Page 1

TABLINUM CULTURAL MANAGEMENT

PRESENTS

ANNE DELABY ART CAPITAL 2018


Anne Delaby nasce nel 1964 in Libano. Dopo il ritorno in Francia nella sua Normandia d’origine, disegnare è una necessità fin dalla più tenera età. Segue varie scuole di disegno, ma il reale incontro con la pittura avviene quando, seguendo le vie del cuore, si trasferisce in Italia a Milano nel 1985. Anne si iscrive a una scuola di pittura con il metodo antroposofico e la teoria dei colori di Goethe. L’incontro con il colore determinerà l’orientamento della sua vita: ne scopre il carattere morale, l’energia e la vita segreta, scegliendo la tecnica dell’acquarello che gioca sulle trasparenze, e quella dell’olio per esprimere la ricca vita interiore che si manifesta in immagini suggestive. Dei suoi ultimi quadri (2010-2012) dice: “La mia pittura è un grido: se l’uomo non esce dal pensiero dualistico che lo divide dalla vita, dalla natura, e dalla sua Essenza divina, il mondo va diretto alla rovina! Non c’è più tempo per scuse o storie. Questa è la sfida di oggi: deve scegliere tra Essere e vivere, o avere e morire. “ Quadri testimoni di uno sfacelo, e “visione onirica pur a tratti sorprendentemente legata alla materia a significare l’inquietudine profonda di un’epoca che non trova più collocazione”(O.Karasso). Di un umanità senz’anima, quasi senza speranza. Nel 2013 unisce la passione per l'Arte a quella per la Moda e inizia a dipingere abiti da lei disegnati. Anne Delaby www.annedelaby.com


P ower oil on canvas, 70 x 60 cm

Anne Delaby www.annedelaby.com


Lohengrin oil on canvas, 100 x 120 cm

Anne Delaby www.annedelaby.com


Anne Delaby www.annedelaby.com


Le opere di Anne Delaby ci trascinano in un travolgente turbinio di sentimenti e ci ritroviamo intrappolati tra un dionisiaco e uno stato mentale apollineo, sperimentando tutte le tinte esistenti nell'anima umana, che si aprono come un prisma che mostra la sua completa essenza poliedrica. È come un dio caduto che cerca se stesso nel mondo che lo circonda, mette in discussione la natura per trovare risposte, rielaborarla, mescolare colori e forme artisticamente per ricreare un mondo che assomiglia totalmente a se stesso. Ammirando i dipinti di Anne Delaby, possiamo immediatamente percepire quanto beneficiano di una straordinaria sensibilità di colore supportata dalla formazione di questo artista, che è stato in grado di reinterpretare e trasporre su tela le rivoluzionarie teorie cromatiche di Goethe e Jodorowsy. La sua è arte consapevole del proprio potere comunicativo ed emotivo: "Il potere di trasformazione intrinseco dell'Art permette alla Luce di penetrare nelle tenebre, per pervadere il caos e trovare soluzioni in situazioni apparentemente senza speranza. L'arte è una connessione tra il mondo spirituale e quello fisico, una sorta di gioco tra il caos e l'ordine, il desiderio istintuale e il pensiero razionale, solo nella libertà ... "

Anne Delaby www.annedelaby.com

ANNE DELABY a Art Capital 2018 Paris, Grand Palais RMN  
ANNE DELABY a Art Capital 2018 Paris, Grand Palais RMN  
Advertisement