Page 1

BOX BROWN (1980) è un autore di fumetti che nella sua carriera ha preferito un taglio saggistico piuttosto che dedicarsi alla fiction. Ha vinto il prestigioso Ignatz Award e la sua biografia di André the Giant è stata a lungo tra i bestseller del “New York Times”.

MARIJUANA?

marijuana

eroina

morte

E, SOPRATTUTTO, A CHI FANNO COMODO?

una storia disonesta

QUANTE MENZOGNE GIRANO SULLA

BOX BROWN

una storia disonesta

Introdotta massicciamente dai conquistadores spagnoli, la coltivazione della canapa ha avuto per secoli un posto d’onore nell’agricoltura americana, fornendo all’industria un materiale adatto a mille scopi e ai privati cittadini un innocente strumento di svago. Ma dopo cinquecento anni di sostanziale tranquillità, il consumo di marijuana è diventato improvvisamente un vizio imperdonabile, un rischio sociale paragonato alla peste nera da media compiacenti e politici prezzolati. Che cosa è successo? Quale complessa rete di interessi economici e politici ha fatto sì che una pianta diventasse più illegale e rischiosa di una mitragliatrice? E come mai questa follia proibizionista ha attecchito nel resto del mondo? Box Brown lo spiega in questo libro nel quale, grazie a una puntuale ricostruzione storica, smonta uno per uno tutti i miti che circondano la marijuana e chi ne fa uso.

BOX BROWN

come la cannabis è diventata illegale

ISBN 978-88-17-10986-4 € 20,00

0000.cover.indd 1

13/03/19 14:45


Pubblicato per

da Mondadori Libri S.p.A. Proprietà letteraria riservata © 2019 Mondadori Libri S.p.A., Milano ISBN: 978-88-17-10986-4 Prima edizione: aprile 2019 Titolo originale: The illegalization of weed in America © 2019 Brian Brown Published by arrangement with First Second, an imprint of Roaring Brook Press, a division of Holtzbrink Publishing Holdings Limited Partnership. All rights reserved

Direzione editoriale: Simone Romani Editing e coordinamento: Pasquale La Forgia Progetto grafico: Roberto La Forgia Impaginazione: Studio RAM Redazione: Elisa Tuzio In copertina Illustrazione di Box Brown Design: Roberto La Forgia

www.rizzolilizard.eu redazionelizard@rizzolilibri.it

Cannabis_INT.indb 4

15/03/19 15:58


BOX BROWN

una storia disonesta traduzione di

aurelia di meo

Cannabis_INT.indb 5

15/03/19 15:58


VI

Cannabis_INT.indb 6

15/03/19 15:58


non è chiaro chi abbia scoperto la cannabis né chi ne abbia fatto uso per primo.

… che si è divertito.

ma sapPiamo…

1

Cannabis_INT.indb 1

15/03/19 15:58


pasSa negli alveoli, picCole cavità che asSorbono il tetraidrocanNabinolo (thc), una sostanza psicotropa.

il fumo riempie i polmoni.

il thc e altri canNabinoidi (come il cbn) viagGiano nel sangue fino al cervelLo, dove interagiscono con l’anandamide, una sostanza chimica naturale.

quest’interazione cerebrale ha avuto efFetTi quasi istantanei sul pioniere delLa canNabis.

thc e cbn si adatTano alLa perfezione ai recetTori delL’anandamide, come una chiave nelLa topPa.

2

Cannabis_INT.indb 2

15/03/19 15:58


i recetTori si trovano nel cervelLo e nel sistema nervoso, ma anche in quelLo imMunitario.

alLeviano la nausea.

quindi atTenuano le infiamMazioni.

riducono la sensibilità al dolore e migliorano l’umore.

stimolano anche la creatività.

3

Cannabis_INT.indb 3

15/03/19 15:58


posSono verificarsi alLucinazioni…

alcuni consumatori posSono diventare paranoici.

… e altri efFetTi indesiderati come confusione, calo delLa memoria a breve termine e persino ipersensibilità al dolore.

4

Cannabis_INT.indb 4

15/03/19 15:58


gli efFetTi, comunque, durano poche ore.

dormendo, gli incubi si smorzano (è un altro efFetTo delLa canNabis).

la storia si è ripetuta per migliaia di anNi.

5

Cannabis_INT.indb 5

15/03/19 15:58


BOX BROWN (1980) è un autore di fumetti che nella sua carriera ha preferito un taglio saggistico piuttosto che dedicarsi alla fiction. Ha vinto il prestigioso Ignatz Award e la sua biografia di André the Giant è stata a lungo tra i bestseller del “New York Times”.

MARIJUANA?

marijuana

eroina

morte

E, SOPRATTUTTO, A CHI FANNO COMODO?

una storia disonesta

QUANTE MENZOGNE GIRANO SULLA

BOX BROWN

una storia disonesta

Introdotta massicciamente dai conquistadores spagnoli, la coltivazione della canapa ha avuto per secoli un posto d’onore nell’agricoltura americana, fornendo all’industria un materiale adatto a mille scopi e ai privati cittadini un innocente strumento di svago. Ma dopo cinquecento anni di sostanziale tranquillità, il consumo di marijuana è diventato improvvisamente un vizio imperdonabile, un rischio sociale paragonato alla peste nera da media compiacenti e politici prezzolati. Che cosa è successo? Quale complessa rete di interessi economici e politici ha fatto sì che una pianta diventasse più illegale e rischiosa di una mitragliatrice? E come mai questa follia proibizionista ha attecchito nel resto del mondo? Box Brown lo spiega in questo libro nel quale, grazie a una puntuale ricostruzione storica, smonta uno per uno tutti i miti che circondano la marijuana e chi ne fa uso.

BOX BROWN

come la cannabis è diventata illegale

ISBN 978-88-17-10986-4 € 20,00

0000.cover.indd 1

13/03/19 14:45

Profile for Rizzoli  Lizard

"Una storia disonesta", Box Brown  

Come la cannabis è diventata illegale. Introdotta massicciamente dai conquistadores spagnoli, la coltivazione della canapa ha avuto per seco...

"Una storia disonesta", Box Brown  

Come la cannabis è diventata illegale. Introdotta massicciamente dai conquistadores spagnoli, la coltivazione della canapa ha avuto per seco...

Advertisement