Page 1

COMUNE DI LENO (Provincia di Brescia)

ARCHIVIO DEL PATRONATO SCOLASTICO DI LENO Inventario


ARCHIVIO DEL PATRONATO SCOLASTICO DI LENO Inventario

Leno, 2009


IL SINDACO Pietro Bisinella IL SEGRETARIO COMUNALE Adriana Mancini LA RESPONSABILE DEL SERVIZIO ARCHIVISTICO COMUNALE Giuseppina Pelucchi L’ARCHIVISTA INCARICATA Giuseppina Caldera

Piano di riordino e inventariazione dell’Archivio del Comune di Leno e archivi aggregati Inventario Giuseppina Caldera © Comune di Leno, 2009 La riproduzione totale o parziale è subordinata ad autorizzazione.


Sommario Introduzione ……………………………………………….……….…pag. III-IX Notizie storico giuridiche del Patronato scolastico di Leno L’archivio e l’intervento Tavola della struttura Tavola delle consistenze

Inventario ……………………….……….…………….……….………pag. 1-16 Indice ……………………………………………………………………pag. 17


INTRODUZIONE


Notizie storico giuridiche Patronato scolastico di Leno I patronati scolastici sono istituiti in base alla Legge n. 407 del 1904 con finalità di assistenza a favore degli alunni delle scuole elementari e materne. La loro istituzione da quel momento diviene obbligatoria in tutti i comuni del Regno. Infatti, anteriormente a tale data, dalla fine del sec. XIX, si incontrano forme di assistenza finalizzata all’aiuto dei fanciulli nelle ore dopo l’orario scolastico soltanto in alcuni comuni 1 . Successivamente al 1904, i patronati scolastici vengono più volte riformati: prima nel 1911 con la Legge n. 4877 e, poi, nel 1925 e nel 1928 fino al 1939 quando, con RDL n. 310, vengono soppressi e le loro funzioni assorbite dalla Gioventù italiana del littorio (GIL). Dopo il 1943 per effetto del DLCPS n. 457 del 24 gennaio 1947, i patronati scolastici vengono ricostituiti e disciplinati con nuove norme che sostituiscono le precedenti. In ordine di tempo, nel 1958 troviamo una nuova legge (Legge 4 marzo 1958 n. 261) sul riordinamento dei patronati che, con il regolamento di attuazione DPR 16 maggio 1961, n. 636 2 , conferma l’obbligatorietà da parte di tutti i comuni di istituire un patronato scolastico con il compito di assistere gli alunni bisognosi delle scuole elementari e delle scuole per il completamento dell’obbligo scolastici con facoltà di assistere anche i bambini delle scuole materne. Secondo il regolamento del 1961, i patronati comunali dipendono dal Ministero della pubblica istruzione che, attraverso il Provveditorato agli studi, esercita la prevista vigilanza mediante una commissione nominata con decreto e che ha la sua sede presso il provveditorato medesimo. Alla commissione compete l’approvazione dei contratti di acquisto, di alienazione dei bei immobili del patronato, di locazione, di accettazione di lasciti o di donazioni, delle deliberazioni del consiglio di amministrazione, del bilancio preventivo annuale e relative variazioni, del conto consuntivo. In ogni provincia i patronati fanno capo ai Consorzi provinciali con sede nel capoluogo (art. 41), anche questi sottoposti alla vigilanza del provveditore agli studi. A seguito del trasferimento alle regioni e ai comuni delle funzioni amministrative statali in materia di assistenza scolastica nelle scuole elementari e medie, con il DPR 25 luglio 1977, n. 616, i patronati scolastici vengono soppressi e tutte le loro funzioni vengono definitivamente assunte dai comuni. I patronati scolastici sono amministrati da un consiglio di amministrazione da nominarsi con decreto del Provveditorato agli studi e che nei comuni con popolazione superiore ai 10.000 abitanti è composto da: •

tre rappresentanti dell’amministrazione comunale che non siano consiglieri comunali, dei quali due designati dalla maggioranza e uno dalla minoranza;

due rappresentanti dell’autorità scolastica, scelti dal provveditore, uno fra il personale di vigilanza delle scuole elementari e uno fra i presidi delle scuole medie;

un rappresentante dell’autorità ecclesiastica designato dall’Ordinario diocesano;

un rappresentante dell’autorità sanitaria designato dal comune;

1

Nell’archivio comunale si incontrano documenti che attestano l’esistenza del Patronato scolastico a Leno fin dal 1915. Regolamento di esecuzione della legge 4 marzo 1958, numero 261, concernente il riordinamento dei Patronati scolastici. 2

V


tre rappresentanti degli insegnanti elementari, eletti dai colleghi;

un rappresentante dei genitori degli alunni scelto dal provveditore fra un elenco di nominativi proposti dai direttori didattici competenti per territorio;

un rappresentante dei genitori degli alunni delle scuole medie anch’egli scelto dal provveditore;

uno o più rappresentanti dei soci (in ragione di uno su cento);

un preside e di un insegnante di scuola media;

un insegnante di scuola materna scelto dal provveditore.

Fa parte del consiglio di amministrazione il segretario-direttore, che solitamente è un maestro (art. 34) che viene nominato dal provveditore su proposta del consiglio di amministrazione. Il segretario direttore ha la direzione tecnica e amministrativa del patronato. In particolare: 1) 2) 3) 4) 5)

promuove gli atti per la preparazione del bilancio preventivo e consuntivo; provvede, sotto la vigilanza del presidente, alla tenuta dei registri e alla conservazione degli atti contabili; cura la pubblicazione delle deliberazioni, per le quali essa è richiesta; tiene il registro delle deliberazioni del consiglio di amministrazione, della giunta esecutiva e dell'assemblea dei soci; cura la corrispondenza e la tenuta dell'archivio.

L’organo ufficiale dell’Associazione nazionale dei patronati scolastici (ANPS) è il bollettino L’Assistenza scolastica che viene pubblicato con periodicità mensile. In questo quadro di riferimento legislativo si inquadra anche il Patronato scolastico di Leno che viene ricostituito nel secondo dopoguerra e la cui finalità è l’assistenza agli alunni delle scuole materne, elementari, di quelli dei corsi post-elementari e dei corsi di avviamento professionale esistenti nel comune 3 . Dagli anni Cinq uanta, l'assistenza del patronato promuove, secondo la legge, la fornitura di libri e di oggetti scolastici, di indumenti e calzature agli alunni più poveri, la refezione scolastica e il doposcuola nelle scuole elementari comunali, la gestione delle colonie marine e montane, cura la distribuzione dei medicinali e dei ricostituenti agli alunni bisognosi. Il patronato si sostiene con i contributi ordinari previsti dalla legge: il contributo del Ministero della pubblica istruzione, quello obbligatorio del comune e del Consorzio provinciale dei patronati scolastici e con contributi diversi provenienti dall’Amministrazione provinciale, da istituti bancari, dai soci; tra le offerte a sostegno dell’istituzione, sono da segnalare quelle raccolte in occasione della giornata nazionale dei patronati che viene celebrata ogni anno. Dall’anno scolastico 19721973 il contributo dello Stato viene sostituito dal contributo regionale. Il patronato scolastico di Leno è riferimento per le scuole elementari e materne di Leno, Castelletto, Porzano, Milzanello e Scovola. Per la refezione scolastica, il patronato si avvale del contributo alimentare dell'Amministrazione per le attività assistenziali italiane e internazionali (AAI) con la quale viene periodicamente stipulata una conve nzione per l’attuazione del programma alimentare. Nel 1951-1952, alla refezione scolastica gratuita sono ammessi 333 alunni e a pagamento 71. Le refezioni gratuite sono suddivise nel capoluogo che ospita 237 bambini, nella frazione di Castelletto 3

Al momento della ricostituzione viene stilato anche lo statuto che ridisegna l’ente secondo il dettato legislativo del DLCPS n. 457 del 24 gennaio 1947. VI


60, a Porzano 30, a Milzanello 30 e alla Scovola 57. Le refezioni funzionano ininterrottamente per lo più nella stagione invernale 4 . Sempre nel 1952, il patronato organizza i turni per le colonie marine e montane delle quali possono beneficiare, in quell’anno, 265 bambini - 193 al mare, 72 in montagna. Si aggiunge negli anni successivi (1962) anche il servizio di trasporto degli alunni che si recano dalle frazioni alla scuola media di Leno, mentre viene erogato un sussidio di rimborso per spese di viaggio per gli alunni delle scuole medie di Bagnolo e Pralboino. Le attività del Patronato scolastico realizzate in quasi 25 anni di esistenza sono bene documentate dall’archivio giunto fino a noi che comprende non soltanto corrispondenze ma anche verbali della commissione preposta alla gestione e i conti annuali. I patronati scolastici vengono soppressi a partire dal 1 luglio 1975 in base alla Legge regionale 9 settembre 1974 n. 59 (art. 23) 5 . La legge introduce innovazioni in materia di attuazione del diritto allo studio e dei servizi connessi con l’attività scolastica, delegando ai comuni l’organizzazione di tali attività e attribuendo agli stessi le funzioni dei patronati scolastici. Nel 1975 il provveditore agli studi nomina un commissario straordinario con la funzione di procedere alla liquidazione del patronato e di attuare il trasferimento delle funzioni di assistenza al comune come previsto dalla legge. Con il 30 giugno 1975, il patronato scolastico cessa definitivamente le proprie funzioni. Tutti i mobili e immobili dell’ente – costituiti prevalentemente da materiali didattici e di servizio vengono trasferiti al comune. Anche il personale amministrativo e ausiliario di ruolo del patronato viene assunto nell’organico dei dipendenti comunali.

L’archivio e l’intervento L’archivio del Patronato scolastico di Leno comprende complessivamente 60 unità di fascicoli e registri, con data dal 1950 al 1976 con seguiti fino al 2006, condizionate in 9 buste. I materiali sono stati trovati sommariamente ordinati in annualità contenenti ciascuna l’insieme di tutta la documentazione - amministrativa e contabile - relativa a un determinato anno scolastico. Separati dal nucleo documentario più consistente dell’archivio, vi sono i registri che sono stati accorpati in sottoserie in base ai contenuti. Il riordino si è concentrato sul carteggio contenente, come detto, sia documentazione di carattere amministrativo che contabile. Per la parte più propriamente amministrativa, l’esame della corrispondenza ha evidenziato l’accorpamento originario tanto degli atti generali quanto di quelli relativi all’organizzazione e alla gestione delle attività di patronato. Sono stati fissati, comunque, ogni anno scolastico due fascicoli denominati rispettivamente Corrispondenza e Atti contabili. E’ stata predisposta una struttura in 2 serie: vi sono in testa la serie denominata Corrispondenza e atti contabili quindi la serie dei Registri che, a sua volta è articolata in sottoserie Registri di protocollo, seguiti dai Registri dei verbali di deliberazione del consiglio e, quindi, dai Bilanci e conti e dai Registri di cassa. Un’ulteriore serie contiene la documentazione riferibile al Personale del patronato che comprende i Libri paga mensili e matricola. La descrizione inventariale delle singole unità è stata realizzata utilizzando lo standard descrittivo della scheda completa del software Sesamo che prevede il rilevamento dei seguenti dati identificativi dell’unità archivistica/fascicolo/registro: l 4 5

numero d’inventario progressivo (1-60),

Si veda nell’archivio la Relazione sull’attività svolta 1951-1952. Legge regionale 9 settembre 1974 n. 59 Norme per l’attuazione del diritto allo studio. VII


l

titolo del fascicolo o del registro,

l

anno/i di riferimento,

l

descrizione del contenuto dell’unità,

l

note relative a danni, a copie plurime della stessa unità, all’organizzazione originaria dei materiali, ecc.,

l

segnatura archivistica costituita dai numeri progressivi di busta e fascicolo o registro all’interno di ciascuna busta,

l

classificazione data dal sistema comprendente categoria e serie espresse in numeri arabi separati da un punto.

Le singole serie documentarie sono precedute da brevi note introduttive che descrivono la qualità, la data, la consistenza dei documenti in esse compresi. E’ stata, infine, predisposta una tavola delle consistenze che illustra analiticamente il numero delle unità e gli estremi cronologici delle serie inventariate (Tavola 2). Chiude l’inventario l’indice onomastico. *** Tavola 1

Struttura dell’archivio

classificazione

denominazione di serie e sottoserie

1

Corrispondenza e atti contabili

2

Registri

2.1

Protocolli

2.2

Deliberazioni

2.3

Bilanci preventivi e conti consuntivi

2.4

Libri cassa entrate e uscite

2.5

Libri paga mensili e matricola del personale

VIII


Tavola 2

Tavola delle consistenze

busta

denominazione serie

estremi cronologici

numero d’inventario

1

Corrispondenza e atti contabili

1950-1962

1-9

2

Corrispondenza e atti contabili

1962-1964

10-13

3

Corrispondenza e atti contabili

1964-1966

14-17

4

Corrispondenza e atti contabili

1966-1969

18-22

5

Corrispondenza e atti contabili

1969-1971

23-26

6

Corrispondenza e atti contabili

1971-1976

27-33

7

Corrispondenza e atti contabili

1983-2006

34

8

Protocolli; registri verbali; bilanci preventivi e conti consuntivi

1950-1975

35-43

9

Libri cassa

1955-1973

44-55

9

Personale

1967-1972

56-60

***

IX


INVENTARIO


Serie 1

Corrispondenza e atti contabili La serie contiene la corrispondenza del Patronato scolastico di Leno dal 1950 al 1976 e i documenti contabili dal 1962 al 1975. Tale documentazione comprende 34 unità raccolte in 7 buste. Due sono i fascicoli che documentano l'attività di ogni anno scolastico: il fascicolo, come detto, della "Corrispondenza" e il fascicolo denominato "Atti contabili". Nella corrispondenza di trovano le rilevazioni statistiche, i documenti relativi all'assegnazione di sussidi e all'organizzazione delle attività, gli elenchi e i dati sugli assistiti, le circolari e le disposizioni degli uffici preposti al controllo della gestione dei patronati. Nel secondo fascicolo si trovano i mandati di pagamento e i documenti giustificativi. Un corposo fascicolo posto in fine alla serie, datato complessivamente 1983-2006, raccoglie le certificazioni e le attestazioni rilasciate al personale del cessato patronato scolastico.

1 Corrispondenza - Anno scolastico 1950-1951 1950 - 1951 Statuto del patronato scolastico (1); inventari di mobili e attrezzature dei refettori gestiti dal patronato; assistenza sanitaria al personale impiegatizio del patronato; note sull'organizzazione dell'assistenza scolastica. Note: (1) - Senza data. Classificazione: 1 Segnatura: b. 1/1 2 Corrispondenza - Anno scolastico 1951-1952 1951 - 1952 Relazione sull'attività svolta dal patronato scolastico; notizie sul patronato; rinnovo del consiglio di amministrazione; convenzione con l'Amministrazione per gli aiuti internazionali (AAI) per il funzionamento del refettorio scolastico; assegnazione di contributi e offerte a favore del patronato; associazione all'Associazione nazionale dei patronati scolastici; elenco dei poveri; deliberazioni del consiglio di patronato per acquisto di oggetti di cancelleria e libri, sulla refezione scolastica e di approvazione del bilancio preventivo. Classificazione: 1 Segnatura: b. 1/2 3 Corrispondenza - Anno scolastico 1952-1953 1952 - 1953 Elenchi nominativi dei bambini partenti per le colonie marine e montane; contratto per la gestione della Colonia marina S. Maria Goretti (S. Mauro mare); relazione sull'attività svolta dal patronato scolastico e rendiconto economico; assegnazione di contributi e offerte a favore del patronato; fabbisogni scolastici per la sezione del patronato presso la Scuola secondaria di avviamento professionale; sussidio ministeriale per le biblioteche scolastiche e elenco libri; dati sugli assistiti e l'assistenza scolastica. Classificazione: 1 Segnatura: b. 1/3 3


4 Corrispondenza - Anno scolastico 1956-1957 1956 - 1957 Registri assistenza dell' Amministrazione per le attivitĂ assistenziali italiane e internazionali (AAI); quaderni della refezione scolastica e del doposcuola; convenzioni con l'Amministrazione per gli aiuti internazionali (AAI) per il funzionamento dei refettori; dati sugli assistiti e l'assistenza scolastica; adesione al Consorzio provinciale dei Patronati scolastici della Provincia di Brescia; assegnazione di contributi e offerte a favore del patronato; circolari. Classificazione: 1 Segnatura: b. 1/4 5 Corrispondenza - Anno scolastico 1957-1958 1957 - 1958 Dati sugli assistiti e l'assistenza scolastica; note su bilanci e conti. Classificazione: 1 Segnatura: b. 1/5 6 Corrispondenza - Anno scolastico 1958-1959 1958 - 1959 Convenzioni con l'Amministrazione per gli aiuti internazionali (AAI) per il funzionamento dei refettori; fornitura di un nuovo impianto di cucina per la refezione del patronato; elenco commercianti fornitori di viveri; elenco films didattici; disponibili presso la cineteca di Brescia; assegnazione di contributi e offerte a favore del patronato; compensi inservienti della refezione; bilancio della pesca di S. Lucia; circolari. Classificazione: 1 Segnatura: b. 1/6 7 Corrispondenza - Anno scolastico 1959-1960 1959 - 1960 Elenco bambini iscritti nell'elenco dei poveri; verbale di riunione straordinaria sull'andamento del patronato; offerte pro patronato; prospetto uscite del patronato. Classificazione: 1 Segnatura: b. 1/7 8 Corrispondenza - Anno scolastico 1960-1961 1960-1961 Assegnazione di contributi a favore del patronato; spese per l'acquisto di libri; rilevazione statistica sull'assistenza dei patronati; elenco contributi concesso ai bambini partenti per le colonie. Classificazione: 1 Segnatura: b. 1/8

4


9 Corrispondenza - Anno scolastico 1961-1962 1961-1962, seg. 1963 Nuovo consiglio di amministrazione del patronato e nomine della segretaria direttrice; prospetti libri adottati nelle scuole elementari; nomina rappresentanti del comune nel consiglio di patronato; rilevazione statistica sull'assistenza dei patronati; contributi per le biblioteche scolastiche e elenchi libri; prospetti entrate e uscite con allegati; elenco dei poveri; circolari. Classificazione: 1 Segnatura: b. 1/9 10 Corrispondenza - Anno scolastico 1962-1963 1962 - 1963 Assegnazione di contributi a favore del patronato; convenzioni con l'Amministrazione per gli aiuti internazionali (AAI) per il funzionamento dei refettori; inventari di mobili e attrezzature dei refettori gestiti dal patronato; assicurazione per i bambini frequentanti la refezione; offerte per fornitura viveri; relazione sulla biblioteca scolastica e elenchi libri; elenco poveri; dati sugli assistiti, sull'assistenza e sull'obbligo scolastici; circolari. Classificazione: 1 Segnatura: b. 2/1 11 Atti contabili - Anno scolastico 1962-1963 1962 - 1963 Mandati di pagamento e documenti giustificativi. Classificazione: 1 Segnatura: b. 2/2 12 Corrispondenza - Anno scolastico 1963-1964 1963 - 1964 Assegnazione di contributi a favore del patronato; convenzioni con l'Amministrazione per gli aiuti internazionali (AAI) per il funzionamento dei refettori; relazioni sulla refe zione scolastica; inventari di mobili e attrezzature dei refettori gestiti dal patronato; elenco fornitori di viveri; relazione sulla biblioteca scolastica e elenchi libri; dati sugli assistiti e sull'assistenza scolastica erogata; circolari. Classificazione: 1 Segnatura: b. 2/3 13 Atti contabili - Anno scolastico 1963-1964 1963 - 1964 Mandati di pagamento e documenti giustificativi. Classificazione: 1 Segnatura: b. 2/4

5


14 Corrispondenza - Anno scolastico 1964-1965 1964 - 1965 Assegnazione di contributi a favore del patronato; inventari di mobili e attrezzature dei refettori gestiti dal patronato; elenco fornitori di viveri; nomina rappresentanti del comune nel consiglio di patronato; relazione sulla biblioteca scolastica, cassa e elenchi libri; rilevazione statistica sull'assistenza dei patronati; dati sugli assistiti e sull'assistenza scolastica erogata; circolari. Classificazione: 1 Segnatura: b. 3/1 15 Atti contabili - Anno scolastico 1964-1965 1964 - 1965 Mandati di pagamento e documenti giustificativi. Classificazione: 1 Segnatura: b. 3/2 16 Corrispondenza - Anno scolastico 1965-1966 1965 - 1966 Assegnazione di contributi a favore del patronato; nomina del nuovo segretario del patronato; rilevazione statistica sull'assistenza dei patronati; elenchi e dati sugli assistiti e sull'assistenza scolastica erogata; dati entrate e spese del patronato; circolari. Classificazione: 1 Segnatura: b. 3/3 17 Atti contabili - Anno scolastico 1965-1966 1965 - 1966 Mandati di pagamento e documenti giustificativi. Classificazione: 1 Segnatura: b. 3/4 18 Corrispondenza - Anno scolastico 1966-1967 1966 - 1967 Assegnazione di contributi a favore del patronato; nomina nuovo presidente del patronato; lettere d'impegno con l'Amministrazione per gli aiuti internazionali (AAI) per il funzionamento dei refettori; elenchi e dati sugli assistiti e sull'assistenza scolastica erogata; circolari. Classificazione: 1 Segnatura: b. 4/1

6


19 Atti contabili - Anno scolastico 1966-1967 1966 - 1967 Documenti giustificativi delle uscite. Classificazione: 1 Segnatura: b. 4/2 20 Corrispondenza - Anno scolastico 1967-1968 1967 - 1968, seg. 1969 Nomina rappresentanti del comune nel consiglio di patronato; elenco insegnanti del doposcuola; entrate e contributi a favore del patronato; elenchi dei soci del patronato; dati relativi alle entrate e spese 1966-1967 e relazione; bilancio preventivo e conto consuntivo del Consorzio provinciale dei Patronati scolastici della Provincia di Brescia. Classificazione: 1 Segnatura: b. 4/3 21 Corrispondenza - Anno scolastico 1968-1969 1968 - 1969 Assegnazione di contributi a favore del patronato; rilevazione statistica sull'assistenza dei patronati; elenchi e dati sugli assistiti e sull'assistenza scolastica erogata; dati entrate e spese del patronato; assegnazione di quaderni del CONI; elenchi e pagamento del personale inserviente della refezione scolastica; circolari. Classificazione: 1 Segnatura: b. 4/4 22 Doposcuola - Anno scolastico 1968-1969 1968 - 1969 Registri del doposcuola e delle presenze degli insegnanti; pagamento degli insegnanti del doposcuola e regolarizzazione delle posizioni assicurativa e previdenziale. Classificazione: 1 Segnatura: b. 4/5 23 Corrispondenza - Anno scolastico 1969-1970 1969 - 1970 Assegnazione di contributi a favore del patronato; rilevazione statistica sull'assistenza dei patronati; elenchi e dati sugli assistiti e sull'assistenza scolastica erogata; dati entrate e spese del patronato; denunce sinistri e infortuni a bambini; elenchi e pagamento degli insegnanti del doposcuola e del personale della refezione scolastica; conto consuntivo del Consorzio provinciale dei Patronati scolastici della Provincia di Brescia; assunzione della gestione e dell'uso del pulmann per trasporto alunni; acquisto scuolabus e finanziamento; circolari. Classificazione: 1 Segnatura: b. 5/1 7


24 Atti contabili - Anno scolastico 1969-1970 1969 - 1970 Documenti giustificativi delle uscite. Classificazione: 1 Segnatura: b. 5/2 25 Corrispondenza - Anno scolastico 1970-1971 1970 - 1971 Assegnazione di contributi a favore del patronato; rilevazione statistica sull'assistenza dei patronati; elenchi e dati sugli assistiti e sull'assistenza scolastica erogata; denunce infortuni a bambini; nomine insegnanti del doposcuola; circolari. Classificazione: 1 Segnatura: b. 5/3 26 Doposcuola - Anno scolastico 1970-1971 1970 - 1971 Presenze insegnanti del doposcuola; pagamento degli insegnanti del doposcuola e regolarizzazione delle posizioni assicurativa e previdenziale. Classificazione: 1 Segnatura: b. 5/4 27 Corrispondenza - Anno scolastico 1971-1972 1971 - 1972 Nomina rappresentanti del comune nel consiglio di patronato; assegnazione di contributi a favore del patronato; rilevazione statistica sull'assistenza dei patronati; dati su entrate e spese del patronato e situazione finanziaria; elenchi e dati sugli assistiti e sull'assistenza scolastica erogata; denunce infortuni a bambini; nomine insegnanti del doposcuola; bilancio di previsione del Consorzio provinciale dei Patronati scolastici della Provincia di Brescia; acquisto 2째 scuolabus e finanziamento; contributi assicurativi doposcuola; inventario dei beni mobili del patronato; lettere d'impegno con l'Amministrazione per gli aiuti internazionali (AAI) per il funzionamento dei refettori; popolazione scolastica; circolari. Classificazione: 1 Segnatura: b. 6/1 28 Corrispondenza - Anno scolastico 1972-1973 1972 - 1973 Note e relazione sul servizio di trasporto alunni; popolazione scolastica; circolari. Classificazione: 1 Segnatura: b. 6/2 8


29 Atti contabili - Anno scolastico 1972-1973 1972 - 1973 Documenti giustificativi di entrate e uscite; cassa servizio economato. Classificazione: 1 Segnatura: b. 6/3 30 Corrispondenza - Anno scolastico 1973-1974 1973 - 1974 Assegnazione di fondi regionali a favore del patronato; rilevazione statistica sull'assistenza dei patronati, situazione contabile e amministrativa del patronato; dati su popolazione scolastica e su entrate e spese del patronato; cassa servizio economato; denunce di versamento contributi degli insegnanti (Mod. DM 10 e 10bis); stampe e circolari. Classificazione: 1 Segnatura: b. 6/4 31 Corrispondenza - Anno scolastico 1974-1975 1974 - 1975 Assegnazione di fondi regionali a favore del patronato; circolari. Classificazione: 1 Segnatura: b. 6/5 32 Atti contabili - Anno scolastico 1974-1975 1974 - 1975 Prospetto entrate e uscite del patronato; cassa servizio economato. Classificazione: 1 Segnatura: b. 6/6 33 Soppressione del patronato scolastico e trasferimento delle funzioni al comune 1975 - 1976 Nomina del commissario straordinario del patronato; entrate e uscite del patronato al 1째 agosto 1975 e relazione al consuntivo; approvazione del consuntivo da parte del consiglio comunale; verbale di trasferimento al comune di mobili e immobili dell'ex patronato. Classificazione: 1 Segnatura: b. 6/7 34 Attestazioni e certificazioni di servizio 1983 - 2006 Attestazioni e certificazioni di servizio rilasciati a ex dipendenti del cessato patronato scolastico. Classificazione: 1 Segnatura: b. 7 9


Serie 2

Registri I registri del Patronato scolastico, raccolti in 2 buste, sono 24 con data complessiva dal 1950 al 1975. Essi si presentano in buone condizioni conservative. A questi, si debbono aggiungere i registri dei bilanci preventivi e dei conti consuntivi, costituiti da un bifoglio, e che sono stati organizzati in due unitĂ per l'intero periodo che va dal 1950 al 1971. I registri sono stati riuniti in 5 sottoserie in base al contenuto: 3.1 Protocolli 1950-1973 (regg. 3), 3.2 Registri delle deliberazioni 1950-1975 (regg. 4), 3.3 Bilanci preventivi e conti consuntivi 1950-1971, 3.4 Libri cassa entrate e uscite 1955-1973, 3.5 Libri paga mensili e matricola del personale 1967-1972.

10


Serie 2.1

Protocolli Nella sottoserie sono compresi tre protocolli con data complessiva dal 1950 al 1973, tutti su modelli prestampati in uso in quegli anni.

35 Registro di protocollo 1950 - 1959 Classificazione: 2.1 Segnatura: b. 8/1

36 Registro di protocollo 1962 - 1970 Classificazione: 2.1 Segnatura: b. 8/2 37 Registro di protocollo 1970 - 1973 Classificazione: 2.1 Segnatura: b. 8/3

11


Serie 2.2

Deliberazioni I quattro registri delle deliberazioni contenuti in questa sottoserie vanno dal 1950 al 1975 con una lacuna dal 1966 al 1970. I verbali delle sedute sono sottoscritti oltrechĂŠ dal presidente pro tempore anche dai membri del consiglio di amministrazione dell'ente. I registri documentano accuratamente l'evolversi della situazione finanziaria dell'ente, l'aumento dei servizi erogati a favore delle scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale.

38 Registro dei verbali di deliberazione del consiglio del patronato scolastico 1950 - 1957 Classificazione: 2.2 Segnatura: b. 8/4 39 Registro dei verbali di deliberazione del consiglio del patronato scolastico 1957 - 1965 Classificazione: 2.2 Segnatura: b. 8/5 40 Registro dei verbali di deliberazione della giunta del patronato scolastico 1971 - 1972 Classificazione: 2.2 Segnatura: b. 8/6 41 Registro dei verbali di deliberazione del consiglio del patronato scolastico 1971 - 1975 Classificazione: 2.2 Segnatura: b. 8/7

12


Serie 2.3

Bilanci preventivi e conti consuntivi In questa sottoserie sono riuniti i registri dei bilanci preventivi e dei conti consuntivi, costituiti singolarmente da un bifoglio, organizzati in due fascicoli - rispettivamente dei preventivi e dei consuntivi - per l'intero periodo che va dal 1950 al 1971. Allegati ai singoli bilanci di previsione o conti consuntivi sono frequenti le relazioni illustrative delle entrate e delle spese del presidente dell'ente e, in alcuni casi, anche le deliberazioni di approvazione dei rendiconti o delle previsione del consiglio di amministrazione.

42 Registri dei conti consuntivi 1950 - 1974 Classificazione: 2.3 Segnatura: b. 8/9 43 Registri dei bilanci di previsione 1957 - 1975 Classificazione: 2.3 Segnatura: b. 8/8

13


Serie 2.4

Libri cassa entrate e uscite Le unitĂ conservate in questa sottoserie sono 12 con estremi cronologici dal 1955 al 1973. Sui primi due registri, che sono pluriennali, si trovano indicate sia le entrate che le uscite, mentre i rimanenti dieci registri, che invece sono annuali, sono dedicati ciascuno o alle entrate ovvero alle uscite. Questi dieci registri sono modelli prestampati predisposti appositamente per il patronato scolastico e si distinguono tra di loro anche per il colore della copertina - rosso per le uscite e verde per le entrate. Qui, le regis trazioni delle uscite o delle entrate dell'anno prevedono l'indicazione della data, della descrizione e dell'importo dell'uscita e, in aggiunta anche il numero dell'ordinativo di pagamento o di entrata.

44 Registro cassa entrata e uscita 1955 - 1962 Classificazione: 2.4 Segnatura: b. 9/1 45 Registro cassa entrata e uscita 1962 - 1968 Classificazione: 2.4 Segnatura: b. 9/2 46 Libro cassa entrate con riferimento ai capitoli di bilancio 1967 - 1968 Classificazione: 2.4 Segnatura: b. 9/3 47 Libro cassa uscite con riferimento ai capitoli di bilancio 1967 - 1968 Classificazione: 2.4 Segnatura: b. 9/4 48 Libro cassa entrate con riferimento ai capitoli di bilancio 1969 - 1970 Classificazione: 2.4

Segnatura: b. 9/5

14


49 Libro cassa uscite con riferimento ai capitoli di bilancio 1969 - 1970 Classificazione: 2.4 Segnatura: b. 9/6

50 Libro cassa entrate con riferimento ai capitoli di bilancio 1970 - 1971 Classificazione: 2.4 Segnatura: b. 9/7 51 Libro cassa uscite con riferimento ai capitoli di bilancio 1970 - 1971 Classificazione: 2.4 Segnatura: b. 9/8 52 Libro cassa entrate con riferimento ai capitoli di bilancio 1971 - 1972 Classificazione: 2.4 Segnatura: b. 9/9 53 Libro cassa uscite con riferimento ai capitoli di bilancio 1971 - 1972 Classificazione: 2.4 Segnatura: b. 9/10 54 Registro cassa entrata e uscita 1971 - 1972 Classificazione: 2.4 Segnatura: b. 9/11 55 Registro cassa entrata e uscita 1972 - 1973 Classificazione: 2.4 Segnatura: b. 9/12 15


Serie 2.5

Libri paga mensili e matricola del personale I libri paga mensili e matricola del personale del Patronato sono cinque con data complessiva 1967-1972. Da questi registri si possono ricavare le notizie sul personale relativamente alla data di assunzione, al periodo di lavoro svolto presso l'ente, all'importo della retribuzione e alle ritenute previdenziali, essenziali ai fini pensionistici e per la ricostruzione della carriera del dipendente.

56 Libro paga mensile e matricola del personale 1967 - 1968 Classificazione: 2.5 Segnatura: b. 9/13 57 Libro paga mensile e matricola del personale 1968 - 1969 Classificazione: 2.5 Segnatura: b. 9/14 58 Libro paga mensile e matricola del personale 1969 - 1970 Classificazione: 2.5 Segnatura: b. 9/15 59 Libro paga mensile e matricola del personale 1970 - 1971 Classificazione: 2.5 Segnatura: b. 9/16 60 Libro paga mensile e matricola del personale 1971 - 1972 Classificazione: 2.5 Segnatura: b. 9/17

16


Indice Amministrazione per gli aiuti internazionali (AAI); 2; 4; 6; 10; 12; 18; 27 Amministrazione per le attivitĂ assistenziali italiane e internazionali (AAI); 4 Associazione nazionale dei patronati scolastici; 2 Colonia marina S. Maria Goretti (S. Mauro mare); 3 Comitato olimpico nazionale italiano (CONI); 21 CONI vedi Comitato olimpico nazionale italiano Consorzio provinciale dei Patronati scolastici della Provincia, Brescia; 4; 20; 23; 27

***


Inventario Archivio del Patronato Scolastico di Leno  

ASCLeno, Archivio del Patronato Scolastico

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you