Page 1

Emotion in Nature

Emotion in Nature

2011

Estate info


Cari

os piti ,

San Vigilio di Marebbe è un paradiso per chi in vacanza cerca il relax più assoluto, per gli sportivi e per le famiglie. Il nostro paese, con la sua posizione idilliaca nel cuore delle famose Dolomiti (UNESCO), Vi aspetta con infinite proposte per il tempo libero, con un parco naturale splendido e molto curato, con persone cordiali e con il fascino della cultura e delle tradizioni ladine.

2

In questa brochure, accanto a informazioni e indirizzi utili, trovate tutta una serie di proposte interessanti per la Vostra vacanza. Per qualsiasi ulteriore informazione lo staff dell’Associazione Turistica è sempre a Vostra disposizione. GodeteVi la Vostra vacanza nella romantica Val Badia. Lo staff dell’Associazione Turistica San Vigilio di Marebbe

2 4 6 8 18 20 29

Benvenuto Passeggiate Escursioni Escursioni guidate Ciao Bambini 18 Divertentissimo programma per bambini 18 Parchi giochi per bambini Mountainbike 20 Noleggio bike 21 Norme di comportamento per i ciclisti 21 Percorsi Altre offerte 29 Escursioni guidate in mountainbike 30 Adrenaline – X-Treme-Adventures 30 Tour guidati in SEGWAY 31 Noleggio SEGWAY 31 Arrampicate guidate 31 Palestra di arrampicata 31 Giornate d’arte e relax nel bosco 31 Voli in tandem 32 Percorso fitness 32 Bowling 32 Pallacanestro, calcio, skate park, pallavolo 32 Tennis 32 Pesca 32 Equitazione 32 Golf

33 Centro visite del Parco Naturale 34 Il Parco Naturale Fanes-Senes-Braies (UNESCO) 37 Orari servizio navetta S. Vigilio-Pederü (Parco Naturale) 38 Museum Ladin Ciastel de Tor 40 Shopping 40 Orari di apertura 40 Elenco negozi 42 Centri benessere, estetica 43 Parrucchiere 44 Gastronomia 44 Elenco ristoranti 47 Pub - Bar - Pasticcerie 48 Agricoltura 50 Summercard 52 Informazioni generali 52 Numeri di telefono utili 52 Assistenza medica per turisti e lavoratori stagionali 52 Dentista - Ospedale 53 Orari di apertura dell’Associazione Turistica, dei rifugi nel Parco Naturale e sul Plan de Corones 53 SS. Messe 53 Taxi 54 Orari di apertura degli impianti di risalita 54 Internet point e biblioteca 54 WLAN presso l’Associazione Turistica 54 Regolamento per la raccolta funghi

Index

Indice

55 Cartina (passeggiate, escursioni)

3


Volete respirare l’aria pura di montagna e rilassarVi senza stancarVi? Una tranquilla passeggiata nei dintorni di San Vigilio dà una sferzata di energia al corpo e allo spirito! Tutte le passeggiate possono essere effettuate anche in senso inverso. È inoltre possibile e consigliabile combinare i vari percorsi. A = andata, R = ritorno › vedi piantina a pagina 55 A B A C

San Vigilio › Spiaggetta Ciamaor (A-R: 1 ora) Partenza dalla piazza principale per Valiares oppure dall’Aqua Bad Cortina Oasis Hotel. Seguire il percorso “Tres La Val” fino a raggiungere la “Spiaggetta Ciamaor”. Al ritorno seguire lo stesso percorso oppure, arrivati alla fine del campo sportivo proseguire a destra per il sentiero delle leggende che Vi riconduce fino al centro visite del parco naturale.

B D A CE A B D F

San Vigilio › Lé dla Creda (A-R: 2 ore) Fino a Ciamaor seguire l’itinerario A. Poco oltre la “Spiaggetta Ciamaor”, sempre seguendo le indicazioni “TRES LA VAL”, si prosegue sulla destra del Rio S. Vigilio fino al ponticello: da qui bastano 10 minuti di cammino per arrivare al Lé dla Creda. Ritorno a San Vigilio in parte sulla strada asfaltata, in parte sul sentiero a destra.

C B E G D CF H

San Vigilio › Tamersc › Pederü (A-R: 6 ore) Fino al Lé dla Creda seguire l’itinerario B. Proseguire per prati e boschi di pini, in parte a destra e in parte a sinistra della strada, per raggiungere prima la malga di Tamersc e dopo circa 3 km il rifugio Pederü.

EI D G

Brüscia (A-R: 1 ora) Partendo dall’Hotel Monte Paraccia seguire l’indicazione Torpëi – A Sorëdl fino all’acquedotto; girare a destra per la stradina in direzione F E H K Ciamaor. Ritorno a San Vigilio lungo il marciapiede.

4

G FLI

San Vigilio › Torpei › Pinei (A-R: 1 ora) Partenza: Hotel Monte Paraccia. Seguire la strada fino ai masi di Torpei, proseguire per i masi di Pinei per poi fare rientro a San Vigilio all’altezza della stazione a valle della telecabina Miara. Naturalmente il giro può essere fatto anche in senso inverso. San Vigilio - Chi Vai - Torpei (A-R: 2 ore) Partenza: telecabina Miara. Seguire la strada in salita fino al primo tornante a sinistra, girare a destra seguendo la strada forestale per prendere il sentiero che porta al maso Torpei. Ritorno in paese sulla strada poderale di Torpei oppure per i masi di Pinei. San Vigilio › Val › Costa › Ras (A-R: 2 ore) Partenza: telecabina Miara. Seguire la strada in salita fino ad arrivare al nucleo abitato di Val. Attraversare il bosco per arrivare a Costa e scendere poi per la stradina che passando per Ras porta a San Vigilio. San Vigilio › Sarjei › Jú (A-R: 3 ore) Partenza: Hotel Les Alpes. Seguire la strada carrabile (segnavia n. 21) fino a Sarjei (possibilità di ristoro al rifugio La Para o all’agriturismo Soleseid). Da qui seguire la mulattiera fino a Jú. Per il ritorno si consiglia di seguire il sentiero che arriva alla stazione a monte della telecabina Piz de Plaies per ricongiungersi poi con il sentiero per San Vigilio. Variante: oltrepassata la stazione intermedia della telecabina Piz de Plaies, incamminarsi sulla destra per seguire il nuovo sentiero panoramico (segnavia n. 21 A) tra prati verdeggianti e raggiungere Sarjei. San Vigilio › Ciasé (A-R: 1 ora) La passeggiata ha inizio all’imbocco della str. Ciasé (di fronte al Garni Cristallo). Si raggiunge la zona artigianale Gran Pré dove si svolta a destra per raggiungere il maso Ciasé. Da qui lieve salita fino al Bella Vista Hotel Emma. Il ritorno viene effettuato sul marciapiede.

F B A I G CB A K H D C B L EI D C M KF E D N L G F E O M H G FP NI H G Q O KI H R P KLI Q M KL R N M L N O M P O N Q P O R Q P

San Vigilio › Curt › Pieve (A-R: 3 ore) Partendo dalla telecabina Miara e seguendo la strada asfaltata si raggiunge Curt. Da qui si può abbandonare la strada asfaltata per seguire la mulattiera che scende sulla sinistra e, passato il ruscello, risale al paese di Pieve. Per il ritorno si consiglia di scendere al maso di Sach e da lì a Framacia, per poi immettersi sulla strada per San Vigilio. San Vigilio › Passo Furcia (A-R: 4 ore) Partenza dalla telecabina Miara seguendo la strada in salita. Al bivio prima dell’abitato di Rara procedere a destra sulla carrozzabile (segnavia n. 1) che in leggera salita attraverso il bosco porta al Passo Furcia. Possibilità di ristoro. Si ritorna facendo lo stesso percorso. Variante: Poco dopo il Ristorante Chi Vai si può prendere in alternativa alla strada asfaltata il bel sentiero che passa davanti alla baita Riffa. Passato il prato, appena nel bosco s’incontra il sentiero che sale a sinistra e porta fino al Rifugio La Miara (possibilità di ristoro) dove si ricongiunge nuovamente al sentiero principale n. 1. Passo Furcia › Ücia Bivacco (A: 30 min.) Partenza dalla chiesetta seguendo il segnavia n. 1. Dopo ca. 30 minuti si raggiunge la Ücia Bivacco. Ampia terrazza e possibilità di ristoro. Passo Furcia › Ücia Picio Pré (A: 40 min.) Partenza di fronte al laghetto artificiale. Seguire dapprima il segnavia n. 3. Dopo ca. 15 minuti seguire il segnavia n. 12 che raggiunge la Ücia Picio Pré con ampia terrazza e possibilità di ristoro. Roda dles Viles › Sentiero circolare (itinerario: 2-4 ore) Il punto di partenza di questo itinerario è La Pli. Da qui si possono

G L H M I N K O L P M Q N R O P Q R

intraprendere le varie passeggiate (giro A oppure B) alle “Viles” di Brach, Ciaseles, Frontü, Cianoré, Biei, Fordora, Frena, La Costa. Da qualsiasi abitato si può vedere quello che segue, e tutti sono collegati con stradine o sentieri, quindi è possibile crearsi il proprio itinerario e scoprire lo splendido paesaggio e l’architettura delle caratteristiche “Viles” di Marebbe. A SORËDL › sentiero tematico circolare (itinerario: 1 ½ - 2 ore) Come potete già intuire dal nome, il sentiero si snoda sulle tempie soleggiate di Costa e Ches Costes. Partendo dalla stazione a valle della telecabina Miara, seguendo sempre la segnaletica “A SOREDL”, si passa per Ras e Costa. Attraversato il bosco si arriva a Val per proseguire fino al maso Torpëi. Proseguendo a sinistra per la strada asfaltata si giunge infine in paese all’altezza dell’Hotel Monte Paraccia. Bellissimo fare il giro anche in senso inverso.

PASSEGGIATE

PASSEGGIATE

PASSEGGIATE

B D A C E B A D CF B E G D CF H E D G AFI E H K B G FI L C H G K M DI H L N E K MI O FL K N P G M L O Q H N M P R OI N Q KP O R L Q P

TRES LA VAL – sentiero tematico Il sentiero “TRES LA VAL” parte a Mantena e come già dice il nome ladino che tradotto significa “lungo la valle”, passa rimanendo sempre a fondo valle per S. Vigilio, Ciamaor, Lè dla Creda, Fodara Masaronn, Tamersc per arrivare fino al punto d’arrivo che è l’Albergo Alpino Pederü. La lunghezza totale è di 14 km, ma naturalmente si può partire o interrompere in qualsiasi punto.

Il nostro consiglio! “TRU DLES LIONDES” Invitiamo tutti ad incamminarsi lungo il sentiero tematico per scoprire le fantastiche leggende del “Regno di Fanes” - partenza dall’Aqua Bad Cortina Oasis Hotel - strada Fanes. Ritirate l’apposito volantino presso l’Associazione Turistica o il Centro Visite del Parco Naturale.

5


Scoprite il paesaggio mozzafiato delle Dolomiti su uno dei numerosi sentieri di vari livelli di difficoltà che circondano San Vigilio di Marebbe! A = andata; R = ritorno; vedi piantina a pagina 55 01

Piz da Peres (2507 m, A: 4 ore.) Partenza Hotel Monte Paraccia, segnavia n. 19, al crocifisso segnavia n. 12 fino alla vetta, oppure da Passo Furcia segnavia n. 3 (2,5 ore alla vetta).

02 Plan de Corones (2275 m, A: 4 ore) Da San Vigilio al Passo Furcia (segnavia n. 1), strada forestale sino alla vetta; oppure scorciatoia passando accanto al Rifugio Panorama e la Ücia Soredl. Ritorno anche sul versante di Pieve. 03

San Vigilio - Lago di Braies (A: 6 ore) Partenza Hotel Monte Paraccia, segnavia n. 19 attraverso la valle di Fojedöra, malga di Fojedöra, discesa al Lago di Braies (ritorno in autobus di linea).

04 San vigilio - Rit (A-R: 3,5 ore) Partendo dall’Hotel Les Alpes seguire la strada carrabile fino a Sarjei, proseguire fino allo spartiacque (Giogo di Piccolino), qui girare a sinistra sul sentiero nel bosco seguendo il segnavia n. 15 per raggiungere i prati di Rit. Seguendo in discesa il segnavia n. 13 si raggiunge Ciamaor e infine San Vigilio.

6

05

San Vigilio - Giogo Monte Croce - Ciastlins Lé dla Creda - San Vigilio (A-R: 6 ore) Partenza Hotel Monte Paraccia, segnavia n. 19, al Giogo Monte Croce seguire il segnavia n. 24, nella conca di Ciastlins scendere a destra seguendo il segnavia n. 25, Lé dla Creda, San Vigilio.

06 San Vigilio - Ciastlins (A-R: 4 ore) Dal Lé dla Creda segnavia n. 25 fino alla baita dei cacciatori, ritorno sullo stesso percorso.

10 Fanes - Col Bechei (2793 m, A: 2 ore) Dall’Alpe di Fanes al Lé de Limo, poi segnavia senza numero. 11 Fanes › Sas dles Diesc (3011 m, A: 4 ore) Da Fanes (Rif. Lavarella) seguendo il sentiero n. 7 fino al Ju dla Crusc, si passa sotto la Cima Le Ciaval per arrivare nei pressi di Sas dles Diesc. L’ultimo tratto consigliabile solo con guida. Ritorno anche per Lé Parom e segnavia n. 12.

San Vigilio - Ciastlins - Riciogogn - Alpe di Senes (A: 6 ore) Lé dla Creda - segnavia n. 25 per la valle di Ciastlins, a circa 400 m dal primo spartiacque seguire a destra il segnavia n. 24, forcella di Riciogogn, discesa alla malga di Senes (Rifugio Munt de Senes - Rifugio Sennes), ritorno anche per Fodara Vedla - Pederü.

12 Via della Pace (ripristinata nel 2003) a) Gran Fanes › Monte Vallon Bianco 2.684 m (A: 2,5 ore › segna- via VB) b) Gran Fanes › Furcia Rossa 2.791 m (A: 2 ore) prima segnavia VB, dopo ca. 1 ora e mezza tenersi a destra c) Gran Fanes › Monte Castello 2.760 m (A: 2 ore) seguire l’Alta Via n. 1 oppure il segnavia n. 17.

08 Pederü - Fodara vedla (1980 m, A: 1 ora) - Senes (2116 m, A: 2 ore) - Biella (2300 m, A: 3,5 ore) Da Pederü seguire la strada di accesso alle malghe di Fodara Vedla/Senes, da Senes seguire il segnavia n. 6. Possibilità di discesa al Lago di Braies (Alta Via n. 1), 3 ore da Biella.

13 San Vigilio › Spèscia › Passo S. Antonio › Fanes (A: 7 ore) Da San Vigilio (Ciamaor) via Rit (segnavia n. 13) a Spèscia di La Valle, quindi segnavia n. 13 per Passo S. Antonio › Alpe di Fanes. Possibilità di ritorno via Pederü.

09 Pederü - Fanes (2042 m, A: 2 ore) - Lé de Limo (2172 m, A: 2,5 ore) - Gran Fanes (2104 m, A: 3 ore) Da Pederü seguire il sentiero n. 7, indi la strada di accesso alle malghe. Da Gran Fanes possibilità di ritornare via S. Cassiano (3 ore).

14

07

15 Fodara Vedla › Sas dla Para (2460 m, A: 2 ore) Partenza dal Rifugio Fodara Vedla per raggiungere la vetta su un facile sentiero segnato.

ESCURSIONi

ESCURSIONi

E S CUR SIONI 16 Senes › Monte Sella di Senes (2787 m, A: 3 ore) Dal Rifugio Sennes su facile sentiero segnato › possibilità di scendere al Lé dla Creda attraverso la forcella di Riciogogn e la valle di Ciastlins (segnavia n. 25/24 › 3 ore)

San Vigilio › Santa Croce (A: 6 ore) Fino a Spèscia vedi escursione n. 13, quindi segnavia n. 15 attraverso i prati di Armentara fino a S. Croce. Possibilità di discesa a Badia (1 ora e mezza a piedi, oppure in seggiovia).

7


GUIDAT E

Escursioni alla scoperta della natura attorno a San Vigilio e nel Parco Naturale Fanes-Senes-Braies All’insegna di “Scoprire, vivere e comprendere la natura”, guide preparate ad hoc accompagnano gli appassionati in escursioni, avvicinandoli alla varietà dell’ambiente montano. La natura regala tante più emozioni quanto più la si conosce. In questo contesto la scoperta della natura in compagnia ricopre un ruolo di primo piano.

A RRAMPICATE GUI DATE

LUNEDì

(vedi pag. 33)

Informazioni • numero di partecipanti: da 6 a 15 persone • equipaggiamento: sono assolutamente necessari scarponi da mon tagna e un abbigliamento adatto al cattivo tempo • gli organizzatori si riservano la possibilità di annullare o rinviare le escursioni nel caso di condizioni meteorologiche sfavorevoli • prenotazioni: Associazione Turistica San Vigilio di Marebbe entro le ore 18.00 del giorno antecedente la gita. Per le gite di lunedì entro lunedì ore 9.00.

Conoscere San vigilio Lunedì, 4/7, 18/7, 22/8/2011 Partenza: ore 10.00 >> Rientro: ore 12.30 Punto d’incontro: Associazione Turistica San Vigilio Tempo di cammino: circa 1,5 ore Itinerario: Passeggiata facile per scoprire ed ammirare le bellezze, la storia e le curiosità del paese. Prezzo: € 5,00 con Summercard; € 7,00 senza Summercard

Ogni escursione è caratterizzata da un tema principale. Molte leggende sono ambientate nelle zone interessate da queste escursioni. Sugli altipiani di Fanes, prati fioriti ricchi e vari, si alternano a estesi paesaggi carsici. L’offerta è differenziata e spazia da semplici passeggiate per famiglie a interessanti escursioni per adulti. La soddisfazione di grandi e piccini è garantita. Ringraziamo l’Ufficio Parchi Naturali per l’ottima collaborazione nell’ organizzare le escursioni. Proprio grazie al loro aiuto ed alle loro guide naturalistiche, riusciamo ad offrirVi ogni anno un ricco programma di escursioni guidate.

8

Alla scoperta del parco naturale con gli scalatori estremi Simon Kehrer o Max Willeit (escursione di difficoltà media) Lunedì, 13/6, 20/6, 12/9, 19/9/2011 Partenza: ore 9.30 >> Rientro: ore 17.00 Punto d’incontro: Associazione Turistica San Vigilio Tempo di cammino: circa. 3-4 ore Dislivello: ca. 300 m Difficoltà: media Prezzo: € 25,00 con Summercard; € 30,00 senza Summercard. Il trasporto da San Vigilio a Fanes (2.060 m) e ritorno è compreso nel prezzo.

Al chiaro di luna Escursione nei dintorni del Parco Naturale Martedì, 12/7/2011 Partenza: ore 18.00 >> Rientro: ore 23.00 Punto d’incontro: Associazione Turistica San Vigilio Tempo di cammino: circa 4 ore Dislivello: circa 500 m Difficoltà: media Salvo modifiche Itinerario: L’accompagnatore sceglie l’itinerario tenenMartedÌ

MartedÌ

do conto della composizione del gruppo e delle condizioni meteorologiche. Tema: In una chiara notte di luna le ali del vento notturno abbracciano le cime degli alberi. Di sera, quando il sole cede il passo alla luna, ci appare un paesaggio segreto che ricorda tempi lontani. Prezzo: € 5,00 con Summercard; € 7,00 senza Summercard Ciao bambini Divertentissimo programma per bambini dal 5/7 al 26/8/2011 ogni ma, me, gio e ve (vedi pag. 18)

Munt de Sennes Martedì, 26/7/2011, 9/8/2011 Partenza: ore 8.30 >> Rientro: ore 17.00 Punto d’incontro: Associazione Turistica San Vigilio Tempo di cammino: circa 5–6 ore Dislivello: ca. 600 m Difficoltà: media Itinerario: Da Pederü (1.545 m) si sale lungo il sentiero n. 7 fino alle malghe Senes, Munt de Senes e Fosses (l’itinerario dipende dalle capacità dei partecipanti e dalle condizioni del tempo). Tema: L’attività delle malghe da sempre caratterizza il paesaggio del parco naturale. I gestori delle malghe seguono il bestiame degli agricoltori di Marebbe e Cortina. Ad alta quota, bovini e ovini si godono circa due mesi di “vacanze estive”. L’ escursione ci introduce alla vita di malga, varie leggende narrano delle contese per aggiudicarsi i preziosi pascoli a 2.000 metri d’altitudine. Salvo modifiche Prezzo: € 5,00 con Summercard, € 7,00 senza Summercard

ESCURSIONI GUIDATE

ESCURSIONI GUIDATE

E S CURSIONI

9


Martedì

Giochi d’acqua Martedì, 2/8/2011 Partenza: ore 8.30 >> Rientro: ore 16.30 Punto d’incontro: Associazione Turistica San Vigilio Tempo di cammino: circa 5 ore >> Dislivello: ca. 700 m Difficoltà: media Itinerario: Dal Lè dla Crëda (1.258 m), segnavia 25, si sale alla capanna dei cacciatori di Ciastlins (1.980 m) percorrendo una ripida gola circondata da pendii boscosi. Stesso itinerario per il ritorno al Lè dla Crëda. Tema: L‘acqua della Val di Ciastlins ha tracciato solchi profondi nel suolo costituito da dolomia dello Sciliar, forgiando così una gola misteriosa. Gli erti pendii sono ricoperti soprattutto da pini silvestri. Là, dove l‘acqua ha incontrato strati di roccia particolarmente duri, ha dato origine alle cascate. L‘acqua si disperde in parte nella roccia calcarea e continua il suo corso per vie sotterranee. Prima di giungere alla capanna dei cacciatori Ciastlins passiamo accanto alle sorgenti di Ciastlins, e con un po‘ di fortuna riusciamo a vedere dei camosci e l‘aquila reale, la regina dell‘aria, che nidifica nella Val di Ciastlins. Salvo modifiche Prezzo: € 5,00 con Summercard; € 7,00 senza Summercard

La geologia delle Dolomiti - Patrimonio Naturale dell’UNESCO Ogni martedì, dal 5/7 al 6/9/2011 Mattina: presso il Museum Ladin (vedi pag. 38) Durata: dalle ore 10.00 alle ore 11.00 - parte introduttiva Punto d’incontro: direttamente al Museum Ladin Ciastel de Tor di S. Martino in Badia alle ore 10.00 Pomeriggio: Visita geologica al Parco Naturale Puez-Odle Partenza: ore 14.30 >> Rientro: ore 17.30 Punto d’incontro: Passo delle Erbe Tempo di cammino: circa 1 ½ Dislivello: ca. 200 m Difficoltà: facile Itinerario: Passo delle Erbe - Munt de Fornella - Passo delle Erbe Tema: La visita geologica al Parco Naturale Puez-Odle in compagnia del paleontologo Herwig Prinoth, permette di vedere alcune delle più importanti formazioni geologiche delle Dolomiti. L’Arenaria di Val Gardena di colore rosso intenso, le rocce della Formazione a Bellerophon, la Formazione di Werfen, Dolomia del Serla e Dolomia dello Sciliar e altre. Prezzo: € 7,00 (programma del mattino € 4,00) Bambini sotto i 14 anni gratis Salvo modifiche Iscrizione: Museum Ladin tel. 0474 524 020 Martedì

Mercoledì Ciao bambini Divertentissimo programma per bambini dal 5/7 al 26/8/2011 ogni ma, me, gio e ve (vedi pag. 18) Gita con bambini Gita con giochi nel territorio del parco naturale Ogni mercoledì dal 15/6 al 24/8/2011 Partenza: ore 9.45 >> Rientro: ore 17.00 Punto d’incontro: Associazione Turistica San Vigilio Tempo di cammino: circa 3–4 ore Dislivello: ca. 300 m Difficoltà: facile Itinerario: L’accompagnatore sceglie un percorso adeguato, tenendo conto dell’età e delle caratteristiche del gruppo di bambini. Il fine dell’escursione è l’incontro dei bambini con la natura, non tanto la distanza percorsa. Tema: Ascoltiamo il canto degli uccelli, il frinire dei grilli. Inseguiamo il profumo dei fiori e dell’erba, accarezziamo la corteccia degli alberi, gli aghi dei pini, la roccia bianca. E poi, seduti in cerchio all’ombra di un albero, ci facciamo rapire dagli antichissimi racconti del perduto Regno di Fanes... Salvo modifiche Prezzo: € 5,00 con Summercard; € 7,00 senza Summercard

ESCURSIONI GUIDATE

ESCURSIONI GUIDATE 10

Formazioni calcaree e carsiche Capanna Alpina - Fanes - Pederü Ogni martedì dal 28/6 al 23/8/2011 Partenza: ore 8.00 >> Rientro: ore 18.00 Punto d’incontro: Associazione Turistica San Vigilio Tempo di cammino: circa 6 ore Dislivello: ca. 500 m Difficoltà: media Itinerario: Dalla Capanna Alpina (1.726 m) erta salita (11) fino al Col de Locia (2.069 m). Passando dalla Malga Fanes Grande si raggiunge il Passo di Limo (2.172 m) e si prosegue fino al Rifugio Fanes (2.060 m). Pausa di mezzogiorno. Dopo la discesa (7) al Pederü (1.545 m) si fa ritorno a La Villa con l’autobus di linea. Tema: I “monti pallidi” (Dolomiti) accompagnano l’escursionista fino al leggendario e vasto altopiano di Fanes, un’area carsica modellata da vento e fenomeni meteorologici. L’acqua trasformata in ghiaccio, infatti, è in grado di esercitare forti pressioni e di frammentare le rocce. L’acqua piovana scioglie le rocce calcaree dando luogo a fenomeni carsici. Osservando i corrugamenti sopra il Lago Parom diventa evidente quanto enormi furono i movimenti che causarono l’innalzamento delle Alpi. Salvo modifiche Prezzo: € 5,00 con Summercard; € 7,00 senza Summercard Martedì

11


Mercoledì, 22/6, 3/8, 31/08, 14/9/2011 Partenza: ore 8.30 >> Rientro: ore 17.00 Punto d’incontro: Associazione Turistica San Vigilio Tempo di cammino: circa 5–6 ore Dislivello: circa 900 m Difficoltà: media - difficile Itinerario: Da Pederü (1.545 m) si sale fino a Fodara Vedla (1.980 m) lungo il sentiero 7-9. Si prosegue a destra (seguendo il segnavia 9) per raggiungere, dopo un ultimo tratto piuttosto ripido, la cima del Sas dla Para (2.462 m). Stesso itinerario per il ritorno a Pederü. Tema: In tempi passati gli uomini cercarono vie d’accesso ai vasti altipiani di Senes e Fosses attraverso terre difficili e su sentieri ripidi. Con le sue numerose malghe, la zona di Fodara Vedla, ricca di tranquillità e armonia, è adibita ancora oggi al pascolo. La meta dell’escursione è il Sas dla Para. Arrivati in vetta, la vista che si prospetta sulla Croda Rossa e sulle Dolomiti Ampezzane (Cristallo, Sorapis, Tofane) fa dimenticare le fatiche della salita. Salvo modifiche Prezzo: € 5,00 con Summercard; € 7,00 senza Summercard

Mercoledì Nel regno delle marmotte Pederü - Fanes - Pederü Mercoledì, 1/6, 8/6, 15/6, 27/7, 21/09/2011 Partenza: ore 9.00 >> Rientro: ore 17.00 Punto d’incontro: Associazione Turistica San Vigilio Tempo di cammino: circa 4 ore Dislivello: circa 500 m Difficoltà: facile Itinerario: Da Pederü (1.545 m) si sale fino all’altipiano di Fanes Piccola (1.980 m) lungo il sentiero 7. Seguendo il segnavia 10-11 si raggiunge il Giogo di Limo (2.174 m). Ritorno a Pederü passando per il Lè Vërt/Lago Verde. Tema: Se oggi le marmotte sono dei simpatici abitanti delle magnifiche Dolomiti, un tempo erano fedeli alleati del popolo dei Fanes. Lassù, sotto le maestose pareti di Conturines, dove oggi ci sono solo cespugli e rocce, in un’arena che tuttora porta il nome di Parlamento delle Marmotte, tanto tempo fa c’era un regno incantato con città, villaggi e campi coltivati… Questa escursione racconta dei personaggi delle leggende dolomitiche e introduce negli interessanti aspetti della fauna e flora dei giorni nostri. Salvo modifiche Prezzo: € 5,00 con Summercard; € 7,00 senza Summercard

Mercoledì Piz da Peres Passo Furcia - Piz da Peres - Passo Furcia Mercoledì, 29/6, 6/7, 13/7, 24/8/2011 Partenza: ore 8.30 >> Rientro: ore 17.00 Punto d’incontro: Associazione Turistica San Vigilio Dislivello: circa 700 m Difficoltà: media Itinerario: Dal Passo Furcia (1.789 m) si segue il segnavia n. 3 lungo un sentiero che si snoda in una foresta di abeti rossi e larici. Dopo ca. 1 ora di cammino si giunge nel ghiaione che conduce alla forcella. Da qui il sentiero prosegue lungo un alpeggio fino alla vetta (2.507 m). Tema: Piz da Peres è la montagna di San Vigilio, perché dalla sua cima si può guardare direttamente sul paese. I boschi tra il Passo Furcia e l’incrocio verso la vetta sono pieni di rododendri dal profumo indimenticabile. Dal Piz da Peres possiamo ammirare le fantastiche cime delle Alpi Aurine e quelle delle Dolomiti nei Parchi Naturali Fanes-Senes-Braies, Dolomiti di Sesto e Puez-Odle. Anche il Lago di Fojedöra, grande, brillante e azzurro, cattura il nostro sguardo. Salvo modifiche Prezzo: € 5,00 con Summercard; € 7,00 senza Summercard

Mercoledì Nel regno degli animali San Vigilio - Valle di Fojedöra - Laghi di Fojedöra - Val Foresta - Lago di Braies Mercoledì, 20/7, 10/8, 17/8, 7/9/2011 Partenza: ore 8.00 >> Rientro: ore 18.00 Punto d’incontro: Associazione Turistica San Vigilio Tempo di cammino: circa 7 ore Dislivello: circa 1.000 m Difficoltà: difficile Itinerario: Da San Vigilio (1.201 m) attraverso la stretta e boscosa Valle di Fojedöra si giunge (segnavia 19) al Giogo della Croce (2.283 m). Si prosegue fino ai laghi dei Colli Alti e poi, seguendo il ruscello, fino alle capanne dei Colli Alti (2.121 m). Attraverso la Val Foresta (segnavia 9) si scende al Lago di Braies (1.494 m). Qui si fa ritorno a San Vigilio con l’autobus di linea o con un autobus organizzato. Tema: La gita porta alle estese aree di pascolo che caratterizzano le “Dolomiti di Valdaora”. Una fauna ricca di specie vi ha trovato condizioni di vita favorevoli e quindi sarà facile udire i fischi d’allarme delle marmotte, emessi per avvisare la colonia di eventuali pericoli. Anche l’aquila reale nidifica in questo territorio. La meta della nostra escursione è il lago delle Dolomiti più grande e leggendario: il Lago di Braies. Prezzo: € 5,00 con Summercard; € 7,00 senza Summercard

ESCURSIONI GUIDATE

ESCURSIONI GUIDATE

Mercoledì Tempi lontani Pederü - Fodara Vedla - Sas dla Para - Pederü

Al Chiar di Luna Salvo modifiche Meroledì 10/8/2011 (vei pag. 11)

12

13


Ciao bambini Divertentissimo programma per bambini dal 5/7 al 26/8/2011 ogni ma, me, gio e ve (vedi pag. 18)

Tra Fanes e Lagazuoi Capanna Alpina - Col de Locia - Gran Plan - Forcela dl Lech - Lago Lagazuoi - Rifugio Scotoni - Capanna Alpina Giovedì, 7/7, 21/7, 4/8, 18/8/2011 Partenza: ore 8.30 >> Rientro: ore 17.00 Punto d’incontro: Capanna Alpina Tempo di cammino: circa 5 ore Dislivello: ca. 750 m Difficoltà: media Itinerario: Dalla Capanna Alpina (1.726 m) sul sentiero n. 11 fino al Col de Locia (2.069 m) e poi fino al Gran Plan. Seguendo l’Alta Via n. 1 (sentiero n. 20B) si arriva alla Forcella dl Lech (Forcella del Lago, 2.486 m) per poi scendere al Lago Lagazuoi (2.182 m) e al Rifugio Scotoni e infine ritornare alla Capanna Alpina. Tema: Il sentiero per il Col de Locia non ha solo uno scopo escursionistico; in primavera e in autunno, infatti, diventa tragitto di transumanza per il bestiame della malga Fanes. Il Gran Plan fa già parte del pascolo di Fanes. La salita alla Forcela dl Lech costa un po’ di fatica che si appaga a tutti gli effetti quando, scendendo dall’altra parte, si apre la vista sul Lago di Lagazuoi. Il laghetto invita a fare una pausa. Vicino al Rifugio Scotoni una piccola cappella testimonia delle innumerevoli vittime delle valanghe durante la Prima Guerra Mondiale. La discesa verso la Capanna Alpina non crea alcuna difficoltà. Salvo modifiche Prezzo: € 5,00 con Summercard; € 7,00 senza Summercard

Giovedì

Sulle orme degli orsi Capanna Alpina - Col de Locia - Grotta di Conturines Capanna Alpina Ogni Giovedì dal 30/6 al 1/9/2011 Partenza: ore 8.00 >> Rientro: ore 16.00 Punto d’incontro: Capanna Alpina alle ore 8.00 Tempo di cammino: circa 7 ore Dislivello: circa 1.000 m Difficoltà: difficile Itinerario: Dalla Capanna Alpina (1.726 m) ci si muove in direzione della Malga di Fanes Grande (segnavia n. 11). Si giunge alla caverna (circa 2.800 m) dopo circa quattro ore di cammino in un’area priva di sentieri e attraversando dei ghiaioni. Tema: Nel 1987, passeggiando nella zona delle Conturines, a circa 2.800 m di altitudine, un escursionista scoprì una grotta lunga 200 m, e al suo interno degli scheletri dell’orso delle caverne, un ritrovamento fino ad ora unico nelle Dolomiti. L’orso delle caverne (ursus spelaeus) si è estinto 11.000 anni fa (verso la fine dell‘ultima era glaciale). Prediligeva un’alimentazione vegetale, segno evidente di un clima più mite grazie al quale, nelle epoche passate, la fascia boschiva si estendeva ad altitudini maggiori. Prezzo: € 5,00 con Summercard € 7,00 senza Summercard

Salvo modifiche

Tradizioni e sapori Giovedì, 14/7, 28/7, 11/8, 25/8, 8/9/2011 Partenza: ore 9.30 >> Rientro: ore 16.15 Partecipanti: min. 4 persone - max. 7 persone Punto d’incontro: Associazione Turistica San Vigilio Tempo di cammino: circa 1 ora (in parte ci si muove in taxi) Itinerario: Passeggiata facile per conoscere da vicino le tradizioni, la storia e le particolarità culinarie ed artigianali della vita nelle “viles” ladine. Come prima tappa andremo a visitare un maso che si è specializzato nella coltivazione e la commercializzazione diretta di erbe aromatiche e spezie, nonché nell‘apicoltura (28/7/2011, 25/8/2011), o in alternativa assisteremo alla produzione del formaggio ed alla lavorazione del latte (14/7/0211, 11/8/2011 e 8/9/2011. Per mezzogiorno invece Vi aspetta un breve corso di cucina ladina. Alla Trattoria Alla Rosa-Sotrù ci verrà insegnato a preparare i tradizionali canederli allo speck, per poi gustarli a pranzo conditi con un ottimo gulasch oppure con l‘insalata dell‘orto di casa. Dopo una breve camminata digestiva di ca. ½ ora raggiungeremo il Maso Cianorè, dove apprenderemo tutti i segreti della distillazione della grappa di diverse qualità e sapori. Dopo un’ altra ½ ora di cammino arriveremo all’ultima tappa della giornata, dove ci verranno raccontate tutte le particolarità della produzione dello speck, dall’allevamento dei maiali fino all’affumicatura - naturalmente senza rinunciare ad un goloso assaggio. Prezzo: € 20,00 con Summercard; € 25,00 senza Summercard Il prezzo comprende l’iscrizione, il taxi e il pranzo. Salvo modifiche Bevande non comprese. Giovedì

ESCURSIONI GUIDATE

ESCURSIONI GUIDATE 14

Giovedì

15


Ciao bambini Divertentissimo programma per bambini dal 5/7 al 26/8/2011 ogni ma, me, gio e ve (vedi pag. 18) Guida alle Erbe Venerdì, 29/7, 12/8/2011 Partenza: ore 10.00 >> Rientro: ore 12.30 Punto d’incontro: Associazione Turistica San Vigilio Tempo di cammino: circa 2 ore Itinerario: Passeggiata facile nei dintorni di San Vigilio per conoscere svariate erbe officinali. Prezzo: 5,00 € con Summercard 7,00 € senza Summercard Roda dles „viles“ Venerdì, 17/6, 24/6, 16/9, 23/9/2011 Partenza: ore 9.30 >> Rientro: ore 13.00 Punto d’incontro: Associazione Turistica San Vigilio Tempo di cammino: circa 2½ ore Itinerario: Partendo da Pieve di Marebbe si raggiungono alcune delle “Viles” di Brach, Ciaseles, Frontü, Biei, Fordora, Frena, la Costa, Cianoré per ritornare poi a Pieve. È una passeggiata facile, ma molto interessante per scoprire il paesaggio emozionante e l’architettura tipica delle caratteristiche “Viles” ladine. Prezzo: € 5,00 con Summercard € 7,00 senza Summercard

Salvo modifiche

16

Venerdì

PARCO NATURALE PUEZ ODLE Ogni Venerdì dal 24/6 al 16/9/2011 L’ufficio parchi naturali organizza ogni venerdì una escursione guidata anche nel parco naturale Puez Odle. La fantastica zona dolomitica intorno al Pütia, il Passo delle Erbe come anche i dintorni di Longiarü con la caratteristica “Valle dei mulini” faranno da scenario alternativamente alle seguenti quattro gite: Intorno al Pütia 24/6, 29/7, 26/8/2011 Percorso: Jù de Börz/Passo delle Erbe - Forcella Pütia - Göma - Jù de Börz/Passo delle Erbe Partenza: alle ore 9.00 dal Passo delle Erbe Rientro: verso le ore 17.00

Venerdì

Passeggiata facile (mezza giornata): Acqua, bosco e animali San Vigilio - Val di Rudo - San Vigilio Venerdì, 8/7, 22/7, 5/8, 12/8, 19/8/2011 Partenza: ore 9.30 >> Rientro: ore 12.30 Punto d’incontro: Associazione Turistica San Vigilio Dislivello: 200 m Difficoltà: facile Itinerario: Partiamo da San Vigilio, oltrepassiamo il ponte che attraversa il „Rü d’Al Plan“ e raggiungiamo il Piccolo Hotel Claudia. Seguendo il sentiero Tres La

Tempi lontani … 1/7, 5/8, 2/9/2011 Percorso: Longiarü - Munt d’Adagn - Passo Poma - Val di Murins - Longiarü Partenza: dal centro di Longiarü alle ore 9.00 Rientro: verso le ore 17.00

Val costeggiamo le pendici del Monte Corn. Arrivati

Boschi di montagna 8/7, 22/7, 12/8, 19/8, 9/9/2011 Percorso: Jù de Börz/Passo delle Erbe - Munt de Fornela - Jù de Göma - Jù de Börz/Passo delle Erbe Partenza: alle ore 9.00 dall’ Associazione Turistica S. Martino Rientro: verso le ore 18.15

Tema: L’acqua, come tutti sappiamo, è la fonte della vita.

Alla ricerca di erbe medicinali e della flora alpina 15/7, 16/9/2011 Percorso: Longiarü - Medalghes-Passo Furcia - Sopdaces Pares - Longiarü Partenza: dal centro di Longiarü alle ore 9.00 Rientro: verso le ore 17.00 Informazioni ed iscrizioni: Associazione Turistica San Martino in Badia – tel. (+39) 0474 523 175 Salvo modifiche Prezzo: € 7,00 a persona, bambini fino a 14 anni gratis

ESCURSIONI GUIDATE

ESCURSIONI GUIDATE

Venerdì

all’Hotel Bad Cortina continuiamo fino al Lé dla Creda per poi raggiungere i prati di Plan Pecei. Facciamo ritorno sull’altro versante della Val de Mareo. Vicino all’Hotel Bad Cortina c’è una fonte d’acqua minerale curativa. La Provincia Autonoma di Bolzano ha riconosciuto ufficialmente la fonte come una delle 30 fonti d’acqua minerale dell’Alto Adige. Continuando verso il Lé dla Creda, attraversiamo un bosco verde di abeti rossi, pini silvestri e larici, che ospita scoiattoli, vari uccelli, picchi e caprioli… Vicino al lago abbiamo la possibilità di ammirare le straordinarie sorgenti dell’acqua di San Ví. Arrivati sui prati di Plan Pecei possiamo godere di una vasta fiora alpina. Salvo modifiche Prezzo: € 5,00 con Summercard, € 7,00 senza Summercard

17


BAMBI NI

dal 5/ 7 al 26/8/2011

Qui da noi, BAMBINI si scrive con lettere maiuscole! Divertentissimo programma per bambini a San vigilio „Bën gnüs“ a San vigilio! Siamo sicuri che non vedevate l’ora che cominciassero le vacanze, e ora sperate di passare giornate divertentissime. Bè, siete al posto giusto: vi aspetta un programma estivo fantastico! Qui la noia non esiste!!! Di cosa avete voglia? Di giocare, fare passeggiate, scoprire la natura, fare lavoretti, conoscere nuovi amici? Qui farete tutto questo, e tante altre cose! E i vostri genitori possono lasciarvi tranquillamente nelle nostre mani: lo staff appositamente addestrato della Cooperativa Sociale “Die Kinderfreunde Südtirol“, le guide alpine Simon Kehrer, Max Willeit e Eduard Ties e le guide naturalistiche dell’Ufficio Parchi Naturali vi accompagnano ad ogni passo e si prendono perfettamente cura di voi!

e s ta te 2 0 1 1 Giorno Martedì

orario

ritrovo

Attività

Iscrizione

Età

9.30–17.00

ore 9.30 Ass.ne Turistica

Giornata Avventura (arrampicata e giochi) con Simon Kehrer, Max Willeit, Eduard Ties

con Summercard 15,00 € senza Summercard 20,00 €

da 6 a 14 anni

12,00 € (materiale incluso)

da 4 a 14 anni

Str. Al Plan dessora 36

Ceramica e avventura nel bosco con Irina Tavella, Str. Al Plan dessora 36

ore 9.30 Ass.ne Turistica

Escursione guidata nel parco naturale Fanes-Senes-Braies con la guida naturalistica Frontull Janpaul

con Summercard 5,00 € senza Summercard 7,00 €

da 6 a 12 anni

condizioni atmosferiche permettendo

Martedì a partire dal 12/7

Mercoledì

10.00–12.00

9.30–17.00

ore 10.00 Atelier Irina Tavella

condizioni atmosferiche permettendo

E allora, venite e iscrivetevi al nostro allegro e divertente programma per bambini! PARChI GIOChI PER BAMBINI Nel nostro paese – amico delle famiglie – i bambini certamente non devono rinunciare a divertirsi. E allora perché non fare una capatina a uno dei nostri due parchi giochi allestiti con amore? • Parco giochi “Pespesc” in fondo alla strada Fanes • ”Spiaggetta Ciamaor”, zona ricreativa a Ciamaor lungo il rio San Vigilio Potete vedere l’ubicazione precisa sulla piantina a pag. 55.

18

Giovedì

Venerdì

Informazioni Importanti Rientro: Il martedì ed il mercoledì il rientro è previsto all’Associazione Turistica alle ore 17.00, il giovedì ed il venerdì tra le ore 16.30 e le ore 17.00 alla scuola dell’infanzia, str. Plan de Corones, 34

CIAO BAMBINI

CIAO BAMBINI

progra mma d’an im azio ne

Ciao

(Se i genitori non vengono a prendere i bambini entro le ore 17.00, per ogni mezz’ora supplementare si applica un costo di assistenza di 15,00 €)

9.30–17.00

ore 9.30 Ass.ne Turistica

Giochi, animazione, bricolage con la Cooperativa Sociale “Die Kinderfreunde Südtirol”

con Summercard 15,00 € senza Summercard 20,00 €

da 3 a 11 anni

9.30–17.00

ore 9.30 Ass.ne Turistica

Giochi, animazione, bricollage con la Cooperativa Sociale “Die Kinderfreunde Südtirol”

con Summercard 15,00 € senza Summercard 20,00 €

da 3 a 11 anni

Numero min: 4 bambini Numero max: 15–20 bambini Iscrizione: all’Associazione Turistica S. Vigilio entro le ore 18.00 del giorno precedente, tel. (+39) 0474 501037 Iscrizione ed informazioni “Ceramica nel bosco“: direttamente presso Irina Tavella Tel. (+39) 339 85 57 964 www.irinatavella.com

19


Noleggio bike Noleggio bike Papin Sport – Rent a bike presso il parco giochi “Pespesc” in collaborazione con “Leo” – tel. (+39) 339 19 16 075 Orario di apertura: 1/7–4/9/2011 Tutti i giorni dalle 9.30 alle 19.00 Prezzi al giorno: MTB da € 16,00; City Bike da € 16,00 MTB per bambini da € 10,00 Con Summercard sconto del 10 % (non cumulabile con altre offerte) Noleggio bike Miribung Str. Catarina Lanz, 14 Tel. (+39) 349 368 02 59 Orario di apertura: dal 20/6 al 24/9/2011 Da lunedì a sabato: ore 8.30–12.30 e ore 15.30–19.00 Prezzi al giorno: MTB da € 16,00 Con Summercard sconto del 10 %

Norme di comportamento per i ciclisti La percorribilità dei sentieri può essere compromessa dal maltempo, dato che spesso sono fiancheggiati da pietre e alberi. Inoltre spesso i sentieri passano per terreni erti, per cui vi è il rischio di cadute. Solitamente i punti pericolosi non sono segnalati. Dato che i nostri boschi e le nostre malghe sono gestiti e inoltre rappresentano una zona di svago per i nostri cari ospiti, sui percorsi bisogna sempre tener conto del possibile passaggio di automobili e di escursionisti. È inoltre possibile una chiusura temporanea dei sentieri per lo svolgimento di operazioni di silvicoltura. • Rispettate gli sbarramenti e accettate il fatto che i sentieri percorsi sono dedicati in prima linea all’agricoltura e alla silvicoltura! Chiudete i cancelli antisconfinamento per il bestiame! • Mantenetese pre una velocita controllabile e una buona visibilità, particolarmente nelle curve, dato che è sempre possibile inter correre in ostacoli (ad esempio danni alla carreggiata, pietre, rami, legname stoccato, bestiame, griglie antisconfinamento bestiame, sbarre, trattori e macchine per la silvicoltura, automezzi di persone autorizzate ecc.)! • Rispettate gli escursionisti e i pedoni, e sorpassate solo a passo d’uomo! • Considerate il livello di difficoltà del percorso e valutate con precisione la Vostra esperienza e le Vostre capacità di biker! • Proteggete la Vostra testa con un casco, e controllate la vostra attrezzatura prima di ogni uscita (freni, campanello, luci)! • Rispettate la natura e gli animali selvatici, non abbandonate i sentieri segnalati, rinunciate a pedalare al di fuori dei percorsi segnalati e rientrate prima dell’imbrunire. Non lasciate rifiuti! • Andare in bici su sentieri è a proprio rischio.

E scu r s i o n i i n

Mounta i nbike Attorno a San Vigilio c’è tutta una serie di itinerari interessanti da percorrere in mountainbike sia da soli che con tutta la famiglia. Pedalare per il paesaggio unico delle Dolomiti, tra leggere salite e emozionanti discese, è un’esperienza indimenticabile da non perdere! Escursioni guidate in Mountainbike (vedi pag. 31)

MOUNTAINBIkE: PERCORSI

NOLEGGI E NORME DI COMPORTAMENTo 20

Noleggi

21


1.400

1.350 1.300

Ciamaor

Ciamaor

1.250

1.100 0

S.Vigilio

S.Vigilio

2

4

6

Itinerario: San Vigilio - Ciamaor - Lè dla Creda e ritorno

22

1.350

1.350

.1.300

.1.300

Hotel Monte Paraccia 1.250

1.200 1.150

1.400

Val dla Tor

Torpei

Lè dla Creda

7km

San vigilio – Pieve di Marebbe – San vigilio Facile Punto di partenza: San Vigilio di Marebbe (piazza della chiesa) Dislivello: 150 m Lunghezza percorso: 9 km >> Tempo di percorrenza: ca. 40 minuti Descrizione percorso: Si tratta di un percorso facile su strada asfaltata con una breve salita prima dell’abitato di Corte (bivio per Corte e Pieve di Marebbe presso l’Hotel Al Sole). L’abitato di Corte è sovrastato da una chiesetta idilliaca con una vista fantastica. Da Corte si può vedere il centro di Pieve di Marebbe, che poi si raggiunge lungo la strada asfaltata. La chiesa con l’alto campanile gotico, un tempo chiesa centrale dell’intera Val Badia, ancora oggi è una popolare meta di pellegrinaggio. Il percorso San Vigilio – Pieve di Marebbe e ritorno è facile e adatto a tutti.

San vigilio – val – Costa – San vigilio Facile Punto di partenza: San Vigilio di Marebbe (piazza della chiesa) Dislivello: 250 m Lunghezza percorso: 9 km >> Tempo di percorrenza: ca. 50 minuti Descrizione percorso: Dal centro del paese si sale ad Al Plan dessora (Hotel Monte Paraccia) per poi proseguire fino all’acquedotto. Si continua lungo un’ampia curva a sinistra su strada asfaltata fino a raggiungere Torpei. A Torpei si gira a destra (salita brevissima) e passando per prati (Noares) e boschi si arriva a Chi Vai (pista da sci Miara). Si attraversa un ruscello, poi si pedala fino all’abitato di Val dla Tor e di Costa girando a destra attorno al colle. Infine si scende lungo ampi tornanti attraverso i prati fino a Ras per poi tornare a San Vigilio di Marebbe.

1.200 S.Vigilio

1.100 0

Val dla Tor

1.350

Costa

1.300

Hotel Monte Paraccia 1.250

Ras

1.200 S.Vigilio

1.100 03

1.700

Torpei Costa

Ras

S.Vigilio

36

San vigilio – Gran Jù – San vigilio Facile Punto di partenza: San Vigilio di Marebbe (piazza della chiesa) Dislivello: 200 m Lunghezza percorso: 17 km >> Tempo di percorrenza: ca. 1,5–2 ore Descrizione percorso: Partiamo dalla stazione a valle dell’impianto Pedagà/Piz de Plaies. Prendiamo l’impianto di risalita, dove è possibile anche caricare la bici, che ci porta comodamente fino a Ju/Col dl’Ancona. Giunti all’abitato di Gran Jù si prosegue sulla strada asfaltata per Piccolino. Prima di raggiungere la statale della Val Badia si gira a destra e, dopo aver percorso un piacevole sentiero pianeggiante tra i prati e il sentiero boschivo “Boscho de Plaies”, si raggiunge Longega e poi San Vigilio.

1.250

1.200 S.Vigilio

1.200 S.Vigilio

Itinerario: San Vigilio - Torpei - Noares - Val dla Tor - Costa - Ras - San Vigilio

1.100 09km

1.400

Pieve di Corte Marebbe Pieve di Marebbe Corte

1.250

S.Vigilio

6 9km

1.300

Corte

1.250

S.Vigilio

Piccolino

S.Vigilio 1.100 950

S.Vigilio 1.100 03

Gran Jù

1.550

1.350

Corte

MOUNTAINBIkE: PERCORSI

MOUNTAINBIkE: PERCORSI

San vigilio – Lé dla Creda – San vigilio Facile Punto di partenza: San Vigilio di Marebbe (piazza della chiesa) Dislivello: 100 m Lunghezza percorso: 7 km >> Tempo di percorrenza: ca. 30 minuti Descrizione percorso: Il percorso su strada asfaltata presenta solo due brevi salite ed è adatto anche ai principianti. Si parte dalla piazza della chiesa, e dopo una breve salita si gira a destra e si percorrono i primi 3,5 km della strada San Vigilio - Pederü. Giunti al Lè dla Creda si torna indietro. Chi lo desidera può naturalmente proseguire in direzione Pederü.

36

9km 6

S.Vigilio 9km

Itinerario: San Vigilio - Corte - Pieve di Marebbe - San Vigilio

800 0

5

10

15

20 km

Itinerario: San Vigilio - Jù/Col dl Ancona - Gran Jù - Piccolino - Bosch de Plaies - Longega - San Vigilio

23


Passo Furcia

1.800 1.700 1.600

1.400

Brach

Costamesana Miara

1.300

800 0

Pieve di Marebbe

S.Vigilio

1.000

10

S.Vigilio 15

1.600

1.800

Roderins

S.Vigilio

1.600 1.400 1.200

Sarjei

1.200 Ciamaor

1.000 3,5

7

10,5

1.000 0

Itinerario: San Vigilio – Mantena – Plan dal Ega – Pliscia - Pieve di Marebbe – San Vigilio

1.000

S.Vigilio

S.Vigilio

14km

18 km

Itinerario: San Vigilio - Passo Furcia - Costamesana - Fordora - Biei Cianorè - Pieve di Marebbe - San Vigilio

24

2.000

Jù/Giogo

Framacia

0 5

2.200

1.400

Corte

1.300

Lé de Rit

1.800

Corte

Pieve di Marebbe

S.Vigilio

1.200

Cianorè

1.400

San vigilio – Prati di Rit – San vigilio Media Punto di partenza: San Vigilio di Marebbe (piazza della chiesa) Dislivello: 650 m Lunghezza percorso: 20 km >> Tempo di percorrenza: ca. 2,5–3 ore Descrizione percorso: Dalla piazza della chiesa di San Vigilio si segue la strada asfaltata per Pederü fino a Ciamaor. Prima della salita si gira a destra, e dopo il ponte si sale attraverso il bosco sulla strada forestale a destra. Dopo circa 2 km si arriva a un bivio che a sinistra porta ai prati di Roterins. Al secondo bivio per Prè Costalt si prosegue dritti in leggera salita. Dopo un pezzo pianeggiante si passa la baita dei cacciatori, e poi, girando a destra prima su una strada sterrata e poi su un vecchio sentiero boschivo leggermente ripido, si raggiunge il Lè de Rit (biotopo); l’ultimo pezzo è pianeggiante. Dal Lè de Rit si può ammirare il panorama dell’Alta Badia con la Marmolada sullo sfondo. Nel ritorno dopo circa 400 m si gira a sinistra. Alternando salite e discese si segue un sentiero che prima passa per i prati e poi nel bosco per raggiungere Jù/Giogo. Da lì, girando a destra, si passa per Sarjei (splendida vista su San Vigilio!) e si torna in paese.

Pliscia

Fordora

1.500

1.200

San vigilio – Pliscia – San vigilio Media Punto di partenza: San Vigilio di Marebbe (piazza della chiesa) Dislivello: 300 m Lunghezza percorso: 14 km Tempo di percorrenza: circa 1–1,5 ore Descrizione percorso: Da San Vigilio si segue la strada asfaltata in direzione di Longega fino al Plan dal Ega (tra Framacia e Longega – piccola centrale elettrica sulla sinistra). Si gira a destra per seguire il vecchio sentiero in leggera salita verso Pliscia. Giunti alla strada che da Marebbe porta a Sares si gira a destra e si sale a Pliscia (splendida chiesetta con campanile a bulbo), si passa per Brach e Pieve di Marebbe si ritorna a San Vigilio.

MOUNTAINBIkE: PERCORSI

MOUNTAINBIkE: PERCORSI

San vigilio – Fordora – Pieve di Marebbe Media – San vigilio Punto di partenza: San Vigilio di Marebbe (piazza della chiesa) Dislivello: 738 m Lunghezza percorso: 18 km >> Tempo di percorrenza: ca. 1,5–2 ore Descrizione percorso: Da San Vigilio il percorso segue la strada provinciale fino a Pieve di Marebbe. Giunti alla stazione a valle dell’impianto Miara si gira a destra per dirigersi verso il Rifugio La Miara; poi si raggiunge la località di Rara e, passando su uno splendido sentiero boschivo, il Passo Furcia. Da lì si scende a Costamesana lugno la strada asfaltata. Poi si prosegue fino a Fordora, prima in discesa, poi, sul versante opposto, con una leggera salita. Dalla località di Fordora si passa per gli abitati di Biei e Cianorè fino a giungere a Pieve di Marebbe, da dove si rientra a San Vigilio sulla strada.

4

8

12

16

S.Vigilio

800 0

20 km

Itinerario: San Vigilio - Ciamoar - Prati di Rit - Jù/Giogo - San Vigilio

25


Plan de Corones

Giro del Parco Naturale: Difficile San Vigilio – Fanes – Senes – San Vigilio Punto di partenza: San Vigilio di Marebbe (piazza della chiesa) Dislivello: 1.900 m Lunghezza percorso: 56 km Tempo di percorrenza: ca. 6–7 ore Descrizione percorso: Uno dei più bei percorsi d’Europa dal punto di vista paesaggistico: il giro Fanes-Senes da San Vigilio porta al rifugio Pederü nel Parco Naturale lungo una strada di 12 km in leggera salita. Da lì inizia una strada sterrata in parte ripida e sconnessa che conduce all’accogliente Rifugio Fanes e al Giogo di Limo. Si prosegue, sempre su uno sterrato sconnesso, in discesa, verso Cortina d’Ampezzo. Poco prima del parcheggio Fiames la ripida salita asfaltata porta alla Malga Ra Stua e da lì al Rifugio Sennes, circondato da rocce dolomitiche. Dopo la discesa fino al Rifugio Fodara Vedla e Pederü ci aspetta un piacevolissimo sentiero nel bosco che ci riporta a San Vigilio.

Passo Furcia

1.800

Passo Furcia

1.400

1.400 1.400

1.000 800 0

0 km

26

10

15

25

1.600 1.600

Badia Badia

31 km

Itinerario: San Vigilio - Corte - Passo Furcia - Plan de Corones - Passo Furcia - La Miara - San Vigilio

800 0

800 0

Lagosci Lagosci

1.400 1.400

Pederoa Pederoa

10

20

20

30

30

40

Rifugio Pederü Pederü MalgaMalga Rifugio Ra Stua Ra Stua

Pian de Pian Loade Loa

S.Vigilio S.Vigilio

1.000 1.000

Longega Longega 10

Pederü Pederü

Piccolino Piccolino S.Vigilio S.Vigilio 1.200 1.200 S.Vigilio S.Vigilio

S.Vigilio S.Vigilio

1.000 1.000

5

RifugioRifugio MalgaMalga FanesFanes FanesFanes Grande Grande

1.800 1.800 Rifugio Rifugio

Prati di Prati di Armentara Armentara

1.200 1.200

S.Vigilio

S.Vigilio

2.000 2.000

1.800 1.800 1.600 1.600

Passo Passo di Limo di Limo Rifugio Rifugio Sennes Sennes

2.200 2.200

2.000 2.000

1.600

1.200

o

Croce Croce Gran Rit Gran Rit Santa Santa

M

2.000

M

2.200

MOUNTAINBIkE: PERCORSI

MOUNTAINBIkE: PERCORSI

San vigilio - Santa Croce - San vigilio Difficile Punto di partenza: San Vigilio di Marebbe (piazza della chiesa) Dislivello: 1.500 m Lunghezza percorso: 47 km Tempo di percorrenza: ca. 6–7 ore Descrizione percorso: Dalla piazza della chiesa si parte verso l’Hotel Excelsior continuando sulla strada in salita in direzione Jù/Giogo. Poco prima di arrivare a Jù/Giogo si gira a sinistra seguendo la strada forestale (sbarra) che conduce verso il Giogo Rit. All’incrocio del Lè de Rit (biotopo) si prosegue fino ai prati del Gran Rit. Il percorso prosegue verso Val de Fanes fino a poco prima di Spescia (molto ripido), seguendo poi la strada forestale nel bosco fino ai prati di Armentara per giungere infine al santuario Santa Croce. Per il ritorno si ripassa per Armentara, poi si gira a sinistra per la strada forestale fino agli abitati di Fornacia e Col e poi la strada asfaltata fino a Pederoa. Si prosegue sulla strada della Val Badia. Poco prima di Piccolino si gira a destra, si passa davanti alla chiesetta, raggiungendo Longega per il bosco „Bosch de Plaies“ per poi ritornare a San Vigilio.

San vigilio - Plan de Corones - San vigilio Difficile Punto di partenza: San Vigilio di Marebbe (piazza della chiesa) Dislivello: 1.232 m Lunghezza percorso: 31 km >> Tempo di percorrenza ca. 3–4 ore Descrizione percorso: Si parte dal centro di San Vigilio. Sulla strada per Pieve di Marebbe la salita porta al Passo Furcia (bivio subito dopo l’abitato di Corte). Dietro all’Hotel Jù Furcia si gira a sinistra e si sale su una strada sterrata che attraversa il bosco e poi passa accanto ai Rifugi Panorama e Graziani per raggiungere il Plan de Corones. Arrivati in cima si possono ammirare le vette più alte delle Dolomiti e i ghiacciai delle Alpi Aurine. Dal Plan de Corones si riscende al Passo Furcia, da dove si segue la vecchia strada che riporta a San Vigilio passando per Miscì, La Miara e Chi Vai.

40

47 km 47 km

Itinerari: San Vigilio - Jù - Rit - Spescia - Armentara - Santa Croce - La Val - Piccolino - Longega - San Vigilio

800 0

800 0

10

10

20

20

30

30

40

40

50

5650 km 56 km

Itinerari: San Vigilio - Pederü - Fanes - Malga Fanes Grande - Fiames - Ra Stua - Rifugio Sennes - Fodara Vedla - Pederü - San Vigilio

27


San vigilio – Fanes – Col de Locia – Difficile Capanna Alpina – San vigilio Punto di partenza: San Vigilio di Marebbe (piazza della chiesa) Dislivello: 1.695 m Lunghezza percorso: 62 km Tempo di percorrenza: ca. 5–6 ore Descrizione percorso: Questo ulteriore percorso spettacolare tra le Dolomiti porta da San Vigilio alla malga Fanes passando per il Rifugio Pederü. Dal Rifugio Fanes con una breve salita si raggiunge il Passo di Limo e poi si attraversa, in leggera salita, la grande vallata di Fanes, l’alta valle sicuramente più bella dell’arco alpino! Piz Taibun e Cima Scotoni formano uno scenario pittoresco e indimenticabile. Dopo un tratto pianeggiante fino al Col de Locia inizia una discesa trail decisamente impegnativa fino alla Capanna Alpina; il tratto di collegamento passa su una discesa facile lungo la ciclabile della Val Badia e porta a San Martino. Si ritorna a San Vigilio lungo la vecchia strada della Val Badia, oggi un trail nel bosco. Malga Fanes MalgaGrande Fanes Grande

Somamunt Somamunt 2.200

2.200

2.000

2.000

1.600

1.400

1.400

1.200 1.000 800 0

1.800

1.800

1.600

Pederü Pederü 1.600

1.400

1.400

S.VigilioS.Vigilio 1.200

1.200

Alpe Fojedöra Alpe Fojedöra Passo Furcia Passo Furcia

Fojedöra Val Fojedöra 1.800 1.800 Val 1.600

2.000

Passo diPasso Limo di Limo Col de Locia 2.000 Rifugio Fanes Rifugio Fanes Col de Locia

Lago di Lago Braiesdi Braies Valdaora Valdaora

1.200

Monguelfo Monguelfo

S.VigilioS.Vigilio

1.000

1.000

800 0

10

10 20

20 30

30 40

40 50

55 km 50

55 km

Itinerari: San Vigilio - Fojedöra - Lago di Braies - Valdaora - Passo Furcia - San Vigilio

28

800 0

Capanna Capanna Alpina Alpina S.Cassiano S.Cassiano Badia

S.VigilioS.Vigilio 1.000 800 0 10

Badia PederoaPederoa S.VigilioS.Vigilio Piccolino Piccolino

10 20

20 30

30 40

40 50

62 km 50

62 km

Itinerari: San Vigilio - Pederü - Fanes - Col de Locia - Capanna Alpina - San Martino - Longega - San Vigilio

E scu r s i o n i

G uida te in

Mounta i nbike

Oltre alle numerose possibilità di praticare l’escursionismo o il mountain biking, San Vigilio offre un’ampia gamma di proposte per il tempo libero per grandi e piccini. Noia è una parola che non conosciamo qui a San Vigilio!

Gita facile lungo la val de Mareo Facile Ogni martedì dal 14/6 al 27/9/2011, Partenza: ore 9.30 Punto d’incontro: Associazione Turistica S. Vigilio di Marebbe Difficoltà: facile; Informazioni ed iscrizioni: Associazione Turistica S. Vigilio Tel (+39) 0474 501 037 entro le ore 18.00 del giorno antecedente la gita Partecipazione minima: 4 persone Itinerario: Ogni martedì facile tour guidato in mountain bike lungo la Val de Mareo, tra S. Vigilio e Pederü. Prezzo: € 20,00 con Summercard; € 25,00 senza Summercard

Giro del Parco Naturale Fanes-Senes-Braies “UNESCO” Ogni mercoledì dal 15/6 al 28/9/2011 Partenza: ore 9.00; Rientro: ore 17.00 ca. Punto d’incontro: Associazione Turistica S. Vigilio Difficoltà: media-difficile Informazioni: Raimund Rigo – tel. (+39) 349 188 22 42 Hans Vollmann – tel. (+39) 335 705 80 23

Media

Iscrizione: Associazione Turistica S. Vigilio Difficile tel. (+39) 0474 501 037 entro le ore 18.00 del giorno antecedente la gita. Partecipazione minima: 4 persone Itinerario: Le guide MTB Hans e Raimund Vi offrono la possibilità di percorrere insieme il giro guidato del Parco Naturale, da tanti esperti indicato come una delle più belle escursioni in bici delle Dolomiti. Prezzo: € 25,00 a persona

ALTRE OFFERTE

MOUNTAINBIkE: PERCORSI

S. vigilio – Fojedöra – Lago di Braies – Difficile S. vigilio Punto di partenza: San Vigilio di Marebbe (piazza della chiesa) Dislivello: 2.060 m Lunghezza percorso: 55 km Tempo di percorrenza: ca. 6–7 ore Descrizione percorso: Un’altra esperienza spettacolare nelle Dolomiti: la Val Fojedöra porta il biker da San Vigilio all’idilliaco lago di Braies. La strada sterrata, che porta al punto più alto di Somamunt, inizia con una salita media per diventare poi molto ripida. Ma la fatica è appagante, soprattutto per gli appassionati di trail. Dopo il panorama mozzafiato la strada sterrata porta alle malghe di Fojedöra e infine ad un lungo single trail ripido e impegnativo: chi lo supera ha vinto una grossa sfida. Dal lago di Braies la ciclabile porta a Valdaora, da dove si torna a San Vigilio via Passo Furcia: l’ultima fatica!

Difficile Sellaronda in Mountainbike Ogni giovedì dal 7/7 al 15/09/2011 Partenza: ore 8.30; Rientro: ore 17.00 ca. Punto d’incontro: Associazione Turistica S. Vigilio di Marebbe Dislivello: ca. 3800 m (di cui 2900 in funivia) Difficoltà: difficile (82 km e 900 m di dislivello) Informazioni: Raimund Rigo – tel. (+39) 349 188 22 42 Hans Vollmann – tel. (+39) 335 705 80 23 Iscrizione: Associazione Turistica di S. Vigilio; Tel (+39) 0474 501 037 entro le ore 18.00 del giorno antecedente la gita. Partecipazione minima: 4 persone Itinerario: Da S. Vigilio si raggiunge La Villa in taxi. Con l’impianto si raggiunge il Piz La Ila ed in bici, passando per il Passo Campolongo, si raggiunge Arabba. Con l’impianto Porta Vescovo si sale a quota 2478 m per scendere poi verso Canazei passando dal Passo Pordoi. Ci riportiamo in quota (2440 m) con l’impianto Col Rodella, da dove poi si scende fino a Selva Gardena passando per il Passo Sella. Con l’impianto Dantercepies si arriva al Passo Gardena per scendere poi in bici a Colfosco. Si continua sempre in bici fino a fare ritorno a S. Vigilio di Marebbe, evitando il più possibile la strada asfaltata. Prezzo: con Summercard € 65,00 compresa la guida ed il biglietto per gli impianti di risalita. Senza Summercard € 70,00 compresa la guida ed il biglietto per gli impianti di risalita.

29


A lt r i

sport e

d ivertiment i

Adrenaline – X-Treme Adventures ZIPLINE – ”the new Kronplatz experience” Str. Catarina Lanz, 24 - 39030 S. Vigilio di Marebbe (BZ) Informazioni e iscrizioni: tel. ufficio: (+39) 331 41 88 007 info@zipline.it - www.zipline.it Apertura: dal 15/5 al 31/10/2011; Giorno di riposo: martedì (dal 10 luglio a metà settembre aperto tutti i giorni) Prezzo: € 46,00 con Summercard; € 49,00 senza Summercard (Il prezzo comprende il trasporto fino al punto di partenza.)

30

Tour guidati in segway Tour culturale Ogni giovedì in luglio e agosto Partenza: ore 9.00 Ritorno: ore 13.30 Punto d’incontro: Ufficio Adrenaline (piazza di S. Vigilio) Informazioni ed iscrizioni: Ufficio Adrenaline, tel. (+39) 331 41 88 007 Partecipazione minima: 3 persone Difficoltà: facile Itinerario: Partenza da S. Vigilio verso Pieve di Marebbe. Visitiamo le antiche “viles” esplorando le culture del passato. Apprenderemo tutte le curiosità dell’antica architettura, i tipici attrezzi da lavoro dei contadini che in parte sono ancora in uso. Non mancherà poi una visita alla chiesa di Pieve, chiesa madre e più antica della Val Badia. Prezzo: € 74,00 con Summercard; € 78,00 senza Summercard Tour enogastronomico Ogni venerdì in luglio e agosto Partenza: ore 9.00; Ritorno: ore 13.30 Punto d’incontro: Ufficio Adrenaline (piazza di S. Vigilio) Informazioni ed iscrizioni: Ufficio Adrenaline – tel. (+39) 331 41 88 007 Partecipazione minima: 3 persone Difficoltà: facile Itinerario: Partenza da S. Vigilio verso Pieve di Marebbe visitando i masi ed i produttori del luogo, con la possibilità di acquistare i prodotti genuini sul posto. Visiteremo il Maso Mesavila per seguire la produzione del formaggio, degusteremo lo speck direttamente presso il contadino, mentre alla Trattoria Alla Rosa-Sotrù avremo la possibilità di sbirciare in cucina per scoprire i segreti della tradizionale cucina ladina. Possibilità di pranzare e ritorno a S. Vigilio. Prezzo: € 84,00 con Summercard; € 88,00 senza Summercard

Noleggio segway Noleggio segway “Adrenaline” – presso l’Ufficio Adrenaline (piazza di S. Vigilio) – tel. (+39) 331 418 80 07 Orario d’apertura: dal 15/5 al 31/10/2011 Giorno di riposo: martedì (dal 1/7 a metà settembre aperto tutti i giorni dalle ore 8.00 alle 19.00) Prezzi: 0,5 ora 1 ora 2 ora 1 giorno con Summercard € 16,5 € 25,5 € 44 € 90 senza Summercard € 18 € 28 € 48 € 98 Arrampicate guidate “Giornata avventura” con Simon Kehrer, Max Willeit e Eduard Ties Tutti i martedì dal 5/7 al 23/8/2011 (vedi pag. 20) Corso di arrampicata Ogni mercoledì dal 1/6 al 26/10/2011 Partenza: ore 9.00, Rientro: ore 16.00 ca. Punto d’incontro: Associazione Turistica S. Vigilio Difficoltà: media-difficile Informazioni ed iscrizioni: presso le guide alpine Simon Kehrer - tel (+39) 349 38 45 283 Max Willeit - tel (+39) 335 68 49 422 Partecipazione minima: 4 persone (dai 15 anni in poi) Prezzo: 55,00 € con Summercard; 60,00 € senza Summercard via ferrata o trekking con Simon Kehrer & Max Willeit Tutti i giovedì dal 2/6 al 27/10/2011 Partenza: ore 8.30, Rientro: ore 16.00 Punto d’incontro: Associazione Turistica S. Vigilio Informazioni e iscrizioni presso le guide alpine: Simon Kehrer – tel. (+39) 349 38 45 283 Max Willeit – tel. (+39) 335 68 49 422 Partecipazione minima: 4 persone Prezzo: € 65,00 con Summercard; € 70,00 senza Summercard

Via Ferrata con la guida alpina Eduard Ties Tutti i venerdì dal 3/6 al 30/09/2011 Partenza: ore 8.00; Rientro: ore 16.00 ca. Prezzo: in base al numero dei partecipanti Informazioni ed iscrizioni: Eduard Ties – Tel. (+39) 338 568 51 92 Palestra di arrampicata Venite a scoprire la nostra palestra di arrampicata! Informazioni: Simon Kehrer, tel. (+39) 349 384 52 83 Max Willeit, tel. (+39) 335 684 94 22

ALTRE OFFERTE

ALTRE OFFERTE

Giro in mountain bike con percorso a scelta Media Ogni venerdí dal 17/6 al 30/9/2011 Partenza: ore 9.00, Rientro: ca. ore 16.00 Punto d‘incontro: Associazione Turistica S. Vigilio Difficoltà: media-difficile (informazioni presso le guide) Informazioni: Raimund Rigo – tel. (+39) 349 188 22 42 Hans Vollmann – tel. (+39) 335 705 80 23 Iscrizione: Associazione Turistica S. Vigilio – tel. (+39) 0474 501 037 entro le ore 18.00 del giorno antecedente la gita. Partecipazione minima: 2 persone Itinerario: Il percorso di questa escursione lo decidete Voi. Proprio così, gli iscritti potranno scegliere tra diverse proposte come il single trail Plan de Corones, Santa Croce, Fojedöra - Braies, Longiarü - Passo delle Erbe … Prezzo: in base al numero dei partecipanti: 2 persone € 75,00/pers.; 3 persone € 50,00/pers. 4 o più persone € 35,00/pers.

GIORNATE Di ARTE E RELAX NEL BOSCO (per adulti) La ceramica e la pittura assieme ad una passeggiata meditativa nel bosco ci aiuteranno a ritrovare noi stessi e la natura. Date: 20/7/2011, 27/7/2011, 3/8/2011, 10/8/2011, 17/8/2011 e 24/8/2011 Orario: dalle ore 16.00 alle ore 19.00 Dove: Atelier del bosco di Irina Tavella Str. Al Plan Dessora, 36 Con chi: Irina Tavella – ceramista, Mariana Acuna – pittrice Informazioni e prenotazione: tel. (+39) 0474 50 68 26 oppure cell. (+39) 339 85 57 964, irina.tavella@rolmail.net, www.irinatavella.com Costo: € 35,00 (materiale incluso) Partecipazione minima: 5 persone L’attività si svolge anche in caso di brutto tempo. voli in tandem Voli in tandem in parapendio con Walter Talmon Giorni: in base all’apertura degli impianti di risalita Informazioni e iscrizioni: Walter Talmon - tel. (+39) 334 329 00 32 Christof Niederkofler, tel. (+39) 349 564 16 05 Roby Amhof, tel. (+39) 347 432 16 99 Prezzo: € 110,00

31


Bowling Albergo Riposo al Bosco - Str. Catarina Lanz, 57 Quattro piste automatizzate Informazioni e prenotazioni: tel. (+39) 0474 501 068 Apertura: dal 15/6 al 10/11/2011 Giorno di riposo: lunedì (luglio ed agosto aperto tutti i giorni) Prezzo: € 13,00 all’ora per pista con summercard € 15,00 all’ora per pista senza summercard Pallacanestro, calcio, skate park, pallavolo Zona sportiva Ciamaor - Str. Val dai Tamersc Ingresso libero – Aperta tutto l’anno Informazioni: Karl Mutschlechner - Presidente Sport Club tel. (+39) 0474 501 015 Pesca Rio San Vigilio nel tratto Lè dla Creda - Longega Informazioni e permessi giornalieri: Snack Bar da Bill - Str. Catarina Lanz, 2 tel. (+39) 0474 501 443 Prezzo: da € 25,00

Tennis Due campi sintetici / due campi in terra battuta Zona sportiva Ciamaor – Str. Val dai Tamersc Informazioni e iscrizioni: tel. (+39) 338 53 19 852 Apertura: dal 1/5 al 31/10/2011 Prezzi: 1 ora/campo da tennis: € 14,00 1 ora/campo da tennis doppio: € 18,00 I giocatori con Summercard hanno diritto a uno sconto di € 2,00. Equitazione Horse Trekking Mareo Ciamaor – all’uscita dal paese in direzione Pederü Lezioni di equitazione cavalcate di 1 o 2 ore, cavalcate sotto i raggi della luna, giretti per bambini, trekking nel parco naturale Fanes-Senes-Braies Informazioni e iscrizioni: tel. (+39) 331 27 52 268 Aperto tutto l’anno Prezzi per bambini e adulti – cavalcate di: 1 ora con Summercard € 20,00; senza Summercard € 22,00 2 ore con Summercard € 40,00; senza Summercard € 42,00 Golf Riscone: Corvara: Valdaora:

campo a 9 buche con driving range (dist. 18 km) campo a 9 buche con driving range (dist. 27 km) campo a 3 buche con driving range (dist. 20 km)

C E N T RO vI S I T E D E L

PA RCO NATURALE e museum L a d i n Due posti da vedere assolutamente e non solo nei giorni di pioggia! Una visita all’interessante Centro visite del Parco Naturale a San Vigilio e al Museum Ladin vi fa scoprire la fauna e flora locale nonché la storia e la cultura ladina. Centro visite del Parco Naturale San vigilio Apertura: da maggio a fine ottobre da martedì a sabato: 9.30–12.30 e 16.00–19.00 A luglio e agosto aperto anche di domenica. Ingresso libero Dal 10/5 al 30/6/2011 „L’utilizzo del bosco negli ambienti di montagna“ – mostra Dal 5/7 al 31/8/2011 “Signori del Silenzio” – I Tetraonidi e la Coturnice – mostra Dal 6/9 al 29/10/2011 „Il cervo“ – mostra

CENTRO vISITE PARCO NATURALE

ALTRE OFFERTE

Percorso fitness Percorso fitness Ciamaor all’uscita del paese in direzione Pederü.

Il laboratorio creativo di Daksy! Ogni venerdì alle ore 15.00 per bambini da 6 a 12 anni. Prenotazione obbligatoria!

INFOR M A z ION

32 32

Centro visite San Vigilio di Marebbe Str. Catarina Lanz, 96, tel. (+39) 0474 506 120 www.provincia.bz.it/natur/2803/parchi/fanes/visite.htm info.fsp@provinz.bz.it

33


FAN E S-S ENE S-BR AIE S Il parco naturale Fanes-Senes-Braies, che inizia a ridosso del centro abitato di San Vigilio di Marebbe, è una vasta zona alpestre, con malghe verdeggianti, vette dolomitiche frastagliate, laghetti alpini, sentieri, mulattiere, un patrimonio di flora e fauna inestimabile, rifugi alpini molto attrezzati e tante leggende che narrano di re, principesse, stregoni e tempi lontani. Vi si accede esclusivamente a piedi o in mountain bike ed è per questo che la vasta zona del parco naturale Fanes-Senes-Braies è diventata una vera Mecca per chi ama le escursioni, le vie ferrate, le passeggiate ed i giri in bici.

PARCO NATURALE

PARCO NATURALE

PARCO NATURALE

Molte specie di animali rari, quali l’aquila reale, lo stambecco, la marmotta e il camoscio, hanno trovato nel parco naturale Fanes-SenesBraies il loro habitat naturale. Non mancano però neanche gli anfibi ed i rettili, che amano queste terre rocciose e fertili. Venerdì 26 giugno 2009, il Parco Naturale Fanes-Senes-Braies è stato inserito nel prestigioso elenco mondiale del Patrimonio Naturale dell’Umanità. San Vigilio ed il Patrimonio Naturale dell’Umanità... the Princess of the Dolomites.

34

35


SPORT–AREA „CIAMAOR“

Piz de Plaies Pedagà

Spiaggetta AREA RELAX

Lé dla Creda

08:59

09:33

09:40

09:48

09:59

10:33

10:40

10:48

10:59

11:33

11:40

11:48

11:59

12:33

12:40

12:48

12:59

13:33

13:40

13:48

13:59

14:33

14:40

14:48

14:59

15:33

15:40 16:40

15:48 16:48

15:59 16:59

17:40

17:48

17:59

Pederü

Lé dla Creda

San Vigilio

Longega

09:00

09:11

09:19

09:26

10:00

10:11

10:19

10:26

11:00

11:11

11:19

11:26

12:00

12:11

12:19

12:26

13:00

13:11

13:19

13:26

14:00

14:11

14:19

14:26

16:33 17:33 Pederü

15:00

15:11

15:19

15:26

16:00

16:11 17:11

16:19 17:19

16:26 17:26

18:11

18:19

18:26

17:00 18:00

€7 Emotion in Nature

Servizio navetta

Pederü

08:48

€4

Emotio n in Nat ure

rd

Centro S. Vigilio Zentrum St. Vigil

Lè dla Creda

08:40

ca

UNESCO

San Vigilio

08:33

Sommer ca r d Fa mily

UNESCO Shuttle-Bus

Longega

Sommer

11–1600

2

1

Fermate Haltestellen

36

Passo Furcia Furkelpass

UNESCO Shuttle-Bus

Longega Zwischenwasser

PARCO NATURALE NATURPARK FANES-SENES-BRAIES UNESCO

La strada nella Valle di Marebbe, da Ciamaor a Pederü, rimarrà chiusa al traffico nel periodo dal 19/6 al 12/9 dalle ore 11.00 alle ore 16.00. Durante questo orario la Valle di Marebbe è raggiungibile con i mezzi pubblici. (Orari: vedi tabella)

2 0210 1 1 1

Parco Naturale Fanes-Senes-Braies UNESCO

Plan de Corones Kronplatz

Orari servizio navetta S. Vigilio – Pederü dal 19/6 al 12/9/2011 (Parco Naturale Fanes-Senes-Braies). Il Parco Naturale Fanes-Senes-Braies è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici:

Il pullman si ferma inoltre anche alle seguenti fermate: Mantena - Gran Prè - Monte Sella - Resa Blancia, Ciamaor (a 200 m della Spiaggetta), Tamersc.

Si declina comunque ogni responsabilità per variazioni d’orario improvvise determinate da cause di forza maggiore che non consentano di aggiornare tempestivamente l’orario esposto. Si consiglia di giungere alla fermata alcuni minuti prima dell’ora esposta. Il servizio navetta sulla linea Longega – Pederü (UNESCO) è gratuito con la SUMMERCARD!

37


Via Tor, 65 - I–39030 San Martino in Badia tel. (+39) 0474 524 020, fax (+39) 0474 524 263 www.museumladin.it, info@museumladin.it Orari di apertura: Da Pasqua al 31/10/2011 Da martedì a sabato: 10.00–18.00 Domenica: 14.00–18.00 Giorno di riposo: lunedì (a luglio e agosto il museo è aperto anche di lunedì dalle 10.00 alle 18.00) Prezzi: Adulti: 6,00 € (con Summercard -10%) Biglietto famiglia (genitori + bambini fino a 14 anni): 12,00 € Bambini fino a 6 anni: gratis – Ragazzi e studenti: 4,50 € Seniores: 4,50 € Gruppi (da 15 persone, prezzo per persona): 4,50 € Scolaresche (per alunno): 1,00 € Programma estivo: • Giornata Internazionale dei Musei il 15 maggio con entrata libera dalle 10.00 alle 18.00 • Mostra “Fine corsa futuro – Il trenino della Val Gardena tra ricordi e visioni” dal 27 maggio al 31 ottobre 2011 • La Lunga Notte dei Musei il 17 settembre 2011 Novità Nel corso del 2011 nuova apertura del Museo dell’orso - Museum Ladin Ursus ladinicus a San Cassiano

38

Il museo amico delle famiglie Un pomeriggio per i bambini Durante i mesi estivi il Museum Ladin C´iastel de Tor offre una visita organizzata dedicata alle famiglie. Mentre i genitori visitano il museo in tutta tranquillità, a prendersi cura dei bambini tra i 4 e i 7 anni ci sono persone altamente qualificate che raccontano loro storie e leggende delle Dolomiti, li accompagnano nella visita della mostra permanente con spiegazioni adatte ai bambini e li intrattengono con giochi e passatempi. Dal 7/7 al 25/8/2011 Ogni giovedì dalle 14.30 alle 17.00 Prezzo: € 4,00 Per iscrizioni telefonare al n. (+39) 0474 524 020 Geologia delle Dolomiti Le Dolomiti, patrimonio naturale dell’Unesco con escursione guidata al Parco Naturale Puez-Odle Partite alla scoperta della geologia delle Dolomiti, un viaggio nel tempo che vi riporterà indietro di centinaia di milioni di anni, quando al posto delle Dolomiti c‘era il mare. Un esperto farà rivivere la storia del passato tramite una presentazione powerpoint, per poi entrare nel dettaglio con esperimenti chimici e l‘analisi di fossili e rocce tipiche della zona.

geologico del Sas del Pütia, dove si possono vedere alcune delle più

Natura e cultura nelle Dolomiti

importanti formazioni geologiche delle Dolomiti: la Formazione a Bel-

Escursione guidata alla Valle dei Mulini a Longiarü

lerophon, testimone della più grande estinzione di massa di tutti i

Si propone una giornata all’insegna della natura e cultura ladina con il seguente programma: In mattinata alle 10.00 visita al Museum Ladin C´iastel de Tor con audioguida. Nel pomeriggio alle 14.30 partenza dal piazzale della chiesa di Longiarü per l’escursione guidata alla Valle dei Mulini della durata di cira un’ora e mezza, dove si possono ammirare 8 mulini ristrutturati in modo esemplare. Il percorso è facile e può essere fatto anche solo in parte. Il programma può essere ampliato con la visita alla fornace per la calce, alla cialciara, dando un’idea di come si produceva la calce in passato. Dal 29 giugno al 7 settembre ogni mercoledì Per iscrizioni telefonare al n. (+39) 0474 524 020 Prezzo: € 4,00

tempi; la successiva Formazione di Werfen, nella quale la vita è tornata lentamente a diversificarsi; e infine la Dolomia del Sella e Dolomia dello Sciliar, resti di un’enorme barriera corallina fossile, che formano le pareti scoscese del Sas de Pütia. Partenza dal Passo delle Erbe alle ore 14.30, ritorno alle ore 17.30 circa Ogni martedì dal 5 luglio al 6 settembre 2011 Prezzo: € 4,00 Prezzo per tutta la giornata € 7,00 Prenotazione obbligatoria: Museum Ladin tel. +39 0474 524 020

MUSEUM LADIN

MUSEUM LADIN

Museum Ladin C´iastel de Tor

Sperimentare con la lingua ladina Corso di ladino per ospiti Bastano 90 minuti per apprendere alcune delle particolarità della lingua e della cultura ladina. Si impara a salutare, a presentarsi, a pronunciare alcune parole ecc. Con giochi e dialoghi si scoprono la storia e la cultura delle nostre vallate ladine, in collaborazione con l’Istituto Culturale Micurá de Rü.

Ogni martedì dal 5 luglio al 6 settembre 2011 dalle ore 10.00 alle ore 11.00 presso il Museum Ladin C´iastel de Tor Prezzo: € 4,00 con un minimo di 4 partecipanti

Dal 1/7 al 26/8/2011

Nel pomeriggio un paleontologo vi accompagnerà lungo il percorso

Per iscrizioni telefonare al n. (+39) 0474 524 020

Ogni venerdì dalle ore 10.30 alle ore 12.00 Prezzo: € 4,00

Promozione Museum Ladin 1 x visita al museo con audioguida 1 x escursione guidata alla Valle dei Mulini a Longiarü 1 x pomeriggio per bambini 1 x geologia delle Dolomiti con escursione guidata 1 x corso di ladino L’offerta si intende per un adulto nel periodo dal 29 giugno al 7 settembre 2011 Prezzo: € 15,00 Per informazioni telefonare al n. (+39) 0474 524 020

39


GodeteVi lo shopping a San Vigilio: in centro trovate tutto ciò di cui avete bisogno e anche di più… Buon divertimento e buoni acquisti! Orari di apertura dei negozi Alimentari: da lunedì a sabato: 7.30–12.00 e 15.30–19.00 domenica: vedi orari esposti Altri negozi: da lunedì a sabato 8.30–12.30 e 15.30–19.30 domenica: 9.00–12.00 Ad agosto aperti anche la domenica pomeriggio: 16.30–19.00. Sabato pomeriggio:

dal 25/6 al 10/9/2011 tutti i negozi sono aperti anche il sabato pomeriggio.

Apertura serale:

dal 27/7 al 24/8/2011 ogni mercoledì, dalle ore 21.00 alle ore 22.30

Possibili piccole variazioni che vengono esposte all’entrata di ogni singolo negozio.

40

Alimentari Bocaria Call Str. Catarina Lanz, 20 - tel. (+39) 0474 501 041 macelleria.call@rolmail.net Macelleria, salumeria Botega dal Sauter Str. Fanes, 3 - tel. + fax (+39) 0474 501 360 - sauter@trebo.biz Tabacchi, lotto, giornali, mercerie, giocattoli, specialità regionali, souvenir

Pastificio ATB Str. Al Plan dessora, 22 - tel. (+39) 0474 501 235 fax (+39) 0474 501 647 Pastificio, vendita al dettaglio ed all’ingrosso Pisching Gol Market Str. Catarina Lanz, 6 - tel. (+39) 0474 501 040 - pisching.wolfi@rolmail.net Frutta, verdura, alimentari e profumeria, drogheria, specialità locali, produzione propria

Elektro Mutschlechner Str. Catarina Lanz, 9 - tel. e fax (+39) 0474 501 198 elektro.mutschlechner@rolmail.net Elettrodomestici, materiale elettrico, casalinghi, articoli regalo, riparazioni Fanatic Sportwear Str. Plan de Corones, 38 - tel. (+39) 0474 506 810 Abbigliamento, moda, sport, tempo libero

Market Longega Str. Longega, 16 - tel. (+39) 0474 501 375 richardmut@tiscali.it Alimentari, casalinghi, giocattoli, giornali, souvenir fornitura bombole gas, Agipgas, Liquigas, Butangas

Trebo Despar Str. Fanes, 1, tel. (+39) 0474 501 935 - fax (+39) 0474 503 777 info@sauter.bz.it - www.sauter.bz.it Alimentari, profumeria

Panificio Furnaria Martin Str. Gran Pré, 55 - Str. Catarina Lanz, 35 tel. (+39) 0474 506 030 Panificio, pasticceria

Artejanat Ladin Str. Plan de Corones, 9 - tel. + fax (+39) 0474 501 243 feichter.lois@rolmail.net Artigianato ladino e sculture

Panificio Pech d‘Al Plan Str. Fanes, 4 - tel. (+39) 0474 501 015 - info@pechdalplan.it Panificio, pasticceria

Baby Shop Str. Senes, 5 - tel. (+39) 0474 501 224 Abbigliamento sportivo e tirolese per bambini da 0 a 12 anni

Foto Souvenir Hansi Str. Plan de Corones, 28 - tel. (+39) 0474 501 265 botega.hansi@rolmail.net Foto, sport, souvenir, artigianato

Pasticceria S. Vigilio Str. Senes, 11 - tel. (+39) 0474 501 019 info@apartmentsanvigilio.com Pasticceria su ordinazione

Christophorus Parfumerie-Lingerie Str. Catarina Lanz, 26 - tel. (+39) 0474 501 333 - fax (+39) 0474 506 755 info@christophorus-residence.com - www.christophorus-residence.com Profumeria, lingerie, sanitaria

Igloo Foto Str. Plan de Corones, 38 - tel. (+39) 0474 501 406 - igloofoto@rolmail.net

Souvenir - abbigliamento - farmacia - elettrodomestici - ...

SHOPPING

SHOPPING

SHOPPING

Farmacia Str. Plan de Corones, 22 tel. (+39) 0474 501240 - fax (+39) 0474 506 676 Erboristeria, galenici, magistrali, articoli sanitari, prodotti per celiaci Fiori Sorbatelli Str. Plan de Corones, 5 - tel. (+39) 0474 501 680 Fiori freschi e secchi, piante, decorazioni, corone

Digital point, souvenir, libreria, occhiali, giocattoli e accessori

41


Miribung Str. Catarina Lanz, 18 - tel. (+39) 0474 501 207 Calzature uomo, donna, bambino Pedevilla Str. Plazores, 24 tel. (+39) 0474 501 302 - fax (+39) 0474 506 725 Tessitura artistica, artigianato locale Sport Erich Str. Catarina Lanz, 32 - tel. (+39) 0474 501 917 Articoli sportivi, abbigliamento

Centri benessere e di estetica Bella Vista SPA Beauty Center, Bella Vista Hotel Emma Str. Plan de Corones, 39 - tel. (+39) 0474 501 133 Trattamenti alpini e caraibici, massaggi e bagni rivitalizzanti, Emotional Private-SPA-Suite, programmi di bellezza armonizzanti Belsana Beauty and Therapy Center, Belvitahotel Almhof Call, Str. Plazores, 8 tel. (+39) 0474 501 332 Massaggi specifici, estetica, trattamenti benessere, impacchi, Private-SPA-Suite, osteopatia e fisioterapia, solarium Christophorus beauty & more Str. Catarina Lanz, 26 - tel. (+39) 0474 501 333 Trattamenti viso, trattamenti corpo, bagni e impacchi, idromassaggi con cromoterapia, manicure, pedicure, depilazioni Corona’s “Il regno dei Cristalli” – Prevention SPA® Hotel Hotel Corona – Str. Catarina Lanz, 22 – tel. (+39) 0474 501 038 Prevenzione e rigenerazione ad alti livelli. Formuliamo il Vs. profilo personale del corpo, dandovi i suggerimenti migliori per trattamenti, alimentazione e consigli di benessere. Venite a scoprire l’effetto dei nostri trattamenti con i cristalli!

42

Estetic-Studio “Irmy” Istituto del completo benessere presso il Ristorante Ciolá, Str. Plan de Corones, 17 - tel. (+39) 0474 501 727 - www.irmy.info Massaggi, trattamenti viso e corpo by SOTHYS, rassodamento corpo, impacchi, ultrasuoni, trattamenti anti dolore, pedicure, manicure, depilazioni, solarium

SHOPPING

SHOPPING

Mascotte Str. Plan de Corones, 16 - tel. (+39) 0474 501 293 info@ciasamascotte.it - www.ciasamascotte.it Giornali, articoli da regalo

Hotel Teresa – “Les Fontanies Spa” Str. Plan de Corones, 2 - tel. (+39) 0474 501 001 Massaggi, trattamenti viso, pedicure, manicure, depilazione, trattamenti corpo, bagni col metodo soft pack, solarium, trattamenti viso con prodotti Dr. Hauschka e Thalgo Sporthotel Exclusive Str. Al Plan dessora, 2 - tel. (+39) 0474 501 030 Centro benessere con sauna, bagno turco, aromarium, kneipp. Trattamenti viso con Ego Individual Cosmetic, massaggi, vitalstone, impacchi & bagni, manicure, pedicure, depilazione, solarium parrucchieri Coiffeur Linea EA65 Str. Fanes 21 Tel. (+39) 0474 501 890 - cellulare (+39) 338 852 75 55 Parrucchiere uomo e donna Salone Nello Str. Catarina Lanz, 31 tel. (+39) 0474 501 967 Parrucchiere uomo e donna

43


La cucina della Val Badia è infiuenzata da tutte le varie culture del nostro paese. Dalla creatività dei nostri cuochi quindi nascono piatti tipicamente tirolesi, classiche specialità italiane e manicaretti della cucina tradizionale ladina: dalla raffinata cucina stellata a pasti semplici e gustosi, ce n’è per tutti i gusti. Non perdeteVi una visita ai nostri ristoranti tipici!

Chi Cianeis Restaurant (chiuso d’estate): Str. Valiares, 30 tel. (+39) 0474 501 892 - Pista Pedagà, cucina locale - aperto in inverno

Alla Rosa Sotrù Restaurant: Str. La Pli, 25 cellulare: (+39) 347 880 36 38 Cucina ladina e internazionale, anche con prodotti della propria tenuta agricola; parco giochi e diversi animali sul maso

Ciolà Restaurant: Str. Plan de Corones, 17 tel. (+39) 0474 501 701 www.ciola.info - lois@ciola.info Antipasti freschi, vasta scelta di carne nostrana alla griglia, primi piatti tipici, cucina vegetariana; terrazza con vista sulle Dolomiti, ottimi drink e buona musica

Al Sole - Sonnenhof Restaurant: Str. Catarina Lanz, 8 tel. (+39) 0474 501 012 – cellulare: (+39) 347 95 84 281 Stube Romantica hotel@sonnen-hof.com - www.sonnen-hof.com Specialità nostrane, dolci, gelati, fonduta, ”Kaiserschmarren” Arnold‘s Restaurant & Pizzeria: Str. Catarina Lanz 65 tel. (+39) 0474 501 409 Cucina tradizionale ed italiana con una ricca scelta di pizze dal forno a legna da mezzogiorno in poi – vini dell’Alto Adige e dell’ Italia – ambiente rusticale

44

Chi Vai Restaurant: Str. Chi Vai, 1 tel. (+39) 0474 501 284 - fax (+39) 0474 501 578 chivai@virgilio.it - www.chivai.it Il piacere di stupirVi con l’originale cucina tirolese

Corona’s Restaurant: Str. Catarina Lanz, 22 tel. (+39) 0474 501 038 - fax (+39) 0474 501 675 info@hotelcorona.net - www.hotelcorona.net Un’atmosfera accogliente e familiare e la nostra cucina curata sono i nostri punti forti! Troverete una varietà di prelibatezze raffinate e di piatti locali tipici.

Erika Restaurant & Pizzeria: Str. Catarina Lanz, 31 tel. (+39) 0474 506 160 - fax (+39) 0474 506 648 cellulare: (+39) 338 1821707 - ristorante.erika@yahoo.it Pasta fatta in casa e cucina tipica tirolese; terrazza Fana Ladina Restaurant: Str. Plan de Corones, 10 tel. (+39) 0474 501 175 - info@fanaladina.com - www.fanaladina.com Da più di 30 anni specialità ladine fatte in casa. Assaporatele in una delle nostre ”Stube” o nel piacevole giardino estivo

GASTRONOMIA

GASTRONOMIA

G ASTRONOMIA

Gader Restaurant: Str. Longega, 10 tel. (+39) 0474 501 008 - fax (+39) 0474 501 858 info@albergogader.it - www.albergogader.it Cucina tradizionale e casalinga Garsun Trattoria: Str. Mantena, 14 tel. (+39) 0474 501 282 Menu ladino con più portate; su prenotazione

Emma Restaurant: Str. Plan de Corones, 39 tel. (+39) 0474 501 133 - fax (+39) 0474 501 723 info@hotelemma.it - www.hotelemma.it In estate a mezzogiorno piccole delicatezze culinarie sulla nostra terrazza panoramica, alla sera su prenotazione

45


La Bronta Restaurant & Pizzeria: Str. Plan de Corones, 78 tel. (+39) 0474 501 123 - fax (+39) 0474 506 683 info@labronta.it, www.labronta.it Cucina locale, piatto della casa, specialità alla griglia, specialità di selvaggina, pizza dal forno a legna La Miara Trattoria & Pizzeria: Str. Chi Vai, 16 tel. e fax (+39) 0474 501 186 info@schnapskurve.it, www.schnapskurve.it Sul sentiero verso il Passo Furcia - cucina locale, pizza dal forno a legna, dolci fatti in casa - parco giochi. Ammirate la tranquillità degli ALPAKA! La Para Restaurant: Str. Sarjei, 14 tel. e fax (+39) 0474 501 959 - info@lapara.it - www.lapara.it Ristorante tradizionale con gestione familiare sul sentiero Piz de Plaies - Rit. Dista 3 km dal paese da dove si gode uno splendido panorama sulla conca di San Vigilio e sulle montagne circostanti. Raggiungibile anche in macchina su strada asfaltata. Cene su prenotazione. Lè dla Creda Restaurant: Str. Val dai Tamersc, 8 tel. (+39) 0474 501 051 - fax (+39) 0474 503 628 taiaug1@dnet.it – www.sanvigiliodimarebbe.it Trote pescate ogni giorno nell’omonimo laghetto e piatti locali tipici.

46

Plazores Osteria: Str. Plazores ,14 tel. (+39) 0474 506 168 - fax (+39) 0474 506 767 osteria.plazores@rolmail.net - www.plazores.com Le antiche mura gotiche sono uno scrigno di storia dai sapori semplici ed arcaici, l’amore per la tradizione contadina da vivere anche nel grande giardino annesso al maso

Ücia Corones Restaurant: in cima al Plan de Corones

Posta Restaurant: Str. Longega, 1 tel. (+39) 0474 501 009 - fax (+39) 0474 506 367 info@postalongega.com Cucina casalinga

Ücia Picio Pré Restaurant: Passo Furcia - Pista Prè da Peres

Ritterkeller Restaurant & Pizzeria: Str. Ras-Costa, 2 tel. (+39) 0474 501 418 - info@ritterkeller.bz - www.ritterkeller.bz Pizza dal forno a legna, specialità tipiche, selvaggina; terrazza panoramica

glutine. Socio di slowfood.

Soleseid Agriturismo: Str. Sarjei, 12 tel. (+39) 0474 501 405 - soleseid@interfree.it - www.soleseid.it Prelibatezze contadine e “Stuben” accoglienti ed ospitalità familiare nel nostro agriturismo situato sul sentiero e sulla pista Erta/Piz de Plaies Tabarel Restaurant, Bar & Enoteca: Str. Catarina Lanz, 28 tel. (+39) 0474 501 210 - fax (+39) 0474 506 578 - tabarel1978@yahoo.it Cucina curata locale ed internazionale, specialità di pesce e carne alla brace, preparate nel forno originale spagnolo a legna – vasta scelta di vini, grappe e distillati – locale segnalato dalle guide italiane ed internazionali Ücia Bivacco Restaurant: Str. Furcia, 35 cellulare: (+39) 348 706 35 47 - bivacco@dnet.it Ristorazione in estate e in inverno

tel. (+39) 0474 530 264 - cellulare (+39) 349 226 96 31 info@corones-kronplatz.com - www.corones-kronplatz.com Godetevi tutto il giorno specialità culinarie. Nuovo: parco giochi per bambini

tel. (+39) 0474 501 631 - cellulare: (+39) 338 140 64 52 fax (+39) 0474 506 697 - piciopre@tiscali.it - www.piciopre.it

GASTRONOMIA

GASTRONOMIA

Granciasa Trattoria: Str. La Pli, 45 tel. (+39) 0474 501 511 - loistaibon@dnet.it Specialità ladine su prenotazione; edificio rustico-storico

Ristorazione in estate e in inverno. Si preparano anche cibi senza

Pub - Bar - Conditoria Busstop Pub: Str. Catarina Lanz, 6 cellulare: (+39) 339 75 47 399 - busstop@rolmail.net Disco Pub con serate organizzate. Live Music, DJ, Karaoke e serate a tema Snack - Bar Da Bill: Str. Catarina Lanz, 2 tel. (+39) 0474 501 443 - taxiwilmaebill@libero.it Meo Pizza.Aperitivo: Str. Catarina Lanz, 42 tel. (+39) 0474 501 003 - info@meopizza.it - www.meopizza.it Aperitivi, caffè, birre alla spina, pizza al taglio e da asporto Mutsch Café Conditoria: Str. Fanes, 4 tel. (+39) 0474 501 015 - mutsch77@hotmail.com Accanto al panificio in centro, gelateria e pasticceria artigianale con prodotti di produzione propria con caffetteria

47


In Alto Adige l’agricoltura svolge un ruolo fondamentale e, grazie al suo impegno a favore di un paesaggio culturale intatto, ha una grande importanza anche per il turismo. Per questo motivo e per rispetto per le nostre bellezze naturali e per il duro lavoro dei contadini Vi preghiamo, cari ospiti, di ricordare alcune norme di comportamento essenziali.

AGRICOLTURA

AGRICOLTURA

AGRICOLTURA

Per le Vostre passeggiate, escursioni e pedalate ci sono innumerevoli sentieri: mantenete intatti i nostri prati! Parcheggiate la Vostra auto con cura senza intralciare l’accesso ai campi, ai prati e agli edifici agricoli. Preghiamo inoltre i padroni dei cani di utilizzare le apposite strutture e di non utilizzare assolutamente i nostri prati per i bisogni dei loro cani, cosa che non solo rovina l’estetica, ma reca danno anche al bestiame che si ciba dell’erba! Aiutateci a proteggere il nostro favoloso paesaggio naturale!

I L NO S T RO C ON S I G L IO Se siete in cerca di un souvenir veramente particolare o Vi volete portare a casa un pezzettino di San Vigilio di Marebbe/Alto Adige, provate i prodotti tipici dei nostri contadini, come i latticini senza OGM della cooperativa Senni: la freschezza delle nostre montagne si trasforma in gusto e qualità!

48

49


€4

Emotion in Nature

Sommer ca rd

Quest’estate a San Vigilio Vi aspetta un’offerta decisamente allettante! Con l’acquisto della tessera „Summercard“ (per 1 persona) o „SummercardFamily“ (per max. 4 persone) potete approfittare di numerose proposte del nostro programma estivo a prezzo ridotto e godere di sconti nell’utilizzo di diverse infrastrutture e proposte nel nostro paese.

Ecco i vostri vantaggi: • Servizio navetta gratuito sulla linea Longega Pederü (UNESCO)

• Sconto sul noleggio segway

• Sconto di 4,00 € sul noleggio dei segway per i tour culturali (ogni giovedì) e per i tour enogastronomici (ogni venerdì) • Sconto di 5,00 € sulle gite guidate in mountainbike (ogni martedì) e sulla gita “Sella Ronda in mountainbike” (ogni giovedì) • Sconto di € 5,00 sul programma “Ciao Bambini” dal 5/7 al 26/8 Martedì: Giornata avventura Giovedì e venerdì: giochi con la Cooperativa Sociale “Die Kinderfreunde Südtirol” • Sconto unico del 10 % sul prezzo intero del biglietto giornaliero alla piscina coperta CRON4 a Riscone/Brunico. • Sconto del 10 % su tutti gli acquisti (tranne su prodotti già scontati) nei seguenti negozi:

50

Fanatic Sportwear tel. (+39) 0474 506 810 Str. Plan de Corones, 38 - Abbigliamento, - sport, - moda, - tempo libero Tessitura Pedevilla tel. (+39) 0474 501 302 Str. Plazores, 24 - Tessitura artistica, artigianato locale • Sconto del 10 % su tutti i gadget in vendita presso l’Associazione Turistica di San Vigilio • Sconto di € 2,00 sulla quota di partecipazione alle seguenti escur sioni: “Gita con i bambini”, “Conoscere San Vigilio”, “Roda dles Viles”, “Guida alle erbe”, “Al chiaro di luna”, “Formazioni calcaree e carsiche”, “Munt de Senes”, “Giochi d’acqua”, “Tempi lontani”, “Nel regno delle marmotte”, “Piz da Peres”, “Nel regno degli animali”, “Sulle orme degli orsi”, “Tra Fanes e Lagazuoi”, “Passeggiate facili” • Sconto di € 5,00 sulla quota di partecipazione alle seguenti escursioni: “Tradizioni e Sapori”, “Alla scoperta del Parco Naturale” con Simon Kehrer o Max Willeit. • Sconto di 2,00 € sulla manifestazione “Olimpiadi dei bambini” • Sconto di 2,00 € sulle escursioni a cavallo organizzate al Horse Trekking Mareo • Sconto di 3,00 € sulla ZIP-LINE

• Sconto sui prezzi dell’impianto di risalita ”Ruis“: Salita: intero: € 5,50 - con Summercard: € 5,00 juniores: € 4,00 Discesa: intero: € 2,50 - con Summercard: € 2,00 juniores: € 2,00 Salita e discesa: intero: € 7,00 - con Summercard: € 6,00 juniores: € 5,00 • Sconto sui prezzi dell’impianto di risalita ”Pedagà - Piz de Plaies“: Salita: intero € 7,00 - con Summercard: € 6,50 juniores: € 5,00 Discesa: intero € 3,50 - con Summercard: € 3,00 juniores: € 2,50 Salita e discesa: intero € 9,00 - con Summercard: € 8,00 juniores: € 6,50 • Tessera per 6 giorni Ruis + Piz de Plaies: intero: € 28,00 - con Summercard € 24,00 - juniores: € 20,00 Kronplatz + Ruis + Piz de Plaies: intero: € 40,00 - con Summercard €35,00 - juniores: € 28,00

• Sconto di € 2,00 sull’affitto del campo da tennis (solo giocatori con Summercard) • Sconto di € 2,00 all’ora e pista al Bowling presso l’Albergo Riposo al Bosco Condizioni generali: La tessera non è né trasferibile né cumulabile. La Summercard è in vendita dall’1/6 al 31/10/2011. Le escursioni guidate hanno un numero limitato di partecipanti (min. - max.). Il programma può subire variazioni.

SUMMErCArD

2011

SUMMErCArD

SUMME rCArD

Validità: 2 settimane (14 giorni). Le date di arrivo e di partenza, il nome del titolare e il timbro della struttura ricettiva devono essere indicati sul lato anteriore della tessera. La Summercard è riservata agli esercizi membri dell’Associazione Turistica San Vigilio. Prezzi: Summercard € 4,00 a persona SummercardFamily € 7,00 (max. 4 persone) Chiedete la Vostra „Summercard“ o „SummercardFamily“ al Vostro albergatore!

• Sconto del 10 % sul prezzo del noleggio bici ai seguenti esercizi ”Papin Sport - Rent a bike“ e ”Miribung“ • Sconto del 10 % sul prezzo intero del biglietto al Museum Ladin • Sconto di € 5,00 sulle arrampicate guidate con Simon Kehrer e Max Willeit (2/6–27/10/2011, tutti i giovedì)

51


IN FOR MAzIONI Numeri di telefono utili Associazione Turistica tel. (+39) 0474 501 037 Autonoleggio ”Rent a Car“ Numero verde 800 213 073 Autosoccorso tel. 116 Carabinieri tel. 112 Carabinieri San Vigilio tel. (+39) 0474 501 031 Cassa di Risparmio della Provincia di BZ tel. (+39) 0474 501 022 Cassa Raiffeisen Val Badia tel. (+39) 0474 506 869 Croce bianca tel. 118 Farmacia tel. (+39) 0474 501 240 Noleggio biciclette Miribung tel. (+39) 349 36 80 259 Noleggio bici Papin Sport - Rent a bike tel. (+39) 339 19 16 075 Ospedale di Brunico tel. (+39) 0474 581 111 Polizia tel. 113 Polizia stradale tel. (+39) 0474 414 051 Pronto soccorso tel. 118 Servizio medico per turisti tel. (+39) 0474 501 570 Soccorso alpino tel. 118 Stazione forestale tel. (+39) 0474 501 016 Studio medico dentistico tel. (+39) 0474 501 877 Ufficio postale tel. (+39) 0474 501 002 Veterinario tel. (+39) 335 54 33 699 Vigili del fuoco tel. 115

Assistenza medica per turisti e lavoratori stagionali Servizio di assistenza medica durante la stagione estiva, a disposizione dei nostri ospiti e dei lavoratori stagionali: da lunedì a venerdì: 10.15–12.30 e 15.15–19.00 Ambulatorio dell’Azienda Sanitaria Str. Catarina Lanz, 48 i San Vigilio di Marebbe tel. (+39) 0474 501 570 Dentista Dr. Andrea Baratella Str. Plan de Corones, 36 - San Vigilio di Marebbe tel. (+39) 0474 501 877 - (+39) 331 80 19 317 Orari: Lunedì Mercoledì Giovedì Venerdì

9.30–12.30 e 14.00–18.00 9.30–12.30 e 14.00–18.00 9.30–12.30 e 14.00–18.00 9.15–12.00

Ospedale Ospedale di Brunico (distanza da San Vigilio: 18 km) tel. (+39) 0474 581 111

Orari di apertura dell’Associazione Turistica Associazione Turistica San Vigilio Str. Catarina Lanz, 14 - 39030 San Vigilio tel. (+39) 0474 501 037 - fax (+39) 0474 501 566 www.sanvigilio.com - info@sanvigilio.com Orari di apertura: Da lunedì a sabato: 8.30–12.00 e 15.00–18.30 Dal 4 luglio al 10 settembre: Da lunedì a sabato: 8.30–13.00 e 14.30–18.30 Domenica: 10.00–12.00

Sante Messe San Vigilio Sabato ore 18.00 Domenica ore 6.30, 10.00 Dal 3/7 al 11/9/2011 anche ore 18.00 Pieve di Marebbe Domenica ore 6.00, 8.30 Rina Sabato ore 19.30 Domenica ore 8.15

Periodi di apertura dei rifugi nel Parco Naturale Pederü tel. (+39) 0474 501 086 1/6–16/10/2011 Fanes tel. (+39) 0474 501 097 4/6–16/10/2011 Lavarella tel. (+39) 0474 501 079 11/6–9/10/2011 Fodara Vedla tel. (+39) 0474 501 093 11/6 –9/10/2011 Sennes tel. (+39) 0474 501 092 5/6–16/10/2011 Munt de Sennes tel. (+39) 0474 501 311 26/6 – 2/10/2011

Taxi • Afo - Mutschlechner Alfred - Minibus tel. (+39) 0474 501 588, cellulare: (+39) 347 942 05 30, taxiafo@akfree.it • Bibi - Autovettura fino a 6 posti cellulare: (+39) 335 35 61 07, cellulare: (+39) 335 627 75 02 • Feichter Hubert - Minibus + Bike transport tel. (+39) 0474 501 061, cellulare: (+39) 335 675 30 10 info@lapli.com • Rovara Eduard - Minibus tel. (+39) 0474 403 334, cellulare: (+39) 338 363 67 90 • Taibon Eckhard - Minibus tel. (+39) 0474 501 476, cellulare: (+39) 335 806 47 15 • Wilma & Bill - Automobile - Jeep 7 posti tel. (+39) 0474 501 443, cellulare: (+39) 348 320 25 15 cellulare: (+39) 338 303 33 74, taxiwilmaebill@libero.it

Periodi di apertura dei rifugi nell‘area del Plan de Corones Ücia Bivacco tel. (+39) 348 706 35 47 10/7–30/9/2011 Ücia Corones tel. (+39) 349 226 96 31 16/6–9/10/2011 Ücia Picio Prè tel. (+39) 338 140 64 52 19/6–9/10/2011

INFORMAzIONI GENERALI

INFORMAzIONI GENERALI 52

GENER ALI

53


Prezzi: Salita: Discesa: Salita e discesa:

intero € 5,50 - con Summercard € 5,00 juniores € 4,00 intero € 2,50 - con Summercard € 2,00 juniores € 2,00 intero € 7,00 - con Summercard € 6,00 juniores € 5,00

Pedagà - Piz de Plaies Aperto dal 3/7 al 21/9/2011 - da domenica a mercoledì: 9.00–12.55 e 14.00–17.25 in agosto aperto tutti i giorni Prezzi: Salita:

intero € 7,00 - con Summercard € 6,50 juniores € 5,00

Discesa:

intero € 3,50 - con Summercard € 3,00 juniores € 2,50

Salita e discesa: intero € 9,00 - con Summercard € 8,00 juniores € 6,50 • Tessera per 6 giorni Ruis + Piz de Plaies: intero: € 28,00 - con Summercard € 24,00 - juniores: € 20,00

54

Vi sita teci anche in

In vern o

Acquistando in biblioteca durante l’orario di apertura la password d’accesso per un periodo di tempo di collegamento a scelta, si può navigare anche all’esterno della biblioteca 24 ore su 24. NEW!!! Hot Spot (WLAN) nella zona antistante l’Associazione Turistica S. Vigilio (outdoor) disponibile 24 h Acquistando all’Associazione Turistica durante l’orario di apertura la password d’accesso per un periodo di tempo di collegamento a scelta, si può navigare 24 ore su 24. Funghi Regolamento per la raccolta funghi: Come in tutto l’Alto Adige, anche a San Vigilio di Marebbe la raccolta funghi è regolamentata da apposite norme di legge. Per la raccolta è necessario potere esibire un documento di identità valido e versare il diritto di raccolta pari a € 8,00 a persona e al giorno. Per la zona di San Vigilio di Marebbe la tassa può essere versata solo ed esclusivamente all’Associazione Turistica S. Vigilio di Marebbe.

Kronplatz + Ruis + Piz de Plaies: intero: € 40,00 - con Summercard €35,00 - juniores: € 28,00

La raccolta è consentita alle seguenti condizioni: • Orario: 7.00–19.00 (solo nei giorni pari!) • Quantità: max. 1 kg a persona e al giorno • Età minima: 14 anni • Trasporto: i funghi vanno trasportati in contenitori rigidi, aperti ed areati.

Aumento per la salita con bici/parapendio sugli impianti Ruis o Piz de Plaies: € 3,00

Per ulteriori informazioni vedere http://www.provincia.bz.it/foreste/autorizzazioni/raccolta-funghi.asp

Impressum

Ruis Aperto dal 7/7 al 8/9/2011 - da giovedì a domenica: 9.00–12.55 e 14.00–17.00 in agosto aperto tutti i giorni

INTERNET POINT e biblioteca Alla biblioteca “Angelo Trebo” presso il centro scolastico è possibile accedere ad internet tramite un computer a disposizione oppure con il proprio portatile tramite WLAN, nei seguenti orari: Lunedì: ore 9.00–12.30 e ore 15.00–18.00 Mercoledì, giovedì, venerdì: ore 15.00–18.00 tel. (+39) 0474 506 143

Scarica ulteriori informazioni sul tuo Smartphone.

INFORMAzIONI GENERALI

Orari di apertura degli impianti di risalita

Imp r essum Editore: Associazione Turistica San Vigilio Testi: Associazione Turistica San Vigilio Progetto grafico e stampa: www.rotwild.it

Archivio fotografico: Associazione Turistica San Vigilio, Helmuth Rier, Freddy Planinschek, Martin Stoll, Rotwild, Carlo Obwegs, Flavio Pagani, Simon Kehrer, Max Willeit Questo catalogo è stato redatto in modo coscienzioso; chiediamo però la Vs. comprensione per eventuali errori o successive modifiche.

55


Emotion in Nature Associazione Turistica San Vigilio/Marebbe Str. Catarina Lanz, 14 I-39030 San Vigilio (BZ)

Innsbruck Brenner/Brennero München/Monaco Salzburg/Salisburgo

Stuttgart/Stoccarda Zürich/Zurigo Sterzing Vipiteno Zürich/Zurigo Brixen Nord Bressanone Nord

Bruneck Brunico Olang/Valdaora St.Lorenzen Kronplatz San Lorenzo Plan de Corones Zwischenwasser Longega St.Vigil/San Vigilio

Bozen Bolzano Corvara Sella Ronda Milano

Lienz

Parch Natural Fanes-Senes-Braies UNESCO Cortina

tel. (+39) 0474 501 037 fax (+39) 0474 501 566 www.sanvigilio.com info@sanvigilio.com motion in Nature

E

Verona Firenze

Venezia

GPS: 46°41‘52.05“ N 11°55‘55.75“ E

- www.valbadiaonline.it

Info estate 2011  

Depliant estate 2011