Page 1


IDEE E MATERIALI

PER L’ANNO SCOLASTICO 2010-2011 Da più di 60 anni l’UNICEF, Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia, è la più grande organizzazione mondiale che opera per la tutela dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e per il miglioramento delle loro condizioni di vita. Principale fornitore di vaccini ai paesi in via di sviluppo, l’UNICEF attualmente opera in 156 paesi e territori per garantire la salute infantile e la nutrizione, l’acqua potabile e i servizi igienici, l’istruzione di qualità per tutte le bambine e i bambini e la protezione da violenza, sfruttamento e AIDS. L’UNICEF non è finanziato dal sistema delle Nazioni Unite; le sue risorse provengono esclusivamente da contributi volontari di privati, aziende, fondazioni e governi.

L’UNICEF, in virtù del ruolo conferitogli dall’art. 45 della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, promuove una vasta azione di sensibilizzazione per l’attuazione della Convenzione stessa. Il Programma “Verso una Scuola Amica dei bambini e dei ragazzi” intende coinvolgere il mondo della scuola nella realizzazione dei principi enunciati dalla Convenzione, per rendere i bambini e i ragazzi soggetti attivi di un processo di cambiamento in senso partecipativo e responsabile. Non basta infatti conoscere e studiare i diritti contenuti nella Convenzione: occorre lavorare e creare i presupposti educativi affinchè bambini e ragazzi possano viverli e condividerli.

Questo catalogo presenta materiali didattici, DVD e suggerimenti metodologici da utilizzare per specifiche attività e progetti delle scuole o nell’ambito del percorso “Verso una Scuola Amica dei bambini e dei ragazzi”.


CONOSCERE

I DIRITTI Le pubblicazioni e i DVD presentati in questa sezione del catalogo sono utili per conoscere la Convenzione sui diritti dell’infanzia. I materiali sono presentati in base all’età degli studenti e al grado di approfondimento che si vuole raggiungere. CONVENZIONE SUI DIRITTI DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA

IN VIAGGIO CON LA PIMPA ALLA SCOPERTA DEI DIRITTI DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI - POSTER

COD. NC030012

COD. NC090004

Testo integrale della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza approvata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 1989 e ratificata dall’Italia con L.176/1991. La Convenzione costituisce il punto di riferimento dell’azione dell’UNICEF, che è espressamente incaricato, all’articolo 45, di garantire e promuovere l’attuazione dei diritti in essa sanciti. Un testo normativo fondamentale per insegnanti, educatori, operatori dell’infanzia e genitori.

Per far conoscere i diritti dei bambini la Pimpa parte in bicicletta con la sua amica coccinella e affronta 10 situazioni divertenti e differenti, ognuna delle quali è occasione per raccontare un diritto. Uguaglianza, salute, istruzione, gioco, identità, partecipazione, disabilità, minoranze, protezione, nutrizione sono i dieci argomenti ttrattati tt ti iin questo t pieghevole, i h l utile strumento di comunicazione per i più piccoli. Appositamente creato in maniera che possa essere usato sia come pieghevole da distribuire che come poster da affiggere in classe. Illustrazioni di Francesco Tullio Altan. Età consigliata: dai 6 anni in poi

I DIRITTI DEI BAMBINI IN PAROLE SEMPLICI COD. NC020004 Alcuni articoli della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza riscritti “in parole semplici” da un gruppo di bambini per renderli comprensibili ai loro coetanei. Il libro è illustrato dai disegni di Lorenzo Terranera per facilitarne la lettura anche ai più piccoli. Età consigliata: dai 4 anni in poi

I BAMBINI E I LORO DIRITTI COD. SE0002 I bambini sono soggetti di diritto, non soltanto oggetto di tutela: questa è la semplice ma rivoluzionaria visione affermata dalla Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Dal 1989, anno della sua approvazione, la Convenzione rappresenta un faro che orienta l’intera attività dell’UNICEF. La pubblicazione esplora le diverse aree tematiche che compongono la sfera dei diritti dei bambini e dei ragazzi, proponendo spunti di riflessione e presentando casi concreti tratti dall’esperienza degli Stati e dai programmi realizzati dall’UNICEF in tutto il mondo. Età consigliata: dai 10 anni in poi


DVD - TOP TEN CARTOONS (UNICEF 2006 – Durata 6’)

DIECI COSE CHE DEVO FARE Promemoria per i bambini di oggi e di ieri

COD. NC060023

COD. NC100003 Dieci brevi cartoni animati sui diritti dei bambini e degli adolescenti. 1.Art. 20 – Contro la discriminazione 2.Art. 5 – Il diritto alla famiglia 3.Art. 8 – Il diritto ad avere una propria identità 4.Art. 28 – Il diritto all’istruzione 5.Art. 38 – Contro la guerra 6.Art. 19 – Nessuno escluso 7.Art. 7 – Il diritto all’uguaglianza 8.Art. 32 – Contro il lavoro minorile 9.Artt. 3,9 – Maggiore attenzione e protezione 10. Art. 13 – Libertà d’espressione Età consigliata: dai 6 ai 10 anni

DVD CONVENZIONE SUI DIRITTI DELL’INFANZIA (UNICEF COD. NC080020 Il DVD raccoglie una serie di storie e di brevi reportage da tutto il mondo sui temi rilevanti dell’infanzia e dell’adolescenza. Gli argomenti trattati sono: diritto alla vita, istruzione, protezione, bambini e guerra, partecipazione e ascolto.

DVD e Poster GINO IL POLLO Ehi! Lo sai che hai dei diritti ?!? (UNICEF 2010 - Durata 3’) COD. NC100022 In occasione del ventennale della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, gli autori, Andrea Zingoni & Joshua Held, e i produttori del noto cartone animato “Gino il Pollo”, la T-Rex Digimation, l’art director Antonio Glessi e il produttore Alberto Geneletti, hanno realizzato e donato all’UNICEF ll’UNICEF un corto t (3 minuti) i ti sul tema dei diritti dei bambini. Al DVD è abbinato un poster a fumetti in cui vengono trattati in modo divertente ed efficace i principali diritti sanciti dalla Convenzione. Su richiesta sono disponibili adesivi tratti dal poster. Età consigliata: dai 3 anni in poi Ehi! Lo sai che hai dei diritti ?!?

Testi di Susanna Mattiangeli e illustrazioni di Lorenzo Terranera. É una pubblicazione pensata per essere letta da bambini e adulti insieme o utilizzata in un contesto educativo poiché corredata da una proposta didattica. Affronta con delicatezza argomenti importanti e seri come “diritti” e “doveri”, d il valore l ddell’educazione ai diritti attraverso per comprendere l’assunzione di responsabilità. Elaborata partendo dal concetto di cura, percorre la strada delle pari opportunità per conoscere e sviluppare capacità e attitudini di ciascuno, nel rispetto degli altri e dell’ambiente che ci circonda. Età consigliata: dai 4 anni in poi


VERSO UNA SCUOLA AMICA

DEI BAMBINI E DEI RAGAZZI In questa sezione sono presentate le pubblicazioni sul Programma “Verso una Scuola Amica dei bambini e dei ragazzi”. I volumi tracciano il percorso elaborato dall’UNICEF Italia per promuovere i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e per rendere i bambini e i ragazzi protagonisti dei loro diritti. Il Programma è rivolto a tutti coloro che intendono sviluppare un clima di ascolto e di partecipazione affinchè l’educazione ai diritti non si esaurisca solo in alcuni momenti dedicati ma indirizzi l’intera attività didattica.

VERSO UNA SCUOLA AMICA DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI

PERCORSI DI LAVORO VERSO UNA SCUOLA AMICA

COD: NC070025

COD:: NC08 COD NC08001 00188

È la prima pubblicazione che raccoglie le indicazioni per un’effettiva partecipazione degli studenti nella scuola e per una concreta attuazione dei diritti dei bambini e dei ragazzi. In essa sono contenuti: I Nove passi verso una scuola amica: un quadro di riferimento importante per attuare iniziative e progetti in cui i bambini e i ragazzi siano protagonisti attivi dei loro diritti. Indicazioni per realizzare attività di progettazione partecipata anche attraverso percorsi di ricerca/azione e alcune esperienze di buone pratiche realizzate dalle scuole.

La pub pubbli blicaz cazion ionee offr offree strumentiti e proposte di lavoro lav oro sul sul tema tema de deii diri diri iritti tti dei ba bambi mbini ni e dei dei rag ragazz azzii nella nel la scu scuola ola.. ola Le proposte didattiche contenute nel volume affron aff rontan tanoo i se segue guenti nti arg gomenti: l’accog glienza e la qua qualit litàà dell dellee rela relazio zioni ni, la partec par tecipa ipazio zione ne e l’a l asco scolto lto, il protagonismo nell’apprendimento, la gestione degli spazi scollastiticii. Questa t pu p bbl bbliicazione i arriicchi hisce la rifl iflessione i sulla scuola amica di suggerimenti pratici e metodologici fondam fon dament entali ali per per decl declina inarne rne in indic dicazi azioni oni e pri princi ncipi pi nel nella la quotidianità scolastica.

NOVITÀ

Inoltre è possibile ampliare il raggio d’azione in ambito extrascolastico approfondendo il programma con la pubblicazione:

LA PRATICA DELL’ACCOGLIENZA PASSO DOPO PASSO

COSTRUIRE CITTÀ AMICHE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI

COD. NC100024

COD:: NC05 COD NC05001 00100

La pubblicazione affronta il tema dell’accoglienza strettamente legato al principio di non discriminazione, che ispira l’intero impianto della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Attraverso buone pratiche ed esperienze realizzate, , la pubblicazione intende essere una guida per gli insegnanti che vogliono avviare oppure sviluppare il percorso verso una scuola amica, utilizzando la chiave del rispetto e dell’accoglienza dell’altro.

Un doc docume umento nto ch chee fornisce i un quaddro di riferi rif erimen eri mento men to per de defin finire fin ire e svil svilupp uppare are un unaa citt cittàà “am amica ica” dell dellee bamb bambine ine e dei bambini; identifica i Nove passi per costruire un sistem sis temaa di di gove governo rno lo local calee imp pegn g ato ad attuare i diritt dir ittii dell dell’in infan fanzia zia;; trad traduce uce il pro proces cesso so nec necess essari arioo per l’attuazione della Convenzione sui diritti dell’infanzia, dai Govern Gov ernii na naziona ionalili a quelli elli loc locali ali. IIll conc concett ettoo di di città cittàà amica citt i delle bambine e dei bambini bini è applicabile applicab al governo di tutte le comunità c unità – ggrandi o piccole, urbane o rurali – nelle com ll qualili sono presenti i bambini. Il documento si propone come base di lavoro adatta a ogni esigenza locale.


COLLANA INTERCULTURALE

“IO E L’ALTRO” La collana interculturale “Io e l’altro” è pensata per tutti coloro che sono interessati al confronto fra le culture e a una lettura delle differenze attraverso percorsi che uniscono favola, magia, emozione e racconto in un unico spazio di incontro. I quaderni presentano schede di lavoro con attività da svolgere in classe.

APRITI SESAMO Percorsi di lavoro per la scuola dell’infanzia

IL MONDO NEL PALLONE Lo sport nell’educazione interculturale

COD. SC0036

COD. SC0038 Offre suggerimenti pratici per il lavoro interculturale con i più piccoli, attraverso l’analisi di favole, immagini e personaggi che sono comuni a contesti culturali diversi, nella convinzione che l’educazione ai diritti possa e debba cominciare già a 4-5 anni, età in cui è più facile cogliere le identità e le somiglianze piuttosto che enfatizzare le differenze. Età consigliata: dai 4 anni in poi

Analizza i temi della competizione, della violenza e del bullismo, e avvia una riflessione sul valore dei concetti di forza, coraggio e lealtà nelle diverse culture. Lo sport costituisce per i bambini un modo di stare insieme e giocare ma anche una dimensione dell’immaginario, un grande contenitore di simboli. Età consigliata: dai 6 anni in poi

FARE E PENSARE PER IMMAGINI Percorsi di lavoro per la scuola di base

INCONTRIAMOCI AL CINEMA Proposte interculturali

COD. SC0037

COD.SC0039 Sfrutta le potenzialità comunicative che hanno per i bambini l’attività artistica e il lavoro con i materiali. Disegnare, dipingere, lavorare con creta, tempere e pennelli facilita il confronto e la collaborazione, favorendo la socializzazione e ponendo le basi per l’incontro con l’altro nella vita scolastica. Età consigliata: dai 4 anni in poi

Propone un’analisi dei differenti linguaggi cinematografici e analizza alcuni film che raccontano storie di ragazzi di paesi diversi. Fin dalla sua nascita, il cinema ha proiettato in mondi lontani e universi culturali differenti, facendo conoscere riti e tradizioni di altri popoli, rinnovando e arricchendo l’immaginario sulle diverse culture. Età consigliata: dagli 11 anni in poi


L’EUROPA DELLE DIFFERENZE Percorsi di lettura

GIOCATTOLI DI LÀ DAL MARE Idee e materiali per leggere l’Africa

COD. SC0042

COD. SC0041 Affronta la comprensione delle differenze culturali in Europa, con una metodologia sperimentale, interattiva e divertente e propone attività di indagine sulle principali letterature europee e sulla loro recente evoluzione. Età consigliata: dai 6 anni in poi

Una lettura libera del giocattolo, come occasione e pretesto per una riflessione sui temi più disparati ma di grande attualità: le foreste e il problema dei consumi energetici; il divario tecnologico; il lavoro minorile; il problema dell’emigrazione. Età consigliata: dai 6 anni in poi

LA CINA È UN AQUILONE Bambini e maestri sulla Via della Seta

L’UNIVERSO DEI CARTONI ANIMATI Fare scuola con la fantasia

COD. SC0043

COD. NC020034 Propone diverse piste di ricerca tra Oriente e Occidente, dagli andirivieni degli antichi viaggiatori sulla “Via della Seta”, ai percorsi e alle fatiche dell’integrazione dei bambini cinesi oggi in Italia e alle mille sfaccettature del loro immenso paese. Età consigliata: dai 6 anni in poi

Percorsi operativi che consentono di capire i segreti della percezione e i suoi tranelli per acquisire un atteggiamento consapevole e critico nei confronti dei mass media in generale. Schede pratiche guidano alla costruzione di vere e proprie macchine ottiche, attraverso un lavoro di gruppo che valorizzi le competenze di ciascun alunno e renda tutta la classe responsabile del prodotto finale. Età consigliata: dai 6 anni in poi

UN’ALTRA MUSICA A SCUOLA Suoni, canti e strumenti dal mondo

A PIEDI NUDI SUL PALCO Il linguaggio del teatro a scuola

COD. NC020027

COD. NC030048 Raccoglie alcune riflessioni riguardanti la musica come via preferenziale per lo scambio tra culture, liberata dalle difficoltà legate al linguaggio verbale. Presenti nella pubblicazioni alcune forme musicali extra-europee nel tentativo di fornire strumenti per interpretare la complessità di certi linguaggi e imparare a valutarli secondo nuovi criteri di valore. Età consigliata: dai 6 anni in poi

Contiene spunti, riflessioni e proposte di lavoro per fare teatro a scuola ed entrare nell’atmosfera magica dell’illusione scenica. Il teatro mette continuamente a confronto con se stessi, con le proprie paure, ma anche con l’altro e con la diversità. Su un palcoscenico tutto può accadere e si può essere se stessi, ma anche tante altre persone diverse. Età consigliata: dai 6 anni in poi


ISTRUZIONE, PARTECIPAZIONE

E INFORMAZIONE COMMENTO GENERALE N. 1 LE FINALITÀ DELL’EDUCAZIONE

LA PARTECIPAZIONE DEI BAMBINI

COD. NC070003

Roger A. Hart, uno dei più autorevoli esperti in educazione ambientale, parte dalla convinzione che i bambini possano giocare un ruolo prezioso e durevole nei processi di sviluppo sostenibile quando la loro partecipazione viene presa sul serio e pianificata tenendo conto delle loro capacità evolutive e del loro straordinario impegno. Il libro, rivolto a educatori e ambientalisti che si occupano di progettazione, è ricco di esempi di intervento dei bambini in vari paesi del mondo e comprende anche uno schema della “scala della partecipazione”, attraverso cui è possibile misurare il grado di partecipazione in una determinata situazione. Età consigliata: dai 13 anni in poi

Il Comitato sui diritti dell’infanzia pubblica regolarmente commenti su questioni tematiche legate ai diritti dell’infanzia. Nel Commento generale n. 1, pubblicato nel 2001, il Comitato fornisce consigli agli Stati su come assicurare che i principi generali e i valori espressi nell’articolo 29 della Convenzione (riguardanti le finalità dell’educazione ai fini dello sviluppo delle facoltà e delle attitudini del bambino) siano riflessi nella legislazione e nelle politiche educative nazionali.

COD. NC040026

COMMENTO GENERALE N. 12 IL DIRITTO DEL BAMBINO E DELL’ADOLESCENTE DI ESSERE ASCOLTATO

DVD CERCA DEL CIELO - VICINI AL CIELO (UNICEF - RICERCA E COOPERAZIONE 2008 - DURATA 47’)

COD. NC100001

COD. NC080039

Il Commento Generale sul diritto del bambino e dell’adolescente ad essere ascoltato, è stato pubblicato dal Comitato sui diritti dell’infanzia il COMMENTO 20 luglio 2009. GENERALE N. 12 Il diritto all’ascolto costituisce uno dei valori fondamentali della Convenzione, ritenuto dal Comitato sui diritti dell’infanzia come uno dei quattro principi generali della Convenzione, insieme al diritto alla non discriminazione, al diritto alla vita e allo sviluppo ed alla primaria considerazione del superiore interesse del bambino.

Ragazze e ragazzi adolescenti di El Alto, Bolivia, raccontano le loro storie di vita. Attraverso le loro parole scopriamo i maggiori problemi legati alla condizione di essere ragazzi di famiglie con basso reddito; ma scopriamo anche un mondo ricco di vitalità, di progetti, di lotte per i propri diritti, nei quali si iinnestano t i progetti tti ddell’UNICEF ll’UNIC e di Ricerca e Cooperazione per le Defensorias, il sostegno alle scuole notturne, e il sindacato dei ragazzi lavoratori ASONATs.

COMITATO SUI DIRITTI DELL’INFANZIA

Il diritto del bambino e dell’adolescente di essere ascoltato

uniti per i bambini


RAPPORTI UNICEF SULLA CONDIZIONE DELL’INFANZIA NEL MONDO Ogni anno l’UNICEF procede a monitorare la situazione dei bambini in tutto il mondo, approfondendo di volta in volta una problematica diversa. I rapporti contengono informazioni e dati ufficiali e riportano esempi di progetti realizzati o in corso di realizzazione da parte dell’UNICEF. Sono comprese carte e tavole statistiche con indicatori demografici, sociali ed economici suddivisi per paesi. LA CONDIZIONE DELL’INFANZIA NEL MONDO 2010 Edizione speciale Prezzo: euro 10,00 - In libreria o presso Edizioni Interculturali Il Rapporto 2010 si concentra sui risultati raggiunti dalla Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza a 20 anni dalla sua approvazione. In particolare l’analisi verte sulle cinque P: protezione, prevenzione, partecipazione, principi e programmazione e sulle misure per agevolare la piena attuazione degli articoli da parte di quei paesi che hanno aderito solo in parte alla Convenzione.

LA CONDIZIONE DELL’INFANZIA NEL MONDO 2011 COD. NC100025 Disponibile dal mese di dicembre il Rapporto affronta il tema dell’adolescenza prendendo in esame diversi ambiti di intervento: salute, istruzione, protezione, opinioni e sfide.

IILL MON MONDO MONDODOMA MONDODOMANI BIMESTRALE BI BIMES IMESTRALE DEL COMITATO ITALIANO PER L’UNICEF il MONDODOMANI

ISSN 1724-7594

“Il mondodomani” è il bimestrale del Comitato Italiano per l’UNICEF. L’obiettivo principale della rivista è quello di essere strumento informativo per promuovere la conoscenza dei progetti dell’Organizzazione a livello internazionale e La salute è vita le attività di advocacy a livello nazionale. La rivista ha assunto un carattere esclusiva amente monografico per approfondire in ogni singolo numerro una tematica specifica grazie anche a contributi di espert rti nazionali e internazionali. La pagina delle “riiflessioni” ospita firme note e prestigiose del mondo della cultura, c dello sport, dello spettacolo e della a scienza enza nza come cco e ulteriore u arricchimento al dibattito sui temi dell dell’infanz elllll inf infanzia infan nzia e dello sviluppo nz sviluppo. La rubrica dedicata ai libri offre suggerim La erimenti e spunti per la lletture. È possibile p ricevere re la rivista rivist con un contributo alle spese di st stampa mpa e di spedizione s pari a 20,00 euro per sei numeri l’annno (c/c postale 745000 intestato a UNICEF Italia) l’a Per informazioni: mondodomani@unicef.it POSTE ITALIANE SPA - SPEDIZIONE IN ABB.POSTALE DL 35372003 (CONVERTITO IN LEGGE 27/02/2004 - N.46) ART. 1, COMMA 2 - DCB - ROMA ANNO XXX NUOVA SERIE - N.2 MARZO - APRILE 2010

Bimestrale del Comitato Italiano per l'UNICEF - Onlus

uniti per i bambini


PARI OPPORTUNITÀ

E NON DISCRIMINAZIONE CONVENZIONE SULL’ELIMINAZIONE DI TUTTE LE FORME DI DISCRIMINAZIONE NEI CONFRONTI DELLA DONNA COD. NC060001 La Convenzione, adottata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite il 18 dicembre 1979, è stata ratificata da 186 Stati (ultimo aggiornamento 9 luglio 2010). In Italia la ratifica è avvenuta con L.132/1985. Alla Convenzione si affianca un Protocollo opzionale, approvato dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite il 6 ottobre 1999, che allinea la Convenzione agli altri strumenti internazionali sui diritti umani, prevedendo la possibilità di ricorso al Comitato per l’eliminazione di tutte le forme di discriminazione nei confronti della donna, nel caso in cui tali diritti siano violati.

CONVENZIONE SUI DIRITTI DELLE PERSONE CON DISABILITÀ COD. NC070012 Adottata il 13 dicembre 2006 durante la sessantunesima sessione dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite è il primo grande trattato sui diritti umani del XXI secolo entrata in vigore il 3 marzo 2008. La traduzione italiana adottata è a cura del CND – Consiglio Nazionale sulla Disabilità e della FISH – Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap. In Italia è stata ratificata con legge n. 18 del 3 marzo 2009.

PARLIAMO DI ABILITÀ COD. NC080054 Questa pubblicazione è stata realizzata per e con la partecipazione dei bambini e degli adolescenti per spiegare la Convenzione sui Diritti delle Persone con Disabilità e per aiutare le persone con disabilità a realizzare i loro diritti. Si delineano anche le responsabilità di ognuno, e quali sono i passi e le azioni che i Governi devono compiere per aiutare i bambini e gli adolescenti con disabilità a realizzare i loro diritti. Leggendo il testo i ragazzi e le ragazze impareranno quali sono le azioni che loro stessi possono realizzare per fare la differenza. Età consigliata: dai 6 anni in poi

ilità o di Ab Parliam Una spiegazione della Convenzione sui Diritti delle Persone con Disabilità


IO RISPETTO - Filastrocche per una lettura della Convenzione sui Diritti delle Persone con Disabilità COD. NC100021 La pubblicazione, con testi di Benedetto Tudino e illustrazioni di Marianna Veri, ci parla di integrazione e di ricostruzione di legami perché la parità tra gli uomini, la partecipazione e il rispetto di tutti, senza discriminazioni, ci faranno vivere in un mondo migliore. La pubblicazione parla ai bambini, hé come loro l b perché, sanno bene, i diritti dei bambini e degli adolescenti con disabilità sono gli stessi di tutti i bambini e i ragazzi del mondo. Il linguaggio aiuta i bambini ad entrare in un atmosfera fiabesca, “il paese Armonia”, luogo privilegiato di educazione alla convivenza civile e alla solidarietà. Età consigliata: dai 6 anni in poi

COMMENTO GENERALE N. 6 TRATTAMENTO DEI BAMBINI SEPARATI DALLA PROPRIA FAMIGLIA E NON ACCOMPAGNATI, FUORI DAL LORO PAESE D’ORIGINE COD. NC060033 Il Comitato sui diritti dell’infanzia fornisce con il Commento n.6 consigli agli Stati parti della Convenzione sui diritti dell’infanzia, sulla protezione, la cura e il trattamento adeguato dei bambini non accompagnati e separati dalle proprie famiglie, in particolare sui principi di non discriminazione, di interesse superiore del bambino e del diritto del bambino a esprimere liberamente la propria opinione.

NESSUNO ESCLUSO COD. NC030040 Kit per promuovere l’educazione contro la discriminazione e l’esclusione sociale legate alla differenza di genere, all’handicap, alla religione e alla provenienza. Ogni sezione comprende storie di esclusione raccontate da bambini e ragazzi, laboratori, suggerimenti bibliografici, siti e informazioni sulle attività dell’UNICEF. Età consigliata: dai 10 ai 17 anni

DVD - TUTTI I COLORI DEL BIANCO E NERO (UNICEF 2002 – Durata 7’) COD. NC100023 Animazione in plastilina. Un cortometraggio che affronta il tema dell’incontro con la diversità attraverso il viaggio che un pinguino gelataio intraprende al di là del suo paese, scoprendo le varie possibilità di relazionarsi con l’Altro: l’ostilità, l’indifferenza, l’omologazione, ma anche lo scambio e l’arricchimento. Animazione realizzata da @loscaramazze. Età consigliata: dai 3 anni in poi


PROTEZIONE

DA ABUSI E VIOLENZA NATO PER TRIONFARE

DVD - SIERRA LEONE: La parola ai ragazzi (UNICEF 2009 - Durata 6’ 54’’)

COD. NC090013

ore . u tt a a m e. P e r q

es t o h o s cel t e b er om p i ano a c por t

i olte Av

brutti percor

i si t

ou n percor ru tt e a z i, q uell ion

so m i g li an on e ra l a v i t a a

da

Nato per trionfare

Testimonianza di un adolescente smobilitato da un gruppo armato illegale

Santiago è uno dei 3.786 bambini, bambine e adolescenti colombiani che dal 1999 sono stati formalmente smobilitati da gruppi armati illegali. Ma lui ha saputo cogliere un’occasione, quella di scrivere la sua testimonianza. Questo libro pur raccontando una guerra parla di pace. E ci dimostra che i programmi per aiutare i bambini smobilitati dai gruppi armati possono ottenere risultati incoraggianti e restituire loro la vita che meritano. Età consigliata: dagli 11 anni in poi

COD. NC090023 Nella prima parte del video alcuni ragazzi della Sierra Leone parlano dei loro problemi di ogni giorno e delle difficoltà che incontrano molti loro coetanei e si interrogano sul loro futuro. Nella seconda parte il reporter Luca Babini racconta l’organizzazione di un workshop fotografico sulle condizioni di vita in Sierra Leone con 70 ragazzi e ragazze locali. Età consigliata: dai 13 anni in poi

DVD - BANGLADESH: Fabbrica del sorriso 2008” (UNICEF 2008 - Durata 6’13’’) COD. NC080051 Nell’ambito dell’iniziativa La fabbrica del Sorriso, l’UNICEF e le Iene raccontano storie di bambini costretti a vivere in strada a seguito della devastazione operata nel paese dall’ultimo ciclone. Età consigliata: dagli 11 anni in poi

DVD - CONGO: Né da bombe né da proiettili (UNICEF 2009 - Durata 14’) COD. NC090006 Il video racconta le conseguenze della guerra in Congo attraverso le storie drammatiche e i sogni di alcuni piccoli superstiti. Adatto per ragazzi più grandi


PACE IO NON VINCO TU NON PERDI COD. NC040037 Pubblicazione realizzata insieme al Centro Psicopedagogico per la Pace e la Gestione dei Conflitti di Piacenza per approfondire l’educazione alla pace. Il kit si rivolge agli educatori che lavorano con studenti di età compresa tra i 6 e i 18 anni ed è suddiviso in 4 unità: • conflitti tra coetanei e bullismo giovanile • conflitti tra adulti e ragazzi • conflitti interculturali • dal conflitto alla guerra Ogni area contiene letture, casi studio, laboratori, attività didattiche, approfondimenti teorici, bibliografia, sitografia e filmografia. Il kit favorisce il lavoro in classe sul conflitto sulle modalità di confronto con l’altro per maturare competenze di relazione, di empatia e di comprensione dei bisogni propri e altrui. Suddiviso per fasce di età dalla scuola primaria alla secondaria di secondo grado

Sei una ragazza o un ragazzo dai 14 ai 30 anni e vuoi far parte di un gruppo nazionale che si attiva per i diritti dell’infanzia? Vuoi creare nella tua scuola un gruppo di studenti autonomo Younicef? Contattaci su younicef@unicef.it Ti invieremo tutto il materiale informativo. Ti aspettiamo! COS’È YOUNICEF YOUNICEF è la rete attiva dei giovani volontari UNICEF interessata a sostenere, nel segno della promozione e della tutela dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, le iniziative del Comitato Italiano per l’UNICEF. Promotore della partecipazione attiva, YOUNICEF vuole rendere i giovani veri protagonisti attivi del cambiamento e si propone di coinvolgerli affinché contribuiscano, con idee e progettualità, alla crescita culturale, morale e sociale della comunità di appartenenza. YOUNICEF vuole dare voce ai giovani e permettere che le differenze possano valorizzarsi ed integrarsi: la mobilitazione giovanile porta allo sviluppo di strumenti necessari per una effettiva collaborazione ed interscambio. YOUNICEF è l’impegno per la costruzione di un mondo a misura di bambino per questa e per le prossime generazioni.


CONSIGLI

PER GLI ACQUISTI L’ISOLA DEGLI SMEMORATI

ANGELI IN CADUTA LIBERA

La scrittrice e Goodwill Ambassador dell’UNICEF Italia Bianca Pitzorno ha realizzato per l’UNICEF questo bel racconto. La storia è ambientata su di un’isola in mezzo all’oceano abitata da adulti “smemorati” che hanno dimenticato che cosa sono i bambini e quali sono i loro diritti. Attraverso il susseguirsi di episodi divertenti e surreali in compagnia del mago Lucanòr, del pesce Splash, del gabbiano Uah e del cane Corricorri, la storia racconta i diritti dei bambini sanciti dalla Convenzione. L’idea di questo libro è nata in occasione della presentazione di un progetto finanziato dal Comune di Roma per la creazione di una casa di accoglienza per bambini trovati soli o in situazioni di accattonaggio, in particolare rom bosniaci e rumeni, ai quali è stato offerto uno spazio ricreativo diurno in cui giocare. Il libro è illustrato da Lorenzo Terranera. Pubblicazione edita in due versioni, una per i bambini fino a 6 anni (Prezzo: euro 10,00), l’altra per i ragazzi più grandi (Prezzo: euro 15,00).

Il nuovo libro donato dalla scrittrice Bianca Pitzorno, Goodwill Ambassador, all’UNICEF per parlare con grande intensità dei diritti dell’infanzia. Angeli in caduta libera è la storia dei fratellini Baci, bambini delle nostre città costretti a separarsi dalla propria famiglia che si ritrovano a vivere nell’opulenza e nell’abbondanza di una ricca e prepotente famiglia “adottante”, che nega loro i diritti fondamentali come quello alla libertà di pensiero e di espressione. Figli delle nostre città sono anche Boris e Kabir, coprotagonisti della storia, piccoli lavavetri venuti da lontano e sfruttati, cui sono negati i diritti di base come cibo e riposo e, fondamentale per i bambini, quello del gioco. È un racconto magico con uno sguardo attento e sensibile al mondo dell’infanzia, con la capacità di parlare di argomenti seri con leggerezza e umorismo. Il rispetto dei diritti dei bambini rappresenta il comune denominatore che unisce storie di bimbi diversi, lontani eppure vicini e simili nel desiderio di divertirsi, di giocare, di vivere appieno l’infanzia, diritto che cancella le distanze e le differenze sociali. Prezzo euro 15,00

N.B. Sono disponibili gratuitamente – in numero limitato – copie de L’Isola degli smemorati in lingua rumena. Tel. 06.47809232, email: scuola@unicef.it


PACE LIBERA TUTTI. SCRITTORI E ILLUSTRATORI PER LA PACE Il libro è il frutto di un progetto più ampio dal titolo Costruire la pace, ideato e realizzato dal Comitato Provinciale per l’UNICEF di Milano in collaborazione con la Libreria dei Ragazzi di Milano, rivolto alle scuole della regione per promuovere l’educazione alla pace e la gestione dei conflitti. Dal progetto, che ha coinvolto molti scrittori di letteratura per l’infanzia, è nato il volume Pace libera tutti. Dodici storie per ragazzi, illustrate da dodici diversi artisti con la prefazione di Bianca Pitzorno, per parlare di pace alle bambine e ai bambini, alle ragazze e ai ragazzi. Di pace si può parlare in tanti modi, ma sempre più spesso se ne parla come di qualcosa che manca, come di un desiderio. In questo volume si è scelto di coglierla come un’opportunità, una possibilità da non lasciarsi sfuggire, come il modo di risolvere i piccoli e grandi conflitti, come una reale e giocosa occasione di crescita. Prezzo: euro 15,00

I PICCOLI CUOCHI Un libro di cucina, adatto ai bambini dai 6 anni in poi, che propone in modo facile e allegro alcune ricette provenienti da tutto il mondo. A introdurre i piatti sono i bambini dell’India, della Finlandia, del Camerun, della Russia e di tanti altri Paesi che h sii possono ffacilmente il t rintracciare i t sulla cartina contenuta nel libro stesso. I piccoli cuochi fornisce anche informazioni sull’importanza di una nutrizione completa e adeguata e sui valori nutrizionali dei vari alimenti. Le pagine sono plastificate e antimacchia, e un leggio di cartone permette al libro di stare in piedi sul piano di cucina. Prezzo: euro 16,90

È possibile acquistare questi libri on line sul sito www.prodottiunicef.it, tramite Numero Verde 800-767655, oppure presso i Punti d’Incontro dell’UNICEF in tutta Italia (indirizzi sul sito www.unicef.it)

NELLE STRADE DI KINSHASA Un viaggio tra immagini e racconti della vita di strada dei bambini di Kinshasa scritto dall’antropologa Francesca Marchi con le fotografie di Cecilia Garroni Parisi. Storie di abusi, soprusi, violenti d’onore, ma anche i l ti codici di i d’ h di amicizia, tenerezza, aiuto reciproco e condivisione. Il libro, frutto di una missione sul campo, si propone di ritrarre fedelmente e allo stesso tempo con discrezione e rispetto la quotidianità dei bambini di strada della capitale della Repubblica Democratica del Congo, con lo scopo di mostrare come sia possibile un’alternativa alla strada anche grazie al lavoro dei Centri di accoglienza finanziati dall’UNICEF. Il fotoreportage è costruito con una forte interazione tra immagini, testi e linguaggio grafico ed è rivolto in particolare a giovani lettori. Prezzo: euro 9,90

NON CALPESTATE I NOSTRI DIRITTI Piemme Edizioni/Comitato Italiano per l’UNICEF Il Battello a Vapore e l’UNICEF festeggiano insieme il 20° anniversario della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza con un libro speciale. Dieci autori per ragazzi e dieci Non calpestate illustratori tra i più noti in Italia i nostri diritti ;KZQ\\WZQMQTT][\ZI\WZQXMZQLQZQ\\QLMQJIUJQVQ interpretano e raccontano, con la prefazione di Clio Napolitano attraverso storie scritte con grande sensibilità e disegni suggestivi, dieci tematiche legate al tema dei diritti: uguaglianza, identità, protezione, partecipazione, disabilià, salute, nutrizione e cure personali, istruzione, minoranze , gioco e tempo libero. Con la prefazione di Clio Napolitano, hanno collaborato alla realizzazione gli autori: Lia Levi, Roberto Piumini, Vivian Lamarque, Anna Lavatelli, Anna Vivarelli, Loredana Frescura, Elena Mora, Pina Vaarriale, Erminia Dell’Oro e Guido Sgardoli; gli illustratori: Desideria Guicciardini, Paolo D’Altan, Guido Scarabottolo, Chiara Carrer, Chiara Dattola, Simona Mulazzani, Lorenzo Terranera, Jacopo Bruno, Sara Not e Simona Frasca. I proventi della vendita del libro saranno devoluti al Progetto Scuole per l’Africa che vede l’UNICEF e la Fondazione Nelson Mandela in prima linea nella lotta contro l’analfabetismo e la bassa qualità dell’istruzione in Africa. Prezzo: euro 10,00 Disponibile in libreria Disponibile esclusivamente in libreria


ADOTTIAMO UN PROGETTO

SCUOLE PER L’AFRICA Una scuola amica è una scuola in cui è forte l’impegno per la solidarietà internazionale intesa non solo come sostegno economico ma soprattutto come capacità di avviare e costruire relazioni con ragazzi e scuole del Sud del mondo. Con l’iniziativa Adottiamo un progetto l’UNICEF offre alle scuole italiane che lo richiederanno l’opportunità di adottare un progetto e seguirne lo sviluppo dando agli studenti la possibilità di conoscere più da vicino la vita dei loro coetanei che vivono in altre parti del mondo. Aderendo all’iniziativa Adottiamo un progetto le scuole potranno sostenere e partecipare alla Campagna “Scuole per l’Africa”, una straordinaria campagna di raccolta fondi lanciata nel 2005 dall’UNICEF e dalla Nelson Mandela Foundation per favorire l’accesso all’istruzione di base di bambini e ragazzi africani e per migliorare le loro condizioni di vita. La Campagna Scuole per l’Africa sosterrà i seguenti paesi: Angola, Burkina Faso, Etiopia, Madagascar, Malawi, Mali, Mozambico, Niger, Ruanda, Sud Africa e Zimbabwe. La Campagna “Scuole per l’Africa” aiuta le comunità locali a costruire nuove scuole e a riabilitare quelle esistenti, ad attrezzarle in modo che i bambini possano seguire le lezioni adeguatamente e a formare gli insegnanti in modo che possano garantire un’istruzione di qualità. Ma “Scuole per l’Africa” aiuta anche a fare della scuola un luogo in cui i bambini e i ragazzi possano star bene, con servizi idrici e igienico-sanitari adeguati e presidi sanitari. Le comunità che usufruiranno degli aiuti avranno un ruolo fondamentale, partecipando alle attività di costruzione e riparazione delle scuole e assumendosi la responsabilità della loro manutenzione. Un prerequisito importante per la sostenibilità del progetto nel lungo periodo. Oggi nei paesi dell’Africa a Sud del Sahara un bambino su tre non ha accesso alla scuola primaria. Scuole per l’Africa vuole garantire a milioni di bambini il diritto di andare a scuola per essere una risorsa importante per il futuro del loro continente e del mondo intero.


ADERISCI ANCHE TU ALLA CAMPAGNA SCUOLE PER L’AFRICA. Nel pieghevole “Adottiamo un progetto” troverai le informazioni e le modalità per aderire. Oppure collegati al sito www.unicef.it/scuola o richiedi informazioni al Comitato Provinciale UNICEF della tua provincia.

IL TUO IMPEGNO PUÒ FARE LA DIFFERENZA.


WWW.UNICEF.IT Una pagina del sito www.unicef.it sarà riservata alle scuole che vogliono conoscere e realizzare il Programma “Verso una scuola amica dei bambini e dei ragazzi”, un percorso con cui l’UNICEF aiuta e sostiene la scuola nel difficile compito di affrontare le tematiche dell’interculturalità, della solidarietà e della partecipazione. Direttamente dal sito www.unicef.it/scuola sarà possibile scaricare gratuitamente strumenti utili per tutti gli insegnanti che vogliono provare un nuovo modo per parlare dei diritti con i bambini e i ragazzi. Cosa troverete in queste pagine? Compilando un semplicissimo modulo sarà possibile accedere ad una parte del sito riservata agli insegnanti e scaricare i materiali da utilizzare in classe. Per insegnanti ed educatori che per la prima volta vogliono intraprendere con i ragazzi un percorso sui diritti, e per coloro che vogliono conoscere meglio

il programma UNICEF “Verso una Scuola Amica dei bambini e dei ragazzi”, l’UNICEF mette a disposizione dei laboratori sul tema dei diritti. Per le scuole che stanno intraprendendo o hanno già intrapreso un percorso “Verso una Scuola Amica”e vogliono conoscere meglio la Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, l’UNICEF mette a disposizione una serie di materiali da scaricare, per monitorare e misurare i risultati raggiunti e per programmare ulteriori passi da compiere. In questa pagina saranno raccolte le esperienze delle scuole che hanno iniziato un percorso “Verso una Scuola Amica” e che hanno voglia di raccontarci le attività più interessanti che hanno svolto. Se siete interessati a raccontare il percorso che state facendo all’interno della vostra scuola o della vostra classe scriveteci all’indirizzo scuolamica@unicef.it Sempre in questa pagina troverete il modulo per richiedere i materiali scelti sul catalogo.


MODULO RICHIESTA MATERIALI DA COMPILARE ONLINE SU WWW.UNICEF/SCUOLA SCUOLA VIA TEL.

N.

CAP

CITTÀ

FAX

PROV.

E-MAIL

INSEGNANTE REFERENTE (NOME E COGNOME) VIA TEL.

N.

CAP

CITTÀ

FAX

PROV.

E-MAIL

Vi preghiamo di scegliere non più di due pubblicazioni e un video. Per ordini superiori si richiede un contributo minimo di euro 20,00 sul c/c postale 745000 da inviare via fax. La richiesta di contributi per le pubblicazioni dell’UNICEF è un’attività di raccolta fondi per i progetti in favore dei bambini del mondo. CONOSCERE I DIRITTI CONVENZIONE SUI DIRITTI DELL’INFANZIA .............................................. COD: NC030012 I DIRITTI DEI BAMBINI IN PAROLE SEMPLICI ............................................ COD: NC020004 POSTER IN VIAGGIO CON LA PIMPA .............................................................. COD: NC090004 I BAMBINI E I LORO DIRITTI ................................................................................. COD: SE0002 DVD TOP TEN CARTOONS ..................................................................................... COD: NC060023 DVD CONVENZIONE SUI DIRITTI DELL’INFANZIA ................................... COD: NC080020 DVD E POSTER GINO IL POLLO ........................................................................... COD: NC100022 DIECI COSE CHE DEVO FARE ................................................................................ COD: NC100003 PUBBLICAZIONI SCUOLA AMICA VERSO UNA SCUOLA AMICA .............................................................................. COD: NC070025 PERCORSI DI LAVORO VERSO UNA SCUOLA AMICA .......................... COD: NC080018 LA PRATICA DELL’ACCOGLIENZA PASSO DOPO PASSO ..................... COD: NC100024 COSTRUIRE CITTA’ AMICHE ................................................................................. COD: NC050010 COLLANA INTERCULTURALE “IO E L’ALTRO” Io e l’altro - A PIEDI NUDI SUL PALCO ........................................................... COD: NC030048 Io e l’altro - APRITI SESAMO ............................................................................... COD: SC0036 Io e l’altro - FARE E PENSARE PER IMMAGINI ......................................... COD: SC0037 Io e l’altro - GIOCATTOLI DI LÀ DAL MARE ................................................. COD: SC0041 Io e l’altro - IL MONDO NEL PALLONE ........................................................... COD: SC0038 Io e l’altro - INCONTRIAMOCI AL CINEMA ................................................. COD: SC0039 Io e l’altro - L’EUROPA DELLE DIFFERENZE ................................................. COD: SC0042 Io e l’altro - L’UNIVERSO DEI CARTONI ANIMATI ................................... COD: NC020034 Io e l’altro - LA CINA È UN AQUILONE .......................................................... COD: SC0043 Io e l’altro - UN’ALTRA MUSICA A SCUOLA .............................................. COD: NC020027

ISTRUZIONE, PARTECIPAZIONE E INFORMAZIONE COMMENTO GENERALE N. 1 .............................................................................. COD: NC070003 COMMENTO GENERALE N. 12 ........................................................................... COD: NC100001 LA PARTECIPAZIONE DEI BAMBINI ................................................................. COD: NC040026 LA CONDIZIONE DELL’INFANZIA NEL MONDO 2011 ........................... COD: NC100025 DVD CERCA DEL CIELO ............................................................................................ COD: NC080039 PARI OPPORTUNITÀ E NON DISCRIMINAZIONE CONVENZIONE SULL’ELIMINAZIONE DI TUTTE LE FORME DI DISCRIMINAZIONE NEI CONFRONTI DELLA DONNA .......................... COD: NC060001 CONVENZIONE SUI DIRITTI DELLE PERSONE CON DISABILITÀ .... COD: NC070012 PARLIAMO DI ABILITA’ ............................................................................................. COD: NC080054 IO RISPETTO ................................................................................................................... COD: NC100021 COMMENTO GENERALE N. 6 .............................................................................. COD: NC060033 NESSUNO ESCLUSO ................................................................................................. COD: NC030040 DVD TUTTI I COLORI DEL BIANCO E NERO ................................................. COD: NC100023 PROTEZIONE DA ABUSI E VIOLENZA NATO PER TRIONFARE ............................................................................................. COD: NC090013 DVD BANGLADESH .................................................................................................... COD: NC080051 DVD CONGO ................................................................................................................... COD: NC090006 DVD SIERRA LEONE ................................................................................................... COD: NC090023 PACE IO NON VINCO TU NON PERDI ........................................................................... COD: NC040037

Ai sensi dell’art. 13 d.lgs 196/2003, l’UNICEF tutela i suoi dati personali. I dati saranno trattati dal Comitato Italiano per l’UNICEF Onlus – titolare del trattamento – Via Palestro 68, 00185 Roma, per l’invio del materiale educativo richiesto. Inoltre, previo consenso, i dati saranno trattati dall’UNICEF per l’invio di informazioni su iniziative e progetti della nostra associazione, per campagne di raccolta fondi e sondaggi. Tali invii potranno essere effettuati, se richiesto, anche a mezzo e-mail. I dati saranno trattati, manualmente ed elettronicamente con metodologie di analisi statistica, esclusivamente dalla nostra associazione e dai responsabili preposti a servizi connessi a quanto sopra; non saranno comunicati né diffusi né trasferiti all’estero e saranno sottoposti a idonee procedure di sicurezza. Gli incaricati del trattamento per i predetti fini sono gli addetti alla diffusione di materiale educativo, ai sistemi informativi, all’organizzazione di campagne di raccolta fondi, alla preparazione e all’invio di materiale informativo. Ai sensi dell’art. 7, d.lgs 196/2003, si possono esercitare i relativi diritti fra cui consultare, modificare, cancellare i dati od opporsi al loro trattamento per fini di invio di materiale informativo rivolgendosi al titolare al suddetto indirizzo o inviando una e-mail a info@unicef.it, presso cui è disponibile, a richiesta, l’elenco dei responsabili del trattamento.

Acconsente a ricevere materiale informativo UNICEF?

Sì 

No 

Indico la mia e-mail per poter ricevere materiale informativo UNICEF a mezzo e-mail:......................................................................................................................................

Comitato Italiano per l’UNICEF Onlus Programma Scuola Via Palestro, 68 - 00185 Roma - Tel. 06478091 - Fax 0647809272 - scuola@unicef.it


NC100026 - La pubblicazione è stata stampata su carta ecologica e riciclata Symbol Freelife Satin

Progetto grafico: It’s Gut srl - www.itsgut.it

Una scuola amica è un luogo in cui le bambine e i bambini, le ragazze e i ragazzi vivono quotidianamente i loro diritti sanciti dalla Convenzione sui diritti dell’infanzia. Il cammino che l’UNICEF propone di intraprendere insieme – mediante l’utilizzo di strumenti didattici - prevede un monitoraggio dell’effettiva applicazione della Convenzione e una serie di attività e strategie per realizzarne i diritti contenuti.

Comitato Italiano per l’UNICEF Onlus Via Palestro, 68 - 00185 Roma tel. 06 478091 - fax 06 47809272 CF: 01561920586 scuola@unicef.it www.unicef.it

Idee e materiali per la didattica - UNICEF 2010/2011  

I materiali didattici, le pubblicazioni, i video e i suggerimenti metodologici presentati nel catalogo offrono a studenti, insegnanti e diri...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you