Issuu on Google+

i Classici

KE NYA 8 Giorni / 6 notti La Grande Migrazione sul fiume Mara Numerosi sono i documentari che ci mostrano branchi di erbivori che si gettano con un disperato lancio lungo un pendio per poi cercare di attraversare un fiume impetuoso pullulante di coccodrilli famelici pronti a ghermirne le carni, uno spettacolo primordiale, affascinante e crudele al tempo stesso. Dalla riserva del Masai Mara poi ci spostiamo nell’affascinante mondo dei laghi vulcanici. A CHI E’ CONSIGLIATO Per coloro che vogliono assistere ad uno degli spettacoli più impressionanti della natura, i grandi . branchi di erbivori Le nostre sistemazioni Nairobi H. Boulevard

1 notte

Resto del Tour campo

5 notti

Clima Nel sud del Kenya e nel Nord della Tanzania il clima è in prevalenza tropicale ma le temperature dipendono dall’altitudine e variano dal caldo umido delle coste con una media di 26°/28° C, al caldo secco dell’interno dove la media si abbassa notevolmente ad altitudini elevate raggiungendo. La stagione delle piogge al nord del paese parte da aprile a maggio inclusi. A novembre sono a volte possibili brevi e temporanee piogge...

Aspetti pratici Minibus per i trasferimenti tra Aeroporto e Nairobi in vetture fuoristrada 4x4, durante il percorso, . I pranzi al lodge e qualcuno a pic-nic consumato lungo il tragitto, mentre colazione e cena sono tutti previsti al lodge

1


i Classici

ITINERARIO Giorno 4 La Grande Migrazione nel Masai mara Dopo la prima colazione visita del parco nazionale di masai mara per il fotosafari . La superficie del Masai Mara è di 320 km². L'intera area è attraversata dalla Grande Rift Valley che unisce il Mar Mediterraneo al Sudafrica. L'habitat più rappresentato è quello della prateria africana o savana, punteggiata dalle tipiche acacie nella zona sudorientale. L'icona più nota del Masai Mara è probabilmente il leone, di cui si trovano grandi branchi; nel parco sono comunque presenti tutti i cosiddetti Big Five, sebbene la popolazione di rinoceronti sia in serio pericolo (nel 2000 si stimava la presenza di appena 37 esemplari). Gli ippopotami sono numerosi nel fiume Mara e nel fiume Talek. I ghepardi sono anch'essi presenti. Come nel Parco del Serengeti, gli gnu sono i principali abitanti (milioni di esemplari). Essi migrano dal Serengeti al Masai Mara in autunno e viceversa in primavera. Numerose sono anche altre specie di antilopi, in particolare la gazzella di Thomson e la gazzella di Grant, gli impala, e altre. Grandi branchi di zebre si trovano ovunque nella riserva. Nella pianura abitano anche giraffe (sia giraffe Masai che giraffe comuni). L'avifauna comprende centinaia di specie. Anche oggi, con un po di fortuna, potremo assistere alla impressionante discesa degli gnu o/e delle Zebre che si gettano disperatamente nelle acque del fiume per attraversarlo prima che i coccodrilli che pullulano nel ribollire dei flutti. I forti e i fortunati si salvano e invece chi non ha fortuna si perde e muore o annegato o divorato. E’ uno spettacolo impressionante suggestivo e crudele al tempo stesso che ci aiuta a rifelttere sulla logica della natura a cui anche noi umani ci siamo assoggettati per milioni di anni. Rientro al campo. Pensione completa

Giorno 1 Italia/ Volo per Nairobi 15/08 Roma – Amsterdam 15/08 Amsterdam – Nairobi

17.30 20.00 21.00 06.25

Partenza. Pasti e pernottamento a bordo. GIORNO 2 Nairobi – Rift Valley – Talek River Arrivo a Nairobi. Disbrigo delle formalità in frontiera e inizio del Safari. Partenza da Nairobi per la Rift Valley, la grande spaccatura che percorre l’Africa da sud a Nord finendo addirittura in Asia formando il Mar Morto. Il paesaggio è costellato di laghi e scarpate. Cominciamo infine a risalire l’altopiano e qui il paesaggio è dominato da una savana verdeggiante costellata di acacie spinose, Gruppi di macigni granitici dove si rifugiano molti animali stiamo arrivando nei pressi della più famosa e bella riserva del Kenya, il Masai Mara. Sistemazione nel campo lungo il Fiume Talek, un affluente del più importante Fiume Mara che non solo dà il nome al parco ma costituisce il palcoscenico dell’immenso spettacolo a cui assisteremo. Questo luogo è un punto privilegiato per godere della tranquillità pur essendo in una posizione privilegiata per raggiungere il punto di attraversamento delle mandrie. Pernottamento al Campo. Pensione completa. GIORNO 3 La Grande Migrazione nel Masai Mara Dopo la prima colazione partenza per il parco del più importante e conosciuto parco del Kenya il Masai Mara. La riserva faunistica di Masai Mara (o Maasai Mara), è una grande riserva naturale situata nella parte sudoccidentale del Kenya, nella pianura di Serengeti. La riserva è confinante con il Parco del Serengeti in Tanzania, con il quale forma un unico ecosistema. Il nome della riserva deriva dal nome del popolo Masai (che abita varie zone nella pianura di Serengeti) e del fiume Mara. La riserva è nota per l'eccezione concentrazione di fauna e per la celebre migrazione di gnu e zebre che qui ha luogo. Sistemazione al Campo Pensione completa.

GIORNO 5 Masai Mara - Lago Baringo La Mattino partenza per il lago Baringo.Paradiso del Bird Watching. Salendo da Nakuru si vede gradualmente scomparire la vegetazione circostante, alternata a campi coltivati, fino ad un paesaggio di terra e arbusti, che inizia a preannunciare il deserto. Baringo è il lago più settentrionale nella zona turistica della Rift Valley ma, come anche Bogoria, è 2


i Classici un po’ defilato rispetto alle rotte più affollate e quindi vi offrirà l’occasione di trovarvi da soli ad ammirare il paesaggio. Sisteamzione al Robert Camp, anche questo un luogo calmo dalla posizione privilegiata per effettuare i Safari. Sul lago si possono osservare iguane, piccoli coccodrilli, famiglie di ippopotami, trampolieri e altri uccelli si può anche avvistare l’aquila pescatrice nei pressi dell’isola al centro del lago, che raggiungiamo in barca, qui si possono vedere anche coccodrilli più grossi di quelli sulla costa

animali (soprattutto erbivori come zebre, kudu e antilopi). Si tratta di un’ottima occasione per visitare un parco a piedi, camminando in un paesaggio molto particolare. Pranzo e partenza il Parco Nazionale Aberdare. Sistemazione del campo. Pensione completa. GIORNO 7 Aberdare – Nairobi - Volo Al Mattino partenza per il rientro a Nairobi, arrivo previsto per le 12.00. Pranzo libero. Cena libera. Pernottamento in hotel.

GIORNO 6 Lago Baringo – Lago Bogoria - Aberdare La Mattino partenza per il lago Bogoria. Si tratta di un luogo molto particolare… la riva del lago è circondata di geyser (attenzione, l’acqua è davvero bollente… e se osservate intorno alle sorgenti non è escluso che troviate gusci d’uovo sodo!), ci sono molti fenicotteri, ed è possibile avvistare numerosi

GIORNO 8 Nairobi - Italia 22/08 22/08

Nairobi - Amsterdam Amsterdam– Roma

08.15 15.55 16.45 18.55

Colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e rientro in italia via Amsterdam.

LA QUOTA COMPRENDE Passaggi aerei con voli di linea in classe economica R 20 Kg di franchigia bagaglio Sistemazioni hotel campo come descritto Pensione completa per tutto il tour eccetto a Nairobi dove è pernottamento e prima colazione Tutti gli ingressi nei parchi. Trasferimenti in vettura 4x4 o pulmino a seconda del tragitto. Visite ed escursioni come da programma Guida locale parlante inglese

Guida parlate Inglese Partenza unica – 15 Agosto 2012 Quota Base in doppia da 8 pax a partire da 1.670 € Quota Base in doppia da 9 pax a partire da 1.620 € Quota Base in doppia da 10 pax a partire da 1.570 €

Supplemento Singola 125 €

LA QUOTA NON COMPRENDE Spese di ottenimento del visto Tasse aeroportuali € 400 circa

Volo 15/08 15/08 22/08 22/08

Eventuali tasse aeroportuali, di sicurezza e tasse doganali terrestri pagabili solamente in loco bevande

Roma – Amsterdam Amsterdam – Nairobi Nairobi - Amsterdam Amsterdam– Roma

17.30 20.00 21.00 06.25 08.15 15.55 16.45 18.55

Acqua e bevande in generale Quota iscrizione+Ass. Medico/Bagaglio € 50 per persona Le mance Ass. Med Bagaglio annullamento pari al 3,5% della quota base. In caso di accettazione della presente la quota di iscrizione passerà da 50 a 45 euro

Quant’altro non espressamente menzionato

3


KENYA 8 Giorni / 6 notti La Grande Migrazione sul fiume Mara