Page 1

Giorgio Salati

Armin Barducci

tunuĂŠ


what ever happened to humanity

1


in a sky full of people

only some want to fly


MARTINO!

a man decides after seventy years

that what he goes there for

L'HAI FATTO SCAPPARE.

INSOMMA, MARTINO!

is to unlock the door

6

NON MI INTERESSA, SEI IN RITARDO PER LA SCUOLA!


COME SE FOSSI LA TUA SERVA. TI SVEGLIO IN TEMPO E TI FACCIO LA COLAZIONE PRIMA DI TUTTI, COSÌ HAI TEMPO DI PREPARARTI.

POSSIBILE CHE OGNI MATTINA SIA LA STESSA STORIA?

E TU COME MI RIPAGHI? STANDO SUL BALCONE AD ASCOLTARE LE CASSETTE.

TI SEMBRA MATURO?

MARTINO, TI STO PARLANDO!

7


MARTINO, MI ASCOLTI?

MA SÌ! MA COSA VUOI CHE TI RISPONDA!

NON HAI NIENTE DA DIRE?

UFFAAA.

TI SENTI IN COLPA, MARTY?

8


NON PENSI DI ESSERE UNA CATTIVA PERSONA.

HAI FATTO PIANGERE LA MAMMA.

EPPURE HAI COME UN MACIGNO SUL COLLO.

OH, MARTY! MI SBRACCIAVO MA NON MI VEDEVI.

ANCHE OGGI.

SCUSA PASQUALE... STAVO PENSANDO.

SEMPRE TUA MADRE?

CI PRENDIAMO LA FOCACCIA DAL PANETTIERE BUONO?

SOLITA SCENA.

9

EH... HO I CRACKER.


MI SERVONO PER I FUMETTI.

MA TI DANNO PROPRIO ZERO, DI MANCIA?

IO VADO. TU GUARDI SE ARRIVANO IVAN E GLI ALTRI? MI ROMPE, SE MI FREGANO LA FOCACCIA.

OK.

POI TI DO UN PEZZO.

NO. E SE ANCHE SI PRESENTA IVAN, CHE FAI? SEI PRONTO AD AFFRONTARLO?

COME DICE TUA MADRE? NON SEI MAI PRONTO.

MA CHISSENEFREGA DI VIALLI. IO VOGLIO QUELLA DI MAGIC JOHNSON.

OH, LO SAPEVI CHE CON LE MERENDINE VINCI LA MAGLIETTA DI VIALLI?

L'HO VISTO IN TV.

10


IVAN E I SUOI AMICI.

I GRANDI. I RIPETENTI.

SANNO COME SI FA CON LE RAGAZZE.

E POI LUI, IVAN.

TU NON L'HAI MAI NEMMENO TOCCATA, UNA RAGAZZA.

FA PAURA A TUTTI, DA QUANDO HA SPACCATO IL BRACCIO AL PIÙ CATTIVO DELLA SCUOLA.

CHE PER I TUOI COMPAGNI È UN PO' COME UNA MEDAGLIA.

QUELL'ALTRO È CORSO A PIANGERE DALLA MAMMA, CHE L'HA DENUNCIATO.

COSÌ ORA IVAN HA LA FEDINA SPORCA. 11


E ANCHE STAMATTINA TI TOCCA CAMMINARCI IN MEZZO, PER ENTRARE A SCUOLA.

INIZIA LA LOTTERIA: PASSERAI O TI PESTERANNO?

COME SI FA CON I CANI RABBIOSI.

GUARDA DRITTO E NON INCROCIARE GLI SGUARDI.

SEI PICCOLO.

AH AH!

SCUUUSA, TI HO SPORCATO!

GUARDA COME SEI SPORCO!

OPS.

SEI DEBOLE.

12

SEI SOLO.


DAI, FALLI ANDARE A SCUOLA CHE È TARDI... SONO RITARDATI!

ALLA FINE NON VI È ANDATA MALE.

RITARDATI! AH AH AH!

MA POI HAI DECISO COME COMPORTARTI CON TAMARA?

QUALCHE SCAPPELLOTTO, UN CALCIO. NON SONO BOTTE VERE.

BOH... SE VUOI GLIELO DICO IO CHE TI PIACE.

NO... NO...

13

NON LO SO... COSA DEVO FARE?


NON È BELLA, MA È TOSTA.

TAMARA È IL TUO PUNTO DEBOLE.

QUANDO TI PARLA IL MONDO INTORNO SCOMPARE. OH, MARTY. SENTI UN ATTIMO.

E POI METTE GIÀ LA MINIGONNA E GLI STIVALI. HA IL SENO. LE ALTRE TI SEMBRANO DELLE BAMBINE.

QUANDO LEI TI TOCCA, MARTY...

HAI COME LE BOLLE NEL CERVELLO.

MA COME MINCHIA ERANO QUEGLI ESERCIZI DI MATE? EH...

CHEPPALLE, OH. NON AVEVO PROPRIO VOGLIA DI FARLI. TU PERÒ CE L'HAI SEMPRE, LA VOGLIA.

QUANDO TI TOCCA... 14


PROVA... PROVA A VEDERE.

E MOLLAMI!

SEI UN FIGO.

O FORSE L'UNICA COSA CHE RIESCI A PENSARE È CHE LEI IN QUESTO MOMENTO STA TOCCANDO IL TUO QUADERNO.

SEI UNO SFIGATO. È QUESTO CHE STAI PENSANDO?

COSA DARESTI PER SFIORARE CON LE LABBRA QUELLE MANI.

15


DUEMILA E TRECENTO LIRE.

16


MA TU CHE SQUADRA TIENI?

GUARDA LÌ IL SECCHIONE.

O TIENI L'INTER O SONO CAZZI.

DI' "FORZA INTER".

17


Puoi fare un sacco di cose, quando sei magico. Puoi fare quello che vuoi, a chi vuoi, Marty.

tunuĂŠ

ISBN 978-88-6790-255-2

9 788867 902552

Euro 17,00

Sospeso di Giorgio Salati e Armin Barducci  

Un ragazzino di periferia vittima dei bulli della scuola e in preda alle prime turbe ormonali per una compagna di classe, incompreso dai gen...

Sospeso di Giorgio Salati e Armin Barducci  

Un ragazzino di periferia vittima dei bulli della scuola e in preda alle prime turbe ormonali per una compagna di classe, incompreso dai gen...

Advertisement