Page 1

POC CON VALORE DI PUA PER L’ATTUAZIONE DELL’AMBITO DA RIQUALIFICARE

DI VIA SCANDELLARA


INQUADRAMENTO DELL’AREA NEL SISTEMA INSEDIATIVO INFRASTRUTTURE FERROVIARIE

QUARTIERE SAN DONATO NUOVA FERMATA SFM S.VITALE/RIMESSE

CENTRO CITTA’

QUARTIERE SAN VITALE AREA DI INTERVENTO

VIA MASSARENTI

SFM

VIABILITA’ DI SCORRIMENTO TANGENZIALE AUTOSTRADA


L’area nello scenario precedente la firma dell’Accordo procedimentale

NEL 2008 ERANO PRESENTI NELL’AREA CIRCA 50 ATTIVITA’ CHE GENERAVANO FLUSSI DI TRAFFICO COSTITUITI PREVALENTEMENTE DA FURGONI E PICCOLI CAMION


L’area nello scenario precedente la firma dell’Accordo procedimentale


Consultazione comparata repertorio storico fotopiani e mappe; fonte SIT Comune di Bologna http://sitmappe.comune.bologna.it/fotostoriche

1971

1989

2002

2005

2007

2010


Consultazione comparata repertorio storico fotopiani e mappe; fonte SIT Comune di Bologna http://sitmappe.comune.bologna.it/fotostoriche

vista aerea 2005


Consultazione comparata repertorio storico fotopiani e mappe; fonte SIT Comune di Bologna http://sitmappe.comune.bologna.it/fotostoriche

ortofoto 2011

Situazione attuale


L’area nello scenario futuro L’intervento prevede la realizzazione delle seguenti superfici:

EDILIZIA LIBERA

EDILIZIA SOCIALE 4.221 mq

9.045 mq Insediamento residenziale di 371 abitanti teorici Insediamento di attività complementari alla residenza ( max 10% dell’edilizia libera ) Nuove dotazioni territoriali:

Verde pubblico 9.205 mq Parcheggi pubblici 4.075 mq

IL FUTURO CARICO URBANISTICO APPORTEREBBE UN FLUSSO PRINCIPALMENTE DI AUTOVETTURE, CON UN MINOR APPORTO RISPETTO AL PASSATO SIA DI INQUINANTI CHE DI RUMORE A PARITA' DI FLUSSO.


L’Accordo procedimentale per l’attuazione dell’ambito da riqualificare di Via Scandellara è stato sottoscritto il 10/02/2010 con i seguenti contenuti

Rimozione delle cause di degrado

Contenuti già realizzati

Realizzazione di uno studio di sostenibilità ambientale Realizzazione di un percorso partecipativo Inserimento in specifico POC con valore ed effetti di PUA Fase attuale

Realizzazione di uno stralcio prioritario comprensivo di alcune opere di interesse pubblico e di un primo stralcio di opere di urbanizzazione funzionali al nuovo insediamento privato


Attuazione dei contenuti dell’Accordo: Rimozione delle cause di degrado SGOMBERO DELL’AREA DAGLI OCCUPANTI ABUSIVI

RECINZIONE E PRESIDIO CONTINUATIVO DELL’AREA

BONIFICA E SMALTIMENTO DEI MANUFATTI CONTENENTI AMIANTO


Attuazione dei contenuti dell’Accordo: Studio di compatibilità ambientale, territoriale e della mobilità

INDAGINE SULLE COMPONENTI AMBIENTALI

ARIA RUMORE ACQUA

scenario attuale

SUOLO E SOTTOSUOLO

INQUADRAMENTO GENERALE E NORMATIVO

RIFIUTI

CARATTERISTICHE SPECIFICHE NEL CONTESTO

ELETTROMAGNETISMO

scenario futuro

ENERGIA HABITAT NATURALE E PAESAGGIO

MOBILITA'

EFFETTI DELLE TRASFORMAZIONI PREVISTE MISURE PER LA SOSTENIBILITA’ INDICAZIONI PER LA PROGETTAZIONE


Attuazione dei contenuti dell’Accordo: PERCORSO PARTECIPATIVO

Verifica degli obiettivi prioritari del progetto di riqualificazione con i cittadini mediante il coinvolgimento in un percorso partecipato coordinato da “Urbancenter” PRIMO INCONTRO PUBBLICO 26 Ottobre 2012

“I luoghi e gli obiettivi del progetto” SECONDO INCONTRO PUBBLICO 6 Novembre 2012

“Prime ipotesi di trasformazione” TERZO INCONTRO PUBBLICO 23 novembre 2012

“Presentazione del Masterplan ( il piano d’azione)”


PERCORSO PARTECIPATIVO: Seconda fase:

QUARTO INCONTRO PUBBLICO 24 maggio 2013

QUINTO INCONTRO PUBBLICO 5 giugno 2013


TEMATICHE EMERSE DAL LABORATORIO PARTECIPATO CONNESSIONI Migliorare il collegamento con il Quartiere San Donato Ricucire Santa Rita, le stazioni SFM e le piste di S. Donnino VIA SCANDELLARA Messa in sicurezza e riqualificazione Inserimento della pista ciclabile Istituzione del senso unico di marcia

SCUOLA E SERVIZI Potenziare il parcheggio esistente Messa in sicurezza degli attraversamenti Riqualificare e ristrutturare il polo esistente


CONNESSIONI

AZIONI Sottopasso Stazione SFM S.Rita Riqualificazione (corrimano, materiali) Messa in sicurezza Eliminazione barriere architettoniche

SCOPI Accesso più comodo alla stazione SFM Accesso più comodo per i residenti di via Scandellara ai servizi e al trasporto pubblico su Via Massarenti Accesso più comodo per i residenti della zona Massarenti ai servizi, al verde e alle scuole dell’ambito Scandellara


CONNESSIONI

INTERVENTO PREVISTO DAL PUA


CONNESSIONI

AZIONI Sottopasso Via Mondo – Via Terrapieno Realizzazione nuovo passaggio ciclopedonale, messa in sicurezza

SCOPI Collegamento al più vasto sistema di piste ciclabili e al Quartiere San Donato

Parcheggio esistente Potenziamento e riqualificazione Aumento dell’offerta per i residenti Potenziamento del nodo di scambio con i servizi e i trasporti pubblici


CONNESSIONI

INTERVENTO PREVISTO DAL PUA


VIA SCANDELLARA

AZIONI Via Scandellara Adeguamento e riqualificazione

SCOPI Sicurezza per ciclisti e pedoni Potenziamento illuminazione pubblica Regolamentazione del transito dei veicoli Valorizzazione del carattere di viabilità storica dell’asse stradale


VIA SCANDELLARA INTERVENTO PREVISTO DAL PUA


SCUOLA E SERVIZI

AZIONI Parcheggio esistente Potenziamento e riqualificazione

Aumento dell’offerta per i residenti e per i fruitori della scuola Realizzazione del nuovo accesso alle scuole 18 Aprile 1945 Potenziamento del nodo di scambio con i servizi e i trasporti pubblici AREE DI PROPRIETA’ PUBBLICA OPERE A CARICO DEGLI ATTUATORI

parcheggio esistente

sotto p pedo asso nale

SCOPI

n stazio

e

ta Rita n a S S FM


SCUOLA E SERVIZI INTERVENTO PREVISTO DAL PUA

STATO ATTUALE

SOVRAPPOSIZIONE PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE


POC CON VALORE DI PUA PER L’ATTUAZIONE DELL’AMBITO DA RIQUALIFICARE

DI VIA SCANDELLARA


Rapporto del progetto con il contesto, i segni del territorio e il paesaggio


Rapporto del progetto con il contesto, i segni del territorio e il paesaggio

VALORIZZAZIONE DEI SEGNI PRESENTI NEL TERRITORIO INDIVIDUAZIONE DEI PUNTI NOTEVOLI TRACCIATO LIBERO DEFINIZIONE DEGLI SPAZI PRINCIPALI DEFINIZIONE DEGLI SPAZI SECONDARI


Rapporto del progetto con il contesto, i segni del territorio e il paesaggio


Rielaborazione degli elementi del paesaggio all’interno del progetto

La piantata, i filari


Rielaborazione degli elementi del paesaggio all’interno del progetto

I prati


Rielaborazione degli elementi del paesaggio all’interno del progetto

La memoria dell’acqua come elemento di qualificazione degli spazi


Rielaborazione degli elementi del paesaggio all’interno del progetto

Spazi pavimentati, materiali e finiture


Rielaborazione degli elementi del paesaggio all’interno del progetto

I giardini privati


Rielaborazione degli elementi del paesaggio all’interno del progetto

Verde di compensazione ecologica


Rielaborazione degli elementi del paesaggio all’interno del progetto


Planimetria alla quota del piano terra


Spazi commerciali e pertinenze


Spazi aggregativi


Spazi ludici

Progetto Scandellara  

Presentazione del piano attuativo per l'area Scandellara di Bologna, illustrata nel corso dell'incontro pubblico del 12 aprile 2016 presso l...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you