Page 92

Movimentazione Industriale e Portuale MEC GRU

Sul binario della qualità LA SINERGIA TRA IL COSTRUTTORE DI GARBAGNATE MILANESE E SWF KRANTECHNIK SPINGE IL VALORE E LE PRESTAZIONI DI IMPIANTI COSTRUITI SU MISURA PER IL CLIENTE

C

he si tratti di un autentico protagonista, ci sono pochi dubbi, guardando alla vasta clientela che ne costituisce l’attuale portafoglio di committente. Che il piglio progettuale sia quello di un autentico innovatore, lo sanno sempre più in tanti, nel pubblico delle imprese che utilizzano carriponte nei cicli di processo che riguardano materiali e componenti di produzione. Dopo la citazione di questi segni distintivi, riveliamo finalmente l’identità completa di Mec Gru, realtà storica di Garbagnate Milanese - nel nord-ovest della capitale morale ed economica d’Italia - proprietaria di una società illustre

come Defries Titano e autrice di impianti di sollevamento su misura per ogni esigenza industriale. Su cosa si basa l’eccellenza dei carriponte (e delle gru a bandiera) Mec Gru? Innanzitutto sulla componentistica di paranchi, testate, motori, apparecchiature elettriche fornite in serie numerose e diversificate da SWF Krantechnik, azienda tedesca leader mondiale nel settore. Mec Gru, in Italia, è importatore ufficiale di SWF da oltre 30 anni e diffonde in ogni area regionale i prodotti del costruttore tedesco attraverso la propria rete di filiali commerciali, uffici di rappresentanza e distributori.

Questo valore aggiunto dei modelli Mec Gru è un elemento fondamentale di qualità che distingue in modo esponenziale i prodotti che escono dallo stabilimento di Garbagnate da tutti gli altri presenti sul mercato nazionale. Le gru a ponte Mec Gru-SWF (a sottolineare quello che è un vero e proprio sodalizio tecnico) sono di serie senza cavi pendenti a vista, con catena portacavo e radiocomando Telecrane Italia già forniti di progetto, all’atto dell’acquisto. Questo valore di controllo remoto, unito alle doppie velocità per tutti movimenti e ai tre anni di garanzia determina per i carroponte Mec Gru prestazioni e dinamiche ai vertici del settore.

Il ponte delle novità al GIS 2019 L’appuntamento più prossimo per le novità Mec Gru sarà al prossimo GIS, le Giornate del Sollevamento di Piacenza (3-5 ottobre 2019), con l’anteprima mondiale di un paranco innovativo e di grande efficienza, seguito dalla presentazione di Profile Master PLUS e LIGHTster PLUS, il nuovo sistema modulare di gru leggere in acciaio e alluminio, per carichi fino a due tonnellate - prodotti sinergici al profilo KBH utilizzato da tante aziende e conosciuto in tutto il mondo. Poi, via alla schiera tedesca con i prodotti SWF Lifting Intelligence (linea guida per l’innovazione di modelli a ponte Mec Gru implementati con SWF Novamaster, SWF Sway Control e SWF Tandem), e allo Shock Load Prevention (per la protezione di paranco e strutture del carroponte da shock per sollevamenti troppo veloci), Microspeed (per movimenti lenti), Slack Rope Prevention, (dispositivo contro allentamento della fune) e Inching (per movimenti lenti del carroponte nei posizionamenti di precisione).

92

Sollevamento | Trasporti Eccezionali | Movimentazione Industriale e Portuale

Sollevamento, Trasporti Eccezionali, Movimentazione Industriale e Portuale

Profile for Sollevare.it

SOLLEVARE - Giugno/Luglio 2019  

La rivista italiana dedicata esclusivamente al settore dei lavori in quota, del sollevamento in ogni ambito applicativo, dalla logistica all...

SOLLEVARE - Giugno/Luglio 2019  

La rivista italiana dedicata esclusivamente al settore dei lavori in quota, del sollevamento in ogni ambito applicativo, dalla logistica all...