Issuu on Google+

LE TRE ISTITUZIONI EBRAICHE e le CORRENTI religiose e politiche .. all’epoca di Cristo


 IL TEMPIO Centro unico ed universale dell’ebraismo. Gli ebrei ci salivano in occasione delle tre feste annuali ( Pasqua, la festa dei Tabernacoli, Pentecoste) per compiere l’obbligo del pellegrinaggio.


 La LEGGE Elemento fondante dello Stato e della civiltà ebraica fin dal tempo di Mosè. Nel tempo di Gesù, gli scribi erano conosciuti per la loro preoccupazione per i minimi dettagli della legge esteriore, dimenticando spesso lo spirito.


• LA

SINAGOGA

Centro della vita religiosa e civile. Serviva come locale della preghiera, sede della scuola,centro della vita della comunitĂ .


I GRUPPI

SOCIALI e RELIGIOSI dell’epoca

I SADDUCEI Discendenti da Sadoc. Rappresentano l’aristocrazia sacerdotale. Religiosamente sono tradizionalisti e conservatori. Sono istruiti e benestanti. Considerano Gesù una minaccia alla tranquillità della nazione giudaica.


FARISEI Costituiscono un movimento laico. Formano un gruppo colto, piÚ preoccupati della fedele osservanza della Legge. Dopo la catastrofe del 70d.C. ,conservano il patrimonio dell’ebraismo e incrementano il suo sviluppo.


GLI ZELOTI Sono convinti che il popolo ebraico dovrebbe guidare il mondo. Combattono per la libertà politica d’Israele,affermando che il dominio romano è un affronto a Dio, vero Re d’Israele.

Gli Zeloti Estremisti sono i sicari (in quanto scelgono le assemblee festive per le loro azioni violente,mescolandosi nella folla dopo l’attentato).


GLI ESSENI Gli esseni erano un gruppo di monaci che vivevano nel deserto che costeggia il Mar Morto, lontano dalla società. Gli studiosi pensano che il gruppo piÚ grande degli Esseni sia vissuto nella regione Qumran. Erano fedelissimi all’osservanza del patto mosaico.


Presentazione a cura di…  Diego Biasone  Francesco Mazzilli  Michele Mintrone

 Simona Patruno  Savino Piarulli  Federico Rotunno

classe 4c


Ambiente culturale religioso