Page 1

Anno 1 numero 1 - settembre 2019 Copia omaggio (euro 2,50)

00COPERTINA.qxp_Layout 1 23/09/19 15:06 Pagina 2

settembre 2019


00COPERTINA.qxp_Layout 1 23/09/19 15:06 Pagina 3


01Editoriale.qxp_Layout 1 02/08/19 07:54 Pagina 1

editoriale tecnica, informazione e creatività Con questi obiettivi nasce AF L’Arte del Fiorista, una nuova rivista dedi‐ cata a tutti coloro che hanno saputo trasformare in professione la propria passione per fiori e piante. Con una grafica moderna e accatti‐ vante, supportata da immagini di grande impatto, AF L’Arte del Fiori‐ sta propone articoli di approfondi‐ mento su determinate specie di fiori o piante, ma anche oggettistica e ac‐ cessori, sempre con preziose indica‐ zioni e con un occhio di riguardo ai suggerimenti per la realizzazione di composizioni floreali, dalle più semplici alle più particolari o sofisticate. Abbiamo creato una rivista che vuole essere un valido strumento di lavoro con soluzioni tecniche e proposte creative a supporto della vostra attività. Daremo voce a tutte le aziende produttrici del settore che, attraverso inter‐ viste e articoli di presentazione dei propri prodotti, servizi oppure eventi, possono così raggiungere tutti i professionisti e fornire utili informazioni e un aggiornamento puntuale. AF L’Arte del Fiorista è una rivista inviata gratuitamente agli operatori del settore del florovivaismo – fioristi, vivaisti, garden center, grossisti, produttori di piante, fiori e accessori – che con le piante e i fiori vogliono creare bellezza ed emozioni. Attendiamo i vostri consigli e i suggerimenti per continuare a crescere e fare di AF L’Arte del Fiorista la vostra rivista Buona lettura

1


e 2019 Copia 1 - settembr

2019 settembre

Anno 1 numero

colophon

omaggio (euro

2,50)

02_03Sommario fiorista.qxp_Layout 1 06/08/19 10:39 Pagina 2

PIANTE, FIORI E FOGLIE

12 16 27 38 42

AF L’ARTE DEL FIORISTA

Anno 1 • numero 1 • settembre 2019 Periodico inviato gratuitamente ai professionisti del settore

PIANTE IN VASO DA INTERNI Il classico che piace sempre FIORI ESSICCATI Un carico di colori e natura step by step

FIORI ARTIFICIALI L’arredo che non sfiorisce I FIORI DI STAGIONE Amaryllis

PIANTE IN VASO DA INTERNI Sempre gradita... anche a Natale

Direttore responsabile Tiziano Bertin ‐ tbertin@tecnicaed.it Responsabile di redazione Claudia Baroncini ‐ cbaroncini@tecnicaed.it

36

Progetto grafico e impaginazione Gabriele Calzolari ‐ gcalzolari@tecnicaed.it Amministrazione tecnicaeditoriale@legalmail.it Per la pubblicità tel. 335 1337357 ‐ tbertin@tecnicaed.it Registrazioni • Numero in attesa di registrazione c/o Tribunale di Milano • R.O.C. Registro nazionale degli Operatori della Comunicazione al n. 26119

CREARE CON...

21 50

Stampa Ciscra S.p.A. Via Belvedere, 42 20862 ‐ Arcore (MB) Immagini Tecnica Editoriale srl ‐ Adobe Stock ‐ Flower Council Holland Editore Tecnica Editoriale Srl Via Antonio Bazzini, 24 ‐ 20131 MILANO Tel. +39 02 70 63 45 60 Fax +39 02 26 68 04 08 info@artedelfiorista.com

OGGETTISTICA A TEMA Decorare con gli gnomi

un’ idea per…

step by step

FIORI ARTIFICIALI Essenziale e permanente

4

Copyright È vietata la riproduzione, anche parziale, di testi e immagini. Gli articoli sono un contributo sul piano dell’informazione e dell’opinione e possono non rispettare le posizioni dell’editore. Le pubblicità e gli impaginati non possono essere riutilizzati per scopi personali o essere riprodotti su altri mezzi di informazione senza preventiva autorizzazione scritta da parte di Tecnica Editoriale Srl Chiuso in redazione il 31/7/2019

2


02_03Sommario fiorista.qxp_Layout 1 06/08/19 10:39 Pagina 3

s

sommario RUBRICHE

4 10 11

31 CREARE PER...

24 31 66

54 62

TREND Harvesting Elements NEWS PRODOTTI Glitter e magia VETRINA PRODOTTI TREND Soft Landing MANIFESTAZIONI Myplant & Garden 2020 TREND New Frontiers

un’ idea per…

NATALE Il centrotavola per il pranzo

24

FESTIVITÀ Le mille luci del Natale COMMEMORAZIONE DEFUNTI Resistenti al freddo step by step

ALLESTIRE & CREARE

36

35 45 46 53

EVENTI Arte è Fiore

PACKAGING È bello e valorizza

56

IL CORSO CHE CERCAVI Scuola d’Arte Floreale

60

MARKETING & COACHING Di che marca sei?

STRUMENTI Stampa le tue migliori idee!

61 64

COMPLEMENTI D’ARREDO Stupire con soluzioni originali

72 3

VETRINA PRODOTTI PUNTI VENDITA Passione di famiglia VETRINA PRODOTTI


04_09Lombardaflor.qxp_Layout 1 02/08/19 12:50 Pagina 4

eventi

ARTE È FIORE Il 13 ottobre l’attuale campione del mondo in floral design Bart Hassam – insieme a Vincenzo Antonuccio, il floral designer che ha portato per la prima volta al mondo l’Italia nella top 10 della coppa del mondo – trasporterà tutti i partecipanti in un’esperienza unica nel mondo del floral design contemporaneo. L’evento su invito Arte è Fiore è organizzato da Lombarda Flor.

4


04_09Lombardaflor.qxp_Layout 1 02/08/19 12:50 Pagina 5

5


04_09Lombardaflor.qxp_Layout 1 02/08/19 12:50 Pagina 6

Bart Hassam campione della Coppa del Mondo 2019 di Floral Design

Vincenzo Antonuccio alla Coppa del Mondo 2019 rappresenta l’Italia, che per la prima volta entra nella top 10 mondiale

QUAL È LA TUA PRINCIPALE FONTE DI ISPIRAZIONE? L’arte e la sua poliedricità unita al tecnicismo del design, comun‐ que motivato sempre da un grande desiderio di ricerca e innova‐ zione.

Proviene principalmente dall’architettura e dalle piante. Ho trascorso quasi 10 anni in Giappone e trovo una grande fonte di ispirazione anche dalla cultura asiatica.

COSA DISTINGUE LA TUA FILOSOFIA E LA TUA TECNICA? L’unione di due mondi che fanno parte della mia storia: l’arte floreale, dalla quale ho tratto un forte pensiero filosofico dove i sogni sono protagonisti, e il design dove tecnicismo e concretezza si fondono nella pulizia delle linee. Due mondi che per la prima volta s’incontrano e danno per me luce a un’unica direzione forte e chiara.

Il mio è un vero mix di filosofia orientale e occidentale e cerco di bilanciare queste influenze ogni volta che disegno. Uso il più possibile i materiali nativi australiani, che la maggior parte delle persone non vede spesso.

QUALI SONO I TUOI FIORI O LE TUE PIANTE PREFERITI? La Gloriosa Rothschildiana con la sua delicatezza e unicità della forma e l’Amaranthus Caudato Verde, elegante e dalla linea pulita, sono esempi che più mi rappresentano. Anche se ritengo che ogni elemento naturale abbia un fascino unico da scoprire.

A casa mia e solo per guardarle Iceland Poppies. Ma per lavorare con il design qualsiasi tipo di Orchidea è meraviglioso. Mi piacciono i materiali dell’Art Nouveau e molti materiali sub‐ tropicali, interessanti e sempre ottimi per la forma e il lavoro di linea che faccio.

CHE IMPORTANZA DAI AL VERDE? Il verde, già semplicemente come colore, ha in sé la tranquillità e nell’arte floreale rappresenta un’ottima base di partenza. Io prediligo verdi dalle forme sinuose e nette.

Provenendo da una parte subtropicale dell’Australia, il verde svolge solitamente un ruolo dominante e mi piace che ci sia sem‐ pre una parte di verde nel mio lavoro. Penso sia importante per farlo sembrare vivo.

QUALE RISULTATO TI HA RESO PIÙ ORGOGLIOSO? Aver portato, insieme a mia moglie Marilena, all’ultima Coppa del Mondo l’Italia nella Top10, le dieci nazioni che influenzano le tendenze nell’arte floreale. Questo è sicuramente un risultato di cui vado molto orgoglioso.

La recente vittoria della Coppa del Mondo, ma vincere l’Asia Cup è stato molto importante. La vittoria e l’esperienza con materiali diversi, come quello floreale e il metallo, sono state la conferma delle mie capacità e che posso fidarmi delle mie mani.

LA TUA ESPERIENZA ALLA COPPA DEL MONDO DI FLORAL DESIGN 2019 L’innovazione portata dal connubio tra design e arte floreale ha dato il valore aggiunto ai nostri lavori. Design, luci, meccanismi, in una parola unica innovazione, uniti alla ricerca del floreale hanno completato l’opera.

Essere a Philadelphia è stata una grande esperienza e un’occa‐ sione unica per mostrare il mio lavoro nella forma e nello stile della linea. Non è molto usato e semplicemente con la mia scelta dei fiori e dell’insolito materiale vegetale molti dei disegni sono apparsi più sorprendenti. Ovviamente il grande Ravenala mada‐ gascariensis è stato molto apprezzato dal pubblico.

QUAL È ATTUALMENTE LA TUA PRINCIPALE ATTIVITÀ? La mia professione si divide tra designer di arredo, direzione ar‐ tistica, consulenza d’immagine e la docenza del corso interna‐ zionale di floral designer. È un lavoro itinerante, abbiamo la direzione artistica del brand Luxia, ma la scuola di formazione occupa il 50% del tempo.

Ho due boutique di fiori in Australia, a Brisbane, con il mio socio in affari e viaggio in tutto il mondo per dimostrazioni e insegna‐ mento. Penso che entrambe le attività siano molto importanti per la mia vita. Mi piace molto parlare dei fiori con le persone e condividere il mio amore per il design floreale.

6


04_09Lombardaflor.qxp_Layout 1 02/08/19 12:50 Pagina 7

L’affascinante mondo del fiore LA MISSIONE DI LOMBARDA FLOR

Muta, si adatta e si trasforma, rispondendo a nuove modalità espressive, tendenze e ispi‐ razioni.

Quello del fiore è un mondo che Enzo e Inka Caputo conoscono fino al più piccolo dettaglio e che con passione, impegno, dedizione e tanta ricerca hanno sempre trasmesso a collaboratori e clienti.

Lombarda Flor supporta questa evoluzione e lo fa rivolgendo l’attenzione al mondo del floral design attraverso l’organizzazione di eventi e corsi dove professionisti con visioni diverse espongono la propria filosofia e la tecnica raccontando modalità espressive uni‐ che fra loro, mettendo a disposizione le pro‐ prie competenze e condividendo le espe‐ rienze. Questo ha permesso di avviare importanti collaborazioni con diversi creativi ed esperti del fiore, tra cui il campione del mondo in carica in floral design Bart Hassam, protago‐ nista dell’evento Arte è Fiore organizzato da Lombarda Flor e che si svolgerà il 13 ottobre presso la sede di Cesano Boscone, in provin‐ cia di Milano. 7


04_09Lombardaflor.qxp_Layout 1 02/08/19 12:50 Pagina 8

13 OTTOBRE 2019 Nella sede di Lombarda Flor di Cesano Boscone, in provincia di Milano, il 13 ottobre Bart Hassam, insieme a Vincenzo Antonuccio, guiderà tutti i partecipanti in un mondo sofisticato con sottili connessioni al design e all’arte, trasferendo il suo inconfondibile approccio. L’evento Arte è Fiore permetterà di entrare a far parte di una realtà che non ha solo tecnicismi, ma anche connessioni più sensoriali. I professionisti ai quali è dedicato questo incontro saranno liberi di interpretare le creazioni di Bart secondo il proprio stile personale, cosi come avviene l’approccio a un’opera d’arte. Seguirà un workshop di 3 giorni. Per ulteriori informazioni sull’evento a invito Arte è Fiore e sul workshop: www.lombardaflor.com (sezione Eventi e Corsi)

All’incontro parteciperà Vincenzo Antonuccio, il floral designer che ha portato per la prima volta l’Italia nella top 10 della coppa del mondo e do‐ cente dei corsi presso la sede di Lombarda Flor per i professionisti del settore. Nel business da più di 30 anni L’evento su invito Arte è Fiore è un’ulteriore conferma dell’interesse di Lombarda Flor per il floral design. E racconta un’instancabile ricerca, guidata dalla passione e dalla voglia di conti‐ nuare a innovare per offrire i propri servizi a tutti coloro che con dedizione si dedicano all’affasci‐ nante mondo dei fiori. Da più di 30 anni Lombarda Flor ha accesso alle migliori aziende floricoltrici nazionali e interna‐ zionali. Senza limiti di stagionalità e in tempi bre‐ vissimi importa e distribuisce fiori recisi, piante in vaso e accessori per fioristi, floral designer,

decoratori e wedding planner. Negli anni la missione è stata quella di diventare un vero e proprio partner per i clienti con l’obiet‐ tivo di affiancarli e indirizzarli in un percorso di scelta che possa avere un approccio sempre più personalizzato.


04_09Lombardaflor.qxp_Layout 1 02/08/19 12:50 Pagina 9

Lombarda Flor • Cesano Boscone (MI) • Tel. 02 4504523 • www.lombardaflor.com • info@lombardaflor.com

9


10trend3.qxp_Layout 1 02/08/19 07:55 Pagina 10

trend Flower Council Holland

HARVESTING ELEMENTS Sostenibilità dell’ambiente che ci circonda e futuro dell’umanità sono temi ricorrenti che stanno portando a scelte più limitate nello sfruttamento dell’ambiente e a un nuovo senso di responsabilità.

interni

L’approccio sostenibile porta alla rinascita dei materiali riciclati, che non appaiono perfetti ma mostrano la propria storia, fattore caratteriz‐ zante di questo trend. Negli ambienti rilassanti contano il ritmo e la purezza dei prodotti e hanno un ruolo speciale i fiori essiccati e le piante molto colorate.

esterni

Il giardino è riordinato e diventa un luogo interessante per le varie com‐ binazioni di materiali con una storia. Dove possibile i materiali vengono riutilizzati con una filosofia di sostenibilità, utilizzando per esempio gu‐ sci e conchiglie dell’industria alimentare come elemento decorativo.

forme Semplici e senza confusione, ma anche naturali e irregolari forme organiche.

colori

Il nero continua a dominare, ma si affiancano il bianco e il grigio. Le varie sfumature di blu sono utilizzate per i fiori, mentre il blu scuro per gli accessori.

materiali

Vari e creati anche riunendo diverse tipologie. Sono materiali riciclati che spesso si presentano grossolani e irregolari.

motivi

I preferiti sono quelli naturali oppure senza fronzoli, ma anche con effetto marmo oppure semplici righe per i tessuti.

10


11Pub Iraci.qxp_Layout 1 02/08/19 07:56 Pagina 11

news prodotti

GLITTER E MAGIA PER IL NATALE 2019 Cappello rosso, orecchie a punta, calzamaglia… non ci sono dubbi, gli elfi sono arrivati! Come ogni anno lavorano sodo nel laboratorio al Polo Nord per realizzare i doni e aiutare Babbo Na‐ tale a organizzare il lungo viaggio in slitta. A questa simpatica e instancabile creatura ma‐ gica Iraci Packaging ha dedicato una delle linee di cappelliere della collezione Fantasy per il Natale 2019. Realizzata a mano in carta nobile e personalizzabile con il logo, come tutti i modelli della collezione Fantasy, anche la cappelliera Elfi è di‐ sponibile in 8 differenti misure – dai 7 ai 40 cm di diametro per un’altezza di 15 cm – e si presta a svariati utilizzi. Per prodotti, accessori, esposizioni e presentazioni particolari sono disponibili anche 4 formati ovali. Il glitter rosso della scritta Merry Christmas rende ancora più speciale e natalizia la soluzione scelta per un originale dono o un’accattivante esposizione.


12_15Piante in vaso da interni.qxp_Layout 1 02/08/19 07:56 Pagina 12


12_15Piante in vaso da interni.qxp_Layout 1 02/08/19 07:56 Pagina 13

piante in vaso da interni

IL CLASSICO CHE PIACE SEMPRE È una pianta così diffusa e utilizzata per tradizione in inverno che rappresenta da sola l’intera essenza e l’atmosfera natalizia: la Stella di Natale.

Molto apprezzata in inverno e durante le festività natalizie per decorare e addobbare le abitazioni, grazie ai colori molto vivaci e significativi come il rosso e il bianco, la Stella di Natale è spesso scelta anche per essere re‐ galata. Si adatta molto bene ai luoghi collinari o montuosi, caratterizzati da un clima temperato e privo di forti sbalzi di temperatura. Non sopporta temperature infe‐ riori ai 12‐15 gradi. Abitualmente è conosciuta come una piccola pianta, ma in natura si sviluppa come un grande arbusto oppure un piccolo albero di 3 metri al massimo di altezza. Di origine messicana, coltivata dagli antichi Indios e dagli Aztechi per i quali simboleggiava la purezza, botanicamente è chiamata Euphorbia pulcherrima. È conosciuta anche come Poinsettia, dal nome di Joël Poinsett, ambascia‐ tore americano in Messico che fece conoscere questa meravigliosa pianta portando in America nel 1880 alcuni semi. In Italia è diventata popolare dopo essere stata utilizzata, circa due secoli fa, per adornare la Basilica di San Pietro proprio in occasione delle festività natalizie.

13


12_15Piante in vaso da interni.qxp_Layout 1 02/08/19 07:56 Pagina 14

CARATTERISTICHE ➦ sottili fusti semi‐legnosi di

colore verde brillante, molto ramificati ➦ fogliame di colore

scuro con una forma molto simile all’agrifoglio ➦ i fiori non sono

rappresentati dalle stelle. Il vero fiore, chiamato ciozo, è infatti una piccola gemma di colore verde‐giallo priva di petali che compare per tutta la durata dell’inverno in mezzo alle foglie colorate.

TERRENO E IRRIGAZIONE La Stella di Natale per crescere ha bisogno di un buon terriccio universale alleggerito molto spesso con la sabbia per garantire il buon drenaggio dell’acqua. Trattandosi di una pianta esotica deve essere innaffiata quando il terreno è quasi asciutto, senza lasciare ristagni idrici che possono causare problemi e danni. Bisogna inoltre evitare di bagnare le foglie, soprattutto per non rovinare quelle colorate.

CU RI RE P A L ARTICO È una pianta che, in base alla stagione, necessita di essere posizionata in luoghi diversi, consentendo così la sua coltivazione per tutta la durata dell’anno: ✽ inverno in casa e in una stanza ben illuminata, dove il cambio dell’aria deve essere continuo. ✽ estate all’aria aperta in una zona prevalentemente ombreggiata. Il periodo primaverile/estivo funge da riposo vegetativo per la pianta. ✽ settembre/ottobre completamente al buio dal pomeriggio al mattino, indicativamente dalle 17 alle 7, per garantire la formazione dei fiori. È infatti una pianta brevidiurna e ha bisogno di una diminuzione delle ore di luce. Durante il giorno va invece ricollocata nella sua posizione originaria. ✽ fine ottobre periodo durante il quale i fiori dovrebbero riapparire.

14


12_15Piante in vaso da interni.qxp_Layout 1 02/08/19 07:56 Pagina 15

PRECAUZIONI E CONSIGLI PER LA SCELTA ✽ È bene ricordare sempre alla propria clientela che la Stella di Natale è molto velenosa a causa di un particolare lattice altamente urticante che si trova all’interno della pianta stessa. Se assunto in grande quantità potrebbe infatti causare diversi problemi alla salute degli animali e dell’uomo. ✽ Un rapido controllo dello stato dell’apparato radicale della pianta consente di capire se la pianta è sana: le radici devono essere numerose e di colore bianco brillante, se presenti in maniera rada e molto sottili meglio optare per un altro esemplare.

LA LEGGENDA NARRA CHE…

E DOPO IL NATALE? Molto spesso, passato il periodo natalizio e notando la perdita dei fiori e delle stelle, la Stella di Natale viene erroneamente eliminata pensando sia morta. È quindi molto utile spiegare al momento dell’acquisto che si può ottenere la rifioritura con particolari accorgimenti:

La Stella di Natale è protagonista di molte leggende. Una di queste, la più famosa, ha come protagonista una bambina messicana particolarmente triste perché, essendo molto povera, non aveva nulla da donare a Gesù la notte della Vigilia di Natale. Un angelo consigliò di raccogliere per strada un fascio di sterpi ed erbe e portarlo in chiesa. Il mazzo, una volta depositato sull’altare dalla bambina, si trasformò in una pianta dai fiori a forma di stella e di colore rosso acceso. Da qui il nome messicano Flores de la Noce Buena, fiori della notte santa.

✓ aspettare la caduta di tutte le foglie e recidere i rami che sono già fioriti, solitamente intorno a fine febbraio; ✓ mantenere la pianta all’ombra in estate; ✓ effettuare la concimazione del terreno tra fine giugno e fine settembre con fertilizzante liquido dalle alte percentuali di fosforo e potassio.

15


16_19Verdevivo azienda.qxp_Layout 1 02/08/19 08:18 Pagina 16

16


16_19Verdevivo azienda.qxp_Layout 1 02/08/19 08:18 Pagina 17

fiori essiccati

UN CARICO DI COLORI E NATURA Tutta la bellezza dei colori della natura, dalle tinte autunnali fino a quelle più vivaci della primavera e dell’estate, senza dimenticare le festività e le ricorrenze del periodo invernale. I fiori secchi sono sempre più spesso scelti per arricchire e decorare gli ambienti in cui viviamo e lavoriamo. Con un po’ di fantasia e creatività si possono realizzare mazzi semplici, ma personalizzati, e compo‐ sizioni uniche con i fiori essiccati, scelti in base alle caratteristiche e allo stile dell’ambiente in cui verranno ospitati oppure ai gusti della persona che li riceverà. Sono fiori che durano a lungo, praticamente indistruttibili, necessitano di poche cure e non temono le temperature troppo alte o il freddo. Quelli commercializzati da Dried Bouquet, il marchio di Verdevivo con sede in provincia di Como, sono fiori essiccati importati direttamente dall’Olanda e naturali al 100%. Sono sempre più spesso considerati un complemento d’arredo e quindi di design per gli ambienti

17


16_19Verdevivo azienda.qxp_Layout 1 02/08/19 08:18 Pagina 18

domestici, ma vengono utilizzati anche per particolari cerimonie o per valorizzare prodotti e accessori esposti nelle vetrine dei negozi. Diverse, inoltre, le soluzioni spesso proposte da esperti fioristi per il Natale: dalle particolari com‐ posizioni di varie dimensioni, che diventano addobbi da appendere in casa, fino agli originali e raffinati centrotavola per il pranzo di Natale che abbinano fiori essiccati, foglie verdi e le tradizionali bacche rosse ad altri elementi a tema come le pigne.

colori di tendenza per ogni stagione Accanto al fiore essiccato naturale proposto nel catalogo Dried Bouquet è possibile trovare altri articoli, come i fiori essiccati colorati con tinte apposite e diverse tipologie di pick. Una vendita che possiamo quindi definire estesa a 360 gradi e che consente al‐ l’azienda di fornire continuamente colori di tendenza e stagionali. Nel periodo di Natale, per esempio, si può optare per le varietà glitterate.

APPROVVIGIONAMENTO CONTINUO Il servizio offerto da Dried Bouquet alla propria clientela è quello di un’alta rotazione del prodotto, garantendo quindi un approvvigionamento continuo grazie al minimo d’ordine molto basso e alla consegna espressa.

18


16_19Verdevivo azienda.qxp_Layout 1 02/08/19 08:18 Pagina 19

100% NATURALI

i piu ’ utilizzati

Tutti i fiori essiccati commercializzati da Dried Bouquet sono al 100% naturali e provengono da raccolti olandesi. Da tempo, infatti, il marchio di Verdevivo collabora con un’azienda che coltiva direttamente nei propri campi in Olanda le diverse varietà di fiori. Una volta raccolti vengono inseriti in apposite stanze dove ha inizio il processo di essiccazione.

Rose, Lavanda, Papaveri, Spighe di Grano, Avena, Elicrisio sono i fiori maggiormente utilizzati per l’essicca‐ zione, mentre risulta più complicato essiccare tipologie più robuste.

GAMMA PRONTA ALL’USO Il catalogo Dried Concepts consente di scegliere tra un’ampia gamma pronta all’uso per la vendita al dettaglio, come per esempio i bouquet già assemblati e i cesti con i mazzi misti per i piccoli consumatori. In questo modo viene garantita la varietà d’assortimento, ma con quantità ridotte rispetto alle scatole monoprodotto.

Dried Bouquet • Rovello Porro (CO) • Tel. 02 96778024 • www.verdevivosrl.it • driedbouquet@verdevivosrl.it

19


Pub Opiflor.qxp_04PubScacf_05/2004 24/07/19 15:33 Pagina 1

e n io g a st te n a lt sa e a v o u n a Benvenuto nell Autunno/Inverno Opiflor!

NONONONO









Fate subito richiesta l’invio è gratuito!

In esclusiva per i lettori e gli abbonati:

10% di sconto su tutti gli articoli del cataloghi; Autunno e Inverno/Natale!*

TJ312-IT

*Il vostro codice sconto: ARTE19 Questo sconto è usufruibile solamente una volta per il singolo cliente. A partire da 150 € di valore ordine, entro 31.12.2019. Esclusi da questo sconto rimangono libri,macchinari e articoli a prezzo basso permanente. Non combinabile con altre promozioni e offerte speciali.

Autunno & Lutto/ Commemorazione 2019 Opiflor by OPITEC Italia srl Opitec Italia srl Via Tinne 9 39043 Chiusa (BZ) info@opiflor.it

Potete ordinare al Nr. Tel.: 0472 - 844 069

Potete ordinare al Nr. Fax: 0472- 846 166

Inverno / Natale 2019

www.opiflor.it


21_23Creare per gnomi.qxp_Layout 1 02/08/19 07:57 Pagina 21

creare con oggettistica a tema

IL MONDO MAGICO DECORARE CON GLI GNOMI Piccoli e simpatici esseri che vivono in regni fantastici, dal carattere nordico, un po' ispido ma rusticamente attraente, gli gnomi anche quest’anno si trovano facilmente in commercio in diverse misure e nelle varianti cromatiche del bianco, del rosso, del grigio e anche con decori scozzesi. Se quelli di formato più piccolo possono essere appesi all’albero di Natale, gli gnomi più grandi si prestano a essere collocati anche in vetrina. Magari a gruppi, per comporre simpatiche e al‐ legre famiglie. Riportiamo in questo articolo due semplici e pra‐

tici esempi per la realizzazione di composizioni con particolare attrattiva e un valore visuale di forte impatto sulla clientela. Una ghirlanda da appendere alla porta e una composizione pae‐ saggistica per decorare il soggiorno di casa, ma anche un negozio o le vetrine a tema natalizio.

21


21_23Creare per gnomi.qxp_Layout 1 02/08/19 07:57 Pagina 22

un’ idea per… realizzare una semplice ghirlanda da appendere alla porta

materiale ✎ corona di muschio di 30 cm di diametro ✎ 3 pigne di Pinus rosse con le punte sbiancate (preventi‐

procedimento

vamente ferrate)

1

Realizzare sulla corona di muschio una zona focale primaria in alto a sinistra: inserire il gruppo delle 3 pigne, a destra il ramo di bacche di Rosa canina e a sinistra un fiocco fatto con il nastro decorativo rosso.

2

In basso a destra, in diagonale rispetto alla zona focale primaria, realizzare una zona focale secondaria con l’oggettistica: vicino all’incavo della corona inserire i 2 pini di legno e creare profondità prospettica lasciando un po’ di spazio fra uno e l’altro.

✎ ramo di bacche artificiali rosse di Rosa canina ✎ nastro decorativo rosso con bordi ferrati (modellabile)

3

Inserire le due assicelle di legno: una meno sporgente, su cui in‐ collare lo gnomo più piccolo con la colla a caldo al silicone, e l’altra più sporgente in avanti per lo gnomo più grande.

✎ due piccoli gnomi di gran‐ dezza diversa ✎ due pini di legno (preven‐ tivamente ferrati) ✎ un cuore di legno (preven‐ tivamente ferrato)

4

Infine, sotto gli gnomi inserire il cuore di legno.

22

✎ due piccole assicelle di le‐ gno (già ferrate)


21_23Creare per gnomi.qxp_Layout 1 02/08/19 07:57 Pagina 23

materiale ✎ mattonella di spugna dry ✎ muschio ✎ graffette di filo di ferro ✎ cassettina di legno ✎ nastro di juta marrone ✎ corda ✎ 3 Papaveri arancio e rossi di carta velina ✎ 2 boccioli di piccole Rose artificiali rosso‐ arancio ✎ piccoli rametti artifi‐ ciali di verdi o di bacche ✎ legnetti sbiancati (per realizzare le staccionate) ✎ due piccoli gnomi (maschio e femmina) ✎ piccole pietre decorative

un’ idea per… realizzare una simpatica composizione paesaggistica procedimento

1

Fasciare il bordo della cassettina con il nastro di juta marrone e legarvi intorno la corda.

2

Inserire un pezzo di spugna dry riempiendo tutta la superficie della cassettina, poi coprire con muschio, fermandolo con graffette di filo di ferro.

3

Realizzare con i legnetti sbiancati, utilizzando la colla a caldo al silicone, due piccole staccio‐ nate.

23

4

Inserire le staccionate per delimitare in diago‐ nale due zone: la posteriore sinistra, a carat‐ tere floreale, e l’anteriore destra con oggetti a tema che diventerà un motivo di interesse visuale.

5

Realizzare la zona posteriore sinistra inse‐ rendo i tre Papaveri e le due roselline e incor‐ niciare i fiori con i rametti di verde e bacche.

6

Realizzare la zona anteriore destra inserendo i due gnomi appoggiati alle relative staccionate e poi le pietre decorative nell’angolo anteriore destro.


24_25Creare per.qxp_Layout 1 02/08/19 07:58 Pagina 24

creare per il Natale

CENTROTAVOLA PER IL PRANZO DI NATALE Una soluzione adattabile alla forma e allo spazio a disposizione: composizione unica, con due vassoi lignei grigi uniti da elementi longitudinali, oppure diversi contenitori più piccoli da collocare a distanza. Caratteristica di questa realizzazione è la flessi‐ bilità: un solo modulo per tavoli rotondi oppure in più moduli allineati per tavoli ovali, rettango‐ lari e imperiali. In linea, uno accanto all’altro, sembrano un pezzo unico, ma possono essere distanziati a piacere, magari collegandoli con elementi unifi‐

canti come rami, fili di Hedera, fili metallici de‐ corativi o altro ancora in base all’occorrenza. L’asimmetria rende questi lavori interessanti e particolari. I colori e i materiali usati in questo esempio si riferiscono al trend 2019: grigio, bianco, verde mela, legno e corteccia dai colori chiari o decapati.

materiale Per questo esempio sono stati utilizzati materiali e fiori artificiali, ma la composizione può essere creata anche con fiori freschi e vaschette di plastica della misura della mattonella di spugna.

✎ pigne di Pinus con le punte sbiancate

✎ rami di conifera artificiali con effetto neve e ghiaccio

✎ pigne di Sequoia

✎ ceri sferici verde mela di 3 diverse dimensioni in sezione aurea (grande, medio, piccolo)

✎ muschio ✎ rami di Salix Matsudana “Tortuosa” (Salice contorto) sbiancati e brillantati

✎ una mattonella di spugna dry

✎ Ranunculus (Ranuncolo) bianco artificiale

✎ fili di ferro per fiorista (per realizzare graffette metalliche)

✎ Rosa bianca artificiale ✎ stuzzicadenti di legno

24


24_25Creare per.qxp_Layout 1 02/08/19 07:58 Pagina 25

un’ idea per… decorare la tavola durante le festività procedimento

1

Tagliare la mattonella di spugna dry a metà lon‐ gitudinalmente per creare 2 basi da fissare nei contenitori con colla a caldo al silicone.

2

Rivestire le spugne con muschio, fissandolo con graffette metalliche.

3

Accostare i due contenitori e inserire alla base i rami di conifera artificiali.

4

Collocare i ceri verdi, dopo aver inserito uno o due stuzzicadenti di legno come sostegno.

Realizzare 2 zone focali floreali con Rose e Ranuncoli.

5

Distribuire gruppetti di pigne di Sequoia e di pigne di Pinus.

6

Collocare longitudinalmente i rami di Salice contorto sbiancati e brillantati in modo da unifi‐ care tutti gli elementi della composizione e ot‐ tenere un effetto visuale di maggiore slancio dinamico in lunghezza.

7

25


Pub Casalflor.qxp_04PubScacf_05/2004 24/07/19 15:29 Pagina 1

Natale classico e trend WORKSHOP GRATUITO CON FIORI ARTIFICIALI

organizzato da Casalflor in collaborazione con la Scuola d’Arte Floreale di Milano Viadana (MN) domenica 10 Novembre 2019 14.00 - 18.30 per info e prenotazioni cell. 339 8575757 info@casalflorsrl.it

Casalflor via dei Pioppi 15/17 - 46019 Viadana (MN) tel. 0375 41786 - www.casalflorsrl.it - info@casalflorsrl.it


27_29Casalflor.qxp_Layout 1 02/08/19 07:59 Pagina 27

fiori artificiali

L’ARREDO CHE NON SFIORISCE Con la collaborazione di Casalflor, l’azienda in provincia di Mantova che da 30 anni si occupa della vendita all’ingrosso di fiori e piante artificiali, proponiamo un’insolita ed elegante composizione per le festività natalizie. Ma non solo... È ideale in un ambiente mo‐ derno, magari al centro di un tavolo importante, questa composizione un po’ fuori dal comune. Un complemento floreale per il Natale 2019, ma che può ri‐ manere esposto anche dopo le

feste natalizie. Il materiale uti‐ lizzato per questa originale so‐ luzione d’arredo è stato fornito da Casalflor, l’azienda di Via‐ dana, in provincia di Mantova, che da 30 anni opera nel mer‐ cato dei fiori artificiali. Qualità, aggiornamento e inno‐

27

vazione caratterizzano da sem‐ pre l’ampio assortimento pro‐ posto da Casalflor che vanta la presenza di numerose tipolo‐ gie di fiori e piante artificiali, ma anche articoli per fioristi, vasi e prodotti per il confezio‐ namento.


27_29Casalflor.qxp_Layout 1 02/08/19 07:59 Pagina 28

step by step

come creare una composizione per un ambiente moderno, anche al centro di un tavolo importante materiale

1 4 5

1

ramo di Cedrus atlantica

2

ramo di Symphoricarpos albus

3

ramo di Amaranthus caudatus bianco

4

2 foglie di Monstera innevate bianche

6

5

2

2 rami di fogliami trattati con effetto cristalli di ghiaccio

6

Paeonia innevata bianca

3

procedimento

Inserire la necessaria quantità di spugna dry per fiori artificiali in un contenitore bianco di ce‐ ramica, meglio se di design. Rivestire la spugna con mu‐ schio stabilizzato, fissandolo con graffette di filo di ferro.

Collocare il ramo di Cedrus atlantica leggermente decen‐ trato verso sinistra e fissarlo con una grossa graffetta di filo di ferro (usare colla a caldo al silicone per fissare meglio la graffetta nella spugna). 28

Inserire il ramo di Amaranthus caudatus in modo che cada morbidamente fuori dal conte‐ nitore sulla destra.


27_29Casalflor.qxp_Layout 1 02/08/19 07:59 Pagina 29

Appena dietro l’Amaranthus caudatus, ma più in basso, sotto il ramo di Cedrus atlan‐ tica, posizionare le due foglie di Monstera, leggermente sfalsate l’una rispetto all’altra per creare una profondità posteriore.

Per bilanciare dalla parte opposta, inserire il ramo di Symphoricarpos albus.

Davanti, a sinistra, inserire i due rami di foglie trattate con effetto cristalli di ghiac‐ cio che serviranno a bilanciare, in opposi‐ zione, le due foglie di Monstera e creare una profondità anteriore.

Creare la zona focale con il grande fiore di Paeonia che risulterà spo‐ stato leggermente a sinistra, die‐ tro il centro della composizione.

Casalflor • Viadana (MN) • Tel. 0375 41786 • www.casalflorsrl.it • info@casalflorsrl.it

29


Pub Tecnoprinter.qxp_04PubScacf_05/2004 24/07/19 15:36 Pagina 1


31_33Opiflor.qxp_Layout 1 02/08/19 07:59 Pagina 31

creare per le festività

LE MILLE LUCI DEL NATALE Dai materiali naturali fino a quelli dalle forme morbide e con colori tenui. Non mancano i prodotti di tendenza nel nuovo catalogo di Opiflor per rendere più scintillante e creativo il Natale. È indubbiamente il periodo più magico dell’anno: il Natale riesce sempre a coinvolgere, anche se a livelli e in modalità differenti, le emozioni di tutti, grandi e piccini. Ed è quasi impossibile non soffermarsi ogni anno a osservare le prime vetrine decorate, così come gli alberi di Natale e le luci accese per le strade, per poi iniziare a pensare a come decorare i pro‐ pri ambienti interni ed esterni. Ma tutto questo per un professionista del mondo del florovivai‐

LA STAGIONALITÀ Seguire le tendenze aggior‐ nando la propria gamma con colori, forme e materiali sco‐ perti e acquistati in tutto il mondo. È in questo modo che ogni sta‐ gione Opiflor riesce a presen‐ tare nei propri cataloghi una variegata selezione di articoli interessanti e unici per i pro‐ fessionisti del florovivaismo. 31


31_33Opiflor.qxp_Layout 1 02/08/19 08:00 Pagina 32

smo avviene molto prima, per essere naturalmente pronto a of‐ frire alla propria clientela le ultime novità che rappresentano la base per le realizzazioni più creative, con differenti stili, forme e anche nuovi colori da abbinare all’intramontabile rosso. E le nuove tendenze sono da sempre il punto di forza di Opiflor, una delle aziende appartenenti alla società tedesca Opitec che opera in tutta Europa da 30 anni nel settore dell’artigianato. Con il lancio dei cataloghi stagionali, tra cui quello dedicato al Natale, Opiflor è in grado di presentare ogni anno una variegata selezione di interessanti prodotti e accessori di alta qualità per l’attività quotidiana dei professionisti, con l’aggiunta di numerosi esempi di applicazione a cui ispirarsi. Tra le proposte per il Natale 2019 troviamo l’utilizzo di materiali semplici e naturali, non particolarmente trattati, come il legno, che riescono a ricreare un ambiente famigliare e accogliente.

32


31_33Opiflor.qxp_Layout 1 02/08/19 08:00 Pagina 33

COLORI TENUI E MORBIDI Alle forme più semplici e ai colori neutri, dal gusto un po’ nordico, si affiancano tinte come il rosa, nelle sue varianti, presente per esempio nei portacandele che si abbinano perfettamente alla tinta oro e al bianco dei ceri. E sempre il rosa valorizza i materiali dalla forma morbida, come tessuti imbottiti naturali, e rende ancora più calda e magica l’atmosfera di questo particolare periodo dell’anno.

Opilflor • Chiusa (BZ) • Tel. 0472 844069 • www.opiflor.it • info@opiflor.it

33


PubArteFloreale2019_2.qxp_04PubScacf_05/2004 24/07/19 15:39 Pagina 1


35Catalogo3.qxp_Layout 1 02/08/19 12:51 Pagina 35

vetrina prodotti

vasi Milano Decor Creati in vetro satinato per Lombarda Flor, i vasi della linea Milano Decor sono disponibili in differenti colori e misure.

Cymbidium lux

www.lombardaflor.com tel. 02 4504523

bouquet naturale È composto da Avena, Lagurus Ovatus e Rodanthe il mazzo di fiori essiccati di Dried Bouquet. Ogni bouquet è confezionato con carta dedicata e pronto alla vendita per il cliente finale. www.verdevivosrl.it 02 96778024

Molto realistico e adatto per creare anche semplici riproduzioni della pianta presente in natura. Il Cymbidium lux natural touch di Casalflor è alto 80 cm ed è disponibile in vari colori. www.casalflorsrl.it 0375 41786

candela Safe Zoey Sicura anche senza portacandele, la candela autoestinguente con superficie liscia di Opiflor è di un intenso e luccicante colore, con base oro glitterato. Durata della candela accesa: diametro 6 x 10 cm: circa 36 ore 7 x 13 cm: circa 61 ore.

www.opiflor.it 0472 844069

linea Aspen Realizzata a mano da Iraci Packaging in carta nobile, rivestimento Fantasy con pini e oro a caldo a rilievo, le cappelliere della colle‐ zione Aspen sono disponibili in vari formati, dal diame‐ tro di 7 fino a 40 cm per 15 cm di altezza. www.iracipackaging.com ‐ 02 25714368 35


36_37Iraci packaging.qxp_Layout 1 02/08/19 08:00 Pagina 36

packaging

È BELLO E VALORIZZA Deve colpire esteticamente e valorizzare il prodotto. Solo così il packaging può arricchire una creazione floreale. Moderno, creativo e di qualità! È questo il packaging per Iraci Packaging, l’azienda con sede a Mi‐ lano che dal 1995 realizza confezioni dedicate a diversi settori, tra cui quello dei fiori. Boutique di fiori, produt‐ tori, wedding planner e organizzatori di eventi possono scegliere le tipologie che più si adattano alla propria clientela, personaliz‐ zando in base a quello che stanno organiz‐ zando o che necessi‐ tano per il lavoro quo‐ tidiano. Come, per esempio, il cono disponibile in varie forme e dimensioni, uti‐ lizzato dal fiorista come alternativa al confezio‐ namento con la carta, sia quando si tratta di un piccolo dono sia per creazioni più ela‐ borate come un bouquet da sposa. 36


36_37Iraci packaging.qxp_Layout 1 02/08/19 08:00 Pagina 37

creazioni artigianali made in Italy

L’alternativa estetica Sono tante le soluzioni e le proposte di Iraci Packaging per arredare la casa o decorare la ta‐ vola anche durante le festività. Per il Natale 2019, per esempio, sono state studiate apposite col‐ lezioni dedicate alla decorazione sia degli ambienti domestici sia delle attività commerciali e delle vetrine per promuo‐ vere i prodotti oppure va‐ lorizzare ulteriormente l’intera ambientazione ricreata.

Dalla ricca produzione, con vari passaggi realizzati a mano da esperti artigiani, nascono per esempio le cap‐ pelliere a tema natalizio, create con materiali di alta qualità e disponibili anche nella versione personaliz‐ zabile con il proprio logo oppure l’immagine del prodotto. Una valida e attraente alternativa per la presentazione dei prodotti.

Iraci Packaging • Milano • Tel. 02 25714368 • www.iracipackaging.com • info@iracipackaging.com

37


38_40I fiori di stagione.qxp_Layout 1 02/08/19 08:01 Pagina 38

i fiori di stagione

AMARYLLIS HIPPEASTRUM In mezzo a tutte le decorazioni festive c’è un fiore che occupa un posto privilegiato: il maestoso Amaryllis. Questa appariscente star del Natale deve la sua bellezza alla pulita eleganza del suo lungo gambo privo di foglie e alla grandezza dei suoi fiori, che fioriscono a 360 gradi orientandosi in direzioni diverse.

ORIGINI Appartiene alla famiglia delle Amaryllida‐ ceae ed è una pianta a bulbo voluminoso. Originaria del Sud e Centro America e dei Caraibi, non è in realtà un Amaryllis. Il corretto nome scientifico del fiore che erroneamente chiamiamo Amaryllis è in‐ fatti Hippeastrum, mentre i veri Amaryllis sono originari del Sud Africa. Il nome Hippeastrum deriva dal greco Hippeus (cavaliere) e Astron (stella), il cavaliere delle stelle, in riferimento ai pe‐ tali a forma di stella.

38

il consiglio Bello e vistoso, è spettacolare da solo. Ma si abbina molto bene an‐ che con altri fiori e in stili differenti, dalle composizioni classiche alle più estrose.


38_40I fiori di stagione.qxp_Layout 1 02/08/19 08:01 Pagina 39

FORME E COLORI Il fiore reciso non ha foglie e risulta quindi molto elegante e stilizzato. Di solito sullo stelo si trovano da 4 a 6 fiori molto vistosi e di impressionante grandezza. I petali sono molto insoliti, sembrano fatti di favoloso velluto. Si trovano di colore bianco, rosso, giallo, rosa, salmone, porpora, arancio e anche bicolore.

SIMBOLOGIA Ăˆ il fiore perfetto per catturare il cuore di qualcuno e quindi è indubbiamente un regalo gradevole da ricevere! Simboleggia orgoglio e incantevole bellezza e rappresenta amicizia e affetto.

39


38_40I fiori di stagione.qxp_Layout 1 02/08/19 08:01 Pagina 40

Consigli per la cura ⚘ Tagliare dai 3 ai 5 cm i gambi in orizzontale con un coltello affilato e pulito o con cesoie da giardinaggio.

rinforzarlo, dato che è cavo, occorre infilare all’interno un tutore costituito da una stecca di legno per evitare che si spezzi.

⚘ Per una vita più lunga in vaso aggiungere all’acqua nutrimento per fiori recisi.

⚘ Dura a lungo in un luogo fresco. Non esporre ai raggi diretti del sole oppure vicino a fonti di riscaldamento.

⚘ Rabboccare regolarmente il livello con acqua a temperatura ambiente.

⚘ Va tenuto lontano da frutta e verdura che, producendo gas etilene, causerebbero un più rapido invecchiamento dei fiori.

⚘ Il gambo a volte è troppo debole per sopportare il peso dei fiori sbocciati. Per

40


Pub Lombardaflor.qxp_04PubScacf_05/2004 24/07/19 15:32 Pagina 1

13.10 2019

INCONTRO CON

BART HASSAM CAMPIONE DEL MONDO DI FLORAL DESIGN IN CARICA

VENDITA A PROFESSIONISTI DI SETTORE

CHIEDI DI NOI AL TUO FIORISTA DI FIDUCIA O VISITA IL NOSTRO SITO LOMBARDAFLOR.COM

FIORI RECISI

PIANTE

ACCESSORI PER FIORISTI

Via Enrico De Nicola 20, Cesano Boscone (MI) T 02 4504523 CORSI

EVENTI

NEWS

E info@lombardaflor.com


42_43Piante in vaso da interni.qxp_Layout 1 02/08/19 12:51 Pagina 42

piante in vaso da interni

SEMPRE GRADITA... ANCHE A NATALE È l’orchidea più amata per i suoi grandi fiori appariscenti, l’abbondante fioritura e l’ampia varietà di colori: la Phalaenopsis è un classico omaggio floreale anche nel periodo natalizio. Tra le piante da fiore per arredo di interni, le orchidee sono il genere più venduto in assoluto. La più diffusa e conosciuta al mondo è la Phalaenopsis, particolarmente apprezzata per i grandi fiori e la notevole varietà cromatica in commercio. Il suo costo dipende sia dall’altezza del fusto sia dalla quantità di rami e senza dubbio nel periodo natalizio costituisce uno degli omaggi floreali più classici. Le Phalaenopsis sono piante epifite, crescono quindi sopra e attorno ad alberi ospiti che fungono loro da sostegno, senza arrecarvi danno. Talvolta sono anche litofite, crescono cioè sulle rocce. Le radici sono rivestite da un sottile strato di cellule morte detto velamen che serve per assorbire dall’aria l’umidità necessaria. Sono piante molto robuste, anche se spesso non riescono a so‐ pravvivere o a rifiorire in casa perché, non conoscendo le esi‐ genze colturali, si tende a coltivarle in maniera errata.

temperatura In base al loro habitat naturale, e quindi alla temperatura minima notturna in‐ vernale sopportata, le orchidee si divi‐ dono in: • orchidee da caldo: oltre 20° C • orchidee da temperato: 15‐20° C • orchidee da fresco: 10° C Le Phalaenopsis che si trovano in com‐ mercio sono ibridi di specie che vivono in zone tropicali a livello del mare, quindi sono orchidee da caldo. Nelle produzioni industriali si coltivano a 23‐24 gradi notturni, ma nelle abita‐ zioni sono sufficienti 18° C (mai sotto i 15° C) da autunno a primavera. Temono le correnti d’aria e gli sbalzi re‐ pentini di temperatura. L’escursione termica di almeno 5‐6°C tra giorno e notte e la riduzione delle ore di luce favoriscono la fioritura. 42


42_43Piante in vaso da interni.qxp_Layout 1 02/08/19 12:51 Pagina 43

il bark

origini Phalaenopsis deriva dal greco phalaena (farfalla) e opsis (simile), simile a farfalle. Deve il nome al botanico olandese Carl Ludwing Blume (1796‐1862) che all’im‐ brunire, da lontano, scambiò per farfalle i grandi fiori bianchi della Phalaenopsis Amabilis che si muovevano alla brezza della sera. In natura vivono sui rami più bassi degli alberi che crescono sulla riva dei grandi fiumi, protese verso il basso, e la brezza del fiume fa muovere i petali facendole sembrare farfalle che spiccano il volo.

Come tutte le epifite, avendo in natura radici esposte all’aria, necessita di un substrato per un’ottima aerazione all’apparato radicale. Per questo si utilizza il bark, corteccia di pino, spezzettata in varie misure a seconda della grandezza del vaso da riempire. Fa respirare le radici, non trattiene l’acqua e la sua asciugatura, abbastanza rapida, evita la formazione di ristagni e muffe.

♔ ACQUA Tra una bagnatura e l’altra occorre sempre la‐ sciare asciugare bene le radici: da verdi, colore che assumono quando sono umide o ba‐ gnate, devono tornare grigio‐argento. Le Phalaenopsis si coltivano nei vasi tra‐ sparenti proprio per poter valutare il co‐ lore delle radici. L’eccesso di acqua è la più frequente causa di morte di queste piante. Si annaffia solo quando il vaso è leggero oppure le radici sono grigie. Si può bagnare dall’alto, aggiungendo acqua finché il vaso diventa pesante, oppure per immersione fin quasi all’orlo del vaso in una bacinella di acqua tiepida (ideale, so‐ prattutto in inverno, 25‐30° C) per 20 minuti.

♔ LUCE Non amano l’esposizione solare diretta, che pro‐ voca scottature alle foglie, ma prediligono la mezz’ombra, per esempio davanti a una fine‐ stra con esposizione a sud o est, con tende che lasciano filtrare la luce del sole.

♔ CONCIME Per continue e abbondanti fioriture occorre usare concimi appositamente creati per soddisfare le loro esigenze nutrizionali. Si deve concimare ogni tre ba‐ gnature. Dopo la quarta (non si dovrebbe mai conci‐ mare una pianta asciutta) si bagna una seconda volta con il concime diluito in acqua.

43


Pub TG Fiorista.qxp_04PubScacf_05/2004 26/07/19 11:12 Pagina 1


45trend1.qxp_Layout 1 02/08/19 08:02 Pagina 45

trend Flower Council Holland

SOFT LANDING Con tanto caos nel mondo esterno, vogliamo che ogni cosa nell’ambiente domestico sia un po’ più intima, soft, bella e appagante. Ricreiamo quindi un luogo dove sentirci tranquilli e comodi, come protetti e avvolti in una calda coperta. E la tendenza Soft Landing propone esattamente un impatto morbido con la vita. Nella società, ma ancor più con tutto ciò che ci circonda.

interni

Colori tenui e materiali morbidi, così come morbide sono le forme, a volte ondulate, di fiori e piante. È una tendenza che porta a circondarsi di cose morbide, con dettagli della tradizione che riportano alle origini storiche o etniche.

esterni

Il giardino si trasforma in un ambiente in cui è possibile passeggiare feli‐ cemente a piedi nudi. Muschi, erba e piante con foglie morbide e vellu‐ tate ricreano un senso di comfort e di morbidezza, proprio come negli ambienti interni. Anche i colori sono soft, senza esagerazione.

forme Morbide, arrotondate e con curve delicate che do‐ nano un aspetto confortevole. In questo modo anche i materiali più duri possono apparire morbidi.

colori

Dai colori pastello alle sfumature color crema fino al lilla pallido. Anche le sfumature di verde hanno un aspetto morbido, men‐ tre per un colore più acceso si può aggiungere l’arancione.

materiali

Devono essere accoglienti, come se si potesse sprofondare in un grande cuscino oppure in un letto appena rifatto. Ideali, quindi, i tessuti e i materiali imbottiti e a pelo lungo.

motivi

Trapuntati, imbottiti o con piume: anche i disegni e i motivi sono morbidi. E volendo si possono aggiungere anche leggere influenze folcloristiche o etniche.

45


46_49Manifestazioni.qxp_Layout 1 02/08/19 08:02 Pagina 46

manifestazioni

MYPLANT & GARDEN 2020

46


46_49Manifestazioni.qxp_Layout 1 02/08/19 08:02 Pagina 47

ASPETTANDO LA SESTA EDIZIONE FIERA MILANO, 26 -28 FEBBRAIO

47


46_49Manifestazioni.qxp_Layout 1 02/08/19 08:02 Pagina 48

Dopo una crescita di espositori e visitatori rispettivamente del 12% e del 16,5% rispetto al 2018, Myplant & Garden si prepara alla sesta edizione, sempre più internazionale, che si svolgerà a Fiera Milano Rho dal 26 al 28 febbraio 2020. Confermare e rafforzare il ruolo di leadership fieristica del comparto e consolidare i propri padiglioni come il “place to be” per il jet‐set internazionale dei mercati rappresentati. Sono questi gli obiettivi dichiarati dagli orga‐ nizzatori di Myplant & Garden, il salone inter‐ nazionale del verde che sta lavorando a pieno ritmo alla nuova edizione che si svolgerà dal 26 al 28 febbraio 2020 presso la Fiera Milano Rho. E tutto questo dopo aver archiviato una quinta edizione ricca di intensità, bellezza e soprattutto di soddisfazioni per espositori e

visitatori. «Siamo orgogliosi che le imprese del settore investano in un progetto che è sempre più al centro dell’attenzione internazionale», commentano gli organizzatori. «Myplant è la grande vetrina per le eccellenze italiane che si affacciano, si confrontano e si ampliano nei mercati internazionali. Al contempo, è sempre più hub e marketplace per le produzioni estere che vedono nell’Italia un mercato interessante e nella fiera il luogo in cui incontrare operatori e compratori da al‐ tri Paesi». 48


46_49Manifestazioni.qxp_Layout 1 02/08/19 08:02 Pagina 49

internazionalità È al centro degli interessi di Myplant & Garden, al lavoro per crescere e incremen‐ tare la presenza di visitatori da tutto il mondo: esperti, imprenditori, commer‐ cianti, contractor, grossisti, produttori, tecnici, progettisti, import‐export mana‐ ger, creativi, giornalisti, trend setter e amministrazioni di città e capitali estere.

i numeri del 2019

✽ 20.100 visitatori (+16,5% rispetto al 2018, 9% dall’estero) 733 espositori ✽ (+12% rispetto al 2018, 22% dall’estero) ✽ 200 delegazioni ufficiali di buyer esteri (+30% rispetto al 2018) da 48 Paesi e suddivise in 56 tipologie di acquisto

49


50_52Fiori artificiali.qxp_Layout 1 02/08/19 08:02 Pagina 50

creare con fiori artificiali

ESSENZIALE E PERMANENTE Rosso, accattivante per il Natale 2019 ma anche per tutto l’anno. Proponiamo una creazione floreale asimmetrica e fortemente attrattiva per arredare in modo stilizzato ed essenziale un ambiente di classe. ✎ fioriera sintetica da cm 55,5 cm

✎ 5 Tulipani rossi

materiale

✎ muschio stabilizzato

✎ ramo corallo brillantato rosso

✎ 2 boccioli di Rosa rossa

✎ 2 foglie di Monstera, color ottone anticato vaso Opiflor (tel. 0472 846180) fiori e foglie Casalflor (tel. 0375 41786) 50


50_52Fiori artificiali.qxp_Layout 1 02/08/19 08:02 Pagina 51

step by step

come creare con fiori artificiali una composizione permanente adatta anche a tutto il periodo di Natale procedimento Inserire la necessaria quantità di spugna dry nella fioriera (oppure stucco o creta) in modo da oc‐ cuparne tutto lo spazio. Rivestire la spugna con muschio stabilizzato, fissandolo con graf‐ fette di filo di ferro.

Tutta la composizione deve svilupparsi partendo da un unico punto vegetativo collocato com‐ pletamente a sinistra. Inserire le due foglie di Monstera nella parte de‐ stra della composizione, leggermente dietro.

Inserire tre Tulipani che par‐ tono dal punto vegetativo e si sviluppano verso destra, so‐ pra le foglie di Monstera, uscendo morbidamente dal contenitore con lunghezze in sezione aurea 8‐5‐3 (lungo, medio, corto) senza che toc‐ chino il tavolo.

51


50_52Fiori artificiali.qxp_Layout 1 02/08/19 08:02 Pagina 52

Inserire altri due Tu‐ lipani, uno più alto e uno più basso (8‐5), che nascono dal punto vegetativo per incurvarsi verso l’alto a destra.

Alla base dei due gruppi di Tulipani inserire due boccioli di Rosa (uno davanti e l’altro dietro), che realizzeranno la zona focale bassa, dando stabilità ottica alla composi‐ zione.

Per ultimo, inserire il ramo corallo bril‐ lantato rosso. Uscendo sempre dal punto vegetativo, ma verso sinistra, bi‐ lancerà i tre Tulipani di destra con la sua massa ottica.

52


53trend2.qxp_Layout 1 02/08/19 08:03 Pagina 53

trend Flower Council Holland

NEW FRONTIERS Velocità, tecnologia intelligente e i nostri sensi riassumono questo trend. Il futuro è arrivato e in un ambiente sempre più artificialmente intelligente, che anticipa comportamenti e bisogni, dobbiamo cercare un sano equilibrio e trovare un nuovo ritmo.

interni Insolite finiture metalliche, superfici iridescenti e materiali trasparenti. La sensazione è che ovunque possiamo ritrovare soluzioni tecnologiche intelligenti. Fiori e piante restano un prodotto contemporaneo e man‐ tengono il più possibile la propria identità.

esterni

Look futuristico anche per l’esterno. Le soluzioni tecnologiche, che semplificano la nostra vita, trovano quindi un proprio spazio anche nel giardino che alterna natura e tecnologia. L’utilizzo di colori e di mate‐ riali trasparenti rafforza il concetto del giardino smart.

forme Sono meno importanti dei materiali. Devono essere forme geometriche eleganti oppure futuristiche.

colori

Dominano il viola e il lilla, ma giocano un ruolo importante anche le finiture metallizzate e i colori riflettenti. La base da utilizzare è il bianco con l’argento e le sfumature di viola.

materiali

Plastica e vetro, dall’opaco al trasparente. Ma anche metalli e finiture metallizzate su altri materiali, come vetro, ceramica e tessuti.

motivi

Gradazioni di colore, strutture grafiche lineari e disegni con linee che generano prospettiva.

53


54_55Tecnoprinter.qxp_Layout 1 02/08/19 08:21 Pagina 54

strumenti

STAMPA LE TUE MIGLIORI IDEE! È sufficiente la creatività, senza particolari competenze informatiche, per stampare in pochi istanti etichette e nastri unici e personalizzati. È grazie al software per la generazione di scritte e alla tastiera in dotazione che la stampante Gifty può stampare nastri ed etichette personaliz‐ zati anche senza l’uti‐ lizzo di un computer. Si tratta di un modello semplice da utilizzare, in grado di lavorare anche in ambienti par‐ ticolari come i labora‐ tori floreali e i negozi di fiori, dove l’umidità e la polvere possono interferire in modo negativo sulle testine di stampa. Il ribbon può essere utilizzato più volte, riducendo quindi il costo di stampa al metro.

guarda il video

54


54_55Tecnoprinter.qxp_Layout 1 02/08/19 08:21 Pagina 55

Una volta scelto il supporto, nastro oppure etichetta, si può applicare il ribbon (il nastro car‐ bografico per la stampa a tra‐ sferimento termico), chiudere la stampante, digitare la frase e avviare la stampa.

semplice e veloce

COLORI :

oro metal, argento metal, nero (anche per contatto alimenti), marrone, azzurro, blu, rosso, verde NASTRI : doppio raso (10, 15, 16, 25, 40 mm), pvc per fiocchi, coronelle max 120 mm ETICHETTE : numerosi modelli chiudipacco, ingredienti, bomboniere. Su richiesta qualsiasi forma e colore

Tecnoprinter • Truccazzano (MI) • Tel. 02 95369126 • www.tecnoprinter.it • info@tecnoprinter.it

55


56_59Corsi.qxp_Layout 1 02/08/19 08:03 Pagina 56

il corso che cercavi

SCUOLA D’ARTE FLOREALE - MILANO E VERCELLI -

56


56_59Corsi.qxp_Layout 1 02/08/19 08:04 Pagina 57

La Scuola d’Arte Floreale nasce nel 1995 a Milano per opera di Laura Grandi, diplomata fiorista presso la Scuola Internazionale Mastrofioristi, con l’obiettivo di formare profes‐ sionisti nel settore del flower design e del wedding planning. Nelle sedi di Milano e di Bornate, in provincia di Vercelli, si organizzano tutto l’anno corsi professionali individuali e personalizzati di floral design, tra cui quelli dedicati alle onoranze funebri, relativi alla lavorazione di fiori freschi, essiccati e artificiali e alla realizzazione di composizioni floreali e di piante. La Scuola d’Arte Floreale si conferma anche un luogo dove sperimentare e realizzare le idee compositive che nascono dallo studio, dalla documentazione e dalla costante ricerca di innovazione.

57


56_59Corsi.qxp_Layout 1 02/08/19 08:04 Pagina 58

Cosa troverete nella nostra scuola ✽ frequenza aperta a tutti Non servono prerequisiti, titoli di studio, partita iva o iscrizione alla camera di commercio. ✽ insegnamento personalizzato I nostri corsi sono individuali e quindi avrete un’attenzione molto accurata dell’insegnante durante la formazione. ✽ preparazione attenta Non solo all’aspetto artistico ma anche a quello commerciale dei lavori eseguiti, poiché il fiorista crea anzitutto per vendere i suoi prodotti. ✽ guida del fiorista gratuita online Per orientarvi nell’apertura dell’attività con preziosi consigli su come gestirla al meglio. ✽ assistenza post scolastica Consigli, suggerimenti e anche aiuto pratico per l’approccio all’attività, dai primi addobbi di matrimonio a eventi impegnativi. ✽ lezioni teoriche multimediali La nostra rivista encliclopedica on line in abbonamento gratuito per 12 mesi e da utilizzare come strumento didattico. ✽ corsi presso altre sedi I nostri insegnanti sono disponibili anche per corsi di formazione del personale presso le sedi di attività commerciali. ✽ soggiorno presso la struttura della scuola Possibilità di frequentare i corsi in Piemonte durante i mesi estivi usufruendo di vitto e alloggio presso la struttura della scuola.

58


56_59Corsi.qxp_Layout 1 02/08/19 08:04 Pagina 59

I nostri corsi Nel sito web www.fioristaitaliano.it troverete approfondimenti e numerose gallerie fotografiche che illustrano gli argomenti insegnati nei diversi corsi. ✽ corsi dedicati alla composizione con fiori recisi, essiccati e artificiali ✽ corso di composizione con le piante succulente ✽ corso di confezionamento bomboniere ✽ corso di realizzazione fiori di carta e cartoncino per addobbo di eventi ✽ corsi online gratuiti e a pagamento www.artefloreale.com

Scuola d’Arte Floreale

Laura Grandi e Roberto Sangalli

Andrea Sangalli

www.fioristaitaliano.it ‐ info@artefloreale.com Sede in Lombardia viale Lunigiana, 12 Milano tel. 02 6709760 cell. 339 5080536

59

Sede in Piemonte corso Bruno Buozzi, 8 Serravalle Sesia (VC) cell. 339 8962634


60Coaching FIORI.qxp_Layout 1 02/08/19 08:04 Pagina 60

marketing & coaching

DI CHE MARCA SEI? Sicuramente anche tu avrai speso tempo ed energie per rinnovare oppure creare il logo della tua azienda. Che cos’è il brand e perché nei hai bisogno? Parola anglosassone, come molte nel gergo In altre parole, il marchio è l’immagine men‐ degli affari, significa marchio, anche se in re‐ tale che le persone si costruiscono di quello altà il termine originale ha un che è oppure fa la tua senso molto più ampio. azienda. E la funzione di Il brand non fa riferimento solo questa immagine mentale COSA COMPONE IL BRAND? al logo che puoi adottare per è estremamente impor‐ ———> NOME dare un’identità diversa e uni‐ tante. Il marchio ti distingue È QUELLO CON CUI, COME NELLA VITA QUOTIDIANA, CI SI PRESENTA. CONSENTE A UN’AZIENDA O A UN PRODOTTO voca alla tua attività, ma in‐ dalla concorrenza al fine di DI ENTRARE NEL MERCATO DICENDO: IO CI SONO E MI tende tutto ciò che porta a convincere che è proprio la CHIAMO COSÌ! U N BUON NOME , LEGATO AL CONTESTO , È GIÀ UN identificare la tua azienda tua azienda quella in grado VALIDO BIGLIETTO DA VISITA. come quella a cui rivolgersi con di soddisfare i bisogni. ———> LOGO fiducia. HA UNA PARTE DA PROTAGONISTA, È PIÙ FACILE DA RI‐ Possiamo quindi affermare che POSSEDERE CORDARE DEL NOME, È IMMEDIATAMENTE RICONOSCIBILE E DEVE POSSIBILMENTE DIFFERIRE DA QUELLO DEI CON‐ il branding è l’insieme delle UNA STRATEGIA CORRENTI: DUE LOGHI SIMILI GENERANO CONFUSIONE azioni che intraprendi per as‐ Tutto deve essere in linea IN PROBABILI CLIENTI. sociare la tua qualità al tuo con l’idea dei clienti in me‐ nome e al tuo logo. rito al tuo marchio, dal tuo logo al sito web, dalle conversazioni sui social MOLTO PIÙ DI UN ELEMENTO GRAFICO media fino a come ti muovi e a come parli. Il Contribuisce a creare una percezione rispetto brand corrisponde in realtà al modo in cui al tuo nome, al tuo servizio o a quello che viene percepita la tua attività e non avere una rende diversa la tua azienda dalla concorrenza. strategia di gestione del marchio può portare a diventare anonima. Un buon marchio deve:

RACCONTA LA TUA STORIA E I VALORI Anche la storia della tua attività ha un conte‐ nuto di assoluta rilevanza che potresti ripor‐ tare sul tuo sito oppure sul tuo blog. Per un lavoro ben fatto, intrecciala con i valori azien‐ dali, quelli cioè che decidi e scegli di far per‐ cepire al cliente, in cui credi e che ti sforzi di soddisfare. Costruire o rinnovare il tuo marchio non è da fare alla leggera. Per questo con i miei clienti eseguo un lavoro ad hoc che riguarda la co‐ struzione e il consolidamento del marchio e le strategie per rinforzare la tua immagine.

• diffondere il tuo messaggio • amplificare la tua credibilità • raggiungere a livello emotivo • creare e rafforzare la fedeltà

Il coaching è una strategia di formazione che consente di migliorare le performance e raggiungere gli obiettivi di maggior valore attraverso la scoperta e lo sviluppo delle personali potenzialità. Gabriele Grasso www.gabrielegrasso.it/essentia | info@gabrielegrasso.it | cell. 340 7002671

60


61Catalogo1.qxp_Layout 1 02/08/19 12:51 Pagina 61

vetrina prodotti

quadri metallici Si adattano a tutti gli ambienti i quadri proposti da T.G. Italiarreda, originali composizioni realiz‐ zate con metalli galvanizzati. Disponibili in vari soggetti e colori.

cesto di fiori essiccati Cesto da esposizione composto da 12 mazzi misti di Avena, Setarea, Phalaris, Triticum selezio‐ nati da Dried Bouquet. Rosso, arancio, giallo e verde i colori presenti. Ogni mazzo è confezionato singolarmente con carta dedicata e relativa eti‐ chetta con barcode.

t.g.italiarreda@gmail.com 336 498616

www.verdevivosrl.it 02 96778024

bush per 9 fiori

ribbon per stampante

Nuova forma per realizzare mazzi e composizioni di medie dimensioni. Il bush di Casalflor, per 9 fiori e disponibile in più colori, è alto 48 cm per un diametro di 30 cm. Diametro rose: 7 cm.

Per la personalizzazione di na‐ stri ed etichette Tecnoprinter mette a disposizione il nastro carbografico per la stampa a trasferimento termico in vari colori, tra cui oro e argento metal, azzurro, rosso, verde.

www.casalflorsrl.it 0375 41786

www.tecnoprinter.it ‐ 02 95369126

catena di luci Fiocco Adatta per interni, la catena trasparente di luci micro‐led di Opiflor è arricchita da fiocchi di neve acrilici dalla luce bianca‐calda. Azionata da 3 batterie AA 1,5 V (escluse). Distanza led: circa 10 cm, 20 lampadine. Fiocco: diametro di circa 15 mm. www.opiflor.it 0472 844069

numeri Eva per creazioni floreali Per auguri e messaggi di ogni tipo Iraci Packaging presenta la collezione Eva con lettere, numeri o soggetti vari, come il cuore. Il supporto a vaschetta con spugna idrorepellente è disponibile in nero oppure in altri colori a richiesta. www.iracipackaging.com ‐ 02 25714368 61


62_63TG.qxp_Layout 1 02/08/19 08:04 Pagina 62

complementi d’arredo

STUPIRE DA SEMPRE CON SOLUZIONI ORIGINALI È da più di 20 anni che l’azienda padovana T.G. Italiarreda si occupa dell’allestimento di spazi commerciali con soluzioni moderne, originali e raffinate.

originali e versatili

Un’approfondita conoscenza del set‐ tore e l’esperienza ventennale nella progettazione e nella produzione di arredamento per interni e architettura per spazi commerciali. Un ottimo biglietto da visita per T.G. Italiarreda, che propone soluzioni e accessori fun‐ zionali e caratterizzati da un grande valore estetico. Ampia scelta, per esempio, per le ori‐ ginali statue con ricircolo d’acqua e illuminazione a led, disponibili con vari soggetti che si adattano a gusti e ambienti differenti.

IDEE D’ARREDO Tavoli, sedie e divani della linea Fogliare confermano la creatività delle proposte T.G. Italiarreda, eleganti e raffinate, ma al tempo stesso molto funzionali.

62


62_63TG.qxp_Layout 1 06/08/19 10:21 Pagina 63

ACQUA-LUCE Gli originali ceri elettronici AcquaLuce con effetto fiamma, dal suggestivo impatto emotivo, sono disponibili in vari modelli e possono essere regolati a distanza tramite il telecomando.

T.G. Italiarreda • Torreglia (PD) • Tel. 049 9930099 • 336 498616 • t.g.italiarreda@gmail.com

63


64_65Le nostre vetrine.qxp_Layout 1 02/08/19 08:05 Pagina 64

punti vendita

PASSIONE DI FAMIGLIA Tutte le creazioni, anche quelle che possono apparire più semplici, sono il frutto della passione e dell’entusiasmo di Patrizia Pizzo, che si occupa della Fioreria Pizzo fondata 50 anni fa a Porto Tolle, in provincia di Rovigo, dai genitori Ugo e Rosalba.

Alcune immagini della Fioreria Pizzo, che si è affidata alle soluzioni proposte da T.G. Italiarreda per rivedere gli spazi con l’obiettivo di valorizzare le esposizioni e muoversi in un contesto ancora più accogliente e funzionale al lavoro.

Quello dei fiori è un mondo di colori e pro‐ fumi che Patrizia ha imparato a conoscere fin da piccola. La Fioreria Pizzo è stata infatti fondata 50 anni fa a Porto Tolle, in provincia di Rovigo, da Ugo e Rosalba, che hanno trasmesso le tecniche e soprattutto la passione per

questa professione alla figlia Patrizia. «Mia madre Rosalba è ancora oggi una pre‐ senza molto importante in fioreria e un pun‐ to di riferimento per consigli e nella realiz‐ zazione di alcuni lavori», afferma Patrizia Pizzo. «La passione e l’entusiasmo mi accom‐ pagnano da sempre e mi aiutano a superare 64


64_65Le nostre vetrine.qxp_Layout 1 02/08/19 08:05 Pagina 65

anche i momenti faticosi oppure le giornate più complicate. Il risultato finale di ogni creazione, anche quella che può apparire semplice, mi appaga sempre molto».

un servizio eccellente e professionale. «Rinnovarsi costantemente significa non sedersi su quanto costruito fino a questo momento, ma cercare di stare al passo con i tempi anche attraverso gli investimenti, senza paura, e operare sul mercato in modo competitivo», aggiunge Patrizia. «E questo significa anche investire in imma‐ gine, sia per quanto riguarda le nostre rea‐ lizzazioni sia per gli spazi destinati all’espo‐ sizione». E infatti la fioreria Pizzo alcuni anni fa ha deciso di rivedere la disposizione degli spazi della fioreria. È stato studiato un nuovo allestimento, più moderno, che non solo valorizza le esposizioni ma migliora anche il modo di lavorare.

INVESTIRE ANCHE IN IMMAGINE Dalla realizzazione di mazzi di fiori semplici o più strutturati fino a composizioni per occasioni particolari, come comple‐ anni e anniversari. La Fioreria Pizzo è sempre pronta ad affiancare la propria clientela in tutte quelle ricorrenze che meri‐ tano di essere festeggiate con un omaggio floreale. L’aggiornamento è fondamentale per offrire

Fioreria Pizzo • Porto Tolle (RO) • Tel. 0426 81202

65


66_71Celebrazione defunti.qxp_Layout 1 02/08/19 12:52 Pagina 66

creare per la commemorazione dei defunti

66


66_71Celebrazione defunti.qxp_Layout 1 02/08/19 12:52 Pagina 67

SOLUZIONI CREATIVE RESISTENTI AL FREDDO

Le temperature estreme possono rappresentare un ostacolo per chi è alla ricerca di una soluzione creativa floreale da utilizzare all’esterno, da destinare, per esempio, al cimitero in occasione della commemorazione dei defunti. Proponiamo una composizione per i mesi freddi di alto valore simbolico e accattivante dal punto di vista estetico. Si tratta di un contenitore a croce molto versatile: per una decorazione con fiori e piante artificiali, con piante vere oppure mescolando i due elementi e avere quindi sia piante vere sia qualche decoro floreale artificiale.

67


66_71Celebrazione defunti.qxp_Layout 1 02/08/19 12:52 Pagina 68

step by step

come realizzare una composizione resistente al freddo

materiale ✎ angioletto in gesso

✎ croce per piante modello Ludovico realizzato da Opiflor (tel. 0472 846180) con materiale sinte‐ tico riciclato e resistente al gelo

✎ rami sbiancati di Mitsumata ✎ muschio naturale

✎ terra ✎ fiori e piante artificiali (nel nostro esem‐ pio Magnolia, Lisianthus, Echeveria)

✎ ciottoli 68


66_71Celebrazione defunti.qxp_Layout 1 02/08/19 12:52 Pagina 69

procedimento

1 ➦ Riempire la croce di terra.

Potrà servire nel caso si vogliano utilizzare anche piante vere. ➦ Disporre due rami sbiancati di

Mitsumata per creare un effetto di asimmetria e allungare visivamente la composizione.

2 ➦ Collocare i ciottoli in

modo che, come mostrato in foto, assumano una disposizione asimmetrica.

69


66_71Celebrazione defunti.qxp_Layout 1 02/08/19 12:52 Pagina 70

3 ➦ Ricoprire la terra con tappetini

di muschio naturale per creare un effetto decorativo. ➦ Lasciare eventuali spazi

scoperti per inserire piccole piante vere, per esempio i Sempervivum.

4 ➦ Completare la composizione con

l’angioletto di gesso. ➦ Incollare un bastoncino di legno nel foro

sotto l’angioletto per piantarlo nella terra. ➦ Posizionare l’angioletto dove i bracci

della croce si intersecano, leggermente spostato in alto a sinistra, nel punto visivo ottimale per creare una zona focale.

70


66_71Celebrazione defunti.qxp_Layout 1 02/08/19 12:52 Pagina 71

➦ Gli altri elementi floreali artificiali e le

piante (artificiali o vere) andranno inseriti con una disposizione asimmetrica in modo da bloccare i rami di Mitsumata.

Con pochi elementi abbiamo ottenuto un’ inconsueta composizione di grande valore simbolico e forte attrazione visuale che resisterà al freddo invernale per molto tempo. Lasciamo alla vostra creatività lo sviluppo dell’ idea suggerita… 71


72Catalogo.qxp_Layout 1 06/08/19 10:20 Pagina 72

vetrina prodotti

cubo Plexi

cero Acqua-Luce

Nella versione trasparente oppure a specchio, il cubo in plexiglas da 4 mm è realizzato a mano da Iraci Packaging e può contenere 9 oppure 16 rose.

Sono disponibili in vari modelli i ceri elettronici Acqua‐Luce di T.G. Italiarreda, regolabili a distanza tramite il telecomando. t.g.italiarreda@gmail.com 336 498616

www.iracipackaging.com 02 25714368

mazzo di grano naturale

rose autunnali Il grano naturale di Dried Bouquet è confezionato in mazzi avvolti con cello‐ phane ed etichettati con relativo barcode, per poi essere consegnato in sca‐ tole monoprodotto. www.verdevivosrl.it 02 96778024

Fiore autunnale di alta qualità, le nuove rose di Casalflor appartengono alla linea Lux e sono disponibili in due differenti tipologie. www.casalflorsrl.it 0375 41786

stella luminosa Giove

etichette per stampante Dai modelli chiudipacco a quelli per le bomboniere, Tecnoprinter fornisce su richiesta etichette a tema di qualsiasi forma e colore. www.tecnoprinter.it 02 95369126 72

È una stella decorativa da pa‐ vimento il modello Giove di Opiflor, con la stella avvolta da una catena luminosa a led con vano batterie (non incluse). www.opiflor.it 0472 844069


00COPERTINA.qxp_Layout 1 23/09/19 15:06 Pagina 4

Anno 0 nume

ro 0 - 2018

gio (euro 2,50 Copia omag

)

ESTERNI VASO DA PIANTE IN ni stagione Erica in og

ANNO. 2018

LA NUOVA RIVISTA E IN VASO N LE PIANT CREARE CO een per la casa io gr Mini terrar

IMONIO R IL MATR CREARE PE ortensie blu le Dire sì con

inviata gratuitamente ai professionisti del settore per la tua pubblicità su AF L’Arte del Fiorista

CONTATTACI 02 70634560 info@artedelfiorista.com


A

1

1

tt

b

2019 C

i

i (

2 50)

00COPERTINA.qxp_Layout 1 23/09/19 15:06 Pagina 1

26 - 28 FEB F BRAIO 202 20 FIE RA MILANO, RHO

FI ERA I NTERNAZI O NALE B2B DEL FLO RO VI VAIS A MO, DEL GARD DEN E DEL PAESAGGI O

(+39) 02 6889080 • info@m myplantgarden.com • www.myplantgarden.com

Profile for Tecnica Editoriale

L'Arte del Fiorista n. 1  

L'Arte del Fiorista n. 1  

Advertisement