Issuu on Google+

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE MODULO 6

TONIO ROLLO 2012


A COSA SERVE POWER POINT? IL PROGRAMMA NASCE PER LA CREAZIONE DI PRESENTAZIONI BASATE SU DIAPOSITIVE (O LUCIDI) O MEGLIO PER PRESENTARE INFORMAZIONI IN MODO EFFICACE E PROFESSIONALE. CON IL PASSARE DELLE VERSIONI IL PROGRAMMA SI È ARRICCHITO DI NOTEVOLI STRUMENTI AGGIUNTIVI CHE RENDONO LE PRESENTAZIONI PIÙ DINAMICHE E MENO NOIOSE VISTA LA POSSIBILITÀ DI INSERIRE: ANIMAZIONI VIDEO MAPPE CONCETTUALI IMMAGINI ANIMATE (GIF) TONIO ROLLO


COMPETENZA NELL’UTILIZZO DEL SOFTWARE DI PRESENTAZIONE.

IL CANDIDATO DEVE ESSERE IN GRADO DI: LAVORARE CON LE PRESENTAZIONI E SALVARLE IN FORMATI DI FILE DIVERSI. SCEGLIERE LE FUNZIONALITÀ DISPONIBILI PER MIGLIORARE LA PRODUTTIVITÀ, QUALI LA GUIDA IN LINEA. COMPRENDERE I DIVERSI TIPI DI VISTE PER LE PRESENTAZIONI E QUANDO UTILIZZARLI, SCEGLIERE DIVERSI LAYOUT E DISEGNI E MODIFICARE LE DIAPOSITIVE. INSERIRE, MODIFICARE E FORMATTARE IL TESTO NELLE PRESENTAZIONI. RICONOSCERE LE METODOLOGIE CORRETTE ASSEGNANDO TITOLI UNIVOCI ALLE DIAPOSITIVE. TONIO ROLLO


COMPETENZA NELL’UTILIZZO DEL SOFTWARE DI PRESENTAZIONE.

DEVE INOLTRE: SCEGLIERE, CREARE E FORMATTARE GRAFICI PER TRASMETTERE INFORMAZIONI IN MODO SIGNIFICATIVO. INSERIRE E MODIFICARE FIGURE, IMMAGINI E DISEGNI. APPLICARE EFFETTI DI ANIMAZIONE E TRANSIZIONI ALLE PRESENTAZIONI; CONTROLLARE E CORREGGERE IL CONTENUTO DI UNA PRESENTAZIONE PRIMA DELLA STAMPA FINALE E DELLA PRESENTAZIONE AL PUBBLICO. TONIO ROLLO


PPT 2003

IN POWERPOINT 2003 MOLTI COMANDI SONO DISPONIBILI NEL RIQUADRO ATTIVITÀ. SE IL RIQUADRO NON È VISIBILE, LO SI PUÒ VISUALIZZARE CON VISUALIZZA/RIQUADRO ATTIVITÀ. N.B.: MOLTISSIMI COMANDI SONO ACCESSIBILI MEDIANTE I TASTI DI SCELTA RAPIDA (O ABBREVIAZIONI DI TASTIERA), CHE CONSENTONO DI LAVORARE PIÙ VELOCEMENTE ED EFFICACEMENTE.

TONIO ROLLO


UTILIZZO DELL’APPLICAZIONE LAVORARE CON LE PRESENTAZIONI APRIRE, CHIUDERE UN PROGRAMMA DI PRESENTAZIONE. DA FILE... APRI... NUOVO... DALL’ELENCO DEI FILE SALVATI SI FA DOPPIO CLIC SUL NOME DEL FILE CON ESTENSIONE .PPT APRIRE, CHIUDERE DELLE PRESENTAZIONI. DA FILE... CHIUDI DAL PULSANTE DI CHIUSURA DELLA FINESTRA (SE NON SI È SALVATO SARÀ RICHIESTO IL SALVATAGGIO). TONIO ROLLO


IN SINTESI

START ---> TUTTI I PROGRAMMI ---> ----> MICROSOFT OFFICE ----> POWERPOINT ----> FILE ----> APRI (PER APRIRE UNA PRESENTAZIONE) ----> FILE ----> CHIUDI (PER CHIUDERE UNA PRESENTAZIONE) ----> FILE ---->ESCI (PER USCIRE DAL PROGRAMMA)

TONIO ROLLO


LAVORARE CON LE PRESENTAZIONI NUOVO DA MODELLO

È POSSIBILE CREARE UNA NUOVA PRESENTAZIONE PARTENDO DA UN MODELLO PREDEFINITO - CIOÈ UTILIZZANDO UNA STRUTTURA GIÀ ORGANIZZATA, MA COMUNQUE PERSONALIZZABILE, IN QUESTO CASO: FILE ----> NUOVO ----> PRESENTAZIONE VUOTA (NEL RIQUADRO ATTIVITÀ)

TONIO ROLLO


LAVORARE CON LE PRESENTAZIONI SALVARE UNA PRESENTAZIONE

È POSSIBILE SALVARE UNA PRESENTAZIONE NEL MODO CLASSICO: LA PRIMA VOLTA. FILE ----> SALVA CON NOME LE VOLTE SUCCESSIVE (TRANNE NON SI VOGLIA CAMBIARE NOME) FILE ----> SALVA

TONIO ROLLO


LAVORARE CON LE PRESENTAZIONI SALVARE CON UN ALTRO FORMATO

È POSSIBILE SALVARE UNA PRESENTAZIONE IN UN FORMATO DIVERSO DA .PPT: COME: FILE RTF, MODELLO, DIMOSTRAZIONE, IMMAGINE, FORMATO SPECIFICO DELLA VERSIONE DEL SOFTWARE FILE ----> SALVA CON NOME ----> FORMATO... TONIO ROLLO


LAVORARE CON LE PRESENTAZIONI

SALVARE IN .PPT O .PPS?

SPESSO I FILE IN POWERPOINT ALLEGATI ALLE MAIL HANNO ESTENSIONI DIVERSE: .PPT O .PPS. È La differenza tra i due formati è essenzialmente questa: nel caso dell’estensione .PPT la presentazione verrà aperta in modalità di EDITING (visualizzazione normale), aprendo in contemporanea l’applicativo Power Point, nel caso dell’estensione .PPS il file verrà lanciato in modalità PRESENTAZIONE, direttamente eseguibile. Per salvare una presentazione perché venga immediatamente eseguita è necessario selezionare FILE e scegliere SALVA CON NOME, poi dalla casella di dialogo TIPO FILE scegliere PRESENTAZIONE POWER POINT. TONIO ROLLO


LAVORARE CON LE PRESENTAZIONI SPOSTARSI TRA LE PRESENTAZIONI

QUANDO SI HANNO PIÙ PRESENTAZIONI APERTE È POSSIBILE MUOVERSI DA UNA ALL’ALTRA UTILIZZANDO LA BARRA DELLE APPLICAZIONI IN BASSO SU CUI APPAIONO (NELLA VERSIONE DEL S.O. WIN.SEVEN) LE ANTEPRIME DELLE FINESTRE O I NOMI DEI FILE APERTI.

TONIO ROLLO


MIGLIORARE LA PRODUTTIVITÀ IMPOSTARE LE OPZIONI DI BASE PER POTER VEDERE O CAMBIARE ALCUNE AZIONI DI DEFAULT È POSSIBILE ACCEDERE DAL MENU: STRUMENTI ----> OPZIONI... SCHEDE... ----> GENERALE (PER DEFINIRE IL NOME UTENTE) ----> SALVA, PER: SALVATAGGIO AUTOMATICO FORMATO DEL SALVATAGGIO AUTOMATICO CARTELLA DI DEFAULT IN CUI VENGONO SALVATI I FILE TONIO ROLLO


MIGLIORARE LA PRODUTTIVITÀ GUIDA IN LINEA - HELP - ? STRUMENTI ----> OPZIONI... SCHEDE... ----> GENERALE (PER DEFINIRE IL NOME UTENTE) ----> SALVA, PER: SALVATAGGIO AUTOMATICO FORMATO DEL SALVATAGGIO AUTOMATICO CARTELLA DI DEFAULT IN CUI VENGONO SALVATI I FILE TONIO ROLLO


MIGLIORARE LA PRODUTTIVITÀ

USARE GLI STRUMENTI DI INGRANDIMENTO/ZOOM.

DAL MENU VISUALIZZA È POSSIBILE INGRANDIRE O RIDURRE LA VISUALIZZAZIONE DELLA SCRIVANIA DI EDITING: ADATTANDO LA FINESTRA RIDURRE/INGRANDIRE LA FINESTRE CON PERCENTUALI MAGGIORI O MINORI DEL 100%

TONIO ROLLO


MIGLIORARE LA PRODUTTIVITÀ MOSTRARE/NASCONDERE LE BARRE DEGLI STRUMENTI.

SEMPRE DAL MENU VISUALIZZA SI PUÒ INTERVENIRE SULLA BARRA DEGLI STRUMENTI PER: MOSTRARLA O NASCONDERLA; PERSONALIZZARLA CON ALTRI GLI STRUMENTI UTILI; VISUALIZZARE ICONE E TESTI NEI COMANDI; AGGIUNGERE ALTRE BARRE.

TONIO ROLLO


MIGLIORARE LA PRODUTTIVITÀ

MINIMIZZARE, RIPRISTINARE LA BARRA MULTIFUNZIONE. CON L’OFFICE 2007 SI PUÒ ANCHE VISUALIZZARE LA BARRA MULTIFUNZIONE CHE CONSENTE DI INDIVIDUARE IN MODO RAPIDO I COMANDI NECESSARI PER COMPLETARE UN'ATTIVITÀ. I COMANDI SONO ORGANIZZATI IN GRUPPI LOGICI RIUNITI IN SCHEDE.

TONIO ROLLO


SVILUPPARE UNA PRESENTAZIONE VISUALIZZARE LE PRESENTAZIONI POWERPOINT PERMETTE LA VISUALIZZAZIONE DELLE PRESENTAZIONI IN VARIE MODALITÀ: VISTA NORMALE; VISTA SEQUENZA DIAPOSITIVE; VISTA NOTE; VISTA PRESENTAZIONE. IL MENU VISUALIZZA DELLE VERSIONI PRECEDENTI DI POWERPOINT AL MICROSOFT OFFICE POWERPOINT 2007 È STATO SOSTITUITO DALLA SCHEDA VISUALIZZA, SITUATA SULLA BARRA MULTIFUNZIONE. TONIO ROLLO


SVILUPPARE UNA PRESENTAZIONE VISUALIZZARE LE PRESENTAZIONI LA VISUALIZZAZIONE NORMALE È LA VISUALIZZAZIONE PRINCIPALE PER LA MODIFICA, IN CUI È POSSIBILE SCRIVERE E PROGETTARE LA PRESENTAZIONE, E INCLUDE QUATTRO AREE DI LAVORO 1.

SCHEDA STRUTTURA: È POSSIBILE INIZIARE A SCRIVERE DEL CONTENUTO;  CONSENTE DI RACCOGLIERE LE IDEE, DI PIANIFICARE IL MODO IN CUI PRESENTARLE E DI DISTRIBUIRE DIAPOSITIVE E TESTO NEL MODO DESIDERATO. IL TESTO DELLA DIAPOSITIVA È VISUALIZZATO IN FORMA DI STRUTTURA

2.

SCHEDA DIAPOSITIVE PER VISUALIZZARE LE DIAPOSITIVE DELLA PRESENTAZIONE COME IMMAGINI DI DIMENSIONI RIDOTTE (ANTEPRIME) DURANTE LA FASE DI MODIFICA. LE ANTEPRIME SEMPLIFICANO GLI SPOSTAMENTI ALL'INTERNO DELLA PRESENTAZIONE E CONSENTONO DI VERIFICARE GLI EFFETTI DELLE MODIFICHE APPORTATE. È INOLTRE POSSIBILE RIDISPORRE, AGGIUNGERE O ELIMINARE FACILMENTE DIAPOSITIVE.

TONIO ROLLO


SVILUPPARE UNA PRESENTAZIONE VISUALIZZARE LE PRESENTAZIONI LA VISUALIZZAZIONE NORMALE È LA VISUALIZZAZIONE PRINCIPALE PER LA MODIFICA, IN CUI È POSSIBILE SCRIVERE E PROGETTARE LA PRESENTAZIONE, E INCLUDE QUATTRO AREE DI LAVORO 3.

RIQUADRO DELLA DIAPOSITIVA NELLA SEZIONE SUPERIORE DESTRA DELLA FINESTRA DI POWERPOINT, VISUALIZZ A UN'IMMAGINE DI GRANDI DIMENSIONI DELLA DIAPOSITIVA CORRENTE E CONSENTE DI AGGIUNGERVI DEL TESTO E DI INSERIRVI IMMA GINI, TABELLE, ELEMENTI GRAFICI SMARTART, GRAFICI, OGGETTI DISEGNO, CASELLE DI TESTO, F I L M AT I, AU D I O, C O L L E G A M E N T I I P E R T E S T U A L I E ANIMAZIONI.

4.

RIQUADRO DELLE NOTE, SOTTO QUELLO DELLA DIAPOSITIVA, È POSSIBILE DIGITARE NOTE RELATIVE ALLA DIAPOSITIVA, CHE POTRANNO IN SEGUITO ESSERE STAMPATE E UTILIZZATE DURANTE LA PRESENTAZIONE O DISTRIBUITE AL PUBBLICO OPPURE INCLUSE IN UNA PRESENTAZIONE DA INVIARE O DA INSERIRE IN UNA PAGINA WEB.

TONIO ROLLO


SVILUPPARE UNA PRESENTAZIONE VISUALIZZARE LE PRESENTAZIONI VISUALIZZAZIONE SEQUENZA DIAPOSITIVE; NELLA VISUALIZZAZIONE SEQUENZA DIAPOSITIVE LE DIAPOSITIVE VENGONO VISUALIZZATE COME ANTEPRIME. UTILE PER SPOSTARE, SELEZIONARE, CANCELLARE SLIDES

TONIO ROLLO


SVILUPPARE UNA PRESENTAZIONE VISUALIZZARE LE PRESENTAZIONI VISUALIZZAZIONE NOTE: È POSSIBILE DIGITARE LE NOTE NEL RIQUADRO CHE SI TROVA SOTTO QUELLO DELLA DIAPOSITIVA NELLA VISUALIZZAZIONE NORMALE. SE TUTTAVIA SI DESIDERA VISUALIZZARE E UTILIZZARE LE NOTE IN FORMATO PAGINA INTERA, FARE CLIC SU PAGINA NOTE NEL GRUPPO VISUALIZZAZIONI PRESENTAZIONE DELLA SCHEDA VISUALIZZA.

TONIO ROLLO


SVILUPPARE UNA PRESENTAZIONE VISUALIZZARE LE PRESENTAZIONI VISUALIZZAZIONE PRESENTAZIONE. QUESTA VISUALIZZAZIONE OCCUPA L'INTERO SCHERMO DEL COMPUTER, IN QUANTO MOSTRA LA PRESENTAZIONE COME VERRÀ VISTA DAL PUBBLICO. È QUINDI POSSIBILE VERIFICARE COME APPARIRANNO I GRAFICI, GLI INTERVALLI, I FILMATI, GLI EFFETTI ANIMATI E GLI EFFETTI DI TRANSIZIONE.

TONIO ROLLO


TONIO ROLLO


Powwer point - ecdl