Page 1

MANUALE UTENTE

Vi ringraziamo per aver acquistato questo prodotto.

➢ ➢ ➢ ➢ ➢ ➢

Per garantire un uso corretto e sicuro e una totale comprensione delle prestazioni di questo prodotto, vi preghiamo di leggere completamente il presente manuale e di conservarlo in un luogo protetto. È vietato copiare o trasferire il presente manuale, interamente o in parte, senza autorizzazione. Il contenuto del presente manuale operativo e le specifiche di questo prodotto sono soggetti a modifiche senza preavviso. Il manuale operativo e il prodotto sono stati preparati e testati. Vi preghiamo di informarci tempestivamente nel caso in cui troviate errori di stampa o di altro genere. Roland DG Corp. non si assume alcuna responsabilità per perdite o danni diretti o indiretti, che possono verificarsi con l’utilizzo di questo prodotto, tranne in caso di mancata prestazione del prodotto. Roland DG Corp. non si assume alcuna responsabilità per perdite o danni diretti o indiretti, che possono verificarsi con riferimento a qualsiasi oggetto realizzato utilizzando tale prodotto.


For the USA FEDERAL COMMUNICATIONS COMMISSION RADIO FREQUENCY INTERFERENCE STATEMENT This equipment has been tested and found to comply with the limits for a Class A digital device, pursuant to Part 15 of the FCC Rules. These limits are designed to provide reasonable protection against harmful interference when the equipment is operated in a commercial environment. This equipment generates, uses, and can radiate radio frequency energy and, if not installed and used in accordance with the instruction manual, may cause harmful interference to radio communications. Operation of this equipment in a residential area is likely to cause harmful interference in which case the user will be required to correct the interference at his own expense.

AVVISO Istruzioni di messa a terra Non modificare la spina in dotazione. Se non è adatta alla presa di corrente, fare installare la presa di corrente appropriata da un elettricista qualificato. Controllare con l’elettricista o il personale addetto all’assistenza se le istruzioni di messa a terra sono state comprese perfettamente o se permangono dei dubbi sulla correttezza della messa a terra dell’utensile. Utilizzare soltanto prolunghe trifase con spine di messa a terra a tre poli e prese a tre poli in grado di ricevere la presa dell’utensile. Riparare o sostituire immediatamente il cavo danneggiato o consumato.

Unauthorized changes or modification to this system can void the users authority to operate this equipment.

For Canada CLASS A

NOTICE

This Class A digital apparatus meets all requirements of the Canadian Interference-Causing Equipment Regulations.

CLASSE A

AVIS

Cet appareil numérique de la classe A respecte toutes les exigences du Règlement sur le matériel brouilleur du Canada.

ROLAND DG CORPORATION 1-6-4 Shinmiyakoda, Hamamatsu-shi, Shizuoka-ken, JAPAN 431-2103 NOME DEL MODELLO : Vedi il MODELLO riportato sull’etichetta delle caratteristiche. DIRETTIVA IN MATERIA: DIRETTIVA BASSA TENSIONE CEE (73/23/CEE) DIRETTIVA PER LA COMPATIBILITA ELETTROMAGNETICA CEE (89/336/CEE)

ATTENZIONE Questo è un prodotto di Classe A. In ambiente domestico, questo prodotto può causare disturbi radioelettrici; in questo caso, l’utente è tenuto ad adottare misure adeguate.

Come Partner Internazionale del Programma E NERGY STAR® Partner, Roland DG Corp. certifica che questo prodotto è conforme al programma internazionale E NERGY STAR® per il risparmio energetico. L’International ENERGY STAR® Office Equipment Program è un programma internazionale per la promozione del risparmio energetico attraverso la diffusione di computer a risparmio energetico ed altre componenti d’ufficio. Il programma promuove lo sviluppo e la diffusione di prodotti le cui funzioni consentano di garantire un’efficace riduzione del consumo energetico. Esso rappresenta, inoltre, un sistema aperto in cui i proprietari dei singoli marchi possono partecipare liberamente. I prodotti cdmprendono componenti d’ufficio, quali computer, monitor, fax, stampanti, fotocopiatrici, scanner e dispositivi multinfuzione. Gli standard e rispettivi loghi sono uniformi in tutti gli stati che aderiscono al programma.


R2-040910


Indice Indice ...................................................................................................................................................... 1 Per garantire un utilizzo sicuro ................................................................................................... 4 Note importanti su Utilizzo e Manutenzione ................................................................................. 15 Capitolo 1 Introduzione ..................................................................................................................... 17 1-1 Caratteristiche dell'unità .................................................................................................................................... 18 1-2 Nomi delle parti e Funzioni .............................................................................................................................. 19 Stampante ..................................................................................................................................... 19 Pannello di controllo ..................................................................................................................... 21

Capitolo 2 Funzionamento ................................................................................................................ 23 2-1 Accensione e spegnimento dell'unità .............................................................................................................. 24 Accensione e spegnimento dell'unità ............................................................................................ 24 Funzione di risparmio energetico .................................................................................................. 25

2-2 Caricamento e taglio del materiale ................................................................................................................. 26 Come caricare il rotolo di carta ..................................................................................................... 26 Come tagliare il materiale ............................................................................................................. 31

2-3 Impostazioni del riscaldatore e asciugatore .................................................................................................. 32 Cosa sono il riscaldatore e asciugatore? ........................................................................................ 32 Impostazioni della temperatura ..................................................................................................... 32 Guida generale per l'impostazione della temperatura ................................................................... 33

2-4 Riproduzione dei dati .......................................................................................................................................... 34 Preparare la ricezione dei dati dal computer ................................................................................ 34 Prova di stampa e pulizia .............................................................................................................. 35

2-5 Nel caso in cui si esaurisce l'inchiostro .......................................................................................................... 36 Controllare il livello di inchiostro rimasto ..................................................................................... 36 Nel caso in cui si esaurisce l'inchiostro ........................................................................................ 37

2-6 Esecuzione del taglio ........................................................................................................................................... 38 Esecuzione del taglio ..................................................................................................................... 38 Esecuzione della prova di taglio .................................................................................................... 39 Esecuzione dell'impostazione della pressione della lama ............................................................. 39

Capitolo 3 Manutenzione e Correzione ........................................................................................... 41 3-1 Cura e Manutenzione periodiche ................................................................................................................... 42 Eliminazione dell'inchiostro scaricato ........................................................................................... 42 Pulizia ........................................................................................................................................... 43 Cura e Manutenzione delle testine di stampa ............................................................................... 44

3-2 Nel caso in cui le operazioni di pulizia della testina di stampa non risultino efficaci ......................... 45 Eseguire le operazioni di pulizia in modo più accurato ................................................................ 45 Nel caso in cui le operazioni di pulizia non risultinoefficaci ........................................................ 45

3-3 Pulizia delle testine di stampa con utilizzo del kit di pulizia ...................................................................... 46 Casi in cui è necessario utilizzare il kit di pulizia ......................................................................... 46 Come eseguire le operazioni di pulizia ......................................................................................... 46

3-4 Sostituzione delle parti usurabili ...................................................................................................................... 51 Sostituzione del Wiper .................................................................................................................. 51 Sostituzione della lama ................................................................................................................. 54 Sostituzione della taglierina .......................................................................................................... 56

3-5 In caso di inutilizzo per un periodo prolungato ........................................................................................... 57 Continuare ad eseguire la manutenzione ...................................................................................... 57

1


Indice

Capitolo 4 Funzioni di riferimento ................................................................................................... 59 4-1 Arresto o interruzione della stampa ............................................................................................................... 60 Annullamento della stampa prima che venga terminata ............................................................... 60

4-2 Impostazione della posizione di avvio della stampa .................................................................................... 61 Impostazione della posizione di partenza della stampa ................................................................ 61

4-3 Ottimizzazione della stampa e del taglio da adattare allo spessore del materiale .............................. 62 Correzione dell'altezza della testina di stampa da adattare allo spessore del materiale ................ 62 Correzione degli errori di allineamento nella Stampa Bidirezionale ............................................. 63 Salvataggio dei valori di Correzione Bidirezionale ........................................................................ 65 Caricamento dei valori di Correzione Bidirezionale ..................................................................... 65 Esecuzione della correzione di avanzamento per l'eliminazione di bande orizzontali o simili .... 66 Esecuzione della correzione della distanza durante il taglio ......................................................... 68

4-4 Disposizione dei vari tipi di materiali .............................................................................................................. 69 Utilizzo di materiali trasparenti ..................................................................................................... 69 Stampa di materiali difficili da asciugare ....................................................................................... 69 Accelerazione della stampa per materiali di piccole dimensioni .................................................. 70 Evitare che il materiale si allenti .................................................................................................... 71 Modifica del numero dei rulli di pressione da adattare al materiale ............................................ 72 Stampa di materiali che si piegano facilmente .............................................................................. 73 Come caricare i fogli di carta ........................................................................................................ 74

4-5 Come modificare il funzionamento della stampante ................................................................................... 75 Cosa succede quando si esaurisce l'inchiostro .............................................................................. 75 Impostazione dell'intervallo fino ad attivazione della Modalità Sleep .......................................... 75 Disattivazione della Modalità Sleep .............................................................................................. 76 Evitare di tirare il materiale con forza eccessiva nell'eseguire solo operazioni di taglio ............... 76 Modifica dellla Lingua del Menu e delle Unità di Misura ............................................................. 77 Riportare tutte le impostazioni ai loro valori iniziali ..................................................................... 78 Arresto dell'avanzamento del materiale dopo la stampa ............................................................... 78

4-6 Modifica del funzionamento del riscaldatore e asciugatore ...................................................................... 79 Spegnimento del riscaldatore e asciugatore .................................................................................. 79 Stabilire le modalità di funzionamento del riscaldatore e asciugatore .......................................... 79

4-7 Utilizzo della funzione Crocini di registro1 ................................................................................................... 81 Per eseguire la stampa e il taglio separatamente ........................................................................... 81 Stampa con crocini di registro ....................................................................................................... 81 Allineamento automatico e Taglio ................................................................................................. 82 Allineamento manuale e Taglio ..................................................................................................... 83

4-8 Eseguire varie modifiche di taglio .................................................................................................................... 85 Regolazione delle condizioni di taglio .......................................................................................... 85 Correzione accurata della quantità di materiale da tagliare .......................................................... 87 Le impostazioni delle condizioni di taglio sull'unità hanno la precedenza ................................... 87 Correzione automatica degli errori di allineamento delle posizioni di stampa e di taglio ............. 88 Correzione manuale degli errori di allineamento delle posizioni di stampa e taglio ..................... 89

4-9 Esecuzione della manutenzione ........................................................................................................................ 91 Drenaggio dell'inchiostro ed esecuzione del lavaggio delle parti interne ..................................... 91 Drenaggio dell'inchiostro rimasto all'interno dell'unità ................................................................ 91 Stampa del report di sistema ......................................................................................................... 92

4-10 Registrazione della quantità di materiale rimasto ..................................................................................... 93 Schermata di visualizzazione dellla quantità di materiale rimasto ................................................ 93 Verifica dell'impostazione della quantità rimasta ad ogni sostituzione di materiale ..................... 93 Stampa della quantità di materiale rimasto ................................................................................... 94

4-11 Lista dei Menu .................................................................................................................................................... 95 Menu principale ............................................................................................................................ 95 Menu Lingua e Unità ..................................................................................................................... 99 Menu Configurazione Menu ......................................................................................................... 99 Menu Pulizia e Manutenzione ...................................................................................................... 99 Menu Configurazione Riscaldatore ............................................................................................. 100

2


Indice

Capitolo 5 Cosa fare se .................................................................................................................... 101 5-1 L'unità non funziona. ......................................................................................................................................... 102 La stampante non funziona. ........................................................................................................ 102 Il riscaldatore e l'asciugatore non si riscaldano ........................................................................... 102

5-2 E' impossibile eseguire operazioni di stampa/taglio ottimali ................................................................... 103 I risultati di stampa sono grossolani o contengono striscie orizzontali ........................................ 103 I colori sono instabili o irregolari ................................................................................................ 103 Il materiale si sporca durante la stampa ...................................................................................... 103 Il taglio è non allineato o obliquo ............................................................................................... 104

5-3 Inceppamento carta ........................................................................................................................................... 105 Inceppamento carta ..................................................................................................................... 105

5-4 Il materiale tende ad accartocciarsi o piegarsi, oppure l'avanzamento è irregolare .......................... 106 Il materiale tende ad accartocciarsi o piegarsi ............................................................................ 106 Il materiale non è uniforme ......................................................................................................... 106 L'avanzamento del materiale è irregolare ................................................................................... 106

5-5 Nel caso in cui si verifichi l'arresto delle testine di stampa .................................................................... 107 Cosa fare ..................................................................................................................................... 107 Nel caso in cui le testine di stampa non si spostano ................................................................... 107

5-6 Nel caso in cui venga visualizzato un messaggio ........................................................................................ 108 5-7 Nel caso in cui venga visualizzato un messaggio di errore ...................................................................... 109 Capitolo 6 Specifiche tecniche ........................................................................................................ 111 6-1 Materiali utilizzabili ............................................................................................................................................ 112 Condizioni dei materiali utilizzabili ............................................................................................ 112

6-2 Area di Stampa/Taglio ........................................................................................................................................ 113 Area Max ..................................................................................................................................... 113 Area Max in caso di utilizzo di crocini di registro ....................................................................... 113 Posizione di taglio del materiale durante la stampa continua ..................................................... 114

6-3 Lama ...................................................................................................................................................................... 115 6-4 Posizioni delle etichette delle caratteristiche e numero seriale ............................................................ 116 6-5 Specifiche tecniche ............................................................................................................................................ 117

ENERGY STAR è un marchio registrato negli Stati Uniti. I nomi di prodotti e aziende citati nella presente documentazione sono marchi o marchi registrati dei rispettivi proprietari.

Copyright© 2004 Roland DG Corporation

http://www.rolanddg.it/

3


Per un utilizzo sicuro L'utilizzo e il funzionamento improprio della presente unità può provocare lesioni o danni. Qui di seguito vengono descritti i punti da osservare per evitare il verificarsi di lesioni o danni all'unità.

Informazioni e Avvisi su WARNING

AVVERTENZA e

ATTENZIONE

Da utilizzare per avvertire l'utente del rischio di morte o di gravi lesioni dovuti all'utilizzo scorretto dell'unità. Da utilizzare per avvertire l'utente del rischio di lesioni o danni al materiale dovuti all'utilizzo scorretto dell'unità.

CAUTION

* I danni materiali si riferiscono a danni o altri effetti negativi in relazione a forniture o animali domestici.

Simbolithe Symbols About Il simbolo avverte l'utente di istruzioni importanti o avvertimenti. Il significato specifico del simbolo è determinato dal disegno contenuto nel triangolo. Il simbolo a sinistra significa "pericolo di elettrocuzione." Il simbolo avverte l'utente di scelte che non debbono mai essere fatte (poiché vietate). In particolar modo ciò che non deve essere fatto è indicato dal disegno contenuto nel cerchio. Il simbolo a sinistra significa che l'unità non deve mai essere smontata. Il simbolo avverte l'utente di cose che debbono essere eseguite. In particolar modo ciò che non deve essere fatto è indicato dal disegno contenuto nel cerchio. Il simbolo a sinistra significa che la spina deve essere essere sfilata dalla presa elettrica.

4


Per un utilizzo sicuro

Un funzionamento non corretto può provocare lesioni AVVERTENZA Accertarsi di seguire attentamente le procedure di funzionamento descritte nel presente manuale. In caso contrario può verificarsi il funzionamento improvviso dell'unità o simili, provocando lesioni inattese. Non consentire ai bambini di avvicinarsi all'unità. L'unità è composta di parti e componenti che possono costituire un pericolo per i bambini, e possono verificarsi incidenti gravi, quali lesioni, cecità, o soffocamento. Non disassemblare, riparare o modificare l'unità. In tal caso si possono verificare incendi o anomalie di funzionamento, provocando lesioni.

ATTENZIONE Le operazioni di disimballaggio e di installazione debbono essere eseguite da quattro o più persone. L'unità pesa approx. 150 kg. Operazioni che richiedono uno sforzo eccessivo, qualora vengano eseguite da un esiguo numero di persone, possono provocare lesioni.

Installare l'unità in un luogo perfettamente a livello e stabile. In caso contrario l'unità può ribaltarsi provocando lesioni. Non aggrapparsi o sporgersi sull'unità. L'unità non è in grado di sorreggere una persona. Aggrapparsi o sporgersi sull'unità può provocare lo spostamento delle componenti causandone lo slittamento, la caduta o lesioni. Utilizzare le viti di giunzione per fissare in posizione il piano di appoggio. In caso contrario può verificarsi la caduta dell'unità, provocando lesioni. Fare attenzione a non impigliarsi le dita durante il posizionamento dell'unità sul piano di appoggio. In tal caso si possono verificare lesioni. Sbloccare le rondelle di fermo del piano di appoggio prima di tentare di spostarlo. In caso contrario l'unità può ribaltarsi e provocare lesioni.

Pericolo di incendi, bruciature o emissione di gas tossici AVVERTENZA La presente unità presenta aree a temperatura elevata (piano e piastra di protezione). Fare attenzione a non provocare incendi o bruciature. Nel caso in cui non venga eseguita la stampa non lasciare mai il materiale caricato sull'unità. L'applicazione continua di calore in una singola posizione può provocare incendi o produrre l'emissione di gas tossici. Qualora non venga eseguita la stampa, spegnere l'unità e rimuovere il materiale caricato.

Non utilizzare mai materiali che non tollerano il calore. In tal caso si possono provocare incendi o la fuoriuscita di gas tossici, oppure il materiale può deteriorarsi. Non utilizzare il piano o piastra di protezione per scopi non consentiti, quali ad esempio per asciugare i vestiti. In tal caso può verificarsi un surriscaldamento, provocando incendi o incidenti.

5


Per un utilizzo sicuro

Pericolo di cortocircuito, elettrocuzione o incendi L'unità conduce una corrente elevata max. di circa 9 ampere. Ciò può provocare delle condizioni tali che altrimenti non si verificherebbero in presenza di attrezzatura a bassa potenza; fare molta attenzione.

AVVERTENZA Prima di accendere l'unità, impostare l'interruttore di voltaggio per adattare il voltaggio della regione in cui l'unità viene utilizzata. Nel caso in cui venga impostato in modo scorretto, si possono verificare anomalie di funzionamento. La temperatura del riscaldatore e asciugatore può raggiungere livelli eccessivi, provocando incendi, oppure la temperatura può aumentare alla giusta velocità. Non utilizzare un sistema di alimentazione elettrica non rispondente alle caratteristiche indicate sull'unità. L'utilizzo dell'unità con altri sistemi di alimentazione elettrica può provocare incendi o elettrocuzione. Non mettere in funzione l'unità, né inserire o rimuovere la presa elettrica con le mani bagnate. In tal caso possono verificarsi cortocircuiti o elettrocuzione. Fare in modo che l'unità non si bagni, né vengano applicati su di essa benzina, solventi o altro materiale infiammabile. La fuoriuscita di liquidi può provocare cortocircuiti, combustione e incendi. Non introdurre forcine , monete, fiammiferi o altri oggetti all'interno dell'unità attraverso le porte di ventilazione. In tal caso possono verificarsi cortocircuiti, provocando choc, elettrocuzione e gli oggetti introdotti possono incendiarsi. Non posizionare benzina, solventi, o altro materiale infiammabile, né utilizzare spray aerosol in prossimità dell'unità. In tal caso si possono provocare incendi. Non danneggiare il cavo di alimentazione, né tirarlo con forza. In tal caso può lacerarsi il materiale isolante del cavo di alimentazione, provocando cortocircuiti, elettrocuzione

6

o incendi. Non posizionare alcun oggetto sopra al cavo di alimentazione elettrica, né piegarlo eccessivamente, o deformarlo. Nel caso in cui si deformi, la posizione deformata può riscaldarsi o provocare incendi. Non utilizzare mai il cavo di alimentazione elettrica legato in fascio, o rotolo. Nel caso in cui il cavo di alimentazione elettrica sia legato in fascio o rotolo, esso può surriscaldarsi e provocare incendi. Non utilizzare mai un cavo di alimentazione diverso da quello incluso nell'unità. Inoltre, non utilizzare ciabatte, né prolunghe. Il cavo di alimentazione o prolunga può suriscaldarsi e provocare incendi. Non utilizzare con cavo di alimentazione o spina danneggiati, né presa eletttrica allentata. In tal caso possono verificarsi incendi, cortocircuiti o elettrocuzione. Al momento di staccare il cavo di alimentazione elettrica dalla presa elettrica, tirare la presa, e non il cavo di alimentazione. Staccare la presa elettrica tirando il cavo di alimentazione elettrica può danneggiarlo, provocando incendi, cortocircuiti, o elettrocuzione. Mettere a terra l'unità con il cavo di messa a terra. In caso contrario in presenza di problemi meccanici può verificarsi il rischio di elettrocuzione. In condizioni anomale (quali in presenza di fumo, scintille, cattivo odore, bruciature o rumori anomali), staccare immediatamente il cavo di alimentazione elettrica. In caso contrario possono verificarsi incendi, cortocircuiti, o elettrocuzione. Staccare immediatamente il cavo di alimentazione e contattare il distributore o centro di assistenza autorizzato Roland.


Per un utilizzo sicuro

Inchiostro, liquido detergente, e fluido scaricato sono infiammabili e tossici AVVERTENZA In caso di utilizzo di un modello con ECOSOL INK, non usare in prossimità di fiamme libere o di un radiatore, o in luoghi in cui possono verificarsi scintille o elettricità statica. Inchiostro o simili possono infiammarsi e provocare incendi. In caso di utilizzo di un modello con ECOSOL INK, non utilizzare inchiostro, liquido detergente o fluido scaricato nei luoghi seguenti. ➢ In prossimità di fiamme libere ➢ In luoghi caldi, quali in prossimità di radiatori o sul piano dell'unità, o sulla piastra di protezione ➢ Non candeggiare, né utilizzare prodotti chimici, esplosivi, o simili In tal caso si possono verificare incendi.

ATTENZIONE Garantire una ventilazione adeguata all'area di lavoro. L'odore dell'inchiostro e simili possono provocare malesseri fisici, o provocare incendi. Non bere né odorare l'inchiostro, il liquido detergente, o lasciare che questi vengano a contatto con occhi o pelle. In tal caso può risultare pericoloso per la salute. Conservare le cartucce di inchiostro in un luogo lontanto dalla portata dei bambini.

In caso di ingestione o malessere fisico ➢In caso di contatto con gli occhi, risciacquare immediatamente con acqua corrente per almeno 15 minuti. Qualora l'irritazione agli occhi persista, consultare un medico. ➢In caso di contatto con la pelle, lavare immediatamente con sapone. Nel caso di irritazione o infiammazione, consultare il medico. ➢In caso di ingestione, non indurre al vomito, e consultare immediatamente il medico. Inducendo volontariamente il vomito può verificarsi pericolo di soffocamento. ➢Qualora il cattivo odore provochi malesseri fisici, spostarsi verso una posizione ben ventilata e riposarsi. Qualora il senso di vertigini o nausea persista, consultare il medico.

7


Per un utilizzo sicuro

Etichette di avvertimento Le etichette di avvertimento vengono affisse per segnalare immediatamente le zone di pericolo. Il significato di tali etichette viene riportato qui di seguito. Fare attenzione agli avvertimenti in esse riportati. Inoltre, non rimuovere mai le etichette e fare in modo che siano ben visibili. Vista frontale Attenzione: Spostamento delle cartucce Il carrello delle testine di stampa e il carrello di taglio all'interno del coperchio si spostano a velocitĂ elevata e possono provocare pericoli. Non introdurre mani o dita nella cavitĂ .

Sinistra Infiammabile L'inchiostro e il fluido scaricato sono infiammabili. Tenere lontano da fiamme libere. L'inchiostro è tossico L'inchiostro e il fluido scaricato sono tossici. Evitare il contatto con il corpo. Utilizzare solo in area ben ventilata.

Cartuccia di inchiostro

Parte interna del coperchio anteriore Attenzione: Temperatura elevata Il piano e la piastra di protezione si surriscaldano. Fare attenzione ad evitare incendi o bruciature.

8


MEMO

9


Pour utiliser en toute sécurité MEMO

10


Pour utiliser en toute sécurité MEMO

11


Pour utiliser en toute sécurité MEMO

12


Pour utiliser en toute sécurité MEMO

13


Pour utiliser en toute sécurité MEMO

14


Note importanti su Utilizzo e Manutenzione La presente unità è un dispositivo di precisione. Per garantire prestazioni ottimali di utilizzo, attenersi scrupolosamente alle indicazioni riportate qui di seguito. L'inosservanza delle indicazioni riduce le prestazioni e può provocare malfunzionamenti o cortocircuiti.

Stampante L'unità è un'apparecchiatura composta da parti elettroniche e meccaniche di precisione ➢Maneggiare con cura, e non sottoporre mai l'unità ad impatto o forza eccessiva. ➢Non introdurre mani o dita all'interno del coperchio, del vano cartuccia o di altre parti interne dell'unità. ➢Non sostare né sedere sul piano di appoggio o sull'unità. ➢Non posizionare alcun oggetto sull'unità.

Installare in luogo adatto ➢Installare in un luogo dotato di temperatura e umidità specificate dalle caratteristiche del prodotto. ➢Installare in posizione stabile, in un luogo non rumoroso che garantisca buone condizioni di utilizzo.

Le testine di stampa sono parti delicate ➢Evitare che il materiale venga a contatto o provochi lo sfregamento delle testine di stampa. Maneggiare con cura. In caso contrario le testine di stampa possono danneggiarsi. ➢Le testine di stampa possono danneggiarsi se lasciate essiccare. L'unità è dotata di un dispositivo di prevenzione automatica dall'essiccazione, ma l'utilizzo improprio può rendere inoperativa tale funzione. Utilizzare in modo appropriato, come specificato nel presente manuale. ➢Non lasciare l'unità priva di cartuccia di inchiostro. L'inchiostro rimasto nella stampante può indurirsi e otturare le testine di stampa. ➢Le testine di stampa sono componenti usurabili. E' necessaria una sostituzione periodica, la cui frequenza di sostituzione dipende dall'utilizzo.

L'unità si surriscalda ➢Non coprire i fori di ventilazione con tessuti, nastri o altro materiale.

15


Note importanti su Utilizzo e Manutenzione

Cartucce d'inchiostro Tipi di cartucce di inchiostro ➢Utilizzare cartucce d'inchiostro compatibili con il modello della stampante in uso. Inoltre, accertarsi di utilizzare esclusivamente prodotti Roland DG Corp. originali.

Non sottoporle ad impatto o tentare di disassemblarle ➢Non versarle né agitarle con forza. L'impatto può provocare la rottura delle parti interne e provocare la fuoriuscita di inchiostro. ➢Non tentare di disassemblare. ➢Non tentare di riempire l'inchiostro. ➢Nel caso in cui l'inchiostro si rovesci su mani o abiti, lavare immediatamente. Può risultare difficoltoso rimuovere le macchie, se lasciate asciugare.

Conservazione ➢Conservarle sigillate in un luogo ben ventilato ad una temperatura compresa tra -20 e 40˚C (tra -4 e 104˚F).

16


Capitolo 1 Introduzione

17


1-1 Caratteristiche dell'unità La presente unità è dotata del sistema "Print & Cut", unico di Roland. Esso consente di utilizzare in combinazione due funzioni di stampa ad alta qualità e taglio contorni. Ciò permette non solo di utilizzare l'unità come stampante o dispositivo di taglio, ma anche di utilizzarla per eseguire la stampa con taglio, senza dover rimuovere il materiale dall'unità. L'unità è dotata della funzione crocini di registro. Essa permette di eseguire un accurato allineamento nel caso in cui si desideri rimuovere il materiale dopo la stampa, eseguire la laminazione o altri processi di lavorazione, per poi caricare nuovamente il materiale ed eseguirne il taglio. Inoltre, vi sono due riscaldatori incorporati: un riscaldatore e un asciugatore in uscita. Essi consentono di eseguire il fissaggio e l'asciugatura dell'inchiostro, aumentando l'efficienza del lavoro. L'impostazione della temperatura per ciascuno di essi può essere preimpostata per adattare l'ambiente operativo e il materiale utilizzato. Con tali funzioni, l'unità consente di essere utilizzata in una vasta gamma di applicazioni, che vanno dalla creazione di adesivi al taglio del testo, alla stampa di etichette in piccole quantità, alla produzione di pannelli, insegne ecc.

18

Capitolo 1 Introduzione


1-2 Nomi delle Parti e Funzioni Stampante Coperchio laterale Leva di caricamento materiale

Coperchio frontale

E' necessario utilizzarla per eseguire il caricamento del materiale.

Accertarsi di chiuderlo al momento di eseguire la stampa.

Coperchio di manutenzione E' necessario rimuoverlo per eseguire la pulizia della testina.

E' necessario rimuoverlo al momento di eseguire le operazioni di manutenzione.

Pannello operatore Viene utilizzato per eseguire varie operazioni. ☞ p 21 "Pannello operatore"

Bottiglietta di drenaggio Consente di raccogliere l'inchiostro scaricato e fluidi simili. Scaricare il fluido raccolto prima che fuoriesca.

Vano cartuccia

Connettore Ethernet

E' la posizione in cui le cartucce di inchiostro vengono installate.

Viene utilizzato per collegare la stampante alla rete.

Interruttore principale

Connettore del cavo di alimentazione Esso fornisce corrente di alimentazione alla stampante.

Capitolo 1 Introduzione

19


1-2 Nomi delle parti e Funzioni

Rulli di pressione medi

Rulli di pressione

Morsetti

Essi possono essere attaccati o rimossi per adattarli al tipo di materiale in uso.

Essi consentono di bloccare il materiale quando viene abbassata la leva di caricamento del materiale.

Essi consentono di evitare che il materiale si allenti e che le estremitĂ vengano tagliate irregolarmente urtando le testine di stampa.

Carrello della testina di stampa Le testine di stampa sono inserite all'interno.

Carrello porta-lama La lama e la taglierina sono posizionati all'interno.

Rulli di trazione

Piano

Guida della lama

Piastra di protezione

Questi rulli consentono di eseguire l'avanzamento del materiale verso la parte anteriore dell'unitĂ .

Esso rappresenta il percorso sul quale viene fatto scorrere il materiale. La ventola di aspirazione per evitare che il materiale si allenti e il riscaldatore che consente di eseguire il fissaggio dell'inchiostro sono incorporati.

La taglierina scorre attraverso la guida della lama durante l'esecuzione delle operazioni di taglio.

Essa è dotata di un asciugatore incorporato per accelerare l'asciugatura dell'inchiostro.

Protezione della taglierina Essa consente di proteggere la punta della lama durante le operazioni di taglio.

20

Capitolo 1 Introduzione


1-2 Nomi delle parti e Funzioni

Pannello di controllo Tasto CLEANING

Tasto TEST CUT

Viene utilizzato per eseguire le operazioni di pulizia delle testine di stampa.

Tenendolo premuto per un secondo o più viene eseguita la prova di taglio.

Schermata del display

Tasto HEATER CONFIG/ Indicatore luminoso

Tasto TEST PRINT Tenendolo premuto per un secondo o più viene eseguita la prova di taglio.

Premere questo tasto per eseguire le impostazioni di temperatura del riscaldatore e asciugatore. L'indicatore luminoso lampeggia mentre è in corso il riscaldamento e rimane acceso a lungo fino a che non viene raggiunta la temperatura predefinita.

Ta s t o / I n d i c a t o r e luminoso BASE POINT Viene utilizzato quando si desidera impostare la posizione di partenza della stampa. L'indicatore luminoso appare non appena eseguita l'impostazione.

Tasto SHEET CUT Tenendolo premuto per un secondo o più consente di eseguire le operazioni di taglio del materiale.

Indicatore luminoso BUSY Esso si accende durante le operazioni di stampa, taglio e altre operazioni.

Indicatore luminoso SETUP L'indicatore luminoso appare quando viene caricato il materiale e l'unità è pronta per eseguire la stampa.

Tasto MENU Premere questo tasto per iinserire i menu delle varie impostazioni.

Tasto PAUSE

Tasti del cursore Utilizzare questi tasti per selezionare le impostazioni dalle voci dei menu, per spostare il materiale, ed eseguire altre operazioni.

Tasto CUT CONFIG Premere questo tasto per eseguire le impostazioni di taglio.

Essa consente di visualizzare vari menu di impostazione e relative iinformazioni.

Tasto ENTER Utilizzare questo tasto per eseguire operazioni, quali l'attivazione dei valori di impostazione.

Note relative al pannello di controllo Nella presente documentazione, i tasti e gli indicatori luminosi posti sul pannello di controllo vengono indicati con le seguenti immagini.

Consente di interrompere le operazioni di riproduzione dei dati. L'indicatore luminoso si accende quando viene interrotta l'operazione.

Interruttore secondario Esso consente di accendere e spegnere la stampante. (Per spegnere la stampante, tenere premuto l'interruttore per un secondo o più). L'indicatore luminoso lampeggia quando l'unità è in modalità Sleep.

Tasto MENU Tasto/Indicatore luminoso HEATER CONFIG Tasto CUT CONFIG Tasto SHEET CUT Tasto ENTER Tasti cursore Tasto/Indicatore luminoso PAUSE Tasto TEST PRINT Tasto TEST CUT Tasto CLEANING Tasto/Indicatore luminoso BASE POINT

Capitolo 1 Introduzione

21


22


Capitolo 2 Funzionamento

23


2-1 Accensione e spegnimento Accensione e Spegnimento Questa unità è dotata di un interruttore principale e di un interruttore secondario. Accendere entrambi prima di utilizzare l'unità. Non appena terminata la stampa o il taglio, spegnere l'interruttore secondario. Inoltre, sollevare la leva di caricamento del materiale.

➀ Interruttore principale ➁ Interruttore secondario

Accendere questo interruttore dopo aver chiuso il coperchio anteriore. Per spegnerlo, tenere premuto l'interruttore per un secondo o più.

Mantenere sollevata la leva quando l'unità non è in uso.

Note importanti sullo spegnimento dell'unità Non spegnere mai l'interruttore principale o staccare il cavo di alimentazione mentre è in corso l'operazione. In tal caso le testine di stampa possono danneggiarsi. Accertarsi innazitutto di aver spento l'interruttore secondario. Nel caso in cui l'interruttore principale sia rimasto accidentalmente acceso, accendere immediatamente l'interruttore posto sulla parte posteriore dell'unità, quindi spegnere l'interruttore secondario.

24

Capitolo 2 Funzionamento


2-1 Accensione e Spegnimento

Funzione di risparmio energetico La presente unità è dotata di funzione di risparmio energetico che permette di attivare la modalità "sleep" a basso consumo di energia ogni volta che trascorre un intervallo di tempo in cui l'unità resta inoperativa. L'impostazione di fabbrica relativa all'intervallo di tempo necessario per passare alla modalità Sleep è di 30 minuti. L'impostazione dell'intervallo di tempo necessario per passare alla modalità Sleep può essere modificata. E' possibile inoltre disattivare la funzione di risparmio energetico. ☞ p 75 "Impostazione dell'intervallo di tempo fino ad attivazione della modalità Sleep", p. 76 "Disattivazione della modalità Sleep" Quando l'unità è in modalità Sleep, l'indicatore luminoso POWER lampeggia lentamente e il riscaldatore e l'asciugatore si arrestano. Utilizzando il pannello di controllo ed eseguendo operazioni, quali l'invio dal computer dei dati da stampare (una volta caricato il materiale) consentono di riportare l'unità in modalità normale. Per ridurre il consumo energetico e prevenire problemi, quali il surriscaldamento dell'unità, raccomandiamo di lasciare accesa la funzione di risparmio energetico ed impostare l'intervallo di attivazione della modalità Sleep uguale o inferiore a 30 minuti.

Capitolo 2 Funzionamento

25


2-2 Caricamento e taglio del materiale Come caricare il rotolo di carta CAUTION

Al momento di caricare il rotolo di carta, accertarsi di utilizzare gli assi.

In caso contrario il materiale può cadere e provocare lesioni.

1. Caricare il rotolo di carta. ➊ Aprire il coperchio anteriore. ➋ Attaccare le flange del materiale al rotolo di carta.

Premere per fissare in posizione.

2 pollici

3 pollici

Fare combaciare il diametro interno con il centro del rotolo di carta.

➌ Posizionare il rotolo di carta sugli assi. Rotolo di carta

Assi

➍ Far passare il materiale tra i rulli di pressione e i rulli di trazione, portando le estremità del materiale verso il piano. Rullo di pressione

Rullo di pressione medio Rullo di trazione

26

Capitolo 2 Funzionamento


2-2 Caricamento e taglio del materiale

2. Allineare il materiale. ➊ Posizionare il materiale in modo tale che entrambi i bordi del materiale risultino allineati sopra ai rulli di trazione, e spostare i rulli di pressione per posizionarli sopra ai rulli di trazione. Posizione del rullo di trazione Posizionare tutti i rulli di pressione sopra ai rulli di trazione. Per i rulli di pressione medi, scegliere posizioni che presentano spazi regolari rispettando la larghezza del materiale.

Assicurarsi di posizionare il bordo destro del materiale sui rulli di pressione.

Posizionare i rulli di pressione sinistro e destro sopra i bordi del materiale.

I simboli servono come guida per consentire il posizionamento dei rulli di pressione.

I rulli di pressione medi possono essere staccati. E' possibile staccare liberamente i rulli di pressione medi. Durante l'utilizzo, variare il numero utilizzato a seconda della larghezza e composizione del materiale. Per ulteriori informazioni, fare riferimento alla pagina riportata qui di seguito.

☞ p 72 "Modifica del numero dei rulli di pressione medi da adattare al materiale"

âž‹ Fissare il fermo in posizione allineandolo con la larghezza del materiale.

Vite

Fermo

Vite

Fermo

Capitolo 2 Funzionamento

27


2-2 Caricamento e taglio del materiale

3. Caricare il materiale in modo da risultare ben teso. ➊ Estrarre il materiale.

Estrarre almeno 50 cm da questa linea.

âž‹ Sollevare il materiale fino a posizionarlo nel punto in cui il sensore ne esegue il rilevamento.

Sensore

Mantenere il materiale ben teso.

➌ Abbassare la leva di caricamento del materiale per mantenere il materiale in posizione. L'indicatore luminoso [SETUP] lampeggia, e viene visualizzata la seguente schermata.

CLOSE THE COVER

Lampeggio Leva di caricamento

28

Capitolo 2 Funzionamento


2-2 Caricamento e taglio del materiale

4. Impostare i morsetti e chiudere il coperchio anteriore. ➊ Impostare i morsetti.

Morsetti

Allineare i bordi del materiale con il centro dei fori.

➋ Chiudere il coperchio anteriore. Viene visualizzata la schermata della larghezza stampabile.

W 1200mm

Note importanti per l'utilizzo dei morsetti ➢Impostare i morsetti in posizione corretta. Nel caso in cui non siano impostati in posizione corretta, il materiale può incastrarsi e provocare problemi che possono compromettere la qualità di stampa. ➢Durante la stampa, il materiale può spostarsi verso sinistra o verso destra e toccare o allentarsi dai morsetti. Dopo una stampa di circa 1 m, controllare il posizionamento dei morsetti. Se il materiale tende ad allentarsi dai morsetti, correggere il posizionamento dei morsetti. ➢A seconda del tipo di materiale, nel tagliare il materiale con morsetti corti esso può allentarsi dai morsetti. Dopo aver eseguito il taglio del materiale, controllare accertandosi che il materiale non si allenti dai morsetti.

Capitolo 2 Funzionamento

29


2-2 Caricamento e taglio del materiale

Posizionare i rulli di pressione sopra ai rulli di trazione. Nel caso in cui venga visualizzato il messaggio seguente al momento di chiudere il coperchio, aprirlo e sollevare la leva di caricamento del materiale e controllare il posizionamento dei rulli di pressione e i rulli di pressione medi. Essi debbono essere posizionati sopra ai rulli di trazione.

No

Rullo di pressione Viene visualizzato RIGHT oppure LEFT.

6

5

4

3

PINCH ROLL ERROR INVALID XXXXXX POS

2

Rullo di pressione medio

PINCHROLL ERROR XXX FROM RIGHT Esso indica quale rullo di pressione viene spostato a partire da destra verso la parte anteriore. (Il rullo di pressione destro è incluso nella serie). Il numero visualizzato può andare dal secondo ("2ND") al sesto ("6TH"), a seconda del numero utilizzato.

Rimuovere in caso di inutilizzo del rotolo di materiale. Qualora il materiale rimanga inutilizzato per un periodo di tempo prolungato con il rotolo caricato, il materiale può piegarsi. Ciò può provocare una scarsa qualità di stampa e provocare guasti al motore, pertanto accertarsi di rimuovere e conservare il materiale in caso di inutilizzo.

30

Capitolo 2 Funzionamento


2-2 Caricamento e taglio del materiale

Come tagliare il materiale Procedura

➊ Accertarsi di accendere l'indicatore luminoso [SET UP]. ➋

Tenere premuto

Protezione della lama

A

Il materiale viene tagliato in questa posizione

per un secondo o più.

Al termine delle operazioni di stampa e di taglio è possibile eseguire l'impostazione dal programma per il taglio automatico del materiale. Per informazioni sulle modalità di impostazione, fare riferimento alla documentazione relativa al programma in uso.

Posizione attuale della punta della lama

Porzione stampata

Note importanti sull'utilizzo di morsetti lunghi Quando si utilizzano morsetti lunghi, accertarsi di eseguire l'impostazione per disattivare l'operazione di taglio. In caso contrario interferenze con la taglierina possono provocare anomalie di funzionamento o danni all'unità. Se si desidera separare il materiale al termine della stampa, accertarsi di staccare innanzitutto i morsetti lunghi, quindi impostare la voce del menu [MEDIA CLAMP] con impostazione diversa da [LONG].

☞ p 73 "Stampa del materiale che si accartoccia facilmente"

Fare attenzione alla composizione del materiale ➢Per alcuni tipi di materiale, non è possibile eseguire il taglio. ➢Alcuni tipi di materiale possono restare sul piano al termine dell'operazione di taglio. Nel caso in cui il materiale rimanga sul piano, rimuoverlo manualmente.

Quando viene eseguita l'operazione di taglio, non utilizzare

per estrarre il materiale.

Salvo il caso in cui l'estremità del materiale sia stata estratta verso la parte anteriore del piano, potrebbe risultare difficoltoso eseguire l'operazione di taglio.

Capitolo 2 Funzionamento

31


2-3 Impostazioni del riscaldatore e asciugatore Cosa sono il riscaldatore e asciugatore? L'unità è dotata di due dispositivi per il riscaldamento del materiale. Essi vengono utilizzati principalmente per migliorare la forsa adesiva dell'inchiostro e asciugare l'inchiostro. E' possibile correggere le impostazioni di temperatura per adattare il tipo di materiale e la velocità di stampa.

Riscaldatore Il riscaldatore viene utilizzato principalmente per migliorare la forza adesiva dell'inchiostro.

Asciugatore Esso viene utilizzato per accelerare l'asciugatura dell'inchiostro.

Non posizionare alcun oggetto potenzialmente infiammabile sul piano o piastra di protezione mentre il riscaldatore o asciugatore sono in funzione.

WARNING

In tal caso si possono provocare incendi. Non toccare il piano o piastra di protezione mentre il riscaldatore o asciugatore sono in funzione.

CAUTION

In tal caso si possono provocare bruciature.

Impostazioni di temperatura Procedura

Premere Utilizzare Utilizzare Temperatura Temperatura Premere

PRINT DRYER

35 35

35 35

preimpostata attuale

W 1200mm SETUP SHEET

Press

.

per selezionare the print heater or dryer. per eseguire l'impostazione. per attivare l'impostazione. per ritornare al menu principale.

All'inizio, il riscaldatore e asciugatore non si riscaldano alla temperatura preimpostata. (Essa costituisce un'impostazione di fabbrica). Una volta caricato correttamente il materiale e visualizzato l'indicatore luminoso [SETUP], l'unità si riscalda e raggiunge la temperatura preimpostata.

32

Capitolo 2 Funzionamento


2-3 Impostazioni del riscaldatore e asciugatore

Guida generale per l'impostazione della temperatura Le impostazioni della temperatura ottimale variano a seconda del tipo di materiale, metodi diversi di stampa, e altri fattori. Utilizzare la guida generale e eseguire la correzione seguendo le informazioni riportate qui di seguito.

Guida generale per la correzione Riscaldatore Utilizzarlo principalmente per migliorare la forza adesiva dell'inchiostro ed evitare la formazione di sbavature. In presenza di sbavature o colature di inchiostro, aumentare la temperatura. Si osservi, tuttavia, che una temperatura troppo elevata può alterare il materiale o provocare deformazioni.

Asciugatore Qualora l'inchiostro non sia sufficientemente asciutto, aumentare la temperatura. Si osservi, tuttavia, che una temperatura troppo elevata può alterare il materiale o provocare deformazioni.

La relazione tra modalità di stampa e temperatura Qualora l'inchiostro non sia sufficientemente asciutto, provare ad utilizzare una modalità di stampa che garantisca una qualità più elevata. Contrariamente, quando si desidera utilizzare una modalità di stampa, aumentare la temperatura.

Quantità di inchiostro Quando viene modificata la quantità di inchiostro utilizzando le impostazioni del programma RIP, correggendo questo valore è possibile ottenere risultati migliori. Qualora persistano problemi persino dopo aver aumentato la temperatura, quali la presenza di sbavature , provare a ridurre la quantità di inchiostro.

➢Una volta stabilite le impostazioni relative a temperatura, modalità di stampa, e altri valori, utilizzare le impostazioni consigliate.

Capitolo 2 Funzionamento

33


2-4 Riproduzione dei dati Preparare la ricezione dei dati dal computer Una volta terminato di caricare il materiale ed eseguito le impostazioni di temperatura relative al riscaldatore ed asciugatore, seguire i passaggi riportati qui di seguito. Questa procedura consente di attivare la ricezione e riproduzione dei dati dal computer.

Si osservi, tuttavia, che se si desidera eseguire unicamente l'operazione di taglio, è necessario eseguire un'operazione diversa dalla procedura riportata qui di seguito. ☞ p 38 "Esecuzione del taglio"

Procedura

➊ Chiudere il coperchio anteriore. (accendendo l'indicatore luminoso [SETUP] ) smette di lampeggiare ➋ Attendere fino a quando l'indicatore luminoso

e resta acceso

ininterrottamente.

➌ Assicurarsi che venga visualizzato il menu principale. Nel caso in cui non venga visualizzato il menu principale, premere

.

Menu principale␣

W 1200mm

Lampeggia Acceso

Acceso ininterrottamente

Nei casi seguenti è impossibile eseguire la stampa ➢L'unità non funziona se il coperchio è acceso. Inoltre, non aprirlo quando la stampa è in corso. In tal caso la stampa viene interrotta. ➢I dati dal computer non vengono ricevuti se l'indicatore luminoso [SETUP]è spento. ➢La stampa non viene avviata fino a che l'indicatore luminoso non si accende. ➢I dati non vengono ricevuti dal computer fino a che non viene visualizzata la schermata principale.

Punti da osservare ➢Accertarsi di aver installato i morsetti. In caso contrario i bordi del materiale possono piegarsi e urtare le testine di stampa. ➢Durante la stampa, non toccare il materiale già scaricato. In tal caso esso può ostruire l'avanzamento del materiale o provocare lo sfregamento del materiale contro le testine di stampa, causando l'inceppamento della carta o il danneggiamento delle testine di stampa.

34

Capitolo 2 Funzionamento


2-4 Riproduzione dei dati

Prova di stampa e pulizia Raccomandiamo di eseguire una prova di stampa per controllare problemi, quali sbavature, prima di eseguirne la stampa corrente. Nel caso in cui si verifichino problemi, quali sbavature, eseguire le operazioni di pulizia delle testine di stampa.

Come eseguire una prova di stampa

Sbavature

Tenere premuto per uno o più secondi.

Tenendo premuto per un secondo o più viene eseguito un modello di prova. E' possibile stampare il modello di prova quando si desidera, utilizzando per spostare le testine di stampa, quindi premendo . Il coperchio anteriore può essere aperto durante lo spostamento, ma accertarsi di averlo chiuso prima di premere .

Come eseguire le operazioni di pulizia

Tenere premuto per un secondo o più.

Chiudendo il coperchio anteriore e tenendo premuto per un secondo o più vengono eseguite le operazioni di pulizia delle testine di stampa. E' buona norma eseguire nuovamente una prova di stampa per accertarsi che le sbavature siano state eliminate. Nel caso in cui il problema persista, eseguire le operazioni di pulizia una seconda volta. Qualora il problema permanga persino dopo aver eseguito due o tre volte le operazioni di pulizia, provare ad eseguire le operazioni di pulizia utilizzando un metodo diverso.

☞ p 45 "Nel caso in cui le operazioni di pulizia non risultino efficaci"

Capitolo 2 Funzionamento

35


2-5 Nel caso in cui si esaurisce l'inchiostro Controllare il livello di inchiostro rimasto Procedura

MENU INK REMAINING

Premere Premere

. più volte.

1 ■■ 2 ■■ 3 ■■ 4 ■■

Premere

.

W 1200mm SETUP SHEET

Premere

per ritornare al menu principale.

Quantità di inchiostro rimasto:

Molto Numero del vano cartuccia

1 ■■ 2 ■■ 3 ■■ 4 ■■

Poco

Il display mostra una guida approssimativa sulla quantità di inchiostro rimasto, che può differire in qualche misura dalla quantità attuale di inchiostro rimasta. Inoltre, l'informazione visualizzata può differire molto dalla quantità di inchiostro rimasto se si inserisce una cartuccia di inchiostro parzialmente utilizzata o si sostituiscono cartucce mentre l'unità è spenta.

36

Capitolo 2 Funzionamento


2-5 Se l'inchiostro si esaurisce

Nel caso in cui si esaurisce l'inchiostro Quando si esaurisce l'inchiostro, viene emesso un bip sonoro di avvertimento e la stampa si arresta (a meno che siano state modificate le impostazioni di fabbrica). Estrarre la cartuccia vuota ed inserire una nuova. La stampa viene ripristinata.

Procedura

1

2

3

4

Il numero del vano cartuccia relativo alla cartuccia vuota lampeggia.

Agitare delicatamente la nuova cartuccia.

Estrarre la cartuccia vuota e inserire immediatamente quella nuova.

Sostituire con una cartuccia dello stesso tipo e colore. 1

2

3

4

BK

CY

MG

YE

➢ Mantenere il lato su cui sono riportate le etichette verso l'alto. ➢ Inserire e rimuovere lentamente, una alla volta. ➢ Inserire saldamente, fino a che non si blocca.

Note importanti sulla sostituzione delle cartucce ➢Accertarsi di sostituire la cartuccia con una dello stesso tipo. Non mischiare cartucce di tipi diversi. ➢Non lasciare l'unità con la cartuccia di inchiostro rimossa. Le testine di stampa possono otturarsi. ➢Non inserire o rimuovere una cartuccia parzialmente utilizzata. ➢Non rimuovere improvvisamente la cartuccia di inchiostro mentre la stampante è in corso. ➢Quando la stampa viene interrotta, la colorazione può apparire visibilmente alterata non appena viene ripristinata la stampa. Prima di eseguire una stampa che richiede molto tempo, controllare il livello di inchiostro rimasto nelle cartucce di inchiostro.

WARNING

Se si utilizza un modello con ECO-SOL INK, non posizionare l'inchiostro, il liquido detergente, o il fluido scaricato in nessuna delle posizioni seguenti. • In prossimità di fiamme libere • In un luogo caldo, quale in prossimità di un radiatore o sul piano dell'unità o piastra di protezione • Non candeggiare, utilizzare prodotti chimici, esplosivi o simili

In tal caso si possono verificare incendi.

Capitolo 2 Funzionamento

37


2-6 Esecuzione del taglio Esecuzione del taglio Per eseguire il taglio, eseguire la procedura descritta qui di seguito.

➊ Una volta installati i morsetti, spostare il materiale in posizione tale da non bloccarlo.

Morsetti

➋ Nel caso in cui vengano eseguite soltanto le operazioni di taglio, fare in modo che il materiale penda dalla parte posteriore dell'unità. Nel caso in cui le operazioni di taglio vengano avviate senza aver prima eseguito questa operazione, può verificarsi un guasto al motore oppure la caduta del rotolo di carta in quanto il materiale viene spinto con forza eccessiva.

Ruotare le flange del materiale manulmente per estrarre dal rotolo la lunghezza di materiale necessaria.

Note importanti sulle operazioni di taglio ➢Non utilizzare i morsetti. E' possibile inoltre staccarli quando non sono in uso.

☞ p 73 "Stampa di materiali che si piegano facilmente" ➢Quando vengono eseguite le operazioni di stampa e di taglio, asciugare sufficientemente il materiale prima di avviare le operazioni di taglio. Utilizzare il programma RIP per eseguire l'impostazione relativa all'intervallo di tempo di asciugatura. Per ulteriori informazioni sulle modalità di esecuzione delle impostazioni, fare riferimento alla documentazione relativa al programma RIP in uso. L'intervallo di tempo di asciugatura varia a seconda del tipo di materiale utilizzato.

Suggerimenti per le operazioni di taglio ➢Nel caso in cui venga utilizzata la funzione [PREFEED] , l'avanzamento e sollevamento del materiale avviene automaticamente prima che il taglio venga eseguito. E' consigliabile pertanto non lasciare il materiale sulla parte posteriore dell'unità prima di metterla in funzione.

☞ p 76 "Evitare di tirare il materiale con forza eccessiva nell'eseguire solo le operazioni di taglio" ➢Durante l'esecuzione delle operazioni di taglio, spegnendo il riscaldatore e l'asciugatore e facendo in modo che la temperatura diminuisca prima di eseguire il taglio è possibile ottenere risultati migliori.

☞ p 79 "Spegnimento del riscaldatore e asciugatore" ➢L'estremità del cappuccio del portalama può graffiarsi o danneggiare la superficie stampata. Qualora ciò dovesse verificarsi, aumentare la quantità di estensione della lama.

☞ p 87 "Correzione accurata della quantità di materiale da tagliare"

38

Capitolo 2 Funzionamento


2-6 Esecuzione del taglio

Esecuzione della prova di taglio Per ottenere un taglio di alta qualità, raccomandiamo prima di eseguire le operazioni di taglio di eseguire una prova di taglio per controllare la qualità di taglio del materiale.

Esecuzione della prova di taglio

Rettangolo

Cerchio

Tenere premuto per un secondo o più.

Tenere premuto fper un secondo o più per eseguire la prova di taglio. E' possibile eseguire una prova di taglio nella posizione desiderata utilizzando per spostare il carrello di stampa. Il coperchio anteriore può rimanere aperto durante lo spostamento, ma accertarsi di chiuderlo prima di premere . Estrarre il materiale per verificare la quantità di materiale da tagliare. Nel caso in cui le due forme vengano estratte insieme, eseguire l'impostazione relativa alla pressione della lama.

Esecuzione dell'impostazione della pressione della lama Procedura

➊ ➋

FORCE 50 gf

W 1200mm SETUP SHEET

50 gf

Premere Utilizzare

. per inserire il valore.

Premere per terminare l'esecuzione dell'impostazione, e ritornare alla schermata iniziale.

Premendo viene inserito il menu di configurazione del taglio. E' inoltre possibile eseguire altre impostazioni di taglio in aggiunta a quelle relative alla pressione della lama. Fare riferimento alle pagine seguenti.

☞ p 85 "Regolazione delle condizioni di taglio"2-6 Esecuzione del taglioCapitolo 2 Funzionamento

Capitolo 2 Funzionamento

39


40


Capitolo 3 Manutenzione e Correzione

41


3-1 Cura e Manutenzione periodiche Eliminazione dell'inchiostro scaricato La bottiglietta di drenaggio serve a raccogliere il fluido scaricato. Eliminare il materiale raccolto prima che la bottiglietta si riempia. Spegnere l'interruttore principale, quindi rimuovere la bottiglietta di drenaggio, facendo attenzione a non versarne il contenuto.

Non appena rimossa la bottiglietta di drenaggio, attaccare immediatamente la presa di corrente nella parte inferiore. Bottiglietta di drenaggio

WARNING

Presa di corrente nella parte inferiore

Nel caso in cui venga utilizzato un modello con ECO-SOL INK, non introdurre inchiostro, liquido detergente o fluido scaricato in nessuno dei luoghi seguenti. ➢In prossimità di fiamme libere ➢In luoghi caldi, quali in prossimità di riscaldatore, piano dell'unità o piastra di protezione ➢Non candeggiare, né utilizzare prodotti chimici o simili

In tal caso si possono provocare incendi.

CAUTION

Prima di eseguire le operazioni indicate, spegnere l'interruttore.

Il funzionamento dell'unità può provocare la fuoriuscita del liquido dalla bottiglietta di drenaggio. Il liquido scaricato può rovesciarsi sulle mani o fuoriuscire e sporcare il pavimento.

CAUTION

Per conservare temporaneamente il liquido scaricato, posizionarlo nella bottiglietta di drenaggio inclusa nel prodotto o in un contenitore resistente di metallo o polietilene e tapparlo sigillandolo col cappuccio.

La fuoriuscita di liquido o di vapore può provocare incendi, cattivo odore, o malessere fisico. Eliminare il liquido scaricato in modo appropriato, secondo quanto disposto dalle leggi vigenti. Il liquido scaricato contiene sostanze tossiche. Nel caso in cui venga utilizzato ECO-SOL INK, il liquido scaricato è anch'esso infiammabile. Non tentare di bruciare il liquido scaricato o di eliminarlo gettandolo insieme ai rifiuti. Inoltre, non eliminarlo gettandolo nei sistemi di fognatura, in fiumi o corsi d'acqua. In tal caso si possono provocare danni ambientali.

42

Capitolo 3 Manutenzione e Correzione


3-1 Cura e Manutenzione periodiche

Pulizia Rulli di pressione Eliminare periodicamente, strofinando, la formazione di sporco. Se le operazioni di pulizia non vengano eseguite correttamente lo sporco verrà trasferito sulla superficie del materiale.

Rulli di trazione Rimuovere i residui di materiale o simili con l'utilizzo di una spazzola. Non utilizzare spazzole spazzole di metallo.

Eliminare strofinando la formazione di residui di inchiostro o sporco dalla guida di avanzamento del materiale.

WARNING

Non utilizzare benzina, alcool, diluenti o altro materiale infiammabile.

In tal caso si possono provocare incendi.

CAUTION

Prima di eseguire le operazioni di pulizia, spegnere l'interruttore e attendere fino a che il piano e la piastra di protezione dell'unità non si raffreddano (circa 30 minuti).

Lo spostamento improvviso dell'unità può provocare lesioni, oppure le componenti dell'unità sottoposte a riscaldamento possono provocare bruciature. ➢ La presente unità è un dispositivo di precisione, ed è pertanto attaccabile da polvere e sporco. Eseguire giornalmente le operazioni di pulizia. ➢ Pulire strofinando con un tessuto inumidito con detergente neutro diluito con acqua e ben strizzato. ➢ Non utilizzare solventi, quali diluenti o benzina. ➢ Non tentare di lubrificare l'unità.

Capitolo 3 Manutenzione e Correzione

43


3-1 Cura e Manutenzione periodiche

Cura e Manutenzione delle testine di stampa Cura e Manutenzione giornaliere Utilizzare la funzione di pulizia delle testine di stampa per eseguire la manutenzione.

☞ p 35 "Prova di stampa e pulizia" ☞ p 45 "Nel caso in cui le operazioni di pulizia della testina di stampa non risultino efficaci" Cura e Manutenzione periodioche Nel caso in cui si verifichino problemi, quali la formazione frequente di sbavature difficili da correggere con la funzione di pulizia delle testine di stampa, eseguirne la pulizia utilizzando il kit di pulizia. Tale pulizia risulta efficace se eseguita periodicamente, a seconda della frequenza d'uso.

☞ p 46 "Pulizia delle testine di stampa con utilizzo del kit di pulizia" * Le testine di pulizia sono componenti usurabili. E' necessario pertanto sostituirle periodicamente a seconda dell'uso. Acquistarle esclusivamente da centri di assistenza Roland DG Corp.

44

Capitolo 3 Manutenzione e Correzione


3-2 Nel caso in cui le operazioni di pulizia della testina di stampa non risultino efficaci Eseguire le operazioni di pulizia in modo più accurato Nel caso in cui problemi, quali la presenza di sbavature, non vengano eliminati eseguendo le operazioni standard di pulizia (normal cleaning), provare utilizzando operazioni di pulizia più accurate, quali "medium cleaning", o "powerful cleaning." Una maggiore pulizia necessita progressivamente di una maggiore quantità di inchiostro, pertanto se viene eseguita troppo spesso le testine di stampa possono danneggiarsi. Eseguire le operazioni di pulizia solo in caso di necessità.

1. Selezionare "medium cleaning" oppure "powerful cleaning." ➊ ➋

MENU HEAD CLEANING

Premere Premere

. più volte.

HEAD CLEANING MEDIUM

"Medium": Premere "Powerful": Premere

una volta. , e premere

.

OR

HEAD CLEANING POWERFUL

2. Avviare le operazioni di pulizia. Premere

.

Nel caso in cui le operazioni di pulizia non risultino efficaci Nel caso in cui persistano problemi, quali la presenza di sbavature, persino dopo aver eseguito più volte una pulizia accurata, utilizzare il kit di pulizia per eseguire la pulizia delle testine di stampa. Tali operazioni di pulizia possono essere efficaci se eseguite periodicamente, a seconda della frequenza d'uso.

☞ p 46 "Pulizia delle testine di stampa con utilizzo del

kit di pulizia"

Capitolo 3 Manutenzione e Correzione

45


3-3 Pulizia delle testine di stampa con utilizzo del kit di pulizia Casi in cui è necessario utilizzare il kit di pulizia Nel caso in cui si verifichino di frequente problemi, quali la presenza di sbavature, che la funzione di pulizia delle testine di stampa non consente di correggere, eseguirne la pulizia con utilizzo del kit di pulizia. Tali operazioni di pulizia possono essere efficaci se eseguite periodicamente, a seconda della frequenza d'uso.

➢Nel caso in cui sia stato consumato il kit di pulizia, acquuistarne uno nuovo dal distributore autorizzato o centro di assistenza Roland DG Corp. ➢Le testine di stampa sono componenti usurabili. E' necessario pertanto sostituirle periodicamente, a seconda della frequenza d'uso. Raccomandiamo di acquistare le testine di stampa da distributori autorizzati o centri di assistenza Roland DG Corp.

Come eseguire le operazioni di pulizia Note importanti sulla procedura da seguire ➢Per evitare che le testine di stampa si asciughino, terminare la procedura seguente in un intervallo di tempo pari o inferiore a 30 minuti. ➢Dopo un intervallo di tempo di 30 minuti viene emesso un bip sonoro di avvertimento. A questo punto, interrompere le operazioni in corso, fissare i coperchi laterali, e premere . Al termine delle operazioni di protezione della testina di stampa, spegnere l'interruttore e riavviare la procedura dall'inizio. ➢Non utilizzare articoli diversi dallo stick di pulizia incluso nel prodotto. Batuffoli di cottone o sostanze fibrose possono danneggiare le testine di stampa. ➢Non toccare la superficie dell'ugello delle testine di stampa. ➢Agitare le spugne molto delicatamente, applicando una lieve pressione. Non strofinarle, graffiarle o schiacciarle. ➢Fare attenzione a non fare cadere i coperchi durante la rimozione. Nel caso in caduta, l'impatto può provocarne la rottura.

CAUTION

Accertarsi di seguire le operazioni indicate nelle istruzioni, e non toccare le aree non specificate in esse.

Lo spostamento improvviso dell'unità può provocare lesioni.

46

Capitolo 3 Manutenzione e Correzione


3-3 Pulizia delle testine di stampa con utilizzo del kit di pulizia

1. Modificare la modalità di pulizia manuale delle testine di stampa. ➊ Rimuovere qualsiasi materiale dal piano. Spegnere l'interruttore secondario. ➋ Tenere premuto secondario.

MAINTENANCE CLEANING

Premere Premere

e accendere l'interruttore

per scegliere [CLEANING]. .

Aprire il coperchio anteriore. OPEN MAINTENANCE COVER

Vite

Abbassare la leva di caricamento del materiale e rimuovere il coperchio di manutenzione.

Viti

Sollevare la leva di caricamento del materiale. Chiudere il coperchio anteriore, quindi premere

FINISHED CLEANING

.

Le preparazioni sono state completate non appena viene visualizzata questa schermata..

Capitolo 3 Manutenzione e Correzione

47


3-3 Pulizia delle testine di stampa con utilizzo del kit di pulizia

2. Rimuovere il coperchio laterale. ➊

Viti

Aprire il coperchio anteriore, e rimuovere il coperchio laterale.

Coperchio laterale Gancio

âž‹

48

Capitolo 3 Manutenzione e Correzione

Toccare il punto, come riportato nella figura, per scaricare l'elettricitĂ statica.


3-3 Pulizia delle testine di stampa con utilizzo del kit di pulizia

3. Pulire utilizzando lo stick di pulizia. Fare particolare attenzione ad eliminare la formazione di sostanze fibrose (polvere). Stick di pulizia Accertarsi di eseguire le operazioni di pulizia utilizzabndo uno degli stick inclusi nel prodotto

Non toccare la superficie dell'ugello. Pulire il telaio in metallo.

Agitare delicatamente le spugne. Non strofinare con forza.

Area da pulire

Area da pulire

Utilizzare per estrarre il wiper.

Area da pulire

Area da pulire

Capitolo 3 Manutenzione e Correzione

49


3-3 Pulizia delle testine di stampa con utilizzo del kit di pulizia

4. Fissare nuovamente i coperchi e abbandonare la modalità di pulizia manuale. ➊

Viti

Gancio

Coperchioo laterale

Fissare il coperchio laterale.

Gancio

CLOSE MAINTENANCE COVER

Vite

Premere

.

Al termine delle operazioni di pulizia, viene visualizzata la schermata riportata qui di seguito.

Abbassare la leva di caricamento del materiale e fissare il coperchio di manutenzione.

Viti Viti

Sollevare la leva di caricamento del materiale.

➎ Chiudere il coperchio anteriore. Premere

.

L'interruttore secondario si spegne.

5. Eseguire una prova di stampa per verificare i risultati della presente procedura. Eseguire una prova di stampa per controllarne i risultati. Eseguire più volte le operazioni di pulizia automatica, come richiesto.

50

Capitolo 3 Manutenzione e Correzione


3-4 Sostituzione delle parti usurabili Sostituzione del Wiper Il wiper è un componente che viene utilizzato per la pulizia delle testine di stampa. Non appena sulla schermata viene visualizzato il messaggio riportato qui a fianco, è necessario sostituire il wiper. Sostituirlo con uno nuovo.

TIME FOR WIPER REPLACE

CAUTION

Assicurarsi di eseguire le operazioni indicate nelle istruzioni, e non toccare le aree non specificate in esse.

Lo spostamento improvviso dell'unità può provocare lesioni.

1. Attivare la modalità di sostituzione del wiper. ➊

Rimuovere qualsiasi materiale dal piano e chiudere il coperchio anteriore.

Spegnere l'interruttore secondario. e accendere l'interruttore Tenere premuto secondario.

➌ ➍

MAINTENANCE WIPER REPLACE

Premere Premere

INSERT STOPPER

Le preparazioni sono state completate non appena sulla schermata viene visualizzata la schermata riportata qui a fianco.

per scegliere [WIPER REPLACE]. .

2. Rimuovere il coperchio laterale. ➊

Viti

Rimuovere il coperchio laterale.

Coperchio laterale Gancio

Toccare il punto, come riportato nella figura qui a fianco, per scaricare l'elettricità statica.

Capitolo 3 Manutenzione e Correzione

51


3-4 Sostituzione della parti usurabili

3. Fissare il fermo. Per il fermo, utilizzare lo stick pulente o simile. ➊

Installare il fermo nella scanalatura.

Fermo

Premere

.

I wiper si spostano.

4. Sostituire i wiper. Utilizzare le pinzette incluse. ➊

Staccare i wiper. Staccare il gancio ed estrarlo.

Inserire i wiper nuovi.

Superficie in feltro verso la parte posteriore Superficie in gomma verso la parte anteriore

Fissare il gancio.

Gancio

52

Capitolo 3 Manutenzione e Correzione


3-4 Sostituzione delle parti usurabili

5. Rimuovere il fermo e fissare nuovamente il coperchio laterla,e quindi abbandonare la modalità di sostiruzione del wiper. ➊ REMOVE STOPPER

Fermo

Fissare il coperchio laterale. Viti

Coperchio laterale Gancio

➌ Premere

.

Dopo aver abbandonato la modalità di sostituzione del wiper ad operazione ultimata, l'interruttore secondario si spegne.

➍ Eseguire la prova di stampa per verificare i risultati della presente procedura.

Capitolo 3 Manutenzione e Correzione

53


3-4 Sostituzione della parti usurabili

Sostituzione della lama Nel caso in cui la lama è spuntata, sostituirla con la lama di riserva inclusa nel prodotto.

CAUTION

Assicurarsi di eseguire le operazioni indicate nelle istruzioni, e non toccare le aree non specificate nelle istruzioni.

Lo spostamento improvviso dell'unità può provocare lesioni.

CAUTION

Non toccare la punta della lama con le dita.

In tal caso si possono provocare lesioni.

Procedura

➊ Attivare la modalità di sostituzione della lama.

. più volte. .

MENU REPLACE KNIFE

Premere Premere Premere

FINISHED?

Le preparazioni sono state completate non appena viene visualizzata la schermata riportata qui a fianco.

Aprire il coperchio anteriore e rimuovere il portalama. Portalama

Allentare la vite.

Rimuovere la lama vecchia.

Porta-lama

Lama vecchia

Installare la lama nuova.

Pushpin Viene bloccata in posizione con un clic sonoro. Portalama

Lama nuova

54

Capitolo 3 Manutenzione e Correzione


3-4 Sostituzione delle parti usurabili

Reinstallare il portalama. Nel caso in cui venga installato senza sorreggere la vite in questo modo, la qualità di stampa può risultare scarsa.

Inserire fino a che il colletto non risulti a filo con la superficie.

Vite Sorreggerla dal basso.

Avvitare la vite. Fissare il portalama e accertarsi che non si allenti.

➑ Chiudere il coperchio anteriore, quindi premere

.

Capitolo 3 Manutenzione e Correzione

55


3-4 Sostituzione della parti usurabili

Sostituzione della taglierina Nel caso in cui la taglierina sia spuntata, sostituirla con la lama di riserva inclusa nel prodotto.

CAUTION

Assicurarsi di eseguire le operazioni indicate nelle istruzioni e non toccare le aree non specificate in esse.

Lo spostamento improvviso dell'unità può provocare lesioni.

CAUTION

Non toccare la punta della taglierina con le dita.

In tal caso si possono provocare lesioni.

Procedure

➊ Attivare la modalità di sostituzione della lama.

. più volte. .

MENU REPLACE

Premere Premere Premere

FINISHED?

Le preparazioni sono state completate non appena viene visualizzata la schermata riportata qui a fianco.

Aprire il coperchio anteriore, e rimuovere la componenete riportata nella figura qui a fianco.

2

Carrello di taglio 1. Allentare la vite fino a farla scivolare via. 2. Afferrare la vite e lentamente estrarla in direzione della freccia. Nel fare ciò, non spingerla verso di voi.

1

Magnete

Installare una nuova lama. La lama è fissata in posizione dal magnete.

Scanalatura di posizionamento

Introdurre lentamente nella scanalatura.

Fissare la vite. A questo punto accertarsi che la lama non scivoli via dalla posizione di fissaggio.

➐ Chiudere il coperchio anteriore, e Premere

56

Capitolo 3 Manutenzione e Correzione

.


3-5 In caso di inutilizzo per un periodo prolungato Continuare a eseguire la manutenzione Accendere l'interruttore una volta al mese Accendere l'interruttore secondario una volta la mese. Quando si accende l'interruttore, l'unità esegue automaticamente alcune operazioni, che consentono di evitare che le testine di stampa si asciughino. Nel caso in cui l'unità resti completamente inutilizzata per un periodo di tempo prolungato le testine di stampa possono danneggiarsi, pertanto assicurarsi di accendere l'interruttore per eseguire le operazioni automatiche.

Mantenere temperatura costante e umidità relativa Persino quando l'unità non è in uso, mantenere la temperatura compresa tra 5 e 40˚C (tra 41 e 104˚F) e l'umidità relativa compresa tra 20 e 80% (senza condensa). Temperature troppo elevate possono alterare l'inchiostro e provocare anomalie di funzionamento. Temperature troppo basse possono prococare il congelamento dell'inchiostro e danneggiare le testine di stampa.

☞ La Guida Setup descrive inoltre cosa fare nel caso in cui l'unità non venga utilizzata per un periodo di tempo prolungato. In ogni caso fare riferimento alla guida.

Capitolo 3 Manutenzione e Correzione

57


58


Capitolo 4 Funzioni di riferimento

59


4-1 Arresto o annullamento della stampa Annullamento della stampa prima che venga terminata Procedura

➊ ➋ ➌

Premere Tenere premuto

. per un secondo o più.

Interrompere l'invio dei dati di stampa dal computer.

Descrizione Il tasto consente di interrompere la stampa. Premendo una seconda volta viene ripristinata la stampa, ma viene riprodotta una striscia orizzontale nella posizione in cui è stata interrotta la stampa. Raccomandiamo di non ripristinare la stampa.

60

Capitolo 4 Funzioni di riferimento


4-2 Impostazione della posizione di partenza della stampa Impostazione della posizione di partenza della stampa Procedura

➊ Utilizzare

,

,

,e

per spostare il carrello di taglio.

Allineare il centro della lama con la nuova posizione di partenza della stampa.

âž‹ Premere

.

Area di stampa

Posizione di partenza dell'avanzamento materiale

Direzione di avanzamento materiale

Posizione di partenza della stampa

Posizione di partenza della scansione

Direzione di scansione

Description Descrizione E' possibile utilizzare per impostare la posizione di partenza della stampa in qualsiasi posizione desiderata. Si osservi, tuttavia, che tale impostazione deve essere eseguita per una singola pagina. Non appena è stata impostata la posizione, l'indicatore luminoso si accende. Inoltre, sulla schermata viene visualizzata la larghezza stampabile nella posizione impostata. Tale funzione è inoltre disponibile per la stampa o il taglio di vari modelli di prova, e consente di limitare lo spreco di materiale. Si osservi, tuttavia, che le posizioni sinistra e destra dei modelli di prova non vengono ripristinate ai loro valori predefiniti.

Capitolo 4 Funzioni di riferimento

61


4-3 Ottimizzazione della stampa e del taglio da adattare alllo spessore del materiale Correzione dell'altezza della testina di stampa per adattarla allo spessore del materiale Procedura

MENU HEAD HEIGHT

Premere Premere

. più volte.

HEAD HEIGHT LOW LOW

Premere

.

➌ Spostare la leva. Alto

Basso (Standard) Leva di correzione dell'altezza Spostare saldamente, fino a bloccarla in posizione.

W 1200mm SETUP SHEET

Premere Premere

. per ritornare al menu principale.

Descrizione A seconda del tipo di materiale, il materiale durante la stampa può accartocciarsi o allentarsi dal piano di stampa, aumentando la possibilità di contatto con le testine di stampa. In caso di utilzzo di tali materiali, correggere l'altezza della testina di stampa impostandola a "High." Si osservi che l'altezza delle testine di stampa non può essere determinata soltanto dallo spessore del materiale.

62

Capitolo 4 Funzioni di riferimento


4-3 Ottimizzazione della stampa e del taglio da adattare allo spessore del materiale

Correzione degli errori di allineamento nella stampa bidirezionale Procedura

1. Stampare un modello di prova. ➊ ➋

MENU ADJUST BI-DIR ADJUST BI-DIR TEST PRINT

Premere Premere

. più volte.

Premere Premere

. per avviare la stampa.

2. Leggere i valori di correzione dal modello di prova. ➊ Leggere i valori di correzione. Selezionare il valore che riproduce il minor numero di errori di allineamento. H2

Valore corrente di correzione

H1 NO.4

-30 -29

-3

-2

-1

0

+1 +2 +3 +4 +5 +6

+7

+8

+9

+10

-30 -29

-3

-2

-1

0

+1 +2 +3 +4 +5 +6

+7

+8

+9

+10

-30 -29

-3

-2

-1

0

+1 +2 +3 +4 +5 +6

+7

+8

+9

+10

-30 -29

-3

-2

-1

0

+1 +2 +3 +4 +5 +6

+7

+8

+9

+10

H2 H1 NO.3

+3 +4 +5 +6

+7

+8

+9

+10 H2 H1 NO.2

H2 H1

+3 +4 +5 +6

+7

+8

+9

+10

NO.1

In questo caso selezionare "7 1/2." Numero testina di stampa

Valore di correzione

SETTING NO.

PRESS ENTER KEY

Dopo aver rilevato il valore di correzione, premere

.

Capitolo 4 Funzioni di riferimento

63


4-3 Ottimizzazione della stampa e del taglio da adattare allo spessore del materiale

3. Inserire i valori di correzione letti precedentemente. Inserire i valori di correzione da H1 a H2 per ciascun numero di impostazione (SETTING da NO. 1 a 4), per un totale di 8 valori di correzione.

➊ ➋

ADJUST BI-DIR SETTING NO.1

Premere

H1 -71/2

Premere . Utilizzare per selezionare e per impostare i valori di correzione. Utilizzare per terminare l'esecuzione delle impostazioni relative a SETTING NO. 1.

H2 8

.

ADJUST BI-DIR SETTING NO.2

Premere

H1 0

Premere . Utilizzare per selezionare e per impostare i valori di correzione. Utilizzare per terminare l'esecuzione delle impostazioni relative a SETTING NO. 2.

ADJUST BI-DIR SETTING NO.3

Premere

H1 0

Premere . Utilizzare per selezionare e per impostare i valori di correzione. Utilizzare per terminare l'esecuzione delle impostazioni relative a SETTING NO. 3.

ADJUST BI-DIR SETTING NO.4

Premere

H1 0

Premere . Utilizzare per selezionare e per impostare i valori di correzione. Utilizzare per terminare l'esecuzione delle impostazioni relative a SETTING NO. 4.

H2 0

H2 0

H2 0

.

.

.

4. Go back to the original screen. W 1200mm

Premere

per tornare al menu principale.

Descrizione La modalità di correzione bidirezionale (in cui le testine di stampa eseguono la stampa durante il loro passaggio sia in andata che ritorno) offre il vantaggio di essere veloce, ma possono verificarsi lievi errori di allineamento tra il passaggio di andata e quello di ritorno. La procedura per eseguire la correzione ed eliminare gli errori di allineamento è quella della correzione bidirezionale. Gli errori di allineamento variano a seconda dell'altezza della testina di stampa e dello spessore del materiale, pertanto raccomandiamo di eseguire la correzione per adattarla al materiale in uso. Ripetendo la correzione ogni volta che viene modificato il materiale è estremamente difficoltoso. E' possibile utilizzare i valori di correzione acquisiti e salvarli nella memoria dell'unità per facilitarne l'accesso ogni qualvolta lo si ritenga necessario. ☞ p 65 "Salvataggio dei valori di correzione bidirezionale" ☞ p 65 "Caricamento dei valori di correzione bidirezionale"

64

Capitolo 4 Funzioni di riferimento


4-3 Ottimizzazione della stampa e del taglio da adattare allo spessore del materiale

Salvataggio dei valori di correzione bidirezionali Procedura

➊ ➋ ➌ ➍

MENU ADJUST BI-DIR

Premere Premere

. più volte.

ADJUST BI-DIR SAVE PRESETTING

Premere Premere

. più volte.

SAVE PRESETTING 1

Premere Utilizzare Premere

.

W 1200mm SETUP SHEET

Premere

per ritornare al menu principale.

per selezionare un numero preimpostato. per salvare.

Descrizione Essa consente di salvare in memoria i valori correnti di correzione. E' possibile salvare un totale di otto gruppi di impostazioni dalla memoria 1 alla memoria 8. Sovrascrivendo una memoria vengono cancellati i vecchi valori di correzione contenuti in essa.

Caricamento dei valori di correzione bidirezionale Procedura

MENU ADJUST BI-DIR

ADJUST BI-DIR LOAD PRESETTING

LOAD PRESETTING 1

W 1200mm SETUP SHEET

Premere Premere

. più volte.

Premere Premere

. più volte.

Premere Utilizzare Premere

.

Premere

per ritornare al menu principale.

per selezionare un numero preimpostato. per caricare.

Descrizione Essa consente di caricare i valori di correzione salvati in memoria. E' possibile selezionare una qualsiasi memoria da 1 a 8. Si osservi che i valori di caricamento annullano i valori di correzione non salvati.

Capitolo 4 Funzioni di riferimento

65


4-3 Ottimizzazione della stampa e del taglio da adattare allo spessore del materiale

Eseguire la correzione di avanzamento per eliminare strisce orizzontali e simili Procedura

1. Stampare un modello di prova. ➊ ➋

MENU CALIBRATION

Premere Premere

. più volte.

CALIBRATION TEST PRINT

Premere Utilizzare

2 volte. per avviare la stampa.

2. Controllare il modello di prova stampato. Risultati corretti

Vuoti presenti

Sovrapposizioni

Modello di prova

Correzione del valore di correzione Ridurre il valore

±0

Aumentare il valore

3. Inserire il valore di correzione. SETTING 0.00%

66

0.00%

Capitolo 4 Funzioni di riferimento

Premere Premere Utilizzare di correzione. Premere

. . per eseguire l'impostazione relativa al valore per attivare l'impostazione.


4-3 Ottimizzazione della stampa e del taglio da adattare allo spessore del materiale

4. Ritornare al menu principale. W 1200mm

Premere

per ritornare al menu principale.

Descrizione Il trasferimento del materiale durante la movimentazione dell'unità provoca delle leggere modifiche dovute allo spessore del materiale e alla temperatura dei dispositivi di riscaldamento. Qualora la distanza di spostamento risulti diversa, durante la stampa possono verificarsi piÚ facilmente delle strisce orizzontali. Raccomandiamo di eseguire la correzione per adattare il materiale in uso e i dispositivi di riscaldamento. Ripetere il processo di stampa del modello di prova e inserire piÚ volte un valore di correzione fino a individuare il valore ottimale. Si osservi, tuttavia, che è possibile eseguire questa impostazione da computer (selezionando, ad esempio, il tipo di materiale dal programma RIP in uso). Utilizzare questa funzione quando si desidera eseguire le impostazioni da stampante, senza modificare alcuna impostazione sul computer. Una volta eseguita l'impostazione da computer, viene utilizzata l'impostazione del computer ed ignorata quella della stampante.

Impostazione predefinita [CALIBRATION]: 0,00%

Capitolo 4 Funzioni di riferimento

67


4-3 Ottimizzazione della stampa e del taglio da adattare allo spessore del materiale

Esecuzione della correzione della distanza durante il taglio Procedura

➊ ➋ ➌ ➍

➎ ➏

MENU CALIBRATION

Premere Premere

. più volte.

CALIBRATION CUTTING ADJ.

Premere Premere

. .

CUTTING ADJ. FEED SETTING

Premere

.

FEED SETTING 0.00% 0.00%

Premere . per eseguire l'impostazione relativa al valore Utilizzare di correzione. per attivare l'impostazione relativa a FEED SETTING. Premere

CUTTING ADJ. SCAN SETTING

Premere Premere

SCAN SETTING 0.00% 0.00% W 1200mm SETUP SHEET

. .

Premere . per eseguire l'impostazione relativa al valore Utilizzare di correzione. per attivare l'impostazione relativa a SCAN SETTING.. Premere Premere

per ritornare indietro alla schermata originale.

Descrizione La distanza dello spostamento del materiale varia leggermente a seconda dello spessore del materiale. Ciò significa che la lunghezza di una linea di taglio può differire dall'impostazione della lunghezza dei dati. E' necessario inserire un valore di correzione nel caso in cui si desideri allineare accuratamente le lunghezze delle linee di taglio Durante la stampa e il taglio, tuttavia, accertarsi di impostare questo valore a "0.00." In caso contrario si possono verificare errori di allineamento nei risultati di stampa e di taglio.

Impostazione di default [FEED SETTING] : 0,00% [SCAN SETTING] : 0,00%

68

Capitolo 4 Funzioni di riferimento


4-4 Adattamento di vari tipi di materiale Utilizzo di materiali trasparenti Procedura

MENU EDGE DETECTION

EDGE DETECTION ENABLE DISABLE

W 1200mm SETUP SHEET

Premere

.

Premere Utilizzare Premere

.

Premere

per ritornare al menu principale.

per selezionare [DISABLE]. per attivare l'impostazione.

Descrizione L'unità rileva automaticamente l'estremità anteriore e posteriore del materiale opaco, ma non è in grado di rilevare materiali trasparenti. In caso di stampa di materiali trasparenti, lasciare un margine di 80 mm o più tra l'estremità anteriore del materiale e la posizione di partenza della stampa o del taglio.

Impostazione di default [EDGE DETECTION] : ENABLE

Stampa di materiali difficili da asciugare Procedure

MENU SCAN INTERVAL

SCAN INTERVAL OFF 1.0sec.

W 1200mm SETUP SHEET

Premere Premere

. più volte.

Premere Utilizzare Premere

.

Premere

per ritornare al menu principale.

per impostare il valore. .

Capitolo 4 Funzioni di riferimento

69


4-4 Adattamento dei vari tipi di materiale

Descrizione Questa funzione viene utilizzata nel caso in cui l'inchiostro non sia sufficientemente asciugato neppure in caso di utilizzo del riscaldatore e asciugatore. Valori maggiori producono progressivamente uno spostamento più lento del materiale, aumentando pertanto l'intervallo di tempo di asciugatura. L'intervallo di tempo della stampa di conseguenza risulta essere maggiore. E' possibile inoltre eseguire l'impostazione da computer. Una volta eseguita l'impostazione da computer, viene utilizzata l'impostazione da computer e ignorataquella da stampante.

Impostazione di default [SCAN INTERVAL] : OFF

Accelerazione della stampa per materiali di piccole dimensioni Procedura

MENU FULL WIDTH S

Premere Premere

. più volte.

FULL WIDTH S ENABLE DISABLE

Premere Utilizzare Premere

.

W 1200mm SETUP SHEET

Premere

per ritornare al menu principale.

per selezionare [DISABLE]. per attivare l'impostazione.

Descrizione Riducendo la larghezza dello spostamento della testina di stampa alla larghezza minima richiesta viene accelerata l'operazione di stampa. Ciò si realizza principalmente quando viene utilizzato un materiale di larghezza contenuta. Il materiale spostandosi più velocemente provoca una variazione nelle prestazioni del riscaldatore e asciugatore. E' opportuno pertanto modificare le temperature di impostazione. "DISABLE" consente di far combaciare il valore di spostamento della testina di stampa con quello dei dati in stampa. Lo spostamento è limitato alla quantità minima necessaria, e può avere l'effetto di aumentare la velocità di stampa. Si osservi, tuttavia, che poiché la velocità di spostamento del materiale non è più costante, i colori possono apparire irregolari. "ENABLE" consente di mantenere sempre costante lo spostamento del materiale.

Impostazione di default [FULL WIDTH S] : ENABLE

70

Capitolo 4 Funzioni di riferimento


4-4 Adattamento dei vari tipi di materiale

Evitare che il materiale possa allentarsi Procedura

➊ ➋ ➌

MENU VACUUM POWER

Premere Premere

. più volte.

VACUUM POWER AUTO 90%

Premere Utilizzare Premere

.

Premere

per ritornare al menu principale.

W 1200mm SETUP SHEET

per impostare il valore. .

Descrizione Il piano di stampa utilizza la forza di aspirazione per far aderire il materiale e renderlo stabile. Nel caso in cui il materiale si allenti dal piano di stampa poiché piegato o accartocciato, aumentando la forza di aspirazione è possibile correggere il problema. Viceversa, nel caso in cui il materiale sia leggero e non sia in grado di spostarsi facilmente, è consigliabile ridurre la forza di aspirazione.

E' possibile inoltre eseguire l'impostazione da computer. Una volta eseguita l'impostazione da computer, viene utilizzata l'impostazione da computer ed ignorata l'impostazione da stampante.

Default Setting [VACUUM POWER] : AUTO

Capiitolo 4 Funzioni di riferimento

71


4-4 Adattamento dei vari tipi di materiale

Modifica del numero dei rulli di pressione da adattare al materiale L'unità è dotata di cinque rulli di pressione medi. Due di questi vengono installati al momento dell'acquisto dell'unità. Essi sono facilmente smontabili, pertanto è possibile variare il numero utilizzato a seconda della larghezza e della composizione del materiale. Aumentando il numero dei rulli di pressione medi utilizzati è possibile pertanto rendere l'avanzamento del materiale più stabile. Tuttavia, fare molta attenzione nel caso in cui i rulli di pressione medi vengano a contatto con la superficie stampata, cioè durante le operazioni di stampa e di taglio.

Montaggio o Smontaggio Fare scivolare lungo il binario.

Etichetta della porta di inserimento

Eseguire il montaggio o smontaggio nell'area di taglio.

Inserire fino in fondo.

Guida Generale per il numero da utilizzare In generale, l'approccio migliore sta in un un uso selettivo così come descritto qui di seguito, nonostante questo possa variare a seconda della larghezza del materiale.

Tipo di materiale

Numero

Cloruro di vinile (PVC) Tela cerata (banner)

2 5

Posizionare i rulli di pressione medi lasciando degli spazi regolari in modo tale che corrispondano alla larghezza del materiale.

Note importanti per l'uso Durante l'esecuzione della stampa e del taglio, fare in modo che l'inchiostro sia sufficientemente asciutto prima di eseguire le operazioni di taglio. Avviare la stampa prima che l'inchiostro sia sufficientemente asciutto può far sì che i rulli di pressione medi provochino graffiature o sbavature sulla superficie stampata.

72

Capitolo 4 Funzioni di riferimento


4-4 Adattamento dei vari tipi di materiale

Stampa di materiali che si piegano facilmente Procedura

1. Modificare l'impostazione relativa alla voce del menu [MEDIA CLAMP] a [LONG]. ➊ ➋ ➌

MENU MEDIA CLAMP

Premere Premere

. più volte.

MEDIA CLAMP SHORT LONG

Premere Utilizzare Premere

.

Premere

per ritornare al menu principale.

W 1200mm SETUP SHEET

per selezionare "LONG." per attivare l'impostazione.

2. Sostituire i morsetti corti con quelli lunghi. ➊ Rimuovere i morsetti corti.

Spingere in questo punto.

Spingere indietro tenendo abbassata l'area.

➋ Montare i morsetti lunghi. Inserire fino a bloccarli in posizione.

Descrizione Nel caso in cui si desideri tenere il materiale saldamente in posizione, ad esempio nel caso in cui venga eseguita la stampa di materiali che si piegano facilmente, utilizzare i morsetti lunghi per fissare in posizione le estremità del materiale. Si osservi che, durante il montaggio dei morsetti del materiale, accertarsi di eseguire le impostazioni descritte come sopra in modo tale che non vengano eseguite le operazioni di taglio del materiale. Eseguendo il taglio del materiale con i morsetti lunghi installati può provocare il distacco dei morsetti dalla taglierina, provocando danni o anomalie di funzionamento. Nel caso in cui la voce del menu [MEDIA CLAMPS] sia impostata a [LONG], il taglio del materiale non viene eseguito se da computer è stato inviato il comando di taglio del materiale, anche se è stato premuto il tasto .

Capiitolo 4 Funzioni di riferimento

73


4-4 Adattamento dei vari tipi di materiale

Come caricare i fogli di carta Nel caso di materiale di dimensioni standard, al momento di caricare i fogli di carta seguire i punti riportati qui di seguito.

Procedura

➊ Rimuovere entrambi gli assi. Dopo aver caricato il rotolo di carta, rimuovere il materiale.

Far passare il materiale attraverso l'unità.

Allineare l'estremità anteriore del materiale con la posizione riportata nella figura qui a fianco.

Allineare l'estremità anteriore con la posizione riportata nella figura qui a fianco Materiale

➍ Abbassare la leva di caricamento del materiale per fissarlo in posizione. ➎ Per eseguire le operazioni di stampa, montare i morsetti e chiudere il coperchio anteriore. Consultare anche le pagine seguenti.

☞ p 26 "Come caricare i fogli di carta"

74

Capitolo 4 Funzioni di riferimento


4-5 Modifica delle modalità di funzionamento della stampante Cosa fare nel caso in cui è stao esaurito l'inchiostro Procedura

MENU INK CONTROL

Premere Premere

. più volte.

EMPTY MODE STOP CONT.

Premere Utilizzare Premere

due volte. per eseguire l'impostazione. per attivare l'impostazione.

W 1200mm SETUP SHEET

Premere . Premere per ritornare al menu principale.

Descrizione Questa funzione consente di modificare l'operazione che si verifica nel caso in cui la cartuccia d'inchiostro sia vuota. "STOP" consente di interrompere immediatamente l'operazione nel caso in cui la cartuccia d'inchiostro sia vuota. Poiché ll'interruzione delle operazioni di stampa in corso rendono i colori irregolari, raccomandiamo di garantire una quantità sufficiente di inchiostro prima di avviare la stampa. "CONT." (continua) è una modalità con cui le operazioni non vengono automaticamente interrotte. Nel caso in cui la quantità di inchiostro rimasto raggiunga una porzione pari a circa un metro quadrato, viene emesso un bip sonoro di avvertimento e la stampa prosegue senza interruzioni. (Tuttavia, le operazioni vengono interrotte non appena viene terminata la stampa della pagina corrente). Per sostituire la cartuccia, è necessario attendere che vengano terminate le operazioni di stampa oppure premere per interrompere la stampa. Si osservi che l'operazione non viene interrotta nemmeno se l'inchiostro fuoriesce completamente.

Impostazione di default [EMPTY MODE] : STOP

Impostazione dell'intervallo fino ad attivazione della modalità Sleep Procedure

MENU SLEEP

INTERVAL 30 MIN

W 1200mm SETUP SHEET

15 MIN

Premere Premere

. più volte.

Premere Utilizzare Premere

due volte. per eseguire l'impostazione. per attivare l'impostazione.

Premere . Premere per ritornare al menu principale..

Capitolo 4 Funzioni di riferimento

75


4-5 Modifica delle modalità di funzionamento della stampante

Impostazione di default [INTERVAL] :

30 min

Disattivazione della modalità standby Procedura

MENU SLEEP

SETTING ENABLE

DISABLE

W 1200mm SETUP SHEET

Premere Premere

. più volte.

Premere Premere Premere Use

. . .

Premere

per attivare l'impostazione.

Premere

per ritornare al menu principale.

per selezionare "DISABLE."

Impostazione predefinita [SETTING] : ENABLE

Evitare di tirare il materiale con forza eccessiva nell'eseguire solo operazioni di taglio Procedure

➊ ➋

76

MENU PREFEED PREFEED DISABLE

ENABLE

W 1200mm SETUP SHEET

Capitolo 4 Funzioni di riferimento

Premere Premere

. più volte.

Premere Use Premere

.

Premere

per ritornare al menu principale.

per selezionare "ENABLE." per attivare l'impostazione.


4-5 Modifica delle modalità di funzionamento della stampante

Descrizione Nel caso in cui vengano eseguite soltanto le operazioni di taglio, è opportuno impostare la funzione "ENABLE." Essa consente di eseguire l'avanzamento del materiale a seconda della dimensione dei dati inviati dal computer prima di eseguirne il taglio. Non è necessario pertanto ruotare manualmente le flange del materiale per eseguire l'avanzamento del materiale ogni volta che ne viene eseguito il taglio. Si osservi, tuttavia, che ciò consente di eseguire l'avanzamento del materiale persino nel caso in cui vengano eseguite soltanto le operazioni di taglio, impostare pertanto "DISABLE" quando non richiesto. Se [PREFEED] è impostato a "ENABLE," impostare [EDGE DETECTION] a "ENABLE."

☞ p 69 "Utilizzo di materiali trasparenti"

Impostazione di default [PREFEED] : DISABLE

Modifica del Menu Lingua e Unità di misura Procedura

➊ ➋ ➌

MENU LANGUAGE ENGLISH

Tenere premuto Utilizzare

LENGTH UNIT mm INCH

Premere Utilizzare lunghezza.

.

TEMP UNIT ˚C

Premere Utilizzare temperatura. Premere

.

˚F

e accendere l'interruttore secondario. per selezionare la lingua del display (menu). per selezionare l'unità di misura relativa alla

per selezionare l'unità di misura relativa alla .

Descrizione Essa consente di impostare la lingua e l'unità di misura visualizzata sulla schermata della stampante.

Impostazione predefinita [LANGUAGE] : ENGLISH [LENGTH UNIT] : mm [TEMP. UNIT] : °C

Capitolo 4 Funzioni di riferimento

77


4-5 Modifica delle modalità di funzionamento della stampante

Riportare tutte le impostazioni ai valori iniziali Procedura MENU FACTORY DEFAULT

Premere Premere Premere

. più volte. per eseguire.

Arresto dell'avanzamento del materiale dopo la stampa Procedura

MENU FEED FOR DRY

Premere Premere

. più volte.

FEED FOR DRY ENABLE DISABLE

Premere Utilizzare Premere

.

W 1200mm SETUP SHEET

Premere

per ritornare al menu principale.

per selezionare "DISABLE." per attivare l'impostazione.

Descrizione Secondo le impostazioni di fabbrica, dopo aver terminato la stampa l'unità esegue l'avanzamento per posizionare l'estremità posteriore al di sopra dell'asciugatore, dopodiché l'inchiostro viene asciugato. L'unità esegue l'avanzamento o sollevamento del materiale per spostarlo verso la posizione di partenza successiva, dopodiché si arresta. Impostando [DISABLE] viene disattivata l'operazione di avanzamento o di sollevamento del materiale al termine della stampa.

Impostazione di default [FEED FOR DRY] : ENABLE

78

Capitolo 4 Funzioni di riferimento


4-6 Modifica del funzionamento del riscaldatore e asciugatore Spegnimento del riscaldatore e asciugatore Procedura

PRINT DRYER

OFF 35

Temperatura preimpostata

Premere Utilizzare Utilizzare Temperatura Premere 35 25

. per selezionare il riscaldatore o l'asciugatore per selezionare "OFF." per attivare l'impostazione.

attuale

W 1200mm SETUP SHEET

Premere

per tornare indietro alla schermata originale.

Descrizione Questo menu viene utilizzato per eseguire le impostazioni della temperatura relative al riscaldatore e asciugatore, pertanto è possibile anche utilizzarlo per disattivarle. Nel caso in cui venga impostato [OFF], il riscaldatore e asciugatore non funzionano. Si osservi, tuttavia, che è possibile eseguire questa impostazione da computer. Una volta eseguita l'impostazione da computer, viene utilizzata l'impostazione da computer e ignorata quella della stampante.

Impostazione di default [PRINT] (riscaldatore) : 37˚C (98˚F) [DRYER] (asciugatore) : 40˚C (104˚F)

Stabilire le modalità di funzionamento del riscaldatore e asciugatore Procedura

MENU PREHEATING

PREHEATING PREHEAT MENU

W 1200mm SETUP SHEET

Premere Premere

. più volte.

Premere Utilizzare Premere

.

Premere

per ritornare indietro alla schermata originale.

per eseguire l'impostazione. per attivare l'impostazione.

Capitolo 4 Funzioni di riferimento

79


4-6 Modifica del funzionamento del riscaldatore e asciugatore

Descrizione Questa funzione consente di ridurre la temperatura del riscaldatore e asciugatore nel caso in cui l'indicatore luminoso [SETUP] sia spento. "MENU" non consente di ridurre la temperatura nemmeno nel caso in cui l'indicatore luminoso [SETUP] è spento. "PREHEAT" consente di ridurre la temperatura fino a raggiungere una temperatura fissa nel caso in cui l'indicatore luminoso [SETUP] sia spento. "OFF" consente di spegnere i riscaldatori nel caso in cui l'indicatore luminoso [SETUP] sia spento.

Impostazione di default [PREHEATING] : PREHEAT

80

Capitolo 4 Funzioni di riferimento


4-7 Utilizzo della funzione Crocini di registro Per eseguire la stampa e il taglio separatamente Nel caso in cui venga rimosso il materiale stampato e ricaricato per eseguirne il taglio, è necessario eseguire l'allineamento in modo tale da evitare errori di allineamento nei risultati di stampa e nelle linee di taglio. E' necessario eseguire queste operazioni , ad esempio quando viene eseguita la laminazione o altra operazione al termine della stampa, dopo le quali è possibile ricaricare il materiale ed eseguirne il taglio. In questi casi, è opportuno eseguire la stampa con crocini di registro. E' possibile eseguire l'allineamento automatico con rilevamento dei crocini di registro stampati al momento di eseguire il taglio.

Stampa con crocini di registro Utilizzare il software RIP per eseguire le impostazioni per la stampa con crocini di registro. Per informazioni sulle modalità di esecuzione delle impostazioni, fare riferimento alla documentazione relativa al software RIP in uso. I segni o simboli di allineamento disegnati con un programma di grafica non possono essere utilizzati come crocini di registro. Crocino di registro (Allineare il punto2)

Crocino di registro (Allineare il punto3)

Crocino di registro (Allineare il punto1)

Crocino di registro (Punto base)

I crocini di registro vengono stampati come indicato nella figura qui a fianco.

Dimensioni del materiale che consentono di eseguire il rilevamento automatico con crocini di registro In caso di stampa con crocini di registro, impostare un margine di almeno 90 mm prima della posizione successiva di partenza della stampa. E' possibile impostare il valore del margine con il software in uso. Per informazioni sulle modalità di esecuzione dell'impostazione, fare riferimento alla documentazione relativa al software in uso.

Crocini di registro

Rulli di pressione

Punto in cui tagliare il materiale 90 mm o più 1,5 mm

1,5 mm 22,5 mm La dimensione attuale in cui è possibile eseguire la stampa 22,5 mm

80 mm o più

Capitolo 4 Funzioni di riferimento

81


4-7 Utilizzo della funzione Crocini di registro

Allineamento automatico e taglio Nel caso in cui venga eseguita l'impostazione per il rilevamento dei crocini di registro al momento di inviare i dati dal computer, l'allineamento viene eseguito in presenza o assenza di crocini di registro rilevati automaticamente. Per informazioni sulle modalità di esecuzione dell'impostazione, fare riferimento alla documentazione relativa al software in uso.

Procedura Crocini di registro

Caricare il materiale.

Protezione della lama

5 gradi

Angolo non supeiore a 5 gradi In caso contrario è impossibile eseguire l'allineamento.

5 gradi

➋ Inviare i dati per le operazioni di taglio. L'allineamento viene eseguito automaticamente, dopodiché viene avviata l'operazione di taglio.

Nel caso in cui sia impossibile eseguire l'allineamento Nel caso in cui l'unità non riesca ad eseguire il rilevamento dei crocini di registro, viene visualizzata la schermata riportata a destra e l'operazione viene interrotta.

CROPMARK ERROR NOT FOUND Nel caso in cui ciò si verificasse, premere il tasto

, quindi procedere nel modo seguente.

➊ Ricaricare il materiale, quindi inviare nuovamente i dati. ➋ Se ciò non bastasse a risolvere il problema, eseguire l'allineamento manuale. ☞ p 83 "Allineamento manuale e taglio"

Nel caso in cui i crocini di registro non possano essere rilevati facilmente per effetto di piegature del materiale o simili, eseguire l'allineamento manuale. Nel caso in cui si desideri eseguire l'allineamento automatico con materiali molto lunghi, raccomandiamo di eseguire la stampa mantenendo i dati separati con dimensioni molto contenute. In caso di grandi dimensioni, la probabilità di errore dovuto a piegature e simili può aumentare, rendendo impossibile una esecuzione appropriata del rilevamento.

82

Capitolo 4 Funzioni di riferimento


4-7 Utilizzo della funzione Crocini di registro

Per interrompere il rilevamento

CANCEL CROPMARK DETECTION?

➋ Premere

Premere

.

.

Il rilevamento viene interrotto.

Allineamento manuale e taglio A seconda del tipo di materiale, potrebbe risultare difficiltoso eseguire automaticamente il rilevamento dei crocini di registro. Se i crocini di registro non possano essere rilevati automaticamente, è opportuno eseguire l'allineamento manuale.

Procedura

1. Impostare il punto base. ➊

Utilizzare i tasti , , ,e per allineare il centro della lama con la posizione riportata nella figura qui a fianco.

W 1200mm B

Premere

.

2. Impostare i punti di allineamento. ➊

➋ ➌

Utilizzare i tasti , , ,e per allineare il centro della lama con la posizione riportata nella figura qui a fianco.

SETTING ALIGN POINT 1

Tenere premuto

W 1200mm B1

Premere

per un secondo o più.

Il numero del punto di allineamento da impostare.

.

Ciò indica che il punto base e il punto di allineamento1 sono stati impostati.Capitolo 4 Funzioni di riferimento

Capitolo 4 Funzioni di riferimento

83


4-7 Utilizzo della funzione Crocini di registro

� Ripetere i passaggi da 1 a 3 per specificare altri punti di allineamento come richiesto. ➎ Inviare i dati ed eseguire il taglio. Punti di allineamento I numeri relativi ai punti di allineamento sono determinati con riferimento alla posizione del punto base. E' impossibile impostare un punto di allineamento a meno che venga specificato un punto base. Ripetendo l'impostazione relativa al punto base vengono annullati i punti di allineamento precedentemente impostati.

84

Capitolo 4 Funzioni di riferimento


4-8 Eseguire varie modifiche di taglio Regolazione delle condizioni di taglio Procedura

➊ ➋

FORCE 50 gf

50 gf

W 1200mm SETUP SHEET

Premere . e Utilizzare si desidera impostare.

per selezionare la condizione di taglio che

Utilizzare per terminare l'esecuzione dell'impostazione, e ritornare indietro alla schermata originale.

Descrizione Essa consente di controllare e verificare le impostazioni relative alle condizioni di taglio utilizzando i risultati della prova di taglio.

☞ p 39 "Eseguire una prova di taglio" [FORCE]: consente di impostare la forza (pressione) della lama. [SPEED]: consente di impostare la velocità di taglio. [OFFSET]: consente di eseguire l'impostazione offset della lama. Inserire il valore offset della lama elencato. (Il valore offset della lama inclusa è pari a 0,25 mm). [UP-SPEED]: consente di impostare la velocità della lama durante il taglio (la velocità con cui scorre la lama quando si sposta verso la linea di taglio successiva dopo aver tagliato una linea di taglio). Nel caso in cui il materiale si allenti durante l'avanzamento senza carico e la lama danneggi la superficie del materiale, ridurre la velocità.

Valutazione dei risultati della prova di taglio

➊ Controllare la forma del modello di prova. La forma tagliata è distorta. Ridurre la velocità di taglio.

➋ Estrarre il cerchio 1.

Cerchio 1

Viene estratto anche il rettangolo 2. Aumentare la forza della lama.

Rimangono alcune aree non tagliate. Ridurre la velocità di taglio.

Rettangolo 2

Capitolo 4 Funzioni di riferimento

85


4-8 Eseguire varie modifiche di taglio

➌ Togliere il rettangolo 2. La lama dovrebbe lasciare lievi tracce sulla carta di rivestimento.

La traccia della lama non è distinguibile. Aumentare la forza della lama.

La traccia della lama è troppo profonda e taglia la carta di rivestimento. Ridurre la forza della lama.

➍ Controllare la foma del rettangolo 2. A. Buona B. Gli angoli sono arrotondati. Aumentare la quantità offset della lama.

C. Gli angoli presentano delle "corna". Ridurre la quantità offset della lama.

86

Capitolo 4 Funzioni di riferimento

A

B

C


4-8 Eseguire varie modifiche di taglio

Correzione accurata della quantità di materiale da tagliare Nel caso in cui si desideri eseguire una correzione accurata della quantità di materiale da tagliare, ad esempio per il taglio di carta pacco, è possibile ottenere buoni risultati correggendo la punta della lama. Girare la porzione del cappuccio del portalama per correggere la quantità di estensione della lama. Una modifica nell'estensione di 0,5 mm può essere eseguita ruotando il cappuccio di un giro intero. Si osservi che riducendo troppo l'estensione della lama può far sì che l'estremità del cappuccio del portalama venga a contatto o danneggi la superficie stampata. E' importante fare particolare attenzione nell'utilizzo di materiali che presentano scarse proprietà in termini di forza adesiva dell'inchiostro.

0,1mm Min. 0mm

Max. 2,5mm

Quantità di estensione della lama

Stima approssimativa della quantità di estensione della lama Utilizzare la dimensione seguente come stima approssimativa per l'impostazione della quantità di estensione della lama.

Fermo

Spessore della Quantità di + = porzione di estensione della materiale lama

Spessore della carta pacco 2

Metà della carta pacco

Porzione di materiale

Porzione della carta pacco Lama

Quantità della lama approx. uguale alla quantità di taglio

Le impostazioni delle condizioni di taglio sulll'unità hanno la precedenza Procedura

➊ ➋ ➌

MENU CUTTING PRIOR

Premere Premere

. più volte.

CUTTING PRIOR COMMAND MENU

Premere Utilizzare Premere

.

W 1200mm SETUP SHEET

Premere

per ritornare al menu principale.

per selezionare [MENU]. per attivare l'impostazione.

Descrizione E' inoltre possibile eseguire le impostazioni relative alle condizioni di taglio utilizzando il computer. Di default, le impostazioni eseguite da computer hanno la precedenza. Per far sì che abbiano la precedenza le condizioni di taglio impostate dall'unità, disattivare o le impostazioni da computer oppure eseguire le impostazioni descritte come sopra.

Capitolo 4 Funzioni di riferimento

87


4-8 Eseguire varie modifiche di taglio

Correzione automatica degli errori di allineamento delle posizioni di stampa e di taglio Procedura

1. Eseguire il menu [ENV. MATCH] . ➊

MENU ENV. MATCH

Premere Premere Premere

ENV. MATCH SETUP COMPLETED

Non appena viene visualizzata la schermata riportata nella figura a ancora una volta. fianco, premere

W 1200mm SETUP SHEET

Premere

. più volte. per eseguire.

per ritornare al menu principale.

2. Eseguire l'allineamento automatico della posizione. ➊

MENU PRINT-CUT ADJ.

Caricare il materiale. . Premere più volte. Premere

PRINT-CUT ADJ. AUTO

Premere Premere Premere

PRINT-CUT ADJ. COMPLETED!!

Non appena viene visualizzata la schermata riportata nella figura a ancora una volta. fianco, premere

W 1200mm

Premere

. . per eseguire.

per ritornare al menu principale.

Descrizione Fattori, quali modifiche all'ambiente in cui l'unità viene installata, possono provocare lievi errori di allineamento nelle posizioni di stampa e di taglio. Nel caso in cui ciò si verificasse, eseguire la procedura descritta qui di seguito. I segni di allineamento vengono stampati e rilevati, mentre gli errori di allineamento vengono corretti automaticamente. A seconda del tipo di materiale, il rilevamento può risultare difficoltoso. In tali casi, utilizzare un diverso tipo di materiale oppure eseguire la correzione manualmente.

☞ p 89 "Correzione manuale degli errori di allineamento delle posizioni di stampa e di taglio"

88

Capitolo 4 Funzioni di riferimento


4-8 Eseguire varie modifiche di taglio

Correzione manuale degli errori di allineamento delle posizioni di stampa e di taglio Procedura

1. Eseguire il menu

[ENV. MATCH].

MENU ENV. MATCH

Premere Premere Premere

ENV. MATCH SETUP COMPLETED

Non appena viene visualizzata la schermata riportata qui a fianco, ancora una volta. premere

W 1200mm SETUP SHEET

Premere

. più volte. per eseguire.

per ritornare al menu principale.

2. Stampare un modello di prova e tagliarlo. ➊ ➋

MENU PRINT-CUT ADJ.

Premere Premere

. più volte.

PRINT-CUT ADJ. TEST PRINT

Premere Premere

. per eseguire.

3. Dal modello di prova, rilevare il valore relativo alla posizione. Linea di taglio

Direzione di scansione Modello di prova

Valore scala di correzione

+2.0

-2.0

+1.5

-1.5

+1.0

-1.0

+0.5

-0.5

+0.0 +2.0

Direzione avanzamento materiale

+1.5

+1.0

+0.5

+0.0 Feed

-2.0

-1.5

-1.0

-0.5

-0.0

-0.5

-0.0 Scan

Linea di taglio

Rilevare la scala su cui passa la linea di taglio come valore di correzione. In questa figura, il valore è pari a "-0.3." Utilizzare lo stesso metodo per rilevare il valore relativo alla direzione di avanzamento del materiale.

Capitolo 4 Funzioni di riferimento

89


4-8 Eseguire varie modifiche di taglio

4. Inserire il valore di correzione rilevato. ➊

PRINT-CUT ADJ. FEED SETTING

Premere

FEED SETTING 0.0 mm 0.1 mm

Premere . per eseguire l'impostazione relativa al valore Utilizzare di correzione.. per attivare l'impostazione relativa a FEED SETTING. Premere

PRINT-CUT ADJ. SCAN SETTING

Premere Premere

SCAN SETTING 0.0 mm -0.3 mm

Premere . per eseguire l'impostazione relativa al valore Utilizzare di correzione. per attivare l'impostazione relativa a SCAN SETTING. Premere

W 1200mm

Premere

.

. .

per ritornare al menu principale.

Descrizione Fattori, quali modifiche all'ambiente in cui l'unità viene installata, possono provocare lievi errori di allineamento nelle posizioni di stampa e di taglio. Nel caso ciò si verificasse, eseguire la procedura descritta qui di seguito. IL'obiettivo è lo stesso della correzione automatica descritta nella sezione precedente.

Impostazione di default [FEED SETTING] : 0.0 mm [SCAN SETTING] : 0.0 mm

90

Capitolo 4 Funzioni di riferimento


4-9 Esecuzione della manutenzione Drenaggio dell'inchiostro ed esecuzione del lavaggio delle parti interne Procedura

➊ ➋

MENU INK CONTROL

Premere Premere

. più volte.

INK CONTROL HEAD WASH

Premere Premere Premere

. più volte. per eseguire.

Descrizione Essa consente di eseguire il drenaggio dell'inchiostro rimasto all'interno della stampante e di lavare le parti interne utilizzando le cartucce di pulizia come operazione preliminare allo spostamento della stampanate o all'esecuzione della manutenzione. Tale operazione necessita di quattro cartucce di pulizia inutilizzate del tipo adatto all'inchiostro in uso. Sulla schermata vengono visualizzate informazioni, quali le istruzioni per l'inserimento e la rimozione delle cartucce. Seguire tali istruzioni per eseguire la procedura. Non è necessario eseguire tale procedura come attività di manutenzione giornaliera.

Drenaggio dell'inchiostro rimasto all'interno dell'unità Procedura

➊ ➋

MENU INK CONTROL

Premere Premere

. più volte.

INK CONTROL PUMP UP

Premere Premere Premere

. . per eseguire.

Descrizione Essa consente di rimuovere l'inchiostro rimasto all'interno della stampante come procedura preliminare di esecuzione della manutenzione. La schermata visualizza informazioni, quali le istruzioni per inserire e rimuovere le cartucce. Seguire attentamente le istruzioni per eseguire la procedura. Non è necessario eseguire tale procedura come attività di manutenzione giornaliera.

Capitolo 4 Funzioni di riferimento

91


4-9 Esecuzione della manutenzione

Stampa di un report di sistema Procedura

➊ ➋

MENU SYSTEM REPORT

Premere Premere Utilizzare

. più volte. per iniziare la stampa.

W 1200mm

Premere

per ritornare al menu principale.

Descrizione Essa consente di stampare le informazioni di sistema, inclusa la lista dei valori di impostazione.

92

Capitolo 4 Funzioni di riferimento


4-10 Registrazione della quantità di materiale rimasto Schermata di visualizzazione della quantità di materiale rimasta Procedura

➊ ➋ ➌ ➍

MENU SHEET REMAIN

Premere Premere

. più volte.

SHEET REMAIN SET LENGTH

Premere Premere

. .

SET LENGTH 0.0 m 15.0 m

Utilizzare Premere

per impostare la quantità di materiale rimasta. per eseguire.

W 1200mm

Premere

per ritornare al menu principale.

L

15.0m

Il display viene aggiornato.

SETUP SHEET L

15.0m Nel caso in cui non sia stato eseguito il setup, il valore impostato lampeggia.

Descrizione E' possibile visualizzare la quantità di materiale in uso rimasto. Una volta impostata la quantità di materiale rimasto, essa viene visualizzata nel menu principale fino a che non raggiunge lo zero. Nel caso in cui venga annullato il setup , ad esempio rimuovendo il materiale o sollevando la leva di caricamento del materiale, la quantità di materiale rimasto viene visualizzata sulla schermata. La quantità di materiale rimasto non viene aggiornata automaticamente in caso di sostituzione del materiale. Ripetere l'impostazione ad ogni sostituzione del materiale. E' inoltre possibile eseguire l'impostazione per visualizzare automaticamente il menu ad ogni sostituzione del materiale.

* La quantità di inchiostro rimasto visualizzata rappresenta soltanto una stima approssimativa, pertanto non ne viene garantita l'accuratezza.

Verifica dell'impostazione della quantità rimasta ad ogni sotituzione di materiale Procedura

➊ ➋ ➌ ➍

MENU SHEET REMAIN

Premere Premere

. più volte.

SHEET REMAIN SET AT LOADING

Premere Premere

. .

SET AT LOADING DISABLE ENABLE

Premere Use Premere

.

W 1200mm

Premere

per ritornare al menu principale.

L

15.0m

SETUP SHEET L

15.0m

per selezionare "ENABLE." per eseguire.

Capitolo 4 Funzioni di riferimento

93


4-10 Registrazione della quantità di materiale rimasto

Descrizione Impostando la funzione a [ENABLE] viene visualizzato automaticamente [SHEET REMAIN] ogni volta che viene sostituito il materiale o terminato il setup. Ciò rende impossibile passare all'operazione successiva tranne il caso in cui venga ripetuta l'impostazione relativa alla quantità di materiale rimasto. Questa funzione è utile per evitare di dover ripetere l'impostazione al momento di sostituire il materiale. Nel caso in cui venga impostata a [ENABLE], tuttavia, accertarsi di aver impostato la voce del menu [EDGE SENSE] a [ENABLE]. Nel caso in cui [EDGE SENSE] venga impostato a [DISABLE], [SHEET REMAIN] non viene visualizzato automaticamente, a prescindere dall'impostazione [SET AT LOADING].

Impostazione di default [SET AT LOADING] : DISABLE

Stampa della quantità di materiale rimasto Procedura

➊ ➋ ➌

MENU SHEET REMAIN

Premere Premere

SHEET REMAIN PRINT MEMO

Premere . Premere [ENTER] per eseguire la stampa.

W 1200mm

L

15.0m

Premere

. più volte.

per ritornare al menu principale.

Descrizione Essa consente di stampare la quantità di materiale rimasto visualizzata nel menu principale. Essa viene utilizzata nel caso in cui si desideri eseguire la registrazione della lunghezza del materiale in uso rimasto. Stampando la quantità di materiale rimasto prima di sostituire il materiale consente di fare riferimento al record stampato e al successivo utilizzo di utilizzarne il valore per eseguire l'impostazione relativa alla quantità di materiale rimasto. Si osservi, tuttavia, che continuando ad eseguire la stampa successiva, questa inizierà dalla parte superiore della porzione in cui viene stampata la quantità di materiale rimasto. Dopo aver stampato la porzione di materiale rimasto, raccomandiamo di utilizzare per tagliare il materiale.

94

Capitolo 4 Funzioni di riferimento


4-11 Lista dei Menu Menu principale Premere

Al menu [HEAD CLEANING]

☞ p 69

MENU EDGE DETECTION

EDGE DETECTION ENABLE ENABLE

☞ p 62

MENU HEAD HEIGHT

HEAD HEIGHT LOW LOW Al menu [SAVE PRESETTING]

☞ pp 63,65

MENU ADJUST BI-DIR

ADJUST BI-DIR TEST PRINT

ADJUST BI-DIR SETTING NO.1

H1 0

H2 0

ADJUST BI-DIR SETTING NO.2

H1 0

H2 0

ADJUST BI-DIR SETTING NO.3

H1 0

H2 0

ADJUST BI-DIR SETTING NO.4

H1 0

H2 0 Al menu [PRESETTING 2]

ADJUST BI-DIR LOAD PRESETTING

LOAD PRESETTING 1

LOAD PRESETTING 8

LOAD PRESETTING 7

LOAD PRESETTING 6

LOAD PRESETTING 5

LOAD PRESETTING 4

Segue

Segue

Segue

Segue

Segue

Capitolo 4 Funzioni di riferimento

95


4-11 Lista dei Menu

Segue

Segue

Segue

Segue

Segue

LOAD PRESETTING 3

LOAD PRESETTING 2 Al menu [PRESETTING 1] Al menu [PRESETTING 2]

SAVE PRESETTING 1

ADJUST BI-DIR SAVE PRESETTING Al menu [TEST PRINT]

SAVE PRESETTING 8

SAVE PRESETTING 7

SAVE PRESETTING 6

SAVE PRESETTING 5

SAVE PRESETTING 4

SAVE PRESETTING 3

SAVE PRESETTING 2 Al menu [PRESETTING 1] Al menu [AUTO]

☞ pp 88,89

MENU PRINT-CUT ADJ.

PRINT-CUT ADJ. TEST PRINT

PRINT-CUT ADJ. FEED SETTING

FEED SETTING 0.0 mm 0.0 mm

PRINT-CUT ADJ. SCAN SETTING

SCAN SETTING 0.0 mm 0.0 mm

PRINT-CUT ADJ. AUTO Al menu [TEST PRINT]

Segue

96

Capitolo 4 Funzioni di riferimento


Capitolo 5 Cosa fare se

101


5-1 L'unità non funziona. La stampanate non funziona. L'interruttore è acceso?

Il riscaldatore e l'asciugatore non si riscaldano. Il materiale è stato caricato?

Accendere l'interruttore principale della stampanate, quindi premere l'interruttore secondario e accertarsi che l'indicatore luminoso POWER sia acceso.

L'indicatore luminoso [SETUP] è acceso?

Il riscaldatore non si riscalda se l'indicatore luminoso [SETUP] è spento (a meno che non sia stata modificata l'impostazione di default). Caricare il materiale, e attendere che l'unità si riscaldi. ☞ p 79 "Stabilire le modalità di funzionamento del riscaldatore e dell'asciugatore"

La stampa non viene eseguita se è acceso l'indicatore luminoso [SETUP]. Spingere indietro la leva di caricamento del materiale, chiudere il coperchio anteriore, quindi premere il tasto [SETUP].

La temperatura della stanza è troppo bassa? Utilizzare l'unità in un ambiente in cui la temperatura sia compresa tra 20 e 32˚C.

Il coperchio anteriore è aperto? L'interruttore di voltaggio è impostato correttamente? Chiudere il coperchio anteriore.

E' stata visualizzata la schermata principale? Nel caso in cui la schermata principale non venga visualizzata, la stampa non viene avviata neppure dopo che i dati sono stati inviati dal computer. Premere il tasto per visualizzare la schermata principale.

W 1200mm

L'indicatore luminoso

è acceso?

Quando l'indicatore luminoso è acceso, l'operazione viene interrotta. Per ripristinarla, premere il tasto . L'indicatore luminoso si spegne e la stampa viene ripristinata.

E' stato esaurito l'inchiostro? Nel caso in cui i dati da stampare siano stati inviati mentre viene visualizzata la schermata riportata nella figura qui a fianco, viene visualizzato un messaggio ed emesso un bip sonoro di avvertimento. Contemporanemente, l'operazione viene interrotta. Nel caso in cui una cartuccia di inchiostro venga sostituita con una nuova, vengono avviate o le operazioni di stampa o di taglio.

1

2

3

4

E' stato visualizzato un messaggio sulla schermata? ☞ p 108 "Nel caso in cui viene visualizzato un messaggio" ☞ p 109 "Nel caso in cui viene visualizzato un messaggio di errore"

Il cavo è stato collegato? Collegare saldamente il cavo.

102

Capitolo 5 Cosa fare se

Impostare correttamente l'interruttore di voltaggio affinché corrisponda al voltaggio della regione in cui viene utilizzata l'unità. ☞ Per ulteriori informazioni, fare riferimento al paragrafo "Guida di Setup".


5-2 E' impossibile eseguire operazioni di stampa/taglio ottimali I risultati di stampa sono grossolani o contengono strisce orizzontali Le testine di stampa provocano delle sbavature? Eseguire una prova di stampa e accertarsi che non si verifichino sbavature. In presenza di sbavature, eseguire la pulizia delle testine di stampa. ☞ p 35 "Prova di stampa e pulizia" ☞ p 45 "Nel caso in cui le operazioni di pulizia non risultino efficaci"

E' stata eseguita la correzione di avanzamento del materiale? Evidenti errori di allineamento nella quantità di materiale da stampare possono provocare irregolarità o bande orizzontali durante la stampa. Eseguire pertanto l'impostazione o da computer per adattare il materiale in uso, oppure eseguire l'impostazione della correzione da stampante. ☞ p 66 "Esecuzione della correzione di avanzamento per l'eliminazione di bande orizzontali o simili"

Il materiale è stato caricato ed impostato correttamente? Nel caso in cui il materiale non sia stato caricato o impostato correttamente, l'avanzamento del materiale può risultare irregolare, oppure la stampa può risultare irrimediabilmente compromessa.Nel caso in cui l'avanzamento del materiale risulti irregolare, aumentando il numero di rulli di pressione medi utilizzati l'avanzamento del materiale risulta stabile, con conseguente miglioramento della qualità di stampa. ☞ p 106 "Il materiale tende a accartocciarsi o piegarsi, oppure l'avanzamento è irregolare".

☞ p 72 "Modifica del numero dei rulli di pressione da adattare al materiale"

I colori sono instabili o irregolari Avete agitato leggermente le cartucce di inchiostro prima di installarle? Prima di installare una nuova cartuccia ECO-SOL INK, agitare leggermente la cartuccia.

E' stata eseguita la correzione bidirezionale? Il materiale si accartoccia? Durante l'esecuzione della stampa bidirezionale, utilizzare la voce del menu [ADJUST BI-DIR] per eseguire la correzione. Il valore di correzione ottimale può variare, tenendo conto soprattutto dello spessore del materiale. Impostare o selezionare il valore di correzione adatto al materiale.

Nel caso in cui il materiale si accartoccia o si allenta dal piano, i colori possono apparire irregolari oppure può verificarsi una riduzione della qualità di stampa. ☞ p 106 "Il materiale tende a accartocciarsi o piegarsi, oppure l'avanzamento è irregolare"

La temperatura dei dispositivi di riscaldamento è adeguata? La stampa è stata parzialmente interrotta? In presenza di accumuli o sbavature di inchiostro, aumentare la temperatura. Si osservi, tuttavia, che a causa di una temperatura troppo elevata il materiale può alterarsi o piegarsi. ☞ p 32 "Impostazioni del riscaldatore e asciugatore"

La temperatura ambiente è troppo bassa? I dispositivi di riscaldamento potrebbero non riscaldarsi a sufficienza nel caso in cui la temperatura sia pari o inferiore a 20 ˚C. Inoltre persino nel caso in cui i dispositivi di riscaldamento raggiungano le temperature preimpostate, può essere difficoltoso ottenere risultati efficaci qualora il materiale si sia raffreddato completamente. Prima di eseguire la stampa, fare in modo che il materiale raggiunga la temperatura ambiente.

La stampante è stata installata in posizione orizzontale e stabile? Non installare mai la stampante in un luogo in cui può ribaltarsi, oscillare, o può essere sottoposta a vibrazioni. Inoltre accertarsi che le testine di stampa non siano esposte all'aria aperta. Tali fattori possono provocare la perdita di dati o una riduzione della qualità di stampa.

In caso di interuuzioni di stampa, la colorazione risulta alterata al momento di ripristinare la stampa. Evitare che si verifichino interruzioni di stampa. In base alle impostazioni di fabbrica, la stampa viene interrotta nel caso in cui la cartuccia di inchiostro sia vuota. Prima di eseguire una stampa molto lunga, controllare la quantità di inchiostro rimasto nelle cartucce di inchiostro. Possono inoltre verificarsi interruzioni di stampa nel caso in cui i dati non vengano inviati abbastanza velocemente dal computer. Raccomandiamo di non eseguire altre operazioni da computer mentre la stampa è in corso.

La stampante è stata installata in posizione orizzontale e stabile? Non installare l'unità in un luogo in cui può ribaltarsi, oscillare o può essere sottoposta a vibrazioni. Inoltre, accertarsi che le testine di stampa non siano esposte al vento o aria compressa. Tali fattori possono provocare la perdita di dati o la riduzione della qualità di stampa.

Capitolo 5 Cosa fare se

103


5-2 E' impossibile eseguire operazioni di stampa/taglio ottimali

Il materiale si sporca durante la stampa Le testine di stampa vengono a contatto con il materiale? L'altezza delle testine di stampa potrebbe essere troppo bassa. Inoltre, nel caso in cui il materiale non sia stato caricato o impostato correttamente, esso può accartocciarsi, allentarsi, oppure urtare le testine di stampa. ☞ p 106 "Il materiale tende ad accartocciarsi o piegarsi, oppure l'avanzamento è irregolare"

La stampa è troppo lunga? Per la stampa e il taglio in particolare, maggiore è la lughezza della pagina (cioè, maggiore è la distanza del materiale nel passaggio di ritorno al termine della stampa), maggiore è la probabilità che si verifichino degli errori di allineamento. E' buona norma mantenere le dimensioni di ciascuna pagina al minimo necessario.

Si utilizzano materiali che presentano valori elevati di estensione e contrazione?

p 62 "Correzione dell'altezza della testina di stampa da adattare allo

spessore del materiale"

Le testine di stampa sono sporche? Nei casi seguenti l'inchiostro può rovesciarsi sul materiale durante la stampa. • Formazione di sostanze fibrose (polvere) attorno alle testine di stampa • L'inchiostro viene trasferito alle testine di stampa per effetto dello sfregamento contro il materiale. Se ciò dovesse verificarsi, pulire le testine di stampa utilizzando il kit di pulizia. Raccomandiamo di eseguire una pulizia periodica delle testine di stampa. ☞ p 46 "Pulizia delle testine di stampa con utilizzo del kit di pulizia"

I rulli di pressione sono sporchi? Eseguire periodicamente le operazioni di pulizia dei rulli di pressione.

Durante le operazioni di stampa e taglio, possono verificarsi degli errori di allineamento in caso di estensione o contrazione del materiale. Se ciò dovesse accadere, provare ad eseguire la stampa con crocini di registro, quindi impostando il punto base e uno o più punti di allineamento, quindi eseguire il taglio. Questa funzione consente di correggere l'estensione e contrazione del materiale.

E' stata eseguita eseguita la voce del menu [ENV. MATCH]? La lunghezza della stampa nella direzione del carrello può variare a seconda dell'ambiente operativo (temperatura e umidità). Eseguire [ENV. MATCH] per adattare l'unità all'ambiente operativo. ☞ p 88 "Correzione automatica degli errori di allineamento delle posizioni di stampa e di taglio"

Il valore offset relativo a [CUTTING ADJ.] è diverso da zero? Durante la stampa e il taglio, passare a [CALIBRATION] e impostare la voce del menu [CUTTING ADJ.] a "0."

Il taglio è obliquo o non allineato Il materiale è stato caricato e impostato correttamente? Nel caso in cui il materiale non è stato caricato o impostato correttamente, l'avanzamento del materiale può risultare irregolare, oppure la stampa o il taglio possono risultare irrimediabilmente compromessi. ☞ p 106 "Il materiale tende ad accartocciarsi o piegarsi, oppure l'avanzamento è irregolare".

Le impostazioni relative alle condizioni di taglio sono appropriate? Possono verificarsi delle alterazioni o errori di allineamento nel caso in cui la velocità di taglio oppure la pressione della lama siano troppo elevate. Provare a modificare le condizioni di taglio. Nel caso di materiali dotati di uno strato fortemente adesivo, può accadere che questo si riattacchi immediatamente dopo il taglio. Tuttavia, la prova di taglio dimostra come l'estrazione del materiale e le tracce della lama su carta rivestimento in ottime condizioni, consente di eseguire correttamente le operazioni di taglio del materiale. Accertarsi che la pressione della lama non sia troppo elevata.

104

Capitolo 5 Cosa fare se


5-3 Inceppamento carta Inceppamento carta Nel caso in cui venga visualizzato un messaggio di errore per effetto dell'inceppamento della carta, correggere immediatamente il problema. In caso contrario le testine di stampa possono danneggiarsi. ☞

p 110 [MOTOR ERROR TURN OFF POWER].

Il materiale è accartocciato o piegato? Il materiale può deformarsi a causa di molteplici fattori. Fare riferimento al paragrafo indicato qui di seguito per correggere il problema. ☞ p 106 "Il materiale tende ad accartocciarsi o piegarsi, oppure l'avanzamento è irregolare".

L'altezza delle testine di stampa è troppo bassa? Provare ad aumentare l'altezza delle testine di stampa. Il materiale può inevitabilmente accartocciarsi o piegarsi leggermente, correggere pertanto l'altezza delle testine di stampa per evitare che ciò possa verificarsi. ☞ p 62 "Correzione dell'altezza della testina di stampa da adattare allo spessore del materiale".

Capitolo 5 Cosa fare se

105


5-4 Il materiale tende ad accartocciarsi o piegarsi, oppure l'avanzamento è irregolare Nel caso in cui l'avanzamento del materiale sia irregolare può verificarsi una serie di problemi, quali scarsa qualità di stampa, urto delle testine di stampa con il materiale, errori di allineamento nel posizionamento del materiale, oppure inceppamento carta. Procedere seguendo le indicazioni riportate qui di seguito.

L'avanzamento del materiale è irregolare Il materiale o il rullo ballerino urtano altri oggetti? Assicurarsi che il materiale e il rullo ballerino non vengano a contatto con nessun altro oggetto. Ciò può compromettere i risultati di stampa, persino nel caso in cui l'avanzamento del materiale sia regolare.

Il materiale si accartoccia o si restringe Il materiale è troppo spesso? Il materiale è stato caricato o installato correttamente? L'avanzamento del materiale è irregolare nel caso in cui il materiale non sia ben teso o teso in modo irregolare a sinistra e a destra. Caricare nuovamente il materiale.

I morsetti sono stati montati? Al momento di eseguire la stampa, assicurarsi di aver montato i morsetti.

Il materiale caricato è rimasto installato per un certo periodo di tempo? Il materiale può accartocciarsi o restringersi nel caso in cui venga lasciato asciugare per un certo periodo di tempo. Al termine della stampa, spegnere l'interruttore secondario e rimuovere il materiale.

Il materiale è stato caricato quando i dispositivi di riscaldamento erano caldi? Caricare il materiale dopo che i dispositivi di riscaldamento si siano riscaldati può provocare un aumento improvviso della temperatura, il quale a sua volta può provocare deformazioni del materiale durante la stampa. Prima di caricare il materiale, spegnere pertanto l'interruttore secondario e lasciare raffreddare i dispositivi di riscaldamento.

La temperatura del riscaldatore è troppo elevata? Impostare la temperatura ai valori adatti al tipo di materiale in uso. ☞ p 32 "Impostazioni del riscaldatore e asciugatore"

Il materiale non è ben teso Il materiale è stato caricato e installato correttamente? L'avanzamento del materiale è irregolare qualora il materiale non sia ben teso o teso in modo irregolare a sinistra e a destra. Caricare nuovamente il materiale.

106

Capitolo 5 Cosa fare se

Materiali troppo spessi possono non solo rendere instabile l'avanzamento, ma possono provocare lo sfregamento delle testine di stampa, causando anomalie di funzionamento. Non utilizzare mai materiali di questo tipo.

I rulli di trazione sono sporchi? Controllare che i rulli di trazione siano privi di corpi estranei, quali frammenti di materiale.


5-5 Nel caso in cui si verifichi l'arresto delle testine di stampa Nel caso in cui il carrello delle testine di stampa si arresti sopra al piano, intervenire immediatamente evitando che le testine di stampa non si asciughino.

5. Allineare le guide delle estremità delle testine di stampa con le testine di stampa alle estremità del cappuccio. Avvitare ulteriormente l'utensile per portare le testine di stampa in prossimità del cappuccio.

Cosa fare Spegnere l'interruttore secondario, quindi riaccenderlo nuovamente. (In caso di inceppamento carta, rimuovere il materiale). Qualora le testine di stampa si spostino verso la posizione standby (all'interno del coperchio laterale destro), l'operazione è riuscita con successo. Nel caso in cui le testine di stampa non si spostino, provare a spegnere l'interruttore principale, quindi accendere nuovamente l'interruttore principale, seguito dall'interruttore secondario.

Guida

Guida Cappuccio

6. Nel caso in cui le testine di stampa vengano a contatto con il cappuccio, avvitare l'utensile di un giro intero o due giri.

Nel caso in cui le testine di stampa non si spostano Nel caso in cui le testine di stampa non si spostino, eseguire la procedura di emergenza descritta qui di seguito, quindi contattare il distributore autorizzato o centro di assistenza Roland. 1. Spegnere l'interruttore principale e smontare il coperchio laterale destro. 2. Aprire il coperchio anteriore. 3. Spostare leggermente le testine di stampa manualmente fino a raggiungere la posizione di standby.

Assicurarsi che il cappuccio delle testine di stampa sia avvitato saldamente.

4. Inserire il cappuccio nel foro nella parte inferiore dell'unità e avvitare leggermente. Il cappuccio si solleva.

Cappuccio

Capitolo 5 Cosa fare se

107


5-6 Nel caso in cui venga visualizzato un messaggio Quelli che vengono riportati qui di seguito sono i messaggi principali visualizzati sul display dell'unità che consentono di attivarne la correzione. Essi, tuttavia, non sono indicativi di alcun errore. Seguire i prompt riportati qui di seguito e procedere secondo quanto indicato. [CLOSE THE COVER] Consente di chiudere il coperchio anteriore e i coperchi laterali sinistro e destro. Per motivi di sicurezza, il carrello non funziona se un coperchio resta aperto.

[SHEET NOT LOADED SETUP SHEET] Consente di caricare il materiale. Questo messaggio viene visualizzato nel caso in cui si tenti di eseguire una prova di stampa mentre il materiale non è stato ancora caricato.

[1■ 2■ 3■ 4■] E' rimasta soltanto una piccola quantità di inchiostro. Sostituire la cartuccia indicata dal numero che lampeggia con una nuova cartuccia.

[EMPTY DRAIN BOTTLE] Smontare la bottiglietta di drenaggio dall'unità, eliminare il fluido scaricato, quindi reinstallare la bottiglietta di drenaggio sull'unità. Premere per continuare. Questo messaggio viene visualizzato prima delle operazioni che consentono di scaricare una grossa quantità di inchiostro.

[INSTALL DRAIN BOTTLE] Controllare che la bottiglietta di drenaggio sia stata installata. Installare la bottiglietta di drenaggio, quindi premere .

[TIME FOR MAINTENANCE] E' il momento di eseguire la pulizia delle testine di stampa utilizzando il kit di pulizia. Dopo aver controllato, premere . ☞ p 46 "Pulizia delle testine di stampa con utilizzo del kit di pulizia".

[TIME FOR WIPER REPLACE] E' il momento di sostituire il wiper. Dopo aver controllato, premere . ☞ p 51 "Sostituzione dei wiper"

108

Capitolo 5 Cosa fare se

[PRESS POWER KEY TO PERFORM CLEANING] In caso di utilizzo di cartucce ECO-SOL INK, viene visualizzato questo messaggio qualora l'unità rimanga inutilizzata per circa un mese. Questa funzione ricorda di accendere una volta al mese l'interruttore secondario. Qualora l'unità rimanga inutilizzata per circa un mese, viene visualizzata questa schermata ed emesso un bip sonoro di avvertimento. Nel caso in cui venga visualizzata questa schermata, accendere l'interruttore secondario. Al termine delle operazioni di manutenzione, spegnere l'interruttore secondario. Questa funzione viene attivata non appena viene acceso l'interruttore principale dell'unità. Raccomandiamo di lasciare acceso l'interruttore pirncipale della stampante persino nel caso in cui l'unità resti inutilizzata per un periodo di tempo prolungato. ☞ p 57 "In caso di inutilizzo per un periodo prolungato".


5-7 Nel caso in cui venga visualizzato un messaggio di errore Qui di seguito vengono descritti i messaggi di errore che possono essere visualizzati sul disply dell'unità, e le modalità di risoluzione dei problemi. Nel caso in cui l'azione descritta qui di seguito non consenta di risolvere il problema, oppure venga visualizzato un messaggio di errore non descritto nel presente capitolo, contattare il rivenditore o centro di assistenza Roland più vicino. [SHEET SET ERROR SET AGAIN] La leva di caricamento è rimasta abbassata mentre non è stato caricato alcun materiale. Sollevare la leva di caricamento del materiale, posizionare il materiale correttamente sul letto dell'unità, quindi abbassare la leva. Viene visualizzato se il materiale non sia stato posizionato correttamente. ☞ p 26 "Caricamento e taglio del materiale"

problemi con il cavo del connettore o con il computer, quindi ripetere l'operazione, iniziando con il caricare nuovamente il materiale.

[SHEET TOO SMALL CONTINUE?] La dimensione dei dati è maggiore a quella dell'area di stampa o di taglio del materiale caricato. Per proseguire nella riproduzione dei dati senza eseguire la correzione, premere . A questo punto, la porzione che si estende oltre l'area di stampa o di taglio non viene riprodotta. Per interrompere la riproduzione dei dati, interrompere l'invio dei dati dal computer, quindi sollevare la leva di caricamento del materiale. Aumentare l'area di stampa o di taglio, ad esempio sostituendo il materiale con una porzione di materiale maggiore oppure modificando le posizioni dei rulli di pressione, quindi inviare nuovamente i dati.

[CAN'T PRINT CROP CONTINUE?] [EDGE DETECTION] è impostato a [ENABLE], ma materiali trasparenti non vengono caricati. Sollevare la leva di caricamento del materiale, impostare la voce del menu [EDGE DETECTION] a [DISABLE], quindi caricare nuovamente il materiale. ☞ p 69 "Utiizzo di materiali trasparenti"

Il materiale caricato è di dimensioni troppo ridotte. Premere un tasto qualsiasi per annullare l'errore. Sostituire con materiale di dimensioni ammissibili.

[PINCHROLL ERROR INVALID RIGHT POS] Il rullo di pressione destro è stato posizionato in un punto in cui non esercita alcuna pressione sul materiale. Sollevare la leva di caricamento del materiale e spostare il rullo di pressione destro in posizione corretta. ☞ p 26 "Caricamento e taglio del materiale"

[PINCHROLL ERROR INVALID LEFT POS] Il rullo di pressione sinistro è stato posizionato in una posizione in cui non esercita alcuna pressione sul materiale. Sollevare la leva di caricamento del materiale e spostare il rullo di pressione sinistro in posizione corretta. ☞ p 26 "Caricamento e taglio del materiale"

[PINCHROLL ERROR XXX FROM RIGHT] I rulli di pressione medi vengono posizionati in posizioni in cui non esercitano alcuna pressione sul materiale. Sollevare la leva di caricamento del materiale e spostare i rulli di pressione in posizione corretta. ☞ p 26 "Caricamento e taglio del materiale"

La dimensione dei dati, inclusi i crocini di registro, è maggiore a quella dell'area di stampa del materiale caricato. Per proseguire nella riproduzione dei dati senza eseguire la correzione, premere . A questo punto, la porzione che si estende oltre l'area di stampa o di taglio e i crocini di registro non viene riprodotta. Per interrompere la riproduzione dei dati, interrompere l'invio dei dati dal computer, quindi sollevare la leva di caricamento del materiale. Aumentare l'area di stampa o di taglio, ad esempio sostituendo il materiale con una porzione di materiale maggiore oppure modificando le posizioni dei rulli di pressione, quindi inviare nuovamente i dati.

La dimensione dei dati che vengono riprodotti è troppo ridotta. Impostare la direzione di scansione dei dati almeno a 40 mm. Per proseguire nella riproduzione dei dati senza correzione, premere . A questo punto, i dati vengono riprodotti senza stamparne questa volta i crocini di registro. Per interrompere la riproduzione dei dati, interrompere l'invio dei dati dal computer, quindi sollevare la leva di caricamento del materiale. Modificare la dimensione dei dati, quindi inviare nuovamente i dati.

[CROPMARK ERROR NOT FOUND] Il rilevamento automatico dei corcini di registro non può essere ultimato. Caricare il materiale in posizione corretta ed eseguire nuovamente il rilevamento dei crocini di registro. A seconda del tipo di materiale, può risultare difficoltoso eseguire automaticamente il rilevamento dei crocini di registro. Nel caso in cui ripetendo il rilevamento automatico dei crocini di registro si verificano nuovamente degli errori, eseguire il rilevamento manuale dei crocini di registro. ☞ p 82 "Allineamento automatico e taglio"

[HEATING TIMEOUT CONTINUE?] [DATA ERROR CANCELING...] La stampa è stata interrotta a causa del rilevamento di un problema nella ricezione dei dati. E' impossibile continuare l'operazione. Controllare che non vi siano

Il riscaldatore e asciugatore non raggiungono la temperatura preimpostata. Ciò si verifica in quanto la temperatura del luogo in cui è stata installata l'unità è troppo bassa. Raccomandiamo di aumentare la temperatura.

Capitolo 5 Cosa fare se

109


5-7 Nel caso in cui venga visualizzato un messaggio di errore

Per continuare attendere che la temperatura del riscaldatore aumenti, quindi premere . Per avviare immediatamente la stampa, premere . Nel caso in cui venga visualizzato il messaggio sebbene si stia utilizzando l'unità entro i valori di temperatura consigliati, accertarsi che l'interruttore di voltaggio sia stato impostato correttamente adattandolo alla regione in cui viene utilizzata l'unità.

[MOTOR ERROR TURN OFF POWER] Si è verificato un guasto al motore. E' impossibile continuare l'operazione. Spegnere l'interuttore secondario. Successivamente, eliminare la causa dell'errore, quindi accendere immediatamente l'interruttore secondario. Nel caso in cui il guasto all'unità non venga riparato, le testine di stampa possono asciugarsi e danneggiarsi. Questo guasto può essere causato da diversi fattori, quali errori di caricamento del materiale, inceppamento della carta, oppure un'eccessiva pressione esercitata sul materiale.

[TEMPERATURE IS TOO LOW] La temperatura del luogo in cui è stata installata l'unità si è abbassata al di sotto della temperatura ambiente in cui l'unità opera. E' impossibile continuare l'operazione. Spegnere l'interruttore secondario. Portare il luogo di installazione dell'unità ad una temperatura in cui è possibile eseguire l'operazione (da 20 a 32 ˚C), quindi accendere l'unità.

[TEMPERATURE IS TOO HIGH] La temperatura del luogo in cui è stata installata l'unità è aumentata al di sopra della temperatura ambiente in cui l'unità opera. E' impossibile continuare l'operazione. Spegnere l'interruttore secondario. Portare il luogo di installazione dell'unità ad una temperatura in cui è possibile eseguire l'operazione (da 20 a 32 ˚C), quindi accendere l'unità.

[CANCELED FOR PROTECTING MOTOR]

coperchio anteriore mentre la stampa è in corso ne provoca l'arresto di emergenza. Non lasciare mai le testine di stampa in questo stato.

[CARRIAGES ARE SEPARATED] Il carrello di taglio e di stampa sono stati scollegati in modo scorretto. Si è verificato un problema, quale l'inceppamento della carta, che ne impedisce il corretto funzionamento. E' impossibile continuare l'operazione. Premere il tasto [POWER] per spegnere l'unità e accenderla nuovamente.

[SERVICE CALL ****] Si è verificato un errore irreparabile, oppure è necessario eseguire la sostituzione delle parti ad opera di un tecnico addetto all'assistenza. Annotare il numero visualizzato, quindi apegnere l'interruttore secondario. Dopo aver spento l'unità, informare il distributore autorizzato o centro di assistenza Roland. del numero visualizzato sul display.

[SET HEAD HEIGHT TO xxx] L'altezza delle testine di stampa è inferiore all'altezza specificata dal computer. Questo messaggio di avvertimento indica che l'altezza dlle testine di stampa è troppo bassa per lo spessore del materiale specificato dal computer. Le testine di stampa si spostano verso la posizione in cui è possibile azionare la leva di correzione dell'altezza. Correggere impostando l'altezza visualizzata, quindi premere .

[HEAD HEIGHT ERROR] La leva di correzione dell'altezza relativa alle testine di stampa è stata azionata in modo scorretto. E' impossibile continuare l'operazione. Spegnere l'interruttore secondario, quindi accenderlo nuovamente. Per modificare l'altezza della testina di stampa, utilizzare il menu [HEAD HEIGHT] . ☞ p 62 "Correzione dell'altezza della testina di stampa da adattare allo spessore del materiale"

Il funzionamento continuo dell'unità ha provocato il surriscaldamento della pompa del motore, con conseguente interruzione del funzionamento dell'unità. Premere un tasto qualsiasi per annullare l'errore. Lasciare l'unità inoperativa per circa 40 minuti, quindi ripristinarne il funzionamento.

[AVOIDING DRY-UP TURN OFF POWER] Le testine di stampa vengono portate in posizione di standby per evitare che si asciughino. E' impossibile continuare l'operazione. Spegnere l'interruttore secondario, quindi riaccenderlo. Aprire il

110

Capitolo 5 Cosa fare se

[ALIGN POINT POSITION INVALID] E' stato eseguito un tentativo per impostare un punto di allineamento in un punto in cui l'impostazione non può essere eseguita. Nessun punto di allineamento può essere impostato nel caso in cui l'angolo del punto base e il punto di allineamento siano troppo grandi. Ricaricare correttamente il materiale, in modo tale che l'angolo venga ridotto al minimo, quindi impostare nuovamente il punto base e il punto di allineamento adattandoli ai crocini di registro. ☞ p 82 "Allineamento automatico e taglio"


Capitolo 6 Specifiche tecniche

111


6-1 Materiali utilizzabili Condizioni dei materiali utilizzabili Utilizzare esclusivamente materiali prodotti da Roland DG Corp.

Larghezza del materiale da 210 a 1371 mm)

A) Spessore tagliabile del materiale da 0,08 a 0,22 mm (a seconda della composizione del materiale)

A

B

D

B) Spessore max. del materiale (carta rivestimento inclusa) Solo per la stampa : 1,0 mm Per il taglio : 0,4 mm C

C) Diametro esterno del rotolo 180 mm

Vista laterale del materiale

D) Diametro interno del tubo di carta(centro) 50,8 mm o 73,2 mm

Peso del rotolo 20 kg

Altre condizioni I materiali elencati qui di seguito non possono essere utilizzati. ➢ Media che tendono ad arricciarsi verso l'interno (ad es: materiali la cui superficie di stampa si trova sul lato interno del rotolo) ➢ Materiali la cui estremità è attaccata al tubo di carta (centro) ➢ Materiali fortemente deformati o che presentano una forte tendenza a riavvolgersi ➢ Materiali che non tollerano il calore dei dispositivi di riscaldamento ➢ Materiali il cui tubo di carta (centro) è piegato o schiacciato

112

Capitolo 6 Specifiche tecniche


6-2 Area di stampa/Taglio Area max. L'area di stampa o di taglio lungo il piano orizzontale (la direzione in cui si sposta il carrello) è determinata dalla posizione dei rulli di pressione. Max. 1346 mm 90 mm

Area di stampa o taglio

Max. 24998 mm 10 mm 1,5 mm

1,5 mm 10 mm

Rullo di pressione

80 mm

80 mm

Origine delle coordinate di stampa o taglio (0,0)

Area max. in caso di utilizzo di crocini di registro In caso di utilizzo di crocini di registro, l'area di stampa o di taglio viene ridotta partendo dall'area massima di una quantitĂ uguale a quella dei crocini di registro.

12.5 mm

12.5 mm

10 mm

10 mm

Area di stampa o taglio

10 mm

10 mm

12,5 mm

12,5 mm

Area max. Crocino di registro

Capitolo 6 Specifiche tecniche

113


6-2 Area di stampa/Taglio

Posizione di taglio del materiale durante la stampa continua Nel caso in cui venga inviato da computer un comando di taglio del materiale, la posizione di taglio del materiale appare come riportato nella figura qui di seguito.

Seconda pagina 80 mm Posizione di taglio Margine (impostato da computer)

Prima pagina

114

Capitolo 6 Specifiche tecniche


6-3 Lama Le condizioni di taglio e la durata della lama variano a seconda del tipo di materiale utilizzato e dell'ambiente operativo, persino in presenza di lame identiche. La durata della lama dipende inoltre dal tipo di lama utilizzata. Viene riportata qui di seguito una guida generale che ne illustra le caratteristiche.

Lama

Materiale

Pressione utensile Valore offset taglierina

Durata della lama* (Guida generale)

ZEC-U1005

Vinile Segnaletica generale

da 50 a 150 gf

0,25 mm

8000 m

ZEC-U5025

Vinile Segnaletica

da 30 a 100 gf

0,25 mm

4000 m

Vinile fluorescente

da 120 a 200 gf

0,25 mm

4000 m

Vinile riflettente

da 100 a 200 gf

0,25 mm

4000 m

Nel caso in cui vi siano aree non tagliate persino aumentando la pressione della lama ad un valore superiore a 50-60 gf rispetto ai valori riportati nella tabella, procedere alla sostituzione della lama. *I valori relativi a "Durata della lama" rappresentano delle stime approssimative per il taglio di materiale dello stesso tipo.

Capitolo 6 Specifiche tecniche

115


6-4 Posizioni delle etichette delle caratteristiche e numero seriale

Numero Seriale E' necessario per eseguire le operazioni di manutenzione, assistenza o simili. Non staccare l'etichetta e fare in modo che non si sporchi.

Caratteristiche dell'unitĂ Utilizzare una presa elettrica rispondente ai requisitti di voltaggio, frequenza, e amperaggio indicati qui di seguito.

116

Capitolo 6 Specifiche tecniche


6-5 Specificge tecniche SP-540V

Metodo di stampa/taglio Larghezza materiale caricabile Larghezza stampa/taglio (*1) Cartucce di inchiostro Capacità Colore Risoluzione Utensile ammissibile Velocità di taglio Pressione della lama Compensazione offset lama Risoluzione software (taglio) Accuratezza Riscaldatore e asciugatore di distanza in funzione (*2) (stampa) Riscaldatore e asciugatore non in funzione (*3) Accuratezza di distanza (taglio) (*4)

a getto d'inchiostro piezoelettrico /spostamento materiale

Accuratezza di ripetizione (taglio) (*4)(*5) Ripetizione tra stampa e taglio (*4)(*6) Accuratezza di allineamento stampa e taglio con ricarico materiale (*4)(*7) Asciugatore (*8)

±0,1 mm o inferiore

Dispositivo fissaggio inchiostro (*8) Interfaccia Risparmio energetico

Riscaldatore, valori di impostazione temperatura: da 35 a 50°C

Alimentazione

AC da 100 a 120 V ±10%, 50/60 Hz o AC da 220 a 240 V ±10%, 50/60 Hz

Voltaggio e frequenza Capacità elettrica Consumo energetico In funzione Sleep mode Livello di interferenza In funzione acustica In standby Dimensioni (con piedistallo) Peso (con piedistallo) Dimensioni(With stand) Weight (With stand) Ambiente operativo Acceso (*9) Spento Articoli inclusi

da 210 a 1371 mm Max. 1346 mm 220 cc ±5 cc Quattro colori (ciano, magenta, giallo, e nero) Max.1440 dpi Lama speciale serie CAMM-1 da 10 a 300 mm/s da 30 a 300 gf da 0,000 a 1,500 mm 0,025 mm/step Errore di distanza percorsa inferiore a ±0,4%, o ±0,5 mm, qualunque sia la maggiore Errore di distanza percorsa inferiore a ±0,3%, o ±0,3 mm, qualunque sia la maggiore Errore di distanza percorsa inferiore a ±0,4%, o ±0.3 mm, qualunque sia la maggiore In caso di correzione della distanza (quando è stata eseguita l'impostazione [CALIBRATION] - [CUTTING ADJ.]): Errore di distanza percorsa inferiore a ±0.2%, o ±0.1 mm, qualunque sia la maggiore ±0,5 mm o inferiore Errore di distanza percorsa inferiore a ±0,5%, o ±3 mm, qualunque sia la maggiore Metodo di riscaldamento, valori di impostazione temperatura: da 35 a 50°C Ethernet (10BASE-T/100BASE-TX, interruttore automatico) Sleep automatico (conforme al Programma Internazionale ENERGY STAR® Office Equipment) 8,8 A (da 100 a 120 V) o 4,7 A (da 220 a 240 V) Approx. 1080 W (da 100 a 120 V) oppure 1230 W (da 220 a 240 V) Approx. 30 W 64 dB (A) o inferiore (secondo la norma ISO 7779) 40 dB (A) o inferiore (secondo la norma ISO 7779) 2390 (L) x 800 (P) x 1291 (A) mm 149 kg 2560 (L) x 830 (P) x 1035 (A) mm 200 kg Temperatura: da 15 a 32ºC (20ºC o superiore consigliata), umidità: da 35 a 80% (senza condensa) Temperatura: da 5 a 40˚C (41 to 104˚F), umidità: da 20 a 80% (senza condensa) Piano di appoggio esclusivo, cavo di alimentazione, portalama, lama di sostituzione per la taglierina, kit di pulizia, software RIP, manuali, ecc.

Capitolo 6 Specifiche tecniche

117


*1 La lunghezza di stampa o di taglio del materiale è soggetta alle limitazioni dettate dal programma o driver in uso. *2 ➢ Roland SV-G-1270G, percorso di stampa: 1 m ➢ Temperatura preimpostata del riscaldatore: 37˚C , temperatura preimpostata dell'asciugatore: 40˚C ➢ Temperatura: 25°C (77°F), umidità: 50% *3 ➢ Roland SV-G-1270G, percorso di stampa: 1 m ➢ Temperatura: 25°C, umidità: 50% *4 Non garantito in caso di utilizzo del riscaldatore o asciugatore. *5 E' necessario rispettare le seguenti codizioni: ➢ Tipo di materiale: 3M Scotchcal Mastercut Film ➢ Il rotolo di materiale deve essere caricato sull'asse ➢ La voce del menu [PREFEED] deve essere impostata a [ENABLE] ➢ Margini laterali: 25 mm o superiore per entrambi i margini sinistro e destro ➢ Margine anteriore: 35 mm o superiore ➢ Escludendo estensione/contrazione del materiale Valori relativi all'accuratezza di ripetizione garantita ➢ Materiali con larghezza superiore a 610 mm: Lunghezza 4,000 mm ➢ Materiali con larghezza pari o inferiore a 610 mm: Lunghezza 8,000 mm *6 ➢ A condizione che la lunghezza del materiale sia inferiore a 3000 mm ➢ Temperatura: 25°C ➢ Escludendo possibili spostamenti causati da espansione/contrazione del materiale e/o da ricarico del materiale *7 ➢ Tipo di materiale: Roland SV-G-1270G ➢ Dimensione dati: 1,000 mm nella direzione di avanzamento del materiale, 1,346 mm nella direzione di spostamento del carrello ➢ Senza laminazione ➢ Rilevamento automatico dei crocini di registro in 4 punti in cui il materiale viene ricaricato ➢ Durante le operazioni di taglio, la voce del menu [PREFEED] deve essere impostata a [ENABLE] ➢ Temperatura: 25°C ➢ Ciò esclude gli effetti dello spostamento obliquo e di espansione e contrazione del materiale *8 ➢ E' necessario che venga eseguito il riscaldamento dopo l'accensione dell'unità. Esso può richiedere un intervallo di tempo comprso tra 5 e 20 minuti, a seconda dell'ambiente operativo. ➢ A seconda della temperatura ambiente e della larghezza del materiale, può risultare difficoltoso raggiungere la temperatura preimpostata. *9 Ambiente operativo

Humidity (%) (no condensation) 80

Utilizzare in un ambiente operativo con i valori indicati.

55 35 0

118

15 20 27 32 °C (°F) (59) (68) (80.6) (89.6) Temperature

Roland VersaCamm SP-540V  

Manuale in italiano del plotter Roland VersaCamm SP-540V

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you