Page 1

Roma Street Photography - book vol. I

Š Simone Capriotti - 2016


PREFAZIONE Addentrarsi in “Roma street Photography” di Simone Capriotti equivale ad affrontare un esilarante escursione per le piazze e i vicoli della capitale. Al tempo stesso è un invito a una riflessione interiore in un mondo, principalmente in bianco e nero, nel quale la dimensione temporale, suggerita di volta in volta dalle fotografie, oscilla tra passato e presente, spesso sovrapponendosi. La sensazione è quella di partecipare a una narrazione urbana immersa nell’antichità di una Roma imperiale, ornata qua e là di marmi, cupole, ruderi e sanpietrini. Una storia metropolitana che nasce da un abile esercizio d’osservazione. Le sessantaquattro immagini contenute nell’album si propongono di interpretare questo tipo di realtà offrendo all’osservatore gli strumenti interpretativi per farlo. “Roma street Photography” può essere considerato un surrogato ben riuscito della realtà di vita capitolina capace di produrre emozioni che si proverebbero passeggiando per le strade della città. Simone Capriotti, con questo lavoro, è riuscito a cogliere sapientemente i frammenti iconografici salienti della città di Roma, affermando uno stile fotografico personale che, pur accostandosi in alcuni scatti alla tendenza istanteista, sembra avvicinarsi, per l’accuratezza delle immagini, alla scuola perfezionista di Edward Weston, caratterizzata da un elevato livello di perfezione, profondità, e un perfetto equilibrio della fotografia definita “espressione vitale della contemporaneità”. Dallo sguardo intenso e profondo dell’anziano barbone che cammina tra la gente, alle sagome distorte di corpi riflessi su una pozzanghera; dalla spettacolare cupola racchiusa in una bolla di sapone, all’uomo di fronte alla vetrata di un probabile futuro, le immagini di Capriotti catturano la vita reale sotto qualsiasi forma questa stessa si presenti. Dal punto di vista dell’iconicità, esistono nell’album alcune fotografie, a mio parere, fortemente deputate a testimoniare la realtà dei fatti che Capriotti


ha voluto consapevolmente rappresentare. Tali immagini contengono un alto livello di codici visivi di origine socioculturale, definiti appunto “iconici”, che svolgono una funzione denotativa del significato del messaggio in esse contenuto. Analogamente al reportage e al genere di fotografia realistica, esse assolvono a una funzione descrittivo-informativa della comunicazione visiva, attraverso il ricorso a significati standardizzati della realtà. Da segnalare, infine, l’originalità di alcune immagini polisemiche, capaci di generare significati e interpretazioni plurimi nel processo di comprensione finale da parte dell’osservatore. Di questo ventaglio di possibilità interpretative ci si può rendere conto nell’analisi dell’immagine del ragazzo scattata dall’alto mentre cammina sulla banchina del Tevere o soffermandosi di fronte allo scatto che immortala l’infinito gioco di riflessi sulla vetrina di un ristorante. Si tratta di immagini che impongono all’osservatore attento un maggiore impegno interpretativo, un lavorio profondo di decodifica del messaggio per la definizione del significato tout court dell’immagine che, a differenza delle altre fotografie descritte, si caratterizza dall’essere di tipo connotativo. Uno sforzo analogo a quello catturato nella fotografia simbolo di “Roma street Photography”, nella quale una bambina allunga il braccio per cercare di sfiorare una bolla di sapone

N icola V iceconti

Nicola Viceconti, scrittore di romanzi, sociologo, laureato in Sociologia e in Scienze della Comunicazione, appassionato di storia e cultura rioplatense con particolare riferimento alla tematica dei diritti umani. www.nicolaviceconti.it


Simone Capriotti, street photographer romano. Si avvicina alla fotografia subito dopo gli studi artistici. Approfondisce le tecniche prevalentemente da autodidatta ed inizia il suo percorso fotografico arrivando verso la fotografia urbana, il reportage metropolitano, prediligendo il bianco e nero senza però tralasciando i colori. simone.capriotti@gmail.com www.simonecapriotti.it

fotografie realizzate esclusivamente con il sistema mirrorless:

X-T1 • X30

Roma Street Photography Vol.1  

Primo volume di fotografia urbana all'interno dei vicoli della Capitale.

Roma Street Photography Vol.1  

Primo volume di fotografia urbana all'interno dei vicoli della Capitale.

Advertisement