945 Varese vs Napoli 12_12_2021

Page 1

11A GIORNATA ANDATA Enerxenia Arena Domenica 12 dicembre ore 17:00

vs

Match Program Ufficiale - Edito da Sunrise Media - numero 945 del 10 dicembre 2021 Aut. del trib. di Varese n. 345 del 09-02-1979 - Direttore Responsabile: Michele Marocco


A MASNAGO ARRIVA NAPOLI

Intensità di gioco e velocità per battere i partenopei di Alessandro Burin Dopo la nevicata che ha fatto capolino su Varese e provincia in settimana, in casa biancorossa c’è bisogno di tornare a riscaldare un ambiente fattosi freddo, non solo per le questioni meteorologiche, quanto per quelle di campo dopo la sconfitta con Pesaro di domenica scorsa. L’opportunità è delle più ghiotte e delle più difficili allo stesso tempo. La partita contro la GeVi Napoli, vera rivelazione del campionato, ha tutte le fattezze di quell’impresa sulla carta infattibile ma che invece può ridare grande slancio a tutta la Openjobmetis, un po’ com’è stata la vittoria con Tortona qualche settimana fa. Varese arriva a questa sfida cercando di ritrovare quell’identità che tanto aveva ben messo in mostra nelle due vittorie consecutive prima della pauSEGUE >

2


3


Concessionaria Ufficiale VARESE

Viale Valganna, 35 Tel. 0332 286550

NIPPO MOTORS

GRANDATE (CO)

Via IV Novembre, 4 Tel. 031 564442

OLGIATE OLONA

Corso Sempione, 84 Tel. 0331 1260172


< SEGUE

sa delle nazionali, che aveva reso la squadra compatta, coesa e quadrata, soprattutto in fase difensiva nonostante le defezioni per covid-19. La sconfitta di Pesaro ha fatto capire agli uomini di coach Adriano Vertemati, però, come questo campionato sia tanto equilibrato quanto imprevedibile e nessuna partita possa essere presa sotto gamba. Nella settimana di allenamenti i biancorossi si sono allenati bene, con il coach di Cornaredo che ha spinto molto per alzare intensi-

tà di gioco e velocità di esecuzione, due fattori venuti meno a Pesaro ma che erano stati il caposaldo della rinascita biancorossa nelle giornate precedenti. Un sistema tattico nel quale Keene si sta inserendo sempre meglio ed in cui Egbunu deve ancora trovare il suo habitat migliore. Il centro nigeriano ha parlato molto con l’allenatore in questi giorni per ritrovare quell’efficacia nello scacchiere biancorosso indispensabile sia per lui che per la squadra. SEGUE >

5



< SEGUE

Contro Napoli servirà una grande prova corale, soprattutto in fase difensiva, visto che arriva la terza miglior formazione del torneo per punti segnati

Alla Openjobmetis contro Napoli servirà una grande prova corale, soprattutto in fase difensiva, visto che arriva la terza miglior formazione del torneo per punti segnati, 83,3 di media, composta da giocatori dall’altissimo potenziale, in particolare per quanto riguarda il pacchetto esterni del roster guidato da coach Pino Sacripanti: Pargo, Velicka e quel Jason Rich che a SEGUE >

7


8


Gli Arbitri Alessandro Vicino, Fabrizio Paglialunga (nella foto) e Marco Pierantozzi sono gli arbitri che dirigeranno il match tra Varese e Napoli, valido per l’undicesima giornata del girone di andata di LBA. Il primo, nel corso di questa stagione, ha arbitrato i biancorossi in occasione della sconfitta maturata sul campo di Treviso (96-78); il secondo, invece, era presente nel successo casalingo contro Brescia arrivato alla prima giornata di campionato (75-72). Il terzo, infine, ha “fischiato” la Openjobmetis nel ko di Supercoppa giunto sul parquet di Cremona (80-70).

< SEGUE

Varese attendono tutti con grande ansia dopo che nell’estate dello scorso anno “stracciò” il contratto firmato due settimane prima con i biancorossi, motivando la scelta con la volontà di ritirarsi dal basket giocato, poi mai mantenuta. Sarà determinante quindi il lavoro sul perimetro da parte del terzetto Keene, Kell e Gentile, con soprattutto gli ultimi due che molto possono far valere la loro fisicità nei confronti dei diretti avversari, senza dimenticare poi Beane, che deve ritrovare quella verve rimasta sopita nella trasferta marchigiana. Qualità tecnica perimetrale affiancata ad una grande fisicità nel pitturato, con Sorokas e Jones chiamati a rimettere sul parquet

l’intensità e soprattutto la solidità mostrata contro Trieste e Tortona. Di fronte si troveranno Zerini, in momento di grazia, Lynch, ancora in cerca di poter mettere in luce il suo potenziale, e Jordan Parks che ha firmato l’ultima vittoria partenopea per 91-88 contro Cremona da MVP con 18 punti e 12 rimbalzi. Proprio quest’ultimo dato sarà determinate ai fini del match, con Varese chiamata a tornare a fare la voce grossa in area, puntando sul ritorno sempre maggiore di Egbunu in termini di presenza, non concedendo più tutti quei punti da secondi tiri che ha lasciato a Pesaro e che poi si sono rivelati determinanti ai fini del risultato finale.

9



A TU PER TU CON IL NUOVO PLAY BIANCOROSSO

La regia di Marcus Keene: “Sono a servizio della squadra” di Alessandro Burin È arrivato da poche settimane a Varese, eppure su di lui dipendono già molte delle sorti della Openjobmetis Varese. Marcus Keene, playmaker di 175cm per 80 kg, sta dimostrando di avere le spal-

le molto grosse per reggere il peso di uomo della provvidenza. A Varese servono come il pane la regia ed i punti che il giocatore nato a San Antonio può dare, palla in mano in campo quanto a parole fuori. "Ringrazio la so-

SEGUE >

11


Mi trovo bene a creare tante occasioni anche con molta pressione addosso. Sono qui per cercare di cambiare il trend della nostra classifica con un obiettivo più di squadra che personale

cietà per avermi voluto qui. Sono un giocatore capace di realizzare molti punti ma so anche giocare bene come playmaker. Mi trovo bene a creare tante occasioni anche con molta pressione addosso. Sono arrivato qui per cercare di cambiare il trend della nostra classifica con un obiettivo più di squadra che personale". Sono queste le prime parole del nuovo numero 45 biancorosso, che si è mostrato subito molto determinato e sicuro di sé e delle proprie qualità. Le sue prime settimane sono passate costantemente in palestra, cercando di ritrovare lo smalto e la forma migliore, oltre che per integrarsi al meglio con il nuovo gruppo: “Questi primi giorni stanno andando bene. Sto cercando di conoscere sempre più i compagni e di trovare la chimica giusta per capire quali delle mie caratteristiche possano aiutare di più la squadra per poi avere maggior efficacia in campo”. È cominciata così per Keene una nuova avventura, dopo i primi SEGUE >

12


13


In Italia mi son trovato benissimo ai tempi di Cagliari, soprattutto con la gente. In quell'esperienza ho avuto modo di scoprire il livello della Serie A

< SEGUE

mesi passati al Cedevita Ljubljiana, ed arrivato a Varese dopo un paio di telefonate con coach Vertemati e Luis Scola: "Avevo da poco interrotto il mio rapporto con il Cedevita quando ho ricevuto le chiamate del tecnico e di Scola che mi hanno spiegato quello di cui avrebbero avuto bisogno in squadra e mi hanno convinto ad accettare questa sfida. Mi sono anche informato sulla composizione del gruppo a livello di roster e ho pensato potesse essere a me congeniale per potermi esprimere al meglio. Mi aspetto di poter fare bene e dimostrare di valere il livello europeo di basket da cui arrivo. Ho scelto il numero 45 perché è quello che uso nella carriera su NBA 2K solitamente, anche perché il 3, che è il mio numero preferito amando Allen Iverson, era già occupato". Keene si trova così a giocare spalla a spalla con Trey Kell ed Anthony Beane, in una convi-

venza che a Varese si augurano possa essere delle più prolifiche: "Conoscevo Kell perché abbiamo giocato nello stesso campionato ed Anthony perché abbiamo un amico in comune. Per quanto riguarda le questioni di campo, penso che, pur essendo tutti e tre giocatori molto tecnici, non siamo degli accentratori di gioco, anzi, credo che la nostra presenza, anche contemporanea sul parquet, possa giovare alla circolazione di palla". Marcus torna così in Italia dopo la sua esperienza a Cagliari di qualche anno fa, nella quale ha potuto saggiare il livello del nostro campionato, sfidando Sassari in amichevole qualche volta: "In Italia mi son trovato benissimo ai tempi di Cagliari, soprattutto con la gente. In quell'esperienza ho avuto modo di scoprire il livello della Serie A giocando spesso contro Sassari in amichevole e questo mi ha stimolato a crescere sempre di SEGUE >

14



In difesa cerco di alzare molto la pressione sulla palla e tenere il mio avversario il più lontano possibile da canestro. Quando siamo in attacco chi mi marca se è più grosso e lento di me avrà problemi a fermarmi perché sarò più veloce < SEGUE

più per arrivare a competere ad un così alto livello di gioco". Ha scoperto l'alto livello di gioco già nella prima sua difficile uscita con Pesaro di settimana scorsa: “E’ stata una partita complicata. Personalmente devo ritrovare il ritmo gara dopo tre settimane passate senza giocare, però dal punto di vista tecnico ho preso i tiri che sono abituato a prendere di solito, ho molta fiducia nei miei mezzi e sono sicuro che sia io e che la squadra sapremo fare meglio nelle prossime uscite”.

Giocatore dalla grande rapidità ma dal gap fisico importante soprattutto in un campionato in cui, anche nel ruolo di play, ci sono molti giocatori forti fisicamente, Keene non sembra preoccupato di questo, ed anzi, sa bene come girare questo svantaggio apparente a suo favore: "In difesa cerco di alzare molto la pressione sulla palla e tenere il mio avversario il più lontano possibile da canestro. Quando invece siamo in attacco chi mi marca se è più grosso e lento di me avrà problemi a fermarmi perché sarò più veloce".


#3 Trey Kell Playmaker 05/04/1996 193 cm 95 kg USA

17


PRATICHE DI SDOGANAMENTO MAGAZZINAGGIO TRASPORTI INTERNAZIONALI

VIA ZANONI, 17 - 21037 PONTE TRESA TEL. 0332.523151 - FAX 0332.523208 pontetresa@fraquelligroup.it www.fraquellispedizioni.it


Roster

ATLETA

5

Alessandro Gentile Paulius Sorokas

3 7 9

10

13 15

18 21

22 30 45

Trey Kell

Anthony Beane

PALLACANESTRO VARESE Ruolo

Anno Nasc.

Alt. (cm)

Peso (kg) Naz. Sport

Ala

12/11/1992

200

100

Ala

25/08/1992

200

90

Playmaker

Guardia

05/04/1996

06/05/1994

193

188

95

87

USA

ITA

USA LIT

Giovanni De Nicolao

Playmaker

10/06/1996

191

79

ITA

John Egbunu

Centro

31/10/1994

208

114

NIG

Matteo Librizzi

Playmaker

06/04/2002

181

74

ITA

Nicolò Virginio

Ala

18/03/2003

205

87

ITA

Jalen Jones

Ala

27/05/1993

201

100

USA

Giancarlo Ferrero Guglielmo Caruso Marcus Keene

Ala

29/08/1988

Centro

Playmaker

03/07/1999

06/05/1995

Organigramma Presidente Vicepresidente Consigliere Consigliere Amministratore delegato Direttore sportivo Resp. operativo Prima Squadra CFO Responsabile amministrazione Direttore commerciale Resp. marketing ed eventi Resp. stampa e comunicazione Resp. segreteria e relazioni esterne Resp. biglietteria e merchandising

Marco VITTORELLI Giuseppe BOGGIO Antonio BULGHERONI Thomas VALENTINO Luis SCOLA Mario OIOLI Massimo FERRAIUOLO Giorgio PELLEGATTA Luana LATINI Marco ZAMBERLETTI Luca PIONTINI Marco GANDINI Raffaella DEMATTÈ Luca MAFFIOLI

198

208 175

97

90

80

ITA

ITA

USA

Staff

Capo Allenatore Assistente Assistente Resp. scouting Preparatore Atletico Medico sociale Medico ortopedico Osteopata Fisioterapista Fisioterapista

Adriano VERTEMATI Vincenzo CAVAZZANA Alberto SERAVALLI Matteo JEMOLI Silvio BARNABÀ Michele DE GRANDI Mauro MODESTI Angelo VETRALLA Davide ZONCA Matteo BIANCHI

19



I NUMERI Punti

K. Weems A. Della Valle N. Perkins N. Mitrou-Long C. Reynolds

Rimbalzi

J. Egbunu T. Cain T. Jones H. Sims C. Mekowulu

Assist

A. Cinciarini J. Durham M. Teodosic J. Perkins S. Rodriguez

del campionato

Bologna Brescia Brindisi Brescia Trento

17,8 17,5 17,1 17,0 15,8

Varese Tortona Pesaro Treviso Sassari

9,3 8,7 8,6 7,9 7,4

Reggio Emilia Bologna Virtus Bo Brindisi Milano

8,8 7,3 7,1 5,9 7,3

Turno odierno 11 Dicembre 20:00

Brindisi

4 5 6 7 8 9

10 11

12 13 14

15

16

Punti 20

Virtus Bologna

16

12

Napoli

12

Trieste

12

Treviso

12

Trento

12

Venezia

10

Tortona

10

Reggio Emilia

8

Brescia

8

Cremona

6

Sassari

6

Pesaro

6

Varese

6

Fortitudo Bologna

Milano – Brescia

19 Dicembre 17:00

Trento – Tortona

12 Dicembre 19:00

Cremona – Virtus Bo.

13 Dicembre 20:00

3

2

18 Dicembre 20:00

12 Dicembre 18:00

12 Dicembre 20:45

Milano

Treviso – Pesaro

Varese – Napoli

12 Dicembre 18:30

1

4

Prossimo turno

12 Dicembre 17:00 12 Dicembre 17:30

Classifica

Reggio Emilia – Brindisi Venezia – Sassari

Fortitudo Bo. – Trieste

19 Dicembre 12:00

Tortona – Venezia Trieste – Milano Napoli – Trento

19 Dicembre 17:30

Virtus Bo. – Fortitudo Bo.

19 Dicembre 18:30

Sassari – Varese

19 Dicembre 18:00 19 Dicembre 19:00

19 Dicembre 20:45

Pesaro – Reggio Emilia Brescia – Cremona Brindisi – Treviso

Clicca qui per le statistiche complete 21


LA NAPOLI DI COACH SACRIPANTI AI RAGGI X

Una neo promossa che si è ambientata molto bene in A di Matteo Gallo

La Napoli di coach Pino Sacripanti è un'altra neopromossa molto particolare. Lo dice anche la classifica con quel terzo posto in coabitazione con Brindisi, Trieste, Trento e Treviso e 6 vinte e 4 perse e lo dice anche il roster dei partenopei che ha già subito dei restyling dovuto a infortuni gravi, Elegar, o addii improvvisi per motivi familiari, Josh Mayo. Al posto dell'ex varesino è arrivato un pezzo da novanta: Jeremy Pargo. A 35 anni suonati è ancora un ottimo giocatore e l'ex giocatore di varie squadra Nba e di Eurolega aggiunge altro talento e leadership ad una squadra esperta. Insieme a lui in cabina di regia c'è il lituano classe '99 SEGUE >

22


Gli Avversari

23



Roster 0

ANDREA ZERINI

2

JEREMY PARGO

1 7 8

10 11

13 15 16 21

25

NAPOLI Ala/Centro

25/10/1988

Ala

ANTONIO MATERA

-

24/02/2004

187

REGINALD LYNCH

Centro

30/03/1994

208

08/10/1993

193

ARNAS VELICKA JORDAN PARKS

PIERPAOLO MARINI FRANK ELEGAR

LORENZO UGLIETTI ERIC LOMBARDI

Guardia

Playmaker Ala

Guardia/Ala

Centro

Guardia Ala

06/09/1987

205

MARKIS MCDUFFIE

17/03/1986

10/12/1999

06/04/1994

03/11/1986

27/06/1994 01/02/1993

203 188

105 95

99

75

195

90

201

91

208

118 87

108

ITA

USA

USA

ITA

LTU

USA

USA

ITA

USA

192

84

ITA

94

USA

201

100

ITA

JASON RICH

Guardia

05/05/1986

191

FLAVIO CANNAVINA

-

02/09/2004

0

0

ITA

SIMONE SINAGRA

-

28/01/2005

175

70

ITA

SRETEN CORALIC SERGIO GRASSI

-

-

15/02/2004

25/06/2004

0

193

0

80

BIH

ITA

< SEGUE

Arnas Velicka, 195 cm che fanno di lui un giocatore con caratteristiche molto spiccate in posizione 1. Pescato dal campionato tedesco, Velicka è giocatore che sa catalizzare parecchi falli su di sé sfruttando il fisico e i mismatch che si presentano nel corso della gara. In guardia troviamo Rich e i due italiani Uglietti e Marini. Quest'ultimo è una delle conferme della scorsa stagione: gran talento offensivo con tante annate

in doppia cifra in A2, ha vissuto una stagione da 13,8 punti nella cavalcata promozione e ora si sta ritagliando un posto in serie A: 4,7 punti in 14' di media sul parquet. Lorenzo Uglietti è il giocatore meno utilizzato da Sacripanti con 10' di media, guardia che può giocare anche ala nonché gran difensore. In ala troviamo il talento di Jordan Parks e l'atletismo di Eric Lombardi. Dopo aver infiammato Trieste con le sue giocate SEGUE >

25


Terzo posto in coabitazione con 6 gare vinte e 4 perse. Il roster dei partenopei ha già subito dei restyling dovuto a infortuni gravi, Elegar, o addii improvvisi per motivi familiari, l’ex Varese Josh Mayo < SEGUE

anche spettacolari, Parks è passato dalla Germania con Bonn, poi Capo d'Orlando, Treviso finalmente in A e poi la scelta di scendere in A2 per portare in alto Napoli: oggi viaggia a 13,7 punti a gara in A. Lombardi, classe '93, è ormai un veterano con l'esordio in A risalente a dieci anni fa nel 2011/12 con la maglia della sua alma mater Biella con ci ha giocato anche nel 2019 prima di firmare per Napoli l'anno scorso. Sotto i tabelloni ci sono Zerini, Mcduffie e il neo arrivato Reggie Lynch. Arrivato al posto di Elegar, è un pivottone di 208 centimetri per ben 118 chili ed

26

ha esordito in sordina settimana scorsa con 2 punti in 3' di gioco. Vedremo se contro Varese l'ex Urania Milano avrà più spazio. Zerini è un altro veteranissimo a disposizione di Sacripanti: giocatore squadra, intelligente offensivamente e presente a livello difensivo vanta il suo massimo di punti in carriera proprio contro Varese: 20 il 29 novembre 2015. Infine Mcduffie, ala forte 24enne che viaggia a 12,9 punti e 4,1 rimbalzi di media, è un giocatore dotato di atletismo e verticalità che si completa bene con un lungo d'area come era Elegar e come dovrebbe essere Lynch.


Occhio a...

JASON RICH A un passo dal taglio o forse anche di più di un passo nel precampionato e in una Supercoppa praticamene non disputata per via di vari problemi fisici dovuti, nella sostanza, a un anno di inattività, Jason Rich ha poi dimostrato di che pasta è fatto. Si presenta alla sfida con Varese da top scorer napoletano con 14,2 punti di media frutto di un lauto 47,6% da 3 con 4,2 tentativi a gara, l'86% dalla lunetta e 4 assist di media: numeri da giocatore super. Dopo il grande rifiuto dello scorso anno quando venne firmato il 29 giugno 2020 per poi scegliere di ritirarsi il 9 luglio sciogliendo il contratto con Varese, sono in molti a chiedersi come sarebbe potuta cambiare la stagione biancorossa con Rich al

posto di un comunque positivo Douglas. I se e i ma non cambiano il corso della storia né l'hanno mai cambiata ma di certo l'ex Mvp della serie A 201718 con la maglia di Avellino – allenata da Sacripanti – porta talento, facilità di mettere a referto punti e leadership: tutte qualità importanti per un giocatore prezioso per lo scacchiere della Gevi. In Italia ha militato a Cantù, Cremona e Avellino, all'estero, fra le altre, Chalon, Hapoel Gerusalemme e Besiktas. 27



Millions discover their favorite reads on issuu every month.

Give your content the digital home it deserves. Get it to any device in seconds.