Page 1

Nel 1808 Josef Rottonara dà vita al Posta Zirm Hotel di Corvara, una locanda in uno sperduto villaggio di montagna che ne diventa ben presto il fulcro della vita quotidiana. Nel 1908 Franz Kostner, dopo le spedizioni himalayane, torna a Corvara e acquista il Posta Zirm adibendolo anche a ufficio postale, banca e punto di arrivo della diligenza. Conscio delle grandi opportunità che la valle poteva offrire ad un prossimo sviluppo turistico, si opera per introdurre la pratica e l’insegnamento dello sci, disciplina allora pressoché sconosciuta. Per favorire un maggior afflusso di turisti organizza un ottimo servizio di trasporto con autobus da/per Brunico. Nel corso di tutti questi anni la Famiglia Kostner ha sempre cercato di restare al passo con i tempi e con l’evolversi dell’offerta turistica della valle, apportando all’Hotel numerosi cambiamenti. Siamo giunti ormai al 2008 e con piacere vogliamo festeggiare insieme a tutti Voi questo importante anniversario. Non sembra, ma il Posta Zirm Hotel compie ben 100 anni. Auguri!!

«

Con Elsa abbiamo preso in mano le redini del Posta Zirm Hotel nel 1963 ⁄ 69, aiutati e assistiti da Cherubina e Franz, i miei genitori. Abbiamo continuato con impegno e passione il loro operato mantenendo inalterato il grande spirito di tradizione e ospitalità che da sempre contraddistingue la nostra casa. Nel corso degli anni abbiamo apportato diversi cambiamenti e ampliamenti per rendere il Vostro soggiorno sempre più confortevole. Il Posta Zirm Hotel rappresenta infatti da sempre un punto di riferimento sia per gli abitanti che per i molti ospiti che soggiornano a Corvara e in Val Badia. È intenzione nostra e dei nostri figli Silvia e Franz, che da alcuni anni ci affiancano attivamente e con grande impegno nella conduzione dell’ Hotel, continuare con entusiasmo questa strada intrapresa 100 anni fa da mio nonno Franz, pioniere del turismo in Val Badia. Insieme alla mia famiglia Vi ringrazio per la fiducia e la fedeltà dimostrata negli anni, fondamentali per la buona riuscita del nostro impegno. Un arrivederci a presto! Heinz Kostner con Elsa, Silvia e Franz

Padre Aldo, la Casa Divina Provvidenza e il nostro grazie per i 100 anni della Famiglia Kostner al Posta Zirm Hotel “…circa 15 anni fa incontro all’aeroporto di Madrid Padre Aldo, missionario della fraternità sacerdotale dei Missionari San Carlo Borromeo in Paraguay alla parrocchia San Rafael di Asuncion. Ne nasce subito una spiccata simpatia, che diventa ben presto una profonda amicizia. Raggiungo più volte Padre Aldo in Paraguay e vengo a conoscenza dei suoi vari progetti a scopo umanitario. Durante un nostro incontro mi fa partecipe della sua idea di costruire la Casa Divina Provvidenza, una clinica per assistere e ospitare persone sole e abbandonate di Asunción, ammalati senza speranza. Il progetto prende vita tre anni fa. Sono tutti malati terminali, ai quali gratuitamente viene offerta un’assistenza integrale. Vi lavorano una trentina di persone, più una ventina di volontari. Attualmente dispongono di 27 letti e in tre anni sono state assistite oltre 300 persone. La clinica si sostiene esclusivamente grazie agli aiuti caritatevoli e alle offerte; non viene sovvenzionata in alcun modo da enti pubblici. Il grande desiderio di Padre Aldo e della Sua congrega è di ingrandire la struttura e aggiungervi nel 2008 altre 20 stanze con tutti

i servizi necessari. Mi sono sempre trovato in accordo con le idee e il modo di pensare di Padre Aldo e le sue iniziative umanitarie hanno sempre trovato il mio più completo appoggio. Insieme alla mia famiglia, per ricordare nostra madre che ha sempre rivolto grande attenzione ai bisognosi, abbiamo pensato che il modo più bello e utile per ringraziare la buona sorte e per festeggiare questo bicentenario è di aiutare Padre Aldo nell’ampliamento della Casa Divina Provvidenza. Nel luglio 2008, in occasione della presentazione del libro dedicato a Franz Angelo Rottonara, l’artista ladino nato al Posta Zirm Hotel - pubblicazione voluta e curata dall’ Istituto culturale ladino Micurá de Rü - avremo il piacere di ospitare da noi Padre Aldo e consegnargli personalmente il nostro aiuto per questa sua importante attività. Crediamo che la decisione di festeggiare questo anniversario impegnandoci in un progetto umanitario sia il giusto modo per rinnovare tutta la nostra stima e amicizia verso tutti coloro che hanno scelto e sceglieranno la nostra casa per i loro momenti di riposo e di svago” Heinz Kostner con Elsa, Silvia e Franz


1906

1910

… anno 1906 e la prima foto del Posta Zirm Hotel, allora chiamato Gasthaus Corvara – una locanda per accogliere i primi turisti della Val Badia. È ancora di proprietà della Famiglia Rottonara.

… anno 1910 il Posta Zirm Hotel è stato acquistato nel 1908 da Franz Kostner al ritorno dalle sue spedizioni in Himalaya. Conscio delle grandi possibilità di sviluppo turistico della Val Badia, apporta alla locanda alcuni cambiamenti tra i quali il nome: ora si chiama Post Gasthof Zirm. Desideroso di offrire a Corvara alcuni servizi, predispone all’interno della locanda un piccolo ufficio postale, uno sportello bancario e uno spaccio di tabacchi: il Post Gastof Zirm diventa fermata della diligenza. Questi servizi furono concessi in appalto a Franz Kostner dall’allora imperatore d’Austria Kaiser Franz Josef.

1912

… anno 1912 i primi servizi di trasporto passeggeri lungo la Val Badia sono organizzati d’inverno con slitte trainate dai cavalli e d’estate in carrozza. Per i primi ospiti della Val Badia era un’impresa raggiungere Corvara ma il paesaggio era talmente grandioso e suggestivo che valeva pur qualche sacrificio….

1925-28

1922

… anno 1925-1928 sotto la sala da pranzo viene aperto il primo emporio sempre gestito dalla Famiglia Kostner per garantire agli abitanti e ai turisti generi alimentari e di prima necessità. Ancora oggi la sala da pranzo è situata nella medesima posizione e l’ attuale Taverna Posta Zirm ha preso il posto dell’emporio da ormai oltre 50 anni. Cambia nuovamente il nome: d’ora in poi prende il nome di Albergo Posta Zirm.

... anno 1922 vengono apportati i primi veri cambiamenti all’ allora Postgasthof Zirm di Corvara Ladinia: la locanda viene ingrandita con l’aggiunta di nuove camere per gli ospiti e della prima dependance.

1930-35

1937

… anni 1930-35 Il Posta Zirm Hotel con la sua dependance continua ad essere ampliato e rinnovato per assicurare maggior comfort ai sempre più numerosi ospiti della Val Badia. Dal 1924 è in funzione un servizio di trasporto passeggeri con corriera voluto e creato da Franz Kostner, sempre più coinvolto nel suo ambizioso progetto di trasformare Corvara e la Val Badia in una famosa e conosciuta stazione turistica di montagna.

… anno 1937 viene ricostruita e ingrandita la dependance che ora prende il nome di Dipendenza Posta Zirm. Anche i mezzi di trasporto si modernizzano ed ecco fare bella mostra di sé una scintillante Fiat Torpedo…

‘50

… anni ‘50 Il Posta Zirm Hotel è ormai diventato un punto di riferimento per il turismo della Val Badia. Ulteriormente ingrandito e ristrutturato è una delle case più conosciute e frequentate di tutte le Dolomiti.

2001 Nel 2001 la dependance è stata ricostruita e ampliata per l’ennesima volta con la creazione di un nuovo Centro Wellness e di una spaziosa Sala conferenze.

2008

… anno 2008 Il Posta Zirm Hotel oggi: la parte centrale ovvero la casa madre ha mantenuto la sua struttura pur con numerosi e continui miglioramenti al fine di garantire sempre il miglior comfort.

Folder Centenario  

folder for anniversary

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you