Page 1

GARA EUROPEA PER L’ACQUISIZIONE DI SERVIZI DI SVILUPPO, MANUTENZIONE E ASSISTENZA IN AMBITO INFORMATICO E AFFINI MEDIANTE ACCORDO QUADRO

05/11

LOTTO 1: Servizi di sviluppo, manutenzione e assistenza in ambito informatico e affini per il Sistema Informativo di Gestione del Personale degli Enti Piemontesi CAPITOLATO SPECIALE D’APPALTO - REQUISITI TECNICI

ALLEGATO D SPECFICHE TECNICHE SERVIZIO DI ARCHIVIAZIONE DATI

MAGGIO 2011


INDICE Art. 1 Oggetto della prestazione.......................................................................................3 Art. 2 Descrizione e modalità di prestazione del servizio................................................3 Art. 2.1 Servizio di masterizzazione.............................................................................4 Art. 2.2 Modalità di realizzazione dei CD-Rom...........................................................8 Art. 2.3 Requisiti funzionali dell’applicazione software auto-installante inclusa nei CD-Rom..................................................................................................................9 Art. 2.4 Criteri di Ricerca.............................................................................................9 Art. 2.5 Requisiti di sicurezza del software auto-installante incluso nei CDRom.............................................................................................................................11 Art. 3 Tempistiche di erogazione del Servizio...............................................................12


Art. 1 Oggetto della prestazione L'oggetto della prestazione è il Servizio di archiviazione su CD-Rom dei dati dei clienti del CSI-Piemonte relativi ai servizi: Cedolini Stipendiali Mensili, Riepilogo Annuale Individuale (RAI), CUD, Tabulati Mensili per il Comune di Torino, Cedolini Stipendiali Annuali e Mensili delle CNU, 770 Semplificato ed Ordinario del Servizio di Gestione del Personale. Il servizio descritto negli articoli che seguono prevede: •

masterizzazione dei dati;

software autoinstallante;

manuale d'uso;

CD-Rom;

serigrafia e personalizzazione del CD-Rom;

consegna dei CD-Rom;

eventuali modifiche di form

Art. 2 Descrizione e modalità di prestazione del servizio Il Servizio in oggetto prevede l’esecuzione delle seguenti attività: -

masterizzazione su supporto ottico dei dati oggetto della prestazione, che il CSI Piemonte produce per conto degli Enti propri clienti e che consegnerà al Fornitore su appositi file di stampa, tramite accesso a server di sua proprietà.

-

Ogni CD-Rom masterizzato dovrà essere dotato di un’applicazione software autoinstallante, compatibile con i sistemi operativi Windows 2000, XP, NT, Vista, 7 che permetta la ricerca, la visualizzazione e la stampa dei dati salvati su di esso.

-

Consegna di 3 copie (salvo diversamente specificato) dei CD-Rom masterizzati per ogni ente presso la sede del centro distribuzione stampe di Torino in Strada S.Mauro, 193 int.5.

-

Consegna di 1 copia dei CD-Rom masterizzati per ogni ente presso la sede CSIPiemonte di Torino – Corso Tazzoli, 215/12a.

3


Art. 2.1 Servizio di masterizzazione Entro 10 giorni dalla comunicazione di aggiudicazione definitiva ed eventuale esecuzione anticipata del contratto il CSI-Piemonte consegnerà al Fornitore l’elenco degli enti a ci sarà fornito il servizio con il numero di copie richieste per ognuno e sarà cura del Fornitore realizzare i CD-Rom contenenti i dati relativi agli archivi di seguito indicati: -

Cedolini mensili stipendi

-

Riepilogo Annuale Individuale (RAI)

-

Modello di Certificazione Unica dei Redditi (CUD)

-

Tabulati mensili per il Comune di Torino

-

Cedolini mensili e annuali per il personale delle Convenzioni Nazionali Uniche

-

Modello 770 Semplificato e Ordinario

Caratteristiche degli archivi dati e modalità di trasferimento

Ad ognuno degli archivi sopraelencati potrà essere abbinato il relativo modulo prefincato, fornito dal CSI-Piemonte, che dovrà essere popolato con i dati relativi ad ogni Ente così da consentirne la visualizzazione e la stampa da CD-Rom (ad esempio in formato .pdf, un software di elaborazione gratuito e di facile utilizzo). I file di visualizzazione prodotti dal fornitore, relativi ad archivi abbinati a moduli prefincati dovranno possedere le seguenti caratteristiche: -

avere una struttura la cui dimensione non comprometta l’uso della memoria dei PC durante l’esecuzione

-

essere stampabili in formato A4 e avere una qualità grafica leggibile e sufficientemente definita.

Il contenuto di ogni file di visualizzazione potrà essere diverso per ogni pagina di un singolo documento. Ogni documento potrà essere composto da un numero variabile di pagine, all’interno dello stesso spool.

Gli archivi dati saranno forniti dal CSI-Piemonte al Fornitore in formato.TXT, completi dei relativi moduli prefincati abbinati (ad esclusione del file ‘Tabulati mensili per il 4


Comune Torino’), mediante trasferimento su server di sua proprietà, attestati su VLAN RUPAR accedibile tramite VPN attivata con il Fornitore. Il CSI-Piemonte comunicherà al Fornitore le istruzioni per il collegamento ai server nonché il nome dei file trasferiti, e le modalità di prelievo dei dati. E’ a carico del Fornitore la predisposizione del collegamento ai server dedicati dal CSIPiemonte e la trasmissione per la ricezione dei dati, così come la gestione e le operazioni di manutenzione e pulizia degli archivi già riprodotti su CD-Rom.

Nel rispetto del D.lgs 196/2003 il fornitore dovrà conservare i dati ricevuti dal CSIPiemonte in luogo sicuro e attuare tutte le misure opportune per garantire la riservatezza dei dati nell’intero processo di acquisizione e di masterizzazione dei dati e di conservarli per un periodo di cinque anni.

I file .TXT contenenti i dati relativi ai ‘Tabulati mensili per Comune Torino” perverranno al Fornitore formattati con 132 caratteri per riga e dovranno essere archiviati su CD-Rom senza abbinamento ad alcun modulo prefincato. In tutti gli archivi dati forniti verrà presentato quale primo carattere il ‘salto pagina’ per indicare il passaggio alla pagina nuova. Ogni archivio fornito dal CSI-Piemonte potrà contenere i dati relativi a uno solo o più Enti (il codice Ente è la chiave che identifica ogni Utente). Ogni Ente, a sua volta, potrà essere costituito da tanti sotto-Enti (il codice EX-Ente è la chiave che identifica il sotto-ente). Attualmente il numero di enti a cui viene fornito ogni servizio di masterizzazione CDRom è pari a circa 50 enti per servizio, eccetto il servizio Tabulati Mensili per il Comune di Torino fornito solo per questo ente, e il servizio Cedolini Mensili e/o Annuali per il personale delle Convenzioni Nazionali Uniche fornito per circa 6 enti.

Modalità di archiviazione su CD-Rom Ogni CD-Rom realizzato dal Fornitore dovrà contenere i dati relativi a un solo Ente, a un solo EX-Ente oppure a un solo Ente suddiviso in tanti EX-Enti, dove per EX-Ente si intende una suddivisione dell'Ente. 5


Se il CD-Rom non dovesse contenere tutti i dati di un singolo archivio, gli stessi dovranno essere rappresentati in sequenza su più CD-Rom, indicando il progressivo su ciascuno di essi e l’etichetta con il contenuto. Solo ed esclusivamente per quanto riguarda l'archiviazione dei 770 per il comune di Torino è richiesto l'utilizzo di uno o più DVD in luogo dei CD-ROM. Ogni CD-Rom dovrà inoltre essere dotato di un software autoinstallante, compatibile con i sistemi operativi Windows 2000, XP, NT, Vista e 7 che permetta la ricerca, la visualizzazione e la stampa dei dati salvati su di esso, secondo quanto meglio dettagliato al successivo articolo 2.2. I CD-Rom relativi ai cedolini stipendi dovranno essere realizzati in modo da contenere le informazioni in modo progressivo mese dopo mese, così da consentire ogni mese la visibilità, sullo stesso supporto digitale, dei cedolini relativi ai mesi precedenti, e a fine anno di avere un archivio globale su un unico supporto digitale. In caso di rifacimento dei cedolini stipendi di un determinato mese, quel mese dovrà essere sostituito eliminando i cedolini precedenti e inserendo quelli rifatti.

Tipologia e caratteristiche dei moduli prefincati Entro 10 giorni dalla comunicazione di aggiudicazione definitiva ed eventuale esecuzione anticipata del contratto il CSI-Piemonte consegnerà al Fornitore un CDRom contenente i moduli prefincati di stampa:

Oggetto del servizio CEDOLINI STIPENDI CEDOLINI STIPENDI

Codice prodotto DSP-CD-CED DSP-CD-CED

Descrizione

Nome form

cedolini mensili Comuni, Regione Piemonte, ASL, .. cedolini mensili con il logo Comune di Vercelli

Cedo_altri_enti_pag1.bmp Cedo_altri_enti_pag2.bmp Cedo_comune_vercelli_pag1.b mp Cedo_comune_vercelli_pag2.b mp Cedo_comune_castellamonte_ pag1.bmp Cedo_comune_castellamonte_ pag2.bmp Cedo_comune_chivasso_pag1. bmp Cedo_comune_chivasso_pag2. bmp Cedo_comune_grugliasco_pag

CEDOLINI STIPENDI

DSP-CD-CED

cedolini mensili con il logo Comune di Castellamonte

CEDOLINI STIPENDI

DSP-CD-CED

cedolini mensili con il logo Comune di Chivasso

CEDOLINI

DSP-CD-CED

cedolini mensili con il

6


STIPENDI

logo Comune di Grugliasco

CEDOLINI STIPENDI

DSP-CD-CED

CEDOLINI STIPENDI

DSP-CD-CED

CEDOLINI STIPENDI

DSP-CD-CED

CEDOLINI STIPENDI

DSP-CD-CED

CEDOLINI STIPENDI

DSP-CD-CED

RAI

DSP-CD-RAI

CUD (*)

DSP-CD-CUD

CEDOLINI ANNUALI CNU 770 Semplificato (*) 770 Ordinario (*)

DSP-CD-CNU DSP-CD770SEM DSP-CD770ORD

1.bmp Cedo_comune_grugliasco_pag 2.bmp cedolini mensili con il Cedo_comune_nichelino_pag1 logo Comune di Nichelino .bmp Cedo_comune_nichelino_pag2 .bmp cedolini mensili con il Cedo_comune_casorateprimo_ logo Comune di Casorate pag1.bmp Cedo_comune_casorateprimo_ Primo pag2.bmp cedolini mensili con il Cedo_comune_rivoli_pag1.bm logo Comune di Rivoli p Cedo_comune_rivoli_pag2.bm p cedolini mensili con il Cedo_comune_savona_pag1.b logo Comune di Savona mp Cedo_comune_savona_pag2.b mp cedolini mensili con il Cedo_provincia_novara_pag1. logo Provincia di Novara bmp Cedo_provincia_novara_pag2. bmp Rai.bmp Riepilogo Annuale Individuale CUD per Comuni, Cud.pdf Regione Piemonte, ASL, etc… Cedolini annuali per CNU Cedo_cnu_annuale_pag1.bmp Cedo_cnu_annuale_pag2.bmp Modello 770/2010 770_sem.pdf Semplificato Modello 770/2010 770_ord.pdf Ordinario

(*) i moduli prefincati relativi alle denunce CUD e 770 sono quelli riferiti all’anno 2010: i moduli prefincati da usare nel corso del 2011 devono essere ancora pubblicati (si ricorda che il modulo prefincato 2011 non può essere considerato come il cambio di prefincato rispetto alla form 2010).

Il CSI-Piemonte si riserva di variare in corso d’anno sia il contenuto dei file dei dati che i moduli prefincati (form), sia per ragioni dipendenti dalla scelta del CSI-Piemonte, e in questo caso il CSI si impegnerà a darne comunicazione con congruo anticipo, sia per ragioni dipendenti da variazioni imposte da parte del Ministero delle Finanze; in questo caso il CSI si impegnerà a darne tempestiva comunicazione. 7


Art. 2.2 Modalità di realizzazione dei CD-Rom I CD-Rom dovranno possedere le seguenti caratteristiche: -

lato frontale del CD-Rom (label): dovranno essere riportate, con colore nero utilizzando il carattere Arial 14, le seguenti informazioni: logo a colori del CSIPiemonte; denominazione Ente, periodo di riferimento dei dati contenuti, oggetto dei dati;

-

inlay card (retro e lato della custodia del CD-Rom): dovranno essere riportate, lateralmente con carattere Arial 10 e posteriormente con Arial 8, le stesse personalizzazioni serigrafate nella label del CD-Rom di ciascun Ente;

-

essere serigrafati in modo personalizzato per ogni Ente.

Entro 10 giorni dalla data di comunicazione di aggiudicazione definitiva ed eventuale esecuzione anticipata del contratto il CSI-Piemonte consegnerà al Fornitore la Label in formato elettronico contenente l’immagine da utilizzare per serigrafare le parti frontali di tutti i CD-Rom.

Ogni CD-Rom dovrà essere consegnato nell’apposita custodia che dovrà contenere, oltre al CD-Rom serigrafato, il Booklet (copertina), la Inlay Card (retro) ed il Manuale d’installazione cartaceo che dovrà essere di facile comprensione utilizzo e dovrà essere inserito in corrispondenza della parte posteriore della copertina. A discrezione del fornitore potrà essere fornito in aggiunta al manuale cartaceo anche un manuale d'uso in formato elettronico e in questo caso dovrà essere in formato PDF e masterizzato all'interno del CD-Rom.

Prima di provvedere alla consegna dei CD-Rom, il Fornitore dovrà avere cura di verificarne il contenuto, ponendo particolare attenzione alla correlazione tra i dati memorizzati sul CD-Rom e l’Ente serigrafato nella Label e nella Inlay Card.

8


Art. 2.3 Requisiti funzionali dell’applicazione software auto-installante inclusa nei CD-Rom L’applicazione software auto-installante inclusa all’interno di ogni CD-Rom dovrà essere realizzata in modo tale da non rendere necessario l’acquisto di alcuna licenza di ulteriori software per il suo utilizzo, e dovrà avere le seguenti caratteristiche: -

i comandi, i messaggi e tutte le parti testuali dovranno essere in lingua italiana e scritti in modo tale da risultare di facile comprensione anche per utenti non esperti di informatica;

-

consentire la ricerca, visualizzazione e stampa dei dati dei file, e nel caso di dati abbinati ad un form permettere la stampa completa;

-

compatibilità con i sistemi operativi Windows 2000, XP, NT, Vista, 7;

-

interfaccia grafica web based;

-

essere dotato di maschere di ricerca differenti a seconda del tipo archivio presente nel CD-Rom, seguendo lo schema riportante i campi indicati all’articolo 2.3 del presente documento;

-

avere una barra degli strumenti per l’accesso facilitato alle operazioni più frequenti (stampa, zoom, ecc…);

-

consentire la visualizzazione dati su modulo prefincato in modalità pagina intera (con fattore di zoom impostabile a piacere);

-

consentire l’estrazione dei dati su file locali in formato csv;

-

consentire l’utilizzo di caratteri jolly per l’avvio di ricerche negli appositi campi;

-

la lista dei record che soddisfano i criteri di ricerca dovrà essere ordinabile per ognuno dei campi di ricerca previsti;

-

interfaccia utente personalizzata con indicazione del tipo di archivio contenuto nel CD e con il logo e la descrizione di ogni singolo Ente;

Art. 2.4 Criteri di Ricerca Per una più facile consultazione e stampa degli archivi presenti all’interno dei CD-Rom l’applicazione software dovrà prevedere dei criteri di ricerca specifici, personalizzati sulla base delle diverse tipologie di archivio richieste, come descritto nel seguito: 9


Cedolini stipendiali mensili -

Criteri di ricerca dati per: 1. MESE 2. MATRICOLA del dipendente 3. COGNOME del dipendente 4. NOME del dipendente 5. CATEGORIA del dipendente 6. PROFILO del dipendente 7. ORDINAMENTO del dipendente 8. STIPENDIO netto in busta del dipendente 9. PAGINA di riferimento

Riepilogo Annuale Individuale (RAI) -

Criteri di ricerca dati per: 1. CODICE EX-ENTE 2. MATRICOLA del dipendente 3. COGNOME del dipendente 4. NOME del dipendente 5. CAPITOLO/CATEGORIA del dipendente 6. LIVELLO del dipendente 7. DATA ASSUNZIONE del dipendente 8. CODICE FISCALE del dipendente

CUD -

Criteri di ricerca dati per : 1. CODICE EX-ENTE 2. CODICE FISCALE del dipendente 3. COGNOME del dipendente 4. NOME del dipendente

Tabulati mensili per Comune Torino -

Criteri di ricerca dati per : 10


1. MESE 2. CODICE EX-ENTE 3. CODICE TABULATO

Cedolini stipendiali mensili / annuali Convenzioni Nazionali Uniche -

Criteri di ricerca dati per: 1. MESE DI ELABORAZIONE 2. CODICE MEDICO 3. COGNOME del MEDICO 4. NOME del MEDICO 5. CODICE EX-ENTE 6. CATEGORIA del medico 7. PROFILO del medico 8. ORDINAMENTO del medico 9. STIPENDIO netto in busta del medico 10. PAGINA di riferimento

770 Semplificato e Ordinario -

Criteri di ricerca dati per : 1. TIPO RECORD (quadro del ministeriale) 2. CODICE FISCALE del percipiente 3. NOMINATIVO del percipiente

Art. 2.5 Requisiti di sicurezza del software auto-installante incluso nei CDRom L’applicazione software auto-installante inclusa all’interno di ogni CD-Rom dovrà possedere i seguenti requisiti di sicurezza: -

consentire l’accesso unicamente tramite password di lunghezza non inferiore ai 6 caratteri e comprensiva di lettere minuscole, maiuscole, numeri e caratteri speciali;

-

essere installabile solo previa identificazione dell’utente tramite una password (diversa per ogni Ente destinatario); la password verrà fornita dal CSI-Piemonte; 11


-

tutti i file presenti sui CD-Rom dovranno essere protetti e non consultabili senza l’utilizzo dell’applicazione software inclusa nel CD-Rom;

-

i dati dovranno risiedere sempre su CD-Rom e dovranno essere accessibili solamente con l’utilizzo dell’applicazione.

Art. 3 Tempistiche di erogazione del Servizio Le prestazioni di cui al presente documento dovranno essere erogate nel rispetto delle seguenti tempistiche di lavorazione: -

Cedolini stipendiali mensili Produzione con frequenza mensile dei supporti: consegna dei CD-Rom entro 24 ore solari dalla ricezione dei dati da FTP, escluso i giorni festivi.

-

Riepilogo Annuale Individuale (RAI) Produzione con frequenza annuale dei supporti: consegna dei CD-Rom entro 5 giorni solari dalla ricezione dei dati da FTP, escluso i giorni festivi.

-

CUD Produzione con frequenza annuale dei supporti: consegna dei CD-Rom entro 5 giorni solari dalla ricezione dei dati da FTP, escluso i giorni festivi.

-

Tabulati mensili per Comune Torino Produzione con frequenza mensile dei supporti: consegna dei CD-Rom entro 24 ore solari dalla ricezione dei dati da FTP, escluso i giorni festivi.

-

Cedolini stipendiali annuali Convenzioni Nazionali Uniche Produzione con frequenza annuale dei supporti: consegna dei CD-Rom entro 5 giorni solari dalla ricezione dei dati da FTP, escluso i giorni festivi.

-

770 (Semplificato e Ordinario) Produzione con frequenza annuale dei supporti: consegna dei CD-Rom entro 5 giorni solari dalla ricezione dei dati da FTP, escluso i giorni festivi.

Entro 10 giorni dalla comunicazione di aggiudicazione definitiva ed eventuale esecuzione anticipata del contratto il CSI-Piemonte provvederà a trasmettere al Fornitore il calendario con le date di consegna dei CD-Rom previste per ciascun servizio, eccetto quelle per le denunce annuali CUD e 770 per le quali il calendario viene stabilito dall’Agenzia delle Entrate in corso d’anno. 12


13


PRODUZIONE ANNUALE Di seguito viene riportato il volume annuale dei dati che si stima di dover archiviare nel corso dell’anno 2011. Tali volumi sono calcolati sull'anno 2010 e potranno essere suscettibili di variazioni nel corso dell'anno nel limite del quinto d'obbligo. I volumi sono indicati in numero di pagine riproducibili (indifferentemente dalla presenza di form o meno) dove per pagina si intende più records che compongono una pagina reale di stampa e in numero di CD-Rom.

VOLUMI PAGINE - ANNO 2010 QUANTITA' PAGINE RIPRODUCIBILI

CODICE PROGETTO

PAGINE PRESENZA NUMERO FREQUENZA PER DI FORM DI ENTI MESE

Cedolini stipendi

DSP-CD-CED

Form

13 mensilità

49

RAI

DSP-CD-RAI

Form

annuale

50

--

500.000

100.000

600.000

CUD

DSP-CD-CUD

Form

annuale

49

--

270.000

60.000

330.000

Tabulati Comune di Torino

DSP-CD-TAB

Cedolini CDU

DSP-CD-CNU

770 - annuali

DSP-CD-770SEM DSP-CD-770ORD

--

PAGINE PAGINE IMPREVISTE TOTALE PER ANNO PER ANNO

112.000 1.456.000

40.000 1.496.000

12 mensilità

3

18.000

216.000

4.000

220.000

Form

12 mensilità

5

7.700

92.400

1.600

94.000

Form

annuale

45

--

1.300.000

100.000 1.400.000

TOTALE PAGINE 4.140.000


VOLUMI CD-ROM – ANNO 2010* ARCHIVIO Cedolini stipendi

N. CD-ROM 2.714

RAI

200

CUD

196

Tabulati Comune di Torino

120

Cedolini CDU

240

770 - annuali

200

Imprevisti TOTALE CD-Rom

80 3.750

*La stima è stata eseguita ipotizzando la fornitura minima di n. 4 CD-Rom per ogni tipologia di Ente. Se i dati di un archivio di uno specifico Ente non fossero riproducibili su di un unico CD-Rom ma ne occorressero più d’uno, ogni CD-Rom dovrà essere conteggiato come un Duplicato

/RT%20Lotto%201  

http://www.csipiemonte.it/cms/images/stories/files/forniture_gare/gare-attive/n_05-11/RT%20Lotto%201_Allegato%20D_Servizio%20Archiviazione%2...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you