Page 1

vivijesolo.it n.4 anno 17 } 26 maggio - 8 giugno 2011

in h/ o s l aenglis

FREE press

Fiori d'autore / A JESOLO LA COPPA ITALIA DI FEDERFIORI

Aqualandia / RIAPRE IL PARCO PI첫 PREMIATO D'EUROPA

Stella stellina / DONDES FIRMA

L'OROSCOPO DELL'ESTATE

& y t u Bea ness / WelAlVILLA GIULIA ESTATE

Prenota il tuo hotel a Booking Centre

+ 39 0421 380230

Prenotazioni Alberghiere Online

Tutti i giorni dalle 08.00 alle 23.00 www.ForTravel.it info@ForTravel.it


si racconta / ATTualitĂ 

2

/ aprile 2011


ATTualità / BlaBlaBla

/ romina pilìa

«Entschuldigung…» Chi mi ferma é perduto

C

’è una cosa che, più di altre, temo con l’avvicinarsi dell’estate: lo sbarco in città di turisti, preferibilmente tedeschi, a caccia di indicazioni stradali. Ora: già il mio senso dell’orientamento è pari a zero, basta che un negozio chiuda o cambi insegna e io sono rovinata, figuriamoci se sono in grado di dare informazioni a qualcun altro, in tedesco, per giunta. Invece ci son giorni in cui mi sembra di avere la calamita... L’ultima m’è capitata a Pasqua. Sono in Centro, ho appena parcheggiato, ed ecco che sento l’inconfondibile: “Entschuldigung… Plazza Brescia”. Ok. Calma. Ce la posso fare. Prima devo recuperare il Tom Tom che in qualche angolo della mia testa deve pur essere, poi cercare di esprimermi a parole, o anche a gesti se necessario. O in inglese. Lo parleranno l’inglese, no? Ecco, sì, prendi tempo, Romina. “Ehm, English?”. Domanda stupida, vedo il disappunto sulle loro facce, e a momenti anche sulle loro Dr Scholl’s con immancabile calzino bianco incorporato. Ciò nonostante, mentendo spudoratamente, pontifico un: “…GERADEAUS, sempre dritto”. Poco importa che così facendo io li abbia mandati chissà dove: ero talmente sicura di quell’unica flebile indicazione stradale in tedesco, che i poveretti mi hanno perfino creduto. Non so cosa mi sia preso, voglio dire, per anni ho sempre risposto che non ero della zona, che non avevo idea, che era meglio chiedere a quello dell'edicola. È che quel giorno mi è venuto così bene metter su quell’aria da vigile urbano, che non ho saputo trattenermi. O forse l’ho fatto per non deluderli, perché so che l’opinione che si faranno di Jesolo e degli jesolani, dipenderanno anche da me. L’ho fatto per compiacerli, perché mi piace l'espressione che appare negli occhi delle persone mentre cercano di memorizzare il percorso. La verità è che di solito, se chi mi ferma è italiano, sopperisco al senso di colpa sentenziando: “Poi però magari chieda ancora…”.

editoriale sommario in copertina

26 maggio 2011

4

ON THE BEACH / Al via il Summer

Beach Festival

6 12 14 18

per la coppa italia / Fioristi in gara MADE IN USA / Raduno auto

22 26 30

americane

TROPICARIUM PARK / La natura vista da

vicino

TEMPO LIBERO / Il nuovo

Play Village

36

WELLNESS / Estate a Villa

Giulia

FOLKLORE / La festa carinziana JUNIOR VJ / Danza, il saggio di

40

55

mangiare e bere da... / locali Attualità / alla scoperta / fashion

della buona cucina

Shopping / vetrine da sfogliare

Jesolo Dance Center

tempo libero 20 Attualità 31 FOCUS Aqualandia // Riapre in concorso

L'ESTATE CHE VERRà / L'oroscopo di

52

Dondes

38

50

ARCHITETTURA / Il sogno Merville

55

FOCUS FUORICASA / Aperitivo al

Terrazza Mare

day & night / La Guida Six to Six


racconta / ATTualità

Musica e teatro in riva al mare

Al via il Summer Beach Festival

M

usica e teatro in riva al mare, quindici spettacoli tra Jesolo e Cavallino proposti in altrettanti chioschi dalla fine di maggio all’inizio di settembre. Ecco l’anima di Summer Beach Festival, prima edizione di una kermesse artistica organizzata dal Consorzio Veneto Chioschi Promotion in collaborazione con l’Associazione Culturale Teatro dei Pazzi e Ivan Zuccarato Musician & Composer. L’occasione per trascorrere il venerdì sera, dalle 21.00 alle 22.30, nella location più naturale e affascinante che una località turistica balneare possa offrire: la spiaggia. L’idea, nata nei mesi scorsi, ha preso corpo nelle scorse settimane, quando in una conferenza stampa al Chiosco Veliero è stata presentata nel dettaglio l’iniziativa, modellata con l’evidente scopo di dare spazio ad una proposta di entertainment molto richiesta in particolare dai giovani e allo stesso tempo valorizzare le attività sull’arenile, i chioschi per l’appunto, sempre più impegnate in una gestione professionale del tempo libero. Dall’insieme di tutti questi fattori, è nato Summer Beach Festival, che segnerà il suo debutto venerdì

27 maggio al Chiosco Faro con l’esibizione dei Venice Vocal Jam accompagnati al pianoforte da Ivan Zuccarato. Nel pezzo sotto, vi proponiamo le date jesolane

della manifestazione, per tutte le altre informazioni vi rimandiamo al sito www.consorziovenetochioschi.it.

Il programma del Festival Queste le tredici date jesolane del Summer Beach festival.

Venerdì 27 maggio

Chiosco Faro, spiaggia del Faro Venice Vocal Jam con Ivan Zuccarato al pianoforte Una decina di cantanti uniscono le loro voci in un repertorio gospel, pop e afroamericano.

Venerdì 3 giugno

Chiosco Zio Berto, piazza Mazzini Omaggio a Giorgio Gaber di Fabrizio Paladin

Venerdì 10 giugno

Chiosco Ristoro, via Mascagni (piazza Nember) Lubjan Trio Il gruppo presenta i suoi ultimi lavori british folk rock: Uno One e Monday Night.

Venerdì 17 giugno

Chiosco Veliero, via Monteverdi (piazza Marina) Dance Dragon Game, tipi da teatro Sei ballerini in un mix di danza contemporanea e acrobatica entrano in un videogame. Un lotta fra il bene e il male in un crescendo di livelli da superare. 4 / MAGGIO 2011

Venerdì 24 giugno

Cabaret veneto di equivoci e doppi sensi

Chiosco Loredana, 3° accesso al mare di via Dalmazia (piazza Manzoni) Junior Band Orchestra diretta dal Maestro Carlo Zuccarato È la più vecchia big band del Veneto. Special guests della serata Alessandra Pascali alla voce e il rapper Tello.

Venerdì 29 luglio

Venerdì 1 luglio

Chiosco Cinzia, piazza Altinate Sonetti Erotici con il Teatro dei Pazzi Sonetti, poesie, racconti tratti dalla tradizione veneta e piéce teatrali contornate dalla melodia della fisarmonica del Maestro Dante Borsato.

Chiosco Anna, 25° accesso al mare di via Bafile Café Concert Trio Ivan Tibolla (pianoforte e fisarmonica), Anania Maritan (violino) e Giorgio Pellegrini (contrabbasso)

Venerdì 8 luglio

Chiosco Walter, accesso al mare di piazza Marina Alma Swing Lino Brotto (lead guitar), Mattia Martorano (violin), Andrea Boschetti (rhythm guitar), Diego Rossato (rhythm guitar), Beppe Pilotto (double bass)

Venerdì 15 luglio

Chiosco Mercedes, piazza Trento De tuto un poco – Compagnia Gli Instabili

Chiosco Willy, via Palladio (zona piazza Marina) In Vino Recitas Teatro canzone di Giovanni Giusto. Una miscela di invenzione e tradizione, una storia d’amore che prende vita tra i vigneti.

Venerdì 19 agosto

Venerdì 26 agosto

Chiosco Acquarium, via Da Vinci (piazza Torino) Maria Dal Rovere Live Maria Dal Rovere (voce), Daniele Labelli (keyboards), Paolo Prizzon (drum). Un progetto nato per riproporre le più belle canzoni pop italiane con qualche incursione nella musica internazionale.

Venerdì 2 settembre

Chiosco Nini, via Venier (zona Pineta, di fronte alla torre Merville) Storia d’amore - Teatro dei Pazzi


racconta / ATTualità

COPPA ITALIA FEDERFIORI

mma

Sfida tra i campioni dell'arte floreale

I

campioni dell’arte floreale tornano a Jesolo: sabato 28 e domenica 29 maggio al Palazzo del Turismo di piazza Brescia si svolgerà la finale nazionale della 10ª Coppa Italia Federfiori, organizzata dalla Federazione Italiana dei Fioristi. E siccome nel 2011 il nostro Paese festeggia i 150 anni della sua unità, le opere che i partecipanti dovranno realizzare saranno pressoché tutte ispirate a quest’anniversario, come quella dal titolo Viva Verdi: musica floreale e Risorgimento italiano. Ma i temi della gara tra fioristi saranno anche: Cena per due sul mare di Jesolo (che consiste nella decorazione di una tavola-tipo per due commensali) e Un giardino sul mare (composizione di piante). I concorrenti, 15 professionisti provenienti da ogni parte d’Italia, si misureranno anche sulla "decorazione di un cappello per signora" e sui mazzi di fiori ispirati alle spose. La selezione vedrà il confronto tra candidati di altissimo livello: lo scopo è quello di svelare al pubblico un universo per molti versi sconosciuto, quello dell’arte della composizione floreale, fatta di studio, ricerca e sperimentazione.

Ricordiamo, infine, che il vincitore della Coppa Italia acquisirà il diritto d’essere il rappresentante italiano alla Coppa Europa. Info: 0421 383833.

gra Il pro

a tema aggio o 28 m posizione t a b a S ale e m .30 co sica flore 4 1 e r u o m ano erdi: lo Viva V mento itali ne del tavo i o g i o r Riso coraz Jesol .30 de ul mare di s ore 17 ere one op er due Cena p 30 esposizi . ore 19 e Un o piant i maggi d 9 e 2 n a io ic Domen 30 composiz . 9 e 0 mar ore ere no sul one op giardi 30 esposizi la sposa . r ore 12 30 mazzo pe ne cappello o . 4 z 1 a maggi r io ore 0 deco sorpresa O 0 . 6 1 a ore ma .15 te el ore 18 lia ione d z a a t m I a ’ l all oc .45 pr zioni ore 19 re e premia to vinci

Jesolo, un fiore di città Promuovere la cultura floreale

S

ulla scorta del successo di pubblico e di concorrenti ottenuto dall’ultima edizione della Coppa Veneto – svoltasi in città nel giugno dello scorso anno - la Federazione Italiana dei Fioristi ha deciso di “promuovere” la nostra regione, assegnando a Jesolo la Coppa Italia Federfiori. I vincitori delle varie selezioni regionali – saranno loro i protagonisti di questa finalissima - daranno prova dei livelli d’eccellenza di un mestiere, quello del fiorista, che ha saputo vincere il confronto con i tempi, reinventandosi attraverso ricerca, cultura e innovazione. Una delle finalità della manifestazione è proprio quella di mostrare agli addetti ai lavori, ma anche e soprattutto al pubblico di Jesolo, lo straordinario livello dell'arte floreale, da un punto di vista tecnico, compositivo e creativo. Non solo: altro intento è quello di "parlare" del fiore a 360 gradi, di promuovere la cultura floreale in un Paese con una grande tradizione in questo campo. Info: www.confcommerciovenezia.it

6 / MAGGIO 2011

I finalisti

M

a chi sono i concorrenti della Coppa Italia? Conosciamoli insieme, questi 15 professionisti che una vittoria l’hanno già ottenuta: sono, infatti, i migliori fioristi della loro regione d’appartenenza. L’elenco non può che iniziare dal nostro portacolori: a “correre” per il Veneto ci sarà Federico Savoia, classe 1980, da S. Stefano di Zimella (VR). Ecco, poi, per la Basilicata Francesca Salerno, classe 1965, di Policoro (MT); per la Calabria Nicola Menniti, classe 1989, di Guardavalle (CZ) e M. Francesca Orfello, classe 1981, di Acri (CS); per la Campania Carmine Ammaturo, classe 1980, di Palma Campania (NA); per l’Emilia Romagna Enrico Castelli, classe 1961, di Castel San Giovanni (PC); per il Lazio Magdy Ibrahim, classe 1966, di Roma; per la Liguria Irene Pareti, classe 1949, di Rapallo (GE); per la Lombardia Rudy Casati, classe 1960, di Carate Brianza (MB) e Emiliano Amadei, classe 1973, di Azzano San Paolo (BG); per il Piemonte Daniela Canu, classe 1968, di Castellazzo Bormida (AL); per la Puglia Marina Capolli, classe 1964, di Manduria (TA); per la Sicilia Antonio Cassaro, classe 1977, di Licata (AG) e Fabio Cicero, classe 1987, di Scicli (RG); per la Toscana Simone Bertini, classe 1977, di Firenze.


ATTualità / racconta

Un

o

Fiori in festa Profumi e colori in piazza Torino

F

iori e piante, profumi e colori di primavera. Domenica 29 maggio, - in concomitanza, quindi, con la finale di Coppa Italia organizzata da Federfiori - dalle 9.00 fino al tramonto, piazza Torino si farà teatro della consueta Festa dei Fiori, evento di grande interesse per gli appassionati di florovivaismo e giardinaggio. Come accaduto nel 2010, anche quest’anno ci sarà una speciale sezione dedicata alla cultura dei bonsai, antica tecnica che prevede un paziente intervento "artistico" dell'uomo applicato al mondo vegetale. Inoltre, nell'area del parcheggio, le suggestioni floreali si arricchiranno di un’esposizione di manufatti artigianali e di varie specialità alimentari. Potrete trovare conserve, liquori e primizie primaverili, tisane, aromi, incensi, pietre e cristalli; opere pittoriche dipinte, acquarellate, maioliche, ceramiche raku, vetro lavorato, oggetti in terracotta, dipinti, decorazioni country e pupazzi in tessuto e in pasta di sale o maizena, accessori in seta e lana cardata, fiori in cera profumata, oggetti per la casa in tessuto o decorati in decoupage. Per i più piccoli, oltre al laboratorio creativo, non mancheranno dolci e palloncini. L’appuntamento di Jesolo si riconferma così uno dei più importanti in Veneto, capace di ospitare decine di stand, nei quali gli espositori più accreditati offrono al pubblico il meglio di ciascun settore: un’occasione per ricevere consigli, suggerimenti, idee, proposte per interpretare e soddisfare le più svariate esigenze. Ingresso libero.

Alle piante bisogna parlare, mica tenere il muso come si fa con i mariti o con i figli che fanno arrabbiare. Io alle mie faccio tanti bei discorsi, ma niente… ne faccio morire così tante che in casa mi prendono in giro: ormai il mio angolo botanico l’hanno ribattezzato il “davanzale dei moribondi. [romina pilìa]

MAGGIO 2011 / 7


racconta / ATTualità

Morris Marigo è tra i 25 fioristi italiani chiamati dal Vaticano per la cerimonia di beatificazione di Papa Wojtyla

PROFESSIONE F / alberto cavazzini

M

orris, come definiresti la tua professione? Floreal designer, nome forse altisonante ma che ben definisce i contorni di un lavoro che punta sulla creatività, l’intuito e la tecnica. Obiettivo finale è la decorazione, dove il fiore è solo uno dei componenti: chi fa il mio mestiere spesso è chiamato a mettere insieme colori, vasi, candele e oggetti di vario genere. In qualche caso perfino mobili. Intuito e creatività sono una dote, ma la tecnica come si impara? Studiando. Mi sono diplomato all’Istituto Grafico Professionale, ma il mio primo corso specifico l’ho fatto in Svizzera: in realtà non ero proprio entusiasta per quell'impegno così lontano da casa, poi sono entrato nella Scuola Italiana di Federfiori e, a metà del mio percorso di studi, mi hanno chiesto

8

/ maggio 2011

se volevo entrare a fare parte del corpo insegnante. Credo sia stata una svolta fondamentale. Hai accettato? Certo, oggi insegno Arte Floreale, materia che racchiude tutte le teorie applicate alle tecniche compositive, a partire dall’assemblaggio dei materiali. Tieni conto che per poter comporre con i fiori bisogna non solo conoscere la materia che si usa, ma anche i materiali e le loro reazioni, bisogna saper coniugare i materiali vegetali con quelli che vegetali non sono, come per esempio la sabbia e il gesso. E poi, ti sembrerà strano, bisogna conoscere la storia dell'arte. Perché storia dell'arte? Perché quelle pagine indicano una strada: riassumono il meglio delle conoscenze e delle intuizioni che l'uomo ha avuto in una storia durata millenni.


ATTualità / racconta

L'intervista Profilo d’artista Morris Marigo è nato il 15 agosto 1977. Terminati gli studi (è diplomato in grafica pubblicitaria) ha deciso di rimanere nell’azienda di famiglia, la Fioreria Roma di Jesolo, affiancando nella gestione i genitori, Manola e Claudio. Una passione che nasce da lontano, quella di Morris: nonno Bruno (foto), oggi novantenne, aveva un piccolo vivaio insieme al socio-cognato che di cognome faceva Rovoletto. Quando, 50 anni fa, decide di aprire una fioreria insieme alla moglie, sceglie il nome Roma, frutto dell’acronimo dei due cognomi, Rovoletto e Marigo. Morris è un artista che lavora con i fiori e il suo nome è ormai conosciuto a livello nazionale. Non a caso è uno dei 25 fioristi italiani scelti per allestire il Vaticano in occasione delle celebrazioni per la beatificazione di Papa Wojtyla.

FLOREAL DESIGNER E il diploma all’Istituto Grafico? Me lo consigliò un professore quando frequentavo la scuola media: al tempo era un nuovo percorso di studi, io ero appassionato di disegno e, diciamo così, non avevo grande feeling con le altre materie. È stata una buona scelta perché insegnamenti come la teoria del colore e, appunto, la storia dell’arte, oggi sono parte indispensabile del mio lavoro quotidiano. Sei stato chiamato dal Vaticano in occasione delle celebrazioni per la beatificazione di Papa Wojtyla: ci racconti questa esperienza? Straordinaria, sia dal punto di vista umano che professionale. Ho seguito un gruppo di lavoro che, basandosi su progetti studiati da alcuni architetti su indicazione dei cerimonieri vaticani, ha realizzato le composizioni floreali sul feretro di Papa Wojtyla ed una serie di composizioni giganti. Ero alla terza

esperienza del genere, ma l’emozione è stata ancora grande.

A lui sono molto legato. Più che un collega, lo definirei un maestro.

La terza esperienza? E le altre due? La cerimonia di beatificazione di Padre Pio, altro evento di livello mondiale, e la cerimonia per dedicare a Papa Wojtyla una zona dove amava andare a passeggiare: si trova a San Pietro della Ienca, un piccolo Borgo sul Gran Sasso.

Come si ottiene successo nel tuo lavoro? Non credo esistano delle formule magiche: l’importate, come in quasi tutte le cose della vita, è credere in quello che si sta facendo e avere l’umiltà e la voglia di crescere e di imparare giorno dopo giorno. Io poi ho avuto una grande fortuna: quello che faccio per vivere mi piace tantissimo, e questo rende tutto molto più semplice.

Una curiosità: chi è, ammesso esista, il miglior floreal designer del mondo? A mio avviso sono due: il belga Daniel Ost e Gregor Lersch, un artista tedesco che ha teorizzato e schematizzato il modo di fare composizione. Sono due veri geni, artisti nel vero senso della parola. Un collega al quale sei legato? Fabio Vecchiato, un floreal designer di Marcon che mi ha cresciuto e mi ha insegnato davvero molto.

Hai un sogno nel cassetto? Dal punto di vista professionale? Certo. No, perché amo già le piccole cose che faccio tutti i giorni. Ecco, forse il mio sogno nel cassetto è continuare a farle ancora per tanto tempo. maggio 2011 /

9


Ariete

Bilancia

Toro

Scorpione

Gemelli

Sagittario

Cancro

Capricorno

Leone

Aquario

Vergine

Pesci

Bene le reazioni immediate, ma non impulsive. Una preoccupazione di lavoro non deve farvi discutere con persone vicine. Il richiamo è sulla famiglia, favoriti brevi viaggi. Nuove amicizie e voglia di tenerezza in amore. Intesa con l'Aquario. Buoni i giorni vicini alla Luna Nuova in Gemelli dell’1 giugno. Invidiabile protezione della Luna il 28 e 29 maggio.

dondes/

oroscopo f.dondes@gmail.com

Periodo di concretezza, Marte e Venere ancora in Toro infiammano di passione il vostro cielo. Novità in vista. Il 4 giugno, dopo 12 anni, Giove portatore di fortune entra nel vostro segno, dove rimarrà per un anno. In vista incontri interessanti e piacevoli. Nuova grinta e nuove occasioni saranno l'elemento trainante. Luna propizia il 30 e 31 maggio.

Con Luna Nuova dell’1 giugno qualcosa di buono accadrà. Stelle d’amore e splendido cielo per la vita personale e gli incontri. Buon periodo negli affari. Questioni scritte, contratti e accordi godono di una protezione forte; cercate di concludere. Intesa con Ariete, Scorpione e le persone del vostro stesso segno. Giorni fortunati: 1, 2 e 3 giugno. Dieta.

Gemelli

Segno FORTUNATO / pricor Ottimi transiti a tuo favore. Opportunità e tempismo sono le frecce migliori del tuo arco!

Periodo nel quale le vostre percezioni si affineranno ed arriveranno nuove intuizioni ed idee. Dimenticate vecchie discussioni o questioni in sospeso: le posizioni planetarie ora sono più benevole e “butta bene” soprattutto dopo il 4 giugno. Ci sono cose di casa da sistemare, ma non innervositevi per un contrattempo. Fortuna il 4 e 5 giugno.

Le stelle sono dirette verso il campo della vita pratica, dal lavoro agli affari, ma ciò non esclude incontri e nuove utili conoscenze. Un po' di nervosismo non deve compromettere gli equilibri familiari: verrà in soccorso una splendida Luna che sotto un favorevole primo quarto alleggerisce la situazione. Giornate con una marcia in più: 6 e 7 di giugno.

Molte le probabilità di riascoltare le dolci sirene dell’amore. Periodo con un grappolo di stelle favorevoli; andate avanti così. Relazioni positive. Per vecchie questioni in sospeso si aprirà uno spiraglio ma non tutto merita di essere portato avanti; selezionate ed archiviate qualcosa. Luna crescente particolarmente propizia nei giorni 8 e 9 giugno.

10 / MAGGIO 2011

Il passaggio del Sole nei Gemelli finalmente offre opportunità di miglioramento in tutti i campi. Uscite, incontrate amici e divertitevi. Il disturbo di Saturno sarà meno percepibile soprattutto per i nativi della seconda e terza decade. La Luna nuova dell’1 giugno porta sorprese positive e favorisce l'amore. Luna deliziosa: 1, 2 e 3 giugno.

I passaggi planetari nel Toro esaltano le associazioni, le convivenze e la sfera sociale. Probabile richiesta di attenzione da parte di qualcuno a voi vicino. Non perdete il buonumore per fastidi burocratici o contrattempi. Diplomazia. Non sono esclusi incontri interessanti, soprattutto il 4 e 5 di giugno. Giornate positive e passionali.

Non eccedete a tavola, riposate regolarmente e evitate discussioni col partner. Concentratevi e svolgete i vostri impegni perché positive occasioni sono dietro l'angolo. Con la Luna nuova dell’1 giugno occasioni di conquiste amorose rafforzeranno la vostra autostima. Brevi spostamenti sotto i migliori auspici.

Niente pessimismi, l'alleato Venere e i suoi positivi influssi vi accompagneranno. Voglia di leggerezza e di svago. Mercurio aguzza l'ingegno e dal 4 giugno, con il passaggio di Giove in Toro, arriveranno anche le chances positive. Nuove idee, stimoli e soddisfazioni professionali: si apre un nuovo e fecondo periodo. L'8 e 9 una bella Luna concreta.

Transiti planetari molto stimolanti. Vi trovate sul confine tra passato e futuro. Il Sole positivo è di aiuto per le scelte professionali. Anche Mercurio dal 2 giugno diventa un formidabile alleato, favorendo le questioni lavorative ed economiche. Piccoli cali fisici, ma passeggeri. Giorni fortunati 1, 2 e 3 di giugno con una Luna super.

La Luna calante di fine maggio può portare nervosismo: pazientate, passerà presto. L'ideale sarebbe spezzare la routine, favoriti brevi viaggi e nuove amicizie. Dal 4 giugno l'ingresso di Giove in Toro migliora l'umore. Marte in buona posizione promette uno scatto positivo in ambito professionale. Una bella Luna mondana del 4 e 5 giugno vi invita ad uscire.


racconta / ATTualità

Motori

Auto americane / jesolo route 66 American Beach Party

S

abato 28 maggio ritorna a Jesolo Route 66 American Beach Party, il raduno di auto americane dedicato agli appassionati delle quattro ruote d’epoca in arrivo dagli Stati Uniti. L’appuntamento è alle 16.00 in piazza Torino dove le auto che partecipano al raduno rimarranno parcheggiate per una mostra statica che permetterà a tutti gli amanti di vedere da vicino le auto dei sogni. Alle 19.00 partirà la sfilata lungo le vie principali del litorale che arriverà, alle 20.00 circa, in piazza Nember dove comincerà la seconda mostra statica della giornata. Il raduno viene organizzato dal club Route 66 a cui fanno riferimento i proprietari di auto storiche americane. Il nome del club è quello della storica autostrada che collega le due coste degli Stati Uniti – da Chicago a Santa Monica – e che, idealmente, diventa la via dell’oro della tradizione automobilistica americana. A Jesolo si daranno appuntamento proprietari di Corvette, Cadillac, Mustang, Chevrolet, Ford e molti altri modelli per formare una vetrina sul grande passato automobilistico della storia americana. Carrozzerie luccicanti, pezzi originali, motori perfetti, dettagli attentamente curati sono la linea distintiva che caratterizza l’appassionato di auto storiche che dedica molto tempo alla propria vettura. Per queste ragioni l’appuntamento del 28 maggio sarà un’occasione imperdibile per vedere da vicino un piccolo pezzo della storia moderna. Per altri dettagli sul programma: www.route66-acc.com

12 / MAGGIO 2011

Test mondiale alla Pista Azzurra Sabato 4 giugno, alla Pista Azzurra di via Roma dx, in programma, dalle 8.00 alle 16.00, una giornata di test organizzata dalla CikFia, ovvero la Commissione Internazionale che ha il compito di sviluppare, programmare, coordinare e disciplinare tutte le attività connesse al mondo del Karting. Ai test del 4 giugno parteciperanno oltre un centinaio di giovani piloti provenienti da ogni parte del mondo: tra loro, chissà, potrebbero esserci i campioni di domani, considerato che il mondo del karting tradizionalmente costituisce la palestra ideale per piloti destinati ad una folgorante carriera. Nomi come Fernando Alonso, Jenson Button, Lewis Hamilton e Michael Schumacher vi dicono qualcosa?


ATTualità ATTualità / si/ racconta

La lunga estate del Golf Club Le gare di maggio e giugno

N

on subisce alcuna pausa il calendario di gare al Golf Club di Jesolo. Più passano i mesi, anzi, e più si fanno interessanti gli eventi in programma sul green alle spalle di via Roma Destra (in via St. Andrews, per la precisione). Andiamo con ordine. A fine maggio sono previste due competizioni: sabato 28 si gioca il Trofeo Invideo Golf by Estel (18 buche stableford, 3 categorie), mentre domenica 29 va in scena il 1° Trofeo Medicallife Cosmetics (18 buche stableford, 3 categorie). Si entra quindi nel mese di giugno con altre tre gare di rilievo: giovedì 2 ecco il Gran Premio del Marocco 2011 (sempre 18 buche stableford, 3 categorie), domenica 5 c’è la seconda tappa dell’Higol Golf Cup (4 palle la migliore a coppie), e per finire sabato 11 arriva il Glamour Golf & Polo 2011 (18 buche stableford, 3 categorie). Altre news e informazioni su www.golfclubjesolo.it

Tutti sull’attenti!

U

ltime battute per la Settimana Internazionale della Polizia, il grande evento organizzato dall'International Police Association (Ipa), organo che coinvolge 62 nazioni e conta in tutto oltre 375.000 aderenti, di cui circa 14.500 solo in Italia. La sette giorni in onore dei vari militari giunti a Jesolo da ogni angolo del mondo si concluderà con un doppio appuntamento: venerdì 27 i partecipanti, tutti rigorosamente in divisa, si raduneranno alle 20.00 in piazza Brescia e da qui sfileranno lungo via Bafile fino a piazza Marconi dove è previsto un concerto della IPA Connection Band. Sabato 28, invece, si terrà l’attesa cerimonia di chiusura. Questo il programma: alle 19.00 persone e veicoli delle Forze di Polizia sfileranno da piazza Mazzini a piazza Aurora e qui, alle 19.30, inizierà il concerto della banda musicale della Polizia di Stato, intervallato, alle 20.00, dai saluti delle varie autorità presenti. Ingresso libero. Per informazioni: 041 54011210. 13 MAGGIO aprile 2011 / 13


Focus / ATTUALITà

Tropicarium P tutte lE BELLEZZE D E

ra l’estate del 2003 quando al Palazzo del Turismo apriva una piccola mostra dedicata ai rettili e ai pesci tropicali. È l’estate del 2011, da quell’esperienza è nato Tropicarium Park, il primo parco coperto d’Italia che ricrea l’habitat naturale per gli animali esotici. Una grande novità in cui il visitatore può vedere gli animali muoversi in un ambiente che riproduce gli spazi della natura e osservarli in una dimensione simile a quella originale. Tropicarium Park è composto da tre mostre - per un unico biglietto d’entrata – che permettono uno sguardo generale su moltissime specie animali.

Osservare gli animali esotici e pericolosi in un ambiente che riproduce il loro habitat naturale. Tropicarium Park completa l’offerta per vivere il tempo libero a Jesolo, offendo uno spazio gestito dalla costante supervisione di professionisti del settore. 14 / MAGGIO 2011

Gli animali di Tropicarium Meravigliose tartarughe di acqua e di terra, iguane e varani, gechi, rane, rospi e anfibi, ma anche scimmiette, camaleonti, insetti, lumache e granchi. È la mostra Tropicarium, la vetrina sugli animali esotici, straordinari esemplari, molti dei quali davvero pericolosi. Ci sono le tartarughe Sulcata, per esempio, dalle dimensioni considerevoli, oppure le piccolissime tartarughe Stellata o, ancora, specie molto pericolose come la tartaruga Alligatore e Azzannatrice. Ci sono anche i sauri, tra cui il Drago barbuto, i Draghi d’acqua e i Tilique, mentre uno spazio è riservato ai serpenti come il pitone reticolato di quasi 6,50 metri, la specie più pericolosa al mondo. Incluso in Tropicarium anche il Giardino delle Farfalle, la colorata area in cui le farfalle nascono e sono libere di volare ovunque. I temibili Predators La mostra Predators presenta gli animali che non si sono mai estinti dall’epoca dei dinosauri: squali e coccodrilli. Predators ospita l’unico esemplare presente in Italia del pericolosissimo coccodrillo marino, ma anche due coccodrilli del Nilo: sono Godzilla


ATTUALITà / Focus

mE Park DELLA NATURA e la sua compagna, tra gli esemplari più grandi al mondo nati in cattività. Il loro arrivo è stato anticipato da uno studio comportamentale per riuscire a creare uno spazio adatto alle loro necessità. L’obiettivo è stato raggiunto, se consideriamo che Godzilla e la compagna hanno già cercato un momento tutto per loro... Ciò significa che l’adattamento è riuscito e che i due coccodrilli hanno trovato un habitat consono alla loro natura. Predators comprende anche i grandi acquari per gli squali: specie enormi e molto particolari, seguite costantemente da biologi marini e professionisti del settore. Ci sono gli squali Portjackson e Martello, altri con Pinna bianca o Pinna Nera, gli squali dalle dimensioni molto grandi come il Nutrice, il Limone o il temibile Squalo dello Zambesi, lungo più di tre metri e grande responsabile del maggior numero di attacchi – e conseguente morte – verso l’uomo. I Killers Animals È la mostra rivelazione del 2011. I Killers Animals sono i serpenti più pericolosi al mondo, velenosi come il Cobra, il Mamba, il Taipan e i Crotali, ma anche aggressivi e mortali come il Pesce Pietra e insetti tossici come ragni e scorpioni. Tra loro anche il Mostro di Gila, un sauro dal corpo massiccio, con la coda corta, e tozzo, molto simile alla lucertola. Il veleno, secreto da ghiandole della mascella inferiore, si riversa in bocca attraverso i denti scanalati sulla parte anteriore della mascella inferiore e penetra nella vittima col morso. P.R.

cia a Bres ark P zz m a u i i p car ismo, 10.00 Tropi el Tur orni dalle ore d o zz Pala esso: i i gi o tutt ltimo ingr Apert u tre 2.00 ( re le a alle 2 t i s i ) per v tors, 21.30 unico Preda o , m tt u e i i r Bigl pica e (Tro rs) mostr e nche ls Kill Anima ando a e r c a i con ark st rium P i veterinar li, a c i p tti Tro er o, per re azio p uno sp to soccorso angue fredd s n un pro i animali a ccorso di n so o io i z o ad per il con serviz i t n e v i r t e n t e in ere erp isolv li e s anima tenza per r e a questo t is di ass atiche lega m e probl o. t i b m a MAGGIO 2011 /

15


racconta / ATTualità

UNA GIORNATA

ALL’HEINEKEN JAMMIN’ FESTIVAL

per il concerto di Vasco Rossi

Si conclude in questo numero il concorso fotografico con il quale abbiamo messo in palio - grazie alla collaborazione con l'Agenzia Intras di via Verdi, 27 - due biglietti per sabato 11 giugno all’Heineken Jammin’ Festival al Parco San Giuliano. Sarà la serata che vedrà l'uscita live di Vasco Rossi: il risultato è stato che siamo stati a dir poco sommersi dalle foto. Il premio, del resto, era davvero molto ambito: Vasco Rossi, lo sappiamo, resta quel mito che è... Tenete alta l'attenzione, perché l'estate è lunga e le sorprese di VJ non finiscono certo qui.

Vasco Live Kom 2011

Ecco gli appuntamenti per il mese di giugno e luglio Vasco Live Kom 2011. Il 16, 17, 21 e 22 giugno Vasco Rossi sarà a San Siro per quattro serate milanesi da sold out. Il 26 giugno l’unica data al Sud sarà allo stadio San Filippo di Messina. Allo stadio Olimpico di Roma sono previste due date: l’1 e 2 luglio.

Ecco la foto che ha vinto due biglietti per sabato 11 giugno all’HJF al parco San Giuliano. Ce l’ha inviata Elisa Donè di Jesolo lo scorso 9 maggio. A questo punto non le resta che venire nei nostri uffici di via La Bassa Nuova, 22 a ritirare i due biglietti. Complimenti!

COLA

IN EDI

Renato Martin è stato Sindaco di Jesolo dal 6 dicembre 1993 al 25 maggio 2002, diventando il protagonista assoluto di una lunga stagione politica segnata da una stabilità di Governo senza precedenti. Ancora oggi è considerato, dalla maggior parte dei cittadini jesolani, il “Sindaco del cambiamento”, l’uomo che con le sue scelte, condivise o meno, ha strappato la Città dal totale immobilismo politico e amministrativo degli anni Ottanta e dei primi anni Novanta. “Padre” del Master Plan firmato da Kenzo Tange, ma anche “fratello” di Jörg Haider, Renato Martin ha sempre alternato, stretto in una contrapposizione solo apparente, un indispensabile decisionismo amministrativo ad un dinamismo politico spesso sfociato nella provocazione. Una lunga storia politica ma anche umana raccontata in questa lunga intervista di Alberto Cavazzini

I tremila giorni che hanno cambiato Jesolo Intervista a Renato Martin Next Italia Editrice, pp.208, euro 12,50 Acquistabile anche on line al sito www.nextitalia.it Info: Next Italia, via La Bassa Nuova 22, Jesolo ( Ve) Tel. 0421 372703, info@nextitalia.it

16 / MAGGIO 2011


Caro Vivijesolo… Mandaci i tuoi SMS al…

393 0636303 (Il costo è legato della tariffa del proprio gestore telefonico)

È proprio vero che incontrare una persona dopo venti anni ti può cambiare la vita… il 14 gennaio 2011 la mia è cambiata. Ragazzi, datemi una mano voi. Messaggio per il mio boss: basta con questo corteggiamento velato, dura da troppo tempo.... sii uomo e dimmi che mi vuoi. Scommetti che non scappo? …Io ho tanta tantissssima fede…. Però ho quasi esaurito le scorte di pazienza… tanto hai capito quello che voglio dire, vero Mr Cippole??? :) ..Ritorni spesso nei nostri discorsi… ogni tanto guardiamo il tuo posto vuoto, ci scende anche una lacrimuccia… non dovevamo lasciarti andare… ma tanto torni presto, vero??!! Finalmente la patente dopo un mese è tornata… ora fai attenzione a non fartela ritirare ancora! Via piano con l’acceleratore Martino! Sennò il Vivijesolo come vai a prenderlo? Ciao dalla company del Garden Pub! Tanti auguri Erika per i tuoi splendidi 20 anni, continua così. Mamma, papà, Enrico. …meraviglioso quell’inaspettato “ciao” in piazza Mazzini… quel po’ di noi è sempre uguale…

ORGANIZZI UN EVENTO APERTO AL PUBBLICO? Il tuo locale ha in programma una serata e avresti piacere che ne parlassimo su VJ? Stai programmando una grandissima festa sulla spiaggia? Segnalacelo (via fax allo 0421 370249, via mail a redazione@vivijesolo.it o su Facebook nella pagina Raga della Reda Vivijesolo) con almeno venti giorni di anticipo.


racconta / ATTualità

SPORT / Play Village, la nuova “cittadella”

S

empre in prima linea quando si tratta di sport, Edo Vidotto, assieme a Paolo Montino, ha preso in mano le redini dello storico Play Village di via Equilio (vicino allo stadio Picchi), cambiandone completamente l’aspetto e ridando nuova vita a quello che da sempre è considerato, a ragione, uno dei punti di riferimento per lo sport jesolano, ma non solo. Campi da gioco, impianti, servizi comuni: tutto è stato rinnovato con l’intento di raggiungere un risultato finale perfettamente in linea con le esigenze di chi qui vuole venire a praticare tennis, calcetto, basket, ma anche di coloro che, invece, al Play Village cercano una meta per il relax all’aria aperta. Ed eccolo, uno dei concetti-chiave che caratterizzano questa seconda vita del Play: l’aria aperta, l’assecondare il più possibile la pratica sportiva open air, tanto che gli stessi artefici della ristrutturazione amano definirlo il nuovo “polmone verde”

18 / MAGGIO 2011

A scuola di tennis

A

di Jesolo. La nuova cittadella è una struttura omnicomprensiva, per di più vicina al lido, che si pone come meta obbligata, quotidiana, di chi vuole fare sport a qualsiasi livello. Non è un caso, quindi, se Play Village si candida a diventare il baricentro di tutti i più grandi eventi sportivi organizzati da jesolani e non. Un esempio? Presto qui verrà ospitato il campus estivo con il cestista Nba e nazionale azzurro, Andrea Bargnani.

llenamenti individuali, preparazione fisica e motivazionale, corsi per i più piccoli, per ragazzi e adulti, camp estivi. Ma anche una squadra adulti di Coppa Italia, una di under 12 e un team di tennis su carrozzina che conta tre dei migliori dieci giocatori d’Italia. Sono le attività dell’Asd Tennis Club Serenissima, la scuola di tennis che si trova all’interno del centro sportivo New Play Village. Una realtà consolidata a livello locale, tanto da essere utilizzata come punto di riferimento da alcuni campioni internazionali. Con 6 campi a disposizione, 4 in terra rossa e 2 in sintetico che d’inverno vengono coperti, offre corsi privati e collettivi per ogni età. Basti pensare che i corsi di minitennis partono già dai 4 anni. A gestire il tutto due maestri con esperienza internazionale ed agonistica: Magnus Lundgren e Alessandro Bertoldero. Tra le attività in programma anche la finale del Ttk, un circuito di gare under 10-16. Per informazioni: 329 2199028.


ATTualità / chat!

chat!

MASSIMO PRIVIERO è

foto emanuela crosetti

cantautore e musicista. jesolano, vive a milano.

la rabbia e l’orgoglio

Massimo Priviero, una vita per il rock

«

/ stefano momentè

Ciao Massimo, quanto tempo! Mi racconti quello che hai fatto in tutti questi anni? Da San Valentino in poi, per intenderci…»

«Ciao Stefano, come faccio a raccontarti più di vent’anni? 11 album, alcune centinaia di migliaia di copie vendute, in Italia e non solo. La scelta di non accettare certi compromessi per avere in cambio un tipo di visibilità che non mi interessa e che ho anche avuto in una certa fase della mia carriera. Perché un certo tipo di successo non è un valore e la mia necessità è sempre stata quella di cercare valori veri nella mia esistenza»

«Il rock...»

«Il rock d’autore e la poesia. La mia vita. Se vuoi aggiungici due lauree, in storia contemporanea e in letteratura moderna, anche se quest’ultima volutamente non finita» «Ti dirò che ero rimasto un po’ indietro»

«Se vuoi ragionare in termini commerciali, l’ultimo

album in classifica, il più bel teatro di Milano riempito ancora 4 mesi fa, due ristampe di una biografia che un quotato giornalista ha scritto sulla mia vita. Il più importante quotidiano italiano che ha inserito l’anno scorso il mio nome tra i cento da ricordare per il 2010» «Musica, concerti, ma anche teatro civile, se non sbaglio»

«Sì, come il recente Storie dall’Altra Italia. Incroci e collaborazioni con tanti artisti, italiani e non» «Me ne parli?»

«Storie dall’Altra Italia è uno spettacolo di musica e teatro civile che stiamo portando in scena insieme ai Gang e a Daniele Biacchessi che è autore dei testi. Daniele è un grande giornalista, è scrittore e tanto altro. Il desiderio è quello di raccontare storie di unità d’Italia narrando e suonando di vicende della parte più debole del nostro paese. Partendo dagli alpini durante la ritirata in Russia. è un viaggio nel secondo novecento italiano, la storia di tanta gente di cui siamo figli. Canzoni e frammenti di recitazione che si alternano in modo serrato. C’è davvero molta emozione quando lo portiamo in scena nei teatri.» «I tuoi progetti futuri?»

«Mi fermerò per scrivere l’album di inediti che vorrei far uscire l’anno prossimo. Credo che andrò verso un disco più acustico, valorizzando ancora di più la parte più poetica della musica che faccio. Accanto a questo, c’è un progetto specificamente veneto che sta prendendo forma proprio in questi giorni» «E il tuo collegamento alle origini?»

«Vuoi che ti dica del mio rapporto con Jesolo, di quante centinaia di volte ho ricordato le mie origini in tante interviste, di cosa penso quando vengo un paio di volte all’anno nella città dove presto o tardi tornerò? Io che rifiuto di essere chiamato milanese d’adozione, pur vivendoci da 22 anni, per l’orgoglio di essere veneto e anche jesolano? » «L’hai detto. Qualche idea per la nostra città?»

«Mi piacerebbe che Jesolo recuperasse la memoria che ha perduto, che tornasse a capire il valore della sua storia. Anche facendo cose che non vanno necessariamente verso la massa... è una vecchia lezione, quella che porta a comprendere il valore che può avere un messaggio più profondo che arriva a cento e non a mille. Perchè sono spesso quei cento che riescono a cambiare il corso degli eventi e ad incidere davvero sulle coscienze»


racconta / ATTualità

UNA SPIAGGIA IN ARRIVO Ad Aqualandia Sabbia dai Caraibi con Shark Bay

I

l presente di Aqualandia coincide con la sua data di riapertura, quella di sabato 28 maggio. Il suo futuro, invece, non dipende solo dal calendario, ma da tutta una serie di innovazioni piuttosto importanti che porteranno presto il parco acquatico di Jesolo (eletto, per la sesta volta consecutiva, il n.1 in Italia) in direzione di una “seconda vita” certamente piena di successi. Anzitutto, il percorso intrapreso da Aqualandia è orientato in maniera spedita verso la sua trasformazione in Parco Tematico (con una forte componente acquatica) tant’è che si parla anche di un cambiamento del nome. Così, se l’anno scorso l’ingresso di Aqualandia è stato completamente rifatto, ricreando le architetture e le atmosfere di una tipica via di Key West, quest’anno si è lavorato per rivoluzionare l’aspetto della piscina a onde. Infatti, in attesa della creazione di Tsunami Beach, ovvero della grande laguna in cui le onde arriveranno fino a 3 metri, consentendo di fare surf e Body Board, sono già da tempo in corso i lavori per fare diventare l’attuale piscina ad onde una vera e propria spiaggia caraibica. Shark Bay sarà quindi la prima

piscina ad onde al mondo in cui non ci sarà sabbia solo all’esterno, ma anche all’interno dell’acqua: qui, tra palme, rocce, sabbia chiara proveniente dai Caraibi e acqua trasparente, sembrerà davvero di trovarsi a Virgin Gorda o La Digue.

eda La sch

lia in Ita a 1 i . d n n a Aqual o acquatico c 5 r a p Il oti, 1 uonarr B . M a on: vi 71648 Locati 0421 3 9 3 + . el ia.it cts: T Conta w.aqualand ia.it nd Web: ww nfo@aquala a i aggio Mail: o 28 m t a b a o da s re apert : emb o f n I 11 sett a c i n 18.00 dome 0.001 : a r pertu o di a Orari

Identikit di un numero uno Ogni giorno 26 diverse attrazioni

E

letto per la sesta volta miglior parco acquatico d’italia, Aqualandia è un’oasi di divertimento di ben 80 mila mq dove si sposano relax, allegria, sport estremi e attrazioni acquatiche per ogni fascia d’età. Grande novità 2011 di Aqualandia è Shark Bay, la prima piscina a onde al mondo in cui non ci sarà sabbia solo all’esterno, ma anche all’interno dell’acqua. Aqualandia propone ogni giorno 26 attrazioni acquatiche e non acquatiche (tra le quali Spacemaker, lo scivolo più alto del mondo, e la torre di bungee jumping più alta d’Europa), sette spettacoli di alto livello e sei attività di animazione (immersi tra le palme e migliaia di piante e fiori, si svolgono balli di gruppo, tornei sportivi e lezioni di fitness). In più c’è Funnyland, un vero Parco Tematico a misura di bambino.

Shark Bay, la novità del 2011

«

Ci sono già alcune realtà che propongono piscine con suolo di sabbia - spiega Luciano Pareschi, titolare di Aqualandia - ma per motivi tecnici utilizzano sabbie quarzifere o artificiali, che essendo grosse ed appuntite non offrono una reale sensazione di camminare sulla sabbia e sono, in alcuni casi, anche fastidiose per i piedi. Nel nostro caso, invece, per Shark Bay utilizzeremo della vera sabbia proveniente da spiagge caraibiche, con tutti i vantaggi che questo comporta, a cominciare dal fatto che le persone potranno poggiare i piedi su della sabbia autentica. In più la sabbia sul fondale consente di dare all’acqua una reale trasparenza che il contrasto con il cemento purtroppo rendeva meno naturale».

20 / MAGGIO 2011


ATTualitĂ  / si racconta

io a

.00

aprile 2011 /

21


Focus / WELLNESS

Relax sOTTO IL SOLE

Un centro wellness. Uno spazio dedicato all’incontro. Una nuovissima Spa Beach. Villa Giulia amplia la propria offerta e sviluppa attorno allo splendido giardino una nuova idea dedicata al pubblico giovane. Il centro benessere presenta tutte le novità della prossima estate.

L

a leggerezza del corpo e della mente seguono le strade di un concetto innovativo di wellness. È la filosofia di Villa Giulia, il centro benessere di Jesolo che aggiunge alla sua proposta un carattere diverso, incline al gusto per il momento mondano, al divertimento elegante, dai tratti raffinanti e attenti al dettaglio. L’estate 2011 di Villa Giulia assume un carattere sorprendente: il mood votato alla cura del proprio corpo che sperimenta percorsi di pura interiorità si incontra con un’immagine nuova dai tratti più intensi, assimilabili ad una brillante mondanità dal sapore felliniano. Villa Giulia diventa il nuovo passaggio obbligato della bella vita di Jesolo da intendere non più solo come il luogo del relax, ma anche come un ritrovo, dove la chiacchiera leggera diventa l’occasione per un momento di mondanità. La Spa Beach Il bel giardino di Villa Giulia diventa il luogo dell’incontro, lo spazio in cui il relax si unisce al momento sociale, ad una dimensione proiettata all’idea del divertimento. Nasce la Spa Beach di Villa Giulia con lettini prendisole, servizio di idromassaggio refrigerante all’interno, per vivere un nuovo modo di intendere l’abbronzatura, in un ambiente esclusivo e lontano dal caos, concedendo il tempo alle frivolezze di un appuntamento alla moda. La Spa Beach è una proposta nuova dedicata ad un pubblico che ama il benessere del sole e non rinuncia alle ricercatezze del lusso, che conosce l’importanza del dettaglio, rifugge dal piacere banale e non è disposto a rinunciare ad un momento di evasione. La nuova Spa Beach offre una possibilità in più alla filosofia del benessere di Villa Giulia, aggiungendo alla dimensione più intima, al riposo della mente che concede al corpo il rilassamento, uno spazio dallo stile più esuberante, che non entra in contraddizione con il precedente ma anzi, ne esalta le potenzialità espressive. Villa Giulia offre i suoi aspetti caratterizzanti adattandosi alle richieste di ciascuno: è il luogo dell’interiorità per il benessere del corpo e della mente, ma anche lo spazio per preparare le energie in vista di un nuovo appuntamento. Lo Spa Beach offre un angolo di tranquillità per vivere l’abbronzatura in un ambito dai confini rilassati ma è anche l’idea per un rendez-vous sotto il sole: il bel giardino, l’idromassaggio, la possibilità di scegliere tra i

22 / MAGGIO 2011

D


WELLNESS / Focus

DI VILLA GIULIA tanti trattamenti di bellezza anche per chi, dopo il sole, desidera tuffarsi nel sapore della nightlife del litorale. Trattamenti e benessere Sono molteplici le offerte di Villa Giulia: oltre ad una completa rigenerazione del corpo attraverso il percorso benessere che va dalla vasca thalasso con idromassaggio e i preziosi sali di Camargue, alla sauna finlandese, secca e ad alta temperatura e fino alla biosauna vitarium, più leggera e arricchita dalle essenze naturali per una piacevole sensazione di rinascita, ci sono il circuito Kneipp che stimola la circolazione plantare e la doccia rivitalizzante con aromi naturali. Il centro estetico di Villa Giulia propone anche un ricco pacchetto di trattamenti personalizzati in rapporto alle preferenze di ognuno: massaggio omeoenergetico, decontratturante, che stimola la circolazione linfatica oppure il deep tissue energico e intenso anche a livello muscolare, lo stone massage, con calde pietre laviche che rilasciano energia positiva, il massaggio aromacromoterapico, caratterizzato da una gestualità dolce, e l’esclusivo couple massage, per una pausa rigenerante e distensiva da vivere in coppia. Servizi dagli standard professionali di altissimo livello che si presentano in perfetto accordo tra esclusività e costo seguendo le linee guida del lusso accessibile. Spa Party E tra le molte nuove idee, Villa Giulia presenta Spa Party, l’idea per organizzare una festa dai toni molto esclusivi immersi in una dimensione dello spirito in cui il corpo e la mente trovano un perfetto accordo, in cui il tempo del divertimento diventa occasione per il benessere psicofisico. P.R.

a a la Giuli ura, 48 mpres o Villa M c e ( h i c ti orn 0.00. Via An tutti i gi alle 2 0 0 : . o 0 i 1 Orar alle re: ica) d enesse domen b o s r perco gresso n i o t 8,00 Cos ach: 1 ilizzo ro e u B e a 0 p 0 S ut 29, gresso rendisole, n i o t p rna, Cos ettino aggio inte l ( o eur mass idrossi: ano) vasca a asciugam ch 10 ingre n a g conse ento Spa Be m a n o Abb 950. 0 euro 150,0 e: 0421 952 n i a.com Infol giuli a ll i v essere w.ben ww e. : b We azion renot p a l ta iglia o dal È cons gestit è a i l a Giu 08 Vill 0 2 l a D ce o Espa centr MAGGIO 2011 /

23


racconta / ATTualità

MUSICA / Jesolband in concerto

Ambassador Band

J

P

rima occasione della stagione - quella di lunedì 6 giugno in piazza Mazzini alle 21.15 - per assistere ad un'esibizione dal vivo della Jesolband, famoso gruppo cittadino che vanta un organico di tutto rispetto, grazie alla presenza di elementi provenienti dalle più qualificate scuole jazzistiche del territorio. Ne fanno parte, infatti, professionisti del livello di Saverio Tasca (vibrafonista vicentino fra i più apprezzati specialisti italiani dello strumento), Beppe Calamosca (trombone), Paolo Prizzon (batteria), Duccio De Rossi (tromba), ai quali si affiancano ad altri noti musicisti jesolani. Restano comunque loro il vero zoccolo duro di questa band a cui di volta in volta, si affiancano diversi artisti, come ad esempio quelli della Ambassador Band (ovvero Stefano Serafini alla tromba, Gianfranco Verdini al sousaphone, Ettore Martin al sax tenore e Federico Tassani

al trombone, Luciano Corcelli al banjo), e della Marching Band. Il repertorio spazia dai classici delle più celebrate big band americane, a famosi brani italiani, arrangiati da Ettore Martin. Ingresso libero.

esolo e il jazz: un fortunato matrimonio che continua anche nelle prossime settimane. La rassegna dell’estate 2011 quest'anno coinvolge ad ogni tappa una delle tre diverse band presenti nel panorama jazz, blues e swing locale. L'Ambassador Band, per esempio, venerdì 3 giugno si esibirà in una “sfilata” che la porterà da piazza Manzoni a piazza Mazzini (dalle ore 21.00). Il gruppo è molto noto in città perché unisce in un filo di simpatia esecutiva le più accattivanti perle della musica jazz & pop americana ed italiana, elaborate in chiave dixy da: Federico Tassani(trombone), Stefano Serafini (tromba), Gianfranco Verdini (sousaphone), Luciano Corcelli (banjo), Ettore Martin (sax tenore), Elvio Ambrosin (sax soprano). Ingresso libero.

Non si finisce mai di ballare N

on siamo ancora a pieno regime, ma poco ci manca. L’estate jesolana dei balli in piazza è in parte già cominciata, riscuotendo ovviamente immediato successo, anche se alcuni appuntamenti infrasettimanali prenderanno il via solo più avanti. Per il resto ormai ci siamo: il mercoledì sera di salsa, merengue e bachata dall’1 giugno sarà la punta di diamante del palinsesto “latino” di piazza Nember, mentre dal 6 giugno ogni settimana si potrà danzare il liscio in piazza Torino. E quindi via di mazurka, polka e valzer viennese come se ci si trovasse in una frizzante balera open air, piena di bella gente.

La Jesolo danzerina tornerá a scatenarsi nelle piazze della cittá a partire dall'1 giugno. PALLA BALLA

M

artedì 31 maggio in piazza Marconi, alle 21.00, non perdete Palla Balla, una serata all’insegna della bella musica, mixata da un dj che per l’occasione trasferirà la sua console dentro una… palla. Venerdì 3 giugno, invece, è d’obbligo spostarsi in piazza Carducci dove troverete una serata al di fuori di ogni canone, tra le più divertenti e colorate di quest’anticipo d’estate. È la Festa Country, organizzata come Palla Balla dall’instancabile comitato Marconi-Drago-Carducci, che vi aspetta con scenografie tipiche americane e musiche in perfetto mood country, così vi sembrerà proprio di stare in un vero saloon all’aperto… mancheranno solo i cavalli! Si inizia sempre verso le 21.00. L’ingresso per entrambe le serate è libero.

24 / MAGGIO 2011

Va da sé che si tratta di momenti allegri e divertenti, ad ingresso libero e gratuito, dove chiunque può partecipare, non è richiesta alcuna abilità particolare nella danza se non il semplice desiderio di buttarsi in pista e fare festa. A trascinare il pubblico, come ogni anno, saranno i ballerini professionisti delle migliori scuole della città. Si inizia sempre alle 21.00. Per tutte le altre informazioni sulle serate danzanti: www.jesolo.it


ATTualità ATTualità / si/ racconta

Le statue viventi Spettacolo dei Domani Smetto

M

artedì 7 giugno in piazza Marconi, in piazza Drago e in piazza Carducci andrà in scena lo spettacolo L’allegro museo ambulante – Statue Viventi. Le parole d’ordine della serata saranno divertimento e lo stupore: la comunicazione sarà espressa attraverso il gesto di una statua vivente che si muove in modo inatteso. Passeggiando sulla via, il pubblico incontrerà delle figure immobili che si animeranno velocemente dando vita a delle piccole rappresentazioni di spettacolo: la figura teatrale del mimo offrirà l’occasione per raccontare le emozioni creative del momento. Le spettacolo delle Statue Viventi è il frutto del percorso artistico compiuto dall’associazione culturale Domani Smetto, composta da giovani artisti impegnati nello sviluppo dell’arte da strada.

D

Blues to Move

ebutto stagionale dei Blues to Move, giovedì 9 giugno alle 21.15 in piazza Drago. Comincia un’altra grande stagione di successi per il gruppo jesolano che ha fatto del blues la sua bandiera distintiva: Elvio Ambrosin, sax tenore e contralto, Giorgio D’Arsiè, chitarra e banjo, Gianberto Lombardi, chitarra, armonica e voce, Giorgio Pradella, chitarra solista e voce, Mauro Salamon, sax contralto e clarinetto, Michael Salamon, batteria e percussioni, Vincenzo Vizzini, chitarra basso e Riccardo Visinoni, in qualità di guest star, rappresentano il cuore pulsante della band. Il loro repertorio si muove dal blues classico fino a quello moderno con inserimenti swing e rhythm. L’uscita successiva dei Blues to Move sarà giovedì 23 giugno in piazza Nember. Ingresso libero.

Da piccola, se qualcuno mi avesse raccontato che la fantasia poteva diventare un lavoro avrei fatto un sorrisetto compiacente. Non ero un tipetto troppo positivo, nemmeno allora. È per questo che i ragazzi dei Domani Smetto mi piacciano un sacco: hanno saputo trasformare i sogni in un talento che dovrebbe diventare la principale attività della loro vita. Spero che accada sul serio, se lo meritano. [cinzia stringhetta]

MAGGIO aprile 2011 /


vvv

racconta / ATTualità

LA FESTA CARINZIANA

Musica e sapori dalla regione austriaca

amma

a 2011 nzian i r a C Festa est F n e t no Kärn port, tanto buon cibo, divertimento e spettacolo. Potremmo quasi riassumere così il program4 giug gue al abato S bilin o) ma della Festa Carinziana di sabato 4 giugno, una sorta di simpatico e colorato “gemellaggio” a ss e n .M a Mila tra jesolani e cittadini residenti nella vicina regione austriaca con cui negli anni si è instaurato un vi 30: SS Ore 9. ifone (piazz nei sporti • r cordiale rapporto di amicizia. La celebrazione della Santa Messa bilingue in italiano e tedesco, alle r G to Parco ggio: vari a stand 9.30 al Parco Grifone, aprirà ufficialmente questa seconda edizione della Kärnten Fest, per poi lasciai r r u e t m r e •Po ie 30: ap . re spazio ad un pomeriggio all’insegna dello sport. I più grandi si sfideranno sulle quattro ruote in una alian o 9 t 1 i e i c n i •Or m l o a Mi a gara a team di gokart, mentre i più giovani saranno impegnati in tornei di calcio, beach volley e basket. e stron enoga ani in piazz lo musical o Dopo di che la giornata si chiuderà in piazza Milano, dove dalle 19.30 l’amicizia tra le due località si i c z a n i tt car spe sposterà… ai fornelli. Qui apriranno infatti diversi stand enogastronomici dove sarà possibile assaggiare 1.00: •Ore 2 no i sapori caratteristici dei prodotti tradizionali della costa veneziana e della Carinzia. Sarà certamente ia venez una cena caratteristica, accompagnata per di più da esibizioni di gruppi carinziani come i Schuhplatter ro o libe Gruppe. A seguire, verso le 20.00, verranno premiati i vincitori dei tornei pomeridiani, mentre alle 21.00 ss e r g In circa inizierà uno spettacolo musicale tutto improntato sulla tradizione veneziana. Per altre informazioni: www.jesolo.it

gr Il pro

S

Non tutti sanno che il Circolo Artistico di Jesolo e il Kunstverein Velden, la più importante associazione artistica della Carinzia, sono gemellate culturalmente. Forse neanche gli organizzatori di questa festa. La cerimonia è avvenuta nel 2006 a Velden, alla presenza dei rappresentanti dei due Circoli cittadini e delle principali autorità politiche delle due località. [stefano momentè]

Torna GiraJesolo Rassegna della creativitá

S

abato 4 giugno, in piazza Marconi, torna l’ormai tradizionale appuntamento con GiraJesolo, rassegna itinerante della creatività e del benessere - con dimostrazioni e laboratori aperti al pubblico - che per tutta l’estate ci terrà compagnia nelle diverse piazze del litorale. Organizzato dall’associazione Il Gradino, GiraJesolo è un’apprezzata mostramercato che può contare sulla presenza di circa trenta espositori qualificati, chiamati a mettere a disposizione dei visitatori le loro competenze in fatto di artigianato artistico e creativo ottenuto con le più svariate tecniche decorative. Alcuni spazi verranno riservati anche ai prodotti per la salute e per il benessere naturale, con relative dimostrazioni pratiche. Il secondo appuntamento è fissato per venerdì 10 giugno in piazza Aurora. Ingresso libero.

Bontà & Benessere

B

Sieteontà fan di Vasco e volete andare al suo2011 concerto & Benessere (i primi appuntamenti dell’estate sono fissatidi per giovedì 2 e venerdì 3 giugno in piazza Aurora) è un mercatino sabato giugno all’HJF? itinerante 11 che rappresenta un'occasione unica per acquistare prodotti alimentari tipici e biologici, articoli salutistici ed erboristici e di artigianato Mandateci una vostra foto a foto@vivijesolo.it entro naturale. Organizzata dall’associazione Conoscere e da Veneto a Tavola, equesta nonrassegna oltre venerdì 20 maggio. consente inoltre di acquistare le migliori specialità provenienti da varie regioni italiane, come Puglia, Calabria, Piemonte, Sardegna, La fotoAlto piùAdige originale verrà pubblicata Trentino e Toscana, oltre ovviamente al Veneto.nel numero Bontàdel & Benessere inizierà, sia il 3 giugno, alle 10.00 duee diIl mercatino Vivijesolo 26 maggio e ilsi2 che aggiudicherà proseguirà fino alle 21.00. Ingresso libero. Per ulteriori informazioni: www.

biglietti venetoatavola.it per il concerto di Vasco!

Farmer's Market Sieterimo fanappuntamento, di Vasco equello volete di mercoledì 1 giugno in piazza andare al suo concerto di Casabianca, con Farmer's Market, il mercato11 agricolo Coldiretti dove sabato giugno all’HJF? i produttori presentano e vendono Mandateci vostrai loro foto direttamente aiuna consumatori prodotti: carni insaccate, miele e averdure foto@vivijesolo.it ensott'olio, vini del Piave, formaggi, frutta e verdura del litorale tro e non oltre venerdì 20 e molto altro. Orario: dalle 17.00 alle maggio. 23.00, ingresso libero. La foto più originale verrà

P

26 / MAGGIO 2011

m


vvv

ATTualità ATTualità//racconta mavalá

RIFLESSIONI VISIONARIE

Tutta colpa dei consumatori obliqui di brioches

U

na mattina al bar, osservavo incuriosito i consumatori obliqui di brioches. Non so se li avete mai / alberto cavazzini notati, sono quelle persone ondulanti che, per non sporcarsi, mentre azzannano l’ambita preda ipercalorica si chinano in avanti estendendo quasi completamente una gamba dalla parte opposta, con il risultato di imbrattare il malcapitato che gli sta davanti e scalciare quello che gli sta dietro. Sorrido alla vista di quel posticcio equilibrismo gastronomico, ma ad una certo punto vengo distratto da una coppia seduta ad un tavolo. La donna, ad occhio sulla quarantina, si notava perché, nonostante fosse prima mattina, era vestita in

maniera piuttosto appariscente: vero è che si stava avvicinando il giorno delle nozze di Kate e William, per cui la nostra, probabilmente tra le teleinvitate a corte, si stava preparando al grande evento. Con fare piuttosto maleducato, forse prepotente, la signora indossolaprimacosachetrovo chiama la cameriera e ordina “un orzo in tazza grande, macchiato con latte intero tipiedo e anche la schiuma ma poca poca poca con sopra una spruzzatina di cacao”. E poi si raccomanda: “niente zucchero, dolcificante”. Ho fissato per qualche istante lo sguardo rassegnato del marito, e in quel preciso istante ho capito perché la gente si droga. Però quel grandeorzoiperipocaloricomacchiato aveva tutto sommato un pregio; quello di confermare, una volta di più, che le parole, quasi sempre, trasmettono emozioni. E spesso scatenano simpatie o antipatie, fanno sorgere dubbi, sono la causa prima di pensieri strampa-

mavalá

lati e congetture spropositate. Avete mai notato, per esempio, che molti alberghi hanno l’insegna con la scritta “camere libere”? Bene, perché se siete schiavi di un pignolo raziocinio, allora almeno una volta sarete stati sfiorati dal mio stesso dubbio: o questi non sono mai pieni o, quando lo sono, cambiano ogni volta l’insegna. Un’altra crisi l’ho avuta una sera, passeggiando sul lungomare, per colpa di una cartello sul quale c’era scritto: “Vietato calpestare e raccogliere i fiori”. “Ma allora – mi sono chiesto – se non li calpesto posso raccoglierli?”. Sono situazioni al limite del surreale, lo ammetto, come quando Sofia, la figlia del mio socio Sergio, gli pose una domandina da niente: “Papi, qual è stata la prima parola pronunciata dall’uomo?”. Credo che Sergio abbia avuto uno sbalzo di pressione. Fossi stato al suo posto, avrei risposto: “La prima parola detta dall’uomo? Mavalà, ovviamente…”.

aprile 2011 / 27


in concorso / JESOLO

VIVIJESOLO TI PREMIA

O N PALI o I I M E r I PR o nume quest

na si a pagi tra: t s e u in q elta licate lietti a sc bb u p g o Le fot cano due bi di aggiu

i I prem

Il concorso fotografico

S

catta una foto, mandala a VJ e vinci fantastici premi. Ritorna il concorso di Vivijesolo che mette in palio decine di biglietti per le attrazioni e gli eventi live più caldi dei prossimi mesi. Partecipare è facile. Fateci sapere in che modo Vivijesolo accompagna le vostre giornate, semplicemente con una foto: se in spiaggia o in città, al bar o in negozio, dal parrucchiere o in barca, con amici o soli, di giorno o di notte, non importa. L’essenziale è che compaia, con voi, anche il nostro giornale. La redazione sceglierà, a suo insindacabile giudizio, quali foto premiare e, quindi, pubblicare. Ogni foto vincitrice si aggiudicherà due biglietti a scelta fra quelli disponibili (vedi box). L’invio delle foto implica l’autorizzazione alla pubblicazione.

Potete inviare i vostri scatti a: foto@vivijesolo.it

Se vedete pubblicata la vostra foto chiamate il numero 0421 372703 o scrivete a foto@vivijesolo.it.

di

o Korn giugn dì 28 e ini t r r e a m M o Ca r t a a (PD) e t Brent Anfi l u s urra la Piazzo sta Azz 0 cc) i P a art all 100 cc e 20 a di k v o car r p (side Una i t l u ad Pista celta s ia a a Giul Data ll i V a ssere o Bene s r o c o nel Per herem celta c s i a l o) a bb pu Dat giugn to che giovedì 9 o f a e ell ta etti tori d bigli n usci Gli au o numero (i cevere due m ri to): prossi diritto a rimen u a s e o d avrann ra (fino a t a t l e sc e arron Emma M 5 giugno o2 ni Sabat tro Cameri (PD) a e enta Anfit sul Br a l o Piazz al estiv n dj f gno oo M Faro Full 6 giu a del 2 i a gg c a i i Domen e – sp zzamar Terra o Jesol otti Jovan glio o 2 lu ni Sabat tro Cameri (PD) a e t t n i e a Anf sul Br a l o zz Pia

CHRISTIAN MOTOR VJ ON THE BEACH

FEDERICA

letture SULL'ERBA

28 / MAGGIO 2011

vj IN GITA

TANTI SALUTI DA VENEZIA

DAL BUNGEE JUMPIN'

VJ SI LEGGE ANCHE A TESTA GIù!


)


Junior VJ / ATTualità

saggio-spettacolo

Danza Arte Emozione con Jesolo Dance Center

M

ercoledì 1 giugno, alle ore 20.15 preso il Palazzo del Turismo di piazza Brescia, in programma Danza Arte Emozione, il saggio-spettacolo di fine anno delle allieve dei corsi di danza classica e moderna dello Jesolo Dance Center della palestra Jesolo Fitness Center. Lo spettacolo presenterà il lavoro svolto da tutti i corsi in otto mesi di studio, dalle allieve più piccole di 4 e 5 anni a quelle più grandi. Gli stili proposti variano dal classico al neoclassico, spostandosi sul contemporaneo, il lyrical jazz e l’hip hop. Una panoramica di vari stili per mostrare che la danza è poliedrica e che l’armonia del movimento si può ammirare in coreografie diverse tra loro per musica e composizione. Lo spettacolo di fine anno per Jesolo Dance Center è il punto di arrivo di una stagione segnata da tanti impegni e soddisfazioni. Ad ogni allieva viene insegnato che la danza è un’arte che ha bisogno di impegno e di volontà, e che per ottenere dei buoni risultati la pazienza e la costanza sono fattori determinanti, senza tuttavia dimenticare l’aspetto del divertimento e della socializzazione. I corsi e la preparazione tecnica ed artistica delle allieve sono

affidati alle insegnanti Alida e Stefania che con l’esperienza maturata in tanti anni di insegnamento seguono con serietà e passione tutte le loro giovani

è tornato crostino IL clown sarà in piazza Milano

I

l ritorno del clown Crostino e della sua simpatica banda di amici. In piazza Milano martedì 7 giugno (ore 21.00 circa) andrà in scena il primo spettacolo stagionale dell’ormai mitico Crostino, il più amato intrattenitore dei bambini. Quali saranno le sorprese che Crostino si è inventato per questa estate? Certamente i bambini se lo stanno chiedendo: è, infatti, la particolarità di questo dolcissimo clown che sa trovare sempre una chiave nuova per aprire il dialogo con i piccoli. Lo spettacolo è assicurato, le risate anche, le gag inventate da Crostino non mancheranno di certo, tutto il resto è dedicato al divertimento del giovane pubblico. Per tutta l’estate, ogni martedì, Crostino si esibirà in piazza Milano. Ingresso libero.

ballerine guidandole nelle varie tappe della loro crescita nella danza. Appuntamento, quindi, con il saggio dell’1 giugno: l’ingresso è gratuito.

la proposta di tilde

è

arrivato finalmente anche in Italia il seggiolone Bloom Fresco Loft. Tilde (via Bafile, 576, telefono 0421 972721) presenta il seggiolone contemporaneo che accompagna il bambino dalla nascita fino ai 36 chili di peso. È una culla di riposo per i bambini più piccoli, diventa un seggiolone per la pappa con vassoio regolabile. La seduta è in ecopelle e garantisce un comfort eccellente, la cintura di sicurezza è regolabile in cinque punti diversi in rapporto alla crescita del bambino, le ruote sono incluse per facilitare gli spostamenti. In vendita a 396,00 euro.

Imparare la voga alla veneta

L

a A.S.D. Remiera di Jesolo organizza corsi di voga alla veneta (di gruppo o individuali) dedicati ai bambini di almeno 8 anni. Le lezioni si tengono presso la sede dell’associazione che si trova ai Giardini di Jesolo (via Piave Vecchio, 48) e prevedono prove pratiche sul Sile. Per queste ragioni le bambine e i bambini che intendono partecipare devono necessariamente saper nuotare e gestire in piena sicurezza il rapporto con l’acqua. La conoscenza della voga alla veneta è un’esperienza dal forte valore educativo: da un lato perché consente di imparare un’attività che appartiene alla storia e alla tradizione del nostro territorio, dall’altra perché è una pratica sportiva molto stimolante e assolutamente divertente. Per informazioni: 392 4470119. 30 30 / MAGGIO 2011


Attualità / Junior VJ

VIVIJE MANDA ASOLO TI GARDALA ND! P

ASTRO JUNIOR / Cancro I piccoli nati sotto il segno del Cancro hanno una spiccata sensibilità ed un istintivo attaccamento alla famiglia. Tendenzialmente dolci e riservati, saranno apparentemente tranquilli ma con un grande fermento interiore. Il Cancro è il segno della crescita ed il sole attraversa il segno nel periodo della pienezza dell'estate. Governati dalla Luna, hanno molta immaginazione e gran sintonia con i ritmi della natura. Saranno degli inguaribili romantici amanti del focolare domestico.

toro

artecip a al co ncorso VJ: in premio di Juni 2 giorn or 18 sett i (17 e embre) a Garda compres land, a Resort, una notte al G ardala p nd persone er una famigl i a di 4 ( Parteci 2 adulti + 2 b ambini pare è ). fac una tua foto all ile: mandaci junior ’ i n dirizzo vj@viv ije Tutte l e foto a solo.it. rrivate compres , e parteci quelle non pu bblicat peranno e, finale all’est del 22 agosto. razione Il rego la all’ind mento complet o irizzo www.vi vijesol o.it In coll aboraz i one con Intras, agenzia via Ver d 371700 - www.i i 27, tel. 042 ntrasje 1 solo.it

INTRAS VIA

GGI

junior vj ti premia Tanti bellissimi premi in palio per il nuovo Concorso di Vivijesolo dedicato ai più piccoli. Per partecipare è sufficiente inviare una foto via mail all’indirizzo juniorvj@vivijesolo.it e la redazione, a suo insindacabile giudizio, sceglierà quali scatti verranno

pubblicati e quindi quali si aggiudicheranno due biglietti a scelta, fra quelli disponibili. Inoltre, tutte le foto arrivate in redazione, comprese quelle non pubblicate, parteciperanno al concorso finale Vinci Gardaland. Vi ricordiamo che l’invio delle foto implica

l’autorizzazione alla pubblicazione. Ogni foto dovrà essere accompagnata da un elemento di rintracciabilità (nome e cognome, numero di telefono e/o e-mail) riconducibile ad uno dei genitori o a chi ne esercita la patria potestà. Il coupon di attribuzione del premio potrà essere ritirato presso la sede di Vivijesolo (via La Bassa Nuova, 22) esibendo un documento di identità. Regolamento completo sul sito www.vivijesolo.it. Inviateci le vostre foto a:

› juniorvj@vivijesolo.it

I vincitori Le foto pubblicate in questo numero di Vivijesolo si aggiudicano due biglietti a scelta tra:

Asia...

in posa plastica

filippo

Vj salvagente

Una lezione di equitazione presso il Centro Ippico di Jesolo Gommapiuma, il parco divertimenti con giochi gonfiabili Tropicarium Park, la nuova attrazione di Jesolo dedicata agli animali esotici

nel prossimo numero I piccoli protagonisti delle foto pubblicate nel prossimo numero di Vivijesolo (in distribuzione da giovedì 9 giugno) si aggiudicheranno due biglietti omaggio per:

Linda e Daniel...

chissà COSA SI DIRANNO...

Matteo

grida Forza Jesolo!

Una lezione di equitazione presso il Centro Ippico di Jesolo Gommapiuma, il parco divertimenti con giochi gonfiabili Tropicarium Park, la nuova attrazione di Jesolo dedicata agli animali esotici aprile aprile 2011 2011 //

31 31


racconta / ATTualità

Royal… Sea Life Tra il successo del royal wedding di Londra e la grande attesa per quello di Montecarlo, anche Jesolo si anima di un’atmosfera “reale”, grazie ai numerosi inquilini d’eccezione di Sea Life. Un’affascinante meta estiva per gli amanti… del “royal gossip”.

32 / MAGGIO 2011

D

i questi tempi si fa un gran parlare di principi, principesse e matrimoni reali… ma chi l’ha detto che le faccende di corte siano affare solo dei “terrestri”? Quanto a nobiltà, infatti, anche il mondo marino ha il suo bel sfoggiare. Ne è una dimostrazione il parterre de roi che popola le vasche di Sea Life, il nuovo parco e resort marino di Jesolo: pesci di una noblesse naturale, dall’eleganza inconfondibile, che nulla hanno da invidiare ai “nostri” William e Kate... C’è il Pesce Angelo Imperatore, per esempio, che cambia continuamente la sua preziosissima livrea, senza badare a spese, impiegando quattro anni a sviluppare la tonalità definitiva. Ecco poi il Persico Reale, un pesce striato che, da

predatore puro qual è, conduce una vita generalmente solitaria come un nobile di vecchio stampo, con la passione per la caccia, a cui si dedica durante la giornata. Fiero e pericoloso, il Pesce Leone, invece, fin da giovane raggiunge la totale indipendenza, allontanandosi dal luogo di nascita alla ricerca di nuovi habitat: un re “vagabondo”, temuto sia dall’uomo che dai suoi simili per il potente veleno delle pinne dorsali e laterali. Ma il vero primato della nobiltà marina spetta al Granchio Reale, che è letteralmente un fossile vivente, le cui origini risalgono a ben 230 milioni di anni fa. Altre info e curiosità su www.sealife-jesolo-it


racconta / ATTualità

L

Sembra jazz

o Shaker, il raffinato locale del Centro Storico (via Battisti, 9, tel. 0421 359935), presenta le opere della collezione Sembra jazz di Silvano Pangerc, vincitore nel 2008 del premio per pittura astratta del settimo Concorso internazionale di opere di piccolo formato 18.24. Pangerc è un artista che si muove nel campo dell’informale sperimantando una pittura in movimento in cui il colore, la forma, lo sfondo si intrecciano nella definizione delle emozioni. Le opere esposte allo Shaker riproducono attraverso la pittura i toni sincopati della musica jazz - il nome della collezione non è casuale -, con inserti e modulazioni di colore, forme assimilabili a im-

Ritmo e tono malinconico. Sembra jazz ma é l'arte del trevigiano Silvano Pangerc, in mostra allo Shaker.

Maratona di lettura

S

abato 28 maggio comincia alle ore 15.00 al Parco dei Cigni (alle spalle del Municipio) la maratona di lettura Noi leggiamo per…, per noi, per voi, per tutti!, aperta ai grandi e anche i bambini. Si tratta di un percorso dedicato alla lettura in cui ciascun partecipante ha a disposizione cinque minuti di tempo per leggere davanti al pubblico un brano liberamente scelto. Per partecipare alla maratona è necessario iscriversi (telefonando allo 0421 359144) e comunicare il titolo del libro, il brano o la poesia – scelti e l’orario preferito. La maratona sarà affiancata anche da attività didattiche legate ai libri, laboratori, piccoli spettacoli e animazioni attorno al tema della lettura, filo conduttore dell’intero pomeriggio. Info: www.jesolo.it

a cortellazzo nuovo sportello Per la BCC Marcon Venezia

B

anca di Credito Cooperativo di Marcon-Venezia rafforza la propria presenza con la nuova agenzia di Cortellazzo, confermandosi banca solida e vitale fortemente insediata nel territorio con le sue tredici filiali nella provincia di Venezia. Dopo l’apertura dello scorso 9 maggio, l’inaugurazione è fissata per venerdì 27 maggio alle 17.30. “Saremo di supporto a questa bellissima zona del litorale, un reale aiuto alla comunità locale” ha spiegato Angela Ronchin, riferimento dell’agenzia di Cortellazzo. “Lo sportello – ha confermato Francesca Perissinotto, preposto della filiale di Jesolo che conosce molto da vicino questo territorio e che avrà la responsabilità di coordinare anche la nuova agenzia - è stato aperto dopo tre anni di presenza della Banca con un servizio bancomat”. Anche il Presidente di Bcc MarconVenezia, Paolo Ceolin, è convinto che coniugare il progetto di inserimento nel territorio con un vero e proprio servizio alla cittadinanza sia la scelta più corretta. “Come d’abitudine – ha sostenuto - abbiamo pensato alla gente. E come la nostra mission annuncia, lavoreremo alla cooperazione con il territorio di Cortellazzo con cuore e impegno”. La nuova agenzia Bcc Marcon-Venezia di Cortellazzo si trova in piazza del Granatiere 7/a. Info: 0421 378003, www.bccmarconvenezia.it, cortellazzo@ bccmarconvenezia.it

34 / MAGGIO 2011

provvisazioni e toni malinconici. La pittura di Pangerc è alla ricerca di un’armonia nelle forme che non è rassegnazione, piuttosto tensione verso l’equilibrio del sentimento. Le macchie, gli schizzi, i segni e i graffi che compongono le tele di Pangerc permettono di riconoscere l’essenza di tutte le potenzialità espressive della sua arte, sempre in perfetto equilibrio tra ordine e sentimento. L’artista rivolge a chi lo guarda un segnale pittorico tra equilibrio interiore e disarmonia esistenziale. La mostra può essere visitata negli orari di apertura del locale (10.0014.30, 18.00-1.00, chiuso il lunedì).


ATTualità / racconta

Jesolo Rugby in serie B IL trionfo dei "draghi jesolani"

U

n sogno tutto vero, l’Asd Jesolo Rugby approda in serie B. Un’attesa lunga 17 anni conclusa con una cavalcata trionfale. Con 19 vittorie su 22 gare, i “draghi jesolani” hanno terminato un campionato da assoluti protagonisti, conquistando la promozione con una giornata di anticipo e eliminando ogni possibile dubbio sui valori espressi in campo. Tanto sudore, spirito di sacrificio, unità di intenti e capacità di superare brillantemente i momenti difficili. Ma anche una società migliorata in termini di organizzazione e agonismo. Questi gli elementi della vittoria jesolana, una nuova pagina di sport genuino. Non è un caso se tra i giocatori di oggi c’è anche chi ha iniziato a giocare 17 anni fa nell’under 10, facendo l’intera trafila del settore giovanile fino ad arrivare alla prima squadra. Una soddisfazione che oggi poche società sportive italiane possono permettersi. Un traguardo storico che affaccia il litorale jesolano nel rugby che conta, con una squadra entrata nel cuore di tutti i tifosi. Anche per questo, per il prossimo campionato, per lo Jesolo Rugby, considerato anche il trasferimento del calcio di primo livello a San Donà, si potrebbero aprire le porte dello storico stadio “Picchi”.

La formazione

Questa la formazione dello Jesolo Rugby che ha conquistato la serie B: Yeiri Acosta, Jury Basso, Riccardo Benedetti, Stefano Bincoletto, Dennis Bonigolo, Oreste Bortolusso, Simone Brussolo, Leonardo Buscato Hidalgo, Alberto Cibin, Nicola Ciottolo Borin, Andrea Costantin, Giacomo Dalla Pria, Marco De Pieri, Giacomo Fedrigo, Nicola Finotto, Raffale Forcolin, Federico Fornaro, Daniele Gambarotto, Fabio Gumiero, Giacomo Lucchetta, Mattia Martin, Luca Masarin, Samuel Mattioli, Mattia Mazzola, Nicola Menazza, Andrea Montagner, Riccardo Mulé, Federico Pavan, Alberto Polarti, Murizio Poltronieri, Thomas Roma, Matteo Rossetto, Nicola Rozzino, Pier Davide Serafin, Andrea Serafin, Simone Tadié, Emanuele Giovanni Talon, Matteo Toffolo, Mirco Tonial, Michle Vazzola, Filippo Visentin, Ronald Wachsmann Garcia, Matteo Zanette, Matteo Zanin. Allenatore Giancarlo Pivetta; team manager Stefano Fusetti.

MAGGIO 2011 /

35


racconta / ATTualità

dondes/

oroscopo f.dondes@gmail.com

L'oroscopo Ariete

Venere e Marte si daranno il cambio tutta l'estate nel proteggervi con i loro benefici aspetti nonostante l'incessante tentativo di un “Saturno contro” di rovinarvi la stagione. Particolarmente fortunato il periodo che va da metà luglio a metà agosto, quando anche il Sole in armonica posizione nella costellazione amica del Leone aumenterà notevolmente le chances di successo, di utili conoscenze e di rinnovata passionalità. Saranno ottime le possibilità in questo periodo di chiudere un'operazione a cui tenete in modo particolare. In settembre invece, niente reazioni impulsive; prudenza negli spostamenti e diplomazia.

Toro

Siete il segno favorito per eccellenza in questa calda estate 2011. L'ingresso di Giove nel vostro segno, dove rimarrà per circa un anno, porterà occasioni e realizzazioni. Dal 4 di giugno è il momento di osare, di provare, perchè questa volta siete sull'onda giusta. Il pianeta della fortuna mancava dal vostro segno da 12 anni e finalmente è riapparso per preparare il vostro viaggio verso il successo; rimarrà fino a giugno 2012, quindi l'appuntamento con la fortuna è appena iniziato. Buone novità in amore e nei soldi poiché Giove porterà il suo aiuto più cospicuo nei settori affettivo ed economico.

Gemelli

Influssi che parlano di cambiamenti e di nuove idee con ampie possibilità di riuscita. Una ritrovata energia vi assisterà tutta la stagione. Guardate lontano senza condizionamenti. Non innervositevi per questioni scritte. Per tutto il periodo Saturno in posizione favorevole vi aiuta a migliorare e consolidare la situazione economica. Venere bellissima e sensuale sarà al vostro fianco per tutto giugno portando passionalità e nuove occasioni. Nel mese di luglio invece, Marte transitando in Gemelli vi metterà alla prova: niente nervosismi e occhio ad infiammazioni ed intossicazioni. Un po' di stanchezza nei primi 10 giorni di agosto, mentre un settembre frizzantino vi aspetta con notizie e novità.

Cancro

Un'estate vivace con soddisfazioni ed una notevole spinta verso l'affermazione. Se la tua vita familiare ed amorosa necessita di un aggiustamento, probabilmente avrai modo di sciogliere i nodi in questione. Da giugno un Giove positivo porta un'atmosfera calda e tenera con opportunità di incontri interessanti. Ottimo luglio quando Venere transiterà nel segno del Cancro portando le migliori occasioni. Sotto queste importanti sollecitazioni astrali potrebbe iniziare nuove conoscenza e nuove occasioni.

Leone

Le geometrie celesti per l'estate sottolineano una fase mirata al consolidamento. Urano nel segno amico dell'Ariete è indice di nuove aperture e contatti con l'estero. Ottima la seconda metà di luglio dove il passaggio di Mecurio acuisce il vostro fiuto negli affari stimolando l'intuizione. L'amore, la passione ed i sentimenti saranno in primissimo piano nel mese di agosto quando insieme al Sole sarà presente nel vostro segno anche una bellissima Venere foriera di novità positive e colpi di fulmine. Prudenza invece a settembre poiché potranno esserci contrattempi e spese impreviste.

Vergine

Indubbiamente netto miglioramento rispetto alla scorsa estate. Magnifico per voi il passaggio di Giove nel segno del Toro, dove resterà per un anno intero, e che si tradurrà in un miglioramento generale, anche del vostro umore. In quest'estate la voglia di cambiamento ha gli appoggi celesti per tradursi in qualcosa di concreto. Buono giugno, discreto luglio e ottimo periodo da fine agosto fino a metà settembre con un cielo ricco di chiare chances di soddisfazione. Favorevole anche per le transazioni immobiliari e per le questioni burocratiche e legali. 36 / maggio 2011


ATTualità / racconta

o dell'estate Bilancia

Saturno nel tuo segno ti incita a lasciare al passato indecisioni e ripensamenti. Giugno si presenta in modo positivo; infatti proprio dal 9, insieme ad una stimolante Luna in Bilancia, Venere sarà per voi favorevole dai Gemelli offrendovi nuovi spunti, intuizioni e non ultimo occasioni di incontri per tutto il mese. Attezione però ai giorni vicino alla Luna piena del 15, dove l'eclissi può farvi prendere “lucciole per lanterne”. Per fortuna a luglio ecco arrivare in vostro soccorso Marte, che da posizione favorevole promette di inviervi un pieno di rinnovate energie. Agosto così così, mentre un settembre super porterà opportunità, nuovi scenari e meritate soddisfazioni.

Scorpione

è il momento di fare, di muoversi e di conoscere, di buttarsi insomma. Il passaggio di Giove in Toro per voi sottolinea la sfera relazionale ed associativa. Forse ci saranno dei tagli da fare ed in tal caso usate diplomazia. A giugno favoriti viaggi e nuovi interessi mentre non innervositevi per eventuali problematiche burocratiche. Un “caldo” luglio con magnifiche prospettive dovute all'accoppiata positiva di Sole e Venere, in aspetto armonico al segno dello Scorpione, potranno facilmente tradursi in molte occasioni fortunate e fiammate di passione. Durante agosto non esagerate con il dispendio di energie, mentre a settembre vita familiare ed amicizie in primo piano.

Sagittario

Stagione 2011 all'insegna della spensieratezza. A giugno l'eclissi del 15 probabilmente indicheraà un contrasto o una preoccupazione con una figura femminile. Occasione giusta per dire direttamente come la pensate. A luglio divertimenti, serate e nuovi incontri saranno le soddisfazioni ideali. Tutto agosto è caratterizzato dai positivi influssi che arrivano dal segno amico del Leone dove i passaggi di Venere e Sole contribuiscono al miglioramento generale. I transiti di settembre in modo morbido e gentile vi riporteranno verso i doveri e le cose da fare.

Capricorno

Per voi governati da Saturno, l'ingresso di Giove nel segno amico del Toro è una formidabile opportunità per migliorare questa estate 2011. Nel vostro cielo avanza Plutone, astro che più di ogni altro incita alla trasformazione ed al rinnovamento. A giugno, prima Venere vi scalda con i suoi benefici raggi, poi Marte vi offre il suo prezioso aiuto trasmettendovi nuovi stimoli. A luglio in primo piano relazioni e collaborazioni. Non innervositevi se le cose non vanno come avevate pensato. Poi a fine mese, Mercurio, acuisce la mente e finalmente Venere diventa sensuale. Transito che per fortuna continuerà anche nel mese di agosto. Occasioni di nuovi incontri. A settembre, in concomitanza dell'equinozio del 23, è favorito il raggiungimento di qualcosa a cui tenete.

Aquario

Continua l'appoggio di Saturno a cui si è aggiunto Urano. Periodo interessante per gli affari ed i nuovi contatti. A giugno avrete il favore di Sole, Venere e Mercurio i cui aspetti favorevoli si tradurranno in successi personali ed iniziative fortunate. A luglio avrete una nuova riserva di energia inviata da Marte nel segno amico dei Gemelli. Agosto altalenante, relazioni sotto la lente d'ingrandimento. Ottimi auspici per settembre dove il favore degli dei celesti vi farà finalmente vivere bei momenti. Riposate regolarmente e fate un po' di movimento.

Pesci

Il momentaneo ingresso di Nettuno in Pesci, per poi qui tornerà definitivamente nel 2012, segna un processo di metamorfosi che coinvolge tutte le persone che hanno valori Pesci. Intuizioni, sogni e “coincidenze” vi indirizzeranno verso opportunità e soluzioni. Giugno buono con Giove in Toro che amplia di molto le possibilità di soddisfazione. A luglio anche il Sole e Venere concorreranno a farvi vivere un bel periodo. Ad agosto arriverà a proposito l'influsso energizzante di Marte, fondamentale per ricaricare le batterie e darvi l'atteggiamento giusto. A settembre le presenze celesti nel segno della Vergine richiameranno la vostra attenzione sulla vita relazionale. Potranno esserci dei momentanei disturbi vicino alla Luna piena del 12. Niente nervosismi. maggio 2011 /

37


Focus / the city beach

Residenze

Lo sguardo sul mare

I portoghesi Gonҫalo Byrne e João Nunes, architetti e paesaggisti di fama mondiale, sono i fautori del progetto Merville: una torre, residenze di prestigio, un parco, negozi, ristoranti che diventano il segno che distingue ed esalta la nuova Pineta di Jesolo.

L

a storia della nuova stagione urbanistica di Jesolo passa attraverso il prestigioso complesso residenziale Merville. E la storia di Merville comincia dall’estate 2011: sono in fase di consegna le prime residenze. I fortunati acquirenti sono entrati in possesso delle loro esclusive abitazioni, molti di loro già vi risiedono stabilmente, l'imponente progetto residenziale della Pineta è una splendida realtà. Come è ormai noto sono stati due architetti di fama mondiale - i portoghesi Gonçalo Byrne e João Nunes – a concepire Merville, seguendo le linee fondamentali dell’urbanistica del nuovo millennio. Il risultato è una torre di 26 piani, tre edifici di 4 piani, una passeggiata fronte strada con negozi di qualità, un ristorante alla moda (ne parliamo a pagina 47), piani interrati per garage e cantine e soprattutto uno straordinario parco (pubblico e privato) di circa 50 mila metri quadrati. Merville è una proposta abitativa esclusiva, immersa nella natura della Pineta e affacciata sul mare, che si può vedere da tutte le stanze. Il prossimo obiettivo di Merville sarà la realizzazione di una piattaforma sul mare a circa 250 metri dalla costa com un attracco per barche, il tutto collegato alla spiaggia da un pontile: una vera rotonda sul mare. L’isola che non c’è L’uomo e il mare. Un dialogo antico come il mondo. Lo sguardo all’orizzonte, il pensiero ancora oltre. Il mare e la terra. La terra vista dal mare. Il mare che guarda Jesolo, la sua pineta e le sue torri, l’energia vitale che riempie le sue spiagge e le sue piazze, che ridisegna le sue case e i colori della sua pelle. Mancava un luogo magico per sentirsi immersi nella magia del mare e allo stesso tempo radicati nella vitalità di Jesolo. È un sogno? L’isola che non c’è, la casa fantastica di Peter Pan e Wendy. Jesolo è il posto giusto per le sfide impossibili. Non è forse la città dove la sabbia, la materia prima più simile alla polvere magica dei sogni, diventa scultura, dove è nato dal nulla un parco per passeggiare tra i pini, dove la torre di Merville permette di galleggiare sul mare verde della Pineta e della campagna? Immaginate che spunti dal mare, a 250 metri dalla costa sorretta da palafitte, un’isola, che quest’isola sorregga una costruzione leggera e trasparente, su tre livelli, nella quale c’è tutto lo spirito di Jesolo: una

38 / MAGGIO 2011


mare

the city beach / Focus

di Merville piazza per concerti ed eventi d’arte, bistrot e ristorante, solarium con accesso al mare. Lì accanto, un attracco per barche con boe di fondo, per sbarcare sull’isola da mare. Solo dal mare? No, un filo sottile, un pontile di 250 metri, collegherà l’isola alla spiaggia, ad una spiaggia per la verità anch’essa un po’ speciale: arredata come un salotto di mare, con tende e lettini su piattaforme di legno adagiate sulle dune, aperitivo incluso. Tutt’intorno, la vegetazione spontanea delle dune sabbiose della macchia mediterranea, e il verde intenso della Pineta. Sogni o realtà? Dipende dagli uomini. Tutto è pronto, architetti di fama, ingegneri idraulici, arredatori sono al lavoro, l’entusiasmo è grande per un’opera unica che contribuirà a rafforzare il prestigio di Jesolo come località turistica all’avanguardia in tutto. Comune, Provincia, Regione, Soprintendenza sono pronti a fare la loro parte semplificando le procedure burocratiche con un accordo di programma. Nel secolo scorso Fred Bongusto celebrava la rotonda sul mare, a Jesolo è nata Merville: dopo la torre-casa nel parco sta arrivando il momento dell’isola che non c’è, della spiaggia da sogno… una meraviglia che continua. P.R.

on via golo c n a e ( ll 2 Mervi te, 11 Orien e l 77, a i V 1 3684 2 4 ) 0 r : e Veni zioni forma Per in 34 6971384 t ii ille.i e3 mobil : www.merv aperto tutt b è e w e Info ndit cio ve L’uffi i giorn

MAGGIO 2011 /

39


vetrine da sfogliare / shopping

Metti in moto la passione

Ha aperto il nuovo negozio monomarca Axo Sport in piazza Mazzini: dedicato agli amanti delle due ruote. Moto, ma non solo.

B

rand leader a livello mondiale per quel che riguarda le discipline sportive legate alla motocicletta e alla bicicletta, Axo Sport sbarca anche a Jesolo. Un negozio monomarca, quello appena aperto in piazza Mazzini, che è stato realizzato secondo la chiara mission aziendale: distribuire abbigliamento, calzature, protezioni e accessori per la moto e la bici, con l’intenzione di soddisfare le esigenze di tutti gli utenti a qualsiasi livello di preparazione, dal principiante al pilota professionista. La gamma di articoli proposti da Axo (il cui quartier generale si trova a pochi Km da qui, a Istrana – TV) è in continua evoluzione, sempre alla ricerca di novità, con prodotti specifici pensati per intercettare le nuove tendenze e le nuove

40 / MAGGIO 2011


shopping / vetrine da sfogliare

necessità, come il freestyle, il supermotard e la mountain bike. Ed è proprio la ricerca continua nella scelta dei materiali, oltre ad un design sempre nuovo ed accattivante, che hanno proiettato il marchio ai vertici nel mondo, andando a rendere sempre più forte il legame tra Axo e l'universo racing, con sponsorizzazioni nei campionati mondiali di MotoGP, SBK, Motocross, Supermotard. Tra l’altro, lo sviluppo dei prodotti è cresciuto grazie a collaborazioni con piloti del calibro di Loris Capirossi, Steve Ramon, Julian Simon e molti altri. Dopo oltre 30 anni di esperienza, sfide e innumerevoli successi, Axo continua quindi ad essere uno dei marchi trascinanti nel mondo dell’abbigliamento, delle calzature e degli accessori per le due ruote. Info: tel. 0422 832300 – www.axosport.it.

}

Vodafone lancia in esclusiva il nuovo Samsung Galaxy Tab 10.1v, il primo tablet con sistema operativo Android 3.0 Honeycomb in italiano. Tutti i clienti potranno acquistarlo da Fusaro (via Aquileia, 177 - tel. 0421 370026) a partire da 35,00 euro al mese con le offerte Vodafone Internet Sempre (più un contributo iniziale di 49,00 euro) oppure anche da solo a 649,00 euro.

Galaxy Tab

Levi's Cosa c’è di meglio dei Levi’s quando si è alla ricerca del jeans giusto? E qual è il posto più azzeccato per andarli a comprare, se non il Gruppo Yama, storico negozio che vanta un ricchissimo assortimento di Levi’s sia da uomo che da donna? Ovviamente il modello-cult sono i 501, ma ce ne sono davvero molti altri, a partire da 90,00 euro, in via Bafile, 212 (tel. 0421 381278).

NOVITA’ Aperto tutto l’anno

Presenta questo buono presso le biglietterie di Sea Life Jesolo dal lunedì al venerdì e avrai diritto ad uno sconto di € 4,00 sull’acquisto del biglietto adulto.Valido fino al 30/06/2011. Non cumulabile.

in collaborazione con

Piazza Venezia, accanto centro commerciale www.sealife-jesolo.it MAGGIO 2011 / 41


vetrine da sfogliare / shopping

La tricicletta Ruotemania (via Monti, 19, telefono 0421 370205) presenta Atala Cargo 6V: telaio Hi-Ten Tig 3 ruote, con cambio Shimano Tourney, pedali in resina, cerchi in alluminio 36 fori. Modello solido e affidabile, come da tradizione per lo storico marchio che dal 1921 realizza biciclette di altissimo livello in grado di soddisfare le esigenze più diverse. In vendita a 559,00 euro.

Chain

è

la catena il concetto chiave del sandalo incluso nella collezione Chain by Casadei, in vendita da Al Principe, (piazza Mazzini, 42, telefono: 0421 972218). Il risultato è design e decorativismo, natura e artificio, trame intrecciate e linee nette, sensualità e voglia di bon ton. La catena in bassorilievo su plateau è un’esclusiva della maison Casadei. Sul cartellino: 560,00 euro.

Lifeguard

è

di Lise Charmel, collezione Antigel 2011, il costume due pezzi in vendita a partire da 95,00 euro da Charme (via Cesare Battisti, 16, telefono 0421 359629). Disponibile in due le versioni di colore: con motivo blu e beige. Le coppe differenziate lo rendono adatto anche per le donne con seno abbondante. Lo swimwear di Lise Charmel è un ottimo connubio di seduzione e vestibilità.

Swimwear

42 / MAGGIO 2011

In vendita da Tutto per il Cane (via Delle Sirene, 19, telefono 0421 92093), Hurtta Lifeguard è salvagente per cani regolabile sia sotto il collo che sul torace. Il sottopancia distribuisce il peso del cane su una superficie di appoggio maggiore che stabilizza il salvagente. Le finiture in materiale riflettente garantiscono un’ottima visibilità del cane in ogni condizione. A partire da 77,00 euro.


shopping / vetrine da sfogliare

Gioielli I

gioielli della stilista israeliana Ayalia Bar sono delle vere e proprie microsculture, autentico punto di arrivo di un processo creativo dai tratti inconfondibili. Sono gioielli preziosi, in cui i materiali più diversi si associano per produrre pezzi unici in grado di esaltare qualsiasi outfit. Una proposta di Burato Gioielli nei negozi di piazza Milano e via Bafile, 423.

Capelli I prodotti Paul Mitchell, trattamenti coadiuvanti anticaduta sono un esclusivo servizio Non solo Rosso, il salone di via Dalmazia, 10 (telefono 0421 381408). Una linea con soluzioni innovative, specifiche per cominciare il trattamento che aiuta la cute e i capelli. Tanti prodotti studiati per andare incontro alle esigenze degli uomini, ma anche delle donne.

Superabbronzante Specifico per pelli già abbronzate o naturalmente resistenti al sole, il gel superabbronzante di Nature’s si trova in vendita (a 16,00 euro) presso l’erboristeria Le Indie (piazza 1° maggio, Centro Storico, telefono 0421 350274). Ha una formula leggera e freschissima che dona rapidamente un colorito intenso e luminoso, ricco di sostanze idratanti ed emollienti, assicura alla pelle morbidezza ed elasticità.

G

iacca in pelle, dal taglio inusuale, con cappuccio e linee morbide. È il consiglio moda di Boutique Marconati (via Bafile, 155, telefono 0421 381270) per un’idea che rappresenta un assoluto must have, immancabile nel guardaroba della donna. Versatile, sdrammatizza l’abito più chic e accende di eleganza anche il jeans.

Giacca

MAGGIO 2011 / 43


A Tavola / MANGIARE E BERE

Sapori e profumi Tavoli preparati con cura, servizio attento, la qualità e i profumi della buona tavola. Tutte caratteristiche che non mancano di certo nella proposta ristorativa di Jesolo: molto ricca, altrettanto varia e in linea con gusti diversi tra loro. Scelti tra l’ampia varietà di ristoranti e pizzerie di Jesolo, anche in questo numero segnaliamo qualche idea per i vostri peccati di gola.

44 44 / maggio 2011

Al Traghetto Il tratto finale del Piave e la campagna di Cortellazzo fanno da contorno al ristorante Al Traghetto di via Massaua 32. Si tratta di una meta irrinunciabile ai cui tavoli è possibile provare una cucina prevalentemente a base di pesce. Anche la cottura è di tipo tradizionale: la brace sulla quale viene cotto il pesce è alimentata con i tutoli del mais. Molto interessante la cantina. Info: 0421 378020.

A Cortellazzo (piazza del Granatiere, 32) il ristorante Al Gambero propone una cucina in cui il pesce, la freschezza della materia prima e l’ottima mano dello chef trionfano. Elementi distintivi che hanno dato la giusta fisionomia al ristorante, noto per la lista dei piatti di chiara impronta marinaresca. Tel.0421 980375.

Al Gambero

La Rosa Poco lontano dal litorale di Jesolo, la Trattoria La Rosa si trova a Passarella (via San Pio X, 24). È un locale tipico, forte di una proposta gastronomica – sia di carne che di pesce - che punta alla cucina del territorio. La materia prima utilizzata è legata alla stagione. Per info: 0421 235801.

Paloma è un ristorante e pizzeria (via Dei Mille, 60) che mette a disposizione 240 posti a sedere. La cucina è tradizionale, punta tutto sull’eccellenza della materia prima e sulle tipicità del territorio: il menù viene definito ogni giorno secondo le proposte del mercato. Buona la lista dei vini. Il locale propone anche serate musicali. Telefono: 0421 371036.

Paloma

Al Vecchio Violino Una cucina dai toni ispirati alla tradizione gastronomica veneta. Al Vecchio Violino viene presentato un menù che sa esaltare i sapori del territorio, largamente legati alle ricette marinare basate sull’utilizzo di pesce freschissimo. Da evidenziare anche la proposta della pizza, cotta nel forno a legna, dei dolci tutti fatti in casa e dell’interessante cantina. Le coordinate: via S. Trentin, 39, telefono 0421 972729.


MANGIARE E BERE / A Tavola

Sulla spiaggia di Jesolo c’è Oro. Dall’alba al tramonto, dal tramonto all’alba, Oro sulla Spiaggia, l’eclettico locale di via Vittorio Veneto, 1 (nelle immediate vicinanze di piazza Milano) vi mette a disposizione un modo tutto originale di vivere il Il ristorante giapponese Asahi è un locale moderno, ampio, relax in riva al mare. Tra i tanti servizi offerti, però, estremamente curato, e il menù invita alla prova anche grazie ce n’è uno che merita una menzione speciale ed è a prezzi assolutamente abbordabili. Tra i piatti ci sono le GoldBrazilian, la churrascaria che si trova al primo migliori specialità del Giappone, come il sushi, ma anche il piano dell’Oro sulla Spiaggia. Questo locale è una sashimi (fettine di pesce crudo), i maki (involtini di bambù colorata terrazza sul mare pensata per farvi gustare ripieni di riso, pesce crudo e verdure), i teppan yaki (carne, un menù insolito, adatto a festeggiare un complepesce e verdure grigliate servite su una piastra che va messa anno o un avvenimento speciale con gli amici, o in mezzo alla tavola), la tempura (verdure pastellate e fritte magari per assaporare la piacevolezza di una cena in olio di sesamo) e poi ravioli, zuppe, spiedini di riso e… si lontana dai soliti canoni. La carta della casa offre fa prima a provarlo che a dirlo. Asahi è in via dei Mille, 96 le specialità tipiche della tradizione carioca, con (tra piazza Nember e il faro). Info: 0421 373228. la picanha (un taglio particolare di bovino) a farla da padrona, ovviamente cucinata sul churrasco, ossia lo “spiedone” su cui questa stessa carne viene infilzata per poi essere cotta al calore della brace, come in un girarrosto. Per informazioni e prenotazioni: tel. 0421 93570.

Asahi: we love Japan!

Brazilian Churrascaria ad est / Cina in tavola è

prevalentemente un ristorante cinese, certo, ma nel menù del Pechino (via delle Meduse, 11 - vicinanze di piazza Drago) non mancano diverse buonissime incursioni della cucina giapponese, tanto che all’interno del locale c’è un corner Sushi bar. Ecco che allora è facile lasciarsi tentare da mille specialità orientali: i cinesi involtini primavera, toast di gamberi, riso alla cantonese, spaghetti di soia ai frutti di mare, pollo fritto, maiale in agrodolce, nuvole di drago e litchi; oppure i nipponici sushi e sashimi, oltre alla squisita tempura, caratterizzata da una pastella molto leggera. E se volete gustare tutti questi piatti comodamente a casa vostra, nessun problema: la cucina giapponese, così come quella cinese del ristorante Pechino, è anche da asporto. Info e prenotazioni: tel. 0421 93152 - www.ristorantepechino.it.

Elman, sapori d’India

Q

uella indiana è senza dubbio una delle più rinomate tradizioni culinarie del mondo: una tradizione che, a Jesolo, ha trovato degno ambasciatore nel ristorante Elman di via Aquileia 189/A (nei pressi di piazza Mazzini). Qui scoprirete tutti i profumi, gli aromi e i colori di questa cucina, caratterizzata prevalentemente da toni forti, piccanti, dove i sapori decisi e ben definiti vengono ricercati attraverso l’uso sapiente delle spezie, miscelate tra loro con grande abilità. Nella carta figurano specialità a base di carne, di pesce e piatti vegetariani. A pranzo il locale propone anche diversi menù degustazione molto convenienti, perfetti per chi si vuole avvicinare gradualmente alla cucina indiana. Elman offre anche servizio asporto. Info e prenotazioni: tel. 0421 359060. maggio 2011 / 45


A Tavola / MANGIARE E BERE

L

Pizza, birra e fantasia

a birra spillata direttamente dalla botte, rispetto a quella in fusto, non presenta aggiunta di gas, ma viene servita dopo aver inserito un rubinetto nella botte che ne consente la fuoriuscita per semplice gravità (ecco perché si chiama birra a... caduta). È lei la bionda protagonista dei pranzi e delle cene targate ristorante Al Brigantino, momenti di gusto e convivialità dove accanto ad una buona pizza - e qui sono davvero inimitabili ci sta sempre bene un buon manico di birra. Se poi è quella a caduta, state pur certi che questa riesce a mantenere intatte tutte le caratteristiche originali sia di sapore che organolettiche.

Al Brigantino di via Buonarroti é uno dei nomi storici della ristorazione jesolana

Per il resto, il successo costante del Brigantino è dovuto sempre a quel collaudato mix tra la professionale gestione della famiglia Enzo, una pizza buonissima alla quale abbiamo già accennato, e una cucina altrettanto notevole che si fa forza di un menù impostato sulle più autentiche tipicità venete a base di pesce. Il locale da un paio d’anni ha cambiato sede (da piazza Brescia a via Buonarroti, vicino ad Aqualandia) importando nella nuova location – molto ampia e luminosa – gli stessi criteri di accoglienza, ospitalità e buona tavola che hanno reso Al Brigantino uno dei riferimenti culinari più conosciuti di Jesolo. Info: 0421 371644.

Il mitico club del Casablanca

N

on avrebbe bisogno di alcuna presentazione, il mitico club del Casablanca, il popolare locale di via N. Sauro (a pochi passi dal Centro Storico). C’è quello classico, quello vegetariano, Il Burger-club con hamburger, il Casablanca con buonissima salsa di pollo, il Superclub (con un goloso strato in più) e la lista non è finita qui. Vi lasciamo con l’acquolina in bocca, consigliandovi vivamente di andare a scoprire di persona quello che vi aspetta. Casablanca è anche pizza e cucina: sono tantissimi, infatti, i piatti di carne e di pesce, come l’abbondante antipasto misto. I prodotti impiegati sono freschi e saporiti, mescolati ad arte per garantire tutta la qualità di sempre, la passione e l'esperienza che al Casablanca non mancano mai di farvi sentire a vostro agio. Chiuso il mercoledì, tel. 0421 951080.

Un tocco di… Croazia Ha aperto la trattoria Sottopeka

S

ottopeka è una novità nel panorama gastronomico jesolano: si tratta infatti della prima trattoria che propone piatti tipici della tradizione croata, tra cui spicca la buonissima carne cotta – come dice il nome stesso – sotto la peka, ovvero la tipica campana di ferro con cui al di là dell’Adriatico preparano akcune pietanze, tra cui appunto la carne di agnello e vitello. Il nuovo locale di Jesolo – siamo in via Massaua, proprio nell’entroterra, a due passi dal Piave e al confine con il Comune di Eraclea – propone però anche altre specialità come altri tipi di carne cotti alla griglia e allo spiedo, seguendo così lo stile delle trattorie più caratteristiche e veraci. Sottopeka si trova esattamente al civico 1 di via Massaua (lo stabile è quello dell’ex Day-Ho): per informazioni e prenotazioni potete chiamare lo 0421 351562.

Tutti pazzi per la pizza

M

anhattan nasce lo scorso 20 marzo dalla verve imprenditoriale del giovane ventiquattrenne Davide. È una pizzeria tutta nuova nell’arredo e nella filosofia, che sorge là dove fino all’anno scorso si trovava La Piola, in via Pindemonte 3 (piazza Mazzini). Spaziosa e confortevole, ideale per le comitive numerose, Manhattan stupisce grazie ad una buona gamma di pizze: ci sono infatti trenta diverse varietà, molti fuori menù e una costante ricerca di novità. Manhattan è un locale giovane, con un servizio rapido e innovativo: la risposta vincente alla domanda dei consumatori di una formula di ristorazione veloce che offre prodotti genuini e un ottimo rapporto qualità-prezzo. Il discorso vale, oltre che per le pizze, anche per gli ottimi piatti della cucina. Aperto tutti i giorni con orario 11.00-15.00 e 18.00-2.00 (il sabato sera chiude un po’ più tardi). Tel. 0421 372266.

46 / maggio 2011


MANGIARE E BERE / A Tavola

Merville, Il Ristorante Aperto da pochi giorni in via Oriente

U

n’osteria elegantissima. La taverna della raffinatezza. Nasce a Jesolo il Ristorante Merville, un nuovo concetto di ristorazione a 360 gradi. Al piano terra dell’esclusivo contesto residenziale Merville, in viale Oriente (zona Pineta), il nuovo Ristorante è un locale dedicato ad un pubblico che ama trattarsi bene in un clima dai tratti informali eppure molto curati in ogni dettaglio. Il design degli interni risponde a questo spirito: in un involucro marrone scuro, con il pavimento in cemento acidato testa di moro e gli arredi in ferro nero, risaltano il grande bancone in travi di rovere massiccio, la lampada centrale di Ingo Maurer in foglia oro e la vetrata che riproduce i colori della Pineta, elementi di luce creano un impatto visivo di grande potenza estetica. Merville Ristorante apre fin dal mattino per le colazioni, offrendo uno spazio che a Jesolo mancava: una pasticceria molto curata, con miscele di caffè selezionate, una vasta scelta di tè e tisane, marmellate di pregio e brioches fatte in casa. La cucina di Merville Ristorante è semplice e curata con un menù in prevalenza di pesce, leggero, elegante e di impostazione creativa. Merville Ristorante propone anche una lista di Pizza

Gourmet, che oltre alle classiche, presenta una selezione di pizze tipiche del Sud, frutto della ricerca di sapori non comuni. Per il momento dell’aperitivo e del dopocena Merville Ristorante propone una lista di vini di alto livello e la consulenza di cocktail barman qualificati fino a tarda sera. Info e prenotazioni: 0421 362720

Shop 0, M Food rni, dalle 11r.v0izio di

l se ante: i gio hop, i lle Ristor tta Tutti S d oo F vi tu apre M omia di Mer porto con o s n v a o i a r t d t a i or gas spress petto rist n e i tt .U pia l’as a per o staff el la cur ef e del su va, anche n h r c o conse dello à dell io che sclusivit te. M z i v r se l’e ran ging, ille Risto golo di packa v r o an di Me piccol salumi e o n stile u tare hop è pane Food S ove acquis ed esteri, d ure i , gusto i nazional li, confett ici o gg o ott on m forma sta, s otti gastr a p , e o fresc altri prod ottiglie ch b i t le a dei e tan re tra urata list e i l g o sce l’acc ngono o p m o c vini.

maggio 2011 / 47


A Tavola / MANGIARE E BERE

Jesolo a Tavola Cercate Jesolo a Tavola 2011, la guida ristorazione jesolana che coinvolge i migliori locali della città. Questa “bussola” del buon mangiare è gratis e contiene la Jat Card, ovvero la tessera che dà diritto ad uno sconto (fino al 15%) nei ristoranti aderenti.

48 / maggio 2011

C

on l’uscita del libro-Guida 2011 ha ufficialmente preso il via la 16ª edizione di Jesolo a Tavola, la rassegna enogastronomica organizzata dalla società di comunicazione Next Italia in collaborazione con Ascom-Confcommercio. Nata per celebrare e valorizzare il patrimonio culinario locale, la rassegna si è evoluta anno dopo anno, "reggendo" e in qualche modo integrandosi con gli influssi che inevitabilmente una località turistica internazionale come Jesolo subisce. Nelle oltre 130 pagine a colori dell’utile vademecum culinario, tradotto anche in inglese e in tedesco, sono presenti tutti e 48 i locali aderenti, suddivisi in tre categorie: Ristoranti (17), Cucina

e pizza (27), e L’alternativa (4) ovvero tutti quei locali che non si posizionano per loro natura in una delle due categorie precedenti. Ad ognuno di questi sono state dedicate due pagine che ne contengono una breve descrizione (in italiano, inglese e tedesco), il nome del piatto proposto, e una scheda con tutte le informazioni utili. E, per il terzo anno consecutivo, è tornata anche la Jat Card: una speciale tessera distribuita esclusivamente in allegato alla Guida di Jesolo a Tavola 2011 (20mila copie la tiratura, circa 600 i punti di distribuzione tra edicole, alberghi e negozi). La Jat Card permetterà al proprio possessore di ottenere uno sconto nei locali convenzionati che può arrivare fino al 15%, in più è facile da usare (basta presentarla al momento dell’ordinazione o prima di richiedere il conto del tavolo), non ha limite di utilizzo ed è valida fino al 31 dicembre 2011: le modalità di utilizzo sono indicate sul retro della card. Vale la pena ricordare infine che tutti i ristoranti aderenti utilizzano in cucina prodotti di prima qualità che arrivano dagli orti della zona, i cosiddetti prodotti a Km Zero. Info: www.jesoloatavola.com


MANGIARE E BERE / A Tavola

capraro / Gusto e qualitá a misura di bambino

Alla Grigliata

F

M

amma e papà sono a cena fuori: con loro c’è il piccolo di casa che non ne vuole sapere di stare seduto a tavola. E come dargli torto? È vero che nella maggior parte dei casi bastano una penna e una tovaglietta di carta da scarabocchiare per placarne l’esuberanza, però volete mettere quant’è più bello portarlo a cena in un locale davvero a misura di bambino, dove gli viene data l’attenzione che merita? Tutta questa premessa per dire che una soluzione simile a Jesolo già c’è e la offre il ristorante-pizzeria del Camping Parco Capraro (via Correr, II ramo, 4 – zona Pineta), che ogni giorno apre le porte del baby-club ai suoi piccoli ospiti per farli giocare in tutta sicurezza e libertà. Non solo: il locale mette a disposizione dei bimbi anche un fantastico trenino elettrico con tanto di autista personale che li scorrazza su e giù per i vialetti del Camping. Per i più grandicelli, invece, segnaliamo l’ottima proposta della cucina, caratterizzata da

A

a un bell’effetto, considerata l’imponente presenza a Jesolo di ristoranti specializzati per lo più in cucina a base di pesce, sapere che riscuote moltissimo successo anche un locale che col pesce non ha nulla a che vedere. Alla Grigliata, lo dice il nome stesso, è l’indirizzo preferito da chi a cena desidera mangiare carne alla griglia: ma non una carne qualsiasi, quella più buona e saporita, cotta come solo gli chef della famiglia Lorenzon sanno fare. Così nascono piatti semplici eppure gustosissimi come le costicine di maiale, le salsicce, il galletto, le tagliate di manzo, il formaggio ai ferri, il salame in crosta e pure gli spiedini di cipollotti e pomodorini. Il tutto "condito" da ottimo vino e dalla cordialità del personale. Una speciale alternativa alla pizza o al pesce ve la offre quindi il ristorante Alla Grigliata di via Buonarroti, 17 (nei pressi del parco Aqualandia). Per informazioni e prenotazioni: tel. 0421 372025.

piatti di carne e di pesce che trovano punte d’eccellenza nelle grigliate miste, nelle costate di manzo, nelle tagliate, nei fritti misti e negli antipasti. Attenzione, poi, alle pizze: ce ne sono di 75 tipi diversi, una più buona dell’altra. In più, a giugno, iniziano le serate musicali… che sicuramente piaceranno anche ai più piccoli! Info: www.parcocapraro.it – tel. 0421 961073.

Eco-CHICHETERIA

inizio stagione abbiamo parlato di Magazzino delle Scope, la nuova “chicheteria” nata all’interno del ristorante Don Claudio (via Foscolo – piazza Marina), e delle sue innovative proposte di cucina. Adesso torniamo a farlo perché c’è un’interessante novità che la riguarda, che esula un po’ dall’ambito strettamente gastronomico, ma ha molto a che vedere con la filosofia eco-friendly dei proprietari: il locale, infatti, è diventato, primo in tutta Jesolo, punto raccolta "privato" di oli esausti. Come saprete, gli oli di cottura non vanno buttati nel lavello di casa o, peggio, dispersi nell’ambiente, perché sono altamente inquinanti.

è che per molte persone, soprattutto se turisti Il Magazzino Vero in vacanza, è difficile e trovare l’ecocentro apposito dove smaltire questi rifiuti. Allora qui interviene delle Scope Magazzino delle Scope, che si “offre” di raccogliere vuole bene gli oli al posto nostro e, poi, di portarli a destinaall'ambiente zione. Si tratta di un piccolo aiuto dato a noi e alla natura, e diventa e questo testimonia una volta di più l’attenzione nuovo punto che la gestione del locale riserva costantemente tutela dell’ambiente. Perché un ristorante può di raccolta oli alla essere buono davvero, non solo in cucina. Altre curiosità e dettagli dell’iniziativa su www. esausti ristorantedonclaudio.it – tel. 0421 375219.

La novità Allo Scoglio

N

ovità tra i locali di Jesolo è la pizzeria ristorante Allo Scoglio (via dei Pioppi 1, poco lontano da piazza Brescia). Dopo una lunga esperienza maturata nel ristorante di famiglia a Cortellazzo, Mauro Ongaro ha aperto questo nuovo locale nel quale si ritrovano i piaceri di una cucina a base di pesce, sempre freschissimo e di prima qualità. Nel menù ci sono piatti che appartengono ad una proposta ristorativa di ottimo livello. Le specialità da gustare Allo Scoglio sono molte: lo spiedino di pesce, ma anche i gamberi speziati, molte varianti di risotto, crudi e marinati, la zuppe e le grigliate di pesce perfettamente cucinate. Molto buona anche la scelta della pizzeria: per rimanere in tema, da provare è certamente la pizza Allo Scoglio.

MAGGIO 2011 / 49


MUSICA E NON SOLO / leggere, vedere, ascoltare

Coast to coast

Viaggio musicale che parte da Long Beach, con l'immenso Snoop "Doggy" Dog, e arriva a New York con i Tv on the Radio.

E

ccoci qui, cari lettori di VJ, come sempre pronti e puntuali per passare in rassegna le ultime novità di musica, stile e dintorni. Il nostro viaggio coast to coast comincia da Long Beach, mitica spiaggia losangelina che ha dato i natali ad una vera e propria icona di stile, l’immenso Snoop “doggy“ Dog. Con il suo Doggumentary torna sulle scene e presenta una vetrina super lusso di tutte le tendenze più à la page. Una pletora di featuring da urlo ( John Legend, Gorillaz and more) condisce il tutto, ma la parte del leone la fa sempre lui e il suo inconfondibile flow. Se il suo groove g-funk funziona sulle assolate coste della California, tutte palme, ragazze in bikini e macchine pimpate, non potrà certo sfigurare a Jesolo. Pure noi abbiamo i grattacieli e in più abbiamo anche le seppioline, i richot che sfrecciano impazziti in via Bafile e il cabernet, dunque nessun complesso di inferiorità. Dall’altra parte del mondo, sulla costa east, primeggiano invece i Tv on the Radio, cervellotica band di Brooklyn, New York, che si pone agli antipodi, non solo geograficamente, all’immaginario gansta-cazzone di Snoop.

Marin ai Vinic , profeti e io Cap ossela balene

l’ipod Doppio concept album sul tema del mare; solo un artista “piratesco” come Vinicio Capossela poteva osare tanto in tempi così bui per la discografia e, più in generale, per la cultura che non sia di consumo. Un album di pura classe, impreziosito da collaborazioni come quelle con Ares Tavolazzi o Marc Ribot. Su tutto, la scrittura di Vinicio, lirico e istrionico come sempre, così raffinato e aulico da sembrare fuori tempo in questa italietta tutta tette e culi. 50 50 / MAGGIO 2011

Nine types of light, terzo disco della band, è forse meno poliedrico del precedente Dear Science, ma ha una maggiore sensibilità pop e almeno un paio di potenziali hit radiofoniche, cosa davvero rara per un gruppo underground. Dall’altra parte dell’oceano, in terra di Albione, il nome hot su cui si punta tutto è quello dei Vaccines e del loro debut album What did you expect from the vaccines? La risposta è assolutamente nulla se non la summa dell’idea di coolness dell’ultimo decennio, decisamente

Un mar ito di Massy tropp o Tadje din

IL DVD Emma Lloyd (Uma Thurman) conduce un programma radio che parla di sentimenti. La sua vita va per il meglio, la sua carriera è al top e sta pure per sposarsi. Qualcosa rovina i suoi piani: quando su suo consiglio una ragazza lascia il fidanzato, questi per vendicarsi, con l'aiuto di un giovane esperto di computer, riesce a contraffare un documento di matrimonio che afferma che la Lloyd è sposata con lui. Divertente e scanzonata commedia degli equivoci senza pretese.

preconfezionata in laboratorio per ottenere l’agognato effetto hype. In tempi in cui tutto si consuma rapidamente, in cui gli ormai trentenni Strokes sono già una band per vecchi, c’è sempre bisogno di pezzi di ricambio a colmare i vuoti di mercato e indie-boy urlanti pronti a venerare nuovi idoletti. Musicalmente parlando, qui da noi in Italia invece non succede granché, ma tanto abbiamo il sole e il mare e la Vespa e va bene lo stesso. [luca bogoni]

Nessun o si s a Marga ret Ma lva da solo zzanti ni

IL LIBRO Delia e Gaetano erano una coppia. Si ritrovano a cena, poco tempo dopo aver rotto quella che fu una famiglia. Lui vive in un residence, lei è rimasta nella casa con i figli. La passione dell'inizio e la rabbia della fine sono ancora pericolosamente vicine. Sono giovani, più di trenta meno di quaranta, un'età in cui si può ricominciare. Tre anni dopo Venuto al mondo, la Mazzantini torna con un romanzo che è l'autobiografia sentimentale di una generazione.


FUORICasa / dal tramonto allíalba

La musica e gli amici C’è la musica, ci sono gli amici, la voglia di ridere e di stare insieme. Ci sono tutti i colori della notte, c’è il piacere di stare fuori e di passare momenti indimenticabili. La scenografia perfetta sono i tanti locali di Jesolo, le tante anime che compongono il sorprendente puzzle del divertimento in città.

Casabianca Cafè Cominciano le serate live del Casabianca Cafè: Andrea Tavares con Laura Evan (tutti i lunedì sera) Jeiko & Glen White (i martedì e giovedì) Andrea Tavares (i mercoledì) e Maria del Rovere (i venerdì sera). Immancabili i dj set: venerdì con Michael Salamon, sabato e domenica con Ale Battistella. In piazza Casabianca, dalle 17.30.

Zona d’ombra (piazza I Maggio), propone una cantina tra le più fornite con una selezione di etichette tra vini fermi, Bollicine e champagne. Il gusto per il piacere della gola viene associato ad una scelta molto varia di cicchetti ma anche gustose leccornie riservate ai buongustai.

Zona d’ombra

Adiamo Una proposta dedicata agli amanti della musica latina. Tutti i giovedì sera dalle 21.30 all’Adiamo Food & Music (via Meucci, 8, telefono 0421 350359) c’è in programma la serata latina e caraibica animata dalla scuola Salsa by Isla Bonita di Cavallino Treporti.

Appuntamento Fish & Dance – Portottanta, in programma sabato 11 giugno al ristorante Al Porto di Cortellazzo. Tutto in una sera va in scena il buon pesce e musica anni Ottanta con One Dj. La formula Portottanta si conferma come una delle più riuscite per una bella serata. È necessaria la prenotazione: 0421 980260/980270.

Portottanta

Delle Rose Pasticceria delle Rose (via Aquileia, 141) è stata recentemente rinnovata con un indovinato cambio di design interno. La qualità della proposta dolciaria è rimasta, invece, sempre la stessa: livello molto alto con punte di assoluta eccellenza legate alle materie prime utilizzate per la confezione di dolci, torte e mignon. Info: 0421 370252.

MAGGIO 2011 / 51


Focus / FUORICASA

APERITIVO AL

Terrazzamare La scheda Terrazzamare teatrobar (spiaggia del Faro), a giugno è aperto dal mercoledì alla domenica dalle 18.00.www.terrazzamare.com Mercoledì sera (dall'8 giugno): Soul Delicious, dj Alex Paone Giovedì sera (dal 9 giugno):HOT!, dj Thomas Rotunno Venerdi sera:Videodrome, Visualboys Sabato:dj Adrianne + Style rendezvous, dj Electroboogo Domenica pomeriggio: Sunset time machine, djs Electroboogo e Michael Salamon.

52 / MAGGIO 2011

M

etti una location da urlo, il sound giusto, una domenica sera d’estate e avrai Sunset Time Machine al Terrazzamare. L’atmosfera è quella di un locale con la marcia giusta sempre inserita nei momenti che contano: Sunset Time Machine è l’happy aperitivo per eccellenza. C’è la musica di Electroboogo dj & Michael Salamon: raffinate sonorità deep house e balearic funk con qualche – indovinatissima – incursione nei grandi classici del passato che creano l’ambiente e la dimensione dell’autentico divertimento in riva al mare. Lo spritz è ovviamente immancabile, ma c’è anche il wine corner che offre una vasta scelta di Bollicine (Franciacorta e champagne) e vini fermi. Ci sono anche i cocktail, con i pestati del personal barman Bicio e di tutto lo staff Terrazzamare Family in prima linea, serviti con cicchetti e stuzzichini vari. Per la cena, spazio a Terrazzamare Kitchen, l’idea di cucina dinamica e informale con piatti unici – di carne o di pesce – con giochi di finger food. Per lo desidera, il resto della serata sarà ancora Terrazzamare: i toni e i movimenti sempre molto alti.

Sunset Time Machine, tutte le domeniche.


FUORICasa / Focus

L’aperitivo della domenica a Jesolo è quello del Terrazzamare. È un appuntamento storico: non c’è appassionato della movida di Jesolo che non passi – o non sia passato - da queste parti anche solo per uno spritz e quattro chiacchiere con gli amici.

MAGGIO APRILE 2011 / 53


dal tramonto allíalba / FUORICASA

Che estate, Veliero!

Tanta musica e un nuovo video

I

nizio d’estate dai ritmi vincenti quello del Chiosco Veliero (via Monteverdi, Torretta 6). Federico e il suo staff hanno messo in fila, una dopo l’altra, una serie di appuntamenti da primi della classe. Si comincia sabato 28 maggio con Gummies Noise dj, la coppia di dj che si fermerà al Veliero prima di partire per Barcellona direzione Sonar e Ibiza indirizzati vero la consolle dello Space. La serata sarà ripresa da dj Smarti che realizzerà il primo video Veliero Style. Domenica 29 maggio, iniziano le domeniche Funky Breeze con Alex Paone dj, mentre alle 16.00 comincia Grazie Graziella… Grazie Veliero, la prima festa della bici Graziella, la mitica due ruote che verrà celebrata con un raduno che a fine sera premierà l’esemplare più “vissuto”. In aggiunta: buffet offerto dalla pizzeria Al Brigantino. Giovedì 2 giugno, dalle 17.00 alle 23.00, comincia Samba and the Glitter Show con dj Carlo Zoccarello, ovvero “70 voglia hai di Veliero vieni e starai sereno”. Sponsor della serata Sergio Mionetto Prosecco. Sabato 4 giugno, Aperitivo Superstar con dj Smarti e dj Pad, mentre domenica 5 giugno Play Staff e Veliero presentano Hawiian Party on

the beach aperitivo in collaborazione con Molo 5: dj Mr Ricky e Vistosi. Per seguire tutte le novità Chiosco Veliero è su Facebook.

la gelateria soller Nuovi arredi, stessa qualitá

L

a stagione 2011 della gelateria Soller (via Altinate, 98, in prossimità di piazza Torino) è cominciata con un restyling degli arredi che ne ha cambiato e rinnovato completamente il volto. Locale molto noto, Soller è famoso per la produzione di gelati di prima qualità: gelati sul piatto, coppe alla frutta, ai gusti tropicali, alle creme – con panna montata o senza – con lo yogurt e ovviamente le scelte più classiche e tradizionali. Aperta fin dal mattino, Soller è un punto di incontro per la colazione del mattino prima di scendere in spiaggia: l’ampia varietà di brioche, caffè, shakerati e cappuccini fanno da garanzia ad un ottimo inizio di giornata. Per informazioni: 0421 363344.

ro Velie y B a e, in J Stor n Pashm o c e , azion liero

abor tte co Ve In coll o del Chios galerà a tu à ic he dar no, re Feder 2 giug o omaggio c lla ì d e v uon o de gio e il b ro gratuit vo nn o d le iti nuo 1. È o al r o, il diritt a by Velier ’estate 201 by n ll i hmina Pashm fashion de la Pas Store di e o r tt a e r ogg iti io J ario r negoz ì3a necess presso il enerd v a d o , r Velie rentin 130 T . . o S n a g vi giu ica 5 domen

Il nuovo Bar Firenze

N

ovità dell’estate è certamente il Bar Osteria Firenze in via Bafile, 230. Si tratta di una nuova gestione per un locale storico di Jesolo, che da quest’anno ha cambiato il volto anche con una definizione degli arredi e dell’ambientazione. Il nuovo Firenze è un locale giovane, con un look dinamico, una bella terrazza e molte novità. Aperto fin dalle 6.30 del mattino, il locale è già diventato meta per le colazioni – il popolo della movida di Jesolo lo ha eletto a traguardo conclusivo della notte - ma anche per il pranzo con snack e pranzi veloci ispirati alla creatività dello chef che in base ai giorni consiglia paste fredde, insalatone o altri piatti. Ottima scelta anche per l’aperitivo e l’after dinner. Il Firenze offre anche servizio per buffet da asporto sia dolce che salato. Sono accettati i buoni pasto.

Vanilla Club 2011

S

abato 4 giugno apre la stagione 2011 del Vanilla Club. Il locale di via Buonarroti inaugura gli appuntamenti dell’estate con lo Yachting Party, la fantastica crociera del divertimento con tanto di marinai e sexy marinarette. Anche quest’anno Vanilla Club ripropone il segreto di un successo consolidato: un programma di appuntamenti che hanno come filo conduttore la musica, i colori, la creatività in un ambiente raffinato ma informale. Il merito è tutto per la squadra di lavoro che anima il Vanilla: belle idee, entusiasmo e passione per il divertimento. L’appuntamento successivo sarà sabato 12 giugno con la festa Sportweek. A giugno Vannila Club è aperto il sabato. Infoweb: www.vanillaclub.eu, Facebook: Vanillaclub Jesolo.

54 / MAGGIO 2011


tte arà a

11. È na by i tore d a 3 dì

FUORICasa / dal tramonto allíalba

six to six, nuova edizione Notte e giorno, tutto in una guida

P

oco più di 120 pagine per raccontare Jesolo o, meglio, per descrivere almeno in parte le molte opportunità che la nostra località offre a chi vuole vivere al meglio la propria vacanza e il proprio tempo libero. Sia di giorno che dopo il tramonto. Sta per essere pubblicata proprio in questi giorni la seconda edizione di Six to Six, vademecum nato dalla collaborazione tra la società di comunicazione Next Italia e Ascom Confcommercio Jesolo con lo scopo di “guidare” i giovani – ma, ovviamente, non solo loro – alla scoperta dei locali e delle attività che consentono al litorale di essere (non lo diciamo noi, ma un’indagine condotta dal settimanale Panorama) all’avanguardia in Italia per l’offerta di divertimento. Proprio per offrire una panoramica che possa essere il più possibile esaustiva, la Guida è divisa in due sezioni: Night Life Guide from 18.00 to 6.00, riservata alle attività che operano prevalentemente dall’ora del tramonto in poi, e Day Life Guide, from 6.00 to 18.00, dedicata al giorno. Nella Guida, a distribuzione gratuita, ad ogni locale o

attività sono dedicate due pagine che contengono foto, scheda ed un testo descrittivo tradotto in tedesco e in inglese. La Guida è anche on line al sito: www.6to6.it. Per maggiori informazioni: Next Italia, tel. 0421 372703.

MAGGIO 2011 / 55


dal tramonto allíalba / FUORICASA

moon cafè è a jesolo

Il marchio americano sbarca in Europa

M

ercoledì 18 maggio ha aperto i battenti il primo Moon Cafe d'Europa. E la notizia è tanto più clamorosa se si pensa che per la prima volta, la formula tanto amata dai visitatori che ogni anno attraversano mezzo mondo per presenziare al celebre Moon Cafe di Yokohama, in Giappone, sarà finalmente riproposta in una struttura occidentale e, nello specifico, in una struttura tutta jesolana. Il “nostro” Moon Cafè si trova all’interno del karting Pista Azzurra, in via Roma Dx 90, e si presenta come un dinner moderno, sostanzialmente americano per atmosfera e stile, perché infatti lo stesso Moon Cafè di Yokohama ripropone uno storico locale anni ’30 di Santa Fe Springs, in California, nel cui retro si preparavano hot rod, ovvero auto modificate, poi divenute celebri in tutto il mondo E proprio la passione per queste hot rod traspare in ogni più piccolo dettaglio, sia dell’arredamento che del menù, pieno di piatti della migliore tradizione statunitense, con qualche concessione ai sapori made in Italy. Da provare sono sicuramente i burger di carne d’angus.

tili Info u

Completano il quadro una piazza esterna con 150 posti a sedere e un ampissimo parcheggio. Aperto tutti i giorni dalle 8.00 all’una di notte. Info: www.mooncafeitaly.com – tel. 0421 372331.

solo opa d’Eur afè Je Moon C o Moon Cafè m Il pri rra a Azzu , 90 t s i P c/o tra ma Des Via Ro .com tti: ly. Conta ncafeitaly fe-ita a oo c m n . w oo ww /m http:/ blog: t.com Italy po blogs k: Mooncafe oo 1 Faceb 37233 : 0421 e n o h P

Il Muretto nella storia I

l 28 maggio, il Muretto presenta un nuovo appuntamento con i sabato Legends, le serate dedicate alla grande musica da club con i migliori dj del pianeta. I generi musicali proposti variano a 360 gradi: dall’house music, passando per la techno, fino alla più ricercata elettronica. Per l’ultimo sabato di maggio in occasione del Poolside Opening, sulla consolle due master italiani: Ralf ,il “fratello maggiore” dei dj italiani, in accoppiata con Fabrizio Maurizi affermato produttore ma anche dj che in carriera ha suonato nei locali più frequentati dell’intero globo. Entrambi sono considerati due leggende del club-

Notti da leggenda al Muretto con i grandi protagonisti delle consolle di tutto il mondo

WALTER NUDO AL MARINA CLUB

Mc Music

Da mercoledì 1 giugno e fino al 31 agosto, tutti i mercoledì sera dalle 19.00 alle 23.00, Mc Donald’s di Jesolo (via Policek 6/8, nei pressi di Laguna Shopping), organizza Mc Music, il primo aperitivo in stile americano d’Italia. Sulla terrazza esterna – appena rinnovata – del Mc Donald’s di Jesolo ogni settimana si esibirà dj Trizza per dare vita ad una serata molto vivace che riprodurrà lo stile dei fast food americani. Mc Music promette di diventare uno degli appuntamenti da non perdere per la prossima estate: metterà insieme, infatti, il panino con l’hamburger per eccellenza con una bella selezione musicale che accenderà la serata.

56 / MAGGIO 2011

bing italiano, portatori di un sound di carattere, libero dalle tendenze europee eppure suonato ovunque. Ospite della serata anche Tommy Vee con Thomas Rotunno, Keller, Thorn. Eccezionalmente anche mercoledì 1 giugno sarà una serata Legends: arriverà il dj cileno Luciano, proprietario della Cadenza records, creatore di un sound molto particolare, beats techno mixati a suoni prettamente latini, con molto cantato e melodia, quasi a voler rifiutare le norme minimal della techno. Con lui in consolle anche Mirko Loco & Lee Van Dowski e back2back. Info: il Muretto, via Roma Dx, 120.

C

ontinua l’estate del Marina Club con il ricco programma di eventi. Per le serate Femme Fatale, venerdì 27 maggio arriva Walter Nudo che esibirà con la sua band con un repertorio di cover italiane e straniere. Ogni settimana Femme Fatale è la serata declinata al femminile con molte sorprese per il gentil sesso, compresa la possibilità di cenare ai tavoli del ristorante (25,00 euro bevande incluse). Ogni domenica dalle 17.30, invece, c’è Spritzers: il primo aperitivo danzante di Jesolo con musica, spettacolo, drink e ottimo cibo in una chiave molto easy e informale. Domenica 29 maggio guest star della consolle del Marina è JJ Vianello dj. Dalle 20.00 Marina Club è anche ristorante. Coordinate: via Roma Dx ,120/b, infobweb: www. marinaclubjesolo.com


Cavallino / LA SPIAGGIA ACCANTO

Mattoncini Lego da record Dal 2 al 5 giugno a Cavallino Treporti (area mercato) la prima edizione di Briks on the Beach

58 / MAGGIO 2011

U

n mare di mattoncini Lego sta per invadere il vicino litorale di Cavallino Treporti. Da giovedì 2 a domenica 5 giugno gli AFOL (Adult Fan Of Lego) italiani e stranieri si danno appuntamento per esporre il meglio della loro creatività con Brick on the Beach. Nell'area mercato di via Fausta a Cavallino l’Associazione Italian Lego Users Group, rappresentante ufficiale degli appassionati

Lego in Italia, organizza un’esposizione di 1.000 metri quadrati di pura fantasia: un grande circuito ferroviario con diorama città, un’incredibile area robotica, straordinarie auto di F1, un interessante cantiere Technic, un incantevole castello con borgo medioevale, l’affascinante GBC (Great Ball Contraption) e molto altro ancora. Per ritornare bambini l’associazione Sleghiamo la Fantasia ha allestito inoltre un'ulteriore area di 300 metri quadrati e darà a tutti la possibilità di costruire con il Monta & Smonta, giocare con i Lego Games, sfidare gli amici ad un torneo di Ninjago, tuffarsi in una montagna di mattoncini Duplo. Tutte le informazioni su questo curioso ed inedito evento e il regolamento del concorso si trovano sul sito www.itlug.org. Un raduno diverso dal solito, di sicuro una novità interessantissima per l’estate di Cavallino Treporti che tra poco aprirà i battenti. Orari: giovedì dalle 11.00 alle 20.30, venerdì e sabato dalle 14.00 alle 20.30, domenica dalle 14.00 alle 19.00. Ingresso: 3,00 euro, gratis under 14.


LA SPIAGGIA ACCANTO / Cavallino

FESTE DI CONTRADA C

on l'arrivo di giugno a Cavallino Treporti ritorna puntuale l’appuntamento con il Palio Remiero delle Contrade, che quest’anno si svolgerà domenica 19. Una sfida che vedrà coinvolte le dodici contrade del litorale: Punta Sabbioni, Treporti, Saccagnana, Mesole, Lio Piccolo, Ca' Savio, Ca' Vio, Ca' Pasquali, Ca' Ballarin, Ca' di Valle, Cavallino e Faro Piave. Palio Remiero significa anche tradizione e quindi Feste di Contrada, che nei giorni antecedenti domenica 19 giugno, data clou dell'evento, riuniscono nelle varie località di Cavallino Treporti un gran numero di residenti e turisti, pronti a

le molte specialità culinarie proposte dai In attesa del degustare contradaioli. Palio Remiero Questi i prossimi appuntamenti con le Feste di venerdì 27 maggio a Punta Sabbioni, del 19 giugno, Contrada: domenica 29 maggio a Mesole (l’appuntamento le dodici è a mezzogiorno), giovedì 2 giugno in piazza del Municipio a Ca’ Savio, sabato 4 giugno in piazza contrade di Ss. Trinità a Treporti, domenica 5 giugno a Lio Cavallino Piccolo (mezzogiorno nel Borgo) e Ca’ Vio, sabato giugno in piazza S.M. Elisabetta a Cavallino e propongono le 11venerdì giugno a Ca’ Pasquali. specialitá del Tutte le 17informazioni al sito www.palioremiero.it territorio.

APERITIVO firmato IL MURETTO

L

'aperitivo firmato Il Muretto, da quest'anno ha trovato "casa" sulla spiaggia di Cavallino Treporti. Per la precisione a pochi passi dal Faro del Cavallino, presso lo stabilimento La Duna in viale Tevere, nei pressi di via Baracca. Tanta musica, sano divertimento, spritz e stuzzichini per tutti i gusti, assieme allo staff del Muretto con l'esclusivo Beach Privè in riva al mare, location ideale e suggestiva per un aperitivo con gli amici dalle 17.00 di ogni domenica per un'estate frizzantissima. Aperto tutti i giorni dalle 9.00 alle 2.00. Per info: www.la-duna.com o pagina La Duna su Facebook.

MAGGIO 2011 /

59


Venezia / tra calli e campielli

happening ARTISTICO

A Punta S. Giuliano opere dall'Europa

S

abato 4 giugno, all’ora del tramonto, lo spazio espositivo Ai Pirati di Punta San Giuliano, storico luogo veneziano di incontri culturali ed artistici, presenta un happening creativo con l’esposizione delle opere di artisti provenienti da tutta Europa. In arrivo dalla Finlandia ci saranno Saija Pitkämäki e Paul Tiililä, dal Giappone Hiromi, dalla Moldavia Elena Mangu, dalla Francia Corinna Carrara, in rappresentanza di Seoul e Corea del Sud ci sarà Jeon Kuihee mentre dalla Romania arriva Rodica Tanasescu. A loro viene affidato il compito di realizzare un’esposizione di lavori artistici che diventano protagonisti di uno spazio nuovo del contesto veneziano. Accanto alle installazioni degli artisti stranieri ci sono anche le opere di Oddino Guarnieri, Armando Cheri, Tonia Copertino, Alida Zecchin, Siro Perin e Roberta Padovani, nomi che appartengono al panorama dell’arte italiana che avranno un ruolo importante nella definizione dei contorni di questo happening. Partecipano anche gli artisti del gruppo Materia Prima: Guido Baldessari, Giuliano Negretto, Stefano Momentè e Stefano Zanus. Dopo l’appunta-

60 / MAGGIO 2011

mento del 4 giugno a Punta San Giuliano la mostra si trasferirà a Venezia alla scuola del Callegheri, in campo San Tomà dove potrà essere visitata da domenica 12 a domenica 19 giugno.

o quand e el e v ’ora d Do ll a d , o

ugn o 4 gi Sabat o nt liano ti tramo an Giu ivo Ai Pira S a t n t i Pu s o o o esp giugn Spazi ca 19 i n e m 2 a do nica 1 egheri e m o d Da Call a dei Scuol an Tomà S Campo


gno

tra calli e campielli / Venezia

54. biennale d'arte

Diretta da Bice Curiger, aprirá il 4 giugno

L

a 54. Esposizione Internazionale d'Arte della Biennale di Venezia aprirà sabato 4 giugno. Si chiamerà ILLUMInazioni – ILLUMInations ed è diretta da Bice Curiger, storica dell’arte, critica e curatrice di mostre a livello internazionale. La mostra sarà allestita al Padiglione Centrale ai Giardini e all’Arsenale formando un unico percorso espositivo, con 82 artisti in arrivo da tutto il mondo. Tra questi, 32 sono nati dopo il 1975 mentre 32 sono donne. A quattro artisti partecipanti, Bice Curiger ha chiesto di creare dei “parapadiglioni”, strutture architettoniche e scultoree allestite ai Giardini e all’Arsenale e realizzate per ospitare il lavoro di altri artisti. La mostra sarà affiancata, come di consueto, negli storici Padiglioni ai Giardini, all’Arsenale e nel centro storico di Venezia, da 89 partecipazioni nazionali, numero record per la Biennale Arte (erano 77 nel 2009). La Biennale 2011 conduce a celebrare il potere dell’intuizione e le possibilità che nascono dall’incontro tra arte e pensiero attraverso la luce, le esperienze illuminanti e le epifanie della mente. ILLUMInazioni fa riecheggiare fin dal nome l’idea dell’illuminismo e di tutta la vitale

e fondamentale eredità che ci ha lasciato. Info: Giardini e Arsenale dal 4 giugno al 27 novembre. Orario: dalle 10.00 alle 18.00. Biglietti d’ingresso: 20,00 euro intero, 16.00 euro ridotto. Web: www.labiennale.org

il padiglione italia La firma di Vittorio Sgarbi

è

Vittorio Sgarbi il curatore del Padiglione Italia della Biennale 2011 allestito all’Arsenale. E in linea con la personalità acuta del noto critico il progetto che definisce questa esperienza artistica è concepito secondo criteri di grande originalità: gli oltre 200 artisti in esposizione sono stati indicati da scrittori, poeti, registi, uomini di pensiero chiamati a far parte di un Comitato tecnico scientifico. Gli Intellettuali, individuati tra le personalità di riconosciuto prestigio internazionale, volutamente non-critici d’arte, hanno espresso la loro preferenza motivandone la scelta, con risultati sorprendenti. Un ruolo importante del progetto lo svolge il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, con numerose e importanti iniziative speciali.

LE mostre L’acqua e la luce. La fotografia a Venezia all’alba dell’Italia unita Palazzo Loredan, Campo Santo Stefano Info: 041 2407711 Fino al 12 giugno 2011 Veronese. Le storie di Ester Rivelate Palazzo Grimani Castello, 4858 Info: 041 5200345 Fino al 24 luglio 2011 Penelope’s Labour: Weaving Words and Images Centro Espositivo Le Sale del Convitto Info: 199199111 Isola di San Giorgio Maggiore Fino al 18 settembre 2011

Emilio Vedova – Scultore Magazzini del Sale Dorsoduro, Zattere 259 Info: 041 5201959 Fino al 19 settembre 2011 Ileana Sonnabend. un ritratto italiano Collezione Peggy Guggenheim
 Palazzo Venier dei Leoni Info: tel. 041 2405411 Fino al 2 ottobre 2011 Il mondo vi appartiene Palazzo Grassi Campo San Samuele 3231 Info: 041 5231680 Fino al 31 dicembre 2011 ELOGIO DEL DUBBIO Punta della Dogana Dorsoduro Info: 041 5231680 Fino al 31 dicembre 2012

MAGGIO 2011 / 61


Venezia / tra calli e campielli

G

Il mondo vi appartiene

iovedì 2 giugno viene inaugurata a Palazzo Grassi Il Mondo vi appartiene, l’esposizione che mette a confronto le opere di artisti che appartengono a generazioni e a paesi diversi che vengono condotti ad un dialogo immaginario in cui le discipline, i percorsi dei singoli, i rapporti con la storia, i grandi temi di presente e passato vengono comparati senza nessuna espressione di giudizio. La mostra si sviluppa intorno ai grandi temi dell’oggi: la mancanza di fiducia del futuro che porta alla disintegrazione dei simboli e all’inevitabile tentazione del ripiegamento su se stessi. È una mostra ambiziosa che rappresenta un punto

Mostre: cominciata una nuova grande stagione culturale a Palazzo Grassi

molto alto della storia dell’arte contemporanea con l’esposizione di artisti che ben rappresentano l’intero panorama internazionale. Ci sono, tra i tanti, i nomi di Maurizio Cattelan, Adrian Ghenie, Jeff Koons, Takashi Murakami, Zeng Fanzhi, le cui opere mettono in scena le molte realtà possibili che insieme si uniscono raffigurando il mondo che appartiene a tutti noi. Il percorso artistico subisce il fascino della violenza ma anche della spiritualità di un mondo travagliato e globalizzato. La mostra è aperta tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 19.00, eccetto il martedì.
 Chiusura delle biglietterie alle ore 18.00. Fino al 31 dicembre.

L’elogio del dubbio

P

unta delle Dogana, il nuovo centro dedicato all’arte contemporanea di Venezia, presenta Elogio del dubbio, la mostra di opere storiche e nuove produzioni - la maggior parte delle quali appositamente progettate per questa sede - che indagano la sfera del turbamento, la messa in discussione delle certezze in tema di identità, il rapporto tra la dimensione intima, personale e quella dell’arte. Un vero percorso tematico sulla forza e la fragilità della condizione umana rappresentato da venti artisti e da 60 opere che indagano sull’assenza di certezze personali in cui l’arte - e il rapporto sovra-strutturato che essa instaura - funge da dirompente catalizzatore. Fino al 31 dicembre 2012, tutti i giorni (eccetto il martedì) dalle 10.00 alle 19.00, la biglietteria chiude alle 18.00.

in campo San Maurizio Mercatino dell'antiquariato

D

a venerdì 3 a domenica 5 giugno, in campo San Maurizio viene organizzato il mercatino dell’antiquariato. Gli espositori presentano pezzi di arredo, libri, stampe antiche, oggetti da collezionismo e di modernariato. L’appuntamento di campo San Maurizio è un evento dedicato all’antiquariato che si ripete da più 40 anni: era il 1970 quando, quasi per gioco, un gruppo di appassionati decise di dare avvio ad un’esperienza che si segnalò per l’alta qualità degli oggetti presentati per rappresentare al meglio lo spirito del tempo in cui vennero prodotti. Campo San Maurizio è una garanzia di grande qualità per lo standard elevato dell’offerta che, infatti, in ogni occasione richiama tantissimo pubblico. Il mercatino torna dal 16 al 17 settembre.

Appuntamento coi libri

T

erminano martedì 31 maggio, gli appuntamenti dedicati ai libri, organizzati dalla libreria Marciana di piazza San Marco. Serenella Aggio presenterà Il negozio dei libri (Bobbio, Edizioni Pontegobbo, 2010), introdotta dal vicedirettore della Marciana, Maurizio Messina. Con la partecipazione e l’intervento di Maria Teresa Sega e Maria Michieli, la Aggio racconterà ai presenti la sua opera. L’incontro mette il suggello finale sulla campagna nazionale di promozione dei libri organizzata dalla Marciana con l’intento di dare impulso alla lettura considerata elemento chiave della crescita personale, culturale e sociale dell’uomo. L’incontro si terrà nell’antisala della libreria Sansoviniana (entrata: piazzetta San Marco 13/a). Ingresso libero.

62 / MAGGIO 2011


tra calli e campielli / Venezia

The Dalì Universe

Cento opere del maestro del Surrealismo

C

ento opere di Salvador Dalì in mostra al museo diocesano di Sant’Apollonia. Rimarrà aperta fino al 31 dicembre 2012 questa straordinaria esposizione d’arte che introdurrà alla scoperta del geniale maestro del Surrealismo catalano. Gli spazi del museo ospiteranno sculture di grande formato: opere significative come La Lumaca e l'Angelo (1977/84), emblema dell'incontro di Dalì con Sigmund Freud avvenuto a Londra nel 1938, o ancora le ossessioni scolpite come Persistenza della Memoria (1980) e l'Elefante Spaziale (1980), che rappresentano due feticci ricorrenti nella poetica dell'artista, come l'orologio molle e l'elefante con le gambe moltiplicate verso l'alto, ma anche i cassetti inseriti nei corpi umani che si ritrovano nella Donna in fiamme (1980). Accanto alle grandiose sculture, The Dalì Universe presenta la veste meno nota dell’artista visto in qualità di illustratore che rilegge in chiave surrealista moltissimi testi letterari e artistici, contemporanei e classici, come Mosè e il monoteismo di Freud o Carmen di Bizet. La mostra è curata di Beniamino Levi, uno dei maggiori esperti di Salvador Dalì, frequentato fin dagli

anni Sessanta tra Parigi, New York e Barcellona. Beniamino Levi ha organizzato oltre 80 mostre di enorme successo: si calcola che le sue esposizioni abbiano avuto più di 10 milioni di visitatori.

eda La sch erse ì Univ

l The Da ocesano di a Nome: Di ell o Muse onte d Dove: ollonia (P 2 431 ) Ap Sant' a, Castello lle 19.00 ic 00 a , Canon lle 9. 10,00 euro a d : o i o r r a e r O int etti: Bigli 8,00 euro o 012 ridott 41 2414309 dicembre 2 0 1 3 Info: : fino al do Perio

MAGGIO 2011 / 63


Venezia / TRA CALLI E CAMPIELLI

ricorrenze / La Festa della Sensa

D

omenica 5 giugno a Venezia ci sarà la Festa della Sensa. Si tratta della manifestazione che più di ogni altra rivela il passato storico della città: si tiene ogni anno nella domenica che celebra l’Ascensione religiosa di Cristo (Sensa, in dialetto veneziano) che ai tempi della Serenissima commemorava due eventi fondamentali nella storia della Repubblica veneziana. Il 9 maggio dell’anno 1000 il doge Pietro II Orseolo soccorse le popolazioni della Dalmazia minacciate dagli Slavi, nel 1177, invece, doge Sebastiano Ziani, Papa Alessandro III e l'imperatore Federico Barbarossa stipularono a Venezia il trattato di pace che pose fine alla diatriba secolare tra Papato e Impero. In occasione di questa Festa si svolgeva il rito dello Sposalizio del Mare: il Doge sul Bucintoro raggiungeva Sant’ Elena all'altezza di San Pietro di Castello dove ad attenderlo c’era il Vescovo, a bordo di una barca con le sponde dorate, pronto a benedirlo. Per sottolineare il dominio della Serenissima col mare, la Festa culminava con una sorta di rito propiziatorio: il Doge, una

D

A

volta raggiunta la Bocca di Porto, lanciava nelle acque un anello d'oro.

La Festa della Sensa ogni anno celebra questa commemorazione con un evento che va ben oltre la semplice rievocazione. Diventa anche l’occasione per un Gemellaggio Adriatico tra le coste che si affacciano sullo stesso mare e devono proprio alle sue acque e a tutte le attività collegate la fonte principale della loro ricchezza.

insieme alla conduttrice Belen Rodriguez. Cresce l'attesa esibiva Oltre a Miguel Angel Zotto – su palco insieme per uno degli alla compagna Diana Guspero – ci saranno Diego con Angi Staudinger, Sebastian Arce e appuntamenti Escobar Mariana Montes e anche Riccardo Barrios e Laura Melo, interpreti del ballo latino a livello mondiale. più calienti Il programma comprende anche lezioni di tango a ed attesi vari livelli, serate di ballo milonghe con l'esibizione e show dei grandi artisti, selezioni musicali con i dell'estate dj più famosi del settore - in argentino si chiamaveneziana no musicalizadores - come Luigi Felisatti, Mauro Berardi e Super Sabino. Per info: www.tangoparasiempre.it

Kids day omenica 29 maggio alle ore 15.00 si conclude Kids Day, il ciclo di appuntamenti al Museo Guggenheim (palazzo Venier de Leoni, Dorsoduro, 704), ideato per introdurre i bambini (dai 4 ai 10 anni) nel mondo dell’arte e per rendere la visita al museo un’esperienza ricca di attrattiva. L’appuntamento del 29 maggio sarà dedicato al ritratto e alla pop art di Andy Warhol: i piccoli partecipanti saranno protagonisti di un laboratorio creativo in cui potranno familiarizzare con i fondamenti della pop art e la sua attenzione per il colore e la produzione in serie. Il programma inizia con un piccolo tour per vedere la mostra della gallerista rumena Ileana Sonnabend, amante e collezionista di opere pop art.

64 / MAGGIO 2011

ttorno alle celebrazioni e alle rievocazioni storiche della Festa della Sensa, ogni anno, viene allestito un programma di appuntamenti che testimonia l’importanza, anche simbolica, che questo evento ha per Venezia. La Festa della Sensa è anche è l'occasione per la consegna del Premio Osella d'Oro della Sensa assegnato ad enti, istituzioni e privati cittadini che, con la loro attività nel settore della cultura, dell'artigianato e del commercio, hanno dato lustro alla città.
Ad accompagnare la rievocazione storica che viene fedelmente riprodotta sul Canal Grande si svolgono anche il corteo dogale in piazza San Marco, il Mercatino della Sensa presso la chiesa di San Nicolò di Lido, le competizioni di voga alla veneta, il corteo acqueo delle Associazioni Remiere, la Festa al Forte di Sant’ Andrea e numerose altre manifestazioni, a conferma che la Sensa è ancora oggi un momento di grande aggregazione, di presa di coscienza della storia e delle tradizioni veneziane: la Festa della città e del suo rapporto con il mare.

Tango World in Venice

a mercoledì 1 a domenica 5 giugno, presso il Terminal Crociere di Venezia, si svolgerà Tango World in Venice, festival internazionale di tango argentino. Per cinque giorni, Venezia diventa una calda e appassionata città sudamericana: dai palcoscenici di tutto il mondo sono attesi ballerini professionisti che incanteranno il pubblico di Venezia con le seducenti coreografie di balli argentini. Tra i protagonisti ci sarà anche Miguel Angel Zotto, considerato dal giudizio unanime degli addetti ai lavori, il più grande interprete di tango del secolo. Molti italiani lo hanno potuto ammirare sul palco del Teatro Ariston di Sanremo mentre si

D

La Venezia della Sensa


TRA CALLI E CAMPIELLI / Venezia

Heineken Jammin’ Festival 2011 Dal 9 all'11 giugno al Parco San Giuliano

T

utto è pronto per l’edizione 2011 dell’Heineken Jammin’ Festival, da giovedì 9 a sabato 11 giugno al Parco San Giuliano di Mestre. La formula dell’HJF è quella dei grandi concerti rock su più giornate con tanti artisti che si esibiscono sul palco fin dal pomeriggio e una grande testa di serie che chiude la serata. Toccherà ai Coldplay concludere la giornata di giovedì 9 giugno dell’HJF: quella al Parco San Giuliano sarà l’unica data italiana del tour 2011 della band inglese entrata nella storia della musica salendo al primo posto della classifica degli album più venduti nel Regno Unito dopo soli tre giorni di vendita. Venerdì 10 giugno sono attesi i Negramaro che tornano dal vivo dopo tre anni di assenza dalle scene, pronti a scaricare sul palco tutte le energie caricate in questo periodo. Headliner di sabato 11 giugno sarà Vasco Rossi, alla sua prima apparizione live del 2011, che torna all’HJF per presentare in assoluta anteprima il nuovo album Vivere o niente. Quella al Parco San Giuliano è la prima data del tour Vasco Live Kom 011. Ma la formula di Hei-

neken Jammin’ Festival non è solo musica: oltre ai concerti, lo spazio sarà attrezzato come una vera e propria cittadella, con molte aree di intrattenimen-

to per far vivere il festival anche quando non si tengono i concerti principali. Di seguito il programma con tutti i concerti.

HJF / Il programma giorno per giorno

I

l calendario dell’Heineken Jammin’ Festival 2011 è, secondo la tradizione, ricchissimo di ospiti prestigiosi e molto quotati. Oltre ai tre headliner - Coldplay (9 giugno), Negramaro (10 giugno) e Vasco Rossi (11 giugno) – il programma si completa con molti altri nomi di altissimo interesse internazionale. Giovedì 9 giugno: il palco sarà per Beady Eye - nuovo gruppo musicale di Liam Gallagher - Cesare Cremonini, fra i nomi più quotati del panorama italiano, e poi Echo & The Bunnymen, gruppo post punk nato a Liverpool e We are Scientists, band californiana di genere indie rock. Venerdì 10 giugno ci saranno Fabri Fibra, il famosissimo rapper italiano, i Verdena i più rappresentativi esponenti dell’alternative rock italiano, il gruppo degli Interpol e gli Elbow, interpeti di un sound innovativo che piace molto agli appassionati del pop rock. Sabato 11 giugno sarà la volta del gruppo rock dei Pretty Reckless e a seguire degli All Time Low
gruppo pop punk/emo pop statunitense. Le tre giornate

ndite

e e prev i tt e i gl

Bi

si di ompre c ( i gliett dei bi endita)
 o nico) zz e Pr osto u ico) prev p i ( d o o r n diritt : 63,25 eu o (posto u r no u g ) e u o 5 i c 2 g i 9 3, un gno: 6 posto 10 giu o: 64,40 ( gn 11 giu lo a Jeso a t i d n Preve i s Viagg Intra 7 2 i rd via Ve 21 371700 4 0 olo.it Tel. asjes r t n i aly www. trasit n i : e Skyp

si apriranno con l’esibizione dei finalisti dell’Heineken Jammin’ Festival Contest, il concorso per band italiane emergenti: sul main stage dell’HJF ci sarà l’esibizione live dei tre migliori gruppi, mentre tutti e 15 i partecipanti al concorso avranno modo di esibirsi sul second stage.

MAGGIO 2011 / 65


Vicenza / eventi in regione

BioVeganFest a bassano

Torna l'appuntamento con il mondo vegan

D

a giovedì 2 a domenica 5 giugno, a Bassano del Grappa (VI), ritorna il mondo “verde”, con la seconda edizione di BioVeganFest: non un semplice evento, ma la rappresentazione di come si possa vivere bene nel rispetto di tutti gli esseri viventi. Produttori e aziende che si collocano in linea con questa filosofia di vita esporranno i loro prodotti, numerose conferenze si alterneranno a corsi di cucina vegana, e verrà riproposto il ristorante vegano, dove tutti potranno avvicinarsi e apprezzare la notevole varietà di gusti e colori che il BioVeganFest propone. La splendida e sontuosa Villa Rezzonico Borella (via Ca’ Rezzonico, 60) sarà la cornice ideale per questa kermesse, con un ampio salone capace di ospitare fino a 250 persone, un parco sul retro abbellito da decine di statue, un parcheggio con 1000 posti auto e un altro grande parco per l’esposizione degli stand. BioVeganFest si rivolge, quindi, a coloro i quali hanno la voglia e la curiosità di conoscere il mondo

vegan proponendo loro valide alternative per quanto riguarda l’alimentazione, la cura della persona e l’abbigliamento. BioVeganFest sarà aperto dalle 10.00 alle 23.00, l’ingresso costa 4,00 euro e il biglietto sarà valido per tutti i giorni della manifestazione. Ingresso libero per i minori di 12 anni e over 60. Info: www.bioveganfest2011.it

nate i d r oo Lw c

one a edizi 2 – t s vegan ganFe BioVe o al mondo o at giugn Dedic ica 5 n e m o ad lla vedì 2 o Bore Da gio a Rezzonic 0 6 ll C/o Vi Rezzonico, VI) ( ’ a a C pp a a Vi del Gr o 0 n a ss -23.0 Ba 10.00 attro : u a q r u e ert tti p u a t ’ d r e o Orari o (valido p ss uro e it r g In 4,00 e fest2011. : ) i n n r a o g i e g v i io www.b Info:

Noa in concerto Una voce per il dialogo

è

più che una stella della musica internazionale. Noa è un simbolo capace di trasmettere gioia e profonde sensazioni ai pubblici più diversi: proprio lei sarà in concerto a Vicenza lunedì 30 maggio (piazza dei Signori, ore 21.00, ingresso libero) per diffondere con la sua musica multietnica un messaggio di pace e apertura al "diverso". Non poteva esserci artista più indicata quale special guest della sesta edizione del Festival Biblico, dedicata all'Ospitalità delle Scritture. Già protagonista a Roma dell'evento internazionale Live8, Noa è un'artista profondamente impegnata nell'utilizzo della musica come strumento di riavvicinamento fra popoli in conflitto, con particolare riguardo alla tragica questione mediorientale. Finale di gran classe, quindi, per la quattro giorni del Festival Biblico, che si terrà anche in caso di maltempo.

Umoristi a Marostica

C

’è tempo fino a domenica 29 maggio per ammirare le opere della rassegna di grafica umoristica Umoristi a Marostica. La mostra, ospitata presso il Castello Inferiore, in piazza Castello, 12, è il risultato di un concorso internazionale giunto quest'anno alla sua 43esima edizione. Le opere partecipanti sono state realizzate da artisti provenienti da tutto il mondo, i quali, utilizzando il linguaggio espressivo della grafica, riescono a creare sulla carta quello che diventa un messaggio universale che non ha bisogno di traduzioni. Tante le tematiche trattate nelle passate edizioni, fra cui: l'uomo e il potere; la medicina, la scuola, lo sport, la sfortuna, lo straniero, il cibo e molte altre. Per l'edizione 2011 gli artisti si sono cimentati sul tema di Internet. La mostra è visitabile tutti i giorni dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00.

66 / APRILE 2011


ttro

EVENTI IN REGIONE / Belluno

ciclismo / Al via la 24ore di Feltre

N

on farà in tempo a riprendersi dall’entusiasmo per la partenza del Giro d’Italia, che Feltre dovrà essere pronta a ospitare un’altra carovana di ciclisti. È già iniziato, infatti, il conto alla rovescia per l’11ª edizione della Castelli 24h, una maratona di ciclismo della durata di 24 ore che si correrà nella cittadina bellunese tra venerdì 10 e sabato 11 giugno. Un circuito di 1.850 metri attorno alle mura storiche feltrine, che vedrà darsi battaglia a colpi di pedale 111 squadre (record di sempre della manifestazione) per 1.332 atleti che, a staffetta, si daranno il cambio nel circuito di gara dalle 22.00 di venerdì alle 22.00 di sabato. Oltre alle premiazioni per la classifica generale assoluta, femminile, e riservata alle squadre con atleti di una stessa società, saranno premiate: la squadra più simpatica, quella più veloce abbinata ad un bar, quella più veloce tra le squadre con tre donne, quella non veneta, e quella formata dai dipendenti

feltre, tutti i vip

S

di una stessa azienda. Ricordiamo che la 24ore si corre su un tracciato misto: l’inizio è caratterizzato da una salita, seguita da un falsopiano, dopo di che c’è una serie di curve che precede una discesa tecnica e poi un rettilineo di 450 metri. Il tratto più duro? La fase conclusiva su pavé, che i più definiscono “spacca-gambe”: corridori avvisati… Info e curiosità: www.24orefeltre.it

aranno molte le squadre al loro esordio sul pavé di Feltre, ma altrettante anche le vecchie conoscenze, team che ormai dalle primissime edizioni non perdono la voglia di partecipare alla maratona feltrina. Tra i ritorni, ci sarà quasi sicuramente quello dei campioni olimpici Antonio Rossi (canoa), Yuri Chechi (anelli) e Alessandra Sensini (surf), che insieme hanno dato vita al Team Nissan. Non mancheranno i campioni di ieri e di oggi di ciclismo, ma anche di fondo, oltre alle squadre dell’azienda del main sponsor Castelli con agenti, distributori e giornalisti provenienti da mezza Europa. Dopo la sperimentazione del 2010, anche per il 2011 tornerà inoltre la zona expo, una sorta di fiera dei ciclo con in mostra i prodotti legati al mondo del ciclismo. Nonostante la giovane età, questa 24 ore ciclistica è già considerata una prova classica, imperdibile, emozionante, divertente, da vivere almeno per una volta.

MAGGIO 2011 /

67


Verona / eventi in regione

M

Parata di stelle all’Arena

ercoledì 1 giugno alle 20.30 Antonella Clerici presenterà dall’Arena di Verona la seconda edizione di Lo spettacolo sta per iniziare, una serata dedicata alla stagione lirica che verrà inaugurata a fine mese. Si tratta di una serata incentrata sul bel canto, in cui l’opera lirica sarà rappresentata al massimo della sua magnificenza e raccontata al pubblico con semplicità. Andranno dunque in scena – in diretta televisiva su RaiUno e radiofonica su RadioUno - i momenti più suggestivi delle opere in programma per l’89° Festival lirico areniano: la Traviata, il Barbiere di Siviglia, Nabucco, Romeo et Juliette, la Boheme e Aida.

Antonella Clerici presenta la seconda edizione della serata dedicata alla stagione lirica

Ogni romanza verrà introdotta e raccontata da Antonella Clerici, che indosserà dei costumi d’opera creati per l’occasione. I momenti lirici si alterneranno con esibizioni di artisti famosi che interpreteranno brani legati alla tradizione della musica italiana e internazionale, con l’accompagnamento dell’Orchestra e del Coro dell’Arena. La manifestazione fa parte delle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Il prezzo dei biglietti varia dai 23,00 ai 69,00 euro. Informazioni al numero 848 002008 e acquisto biglietti su www.geticket.it.

Una montagna di gusto

S

arà una giornata nel segno dei sapori tipici, quella in programma a San Zeno di Montagna (VR) per domenica 5 giugno, a partire dalle ore 9.00. Ritorna, infatti, dopo il grande successo della prima edizione, Una montagna di gusto, la lunga e piacevole passeggiata enogastronomica che si snoda nella cornice di quella che è definita una terrazza naturale sul Lago di Garda. Nove locali, disposti lungo un percorso di quasi 10 km, proporranno ai partecipanti i piatti della tradizione montebaldina accompagnati dai vini della zona. Con l'acquisto di una “cartella” da 27,00 euro (30,00 euro per un'ulteriore tappa di 5 km, 16,00 euro per i più piccoli) ci sarà quindi la possibilità di gustare nei vari punti di ristoro genuini piatti della tradizione locale.

Notti magiche in grotta La proposta di Preistoria Festival

S

ono proposte all'interno della rassegna Preistoria Festival le visite guidate dal titolo Notti magiche in grotta: vi vogliamo raccontare, escursioni in notturna che narrano dell'evoluzione dell'uomo preistorico e che offrono l'occasione per scoprire la Grotta di Fumane (VR) nel suggestivo momento che segue il tramonto. Sabato 28 maggio sarà dunque possibile partecipare a questa straordinaria iniziativa che sottolinea l'estrema importanza della grotta del veronese, un prezioso giacimento protetto nell'area del Parco Naturale della Lessinia, ricco di testimonianze archeologiche che raccontano del momento di passaggio tra l'Uomo di Neanderthal e l'Homo Sapiens dell'Aurignaziano e che soprattutto conserva esempi di pittura rupestre tra i più antichi presenti in Europa. Sono previsti due turni di visita: alle 21.30 e alle 22.45 (costo 6,00 euro, prenotazione obbligatoria). Info e prenotazioni: www.valpolicellaweb.it.

Il mondo sottosopra

L

a Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Forti a Verona (via Achille Forti, 1) fino a domenica 10 luglio ospita la mostra Chagall, il mondo sottosopra. In esposizione 137 tra dipinti e disegni, datati tra il 1917 e il 1982, provenienti dal Musée national Marc Chagall di Nizza, dal Musée national D'art Moderne Centre Georges Pompidou e da importanti collezioni private. Nelle magnifiche opere di Chagall proposte - che attraversano gran parte della vita dell’artista e del recente Novecento - i personaggi, gli animali, gli oggetti che popolano paesaggi complessi e spesso sfidano la legge di gravità o la vedono da una diversa e originale prospettiva. La mostra è aperta dal martedì al venerdì dalle 9.00 alle 19.00, il sabato e la domenica dalle 10.30 alle 19.00, fino al 12 giugno. Dal 14 giugno l'orario diventa 10.30-19.00 tutti i giorni. Biglietti: da 6,00 a 8,00 euro. 68 / MAGGIO 2011


eventi in regione / Veneto

Luglio 2010 /

69


Veneto / eventi in regione

Avenged Sevenfold live Il gruppo californiano a Treviso

L

’estate musicale di Treviso profuma di rock. Al Palaverde di Villorba, infatti, martedì 7 giugno alle 21.30, sbarcheranno gli Avenged Sevenfold, gruppo alternative metal californiano che negli ultimi anni si è prepotentemente imposto sulla scena musicale internazionale. Matthew Shadows e compagni tornano così in Italia dopo il grande concerto dello scorso ottobre, forti del successo planetario del loro ultimo album Nightmare. Gli Avenged Sevenfold si esibiranno nella nuova formazione, che vede alla batteria Arin Ilejay al posto di Mike Portnoy, ex batterista dei Dream Theater. Si annuncia dunque uno show potentissimo, nel corso del quale la band rivelazione di Huntington Beach dispenserà a piene mani il suo sound, un intrigante incontro tra l'assalto chitarristico degli Iron Maiden e la frenesia melodica dei Bad Religion. Gli Avenged Sevenfold saranno accompagnati anche da uno special guest che verrà annunciato a breve. I biglietti del concerto al Palaverde di Villorba

(indirizzo: via Guglielmo Marconi, 10/C) si possono già acquistare in prevendita tramite il circuito TicketOne (www.ticketone.it) o nelle prevendite autorizzate. I biglietti costano 34,00 euro più i diritti di prevendita. Info e curiosità sulla band al sito www.avengedsevenfold.it

e dinat r oo c Le

band old – f n e v e niana nged S al califor e v A : Chi o e met nativ edì 7 giugn alter t V) – o: mar Quand a: 21.30 rba (T o ll i V r o rde di A che alave , 10/C P : e v p. Do ni + d.d. Marco t via G. 34,00 euro evenfold.i s : o ngedQuant w.ave ww : o f In

VOLLEY / Veneto Green Cup 2011

V

isti i risultati entusiasmanti, i consensi ottenuti da più parti e i numerosi iscritti, torna anche quest’anno, per la quinta volta, la Veneto Green Cup (Casalserugo – PD – da venerdì 17 a domenica 19 giugno). Si tratta di un torneo di volley nato dalla collaborazione tra tre importanti federazioni pallavolistiche nazionali e regionali, come FIPAV, CSI e UISP del Veneto. Il risultato di questo sodalizio lo potrete vedere voi stessi: ci sarà lo spettacolo offerto dalle gare in cui si cimenteranno tre differenti categorie di atleti (3×3 maschile, 3×3 femminile e 4×4 misto), su quasi 30 campi di gioco, e in più ci saranno centinaia di pallavolisti provenienti da tante province diverse, un montepremi ricchissimo, un’area campeggio attrezzata, un’area sponsor, e stand aperti tutto il giorno. Tutti gli atleti riceveranno la maglietta e il gadget del torneo, mentre verranno premiate le prime quattro squadre di ogni categoria. In caso di pioggia, il torneo sarà rinviato al weekend successivo, da venerdì 24 a domenica

70 / MAGGIO 2011

Giugno Antoniano

P

26 giugno. La Veneto Green Cup è un’eccezionale e imperdibile occasione per radunarsi, giocare a pallavolo per un intero weekend e divertirsi tutti insieme. Le coordinate: 5ª Veneto Green Cup, impianti sportivi di Casalserugo, Padova (via C. Colombo, 1). Info e iscrizioni: www.venetogreencup.it

adova si prepara ad ospitare il Giugno Antoniano, un mese di eventi dedicati alla celebrazione del suo patrono e di uno dei santi più amati nel mondo. A partire da sabato 28 maggio, e fino a giovedì 30 giugno, il capoluogo patavino si farà quindi teatro di un programma davvero ricco di nuovi appuntamenti religiosi e culturali che andranno ad affiancare: il tradizionale pellegrinaggio notturno dei giovani in città (domenica 29 e lunedì 30 maggio), la rievocazione storica dell'ultimo viaggio di Antonio morente all’Arcella (domenica 12 giugno) e la consueta processione per le vie di Padova con le reliquie e la statua del Santo che richiama ogni anno numerosissimi credenti (lunedì 13 giugno). Una novità, su tutte, è quella del concerto gratuito di Angelo Branduardi e Amedeo Minghi (domenica 29 maggio, alle 21.00, sul sagrato della Basilica di Sant'Antonio. Info sul Giugno Antoniano: Iat del Santo - Turismo Padova Terme Euganee, tel. 049 8753087.


EVENTI IN REGIONE / Treviso

I

il parco degli alberi parlanti

l Parco degli Alberi Parlanti è il primo parco multimediale e interattivo per ragazzi in Italia, inaugurato dal Gruppo Alcuni tre anni fa a Treviso (Villa Margherita - viale Felissent - tel. 0422 694046). Si tratta di un parco tematico all’aperto, che si articola in diverse sezioni, come Cuccioli & Dinosauri, un’affascinante area dedicata al mondo dei dinosauri. Nella splendida cornice del giardino secolare che ospita il Parco degli Alberi Parlanti, infatti, i visitatori possono vedere tra le cime degli alberi il muso del Brontosauro o del T-Rex, un esemplare di Triceratopo, un Adrosauro, un Anchilosauro, o un Allosauro, e molti altri ancora, tutti a

Alle porte di Treviso, il primo parco europeo dedicato alla scienza e ai cartoon

dimensione reale, tutti da avvicinare e da toccare. Per i bambini c’è anche la possibilità di vedere in che modo avvengono lo scavo e il ritrovamento di resti fossili. Per loro sono state inoltre ideate lungo il percorso delle divertenti prove di abilità da sostenere per diventare dei perfetti scienziati. All’ingresso i giovani visitatori riceveranno il Taccuino del paleontologo, una sorta di Moleskine con le informazioni principali sulle attrazioni in mostra: uno strumento grazie al quale i bambini si divertiranno a riconoscere e abbinare correttamente le orme dei dinosauri nascoste tra gli alberi. Info: www.parcodeglialberiparlanti.it

Cuccioli, Maghe & Cavalieri

U

n’altra interessante sezione all’interno del Parco degli Alberi Parlanti è quella che ha aperto lo scorso 26 marzo, intitolata Cuccioli, Maghe & Cavalieri. Qui sarete trasportati all'interno di un magico castello medievale e nella corte del palazzo vi trasformerete in dame e cavalieri e aiuterete i Cuccioli a sfidare la terribile Maga Cornacchia. Sarà fantastico recuperare la spada di Merlino e fermare il terribile lupo pietrificato, partecipare al torneo dei 12 cavalieri, ricostruire il castello perduto, entrare nel labirinto dei fiori giganti e vivere altre straordinarie avventure. Il percorso, all'aperto, dura un’ora e 15 minuti circa. Dal lunedì al venerdì ingressi alle 15.30 e alle 17.00; il sabato alle 15.00, alle 16.00 e alle 17.30; la domenica e i festivi alle ore 10.30, 11.30, 12.00, 14.00, 14.30, 15.00, 15.30, 16.00, 16.30, 17.00 e 17.30.

MAGGIO 2011 /

71


eventi in agenda / Appuntamenti

Il giornale non è responsabile per le variazioni apportate al programma_The paper decli

Sea Life

Ore 21.00

Piazza Venezia – Laguna Shopping area From 10.00 am to 6.00 pm Entry fee

Friday 27th May

International Police Association 2011 – Concerto by the International Police

3 Tutti i lunedì

Mercato agricolo

Association band Piazza Marconi 9.00 pm

Piazza della Repubblica (Centro Storico) Dalle 8.00 alle 13.00 Ingresso libero

Every Monday

Farmers’ Market

Piazza della Repubblica (Historic centre) From 8.00 am to 1.00 pm Free entry 4 Giovedì 26 maggio

IPA 2011 – Convegno

Centro Congressi Kursaal – piazza Brescia Ingresso libero

Thursday 26th May 1 Tutti i giorni

Tropicarium Park

Palazzo del Turismo – piazza Brescia Dalle 10.00 alle 22.00 Ingresso a pagamento

Every Day

Tropicarium Park

Palazzo del Turismo – piazza Brescia From 10.00 pm to 10.00 pm

International Police Association 2011 – Conference

Entry fee

2 Tutti i giorni

Kursaal Conference Centre – piazza Brescia Free entry

Sea Life

Piazza Venezia – zona Laguna Shopping Dalle 10.00 alle 18.00 Ingresso a pagamento

5 Venerdì 27 maggio

IPA 2011 – Concerto band IPA

Every day

Piazza Marconi

14 10

15

9

PIAZZA FARO

72 / maggio 2011

PIAZZA NEMBER

PIAZZA MARINA

PIAZZA AURORA

PIAZZA MAZZINI


appuntamenti / eventi in agenda

amma_The paper declines responsibility for changes made to the programme

Sabato 28 maggio

Sfilata di auto americane del Route 66 American Cars Club Da piazza Torino a piazza Nember Dalle 16.00 alle 22.00

Saturday 28th May

American car parade by the Route 66 American Cars Club

From piazza Torino to piazza Nember From 4.00 pm to 10.00 pm 6

Sabato 28 e domenica 29 maggio

Coppa nazionale Federfiori

Palazzo del Turismo e piazza Brescia Ingresso libero

Saturday 28th and Sunday 29th May

Federfiori national cup Palazzo del Turismo and piazza Brescia Free entry 7

Domenica 29 maggio

Festa dei fiori Piazza Torino Dalle 9.00 alle 20.00

Sunday 29th May

Flower festival

Piazza Torino From 9.00 am to 8.00 pm

2 3 16 17 18 19 6 1 2 5 1 4 56

12

11

14 15

8

9

PIAZZA VENEZIA

PIAZZA MAZZINI

PIAZZA BRESCIA

PIAZZA DRAGO

PIAZZA TRIESTE

PIAZZA MARCONI

PIAZZA MANZONI

maggio 2011 / 73


eventi in agenda / Appuntamenti

Il giornale non è responsabile per le variazioni apportate al programma_The paper decli

Ore 21.00 Ingresso libero

Every Wednesday from the 1st of June

Evening of Latin American dancing Piazza Nember 9.00 pm Free entry 10

Giovedì 2 e venerdì 3 giugno

Mercatino Bontà e Benessere Piazza Aurora Dalle 10.00 alle 21.00 Ingresso libero

Thursday 2nd and Friday 3rd June

Goodness and Wellbeing Market Piazza Aurora From 10.00 am to 9.00 pm Free entry 11 Venerdì 3 giugno

Ambassador Band 8 Dall’1 giugno, tutti i mercoledì

Mercato agricolo Piazza Casabianca Dalle 18.00 alle 23.00 Ingresso libero

Every Wednesday from the 1st of June

Piazza Manzoni Ore 21.00 Ingresso libero

Farmers’ Market

Piazza CasaBianca From 6.00 pm to 11.00 pm Free entry

Friday 3rd June

Ambassador Band

9 Dall’1 giugno, tutti i mercoledì

Serata di ballo latino americano

Piazza Manzoni 9.00 pm Free entry

Piazza Nember

12 Sabato 4 giugno

12 15

PIAZZA PIAZZA MANZONI MANZONI

74 / maggio 2011

PIAZZA PIAZZA MILANO MILANO

Kärnten Fest – Festa Carinziana Piazza Milano Ingresso libero

Saturday 4th June

Kärnten Fest – Carinthian festival Piazza Milano Free entry

13 Dal 6 giugno, tutti i lunedì

Serata di ballo liscio Piazza Torino

7 13

PIAZZA PIAZZA TORINO TORINO


amma_The paper declines responsibility for changes made to the programme

Martedì 7 giugno

Ore 21.00 Ingresso libero

Every Monday from the 6th of June

Evening of ballroom dancing Piazza Torino 9.00 pm Free entry

Spettacolo Statue Viventi

Piazza Drago, piazza Marconi, piazza Carducci Ore 21.00 3

Tuesday 7th June

Living Statues show

14 Lunedì 6 giugno

Jesolband in concerto Piazza Mazzini Ore 21.00 Ingresso libero

Piazza Drago, piazza Marconi, piazza Carducci 9.00 pm 16 Giovedì 9 giugno

Blues to Move in concerto

Monday 6th June

Jesolband concert Piazza Mazzini 9.00 pm Free entry

Piazza Drago Ore 21.00 Ingresso libero

Thursday 9th June

15 Dal 7 giugno, tutti i martedì

Crostino in tour – spettacoli di giocoleria per bambini Piazza Milano Ore 21.00 Ingresso libero

Blues to Move in concert Piazza Drago 9.00 pm Free entry

Sabato 11 e domenica 12 giugno

Every Tuesday from the 7th of June

Crostino on tour – juggling show for children Piazza Milano 9.00 pm Free entry

Jesolo Air Extreme 2011

Segnalate i vostri appuntamenti almeno venti giorni prima della data di svolgimento via fax

Dalle 15.30 alle 19.00 Ingresso libero

allo 0421

Saturday 11th and Sunday 12th June

oppure via mail a:

From 3.30 pm to 7.00 pm Free entry

La redazione si riserva la facoltà di pubblicare il materiale ricevuto

Jesolo Air Extreme 2011

PIAZZA VENEZIA

PIAZZA BRESCIA

appuntamenti / eventi in agenda

370249

redazione@nextitalia.it

PIAZZA DRAGO

PIAZZA TRIESTE

PIAZZA MARCONI

PIAZZA PIAZZA EUROPA EUROPA

PIAZZA MANZONI

PIAZZA MILANO

CORTEL CORTEL LAZZO LAZZO

maggio 2011 / 75


out & about / english

in also h

/

englis

Music and theatre by the sea Beach Summer Festival, first edition

M

usic and theatre by the sea, 14 performances in Jesolo and Cavallino offered by the same number of kiosks from the late May to September. This is the Beach Summer Festival, the first edition of an artistic event that will debut on Friday 27th May at ChioscoFaro with Venice Vocal Jam: Ivan Zuccarato on piano and around ten singers who will combine their voices in a Gospel, Pop and Afro American repertoire. On Friday 3rd June at the Zio Berto Kiosk in piazza Mazzini, Fabrizio Paladin will be the protagonist of a tribute to an artist who is part of the history of Italian music: Giorgio Gaber. Other dates are Friday 17th July with the dance performance “Dance Dragon Game” at the Veliero Kiosk in piazza Marina; Friday 24th June at the Loredana Kiosk in piazza Marconi sees the Junior Band Orchestra featuring Alessandra Pascali & Tello. In Cavallino the Festival will begin on Friday 22nd July at the Jimmy Kiosk in Ca’ di Valle with live Brazilian jazz by Paolo Andriolo; on Friday 5th August at the Faro Kiosk in Punta Sabbioni there is an evening dedicated to James Brown with a group of 9 musicians. Finally, on Friday 12th

August, at the Vallese Kiosk in Ca’ Ballarin there is an evening of theatre organised by the Teatro dei Pazzi Association. All performances start at 9 pm. Entry is free.

www.easylanguage.it UN TUFFO NELL’INGLESE DIVE INTO ITALIAN

Questi fiori si possono acquistare? Can you buy these flowers?

Jesolband in concert

Che tipo di fiore cresce in questo periodo? What type of flowers are growing at the moment? Ci sono anche piante tropicali? Are there also tropical plants? Di che anno è quella Cadillac in esposizione? What year was the Cadillac that is on display built in? Quanto dura un giro in kart alla Pista Azzurra? How long does a a kart circuit last at Pista Azzurra?

76 / MAGGIO 2011

T

he first opportunity of the season – the 6th June in Piazza Mazzini at 9.15 pm – of a live performance by Jesolband, the famous local group of great musicians, with members from the best jazz schools in the area. It is made up of professionals of the calibre of Saverio Tasca (vibraphone), Beppe Calamosca (trombone), Paolo Prizzon (drums) and Duccio De Rossi (trumpet), together with other well-known Jesolo musicians. They are the true heart of the band and are joined from time to time by various other artists, like those from the Ambassador Band (Stefano Serafini on trumpet, Gianfranco Verdini on sousaphone, Ettore Martin on tenor sax, Federico Tassani on trombone and Luciano Corcelli on the banjo) and from the Marching Band. Their repertoire ranges from the most famous American big band classics to famous Italian pieces, arranged by Ettore Martin. Free entry.


english / out& about

Jesolo in bloom

mme

a Progr p u C an Itali y

10th Italian Federfiori Cup

C

hampion flower arrangers return to Jesolo on Saturday 28th and Sunday 29th May, the national final of the 10th Italian Federfiori Cup, organised by the Italian Florists’ Federation, to be held at Palazzo del Turismo in piazza Brescia. As 2011 is the 150th anniversary of the Unification of Italy, the works taking part must be virtually wholly inspired by this festival, like that entitled "Viva Verdi: floral music and Italian Risorgimento ". Other themes in this competition between flower arrangers will also be "Dinner for two at the sea in Jesolo" (which involves decorating a typical table for two) and "A garden on the sea"(a composition of plants). The contestants, 15 professionals from all over Italy, will also compete in "decorating a lady’s hat" and in bunches of flowers inspired by a wedding. The selection will include top quality candidates and the aim is to present a virtually unknown world to the public – that of floral compositions that are the result of study, research and experimentation. We would also like to remind you that the winner

of the Italian Cup will have the right to represent Italy at the European Cup. Info: 0421 383833.

theme th Ma h the the 8 t 2 i w y a n d Satur compositio music and m p ral 0 3 2. i: flo nto” d for r e V inner D gime “ r “Viva o n s o i rati an R Itali table deco olo” m p J in es ngements a 5.30 e s e th arra two by Display of m 7.30 p den y “A gar a n M o h i t t osi y 29 Sunda plant comp m a itions 9.30 a” ompos e c s f e o h by t play pm dis quets 12.30 bridal bou te to m n tribu 2.30 p decoratio A “ e m he at 4 pm h surprise t m nner p 5 6.1 the wi f o t n ” Italy announceme emony m er p c 5 g 7.4 vin i g e z i and pr

GARDEN & FLOWERS How ti promote floral cukture

A

Flower Festival 2011

T

he flowers, plants, scents and colours of Spring. On Sunday 29th May, from 9 am to dusk, piazza Torino will be the setting for the traditional Flower Festival, a great event for all those who love flower growing and gardening. The appointment in Jesolo is one of the most important in the Veneto, offering dozens of stands at which leading exhibitors offer the public the best in each sector: an opportunity for advice, suggestions, ideas and proposals to interpret and meet the wide ranging needs of visitors. This special exhibition/market dedicated to flower growing stands out each year for the quality of its vendors and their collections and manages to attract not only experts in the sector but also all those who love plants and anyone looking for a chance to discover the beauty of the plant world in general. Free entry

fter the success amongst competitors and the public of the last edition of the Veneto Cup – which took place in the city last June – the Italian Florists’ Federation has decided to promote our region by hosting the Federfiori Italian Cup in Jesolo. The winners of the various regional heats, who will be the protagonists of this grand final, will demonstrate their mastery of a craft – that of flower arranging – that has stood the test of time and reinvented itself through research, culture and innovation. One of the aims of this event is to show professionals, but above all the Jesolo public, the extraordinary level of floral art, from a technical, compositional and creative point of view. But that’s not all: another aim is to give an all round presentation of flowers, to promote floral culture in a country that has a long-standing tradition in this field. Info: www.confcommerciovenezia.it

MAGGIO 2011 /

77


out out & & about about // english english // llssoo iinnhh aaenglis englis

American Cars / jesolo route 66 Motors

American Beach Party

S

aturday 28th May sees the return of the Jesolo Route 66 American Beach Party, the American car rally for fans of classic US cars. The event will take place at 4 pm in piazza Torino where the cars taking part in the rally will be parked and displayed so that fans can see the car of their dreams close up. 7 pm sees the start of the parade down the main streets of the coastline and cars will arrive at around 8 pm in piazza Nember where the second display of the day will start. The rally is organised by the Route 66 club whose members are owners of classic American cars. The club is named after the historic motorway that links the two coasts of the United States – from Chicago to Santa Monica – and which, ideally, is the gold road of American automobile tradition. Jesolo is the meeting place for owners of Corvettes, Cadillacs, Mustangs, Chevrolets, Fords and many more, providing an insight into the great past of the US automobile tradition. Shiny bodies, original pieces, perfect motors and great attention to detail are the features that characterise the classic cars enthusiast who dedicates a great deal of time to his or her vehicle. The event on the 28th May is an unmissable opportunity to see a little piece of recent history first hand. For further information on the programme, visit www.route66-acc. com

78 / MAGGIO 2011

World tests at Pista Azzurra Saturday 4th June at Pista Azzurra in via Roma dx will see an event reserved for fans of karting and motorbikes, with a test day organised by the CIK-FIA from 8 am to 4 pm. The CIK-FIA is the international commission that develops plans, coordinates and governs all activities linked to the world of Karting. The tests on 4th June will see the participation of over 100 young drivers from all over the world. They may also include future champions, as karting has traditionally been the ideal training ground for drivers destined for a worldclass career. Some of these are Fernando Alonso, Jenson Button, Lewis Hamilton and Michael Schumacher in modern-day Formula One motor racing.


s

english english // out& out& about about

THE BEACH COMES TO...

Aqualandia, Italy's no.1 water park

A

qualandia’s present coincides with the date of its reopening: Saturday 28th May. Its future, however, does not depend only on the calendar, but on a whole series of rather important innovations that will give this Jesolo water park (voted for the sixth year running no.1 in Italy) a ‘new life’ that is bound to be a great success. Firstly, Aqualandia has moved quickly towards transforming itself into a theme park (with a strongly water-focussed element), so much so that its name may also be changed. Last year the Aqualandia entrance was completely renovated to recreate the architecture and atmosphere of a typical street in Key West and this year work has been carried out to revolutionise the appearance of the wave pool. In fact while waiting for the arrival of Tsunami Beach, the large lagoon where waves reach 3 metres, allowing you to surf and body board, work has already begun to make the current wave pool a real Caribbean beach. Shark Bay will be the first wave pool in the world with sand not only outside but inside the water: here, amidst palms, rocks, golden sand from

the Caribbean and crystal clear water, you’ll think you’re in Virgin Gorda or La Digue.

Infos r park andia Aqual 1 wate . o n ’s i, 15 Italy narrot o u B . aM on: vi Locati 48 cts: Conta 9 0421 3716 .it 3 ia Tel. + w.aqualand ia.it nd Web: ww nfo@aquala i Mail: ay to 28th M y : a o d f r n I tu ber rom Sa Open f 1th Septem 0-18.00 1 y . 0 0 Sunda mes: 1 i t g n Openi

shark bay The great new feature for 2011

"

There are already places that offer pools with a sand floor – explains Luciano Pareschi, owner of Aqualandia – but for technical reasons they are either quartz or artificial. The particles are large and sharp and they don’t offer a real sensation of walking on the sand. In some cases they are even rather painful. In our case, however, we will use real Caribbean sand for Shark Bay with all the advantages that this involves, starting with the fact that people can walk on real sand. A sand floor also gives the water a real transparency that is more natural than concrete”.

Identikit of a number one

V

oted best water park in Italy for the 6th year running, Aqualandia is an 80.000 square metre oasis of fun offering relaxation, enjoyment, extreme sports and water attractions for all ages. The great new feature for 2011 at Aqualandia is Shark Bay, the world’s first wave pool which not only has sand outside but also inside the water. Each day Aqualandia offers 26 water and non-water attractions (including the world’s highest slide and Europe’s tallest bungee jumping tower), seven top quality shows and six entertainment activities (surrounded by palms and thousands of plants and flowers you can enjoy group dancing, sports competitions and fitness classes). There’s also Funnyland, a real children’s theme park.

MAGGIO 2011 / 79


out & about / english / lso in h aenglis

NIGHT AND DAY, ALL IN ONE GUIDE The 2nd edition of "Six to Six" Guide

J

ust over 120 pages that describe Jesolo, or rather that describe at least in part the wealth of opportunities that our resort offers those who want to enjoy their holiday and free time to the full: both during the day and after sunset. The second edition of Six to Six is about to be published. This guide is a result of the partnership between the communication company Next Italia and Ascom Confcommercio Jesolo and aims to accompany young people (but not only, obviously) on a discovery of the nightspots and activities that allow the coastline to be (not only in our words but in the words of a report by the weekly magazine Panorama) in the forefront of entertainment in Italy. To offer an overview that is as complete as possible, the Guide is divided into two sections: a Night Life Guide from 6 pm to 6 am, reserved for businesses open mainly from sunset onwards and the Day Life Guide, from 6 am to 6 pm, dedicated to daytime activities. This free guide contains two pages dedicated to businesses and nightspots with photos, information

and a description in Italian, German and English. The guide is also available online at www.6to6. it. For further information contact Next Italia, tel. 0421 372703.

Jesolo a Tavola 2011 T

he publication of the 2011 Guidebook signals the official opening of the 16th edition of Jesolo a Tavola, the food and wine event organised

80 / APRIle MAGGIO2011 2011 80

by the communications company Next Italia, in partnership with Ascom-Confcommercio. Over 130 colour pages in this useful culinary guide

(in Italian, English and German) present all 48 businesses that have chosen to take part, divided into three categories: Restaurants (17), Kitchen and Food (27), and Alternatives (4). Each one has two pages with a short description, the name of the dish offered and a useful information sheet. For the third year running there is also the Jat Card: a special card available exclusively with the Jesolo a Tavola Guide 2011 - Eating out in Jesolo - (20,000 copies printed and around 600 distribution points including newsagents, hotels and stores). The JAT Card gives the holder a discount of up to 15% at participating restaurants and is easy to use. Just show the card when placing your order or before you ask for the bill. It can be used as many times as you want and is valid until 31st December 2011. Finally, it is worth remembering that all restaurants taking part use top quality produce that comes from local kitchen gardens: so-called ‘0 km’ produce. Info: www.jesoloatavola.com


english english//out& out&about about

Heineken Jammin’ Festival From 9th to 11th June

E

verything is ready for the 2011 edition of the Heineken Jammin’ Festival, from Thursday 9th to Saturday 11th June at Parco San Giuliano in Mestre. The HJF formula includes large rock concerts over several days with a wide range of artists who perform onstage from the afternoon and a great headline act who ends the evening. Coldplay will end the day on 9th June at the HJF. Parco San Giuliano will be the only Italian date on the 2011 tour of this British band that became part of music history by reaching number 1 in the UK album charts after only 3 days of sales. Friday 10th June sees the eagerly awaited Negramaro who return to perform live after three years away from the stage and are ready to release all the energy they have accumulated during this time on stage. Saturday 11th June’s headliner will be Vasco Rossi, in his first live appearance of 2011. He returns to the HJF to present an exclusive preview of his new album Vivere o Niente. Parco San Giuliano is the first date of the Vasco Live Kom 011 tour. But the Heineken Jammin’ Festival is not only music: as well as concerts the HJF space is a real little universe with

T

many entertainment areas so you can enjoy the festival even when the main concerts are not going on. The whole concert programme will follow.

Day by day programme

he Heineken Jammin’ Festival 2011 calendar is, according to tradition, full of prestigious and highly respected acts. As well as the three headliners - Coldplay (9th June), Negramaro (10th June) and Vasco Rossi (11th June) – the programme also has many other famous international names. Thursday 9th June: onstage will be Beady Eye, Liam Gallagher’s new group, Cesare Cremonini, one of the most famous names on the Italian music scene, followed by Echo & The Bunnymen, the post punk group from Liverpool and We are Scientists, a Californian indie rock band. On Friday 10th June there is Fabri Fibra, the famous

Italian rapper, Verdena the most representative exponent of alternative Italian rock, Interpol and Elbow, interpreters of an innovative sound very popular with pop rock fans. On Saturday 11th June it will be the turn of rock group Pretty Reckless, followed by All Time Low, a 
pop punk/emo pop group from the States. The three days will open with a performance by finalists in the Heineken Jammin’ Festival Contest, the competition for new Italian bands. The main stage of the HJF will be the venue for a live performance by the three best groups, while all 15 competition participants will perform on the second stage.

infos event Ticket prices (including booking fee)
 9th June 63.25 euro (single ticket) 10th June: 63.25 euro (single ticket) 11th June: 64.40 (single ticket) Advance sales in Jesolo Intras Viaggi via Verdi 27 Tel. 0421 371700 www.intrasjesolo.it Skype: intrasitaly maggio 2011 /

81


Numeri utili/Useful numbers 112 Carabinieri/Military Police Via Cesare Battisti, tel. 0421 951400 113 Polizia/Police Via Aquileia tel. 0421 385811 115 Vigili del Fuoco/Fire Service Via Equilio tel. 0421 383866 117 Guardia di Finanza/ Financial Guard Via Mameli tel. 0421 380353 118 Pronto Soccorso/ First Aid Via Levantina tel. 0421 388411 Polizia Municipale/ Municipal Police Via Sant’Antonio

tel. 0421 359190

Via Equilio, 15/A tel. 0421 594633

1530 Capitaneria di Porto/ Harbour Master’s Office Via del Faro tel. 041 968962 Soccorso Stradale/ Roadside Assistance, tel. 338 6385749 ACI Soccorso Stradale, tel. 803116 Carr. Jesolana tel. 0421 951793 Carr. Universal tel. 0421 91972 Carr. Scroccaro tel 333 9200300

Radio Taxi Via Equilio, 15/A (c/o nuova Autostazione ATVO) e piazza Mazzini tel. 0421 372301 FF.SS. – Ferrovie dello Stato/ FF.SS. – Italian railway network Call Center 892021 Azienda di Promozione Turistica - IAT/ Tourist Board - IAT Piazza Brescia tel. 0421 370601 / 370602

Jtaca Gestione parcheggi a pagamento, Bike Sharing, Gondolino/ Jtaca – Management of paid carparks, Bike Sharing, Gondolino boats Via Equilio, 15/A (c/o nuova Autostazione ATVO/c/o new ATVO bus station) tel. 0421 381738 Alisea - Raccolta e smaltimento dei rifiuti/ Alisea - Waste collection and disposal service Piazza Brescia tel. 0421 372708

Guardia medica/ Emergency Medical Service Via C. Battisti tel. 0421 953283

Farmacie /pharmacies

Da venerdì 27 maggio a venerdì 3 giugno/ From Friday 27th May to Friday 3rd June Farmacia Cortellazzo Piazza del Granatiere (Cortellazzo) Telefono: 0421 980094 Da venerdì 3 a venerdì 10 giugno/ From Friday 3rd to Friday 10th June Farmacia All'Ascensione Piazza I maggio, 10 (Centro Storico/Historical Centre) Telefono: 0421 951069

ATVO – Azienda Trasporti Veneto Orientale/ ATVO – Eastern Veneto Transport Company

Anno 17 - n. 04 - 26 maggio 2011 Reg. Trib. di Venezia n- 1178 del 14.02.1995 n. iscrizione ROC 10882 / STEFANO MOMENTè

/ CINZIA STRINGHETTA

/ milo salamon

/ elettra bianco

Foto Archivio fotografico Next Italia, Jorge Wiegand, Giovanni De Marco Hanno collaborato a questo numero Luca Bogoni, Giuseppe Babbo Editore e Proprietario Next Italia snc Via la Bassa Nuova, 22 Lido di Jesolo (VE) tel. 0421 372703 fax 0421 370249 [info@nextitalia.it] Stampa Linea Grafica Castelfranco Veneto (TV] Traduzioni Easy Language

sabile direttore respon lo.it] so ije viv @ [stefano

/ alberto cavazzini

redazione responsabile di solo.it] [alberto@vivije

/ MASSIMO BORASO

redazione lo.it] [cinzia@vivijeso

/ romina pilia

redazione solo.it] [romina@vivije

/ valentina pavan

net redazione inter lo.it] [milo@vivijeso

/ alessio MORETTO

net redazione inter solo.it] [alessio@vivije

/ luisa cicutto

dazione segreteria di re it] lo. so ije viv @ [elettra

/ sergio stocco

pubblicità solo.it] [sergio@vivije

/ fabrizio battistetti

Distribuzione gratuita a cura di N. Diffusion tel. 0421 372703 La sigla

P.R.

contrassegna gli articoli pubbliredazionali.

ca redazione grafi ijesolo.it] [massimo@viv

redazione ijesolo.it] [valentina@viv

dazione segreteria di re lo.it] [luisa@vivijeso

pubblicità solo.it] [fabrizio@vivije

Ci trovi anche su Questo GIORNALE è Associato all’Unione Stampa PERIODICA Italiana


liana


Vivijesolo 04  

Vivijesolo numero 04 del 26 maggio 2011

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you