__MAIN_TEXT__

Page 1

MARCH 2020 PUBLISHED MONTHLY BY THE ITALIAN AMERICAN CULTURAL SOCIETY VOLUME, XXXVII No. 3 43843 Romeo Plank Road - Clinton Township, MI 48038 - - 586.228.3030 - Email iacs@iacsonline.com - www.iacsonline.com

Regional Italian Dinner A Taste of

Thursday, March 26th, 2020 Antipasti Minestrone alla Milanese Risotto ai Funghi Porcini e tartufo Gnocchi Bolognese Radicchio Salad Costolette brasate sulla polenta Pollo Valdostana

Verdure Dolce Panna Cotta fatta a tre modi

NON-PROFIT US POSTAGE PAID PERMIT NO. 1401 MT CLEMENS MI 48043


PAGE 2

Italian American Cultural Society

MARCH 2020


Italian American Cultural Society

MARCH 2020

PAGE 3

CALENDAR OF EVENTS

GIOVANNI LOIACONO As we approach the third month of 2020, I find myself pondering over the ideas, educational and cultural programs, fundraising, and entertainment events the IACS undertook over the course of last year. For me, it is a privilege and honor to resume my role as President of this great organization, the Italian American Cultural Society. Everything we have achieved is an acknowledgement to the dedication and hard work from our distinguished board of directors, proficient IACS and IACS banquet staff, and the participation of the IACS membership. Scheduled in the month of March are favorite fundraising events you will want to attend; the annual Feast of St. Joseph, Northern Italy regional dinner, St. Patrick’s bingo bash, and Tutti Al Cinema – an Italian movie night. I’d like to welcome all new members and urge your involvement this year not only as attendees to events but also as a source for volunteering services on a committee. Don’t hesitate to contact me or any of our board members for more information.

March 1 – Sunday @ 4:30 pm - 6:00 pm - Ennio Cominetti: How Italian Opera in the 19th century influenced how and what was heard in Italian Churches. Please join us in this special Caffè e Cultura. Maestro Cominnetti of the Lombardy region will offer a few remarks on his past teaching career as an Adjunct Faculty at the Sacred Music Arts Academy in Rome and, also, his founding and artistic direction of the Circuito Organistico Internationale in Lombardia with over 50 concerts annually. He will than present the connection of how Italian Opera in the 19th century influenced how and what was heard in Italian Churches. His lecture will include musical examples from Italian organs playing Opera. 4050 West Maple Rd. Ste 250 – Bloomfield Hills, MI 48301. Free, but must RSVP by February 28, 2020 @ www. dantemichigan.org March 4 – Wednesday – IACS Senior Membership meeting – 10:00 a.m. – Italian Cultural Center March 5 – Thursday GENERAL MEMBERSHIP MEETING: The FADM will hold its monthly membership meeting at the Italian American Cultural Center on Thursday, March 5, 2020. This month we will have a presentation on planning a trip to Abruzzo. For information about the meeting or the FADM contact Enzo Paglia at 586-207-1063. See you there.

look who joined!

March 7 – Saturday - FADM ANNUAL CHARITY GALA - The Federazione Abruzzese del Michigan will host its Annual Charity Gala on Saturday, March 7 at the Palazzo Grande. A portion of the profits will benefit the St. Louis Center in Chelsea Mi... This year Sergio Paglia will be honored as Man of the year and Fiorella Del Greco – Woman of the year. Tickets are $70 for members and $75 for nonmembers. Guests under 21 are $50. Call Frank Serraiocco at 313-527-6193 and Elio Bucciarelli at 248306-3840 for information and tickets. March 9 – Monday – IACS Board of Directors meeting, 7 pm March 10 – Tuesday – Santa Fara General Meeting – 7 pm, at the Italian American Cultural Center March 15 – Sunday – Holy Family Church St. Joseph’s Day – 9:30 am & 11:30 am Masses; St. Joseph Bread will be blessed and distributed. March 17 – Tuesday – St. Patrick’s Day Bingo Bash at the Italian Cultural Center; 1-3:30 pm; $6 admission (see flyer) March 17 – Tuesday Madonna del Campo Meeting at 7:00 p.m. at the Italian Cultural Center. March 19 – Thursday – Feast of St. Joseph at the Italian American Cultural Center; Mass 6 p.m., dinner immediately following. Special blessing for all men

named Joseph. $30/person – children 12 & under $10 – prepaid reservations only. 586-228-3030 (see flyer) March 19 – Thursday Congressman Mitchell's office will be hosting an immigration forum for our local communities to learn about the immigration and visa process at Villa Penna: 43985 Hayes Rd, Sterling Heights, MI 48313, 5:30 p.m. – 7:30 p.m. For questions, please contact District Director Tony Forlini or Alex Aprile at (586) 997-5010. (see announcement details in newspaper) March 19 – Thursday - St Joseph Day Mass at San Francesco Catholic Church, 7pm. After Mass, all are invited for St. Joseph soup, blessed bread and oranges. There will be a raffle for St Joseph statue as well. Anyone wishing to donate bread or sweets to St Joseph altar can call the church or Lisa ValerioNowc at 596-260-4912. March 21 – Saturday Member Luncheon Get Together at San Francis-St. Maximilian Church - 62811 New Haven Rd. in Ray Twp, MI. Please call Sandra Soave. 586-786-4123, Giovanna Soave 1-586-232-3032 or Maria Brusca 586-391-0093 Call by Saturday, March 14th to make a reservation. March 26 – Thursday – Regional Italian Dinner – A Taste of Northern Italy – at the Italian American Cultural Center – doors open 6 p.m. – dinner 7 p.m. – prepaid tickets only $35/person; 586-228-

3030 (see flyer) March 26 – Thursday - Lodge Figli Della Sicilia No.227 monthly meeting at San Francesco Church at 7:00 p.m. Food and Refreshments to follow meeting. For more information, please call President Salvatore Previti (586) 566-3843 March 28 – Saturday – Societa San Giuseppe Lavoratore Di Cinisi presents 57th Annual Dinner Dance at Palazzo Grande, 6 pm. Tickets: $60/ adults; $30/children 16 & under; further information/ reservations, please call Natalie Palazzolo 586-4897500 or Giovanni Orlando 586-419-0635 March 29 – Sunday - Santa Fara Di Cinisi Family Bowling Night at Avon Bowling Lanes in Rochester Hills. Contact: Mike Biondo 586-739-5838 mbdecor@aol.com March 29 - Sunday @ 4:30 pm - 6:00 pm - The protection of historic property: how far should it go? Please join us for a special Caffè & Cultura with Betina Schlossberg. A comparison between the National Historic Preservation Act of the United States to the Italian Codice dei beni culturali e del paesaggio. 4050 West Maple Rd. Ste 250 – Bloomfield Hills, MI 48301. Free, but must RSVP by March 27, 2020 @ www. dantemichigan.org March 31 – Tuesday - TUTTI AL CINEMA! Italian Movie Night hosted by Teria De Lorenzo, 6:30 PM at the Italian Cultural Center (see flyer)

Luigi Catarro – Senior Individual

Antonio & Antonia Montalto - Senior Couple

Barbra Herind – Senior Individual

MaryGrace & Damiano Pizzo - Family

Ignazio Balsamo – Family

Anthony & Paula Sorrentino – Family

Anna & Giuseppi Abissini - Senior Couple

Sebastiano Piptone – Senior

Lynne & Larry DiLoreto - Senior Couple

Mary Harbart - Senior

Giancarlo Evola - Single Individual


PAGE 4

IACS SENIORS CHAIRPERSON MESSAGE

Italian American Cultural Society

IACS COUNCIL OF PRESIDENTS ELECTION RESULTS On Wednesday, January 22, 2020, an IACS Council of Presidents meeting was held and Board Members elected for 2020 and 2021. The results are the following: Domenico Ruggirello, Chairman Giovanni LoIacono – Vice-Chairman Maria Cicchini - Treasurer Teria DeLorenzo - Secretary Trustees: Gianvito Arato Joseph Cilluffo Tony DiPonio, Jr. Joseph Fortuna Larry Garrisi Mike Biondo Enzo Paglia Celestina Silverio Honorary Trustee: Luigi LaMarra

ESTHER BEAUDETTE March has many special dates; i.e. March 10th, change your clocks – it’s the start of Daylight Savings Time; March 17th, St. Patrick’s Day when everyone becomes a little Irish; March 19th, Feast of St. Joseph when special food is prepared to celebrate his special day; March 20th at 5:58 pm the wonderful season of spring begins. Are you ready for a fun day away? Sign up to go to Gateway Starlight Casino in Sarnia, Ontario, Canada on March 21st; cost is $20. We will receive $25 on arrival to play on the machines. Our bus will leave the Cultural Center at 8:45 am. We will make a stop at the duty free store on the return trip home. Proper ID is needed to cross the border – call Esther at 586-286-2597 to sign up to attend this trip. Enjoy each day, for each day is a gift! Esther

The Council of Presidents wish to thank all the participating Italian American organizations for entrusting this group to represent them for the next two years.

MARCH 2020

Italian American The

EDITOR Barbara L. Smith ITALIAN EDITOR Frances Battaglia LAYOUT & DESIGN American Speedy Printing ADVERTISING DIRECTOR Alfonso Chirco DISTRIBUTION Lelio D’Aristotile WRITING STAFF Esther Beaudette Antonio DiGiorgio Barbara Smith NEWSPAPER ASSISTANTS Rosa Bonni' Angela Oberly PHOTOGRAPHER Elio Ripari 586/228-3030 ext 15 iacs@iacsonline.com

www.iacsonline.com Deadline for submitting material is the 10th of the month. We reserve the right to edit all copy. The Italian American is published monthly by the Italian American Cultural Society At 43843 Romeo Plank Rd., Clinton Township, MI 48038.


Italian American Cultural Society

MARCH2020

IACS ELECTS BOARD MEMBERS, PRESIDENT, AND EXECUTIVE COMMITTEE On January 27, 2020, the IACS Board of Directors assembled for its first meeting to elect a president and executive committee for 2020. Giovanni LoIacono was elected to another term as president. Officers on the IACS Executive Committee: First Vice-president

Alfonso Chirco; Second Vice-president Mario Evola; Third Vice-president Domenico Ruggirello; Fourth Vice-president Giovanni Maniaci; Treasurer Cav. Ramo Salerno; SergeantAt-Arms David Buscaino; Recording Secretary Mark Garagiola.

SINCE 1988 WITH

MARELLI PRODUCTIONS

2598 Portobello, Troy, MI 48083 US Phone: (248) 524-9281 FB - Italy Con Noi Email: italyconnoi@comcast.net ZONE 1 EAST OAKLAND/MACOMB: Lake Angelus/Pontiac/Waterford/Auburn Hills/Berkley/Clacson/Ferndale/Huntington Woods/Okland Twp./Pleasant Ridge/Rochester/Rochester Hills/Royal Oak/Troy/Centerline/Sterling Hgts./Warren/East Pointe/Gross Pointe/Harper Woods/St. Clair Shores/Clinton Twp./Fraser/Macomb Twp./Mt. Clemens/Ray Twp./Shelby Twp./Utica CHANNEL 90 WED/SAT FROM 5 TO 6 PM. SATURDAY: 9 AM TO 10 AM SUN 4 TO 5 PM ZONE 3 WESTERN WAYNE COUNTY: Dearborn/Dearborn Hgts./Allen Park/Augusta Twp./Berlin Twp./Brownstown/Ecorse/Exter twp./Flat Rock/Garden City/Gibraltar/Grosse Ile/Inkster/Lincoln park/London Twp./Melvindale/River Rouge/Riverview/Rockwood/South Rockwood/Southgate/Sumpter Twp./Taylor/Trenton/Woodhaven/York twp./Canton Twp./Northville/Northville Twp./Plymouth/Plymouth twp./Belleville/Romulus/Van Buren Twp./Wayne/Frenchtown Twp./Monroe/Monroe Twp./Raisinville Twp. CHANNEL 90 SUN 4 TO 5 PM.

IACS Board of Directors Elected to Three-Year Terms L-R: Giovanni (John) Ciraulo, Giovanni Maniaci, Rosanna Maniaci, Rose Orlando, David Buscaino, and Teria DeLorenzo. Also elected to the Board but not in the photo is Alfonso Chirco.

Happy St. Patrick's Day!

PAGE 5

ZONE 2 WEST OAKLAND/LIVINGSTON COUNTY: Beverly Hills/Bingham Farms/Birmingham/Bloomfield/Bloomfield Hills/Franklin/Hamtramck/Keego Harbor/Lanthrup Village/Oak Park/Royal Oak Twp./Southfield/Commerce Twp./Highland/Highland twp./Lyon Twp./Milford/Walled Lake/White Lake/Wixom/Wolverine Lake/Orchard Lake/Sylvan Lake/West Bloomfield/Brighton/Brighton Twp./Genoa Twp./Greek Oak Twp./Hartland/Howell CHANNEL 90 ZONE 4 LANSING/ GRAND RAPIDS / MUSKEGON: Alaeidon Twp.,Delhi Twp.,Dewitt, Dewitt Twp.,Eaton Rapids,Eaton Rapids Twp.,Grand Ledge, Hamplin Twp.,LANSING, Lansing Twp.,Oneida, Watertown Twp.,Windsor Twp.,EAST LANSING, Haslet, Okemos, Meridian, Holt, MUSKEGON, Ada, Alpine, Byron, Cannon, Caledonia Twp.,Cannon Twp.,Cascade, Dorr, EAST GRAND RAPIDS, Gaines, Geogetown, GRAND RAPIDS, GRAND RAPIDS TWP.,Grandville, Gratten, Jamestown, Kentwood, Lowell, Oakfield, Plainfield, Sparta, Tallmadge, Vergennes, Walzer, Wright, Wyoming, Holland.


PAGE 6

Italian American Cultural Society

MARCH 2020

WHAT A BLAST! Great Turn Out at the IACS Valentine's Day Dueling Pianos Event!

Thank you to all who came and celebrated love with us. After dinner, the Mobile Dueling Pianos pianists, George & Frank, had the whole room singing, clapping, and laughing together! There were lots of couples and large groups. It was such a fun time for everyone. We received many compliments on the event as a whole but especially the food and dessert. A special thank you to Kris Kosky, Katie Berry, and Alex & Charity Lozovoj for putting the event together and decorating the room so beautifully. We’re really hoping to do this again next year, and hope you’ll join us!


Italian American Cultural Society

MARCH 2020

TUTTI AL CINEMA! Join us for a fun Italian Movie Night!! Hosted by Teria De Lorenzo Tuesday, March 31, 2020 @ 6:30 PM

FREE A DMI S S I ON F OR ALL PLEASE P R E - R E GI S T E R BY CALLING THE I ACS 5 8 6 - 2 2 8 - 3 030

PAGE 7

ST. PATRICK'S DAY

BINGO BASH TUESDAY | 3.17.2020 | 1-3:30 PM

Cash Prizes - 50/50 Raffle $6 Admission Food & Beverages Available for Purchase

43843 Romeo Plank Rd., Clinton Twp., MI 48038 586-228-3030 The Patronato ITAL-UIL will continue to assist the community with their Italian pension issues at the Italian American Cultural Society Banquet & Conference Center on Thursdays from 10:00 AM to 12:00 PM. For further information please call Ms. Rita Barile 734-421-3460.

A partire dal primo di ottobre 2017, l'ufficio del COM.IT.ES di Detroit si è

We Take All Major Insurances.

Com.It.Esspostato - Detroit informs the community that the office is located a: at 51424 Van Dyke Avenue Ste. n. Ave., of 23 Road, in the Shelby 51424 Van7, Dyke Ste. Mile 7 Shelby Township, MI 48316 Business Center Shelby Township, Michigan 48315 I seguenti contatti rimangono uguali: Tel: 586/991-0193 ●E-mail numero telefonico dell'ufficioaddress: 586-991-0193comitesdetroit1@gmail.com ● Website: www.comites-Detroit.org indirizzo di posta elettronica comites@comitesdetroit.org Office hours to the public: sito web: http://comites-Detroit.weebly.com Monday and Friday from 12 noon – 4 p.m. orario d'ufficio al pubblico: lunedì e venerdì dalle 13,00 alle 16,00. ***Assistance by appointment only. Please call 586/991-0193 and leave a message or e-mail us at comitesdetroit1@gmail.com with your appointment request.


PAGE 8

Italian American Cultural Society

MARCH 2020

Celebrations & Acknowledgement

Trinity Lutheran 8th Grade Fundraiser February 8, 2020

Zaklina's Baby Shower February 16, 2020

Mary & Marcus Pogasie's Wedding Reception

Jeannette's Bridal Shower February 16, 2020

Albatross Yacht Club Commodore's Ball February 1, 2020

Huron Elementary Daddy Daughter Dance - February 9, 2020

February 15, 2020


MARZO 2020 PUBLISHED BY THE ITALIAN AMERICAN CULTURAL SOCIETY VOLUME, XXXVII No. 3 43843 Romeo Plank Road - Clinton Township, MI 48038 - Phone (586) 228-3030 ext 15 - FAX (586) 228-1678 - Email iacs@iasconline.com ma ha sempre rigorosamente dato avvio al periodo quaresimale con la domenica che introduce la Quaresima, appunto, in capite quadragesimae», ha spiegato monsignor Claudio Magno-

li, responsabile del Servizio per la Pastorale Liturgica della Diocesi. La quaresima quest’anno inizia il 26 febbraio e finisce il 9 Aprile .

FESTA DELLA DONNA PERCHÉ LA QUARESIMA INIZIA COL MERCOLEDÌ DELLE CENERI La celebrazione di oggi nasce a motivo della celebrazione pubblica della penitenza: costituiva infatti il rito che dava inizio al cammino di penitenza dei fedeli che sarebbero stati assolti dai loro peccati la mattina del Giovedì Santo. In questo giorno la Chiesa prescrive il digiuno e l’astinenza dalle carni. Simbolicamente, le ceneri indicano la penitenza, richiamano la caducità della vita terrena e la necessità della conversion. Con il Mercoledì delle Ceneri inizia la Quaresima, il periodo che precede la Pasqua, ed è giorno di digiuno e astinenza dalle carni, astensione che la Chiesa richiede per tutti i venerdì dell’anno ma che negli ultimi decenni è stato ridotta ai soli venerdì di Quaresima. L’altro giorno di digiuno e astinenza è previsto il Venerdì Santo. «Memento homo, quia pulvis es et in pulverem reverteris», ovvero: «Ri-

cordati uomo, che polvere sei e polvere ritornerai». Queste parole compaiono in Genesi 3,19 allorché Dio, dopo il peccato originale, cacciando Adamo dal giardino dell’Eden lo condanna alla fatica del lavoro e alla morte: «Con il sudore della fronte mangerai il pane; finché tornerai alla terra, perché da essa sei stato tratto: polvere tu sei e in polvere tornerai!». Questa frase veniva recitata il giorno delle Ceneri quando il sacerdote imponeva le ceneri – ottenute bruciando i rami d’ulivo benedetti la domenica delle Palme dell’anno precedente – ai fedeli. Dopo la riforma liturgica, seguita al Concilio Vaticano II, la frase è stata mutata con la locuzione: «Convertitevi e credete al Vangelo» (Mc 1,15) che esprime, oltre a quello penitenziale, l’aspetto positivo della Quaresima che è tempo di conversione, preghiera assidua e ritorno a Dio. L’ORIGINE DI QUESTA CELEBRAZIONE

La celebrazione delle Ceneri nasce a motivo della celebrazione pubblica della penitenza, costituiva infatti il rito che dava inizio al cammino di penitenza dei fedeli che sarebbero stati assolti dai loro peccati la mattina del Giovedì Santo. Dal punto di vista liturgico, le ceneri possono essere imposte in tutte le celebrazioni eucaristiche del mercoledì ma, avvertono i liturgisti, è opportuno indicare una celebrazione comunitaria “privilegiata” nella quale sia posta ancor più in evidenza la dimensione ecclesiale del cammino di conversione che si sta iniziando. Il digiuno è importante per tutte le religioni: i musulmani celebrano il mese di Ramadan, gli ebrei il kippur e i cristiani la Quaresima. LA DIFFERENZA CON IL RITO AMBROSIANO A differenza del Rito Romano, in quello ambrosiano non c’è il rito del Mercoledì delle Ceneri. «La tradizione ambrosiana non ha mai conosciuto questo giorno,

La giornata internazionale della donna si festeggia ogni anno l'8 marzo. Il significato della festa della donna è quello di ricordare le conquiste politiche, sociali ed economiche della donna e le violenze che hanno subito nella storia. La storia della festa delle donne risale ai primi del Novecento: per molto tempo risalire la scelta dell'8 marzo ad una tragedia accaduta nel 1908, che avrebbe avuto come protagoniste le operaie

dell'industria tessile Cotton di New York, rimaste uccise da un incendio. L'incendio del 1908 è stato però confuso con un altro incendio nella stessa città, avvenuto nel 1911 e dove si registrarono 146 vittime, fra cui molte donne. I fatti che hanno realmente portato all'istituzione della festa della donna sono in realtà più legati alla rivendicazione dei diritti delle donne, tra i quali il diritto di voto.


PAGINA 2

Italian American Cultural Society

I 200 Proverbi italiani più belli e famosi (con significato)

Vivi e lascia vivere. Impara a essere tollerante. Soli non si starebbe bene nemmeno in Paradiso. La solitudine è la condizione più logorante che esista. Il gioco è bello quando dura poco. Anche le cose belle alla fine stufano.

La tradizione popolare italiana si è sempre espressa fin dall’antichità con proverbi e modi di dire che sono rimasti nella nostra memoria e ci servono ad esprimere sentimenti e situazioni della vita quotidiana. I proverbi e i modi di dire sono utili a spiegare in modo intuitivo e facile concetti anche piuttosto complessi. Presento qui di seguito una raccolta dei 200 proverbi italiani più belli e famosi (con il significato e la spiegazione per ognuno di essi). Le bugie hanno le gambe corte. Le menzogne si scoprono subito, hanno le gambe corte e non possono andare lontano. Non è tutto oro quel che luccica. Non tutte le cose belle sono, alla fine, le migliori. Anche l’occhio vuole la sua parte. Anche l’aspetto esteriore influisce nel giudizio su cose o persone Con le buone maniere si ottiene tutto. Con la gentilezza e l’educazione è più facile ottenere quel che si vuole. Morto un papa se ne fa un altro. Nessuno è insostituibile. Chi sa fa e chi non sa insegna. Bisogna diffidare di chi dispensa insegnamenti a sproposito, l’esperienza è la

migliore maestra di vita. Lontano dagli occhi, lontano dal cuore. La lontananza, prolungata nel tempo, affievolisce anche il più grande amore. Chi non risica non rosica. Se non si corre qualche rischio non si ottiene nulla. Chiodo scaccia chiodo. Un nuovo problema fa passare in secondo piano il precedente Chi ha i denti non ha pane, e chi ha pane non ha i denti. Alcune persone non riescono a sfruttare a godere di ciò che hanno. A buon intenditor, poche parole. A chi sa capire non servono grandi spiegazioni. Fare il passo più lungo della gamba. Chi esagera sopravvalutando le sue reali capacità. Uomo avvisato mezzo salvato. Chi viene avvertito in tempo di un pericolo può ancora salvarsi. I parenti sono come le scarpe, più sono stretti, più fanno male. Avere rapporti troppo quotidiani e intimi con i parenti può essere causa di problemi. Chi semina vento raccoglie tempesta. Le azioni negative hanno conseguenze dannose.

se stesso. Chi è causa dei proprio problemi deve rimproverare se stesso e non gli altri. Chi troppo e chi niente. La fortuna è distribuita in modo ingiusto. Chi si loda si imbroda. Chi si elogia troppo finisce per danneggiarsi.

Tra moglie e marito non mettere il dito. Meglio non immischiarsi negli affari di coppia.

La madre degli imbecilli è sempre incinta. Nel mondo sarà sempre pieno di stupidi.

Acqua cheta rompe i ponti. Mai sottovalutare cose o persone che sembrano tranquille, potrebbero rivelarsi molto più pericolose di quanto sembrino.

Chi dorme non piglia pesci. L’ozio non è produttivo.

Ne uccide più la lingua che la spada. Certe volte le parole possono far male più di qualsiasi altra cosa. Figlio troppo accarezzato non fu mai bene allevato. Un figlio troppo viziato cresce su male. A caval donato non si guarda in bocca. Bisogna sempre accettare i regali che ci vengono fatti, senza esprimere giudizi o critiche. L’erba del vicino è sempre più verde. Quello che hanno gli altri ci sembra sempre migliore Meglio soli che male accompagnati. Bisogna sempre scegliere le persone con cui vogliamo circondarci. L’appetito vien mangiando. Più si ha e più si vuole avere. Aiutati che Dio t’aiuta. Comincia a risolvere i problemi perché poi troverai qualcun altro che ti aiuta. Il mondo è fatto a scale. C’è chi scende e c’è chi sale. La vita è fatta di alti e bassi. Dio li fa e poi li accoppia. Le persone più simili tra loro finiscono con lo stare insieme. L’amore non è bello se non è litigarello. Il rapporto d’amore tra due persone è vivo quando si ci confronta di frequente. Chi è causa del suo mal pianga

Dagli amici mi guardi Iddio che dai nemici mi guardo io. davanti alle cattive azioni dei nostri amici siamo scoperti e solo Iddio può aiutarci. Fatta la legge, trovato l’inganno. Dopo che una legge è stata fatta c’è sempre qualcuno che trova un espediente per eluderla. Quando c’è la salute c’è tutto. La salute è la cosa più importante. Due torti non fanno una ragione. Rispondere al male non il male non porta la giustizia. Altezza mezza bellezza. L’altezza conferisce un senso di bellezza. Bacco, tabacco e Venere riducon l’uomo in cenere. I tre vizi principali, l’alcol, il fumo e l’amore rovinano l’uomo. Chi ha avuto ha avuto e chi ha dato ha dato. Quando una questione è chiusa, ognuno deve tenersi quel che di bene o di male gli è toccato. Tira più un capello di donna che cento paia di buoi. Una donna riesce a far muovere gli uomini più di quanto possa fare un carro trainato da cento buoi. Piove sempre sul bagnato. A chi è già fortunato capitano sempre cose positive. Non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace. Non esiste un bello assoluto, la bellezza spesso è relativa Troppi cuochi guastano la

MARZO 2020 cucina. Quando troppe persone si occupano di una stessa cosa senza esser coordinate tra loro il risultato potrebbe rivelarsi disastroso Il riso abbonda sulla bocca degli stolti. Ridere eccessivamente è fuori luogo e sinonimo di stupidità Sbagliando si impara. Gli errori sono una tappa fondamentale per imparare a essere migliori di prima. A pagare e morire c’è sempre tempo. Meglio non avere fretta su certe cose. Chi disprezza compra. Per convenienza spesso si svaluta a parole qualcosa che in realtà si apprezza. A rubar poco si va in galera, a rubar tanto si fa carriera. I piccoli ladri vengono puniti severamente mentre i ladri di grosse cifre riescono quasi sempre a trovare un modo per farla franca Chi si fa i fatti suoi campa cent’anni. Vive a lungo e serenamente, chi vive senza essere ossessionato dai fatti degli altri. Occhio non vede, cuore non duole. Per non soffrire è meglio non sapere. Rosso di sera, bel tempo si spera. Quando di sera il cielo assume riflessi rosseggianti, è probabile che l’indomani vi sia una bella giornata. Il denaro fa l’uomo ricco! L’educazione lo fa signore. Il denaro non basta a rendere signore un uomo. Non sempre chi sa ben parlare ha le cose migliori da dire. Talora è più eloquente tacere che parlare. Il lupo perde il pelo ma non il vizio. È molto difficile perdere le cattive abitudini. Gli errori degli altri sono i nostri migliori maestri. Meglio imparare attraverso gli errori altrui che dai propri.

Proverbi

continua alla pagina 7


MARZO 2020

Italian American Cultural Society

Samremo 2020

Best of Sanremo 2020, i momenti più discussi e divertenti del Festival visti da Striscia La Notizia Alla fine questo Festival di Sanremo 2020 lo vince Diodato. E menomale, perché il cantautore è quello che mette d’accordo tutti: critica, giornalisti e telespettatori (anche se colo solo televoto avrebbe vinto Gabbani) Così forse all’indomani della chiusura della kermesse ci sarà almeno una cosa su cui non ci saranno polemiche. Perché invece, per il resto, neanche l’ultima serata del Festival, quella in cui in genere la si butta un po’ in caciara, è stata scevra di arrabbiature e offese. Ma perlomeno stavolta non dovrebbe essere colpa di Amadeus. Il premio per la figuraccia questa volta va a Sky Tg24, che pochi minuti dopo la chiusura del televoto, mentre tutta Italia doveva sorbirsi il cazzeggio di Fiorello e l’ultimo siparietto della Leotta, annuncia la vittoria di Diodato tra le notizie dell’Ultim’ora. In sala stampa scoppia il malumore, visto che ai giornalisti, cui era stata preannunciata la notizia per poter mandare in stampa i giornali, era stato imposto l'embargo per consentire allo show di andare avanti. E invece – tadaaan! – il tg di Sky annuncia che a vincere è

proprio Diodato. Mentre gli screen della gaffe di Sky iniziano a girare in rete, il canale rimuove subito la notizia e manda una nota alla sala stampa: "Nessuna notizia sul vincitore era arrivata in anticipo a Sky ma erano stati preparati i tre titoli con i nomi dei tre finalisti, per essere pronti al momento dell'annuncio, e per errore uno dei tre, quello con la notizia della vittoria di Diodato, è stato trasmesso". Al di là delle polemiche dell’ultim’ora, però, non si può certo dire che questo Festival di Sanremo 2020 sia stato rilassante per gli addetti ai lavori. Se l’intenzione era quella di rendere la 70esima edizione della kermesse memorabile, Amadeus &Co ci sono riusciti in pieno, loro malgrado a volte. Ecco i momenti salienti andati in scena all’Ariston (ma anche fuori). La lite tra Fiorello e Tiziano Ferro I tempi dilatati del Festival hanno fatto innervosire molti. Tra questi anche un sempre entusiasta Tiziano Ferro, cui è toccato esibirsi all’1 passata e che finito il medley ha ironizzato con Amadeus sulla possibilità di accelerare le cose nei giorni successivi al grido di #fiorellostattezitto. Apriti cielo.

Fiorello se la prende e il povero conduttore si ritrova a dover fare da paciere per due giorni, finché finalmente arriva il chiarimento sugellato da tanto di bacio in mondovisione. Alla fine questo Festival di Sanremo 2020 lo vince Diodato. E menomale, perché il cantautore è quello che mette d’accordo tutti: critica, giornalisti e telespettatori (anche se colo solo televoto avrebbe vinto Gabbani). Neanche l’ultima serata del Festival, quella in cui in genere la si butta un po’ in caciara, è stata scevra di arrabbiature e offese. Ma perlomeno stavolta non dovrebbe essere colpa di Amadeus. Il premio per la figuraccia questa volta va a Sky Tg24, che pochi minuti dopo la chiusura del televoto, mentre tutta Italia doveva sorbirsi il cazzeggio di Fiorello e l’ultimo siparietto della Leotta, annuncia la vittoria di Diodato tra le notizie dell’Ultim’ora. In sala stampa scoppia il malumore, visto che ai giornalisti, cui era stata preannunciata la notizia per poter mandare in stampa i giornali, era stato imposto l'embargo per consentire allo show di andare avanti. E invece – tadaaan! – il tg di Sky annuncia che a vincere è proprio Diodato. Mentre gli screen della gaffe di Sky iniziano a girare in rete, il canale rimuove subito la notizia e manda una nota alla sala stampa: "Nessuna notizia sul vincitore era arrivata in anticipo a Sky ma erano stati preparati i tre titoli con i nomi dei tre finalisti, per essere pronti al momento dell'annuncio, e per errore uno

dei tre, quello con la notizia della vittoria di Diodato, è stato trasmesso". Al di là delle polemiche dell’ultim’ora, però, non si può certo dire che questo Festival di Sanremo 2020 sia stato rilassante per gli addetti ai lavori. Se l’intenzione era quella di rendere la 70esima edizione della kermesse memorabile, Amadeus &Co ci sono riusciti in pieno, loro malgrado a volte. Ecco i momenti salienti andati in scena all’Ariston (ma anche fuori). La lite tra Fiorello e Tiziano Ferro I tempi dilatati del Festival hanno fatto innervosire molti. Tra questi anche un sempre entusiasta Tiziano Ferro, cui è toccato esibirsi all’1 passata e che finito il medley ha ironizzato con Amadeus sulla possibilità di accelerare le cose nei giorni successivi al grido di #fiorellostattezitto. Apriti cielo. Fiorello se la prende e il povero conduttore si ritrova a dover fare da paciere per due giorni, finché finalmente arriva il chiarimento sugellato da tanto di bacio in mondovisione. I look di Achille Lauro Aveva promesso: “Sarà un film, non una performance”, così Achille Lauro ha catalizzato l’attenzione di tutti per i primi tre giorni, con tutti i media in brodo di giuggiole per le sue trasformazioni e che tentavano di decifrare indizi a caso che potessero far capire quale sarebbe stato il costume della puntata successiva. Operazione riuscita? Se l’intento era quello di distrarre dalla canzone, sicuramente sì. L’eliminazione di Bugo e Morgan

PAGINA 3 È stato il vero colpo di scena, quello che ha ringalluzzito un pubblico che nella serata di venerdì già si stava mettendo a letto aspettando che la serata si concludesse. E invece Bugo decide di abbandonare il palco scatenando il panico all’Ariston e sui social. Il giorno dopo non si parla d’altro. In fondo per loro forse meglio così, visto come erano messi a livello di classifica. Il monologo di Diletta Leotta Della prima serata ricorderemo l’espressione indecifrabile della nonna di Diletta Leotta, costretta ad ascoltare un monologo sull’accettazione di sé e sulla bellezza che per tutti è sembrato poco coerente con l’immagine della conduttrice, che ha evidentemente fatto largo uso di bisturi e chirurgia. Il web insorge, ma alla fine il giorno dopo litigano Fiorello e Tiziano Ferro e la questione è già bella e chiusa. Ecco la classifica definitivi dell’edizione Sanremo 2020: 1. Diodato 2. Francesco Gabbani 3. Pinguini Tattici Nucleari 4. Vibrazioni 5. Piero Pelù 6. Tosca 7. Elodie 8. Achille Lauro 9. Irene Grandi 10. Rancore 11. Raphael Gualazzi 12. Levante 13. Anastasio 14. Alberto Urso 15. Marco Masini 16. Paolo Jannacci 17. Rita Pavone 18. Michele Zarrillo 19. Enrico Nigiotti 20. Giordana Angi 21. Elettra Lamborghini 22. Junior Cally 23. Riki


PAGINA 4

Italian American Cultural Society

Accadde il 15 Marzo, 1972 Al cinema Il padrino

Al cinema Il padrino: Sembrava condannato ad allungare la lista dei soliti gangster movie, oggi è invece considerato un film culto del genere e una pietra miliare del cinema. Il padrino fece entrare il fenomeno "mafioso" tra i colossal di Hollywood senza che il termine "mafia" venisse pronunciato una sola volta nella pellicola. A cavallo tra la fine degli anni Sessanta e l'inizio dei Settanta il genere gangster non se la passava tanto bene. L'ultimo significativo tentativo di portare sul grande schermo il crimine organizzato si era avuto nel 1968 con La Fratellanza, prodotto e interpretato come protagonista da Kirk Douglas, sotto la regia di Martin Ritt. Un mezzo flop che la Paramount Pictures cercò di mettersi alle spalle, andando alla ricerca di un soggetto efficace. L'attesa fu ripagata l'anno dopo, quando debuttò nelle librerie statunitensi il romanzo "Il padrino" (titolo originale The Godfather) dello scrittore italoamericano Mario Puzo, fino a quel momento sconosciuto al grande pubblico, pur avendo tre romanzi all'attivo. Il libro ottenne un successo

straordinario, vendendo migliaia di copie anche in Europa (in particolare in Inghilterra, Germania, Francia e Italia). I produttori hollywoodiani si resero conto che era quello che cercavano: non il solito film sulla mafia, tutto pallottole e sangue, bensì il tragico racconto di un'intera famiglia che mostrava le diverse facce di Cosa Nostra e che non poteva esaurirsi in una sola pellicola. Il progetto venne presentato ai grandi nomi della regia dell'epoca, da Sergio Leone a Peter Bogdanovich, ma tutti declinarono l'invito e la scelta allora ricadde sull'emergente Francis Ford Coppola. A dir la verità nemmeno lui era tanto entusiasta della cosa e alla fine accettò soltanto nella prospettiva di veder finanziata la sua opera in cantiere, La conversazione, con cui puntava a raggiungere la fama. E' curioso notare come nessuno dei protagonisti coinvolti nella realizzazione del film, compreso lo scrittore Puzo (restio sulle prime a curarne la sceneggiatura), avesse creduto da subito nel progetto. Per il casting si ripeté lo stesso scenario e solo dopo il rifiuto del celebre

Laurence Olivier (timoroso di intaccare la sua carriera con il ruolo di un mafioso), la parte del protagonista Don Vito Corleone fu affidata a Marlon Brando (già premio Oscar per Fronte del porto). Accanto a Brando, vennero ingaggiati attori semisconosciuti che con "Il padrino" videro mutare di colpo la loro carriera, entrando nell'olimpo delle star: da Al Pacino (Michael Corleone) a James Caan (Santino), passando per Robert Duvall (Tom Hagen) e Diane Keaton (Kay Adams). Ultimate le riprese in due mesi e mezzo, tra New York e la Sicilia (tra Fiumefreddo e la provincia di Messina), l'opera uscì in anteprima nelle sale della "Grande Mela", il 15 marzo del 1972. La trama proposta al pubblico era, pur con qualche modifica, la stessa del fortunato romanzo. La storia di Vito Corleone, un immigrato siciliano che con il gioco d'azzardo e il racket sindacale è diventato il capo di una delle cinque famiglie mafiose più potenti di New York. Ispirato dal vecchio codice d'onore di Cosa Nostra, don Vito entra in conflitto con le altre famiglie, per aver rifiutato il proprio sostegno al nuovo mercato della droga. In questa faida vengono coinvolti anche i suoi familiari, in particolare il figlio Michael, da sempre estraneo alle attività criminali del padre e destinato a prenderne il posto. Gli spettatori ne rimasero conquistati e all'uscita dalle sale non riuscivano a dimenticare le straordinarie musiche firmate da Nino Rota. La critica, sul momento, si divise tra chi apprezzava la nuova lettura del genere gangster e chi

invece ci vedeva un'apologia diseducativa del fenomeno mafioso. Qualche anno dopo il giudizio cambiò e fu unanime nel riconoscere nell'opera un capolavoro assoluto della storia del cinema. Non a caso la pellicola portò a casa tre premi Oscar: miglior film, miglior sceneggiatura e migliore attore protagonista, quest'ultimo assegnato a Brando ma da lui non ritirato per protesta contro i maltrattamenti degli Indiani nativi d'America da parte

MARZO 2020 delle istituzioni e del mondo del cinema. Costato 8,5 milioni di dollari, "Il padrino" ne incassò il primo anno 81 milioni solo negli USA, arrivando a una cifra complessiva di tutti gli incassi internazionali e delle successive ristampe di circa 2 miliardi di dollari. Non raggiunsero le stesse cifre ma ebbero un'accoglienza positiva i due sequel del '74 (Parte II) e del '90 (Parte III), entrambi girati da Coppola.

Com.It.Es. di Detroit informa che la prossima riunione si terra' sabato, 14 marzo 2020 alle ore 10,00 presso la sede del Com.It.Es., al 51424 Van Dyke Avenue - Shelby Township, Michigan 48316 nella sala conferenze al piano inferiore. La riunione e' aperta al pubblico.


MARZO 2020

Italian American Cultural Society

PAGINA 5

Non è mai troppo tardi per iniziare a correre sigliabile non cominciare a correre dall’oggi al domani, perché si rischierebbe di causare troppo stress alle articolazioni. Meglio iniziare con delle camminate anche di 2-3 chilometri, 4 volte alla settimana, aumentando man mano la lunghezza. Dopo la quarta settimana si potranno inserire dei brevi tratti di corsa leggera. Alternare corsa e camminata Sempre più persone si appassionano alla corsa. È economico, fa bene alla salute ed è uno sport che si può gestire adattandolo alla propria agenda, tutti lati positivi considerati benevolmente anche da chi, giunto ai fatidici “anta”, desidera migliorare il proprio stile di vita attraverso la pratica di un'attività fisica.

dalla gestione degli infortuni alla scelta del giusto equipaggiamento.

Ma se da una parte la corsa può portare innumerevoli benefici (numerosi studi hanno infatti dimostrato come il cuore risenta sempre positivamente dell’attività fisica e come gli allenamenti di resistenza apportino effetti positivi su densità ossea, massa muscolare e stress ossidativo), d'altro canto è difficile capire come avvicinarsi a questa attività fisica in modo appropriato, senza mettere a rischio la propria salute.

La cosa più importante, soprattutto se non si è più ventenni, è dare il tempo al fisico di assimilare l’allenamento a cui lo si sottopone, cercando quindi di rispettare i tempi di recupero e di riposo e concentrandosi su una certa progressività. Dopo due anni di inattività, infatti, i muscoli non sono più allenati, cuore compreso.

Come evidenzia anche Scott Douglas, l'autore del libro Tutto sulla corsa, è di fondamentale importanza approcciare la corsa in maniera consapevole, dagli esercizi di riscaldamento e potenziamento all’alimentazione giusta, dai programmi di allenamento alle motivazioni psicologiche,

La corsa infatti può portare grandi soddisfazioni solamente se praticata nella maniera corretta. Ecco dunque alcuni consigli per cominciare a correre, specie se non si hanno più vent'anni: Cominciare gradualmente

L’importante è quindi iniziare con calma e assicurarsi di aver recuperato prima di passare all’allenamento successivo. Consigliabile è anche sottoporsi a una visita medica per essere sicuri di non avere controindicazioni. Camminare prima di correre Se non si è abituati a usare le gambe in modo attivo per un lungo periodo, è con-

La velocità con cui si inizia a correre deve essere adatta anche a intrattenere una conversazione. Alternare corsa e camminata aiuta a riprendere fiato e a non perdere il ritmo. Inoltre camminare e correre in compagnia, aiuta a mantenere l’obiettivo e a non annoiarsi troppo. Il primo obiettivo è quello di riuscire a correre 30 minuti senza mai fermarsi. Utile anche equipaggiarsi di un cardiofrequenzimetro per graduare l’impegno fisico e monitorare l’attività del cuore. Si può facilmente calcolare la frequenza cardiaca massima da tenere con la formula: “220-età”. L’80% di questo dato è la frequenza cardiaca da tenere durante l’esercizio fisico. È importante anche evitare di fare bruschi aumenti: i chilometri settimanali dovrebbero subire un aumento settimanale di circa il 10%.

to consono, confortevole e che permetta di allenarsi in sicurezza. Si deve scegliere un paio di scarpe adatte al proprio tipo di falcata, corpulenza e del tipo di terreno di allenamento. Per quanto riguarda l’abbigliamento, è consigliabile scegliere materiali tecnici, con un buon isolamento termico e che assicurino l’evaporazione del sudore. Guanti e berretto sono invece indicati con le basse temperature. Essere costanti Ottenere dei risultati non avviene certo in poche sedute di allenamento, che deve essere regolare. Due o tre uscite alla settimana sono un buon inizio. Per non diventare succubi della routine, si può anche modificare il percorso che si segue per avere nuovi stimoli e ridurre così la possibilità di abbandono. In poco tempo si potrà godere dei molteplici benefici della corsa: 1. Circolazione migliore 2. Mente più fresca 3. Più calorie bruciate 4. Un’occasione per stare all’aperto. 5. Tenere un diario 6.

Munirsi di equipaggiamento valido

Se si vuole tenere d’occhio il proprio rendimento, allora è consigliabile tenere un diario.

Spesso si inizia uno sport e lo si abbandona dopo poco. Proprio per questo motivo si ha la tendenza ad aspettare a fare nuovi acquisti. Ma nella corsa, così come in tutti gli altri sport, è importante avere un abbigliamen-

Prendere nota di quanto si corre aiuta a svelare degli schemi ricorrenti che possono, in futuro, guidare nelle decisioni da prendere nella sessione successiva. Ad esempio quanti giorni occorrono per recuperare

dalle sessioni più intense, quale allenamento procura un dolore in una particolare zona del corpo. Tutto quello che può migliorare le uscite, merita di essere annotato. Per tenere traccia degli allenamenti può essere molto utile una delle numerosissime app per la corsa. Seguire una dieta equilibrata È importante seguire una dieta equilibrata, con particolare attenzione a quello che si mette nel piatto la sera prima di un allenamento. Da preferire piatti ad alto contenuto di carboidrati e, per assimilarli, è consigliabile bere molto e assicurarsi di essere ben idratati prima di andare a dormire. Si evita così quella pesantezza di stomaco che provoca rallentamento. Appena svegli, preferire un piccolo snack, come ad esempio una fetta biscottata e una banana (oltre a un paio di bicchieri di acqua) per aumentare il livello di zuccheri nel sangue e sentirsi più in forma. Nella prima mezz’ora dopo l’allenamento i muscoli sono ricettivi ad accumulare riserve, permettendo un recupero più veloce. Bere acqua o bevande energetiche, optare per carboidrati e proteine in rapporto quattro a uno, è senza dubbio la scelta vincente. Entro due ore dalla fine dell’allenamento, invece, preferire un pasto ricco di carboidrati. A cena meglio le proteine, che favoriscono la ricostruzione del tessuto muscolare.


PAGINA 6

Cambia il Padre nostro

Italian American Cultural Society CITTÀ DEL VATICANO. Verrà pubblicata ufficialmente dopo Pasqua, ma nelle chiese italiane sarà recitata soltanto dalla prima domenica di avvento, il prossimo novembre. La nuova preghiera del Padre Nostro che su sollecitazione del Papa è cambiata nel punto in cui i fedeli finora invocano Dio a “non indurci in tentazione” per un più corretto “non abbandonarci alla tentazione”, è pronta per essere introdotta. Lo anticipa all’AdnKronos monsignor Bruno Forte, arcivescovo di Chieti e Vasto e teologo fra i più influenti in Vaticano, a margine del Forum internazionale di Teologia in corso alla Pontificia Università Lateranense: “Il Messale con la nuo-

va versione del Padre Nostro uscirà subito dopo Pasqua”, che quest'anno cade il 12 aprile, mentre “l'uso liturgico della preghiera modificata sarà introdotto a partire dalle messe del 29 novembre prima domenica di Avvento”. Il passaggio della preghiera che è stato cambiato è sempre stato oggetto di dibattito. Il Papa è voluto intervenire perché il testo appare in quel punto contrario al senso della preghiera stessa, al volto paterno di Dio che invece, come ha detto mesi fa ad Avvenire monsignor Claudio Maniago vescovo di Castellaneta e

MARZO 2020 presidente della Commissione episcopale Cei per la liturgia, “secondo la precedente formulazione, sarebbe addirittura all’origine del nostro cadere nelle tentazioni”. “La nuova traduzione recupera la dimensione paterna di un Dio che non ci abbandona neppure nel momento, che non viene risparmiato a nessuno, della tentazione”. Già da ora, in verità, in alcune parrocchie la preghiera viene recitata nella nuova formulazione. Soltanto da novembre, tuttavia, il via libera diverrà ufficiale per tutti.


MARZO 2020

Italian American Cultural Society

Continua da pagina 2

Poco a poco si superano gli ostacoli più difficili.

Non dire gatto se non ce l’hai nel sacco. il gatto è agile, veloce e imprevedibile. Non dare niente per scontato certe cose prima di averle effettivamente fatte.

La via dell’Inferno è lastricata di buone intenzioni. Non serve avere buone intenzioni se non si fa nulla.

Proverbi

Oggi a me domani a te. Nessuno è immune a sventure o episodi sfortunati. Ogni lasciata è persa. Ogni occasione di cui non abbiamo saputo o voluto approfittare è definitivamente perduta. Il diavolo non è così brutto come lo si dipinge. Spesso le cose di cui abbiamo paura non sono così terribili come crediamo. L’ospite è come il pesce: dopo tre giorni puzza. Gli ospiti sono più graditi se le loro visite non sono troppo frequenti. L’ozio è il padre di tutti i vizi. Le persone pigre sono più predisposte a cadere nel vizio. Dimmi con chi vai, e ti dirò chi sei. Per capire una persona guarda chi frequenta.

Campa cavallo che l’erba cresce. Spesso per ottenere ciò che si desidera bisogna aspettare tempi lunghi

Chi non beve in compagnia o è un ladro o è una spia. Chi non partecipa alla gioia di una compagnia ha qualcosa da nascondere.

I soldi non fanno la felicità. Chi possiede enormi ricchezze ma perde se stesso vive un’esistenza infelice.

Chi non muore si rivede. Spesso utilizzato come rimprovero bonario, riferito a chi non si vede da tanto tempo. Chi lascia la strada vecchia per la nuova, sa quel che lascia ma non sa quel che trova. Lasciare ciò che è sicuro per qualcosa che non lo è, può essere rischioso. Non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca. Non si può avere tutto.

Can che abbaia non morde. Chi fa molte minacce spesso non è poi così pericoloso.

Il pesce puzza dalla testa. il male , la puzza nasce dalla testa, cioè da chi è a capo di un’organizazione.

Chi la dura la vince. Chi continua a insistere spesso riesce a ottenere quello che vuole. Buon sangue non mente. Si dice di giovane in cui compaiono certe attitudini positive che sono già presenti nella famiglia. Ad ognuno la sua croce. Ognuno ha dei problemi a cui pensare. A goccia a goccia si scava la roccia.

I peccati di gioventù si piangono in vecchiaia. Chi in gioventù fa cose pazze le piange durante la vecchiaia. I guai non vengono mai da soli. Quando capito un guaio, subito dopo ne arriva un altro.

Tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare. Tra dire di fare una cosa e il farla c’è una grande differenza.

Chi tardi arriva male alloggia. Gli ultimi ad arrivare devono accontentarsi di ciò che resta.

I figli sono pezzi di cuore. I figli sono inscindibilmente un pezzo pulsante di noi.

Chi nasce tondo non può morir quadrato. Chi nasce con un carattere non potrà mai modificarlo.

Da cosa nasce cosa. Di solito da un fatto, da un’esperienza ne nasce un’altra e poi ancora un’altra e così via.

Chi si somiglia si piglia. Le persone che hanno lo stesso carattere finiscono con lo stare insieme.

Il buon giorno si vede dal mattino. Se qualcosa inizia bene è facile che prosegua altrettanto bene.

Una mano lava l’altra e tutte e due lavano il viso. La collaborazione è importante. Chi va con lo zoppo, impara a zoppicare. Si prendono le abitudini altrui, specie quelle negative Chi si accontenta gode. Per essere felici bisogna accontentarsi. Finché c’è vita c’è speranza. Non bisogna mai perdere la speranza. Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi. Il Natale, per tradizione, si trascorre insieme alla famiglia; La Pasqua, invece, si può trascorrere insieme ad amici e conoscenti.

Il bue dice cornuto all’asino. È riferito a chi vede i difetti degli altri senza guardare i propri. Chi troppo vuole nulla stringe. Chi vuole troppo non ottiene nulla. Quando si è in ballo bisogna ballare. Quando si inizia qualcosa bisogna portarla a termine. Se son rose fioriranno. Di fronte a situazioni che si presentano incerte occorre avere la pazienza di attenderne lo sviluppo. Si dice il peccato, ma non il peccatore. Si dice il peccato affichè si sappia che è una cosa sbagliata. Il peccatore resta ignoto perchè non conta ai fini della lezione che si vuole impartire. Chi rompe paga e i cocci sono i suoi. Se rompi un oggetto devi pagarlo e al massimo puoi tenerti l’oggetto rotto. Le vie del Signore sono infinite. Anche quando non sembrano esserci vie d’uscita per un problema, esiste sempre una possibilità. Tentar non nuoce. Conviene sempre provare a ottenere qualcosa, piuttosto che non fare nulla. Se non è zuppa è pan bagnato. Due cose sono identiche anche se sono chiamate con nomi diversi. Tra i due litiganti il terzo gode.

Quando due persone sono in disaccordo c’è sempre un terzo che se ne approfitta. Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino. Chiunque compia ripetutamente un’azione proibita, alla fine rischia di subirne le conseguenze. Chi aspetta aiuto dai parenti aspetta fino a quando gli cascano i denti. Quando hai veramente bisogno, i parenti non ci sono mai. Tanto fumo e poco arrosto. Molta apparenza, ma poca sostanza. Fortunato al gioco, sfortunato in amore. La propria fortuna nel gioco è indirettamente proporzionale alla fortuna in amore. Si stava meglio quando si stava peggio. Le novità non sempre portano ad un miglioramento. Se gioventù sapesse, se vecchiaia potesse. Se la giovinezza potesse beneficiare dell’esperienza della saggezza. E se la saggezza potesse beneficiare della forza della gioventù. Bisogna fare buon viso a cattivo gioco. Bisogna adattarsi a ciò che non ci piace. Bisogna fare di necessità virtù. Indica la capacità di trasformare una situazione scomoda in un’occasione per ottenere qualcosa di buono. Al cuore non si comanda. Ai sentimenti non si può dare ordini. Chi trova un amico trova un tesoro. Un amico è più prezioso di qualunque altro tesoro. Non svegliar il can che dorme. Non provocare chi è tranquillo e placido ma potenzialmente pericoloso. Cambiano i suonatori ma la musica è sempre quella. Si dice quando cambiano i protagonisti ma la situazione resta la stessa. Chi cerca, trova. Solo chi cerca qualcosa può trovarla.

PAGINA 7 Non fasciarti la testa prima di rompertela. Non anticipare le cose, aspetta di esserne sicuro. Chi di spada ferisce di spada perisce. Quando una persona provoca ad un’altra una determinata sofferenza, egli stesso sarà colpito dalla stessa sofferenza. Chi dice donna dice danno. Se stai vicino ad una donna aspettati problemi. Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio. A volte è meglio non fidarsi di nessuno. Il diavolo fa le pentole ma non i coperchi. La verità prima o poi viene alla luce. Il gioco non vale la candela. Alcuni obiettivi non valgono gli sforzi che richiedono. Tutti i nodi vengono al pettine. Tutti i problemi prima o poi riaffiorano. Impara l’arte e mettila da parte. Impara quel che puoi perché potrà sempre servire. I panni sporchi si lavano in famiglia. I segreti, le cose private devono rimanere entro le quattro mura. Quando la volpe non arriva all’uva dice che è acerba. Disprezziamo le cose che non riusciamo ad ottenere. Chi si scusa si accusa. Quando ci si scusa senza che sia richiesto dalle circostanze significa che ci si sente in colpa. È inutile piangere sul latte versato. E’ inutile disperarsi e lamentarsi dopo aver commesso degli errori che non si possono annullare e riparare. Chi tace acconsente. Chi non dice niente è come se fosse a favore L’abito non fa il monaco. I segni esteriori non bastano a garantire le qualità interiori. Del senno di poi sono piene le fosse.

Proverbi

continua alla pagina 8


PAGINA 8 Continua da pagina 7

Proverbi

Quando si sa già come sono andate a finire le cose è facile dire cosa si sarebbe dovuto fare. Una ciliegia tira l’altra. La tentazione è irresistibile e un’occasione ne attira un’altra. Ai pazzi si dà sempre ragione. Al fine di evitare problemi e inutili perdite di tempo, è sempre meglio dare ragione a chi dà segni di squilibrio mentale. Al bisogno si conosce l’amico. Solo nel momento del bisogno si conosce il vero amico. Al buio la villana è bella quanto la dama. Al buio le donne sono tutte uguali. Ognuno tira l’acqua al suo mulino. Ognuno agisce per sé. Paese che vai usanza che trovi. Ogni paese ha le sue tradizioni e i suoi costumi Ambasciator non porta pena. Chi porta una notizia non ha nessuna colpa dell’eventuale gravità del suo contenuto. Un padre campa cento figli e cento figli non campano un padre. I figli non restituiscono quanto dato da un genitore. La lingua batte dove il dente duole. I discorsi finiscono sempre sugli argomenti più spinosi. L’erba cattiva non muore mai. Chi è cattivo riesce sempre a trovare un modo per andare avanti. Chi fa da sé fa per tre. Chi fa da solo fa meglio. Nel regno dei ciechi anche un orbo è re. Il mediocre sembra eccellere se tutti gli altri con cui viene messo a confronto sono peggio di lui. Le disgrazie non vengono mai sole. Quando si ha un problema ne vengono fuori altri a catena. L’occasione fa l’uomo ladro. Spesso non si contravviene alle norme solo perché manca l’occasione favorevole.

MARZO 2020

Italian American Cultural Society Mal comune mezzo gaudio. Condividere le sventure aiuta a sopportarle.

Un segnale isolato non è sufficiente per trarre una conclusione.

Senza l’umiltà tutte le virtù son vizi. L’umiltà è l’anticamera di tutte le perfezioni e senza di essa tutte le virtù sono vizi.

Ogni promessa è debito. Ciò che si promette diventa un obbligo.

Male non fare, paura non avere. Se hai mai fatto del male, non hai nulla da temere. I vizi si imparano anche senza maestri. L’attitudine al vizio è talmente connaturata in noi che si impara senza maestri. Chi la fa l’aspetti. Chi fa qualcosa di negativo deve aspettarsi una reazione altrettanto negativa. Dove vola il cuore, striscia la ragione. Quando il cuore comanda, la ragione ha poco potere. È meglio essere uccel di bosco, che uccel di gabbia. Meglio rischiare, ma essere liberi, che stare al sicuro dentro una gabbia. Chi di speranza vive disperato muore. Chi vive sperando potrebbe aspettare inutilmente. Non tutte le ciambelle escono con il buco. Non tutte le cose finiscono come dovrebbero. Non tutto il male vien per nuocere. A volte un episodio negativo può avere conseguenze positive. Domandare è lecito, rispondere è cortesia. Chiedere è sicuramente lecito, ma non necessariamente si deve rispondere. Grande amore, gran dolore. Un grande amore reca sempre una grande sofferenza. Cento teste, cento cappelli. Più sono le persone e più le idee sono differenti. Una mela al giorno leva il medico di torno. Il famoso detto suggerisce di mangiare una mela al giorno in quanto proprietà e benefici di questo frutto sono tanti e completi. Una rondine non fa primavera.

A tutto c’è rimedio tranne per la morte. A parte la morte, qualsiasi problema ha la sua soluzione. Batti il ferro quando è caldo. Inizia qualcosa quando hai le condizioni favorevoli e insisti finché restano tali. Chi ben comincia è a metà dell’opera. Chi inizia bene un lavoro ne ha già compiuto metà Patti chiari amicizia lunga. Se gli accordi sono precisi non ci sono occasioni per litigare. A mali estremi estremi rimedi. In situazioni difficili si devono usare soluzioni estreme. Scherza coi fanti e lascia stare i Santi. Scherza con tutti a tuo rischio (i fanti sono persone abituate alla lotta e la morte) ma evita di scherzare con i Santi (cioè, contro la chiesa). Quando il gatto non c’è i topi ballano. Quando chi controlla non c’è, ognuno fa ciò che vuole. Meglio tardi che mai. Meglio che qualcosa arriva in ritardo piuttosto che non arrivi affatto. Presto e bene raro avviene. Fare le cose bene e anche in fretta è una cosa molto rara. Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire. Non si può parlare con chi non vuole ascoltare. La gatta frettolosa fece i gattini ciechi. Bisogna fare le cose nei tempi giusti e senza fretta, altrimenti le conseguenze possono essere gravi. La fortuna aiuta gli audaci. Il destino favorisce chi osa e ha coraggio. Ognun per sé e Dio per tutti. Bisogna pensare a se stessi che agli altri ci penserà Dio. Meglio un uovo oggi che una gallina domani. Bisogna pensare prima al

presente. Ogni bella scarpa diventa ciabatta, ogni bella donna diventa nonna. Il tempo passa per tutti. Il torto non sta mai da una parte sola. E’ sempre difficile distinguere i torti e le ragioni. È meglio un aiuto che un consiglio. E’ meglio un aiuto pratico che un consiglio teorico. L’erba voglio non cresce neanche nel giardino del re. L’educazione impedisce di usare “voglio” e impone sempre il più cortese “vorrei”. Il detto proverbiale si riferisce al fatto che non possiamo sempre ottenere tutto ciò che desideriamo perché nemmeno un re (che anticamente era l’autorità massima) poteva ottenerlo. Chi male una volta si marita, ne risente tutta la vita. A volte un’azione sbagliata ha una conseguenza negativa su tutte quelle seguenti. Chi va piano va sano e va lontano. Chi va forte va alla morte. Meglio non farsi prendere troppo dalla fretta. Chi scherza col fuoco si brucia.

Meglio evitare di prendere rischi inutili. Nella botte piccola c’è il vino buono. Le persone basse di statura hanno altre qualità. Gallina vecchia fa buon brodo. Le carni di una gallina ormai vecchia risultano le migliori per dare un brodo saporito. Chi ha tempo non aspetti tempo. Chi ha il tempo per fare qualcosa, deve farla senza rimandare. Chi vivrà vedrà. Solo il futuro potrà dire chi aveva ragione La miglior difesa è l’attacco. Anticipare un determinato avversario, attaccandolo prima che lui stesso possa “attaccarci”, ci pone in una posizione di vantaggio. Roma non fu fatta in un giorno. Ci vuole del tempo per costruire qualcosa d’importante. La notte porta consiglio. Le migliori decisioni vanno prese a mente lucida, meglio se dopo una lunga dormita. Ride bene chi ride ultimo. Non bisogna gioire prima che sia finita.

Patronato ITAL-UIL

Il Patronato ITAL-UIL continuerà ad assistere la comunità con questioni di pensioni italiane, procure, ecc. al Centro Culturale Italo Americano ogni giovedì dalle 10:00 alle 12:00. Per ulteriori informazioni si prega di contattare la Sig.ra Rita Barile 734-421-3460.


Italian American Cultural Society

MARCH 2020

PLEASE SUPPORT THOSE WHO SUPPORT THE IACS ATTORNEYS J.B.Bieske and Jenifer Alfonsi 19991 Hall Road Macomb Twp., MI 48044 800-331-3530 fax 586-977-8444 www.ssdfighter.com Aiello Law Group Mark Anthony Aiello 3031 West Grand Blvd., Ste. #440 Detroit, MI 48202 313-964-4900 Lucido & Manzella, PC Attorneys & Counselors at Law 39999 Garfield Road Clinton Twp., MI 48038 586-228-3900 Marchese, Giorgio 43455 Schoenherr Rd Ste.7 Sterling Heights, MI 48313 586-323-2300

AUTO BODY REPAIR & PAINTING 21st Century Collision Specializing in Bumping and Painting All Insurance Welcome Foreign and Domestic Cars 586-447-5950 (Fax) 586-791-1789 23275 Quinn Rd Clinton Twp., MI 48035 Foreign & Domestic Collision 8141 Millis Road Shelby Twp., MI 48317 586-803-4477 Fax 586-803-4454 Email: Domscollision2015@ gmail.com Sam's Paint Shoppe Collision - Frame We Take All Major Insurances 55400 Van Dyke Street Shelby Twp., MI 48316 586-781-5111 Fax 586-781-5118 Email: samspaintshoppe@sbcglobal.net

BAKERIES Bommarito Bakery Michigan Italian Bakery, Inc 21830 Greater Mack Ave St. Clair Shores, MI 48080 586-772-6731 fax 772-6556 Il Fornaio Bakery 13689 23 Mile Road Shelby Twp., MI 48315 586-566-5280 BANQUET HALLS IACS Banquet Center 43843 Romeo Plank Rd Clinton Twp., MI 48038 586-421-5155 www.iacsonline.com CEMETERIES Resurrection Cemetery 18201 Clinton River Road Clinton Twp., MI 586-286-9020 www.mtelliott.com DENTIST John A. Dobry, DDS 15870 19 Mile Rd Ste 160 Clinton Twp, MI 48038 586-286-0790 www.dobrydental.com FRUIT MARKET Randazzos Fresh Markets www.randazzofreshmarket.com 36800 Garfield Clinton Township MI 48035 586-293-3500 49800 Hayes Rd Macomb, MI 48044 586-566-8700 -13441 13 Mile Rd Warren, MI 48088 586-979-1010

FUNERAL HOMES Bagnasco & Calcaterra Funeral Homes St. Clair Shores & Sterling Heights 586-777-0557 or 586-977-7300 Lee Ellena Funeral Home, Inc. 46530 Romeo Plank Road Macomb Twp., MI 48044 586-412-8999 Resurrection Funeral Home 40800 Hayes Road Clinton Twp., MI 48038 586-412-3000 Wujek-Calcaterra & Sons 54880 Van Dyke Ave Shelby Twp., MI 48316 586-677-4000 INSURANCE AGENCIES Lucido Insurance Agency 39999 Garfield Clinton Twp., MI 48038 586-286-8200 Auto • Home • Business • Life • Health • Financial Planning LANDSCAPING SC Lawnscape, LLC

DESIGN - BUILD - MAINTENANCE

Serving Macomb & Oakland Counties Since 1987 586-263-0641

RETIREMENT LIVING Villa Bella of Clinton Twp 15894 19 Mile Road Clinton Township, MI 48038 586-412-8190 www.Villa-Bella.net TRAVEL AGENCY Volare Travel Inc. 42500 Hayes, Suite 400 Clinton Twp., MI 48038 586-263-4500 www.volaretravel.com

PAGE 9 IACS Officers and Board of Directors 2020 President Giovanni LoIacono

First Vice-President Alfonso Chirco Second Vice-President Mario Evola Third Vice-President Domenico Ruggirello Fourth Vice-President Giovanni Maniaci Treasurer Cavaliere Ramo Salerno Sergeant-At-Arms David Busciano Recording Secretary Mark Garagiola Chaplain Fr. Enzo Addari Special Counsel To The President Hon. Judge Peter J. Maceroni Board of Directors Gianvito Arato Michael Biondo Rosa Borgia-Bonni Lori Cangemi John Ciraulo Teria DeLorenzo Rosanna Maniaci Pino Marelli Vince Monticciolo Rosa Orlando Enzo Paglia Clarice Squillace Joseph Vittorini Past Presidents Sandra Tornberg Ronald A. DiBartolomeo Giovanni LoIacono Mario Moceri Frank J. Palazzolo Hon. Anthony Sanfemio Martin Reno Garagiola Leonard D. Mannina Cav. Vincent J. Bruno Cav. John Floreno Hon. Sam Petitto Jack Grifo Comm. Anthony J. Bellanca


PAGE 10

Italian American Cultural Society

MARCH 2020 MEMBERSHIP LEVELS ASSOCIATE $25.00 Ages 18-25. Special discount on events and dinners for themselves and a guest attending with them on selected events and dinners. Special discount on any party hosted by them at the IACS. Subscription to the newspaper Italian American. Complimentary breakfast or dinner served at the membership meetings. Entrance into the membership meeting. 10% discount on any Italian Language class. SINGLE OR INDIVIDUAL MEMBERSHIP $70.00 Ages 26-59 This level does NOT include single parents. Special discount on events and dinners for themselves and a guest attending with them on selected events and dinners. Special discount on any party hosted by them at the IACS. Subscription to the newspaper Italian American. Complimentary breakfast or dinner served at the membership meetings. Entrance into the membership meeting. 10% discount on any Italian Language class. FAMILY MEMBERSHIP$125.00 This includes two adult membership and all children under 18 who live in the same household. Special discount on events and dinners for each member of the family on selected events and dinners. Special discount on any party hosted by them at the IACS. Subscription to the newspaper Italian American. Complimentary breakfast or dinner served at the membership meetings. Entrance into the membership meeting. 10% discount on any Italian Language class. SENIOR MEMBERSHIP SINGLE $40 COUPLE $80.00 Must be over 60 years of age. Special discount on any party hosted by them at the IACS. Subscription to the newspaper Italian American. Complimentary breakfast or dinner served at the membership meetings. Entrance into the membership meeting. 10% discount on any Italian Language class. PATRON $1,000.00 Lifetime Membership-Includes two adult membership and membership for all children living in the household under the age of 18. Special discount on any party hosted by them at the IACS. Subscription to the newspaper Italian American. Complimentary breakfast or dinner served at the membership meetings. Entrance into the membership meeting. 10% discount on any Italian Language class. Entrance into a special dinner to be hosted once a year. To enjoy this level, a yearly card will be issued to the lifetime adult members. Once the adult members have passed away, this membership will cease. BENEFACTOR $5,000.00 Lifetime Membership- Includes two adult membership and membership for all children living in the household under the age of 18. Special discount on any party hosted by them at the IACS. Subscription to the newspaper Italian American. Complimentary breakfast or dinner served at the membership meetings. Entrance into the membership meeting. 10% discount on any Italian Language class. Entrance into a special dinner to be hosted once a year. To enjoy this level, a yearly card will be issued to the lifetime adult members. Once the adult members have passed away, this membership will cease. The inscription of the benefactor’s name will appear on a special plaque on display at the IACS.


Italian American Cultural Society

MARCH 2020

PAGE 11

ITALIAN AMERICAN CULTURAL SOCIETY

Our Mission Is... -To plan, promote and carry on charitable, educational, and cultural activities, which serve the welfare of the community. -To preserve traditional Italian culture by sponsoring lectures, classes, conferences and study groups devoted to contributions made to the world by Italians. -To compassionately counsel and assist indigent persons dealing with personal, family, or community problems by direct services or referral to appropriate agencies. -To carry on human relation activities on a charitable basis for the purposes of eliminating bias, prejudice, or discrimination affecting all Americans.

GIORGIO MARCHESE ITALIAN AMERICAN CHAMBER OF COMMERCE Proud to present

2020 2019 Great Local and National Entertainment

Special Guest “The Scintas” Freedom HillPark Park Freedom Hill July 10, 13, 11,14 122019 2020 July 12,

ITALY

Luxury travel to Italy. Custom designed itineraries for the educated tourist looking to experience Italy in a truly distinctive and authentic manner. Luxury properties, private guides, private drivers, villa and exclusive properties.

Volare Travel Inc.

42500 Hayes, Clinton Twp., MI 48038 (586) 263-4500 www.volaretravel.com

ATTORNEY/AVVOCATO

Fluent in Italian

586.323.2300 Initial Consultion at no charge • Divorce • Real Estate •Wills/Estates •Corporations

• Civil Litigation • Personal Injury • OUIL/Traffic Offenses • Business Transactions

Silver Pine Complex 43455 Schoenherr, Suite 7 Sterling Heights, Michigan 48313


PAGE 12

Italian American Cultural Society

Celebrate St. Joseph’s Day at historic Holy Family Church. March 15th, 2020 9:30 am and 11:30 am Masses St. Joseph Bread will be blessed and distributed. Be part of Italian Tradition!

MARCH 2020

Specializing in Bumping and Painting All Insurance Companies Welcome Foreign and Domestic Cars

586.447.5950 office

samtaormina@att.net | ambro-ciaramitaro@hotmail.com 23275 Quinn Rd. Clinton Twp., MI 48035


Italian American Cultural Society

MARCH 2020

PAGE 13

IN LOVING MEMORY

YOLANDA GARAVAGLIA Age 94 February 2, 2020

Family was everything to Yolanda, and she devoted her life to her husband Joe, whom she was married for 50 years, her three children and their spouses, grandchildren, and great grandchildren. Yolanda was born in Detroit on August 10, 1925 to Angela (Allegrati) and Emil Airoldi, who immigrated to the U.S. from San Antonino, Italy, a small town, north of Milan (Lombardy region). She is preceded in death by her husband Joseph, her sister Henrietta and brother-in-law Clarence Cereska, and her sister Mary Airoldi; and survived by her children Paul Garavaglia (Cathy LaDuke), Alan Garavaglia (Susan), and Mark Garavaglia (Marilyn), five grandchildren, and two great grandchildren, several nieces, nephews, great nieces, and great nephews. Yolanda was a member of the Lombardi Women’s Society of Detroit group and the rapport club at St. Jude’s Catholic Church in Detroit, and she was also a member of the senior’s group of Clinton Township. She was a member of San Francesco

Catholic Church, formerly of Detroit and a member of St. Paul Tarsus, Clinton Township. Visitation was held on Wednesday, February 5 at Bagnasco & Calcaterra Funeral Home, Sterling Heights. Instate February 6 at 9:30am until the time of Mass 10:00am at San Francesco Catholic Church; Interment at Mt. Olivet Cemetery, Detroit. Memorial contributions may be made to San Francesco Catholic Church.

be missed. The service date and time will be determined in the spring.

BRIANNA P. GANDINI Age 24 January 3, 2020

SAM GALLO Age 95 January 15, 2020

Sam was born in Reed, PA, the 11th of 12 children, born to Carmella and Joseph Gallo. He was a TEC5 during WWII. He was the beloved husband of the late Rose for 75 years. Loving father of Tom Gallo and Pat (Brian) Bernieri. Grandfather of twin girls. He is also remembered by his sister Florence Salamino, many loving nieces, nephews, great-nieces and great-nephews. During his younger years, Sam was quite athletic. He played ball in Detroit for many years. He also enjoyed golfing and bowling in his later years, in Michigan, as well as around his former home in Largo, Florida. Sam’s kindness and generosity will

Beloved mother of Maximus Stivers (fiancé of Joseph Stivers). Loving daughter of Kristina (Charles) Everett and Alan (Bibijana) Gandini. Dear sister of Vincent (Gabrielle) Gandini. Grandaughter of Ruth Gandini. Memorial visitation at the Sterling Heights Chapel of Bagnasco & Calcaterra Funeral Home 13650 E. Fif-

teen Mile Road, (@ Schoenherr), Friday, January 10, 2020 from 3:00-7:00 pm with memorial service at 7 pm. Memories shared at www.bcfh.com

Michelle, Maryanne and proud great grandmother of 12. Eleanor was a devote Catholic and everything she did was for her children, grandchildren and great grandchildren. Visitation Wednesday, January 8 from 3pm to 9pm with a 7pm Scripture at Bagnasco & Calcaterra Funeral Home, 13650 E. 15 Mile Road, Sterling Heights. Instate Thursday, January 9 at 10:30am until the time of Mass 11am at St. Malachy Catholic Church, 14085 E. 14 Mile Road, Sterling Heights. Interment at White Chapel Cemetery, Troy.

ELEANOR M. MANETTA Age 98 January 5, 2020 Beloved wife of the late Luciano for 50 years. Dear mother of Susan (Tom) Garavaglia, Tony (Sarah) Manetta, Mary Manetta, Richard Manetta, Marge Manetta and the late James Manetta. Loving grandmother of Shawn, Lisa, Jennifer, Anthony, Mandy,

Memorial Luncheons

A memorial luncheon offers us an opportunity to celebrate the life of our departed loved ones while enjoying a meal with family and friends. With that in mind, the Italian American Cultural Society Banquet & Conference Center offers a lovely setting to end a difficult day. Memorial Packages: Buffet - $17.95 Family-Style $21.95

586.421.5155 43843 Romeo Plank Rd. Clinton Twp, MI Located conveniently near Clinton Grove Cemetary, Ressurection Cemetary, and Cadillac Memorial Gardens. Banquet rooms available to accommodate 50-400 guests. Weddings . Showers . Banquets . Corporate . Catering . & More


PAGE 14

Italian American Cultural Society

MARCH 2020

IN LOVING MEMORY

STEVEN ARCILESI Age 91 January 6, 2020 Loving brother of Casper Arcilesi and Pauline Scaglione. Preceded in death by parents Vincenza and Vito (Mamie) and siblings Joe, Jim, Joseph, Nick and Norman. He is loved and missed by many nieces and nephews and dear friend Sam Promesso. Steven proudly served in the Korean War and retired from the Ford Sterling Plant. Interment at Resurrection Cemetery. Memorial contributions may be made to Disabled American Veterans, PO Box 14301 Cincinnati, OH 45250, www. dav.org. Share a memory at www.bcfhsterlingheights. com.

Donald (Sheryl), Charlene (Charles) Doan, Judy (Larry) Cameron, Nancy Bernier and the late Lorraine Hoskins. Proud grandmother of 13, great grandmother of 22 and 1 great-great grandchild. Visitation at the Sterling Heights Chapel of Bagnasco & Calcaterra Funeral Home, Friday, January 31, 2020; Funeral Service, Saturday, February 1, 2020, at the funeral home.

sco & Calcaterra Funeral Home, Sterling Heights. Interment at Resurrection Cemetery.

LORETO MONACELLI Age 88 January 5, 2020 LAURA T. DELORENZO Age 96 January 18, 2020

MARY J. VALETTI Age 96 January 23, 2020 Beloved wife of the late Albert for over 50 years. Dear mother of Dan, Mark and Ron (Derenda). Loving grandmother and great grandmother. Mary loved to listen to gospel, country and polka music. Visitation January 30, 2020 and January 31; Funeral Service at Bagna-

Beloved daughter of the late Siro and Carolina. Loving mother of Lawrence (Barbara) Vogt and Carolyn McInnes. Proud grandmother of Jeffrey (Julie) Vogt and Christina (Michael) Vanus. Great grandmother of Alden, Brenden, Camren, Andrew and Allison. Dear sister of Caroline Morin, Virgilio DeLorenzo and the late Tancredi DeLorenzo. Memorial Gathering, January 25, 2020 at the Sterling Heights Chapel of Bagnasco & Calcaterra Funeral Home 10:00 AM until time of service at 11:30 AM. In lieu of flowers donations can be made to the Michigan Humane Society and are appreciated by family.

Beloved husband of the late Rose for 62 years. Loving father of Michael (Margaret), Lawrence, Mary (Bob) Lewis, Diane (Chris) Hunt, and James. Proud grandfather of Andrew, Erika, Megan, Thomas, Andrea (Matthew), Mathew and great grandfather of Owen. Memorial Gathering Sunday, January 12 from 2pm to 9pm with a 7pm Rosary and Monday 10:30am until the time of Memorial Service 11am at Bagnasco & Calcaterra Funeral Home, 13650 E. 15 Mile Road, Sterling Heights. Share a memory at www. bcfhsterlingheights.com

JOSEPH J. GRIMALDI Age 92 January 23, 2020 Beloved husband of the late Caroline. Loving father of Joseph, JoAnn, Christine (Jeff) Morrill, the late Marie Denbaas and the late Peter Grimaldi. Dear grandfather of Matthew Denbaas, Carly (Jacob) Montgomery and Robert (Laura) Morrill. Proud great grandfather of Piper, Addison Pierce and Raedyn. Visitation Bagnasco Calcaterra Funeral Home, St. Clair Shores January 27, 2020 Mass of 10:00 AM at Our Lady of Hope, St. Clair Shores.

Compassion Committee The IACS Announces A Compassion Committee has been created.

If an IACS member has passed away, is in the hospital, or is going through a difficult time, we would like to be informed and extend our support. In the case of death, the family may wish to get in touch with the IACS office to submit a small bio of the deceased member, (a memorial to celebrate his/her life), funeral details, and a photo. It will be printed in the next Italian American newspaper, based on printing deadlines.

ROSALIE J. BERNIER Age 103 January 29, 2020 Beloved wife of the late Hector. Dear mother of

The Compassion Committee consists of the following IACS Board of Directors: Teria DeLorenzo, Chairperson, Rosa Orlando, and Mario Evola. Please contact the IACS office during business hours – Monday-Friday, 9:00 a.m. – 5:00 p.m. 586-228-3030, Ext. 15 or email: iacs@iacsonline.com.


Italian American Cultural Society

MARCH 2020

January 15, 2020 Leo Milton Goguen Joanne Marie Kohan Lillian T. Galazka Dale Christopher Kellar Susan Marie Riethmeier Leonard Maniaci Dorothy A. Pearsall Theresa Marie Murray January 16, 2020 Pasqualina Morelli Margaret Marie Hernalsteen Andrzej Dobrosielski Agnes Szczepanski Felice Rosa Scally Luigi Pietro Cocchetto Isidore Jack Cipriano January 17, 2020 Violet Laverne Busti Margaret Lynn Homer Gary Woodrow Douglas Lawrence Edward Kott January 18, 2020 Jacqueline Nicole Kern Eric Todd Molner January 19, 2020 Anna Gorse Lodi Hanna Jack Orava Carl Rosato Rinaldi Gladys Marie Dorich Mary J. Imbirowicz

January 20, 2020 Toma Juncaj Joanne C. Allen Salvatore Ventimiglia Raymonde J. Sinclair Ethel Marie Sobczak Stanley Clemen Rembelski William Joseph Wharry Richard John Stys January 21, 2020 Steven Glen Catalina John Philip Serra Joseph Henry Krajenke January 22, 2020 Jugoslav Srbinovski Marilou Thomas Lea Barbieri John Moses Alhage Jr. Rebecca Maygun Mercurio Paul Benedict Ringholz Richard Harry Hoffer January 23, 2020 Victoria Caruana Assunta Maria Avolio Jason Allen Hribar January 24, 2020 Terese Ann Ryan Alfonso Dommigue Formica Frances Cipriano Alan Duaine Newcomer January 25, 2020 Barry Charles Dosser January 26, 2020 Constance Ann Zegar Kathleen L. Frankowiak Arland Francis Calvin

Paul Geffert Jr. Gino Maraldo Sandra Joan Pusdesris January 27, 2020 Laura Marie Weber Mildred D. Holick Antonio Roberto Guglielmetti Landon Stermer John Smetana January 28, 2020 Phyllis Finazzo January 29, 2020 Chris Napoleon Bournias Yu Zhu Liang Diane Roberta Corrigan-Calley John Andrew Churilla January 30, 2020 Dolores Adeline Griffin Valerie Stermer Martha Angela Richardson Judith Ann O'Connor John Stanley Wright January 31, 2020 Susan Marie Kloss Nadia Awbry Stephen Thomas Fiebich Nadia Aubrey Zef Vushaj February 1, 2020 Vincent Alongi DDS Vincenzina Sacco Beverly Ann Giles Gale Richard Appelt Brian Joseph Trush February 2, 2020 Josephine Helen Blumke Josephine M. Manto

PAGE 15

Stanley Thomas Walsh Paul J. Shalling Charles Mason Young Borka Todorovski Marie Christina Robinson Frank Joseph Urban Jr. February 3, 2020 Christopher Amicucci George Alan Calomeni Michael Mack Currie Jr. James Virga February 4, 2020 Paul Quinten Mattera Harvey Richard Coleman February 5, 2020 Kazimiera Brodzinski Nancy Sue Dunne Mary Bonnie Kondalski Rosemary Lucchese February 6, 2020 Marissa Ella Wnuk Naca Mickovski Jean Loraine Cygan Elio Salvatore Mazzella Edward John Oliver Eugene Leonard Wilkowski February 7, 2020 Antonio Marrazza William Edward Rice Jack Joseph Schandevel Georgeanne M. Zachara Julian Lombardi Ross February 8, 2020 Gloria Rae Lesniak Melvin Theodore Hamden Thomas Edward Powers Henry Almand Hamilton

February 9, 2020 Gloria Majetic Frances Moceri Paul Dennis Gauthier Richard Joseph Spalding Beverly Jean Lohmann February 10, 2020 Dorothy Marie Cacavas Eugenia E. Haderlein Geraldine Vandine Mary Ann D'Alessandro Thomas Michael Cull Delores Kawsky February 11, 2020 Orazio Paul Campagna Lois J. Tudisco Kenneth James Weaver Brian Wesley Haxer Patricia Allison Thomas Eugene Fellhauer February 13, 2020 Helen Avgousti Adeline Theresa Piscitello Patrick Gerard Byrne Ruth D. Mroz Jerid Dane McGee Linda Hysler February 14, 2020 Guiseppi Miceli Thomas Francis Plotzke Sr. Gary Paul Dame Alice Ginder


PAGE 16

Italian American Cultural Society

MARCH 2020

Spring Back to Life at

586.412.8910

www. Villa-Bella .Net

Clinton Township, Michigan

Call Today For Our Latest Specials And Schedule Your Personal Tour

Profile for American Speedy Printing

IACS March 2020 Issue  

IACS March 2020 Issue  

Advertisement