Page 1

PY CO GIO EE G FR MA O

FEBBRAIO 2017

1

Anno XXXV I

1

Foto di Rosario Criscuolo

FEBBRAIO 2017

PERIODICO DI INFORMAZIONE TURISTICA Editrice SURRENTUM sas Dir. Resp. Antonino Siniscalchi Aut. Trib. Napoli n. 3104 del 15/4/1982 - Stampa La Sorrentina

www.surrentum.it www.surrentum.net www.surrentum.com


2

FEBBRAIO 2017

FONDAZIONE SORRENTO Corso Italia, 53 • 80067 Sorrento www.fondazionesorrento.com

25 - 27 Febbraio LA MOSTRA DELLA CAMELIA a cura del Garden Club Penisola Sorrentina Marzo - Aprile PRIMAVERA DELL’ARTE A VILLA FIORENTINO retrospettiva di artisti contemporanei italiani e giovani artisti sorrentini da Maggio a Novembre “ARTEVENTO” LA SCULTURA ITALIANA DEL ‘900 e l’evento dell’anno

LE OPERE DI MARC CHAGALL da Giugno a Settembre IT’S SUMMERTIME musica e intrattenimento nei giardini di Villa Fiorentino Eventi enogastronomici - Incontro con la moda italiana e... Dicembre - Gennaio IL VILLAGGIO DI NATALE IL MERCATINO E IL PRESEPE NAPOLETANO


FEBBRAIO 2017

A VILLA FIORENTINO

Fondazione Sorrento

VILLAGGIO DI NATALE 2016/2017

L’

8 gennaio scorso si e’ conclusa la manifestazione “Natale in Villa Fiorentino” caratterizzata quest’anno oltre alla consolidata mostra dedicata al Presepe napoletano, anche dal Villaggio di Natale e dai Mercatini natalizi. Una formula che si e’ rivelata vincente: i piu’ piccoli hanno visitato felici la casa di Babbo Natale allestita nel giardino da poco recuperato nella cui area e’ stato realizzato anche un percorso con i pony e un asino con cui i bimbi stessi si sono divertiti a cavalcare e girare con il calessino. Attivita’ di animazione hanno contrassegnato tutti i giorni della manifestazione e cosi’ si sono alternati elfi che gonfiavano palloncini e altre figure che coinvolgevano i bambini in attivita’ ludico – didattiche. In piu’ nell’area mercatini erano collocate due giostre, il trenino e la zucca - ruota panoramica che sono state letteralmente presi d’assalto. I piu’ grandi hanno potuto ammirare gli ambienti della casa colonica dove sono stati collocate in mostra le opere del professore Gargiulo, i lavori delle signore che lavoravano il tombolo, le opere dello scultore che lavora il ferro Valentino Ruggiero.

3

Nella parte sovrastante, sotto le mura vicereali, sono invece stati collocati i pastori intarsiati realizzati dall ‘associazione artigiani nel 1995. Stand di oggettistica natalizia, prodotti artigianali e leccornie, zucchero filato e zeppole hanno contrassegnato l’area - mercatini che hanno reso l’atmosfera magica del Natale.

La mostra presepiale come sempre e’ stata da traino per il resto delle attivita’: le opere di ben 40 maestri per una esposizione che conferma sempre la sua straordinaria qualita’. Molti i momenti di intrattenimento anche per gli adulti: il racconto delle figure del presepe attraverso i versi di attori in lingua napoletana, tombola animata, concerti di musica pop alternati a quelli di musica natalizia e tanto altro ancora. Appuntamento all’anno prossimo per una ancora piu’ ricca edizione per questa nuova formula che punta ad entrare stabilmente nella rassegna degli eventi della stagione invernale.


4

FEBBRAIO 2017

IL 14 FEBBRAIO E A MAGGIO A SORRENTO

Da “Sant’ Antonino Abate” di Nino Cuomo

Sant’Antonino è celebrato so-

lennemente, almeno da quasi due secoli, due volte all’anno. La prima volta il 14 febbraio, giorno della festa religiosa, secondo il Martirologio Romano che celebra dei santi l’ingresso alla vita eterna in coincidenza del giorno della morte e la seconda volta la prima domenica di maggio (solo in rarissime occasioni, per particolori contingenze, spostata alla seconda). Nella festa principale, la celebrazione è preceduta da una novena che inizia il 5 febbraio - quando alle ore 12 la campana principale, il “campanone”, suona a distesa annunziando l’evento ed i sorrentini aprono il cuore alla gioia, ritenendo l’inverno quasi giunto al termine e la stagione turistica alle porte, accorrendo numerosissimi presso la Basilica del Santo. La vigilia della festa - 13 febbraio - alle prime ore del mattino si espone la prodigiosa statua argentea nel ricco trono sull’altare maggiore, mentre verso le ore 10 si celebra presso l’altare della Cripta la Santa Messa con l’esposizione del Santissimo Sacramento (a ricordo del rito dell’espulsione del demonio dal corpo di quanti ne erano impossessati, per i quali Sant’Antonino è famoso) che, alle 11, viene portato in processione nella piazza antistante la Basilica. Nel pomeriggio vengono officiati i Vespri Solenni dall’Arcivescovo e il Capitolo della Cattedrale, a cui intervengono il Sindaco e la Giunta Municipale, ascoltando il “panegirico” del Santo, che conclude la novena. Il giorno della festa, alle ore 9, la statua argentea, portata a spalle dai marinai della Marina Piccola, si reca nella chiesa cattedrale, ove sono ad attenderla l’Arcivescovo con il Capitolo, le Autorità Civili e Militari e le Confraternite della città (queste ultime da qualche anno si uniscono alla processione fin dalla partenza o durante il percorso). Dopo gli onori religiosi la processione riprende il suo procedere e lo statua viene riportata, con la massima solen-

nità, nella Basilica ove l’Arcivescovo celebra l’Eucaristia. Altra processione, eccezionale e famosa, è quella del Crocifisso, conservato nela Cripta della Basilica (altare in fondo a destra) ed impegnato in processioni quando si verificano eventi straordinari che sollecitano una particolare dimostrazione di fede e di unione nella preghiera o in occasione di riti penitenziali che impegnano l’intera comunità. Più ricca di festeggiamenti esterni è la celebrazione di maggio, originata dal culto del Potrocinio del Santo, divenuta poi la festa dell’lnvenzione del corpo di Sant’Antonino negli

FOTO DI FRANCO ROMANO

SORRENTO E IL SUO PATRONO

antichi calendari diocesani, Festa della Traslazione di Sant’Antonino e, secondo il popolo, festa della Costa. È antica tradizione che un Vescovo voleva trasferire il corpo del patrono nella chiesa cattedrale e diede incarico ad un operaio di dare inizio allo scavo. In detta occasione un osso del corpo del Santo - si dice una costola - sarebbe “saltata” colpendo l’operaio ad un occhio e ren-

dendolo parzialmente cieco: la sua vista fu ristabilita allorché lo stesso vescovo si convinse di rimettere al “suo” posto il corpo di Sant’Antonino. È tradizione che al Santo in fin di vita i suoi Confratelli chiesero dove volesse essere sepolto e questi rispose: “Non dentro, non fuori le mura”. Difficile fu interpretare la volontà di Sant’Antonino, fin quando, attraverso eventi miracolosi, si comprese che Egli desiderava essere sepolto nelle mura della città a difesa della stessa. Così, oggi, i resti del Santo si trovano al di sotto della Basilica, nelle mura orientali di Sorrento, lungo il vallone che conduce alla Marina Piccola. Di questa festa, che inizialmente cadeva il 2 maggio - si “appropriarono, all’inizio del sec. XIX, gli agricoltori dell’intera penisola sorrentina, creando la Festa di Sant’Antonino dei Giardinieri”, celebrandola la prima domenica di maggio. Un triduo anticipa detto evento che si conclude con la processione, il pomeriggio della domenica con un percorso diverso da quello di febbraio per consentire ad altre zone della città di avere la “visita” della statua del Santo e con l’illuminazione delle strade principali, con concerti musicali in piazza Tasso e con spettacoli pirotecnici (spesso a mare) in chiusura. I fondi per sostenere le spese vengono raccolti, in gran parte, da comitati di contadini dislocati secondo le varie parrocchie rurali (una volta contribuivano anche quelle dei Comuni vicini a Sorrento). Dal 1984 la Festa di “Sant’Antonino dei Giardinieri, alternativamente, impegna le frazioni periferiche di Sorrento, facendovi sostare, per l’intero triduo, la statua del Santo che rientra nella basilica nel pomeriggio della domenica.


FEBBRAIO 2017

DAI RACCONTI SU SANT’ANTONINO

I

l 13 giugno 1558, Sorrento fu Ciò non distolse i sorrentini dal invasa da pirati saraceni che olloro proposito e fu per questo tre a devastare la città, uccisero che gli stessi abitanti della Coo rapirono una moltitudine di stiera inviarono all’ artista un cittadini che rilasciarono, in parbozzetto che potesse consentite, solo in seguito al pagamento re la realizzazione dell’ opera. di cospicui riscatti. Secondo i racconti, poco tempo I sopravvissuti attribuirono l’ esdopo, lo stesso artista ricevette sere riusciti a scampare ad una la visita di un monaco che aveva così terribile esperienza al miralo stesso aspetto di quello rafficoloso intervento protettore di gurato nei disegni e fu proprio Sant’ Antonino cui, per questa questo monaco che consegnò ragione, decisero di manifestaall’ orafo la cifra mancante per re, ancora una volta ed in manieultimare il pagamento della ra solenne, la propria devozione. statua consegnando una borsa Per rendere tangibile la propria colma di denaro. riconoscenza, quindi, pur non Il tutto, però, avvenne all’ insapotendo disporre di grandi riputa dei Sorrentini. Intanto, sodsorse finanziarie, gli abitanti disfatto nelle sue pretese finandella Terra delle Sirene comziarie, il maestro orafo si mise missionarono la realizzazione di all’ opera e realizzò la statua che una statua d’ argento che rapnessuno si affrettava a ritirare. presentasse le sembianze del Solo dopo qualche tempo, gli Santo Patrono e che sostituisse stessi cittadini di Sorrento comquella razziata e fusa proprio dai piendo sforzi superiori perfino saraceni in occasione della loro alle loro capacità riuscirono a invasione. raggranellare un importo ritePresi dal fervore di compiere l’ nuto capace di soddisfare, alopera i cittadini sorrentini, pur meno in parte la richiesta dell’ non essendo riusciti a mettere artista dal quale, finalmente, insieme la somma necessaria decisero di ritornare. per pagare l’ opera, si recarono Facile immaginare quale fu lo da un artista napoletano (Scipio stupore e la sorpresa che li coldi Costantio) Ti che era consideraquando ebbero modo di apaspettiamo con unse ricco assortimento to tra i più bravi del tempo. A lui era successo e di prodotti dedicati al fai prendere da te, allacosa decorazione versarono i frutti di una colletta di capire che era stato proprio e allaimpegnandosi manutenzione casa e del giardino. come acconto, a della Sant’ Antonino a manifestarsi, a Offerte 2 al 19/02/2017 al pagamento e, in saldare successivamente l’ valide im- dal provvedere porto dovuto. questo modo, a dimostrare tanA dispetto delle ambiziose speto l’ affetto nutrito verso i sorrenranze, però, la raccolta dei fondi tini, quanto il fatto che ne aveva incontrò notevoli difficoltà. colto a pieno la devozione. 99,00¤ Disponibile anche kit accessori. Cod. 1067745

69,90¤ -32,9%

-19,29%

Trapano avvitatore

Carrellato, lubrificato ad olio, funzionamento automatico comandato dal pressostato, serbatoio lt. 25, dotato di rubinetto scarico condensa, valvola di sicurezza, manometri e riduttore di pressione. Aspirazione 160 lt/min, potenza 2hp - 2800 giri/min, pressione max. 8.8 bar.

dal sito della Fondazione Sorrento Per questa ragione, desiderando mostrare ulteriormente il proprio attaccamento a Sant’Antonino e lasciare una traccia tangibile dell’ avvenuto prodigio, gli abitanti della Penisola Sorrentina ordinarono di realizzare una

Ti aspettiamo con un ricco assortimento di prodotti dedicati al fai da te, alla decorazione e alla manutenzione della casa e del giardino. Offerte valide dal 2 al 19/02/2017

79,90¤ OFFERTE VALIDE DAL 2 AL 19 FEBBRAIO 2017 46,90¤ Compressore

Batteria al litio 14,4V. Mandrino autoserrante, luce e livella integrata. In dotazione valigetta e 13 accessori.

Risparmi 200,00 ¤

24,90¤ -24,1% Ti aspettiamo

con un ricco assortimento 18,90¤ di prodotti dedicati al fai 199,00¤ da te, alla decorazione Set in rattan sintetico Scaffale kit incastro e alla manutenzione della casa e del giardino. 80x30x156 cm, 4 ripiani, colore grigio, portata massima 50kg.

Disponibile anche kit accessori.

in Via Casa Rosa, 44 - Tel. 081.5340306 Cod. 1067745

69,90¤ -32,9%

Cod. 1067745

69,90¤ -32,9%

Trapano avvitatore

Batteria al litio 14,4V. Mandrino autoserrante, luce e livella integrata. In dotazione valigetta e 13 accessori.

99,00¤ -19,29%

79,90¤

Compressore

Carrellato, lubrificato ad olio, funzionamento automatico comandato dal pressostato, serbatoio lt. 25, dotato di rubinetto scarico condensa, valvola di sicurezza, manometri e riduttore di pressione. Aspirazione 160 lt/min, potenza 2hp - 2800 giri/min, pressione max. 8.8 bar.

Risparmi 200,00 ¤

Con struttura in acciaio, composto da 2 poltrone, 1 divano e 1 tavolo cm. 87x50xH.35 con piano in vetro, colore grigio, completo di cuscini.

Offerte valide dal 2 aldi 19/02/2017 Dal 2 febbraio a Piano Sorrento (NA)

www.bricoio.it

Disponibile anche kit accessori.

46,90¤

399,00¤ -50,13%

borsa (ovviamente anch’ essa d’ argento) che fu collocata ai piedi della statua. Il resto dei soldi raccolti fu utilizzato per adornare ulteriormente la Basilica dedicata al Santo Patrono e per opere di pietà.

Brico io. E tu? 99,00¤

-19,29%

79,90¤

24,90¤ -24,1%

399,00¤ -50,13%

18,90¤

Set in rattan sintetico

Scaffale kit incastro 80x30x156 cm, 4 ripiani, colore grigio, portata massima 50kg.

199,00¤

Con struttura in acciaio, composto da 2 poltrone, 1 divano e 1 tavolo cm. 87x50xH.35 con piano in vetro, colore grigio, completo di cuscini.

Dal 2 febbraio a Piano di Sorrento (NA)

FOTO DI FRANCO ROMANO

IL MIRACOLO DELLA STATUA D’ARGENTO

5


6

FEBBRAIO 2017

14 FEBBRAIO

LA FESTA DI SANT’ANTONINO

FOTO DI FRANCO ROMANO

La vigilia della Festa è segnata, al mattino, dalla processione del SS. Sacramento per la piazza antistante la basilica, al termine della quale l’Arcivescovo di Sorrento celebra il sacramento della Cresima. Nel tardo pomeriggio, la celebrazione dei Vespri solenni segna il termine della novena sempre seguita da numerosissimi fedeli, attratti anche dalle doti oratorie del predicatore che della novena è l’interprete principale e che ogni anno è scelto proprio in virtù delle sue riconosciute capacità. Durante la novena c’è anche una sorta di spirituale e religioso gemellaggio tra Sorrento e Campagna, la città che ha dato i natali al Santo che là è venerato come santo Patrono. Infatti, per antica tradizione, avviene il pellegrinaggio sulla tomba del santo di fedeli della cittadina del salernitano che rinnovano la devozione al loro Santo protettore.

FOTO DI FRANCO ROMANO

L

a devozione dei sorrentini per il loro Santo Patrono e protettore è segnata da appuntamenti fissi che si concretizzano in riti sempre identici da decine e centinaia di anni e che attestano quanto sia saldo il legame della nostra gente con Sant’Antonino, il venerabile vecchio benedettino che mai ha fatto mancare la sua protezione alla nostra terra. 5 febbraio, inizio della novena, 13 febbraio, vigilia della festa, 14 febbraio la Festa. Il cinque febbraio, a mezzogiorno, il suono a distesa del “campanone” della basilica annuncia l’inizio della novena, il rito che tantissimi sorrentini seguono. Come sempre accade alle cose umane che mescolano il sacro al profano, il suono del “campanone” è stato, da sempre, ritenuto beneaugurante perchè annuncio della incipiente primavera e anche dell’avvio delle attività legate, in tutto o in parte, al turismo.

Il 14, la Festa del Santo; la basilica è un interminabile via vai di fedeli di tutta la nostra penisola, sia per partecipare alla S. Messa, sia per scendere nella cripta, il cosiddetto “succorpo” dove è sepolto il Santo e segnarsi con l’olio di cui è unta la lamina d’argento del retro della statua che lì si trova. La tradizione di questa unzione nasce, forse, dal miracolo che Sant’Antonino operò su di un arcivescovo sorrentino che, caduto dal mulo, si fratturò una gamba. In sogno il prelato ebbe la visione del Santo che gli ungeva con l’olio la gamba fratturata e il mattino seguente si svegliò guarito. In mattinata si svolge la processione della preziosa e antica statua d’argento del Santo, portata a spalla per le strade cittadine, come vuole la tradizione, da gente di mare della Marina Piccola con la partecipazione di Autorità civili, militari e religiose, delle Confraternite laicali e organizzazioni laiche. Una marea di folla si riversa per le strade di Sorrento al seguito del simulacro del santo e che al termine della processione assisterà alla solenne messa Pontificale celebrata dall’Arcivescovo.

Un aspetto particolare della Festa è dato dalla massiccia presenza di bancarelle che invadono piazze e strade adiacenti la basilica. Nel tempo non è cambiata molto la merce offerta. Si può trovare di tutto: dai dolciumi ai giocattoli, da capi di vestiario agli oggetti di arredamento, da utensili per la cucina, stoviglie, piatti e bicchieri ad animali da gabbia, a pesciolini rossi tropicali e tante, tante altre cose. Un vero paese di Cuccagna o di Bengodi alla portata di tutti. Questa fiera cittadina, una volta era l’occasione di acquisti per le necessità della casa, per rinnovare arredi e suppellettili, per aggiornare il guardaroba, per comprare regali per qualche occasione particolare. Oggi resistono ancora le bancarelle dei torronari dell’avellinese o del beneventano, quelle di giocattoli, di uccelli e pesciolini, in più c’è copiosa offerta di oggetti che imitano le grandi griffe, tanto di moda ma tanto costose. Non mancano anche i venditori di palloncini come pure resiste l’esposizione di piante e arbusti perchè è tradizione per i conta-


FEBBRAIO 2017

Luisa Fiorentino dini della penisola approvvigionarsi di quanto necessita per migliorare e rinnovare la cultura dei propri fondi. La festa del Santo il 14 febbraio che celebra il dies natalis del nostro Protettore, cioè la sua dipartita da questa terra, nascendo alla vera vita del Cielo, come ci indica la Chiesa, è tutta qui, senza altre appendici esterne per il tempo meteorologico che non può dirsi del tutto propizio, anche se al nome del Santo è legato l’adagio popolare “Sant’An-

tunino ‘o sole ‘a Marina” cosa che sta ad indicare che l’inverno si avvia a conclusione e che la primavera si appressa. Che dire ancora del santo? Più che le parole possono meglio esprimere la sua santità gli exvoto che ricoprono le pareti della basilica, siano essi quadri con scene di salvamenti in ogni mare del mondo o le siluettes in argento di organi e arti umani che stanno a indicare non solo il dolore di tantissime persone colpite da qualche male ma

anche la loro grande fede nel Santo taumaturgo, ringraziato per il suo provvidenziale intervento. Alcune tele della basilica raffigurano anche gli interventi del Santo a difesa di Sorrento come la liberazione dalla peste del 1656 o la difesa della città dall’assedio del generale Grillo. Se il Santo è sempre stato sollecito alle preghiere dei sorrentini, i sorrentini sono stati da sempre suoi umili e devoti cultori con un legame che mai è venuto meno, che mai verrà meno.

7

Sant’Antonino nacque a Campagna. Figlio di Vitale Alessandro Catello (cognome modificato in Cacciottolo per derivazione dialettale) e Adelicia Maddalena De Berea, fra il 555 e il 556 divenne orfano di entrambi i genitori; accolto dai benedettini dell’abbazia di Santa Maria della Strada di Campagna, vi rimase iniziando il suo noviziato fino alla fine del 500. Entrò nel monastero benedettino di Montecassino, ma ben presto, in seguito all’assalto longobardo del 589 dovette riparare a Castellammare di Stabia, ospitato dal vescovo Catello. Divenuto uomo di fiducia del vescovo e poi vicario diocesano, chiese ed ottenne da Catello il permesso a ritirarsi sul vicino Monte Aureo essendo desideroso di un periodo di eremitaggio, subito raggiunto dallo stesso Catello; qui i due religiosi fondarono un eremo, che ben presto dovettero abbandonare in seguito ad accuse di apostasia e culti idolatrici che misero in allarme papa Sabiniano. Dopo breve tempo i due furono prosciolti dalle accuse (grazie a papa Bonifacio III) e poterono riprendere le loro attività di ampliamento della chiesa sul monte che ben presto divenne meta di intensi pellegrinaggi dalla vicina città di Sorrento. Antonino fu invitato dai sorrentini a trasferirsi in città, presso il monastero benedettino di Sant’Agrippino (618) di cui divenne ben presto abate, espandendo oltremodo la sua fama di santità anche per i numerosi miracoli di cui sarebbe stato protagonista. Morì il 14 febbraio 625 ed il suo corpo fu messo in una cassa deposta nella muraglia del convento, avendo detto ai suoi seguaci, poco prima di spirare che non voleva essere seppellito «né dentro né fuori la città». Da questo scaturì l’episodio noto come Miracolo della costa di Sant’Antonino: durante lavori di scavo delle mura un operaio sarebbe stato colpito ad un occhio da una costa del santo, rimanendo accecato ma, in seguito alla processione ordinata dal vescovo, ci fu la guarigione immediata del malcapitato.


RENTINA

8

FEBBRAIO 2017

XV Edizione

Mostra della Camelia a Sorrento dal 25 al 27 febbraio 2017

XV Edizione

Mostra della Camelia a Sorrento Mostra della Camelia

onica fimbrata fl. pl. alba onica imbricata “alba plena”

onica anemoniflora “elegans” onica paeoniaeflora rubra onica fl. pl. rosea

XV Edizione

a Sorrento

dal 25 aldal27 2017 25 al 27febbraio febbraio 2017

onica “Tiffany” onica “Debbie” onica “Nuccio’s gem” onica “Angela Cocchi” onica “Generale Coletti”

onica “semi doppia”

Villa Fiorentino, Corso Italia, 53

onica “variegata”

onica “debuttante”

Villa Fiorentino, Corso Italia, 53 VILLA FIORENTINO, CORSO ITALIA, 53


FEBBRAIO 2017

IN ANTEPRIMA NAZIONALE

LUCIO DALLA

UNO STRACCIONE, UN CLOWN

9

dalla Redazione LANCIATA SUL WEB, LA CANZONE DEDICATA DALLO SCRITTORE RAFFAELE LAURO A LUCIO DALLA

In occasione del V Anniversario

della scomparsa di Lucio Dalla (1 marzo 2012) e dell’imminente gemellaggio tra Sorrento e San Martino Valle Caudina, luoghi amatissimi da Dalla e legati al suo capolavoro “Caruso”, lo scrittore Raffaele Lauro (www.raffaelelauro.it), autore di tre libri sul cantautore (“Caruso The Song - Lucio Dalla e Sorrento”, 2015; “Lucio Dalla e San Martino Valle Caudina - Negli occhi e nel cuore”, 2016, e “Lucio Dalla e Sorrento Tour - Le tappe, le immagini e le testimonianze”, 2016) e del docufilm (“Lucio Dalla e Sorrento - I luoghi dell’anima”, 2015), ha dedicato una canzone al grande artista bolognese, dal titolo “Uno straccione, un clown”, musicata da Giuliano Cardella, da Paolo Della Mora e da Alberto Lucerna ed eseguita, nel video in calce, presente su You Tube, dalla band musicale “The Sputos”. ”Anche questa can-

zone, come i libri e il docufilm - ha dichiarato Lauro- mi è stata ispirata da Dalla. Ho scritto il testo, di getto, di notte, in preda ad una grande emozione, dopo aver sognato Lucio, mentre cantava ‘sulla piazza più grande, dove luccica l’eterno e non cala mai l’inverno’. Vi ho inserito dei meravigliosi versi autografi, che donò al suo, ed ora anche mio, grande amico di Barletta, il giornalista Giuseppe Dimiccoli. Ringrazio i maestri Cardella, Della Mora e Lucerna, che l’hanno musicata, con il cuore, e, per l’esecuzione, la band musicale, che mi ha accompagnato, nel 2015, in qualche tappa del ‘Lucio Dalla e Sorrento TOUR’. Le immagini del video, realizzato da Michele Martucci, non potevano essere che quelle dei suoi luoghi dell’anima, di Sorrento, l’angolo del suo paradiso. Confido che questa nuova prova di amore verso Lucio possa essere raccolta da un grande interprete della canzone italiana per continuare a celebrare degnamente un uomo, un poeta e un musicista, di cui tutti sentiamo la nostalgia e avvertiamo la mancanza”.

https://youtu.be/YU8t2kTNDPE DOMENICA 26 FEBBRAIO Piazza Lauro dalle 11,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 18,00

MARTEDI’ 28 FEBBRAIO Piazza Tasso

Aspettando Carnevale

Carnevale a Sorrento Circo da strada, parate e animazioni

a cura dell’Assessorato agli Eventi del Comune di Sorrento


10

FEBBRAIO 2017

A TRENTACINQUE ANNI DALLA MORTE

SORRENTO RICORDA

SALVE D’ESPOSITO

Luciano Pignataro ospite all’Acqu’ e Sale con il libro “La Cucina Napoletana” Il 10 febbraio, una serata dedicata alle ricette, i locali e i prodotti campani Venerdì 10 febbraio, alle ore 19.30, il ristorante Acqu’ e Sale, a

Il 22 gennaio scorso è stato ri-

cordato Salve D’Esposito, in occasione dei 35 anni dalla scomparsa. Il compositore, nato a Sorrento il 9 agosto 1903, è universalmente ricordato in particolar modo a successi quali Me so’ ‘mbriacato ‘e sole e Anema e core. Intensa la sua attività a Napoli e dintorni. A 18 anni inizia i suoi concerti, a Napoli all’Unione Giornalisti e a Sorrento, alla Sala Tassiana. Non ancora ventenne, nel 1923, si esibisce, sempre a Napoli, alla Sala degli Artisti, sotto il patronato dell’Associazione dei Musicisti. Per quest’ultimo concerto, Salvatore ottiene ottime recensioni dai maggiori quotidiani dell’epoca. La musica del suo Maestro Giovanni Barbieri dimostrò più chiaramente come le sue doti interpretative si adattino ad una squisita trasparenza di colori musicali. Salvatore vince vari concorsi, che gli consentono di dirigere l’Orchestra del Salone Margherita di allora, a Napoli; è scelto dalla Federazione Musicisti d’Italia per concerti in Italia e all’estero. Ma, come tutti i ragazzi della sua età, che non sempre sono lineari, unisce lo studio del pianoforte con la marcia su Roma. Assolti gli obblighi di leva, diviene so-

stituto direttore d’orchestra al Teatro San Carlo di Napoli con i Maestri Zandonai, Gino Neri, Coates. La sua permanenza a Londra rinforza maggiormente il successo del giovane concertista D’Esposito, come dimostrano le testate dei giornali dell’epoca. Rientrato in Italia, si esibisce per la prima volta con la sua famiglia, piena di artisti. Il Teatro moderno e il Teatro Sirene di Sorrento gli commissionano una serie di concerti e, in uno di questi, il D’Esposito riunisce quasi l’intera famiglia. “Anema e core”, con cui Salve inizia un nuovo discorso musicale, è uno slow, un ritmo lento sincopato, ed è battezzata dal grande cantante Antonio Basurto, amico e artista eccellente che, con la sua voce, dalla dizione chiara e perfetta, ne fa un autentico capolavoro; nello stesso periodo Tito Schipa la canta alla radio, per la prima volta accompagnato da Salve D’Esposito (da questo momento non più Salvatore). Nel febbraio 1954, le principali testate giornalistiche riportano che la canzone “Anema e core “ è entrata nel “simbolico” Museo Artistico della canzone napoletana, accanto a “Mare chiaro”, “O sole mio”, “Core ‘ngrato”.

Sorrento, ospita la presentazione del libro di Luciano Pignataro - caposervizio al quotidiano Il Mattino, scrittore e critico enogastronomico - dal titolo “La Cucina Napoletana”, edito da Hoepli. Ad accogliere l’autore, la giornalista e scrittrice Santa Di Salvo e il direttore di Surrentum, Antonino Siniscalchi, sarà il patron del locale di Marina Piccola, lo chef pizzaiolo Antonino Esposito. L’evento rientra nell’ambito della rassegna “L’Appetito vien leggendo” organizzata in collaborazione con la libreria Tasso. Cucina aristocratica e popolare al tempo stesso, quella napoletana risente delle diverse dominazioni straniere che si sono succedute in città e di continue evoluzioni. Un ampio capitolo è dedicato alla pizza e ai suoi diversi stili, un altro ai ristoranti storici, e poi ancora ci sono sezioni dedicate ai prodotti, dai formaggi alla pasta di Gragnano, e naturalmente un’ampio spazio al vino. L’ultima parte del volume è dedicata alle ricette dei piatti tradizionali, spesso nelle diverse varianti: il ragù, la minestra maritata, le paste con i legumi, la genovese, i frutti di mare, la colatura di alici, il polpo alla luciana, la sfogliatella, il babà, gli struffoli, la pastiera. “Dalle origini ai nostri giorni, fino a quell’inimitabile stile campano esploso nella ristorazione d’autore partita dagli anni Novanta dalla penisola sorrentina con Alfonso Iaccarino, che ha scritto la prefazione del libro, e consolidatasi nella riscoperta del nostro petrolio: la pasta, il pomodoro, gli ortaggi, i pesci poveri, l’olio d’oliva - scrive Santa Di Salvo nella sua recensione -. E poi nello strepitoso successo dei nostri chef, capaci di rivisitare la tradizione con tecniche nuove e con grande padronanza delle materie prime d’eccellenza prodotte nel nostro territorio”. La presentazione del libro sarà preceduta da una degustazione di pizze realizzate dal maestro Antonino Esposito. Ingresso libero, informazioni al 3314148009 oppure scrivendo a eventi@acquesale.it Premio Veronelli 2008 come giornalista dell’anno, Luciano Pignataro è autore di numerose guide sui vini e la gastronomia, oltre che membro del comitato esecutivo della Guida Ristoranti Espresso e coordinatore di Slow Wine in Campania, Basilicata e Calabria. Il suo blog www.lucianopignataro.it è tra i più seguiti ed influenti d’Italia.


FEBBRAIO 2017

S

11

LA COMUNITÀ DEL CAPO DI SORRENTO PIANGE ANNA MARIA PANE D’ESPOSITO

i è spenta, il 29 gennaio scorannichilito. Sono memore, in so, Anna Maria Pane. Una donquesto triste momento, dello na sensibile e generosa, aperta straordinario affetto, fatto di rie disponibile ad accompagnaspetto, di sostegno e di sincera  re quanti incrociava sulla sua amicizia, che, in tanti decenni,  con garbo e signorilità, strada ci ha legato e che ha legato le Antonino Siniscalchi con OLIO. un sorrisoSIRENA mai scontato. nostre famiglie. Mi ha sempre D’ORO, AL VIA LA GARA PER I MIGLIORI OLI EVO D’ITALIA È stata un punto di riferimento, colpito, carissima Anna Maria, con Novità il maritodell’edizione Giuseppe, con2017, i una sezione internazionale del concorso. La proclamazione dei vincitori, a suscitando la mia ammiraziogenitori Michele e Giovanna, ne, la Tua tenerezza materna, Roma,comunità il prossimo per l’intera locale.15 marzo. Cerimonia di premiazione a Sorrento, il 25 marzo. fatta anche di apprensioni, di La sua scomparsa repentina laansie e di paure, per tutti i Tuoi scia Napoli un ricordo la febbraio sono aperte le iscrizioni al Sirena d’Oro di Sorrento, – indelebile Da oggi per primo che infamiliariileconcorso che, l’ho sempre sua costante presenza in ogni tuito, estendevi benevolmente premia migliori oli extravergine di oliva di produzione nazionale. iniziativa che i ha caratterizzaanche alla mia persona, al mio to laLastoria degli ultimi Cinlavoro, ai miei impegni e ai miei quindicesima edizione introduce alcune novità, aumentando il numero dei riconoscimenti assegnati. quant’anni al Capo di Sorrento. doveri pubblici». Il Sirena d’Oro non premierà più soltanto i migliori oli extravergine di oliva DopCon e Igp, ma anche glie il fiAccanto al parroco, monsignor il fratello Antonino Antonino Persico, è stata una glio Massimiliano D’Esposito, oli extravergine di oliva da agricoltura biologica di produzione italiana, in due distinte categorie. presenza insostituibile nella cogiornalisti de Il Mattino, pianstruzione dellainnuova Chiesa. Inoltre, via sperimentale, è stataQuei istituita sezione speciale,«Carissima denominata oli Anna dal mondo”, circostanze. ricordi liuna custodi commiato. Anna “Gli gono Maria Pane, il mariSempre serena nei rapporti con dirò dentro di me. Per sempre. Maria – scrive Raffaele Lauro -, to Giuseppe, la cognata Liana e riservata oli e,extravergine di oliva di produzione Nord ed emisfero Sud mondo a cogli altri, insieme agli a Peppe priIo mi fermo qui, lascio spazio a ladell’emisfero notizia della Tua repentina i nipoti Lucadel e Livio e l’intera ma ancora, a Michele e GiovanRaffaele Lauro, che mi ha affidascomparsa, mi ha lacerato l’animunità parrocchiale del Capo denominazione di origine protetta, indicazione geografica protetta e da agricoltura biologica e, na, ci ha accompagnati in tante to il suo commosso messaggio mo nel profondo e mi ha quasi di Sorrento.

limitatamente alle aree extra-Ue, con sistema di certificazione nazionale. Un premio speciale sarà infine attribuito all’olio extravergine di oliva della Regione Campania, sia marzo, nell’ambito de “I Valori Cuomo, il consigliere delegato esso Dop, Igp o Bio, che avrà ottenuto il punteggio più nelle sessioni di assaggio. del Territorio – passeggiate aniperalto l’Agricoltura della Regione Campania, Franco Alfieri, il

mate nel centro antico”, in pro-

gramma nella città costiera dal vicequesta presidente della Coldiretti, La nuova formula del Sirena d’Oro è stata presentata mattina, nel corso di una conferenza 24 al 26 marzo. Gennarino Masiello, il presidenstampa che si è svolta presso la Sala Consiglio della Camera di Commercio di Napoli, quale sono Tra gli alla appuntamenti in prote di Unaprol, David Granieri, gramma nell’ambito del Sirena il presidente della FederDop intervenuti il commissario straordinario dell'ente camerale partenopeo, Girolamo Pettrone, il sindaco d’Oro 2017, anche la terza ediOlio, Daniele Salvagno, il predi Sorrento, Giuseppe Cuomo, il consigliere delegatosidente per l'Agricoltura della Regione zione Campania, di “Mastro Potino”, condel Gal “Terra Protetta”, corso che si propone l’obiettivo Giuseppe Guida, il presidente Franco Alfieri, il vice presidente della Coldiretti, Gennarino Masiello, il presidente di Unaprol, David  di valorizzare la figura profesdel comitato esecutivo del Sisionale del potatore del comrena d’Oro, Tullio Esposito, e il Granieri, il presidente della FederDop Olio, Daniele Salvagno, il presidente del Gal "Terra Protetta", parto olivicolo, e un corso per presidente dell’associazione ORO, AL VIA LA GARA PER I MIGLIORI OLI EVO D’ITALIA Giuseppe Guida, il presidente del comitato esecutivo del Sirena d'Oro, Tullio presidente diventaree il assaggiatori profesdegli assaggiatori “Oleum”, Ga- Esposito, 2017, una sezione internazionale concorso. La proclamazione dei vincitori, sionisti. etano Avallone. a dell'associazione deglidel assaggiatori "Oleum", Gaetano Avallone.

AL VIA LA GARA PER I MIGLIORI OLI EVO D’ITALIA di oliva di produzione Novità dell’edizione 2017, vergine marzo. Cerimonia di premiazione adell’emisfero Sorrento, Nord il 25 ed marzo. emisfero

«Il Sirena d’Oro è un viaggio tra Le aziende avranno tempo fino una sezione internazionale del i territori agricoli d’Italia, dove al primo marzo per presentare Le aziende avrannodeitempo primo marzo per presentare la partecipazione domanda di partecipazione ed impegnano Sudfino del al mondo a denominaconcorso. La proclamazione tante aziende si la domanda di zione di origine protetta, indivincitori, a Roma, il prossimo 15 mo febbraio sono aperte le iscrizioni al Sirena d’Oro di Sorrento, il concorso che per realizzare un prodotto, l’olio ed iscrivere gli oli al concorso, iscrivere gli oli al concorso, secondo le modalità previste dal regolamento disponibile sul sito ufficiale cazione geografica protetta e marzo. Cerimonia di premiazioextravergine di oliva, che è un secondo le modalità previste extravergine di manifestazione, oliva produzione danazionale. agricoltura biologica e, limidella www.sirenadoro.org. ne a Sorrento, il 25 di marzo. vanto della nostra nazione – ha dal regolamento disponibile tatamente alle aree extra-Ue, Dal primo febbraio sono aperdetto il Sindaco di Sorrento, sul sito ufficiale della manifezione introduce alcune novità, aumentando il numero dei riconoscimenti assegnati. A decretare glid’Oro oli vincitori unadigiuria di sedici stazione, assaggiatori professionisti, dell’associazione con sarà sistema certificazione te le iscrizioni al Sirena di Giuseppe Cuomo – Promuowww.sirenadoro.org. premierà più soltanto i migliori extravergine di oliva DopLe e AIgp, ma anche gli sisarà nazionale. Sorrento, il concorso che preveremo convegni, incontri decretare oli vincitori “Oleum”, guidata dal oli capo panel Antonio Lauro. sessioni digliassaggio svolgeranno a Sorrento dal tra Un premio speciale sarà infine mia i migliori oli extravergine di aziende e buyer internazionali, una giuria di sedici assaggiatori liva da agricoltura biologica italiana, in analisi due distinte categorie. marzo. Gli di oliproduzione saranno sottoposti ad sensoriale e classificati secondo i metodi stabiliti attribuito all’olio extravergine oliva 5diall’8 produzione nazionale. corsi professionali di dal assagprofessionisti, dell’associazione di oliva della Regione Campaedizione intromentale,Laèquindicesima stata istituita una sezione speciale, denominata “Gli oli dal mondo”, gio dell’olio, corsi di potatura “Oleum”, guidata dal capo paConsiglio Oleicolo Internazionale e dall’Unione Europea. nia, sia esso Dop, Igp o Bio, che duce alcune novità, aumentand’innesto, e premieremo, per il nel Antonio Lauro. Le sessioni ravergine di oliva di produzione dell’emisfero ed emisfero Sud del mondo a corso avrà ottenuto ilsipunteggio più do il numero dei riconoscimenLa proclamazione degli oli vincitori Nord svolgerà il 15 di marzo, a Roma, nel una conferenza anno, la miglior azienda assaggio si svolgeranno a diprimo alto protetta nelle sessioni di assaggio. ti assegnati.indicazione geografica agricola della penisola sorrentiSorrento dal e, 5 all’8 marzo. Gli igine protetta, e da agricoltura biologica stampa. consegna alle aziende si svolgerà a Sorrento,na. il 25 marzo, La “Sirene” nuova formula del Sirenavincitrici Il Sirena d’OroLa non premierà delle Dal 24 al 27 marzo, inoltre, si oli saranno sottoposti ad analisi ree extra-Ue, con sistema di certificazione nazionale. d’Oro è stata presentata il pripiù soltanto i migliori oli extrarinnoverà l’appuntamento sensoriale e classificati seconnell’ambito de “I Valori del Territorio – passeggiate animate nel centro antico”, in programma nella con mo febbraio nel corso di una vergine di oliva Dop e Igp, ma “I Valori del Territorio”, tre giorni do i metodi stabiliti dal Consisarà infine città attribuito all’olio extravergine della Regione Campania, sia dal 24 al 26conferenza marzo.di oliva stampa che si è anche gli costiera oli extravergine di in cui il centro storico della città glio Oleicolo Internazionale e svoltanelle presso la Sala Consiglio oliva biologicapiù alto che avrà ottenuto il punteggio sessioni di assaggio. di Sorrento diventerà il teatro dall’Unione Europea.  da agricoltura della Camera di Commercio di di produzione italiana, in due naturale dove presentare ai viLa proclamazione degli oli vinNapoli, alla quale sono inter- delcitori Tra gli appuntamenti in programma nell’ambito Sirena d’Oro 2017, anche la terzamediante edizionedegustazioni di distinte categorie. sitatori, si svolgerà il 15 marzo, a el Sirena d’Oro è stata presentata questa mattina, nel corso di una conferenza venuti il commissario straordiInoltre, in via sperimentale, è e momenti di spettacolo, le belRoma, nel corso di una conPotino”, concorso propone l’obiettivo dialla valorizzare la figura professionale del potatore narioche dell’ente camerale stata istituita una sezione spea presso la“Mastro Sala Consiglio della Camera disiCommercio diparNapoli, quale sono lezze, la storia, le tradizioni e le ferenza stampa. La consegna tenopeo, Girolamo Pettrone, il ciale,del denominata “Gli oli dal produzioni tipiche della nostra delle “Sirene” alle aziende vincicomparto olivicolo, e un corso per diventare assaggiatori professionisti. ssario mondo”, straordinario camerale partenopeo, Girolamo Pettrone, il sindaco sindaco di Sorrento, Giuseppe riservata dell'ente agli oli extraterra». trici si svolgerà a Sorrento, il 25

pe Cuomo, il consigliere delegato per l'Agricoltura della Regione Campania, e presidente della Coldiretti, Gennarino Masiello, il presidente di Unaprol, David te della FederDop Olio, Daniele Salvagno, il presidente del Gal "Terra Protetta",




12

FEBBRAIO 2017

dalla Redazione

LA CERIMONIA DEL 9 DICEMBRE SCORSO

PREMIO SURRENTUM 2016

ANTONINO FIORENTINO di una serata che ha sancito il ricordo di Antonino Fiorentino e del nostro Magazine. Una storia lunga 35 anni. Un itinerario scandito dalla passione per il proprio Paese. Un messaggio semplice e accattivante per accompagnare il turista in vacanza a Sorrento e dintorni. L’incontro al Comune di Sorrento, nello scorso mese di dicembre, ha delineato un bilancio esaltante e significativo che alimenta la voglia di proseguire su una strada che vanta numerosi tentativi di imitazione. Un intenso percorso che l’editrice Surrentum ha voluto organizzare in memoria del socio fondatore Antonino Fiorentino. Per l’edizione 2016 consegnati riconoscimenti a sei personaggi della storia di Sorrento che hanno contribuito alla qualificazione dell’immagine del territorio con la propria attività nell’ambito del turismo, dell’arte e dell’enogastronomia. Una scelta che non intende assolutamente imitare o sovrapporsi ad iniziative similari. Un doveroso omaggio, dunque, a sei personalità che hanno contribuito a promuovere

nel tempo l’immagine di Sorrento e dintorni. I riconoscimenti di quest’anno sono stati assegnati alla memoria di Mario (con la moglie Maria) Russo, capostipite di una prestigiosa famiglia di albergatori; di Mario D’Alesio, maestro dell’intarsio; di Renato Balsamo, pittore, entrambi scomparsi di recente. Premiati, inoltre, il presidente dell’associazione agenzie di viaggio della penisola sorrentina Antonino Amuro; Pippo e Lina Pirillo, i coniugi del limoncello di Sorrento, Carmine Marzuillo, l’inventore della delizia a limone, dolce tipico di Sorrento. Nell’ambito della manifestazione, coordinata dal direttore di Surrentum, Antonino Siniscalchi, si è svolto il convegno sul tema “Il turismo sorrentino nel 2016: bilanci e prospettive”, con la partecipazione del sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, del presidente del Consiglio comunale, Emilio Stefano Marzuillo, del vice sindaco con delega al Turismo, Raffaella Cancellieri; Costanzo Iaccarino, presidente di Federalberghi Campania; Antonino Amuro, presidente degli agenti di viaggio Penisola sorrentina;

Gaetano Milano, amministratore delegato della Fondazione Sorrento; Debora Scarpato, docente dell’Università Parthenope di Napoli. Nel corso della manifestazione è stata presentata la pubblicazione della tesi di laurea di Luisa Fiorentino in “Management delle imprese turistiche” sul tema “La terra delle sirene tra turismo ed enogastronomia”, relatore la professoressa Debora Scarpato. Premiati con una targa ricordo anche collaboratori e inserzionisti, fedeli compagni di viaggio di Surrentum.

LE FOTO SONO DI ROSARIO CRISCUOLO

Fotogrammi


COMUNE DI SANT’AGNELLO

FEBBRAIO 2017

13

PORTIERI D’ALBERGO

dee sposi AZIENDA DI SOGGIORNO E TURISMO SORRENTO/SANT’AGNELLO

CITTÀ DI SORRENTO

HILTON SORRENTO PALACE

MAURO DI MAIO

AZIENDA AUTONOMA SOGGIORNO E TURISMO SORRENTO/S.AGNELLO

M

17•18•19 MARZO 2017 INGRESSO LIBERO

auro Di Maio è il nuovo presidente nazionale dell’Associazione “Chiavi D’Oro”. È stato eletto al termine del Congresso nazionale della Faipa, la Federazione delle Associazioni dei Portieri d’Albergo e Front Office, ospitato, nello scorso mese di novembre, all’Hilton Sorrento Palace, sul tema “Le nostre radici, il nostro futuro. Amicizia, Solidarietà e Rispetto”. CITTÀ DI SORRENTO Mauro Di Maio, quarantacinque anni, sorrentino, succede al bolognese Roberto Sabbatini. È il più giovane presidente nazionale delle Chiavi D’Oro nella storia dell’Associazione. Altrettando giovane è il nuovo consiglio direttivo, costituito dal vice presidente Centro Italia, nonché vicario, il COMUNE DI laziale Luigi Lucidi. Vice presidenteSANT’AGNELLO per il Nord Italia è il piemontese Fabio Zavattaro, i campani Antonino Aversa, vice presidente Sud S. Antonio 13, - 80067 Sorrento (NA), Italy -2016) Tel.: +39e 081 8784141 Italia ed IsoleVia(già Professionista dell’Anno Salvatore Galasso segretario nazionale.www.hiltonsorrentopalacehotel.com Confermato nella carica di tesoriere il siciliano Tony Spatafora. Delegato nazionale per Solidus-IAZIENDA Professionisti AUTONOMA dell’Ospitalità italiaSOGGIORNO E TURISMO na è Carmine Ponticorvo, di origini campane, che lavora a Milano. SORRENTO/S.AGNELLO

NCA PARK • SORRENTO 11•12•13 MARZO 2016 VENERDI DALLE ORE 16:00 ALLE ORE 21:00 SABATO E DOMENICA DALLE ORE 10:00 ALLE ORE 21:00

SO LIBERO • VENERDI 16 - 21• SABATO E DOMENICA 10 - 21

idee sposi

id

dee sposi AZIENDA DI SOGGIORNO E TURISMO SORRENTO/SANT’AGNELLO

CITTÀ DI SORRENTO

HILTON SORRENTO PALACE 17•18•19 MARZO 2017 INGRESSO LIBERO

NCA PARK • SORRENTO 11•12•13 MARZO 2016

id

VENERDI DALLE ORE 16:00 ALLE ORE 21:00 SABATO E DOMENICA DALLE ORE 10:00 ALLE ORE 21:00

SO LIBERO • VENERDI 16 - 21• SABATO E DOMENICA 10 - 21 DIAMO VALORE AL TERRITORIO… RASSEGNA E RICONOSCIMENTI A IDEE SPOSI 2017 VENERDI 17 MARZO – ORE 16 Hilton Sorrento Palace INAUGURAZIONE DELLA XVI EDIZIONE DI IDEE SPOSI

Aga Costruzioni Srl Via Santa Lucia, 24 - Sorrento Corso Crawford, 69 - Sant’Agnello Tel. 081 8773020 www.agacostruzioni.com

SORRENTO/SANT’AGNELLO

SABATO 18 MARZO – ORE 10.30 Hilton Sorrento Palace – Sala Meeting incontro sul tema: IL BENESSERE ALIMENTARE NELLA FAMIGLIA DEL TERZO MILLENNIO

HILTON SORRENTO PALACE

Partecipano Patrizia Zuliani, biologa nutrizionista Maddalena Cinque, psichiatra, psicologo - analista Vincenzo Galano, Executive Chef presso l’ Hilton Sorrento Palace Mauro di Maio, Presidente Nazionale “ Le Chiavi D’Oro” FAIPA Concierge ed Assistant FOM presso Hilton Sorrento Palace Modera il giornalista Antonino Siniscalchi

17•18•19 MARZO 2017

ingresso libero

Andrea Baby Boutique via Roma,17 - Vico Equense Tel. 081 8799380 andreaboutique@email.it

Ag. Generali Sorrento Corso Italia - Agenti Marina Ruocco Mirella Ruocco Corso Italia , 212 - Sorrento Tel. 081 8071827 Atelier Boccia Moda Sposi Via Plinio, 141 - Pompei Tel/Fax 081 8507105 info@atelierbocciapompei.com www.atelierbocciapompei.com Balduccelli - lavorazione artigianale calzature Via Tasso 25 - Sorrento Tel. 081 8075538 Via Filangieri 12 Massa Lubrense Tel. 081 8089020

INGRESSO LIBERO

Dilara Composizioni fatte a mano laradileva@virgilio.it Tel. 3391585918 www.dilaracreazioni.com

Fiat500SorrentoWed by Teresa Serio Via del Mare, 22/A - So Tel 081 8771284 - 338 Fiat500sorrentoweddi

Tel. 081 878 5585 www.disomma.net

Gargiulo Casa srl Via Casa Rosa, 32 - Pia Tel. 081 5340327 www.finalcosposi.it

Caputo TecnoSorrento Sound s.a.s. Via S. Antonio 13, - 80067 (NA), Italy - Tel.: +39 081 8784141 Via A. Balsamo, 35 - Sant’Agnello Di Somma C. & C. srl. Tel.www.hiltonsorrentopalacehotel.com 347.78.91.632 Via S. Giuseppe, 24/26 - Sant’Agnello

A modo mio follow your style Via Ripa di Cassano15 Piano di Sorrento Tel. 338 2538510 luana.aprea@yahoo.it

dee sposi Nel corso della cerimonia verrano consegnati riconoscimenti a Mariangela Matera Sanseverino e Ernesto Iaccarino per aver contribuito alla diffusione dell’immagine dell’ospitalità, all’insegna della passione per la gastronomia. AZIENDA DI SOGGIORNO CITTÀ DI SORRENTO I premiati riceveranno in dono una creazione del maestro d’Arte presepiale Federico Iaccarino. E TURISMO

Bellevue Syrene Piazza della Vittoria, 5 - Sorrento Tel. 081 8781024 bellevue.it

Fax 081.877.05.12 www.caputotecnosound.com www.caputotecnosound.it info@caputotecnosound.com

Cherie Mode Sposa-Sposo Cerimonia Uomo Donna Via San Ciro, 3 - Vico Equense Tel. 081 8015545/081 801 5595 P.zza Umberto I 1/6, - Vico Equense Tel.081 8799070 www.cheriemode.it www.cheriemodasposa.it Chiaro di Luna Boutique Corso Italia 16/18 - Meta Tel . 081 532 2290 Crispo Srl Via Pianillo, 138 San Giuseppe Vesuviano Tel 081 5294444 www.crispoconfetti.com

Ditta Valentino Rossi Distributore di zona Caffè Toraldo Tel. 3483317720 European organization Corso Italia, 184 - Meta Tel. 081 8088952 www.europeanorganization.com Esso OSA s.p.a Via Ferrante Imparato 451 - Napoli Tel. 081 7590344 E.T.S Executive Travel Service Corso Italia 118 - Sorrento Tel. 081 8072912 desk@executivetravel.it Via San Francesco 17/a - Sorrento Tel. 081 8782231 info@executivetravel.it www.executivetravel.it

Daniela Fusco PERIODICO DI INFORMAZIONE Fauno Notte Club TURISTICA Hairdressing Piazza Tasso - Sorrento Aut.Equense Trib. NA n. 3104 del8781021 15.04.’82 Via Filangieri, 40 - Vico Tel. 081 Tel. 081 879 9090 www.faunonotte.it Banca di Credito Popolare vicoequense@bhsalon.it info@faunonotte.it Editrice Surrentum - Viale Montariello, 8 - Sorrento Gruppo Bancario www.surrentum.com www.surrentum.net redazione@surrentum.net Deia snc Banca di Credito Popolare Federico Iaccarino Direttore Responsabile: Antonino Siniscalchi Laboratorio Artigianale - antonino.siniscalchi@tin.it Maestro d’arte presepiale Bar Redazione: Nuccio Pasticceria Gelateria Cavoniello,10 - Piano di Sorrento Via G. Marconi 57 - Meta Luisa Fiorentino,ViaMariano Russo Corso Italia, 73/75 - Piano di Sorrento Tel. 081 5321577 Tel. 3347566239 Tel. 081 8088956 www.deiasnc.it www.iaccarinofederico.it

NCA PARK • SORRENTO 11•12•13 MARZO 2016 Organizzazione Glieventi di Carolina Ciampa info 338 3900665

VENERDI DALLE OREStatale 16:00 21:00 In collaborazione con l’Istituto Polispecialistico San ALLE Paolo di ORE Sorrento SABATO E DOMENICA Dirigente Paola Cuomo - isusanpaolo.itDALLE ORE 10:00 ALLE ORE

21:00

In copertina: ALTARE CRIPTA DI S. ANTONINO Foto di Rosario Criscuolo SO LIBERO • VENERDI 16 - 21• SABATO E DOMENICA 10DELLA - 21 Photo: Gianni De Gennaro

Pubblicità e Informazioni: SURRENTUM Tel. 334 838 5151 mariano@surrentum.net Via S.Sorrento Antonio 13,Tel. - 80067 Sorrento-(NA), - Tel.: +39 081 8784141 Tip. La Sorrentina 0818785988 Mail: Italy gaetano.ercolano@tin.it

Le collaborazioni alla rivista sonowww.hiltonsorrentopalacehotel.com completamente a titolo gratuito

Gianni De Gennaro Fotografo Via S.Ciro,61 - Vico Equ Tel. 081 19818648 - 34 www.giannidegennar

Giovanni Castellano Fiorista Corso Italia, 53 - Meta tel 081 8786768 - 338 www.castellanofiori.i

I Giardini di Cataldo Via Correale, 27 - Sorre Tel. 081 8074040 www.igiardinidicatald

Il Carrubo Garden di Russo Vittoria Via delle Rose 105 Piano di Sorrento Tel. 081 532 2189 - 33

Jasha Atelier Via Titigliano, 32 - Mas Tel. 081 8080816 www.jasha.it

id

Kasa È dove la tua storia in Corso Italia, 59 - Piano Tel. 3339151659 giusyercolano78@hot


14

FEBBRAIO 2017 AZIENDA AUTONOMA DI SOGGIORNO E TURISMO

Sorrento - S. Agnello Via L. De Maio, 35 80067 SORRENTO Tel. 081/8074033 Fax 081/8773397 www.sorrentotourism.com

8.30am/4 pm Mon/Fri Saturday, Sunday and Holydays closed

(E/7) FONDAZIONE SORRENTO

Corso Italia, 53 SORRENTO tel. 081 8782284 www.fondazionesorrento.com info@fondazionesorrento.com

MUSEI MUSEUMS MUSEO CORREALE DI TERRANOVA

SORRENTO (C/11) - Tel. 081/8781846 Martedi/Sabato: 9,30/18,30 Domenica e festivi 9,30 - 13,30 Chiusura il Lunedi N.B. Chiuso fino al 14 febbraio

MUSEOBOTTEGA DELLA TARSIALIGNEA

SORRENTO (E/6) - Tel. 081/8771942 Lunedi/Domenica: 10/18,30

CHIESA DEI SERVI DI MARIA (sec. XVII) - SORRENTO (E/7) Apertura per la visita Giovedi e Sabato: 17/20 Domenica: 8/12 www.servidimariasorrento.it

MUSEO ARCHEOLOGICO GEORGES VALLET PIANO - Villa Fondi Martedi/Domenica: 9/13-16/19 - Chiuso Lunedi

ORARIO S. MESSE HOLY MASS TIMETABLE S. Francesco 8.30 -11.30 Saturday 6.30 p.m. (Vigil Mass) Sunday 10,00 a.m. - 6.30 p.m. S. Antonino 8.00 - 10.00 - 11.30 Cattedrale 8.30 - 11.15 -18,00 - 19.30 Carmine 9.30 - 10.45 - 11.45 - 19,00 SS. Rosario 8.45 Annunziata 9.00 Chiesa dei Servi di Maria 9.30 N.S. di Lourdes 9.00 -11.00 -18.00 S. Lucia 7.00 - 9.00 - 11.00 - 18.00 S. Anna 8.30 - 19.30 S. M. delle Grazie 7.30 CHIESA EVANGELICA Evangelical Church Via Fuoro, 77 DOMENICA/SUN 10.30 MERCOLEDI/WED 19.00

19 78 Q 56 55 71 81 20 41 21 79 70 42 23 ➔ 43 24 58 26 ➔ 61 H

01 Excelsior Vittoria 0818777111 C/9

ALBERGHI HHHHH Cocumella Bellevue Syrene La Pace Parco Principi La Favorita Ambasciatori Royal

0818782933 0818781024 0818074775 0818784644 0818782031 0818782025 0818073434

27 Admiral ➔ Alpha 03 Aminta 04 Antiche Mura 51 Astoria 28 Ascot 66 Atlantic Palace 05 Bel Air 07 Bristol 08 Capodimonte 30 Capri 72 Caravel 09 Carlton Int. 10 Central 11 Cesare Augusto 12 Conca Park 13 Continental ➔ Corallo ➔ Crawford 73 Cristina 14 De La Ville ➔ Eliseo Park’s 15 Europa Palace 16 Flora 74 Gran Paradiso 17 Hilton 18 Tramontano

0818781076 0818782033 0818781821 0818073523 0818074030 0818783032 0818782688 0818071622 0818784522 0818784555 0818781251 0818782955 0818072669 0818073330 0818782700 0818071621 0818072608 0818073355 0818071772 0818074244 0818782144 0818781843 0818073432 0818782520 0818073700 0818784141 0818782588

➔ 06 ➔ 22 34 02 25

ALBERGHI HHHH

8.30/16 dal lunedi al venerdì Sabato, Domenica e festivita: chiuso

SURRENTUM insieme agli orari che sono comunicati direttamente dalle compagnie di trasporto e aggiornati al 29 gennaio 2017 pubblica anche il loro recapito telefonico a cui si prega fare riferimento per assicurarsi che non vi siano state, nel frattempo, variazioni agli orari.

ALBERGHI HHHHHL

D/6 A/14 D/7 B/12 C/10 C/4 F/3 E/9 D/8 E/5 D/1 C/3 D/4 E/4 D/11 A/16 D/9 C/14 E/9 F/6 D/6

Johanna Park 0818072472 La Residenza 0818774698 B. W. La Solara 0815338000 La Tonnarella 0818781153 La Minervetta 0818774455 Majestic Palace 0818072050 Mediterraneo 0818781352 Michelangelo 0818784844 Minerva 0818781011 Miramare Res. 0818072524 Palazzo Guardati 0818785567 Parco del Sole 0818073633 Plaza 0818782831 President 0818782262 Prestige 0815330470 Regina 0818782162 Riviera 0818072011 Rota Suites 0818782904 Vesuvio 0818782645 Villa Garden 0818781387 B.que Hotel Elios 0818074834 Vue d’Or 0818073153

ALBERGHI HHH 29 31 ➔ Q 52 32 33 75 35 36 37 H 54 38

C/16 C/11 C/10 C/13 D/16 G/7 C/7

Britannia Cavour Club Dania Del Corso Del Mare Eden Florida Gardenia Girasole Il Faro Il Nido La Badia La Meridiana

0818782706 0818073166 0818781127 0818073572 0818071016 0818783310 0818781151 0818783844 0818772365 0818073082 0818781390 0818782766 0818781154 0818073535

G/3 A/15 C/3 D/4 A/16 A/15 D/11 C/3 C/3 D/8 C/17 E/9 F/5 D/6 B/12 C/12 D/1 C/2

D/2 D/2 D/8 D/4 D/9 A/15 C/14 B/15 C/8 D/3 C/11

76 La Pergola 39 Leone 40 Metropole 64 Mignon 77 Londra 44 Rivage 45 Settimo Cielo 60 Sorrento City Q Spicy 46 Tirrenia 47 Tourist 48 Villa di Sorrento H Villa Fiorita Q Villa Igea 49 Villa Maria 50 Zi’ Teresa H Le Terrazze Res. 80 Au Relais Rivoli 59 Savoia

ALBERGHI HH

0818782626 0818782829 0818074107 0818073824 0815329554 0818781873 0818781012 0818772210 0818073063 0818781336 0818782086 0818781068 0818780003 0818071069 0818781966 0818784619 0818780906 0813654089 0818782511

A/15 F/8 D/2 E/7 A/15 E/5 C/4 D/9 E/5 D/12 E/9 F/5 C/12 D/8 F/10

➔ Angelina 0818782901 53 Desirée (Garnì) 0818781563 C/3

ALBERGHI H 62 Linda 65 Nice

0818782916 E/11 0818781650 D/10

Santa Fortunata & Campogaio Nube d’Argento Villaggio Verde Esperidi Resort

0818073579 0818781344 0818073258 0818783255

D/1 E/4 G/11 ➔

Seven Hostel Le Sirene Ulisse deluxe hostel Porto Salvo

0818786758 0818072925 0818774753 0818774887

➔ D/11 E/5 ➔

CAMPINGS & VILLAGGI

OSTELLI

ASSOCIAZIONE CHIAVI D’ORO c/o G. Hotel Excelsior Vittoria

Via L. De Maio, 35 - SORRENTO Tel. 0818773333 Fax 0818785169

CONSORZIO AZIENDE TURISTICHE PENISOLA SORRENTINA Via L. De Maio, 35 - SORRENTO tel. 081 8074452

SORRENTO

www.campaniafelix.org

www.upsa.org

DAL 16 MARZO 2017

info point 9

TURNO FESTIVO FARMACIE CHEMISTS

NUMERI UTILI USEFULL NUMBERS CARABINIERI Pronto Intervento 112

Piazza Tasso 10.00 - 13.00 / 14.00 - 21.00

5/2 - 5/3 LIMONE (E-7)

Stazione Circumvesuviana 10.00 - 13.00 / 14.00 - 19.00

12/2 - 12/3 RUSSO (D-11)

Porto (Marina Piccola) 09.00 - 13.00 / 14.00 - 17.00

Corso Italia - Tel. 0818781174 Via degli Aranci - Tel. 0818772310

19/2 - 19/3 ALFANI (E-7)

Parcheggio “Achille Lauro” 08.00 - 13.00

Corso Italia - Tel. 0818781226

Sorrento

POLIZIA - POLICE Pronto Intervento 113 Sorrento

0818073111

0818075311

POMPIERI 0818711222 EMERGENZA MEDICA 118 GUARDIA MEDICA

26/2 - 26/3 FARFALLA (D-8)

Sorrento/Meta

0815331111

Piazza Tasso - Tel. 0818781349

Cappiello Mario Isola Angela Celentano M. Coda F. fisioterapista

0818781439 3395001550 3381215468 3398791804

Sorrento S. Agnello

0815335111 0815332111

Sorrento S. Agnello TAXI Sorrento S. Agnello S. Agata

0818074433 0815332205 0818782204 0818781428 0818780509

Call center

848888777

Ufficio Marittimo 0818073071 Soccorso 1530

Trenitalia

147888088

Sorrento S. Agnello

0818781495 0818781870

DALLA VILLA COMUNALE Ascensore per il Porto e le spiagge Lift to the Beach/Port

INFERMIERI

MUNICIPIO - TOWN HALL VIGILI URBANI

FEBBRAIO E MARZO ore 7,30 - 19,30

E

AEROPORTO - AIRPORT PORTO - HARBOUR

FERROVIE - RAILWAYS POST OFFICE

Viaggiare Informati 1518


FEBBRAIO 2017

15

ORARIO TIMETABLE S.F.S.M.

CIRCUMVESUVIANA INFO 800211388 SORRENTO S.AGNELLO VICO

o

ALISCAFO HYDROFOIL

GESCAB - www.gescab.it Tel. 0818071812 - 0815329071

SORRENTO - CAPRI 07,15* 08,35 09,50 11,45 13,30 15,50 17,05 CAPRI - SORRENTO 08,00* 09,15 11,20 13,00 15,35 16,35 17,40 SORRENTO - NAPOLI servizio attivo da lunedì a venerdì S = servizio anche sabato running from Monday to Friday S = running also Saturday 07.20 08.10 10.00S 12.00 14.00S 16.25 NAPOLI - SORRENTO servizio attivo da lunedì a venerdì S = servizio anche sabato running from Monday to Friday S = running also Saturday 09.00 11.00 13.00S 15.05S 17.15 18.25 * Feriale - Not on sunday

%

• •

6.03 6.27 6.51 7.24 7.40 7.57 8.28 8.54 9.09 9.39 10.39 11.09 11.39 12.09 12.39 13.09 13.27 13.58 14.24 14.57 15.28 16.09 16.39 17.09 17.27 17.58 18.24 18.57 19.28 20.09 20.39 21.09 21.39

SORRENTO AMALFI

CAREMAR - Tel. 0818073077

SORRENTO - CAPRI 07,45 09,25 14,30 CAPRI - SORRENTO 07,00 08,40 13,35

19,25 18,45

CONSORZIO UNICO CAMPANIA

CALL CENTER 08119666202

EAV

POMPEI - VESUVIO e vv.

POMPEI (Piazza Anfiteatro) VESUVIO (1.000 m.) 08,00 09,40 10,30 11,20 12,10 13,00 13,50 14,40 VESUVIO (1.000 m.) POMPEI (Piazza Anfiteatro) 09,00 10,40 11,30 12,20 13,10 14,00 14.50 16,40

• 06.30 F • 07.30 S • 08.30 F • 08.30 H • 09.15 G • 09.30 H • 10.00 G • 10.30 G • 11.00 F • 11.30 G • 12.00 G • 12.30 G • 13.00 H • 13.30 F • 14.00 G • 14.45 F • 15.30 H • 15.30 H • 16.10 F • 17.00 G • 18.00 F • 19.00 G

SORRENTO - NAPOLI e vv. SORRENTO (Circum) - NAPOLI 00,20 (giorn.) NAPOLI - SORRENTO (Circum) 22,40 - 23,00 (giornaliero)

SITA SUD CAMPANIA

ANDATA 06:10 06:15 06:20 06:25 06:45 06:50 06:55 07:00 07:45 07:35 07:50 08:20

n

6.12 6.36 6.59 7.31 7.49 8.06 8.37 9.01 9.18 9.48 10.48 11.18 11.48 12.18 12.48 13.18 13.36 14.07 14.31 15.06 15.37 16.18 16.48 17.18 17.36 18.07 18.31 19.06 19.37 20.18 20.48 21.18 21.48

C/MARE

POMPEI

6.21 6.45 7.05 7.39 7.58 8.15 8.45 9.09 9.27 9.57 10.57 11.27 11.57 12.27 12.57 13.27 13.45 14.15 14.39 15.15 15.45 16.27 16.57 17.27 17.45 18.15 18.39 19.15 19.45 20.27 20.57 21.27 21.56

6.31 6.55 7.14 7.48 8.08 8.25 8.53 9.18 9.37 10.07 11.07 11.37 12.07 12.37 13.07 13.37 13.55 14.23 14.48 15.25 15.53 16.37 17.07 17.37 17.55 18.23 18.48 19.25 19.53 20.37 21.07 21.37 22.05

n SITA

NAVE VELOCE FAST FERRY

n

• •

6.01 6.25 + 6.49 7.22 • 7.38 F • 7.55 • 8.26 • 8.52 • 9.07 • 9.37 • 10.37 • 11.07 • 11.37 • 12.07 • 12.37 • 13.07 • 13.25 13.56 • 14.22 14.55 • 15.26 • 16.07 • 16.37 • 17.07 • 17.25 17.56 • 18.22 18.55 • 19.26 • 20.07 • 20.37 21.07 21.37

• Via S. Agnello/Meta • Via Priora/S.Agata

6.49 7.13 7.29 8.07 8.26 8.43 9.06 9.37 9.55 10.25 11.25 11.55 12.25 12.55 13.25 13.55 14.12 14.36 15.09 15.43 16.06 16.55 17.25 17.55 18.12 18.36 19.05 19.43 20.06 20.55 21.25 21.55 22.22

7.07 7.31 7.47 8.26 8.44 9.01 9.16 9.56 10.13 10.43 11.43 12.13 12.43 13.13 13.43 14.13 14.32 14.46 15.27 16.01 16.16 17.13 17.43 18.13 18.32 18.46 19.27 20.01 20.16 21.13 21.43 22.13 22.39

• • • •

POMPEI C/MARE VICO S.AGNELLO SORRENTO

6.09 6.40 6.44 F 7.09 • 7.39 F 8.11 • 8.39 • 9.09 • 9.39 • 10.09 • 10.39 • 11.09 • 11.39 12.09 • 12.39 13.09 • 13.41 • 14.09 • 14.39 • 15.11 • 15.39 • 16.09 • 16.39 17.09 • 17.41 • 18.09 • 18.39 • 19.11 • 19.39 20.09 20.39 21.09 21.39

6.47 7.05 7.22 7.47 8.17 8.36 9.17 9.47 10.17 10.47 11.17 11.47 12.17 12.47 13.17 13.47 14.06 14.47 15.17 15.36 16.17 16.47 17.17 17.47 18.06 18.47 19.17 19.36 20.17 20.47 21.17 21.47 22.17

6.28 6.53 7.02 7.28 7.58 8.23 8.58 9.28 9.58 10.28 10.58 11.28 11.58 12.28 12.58 13.28 13.53 14.28 14.58 15.23 15.58 16.28 16.58 17.28 17.53 18.28 18.58 19.23 19.58 20.28 20.58 21.28 21.58

ORARI IN VIGORE DAL 2 NOVEMBRE

SORRENTO TORCA AMALFI SORRENTO MASSA L. S.AGATA • 06.20 G S.AGATA MASSA L. • 07.15 F TORCA SORRENTO • 08.05 G

• 09.00 G • 09.30 G • 10.30 S • 10.30 H • 11.30 G • 12.15 G • 13.00 G • 13.00 N • 13.30 F • 14.05 F • 14.30 G • 15.30 G • 16.00 G • 16.30 F • 17.00 F • 17.00 H • 17.30 F • 18.00 G • 19.00 G

NAPOLI ERCOLANO

6.57 7.15 7.31 7.57 8.27 8.46 9.27 9.57 10.27 10.57 11.27 11.57 12.27 12.57 13.27 13.57 14.16 14.57 15.27 15.46 16.27 16.57 17.27 17.57 18.16 18.57 19.27 19.46 20.27 20.57 21.27 21.57 22.27

7.06 7.23 7.40 8.06 8.36 8.54 9.36 10.06 10.36 11.06 11.36 12.06 12.36 13.06 13.36 14.06 14.24 15.06 15.36 15.54 16.36 17.06 17.36 18.06 18.24 19.06 19.36 19.54 20.36 21.06 21.36 22.06 22.36

7.15 7.30 7.50 8.15 8.45 9.01 9.45 10.15 10.45 11.15 11.45 12.15 12.45 13.15 13.45 14.15 14.31 15.15 15.45 16.01 16.45 17.15 17.45 18.15 18.31 19.15 19.45 20.01 20.45 21.15 21.45 22.15 22.45

7.17 7.32 7.52 8.17 8.47 9.03 9.47 10.17 10.47 11.17 11.47 12.17 12.47 13.17 13.47 14.17 14.33 15.17 15.47 16.03 16.47 17.17 17.47 18.17 18.33 19.17 19.47 20.03 20.47 21.17 21.47 22.17 22.47

Tel: 089 405145 Capolinea Stazione Circumvesuviana

05.50 07.25 08.05 09.00 09.30 10.10 11.00 12.15 12.40 13.15 13.15 13.30 14.00 14.00 14.30 15.10 15.30 16.15 16.15 17.00 18.00 18.40 19.15 19.45 20.15 21.15 22.20

PENISOLA SORRENTINA MONTE SANT’ANGELO

FERMATA SANT’AGATA SANT’AGATA (Reola) BIVIO TITIGLIANO MASSA LUBRENSE SORRENTO SANT’AGNELLO PIANO DI SORRENTO META SEIANO (Vico Equense) NAPOLI Via Ferraris (INPS) NAPOLI (Piazza Garibaldi) UNIVERSITA’ MONTE S. ANGELO

ERCOLANO NAPOLI

F

• F

F F F G F G S F H S H F S F H F H F G G F H F G F

• • • • • •

SORRENTO PRIORA S.AGATA TORCA

05.15 F 06.05 F 07.00 G 07.10 S 07.45 G 08.30 F 09.10 G 10.25 F 11.10 G 12.15 F 12.40 F 13.15 G 14.25 G 15.25 F 16.00 G 17.05 F 18.00 G 19.20 G 20.20 G 21.40 F

• •

• Arrivo/Partenza

a/da Torca

F = FERIALE G = GIORNALIERO H = FESTIVO S = SCOLASTICO N = NO SCOLAST.

n

06.40 07.50 08.05 08.30 + 09.00 09.15 + 09.30 + 10.00 + 10.30 11.00 + 11.30 + 12.15 13.00 + 13.15 14.00 15.30 + 16.15 17.00 + 17.30 18.00 18.30 19.00 + 19.15 + 19.15 20.05 21.15

F H F F F F H G F F G F H F F F G G F F F G F F H F

www.sitasudtrasporti.it

TORCA S.AGATA PRIORA SORRENTO 06.00 06.45 07.05 07.10 08.10 08.45 09.30 10.20 + 10.50 + 11.05 11.50 + 11.50 + 12.00 12.10 12.50 + 13.00 13.35 + 14.05 15.05 15.25 + 15.35 16.50 + 17.05 18.20 + 18.50 + 19.20 + 20.50

• • •

• a/da Torca

ORARI IN ROSSO  da Lunedi a Sabato - Mon to Sat ORARI IN NERO  Giornaliera - Everyday

SORRENTO - ROMA

SORRENTO C. Italia-261 06.00 VICO E. P. Kennedy 06.15 C.DI STABIA V.le Europa 06.30 ROMA Tiburtina 09.45

ROMA - SORRENTO

ROMA Tiburtina 07.00 C.DI STABIA V.le Europa 10.40 VICO E. P. Kennedy 10.55 SORRENTO C. Italia-261 11.45

17.00 17.15 17.30 21.00 15.00 18.15 18.30 19.00

• • • • • •

06.45 S 09.00 G 10.30 F 11.35 F 14.30 F 15.00 G 16.00 F 16.30 F 18.55 F

• • • • • • •

Every 20 minutes

LINEA A M. LUBRENSE - CAPO SORRENTO - META e vv. LINEA B Circolare SORRENTO (Porto) SORRENTO (Stazione) LINEA C SORRENTO (Porto) S. AGNELLO - PIANO e vv. LINEA D Circolare MARINA GRANDE SORRENTO LINEA E Circolare SORRENTO STAZIONE VIA DEGLI ARANCI - HILTON

AUTOLINEE

MAROZZI

07.50 F 07.50 H 09.00 F 10.10 F 13.35 F 14.00 F 14.35 F 15.30 F 16.15 G 18.00 F

• via S. Agata SERVIZIO AUTOLINEE

+ Bivio Nastro Verde

Tel. 0805790111 www.marozzivt.it

16:30 16:25 16:20 16:15 15:55 15:50 15:45 15:40 15:35 14:55 14:50 14:20 RITORNO

F F S F F G N F G F S H H F G F G F F F G F F F F H F

SORRENTO CANTONE CANTONE SORRENTO

n CURRERI SERVICE

Tel. 0818015420 www.curreriviaggi.it Da Sorrento a Napoli Aeroporto p.06,30 a.08,00 p.08,30 a.10,00 p.09,00 a.10,30 p.10,30 a.12,00 p.12,00 a.13,30 p.14,00 a.15,30 p.15,00 a.16,30 p.16,30 a.18,00

Da Napoli Aeroporto a Sorrento p.09,00 a.10,15 p.11,00 a.12,15 p.12,00 a.13,15 p.13,00 a.14,15 p.14,30 a.15,45 p.16,30 a.17,45 p.18,00 a.19,15 p.19,30 a.20,45

Sorrento (Stazione) - S. Agnello (Piazza Municipio) Piano (vicino alla Siesta) - Meta (chiesa del Lauro) Vico Equense (uff. Curreri a. / Stazione r.) Castellammare di Stabia (Villa Stabia)


Surrentum - Febbraio 2017  

Il numero di Febbraio

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you