Page 1

AGORA Periodico di Lettere Roma Tre

Numero 3 Anno II Marzo 2014

Italia paese di mafia e di antimafia a pag. 6


ATTUALITA’

2

AGORA’

Ucraina spaccata tra Mosca e Occidente L’annessione della Crimea profila una crisi internazionale

C

i eravamo lasciati, a dicembre, opportuno “proteggere” i russi che si che la situazione Ucraina era

trovano nell’Ucraina dell’est e in Crimea,

agli albori: con Yanukovich con- aree dove la percentuale di russi o sim-

trario all’entrata del Paese nell’Unione

patizzanti tali è molto alta (zone come

E u ro p e a , i l p o p o l o c h e m a n i fe s t av a

la Crimea o Donetsk a est dell’Ucraina

ancora pacificamente, anche se con

hanno il 75% della popolazione che

una rabbia inaudita, a Kiev in Piazza

parla russo) e ha schierato le sue truppe

Indipendenza.

sulle frontiere, non esitando a dichiarare

Ad oggi, quella dell’Ucraina, è una

che la Russia è pronta a intervenire mili-

rivolta che sta compromettendo gli

tarmente. Così inizia il braccio di ferro

equilibri mondiali. Ad entrare in gioco e

tra Obama e Putin, intervallato anche da

a fare tanto rumore sono stati gli eterni

telefonate-fiume tra i due leader, ma il

rivali Stati Uniti e Russia. I rapporti tra le

Presidente russo non scende a compro-

due potenze risultano da sempre fragili

messi e afferma che la Russia guarderà

e incrinati, ma la situazione è preci- i suoi interessi. Obama, che si è dichiapitata quando il Cremlino ha ritenuto

rato preoccupato per la situazione e ha


3

Marzo 2014 parlato di ripetuta violazione, da parte

e il Ministro degli Esteri russo Serghei

della Russia, del diritto internazionale, Lavrov si sono incontrati a Londra il 14 si è detto “pronto ad adottare nuove

marzo per cercare di trovare un compro-

misure nei confronti di Mosca”.

messo a due giorni dal referendum per

La situazione dell’Ucraina attualmente

l’annessione della Crimea alla Russia: il

è critica. Essa è al centro di vere e pro- colloquio è stato “diretto”, ma gli esiti prie lotte geopolitiche poiché preda

negativi, non c’è un punto d’incontro.

delle ambizioni di Stati Uniti, Russia

P u t i n r i t i e n e c h e l ’ a n n e ss i o n e d e l l a

e Unione Europea. Tuttavia, una sua

Crimea non violi il diritto internazionale,

secessione non è auspicabile, anche se

come ritiene l’Occidente.

dalla sua indipendenza (1991), l’Ucraina ha più volte cambiato il suo orienta-

Clorinda Palucci

mento strategico e non ha una struttura interna molto solida. Attualmente il presidente Yanukovich è stato destituito. Julija Tymoshenko lo scorso febbraio ha dichiarato di avere l’intenzione di candidarsi alla presidenza: il paese si divide di nuovo tra suoi simpatizzanti e suoi detrattori. Come Bruto e Cassio che dopo la plateale uccisione di Cesare rimasero con le mani in mano privi di un programma che cambiasse la situazione appena ribaltata, così il popolo in rivolta non ha nessuna strategia né piano d’azione da mettere in atto dopo la cacciata di Yanukovich. Vi sono spinte secessioniste anche all’interno della stessa

AGORA Periodico di informazione e approfondimento a cura di Ricomincio dagli Studenti Lettere e Filosofia Contatti

rivolta tra i sostenitori del regime e i

338.4586458 (Riccardo)

sostenitori delle vere forze democrati-

agora.roma3@gmail.com

che. Il prossimo 16 marzo si deciderà per

facebook.com/agora.roma3

l’annessione della Crimea alla Russia. Il segretario di Stato americano John Kerry

yieldroma3.blogspot.it


4

AGORA’

Scozzesi in terra inglese

N

el 1995 usciva nella sale cine- gli indipendentisti. Nonostante ciò, un matografiche di tutto il mondo

sistema giuridico autonomo, un sistema

“Braveheart”, film di Mel Gibson

scolastico separato e una propria Chiesa

c h e n a r r a v a i n ve r s i o n e ro m a n z a t a

nazionale, senza dimenticare la devolu-

le gesta di William Wallace, patriota

tion appena ottenuta, sembra non abbiano

scozzese che combatté a lungo per l’in- accontentato gli eredi di William Wallace, dipendenza della Scozia dall’Inghilterra, tanto che il 18 Settembre 2014, senza fino a diventare un vero e proprio eroe

film patriottici sullo sfondo questa volta,

nazionale. Qualche anno dopo, l’11 set- i cittadini scozzesi saranno chiamati a tembre 1997 gli scozzesi con un’ ampia

votare per un referendum che stabilire

maggioranza (74,3%) votarono favore- il futuro politico del Paese. Sia l’esito volmente per la devolution, con la quale

che le conseguenze di tale evento sono

nel 1998 venne ricostituito il Parlamento

ancora incerti,ma la campagna elettorale

Scozzese, con larga autonomia in alcune

è già in pieno svolgimento. Alex Salmond,

questioni. Molti critici osservarono che

primo ministro scozzese e leader dello

il film di Mel Gibson, riuscì a toccare le

Scottish National Party, vorrebbe una

corde del nazionalismo scozzese, spia- Scozia totalmente autonoma dal punto di nando la strada a una netta vittoria per vista politico ma che rimanga all’interno


5

Marzo 2014 del Commonwealth, con la sterlina come

fondare da zero una politica di difesa ? La

moneta e la Regina come simbolico Capo

Scozia potrebbe rimanere comunque in

di Stato, mantendendo privilegiati rap-

Europa, se si staccasse dal Regno Unito?

porti economici con l’Inghilterra, sulla

Tutti quesiti dall’esito incerto,come sarà

falsa riga di Canada, Australia e Nuova

fino alla fine l’esito del referendum. Al

Zelanda. Questa soluzione è stata deno-

di là delle differenti opinioni al riguardo,

minata dagli esperti “devolution max”.

uno dei principi cardine da seguire in

Ma il nocciolo della questione riguarda

qualsiasi democrazia che si rispetti,

soprattutto il futuro economico del Regno

rimane la libera autodeterminazione dei

Unito. Il Primo Ministro inglese David

popoli; in questo senso è sicuramente

Cameron ha già annunciato che in caso

da lodare il Governo inglese, che sia dal

di vittoria degli indipendentisti, la ster-

punto di vista politico-ideologico, che

lina non potrà più essere utilizzata come

da quello strettamente pratico, aveva

moneta scozzese. Alex Salmond ha pron-

tutti i mezzi per evitare la consultazione

tamente ribattuto che in tal caso il suo

referendaria e invece alla fine ha deciso

Paese non si farebbe carico della propria

di avallarla. Ma tale giusta disponibilità,

quota del debito nazionale del Regno

non è detto che aiuti il governo di Sua

Unito. Insomma in un mondo dominato

Maestà nel bloccare l’avanzata degli indi-

dalle istituzioni economiche, saranno

pendentisti, secondo i sondaggi ancora

proprio queste che determineranno l’e-

in minoranza per ora. Il timore degli

sito dello scontro politico. Il Governo di

inglesi è che in caso di esito favorevole,

Londra non può assolutamente permet-

il referendum possa diventare un prece-

tersi di perdere questo referendum, in

dente a cui magari in futuro potrebbero

Scozia ha sede il deterrente nuclerare

guardare i gallesi, per ottenere anch’essi

inglese oltre che numerose basi militari.

l’indipendenza. La questione è desti-

Per non parlare dei numerosissimi inte-

nata a diventare, qualsiasi verdetto esca

ressi economici, non solo del Governo,

dall’urna, un immenso problema per il

ma anche della Monarchia, che ha forti

futuro del Regno Unito, da sempre domi-

legami e soprattutto numerose tenute

nato dal Governo di Londra. Parafrasando

nell’antica Alba. Nell’era della crisi eco-

Braveheart potremmo dire che per gli

nomica continua, riuscirebbe il Governo

inglesi, “il problema della Scozia è che è

di Salmond a perseguire una politica

piena di scozzesi”.

economica totalmente indipendente e

Daniele Abbatini


6

AGORA’

Italia paese di mafia e di antimafia

D

on Luigi Ciotti ha ribadito più volte alla

favorire una reciproca fiducia e un’efficace coope-

Conferenza Nazionale di Libera, tenutasi

razione transfrontaliera.

a Roma il 1 marzo, come l’Italia, paese in

Oggi, neanche l’1% dei proventi di reato è

cui la compenetrazione fra mafia e potere politico

confiscato. Le nuove norme consentiranno di con-

è più forte, possa adempiere il ruolo di apripista in

fiscare beni ottenuti mediante attività criminali,

materia di lotta alla mafia a livello europeo.

partecipazione a un’organizzazione criminale,

Il Presidente dell’Associazione contro le mafie, pornografia infantile e criminalità informatica. ricordando le parole espresse nella Relazione di “Questa norma contribuirà a proteggere l’ecominoranza presentata alla Camera dei Deputati

nomia da infiltrazioni criminali e corruzione con

da Pio La Torre - vittima di mafia - ha posto l’ac- un impatto significativo su vittime della crimicento sul fenomeno dell’infiltrazione mafiosa

nalità, contribuenti e società” - dichiara Cecilia

che si intreccia, come potere informale, con gli

Malmstrom, commissario europeo per gli affari

organi del potere statale, con l’obiettivo di tenere

interni.

a bada le classi sociali subalterne, facendo leva

Nell’ottica di un riutilizzo virtuoso del maltolto,

sull’odio contro uno Stato carabiniere. Pio La

l’Italia è ancora una volta in grado di dare l’esem-

Torre venne ucciso nell’aprile del 1982, otto mesi

pio, risale al 1996 infatti la legge sul riutilizzo

prima dell’approvazione della proposta di legge

sociale dei beni confiscati. Questo tema pone al

Rognoni-La Torre che prevedeva per la prima volta

centro della riflessione il rafforzamento delle poli-

il reato di “associazione mafiosa” e la confisca dei

tiche per il welfare e per la crescita dell’economia

patrimoni mafiosi.

sociale.

Trentadue anni dopo arriva l’approvazione del

Gli Stati Membri - eccezion fatta per il civilissimo

Parlamento Europeo della direttiva relativa al

Regno Unito e l’avanguardista Danimarca, che

congelamento e alla confisca dei proventi di reato

non hanno aderito all’Accordo - avranno trenta

nell’Unione europea. Che quello Stato carabiniere

mesi di tempo per trasporre la Direttiva nel qua-

da cui un tempo ci si voleva difendere sia final- dro delle legislazioni nazionali. L’Italia assumerà mente in grado di rimettere in circolo beni sottratti

la Presidenza dell’Ue nel prossimo semestre, ci

alla collettività e favorire la creazione di posti di

auguriamo che possa svolgere un ruolo propul-

lavoro puliti? Nel testo della Direttiva, passato al

sore nel coordinamento e monitoraggio della fase

vaglio del Parlamento il 25 febbraio scorso, viene

di recepimento della Direttiva.

più volte evidenziato come l’adozione di norme

Per una volta, cara Europa, è l’Italia che te lo chiede

minime comuni da parte degli Stati Membri, possa

Euridilla Scarponi


8

AGORA’

Una nuova Europa?

4

00 milioni di europei voteranno per vale a dire almeno la metà più 1 dei 751 eleggere un nuovo Parlamento e un

deputati da eleggere.

nuovo esecutivo UE: fra il 22 e il 25

I partiti politici europei dovranno quindi

maggio si terranno le elezioni europee 2014. presentare i loro candidati per tale posi-

Le prime elezioni si sono tenute nel 1979. zione di leadership in Europa prima delle Quest’anno sono state apportate diverse

elezioni europee, consentendo così ai citta-

novità, una di queste è la possibilità di par- dini di avere voce in capitolo sul prossimo tecipare alle elezioni anche per la Croazia.

Presidente della Commissione.

Voteranno tutti gli aventi diritto al voto degli

Il parlamento, attualmente, è composto da

stati dell’Unione Europea.

sette gruppi politici in rappresentanza di

Per la prima volta, inoltre, il nuovo

circa 160 partiti europei.

Parlamento europeo dovrà inoltre stabilire

Per le prossime elezioni ci sono diversi

chi guiderà la prossima Commissione euro- partiti a fronteggiarsi: il Partito popolare pea, l’organo esecutivo dell’UE, che avvia la

europeo (famiglia politica di centro-destra,

legislazione e ne supervisiona l’attuazione.

comprende 74 partiti provenienti da 39

Il Parlamento europeo eleggerà il nuovo

paesi), Partito dei socialisti europei (lega

Presidente della Commissione con la mag- insieme 53 partiti socialisti e socialdemogioranza dei membri che lo compongono, cratici dell’Unione Europea), Alleanza dei


9

Marzo 2014

Democratici e dei Liberali per l’Europa (com- di ‘’vendere’’ il proprio operato e, viceversa, prende 55 partiti liberali membri in tutto il

l’obiettivo dell’opposizione di screditare la

continente), Partito della Sinistra europea

maggioranza.

(raggruppa 26 partiti membri e 7 partiti

I sondaggi internazionali sull’esito delle

osservatori da tutta l’Europa), Movimento

elezioni europee di maggio sembrano pre-

per un’Europa della libertà e della demo- miare, in Italia, la lista ‘L’altra Europa con crazia, Partito democratico europeo e altri Tsipras’, PollWatch2014. Il sito internet di partiti minori..

questa associazione prevede anche alcuni

I 751 deputati che occuperanno i seggi nel

intellettuali italiani che appoggiano alla pre-

mese di luglio saranno responsabili per le

sidenza della Commissione europea il greco,

politiche europee per i prossimi cinque anni

trentanovenne, Aléxis Tsipras, leader del par-

e dovranno eleggere anche il Presidente

tito della sinistra greca ‘Syriza’ e candidato

della Commissione europea, capo dell’ese- simbolicamente dal partito europeo dalla cutivo dell’UE.

Sinistra Unita.

Dovunque in Europa, il contesto politico

E’ scomparso il nome di Andrea Camilleri,

influenza in modo pressante gli elettori e

uno dei primi a sottoscrivere l’appello della

la loro scelta, contribuisce, senza dubbio, il

lista.

fattore ‘crisi finanziaria’ sull’economia: uno

All’ultimo congresso il partito di Nichi

dei temi principali dei dibatti nel Parlamento. Vendola, Sinistra Ecologia Libertà, ha deciso Gli italiani si apprestano a votare in un con- di appoggiare la lista Tsipras. testo difficile, in cui la crisi economica sfocia

Parole chiavi di questa politica sono : ‘’no

anche in una crisi sociale, il che porta a una

austerity’’ e ‘’no Troika’’, vogliono porre

sfiducia verso il Paese e, quindi, l’Europa

fine all’austerity e alla crisi e avviare la tra-

stessa.

sformazione ecologica della produzione,

Le elezioni europee funzionano anche come

nonché riformare le politiche europee

referendum del governo in carica, la sca- sull’immigrazione. denza elettorale è fortemente influenzata

La possibilità che Tsipras vada alla

dalle forze politiche nazionali, c’è dunque

guida dell’esecuitivo comunitario è

un’offerta ed una domanda di temi nazionali, praticamente impossibile, ma è molto promentre entrambi gli elementi scarseggiano

babile la sua elezione a premier in Grecia..

per quanto riguarda il “mercato” delle tematiche europee. C’è una voglia da parte del governo in carica

Beatrice Fianco


APPROFONDIMENTI

10

AGORA’

Gli anni bui

2

4 Marzo 1944: Eccidio delle Fosse Ardeatine. 24 Marzo 2014: Giornata della memoria delle 335

vittime della ferocia nazista.

Sono passati settant’anni e la voragine aperta dai nazisti per seppellire i cadaveri è ancora lì, aperta, come è ancora aperta la ferita. Ci sono lesioni che non si rimarginano mai: dolori personali che sembrano dimenticati ma che riaffiorano a causa di una parola, di un dettaglio; e ci sono dolori dell’umanità che la Storia, a posteriori, tenta di spiegare, di inserire in un contesto per dar loro un significato, una spiegazione. Erano gli anni bui della Seconda Guerra

per errore. Trasportati sulla via Ardeatina,

Mondiale. Mussolini, che aveva stipulato

in un’antica cava di arenaria, alla periferia

con la Germania un’alleanza militare, ras- meridionale di Roma, furono tutti trucidati segnò le dimissioni il 25 luglio del 1943. tra la sera del 24 e la notte del 25 marzo. Le truppe tedesche si prepararono allora

Concluso il massacro, le SS fecero saltare

ad assumere il controllo militare dell’Italia. la cava, seppellendo i cadaveri e ostruenIl pomeriggio del 23 marzo 1944, a Roma, done l’accesso. Il 15 maggio del 1946, a un gruppo di partigiani comunisti compì

Romeo Rodriguez Pereira, una delle trecen-

un attentato ai danni di una colonna di SS

totrentacinque vittime, venne conferita la

tedesche che percorreva via Rasella nel

Medaglia d’Oro al valore militare. Romeo

cuore della città. I morti furono trentatré. aveva 25 anni ed era mio zio. Anzi, era lo Per ordine diretto del quartier generale

zio di mio padre. La sua esperienza non è

di Hitler furono prelevati per rappresaglia

solo la storia della mia famiglia, ma è la

dalle carceri di Regina Coeli e di via Tasso

storia d’Italia, di quegli anni bui e pieni di

trecentotrentacinque detenuti tra politici, sofferenza. ebrei e semplici sospetti: dieci per ognuno

Romeo era un ufficiale dei Carabinieri

degli uccisi, più altri cinque, conteggiati

cui venne affidato il comando della 660ª


11

Marzo 2014 Sezione dell’Africa Settentrionale, dove

Coeli, dopo un soggiorno a via Tasso, dove

rimase per pochi mesi, partecipando a

afferma di aver ricevuto “per sua fortuna”

numerose azioni in prima linea e guada- solo qualche calcio e pugno. Tornare nella gnando sul campo una medaglia di bronzo

prigione di via della Lungara è per lui un

al valore militare. Si ammalò e fu costretto

sollievo, per quanto possa essere consi-

a tornare in Italia, dove assunse il comando

derato tale, poiché gli sembra di essere

della Tenenza di Roma-Ostia e poi quella

più vicino ai suoi cari e alla sua amata. La

di Roma-Appia. L’8 settembre del 1943

lettera è il filo sottile che lo lega al signifi-

si oppose all’ingresso dei tedeschi nella

cato della sua esistenza, che gli fa credere

Capitale, catturando alcuni prigionieri. Il 7

che tutto ancora sia possibile, è la speranza

ottobre fu arrestato dai tedeschi e depor- recondita di un ritorno alla vita di sempre. tato in Germania, ma, arrivato a Pordenone, Purtroppo non sarà cosi. riuscì ad evadere. Rientrato a Roma, costi- “….e, tesoro mio, se sapessi come è stato per tuì una banda di Carabinieri che agiva

me pauroso il vedermi tenuto tanto tempo lì

nell’ambito della formazione partigiana

a via Tasso, temevo volessero isolarmi e non

comandata dal generale Filippo Caruso. potere così comunicare con te chissà fino a Il 10 dicembre fu catturato dai tedeschi, quando. Quando poi mi hanno riportato una durante una riunione clandestina, insieme

sera qui a Regina Coeli mi è sembrato di tor-

ad alcuni compagni. Condotto prima nel

nare in paradiso, soprattutto perché così mi

carcere di via Tasso e poi al III braccio di

sentivo più vicino a te.”

Regina Coeli, fu più volte torturato. Per farlo parlare, fu arrestata anche la moglie Marcella, che aveva cercato di organizzarne la fuga, ma era stata tradita da un maresciallo tedesco. Ma Romeo morì insieme agli altri nell’eccidio delle Fosse Ardeatine, costretto a rinunciare, suo malgrado, al dono più prezioso che ogni uomo abbia mai ricevuto: la vita. Di seguito riporto uno stralcio della lettera che scrisse alla moglie dal carcere pochi giorni prima di essere ucciso dai tedeschi. Le racconta di essere rientrato a Regina

Isotta Rodriguez Pereira


12

AGORA’

Jose Mujica, un uomo qualunque

C

hiediamo onestà e sobrietà alla nostra

se facessi di lui un eroe. Dice infatti di essere

classe politica non per facile populismo. solo un uomo. Un uomo qualunque, che non si

Chiediamo onestà e sobrietà perché ci

sente affatto diverso dagli altri; è il suo modo

sono uomini per il mondo che hanno fatto di que- di vivere, che non vuole imporre a nessuno. La ste due qualità una ragione di vita. Vi racconto la

sua biografia però non è quella di un individuo

storia di un uomo, Jose Alberto Mujica Cordano, 78

comune. La scelta della lotta politica nelle fila dei

anni, detto “El Pepe” , capo di Stato dell’ Uruguay Tupamaros, gruppo armato che si ispirava alla dal 2009, famoso a livello mondiale per la sua

rivoluzione cubana. 14 anni trascorsi in carcere

filosofia di vita dedicata alla frugalità. Trattiene

dei quali due in isolamento dentro un pozzo. Anni

per sé solo il 10% dei 12 mila dollari che sono

che ora rievoca così: ”Peggio della solitudine c’è

l’appannaggio per la carica e dà il resto ai meno

solo la morte. E quando si resta a lungo soli, come

abbienti. Guida un “maggiolino” degli anni ‘70

lo sono stato io, bisogna difendersi dalla paz-

e invece di trasferirsi nel palazzo presidenziale

zia. Mi hanno tenuto otto anni senza leggere un

continua a vivere nell’umile “rancho” in perife- libro. Visto che avevo delle allucinazioni ho chieria. Sarebbe eccessivo pretendere da un capo di

sto di avere dei volumi di scienza, chimica, fisica.

Stato europeo di ritirarsi a vivere in una casupola

Permettermi di studiare era per loro più conve-

di campagna, ma imparare da Mujica certi stili di

niente di curare un pazzo. Si può dire che mi sono

comportamento non guasta. Non voglio assolu- salvato grazie alle loro necessità economiche”. tamente santificare questo personaggio, anche

Nella crisi dell’attuale sistema neoliberista le sue

perché “ El Pepe” non sarebbe molto contento

parole rimettono al primo posto l’uomo, o più in


Marzo 2014

CULTURA

generale l’umanità. Siamo noi a controllare la

13

pertanto lavora più di prima. Perché? Perché deve

globalizzazione o è la globalizzazione che con- pagare un mucchio di rate: il motorino che ha comtrolla noi? E’ possibile parlare della solidarietà, prato, l’auto che ha comprato … e paga rate! E paga dell’essere tutti uniti, in un’economia basata sulla

rate! E quando arriva a estinguere il debito è un

concorrenza spietata? “L’uomo non governa le

vecchio reumatico come me, e la vita se ne va. E

cose che ha scatenato” dice Mujica “sono le forze

uno si fa questa domanda: tale è il destino della

che ha scatenato a governare l’uomo,e la vita”. Il

vita umana? Queste cose sono molto elementari:

mondo oggi ha le risorse per permettere a sette, lo sviluppo non può essere contro la felicità, deve otto miliardi di persone di avere lo stesso grado

essere a favore della felicità umana [...]. Perché

di consumo e di spreco che hanno le più ricche

questo è il tesoro più importante che abbiamo.

società occidentali? Questo tipo di domande sono

Quando lottiamo per l’ambiente, il primo ele-

le principali critiche al mondo capitalistico che i

mento dell’ambiente si chiama felicità umana.”

potenti della Terra “dimenticano” di porsi.

Comprando qualcosa non la compriamo con i

La crisi che attanaglia il mondo intero, in particolar soldi, ma con il tempo della nostra vita servito per modo il nostro Paese, di certo sono dovute a poli- guadagnarli. E il tempo della vita è un bene nei tiche passate sbagliate, ma anche alla seduzione

confronti del quale bisogna essere avari. Questo

di un consumismo esasperato. Se si paralizza il

tempo per sé stessi Mujica lo chiama libertà. Le

consumo si ferma l’economia. E se si ferma l’e- sue politiche sociali hanno permesso all’ Uruguay conomia c’è il fantasma della stagnazione per di stare economicamente meglio rispetto agli ognuno di noi. Però, questo iper -consumo a sua

altri Paesi vicini, garantito una migliore ridistri-

volta è quel che sta assalendo il pianeta. E que- buzione della ricchezza e maggiori servizi sociali. sto iper -consumo genera cose che durano poco

Scelte importanti sono state quelle di legalizzare

perchè si venda tanto. L’uomo per Mujica deve

le unioni omosessuali e di liberalizzare le droghe

vivere sul pianeta non per consumare in termini

leggere, con l’intento di assestare un duro colpo

generali,ma per cercare di essere felice. Con que- al mercato dei cartelli locali, tentando un esperiste parole conclude il G20 del 2012 in Brasile

mento al di fuori del proibizionismo. L’ Economist

sull’ambiente: ”Appartengo a un piccolo Paese, ha perciò eletto Mujica Presidente dell’anno. ricco di risorse naturali per vivere. [...] Il mio paese

Nel nostro Paese siamo alla continua ricerca di

è esportatore di cibo, di latticini, di carne … è una

salvatori della patria ma Brecht diceva:“ Beato

pianura, quasi il 90% del suo territorio è utilizza- quel popolo che non ha bisogno di eroi” ed “ El bile. I miei compagni lavoratori lottarono molto

Pepe” è solo un uomo qualunque. Perché qui in

per le 8 ore di lavoro e ora stanno ottenendo le

Italia siamo invece pieni di Cetto La Qualunque?

6 ore. Però chi ottiene le 6 ore ottiene due lavori

Antonio Cerquitelli


14

AGORA’

La maledizione degli Oscar

Forse quest’anno più degli altri anni

regista dovrebbe fare un veloce corso

intorno alla fantomatica statuetta dorata

di inglese presso la sede del CLA, con-

c’è stata molta polemica, almeno sui

siderando che il suo discorso è stato da

social.

brividi, e non in senso positivo.

Tanti italiani infatti hanno seguito in “ T h a n k

you

Napoli,

thank

you

diretta la sfilata sul red carpet e la

Maradona....”

seguente premiazione facendo le ore

Quindi si, l’inglese di Sorrentino è boc-

davvero davvero piccole.

ciato su tutta la linea, e il suo film? E’

Molti altri (fra cui la sotto scritta che il

stato accolto con gridi di giubilo ma

giorno dopo aveva lezione) hanno visto

anche con molti fischi dopo la messa in

la replica o, più rapidamente, si sono

onda su Canale 5.

i n fo r m a t i s u i n t e r n e t . D u n q u e o l t re

So che alcuni si stanno ancora chiedendo

all’orgoglio nazionale per l’Oscar dato a

dove trovare dei fenicotteri rosa a Roma

Sorrentino per la sua “Grande bellezza” e che altri hanno iniziato a coprire le con inni di gioia secondi solo ai mon- macchine con il telo, perché un piccione diali di calcio del 2006, probabilmente

va bene ma un fenicottero è un’altra cosa.

tutta Roma Tre ha pensato che il famoso

Cos’è che ha davvero mandato in crisi il


15

Marzo 2014 pubblico? Solo un nome: Leonardo Di

non ne ha mai vinto uno ma è in buona

Caprio. Tutto il web lo aveva eletto suo

compagnia. John Travolta nominato due

“beniamino”, immagini di lui con sotto la

volte per “La febbre del sabato sera”

scritta “questa volta ce la DEVE fare” e

e “Pulp fiction”, titoli che a loro modo

chi più ne ha più ne metta.

h a n n o s eg n a t o l a s t o r i a d e l c i n e m a .

Arriva la notte degli Oscar. Ci siamo, Jhonny Deep, Samuel L. Jackson, Gary stanno annunciando i vincitori e l’Oscar Oldman e si potrebbe continuare a lungo. come miglior attore protagonista va a… Di certo tutti loro sperano di farcela in Matthew McConaughey! Ma chi? Quello

qualche modo e non fare come Richard

delle commedie rosa? Quello di “Prima

Burton, scomparso nel 1984 e che con

o poi mi sposo”? Si proprio lui che negli

ben sette nomination non è mai riuscito

ultimi due o tre anni si è dedicato a film

a portarsela a casa quella benedetta/

più seri e infatti vince con il drammatico

maledetta statuetta. Abbiamo capito

“Dallas Buyers Club”. Come era già suc- allora che gli attori e i vip più amati non cesso nel 2005 con “The Aviator” e nel

sempre sono quelli che hanno ottenuto

2007 con “Blood Diamond” Di Caprio

più premi, così come i film che hanno

viene nominato ma non vince. Sembra

più successo al botteghino non sono

una vera maledizione per Di Caprio ma

sempre esenti da critiche. Sappiamo

anche per il regista Scorsese. Insieme

che i soldi non fanno la felicità (?) ma

q u e s t i d u e g r a n d i ss i m i h a n n o l a vo - siamo sicuri che quelli, insieme all’afrato anche a “Gangs of New York” che

fetto del pubblico, non equivalgano ad

nel 2002 ha ben 10 nomination ma

una statuetta?

non vince in nessuna categoria. Il circolo vizioso si spezza finalmente nel 2008 con la vittoria per il miglior film e miglior regia di “The Departed” ma nonostante l’interpretazione magistrale, Di Caprio, non riceve neanche la nomination agli Academy. Così c’è da chiedersi: questi fantasmagorici “Academy Awards” a quanti grandi attori hanno lasciato l’amaro in bocca? Sul palco quella sera è Jim Carrey ad ironizzare sul fatto che lui

Chiara Davitti


La Mansarda ristobracepizzeria

Nei nostri menu 1/2 l di acqua e pane sono sempre compresi Insalatona...................................... € 6 Primo + contorno........................... € 7 Secondo e contorno + caffè........... € 8 Primo + Secondo e contorno + caffè..... € 10 Primo + dolce o frutta.................... € 7 Primo special + contorno............... € 10 Secondo special + contorno........... € 12

Il mercoledì MENU PIZZA Bevanda + pizza.............................. € 6

Via Corinto, 70, 00146 Roma Telefono:+39 06 5960 6338

Agorà anno 2 n. 2  

Il giornale universitario della Facoltà di Lettere di Roma Tre

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you