Immaginando in musica su Cronache da Palazzo Cisterna Provincia di Torino num. 21.pdf

Page 1

23 LUGLIO 2010

serie IV - anno XV

Cronache Autorizzazione del Tribunale di Torino n. 1788 del 29.3.1966 - Poste Italiane. Spedizione in a.p.

DA PALAZZO CISTERNA

www.provincia.torino.it

NUMERO 21 -

Aperta la circonvallazione Pianezza - Alpignano La Provincia e l’acqua: il caso della Valle Orco

All’interno

“La Voce del Il Consiglio Consiglio” approva il nuovo PTC


Letture

Il maestro torinese ci rende partecipi delle conoscenze basilari della musica e dell’audiovisivo, comprese nozioni di tecnologia e di informatica musicale.

Interpreti illustri Anna (Neta) e Domenica (China) Costamagna, le Gemelle Nete, sono state le interpreti straordinarie di un mondo scomparso, testimoni della cultura musicale pre-radiofonica, degli anni ‘20 e ‘30. Il libro è un’inter vista del giornalista Piero Dadone ad Anna. Pare di sentirla, con l’inconfondibile accento e con la sua semplicità unica: come i canti del cd, emotivamente portano altrove, rimescolando la memoria. A cura di Piero Dadone Non ti fidar di un bacio a mezzanotte – intervista con la Gemella Neta Primalpe, 2008 con cd

Altri titoli di testi delle case editrici che collaborano a questa rubrica - argomento musica La storia della popular music, dal primo Ottocento a quella di origine afroamericana e angloamericana, il rock’n’roll, la musica beat, il rock del Novecento e tutti i generi che hanno dominato il mercato discografico fino ad oggi. Un capitolo è dedicato a Cantacronache e la sua contrapposizione ‘alla banalità e alla mistificazione ideologica della musica leggera italiana’, ai cantautori, al Nuovo Canzoniere Italiano, rivista pubblicata nel 1962, insieme alla nascita de I Dischi del Sole. Franco Fabbri Around the clock Utet Libreria, Torino, 2008 pagine 256 Evoluzioni e involuzioni nel panorama musicale degli ultimi 25 anni.

!"#$%&'

Luigi Giachino Immaginando in musica Cartman Editore Torino, 2005 pagine 208 dvd allegato

Da ascoltare L’artista ha esaltato la leggerezza e la trasmigrazione propria dell’arte della musica. Ha cercato e trasformato un brano dal repertorio del Quintèt di Brosso in Val Chiusella, suonato quando i pascoli salivano all’alpeggio; un altro del gruppo di Magliano, a pochi chilometri da Canove è diventato un alternarsi di arie lente e melodie danzabili, secondo l’abitudine bretone; poi ancora un canto d’amore con tracce di cantilena gregoriana (www.provincia. torino.it/editoria_locale/territorio/2008/evoa.htm).

Enzo Vacca Evoa Giancarlo Zedde, 2007 11 brani Un omaggio al Piemonte ripercorrendo la storia del territorio, dalla Rivoluzione francese alle lotte operaie, alla Resistenza.

Alberto Cesa & Cantovivo Ij sagrin e le speranse Gioventura Piemontèisa Torino, 2004 13 brani Cantati da Francesco De Gregori e Giovanna Marini

Giulio Castagnoli, Le forme della musica Edizioni Sonda Casale Monferrato (AL), 2009 pagine 128

Il fischio del vapore 2002, Caravan Distribution 14 brani

CRONACHE DA PALAZZO CISTERNA

29