Page 1

61

RESORTS MAGAZINE

T H E

W O R L D ’ S

M O S T

E X C L U S I V E

D E S T I N A T I O N S N. 61 2015

Mauritius Ajman Uruguay Monte Carlo Riyadh

I L

T U C A N O

V I A G G I

R I C E R C A

Nella geografia del mondo alla scoperta della natura e dell’uomo

61 8

AMERICA - AFRICA - ASIA - GRANDE NORD E RUSSIA - ANTARTIDE

IL TUCANO VIAGGI RICERCA - Piazza Solferino, 14/G - 10121 Torino tel. 011 561 70 61 - info@tucanoviaggi.com - www.tucanoviaggi.com

Twitter

Facebook

You Tube

Dinarobin, Mauritius


RESORTS MAGAZINE

T H E

W O R L D ’ S

M O S T

E X C L U S I V E

8

Trou aux Biches Resort

&

D E S T I N A T I O N S

Spa, Mauritius


RESORTS MAGAZINE

T H E

W O R L D ’ S

M O S T

E X C L U S I V E

D E S T I N A T I O N S

Monte-Carlo Beach Principauté de Monaco


w w w.sim a ndsnc .it


R

EDITORIALE Ovidio Guaita, Editor-in-Chief

iscoprire Mauritius. Le sue spiagge, le piantagioni di canna da zucchero mosse dal vento, i famosi curry, le spezie, la gente. Ma soprattutto i suoi resorts, sempre migliori, più suggestivi, più curati, più intrattenenti. Una meta classica che continua a stupire. Come MonteCarlo che sta vedendo in questi anni un restyling radicale di alcune delle sue migliori strutture che ritrovano una insperata giovinezza. Tanto glamour ma anche tanta sostanza, fatta di offerte culinarie innovative e spa sempre più attente alle esigenze dell’ospite contemporaneo. E tra una scoperta e una riscoperta siamo arrivati alla terza edizione di Resorts Magazine. Dopo quella inglese e italiana, ora quella cinese fatta in collaborazione con la casa editrice Travel Asia di Hong Kong. C’è sempre più spazio (e mercato) per la qualità e l’eccellenza.

Go beyond your expectations with Resorts Magazine!


SOMMARIO

30

TOP 10 mountain resorts

36

HONG at The Ritz-Carlton Riyadh

42

KEMPINSKI HOTEL AJMAN Ajman

48

THE AMERICAN COLONY HOTEL Jerusalem


Saint Moritz, Switzerland


Crafted for perfection

Sennheiser HD 800: il riferimento per le cuffie dinamiche. Una resa acustica eccezionale, un suono estremamente naturale, fedele in ogni dettaglio, un‘immagine sonora brillante per una spazialità senza precedenti. Il tutto realizzato interamente a mano, “made in Germany”. www.sennheiser.it sennheiser.cons@exhibo.it

The Pursuit of Perfect Sound


SOMMARIO

MAURITIUS exclusive

Mauritius

60

ROYAL PALM Grand Baie

66

DINAROBIN HOTEL GOLF & SPA Le Morne Peninsula

72

TROU AUX BICHES Triolet


SOMMARIO

URUGUAY exclusive

84

ESTANCIA VIK José Ignacio

Estancia Vik


SOMMARIO

MONACO exclusive

96

MONTE-CARLO BEACH Monte-Carlo


PrincipautĂŠ de Monaco


SOMMARIO

104

TOMAS THAN Milano

RM

lifeStyle


www.palidano.com


E X C L U S I V E

D E S T I N A T I O N S

2015

Top Places to Stay in Florence & Nearby

Top 100

This directory offers an annotated and up-todate instrument for the possible destinations for those who want to stay in the city or nearby. This because sometimes it is not only a question of price but rather attention to detail, passion and taste.

HOTEL COLONIALI

Questa directory offre uno strumento aggiornato e ragionato sulle possibili destinazioni per chi vuole soggiornare in città o nelle vicinanze. Perché a volte non è solo questione di prezzo ma di attenzione al dettaglio, passione e gusto.

PP

PalidanoPress Four Seasons Hotel

2015

L’autore, Paolo Gerbaldo, è inviato di Resorts Magazine.

HOTEL COLONIALI

Dal Settecento fino alla seconda guerra mondiale. Due secoli di lusso ai tropici, tra ventilatori a pale, verande, tè pomeridiani e stuoli di servitori. Molti in Asia ma anche nelle colonie africane e in Centro America. Una storia affascinante di lungimiranti investitori, pionieri e avventurieri costellata di nomi eccellenti come Raffles, Peninsula e Strand. Questa directory ci mostra i migliori esempi sopravvissuti dove sperimentare esperienze e atmosfere d’altri tempi.

PP

Top P l aces t o St ay i n

Flor en ce Four Seasons Hotel

M O S T

Top 100

W O R L D ’ S

Top 100

T H E

and nearb y PalidanoPress


RESORTS MAGAZINE

T H E

W O R L D ’ S

M O S T

E X C L U S I V E

D E S T I N A T I O N S

XI, n. 61 2015

Direttore responsabile Ovidio Guaita Redattore Capo Lawrence Taylor Collaboratori Elsa Bozzaotra, Maria Coscarelli, Paola Di Girolamo, Marco Galli, Paolo Gerbaldo, Alessandra Jovinelli, Daniela Komisarjevsky Libero, Pamela McCourt Francescone, Hasrudin Tazep Foto Ovidio Guaita, Lawrence Taylor, Paolo Gerbaldo, Roberto Sessoli hotel e resort pubblicati Video for iPad and iPhone app Roberto Sessoli Progetto Grafico Niccolò Angeli www.nican.me Impaginazione Graphic Department Palidano Press IT Manager Riccardo Casano www.riccardocasano.com Public Relations Daniela Libero Abbonamento annuale Europa 300 € Resto del mondo 350 € Editore PalidanoPress 3 More London Riverside - SE1 2RE London US Office 1133 Broadway, Suite 708 - New York, NY 10010 www.palidano.com

© 2015 Palidano Press Ltd Tutti i diritti di proprietà artistica riservati. E’ vietato qualsiasi tipo di riproduzione, intera o parziale, in qualsiasi lingua, senza previa autorizzazione scritta dell’editore. ISSN 2043-6629 www.resorts.it

In copertina: Dinarobin Hotel Golf & Spa, Mauritius. A destra: Mauritius.


hanno viaggiato per noi Tutti i resort pubblicati sono scelti dalla redazione e visitati dai nostri giornalisti-ispettori.

LAWRENCE TAYLOR Cucina cinese a Riyadh nel celebrato Hong del Ritz-Carlton.

DANIELA KOMISARJEVSKY LIBERO Nello showroom di Tomas Than a Milano. Manualità, esclusività, personalizzazione.

PAOLO GERBALDO Una appartata Monte-Carlo di design in questa visita allo storico Beach.

ELSA BOZZAOTRA La montagna di lusso, i 10 resort per l’inverno e l’estate in alta quota.

PAMELA MCCOURT FRANCESCONE Nel silenzio delle pianure uruguayane Pamela prova l’Estancia Vik.

MARIA COSCARELLI Profuma di spezie lo speciale Mauritius firmato da Maria in questo numero.

ROBERTO SESSOLI Roberto ha fotografato e filmato con Maria le eccellenze di Mauritius.


Milano Italia

Monte-Carlo Monaco

JosĂŠ Ignacio Uruguay

26

RESORTS MAGAZINE


dove siamo stati

Jerusalem Israel

Ajman UAE

Riyadh Saudi Arabia

Mauritius Mauritius

RESORTS MAGAZINE

27


per abbonarsi www.palidano.com

un anno Europa 300 â‚Ź - resto del mondo 350 â‚Ź

sconto 10 % compila il questionario

compila il questionario nel sito e riceverai il codice di sconto


RESORTS MAGAZINE

T H E

M O S T

E X C L U S I V E

D E S T I N A T I O N S

RESORTS RESORTS RESORTS 53

45

MAGAZINE

MAGAZINE

M O S T

E X C L U S I V E

D E S T I N A T I O N S

W O R L D ’ S

M O S T

E X C L U S I V E

MAGAZINE

D E S T I N A T I O N S

T H E

San Francisco

W O R L D ’ S

M O S T

E X C L U S I V E

N. 53 NOVEMBER 2014

D E S T I N A T I O N S N. 45 MARCH 2014

53 8

54 8

T H E

Saint Petersburg Tbilisi Andermatt Genève Lausanne Ascona Weggis Zürich Lugano Oberlech

N. 54 DICEMBRE 2014 EDIZIONE ITALIANA

Saint Petersburg Tbilisi Andermatt Genève Lausanne Ascona Lugano Weggis Zürich Oberlech Punta Ala

The >Chedi, Andermatt

45 8

W O R L D ’ S

NEW YORK PHNOM PENH SIEM REAP BANGKOK CHIANG MAI GOLDEN TRIANGLE LANAII HONOLULU

NEW YORK PHNOM PENH SIEM REAP BANGKOK CHIANG MAI GOLDEN TRIANGLE LANAII HONOLULU

T H E

Four Seasons Resort, Chiang Mai

49

RESORTS MAGAZINE

T H E

W O R L D ’ S

M O S T

E X C L U S I V E

D E S T I N A T I O N S N. 49 LUGLIO 2014

Mi la no Tal l in Vil ni us Ri ga S ai nt -Tr op ez S ard eg na C osta N avari n o 49 8

54

W O R L D ’ S

Su Cologone, Sardegna

www.resorts.it


TOP 10 | MOUNTAIN RESORTS

30

RESORTS MAGAZINE


Elsa Bozzaotra

Top

10

s t r o s e r n i a t moun ta eccellenza in quo

urchevel, France 1. Cheval Blanc, Co Shimla, India 2. The Oberoi Cecil, t Moritz, Switzerland in Sa , se ou H ta et vr 3. Su land Saint Moritz, Switzer 4. Badrutt’s Palace, nd el, Gstaad, Switzerla 5. Gstaad Palace Hot da rings, Alberta, Cana 6. Fairmont Banff Sp ce, Cervinia, Italia 7. Mont Cervin Pala nd Interlaken, Switzerla 8. Victoria-Jungfrau, chevel, France 9. Saint-Joseph Cour he, Buhl, Germany hö er hl Bü l te ho ss lo 10.Sch

RESORTS MAGAZINE

31


TOP 10 | MOUNTAIN RESORTS

E

qu ot a. Ch e si a cc el le nz a d ’a lta e la es cu rs io ni es tiv ve r na li o pe r le e in t ie or or St sp i . gl to e ca di pe r la ne ve cu ss o e ra is nd I o. in a sc ur fa at su o sa le tt er m on ta gn a ha il re co rd . La di ffu e re ga a no r na le gg en de si al te e pa no ra m i. le br an do ve tt e ce o st re il o tt ha fa m on do . Ch i m on ta gn a de l di t r so re i r lio ig su l m ar e. Ce r to Ec co i di ec i m pe r fo r za es se re ve e de t r so re si pu ò r ila ss ar e l ’h a de tt o ch e un pa dr on e m a ci da e o ch nn an fa a la m li ci pi ac e, sp ia gg e e at ol gn a. S ci an do se ta a. on on m bu in te e en ch m al r ite m pr ar e an vi st a e l ’a r ia fin do , go de nd o la un a so lo pa ss eg gi an hi af fo lla ti. Co n . Lo nt an o da lu og io nz . le hi si rc il tu o i tt E so pr at tu pi e sa un e e ba gn os iz io ne , co n am be lla sp a a di sp

32

RESORTS MAGAZINE


e d i w d l r o W s t r o s e R 0 0 1 Top

51 Amanwana ldives at Reethi Rah Ma ly On e& 52 Amansara On 1 aavaru ala Estate, Bali Resort at Landaa Gir ns aso Se ur 53 Como Shambh Fo 2 i aw gk Lan t ce uri sor 54 Shanti Ma Four Seasons Re 3 ence yal Mirage, The Resid Pangkor Laut at s ate Est e 55 One&Only Ro Th 4 Palace 56 Anassa Taj Umaid Bhawan 5 Jimbaran Bay at li Ba ves Rangali Island t sor Re ns 57 Conrad Maldi Four Seaso 6 s ve ldi Ma a, Sp & i Resort 58 Reid's Palace Shangri-la's Villingil 7 e vat Pri nd Isla 59 Amanpulo FrĂŠgate 8 at Sayan li Ba e t sor Re ns aso 60 Grande Roch Four Se 9 try Hotel un Co nd rla o Ku jiw an 61 10 Am raa Hu da Ku at ean Club Resort 62 One&Only Oc 11 Four Seasons s ve ldi Ma a, s sort and Sp 63 Aman-i-Kha 12 Taj Exotica Re z ga Ra d Ba t sor Re 64 Amankora d 13 Gran Resort a Sp & lf Go ra 65 Suvretta House rdu 14 Ve eirah yas ala Him 66 Madinat Jum 15 Ananda in the lla we 67 Aman 16 Amanusa du Cap Ferrat Resort Chiang Mai ns aso 68 Grand Hotel Se ur Fo 17 Resort Nevis 69 Four Seasons 18 Il Salviatino mbo Lodge t, Bali 70 Singita Lebo 19 Bulgari Resor e & Spa 71 The Nam Hai 20 Al Areen Palac Zanzibar e lac 72 The Residence 21 Taj Lake Pa jvilas 73 Sandy Lane 22 The Oberoi Ra mp Golden Triangle Ca ted Ten ns aso 74 Blancaneaux 23 Four Se Spa rr Al Jissah Resort & gh ba 75 Shangri-la's Ba 24 Aman Lodge 76 Amankila 25 Sabi Sabi Earth Lijiang y Ca 77 Banyan Tree t rro 26 Pa sort & Spa Re e lac et Phuk 78 Blue Pa 27 Banyan Tree Palm e Th ly On 79 One& 28 The Legian i a Ma yar g an ian 80 Am 29 The Chedi Ch Tunis Resort Bora Bora ns aso 81 The Residence Se ur Fo a 30 Sayang Resort & Sp sa Ra 's -la gri an Sh 82 31 Amandari rtesin scat 83 Hotel Finca Co 32 The Chedi Mu ita ah An at s den-Roc tiu Resort Mauri 84 Hotel du Cap-E 33 Four Seasons 85 Le Touessrok 34 Cheval Blanc lle Ga ess rtr 86 Soneva Fushi 35 The Fo iera Maya es ell ych Se e Tre 87 The Tides Riv an 36 Bany Country Estate au uh watu 88 Whareka 37 Alila Villas Ulu es ell Seych 89 Muse 38 Four Seasons Ringha hl Hasheesh Sa i ero 90 Banyan Tree Ob e Th 39 ele ch Mi n e Sa lac Pa 91 Villa 40 Beau-Rivage sert Resort & Spa De on t cti sor lle Re Co un ry ch xu 92 Fu 41 Al Maha, a Lu roa Kia 93 42 Palazzo Sasso oon Resort and Spa aivilas 94 Bora Bora Lag 43 The Oberoi Ud h Van Bay cil 95 Six Senses Nin 44 The Oberoi Ce o 96 MesaStila 45 Hotel Splendid try Club Sanya un Co & tel Ho e pir 97 Banyan Tree 46 The Em ce rsa 98 Palazzo Ve 47 Amanpuri urice 99 K Club 48 Le Prince Ma tal Carlton Cannes e dg Lo i en Sw 100 InterContinen a git 49 Sin Resort & Spa 50 Cuisinart Golf

RESORTS MAGAZINE

33


TOP RESTAURANT | HONG, RIYADH

36

RESORTS MAGAZINE


Lawrence Taylor

Hong

ità tradizione e modern

e sc lu si vi tà , al ta n te at i d o st I n u n co n te ad h , R it z- C ar lt o n , R iy e h T e d o n ia p p r im o d e ll ’a r te d e ll a o at st lo ta n se H o n g ra p p re a. ca p it al e sa u d it a ll e n se e n ci cu ci n a n e ll a o va ti vo n in a m e Tr ad iz io n al e r b o. u n se r vi zi o su p n co e e n o zi ta p re se n

RESORTS MAGAZINE

37


I

TOP RESTAURANT | HONG, RIYADH

cor domina il de l rosso lacca dh. a y di Ri rante cinese o t s i r o tzt i a R m o n e The di questo ri e cornice d t n a c i c , a c o u u l s o a o tutt Situato nell ha un fascin g n di o H o ’ l d a h r d g a n y ato, i Carlton, Ri ttento, accur A e, . s o u i f z f i o v s r e i s c l u ’o s p i t e . L partire da l l e d à t i s i s n e o c ni ne ecorazi prevenire og annelli con d p i d n a r e g i , p o m t ellu da a incorniciate poltrone di v ano le pareti n r o e h c i f a r g calli anature. y lesene e mod iginale Crisp i con un or t a i z & i l t e o d H a n h hua Lo chef ci dopo la Szec Chili Beans, h Po Lobster t i g w n o s K s a e t b n a a e S o una eleg t i v r e s a fundo un h i n c i s. Dulcis Sour Soup n w a r P e e h C . di Lat Spiced Plums e una terrina udding with P e c i R s s a r g Lemon

38

RESORTS MAGAZINE


INFO RESTAURANT HONG N THE RITZ-CARLTO abia Riyadh, Saudi Ar om

www.ritzcarlton.c

RESORTS MAGAZINE

39


BEACH HOTEL | KEMPINSKI HOTEL AJMAN

42

RESORTS MAGAZINE


Maria Coscarelli

n a m j A l e t o H i Kempinsk oasi di pace

Silenzioso. Ecco

il

Ovattato.

Kempinski

Splendente. Hotel

Ajman.

bbrile mondo e f l e n e c a p i U n ’o a s i d Arabi. degli Emirati

RESORTS MAGAZINE

43


A BEACH HOTEL | KEMPINSKI HOTEL AJMAN

ba i ll’ ae ro po rto di Du i. Un ar ab o fe r è af fid at o a lu ns tra Il f. su Yu so di nd ia m o co nt o ci ac co gl ie il so rri ira to. Su bi to ci re em o su il a am e , ch ta un a cit tà . Da da l so rri so do lce i da l ni en te è na Qu . le ia ki ec sp o og ho te ls. Il Ke m pi ns di es se re in un lu m pa rs i pa la zz i e co a no nd so co cir rto ta se pi ù as so lu ch ilo m et ri di de M a qu i la ca lm a a ti. rc es va qu si di o do un an , m a, qu Ho te l Aj m an è i è a so li 25 km lla ba su Du ia di az sp co a ffi st vi l’o sp ite . Il tra o. Da lla su ite la st at o di m en tic at m m in ar ci so pr a Ca a. im iss l’in gr es so, è gi à ch an bi e e fin ia bb di sa gr an de sp ia gg ia et o di bo ro ta lco. i pi ed i su un ta pp e ar nd fo af di a se m br suo sorriso, ci Yusuf che, con il lte vo rie va o m ria ggiorno. La sera la Nella hall incont dere di questo so go o no iam bb do e cucina gourmet so ricorda sempre ch i i piatti di ottima Qu t. hi, an sc ur fre sta ti ot Re ’s od . Usa pr cena è al Sabella no Paride Noviello ti lia ot ita od ef pr ch ri le lio bi ig escolati ai m preparati dall’a m , lia ta ll’I da a. te zz gere nalmen e pur nella sua leg che arrivano gior gante e gratificant pa ap a nz rie pe ’es e da lle m an i locali. Un o la sc ia ti co cc ol ar m sia ci a Sp ki ns pi o, m a il fio re Pi ù ta rd i al la Ke m va rio e ar tic ol at è ù en m Il e. st ra pi ur op a e al le su e es pe rte de lle te m en ti isp ira ti al l’E tta tra tro at qu i al l’o cc hi el lo so no ro. Da pr ov ar e. i di be ne ss er e pu ut in m Ci 90 . ni io ag st ta oa si fe lic e. di la sc ia re qu es to o en an m om m la il rta rto si po M a è ve nu to Yu su f. In ae ro po ci ico , am so rri ro so st le no bi il ca ac co m pa gn a co n il su o im m an nd ol a su l pe tto, ! on so ck su l cu or e e ba tte ba u yo ss im o We ex pe ct su ss ur ra un do lci

44

RESORTS MAGAZINE


INFO HOTEL AJMAN KEMPINSKI HOTEL Ajman, UAE com

www.kempinski.

0 Rooms & Suites 18 nts 4 Villas 0 - Restaura Spa yes Children yes Chain Kempinski Affiliation none Activities and excursions beach activities 72 Score 62 Environment 69 n sig De 78 Service 82 Cuisine 66 h Healt 76 Spa 72 Rooms

RESORTS MAGAZINE

45


Welcome

to a travel experience unlike any other. Be greeted with our stunning

NOW FLYING DOHA TO BANGKOK.

chandelier and a truly warm welcome by our cabin crew. Our award-winning service comes from not only looking after your needs but anticipating them. We believe the secret to unforgettable flying is simple. It’s all in the detail. qatarairways.com

Our A380. It’s all in the detail. World’s 5 star airline.


WELCOME TO OUR NEW HOME YOUR GATEWAY TO THE WORLD

Qatar Airways is proud to fly to over 140 destinations via our new home at Hamad International Airport in Doha. Go from the world’s 5-star airline to a world class airport, where the concept of hospitality underpins your entire Qatar Airways experience. World’s 5-star airline. qatarairways.com


CITY HOTEL | THE AMERICAN COLONY HOTEL

48

RESORTS MAGAZINE


Paolo Gerbaldo

l e t o H y n o l o C The American mme

nel cuore di Jerusale

Del

ca ra tt e re

u n ic o

d e ll o

sp le n d id o

e di co d i m e m o r ie ic r y, n lo o C an A m e r ic - o r ie n ta li , ci si o ab ar e ch ti is il in fl u e n ze st lo b b y. ac co rg e fi n d al la

RESORTS MAGAZINE

49


I

CITY HOTEL | THE AMERICAN COLONY HOTEL

Chicago e Anna Spafford di leggendari Horatio plice li m se a cristiana Il bisogno di una vit . 81 18 l lonia ne co e m La . lem ione locale arrivarono a Gerusa porti con la popolaz rap i tim tutti ot e ere rar gli co tau ac r poterli portò presto ad ins to rapidamente. Pe an int Una dì a. ch ran pa ing si un r degli “americani” ente costruito pe lm zia ini io ific ed e occorreva ato un venne allora acquist tinov decise infatti ch Us ne ro Ba Il . 02 19 l nne ne ta e di un livello seconda svolta avve un’ospitalità adegua i pe ro eu ed ni ca eri dare ai viaggiatori am rra Santa. Te in a ev ist es n no e com : un luogo deputato lony Hotel Jerusalem Co n ca te. eri Am e Th e del viaggio in Orien Fu così che nacque ria di Gerusalemme sto a lla all ne re, ico rta un po ap sto ntinua ad ad occupare un po y ha apportato, e co l lon de Co ra, n ca ltu eri cu m lla A l’ de e lla politica, de Il contributo ch i, str illu i pit os i Gl testabile. Città Santa è incon di casa. no so vi o, e suite, tutte giornalism albergo di 84 camere o rat leb ce un è d or Spaff lla città vecchia, Oggi la dimora degli posto a pochi passi da to, na raffi lo go an li. Un lla multiculturale moderne e funziona ’isola di neutralità ne Un . ne zio cre dis e sse al Cellar Bar: sintesi dove s’incrociano cla r i momenti d’incontro pe lità uil nq tra di si Gerusalemme. Un’oa esche. fere orientali ottocent e di modernità e atmos y, ricco di memorie dido American Colon len hi sp arc i llo Gl de . by ico lob un Del carattere si accorge fin dalla e arabo-orientali, ci endo allora in di influenze stilistich rdino interno. Prosegu gia ole ev nt ca l’in , ducono sseguirsi di volte, incorniciano, e intro continuano in un su e res rp so le , ria sto nella ze, come la Pasha questa passeggiata Pasha Room, e terraz la e m co i, lon sa ni, lco tà. corridoi, passaggi, ba e culturale con la cit logo architettonico dia in tel ai ho Un . ce Terra propone, accanto emente condotto, nt l pie de sa i ell e, qu qu i, es vin ab ca carta dei Il ristorante Ar , sposati con una ric ba ara a cin cu lla de prestigiosi piatti . ta ad un menù internazionale ’atmosfera che ripor lony Hotel si vive un Co n pitalità ca ’os eri un m A ’ di i all o att Soggiornand nto, si gode inf ce to Ot e fin a e m oggi co tempo lontano. Qui, yage en Orient. de tradizione del vo an gr lla de rte che è pa

50

RESORTS MAGAZINE


INFO HOTEL LONY HOTEL

THE AMERICAN CO Jerusalem, Israel

olony.com

www.americanc

Rooms & Suites 84 nts 1 Villas 0 - Restaura Spa no Children yes tels

Chain Gauer Ho Affiliation LHW Activities sightseeing

67 Score 93 nt me on Envir 85 Design 74 Service 84 Cuisine 54 Health 0 Spa 76 Rooms

RESORTS MAGAZINE

51


Benvenuti a bordo

LA COMPAGNIA OGGI

- FONDATA NEL 1932 - SETTIMA COMPAGNIA AD ADERIRE ALLA IATA - NEL 2008 ENTRA IN ALLEANZA CON STAR ALLIANCE - UNA FLOTTA GIOVANE DI 81 AEROMOBILI - POLTRONA/LETTO IN BUSINESS SU GLI A333 E B773 - 28 VOLI SETTIMANALI DA ROMA E MILANO - NETWORK COMPRENSIVO DI 18 DESTINAZIONI IN AFRICA, 20 IN MEDIO ORIENTE, 21 IN EUROPA, 6 IN ASIA E 2 IN NORD AMERICA.


Tariffe competitive, aumento delle frequenze ed ampliamento dei servizi a terra e a bordo, la EGYPTAIR è pronta per la stagione 2015 in arrivo. Egyptair festeggia l’inizio della stagione con iniziative volte a consolidare la presenza su un mercato sempre piu competitivo. I risultati del secondo semestre 2014 ci rendono ottimisti: il load factor ha dato segnali confortanti con un +5% rispetto allo stesso periodo del 2013 raggiungendo il 73%, di cui un sorprendente aumento del 67% del traffico per destinazioni oltre l’Egitto. Sono riconfermati per la stagione estiva i 28 collegamenti dall’Italia, 14 da Roma e 14 da Milano con ottime coincidenze per l’intero network attraverso l’hub del Cairo . Grazie agli ottimi risultati delle promozioni tariffarie intraprese continuano gli incentivi sull‘estremo oriente con riduzioni tariffarie fino al 40%. Altra buona risposta del mercato è arrivata anche dal continente Africano dove molte destinazioni hanno visto una diminuzione del 20% sulle tariffe applicabili e sempre attenta e sensibile alle esigenze dei propri passeggeri la EGYPTAIR ha introdotto fino al 31 maggio 2015 una promozione per trasportare 3 bagagli invece di 2. L’offerta darà la possibilità a tutti i passeggeri EGYPTAIR di spedire 3 valigie rispettivamente da 23 Kg e 32 Kg cadauna in economy e business per tutti i biglietti emessi dal 1 Gennaio 2015 fino a scadenza dell’offerta con partenza da Roma e Milano in transito al Cairo per l’Africa ad eccezione dell’Egitto. Altra novità del 2015 è la riapertura di Giacarta, con un operativo di 2 voli settimanali dal Cairo con il nuovo B777-300ER (46 posti di business ‘poltrone/letto’ e 297 di economy), portando a 7 destinazioni il network asiatico. Egyptair e’ il primo vettore ad operare voli diretti tra Africa e Indonesia, mercato strategicamente importante, con un’economia solida e in espansione. La nuova destinazione nella capitale Indonesiana è stata lanciata con una tariffa di € 477.00 tasse e supplementi inclusi. La compagnia si muove al passo con le ultime innovazioni tecnologiche offrendo ai passeggeri assistenza online rapida ed efficiente, in tutta Europa si sta introducendo la “mobile boarding pass” per visualizzare la carta d’imbarco sul proprio cellulare. Saremo inoltre il primo vettore internazionale ad implementare in Africa il “Fast travel program” della IATA che ha autorizzato l’avvio del programma.


SPECIALE | MAURITIUS

MAUR


Un condensato d’India e Madagascar, con appena qualche nuance europee e cinesi, raccolto in una piccola isola tropicale. Tanto grande, altisonante è l’India, tanto aerea, serena e solare è Mauritius. Posta tra le isole di Réunion e Madagascar, l’antica Ile Maurice è poco più di uno scoglio appena a

ITIUS nord del tropico del Capricorno.


SPECIALE | MAURITIUS

Dappertutto sono le piantagioni di canna da zucchero. È piacevole ascoltare il sibilo del vento che soffia tra le foglie. Oppure giocare a golf o camminare accanto alle piante di tè a Bois Cheri e sfiorarle con la mano. Il rum è parte della vita mauriziana e la Rhumerie Chamarel ne è la testimonianza. Chiedete alla vostra guida di portarvi a vedere qualcosa di interessante e vi troverete di fronte al giardino botanico di Pamplemousses. Prima di ogni museo, delle eteree dimore coloniali, o di qualsiasi spiaggia, un mauriziano vi mostrerà la natura.

56

RESORTS MAGAZINE


RESORTS MAGAZINE

57


SPECIALE | MAURITIUS

Port Louis è la classica capitale. Traffico, gente di corsa, negozi di ogni genere. Ma visitare il suo marché è vita per gli occhi e per la macchina fotografica. Un’esplosione di colori e di profumi.

58

RESORTS MAGAZINE


Uscendo dalla capitale, direzione sud, tappa a Eureka La Maison Creole. Visita e pranzo creolo nella veranda. Mai provato un gelato alla vaniglia cosÏ. Seguiamo Maria Coscarelli e Roberto Sessoli alla scoperta dei migliori resort dell’isola.

RESORTS MAGAZINE

59


SPECIALE | MAURITIUS

60

RESORTS MAGAZINE


Maria Coscarelli

Royal Palm aloe a sei stelle Cielo e oceano si fondono magicamente in questo resort “sei stelle� al profumo di aloe. Un indirizzo esclusivo dove servizio, cucina, spa e ambiente sono coniugati ai massimi livelli.

RESORTS MAGAZINE

61


R SPECIALE | MAURITIUS

oyal Palm è il nome perfetto per questo scampolo di paradiso dove ogni angolo profuma di aloe. Ovunque si posino gli occhi si intravvede una continua ricerca della perfezione. Da quando abbiamo varcato il grande cancello ogni momento è stato perfetto. Mentre i vetturieri si occupano delle valigie, noi siamo già nella nostra Ocean Suite. Check-in in camera, ma giusto il tempo di firmare e restiamo soli: noi e l’oceano. La musica delle onde riecheggia nell’aria e accompagnerà tutto il nostro soggiorno. Ciò che si può desiderare in una vacanza all’insegna del lusso è il punto forte di questo resort. Un luogo perfetto per rilassarsi nell’Oceano Indiano. Per godere dell’arte di vivere mauriziana in uno dei suoi angoli più belli. Distendersi la mattina al sole, per godersi una bellissima spiaggia bianca a cui fanno da cornice delle splendide acque turchesi, è un piacere che l’ospite difficilmente dimenticherà. L’aria è inebriante e così densa di profumi. L’aloe è quello che ci ha fatto fedelmente compagnia: dallo yogurt a colazione, alle lavette della camera e alla Spa. O mentre ci rilassiamo dopo sauna e hammam, cullati da un dolcissimo sottofondo musicale, in attesa delle mani esperte delle terapiste. La cena è al ristorante La Goèlette affidato da dieci anni alle attenzioni di chef Michel De Matteis. Un creativo che ama la varietà e che ha sempre inseguito la perfezione, già quando era al tristellato Tour d’Argent di Parigi. Ma è giunto il momento della partenza. Ci lasciamo alle spalle il ricordo di una sublime esperienza … e il profumo dell’aloe che ha accompagnato il nostro soggiorno a “sei stelle”.

62

RESORTS MAGAZINE


RESORTS MAGAZINE

63


SPECIALE | MAURITIUS

64

RESORTS MAGAZINE


INFO HOTEL

RESORTS MAGAZINE

65


SPECIALE | MAURITIUS

66

RESORTS MAGAZINE


Maria Coscarelli

Dinarobin Hotel Golf & Spa sotto Le Morne

Il gusto mauriziano e francese regna in questo verdissimo promontorio dominato da un imponente guardiano: l’inconfondibile monte Le Morne.

RESORTS MAGAZINE

67


S SPECIALE | MAURITIUS

u di noi la sagoma scura de Le Morne sovrasta il Dinarobin. Dovunque ci si rigiri la sua silenziosa presenza assume solo sfumature diverse. Lo scorgiamo anche quando, all’imbrunire, solleviamo con movimenti lenti e dosati la mazza da golf per un impegnativo par 4, sperimentando il 18 buche migliore dell’isola. Verrebbe voglia di lanciargli la pallina per vederla perdersi nella sua fitta vegetazione. Il Dinarobin è situato in una penisola protetta proprio da questo monte: Le Morne. Seicento metri di altezza e di incredibile storia. Il sole sfiora l’ultimo angolo della palma che ci sovrasta mentre il rosso del cielo si accende coinvolgendo le candide nuvole. Siamo soli: noi, il mare, il cielo … e la pace del luogo. A farci compagnia le sagome degli ombrelloni di frasche che una leggera brezza fa frusciare assieme alle palme tutt’attorno. “Un vendeur de plaisir” questo si considera lo chef Franck Page, cuoco francese e giramondo. Assieme allo chef mauriziano Berthy “vende” il piacere di una cucina semplice. Perché semplice è bello e incontra i gusti di palati diversi. Spezie, pesce fresco, verdure a chilometro zero. La cooking class in villa 870 resterà fra i ricordi più belli e pregnanti di questa magica isola. Accanto al Dinarobin si trova un altro gioiello del gruppo Beachcomber: Paradis Hotel & Golf Course. Cinque chilometri di spiaggia bianca incontaminata affiancata da un ottimo golf. Per giocare sotto l’occhio vigile del guardiano del posto, fino a che le prime ombre della sera non calino anche su Le Morne.

68

RESORTS MAGAZINE


RESORTS MAGAZINE

69


SPECIALE | MAURITIUS

70

RESORTS MAGAZINE


INFO HOTEL

RESORTS MAGAZINE

71


SPECIALE | MAURITIUS

72

RESORTS MAGAZINE


Maria Coscarelli

Trou aux Biches Resort & Spa un nome insolito per un luogo insolito Se anche il corpo ha una memoria si ricorderà dei momenti trascorsi in quest’isola tropicale sperduta nell’Oceano Indiano.

RESORTS MAGAZINE

73


M SPECIALE | MAURITIUS

i siedo nella comoda poltrona di Business Class dell’Emirates e chiudo gli occhi. Non voglio più aprirli. Voglio ricordare. Non posso dimenticare. Non voglio assolutamente farlo. Non voglio che entri nell’oblio un luogo che mi ha regalato così tante emozioni. Non voglio dimenticare Helena e le sue splendide mani ambrate, con dita affusolate e lunghissime. Un tatuaggio rosso all’henné. Decisamente unico. Queste mani con delle unghie così ben curate e lucide. Mentre mi massaggiavano sembravano diafane, come alabastro. La Spa poi ricorda una rosa blu in un bouquet di rose rosse. Il profumo delle innumerevoli piante che circondano questo luogo inebria e fa sentire fuori dal mondo. In un’altra dimensione. L’ammirazione per il creato, che già ai tropici generalmente si esalta, qui fa stare veramente bene. L’aereo rulla ma non voglio davvero aprire gli occhi. Voglio ancora assaporare il retrogusto evanescente e tannico dello champagne barricato, sorseggiato davanti a un tramonto rosa intenso. Voglio conservare il sapore di una crema catalana alla cipolla. Di un sorbetto al cetriolo … ma il giovane ed eccellente chef Lorenzo Buti saprà che i suoi ospiti chiudono gli occhi e sognano i suoi piatti? Anche in aereo? Non li aprirò. Ho deciso. Mi infilo le cuffie e mi lascio cullare dalle turbolenze d’alta quota ma soprattutto dal ricordo del sorriso, della cordialità e dell’efficienza di Fatima, Rachel, Houma e di tutto lo staff. La loro affidabilità mi ha fatto sentire davvero importante. Una sensazione insolita, in un luogo insolito, dal nome insolito, almeno per un’isola sperduta nell’Oceano Indiano.

74

RESORTS MAGAZINE


RESORTS MAGAZINE

75


SPECIALE | MAURITIUS

76

RESORTS MAGAZINE


INFO HOTEL

RESORTS MAGAZINE

77


COUNTRYSIDE RESORT | ESTANCIA VIK

URUG


La natura domina questa ex colonia spagnola. Le grandi praterie, dopo l’introduzione dei bovini da parte dei conquistatori iberici, sono ancora oggi popolate da numerose mandrie. Piccoli e grandi fiumi solcano questo bassopiano a metà strada tra la Pampa argentina e le

GUAY colline brasiliane.


COUNTRYSIDE RESORT | ESTANCIA VIK

La capitale Montevideo fondata nel Settecento alterna le vestigia neoclassiche con l’high tech contemporaneo. Ma è soprattutto la campagna a catturare l’attenzione del viaggiatore. Il silenzio, la piatta distesa di verde che si perde all’orizzonte, i ritmi scanditi dalle attività rurali. Pamela McCourt Francescone ha sperimentato per noi questo ed altro all’Estancia Vik.

82

RESORTS MAGAZINE


RESORTS MAGAZINE

83


COUNTRYSIDE RESORT | ESTANCIA VIK

84

RESORTS MAGAZINE


Pamela McCourt Francescone

Estancia Vik spazio, luce, infinito

Linee candide e decise, porticati coloniali, corridoi dalle forti tinte di blu e giallo, tetti rossi e ovunque arte contemporanea.

RESORTS MAGAZINE

85


S COUNTRYSIDE RESORT | ESTANCIA VIK

ensazioni inebrianti di isolamento mentre la strada si snoda fra i campi fino a raggiungere l’Estancia che si staglia in alto contro il cielo. L’occhio si perde sui 16.000 ettari di ranch, scivolando verso l’orizzonte che si fonde tra cielo e mare. Estancia Vik: spazio, luce, infinito. Sono 12 le camere – di cui quattro Master Suite – tutte uniche e con quadri contemporanei di artisti uruguayani. Di forte impatto, ma non per tutti i gusti come i dipinti dei nudi nella Tujillo Suite. E’ stata trovata nei campi la vecchia staccionata usata per la testiera del letto nella Cardozo Suite. Ispirati alla Villa dei Misteri a Pompei gli affreschi nella Musso Suite. Vibranti i coloratissimi murales nella Barea Suite, e rivestita di legno scuro con una magnifica vasca lignea e una grande terrazza la Master Suite Vik. Come da tutte le camere nell’ala ovest, dove i corridoio sono di un blu abbagliante, anche dalla Vik i tramonti sono memorabili. La sala da pranzo ha un soffitto a volta e sulla terrazza della piscina nei mesi estivi il menu propone prodotti organici locali e pesce freschissimo. Nel parillero, una capanna con graffiti sulle pareti e una grande barbeque come quelli usati dai gauchos uruguayani, vengono serviti grandi piatti di succulentea carne uruguayana alla brace. La sala principale ha comodi divani e, sul soffitto, una mappa aerea stile Google. Gli ospiti si rilassano intorno alla piscina dalla quale attraverso grandi arcate, ci sono viste mozzafiato sulla pianura, la laguna e il fiume. C’è una piccola spa e una palestra; si va a cavallo, si gioca a polo e si fa canotaggio sul fiume. Gli ospiti possono scendere al villaggio modaiolo di José Ignacio nella nuova Playa Vik per oziare attorno alla piscina di granito nero a sfioro sull’oceano. Mentre gli amanti della gastronomia raffinata si spingeranno fino a Pueblo Garzon e il piccolo ristorante del celebrity chef Francis Mallman.

86

RESORTS MAGAZINE


RESORTS MAGAZINE

87


COUNTRYSIDE RESORT | ESTANCIA VIK

88

RESORTS MAGAZINE


INFO HOTEL

RESORTS MAGAZINE

89


CITY RESORT | MONTE-CARLO BEACH

MONTE-


Come in una favola. Ricco e opulento, il quartiere più famoso del Principato di Monaco profuma di glamour. Attori, reali, magnati e promotori di una finanza “creativa” senza confini movimentano la scena di questa minuscola città-stato.

-CARLO


CITY RESORT | MONTE-CARLO BEACH

Qui si tiene il Gran Premio di Formula 1 e si gioca alla roulette del suo celebrato casinò. Sempre qui la bellissima Grace Kelly andò in sposa al principe Ranieri facendone una destinazione da copertina. A Monte-Carlo uno alla volta gli hotel vengono ristrutturati per garantire una qualità ricettiva sempre migliore. Il nostro inviato Paolo Gerbaldo è andato a provare uno dei primi resort, il Monte-Carlo Beach Hotel da poco riaperto.

94

RESORTS MAGAZINE


RESORTS MAGAZINE

95


CITY RESORT | MONTE-CARLO BEACH

96

RESORTS MAGAZINE


Paolo Gerbaldo

Monte-Carlo Beach glamour e discrezione

Un gioiello che mescola glamour e discrezione. Suggestioni decisamente mediterranee integrano perfettamente i vivaci cromatismi delle camere con lo spirito del luogo.

RESORTS MAGAZINE

97


C CITY RESORT | MONTE-CARLO BEACH

ostruito, alla fine degli anni Venti, con uno spirito internazionale rivolto alle nuove mode del turismo balneare estivo, il Monte-Carlo Beach è un gioiello che, seguendo il profilo della costa, mescola glamour e discrezione. E’ sufficiente infatti una rapida occhiata al complesso per rendersi conto dei giochi creati dall’esuberanza di toni e colori declinati in un’architettura armonica e movimentata. L’accurata reinvenzione di India Madhavi riprende i tratti essenziali, a partire dal colore della facciata, del leggendario Beach adeguandoli però magistralmente alle necessità attuali. Suggestioni decisamente mediterranee integrano così perfettamente i vivaci cromatismi delle camere con lo spirito del luogo. Spazi di lusso e intimità in simbiosi con Le Grand Bleu che sembra riflettersi nella piscina olimpionica, con acqua di mare, del Beach Club. I sapori mediterranei sono esaltati dalla chef stellato Paolo Sari. Al ristorante Elsa, con la sua magnifica terrazza, Sari propone una carta 100% biologica basata su prodotti locali da lui personalmente selezionati. I piatti sono estremamente curati nella preparazione ed armonizzano perfettamente consistenze, presentazione e sensazioni. Nel Monte-Carlo Resort pochi passi separano la stella Michelin di Paolo Sari da quella di Marcel Ravin che dispensa la sua idea di cucina al ristorante Blue Bay del Monte Carlo-Bay Hotel & Resort. La cucina dinamica e vitale di Ravin mette la grande tecnica al servizio di piatti di ricerca che spaziano dal Mediterraneo ai Caraibi. Un menù che, nelle sue originali combinazioni, è una prova convincente di un’alchimia del gusto attenta alla sostanza dei prodotti. L’eccellenza inimitabile è, dal 1863, il tratto distintivo della MonteCarlo Société des Bains de Mer (SBM): un sogno che, sempre guardando al futuro, non smette di emozionare.

98

RESORTS MAGAZINE


RESORTS MAGAZINE

99


CITY RESORT | MONTE-CARLO BEACH

100

RESORTS MAGAZINE


INFO HOTEL

RESORTS MAGAZINE

101


RM

S RESORTS MAGAZINE

life

tyle


RM

lifeStyle

Tomas Than lusso no logo

104

RESORTS MAGAZINE


Daniela Komisarjevsky Libero

Lusso no logo per uno stile senza tempo. Ogni pezzo unico, autentico capolavoro, ci rimanda alla visione estetica di Tomas Than che da appassionato di architettura ne contamina ogni sua creazione.

RESORTS MAGAZINE

105


E RM

lifeStyle

ntrare nel suo show-room permette un accesso privilegiato al mondo di Than, oggetti, libri, arredi che fanno parte della sua quotidianità sono infatti miscelati con un gusto raffinato che evoca le magiche influenze della famiglia mediorientale dello stilista. L’atmosfera cattura i nostri sensi e ci mette nella migliore disposizione per progettare il nostro masterpiece che ci accompagnerà in tutti i nostri viaggi seguendo i personali itinerari e stili di vita. Pellami pregiatissimi di struzzo, coccodrillo, vitello in splendidi colori che artigiani rigorosamente italiani assembleranno realizzando e numerando i must della collezione uno su tutti la versatile sacca Sir John. Il vero lusso sta nel poter inseguire i nostri orizzonti racchiudendo tutto in una creazione T.T. assolutamente no logo, che saremo noi a personalizzare e arricchire rendendola irresistibilmente shabby chic con i profumi di spezie e aromi esotici ad avvolgerla. Prossimamente chissà Tomas Than dedichi ai lettori di Resorts Magazine una sua bag riprendendo il suo motto: Non c’è soddisfazione più grande che condividere con gli altri ciò che si è creato per noi stessi. Grazie a Tomas per questa condivisione che arricchisce ognuno di noi di bellezza, tradizione artigianale, storia e design. Solo le nostre proprie iniziali contraddistinguono ogni pezzo lasciando un po’ di noi a chi verrà dopo e scoprirà attraverso le nostre T.T. bags il fascino di qualcosa di non omologato e preziosamente unico.

106

RESORTS MAGAZINE


RESORTS MAGAZINE

107


RM

108

RESORTS MAGAZINE

lifeStyle


RESORTS MAGAZINE

109


nel prossimo numero


Costa Azzurra Singapore Bangkok Vienna, Sicilia, Nay Pyi Taw


Resorts Magazine 61 (edizione italiana)  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you