Page 1

NOVITÀ 2010

ESCAVATORI A RISUCCHIO E VEICOLI PER ASPIRAZIONE LAVARUOTE E TECNOLOGIE PER IL TRATTAMENTO DELL’ARIA


E S C A V A T O R I

A

R I S U C C H I O

GEROTTO La Gerotto Federico srl integra l’esperienza decennale maturata in diversi ambiti, dalla progettazione, alla realizzazione di macchine per aspirazione ed optionals ad esse correlate.

A S P I R A Z I O N E TOTALE D I Q U AL S I AS I MATE R I AL E : S O L I D O , L I Q U I D O E M E L M O S O


S V I L U P P I A M O

P O T E N Z A

F I N O A 400 m * D I D I STAN Z A E 30 m D I P R O F O N D I T À (* in base al tipo di materiale da aspirare)

SUCTION EXCAVATOR DIVISION

3


E S C AVATO R E A R I S U C C H I O A

4

TURBINE

L’aspiratore più potente al mondo montato su camion per i lavori che richiedono distanze fino a 400 m*. Questo escavatore presenta la novità di poter scegliere il volume del contenitore di stoccaggio fino a 12 m³.

LA POTENZA

Quadrupla Turbina: 42.000 m³ aria/h

D O V E G 0,6 L I barA L T R I Depressione:

S I

A R R E N D O N O

Volume del Contenitore: 8, 9, 12 m³ + 2 m³ volume filtri 4

SUCTION EXCAVATOR DIVISION

(* in base al tipo di materiale da aspirare)

GEROTTO


E S C AVATO R E A R I S U C C H I O A

3

TURBINE

Aspiratore dall’enorme potenza montato su camion o semirimorchio, ideale per lavori che richiedono distanze operative fino a 300 m*. Anche questo escavatore presenta la caratteristica di poter scegliere il volume del contenitore di stoccaggio fino a 12 m³.

AL MASSIMO

· Tripla Turbina: 42.000 m³ aria/h · Depressione: 0,5 bar · Volume del Contenitore: 8, 9, 12 m³ + 2 m³ volume filtri (* in base al tipo di materiale da aspirare)

SUCTION EXCAVATOR DIVISION

5


E S C AVATO R E A R I S U C C H I O A

2

2

TURBINE TELAIO DI SUPPORTO · Peso massimo complessivo 32 t · Distanza minima tra gli assi da 4500 mm · Presa di forza per la Turbina · Presa di forza per l’idraulica

MB 3244 8x2 passo 5400 NMV,

DATI TECNICI

primo ADR in italia escavatore a risucchio.

· Lunghezza: da 9,60 m

MB 4144 8x4 mezzo cava/cantiere,

passo 4500 NMV, il più corto in assoluto.

· Larghezza: 2,50 m MAN TGS 480 CV NMV 8x2, eccezionale comodità di guida, contenuto nei consumi.

La doppia turbina assicura prestazioni senza confronti. Questo escavatore a risucchio è adatto non solo per l’utilizzo in lavori di scavo convenzionale, ma anche per la rimozione di materiale da lunga distanza dalla posizione dell’escavatore.

6

SUCTION EXCAVATOR DIVISION

(* in base al tipo di materiale da aspirare)

· Altezza: circa 3,50 m · Massima profondità di aspirazione: 30 m · Massima distanza di aspirazione: 150 m* · Doppia Turbina: 42.000 m³ aria/h · Sottopressione: 40.000 Pascal · Compressore: 2,8 - 4,5 m³/min; 7 bar · Volume del Contenitore: 12 m³


E S C AVATO R E A R I S U C C H I O A

1

TURBINA

TELAIO DI SUPPORTO

DATI TECNICI

· Peso massimo complessivo 26 t e 18 t

· Lunghezza: da 6,60 m

· Distanza minima tra gli assi 4200 mm

· Larghezza: 2,50 m

· Presa di forza per la Turbina

· Altezza: circa 3,40 m

· Presa di forza per l’idraulica

· Massima profondità di aspirazione: 15 m

1

· Massima distanza di aspirazione: 50 m* · Turbina: 35.000 m³/h · Sottopressione: 22.000 Pascal · Compressore: 2,8 - 4,5 m³/min; 7 bar · Volume del Contenitore: 7 m³ - 12 m³

ESE 26.7 MB 2635 6x4, il più venduto.

ESE 18.4 MB 1833 8x2,

solo 2300 mm di larghezza.

L’ottimo

rapporto

tra

dimensioni,

prestazioni e volume del contenitore,

fanno di questo escavatore a risucchio il più venduto della sua classe.

Gli escavatori a risucchio della Gerotto Federico possono essere montati su

qualsiasi telaio scelto dal cliente come Mercedes, Man, Iveco o altro.

(* in base al tipo di materiale da aspirare)

SUCTION EXCAVATOR DIVISION

7


M I N I R O B O T

D OV E

G L I

A LT R I

Con l’escavatore a risucchio è possibile riattivare

condotti

ostruiti

come

ad

esempio: attraversamenti stradali, collettori di acque miste con diametro maggiore a 1 m, manufatti in mattoni di grandi dimensioni, sottoponti. Contrariamente al sistema tradizionale, non si utilizza acqua ma aria. La tubazione viene inserita all’interno del collettore e l’aspirazione ha la capacità di portarsi via quella parte in esubero senza alterare le strutture, utilizzando così una tecnica non impattante per i centri storici. Il

nuovo

sistema

risucchia

qualsiasi

materiale, non è distruttivo per le strutture in mattoni, mantiene il ricambio d’aria nel collettore permettendone l’accesso, con evidente risparmio energetico e conseguente vantaggio ambientale per la minor quantità di materiale da smaltire o depurare.

8

SUCTION EXCAVATOR DIVISION

BRUCO Escavatore telecomandato dall’esterno, funzionante tramite impianto oleodinamico e dotato di un tubo aspiratore collegato ad un escavatore a risucchio.

S I

A R R E N D O N O


LOMBRICO

GATTO

Escavatore cingolato telecomandato

Escavatore cingolato funzionante tramite

dall’esterno, dotato di un tubo aspiratore

un impianto oleodinamico esterno.

collegato ad un escavatore a risucchio.

SUCTION EXCAVATOR DIVISION

9


Veicolo idoneo al trasporto di rifiuti delle classi ADR:

GEROTTO 10

SUCTION EXCAVATOR DIVISION


L’escavatore a risucchio moltiplica le sue enormi capacità e diventa QUADRA, infatti combina alla tradizionale potenza di aspirazione in grado di risucchiare all’interno del cassone qualsiasi materiale di pezzatura, che passi per un tubo di Ø 250 mm, la potenza dell’acqua in alta pressione a formare una macchina multifunzione. L’escavatore a risucchio viene dotato di un serbatoio dell’acqua di capacità 4000 litri per alimentare una pompa a pistoni con le seguenti caratteristiche: · Testata in ghisa sferoidale · Pistoni in ceramica · Valvole in acciaio inossidabile

D OV E

G L I

A LT R I

S I

A R R E N D O N O SUCTION EXCAVATOR DIVISION

11


Modello Pompa GLR 109/290 GLR 135/235 MS 40 MS 45

Portata d’acqua l/min 109 135

Pressione bar 290 235

Potenza kw (cv) 62.5 (85) 62.5 (85)

168 213

240 190

78 (107) 78 (107)

L’escavatore a risucchio QUADRA è predisposto per l’applicazione del dispositivo Lavaspyra per la pulizia delle superfici stradali; viene agganciato posteriormente al veicolo utilizzando in combinata la potenza dell’acqua con la potenza aspirante per rimuovere materiale solido e polverulento da strade e piazzali.

Avvolgitore posteriore idraulico Il braccio posteriore di aspirazione viene modificato per supportare un naspo avvolgitore del tubo alta pressione per la pulizia delle canalizzazioni; l’avvolgitore ruota con il braccio per orientarsi in ogni direzione facendo un angolo di 180°. L’avvolgitore può contenere le seguenti quantità di tubo: CARATTERISTICHE TUBI GOMMA RINFORZO TESSILE Diametro Pressione Raggio interno Peso Capacità “ bar mm kg/m m ¾ 250 90 0.61 150 1 250 100 0.90 120

- rotazione del naspo con motoriduttore idraulico con grande forza di tiro - svolgimento libero per dare massima libertà al tubo di srotolarsi velocemente - impianto idraulico dotato di valvole anticavitazione per evitare pericolosi colpi d’ariete - dispositivo automatico di guida del tubo per un avvolgimento sincronizzato - dispositivo a rulli comandato da cilindri pneumatici per disposizione ottimale del tubo Il tubo alta pressione, uscendo dal naspo, può essere convogliato tramite dei rulli lungo il braccio di aspirazione in modo che possa entrare nella canalizzazione insieme con il tubo di aspirazione; questo per facilitare al massimo le operazioni di idro-spurgo ed evitare lesioni al tubo dovute all’attrito con il pozzetto di ispezione.

12

SUCTION EXCAVATOR DIVISION

Tutte le funzioni di utilizzo sono presenti sul radiocomando: · Innesto pompa acqua · Regolazione giri pompa acqua (potenziometro) · Regolazione pressione pompa acqua · Comando avvolgimento e svolgimento · Comando rotazione libera durante svolgimento · Comando dispositivo pneumatico premi-tubo Avvolgitore laterale idraulico A lato del telaio viene posizionato un naspo avvolgitore a comando idraulico o manuale per contenere tubo da idro-spurgo di dimensioni ridotte; questo può essere utilizzato con ugelli a reazione o con lancia. L’avvolgitore può contenere le seguenti quantità di tubo: CARATTERISTICHE TUBI GOMMA RINFORZO TESSILE Diametro Pressione Raggio interno Peso Capacità “ bar mm kg/m m ½ 250 70 0.45 100 ¾ 250 90 0.61 80


SUCTION EXCAVATOR DIVISION

13


SITI I N DUSTRIALI

S E T T O R I A P P L I C A T I V I LAVAGGIO

S ITI P ETR O LC H I M I C I

lavaggio superfici asfaltate o cementificate, con acqua ad alta pressione

RIMOZIONE INQUINANTI Aspirazione dei detriti rimossi dal lavaggio polveri, tramite significativo abbattimento degli inquinanti, idrocarburi e altri elementi di scarto inquinanti.

RIQUALIFICAZIONE MANTI STRADALI

S T R A D E / A U TO S T R A D E

Il momento immediatamente successivo al passaggio di Lavaspyra, la superficie è asciutta e praticabile, come al suo stato di origine.

S ITI PO RTUALI

14

SUCTION EXCAVATOR DIVISION

A U TO D R O M I / P I S T E D E C O L LO


GEROTTO

Il modello ESE 32/8 DVK di Gerotto, già conosciuto come escavatore a risucchio ad alta potenza, è stato dotato di un dispositivo di aspirazione e pulizia con acqua ad alta pressione. La già nota capacità di aspirazione, abbinata a un sistema di ugelli rotanti ad alta pressione, permette la rimozione di qualsiasi materiale da superfici pavimentate, ottenendo un ottimo lavaggio del manto stradale. IL PRINCIPIO DI ASPIRAZIONE Gli escavatori a risucchio sfruttano il volume di aria generato mediante ventole ad alta prestazione. Il volume di aria aspirato può arrivare fino a 42.000

D OV E

G L I

A LT R I

S I

A R R E N D O N O

m3/h. L’aria che scorre velocemente porta con sé tutte le particelle. Si possono aspirare tutti i materiali, anche solidi, del diametro dei tubi di aspirazione di 250 mm.

SUCTION EXCAVATOR DIVISION

15


IMPIANTO DI FILTRAGGIO DELL’ARIA · pulizia: automatica ad aria compressa; · materiale del filtro: 100% PES; · superficie filtrante: 140 m2; · volume del contenitore di raccolta: 8 m3; · materiale: acciaio, con profili di irrigidimento; · svuotamento: ribalta laterale, bordo gocciolatoio in VA; · potenza del compressore dell’aria: 4,5 m3/min.; · pressione: 8 bar; · comando: idraulico, a regolazione automatica. 16

SUCTION EXCAVATOR DIVISION


UNITÀ DI PULIZIA · larghezza totale: 2,50 m; · larghezza di pulizia: 2,40 m; · ugelli dell’acqua a pressione: a rotazione con comando separato; · rotazione regolabile: 200-1.000 l/m.; · prestazione della pompa: 90 l/min., 400 bar oppure 118 l/min.280 bar; · pressione dell’acqua: 0-200 bar, regolabile; · allacciamento dell’aspirazione: 2x250 mm di diametro; · larghezza di spostamento laterale: circa 0,5 m; · prestazione di pulizia: massimo 10.000 m2/h in base al grado di inquinamento; · telaio idraulico: velocità da 0 a 6 km/h, con regolazione continua.

La produzione oraria della nuova macchina Lavaspyra, i cui campi di applicazione sono strade e autostrade, grandi piazzali, miniere, cave e industrie siderurgiche, può arrivare a un massimo di 10.000 m2/h, sempre in relazione alla quantità e qualità di sporco.

SUCTION EXCAVATOR DIVISION

17


Strada/Rotaia GEROTTO

18

GEROTTO GROUP


S E T T O R I A P P L I C A T I V I IN AMBITO FERROVIARIO

APPLICAZION I SU STRADA

Aspirazione materiali da attraversamenti ferroviari Rimozione ballast Pulizia canalette ferroviarie

A P P L I C A Z I O N I S U R OTA I E

APPLICAZIONI IN GALLERIA

GEROTTO

D OV E

G L I

A LT R I

S I

A R R E N D O N O SUCTION EXCAVATOR DIVISION

19


Mercedes Actros 2 assi con allestimento strada-rotaia presenta una turbina ad alta velocità con portate nominali fino a 32.000 m3/h e depressione max fino a 21.000 Pa. La turbina è direttamente flangiata ad un motore idraulico collegato con le pompe idrauliche dell’allestimento strada-rotaia. Il flusso d’aria generato dalla turbina viene concentrato nel tubo posteriore (diametro 250 mm) riuscendo a trasportare qualsiasi tipo di materiale solido, liquido, melmoso. Il tubo di aspirazione ha una lunghezza max di 5,50 m e durante le fasi di trasporto viene alloggiato nel retro dell’allestimento; in base al tipo di lavorazione la tubazione può essere prolungata per alcune decine di metri. Il tubo di aspirazione è supportato da un braccio idraulico telescopico in sagoma del telaio durante la fase di trasporto. Tale braccio è dotato di un sistema di sicurezza che limita l’utilizzo nel movimento rotativo e in altezza eliminando il rischio di contatti con linee elettriche o altri mezzi. 20

SUCTION EXCAVATOR DIVISION


Il cassone di contenimento ha una capienza di circa 3,50 m3 ribaltamento laterale. Le operazioni di scarico possono avvenire anche da rotaia e in presenza di linea elettrificata. La macchina presenta un sistema di filtraggio dell’aria (posizionato nella zona anteriore del cassone) che permette di trattenere le polveri più sottili prodotte dutante l’aspirazione del materiale. Lunghezza max del mezzo: 8,60 m Larghezza del mezzo: 2,50 m Altezza max contenitore durante fase di scarico da rotaia: 4,20 m Altezza max durante marcia su rotaia: 3,329 m Distanza tra i 2 assi rotaia: 4390 mm Diametro ruote rotaia: 470 mm Scartamento: 1435 mm La salita e la discesa del mezzo da rotaia deve avvenire da piano a raso. Il sistema elettronico montato in cabina permette di controllare tutte le attività della macchina sia durante il movimento su strada o rotaia, sia durante le operazioni di aspirazione. Il movimento delle ruote per rotaia utilizza un circuito chiuso, con pompa a portata variabile flangiata alla presa di forza del veicolo; la frenata è garantita dal sistema idraulico a circuito chiuso e supportata dall’impianto pneumatico del veicolo integrato con gli assi da ferrovia. In caso di avaria è possibile azionare manualmente l’impianto idraulico del mezzo.

SUCTION EXCAVATOR DIVISION

21


I M P I A N T I L AVA R U OT E A U TO M AT I C I

I M P I A N T I D I ATO M I Z Z A Z I O N E P E R L’ A B B A T T I M E N T O D E L L E P O LV E R I E L’ A B B A T T I M E N T O D E G L I O D O R I


G

L

I

I

M

P

I

A

N

T

I

LAVARUOTE AUTOMATICI

ABBATTIMENTO POLVERI

RAFFRESCAMENTO

Gli impianti BGAtech sono concepiti per

L’impianto di abbattimento polveri nasce

I sistemi di rinfrescamento rappresentano

il lavaggio delle ruote degli automezzi in

per garantire il rispetto delle norme

una soluzione estremamente efficace

modo completamente automatico. Un

vigenti in materia di emissioni in atmo-

nella diminuzione della temperatura

rapido passaggio ed il conducente può

sfera, il recupero di tutte le polveri che,

all’interno di stabilimenti industriali.

reimmettersi sulla strada senza problemi

invece di disperdersi nell’aria, vanno ad

d’incidenti, denunce o inquinamenti.

arricchire la frazione fine.

NOLEGGIO

ABBATTIMENTO ODORI

Il noleggio degli impianti comprende

Il sistema di nebulizzazione BGAtech è

la manutenzione durante il periodo di

lo strumento ideale per l’abbattimento

locazione, con sostituzione di tutti i com-

degli odori in grandi ambienti, nel settore

ponenti soggetti ad usura.

industriale e commerciale.

BGA TECH DIVISION

23


S E T T O R I A P P L I C A T I V I

M I N I E R E E A R E E D I S C AV O

I lavaruote sono impianti di lavaggio ruote che vengono utilizzati in discariche, cave, miniere, cantieri di bonifica, cantieri edili temporanei, stabilimenti di betonaggio, aziende municipalizzate. La normativa italiana vieta di circolare sulla sede stradale con automezzi che abbiano ruote e sottotelaio sporchi e prevede severe sanzioni ad aziende e trasportatori che non

DISCARICHE

effettuino il lavaggio ruote, causando imbrattamento del manto stradale e dispersione di materiali inquinanti, con conseguenti rischi per la sicurezza degli automobilisti e per l’ambiente. Gli impianti lavaruote BGAtech sono concepiti per il lavaggio ruote degli automezzi in modo completamente automatico.

S TA B I L I M E N T I B E TO N A G G I O

CANTIERI EDILI/BONIFICA CANTIERI TEMPORANEI A Z I E N D E M U N I C I PA L I Z Z AT E I M P IA N TI TR AT TA M E N TO R I F I U TI 24

BGA TECH DIVISION


L A V A R U O T E

M O B I L E

W A S H

- Fino a 150 lavaggi al giorno - Installazione in 1 ora - Anche a noleggio con eventuale riscatto

BGA TECH DIVISION

25


L A V A R U O T E

B G

M O B I L E

Necessita di uno scavo in piano da 500 mm per l’appoggio della struttura. Sono disponibili due modelli di 4 e 6 metri di lunghezza.

26

BGA TECH DIVISION

Impianto BG Mobile F400 larghezza struttura in mm lunghezza skid di lavaggio in mm totale ugelli potenza idrica l/min. pressione di lavoro in bar gruppi pompanti da 6,5 kW gruppi di rilancio da 3,1 kW vasca di accumulo da m3 estrattore fanghi rampe salita/discesa scavo

3.000 4.000 100 2.500 1.8 6.5 3.1 15 SI NO SI

Impianto BG Mobile F600 larghezza struttura in mm lunghezza skid di lavaggio in mm totale ugelli potenza idrica l/min. pressione di lavoro in bar gruppi pompanti da 6,5 kW gruppi di rilancio da 6,0 kW vasca di accumulo da m3 estrattore fanghi rampe salita/discesa scavo

3.000 6.000 170 5.000 1.8 6.5 6.0 25 SI NO SI

F


L A V A R U O T E

B G

M O B I L E

M

Non necessita di opere edili, installato in un basamento in piano. Sono disponibili due modelli di 4 e 6 metri di lunghezza.

Impianto BG Mobile M400 larghezza struttura in mm lunghezza skid di lavaggio in mm rampe di salita e discesa in mm totale ugelli potenza idrica l/min. pressione di lavoro in bar gruppi pompanti da 6,5 kW gruppi di rilancio da 3,1 kW vasca di accumulo da m3 estrattore fanghi rampe salita/discesa scavo

3.000 4.000 3.000 100 2.500 1.8 6.5 3.1 15 SI SI NO

Impianto BG Mobile M600 larghezza struttura in mm lunghezza skid di lavaggio in mm rampe di salita e discesa in mm totale ugelli potenza idrica l/min. pressione di lavoro in bar gruppi pompanti da 6,5 kW gruppi di rilancio da 6,0 kW vasca di accumulo da m3 estrattore fanghi rampe salita/discesa scavo

3.000 6.000 3.000 170 5.000 1.8 6.5 6.0 25 SI SI NO

Le vasche di accumulo e decantazione sono costruite in ferro e possono essere interrate o posizionate fuori terra adiacenti all’impianto, sono complete di: - Struttura in lamiera con costolature di rinforzo - Paratie interne per la decantazione forzata - Supporti galleggianti - Sgrigliatore per l’estrazione dei fanghi - Verniciatura interna ed esterna con fondo epossidico e vernice poliuretanica - Capacità 15 m3 o 25 m3 BGA TECH DIVISION

27


GEROTTO FEDERICO SRL VIA CROCE, 26 35011 CAMPODARSEGO (PD) T 049 556 44 22 F 049 556 47 84 www.gerotto.it info@gerotto.it

GEROTTO CATALOGO 2010  

ESCAVATORI A RISUCCHIO E VEICOLI PER ASPIRAZIONE - LAVARUOTE E TECNOLOGIE PER IL TRATTAMENTO DELL ARIA

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you