Page 1

Maggio n° 104 - Anno 2017 - Euro 2,50

05/17

TONY BENNETT

al teatro Romano l'ultimo grande crooner lRumors, la rassegna dedicata alla voce lVerona Legend Cars, i campioni del rally in Fiera lEstate Teatrale Veronese, le anticipazioni lSteve Gadd e gli appuntamenti del teatro Ristori lGardaland Magic Circus lTutti i concerti di Verona Jazz lVillafranca Festival, gli eventi al castello lFestival in Bicicletta lCucine a Motore, Arsenale Vintage, BeerEat lWildlife: la bellezza del Parco Natura Viva


MUSICA LEGGERA | 4 Tony Bennet | 6 Rumors | 8 Concerti di maggio | 16 Tener-a-mente | FESTIVAL DELLA BELLEZZA | 18 Gli eventi | 22 L’intervista | JAZZ | 24 Teatro Ristori | 26 Verona Jazz 2017 | LIFESTYLE | 28 Hotel Veronesi La Torre | 30 Sala futurista | MUSICA CLASSICA | 32 Teatro Ristori, eventi di maggio | 34 Fondazione Arena | ESTATE TEATRALE VERONESE | 36 L’anticipazione | VIAGGI E MUSICA | 40 AirDolomiti | TEATRO | 42 Teatro Nuovo | 44 L’Altro Teatro | 46 Teatro Scientifico / Laboratorio | CABARET | 48 Pucci e Giacobazzi | PARCHI DIVERTIMENTO | 50 Gardaland | EVENTI | 52 Verona Legend Cars | 54 Festival in Bicicletta | 56 BeerEat Festival | 58 Arsenale Vintage World | 60 Il Chiaretto | 62 Cucine a motore | 64 Maggio a Bussolengo | ARTE | 66 Arte a Verona | 67 Mostre in giro | DESIGN | 70 Ballarini Interni | CITY LIFE | 76 AGSM | WELLNESS | 77 Aqualux | ENOGASTRONOMIA | 78 Consorzio del Soave | 80 La ricetta | SPORT | 82 Stefano Sorrentino | WILDLIFE | 84 Parco Natura Viva | CALENDARIO | 86 Tutte le manifestazioni e gli eventi di Verona e provincia |

lBiglietti omaggio offerti da Carnet Verona!!! lConcerti, degustazioni, ingresso a parchi, Spa… lIscriviti alla newsletter di www.carnetverona.it lConoscerai in anteprima gli eventi più importanti e i biglietti omaggio disponibili. lScarica la nuova App di Carnet Verona

carnet verona

Sommario

registrazione Tribunale di Verona n° 1573 del 09/12/2003 n° iscrizione ROC 19001 edito da

via Nassar, 42/b Settimo di Pescantina (VR) tel. 045 6704400 fax 045 6754881 direttore responsabile Giulio Brusati hanno collaborato Agnese Ceschi Elisa Pasetto Giancarla Gallo Gianni Villani Giorgia Cozzolino Mattia Ballarini progetto grafico Pasquale Contreras contreraspasquale@gmail.com

338 8113910 stampa Grafiche Stella Editoriale Eventi non si assume alcuna responsabilità in ordine al successivo cambiamento di date o programmi riportati in questa pubblicazione settore commerciale Patrizia Pavesi www.carnetverona.it patrizia@carnetverona.it tel. 045 6704400 fax 045 6754881 per comunicazione eventi info@carnetverona.it entro il 15 di ogni mese Questo periodico è associato all’Unione Stampa Periodici Italiana


HOTEL VERONESI LA TORRE ha il piacere di ospitare

c/o HOTEL VERONESI LA TORRE VIA MONTE BALDO, 22 37062 DOSSOBUONO DI VILLAFRANCA (VERONA)

@hotelveronesilatorre

#hvlt

www.hotelveronesilatorre.it


MUSICA LEGGERA

tony bennet

Tony Bennett l’ultimo grande crooner americano di Giulio Brusati

carnet /

4


I magnifici sette album di Tony La discografia di Tony Bennett comprende 57 album da studio, undici «live», una trentina di compilation e oltre 80 singoli. In una completa discografia «Made in Usa», si potrebbero inserire questi sette suoi album.

MUSICA LEGGERA

ph Kelsey Bennet

tony bennet

“Hometown, My Town” Uscito nel 1959 per la Columbia, la «casa madre» di Tony, comprende "The Skyscraper Blues", "I Cover the Waterfront" e "Love Is Here to Stay" (Gershwin, Gershwin). “I Left My Heart in San Francisco” Pubblicato nel 1962, è tra i bestseller di Tony, arrivato al 5° posto della classifica. Anche se "I Left My Heart in San Francisco" era su un lato B, è diventato lo stesso un hit.

UNA LEGGENDA DELLA MUSICA USA, IL 18 GIUGNO AL TEATRO ROMANO, PER LA RASSEGNA “RUMORS”

“I Wanna Be Around...” Un altro disco da top ten per Bennett, all’inizio del 1963, prodotto da Altschuler. In scaletta, "The Good Life" di Sacha Distel, "I Will Live My Life for You" dal repertorio di Henri Salvador, "It Was Me" di Gilbert Becaud e la versione inglese di "Corcovado" di Jobim.

Lo scorso anno, per i 90 anni di Anthony Dominick

“The Movie Song Album” Un disco del ’66 che è stato definito dallo stesso crooner, nella sua autobiografia, «il mio preferito di tutti i tempi». Direttore musicale, Johnny Mandel. Arrangiamenti e direzione d’orchestra di Neal Hefti e Quincy Jones. Tra gli hit, "The Shadow of Your Smile".

Benedetto, cioè Tony Bennett, l’ultimo grande crooner americano, parte della stessa «league» di Frank Sinatra e Dean Martin, è stata organizzata una grande festa a New York, ospite speciale Lady Gaga. Per il cantante di origine italiana (suo padre è arrivato ad Astoria, nel Queens, New York, da un paese della Calabria) è stato illuminato l’Empire State Building e la NBC lo ha seguito con uno speciale show a cui hanno partecipato Andrea Bocelli, Michael Bublé (lo considera il suo maestro), Stevie Wonder, Elton John, Aretha Franklin, Billy Joel, Diana Krall e Rufus Wainwright. Ma non era certo la festa per la sua pensione… Bennett, infatti, è tuttora in tour e il 18 giugno alle 21.15 sarà sul palco del teatro Romano per il festival Rumors, organizzato da Eventi Verona, per la direzione artistica di Elisabetta Fadini. In scaletta, il meglio della sua produzione, dagli anni ’50 ad aggi, per una serata di pop d’alta classe. l

Info: 045.8039156 Eventiverona.it

“The Tony Bennett Bill Evans Album” Datato 1975, vede Bennett accompagnato dal grande pianista jazz Bill Evans. Il loro secondo disco insieme, “Together Again”, uscì nel 1977. Tra i brani da ricordare: "Young and Foolish", "The Touch of Your Lips", "Waltz for Debby" e "Days of Wine and Roses". “Duets: An American Classic” Il primo album di duetti contemporanei, uscito nel 2006. Il sequel, “Duets II”, è stato pubblicato nel 2011, in coincidenza con l’85° compleanno di Tony. Qui canta con Bono, Costello, Bublé, McCartney, Sting, George Michael, Diana Krall, Celine Dion e altre superstar. Everybody loves Tony! “The Silver Lining: The Songs of Jerome Kern” Bennett con il pianista Bill Charlap rende tributo al grande autore Jerome Kern e arriva al primo posto delle classifiche jazz, vincendo pure un Grammy. Contiene “I’m old fashioned”, “The way you look tonight”, “The song is you” e “Long ago and far away”. (Giulio Brusati)

5 / carnet


MUSICA LEGGERA

rumors

RAG’N’BONE MAN E FRANCESCO GABBANI TRA “HUMAN” E “OCCIDENTALI’S KARMA” Due voci uniche per Rumors, il festival del Teatro Romano Ad aprire la rassegna Rumors – Illazioni vocali, che torna per il quinto anno al teatro Romano (sotto la direzione artistica di Elisabetta Fadini e nell’ambito dell’Estate Teatrale Veronese, promosso da Eventi) sarà il 16 giugno alle 21.15 il nuovo fenomeno della musica soul moderna inglese Rag’nBone Man, capace, con “Human”, di arrivare al vertice delle classifiche di mezzo mondo. A seguire, il 19 giugno alle 21.15, il grande crooner americano Tony Bennett. A chiudere, il 19 giugno, sempre alle 21.15, sarà Francesco Gabbani per la prima data del suo atteso tour con cui presenterà il nuovo disco, “Magellano”, uscito alla fine del mese scorso per la BMG Rights Management. Il cantautore toscano ha vinto con “Occidentali’s Karma” la 67° edizione del Festival di Sanremo e parteciperà all’EuroVision Song Contest che si tiene questo mese in Ucraina, a Kiev in Ucraina. Informazioni e prenotazioni: Eventi 045.8039156 Eventiverona.it (Giulio Brusati)

carnet /

6


teatro romano

Cultura

DanZa

69

°

6-7-8 luglio ore 21.15

19-20-21-22 luglio ore 21.15

rICCarDo II

Le BarUFFe CHIoZZotte

26-27-28-29 luglio ore 21.15

SoGno 15-16 settembre ore 21.00 DI Una notte Sette DI meZZa Contro teBe eState di Carlo Goldoni

ProSa

FESTIVAL SHAKESPEARIANO

2017

di eschilo

mUSICa

4-5 agosto ore 21.15

Carmen

16-18-19 giugno ore 21.00

8-9-10-11-12 agosto ore 21.15

rUmorS

StomP

20-21-22-23-24-25-26 giugno ore 21.00

Verona JaZZ

altri spettacoli in Corte merCato VeCCHIo dal 30 giugno al 28 luglio

i

con il contributo di

Estate Teatrale Veronese

in collaborazione con Verona Teatrale

URP Comune di Verona tel. 0458077500 www.estateteatraleveronese.it spettacolo@comune.verona.it Servizio biglietteria: dal 2 maggio filiali della BANCA POPOLARE DI VERONA e delle banche del gruppo BANCO BPM, BOX OFFICE circuito GETICKET, on line su www.geticket.it e www.boxofficelive.it Biglietteria di Palazzo Barbieri: dal 5 giugno al 12 agosto tel. 0458066488-0458066485

SCONTO DEL 15% SUI BIGLIETTI DI PROSA E DANZA (esclusi gli STOMP) ACQUISTATI IN MAGGIO


POP, RAP & ROCK

un maggio di eventi

ZUCCHERO, J-AX & FEDEZ, PATTI SMITH, TOZZI, IL VOLO, NEK, SAGI REI, SONOHRA, ANDERSON .PAAK LA GUIDA A TUTTI I CONCERTI DEL MESE

ZUCCHERO

dall’1 al 5 maggio in Arena Dopo gli Usa, il ritorno di «Sugar» in Arena. Fornaciari ha conquistato, ancora una volta, gli Stati Uniti, a colpi di tutto esaurito e prima di partire per Nuova Zelanda, Australia, Giappone e Nord Africa, piazza una «cinquina» in Arena, in attesa dei concerti di settembre sempre all’anfiteatro scaligero, ormai la sua «seconda casa». In scaletta, i suoi più grandi successi italiani e internazionali e le canzoni del suo ultimo disco di inediti “Black cat”, suonati da una band sopraffina. E speriamo che stavolta suoni la versione inglese del brano "Love Again", dal titolo "Turn the world down", scritta per lui da Elvis Costello. Prevendite su TicketOne.

carnet /

8

ph Meeno

MUSICA LEGGERA

concerti di maggio


MUSICA LEGGERA

concerti di maggio

PATTI SMITH

8 maggio alle 21 al teatro Filarmonico A distanza di tre anni dal tour acustico The Smith’s’ Family, in occasione del conferimento della laurea magistrale ad honorem in Lettere classiche e moderne, Patti Smith torna in Italia, ancora una volta con i suoi figli musicisti, e si esibirà l’8 maggio alle 21 al teatro Filarmonico per “Grateful”, una speciale serie di concerti, ideati per rendere “grazie” appunto, al nostro Paese che l’ha sempre accolta con rispetto e dandole il giusto tributo. La «sacerdotessa» del rock accompagnata sul palco dai figli e dal bassista, chitarrista e direttore musicale Tony Shanahan. “Grateful” prende il titolo da una canzone dall’album “Gung Ho” del 2000. Info e prenotazioni: Eventi 045.8039156 Eventiverona.it

Polaroid Faces_ Editions Gallimard

9 / carnet


MUSICA LEGGERA

concerti di maggio

J-AX e FEDEZ

6 maggio alle 21 all’Arena Il Tour 2017 di J-Ax e Fedez, organizzato da Saludo Italia e Newtopia, passa anche dall’Arena. Il 6 maggio i due rapper più famosi d’Italia (ma per i rapper duri & puri sono due popstar…) saranno in ottima compagnia sul palco dell’anfiteatro: con loro canteranno Arisa, Giusy Ferreri (incinta!), Il Cile, Nina Zilli, Noemi e Stash dei Kolors. In programma, duetti già apprezzati e altri inediti, oltre alle canzoni di “Comunisti col Rolex”, in vetta alle classifiche per 3 settimane. Biglietti su TicketOne

NEK

21 maggio alle 21 in Arena «Se inviterò qualcuno? No, non lo so, non credo. Vorrei godermi l’Arena tutta per me». Nek è sincero: l’anfiteatro veronese è da sempre un suo sogno. «Passeggiavo per piazza Bra con dei miei amici, anni fa, e guardando l’Arena dicevo: Io, un giorno, lì ci vado a suonare». E quel momento è arrivato: appuntamento il 21 maggio alle 21. E ‘sti ospiti ci saranno o no? J-Ax duetta in “Unici” l’album nuovo di Filippo Neviani, e allora… «E allora l’avete detto voi. Io voglio lasciare la sorpresa…». (Giulio Brusati) Info: Fepgroup.it. Biglietti su TicketOne

carnet /

10


SAGI REI

12 maggio alle 21 al teatro Camploy Trasportare l’adrenalina della musica dance in brani acustici. Lo scopo di Sagi Rei è questo: riuscire a trasferire l’euforia che dona la musica da ballo nell’emozione dell’ascolto della canzone d’autore. Il musicista israeliano porporrà le sue riletture acustiche il 12 maggio alle 21 al teatro Camploy, all’interno della rassegna «Tendenze», ideata da Eventi. A Verona presenterà il suo disco “Emotional songs – Live from Blue Note Milano”. E se non avete mai ascoltato “All around the word” (di Lisa Stansfield) o “What is love” (di Haddaway) in acustico, è l’occasione per scoprire una voce unica. Info: Eventi 045.8039156 Eventiverona.it

MUSICA LEGGERA

concerti di maggio

SONOHRA

27 maggio alle 21 al teatro Ristori Una «prima» a Verona. I Sonohra si preparano a portare in tour alcuni brani del nuovo album, in uscita a ottobre. Il 27 maggio i fratelli Luca e Diego Fainello, insieme alla loro band, saranno al teatro Ristori. In scaletta brani pop, ma anche pezzi dal sapore folk dai dischi degli anni scorsi e qualche digressione nel blues, da sempre materia amata dai due musicisti veronesi. E per vederli suonare dal vivo arriveranno fan da tutta Italia e non solo. Info: Eventi 045.8039156 11 / carnet


UMBERTO TOZZI 15 maggio alle 21 al teatro Filarmonico

ph Dino Buffagni

MUSICA LEGGERA

concerti di maggio

Un tour per celebrare nei migliori teatri d’Italia e del mondo il successo della sua storica hit con il “Quarant’anni che ‘Ti Amo’” tour. Il 15 maggio Umberto Tozzi sarà al teatro Filarmonico con Raffaele Chiatto (chitarre), Gianni D’Addese (tastiere), Giambattista Giorgi (basso), Gianni Vancini (sax), Elisa Semprini (violino) e Riccardo Roma (batteria). In scaletta, tutti i successi una carriera irripetibile: “Gloria”, “Si può dare di più”, “Gli altri siamo noi”, “Gente di Mare”, “Dimmi di no”, “Stella stai”, “Donna amante mia”. Il tour “40 anni che ‘TI AMO’” è prodotto e organizzato dalla Concerto Music, società che con questa tournée inaugura la collaborazione con Tozzi. Info e prevendite disponibili su Ticketone.it.

IL VOLO

19 e 20 maggio alle 21 in Arena

carnet /

12

ph Simone Cecchetti

In tour mondiale nel segno del Belcanto. Il Volo torna all’Arena per due date: il 19 e il 20 maggio (alle 21), con lo speciale progetto «Notte magica», dedicata ai Tre Tenori, da sempre modello per i tre ex-Tenorini. Alla base dello spettacolo, il disco di platino “Notte Magica - A tribute To the Three Tenors”, il recente disco, in cui appare uno dei Tenori, Placido Domingo. Un nuovo traguardo per Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble. Biglietti: TicketOne.it


MUSICA LEGGERA

concerti di maggio

ANDERSON .PAAK

29 maggio alle 21 al teatro Romano Una giovane promessa della black music, una star in ascesa che sarà per la prima volta da head liner in Italia. Il musicista americano Anderson .Paak sarà in Italia con i suoi The Free Nationals il 29 maggio, per un concerto che fa parte della rassegna «Tendenze» Cantante, cantautore, rapper, batterista e produttore discografico, Brandon Paak Anderson, conosciuto come Anderson .Paak, si muove tra hip hop, soul, funk e r’n’b. Il suo debutto discografico è del 2012 con “O.B.E. Vol.1”, album pubblicato sotto lo pseudonimo di Breezly Lovejoy. Il successo arriva nel 2014 con la realizzazione di “Venice”, primo progetto siglato Anderson .Paak e con il successivo “Malibu” del 2016, per il quale ha ricevuto la nomination al Grammy nel settore Best Urban Contemporary Album e miglior artista in ascesa. In Italia sarà con la sua band, The Free Nationals – Jose Rios alla chitarra, Kelsey Gonzalez al basso e il dj e produttore Callum Connor. Info: Eventi 045.8039156 Eventiverona.it

13 / carnet


Marilyn Manson

MUSICA LEGGERA

villafranca festival

UN CASTELLO ROCK, POP E FOLK MARILYN MANSON, LUMINEERS, LITFIBA, MANNARINO, FABI, RENGA Tutta la musica del Villafranca Festival Una rassegna che guarda al rock internazionale, alla musica italiana di qualità e alle tendenze nel campo dei «live». Il Villafranca Festival cresce anno dopo anno e, in uno scenario di crisi per la musica dal vivo, sceglie di rilanciarsi, ancora una volta. Ad aprire la rassegna al castello scaligero, ideata da Eventi con l’amministrazione comunale villafranchese, sarà il 7 luglio (alle 21.15, come tutte le serate della rassegna) il cantautore romano Niccolò Fabi, autore di un album intimista che dal vivo, però, si trasforma in una serie di brani folk-rock robusti, a tratti psichedelici. Il giorno dopo, l’8 luglio, è il tempo del «Random party»: una festa dove ogni maschera, travestimento, stile e trucco è permesso. Il 9 luglio si resta nell’ambito del cantautorato «de Roma», ma con tutt’altro spirito. Sul palco, infatti, ci sarà Mannarino con i brani folk-reggae-rock del suo ultimo album “Apriti cielo”. E una scenografia iper-colorata. Il 12 luglio al castello arriva la band americana The Lumineers, con un carico di folk music, raccolta in due album di grande successo. Immaginate i Mumford & Sons e Simon & Garfunkel, adattati al gusto della Generazione 2.0. Si vira verso il pop italiano con Francesco Renga il 15 luglio (e il castello sarà preso d’assalto dalle ragazze…). Rock italiano sul palco il 23 luglio con i Litfiba: Piero & Ghigo sono carichi e hanno in tasca i brani furenti di “Eutòpia”, un disco rock sociale come ormai pochi hanno il coraggio di incidere. Gran finale, il 26 luglio, con il reverendo del rock più controverso: Marilyn Manson. Astenersi i deboli di cuore e chi non riesce a cogliere il sarcasmo e la provocazione di una delle ultime rockstar intelligenti. (Giulio Brusati). Informazioni e prenotazioni: Eventi Verona 045.8039156 carnet /

14


DOMENICA 18 GIUGNO | ORE 12.30

Pranzo d’autore con Filippo La Mantia

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Authenticity, quality and seasonality

Origine, qualità e stagionalità

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI Elisa Franceschini T. 045 622 9910 – M. 392 947 9445 marketing@aqualuxhotel.com

RISTORANTE EVO BARDOLINO VIA EUROPA UNITA, 24B | BARDOLINO (VR)


MUSICA LEGGERA

tener-a-mente

TENER-A-MENTE Festival del Vittoriale

Il programma completo dell’edizione 2017 all’Anfiteatro del Vittoriale a Gardone Riviera, sulla sponda bresciana del lago di Garda 02 luglio 04 luglio 06 luglio 09 luglio 10 luglio 12 luglio 13 luglio 15 luglio 16 luglio 18 luglio 22 luglio 26 luglio 28 luglio

– Baustelle – Passenger – Jesus and The Mary Chain – Devendra Banhart – Mark Lanegan Band – Ryan Adams – The Pretenders – Elbow – Steve Winwood – Jack Savoretti – Niccolò Fabi – LP – Tigran Hamasyan (al Laghetto delle Danze per “Tener-a-mente Oltre”) 29 luglio – Carmen Consoli 06 agosto – Richard Galliano (al Laghetto delle Danze per “Tener-a-mente Oltre”) 10 agosto – Ben Harper 11 agosto – Ben Harper Info: Anfiteatro del Vittoriale +39.340.1392446 Anfiteatrodelvittoriale.it

In alto, Mark Lanegan (ph Steve Gillick). A fianco, Ryan Adams (ph Noah Abrams).

carnet /

16


MAGGIO 2017

MERCOLEDÌ

3 11.00 MERCOLEDÌ

3 20.00 GIOVEDÌ

4 20.30 MARTEDÌ

9 20.30 MERCOLEDÌ

10 11.00

GIOVEDÌ

11 20.30 VENERDÌ

12 20.30 SABATO

13 20.30 MERCOLEDÌ

17 20.30 MARTEDÌ

23 20.30

WWW.TEATRORISTORI.ORG

VISIONI MUSICALI con PAOLO BOLPAGNI CONTRAPPUNTI VISIVI: LA MUSICA DI BACH NELL’ARTE, DA KLEE A VERONESI

STEVE GADD BAND WAY BACK HOME Steve Gadd batteria Walt Fowler tromba - Kevin Hays piano Jimmy Johnson basso - Michael Landau chitarra

FUORI ABBONAMENTO

SARA MINGARDO contralto LUCIA CORTESE soprano MARTINA LOI soprano GIOVANNI BELLINI tiorba GIORGIO DAL MONTE clavicembalo ROUND ABOUT WEILL & OFFENBACH GIANLUIGI TROVESI clarinetto GIANNI COSCIA fisarmonica I VIRTUOSI ITALIANI VISIONI MUSICALI con PAOLO BOLPAGNI L’ARTE DELLA DANZA: DA RAVEL E STRAVINSKIJ A MONDRIAN E SEVERINI

ALESSANDRO ANDERLONI LA DIVINA COMMEDIA da Dante Alighieri (recupero del 20 aprile)

GENERAZIONE TEATRO LE SCUOLE FANNO TEATRO

Compagnia Teatrale Pietro Sossai dell’Istituto Tecnico Statale Marco Polo CRONACHE ITALIANE di Alessandro Anderloni

GENERAZIONE TEATRO LE SCUOLE FANNO TEATRO Compagnia Teatrale del Liceo Angelo Messedaglia MEMORIE DI UNA LAUREA di Alessandro Anderloni

VADIM REPIN violino ORCHESTRA FILARMONICA DI NOVOSIBIRSK ˇ direttore GINTARAS RINKEVICIOUS

musiche di N. Rimski-Korsakov, S. Prokofiev, L. v. Beethoven

STREICHSEXTETT WIEN-BERLIN Sestetto d’archi della Filarmonica di Vienna e della Filarmonica di Berlino

musiche di R. Strauss, J. Brahms, A. Schönberg


FESTIVAL DELLA BELLEZZA

gli eventi

Il fascino di Maestri dello Spirito eccentrici e visionari al Festival della Bellezza 2017 EVENTI TEATRALI, CONCERTI E SPETTACOLI NEL SEGNO DELLE GRANDI OPERE DEL PENSIERO, DELLA LETTERATURA E DELLA MUSICA DAL 1° GIUGNO AL 31 AGOSTO Torna il Festival della Bellezza e cresce ancora per numero di eventi, giorni e prestigio di ospiti e proposte, in una manifestazione che per qualità e partecipazione si è affermata tra le principali a livello nazionale, con oltre 50mila presenze, teatri esauriti, eventi ideati per il festival in format teatrale, concerti e spettacoli in prima nazionale. Dall’1 all’11 giugno e poi il 30 e 31 agosto, Verona diviene palcoscenico del meglio della cultura nel segno della bellezza carnet /

18

come avventura del pensiero: in riferimento ai protagonisti della storia artistica della città, da Dante a Shakespeare, da Goethe a Mozart, il festival è dedicato ai grandi dell’arte e della cultura in contesti unici per storia e suggestione come il Teatro Romano, il rinascimentale Giardino Giusti e l’anfiteatro Arena. L’edizione 2017, su geni eccentrici e visionari, è inaugurata da Ute Lemper l’1 giugno al Teatro Romano con la prima del concerto intitolato Berlin days, Paris nights, dalle classiche canzoni del Cabaret e del teatro musicale di Kurt Weill e Bertolt Brecht alla chanson francese con i capolavori di Jacques Brel e Edith Piaf. Seguono riflessioni e spettacoli di alcune tra le personalità di maggiore talento e originalità della nostra cultura: dall’irrituale indagine di Vittorio Sgarbi sul genio eclettico di Michelangelo, all’appassionante esplorazione di Philippe Daverio su Picasso e il fermento artistico della Parigi del primo Novecento, narrazione teatrale in prima assoluta. Altra anteprima nazionale, con protagonista un particolare “maestro dello spirito” contemporaneo, scomparso lo scorso anno: Federico Buffa nel suo nuovo spettacolo teatrale racconta Muhammad Ali, icona, non solo dello sport, del secondo Novecento. Grande cinema e teatro si fondono nell’appuntamento con Toni Servillo, uno dei maggiori attori della scena internazionale; con Beppe Severgnini il giornalismo incontra poesia, romanzo e cinema nel racconto dell’attività giornalistica di grandi artisti come Calvino, Buzzati, Flaiano, Pasolini, Fallaci, Montale. Dei geni musicali sono evocate figure epocali: Vinicio


GLI APPUNTAMENTI 1 giugno alle 21.30 al Teatro Romano UTE LEMPER Berlin days, Paris nights (concerto) Fascino, carisma ed eleganza di un’artista di livello mondiale, in un viaggio musicale dall’irrequieta anima berlinese in Weill, Brecht e le canzoni del Cabaret, alla suggestione poetica della chanson francese con i capolavori di Jacques Brel e Edith Piaf, fino all’approdo in Argentina con il Tango Nuevo di Piazzolla. Classe bionda da angelo azzurro a rinnovare l’ammaliante spirito di Marlene. Capossela propone un concerto unico in cui canta i successi del suo itinerario artistico come “Odissea musicale” con riferimenti a personaggi e arie delle opere verdiane; Massimo Cacciari indaga la fascinazione di temi e sonorità del Don Giovanni di Mozart in riferimento alla cultura illuminista; Gloria Campaner interpreta in un vibrante recital pianistico i fuoriclasse romantici Beethoven e Chopin. In scena anche grandi visionari che hanno cambiato il nostro modo di essere e di pensare, dall’antichità ai nostri giorni: Umberto Galimberti parla della sapienza greca tra filosofia e tragedia, Massimo Recalcati racconta l’essenza della psicoanalisi dal “piacere” di Freud al “desiderio” di Lacan. In un’edizione sui grandi eccentrici, non poteva mancare Goran Bregovic, che si esibisce in un concerto con la storica Wedding & Funeral in versione raddoppiata con l’aggiunta ai tradizionali fiati, percussioni, chitarra e voci bulgare dell’estro e virtuosismo dei violinisti slavi. A chiusura del festival un appuntamento speciale, un doppio concerto di Ennio Morricone il 30 e il 31 agosto, evento conclusivo della sua tournée mondiale “The 60 Years of Music World Tour” e ultimi suoi concerti all’Arena di Verona. l

Biglietti al Verona Box Office e sui circuiti Geticket e Ticketone, online su www.geticket. it e www.ticketone.it. Promossa dal Comune di Verona, la manifestazione è organizzata dall’associazione culturale Idem (per gli associati 8 eventi omaggio e sconti per i biglietti); è possibile associarsi (60 euro, 50 il rinnovo, 40 chi ha meno di trent’anni) al Verona Box Office e alla Libreria Antiquaria Perini a Verona. Direttore artistico è Alcide Marchioro, ideatore anche della rassegna culturale Idem in scena in inverno e primavera al Teatro Filarmonico. Info: Festivalbellezza.it.

FESTIVAL DELLA BELLEZZA

gli eventi

2 giugno alle 21.30 al Teatro Romano TONI SERVILLO Interprete della bellezza, bellezza dell’interpretazione Dai classici del teatro a capolavori del cinema d’autore: l’attore di maggior personalità della scena contemporanea toglie la maschera del commediante e tiene quella del protagonista nel racconto dell’arte dell’interpretazione ad evocare il disincanto e la caustica ironia di suoi memorabili personaggi. È destino del grande attore prendere il volto della sua nazione dinanzi al mondo. 3 giugno alle 21.30 al Teatro Romano VINICIO CAPOSSELA La forza del destino Odissea musicale di Vinicio Capossela (concerto) Un concerto speciale in cui Vinicio ripercorre dagli inizi il proprio itinerario artistico intrecciando la visionarietà poetica delle sue canzoni più memorabili con quella di personaggi e arie di opere verdiane. Tra canzoni a manovella e lirica, un’occasione unica per ascoltare con un cast d’eccezione i suoi successi in uno spettacolo di grande suggestione, dall’Una e trentacinque circa a Marinai, profeti e balene. 6 giugno alle 21.30 al Teatro Romano UMBERTO GALIMBERTI La sapienza greca Alla scoperta del nostro modo di pensare, tra gli antenati che ci sono Maestri. Le grandi questioni esistenziali tra chi per primo se le è poste, dall’origine del mondo al senso della vita, dal valore della bellezza alla via per la felicità. Incontro con la grandezza dell’uomo che ricerca nel dubbio e diventa individuo, il suo linguaggio tragico, la sua visione estetica dell’esistenza.

19 / carnet


FESTIVAL DELLA BELLEZZA

gli eventi

7 giugno alle 18.30 al Giardino Giusti MASSIMO RECALCATI Lacan e il desiderio Dal piacere di Freud al desiderio di Lacan, i concetti che cambiano l’autocomprensione e il destino del genere umano. Origine e meta dei percorsi dell’Io negli ambivalenti rapporti con l’inconscio tra pulsioni e simboli, reale e immaginario. La poesia come trauma e direzione del linguaggio. Sulle ali del desiderio procede il senso di sé. 7 giugno alle 21.30 al Teatro Romano FEDERICO BUFFA Muhammad Ali – A night in Kinshasa (spettacolo teatrale) Spettacolo multimediale in prima assoluta sulle gesta di una delle grandi icone del secondo Novecento, il talento, la personalità, l’estro, la bellezza, il gusto della provocazione, le lotte per i diritti civili. Focus su “The rumble in the jungle”, la notte più incredibile della storia dello sport, in cui The Greatest si impone nell’immaginario di una generazione. Musiche composte ed eseguite al pianoforte da Alessandro Nidi. 8 giugno alle 18.30 al Giardino Giusti GLORIA CAMPANER I romantici Chopin e Beethoven (concerto) L’indomito spirito creativo romantico in un concerto che ne esprime sensibilità e tonalità. I cieli tempestosi si tramutano nello splendore dell'attimo di un chiaro di luna, l’anelito all’indipendenza si specchia nello struggente e delicato ardore del sentimento. George Sand ispira il poeta del pianoforte, Beethoven ispira se stesso e i posteri. 8 giugno alle 21.30 al Teatro Romano GORAN BREGOVIC AND THE WEDDING & FUNERAL ORCHESTRA (concerto) Concerto dai ritmi travolgenti, tra i più coinvolgenti del panorama internazionale, mix scoppiettante di jazz, tango e ritmi folk slavi, polifonie sacre ortodosse e rock. Il grande musicista si esibisce con una formazione d'eccezione che rispetto alla tradizionale band si raddoppia con l'aggiunta di nuovi strumenti e sonorità.

carnet /

20

9 giugno alle 21.30 al Teatro Romano VITTORIO SGARBI Michelangelo (spettacolo teatrale) In scena un’irrituale indagine sull’estro e l’indole del più eclettico genio artistico, nelle connessioni con gli spiriti eletti di un’epoca di insuperati prodigi. L’uomo e il divino s’incontrano tra marmi splendenti e sulla volta di un’immensa Cappella. Musiche composte ed eseguite dal vivo da Valentino Corvino, elaborazioni visive di Tommaso Arosio. 10 giugno alle 21.30 al Teatro Romano MASSIMO CACCIARI Il Don Giovanni di Mozart (lezione con musica) Contrappunto illuminista alla commedia dell’arte, rime e accordi in controcanto alla tradizione e in sintonia con Diderot. Filosofia e musica dialogano su domande poste di nascosto e spiazzanti risposte sottintese, tra eros e comicità. Di cosa parliamo quando cantiamo d’amore? Interventi musicali al pianoforte di Edoardo Strabbioli. 11 giugno alle 21.30 al Teatro Romano PHILIPPE DAVERIO Picasso (narrazione teatrale) La massima griffe dell’arte moderna, l’artista che si fa insuperabile modello, l’onnipotenza del creatore. “Io non cerco, trovo”. L’occhio sensuale e la metabolizzazione degli stili innovano per sempre lo sguardo gettato dall’arte, nessuna visione sarà più la stessa. Tra sinuose curve e azzardate spigolosità i suoi ritratti finiscono per somigliare al nostro. 30 e 31 agosto, alle 21 in Arena ENNIO MORRICONE The 60 Years of Music World Tour (concerto) Ultimi concerti in Arena del più celebre compositore contemporaneo, appuntamento conclusivo della sua tournée mondiale, con i grandi classici, da C’era una volta in America a Mission, fino alle musiche dell’Oscar per l’ultimo film di Tarantino. Ospite d’onore, la grande voce del fado, Dulce Pontes.


ph Karen Koehler

FESTIVAL DELLA BELLEZZA

l’intervista

“Canto d’amore e di perdita, di vita e sopravvivenza” INTERVISTA A UTE LEMPER, L’ARTISTA CHE APRIRÀ L’1 GIUGNO IL FESTIVAL DELLA BELLEZZA di Giancarla Gallo

carnet /

22


FESTIVAL DELLA BELLEZZA

l’intervista

Miss Lemper, cosa intende per bellezza? La bellezza è una cosa magica! È una forza vitale positiva e allo stesso tempo una naturale eleganza, che esclude tutte le forme di volgarità. Per essere belli serve una dignità semplice e garbata. Sì, ci sono persone belle fisicamente, ma questo non è che le renda più felici. La bellezza è importante nella sua vita? Più invecchio e più mi sento come una giovane, che ha bisogno di essere reale. Il collegamento a qualche tipo di sapienza e la compassione per la gente sono molto importanti. Io non sento la mia età e spesso non mi rendo conto di avere già 53 anni. Mi sento in una “zona senza tempo” di bellezza, dove più o meno le rughe non contano. Resto in forma e mi prendo cura della mia pelle, bevendo molta acqua. Non ho mai fatto interventi chirurgici per ringiovanire e penso che non li farò mai. Con l’età e le semplici rivelazioni sull’esistenza, sento una grande pace e anche una grande connessione con l'universo e come artista mi sento alla mia “prima”. L’1 giugno lei sarà a Verona con il suo concerto “Berlin Days, Paris Nights”. In scaletta, musica e autori internazionali: Brecht & Weill, Astor Piazzolla… Qual è lo spirito di questa scelta? Cercherò di catturare il pubblico con una selezione delle mie canzoni preferite. Ovviamente ho un repertorio molto vasto: da quello su Berlino di Brecht-Weill e le canzoni da cabaret, ma anche l'universo francese di Edith Piaf e Leo Ferrè. Amo il tango argentino, ma anche il jazz della mia città, New York. Mi piace anche interpretare

ph Karen Koehler

Sarà Ute Lemper, cantante e attrice di grande fascino e sensibilità, ad aprire il 1 giugno, al teatro Romano, il Festival della Bellezza di Idem. Verona è una città che l'artista confessa di amare e dove si è esibita più volte, in oltre trentacinque anni di carriera.

canzoni in yiddish, che sono canzoni di speranza alla ricerca della pace. Dopo tutto, è un repertorio che si crea da solo, con la musica che ho scritto sui testi di Paulo Coelho, Pablo Neruda e Charles Bukowski. In 35 anni di carriera c'è così tanto da dipingere e da raccontare, e io per lo più scelgo le canzoni che vengono dal cuore, che significano molto per me, canzoni che parlano di vita, di perdita, d’amore e sopravvivenza. Lei ha spesso proposto temi sociali e storici; cosa significa l’impegno nella sua carriera? Io parlo dell’Olocausto, del conflitto di forte identità per quanto riguarda il patrimonio complicato e doloroso della Germania. Ho sempre cercato di mettere il dito nella piaga per non dimenticare mai la realtà del più orribile capitolo della storia dell’uomo. Mi sento un’artista con una compassione molto forte per le persone che si trovano in situazioni di sofferenza e perdita. l 23 / carnet


JAZZ

teatro ristori

Steve Gadd, la leggenda della batteria Il grande musicista in concerto con la sua Band il 3 maggio al teatro Ristori Steve Gadd sarà per la prima volta in Italia per tre concerti al teatro Ristori di Verona (il 3 maggio), a Roma e a Milano per presentare il nuovo progetto discografico "Way Back Home: Live From Rochester, NY", nominato ai Grammy Awards 2017 come miglior Album strumentale”. Si tratta di un album che racchiude l’inconfondibile stile del batterista americano, un disco che arriva dopo centinaia di collaborazioni con artisti di fama internazionale. Gadd infatti ha suonato con Paul McCartney, Eric Clapton, Frank Sinatra, James Taylor, Paul Simon, Ray Charles, Barbara Streisand & Barry Gibb e Peter Gabriel, solo per citarne alcuni. Ad accompagnarlo, una super band con Michael Landau alla chitarra (già con Michael Bolton, Jennifer Lopez, Ramazzotti, Bocelli e Vasco Rossi), il trombettista di Frank Zappa, Walt Fowler; Jimmy Johnson al basso e Kevin Hays al piano e alle tastiere. Biglietti al Box Office di Verona e alla biglietteria del Ristori in via Ristori 7. l Info: info@teatroristori.org tel. 045.6930000

carnet /

24


Dom 21

beat, swing, italian amarcord, soul & jazz " Tutto Molto Bello "

la prima volta nella storia di Straverona una corsa vintage Per non competitiva completamente dedicata allo stile retro', run ispirata alla moda sportiva di almeno vent’anni fa


JAZZ

l’anticipazione

VERONA JAZZ 2017

“Cos’è il jazz? Amico, se lo devi chiedere, non lo saprai mai”, diceva Louis Armstrong, tra i fondatori della musica afroamericana contemporanea. Chiedersi cos’è il jazz è lecito. Spiegarlo però è un po’ come dare una definizione della vita: l’unico modo per dire cosa realmente sia è viverla. Questo vale anche per il jazz, da sempre svincolato dalle rigide regole della razionalità, aperto alla libera improvvisazione di chi lo ha scelto come propria forma di espressione. La ragione dell’esistenza di Verona Jazz, dopo 44 anni di vita (uno dei festival più longevi d’Italia), è portare l’esperienza del jazz a tutti, indistintamente, soprattutto a coloro che si chiedono ancora cosa sia. Perché l’unico modo per conoscerlo, capirlo e inevitabilmente innamorarsene, è viverlo. Quest’anno il Verona Jazz si compone di sei appuntamenti, tutti consecutivi, con inizio alle 21.15. BILLY COBHAM BAND 20 giugno

Billy Cobham batteria Christian Galvez basso Carl Orr chitarra Steve Hamilton tastiere Camelia Ben Naceur tastiere _Billy Cobham, classe 1944, batterista, percussionista e compositore statunitense innovativo e di talento, ha suonato con Horace Silver, Miles Davis, Randy e Michael Brecker, Carlos Santana, George Benson, Stanley Clarke e nel 1971 ha co-fondato con John McLaughlin la Mahavishnu Orchestra, formazione jazz-rock che ha influenzato la storia di molti musicisti.

In questa pagina dall’alto: David Gazarov Trio, Stefano Bollani, Luca Aquino (ph LucaAquino.com). Nella pagina seguente: Raphael Gualazzi (ph Flavio e Frank), Simona Molinari (ph Alessandro Rabboni), Fresu Devil Quartet.

carnet /

26

PAOLO FRESU DEVIL QUARTET 21 giugno

Bebo Ferra chitarra Paolino Dalla Porta basso Stefano Bagnoli batteria _Musica «mélange» la definisce Fresu ma solo di jazz si tratta, sia pure spinto in avanti, sia pure meticciato con altri linguaggi, ma carico di una straordinaria energia dinamica e colmo di buone invenzioni.


JAZZ

l’anticipazione

DAVID GAZAROV TRIO 22 giugno

David Gazarov pianoforte Mini Schulz basso Meinhard “Obi” Jenne percussioni Sandro Roy violino _Il jazz incontra Bach. Si intitola “Bachology” il progetto del pianista di origini armene David Gazarov con Mini Schulz, Meinhard “Obi” Jenne e Sandro Roy, violinista classico e jazz di soli 20 anni: un flusso continuo tra mondo classico e ritmo jazz. RAPHAEL GUALAZZI 23 giugno

_Raphael Gualazzi a Verona Jazz 2017 presenta il suo ultimo progetto discografico «Love Life Peace»: anima jazz, potenza soul e ironia swing per una delle voci più interessanti del pop italiano. Che riporta in classifica la bossanova grazie al singolo «Buena fortuna».

STEFANO BOLLANI con FLO 24 giugno

Stefano Bollani piano e voce Daniele Sepe sax e fiati Nico Gori clarinetto Bernardo Guerra batteria Flo voce _«Napoli Trip» è un progetto, discografico e live, nato dal grande amore di Stefano Bollani per la città partenopea. Un amore che ha radici lontane e risale agli anni in cui il pianista, appena undicenne, scoprì il grande Renato Carosone: una folgorante fonte di ispirazione, «uno che suonava il piano, scriveva canzoni, cantava e si divertiva». E per Bollani Napoli è un porto da cui salpare ogni sera per destinazioni diverse. SIMONA MOLINARI & MAURO OTTOLINI 25 giugno

Simona Molinari voce Mauro Ottolini trombone Fabio Colella batteria Fabrizio Pierleoni contrabbasso Gian Piero Lo Piccolo sax, clarinetto Claudio Filippini pianoforte _«Loving Ella» è un progetto che, in occasione del centennale della nascita di Ella Fitzgerald, previsto il 25 aprile 2017, Simona Molinari ha voluto regalare prima che al pubblico, innanzitutto a se stessa. La regina del jazz è sicuramente l’artista che ha più influenzato gli studi e la formazione della cantautrice. Il suo quartetto avrà come ospite speciale Mauro Ottolini, veronese, più volte premiato tra i migliori jazzisti della sua generazione. LUCA AQUINO & THE JORDANIAN NATIONAL ORCHESTRA’S ENSEMBLE 26 giugno

Luca Aquino tromba Rino De Patre chitarra Humam Eid Qanoun/oud (Giordania) Mohammad Al-Battat viola (Iraq) Bassem Al Jaber contrabbasso (Siria) Moayad Saleh violino (Giordania) Mohammad Taha percussioni (Giordania) _Un’avventura musicale che ha origini lontane, in Giordania, raccontata dalle note di Luca Aquino, «esploratore sonoro contemporaneo», secondo la definizione che ne ha dato Luigi Sforza. A Verona Jazz Aquino presenterà brani da «Petra» e «Al Amal», il nuovo album registrato all’interno del teatro romano di Umm Qais in Giordania, al confine con la Siria.

27 / carnet


LIFESTYLE

hotel veronesi la torre

Hotel Veronesi La Torre Location perfetta per un matrimonio a cura di Giancarla Gallo

Maggio ... è tempo di matrimoni ed anniversari, di cerimonie

indimenticabili. Sposarsi a Verona, la città di Giulietta e Romeo, è un sogno che si può realizzare. L’Hotel Veronesi La Torre è la cornice ideale ed elegante per rendere fantastica la cerimonia, che suggella la tua unione, per trasformare il tuo matrimonio in un matrimonio di lusso! Qui puoi trovare una location raffinata con corte esterna e giardino all’italiana, gentilezza ed accoglienza, alta cucina proposta dal ristorante La Torre 22 con menu personalizzato, attenta selezione di pietanze ed ampia scelta di vini. Ma non solo: wellness e trattamenti LUI & LEI prima e dopo la cerimonia, per garantire emozioni e benessere. l Info: ristorante@hotelveronesilatorre.it tel. +39 0458619387

Tutte le coppie di sposi che sceglieranno di celebrare il banchetto di nozze e il matrimonio all’Hotel Veronesi la Torre, avranno l’onore di soggiornare nella romantica stanza Sweet Tower Suite, affascinante ed elegante cornice per la prima notte di nozze. Alla futura sposa riserviamo un trattamento esclusivo nei prestigiosi Atelier Emé.

Hotel Veronesi La Torre Via Monte Baldo, 22 Dossobuono di Villafranca (VR) Tel. +39 045 8604811 www.hotelveronesilatorre.it @hotelveronesilatorre

carnet /

28


LIFESTYLE

sala futurista

“MANGIARE LE IDEE” NELLA SALA FUTURISTA DI PIAZZA BRA

PARTONO LE SERATE PER RIVIVERE L’ATMOSFERA DELL’AVANGUARDIA, TRA ARTE E CUCINA FUTURISTE

A Verona c’è un posto speciale dove si incontrano cultura e cucina contemporanea. Un luogo in cui respirare l’arte del primo Novecento e dove provare la vera esperienza della cena polisensoriale futurista. È la Sala Futurista, da poco restaurata nel piano inferiore del ristorante pizzeria Olivo 1939, in Piazza Bra 18. Qui si trova il più grande ciclo pittorico dei pittori futuristi veronesi Albino Siviero detto Verossì e Amos Tomba, che rappresenta la storia di Romeo e Giulietta accompagnata dai versi del poeta veronese Giuseppe Barni. È possibile visitare la Sala come tappa del tour storico-artistico di Verona, e anche organizzarvi cene private o aziendali. Ma non solo. Da maggio una volta al mese si terranno qui le serate speciali “Mangiare le idee”, durante le quali gustare il menù che gli chef dell’Olivo hanno creato ispirandosi al Manifesto della cucina futurista e assistere allo spettacolo futurista dal vivo di Leonardo De Colle, attore veronese formatosi alla Scuola del Piccolo Teatro di Milano diretta da Giorgio Strehler. Il menù è stato studiato e interpretato secondo il gusto contemporaneo che contraddistingue il locale di Piazza Bra. È composto di un aperitivo e tre portate: la Polibibita, il Cappuccino futurista, il Carneplastico e, per finire, il Chiaro di luna. l Le serate “Mangiare le idee” si tengono il venerdì alle ore 20 con il seguente calendario:

L’attore veronese Leonardo De Colle

carnet /

30

12 maggio 9 giugno 14 luglio 11 agosto 8 settembre 13 ottobre Informazioni e prenotazioni sul sito www.veronafuturistexperience.com o sulla pagina Facebook Verona Futurist Experience, oppure chiamando il numero dedicato 342 3465146


MUSICA CLASSICA

teatro ristori

Teatro Ristori, maggio d’eccellenza Con il grande violinista Vadim Repin per la prima volta a Verona, Sara Mingardo, Trovesi e Coscia e le prime parti soliste dei Wiener e dei Berliner di Gianni Villani

A maggio si conclude la prima stagione del rinnovato Teatro Ristori. Gli ultimi appuntamenti riguardano soprattutto la parte sinfonica per l’altissimo valore della proposta artistica: lo straordinario violinista Vadim Repin, acclamato in tutto il mondo come uno dei più grandi di tutti i tempi, che Enrico Girardi così definisce sulle pagine del Corriere della Sera: “Vadim Repin sembra ormai un classico, da libri di storia più che di cronaca. Suona divinamente da ogni punto di vista (timbro, cavata, fraseggi, musicalità, tecnica, colori). Il Concerto di Brahms è da lode….” Con lui la grande compagine russa della Filarmonica di Novosibirsck carnet /

32

guidata da Gintaras Rinkevicious (17 maggio) che si esibiranno nel Capriccio spagnolo di Rimski Korsakov, nella Quinta Sinfonia di Beethoven, la più eseguita e la più universalmente conosciuta delle nove sinfonie e nel Secondo Concerto per violino di Prokoiev, dove Repin avrà modo di sfoderare la distensione melodica del suo magnifico Stradivari nel tema iniziale di tipica intonazione russa. Di seguito il Streichsextett Wien-Berlin, formato dalle prime parti soliste dei Wiener e
dei Berliner Philharmoniker, che saranno impegnati il 23 maggio in un programma dedicato a musiche di Strauss, Brahms e Schoenberg con il


suo capolavoro Notte Trasfigurata. Nella prima edizione della serie dedicata alla Musica Barocca, il direttore artistico Alberto Martini ha inteso valorizzare soprattutto le eccellenze italiane. Al Ristori avremo l’opportunità e il piacere di ascoltare una delle voci rarissime di autentico contralto, quelle di Sara Mingardo (4 maggio), vero punto di riferimento internazionale, per la sua militanza con i più grandi direttori (Claudio Abbado, John Eliot Gardiner, Christophe Rousset, Jordi Savall, Jeffrey Tate, Rinaldo Alessandrini)
e per l’esperienza maturata specialmente nel repertorio barocco. Il programma comprenderà le arie più coinvolgenti, in un’alternanza continua di affetti, dalle opere più conosciute di G. F. Händel, A. Vivaldi, con un omaggio al grande Claudio Monteverdi nel 450° anniversario dalla nascita. La serata sarà impreziosita da Lucia Cortese e Martina Loi soprano, dai virtuosi Gabriele Cassone tromba, Paolo Grazzi oboe, Giovanni Bellini tiorba e Giorgio Dal Monte clavicembalo. Il Ristori Baroque Ensemble, su strumenti originali, vuole essere la prova concreta dell’attività di produzione, che ha intrapreso il Teatro. Appuntamento imperdibile a conclusione di “Italian Jazz Sound” sarà quello del 9 maggio con il duo Gianluigi Trovesi e Gianni Coscia, che assieme a I Virtuosi Italiani, daranno vita alla Prima esecuzione assoluta di Round About Weill & Offenbach. Come tutti gli esperimenti, anche questo è di difficile definizione: giocherà tra omaggi a grandi maestri, con la ricerca di timbri antichi e rimembranze classiche, a invenzioni originali degli esecutori. Continuano a maggio le Visioni Musicali, conferenzeconcerto sui rapporti tra pittura e musica nel Novecento condotte da un assoluto esperto come il professor Paolo Bolpagni (3, 10 maggio). E La rassegna Le scuole fanno teatro: spettacoli realizzati al mattino con i laboratori di teatri di Le Falìe. l

A sinistra, il violinista Vadim Repin (ph Gela Megredlid). Sotto, la contralto Sara Mingardo (ph Fotobinci).

MUSICA CLASSICA

teatro ristori

Il programma di maggio del Teatro Ristori _3 e 10 maggio alle 11 Progetto Educational Visioni Musicali a cura del professore Paolo Bolpagni. _4 maggio alle 20.30 Concerto del contralto Sara Mingardo, con i soprano Lucia Cortese e Martina Loi, Giovanni Bellini alla tiorba, Giorgio Dal Monte, al clavicembalo. Musiche di Vivaldi, Pergolesi, Haendel. _9 maggio alle 20.30 Round about Weill & Offenbach concerto di Gianluigi Trovesi al clarinetto e Gianni Coscia alla fisarmonica. _ 11 maggio ore 20.30 (recupero del 20 aprile) Spettacolo di prosa La Divina Commedia di Alessandro Anderloni (da Dante Alighieri) _17 maggio alle 20.30 Concerto della Novosibirsk Symphony diretto dal maestro Gintaras Rinkevicious, con solista Vladimir Repin al violino. In programma Capriccio Espagnol op. 34, Concerto per violino e orchestra n° 2 di Prokofiev, Sinfonia n° 5 di Beethoven. _23 maggio alle 20.30 Concerto del Sestetto d’archi “WienBerlin”. In programma musiche di Strauss, Brahms e Schoenberg.

33 / carnet


MUSICA CLASSICA

fondazione arena

Il maggio della Fondazione Arena al Teatro Filarmonico a cura di Gianni Villani

_5 maggio alle 20 e 6 maggio alle 17 Concerto diretto dal maestro Andrea Battistoni, con solista il violinista Sergej Krylov. In programma il Concerto per violino n° 4 di Paganini e la Sinfonia Fantastica op. 14 di Berlioz. _26 maggio alle 20 e 27 maggio alle 17 Concerto diretto dal maestro Roman Brogli-Sacher. In programma la Sinfonia n° 1 in do minore op. 68 di Brahms e From the Bavarian Highlands op. 27 per coro ed orchestra di Elgar. _20 maggio-28 maggio “Un viaggio a Reims” di Rossini. Direttore Francesco Omassini, regia di Pier Francesco Maestrini. Scene e costumi di Alfredo Troisi, animazioni di Joshua Held.

carnet /

34


ESTATE TEATRALE VERONESE

l’anticipazione

Estate Teatrale Veronese 2017

Anticipazioni di una stagione a grande effetto scenico Dal 16 giugno al 16 settembre fra musica, teatro e danza a cura di Agnese Ceschi

carnet /

36

Cinquantuno serate di spettacolo, trenta al Teatro Romano e ventuno in Corte Mercato Vecchio: l’Estate Teatrale Veronese è alle porte. Come ogni anno il cartellone, proposto dal Comune di Verona al Teatro Romano e in Cortile Mercato Vecchio, si articola in tre sezioni: prosa, danza e musica. PROSA Per la prosa, quattro gli spettacoli in cartellone, due dei quali nell’ambito del Festival Shakespeariano, due opere di William Shakespeare in prima nazionale che mancano da tempo al Teatro Romano: “Riccardo II” e “Sogno di una notte di mezza estate”. “Riccardo II”, firmato dal famoso regista tedesco Peter Stein, inaugurerà la sezione di prosa, dal 6 all’8 luglio alle 21.15. Prodotto dal Teatro Metastasio - Teatro Stabile della Toscana, avrà per protagonisti Maddalena Crippa, Paolo Graziosi, Graziano Piazza e Alessandro Averone. Violante Placido, Giorgio Pasotti, Paolo Ruffini e Stefano Fresi saranno i protagonisti principali di “Sogno di una notte di mezza estate” per la regia di Massimiliano Bruno in programma dal 26 al 29 luglio alle 21.15.


ESTATE TEATRALE VERONESE

l’anticipazione

Carlo Goldoni per la regia di Paolo Valerio sarà il terzo protagonista della stagione di prosa. “Le baruffe chiozzotte” andranno in scena dal 19 al 22 luglio alle 21.15. Chiuderà la sezione prosa il 15 e 16 settembre alle 21.00 la tragedia “Sette contro Tebe” di Eschilo proposta dall’Istituto Nazionale del Dramma Antico nella nuova traduzione di Giorgio Ieranò. Tra i protagonisti della tragedia che il 6 maggio debutta al Teatro Greco di Siracusa, gli attori Marco Foschi, Aldo Ottombrino e Anna della Rosa diretti da Marco Baliani.

Sopra, Maddalena Crippa (ph Fabio Lovino)

DANZA Ritorna a Verona il Victor Ullate Ballet Comunidad de Madrid che il 4 e 5 agosto alle 21.15 proporrà in prima ed esclusiva nazionale una nuova versione di Carmen a firma di Victor Ullate. Grande prima visita a Verona invece quella dei danzatori, percussionisti, attori e acrobati della compagnia inglese Stomp in scena dall’8 al 12 agosto alle 21.15. 37 / carnet


ESTATE TEATRALE VERONESE

l’anticipazione

Corte Mercato Vecchio PROSA RUMORS e VERONA JAZZ Le serate musicali al Teatro Romano si aprono con la rassegna Rumors (vedi nella sezione di musica leggera) che ospiterà in apertura il giovane cantautore inglese Rag’n’Bone Man (16 giugno), proseguirà con il grande crooner americano Tony Bennett (18 giugno) e chiuderà con Francesco Gabbani, vincitore dell’ultimo festival di Sanremo (19 giugno). Il jazz invece irromperà al Romano dal 20 al 26 giugno con sette serate (vedi alla sezione jazz) che avranno come protagonisti Billy Cobham Band, Paolo Fresu, David Gazarov, Raphael Gualazzi, Stefano Bollani, Simona Molinari, Luca Aquino & The Jordanian National Orchestra’s Ensemble. l

3 e 4 luglio Fondazione Aida IL MAGO DI OZ 5 e 6 luglio Fondazione Aida UNA STORIA A TEMPO DI JAZZ Dall’11 al 14 luglio Cantieri Invisibili LIBERTÉ, EGALITÉ, VARIÉTÉ Dal 18 al 21 luglio Punto in Movimento / Shiftingpoint MOLTO RUMORE PER NULLA Dal 25 al 28 luglio Teatro Scientifico - Teatro Laboratorio CASSANDRA SITE SPECIFIC DANZA 30 giugno e 1 luglio Ersiliadanza FELICITÀ INTERNA LORDA 8 luglio Spellbound Contemporary Ballet ROSSINI OUVERTURES 15 luglio Naturalis Labor PIAZZOLLA TANGO 22 luglio Otradanza POLVO DI ASUN NOALES

Nella foto, Victor Ullate Ballet Comunidad de Madrid

carnet /

38


VIAGGI E MUSICA

airdolomiti

Con il David Gazarov Trio e Sandro Roy Air Dolomiti atterra al Verona Jazz

Tutte le tratte portano a Monaco. In questo caso la partenza è Monaco, l’arrivo Verona, l’occasione il Verona Jazz, i passeggeri David Gazarov, Mini Schulz, Meinhard “Obi” Jenne e Sandro Roy. Air Dolomiti, compagnia aerea italiana del Gruppo Lufthansa, decide ancora una volta di mettere le ali alla musica. Il 22 giugno al Teatro Romano di Verona, con il supporto tecnico di Eventi Srl verrà portato in scena uno spettacolo per veri e propri intenditori: il David Gazarov Trio, formazione composta da David Gazarov (piano), Mini Schulz (basso), Meinhard “Obi” Jenne (batteria) e con la speciale partecipazione di Sandro Roy (violino). La storia di David Gazarov è curiosa. La notorietà del pianista di origini armene iniziò nel 2011 quando si trovò ad esibirsi al posto di Jacques Loussier, che dovette cancellare il suo concerto perché ammalato. Il successo fu immediato. La critica lo

acclamò per la sua intensità, il suo virtuosismo, la sua delicatezza: una musica che non doveva essere capita, ma semplicemente goduta. David si mostra da subito un pianista completamente intriso di musica jazz, dotato di una grandiosa forza espressiva. La svolta fu a Stoccarda quando utilizzando il nome “Bachology” David Gazarov suonò per la prima volta Bach: all’inizio rimanendo fedele alla composizione originale per poi lasciarsi andare all’istinto dimostrando come sia possibile riproporre la musica classica dandone una personale interpretazione in chiave jazz. Sul palco del Teatro Romano il David Gazarov Trio con il giovanissimo Sandro Roy, violinista classico e jazz di soli 20 anni, riproporrà alcuni momenti della Bachology, in un flusso continuo tra mondo classico e ritmo jazz. I biglietti sono in vendita sui circuiti TICKETONE e GETICKET e presso tutti gli sportelli di Unicredit Banca. l

carnet /

40


AIR DOLOMITI IN COLLABORAZIONE CON VERONA JAZZ FESTIVAL PRESENTANO

David Gazarov Trio + Sandro Roy GIOVEDÍ 22 GIUGNO ORE 21:15 TEATRO ROMANO DI VERONA PIANOFORTE

DAVID GAZAROV BASSO MINI SCHULZ

BATTERIA

MEINHARD “OBI” JENNE

VIOLINO

SANDRO ROY BIGLIETTI A PARTIRE DA 12 EURO Disponibili sui circuiti TICKETONE - GETICKET e presso tutti gli sportelli di Unicredit Banca INFO www.eventiverona.it info@eventiverona.it Tel: 045.8039156


TEATRO

teatro nuovo

Il Grande Teatro e Divertiamoci a... una stagione da record TUTTI I NUMERI DELLE DUE RASSEGNE AL NUOVO: QUASI 50MILA SPETTATORI di Agnese Ceschi

Il Grande Teatro I veronesi vanno a teatro regolarmente. Ce lo conferma il successo de Il Grande Teatro che chiude la stagione con un consolidato numero di spettatori abbonati, che hanno confermato la fiducia nella rassegna di teatro di prosa organizzata dal Comune di Verona e dal Teatro Stabile del Veneto - Teatro Nazionale. Gli spettacoli più seguiti sono stati: «Numero primo» di Marco Paolini, 4.357 presenze; «L’uomo dal fiore in bocca» di Pirandello con Gabriele Lavia (3804) e «Smith & Wesson» di Baricco con Natalino Balasso (3801). Otto gli spettacoli per un totale di quarantotto rappresentazioni a cui hanno assistito 28.667 spettatori, 18.176 dei quali (corrispondenti al 63%) con la formula dell’abbonamento. Per cinque degli otto spettacoli è stata la domenica il giorno con più presenze. «A conferma degli ottimi giudizi della critica nazionale su sei degli otto spettacoli in cartellone, sei allestimenti ipercollaudati da tournée in tutta Italia», ha commentato Giampaolo Savorelli, direttore artistico della rassegna, «il pubblico ha gradito questa edizione premiando anche i due spettacoli “nuovi”: Numero Primo ancora in fase di studio e Smith & Wesson proposto a Verona come prima ripresa dopo il debutto, Stiamo già lavorando all’edizione 2017-18, facendo tesoro delle indicazioni che stanno emergendo dal questionario che moltissimi spettatori hanno compilato. Fermo restando il principio di questa pluritrentennale rassegna: portare a Verona il meglio della produzione teatrale nazionale dell’anno in corso, i migliori attori e i migliori registi». l carnet /

42


TEATRO

teatro nuovo

Divertiamoci a Teatro Dieci titoli in programmazione per 36 serate e un totale di 20mila spettatori: la stagione di teatro brillante al Teatro Nuovo si conclude con un successo di pubblico superiore a ogni rassegna passata. Divertiamoci a Teatro, giunto alla sua 19a edizione, ha visto quest’anno cifre a dir poco eccezionali: 20.000 spettatori a teatro, +46% rispetto allo scorso anno e un aumento dei biglietti venduti del 78%. Verona ha certamente dimostrato di apprezzare la stagione proposta dal Teatro Nuovo, che fa parte da alcuni anni ormai del circuito del Teatro Stabile del Veneto - Teatro Nazionale. I titoli in cartellone sono stati certamente determinanti, hanno proposto quest’anno nomi diversi, ma di grande attrattiva, su tematiche sempre più contemporanee, esplorando anche linguaggi non tradizionali come quello del musical. «Abbiamo ampiamente vinto la scommessa di portare a quattro giorni la programmazione di ciascuno degli spettacoli in cartellone al Teatro Nuovo, tutti titoli divertenti, vari e di grande qualità, con una significativa presenza di autori italiani contemporanei, cui diamo sempre il massimo spazio nelle nostre scelte», ha sottolineato Massimo Ongaro, direttore del Teatro Stabile del Veneto-Teatro Nazionale. La comicità della «mattatrice» Virginia Raffaele in «Performance» ha fatto da traino in apertura di stagione, con un numero di presenze sorprendente. A seguire, sono piaciuti molto Vincenzo Salemme, protagonista di «Una festa esagerata», e il musical «Billy Elliot» che ha concluso la stagione; spettacoli tutti sold out. Paolo Valerio, direttore del Teatro Nuovo, definisce i numeri della stagione appena conclusa «semplicemente entusiasmanti. Non sarà facile superarci, ma il consenso del pubblico ci spinge a farlo con le proposte della prossima stagione per la quale stiamo lavorando». (Agnese Ceschi) l

Nella pagina precedente, Marco Paolini (ph Ivana-Sunijc-Porta). In questa pagina, Virginia Raffaele.

43 / carnet


TEATRO

l’altro teatro

L’Altro Teatro, la rassegna del teatro Camploy, chiude

L’Altro Teatro chiude la stagione con un’opera surreale di Rezza/Mastrella

carnet /

44

ph Flavia Mastrella

“Anelante”, perdizione e delirio

il 5 maggio alle 20.45 con “Anelante”, uno spettacolo di Antonio Rezza e Flavia Mastrella. Uno show surreale in cui non si riesce a comprendere veramente il senso fino alla fine. Di cosa parla? «Di un uomo che ce la mette tutta per ascoltare gli altri, poi capisce che è meglio ascoltare se stesso», dicono gli autori. «In uno spazio privo di volume, il muro piatto chiude alla vista la carne rituale che esplode e si ribella. Non c’è dialogo per chi si parla sotto. Un matematico scrive a voce alta, un lettore parla mentre legge e non capisce ciò che legge ma solo ciò che dice. L’adolescente… sguazza nel recinto circondato dalle cospirazioni. Spia, senza essere visto, personaggi che in piena vita si lasciano trasportare dagli eventi, perdizione e delirio lungo il muro». In scena – accanto ad Antonio Rezza – Ivan Bellavista, Manolo Muoio, Chiara A. Perrini ed Enzo Di Norscia. Lo spettacolo è prodotto da RezzaMastrella, dalla Fondazione TPE e dalla Fabbrica dell’Attore-Teatro Vascello. (Agnese Ceschi) l


Moderne NEUE VILLEN sulle INville PANORAMALAGE MIT PRIVATPOOLdi colline DBardolino con vista lago spettacolare CAVAION - Gardasee

ieser Complex von 4 neu errichteten Villen befindet sich in erhöhter Position im ruhigen Ort Cavaion Veronese. Dadurch kann man eine wirklich atemberaubende Aussicht auf den Gardasee genießen! Die Villa erstreckt sich auf 300 Qm Wohnfläche und umfasst auf zwei Ebenen ein großzügiges helles Wohnzimmer mit Küche, vier Schlafzimmer und drei Badezimmer. Im Untergeschoss, befindet sich neben den Kellerrräumlichkeiten auch eine Garage. Im Aussenbereich, vervollständigen den Besitz ein 750 Qm großer Garten mit einem privaten Swimmingpool und einladende überdachte Terrassen wo man das angeneme Gardasee-Klima und die traumhafte Sicht voll geniessen kann. Hier vereinen sich Privatsphäre, Ruhe und Charme mit der zentrumsnahen Lage. Der beliebte Ort von Bardolino und der Golfclub Cà degli Olivi sind nur ca. 10 Minuten mit dem Auto entfernt. Von der Autobahnabfahrt Affi erreicht man diese charmante, mediterrane Villa in nur 5 Minuten! Francesco Gentili Vicolo San Matteo, 2 Palazzo Negri - 37121 Verona mobile +39 347 7500115 mail francesco.gentili.vr@gmail.com www.elitehomes.it

CAVAION – Lake S ulle colline traGarda Cavaion Veronese e Bardolino con spettacolare vista sul Lago di Garda proponiamo in vendita moderne Ville con piscina privata. La Villa principale si sviluppa in due zone al piano terra, la zona living composta da ingresso, soggiorno, zona pranzo, cucina ed ampio porticato coperto; la zona notte to the elevated location of this newly built villa in a complex of 4 di hanks 3 camere, 3 bagni e ripostiglio. in the quiet village of sala Cavaion Veronese, thedi view of Lake is Al villas piano seminterrato polivalente oltre 80Garda mq con truly breathtaking! Theper home coverswellness 300 sqm on(vasca two levels and comprises of a predisposizione zona idromassaggio, spacious brightoliving roomturco); with kitchen, four bedroomsper and three bathrooms. per sauna bagno appartamento ospiti In the basement, next to the andcottura, technical rooms, thereeis also a composto dalocated soggiorno concellar zona camera garage. Outside, the property is completed by a 750di sqm bagno; ripostiglio, lavanderia. Garage 70large mq.garden with a private swimming pool and inviting covered terraces where you can enjoy the Completa la proprietà un giardino privato piantumato di pleasant climate and the fantastic view of Lake Garda. 750 mq. Here,Villa privacy, tranquility and charmnei are minimi combined dettagli with the location near to La è stata progettata ed è dotata thepiscina centre. Theprivata popular village of Bardolino and the Golf Cà degli Olivi are di a sfioro con impianto di Club riscaldamento, just about 10solari minutes faracqua away bycalda, car. Fromriscaldamento the Affi motorway aexit you can pannelli per reach this charming, Mediterranean villa in only 5 minutes! pavimento, allarme.

NEW VILLA IN PANORAMIC LOCATION WITH PRIVATE POOL

T


TEATRO

teatro scientifico / laboratorio

Teatro Scientifico Shakespeare, regalità e potere Due mesi di rappresentazioni, seminari e workshop, fra teatro e cinema _2 maggio Inizio del progetto Kingship and Power | Regalità e Potere | Shakespeare and Classical Theatre | Shakespeare e il teatro classico che durerà tutto maggio e tutto giugno 2017 _2 maggio alle 16 Proiezione del film “Teatro di guerra” di Mario Martone (1998) con Marco Baliani, Toni Servillo, Anna Bonaiuto. Introduzione a cura di Gherardo Ugolini (Università di Verona) _4 maggio alle 16 Economy, Tyranny, and Ethics in Oedipus Tyrannus and Seven against Thebes Seminario condotto da Vayos Liapis (Open University of Cyprus)

carnet /

46

_5 maggio alle 15 Modern Productions and Adaptations of Greek Drama Seminario condotto da Avra Sidiropoulou (Open University of Cyprus) _Dall’8 al 12 maggio – in orario pomeridiano Workshop attoriale gratuito, tenuto da Eric Nicholson (New York University, Firenze), dedicato allo studio e alla messinscena di una riduzione di Riccardo II di Shakespeare e dei Sette contro Tebe di Eschilo. _12 maggio alle 21 Riccardo II incontra I Sette Performance esito del laboratorio teatrale curato da Eric Nicholson. Introduzione a cura del gruppo di ricerca Skenè Tutti gli eventi sono a ingresso libero (a cura di Agnese Ceschi)


CABARET

comici

PUCCI E GIACOBAZZI ESEMPLARI DI HOMO RIDENS di Giulio Brusati

PUCCI

26 maggio alle 21 al teatro Romano Tutto esaurito all’Area Exp di Cerea. Sold out al palasport di Villafranca. Pucci arriva in città, il 26 maggio al teatro Romano, dopo una doppietta di successo in provincia. Il comico milanese porta in riva all’Adige il suo spettacolo «In… tolleranza zero», apertura della nuova tranche della rassegna Comici, promossa da Eventi. Ironico, «sboccato» e beffardo, senza pietà, cattivo soprattutto verso se stesso: lo sguardo di Pucci è fulminante. La sua comicità non fa prigionieri e trova punti deboli in tutti noi, «costretti» a inseguire mode, tendenze, suggerimenti e pressioni. Nessuno come Pucci sa tratteggiare il ridicolo uomo contemporaneo. Info e prenotazioni: Eventi 045.8039156

GIUSEPPE GIACOBAZZI

ph Damiano Fiorentini

28 maggio alle 21, al teatro Romano «Sono un genitore di 53 anni con una figlia di tre», confessa il comico romagnolo Giuseppe Giacobazzi, «e il pensiero che mi girava in testa era: riuscirò a vedere i miei nipoti e, nel caso, rapportarmi come fa un nonno?». Per lasciare un proprio messaggio ai futuri nipoti, ha ideato e scritto (insieme a Carlo Negri) lo spettacolo «Io ci sarò», con cui ha girato l’Italia. E dopo il successo della tappa veronese al Filarmonico, lo scorso inverno, torna in città, il 28 maggio al teatro Romano, all’interno della rassegna Comici. «Ai miei nipoti, con questo spettacolo, cerco di dare consigli che non verranno sicuramente ascoltati. E provo a spiegare loro anche questo buffo movimento di sentimenti che è la vita». Info e prenotazioni: Eventi 045.8039156

carnet /

48


PARCHI DIVERTIMENTO

gardaland

Gardaland Magic Circus Artisti mondiali, attrazioni spettacolari, performance spericolate Un divertimento che non finisce mai!

carnet /

50


al 13 al 21 maggio il Parco Divertimenti di Gardaland si veste dei colori del circo e delle sue spettacolari acrobazie. Una kermesse senza uguale, lunga nove frizzanti giornate, animate dalla presenza di artisti di fama mondiale: trampolieri, clown, giocolieri, acrobati impegnati in numeri emozionanti, in fanfare e parate scenografiche. Il Parco, con le sue oltre 40 attrazioni, si trasformerà in questi giorni in un carosello multicolore di clown, musica, scherzi e show dove le risate sono assicurate. E ancora: artisti di strada saranno interpreti di fenomenali numeri di animazione, gli acrobati di spericolate performance, i trapezisti di numeri fantastici, che si aggiungeranno agli spettacoli dei burattini, dei ventriloqui, ai giocolieri monociclisti, ai mimi, ai palloncini animati, ai variopinti pappagalli... E, per lasciare tutti a bocca aperta, non mancheranno le enormi bolle di sapone con le loro sfumature iridescenti, volteggianti nell'aria. In un'edizione completamente rinnovata, sarà possibile divertirsi col Gardaland Circus Show, spettacolo della durata di 25 minuti che esprimerà le vere caratteristiche del circo, le sue varietà di espressione e il patrimonio culturale e storico che rappresenta. Ogni giorno

il Teatro Tenda di Gardaland Park presenterà uno show circense, pieno di magia e fascino, con la presenza di Riky Piller, presentatore storico dell'American Circus della famiglia Togni. Lo spettacolo offrirà incredibili variazioni acrobatiche e aeree, momenti di giocoleria, contorsionismo e tanta poesia. Tra i protagonisti, l’artista aerea Olesia Shulga, vincitrice dell’oro al Festival del Circo di Monte Carlo, l’eccentrico ventriloquo Kevin Huesca, la contorsionista Suellen Sforzi, la giocoliera Shirley Lizzi, il clown Carlo Bogino e Manuela della scuderia di Alessio Fochesato, uno dei migliori addestratori di pappagalli d’Europa, oltre al corpo di ballo di Gardaland. Ogni mattina la mascotte Prezzemolo, vestito con abiti circensi, darà il benvenuto agli ospiti. Durante Gardaland Magic Circus il Parco sarà aperto dalle 10 alle 18, tranne sabato 20 maggio quando chiuderà alle 22. (Giancarla Gallo) l

PARCHI DIVERTIMENTO

gardaland

Gardaland.it

51 / carnet


EVENTI

in fiera

Il Salone di Verona unisce, in un solo evento, uno dei più importanti appuntamenti europei dedicato all’auto storica; la prima edizione de La Sfida dei Campioni - una gara straordinaria con protagonisti del Mondiale Rally capitanati da Miki Biasion -; l’orizzonte dell’auto elettrica dall’anteprima smart greenflash BRABUS al Powerwall 2 di TESLA

I CAMPIONI DEL RALLY E LE AUTO DA LEGGENDA A VERONA LEGEND CARS Dal 5 al 7 maggio la passione per l’auto, l’emozione dello sport

LA SFIDA DEI CAMPIONI

Abarth Main Sponsor, un tracciato di 1 chilometro per 15mila metri quadri supervisionato da Aci Verona, 8 grandi piloti rally e altrettante auto stellari. Questi sono gli ingredienti della prima edizione de La Sfida dei Campioni, un evento inedito che rappresenta la più importante manifestazione rally mai tenuta all’interno di un quartiere fieristico.

I GRANDI PILOTI

Leggende come Miki Biasion, Markku Alén, Juha Kankkunen, Alex Fiorio, Francois Delecour, Lucky Battistolli, Piero Liatti e la giovane promessa italiana al Campionato del Mondo Fabio Andolfi si sfideranno in una due giorni (6-7 maggio) di inseguimenti, evoluzioni, sterzate e ripartenze per la gioia degli appassionati. Le auto, come i piloti, abbracciano passato e presente, spaziando dalle mitiche Lancia Delta Integrale e Lancia Rally 037 fino alle contemporanee Abarth 124 e 695 Rally.

PASSIONE HERITAGE

A fianco, 1350 auto storiche in vendita dai migliori commercianti in Europa, le sportive Alfa 75, 155, 156 che hanno dominato le competizioni dall’87 al 2007, le grandi Lancia del Museo Nicolis, il raduno delle trentenni di Ruoteclassiche, lo stand dei club ASI scaligeri con gli anniversari di Volkswagen e Ferrari e le auto sportive di Abarth e Alfa.

I CLUB E RADUNI

Anche quest’anno la passione dei club sarà uno dei motori di Verona Legend Cars. Tra il 6 e il 7 maggio compariranno, tra stand e raduni: Oldtimer ed SL Mercedes,Fiat, Alfa Giulia, Jaguar, Mini, Ritmo, Matra, Lancia Delta oltre all’arrivo, Domenica, del Gran Premio Città Di Verona organizzato dall’Historic Cars Club. Tutte le info su: www.veronalegendcars.com carnet /

52


Eventi - events - Geschehen 2017 FESTA DELLE ROSE FESTIVAL OF ROSES FESTIVAL DER ROSEN BUSSOLENGO BY NIGHT BUSSOLENGO BY NIGHT BUSSOLENGO BEI NACHT GUSTO PESCA PEACH TASTE PFIRSICH-GESCHMACK LUCI SULL'ACQUA FOUNTAIN LIGHTS SHOW BRUNNEN LICHTSHOW

6-7

MAGGIO - MAY - MAI

3-4

GIUGNO - JUNE - JUNI

14-15 LUGLIO - JULY - JULI

22

AGOSTO AUGUST

PRODOTTI SELEZIONATI SELECTED PRODUCTS AUSGEWÄHLTE PRODUKTE

IN TUTTI GLI EVENTI: ENOGASTRONOMIA - MUSICA - VISITE GUIDATE AI SITI CULTURALI AT ALL EVENTS: FOOD AND WINE - MUSIC - GUIDED TOURS TO CULTURAL SITES BEI ALLEN VERANSTALTUNGEN: ESSEN UND WEIN – MUSIK - GEFÜHRTE TOUREN VON KULTURSTÄTTEN

PER ULTERIORI INFORMAZIONI, SCANSIONA IL QR-Code • FOR MORE INFORMATION, SCAN QR-Code • FÜR WEITERE INFORMATIONEN, QR-Code SCANNEN WEB: www.comune.bussolengo.vr.it

EMAIL: manifestazioni@comune.bussolengo.vr.it

Iniziativa realizzata nell’ambito del progetto di eccellenza “Piano integrato per la promozione e la valorizzazione del Lago di Garda” ex art. 1, c. 1228 della L. 296/2006 con il finanziamento del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del turismo


EVENTI

in città

FESTIVAL IN BICICLETTA, UN MONDO A DUE RUOTE DAL 6 AL 14 MAGGIO SECONDA EDIZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DEDICATA ALLA BICI GRAN FINALE CON BIMBIMBICI E FESTA IN PIAZZA BRA

Promuovere la bicicletta non solo come mezzo di trasporto alternativo per la mobilità urbana, ma come strumento per il benessere della persona nel rispetto dell’ambiente. Questo lo scopo del Festival in Bicicletta, arrivato alla seconda edizione, che coinvolgerà adulti, bimbi e scuole per nove giorni, con eventi e convegni sulle tematiche relative al mondo delle due ruote. In Piazza Bra ci sarà uno stand per qualsiasi informazione, mentre all’ex Arsenale ci sarà la base da cui prenderanno il via le gite programmate da FIAB, che insieme al comune di Verona ha organizzato il Festival. Nel primo weekend del 6 e 7 maggio si svolgerà il Verona E-Bike days dedicato alle bici elettriche a pedalata assistita, con prove gratuite e consulenza di esperti. Da non perdere il 6 (dalle 22 alle 2) la passeggiata cicloculturale alla scoperta di Verona

by night “VeloNotte Romeo” con la guida in diretta radio di storici e studiosi. Non meno importante l’escursione “EnerGita” di domenica 7 maggio, da Verona fino ad Arcè di Pescantina alla scoperta delle centrali elettriche ad acqua fluente per conoscere i luoghi di produzione delle energie rinnovabili. E ancora incontri con i mobility manager aziendali e con i candidati sindaco, l’approfondimento sul Piano Urbano Mobilità Sostenibile e la caccia al tesoro. Il grande appuntamento di chiusura, domenica 14 maggio, è Bimbimbici, l’evento di FIAB che coinvolge famiglie e bambini che dalla provincia arrivano in città e partono per una pedalata per le vie del centro storico che si conclude all’Arsenale con un picnic. Domenica nel pomeriggio la scena poi si sposta in Piazza Bra, dove ci sarà una vera e propria festa dedicata alle biciclette con intrattenimenti, spettacoli, esibizioni e tante prove per tutte le età. Programma completo su www.festivalinbicicletta.it (Giancarla Gallo) l carnet /

54


Comune di Moniga del Garda

decennale

La prima e più importante manifestazione nazionale dedicata ai vini rosati

CASTELLO di

MONIGA DEL GARDA Brescia - Lombardia - Italia

2-3-4 giugno/ Juni/ June 2017 • h. 17 - 23 Più di 100 rosé in degustazione libera nell’incantevole cornice del castello di Moniga, sulla sponda bresciana del Lago di Garda. Biglietto d’ingresso: 10 Euro Burg von Moniga del Garda Die größte italienische den Roseweinen gewidmete Veranstaltung. Mehr als 100 Rosés in Verkostung, und das in dem zauberhaften Rahmen der Burg von Moniga, am Brescianer Ufer des Gardasees. Eintrittskarte: 10 Euro Castle of Moniga del Garda Italy’s major event devoted to rosé wines: more than 100 rosés on tasting in the enchanting surroundings of the castle of Moniga, on the shores of Lake Garda. Single admission ticket: 10 Euro

www.italiainrosa.it info@italiainrosa.it infoline 370 1108423


EVENTI

beereat

BeerEat Festival

ALL’ARSENALE DI VERONA, DAL 12 AL 14 MAGGIO, TORNA BEEREAT, IL PRIMO FESTIVAL CHE UNISCE BIRRA ARTIGIANALE E STREET FOOD

25 birrifici con più di 100 etichette italiane ed estere, 10 food truck da tutta Italia, incontri e musica di intrattenimento in stile buskers Torna a Verona all’Arsenale il BeerEat, Beer & Street Food Festival, il primo vero ed unico originale format che unisce il mondo dalla birra artigianale rappresentato dai produttori a quello dello street food su foodtruck, per una tre giorni indimenticabile... tra degustazioni e mastri birrai, workshop ed incontri tematici. Per birra artigianale si intende quella non pastorizzata (“cruda”), tendenzialmente non filtrata e realizzata senza conservanti. Un mondo incredibile e vasto tutto da scoprire: dai colori, agli aromi, alle spezie ed alle lavorazioni. A BeerEat quest’anno saranno presenti alcuni tra i migliori birrifici artigianali italiani,

carnet /

56

tra cui: Birrificio Mastromatto, Birrificio Artigianale Terre d'Acquaviva, Croce di Malto, Brew Gruff, Birra Ofelia, I Tri Bagai, Abbazia di Morimondo, Prosit Italia, Birra Eretica, Birra Aleghe, Birrificio Indipendente Elav, Birra Amiata, Birra Mastino, Birra Amalu, Charlotte Beer, Birra Millecento, Piccolo Birrificio Ateo, Birrificio Legnone, Birrificio Argo, Benaco 70, Birra 100Venti, Birra Levante, Birrificio WAR, Brew Farmer. Oltre alle birre artigianali, la manifestazione propone al pubblico anche il mondo colorato, gustoso e irresistibile del “cibo da strada” su Truck: dagli hamburger di Al Mitimangio e BBQ Valdichiana, ai fritti di Ape Scottadito, il BBQ di Beestro, la pizza di Stewardo e de I due Gatti, il panino coi friarielli di StritStrit, gli hot-dog di Pop Dog, le specialità del Lago di Garda con Vecchio Mulino Beach, le tartare di Fish & Chic e i cannoli siciliani di Cannoli On The Wheels. Per accompagnare in maniera eccelsa la birra artigianale e lo Streetfood a BeerEat vi aspetta un programma di concerti d’eccezione, si parte il venerdì, alle 21.30 con il Rock'n'Joke de I GUASTAFESTIVAL che tornano ad esibirsi con un repertorio totalmente nuovo reinterpretando e mixando i grandi della storia del rock! Speciale appuntamento il sabato dedicato agli amatissimi RIDILLO, durante tutto il giorno verrà allestito uno spazio "The best of MEMORABILIA RIDILLO" con tutto ciò che avete visto e non, della storia della funky band italiana e poi la sera alle 21.30 concertone Deluxe & Funk della band. In apertura (dalle 19.30) dj set FUNKY EXPLOSION con Marco Roldo Deejay. Domenica 14 maggio, grande chiusura alle ore 20.00 con il duo GIUDI & QUANI SHOW, un esplosione di soul, mod's, beat, sixties, garage punk. Durante la manifestazione, incontri inerenti al mondo beer e food e uno spazio dedicato ai birrifici che in una sorta di talk avranno modo di raccontare se stessi, la propria storia e i propri prodotti. BeerEat vi aspetta all’Arsenale di Verona dal 12 al 14 maggio, l’ingresso alla manifestazione prevede un carnet degustazione (bicchiere serigrafato e 2 consumazioni) da 10 euro. Beereat, I like crafts. l


Stiamo preparando

Carnet Gardasee Garda Lake

In arrivo l’edizione speciale di Carnet Gardasee - Garda Lake estate 2017, bilingue tedesco e inglese. Strumento che si rivolge agli ospiti stranieri per conoscere il territorio e le sue eccellenze, nonché vetrina per la promozione di attività, servizi, shopping, enogastronomia ed eventi. Non perdere l’occasione per promuovere la tua attività! Prenota il tuo spazio! Contattaci: patrizia@carnetverona.it • tel. 045 6704400

foto di sfondo Antonio Briziarelli

lo speciale dedicato al Lago di Garda


EVENTI

arsenale vintage world

Arsenale Vintage World 19-21 maggio Amarcord Storie di Sport DODICESIMA EDIZIONE DELLA CITTADELLA DEL VINTAGE LIFE STYLE A VERONA, QUEST’ANNO ISPIRATA AL MONDO DELLO SPORT IN CHIAVE RETRÒ Dal 19 al 21 Maggio 2017 torna all’Arsenale di Verona Arsenale Vintage World e per la sua dodicesima edizione veste sportivo per raccontarvi e farvi vivere la moda e lo stile degli sportivi, degli appassionati e dei brand che da sempre si ispirano al mondo dello sport

Greg di Maggio Connection

carnet /

58

Oltre alla mostra-mercato che raccoglie più di 40 espositori vintage e

remake, selezionati tra i migliori in Italia, con moda, abiti, oggetti, accessori, modernariato, vinili e strumenti musicali, l’evento porta a Verona incontri, workshop, vintage run, raduni, spettacoli e concerti per una tre giorni per tutti i gusti ed età e che ruoterà attorno al mondo e allo stile dello sport in chiave vintage. In occasione della manifestazione Arsenale Vintage Word, VINTAGE RUN, un’opportunità unica per correre o camminare 6 km della Straverona indossando un capo o un outfit in stile, portando così il vintage in giro per le vie della città scaligera. La corsa è riservata ai primi 1.000 iscritti ai quali sarà consegnato un pacco gara dedicato in stile vintage e a cui, la domenica, sarà riservato l’ingresso gratuito alla manifestazione. Non mancherà la musica live: venerdì sera con l’exotic ‘n roll di Roberta & i Negroni; sabato con gli strepitosi Greg di Maggio Connection per una serata very rockabilly; domenica con uno speciale Bar Sport dj set, una

selezione dei dischi che hanno accompagnato La Domenica Sportiva dagli anni’60 ad oggi. E poi tantissime attività per mettersi in gioco e calarsi in un’ atmosfera d’altri tempi, tutto a tema sport. Dalla food competition ai tornei sportivi vintage, al workshop dove imparerete a fare il fresh to the muscle cocktail creato ad hoc per l’evento da Ddrink e al talk-show sul fitness, con performance, organizzato da Detour-Slide Store Verona. E ancora, gli incontri sportivo-letterari organizzati in collaborazione con la Libreria Gulliver con grandissimi ospiti: sabato alle 16 giro del mondo in Renault 4 con Nanni Delbecchi e alle 18 incontro con lo scrittore, viaggiatore e soul-surfer Winki, domenica alle 16 il runner d’alta quota Dario Pedrotti e alle 18 vi porteremo con il cuore oltre la cima con l’australiano Rory Steele e la sua biografia su Felice Benuzzi. E ovviamente non perdetevi la strepitosa food area con il meglio della cucina streetfood gourmet. ARSENALE VINTAGE WORLD, dal 19 al 21 maggio all’Arsenale di Verona, l’unica occasione per essere sportivi, vintage e super trendy! Ingresso giornaliero € 5. l


Creazioni SP

Dipingo su pannelli di legno di diverse dimensioni, utilizzando materiali diversi come pasta materica, gesso, colori acrilici, frammenti di specchi e altro materiale decorativo. Per info contattami senza impegno!!

diamondsara86@hotmail.com www.creazioni-sp.com facebook Creazioni sp tel. 333 9547966 Desenzano del Garda (BS)


EVENTI

sul lago

Il Chiaretto protagonista per gli amanti del “drink pink” CONSORZIO VALTÈNESI “ITALIA IN ROSA”, DECIMA EDIZIONE

Italia in Rosa taglia il traguardo del decennale, chiamando a raccolta gli amanti di Rosè e Chiaretto dal 2 al 4 giugno, in occasione del ponte della festa della Repubblica. A ospitare la vetrina del «drink pink» del Consorzio Valtènesi sarà anche quest’anno la splendida cornice del castello di Moniga del Garda, «paese del Chiaretto», dove la manifestazione è nata e si è sempre più consolidata negli anni, richiamando wine lovers da tutta Italia. Il maniero del XIV secolo, da cui si gode un meraviglioso panorama sul lago, ospiterà gli stand per le degustazioni di vini di oltre un centinaio di cantine, provenienti dalle principali zone di produzione nazionali. Protagonista il Chiaretto, con la presenza di tutte le principali cantine del territorio. Il Consorzio Valtènesi si prepara a celebrare la festa con molte novità, prima fra tutte il concorso per l’etichetta più accattivante con la partecipazione di esperti nazionali. Inoltre la Regata storica del Garda sarà dedicata proprio all’evento. E non è tutto. Nell’ambito della rassegna, verrà presentata una borsa di studio per i futuri chef, in memoria di Sante Bonomo, past president del Consorzio e uno dei principali promotori della manifestazione, figura di riferimento nel mondo enologico gardesano. La borsa di studio avrà come tema «Il Chiaretto nel piatto» e sarà riservata agli allievi degli istituti alberghieri della zona che dovranno presentare una ricetta da abbinare al Valtènesi Chiaretto. (Giancarla Gallo) l Italiainrosa.it carnet /

60


verona, verona, una una ProvInCIa ProvInCIa Che fa la Che fa la dIfferenza dIfferenza www.amiavr.it amia.verona@amiavr.it www.amiavr.it amia.verona@amiavr.it www.serit.info

www.serit.info

verona, una cittĂ che fa la differenza verona, una cittĂ  che fa la differenza www.amiavr.it www.amiavr.it

800-545565 800-545565

www.transecoverona.it www.transecoverona.it


EVENTI

cucine a motore

Cucine a Motore a Villafranca I COLORI E I SAPORI DEI TRUCK FOOD Torna, dal 5 al 7 maggio, a Villafranca di Verona, per la prima tappa del 2017, il tour di Cucine a Motore Food Truck Festival

La carovana di Cucine a Motore - Food Truck Festival, riprende il suo viaggio delle migliori piazze italiane e quest’anno ha fissato la data inziale del suo tour proprio a Villafranca di Verona. Cibo di strada in versione gourmet per tutti i gusti, tutto a ingresso gratuito. Venite a deliziarvi con gli hamburger gourmet di Al Mitimangio, quelli di chianina di BBQ Valdichiana o quelli di bufalo di Buffalo 500 Grill; e poi i panini, con il lampredotto da Eredi Nigro, e coi friarielli da Strit Strit; i fritti da La Frittoria e Ape Scottadito, le patatine da Holland Street, la pizza di Stewardo e il delizioso pastrami di Casa Largher. Un vero e proprio viaggio nella

tradizione della cucina italiana: l’Umbria con la Focaracceria Umbra, il Salento con Risatini, Parma con Dal Parmigiano e I due Gatti e poi un tocco internazionale con i tacos di Skhiatos e la cucina greca di La Taverna Greca. Si chiude in dolcezza con la pasticceria americana di Vaniglia & Co. Cibo ma anche tanta buona musica con ospiti d’eccezione che farà scatenare il pubblico di Villafranca. Si parte venerdì (21.30) con la grande festa dei Niù Tennici: la storica band veronese che farà ballare proprio tutti! Sabato (21.30) gli Slick Steve & The Gangsters porteranno le loro sonorità swing, rock’n roll, rhythm'n blues con performance circensi per uno show unico. E domenica alle 18.00 i Briganti Del Folk con il loro racconto musicale sul folk popolare italiano, attraverso musica e parole dei grandi cantautori. Appuntamento imperdibile a Villafranca con il festival di Cucine a Motore, da venerdì 5 maggio dalle 18 (e fino alle 24) per poi, sabato 6 e domenica 7 maggio, aprire alle 11 del mattino (e poi sempre fino a mezzanotte). Info: www. cucineamotore.com l carnet /

62


s.r.l.

sistemi per l’ufficio • DAl 1979 •

• VENDITA • • NOLEGGIO • • ASSISTENZA • FOTOCOPIATRICI DIGITALI COLORI e BIANCO E NERO Corso Milano 50/a - 37138 Verona - Tel. 045.576800 - Fax 045.577404 www.lufficio.com - info@lufficio.com


EVENTI

a bussolengo

Maggio a Bussolengo Una... rosa di eventi per la Festa delle Rose

Valentino, convertito al cristianesimo, fu costretto a lasciare l’adorata moglie Silvia. Al momento del distacco, lei gli fece dono di una rosa del deserto, simbolo di amore eterno. Il santo la conservò fino al suo martirio e accanto a lui fu seppellita con uno scritto che narrava di un amore impossibile tra un soldato romano e una cristiana. La stessa pergamena che, si dice, William Shakespeare trovò a Terni e che utilizzò come mappa per arrivare alla chiesa di San Valentino a Bussolengo, dove trovò la Rosa dell’Eterno Amore. Oggi, a Bussolengo, quella rosa diventa un marchio, ideato dal Comune, per contrassegnare prodotti, servizi, eventi di alta qualità, tutti ispirati al concetto di #eternamore. E così la cittadina alle porte di Verona non poteva non dedicare a questo simbolico fiore la prima festa di maggio, il mese delle rose. Il 6 e 7 maggio piazza XXVI Aprile e corso Mazzini ospiteranno la Festa delle Rose, occasione per far conoscere la nuova creazione di Flover, celebre azienda florovivaistica locale, che ha voluto partecipare, con un prodotto unico e originale, alla diffusione del marchio. Oltre alle rose, vi saranno tutti i prodotti del brand quali: il cuore di San Valentino, un raviolo ideato dal Pastificio Avesani, il Bacio di San Valentino, le sneakers del Calzaturificio Elena, il set da viaggio di KO&KO e il prezioso anello di Gioie e Gioielli. E inoltre, vi sarà spazio anche per musica, giochi per i bambini, antichi mestieri e proposte enogastronomiche di qualità. (Elisa Pasetto) l Sarà possibile l’acquisto dei prodotti in esposizione. Info: www.larosadisanvalentino.org info@larosadisanvalentino.org facebook: #eternamore #larosadisanvalentino

Quando si parla di rose non si può dimenticare Santa Rita, la Santa delle Rose, che si celebra il 22 maggio. In suo onore, quel giorno, alle 20.45, il tradizionale concerto del Corpo Bandistico Città di Bussolengo, diretto dal maestro Luciano Brutti, nel Chiostro del Santuario della Madonna del Perpetuo Soccorso. Giovedì 25 maggio alle 20.30 il Coro Montegaleto di Bussolengo si esibirà invece, sempre al Santuario della Madonna del Perpetuo Soccorso, con la corale Märkischer Jugendchor di Neuruppin. Tutti gli eventi sono a ingresso libero. carnet /

64


Via del Lavoro 18 - Valgatara di Valpolicella (VR) - tel. 045 6800525 Via Varini 50 - Marco di Rovereto (TN) - tel. 0464 943220 www.ballarini-interni.com - info@ballarini-interni.com


ARTE

a verona

Arte a Verona a cura di Giorgia Cozzolino

TOULOUSE-LAUTREC La Belle Époque Fino al 3 settembre al museo AMO a Palazzo Forti Retrospettiva dedicata a ToulouseLautrec: al museo AMO in mostra circa 170 opere del pittore bohémien della Parigi fine ‘800. L’esposizione illustra l’arte eccentrica e la poetica provocatoria di un artista innovativo. In mostra litografie a colori (come “Jane Avril”, 1893), manifesti pubblicitari (come “La passeggera della cabina 54” del 1895 e “Aristide Bruant nel suo cabaret” del 1893), disegni a matita e a penna, grafiche promozionali e illustrazioni per giornali (come in La Revue Blanche del 1895): emblema di un’epoca legata alle immagini dell’aristocratico visconte Henri de Toulouse-Lautrec. La mostra ha il contributo di Gruppo AGSM – main sponsor dell’iniziativa, ed è curata da Stefano Zuffi. Info e prenotazioni: tel. 045 853771 lun-ven 19-17 Orari: Lun 14.30-19.30 mart- dom 9.30-19.30

GALLERIA D’ARTE MODERNA “ACHILLE FORTI” La Galleria veronese si è rinnovato con la curatela della responsabile della direzione artistica Patrizia Nuzzo. Il percorso, «Dagli ideali risorgimentali di Hayez alla forza liberatrice di Vedova», offre la possibilità di conoscere più di cent’anni di storia dell’arte italiana (e in particolare dal 1840 al 1960) con oltre 150 opere. Il focus scelto dalla nuova direttrice prevede un approfondimento del Simbolismo italiano – con capolavori di Vittore Grubicy de Dragon, Gaetano Previati e Plinio Nomellini – e un’attenzione ai movimenti del primo Novecento, in particolare alla stagione di Ca’ Pesaro, all’esperienza di Novecento e al Realismo Magico, rappresentato da Cagnaccio di San Pietro e dalle nuove tele esposte di Antonio Donghi, Ubaldo Oppi e Achille Funi. Info: Palazzodellaragioneverona.it

carnet /

66


ARTE

mostre in giro

Mostre in giro

Cavaglieri, La piccola russa

a cura di Giorgia Cozzolino

Art Dèco. Gli anni ruggenti in Italia Fino al 18 giugno a Forlì, Musei San Domenico. Un gusto, una fascinazione, un linguaggio che ha caratterizzato la produzione artistica italiana ed europea negli anni Venti, con esiti soprattutto americani dopo il 1929. Art Déco fu uno stile di vita eclettico, mondano, internazionale. Il successo di questo momento del gusto va riconosciuto nella ricerca del lusso e di una piacevolezza del vivere, tanto più intensi quanto effimeri, messa in campo dalla borghesia europea dopo la dissoluzione, nella Grande guerra, degli ultimi miti ottocenteschi e la mimesi della realtà industriale, con la logica dei suoi processi produttivi. Dieci anni sfrenati, “ruggenti” come si disse, della grande borghesia internazionale, mentre la storia disegnava, tra guerra, rivoluzioni e inflazione, l’orizzonte cupo dei totalitarismi. Dopo le grandi mostre dedicate a Novecento e al Liberty, nel 2017 Forlì dedica una grande esposizione all’Art Déco italiana.

Manet e la Parigi moderna Fino al 2 luglio a Milano, Palazzo Reale. La mostra “Manet e la Parigi moderna” al piano nobile di Palazzo Reale a Milano intende raccontare il percorso artistico del grande maestro (18321883) che, in poco più di due decenni di intensa attività, ha prodotto 430 dipinti, due terzi dei quali copie, schizzi, opere minori o incompiute. Un corpus in sé per niente esteso, ma in grado di rivoluzionare il concetto di arte moderna. Una vicenda, la sua, che si intreccia a quella di altri celebri artisti, molti tra loro compagni di vita e di lavoro di Manet, frequentatori assieme a lui, di caffè, studi, residenze estive, teatri.

67 / carnet


ARTE

mostre in giro

William Merritt Chase (1849-1916). Un pittore tra New York e Venezia Fino al 28 maggio a Venezia, a Ca’ Pesaro - Galleria Internazionale d’Arte Moderna. La prima grande retrospettiva in Europa dedicata all’artista Usa William Merritt Chase per cui Venezia fu città d’elezione. In mostra 60 opere che ritraggono la vita della borghesia nordamericana a cavallo tra XIX e XX secolo, restituendo al pubblico un vibrante affresco dei cambiamenti dinamici di un’intera società. Nei volti di figure femminili del tutto nuove, sullo sfondo di abbaglianti scenari marini, Chase ritrae un passaggio cruciale nella storia artistica americana, interpretando la secolare tradizione europea e traducendola in un linguaggio figurativo che diviene modello per le giovani generazioni e precorre l’arrivo delle avanguardie del nuovo secolo.

Estinzioni. Storie di animali minacciati dall’uomo Fino al 26 giugno a Padova, Orto Botanico. All’Orto Botanico di Padova una mostra-evento che mette insieme le sculture dell’artista Stefano Bombardieri, autore del ciclo The Faunal Countdown, con modelli iperrealistici e animali tassidermizzati provenienti dal Museo di Zoologia e di Veterinaria dell’Università di Padova, dalle collezioni di specie protette del Museo Cappeller e del Museo di Storia Naturale di Bassano del Grappa. Un racconto che vede protagonisti 34 animali collocati nel loro ambiente. Tutti a grandezza naturale, tutti bellissimi, fieri e tutti a rischio di estinzione.

Kandinskij, il cavaliere errante. In viaggio verso l’astrazione Fino al 9 luglio a Milano, al MUDEC. “Kandinskii. Il cavaliere errante”, un mostra inedita con 49 sue opere che raccontano il “periodo del genio” dell’artista russo che porta alla svolta verso l’astrazione, e altre 85 tra icone, stampe popolari ed esempi di arte decorativa. Le opere, alcune delle quali mai viste prima in Italia, provengono dai più importanti musei russi georgiani e armeni. La mostra rivela il periodo della formazione dell’immaginario visivo dell’artista, radicato nella tradizione russa, e il suo percorso di svolta ormai già compiuta verso l’astrazione, dall’ultimo Ottocento fino al 1921, quando si trasferì in Germania per non fare più ritorno in madrepatria.

Brescia Photo Festival 2017. People Fino al 3 settembre a Brescia, Museo di Santa Giulia, MO.CA e altre sedi. Nasce a Brescia un nuovo grande Festival di Fotografia. Prima mondiale di Steve McCurry, il 70° di Magnum e ancora Garrubba, Lucas, i reporter della prima edizione del Premio Dondero, gli incontri con i grandi fotografi, ma anche il “fuori festival” con altre mostre straordinarie e spazio a chi cerca spazio. Per un Festival diffuso in città. Per Massimo Minini, presidente di Fondazione Brescia Musei, «si tratta di un progetto inclusivo: dopo mostre, workshop con i grandi fotografi, incontri e dibattiti, le esposizioni maggiori si protrarranno fino alla fine dell’estate al Museo di Santa Giulia e negli spazi dell’ex-tribunale, oggi MO.CA.»

carnet /

68


ARTE

mostre in giro

Giorgio Morandi e Tacita Dean. «Semplice come tutta la mia vita» Fino al 4 giugno a Mantova, Palazzo Te. La pittura di Giorgio Morandi (Bologna, 1890-1964) e i film su pellicola di Tacita Dean (Canterbury, 1965): Palazzo Te, a Mantova ripropone il viaggio condotto nel 2009 dalla video artista britannica nella celebre casa-studio di Via Fondazza, dove il pittore bolognese abitò per oltre cinquant’anni. Da quell’esperienza nacquero due film. “Still Life”, in bianco e nero e “Day for Night”. Due lavori delicati, lentissimi, che indagano i fogli, gli oggetti e gli spazi del quotidiano di Morandi. “Giorgio Morandi e Tacita Dean. ‘Semplice come tutta la mia vita”, curata da Massimo Mininni e Augusto Morari, con il supporto di Cristiana Collu, riprende nel titolo una frase dello stesso Morandi: «La mia infanzia è semplice come tutta la mia vita, informata da un gran desiderio di star solo e di non essere seccato da nessuno».

Pietro Donzelli. Terra senz’ombra. Il Delta del Po negli anni Cinquanta Fino al 2 luglio a Rovigo, Palazzo Roverella. Piero Donzelli (Monte Carlo, 1915 – Milano, 1998) ha testimoniato l’Italia dal dopoguerra agli anni sessanta, il passaggio dalla società rurale e preindustriale alla società dei consumi. Fotografo, ricercatore, collaboratore di riviste specializzate e curatore di mostre, Donzelli è stato una figura determinante per la diffusione della cultura fotografica nel nostro Paese. Le sue serie fotografiche affrontano il rapporto tra l’uomo e l’ambiente in cui vive. Ha lavorato su Milano, Napoli, la Calabria, la Sicilia, la Sardegna, il paesaggio toscano (serie Crete senesi) ma soprattutto, dal 1953 al 1960 sul Delta del Po e le terre del Polesine, alle quali ha dedicato una grande e importante ricerca dal titolo “Terra senz’ombra”: in mostra a Rovigo oltre 100 suoi scatti, molti inediti.

Dinosauri. Giganti dall’Argentina

Giorgio Morandi, Natura morta, 1943

Fino al 9 luglio a Milano, al MUDEC Una delle più importanti mostre scientifiche sull’evoluzione dei dinosauri. In mostra, l’intero loro percorso evolutivo, dalle origini fino all’estinzione: 150 milioni di anni di storia naturale narrati attraverso reperti e copie accurate, provenienti dall’Argentina, uno dei territori più ricchi ed importanti per lo studio dei dinosauri. In nessun altro Paese si può infatti trovare una tale ricchezza di esemplari appartenenti ai tre periodi dell’era Mesozoica. Attraverso un percorso cronologico, si ripercorre l’intera storia dell’evoluzione dei dinosauri partendo dal Triassico che ha lasciato importanti testimonianze nelle rocce del parco naturale di Ischigualasto, da dove provengono i cinque dinosauri più antichi noti finora, tra cui l’Eoraptor lunensis esposto in mostra. Si passa poi al periodo Giurassico e si conclude con il Cretaceo.

Da Hayez a Boldini. Anime e volti della pittura italiana dell’Ottocento Fino all’11 giugno a Brescia, a Palazzo Martinengo Cento capolavori sfilano a Palazzo Martinengo per raccontare un secolo d’arte: Neoclassicisti, Romantici, Macchiaioli, Scapigliati e Divisionisti. Una stagione straordinaria che vede avvicendarsi fenomeni fra loro diversissimi, rappresentanti di vaste correnti internazionali o frutto dei peculiari contesti di casa nostra. Oltre, la Parigi di Zandomeneghi, De Nittis e Boldini, con le atmosfere ormai urbane, la dolce vita e il fascino conturbante della Belle Époque. 69 / carnet


DESIGN

ballarini interni

La zona notte di Poliform, una soluzione raffinata e funzionale Lo spazio dedicato al riposo è uno degli

spazi centrali della casa, secondo la filosofia di Poliform. In queste pagine la proposta per la zona notte è un laboratorio di materiali e volumi che creano ambienti diversificati in base alla funzione. Un focus importante di Poliform da sempre è la cabina armadi che è progettata come un ambiente dotato di una sua autonomia e una forte caratterizzazione. Al centro della stanza si trova l’armadio a vetri, che, come una sorta di teca espositiva, mette in mostra la personalità e il gusto degli abitanti. La camera da letto è ideata come un “soggiorno notturno”, attrezzata con arredi e sedute dedicate ai momenti di maggiore relax e intimità. Le armadiature sono soluzioni componibili in base alla personalità individuale, e oltre alla funzione di contenitore fungono da rivestimento delle pareti grazie a superfici calde ed omogenee. Un effetto inaspettato ed originale.

carnet /

70


DESIGN

ballarini interni

71 / carnet


DESIGN

ballarini interni

carnet /

72


DESIGN

ballarini interni

Nella foto, illuminato dalla vetrata a tutta parete, il nuovo letto Kelly con poltrona abbinata si adatta ad un contesto abitativo metropolitano e sobrio.

73 / carnet


DESIGN

ballarini interni

In questa pagina il letto Kelly con rivestimento in pelle tortora. Il cuoio è reinterpretato nella texture a intreccio, e ben si adatta alle forme curvilinee del design. La soluzione è completata dalla poltrona Jane in tessuto sfoderabile.

carnet /

74


DESIGN

ballarini interni

In questa foto cassettiera Kelly in rovere con top in cuoio tortora e pouf Gant con rivestimento in pelle oliva.

Ballarini Interni Via del Lavoro 18 - Valgatara di Valpolicella (VR) - tel. 6800525 Via Varini 50 - Marco di Rovereto (TN) - tel. 0464 943220 www.ballarini-interni.com info@ballarini-interni.com

75 / carnet


CITY LIFE

agsm

Con Agsm risplende lungadige San Giorgio UN LUNGO “MAKE UP” CON NUMERI DA RECORD PER LA PIÙ BELLA PASSEGGIATA DI VERONA

carnet /

76

È durato quasi un anno il «make up» a lungadige San Giorgio, ma ne valeva la pena. Uno dei luoghi più affascinanti della città è tornato a splendere. Da Ponte Pietra a Ponte Garibaldi, Agsm non ha solo rifatto il look della passeggiata più bella di Verona, ma ha anche colto l'occasione per posare una nuova rete di energia elettrica e, per conto di Acque Veronesi, ha posato il nuovo collettore fognario e una nuova tubazione per l'acquedotto. Posata anche una linea di fibra ottica per collegare i nuovi hot spot del servizio gratuito di wi-fi sui pali blu. Nuova illuminazione, nuove telecamere di sorveglianza e 27 nuove piante di leccio per riqualificare l'arredo urbano completano poi un'opera con numeri da record: 450mila sono infatti i cubetti di porfido posati. (Giorgia Cozzolino) l


WELLNESS

aqualux

Tutti i sapori di Evo il rinnovato ristorante di Aqualux SUGGESTIONI E RICCA GAMMA DI PRODOTTI BIO E DEL TERRITORIO PER UN ESPERIENZA “STELLATA” di Elisa Pasetto

Pochi ingredienti fondamentali, sempre con il rispetto della stagionalità, esaltati dal tocco di alcune chicche del territorio come il riso vialone nano, il tartufo nero del Monte Baldo, le lumache, il radicchio rosso e il sedano di Verona. È la ricetta vincente di Evo, il rinnovato ristorante di Aqualux Hotel spa Suite&Terme Bardolino (aperto anche ai clienti che non soggiornano in hotel), che inaugura la stagione estiva con una ricca gamma di sapori e suggestioni da gustare in un ambiente raffinato e accogliente. “Padrone di casa”, il giovane chef Simone Gottardello, forte della sua esperienza a fianco dello “stellato” Giancarlo Perbellini. Materie prime di qualità, quindi, prevalentemente biologiche e provenienti da selezionati produttori della zona, rielaborate dalla creatività e dall’estro contemporaneo dello chef per comporre gustosi menù all’insegna del mangiare sano. Qualche esempio? Il vialone nano si sposa con lavarello affumicato, maionese di uova di pesce di lago e raperonzoli; il sedano con la polvere di caffè esalta invece sapientemente la guancia di vitello brasata nella birra della Lessinia affinata al miele. Completa l’esperienza l’abbinamento a vini a base di uve autoctone Soave, Valpolicella, Amarone, Bardolino e al pregiato Olio Evo Viola, base di cottura del delizioso baccalà con crema di latte, alici, capperi e polenta soffiata, ma utilizzato anche per preparare imperdibili dessert. Da gustare, in estate, sulla terrazza affacciata sul lussureggiante parco della corte interna, adatta per momenti romantici e conviviali, come per eventi esclusivi. l AQUALUX HOTEL SPA SUITE & TERME Via Europa Unita - 37011 Bardolino (VR) marketing@aqualuxhotel.it www.aqualuxhotel.com

77 / carnet


ENOGASTRONOMIA

consorzio del soave

Soave la festa del vino è a Palazzo

Per celebrare la decima edizione dell’Anteprima del Soave il Palazzo del Capitano apre le porte al pubblico il 20 e il 21 maggio carnet /

78


20-21 maggio 2017

SOAVE PREVIEW Tutto il mondo entro le antiche mura di un borgo medievale. Ecco cosa sarà Soave Preview, l’Anteprima del Soave che per la prima volta quest’anno, in occasione dei 10 anni della manifestazione, apre le porte al pubblico sabato 20 e domenica 21 maggio. Un banco d’assaggio aperto ad appassionati e curiosi che potranno assaggiare in anteprima il Soave 2016 nelle sue differenti interpretazioni. Dopo due giorni di seminari e di degustazioni dedicati alla stampa di settore proveniente da Stati Uniti, Inghilterra, Asia e Nord Europa, anche gli eno-appassionati avranno la loro anteprima: dai Cru del Soave ai vini proposti dai giovani produttori, dagli influssi del vulcano a quelli generati invece da suolo calcareo, tutte le interpretazioni del Soave faranno bella mostra in un unico, grande banco d’assaggio per la gioia di quanti in una sola occasione desidereranno “fotografare” l’annata 2016. Vino, eccellenza del territorio, e cucine dal mondo. Sì, perché quest’anno tutti coloro che parteciperanno potranno assaggiare il Soave in abbinamento alle tipicità della cucina indiana, coreana e thai, oltre all’immancabile street food in rivisitazione gourmet, a cura di Verona Autoctona. Il biglietto costa 15 euro e dà diritto a tre calici di Soave e ad un piatto-degustazione tra le cucine internazionali. Un evento da non perdere per divertirsi tra amici o in famiglia, alla scoperta di atmosfere incantate a due passi da Verona. Tutti gli aggiornamenti su FB. l

Palazzo del Capitano

ENOGASTRONBOMIA

consorzio del soave

consorzio@ ilsoave.com

79 / carnet


ENOGASTRONOMIA

la ricetta

Quando il manzo incontra il re dei rossi Stracotto all’Amarone a cura di Giancarla Gallo

Una ricetta tipica della tradizione

veronese, lo stracotto di manzo all’Amarone, cucinata con il re dei rossi della Valpolicella, l’amarone. Ce la presenta lo chef del ristorante Al Tesoro di Corrubbio di Sant’Anna d’Alfaedo, Fabio Marogna.

carnet /

80

Ingredienti 1 kg di copertina di manzo Una bottiglia di Amarone della Valpolicella 2 cipolle 2 carote 2 coste di sedano 1 spicchio d'aglio 4-5 foglie di alloro 4-5 foglie di salvia 5-7 chiodi di garofano 10 grammi di bacche di ginepro sale e pepe quanto basta Prendere la carne e legarla a mo' di salame. Tagliare tutte le verdure grossolanamente, metterle in una casseruola e farle rosolare in olio extra vergine di oliva. Una volta rosolate le verdure, aggiungere la carne, tutti gli aromi, sale e pepe quanto basta. Versare la bottiglia di Amarone sulla carne e cuocere a fuoco lento per 2 ore. Se il liquido di cottura tende a ridursi, aggiungere un po’ di brodo. Terminata la cottura, togliere la carne dalla casseruola, avvolgerla nella carta stagnola e lasciarla raffreddare. Passare il sugo di cottura, farlo addensare con un po' di fecola di patate, sciolta nel vino Amarone. Tagliare la carne a fette e farla riscaldare nel sugo. Servire con polenta abbrustolita. l


Ballarini Interni Via del Lavoro 18 - Valgatara di Valpolicella (VR) - tel. 045 6800525 Via Varini 50 - Marco di Rovereto (TN) - tel. 0464 943220 www.ballarini-interni.com - info@ballarini-interni.com


SPORT

libri

Stefano Sorrentino “Gli occhi della Tigre” per Soccerpass SERATA BENEFICA AL PIPER DI VERONA CON IL PORTIERE DEL CHIEVO: CON LA SUA BIOGRAFIA RACCOGLIERÀ FONDI PER IL PROGETTO “INSUPERABILI” Sopra, Stefano Sorrentino con il suo libro. Stefano con Gabriele Scabbia, responsabile di “Insuperabili”:

carnet /

82

Calciatori, imprenditori, new technologies, beneficenza, buon cibo e location mozzafiato: in grande stile, al Piper di Verona, la presentazione del libro “Gli occhi della tigre” di Stefano Sorrentino, portiere del Chievo Verona, scritto in collaborazione con Marco Dell’Olio ed edito da Mandragora. In tantissimi hanno risposto all’invito, primi tra tutti i compagni di squadra che hanno sostenuto Stefano in quest’ occasione speciale: l’intero incasso del libro (12 euro a copia) è devoluto in beneficenza al progetto «Insuperabili», scuola di calcio per ragazzi con disabilità. La serata, organizzata dalla Soccerpass e volta a promuovere le vendite del libro, è stata realizzata grazie al


SPORT

libri

contributo economico richiesto alle aziende appartenenti al circuito della App Soccerpass. L’applicazione, molto nota nel Veronese e utilizzatissima dalle famiglie dei calciatori, è volta a facilitare, attraverso servizi selezionati e certificati, la vivibilità delle città, sia da un punto di vista turistico che di agevolazioni e convenzioni su più fronti. A tal proposito Soccerpass seleziona e propone al proprio interno le migliori aziende del territorio italiano, creando una «grande guida di qualità» aiutando chiunque abbia bisogno del consiglio giusto al momento giusto. Due progetti e realtà diverse con un fattore comune. Entrambe sono nate all’interno del mondo del calcio. Uno, il racconto della propria vita, quella di Stefano Sorrentino, con tanti aneddoti divertenti e una lunga storia da ripercorrere, dentro e fuori dal campo. L’altra, applicazione utile e al passo con i tempi, ideata da Federico Peluso, giocatore del Sassuolo affermatissima come «guida di servizi d’eccellenza» ormai punto di riferimento anche nell’ideazione e creazione di eventi benefici, privati e culturali. (Giancarla Gallo) l

Sopra, Stefano Sorrentino con Gianluca di Marzio e suo padre Roberto (tutte le foto sono di Renzo Udali).

83 / carnet


WILDLIFE

parco natura viva

Parco Natura Viva, bellezza in rosa Record per i fenicotteri: oltre 40 uova E il primo pulcino è nato prima di Pasqua Il Parco Natura Viva si tinge di rosa. È il colore dei fenicotteri: quest’anno, infatti, al parco di Bussolengo si è registrato il record di deposizioni con più di 40 uova in cova, costantemente curate e smosse da mamma e papà fenicottero, che compongono la colonia più popolosa d’Italia. Il primo pulcino è nato poco prima di Pasqua e a stretto giro, dopo i 28 giorni necessari alla schiusa, è toccato agli altri. «Entrambi i genitori», spiega Camillo Sandri, veterinario direttore tecnico del Parco Natura Viva, «si alternano nella cura del pulcino, seguendolo, guidandolo e nutrendolo». Alti fino a 40 centimetri, i nidi dei fenicotteri rosa sono costruiti dalla maestria del becco degli adulti con fango e terra smossa, resi abbastanza compatti da difendere dall’acqua i suoi abitanti. In Italia le nidificazioni di questo uccello sono ricominciate a partire dal 1993 e oggi si attestano due siti stabili, in Sardegna e alle foci del Po. «Si tratta di circa 15mila coppie, che devono fare i conti con un problema di difficile gestione», precisa Sandri. «I cani randagi predano i nidi indisturbati, senza che gli adulti possano fare nulla per proteggere i piccoli». La trasformazione dell’habitat naturale poi, rischia di incrinare un equilibrio fragile, ritrovato da pochi anni tra i fenicotteri rosa e le coste italiane. (Elisa Pasetto) l

carnet /

84


Š Juan Carlos Tomasi

Devolvi il tuo 5xmille a Medici Senza Frontiere. Non costa niente, ma cambia tutto. Inserisci la tua firma e il codice fiscale di Medici Senza Frontiere nell’apposita area della dichiarazione dei redditi. Aiuterai i nostri progetti in tutto il mondo.

annuncio_170x240.indd 1

97096120585 www.medicisenzafrontiere.it/5xmille 01/03/17 15:52


Calendario eventi

eventiMAGGIO/17 eventiMAGGIO/17

MAGGIO/17 www.carnetverona.it

martedì 2

lunedì 1

Zucchero in Arena

Arena di Verona, ore 21.00. Dall’1 al 5 maggio.

Remise en forme e relax. Zucchero in Arena

Arena di Verona, ore 21.00. Dall’1 al 5 maggio. Zucchero torna all’Arena di Verona con 5 nuove imperdibili serate.

Festeggiamo i tapiri Parco Natura Viva

Parco Natura Viva, Loc. Figara, 40, Bussolengo. Per festeggiare la Giornata Internazionale del Tapiro, i simpatici tapiri del Parco saranno i protagonisti di giornate speciali durante le quali si preparerà una bella festa con tante prelibatezze. Tel. 045 717 0113 • www.parconaturaviva.it

Hotel Veronesi la Torre, via Monte Baldo, 22, Dossobuono (VR). Wellness & Spa aperti dalle 9 alle 21 con programmi di remise en forme e relax, nei giorno dal 29 al 1 maggio. Tel. 045 8604814 • www.hotelveronesilatorre.it

Garda Olì Olà

Garda, Piazza del Municipio. Garda ospiterà una manifestazione dedicata all’olio extra vergine d’oliva dove saranno presenti esperti del settore per dimostrare i benefici di questo importante prodotto del territorio veronese. Dal 29 aprile al 1 maggio.

Teatro di guerra

Teatro Scientifico, Verona, ore 16.00. Proiezione del film “Teatro di guerra” di Mario Martone (1998) con Marco Baliani, Toni Servillo, Anna Bonaiuto. Introduzione a cura di Gherardo Ugolini (Università di Verona). Ingresso libero. Tel. 045 8031321

mercoledì 3

Zucchero in Arena

Arena di Verona, ore 21.00. Dall’1 al 5 maggio.

Street Food su ruota

Piazza Garibaldi e centro storico di Legnago Manifestazione dedicata allo Street Food nel centro storico di Legnago con Cover band, spettacoli e tanta birra. Dal 28 aprile al 1 maggio.

Steve Gadd Band

Teatro Ristori, Verona, ore 20.00. Per la prima volta approda in Italia il leggendario batterista Steve Gadd con tutta la sua Band in “Way Back home”. 045 6930001 • www.teatroristori.org

Amarathon della Valpolicella

Pedemonte, viale Alberto Bolla, ore 9.30. Torna la 2° edizione di Amarathon, un appuntamento sportivo che passerà tra i cinque comuni della Valpolicella.

Mostra di scultura: Forme Nella Natura

GranFondo Luca Avesani Verona Cycling Marathon

Partenza da piazza Brà alle 8.15. Gara ciclistica tra le strade della provincia di Verona con 2 percorsi: Classico: Km 86, dislivello 1450 mt; Superiore Km 125, dislivello 2300 mt.

86

Parco giardino Sigurtà, via Cavour 1, Valeggio sul Mincio (VR). Mostra di scultura permanente, curata dagli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Brescia SantaGiulia con creazioni ispirate alle bellezze naturalistiche del parco. Dal 5 marzo al 5 novembre. Tel. 045 6371033 • www.sigurta.it

Visioni Musicali con Paolo Bolpagni

Teatro Ristori, Verona, ore 11.00. Contrappunti visivi: la musica di Bach nell’arte, da Klee a Veronesi. Incontro-concerto sui rapporti tra pittura e musica nel ‘900. www.teatroristori.org • Box Office, via Pallone 16. Call Center 848.002.008 • online su GeTicket.


eventiMAGGIO/17 venerdì 5

Zucchero in Arena Impara a non sprecare con gusto

Arena di Verona, ore 21.00. Dall’1 al 5 maggio.

Via Cavalcaselle, 20, Verona. Lezioni organizzate da AMIA per imparare a utilizzare gli scarti e gli avanzi delle preparazioni domestiche per elaborare nuove e gustose ricette. Le lezioni si terranno tutti i mercoledì alle 19.00, fino a fine maggio. Tel. 045.8063311 - scuole@amiavr.it.

giovedì 4

Zucchero in Arena

Arena di Verona, ore 21.00. Dall’1 al 5 maggio.

Gran Concerto con gli artisti Verona Legend Cars

Fiera di Verona, viale del Lavoro, 8. La Fiera delle auto storiche. Oltre 1000 auto d’epoca in vendita, provenienti dai migliori commercianti in Europa e gli stand di ricambisti specializzati completano un salone che accoglie l’intero spettro della passione heritage. Dal 5 al 7 maggio. Tel. 049 7386856 • www.veronalegendcars.com

Piazze dei Sapori 2017

Piazza Bra, Verona. Manifestazione di prodotti tipici e produzioni eno-gastronomiche più ricercate d’Italia. Per l’occasione la piazza si colorerà con centinaia di espositori e rivenditori accuratamente selezionati, che rappresentano il sapore di tutte le regioni italiane. Dal 4 al 7 maggio. Tel. 045 8624011

AmbienTiAmo2017 Elogio alla natura

Bovolone (VR). Evento che mira a proporre nuovi spunti di riflessione su diverse tematiche ambientali, mettendo in luce gli effetti dell’agire umano e nel contempo evidenziando le “vie d’uscita”, le buone pratiche. Venerdì 5 maggio 2017 alle 20.45, presso il Teatro parrocchiale Astra, conferenza dal titolo: “Ambiente e salute: un legame indissolubile“. Dal 5 al 7 maggio. Tel. 045 6995263

11° Concorso per giovani Musicisti JAN LANGOSZ

Bardolino, Sala della Disciplina. Centinaia di giovani musicisti provenienti da tutta Europa si danno appuntamento a Bardolino per il concorso “Jan Langosz”, che premia i migliori concertisti in erba sulla base di attente selezioni e valutazioni da parte di esperti e professionisti del settore. Dal 4 al 7 maggio. Tel. 045 6212586 • www.bardolinotop.it

Pensiero Visibile, Via Milani, Parona, ore 21.00. Storie a domicilio racconta Storie del terrore. Una serata di racconti paurosi, poesie maledette, rumore di zampette, candele, sibili, ticchettii e assenzio. Con una degustazione di vino “Mercuria” di Catel Noarna (Trento). Tel. 045 4935601 • www.pensierovisibile.it

Live Pop Music Caterina Bonafè

Signorvino di Affi, via S. Pieretto, 15, Affi (VR). Dalle ore 19.30, degustazione in compagnia del produttore della cantina Graziano Prà, con proposta al calice speciale. Dalle ore 20.00 musica live con Caterina Bonafè.. Tel. 045 7238157 • www.signorvino.com

Modern Productions and Adaptations of Greek Drama

Economy, Tyranny, and Ethics

Teatro Scientifico, Verona, ore 16. Economy, Tyranny, and Ethics in Oedipus Tyrannus and Seven against Thebes: seminario condotto da Vayos Liapis (Open University of Cyprus). Tel. 045 8031321

Teatro Salieri di Legnago, ore 20.45. Gran Concerto con gli artisti di successo per una serata di beneficienza all’insegna delle grandi emozioni. Con Caretta Benedetta, Federico Serra e Pierpaolo Guerrini. Tel. 0442 25477

Storie a domicilio racconta Storie del terrore

Sara Mingardo contralto

Teatro Ristori, Verona, ore 20.30. Musiche di A. Vivaldi, G. F. Handel e C. Monteverdi, con Sara Mingardo contralto, Lucia Cortese soprano, Martina Loi soprano, Giovanni Bellini tiorba, Giorgio Dal Monte clavicembalo. www.teatroristori.org • Box Office, via Pallone 16. Call Center 848.002.008 • online su GeTicket.

9° Concerto - Paganini, Ravel

Teatro Filarmonico, Verona. Concerto diretto dal maestro Andrea Battistoni, con solista il violinista Sergej Krylov. In programma il Concerto per violino n°4 di Paganini e la Sinfonia Fantastica op. 14 di Berlioz. Dal 5 al 6 maggio. tel. 045 8005151

Cucine a Motore Food Truck Festival

Castello Scaligero di Villafranca (VR). Cibo di strada in versione gourmet per tutti i gusti e tanta buona musica con ospiti d’eccezione per far scatenare il pubblico di Villafranca. Tutto a ingresso gratuito. Venerdì alle 21.30 si parte con la storica band veronese dei Niu’ Tennici. Evento dal 5 al 7 maggio. Tel. 045 830 3646 • www.cucineamotore.com

Vittime di Violenza

Biblioteca Comunale, P.le Vittorio veneto, Bussolengo, ore 20.30. Conferenza a cura della Polizia locale relatore: Giampaolo Trevisi, direttore scuola di Polizia di Peschiera del Garda. Tel. 045 6769900

Teatro Scientifico, Verona, ore 15.00. Seminario condotto da Avra Sidiropoulou (Open University of Cyprus). Ingresso libero. Tel. 045 8031321

Anelante

Teatro Camploy, Verona, ore 20.45. Spettacolo di Antonio Rezza e Flavia Mastrella. Con Ivan Bellavista, Manolo Muoio, Chiara A. Perrini ed Enzo Di Norscia. Tel. 045 800 9549

87


eventiMAGGIO/17

Piazze dei Sapori 2017

Piazza Bra, Verona. (vedi 4 maggio). Dal 4 al 7 maggio. Tel. 045 8624011

sabato 6

J-AX e Fedez in Arena

Arena di Verona, ore 21.00. Per la prima volta, i due artisti saliranno sul palco insieme per presentare live il loro ultimo progetto discografico “Comunisti col Rolex” oltre ai loro più grandi successi. Tel. 045 8039156

Eventi a Bussolengo

Ore 9.30: Bussolengo con Creatività, Asilo nido Il Germoglio. Ore 10.00: Visita alla Centrale Idroelettrica, Via Azzolini, 8, con prenotazione obbligatoria al 045.6769090 o al 0461.032486.

Festa delle Rose

Piazza XXVI Aprile e corso Mazzini, Bussolengo. Occasione per far conoscere la nuova creazione di Flover che ha voluto partecipare, con un prodotto unico e originale, alla diffusione del marchio “La Rosa di San Valentino”. Oltre alle rose vi saranno altri prodotti del brand e anche musica, giochi per i bambini, antichi mestieri e proposte enogastronomiche di qualità. L’evento va dal 6 al 7 maggio. www.larosadisanvalentino.org

Verona Legend Cars Festival in Bicicletta

Evento che ha lo scopo di coinvolgere l’intera città sulle tematiche della mobilità urbana e far conoscere, scoprire o riscoprire la bici come mezzo di trasporto alternativo che rispetta l’ambiente e promuove uno stile di vita sano. Dieci giorni di eventi, convegni, biciclettate per appassionare grandi e piccini al mondo delle due ruote con un programma variegato e adatto a tutti. L’evento durerà dal 6 al 14 maggio. Programma completo su: www.festivalinbicicletta.it

Verona E-Bike days Festival in Bicicletta

In occasione del Festival in Bicicletta, il 6 e 7 maggio si svolgerà il Verona E-Bike days dedicato alle bici elettriche a pedalata assistita, con prove gratuite e consulenza di esperti. www.festivalinbicicletta.it

VeloNotte Romeo Festival in Bicicletta

In occasione del Festival in Bicicletta, dalle 22 alle 2, la passeggiata cicloculturale alla scoperta di Verona by night “VeloNotte Romeo” con la guida in diretta radio di storici e studiosi. www.festivalinbicicletta.it

88

Fiera di Verona, viale del Lavoro, 8. (vedi 5 maggio). Dal 5 al 7 maggio. Tel. 049 7386856 • www.veronalegendcars.com

AmbienTiAmo2017 Elogio alla natura

Bovolone (VR). (vedi 5 maggio). Dal 5 al 7 maggio. Tel. 045 6995263

Miatralvia - AmbienTiAmo2017

Bovolone, cortile Palazzo Municipale, ore 20.45. In occasio dell’evento AmbienTiAmo2017 ci sarà il concerto de i Miatralvia. Il gruppo musicale che suona solo con materiali di scarto. Tel. 045 6995263

Cucine a Motore Food Truck Festival

Castello Scaligero di Villafranca (VR). (vedi 5 maggio). Dal 5 al 7 maggio. Tel. 045 830 3646 • www.cucineamotore.com

Slick Steve & The Gangsters

Castello Scaligero di Villafranca (VR), ore 21.30. In occasione di “Cucine a Motore Food Truck Festival” i Slick Steve & The Gangsters porteranno le loro sonorità swing, rock’n roll, rhythm’n blues con performance circensi per uno show unico. Tel. 045 830 3646 • www.cucineamotore.com

“Sfida Dei Campioni”

I campioni del rally in pista alla Fiera di Verona In occasione di Verona Legend Cars, il 6 e il 7 maggio ci sarà “La sfida dei Campioni”. Lungo un circuito di quasi un chilometro si incontreranno 8 leggende dei rally: Miki Biasion, Juha Kankkunen, Alex Fiorio, Francois Delecour e altri grandi piloti. Sabato 6 maggio: Abarth 124 Rally. Tel. 049 7386856 • www.veronalegendcars.com

Keeper per un giorno - fenicottero

Parco Natura Viva, Loc. Figara, 40, Bussolengo. Appuntamento con lo staff per preparare insieme gli arricchimenti e speciali giochi-merenda pensati per stimolare gli animali e finalizzati a garantirne il benessere psico-fisico. Oggi verrà preparata la merenda per i fenicotteri. Tel. 045 717 0113 • www.parconaturaviva.it


eventiMAGGIO/17

Mostra delle rose Floricoltura Quaiato

Floricoltura Quaiato, Castel d’Azzano, via Bosco, 18. Mostra delle rose dal 6 maggio fino al 21 maggio. Tel. 045 512364 • www.floricolturaquaiato.com

Piazze dei Sapori 2017

Piazza Bra, Verona. (vedi 4 maggio). Dal 4 al 7 maggio. Tel. 045 8624011

Yellow Night “Fiore e Colore” Shopping Sotto le Stelle

Centro storico di Malcesine. Notte Gialla e tema floreale. Serata a tema colore con negozi aperti fino a mezzanotte e centro storico illuminato dalle fiaccole. Serate a tema tutti i primi sabati di ogni mese.

Silent Verona

Piazza Erbe, Verona, dalle 21.00. Migliaia di giovani si scateneranno a ritmo di musica ballando sotto le stelle, indossando le cuffie. Evento aperto solo ad un pubblico maggiorenne.

Squalo Chitarra Gardaland Sea Life

Gardaland Sea Life, Castelnuovo del Garda. Lasciati incantare dalla forma insolita e quasi preistorica dello squalo chitarra che nuota con eleganza nella vasca oceanica. Dietro la sua aria misteriosa, scoprirai tante inaspettate curiosità su questa creatura marina, a metà tra uno squalo e una razza. www.gardalandsealife.it

domenica 7

Honour the crown - Royal Family Briganti del Folk Teatro Nuovo, Verona, ore 19.30. The Royal Family Dance Crew è impegnata nel nuovo tour mondiale e per l’occasione farà tappa anche in Italia, al Teatro Nuovo. Unica tappa italiana, questo spettacolo di musica e di danza renderà spumeggiante e vivace l’atmosfera scaligera. Tel. 045 8006100

Castello Scaligero di Villafranca (VR), ore 18.00. In occasione di “Cucine a Motore Food Truck Festival” saliranno sul palco i Briganti del Folk con il loro racconto musicale sul folk popolare italiano, attraverso musica e parole dei grandi cantautori Tel. 045 830 3646 • www.cucineamotore.com

World Migratory Bird Day 2017

Festa delle Rose

Parco Natura Viva, Loc. Figara, 40, Bussolengo. Si festeggia World Migratory Bird Day 2017 al Parco. Insieme si andrà a scoprire l’affascinante progetto LIFE+ di reintroduzione dell’ibis eremita in Europa condotto dal Waldrappteam e di cui il Parco è partner. Tel. 045 717 0113 • www.parconaturaviva.it

Verona Legend Cars

Fiera di Verona, viale del Lavoro, 8. (vedi 5 maggio) Dal 5 al 7 maggio. Tel. 049 7386856 • www.veronalegendcars.com

“Sfida Dei Campioni”

Fiera di Verona, viale del Lavoro, 8. (vedi 6 maggio) Dal 6 al 7 maggio. Domenica 7 maggio: abarth 695 Rally, ore 10.30-11.30; Lancia delta integrale e Lancia Rally 037, ore 14.30-15.30; abarth 124 Rally, ore 16-16.30 finali. Premiazioni: 16.30 Tel. 049 7386856 • www.veronalegendcars.com

Legnago (VR). In occasione dell’anniversario della morte di Antonio Salieri il Teatro Salieri di Legnago ricorda il grande musicista. Previsti concerto con musiche di Bach e Salieri, Santa Messa e premiazioni del Concorso “Antonio Salieri: Compositore, Maestro di canto, Direttore di Teatro”. Tel. 0442 25477 • www.teatrosalieri.it

Piazze dei Sapori 2017

Piazza Bra, Verona. (vedi 4 maggio). Dal 4 al 7 maggio. Tel. 045 8624011

PiazzaLonga

Piazza Bra, Verona. Piazzalonga, la magnalonga per le piazze di Verona in occasione di Piazze dei Sapori 2017. Evento dedicato a coloro che vogliono scoprire e riscoprire il centro storico della città ed “assaggiarne” il patrimonio storico, artistico ed enogastronomico. Tel. 045 8624011

Festival in Bicicletta

(vedi 6 maggio) dal 6 al 14 maggio. Programma completo su: www.festivalinbicicletta.it

Verona E-Bike days Festival in Bicicletta

In occasione del Festival in Bicicletta, il 6 e 7 maggio si svolgerà il Verona E-Bike days dedicato alle bici elettriche a pedalata assistita, con prove gratuite e consulenza di esperti. www.festivalinbicicletta.it

AmbienTiAmo2017 Elogio alla natura Giornata Salieriana

Piazza XXVI Aprile e corso Mazzini, Bussolengo. (vedi 6 maggio). Dal 6 al 7 maggio. www.larosadisanvalentino.org

Bovolone (VR). (vedi 5 maggio). Dal 5 al 7 maggio. Tel. 045 6995263

Cucine a Motore Food Truck Festival

Castello Scaligero di Villafranca (VR). (vedi 5 maggio). Dal 5 al 7 maggio. Tel. 045 830 3646 • www.cucineamotore.com

Sala Futurista

Sala futurista, Ristorante-Pizzeria Olivo 1939, Piazza Bra, 18. Scopri la nuova attrazione storico-artistica veronese, il più grande ciclo pittorico futurista dedicato alla storia di romeo e giulietta. Visita la sala, prova il menu futurista, prenota la cena con performance futurista. Ingresso gratuito. Prenotazioni e informazioni: Tel. 342 3465146 www.veronafuturistexperience.com

20° Biciclettata tra Ville e Vigneti

RItrovo ore 9.00, Piazza della Baita degli Alpini a Pedemonte. Biciclettata tra Ville e Vigneti, pedalata non competitiva che tocca alcuni posti di maggiore interesse sia artistico che paesaggistico della Valpolicella. Il percorso di circa 18-20 Km è consigliato ai bambini di età non inferiore agli 8 anni. Quota di partecipazione 5.00 euro. Tel. 045 7701920

89


eventiMAGGIO/17

9° Trail Soave - Bolca

Partenza Porta Verona a Soave, ore 8.00. Corsa in montagna omolagata CSI di 33km e 45km, con dislivello positivo rispettivamente di 1950mt e 2400mt, in un percorso immerso nella natura dei Monti Lessini Veronesi. Necessaria la prenotazione al 349 0854525

martedì 9

Venezia a tavola: tra cicchetti e Passeggiata tra le malghe della ombre de vin Round about Weill & Offenbach Lessinia Teatro Ristori, Verona, ore 20.30. Concerto con il Masi Tenuta Canova, Via Delaini, 1, Lazise, ore 19.30. Ritrovo davanti alla Chiesa di Breonio, alle 9.00. Passeggiata tra le malghe della Lessinia. La partecipazione è libera e gratuita.

Shaman, le Montagne Russe con la Realtà Virtuale

Gardaland Resort riapre la stagione del divertimento e quest’anno lo fa con la grande novità “Shaman”, le montagne russe con la realtà virtuale. Scopri di più su www.gardaland.it.

lunedì 8

Duo Gianluigi Trovesi e Gianni Coscia che suoneranno insieme ai Virtuosi Italiani. www.teatroristori.org • Box Office, via Pallone 16. Call Center 848.002.008 • online su GeTicket.

Modello Bianco e Modello Rosso, la linea pret à porter di Masi incontrano un menu tipico dei “bacari” veneziani. Dress Code: un tocco in stile veneziano. Per info: Tel. 045 7580239

Festival in Bicicletta

Festival in Bicicletta

La lingua recisa

Eventi a Bussolengo

(Vedi 6 maggio) dal 6 al 14 maggio. Programma completo su: www.festivalinbicicletta.it Piccolo Teatro di Giulietta (Foyer), Verona, ore 19. Il tragico monologo di Calibano. Scritto, diretto e interpretato da Nevio Gambula. Lo spettacolo è ad ingresso libero. Tel. 045 8006100

(Vedi 6 maggio) dal 6 al 14 maggio. Programma completo su: www.festivalinbicicletta.it Ore 20.30: Mangiare bene per vivere meglio, Biblioteca Comunale, P.le Vittorio Veneto. Ore 20.45: Le Reti nella Rete (Genitori on-line), Aula Magna Scuola “B. Montresor”. Tel. 045 6769900

Il mercoledì di Tutankhamon Concerto di Patti Smith

Teatro Filarmonico, Verona, ore 21.00. Patti Smith torna sul palco a presentare il suo nuovo concerto “Patti Smith – Grateful”. Tel. 045 8039156

Festival in Bicicletta

(Vedi 6 maggio) dal 6 al 14 maggio. Programma completo su: www.festivalinbicicletta.it

Workshop attoriale gratuito

Teatro Scientifico, Verona. Workshop attoriale gratuito, tenuto da Eric Nicholson (New York University, Firenze), dedicato allo studio e alla messinscena di una riduzione di Riccardo II di Shakespeare e dei Sette contro Tebe di Eschilo. Dall’8 al 12 maggio. Tel. 045 8031321

90

Ristorante Evo

Aqualux Hotel SPA Suite&Terme, Via Europa Unita, Bardolino. Il Ristornate EVO ha un occhio di riguardo ai prodotti prevalentemente biologici. Il gusto leggero di piatti creativi è unito alla soddisfazione del mangiar sano. La terrazza esterna, immersa nel parco della corte interna, permette al cliente di degustare sfiziose proposte durante i mesi estivi. Aperto anche ai clienti che non soggiornano in hotel. Tel: 045-6229999 • www.aqualuxhotel.com

mercoledì 10

Visioni Musicali: L’arte della danza

Teatro Ristori, Verona, ore 11.00. Visioni Musicali, L’arte della danza: da Ravel e Stravinskij a Mondrian e Severini. Incontro-concerto sui rapporti tra pittura e musica nel ‘900, con il docente e storico dell’arte Paolo Bolpagni. www.teatroristori.org • Box Office, via Pallone 16. Call Center 848.002.008 • online su GeTicket.

Tutankhamon Restaurant, Gardaland Adventure Hotel, via Palù, 1, Castelnuovo del Garda. Ogni mercoledì è Pizza No Limits: nel ristorante interamente tematizzato potrete gustare tutta la pizza che riuscirete a mangiare a € 16,00 a persona, accompagnati da una coinvolgente animazione a tema. Aperto anche a chi non soggiorna in hotel. Info& Prenotazioni: Tel. 045 6404478 • www.gardaland.it

Impara a non sprecare con gusto

Via Cavalcaselle, 20, Verona. Lezioni organizzate da AMIA per imparare a utilizzare gli scarti e gli avanzi delle preparazioni domestiche per elaborare nuove e gustose ricette. Le lezioni si terranno tutti i mercoledì alle 19.00, fino a fine maggio. Tel. 045.8063311 - scuole@amiavr.it.

Gli Anni Ruggenti negli Stati Uniti d’America ... fra Storia e Cultura

Società Letteraria di Verona, p.zz.tta Scalette Rubiani, 1, Verona, ore 17.00. Conferenza con relatrice la Prof.ssa Mirella Leone, Docente di Filosofia e Storia nel Liceo Classico Scipione Maffei di Verona. Tel. 045 595949


eventiMAGGIO/17

Pedala che ti passa!

Guastafestival

Circolo Auser Legnago, via XXIV Maggio, 10. Facilissime pedalate in compagnia alla portata di tutti con pausa caffé assicurata. Tel. 0442 600103

Giovedì 11

La Divina Commedia Alessandro Anderloni

Teatro Ristori, Verona, ore 20.30. Interpretazione della Divina Commedia con l’attore Alessandro Anderloni e con i danzatori Silvia Bertoncelli e Stefano Roveda. www.teatroristori.org • Box Office, via Pallone 16. Call Center 848.002.008 • online su GeTicket.

Festival in Bicicletta

(Vedi 6 maggio) dal 6 al 14 maggio. Programma completo su: www.festivalinbicicletta.it

Matka: Prova i nostri percorsi degustativi

Presso Gardaland Hotel, via Palù 1, Castelnuovo Del Garda. Per cena ti invitiamo ad un appassionante viaggio gastronomico e sensoriale: prova il nostro percorso degustativo a base di carne o di pesce! Aperto anche a chi non soggiorna in hotel. Tel. 045 6404435 • www.gardalandad.it

Venerdì 12

Arsenale di Verona, ore 21.30. In occasione di BeerEat, Beer & Street Food Festival concerto de “I Guastafestival” la Rock’n Joke band che sta facendo ribollire le acque del lago a suon di rock n roll. Tel. 045 8303646 • www.beereat.com

Mangiare le Idee

Sala futurista, Ristorante-Pizzeria Olivo 1939, Piazza Bra, 18, ore 20.00. Degustazione del menu ispirato al Manifesto della cucina futurista e spettacolo futurista dell’attore Leonardo De Colle, della scuola del Piccolo Teatro di Milano. Per informazioni e prenotazioni: 342 3465146 • info@veronafuturistexperience.com.

Generazione Teatro Le scuole fanno teatro

Teatro Ristori, ore 20.30. Cronache Italiane di Alessandro Anderloni. Spettacolo realizzato con i laboratori di teatro de Le Falìe, presentato dalla Compagnia Teatrale Pietro Sossai dell’Istituto Tecnico Statale Marco Polo. L’incontro tra “vecchi” e “nuovi” italiani, verso una società multiculturale. www.teatroristori.org • Box Office, via Pallone 16. Call Center 848.002.008 • online su GeTicket.

Festival in Bicicletta

(Vedi 6 maggio) dal 6 al 14 maggio. Programma completo su: www.festivalinbicicletta.it

Mercatini “Come una Volta”

Bussolengo, Piazza XXVI Aprile e Corso Mazzini. Mercatini enogastronomici, artigianati, musica e animazioni per bambini. Associazione “Come Una Volta”. L’evento dura dal 12 al 14 maggio. Tel. 045 6769900

Riccardo II incontra I Sette

Teatro Scientifico, Verona, ore 21.00. Performance esito del laboratorio teatrale curato da Eric Nicholson. Introduzione a cura del gruppo di ricerca Skenè. Ingresso libero. Tel. 045 8031321

Avventurose notti al Museo

Museo Civico di Storia Naturale di Verona. Notte al museo dedicata ai bambini dai 6 agli 11 anni. Notte tra le specie più strane e curiose del museo, armati solo di una torcia e di tanto tanto coraggio. Prenotazione obbligatoria. Tel. 045 8036353

Bollicine in Torre

Cortile Mercato Vecchio, Verona. Degustazioni con i migliori spumanti dal mondo accompagnati da eccellenze gastronomiche selezionate. L’evento sarà animato da spettacoli e altre affascinanti suggestioni artistiche con classic dj set, concerti e teatro di figura. Dal 12 al 14 maggio. www.hostariaverona.com

Collins Cantina Veneta

Un grande panorama di vini per una vendita diretta a prezzi convenienti. Punti vendita diretti: Colognola ai Colli - San Bonifacio - Lonigo - Merlara - Barbarano Vicentino. Orario di apertura: dal lun al sab 8.30/12.30 - 14.30/19, chiuso la domenica (eccetto Colognola ai Colli - dalle 9 alle 12.30). Per info: 045 6108222 • www.cantinaveneta.com

sabato 13

Sagi Rei

Teatro Camploy, Verona, ore 21.00. Concerto del musicista israeliano Sagi Rei, noto per la sua grande capacità di reinterpretare acusticamente i classici brani dance anni ’90. Tel. 045 8039156

BeerEat Beer & Street Food Festival

Arsenale di Verona. Torna BeerEat, Beer & Street Food Festival, il primo vero ed unico format che unisce il mondo dalla birra artigianale a quello dello street food su foodtruck, per una tre giorni indimenticabile. Degustazioni, mastri birrai, workshop, incontri e musica. Dal 12 al 14 maggio. Tel. 045 8303646 • www.beereat.com

Serata ingiusta

Teatro Ex Centro Mazziano, v. Madonna del Terraglio, 10, Verona. Serata ingiusta, una produzione Fucina Culturale Machiavelli. Risvegliate le vostre coscienze al fosforo e siate garanti di stortura e assurdità, perché sono loro a governare il mondo. Dal 13 al 14 maggio. www.fucinaculturalemachiavelli.com

91


eventiMAGGIO/17

Generazione Teatro Le scuole fanno teatro

Teatro Ristori, ore 20.30. Memorie di una Laurea di Alessandro Anderloni, spettacolo realizzato con i laboratori di teatro de Le Falìe, presentato dalla Compagnia Teatrale del Liceo Angelo Messedaglia. Tre epoche e tre generazioni a confronto: padri, figli e nipoti. www.teatroristori.org • Box Office, via Pallone 16. Call Center 848.002.008 • online su GeTicket.

Bollicine in Torre

Cortile Mercato Vecchio, Verona. (vedi 12 maggio). Dal 12 al 14 maggio. www.hostariaverona.com

Bollicine in Torre

Cortile Mercato Vecchio, Verona. (vedi 12 maggio). Dal 12 al 14 maggio. www.hostariaverona.com

BeerEat Beer & Street Food Festival Arsenale di Verona. (vedi 12 maggio). Dal 12 al 14 maggio. Tel. 045 8303646 • www.beereat.com

Gaby Corbo Gardaland Magic Circus

Gardaland, via Derna, 4, Castelnuovo del Garda. Signore e signori, grandi e bambini, dal 13 al 21 Maggio è Gardaland Magic Circus! Prendi tutta la magia e il divertimento del tuo parco preferito e aggiungi tutti gli ingredienti che rendono unico il circo... Acrobati, clown e giocolieri, allegre fanfare e spericolati trampolieri, entusiasmanti spettacoli e coinvolgenti parate e, ovviamente, tutte le emozioni di oltre 40 attrazioni. E sabato 20 Maggio, orario prolungato fino alle 22.00! L’evento durerà dal 13 al 21 maggio. www.gardaland.it

Festival in Bicicletta

(Vedi 6 maggio) dal 6 al 14 maggio. Programma completo su: www.festivalinbicicletta.it

Ridillo

Arsenale di Verona, ore 21.30. In occasione di BeerEat, Beer & Street Food Festival concertone della band Ridillo “Live at The Blue Note”. Apre il concerto, alle 19.30, dj set Funky Explosion con Marco Roldo Deejay. Tel. 045 8303646 • www.beereat.com

Parco Natura Viva, Loc. Figara, 40, Bussolengo. Appuntamento con lo staff per preparare insieme gli arricchimenti e speciali giochi-merenda pensati per stimolare gli animali e finalizzati a garantirne il benessere psico-fisico. Oggi verrà preparata la merenda per i pappagalli. Tel. 045 717 0113 • www.parconaturaviva.it

Mercatini “Come una Volta”

Bussolengo, Piazza XXVI Aprile e Corso Mazzini. Mercatini enogastronomici, artigianati, musica e animazioni per bambini. Associazione “Come Una Volta”. L’evento dura dal 12 al 14 maggio. Tel. 045 6769900

Giocabimbi Bardolino

Bardolino, Parco Carrara Bottagisio. Numerosi giochi e attività per bambini e ragazzi. Dal 13 al 14 maggio. Tel. 045 6212586 • www.bardolinotop.it

92

Festival in Bicicletta

(Vedi 6 maggio) dal 6 al 14 maggio. Programma completo su: www.festivalinbicicletta.it

domenica 14

Serata ingiusta

Teatro Ex Centro Mazziano, Verona (vedi 13 maggio). Dal 13 al 14 maggio. www.fucinaculturalemachiavelli.com

BeerEat Beer & Street Food Festival Keeper per un giorno - pappagalli

Cortile Mercato vecchio, Verona, dalle 14. In occasione di “Bollicine in Torre” Spettacoli di teatro di figura con Gaby Corbo - “Tan-Go” e “Mondo alla rovescia”. www.hostariaverona.com

Arsenale di Verona. (vedi 12 maggio). Dal 12 al 14 maggio. Tel. 045 8303646 • www.beereat.com

Duo Giudi & Quani Show

Arsenale di Verona, ore 20.00. In occasione della chiusura del BeerEat, Beer & Street Food Festival il duo Giudi & Quani Show si esibirà con un esplosione di soul, mod’s, beat, sixties, garage punk. Tel. 045 8303646 • www.beereat.com

Bimbimbici Festival in Bicicletta

Grande evento di chiusura del Festival in Bicicletta. Evento che coinvolge famiglie e bambini che dalla provincia arrivano in città e partono per una pedalata per le vie del centro storico che si conclude all’Arsenale con un picnic. Domenica nel pomeriggio la scena poi si sposta in Piazza Bra, dove ci sarà una vera e propria festa dedicata alle biciclette con intrattenimenti, spettacoli, esibizioni e tante prove per tutte le età. www.festivalinbicicletta.it


eventiMAGGIO/17

Occhio all’alieno

Parco Natura Viva, Loc. Figara, 40, Bussolengo. Speciali laboratori per imparare a conoscere il tema delle “specie aliene invasive”. Si giocherà insieme per capire cosa sono le specie aliene invasive. Tel. 045 717 0113 • www.parconaturaviva.it

lunedì 15

Concerto di Umberto Tozzi Festa della Mamma Gardaland Sea Life Aquarium

Gardaland Sea Life, Castelnuovo del Garda. Porta la tua mamma al Gardaland Sea Life Aquarium per un mare di coccole! Ingresso omaggio a tutte le mamme (a fronte di un figlio pagante). Tel. 045 64 49 777 • www.gardalandsealife.it

Teatro Filarmonico, Verona, ore 21.00. Concerto di Umberto Tozzi del tour “40 anni che Ti Amo”. Oltre alle hit storiche non mancheranno i nuovi brani contenuti nel disco “Ma che spettacolo!”. Tel. 045 800 2275

Gardaland Magic Circus

Gardaland, via Derna, 4, Castelnuovo del Garda. (vedi redazioanle). Dal 13 al 21 maggio. www.gardaland.it

martedì 16

Gardaland Magic Circus

Gardaland, via Derna, 4, Castelnuovo del Garda. (vedi redazioanle). Dal 13 al 21 maggio. www.gardaland.it

Rosatrucco

Parco giardino Sigurtà, via Cavour 1, Valeggio sul Mincio (VR). Tornano nella favolosa cornice di primavera gli artisti dell’Italian Body Painting Festival per l’appuntamento con Rosatrucco: con fantastici colori e creatività, i truccatori realizzeranno sui volti dei visitatori un make- up magico. Tel. 045 6371033 • www.sigurta.it

Giocabimbi Bardolino

Bardolino, Parco Carrara Bottagisio. Numerosi giochi e attività per bambini e ragazzi. Dal 13 al 14 maggio. Tel. 045 6212586 • www.bardolinotop.it

Marcia tra colli e vigneti

Piazzale della Cantina Sociale di Colognola ai Colli, ore 8.00. Marcia attraverso tre percorsi proposti, attraverso vigneti, oliveti e le meravigliose colline e i paesaggi imperdibili. Degustazione del piatto tipico del paese: “lasagne con i bisi”. Tel. 045 7651038

Gardaland Magic Circus

Gardaland, via Derna, 4, Castelnuovo del Garda. (vedi redazioanle). Dal 13 al 21 maggio. www.gardaland.it

Mercatini “Come una Volta”

Bussolengo, Piazza XXVI Aprile e Corso Mazzini. Mercatini enogastronomici, artigianati, musica e animazioni per bambini. Associazione “Come Una Volta”. L’evento dura dal 12 al 14 maggio. Tel. 045 6769900

Mostra di scultura: Forme Nella Natura

Parco giardino Sigurtà, via Cavour 1, Valeggio sul Mincio (VR). Mostra di scultura permanente, curata dagli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Brescia SantaGiulia con creazioni ispirate alle bellezze naturalistiche del parco. Dal 5 marzo al 5 novembre. Tel. 045 6371033 • www.sigurta.it

mercoledì 17

Orchestra Filarmonica di Novosibirsk

Teatro Ristori, Verona, ore 20.30. Concerto dell’Orchestra Filarmonica Di Novosibirsk, con Vadim Repin al violino e Agintaras Rinkevicious come direttore. Musiche di N. Rimski-Korsakov, Prokofiev e Beethoven. www.teatroristori.org • Box Office, via Pallone 16. Call Center 848.002.008 • online su GeTicket.

L’Aperitivo a Rocca Sveva

Cantina Borgo Rocca Sveva, via Covergnino, 7, Soave (VR). Dalle 19.00 alle 22.00. Un evento esclusivo e glamour, ambientato sulle pendici del Monte Tenda tra il giardino botanico, il vigneto panoramico e il plateatico della Villa. Vini d’eccellenza della cantina accompagnati da sfiziosità e stuzzichini e ottima musica. I giorni 17-31 maggio, 14-21-28 giugno, 19-26 luglio. Tel. 045 6139845

Il mercoledì di Tutankhamon

Tutankhamon Restaurant, Gardaland Adventure Hotel, via Palù, 1, Castelnuovo del Garda. Ogni mercoledì è Pizza No Limits: nel ristorante interamente tematizzato potrete gustare tutta la pizza che riuscirete a mangiare a € 16,00 a persona, accompagnati da una coinvolgente animazione a tema. Aperto anche a chi non soggiorna in hotel. Info& Prenotazioni: Tel. 045 6404478 • www.gardaland.it

Gardaland Magic Circus

Gardaland, via Derna, 4, Castelnuovo del Garda. (vedi redazioanle). Dal 13 al 21 maggio. www.gardaland.it

Una Wifi Unica Una Verona più Smart

Freewifi@agsm e Guglielmo si uniscono per dare vita alla nuova freewifi@verona, una wifi gratuita che viaggia ad altissima velocità. www.agsm.it

Impara a non sprecare con gusto

Via Cavalcaselle, 20, Verona. Lezioni organizzate da AMIA per imparare a utilizzare gli scarti e gli avanzi delle preparazioni domestiche per elaborare nuove e gustose ricette. Le lezioni si terranno tutti i mercoledì alle 19.00, fino a fine maggio. Tel. 045.8063311 - scuole@amiavr.it.

93


eventiMAGGIO/17 giovedì 18

venerdì 19

Lite Orchestra Jazz Swing Mille e Miglia

Piazza Bra, Verona. Dopo due anni di lontananza, la Mille Miglia 2017 tornerà ad attraversare Verona e lo farà in grande stile. I concorrenti affronteranno in Piazza Bra i primi rilevamenti cronometrici validi per la classifica dell’evento, aggiungendo pathos e spettacolo per il pubblico veronese. Tel. 045 595003

Torna la Mille Miglia al Parco Giardino Sigurtà

Parco giardino Sigurtà, via Cavour 1, Valeggio sul Mincio (VR). Nel pomeriggio, dalle 15 alle 19, le 440 meravigliose vetture d’epoca della Mille Miglia percorreranno, per il secondo anno consecutivo, i viali del Parco Giardino Sigurtà. Novità per l’edizione 2017: il timbro che attesta la tappa della corsa sarà effettuato al Giardino. Tel. 045 6371033 • www.sigurta.it

Gardaland Magic Circus

Gardaland, via Derna, 4, Castelnuovo del Garda. (vedi redazioanle). Dal 13 al 21 maggio. www.gardaland.it

Matka: Prova i nostri percorsi degustativi

Presso Gardaland Hotel, via Palù 1, Castelnuovo Del Garda. Per cena ti invitiamo ad un appassionante viaggio gastronomico e sensoriale: prova il nostro percorso degustativo a base di carne o di pesce! Aperto anche a chi non soggiorna in hotel. Tel. 045 6404435 • www.gardalandad.it

94

Il Volo in Arena

Arena di Verona. Concerto de Il Volo per il loro nuovo Tour che sarà basato sul nuovo album “Notte Magica - A tribute to the Three Tenors”, dedicato ai Tre Tenori Jose’ Carreras, Placido Domingo e Luciano Pavarotti. Dal 19 al 20 maggio.

Signorvino di Affi, via S. Pieretto, 15, Affi (VR). Dalle ore 19.30, degustazione in compagnia del produttore della cantina Tenuta Sant’Antonio, con proposta al calice speciale. Dalle ore 20.00 Live Music con Lite Orchestra. Tel. 045 7238157 • www.signorvino.com

Veronafil 2017

Fiera di Verona. La fiera di Verona dedicata alla Filatelia, Numismatica, Cartoline, Telecarte, Piccolo Antiquariato, Stampe e Libri Antichi, Hobbistica Militaria. Dal 19 al 21 maggio. Tel. 045 8298111

Live Storytelling - Diego Alverà racconta Gilles Villeneuve

Pensiero Visibile, Via Milani, Parona, ore 21.00. Diego Alverà racconta Gilles Villeneuve. Durante uno storico Gran Premio Villeneuve, il pilota più amato da Enzo Ferrari, contende il podio ad Arnoux in un duello destinato a rimanere nella storia dell’automobilismo. Ingresso libero. Degustazione di “Lazzarone” delle cantine Salvaterra. Tel. 045 4935601 • www.pensierovisibile.it

Gardaland Magic Circus

Gardaland, via Derna, 4, Castelnuovo del Garda. (vedi redazioanle). Dal 13 al 21 maggio. www.gardaland.it

Festa Medioevale del Vino Bianco Soave

Arsenale Vintage World 2017

Arsenale di Verona. Arsenale Vintage World per la sua dodicesima edizione veste sportivo per raccontarvi e farvi vivere la moda e lo stile degli sportivi, degli appassionati e dei brand che da sempre si ispirano al mondo dello sport. Incontri, workshop, vintage run, raduni, spettacoli e concerti per una tre giorni per tutti i gusti ed età Dal 19 al 21 maggio. Tel. 045 8305672 • www.retrobottegalab.it

Roberta & i Negroni

Arsenale di Verona. In occasione di Arsenale Vintage World 2017 venerdì sera appuntamento con l’exotic ‘n roll di Roberta & i Negroni. Tel. 045 8305672 • www.retrobottegalab.it

Soave, centro storico. Rievocazioni storiche con figuranti, giullari, falconieri, dame di corte, cavalieri e menestrelli, impegnati con le loro arti e spettacoli a trattenere i visitatori. Saranno riproposti i mestieri di un tempo, mostre d’arte e la Bottega degli Artisti, convegni sul tema del vino e la Fontana del Vino. Dal 19 al 21 maggio. Tel. 045 619 0773

Festival Biblico 2017

Un viaggio nella Bibbia: tre giorni di eventi nella città di Verona. Conferenze e dialoghi, meditazione e preghiera, musica, laboratori, itinerari, teatro, cinema, degustazioni. L’evento dura dal 19 al 21 maggio. www.festivalbiblico.it

sabato 20

Il Volo in Arena

Arena di Verona. (vedi 19 maggio). Dal 19 al 20 maggio.


eventiMAGGIO/17

Veronafil 2017

Fiera di Verona. Dal 19 al 21 maggio. Tel. 045 8298111

domenica 21

Vapitaly 2017 Soave Preview L’anteprima del Soave

Palazzo del Capitano di Soave. il 20 e 21 maggio le porte del Palazzo saranno aperte a tutti per momenti di degustazione di tutto il meglio del Soave dove anche gli eno-appassionati avranno la loro anteprima: dai Cru del Soave ai vini proposti dai giovani produttori, dagli influssi del vulcano a quelli generati invece da suolo calcareo. Un vero e proprio tour tra i sapori del mondo. L’evento durerà dal 20 al 21 maggio. Tel. 045 7681578 • www.ilsoave.com

Arsenale Vintage World 2017 Arsenale di Verona. (vedi 19 maggio) Dal 19 al 21 maggio. Tel. 045 8305672

Greg & The Maggio Connection

Arsenale di Verona. In occasione di Arsenale Vintage World 2017 sabato sera appuntamento con gli strepitosi Greg & The Maggio Connection per una serata very rockabilly. Tel. 045 8305672 • www.retrobottegalab.it

Keeper per un giorno Bisonte europeo

Parco Natura Viva, Loc. Figara, 40, Bussolengo. Appuntamento con lo staff per preparare insieme gli arricchimenti e speciali giochi-merenda pensati per stimolare gli animali e finalizzati a garantirne il benessere psico-fisico. Oggi verrà preparata la merenda per i bisonti europei. Tel. 045 717 0113 • www.parconaturaviva.it

Fiera di Verona. Appuntamento di Vaping europeo: tre giorni interamente dedicati a vapers, operatori di settore, negozianti, produttori e distributori italiani e internazionali. Dal 20 al 22 maggio Tel. 045 8298111

La Storia nella Fortezza

Forte Prinz Rudolph, via Lugagnano, 21, Verona. Rievocazione storica con mostra uniformi, mezzi, equipaggiamenti ed abiti della 2° guerra mondiale. L’evento durerà dal 20 al 21 maggio.

Let The Children Play Toys-Sharing PlayHouses

Palazzo della Gran Guardia, Verona, dalle 9.00. Progetto etico per la realizzazione di casette artigianali utili a favorire lo scambio di giocattoli nelle strutture mediche per l’infanzia.

Arena di Verona, ore 21.00. Nek si esibirà regalando i migliori brani della sua carriera e di “Unici“, nuovo album prodotto dallo stesso cantante e da Luca Chiaravelli. Tel. 0458005151

Festa Medioevale del Vino Bianco Soave

Soave, centro storico. (vedi 19 maggio). Dal 19 al 21 maggio. Tel. 045 619 0773

Festival Biblico 2017

(vedi 19 maggio). Dal 19 al 21 maggio. www.festivalbiblico.it

Villa Melisa in arte

Villa Melisa, Torri del Benaco. Rassegna artistica con esposizione di pittura, scultura e fotografia. Dal 20 al 21 maggio.

Soave Preview L’anteprima del Soave

Palazzo del Capitano di Soave. il 20 e 21 maggio le porte del Palazzo saranno aperte a tutti per momenti di degustazione di tutto il meglio del Soave dove anche gli eno-appassionati avranno la loro anteprima: dai Cru del Soave ai vini proposti dai giovani produttori, dagli influssi del vulcano a quelli generati invece da suolo calcareo. Un vero e proprio tour tra i sapori del mondo. L’evento durerà dal 20 al 21 maggio. Tel. 045 7681578 • www.ilsoave.com

Arsenale Vintage World 2017 Gardaland Magic Circus

Gardaland, via Derna, 4, Castelnuovo del Garda. (vedi redazioanle). Dal 13 al 21 maggio. www.gardaland.it

Un viaggio a Reims

Teatro Filarmonico, Verona. Spettacolo di Rossini. Direttore Francesco Omassini, regia di Pier Francesco Maestrini. Scene e costumi di Alfredo Troisi, animazioni di Joshua Held. L’evento si terrà i giorni 20-23-25-28 maggio. Tel. 045 8005151

Concerto di Nek

Arsenale di Verona. (vedi 19 maggio) Dal 19 al 21 maggio. Tel. 045 8305672

Straverona 2017 Sala Futurista

Sala futurista, Ristorante-Pizzeria Olivo 1939, Piazza Bra, 18. Scopri la nuova attrazione storico-artistica veronese, il più grande ciclo pittorico futurista dedicato alla storia di romeo e giulietta. Visita la sala, prova il menu futurista, prenota la cena con performance futurista. Ingresso gratuito. Prenotazioni e informazioni: Tel. 342 3465146 www.veronafuturistexperience.com

Piazza Bra, Verona. Torna l’appuntamento sportivo Straverona, la tradizionale corsa veronese, giunta alla sua 35° edizione, che si snoda su tre percorsi di difficoltà crescente.

Visita guidata - Guerrieri Rizzardi e il giardino di Pojega Villa Guerrieri Rizzardi, loc. Pojega, Negrar Dalle 10.00 alle 18.00. Visita gratuita al giardino di Guerrieri Rizzardi. Tel. 045 7210028

95


eventiMAGGIO/17

Il viaggio della biodiversità

Parco Natura Viva, Loc. Figara, 40, Bussolengo. Si conclude il viaggio intrapreso nel mese di maggio sulle ali degli uccelli migratori per scoprire altre storie di viaggio. Tel. 045 717 0113 • www.parconaturaviva.it

Veronafil 2017

Fiera di Verona. Dal 19 al 21 maggio. Tel. 045 8298111

Festa Medioevale del Vino Bianco Soave Soave, centro storico. (vedi 19 maggio). Dal 19 al 21 maggio. Tel. 045 619 0773

Il mercoledì di Tutankhamon Location perfetta per un matrimonio

Hotel Veronesi la Torre, via Monte Baldo, 22, Dossobuono (VR). Maggio è tempo di matrimoni ed anniversari. L’Hotel Veronesi La Torre è la cornice ideale ed elegante per rendere fantastica la cerimonia per trasformare il tuo matrimonio in un matrimonio di lusso. Info e prenotazioni: Tel. 045 8619387 • www.hotelveronesilatorre.it

martedì 23

Impara a non sprecare con gusto

Villa Melisa in arte

Villa Melisa, Torri del Benaco. Rassegna artistica con esposizione di pittura, scultura e fotografia. Dal 20 al 21 maggio.

Gardaland Magic Circus

Gardaland, via Derna, 4, Castelnuovo del Garda. (vedi redazioanle). Dal 13 al 21 maggio. www.gardaland.it

Tutankhamon Restaurant, Gardaland Adventure Hotel, via Palù, 1, Castelnuovo del Garda. Ogni mercoledì è Pizza No Limits: nel ristorante interamente tematizzato potrete gustare tutta la pizza che riuscirete a mangiare a € 16,00 a persona, accompagnati da una coinvolgente animazione a tema. Aperto anche a chi non soggiorna in hotel. Info& Prenotazioni: Tel. 045 6404478 • www.gardaland.it

Streichsextett Wien-Berlin

Teatro Ristori, Verona, ore 20.30. Concerto con Sestetto d’archi della Filarmonica di Vienna e della Filarmonica di Berlino. www.teatroristori.org • Box Office, via Pallone 16. Call Center 848.002.008 • online su GeTicket.

Via Cavalcaselle, 20, Verona. Lezioni organizzate da AMIA per imparare a utilizzare gli scarti e gli avanzi delle preparazioni domestiche per elaborare nuove e gustose ricette. Le lezioni si terranno tutti i mercoledì alle 19.00, fino a fine maggio. Tel. 045.8063311 - scuole@amiavr.it.

giovedì 25

Un viaggio a Reims

Teatro Filarmonico, Verona. I giorni 20-23-25-28 maggio. Tel. 045 8005151

Ristorante Evo

Aqualux Hotel SPA Suite&Terme, Via Europa Unita, Bardolino. Il Ristornate EVO ha un occhio di riguardo alle carni e prodotti prevalentemente biologici. Il gusto leggero di piatti creativi è unito alla soddisfazione del mangiar sano. La terrazza esterna, immersa nel parco della corte interna, permette al cliente di degustare sfiziose proposte durante i mesi estivi. Aperto anche ai clienti che non soggiornano in hotel. Tel: 045-6229999 • www.aqualuxhotel.com

Realtà o finzione? Rischi e pericoli della rete

Bussolengo, Biblioteca Comunale P.le Vittorio Veneto, ore 20.30. Incontro culturale con tema principale i rischi e pericoli della rete. Tel. 045 6769900

mercoledì 24

lunedì 22

Presentazione del libro Hellas Concerto del Corpo Bandistico Story (EDS, 2017) di Diego Alverà Città di Bussolengo Pensiero Visibile, Via Milani, Parona, ore 18.30. Chiostro del Santuario della Madonna del Perpetuo Soccorso, Bussoloengo, ore 20.40. Concerto in onore di Santa Rita con il tradizionale concerto del Corpo Bandistico Città di Bussolengo, diretto dal maestro Luciano Brutti. Ingresso libero.

96

I giornalisti Adalberto Scemma e Lorenzo Fabiano dialogano con l’autore, lo storyteller Diego Alverà, che nel volume ripercorre in maniera precisa ed emozionante la storia della squadra gialloblù dal 1903 ai giorni nostri. Saranno presenti giocatori storici dell’Hellas Verona. Tel. 045 4935601 • www.pensierovisibile.it

Coro Montegaleto

Chiostro del Santuario della Madonna del Perpetuo Soccorso, Bussoloengo, alle 20.30. Il Coro Montegaleto di Bussolengo si esibirà con un concerto con la corale Märkischer Jugendchor di Neuruppin. Ingresso libero.

Forme Silenziose

Biblioteca Comunale P.le Vittorio Veneto, Bussolengo. Mostra di pittura e scultura Scuola d’arte Paolo Brenzoni. L’evento dura dal 25 al 28 maggio. Tel. 045 6769900

Squalo Chitarra Gardaland Sea Life

Gardaland Sea Life, Castelnuovo del Garda. Lasciati incantare dalla forma insolita e quasi preistorica dello squalo chitarra che nuota con eleganza nella vasca oceanica. Dietro la sua aria misteriosa, scoprirai tante inaspettate curiosità su questa creatura marina, a metà tra uno squalo e una razza. www.gardalandsealife.it


eventiMAGGIO/17

venerdì 26

sabato 27

Parole sull’Acqua Festival della cultura

Bardolino, Piazza del porto. (vedi 26 maggio). Dal 26 al 28 maggio. Tel. 045 6212586

Pucci al Teatro Romano

Teatro Romano, Verona, ore 21. Ritorna lo spettacolo di Pucci, In..tolleranza zero. Spettacolo che tralascia totalmente la satira politica e porta invece al centro dell’attenzione la quotidianità con i vari costumi della società. Tel. 045 8039156

I Sonohra

Teatro Ristori, ore 21.00. Prima tappa del nuovo tour “Sonohra Tour 2017. Non mancheranno i pezzi più famosi degli anni passati, sapientemente riarrangiati per creare uno spettacolo del tutto inedito. Tel. 045 6930001

10° Concerto - Brahms, Elgar

Teatro Filarmonico, Verona. Concerto diretto dal maestro Roman Brogli-Sacher. In programma la Sinfonia n° 1 in do minore op. 68 di Brahms e From the Bavarian Highlands op. 27 per coro ed orchestra di Elgar. Dal 26 al 27 maggio. Tel. 045 8005151

Verona Mineral Show GeoBusiness 2017

Fiera di Verona. La più grande mostra italiana e terza a livello europeo dedicata ai minerali, pietre preziose, pietre dure, pietre ornamentali, fossili e derivati e oggettistica in pietra. Dal 26 al 28 maggio. TEL. 045 8298111

Forme Silenziose

Bardolino, Piazza del porto. Evento culturale stimolante e affascinante che dà la possibilità di arricchire il corpo e la mente, rinfrancare lo spirito e provare emozioni in un contesto assolutamente affascinante. Ospiti numerosi autori. Dal 26 al 28 maggio. Tel. 045 6212586 • www.bardolinotop.it

Visita guidata palazzo Erbisti e Rubiani

Ore 9.00: ritrovo in c/o Porta Borsari. Visita guidata nei luoghi più caratteristici della città, alla scoperta di due storiche istituzioni culturali veronesi e delle loro prestigiose sedi: palazzo Salvi-Erbisti in via Leoncino e palazzo Marastoni-Rubiani in piazzetta scalette Rubiani. Prenotazione obbligatoria.

Gardaland Sea Life, Castelnuovo del Garda. Avventurati nella fitta vegetazione amazzonica per scoprire gli abitanti che popolano i suoi corsi d’acqua: piranha, pesci arciere e pesci palla ti lasceranno a bocca aperta con il loro aspetto e le loro caratteristiche più incredibili! www.gardalandsealife.it

domenica 28

Florart 2017

Parco giardino Sigurtà, via Cavour 1, Valeggio sul Mincio (VR). Florart è la rassegna artistica firmata dagli allievi dell’Accademia di Belle Arti di Brescia Santa Giulia che si sono cimentati nella realizzazione di opere seguendo tecniche grafiche, fotografiche e pittoriche. Tema della mostra la fantastica Tulipanomania. Dal 27 maggio al 5 novembre. Tel. 045 6371033 • www.sigurta.it

Biblioteca Comunale P.le Vittorio Veneto, Bussolengo. Mostra di pittura e scultura Scuola d’arte Paolo Brenzoni. L’evento dura dal 25 al 28 maggio. Tel. 045 6769900

Parole sull’Acqua Festival della cultura

Amazzonia - Gardaland Sea Life

Giuseppe Giacobazzi

Teatro Romano, Verona, ore 21.15. Lo spettacolo ripercorre il significato della vita, fatta di generazioni diverse tra loro, contrapposte, ma esistenti nello stesso momento, all’interno della stessa situazione, la vita appunto. Tel. 045 8039156

Weekend della scienza L’entomologo

Parco Natura Viva, Loc. Figara, 40, Bussolengo. Incontri con gli esperti per un appuntamento per approfondire il fantastico mondo degli invertebrati e degli insetti. Laboratori e incontro con l’entomologo Francesco Barbieri. Registrati sul sito per partecipare gratuitamente. Tel. 045 717 0113 • www.parconaturaviva.it

Eventi a Bussolengo

Ore 15.00 - 19.00: Conosciamoci, Piazza XXVI Aprile, Festa delle associazioni. Ore 21.00: Novel Band, Piazza XXVI Aprile, Concerto musicale. Tel. 045 6769900

Forme Silenziose

Biblioteca Comunale P.le Vittorio Veneto, Bussolengo. Mostra di pittura e scultura Scuola d’arte Paolo Brenzoni. L’evento dura dal 25 al 28 maggio. Tel. 045 6769900

Buskers Park al Sigurtà

Parco giardino Sigurtà, via Cavour 1, Valeggio sul Mincio (VR). Grandi e piccoli potranno assistere alle strepitose performance degli artisti di strada. L’evento è gratuito previo acquisto del biglietto di entrata al Parco. Tel. 045 6371033 • www.sigurta.it

Millepiedi Insetti & Co Una giornata con MIC

Parco Natura Viva, Loc. Figara, 40, Bussolengo. Una speciale iniziativa per conoscere il fantastico “micromondo”: dalle forme spettacolari di alcuni animali a insetti & co. che fanno rabbrividire. Una festa dedicata a Micael Bolognesi che ha trasmesso la passione per il mondo degli invertebrati e ha condiviso l’amore per la natura. Tel. 045 717 0113 • www.parconaturaviva.it

97


eventiMAGGIO/17 lunedì 29

Granfondo Kask Soave Bike

Partenza dal Castello Scaligero di Soave, ore 9.15. 17° edizione del Granfondo Kask Soave Bike a cura di ASD Gruppo Ciclisti Soave. www.gfkasksoave.com

Compleanno di Gardaland SEA LIFE Aquarium Anderson .Paak & The Free Nationals

Teatro Romano, Verona. Il cantante e produttore discografico, Brandon Paak Anderson, meglio conosciuto sotto il nome di Anderson .Paak, sarà in concerto con i suoi The Free Nationals. Tel. 045 8039156

Se compi gli anni il 31 maggio, come SEA LIFE, ti aspetta un ingresso omaggio, in compagnia di squali, razze, meduse, leoni marini… e con il misterioso squalo chitarra e i sorprendenti pesci dell’Amazzonia! (potrebbe essere richiesto un documento d’identità). www.gardalandsealife.it – 045 6449777

We the Italians. Gli Italiani d’America si raccontano Impara a non sprecare con gusto Società Letteraria di Verona, p.zz.tta Scalette RuThe Color Run

Stadio Bentegodi, Verona, ore 15.00. Corsa di 5km non cronometrata nella quale migliaia di partecipanti sono cosparsi dalla testa ai piedi con diversi colori ogni chilometro. Tel. 02 62827562

Eventi a Bussolengo

biani, 1, Verona, ore 16.30: Presentazione libro “We the Italians. Gli Italiani d’America si raccontano”. Ne parla l’autore Dr. Umberto Mucci con il sociologo Riccardo Giumelli e l’americanista Alessandro Tapparini. Tel. 045 595949

mercoledì 31

Ore 11.00 - 12.30: Conosciamoci, Piazza XXVI Aprile, Festa delle associazioni. Ore 20.30: Mal Maridè, Piazza XXVI Aprile, spettacolo teatrale. Tel. 045 6769900

Forme Silenziose

Biblioteca Comunale P.le Vittorio Veneto, Bussolengo. Mostra di pittura e scultura Scuola d’arte Paolo Brenzoni. L’evento dura dal 25 al 28 maggio. Tel. 045 6769900

Parole sull’Acqua Festival della cultura

Bardolino, Piazza del porto. (vedi 26 maggio). Dal 26 al 28 maggio. Tel. 045 6212586

Shaman, le Montagne Russe con la Realtà Virtuale

Gardaland Resort riapre la stagione del divertimento e quest’anno lo fa con la grande novità “Shaman”, le montagne russe con la realtà virtuale. Scopri di più su www.gardaland.it.

98

L’Aperitivo a Rocca Sveva

Cantina Borgo Rocca Sveva, via Covergnino, 7, Soave (VR). Dalle 19.00 alle 22.00. Un evento esclusivo e glamour, ambientato sulle pendici del Monte Tenda tra il giardino botanico, il vigneto panoramico e il plateatico della Villa. Vini d’eccellenza della cantina accompagnati da sfiziosità e stuzzichini e ottima musica. I giorni 17-31 maggio, 14-21-28 giugno, 19-26 luglio. Tel. 045 6139845

Il mercoledì di Tutankhamon

Tutankhamon Restaurant, Gardaland Adventure Hotel, via Palù, 1, Castelnuovo del Garda. Ogni mercoledì è Pizza No Limits: nel ristorante interamente tematizzato potrete gustare tutta la pizza che riuscirete a mangiare a € 16,00 a persona, accompagnati da una coinvolgente animazione a tema. Aperto anche a chi non soggiorna in hotel. Info& Prenotazioni: Tel. 045 6404478 • www.gardaland.it

Via Cavalcaselle, 20, Verona. Lezioni organizzate da AMIA per imparare a utilizzare gli scarti e gli avanzi delle preparazioni domestiche per elaborare nuove e gustose ricette. Le lezioni si terranno tutti i mercoledì alle 19.00, fino a fine maggio. Tel. 045.8063311 - scuole@amiavr.it.


eventiGIUGNO/17 anteprime giugno

sab 3 giugno

Vittorio Sgarbi - Michelangelo Festival della Bellezza 2017

gio 1 giugno

Ute Lemper Festival della Bellezza 2017 Teatro Romano, ore 21.30. Concerto. www.festivalbellezza.it

ven 2 giugno

Teatro Romano, ore 21.30. Indagine su Michelangelo. www.festivalbellezza.it

Vinicio Capossela Festival della Bellezza 2017 Teatro Romano, ore 21.30. Concerto. www.festivalbellezza.it

mar 6 giugno

Toni Servillo Festival della Bellezza 2017

Teatro Romano, ore 21.30. Dai classici del teatro a capolavori del cinema d’autore. www.festivalbellezza.it

Umberto Galimberti Festival della Bellezza 2017

Teatro Romano, ore 21.30. La sapienza greca. Alla scoperta del nostro modo di pensare, tra gli antenati che ci sono Maestri. www.festivalbellezza.it

mer 7 giugno

Massimo Recalcati Festival della Bellezza 2017

Italia in Rosa Chiaretto Rosati Rosé

Castello di Moniga del Garda. La prima e più importante manifestazione nazionale dedicata ai vini rosati. Più di 100 rosé in degustazione libera nell’incantevole cornice del castello di Moniga. Biglietto d’ingresso: 10 euro. L’evento dura dal 2 al 4 giugno. Tel. 370 1108423 • www.italiainrosa.it

Giardino Giusti, Verona, ore 18.30. Dal piacere di Freud al desiderio di Lacan, i concetti che cambiano l’autocomprensione e il destino del genere umano. www.festivalbellezza.it

Teatro Romano, ore 21.30. Muhammad Ali - A night in Kinshasa. Spettacolo multimediale in prima assoluta sulle gesta di una delle grandi icone del secondo Novecento. www.festivalbellezza.it

Gloria Campaner Festival della Bellezza 2017

Bardolino, lungolago. Degustazioni, concerti, spettacoli pirotecnici, musicali e sportivi. Il Palio del Chiaretto è l’appuntamento che unisce storicità enogastronomica e culturale di Bardolino e che attira migliaia di visitatori da tutta Europa. L’evento dura dal 2 al 4 giugno. Tel. 045 6212586 • www.bardolinotop.it

sab 10 giugno

Massimo Cacciari Festival della Bellezza 2017

Teatro Romano, ore 21.30. Il Don Giovanni di Mozart. Filosofia e musica dialogano su domande poste di nascosto e spiazzanti risposte sottintese, tra eros e comicità. Di cosa parliamo quando cantiamo d’amore? Interventi musicali al pianoforte di Edoardo Strabbioli.

dom 11 giugno

Philippe Daverio - Picasso Festival della Bellezza 2017

Teatro Romano, ore 21.30. La massima griffe dell’arte moderna, l’artista che si fa insuperabile modello, l’onnipotenza del creatore. “Io non cerco, trovo”. www.festivalbellezza.it

dom 18 giugno

Federico Buffa Festival della Bellezza 2017

gio 8 giugno

13° Palio del Chiaretto

ven 9 giugno

Giardino Giusti, Verona, ore 18.30. I romantici Chopin e Beethoven. L’indomito spirito creativo romantico in un concerto che ne esprime sensibilità e tonalità. www.festivalbellezza.it

Tony Bennett

Teatro Romano, ore 21.00. Tony Bennett, il più grande crooner vivente, vera leggenda americana e vincitore di 19 grammy awards, in occasione del Rumors Festival 2017, sarà al teatro Romano con lo spettacolo “An evening with”. Tel. 045 8039156

gio 22 giugno

Goran Bregovic Festival della Bellezza 2017

Teatro Romano, ore 21.30. Goran Bregović con sua storica Wedding & Funeral Band. Concerto. www.festivalbellezza.it

David Gazarov Trio e Sandro Roy

Teatro Romano, ore 21.15. Concerto del David Gazarov Trio, formato da David Gazarov (piano), Mini Schulz (basso), Meinhard “Obi” Jenne (batteria) e con la speciale partecipazione di Sandro Roy (violino). In collaborazione con Air Dolomiti.

99


VIA DEL LAVORO 18, 37020 - VALGATARA DI VALPOLICELLA (VR) TEL. 045 6800525 - FAX 045 7704900 VIA VARINI 50, 38060 - MARCO DI ROVERETO (TN) TEL. 0464 943220 - FAX 0464 942306 WWW.BALLARINI-INTERNI.COM - INFO@BALLARINI-INTERNI.COM

RAY OUTDOOR NATURAL, DESIGN ANTONIO CITTERIO. WWW.BEBITALIA.COM

styling monica montemartini - photo fabrizio bergamo

Carnet Verona Maggio 2017  

Carnet Verona è la guida a tutti gli eventi di Verona. Disponibile in formato cartaceo con copertina lucida (distribuito gratuitamente nei l...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you