Issuu on Google+

THE WORLD OF

IL CONSULENTE THE WORLD OF

Periodico telematico ­ Reg. Tribunale di Roma n. 280 del 20 settembre 2011

IL CONSULENTE

Foto: Freedom is a Feeling by AmmoRRison

NUMERO

20 - ANNO II - 31 GENNAIO 2012

ADALBERTO BERTUCCI Non siamo lavoratori di serie B  Due o tre cose sulle liberalizzazioni: intervista a MARINA CALDERONE  LUIGI PELLICCIA Estinzione del diritto alle ferie per causa di malattia  MAURIZIO VILLANI La difesa del contribuente (quinta e ultima parte)

N U M E RO 2 0

31 G E N NA I O 2 0 1 2

Pubblicazione Quindicinale Ufficiale del Consiglio provinciale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro di Roma


THE WORLD OF

IL CONSULENTE

I

Pubblicazione Ufficiale del Consiglio provinciale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro di Roma

N

D

I

C N U M E RO 2 0

E 31 GENNAIO 2 0 1 2

In copertina: Freedom is a Feeling by rAmmoRRison

I n Fo c u s

3 4 10 16 22

THE WORLD OF

IL CONSULENTE

Adalberto Bertucci

N U M E RO 2 0

Non siamo lavoratori di serie B

T H Tribunale E W O R L D diO FRoma n. 280 Periodico telematico ­ Reg. del 20 settembre 2011 ­ House Organ del Consiglio provinciale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro di Ro­ ma ­ Pubblicazione quindicinale

Antonio Carlo Scacco Due o tre cose sulle liberalizzazioni: intervista a Marina Calderone

Direttore responsabile Antonio Carlo Scacco

Luigi Pelliccia

Comitato scientifico

Estinzione del diritto alle ferie non godute per causa di malattia

Maurizio Villani La difesa del contribuente (5a e ultima parte)

Angelo Di Marco La vita non aspetta

31 GENNAIO 2 0 1 2

Gabriella Di Michele - Aldo Forte - Giuseppe Sigillò Massara - Pierluigi Matera Antonio Napolitano - Mauro Parisi - Vincenzo Scotti Virginia Zambrano

Progetto grafico e digitalizzazione Antonio Carlo Scacco

Redazione Eleonora Marzani Massimiliano Pastore Daniele Donati Giuseppe Marini Andrea Tommasini Aldo Persi

Editore Ordine dei Consulenti del Lavoro Consiglio Provinciale di Roma 00145 Roma - via Cristoforo Colombo, 456 Tel. 06/89670177 r.a. - Fax 06/86763924 Segreteria: segreteria@cdlrm.it Ente di Diritto Pubblico - Legge 11-11979 N.12

TheWorldOfIlConsulente@cdlrm.it Questo numero è stato chiuso in redazione il 30 gennaio 2012

N U M ERO 20 31 GENNAIO 2012

Foto Polyommatus thersites....!!! di Igcor by Flickr

CLICCA PER SCARICARE LA RIVISTA

22


THE WORLD OF

Care amiche, cari amici

NON SIAMO LAVORATORI DI SERIE B

“E’ del poeta il fin la meraviglia: chi non sa far stupir vada alla striglia”: queste strofe di Giovan Battista Marino, il principale poeta del periodo barocco, potrebbero facilmente adattarsi alla politica nostrana odierna (è sufficiente sostituire la parola “poeta” con la parola “politico”). Infatti quale fine, se non la “meraviglia”, hanno perseguito le ultime, eclatanti riforme, non ultima quella cd. “libera­Italia”, tanto prive di contenuti e sostanza quanto ricche di enfasi e magnilo­ quenza? Poteva mancare, sul bateau­ivre della foga ri­ formista governativa, la stoccata alle libere pro­ fessioni ? Ebbene, la stoccata è arrivata. Ma questa volta il rischio è che i professionisti ed i lavori autonomi reagiscano. Cosa rappresenta, oggi, il mondo professionale ? l’intero “cervello” del Paese. Quali tutele hanno, oggi, i liberi professionisti ? nessuna. Cosa vorrebbero i liberi professionisti ? qualcosa. Caro professor Monti, vuol sapere perché il libero professionista non si sente affatto tutelato ? perché esiste un articolo della Costituzione re­ pubblicana italiana, l’articolo 35, che tutela il la­ voro “in tutte le sue forme”, ed è l’articolo più pervicacemente e accanitamente ignorato e vio­ lato di tutta la Carta. Perchè se contrae una malattia il libero professio­ nista non riceve un reddito sostitutivo, il lavorato­ re dipendente sì. Perché se incorre in un infortunio invalidante il libero professionista semplicemente smette di mangiare, lui e la sua famiglia: il lavoratore di­ pendente no. Perché per ristorare la sua usura psico­fisica ( e ne ha, caro professor Monti, se ne ha !) non ha un mese di ferie pagato, o due mesi come i magi­ strati: il lavoratore dipendente sì.

E ED D II TT O OR R II A A LL E E

ADALBERTO BERTUCCI

IL CONSULENTE

Perché a Natale il libero professionista non ha la tredicesima mensilità, o la quattordicesima, o la n­esima, come alcuni dipendenti pubblici: il lavo­ ratore dipendente sì. Perché quando smette di lavorare il libero profes­ sionista non ha un TFR: il lavoratore dipendente sì. Perché se il cliente lo caccia, il libero professioni­ sta smette di mangiare, lui e la sua famiglia: il la­ voratore dipendente ha l’articolo 18. Perché il libero professionista non è autonomo: è schiavo del cliente e delle leggi , talvolta insulse e incomprensibili, ma che farà di tutto per fare in modo che si rispettino e si applichino, nonostante tutto. Perché il libero professionista non ha il limite di otto ore giornaliere di lavoro dal momento che per correre dietro agli inutili adempimenti che ci imponete non ne bastano sedici. Perché quando decidete di intervenire sul nostro lavoro lo fate con decreto legge; per riformare il lavoro dei dipendenti lo fate dopo aver consultato le “parti sociali”. Perché se il cliente decide di non pagarci non abbiamo dei “minimi” contrattuali, come li ha il lavoratore dipendente. Perché non abbiamo permessi, bonus, mense aziendali, congedi familiari, mobilità, cassa inte­ grazione, le 150 ore e tantissime altre cose. Noi, caro professor Monti, siamo il “cervello” del Paese, e questo “cervello”, quotidianamente oltraggiato e messo all’indice, ormai comincia a prendere coscienza di sé.

Al punto da domandarsi, paradossalmente, se non sia venuto il momento, esattamente come sembra­ no fare gli estensori dei vostri provvedimenti, di smettere di pensare. E di collaborare.

N U M E RO 2 0

31 G E N NA I O 2 0 1 2


THE WORLD OF

IL CONSULENTE

Pubblicazione Ufficiale del Consiglio provinciale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro di Roma

DUE O TRE COSE SULLE LIBERALIZZAZIONI: INTERVISTA A MARINA DOVUTO CALDERONE

IL

"CRESCIITALIA", CHE AVREBBE DECRETO CD.

INNESCARE

LA

TANTO

ATTESA

DELLA

POLITICA

ECONOMICA

"SECONDA FASE" DEL

GOVERNO

QUELLA DELLA

MONTI,

CRESCITA E

DELLO SVILUPPO, IN REALTA' SEMBRA STIA

DELUDENDO

MOLTE

ASPETTATIVE DEGLI OPERATORI ECONOMICI.

N U M ERO 20 31 GENNAIO 2012

di antonio carlo scacco

4


THE WORLD OF

IL CONSULENTE

N U M E RO 2 0

31 G E N NA I O 2 0 1 2


THE WORLD OF

IL CONSULENTE

Pubblicazione Ufficiale del Consiglio provinciale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro di Roma

IL

CONCRETO

PERICOLO CHE LE GRANDI MULTINAZIONALI AGGREDISCANO IL

MERCATO OPERANDO UNA

CONCORRENZZA

SCORRETTA

N U M ERO 20 31 GENNAIO 2012

6


THE WORLD OF

IL CONSULENTE

© The World Of Il Consulente

FAREMO DITUTTO SNATURARE ISERVIZI PROFESSIONALI.IL

PERNON

CONCETTO DI“LOWCOST”NELLE

PROFESSIONI ÈMOLTOPERICOLOSO

PERCHÉ SIMINEREBBE

LA QUALITÀSTESSA

MAOGGI C’ÈUNA CAMPAGNASTAMPA EVIDEOCHE FAVEDERE LEPROFESSIONICOMEUNACASTA CHE DELL’OFFERTA.

GUARDASOLO ALPROPRIOTORNACONTO. N U M E RO 2 0

31 G E N NA I O 2 0 1 2


THE WORLD OF

IL CONSULENTE

Pubblicazione Ufficiale del Consiglio provinciale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro di Roma

MANCANO ORMAI POCHI GIORNI ALL'EVENTO "CIAK SI PREMIA"

UN CALOROSO RINGRAZIAMENTO AGLI SPONSOR CHE NE HANNO RESO POSSIBILE L'ORGANIZZAZIONE

N U M ERO 20 31 GENNAIO 2012

8


THE WORLD OF

IL CONSULENTE

N U M E RO 2 0

31 G E N NA I O 2 0 1 2


THE WORLD OF

IL CONSULENTE

luigi pelliccia

Pubblicazione Ufficiale del Consiglio provinciale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro di Roma

ESTINZIONE DEL DIRITTO ALLE FERIE NON GODUTE PER CAUSA DI MALATTIA

N U M ERO 20 31 GENNAIO 2012

10


THE WORLD OF

IL CONSULENTE

N U M E RO 2 0

31 G E N NA I O 2 0 1 2


THE WORLD OF

IL CONSULENTE

N U M ERO 20 31 GENNAIO 2012

Pubblicazione Ufficiale del Consiglio provinciale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro di Roma

12


THE WORLD OF

IL CONSULENTE

N U M E RO 2 0

31 G E N NA I O 2 0 1 2

Foto di basheertome by Flick


THE WORLD OF

IL CONSULENTE

N U M ERO 20 31 GENNAIO 2012

Pubblicazione Ufficiale del Consiglio provinciale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro di Roma

14


THE WORLD OF

IL CONSULENTE

N U M E RO 2 0

31 G E N NA I O 2 0 1 2


16

LA DIFESA DEL CONTRIBUENTE a cura di Maurizio Villani QUINTA E ULTIMA PARTE la quarta parte è stata pubblicata nel numero 19 di The World Of Il Consulente

(*) Avvocato in Lecce


18


THE WORLD OF

IL CONSULENTE

N U M ERO 20 31 GENNAIO 2012

Burgos 足 pellegrino stanco sul Cammino di Santiago Foto di lancierebianco by Flick

Pubblicazione Ufficiale del Consiglio provinciale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro di Roma

20


THE WORLD OF

IL CONSULENTE

5 . fine

N U M E RO 2 0

31 G E N NA I O 2 0 1 2


THE WORLD OF

IL CONSULENTE

Pubblicazione Ufficiale del Consiglio provinciale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro di Roma

LA VITA NON ASPETTA angelo di marco (*)

IL TASSO DI DISOCCUPAZIONE GIOVANILE E' ORMAI ARRIVATO AD OLTRE IL 30%: E' IL FALLIMENTO DI UNA INTERA GENERAZIONE, OLTRE CHE DELL'INTEROPAESE

Pasquale Calzetta N U M ERO 20 31 GENNAIO 2012

22


THE WORLD OF

IL CONSULENTE

N U M E RO 2 0

31 G E N NA I O 2 0 1 2


THE WORLD OF

IL CONSULENTE

Pubblicazione Ufficiale del Consiglio provinciale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro di Roma

GIOVANI PROFESSIONISTI: Inizia un percorso co­ mune AIGA, ASIGN, GIARCH, UNGCDL, UNGDC: si incontrano le rappresentanze nazionali Presso la Casa dell'Architettura di Roma si sono incontrate le rappresentanze delle associazioni na­ zionale giovanili degli Architetti, degli Avvocati, dei Commercialisti, dei Consulenti del Lavoro e dei Notai. Sono stati affrontati i temi delle liberalizzazioni, della formazione, dell'accesso alla professione, del mercato del lavoro professionale e delle società tra professionisti nonché le problematica previdenziale, argomenti che necessitano, secondo le organizzazio­ ni giovanili, di particolare attenzione ed approfondi­ mento. Al termine dell'incontro si è deciso di aprire un tavolo di lavoro comune, per presentare proposte condivise, che tutelino le singole peculiarità profes­ sionali, ma che al contempo possano garantire un miglioramento delle condizioni delle giovani genera­ zioni e condurre ad un più qualificante accesso alle li­ bere professioni.

N U M ERO 20 31 GENNAIO 2012

Foto di pierodemarchis by flickr

24


THE WORLD OF

IL CONSULENTE

N U M E RO 2 0

31 G E N NA I O 2 0 1 2


Numero 20