Issuu on Google+

THE

TO BERGAMO

Poste Italiane Spa - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Bergamo

To u r i s t M ag a z i n e

info&museums e v e n t s food&wine surroundings all you need to make yourself at home.

31

aprile/giugno 2013 april/june 2013

Bergamo verde, alla scoperta di giardini, parchi e antichi orti Green Bergamo, in discovery of gardens, parks and old vegetable plots

Un giorno a lovere A day in lovere

mappa e guida di bergamo map and guide of bergamo


KEY COVER

In copertina un particolare scorcio del Lago d’Iseo visto da Lovere; un vero paradiso per gli amanti degli sport d’acqua: vela, windsurf, kitesurf, wakeboard, canoa, immersioni. Queste sono solo alcune delle attività pensate per il divertimento di adulti e bambini. Per tutti coloro che prediligono invece gli sport sulla terra ferma non mancano le possibilità per praticare arrampicate, canyoning, mountain bike, trekking, equitazione, golf, tennis. On this issue’s cover is a unique view of Lake Iseo from Lovere. This place is a genuine paradise for lovers of water sports: sailing, windsurfing, kitesurfing, wakeboarding, canoeing and scuba diving - just some of the activities available for both adults and children. There are also plenty of opportunities for those who prefer sports on dry land: climbing, canyoning, mountain biking, trekking, horse riding, golf and tennis.

“Lasciatevi condurre per mano dalle nostre cinque esperte!” “Let our 5 experts take you by hand and guide you into the treasures of our land!”

Food & Wine expert Arianna Scrivete ad Arianna per farvi svelare tutti i segreti della buona cucina bergamasca e dei locali dove gustarla! Write to Arianna, if you want to discover the secrets of local cuisine and the best restaurants where to taste it! arianna@thekeytobergamo.it

sport & wellness expert elena Elena vi guiderà nel mondo del benessere e dello sport! Chiedetele tutti i segreti per il massimo relax e divertimento a Bergamo! Elena will guide you into the world of wellness and sports. Ask her for advice on the greatest relax and fun options in Bergamo! elena@thekeytobergamo.it

nightlife & bar expert francesca Se amate la vita notturna ed il divertimento, non esitate a contattare Francesca, esperta chiave per tutte le vostre curiosità! If you love parties and nightlife, write to Francesca, key expert to help you making the most of your stay! francesca@thekeytobergamo.it

events expert laura Non esitare a scrivere a Laura per conoscere gli eventi da non perdere a Bergamo e Provincia! Do not hesitate to write to Laura, to find out the best events in Bergamo and the Province, not to be missed! laura@thekeytobergamo.it

city & shopping expert sara Che aspettate a mandare una mail a Sara, per sapere tutto sulla città di Bergamo e per i consigli sullo shopping! Don’t hesitate to send an e-mail to Sara, to learn everything you need on what to see in the city! And if you are a shopping addicted, she will suggest the best tips! sara@thekeytobergamo.it


THE

TO BERGAMO T M

o a

u g

r a

i z

i

s n

t e

Publisher Sisterscom.com snc - di Annalisa e Angela Trivigno Via Piave, 102 - 23879 Verderio Inferiore (Lc) Tel. +39 039 8951335 - Fax +39 039 9121116 EDITOR IN CHiEF Giuseppe Capellini - capellini@thekeytobergamo.it Editorial Coordination Alessandra Pitocchi - pitocchi@thekeytobergamo.it Editorial STAFF Angela Trivigno - redazione@thekeytobergamo.it Francesca Leo - francesca@thekeytobergamo.it Laura Landi - laura@thekeytobergamo.it SEGRETERIA - SEGRETERIA@THEKEYTOBERGAMO.IT Marketing & Advertising Annalisa Trivigno - trivigno@thekeytobergamo.it GRAPHIC AND PAGING sisterscom.com Translations Juliet Halewood Photographs A. Finazzi, Altobrembo, Ambaradan, Bergamo Convention Bureau, Bergamo Historic Gran Prix, Bremboski, Circolo Fotografico Marianese, Danza Estate, Dimitri Salvi, Festival Pianistico internazionale, Francesco Cozza, Gamec, Gianfranco Rota PhotoStudioUV, Gianluigi Bonomelli, Marco Colombo, Marco Mazzoleni, Paolo Ardiani, Provincia di Bergamo, Sisterscom.com, Teamitalia, Turismo Bergamo Cover Photo Francesco Cozza Editorship, Editing & ADVERTISIng Sisterscom.com snc - Via Piave, 102 23879 Verderio Inferiore (Lc) Tel. +39 039 8951335 - Fax +39 039 9121116 viale Papa Giovanni XXIII, 57 - 24121 Bergamo Tel. +39 035 19951510 - Fax +39 039 9121116 Photolitography & Print CPZ S.p.A. - Costa di Mezzate (Bg) Copyright Š Sisterscom.com snc Registrazione Tribunale di Bergamo nº 32 del 08/11/2007 Periodicità trimestrale - Distribuzione gratuita

Editoriale _ Bergamo cittĂ  verde. Nel cuore di una delle aree piĂš industrializzate d’Europa, la cittĂ  ha mantenuto la sua caratteristica di fondo: un’ampia fascia di orti che dai colli si estende a circondare la grande cerchia delle mura. Un tempo quando Venezia estendeva il suo dominio fino al fiume Adda, le servitĂš militari esigevano che niente fosse costruito attorno alla fortezza di Bergamo. Per secoli questo divieto venne rispettato e ancora oggi lungo buona parte del perimetro delle mura ci si affaccia su distese di prati o addirittura, come nei pressi di porta Garibaldi, su un vigneto ben tenuto e su un uliveto. Sagge decisioni del passato hanno fatto sĂŹ che il cuore verde di Bergamo e dei suoi colli fosse tutelato da un parco che comprende la fascia collinare su cui sorge l’antica cittĂ  e si estende ai territori dei paesi attorno Bergamo. In questo numero Key invita a conoscere questo aspetto della cittĂ  con i suoi parchi e i suoi giardini anche attraverso la rete di sentieri e percorsi che si snodano lungo i colli. Ăˆ cosĂŹ possibile scoprire l’incanto di luoghi nascosti dentro la cittĂ  moderna, assieme a monumenti e scorci panoramici di grande suggestione. E dopo questa interessante passeggiata Key propone di andare a trascorrere una bella giornata di sole sulle sponde del Lago Sebino, un gioiello ai piedi della montagna bergamasca. Meta il paese di Lovere, tra i meglio conservati dell’intero bacino, tanto da essere compreso nel club dei “Borghi piĂš belli d’Italiaâ€?. Bergamo, city of green. Situated in the heart of one of the most industrialised areas of Europe, Bergamo has retained its key feature: the wide band of market gardens that extend from the hills and surround the great city walls. Long ago, when Venice extended its dominion to the River Adda, military easements ensured that nothing was built around the fortress of Bergamo. For centuries this ban was respected and even today a good part of the perimeter overlooks fields or even, as seen near Porta Garibaldi, well-kept vineyards and an olive grove. These wise decisions of the past have ensured that the green heart of Bergamo and its hills are now protected by a park that includes the band of hills on which the old town sits and which extends to the villages around Bergamo. In this issue, Key invites you to learn more about this aspect of Bergamo through its parks and gardens and the network of paths and routes that wind around its hills. In this way you can discover the charm of places hidden within the modern city, as well as interesting monuments and breathtaking views. And after this fascinating walk, Key suggests spending a day of sunshine on the shores of Lake Sebino (Iseo), a gem at the foot of the Bergamask mountains, with Lovere as your destination. This town is one of the best preserved of the entire lake area, and is now part of the association of the “Borghi piĂš belli d’Italiaâ€? (Most beautiful boroughs of Italy).

4

14

16

PUBLISHER MEMBER:

sommario_ 50.000 copie distribuite presso: • camere e hall di Hotel, Bed & Breakfast, Residence, Ostelli e Case Vacanza • IAT di città bassa e alta • IAT della provincia di Bergamo • punto Atb del centro città • principali ristoranti, bar, negozi, ecc... della città • aeroporto di Orio al Serio presso l’ufficio di Turismo Bergamo • company tv dislocate in aeroporto • IAT e company Tv degli aeroporti di: Flughafen Luebeck - Glasgow Prestwick Airport, Paris Beauvais • In abbonamento postale a Enti, Istituzioni, aziende e privati

4 Bergamoverde, alla scoperta di giardini, parchi e antichi orti 16 Un giorno a lovere‌ tra lago e monti dove si incontrano arte e storia 29 eventi 38 informazioni utili 40 key guide

4 Green Bergamo, in discovery of gardens, parks and old vegetable plots 16 A day in lovere‌ among lakes and mountains where art and history meet 29 events 38 useful information 40 key guide

29

DIGITAL EDITION www.turismo.bergamo.it - www.thekeytobergamo.it    

34


Discover Bergamo

di/by Pino Capellini

Bergamo verde,

alla scoperta di giardini, parchi e antichi orti Green Bergamo, in discovery of gardens, parks and old vegetable plots


S bergamo verde _

i calcola che a Bergamo esistano 4.000 giardini tra piccoli e grandi e un migliaio di orti. Fino a qualche decennio fa questi ultimi erano molti di più perché ogni angolo ben soleggiato lungo il sistema collinare su cui sorge l’antica città veniva coltivato. I contadini se ne sono andati, ma restano evidenti tracce del loro lavoro nei terrazzamenti dei pendii. La tradizione è tuttavia rimasta. Prova ne sia che è rimasto un buon numero di ortolani che continuano nella loro attività. Si deve a loro se è ancora possibile gustare un tipo di insalata (la scarola) coltivata negli orti dei colli e che si distingue dalle

6

I

t is estimated that there are some 4,000 gardens, both large and small, and a thousand vegetable plots in Bergamo. Until a few decades ago there were many more because every sunny corner of the hills on which the old town sits were cultivated. Today the farmers have gone, but the terraces on the slopes are evident reminders of their work. The tradition remains, however, and a good number of market gardeners are continuing their activity. It is due to these gardeners that we can still enjoy escarole, a unique variety of salad with totally white internal leaves, which is still grown on these hills using techniques and traditions handed down over the centuries.


Discover Bergamo

In apertura: una splendida veduta della cittĂ  vecchia. In queste pagine: una panoramica degli orti e terrazzamenti di Bergamo Alta e le scalette immerse nel verde. On the opening page: a splendid view of the old town. On these pages: a view over the market gardens and terraces of Upper Bergamo and the flights of steps set in green countryside.


bergamo verde _ Discover Bergamo

altre varietà in commercio perché si presenta con le foglie interne totalmente candide. Una tecnica di lavorazione frutto di metodi unici e di consuetudini tramandate da secoli. Giardini e orti sono variamente distribuiti sul territorio cittadino. Quelli di più antico impianto sono legati alle dimore storiche dei borghi, allineate per lo più lungo il tracciato delle principali strade che un tempo collegavano Bergamo alle città lombarde. Per questo il più delle volte è quasi impossibile scorgerli, celati come sono dietro le facciate dei palazzi. Ma una visita nella parte alta di via Pignolo vale comunque la pena di farla, per gli edifici del Cinquecento che nobili famiglie si erano fatti costruire su questa via. Ed è proprio lungo questo tratto di strada che sorge il palazzo Suardi, dotato di un vastissimo parco, una parte del quale, nel secolo scorso, è divenuta di proprietà del Comune di Bergamo per essere trasformata nel primo giardino pubblico cittadino. Non molto lontano si estendono due altri storici giardini aperti al pubblico: quello del palazzo Marenzi, lungo la stessa via Pignolo, e Caprotti, in via Torquato Tasso. Per ammirare i giardini e le aree coltivate legate al paesaggio di Bergamo e cogliere al tempo stesso l’occasione di compiere piacevoli passeggiate è opportuno scegliere itinerari che conducono a Città Alta e sui colli. Ecco alcuni

In queste pagine: momenti di relax e di svago nei bei parchi cittadini Suardi, Caprotti e Marenzi. On these pages: relaxation and fun in the beautiful city parks of Suardi, Caprotti and Marenzi.


Gardens and vegetable plots are distributed throughout the city. The oldest are those belonging to the historic residences in the “borghi” (districts), which are laid out along the main roads that once connected Bergamo to t h e c i t i e s o f L o m b a r d y. For this reason it is almost impossible to see them as they are hidden behind the façades of the buildings. But a visit to the upper part of Via Pignolo is still well worth while, if only to see the sixteenthcentury buildings built by the city’s noble families along this road. On this stretch of road lies Palazzo Suardi, which once had a very large garden. Last century, part of this garden became the property of the Municipality of Bergamo and was turned into the city’s first public park. Not far away, another two historic city parks open to the public can be found: the park of Palazzo Marenzi, on the same Via Pignolo, and Caprotti Park, in Via Torquato Tasso. To admire the gardens and cultivated areas around Bergamo and, at the same time, enjoy a pleasant walk, we suggest following one of the itineraries that lead to Città Alta and its hills. Here are some suggestions. Start your tour from the tourist information office near the train station (Urban Center), and walk up Viale Vittorio Emanuele, passing through Porta


bergamo verde _

suggerimenti. Si parte dall’ufficio informazioni turistiche nei pressi della stazione (Urban Center), per risalire a piedi il viale Vittorio Emanuele e raggiungere, passando per porta Sant’Agostino, i baluardi delle mura. Qui si snoda un percorso pedonale tra splendide vedute da Bergamo bassa alla città antica fino a Colle Aperto. Dall’alto della cerchia della fortezza si possono osservare le ville e i giardini sorti nel secolo scorso dove si estendevano non solo ampie ortaglie ma anche coltivazioni di frutta e vigneti. Una volta a Colle Aperto, merita una visita il vicino Orto Botanico che ospita ben 900 specie in uno straordinario contesto ambientale con viste sulla città antica.

10

Sant’Agostino, until you reach the ramparts of the walls. A footpath begins here, with wonderful views from lower Bergamo to the old town and towards Colle Aperto. From above the circle of the fortress, you can see villas and gardens built during the last century, which not only have large kitchen gardens, but also orchards and vineyards. Once in Colle Aperto, it is worth visiting the nearby Botanical Garden, which houses some 900 species in an extraordinary environment with views of the old town. Another destination to visit is the garden of the Rocca (fortress), which is situated on the other side of the old town (and


Discover Bergamo

Oltre alla panoramica di Bergamo alta ritratta da via Borgo Canale, alcune foto delle bellezze dell’Orto Botanico, tra cui le specie succulente. A view of upper Bergamo from Via Borgo Canale, as well as several photos of the beautiful plants of the Botanical Gardens, including some cacti and succulents.


Discover Bergamo

Una veduta dei verdi colli di Bergamo. Nella pagina seguente: la Rocca, il Castello di San Vigilio e la Chiesa S. Erasmo a Borgo Canale. A view over the green hills of Bergamo. On the following page: the Rocca, the Castle of San Vigilio and the Church of S. Erasmo in Borgo Canale.

Altra meta il giardino della Rocca: ci si arriva attraversando tutto il centro storico (e si può approfittare per visitarlo). Dalla sommità del torrione della Rocca si hanno vedute spettacolari sulle torri e sulle cupole della città antica. Per ridiscendere a Bergamo bassa suggeriamo di percorre la via Porta Dipinta, con altre belle vedute tra il verde, e quindi la via Pignolo per ammirare, nella parte alta, la straordinaria sequenza di edifici cinquecenteschi. Per chi desidera conoscere il verde dei colli il punto di partenza è ancora Colle Aperto. Superata porta Sant’Alessandro si può scegliere tra due diversi percorsi simili per orientamento, ma con spunti panoramici molto diversi: la via Borgo Canale e la via Torni, entrambe intersecate da due rustiche ma bellissime scalette (dello Scorlazzino e dello Scorlazzone) che tra orti ben coltivati e giardini conducono fino alla sommità del colle di San Vigilio. Altrimenti, nei pressi della porta Sant’Alessandro parte la funicolare di San Vigilio che, sempre offrendo un bellissimo panorama, porta fin sul colle di San Vigilio, dominato dal castello immerso nel verde. Una volta a destinazione, il visitatore può scegliere tra diversi itinerari tra giardini di ville Liberty, tutti con il pregio della quiete e delle straordinarie vedute. Infine, vale la pena


while crossing it, pay it a visit). The top of the Rocca tower offers spectacular views over the towers and domes of the old town. On returning to lower Bergamo, we suggest going along Via Porta Dipinta, which has more beautiful views over gardens, and then along Via Pignolo to enjoy the extraordinary sequence of sixteenth-century buildings in its upper part. If you wish to see the green hills, your starting point is again Colle Aperto. After passing through Porta Sant’Alessandro, you can choose between two paths that travel in similar directions, but offer very different scenery: either Via Borgo Canale or Via Torni, both intersected by two rustic but very beautiful flights of steps (the Scorlazzino and the Scorlazzone), which among well-cultivated plots and gardens lead to the top of the hill of San Vigilio. Otherwise, near Porta Sant’Alessandro, you can take the funicular train of San Vigilio which, again offering a splendid view, leads to the hill of San Vigilio, dominated by a castle surrounded by countryside. Once at your destination, you can choose from various itineraries among the gardens of Art Nouveau villas, which are all in secluded spots and have extraordinary views. Finally, another walk can be enjoyed along the cycle/foot path that starts from Via Baioni and


The small valley of Astino and the monastery of the same name: a gem nestled in the large “Parco dei Colli” (Hills Park) of Bergamo.

passeggiare lungo la pista pedonale e anche ciclabile che, partendo da via Baioni, si snoda al piede delle mura sul versante settentrionale del colle della Bergamo antica. Si può percorrere fino in fondo questo itinerario che si addentra tra coltivazioni e orti, fino ai boschi che coprono questo lato dei colli. Meta ultima (attenzione all’ex monastero nello scrigno di Valmarina!) il Santuario di Sombreno, situato in posizione elevata e che un tempo dominava il percorso del fiume Brembo. Una curiosità. Dentro il santuario è appeso un grande osso appartenuto a un mammut. Chi lo raccolse e lo collocò nel santuario, riteneva fosse l’osso di una balena che si era arenata sui colli all’epoca del Diluvio Universale.

bergamo verde _

Discover Bergamo

La piccola valle di Astino in cui è inserito l’omonimo Monastero: una perla incastonata nell’esteso Parco dei Colli di Bergamo.

14

runs along the foot of the northern part of the walls of old Bergamo. You can follow this path to the end as it passes through fields and farming land until it reaches the woods that cover this side of the hills. Your final destination (look out for the former monastery in the beautiful area of Valmarina!) is the Sanctuary of Sombreno, situated on a hill overlooking the course of the River Brembo. A curiosity: the giant bone of a mammoth is hung inside the sanctuary. Whoever found it and placed it in the sanctuary thought it was the bone of a whale stranded on the hill during the time of the Great Flood.


key info Parco Suardi/Suardi Park 9.00 – 21.00

Parco Caprotti/Caprotti Park 9.00 – 20.00

Parco Castello San Vigilio/San Vigilio Castle Park 9.00 – 20.00 (Il castello è visitabile dalle 10.00 alle 18.00/The castle is open from 10.00 to 18.00)

Parco Rocca e Rimembranze/Rocca and Remembrance Park 9.00 – 20.00 (Per la visita alla Rocca/To visit the Rocca fortress: www.bergamoestoria.it)

Orto Botanico/Botanical Gardens 9.00 – 12.00; 14.00 – 18.00 / 9.00 – 19.00 (sabato, domenica e festivi/Saturday, Sunday, public holidays) Per seguire tutte le iniziative, le attività ed i laboratori proposti:/To find out more about all its initiatives, activities and workshops: www.ortobotanicodibergamo.it

Parco dei colli/Hills’ Park Info dettagliate su tutte le piste ciclabili ed i sentieri del Parco dei Colli, le attività e le iniziative del parco, che comprende i comuni di Almè, Bergamo, Mozzo, Paladina, Ponteranica, Ranica, Sorisole, Torre Boldone, Valbrembo, Villa d’Almé. Il Parco si estende su un’area di circa 4.700 ettari, situata tra i 244 ed i 1146 m. d’altitudine./Detailed information on all cycle paths and footpaths in the “Parco dei Colli”, the activities and initiatives proposed by the Park, which includes the municipalities of Almè, Bergamo, Mozzo, Paladina, Ponteranica, Ranica, Sorisole, Torre Boldone, Valbrembo and Villa d’Almè. The Park extends over an area of approximately 4,700 hectares, between altitudes of 244 and 1,146 m. www.parcocollibergamo.it

Scalette/Flights of steps Guida completa alle scalette di Bergamo, per scoprire suggestivi paesaggi ed itinerari, completa di interessanti cenni storici e culturali (solo in italiano). Inquadra e fotografa con il tuo cellulare il qr-code per scoprirne di più./Complete guide to the flights of steps of Bergamo, to discover interesting sights and itineraries, complete with historical and cultural information (only in Italian). Using your cell phone frame and photograph the qr-code to discover more.

L’idea in più/Another idea: Green way, la pista ciclabile “verde”/Green way, the “green” cycle pathe “green” cy Lungo il torrente Morla, sulla nuova pista ciclopedonale, è possibile gustare i paesaggi curati delle colline bergamasche, con sprazzi di boschi, terrazzamenti, roccoli, ma anche antichi borghi e monumenti di inestimabile valore. Partenza ai piedi di città alta, quasi da subito si può far tappa nei pressi di una perla dell’architettura Medievale-Romanica: la chiesa di Sant’Agostino. Costeggiando le mura di città alta dalla vista delle caratteristiche case torri medievali, si raggiunge una località il cui nome non tradisce lo spettacolo che preannuncia. Valverde è infatti un antico borgo collinare su cui spicca la chiesa Romanica circondata da piccoli nuclei abitativi intervallati da vigneti, torrentelli, orti e coltivazioni. La passeggiata si conclude con una ampia panoramica su Valmarina, una località immersa nel Parco dei Colli di Bergamo, area protetta molto particolare non solo perché è il terzo parco regionale dopo quelli del Ticino e delle Groane, ma anche perché ospita ambienti molto diversi tra loro, che vanno dalla collina in senso stretto ad ambiti montani./The new cycle and foot path runs along the Morla torrent, among the well kept countryside of the Bergamask hills, which features areas of forest, terraces, hunting hides, as well as old villages and priceless monuments. Beginning at the foot of Città Alta (Upper Bergamo), your first stop should be at a gem of medieval Romanesque architecture: the Church of Sant’Agostino. You should then follow the walls of Città Alta, enjoying the views over its characteristic medieval tower houses, until you arrive at a place whose name is particularly appropriate: Valverde (Green Valley). This place is an old hill village with a Romanesque church surrounded by houses, vineyards, streams, vegetable plots and fields. Your walks ends with views over Valmarina, a place nestled in the Parco dei Colli di Bergamo (Bergamo Hills’ Park), a protected area that is unique not only because it is the third regional park after Ticino and Groane, but also because its countryside is very varied, ranging from small hills to mountain environments.

City Expert: sara@thekeytobergamo.it


Discover Bergamo Province

di/by Pino Capellini

Un giorno a lovere‌

tra lago e monti dove si incontrano arte e storia A day in lovere‌

among lakes and mountains where art and history meet


lovere_

S

18

olo passeggiando sul lungolago si può avere una visione completa dell’abitato di Lovere, unico nel suo genere tanto che può vantare l’appartenenza al ristretto club dei borghi più belli d’Italia. Sorta tra il monte e il lago, la cittadina si è sviluppata occupando un naturale anfiteatro: le case hanno balconate e ampie finestre per godere della luce e del tepore che arriva dallo specchio d’acqua del Lago d’Iseo (o Sebino). Il paese ha origini antichissime. Si ritiene che già in epoca preistorica questa sponda del lago servisse da via di comunicazione per raggiungere dalla pianura la valle Camonica, celebre per le incisioni rupestri. Significativa la presenza di un insediamento d’origine celtica - il Castelliere - di cui restano poderosi muri, un ambiente sotterraneo e importanti reperti che testimoniano la successiva presenza di un abitato romano. Alla crescita di Lovere ha contribuito, assieme ai traffici e ai commerci, il ruolo strategico avuto nel controllo dei collegamenti lungo la sponda e al tempo stesso dei trasporti sul lago. Sul confine tra il territorio bergamasco e quello bresciano il paese venne fortificato con mura e numerose torri. Di tutto questo Lovere conserva significative memorie, ma oggi l’attenzione del turista viene attirata, oltre che dal patrimonio storico e artistico, anche dall’incontro tra le


Discover Bergamo Province

In apertura: vista dal battello di uno dei borghi più belli d’Italia, Lovere, sul Lago d’Iseo. In queste pagine: il frequentato e ben attrezzato porto turistico della cittadina. On the opening page: a view of a boat in one of the most beautiful towns in Italy, Lovere, on Lake Iseo. On these pages: Lovere’s popular and well equipped tourist port.

lovere_

O

nly by strolling along the lakeside promenade can you get a complete view of Lovere, a place so unique that it is now part of the organisation of “I borghi più belli d’Italia” (the most beautiful boroughs of Italy). Nestled between the lake and the mountains, it developed within a natural amphitheatre, and its houses all have large windows and balconies to enjoy the light and warmth reflected from the waters of Lake Iseo (or Sebino). The town has very ancient origins. It is believed that even in prehistoric times this side of the lake served as a communication route between the Camonica Valley, famous for its rock incisions, and the Po plain. The presence of “the Castelliere”, a settlement of Celtic origins, is particularly significant. Mighty walls and an underground space still remain of the site, and important finds testify the later presence of a Roman settlement. Lovere’s growth was due not only to traffic and trade, but also the strategic role it played in controlling connections along the lake shore and, at the same time, transport on the lake. The town was fortified with walls and numerous towers along the border between the Bergamask and Brescian territories. Lovere preserves significant evidence of this, but today the tourist’s attention is drawn not only to the town’s historical and artistic heritage, but also to the meeting

19


Discover Bergamo Province

Una veduta di Lovere dal centro del lago e Piazza XIII Martiri, che si affaccia sul lungolago. A view of Lovere from the centre of the lake, and Piazza XIII Martiri, which overlooks the lakeside promenade.


between mountain and lake cultures, whose many elements come together to create a unique fabric in whose weave we find the past, present and future of the place. A single day is certainly not enough to appreciate the beauty of the town and its surroundings from all aspects. We suggest that visitors wishing to spend time learning more about the most important aspects of Bergamo province, in addition to visiting Lovere, follow this day-long tour. The most usual means of reaching Lovere from Bergamo is by car, but the journey can also be taken comfortably by public bus, which stops in the heart of the town. Once you have left your car - we suggest parking your vehicle in the car park near the modern and well equipped tourist port - head towards the old centre, strolling along the promenade that winds around the lake. This is the best way to appreciate the relationship between the city and the Sebino. As you gaze at the beautiful Art Nouveau villas on the other side of the road, your attention will be drawn to the front of a large neoclassical building - the Accademia Tadini - whose rooms house one of the richest collection of art works in Lombardy. Postponing your visit to this gallery to the afternoon, continue your walk to Piazza XIII Martiri. This airy, light-filled place is extraordinary synthesis between the buildings and the lake, between daily life and the pleasure of a vacation. It’s not by chance that many people choose to take a holiday in Lovere, as confirmed by the good number of hotels. In the square where the boats connecting the various lakeside towns dock, elegant shops selling clothing, in particular, alternate with several restaurants, which in the

lovere_

culture di monte e di lago, con tanti elementi che concorrono a creare un unico tessuto nella cui trama troviamo il passato, il presente, e il futuro di questa località. Un solo giorno sicuramente non basta per apprezzare la bellezza della cittadina e dei suoi dintorni in tutti gli aspetti. Al visitatore che approfitta di una breve pausa per conoscere alcuni degli aspetti più significativi del territorio bergamasco, oltre che suggerirgli Lovere proponiamo di seguirci in questa visita che concentriamo nell’arco delle ore che vanno dal mattino alla sera. Il mezzo più usuale per arrivare a Lovere da Bergamo è l’auto, ma si può compiere il viaggio comodamente con i pullman del servizio pubblico, che fermano proprio nel cuore dell’abitato. Lasciata l’auto - proponiamo il parcheggio nei pressi del moderno e ben attrezzato porto turistico - ci si avvia verso il centro storico con una comoda passeggiata che si snoda accanto al lago. È il modo migliore per apprezzare il rapporto tra la cittadina e il Sebino, con le belle ville Liberty che sorgono appena al di là della strada. Subito dopo l’attenzione è attratta dalla fronte del grande edificio Neoclassico dell’Accademia Tadini, nelle cui sale è ospitata una delle più ricche raccolte d’opere d’arte della Lombardia. Rinviando la visita al pomeriggio, proseguiamo nella passeggiata per arrivare subito nella Piazza XIII Martiri. Uno spazio arioso, pieno di luce, straordinaria sintesi tra i palazzi e il lago, tra la vita quotidiana e la piacevolezza del soggiorno. Non a caso ancora oggi sono molti quelli che scelgono Lovere per trascorrervi la villeggiatura, come confermato dal buon numero di alberghi. Nella piazza, dove approdano anche i battelli che collegano le varie località sulle

21


22

summer offer comfortable and inviting outdoor seating and tables. Don’t forget this place when, at midday, you need a good rest. Now climb one of the roads that lead to the heart of the town where the most important historical and artistic treasures can be found. Here some of the town’s surviving towers can be found, including the one erected by the Alghisi family and the municipal tower. A unique example is the Soca tower, which belonged to the Celeri family, incorporated in the Church of San Giorgio, a building known to have existed since the XIII century. The oldest church is the Oratory of San Martino, which dates back to the IX century. From the main road that winds among towers and churches, small medieval-style roads and

Discover Bergamo Province

lovere_

sponde del lago, agli eleganti negozi soprattutto d’abbigliamento, si alternano alcuni ristoranti, che nella bella stagione allineano all’aperto comodi e invitanti tavolini. Teniamone conto quando, sul mezzogiorno, verrà voglia di una bella pausa. Saliamo ora per una delle strade che conducono al cuore del paese, dove si trovano le più importanti testimonianze storiche a artistiche. Qui ci si imbatte nelle superstiti torri: da quella innalzata dalla famiglia Alghisi a quella municipale; veramente singolare è la torre Soca, appartenuta alla famiglia Celeri, incorporata nella Chiesa di San Giorgio, un edificio di cui si hanno notizie già nel XIII secolo; la chiesa più antica è l’Oratorio di San Martino, che risalirebbe al IX secolo. Alla strada principale che si snoda tra torri e chiese fanno capo vie e vicoli d’aspetto medievale che dal basso

Panoramica del Lago d’Iseo, dalla caratteristica forma ad “S”, circondato dalle Orobie bergamasche. A view of Lake Iseo, with its characteristic “S” shape, surrounded by the Bergamask Orobie mountains.


Discover Bergamo Province

La bellissima chiesa di Santa Maria Assunta al crepuscolo. The beautiful church of Santa Maria Assunta at dusk.


lovere_

conducono verso l’alto del paese. Purtroppo è chiusa per restauri, e lo rimarrà fino all’anno prossimo, la Basilica di Santa Maria in Valvendra. Di fronte sorge il Palazzo Bazzini, edificato nel 1615 dal condottiero Adorno Bazzini. Rinviando al pomeriggio la scoperta di altre parti del centro storico dove un tempo era concentrata buona parte degli abitanti, suggeriamo di ridiscendere verso il lago per il pranzo. Nei menu dei ristoranti compaiono piatti che offrono buon pesce di lago assieme a prodotti tipici della cucina bergamasca. La qualità è sempre eccellente come pure il servizio. Più tardi si può continuare la passeggiata sul lungolago verso est per ammirare altri signorili palazzi, tra cui la Villa Milesi, sede del Municipio e che ospita anche il Museo di Scienze Naturali con interessanti raccolte. Al ritorno, suggeriamo di accedere di nuovo al borgo medievale per assaporarne la trama di antichi edifici con botteghe e laboratori artigianali. Resta infine la visita all’Accademia Tadini, che può richiedere circa due ore. Costruita tra il 1821 e il 1826 dal conte Luigi Tadini, il quale nel 1829 fondò l’Istituto di Belle Arti Tadini, vi sono esposte le preziose opere d’arte che il nobile andava raccogliendo e il cui obiettivo era di far sì che la sua preziosa raccolta potesse servire da modello ai giovani artisti. Alla galleria d’arte unì infatti una scuola di disegno e di musica, tuttora attive. Nelle 33 sale sono esposti capolavori di celebri artisti, come Jacopo Bellini, Palma il Giovane, Francesco Benaglio, Giacomo Ceruti, fra’ Galgario, Giandomenico Tiepolo, Francesco Hayez. Molto significativo è il gruppo di opere di Antonio Canova.

24

alleyways lead towards the upper part of the town. Unfortunately the Basilica of Santa Maria in Valvendra is closed for restoration, and will remain so until next year. In front of the Basilica stands Palazzo Bazzini, built in 1615 by the condottiero Adorno Bazzini. Leaving the discovery of the other parts of the old town, where once most of the inhabitants lived, to the afternoon, we suggest returning to the lake for lunch. The restaurants’ menus feature dishes of superb lake fish together with typical Bergamask cuisine, and the quality is always excellent, as is the service. After lunch, continue your walk along the lakeside promenade eastwards to admire other elegant buildings, including Villa Milesi, which is now the Town Hall and home to the Museum of Natural Sciences with interesting collections. On your return, we suggest going to the old town again to savour the buildings with their workshops and artisan studios. Lastly, pay a visit to the Accademia Tadini, which requires about two hours. Built between 1821 and 1826 by Count Luigi Tadini, who in 1829 founded the Tadini Institute of Fine Arts, the gallery exhibits valuable works of art collected by the count, whose aim was to ensure that his precious collection would serve as a model to young artists. The art gallery was, in fact, joined to school of drawing and music, which is still open today. Its 33 rooms house works by famous artists such as Jacopo Bellini, Palma il Giovane, Francesco Benaglio, Giacomo Ceruti, Fra’ Galgario, Giandomenico Tiepolo and Francesco Hayez. A group of works by Antonio Canova


Discover Bergamo Province

Una carrellata di immagini di Lovere: l’Accademia Tadini, le strette vie medievali del centro, il lungolago Stoppani e la Torre Civica affacciata sulla Piazza Vittorio Emanuele II. An array of images of Lovere: the Accademia Tadini, the narrow medieval roads in the centre, the Stoppani lakeside promenade and the Civic Tower overlooking Piazza Vittorio Emanuele II.


Discover Bergamo Province

La bella passeggiata ricca di negozi sulla Piazza XIII Martiri. The beautiful shopping area of Piazza XIII Martiri.

lovere_

Dopo la visita c’è sicuramente ancora un po’ di tempo per assaporare le bellezze del panorama e del lago con vedute che aumentano di fascino verso il tramonto. Senza trascurare una sosta in una delle invitanti gelaterie. Non c’è forse modo migliore, dolcezze a parte, per assaporare fino all’ultimo la piacevole sosta in questa bella località dove, con la bella stagione, si svolgono numerose manifestazioni legate al lago. L’ufficio turistico nei pressi dell’approdo dei battelli offre tutte le informazioni a chi volesse prolungare il soggiorno o tornarvi. Lovere è sempre pronta ad accogliere i visitatori con la sua calorosa ospitalità.

26

is particularly important. After this visit, there will certainly be some time left to enjoy the beauty of the lake with and its views, which become even more interesting at sunset. Don’t forget to visit one of the inviting ice-cream parlours: there is perhaps no better way, sweetness aside, to end a delightful stay in this beautiful place. In summer, numerous events take place around the lake, and the tourist office near the boat docking area offers any information required if you wish to prolong your stay or come back at a later date. Lovere is always ready to welcome visitors with its warm hospitality.


key info COME ARRIVARE/HOW TO GET THERE Lovere si trova a 42 km da Bergamo, lungo la statale SS 42 del Tonale e della Mendola all’estremità settentrionale del Lago d’Iseo. è facilmente raggiungibile da Milano (90 km) e da Brescia (50 km). Frequenti bus diretti collegano in un’ora la stazione autolinee di Bergamo con il centro di Lovere (www.bergamotrasporti.it). Lovere is situated at a distance of 42 km from Bergamo, along the State Road SS 42 for Tonale and Mendola at the far northern end of Lake Iseo. It is easily reached from Milan (90 km) and Brescia (50 km). Frequent direct buses run from Bergamo bus station to the centre of Lovere and take one hour (www.bergamotrasporti.it).

DA NON PERDERE LUNGO IL TRAGITTO/SIGHTS NOT TO MISS ALONG THE WAY Trescore Balneario: località rinomata per le sue terme e per un gioiello: gli affreschi di Lorenzo Lotto nella cappella Suardi  situata all’interno della villa dei discendenti  Suardi. Il ciclo di affreschi è dedicato alle  storie di Santa Barbara  e Santa Brigida ed eseguito nel 1524. Il Lago di Endine: totalmente percorribile e particolarmente rinomato per la pesca del luccio. Si possono praticare numerosi sport d’acqua, come la vela, il windsurf, la canoa ed il canottaggio. Gli orridi del Lago d’Iseo: sulla strada costiera del Lago d’Iseo, nel tratto tra Riva di Solto e Castro, si ha lo spettacolo suggestivo degli orridi: imponenti rocce disposte a lastroni verticali a picco sull’acqua, una delle sorprese naturalistiche di maggior valore del lago. Trescore Balneario: a place well known for its thermal waters and for a gem: the frescos of Lorenzo Lotto in the Suardi Chapel, which is situated in the grounds of the villa owned by the descendents of the Suardi family. This cycle of frescos is dedicated to the stories of the Saints Barbara and Brigida and was painted in 1524. Lake Endine: ringed by a road and particularly well known for pike fishing. Numerous water sports can be practised here, such as sailing, windsurfing, canoeing and rowing. The ravines of Lake Iseo: spectacular ravines can be found on the Lake Iseo coastal road, in the section between Riva di Solto and Castro. These imposing rock formations arranged in vertical slabs that drop down directly to the water are one of the most interesting and surprising features of the lake.

L’IDEA IN PIÙ/ANOTHER IDEA: Il lago d’Iseo in battello/Lake Iseo by boat Lovere è collegata con numerose altre località sul Lago d’Iseo. Consigliamo di mettere nel proprio programma una tappa a Montisola, l’isola lacustre più grande d’Europa, l’ideale per chi ama passeggiare o per compiere una bella escursione in bicicletta. Vi si può accedere utilizzando i battelli che fanno servizio attraverso lo specchio d’acqua e sui quali i ciclisti con i loro mezzi sono ben accetti. Una volta sull’isola si può percorrere l’intero perimetro in piena libertà; le auto non sono ammesse. Sia a Montisola che nei porticcioli dei vari paesi non vi sfuggirà sicuramente la presenza di una caratteristica imbarcazione a remi, dalla linea molto semplice e affusolata che in dialetto locale viene chiamata “naèt”. Lovere is connected to numerous other places on Lake Iseo. We suggest including a trip to Montisola in your plans. This island in the largest lake island in Europe and is ideal for a walk or bike ride. It can be reached using one of the boats that make scheduled trips across the lake, which welcome both cyclists and their bikes. There are no cars on the island so you can cycle around the entire perimeter in complete freedom. Both on Montisola and in the small ports of the various towns, a characteristic rowing boat with simple tapered lines will not escape your attention. This boat is known as a “naèt” in local dialect. Per info visita il sito/For information visit the website: www.navigazionelagoiseo.it

INFO UTILI/USEFUL INFORMATION I.A.T. (Informazione e Accoglienza Turistica/Tourist Information and Reception) Lovere, Piazza 13 Martiri, 37 - Tel. + 39 035962178 - info@iataltosebino.it Accademia Tadini: www.accademiatadini.it - Tel. +39 035 962780. Orari/Opening Hours: da maggio a settembre (May to September) da martedì a sabato (from Tuesday to Saturday) 15.00 - 19.00. Domenica e festivi (Sunday and public holidays) 10.00 - 12.00 e (and) 15.00 - 19.00.

Key Expert: francesca@thekeytobergamo.it


mu

cinema

art festival m a


mostre a usica/m venti_

MOSTRE _ arte EXHIBITION_ art

(08-03-2013/26-05-2013) POP, REALISMI E POLITICA Brasile - Argentina, anni Sessanta GAMeC - Galleria di Arte Moderna e Contemporanea. La mostra presenta e analizza la produzione artistica in Brasile e in Argentina negli anni Sessanta, evidenziando le sfide che gli artisti hanno dovuto affrontare in un periodo caratterizzato da profondi cambiamenti sociali.

bergamo

(08-03-2013/07-04-2013) GIOVANNA BOLOGNINI Disegni scultura. GAMeC - Galleria di Arte Moderna e Contemporanea. GIOVANNA BOLOGNINI Sculptures. GAMeC - Bergamo Gallery of Modern and Contemporary Art. www.gamec.it

(27-04-2013/13-06-2013) FESTIVAL PIANISTICO INTERNAZIONALE DI BRESCIA E BERGAMO Da Michelangeli a Sokolov. Cinquant’anni con i grandi del pianoforte. Teatro Donizetti e Teatro Sociale Bergamo. Il festival celebra cinque decenni di grandi interpreti: da Arturo Benedetti Michelangeli a Grigory Sokolov, nomi accompagnati da quelli di altre stelle del pianoforte come Radu Lupu, Yuja Wang e Alexander Lonquich.

a/cinem musica_music

(16-06-2013/22-12-2013) BERGAMO MUSICA FESTIVAL GAETANO DONIZETTI Teatro Donizetti - Bergamo. L’ottava edizione del Festival, nel duecentocinquantesimo anniversario della nascita di Simon Mayr, che di Donizetti fu maestro, propone una serie di eventi dedicati alla figura di Mayr stesso. In calendario come di consueto alcuni titoli lirici di Donizetti ed infine un omaggio a Giuseppe Verdi per il bicentenario della nascita.

te/art musei/museu arte/ar POP, REALISM and POLITICS Brazil - Argentina, 1960s GAMeC - Bergamo Gallery of Modern and Contemporary Art. The exhibition presents and analyses the artistic output of Brazil and Argentina in the sixties, highlighting the challenges that artists have faced in a period characterised by profound social changes. www.gamec.it (08-03-2013/05-05-2013) GIUSEPPE GABELLONE GAMeC - Galleria di Arte Moderna e Contemporanea. GIUSEPPE GABELLONE GAMeC - Bergamo Gallery of Modern and Contemporary Art. www.gamec.it

GAETANO DONIZETTI BERGAMO MUSIC FESTIVAL Donizetti Theatre - Bergamo. The eighth edition of the festival, on the 250th anniversary of the birth of Simon Mayr, Donizetti’s teacher, offers a series of events dedicated to Mayr himself. Scheduled are some Donizetti opera titles and a tribute to Giuseppe Verdi for the bicentenary of his birth. www.donizetti.org

INTERNATIONAL PIANO FESTIVAL of BRESCIA AND BERGAMO From Michelangeli to Sokolov. Fifty years with the greats of the piano. Donizetti Theatre and Teatro Sociale Bergamo. The festival celebrates five decades of great musicians: from Arturo Benedetti Michelangeli to Gregori Sokolov, accompanied by other great names in the world of piano, Radu Lupu, Yuja Wang and Alexander Lonquich. www.festivalpianistico.it

29


cultur venti_

cultura _culture

(02/19/26-04-2013 03/10/17-05-2013) BERGHEM GHOST TOUR Bergamo Alta. Esplorazione notturna alla ricerca di enigmatiche presenze del passato.

bergamo

TOUR OF MYSTERY Upper Bergamo. Guided tour on foot through true facts and legends of history and imagination of Bergamo. The route is in the evening from 21.15 to midnight, Friday in italian and Saturday in English. www.gruppoarcheologicobergamasco.org

cult

c i - n (01-04-2013/31-10-2013) TOUR PER INDIVIDUALI 2013 Bergamo. Tour guidato di due ore in italiano, inglese, tedesco e francese.

ENVIRONMENT FESTIVAL Sentierone - Bergamo. A festival dedicated to environmental sustainability, an issue addressed in an interdisciplinary manner. www.associazionefestivaldellambiente.it

Auguri al Festival Danza Estate

a m

per i suoi 25 anni! Con nove spettacoli di danza e tre prime nazionali nella splendida cornice del

BERGHEM GHOST TOUR Upper Bergamo. Exploration at night in search of enigmatic presence of the past. www.gruppoarcheologicobergamasco.org

(07-06-2013/27-09-2013) TOUR DEL MISTERO Bergamo Alta. Itinerario guidato a piedi attraverso fatti veri e leggende della storia e dell’immaginazione di Bergamo. L’itinerario è serale dalle 21.15 a mezzanotte, il venerdì in italiano e il sabato in inglese.

Teatro Sociale, anche quest’anno il festival dona una preziosa occasione per avvicinarsi e capire l’arte tersicorea. Vuoi conoscere il programma? Scrivimi!

Happy 25 th Anniversary to the

festiINDIVIDUAL TOURS 2013 Bergamo. A two hour long guided tour in Italian, English, German and French. www.bergamoguide.it (24/26-05-2013) FESTIVAL DELL’AMBIENTE Sentierone - Bergamo. Un festival dedito alla sostenibilità ambientale, tematica affrontata in maniera interdisciplinare.

30

Festival Danza Estate (Summer

Dance Festival)! With nine dance

performances and three national first nights in the splendid Teatro Sociale, again this year this festival is an important occasion to

learn more about the art of dance. Would you like to have a programme? Write to me!

Events Expert:

laura@thekeytobergamo.it


ra/cult (16-05-2013/27-06-2013) DANZA ESTATE Teatro Sociale - Bergamo Alta. Festival di danza che propone un repertorio innovativo rivisitato in chiave contemporanea.

MOSTRE _ arte EXHIBITION _ art

tura/culture (27-07-2012/20-01-2013) SANDRO BOTTICELLI “PERSONA SOFISTICA” Novità e restauri delle opere dell’Accademia Carrara di Bergamo. Palazzo della Ragione - Bergamo Alta. L’Accademia Carrara di Bergamo presenta nella sua sede temporanea di Palazzo della Ragione, le scoperte e i restauri che negli ultimi anni hanno coinvolto le celebri e preziose opere di Sandro Botticelli conservate nella sua collezione, tra cui l’intenso Vir dolorum (Cristo Dolente). Orari: martedì-venerdì dalle 9.30 alle 17.30; sabato e domenica dalle 10.00 alle 18.00.

nema/ SUMMER DANCE Teatro Sociale - Upper Bergamo. A dance festival that offers an innovative repertoire reinvented in a contemporary manner. www.festivaldanzaestate.it

SANDRO BOTTICELLI “PERSONA SOFISTICA” New events and the restoration of works belonging to the Accademia Carrara of Bergamo. Palazzo della Ragione - Upper Bergamo. The Accademia Carrara of Bergamo presents, in its temporary headquarters of Palazzo della Ragione, discoveries and restoration works that in recent years have involved the renowned and priceless works of Sandro Botticelli preserved in its collection, including the intense Vir Dolorum (Suffering Christ). Opening hours: Tuesday - Friday: 9.3017.30; Saturday and Sunday: 10.00-18.00. www.accademiacarrara.bergamo.it

arte/ar musei/muse (08/23-04-2013) FESTIVAL INTERNAZIONALE della CULTURA BERGAMO Bergamo. Un viaggio nel mondo della cultura attraverso le 7 arti.

INTERNATIONAL CULTURE FESTIVAL BERGAMO Bergamo. A journey into the world of culture through the seven arts. www.bergamofestival.it

(28-09-2012/20-01-2013) THE LOG-O-RITHMIC PREMIO LORENZO BONALDI PER L’ARTE - ENTERPRIZE The Log-O-Rithmic raccoglie le opere di sette artisti contemporanei - realizzate appositamente per la mostra - che si ispirano al lavoro The Log-O-Rithmic Slide Rule, degli architetti svizzeri Trix e Robert Haussmann. THE LOG-O-RYTHMIC -

31


venti_

bergamo

fier

stival 32


sport venti_

bergamo

SPORT

(22-05-2013) GIRO D’ITALIA 2013 Caravaggio. La corsa rosa fa tappa a Caravaggio per la partenza della 17a tappa con direzione Vicenza.

re/fairs (28-04-2013) SOAP BOX RALLY Bergamo. Cassette di legno, fantasia e divertimento al 41° Soap Box Rally 2013, dal 1955 la più antica e pazza corsa delle macchine di legno del mondo.

WHITE NIGHT OF SPORT Bergamo. The most charming locations in the Bergamask capital become a fitting backdrop for shows, exhibitions and a wide variety of sports. www.teamitalia.com

(01/02-06-2013) REWOOLUTION RAID Summer 2013 Bergamo. Non solo una gara, ma un vera e propria adventure race per questo evento sportivo multidisciplinare dedicato agli appassionati dello sport outdoor.

GIRO D’ITALIA 2013 Caravaggio. The Giro makes a stop in Caravaggio for the start of the 17th stage towards Vicenza. www.promoeventisport.it (26-05-2013) BERGAMO HISTORIC GRAN PRIX Circuito delle Mura - Bergamo Alta. Le F1 storiche si sfidano sul suggestivo e unico circuito medievale: le Mura di Bergamo.

SOAP BOX RALLY Bergamo. Wooden carts, imagination and fun at the 41st Soap Box Rally 2013. The oldest and craziest wooden car race in the world, held since 1955. www.teamitalia.com (15-06-2013) NOTTE BIANCA DELLO SPORT Bergamo. I luoghi più suggestivi del capoluogo bergamasco diventano la degna cornice di spettacoli, esibizioni e delle più disparate discipline sportive.

REWOOLUTION RAID Summer 2013 Bergamo. Not just a race, but a real adventure for this multi-discipline sporting event dedicated to enthusiasts of outdoor sports. www.rewoolutionraid.com/it

BERGAMO HISTORIC GRAN PRIX Walls Circuit - Upper Bergamo. Historic F1 cars compete on the charming and unique medieval circuit around the walls of Bergamo. www.bergamohistoricgranprix.com

33


sport venti_

provincia _

cultura cultura _culture musica _music

SPORT

(13/14-04-2013) SPECCHIATI NEI LAGHI Lago di Endine e d’Iseo. Visite guidate, degustazioni ed eventi a tema in 38 comuni dei laghi bergamaschi. MIRRORED IN THE LAKES Lake Endine and Lake Iseo. Guided tours, tasting and events in the 38 municipalities of the Lakes of Bergamo. www.specchiatineilaghi.it

(21-04-2013) SARNICO LOVERE RUN Lago d’Iseo. Gara di corsa lungo la costa bergamasca del Lago d’Iseo. SARNICO LOVERE RUN Lake Iseo. A race along the Bergamask coast of Lake Iseo. www.sarnicolovere.it

(15-04-2013/22-05-2013) 86 a STAGIONE DEI CONCERTI DELL’ACCADEMIA TADINI Accademia Tadini di Lovere.

arte/a (20/21-04-2013 - 17/19-05-2013 30-08/01-09-2013 - 13/15-12-2013) LOVERE ARTS Lovere - Lago d’Iseo. Percorso espositivo a Lovere con degustazioni, visite guidate, laboratori ed esposizioni.

(21-04-2013) TROFEO PARRAVICINI Carona - Valle Brembana. Storica competizione di sci alpinismo giunta alla sua 64a edizione.

86° CONCERT SEASON OF THE ACCADEMIA TADINI Accademia Tadini of Lovere. www.accademiatadini.it

La primavera ti invita a stare all’aria aperta. Approfitta quindi per vivere lo sport insieme agli atleti che si confrontano durante le numerose manifestazioni bergamasche: corsa lungo il lago, in pianura e in montagna, golf, sci alpinismo e barche a remi. Scrivimi per saperne di più!

LOVERE ARTS Lovere - Lake Iseo. Cultural event in Lovere with tastings, tours, workshops and exhibitions. www.lovereeventi.it

34

Spring is an invitation to stay outdoors. Make use of your time by enjoying sport together with the many athletes that take part in the numerous sporting events in the Bergamo area: running along the lake, on the plain and in the mountains, golf, alpine skiing and rowing. Write to me if you wish to know more! Events Expert: laura@thekeytobergamo.it

PARRAVICINI TROPHY Carona - Brembana Valley. 64th edition of this historic mountaineering competition. www.caibergamo.it (04/05-05-2013) 24 ORE CISERANESE Ciserano. 32a edizione della staffetta a squadre che si snoda nel circuito cittadino di Ciserano.


sport KEY

selections

agri

turi

smi

a/cultur BAR

art 24 ORE CISERANESE Ciserano. 32nd edition of the relay race which runs through the Ciserano city circuit. www.24oreciseranese.it

(26-05-2013/01/09/2013) CAMPIONATO REMIERO DEL LAGO D’ISEO Lago d’Iseo. Gara delle tradizionali barche a remi del Lago d’Iseo con il “Trofeo del Remo Sebino” a Montisola e il “Trofeo Naet d’Or” a Tavernola. LAKE ISEO ROWING CHAMPIONSHIP Lake Iseo. A traditional rowing boat race on Lake Iseo with the “Remo Sebino Trophy” and the “Naet d’Or Trophy” in Tavernola. www.tuttomonteisola.it

(16-06-2013; 20-07-2013; 18-08-2013; 15-09-2013; 06-10-2013) APERTURA CASCATE DEL SERIO Valbondione Il 16 giugno dalle 11.00 alle 11.30 il primo dei 5 appuntamenti dell’apertura estiva della Cascate del Serio: uno spettacolare salto di 315 metri.

au rest

rant

s

CAFFE’ DELLA FUNICOLARE Via Porta Dipinta, 1 Bergamo Alta Tel. +39 035 210091 caffedellafunicolare@alice.it

ANETì OSTERIA Via Pinamonte da Brembate, 10 Bergamo Tel. +39 035 214015 www.aneti.it info@osteriaaneti.it Taverna del Gallo da Salvatore Via San Bernardino 23/A Bergamo Tel. +39 035 220344 www.ristorantetavernadelgallo.it info@ristorantetavernadelgallo.it la scaletta cafe Via Bergamo, 32 Capriate S. Gervasio (Bg) Tel. e Fax +39 02 90964826 www.lascalettacafe.it info@lascalettacafe.it albergo ristorante della torre P.zza Cavour, 28 - Trescore B.rio (Bg) Tel. +39 035 941365 35 35 www.albergotorre.it info@albergotorre.it


enoga venti_

provincia _

/art OPENING OF THE SERIO WATERFALLS Valbondione. On 16 June from 11:00 to 11:30 the first of five events for the summer opening of the Serio waterfalls: a spectacular 315-metre drop. www.turismovalbondione.it

enogastronomia wine and food

(25-05-2013/09-06-2013) ERBE DEL CASARO Alta Val Brembana. Sagra di erbe spontanee e formaggi tipici della Val Brembana: tre fine settimana con mostre, fiere, degustazioni, visite alle aziende di produzione, menu promozionali nei ristoranti.

BREMBANA CHEESE FAIR Santa Brigida - Brembana Valley. Producers of cheese from Val Brembana gather during this event to offer their products for tasting. www.altobrembo.it

(24-05-2013/09-06-2013) LO SPIRITO DEL PIANETA Polo fieristico di Chiuduno Valle Cavallina. Festival dei popoli tribali e indigeni del mondo.

folklore

(26/28-04-2013) MAGIE AL BORGO SAN GIORGIO Costa di Mezzate - Valle Cavallina. Festival internazionale che fa convivere arti espressive, teatro di strada, circo, musica, storia e gastronomia. Una “magia” che restituisce al piccolo borgo antico l’atmosfera dei tempi in cui ci si ritrovava nei cortili e nelle piazze per fare festa.

THE SPIRIT OF THE PLANET Chiuduno Fairgrounds - Cavallina Valley. Festival of the world’s indigenous and tribal people. www.lospiritodelpianeta.it

HERBS OF THE DAIRY Upper Brembana Valley. A faire of traditional Valle Brembana herbs and cheeses: three weekends of exhibitions, fairs, tastings, visits to production companies, promotional menus in the restaurants. www.altobrembo.it

(25-05-2013) NOTTE BIANCA Grassobbio. Negozi aperti, spettacoli, esibizioni e momenti enogastronomici fino alle 2.00. In caso di maltempo la manifestazione viene rinviata al 1 giugno. WHITE NIGHT Grassobbio. Shops are open and exhibitions, shows and gastronomic events take place until 2:00am. In the case of bad weather the event will be rescheduled for June 1st. www.comune.grassobbio.bg.it

folkl (09-06-2013) IL SALONE DEI FORMAGGI BREMBANI Santa Brigida - Valle Brembana. Le aziende di produzione dei formaggi di qualità della Val Brembana si riuniscono durante questa manifestazione per far assaggiare i loro migliori prodotti.

36

MAGIC IN BORGO SAN GIORGIO Costa di Mezzate - Cavallina Valley. International festival which unites expressive art, street theatre, circus, music, history and gastronomy. “Magic” that gives the small town an atmosphere of times gone by when people would gather in the courtyards and squares to celebrate. www.magiealborgo.blogspot.com/


astron A.I.G BERGAMO YOUTH HOSTEL

Ostello di Qualità! Comfort e servizi ideali per tutti. La struttura offre un’atmosfera rilassante: potrete godere dei molti servizi a disposizione in un ambiente estremamente curato ed accogliente, e ammirare la bellissima vista di Città Alta immersi nella quiete e nel verde, a soli 8 km dall’aeroporto e soli 3 km dal centro città. Tutte le camere con servizi privati; da € 18,00 a € 35,00 con prima colazione. Hi-Q Certified Hostel! Comfort and services ideal for everybody. The hostel guarantees a relaxing stay: you will enjoy several services in an extremely warm and welcoming atmosphere, surrounded by flowers and silence, gazing the unique view of the Upper Town, only 8km away from the airport and only 3 km away from the city centre. All rooms have private bathroom; prices from € 18,00 to € 35,00 b&b.

Bed & self Breakfast al grattacielo

Situato nel centro città di Alzano Lombardo a soli 5 Km da Bergamo e collegato con il capoluogo tramite superstrada, bus e trenino veloce. Tutte le camere sono attrezzate con doccia idromassaggio, clima e riscaldamento autonomi, TV digitale/satellitare e cassetta di sicurezza. Cucina attrezzata a disposizione per un soggiorno libero e indipendente. Camere a partire da € 50,00. Accettiamo carte di credito e bancomat. Located in the center of Alzano Lombardo just 5 km from Bergamo and connected to the main city by road, bus and fast train. All rooms are equipped with shower, indipendent air conditioning and heating, digital TV/satellite TV and a safe box. Fully equipped kitchen available for a free and independent living. Rooms from € 50,00. Accept all credit cards and ATM. Alzano Lombardo (Bg) - Italy - Via Roma, 25 Tel.+39 3490918567 - +39 035 214015 www.bbalgrattacielo.it - info@bbalgrattacielo.it

lore Hotel LOvere resort & spa****

L’Hotel Lovere è un comodo punto d’appoggio in barca vela per Montisola, per giornate bianche sulle piste da sci ma anche per visite culturali e percorsi gastronomici lungo le strade del vino. Oltre all’ottima cucina l’hotel offre un’attrezzata ed esclusiva SPA per momenti di indimenticabile relax. Servizi offerti: SPA con piscina interna, ristorante panoramico, bar, aria condizionata. The Hotel Lovere is a comfortable base for cruises in motorboats or yachts to Montisola, for days on the ski slopes and also for cultural visits and gastronomic tours along the wine route. As well as excellent cuisine, the hotel offers a well-equipped and exclusive spa for moments of unforgettable relaxation. Services offered: spa with indoor swimming pool, panoramic restaurant, bar, air conditioning.

Lovere (Bg) - Italy - Via Marconi, 97 - Tel. +39 035 960396 - Fax +39 035 983484 www.hotellovere.it - info@hotellovere.it

Hotel Resort & Spa Miramonti

L’Hotel Resort & Spa Miramonti offre una favolosa vista sulla Valle Imagna. La nuova ed esclusiva SPA offre piscina interna ed esterna riscaldata, sauna panoramica, bagno turco, docce emozionali, molti trattamenti e massaggi effettuati con prodotti biologici certificati. Il soggiorno ideale per conciliare relax, gustare l’ottima cucina del ristorante e camminate in montagna. The family-run Hotel Resort & Spa Miramonti offers breathtaking views across the Imagna Valley. The new Bio-SPA features an indoor and outdoor swimming pool, panoramic sauna, steam bath, emotional shower and a lot of treatments and massages with organic cosmetic. A perfect stay for relaxing, tasting excellent cuisine and enjoying fantastic mountain walks. ROTA D’IMAGNA (BG) - ITALY - Via alle Fonti, 5/6 Tel. +39 035 868000 - Fax +39 035 868000 www.hotelmiramontibergamo.com - info@hotelmiramontibergamo.com

hotels CONSIGLIATi DA KEY_

Bergamo - ITALY - Via Galileo Ferraris, 1 Tel./Fax +39 035 361724 - Tel. +39 035 343038 - 3692376 www.ostellodibergamo.it - hostelbg@libero.it


come raggiungere _ bergamo 

IN AUTOBUS DA MILANO Compagnia di Trasporti NET Nord Est NET Nord Est transport company: Numero verde (Free number from Italy): 800-90.51.50 ore 7.30-19.30 tutti i giorni (everyday from 7.30 am to 7.30 pm). www.nordesttrasporti.it - info@nordesttrasporti.it Tragitto/Route: Milano Lampugnano, Cadorna e P.zza Castello. Milan Lampugnano, Cadorna and Castle Square. Durata viaggio/Journey time: Circa 1 ora in buone condizioni di traffico. 1 hour approximately in good traffic conditions. Frequenza autobus/Frequency of coaches: ogni 30 minuti circa (da e per Bergamo e da Milano). Every 30 minutes approx. (to and from Bergamo and from Milan).

IN treno_

Stazione dei Treni di Bergamo Bergamo Railway Station: Piazza Guglielmo Marconi - Tel. +39 035 247950. Trenitalia (Ferrovie italiane)/Trenitalia (Italian Railways company): 892021 - call center, www.ferroviedellostato.it Tragitto/Route: Da Milano, Lecco e Brescia (con coincidenze per il Lago di Garda, Verona e Venezia) per Bergamo. From Milan, Lecco and Brescia (with connections for Lake Garda, Verona and Venice) to Bergamo. Durata viaggio/Journey time: Milano – Bergamo e Brescia – Bergamo: 1 ora circa; Lecco – Bergamo: 40 minuti circa. Milan – Bergamo and Brescia – Bergamo: 1 hour approx.; Lecco – Bergamo: 40 minutes approx. Frequenza treni/Frequency of trains: ogni ora, circa/every hour approx. I prezzi e gli orari sono indicati sul sito delle Ferrovie Italiane. Prices and times are given in the website of the Italian Railways company.

Vieni a visitare il Museo ATB e del Trasporto Pubblico Locale presso la sede di via Monte Gleno a Bergamo.  Allestimenti multimediali e spazi interattivi fanno immergere il visitatore in un percorso affascinante carico di significati storici e culturali. Filmati in bianco e nero e reperti di pregio rendono la proposta di grande qualità e di interesse per adulti e bambini. Il primo sabato di ogni mese dalle 9.30 alle 12.30. Ingresso libero. Come and visit the ATB Museum of Local Public Transport at its headquarters in Via Monte Gleno in Bergamo. Multimedia installations and interactive spaces immerse the visitor in a fascinating tour filled with historical and cultural significance. Black and white film clips and valuable artefacts make it a quality exhibition of great interest to both adults and children. The first Saturday of each month from 9.30 to 12.30. Free admission. www.atb.bergamo.it Key Expert: francesca@thekeytobergamo.it

AIRPORT BUS

Collegamento Orio al Serio/ Bergamo Transfer Orio al Serio/Bergamo Partenze dall’aeroporto di Orio zona arrivi per la stazione Fs di Bergamo. Departures from Orio al Serio airport arrivals area to Bergamo train station. Lun-ven dalle 5.55 alle 0.27./Mon-Friday from 5.55 to 0.27. Sabato dalle 6.03 alle 0.27./Saturday from 6.03 to 0.27. Domenica dalle 6.34 alle 0.27./Sunday from 6.34 to 0.27. Collegamento Bergamo/ Orio al Serio Transfer Bergamo/Orio al Serio Partenze dalla Stazione Fs di Bergamo per l’aeroporto di Orio- zona arrivi. Departures from Bergamo train station to Orio al Serio airport arrivals area. Lun-ven dalle 5.19 alle 0.07./Mon-Friday from 5.19 to 0.07. Sabato dalle 5.19 alle 0.01./Saturday from 5.19 to 0.01. Domenica dalle 6.15 alle 0.12./Sunday from 6.15 to 0.12.

DEPOSITO BAGAGLI_

Bergamo: C/o Urban Center, stazione bus-bus station Orari di apertura: Lunedì-sabato, dalle 08.00 alle 19.00; domenica, dalle 09.00 alle 19.00 per consegnare i bagagli e 24/24h per ritirarli. Opening times: Monday-Saturday, from 08.00 a.m. to 7.00 p.m.; Sunday from 09.00 a.m. to 7.00 p.m. to leave luggage, 24/24h to collect luggage. Info: (+39) 035 5293888 - www.eco-rent.it Aeroporto di Orio al Serio/ Orio al Serio Airport Area arrivi/Arrivals area 4.00 euro al giorno per ogni bagaglio 4.00 euro per item per day Info: (+39) 035 318472 www.orioaeroporto.it

I DINTORNI_

Le località della provincia di Bergamo, sono collegate tramite un servizio di autobus. Places in the province of Bergamo are connected by a bus service. Partenza/Departure: Stazione Autolinee di Bergamo/Bergamo Bus Station Principali compagnie di trasporti: Principal transport companies: SAB-AGI-SAV-ZANI: 800 139392 (da telefono fisso/from a fixed line); Tel. +39 035 289000 (da cellulare/from a cell phone). LOCATELLI-TBSO: 800 139392 (da telefono fisso/from a fixed line); Tel. +39 035 4596134 (da cellulare/from a cell phone). Info: www.bergamotrasporti.it Per raggiungere altre località all'interno della regione, visitate il sito: www.trasporti.regione.lombardia.it e trovate la soluzione migliore e tutti gli orari dei collegamenti. To reach other places within the region, visit the website www.trasporti.regione.lombardia.it, where you can find the best solutions and all timetables.


funicolari_ Funicolare per Città Alta Upper Town Funicular Lunedì - giovedì dalle 7.00 alle 0.13. Monday - Thursday from 7.00 to 0.13. Venerdì e sabato 7.00 all’1.20. Friday and Saturday from 7.00 to 1.20. Domenica e festivi dalle 7.36 alle 0.12. Sunday and Public holidays from 7.36 to 0.12. Funicolare Colle Aperto-San Vigilio: Lunedì - venerdì dalle 10.15 alle 12.45 e dalle 14.51 alle 20.00. Monday - Friday from 10.15 to 12.45 and from 14.51 to 20.00. Sabato dalle 10.15 alle 12.45 e dalle 15.00 alle 23.15. Saturday from 10.15 to 12.45 and from 15.00 to 23.15. Lunedì – sabato linea 21 da Colle Aperto dalle 6.58 alle 9.43 e dalle 13.00 alle 14.29. Monday to Saturday line 21 from Colle Aperto from 6.58 to 9.43 and from 13.00 to 14.29. Domenica e festivi dalle 9.02 alle 22.49. Sunday and Public holidays from 9.02 to 22.49.

Turismo Bergamo Aeroporto Orio al Serio - Area arrivi Orio al Serio Airport - Arrivals area. Apertura: tutti i giorni 8.00-21.00. Opening hours: every day 8.00 am - 09.00 pm. orio@turismo.bergamo.it Tel. +39 035 320402. IAT Bergamo - Città Bassa Tourist Office - Lower Bergamo Urban Center turismo1@comune.bg.it Tel. +39 035 210204. Apertura: tutti i giorni 9.00-12.30/14.00-17.30. Opening hours: every day 9.00 am - 12.30 am; 2.00 pm - 5.30 pm.

numeri utili_

IAT Bergamo - Città Alta Tourist Office - Upper Bergamo Via Gombito, 13 (torre del Gombito/Gombito tower) turismo@comune.bg.it Tel. +39 035 242226. Apertura: tutti i giorni 9.00-12.30/14.00-17.30. Opening hours: every day 9.00-12.30 am; 2.00-5.30 pm. ATB Azienda Trasporti/ATB Bus Service Tel. + 39 035.236.026 Carabinieri/Military police..........................112 Polizia di Stato/State Police......................113 Vigili del Fuoco/Fire Brigade.....................115 Emergenza medica/Medical Emergency.....118 Polizia Locale (Centrale Operativa) Local Police (Operations Switchboard) Tel. +39 035.399.559 - Tel. +39 035.451.90.90.


KEY

Bergamo città Bassa _

C

ome per Città Alta è Piazza Vecchia, Porta Nuova è il punto focale di Bergamo Bassa. Si tratta di un ampio passaggio, affiancato da due edifici d’impianto neoclassico, i Propilei, aperto nell’800 nelle mura medievali (demolite nel 1901) per facilitare l’accesso all’antichissima Fiera di Sant’Alessandro che si teneva ogni anno ad agosto. Su questo vasto spazio sorse il nuovo centro di Bergamo, completato nel 1927. Luminoso asse stradale del nuovo centro è il Sentierone, la passeggiata dei bergamaschi, sui cui prolungamenti troviamo, ad est, la Via Tasso e, a ovest, la Via XX Settembre, al centro di un’animatissima area commerciale. In Via Tasso sorgono edifici pubblici di buona qualità costruiti nell’Ottocento. Tra questi il Palazzo della Provincia (dove sono esposte numerose opere dello scultore bergamasco Giacomo Manzù) e della Prefettura, oltre alla Chiesa di Santo Spirito, con dipinti del Lotto e del Borgognone. Sul Sentierone si affacciano la Chiesa di San Bartolomeo (con la celebre pala d’altare eseguita nel 1516 da Lorenzo Lotto) e il Teatro Donizetti affiancato dal monumento al grande musicista. Attorno al nuovo centro è andata crescendo la Bergamo moderna che ha conservato gli antichi borghi sorti sulle direttrici delle principali strade che dalla pianura e dalle valli portavano a Bergamo Alta. I borghi sono animatissimi come un tempo, con negozi e botteghe artigiane d’ogni genere, oltre a un gran numero di ristoranti, bar e trattorie. Lungo una delle strade che salgono verso Città Alta, Via San Tomaso, è nato agli inizi dell’Ottocento il palazzo dell’Accademia Carrara con la Pinacoteca che raccoglie circa duemila opere delle principali scuole pittoriche italiane ed europee. Di fronte la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea è utilizzata per importanti mostre oltre che ad essere sede di esposizioni permanenti. Non molto lontano, nel borgo di Pignolo, il Museo Bernareggi d’Arte Sacra.

P

orta Nuova is the hub of Città Bassa (Lower Bergamo) just as Piazza Vecchia is heart of Città Alta (Upper Bergamo). This wide gateway, flanked by two neoclassical buildings, the Propylaea, was built in the nineteenth century in the medieval town walls (demolished in 1901) to facilitate access to the ancient Sant’Alessandro Fair, which was held each year in August. The new centre of Bergamo, completed in 1927, was built on this vast area. The broad thoroughfare of the new centre is the Sentierone, a popular promenade for Bergamo’s inhabitants, which extends to the east along Via Tasso and to the west along Via XX Settembre, the fashionable shopping street. Some well-kept public buildings built in the nineteenth century stand on Via Tasso including the Provincial Authority Building (where numerous works by the Bergamask sculptor Giacomo Manzù are displayed), the Prefecture and the Church of Santo Spirito, with paintings by Lotto and Borgognone. The Sentierone is overlooked by both the Church of San Bartolomeo (housing a famous altar-piece by Lorenzo Lotto dating back to 1516) and the Donizetti Theatre, flanked by a monument to the great musician. Modern Bergamo developed around this new centre, and some of the old villages that were established along the principal roads leading to Città Alta from the plains and valleys have been preserved. These places are just as alive today as they ever were, with shops and craft studios, and numerous restaurants, bars and trattorias. Along Via San Tomaso, one of the roads that climb towards Città Alta, stands the nineteenth-century building housing the Accademia Carrara and Art Gallery with over two thousand masterpieces from the principal Italian and European schools. Opposite the Accademia is the Modern and Contemporary Art Gallery hosting important shows as well as being the seat of permanent exhibitions. The Bernareggi Museum of Sacred Art is situated in the nearby Pignolo quarter.


città alta _

P

iazza Vecchia, per secoli cuore politico e amministrativo di Bergamo, è il naturale punto di partenza per visitare la città storica che si è sviluppata sulla collina. Al turista consigliamo, se ne ha possibilità, di incominciare a conoscere Città Alta utilizzando la funicolare, il cui primo impianto risale a 120 anni fa. Dalla stazione di arrivo si esce subito sulla Piazza Mercato delle Scarpe e già qui si è avvolti dalla magica atmosfera di questa città che alterna anguste vie medievali a spazi luminosi. Tipicamente medievale è il percorso di Via GombitoVia Colleoni, la strada principale che attraversava la città da est ad ovest. Ed è la Via Gombito che conduce a piazza Vecchia formatasi nel ‘400 lungo la direttrice di quest’asse urbano. Molti gli elementi di grande interesse in questa bellissima piazza. Dalla fontana donata dal podestà veneto Alvise Contarini alla Torre Civica costruita nel XII secolo, dalla facciata in candido marmo del palazzo della biblioteca civica (costruito nel Seicento come nuova sede municipale) alla mole del Palazzo della Ragione, risalente alla seconda metà del XII secolo. Superata la loggia del palazzo comunale eccoci in un altro spazio, quello della piazza del Duomo sul quale si affacciano la Cattedrale, il Battistero, la Cappella dove è sepolto il celebre condottiero Bartolomeo Colleoni, la Basilica romanica di Santa Maria Maggiore, il cui fastoso interno barocco raccoglie un gran numero di opere d’arte. Si va dagli affreschi trecenteschi alle straordinarie tarsie del coro eseguite su disegni di Lorenzo Lotto, agli arazzi fiamminghi e fiorentini, alla tomba di Gaetano Donizetti. Proprio la sepoltura del grande musicista offre la traccia per un itinerario tra i luoghi donizettiani fino alla sua casa natale nel borgo di Canale, con la possibilità di scoprire angoli del tutto inediti dell’antica città. Un altro itinerario per conoscere storia e luoghi di Bergamo è quello che unisce varie sedi museali: dalla Rocca al Museo della Città nell’ex monastero di San Francesco, ai Musei Archeologico e di Scienze Naturali nel complesso della Cittadella viscontea.

P

iazza Vecchia, for centuries the political and administrative heart of Bergamo, is the first place to visit on a tour of Città Alta, the historical city of Upper Bergamo that developed high on the hilltop. We recommend you begin your tour of Città Alta by taking the funicular railway, built 120 years ago, which connects the upper and lower towns. The funicular arrives directly in Piazza Mercato delle Scarpe and on leaving the station you are immediately enveloped in the magical atmosphere of the town. Città Alta alternates narrow medieval alleyways with bright open spaces, and the route along Via Gombito-Via Colleoni, the main thoroughfare running from east to west, is typically medieval. Via Gombito leads to Piazza Vecchia, a beautiful square built in the fifteenth century along the line of this road axis. There are many elements of great interest in this wonderful square including the fountain donated by the Venetian podestà Alvise Contarini; the civic tower built in the XII century; the municipal library building with its white marble façade (built in the seventeenth century as a new town hall), and the Palazzo della Ragione, dating back to the second half of the XII century. Beyond the loggia of the municipal building is another square, Piazza del Duomo, overlooked by the Cathedral, the Baptistery, the Chapel where the famous condottiere Bartolomeo Colleoni is entombed, and the Romanesque Basilica of Santa Maria Maggiore, whose ornate Baroque interior houses a great number of works of art including fourteenth century frescoes, extraordinary marquetry panels created from drawings by Lorenzo Lotto, Flemish and Florentine tapestries and the tomb of Gaetano Donizetti. The tomb of this great musician is the start of an itinerary in discovery of Donizetti, which leads through hidden corners of the old town to his birthplace in the Canale quarter. Another itinerary in discovery of Bergamo’s history unites the various museums: the Rocca (fortress) museum, the City museum in the former monastery of San Francesco and the Archaeological and Natural History Museum in the complex of the Visconti Cittadella.

KEY

Bergamo


FUNICOLARE SAN VIGILIO PIAZZA CITTADELLA

VIA N ULLO

II

VIA S. ALESS ANDRO

VIA SP AVENTA

VIA S. LA ZZ AR O VIA MO RO NI VIA S. BERNARDIN O

A VI

A VI

I ZZ MO CA

III XX

VIA PA LA ZZO LO

VIA N ULLO VIA LA PACA NO

VIA LEG IONARI IN POLO NIA

NUOVA

6

7

VI A

I LL ME RA TA VIA

F.L LI CA LV I

8

5

O SS TA

I NN VA IO G

VI A

A VI

E ON ER TI N SE PORTA

P

10

4

PA PA

P

I LL ME O N BO

VIA

M AF FE I

J MA

NO BO VIA

 STAZIONE

CE RA SO LI

B.G OS .L EO NA RD O

NI IA IG T R PA

A VI

RO NZ ON I VI A ZE NA VIA LE CAR DUC CI

9

N SA VIA

P

NI AN OV GI

VIA PIG NO LO

ZA AZ TE PI AN D

RE P VIA SANT’ORSOLA MB TE T SE XX PIAZZA IA V PONTIDA VIA PA VIA ZAMBONATE GL IA VIA SC OT TI

HI NG RE UA Q

VI A

HIO CC VE IL

ZI EN UD GA

VIA BO RF UR O

3

I RD VE

A VI

A M RO

COMUNE DI BERGAMO Palazzo Frizzoni

A VI

A LM PA VIA

ROTONDA BUTTINONE

A VI

P.ZZA DELLA LIBERTA’

E AL VI

VIA BROSETA

VI A

AL BI NI ZA MB IA NC HI

P

VIA GIUSEPPE GARIBALDI

P

VIA PIG NO LO

MA SO NE

ALESSANDRO S. VIA

LU CI A SA NT A

P

PI LU

VI A

I LL TE CA LO

A AT IG BR

LE UE AN EM V.

A VI

VI A

A VI

E AL VI

SA N

CARLO

VI A

CONCA D’ORO

O VICOL

ST AT UT O VIA NEG RI

CI

AL FI ER I

I LL TE CA LO

L SA V.

2

N SA

GAMEC

FUNICOLARE

A VI

I RM EA TR VIA R ISMO NDO

VIA

A LETTA SC DI GALLERIA

A VI

SO MA TO

VI A

VIA

VIA

TA IN IP TA D A VIA POR MUR LLE E DE VIAL

VIA G. D ’AL ZA NO

VIA LU PO

1 CA VIA ROC

PA LE O CA PA

VIA DEL

O ADIS PAR

TTI

A

PIAZZA VECCHIA

Accademia Carrara

VI A

VIA GO MB ITO

VIA VI LE A AR DE LL EN EM A UR A

VIA SOLATA

VIALE DELLA FARA

VIA DEL VAG PIAZZA INE MASCHERONI V IA C OLL EON I

I LL ME NO O B VIA


Bergamo città Bassa _ Accademia Carrara Carrara Accademy Piazza Accademia, 82/A Tel. +39 035 399677. www.accademiacarrara. bergamo.it Chiusa per restauro. Closed for restoration.

1

2

3

4

5

GAMeC

7

Gallery of modern and contemporary arts Via S. Tomaso, 53 Tel. +39 035 270272. Mostre permanenti (permanent exhibition): mart.-dom. (Tues.Sun.): 10.00-13.00/15.00-19.00. Mostre temporanee (temporary exhibition): www.gamec.it

Museo Bernareggi Bernareggi Museum Via Pignolo, 76 Tel. +39 035 248772. www.museobernareggi.it Da martedì a domenica (from Tuesday to Sunday): 9.30-13.00/14.00-18.30. Chiuso il lunedì (closed on Monday).

Chiesa San Bartolomeo Saint Bartolomeo’s Church Largo Belotti, 1 Tel. +39 035 3832411. Vi si trova la pala d’altare di Lorenzo Lotto “Madonna col Bambino e Santi”. Lotto’s painting “Madonna with Child and Saints”.

Teatro Donizetti Donizetti Theatre Piazza Cavour, 15 Tel. +39 035 4160678. www.teatrodonizetti.it

6

7

8

9

10

Palazzo della Provincia Spazio Espositivo Viterbi Viterbi Expo Area Via Tasso, 8 www.provincia.bergamo.it

Sala Manzù Via Camozzi psg. via Sora Tel. +39 035 387397. Da lunedì a sabato (from Monday to Saturday): 16.00-19.00. Domenica e Festivi (Sunday and Festive Days): 10.00-12.30/16.00-19.00.

Propilei di Porta Nuova Porta Nuova Propylaea Largo Porta Nuova I due propilei sono stati realizzati nel 1837, come porta di accesso alla città nelle Muraine, le mura daziarie medioevali. Built in 1837 the Propylaea was anciently the main entrance to the town.

Sentierone Viale alberato originario del Seicento. The central tree-lined avenue of the XVII Century.

Chiesa Santo Spirito Holy Spirit’s Church Via Tasso Tel. +39 035 220173. Dipinti di Lorenzo Lotto, Andrea Previtali e Bergognone. Lorenzo Lotto, Andrea Previtali and Bergognone paintings.


GIL IO

16

17 12

COMUNE DI BERGAMO

VIA N ULLO

M

15

A VI

ZA AZ TE PI AN D

ER TI

P N

VIA SC OT

VIA G. D’A LZA NO

VIA SP AVENTA

VIA S. ALES SANDR O

RO NI INO

A VI

L PA VIA

ZZ AR O

P

A VI

P

V

A VI

N Casa Natale Museo Archeologico La Rocca e Museo Museo Storico ni sez. IX sec. SE zo Frizzo Storico di GaetanoPalaz Donizetti Archeological Museum Historical Museum La Rocca Fortress Gaetano Donizetti’s Piazza della Cittadella, 9 P.za Mercato del Fieno, 6/A VIA and Museum birthplace Tel. + 39 035 242839. BO Tel. +39 035 247116. of History IX Century R Via Borgo Canale, 14 FU Via Rocca Museo di Scienze www.bergamoestoria.it RO Tel. +39 035 244483. Naturali Da martedì a domenica Tel. +39 035 221040. www.donizetti.org Museum of Natural Da martedì (from Tuesday to Sunday): RE a domenica (fromBTuesday to Sunday): Sabato e domenica History 9.30-13.00/14.30-18.00. VIA SA NT’ORSOLA M E 9.30-13.00/14.30-18.00. (Saturday and Sunday): Piazza Cittadella, 10 T Giugno (June): da martedì T 10.00-13.00/15.00-18.00. SE Giugno (June): da Tel. + 39 035 286011. a venerdì (from Tuesday to martedì a venerdì (from Da martedì a venerdì (from XX Friday): 9.30-13.00/14.30- ADa lunedì a venerdì (from Tuesday to Friday): 9.30PIAZZ IA Monday to Friday): V visite Tuesday to Friday): 9.0018.00. Sabato e festivi 13.00/14.30-18.00. PONTIDA solo su prenotazione 12.30/14.30-18.00; sabato (Saturday and Festive Sabato e festivi(Saturday and V Festive (guided tours with e domenica (Saturday VIA and BROSE days):TA 9.30-19.00. Chiuso IA days): 9.30PA il lunedì 19.00. Chiuso ATE ON prior booking). Sunday): 9.00-19.00. il lunedì (closed on VIA ZAMB GL (closed on Monday). Chiuso il lunedì (closed on Monday). IA Monday).

VIA N ULLO VIA L APAC ANO

VI A

S. ALESSANDRO VIA

SA NT A

LU CI A

VI A

D. CH IE SA

A M RO

VIA LE GIONA RI IN P OLONIA

E AL VI

NOVE MBRE

P

AL BI NI

ZA MB IA NC HI

P.ZZA DELLA LIBERTA’

II

VIA GIUSEPPE GARIBALDI

VI A

I LL TE CA LO

A AT G I 14BR P A VI

PI LU

A VI

N

VI A

LE UE AN EM V.

VIA IV

I LL TE CA LO

E AL VI

P VIA COGHETTI

SA 13

CARLO

Cappella Colleoni Colleoni Chapel Piazza Duomo Tel. +39 035 223327. A DIAZ9.00-12.30/ 14.30-18.00.

ST AT UT O VIA NEG RI

FUNICOLARE

LETTA CA I S GALLERIA D L CONCA D’ORO SA V.

VICOLO

VI A

VIA R ISMO NDO

TA IN IP D A A VIA PORT MUR ELLE D E VIAL

VIA

12

CA VIA ROC

22

21

11

BIT O

15

A VI

GR AT AR OL I

PIAZZA VIA GO VECCHIA M

18

11

VIA DEL

O ADIS PAR

VI A DE 23 AR 25 LL EN E A MU RA

20

13

19

24

VI A

VI AL E

VIA MAZZINI

VIALE DELLA FA RA

VIA DEL VAG PIAZZA INE NI HERO MASC VIA CO LLE ON I

VIA SOLATA

PIAZZA CITTADELLA

VIA LU PO

14

I RM EA TR

A

FUNICOLARE SAN VIGILIO


Bergamo città alta_ Castello S. Vigilio San Vigilio Castle Via al Castello Tel. +39 035 236284. 9.00-20.00.

16

Accademia Carrara

17 A VI

N SA

M AS ON E

N SA A I V

P

Biblioteca Civica Angelo Mai Civic Library “Angelo Mai”

19

O SS TA

A VI

ZI OZ M CA

VI A

20

M AF FE I

PA PA

I NN VA IO G

J MA VIA

Da lunedì a sabato (from Monday to Saturday): 8.30-12.30/14.30-18.00; domenica e festivi (Sunday and Festive): 9.00-12.45/15.00-18.00. Non sono ammesse visite durante le funzioni

23

24

Tel. +39 035 399430. Da lunedì a venerdì (from Monday to Friday): 8.45-17.30; sabato (Saturday): 8.45-13.00.

III XX

Campanone (Torre Civica) Big Bell Civic Tower Piazza Vecchia Tel. +39 035 247116. Da martedì a venerdì (from Tuesday to Friday): 9.3018.00; sabato e festivi (Saturday and Festive days): 9.30 - 20.00. Chiuso il lunedì (closed on Monday). NO

BO VIA

Duomo Piazza Duomo Tel. +39 035 210223. 7.30-11.45/15.00-18.30. Museo e tesoro della Cattedrale Tel. +39 035 248772. Martedì-domenica (Tuesday-Sunday): 9.3013.00/14.00-18.30. Lunedì chiuso (closed on Monday).

Piazza Vecchia, 15

I LL ME RA TA VIA

PORTA NUOVA

Palazzo della Ragione Piazza Vecchia Tel. +39 035 399203. Martedì-venerdì (Tuesday Friday): 9.30-17.30; sabato e domenica (Saturday and Sunday): 10.00-18.00. Giugno (June): da martedì a domenica (from Tuesday to Sunday): 10.00-21.00; sabato (Saturday): 10.0023.00.Chiuso il lunedì (closed on Monday).

22

P

A VI

NE RO

I NN VA O GI

VIA PIG NO LO

NI IA G I RT PA

NO

Orto Botanico “Rota” Botanical Garden Scaletta Colle Aperto Tel. + 39 035 286060 www.ortobotanicodibergamo.it Da lunedì a venerdì (from Monday to Friday): 9.0012.00 / 14.00-18.00; sabato e domenica (Saturday and Sunday): 9.00 – 19.00.

GAMEC

VIA PIG NO 18 LO

Basilica Santa Maria Maggiore Piazza Duomo Tel. +39 035 223327.

(visits are not permitted during functions).

SO MA O T

I RD E V

A

21

25

Museo Donizetti Donizetti Museum Via Arena, 9 Tel. +39 035 4284769. Da martedì a venerdì (from Tuesday to Friday): 9.30-13.00; sabato e domenica (Saturday and Sunday): 9.3013.00/14.30-18.00 Giugno (June): da martedì a domenica (from Tuesday to Sunday): 9.30 – 13.00 / 14.30-18.00. Lunedì chiuso (closed on Monday). Palazzo del Podestà Museo storico dell’età veneta Piazza Vecchia Tel. +39 035 247116. Da martedì a domenica (from Tuesday to Sunday): 9.30-13.00/14.30-18.00. Giugno (June): da martedì a venerdì (from Tuesday to Friday): 9.30-13.00 / 14.30-18.00; Sabato e domenica (Saturday and Sunday): 9.30-19.00. Lunedì chiuso (closed on Monday).

Battistero Baptistery Piazza Duomo Tel. +39 035 210223. Aperto in occasione dei battesimi. Open for baptisms only.



The Key to Bergamo #031