Page 4

ROUBAISIENNE

ROUBAISIENNE Dall’Italian Master ai successivi incontri con il pubblico, presso i negozi o nei Trabucco Day, le nuove roubaisienne si mettono alla prova con largo anticipo rispetto al debutto sul catalogo. Gli appassionati tempestano di domande i nostri testimonial; tutti vorrebbero già pescare per ricavare impressioni personali. Gli allestimenti sono ricchissimi, ma è l’affidabilità strutturale il tema di cui si parla sempre troppo poco; per noi, non è meno importante di altri aspetti, perché vogliamo che la stagione

GNT 1035

agonistica scorra via senza inconvenienti. Quest’anno la sorpresa è stata multipla, perché le roubaisienne Made in Italy non sono più due, ma tre, e perché la loro presentazione è stata esaltata da un paniere dalla forte identità, il GNT X36, partner ideale per rendere subito riconoscibili e invidiabili gli agonisti che lo hanno scelto.

MATCH ONE

Nelle prime occasioni di contatto con gli agonisti, la nuova GNT 1035 ha subito raccolto consensi unanimi: è la Trabucco più rigida di sempre! Il più bel complimento per una roubaisienne è un premio per chi ha lavorato al progetto e nella produzione, perché quando si comincia la strada appare in salita, ma le esperienze e la tecnologia rendono meno arduo il percorso verso l’approvazione da parte degli utilizzatori. Più rigida della 995? La differenza si sente subito, e nasce dall’impiego di un nuovo materiale, visto che i diametri non sono cambiati. Dobbiamo aggiungere che la nuova canna è anche meglio bilanciata della precedente, grazie alla scelta di non applicare la finitura Sun Core alle quattro sezioni di testa; dopo tutto, quelle di diametro contenuto sono meno soggette all’irraggiamento del sole, rispetto a quelle di base, per cui la loro temperatura è sempre accettabile, nella stagione estiva. Un tocco di sportività caratterizza la sezione 4, base dei kit più utilizzati: è il logo Trabucco ad identificarle immediatamente. Confermata la vetta A-B, che con la sottostante sezione 3 forma un insieme di 260 cm con un solo innesto, perfetto per ospitare qualsiasi elastico. Negli ultimi tempi si è vista la crescita dell’impiego di ammortizzatori cavi anche nella pesca al pesce bianco, come la misura 1,2 mm nella linea XPS Power Core Hollow, perché essi sono in grado di dare di più nella pesca delle Brême; per questo tutti i kit della 1035 hanno il rinforzo per praticare il foro dello Strippa Kit. In caso di

pesca a breve distanza e ad alta tensione, le sezioni 6 e 7 hanno robusti sosia nel Safety Set in dotazione. Le sottostanti sezioni 8 e 9, basi per la 11,50 e per la 13 metri, sono disegnate con conicità quasi nulla per creare un corpo rigidissimo, e per questo occupano due tubi separati rispetto a quello che contiene le altre sezioni. Codice 139-56-200 139-56-210 Codice 139-56-010 139-56-020 139-56-030 139-56-040 139-56-050 139-56-055 139-56-060 139-56-070 139-56-080 139-56-090

Descrizione GNT 1035 Match One Full Package GNT 1035 Match One 13.00 m

Nella pesca a 11,50 metri con le vele più pesanti, si consiglia di rimuovere la sezione 8 e innestare la 9 nella 7, giusto per impugnare un calcio a prova di bomba. La GNT 1035 ha le sezioni intercambiabili con quelle delle GNT 1015 (Carp One) e GNT 735 (Carp Plus).

Lunghezza 13.00 13.00

Accessori GNT 995 Sezioni Lunghezza GNT 10X * Top Kit 4 Light (AB/3/4) 3 4,20 GNT 10X * Top Kit 5 Light (AB/3/4/5) 4 5,83 GNT 10X * Top Kit 4 Power (AB/3/4) 3 4,20 GNT 10X * Top Kit 5 Power (AB/3/4/5) 4 5,83 GNT 10X * Cupping Kit 2 2 GNT 10X * Multi-Section 4 1 GNT 10X * Power Kit 2 2 GNT 10X * Safety Sections 6&7 2 GNT 10X * Mini Extension 13 1 GNT 10X * Mini Extension 6/7 1 -

Ø 43

Ingombro 185

Peso -

Sezioni 8

POLE PACK • • • • • • • •

1x GNT 1035 Match One 13 m 3x Kit 5 Light (AB/3-4-5 = 5,83 m) 1x Safety Sections 6 e 7 1x Mini Extension per base 13 m 1x Mini Extension per sezioni 6 e 7 1x Cupping Kit 3 sezioni (4,40 m) 1x Set di 2 Pole Pots XPS 1x Set di 4 tappi in EVA per le sezioni 3-4-5-6 • Tubi protettivi e fodero GNT

CARATTERISTICHE TECNICHE Particolare processo produttivo che “imprime”, attraverso una rugosità microscopica, una opacità sulla superficie della canna. Da questa lavorazione derivano preziosi vantaggi, quali un’eccezionale scorrevolezza, nessun danneggiamento ed aumento di peso e degrado nel tempo.

2 | Trabucco Product Guide 2017

Il Nanolith è una particolare resina con particelle nanometriche, in grado di legarsi chimicamente a livello atomico con le fibre di carbonio, che conferisce grandi doti di resistenza e che migliora lo smorzamento delle vibrazioni, ne consegue un’azione più precisa e leggera.

Applicata al 2° elemento, sfrutta due differenti configurazioni fra carbonio, resine ed orientamento delle fibre per ottenere un elemento estremamente rigido e resistente nella parte inferiore ed al tempo stesso leggero e pronto in fase di ferrata.

Il Teflon Joint consiste nell’applicazione di una resina a base di Teflon® sugli innesti. Si ottiene così un giunto duraturo con un’ottima precisione di innesto, una grande resistenza all’usura e l’eliminazione del problema del bloccaggio degli innesti.

Trabucco Fishing Catalogo 2017 Pesca  

Trabucco Fishing Catalogo 2017 Pesca www.trabucco.it

Advertisement