Issuu on Google+

Vacanze in campeggio in Svizzera


Benvenuti in Svizzera


La Svizzera é un luogo di vacanze che offre tutto ciò che si possa desiderare su una piccola superficie.

Le montagne sono ideali per passeggiare, arrampicarsi e sciare. I laghi e i fiumi si prestano per nuotare e per ogni tipo di sport acquatico. Vi sono piste ciclabili che attraversano tutto il paese come pure splendidi campi da golf e sentieri per passeggiare a cavallo. È possibile godere della natura allo stato più puro nelle numerose riserve naturali con vista mozzafiato sulle cime delle montagne coperte da nevi eterne. Una varietà di centri benessere e bagni termali offrono momenti rilassanti. Nelle città il divertimento è garantito attraverso i bellissimi negozi, i musei e le mostre così come l’eccitante vita notturna fino all’alba.

L’offerta gastronomica è variata come lo sono le regioni. Da nord a sud, c’è sempre uno squisito piatto

da gustare. Le specialità di formaggio per esempio sono un ottimo motivo per esplorare le varie regioni e scoprirne le ricette. Il cioccolato svizzero è conosciuto come il migliore al mondo e ogni città svizzera ha il proprio segreto per produrlo. Esistono almeno 50 diversi tipi di vitigni. Anche questo è un buon motivo per esplorare le rive del lago Lemano, del lago di Zurigo oppure il canton Grigioni. Fra l’altro: La regione Lavaux, nell’est della Svizzera, appartiene al patrimonio mondiale dell’UNESCO.

La Svizzera è un paese adatto alle famiglie per via delle indimenticabili opportunità che offre a grandi e

piccini di godere della moltitudine di musei, zoo, parchi avventura, sentieri tematici, muri per arrampicarsi e molto altro. Si può anche discendere il fiume pagaiando nell’acqua cristallina e scoprire i castori oppure arrampicarsi sulle vette delle montagne più alte e osservare le marmotte, come pure vagare per le splendide valli in bicicletta, costruire castelli di sabbia o contare le stelle: L’unicità della natura svizzera è un meraviglioso campo da gioco per tutta la famiglia.

La natura selvaggia in Svizzera non è solo da trovare nel parco nazionale dell’alta Engadina ma anche in

ogni altra regione dotata della sua propria riserva naturale. Ognuna di queste riserve è sorprendente per via della sua flora e della sua storia. Per assaporare pienamente questa stupenda natura il modo migliore è passeggiare o girare in mountain bike. In Ticino, sul Monte San Giorgio che è parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO i sentieri conducono a incredibili tesori geologici dove fossili conservati perfettamente indicano che 200 milioni di anni fa c’era un lago profondo un centinaio di metri.

La Svizzera è come una piccola Europa con le sue regioni che si distinguono non solo per quanto ri-

guarda il paesaggio ma anche per la lingua. Qui si può trovare ogni tipo di paesaggio, a partire dalle nevi eterne, le spiagge di sabbia fino alle gole nel sud del paese. Perfino le città sono provviste da bellissimi giardini, parchi e molto spesso da laghi e fiumi. Berna è attraversata dal fiume Aare, Zurigo ha 2 fiumi e il lago e Ginevra divide parte del suo lago con la Francia.

La Svizzera è felice di darvi il suo benvenuto!


La Svizzera è il paese delle montagne ‌


È impossibile immaginare la Svizzera senza

le montagne. Un terzo della superficie svizzera è coperta da montagne che hanno anche un’importanza storica e geopolitica. La Svizzera è molto fiera delle sue montagne per diverse ragioni: Nessun altro paese in Europa può sfoggiare così tante vette oltre i 4000 m (ce ne sono ben 48 in Svizzera!). Molti sono i trenini che raggiungono le vette delle montagne dalle quali si può ammirare un magnifico panorama e percorrere bellissimi sentieri. Non rimane che scegliere uno fra i 100 trenini di montagna nella regione preferita. La Svizzera, il paese delle montagne, è un paradiso per chi ama passeggiare o girare con la mountain bike. Vi sono una quantità di sentieri che offrono informazioni sulla flora e la fauna e lungo i quali è possibile avvistare uno stambecco o una marmotta.

Dove si trova il panorama più spettacolare?

Le dieci vette svizzere più alte si trovano nelle Alpi del Vallese. La cima più alta, con i suoi 4634 m, è quella del Dufour nel massiccio del Monte Rosa. La vetta del Dufour è perciò il punto più alto della Svizzera. La montagna più famosa all’estero è il Matterhorn (4478 m) sopra Zermatt. Nell’Oberland bernese Eiger, Mönch e Jungfrau sono montagne note. Le vette più importanti delle Alpi orientali sono il Piz Bernina, tutte le cime sopra i 4000 m più ad est e il Piz Palü. Nelle Prealpi le altezze sono decisamente meno significative ma anche qui si trovano montagne ben conosciute come il Pilatus sopra Lucerna, il Titlis vicino a Engelberg, il Rigi nel canton Svitto o il Säntis nell’Alpstein. Ci sono delle montagne meravigliose anche in Ticino. La montagna più alta del Jura svizzero è il Mont Tendre con i suoi 1679 m anche se la più conosciuta probabilmente è il Chasseral. Altre montagne sono il Dôle, il Chasseron ed il Suchet.


La Svizzera è il paese dell ’acqua …


P

er via dei numerosi laghi e fiumi e anche perché tanti fiumi vi trovano origine, la Svizzera viene anche chiamata «il castello acquatico d’Europa». Sei percento della riserva d’acqua d’Europa proviene dalle Alpi svizzere. La svizzera possiede, accanto ad un gran numero di fiumi, più di 1500 laghi. I due laghi più grandi sono divisi con i paesi vicini: Il lago di Ginevra (lago Lemano) con la Francia nel sud-est e il lago di Costanza con la Germania e l’Austria nel nord. La maggioranza dei 1500 laghi sono laghetti di montagna ma ci sono anche laghi più grandi fra questi ultimi che sono un’attrazione molto ambita dove trascorrere le vacanze. Il contrasto fra i paesaggi di montagna e l’acqua è affascinante. Gli amanti degli sport acquatici si rallegreranno dell’eccellente qualità dell’acqua dei laghi. Perfino alcuni laghetti di montagna raggiungono temperature adatte per fare il bagno.

Il Reno ha origine nelle Alpi svizzere

e forma una frontiera naturale tra la Svizzera e la Germania. Questa importante via navigabile va da Basilea al Mare del Nord. Il massiccio del Gottardo, che si trova nel centro della Svizzera, è uno spartiacque naturale: da qui il Reno scorre nel Mare del Nord, il Rodano nel Mar Mediterraneo, il Ticino (Po) nell’Adriatico e l’Inn (Danubio) nel Mar Nero. I laghi ed i fiumi svizzeri offrono divertimento e avventure per tutti i gusti: passeggiare lungo le rive, nuotare, sport acquatici, pescare, rilassarsi su di una spiaggia o su di un’isola, ammirare le cascate, crociere, pagaiare in canoa, esplorare i paesaggi di palude, godere dei meravigliosi tramonti su un laghetto di montagna …

I paesaggi attorno ai laghi sono molto belli anche per gli amanti della bicicletta o mountain bike. La pista ciclabile Svizzera nr. 9, per esempio, è lunga 500 km e parte da Ginevra, attraversa Thun, Lucerna, Zugo e Sargans fino a Rorschach sul lago di Costanza.


La Svizzera

è un paradiso

per il tempo libero ‌


La Svizzera è un paradiso per le escursioni! Poco

importa se si decide di passeggiare alcune ore fra prati, boschi o sulle vette delle montagne più alte o se si preferisce scegliere un’escursione di qualche giorno: Qui ogni desiderio verrà esaudito. Vi sono sentieri facili e adatti alle famiglie come pure tracciati più difficili per gli sportivi e che includono arrampicate e pernottamenti nelle baite alpine. I sentieri sono ben segnalati e ulteriori informazioni sono disponibili consultando le cartine oppure internet.

La manutenzione dei sentieri svizzeri è ben organizzata e la segnalazione è basata su linee guida che vengono decise tramite la collaborazione del dipartimento svizzero per le strade (ASTRA) e il Club Alpino Svizzero (SAC).

La Svizzera è un paradiso naturale per persone

attive e consultare il «SchweizMobil» è il miglior modo per trovare gli itinerari più belli. La rete di percorsi per «la mobilità dolce» è unica al mondo e copre tutto il territorio svizzero. Per ulteriori informazioni: www.schweizmobil.ch

Indice dei contenuti Cartina della Svizzera

10/11

Campeggi:

Nome:

Pagina:

Grigioni Landquart Disentis Lenzerheide St. Moritz Samedan Scuol

Neue Ganda Fontanivas Gravas Olympiaschanze Punt Muragl Gurlaina

12/13 14/15 16/17 18/19 20/21 22/23

Zurigo, zona del vino Flaach Flaach am Rhein

24/25

Sciaffusa sul Reno Langwiesen

Rheinwiese

26/27

Soletta Soletta

Lido Solothurn

28/29

Svizzera centrale Zugo Horw Buochs Sempach

Zugersee Steinibachried Sportzentrum Seeland

30/31 32/33 34/35 36/37

Berna Hinterkappelen Gampelen Salavaux

Bern Eymatt Fanel Salavaux Plage

38/39 40/41 42/43

Oberland bernese Thun-Gwatt Interlaken-Ost Bönigen

Thunersee Interlaken Seeblick

44/45 46/47 48/49

Orbe Orbe

Le Signal

50/51

Regione del lago di Ginevra Morges Le Petit Bois Genève-Vésenaz Pointe à la Bise

52/53 54/55

Vallese Martigny Sion

Les Neuvilles Les Iles

56/57 58/59

Ticino Bellinzona Gordevio Lugano-Muzzano Meride

Bosco di Molinazzo Bella Riva La Piodella Parco al Sole

60/61 62/63 64/65 66/67

Alloggi in affitto Noleggio di biciclette

68/70 71


POLEN DEUTSCHLAND TSCHECHISCHE

l l

l l

l

l l

l

l

l

l

l

l

l

l

l

l

l

l

l

l

l l

l

l

l

l

l

l

l

l l

l

l

l

l

l

l

l l

l

l

l

l

l

l

l

l l

l

l

l l

l

l

l

l

l

l

l

l

l

l

l

l

l

l

l

l l

l

l

l

l

l

Do ub s Le

l

l

2176 Schwarzsee- Weissenburg Kaiseregg

ye Bro

Erlenbach

Ringgenberg

Merlingen

Spiez

Th

un

e r Interlaken See

Lungernsee

Brienz Brünigpass 1008 ee er S enz Bri

-Bad

e imm

rS ee

le

arin

e

Niesen 2362 Aeschi

Saane

iène

Brig

Megève

ITALIA

re

Mont Blanc 4807

Vispa

La Printse

Tunnel du Gd. St-Bernhard

St-Gervaisles-Bains

FRANCE

Meiringen

Krattigen

La L

Arv e

Sallanches

ANNECY

Do i

von Lyon

Cluses

La V iez e

e

Bonneville

Rhône

in orz eM

Annemasse

Hasli berg

Bönigen 2681 WetterWildersGrindel- horn wil 2185 wald Männlichen 3701 2343 Jog Reichenbach ne Jaun Boltigen Lauter- Wengen Bulle Zwischenflüh Broc Eiger Jaunpass Frutigen Kiental brunnen Staubachfall 3970 1509 Gruyères FinsterMönch Schwenden Grim Mürren 4109 Enney Zweisimmen aarhorn Kandergrund Stechelberg Jungfraujoch Châtel-St-Denis Grandvillard 3454 4274 Schilthorn Forel Jungfrau St. Stephan 2971 Mont4158 Albristhorn bovon M Château- Saanen Adelboden Bümlisalp Breithorn Chexbres Recki d´Oex Kander2762 Aletschhorn Ritzing 3785 steg 3663 Vevey Gstaad Lenk Blitzingen 4195 Montreux LötschenLac de pass Gemmipass Lauenen Sparrhorn Kippel Blatten l´Hongrin Fiesch on 2322 Oberried Col de Mosses Wildstrubel Rh Bietschhorn 2690 3021 1445 Villeneuve Ernen Gsteig 3243 3934 Bouveret Noville Rennaz Le Sépey Leukerbad Col du Pillon Wildhorn Les Evouettes 1546 Goppenstein Mörel Binn Chessel Vers l´Eglise 3248 Naters Leysin Vouvry Leuk Gampel Montana Raron Les Diablerets VillarsSalgesch Vionnaz Aigle s.-O. Simplonçon 3210 Susten Visp tunnel Avan Sierre OberUnterGryon SimplonSt-Léonard Granges Chalais M. Leone ems bäch pass Bex 3553 Vercorin VisperMonthey Conthey 2005 terminen Morgins Stalden Vétroz Bramois Saillon Schwarzhorn St-Maurice Gruben Vissoie 3202 Mission Chamoson Champéry Fletschhorn Simplon Grächen Ayer Saint Evionnaz Nendaz Grimentz Martin Riddes 3993 Tour Fully Sallière Saas Grund Saxon L. de Zinal Vernayaz Siviez 3219 Evolène Moiry Randa Verbier Les Marécottes Salvan Weisshorn Dom Saas Villa M. Gelé Fee Lac du 4505 Martigny 4545 Vieux 3023 Les Haudères Täsch Emosson Lac Drance Sembrancher Ov Col de Forclaz des Dix es c Le a 1526 Fionnay Dt. Blanche MattmarkChâtelard Orsières Arolla see Champex 4357 Zermatt M. Blanc de Cheilon Matterhorn Argentière Praz-de-Fort 3870 4478 BourgKl. Matterhorn St-Pierre Monte Rosa Dufour Sp. 4634 3883 4554 Grand Combine ChamonixLa Fouly 4314 Mt-Blanc

Corbières

Lac de la Gruyère

Sion

ed

Vésenaz

D r a ns

Collonge-Bellerive

Lung

Giessbachfall

Faulhorn

nel tun sis Ba

Le

Hermance

Hohgant 2197

Thun Gwatt

2092 Bumbach

Sarner See

Glaubenberg Giswil 1543 Sörenberg

La S

n

S e e )

se

Schangnau

Steffisburg

Gürbe

bs

l

a

Brenzikofen

Sarne

Flühli

-

Dr

an

Cully

m

Hengst

Sen

Gantrisch

S

l

l

l

é

L

f e r e n

Thononles-Bains

Coppet

Blumenstein

Escholzmatt

e rg

G

La Roche

Gumefens Sorens

Plaffeien

Marbach

hb

(

Le Mouret Bonnefontaine Plasselb

Ilfis

Grosshöchstetten

Lötsc

L

Nyon

c

a

Burgistein

LAUSANNE

Pully

Rolle

Schmitten Schwarzenburg Riggisberg

Fribourg (Freiburg)

Alpnac

Schüpfheim

Langnau i. E.

er

Aubonne

Prilly

Renens

Belp

Entlebuch

Ka n d

Morges

Romont

Enziwigger

l

l

Aare

Ballens

Bière

Worb

Thorishaus

L

1408

Emm

Ittigen

Köniz

Neuenegg

LUZ

Lütschine

1679 1447

BERN

See

Napf

Muri

Schiffenensee

Gl â n e

Wy

Echallens

Burgdorf

Ostermundigen Murten

Huttwil Willisau Wolhusen

Aarberg

Kerzers

S

Nottwil

Wengi

Lyss

Marly

Le Châtelard

Cossonay

l

Avenches

Lucens

La Sarraz

l

e

Mu

Bero müns

e

Col du Mollendruz M. Tendre

h Salavaux u c Portalban

Langenthal

Aare

1180

l

se

n rte

Estavayer-le-Lac

Moudon

l

Reinach Mosen

Sempacher

se

TU GA L

l

l

l

l

l

on

l

O

l

PO R

l

von Paris

l l

Lac de Joux

Ins

Yvonand

Orbe Romainmôtier

SutzLattringen

A a re

Cudrefin

Payerne

Yverdon-les-Bains

Vallorbe

GENÈVE (Genf)

l

de

Th

St-Genis

l

l

L

ac

Ne

le iel

Mies

l

l

Le Chasseron 1607 Onnens CorcelettsLa Poissine Bullet Ste-Croix Grandson

Lac de St. Point

Versoix

l

Frasne

e

eus

r L’A

Fleurier

l

l

Pontarlier

e ât

l

Boudry Bevaix Cortaillod

Couvet

Marin

Peseux

Colombier

l

na

Dagmersellen

Büren a. A.

Gampelen

l

u

l

W

Olten

n

ner

Dün

Le Gränichen

Meinisberg

l

Do

e

Erlach

l

Le

St-Blaise

Bi

Wildegg

Sursee Nidau

Nods Preles

Eptingen

Derendingen

Pieterlen

Ligniers La Neuveville Le Landeron

Neuchâtel

Grenchen

uze

Staffelegg 621

Homburg Läufelfingen Unt. Hauenstein 691 Frohburg

Aare

Solothurn

Tavannes

Brugg

Zofingen

Gänsbrunnen Wiedlisbach

e

Biel (Bienne)

La Cibourg

V. des Alpes 1283

Le Locle

Tannay

l

Les Brenets

Gex

l

La Chauxde-Fonds

FRANCE

St-Cergue

l

St-Imier

Les Bios

Bir s

Les Breuleux Le S

Balsthal

Undervelier

Moutier

731

Ob. Hauenstein Neufalkenstein

Vermes

Frick

Aarau

Reigoldswil

Courrendlin

Saignelélier

Le Noirmont

BESANÇON

Delémont

St-Ursanne

bs

in

Rhe

Wittnau

Sissach

Breitenbach

s Bir

Ocourt MontmelonDessous

Goumois

La Cure

l

Les Rangiers 856

Ergol z

Hochwald Bubendorf

Laufen

Porrentruy Courgenay

St-Brais

Col du Marchairuz

l

l

l

Do u

e rb

Liestal

Aesch

Damvant

Koblenz

Bad Säckingen

Farnsburg

Dorneck

Reinach

l l

Avilley

Le Sentier Le Brassus

l

BASEL

Delle Boncourt

l

n

l

Og

Lörrach

l

Möhlin

l

L’Isle-s.-le-Doubs Rioz

Altkirch

l

l

Frétigneyet-Velloreille

l

l

l

l

l

Montbélilard

du

Waldshutl

u R hin ea ôn Rh l

l na Ca l

Villersexel Esprels

l

l

l

l

l

ALBANIEN

Vesoul Mittelmeer

Enchenozla-Méline

l

l

l

BELFORT

MONTENEGRO

ITALIEN

l

Lure

l

DEUTSCHLAND

l

l

MULHOUSE

l

SPANIEN l

BOSNIENHERZEG.

Saulx

IEN

l

SAN MARINO

S ER B

l

KROATIEN

MONACO

l

l

UNGARN

SLOWENIEN

ANDORRA

l

l

ÖSTERREICH

LIE.

l

SLOWAKEI

SCHWEIZ

von Freiburg im Breisgau

l

l

FRANKREICH

l

Ozean

von Strasbourg

REP.

Luxeuilles-Bains

l

LUX.

l

BELGIEN

Atlantischer

Etroubles

Entrèves

N K i l o m e t e r von Aosta

0

10

20


von Stuttgart

von München

Chiggiogna

Faido

3072 Madom Gröss Sonogno

ia V (

Monteggio

La

Morcote

Meride

1227

Varese

o

Maroggia

Melano

d

Mendrisio Chiasso

2554

o

Campione

Ponte Tresa

Campo dei Fiori

Menaggio

Sondrio

i

2626

Ort • Localitté • Town Località Pass • Col • Mountain pass Passo o

Lecco

Breno

Darfo

Internationaler Flughafen • Aéroport international • International airport Aeroporto internazionale Lòvere Eisenbahn • Chemin de fer • Railway Ferrovia

COMO

ri

Lago d’Iseo

o

L

Autobahn • Autoroute • Motorwa Autostrada Sè

Autostrasse • Semi-autoroute • Semi-motorway Semi-autostrada von Milano

von Milano

von Milano

von Monza

Capo di Ponte

Kantonshauptort • Capitale du canton • Cantonal capitel Capitale del cantone

cc

Laveno

Lugano

d

Lugano

Agno

Tirano

TCS Campingplatz • camping TCS • TCS Campsite Campeggi svizzeri

Bellano

Le

a g o

r

P. Combul

Morbegno

Colico

di

Verbania

o

e

Taverne

Arosio

Luino

o

2079

Grosio

L. di Poschiavo

Brúsio

Adda

)

Lago

An z a

e

Oggebbio

Indemini

M. Disgrazia

2901

M. Tabor

1962

Bormio

3439

La Rösa

La Prese

C

Cannobio

2195

M a g g i

Villadossola

Vira

Pso. dello Stelvio (Stilfserjoch) 2757

Poschiavo

Chiavenna

Gravedona

St. Maria

Cma. de Piazzi

Pso. del Bernina 2323 Piz Bernina

Tèglio

Giubiasco

P. Murtaröl 3180 Umbrailpass 2501

ITALIA

Pontresina

Müstair

4049

Bellinzona

M. Tamaro

r b a n o )

Brissago

Pso. del Maloja 1815

Claro

Cugnasco Gudo

Locarno Losone

Corvatsch 3451 Silser See

3205

2149 Tschierv

Lago di Livigno

Bever

3678

i

gg

Toce

Càmedo

Maloja

Quattervals

I

Silvaplana

P. Sesvenna

S-charl

3174

Pass dal Fuorn/ Ofenpass

La Punt-Chamues-ch

Roveredo

Gordévio Avegno Tenero

Isorno Intragna

Cma. della Laurasca

Lavertezzo

Maggia

Ma

2613

Pass dal Güglia/ Julierpass 2284

Vicosoprano

o

Cevio

P. dell’ Campo Alpe Gelato

Mesocco

Ticín

Bosco Gurin

P. Platta

Campodolcino

Biasca

2741

P. Pisoc

Zernez

3165

Samedan St. Moritz

3378

Mera

M. Giove 3009

Bodio

S. Bernardino

o rin

sa

Engelberger Aa

Fusio

3374

Lavin Susch

nn

2312

P. d´Err

3392

Cinuos-chel

Piz Kesch 3418 Pass d´Alvra/ Albulapass

Mulegns

Lago di Lei

Liro

Blinnenhorn

Aquarossa

P. Campo Tencia

Mo e

Sarn er A a

2478

( L a r i

L. Sambuco

m o

Piotta

Tic

3062 Pso. dello Spluga/ Splügenpass

2113 S.-BernardinoTunnel

Pso. del S. Bernardino 2065

Parsonz

P. Grisch

Splügen

Hinterrhein

Olivone Aquila

Osco

Andeer

Bergün Savognin

Inn

Tarasp

Adda

Nufenenpass

ingen gen

Pso. del Lucomagno 1916

L. Ritom Aquacalda

Zillis

3000

3411

Flüelapass 2383 Dürrboden

Glaris

Reschenpass 1507

a

ino

Thalkirch P. d´Anarosa

Vals

Tschuggen

Sent Scuol

Filisur

Tiefencastel

Surin

Puzatsch P. Terri

3312 Piz Linard

Monstein

Lantsch

gia Gel

Ulrichen Münster

Airolo

Gotthardpass 2108

Davos Amselfluh 2781

Piz Buin

Ver ein a-T un nel

2834

Arosa

Lenzerheide

Thusis

Klosters

Weissfluh

St. Peter

2880

3149

Bau

Oberwald Gletsch

Ilanz

Churwalden

Schleppin

Landq uar t

Trimmis

Chur

Domat/ Ems

Run

Fuorns

unnel in

St.-GotthardTunnel

Furkapass

mselsee

Trin

in errhe Vord Tenna P. Fess

Zignau

-Basist

Andermatt

2431

Mulin

Laax

Laus

Gotthard

Aare

Grimselpass 2165

Wichlen

Trun

Sedrun

2044

Kunkels Kunkelspass 1550

i Cle m g

Oberalppass

Göschenen

Vättis

3247

Uors

Dammastock 3630

Ringelspitz

3099

see

Samnaun Vinadi Muttler 3294 Martina Griosch

Pany

Piz Segnes

Elm

Schiers

Landquart

2844

cl a

Wassen

Innertkirchen

Pizol Taminaschlucht

Matt

Partnun

Schuders

Bad Ragaz

Weisstannen

Flims

Sumvitg

Disentis/ Mustér

Sustenpass 2224

Gadmen

Maienfeld

Sernft

Tödi Limmeren- Pigniu

Oberalpstock 3328

Triesen

Sargans

Schwanden

3158

3614

Amsteg

3198

Flums

Mullerenberg

Glarus

in errhe Hint

Goldern

Erstfeld

Gr. Spannort

Alvier 2343

ran La B

Engelberg

Jochpass Titlis 2207 3238

Murg

Hausstock

Klausenpass 1948

LIECHTENSTEIN

Walenstedt

W a l e n s e e

Linthal

Urnerboden

Altdorf

Reuss

Sachseln

Flüelen 2515

Wolfenschiessen

Vaduz

Buchs

Quinten

a

Urner See Kaiserstock

Dallenwil

Ächerli 1458

i-

ne

Rütli

O

Stans

gern

n

-s t ä t t e r S e e

Buochs

2129

chstad

ÖSTERREICH

von Landeck

Pilatus

Werdenberg

1950

Oberiberg Richisau Drusberg Bächistock Ibergeregg 2282 Pragelpass 1406 2914 Brunnen 1550 Luchsingen Mu Muotathal ot

Vitznau

Wasserauen

Speer

Klöntaler Klöntal See

Schwyz

Weggis

Vi er w a l d -

Horw

Rapperswil

Küssnacht 1580 Goldau Steinen a. R.

Ebikon

Littau

e

Ägerisee

Gais Oberriet

Schwägalp Ebnat-Kappel Thur Säntis 2503 Gams Kaltbrunn Nesslau Wildhaus

Siebnen Willerzell Einsiedeln Niederurnen VorderEuthal RothenNäfels thal thurm Wägitaler Sihlsee See Sattel Unteriberg

Wildspitz

Appenzell

Aa

von Arlberg, Landeck

Re

Ufenau

ch

Urnäsch

Unterägeri

Höfen

Root

Murg

s

Meierskappel

s us

e

Dornbirn

Altstätten

Hemberg

Wald

Bregenz

Altenrhein

St. Margareten Au

Teufen

St. Peterzell

Pfäffikon

Zug ee Zuger S

Sempach

en

Z ü

Cham

Rotkreuz

ZERN

e

Wädenswil

Herisau

Lindau

e

Rorschach

Gossau

Nec ker

Gähwil

Mosnang

Rüti

i c Meilen Horgen h

Baar

Uzwil

Wetzikon Gibswil Wattwil

r

Hausen a. A.

Baldegger See

oster

Greifensee

Küsnacht

Sihlwald

Saland

e

Arbon

Wittenbach

L a g

t

Muri

Amriswil Frasnacht

ST. GALLEN

Sirnach

Auslikon

Maur

Adliswil

Ottenbach

Altwis

n

Effretikon Dübendorf

s

Bernhardzell

Ziggen

ZÜRICH Uster Pfaffikon

Schlieren

Bremgarten Re uss

Fahrwangen Hallwiler See

Turbenthal

Kyburg

t

Wil

n

Rhein

t Gla

enzburg

WINTERTHUR

Kloten

ma

Dietikon

Thur

e

Rhe in

Bülach

Wettingen

Wohlen

Frauenfeld

Zihlschlacht

Niederweningen

Lim

Gütighausen Adlikon

Flaach

Kaiserstuhl

Baden

Hüttwilen

Uesslingen

Andelfingen

Friedrichshafen

o

d Scherzingen Güttingen Uttwil Weinfelden Romanshorn

go

Zurzach

Kreuzlingen

Mammern

DEUTSCHLAND

von München

Ratz

Eglisau

B

Steckborn

Eschenz

Stein a. Rh.

Unterschlatt

Meersburg

Untersee

Rheinfall

-Tiengen

er

Mainau

KONSTANZ

Langwiesen

Ravensburg

Überlingen ee

Schaffhausen

ng

S

Zeller See

Neuhausen a.Rhf.

z

li

l io

Singen

er

Og

Üb

Radolfzell

Wichtige Strasse • Route importante • Main road Strada principale


Landquart,

Camping Neue Ganda

★★★

L’ingresso al canton Grigioni…

Questo splendido campeggio è

situato nel mezzo di un paesaggio naturale ideale per rilassarsi e goderne la pacifica tranquillità. La vicinanza delle montagne è perfetta per ogni genere di escursione sia d’estate che d’inverno. A piedi o in bicicletta è possibile raggiungere la vasta scelta di bellissimi sentieri di montagna o del piano

12

del Reno partendo direttamente dal campeggio. A pochi chilometri di distanza le favolose piste da sci del Grüsch-Danusa o di Klosters faranno la gioia degli amanti degli sport invernali. Nel periodo invernale un bus trasporta gratis gli sciatori fino alla funivia di Grüsch (durante le vacanze locali e nei fine settimana). Nell’accogliente locale ricreativo, con bibite fresche e macchina per il caffè, c’è un internet corner e WLAN è disponibile su tutta l’area del campeggio. Oltre un piccolo ponticello di legno si trovano un negozio e un ristorante. Dalla terrazza coperta, accanto al locale ricreativo, i genitori possono osservare i bambini mentre si divertono nel

parco giochi. Inoltre sono disponibili anche una scacchiera all’aperto, un tavolo da ping-pong e un trampolino.


«Neue Ganda» Ganda 21 CH-7302 Landquart Tel. +41 (0)81 322 39 55 Fax +41 (0)81 322 68 64 camping.landquart@tcs.ch www.campingtcs.ch Malans

quart

Land

Landquart

Landquart in

H

« eidi» è stato scritto da Johanna Spyri nel 1880 e da allora è un personaggio famosissimo. La casa di Heidi e il villaggio di Heidi, sopra Maienfeld, vi riporterà indietro nel tempo. Il motto «Heidi-ieri-oggi-domani» entusiasmerà i grandi e piccoli fan di Heidi. Bad Ragaz è situato nel piano del Reno di San Gallo ai piedi del Pizol e ha una lunga tradizione come stazione termale. Oggi la zona si è sviluppata in un luogo di prima categoria con centri benessere, lussuosi alberghi, bagni termali e campi da golf. Dalla profonda e mistica gola del Tamina, vicino a Pfäfers, sgorga una calda acqua curativa di 37°C. Nei pressi di Landquart si trova Coira, la capitale del canton Grigioni, la nuova regione ricreativa della Svizzera. Essa copre l’area dal piano del Reno di Coira e Grüsch-Danusa nel Vorderprättigau oltre il Domleschg fino alle gole della Viamala nelle vicinanze di Thusis. Approfitti dei prezzi convenienti e dell’accogliente atmosfera delle nostre sei regioni invernali: Chur-Brambrüesch, Feldis, Grüsch-Danusa, Obermutten, Sarn-Heinzenberg e Tschappina. L’arena per i salti acrobatici, la pista da bob illuminata, stadi di ghiaccio o piste per lo sci di fondo: Tutto questo vi aspetta e la neve è assicurata!

TCS Camping

Rhe

Landquart e dintorni

Igis

Valzeina

0

1km

Autostrada A 13, uscita Landquart, direzione Davos. Dopo il grande ponte segue a 400 m di distanza il cartello per il campeggio (svoltare a destra). GPS 46º58'14"N, 9˚35'37"E Caratteristiche della struttura

Docce in cabine singole, asciugacapelli, locale provvisto di fasciatoio, macchine per lavare, attrezzatura per persone disabili, smaltimento acque luride per camper, possibilità di cucinare, locale ricreativo con bibite fresche e macchina per caffè, internet corner, WLAN, chiosco e ristorante nelle immediate vicinanze. Animazione e sport

Sul campeggio: parco giochi con giochi d’acqua, ping-pong, trampolino, scacchiera all’aperto, locale per sci riscaldato, bus per sciatori gratis fino all’area sciistica GrüschDanusa durante le vacanze locali e nei fine settimana d’inverno, speciale tessera per clienti del campeggio: diversi sconti nella zona del Prättigau (da Landquart fino a Davos). Barbecue, «vin brulé» a capodanno. Nelle vicinanze: piscina, bagni termali, campi da tennis, passeggiate a cavallo, parapendio, canoa, pattinare, passeggiate, andare in bicicletta, Bernina Express, Glacier Express, stazione sciistica per tutta la famiglia a GrüschDanusa (5 min.).

13


Disentis,

Camping Fontanivas

★★★

«Cordial benvegni»

Q

uesto campeggio si trova nel mezzo del piano della Surselva ed è circondato da magnifiche montagne, che ne fanno un luogo ideale per gli amanti dello sport e della natura. L’aria fresca di montagna e l’ambiente particolarmente pacifico invitano a rilassarsi. Il campeggio, con il suo bel prato in riva ad un laghetto naturale, è anche molto adatto a famiglie con bambini

14

piccoli. Il divertimento in acqua farà la felicità di grandi e piccini poiché il laghetto è ideale per nuotare, giocare, andare in barca e molto altro ancora. Se si cerca qualcosa oltre alle passeggiate e i giri in bicicletta si può andare a cercare l’oro nel Reno o visitare il parco per l’arrampicata vicino al campeggio. Dopo aver goduto di una splendida escursione e dell’aria fresca la grande terrazza del ristorante, con vista sul parco giochi dove i bambini possono sfogarsi, è un luogo perfetto dove assaporare un delizioso

pasto o un buon bicchiere di vino oppure si può anche usare il proprio grill in riva al lago. Per campeggiatori senza equipaggiamento sono a disposizione tende tipo bungalow e roulottes in affitto.


Disentis e dintorni Il Reno anteriore conta, fra le diverse fonti dei fiumi, come

la fonte ufficiale del Reno. Esso nasce dal lago Toma, o Lai da Tuma, nel Surselva e ai piedi del Piz Badus vicino a Disentis/ Sedrun. Le misurazioni confermano che il Reno copre esattamente 1324 km prima di raggiungere il Mare del Nord. Accanto alla fonte del Reno si trova il luogo di vacanze Sedrun. Le terrazze baciate dal sole nella fresca e aromatica aria di montagna sono ideali per rilassarsi e per rinfrescarsi ci si può recare all’Aquawellness Oase Bogn Sedrun. Il paesaggio naturale e culturale sul passo dell’Oberalp è indimenticabile. Il monastero del villaggio di Disentis è situato lungo il fiume Reno. Nel Reno, vicino a Disentis, sono già state trovate diverse pepite d’oro. La regione di Disentis Sedrun ha una rete di sentieri lunga 350 km ideali per esplorare i tesori naturali e culturali attorno al Reno anteriore, come per esempio le bellissime costruzioni dei Benedettini. Misticismo ecclesiastico e consumismo convivono l’uno accanto all’altra a Disentis Sedrun. Ovunque è possibile scoprirne le tracce, sulle costruzioni e i musei, sui sentieri e sul passaggio storico di transito nella regione del Gottardo Oberalp. Nella parte più alta del Surselva (Oberland) si parla e si vive ancora secondo le tradi-

TCS Camping

«Fontanivas» Via Fontanivas 9 CH-7180 Disentis Tel. +41 (0)81 947 44 22 Fax +41 (0)81 947 44 31 camping.disentis@tcs.ch www.campingtcs.ch Luzern/Zürich

Glarus

Altdorf

Altdorf

1948

CH-Nord

Urnerboden

Chur

Klausenpass

A2

Erstfeld

Ilanz/Glion Rothenbrunnen A13

Disentis/ Mustér

Wassen Wassen Göschenen

Trun

Sedrun Curaglia

Oberalppass 2044

Vrin Vals

Sogn Gions

Pso.del S. Gottardo 2108

Pso del Lucomagno/ 1914 Lukmanierpass

Airolo

Olivone Quinto

12 km

Quinto

Thusis

Via Mala

Donath

Andermatt

A2 A2

Thusis-N.

Thusis

Göschenen

0

Domat/Ems

Reichenau Bonaduz

Silenen Amsteg

Airolo

CH-Süd

Flims

Sufers Sufers

Zillis Andeer Avers

Medels Hinterrhein San Bernadino-Pass

Splügen Nufenen

Passo del S. Bernardino 2065

2113

Pso d. Spluga/ Splügenpass

S. Bernardino

Faido

Bellinzona

San Bernadino

Biasca

Roveredo/Bellinzona

A2 da Basilea/Lucerna prendere l’uscita di Göschenen, guidare poi in direzione di Andermatt-Oberalp-Disentis. A3 da Zurigo oppure A13 da San Gallo, uscita Reichenau, proseguire poi in direzione di Disentis . A Disentis dirigersi verso il passo del Lucomagno e dopo 2,5 km girare a sinistra per raggiungere il campeggio. A2 dall’Italia/Lugano, uscita Biasca. Direzione passo del Lucomagno. A 2,5 km prima di arrivare a Disentis svoltare a destra verso il campeggio. GPS 46˚41'48"N, 8˚51'11"E Caratteristiche della struttura

Docce in cabine singole, asciugacapelli, locale provvisto di fasciatoio, macchine per lavare, attrezzatura per persone disabili, smaltimento acque luride per camper, chiosco, ristorante, tende tipo bungalow e roulotte in affitto, internet corner, WLAN. Animazione e sport

zioni. Disentis Sedrun, sulla fonte del Reno, è moderna e al contempo radicata alle proprie tradizioni culturali. È anche molto accogliente, autentica e lontana dal trambusto di città. I trenini di montagna di Disentis Sedrun sono un modo confortevole per raggiungere i luoghi desiderati sia d’estate che d’inverno. Che si decida per una passeggiata, un volo con il parapendio o il godere della spettacolare vista da un ristorante in cima alla montagna, il divertimento è assicurato!

Sul campeggio: parco giochi, lido, spiaggia, parco giochi acquatico, cercare l’oro, pingpong, a partire da metà maggio il bus per Disentis è gratis. Nelle vicinanze: piscina coperta, campi da tennis, golf, mini-golf, passeggiate a cavallo, pesca, parapendio, scalare montagne, arrampicare, parco per arrampicarsi, passeggiate guidate, trekking con i lama, discesa con la trottinette o in bicicletta.

15


Lenzerheide,

Camping Gravas

★★

In mezzo al bosco e accanto a un fiume scrosciante…

La posizione di questo campeggio, a qualche passo dal centro del villaggio di Lenzerheide, è anche un punto di partenza ideale per un gran numero di escursioni. Il lago di Heid e la montagna del Parpan Rothorn sono due esempi fra le escursioni possibili nelle quali godere pienamente della purezza della natura. In inverno questo luogo si trasforma in un paradiso

16

per sciatori. Lo sci lift parte praticamente dal campeggio. Anche gli amanti dello sci di fondo potranno scegliere tra un gran numero di tracciati. Nell’accogliente locale ricreativo è possibile leggere, giocare, guardare la TV o utilizzare internet. Se invece si preferisce usufruire della connessione WLAN, lo si può fare seduti confortevolmente nella propria roulotte. Nel villaggio i negozi non mancano e c’è una vasta scelta di ristoranti. Il lido del lago Heid a LenzerheideValbella è molto apprezzato dalle famiglie e il vascello dei pirati è un’attrazione pensata

specialmente per i più piccoli. Non meno emozionanti sono l’arrampicata sul Mini-Lenzerhorn o l’attraversata del laghetto.


Lenzerheide e dintorni Se un tempo era solo un luogo di passaggio tra Coira e

Tiefencastel, oggi Lenzerheide con i suoi 1500 m è diventata una splendida regione dove trascorrere le vacanze sia d’estate che d’inverno particolarmente adatto alle famiglie e agli amanti dello sport. Nel periodo estivo il lago di Heid scintilla come un diamante in mezzo all’altopiano di Lenzerheide. Le vette delle montagne tutt’intorno hanno un fascino irresistibile e il profumo dei prati alpini è delizioso. Non rimane che immaginare d’essere seduti in riva al lago di Heid al tramonto con i piedi immersi nell’acqua cristallina dopo una bellissima passeggiata o un giro in bicicletta. Un momento indimenticabile come questo non potrà che far sorridere per la gioia. Per gli amanti della bicicletta o della mountain bike esiste una rete di percorsi di ben 250 km con vari livelli di difficoltà e una quantità di informazioni GPS. Particolarmente bello è il tragitto che parte da Lenzerheide e che attraversa Arosa per arrivare a Davos. Il programma per lo sport estivo, il «dolce far sport», è gratis e offre la scelta fra 20 sport diversi.

TCS Camping «Gravas»

CH-7078 Lenzerheide Tel. +41 (0)81 384 23 35 Fax +41 (0)81 356 32 06 camping.lenzerheide@tcs.ch www.campingtcs.ch Parpaner Rothorn 2861

Igl Lai Heidsee

Lenzerheide Lain

0

1 km

Autostrada A13, uscita Coira-Sud, direzione Lenzerheide, dopo lo shopping center SPAR Puracenter svoltare a destra, seguire i cartelli stradali. GPS 46˚43'21"N, 9˚33'18"E Caratteristiche della struttura

Asciugacapelli, macchine per lavare e asciugatrici, smaltimento acque luride per camper, locale per gli sci, locale ricreativo, internet corner, WLAN, in estate piccolo parco giochi e ping-pong. Animazione e sport

Sul campeggio: accesso diretto agli sci lift e alle piste per lo sci di fondo, paradiso per chi ama le passeggiate e la bicicletta. Nelle vicinanze: piscina coperta, lago con spiaggia erbosa, barche a vela, noleggio barche, campi da tennis, mini-golf, pescare, pista di pattinaggio, pista per slittare, passeggiate, campo da golf.

L

enzerheide è meravigliosa anche d’inverno. Il paesaggio e le foreste coperte da una coltre di neve purissima e i laghi ghiacciati sono un sogno per chi ha voglia di passeggiare, fare dello sci di fondo, slittare o semplicemente goderne lo splendore. Questa regione soleggiata è un paradiso per sciatori con 155 km di piste in condizioni perfette ad altezze dove la neve è assicurata e ben 40 sci lift.

17


St. Moritz,

Camping Olympiaschanze

★★★

Un vero paradiso per gli amanti della natura e dell ’avventura…

Q

ui s’incontrano campeggiatori provenienti da tutto il mondo, nella natura incontaminata e non lontano dal villaggio mondano di St. Moritz. Situato a un’altitudine di 1800 m, questo campeggio è un paradiso per chi ama le passeggiate e la mountain bike. Il camper, la roulotte o la tenda potranno essere posizionati sul bellissimo prato con una vista magnifica sulle montagne tutt’intorno. Di fronte alla reception e alla buvette, con il

18

suo invitante terrazzo, c’è un secondo prato, in mezzo a una piccola foresta particolarmente adatto per le tende. Chi deciderà di montare la propria tenda qui, potrà godere pienamente la sensazione di vivere la natura in libertà. Un gran numero di pietanze, tra le quali la fondue di formaggio nell’«Holzfass», un barile di legno, sono molto apprezzati da entrambi gli abitanti locali e dai campeggiatori. Accanto all’edificio dei sanitari c’è un piccolo parco giochi e un locale ricreativo dov’è anche possibile cucinare. St. Moritz è facilmente raggiungibile con

l’automobile, la bicicletta, a piedi o con i mezzi pubblici. Consigliamo di provare le nostre nuove biciclette elettriche «Flyer» che offriamo a noleggio. Durante l’alta stagione i bambini potranno divertirsi con il nostro programma d’animazione mentre gli adulti potranno approfittare delle varie proposte della regione.


Top of the world Di mattina le montagne si rispecchiano nell’acqua cristal-

lina dei laghetti, mentre i primi raggi di sole scintillano sulla superficie increspata da un leggero venticello. I paesaggi lacustri dell’Alta Engadina hanno un fascino irresistibile. Le possibilità di passeggiare, scalare e utilizzare la mountain bike a diverse altitudini sono innumerevoli. Questo è anche un luogo molto adatto per la pesca, il kiting, il surfing e la vela. E cosa ci può essere di più entusiasmante di un rinfrescante tuffo in un laghetto con nient’altro che natura tutt’intorno? Qui lo sport rimette in forma corpo e anima in mezzo al favoloso paesaggio naturale e all’aria purissima. St. Moritz si trova a un’altezza di 1800 m nel sud delle Alpi svizzere. L’Engadina è conosciuta come «il salone per le feste della Svizzera» per via dell’unicità del suo paesaggio lacustre. La valle è soleggiata ben oltre la media, possiede fonti d’acqua e ha un clima molto gradevole. «Il treno espresso più lento del mondo» collega St. Moritz con Zermatt, coprendo una distanza di 270 km.

TCS Camping

«Olympiaschanze» CH-7500 St. Moritz Tel. +41 (0)81 833 40 90 Fax +41 (0)81 834 40 96 camping.stmoritz@tcs.ch www.campingtcs.ch

Da nord: 1 km dopo St. Moritz in direzione del passo Maloja e Julier, girare a sinistra e traversare il fiume. Da sud: Arrivando dal passo Maloja e Julier, 1 km prima da St. Moritz, girare a destra e traversare il fiume. Fermata per l’autobus: «Campingplatz» (campeggio). GPS 46˚28'42"N, 9˚49'30"E Caratteristiche della struttura

Docce in cabine singole, asciugacapelli, locale provvisto di fasciatoio e vasca da bagno, macchine per lavare, asciugatrici, smaltimento acque luride per camper, locale-tenda ricreativo con possibilità di cucinare, chiosco, snackbar, roulotte completamente equipaggiate in affitto, internet corner, WLAN. Animazione e sport

Non importa in quale stagione dell’anno si decide di fare un giro panoramico dal Reno al Rodano, i momenti eccitanti sono garantiti da burroni impressionanti, ponti alti più di 90 m e ghiacciai così vicini che si ha la sensazione di poterli toccare allungando una mano. Questo tragitto passa su 291 ponti, attraversa 91 gallerie e transita sul passo dell’Oberalp a un’altitudine di 2033 m. Il Glacier Express circola ogni giorno. L’Engadina è una delle più incantevoli regioni di vacanze in Svizzera. Lasciatevi affascinare, vi aspettiamo!

Sul campeggio: programma d’animazione per bambini 2 x settimana in alta stagione, parco giochi, noleggio biciclette, ping-pong, scacchiera all’aperto, calcetto, bocce. Nelle vicinanze: lago di montagna, piscina coperta, campi da tennis, squash, campo da golf, passeggiate a cavallo, pesca, nordicwalking, pattinaggio inline, sparare, sport avventurosi, windsurf, concerti quotidiani.

19


Samedan,

Camping Punt Muragl

★★★

Il paradiso per chi ama passeggiare e sciare…

Samedan è situata nel cuore

dell’alta Engadina, dove la natura e l’aria sono purissime e il clima è mite. Il campeggio di Punt Muragl è un’oasi ideale per rilassarsi accanto al grill la sera ma è anche un punto di partenza per innumerevoli escursioni. Si trova direttamente in riva al fiume Flazbach, su di un terreno parzialmente ombreggiato. Durante il soggiorno è possibile

20

partecipare a diversi tornei o fare nuove conoscenze in occasione di una buona risottata. Sono disponibili delle roulottes da affittare per chi viaggia senza equipaggiamento per campeggiare. In inverno lo sci lift sopra il villaggio è ideale per i principianti e una bellissima pista per slitte farà la gioia dei più piccoli. Il paesaggio, la fauna e la flora, possono essere esplorati a piedi, a cavallo o in bicicletta. Per chi ha grandi aspettative sono a disposizione le guide professionali per le escursioni in montagna. Il bus dell’Engadina conduce gli sciatori alle piste da sci e i

tracciati per lo sci di fondo partono direttamente dal campeggio. Nel centro del paese di Samedan si trova la «Chesa Planta» una casa patrizia del 16. secolo con un museo e una biblioteca.


Samedan e le sue montagne Samedan è situata al centro del paesaggio lungo 42 km

dell’alta Engadina, ad un’altitudine di 1720 m sopra il livello del mare. Qui si possono ammirare le tipiche case decorate da graffiti. Passeggiando attraverso le stradicciole s’incontrano i segni della cultura e lingua reto-romanicia ad ogni passo. La cultura romanica è molto sentita nei villaggi. La «Chesa Planta» non solo offre un museo che descrive la cultura dello stile di vita nella zona ma anche una nutrita biblioteca retoromanica e un archivio. Samedan è uno splendido luogo per sciare e fare dello snow-board in inverno. Anche le piste per lo sci di fondo e le passeggiate nella neve sono numerose e bellissime. In estate Samedan, grazie alla sua posizione centrale, diviene uno dei più amati luoghi per il benessere dell’alta Engadina. La varietà dei sentieri per passeggiare, le escursioni, la vicinanza al parco nazionale, la possibilità di osservare la selvaggina con una guida, il più antico e alto campo da golf a 18 buche di tutta Europa, il paradiso per il volo con l’aliante, i sentieri provvisti di informazioni interessanti, il primo sentiero climatico sul Muottas Muragl sono alcune delle meravigliose attrazioni di questa zona. Quando il più antico trenino di mon-

TCS Camping

«Punt Muragl» Via da Puntraschigna 56 CH-7503 Samedan Tel. +41 (0)81 842 81 97 Fax +41 (0)81 842 81 97 camping.samedan@tcs.ch www.campingtcs.ch

Da nord: Venendo da Samedan in direzione St. Moritz, sulla rotonda girare verso Pontresina (50 m). Da sud: 2 km dopo St. Moritz, arrivando dal passo Maloja e Julier, sulla rotonda girare verso Pontresina (50m). Fermata per l’autobus: Punt Muragle Talstation. GPS 46˚30'36"N, 9˚52'46"E Caratteristiche della struttura

Docce in cabine singole, asciugacapelli, macchine per lavare, smaltimento acque luride per camper, negozio, snack-bar, roulotte in affitto, internet corner, WLAN. Animazione e sport

tagna dell’Engadina raggiunge la stazione in vetta, si può godere di una delle più belle viste di tutta la regione. Se in estate questo è un punto di partenza ideale per una quantità di escursioni panoramiche, in inverno è consigliato andare a scoprire il sentiero filosofico sull’altopiano del Muottas Muragl. La pista per slitte lunga 4,2 km promette eccitanti discese a valle. Raccomandiamo l’elegante anche se rustico ristorante panoramico, a ben 2456 m d’altitudine, per una cenetta indimenticabile.

Sul campeggio: parco giochi, locale ricreativo, locale TV, ping-pong, bocce. Nelle vicinanze: noleggio biciclette e mountain bike, piscina-avventura, campi da tennis, mini-golf, squash, passeggiate a cavallo, pesca, arrampicare, sci e sci di fondo, curling, campo da golf, pista di ghiaccio, sentieri per escursioni d’estate e d’inverno, numerose manifestazioni (maratona sciistica dell’Engadina, corse di cavalli, polo, concerti jazz), Parco funi e divertimento a Pontresina e bagni minerali a Samedan.

21


Scuol,

Camping Gurlaina

★★★★

Un paradiso naturale nel quale vivere l ’avventura…

C

he si decida per una vacanza all’insegna del benessere o per sciare, a Scuol entrambe le possibilità sono entusiasmanti. Questo campeggio si trova in mezzo al bosco su di un bellissimo prato. Vicinissimo al centro benessere «Engadin Bad Scuol» con le sue diverse piscine, è anche a poca distanza dalla ferrovia. Il campeggio è ben equipaggiato con posti

22

per camper, un parco giochi, un negozio e uno snack-bar. Durante il periodo invernale si possono fare gite su richiesta fino a S-Charl sulle slitte trainate dai cavalli e la fermata del bus per sciatori è nelle immediate vicinanze ed è gratis. Sia d’estate che d’inverno ci sono un gran numero di attività sportive, culturali e gastronomiche alle quali partecipare, come per esempio andare in bicicletta lungo l’altopiano della bassa Engadina, passeggiare nel parco nazionale, fare del rafting sul fiume, sciare, giocare a mini-golf, navi-

gare su canotti, fare passeggiate a cavallo, pescare e molto altro. Il villaggio di Scuol, con la sua parte storica e le sue curatissime case tipiche dell’Engadina, è assolutamente da visitare. Questa regione offre soggiorni variati per tutti i gusti.


Scuol e dintorni La regione baciata dal sole di Scuol è locata tra le vette del

«Gurlaina» CH-7550 Scuol Tel. +41 (0)81 864 15 01 Fax +41 (0)81 864 07 60 camping.scuol@tcs.ch www.campingtcs.ch Clozza

Ch a

lzi

na

Scuol

Inn

(En)

Vulpera 0

Cleminga

Silvretta e le «Dolomiti dell’Engadina». Qui la natura e la cultura sono ancora intatte. Accoglienti locali dove assaggiare un buon vino, ristoranti e discoteche procurano divertimento e buon umore. La regione sciistica nell’alto delle Alpi chiamata Motta Naluns e che sovrasta Scuol, è raggiungibile attraverso una funicolare. Altri 11 impianti conducono a eccitanti piste con cunette, discese ripide come pure a discese più dolci attraverso foreste di larici e a vaste zone di neve fresca. Anche le piste per snow-board, sci di fondo e air-board faranno la gioia dei sciatori. Sul soleggiato piano di Tarasp c’è una scuola di sci per bambini e diversi sentieri per passeggiare. Il castello di Tarasp, che domina i dintorni dall’alto delle rocce, offre una vista favolosa sulle montagne tutt’intorno. Durante il periodo estivo il rafting sul fiume Inn, che scorre attraverso la bassa Engadina, è un esperienza estremamente avventurosa. Il fiume Inn, calmo in partenza, si getta con fragore tra le pareti rocciose appena passato Giarsun. Il noleggio di biciclette vicino alla stazione di Scuol mette a disposizione trottinettes e

TCS Camping

500 m

La strada per raggiungere il campeggio di Scuol è segnalata molto bene. Per ciclisti e pedoni ci sono cartelli speciali. GPS 46˚47'28.32"N, 10˚17'53.49"E Caratteristiche della struttura

Nuovo edificio sanitari Docce in cabine singole, asciugacapelli, macchine per lavare, smaltimento acque luride per camper, negozio, snack-bar, internet corner, WLAN, parcelle parcheggio all’entrata. Animazione e sport

Sul campeggio: parco giochi, ping-pong, campi da tennis, durante il periodo invernale gite su slitte trainate da cavalli per S-Charl a richiesta. Degustazione dell’acqua minerale di Scuol!

downhill bikes completi di accessori. Con una salita in funicolare si raggiungono le spettacolari piste segnalate nel pittoresco paesaggio montagnoso e attraverso prati fioriti dai quali scendere in bicicletta in modo tranquillo o a grande velocità. Il primo «bagno romanoirlandese» della Svizzera si trova a Scuol, che così si è sviluppata in una regione di benessere e salute. La struttura Engadin Bad Scuol, con piscine all’insegna dell’avventura e possibilità di seguire bagni rituali, sono ideali per rilassarsi e rimettersi in forma.

Nelle vicinanze: mini-golf, passeggiate a cavallo, pescare, sci, sci di fondo, escursioni d’estate e d’inverno, piscina coperta, bagni di vapore, sauna, solarium, gite in canotto organizzate, parco nazionale, pista di ghiaccio coperta, pista per racchette.

23


Flaach,

Flaach am Rhein

★★★★

Direttamente sulla riva del Reno…

Q

uesta oasi è parte integrante del centro naturale “Thurauen” e si trova direttamente in riva al Reno, ideale per rilassarsi. È possibile scegliere tra una quantità di attività come andare in canoa, fare gite in bicicletta, giocare a badminton, nuotare, pescare nel Reno o semplicemente passeggiare nella splendida natura. Le piste ciclabili lungo le sponde del Reno e del fiume Thur sono particolarmente belle.

24

C’è una grande piscina con scivolo e trampolino direttamente sul campeggio e per i piccoli c’è il prato e la piscina per bambini. Un prato dove giocare a calcio e badminton, un tavolo da biliardo, il ping-pong e il calcetto divertiranno grandi e piccini. Il ristorante “Stübis&Rübis” con la terrazza offre ristoro o se si preferisce è possibile passare una romantica serata seduti attorno a un fuoco da campo. Molto noti sono i vigneti e i campi d’asparagi di questa zona. Una breve gita conduce in Germania o alla cascata più grande d’Europa chiamata «Rheinfall» che si trova a Sciaffusa. In pochi minuti si può raggiungere

Winterthur per visitare il museo e assimilarne la cultura. Anche Zurigo, una delle più affascinanti città europee, non è lontana.


Il villaggio di Flaach è il centro abitato principale sul piano di

«Flaach am Rhein» Steubisallmend 761 CH-8416 Flaach Tel. +41 (0)52 318 14 13 Fax +41 (0)52 318 26 83 camping.flaach@tcs.ch www.campingtcs.ch Trüllikon

BRD Wil Andelf.-Nord

Rafz Alten

Kleinandelfingen

Thur

Andelfingen Adlikon

Rüdlingen

Flaach

Eglisau

Volken

Humlikon Dorf

A4 Henggart

Buchberg

Berg a.Irchel

Glattfelden

Henggart

Gräslikon

Glattfelden

Teufen

Glatt

Hünikon

Buch a. Irchel

Hettlingen

Tö ss

Flaach, che si allunga tra i fiumi Reno e Thur ai piedi del Mülberg. Dal calmo fiume Thur si può navigare nel potente Reno, costeggiando rive di verdi prati, spiagge di ghiaia, tracce di castori, pittoreschi vigneti e romantici villaggi con i tipici intarsi sulle facciate delle case. Il fiume Thur, che in passato scorreva libero attraverso la regione, è oggigiorno incanalato amorevolmente fra banchi di ghiaia e un paesaggio idilliaco. La corrente del fiume si alterna fra calma e furiosa. Sulle spiagge di ghiaia ci si può riposare o mettere qualche salsiccia sul grill. È importante rispettare le aree naturali protette perciò vi preghiamo di non varcarle. I castori sono di casa in questa zona essendosi insediati e moltiplicati velocemente è facile scoprirne le tracce. In questa regione si coltivano principalmente vino, tabacco, meloni e asparagi. Ogni anno, in primavera, buongustai provenienti da tutto il cantone e dalla Svizzera orientale giungono a Flaach per gustare i deliziosi asparagi che vengono colti freschissimi all’alba. La natura allo stato più puro la si trova qui e particolarmente bello è il paesaggio dell’Au, dove il fiume Thur si getta nel Reno.

TCS Camping

Rh ein

Flaach e dintorni

0

Bülach-Nord

Freienstein

1 km

Neftenbach

Winterthur-Flaach, svoltare appena raggiunto il ristorante «Ziegelhütte», dopo ca. 500 m seguire le indicazioni stradali. GPS 47˚34'43"N, 8˚34'57"E Caratteristiche della struttura Docce in cabine singole, asciugacapelli, macchine per lavare, asciugatrici, attrezzatura per persone disabili, smaltimento acque luride per camper, internet corner, WLAN. Animazione e sport

Sul campeggio: parco giochi, piscina con scivolo, piscinetta bambini e un ristorante. Il campeggio è parte integrante del centro naturale «Naturzentrum Thurauen» www.naturzentrumthurauen.ch, campo sportivo, zona grill, ping-pong, calcetto. Nelle vicinanze: pesca, piscina coperta, canoa, cascata del Reno, asparagi, degustazione di vini.

25


Langwiesen-Schaffhausen,

Camping Rheinwiese

★★★

Situato direttamente sulla riva del Reno…

Q

uesto campeggio si trova su di un esteso prato verdissimo situato direttamente sulla riva del Reno. La sponda naturale del fiume e la spiaggia ne fanno un luogo unico. L’acqua è l’elemento principale e le possibilità di goderne non mancano. Si può nuotare, usare una canoa o una barca per scoprire la bellezza del Reno. Il semplice ristorante e il chiosco

26

provvedono al vitto. I genitori possono rilassarsi sulla terrazza guardando i propri figli divertirsi mentre giocano o nuotano. Ovunque sul campeggio la connessione a internet attraverso WLAN è assicurata. Il campeggio si trova ad appena 2,5 km dalla città di Sciaffusa, dove le case medievali conservano an-

cora il proprio splendore originale. La fortezza di Munot a Sciaffusa e Stein am Rhein, una splendida cittadina con il suo castello di Hohenklingen, valgono la pena d’esser visitate. E la magnifica cascata del Reno, il Rheinfall, vi entusiasmerà!


Sciaffusa e il Rheinfall

TCS Camping

«Rheinwiese» Hauptstrasse CH-8246 Langwiesen Tel. +41 (0)52 659 33 00 Fax +41 (0)52 659 33 55 camping.schaffhausen@tcs.ch www.campingtcs.ch

Il canton Sciaffusa offre molti bellissimi luoghi da visitare.

Schaffhsn.-Nord

.

La parte storica e pedonale del centro città di Stein am Rhein e Sciaffusa, con i suoi 171 pittoreschi bovindi e le tipiche fontane, fanno parte delle città medievali meglio conservate. La regione del Blauburgunder di Sciaffusa è da scoprire attraverso le sue radici, i vini, le persone e le attrazioni. Perché non godersi una delle più belle gite d’Europa, a bordo di una nave del Reno originale, fino Stein am Rhein dove il lago di Costanza ridiventa Reno. Il Rheinfall, la cascata del Reno, offre uno spettacolo grandioso ed è anche la più grande cascata d’Europa. Questa bellezza naturale trova le sue origini 17 000 anni fa ed è oggi una grande attrazione per turisti di tutto il mondo. Su di una larghezza di 150 m si riversano 700 000 litri d’acqua al secondo da un precipizio di 25 m d’altezza. L’arrampicata di questa parete appartiene, insieme alla gita in nave, a un’esperienza assolutamente indimenticabile. Dopo aver navigato sul bacino della cascata Rheinfall e aver scalato le rocce tra le ruggenti masse d’acqua in caduta libera, la gita può con-

Büsingen

St.-Niklausen

SCHAFFHAUSEN Schaffhsn.-Süd

BRD Feuerthalen

ein

Rh Flurlingen

Neuhausen a. Rhf.

Langwiesen

A4

Rheinfall

Neuparadies

Uhwiesen Uhwiesen

0

1 km

Autostrada A4 arrivati a Sciaffusa prendere direzione Kreuzlingen, 2,5 km a est di Sciaffusa a Feuerthalen e Langwiesen ben segnalato. GPS 47˚41'13"N, 8˚39'21"E Caratteristiche della struttura

Docce in cabine singole, asciugacapelli, macchine per lavare, asciugatrici, smaltimento acque luride per camper, chiosco, snack-bar, internet corner, WLAN. Animazione e sport

Sul campeggio: parco giochi, ping-pong, spiaggia, piscina per bambini. Nelle vicinanze: piscina coperta, passeggiate a cavallo, pescare, noleggio barche, centro città storico di Sciaffusa, cascata del Reno (Rheinfall), degustazione di vini. Attenzione: In questo campeggio non è acconsentito portare cani.

tinuare. Strada facendo è possibile visitare la famosa chiesa barocca e le cantine del monastero di Rheinau dove si può degustare il buon vino locale.

27


Soletta,

Camping Lido Solothurn

★★★★

Il fascino del fiume Aare…

Qui è possibile passare le va-

canze tra prato e acqua a pochi passi dalla città di Soletta. Il campeggio si trova direttamente in riva al fiume Aare accanto a un porticciolo con posti e noleggio di barche. Il centro sportivo accanto offre una piscina all’aperto, un centro fitness e una campo da tennis. Durante le giornate di sole la spiaggia erbosa è ideale per prendere il sole

28

dopo una nuotata rinfrescante nel fiume. Da qui le possibilità di godere la natura sono numerose: Sulla terraferma con la bicicletta o a piedi, sull’acqua con il battello o la canoa e dall’aria volando con l’aliante o il parapendio. Il ristorante ha una bella terrazza ombreggiata dove vengono serviti piatti del giorno e menu à la carte. I più piccoli saranno entusiasti della piscina per bambini e del parco giochi. La città di Soletta, con le sue stradine lastricate, le sue costruzioni storiche, i negozi e i caffè, può essere facilmente raggiunta a piedi o in bicicletta.

Il «Weissenstein», anche chiamata la montagna di Soletta, si trova in una riserva naturale a soltanto 1 km dal campeggio. Avvincenti sono anche lo zoo e il sentiero dei pianeti.


Soletta e il fiume Aare S

oletta si affaccia sulle rive del fiume Aare. La più bella città barocca della Svizzera, con le numerose fontane, ponti e attrazioni poggia sulle antiche tradizioni conciliando l’armoniosa grandezza italiana con lo charme francese e il pragmatismo svizzero. Alcune delle chiese in città, fra cui la Sankt-UrsenKathedrale o la chiesa dei Gesuiti, hanno una valenza europea. Nelle vicinanze ci sono le residenze delle famiglie più antiche e influenti e anche l’arsenale con il suo museo. In questa città è possibile ammirare ogni tipo di stile: dal barocco al classico e perfino le rovine di antiche mura di cinta romane. Il campanile, con il suo quadrante astronomico, è stato costruito nella prima metà del 12 secolo ed è perciò la più antica costruzione di Soletta. La città organizza le più svariate manifestazioni culturali sull’arco di tutto l’anno, come ad esempio il festival del film svizzero, il carnevale, la festa del mercato, l’open air festival classico, il festival del jazz, le rappresentazioni teatrali e di cultura alternativa. Ogni mercoledì e sabato c’è il mercato nel centro storico, dove i contadini della zona vendono i propri fiori, frutti e verdure. Passeggiando attraverso le stradicciole e lungo il fiume Aare si scoprono molti ristorantini

TCS Camping

«Lido Solothurn» Glutzenhofstrasse 5 CH-4500 Solothurn Tel. +41 (0)32 621 89 35 Fax +41 (0)32 621 89 39 camping.solothurn@tcs.ch www.campingtcs.ch

Autostrada A5, uscita Solothurn-West, direzione Weststadt, dopo il ponte direzione CIS svoltare a sinistra, ben segnalato. GPS 47˚11'54"N, 7˚31'25"E Caratteristiche della struttura

Docce in cabine singole, asciugacapelli, locale provvisto di fasciatoio, macchine per lavare, asciugatrici, attrezzatura per persone disabili, smaltimento acque luride per camper, negozio, ristorante con terrazza coperta, locale ricreativo, bungalow di legno in affitto, internet corner, WLAN. Animazione e sport

Sul campeggio: parco giochi, piscina per bambini, spiaggia, posto e noleggio barche, ping-pong, bocce, badminton, escursioni con il battello, piscina accanto al campeggio.

e caffè che creano l’accogliente atmosfera di questa piccola e affascinante città. Un giro sull’Aare con il battello rivela tutto lo splendore di questo paesaggio. Ad Altreu si possono ammirare alcune delle 100 cicogne che vi vivono in libertà. Al termine del giro in battello si raggiunge la città bilingue di Biel am See.

Nelle vicinanze: centro sportivo CIS con campi da tennis all’aperto e al coperto, squash, mini golf, centro fitness, canoa, volare con alianti, parapendio, parco divertimenti di Balmberg.

29


Zugo,

Camping Zugersee

★★★

Direttamente in riva al lago di Zugo…

Q

uesto campeggio, che si affaccia direttamente sulla riva del lago di Zugo, è provvisto di un grande prato con molti alberi le cui foglie regalano ombra e frescura durante le calde giornate estive. Da qui si possono ammirare le Alpi della Svizzera centrale e i bellissimi tramonti. Sul lago non mancano le opportunità di far sport acquatici come ad esempio l’immersione

30

subacquea, il surf, il wakeboard e nuotare. Divertimento e avventura sono da trovare anche con il parapendio, il pattinaggio inline, lo squash, il volo in mongolfiera, sui percorsi vita, con il kajak, la vela, remando, il mini golf, il ping-pong o la pallavolo in spiaggia. Dalla spiaggia il livello dell’acqua del lago si alza molto lentamente, una caratteristica che si adatta bene ai bambini. Sul lago di Zugo si balla e la sera vi sono rappresentazioni teatrali o di favole per grandi e piccoli. Il ristorante con grill all’aperto è un luogo accogliente dove trovarsi in compagnia. Sul sentiero

lungo il lago è molto piacevole passeggiare e andare in bicicletta. Le città di Lucerna e Zurigo distano solo una mezz’oretta scarsa d’autostrada partendo dal campeggio. Le montagne Zugerberg e Rigi sono una sfida per chi ama passeggiare e andare in bicicletta e la fresca aria di montagna è un eccellente tonico.


in mezzo a diversi paesaggi di palude affascinanti. Passeggiando lungo il lago la vista sulle montagne della Svizzera interna Rigi, Pilatus e Bürgenstock è mozzafiato e a cielo terso si possono addirittura vedere le vette delle Alpi bernesi. La tradizionale festa sul lago di Zugo, chiamata Seenachtfest, ha luogo in giugno e termina con grandi fuochi d’artificio. Il bellissimo centro storico di Zugo è costellato da costruzioni tardogotiche. Nella parte più moderna della città si trovano dei passaggi per lo shopping e la stazione dei treni di Zugo è stata trasformata in un oggetto molto trendy per via delle istallazioni luminose che sono opera dell’artista americano James Turrel. Altre attrazioni interessanti sono la casa d’arte, il museo storico nel castello, il museo africano, il museo della pesca e il museo preistorico. Zugo è conosciuta per il Kirschwasser, che viene distillato dai squisiti frutti della regione e che dà anche il tipico gusto alla «Zuger Kirschtorte», la torta tipica di Zugo. Un’altra specialità gastronomica è il «Zuger Rötel», un succulento pesce di lago. La città e i dintorni sono facilmente raggiungibili con la bicicletta, che può venir noleggiata gratuita-

«Zugersee» Chamer Fussweg 36 CH-6300 Zug Tel. +41 (0)41 741 84 22 Fax +41 (0)41 741 84 30 camping.zug@tcs.ch www.campingtcs.ch Zürich

Steinhausen Baar Zug

Cham

A4a

Baar Lor ze

La città di Zugo ha una posizione idilliaca sulla riva del lago

TCS Camping

A4

Zugo e dintorni

Cham

ZUGERSEE 0

ZUG

1 km

Autostrada A4 (Brunnen-Zug-Sihlbrugg) fino all’uscita Zug-West (A4a). Sulla strada principale direzione Zug. Dopo ca. 3 km la segnaletica del campeggio dirige verso il lago. Il campeggio si trova direttamente sul lago di Zugo. GPS 47˚10'39"N, 8˚29'37"E Caratteristiche della struttura Docce in cabine singole, asciugacapelli, macchine per lavare, asciugatrici, smaltimento acque luride per camper, chiosco, snack-bar, internet corner, WLAN. Animazione e sport

Sul campeggio: parco giochi, noleggio biciclette, ping-pong, spiaggia, immersione, surf, pallavolo in spiaggia. Nelle vicinanze: campi da tennis, mini golf, squash, pesca, noleggio barche, pattinaggio inline, noleggio biciclette gratuito nella città di Zugo.

mente. Un tracciato ciclabile molto amato conduce sul Zugerberg, per poi costeggiare il lago di Ägeri e attraversare il Lorzentobel facendo ritorno a Zugo. Una vasta rete di sentieri per passeggiare si estende lungo le rive del lago e sul Zugerberg come anche in tutta la regione circostante. Splendide sono anche le escursioni con il battello e i tramonti sono indimenticabili. Durante le calde giornate estive la selvaggia e romantica gola della Lorze regala frescura oltre che uno sguardo ravvicinato alle meravigliose grotte chiamate «Höllgrotten». Molte altre escursioni in montagna offrono aria pura e panorami mozzafiato. 31


Horw,

Camping Steinibachried

★★★★

Una riserva naturale in riva al lago dei Quattro Cantoni…

Q

uesto simpatico campeggio è situato sul lago dei Quattro Cantoni, vicino alla riserva naturale Steinibachried. Una spiaggia di sabbia con splendida vista sulle montagne tutt’intorno può essere raggiunta a piedi in soli 2 min. Per gli ospiti del campeggio l’entrata è gratuita. Nelle immediate vicinanze ci sono anche un campo per la pallavolo in spiaggia e una pista da

32

corsa. Parco giochi, ping-pong, calcetto e scacchiera all’aperto sono a disposizione sul campeggio stesso. Il ristorante nel giardino e il locale ricreativo sono ideali per godere della compagnia della famiglia e amici. Le montagne Pilatus e Titlis offrono meravigliose passeggiate e i sentieri attorno al lago faranno la felicità degli amanti della bicicletta. Tutti gli ospiti del campeggio hanno diritto a una riduzione sul prezzo per l’escursione KriensPilatus comperando il biglietto alla ricezione del campeggio. Nella bella città di Lucerna vale la pena visitare i

musei, il Gletschergarten e le stradicciole colme di negozietti. I ristoranti e i caffè del centro storico sono perfetti per scoprire tutto a proposito delle specialità tipiche del luogo e per i più curiosi c’è la «Kirschstrasse», che parte da Lucerna e attraversa la terra dei ciliegi e del Kirsch.


Horw – Luzern e dintorni Il villaggio di Horw si trova su di una penisola bagnata dal

lago dei Quattro Cantoni. Lontano dal caos cittadino, qui si può assaporare la bellezza del paesaggio passeggiando lungo i numerosi sentieri. Il famoso Pilatus è la montagna della vicina città di Lucerna. Nella regione del Pilatus esistono più di 900 tipi di piante e una quantità di stambecchi. La più ripida cremagliera del mondo parte da Alpnachstad e sale verso la vetta del Pilatus Kulm costeggiando prati alpini fioriti, limpidi laghetti e affascinanti spuntoni rocciosi. In cima la vista su Lucerna, la catena alpina e i laghi della Svizzera centrale toglie il fiato. Le escursioni con il battello, la pista per le slitte estiva, il parco delle funi, i posti dove fare il pic-nic o grigliare sono fonte di divertimento per le famiglie e per chi ama l’avventura. Sulla riva opposta del lago troviamo Küssnacht. Dove una volta l’eroe nazionale Guglielmo Tell vinse sul nemico Gessler abbiamo oggi una pacifica regione svizzera molto adatta allo svago e alle escursioni. La «Hohle Gasse», una stradicciola storica che porta al castello Gesslerburg, è senz’altro una splendida idea per una passeggiata. Sul Rigi, «la regina delle montagne», la vista spazia dal Pilatus alle Prealpi e a ciel sereno addirittura

TCS Camping

«Steinibachried» Seefeldstrasse CH-6048 Horw Tel. +41 (0)41 340 35 58 Fax +41 (0)41 340 35 56 camping.horw@tcs.ch www.campingtcs.ch L.-Zentrum

me Kl.Em

Littau Luzern-Süd

LUZERN

Kriens

VIERWALDSTÄTTER SEE A2

Horw Horw

Hergiswil

0

1

2 km

Autostrada A2, uscita Luzern-Horw, alla rotonda direzione Horw-Süd, seguire le indicazioni stradali. GPS 47˚0'43"N, 8˚18'40"E Caratteristiche della struttura

Docce in cabine singole, asciugacapelli, locale con fasciatoio, macchine per lavare, asciugatrice, attrezzatura per persone disabili, smaltimento acque luride per camper, negozio, snack-bar, roulotte in affitto, internet corner, WLAN. Animazione e sport

Sul campeggio: parco giochi, locale ricreativo, ping-pong, trampolino, spiaggia.

fino al Jura e ai Vosgi. Poco più lontano, in mezzo a una romantica zona coperta da foreste di montagna, c’è la riserva naturale di Goldau con i suoi 17 ettari di terreno sul quale vivono parecchi cervi, lupi, orsi, linci e uccelli predatori che possono essere osservati da vicino. Lucerna é raggiungibile in pochi minuti con il bus partendo da Horw e vanta uno dei ponti di legno più antichi d’Europa, la Kappelbrücke, ha un nucleo vecchio adibito tutto a zona pedonale ed è cosparsa di monumenti storici e chiese.

Nelle vicinanze: campi sportivi, spiaggia in riva al lago, piscina coperta, campo da tennis, pesca, mini golf, passeggiate, arrampicate, escursioni giornaliere, Pilatus, Lucerna: museo dei trasporti.

33


Buochs-Ennetbürgen,

Camping Sportzentrum

★★★

Sport acquatici e alte montagne…

Q

uesto campeggio si affaccia sul lago dei Quattro Cantoni, tra un campo sportivo e la spiaggia del lago. Sul bel prato verde si può prendere comodamente il sole e il lago è rinfrescante specialmente durante le calde giornate estive. La posizione del campeggio è ideale per un gran numero di escursioni in montagna o sui laghi e per scoprire le meraviglie di questa

34

regione della Svizzera centrale. Il lido pubblico, che dista solo 50 metri dal campeggio, è gratuito per i campeggiatori e offre una piscina per bambini, un prato dove giocare, campo da pallavolo in spiaggia e una spiaggia di sabbia adatta per grandi e piccoli. Su richiesta si possono noleggiare anche posti per barche. Il campeggio provvede all’animazione per i bambini, inoltre sono disponibili canoe, un noleggio di biciclette, tavoli da ping-pong, un parco giochi e un locale ricreativo. La grande scelta di piste ciclabili con gradi diversi di difficoltà sono adatti a sportivi e famiglie. Sul vicino campo

sportivo non mancano le possibilità di rilassarsi o di praticare diverse attività come passeggiare, pattinare e fare dello skating, giocare a pallavolo in spiaggia, giocare a tennis, pescare o partecipare a escursioni con il battello. Nell’accogliente e ospitale villaggio di Buochs i ristoranti servono piatti tipicamente locali ma anche internazionali. La città di Lucerna offre cultura e vita cittadina ed è facilmente raggiungibile in bus o in treno.


Buochs e dintorni La posizione di Buochs, sul golfo del limpido lago dei Quat-

tro Cantoni è idilliaca, lontana da caos e attorniata da splendide montagne e villaggi pittoreschi. A Buochs ci sono molte cappelle e chiese interessanti. La chiesa parrocchiale di St. Martin è una costruzione che risale al periodo tardo barocco-classico e custodisce uno dei pochissimi organi Bossard rimasti. Questa chiesa riformata è perciò un esempio di architettura moderna. Il nome «Buochs» descrive un insediamento su di un’altura. In effetti troviamo i primi insediamenti del villaggio di Buochs in una posizione leggermente più elevata e alcuni reperti che risalgono al periodo gallo-romano lo confermano. Questa è anche la terra natia del famoso pittore Melchior Wyrsch. La montagna Buochserhorn, la cui vetta è cosparsa da prati e foreste, offre una spettacolare vista sul lago dei Quattro Cantoni. La montagna Bürgenstock, immersa nella natura selvaggia, torreggia sopra la vastità del territorio della Svizzera centrale e ben cinque laghi. Anche le maestose vette delle Alpi sembrano tanto vicine da poterle quasi toccare. La più lunga teleferica della Svizzera centrale parte dal villaggio di Beckenried e porta nell’area escursionistica di Klewenalp-Stockhütte, una zona ideale per passeggiare e per l’uso della mountain

TCS Camping

«Sportzentrum» CH-6374 Buochs Tel. +41 (0)41 620 34 74 Fax +41 (0)41 620 64 84 camping.buochs@tcs.ch www.campingtcs.ch

Ennetbürgen

VIERWALDSTÄTTER SEE

Buochs

A2

0

Buochs

1 km

Abbandonare l’autostrada A2 all’uscita nr. 34 e svoltare a sinistra nella Beckenriederstrasse. Rimanere sulla Beckenriederstrasse fino al villaggio di Buochs. Arrivati nella piazza del villaggio svoltare a destra e seguire la Ennetbürgerstrasse fino alla rotonda, 2. uscita. Continuare sulla Ennetbürgerstrasse, ca. 645 m – uscire da Buochs – poi svoltare a destra nella Strandbadstrasse. Dopo 101 m svoltare nuovamente a destra; 200 m fino al campeggio. GPS 46˚58'46"N, 8˚25'5"E Caratteristiche della struttura Docce in cabine singole, asciugacapelli, macchine per lavare, asciugatrici, smaltimento acque luride per camper, chiosco, snack-bar, roulotte in affitto, internet corner, WLAN. Animazione e sport

bike. In cima ci sono un parco giochi, uno zoo di piccoli animali da accarezzare e il «Murmelipark». Durante un’escursione guidata attraverso la natura selvaggia nelle prime ore del mattino si possono osservare cervi, stambecchi, marmotte o aquile. A valle invece si può passeggiare lungo la bellissima riva del lago. Per scoprire il paesaggio dal lago è possibile fare crociere con i battelli a vapore storici o imbarcarsi sui battelli a motore. Da Beckenried, a 75 min. con il battello si può raggiungere Lucerna, metropoli dello shopping con moltissime attrazioni culturali.

Sul campeggio: parco giochi, ping-pong, locale ricreativo, spiaggia, canoa, noleggio biciclette. Nelle vicinanze: campo sportivo, porto, lido a 50 m di distanza (incluso nel prezzo), campi da tennis a richiesta, pallavolo in spiaggia, pesca, escursioni con il battello, escursioni giornaliere: città di Lucerna a 30 min., Rütli, Pilatus, ghiacciaio del Titlis, programma in caso di maltempo: soffiare il vetro, museo dei trasporti, cinema all’aperto durante l’alta stagione.

35


Sempach,

Camping Seeland

★★★★

Un luogo idilliaco sul lago di Sempach…

Q

ui si può godere una vacanza in riva al meraviglioso lago di Sempach. Questo campeggio ben strutturato ed equipaggiato provvede all’intrattenimento e alle opportunità di praticare dello sport per tutta la famiglia. È possibile rilassarsi, nuotare e prendere il sole sulla spiaggia del campeggio ma anche nell’adiacente lido. Il grande prato con una piscina per bambini,

36

un parco giochi, un campo per la pallavolo e il noleggio barche offre divertimento per grandi e piccini. La terrazza del ristorante è ideale per godere della vista sul lago e dei bellissimi tramonti. L’osservatorio ornitologico svizzero, che si trova accanto al lido, può insegnare aspetti interessanti a proposito dei volatili locali. La regione di Sempach offre una grande varietà di attività attraverso i numerosi sentieri per passeggiare, piste ciclabili, strutture dove giocare o praticare dello sport. Per chi ama l’azione come scalare, fare del nordic walking o jogging, mountain biking o bicicletta elettrica, pattinare inline, remare, andare a vela, fare del

surf, nuotare, pescare e giocare a golf, qui si trova nel posto giusto. La città medievale di Sempach può essere facilmente raggiunta a piedi o in bicicletta. La gastronomia, come pure il passato storico e il bellissimo centro storico della città, garantiscono un soggiorno indimenticabile.


Il lago di Sempach e dintorni Il lago di Sempach, situato nel cuore della Svizzera, è attor-

niato da natura selvaggia. Un milione di anni fa tutta questa regione era coperta dal ghiacciaio Reuss. Quando il ghiaccio cominciò a ritirarsi, da una parte del ghiacciaio e dalle paludi, si formò il lago. La calma e l’aria pura delle foreste sono un balsamo per chi ha bisogno di rigenerarsi. Su di un vasto territorio cosparso di sentieri che attraversano campi, costeggiano fiumi e laghi e che risalgono la montagna di Nottwil, si scoprono innumerevoli tesori naturali. Sempach si trova direttamente in riva al lago dove non mancano splendidi sentieri per passeggiare e un panorama indimenticabile. Dopo una giornata eccitante non rimane che godere dei bellissimi tramonti nuotando, remando o facendo della vela sul lago. La storia di Sempach ha radici lontane e prova ne sono i reperti di costruzioni su palafitte risalenti al periodo neolitico e all’era del bronzo venuti alla luce durante gli scavi. A rendere famosa questa zona però è soprattutto la sanguinosa battaglia del 1386 nella quale il giovane Winkelried sacrificò la propria vita per la vittoria contro gli Asburgo. Per questo motivo troviamo a Sempach un gran numero di costruzioni storiche, come chiese, portoni, torri e il muro di cinta

TCS Camping

«Seeland» Seelandstrasse CH-6204 Sempach Tel. +41 (0)41 460 14 66 Fax +41 (0)41 460 47 66 camping.sempach@tcs.ch www.campingtcs.ch SE

M P SE AC E HE

Sempach

Eschenbach LU

Rain

R

Sempach

Inwil

Sandplatten A2

Rothenburg

Neuenkirch

Re

us

4

A1

Emmen-Nord

Emmen Hellbühl

s

Ebikon

Emmenbrücke

Emmen-Süd

LUZERN L.-Zentrum

0

2 km

Autostrada A2, Basilea-Lucerna, uscita Sempach, seguire le indicazioni stradali. GPS 47˚7'31"N, 8˚11'25"E Caratteristiche della struttura

Docce in cabine singole, asciugacapelli, locale con fasciatoio, macchine per lavare, asciugatrice, attrezzatura per persone disabili, smaltimento acque luride per camper, negozio self-service, ristorante, locale ricreativo, possibilità di cucinare, zona grill, WC e doccia per cani, cabine sanitarie private in affitto, tende, bungalows e bungalows con accesso per disabili completamente equipaggiati in affitto, internet corner, WLAN. Animazione e sport

Sul campeggio: parco giochi, noleggio biciclette e biciclette elettriche, ping-pong, spiaggia e piscina per bambini, campo pallavolo in spiaggia, giochi da tavolo Ravensburg e libri a disposizione. Durante l’alta stagione viene offerto un ampio programma settimanale.

splendidamente conservato negli anni. Nel castello-museo di Beromünster è custodita la primissima macchina per la stampa della Svizzera. Anche gli aspetti culturali di questa regione sono decisamente interessanti come le feste e i costumi che sono curati e celebrati dalla popolazione locale. Ogni anno hanno luogo manifestazioni sportive diventate vere e proprie feste popolari, quali ad esempio la corsa con l’alabarda a Sempach o la maratona di pattinaggio inline attorno al lago, che attraggono anche molti turisti provenienti dall’estero.

Nelle vicinanze: campi da tennis, mini-golf, pesca, rafting, golf, bird watching, percorso vita.

37


Hinterkappelen,

Camping Bern-Eymatt

★★★★

Berna, la capitale della Svizzera…

In un’ansa del fiume Aare, tra il

lago di Wohlen e il margine del bosco, troviamo questo splendido campeggio che si pregia di una bellissima superficie erbosa. La vicina città di Berna è facilmente raggiungibile con il bus e la fermata è direttamente davanti al campeggio. Qui è anche possibile affittare bungalows e roulottes completamente equipaggiate. La posizione del campeggio è un ottimo punto di partenza per trenini di montagna o funivie, passeggiate, giri in bicicletta, crociere con il battello, sport acquatici, discese con gli sci o gite nella Svizzera centrale o nell’Oberland bernese. Non lontano dal campeggio ci sono anche uno zoo e una piscina coperta. Una pista ciclabile da Berna fino a Biel farà la gioia degli sportivi e degli amanti della natura. Il lago di Wohlen, circondato da numerose foreste e baie, è una preziosa zona ricreativa della città 38

di Berna. La maggior parte della riva non é edificata in modo che la flora e la fauna godono di un habitat naturale allo stato più puro. Il lago di Niederried fa parte di una riserva naturale d’importanza nazionale. Ogni anno un gran numero di volatili svernano tra i suoi ampi canneti. La piccola città di Aarberg e la pittoresca città antica di Biel valgono senz’altro un’escursione. Nella parte ovest di Berna si trova la più moderna piscina-avventura con un centro per acquisti.


Berna e dintorni La capitale della Svizzera é Berna ed é posizionata su di

«Bern-Eymatt» Wohlenstrasse 62c CH-3032 Hinterkappelen Tel. +41 (0)31 901 10 07 Fax +41 (0)31 901 25 91 camping.bern@tcs.ch www.campingtcs.ch

Hinterkappelen

A1

Bremgarten

2 km

1

0

Aare

BernWankdf. B.-Neufeld B.-Ostring

Bremgartenwald

BERN

Wohlensee B.-Forsthaus

B.-Bethlehem

A1 A6 n

Bethlehem Muri B.-Brünnen

Bümpliz B.-Bümpliz

Muri

Niederwangen

n

A12

Köniz

re Aa

una magnifica penisola circondata dal fiume Aare che si è formata con il ritirarsi dell’omonimo ghiacciaio. Dalla città, durante le giornate limpide, si gode di una vista mozzafiato sulle Alpi. Berna è stata fondata nel 1191 e dopo essere stata rasa al suolo da un incendio è stata ricostruita nel 1405. La città possiede una notevole quantità di edifici culturali e storici come ad esempio il famoso campanile con carillon e calendario astronomico, la cattedrale e la piazza federale. La romantica città vecchia di Berna affascina con la sua architettura, le fontane con le variopinte figure e l’insieme dei tetti degli edifici che sono una delle rare testimonianze di architettura medievale in Europa. Nella città vecchia è possibile fare la spesa nella più lunga via coperta di tutta Europa. Negozi, bar e caffè si alternano in un passaggio ad arcate coperto. Nel centro c’è il mercato più volte a settimana. In estate il fiume Aare si presta per nuotate rinfrescanti e c’è chi raggiunge addirittura il palazzo federale dove ha sede il governo svizzero. La più nutrita collezione del pittore Paul Klee è esibita nell’ondulato

TCS Camping

Autostrada A1/A12 a Berna direzione MoratNeuchâtel, uscita Bern-Bethlehem, direzione Wohlen/Aarberg, seguire le indicazioni stradali. GPS 46˚57'50"N, 7˚23'2"E Caratteristiche della struttura Docce in cabine singole, asciugacapelli, locale con fasciatoio, macchine per lavare, asciugatrici, attrezzatura per persone disabili, smaltimento acque luride per camper, locale ricreativo, zona grill, negozio, ristorante con giardino d’inverno, roulotte in affitto, bungalows e bungalows con accesso per disabili in affitto, internet corner, WLAN. Animazione e sport

Sul campeggio: parco giochi, piscina per bambini, piscina, ping-pong, prato e campo di calcio, badminton e campo per la pallavolo sulla sabbia.

centro culturale in periferia. La villa di Albert Einstein attira in città diversi appassionati della fisica e le molte mostre e i musei attendono gli amanti della cultura. Per quanto riguarda gli eventi musicali c’è l’imbarazzo della scelta tra l’Open Air Gurten Festival, il Festival del jazz e il Buskers festival in strada. Berna dispone di una connessione diretta alla rete ferroviaria internazionale ed è l’unica capitale europea che si avvale di tutti e tre i treni ad alta velocità TGV, ICE e cisalpino.

Nelle vicinanze: piscina coperta, campi da tennis, pesca (con autorizzazione), Berna ovest 15 min.: shopping center, bowling, cinema, piscina-avventura.

39


Gampelen,

Camping Fanel

★★★

Sul lago di Neuchâtel…

Q

uesto grande campeggio che si estende lungo il lago di Neuchâtel è circondato dalla riserva naturale e dall’area protetta per volatili «Fanel». Una passerella porta alla spiaggia pianeggiante molto adatta ai bambini e il grande prato è ideale per prendere il sole o passare splendidi pomeriggi. Nel parco giochi e in piscina i bambini possono sfogarsi allegramente. Per

40

chi ama praticare dello sport acquatico c’è l’imbarazzo della scelta. Ping-pong, tiro con l’arco e noleggio di biciclette sono direttamente a disposizione sul campeggio. Il ristorante con vista sul lago di Neuchâtel e sul parco giochi invita a rilassarsi. Tra le molte escursioni per famiglie che desiderano andare in bicicletta ci sono tragitti lungo il canale Zihl e attorno al lago di Bienne oppure bellissime gite con il battello sul lago di Bienne. Questa regione è un vero paradiso per chi ama passeggiare, andare in bicicletta o pattinare inline.

Laghi, villaggi pittoreschi, vigneti, colline, montagne e gole sono spettacolari. Le città di Bienne, Berna e Neuchâtel sono raggiungibili con il treno o con l’auto in breve tempo.


La Neuveville

Täuffelen

-

Dombresson Le Landeron Les HautsGeneveys

Chaumont

Thièlle Valangin

lka

na

l

EL

ER

E SE

Erlach

Gampelen

Marin

Ins

A5

Marin

Neuchâtel Vauseyon

Müntschemier

Maladière N.-Centre Serrières

Auvernier

C LA 0

BI

Cornaux

1180

Malvilliers

h

specie di uccelli oltre a cinghiali, castori e volpi. Il comune è situato fra 3 laghi nei pressi della frontiera con la Svizzera francese. In mezzo a campi e fienili, lontano da villaggi e città, le piste ciclabili sono adatte anche ai pattinatori inline. Queste stradicciole asfaltate sono vietate alla circolazione eccetto per i trattori. Ai margini della regione paludosa si trova Ins, dalla quale si può godere di un’ampia vista sui laghi di Bienne, Murten e Neuchâtel. Il giro in battello sul lago di Biel con sosta sull’isola di St. Peter non è da perdere e vale la pena di vedere le imponenti pareti rocciose e le scroscianti cascate durante la passeggiata nel Twannbachschlucht. Cultura e tradizione sono da trovare in molte piccole città della regione. Erlach è forse una delle piccole città più tipicamente svizzere con il suo castello e il suo pittoresco centro vecchio. Lo zoo e parco avventura Seeteufel offrono momenti emozionanti per grandi e piccoli amici degli animali. Nel Nordic-Parc di Niederried si possono osservare lupi e volpi polari. Nel Papillorama a Ker-

«Fanel» Seestrasse 50 CH-3236 Gampelen Tel. +41 (0)32 313 23 33 Fax +41 (0)32 313 14 07 camping.gampelen@tcs.ch www.campingtcs.ch

Zi

La riserva naturale Fanel di Gampelen accoglie più di 200

TCS Camping

S eyon

Gampelen e dintorni

2 km

DE

NE

U

 CH

TE

Kerzers

L Br

oy

e

653

Cudrefin

Salavaux

M

U

RT

Kerzers

Mt.Vully

EN

Sugiez

E S E Murten

A1

Murten

Lausanne

Da Basilea/Zurigo: autostrada A5 (SolothurnBiel-Yverdon) fino all’uscita Thielle. Da Thielle prendere la circonvallazione T10 in direzione Cudrefin, poi prendere l’uscita Gampelen, poi a sinistra e seguire la segnaletica TCS. Da Bern: uscita Murten, dopo ca. 12 km sulla strada principiale in direzione Neuchâtel, uscita Gampelen girare a destra, poi seguire segnaletica TCS. GPS 47˚0'5"N, 7˚2'23"E Caratteristiche della struttura Docce in cabine singole, asciugacapelli, macchine per lavare, asciugatrice, attrezzatura per persone disabili, smaltimento acque luride per camper, negozio self-service, ristorante, roulotte in affitto, internet corner, WLAN. Animazione e sport

zers centinaia di farfalle variopinte volano libere, un’esperienza da non perdere! Nello zoo di Bienne ci sono linci, capre e cervi. Il pony ranch a Nods offre belle passeggiate nei boschi e campi della zona. Per chi cerca la natura allo stato più puro e pacifico e ama andare alla scoperta di luoghi meravigliosi raccomandiamo il parco regionale del Chasseral. La montagna Chasseral ha la vetta più alta di tutto il Jura svizzero.

Sul campeggio: parco giochi, piscina per bambini, ping-pong, noleggio biciclette e pedalò, locale ricreativo, bocce, scacchiera all’aperto, spiaggia, tiro con l’arco, posti d’attracco per barche. Nelle vicinanze: campi da tennis, mini-golf, passeggiate, squash, passeggiate a cavallo, pesca, canoa.

41


Salavaux,

Camping Salavaux Plage

★★★★

Intrattenimento, spiaggia e giochi d’acqua…

Q

uesto grande campeggio, in parte ombreggiato, si trova a soli 100 metri dalla riva del lago di Murten. La spiaggia piuttosto pianeggiante è specialmente adatta alle famiglie con bambini ma è anche molto piacevole per rilassarsi, fare dei pic-nic ed è molto amata dagli sportivi. Qui infatti si possono praticare innumerevoli sport acquatici. I molti sentieri

42

attorno al lago faranno la gioia di chi ama andare in bicicletta o con i pattini inline. Il campeggio provvede a numerose occasioni d’intrattenimento e animazione per tutta la famiglia. Le serate musicali, i tornei sportivi, i giochi e il tiro con l’arco sono organizzati per divertire e rilassare gli ospiti. Sul campeggio c’è un negozio e l’accogliente terrazza del ristorante è uno splendido posto per gustare un delizioso

pasto o un ottimo bicchiere di vino. Nella regione c’è molto da scoprire come le città storiche, la cultura e i musei ad Avenches e Murten, vigneti e sentieri didattici naturali e crociere con il battello sui tre laghi. Ogni anno vengono allestiti vari festival musicali nell’autentico anfiteatro romano di Avenches.


Salavaux e dintorni Salavaux fa parte della comunità di Vully-les-Lacs ed è collo-

cata nelle immediate vicinanze della riva e delle spiagge naturali del lago di Murten. La morbida sabbia delle spiagge è ideale per prendere il sole e fare un pic-nic dopo un bel bagno. Questa regione è un paradiso per chi ama andare in bicicletta, a cavallo e passeggiare. Diversi sentieri attraversano boschi, campi e costeggiano il lago. Alla fine di aprile ha luogo un «slowup» attorno al lago di Murten durante il quale vengono chiuse al traffico alcune strade principali per oltre 32 km per permettere di andare alla scoperta della regione in bicicletta, a piedi o con i pattini inline. Avenches era la capitale elvetica ai tempi dei romani che le hanno lasciato un’eredità culturale molto ricca. La città vecchia si trova su di una collina e nell’anfiteatro vengono allestiti ogni anno diversi festival musicali. 2100 anni fa c’era un insediamento celtico sul monte Vully dal quale il panorama, sui laghi di Neuchâtel, Murten, Bienne, sul Jura e sulle Alpi, è mozzafiato. Lungo le varie stradine nei vigneti si possono apprendere aspetti e specialità gastronomiche della regione. I tre laghi sono collegati da canali che permettono di fare delle magnifiche crociere. Dal lago si ha la

TCS Camping

«Salavaux Plage» Chemin de la Plage 10 CH-1585 Salavaux Tel. +41 (0)26 677 14 76 Fax +41 (0)26 677 37 44 camping.salavaux@tcs.ch www.campingtcs.ch

Autostrada A1, uscita Murten, direzione Salavaux, seguire le indicazioni stradali. GPS 46˚54'49"N, 7˚02'02"E Caratteristiche della struttura

Docce in cabine singole, asciugacapelli, locale con fasciatoio, macchine per lavare, asciugatrice, attrezzatura per persone disabili, smaltimento acque luride per camper, doccia per cani, negozio self-service, ristorante, roulotte in affitto, locale ricreativo, possibilità di cucinare, zona grill, internet corner, WLAN, vano frigorifero in affitto. Animazione e sport

vista più spettacolare sulla città di Murten. La città medievale, eccezionalmente ben conservata, è affascinante per via del suo castello, la passeggiata sul muro di cinta, le torri, gli edifici storici, le arcate e le viuzze pittoresche. Vale una gita anche il parco naturale ASPO a Cudrefin, dove sui sentieri didattici si possono imparare una quantità di cose sulla natura.

Sul campeggio: noleggio di biciclette e Flyer, parco giochi, giochi d’acqua nell’arena, pingpong, bocce, tiro con l’arco, «Babyfoot», paradiso per le escursioni in bicicletta. Nelle vicinanze: campi da tennis, mini-golf, passeggiate a cavallo, pesca, spiaggia, piscina, sentiero didattico nei vigneti, rampa per lo skate-board, campo di calcio, campo pallavolo sulla sabbia, pista go-kart coperta, centro bowling, Papillorama a Kerzers, IENA (centro equitazione della confederazione), opera e festival del rock nell’anfiteatro di Avenches, museo romano.

43


Thun-Gwatt,

Camping Thunersee

★★★★

Il luogo ideale per lo sport acquatico…

D

esiderate un soggiorno originale? Ebbene qui si può pernottare in un «Swisstube» con vista sul lago. Il campeggio si trova nel mezzo di una verde oasi, direttamente sul lago di Thun. Il posto è decisamente adatto agli amanti della natura e dello sport acquatico. La brezza leggera che increspa leggermente la superficie del lago e la vista sulle montagne

44

creano un’atmosfera serena che invita a rilassarsi. C’è un accesso diretto alla spiaggia pianeggiante che si presta bene alle famiglie con bambini come pure il grande prato e il parco giochi. Qui i cani sono benvenuti. Il campeggio dispone anche di un porticciolo con posti barca e pescare è permesso. Nel simpatico ristorante con terrazza si può assaporare la cucina tipica

della regione. Nel supermercato del campeggio c’è una vasta scelta di prodotti, frutta e verdure fresche. Per quanto riguarda le escursioni nella regione e i mezzi di trasporto come funicolari, funivie, battelli di linea, treni e bus c’è l’imbarazzo della scelta. La città di Thun è raggiungibile in pochi minuti con il bus e le Alpi bernesi sono vicinissime.


Thun e dintorni G watt si trova sul lago di Thun, a sud della città omonima.

«Thunersee» Gwattstrasse 103 CH-3645 Gwatt-Thun Tel. +41 (0)33 336 40 67 Fax +41 (0)33 336 40 17 camping.gwatt@tcs.ch www.campingtcs.ch Hünibach Thun-Süd

Hilterfingen

THUN

Oberhofen

Dürrenast

Amsoldingen

Gwatt Einigen

THUNER SEE

A6 Verzw.Lattigen

Reutigen

Spiez

Kan der Autostrada A6 0 1 2 kmBern-Thun-Interlaken, Spiez uscita 17 Thun sud, direzione Gwatt, nel villaggio seguire le indicazioni stradali. GPS 46˚43'40"N, 7˚37'39"E Simme

«Wat» significa palude. Un tempo la parte inferiore di quest’area era paludosa e la piccola parte che si è conservata fino ai nostri giorni è chiamata Gwattlischenmoos. Qui torreggia anche la Bettlereiche, la più vecchia quercia del canton Berna. La regione è una rara combinazione di lago e montagne motivo per il quale alle volte viene chiamata «la riviera dell’Oberland bernese» anche perché il clima è mite, l’acqua è limpidissima e le spiagge sono favolose. Il luogo è ideale per lo sport acquatico. Villaggi romantici e meravigliosi castelli incorniciano le rive de lago. Un castello risalente all’epoca romana torreggia sopra la medievale città di Thun, che è anche la decima città svizzera per grandezza ed è circondata dalle maestose vette innevate dell’ Eiger, Mönch e Jungfrau. Una vasta rete di piste ciclabili é a disposizione di ciclisti più o meno navigati. Una passeggiata porta al castello di Schadau costruito nello stile dei castelli della Loira, dove si può optare per una sosta al ristorante o al museo gastronomico. La stazione ferro-

TCS Camping

Caratteristiche della struttura Docce in cabine singole, asciugacapelli, locale con fasciatoio, macchine per lavare, asciugatrice, attrezzatura per persone disabili, smaltimento acque luride per camper, negozio selfservice, ristorante, «Tubes» in affitto www. swisstubes.ch, noleggio biciclette, internet corner, WLAN. Animazione e sport

Sul campeggio: ping-pong, go-kart, spiaggia, campo giochi erboso, posti barche, pesca.

viaria, quella dei bus e il porto si trovano vicini in modo da poter facilmente combinare diversi mezzi di trasporto per le escursioni come ad esempio una gita di un giorno sul Jungfraujoch o verso le piste da sci, sul Stockhorn nel Simmental o al Niederhorn vicino a Beatenberg, dove una leggendaria caverna è un’interessantissima meta. Anche se si è solo in transito verso le regioni sciistiche di Gstaad, Adelboden o Lenk, la zona attorno a Thun può essere considerata un ottima tappa.

Nelle vicinanze: grande parco giochi, passeggiate a cavallo, noleggio barche, gite con il battello, connessione diretta ai mezzi di trasporto.

45


Interlaken,

Camping Interlaken

★★★

Sulla rive del fiume Aare, nei pressi della città…

L

e montagne Eiger, Mönch e Jungfrau si elevano maestose con le vette coperte da neve eterna. I paesaggi fioriti, la fresca aria alpina, i laghi e i fiumi invitano alla scoperta della regione e delle magnifiche cime montagnose. Grazie alla vasta scelta fra escursioni e sport, qui è possibile godere di una vacanza indimenticabile. Il campeggio si trova direttamente

46

sulla riva del fiume Aare e a soli 300 m dal lago di Brienz. In 7 minuti a piedi si raggiunge la stazione ferroviaria di Interlaken-est e il molo dei battelli per avventurarsi sui laghi di Brienz e Thun. 10 minuti a piedi e si arriva alla piscina «Bödeli» con il suo centro benessere. Sul campeggio ci sono tende da noleggiare e ci sono camere in affitto nell’ostello back pack River Lodge, composto da un accogliente cortile e un locale ricreativo con possibilità di cucinare.


I

nterlaken si trova nell’Oberland bernese, fra i laghi di Thun e Brienz, ai piedi delle imponenti montagne Eiger, Mönch e Jungfrau. La fama di questo luogo è internazionale ed è un punto di partenza eccellente per innumerevoli escursioni. Il compositore Felix Mendelsson scrisse: «Chi non ha mai visto il paesaggio di Interlaken, non conosce la Svizzera». Il villaggio di Interlaken, mondano eppure rustico, con i suoi grandi parchi, si trova ad un’altezza di 570 metri sopra il livello del mare. Un boulevard lungo ben 700 metri chiamato Höhenweg è costellata di boutiques, orologiai e gioiellieri esclusivi oltre a lussuosi alberghi. Dalla stazione di Interlaken-est partono treni che si dirigono verso Grindelwald e Lauterbrunnen, nella regione del Jungfrau, con connessione ai trenini per Mürren e più in alto sul Schilthorn o via la piccola Scheidegg sul Jungfraujoch. Sui laghi di Thun e Brienz navigano battelli da crociera come anche uno storico piroscafo a pale. La strada ferrata panoramica «Golden Pass», che parte da Montreux sul lago Lemano e passa la famosa regione sciistica Gstaad e il passo del Brünig fino a Lucerna, attraversa Interlaken. A soli 10 km da Interlaken, sul lato soleggiato della montagna di

TCS Camping

«Interlaken» Brienzstrasse 24 CH-3800 Interlaken-Ost Tél. +41 (0)33 822 44 34 Fax +41 (0)33 822 44 56 camping.interlaken@tcs.ch www.campingtcs.ch Harder

Goldswil BRIENZER SEE Interlaken

Bönigen Bönigen

Unterseen Matten Aa re

Interlaken e le montagne…

Wilderswil

A8

THUNER SEE

Verzw. Interlaken

Wilderswil 0

1

2 km

Autostrada A8 Interlaken-Ost, uscita 26 Ringgenberg. Strade principale Luzern/Brienz/Ringgenberg. Doppo il viadotto a sinistra, seguire le indicazioni Camping TCS no 6, dopo 300 m a sinistra. GPS 46˚41'33"N, 7˚52'7"E Caratteristiche della struttura

Locale ricreativo, possibilità di cucinare, bar, zona per accendere fuochi da campo, asciugacapelli, macchine per lavare, asciugatrice, locale con fasciatoio, docce e WC adatte a persone disabili, smaltimento acque luride per camper, Roby-dog, camere in affitto www.riverlodge.ch, noleggio biciclette, internet corner, WLAN. Animazione e sport

Beatenberg-Niederhorn, c’è il paradiso per gli appassionati del volo con il parapendio. Una vastissima rete di sentieri è a disposizione di chi ama passeggiare. Sul Niederhorn, a 1950 metri di altitudine, vivono stambecchi, camosci e marmotte.

Sul campeggio: noleggio Flyer, mountain bike e biciclette, stazione per riparazioni e pulizia biciclette, noleggio kayak, ping-pong, posti barca, pesca, adatto ai cani (Roby-dog), bellissimi sentieri per passeggiate, tutti i tragitti locali in bus sono gratis. Nelle vicinanze: canyoning, parapendio, rafting sul fiume, parco divertimenti con funi, skydiving, zorbing, scalate sui ghiacciai, nordicwalking, gite in bicicletta, pattinaggio inline, biliardo, bowling, passeggiate a cavallo, pesca, vela, nuoto, windsurf, sci nautico, wake-boarding, campo pallavolo sulla sabbia, campo da golf, campi da tennis, mini-golf.

47


Bönigen,

Camping Seeblick

★★★★

Sulla riva del lago di Brienz con vista sulle montagne…

Bellissime case di legno inta-

gliato ornate da fiori e l’acqua turchese del lago fanno di Bönigen un luogo ideale dove trascorrere le vacanze lontano dallo stress e il frastuono cittadini. Qui si può godere della più totale tranquillità, del clima mite e della fresca aria alpina. Il campeggio si trova in una posizione idillica sul lago di Brienz. Con il suo snack-bar, parco giochi,

48

e piscina per bambini è molto adatto alle famiglie. Accanto al campeggio c’è uno dei lidi più belli dell’intera regione dove si può usufruire della piscina riscaldata, delle lezioni gratis di acquafit, delle lezioni di nuoto per bambini e del noleggio di pedalò. Tra le svariate escursioni, come passeggiare attorno al lago di Brienz o lungo il fiume Aare fino al lago di Thun e il villaggio di Interlaken, si può anche farsi portare lungo il fiume Lütschine fino a Wilderswil sul calesse trainato da cavalli. E per chi ama l’avventura c’è il river rafting sui tratti di fiume più interessanti della Sviz-

zera. Il fiume Lütschine nasce sull’Eiger, Mönch e Jungfrau e trasporta l’acqua dei ghiacciai direttamente a Interlaken nel lago di Brienz. A Interlaken c’è un parco divertimenti con le funi adatto a tutta la famiglia. Le molte offerte sportive, avventurose e culturali trasformano ogni soggiorno in un’esperienza indimenticabile.


Se si è alla ricerca di un vasto spettro di attività da praticare,

come il rafting sui fiumi, canyoning, il volo di aquiloni o semplicemente rilassarsi, qui è nel posto giusto. Ogni meta escursionistica può essere facilmente raggiunta partendo da Interlaken in treno, bus o battello. Durante il periodo estivo le escursioni comportano passeggiate attraverso la valle, sulle montagne o sui ghiacciai come anche lungo i fiumi e le scroscianti cascate, laghetti di montagna e neve eterna. Sulla vetta del Jungfraujoch ci si sente in cima al mondo. La vista può spaziare dalle cime dei Vosges francesi fino alla Foresta Nera in Germania. Qui si sviluppa il ghiacciaio Aletsch per diventare la più lunga corrente di ghiaccio delle Alpi. Il tracciato ferroviario sul Jungfraujoch è spettacolare. Le fermate intermedie a Eigerwand e Eismeer, nella galleria rocciosa lunga 7 km, offrono una vista panoramica unica sul mondo dei ghiacciai. L’edificio panoramico Sphinx, il palazzo del ghiaccio e il plateau per le passeggiate nella neve eterna sono aperti tutto l’anno. Fra tutte le attività avventurose ci sono anche il snow disking, la tyrolienne e perfino le corse con slitte trainate da cani. A settembre ha luogo una delle più belle maratone del

TCS Camping

«Seeblick» Campingstrasse 14 CH-3806 Bönigen Tel. +41 (0)33 822 11 43 Fax +41 (0)33 822 11 62 camping.boenigen@tcs.ch www.campingtcs.ch Harder

Goldswil

Interlaken

BRIENZER SEE Interlaken

Bönigen Bönigen

Unterseen Matten Aa re

Bönigen e le montagne

Wilderswil

THUNER SEE

Verzw. Interlaken

A8

Wilderswil 0

1

2 km

Da Lucerna: Autostrada A8 uscita 27, Bönigen, seguire le insegne stradali. Da Berna: Autostrada A8 uscita 26, Interlaken-est, direzione Bönigen, appena entrati nel villaggio svoltare a sinistra, seguire le insegne stradali. GPS 46˚41'28"N, 7˚53'37"E Caratteristiche della struttura

Docce in cabine singole, asciugacapelli, locale con fasciatoio, macchine per lavare, asciugatrice, attrezzatura per persone disabili, smaltimento acque luride per camper, chiosco, snack-bar, roulotte in affitto, piazzole provviste di acqua + smaltimento acque luride e allacciamento elettrico, internet corner, WLAN. Animazione e sport

Sul campeggio: parco giochi, speciale locale ricreativo per bambini con giochi a dispositivo, piscina per bambini, ping-pong, locale ricreativo. Nelle vicinanze: piscina, pesca, sci nautico, noleggio barche, escursioni nella regione del Jungfrau (vendita di biglietti nella ricezione del campeggio).

mondo, la Jungfrau-Marathon, che parte da Interlaken e termina ai piedi della famosa montagna. Anche l’offerta culturale di Interlaken è piena di sorprese come i concerti classici o il festival del rock e vari eventi sportivi. Alcune di queste manifestazioni, fra le quali spiccano i giochi all’aperto di Guglielmo Tell, hanno una lunga tradizione.

49


Orbe,

Camping Le Signal

★★★

Rilassarsi nella verde natura…

Questo pacifico campeggio cir-

condato da verdi campi e alti alberi è il posto ideale per rilassarsi in un’atmosfera famigliare. Qui è possibile partecipare a tornei di minigolf o bocce e divertirsi durante le serate d’animazione. Non bisogna assolutamente perdersi la zuppa di piselli dello chef! L’entrata al lido, accanto al campeggio, è gratis per i campeggiatori e i campi da tennis

50

sono nelle immediate vicinanze. In luglio e agosto viene organizzato un programma d’animazione per bambini. Sul campeggio c’è un piccolo snack-bar e un negozio ben fornito. La pittoresca città vecchia dove scoprire interessanti fatti storici e i meravigliosi mosaici medievali vale di certo una gita. La bellezza della natura nella zona

invita a rilassarsi, passeggiare, fare giri in mountain bike e passeggiate a cavallo. Nella gola di Orbe si possono osservare animali selvatici e pescare trote. A Vallorbe c’è la Feenhöhle, la grotta delle fate, il museo del ghiaccio e il Jurapark con i suoi bisonti, lupi, e orsi. A soli 10 km si trovano i bagni termali di Yverdon-les-Bains.


Orbe e dintorni La città medievale di Orbe si trova in mezzo a un paesag-

gio fatato. Urba, che è il suo vero nome ha subito varie cambiamenti in passato. Dopo un periodo di splendore nell’epoca romana, la città fu rasa al suolo dall’invasione barbara. Alcune opere importanti sono comunque sfuggite alla distruzione come i mosaici raffiguranti scene mitologiche considerati i più belli di tutta la Svizzera a nord delle Alpi. Nel «Bourg des Clées», la città vecchia, si possono ammirare ancora oggi il ponte sull’Orbe e la vecchia torre di guardia. Nelle immediate vicinanze ci sono fiumi e allevamenti perfetti per gli appassionati di pesca e l’ambiente particolarmente affascinante offre bellissime passeggiate. Lungo una di queste passeggiate nella valle e attraverso la gola si oltrepassano cascate, una diga, un viadotto e con un po’ di fortuna si possono incontrare alcuni animali selvatici come volpi, cinghiali o addirittura stambecchi. Le «Grottes des Fées» sono le grotte di Vallorbe dove le singolari forme di stalattiti e stalagmiti sono davvero impressionanti. Un sentiero che attraversa il bosco conduce da Vallorbe alle grotte, un posto incassato tra le rocce e la fonte del fiume Orbe. Durante l’escursione di un’ora alle grotte si scoprono

TCS Camping

«Le Signal» Route du Signal 9 CH-1350 Orbe Tel. +41 (0)24 441 38 57 Fax +41 (0)24 441 45 10 camping.orbe@tcs.ch www.campingtcs.ch Orbe

0

2 km

A9

Montcherand

Orbe

L’ O

rb

e

Agiez

Autostrada A9, uscita 3 Orbe, direzione Cossonay, Losanna, seguire le indicazioni stradali all’entrata della città. GPS 46˚44'10"N, 6˚31'56"E Caratteristiche della struttura

Docce in cabine singole, asciugacapelli, locale con fasciatoio, macchine per lavare, asciugatrice, attrezzatura per persone disabili, smaltimento acque luride per camper, negozio, snack-bar, tende tipo bungalow in affitto, internet corner, WLAN. Animazione e sport

Sul campeggio: parco giochi, ping-pong, bocce, mini-golf, Kids club in luglio/agosto, entrata gratis alla piscina accanto al campeggio. Nelle vicinanze: campi da tennis, pesca, bagni termali di Yverdon, museo di Orbe, mosaici, Vallorbe: grotte, Jurapark, museo del ferro.

incredibili tesori naturali a ogni passo raggiungendo infine il «Trésor des Fées», una splendida collezione di minerali. A metà strada fra Vallorbe e la Vallée de Joux si trova il Jurapark, un parco naturale, dove le foreste di abeti si alternano armoniosamente con le praterie e dove si possono osservare mandrie di bisonti, una famiglia di lupi o qualche orso.

51


Morges,

Camping Le Petit Bois

★★★★

Sul lago Lemano, nei pressi dei vigneti…

Il campeggio, caratterizzato da

un’accogliente atmosfera famigliare, è idillicamente posizionato tra porto, lido e centro sportivo. Da qui ci vogliono solo pochi minuti per raggiungere il centro città. Questo campeggio è provvisto di alloggi in affitto e posti barca come anche di attrezzature adatte alle persone disabili, una cucina e un grill riservati agli ospiti. Inoltre

52

sono a disposizione un piccolo supermercato e un parrucchiere. L’entrata al lido è gratis. Le attività qui sono svariate: tennis, pingpong, bocce, noleggio biciclette, pedalò e sci nautico. Il trenino Tschu-Tschu e il programma d’animazione farà la gioia dei bambini. Questo è un punto di partenza ideale per le escursioni e per svariate attività sportive. Passeggiate, giri in bicicletta, ogni tipo di sport acqua-

tico, degustazione di vini, pesca, gite in città, attrazioni storiche, musei, castelli e molto altro attendono chi ama una vacanza attiva e interessante. La terrazza del ristorante attende i campeggiatori a fine giornata con un buon bicchiere di vino e un ottimo pasto. Un solo soggiorno non sarà mai sufficiente per godere di tutto lo splendore e delle copiose opportunità di questa regione.


Morges gode di una posizione privilegiata ai bordi dei

grandi vigneti svizzeri, affacciata sul lago Lemano con vista sul famoso Monte Bianco. A soli 49 km si trova Ginevra e l’aeroporto internazionale dal quale Morges è facilmente raggiungibile in treno, via l’autostrada o la strada cantonale che costeggia la riva del lago. In passato Morges è stata un’importante centro per il commercio. Il castello è stato costruito sotto la reggenza di Luigi di Savoia nel 1286. Il porto che risale al 17 secolo e diversi musei sono testimoni di ben 7 secoli di storia. Manifestazioni e cultura donano a questa città colore, atmosfera e originalità. La città vecchia, i mercati e la passeggiata lungo il lago come anche una galera del 17 secolo ricopiata nei dettagli, un vaporetto e i battelli di linea promettono gite indimenticabili. Il treno regionale BAM attraversa pittoreschi paesaggi fino al canton Jura e ai vigneti, dove si può esplorare la natura a piedi o in bicicletta. I piccoli villaggi vicini come Rolle, Aubonne, Vufflens-le-Château, St. Prex, St. Suplice valgono la pena di essere visitati. Un sentiero didattico conduce attraverso 4 comuni e offre l’opportunità apprendere interessanti aspetti sul mondo delle trote. In aprile e maggio più

TCS Camping

«Le Petit Bois» Promenade du Petit Bois 15 CH-1110 Morges Tel. +41 (0)21 801 12 70 Fax +41 (0)21 803 38 69 camping.morges@tcs.ch www.campingtcs.ch Chigny Morges-est

La M

org

es

Morges Tolochenaz

A1

Morges e dintorni

Morges-ouest

LAC

LÉMAN

0

1 km

Autostrada A1, uscita 15 Morges-Bière, direzione lago, seguire le indicazioni stradali. GPS 46˚30'16"N, 6˚29'20"E Caratteristiche della struttura

Docce in cabine singole, asciugacapelli, locale con fasciatoio, macchine per lavare, asciugatrice, attrezzatura per persone disabili, smaltimento acque luride per camper, negozio self-service, ristorante, tende tipo bungalow in affitto, posti barca, internet corner, WLAN, parrucchiere, possibilità di cucinare. Animazione e sport

Sul campeggio: parco giochi, ping-pong, locale ricreativo con TV a maxi-schermo, scacchiera all’aperto, bocce, trenino Tschu-Tschu. Nelle vicinanze: piscina, campi da tennis, pesca, campo sportivo, lezioni di sub, noleggio barche e pedalò, castello di Morges, museo delle bambole, museo del cioccolato, museo olimpico di Losanna.

di cento tulipani, narcisi e giacinti fioriscono nel «Parc de l’Indépendance». Attorno al castello di Vuillerens invece si possono ammirare più di 300 diversi tipi di Iris e Hemerocallis, che crescono su ben 200 ettari di terreno rendendo Morges la città più ricca di fiori di tutta la zona attorno al lago Lemano.

53


Genève-Vésenaz,

Camping Pointe à la Bise

★★★★

Un’oasi rilassante sul lago di Ginevra…

Q

uesto bellissimo campeggio è ideale per rilassarsi sull’ombreggiata riva del lago, accanto a un parco naturale e a solo 4 km dalla città internazionale di Ginevra. Sulla spiaggia erbosa, all’ombra dei salici piangenti, si può prendere il sole e fare il bagno nel lago. Sulla zattera e nella piscina per bambini, i piccoli avranno di che divertirsi. Tornei di bocce, ping-pong, bi-

54

liardo e l’animazione sono disponibili per tutta la famiglia direttamente sul campeggio. A pochi km di distanza c’è una piscina all’aperto con una vasca di 50 m e un grande scivolo come pure il circolo nautico. Ginevra è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici e le attrazioni non mancano come per esempio la cattedrale di St. Pierre, il palazzo delle Nazioni Unite, il mu-

seo internazionale della Croce Rossa, la famosa fontana e il porto per una crociera sul battello. In città ci sono anche il mercato delle pulci, i festival musicali all’aperto e il cinema all’aperto. La Francia, vicinissima, con la sua montagna «Salève» e le mete escursionistiche attorno al lago di Ginevra come Yvoire, Thonon ed Evian sono entusiasmanti.


FRANCE

Echangeur du Vengeron

A1

AN

FerneyVoltaire

Gd-Saconnex

PregnyChambésy

LA

C

Aéroport Genève-Cointrin

CollongeBellerive Meinier

LÉM

Genève-Lac

A1

dal lago Lemano, incassata fra le vette alpine e le colline del Jura. A Ginevra c’è la sede dell’UNO e della Croce Rossa. Il simbolo della più piccola metropoli del mondo è il «Jet d’eau», la fontana alta 140 m. In città si può passeggiare lungo il lago o nelle affascinanti stradicciole del centro storico. La «Place du Bourg-de-Four» è la piazza più antica della città. I viali, la passeggiata lungo il lago, innumerevoli parchi e negozi eleganti fanno di Ginevra un luogo dove trascorrere splendidi pomeriggi. La vita notturna è spesso multiculturale. Il paesaggio attorno a Ginevra stupisce per la sua varietà dato che si trova in riva al più grande lago alpino dell’Europa occidentale, ai piedi di un’imponente montagna ed è attraversata dai fiumi Rodano e Arve. Altri fiumi della zona sono il selvaggio e romantico Laire e l’Allodon dal meraviglioso biotopo. La montagna Salève si trova in terra francese e offre una vista indimenticabile sul lago Lemano, il Jura e le Alpi savoyarde. La salita lungo il passo «Pas de l’Echelle» è avventurosa e la discesa in funivia è mozzafiato. Sulle rive del Rodano vivono 50 specie diverse fra uccelli e altri animali. Con il battello si può raggiun-

«Pointe à la Bise» Chemin de la Bise CH-1222 Vésenaz Tel. +41 (0)22 752 12 96 Fax +41 (0)22 752 37 67 camping.geneve@tcs.ch www.campingtcs.ch

Vésenaz Choulex

Meyrin/Vernier

Cologny

GENÈVE

Vandoeuvres Puplinge

Vernier hô ne

La città di Ginevra si trova sul golfo, dove il Rodano sfocia

TCS Camping

Le R

Ginevra e dintorni

0

L’A r

ChêneBougeries

ve

1 km

Chêne-Bourg

7 km da Ginevra, sulla Seestrasse (strada lungo il lago) direzione Evian, a Vésenaz svoltare a sinistra, seguire le indicazioni stradali. GPS 46˚14'42"N, 6˚11'37"E Caratteristiche della struttura

Nuovo edificio sanitari, docce in cabine singole, asciugacapelli, locale con fasciatoio, macchine per lavare, asciugatrice, attrezzatura per persone disabili, smaltimento acque luride per camper, locale ricreativo, negozio self-service, bar, ristorante, internet corner, WLAN. Animazione e sport

Sul campeggio: parco giochi, ping-pong, piscina per bambini, spiaggia, zattera, scacchiera all’aperto, noleggio biciclette, bocce. Nelle vicinanze: pesca, noleggio barche, lido «Genève Plage» con piscina e scivolo, «Baby Plage» (spiaggia di sabbia), escursioni con il battello con o senza vitto, canoa, rafting, scuola di vela, gite guidate sulla montagna Salève, cinema all’aperto in luglio/agosto.

gere la diga sul fiume a Verbois. Prendendo il treno o il bus invece si possono andare a visitare i villaggi circostanti, i bei boschi, le zone alluvionali e i vigneti della regione.

55


Martigny,

Camping Les Neuvilles

★★★

Nella valle del Rodano, vicino alla città…

Q

uesto campeggio è situato nelle vicinanze della città di Martigy, su di una splendida superficie erbosa piana. La posizione è ideale come punto di partenza per svariate escursioni ma è anche perfetta per rilassarsi. Sul campeggio c’è un snack-bar con terrazza. Il parco giochi e il mini-golf faranno la gioia dei piccoli mentre per il divertimento degli adulti ci sono le

56

bocce e i tavoli per giocare a ping-pong. La città con i suoi negozi e la sua grande offerta culturale è raggiungibile a piedi o in bus. Nel locale ricreativo ci si può incontrare per chiacchierare, giocare o guardare la TV.


Martigny e dintorni M

artigny ha una storia che risale a duemila anni fa: Qui le tribù celtiche, i romani e le truppe di Napoleone lasciarono la propria impronta. Al giorno d’oggi a Martigny è possibile ammirare l’anfiteatro restaurato, i bagni termali romani, i templi e le zone residenziali. Martigny è anche stata prima la sede vescovile svizzera riconoscibile per le sue zone storiche e in particolare La Bâtiaz e Vieuxbourg costellate da chiese e costruzioni laiche. La fondazione Pierre Gianadda è una delle attrazioni principali del luogo e comporta un museo galloromano, un museo dell’automobile e soprattutto un’esposizione di artisti internazionali due volte all’anno. La costruzione sorge sulle rovine di un antico tempio. Martigny è collocata in mezzo alle Alpi, nel cuore dell’Europa e ai piedi del Monte Bianco, la terra dei San Bernardi. La leggenda di Barry, il cane da salvataggio, appartiene a questa regione dove la tradizione del salvataggio è stata tramandata fino ai nostri giorni. Il cane simbolo della Svizzera scorazza ancora oggi per le montagne facendo la felicità di chi passeggia. La regione dei cani San Bernardo offre una natura selvaggia protetta e paesaggi alpini indimenticabili. Ogni stazione è raggiungibile in treno o con il bus. La regione dei cani San Bernardo è felice di darvi il suo benvenuto!

TCS Camping

«Les Neuvilles» Rue du Levant 68 CH-1920 Martigny Tel. +41 (0)27 722 45 44 Fax +41 (0)27 722 35 44 camping.martigny@tcs.ch www.campingtcs.ch A9

hô Le R

T R

Charrat

ne

Martigny

Martigny Ravoire

Levron Martigny-Expos

Le Bourg

Chemin

Vollèges

La Croix L a D ran c e

Bovernier 0

2 km

Sembrancher

Autostrada A9 direzione Grand Saint-Bernard, uscita Martigny-Expos, seguire le indicazioni stradali. GPS 46˚5'49"N, 7˚4'43"E Caratteristiche della struttura

Docce in cabine singole, asciugacapelli, locale con fasciatoio, macchine per lavare, asciugatrice, attrezzatura per persone disabili, smaltimento acque luride per camper, snack-bar, locale ricreativo con TV, internet corner, WLAN. Animazione e sport

Sul campeggio: parco giochi, mini-golf, ping-pong, gioco delle bocce. Nelle vicinanze: campi da tennis, squash, pesca, piscina, fondazione Gianadda, centro storico, Mithraeum, anfiteatro, Mont-BlancExpress, giro della città con il treno «Le Baladeur», bagni termali di Saillon (14 km) e Lavey les Bains (17 km), museo del San Bernardo e allevamento cani.

57


Sion,

Camping Les Iles

★★★★

Animazione e divertimento…

F

amiglie, amanti della natura selvaggia, appassionati di sport e buongustai si troveranno a proprio agio in questo campeggio. Situato solo a pochi minuti di distanza dalla città di Sion, esso si trova in mezzo al verde con grandi spazi ombreggiati ideali per le calde giornate estive. L’infrastruttura del campeggio è di ottimo livello e c’è una splendida piscina propria.

58

Qui ci si può rilassare sulla stupenda distesa erbosa o sulla spiaggia privata in riva al lago. Un ampio programma d’animazione, le molte attività sportive come pallavolo, ping-pong, calcio, badminton e bocce e il locale ricreativo con una TV a maxi schermo provvedono all’esaudimento di ogni tipo di desiderio. Nella piscina per i bambini e nel parco giochi potranno sfogarsi i più piccoli. Nel

ristorante del campeggio si possono assaggiare gustosi piatti locali e sull’accogliente terrazza ci si può comodamente sedere con un buon bicchiere di vino. Per chi viaggia senza equipaggiamento sono a disposizione bellissimi chalet e tende tipo bungalow in affitto. Durante il periodo invernale lo sci-bus porta gli ospiti del campeggio sulle piste di Nendaz.


Sion e il Vallese La città baciata dal sole di Sion si riconosce da lontano per

via delle torri della fortezza Tourbillon. Da questo incantevole posto la vista spazia sopra tutta la città, i vigneti e le vicine montagne. La più antica città Svizzera e la sua sede vescovile è stata fondata del quarto secolo dopo Cristo. Nella chiesa di Valère è possibile ammirare e ascoltare uno dei più antichi organi ancora funzionanti di tutto il mondo. A Sion ha luogo ogni anno in luglio/agosto il festival dell’organo e anche il festival internazionale della musica. Nelle stradicciole del centro storico ci sono svariate gallerie d’arte, molti musei ed edifici storici. Nei ristoranti viene servita la famosa raclette ma anche diversi ottimi piatti locali. Il famosissimo vino vallesano può venire gustato nelle pittoresche cantine della zona. Da qui è possibile andare alla scoperta delle valli nei dintorni e gli amanti della natura hanno l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda le escursioni. Sulle pendici delle montagne si trovano dei piccoli villaggi che rispecchiano i tempi passati e un grande numero di sentieri segnalati portano in zone dove il silenzio assoluto nella natura allo stato più puro regala sensazioni indimenticabili. Il bosco di Derborence con i suoi maestosi pini e larici, il più grande lago nel sottosuolo d’Europa e la Grande

TCS Camping

«Les Iles» Chemin du Camping 6 CH-1951 Sion Tel. +41 (0)27 346 43 47 Fax +41 (0)27 346 68 47 camping.sion@tcs.ch www.campingtcs.ch Erde

0

1 km

Sensine

SION Plan-Conthey

Pont-de-la-Morge Sion-ouest

A9

Conthey

Le

Rh

ôn

e

Les Agettes

Conthey

Aproz

Salins

Autostrada A9, uscita 25 Vétroz-Conthey, seguire le indicazioni stradali. GPS 46˚12'42"N, 7˚18'50"E Caratteristiche della struttura

Docce in cabine singole, asciugacapelli, locale con fasciatoio, macchine per lavare, asciugatrice, attrezzatura per persone disabili, smaltimento acque luride per camper, possibilità di cucinare, negozio self-service, ristorante, tende tipo bungalow e chalet di legno in affitto, internet corner, WLAN. Animazione e sport

Sul campeggio: parco giochi, piscina, piscina per bambini, lido, ping-pong, scacchiera all’aperto, bocce, locale ricreativo con TV a maxischermo, tavolo da biliardo, pallavolo, badminton, calcio, sci-bus durante il periodo invernale. Nelle vicinanze: campi da tennis, mini-golf, squash, passeggiate a cavallo, tiro con l’arco, parco avventura, gita esplorativa nel centro vecchio, festival musicali, cantine ed enoteche, sci.

Dixence che è la diga più alta del mondo, sono a dir poco sorprendenti. La strada del Rodano offre agli appassionati della bicicletta una pista ciclabile lunga 190 km lungo le rive del fiume, dal ghiacciaio fino al lago Lemano. Le zone sciistiche di Anzère, Nax, Nendaz, Veysonnaz, Val d’Hérens, Val d’Anniviers e Crans-Montana hanno neve a sufficienza quasi tutto l’inverno. Le piste segnalate, per una lunghezza totale di più di 600 m, entusiasmeranno anche i sciatori più esperti. I bagni termali di Saillon e Ovronnaz provvedono a meravigliosi momenti di relax. 59


Bellinzona,

Camping Bosco di Molinazzo

★★★

Alle porte della città e sulla riva del fiume Ticino…

Se si guida verso sud o nord

sull’autostrada A2 si giunge qui, in questo splendido e ombreggiato campeggio che si affaccia sulla riva del fiume Ticino a pochi passi dal centro cittadino. Il campeggio si trova sull’asse autostradale nordsud svizzero motivo per il quale è un ottimo luogo per una breve sosta di transito ma anche per un soggiorno più lungo. Questa splen-

60

dida regione è famosa per i suoi bellissimi castelli e le torri. La piscina, lo snack-bar e l’accogliente terrazza sono direttamente sul campeggio. Qui si possono gustare alcuni piatti locali tipici ma anche semplicemente qualche snack. Il negozio è fornito dei prodotti necessari al sostentamento quotidiano, altrimenti c’è un gran numero di negozi nelle immediate vicinanze del campeggio. Il parco giochi e la piscina per bambini entusiasmeranno i più piccoli. I splendidi sentieri, lungo i quali passeggiare o andare in bicicletta, partono direttamente dal campeggio e a pochi passi c’è una spiaggia sabbiosa sulla riva del fiume Ticino. Il centro della città di Bellinzona è facilmente

raggiungibile con i mezzi pubblici e il bus si ferma davanti al campeggio. Durante l’alta stagione il campeggio offre un programma d’animazione molto variato per grandi e piccoli.


dei passi che attraversano le Alpi come il Gottardo, il Lucomagno e il San Bernardino, che portano a nord della Svizzera. Reperti di scavi risalenti ai liguri e ai celti testimoniano che questa zona era già abitata durante l’era del bronzo e del ferro. Da millenni la posizione naturale di Bellinzona ha influenzato la sua storia. Roma ne fece un bastione contro i barbari e qui ci furono anche le battaglie tra franchi e longobardi. Nell’anno 590 comparì per la prima volta il nome «Bilitionem castrum in campis situm Caninis». Fino al 1500 re, imperatori, il vescovo e la città di Como, i Visconti e i duchi Sforza di Milano litigarono a causa di questa città finché infine diventò una regione di dominio federale. La sottomissione durò fino alla realizzazione dell’Helvetia e il canton Ticino nacque con un atto di mediazione nel 1803. Lo stemma della città di Bellinzona raffigura i tre castelli medievali e le, in gran parte ben conservate, strutture di fortificazione. A partire dall’anno 2000 i castelli, le torri e i muri di cinta fanno parte dell’eredità culturale mondiale dell’UNESCO. Bellinzona è inoltre una misura prolifica dal punto di vista gastronomico. Infatti è per tradi-

«Bosco di Molinazzo» CH-6500 Bellinzona Tel. +41 (0)91 829 11 18 Fax +41 (0)91 829 23 55 camping.bellinzona@tcs.ch www.campingtcs.ch

Mo

esa

Bellinzona-Nord

Gorduno

Arbedo

Molinazzo

T R

A2

Carasso

in o

Bellinzona si trova al centro della Svizzera italiana ai piedi

TCS Camping

Tic

Bellinzona

BELLINZONA Artore 0

1 km

Autostrada: A2, uscita Bellinzona-nord, direzione Bellinzona, seguire le indicazioni stradali. Ferrovia: stazione dei treni di Bellinzona, direzione campeggio con il bus. GPS 46˚12'44"N, 9˚2'19"E Caratteristiche della struttura Docce in cabine singole, asciugacapelli, macchine per lavare, asciugatrice, attrezzatura per persone disabili, smaltimento acque luride per camper, negozio, snack-bar, internet corner, WLAN. Animazione e sport

Sul campeggio: parco giochi, piscina per bambini, piscina, ping-pong. Nelle vicinanze: campi da tennis, piscina coperta, pesca, rafting sul fiume, percorso vita, passeggiate a cavallo, mini-golf, squash, spiaggia in riva al fiume.

zione, fin dal medioevo, il paese dei grandi chef e ancor oggi se ne può trovare la conferma in diversi ristoranti della città. Nei grotti vengono serviti soprattutto piatti tipicamente locali preparati con prodotti ticinesi che sono praticamente introvabili altrove.

61


Gordevio,

Camping Bella Riva

★★★★

Sulla riva del fiume Maggia…

Q

uesto campeggio si trova nella Valle Maggia, su di un bel prato ombreggiato, circondato dal bosco e direttamente sulla riva del fiume che prende il suo nome dalla valle. Il fiume Maggia, che scorre fra strapiombi rocciosi e distese boscose, è molto amato da chi ama arrampicarsi, dilettarsi nei tuffi dalle rocce, nuotare o far uso del proprio canotto. Durante l’alta sta-

62

gione vengono organizzati diversi giochi nella piscina che durante le giornate più fresche viene riscaldata. I più piccoli possono divertirsi giocando con l’acqua, sul campeggio o con il bricolage. La sera ci si incontra dietro al nuovo locale ricreativo, comodamente seduti ai tavoli accanto ai grill oppure sulla terrazza del ristorante con intrattenimento musicale. Il locale ricreativo è uno splendido luogo dove ritrovarsi nelle giornate di pioggia. Anche un piccolo negozio ben fornito, roulotte in affitto, internet corner e WLAN sono parte della moderna offerta del campeggio. Qui si può usu-

fruire di oltre 700 km di sentieri per passeggiare, luoghi stupendi da scoprire con la canoa, impressionanti pareti rocciose per arrampicarsi e molto ancora. Nel programma di eventi culturali e musicali della regione ci sono il Teatro Dimitri e il New Orleans jazz-festival di Ascona a giugno. Il famosissimo festival internazionale del film di Locarno ha luogo ogni anno in agosto.


Valle Maggia Con il programma «Tracce dell’Arte e della Vita», proposto

dalla Valle Maggia Turismo, é stata realizzata una rete di sentieri lungo i quali è possibile scoprire il mondo nel quale la pietra è l’elemento principale. Oltre a questi splendidi sentieri c’è anche il museo di Valmaggia dove sono esposte le ricerche effettuate sulle costruzioni nella pietra e la fondazone della Val Bavona che propone il tema della transumanza seguendone i percorsi originari. Questi cammini si riallacciano sempre ai sentieri antichissimi che attraversano i meravigliosi paesaggi e i villaggi permettendo di avvicinarsi alla cultura e alla storia artistica di queste interessanti valli. I percorsi si addicono particolarmente a famiglie, scolari e turisti con il desiderio di scoprire qualcosa in più sugli usi e costumi della zona visitata. Inoltre sono percorribili durante tutto l’arco dell’anno: In primavera, quando il tempo in alta montagna è ancora imprevedibile, i sentieri offrono distese di prati fioriti profu-

matissimi. In autunno si dipingono di tonalità dorate mentre d’inverno, quando la natura si assopisce, vengono accentuate le forme particolarissime delle costruzioni e delle case di pietra. Dal «sentiero dei romani» si può godere di una vista mozzafiato sull’intera valle sottostante, i villaggi e le alte montagne tutt’intorno. Questo sentiero si spinge verso luoghi unici come ad esempio l’oratorio della Madonna del Carmelo. Un gran numero di dipinti su muri, cappelle e chiese sono opera del pittore Antonio Vanoni.

TCS Camping

«Bella Riva» CH-6672 Gordevio Tel. +41 (0)91 753 14 44 Fax +41 (0)91 753 17 64 camping.gordevio@tcs.ch www.campingtcs.ch

2 km

0

Aurigeno

Gordevio

Bella Riva

Avegno Ma

Cavigliano Verscio

gg ia

Tegna

Mte. Bré Ponte Brolla

1332

Brione Orselina

Melezza

Intragna Losone

LOCARNO Ascona

Ronco

LAGO MAGGIORE

Autostrada A2, uscita Bellinzona-sud, direzione Locarno, Valle Maggia, all’entrata del villaggio di Gordevio il campeggio è segnalato. GPS 46˚13'16"N, 8˚44'31"E Caratteristiche della struttura Nuovo edificio sanitari, asciugacapelli, macchine per lavare, asciugatrice, smaltimento acque luride per camper, locale ricreativo, possibilità di cucinare, zona grill, negozio, ristorante-pizzeria, roulotte in affitto, internet corner, WLAN. Animazione e sport

Sul campeggio: parco giochi, piscina per bambini, piscina completamente rinnovata, con riscaldamento solare, giochi d’acqua e idromassaggi, spiaggia, ping-pong, bocce. Nelle vicinanze: campi da tennis, pesca, rafting sul fiume, passeggiate a cavallo, arrampicata, passeggiate, canoa, festival del film a Locarno, festival del Jazz ad Ascona, ogni mercoledì mercato a Luino, Lago Maggiore, isole di Brissago, giardino botanico, Magic Valley, museo del cioccolato, museo del Monte Verità, chiesa di Mogno dell’architetto M. Botta, ghiacciaio del basodino, riserva naturale «Bolle di Magadino», treno delle Centovalli, zoo di Maglio, Swissminiatur a Melide, «grotti» (ristoranti tipici), degustazione di vini, gite con pernottamento nelle capanne, funivie di: Robiei, Cardada, Rasa, Monte Cumino, Monte Tamaro.

63


Lugano-Muzzano,

Camping La Piodella

★★★★

Il lago di Lugano…

Q

uesto campeggio situato direttamente sul lago di Lugano è provvisto di un proprio porto, una piscina, una piscina per bambini, una spiaggia erbosa, un muro per arrampicarsi, un parco giochi, un campo da tennis e un campo sportivo. Durante l’alta stagione il divertimento per grandi e piccini è garantito con il ricco programma d’animazione che comprende ad

64

esempio il trenino «Tschu-Tschu», diversi tornei e intrattenimenti musicali. Mentre i bambini si sfogano nel Mini-Club, gli adulti possono scegliere tra le molte escursioni possibili come le bellissime passeggiate, le gite con il battello, lo zoo di Magliaso, il parco naturale, il Monte Caslano, il museo del cioccolato a Caslano, diversi festival e manifestazioni culturali a Lugano. L’accogliente ristorante con il suo caminetto al centro e la terrazza ombreggiata sono luoghi d’incontro molto amati dai campeggiatori così come da-

gli abitanti della zona. Nel villaggio di Agno c’é un piccolo aeroporto che collega Lugano soprattutto alle altre importanti città svizzere. Lugano si trova anche sull’asse ferroviario del Gottardo che allaccia il nord della Svizzera all’Italia.


«La Piodella» Via alla Foce 14 CH-6933 Muzzano Tel. +41 (0)91 994 77 88 Fax +41 (0)91 994 67 08 camping.muzzano@tcs.ch www.campingtcs.ch Lugano-nord

Bioggio Breganzona

LUGANO

Serocca

io

A2

Agno

Muzzano

e gg

L

e valli del Malcantone si estendono tra bellissime vette panoramiche e limpide acque turchesi. Sono attraversate dal fiume Magliasina che si riversa nel lago scandendo dal Monte Tamaro alto 1600 m. Il Malcantone, una regione tipicamente ticinese del Sottoceneri, è situato tra un braccio del lago Ceresio, il golfo di Agno, il fiume Tresa e le magnifiche montagne che separano la Svizzera dall’Italia. La città di Lugano si trova nel golfo sulla riva nord del lago di Lugano, circondata da diverse montagne dalle vette panoramiche. Il nome della città

TCS Camping

Ve d

Malcantone – Lugano

Sorengo Lago di Muzzano

Piodella

Paradiso

Agnuzzo

Pambio-

Lago di Lugano 0

Lago di Lugano

Gentilino

Lugano-sud

Pazzallo

Certenago

1 km

-Noranco

Autostrada A2, uscita Lugano-nord, direzione aeroporto, dopo l’aeroporto all’altezza del garage Ibiza Car svoltare acutamente a destra, seguire le indicazioni stradali. GPS 45˚59'43"N, 8˚54'31"E Caratteristiche della struttura

proviene dalla parola latina «lucus» (bosco sacro). Secondo i reperti archeologici la zona era già abitata dagli etruschi e dai galli. Lugano è stata ad alternanza sotto il dominio dei milanesi, francesi e svizzeri tra il 14 e il 16 secolo. Il centro città adibito completamente a zona pedonale, i molti edifici in stile lombardo, i musei esclusivi, le montagne, il lago e un programma di manifestazioni ricchissimo invitano all’esplorazione e al «dolcefarniente». Dalle vette delle due montagne sopra Lugano, il Monte San Salvatore e il Monte Bré, si può godere di un favolosa vista sulla città, il lago e le altre montagne circostanti. Dal Monte Bré scende un sentiero verso il villaggio di Bré, con il suo centro intatto e tipicamente ticinese, dove si possono ammirare raffinate opere d’arte. Dal San Salvatore invece si può discendere il bellissimo sentiero che attraversa Carona e porta sulla riva del lago di Lugano, nei pressi del villaggio di Morcote. Altre escursioni conducono al villaggio di pescatori di Gandria, sul Monte San Giorgio o sul Monte Generoso come anche nel mondo lillipuziano della Swissminiatur a Melide.

Docce in cabine singole, cabine per famiglie in affitto, asciugacapelli, locale con fasciatoio, macchine per lavare, asciugatrice, attrezzatura per persone disabili, smaltimento acque luride per camper, doccia per cani, possibilità di cucinare, negozio, bar, ristorante, porto, locale ricreativo, internet corner, WLAN. Animazione e sport

Sul campeggio: parco giochi, piscina per bambini, piscina, spiaggia, ping-pong, campo da tennis, bocce, campo sportivo multiuso, trenino Tschu-Tschu della Piodella. Nelle vicinanze: pesca, passeggiate a cavallo, sci nautico, noleggio barche, mini-golf, mountain-biking, parapendio.

65


Meride,

Camping Parco al Sole

★★★★

Tipicamente ticinese…

Q

uesto campeggio si trova in un luogo particolarmente idilliaco immerso nel verde. Un ruscello e un laghetto ne fanno un posto pacifico pieno di charme dove trovare tranquillità ben lontani dal caos cittadino. La piscina e la piscina per bambini sono ideali per rinfrescarsi e il parco giochi contribuisce alla gioia dei più piccoli. Durante l’alta stagione vengono offerti spettacoli

66

e animazione. Nell’accogliente grotto tutta la famiglia può gustare ottime pietanze accompagnate da un buon bicchiere di vino e passare una tipica serata ticinese all’insegna del buon umore. Nei pressi del Campeggio si può scoprire molto sulla zona passeggiando lungo i sentieri didattici e il museo dei fossili a Meride racconta di rettili risalenti a una lontana epoca del passato. I villaggi pittoreschi con le bellissime stradicciole e i sentieri che attraversano la meravi-

gliosa natura del Monte Generoso valgono senz’altro un’escursione. A Stabio si può visitare il museo della civilizzazione contadina del Mendrisiotto. La piccola città di Mendrisio e la vicina Italia sono altre mete adatte a indimenticabili escursioni.


rale mondiale dell’UNESCO, si erge maestoso con i suoi 1097 m sopra il lago di Lugano. Un gran numero di vie e sentieri collegano i vari villaggi della regione e dalla vetta la vista è favolosa. Qui la vegetazione è tipicamente boschiva con piante rare e castagni centenari dal tronco completamente cavo. La regione è conosciuta in tutto il mondo per via dei suoi fossili che risalgono a circa 200 milioni di anni fa. A suo tempo il Mendrisiotto era una laguna lungo il continente africano. Il mondo animale allora era composto da una fauna lacustre come rettili, pesci e invertebrati e almeno un rettile, un predecessore dei dinosauri, che viveva sulla terra ferma. Meride, terra natia di diversi artisti, si trova ai piedi del Monte San Giorgio nella regione collinosa del Mendrisiotto. Le origini di questo villaggio pittoresco con tocco mediterraneo risalgono probabilmente all’era romana. Passeggiando attraverso Meride si scoprono molti edifici del 17 secolo dalle balaustre in stile rococò con stucchi e affreschi. Nella piccola città di Mendrisio le attrazioni e i tesori culturali non mancano di certo come per esempio le stupende viuzze del centro vecchio, le case dotate

0

1 km

Lago di Lugano

Capolago

Riva S. Vitale

A2

Meride

Cragno

Tremona

g gio

Il Monte San Giorgio, entrato a far parte dell’eredità cultu-

«Parco al Sole» CH-6866 Meride Tel. +41 (0)91 646 43 30 Fax +41 (0)91 646 09 92 camping.meride@tcs.ch www.campingtcs.ch

ve

culturale mondiale

TCS Camping

Arzo

La

UNESCO eredità

Besacio

Mendrisio

Salorina Rancate Castel S. Pietro

Genestrerio

Ligornetto

Mendrisio

Autostrada A2, Lugano-Mendrisio, uscita Stabio-Varese, uscita Rancate, direzione Arzo, Serpiano. In treno: stazione ferroviaria di Mendrisio, bus fino al campeggio. GPS 45˚53'21"N, 8˚56'54"E Caratteristiche della struttura

Docce in cabine singole, asciugacapelli, locale con fasciatoio, macchine per lavare, asciugatrice, attrezzatura per persone disabili, smaltimento acque luride per camper, bar, snack-bar, internet corner, WLAN. Animazione e sport

Sul campeggio: parco giochi, piscina per bambini, piscina, ping-pong, locale ricreativo. Nelle vicinanze: sentieri didattici, Monte San Giorgio eredità culturale mondiale dell’UNESCO, museo dei fossili a Meride, Arzo, Italia.

della tipica corte interna e le chiese barocche e medievali. Molti villaggi nella regione del Mendrisiotto sono raggiungibili con il bus, la funivia o il treno. Dovunque, che sia in collina o in montagna, si possono trovare i tipici e accoglienti grotti dove gustare le specialità ticinesi e i vini provenienti dai vigneti della regione.

67


I nostri alloggi in affitto

Berna

Bungalows Sempach «Seeland» da 4 a 6 persone Berna «Bern-Eymatt» per 4 persone 1 Camera con letto matrimoniale 1 Camera con 2 letti singoli Cucinino con frigorifero Salotto con TV Doccia, WC separato Terrazza coperta

Sempach

Cabanes Sion «Les Iles» Soletta «Lido Solothurn»

Sion

68

Da 4 a 6 persone 1 Camera con letto matrimoniale 2 Letti a soppalco 1 Divano-letto Cucina separata Zona pranzo, salotto con TV Doccia e WC Terrazza coperta


Bungalows con accesso

per disabili

Sempach «Seeland» Berna «Bern-Eymatt»

Berna

Tende tipo bungalow Da 4 a 5 persone: Morges «Le Petit Bois» Sempach «Seeland» Sion «Les Iles» Per 4 persone: Disentis «Fontanivas» Orbe «Le Signal»

Morges

1 Camera con letto matrimoniale 1 Camera con 2, 3 letti Cucinino con frigorifero Allacciamento elettrico e fornello a gas

Roulotte

Da 2 a 4 persone Bönigen «Seeblick» Buochs «Sportzentrum» Disentis «Fontanivas» Gampelen «Fanel» Gordevio «Bella Riva» Horw «Steinibachried» Salavaux «Salavaux Plage» Samedan «Punt Muragl» St. Moritz «Olympiaschanze»

Attenzione : In tutti gli alloggi non è consentito portare animali. 69


Altri alloggi particolari

Interlaken

RiverLodge Interlaken-Ost «Interlaken» Camere in affitto provviste da 1 a 4 letti Edificio sanitari, cucina, internet corner

www.riverlodge.ch

Interlaken

SwissTubes Gwatt «Thunersee» Da 2 a 8 persone Doccia, WC, lavandino I tre « tubes » posizionati in basso hanno accesso diretto alla spiaggia. Tutte le camere sono provviste di vista sul lago.

www.swisstubes.ch Gwatt

70


Noleggio di biciclette e E-Bikes sul vostro campeggio Grazie alla collaborazione tra la sezione campeggi TCS, Rent a Bike e Flyer è possibile noleggiare biciclette ed E-bikes (biciclette elettriche chiamate anche Flyer) su tutti i campeggi più grandi. Il Flyer C8 è disponibile per tutti coloro che amano muoversi comodamente. A questo punto non rimane che saltare in sella a una bicicletta della Rent a Bike e godersi il meraviglioso paesaggio svizzero. Biciclette CHF 28.– al giorno Flyer CHF 45.– al giorno

Bicicletta MTB Buochs Gampelen Genève-Vésenaz Gordevio Interlaken Martigny Morges Muzzano Lugano Salavaux St. Moritz Sempach Sion Solothurn Thun-Gwatt

Sportzentrum Fanel Pointe à la Bise Bella Riva Interlaken Les Neuvilles Le Petit Bois La Piodella Salavaux Plage Olympiaschanze Seeland Les Iles Lido Solothurn Thunersee

34 40 56 64 46 58 54 66 42 18 36 60 28 44

• • • • • • • • • • • •

• • •

E-Bike • • • • • • • • • • • • • •

Si possono affittare le e-bikes presso tutti i campeggi TCS.

www.rentabike.ch Lei è un fan dei campeggi senza equipaggiamento proprio o senza molta esperienza oppure le piacerebbe semplicemente soggiornare in mezzo alla natura senza spendere troppo? La nostra offerta di alloggi in affitto comprende roulotte, tende tipo bungalow, bungalow di legno, «tubes» e perfino un ostello back pack. Al contrario di un soggiorno in un albergo, sul campeggio potrà scegliere di vivere in modo libero e confortevole a seconda del suo desiderio, con o senza propria istallazione sanitaria.

Impressum TCS Camping Fotos: Schweiz Tourismus Christian Perret Gaudenz Danuser Christof Sonderegger Kevin Wälti Gloria Colomb Grafica e testo: TCS Camping e Relindis Communication Stampa: Stämpfli Pubblicazioni SA, Berna


La più grande rete

di campeggi della Svizzera Schaffhausen Solothurn Neuchâtel

Zürich

Bern Luzern

Chur

Thun Lausanne

St. Moritz

Interlaken Sion

Genève

Martigny

Lugano

Camping TCS WLAN e internet su tutti i campeggi! Programma d’animazione variato; castello gonfiabile per i bambini! Sport e animazione a disposizione su tutti i campeggi durante l’alta stagione! Acqua calda gratis su tutti i campeggi! Negozi, bar, snack-bar o ristoranti: ci prendiamo cura delle vostre necessità! Prezzi speciali per famiglie: Bambini sotto i 6 anni non pagano e fino a 15 anni hanno diritto a 50% di sconto!

Touring Club Suisse TCS Camping Chemin de Blandonnet 4 CH-1214 Vernier/GE Tél. +41(0)22 417 25 20 Fax +41(0)22 417 25 22 e-mail: cpg@tcs.ch


Vacanze camping in Svizzera