{' '} {' '}
Limited time offer
SAVE % on your upgrade.

Page 1

Periodico semestrale - Anno III n. 6 Inverno - Winter 2019 - â‚Ź 4.50

creazioni e rivisitazioni timeless nell’architettura contemporanea timeless creations and reinterpretations in contemporary architecture


42

Progetto Visual Display - Cortina d’Ampezzo BL


Nuovo look per Baita Pié Tofana: un ristorante alpine chic al cospetto delle Dolomiti firmato Visual Display

Nata come rifugio per ospitare i cronometristi durante le Olimpiadi Invernali del ‘56, Baita Pié Tofana è stata location prediletta dalla vita mondana cortinese degli anni ‘80, oltre che protagonista del grande schermo con “Vacanze di Natale”. Oggi rinnovato, ma sempre di alto livello, sorge nel cuore dell’area sciistica che ospiterà i Campionati del Mondo 2021 e i Giochi Olimpici nel 2026, proponendo la filosofia “authentic food and fine bottles” Nata come rifugio per osiptare i cronometristi durante le Olimpiadi Invernali del ‘56, Baita Pié Tofana è stata location prediletta dalla vita mondana cortinese degli anni ‘80, oltre che protagonista del grande schermo con “Vacanze di Natale”. Oggi ristorante di alto livello, sorge nel cuore dell’area sciistica che ospiterà i Campionati del Mondo 2021 e i Giochi Olimpici nel 2026, proponendo la filosofia “authentic food and fine bottles”


I

l fascino della storia rivive in un excursus architettonico alla ricerca di essenze e forme che ridisegnano una location gourmet, tradizionale punto di riferimento dell’alta cucina am-

pezzana, ai piedi delle Tofane. Un viaggio emozionale che svela trame materiche e texture tradizionali, intrecciando passato e presente in un’atmosfera accogliente e raffinata nel segno della contemporaneità. Armonia di sfumature e complicità tra materiali si fondono in un eden per i sensi e per la vista, nella quinta teatrale delle Dolomiti Patrimonio UNESCO. Una baita in legno anche nell’anima, la cui immagine ritrova l’autentica bellezza del locale storico, grazie al ricercato restyling curato da Visual Display, studio specializzato in progetti di Interior Design, e dalla sapienza artigianale della Falegnameria Menardi. La naturalezza del larice restituisce splendore al suo abito esterno, mentre vecchie assi di abete trattate a cera donano un tocco di classe all’ambiente interno, rievocandone la storicità e la dimensione senza tempo. Là dove tradizione, glamour e gusto raccontano l’aura di una Cortina sempre più mondiale.


I

l fascino della storia rivive in un excursus architettonico alla ricerca di essenze e forme che ridisegnano una location gourmet, punto di riferimento dell’alta

cucina ampezzana, ai piedi delle Tofane. Un viaggio emozionale che svela trame materiche e texture tradizionali, intrecciando passato e presente in un’atmosfera accogliente e raffinata, nel segno della contemporaneità. Armonia di sfumature e complicità tra materiali si fondono in un eden per il palato e per la vista, nel teatrale scenario delle Dolomiti Patrimonio UNESCO. Una baita in legno anche nell’anima, la cui immagine ritrova l’autentica bellezza di un locale storico, grazie al ricercato restyling curato da Visual Display e dalla sapienza artigianale della Falegnameria Menardi. La naturalezza del larice restituisce splendore al suo abito esterno, mentre vecchie assi di abete trattate a cera donano un tocco di classe all’ambiente interno rievocandone al contempo la storicità e la dimensione senza tempo. Là dove tradizione, glamour e gusto raccontano l’aura di una Cortina sempre più mondiale.

Emblema di un progetto di ristrutturazione eseguito nel rispetto della tradizione, la baita, dai volumi ridotti ma dal grande impatto scenico, è contraddistinta dalla storica targa sulla facciata, che riporta il nome del locale A sottolineare la vocazione enologica del ristorante, una grande bottigliera retroilluminata in legno e rame vanta una vasta selezione di etichette internazionali Emblema di un progetto di ristrutturazione eseguito nel rispetto della tradizione, la baita, dai volumi ridotti ma dal grande impatto scenico, è contraddistinta dalla storica targa sulla facciata, che riporta il nome del locale A sottolineare la vocazione enologica del ristorante, una grande bottigliera retroilluminata in legno e rame vanta una vasta selezione di etichette internazionali


Lampade in rame dal vetro ambrato illuminano le sale della baita con una calda luce soffusa, conferendo al ristorante la tipica atmosfera alpina. I tessuti Rubelli dai toni del tortora e del verde petrolio, abbinati a tendaggi lino chiaro, raccontano la maestria di Tiziana Barison nel coniugare tradizione e innovazione Lampade in rame dal vetro ambrato illuminano le sale della baita con una calda luce soffusa, conferendo al ristorante la tipica atmosfera alpina. I tessuti Rubelli dai toni del tortora e del verde petrolio, abbinati a tendaggi lino chiaro, raccontano la maestria di Tiziana Barison nel coniugare tradizione e innovazione

Titolo Inglese Sottotitolo inglese

di Nome Cognome - foto di Alessandro Paderni / Eye Studio – photography


Alessandra Defrancesco

Titolare di Defrancesco Arredamenti

N.05

54

Lucio Boni

28

Architetto

002

Editoriale

004

Who

006

Coup de théâtre

014

Dicotomia perfetta

020

Skyline alpino

024

Stoffa d’autore

028

Effetto Saint-Tropez

032

Armonia creativa

038

Rivoluzione design

040

Classe senza tempo

044

Sofisticata personalizzazione

048

Focus Material world

050

Décor alpino

054

Metamorfosi in rovere antico

058

Evoluzione verticale

062

Innovazione tecnologica

066

Esperienza immersiva

070

Eco-emozioni

076

Visioni e connessioni

002 Editorial 004 Who 006 Coup de théâtre 014 Perfect dichotomy 020 Alpine skyline 024 Artistic fabrics

Marco Maccagnan

38

Designer

Marco Astolfo

70

CEO L’Ambiente

028 Saint-Tropez effect 032 Creative harmony 038 Design revolution 040 Timeless class 044 Sophisticated customisation 048 Material world 050 Alpine décor 054 Metamorphosis in ancient oak wood 058 Vertical evolution

6

Giorgio Di Bernardo

CEO Visual Display

Riccardo Bandera

066 Immersive experience

Architetto

Gabriele e Nicola Tonolli Founder Tonolli Soluzioni d’arredo

062 Technological innovation

20

070 Eco-emotions 076 Visions and connections

80

Essenza e stile dalle Dolomiti

080 Essence and style from the Dolomites

084

Purezza cromatica

088

Capolavoro d’architettura

092

Parola alla materia

094

Oasi di benessere

098

Focus La trama

100

Un abito da abitare

084 Chromatic purity 088 Architectural masterpiece 092 Voice to the material 094 Oasis of wellbeing

La Famiglia Kammerer Jaga Rich

24

098 The weft 100 A dress to live in

0

Profile for VISUAL DISPLAY  Interior Identity Stories

'Baita piè Tofana' on Atelier N.6  

Baita Piè Tofana -Cortina d'Ampezzo - Renovation & Rebranding project by Visual Display

'Baita piè Tofana' on Atelier N.6  

Baita Piè Tofana -Cortina d'Ampezzo - Renovation & Rebranding project by Visual Display

Advertisement