Issuu on Google+

CAMBIO di GIOCO

E’

DI

PIERLUIGI SALVETI

finita? Ci domandavamo sabato scorso, in tutti i sensi. L’alea (minima) di speranza ci consentiva appena l’uso del punto interrogativo. A maggior ragione, dopo una vittoria che potrà essere ricordata come una delle imprese calcistiche del Cassino, roba da “io c’ero, a Cosenza”, non si può chiudere la porta in faccia al destino. L’ultima dea consente ancora il sogno di un inseguimento vittorioso. Questo però passa solo attraverso un en plein azzurro incrociato con altre distrazioni degli antagonisti. A questo punto nel mirino rimane più la sciagurata Andria che il Pescina. Quest’ultima, forte di un calendario migliore e di una caparbietà insospettata nel cercare i risultati fino all’ultimo secondo di gioco, dovrebbe essere quasi in porto. L’Andria invece, con due trasferte alquanto scomode, si espone al rischio di un ritorno del Cassino. I due punti di svantaggio sono in realtà tre per via degli scontri diretti. Per questo la cosa non è affatto semplice, ma, nonostante i rimpianti per lo scempio di punti smarriti lungo il cammino, ecco che dopo Cosenza, tutto torna possibile. Il Cassino, in versione “araba fenice”, ha l’obbligo di provarci. Avevamo chiesto alla squadra di affrontare tutti gli avversari come fossero sempre il Cosenza. Fallita la prima col Manfredonia auguriamoci di essere stati buoni profeti.

dare.

essun vento è favorevole per il marinaio che non sa a quale porto vuol appro-

SENECA, “Lettere a Lucilio”.

O NOI O NIENTE

Anno II - numero 16

Settimanale sportivo a distribuzione gratuita. Tiratura certificata: 8.000 copie. Redazione ed amministrazione: Via Giallonardi, 11 - Cassino. Stampa: Metrotipo S.p.a., Via Vaccareccia - Pomezia.

SPORTIVAMENTE

www.barsportweb.it

N

La citazione della settimana

Sabato 2 Maggio 2009

Diretto da ALESSANDRO SALVETI. Ufficio Commerciale: 380.5212478. E’ una testata

Il ballo del “San Vito” ha rilanciato le ambizioni del Cassino in chiave play-off: e ora il derby a

Con l’Isola Liri è gara da cuori forti: l’occasione giusta per il pienone al “Salveti”?

Nella foto accanto il “Moro” sembra ballare. Quella dedicata a “San Vito”è una danza meno benevola, visto che così è parafrasata una malattia: bene non ha fatto neanche ai quindicimila cosentini accorsi nel proprio, omonimo, impianto di gioco per festeggiare la vittoria del campionato e raggelati dal diagonale con cui Stefano Morello ha regalato al Cassino punti e morale. Ancora vivi, ancora in corsa. Il rush finale, lungo duecentosettanta minuti, passa dal derby contro l’Isola. Abbiamo fatto, causa celebrazione del Primo Maggio, gli straordinari per essere in distribuzione: nella giornata di sabato 2 non ci saranno neanche i quotidiani. Insomma, cari lettori… o noi, o niente! Dalle nostre parti stagione amara per gli allenatori: una vera ecatombe sulle panchine, l'ultima in ordine di tempo quella del Morolo dove il presidente Costantini forse troppo contento per la vittoria in Sardegna ha pensato bene di cacciare il proprio tecnico... all'appello ormai ne manca solo una... chissà se chiuderemo con l'en plein? SERVO INGENUO

Tutto in due match BASKET Longo&Pagano debutta nei play-off

Andata in casa della Smit; ritorno mercoledì al “PalaLongo”

PAGINA 8

calcio

Quanti allori per il Cassino : il marketing è già da promozione

PAGINA 2

IN VETRINA

calcio

tennis

Successo clamoroso per l’ “Open” de Le Querce PAGINA 14 P. SALVETI

Operazione “Nemo”: al via una nuova iniziativa PAGINA 14

ciclismo

Frosinone a Sassuolo per fare bene PAGINA 4 SCHIAVI

sociale

Tuttociclo Cassino, buona prova a Sora PAGINA 13


sabato 2 | maggio 2009 | 2

chiacchiere da Bar I

campionando

DI FERNANDO RICCARDI

l Frosinone pareggia in casa con il Pisa e spreca un’ottima occasione per togliersi dal melmosopantanodellazonaplay-out.Esabato sivaatrovareilSassuolo,squadraincorsaperla promozione in serie A. Ancora una prestazione sottotono,nonbruttissima,maprivadiquelfurore agonisticochecisiaspetterebbedaunasquadra chelottapernonretrocedere.Bisognaringraziare di nuovo il brasiliano Eder capace di raddrizzare una situazione che rischiava di precipitare. L’abbiamo detto più volte: quest’anno ci sarà da soffrirefinoall’ultimoistantedell’ultimapartita,anche senoneranocertamentequesteleaspettativedi dirigentietifosi. Colpo grosso del Cassino che sbanca il terrenodelCosenzafinoraimbattutanellepartiteinterne. Finalmente quel lampo che tutti aspettavano. Adesso si tratta di insistere, senza accusare cali di tensione. Andare a vincere in casa della capolista può aver dato quella carica giustapercoglierel’obiettivotantoagognato.Raggiungerelazonaplay-off,infatti,vuoldireaverela possibilità di accedere nel campionato di prima divisione.Unobiettivoambiziosomasicuramente allaportatadiunasocietàche,forse,aspettaproprioquestopermettersiallespalledefinitivamente problemi,polemicheepropositididisimpegno. L’IsolaLiricontinuaapareggiare,questavolta in casa, e non fa grandi passi in avanti. Ormai i play-out sembrano essere lì, appena dietro l’angolo.Latifoseriamugugna,protesta,vorrebbevedereisuoibeniaminivincerequalchepartita.Ma le forze sono quelle e non c’è troppo da recriminare. Si sapeva che il cammino nel mondo del calcio professionistico sarebbe stato complicato macisiaspettavaqualcosadipiù.Sisarebbedovuto intervenire nel mercato invernale ma, evidentemente, la possibilità di fare acquisti di spessorenonc’era.Nienteèperdutocomunque. Conunpo’difortunasipuòuscireindennianche dallalotteriadegliscontripernonretrocedere. riccardifernando@libero.it

Cassino,ilmarketingègiàdaC1

Tra5societàdiLegaPropremiateinLegaperilsettorecommerciale,gliazzurrisonol’unicadiSecondaDivisione

D

omenico Verdone, amministratore unico della SS Cassino Calcio, è reduce dal successo del primo Marketing Meeting di Firenze, ove la società azzurra, unica tra le compagini di Seconda Divisione, è stata presa ad esempio per la grande funzionalità del proprio settore commerciale. Si tratta di un riconoscimento importante per la società come pure per la città, visto che contribuisce a valorizzare in maniera sempre migliore il nome di Cassino. Ne siamo orgogliosi e questo, se possibile, incrementa ancora di più la voglia di continuare su questa strada. Con il mio intervento di Firenze ho raccontato il nostro modo di gestire marketing e comunicazione ricevendo per questo i complimenti dei manager della Lega e dei rappresentanti delle altre società, sia di Prima che di Seconda Divisione. Sicuramente c’è voluto molto impegno per raggiungere questo traguardo. Mi piace condividere questo riconoscimento con la famiglia Murolo, in maniera particolare con il presidente Clodomiro che, appassionato del settore, ci è stato d'aiuto con le sue direttive, e con gli sponsor che hanno sposato da subito il progetto del Cassino Calcio riscontrandone subito risultati eccellenti. Hanno partecipato con me al meeting la responsabile marketing Debora Di Mascio e la segretaria dell’area tecnica Laura Pescosolido, che ringrazio. Mi preme anche ringraziare i ragazzi dello staff Cassino Marketing che lavorano dietro le quinte, Andrea Gradini e.l’ufficio commerciale composto da Egi-

FANTANTEPRIMA BOLOGNA (4-4-1-1)

REGGINA (3-5-2)

sabato ore 18:00

1 Puggioni 15 Colombo 55 Lanzaro 21 Zenoni 16 Valdez 19 Terzi 33 Santos 18 Moras 7 Vigiani 84 Belleri 8 Barreto 25 Mutarelli 35 Carmona 8 Mingazzini 2 Hallfredson 26 Mudingayi 17 Barillà 7 Valiani 81 Brienza 20 Adailton 9 Corradi 9 Di Vaio All. Papadopulo All. Orlandi

A disposizione - Per il Bologna: 1 Antonioli, 23 Lanna, 14 Castellini, 5 Volpi, 4 Amoroso, 99 Osvaldo, 41 Marazzina. Per la Reggina: 26 Marino, 5 Cirillo, 2 Hallfredsson, 40 Adejo, 88 Di Gennaro, 10 Cozza, 11 Ceravolo.

PALERMO (4-3-1-2)

CAGLIARI (4-3-1-2)

Ore 15:00

32 Amelia 16 Cassani 42 Balzaretti 25 Savini 24 Kjaer 8 Migliaccio 11 Liverani 33 Nocerino 30 Simplicio 7 Cavani 10 Miccoli All. Ballardini

22 Marchetti 14 Pisano 20 Bianco 21 Canini 31 Agostini 23 Fini 5 Conti 18 Parola 10 Lazzari 9 Acquafresca 27 Jeda All. Allegri

A disposizione - Per il Palermo: 1 Ujkani, 26 Morganella, 15 Guana, 4 Tedesco, 19 Succi, 99 Mchedlidze, 90 Hernandez. Per il Cagliari: 24 Lupatelli, 25 Matheu, 13 Astori, 26 Mancosu, 33 Acosta, 30 Ragatzu, 32 Matri.

LAZIO

INTER

(4-4-2)

(4-3-1-2)

sabato ore 20:30

12 Julio Cesar 39 Santon 2 Cordoba 25 Samuel 26 Chivu 4 Zanetti 19 Cambiasso 20 Muntari 7 Figo 9 Cruz 8 Ibrahimovic All. Mourinho

86 Muslera 2 Lichtsteiner 13 Siviglia 22 Rozenhal 3 Kolarov 5 Brocchi 24 Ledesma 8 Matuzalem 17 Foggia 10 Zarate 18 Rocchi All. Rossi

ROMA

CHIEVO

A disposizione - Per l’Inter: 1 Toldo, 23 Materazzi, 6 Maxwell, 16 Burdisso, 14 Vieira, 33 Mancini, 21 Obinna. Per la Lazio: 1 Carrizo, 32 Radu, 23 Meghni, 81 Del Nero, 68 Manfredini, 20 Kozak, 29 De Silvestri.

(4-3-1-2)

(4-3-1-2)

Ore 15:00

25 Artur 13 Motta 5 Mexes 2 Panucci 17 Riise 11 Taddei 16 De Rossi 20 Perrotta 33 Brighi 10 Totti 19 Baptista All. Spalletti

28 Sorrentino 21 Frey 2 Morero 5 Mandelli 4 Mantovani 10 Luciano 16 Rigoni 7 Marcolini 66 Pinzi 31 Pellissier 23 Bogdani All. Di Carlo

A disposizione - Per la Roma: 27 Julio Sergio, 15 Loria, 77 Cassetti, 22 Tonetto, 14 Filipe, 9 Vucinic, 24 Menez. Per il Chievo: 18 Squizzi, 6 Malagò, 83 Sardo, 77 Italiano, 15 Colucci, 9 Bentivoglio, 79 Esposito.

dio Franco e Antonio De Rosa. Un bilancio della presenza azzurra all’evento di Firenze. La partecipazione al Meeting è per noi un punto di partenza: stiamo lavorando per la prossima stagione che sappiamo già essere foriera di grandi novità. La Lega ci ha riconosciuto i migliori della categoria, per mantenerci a questi livelli dovremo continuare a dare il massimo. Tra breve, non appena terminerà il campionato, partiremo con la nuova campagna di sponsorizzazione: ulteriori benefit sono alle porte per chi investirà nel Cassino. Quali sono i programmi per la prossima annata? Ci siamo posti due obiettivi prioritari: il primo è la soluzione definitiva dei problemi logistici, che abbiamo risolto mettendo a punto con lo Sporting Club una partnership di grande importanza. La struttura sportiva diventerà il nostro quartier generale, e nella prossima stagione la prima squadra effettuerà ogni allenamento sui terreni dell’impianto, riservando il “Salveti” solo per le partite di campionato o di coppa. Il secondo, invece? Il secondo è un mio chiodo fisso: siamo al lavoro per dotare la squadra, nel prossimo torneo, di un pullman personalizzato. Siamo in trattativa con chi di dovere per riuscire in questo obiettivo, sono convinto che sia un ulteriore, fondamentale, tassello per evolverci a livello di brand e garantire maggiore visibilità anche ai nostri sponsor. Cosa altro si può dire sulle novità che attendono i tifosi azzurri? MILAN

CATANIA

(4-2-3-1)

(4-1-3-2)

12 Kosicky 2 Potenza 4 Silvestre 6 Stovini 33 Capuano 5 Carboni 13 Izco 27 Biagianti 11 Llama 27 Martinez 7 Mascara All. Zenga

Ore 15:00

1 Dida 15 Zambrotta 3 Maldini 19 Favalli 18 Jankulovski 32 Beckham 21 Pirlo 23 Ambrosini 22 Kakà 10 Seedorf 9 Inzaghi All. Ancelotti

A disposizione - Per il Catania: 1 Bizzarri, 16 D’Amico, 21 Silvestri, 15 Morimoto, 14 Falconieri, 9 Paolucci, 24 Spinesi. Per il Milan: 16 Kalac, 36 Darmian, 24 Senderos, 2 Mattioni, 14 Cardacio, 80 Ronaldinho, 76 Shevchenko.

NAPOLI

SIENA

(4-3-1-2)

Ore 15:00

1 Elefhterop. 19 Del Prete 90 Portanova 15 Brandao 30 Del Grosso 8 Vergassola 5 Codrea 14 Galloppa 10 Kharja 18 Ghezzal 11 Calaiò All. Giampaolo

(3-5-2)

30 Navarro 13 Santacroce 28 Cannavaro 96 Contini 4 Montervino 8 Blasi 32 Amodio 17 Hamsik 77 Mannini 25 Zalayeta 12 Pià All. Donadoni

A disposizione - Per il Siena: 46 Manitta, 20 Ficagna, 21 Rossi, 55 Coppola, 23 Jarolim, 32 Maccarone, 7 Frick. Per il Napoli: 70 Bucci, 6 Aronica, 3 Vitale, 5 Pazienza, 15 Datolo, 18 Bogliacino, 9 Denis.

AMMINISTRATORE Domenico Verdone

Il ritiro, innanzitutto, rimarrà fissato a Castel di Sangro ed inizierà a metà luglio. Nella cittadina abruzzese ci siamo trovati bene e abbiamo deciso di confermarla quale sede della fase pre-campionato. Poi, annuncio che abbiamo rinnovato per altre due stagioni il contratto con la Mass quale sponsor tecnico: il nostro rapporto con l’azienda di Ferentino procede a gonfie vele. In merito a quest’ultimo punto, nella prossima stagione nasceranno finalmente dei punti vendita per il merchandising; uno di questi sarà interno al nostro nuovo “quartier generale” e cioè allo Sporting Club; la posizionedell’altroè ancora in fase di studio. Grandi cose si attendono anche dal settore giovanile. Certo, puntiamo molto sul settore giovanile, è un serbatoio importante e lo teniamo in grandissima considerazione. Tengo a complimentarmi con tutti coloro i quali vi hanno collaborato in questa stagione perché siamo arrivati a buoni risultati, nonostante i cambiamenti e le

difficoltà. Come in tutte le cose vogliamo migliorarci anche qui, pertanto è in programma una conferenza stampa nella quale illustreremo tutte le novità che ci saranno anche in questo campo da qui a pochi mesi. Ci sono già state due selezioni e altre ve ne saranno per formare i team più competitivi possibile. Tre dalla fine: il Cassino domenica ospita l’Isola Liri. Per il derby confido in uno stadio pieno ed in un pubblico appassionato e caloroso. Sono convinto che i tifosi ci staranno vicino come hanno sempre fatto in questa stagione, non ultima la lunga trasferta di Cosenza. Abbiamo varato, con la “giornata azzurra”, una campagna di biglietti a prezzi popolari e stiamo coinvolgendo scuole e società di calcio giovanile per portare al “Salveti” più giovani che si può. La partita contro i biancorossi è decisiva come tutte quelle che ci attendono a questo punto: il tifo sarà il nostro dodicesimo uomo per preparare al meglio queste battaglie.

PROBABILI FORMAZIONI PER ALLENATORI VIRTUALI TORINO

FIORENTINA (4-4-3-1)

Ore 15:00

(3-5-2)

1 Frey 21 Comotto 3 Dainelli 5 Gamberini 23 Pasqual 22 Kuzmanovic 18 Montolivo 7 Semioli 8 Jovetic 6 Vargas 11 Gilardino All. Prandelli

1 Sereni 16 Rivalta 14 Natali 21 Franceschini 32 Colombo 8 Barone 4 Dzemaili 24 Saumel 33 Rubin 90 Bianchi 10 Rosina All. Camolese

UDINESE

ATALANTA

A disposizione - Per la Fiorentina: 13 Storari, 14 Zauri, 2 Kroldrup, 20 Jorgensen, 30 Almiron, 19 Gobbi, 32 Bonazzoli. Per il Torino: 99 Calderoni, 19 Diana, 6 Ogbonna, 23 Abate, 7 Ventola, 30 Stellone, 77 Gasbarroni.

(4-3-3)

(4-4-1-1)

Ore 15:00

22 Handanovic 15 Isla 2 Zapata 19 Felipe 26 Pasquale 88 Inler 21 D'Agostino 20 Asamoah 7 Pepe 27 Quagliarella 83 Floro Flores All. Marino

1 Consigli 27 Capelli 2 Talamonti 5 T. Manfredini 6 Bellini 34 Defendi 17 Guarente 21 Cigarini 22 Padoin 72 Doni 33 Floccari All. Del Neri

A disposizione - Per l’Udinese: 80 Belardi, 24 Lukovic, 6 Domizzi, 5 Obodo, 18 Zimling, 9 Ighalo, 99 Sala. Per l’Atalanta: 91 Colombi, 13 Peluso, 26 Pellegrino, 15 De Ascentis, 55 Parravicini, 99 Zaza, 9 Plasmati.

LECCE

JUVENTUS (4-4-2)

(4-4-1-1)

Ore 15:00

1 Buffon 21 Grygera 4 Mellberg 33 Legrottaglie 28 Molinaro 16 Camoranesi 18 Poulsen 6 Zanetti 11 Nedved 9 Iaquinta 10 Del Piero All. Ranieri

99 Benussi 3 Polenghi 14 Fabiano 16 Esposito 40 Giuliatto 8 Munari 7 Zanchetta 4 Edinho 19 Ariatti 18 Giacomazzi 90 Tiribocchi All. De Canio

GENOA

SAMPDORIA

A disposizione - Per la Juventus: 13 Manninger, 5 Zebina, 41 Ariaudo, 30 Tiago, 17 Trezeguet, 20 Giovinco, 8 Amauri. Per il Lecce: 1 Rosati, 23 Schiavi, 10 Caserta, 20 Vives, 81 Papadopoulos, 25 Konan, 11 Castillo.

(3-4-3)

Ore 20:30

83 Rubinho 25 Biava 13 Ferrari 26 Bocchetti 7 Rossi 88 Thiago Motta 28 Juric 4 Criscito 10 Palladino 22 Milito 14 Sculli All. Gasperini

(3-5-2)

1 Castellazzi 16 Campagnaro 28 Gastaldello 6 Lucchini 23 Stankevicius 21 Sammarco 17 Palombo 19 Franceschini 46 Pieri 10 Pazzini 99 Cassano All. Mazzarri

A disposizione - Per il Genoa: 1 Lamanna, 15 Socrates, 23 Modesto, 77 Milanetto, 20 Mesto, 11 Olivera, 17 Jankovic. Per la Sampdoria: 83 M i rante, 5 Accardi, 20 Padalino, 3 Ziegler, 88 Dessena, 40 Delvecchio, 89 Marilungo.


sabato 2 | maggio 2009 | 3

calcio

Al “Salveti” come al “San Vito” Cassino, tre punti e basta!

AL RIENTRO Mucciarelli sostituirà Di Nunzio

GliazzurrivittoriosiaCosenzaospitanol’IsolaLiricondannataaiplay-out DI ANTONINO MASSARA

opolasplendidaaffermazione D del San Vito di domenica scorsa, il Cassino, che ha dimostrato

di non avere nessuna intenzione di mollare lapresasull’obiettivo play-off, ospita la pericolante Isola Liri nella primadelletresfidefinalidavincerea tutti i costi. Sono rimaste due le lunghezze di distacco che separano la truppa azzurra dall’Andria ed i pugliesi domani saranno di scena sul finora inviolato campo di Atessa: un motivo in più questo per evitare ulteriori indugi nei delicatiincroci interni di fine stagione. Servirà comunque il Cassino migliore per superare l’undicibiancorossoallenatodaZecchini. In primis perché è una partita sentita, una classica che per la prima volta quest’annosièdisputatainuntorneo professionistico, in secondo luogo perché Pignalosa e soci scenderanno in campo per raggranellare qualchepuntocheglipermettadievitare la penultima posizione ed il conseguente peggior piazzamento nella griglia play-out. Abbiamo già visto quanto riescano a creare problemi al Cassino le compagini che si chiudono a riccio in difesa bloccando tutti gli spazi, ma l’undici di Patania potrà contare sull’entusiasmo e sulla convinzione che una vittoria pesante e prestigiosa come quella di Cosenza hanno portato all’interno dello spogliatoio azzurro. Il successo strame-

ritato è giunto al termine di una gara che ha visto Mennella e compagni dapprima contrastare la spinta iniziale di un San Vito infuocato e dei rossoblù in campo che hanno cercato invano di prendere in mano il pallino del gioco, poi, con personalità ed accuratezza tattica, guadagnare metridicampofinoacontrollareagevolmente le operazioni con la maestria, la caparbietà ed il fraseggio dellegrandisquadre.Lasecondafrazione di gioco è stata un monologo cassinate e dovrà rappresentare il punto di partenza per affrontare al meglio le ultime tre finali. Oltre al sigillo di Morello, le tante azioni da gol createaconclusionediunamanovra corale, veloce ed efficace, hanno legittimatounsuccessochenonè stato frutto del caso, un’affermazione di prestigio e di sostanza che ha esaltato l’intesa tra gli azzurri mostrando un rinnovato spiritovincentealqualeaffidarsi perlareplicatantoattesacontro l’Isola Liri. Dai Cassino, il bello deve ancora venire! UNDICI – Patania dovrà fare i conti con due importanti defezioni causa squalifica: mancheranno infatti sia Francesco Di NunziocheMarcoVianello appiedati per un turno dal giudice sportivo. Cambia il compagno di reparto per

Manuele Guzzo: al suo fianco tornerà Mauro Mucciarelli, con Pepe e Martinelli a completare la linea difensiva. A centrocampo paura rientrata per Konè uscito dopo pochi minuti in quel di Cosenza per una botta alla schiena ma completamente ristabilito. Il centrale agirà al fianco di Rocco Giannone, con Casoli confermatissimo a sinistra e con il rientrante Cunzi in vantaggio su Molinaro per sostituire Vianello sulla corsia di destra. Davanti spazio alla coppia di attaccanti ormai affiatata composta da Mezgour edal match-winner del San Vito Morello. Per la gara con l’Isola Liri la

sotto a chi tocca

Sotto la Cascata tanti problemi

onilterzopareggiodifilasembranoesseredefinitiC vamentetramontatelesperanzedisalvezzadiretta perl’IsolaLiri.Lamatematicanoncondannaancoraibian-

società cassinate ha varato la “giornata azzurra”: gli abbonamenti non saranno validi ma sarà possibile acquistare i tagliandi in prevendita al prezzodi5europerleLateraliedi10 per la Centrale. Il cassiere può già gongolare: alcuni punti vendita hanno esaurito la scorta sin da giovedì.Attese almeno2.500 presenze. Dirigerà la sfida del Salveti Matteo RussodiMilano,coadiuvatodagliassistenti Parisse di Avezzano e Cinque di Sulmona.

corossiaglispareggimaappareimpresaarduapoterfare ilpienonellerestanti3gare(oltretuttocontrosquadredivertice)eancheseriuscisseaportarsia39puntileprobabilità chetalequotaassegnilapermanenzainLegaProsonoridottissime.Meglioquindiiniziarealavorareinvistadeiplay out, come ha sottolineato in settimana il tecnico Zecchini, chiamato a metà girone di andata al posto di Ferazzoli quando già erano evidenti i primi segnali di una crisi che prima che tecnica era, e rimane, ambientale. Qualcosa sembra essersi rotto nel connubio tra società e tifosi che tantoavevacontatonelvittoriosocampionatodiserieDe cheperanniavevacostituitol’armainpiùdeisuccessisotto lacascata.Purcoilimitidiunarosacostruitaesclusivamente per puntare alla salvezza, la loro prima storica avventura nell’exserieCnonerainiziataaffattomale,stazionandofin oltremetàstagioneallimitedellazonacalda.Poi,l’aggravarsidelloscollamentotralapiazzaelasquadra(culminata con una clamorosa protesta che lasciò deserta la curva), unitoall’obiettivorafforzamentodellealtrediretteconcorrenti, hannodeterminatolaprogressivadiscesainclassificafino all’attualepenultimoposto.Pesaoltremodoilnegativorendimentoesternodovenonhannomaivintoeraccoltosolo 7pareggie l’evidentedifficoltàinalcunideisuoielementidi maggior spessore ad incidere per quelle che erano le aspettative.IlsoloPignalosa,purtratantecritiche,èriuscito condodicigol(metàdelbottinocomplessivoesuorecord personale)atenerebotta,unitamenteall’ottimoportiereFiorinieaidifensoriSannibaleeMatrisciano,traipochicapaci diinterpretareinmanieraefficaceungironeoltremododifficile comequellomeridionale.Lasettimana nonèstatadellepiù tranquileconqualcheallenamentosaltatosembraper protesta riguardo alle spettanze arretrate. Le ultimissime segnalano le condizioni non ottimali di Cagnale mentre non sarannodellapartitaMollosqualificatoeRisinuovamente infortunato. V.FARDELLI


sabato 2 | maggio 2009 | 4

calcio

Frosinone, cinque gare per Emiliani alla terza sperare: Braglia ci crede di fila in casa DopoilpariconilPisaicanarinivoglionoprolungarelaseriepositivaaSassuolo sotto a chi tocca

er una curiosa combinazione (dovuta allo P sfalsamento del calendario a causa del recupero svoltosi martedì 21) il Sassuolo giocherà

oggi la sua terza partita consecutiva tra le mura amiche con l’obiettivo di puntare al tris dopo i successi ottenuti contro Piacenza ed Ascoli. Certo mura amiche per modo di dire, visto che i neroverdi disputano le partite casalinghe a Modena, stante l’inadeguatezza del proprio impianto, circostanza che comunque non li ha penalizzati più di tanto essendo una delle formazioni dal miglior rendimento interno, addirittura più della capolista Bari. I sei punti conquistati nel giro di 5 giorni sono stati una boccata di ossigeno puro,arrivati dopo un lungo periodo di appannamento (quattro punti in sei partite) e alla vigilia di un finale di torneo particolarmente ostico, prima del quale si cercherà appunto di approfittare dell'incontro con i ciociari per attestarsi definitivamente tra le elette che si contenderanno l’ultimo posto utile per la serie A. Obiettivo questo mai nascosto dal presidente Squinzi,imprenditore ben avvezzo al successo sia con la sua attività primaria (controlla la multinazionale Mapei) sia con i suoi hobby sportivi (prima col ciclismo ed ora col calcio). Artefice principe di questo ritorno alla vittoria è stato l'attaccante Noselli autore di tre segnature consecutive con le quali ha aggiornato il suo record in Serie B portandolo a quota undici, ma un occhio di riguardo meritano pure i sempreverdi Zampagna e Salvetti veri condottieri di questa squadra. Per il tecnico Mardorlini i maggiori grattacapi vengono dal centrocampo dove dovrà fare a meno di Magnanelli e Pensalfini squalificati e in difesa dove Rea non è ancora al meglio,ed Andreolli è infortunato,solo problemi di abbondanza invece per l'attacco. VITTORIO FARDELLI

GABRIELE SCHIAVI

l campionato di serie B I propone la 38esima giornata, quintultimo appuntaDI

mento della regular season. Sfida delicata per il Frosinone che affronta la sorpresa Sassuolo, formazione che naviga in zona play-off. I canarini di Piero Braglia a quota 43 in classifica vogliono avvicinarsi alla fatidica quota 50, quella che regalerebbe loro la permanenza in serie B: “E' un campionato molto equilibrato e duro, – ha affermato il tecnico dei ciociari - noi dobbiamo guardare solo a noi stessi senza pensare a quello che succede in casa d'altri. Ci restano cinque finali e dobbiamo vivere alla giornata, pensare gara dopo gara dando il massimo in ognuno di essa. Credo che sabato scorso e comunque ogni partita sia caratterizzata da un insieme di fattori che possono fare la differenza. Il caldo inaspettato, l'aver giocato a distanza di pochi giorni due gare importantissime credo abbia influito sulle prestazioni delle stesse. Adesso bisogna pensare al Sassuolo, – ha rimarcato il trainer toscano - una squadra impor-

tante e in salute che se vogliamo mettere in difficoltà bisognerà per noi fare una grande gara almeno come quella che abbiamo fatto ad Empoli recentemente”. Anche il portiere Vincenzo Sicignano, capitano dei gialloazzurri si è soffermato sul momento decisivo della stagione: “Quello centrato con il Pisa – ci ha detto - è stato un punto positivo, dobbiamo continuare così ed avvicinarci alla quota salvezza. È un campionato equilibrato per cui ci sarà comunque da combattere fino alla fine. A Sassuolo sarà una gara tosta ma dobbiamo andare li e dare il massimo”. Un Frosinone che affronterà gli emiliani di Mandorlini senza gli infortunati Cavalli, Nocentini e Giubilato. Dovrebbe rientrare, invece, Angelo Antonazzo che sembra aver superato i problemi fisici delle scorse settimane. L’ARBITRO - La sfida Sassuolo – Frosinone è stata affidata al Carmine Russo della sezione di Nola. Il fischietto cam-

pano ha già diretto per due volte i canarini nella stagione in corso e cioè in occasione di Parma – Frosinone 2-2 e Frosinone – Vicenza 0-0. Sono tre i precedenti nella s t a g i o n e 2007/2008, in occasione di Triestina – Frosinone 1-2, Bologna – Frosinone 2-1 e Brescia – Frosinone 2-2.

CARICO Vincenzo Sicignano


sabato 2 | maggio 2009 | 5


sabato 2 | maggio 2009 | 6

calcio

Pignataro, spareggio salvezza: ci si gioca tutto in casa dei rivali del Sa.Ma.Gor.

Il Lirenas, reduce dalla vittoria col Supino, cerca altri tre punti nello scontro diretto di Latina ANTONINO MASSARA

a vittoria di misura otteL nuta domenica scorsa contro il Supino, tiene accesa DI

una piccola fiammella di speranza in casa Lirenas. Mancano infatti due giornate al termine del torneo di Promozione e la compagine del presidente Branca si trova ancora all’ultimo posto, a due lunghezze di distanza proprio da quel Sa.Ma.Gor che sarà il prossimo avversario sulla strada di De Luca e compagni. I quali, con un altro successo raggiungerebbero quota ventotto in classifica. Considerato che la Federazione potrebbe assegnare al Pignataro ulteriori tre punti a tavolino per la gara mai disputata col Sezze Setina a causa dell’assenza della formazione pontina, si toccherebbe quota trentuno. Il Vallecorsa, fermo a quota trentaquattro, farà di tutto per conservare la terzultima posizione dagli attacchi di un Pignataro che sembra essersi svegliato troppo tardi. Fino a quando la matematica non li condannerà in maniera definitiva ed irrevocabile, i biancazzurri di Miele lotteranno per ottenere

IL COLONNINO IN BREVE DALLE SEDI

SAN BARTOLOMEO - Il pareggio pirotecnico di Chiaiamari ha accontentato la compagine cassinate che ha da tempo raggiunto l’obiettivo prefissato ad inizio stagione, quello della salvezza. “Quella di domenica scorsa è stata una partita equilibrata e ben giocata da due squadre che hanno raggiunto i propri traguardi con largo anticipo - dice mister Celletti - Mancano due partite alla fine e saremo i veri e propri arbitri del campionato visto che domani affronteremo un Esperia in cerca di punti salvezza. Darò spazio ad alcuni ragazzi juniorese a chi ha giocato meno nell’arco della stagione anche se pretendo da tutti il massimo dell’impegno”. AUSONIA - La roboante vittoria per quattro reti a tre ottenuta sul Real Torrice una settimana fa, ha rilanciato le ambizioni di salvezza della compagine del presidente Pasquale Casatelli il quale si dichiara fiducioso per il raggiungimento dell’obiettivo stagionale. “Questi miei ragazzi sono davvero encomiabili: ce la stanno mettendo tutta per evitare l’ultima posizione e la vittoria di domenica scorsa è la prova di tanto impegno e sacrificio. Andremo ad affrontare il Rocca D’Arce carichi a mille: siamo una squadra giovane ed in salute che è consapevole di poter ottenere altri tre punti fondamentali per la permanenza in Seconda Categoria”.

la possibilità di salvarsi passando per gli spareggi playout. Ma prima c’è da superare l’ostacolo rappresentato dai pontini del Sa.Ma.Gor, reduci dalla batosta rimediata in quel di Roccasecca e prota-

IN DUBBIO - L’attaccante Manetta

gonisti di una stagione simile, per risultati ottenuti e gioco espresso, a quella del Lirenas. Uno spareggiuo da dentro o fuori, come ci dice l’allenatore cassinate Angelo Miele. “Ormai siamo costretti a vincere entrambe le gare che restano da qui alla fine e sperare che il Vallecorsa incontri qualche difficoltà nel raggiungere la quota salvezza. Nonostante la penul-

tima posizione potrebbe essere utile per un eventuale ripescaggio, ho detto ai ragazzi che abbiamo il dovere di chiudere questo campionato nella maniera più dignitosa possibile. Fino a quando la matematica non ci condannerà dobbiamo crederci: le motivazioni nel finale di stagione sono quelle che ti permettono, a volte, di conquistare vittorie e traguardi fino a qualche settimana prima inaspettati. Contro il Supino abbiamo disputato un’ottima gara; i ragazzi sono scesi in campo con umiltà, convinti di poter ottenere i tre punti attraverso una buona prestazione e così è stato. Ci giochiamo tutto nella sfida di domani col Sa.Ma.Gor: uno scontro diretto che vogliamo aggiudicarci dal momento che intendiamo abbandonare l’ultima piazza che sentiamo di non meritare. Non avrò disponibili Pirone, Lombardi squalificato, Kiska, Parisi mentre Manetta è in dubbio: nonostante queste defezioni sono sicuro che chi scenderà in campo al loro posto darà il massimo come domenica scorsa, così come credo che abbiamo le carte in regola per ottenere la vittoria”.

Roccasecca non la smette più di vincere Per Fraioli possibile l’attacco al terzo posto

rosegue come un rullo P compressore la marcia di avvicinamento del Rocca-

secca al terzo posto. Anche i prossimi avversari del Pignataro, i pontini del Sa.Ma.Gor., si sono piegati alla legge del “Lino Battista”. Tre a zero secco il risultato col quale Funari e compagni si sono sbarazzati con facilità disarmante dei rivali di giornata, un segno inequivocabile dell’ottimo momento di forma attraversato dalla compagine del presidente Silvano Marsella che, una volta agganciato il Bassiano al quarto posto, ora guarda ambiziosa alla terza piazza occupata dal Sezze Setina e lontana la miseria di due lunghezze. “I ragazzi sono stati capaci di recuperare tantissimi punti

in questo girone di ritorno alle prime della classe - afferma mister Ermanno Fraioli - e quindi è giusto che provino fino alla fine ad arrivare il più in alto possibile. Siamo stati protagonisti di un recupero prodigioso; il duro lavoro che abbiamo svolto in questi mesi ha dato i suoi frutti. Adesso la squadra commette molti meno errori sia in fase difensiva sia per quanto concerne la finalizzazione della manovra. Ci concediamo pochissime distrazioni durante l’arco dei novanta minuti di gioco e mantenendo alta la concentrazione risultiamo lucidi ed incisivi. Bisogna continuare così anche a Fontana Liri dove troveramo una squadra assetata di punti”. ANT.MASS.

CERTEZZE In basso, da sx, mister Fraioli,a dx il presidente Marsella

Aquino: ecco il match della verità Cassino Ovest: a Vallecorsa è scontro per la vittoria del campionato Col Paliano servono solo i tre punti diretto due giornate dal termine del campionato, il calendario pro-

a stagione dell’Aquino da qualL che mese ha preso una brutta piega nonostante non fosse mai ini-

ziata sotto i migliori auspici: a due partite dal termine del campionato i bianconeri si ritrovano in terzultima posizione con un punto da recuperare sullo Sporting Pontecorvo quartultimo. In attesa dello scontro diretto dell’ultima giornata, Mazzaroppi e compagni, reduci dalle tre sberle di Ceprano che hanno allungato a tre la serie di sconfitte consecutive, ospitano un Paliano che occupa una posizione in graduatoria tutt’altro che tranquilla. Una sorta di prova del nove per la formazione del presidente Riccardi che dopo aver raggiunto, nello scorso torneo, la quarta posizione finale, e dopo essere partito con l’ambizione di confermare oltre che di migliorare il piazzamento dell’anno precedente, si trova invischiato nella lotta per retrocedere.

“In questi due ultimi turni la mia squadra dovrà tirare fuori gli attributi - tuona l’allenatore bianconero Eddy Fasani - per conquistare un traguardo che non dobbiamo lasciarci sfuggire. I risultati purtroppo tardano ad arrivare e questo non fa altro che aumentare la tensione nello spogliatoio. A Ceprano abbiamo assistito ad una direzione arbitrale scandalosa, al limite del ridicolo: come se non bastasse,l’incompetenza dei fischiettii mandati allo sbaraglio non fa altro che aumentare quelle che sono le nostre oggettive difficoltà. Dallo scontro diretto di domani col Paliano mi aspetto un solo risultato: la squadra in settimana ha lavorato molto bene e l’unico indisponibile sarà Liljanic. Nel secondo tempo di Ceprano ho visto una reazione ma dal match di domani mi aspetto, anzi pretendo, la conquista dei tre punti”. ANT.MASS.

BIANCONERI Da sx, il portiere Paolo Iadecola ed il difensore Luca Mernini

A

pone lo scontro diretto che mette di fronte le compagini che hanno dominato il girone M di Seconda Categoria: il Vallecorsa capolista sin dalla prima giornata ed il Cassino Ovest di mister Bruno Raia capace di ridurre, in questi ultimi mesi, a due sole lunghezze il divario che lo separa dalla prima della classe. Nonostante il raggiungimento del secondo posto finale che dovrebbe garantire il ripescaggio in Prima, i cassinati volgiono tentare il sorpasso, come ci dice l’allenatore Raia. “Abbiamo ottenuto il ventisettesimo risultato utile consecutivo ed il nostro obiettivo non può essere che quello del sorpasso nei confronti del Real Vallecorsa. Una formazione, quella ciociara, che dispone sicuramente di individualità di categoria superiore, a discapito dello spirito di squadra che invece rappresenta la nostra migliore caratteristica. Noi ci giocheremo questa opportunità sulle ali dell’entusiasmo: le quattro reti rifilate al Ceprano testimoniano l’ottimo stato di salute fisica e mentale di un Cassino Ovest che vuole continuare a stupire”. ANT.MASS.

Pontecorvo: la salvezza passa da Atina

ue gare che valgono una staD gione: si comincia da Atina per una sfida al cardiopalma in cui lo

Sporting si giocherà gran parte delle chances salvezza. Poi, sarà la volta nell’ultimo turno, di affrontare l’Aquino, altra pericolante del girone H di Prima Categoria. Su entrambe le compagini il team pontecorvese conserva un margine di punti di vantaggio: precisamente cinque sull’Atina ed uno soltanto sui bianconeri allenati da Fasani. L’obiettivo è di conservarlo fino alla fine respingendo gli attacchi delle inseguitrici. L’ultima sconfitta di misura contro la capolista ha lasciato mister Nicosia con l’amaro in bocca per aver ancora una volta raccolto nulla in base a quanto seminato durante l’arco dei novanta e passa minuti di gioco.

“Purtroppo quella col Colfelice è stata la settima partita persa con il risultato di zero ad uno. Un match, quello contro i primi della classe, che abbiamo giocato alla pari e che sicuramente non meritavamo di perdere. per quello che abbiamo fatto sul terreno di gioco. Ci restano da affrontare questi due scontri diretti: l’importante sarà uscire indenni dal campo di Atina per poi giocarci tutto nell’ultima uscita contro l’Aquino. I miei ragazzi, tra mille difficoltà e sacrifici, hanno disputato un torneo encomiabile dal punto di vista dell’impegno. Serve ora un ultimo sforzo per chiudere il discorso relativo alla salvezza che, per come si è sviluppata l’annata, equivale da una vittoria di campionato”. ANT.MASS.


sabato 2 | maggio 2009 | 7

IL RIEPILOGO

SERIE D GIRONE G

SERIE A

34a GIORNATA 03/05

Catania - Milan 15,00 Fiorentina - Torino 15,00 Juventus - Lecce 15,00 Palermo - Cagliari 15,00 Roma - Chievo 15,00 Siena - Napoli 15,00 Udinese - Atalanta 15,00 Bologna - Reggina (sabato)18,00 Inter - Lazio (sabato) 20,30 Genoa - Sampdoria 20,30 SERIE A Bologna - Genoa Lazio - Atalanta Lecce - Catania Milan - Palermo Reggina - Juventus Sampdoria - Cagliari Torino - Siena Chievo - Udinese Fiorentina - Roma Napoli - Inter

SQUADRE

COSENZA GELA

CATANZARO

PESCINA VG ANDRIA BAT CASSINO

NOICATTARO BARLETTA

SCAFATESE MONOPOLI

IGEA VIRTUS B. MELFI

MANFREDONIA (-1) AVERSA

VAL DI SANGRO VIBONESE ISOLA LIRI

VIGOR LAMEZIA

PT

G

Inter Milan Juventus Fiorentina Genoa Roma Cagliari Palermo Lazio Udinese Atalanta Napoli Sampdoria Catania Siena Chievo Torino Bologna Lecce Reggina

V

N

P

15

12

4

12

14

64

31

19

52

31

13

57 50 48 46 41 38

38 37 37 37 34 33 32 31 30 21

31 31 31 31 31 31

14

31

7

31 31 31 31 31 31

23

5 8

5 9

8

13

16

8

16

8

13

10

7

12

12

6

13

4

9

7 5

11 11

14

16

35

7 8

22

5

14 14

DIF

14

8

12 13 12 11

18

38 39 32 35 23 26

28 38 26 35 19 27 25 19 24 18

74 67 65 58 57 52 49 49 47 45 44 42 41 40 37 34 30 29 27 24

S

37

11

8

9

F

5

6

16

10

31

13

10

31 31

7

2-0 0-1 2-1 3-0 2-2 3-3 1-0 1-2 4-1 1-0

29 27 25 23 26

23 12 10 5

10 0 0

33

-5

23

3

34 37 27 32

4

-2 -8 -5

38

-13

34

-10

32 45

-13 -27

PROMOZIONE MOLISANA Promosso in Eccellenza:

A.Ururi - Santangiolese Vs

15,00

Castelsardo - Flaminia

15,00

Albalonga - Mentana J.

Ceccano - Tecchiena

15,00

Cynthia - Ferentino

Guidonia - Arzachena

Monterotondo - Tavolara Morolo - Civitavecchia Villacidrese - Boville E. Viterbese - Budoni

SERIE D GIRONE G Arzachena - Viterbese Boville Ernica - Astrea Budoni - Civitavecchia Calangianus - Cynthia Ferentino - Villacidrese Flaminia - Guidonia Gaeta - Monterotondo Lupa Frascati - Castelsardo Tavolara - Morolo

15,00 15,00

15,00 15,00 15,00

15,00 15,00 0-0 4-1 3-0 2-3 1-1 1-1 2-0 1-0 0-1

Villacidrese Gaeta Tavolara Viterbese Arzachena Cynthia Boville Ernica Budoni Monterotondo Astrea Flaminia Guidonia Morolo Lupa Frascati Castelsardo Ferentino Civitavecchia Calangianus

60 56 55 53 51 49 47 45 41 40 38 35 34 34 33 32 32 12

LEGA PRO 2^ DIV GIR. C 32a GIORNATA 03/05

Aversa - Noicattaro Cassino - Isola Liri Catanzaro - Cosenza Gela - Vigor Lamezia Melfi - Barletta Monopoli - Manfredonia Pescina - Igea Virtus Scafatese - Vibonese Valdisangro - Andria

ULTIMO TURNO Andria - Melfi Barletta - Catanzaro Cosenza - Cassino Igea Virtus - Scafatese Isola Liri - Monopoli Manfredonia - Valdisangro Noicattaro - Gela Vibonese - Pescina Vigor Lamezia - Aversa

15,00 15,00 15,00 15,00 15,00 15,00 15,00 15,00 15,00 4-2 1-1 0-1 1-1 1-1 3-2 2-1 2-4 1-2

1^ CATEGORIA GIRONE H

71 56 56 56 50 43 42 41 37 36 36 35 30 26 24 15

Palestrina - Formia

16,00

Fonte Nuova - Terracina Colleferro - Sora

Ciampino - Vis Artena Vjs Velletri - Zagarolo Priverno - Torrenova

ECCELLENZA GIRONE B Zagarolo - Palestrina Terracina - Priverno Formia - Ciampino Virtus Latina - Albalonga Torrenova - Fondi Pisoniano - Almas Roma Vis Artena - Fonte Nuova Mentana J. - Colleferro Sora - Vjs Velletri

16,00 16,00 16,00 16,00 16,00 16,00 1-1 2-0 5-0 1-0 2-3 2-2 1-4 1-0 1-0

Fondi Virtus Latina Formia Pisoniano Sora Vis Artena Terracina Albalonga Priverno Ciampino Zagarolo Palestrina Mentana Jenne Colleferro Torrenova Vjs Velletri Almas Roma Fonte Nuova

64 62 59 59 54 49 47 46 41 41 41 39 35 34 33 30 27 18

SERIE B

38a GIORNATA 02/05

Albinoleffe - Brescia Ascoli - Modena Avellino - Parma Cittadella - Grosseto Mantova - Treviso Pisa - Ancona Salernitana - Livorno Sassuolo - Frosinone Triestina - Piacenza Vicenza - Rimini (venerdì) Bari - Empoli (lunedì) ULTIMO TURNO Albinoleffe - Bari Brescia - Mantova Frosinone - Pisa Grosseto - Vicenza Livorno - Modena Piacenza - Empoli Rimini - Avellino Sassuolo - Ascoli Treviso - Triestina Ancona - Cittadella Parma - Salernitana

16,00 16,00 16,00 16,00 16,00 16,00 16,00 16,00 16,00 20,45 20,45 1-4 0-0 1-1 2-1 1-2 1-1 2-3 1-0 1-0 1-2 0-0

2^ CATEGORIA GIRONE M 29a GIORNATA 03/05

Rocca D’Arce - Ausonia

Atina - S.Pontecorvo

15,00

R.Vallecorsa - C.Cassino Ov. 15,00

Caira - Arpino

3-1 0-0 3-3 2-1 3-2 4-1 1-0 0-1

16,00

15,00 11,00

15,00 15,00

V.Broccostella - N.Anagni 11,00

Sampietrese - Santeliana.

Pisoniano - Fondi

Aquino - Paliano

Fontechiari - S.Apollinare 15,00

Play-out:Cliternina-Roccasicura;

Real Rocca D’Evandro Aurora Ururi Santangiolese Real Liscione Sporting Aesernia Oratoriana Limosano Roseto Roccaravindola Pro Cercemaggiore Gambatesa Casale Riccia Cliternina Sampietrese Santeliana Roccasicura Volturino

Bassiano - Vallecorsa

Colfelice - S.Serrone

R.Liscione - S.Aesernia.

33a GIORNATA 03/05

Almas Roma - Virtus Latina 16,00

Arce - Città di Veroli

O.Limosano;

33a GIORNATA 03/05

15,00

Calangianus - L.Frascati

Ceprano - Fiuggi

Play-off: vincente spareggio

PROMOZIONE GIRONE D

Astrea - Gaeta

29a GIORNATA 03/05

Real Rocca D’Evandro.

PROMOZIONE MOLISANA Casale Riccia - Volturino Cliternina - Santangiolese O.Limosano - R.D’Evandro Gambatesa - Santeliana Cercemaggiore - A.Ururi R.Liscione - Roseto Roccaravindola - Roccasicura S.Aesernia - Sampietrese

32a GIORNATA 03/05

ECCELLENZA GIRONE B

11,00

1^ CATEGORIA GIRONE H Paliano - Atina S.Serrone - Fontechiari N.Anagni - Fiuggi S.Pontecorvo - Colfelice S.Apollinare - Caira Ceprano - Aquino Arpino - Arce Città di Veroli - V.Broccostella Colfelice Arce Nuova Anagni Città di Veroli Arpino Ceprano Sant’Apollinare Caira Fiuggi Paliano Virtus Broccostella Fontechiari Sporting Pontecorvo Aquino Atina Scalambra Serrone

2-3 0-1 2-1 0-1 4-3 3-0 1-3 4-2

65 61 56 55 41 38 36 36 35 31 31 31 28 27 23 9

R.S.Andrea - Chiaiamari

15,00 15,00

S.Bartolomeo - Esperia

15,00

R.Boville - R.C.d.Volsci

15,00

R.Torrice - P.Fibreno

Castrocielo - R.Ceprano

15,00

Formia 1905 - Sezze

S.M.Goretti - L.Pignataro Pontinia - Anitrella

15,00 15,00

15,00 15,00

Fontana Liri - N.Roccasecca 15,00 Vis Terracina - Scauri M. Nuova Itri - Supino

PROMOZIONE GIRONE D Anitrella - Vis Terracina Tecchiena - Fontana Liri N.Roccasecca - S.M.Goretti Scauri M. - Bassiano La Lucca - Ceccano L.Pignataro - Supino Nuova Itri - Pontinia Vallecorsa - Formia 1905 Sezze - Sezze Setina

La Lucca Nuova Itri Sezze Setina Bassiano Nuova Roccasecca Scauri Minturno Anitrella Pontinia Ceccano Fontana Liri Formia 1905 Tecchiena Supino Sezze Vis Terracina Vallecorsa S.M.Goretti Lirenas Pignataro

SQUADRE BARI PARMA LIVORNO BRESCIA SASSUOLO EMPOLI ALBINOLEFFE GROSSETO TRIESTINA ASCOLI (-2) PIACENZA VICENZA CITTADELLA PISA MANTOVA FROSINONE RIMINI ANCONA SALERNITANA MODENA AVELLINO (-2) TREVISO (-1)

15,00 15,00

PT 72 67 59 59 58 56 54 54 52 49 47 46 45 44 44 43 43 42 41 39 36 34

0-0 0-0 3-0 2-0 0-0 2-1 2-1 2-0 1-0

72 71 51 49 49 44 44 43 43 41 40 38 38 37 36 34 27 25

G 37 37 37 37 37 37 37 37 37 37 37 37 37 37 37 37 37 37 37 37 37 37

3^ CATEGORIA GIRONE C Promosso in II Categoria:

Valleradice Sora.

Play-off: S.Elia, Dinamo Colli, Santopadre, A.P.Fibreno.

15,00

S.Ambrogio - R.S.Bartolomeo 15,00

2^ CATEGORIA GIRONE M Castrocielo - R.Boville C.Cassino ov. - R.Ceprano P.Fibreno - R.S.Andrea Ausonia - R.Torrice Esperia - R.Vallecorsa R.S.Bartolomeo - R.D’Arce Chiaiamari - S.Bartolomeo R.C. dei Volsci - S.Ambrogio

Real Vallecorsa Comitato Cassino Ovest Real Castro dei Volsci Real Torrice Posta Fibreno Rocca D’Arce San Bartolomeo Real Boville Chiaiamari Sant’Ambrogio Real Ceprano Castrocielo Esperia Real Sant’Andrea Ausonia Real San Bartolomeo

Sezze Setina - La Lucca

2-1 4-0 4-2 4-3 0-1 0-3 2-2 2-1

63 61 50 45 42 42 38 35 35 34 34 30 28 26 23 21

3^ CATEGORIA GIRONE C Vis Sora - A.P.Fibreno Casalattico - Gallinaro D. Colli - M.Piedimonte V.Latina - Pro C.Ausonia Casalvieri - Sant’Elia Alvito - Santopadre Valpara - Valleradice Sora Valleradice Sora Sant’Elia Dinamo Colli Santopadre Azzurra Posta Fibreno Martini Piedimonte Casalattico Villa Latina Vis Sora Pro Calcio Ausonia Gallinaro Alvito Casalvieri Valpara Calcio

0-1 4-1 2-2 2-1 0-5 0-4 0-5

61 58 49 45 44 42 41 38 33 28 24 19 12 10

V 20 17 13 16 15 15 14 15 14 14 12 11 10 11 10 10 11 12 11 9 8 7

N 12 16 20 11 13 11 12 9 10 9 11 13 15 11 14 13 10 6 8 12 14 14

P 5 4 4 10 9 11 11 13 13 14 14 13 12 15 13 14 16 19 18 16 15 16

F 53 52 56 47 49 44 43 57 50 33 40 40 38 41 34 42 38 47 39 47 36 34

S 28 27 34 35 38 43 40 61 42 37 42 34 38 48 41 50 50 58 51 57 54 52

DIF 25 25 22 12 11 1 3 -4 8 -4 -2 6 0 -7 -7 -8 -12 -11 -12 -10 -18 -18


sabato 2 | maggio 2009 | 8

basket

Tutto in una settimana

SPAZIO AUTO-GESTITO

STAFF TECNICO Il coach Pagano e, a dx, il DT Gaveglia

NelpomeriggiodioggiandataaRoma;mercoledìaCassinolagaradiritorno

inalmente si comincia!, dopo la fine del campionato e F lo stop di quindici giorni, sabato 2 maggio con inizio alle ore 17.30, andrà in scena gara 1 dei play off di serie C2 tra

la Smit Roma e la Longo&Pagano. I cassinati partono con un leggero sfavore nei pronostici degli addetti ai lavori, sia per il fattore campo, visto che l’eventuale gara 3 si disputerà a Roma, sia perché la squadra romana è sicuramente un team molto ben attrezzato in tutti i reparti e darà filo da torcere ai cassinati. Il Cassino da par suo ha vissuto un’annata difficile, la sua seconda stagione in C2 è culminata con il raggiungimento dei play off ed il risultato è stato senza dubbio eccezionale, soprattutto perché il lavoro del tecnico Luigi Pagano non è stato agevole visto che è stato condizionato dai tanti, troppi infortuni che hanno colpito quasi tutta la rosa. Per questo quarto di finale il coach cassinate spera di recuperare anche gli infortunati, tuttavia, è ancora presto per dirlo ed il nodo sul quintetto partente sabato sera sarà sciolto solo pochi minuti prima della partita. La condizione atletica della squadra appare buona, il preparatore atletico Daniele Palombo ha lavorato attentamente sul recupero di tutti i giocatori, mentre la nota dolente arriva dall’impossibilità sull’uso del Palazzetto dello Sport di via Appia che, a causa del malRISULTATI 26a GIORNATA

Michelini Viterbo

- Virtus Frusino

Oasi di Kufra Fondi - SMG Latina Benacquista Fondi - Valmontone

Itidet Civitavecchia - Ernica Veroli Longo&Pagano La Foresta Rieti Lumax Frascati

- Fox Roma

- Stella Azzurra - Vigna Pia

Quarti di finale

1. Benacquista Fondi 2005 46

86 - 56

3. Oasi di Kufra Fondi

92 - 89 74 - 71 75 - 89 81 - 71 53 - 64

- AfaOmega Ostia

Smit Roma

- Longo&Pagano Cassino

Oasi di Kufra Fondi

- Virtus Valmontone

- S.Paolo Ostiense Roma

2. Minerva

38

4. Fox

30

5. Valmontone 6. Vigna Pia

32 28 28

7. Longo&Pagano Cassino 26 8. La Foresta Rieti

26

10. Michelini Viterbo

22

9. Frusino

11. Itidet Civitavecchia 12. Ernica Veroli 13. S.M.G.

14. Lumax Pall. Roma

24 20

16 14 14

ALTRI CAMPIONATI UNDER 14

SMG Latina

18

Tiber Basket

12

Sam Basket Roma ASD Roma Eur

ACLI Basket Anagni Pall. Formello

Longo&Pagano

16 10 8 2 0

dizione atletica e potrebbe essere la carta vincente della Longo&Pagano. Sicuramente la serie vivrà sull’equilibrio tra le due compagini, per Cassino gara 1 sarà determinante perché vincere a Roma permetterebbe alla squadra del presidente Dino Pagano di avere chances maggiori e di giocarsi la qualificazione davanti al proprio pubblico che certamente gremirà, mercoledi 6 maggio ore 20.30, gli spalti del Palazzetto dello Sport.

CLASSIFICA GIRONE A

75 - 64

Benacquista Fondi

Inrizzardi Sabaudia

tempo di questa settimana ha subito infiltrazioni d’acqua costringendo la Società a chiedere ospitalità a Scauri dove si sono svolte le sedute degli ultimi giorni. Tornando alla sfida con la Smit, la serie vivrà sicuramente sullo scontro tra una delle migliori difese in assoluto, visto che i romani hanno subito in campionato una media di 60 punti a partita e uno dei migliori attacchi, quello dei cassinati, che hanno nelle proprie file il capocannoniere del girone A, l’argentino Pablo Rodriguez. Proprio il gaucho sarà uno degli osservati speciali, la marcatura prevista dal coach della Smit sarà asfissiante, tuttavia, proprio questa attenzione su Rodriguez potrebbe essere la chiave di volta del match, in quanto potrebbero essere concessi maggiori spazi alle altre bocche da fuoco del Cassino, tra queste l’altro argentino Mauro Domina che, da quando è rientrato dall’infortunio non ha particolarmente brillato, ma che pian piano sta acquisendo una migliore con-

UNDER 19 GIRONE C Velletri 36 Pall. Marino 32 Lumax 26 Nettuno Bk Club 24 Pall. Ciampino 20 Velester 16 Longo&pagano 14 Pall. Frascati 14 Albano 8 Pall. Sora 8 Monteporzio 8

UNDER 17

Pall. Marino Ferentino Anagni P.G.S. Cinecittà Bk Tuscolano D.L.F. Basket Roma Amatori Pall. Sora Albano Longo&Pagano

30 24 22 20 18 14 8 6 2

Un’avversaria ostica e motivata Riflettori sulla Smit Roma

a Longo&Pagano dopo L aver chiuso la regular season al settimo posto della clas-

sifica nel girone A, si troverà ad affilare le armi contro la Smit Roma, terminata seconda nel Girone B. Il Cassino affronterà un avversario ostico e motivato, la formazione romana ha appena concluso una stagione strepitosa con 21 vittorie e solo 5 sconfitte e con ben 12 punti di vantaggio sulla terza classificata. La squadra è allenata da Sardo, allenatore bravo tatticamente che ha conferito alla sua squadra una mentalità vincente tanto che nel corso del campionato è riuscito a battere anche la corazzata Monterotondo. Lo scorso anno la Smit era nel girone insieme alla Longo&Pagano e le due partite di regular season terminarono in sostanziale parità con una vittoria per parte, la squadra di quest’anno

MAIN SPONSOR

è stata migliorata in molti settori, il presidente Attanasi ha lavorato molto in estate per rinforzare il team e può vantare la batteria di lunghi più forti del torneo, a La Rota sono stati aggiunti elementi di qualità come Giani e Brizioli. Il primo risultato ottenuto è stata la difesa più forte del campionato, la squadra subisce in media 60 punti a

partita, inoltre, c’è stato il rafforzamento del reparto e ad Aloisio, giocatore in predicato di giocare a Cassino lo scorso anno, è stato aggiunto il forte playmaker Criscimanni che ha letteralmente trasformato la squadra grazie alle sue indubbie qualità di regista. Infine, da non sottovalutare il fattore campo, potrebbe essere un fattore di vantaggio per la Smit in questo quarto di finale, visto che in caso di pareggio nella serie, gara 3 si giocherebbe a Roma.

MAIN SPONSOR

Società per Azioni

Assicura in città da 60 anni 1948-2008

www.basketcassino.it

Prodotti siderurgici Dal 1950 Leader nel mercato


sabato 2 | maggio 2009 | 9


sabato 2 | maggio 2009 | 10


sabato 2 | maggio 2009 | 11

CODICE DI AUTOREGOLAMENTAZIONE ELETTORALE L’associazione culturale sportiva PressLab, con sede in Cassino, nella sua qualità di proprietario ed editore della testata giornalistica settimanale “Bar Sport”, nell’ambito della propria autonomia ed in esecuzione delle leggi vigenti e dei regolamenti di attuazione, per la raccolta di propaganda elettorale per le elezioni provinciali ed europee del 6 e 7 Giugno 2009, porta a conoscenza degli utenti il seguente Codice di Autoregolamentazione: 1 - Nei trenta giorni consentiti dalla legge 10/12/1993 n. 515, l’Editore raccoglierà inserzioni elettorali da pubblicare su “Bar Sport”, all’interno di suoi eventuali supplementi o nello spazio internet relativo alla testata, secondo le regole tutte sottoindicate. 2 - Le inserzioni di propaganda elettorale dovranno essere relative a: a) annunci di dibattiti, tavole rotonde, conferenze e discorsi, b) pubblicazioni destinate alla presentazione dei programmi, delle liste, dei gruppi di candidati e dei candidati; c) pubblicazioni di confronto tra i candidati. Tutte le inserzioni dovranno recare la dicitura: “Propaganda elettorale” . Non saranno accettate inserzioni pubblicitarie elettorali pure e semplici e cioè le pubblicazioni esclusivamente di slogan positivi o negativi, di foto o disegni, di inviti al voto non accompagnati da adeguata, ancorché succinta, presentazione politica dei candidati e/o di programmi e/o di linee, ovvero non accompagnati da una critica motivata nei confronti dei competitori. Per tali inserzioni vi è un espresso divieto legislativo e cioè quello dell’ art.2 legge 515/93. 3 - La richiesta di inserzione elettorale dovrà essere rivolta direttamente all’Ufficio Commerciale di PressLab. Questo si può contattare tramite mail (areamarketing@barsportweb.it) oppure tramite telefono (al numero 380.5212478). 4 - Le richieste di inserzioni elettorali, con gli specifici dettagli relativi alla data di pubblicazione e le eventuali posizioni di rigore, etc., dovranno pervenire (anche in formato elettronico e via e-mail) di norma QUATTRO

giorni prima della data richiesta per la pubblicazione. 5 - Le tariffe, secondo quanto disposto dall’art.3 del Regolamento del Garante, saranno le seguenti: PAGINA INTERA: Euro 250,00 + IVA per singola uscita. MEZZA PAGINA: Euro 180,00 + IVA per singola uscita. QUARTO DI PAGINA: Euro 125,00 + IVA per singola uscita. Il materiale dovrà essere inviato già pronto per la pubblicazione in formato JPG o PDF. Non si praticano sconti quantità, né altri sconti. Per data fissa, o posizione di rigore, festivo, etc. si applicano le maggiorazioni previste dal normale listino. Non saranno riconosciute in alcun modo le commissioni d’agenzia. Il pagamento dovrà essere effettuato, contestualmente alla comunicazione di accettazione dell’ordine di pubblicazione, nei seguenti modi: - in contanti - tramite bonifico bancario su C/C 10438729 della Banca Popolare del Cassinate ag. di Cassino a noi intestato, con obbligo di presentazione di ricevuta. Il mancato adempimento comporterà automaticamente la mancata accettazione di pubblicazione. 6 - In osservanza delle regole di cui alla legge 10/12/93 n. 515 e dei regolamenti in attuazione, al fine di GARANTIRE LA POSSIBILITÀ DI ACCESSO IN CONDIZIONI DI PARITA’ e l’equa distribuzione degli spazi tra tutti i soggetti interessati che ne abbiano esigenze informative o precedente carico pubblicitario di altra natura, spazio sufficiente all’esaurimento delle inserzioni regolarmente pagate, verrà attuata la seguente procedura: a) l’Editore comunicherà ai richiedenti l’eventuale mancanza di disponibilità alla pubblicazione per la data o le date indicate. L’Editore concorderà con l’inserzionista i tempi e gli spazi, se diversi da quelli richiesti, per la pubblicazione in altra data; se ciò non fosse possibile l’Editore procederà ad una riduzione proporzionale degli spazi richiesti onde garantire l’accesso a tutte la categorie interessate.

b) Analogamente, qualora dovessero verificarsi fenomeni di accaparramento di spazi, l’Editore si riserva, per garantire concretamente la possibilità dell’accesso in condizioni di parità nonché l’equa distribuzione degli spazi tra tutti i soggetti che ne abbiano fatta richiesta, di ristabilire una pari condizione per i richiedenti, procedendo nel modo indicato nel precedente punto a). 7 - La vendita sarà effettuata presso l’Editore. Nei testi degli avvisi pubblicitari dovrà apparire il “COMMITTENTE RESPONSABILE SIG. (persona fisica)”, (come da art.3, 2° comma, legge 10/12/93 n. 515). Gli ordini, come da art.3 legge 10/12/93 n.515, dovranno essere effettuati ( e quindi firmati ) da: a) i segretari amministrativi o delegati responsabili della propaganda, previa la loro identificazione ed attestazione della qualifica; b) i candidati o loro mandatari. Qualora il committente della propaganda elettorale a favore di uno o più candidati sia un gruppo, un’organizzazione, un’associazione di categoria, un movimento, un partito, etc., occorre la preventiva autorizzazione (scritta) del candidato o del suo mandatario. La fattura andrà emessa a: a) segretari amministrativi o delegati responsabili della propaganda; b) candidati o loro mandatari; c) organizzazione/associazione di categoria, etc., previa autorizzazione, come sopra indicato. 8 - L’Editore dovrà rifiutare richieste di propaganda elettorale da parte di Enti della Pubblica Amministrazione ( come da art. 5 legge 10/12/93 n. 515 ). Per tutto quanto non meglio specificato si farà riferimento alla normativa vigente. L’Editore PRESSLAB


sabato 2 | maggio 2008 | 12


sabato 2 | maggio 2009 | 13

altri sport

Cassino Volley, doppia sconfitta Settimana sfortunata per le due compagini femminili del team cassinate

W

eek-end non troppo fortunato per le ragazze del Cassino Volley. Sia le giovanissime ragazze dell’under 16 che la prima squadra tornano infatti con due sconfitte dagli impegni che le hanno viste impegnate in questa giornata. Nel ritorno della seconda fase del campionato under 16 femminile disputato Mercoledì 29 Aprile adAmaseno, le atlete agli ordini di Giancarlo Pittiglio non sono riuscite a ripetere la stessa prestazione fornita all’andata, terminata con un buon 3-1 in loro favore, e devono cedere con lo stesso punteggio alle pari età dell’Amaseno, che hanno meritato la vittoria giocando una partita esemplare in cui hanno commesso pochissimi errori. Trattandosi di uno scontro ad eliminazione diretta tra le due compagini, ed essendo il computo totale dei set in perfetta parità, le due squadre hanno quindi affrontato un set di spareggio per decidere chi avrebbe avuto accesso alla fase successiva. Cioffi, Conetta, Ferrari, Gallozzi, Pagano, Panaccione, Risi, Sacco e Valente partono benissimo e accumulano un buon vantaggio, andando al cambio di campo sul punteggio di 8-4 in loro favore. Poi però le ragazze dell’Amaseno migliorano le percentuali in tutti i fondamentali, recuperano lo svantaggio e riescono a vincere anche il set di spareggio, seppure solo sul filo di lana. Mister Pittiglio subito dopo la partita commenta: “Un pizzico di rammarico per come sono andate le cose è inevitabile, ma sono comunque contento per i progressi che ho visto in

campo e per la grinta dimostrata dalle mie ragazze. E la soddisfazione aumenta se penso che stiamo affrontando un campionato under 16 con una squadra costituita per la quasi totalità da ragazze under 14”. Sconfitta anche la prima squadra femminile contro il Frascati, quarta forza del campionato. Le romane hanno giocato una partita perfetta sotto tutti i punti di vista, concedendo pochissimo alle avversarie cassinati che tuttavia hanno tutt’altro che sfigurato di fronte ad una compagine che, proprio con i 3 punti di Domenica 26, ha conquistato la matematica certezza di disputare i playoff per la promozione in serie D. Cioffi, Crescente, Di Matteo, Dmytryshyn, Fionda, Monaco, Polidoro, Valente e Volante hanno fatto del loro meglio in campo, provando a contrastare in ogni frangente la forte compagine ospite, e costringendola spesso a sudare le proverbiali sette camicie per ottenere un punto. Le maggiori spinte motivazionali e la grande esperienza delle

capitoline hanno però alla fine avuto la meglio, determinando la sconfitta per 3-0 delle padrone di casa del Cassino Volley. Terminato anche il campionato under 16, resta ora l’ultimo impegno per le ragazze della 1° Divisione femminile, che si giocherà Domenica 3 Maggio alle ore 18 in trasferta sul campo dell’Alatri. Le ragazze di casa hanno vissuto una stagione difficilissima, vero è che occupano l’ultima posizione in classifica con la casella dei punti ottenuti ancora ferma sullo zero. Le ragazze di Pittiglio cercheranno di bissare il successo dell’andata e chiudere la stagione con l’ultimo successo in attesa di iniziare la prossima stagione con rinnovate ambizioni. Mister Pittiglio è molto fiducioso per la gara contro l’ultima in classifica, ma ammette che le sue ragazze dovranno giocare con grande concentrazione e cercare di esprimersi al meglio delle loro possibilità, proseguendo sulla scia dei tanti miglioramenti fatti registrare nell’ultima parte di questo campionato.

Ciclismo: Tuttociclo Cassino, buoni risultati a Sora

roseguel’attivitàagonisticadellaneoP nata associazione sportiva dilettantistica “Atletica Cassino Tuttociclo – Banca

Popolare del Cassinate”, una polisportiva sortaall’iniziodel2009dallafusionedelledue SocietàsportivedelCassinate,AtleticaCassinoeTuttociclo,edaffiliataall’U.S.Acli,Ente dipromozionesportivariconosciutodalCONI. La società ha oltre trenta tesserati che svolgonoattivitàagonisticaneisettoridel ciclismo su strada, mountain bike, downhill, free ride, duathlon,edhatraiproprisocianchediversi istruttoridimountainbikericonosciutidall’U.S. Acli. Dopo la partecipazione nei primi mesi dell’annoadalcuneimportantigranfondosia sustradachedimountainbikedelCentroItalia,domenica26aprilegliatletidelTeamTuttociclo hanno partecipato alla “San Casto bike”, un tradizionale cross country organizzatoaSoradallaA.S.D.Canicolarte.Ottima comesemprel’organizzazionedellamanifestazione che ha visto ai nastri di partenza, comeaccadeormaidamoltianni,circa150 atletitracuialcunitraipiùfortibikersdellaregioneLazio,conpresenzediatletiprovenienti anchedallaCampania,AbruzzoeMolise.Tra ledonnesièimpostapropriol’atletadelTeam

Tuttociclo, Stellina Vignola che è anche l’attuale campionessa nazionale U.S. Acli di crosscountry,dopoilterzopostoottenutodomenica scorsa a Priverno, in una tappa del Circuito Interregionale “Agro Pontino Ciociaro”. Ma la soddisfazione della dirigenza della società è stata completata dai buoni piazzamenti degli atleti delle categorie maschili, con il 23° posto assoluto di Luca De RosaclassificatositerzodellacategoriaA7,il 27° assoluto di Maurizio Polselli giunto secondonellacategoriaA5,econla31°piazza diAlexNardoneela44°diPasqualePinna. PerilprossimomesedimaggiolaSocietà ha in calendario la partecipazione alla Gran FondodimountainbikeForestaMercadante aCassanoMurge(Ba),allaGranFondosu stradaTerredeiVaranoaCamerino(Mc),alla GranFondodimountainbikedegliStazzidi Scanno,masoprattuttohainprogrammal’organizzazioneaCassinoperilprossimo2giugno(datadaconfermare)diunaescursione dimountainbike,guidatadagliistruttorim.t.b. U.S.Acli,suundoppiopercorso,ilprimopoco impegnativoapertoatuttilungolapistaciclabiledelRapido,edunsecondoriservatoachi haunadiscretapreparazionefisica,sinoalla Valledell’InfernonellapinetadiVallerotonda.

CRUCIVERBA: LA SOLUZIONE DEL QUIZ PUBBLICATO IL

25 APRILE


sabato 2 | maggio 2009 | 14

altri sport

A Giorgetti l’Open “Tennis in Ciociaria”

Il vincitore ha superato in finale il quotato Picardi. Grande l’affluenza di pubblico presso “Le Querce” nAntonello D’Amendola super contento ci accoglie nel Circolo U “Le Querce” per commentare il II Circuito Open “Tennis in Ciociaria”, appena conclusosi. A vincere è stato Filippo Giorgetti (3.2),

capace di battere in finale il quotato Marco Picardi (2.8). Il successo della manifestazione è valso al team Le Querce l’elogio entusiasta del presidente provinciale FIT, Enzo Rea, che si è complimentato con i D’Amendola per l’ottima organizzazione dell’evento. “Oltre alla soddisfazione per il risultato sportivo – commenta il Presidente - ciò che mi ha più entusiasmato è stata la partecipazione del pubblico. Un pubblico competente che ha saputo apprezzare la tecnica offerta dai contendenti, ma anche un pubblico costituito da molti giovanissimi, il che lascia ben sperare per il futuro.” Come si è sviluppato il torneo? Al torneo hanno preso parte atleti di livello nazionale e provenienti dai circoli di tutta Italia (particolarmente da quelli di Lazio e Campania) i quali hanno dato vita a due tabelloni, maschile e femminile, affrontandosi per

amatori

CHE SUCCESSO A sx Antonello D’Amendola con il maestro Bruni; al centro, da sx, il factotum Russo, il secondo classificato Picardi, il presidente provinciale FIT, Rea, il vincitore del trofeo Giorgetti, il presidente della BPC, Formisano, il piccolo Fernando D’Amendola, mascotte della manifestazione. In alto a dx, da sx, Antonello D’Amendola, Bruni, Rea, Elisa D’Amendola, Formisano.

diverse settimane. Un pensiero affettuoso sento di porgerlo agli amici de L’Aquila che hanno dovuto dare forfait a seguito del drammatico sisma che li ha colpiti. Riflessioni al termine del torneo? Soddisfazione nel vedere che i sacrifici che facciamo per gestire al meglio la struttura sono apprezzati da giocatori e pubblico. Inoltre approfitto dell’occasione per qualche ringraziamento. Un grazie di cuore a Massimo Russo che ha coordinato e gestito il torneo. Grazie pure al Presidente Formisano che oltre a presenziare alla premiazione ci è stato vicino con la Banca Popolare del Cassinate, istituto sempre attento allo sport. Infine tengo a ringraziare l’amico Sandro Bruni del Cus Cassino. Sandro, oltre ad essere un maestro di questo sport, ha dimostrato apertura mentale e spirito cooperativo collaborando alla migliore riuscita della manifestazione. Questa sinergia, esempio di puro spirito sportivo, sarà di buon auspicio per la realizzazione di altre iniziative interessanti che potremo mettere in campo. PIERLUIGI SALVETI

Via all’operazione “Nemo”: un campus per bimbi portatori di handicap

n’iniziativa sociale, unica nel suo genere, è stata presenU tata nei giorni scorsi a Piedimonte San Germano. Il 22 aprile, in occasione dello start ufficiale del “Progetto Nemo”, pro-

L’ambiziosa iniziativa è sostenuta dall’On. Formisano

mosso dall’Associazione “Nuovi Sorrisi” di Cassino, è stata organizzata una serata, presso il ristorante “Il Tino” di Piedimonte San Germano, utile ad illustrare le finalità e gli obiettivi di un ambizioso progetto in piscina rivolto ai bambini portatori di handicap. “Lo scopo della serata è stato - ha tenuto a sottolineare Paolo Zinicola, presidente del sodalizio - quello di illustrare una iniziativa che da qui a poco porterà alla realizzazione di un vero e proprio campus estivo, aperto soprattutto ai bambini meno fortunati, che risiedono in tutto il cassinate”. Location e sede operativa di “Nemo” sarà la Piscina Meeting Sporting Club 2, struttura sportiva in località Volla, alla periferia del centro pedemontano. “La serata di presentazione ha avuto un grande successo - ha affermato Paolo Zinicola - ed è stata anche e soprattutto l’occasione per ufficializzare la fattiva collaborazione fra l’Associazione “Nuovi Sorrisi” e la Fondazione Internazionale “Il Giardino delle Rose Blu”, rappresentata dal presidente don Ermanno D’Onofrio”. Alla serata hanno partecipato anche ospiti d’eccezione del mondo politico e sociale, che hanno dato sin da subito la loro disponibilità affinché il progetto decolli al più presto. Fra questi vi era l’onorevole Anna Teresa Formisano, persona che in passato ha dimostrato grande sensibilità a queste iniziative, accompagnata dal presidente del Consorzio dei comuni del cassinate per la gestione e programmazione dei Servizi Sociali, Mario Riccardi. I due amministratori, nel corso della serata, hanno riconosciuto la validità del progetto dell’Associazione, appoggiando pienamente l’iniziativa e sottolineandone l’importanza e l’originalità. “Tutte le attività si terranno in acqua - ha continuato Zinicola - ambiente ideale per permettere ai bambini portatori di handicap di sviluppare al meglio le loro potenzialità e capacità motorie”. Durante la serata è stato proiettato anche un dvd, realizzato in collaborazione con i volontari di “Nuovi Sorrisi”, sul quale vi erano le immagini della prima manifestazione organizzata per i bimbi diversamente nelle vasche dell’Haway Park di Cassino. “E’solo l’inizio di un cammino - ha concluso il presidente di “Nuovi Sorrisi” - che sicuramente porterà tanta gioia, speranza e voglia di vivere negli occhi dei bambini meno fortunati”.

Per questo Cassino la rimonta è... D.O.C.

VISTE SUL C A M P O

per segnalazioni: redazione@barsportweb.it

CASSINO D.O.C. 2 NEROGIARDINI 1

CASSINO D.O.C. (4-4-2): Carlino; D’Aguanno(Palombo),Evangelista(Pomella),Aniello (Raia), De Luca; Facchini (Comuniello), Iaccarino, Risi, Manvati; Vallone, Attardi. Allenatore: Domenico Famularo. NEROGIARDINI (4-4-2): Litterio; Gradini, De Rosa, Scuro (Lena), Leoni; Cutone, Capitanio, Cifalitti, Del Greco; Napoli, Cerroni. Allenatore: Alberto Valente. ARBITRO: Fantaccione di Cassino. MARCATORI: 5’ Cifalitti (N), 33’ Vallone (C), 42’Risi (C). DAL NOSTRO INVIATO

GILBERTO FARINA

n Nerogiardini sprecone e scarsaU mente opportunista, si lascia raggiungere sul risultato di uno a zero e poi

superare da un Cassino D.o.c. sornione e pronto ad approfittare del minimo calo di tensionedelladifesaospite.Risultato:duea uno in favore dei padroni di casa. Vediamo in sintesi gli episodi salienti. La seconda dellaclasseincominciavadasubitoaspron battuto, ed al 5’ passava in vantaggio con uno dei suoi uomini migliori, vale a dire Cifalitti,ilqualearrivatoallimitedell’area,scoccava un tiro che s’infilava al di sotto

dell’incrocio dei pali, dove Carlino non potevaarrivare.CinqueminutipiùtardieraCutone a provarci dalla distanza, ma senza sito.Appena una dozzina di minuti, conclusione ancora del solito Cutone, ma stavolta Carlinointervenivaedabbrancavainpresa. Azione fotocopia qualche istante dopo, con Cutone, lesto a girare la palla nell’area di rigore avversaria e Carlino altrettanto pronto adintuire. Bisognavaaspettareil17’perassisterealprimovagitodellasquadradicasa, mailtiroabottasicuradiIaccarinofinivaalta sulla trasversale di Litterio. Due giri di lancette e lo stesso giocatore ci riprovava con un tiro piuttosto violento ma il portiere del Nerogiardini non si lasciava sorprendere. Mario Napoli, dopo essere stato pescato in tre frangenti in posizione di off-side, al 31’ provava la botta, ma la palla si perdeva a latosenzatroppafortuna.34’:ghiottaopportunità in contropiede per il Nerogiardini per raddoppiare, ma Fabio Scuro riusciva sol-

tanto ad impegnare severamente Fabrizio Carlino, ma senza stordirlo. Il tempo di segnalare la quarta posizione irregolare del solito Mario Napoli, molto contestata comunquedallapanchinadelNerogiardini,ed al38’unaltrocalciodipunizionediIaccarino obbligavaall’interventotempestivoundifensoredellacompagineospite.Infineal40’ultimo sussulto in area del Nerogiardini ancora con Iaccarino vicinissimo al gol con la retroguardia avversaria immobile e tramortita.Secondaparte.EccoilNerogiardini di cui si parlava all’inizio che continuava a creare molto sotto porta, ma che dileguava tutto in un baleno ed in maniera scialba. In particolareal42’conMarioNapoli;al43’con Cifalitti ed al 44’ di nuovo con Mario Napoli che,nelfrangenteerascalognato,inquanto la sua conclusione finiva sul palo e tornava in campo, ma nessuno dei suo compagni eraprontoperladeviazione.Edancora:traversone dalla destra di Cutone, sponda di

NapoliesvirgolatadiCerroni.Daraccontare inoltre, in appena 2’, un altro paio di occasioni per il Nerogiardini, la prima con Cifalitti che effettuava un tiro cross ed il portiere smanacciava, Capitanio era lesto nell’effettuare un tiro a giro e costringeva alla parata funambolica Carlino. Poi, su un repentino capovolgimento di fronte, l’ultimo assalto di Cerroni verso la porta di Carlino, ma quest’ultimo lo anticipava sventando la minacIN GOL In basso, Cifalitti, che aveva fatto sperare gli ospiti. In alto Vallone, autore del pari; a sx il matchwinner Risi

cia. Dopo due tiri di Lena neutralizzati con bravura dalla difesa di casa, il Cassino D.o.c., intorno al 73’ usciva alla distanza, e, grazie a dei cambi mirati ed alle forze fresche, riusciva ad agguantare dapprima il pari con un tiro a fil di palo di Walter Vallone; di poi rifilava il secondo schiaffone a Litterio con Risi, autore di una pallonetto che scavalcava lo stesso giocatore, sconsolato a fine gara!


ILCRUCIVERBA

ORIZZONTALI

1. Iniziali di Guccini - 3. Il nome d'arte di Giovanni Pellino - 8. Indica un prodotto assemblato - 9. Gioco televisivo - 10. Iniziali di Sciascia - 11. La riempiono gli ultras - 12. Emirato arabo ricco di petrolio - 14. Brady ex calciatore irlandese della Juve - 15. Poesia - 17. Un bel voto - 18. Ravenna - 19. Marchio storico del riscaldamento - 22. Hitler guidò il terzo - 24. Impugnatura della spada - 25. Iniziali della Bolena - 27. Merita una medaglia - 28. Raccordo anulare - 29. Il Messi campione argentino - 30. Joan cantante americana degli anni 60 - 31. Banda su cui trasmettono molte radio - 32. A volte si mastica - 33. Stato americano dal nome di una tribù pellerossa.

VERTICALI

1. Le tradizioni e gli usi popolari di un paese - 2. I seguaci di Ignazio di Loyola - 4. Giusti, bilanciati - 5. Può essere fatto con destrezza - 6. La federazione della vela - 7. La pianta più comune dei Rododendri - 11. Attuale allenatore del Torino - 13. Vi fu sconfitto Napoleone - 16. Dottore in breve 20. La nuora d'Isacco - 21. Antica lingua provenzale - 23. Vi abitano le donne del sultano - 24. Luogo di vita isolato - 26. Mercato arabo - 27. Folletti della mitologia tedesca - 28. I punti del set - 30. Può essere a due o a quattro - 32. Simbolo del gallio. (SOLUZIONE NEL PROSSIMO NUMERO) LE RISPOSTE DELLA SCORSA SETTIMANA SONO A PAG. 13

annunci IMMOBILI

VENDESI garage a Cassino, centralissimo,via Cavour, 18 mq, serranda indipendente più accesso con serranda elettrica automatica condominiale. Ottimo prezzo! Info 348.2900425. CEDESI centralissima ed avviata attività di Bar in Cassino, in zona di forte passaggio pedonale, buon canone di locazione. No perditempo. Info 393.9912109. AFFITTASI camere o posti letto a studenti/lavoratori, in app.to Piazza Green. Mq 185 con 2 bagni, tv e lavatrice. Info 339.3047306. VENDESI terreno, in ottima posizione, di oltre 10000 mq, nelle immediate vicinanze del casello autostradale, in prossimità della nuova rotatoria "Via Ausonia-asse attrezzato A.S.I.", costeggiato dalla strada Fiat e con accesso dalla stessa. Di prossima destinazione commerciale-artigianale, oggi ricade in zona agricola a destinazione mista, quindi edificabile. Info 339.6601072. CASSINO, immediata periferia, vicino scuola ITIS, vendesi terreno categoria F1 d 1170 MQ con indice edificabile 2MC/MQ. Strada d’accesso a 50 mt da strada principale. Consentito anche impianto fotovoltaico. Ottimo investimento, euro 44.000. Info 339.7065998. VENDO in vicalvi, confine alvito, rudere in campagna, trilvelli, da ristrutturare od abbattere. Mq 100 con annesso terreno 4100. Euro 70.000. Info 339.3035965. MULTIPROPRIETA’ in Maratea (PZ), nello splendido residence “Pianeta Vacanze”, per seconda settimana di Giugno affittasi o vendesi. Appartamento comodo anche per 4 persone. Info 380.5212478.

DIRETTORE RESPONSABILE Alessandro Salveti Testata registrata presso il Tribunale di Cassino con ord. n. 5 del 16/5/08. Iscr. ROC n. 17395.

DONNE DA BAR

CARLA BRUNI e’ stata derubata dai ladri. L’ex modella e cantante di musica leggera, attualmente moglie di Nicolas Sarkozy, ha subito un furto da alcuni malviventi che, mentre Carla Bruni si trovava in Madrid con Nicolas Sarkozy, a Parigi hanno portato via un computer con delle fotografie di famiglia della Premiere Dame. La notizia e’ stata divulgata dalla polizia parigina.

week-end

sabato 2 | maggio 2009 | 15

FORMISANO FERRO s.r.l. Via Casilina Sud Km. 141,700 03043 Cassino (FR) - Italy

potete inviare i vostri annunci tramite -> AUTO

VENDESI Ford Focus 1.8 td sw del '99! euro 1500! Info 328.9521966. VENDESI trattore Fiat 315 in ottime condizioni, gommato. Prezzo interessante. Info 338.9151274. VENDO Fiat Seicento SX, Dicembre 2000, revisione effettuata con bollino blu. KM 39.000, qualsiasi prova. Info 338.8763582. VENDESI Audi A3 1.9 TD, anno 97, grigia, buone condizioni. E 3.000 trattabili. Info 338.4407431. VENDESI Polo 1.4 tdi, anno 2006, abs, gommata 100%, no incidente, aria con.ta, tagliandi originali, sempre in garage, qualsiasi prova. Info 349.2636065. SEAT Ibiza 1900 TDI 110cv anno: 03/1998 km 249.000, vettura sempre guidata da una donna! Gomme nuove, sempre tagliandata, revisone effettuata, unico proprietario. 2000 euro. Info 328. 2874306. AUTOCARAVAN Fiat Ducato, 2800 cc, anno 99 km 76.000, tagliandato come nuovo, sei posti letto, garage pacchetto accessori da 5.000 euro pluriaccessariato fascia medio alta elnagh elnastar modello 2005 valore 30.000 svendo euro 25.000 causa cambio categoria. Info 339.3035965.

Tel. + 39 0776.21642 - 0776.23044 Fax + 39 0776.310458

e-mail, all’indirizzo annunci@barsportweb.it La pubblicazione degli annunci è gratuita, FATTO SALVO IL CASO IN CUI IL TESTO DELL’INSERZIONE SUPERI LE 300 BATTUTE. Il costo del modulo fax, al numero 0776.312252 evidenziato è di € 5 per due settimane. Moduli speciali, con foto, a richiesta. PressLab non è responsabile della veridicità degli annunci nè, telefono, al numero 0776.312252 in alcun modo, di quanto altro presente all’interno di essi.

VENDESI scooter Exagon 125 - '99 gommato+batt.nuovo+2 caschi in regalo euro 400. Info 328.9521966. VENDO quad 50cc, anno 2005, km 5500, omologato da strada. 1500 euro. Info 0776.465420. VENDO Piaggio X9 2004, 500 cc, massimo accessori, km 1.300, come nuovo. Euro 3.000. Info 334.9656934. VENDO SportCity 125 Ottobre 2004 grigio metallizzato usato sl in periodi estivi sempre garage 13.000 km. ottime condizioni e cn accessori inclusi. Info 333.3240754 (ore pasti). VENDO X-Max250, 01-2007,7200km, sempre tagliando e garage, perfetto,con accessori, 3000 euro non trattabili. Info Ettore 338.8234417.

LAVORO

LAUREATO con lode in Ingegneria Meccanica impartisce ripetizioni in Matematica, Fisica e Chimica a studenti delle scuole medie e superiori. Anche preparazione esami universitari. Info 339.8275211. RAGAZZA 21 enne, bella presenza, diplomata, buona conoscenza del pc e dell'inglese cerca impiego come commessa zona Cassino. Massima serietà ed affidabilità. Info 328.2839742. REALIZZA il tuo sogno di imparare a suonare la chitarra per conoscere la magia della musica con un maestro serio. Non farti problemi: insegno ad allievi di MOTO tutte le età! Info 345.4534353. DOTTORESSA in Lettere Classiche (110 e lode) impartisce ripetizioni di latino, MEDICO vendo scooter Honda Bali greco, italiano e tutte le materie umani50cc, km 2.500, con bauletto. Unipro- stico-letterarie per superiori e università. prietario. Euro 550. Info 339.3035965. Sostegno nella preparazione dell'esame di maturità. Info 328.2836515. REDAZIONE ED AMMINISTRAZIONE Via Giallonardi, 11 03043 Cassino Tel. e Fax: 0776.312252 E-mail: redazione@barsportweb.it STAMPA Metrotipo S.p.a. Via Vaccareccia 00040 Pomezia

RESPONSABILE AREA MARKETING Pierluigi Salveti Tel. 380.5212478

INSEGNANTE privata (laurea in Lettere 110 e lode) impartisce doposcuola e ripetizioni per elementari e medie (anche estive). Sconti per gruppi di almeno tre studenti. Info 338.7011438. DOTTORESSA in Lettere (110 e lode) impartisce ripetizioni di italiano, latino, greco e tutte le materie letterarie per ogni ordine e grado. Ripetizioni in tutte le materie per elementari e medie. Info 348.3306183. AZIENDA nel settore abbigliamento (sartoria) cerca n. 5 macchiniste esperte in macchine lineari industriali per la zona di Piumarola. Solo persone interessate. Info 347.5853541. VUOI lavorare come presentatrice di cosmetici? Info 338.6535809. GIARDINIERE - cura del verde offresi per potatura piante d’ulivi; potatura di siepi; rasatura di prati; manutenzione giardini; operaio generico. Info 329.3566735. BABY-SITTER e doposcuola: Laureata in Lettere (110 e lode),insegnante privata e baby-sitter con esperienza pluriennale,offre servizio di doposcuola più baby-sitting a bambini di elementari.Anche ripetizioni di inglese e informatica.Periodo scolastico ed estivo. Sconti per gruppi. Info 345.4373243. SIGNORA cerco lavoro come interprete italiano-cinese presso azienda o privati info 333.1908664.

HAI VOGLIA DI LAVORARE, GUADAGNARE, RENDERTI INDIPENDENTE? QUESTA E’ LA TUA OCCASIONE! Sono aperte le selezioni: cerchiamo una figura giovane e motivata per collaborare all’ufficio commerciale di un progetto editoriale in via di sviluppo. Meglio se con esperienza pregressa nell’ambito e con pacchetto clienti già avviato. Info 348.7344226.

VARIE

VIDEO HALLOWEEN regala tessera omaggio per noleggio film. In più offre la tua serata a soli 1,30 euro (12 ore), 1,70 euro (24 ore). Inoltre si vendono DVD a soli 7,00 euro cadauno e VHS ad 1,00 euro cadauno. Info 0776.287276 oppure 0776. 277881.

STAZIONE palestra weider completa braccia gambe tricipidi dorsali nuovissima causa spazio euro 200 visibile in alvito valuto permuta con generatore di corrente. Info 339.3065965. CANTANTE, 29 anni, con maturata esperienza in serate live, cerca musicisti interessati a fondare nuova cover band ispirata a Luciano Ligabue. Disponibilità di inserimento anche in band già esistente. Massima serietà. Info 347.0838399. VENDO fresa sovema, 1.90m di lavoro, con giunto frizionato. 1200€ trattabili. Info 0776.465420. ASSISTENTE amm.vo ASL NA 2 cerca collega per scambio compensazione c/o altro ente pubblico nei comuni della Ciociaria o paesi limitrofi. Info 339.3035965. VENDO allarme Wireless x abitazione, contatto porta + infrarosso + chiamata telefonica; senza fili, con sirena interna e 2 telecomandi a 4 pulsanti. Completo di batterie, euro 140,00. Info 328.5527706. VENDO film "Il Signore degli Anelli" tre cofanetti di cartone 6dvd 25 euro in blocco. Info 327.5778642. VENDO 2 termoconvettori marca Rhoss da 2.000 calorie a uero 100 cadauno e lavandini usati da euro 25. Info 0776.311635. IL Gruppo Storico Casinum con sede a Cassino e operante nella rievocazione storica del periodo imperiale romano,cerca elementi motivati per incrementare l'organico della "Cohors V Casinum " - Legio XIV Gemina Martia Victrix.Le persone veramente interessate possono contattare Claudio 331.6023046 o 338.9191042; Franco 339.8614011. VENDO coppia di asinelli con certificati e microchip, ottimo stato di salute, docili, femmina gravida, euro 1.250. Valuto permuta con cavallo da calesse o da sella. Cedibili anche singolarmente. Info 334.9858364. PRIVATO vendo bighetta due posti per cavallo da trotto o pony o superpony euro 500 + finimenti euro 150 tutto in ottime condizioni valuto permuta fiat 126 o auto antecedente anno 1989. Info 339.3035965. VENDESI attività commerciale intimo accessori per abbigliamento pelletteria. Posto centrale, ottima esposizione, 4 vetrine. Info 0776.26760 - 333.5783921. SCAMBIO gommone motorizzato attrezzatura agricola windsurf o vendo cavallo taglia superpony docile a sella e calesse pezzato bianco e marrone disponibile calesse e finimenti da valutare. Info 334.9858364. VENDO dvd hard originali, confezionati, di ogni genere. 1pz 10euro, 10 pz 50euro. 338.8234417.



Anno I, numero XXXIII - 02_maggio_2009