Page 1

Guida a cura di Web Station

Come realizzare un progetto web di successo?

Prima di avviare un progetto web è fondamentale avere la risposta giusta alle seguenti domande:      Tutte le risposte che cerchi sono in questa guida. Per avere successo con il tuo progetto web non devi far altro che far tesoro dei nostri suggerimenti; dunque munisciti di carta e penna e buona lettura. 2014 1


La ricetta per un progetto web di successo - www.webstation.it

Ciao, Sono Luca Napolitano, fondatore e CEO di Web Station. Come saprai, Web Station è una web agency evoluta presente in 4 regioni d’Italia che lavora con 3 dei 5 continenti. Probabilmente abbiamo raggiunto i nostri traguardi grazie alla nostra sete di approfondire, di apprendere, di migliorare e migliorarci. Abbiamo avuto anche tanti flop e continuiamo a fare del nostro meglio per imparare dai nostri errori; non siamo ancora soddisfatti ma la perfezione non esiste, giusto? Forse sarai interessato a sapere che su Internet circolano tante notizie, talvolta di dubbia attendibilità. Io ritengo che il problema sia che chiunque può pubblicare teorie ma chi svolge bene il mio lavoro ed è realmente competente nel settore del business development e del marketing, non è interessato a condividere gratuitamente le sue competenze.

Durante uno dei miei lavori con l’estero, qualcuno mi ha detto “in Italia se hai una laurea ti considerano già intelligente, mentre in Germania devi dimostrarlo”. Sappiamo tutti che l’Italia è piena di problemi, ma io non sono d’accordo con questa teoria. Secondo me le competenze vanno sempre dimostrate! Ho scritto questa guida per farti sapere che siamo bravi, che siamo molto competenti e preparati nel nostro settore, che lavorare con l’Italia e con l’estero ad oltre 1000 progetti in 7 anni ci ha aiutato a diventare coesi ed esperti con qualsiasi cliente in qualsiasi settore. Spero avremo l’opportunità di conoscerci. Io sono sempre a disposizione di tutti, anche per consigli e suggerimenti, via: email luca.napolitano@wstation.it twitter http://twitter.com/L_Napolitano linkedin http://www.linkedin.com/in/napolitanoluca google+ https://plus.google.com/+LucaNapolitano-gplus Buona lettura,

1


La ricetta per un progetto web di successo - www.webstation.it

Introduzione Con questa guida smart stiamo per mostrarti quali sono oggi le caratteristiche fondamentali che deve possedere un progetto web di successo. Partendo dai risultati di uno studio condotto dal nostro team di esperti sulla base di esperienze reali, abbiamo confezionato una sorta di ricetta infallibile per ottenere il successo in un’area strategica e di grande prospettiva quale è il web. Leggi attentamente ognuno degli ingredienti che la compongono perchÊ sono tutti importanti e decisivi per la riuscita o meno del tuo progetto.

2


La ricetta per un progetto web di successo - www.webstation.it

Quanto conta La prima impressione l’aspetto estetico?

Ormai tutti noi sappiamo che un Sito Web è importante per essere contattati da nuovi clienti e vendere i propri prodotti; oggi con il calo dei consumi è diventata una priorità. Quello che non percepiamo è quanto sia importante, quanti contatti può portarci, cosa fare per ottenere il massimo dal canale Internet e Social. Se stai cercando di costruire il tuo primo sito web, o se hai un tuo sito che però non ti sta portando il traffico ed i contatti che speravi, forse sarai interessato a sapere ciò che serve davvero per avere un sito veramente efficiente ed efficace. Iniziamo da un presupposto basilare: avere un bel sito web non è da sola la caratteristica chiave per ottenere grandi risultati. Lo è invece, la capacità di trasformare il sito web in uno strumento di marketing capace di attrarre clienti. Il nostro sito ha dunque bisogno di un obiettivo forte e ha bisogno di indossare molti “cappelli”, cioè presentarsi in diversi modi. Un sito web non deve solo esistere, ma deve “lavorare”. Pertanto ha bisogno di attrarre visitatori, educarli e convincerli a comprare. Posso immaginare a cosa stai pensando: è più facile a dirsi che a farsi. Non hai tutti i torti, ma uno dei modi per farlo è sotto gli occhi di tutti (e tutti ne parlano, anche se molto spesso non sanno esattamente cosa dicono): essere presenti attivamente sui social network e coinvolgere la propria fascia di utenza.

3


La ricetta per un progetto web di successo - www.webstation.it

Sono passati i tempi in cui bastava un indirizzo URL, una grafica Flash (con animazioni), ed una costosa campagna pubblicitaria per incrementare temporaneamente il traffico del sito. La ragione di questa variazione va ricercata nelle trasformazioni della società, nello specifico al cambio di comportamento degli acquirenti. L’attuale “cliente” vuole avere informazioni come e quando desidera e, molto spesso, senza il coinvolgimento iniziale di un venditore. Soprattutto egli vuole ottenere informazioni prima di acquistare qualunque cosa e non essere considerato come cliente passivo.

4


La ricetta per un progetto web di successo - www.webstation.it

Capire come risparmiare conoscendo la relazione clientefornitore?

In questo paragrafo voglio fare una parentesi con qualche riflessione su come oggi si manifesta il rapporto tra fornitore e cliente, per poter capire su cosa focalizzare la nostra attenzione nel presentarci al pubblico di internet. Alcuni miei colleghi americani hanno appurato che l’Inbound Marketing oggi è più efficace dell’Outbound Marketing, e che a parità di risultati ha il 62% in meno di costi.

In America non lo so di preciso, ma in Italia c’è molta confusione in merito anche tra gli operatori di settore che associano vari concetti complicati ad un significato che in realtà è semplcissimo e va ricercato nella relazione cliente-fornitore.

é Capire le dinamiche di interazione tra il cliente ed il fornitore è un passaggio fondamentale che può servirti a capire su cosa investire i tuoi soldi, senza sperperarli.

Capiamo bene anzitutto cosa significano i due termini. L’Outbound Marketing racchiude tutte quelle strategie per cui è il fornitore a cercare la relazione con il cliente. Viceversa nell’Inbound Marketing si cerca di far in modo che sia il cliente a convergere verso il fornitore. 5


La ricetta per un progetto web di successo - www.webstation.it

Per capire cosa c’è alla base del successo dell’Inbound sull’Outbound, è sufficiente analizzare l’evoluzione delle strategie di vendita da 10 anni a questa parte:

Vendite 10 anni fa

35%

35%

Vendita diretta a mezzo rappresentanti o rivenditori Vendita online

5%

Vendita servizio clienti

25% Vendita diretta a mezzo rappresentanti o rivenditori

Strategie utilizzate per la vendita 10 anni fa: Stampa di Cataloghi, partecipazione a Manifestazioni Fieristiche, Pubblicità sulla carta stampata, invio di Offerte, utilizzo di Rappresentati.

Vendite oggi

5%

10%

15%

Vendita diretta a mezzo rappresentanti o rivenditori Vendita online Vendita servizio clienti

70% Vendita diretta a mezzo rappresentanti o rivenditori

Strategie utilizzate per la vendita oggi: Gestione di un sito web, creazione di contatti attraverso i Social Media (Youtube, Facebook, Twitter, ecc.), ricerca di potenziali clienti attraverso la pubblicità sul web, creazione di newsletters, partecipazione a Forum on‐line, invio di promozioni attraverso delle “Landing page”, creazione di Blog per informare, ecc. 6


La ricetta per un progetto web di successo - www.webstation.it

Cosa scopriamo dai due grafici? Beh, facendo la strada a ritroso, possiamo facilmente dedurre che 10 anni fa il produttore/rivenditore cercava il cliente per vendergli il prodotto, mentre oggi è il cliente che cerca chi è il migliore offerente per il prodotto che desidera. Questo diverso rapporto cliente-fornitore deve farci riflettere. Oggi nella maggior parte dei casi il traffico proviene dai Blog, dai Social Media, dalla ricerca “organica” su Google. Apparire gratuitamente nella pagina visualizzata da qualcuno che cerca qualcosa, oppure utilizzare Google AdWords per apparire nella prima pagina a pagamento serve a condurre il potenziale cliente nella pagina del nostro sito web al fine di concludere la vendita. Senza un sito o un portale web come “Campo Base”, con tutta una serie di “strumenti” che ivi indirizzano potenziali acquirenti, è quasi impossibile generare nuove vendite.

Secondo i nostri studi, ecco qual è la percentuale di acquisizione in relazione al Minor Costo per contatto considerando i diversi canali: Percentuale Acquisizione/Costi

55% 47%

33%

36%

39%

27% 19%

Fiere

Pay per click

E-mail marketing

7

Telemarketing

SEO

Social Media

Blog


La ricetta per un progetto web di successo - www.webstation.it

Nel mercato:

Percentuale Acquisizione/Costi

7%

22%

11% 13%

18%

Fiere Pay per click E-mail marketing Telemarketing

14% 15%

SEO Social Media Blog

Il Blog risulta la migliore scelta in termini di rapporto costi/benefici per condurre clienti al sito web.

8


La ricetta per un progetto web di successo - www.webstation.it

Come costruire un sito o un portale di successo?

L’Inbound Marketing ci aiuta a condurre nuovi visitatori al nostro sito internet, ma non dimentichiamoci che il nostro obiettivo è anche fare in modo che il visitatore rimanga nel sito abbastanza a lungo da poter valutare cosa gli stiamo offrendo. È importate sapere che per ogni settore merceologico c’è un “Bounce Rate” (frequenza di rimbalzo), cioè una percentuale di visitatori che arriva ad un punto di destinazione (che può essere una landing, una e-mail o un sito) e lo abbandona immediatamente, la media si attesta su valori compresi tra il 30% ed il 60%. Questo vuol dire che una parte dei visitatori del sito dopo aver visto la prima pagina, non vi naviga all’interno. Probabilmente un “bounced unknown user”, ovvero un utente che accede al sito per un attimo e di cui non sappiamo assolutamente nulla, non tornerà mai più. Questa è una prospettiva “Orribile”, pertanto ecco alcuni suggerimenti che dovresti prendere in considerazione per rendere la prima visita del tuo utente così attraente da mantenere il contatto con lui per almeno 30 secondi. Se rimarrà più di un minuto molto probabilmente tornerà a visitare il sito in futuro. Uno degli obbiettivi per fare “Business on line” è ridurre al minimo il fattore negativo del “Bounce Rate”.

Il nostro sito o portale web rappresenta, online, chi siamo e cosa offriamo. Quando un visitatore lo vede per la prima volta si chiede: • Questo sito é credibile? • E 'affidabile? • Si tratta di una società di professionisti? • Questa è un’ azienda solida ?
 • Questo sito mi fa sentire a mio agio?
 • Sono nel posto giusto? 9


La ricetta per un progetto web di successo - www.webstation.it

Tutti noi prima di essere “marketer” siamo utenti. Non è molto difficile capire che è necessario per l’utente porsi tutte queste domande quando approda ad un sito che non conosce.
 Il Design molte volte non viene considerato come il fattore più importante nella costruzione di un sito complesso e molto spesso le persone mettono troppa enfasi su come il sito funziona e non su come appare, ma bisogna considerare che se la funzionalità riveste un ruolo importante, l’apparenza del sito è la nostra immagine e la nostra prima opportunità di fare una buona prima impressione.
 Da studi fatti presso l'Università di Stanford (Palo Alto ‐ California) si evidenzia che il Design di un sito è il più importante fattore di credibilità da parte dei visitatori; molto di più che i fattori relativi alla “Privacy”, al ricevimento di premi o alla presenza di certificazioni di attendibilità.
 Se facciamo un’indagine fra gli utenti di Internet, scopriremo che la maggior parte di essi dichiara che le cose che rendono un sito credibile ed affidabile sono una buona politica sulla privacy, informazioni accurate, premi e affiliazioni commerciali con altri siti ben noti, un buon portfolio clienti. Ma le ricerche effettuate mettono in evidenza le contraddizioni sui motivi dichiarati e quelli utilizzati per valutare un sito.

10


La ricetta per un progetto web di successo - www.webstation.it

Beau Brendler, direttore del “Consumer Web Watch” ha osservato che: «Mentre i consumatori dicono di giudicare fondamentale la sostanza, questi studi dimostrano che i consumatori giudicano molto di più l'estetica, e si fanno abbagliare da luci e suoni.Tutto questo ci fa capire che è fondamentale porre l’attenzione sul fattore emozionale nel primo contatto poiché può essere la prima prova di credibilità di un sito. Se si fallisce in questo primo impatto, sarà alta la probabilità che gli utenti abbandoneranno il nostro sito per cercare altre fonti di informazione e servizi».

• Buone scelte di colore. Coordinare i colori per attirare l'attenzione su elementi importanti. Fare attenzione con le immagini di sfondo. Scegliere una combinazione di colori che rifletta le preferenze dei potenziali visitatori e non le proprie. • Creare una struttura di navigazione chiara. Utilizzare caratteri che siano di facile lettura: usare i font, le dimensioni ed i colori di caratteri che siano facili da leggere. Per la lettura veloce della pagina, disporre i vari elementi servendosi di elenchi puntati, intestazioni di sezione evidenziati e paragrafi brevi. Mettere citazioni per evidenziare i punti importanti. • Fare attenzione alle immagini, i video, i brani musicali ed i testi.
Questi elementi devono completare il sito e rafforzare il messaggio ‐ non infastidire i visitatori. Evitare qualsiasi strumento inutile. Utilizzare animazioni in Flash, per dare un bell’ aspetto, è la strategia sbagliata. In molti casi è meglio non utilizzare uno sfondo animato o musica di sottofondo. Utilizzare le animazioni ed i brani musicali solo per contenuti di supporto ed informazioni.

11


La ricetta per un progetto web di successo - www.webstation.it

Il design è molto importante, ma non farsi trasportare rischiando di dimenticare che l'informazione è ciò che i visitatori realmente vogliono.
Un sito web o un portale deve essere progettato per offrire informazioni ai visitatori. Un buon design può convincere i visitatori a dare un'occhiata più da vicino, ma se ne andranno se il contenuto non è utile e ben organizzato. Con i colleghi americani un motto che usiamo spesso è “more you tell, more you sell”. È bene tenerlo a mente.

• Rendere facile verificare l'esattezza delle informazioni sul sito. 
 È possibile costruire la credibilità, fornendo citazioni, riferimenti, fonti, Link relativi all’argomento trattato che ne attestino la veridicità. Anche se le persone non visiteranno questi link, voi fornirete loro
un messaggio di attendibilità del vostro materiale. • Mostrare che c'è una vera e propria organizzazione dietro al sito. Ciò ne aumenterà la credibilità. Il modo più semplice per farlo è inserire l’indirizzo postale, un numero di telefono, la partita IVA. Altre caratteristiche che possono aiutare, sono ad esempio la pubblicazione di foto relative alla squadra di lavoro, al proprio ufficio o stabilimento, la copia del certificato di appartenenza a qualche organizzazione. • Evidenziare le competenze della propria organizzazione in relazione ai contenuti ed ai servizi forniti. È utile poter rendere disponibili le proprie credenziali e mettere in evidenza cose del tipo l’avere degli esperti nel Team (magari delle autorità nella materia relativa al proprio servizio/prodotto) o essere associati ad un’organizzazione importante nel proprio settore. Fare attenzione a non inserire link o dati relativi a siti esterni poco raccomandabili o con brutta fama, potrebbero avere esattamente l’effetto opposto. • Mettere in evidenza che dietro al sito ci sono persone oneste ed affidabili. Quindi suggerisco di mostrare con immagini e testo le persone reali che lavorano dietro il sito. Può essere utile aggiungere un’area, meglio un Blog, dove poter raccontare storie relative all’aspetto familiare, sportivo, culturale o hobby dei vari componenti del team. • Rendere facile all’utente la possibilità di reperire i contatti, aggiungendo in modo chiaro e visibile il numero di telefono, l’indirizzo fisico e quello e‐mail. • Presentare il sito in modo che appaia professionale ed appropriato per lo scopo 12


La ricetta per un progetto web di successo - www.webstation.it

per cui è stato creato. L’insieme di layout, testi, immagini e suoni deve essere coerente con lo scopo dello stesso. • Rendere il sito facile da usare ed utile. Questi due punti sono fondamentali per mantenere il visitatore connesso e contribuiscono ad accrescere la credibilità. Alcuni creatori di siti internet dimenticano questi fattori relativi alla percezione che gli utenti hanno dal sito e costruiscono layout per soddisfare il proprio EGO, cercando di dimostrare la propria bravura ad utilizzare le più moderne tecnologie per il web. In realtà io sono del parere che la bravura si misuri in numeri. • Aggiornare il contenuto del sito spesso o perlomeno far notare che esso è stato rivisto di recente. Gli utenti del web assegnano maggiore credibilità ai siti che vengono aggiornati frequentemente. • Usare con moderazione qualsiasi contenuto promozionale (ad esempio annunci, offerte). Se possibile, evitare annunci promozionali di aziende terze sul proprio sito. Se fosse necessario, distinguere chiaramente il contenuto sponsorizzato dal resto. Utilizzare uno stile di scrittura chiaro, semplice diretto e sincero. Evitare i pop‐up pubblicitari, fanno perdere credibilità. • Evitare errori di ogni tipo, anche se sembrano piccoli e marginali. 
 Errori tipografici e collegamenti interrotti possono ferire la credibilità di un sito molto di più di quello che la maggior parte della gente immagina. • È molto importante mantenere il sito attivo e funzionale. Ricordare che su internet non si ha mai una seconda possibilità per fare una buona impressione.

13


La ricetta per un progetto web di successo - www.webstation.it

Se sceglierai di diventare un nostro cliente, penseremo noi a tutto questo e ti guideremo nel percorso, per costruire con te un progetto web che ti porti risultati concreti. In cambio però ti chiediamo di assolvere ad alcuni compiti che sono fondamentali per la buona riuscita del lavoro:

Sii chiaro e dettagliato nel fornire le specifiche relative alle funzionalità e le caratteristiche che deve avere il sito. In questa fase è importante non tralasciare nulla per non dover poi intervenire in corso d'opera; quindi esponi per intero il tuo pensiero senza nessun tipo di reticenza. Trasmetti le tue idee ai nuovi collaboratori e rendi chiaro il piÚ possibile l'obiettivo che vuoi raggiungere. Organizza bene i contenuti che vuoi inserire nel sito con cartelle separate tra testo e immagini e inviali tutti in una sola volta per evitare di generare confusione. Sarebbe bene redigere un primo piano editoriale del sito per avere ben chiaro lo schema di massima con cui organizzare i contenuti. Definisci bene i tuoi obiettivi senza perderti sul come raggiungerli. E' essenziale che tu non perda di vista il risultato che vuoi ottenere evitando di disperdere energie mentali nel tentativo di capire come ottenerlo. A questo, infatti, potrai pensare dopo che avrai completato il lavoro di realizzazione del sito e avrai compreso meglio le logiche commerciali del web. 14


La ricetta per un progetto web di successo - www.webstation.it

Renditi disponibile rapidamente ogni volta che un rappresentante dell'agenzia esterna ti cerca. E' molto importante che tu sia il primo a dare la dovuta importanza al progetto e la tua sollecitudine ne sarà la prova concreta. Non fare aggiunte mentre il sito è in costruzione. Solo dopo la sua pubblicazione saprai se è necessario integrarlo con dei nuovi contenuti. Inserire contenuti non previsti dal piano iniziale potrebbe danneggiare la linearità e la coerenza editoriale del sito. Tieni sotto controllo l'attuazione del progetto senza diventare invadente. Una idea per non stressare il team di lavoro può essere quella di programmare degli step temporali di monitoraggio del progetto fin da subito. In questo modo il team lavorerà meglio e tu sarai sempre aggiornato su come sta procedendo il lavoro. Mantieni sempre un comportamento corretto e rispettoso con i tuoi interlocutori. La qualità della comunicazione, e quindi della collaborazione, dipende anche da questo.

Una volta che il sito sarà pubblicato online e che ne avrai accertata la coerenza con il progetto iniziale, potremo cominciare a lanciarlo e promuoverlo, nonché a gestirlo e aggiornarlo. Sarà per tutti un lavoro in discesa poiché già conosciamo le caratteristiche commerciali del progetto.

15


La ricetta per un progetto web di successo - www.webstation.it

Tieni infine sempre presente che la fruizione di internet è in continua evoluzione e che se vuoi rimanere al passo con le tendenze del web devi cercare di essere aperto e pronto al cambiamento e alle innovazioni tecnologiche.

Investi tempo ed energie sul tuo progetto supportando adeguatamente l'attivitĂ di marketing svolta dalla nostra agenzia. Da te devono arrivare gli input per l'impostazione della politica commerciale e le idee originali per rendere interessante e attrattivo il tuo sito/portale.

Fai sapere a tutti come hai fatto a realizzare cosĂŹ brillantemente il tuo progetto web e, se vuoi, cita anche questa nostra infallibile ricetta.

16


La ricetta per un progetto web di successo - www.webstation.it

www.webstation.it – info@wstation.it

SEGUICI SU:

“La ricetta per un progetto web di successo” di Web Station

17

La ricetta per un progetto web di successo V2  

Dai risultati di uno studio condotto dal nostro team marketing, abbiamo confezionato una sorta di ricetta con gli ingredienti utili per avvi...

Advertisement