Page 1

per

S istemi Serramenti Acciaio in

e

Metalli Evoluti


Architettura Storia Materia


AZIENDA Cambiare il Mondo con l’Acciaio

6

Dare forma all’Acciaio

8

Progettare e Realizzare con l’Acciaio

M AT E R I A L I E F I N I T U R E

· · · · ·

10

12

ACCIAIO

16

ACCIAIO INOX

20

A C C I A I O C O R -T E N

24

BRONZOFINESTRA

28

C a r a t t e r i s t i c h e Te c n i c h e

30

S I S T E M A I N T E G R AT O D I S E R R A M E N T I

32

S I S T E M I P E R S E R R A M E N T I A TA G L I O T E R M I C O

·

· · · · ·

EBE

36

in Acciaio Zincato

44

in Acciaio Inox

46

in Acciaio Cor-Ten

48

in Bronzofinestra

50

BiMetal

52

M E TA L L O L E G N O

54

OS2

58

S I S T E M I P E R FAC C I AT E E R I V E S T I M E N T I D I E D I F I C I TERMICA

66

INFINITIES HT

72

SISTEMI PER SERRAMENTI DI SICUREZZA

· · ·

FUOCO EI30

78

E30-EW60-EW90

80

SECURITY

82

BLINDACCIAIO

86

S I S T E M I P E R S E R R A M E N T I E P E R L’ E D I L I Z I A SISTEMACCIAIO in Acciaio Zincato

92 98

in Acciaio Inox

100

in Acciaio Cor-Ten

102

in Bronzofinestra

104


Cambiare il Mo

l’

Azienda

La Secco Sistemi, erede della tradizione industriale delle Industrie Secco, è oggi la maggiore Azienda Italiana produttrice di Sistemi per Serramenti e Facciate in Acciaio Zincato, Inox, Cor-Ten e Bronzofinestra.

6


ndo con l’Acciaio

Voi L’Acciaio dà ai Progettisti la possibilità di cambiare il mondo dell’Architettura. La Secco Sistemi è il vostro Partner naturale per cambiare il mondo dei Serramenti in Acciaio.

7


Dare Forma La Secco Sistemi ha creato il più grande e moderno

Verniciatura d’Avanguardia

20.000 mq Coperti su un area di 40.000 mq a Preganziol, Treviso, per lavorare

Le Profilatrici più Moderne

3.000 Tonnellate di Acciaio all’anno per produrre Sistemi Integrati di profilati, accessori e guarnizioni in Acciaio Zincato, Inox, Cor-Ten e Bronzofinestra per l’edilizia.

Le Profilatrici più Moderne perché la profilatura a freddo dell’Acciaio è

per il 90% tecnologia,

Le

Materie Prime

dei migliori fornitori Europei di lamiere, coils ed accessori che garantiscono alla Secco Sistemi la qualità dei loro prodotti.

8

per il 9% esperienza e forse per l’1% arte.

grazie a un un ciclo di 12 passaggi consecutivi per la preparazione, del supporto Zincato e l’utilizzo di polveri poliesteri reticolate in forno a 200° C.


all’

Acciaio

impianto esistente in Italia per dare forma all’Acciaio.

Tecnologia del Profilo Composito Sistemi Accessoriati

100% che garantiscono a ogni prodotto un programma coerente e completo per tutte le applicazioni.

Magazzino

Full-Service

Qualità Garantita

che permette di realizzare un sistema di taglio termico innovativo di alta qualità.

dai continui controlli del laboratorio

Curvatura Personalizzata

Secco Sistemi per assicurare la perfetta rispondenza alle prestazioni dichiarate.

con un impianto a controllo numerico che permette di realizzare curve ad arco regolari e su sagoma del Cliente.

che assicura una dotazione sempre disponibile di prodotti finiti, accessori e ricambi.

9


Progettare e Reali Fase 1

Formazione La Secco Sistemi, attraverso l’opera del Marchio di Qualità Steel Quality, assicura la formazione professionale dei Serramentisti per la realizzazione di serramenti in Acciaio Zincato, Inox. Cor-Ten e Bronzofinestra, garantendo la presenza in tutta l’Italia di Aziende in grado di realizzare ogni progetto del Progettista.

Fase 2

Progettazione Lo Steel Technical Center della Secco Sistemi collabora con i Progettisti nella prima fase di un progetto fornendo una consulenza completa gratuita per la progettazione di ogni tipo di serramenti in Acciaio Zincato, Inox, Cor-Ten e Bronzofinestra. Definita la progettazione, assiste i Progettisti nella redazione dei capitolati d’opera, per la realizzazione del progetto.

10


zzare con l’Acciaio Supervisione

Fase 4

Lo Steel Technical Center assicura ai Progettisti e ai Committenti la supervisione dell’esecuzione dei serramenti, nel corso della realizzazione dell’opera, per assicurare la perfetta riuscita del lavoro e la rispondenza ai dettami del capitolato.

Selezione

Fase 3

Lo Steel Technical Center segnala ai Progettisti i nominativi dei Serramentisti certificati dal Marchio di Qualità Steel Quality presenti in zona, che dispongono dell’esperienza, delle capacità tecnica e delle dimensioni più adatte alla realizzazione del progetto.

11


Materiali Acciaio

12

Acciaio Inox

Saldo come il tempo, l’Acciaio incide lo spazio

Nitido come la luce, l’Inox è l’Acciaio più nobile,

con la sua sobria eleganza. La varietà delle finiture,

quello che assicura le massime prestazioni per robustezza,

e la possibilità di realizzare grandi strutture, rendono

protezione dagli agenti esterni e riciclabilità.

l’Acciaio il mezzo tecnico ed espressivo d’elezione per

Forte, eterno, bellissimo, l’Acciaio Inox consente di

l’Architettura che vuole, attraverso il rigore formale,

alleggerire le strutture delle facciate, movimentando

esprimere uno spirito al di sopra delle mode.

gli spazi e la luce, senza alcun limite e in tutta sicurezza.


e

Finiture Acciaio Cor-Ten

Bronzofinestra

Effetto estetico caldo ed etnico, grazie alla sua

Volto moderno del Bronzo antico, la colorazione

patina di ruggine che resta invariata nel tempo,

calda e lucente del Bronzofinestra rappresenta

l’Acciaio autopassivante Cor-Ten è un materiale con un

la soluzione ideale sia per il restauro che il recupero

passato glorioso nel settore industriale. È inusuale,

di edifici d’epoca, in cui raggiunge una

originale, raro: la bellezza del Cor-Ten è immediatamente

perfetta armonia con l’architettura ed i materiali

riconosciuta, come testimoniano diverse recenti

del nostro patrimonio architettonico, sia per

realizzazioni di edifici e sculture all’aperto.

impreziosire un ambiente contemporaneo.

13


Tadao Ando Architect & Associates | Venice, Italy


Acciaio


Acciaio Il più nobile dei metalli.

I L M AT E R I A L E

Acciaio è il nome di una Lega di Ferro contenente Carbonio. Le sue proprietà e i suoi usi sono innumerevoli; senza la disponibilità di Acciaio in quantità e a basso costi, la Rivoluzione Industriale non sarebbe stata possibile. Semplice e tenace, perfetto per tutta la vita di ogni opera, l’Acciaio vanta una grande tradizione e svolge da sempre un ruolo insostituibile nell’edilizia. In particolare, la sua capacità di resistere alle sollecitazioni esterne, molto superiore a quella di tutti gli altri materiali, ha consentito ai Progettisti di realizzare opere che concedono maggior spazio al vetro e alla luce, grazie ai serramenti più esili ma più robusti.

IL PROCESSO DI TRASFORMAZIONE L’Acciaio sottoforma di bramma viene laminato a freddo in coils, per poi essere sottoposto al processo di zincatura a caldo su entrambe le facce con il sistema Sendzimir per assicurarne una elevata protezione agli agenti corrosivi. I nastri cosi ottenuti sono finiti con una passivazione superficiale e infine profilati a freddo senza asportazione dello strato di zinco.

16


I VA N TA G G I D E L L’ A C C I A I O

· · · · · ·

ALTISSIMA RESISTENZA STRUTTURALE, CAPACE DI RISOLVERE OGNI ESIGENZA PROGETTUALE, MODULO DI ELASTICITÀ 3 VOLTE SUPERIORE A QUELLO DELL’ALLUMINIO E ASSOLUTA INDEFORMABILITÀ NEL TEMPO CONDUTTIVITÀ TERMICA 4 VOLTE INFERIORE ALL’ALLUMINIO : ACCIAIO 55 W/MK - ALLUMINIO 220 W/MK RIDOTTO COEFFICENTE DI DILATAZIONE, PROSSIMO A QUELLO DEL CALCESTRUZZO E 2 VOLTE INFERIORE ALL’ALLUMINIO ELEVATO VALORE ESTETICO PER ELEGANZA ED ESILITÀ DELLE FORME POSSIBILITÀ DI PERSONALIZZARE LE SUPERFICI CON AMPIA SCELTA DI FINITURE E COLORI MATERIALE NATURALE, INTRINSECAMENTE ECOLOGICO, RICICLABILE AL 100% E ILLIMITATAMENTE

L A FINITURA Dopo il processo di trasformazione i semilavorati o il prodotto finito vengono ultimati tramite applicazione della mano a finire in tutti i colori RAL o colori speciali atti a garantire elevata qualità estetica e ottima resistenza agli agenti atmosferici (grazie al pacchetto pretrattamento-fosfatazione ai sali di zinco-polveri poliesteri).

17


César Portela Fernández-Jardón | Pontevedra, Spain


Acciaio Inox


Acciaio Inox Nitido come la luce.

I L M AT E R I A L E

L’Acciaio Inox è una Lega di Ferro contenente Cromo, Nickel e Molibdeno, scoperta nel 1913 dall’inglese Harry Brearly, che ha la proprietà di non arrugginire quando viene esposta all’atmosfera. Variando i componenti della lega, è possibile produrre oltre 100 tipi diversi di Acciaio Inox, ognuno con proprietà meccaniche e di resistenza alla corrosione diverse, che possono soddisfare tutte le esigenze produttive della nostra società industriale. Oltre alle proprietà strutturali, l’Acciaio Inox può essere realizzato in diversi tipi di finiture, lucide ed opache, proprietà che consentono di creare i valori estetici più adatti ad ogni tipo di ambiente e hanno portato l’Inox alla ribalta dell’Architettura moderna.

IL PROCESSO DI TRASFORMAZIONE La billetta in uscita dalla fucinatura viene laminata a freddo in coils dello spessore voluto con controllo della superficie. Per garantire la qualità, l’uniformità e la costanza della finitura, i nastri vengono pre-trattati industrialmente per ottenere superfici satinate, Scotch-Brite o lucide. Segue la profilatura a freddo del materiale con applicazione in continuo di un film adesivo protettivo a salvaguardia della finitura.

20


I VA N TA G G I D E L L’ A C C I A I O I N O X

FINITURA: A C C I A I O I N O X LU C I D O Finitura ottenuta su nastro AISI 316L (marino) con finitura superficiale 2R riflettività 53% e successiva lucidatura a specchio.

FINITURA: A C C I A I O I N O X S AT I N AT O Finitura ottenuta su nastro AISI 304 finitura superficiale 2B con successiva satinatura con abrasivi a grana 220.

· · · · · · · ·

ALTISSIMA RESISTENZA STRUTTURALE, CAPACE DI RISOLVERE OGNI ESIGENZA PROGETTUALE, MODULO DI ELASTICITÀ 3 VOLTE SUPERIORE A QUELLO DELL’ALLUMINIO E ASSOLUTA INDEFORMABILITÀ NEL TEMPO CONDUTTIVITÀ TERMICA 4 VOLTE INFERIORE ALL’ALLUMINIO : ACCIAIO 55 W/MK - ALLUMINIO 220 W/MK RIDOTTO COEFFICENTE DI DILATAZIONE, PROSSIMO A QUELLO DEL CALCESTRUZZO E 2 VOLTE INFERIORE ALL’ALLUMINIO ELEVATO VALORE ESTETICO PER ELEGANZA ED ESILITÀ DELLE FORME AMPIA SCELTA DI FINITURE PER AGGIUNGERE UN VALORE ATTUALE AD EDIFICI DI OGNI EPOCA

ALTA RESISTENZA ALLA CORROSIONE E ALLE AGGRESSIONI DI OGNI TIPO DI AMBIENTE

MASSIMA IGIENICITÀ E SEMPLICITÀ DI PULITURA MATERIALE NATURALE, INTRINSECAMENTE ECOLOGICO, RICICLABILE AL 100% E ILLIMITATAMENTE

FINITURA: A C C I A I O I N O X S C O TC H - B R I T E Finitura ottenuta su nastro AISI 316L (marino) con finitura superficiale 2B con successiva spazzolatura Scotch-Brite.

21


Arch. Afra e Tobia Scarpa | Verona, Italy


Acciaio Cor-Ten


Acciaio Cor-Ten Dal passato, l’Acciaio del futuro.

I L M AT E R I A L E

L’Acciaio Cor-Ten è una Lega speciale altoresistenziale autopassivante contenente Rame, Cromo e Fosforo, che, come indica lo stesso nome, possiede notevoli prestazioni di resistenza alla corrosione (Cor-rosion) e allo snervamento a trazione (Ten-sile). Caratteristica propria del Cor-Ten è la naturale ossidazione a contatto con l’aria, che invece di continuare sino a corrodere il materiale, si arresta formando una patina protettiva che non si modifica nel tempo. Queste proprietà ne consentono l’utilizzo anche in situazioni particolarmente corrosive o critiche come testimonia il largo impiego in Architettura per edifici e sculture monumentali all’aperto, oltre ad applicazioni industriali come impalcature di ponti, guardarail e containers.

IL PROCESSO DI TRASFORMAZIONE La bramma di Acciaio Cor-Ten viene laminata a freddo per ottenere i coils con gli spessori desiderati che vengono successivamente cesoiati e profilati a freddo. I prodotti cosi ottenuti esposti all’aria, formano una patina protettiva inalterabile, in un processo che può durare da uno a quattro anni, a secondo dell’ambiente esterno. È possibile accelerare la formazione della patina protettiva con un particolare processo (ossidazione, passivazione e ceratura) che, in condizioni naturali e controllate, ne conferisce in tempi rapidi la particolare finitura finale.

24


I VA N TA G G I D E L L’ A C C I A I O C O R-T E N

L A FINITURA La finitura “ruggine” del Cor-Ten è data dal naturale processo di ossidazione che, al termine di un periodo di stabilizzazione, che può durare da uno a quattro anni e durante il quale si possono verificare fenomeni di sfarinamento, si arresta formando una patina protettiva dallo straordinario effetto estetico, che rimane inalterata per decenni.

· · · · · · · ·

ALTISSIMA RESISTENZA STRUTTURALE, CAPACE DI RISOLVERE OGNI ESIGENZA PROGETTUALE, MODULO DI ELASTICITÀ 3 VOLTE SUPERIORE A QUELLO DELL’ALLUMINIO E ASSOLUTA INDEFORMABILITÀ NEL TEMPO CONDUTTIVITÀ TERMICA 4 VOLTE INFERIORE ALL’ALLUMINIO : ACCIAIO 55 W/MK - ALLUMINIO 220 W/MK RIDOTTO COEFFICENTE DI DILATAZIONE, PROSSIMO A QUELLO DEL CALCESTRUZZO E 2 VOLTE INFERIORE ALL’ALLUMINIO ALTO VALORE ESTETICO PER L’UNICITÀ ED ESCLUSIVITÀ DEL PRODOTTO VALORI ESTETICI PERSONALIZZATI ED INDIVIDUALI PER OGNI MANUFATTO 10 VOLTE PIÙ RESISTENTE ALLA CORROSIONE RISPETTO AGLI ACCIAI NORMALI, ANCHE PER IMPIEGHI IN SITUAZIONI CRITICHE ASSOLUTA CERTEZZA DI LUNGA DURATA E BASSI COSTI DI MANUTENZIONE MATERIALE NATURALE, INTRINSECAMENTE ECOLOGICO, RICICLABILE AL 100% E ILLIMITATAMENTE

25


CRR Engineering di Archh. Giuseppe Boccanegra, Francesco Amendolagine, Alessandro Marchi, Sasa Dobricic e Alberto De Giulio | Venice, Italy


Bronzofinestra


Bronzofinestra Tradizione di qualità.

I L M AT E R I A L E

Con la denominazione Bronzofinestra s’intende una Lega formata per il 67% di Rame e il 33% di Zinco, la cui caratteristica principale è la naturale ossidazione a contatto dell’aria. La Lega assume così la tipica finitura del Bronzo antico con una variazione tonale calda ed elegante che non è il risultato di una colorazione ma di un processo chimico naturale di autoprotezione. Leghe di questo tipo costituiscono il materiale più antico impiegato dall’uomo per forgiare armi ed utensili di particolare pregio, per poi arrivare dai serramenti dei Palazzi e delle Cattedrali del Rinascimento, agli edifici contemporanei di maggior prestigio.

IL PROCESSO DI TRASFORMAZIONE Il Bronzofinestra viene lavorato per ottenere dei coils laminati allo stato incrudito che sono successivamente cesoiati e profilati a freddo. Sui prodotti in uscita si esegue una ricottura di distensione che permette di eliminare totalmente i fenomeni di Season Cracking (presenza di tensioni interne residue che possono provocare lesioni superficiali) garantendone così la resistenza strutturale e la durata.

28


I VA N TA G G I D E L B R O N Z O F I N E S T R A

· · · · · ·

FINITURA: BRONZOFINESTRA BRUNITO

VALORI ESTETICI CHE UNISCONO TRADIZIONE ED ELEGANZA , PER SOLUZIONI ARCHITETTONICHE PRESTIGIOSE

POSSIBILITÀ DI VARIARE L’ASPETTO SUPERFICIALE, PERSONALIZZANDO LA SCELTA DELLE FINITURE

ALTA RESISTENZA ALLA CORROSIONE, ANCHE IN AMBIENTI MARINI ASSOLUTA CERTEZZA DI LUNGA DURATA E BASSI COSTI DI MANUTENZIONE MATERIALE ALTAMENTE MALLEABILE ADATTO AD OGNI IDEAZIONE FORMALE LEGA INTRINSECAMENTE ECOLOGICA , RICICLABILE AL 100%

Dopo il processo di trasformazione, sui profili, o sui materiali finiti, viene eseguita una pulitura meccanica con abrasivo e la successiva brunitura per immersione, per raggiungere la calda tonalità del Bronzo antico.

FINITURA: B R O N Z O F I N E S T R A LU C I D O Dopo il processo di trasformazione, sui profili o sui materiali finiti, viene eseguita una lucidatura a specchio che dona alla Lega la sua dorata ricchezza.

29


Acciaio COMPOSIZIONE CHIMICA Lega UNI 10346:90 Fe P02G Z200 Fe E 250 GZ275 MA-C

Sigla Simbolica DX 51D S 250 GD + Z

Numerica 1.0226 1.0242

% sulla massa Cr Cu

Fe

Si

Mn

P max.

S

99.5

0.27

0.37

0.014

0.009

0.071

0.25

Mo

Pb

Ni

Altri

0.016

0.02

0.012

0.05

C A R AT T E R I S T I C H E F I S I C H E Lega UNI 10346:90 Fe P02G Z200 Fe E 250 GZ275 MA-C

Sigla Simbolica DX 51D S 250 GD + Z

Numerica 1.0226 1.0242

Peso specifico (kg/dm3)

Condutt. termica a 20° C (W / m K)

Coeff. dilat. termica C (mm / m °C)

Modulo di elasticità E (N / mm2)

Condutt. elettrica ( / mm / m)

7.87

60

0,0123

210.000

0,0934

C A R AT T E R I S T I C H E M E C C A N I C H E Lega UNI 10346:90 Fe P02G Z200 Fe E 250 GZ275 MA-C

Sigla Numerica 1.0226 1.0242

Simbolica DX 51D S 250 GD + Z

Snervamento Re (N / mm2)

Resistenza alla trazione Rm (N / mm2)

Allungamento alla rottura A 80mm % min

Durezza Vickers

> 300

500

22

200 -250

N O R M AT I V E D I R I F E R I M E N T O UNI EN 10346:2009 Nastri e lamiere di acciaio per impieghi strutturali rivestiti per immersione a caldo in continuo - Condizioni tecniche di fornitura

Acciaio Inox COMPOSIZIONE CHIMICA (UNI 10088-2:1997) Lega X5CrNi18-10 X2CrNiMo17-12-2

Sigla AISI 304 316L

DIN 1.4301 1.4404

C _ 0,07 < _ 0,030 <

Si _ 1,00 < _ 1,00 <

Mn _ 2,00 < _ 2,00 <

P max. 0,045 0,045

% sulla massa S _ 0,030 < _ 0,030 <

N _ 0,11 < _ 0,11 <

Cr 17,5 -19,5 16,5 - 18,5

Mo 2 - 2,50

Ni 8,0 -10,5 10 - 13

C A R AT T E R I S T I C H E F I S I C H E ( U N I 1 0 0 8 8 - 2 : 1 9 9 7 ) Lega X5CrNi18-10 X2CrNiMo17-12-2

Sigla AISI 304 316L

DIN 1.4301 1.4404

Peso specifico (kg/dm3)

Intervallo di fusione Condutt. termica Coeff. dilat. termica Modulo di elasticità Condutt. elettrica (°C) a 20° C (W / m K) C (mm / m °C) E (N / mm2) ( / mm / m)

7,91 8,00

1400 - 1420 1400 - 1420

17 17

0,0103 0,0103

19.600 19.600

0,714 0,714

C A R AT T E R I S T I C H E M E C C A N I C H E ( U N I 1 0 0 8 8 - 2 : 1 9 9 7 ) ( p e r n a s t r o l a m i n a t o a f r e d d o ) Lega X5CrNi18-10 X2CrNiMo17-12-2

Sigla AISI 304 316L

DIN 1.4301 1.4404

Snervamento Rm (N / mm2) 540 - 750 530 - 680

N O R M AT I V E D I R I F E R I M E N T O EN 10088-1 Acciai inossidabili. Lista degli acciai inossidabili EN 10088-2 Acciai inossidabili. Condizioni tecniche di fornitura delle lamiere e dei nastri per impieghi generali EN 10088-3 Acciai inossidabili. Condizioni tecniche di fornitura dei semilavorati, barre, vergella e profilati per impieghi generali EU 114 Determinazione della resistenza alla corrosione intergranulare degli acciai inossidabili austenitici

30

Carico unitario di scost. dalla proporzionalità 0,2% Rp 0,2 1% Rp 1,0 230 260 240 270

Allungamento dopo rottura A 80mm % min

Durezza Brinnel HB (kg/mm2)

45 40

< 165 < 170


Acciaio Cor-Ten COMPOSIZIONE CHIMICA (UNI 10027-1) Lega (Cor-Ten A) EN 10027-1 S355J0WP

EN 10027-2 1.8959

C max 0,12

Si max 0,75

Mn max 1,0

% sulla massa P S max 0,06 - 0,15 0,04

Ni max 0,65

Cr 0,30 - 1,25

Cu 0,25 - 0,55

C A R AT T E R I S T I C H E F I S I C H E ( U N I 1 0 0 2 7 - 1 ) Lega (Cor-Ten A) EN 10027-1 S355J0WP

EN 10027-2 1.8959

Peso specifico (kg/dm3)

Condutt. termica a 20° C (W / m K)

Coeff. dilat. termica C (mm / m °C)

Modulo di elasticità E (N / mm2)

Condutt. elettrica ( / mm / m)

7.87

60

0,0108

210.000

0,0934

_ 2 < 1,5 < 14-16

Allungamento alla rottura A 80mm % min _ 2,5 <2< 15-17

_ 3 < 2,5 < 16-18

C A R AT T E R I S T I C H E M E C C A N I C H E ( U N I 1 0 0 2 7 - 1 ) ( p e r n a s t r o l a m i n a t o a f r e d d o ) Lega (Cor-Ten A) EN 10027-1 S355J0WP

EN 10027-2 1.8959

Snervamento Re (N / mm2)

Resistenza alla trazione Rm (N / mm2)

355

510 - 680

N O R M AT I V E D I R I F E R I M E N T O UNI EN 10025-1 Prodotti laminati a caldo di acciai per impieghi strutturali - Parte 1: Condizioni tecniche generali di fornitura UNI EN 10025-2 Prodotti laminati a caldo di acciai per impieghi strutturali - Parte 2: Condizioni tecniche di fornitura di acciai non legati per impieghi strutturali UNI EN 10025-5 Prodotti laminati a caldo di acciai per impieghi strutturali - Parte 5: Condizioni tecniche di fornitura di acciai per impieghi strutturali con resistenza migliorata alla corrosione atmosferica

Bronzofinestra COMPOSIZIONE CHIMICA (UNI 4894:1962) Lega teorica In semilavorati

Cu 67 66 - 68

Pb max 0,20

Fe max 0,15

Al max 0,05

Sn max 0,20

Si max 0,15

Mn max 0,10

Ni max 0,30

impurità 0,40

Zn 33 Resto

C A R AT T E R I S T I C H E F I S I C H E ( U N I 4 8 9 4 : 1 9 6 2 ) Lega

Peso specifico (kg/dm3)

Intervallo di fusione (°C)

Calore specifico a 20 °C (cal/g)

Condutt. termica a 20° C [cal/(s cm °C)]

Coeff. dilat. termica lin. da 25 a 300°C (1/°C)

Resistività a 20 °C ( μ O cm)

Modulo di elasticità (kg/mm2)

Struttura

Laminato incrudito 10 H10

8,50

905 - 940

0,09

0,278

20,2 x 10-6

6,63

11.000

Alfa

C A R AT T E R I S T I C H E M E C C A N I C H E ( U N I 4 8 9 4 : 1 9 6 2 ) Lega

Carico di rottura a trazione R (kg/mm2)

Carico al limite di snervamento S (0,2) (kg/mm2)

Allungamento A5 (min %)

Durezza Brinnel HB (kg/mm2)

Laminato incrudito 10 H10

36 - 43

20 - 36

26

75 - 115

N O R M AT I V E D I R I F E R I M E N T O UNI 4894:1962 Leghe di Rame da lavorazione plastica - Ottone binario con CU 67% e ZN 33% UNI EN 1652:1999 Rame e leghe di Rame - Piastre, lastre, nastri e dischi per usi generali

31


Sistema Integra

Sistemi per Serramenti a

Taglio Termico EBE

Sistemi per Facciate e

Rivestimenti di Edifici TERMICA

IN ACCIAIO ZINCATO IN ACCIAIO INOX IN ACCIAIO COR-TEN IN BRONZOFINESTRA BIMETAL

M E TA L LO L E G N O

OS2

32

INFINITIES HT


to di S erramenti

Sistemi per Serramenti di

Sicurezza FUOCO

Sistemi per Serramenti e per l’

Edilizia

SISTEMACCIAIO

EI30

IN ACCIAIO ZINCATO

E30-EW60-EW90

IN ACCIAIO INOX IN ACCIAIO COR-TEN

SECURITY

IN BRONZOFINESTRA

BLINDACCIAIO

33


Sistemi per Serramenti a

Taglio Termico


S I S T E M I P E R S E R R A M E N T I A TA G L I O T E R M I C O

|

EBE

Ebe L’isolamento termico d’eccellenza per l’Acciaio.

Acciaio Zincato

Acciaio Inox

Acciaio Cor-Ten

Bronzofinestra

Come una moderna vettura di Formula 1, la progettazione edilizia deve riuscire ad ottenere prestazioni sempre maggiori, entro vincoli sempre più severi. Uno dei maggiori di questi vincoli, è il rispetto delle norme ecologiche e del risparmio energetico per gli edifici, che l’edilizia moderna soddisfa attraverso l’isolamento termico. La Secco Sistemi consente ai Progettisti di rispondere a queste esigenze, nel settore dei serramenti, con il taglio termico Ebe nelle due versioni Ebe 65 e Ebe 85, che permette di raggiungere i valori di isolamento previsti dalle nuove severe normative. Il taglio termico Ebe, oltre alla particolare tecnologia che assicura un perfetto isolamento, è l’unico che permette di realizzare serramenti con materiali evoluti come l’Acciaio Zincato, l’Inox, il Cor-Ten e il Bronzofinestra, sia singolarmente che accoppiati nello stesso serramento, per assicurare una maggior libertà di progettazione.

I VA N TAG G I D E L TAG L I O T E R M I C O E B E

· · · · · · · · ·

36

SISTEMA INTEGRATO, COMPLETO DI PROFILI, ACCESSORI E GUARNIZIONI, PER PROGETTARE E REALIZZARE OGNI TIPO DI SERRAMENTO A TAGLIO TERMICO

PROFILI ESILI MA PERFETTAMENTE ISOLATI, CAPACI DI GARANTIRE I MASSIMI VALORI STRUTTURALI, PER REALIZZARE SERRAMENTI E FACCIATE SEMPRE PIÙ ELEGANTI E LUMINOSE

LIVELLO DI ISOLAMENTO CONTINUO, LUNGO TUTTO IL PROFILO, SENZA PUNTI DI INTERRUZIONE O MINOR TENUTA

MASSIMA LIBERTÀ DI PROGETTAZIONE GRAZIE ALLA POSSIBILITÀ DI REALIZZARE SERRAMENTI ABBINANDO DUE MATERIALI DIVERSI: ACCIAIO ZINCATO, INOX, COR-TEN, BRONZOFINESTRA , PREVERNICIATI A COLORI, ECC. PRESTAZIONI GARANTITE DA PROVE CHE SODDISFANO OGNI ESIGENZA PROGETTUALE E SONO CONFORMI ALLA MARCATURA CE ASSOLUTA CERTEZZA DI LUNGA DURATA E BASSI COSTI DI MANUTENZIONE POSSIBILITÀ DI REALIZZARE CURVE AD ARCO REGOLARI E SU SAGOMA DEL CLIENTE RIDOTTI TEMPI DI LAVORAZIONE E SEMPLICITÀ NELL’APPLICAZIONE DEGLI ACCESSORI POSSIBILITÀ DI BLINDARE GLI INFISSI IN FUNZIONE DELLE ESIGENZE DEL CLIENTE FINALE


L E P R E S TA Z I O N I A S S I C U R AT E

L A T E C N O LO G I A D E L L’ I S O L A M E N T O E B E

Le prestazioni del sistema taglio termico Ebe, testate dai migliori Laboratori di Certificazione Europei secondo le normativa di riferimento EN 14351-1, sono ampiamente adeguate per il rilascio della certificazione CE dei serramenti.

Nel taglio termico Ebe l’accoppiamento dei profili è realizzato tramite l’impiego di due materiali: il primo è un estruso in poliammide rinforzato con fibra di vetro, e il secondo una resina poliuretanica ad alta densità, iniettata a forte pressione, che rendono solidali le due parti metalliche. Questa tecnologia assicura un collegamento, e il conseguente isolamento, continui senza punti di minor tenuta, e garantisce la massima resistenza torsionale e flettente.

· · · · · ·

Aria, acqua e vento - il sistema per le finestre a giunto aperto con guarnizione centrale di tenuta permette il raggiungimento dei massimi valori prestazionali fino alla classe E1050 (1050 Pascal di pressione). Resistenza meccanica e durabilità - l’utilizzo di accessori certificati e della resistenza strutturale dei profili e dei giunti, garantiscono la perfetta funzionalità durante tutto il ciclo di vita previsto, per tutti gli utilizzi previsti (aperture, sforzi di torsione e di svergolamento). Isolamento acustico - la presenza di guarnizioni di tenuta e di battuta, unite alla possibilità di montare vetri di spessore elevato, permettono di ottenere i valori acustici richiesti dalla progettazione. Isolamento termico - il particolare sistema di giunzione dei gusci in Acciaio completamente esente da ponti termici, permette di ottenere valori di trasmittanza termica fino a 1.4 W/m2k. Resistenza balistica - la specifica configurazione delle camere interne permette l’inserimento delle lamine di Acciaio balistico che, in relazione al loro spessore, permettono al sistema di raggiungere i più alti livelli di resistenza balistica, secondo la norma EN 1522. Resistenza alle effrazioni - grazie al telaio strutturalmente più robusto, il semplice cambio degli accessori di tenuta permette al sistema di raggiungere elevati valori di resistenza all’effrazione secondo la norma ENV 1627.

37


S I S T E M I P E R S E R R A M E N T I A TA G L I O T E R M I C O

|

EBE

Ebe 65 L’isolamento termico d’eccellenza per l’Acciaio.

1.5

FLESSIBILITÀ E COMPLETEZZA DEL SISTEMA

Ebe 65 è un sistema integrato di profilati a taglio termico, accessori e guarnizioni con profili aventi sezioni di 65 e/o 73,5 mm che consente di realizzare porte, finestre e serramenti rettangolari, sagomati o curvi, con ingombri molto limitati del telaio. Le caratteristiche di tenuta dei serramenti sono date per le porte da un sistema a doppia guarnizione e per le finestre da un sistema a giunto aperto con 3 livelli di tenuta. Ogni tipologia di apertura è provvista di apposita accessoristica certificata integrata al sistema.

GAMMA PROFILI E ACCESSORI

PORTE E FINESTRE

ALZANTI SCORREVOLI

38


1 2 3 4 5 6

ComplanaritĂ esterna e sormonto interno Giunto aperto con triplice guarnizione Camera per alloggiamento ferramenta legno/pvc Taglio termico integrale in poliammide e poliuretano Camera per alloggiamento vetri fino a 43 mm Ridotta dimensione della sezione

Peso massimo anta 70 kg Larghezza massima anta L < 900 mm Altezza massima anta H < 2300 mm Rapporto massimo altezza larghezza L/H < 2/3

N O D O O R I Z Z O N TA L E F I N E S T R A A D U E A N T E

3

3

4

4

5

5

4

2

4

5

2

1

1

6 6

1

5

2 5 4

4

3

4

4

1

3

6 2

4

1

N O D O O R I Z Z O N TA L E P O R TA

1 2 3 4 5

ComplanaritĂ esterna ed interna Doppia guarnizione di battuta Camera europea 25 x 21 mm porta accessori Taglio termico integrale in poliammide e poliuretano Camera per alloggiamento vetri fino a 35 mm

1

N O D O V E R T I C A L E F I N E S T R A U N A A N TA

1 2 3 4 5 6

ComplanaritĂ esterna e sormonto interno Giunto aperto con triplice guarnizione Camera per alloggiamento ferramenta legno/pvc Taglio termico integrale in poliammide e poliuretano Camera per alloggiamento vetri fino a 43 mm Ridotta dimensione della sezione Peso massimo anta 130 kg Larghezza massima anta L < 1465 mm Altezza massima anta H < 2400 mm Rapporto massimo altezza larghezza L/H < 2/3

39


S I S T E M I P E R S E R R A M E N T I A TA G L I O T E R M I C O

|

EBE

Ebe 85 Per prestazioni termiche estreme.

1.5

FLESSIBILITÀ E COMPLETEZZA DEL SISTEMA

Ebe 85 consente di realizzare serramenti che richiedono l’installazione di vetri di grande spessore più performanti da un punto di vista termico e di sicurezza. Questo risultato è stato ottenuto incrementando ulteriormente la zona isolante dei profili e portando la loro sezione a 85 e 93,5 mm. Le caratteristiche di tenuta dei serramenti sono sempre date da un sistema a doppia guarnizione per le porte e per le finestre da un sistema a giunto aperto con 3 livelli di tenuta.

GAMMA PROFILI E ACCESSORI

PORTE E FINESTRE

40


1 2 3 4 5

ComplanaritĂ esterna ed interna Doppia guarnizione di battuta Camera europea 25 x 21 mm porta accessori Taglio termico integrale in poliammide e poliuretano Camera per alloggiamento vetri fino a 55 mm

1 2 3 4 5 6

N O D O O R I Z Z O N TA L E P O R TA

ComplanaritĂ esterna e sormonto interno Giunto aperto con triplice guarnizione Camera per alloggiamento ferramenta legno/pvc Taglio termico integrale in poliammide e poliuretano Camera per alloggiamento vetri fino a 63 mm Ridotta dimensione della sezione

N O D O O R I Z Z O N TA L E F I N E S T R A

1

5 2 4

1 5 4

4

3

2

4

3

6 2

4

1

1

F E R M AV E T R O

DIVIDIVETRO

41


S I S T E M I P E R S E R R A M E N T I A TA G L I O T E R M I C O

|

EBE

Ebe L’isolamento termico d’eccellenza per l’Acciaio.

Esempio di soluzione finestra a sormonto con cerniera in vista

Esempio di soluzione porta complanare con cerniera a stilo

Ebe

in

Acciaio Zincato

in

Acciaio Inox

C A R AT T E R I S T I C H E T E C N I C H E

C A R AT T E R I S T I C H E T E C N I C H E

·

·

Materiale - Profilati: ottenuti da nastro in lamiera di Acciaio Zincato a caldo sistema Sendzimir finitura skinpassata Taglio termico: estruso distanziale in poliammide caricato fibra di vetro e fissato con poliuretano rigido ad alta densità

·· ··

· · 42

Ebe

Spessore - 15/10 Caratteristiche fisiche - FeP02 GZ 200 (copertura di zinco pari a 200gr/mq per faccia) Norme di riferimento - UNI EN 10346/3/7; EURONORM 143 Trattamenti superficiali - verniciatura con polveri poliesteri cotte in forno, previa preparazione del supporto tramite pulizia e fosfatazione ai sali di zinco, in tutti i colori Ral o colori a scelta del progettista

·· ·· · · ·

Spessore - 15/10 Caratteristiche fisiche - AISI 304 (X5 CrNi 18-10) - AISI 316L Marino (X2 CrNiMo 17-12-2) Norme di riferimento - EN 10088-2; EU 114 Trattamenti superficiali Finitura satinata - ottenuta su nastro AISI 304 finitura superficiale 2B con successiva satinatura con abrasivi a grana 220. Finitura Lucida - ottenuta su nastro AISI 316L (marino) con finitura superficiale 2R riflettività 53% e successiva lucidatura a specchio. Finitura Scotch-Brite - ottenuta su nastro AISI 316L (marino) con finitura superficiale 2B con successiva spazzolatura Scoth Brite.

Costruzione - i telai sono realizzati tramite saldatura in continuo delle superfici in contatto con successiva molatura e ripristino di strato zincante Accessoristica - tutti gli accessori previsti dal sistema sono dimensionati per le portate dichiarate e realizzati nei materiali idonei all’utilizzo con i profili in Acciaio Zincato.

Materiale - Profilati: ricavati da nastro di lamiera di Acciaio Inox laminato a freddo pre-trattato industrialmente per garantire la massima qualità e uniformità. Taglio termico: estruso distanziale in poliammide caricato fibra di vetro e fissato con poliuretano rigido ad alta densità

· ·

Costruzione - i telai sono realizzati tramite saldatura in continuo delle superfici in contatto con successiva molatura e ripristino della finitura superficiale, o, in alternativa tramite un sistema misto di assiemaggio meccanico e saldatura nelle superfici non in vista senza necessità di riprese di finitura Accessoristica - tutti gli accessori previsti dal sistema sono dimensionati per le portate dichiarate: in particolare tutti gli accessori di tenuta, e le viti di installazione, sono prodotti in Acciaio Inox.


T I P O LO G I E D I A P E R T U R A

Esempio di soluzione finestra a sormonto con cerniera a scomparsa

Esempio di soluzione porta complanare con cerniera ad avvitare

Ebe

in

Ebe

Acciaio Cor-Ten

in

Bronzofinestra

C A R AT T E R I S T I C H E T E C N I C H E

C A R AT T E R I S T I C H E T E C N I C H E

·

·

Materiale - Profilati: ottenuti da nastro in Acciaio altoresistenziale, autopassivante (che un tempo veniva commercializzato con il nome Cor-Ten) tale da formare, se esposto all’aria, uno strato di ossido uniforme e stabile che, ricoprendo la lamiera, ne arresta la corrosione atmosferica. Taglio termico: estruso distanziale in poliammide caricato fibra di vetro e fissato con poliuretano rigido ad alta densità

·· ··

· ·

Spessore - 15/10 Caratteristiche fisiche - Fe 510 X (C max% 0,12: Si% 0,25-0,75: Mn% 0,20-0,50: P% 0,07-0,15: Cu% 0,25-0,55: Cr% 0,30-1,25: Ni max% 0,65) Norme di riferimento - EN 10149 Trattamenti superficiali - Dopo la profilatura il materiale viene immerso in speciali bagni ossidanti tali da accelerare la formazione dello strato protettivo. Raggiunta la tonalità desiderata della superficie si procede alla passivazione delle superfici e ad una ceratura di stabilizzazione del materiale.

Costruzione - i telai sono realizzati, a partire da prodotto grezzo, tramite saldatura in continuo delle superfici in contatto e successivo ciclo ossidante. Accessoristica - tutti gli accessori previsti dal sistema sono dimensionati per le portate dichiarate: in particolare tutti gli accessori di tenuta, e le viti di installazione, sono prodotti in Acciaio Inox.

Materiale - Profilati: ottenuti da nastro di Lega di Rame OT67 laminato a freddo rincrudito allo stato grezzo. Taglio termico: estruso distanziale in poliammide caricato fibra di vetro e fissato con poliuretano rigido ad alta densità

·· ·· · ·

Spessore - 15/10 Caratteristiche fisiche - Cu Zn 33 CW 506L (OT 67, 67% rame e 33% zinco) Norme di riferimento - EN 1652:1999 Trattamenti superficiali Finitura Brunita - dopo la profilatura viene eseguita una ricottura di distensione, quindi la pulitura meccanica con abrasivo e la successiva brunitura per immersione con liquido brunitore; il profilo viene poi lavato e asciugato ed infine protetto mediante trattamento con olio di vaselina. Finitura Lucida - dopo la profilatura viene eseguita una ricottura di distensione e successivamente la lucidatura a specchio.

· ·

Costruzione - i telai sono realizzati, a partire da prodotto grezzo, o allo stato già brunito, tramite un sistema misto di assiemaggio meccanico e brasatura nelle superfici interne non in vista. Accessoristica - tutti gli accessori previsti dal sistema sono dimensionati per le portate dichiarate: in particolare tutti gli accessori di tenuta, e le viti di installazione, sono prodotti in Acciaio Inox.

43


Š Palazzo Grassi, ORCH orsenigo_chemollo

Ebe in

Acciaio Zincato S I S T E M I P E R S E R R A M E N T I A TA G L I O T E R M I C O

44

|

EBE


I VANTAGGI DELL’EBE IN ACCIAIO ZINCATO

Isolamento più efficace per serramenti più esili Il sistema Ebe in Acciaio Zincato assicura l’isolamento termico più efficace per i serramenti esili ma ad elevata resistenza strutturale e assoluta indeformabilità nel tempo, che solo l’Acciaio consente di progettare.

Ampia scelta di finiture per infissi vecchi e nuovi La possibilità di finire le superfici dei serramenti con ampia scelta di finiture e colori, rende il sistema Ebe in Acciaio Zincato la scelta più frequente sia per sostituire i vecchi infissi in ferro nei restauri, sia per aggiungere una nota di colore negli ambienti contemporanei.

Facilità di lavorazione La precisione dimensionale dei profili, che garantisce la perfetta composizione dei telai con la saldatura, e la semplicità dell’applicazione degli accessori di sistema nell’apposita canalina, assicurano la facilità delle lavorazioni.

FINITURA: A C C I A I O Z I N C AT O In situazioni non particolarmente aggressive i semilavorati o i manufatti Zincati possono essere, dopo ulteriore passivazione, utilizzati allo stato naturale.

FINITURA: A C C I A I O Z I N C AT O V E R N I C I AT O Dopo il processo di trasformazione i semilavorati o il prodotto finito vengono ultimati in tutti i colori RAL o colori speciali, tramite l’applicazione del pacchetto pretrattamento-fosfatazione ai sali di zinco-polveri poliesteri.

45


Ebe in

Acciaio Inox S I S T E M I P E R S E R R A M E N T I A TA G L I O T E R M I C O

46

|

EBE


I VANTAGGI DELL’EBE IN ACCIAIO I N OX

Isolamento più efficace e protezione dagli agenti esterni Il sistema Ebe in Acciaio Inox coniuga le prestazioni di elevata robustezza strutturale e protezione dagli agenti esterni proprie del Inox, con le doti di isolamento termico ed acustico del taglio termico Ebe.

Tre finiture diverse per progettare meglio

FINITURA: A C C I A I O I N O X LU C I D O

Il sistema Ebe in Acciaio Inox riveste la propria forza con 3 diverse finiture: il Lucido classico, nitido e specchiante, lo Scotch-Brite, rifinito con una spazzolatura lieve che ne vela la superficie e il Satinato, una spazzolatura più marcata, che dona una mano leggermente più ruvida e scura. Tre strumenti in più per progettare meglio.

Facilità di lavorazione La precisione dimensionale dei profili garantisce sia una perfetta composizione dei telai con la saldatura, sia un costruzione più rapida dei serramenti con l’assiemaggio meccanico. Inoltre i profilati “prefiniti” (in Scotch-Brite, satinati o lucidi, protetti da pellicola pelabile) e la semplicità dell’applicazione degli accessori di sistema nell’apposita canalina, assicurano la facilitazione delle lavorazioni.

Finitura ottenuta su nastro AISI 316 L (marino) con finitura superficiale 2R riflettività 53% idoneo per successiva lucidatura a specchio.

FINITURA: A C C I A I O I N O X S AT I N AT O Finitura ottenuta su nastro AISI 304 finitura superficiale 2B con successiva satinatura con abrasivi a grana 220.

FINITURA: A C C I A I O I N O X S C O TC H - B R I T E Finitura ottenuta su nastro AISI 316L (marino) con finitura superficiale 2B con successiva spazzolatura Scotch-Brite.

47


Ebe in

Acciaio Cor-Ten S I S T E M I P E R S E R R A M E N T I A TA G L I O T E R M I C O

48

|

EBE


I VANTAGGI DELL’EBE IN ACCIAIO C O R-T E N

Isolamento più efficace e valori estetici esclusivi I serramenti Ebe in Acciaio Cor-Ten consentono oggi al Progettista di disporre di uno strumento in più per innovare, utilizzando il Cor-Ten, un materiale che assicura risultati estetici eccezionali, abbinato all’isolamento termico ed acustico del taglio termico Ebe.

Robustezza strutturale e resistenza alla corrosione Oltre all’unicità dei valori estetici e le più elevate prestazioni di robustezza strutturale, il Cor-Ten assicura una resistenza alla corrosione 10 volte superiore rispetto agli acciai normali, anche per impieghi in situazioni critiche.

Facilità di lavorazione La precisione dimensionale dei profili garantisce sia una perfetta composizione dei telai con la saldatura, sia un costruzione più rapida dei serramenti con l’assiemaggio meccanico.

L A FINITURA

Inoltre i profilati “prefiniti” con la finitura ossidata e la semplicità dell’applicazione degli accessori di sistema nell’apposita canalina, assicurano la facilitazione delle lavorazioni.

I profilati in Acciaio Cor-Ten possono essere forniti naturali o preossidati con una patina protettiva già formata che limita a un periodo più breve gli eventuali fenomeni di sfarinamento che possono verificarsi sino al termine della stabilizzazione.

49


Ebe in

Bronzofinestra S I S T E M I P E R S E R R A M E N T I A TA G L I O T E R M I C O

50

|

EBE


I VANTAGGI DELL’EBE IN BRONZOFINESTRA

Isolamento più efficace e più elevata resistenza strutturale Il sistema Ebe in Bronzofinestra assicura, accanto alla colorazione calda e lucente tipica del Bronzo antico, l’isolamento termico più efficace per i serramenti esili ma ad elevata resistenza strutturale richiesti sia per rispettare i valori storici e formali di un’opera, sia per soluzioni innovative.

I colori del Bronzo antico e la resistenza alla corrosione Il sistema è disponibile in due finiture diverse, lucida e brunita, che garantiscono entrambe un’elevata sicurezza per l’impiego anche in ambienti ostili, come quelli marini, data l’elevata resistenza alla corrosione.

Accessori e Facilità di lavorazione Gli accessori di sistema sono progettati appositamente per evitare i fenomeni di pila galvanica. I profili del Bronzofinestra possono essere lavorati con le stesse attrezzature utilizzate per l’alluminio. La precisione dimensionale dei profili garantisce una costruzione più rapida dei serramenti con l’assiemaggio meccanico. Inoltre i profilati “prefiniti”, con le finiture brunita o lucida e la semplicità dell’applicazione degli accessori di sistema nell’apposita canalina, assicurano la facilitazione delle lavorazioni.

FINITURA: BRONZOFINESTRA BRUNITO Dopo il processo di trasformazione, sui profili, o sui materiali finiti, viene eseguita una pulitura meccanica con abrasivo e la successiva brunitura per immersione, per raggiungere la calda tonalità del Bronzo antico.

FINITURA: B R O N Z O F I N E S T R A LU C I D O Dopo il processo di trasformazione, sui profili o sui materiali finiti, viene eseguita una lucidatura a specchio che dona alla Lega la sua dorata ricchezza.

51


Ebe BiMetal Acciaio Inox Satinato S I S T E M I P E R S E R R A M E N T I A TA G L I O T E R M I C O

52

|

EBE

Acciaio Inox Scotch-Brite


I VANTAGGI DELL’EBE BIMETAL

Quando il progetto richiede una coerenza negli esterni, ma consente libertà nella scelta dei materiali interni, quando il gusto del progettista è orientato verso un materiale che si adatti agli arredi ma è diverso per le facciate, SeccoSistemi propone i profili a taglio termico Ebe BiMetal. Cor-Ten e Inox, Bronzofinestra e Inox, tutte le combinazioni sono possibili.

Acciaio Inox Lucido

Acciaio Cor-Ten

Bronzofinestra Brunito

Bronzofinestra Lucido

53


S I S T E M I P E R S E R R A M E N T I A TA G L I O T E R M I C O

|

M E TA L L O L E G N O

Metallo Legno Il calore del legno, perfettamente trattenuto.

Acciaio Zincato

Acciaio Inox

Acciaio Cor-Ten

Bronzofinestra

Oggi non è più necessario scegliere tra l’eleganza del legno e la forza di metalli come l’Acciaio, l’Inox, il Cor-Ten o il Bronzo. E nemmeno è necessario rinunciare al comfort dell’isolamento termico. Oggi non ci si deve più accontentare, perchè con il sistema Metallo Legno si può avere tutto: lo stile e l’eleganza tradizionale del legno, il risparmio energetico e il comfort personale dell’isolamento termico, l’affidabilità nel tempo dei metalli nobili.

I VA N TAG G I D E L M E TA L LO L E G N O

· · · · · · · ·

54

SISTEMA INTEGRATO DI PROFILATI, ACCESSORI E GUARNIZIONI PER LA REALIZZAZIONE DI SERRAMENTI A TAGLIO TERMICO IN ACCIAIO/LEGNO MASSIMA LIBERTÀ PROGETTUALE GRAZIE ALLA POSSIBILITÀ DI REALIZZARE SERRAMENTI IN METALLO/LEGNO : ACCIAIO, INOX, COR-TEN E LEGA DI RAME ABBINATI A DIVERSI TIPI DI LEGNO PREGIATO

POSSIBILITÀ DI RENDERE IL SERRAMENTO ANTIEFFRAZIONE GRAZIE ALL’APPLICAZIONE DELLA FERRAMENTA SUL PROFILO IN ACCIAIO PROFILI ESILI CAPACI DI GARANTIRE I MASSIMI VALORI STRUTTURALI PER REALIZZARE SERRAMENTI SEMPRE PIÙ ELEGANTI E LUMINOSI POSSIBILITÀ DI SOSTITUIRE IL RIVESTIMENTO INTERNO IN LEGNO SENZA RIMOZIONE DEL SERRAMENTO ALTISSIMI VALORI DI ISOLAMENTO TERMICO, ACUSTICO E PRESTAZIONALE GRAZIE ALL’APPLICAZIONE DELLA TECNOLOGIA EBE POSSIBILITÀ DI PERSONALIZZARE IL RIVESTIMENTO INTERNO CON DIVERSI TIPI DI LEGNO, STILI E FINITURE, IN SINTONIA CON GLI ARREDI INTERNI ASSOLUTA CERTEZZA DI DURATA E BASSI COSTI DI MANUTENZIONE GRAZIE ALLA PARTE ESTERNA IN MATERIALE METALLICO CHE ASSICURA UNA PROTEZIONE TOTALE DAGLI AGENTI ATMOSFERICI


Elegante dentro,

L E P R E S TA Z I O N I A S S I C U R AT E

· · · · ·

Aria, acqua e vento - il sistema per le finestre a giunto aperto con guarnizione centrale di tenuta permette il raggiungimento dei massimi valori prestazionali fino alla classe E1050 (1050 Pascal di pressione). Resistenza meccanica e durabilità - l’utilizzo di accessori certificati e della resistenza strutturale dei profili e dei giunti, garantiscono la perfetta funzionalità durante tutto il ciclo di vita previsto, per tutti gli utilizzi previsti (aperture, sforzi di torsione e di svergolamento). Isolamento acustico - la presenza di guarnizioni di tenuta e di battuta, unite alla possibilità di montare vetri di spessore elevato, permettono di ottenere i valori acustici richiesti dalla progettazione. Isolamento termico - il particolare sistema di giunzione dei gusci in Acciaio completamente esente da ponti termici, permette di ottenere valori di trasmittanza termica fino a 1.4 W/m²k. Resistenza alle effrazioni - grazie al telaio strutturalmente più robusto, il semplice cambio degli accessori di tenuta permette al sistema di raggiungere elevati valori di resistenza all’effrazione secondo la norma ENV 1627.

Eterno fuori.

L A T E C N O LO G I A D E L M E TA L LO L E G N O

La parte in metallo “sfrutta” per intero la tecnologia del sistema Ebe, garantendo così una grande strutturalità, un perfetto isolamento termico e ottime performances prestazionali. I telai in legno sono realizzati a partire da legno massello e intestature a 90° per assicurare l’estetica del vero serramento in legno. L’accoppiamento dei telai avviene con un particolare sistema che assicura la non contiguità dei materiali e consente l’intercambiabilità del telaio senza necessità di rimozione del serramento.

55


S I S T E M I P E R S E R R A M E N T I A TA G L I O T E R M I C O

|

M E TA L L O L E G N O

Metallo Legno Il calore del legno, perfettamente trattenuto.

L A F O R Z A D E L L’ A C C I A I O

Forte, eterno ed immutabile, l’Acciaio è la scelta naturale di chi progetta per il futuro. Capace di creare architetture che possono muovere gli spazi e la luce senza alcun limite e in tutta sicurezza.

1.5

L’ I S O L A M E N T O T E R M I C O

Oggi l’architettura evoluta impone precisi standard di risparmio energetico e di comfort personale per ogni tipo di ambiente. La tecnologia intelligente di Ebe è la risposta più attuale e completa a queste richieste.

L’ E L E G A N Z A D E L L E G N O

Naturale, caldo, dai toni tenui oppure profondi, il legno è una presenza vitale nell’architettura di un ambiente. È una scelta di stile e di filosofia per i serramenti in tutti i progetti che citano la tradizione o dove la natura ispira la scelta dei materiali.

GAMMA PROFILI E ACCESSORI

FINESTRE

F I N I T U R E S T R U T T U R A M E TA L LO

Acciaio Zincato

56

Acciaio Inox Satinato

Acciaio Inox Scotch-Brite

Acciaio Inox Lucido


1 2 3 4 5 6 7

ComplanaritĂ esterna e sormonto interno Giunto aperto con triplice guarnizione Alloggiamento ferramenta antieffrazione su profilo in Acciaio Taglio termico integrale in poliammide e poliuretano Sistema di collegamento puntiforme in materiale plastico Guarnizioni di finitura e compensazione Telai interni in legno massello

NODO VERTICALE FINESTRA

FINITURE RIVESTIMENTI LEGNO

R O V E R E N AT U R A L E

R O V E R E S B I A N C AT O

ROVERE TINTO WENGĂ&#x2C6;

5

4 1

A LT R E E S S E N Z E A R I C H I E S TA 3 7 2 6

1

Acciaio Cor-Ten

Bronzofinestra Brunito

Bronzofinestra Lucido

57


S I S T E M I P E R S E R R A M E N T I A TA G L I O T E R M I C O

|

OS2

OS2

Restauro e innovazione.

Acciaio Zincato

Acciaio Inox

Acciaio Cor-Ten

Bronzofinestra

Nel comparto del recupero la sostituzione degli infissi svolge un ruolo fondamentale. È infatti difficile scindere l’aspetto estetico, dato dal dovuto rispetto per edifici spesso valutati come storici e monumentali, da quello funzionale fondamentale per restituire anche l’indispensabile comfort abitativo. Il rigore progettuale richiede il rispetto degli spessori in vista dei vecchi telai, tipici del glorioso “ferro finestra” e delle nuove normative che impongono l’utilizzo di infissi a taglio termico. Un approccio al mercato la cui ultima espressione è la creazione del nuovo sistema a taglio termico OS2, con il quale si possono costruire infissi a taglio termico in Acciaio Zincato, Acciaio Inox, Acciao Cor-Ten e Bronzofinestra con spessori in vista dei telai di soli 46 mm con elevate prestazioni in termini di risparmio energetico e isolamento acustico in accordo con le attuali severe prescrizioni di legge.

46 mm

I VA N TAG G I D E L TAG L I O T E R M I C O O S 2

· · · · · · · · ·

58

TAGLIO TERMICO PER ELEVATE PRESTAZIONI DI ISOLAMENTO SISTEMA INTEGRATO, COMPLETO DI PROFILI, ACCESSORI E GUARNIZIONI PER PROGETTARE E REALIZZARE LE PIÙ IMPORTANTI TIPOLOGIE DI SERRAMENTI A TAGLIO TERMICO RIDOTTISSIME DIMENSIONI DEL PROFILO CHE PERMETTONO UN INGOMBRO VISIVO DI SOLI 46 MM PER IL NODO LATERALE E DI 62 MM PER IL NODO CENTRALE DEL SERRAMENTO A DUE ANTE

PRESTAZIONI CERTIFICATE PER IL RILASCIO DELLA MARCATURA CEE PROFILI ESILI MA SOLIDI E STRUTTURALI PER REALIZZARE SERRAMENTI E FACCIATE SEMPRE PIÙ ELEGANTI E LUMINOSE MASSIMA LIBERTÀ DI PROGETTAZIONE GRAZIE ALLA POSSIBILITÀ DI REALIZZARE SERRAMENTI CON MATERIALI EVOLUTI: ACCIAIO ZINCATO, INOX, COR-TEN, BRONZOFINESTRA , PREVERNICIATI A COLORI, ECC. ASSOLUTA CERTEZZA DI LUNGA DURATA E BASSI COSTI DI MANUTENZIONE POSSIBILITÀ DI REALIZZARE CURVE AD ARCO REGOLARE E SU SAGOMA DEL CLIENTE RIDOTTI TEMPI DI LAVORAZIONE E SEMPLICITÀ NELL’APPLICAZIONE DEGLI ACCESSORI


L E P R E S TA Z I O N I A S S I C U R AT E

Le prestazioni del Sistema a taglio termico OS2, testate dai migliori Laboratori di Certificazione Europei secondo le normative di riferimento EN 14351-1, sono ampiamente adeguate per il rilascio della certificazione CE dei serramenti.

· · · ·

Aria, acqua e vento - il sistema per le finestre a giunto aperto con guarnizione centrale di tenuta permette il raggiungimento dei massimi valori prestazionali. Resistenza meccanica e durabilità - l’utilizzo di accessori certificati e della resistenza strutturale dei profili e dei giunti, garantiscono la perfetta funzionalità durante tutto il ciclo di vita previsto, per tutti gli utilizzi previsti (aperture, sforzi di torsione e di svergolamento). Isolamento acustico - la presenza di guarnizioni di tenuta e di battuta, unite alla possibilità di montare vetri di spessore elevato, permettono di ottenere i valori acustici richiesti dalla progettazione. Isolamento termico - il particolare sistema di giunzione dei gusci in Acciaio completamente esente da ponti termici, permette di ottenere valori di trasmittanza termica fino a 1.4 W/m2k.

59


S I S T E M I P E R S E R R A M E N T I A TA G L I O T E R M I C O

|

OS2

OS2

Restauro e innovazione.

1.5

FLESSIBILITÀ E COMPLETEZZA DEL SISTEMA

OS2 è un sistema integrato di accessori, guarnizioni e profili a taglio termico con sezione di 64/65 mm per la produzione di porte e finestre rettangolari, sagomate o curve aventi sezioni in vista di 46 mm per il nodo laterale e di 62 mm per il nodo centrale. Le caratteristiche di tenuta dei serramenti sono garantite da un sistema a giunto aperto con una guarnizione centrale di tenuta e una interna di battuta. Ogni tipologia di apertura è provvista di apposita accessoristica certificata integrata al sistema.

GAMMA PROFILI E ACCESSORI

PORTE E FINESTRE

F E R M AV E T R O

60

62 mm


1 2 3 4 5

Sormonto interno ed esterno Giunto aperto con doppia guarnizione Taglio termico in poliuretano Camera per alloggiamento vetri fino a 40 mm Ridotta dimensione della sezione

46 mm

N O D O O R I Z Z O N TA L E P O R TA / F I N E S T R A

1 1

3

3

3 4

3

4

4

2

2 1

5

1

5

1 4 3

5 2

3 1

N O D O V E R T I C A L E P O R TA / F I N E S T R A

1 2 3 4 5

Sormonto interno ed esterno Giunto aperto con doppia guarnizione Taglio termico in poliuretano Camera per alloggiamento vetri fino a 40 mm Ridotta dimensione della sezione

61


OS2

in

OS2

Acciaio Zincato

in

C A R AT T E R I S T I C H E T E C N I C H E

C A R AT T E R I S T I C H E T E C N I C H E

·

·

Materiale - Profilati: ottenuti da nastro in lamiera di Acciaio Zincato a caldo sistema Sendzimir finitura skinpassata Taglio termico: poliuretano ad alta densità.

·· ··

· ·

Spessore - 15/10 Caratteristiche fisiche - FeP02 GZ 200 (copertura di zinco pari a 200gr/mq per faccia) Norme di riferimento - UNI EN 10346/3/7; EURONORM 143 Trattamenti superficiali - verniciatura con polveri poliesteri cotte in forno, previa preparazione del supporto tramite pulizia e fosfatazione ai sali di zinco, in tutti i colori Ral o colori a scelta del progettista

·· ·· · · ·

Spessore - 15/10 Caratteristiche fisiche - AISI 304 (X5 CrNi 18-10) - AISI 316L Marino (X2 CrNiMo 17-12-2) Norme di riferimento - EN 10088-2; EU 114 Trattamenti superficiali Finitura satinata - ottenuta su nastro AISI 304 finitura superficiale 2B con successiva satinatura con abrasivi a grana 220. Finitura Lucida - ottenuta su nastro AISI 316L (marino) con finitura superficiale 2R riflettività 53% e successiva lucidatura a specchio. Finitura Scotch-Brite - ottenuta su nastro AISI 316L (marino) con finitura superficiale 2B con successiva spazzolatura Scoth Brite.

Costruzione - i telai sono realizzati tramite saldatura in continuo delle superfici in contatto con successiva molatura e ripristino di strato zincante Accessoristica - tutti gli accessori previsti dal sistema sono dimensionati per le portate dichiarate e realizzati nei materiali idonei all’utilizzo con i profili in Acciaio Zincato.

Materiale - Profilati: ricavati da nastro di lamiera di Acciaio Inox laminato a freddo pre-trattato industrialmente per garantire la massima qualità e uniformità. Taglio termico: poliuretano ad alta densità.

· ·

Costruzione - i telai sono realizzati tramite saldatura in continuo delle superfici in contatto con successiva molatura e ripristino della finitura superficiale, o, in alternativa tramite un sistema misto di assiemaggio meccanico e saldatura nelle superfici non in vista senza necessità di riprese di finitura Accessoristica - tutti gli accessori previsti dal sistema sono dimensionati per le portate dichiarate: in particolare tutti gli accessori di tenuta, e le viti di installazione, sono prodotti in Acciaio Inox.

S I S T E M I P E R S E R R A M E N T I A TA G L I O T E R M I C O

62

Acciaio Inox

|

OS2


OS2

in

OS2

Acciaio Cor-Ten

in

Bronzofinestra

C A R AT T E R I S T I C H E T E C N I C H E

C A R AT T E R I S T I C H E T E C N I C H E

·

·

Materiale - Profilati: ottenuti da nastro in Acciaio altoresistenziale, autopassivante (che un tempo veniva commercializzato con il nome Cor-Ten) tale da formare, se esposto all’aria, uno strato di ossido uniforme e stabile che, ricoprendo la lamiera, ne arresta la corrosione atmosferica. Taglio termico: poliuretano ad alta densità.

·· ··

· ·

Spessore - 15/10 Caratteristiche fisiche - Fe 510 X (C max% 0,12: Si% 0,25-0,75: Mn% 0,20-0,50: P% 0,07-0,15: Cu% 0,25-0,55: Cr% 0,30-1,25: Ni max% 0,65) Norme di riferimento - EN 10149 Trattamenti superficiali - Dopo la profilatura il materiale viene immerso in speciali bagni ossidanti tali da accelerare la formazione dello strato protettivo. Raggiunta la tonalità desiderata della superficie si procede alla passivazione delle superfici e ad una ceratura di stabilizzazione del materiale.

Costruzione - i telai sono realizzati, a partire da prodotto grezzo, tramite saldatura in continuo delle superfici in contatto e successivo ciclo ossidante. Accessoristica - tutti gli accessori previsti dal sistema sono dimensionati per le portate dichiarate: in particolare tutti gli accessori di tenuta, e le viti di installazione, sono prodotti in Acciaio Inox.

Materiale - Profilati: ottenuti da nastro di Lega di Rame OT67 laminato a freddo rincrudito allo stato grezzo. Taglio termico: poliuretano ad alta densità.

·· ·· · ·

Spessore - 15/10 Caratteristiche fisiche - Cu Zn 33 CW 506L (OT 67, 67% rame e 33% zinco) Norme di riferimento - EN 1652:1999 Trattamenti superficiali Finitura Brunita - dopo la profilatura viene eseguita una ricottura di distensione, quindi la pulitura meccanica con abrasivo e la successiva brunitura per immersione con liquido brunitore; il profilo viene poi lavato e asciugato ed infine protetto mediante trattamento con olio di vaselina. Finitura Lucida - dopo la profilatura viene eseguita una ricottura di distensione e successivamente la lucidatura a specchio.

· ·

Costruzione - i telai sono realizzati, a partire da prodotto grezzo, o allo stato già brunito, tramite un sistema misto di assiemaggio meccanico e brasatura nelle superfici interne non in vista. Accessoristica - tutti gli accessori previsti dal sistema sono dimensionati per le portate dichiarate: in particolare tutti gli accessori di tenuta, e le viti di installazione, sono prodotti in Acciaio Inox.

63


Sistemi per Facciate e

Rivestimenti di Edifici


S I S T E M I P E R F A C C I AT E E R I V E S T I M E N T I D I E D I F I C I

|

TERMICA

Termica Acciaio per il nuovo volto dell’Architettura.

Acciaio Zincato

Acciaio Inox

Acciaio Cor-Ten

Bronzofinestra

La progettazione moderna richiede di ridurre al minimo le strutture visibili delle facciate per consentire di costruire con la luce, aumentandone l’incidenza e l’effetto. La Termica Secco Sistemi, snella e duttile, facilita le scelte progettuali moderne, grazie al suo design essenziale ma robusto. Facciate per tutte le stagioni, resistenti al sole, al gelo, all’acqua e al vento, sempre luminose ed eleganti, ma che consentono anche un assemblaggio facile e veloce. Termica è l’unico sistema per facciate che permette di utilizzare in base alle necessità strutturali, i materiali evoluti quali l’Acciaio Zincato, l’Acciaio Inox, l’Acciaio Cor-Ten e il Bronzofinestra, combinandoli a seconda delle esigenze architettoniche.

I VA N TAG G I D E L L A T E R M I C A

· · · · · · · · ·

66

MINIMO INGOMBRO DELLA STRUTTURA VISIBILE GRAZIE ALL’ELEVATO MODULO DI ELASTICITÀ DEL MATERIALE ADATTA A TUTTE LE STAGIONI: RESISTENTE AL SOLE, ALL’ACQUA , AL GELO E AL VENTO, BASSA DILATAZIONE TERMICA ASSEMBLAGGIO E MONTAGGIO PIÙ FACILI E VELOCI GRAZIE AL TAGLIO A 90° DEI PROFILI E A SPECIALI CAVALLOTTI DI GIUNZIONE MONTANTI/TRAVERSI SISTEMA CHE PUÒ ESSERE UTILIZZATO CON QUALSIASI STRUTTURA DI SUPPORTO VERNICIATURA ESCLUSIVA SECCO SISTEMI CON 12 PASSAGGI, PER PERSONALIZZARE STRUTTURE, MONTANTI E TRAVERSI, CON DIVERSI TIPI DI FINITURE POSSIBILITÀ DI UTILIZZARE MATERIALI DIVERSI: ACCIAIO ZINCATO, INOX, COR-TEN E BRONZOFINESTRA PER MONTANTI, TRAVERSI E COPERTURE ESTERNE ASSEMBLAGGIO MECCANICO SENZA SALDATURE IN VISTA E PROFILATI PREFINITI PROTETTI DA PELLICOLA PELABILE

SISTEMA PRODOTTO CON MATERIALI NATURALI, INTRINSECAMENTE ECOLOGICI, RICICLABILI AL 100% E ILLIMITATAMENTE SISTEMA CONFORME ALLA MARCATURA CE


L E P R E S TA Z I O N I A S S I C U R AT E

Le prestazioni del sistema Termica sono state testate dai migliori Laboratori di Certificazione Europei secondo la norma di riferimento EN 13830, raggiungendo i massimi livelli prestazionali adeguati per il rilascio della certificazione CE per le facciate.

· · · ·

Aria, acqua e vento - il sistema di guarnizioni unita alla particolare sezione dei profilati garantiscono le massime prestazioni. Resistenza meccanica e durabilità - l’utilizzo di accessori certificati e della resistenza strutturale dei profili e dei giunti, garantiscono la perfetta funzionalità durante tutto il ciclo di vita previsto, per tutti gli utilizzi previsti. Isolamento acustico - la presenza di guarnizioni di tenuta lungo tutto il perimetro, unite alla possibilità di montare vetri di spessore elevato, permettono di ottenere i valori acustici richiesti dalla progettazione del serramento. Isolamento termico - il particolare sistema di giunzione dei gusci in Acciaio completamente esente da ponti termici, permette di ottenere valori di trasmittanza termica fino a 1.2 W/m2k, in funzione del vetro previsto.

67


S I S T E M I P E R F A C C I AT E E R I V E S T I M E N T I D I E D I F I C I

|

TERMICA

Termica Acciaio per il nuovo volto dell’Architettura.

FLESSIBILITÀ E COMPLETEZZA DEL SISTEMA

La Termica Secco Sistemi è un sistema per facciate continue a taglio termico, montanti e traversi con sezioni da 50 mm e profondità di 50 e 100 mm. L’elevato modulo elastico del metallo garantisce una struttura solida ma leggera e agile. La tenuta all’acqua è assicurata da un sistema di guarnizioni in EPDM e da profilati predisposti con canali di gronda per il deflusso di eventuali infiltrazioni. Il vetro è inserito frontalmente e fissato ai montanti e traversi mediante un pressore metallico portaguarnizioni in perforato. La Termica è applicabile inoltre tramite appositi profili e guarnizioni a qualsiasi sottostruttura portante preesistente, garantendo le stesse caratteristiche prestazionali.

GAMMA PROFILI E ACCESSORI

PORTE E FINESTRE

68


1 2 3 4

Canale per evacuazione acqua di condensa Profilo taglio termico variabile per vetri da 25-30-35 mm Sistema per guarnizioni e angoli vulcanizzati di tenuta Profilo strutturale da 50 - 80 - 100 mm

1 2 3

N O D O C O N P R O F I LO M O N TA N T E

Profilo di supporto in Acciaio predisposto per viti o saldatura Profilo taglio termico variabile per vetri fino a 30 mm Sistema di guarnizioni di tenuta

N O D O PER OGNI SUPPORTO STRUTTURALE

4 1 1

2

3 3 2

3 3

FINITURE COPERTINA

Acciaio

· · · Acciaio Inox · · Z I N C AT O

V E R N I C I AT O

AISI 304 SATINATO

AISI 316 SCOTCH-BRITE

Acciaio Cor-Ten

·

AISI 316 LUCIDO

·

Bronzofinestra FINITURE STRUTTURA

Acciaio

· · · Acciaio Inox · · Z I N C AT O

V E R N I C I AT O

A I S I 3 0 4 S AT I N AT O

A I S I 3 1 6 LU C I D O

· 69


Termica S I S T E M I P E R F A C C I AT E E R I V E S T I M E N T I D I E D I F I C I

70

|

TERMICA


C A R AT T E R I S T I C H E T E C N I C H E

··

Materiale - montanti, traversi spessore 15/10, copertine spessore 12/10 Acciaio Zincato - Profilati ottenuti da nastro in lamiera di Acciaio Zincato a caldo sistema Sendzimir finitura skinpassata Caratteristiche fisiche - FeP02 GZ 200 (copertura di zinco pari a 200gr/mq per faccia) Norme di riferimento - UNI EN 10346/3/7; EURONORM 143 Trattamenti superficiali - verniciatura con polveri poliesteri cotte in forno, previa preparazione del supporto tramite pulizia e fosfatazione ai sali di zinco, in tutti i colori Ral o colori a scelta del progettista

·· · · ·· ·· · · · · ·· · ·· ·· · ·· ·

Acciaio Inox - Profilati ricavati da nastro di lamiera di Acciaio Inox laminato a freddo pre-trattato industrialmente per garantire la massima qualità e uniformità. Caratteristiche fisiche - AISI 304 (X5 CrNi 18-10) - AISI 316L Marino (X2 CrNiMo 17-12-2) Norme di riferimento - EN 10088-2; EU 114 Trattamenti superficiali Finitura satinata - ottenuta su nastro AISI 304 finitura superficiale 2B con successiva satinatura con abrasivi a grana 220 Finitura Lucida - ottenuta su nastro AISI 316L (marino) con finitura superficiale 2R riflettività 53% e successiva lucidatura a specchio. Finitura Scotch-Brite - ottenuta su nastro AISI 316L (marino) con finitura superficiale 2B con successiva spazzolatura Scoth Brite. Acciaio Cor-Ten - Profilati ottenuti da nastro in Acciaio altoresistenziale, autopassivante (che un tempo veniva commercializzato con il nome Cor-Ten) tale da formare, se esposto all’aria, uno strato di ossido uniforme e stabile che, ricoprendo la lamiera, ne arresta la corrosione atmosferica. Caratteristiche fisiche - Fe 510 X (C max% 0,12: Si% 0,25-0,75: Mn% 0,20-0,50: P% 0,07-0,15: Cu% 0,25-0,55: Cr% 0,30-1,25: Ni max% 0,65) Norme di riferimento - EN 10149 Trattamenti superficiali - Dopo la profilatura il materiale viene immerso in speciali bagni ossidanti tali da accelerare la formazione dello strato protettivo. Raggiunta la tonalità desiderata della superficie si procede alla passivazione delle superfici e ad una ceratura di stabilizzazione del materiale. Bronzofinestra - (solo copertine) Profilati ottenuti da nastro di Lega di Rame OT67 laminato a freddo rincrudito allo stato grezzo. Caratteristiche fisiche - Cu Zn 33 CW 506L (OT67, 67% rame e 33% zinco) Norme di riferimento - EN 1652:1999 Trattamenti superficiali Finitura Brunita - dopo la profilatura viene eseguita una ricottura di distensione, quindi la pulitura meccanica con abrasivo e la successiva brunitura per immersione con liquido brunitore; il profilo viene poi lavato e asciugato ed infine protetto mediante trattamento con olio di vaselina. Finitura Lucida - dopo la profilatura viene eseguita una ricottura di distensione e successivamente la lucidatura a specchio.

Taglio termico - estruso distanziale in PVC Pressore - Acciaio Inox 304 o Acciaio Zincato a caldo sistema Sendzimir finitura skinpassata con primer di protezione: spessore 12/10 Guarnizioni - EPDM

··

Costruzione - i telai sono realizzati tramite unione meccanica di pezzi tagliati a 90° tramite appositi cavallotti. Accessoristica - tutti gli accessori previsti dal sistema sono dimensionati per le portate dichiarate e realizzati nei materiali idonei all’utilizzo con il materiale scelto per i profilati.

71


S I S T E M I P E R F A C C I AT E E R I V E S T I M E N T I D I E D I F I C I

|

INFINITIES HT

Infinities HT Per una veste nuova dell’Architettura.

Acciaio Cor-Ten Infinities High Technology è un nuovo Sistema composito per rivestimenti di edifici che offre ai Progettisti una straordinaria novità di contenuto tecnico ed estetico. Gli elementi base del sistema sono doghe di lunghezza fino a 6 metri, altezza 330 mm e spessore 46 mm, ad alto isolamento termico, costituite da due profili: quello esterno prodotto con i materiali evoluti Secco Sistemi o con finiture personalizzate e quello interno in Acciaio Zincato, uniti tra loro da due estrusi in poliammide e da una schiumatura interna di poliuretano espanso. Studiato per ogni tipo di applicazione il Sistema Infinities HT prevede anche l’utilizzo di sottostrutture regolabili, guarnizioni ed accessori di tenuta ed allineamento.

72


I L S I S T E M A T E C N O LO G I C O

Il sistema a facciata ventilata Infinities HT si configura come una soluzione tecnologica adatta per nuovi edifici come per la riqualificazione energetica di involucri esistenti, consentendo l’ottimizzazione dei flussi termici, estivi ed invernali, tra interno ed esterno. I principali risultati ottenibili dall’installazione del sistema possono essere:

· · · ·

Finitura di pregio - il rivestimento esterno assume una forte valenza estetica e architettonica. Efficienza energetica - la prestazione termica dell’involucro viene incrementata tramite l’interazione tra coibentazione e ventilazione naturale. Qualità tecnologica - il sistema garantisce ottime caratteristiche di versatilità d’impiego, durabilità e affidabilità. Energia solare - l’inserimento di pannelli fotovoltaici consente di generare elettricità rinnovabile.

73


S I S T E M I P E R F A C C I AT E E R I V E S T I M E N T I D I E D I F I C I

|

INFINITIES HT

Infinities HT Per una veste nuova dell’Architettura.

D

C

A

C O M P O N E N T I T E C N O LO G I C I

Il sistema tecnologico Infinities HT prevede l’applicazione di doghe in materiali evoluti tramite appositi profilati di supporto che permettano la realizzazione di un canale di retroventilazione ad assetto variabile (controllo differenziato B

del flusso in estate ed inverno). In periodo invernale l’intercapedine può 3

2

4

essere chiusa, al contrario delle normali facciate ventilate, consentendo di sfruttare il potere isolante dell’aria in quiete ( = 0,026 W/mK) in abbinamento con un cappotto isolante a contatto con il substrato edilizio e del pannello stratificato (U = 0,7 W/m2K) composto da:

··

interno: schiuma rigida poliuretanica con densità 44 kg/m3; esterno: materiali evoluti.

Nel periodo estivo viene sfruttata la ventilazione naturale nell’intercapedine, asportando gran parte dei carichi termici.

2 1 4

Doga Materiali Evoluti Poliammide C Poliuretano espanso D Acciaio Zincato Sottostruttura Registrabile Camera per guarnizioni e accessori di tenuta Accessori di allineamento e sostegno A B

2 4 2 3

2

4 4 1

4

74


Esterno

La facciata Infinities HT a funzionamento dinamico beneficia di una prestazionalità articolata, grazie alle possibilità di modulazione del flusso nell’intercapedine offerte dalle griglie di regolazione superiori ed inferiori. In inverno si realizza un miglioramento della resistenza termica della parete riducendo considerevolmente le dispersioni termiche verso l’esterno. In estate il flusso d’aria che circola naturalmente nell’intercapedine ventilata rimuove il calore proveniente dall’esterno, incrementando la funzione protettiva dello strato di coibentazione. La ventilazione, inoltre, permette di evitare i fenomeni di condensa.

Interno Prestazione invernale Intercapedine chiusa Riduzione del calore disperso

Prestazione estiva Ventilazione dell’intercapedine Riduzione del calore in ingresso

F A C C I ATA V E N T I L ATA F O T O V O LTA I C A

P R E S TA Z I O N I E N E R G E T I C H E

La facciata ventilata può includere come finitura esterna, in alternativa ai pannelli stratificati in Acciaio Cor-Ten, laminati fotovoltaici per la produzione di energia elettrica. I moduli impiegati, con celle in silicio amorfo, hanno rendimenti dal 6 al 10% e, integrati in una facciata esposta a sud, possono produrre circa 45-65 kWh/m2 all’anno, in funzione della radiazione solare disponibile nel sito d’installazione (considerando i dati meteorologici italiani).

I vantaggi energetici del sistema Infinities HT, con finitura esterna in Acciaio Cor-Ten o laminato fotovoltaico, sono notevoli e possono essere evidenziati confrontando le relative prestazioni con quelle di una parete standard in calcestruzzo, assunta come riferimento. Si può osservare come l’applicazione del sistema nelle due varianti (opaca e fotovoltaica) comporti un significativo abbattimento dei carichi termici, sia nel periodo di riscaldamento che in quello di raffrescamento.

AQ h =

Pacchetto in cls (cls intonacato)

-90%

AQ c =

Pacchetto Infinities HT (cls + cappotto 5cm + intecapedine+pannello)

-70%

U = 0.34 W/m2K

Inside

Outside

U = 0.34 W/m2K

Inside

Outside

U = 3.1 W/m2K

Riduzione carico estivo

Outside

Riduzione carico invernale

Inside

Interno

Esterno

R I S PA R M I O E N E R G E T I C O

Pacchetto Infinities HT con laminato fotovoltaico

75


Sistemi per Serramenti di

Sicurezza


SISTEMI PER SERRAMENTI DI SICUREZZA

|

FUOCO

Fuoco EI30 Isolamento Termico e piena sicurezza.

Acciaio Zincato

Acciaio Inox

Acciaio Cor-Ten

Lo studio approfondito delle simulazioni di incendio e il conseguente utilizzo di serramenti con classi differenti consente ai progettisti di pensare a soluzioni architettoniche più leggere, più estetiche e, al contempo, di rispettare gli standard di sicurezza. Fuoco EI30 è il prodotto più indicato quando il progetto di “fire engineering” richiede caratteristiche di tenuta e isolamento: anche le porte tagliafuoco possono essere coerenti con tutti gli altri serramenti dell’edificio, esteticamente in armonia con gli spazi, realizzate con i materiali che il progettista ritiene più innovativi e gradevoli.

C O N I P R O F I L I F U O C O, I L P R O G E T T I S TA È L I B E R O

· · · · · ·

DI SCEGLIERE SERRAMENTI NEI METALLI PIÙ EVOLUTI COME L’ACCIAIO, L’INOX, IL COR-TEN E IL BRONZOFINESTRA , DI PREVEDERE SERRAMENTI CHE INTERNAMENTE SONO REALIZZATI CON UN TIPO DI METALLO ED ESTERNAMENTE CON UN ALTRO, DI INSERIRE PORTE TAGLIAFUOCO ESTETICAMENTE COERENTI CON LE ALTRE, DI DISEGNARE SERRAMENTI DI GRANDI DIMENSIONI CON PROFILI ESILI, ESTETICI E ALTAMENTE PRESTAZIONALI, DI PENSARE A FORME DIVERSE TRA LORO MA OMOGENEAMENTE REALIZZATE, DI INDICARE COLORI E IMMAGINARE ELEGANZA .

NUOVI SIMBOLI DELL A CL ASSIFICAZIONE DI RESISTENZA AL FUOCO E I n

78

Tenuta Isolamento Tempo

Capacità del serramento di non far passare fumi caldi o fiamme Capacità di contenere la temperatura dal lato non esposto alle fiamme Minuti di mantenimento della caratteristica


1 2 3 4 5

Complanarità esterna ed interna Doppia guarnizione fuoco di battuta Guarnizione espandente Materiale inerte raffreddante Resine taglio termico antifuoco

N O D O O R I Z Z O N TA L E P O R TA E I 3 0

1 4 2 3

5 3

1

E + I - Tenuta + Isolamento

GAMMA PROFILI E ACCESSORI

P O R T E TA G L I A F U O C O

F E R M AV E T R O

Le illustrazioni della Classificazione di Resistenza al Fuoco sono tratte da “Finestra”

79


SISTEMI PER SERRAMENTI DI SICUREZZA

|

FUOCO

Fuoco E 30 · EW60 · EW90 Antifuoco senza essere anti-elegante.

Acciaio Zincato

Acciaio Inox

Acciaio Cor-Ten

I nuovi decreti ministeriali e il nuovo concetto di sicurezza antincendio basato sul “fire engineering”, dove il tecnico progettista calcola la “curva specifica di incendio” e prevede lo scenario di innesco, favoriranno in molti casi l’utilizzo delle classi E e EW che possono offrire prestazioni tecniche di sicurezza perfettamente adeguate con costi più contenuti. I prodotti Fuoco EW60 ed EW90 possono essere indicati, per esempio, in casi in cui non è previsto contatto tra il serramento e materiali infiammabili o dove le vie di fuga sono particolarmente ampie. Con Fuoco, il progettista ha, a propria disposizione, tutti i prodotti per progettare un intero edificio, compreso il piano di serramenti antincendio formato da classi diverse ma coerente per estetica e architettura.

C O N I P R O F I L I F U O C O, I L P R O G E T T I S TA È L I B E R O

· · · · ·

DI SCEGLIERE SERRAMENTI NEI METALLI PIÙ EVOLUTI COME L’ACCIAIO, L’INOX, IL COR-TEN E IL BRONZOFINESTRA , DI INSERIRE PORTE TAGLIAFUOCO ESTETICAMENTE COERENTI CON LE ALTRE, DI DISEGNARE SERRAMENTI DI GRANDI DIMENSIONI CON PROFILI ESILI, ESTETICI E ALTAMENTE PRESTAZIONALI, DI PENSARE A FORME DIVERSE TRA LORO MA OMOGENEAMENTE REALIZZATE, DI INDICARE COLORI E IMMAGINARE ELEGANZA .

NUOVI SIMBOLI DELL A CL ASSIFICAZIONE DI RESISTENZA AL FUOCO E W n

80

Tenuta Irraggiamento Tempo

Capacità del serramento di non far passare fumi caldi o fiamme Capacità di contenere l’irraggiamento a un metro dal lato non esposto Minuti di mantenimento della caratteristica


1 2 3

Complanarità interna ed esterna Doppia guarnizione fuoco di battuta Speciale guarnizione vetro

N O D O O R I Z Z O N TA L E P O R TA E W 9 0

1 2 3

2

1

E + W - Tenuta + Irraggiamento

E - Tenuta

GAMMA PROFILI E ACCESSORI

P O R T E TA G L I A F U O C O

F E R M AV E T R O

Le illustrazioni della Classificazione di Resistenza al Fuoco sono tratte da “Finestra”

81


SISTEMI PER SERRAMENTI DI SICUREZZA

|

SECURITY

Security Il 20/10 in Acciaio per prestazioni estreme.

Acciaio Zincato Ci sono situazioni che superano improvvisamente i limiti del normale, che richiedono uno sforzo che sembra impossibile compiere, per superare un ostacolo che sembra impossibile valicare. Lo stesso principio vale anche per i materiali: soluzioni valide per il 99% dei problemi si trovano improvvisamente davanti all’imprevisto, all’eccezione. In questi casi è indispensabile poter contare su uno strumento che consenta di superare i limiti del normale. Nei serramenti in Acciaio questo strumento è Security, il 20/10 in Acciaio per prestazioni estreme.

I VA N TAG G I D E L S E C U R I T Y

· · · · · · · · · ·

82

SPESSORE DI 20/10 DELL’ACCIAIO, CHE UNITO ALLA PARTICOLARE CONFORMAZIONE DEL PROFILO ASSICURANO LA CAPACITÀ DI RESISTERE A SOLLECITAZIONI ESTREME PROFILI ESILI MA CAPACI DI GARANTIRE MASSIMI VALORI STRUTTURALI PER REALIZZARE SERRAMENTI PIÙ ELEGANTI E LUMINOSI SISTEMA INTEGRATO DI PROFILI, ACCESSORI, GUARNIZIONI PER LA REALIZZAZIONE DI OGNI TIPO DI APERTURA

RIDOTTA SUPERFICIE DEL PROFILO RISPETTO ALL’AREA COMPLESSIVA DEL SERRAMENTO, CHE GARANTISCE UNA BASSA TRASMITTANZA TERMICA DEL SERRAMENTO FINITO

SODDISFA OGNI ESIGENZA ESTETICA , GRAZIE ALLA POSSIBILITÀ DI VERNICIATURA IN TUTTI I COLORI RAL POSSIBILITÀ DI BLINDARE GLI INFISSI IN FUNZIONE DELLE ESIGENZE DEL CLIENTE FINALE PRODOTTO CON MATERIALI INTRINSECAMENTE ECOLOGICI, RICICLABILI AL 100% POSSIBILITÀ DI REALIZZARE CURVATURE AD ARCO REGOLARI E SU SAGOMA SECONDO LE ESIGENZE DEL CLIENTE RIDOTTI TEMPI DI LAVORAZIONE E SEMPLICITÀ NELL’APPLICAZIONE DEGLI ACCESSORI SISTEMA CONFORME ALLA MARCATURA CE


L E P R E S TA Z I O N I A S S I C U R AT E

Le prestazioni del sistema Security, testate dai migliori Laboratori di Certificazione Europei secondo le normativa di riferimento EN 14351-1, sono ampiamente adeguate per il rilascio della certificazione CE dei serramenti.

· · · · ·

Aria, acqua e vento - il sistema per le finestre a giunto aperto con guarnizione centrale di tenuta permette il raggiungimento dei massimi valori prestazionali. Resistenza meccanica e durabilità - l’utilizzo di accessori certificati e della resistenza strutturale dei profili e dei giunti, garantiscono la perfetta funzionalità durante tutto il ciclo di vita previsto, per tutti gli utilizzi previsti (aperture, sforzi di torsione e di svergolamento). Isolamento acustico - la presenza di guarnizioni di tenuta e di battuta, unite alla possibilità di montare vetri di spessore elevato, permettono di ottenere i valori acustici richiesti dalla progettazione. Resistenza balistica - la specifica configurazione delle camere interne permette l’inserimento delle lamine di Acciaio balistico che, in relazione al loro spessore, permettono al sistema di raggiungere i più alti livelli di resistenza balistica, secondo la norma EN 1522. Resistenza alle effrazioni - grazie al telaio strutturalmente più robusto, il semplice cambio degli accessori di tenuta permette al sistema di raggiungere elevati valori di resistenza all’effrazione secondo la norma ENV 1627.

83


SISTEMI PER SERRAMENTI DI SICUREZZA

|

SECURITY

Security Il 20/10 in Acciaio per prestazioni estreme.

FLESSIBILITÀ E COMPLETEZZA DEL SISTEMA

2 Security è un sistema integrato di profili, accessori e guarnizioni con profili non tagliati termicamente aventi sezione di 60 e 68,5 mm idoneo per la realizzazione di porte e finestre, serramenti scorrevoli, rettangolari, sagomati o curvi, con ingombri sino a 81 mm. Le caratteristiche di tenuta dei serramenti sono date per le porte da un sistema complanare a doppia guarnizione e per le finestre da un sistema a giunto aperto con guarnizione centrale di tenuta. Ogni tipologia di apertura è provvista di apposita accessoristica integrata al sistema.

GAMMA PROFILI E ACCESSORI

PORTE E FINESTRE

84


1 2 3 4 5

Grande resistenza all’effrazione grazie allo spessore 20/10 del profilo Doppia guarnizione di battuta Camera europea 25 X 21 porta ferramenta certificata Complanarità esterna ed interna Camera per alloggiamento vetri di sicurezza fino a 55 mm

1 2 3 4 5 6

N O D O O R I Z Z O N TA L E P O R TA

Complanarità esterna e sormonto interno Giunto aperto con guarnizione centrale di tenuta Camera per alloggiamento ferramenta legno/pvc Camera per alloggiamento vetri di sicurezza fino a 63 mm Ridotta dimensione della sezione Sistema integrato per lo scarico dell’acqua

NODO VERTICALE FINESTRA

4

4

2 1

1

5 3 5

3

6 2

2

4 1

C A R AT T E R I S T I C H E T E C N I C H E

· · ·

Materiale - Profilati ottenuti da nastro in lamiera di Acciaio Zincato a caldo sistema Sendzimir finitura skinpassata e cromatati, chiusi mediante saldatura in continuo ad alta frequenza.

·· ··

Spessore - 20/10 Caratteristiche fisiche - Fe E 250 GZ275 MA-C (copertura di zinco pari a 275gr/mq per faccia) Norme di riferimento - UNI EN 10346/3/7; EURONORM 143 Trattamenti superficiali - verniciatura con polveri poliesteri cotte in forno, previa preparazione del supporto tramite pulizia e fosfatazione ai sali di zinco, in tutti i colori Ral o colori a scelta del progettista

Costruzione - i telai sono realizzati tramite saldatura in continuo delle superfici in contatto con successiva molatura e ripristino di strato zincante Accessoristica - tutti gli accessori previsti dal sistema sono dimensionati per le portate dichiarate e realizzati nei materiali idonei all’utilizzo con i profili in Acciaio Zincato.

F E R M AV E T R O

DIVIDIVETRO

85


SISTEMI PER SERRAMENTI DI SICUREZZA

|

BLINDACCIAIO

BlindAcciaio Tutta la forza dell’Acciaio per proteggere con eleganza.

Acciaio Zincato La scelta di una persiana o di una grata blindate è una delle decisioni più importanti per consentirvi di godere un’abitazione senza timori. Per questo le persiane e le grate blindate BlindAcciaio sono costruite totalmente in Acciaio. Progettate per durare, sicure ed eleganti, almeno quanto la casa che proteggono. BlindAcciaio consente inoltre di scegliere tra un’ampia gamma di colori per le persiane e di disegni diversi, per le grate.

I VA N TAG G I D E L B L I N DAC C I A I O

· · · · · · · · · ·

86

MASSIMA SICUREZZA GRAZIE ALL’ ASSEMBLAGGIO SALDATO E ALLA SERRATURA A 3 PUNTI DI CHIUSURA ANTI-SEGHETTO ROSTRI IN ACCIAIO INOX AI 4 ANGOLI DELLA PERSIANA CATENACCIO CON PUNTALI ANTI-SEGHETTO ESTETICA PIÙ ACCURATA GRAZIE ALLE IMPOSTE COMPLANARI PERFETTAMENTE ALLINEATE E ALLA BATTUTA ANTI-RUMORE A DOPPIA GUARNIZIONE ALETTE SALDATE AL PROFILO ALL’INTERNO DELLA CORNICE PER ELIMINARE SALDATURE A VISTA

CERNIERE SALDATE REGOLABILI PER ASSICURARE LA FACILITÀ DI MANUTENZIONE RIDOTTI TEMPI DI ASSEMBLAGGIO E SEMPLICITÀ DI APPLICAZIONE DEGLI ACCESSORI NELL’APPOSITA CANALINA AMPIA SCELTA DI COLORI E FORME PER PERSONALIZZARE OGNI ABITAZIONE RIDOTTI TEMPI DI LAVORAZIONE E SEMPLICITÀ NELL’APPLICAZIONE DEGLI ACCESSORI SISTEMA CONFORME ALLA MARCATURA CE


L E P R E S TA Z I O N I A S S I C U R AT E

Le prestazioni del BlindAcciaio, testate dai migliori Laboratori di Certificazione Europei secondo le normativa di riferimento EN 13659 e, sono ampiamente adeguate per il rilascio della certificazione CE dei serramenti.

· ·

Resistenza meccanica e durabilità - l’utilizzo di accessori certificati e la resistenza strutturale dei profili e dei giunti, garantiscono la perfetta funzionalità durante tutto il ciclo di vita previsto, per tutti gli utilizzi previsti (aperture, sforzi di torsione e di svergolamento). Resistenza alle effrazioni - grazie al telaio strutturalmente più robusto, il semplice cambio degli accessori di tenuta permette al sistema di raggiungere elevati valori di resistenza all’effrazione secondo la norma ENV 1627.

87


SISTEMI PER SERRAMENTI DI SICUREZZA

|

BLINDACCIAIO

BlindAcciaio Tutta la forza dell’Acciaio per proteggere con eleganza.

FLESSIBILITÀ E COMPLETEZZA DEL SISTEMA

BlindAcciaio Secco Sistemi è un sistema di profili, accessori e guarnizioni aventi sezione di 55 mm e spessore 15/10, per la realizzazione di persiane e grate blindate. BlindAcciaio è progettata con accuratezza. L’utilizzo di una tecnologia di costruzione molto avanzata e la severità dei collaudi, garantiscono la perfetta funzionalità nel tempo di tutti i meccanismi di movimento e chiusura. Il largo uso di componenti in Acciaio Inox e la qualità dei processi produttivi assicura l’inattaccabilità dagli agenti atmosferici anche in condizioni particolarmente severe. BlindAcciaio garantisce la sicurezza anche grazie alla qualità degli accessori. Serratura di sicurezza a 3 punti di chiusura, con cremonese o maniglie, e puntali carbonitrurati anti seghetto. Cerniere saldate con cuscinetto, per le finestre, e con sfera registrabile e lubrificabile, per le porte. Catenacci a leva con aste interne e puntali carbonitrurati anti seghetto e rostri antieffrazione in Acciaio Inox ai quattro angoli delle persiane.

GAMMA PROFILI E ACCESSORI

P E R S I A N E B L I N D AT E

88


1 2 3 4 5

Imposte complanari internamente ed esteriormente Battute antirumore a doppia guarnizione Camera per alloggiamento ferramenta di sicurezza Alette blindate saldate internamente al profilo Rostri di sicurezza in Acciaio Inox

N O D O O R I Z Z O N TA L E

1

2

3

5

4

2

1

C A R AT T E R I S T I C H E T E C N I C H E

· · ·

Materiale - Profilati ottenuti da nastro in lamiera di Acciaio Zincato a caldo sistema Sendzimir finitura skinpassata, chiusi mediante unione meccanica ad alta resistenza.

·· ··

Spessore - 15/10 Caratteristiche fisiche - FeP02 GZ 200 (copertura di zinco pari a 200gr/mq per faccia) Norme di riferimento - UNI EN 10346/3/7; EURONORM 143 Trattamenti superficiali - verniciatura con polveri poliesteri cotte in forno, previa preparazione del supporto tramite pulizia e fosfatazione ai sali di zinco, in tutti i colori Ral o colori a scelta del progettista

Costruzione - i telai sono realizzati tramite saldatura in continuo delle superfici in contatto con successiva molatura e ripristino di strato zincante Accessoristica - tutti gli accessori previsti dal sistema sono dimensionati per le portate dichiarate e realizzati nei materiali idonei all’utilizzo con i profili in Acciaio Zincato.

89


Sistemi per Serramenti e per lâ&#x20AC;&#x2122;

Edilizia


S I S T E M I P E R S E R R A M E N T I E P E R L’ E D I L I Z I A

|

SISTEMACCIAIO

SistemAcciaio Cambia il mondo con l’Acciaio.

Acciaio Zincato

Acciaio Inox

Acciaio Cor-Ten

Bronzofinestra

L’Acciaio ha cambiato il mondo della progettazione edilizia, consentendo alla luce di assumere il ruolo di protagonista. Il SistemAcciaio Secco Sistemi è lo strumento perfetto per consentire al Progettista di creare nuove regole e nuovi valori. SistemAcciaio è il sistema integrato di profili, accessori e guarnizioni per la realizzazione di serramenti realizzato in quattro metalli evoluti: Acciaio Zincato, Acciaio Inox, Acciaio Cor-Ten e Bronzofinestra. Questi quattro sistemi, attraverso le proprietà dei rispettivi materiali, la robustezza strutturale, la varierà delle finiture, consentono al Progettista di risolvere ogni tipo di problema. SistemAcciaio: cambiare il mondo ora è possibile.

I VA N TAG G I D E L S I S T E M AC C I A I O

· · · · · · · · ·

92

SISTEMA INTEGRATO COMPLETO DI PROFILI, ACCESSORI E GUARNIZIONI SPECIFICI PER OGNI TIPO DI APERTURA PREVISTA PROFILI ESILI MA CAPACI DI GARANTIRE I MASSIMI VALORI STRUTTURALI, PER REALIZZARE SERRAMENTI E FACCIATE SEMPRE PIÙ ELEGANTI E LUMINOSE

PRESTAZIONI GARANTITE DA PROVE CHE SODDISFANO OGNI ESIGENZA PROGETTUALE E SONO CONFORMI ALLA MARCATURA CE ELEVATI VALORI DI ROBUSTEZZA , ALTA RESISTENZA ALLA CORROSIONE, LUNGA DURATA E SEMPLICITÀ E BASSI COSTI DI MANUTENZIONE

RIDOTTA SUPERFICIE DEL PROFILO RISPETTO ALL’AREA COMPLESSIVA DEL SERRAMENTO, CHE GARANTISCE UNA BASSA TRASMITTANZA TERMICA DEL SERRAMENTO FINITO

MATERIALE NATURALE, INTRINSECAMENTE ECOLOGICO, RICICLABILE AL 100% E ILLIMITATAMENTE POSSIBILITÀ DI REALIZZARE CURVE AD ARCO REGOLARI E SU SAGOMA DEL CLIENTE POSSIBILITÀ DI BLINDARE GLI INFISSI IN FUNZIONE DELLE ESIGENZE DEL CLIENTE FINALE RIDOTTI TEMPI DI LAVORAZIONE E SEMPLICITÀ NELL’APPLICAZIONE DEGLI ACCESSORI


L E P R E S TA Z I O N I A S S I C U R AT E

L A T E C N O LO G I A D E L S I S T E M A

Le prestazioni del SistemAcciaio, testate dai migliori Laboratori di Certificazione Europei secondo le normativa di riferimento EN 14351-1, sono ampiamente adeguate per il rilascio della certificazione CE dei serramenti.

Profilati ottenuti tramite profilatura a freddo di nastri nei materiali del sistema e chiusi tramite giunzione meccanica ad alta resistenza secondo le norme UNI 10346/3/7. Questo sistema di giunzione garantisce la certificabilità dei serramenti secondo la normativa EN 14351-1 e l’attribuzione del marchio CE. Tale tecnologia è l’unica che permette di proporre il sistema nei quattro materiali evoluti, garantendo il mantenimento delle caratteristiche prestazionali.

· · · · ·

Aria, acqua e vento - il sistema per le finestre a giunto aperto con guarnizione di tenuta permette il raggiungimento dei massimi valori prestazionali. Resistenza meccanica e durabilità - l’utilizzo di accessori certificati e della resistenza strutturale dei profili e dei giunti, garantiscono la perfetta funzionalità durante tutto il ciclo di vita previsto, per tutti gli utilizzi previsti (aperture, sforzi di torsione e di svergolamento). Isolamento acustico - la presenza di guarnizioni di tenuta e di battuta, unite alla possibilità di montare vetri di spessore elevato, permettono di ottenere i valori acustici richiesti dalla progettazione. Resistenza balistica - la specifica configurazione delle camere interne permette l’inserimento delle lamine di Acciaio balistico che, in relazione al loro spessore, permettono al sistema di raggiungere i più alti livelli di resistenza balistica, secondo la norma EN 1522. Resistenza alle effrazioni - grazie al telaio strutturalmente più robusto, il semplice cambio degli accessori di tenuta permette al sistema di raggiungere elevati valori di resistenza all’effrazione secondo la norma ENV 1627.

93


S I S T E M I P E R S E R R A M E N T I E P E R L’ E D I L I Z I A

|

SISTEMACCIAIO

SistemAcciaio Cambia il mondo con l’Acciaio.

FLESSIBILITÀ E COMPLETEZZA DEL SISTEMA

SistemAcciaio Secco Sistemi è un sistema integrato di profilati, accessori e guarnizioni con profili aventi sezioni di 55 e/o 63,5 mm che consente di realizzare porte, finestre e serramenti rettangolari, sagomati o curvi. L’ampia gamma dei profilati del SistemAcciaio permette di realizzare serramenti con ingombri molto ridotti del telaio, fino a 81 mm. Le caratteristiche di tenuta del serramento sono date per le porte da un sistema a doppia guarnizione e per le finestre da un sistema a giunto aperto con guarnizione centrale di tenuta. Ogni tipologia di apertura è provvista di apposita accessoristica integrata al sistema.

GAMMA PROFILI E ACCESSORI

PORTE E FINESTRE

94


1 2 3 4

Complanarità interna ed esterna Doppia guarnizione di battuta Camera europea 25 X 21 porta ferramenta Camera per alloggiamento vetri fino a 30 mm

Complanarità esterna e sormonto interno Giunto aperto con guarnizione centrale di tenuta Camera per alloggiamento ferramenta legno/pvc Camera per alloggiamento vetri fino a 40 mm Ridotta dimensione della sezione Sistema integrato per lo scarico dell’acqua

1 2 3 4 5 6

N O D O O R I Z Z O N TA L E P O R TA

NODO VERTICALE FINESTRA

4

1 1 2 4 3

5

3 6

2

2

1 1

C O M P L E M E N TA R I

P O R T E A V E N T O E A U T O M AT I C H E

F E R M AV E T R O

DIVIDIVETRO

95


S I S T E M I P E R S E R R A M E N T I E P E R L’ E D I L I Z I A

|

SISTEMACCIAIO

SistemAcciaio Cambia il mondo con l’Acciaio.

Esempio di soluzione finestra a sormonto con cerniera in vista

Esempio di soluzione porta complanare con cerniera ad avvitare

SistemAcciaio in

Acciaio Zincato

in

Acciaio Inox

C A R AT T E R I S T I C H E T E C N I C H E

C A R AT T E R I S T I C H E T E C N I C H E

·

·

· · 96

SistemAcciaio

Materiale - Profilati ottenuti da nastro in lamiera di Acciaio Zincato a caldo sistema Sendzimir finitura skinpassata, chiusi mediante unione meccanica ad alta resistenza.

·· ··

Spessore - 15/10 Caratteristiche fisiche - FeP02 GZ 200 (copertura di zinco pari a 200gr/mq per faccia) Norme di riferimento - UNI EN 10346/3/7; EURONORM 143 Trattamenti superficiali - verniciatura con polveri poliesteri cotte in forno, previa preparazione del supporto tramite pulizia e fosfatazione ai sali di zinco, in tutti i colori Ral o colori a scelta del progettista

·· ·· · · ·

Spessore - 12/10 Caratteristiche fisiche - AISI 304 (X5 CrNi 18-10) - AISI 316L Marino (X2 CrNiMo 17-12-2) Norme di riferimento - EN 10088-2; EU 114 Trattamenti superficiali Finitura satinata - ottenuta su nastro AISI 304 finitura superficiale 2B con successiva satinatura con abrasivi a grana 220. Finitura Lucida - ottenuta su nastro AISI 316L (marino) con finitura superficiale 2R riflettività 53% e successiva lucidatura a specchio. Finitura Scotch-Brite - ottenuta su nastro AISI 316L (marino) con finitura superficiale 2B con successiva spazzolatura Scoth Brite.

Costruzione - i telai sono realizzati tramite saldatura in continuo delle superfici in contatto con successiva molatura e ripristino di strato zincante Accessoristica - tutti gli accessori previsti dal sistema sono dimensionati per le portate dichiarate e realizzati nei materiali idonei all’utilizzo con i profili in Acciaio Zincato.

Materiale - Profilati ricavati da nastro di lamiera di Acciaio Inox laminato a freddo pre-trattato industrialmente per garantire la massima qualità e uniformità, chiusi mediante unione meccanica ad alta resistenza.

· ·

Costruzione - i telai sono realizzati tramite saldatura in continuo delle superfici in contatto con successiva molatura e ripristino della finitura superficiale, o, in alternativa tramite un sistema misto di assiemaggio meccanico e saldatura nelle superfici non in vista senza necessità di riprese di finitura Accessoristica - tutti gli accessori previsti dal sistema sono dimensionati per le portate dichiarate: in particolare tutti gli accessori di tenuta, e le viti di installazione, sono prodotti in Acciaio Inox.


T I P O LO G I E D I A P E R T U R A

Esempio di soluzione finestra complanare con cerniera ad avvitare

Esempio di soluzione porta complanare con cerniera a scomparsa

SistemAcciaio in

SistemAcciaio

Acciaio Cor-Ten

in

Bronzofinestra

C A R AT T E R I S T I C H E T E C N I C H E

C A R AT T E R I S T I C H E T E C N I C H E

·

·

Materiale - Profilati ottenuti da nastro in Acciaio altoresistenziale, autopassivante (che un tempo veniva commercializzato con il nome Cor-Ten) tale da formare, se esposto all’aria, uno strato di ossido uniforme e stabile che, ricoprendo la lamiera, ne arresta la corrosione atmosferica, chiusi mediante unione meccanica ad alta resistenza.

·· ··

· ·

Accessoristica - tutti gli accessori previsti dal sistema sono dimensionati per le portate dichiarate: in particolare tutti gli accessori di tenuta, e le viti di installazione, sono prodotti in Acciaio Inox.

·· ·· · ·

Spessore - 12/10 Caratteristiche fisiche - Cu Zn 33 CW 506L (OT 67, 67% rame e 33% zinco) Norme di riferimento - EN 1652:1999 Trattamenti superficiali Finitura Brunita - dopo la profilatura viene eseguita una ricottura di distensione, quindi la pulitura meccanica con abrasivo e la successiva brunitura per immersione con liquido brunitore; il profilo viene poi lavato e asciugato ed infine protetto mediante trattamento con olio di vaselina. Finitura Lucida - dopo la profilatura viene eseguita una ricottura di distensione e successivamente la lucidatura a specchio.

Spessore - 15/10 Caratteristiche fisiche - Fe 510 X (C max% 0,12: Si% 0,25-0,75: Mn% 0,20-0,50: P% 0,07-0,15: Cu% 0,25-0,55: Cr% 0,30-1,25: Ni max% 0,65) Norme di riferimento - EN 10149 Trattamenti superficiali - Dopo la profilatura il materiale viene immerso in speciali bagni ossidanti tali da accelerare la formazione dello strato protettivo. Raggiunta la tonalità desiderata della superficie si procede alla passivazione delle superfici e ad una ceratura di stabilizzazione del materiale.

Costruzione - i telai sono realizzati, a partire da prodotto grezzo, tramite saldatura in continuo delle superfici in contatto e successivo ciclo ossidante.

Materiale - Profilati ottenuti da nastro di Lega di Rame OT67 laminato a freddo rincrudito allo stato grezzo, chiusi mediante unione meccanica ad alta resistenza.

· ·

Costruzione - i telai sono realizzati, a partire da prodotto grezzo, o allo stato già brunito, tramite un sistema misto di assiemaggio meccanico e brasatura nelle superfici interne non in vista. Accessoristica - tutti gli accessori previsti dal sistema sono dimensionati per le portate dichiarate: in particolare tutti gli accessori di tenuta, e le viti di installazione, sono prodotti in Acciaio Inox.

97


SistemAcciaio in

Acciaio Zincato S I S T E M I P E R S E R R A M E N T I E P E R L’ E D I L I Z I A

98

|

SISTEMACCIAIO


I VA N TA G G I D E L S I S T E M A C C I A I O I N A C C I A I O Z I N C AT O

Serramenti più esili per progettare con la luce L’Acciaio è il materiale che vanta la maggior tradizione, il più largamente impiegato nell’edilizia e quello che ha rivoluzionato la produzione dei serramenti. Oggi con SistemAcciaio in Acciaio Zincato è possibile produrre serramenti più robusti ma più esili, di qualunque altro materiale, per progettare con il vetro e con la luce.

Finiture e colori per personalizzare ogni ambiente La possibilità di finire le superfici dei serramenti con un ampia scelta di finiture e colori, rende il SistemAcciaio Zincato la scelta più frequente per sostituire i vecchi infissi in ferro nei restauri, in particolare nelle finiture con vernici sabbiate, ma anche per aggiungere una nota di colore negli ambienti contemporanei.

Facilità di lavorazione La precisione dimensionale dei profili, che garantisce la perfetta composizione dei telai con la saldatura, e la semplicità dell’applicazione degli accessori di sistema nell’apposita canalina, assicurano la facilità delle lavorazioni.

FINITURA: A C C I A I O Z I N C AT O In situazioni non particolarmente aggressive i semilavorati o i manufatti Zincati possono essere, dopo ulteriore passivazione, utilizzati allo stato naturale.

FINITURA: A C C I A I O Z I N C AT O V E R N I C I AT O Dopo il processo di trasformazione i semilavorati o il prodotto finito vengono ultimati in tutti i colori RAL o colori speciali, tramite l’applicazione del pacchetto pretrattamento-fosfatazione ai sali di zinco-polveri poliesteri.

99


SistemAcciaio in

Acciaio Inox S I S T E M I P E R S E R R A M E N T I E P E R L’ E D I L I Z I A

100

|

SISTEMACCIAIO


I VA N TA G G I D E L S I S T E M A C C I A I O I N A C C I A I O I N O X

Maggior resistenza strutturale per serramenti più esili In ogni settore e in ogni mestiere esiste un modo migliore per realizzare un progetto. Per i serramenti e le facciate, questo modo è il SistemAcciaio in Acciaio Inox, il leader in Italia: forte, elegante e perfetto per tutta la vita di ogni realizzazione.

Tre finiture diverse per progettare meglio

FINITURA: A C C I A I O I N O X LU C I D O

Il SistemAcciaio in Acciaio Inox riveste la propria forza con 3 diverse finiture: il Lucido classico, nitido e specchiante, lo Scotch-Brite, rifinito con una spazzolatura lieve che ne vela la superficie e il Satinato, una spazzolatura più marcata, che dona una mano leggermente più ruvida e scura. Tre strumenti in più per progettare meglio.

Facilità di lavorazione La precisione dimensionale dei profili garantisce sia una perfetta composizione dei telai con la saldatura, sia un costruzione più rapida dei serramenti con l’assiemaggio meccanico. Inoltre i profilati “prefiniti” (in Scotch-Brite, satinati o lucidi, protetti da pellicola pelabile) e la semplicità dell’applicazione degli accessori di sistema nell’apposita canalina, assicurano la facilitazione delle lavorazioni.

Finitura ottenuta su nastro AISI 316 L (marino) con finitura superficiale 2R riflettività 53% idoneo per successiva lucidatura a specchio.

FINITURA: A C C I A I O I N O X S AT I N AT O Finitura ottenuta su nastro AISI 304 finitura superficiale 2B con successiva satinatura con abrasivi a grana 220.

FINITURA: A C C I A I O I N O X S C O TC H - B R I T E Finitura ottenuta su nastro AISI 316L (marino) con finitura superficiale 2B con successiva spazzolatura Scotch-Brite.

101


SistemAcciaio in

Acciaio Cor-Ten S I S T E M I P E R S E R R A M E N T I E P E R L’ E D I L I Z I A

102

|

SISTEMACCIAIO


I VA N TA G G I D E L S I S T E M A C C I A I O I N A C C I A I O C O R-T E N

Un materiale innovativo per risultati estetici eccezionali Progettare significa innovare. I serramenti SistemAcciaio in Acciaio Cor-Ten consentono al Progettista di disporre di uno strumento in più per innovare, utilizzando un materiale ancora poco noto, che assicura risultati estetici eccezionali, ma che nel contempo è sicuro e ampiamente collaudato.

Profili più esili 10 volte più resistenti alla corrosione La maggior resistenza alla corrosione del Cor-Ten, superiore 10 a quella degli altri tipi di acciai, consente la realizzazione di profili particolarmente esili e superfici vetrate più ampie, anche in situazioni critiche.

Facilità di lavorazione La precisione dimensionale dei profili garantisce sia una perfetta composizione dei telai con la saldatura, sia un costruzione più rapida dei serramenti con l’assiemaggio meccanico.

L A FINITURA

Inoltre i profilati “prefiniti” con la finitura ossidata e la semplicità dell’applicazione degli accessori di sistema nell’apposita canalina, assicurano la facilitazione delle lavorazioni.

I profilati in Acciaio Cor-Ten possono essere forniti naturali o preossidati con una patina protettiva già formata che limita a un periodo più breve gli eventuali fenomeni di sfarinamento che possono verificarsi sino al termine della stabilizzazione.

103


SistemAcciaio in

Bronzofinestra S I S T E M I P E R S E R R A M E N T I E P E R Lâ&#x20AC;&#x2122; E D I L I Z I A

104

|

SISTEMACCIAIO


I VA N TA G G I D E L S I S T E M A C C I A I O I N B R O N Z O F I N E S T R A

Rispetto dei valori storici e tecnologia attuale In Italia, dove sono presenti il 70% delle opere d’arte e degli edifici storici esistenti in Europa, il SistemAcciaio in Bronzofinestra è il materiale preferito quando è necessario rispettare i valori storici e formali di un’opera perché, accanto ai valori tradizionali, assicura la qualità della tecnologia più attuale.

I colori del Bronzo antico e la resistenza alla corrosione Il SistemAcciaio in Bronzofinestra è disponibile in due finiture diverse della superficie, lucida e brunita, che resistono entrambe invariate nel tempo, anche in ambienti ostili, come ad esempio, quelli marini, data l’elevata resistenza alla corrosione.

Accessori e Facilità di lavorazione Gli accessori di sistema sono progettati appositamente per evitare i fenomeni di pila galvanica. I profili del Bronzofinestra possono essere lavorati con le stesse attrezzature utilizzate per l’alluminio. La precisione dimensionale dei profili garantisce una costruzione più rapida dei serramenti con l’assiemaggio meccanico. Inoltre i profilati “prefiniti”, con le finiture brunita o lucida e la semplicità dell’applicazione degli accessori di sistema nell’apposita canalina, assicurano la facilitazione delle lavorazioni.

FINITURA: BRONZOFINESTRA BRUNITO Dopo il processo di trasformazione, sui profili, o sui materiali finiti, viene eseguita una pulitura meccanica con abrasivo e la successiva brunitura per immersione, per raggiungere la calda tonalità del Bronzo antico.

FINITURA: B R O N Z O F I N E S T R A LU C I D O Dopo il processo di trasformazione, sui profili o sui materiali finiti, viene eseguita una lucidatura a specchio che dona alla Lega la sua dorata ricchezza.

105


Art Direction: Marco Santin

Graphic Design | Render | Fotolito: White Please .com

Typography: Grafiche Antiga

PRINTED IN ITALY, January 2010


Secco Sistemi S.p.A. | Via Terraglio, 195 - 31022 Preganziol (TV) Italy | phone: +39.0422.497700 | fax: +39.0422.497705 web site: www.seccosistemi.it | e-mail: info@seccosistemi.it

Brochure | IT  

Secco Sistemi | Brochure, 108 pagine, f.to chiuso 225x310 mm | Edizione 2010

Advertisement