Page 1

• SERRAMENTI IN PVC,

Mantova

Mantova - Via Acerbi, 10/12 - Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 - reportersegreteria@gmail.com CI TROVI IN TUTTE LE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA € 1,00 € 0,01 COPIA OMAGGIO Numero 32 • VENERDÌ 5 SETTEMBRE 2014 • prossima uscita 12 settembre 2014 Numero 17 • VENERDÌ 9 maggio 2014 • prossima uscita 16 maggio 2014

CO.FER.ALL s.r.l. Tel. 0376 525642

• •

Via F. Cervi, 4 www.coferall.it

ALLUMINIO E FERRO PORTONI da GARAGE CHIUSURE BLINDATE PALIDANO di GONZAGA (MN) e-mail: info@coferall.it

Concessionario

SETTIMANALE D'INFORMAZIONE D'INFORMAZIONE ED ED EVENTI EVENTI SETTIMANALE

La CITTA’ è VIVA

• Mantova Ecco Voglia di Vintage • Grande Mantova A Curtatone apre lo sportello affitti • Alto Mantovano Castiglione aspetta la notte bianca • Oglio Po Dosolo, arriva il Watchout Festival • Oltrepò I comuni matildici fanno squadra • Oltrepò Appuntamenti speciali al Museo dell’Emigrato • Sport Mantova di nuovo nella bufera • Agrimantova • SPECIALE BALLO • SPECIALE MILLENARIA DI GONZAGA 2014 • Eventi • Agenda e Gusto • Tempo libero • Annunci Economici

6 7 8 9 10 11 12 13 14-16 17-37 39 41 42 43

A. Murari pag. 4-5

Non solo Festival: sono decine gli eventi collaterali che animano il centro di Mantova durante la rassegna

MATTIA PALAZZI “SONO PRONTO PER LE PRIMARIE” A. Murari - pag.3

anche domenica a mezzogiorno

cercaci su Facebook

ACQUISTA ORO e ARGENTO USATO PAGAMENTO IMMEDIATO IN CONTANTI MANTOVA, Via XX SETTEMBRE 27/B - TEL. 0376/320802

Arge

. ntiina D.O.C

RACE B A L L A S CARNE LONTÀ C ERATE OUN A VO

€ 20

DE BEVAN

IN

CLUSE

TRY

320 8276511

SOLO SU PRENOTAZIONE

www.dorado-ranch.com VIA F. RISMONDO, 17 PONTEMERLANO DI RONCOFERRARO (MN)

TRASLOCHI PRIVATI TRASLOCHI AZIENDE ALLESTIMENTI STAND TRASPORTI VARI FACCHINAGGIO

• CENA A LUME DI CANDELA • UN MONDO DI PESCE DI MARE • PIZZE SPECIALI • INCANTEVOLE GIARDINO ESTIVO

PREVENTIVI GRATUITI di Fernandez & figlio

PERSONALE SPECIALIZZATO COPERTURA ASSICURATIVA

MIRANDOLA (MO) - Via Mameli, 59 Tel. e Fax 0535.25753 Cell. 339.7241000 - 339.4142294 www.traslochi-europa.it - traslochieuropa@libero.it

agenzia Faccioli G.

Via Matteotti, 46 - BOZZOLO (MN)

TEL./FAX 0376.91191 info@crocedoro.it

pratiche automobilistiche sportello telematico dellÕ automobilista centro servizi motorizzazione sportello bollo auto - rinnovo patente

Via A. Messedaglia, 279 VILLAFRANCA Tel. 045.6301864

VENDITA LUMACHE DA GASTRONOMIA VIVE E LAVORATE PRODOTTE CON METODO A CICLO BIOLOGICO COMPLETO, ALLEVATE SENZA IMPIEGO DI MANGIMI E SFARINATI DI QUALSIASI TIPO Via Corte Maestà, 1 - 46010 Mariana Mantovana MN - Tel. 339 1166261• info@lumachereboli.it - www.lumachereboli.it In Fiera Millenaria saremo presenti con lo stand nel padiglione “MANTOVA GOLOSA” vieni ad assaggiare le nostre specialità all’AgriBirreria della Fiera”


Mantova - PAGINA 2 -

CHIAMA SUBITO per avere la formula

VIAGGIO GRATIS!!!! Offerta valida ai nuovi pazienti nei mesi di settembre!!!

IL GIUSTO RISARCIMENTO È UN TUO DIRITTO!... NOI LO DIFENDIAMO  Hai subito un incidente stradale?  Un infortunio sul lavoro?  Sei vittima di un errore medico?

Spesso in questi casi ci si pone delle domande... • Che fare? • Come risolvo questo problema? • Quanto vale tutto questo che mi sta accadendo?

NOI SIAMO LA RISPOSTA ALLE TUE DOMANDE

Nel caso sia necessario eseguire visite mediche specialistiche è a disposizione un centro Medico e fisioterapico in convenzione senza anticipare alcuna spesa STUDIO

TDR

TUTELA DIRITTO RISARCIMENTO

www.studiotdr.it

CONSULENZA GRATUITA E AL VOSTRO DOMICILIO 348 3735454 - 0376 1856829 Via Roma, 29 - MANTOVA


PAGINA 3

Mantova - PAGINA 3 Mantova

Il PersonaggIo

MATTIA PALAZZI LA sfIdA è APerTA

Consulenza Assistenza Progrettazione Ottimizzazione • Reti informative aziendali • Software • Sistemi di telecontrollo Ing. Fabio Tosi Stefano Galeazzi e-mail: info@probanet.it tel: +39 339 1770579 - fax: +39 0376 1850161

Il presidente dell’Arci è il primo candito del centrosinistra ad uscire allo scoperto in vista delle primarie per le comunali del 2015

Trentasei anni, presidente dell’Arci provinciale da quasi tredici, consigliere comunale – primatista di preferenze – e poi assessore al welfare per due anni nella giunta Brioni. Mattia Palazzi ha anticipato tutti e per primo nel panorama del centrosinstra ha dichiarato la volontà di candidarsi alle primarie di coalizione, da militante del PD, in vista delle elezioni nel 2015. Palazzi, cosa l’ha convinta a rompere gli indugi dopo tante indiscrezioni? “L’esigenza di portare chiarezza e trasparenza nella scena politica, nel tentativo di coinvolgere attivamente tante parti della città i cui bisogni e le cui aspettative oggi non sono ancora sufficientemente rappresentate”. Crede di portare un messaggio di rinnovamento della politica? “Sì, c’è un tema dirimente di rinnovamento della capacità della politica di rappresentare gli elementi di innovazione e la voglia di fare che ci sono in città. Lo dobbiamo anzitutto ai tanti giovani che oggi sono ancora lontani dalla politica. Lo dico convinto che senza politica, e in particolare senza partiti, non è immaginabile un progetto di governo forte e credibile. La politica serve, ma va cambiata”. Sarà il candadito del Partito Democratico nelle primarie? “Sono un candidato iscritto al Pd, al quale guardano anche forze della società civile mantovana”. Quali sono i mondi che ritiene di poter meglio rappresentare? “Certamente conosco il mondo del terzo settore e della cultura nei quali opero da oltre dieci anni. Detto questo voglio ascoltare e confrontarmi con tutti i cittadini e le realtà che hanno volgia di fare e investire

competenze e idee per Mantova. La priorità è la condivisione di un proggetto con le realtà produttive piccole e medie, artigianali e commerciali, che devono sempre più rappresentare l’elemento di innovazione del territorio”. Come giudica gli ultimi 5 anni di amministrazione del centro destra? “E’ mancato un progetto per la città e tale assenza ha reso ancora più evidente la fragilità di un’alleanza esclusivamente elettorale. Detto ciò sento la responsabilità di dire anche che vanno chiuse le stagioni delle maggioranze e delle Giunte litigiose, anche di centro sinistra”. Nei primi 100 giorni da sindaco cosa farebbe? “La città ha bisogno di coesione nel definire il suo sviluppo, ma al tempo stesso Sindaco e Giunta avranno la responsabilità di decidere. Cito alcune priorità. Un piano di opere di contrasto al degrado e di miglioramento della qualità della vita quotidiana nei quartieri. Misure per la nascita e il sostegno di imprese e attività commerciali e artigianali con una particolare attenzione per le start up giovanili. Una ricognizione e definizione di strutture ed impianti per lo sport di base. Un piano di rilancio della politica culturale. Proseguire la battaglia per le bonifiche, anche come opportunità occupaizionale”. Chi ha già incontrato e incontretà nei prossimi giorni? “Il mese di settembre sarà dedicato alla costituzione del comitato che sosterrà la mia candidatura. Ottobre sarà dedicato agli incontri. A Novembre costruiremo eventi con proposte mirate e progetti per la città. I quattro temi fondamentali sono lavoro, giovani, quartieri e promozione della città”.

Mattia Palazzi

dal 1981

Tesori d'arte

gioielleria L’esperienza dà garanzia e sicurezza al rinnovo del vostro serramento con trattamenti specifici e prodotti all’avanguardia. Loc. Tezze - Cavriana (MN) - Tel. 0376.826102 Cell. 339.8350889 - info@vecasnc.it

laboratorio

orafo

SCONTI

GIOIELLI E OROLOGI

30%

Via Matteotti nr. 109 POGGIO RUSCO TEL. 0386 734118 tesorid.arte2010@libero.it


PAGINA 4

Primo Piano

Mantova - PAGINA 4 Mantova

Festival, un mondo di eventi collaterali Istiuzioni, associazioni, bar, negozi. L’energia del Festivaletteratura è contagiosa e sono molti anche gli eventi fuori programma che accompagnano la rassegna. Ecco le nostre scelte 4 settembre al 4 ottobre 2014. Orari: 9.0017.00. Ingresso libero. Tel. 0376 3714650376 371465 segreteria.educatorimn@enaip.lombardia.it

COMUNE DI MANTOVA Laboratori Montessori Il Comune di Mantova – Settore Servizi Educativi e Sociali, in collaborazione con GonzagArredi Montessori srl ed Opera Nazionale Montessori, organizza un evento rivolto a bambini dai 3 ai 6 anni. I bambini potranno usufruire del materiale montessoriano sotto la guida di personale specializzato. Genitori e bambini avranno così la possibilità di sperimentare nel concreto il metodo e le sue potenzialità. L’accesso agli spazi sarà a numero chiuso ed è quindi preferibile la prenotazione. Sabato 6 e domenica 7 settembre 2014 dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00. Sala degli Aquiloni, Piazza Filippini - Mantova. Tel. 0376.376866 - 888 PROVINCIA DI MANTOVA – COMMISSIONE PARI OPPORTUNITÀ Crisi e identità di genere : esperienza del gruppo di sostegno psicologico dei lavoratori IES e Burgo Marisa Artioli – psicologa Asl di Firenze e membro Associazione ILEX , Giovanni Pugliese – componente della Commissione Pari Opportunità e esperto di politiche di genere. L’esperienza dei Gruppi di sostegno psicologico ai lavoratori di Burgo e Ies raccontata dai protagonisti.

Palazzo del Plenipotenziario, piazza Sordello, 43, Mantova. Sabato 6 settembre 2014 ore 17.30 Ingresso libero. Tel. 0376401838 Alessandra Tassini alessandra.tassini@provincia.mantova.it CDS EDUCATORE PROFESSIONALE DI MANTOVA, COMUNE DI MANTOVA, FONDAZIONE ENAIP LOMBARDIA, FONDAZIONE UNIVERSITÀ MANTOVA Nuove generazioni L’iniziativa Non solo libri, nata con un gruppo di autrici/autori in seno a Edizioni La Meridiana, propone, attraverso una serie di eventi itineranti per luoghi e città, una riflessione sui passaggi intergenerazionali. Nuove generazioni è un incontro germinativo, per promuovere il dialogo e lo scambio sui temi delle relazioni che servono a crescere, con Paola Scalari, autrice di Parola di bambino, e Chiara Mortari, autrice di Desideri sostenibili. Intervengono Paola Bruschi e Roberto Archi. In mostra “Pin/ occhi” di Andrea Jori. In collaborazione con Istituto Comprensivo Luisa Levi e Istituto Superiore di Secondo grado Alessandro Manzoni. Sede universitaria CdS Educatore Professionale, Viale Val D’Aosta , 18 - Mantova. Venerdì 5 settembre ore 17.00 L’esposizione “Pin/ occhi” è visitabile dal lunedi al venerdi dal

ASD VANIGLIA, UISP COMITATO DI MANTOVA 5:30 Special Edition Festivaletteratura Movimento e sana alimentazione: 5,3 km non competitivi per appassionati e non. Un’occasione unica per scoprire la città e promuovere l’attività fisica quotidiana. È previsto un ristoro a base di gustosa frutta fresca di stagione. Venerdì 5 settembre, partenza ore 5.30 dal Giardino esterno del Castello di San Giorgio. Iscrizioni: www.run530.it, oppure a Mantova presso POLISPORT, Via Gaetano Bonoris 1. Costo iscrizione 10 euro, per i bambini fino a 13 anni 8 euro. Le iscrizioni verranno chiuse al raggiungimento di 500 partecipanti. Le T-shirt verranno consegnate mercoledì 3 e giovedì 4 settembre in Piazza Martiri di Belfiore, dalle 10.00 alle 18.00. Per informazioni: www.run530.it CENTRO CULTURALE ARCI PAPACQUA Tributo al poeta contemporaneo Roberto Vecchioni Alessandro Lui (voce) e Maurizio Rose (chitarra) interpretano le canzoni del noto cantautore Vecchioni, fra cui quelle dedicate a famosi poeti. Venerdì 5 settembre ore 21.00. Fiera del Broccante Mercatino delle pulci dove si possono trovare oggetti, anticaglie e curiosità. Domenica 7 settembre dal mattino alla sera. Centro Culturale ARCI Papacqua, via Daino n. 1 (zona Anconetta) - Mantova. Ingresso libero. Tel. 0376.364636 - info@papacqua.it Errore. Riferimento a collegamento ipertestuale non valido. LIBRERIA GALLERIA EINAUDI Presentazione del libro Tutta colpa di Berlin-

guer. Francesco Serra presenterà il suo e-book. Ne discuteranno con l’autore Enrico Grazioli, Andrea Romano e Mattia Palazzi. Corso Vittorio Emanuele 19 - Mantova. Venerdì 5 settembre ore 19.00. Ingresso libero. Tel. 0376.365854 - einaudi.mn@tin.it FOOD JOY Donne libri cibo Ami cucinare? Ti piace leggere? Per te uno spazio ad hoc con le più importanti penne del mondo della cucina. Con Martina Liverani, Maria Chiara Montera, Samanta Cornaviera, Teresa Armetta, Lisa Casali, Roberta Molani, Lucia Mosci, Angela Maci. Piazza Broletto 6 - Mantova. Da mercoledì 3 a domenica 7 settembre 10.00-20.00. Ingresso libero. Tel. 349.4574176 ariannagandolfi@ gmail.com GLI SCARPONAUTI Mantova nel ‘700, la rinascita della Città Al crollo della signoria gonzaghesca nel 1707, Mantova passa sotto la dominazione dell’Impero Austriaco: il percorso ci farà scoprire le testimonianze degli importanti rinnovamenti culturali e urbanistico- architettonici attuati da Maria Teresa d’Austria, con particolare attenzione al Teatro Bibiena e alla Biblioteca Teresiana. Venerdì 5 settembre, con partenza ore 16.30 da Piazza Sordello. Iscrizione 7 EURO a persona, comprensivo di guida e ingresso nelle strutture. Dalla città in Festival a Corte Virgiliana Un ciclotour che parte dalla città di Mantova e raggiunge le campagne vicine, lungo il territorio anticamente lambito dalle acque del fiume Mincio, che ora prende nome di Vallazza. Un territorio da scoprire, ricco di ricche testimonianze naturalistiche e storiche, due tra tutti: il Forte franco- asburgico di Pietole e Corte Virgiliana. Sabato 6 settembre, con partenza ore 7.00

LO SPACCIO DELL'OCCHIALE

SCONTO del 40% su tutte le lenti da vista

S.S. Cisa, 35 (1° Piano) - Porto Mantovano - (MN) - Tel. 0376 399724 - lospaccioocchiali@libero.it


Primo Piano

Mantova - PAGINA 5 -

Mantova

PAGINA 5

da Piazza Sordello (previo recupero mezzora prima delle bicilette presso la Scuola Media Sacchi). Rientro in motonave dal Pontile di Pietole, arrivo previsto a Mantova ore 11.30. Iscrizione 10 Euro a persona, comprensivo di guide, noleggio bici per il ciclotour e rientro in motonave. Iscrizioni e prenotazioni presso On The Road Travel, via Giovanni Chiassi 20 – Mantova. Tel. 0376.1434771 info@ontheroadtravel.it oppure tel. 339.6656136 info@scarponauti.it Si ringraziano la Ciclofficina della Scuola Media “Maurizio Sacchi”, Festivaletteratura, Comune di Mantova e Motonavi Andes Negrini. PLAYARTE COMUNICATION Passaggi Art Works di Paolo Barbi, Nicola Biondani, Pierpaolo Parogni, Osvaldo Trombini + Music performances a cura di Gabriele Merli, con la partecipazione di Matteo Parogni, Ludovica Angelini e Paolo Barbi. Passaggi: viaggi del cuore, dell’anima, della vita tra suoni, immagini e parole alla ricerca de “l’essere”. Cubo Studio, via XX Settembre, 31 - Mantova, Inaugurazione giovedì 4 settembre ore 18.30. Dal 4 al 7 settembre, aperto tutti i pomeriggi dalle 16.00 alle 20.00. In collaborazione con Arcigay “La Salamandra”. Incontro con Eduardo Savarese autore del libro Le inutili vergogne. Venerdì 5 settembre ore 18.00. Aperitivo rainbow a seguire. Ingresso libero. Tel. 339.5905291 Gabriele Merli STRADA DEI VINI E DEI SAPORI MANTOVANI Vista sul Festival Ca’ degli Uberti, palazzo cinquecentesco ospita degustazioni guidate di qualità del mantovano a cura della Strada dei vini e dei sapori mantovani. Ca’ degli Uberti, piazza Sordello 13 - Mantova. Degustazione: 12,00 euro. Da mercoledì 3 a domenica 7 settembre su prenotazione. Tel. 0376.234420 - info@mantovastrada.it SEGNI D’INFANZIA, FESTIVAL D’ARTE E TEATRO PER LE NUOVE GENERAZIONI Prospettive Macchie di colore e linee tortuose che attra-

versano le superfici: lo spazio delle opere contemporanee può apparire come la mappa di un territorio visto dall’alto. Come diventa la mia città se la guardo dalla torre più alta? Cosa vedono le cicogne quando sorvolano paesi e case per consegnare bambini? Dopo aver esplorato le immagini tratte dal libro Les yeux de la Terre di Zaü, i bambini saranno condotti a realizzare la loro mappa emotiva realizzando delle vere e proprie opere d’arte contemporanea. BP Factory, primo piano, Piazza Concordia 13 - Mantova. Giovedì 4 e venerdì 5 settembre ore 16.00; sabato 6 e domenica 7 settembre ore 11.30 – 15.30 – 17.00. Ingresso libero. Prenotazione consigliata presso il luogo dell’evento (BP Factory). Tel. 0376.1511955 segreteria@segnidinfan-

zia.org www.segnidinfanzia.org NAVI ANDES Navigando con Alberi e arbusti Una navigazione-presentazione circondata da ninfee e nitticore e da vegetazione arborea e arbustiva tipicamente ripariale, descritta nel libro-guida Riconoscere alberi e arbusti tipici del territorio padano di Maria Rosa Macchiella. La navigazione nell’oasi del Mincio accompagnerà gli invitati in un ambiente suggestivo, affascinante ed unico, dove la natura entrerà in contatto con noi. Il tramonto, la cena servita a bordo, la storia di Mantova narrata a lume della città, da vedere e da vivere. Motonave Andes 2000 sui laghi di Mantova. Sabato 6 settembre ore 18.30. Ingresso: 30 euro (comprende navigazione presentazione e cena a bordo). Tel. 0376.324506 - info@naviandes.com

UNIVERSITÀ DEL CAFFÈ – ILLYCAFFE Lezioni di degustazione Raffinate preparazioni al caffè per ogni momento della giornata. Ogni momento della giornata porta con sé una diversa modalità di consumo del caffè, più o meno abituale, più o meno inconsueta. Mattino, pranzo, pomeriggio e sera: nelle quattro lezioni di degustazione, i docenti dell’Università del Caffè insegneranno come accompagnare le diverse situazioni quotidiane con raffinate preparazioni al caffè. Un percorso che, partendo dall’espresso, spazierà tra diversi gusti e aromi, tra ricette calde e fredde, classiche o inaspettate, per scoprire le infinite possibilità racchiuse in un caffè. Piazza Leon Battista Alberti – Mantova. Da mercoledì 3 a domenica 7 settembre ore 11.00, 14.00, 18.00, 19.30. Ingresso libero. Iscrizioni al numero 334.6832043 o presso la sede dei corsi.


PAGINA 6 MANTOVA

Mantova - PAGINA 6 Mantova

DI CASTAGNA GIANLUCA

Tel. 0376 770601 • Cell. 335 5660881

gefautomobili@alice.it

VENDITA ED ASSISTENZA VETTURE NUOVE ED USATE DI TUTTE LE MARCHE

DI MONTANARI E MAGNANI

P.le Marconi, 9/13 - Castel Goffredo (MN)

MANTOVA HA TANTA VOGLIA DI… VINTAGE

Tel. 0376 770601 • Cell. 339 5833398

infogefservice@gmail.com

L’EVENTO

VENERDÌ 5 SETTEMBRE LA “5.30” INVADE LA CITTÀ

Nel week end in piazza Virgiliana la kermesse dedicata al mondo del passato

Gola, Rose e Carbonieri E’ iniziato il conto alla rovescia per la V edizione di “Voglia di Vintage”, la mostra mercato dedicata allo shopping per tutti gli appassionati di vintage organizzata da Green Eventi &

Comunicazione e Confcommercio Mantova con il patrocinio del Comune di Mantova. L’evento si terrà il 5-6-7 settembre nell’affascinante cornice di Piazza Virgiliana,

a Mantova, in concomitanza con Festivaletteratura. Per l’occasione sono stati selezionati 40 espositori appartenenti al mondo del fashion vintage & remake italiano in grado

LA SALUTE HA IL SUO VALORE. TUTELA, DIRITTO, RISARCIMENTO

Quando la salute viene lesa, Studio TDR è con te per il recupero psico-fisico e per ottenere il giusto risarcimento La salute è dunque percepita come risorsa della vita quotidiana e non come lo scopo della nostra esistenza. Si tratta di un concetto positivo che pone l’accento sia sulle risorse personali e sociali sia sulle capacità fisiche. Quindi due sono gli aspetti fondamentali che rientrano nel concetto di Salute: • La salute è uno stato di completo benessere, non solo l’assenza di malattie; • La salute non è riducibile solo al dato biologico (assenza di malattie organiche), ma anche al benessere psi-

cologico e sociale. La Salute, però, può purtroppo venire meno per eventi lesivi come infortuni, incidenti stradali, incidenti sul lavoro, ecc. Quando la responsabilità del cambiamento della condizione di salute è da attribuire ad altri, è giusto far di tutto per recuperare nel minor tempo possibile e nel migliore dei modi singoli aspetti psicofisici della persona lesa. Tutto ha un valore: il danno fisico, psicologico, morale, esistenziale e patrimoniale. Non parliamo solamente di lesioni gravi e importanti,

ma anche di situazioni più semplici e blande come ad esempio il colpo di frusta, che viene svalutato da apposite leggi create ad hoc, che considerano lievi o nulli i postumi residuati, mentre sappiamo tutti che in realtà non è così. Quindi, nei casi in cui la salute viene meno e il danno è causato da terzi, non lasciate correre ma fate di tutto per recuperare e ripristinare il vostro benessere. Di tutto il resto ci occuperemo noi dello Studio TDR (Tutela Diritto Risarcimento).

di proporvi capi, accessori, oggettistica e modernariato ricercati. Le tre giornate quest’anno sono ricche di novità: oltre allo shopping di qualità ci sarà la possibilità di partecipare a numerose iniziative collaterali in sinergia con il territorio. A tale scopo è nata la collaborazione con le Guide Turistiche Rigoletto che attraverso affascinanti itinerari vi faranno riscoprire il centro storico mantovano. Ma la cultura passa anche per la gola; durante le tre giornate la Trattoria dal Moro di Marengo di Marmirolo (MN) vi delizierà con i piatti tipici della tradizione mantovana. Numerosi altri appuntamenti saranno dedicati alla bellezza femminile rigorosamente “vintage style”, dove operatori del settore beauty e cosmesi si metteranno gratuitamente a disposizione per consigli e dimostrazioni dal vivo. Per gli appassionati dei motori invece, saranno ospitati diversi cultori di mezzi d’epoca ad esporre i propri veicoli, allo scopo di immortalare un periodo storico piuttosto che un vero e proprio stile di vita. Nella tenda jukebox all’idrogeno, grande novità di questa edizione, Gianni Fuso, Rock’n’Goal, Swing Project e Quintosonum Teachers Band, si alterneranno per allietare le vostre orecchie e farvi scalpitare a ritmo di swing e rock’n’roll live ed in vinile. Il programma e tutte le news saranno visibili su www.vogliadivintage.it e www.facebook.com/vogliadivintage.

La manifestazione “5.30” è pronta a partire anche a Mantova. Dopo Modena, Roma, Bologna e altri importanti capoluoghi italiani, venerdì 5 settembre arriverà anche nel cuore della nostra città l’iniziativa podistica non competitiva che avrà come titolo “5.30 - Special Edition Festivaletteratura”. Il tour è promosso dall’associazione sportiva Vaniglia, grazie alla sinergia creativa del pubblicitario Sergio Bezzanti e della biologa nutrizionista Sabrina Severi, e la corsa cittadina vede la collaborazione di Uisp Mantova e il patrocinio del Comune di Mantova-Assessorato allo Sport. “Abbiamo accolto con interesse questa proposta che collega sport e Festivaletteratura - ha dichiarato l’assessore comunale Enzo Tonghini - per dare la possibilità, anche nei giorni del Festival, di condurre una vita all’insegna del benessere psico-fisico”. La “5.30” di quest’anno, finora, ha toccato 9 città: Roma, Palermo, Milano, Torino, Modena, Bologna, Ferrara, Pisa e Venezia, con circa 13mila partecipanti complessivi. L’iniziativa è nata a Modena nel 2009, in 5 anni si è rivelata per quello che era nella mente degli ideatori: “la proposta di uno stile di vita con al centro il binomio vincente ‘movimento e sana alimentazione’ per favorire il benessere delle persone nella comunità in cui vivono, attraverso anche l’arte e la cultura”. Questo spiega perché la “5.30” si snoda sempre nel centro delle città all’alba: “per far vivere in una dimensione nuova le vie e le piazze utilizzando come palestra a cielo aperto gli spazi urbani”. Si tratta, infatti, di 5,3 chilometri non competitivi per podisti, camminatori, fit-walker e nordic-walker che prevede, alla fine del percorso, un gustoso ristoro di frutta fresca di stagione. Tutto il ristoro e le bevande avanzate verranno immediatamente portate ad un’associazione del luogo (in questo caso è stata scelta C.A.S.A. San Simone). La partenza, alle 5.30 del mattino appunto, arrivo e ristoro saranno presso il giardino esterno del Castello di San Giorgio. “Niente gonfiabili, niente transenne, niente musica – spiegano gli organizzatori – sarà tutto totalmente ‘Green’ ”. I banner in pvc che segnalano la manifestazione saranno trasformati in borse dalle studentesse di una scuola di Modena. Le iscrizioni sono di 10 euro per gli adulti e 8 euro per i bambini fino a 13 anni; si possono effettuare on-line sul sito www.run530.it oppure direttamente presso il negozio Polisport in via Bonoris 1 a Mantova. Ci si potrà iscrivere fino al raggiungimento del numero massimo di 500 partecipanti. Agli iscritti verrà consegnata una t-shirt 5.30 in cotone, l’adesivo 5.30, l’accesso al ristoro di frutta fresca di stagione, la possibilità di scaricare gratuitamente le splendide immagini scattate durante l’evento e anche il Mag 5.30 che verrà redatto. Inoltre, 1 euro della quota d’iscrizione verrà donato ad un’associazione del territorio per un progetto sociale: per la città di Mantova la Uisp ha scelto “Progetto Sport Arcobaleno”.

TAGLIANDO PER GLI ANNUNCI Via Acerbi, 10/12 - Mantova Tel. 0376 36.76.22 - Fax 0376 31.01.07 E-mail: reportersegreteria@reportermantova.it

PER I TUOI ANNUNCI CHIAMA IL NUMERO

0376/367622

OPPURE MANDA UNA MAIL annunci@reportermantova.it DATI PER FATTURAZIONE ANNUNCI A PAGAMENTO Nome cognome e indirizzo Codice fiscale N° USCITE

RUBRICA

Gli annunci gratuiti rimangono in pubblicazione 4 uscite

CI TROVI ANCHE NELLE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA A


PAGINA 7

Mantova - PAGINA 7 Mantova

GRANDE MANTOVA

CURTATONE, APRE LO SPORTELLO AFFITTI Un aiuto concreto alle famiglie in ritardo in difficoltà col pagamento dei canoni Un aiuto concreto alle famiglie in difficoltà: è quello che arriva dall’Amministrazione Comunale di Curtatone, che con atto di giunta ha stabilito anche per quest’anno l’attivazione dello Sportello Affitti. Il servizio consentirà ai cittadini in possesso dei requisiti economici fissati dalle disposizioni regionali (Isee non superiore ai 9.500 euro) di accedere ad un contributo per il pagamento della locazione dell’abitazione di residenza. Il Comune, oltre ai fondi messi a disposizione dalla Regione che coprono il 60% delle somme erogate, contribuirà con risorse proprie all’implementazione del fondo nella misura del 40%.

“Si tratta di una misura attivata a discrezione delle singole amministrazioni – spiegano il Sindaco Antonio Badolato e il vicesindaco e assessore alle Politiche sociali Giuseppe De Donno – che abbiamo deciso

di riproporre, stanziando un fondo apposito, per essere concretamente vicini alle famiglie colpite dalla crisi. Nonostante le ristrettezze di bilancio, con-

tinuiamo a ritenere prioritario l’impegno sul fronte del welfare, offrendo un sostegno mirato ai cittadini più fragili”. Per informazioni sarà possibile contattare il Settore Servizi Sociali del Comune di Curtatone al numero 0376 358070. La Giunta ha inoltre deciso di concedere il patrocinio a un progetto di educazione alla salute proposto dall’Associazione Genitori di Buscoldo e rivolto agli allievi delle scuole primarie e secondarie di primo grado di Buscoldo: a partire dal pranzo e per le due ore successive, gli educatori della cooperativa sociale Equipeducativa di Mantova, affiancati da un nutrizionista, attraverso giochi e animazioni guideranno i bambini alla scoperta della sana e corretta alimentazione.

PORTO MANTOVANO

A SCUOLA DI PRONTO SOCCORSO

SAN GIORGIO

UN RICONOSCIMENTO DA NAPOLITANO Il 23 e 24 agosto si è svolta a San Giorgio del Sannio il XVI incontro nazionale della Associazione San Giorgio e i suoi Comuni, della quale fa parte anche il comune di San Giorgio di Mantova e di cui è Presidente il Sindaco Morselli.

A tale manifestazione è stato concesso l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che ha fatto pervenire la medaglia presidenziale agli organizzatori della manifestazioni e ai sindaci.

di Rossignoli Claudia & C.

Domenica 26 Ottobre 2014 ARTE E NATURA NELLE TERRE DEI GONZAGA SABBIONETA E RIVAROLO MANTOVANO

quota individuale € 39,00 (comprende viaggio in pullman, guida come da programma e pranzo in azienda vitivinicola)

A settembre ripartono i corsi proposti dal Centro di Formazione di Confcommercio Mantova a Porto Mantovano. I primi appuntamenti riguardano la sicurezza: il 22 e il 29 settembre si svolgerà il corso di Primo soccorso aziendale, con due giornate di formazione (di quattro e otto ore ciascuna, per un totale di dodici ore) mirate a trasmettere ai partecipanti le principali tecniche di soccorso necessarie per gestire efficacemente le emergenze sanitarie. Sempre il 29 settembre si svolgerà l’aggiornamento, della durata di quattro ore, sempre in materia di Primo soccorso aziendale. I

Sabato 6 Dicembre 2014

società specializzata nella cura alla persona

quota individuale € 45,00

I principali servizi socio-assistenziali e socio-sanitari erogati:

comprende viaggio in pullman compresi pedaggi e parcheggi ed accompagnatore dell’agenzia.

CANDELE A CANDELARA

quota individuale € 32,00 comprende viaggio in pullman e biglietto di ingresso alla manifestazione

… e ancora a disposizione per:

• Gite di uno o più giorni personalizzate • Cene di lavoro • Addio al celibato/nubilato • Serate in discoteca • Grest • visite a mostre • Cure termali • Pellegrinaggi • Matrimoni • Compleanni • Concerti • Trasferimenti aeroporti … rimaniamo a disposizione per nuove idee e qualsiasi altro spostamento

NOLEGGIO PULLMAN DA 8 A 83 POSTI!!! Viale G. Marconi, 10 - Castelmassa (RO) - Tel. 0425 81789 www.viaggibrenzan.it - Siamo anche su Facebook

ottobre). A novembre sono in programma i corsi antincendio per basso e medio rischio (3 novembre), l’aggiornamento e la prima formazione in materia sanitaria (il 3 novembre a Viadana), l’utilizzo del carrello elevatore semovente con conducente a bordo (3/10/17 novembre), RSPP (10/11/17/18 novembre). L’elenco completo dei corsi è disponibile sul sito www.confcommerciomantova. it. Per informazioni e iscrizioni è possibile contattare la dott. ssa Lorella Viola del Centro di Formazione di Confcommercio Mantova: formazione@ sviluppomantova.it, tel 0376 396749.

Tocher srl

MERCATINI AD INNSBRUCK

Domenica 14 Dicembre 2014

corsi proseguiranno ad ottobre con l’aggiornamento e la prima formazione in materia sanitaria (6 ottobre), l’aggiornamento per la conduzione del carrello elevatore (13 ottobre), la formazione generale e specifica dei lavoratori in materia di sicurezza per le aziende a rischio medio (13/20/27 ottobre) e per quelle a basso rischio (15/22 ottobre), l’aggiornamento per il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza - RLS (20 ottobre) e per il Responsabile dei servizi di prevenzione e protezione - RSPP (27 ottobre), la formazione particolare e aggiuntiva per i preposti (20/27

A CASA

• Servizi diurni e notturni • Aiuto nell’alzata e messa a letto • Igiene personale • Igiene degli ambienti • Bagno assistito • Assistenza al pasto • Medicazioni, iniezioni, fleboclisi, stick glicemici • Ecografie di primo livello • Esecuzione Ecg • Refertazione Ecg • Prenotazione visite/esami • Prevenzione e cura piaghe da decubito • Prelievi sangue • Terapie fisiche e riabilitative • Trasporto disabili

IN OSPEDALE

• Veglie diurne e notturne • Aiuto al pasto • Aiuto igiene • Dimissioni ospedaliere protette • Assistenza e supporto in struttura (Rsa, Case di riposo, Case protette, Centri diurni) SERVIZIO BADANTI • Integrazione e sostituzione TAXI SANITARIO • Trasporto assistito • Trasporo anziani

Tocher srl eroga servizi altamente qualificati su tutto il territorio provinciale, 24 ore su 24, 365 giorni l’anno TOCHER srl Via Romeo Romei 2 - 46026 - Quistello (MN) - Tel: 0376 618396 E-mail: tocher@legalmail.it - tocher.srl@gmail.com


PAGINA 612 PAGINA AMantova lto M AntovAno

Mantova - PAGINA 8 Mantova

Mantova

BAR SPRITZ

NUOVA GESTIO NE

di Barbazeni Franca

Via Custoza, 109 Roverbella (MN)

CAFFETTERIA  GELATERIA

castigliOne asPetta la nOtte Bianca

Grande attesa per la serata del 13 settembre con eventi e negozi aperti Il comune di Castiglione delle Stiviere in collaborazione e su sollecitazione dell’associazione Zues, ha organizzato per sabato 13 settembre la Notte Bianca. L’evento sarà preceduto da un’anteprima, venerdì 12 settembre, in piazza Dallò, con Fabrizio Palermo a riproporre il concerto “De André in jazz” che è stato spostato in teatro, lo scorso 26 luglio, a causa del maltempo. Le numerose richieste hanno spinto gli organizzatori a chiedere la disponibilità ai musicisti di ripetere il concerto. Il gruppo,

inoltre, ha accettato l’invito e si esibirà gratuitamente. La Notte bianca di sabato 13 settembre sarà organizzata nelle due piazze principali, piazza Dallò e piazza san Luigi, oltre alle vie del centro storico che, per l’occasione, saranno chiuse al traffico, ma avranno i negozi aperti. In piazza Dallò ci saranno gli espositori di libri usati e le piccole case editrici, oltre alle presentazioni di libri, in sostanza la Notte bianca dei libri che, in luglio, era stata rimandata a causa del maltempo. Sulla scalinata,

vicino al monumento di Giovanni Chiassi, ci sarà la possibilità di osservare le stelle con un telescopio e una guida che illustrerà i misteri del cielo. In piazza san Luigi il programma prevede artigianato di alta qualità, commercianti a tema, mini corsi di Cake Designer, vari punti di ristoro (mangia, bevi e paga), mu-

castel Goffredo

sica con Dj Benda, esibizioni Danza Moderna, hip hop, esibizioni Krav Maga, esibizioni Karate e judo, massaggi olistici, shiatsù, riflesso. E’ stata inoltre attivata una pagina Facebook “Notte bianca a Castiglione delle Stiviere” per restare in contatto con gli organizzatori e ricevere tutte le informazioni utili.

cavriana

OmaggiO all’arte cinese il 6/9 al ParcO FOntanella

“Sotto la luna della Cina” è il titolo dello spettacolo di cultura, arte e musica organizzato dall’associazione Giuseppe Acerbi per sabato 6 settembre al Parco La Fontanella di Castel Goffredo (ore 20.45). L’iniziativa nasce in collaborazione con il Comune castellano e vuole costituire un omaggio al grande Paese asiatico cui è dedicata l’edizione 2014 del Premio Acerbi. Ricordiamo che quest’anno è risultato vincitore Yu Hua con il suo romanzo

“Vivere!”. Lo scrittore cinese sarà a Castel Goffredo per ritirare il premio il prossimo 8 novembre. L’idea di mettere in scena “Sotto la luna della Cina” prende le mosse dal successo ottenuto dall’associazione Acerbi con “Libriamoci”, applaudito recital di letteratura, danza e musica svoltosi il 6 luglio scorso a Sirmione. Anche quest’ultimo appuntamento prendeva ispirazione dalla cultura cinese nell’ottica prevista dalla

Harry POtter: c’è il radunO dei Fan!

filosofia del Premio Acerbi, nato per conoscere e avvicinare i popoli attraverso uno sguardo che spazia dalla letteratura agli altri aspetti del mosaico culturale dei Paesi presi in esame di anno in anno. Numerosi i protagonisti dell’evento di sabato prossimo. Saliranno infatti sul palco castellano Renata Rodella ed Elia Bandera, vice campioni del mondo di danze standard, mentre il duo musicale Caldognetto-Dorini si confronterà con i musicisti dell’Associazione Musicale Cinese in Italia. Sul palco si esibiranno poi i maestri di arti marziali e danze cinesi dell’associazione La Sfera. Gabriella Visieri proporrà alcune letture tratte dal libro “Senza parole” della scrittrice Zhang Jie, cui è stato assegnato il Premio Speciale Giuseppe Acerbi per la carriera. Data l’impossibilità della vincitrice ad essere presente all’evento di sabato, il Premio verrà ritirato da Simona Scandellari, in rappresentanza della Casa editrice Salani, che ha pubblicato l’opera. Condurrà la serata Sara Nicolini dell’Associazione Equatore. Al termine dello show Torta della Luna per tutti.

Imperdibile appuntamento sabato 6 settembre al Salone Moe’s di Cavriana (Strada Madonna della Porta, 5) per tutti i fan di Harry Potter! Un’intera giornata di festa per adulti e bambini ammiratori di Harry Potter. Dalle ore 10 alle 18.30, il salone Moe’s si animerà con giochi, duelli, quidditch (lo sport dei maghi giocato a cavallo di una scopa), sfide... attività di vario tipo legate alla saga di Harry Potter e tante altre sorprese! Ci sarà anche un’area appositamente riservata ai più piccoli, con giochi dedicati. E inoltre..un concorso Cosplay! Un’avventura imperdibile, un modo per stringere amicizie grazie alla lettura e a una passione comune. Ingresso: 4 Euro, i bambini sotto gli 8 anni pagano 2 Euro e i bambini sotto i 4 anni entrano GRATIS! Open bar con per tutta la durata

dell’evento. Per ulteriori info: 346 6130321 - 347 3280373 - facebook.com/dentronellapelle Possibilità di bus navetta a 1 Euro dalla stazione di Peschiera del Garda (Vr), prenotazioni a: dentronellapelle@ gmail.com.

FALZI ROBERTO ESPERIENZA - QUALITÀ - AFFIDABILITÀ AL VOSTRO SERVIZIO

Goitese Legnami

S.n.c.

TETTI - PORTICATI - GAZEBI - BOX AUTO - SOLAI

393

9895218 - 340 7215235

V. Trento Trieste 119/A Roverbella (MN)

TRASLOCHI SMONTAGGIO E RIMONTAGGIO MOBILI • Fornitura scatole e nastro adesivo • Servizio gratuito bauli capi appesi • Modifiche e adattamenti mobili • Sgombero abitazioni, cantine e uffici con smaltimento • Sostituzioni piani cucina • Servizio piattaforma aerea

anche fai da te Via H. Dunant, 34 - GUIDIZZOLO (MN) - Tel. 0376 840362 Fax 0376 818567 • info@goiteselegnami.it

MERCATINO DEL MOBILE NUOVO ED USATO IN STOCK Mobili di qualità per tutte le esigenze a prezzi economici Camere da letto, camerette per bambini, soggiorni, divani, cucine, reti e materassi

PREVENTIVI - SOPRALLUOGHI GRATUITI

Servizio di falegnameria


Mantova - PAGINA 9 -

OGLIO PO

ANCHE VIADANA CELEBRA LA GIORNATA DELLA CULTURA EBRAICA

SAN MARTINO DALL’ARGINE IN FESTA Edizione numero 368 della Fiera della Madonnina, avanti fino al 9 settembre

Domenica 14 settembre mostre ed eventi La Giornata Europea della Cultura Ebraica è la manifestazione europea nata nel 2000 allo scopo di “aprire le porte” dei luoghi ebraici, per far conoscere le tradizioni e le usanze, le sinagoghe e i musei ebraici, il patrimonio storico, artistico e architettonico dell’ebraismo europeo. In Italia la manifestazione ha una notevole risonanza, con oltre cinquantamila visitatori per ogni edizione, più di sessanta località coinvolte e centinaia di eventi che, la prima domenica di settembre, data scelta per la manifestazione, animano le piazze

e le strade italiane. Il pubblico, recandosi a convegni, spettacoli, concerti, mostre e rappresentazioni teatrali, percorrendo itinerari ebraici e assaggiando specialità kasher, assistendo a cerimonie e a momenti religiosi della tradizione ebraica, scopre il patrimonio culturale del “Popolo del Libro” sotto molteplici aspetti. Lo scopo della Giornata è quello di venire incontro a una diffusa curiosità che esiste nei confronti dell’ebraismo, per abbattere il pregiudizio che talvolta ancora esiste, per favorire una cultura dello scambio, del dialogo, dell’ac-

DOSOLO è ROCK

“Watchout” è il festival musicale che negli ultimi 8 anni ha visto protagonisti più di cento band della scena Underground italiana. I nomi di maggior richiamo dell’edizione 2014 sono RAW POWER, THUNDERBOMBER, RAIN, END OF A SEASON, PIN CUSHION QUEEN. Si va dall’elettro-pop

coglienza e del rispetto per ogni diversità. Una giornata di festa capace di coniugare cultura e svago, per mostrare il volto vivo e vitale del mondo ebraico. Anche Viadana aderisce alle celbrazioni. Dalle 10 alle 12 e dalle 15.30 alle 18 di domenica 14 ci sarà l’apertura della sinagoga che ospita la mostra “La tenda strappata” epigrafia al femminile nel Cimitero ebraico di Viadana. Alle ore 17 Sviolinate Klezmer a cura di Marcello Bergamaschi. Su richiesta sarà possibile visitare anche il comitero ebraico.

Il 6 e 7 settembre torna il “WATCHOUT FESTIVAL” nel giardino della Nuova Taverna sul Po

al thrash metal. Solo e rigorosamente musica del panorama indipendente. Quest’anno il Watchout avrà anche una nuova location, il giardino della Nuova Taverna sul Po di Dosolo (MN), un posto che si addice molto di più allo spirito del WoF, interamente su prato, immerso nella natura. Nelle due giornate di sa-

bato 6 e domenica 7 settembre, oltre le band della line up ufficiale, ci saranno altri spettacoli musicali sul palco B, writers, mostra fotografica, un mercatino di espositori e hobbisti e naturalmente cibo in abbondanza e bevande a cura della Nuova Taverna sul Po. Ingresso gratuito e inizio concerti alle 17.30.

La Fiera della Madonnina a San Martino dall’Argine è un vero e proprio pezzo di storia mantovana con i suo 368 anni di vita. Inaugurata giovedì 4 settembre prosegue fino a martedì 9. Domenica l’appuntamento più atteso con la celebre “Budinata”. “La Fiera – spiega il Sindaco Alessio Renoldi – fu concessa infatti dal Principe Scipione Gonzaga nel 1646. E’ dunque una Fiera

molto antica e molto sentita, fin dai secoli scorsi. La Budinata la contraddistingue ultimamente da tutte le altre Fiere. La collaborazione con l’azienda locale CLECA, va avanti da oltre 20 anni e la riteniamo un’importante risorsa per il paese. Il logo è una Madonnina stilizzata, simbolo della Natività di Maria per la quale è celebrata apposita Santa Messa il giorno 8 settembre”.

VILLASTRADA DI DOSOLO:

FIERA SETTEMBRINA 2014 presso il Parco 1° Maggio con stand al coperto sabato 13 - domenica 14 - sabato 20 e lunedì 22 settembre

Programma Spettacoli:

Sabato 13 settembre ore 22.00 Piano Bar con EURO & ILENIA Domenica 14 settembre ore 22.00 Gruppo Juke Box in concerto Musica anni ‘60-’70 Sabato 20 settembre ore 22.00 3° Edizione de “La Corrida in Fiera” Domenica 21 settembre 2014 Lumaca bike - La Strada Iscrizioni dalle ore 9.00 Alle ore 13.00 a pranzo tutti insieme. Seguiranno prove di fonometrica e di abilità Alle ore 15.30 sfilata per il paese del: Gruppo Storico città di Sabbioneta Lunedì 22 settembre 2014: Serata finale Festa della Zucca Ballo liscio con l’orchestra di RUGGERO SCANDIUZZI ingresso unico € 4,00

Ore 20.00 Apertura degli Stand Gastronomici

Quinto festival della Zucca in Cucina con la degustazione dei seguenti piatti: Tortelli di Zucca Lasagne di Zucca Riso e zucca Catalana di gamberi e Zucca Tagliata di Pollo all’aceto balsamico con zucca Zucca fritta con formaggio e mostarda Tris di formaggi Torta di zucca e sbrisolona mantovana Piatti alternativi: agnoli in brodo e spalla cotta All’interno vendita zucche di stagione con allestimenti di zucche ornamentali

Durante la Fiera in Piazza Lombardi sarà ospitato il luna park

Organizzazione e gestione a cura della Proloco di Villastrada


PAGINA 10 OLTREPÒ

Mantova - PAGINA 10 Mantova

PAGINA 11

Mantova

Il venerdi e il sabato aperto h24

Wine e Cocktail bar - Aperitivo lungo Prime colazioni - Stuzzicheria Via Brennero Est, 40 - Ostiglia (Mantova) - Facebook: barcollowinebar

VILLA POMA. I COMUNI MATILDICI “FANNO SQUADRA”, E NON SOLO PER IL 2015 DI NICOLA ANTONIETTI Un appuntamento importante, che va a suggellare un lavoro che si sta protraendo da moltissimo tempo, ma che va considerato più un punto di partenza che non un traguardo, soprattutto pensando a cosa accadrà dopo il 2015. Perché il prossimo anno si celebra, con felice coincidenza nell’anno

MOGLIA

dell’Expo di Milano, la figura di Matilde di Canossa, nel nono centenario della morte e sabato 6 settembre, presso il Complesso Monastico Polironiano di San Benedetto Po, verrà siglato il protocollo di intesa tra i Comuni del Sistema PoMatilde, la Provincia di Mantova, altri comuni che hanno deciso di aderire e numerose associazioni ed enti, in seguito

alla proposta di legge, avanzata dal deputato Pd Antonella Incerti, e sottoscritta da due colleghi, ovvero il mantovano Marco Carra e Maino Marchi. L’iniziativa della deputata piddina è volta allo studio della figura di Matilde di Canossa, in occasione del nono centenario della sua morte, nonché per la tutela e la valorizzazione culturale, ambientale e turistica

dei luoghi e dei territori legati alla sua memoria. “Quello di sabato sarà davvero un appuntamento speciale – spiega il Presidente del Sistema Po-Matilde Marco Giavazzi – Importante in questo senso sarà anche la presenza di Danilo Morini, assessore alla cultura del comune di Quattro Castella, capofila tra i paesi del reggiano nell’organizzazione

Sabato la firma del protocollo d’intesa per il IX° centenario, ma secondo il presidente del Sistema Po-Matilde la sinergia “deve andare avanti anche nel futuro” delle celebrazioni matildiche. Ovviamente con la firma del protocollo di intesa viene suggellato un impegno comune in vista delle celebrazioni del nono centenario, ma il nostro impegno, ed è un auspicio che sento particolarmente, sarà far sì che questo impegno vada ben al di là del 2015.” Passata infatti la scadenza del 2015, tutti i comuni matildi-

Ennesima serata benefica della performer, per raccogliere fondi da destinare a un nuovo parco giochi

MADAME SISI ANCORA IN AIUTO Per lei Moglia è diventata una sorta di “seconda casa” e la cittadina dell’Oltrepò la ricambia con eguale affetto: Madame Sisi, regina dell’Art Club di Desenzano è ritornata nel comune più duramente colpito dal terremoto del 2012 per una festa organizzata da privati ma il cui ricavato verrà destinato, in parte, all’acquisto di attrezzature e divertimenti da installare nel futuro parco giochi denominato anch’esso, come il nuovo

teatro di Moglia, “Mondo 3”. Grandissimo show come sempre, in cui spiccano le doti da grande comunicatrice di Madame Sisi, accompagnata nel suo spettacolo, da un colorato e divertentissimo stuolo di dragqueen. Una serata di musica, danza e tanta autoironia, che ha raccolto il consenso amplissimo del pubblico, numeroso in questa occasione come in quella, ormai diventata “storica”, quando venne animato e illu-

minato di pubblico e di suoni il centro mogliese, forse la cicatrice più evidente sul volto di una cittadina che, nonostante tutto, si sta risollevando e sta provando ad andare avanti. Alla serata ha partecipato, per ringraziare Madame Sisi di tutto quanto sta facendo per il comune di Moglia, anche il vicesindaco Mauro Trevisi. (nic)

GONZAGA

LA MAGIA DI NANI TEDESCHI E IL SUO AMORE PER LA MILLENARIA Dal 6 al 14 settembre in fiera esposizione di disegni dell’artista reggiano

SICOPOM

La storia della Millenaria negli occhi e nella matita di Nani Tedeschi. Nello spazio espositivo dell’ex convento, all’interno della Fiera Millenaria di Gonzaga 2014 (6-14 Settembre, Gonzaga - MN) ecco la mostra “Una fiera fantastica” – curata da Paola Boccaletti e cofinanziata dal Comune di Gonzaga e da DOMInUS-Distretto Culturale Oltrepò Mantovano ricca galleria dei disegni che il grande illustratore reggiano dedicò alla fiera agricola gonzaghese, sua passione e ispirazione.

VENDITA FRUTTA E VERDURA

Illustratore per prestigiose realtà editoriali, come il Corriere della Sera, Il Sole 24 Ore e la Rai, Nani Tedeschi e i suoi disegni hanno girato il mondo e ottenuto importanti riconoscimenti: dalla partecipazione alla Biennale di Venezia del 1972 alle mostre a lui dedicate a New York, Tokyo, San Paolo, Roma, Milano, Berlino e Vienna. Classe 1938, si laurea in medicina, ma allo stetoscopio sostituisce ben presto una matita appuntita, attraverso la quale immortalare il mondo

ci, sia mantovani, che emiliani, si troveranno di fronte ad una sistema di lavoro che nel frattempo di sé consolidato e che non va sprecato: “La rete dei comuni matildici è il vero approdo finale a cui dobbiamo tendere – conclude Giavazzi – e proprio per questo, subito dopo la firma del protocollo, avvieremo una riflessione con tutti i rappresentanti degli enti coinvolti che saranno presenti a San Benedetto. Questa “unione” tra i comuni matildici deve dare vita ad una rete di percorsi e, al tempo stesso, rappresentare un elemento stabile in grado di avere peso politico in decisioni che riguardano la promozione del territorio e la salvaguardia del patrimonio storico, artistico e architettonico. In questo senso sarà importante coinvolgere, al pari di quanto accaduto in Emilia, anche l’ente regionale.” con sguardo lieve e sognante. Tra i suoi più amati oggetti di ispirazione c’è il territorio di Gonzaga, per il quale nutre da sempre un forte affetto. E Gonzaga lo ricambia con sincerità, ospitandolo spesso nelle sue piazze e agli eventi culturali. La fiera agricola, con i suoi mille colori e l’incessante viavai di genti tanto diverse fra loro è un microcosmo troppo affascinante per non colpire la fantasia del maestro che, negli anni Novanta, gli dedica una serie di disegni dall’atmosfera magica. E di questi disegni, trentotto vanno a comporre una collezione preziosa che il maestro donò al Comune di Gonzaga e che ora fa parte della Raccolta del ‘900, insieme ai disegni e dipinti i Dino Villani e ai quadri che la gara di arte estemporanea ha collezionato. (nic)w

di Raccanelli Max ed Enrico

DI STAGIONE A KM 0

QUALITÀ E CONVENIENZA OFFERTA DELLA SETTIMANA

ASPARAGI FRAGOLE ZUCCHINE CETRIOLI SICOPOM

Società Agricola Cooperativa Via Semeghini, 2 - 46026 QUISTELLO (MN) Tel. 0376/618236 - Fax 0376/619771 e-mail: commerciale@sicopom.com

SPECIALITÀ

RISOTTO alla PILOTA e CUCINA TIPICA MANTOVANA

Roberto 335 7080377

• roberto.pergher@alice.it

CI PUOI TROVARE NEI MERCATI

Via Curiel, 59GONZAGA - SERMIDE (Mn) Martedì: SUZZARA (MN)• Mercoledì: (MN)• Giovedì: QUISTELLO (MN) Sabato: SUZZARA (MN)• Domenica: CAVEZZO (MO)


Mantova - PAGINA 11 -

OLTREPÒ

APPUNTAMENTI SPECIALI PER IL MUSEO DELL’EMIGRATO Tante le iniziative in programma a Magnacavallo nella giornata del 13 settembre DI NICOLA ANTONIETTI È nutritissimo anche per quest’anno l’appuntamento con il “settembre dell’emigrato” a Magnacavallo, da tempo “capitale morale dell’emigrazione mantovana” e punto di riferimento anche a livello nazionale: sabato 13 settembre presso la sala civica “Magnaclub” di Piazza Marconi, sarà proiettato un video illustrativo delle precedenti edizioni del “settembre” dal 1990 a oggi (inizio proiezione alle 20.30); il giorno successivo la manifestazione entra nel

GONZAGA

vivo con le celebrazioni vere e proprie: dopo i saluti delle autorità di fronte al “Monumento all’Emigrato”, e alla successiva messa nella Chiesa Parrocchiale, alle 11.15 si svolgerà una visita al Museo dell’Emigrato “Wally Cremaschi Miglioretti”, in occasione della quale saranno intitolate due sale espositive alle figure di Don Antonio Fiozzi e di Henrique Walter Pinotti, seguita da una ricca serie di interventi da parte delle autorità, di alcuni emigranti e di discendenti degli stessi prima dell’aperitivo conclusivo orga-

nizzato dalla Pro Loco e del “Pranzo dell’Emigrato” a cura del Circolo Ricreativo di Magnacavallo. “Cuore” di tutti gli appuntamenti sarà ovviamente il Museo dell’Emigrato “Wally Cremaschi Miglioretti”, orami vero e proprio fiore all’occhiello e elemento caratterizzante del piccolo comune dell’Oltrepò: un museo che raccoglie documentazioni importanti e tante immagini di persone che dovettero lasciare la loro terra natale per cercare fortuna in Brasile, Canada e Australia. Un allestimento che il sindaco Ar-

naldo Marchetti sta cercando di inserire nel circuito museale mantovano e, di riflesso, nei percorsi culturali che si stanno rafforzando in questo angolo di provincia.

Appuntamenti Il Comune di Ostiglia, Assessorato alla Cultura e Pubblica Istruzione, con il Consorzio dell’Oltrepò Mantovano, in collaborazione con i Comuni di Poggio Rusco e Suzzara, presentano il primo

SettemBre

12·13·14 POGGIO RUSCO

Workshop di musica da film

LA MUSICA PER L’IMMAGINE Il corso, tenuto dal M° Lele Barlera, è rivolto a 12 musicisti e aperto a uditori interessati per un totale di 39 ore.

Programma

Un PERCORSO DIDATTICO che, araverso momenti di teoria, pratica e di confronto, porta alla realizzazione creativa di una sonorizzazione per immagine su soggei e filmati scelti.

SettemBre

26·27·28 SUZZARA OttoBre

1o·11·12 POGGIO RUSCO

tto re 18 OSTIGLIA O

INFO & CONTATTI: Consorzio dell’Oltrepò Mantovano mail: consorzio@oltrepomantovano.eu tel. 0386 791001 martedì  giovedì  sabato maina (dalle 10,00 alle 12,30)

B

Premio Ostiglia

“Arnoldo Mondadori. Un Libro al Cinema”

la creazione musicale: analisi, struura e realizzazione; la metodologia di composizione; i generi cinematografici; la tecnologia al servizio del compositore; lo studio di registrazione: preproduzione, produzione e postproduzione; il rapporto fra i componenti della produzione: il regista ed il compositore.

Gli aspiranti partecipanti, aivi e uditori, dovranno presentare domanda debitamente compilata entro il 30 Agosto 2014, secondo le modalità indicate nella scheda di iscrizione scaricabile all’indirizzo: www.oltrepomantovano.eu/consorzio

Evento finale

giovedì pizza a mezzogiorno è gradita la prenotazione

Cell. 345 9614731

V. Argine Valle, 37/39 Castelnuovo B. (RO)

NUOVO NIDO-FAMIGLIA IN AIUTO DELLE MAMME La struttura forse pronta a ottobre. Per il sindaco una priorità a vantaggio di tutto il paese

Vittoria di una bellezza locale alla sedicesima edizione del concorso della Pro Loco reverese Eros Giovannini, una targa di benemerenza per il lavoro svolto nella buona riuscita della manifestazione ideata sedici anni fa da “Icio” Formigoni insieme ai compianti Gianni Gazzi e Giancarlo Zaniboni. Ritornando alla gara, Sara Testoni – premiata dalla giuria composta, oltre che dal presidente della Pro Loco, anche dal sindaco di Revere Sergio Faioni, dal vicesindaco di Castelmassa Barbara Bernardoni, da Matteo Marangoni, Rita Saltini e Lucio Ottonetti – si è lasciata alle spalle Lorella Davide, a cui è andata anche la fascia di “Miss Lido Po”, Nicole Minardi – nominata “Miss Revere” e Elys Ravanini, già nel 2011 vincitrice del titolo di “Miss Mantova” e che giovedì si è dovuta accontentare del quarto posto e della fascia di “Miss Eleganza”. (nic)

NUOVA GESTIONE

SUSTINENTE

MISS BIKINI ORA È “DI” REVERE

Dopo quindici edizioni vinte da “forestiere”, al sedicesimo anno “Miss Bikini” è di Revere: la vittoria del 2014 va alla bella Sara Testoni, al termine di una edizione particolare sotto tantissimi aspetti. In primis per la prima vittoria di una bellezza locale, in secondo luogo per il fatto che il concorso si è svolto lo scorso 28 agosto (e non in luglio, come da tradizione, a causa del maltempo che ha flagellato l’estate 2014 e che ha messo in dubbio anche la serata stessa), e in terza battuta per l’assenza – solo dal palco – dello storico presentatore della manifestazione, Mino Rizzotti, sostituito dalla simpatica Sharon, che dopo avere appeso il microfono (per la precisione d’oro e alla carriera) al chiodo, si è calato nelle vesti dello spettatore d’eccezione, ricevendo dalle mani del presidente

Menù di carne e pesce di mare Pizze con forno a legna su prenotazione pesce d'acqua dolce EX DESERTO

Un nuovo nido-famiglia a Sustinente? Il progetto, che il neo-sindaco Michele Bertolini aveva indicato come prioritario per il proprio paese, potrebbe concretizzarsi a breve: positivo il parere dei genitori e ottenuto l’ok dall’Asl, forse già ad ottobre sarà attivato, sfruttando un appartamento della centralissima piazza Roma. Va detto, per amore di verità, che la location individuata dall’amministrazione comunale riguarda anche un secondo appartamento, in quanto ci sarebbe l’intenzione, qualora

le richieste fossero molte, di aprire uno spazio doppio: in ogni caso la struttura, nelle intenzioni originarie, potrà accogliere – contemporaneamente, dato che il servizio consente di lasciare i piccoli sia per tutta la giornata che a ore - cinque bambini, e sarà gestita da una associazione famigliare che il Comune sta aiutando nella sua formazione e che sosterrà fornendo gratuitamente sia gli alloggi che coprendo le spese di gestione. Al momento l’amministrazione di Sustinente è in attesa di un ulteriore riscontro positivo da parte della Regione affinchè cambi la destinazione d’uso degli appartamenti Aler che sono stati individuati come possibile sede per il servizio; successivamente il Comune provvederà alla risistemazione degli stessi e a un controllo

dell’impiantistica. Un’esigenza evidentemente sentita nel paese, dato che all’incontro promosso nei giorni scorsi dal Comune sono intervenute – secondo quanto di ha detto il vicesindaco sustinentese Rita Dalvecchio – ventitré mamme: il nidofamiglia (che riprende un’idea nata e ampiamente sviluppatasi nell’Europa del Nord) è infatti un servizio che garantisce un’elevata personalizzazione del servizio e soprattutto la massima flessibilità negli orari, quest’ultima molto apprezzata per quelle famiglie che, con genitori entrambi lavoranti e magari con orari non tipici da ufficio, necessitano di uno strumento maggiormente in grado di esaudire le loro esigenze. nic


PAGINA 13

Mantova Mantova - PAGINA 12 Mantova

PAGINA Sport 12

CALCIO

MANTOVA A CHE GIOCO GIOCHIAMO?

Dopo l’1-0 di Alessandria patron Esposito esonera Juric, ma poi ci ripensa e addirittura lascia la società Di Nicola aNtoNietti “Vai avanti tu che mi viene da ridere”, “Mimì Metallurgico ferito nell’onore” o più semplicemente “Casotto” (per i non cinefili tre pellicole rispettivamente di Giorgio Capitani, Lina Wertmuller e Sergio Citti): quale titolo preferite per le 125° puntata preferita della farsa targata AC Mantova? L’ultima, se possibile, ha superato persino le fantasie del più stralunato sceneggiatore, anche se va detto che in questo Mantova

la recitazione sembra essere sempre a soggetto, peraltro seguendo un canovaccio piuttosto esile, e neppure con grande talento: Antonio Esposito potrebbe non essere più il patron del Mantova (usiamo il condizionale per cautelarci: nel breve tempo che passa dalla stesura di questo articolo all’arrivo in tipografia le carte potrebbero ulteriormente rimescolarsi). È successo che ad inizio settimana, dopo la sconfitta al debutto in campionato con l’Alessandria, Esposito decida

di esonerare mister Juric (in questo caso battendo il record di Lodi che aveva invece sollevato dall’incarico Antonio Sala dopo ben due partite), trovando però la contrarietà degli ex-soci Bompieri, Giovanardi e Tirelli – che anche se non fanno più parte del cda sono ancora considerati influenti nell’ambiente biancorosso – e soprattutto alcune minacce telefoniche da parte di anonimi; da qui la decisione di passare la mano, dopo un regno di soli quindici giorni, e di dire “bye bye”

sAn mArtInO dALL’ArgIne

PALESTRA SPORT E FITNESS. SETTEMBRE, L’ORA DI RIMETTERSI IN FORMA Settembre, fine estate e tempo di riprendere la solita routine. A cominciare dal fitness e dalla forma fisica. Tornare ad allenarsi e rimettersi in forma dopo la pausa estiva è fondamentale per mantenere il proprio benessere. La Palestra Sport e Fitness di Sergio Barozzi è il posto ideale per chi vuole rimettersi in forma, utilizzando la sala pesi aperta dalle 9.30 alle 21.30 o uno dei tanti corsi in calendario, affidandosi alla competenza di istruttori rigorosamente laureati in scienze motorie, disponibili a proporre programmi personalizzati di al-

lenamento o l’assistenza di un personal trainer. “Da settembre ripartono i corsi – spiega Sergio Barozzi, titolare della palestra –pilates, karate, cross fitness, aerobica, difesa personale, body training, difesa personale, danza latino americana, tango argentino”. Per informazioni chiamare il 338 3479845, o il profilo facebook palestra sport e fitness. La Palestra sport e fitness è a San Martino dall’Argine in viale Dante Alighieri sulla strada che collega San Martino dall’Argine a Marcaria.

RICCA COLAZIONE PRANZO e CENA APERICENA Jimmy Games

con RICCO

BUFFET dalle oreGIOCHI 17,00 SALA

colazioni

Via XXIX Luglio, 54 Tel. a l Com(MN) SERMIDE

an

dant 345 161877 e Tel. 0386

4417

53

• SALA SLOT • VLT • BARse•m TABACCHI pre a pe • LOTTO • SUPER ENALOTTO dalle rti 8

pranzo e cena

alle

,00 01,0 0

Via M olo S arco Bia g . Vito - Man i, 14 (fianc t o Go ova Park)

Bagn

apericena gioco

… comp e per le p a agnia , vi as rtite in pe 3 cam pi sin ttano tetici …

a Mantova e al Mantova. Che dire? Nell’attesa di sapere cosa accadrà, ovvero se ci saranno ripensamenti di Esposito (il che vorrebbe dire addio sicuro di mister Juric e, forse, del diesse Pelliccioni) o l’ennesimo rientro in scena di Nicola Di Matteo, registriamo la chiusura della campagna acquisti con gli arrivi di Novothny, Scrosta e soprattutto di Tano Caridi. Una goccia di dolce per una tifoseria sempre più amareggiata e perplessa.

Trattoria Nel Pallone

cucina tradizionale con menù stagionale dal 1° GIUGNO tutti i giorni aperta la PIZZERIA Via Don Minzoni, 1 Sarginesco (MN) Tel. 0376 438976 Chiuso il lunedì

venerdì sera FAJITAS

MERCOLEDÌ sera menù pizza + bibita + dolce € 10

bAsket

DINAMICA, PREPARAZIONE “TOUR DE FORCE” A Bormio tre amichevoli in tre giorni, l’ultima con l’Olimpia Milano POGGIO RUSCO – Tre amichevoli in tre giorni in questo inizio di settembre per la Dinamica Mantova, che sta affilando le armi ma soprattutto trovando le giuste coordinate per affrontare al meglio il campionato di serie A2 Gold: al momento di andare in stampa non conosciamo ancora l’esito delle gare di Bormio contro Monaco (serie B francese), Darussafaka Istanbul (serie B turca) e Olimpia Milano (e qui non c’è bisogno di presentazione) ma siamo sicuri che, nel corso di questi tre confronti – che come in ogni preparazione che si rispetti, saranno a scalare verso l’alto come livello di difficoltà – coach Alberto Morea avrà modo di testare le qualità della sua rosa, e soprattutto sarà l’occasione per vedere all’opera sia Viktor Gaddefors, lo svedese ex-Virtus, grande colpo del mercato biancorosso, che Silvio Stanzani, ultimo arrivato nella tana degli “Stings” nonché uno dei più giovani con i suoi appena 18 anni di età. Mancherà ancora, e questo almeno fino all’inizio della prossima settimana, Riccardo Moraschini, assente giustifica-

to in quanto impegnato precedentemente con la Nazionale Italiana nelle qualificazioni europee. Nonostante tutto il quintetto base che potrebbe scendere in campo è di primissimo ordine, con Fultz a playmaker e Rullo come guardia, Gaddefors e Amoroso alle ali e Gigi Jefferson a centro. E in panca quattro giovanissimi di talento pronti a scalpitare: Dinamica, via alle danze! (nic)


PAGINA 13

Mantova - PAGINA 13 Mantova

AGRIMANTOVA

Spaccio "Carnesicura"

Giovedì - venerdì - Sabato 9.00-12.00 / 15.30-19.00

Agriturismo

"il Quinto Quarto" di Carnesicura

Venerdì e Sabato sera - Domenica a pranzo (E' gradita la prenotazione)

TUTTI I MERCOLEDí - SERATA HAMBURGER (SU PRENOTAZIONE) Via Levatella, 18 - Bagnolo S. Vito (MN) - Tel./Fax 0376 415191 - info@carnesicura.it - www.carnesicura.it

GREEN ITALIA NETWORK È nata la rete di imprese del settore florovivaistico

È stato sottoscritto nei giorni scorsi il contratto di rete che ha portato alla nascita della rete di imprese “Green Italia Network”, costituita da sedici aziende associate a Confagricoltura Lombardia e attive nel settore del florovivaismo. «L’idea di costituire una rete di imprese – spiega Massimo Mattavelli, presidente della di “Green Italia Network” e della Federazione regionale florovivaistica di Confagricoltura Lombardia - è nata qualche mese fa dopo l’evento Expo in Bloom, organizzato da Confagricoltura Lombardia in collaborazione con l’assessorato regionale all’Agricoltura. In quell’occasione le aziende florovivaistiche di Confagricoltura hanno avuto modo di mostrare le proprie

eccellenze ai consoli dei Paesi partecipanti ad Expo 2015. Green Italia Network – continua Mattavelli vuole rappresentare un punto di riferimento per tutti coloro che, nell’ambito di Expo, necessitano di un soggetto in grado di fornire un servizio chiavi in mano per la realizzazione e/o la manutenzione di opere a verde». «Questo è il primo contratto di rete che viene siglato con il supporto della federazione – sottolinea Matteo Lasagna, presidente di Confagricoltura Lombardia – e costituisce un momento importante per la nostra organizzazione regionale che vede nell’aggregazione uno strumento utile per affrontare le sfide future».

DANNI MALTEMPO, DA UNICREDIT UN AIUTO ALLE IMPRESE COLPITE Dopo gli eventi atmosferici che hanno colpito pesantemente la Lombardia, UniCredit ha definito un piano d’intervento a sostegno delle aziende agricole consorziate Condifesa. La banca ha messo a disposizione finanziamenti a condizioni particolarmente agevolate per far fronte alle specifiche esigenze sorte dopo i danni subiti. Le imprese aderenti ai Consorzi di difesa del territorio che attendono un rimborso assicurativo potranno richiedere un finanziamento agrario a tassi agevolati che vanno dall’1,50% al 2,25% di anticipazione del rimborso stesso.

L’intervento straordinario, valido fino al 15 ottobre, consiste nell’erogazione di importi che coprano fino all’80% dei danni certificati, sino alla liquidazione del risarcimento da parte della compagnia assicurativa. Le domande di finanziamento dovranno essere corredate da: copia del certificato di assicurazione, copia della perizia certificata conforme all’originale con stima dei danni subiti, attestazione da parte del Consorzio di difesa sull’entità del risarcimento atteso e dal mandato irrevocabile di canalizzazione del rimborso assicurativo.

«Abbiamo voluto attivarci rapidamente per offrire un supporto concreto al settore agricolo, gravemente colpito da quanto accaduto - spiega Monica Cellerino, regional manager Lombardia di UniCredit, - raccogliendo le richieste di intervento sia delle imprese che delle associazioni di categoria. In questo senso abbiamo identificato una forma di finanziamento che possa sostenere immediatamente le imprese agricole più colpite riconfermando, con azioni concrete, l’importanza che la banca riconosce a questo settore».

Circolo dei Sette con il patrocinio del Comune di Revere

REVERE:

Mercatino del benessere a REVERE ogni 2a domenica del mese organizza:

DOMENICA 14 SETTEMBRE dalle ore 09,00 alle 18,00 Da questo mese ritorna l’incontro con il benessere dal mattino, le novità sono: - Chi ama leggere poesie e scriverle è invitato a venire il pomeriggio alla bancarella delle informazioni per una sorpresa che li riguarda - Alle ore 10 e alle ore 16 esibizione di “TA’IJI’QUAN” a cura del maestro Cristian Bollini da lui stesso definito: uno Yoga in movimento. - I suoni arcaici con Diego Beretta Non mancheranno: l’azienda My Way con la degustazione caffè, i prodotti macrobiotici di Grazia Morini e i vini selvatici di Efrem, Rossana con la Midas, Anna con NAHRIN, gli operatori olistici, lo Shiatsu, Manos sin frontera con Isa e i suoi amici, la fotografia dell’Aura con Pietro, la floriterapia e Kinesiologia con Giulia Coletta, l’Enneagramma di Barbara Zanetti, e il clown Svalvolino e Nella Cocci, e tanti altri…..oltre 30 bancarelle e il servizio ristoro con Alessia. Cerchiamo altri espositori per ampliare il mercatino: Info 3921759136 Carlo o mail a: m@ilcircolodeisette@live.it

San Benedetto PO - Mantova Via Trieste 6-8-10 - Tel e fax 0376 615584 marta.ferrarini@libero.it

Zanzariere - Veneziane - Utensileria Colorificio - Fai da te - Illuminazione Giardinaggio - Vetreria Irrigazione

NUOVO

TINTOMETRO PER TINTE DA INTERNO E DA ESTERNO


PAGINA 14 BALLO SPECIALE

Mantova - PAGINA 14 Mantova

KIZOMBA, L’ALTERNATIVA AI LATINI La Kizomba esiste già dagli anni ’80, una danza africana che negli ultimi anni ha conquistato piste e discoteche di tutto il mondo. Il termine deriva dalla parola” Kibundo” e significa “Festa” ed è legata alla festa del popolo nero che ha resistito alla schiavitù. Una festa che era un grido di libertà ma anche di socializzazione e condivisione. Chiaramente nel tempo ha subito influenze e fusioni di vari generi musicali e passi di danza che già esistevano in Africa. Un vero miscuglio di danze e non si può parlare di Kizomba senza prendere in considerazione le danze tradizionali che l’hanno influenzata di più: il Semba (predecessore del Samba), lo Zouk (proveniente dalle Antille), Coladeira, Colà-Zouk, Maringa, Kabetula, Kazukuta, Caduque e Rebita, senza dimenticare la grande scuola del tango e del Merengue, che hanno contribuito alla ricchezza del ballo. Sono stati questi stili conosciuti an-

che come “Umbigadas” dovuti al loro movimento sensuale che hanno caratterizzato le piste dell’Angola negli anni ’50 e ’70 e il termine Kizombadas già circolava in quel periodo per descrivere una grande festa con amici. Ascoltando la musica tradizionale come il Semba e lo Zouk, la generazione più giovane ha sentito la necessità di aggiungere qualcosa in questo ritmo uno strumento elettronico drum-machine che imita il suono della batteria e altri strumenti di percussione. Il risultato è stato la composizione di un ritmo che marca le battute in modo più lento e più sensuale: è la Kizomba che si conosce oggi. Ci sono tre maniere di danzarla : “Passada” stile classico, “Tarraxinha” e “Quadrinha”. Estremamente sensuale e ballata molto vicino tra il corpo dell’uomo e della donna, crea una forte complicità, in quanto i movimenti sono molto lenti e insistenti.

Una danza di origine africana che ha conquistato le piste di tutto il mondo

LA ESCUELA DE FIASCHINO Salsa, Baciata, Merengue. Ma anche le novità Baciatango e Kizomba. La Escuela de Fiaschino è la scuola di ballo perfetta per chi vuole imparare o perfezionare il proprio stile. “Dicono di noi che più che un corso di ballo offriamo uno stile di vita – spiega Alessandro Zani, tiolare della scuola – e in un certo senso è vero: chi viene da noi ha la certezza di trovare un ambiente accogliente e un folto gruppo di amici”. La novità di quest’anno è il corso di salsa per teen-ager: “Una novità che fino a qualche anno fa non avremmo ritenuto percorribile e che invece si è concretizzata grazie alle tante adesioni che abbiamo ricevuto durante gli incontri in piscina. I corsi cominciano dall’8 di settembre e la prima settimana di prova è gratuita”. La Escuela de Fiaschino opera in diverse sedi distriubuite sul territorio: a Mantova nella sede Uisp di via Alpi, a San Giorgio di Mantova presso il centro Sandro Pertini e a Villaggio Eremo di Curtatone presso la Polisportiva in via Raffaello Sanzio. Per informazioni 339 1248405, il profilo facebook “La Escuela di Fiaschino” o “Alessandro Zani”.

SALSA CUBANA

GESTUALITA'

MARTEDÌ: S. Giorgio 20,00 - 21,00 MERCOLEDÌ: Mantova 20,00 - 21,30

LUNEDÌ: Mantova 21,30 - 23,00

BACHATANGO

MARTEDÌ: S. Giorgio 18,30 - 19,30 GIOVEDÌ: Eremo 18,30 - 19,30 VENERDÌ: S. Giorgio 18,30 - 19,30

SABATO: Mantova 17,30 - 18,30

SALSA IN LINEA NEW

ZUMBA FITNESS

NEW

GIOVEDÌ: Eremo 21,30 - 23,00

SALSA TEENAGERS

ZUMBA KIDZ

MARTEDÌ: S. Giorgio 17,30 - 18,30 GIOVEDÌ: Eremo 17,30 - 18,30 VENERDÌ: S. Giorgio 17,30 - 18,30

MARTEDÌ: S. Giorgio 16,30 - 17,30 MERCOLEDÌ: Mantova 17,30 - 18,30

BACHATA MARTEDÌ: S. Giorgio 21,00 - 22,30 S. GIORGIO: CENTRO PERTINI VIA TOGLIATTI MANTOVA: PALESTRA 1° ALPI, 6 VILLAGGIO EREMO: POLISPORTIVA EREMO VIA SANZIO

KIZOMBA VENERDÌ: Mantova 20,30 - 22,30

ALESSANDRO ZANI

339/1248405


Mantova - PAGINA 15 Mantova

Speciale Ballo

PAGINA 15

HIP HOP, LA DANZA DELLA STRADA La danza hip hop è il frutto di un insieme di diversi stili prodotti dalla continua evoluzione della cultura Hip Hop che ha origine nei ghetti di New York agli inizi degli anni ’70. I veri pionieri di questa danza furono i ballerini di strada “street Dancer” che la utilizzavano in sostituzione di risse e combattimenti cruenti, guadagnandosi il rispetto grazie al proprio talento, senza

ricorrere alla violenza. Lo schema della sfida si svolge all’interno di un cerchio dove due ragazzi si alternano con figure, acrobazie, capriole e movimenti, mettendo in gioco lo stile e la creatività di ogni breakers. La sfidaè l’essenza stessa di questo ballo, il motivo per cui i passi eseguiti dai ballerini sono così spettacolari. Le tecniche del ballo Hip Hop si basano

su figure acrobatiche mutuate dalle danze etniche e tribali di origine africana, sudamericana e alle arti marziali orientali. Questa esplosiva miscela di posizioni e movimenti, unitamente alla libertà espressiva che mette in rilievo la personalità dei danzatori, sono alcune delle caratteristiche che accomunano questo stile di ballo alla Danza Moderna.

Dai ghetti di New York alle nostre palestre

ASD DANcING ScHOOL Corsi di danza propedeutica per bambini dai 3 ai 5 anni, Hip Hop, Break Dance, Classico, Modern, Zumba, fitness, Zumbakids, Pilates, ginnastica pre e post parto, latino americano per bambini e adulti. Tanti stili diversi, per appassionati di ogni età, tutti accomunati dall’amore per la danza. L’asd Dancing School opera in diverse sedi nella provincia di Mantova. È a Goito in via Pedanio presso il Tennis Club, a Campitello in via Guberte presso la Palestra fit Evolution, a Dosolo, all’interno della palestra delle scuole primarie, e nella nuova sede di Castelbelforte, all’interno delle piscine comunali. a Campitello e Castelbelforte i corsi cominceranno dal 15 settembre, nelle altre sedi dal 22. La prima sessione di prova è gratuita. Info: 348 8063952

cOuNTRy STAR DANcE ScHOOL mANTuA La piu’ grande scuola contry di mantova

Tango che ho visto ballare Tutti i GIOVEDÌ lezioni dalle ore 20,30

La scuola Country Star ha sede a S. Giorgio di Mantova, presso la polisportiva La Stella di Tripoli, dove vengono svolti i corsi con vari livelli di preparazione di line dance e di balli di coppia. La scuola, riconosciuta dal coni e guidata da maestri fIDS– MIDaS di livello nazionale, ha come scopo principale promuovere e diffondere la Country Western Dance, oltre che aggregare persone di ogni eta’ che si avvicinano a questa splendida disciplina, per organizzare feste ed eventi in tutto il territorio mantovano dove i suoi ballerini sono direttamente coinvolti in divertentissime serate country. Country Star…..il country a mantova!!

Buenos Aires non è mai stata così vicina ACCADEMIA DEL TEMPO LIBERO & SCUOLA DI BALLO Denamì C.so Garibaldi, 59 - Mantova

339 3630474/349 2814878

www.tangodenami.it - info@tangodenami.it

info: 3497300898 - www.countrystar.it info@countrystar.it facebook: country star dance school mantua.

Balli latino americani anche per Teenagers

COUNTRY DANCE SCHOOL MANTUA LUNEDÌ ore 21,OO

corso principianti a S. Giorgio presso Polisportiva Tripoli “LA STELLA” in Via Chiese, 21

1° LEZIONE di prova sempre GRATUITA da LUNEDÌ 29 settembre

« « « «

« « « «

Facebook: country star dance school mantua clicca MI PIACE!

INFO: 349 7300898 • info@countrystar.it • www.countrystar.it

Alice Marchi

348 8063952 Danza propedeutica dai 3 anni - Modern - Hip hop Break Dance da 8 anni in su - Zumba kids da 6 a 10 anni Zumba Fitness - Pilates - Pilates pre e post parto


PAGINA 16 Ballo Speciale

Mantova - PAGINA 16 Mantova

VAI COL LISCIO!

La danza di origine romagnola che non conosce crisi

BALLO LISCIO E DI GRUPPO, A BOZZOLO LA SCUOLA DI BIAGIO BUCCARELLA Era un sogno! Un vecchio sogno, di quelli che magari pensi che non si possano confidare, c’è il rischio di sembrare ridicoli. Una sorta di segreto, di peccato originale che ti porti dentro, ma ne hai o non ne hai colpa? Ballare! Poi ti accorgi che non sei sola, vedi che tanta gente al sentire nell’aria la musica, quella dolce, allegra, che non ti rompe i timpani, ti fa sentire in pace e ti muove delle corde dentro, si apre in un sorriso, accenna ad un movimento ritmico del capo, muove i piedi. Allora ballare piace, eccome, e a tanti! Mi sono compiaciuta nel vedere alle feste di paese, in piazza, sulle note di una mazurka, qualche coppia, coraggiosi avanguardisti, magari formata da sole gentili signore, riempire lo sconcertante vuoto della pista che di colpo, da desolato emblema di noia, diventa palcoscenico di buonumore. E allora perchè non ballare allegramente valzer, tango, e mettiamoci pure anche il cha cha cha e l’hully gully, tutti assieme, divertendoci e magari imparandoli anche a me-

stiere, così tanto per darci una raddrizzatina alle ossa, al morale, alla faccia della recessione ed annessi e buttarci per un’ora gli anni dietro le spalle. Nasce così il pensiero peregrino di aprire una scuola di ballo liscio e balli di gruppo a Bozzolo. Questa ne è la filosofia ispiratrice. La fortuna è stata, ma c’è sempre quando ci si crede, quella di trovare l’insegnante giusto, con lo spirito giusto, al momento giusto. Biagio Buccarella condivide la gioia di ballare con l’esperienza di tanti anni di professionalità. Assiduo ed esperto praticante di danze folk romagnole e ballerino di danze standard e ballo da sala, aprirà questo nuovo corso a Bozzolo e ci aiuterà a dare armonia, tecnica e stile al nostro valzer casalingo che conosciamo o che avremmo sempre desiderato conoscere tenendolo nel cassetto dei desideri, ci guiderà tutti in una collegiale bachata, ci farà divertire e stare Insieme, ballando. Aurella Ventura

INSIEME... BALLANDO A BOZZOLO

PRESSO IL TEATRO BOZZETTI VIA BINI,2

Biagio Buccarella Organizza

dal 23 Settembre 2014 a Maggio 2015

CORSI DI BALLO LISCIO E BALLI DI GRUPPO Per bambini, adultiÿ

ed oltre

Nei Giorni di Martedì e Venerdì Dalle 20:30 alle 22:30 Il 23, 26, 30 Settembre ed il 3 Ottobre le lezioni sono di prova e gratuite Info line 3478797420 - 3381378565 E-mail: biabuc@libero.it biabuc@libero.itÊÊ

Il liscio è un ballo di coppia nato in Romagna tra la fine del XIX secolo e i primi decenni del XX secolo che col passare degli anni si è diffuso in tutta Italia con prevalenza per l’Italia del Nord. Comprende tre danze: Mazurca, Valzer, Polka. Deve il suo nome alle movenze dei ballerini che usano scivolare, strusciare i piedi, quindi andare via liscio. Gli elementi principali che hanno contribuito a caratterizzare il nuovo ballo furono: l’esecuzione veloce delle mazurche e delle polche (dovuta a Carlo Brighi); l’utilizzo di strumenti come il clarinetto (dalla fine dell’Ottocento) e la batteria (dagli anni venti del Novecento). LIscIO rOmagnOLO Il liscio romagnolo, danze folk romagnole, è caratterizzato da un’esecuzione brillante (data dalla forte presenza ritmica di chitarra e batteria) e veloce dei brani scritti principalmente per violino, clarinetto in SIb, sassofono e successivamente per voce. Probabilmente è il liscio “più conosciuto”. LIscIO emILIanO Rispetto al liscio romagnolo, il liscio emiliano non si basa sui fiati ma sulla fisarmonica (in origine, l’organino bolognese). I valzer bolognesi erano in origine velocissimi. Il liscio emiliano comprende le “Danze filuzziane”, note anche come liscio bolognese, una danza che ha acquisito lo status di danza sportiva, al pari del folk romagnolo. Il liscio filuzziano prevede l’esecuzione di figure staccate da parte dell’uomo, che deve avere particolari qualità atletiche. Nonostante le differenze esistenti a livello musicale, i brani del liscio romagnolo possono essere ballati alla maniera emiliana (avanzante e non sul posto), così come un brano di liscio emiliano può essere ballato alla maniera romagnola. Strumenti solisti per questo sottogenere sono: voce, fisarmonica, sassofono. Tale filone è probabilmente il più legato alla vocalità, si è diffuso in Lombardia eVeneto.

LIscIO pIemOnTese Il liscio piemontese, liscio tradizionale piemontese, è più lento di quello romagnolo ed eseguito principalmente da fisarmonica, clarinetto in do, sassofono evoce. Alcune formazioni di liscio piemontese sostituiscono al basso elettrico il basso tuba e non utilizzano la chitarra; tale scelta è probabilmente diretto retaggio delle formazioni bandistiche precedenti. La balera è grande salone adibito a pista da ballo con servizio bar. La prima balera fu aperta da Carlo Brighi nel 1910 a Bellaria: il “Capannone Brighi” (poi “Salone Brighi”). In Piemonte troviamo una curiosa variante della balera: il ballo a palchetto (italianizzazione dal piemontese bal a palchett) ovvero una pista circolare chiusa con al centro un palo a cui veniva fissata una corda. Tale corda veniva tesa alla fine di 3 balli e un addetto compiva un giro totale della pista così da far uscire ogni ballerino da essa. Per poter accedere nuovamente alla pista si doveva pagare. In questo modo venivano pagati solo 3 balli e non l’intera serata. Questa tradizione persiste ancora in alcune zone del Piemonte dove in alcune sagre si paga “l’accesso alla pista da ballo”.


Mantova - PAGINA 17 -

Fiera Millenaria di GonzaGa Mantova

Numero 32 • venerdì 5 settembre 2014

OFFERTA Kuhn anno 2012/2014 sui carri miscelatori pagamento 5 anni a tasso zero

irrigatori semoventi, gruppi motopompa

rotopresse a camera variabile, macchine per fienagione, impagliatrici

PAGINA 17

Mantova

erpici rotanti fissi, erpici rotanti pieghevoli, macchine lavorazione terreno

VAIA

AUTOMATISMI PROFESSIONALI PER CANCELLI E GARAGE VENDITA INSTALLAZIONE E ASSISTENZA IMPIANTI DI ALLARME E VIDEOSORVEGLIANZA

DD DAMA

• ricambi originali dei materiali rappresentati. • Vasto assortimento usato, revisionato e controllato prima della consegna • finanziamenti personalizzati (fino a 10 anni)

Commerio Macchine Agricole Nuove ed Usate Enzo - 340 1004199 • Emiliano - 348 2656817 • Tel. e Fax - 0376 527259

lomellinisnc@gmail.com - www.lomellini.com V. Togliatti, 20 - 46020 Villa Saviola di Motteggiana - Mantova Seguici su

SAREMO PRESENTI IN FIERA MILLENARIA Via Castiglione della Pescaia, 38 - San Benedetto Po (MN) Tel. /Fax 0376/615226 - Cell. 348 0915821

franco@trombiniautomazioni.it


Agenzia Immobiliare Castello di Ferdinando Oliani • Piazza Luppi,1/A - SUZZARA (MN)• Tel./Fax 0376 533860

Cell. 348 2658686 • agenziacastellosuzzara@alice.it - www.agenziacastellosuzzara.it • seguici su

info

Sei pronto ad avere il massimo?

PICCOLO COMPLESSO ESCLUSIVO IN CENTRO COMPOSTO DA: 1 NEGOZIO - 1 UFFICIO - 1 ATTICO - 3 VILLETTE A SCHIERA GONZAGA: ESCLUSIVA VILLETTA DI AMPIA SUPERFICIE EGREGIAMENTE RIFINITA

€ 260.000 TRATT. Lo scooter ideale per l'uso in esterno per la massima indipendenza! CARATTERISTICHE PRINCIPALI: • Centralina potenziata • Motore con potenza massima di 1750W • Sedile imbottito, regolabile in altezza e profondità, girevole a 360° • Schienale reclinabile e ribaltabile con appoggiatesta • Rivestimento in similpelle elegante • Braccioli regolabili in altezza, larghezza e ribaltabili • Dispositivo di guida ergonomico, regolabile in inclinazione • Ruotine di sicurezza anti-ribaltamento posteriori • Paraurti anteriore e posteriore • Sistema di illuminazione con luci "stop" • Freno manuale sul comando e freno elettromagnetico • Dispositivo di regolazione della velocità da 0 a 15 Km/h • Limitatore di velocità in curva e pulsante auto-limitatore a 6 Km/h • Barra di torsione per terreni sconnessi • Differenziale motore rinforzato per una migliore stabilità di guida • Struttura completamente smontabile per facilitarne il trasporto

Zona Industriale Reggiolo - Via Cantone, 99 (RE) - Tel. 0522.975118 - Fax 0522.975437 www.gialdi.it - e-mail: info@gialdi.it


Fiera Millenaria di GonzaGa

Mantova - PAGINA 19 -


F.lli CRESSONI

PAGINA 20

Mantova

F.lli CRESSONI

di Cressoni Giorgio & C. snc

• MIETITREBBIATURA E LAVORI PER CONTO TERZI • SCAVI • DEMOLIZIONI • MANUTENZIONE DEL VERDE

SANTO 335 1419317 GIORGIO 335 1419318 GIORDANO 335 1419319

Str. dei Colli Nord, 36 - Volta Mantovana (MN) Tel. 0376 801208 - Fax 0376 802385 - cressoni@mynet.it


Mantova - PAGINA 21 -

Fiera Millenaria di GonzaGa

PAGINA 21

Mantova

QUALCHE NUMERO DELLA MILLENARIA • • • • • • • • •

120.000 metri quadrati di area fieristica 20.000 metri quadrati di stand 500 espositori 120 eventi 400 animali 9 giorni e 87 ore di apertura 23 conferenze, incontri e workshop 21 laboratori didattici per bambini 15 enti e associazioni di categoria coinvolti nell’organizzazione • oltre 1000 operatori al lavoro tra organizzazione, info, icurezza, parcheggi, ristoranti, stand…

COPERTURE INDUSTRIALI CIVILI LATTONERIA RIMOZIONE LASTRE IN AMIANTO DISPOSITIVI ANTICADUTA

• 566 gli anni della Fiera Millenaria di Gonzaga secondo la leggenda

siamo presenti in Fiera Millenaria

Via Nazionale, 204 - Codisotto di Luzzara (RE) Tel. 0522 1716865 - Fax 0522 1716402

www.iltettopersempre.it

Progettazione e produzione di apparecchiature elettriche ed elettroniche per lÕ agricoltura e lÕ industria • joystick LA MECCANICA PIUÕ ROBUSTA LÕ ELETTRONICA PIUÕ AVANZATA

VIA E. FERMI, 4/6 46020 MOTTEGGIANA (MN) tel. 0376 527587 fax 0376 527588 info@ipcsolutions.it www.ipcsolutions.it

• impugnature ergonomiche • centraline elettroniche • pedaliere elettroniche • schede elettroniche • impianti bordo macchina • ricambi elettrici ed assistenza agli impianti REALIZZIAMO IMPIANTI ELETTRICI PER: • Fasciatori e rotoballe • Macchine per viticoltura • Macchine forestali • Macchine per raccolta frutta ed ortaggi


C

M

Y

CM

MY

CY

MY

K

PP_MN SPOSI_260x400 MM.pdf

1

15/07/14

09:11


Fiera Millenaria di GonzaGa

PAGINA 23

Mantova - PAGINA 23 -

Mantova

LE PRELIBATEZZE IN MOSTRA: ECCO MANTOVA GOLOSA Un padiglione dedicato ai prodotti tipici della terra mantovana con eventi e degustazioni

Dopo un debutto di grande successo nel 2013, la Fiera Millenaria conferma e potenzia il progetto Mantova Golosa, lo spazio di 400 metri quadrati dedicato esclusivamente all’enogastronomia made in Mantova, all’interno del Salone dei Prodotti Agroalimentari – Padiglione 1. Per apprezzare fino in fondo un piatto bisogna immergersi in tutte le fasi della sua preparazione. E’ questa la filosofia di Mantova Golosa che punta a promuovere il meglio della tradizione culinaria mantovana, dal tortello di zucca al salame, puntando proprio sulla conoscenza del prodotto, della sua storia e della sua modalità di preparazione oltre che, naturalmente, sul gusto. L’idea di Mantova Golosa nasce dalla volontà di portare al numerosissimo pubblico della Millenaria proveniente dalle province vicine un assaggio della terra dei Gonzaga, nella convinzione che il cibo può essere veicolo e attrattiva per promuovere un territorio. Ogni giorno show cooking, presentazioni e degu-

stazioni in abbinamento a un vino tipico. Saranno proprio gli chef del territorio a illustrare come l’amore per il cibo si trasforma, impasto dopo impasto, cottura dopo cottura, in una vera opera d’arte. Nello spazio Mantova Golosa conosceremo meglio tutti i prodotti tipici della tradizione mantovana, da nord a sud della provincia: vini della Bassa e dei Colli Morenici, paste ripiene, riso, salumi e molto altro. Questo il programma. Risotti Mantovani (sabato 6 settembre ore 18): risotto alla pilota con al “pist” da faraona, risotto con cipolla stufata di Sermide e Lambrusco Millenaria, riso con zucca Capel da Pret e amaretti di mandorle amare, risotto con tosello, pera mantovana e noci. La Sfoglia Tradizionale (domenica 7 settembre ore 16): Lo Chef Maestro pastaio Alessandro Aldrovandi, rinomato professionista della sfoglia che tiene corsi in tutto il mondo, insegna come stendere una sfoglia perfetta. Piatti Storici Dai Gonzaga Alle Nostre Tavole (domenica

7 settembre ore 18 e ore 20): a tavola come i Gonzaga? Alla Millenaria anche questo è possibile. Come in un banchetto rinascimentale, in tavola arrivano le ricette tratte dai libri di Bartolomeo Stefani e Merlin Cocai, scovate dalla capillare ricerca dell’Accademia Gonzaghesca degli Scalchi. Presentazione, preparazione e, infine, degustazione avverranno tutte sotto gli occhi del pubblico per scoprire che, inaspettatamente, sapori provenienti da tempi tanto lontani sono in grado di deliziare meravigliosamente anche i palati di oggi. “I Gonzaga avevano un palato fine e sceglievano piatti d’eccellenza” spiega Cornelio Marini, gastronomo, sommelier e segretario dell’Accademia Gonzaghesca degli Scalchi. A cucinare queste delizie gonzaghesche, ci sono le mani sapienti dello chef Enzo Gola, accompagnato dal sommelier dell’Accademia Andrea Del Miglio e da Marini. Si potranno, quindi assaggiare tre ricette “storiche”: capretto brodettato, civiero di porco selvatico

e pasticcio di maccaroni. Il primo è una ricetta di origine monastica creata da Teofilo Folengo, mentre le ultime due vengono direttamente dai banchetti dei Gonzaga e sono state riportate dal ricettario di Bartolomeo Stefani. La “Menù” e il suo territorio: lunedì 8 e mercoledì 10, ore 18.30 (rivolto agli operatori del settore). Cook and Chill con Rational e Irinox: lunedì 8 e mercoledì 10, ore 21 (Rivolto agli operatori del settore). Pani internazionali e salumi: martedì 9 alle 18.30. Serata di... vino mantovano: martedì 9 ore 21. Menù mantovano: giovedì 11 ore 18.30. Salami e salumi mantovani: giovedì 11 ore 21. Discorsi di riso: venerdì 12 alle 18 e alle 21. Presentazione del libro “Mangiare mantovano” a cura di Reporter Mantova: sabato 13 ore 18.30. Mani in pasta: sabato 13, ore 21. Innovazione, rivoluzione e tradizione dei lieviti madre per il nostro benessere: domenica 14 ore 10. Gara degli Sfoglini di Mantova Golosa: domenica 14 ore 16.

PRODUZIONE E VENDITA DIRETTA SALUMI TRADIZIONALI

Siamo presenti alla Fiera Millenaria

Padiglione AGROALIMENTARE Via Anselmi - Dosolo (MN) Tel 0375 89359

Tendaggi Tende per esterni Tappezzeria Saremo presenti alla Fiera Millenaria di Gonzaga Padiglione 1 - Stand 49-50-51

www.centrodellatendapratic.it

Buscoldo (MN) Via Marconi, 128 • Tel 0376 48092 • fax 0376 411042


Mantova - PAGINA 24 -

FIERA MILLENARIA DI GONZAGA

CONCESSIONARIA PER MANTOVA E PROVINCIA

VI ASPETTA ALLA FIERA 1000NARIA DI GONZAGA 6-14 SETTEMBRE 2014 - PIATTAFORMA AREA STADIO PER CONOSCERE TUTTE LE NOSTRE OFFERTE VAI SU www.officinebrennero.it Ci trovate presso le seguenti officine autorizzate:

Sede di Verona Via Mantovana 158/b - Verona (VR) - Tel. 045.8631200 Orari di apertura Luned“ -Venerd“ dalle ore 08.00 alle 19.30 Sabato dalle ore 08.00 alle 13.00 www.officinebrennero.it - seguici su

Autofficina Diesel Giacobbi Massimo Viale Lombardia, 44 - 46019 Viadana (MN) Tel. 0375 781819 - Fax 0375 781819 Numero Verde

Come raggiungerci Dalla Tangenziale Sud, uscita Centro Agroalimentare alla prima rotonda, prendere l’uscita Comparto Q3 - Iveco Officine Brennero.

Officina Bignoni srl Strada Statale Goitese, 19 - 46044 Goito (MN) Tel. 0376 686663 - Fax 0376 686641 Flli Benatti srl Via Enrico Fermi, 9 - 46020 Motteggiana (MN) Tel. 0376 537311 - Fax 0376 527542 Martinato e Foglia srl Via Brennero, 27- 46100 (MN) Tel. 0376 371515 - Fax 0376 374565

Auto

Officina Brigoni srl Via Campagnola , 4 - 46043 Castiglione delle Stiviere (MN) Tel. 0376 638560 - Fax 0376 944164

a de l Bre nnero

Tangenziale Ovest

strad

Officina Crescenti srl Strada Bardella, 12 - 46042 Castel Goffredo (MN) Tel. 0376 778633 - Fax 0376 778633

Sede di Verona

resc

ia-P

ado

va

Officine Meccaniche Moretti L.& C. snc Via G.Di Vittorio, 78 - 46020 Pegognaga (MN) Tel. 0376 558258 - Fax 0376 558907

na

aB

to va

rad

M an

ost

Vi a

Aut

Tang

enzia

le Su

d

O.M.T. srl Strada Statale Goitese, 406 - 46044 Goito (MN) Tel. 0376 60089 - Fax 0376 605225


PAGINA 25

Mantova - PAGINA 25 Mantova

Fiera Millenaria di GonzaGa

ANCHE DUE MINISTRI ARRIVANO IN MILLENARIA Si tratta di Maurizio Martina e Gian Luca Galletti. Previsti numerosi convegni

La fiera agricola di Gonzaga si è affermata nel tempo come sede privilegiata del dibattito sul futuro del settore, attirando le istituzioni nazionali e di tutto il Nord Italia. Ad attestare questo ruolo, nell’edizione 2014, c’è in particolare la presenza di ben due ministri – il Ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina e quello dell’Ambiente Gian Luca Galletti, che partecipano ai lavori insieme alle istituzioni regionali lombarde e delle aree limitrofe e, naturalmente, agli enti locali mantovani, nell’ambito di faccia a faccia con le istanze del mondo agricolo, rappresentate dalle associazioni di categoria. Intervengono, poi, agli incontri in programma, illustri rappre-

ALIMENTI PER ANIMALI PELLET CERTIFICATO E LEGNA PRODOTTI TRATTAMENTO ACQUE PET SHOP

Le migliori marche per i nostri amici animali Royal Canin • Trainer • Monge • Giuntini …e tante altre

sentanti del mondo accademico, della ricerca e del giornalismo. Obiettivo: affrontare tutte le urgenze del momento, ma anche costruire un percorso condiviso e a lungo termine per il rilancio dell’agricoltura. “La partecipazione di addirittura due ministri è un caso unico nella storia recente della Millenaria - afferma il presidente del polo fieristico di Gonzaga Giovanni Sala – e dà ancora più peso politico alla manifestazione che, anno dopo anno, aumenta il suo prestigio come punto di riferimento per il mondo agricolo. Non solo nel territorio mantovano e nelle province limitrofe, ma ormai in tutta la fascia settentrionale del paese. Qui c’è la sede del dibattito sul futuro dell’agricoltura nel Nord Italia”. Nutrita anche la partecipazione degli assessori delle altre regioni del Nord Italia che, dopo l’esperienza dell’edizione 2013, proseguono il dialogo per una progettazione sovraregionale, insieme al ministro Galletti, nel convegno di Confagricoltura su direttiva nitrati a altri temi. Questi i convegni in programma durante la Millenaria. “La tassazione delle agroenergie e la rimodulazione della tariffa - I crediti di imposta in agricoltura e altre novità fiscali”, lunedì 8 settembre, ore 21, sala convegni. “L’Asl di Mantova verso Milano Expo 2015”, domenica 7, ore 11,

sala convegni. “Ecomafie: dalle Terre dei Fuochi alle Terre di Zara”, domenica 7, ore 20.30, sala convegni (con la partecipazione del Comitato Terre di Zara). “La nuova Pac e i prodotti agroalimentari di qualità: strumenti e opportunità per Formaggi Grana e prosciutti Dop”, lunedì 8, ore 18, sala convegni. “Il futuro dell’agricoltura familiare”, martedì 9, ore 20.30, sala convegni. “Agromafie e contraffazione alimentare – I numeri e le caratteristiche della “Filiera del Falso”, martedì 9, ore 20.30, ex convento (su invito). “Progetto Agri-Multitasking”, mercoledì 10, ore 10.30, sala convegni. “Nonni digitali – La tecnologia non impossibile”, mercoledì 10, ore 16.30, sala convegni (alla fine consegna del premio Agricoltura Mantovana 2014). “L’agricoltura sostenibile: di-

rettiva nitrati, piano fitofarmaci e greening”, mercoledì 10, ore 20.30, ex convento (su invito). “Costruire sinergie fra scuola, ricambio generazionale e l’impegno sindacale per il futuro dell’agricoltura mantovana”, giovedì 11, ore 20.30, sala convegni. “Biogas Day: biogas per l’ambiente”, venerdì 12 alle 9.30, sala convegni (organizzato da Agroenergia, Agenzia Agire e Dael-Distretto Agroenergetico Lombardo). “Due decenni di cooperazione lattiero casearia nel Mantovano: dagli anni ‘90 ad oggi”, venerdì 12, ore 18, sala convegni. “Novità ed aggiornamenti in materia di macchine agricole”, sabato 13, ore 9.30, sala convegni. “Il parquet: comfort e risparmio energetico”. “La vitivinicoltura dai Gonzaga a Gonzaga”, sabato 13, ore 20.30, ex convento (su invito).

di Belletti Giancarlo e C. Bondeno di Gonzaga (MN) - Tel. 0376 54244 - Fax 0376 596175 ferramentabelletti@libero.it

SPECIALIZZATI NELLA VENDITA ED INSTALLAZIONE DI STUFE A LEGNA, A PELLETS E BIO MASSE, CALDAIE PER IMPIANTI DI RISCALDAMENTO

Mondo Vivo S.R.L. Via Provinciale Ovest, 13 - Pegognaga (MN)

desiderate il caldo anche d'inverno? noi siamo la vostra soluzione…


Fattoria Colombara

Immersa nel verde dei boschi di carpino e querce, la Fattoria Colombara dei F.lli Gozzi si trova nel cuore delle Colline Moreniche mantovane. L’azienda, che vanta 24 ettari di vigneti, ha sede a Olfino, suggestiva località di Monzambano. A condurla sono i fratelli Cesare e Franco Gozzi, che l’hanno trasformata in una delle realtà vitivinicole più interessanti della provincia. Nell’ottica di migliorare la qualità delle uve per produrre vini di altissimo livello qualitativo, sono stati realizzati notevoli investimenti negli impianti dei vigneti, nella costruzione della cantina per la vinificazione con l’uso di tecnologia all’avanguardia e in quella per l’affinamento in botti di legno. Questo percorso di costante ricerca migliorativa sia nel vigneto che in cantina è stato premiato da numerosi riconoscimenti, come le medaglie d’oro e d’argento conquistate in prestigiosi concorsi internazionali. La produzione più importante riguarda i vini D.O.C. Garda e D.O.C. Garda Colli

Mantovani: i bianchi Garda Colli Mantovani Bianco Terre di Olfino, Garda Frizzante, Garda Chardonnay; il rosato Garda Colli Mantovani Chiaretto e i rossi Garda Colli Mantovani Rubino, Garda Merlot e Garda Cabernet. Accanto a queste produzioni tipiche del territorio dell’Alto Mantovano, la Fattoria Colombara ha saputo creare una linea di vini di altissimo livello. La perfetta scelta dei tempi di vendemmia, la scrupolosa selezione delle uve, le tecniche di pigiatura, gli affinamenti in botti hanno dato vita ad una gamma di cru affinati in legno che sono il vero orgoglio dei fratelli Gozzi: il bianco Colombara, il Rosso Saline e il Vigna Magrini ottenuto da uve Merlot e Cabernet Sauvignon. Da segnalare anche Le Falme, un moscato secco molto particolare, perfetto come aperitivo e anche in abbinamento con i tortelli di zucca. Per i momenti di festa la produzione si arricchisce con gli spumanti: lo spumante Brut Metodo classico e gli spumanti extra dry Rugiada e Rosa.

SocietË AgricolA gozzi ceSAre e FrAnco 46040 MonzAMbAno (Mn) Ð ViA ortAgliA, 16 - tel: +39 338 43 23 638 - vino@fattoriacolombara.com www.fattoriacolombara.com


Fiera Millenaria di GonzaGa

PAGINA 27

Mantova - PAGINA 27 Mantova

Il RIso VIalone nano: un caRdIne della taVola mantoVana organizzata una enorme Festa del Risotto che in una decina di giorni accoglie migliaia di visitatori (e degustatori) dalle province di Mantova, Verona e Rovigo. Come si diceva poc’anzi, i due Risotti tipici mantovani sono alla Pilota o col Puntèl. Entrambi possono essere preparati con altri due prodotti tipici mantovani: il Pist o la Salamella. A seconda del prodotto utilizzato, il sapore è leggermente diverso. Il Risotto alla Pilota è semplicemente condito con le salamelle o con il Pist e deriva il proprio nome dai piloti, che sono coloro che lavoravano alla pulitura del riso dalla pula (il rivestimento dei chicchi) battendolo in un apposito mortaio chiamato Pila. Il Risotto col Puntèl invece è in tutto e per

tutto simile a quello alla Pilota, ma al piatto di Riso vengono aggiunte alcune Costine o una Braciola di Maiale cotte alla brace. Nelle aree in cui viene coltivato il Vialone Nano, inoltre, il Risotto viene preparato in due diversi modi. Nella parte alta della provincia (Goito, Rodigo) il Risotto è menà, cioè molto ben amalgamato e leggermente brodoso. Da Roncoferraro a Ostiglia invece il riso è asciutto e i chicchi sono ben separati gli uni dagli altri. Oltre che alla Pilota o col Puntèl, in provincia di Mantova, soprattutto nell’Oltrepò, il riso viene solitamente preparato anche con il pesce d’acqua dolce (pesce gatto, saltarei, psina) che vive nei canali irrigui della campagna mantovana.

Installazione e assistenza impianti d'allarme, telecamere e automazioni

Francesco Nori Perito Industriale

Un unico, apprezzatissimo prodotto che accomuna buona parte dell’area orientale della provincia di Mantova: è il Riso, il Vialone Nano caratteristico del Mantovano, che si accompagna alla perfezione con altri prodotti tipici della nostra provincia. Il Vialone Nano viene coltivato nelle risaie della zona che parte da Goito e arriva a Ostiglia passando per Marmirolo, Rodigo, Roverbella, Castel d’Ario, Villimpenta, Roncoferraro e Sustinente. Tutti Comuni, questi, nei quali il Risotto alla Pilota o col Puntèl sono pietanze quasi sacre. Per la precisione, nel Mantovano quelle che sono considerate le tre capitali del Risotto sono Castel d’Ario, Roncoferraro e Villimpenta. In quest’ultimo Comune, oltretutto, ogni anno viene

393.4697693

Coltivato nella parte orientale della provincia, le capitali del risotto sono Castel d’Ario, Roncoferraro e Villimpenta

info@ngsicurezza.com

NGSicurezza.com Via Isabella d'Este, 1 Guidizzolo Mantova Via Mitterand, 2 - Suzzara (MN) Tel. 0376 536605

ORARI di apertura dell’IMPIANTO

Dal Lunedì al Venerdì 10,00 - 20.30 Sabato e d omenica 9,00 - 19.30

CENTRO PISCINE SUZZARA SONO APERTE LE ISCRIZIONI AI CORSI NUOTO • PALLANUOTO • DANZA • PALESTRA


Tutta la bellezza che sogni Vendita al dettaglio e all’ingrosso

COSMETICI PROFESSIONALI VISO - CORPO - CAPELLI

Promo studenti del primo anno: con l'acquisto del materiale didattico in OMAGGIO la BORSA SCUOLA

Via Mazzini, 91 - Castiglione delle Stiviere (MN)

Tel. e Fax 0376/631103 cosmetici.prof@gmail.com


PAGINA 22

FIERA MILLENARIA DI GONZAGA

Mantova - PAGINA 29 Mantova

PRODOTTI DA FORNO DOLCI E SALATI, UNA PASSIONE INFINITA Schiacciatine, Tiròt, Sbrisolona, Anello di Monaco, Turtel Sguasaròt, Bosòlan: c’è davvero da leccarsi i baffi In provincia di Mantova, tra dolci e salati, si contano una buona decina di prodotti da forno. Sono l’Anello di Monaco, il Bussolano, il Ricciolino di Pane, la Sbrisolona, la Schiacciatina, il Tiròt, la Torta del Paradiso, la Torta di San Biagio, la Torta di Tagliatelle, la Torta Mantovana e il Turtel Sguasaròt. Numerosi prodotti a base di farina e altri ingredienti tipici della tradizione contadina. Uno dei più noti, di origine forse tedesca, è l’Anello di Monaco: dolce natalizio a forma di Panettone ma forato al centro, condito a vari livelli con Nocciole, Mandorle, Zucchero, Marsala e altri prodotti. In cima è coperto di Glassa. Il Bossolano (Bosolàn) è una

sorta di ciambella a forma di “esse”: anticamente senza lievito, quindi un prodotto dolciario molto duro e solido. Il Ricciolino di Pane è molto comune in provincia di Mantova: secco, condito con olio e strutto, è prodotto a forma di fiocco. La Sbrisolona è un altro dei prodotti tipici della Mantovanità: torta dura, antica e spesso condita con mandorle, viene preparata con Farina Bianca, Farina Gialla e Mandorle. Era stata concepita sotto i Gonzaga per poter essere conservata a lungo. La Schiacciatina (Chisolina, Chisœla) è una piccola focaccia a forma quadrata o rettangolare, salata, croccante, ottima con una fetta di Salame

Mantovano. Il Tiròt è una Schiacciatina tipica di Felonica: più spesso della Schiacciatina tradizionale, è condito all’interno con la Cipolla di Sermide cotta. La Torta di San Biagio è tipica di Cavriana, dove ogni anno, dal 2 al 4 febbraio, si svolge una festa in suo onore. E’ preparata a base di Mandorle e pare sia stata tramandata dai pastori che svernavano nella zona di Cavriana. La Torta di Tagliatelle invece guarda alla Bassa Emiliana. Di origine ancora sconosciuta, è preparata con pasta sfoglia classica ma ridotta in tagliatelle sottili che vengono alternate a Mandorle e Zucchero. Non è di facile

preparazione. La Torta Mantovana appartiene tradizionalmente all’Alto Mantovano ed è preparata, oltre che con la Farina bianca, anche con Pangrattato, Mandorle e Pinoli. Infine c’è il Turtel Sguasaròt, tipico di Magnacavallo, Sermide, Borgofranco sul Po e Carbonara di Po. La ricetta può leggermente variare, ma di norma il Tortello viene riempito con Fagioli Borlotti lessati, Castagne lessate e Mostarda di Mele Cotogne, il tutto ben amalgamato. Esternamente viene condito con Vino Cotto, Conserva di Prugna e Spremuta di Mandarino o Arancia. Il sapore che ne risulta è molto particolare.

AUTOCARROZZERIA

NEGRINI

SOCCORSO STRADALE AUTO SOSTITUTIVA NOLEGGIO AUTO RIPRISTINO INTERNI AUTO Alessandro Negrini cell. 339 4551663 Carrozzeria Negrini Alessandro Via Pelata 1 - Pieve di Coriano (MN)

tel. 0386 39154

carronegrini@libero.it

L’Era Solare di Barbieri Mirka Via Roma Nord 120 46020 Villa Poma (MN) Tel. 0386 936146 info@lerasolare.it www.lerasolare.it.

MARTINELLI PAVIMENTI emporio della ceramica e del bagno centro vendita dettaglio e ingrosso

Il più vasto centro vendita al pubblico di pavimenti e bagni arredati della zona, con le marche più prestigiose ed un assortimento tale da ritenerci il più importante punto di riferimento del settore Villa Poma (MN) - Via Roma Sud 48/50 - tel. 0386 864223 - fax 0386 864158

www.martinellipavimenti.it - info@martinellipavimenti.it


Mantova - PAGINA 30 -

Fiera Millenaria di GonzaGa

Coldiretti Mantova Informa Speciale Fiera 1000naria Gonzaga Area Fieristica Gonzaga dal 6 al 14 settembre 2014 Agricoltura, Zootecnia, Agroalimentare, Arte, Artigianato, Commercio, Cultura, Folklore, Gastronomia, Spettacoli

“LA LottA ALLA contrAFFAzIone, bAndIerA per IL prossImo expo 2015”

Il Presidente Paolo Carra

A Gonzaga, stand Coldiretti, esposizione dei cibi tarocchi che minacciano le nostre imprese La lotta ai falsi prodotti italiani deve diventare una delle bandiere dell’Expo. L’esposizione universale, che si terrà a Milano dal 1 maggio al 31 ottobre 2015, deve rappresentare un momento di grande verità per tutti, per le produzioni agroalimentari nazionali ed estere, ma anche per i consumatori di tutto il mondo. Diventa prioritario che, tra le tematiche di Expo, vengano riconosciute e valorizzate le nostre grandi produzioni agro-

alimentari, invidiate e copiate in tutto il mondo. Siamo convinti che non esista un palcoscenico migliore di quello per far percepire la lotta alla contraffazione agroalimentare come una priorità a livello internazionale. Pensiamo a quanti posti di lavoro si potrebbero generare e quale straordinario motore di sviluppo potrebbero rappresentare gli oltre 60 miliardi di euro, tanto è il valore della contraffazione delle eccellenze del nostro Paese nel

mondo, che potrebbero rientrare nelle casse del nostro sistema agroalimentare. Tutelare l’identità e l’origine delle produzioni agroalimentari, non è solo una battaglia per la nostra bandiera, ma in ballo ci sono risorse economiche, sostanza, etica e opportunità di sviluppo per ogni settore dell’economia italiana, non solo per l’agricoltura. In vista dell’Esposizione Universale di Milano del 2015, Regione Lombardia e Coldiretti hanno

stAnd coLdIrettI - AreA “mAntovA GoLosA” – pAd. 1

dato vita all’evento Lombardia Expo Tour, un viaggio nelle 12 province lombarde con l’obiettivo di coinvolgere i cittadini lombardi sui temi del grande evento universale dell’Expo: nutrire il pianeta, energia per la vita. L’appuntamento mantovano, la settima tappa del tour che vede coinvolta la nostra organizzazione in prima linea per organizzare l’evento, è in programma Domenica 14 settembre, nelle vie del centro

storico di Mantova. Numerose le iniziative in calendario, tra cui il tavola rotonda, mercato Campagna Amica con oltre 60 produttori agricoli lombardi, degustazioni, visite guidate e concerto di chiusura Terra & Acqua di Lombardia. “Dal sisma 2012 ad expo 2015, il futuro dell’agricoltura lombarda tra Expo, nuova Pac e rilancio delle grandi Dop” è il titolo della tavola rotonda in programma al mattino presso il Palazzo della

Ragione, con la partecipazione del ministro per le politiche agricole Maurizio Martina, del presidente nazionale di Coldiretti Roberto Moncalvo, del presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni, dell’Assessore regionale all’agricoltura Gianni Fava, del presidente della Coldiretti Lombardia Ettore Prandini, dal Sottosegretario Expo Fabrizio Sala e dall’Europarlamentare e membro Comagri Paolo de Castro.

LA mostrA “FALso mAde In ItAY” - (pAd. 1 - AreA mAntovA GoLosA) ESPOSIZIONE DEI CIBI TAROCCHI che minacciano le nostre imprese e che utilizzano impropriamente parole, colori, località, simboli e denominazioni che richiamano l’immagine dell’ITALIA su prodotti completamente estranei alla nostra realtà nazionale.

Come lo scorso anno lo stand Coldiretti e relativi espositori, verranno allestiti all’interno del padiglione 1 nell’area “Mantova Golosa” appositamente predisposta dall’ente fieristico per la promozione dei prodotti agroalimentari del mantovano. L’area dedicata a COLDIRETTI MANTOVA quest’anno si presenterà con un nuovo ed innovativo spazio multimediale nel quale sarà possibile interagire direttamente sui monitor presenti e reperire qualsiasi informazione e materiale sul mondo dell’agricoltura, della multifunzionalità e delle iniziative in programma sul territorio da parte di Coldiretti – Terranostra – Campagna Amica. Aziende e cooperative agricole, nella massima trasparenza, presentano i propri prodotti tipici enogastronomici legati al territorio mantovano con possibilità di acquistare e degustare le produzioni a

km zero. Nella stessa area viene allestito uno spazio eventi, attrezzato con cucina, a disposizione delle imprese agrituristiche per degustazioni guidate, presentazioni di ricette e corsi cucina. Negli stand espongono: Latteria del Gonfo (Parmigiano Reggiano), Cantina Sociale di Quistello (lambrusco), Calv (pasta 100% italiana Valle Del Grano), Cantine Virgili (vino), Consorzio Latterie Virgilio. Il 6 e 7 settembre – Area Cavalli - raduno equestre a cura del Circolo Ippico La Rocchetta di Moglia e in collaborazione con Terranostra Mantova. Sabato: carosello SEF Italia e dimostrazione di Volteggio. Domenica: concorso ippico di salto ostacoli trofeo SEF Italia. Presso l’area zootecnica, esposizione di avicoli ornamentali a cura dell’azienda agricola Gianesini Davide di Castellucchio.

Il falso made in Italy sulle tavole mondiali vale 60 miliardi, quasi il doppio del valore delle esportazioni dei prodotti alimentari nazionali originali. L’“agropirateria” internazionale utilizza impropriamente parole, colori, località, immagini, denominazioni e ricette che si richiamano all’Italia per prodotti taroccati che non hanno nulla a che fare con la realtà nazionale. Una minaccia che frena le potenzialità dell’export che, dati 2013, ha raggiunto la cifra record di 33,4 miliardi di euro. Un fenomeno che va combattuto sia con l’informazione verso il cittadino consumatore, sia introducendo l’obbligo di indicare in etichetta l’origine dei prodotti alimentari. Paolo Carra – Presidente Coldiretti Mantova: L’obiettivo della nostra esposizione è quello di smascherare questo vergognoso fenomeno che confonde ed inganna i consumatori tramite l’uso

improprio di denominazioni e richiami all’italianità delle nostre produzioni. Un danno economico, ma anche un danno di immagine e di fiducia da parte dei consumatori mondiali nei confronti delle nostre produzioni. I dati diffusi da un’indagine Coldiretti sono allarmanti: all’estero è falso più di un prodotto alimentare italiano su quattro, con evidenti conseguenze negative sul sistema agricolo e su quello agroalimentare nazionale. I Paesi dove sono più diffuse le imitazioni sono Australia, Nuova Zelanda e Stati Uniti, seguiti a ruota dalla Cina.

FIerA 1000nArIA: GLI AppuntAmentI coLdIrettI neL proGrAmmA FIerIstIco 2014 Fiera Millenaria di Gonzaga - Martedì 9 settembre 2014 ore 20:30 - Chiostro Ex Convento di Santa Maria

Agromafie e contraffazione nell’agroalimentare. I numeri e le caratteristiche della “Filiera del falso”

La presenza della criminalità nel comparto agricolo ed agroalimentare è una minaccia che contagia fortemente uno dei settori di maggiore tradizione del nostro Paese. Le forze messe in campo da Coldiretti, dalle Forze dell’Ordine e dagli Istituti di Controllo, diventano determinanti per difendere la produzione italiana dalle falsificazioni e combattere la penetrazione degli interessi mafiosi in un comparto di vitale importanza per la nostra economia. La recente istituzione dell’Osservatorio sulle Agromafie, creato da Coldiretti e diretto dal procuratore Gian Carlo Caselli, ha il compito di combattere la criminalità nel settore agroalimentare, diffondendo al tempo stesso la conoscenza e la consapevolezza del patrimonio italiano e smascherare i comportamenti illegali in campo agricolo e alimentare. Ingresso su invito.

Programma del convegno: INTRODUZIONE E SALUTI: • Mauro Donda - Direttore Coldiretti Mantova • Maurizio Castelli - Assessore all’Agricoltura della Provincia di Mantova INTERVENTI: • Stefano Masini - Responsabile Area Ambiente e Territorio della Confederazione Nazionale Coldiretti • Gianni Fava - Assessore all’Agricoltura della Regione Lombardia • Paolo Carra – Presidente Coldiretti Mantova

DOmENICA 7 SETTEmBRE ALLE ORE 10:00 PRESSO PAD. 1 A cura del Movimento Donne Impresa di Coldiretti Mantova, illustrazione su come “Leggere correttamente le etichette nei prodotti agroalimentari” e una presentazione di alcuni falsi prodotti Made in Italy presenti nella mostra. Come si legge un’etichetta, quali sono le cose essenziali da conoscere in un’etichetta, cosa arriva sulle nostre tavole e che cosa mangiamo. Partecipazione Libera.


PAGINA 31

Mantova - PAGINA 31 Mantova

Fiera Millenaria di GonzaGa

Dalla Zucca al TarTufo: orTaggi e fruTTi Tipici manTovani I prodotti della terra virgiliana, conosciuti in tutta Italia, come il Melone e la Cipolla di Sermide. Senza scordare il Sugolo

Dalla Cipolla di Sermide alla Mostarda, passando per il Sugolo, la Zucca, la Pera Manto-

vana e il Tartufo dell’Alto e del Basso Mantovano. Gli ortaggi tipici della provincia di Man-

tova accontentano ogni palato garantendo i gusti più vari. Il più conosciuto tra gli ortaggi tipici mantovano è forse la Zucca: ha un sapore tendente al dolce che viene messo in contrapposizione con sapori più salati nel tipico piatto mantovano dei Tortelli di Zucca, conditi con Pomodoro o con Burro e Salvia. C’è poi la Cipolla di Sermide (o Cipolla Paglierina), il cui profumo cambia a seconda del terreno in cui viene coltivata: pungente se la terra è argillosa, dolce se i terreni sono sabbiosi. La Cipolla di Sermide, coltivata pure nelle vicine comunità di Felonica e Carbonara di Po, è il condimento fondamentale di un prodotto tipico felonichese: il Tirot. C’è poi il Melone Mantovano, tipica-

mente estivo e consumato in tutta Italia. Viene prodotto principalmente lungo il Po, in particolar modo a Sermide e Viadana. Altro piatto a base di frutta tipico del Mantovano è la Mostarda. Le origini risalgono ai Gonzaga: allora la Mostarda veniva preparata dai farmacisti e dagli speziali. Si tratta di un prodotto dal sapore molto particolare (spesso utilizzato per la preparazione dei Tortelli di Zucca): pezzi di Mele e Pere acerbe immerse in zucchero e senape liquida. Il risultato è davvero molto particolare e spesso decisamente apprezzato. La Pera Mantovana è a marchio Indicazione Geografica Tipica (I.G.P.): viene coltivata nell’Oltrepò, da Viadana a Felonica, ed è protetta dall’apposito Consor-

zio, che opera anche tramite il marchio PerWiva (uno dei magazzini si trova a San Giovanni del Dosso). La coltivazione della Pera Mantovana è regolata da un disciplinare europeo che prevede una produzione non superiore ai 350 quintali per ettaro. Pure il Sugolo ha tradizioni antichissime: è un dolce (in realtà non troppo dolce) che si prepara, durante la vendemmia, facendo bollire e cuocere Farina, Zucchero e Mosto. Ne risulta una sorta di budino solitamente di color

vinaccia. Infine c’è il Tartufo, prodotto raffinato, pregiato e molto raro (i prezzi arrivano anche alle centinaia di euro all’etto). Esistono alcune varietà di Tartufo: quello Bianco e quello Nero Liscio crescono nella Bassa, tipicamente a Borgofranco sul Po e Carbonara; quello Nero Pregiato invece sulle colline dell’Alto Mantovano. Il Tartufo viene utilizzato per condire squisiti Risotti, ma anche per insaporire Uova, Carne, Tortelli, Frittate, Formaggi.

in alTo i calici: uve e vini manTovani Il Lambrusco Mantovano dall’Oltrepò, sul Lago il Garda e il Garda Colli

SERRAMENTI e ARREDAMENTI SU MISURA Porte, finestre PVC e legno, scuri, avvolgibili, porte blindate, zanzariere, oscuranti motorizzati. Cucine, bagni, camere, arredamenti artigianali. Servizio di manutenzione e rinnovo serramenti. Vasta scelta di componenti per il rinnovo della cucina Sono tre i Vini tipici del Mantovano: il celeberrimo Lambrusco Mantovano, il Garda e il Garda Colli Mantovani. Il Lambrusco viene prodotto nell’Oltrepò Mantovano (oltre che in Emilia) dai vitigni Viadanese, Marani, Salamino, Maestri e Grappello Ruberti. Dal sapore asciutto e colore rosso rubino, può essere fatto rifermentare in bottiglia oppure con il metodo classico o Champenois. Il Garda può essere rosso e buono

per l’invecchiamento in bottiglia (Merlot, Cabernet, Cabernet Sauvignon), oppure bianco e brioso (Pinot Grigio, Pinot Bianco, Chardonnay). Il Garda Colli Mantovani può essere rosso (Merlot, Cabernet, rosso o rosato). La produzione del Garda Colli Mantovani bianco invece è piuttosto complessa e richiede un processo di fermentazione delicato durante il quale il colore del Vino potrebbe venire anche alterato.

FRIGNANI FRANCO di Frignani Andrea e Alberto s.n.c.

MACCHINE AGRICOLE RICAMBI OLEODINAMICA Via Fiera Millenaria, 100 Gonzaga (MN) Tel./fax 0376 58091 frignanifranco@alice.it

siamo presenti in Fiera Millenaria TELEFONARE PER APPUNTAMENTI Cell. 334

6509660 Juri -

Cell. 329

8936659 Alessandro

SHOW ROOM

Via Chiarellotto, 32/A - S. Benedetto Po (MN)

Osteria RigioiaMo Venite a scoprire

il nostro Laboratorio Gastronomico fatto di Tradizione Fantasia e Tigelle nostrane Largo Martiri della Libertà, 14 - Gonzaga (MN)

Per info e prenotazioni tel. 0376 588180 - 347 9773669

CHIUSO DOMENICA SERA e LUNEDÌ


Mantova - PAGINA 32 -

FIERA MILLENARIA DI GONZAGA

MERCATO ESTERO PIENO DI POSSIBILITÀ Spagna cliente affezionata, interessanti prospettive da Austria e Germania GONZAGA – Mercato italiano ormai saturo ma che con una giusta strategia si può rivitalizzare, e mercati esteri ormai consolidati accanto ad altri tutti da scoprire: una chiacchierata con il responsabile commerciale della Cantina di Gonzaga, Claudio Pasqualini, può chiarire lo stato attuale della realtà vinicola mantovana sia al di qua che al di là delle Alpi. Con una certezza, che si chiama Spagna: “I dati di vendita in questo paese sono davvero eccellenti – ci dice – C’è una grande richiesta di prodotto e sono molto apprezzate anche le varianti come il rosato e l’amabile a nove gradi. Accanto a questa solidissima realtà, va detto che noi guardiamo

con più attenzione al mercato europeo che non extra-europeo: in Portogallo, ad esempio, c’è un grande rispetto e conoscenza dei vini italiani, mentre Austria e Germania possono rappresentare qualcosa di significativo, soprattutto in termini di prodotto di nicchia, sia come vendita che come prezzo. Al contrario in Cina, dove abbiamo fatto una piccola sperimentazione, il gusto locale sembra non apprezzare pienamente il lambrusco prediligendo i vini fermi. Anche se poi – aggiunge – si può sempre cercare anche di “educare” il gusto del cliente o potenziale tale.” A fronte di un estero che risponde o promette di rispondere bene, in Italia la

situazione non è altrettanto rosea: saturazione del mercato, crisi economica, più attenzione alla quantità di alcool che si beve e anche un calo di domande da parte del canale tradizionale della ristorazione hanno, de facto, creato una sorta di “stagnazione” dalla quale, spiega Pasqualini, si può comunque uscire: “Ogni situazione non è mai immutabile – afferma – e in questo particolare momento un’applicazione più diffusa, nei ristoranti, del consumo al bicchiere (evitando però ricarichi eccessivi) potrebbe essere un elemento di aiuto per i ristoratori ma anche per i produttori di vino.” (nic)

CANTINA GONZAGA, UN VINO SPECIALE PER UN TERRITORIO SPECIALE

Nasce “Millenaria”, un lambrusco che punta a conquistare Expo 2015. E non solo

www.cantinagonzaga.it

Un vino speciale per un’occasione speciale: tra le novità 2014 della Cantina Sociale di Gonzaga c’è “Millenaria”, ovvero una bottiglia di lambrusco mantovano che potremmo definire “deluxe” – non per il prezzo che resta sempre convenientissimo come per tutti i lambruschi – quanto per l’assoluta eccellenza. Ma soprattutto con “Millenaria” il consumatore, mantovano e non, va a degustare un vero e proprio “sorso di territorio”: “In occasione dell’appuntamento di Expo 2015 – ci spiega il presidente della cantina Paolo Bernini – ci piaceva molto l’idea di unire in un prodotto unico due elementi caratterizzanti e di eccellenza del comune di Gonzaga, ovvero la Cantina Sociale e Fiera Millenaria che è diventata da tanto tempo un punto di riferimento nazionale. La Fiera ha messo il nome, noi abbiamo aggiunto un prodotto di qualità e di concezione moderna ed ecco scaturire la bottiglia “Millenaria”” Attenzione, non un prodotto estemporaneo, bensì qualcosa di altissimo livello e destinato a durare nel tempo: “La qualità delle bottiglie di “Millenaria” è di primissimo ordine – prosegue Bernini – il sapore è speciale in quanto abbiamo lavorato molto su quella che è una peculiarità dei lambruschi mantovani, ovvero una morbidezza al palato e una acidità più contenuta rispetto a quelli emiliani. Inoltre non sarà un vino che

concluderà la sua esistenza con expo 2015, ma che proseguirà diventando una delle nostre produzioni di punta.” Il lambrusco, negli anni, ha perso gradatamente quella fama di “vino semplice e senza pretese” o addirittura di “falso vino” che lo avevano accompagnato, accanto ad un altro pregiudizio duro a morire, ovvero che i vini rossi debbano essere solo di grande struttura e soprattutto “fermi”: “Sono stereotipi che ormai non ci sono più, e per fortuna – aggiunge il presidente della Cantina – la gente ha capito il lavoro che viene da questo territorio e le grandi caratteristiche che questo prodotto ha, ma soprattutto la capacità che il lambrusco mantovano ha avuto di adattarsi al mutamento dei gusti e dei piatti, ma senza perdere la sua forte identità.” Una identità che viaggia su un è piano nettamente distinto dai lambruschi emiliani: “Siamo due mondi diversi – conclude Bernini – loro puntano tanto sui numeri, noi su produzioni più di nicchia. Ma questo non significa che non si possa essere forti sul mercato. E un aumento di bottiglie può avvenire, purchè nel rispetto di ciò che questo territorio può dare in termini di quantitativi di uva, nonché con un disciplinare anche più rigido per salvaguardare un prodotto nobile sotto ogni punto di vista.” Nicola Antonietti

LAMBRUSCO PROVINCIA DI MANTOVA IGP “MILLENARIA” VINO FRIZZANTE ROSSO Frutto di una controllata macerazione sulle bucce a bassa temperatura per 4/5 giorni. Colore deciso, rubino con sfumature porpora, profilo olfattivo variegato con note fruttate di more, lamponi e mirtilli. Al gusto risulta avvolgente, piacevole e fresco, il tannino è presente ma carezzevole. Vitigni: Lambrusco Viadanese, Salamino e Ruberti. Ideale l’abbinamento con primi piatti al sugo, secondi a base di carne. Servire a 12-13 di temperatura.

Siamo presenti alla Fiera Millenaria

Padiglione 1

Viale Stazione, 39 Gonzaga (MN) Tel. 0376 58051 Fax 0376 528038 info@cantinagonzaga.it


Fiera Millenaria di GonzaGa

Mantova - PAGINA 33 Mantova

PAGINA 33

Parmigiano e grana: i PrinciPi dei formaggi Insieme al Burro Mantovano, Parmigiano Reggiano e Grana Padano sono i prodotti caseari tipici della nostra provincia

Il Burro e i due prìncipi dei formaggi: il Parmigiano Reggiano e il Grana Padano. Sono questi tre i maggiori prodotti caseari del Mantovano. Tanto che la nostra provincia è tra le poche nelle quali il Parmigiano Reggiano e il Grana Padano possono essere prodotti. Entrambi i formaggi sono a grana dura e richiedono una stagionatura di almeno un anno. Sia il Parmigiano Reggiano che il Grana Padano vantano una storia secolare, e vengono prodotti secondo regole sostanzialmente immutate rispetto all’origine. Entrambi i formaggi sono protetti dai rispettivi, severi Consorzi di tutela. L’altro prodotto caseario tipico della provincia di Mantova è il Burro, che viene prodotto con la crema risultante dalla parziale scrematura

del latte destinato alla produzione del Parmigiano Reggiano e del Grana Padano. In passato il Burro Mantovano veniva prodotto in modo molto tradizionale e manuale. Al giorno d’oggi viene utilizzata una strumentazione più sofisticata e tecnologica, ma sempre seguendo le regole antiche. Solamente due anni fa, nel maggio del 2012, le maggiori scosse di terremoto dei giorni 20 e 29 e quelle, minori, registrate nei giorni di quel drammatico mese, hanno fatto crollare a terra migliaia di forme di Parmigiano Reggiano e Grana Padano dalle scalee sulle quali stavano stagionando nei caseifici mantovani. Quintali di forme sono finite rotte e crepate, con danno economico per il comparto caseario mantovano di centinaia di migliaia di euro.

VENDITA e ASSISTENZA MACCHINE GIARDINAGGIO e RICAMBI AUTO

Via F.lli Cervi, 1 - Palidano di Gonzaga (MN) - Tel. 0376 521155 Fax 0376 530219 - Cell. 360682761 • bertazzoniroberto@libero.it

SAREMO PRESENTI IN FIERA MILLENARIA CON UN VASTO ASSORTIMENTO DI ARTICOLI PER IL GIARDINAGGIO

CALDAIE A PELLETS E A LEGNA SOLUZIONI PERSONALIZZATE di tende da sole ZANZARIERE E VENEZIANE in alluminio in vari colori e modelli CASETTE IN LEGNO, GAZEBO, PERGOLATI E ARREDAMENTO DA GIARDINO, BOX AUTO PISCINE FUORI TERRA di varie misure e profondità


PREVENTIVI GRATUITI Sede, laboratorio e magazzino: Strada Torre 52/A - Goito (Mn) - Tel. 0376.604966 - cel. 338.9336911 restaurolanfredi@tin.it

SIAMO PRESENTI ALLA FIERA MILLENARIA DI GONZAGA dal 6 al 14 settembre 2014: CORSIA ZERO Tutti gli articoli che proponiamo vengono prodotti direttamente dalla nostra azienda, garantendo cos“ al cliente un prezzo competitivo, senza trascurare la qualitˆ

█ █ █ █ █

CASE CASETTE PORTICATI PENSILINE TERRAZZINI

Via Fezzardi, 30 Castiglione delle Stiviere (MN) Tel. 328-7831281 Email: info@tuttoinlegno.com

Richiedi un preventivo senza impegno


Mantova - PAGINA 35 Mantova

FIERA MILLENARIA DI GONZAGA

PAGINA 35

CANTINA SOCIALE DI QUISTELLO, VINO & TERRITORIO A colloquio con il presidente Luciano Bulgarelli Non solo un vino, ma tutto in territorio che va “in bottiglia”: la Cantina Sociale di Quistello, in attesa di conoscere l’esito della vendemmia del 2014, fa il punto su un percorso che l’ha portata, negli anni, a definire una standard qualitativo del prodotto lambrusco, facendolo uscire dagli angusti canoni che si erano venuti a creare a causa di pregiudizi, spesso immotivati ma a volte con una base giustificativa, da parte dei consumatori. Ma senza cercare nessun confronto con la realtà dei lambruschi emiliani: “Si tratta di una sfida che non ha nemmeno ragione di essere – ci spiega Luciano Bulgarelli, presidente della Cantina – poiché per volumi di mercato e strategie nella produzione e nella promozione ci collochiamo in due ambiti distinti.

È dunque una battaglia solo ipotetica ma che non ha alcuna attinenza con il mondo reale del mercato vinicolo.” Quello che Bulgarelli ama sottolineare è, più che altro, la definizione di “buon prodotto” che la sua cantina ha saputo costruire nel tempo: “Anche in questo caso si tratta di una definizione che possiamo dare solo “sulla carta” – spiega – in quanto il prodotto è “buono” se lo dice il consumatore. Da qualche tempo preferiamo utilizzare l’espressione “valido”, racchiudendo in questo concetto la produzione, la capacità del prodotto stesso di sostenere il mercato e tutti quegli elementi “accessori”, che comprendono anche la presentazione e il servizio del vino stesso, ma che concorrono a determinarne il suo grado di essere apprezzato poi dal

consumatore.” Scelte dunque importanti, a volte ardite, e che avevano anche suscitato qualche perplessità, ma che hanno portato a un successo tangibile. Il tutto giocando sulla capacità del prodotto di essere nuovo e “antico” al tempo stesso: “Andare avanti, a volte, è possibile solo guardando indietro – conclude Bulgarelli – Noi partiamo sempre tenendo presente che il nostro prodotto principale è l’uva. Da lì applichiamo metodologie consolidate per dare vita al Lambrusco, lo vestiamo curando molto la grafica e il nome e magari riportiamo in vita tradizioni antiche come il “vin còt”. Detto così sembra semplicissimo, ma è il frutto di una strategia ben studiata e non improvvisata.” Nicola Antonietti

Fiera

"Vi aspettiamo alla Millenaria di Gonzaga dal 6 al 14 settembre, Padiglione 1,

Mantova Golosa per la degustazione dei nostri Lambruschi…" Via Roma, 46 - QUISTELLO (MN) - TEL. 0376.618118 info@cantinasocialequistello.it - www.cantinasocialequistello.it


FIERA MILLENARIA DI GONZAGA

Mantova - PAGINA 36 -

VARINI PONTEGGI

Progetti su misura a prezzi moderati La ditta Varini Ponteggi nasce nel 2009 per volontà del Geometra Andrea Varini, con l’obiettivo soddisfare qualsiasi richiesta: l’impalcato per nuove costruzioni, le opere di restauro, i palchi per grandi strutture per manifestazioni o per piano di carico. Da allora ha svolto la propria attività in tutto il Veneto, Verona in particolare, ed è in espansione anche sul territorio lombardo e trentino. Ma perché scegliere proprio Varini Ponteggi? “Crediamo che Varini Ponteggi sia una azienda con una differenza notevole rispetto alla concorrenza, perché capace di offrire un supporto globale ai proprio clienti. Siamo in grado di seguirli infatti dal concetto base del progetto da realizzare fino al raggiungimento del prodotto finito. Siamo inoltre particolarmente attenti al gradimento estetico delle nostre creazioni, a pulizia e ordine, per la massima soddisfazione dei nostri clienti. Studiamo a fondo quale sia la migliore struttura che possa soddisfare le necessità richieste dall’operatore che utilizzerà l’impalcato e l’efficienza che avrà nell’ambiente dove sarà localizzato”. Come definireste l’anima di Varini Ponteggi? “L’anima della Varini Ponteggi è offrire ponteggi su misura a prezzi moderati, con squadre ben preparate per poter risolvere qualsiasi problema. Utilizzando collaboratori professionisti nel campo della sicurezza e dell’ingegneristica ci permettiamo di lavorare con massima sicurezza, rispettando quello che la legge impone. Abbiamo particolare cura nella ricerca di prodotti e personale con alte qualifiche operative per mantenere metodi ottimali, puntuali e efficaci in ogni situazione”. Come seguite i vostri clienti? “Il primo passo è il sopralluogo con l’incontro del cliente. Si tratta del primo, ma più importante punto del nostro metodo di lavoro. Infatti, durante la prima visita in loco

verranno effettuati i primi accertamenti dove sarà eseguita l’opera. Durante la visita in loco saranno effettuate le misurazioni utili per il calcolo dei metri quadri preventivi e per la futura progettazione del disegno esecutivo, parte integrante e obbligatoria per

la redazione del PIMUS. In seguito avviene la fase di progettazione. A fase preventiva ultimata, lo studio di progettazione interno produrrà, con la supervisione di un tecnico ingegneristico, il progetto definitivo utile per la realizzazione finale dell’im-

palcato. Tale progetto servirà alle nostre squadre per il montaggio. L’ultima fase è proprio il montaggio. Le squadre saranno pronte al montaggio non appena l’area utile per la realizzazione sarà sgombra da qualsiasi impedimento”.


M Mantova - PAGINA 37 Mantova

FIERA MILLENARIA

FIERA MILLENARIA DI GONZAGA

alla invitata • . V . S La

4 ione 201 z i d e Õ l l e tazione d

PAGINA 37

e:

del volum

presen

ER REPORT

. i t t o v a r m a n o r t e . r e p w w w

srl Reporter a d o t i d -E OVANO T N A M ARE .30, losaÓ MANGI le ore 18 rea Ò Mantova Go l a d , e r b ,a 3 settem Gonzaga Arcari Sabato 1 a Millenaria di lisabetta

r E golaÓ di della Fie 1 e n o ccati di li e ig P d Ò a a P d rato presso il buffet cu

Seguirˆ

gustoso

Via A. Volta, 50 Moglia di Sermide (MN)

62201 Fax 0386 961553 Tel. 0386

www.pacchioniserramenti.it info@pacchioniserramenti.it

■ SERRAMENTI IN ALLUMINIO

ALLUMINIO LEGNO - PVC - LEGNO ■ PORTE INTERNE ■ PORTE BLINDATE ■ PORTE TAGLIAFUOCO ■ PORTONI INDUSTRIALI ■ PORTE SEZIONALI E BASCULANTI ■ TENDE DA SOLE ■ ZANZARIERE

POSSIBILITA' DI SOSTITUZIONE SENZA OPERE MURARIE INCENTIVI DEL 50% E 65 %

il miglior investimento nel tempo

“Siamo un gruppo di persone con formazione tecnica rivolta in maniera specifica all’allevamento della vacca da latte. Possiamo supportare gli allevatori fornendo prodotti, servizi e consulenze. Consulenze relative a:

· Pianificazione colturale finalizzata alla gestione tecnico-economica delle razioni impiegate in allevamento

· Analisi dei costi ed ottimizzazione delle fasi di allevamento · Verifica ed analisi dei risultati tecnico-economici mensili di tutte le stalle da noi gestite · Supporto alla formazione tecnica degli allevatori mediante corsi di approfondimento di rilevante interesse economico. · Disponiamo in esclusiva di prestigiosi marchi di mangimi finiti, integratori ed altri supporti necessari alla conduzione delle aziende della filiera latte.”

Piazza Garibaldi, 16/A - Campitello di Marcaria (MN) Tel. e fax 0376 926255 - info@mantovazoo.it - www.mantovazoo.it


Mantova - PAGINA 38 -

LA

NUOVA

INFISSI - PORTE - VETRINE Via Campo Vecchio, n.2 - 37069 Villafranca di Verona (VR) Tel. 045.7902389 - Fax 045.7978448 - email: lanuovainfal@gmail.com - www.infalserramenti.it

Sopralluoghi e preventivi gratuiti Certificazioni e supporto per la pratica sul rimborso fiscale del 65%

PER MANTOVA ediline dal 1981

ZANZARIERE IN OMAGGIO

o sconto extra...

SE PRENOTI

LE FINESTRE TERMICHE IN PVC ediline PRATICA PER CONTRIBUTO STATALE 65% GRATIS SMALTIMENTO VECCHIE FINESTRE, GRATIS

LA BELLISSIMA FINESTRA CHE VEDI SOTTO TI COSTA SOLO €. 359,00 F i n e s t r a completa di: profilo t e d e s c o certificato a 5 camere, con doppia guarnizione, vetrocamera 4/16/4 basso emissivo con gas Argon, anta-ribalta con microventilazione ferramenta ROTO NT m a n i g l i e bianche. €. 359,00

Finestre prodotte su misura con sistema

ediline

“RINOVA”

www.ediline.it

E … NON AVRA’ MAI BISOGNO DI MANUTENZIONE ediline

- scale - ringhiere - finestre in legno - finestre in alluminio - finestre in PVC - porte per interni - porte blindate - porte tagliafuoco - porte a soffietto - portoni basculanti per garage - portoni sezionali per garage

OFFERTA PORTE LAMINATE IN 5 ESSENZE A SCELTA

a € 150,00 + IVA

ESCLUSIVISTA: Porte in Massello

-Sostituzione in giornata senza opere murarie (senza smurare le tue vecchie finestre) -Manutenzione ZERO - Garanzia 10 anni -Cer tificazione per contributo statale del 65% Gratis -Risparmio medio sulle spese di riscaldamento -30% -Pagamento personalizzato PREVENTIVI GRATUITI ON-LINE

ediline - via Abetone Brennero, 146 - POGGIO RUSCO (MN) Tel. e Fax 0386.733975 - www.ediline.it - ediline@ediline.it CHIUSO IL SABATO POMERIGGIO


Mantova - PAGINA 39 Mantova

RoncofeRRaRo

PAGINA 39

PAGINA 29

Festa dei Risotti di RoncoFeRRaRo Dal 5 al 7 settembre a Corte Grande torna l’antica festa che celebra il riso e le Mondine Torna a Corte Grande di Roncoferraro la Festa dei Risotti che riprende l’antica tradizione della Festa delle Gasaiga. “La Gasaiga è la festa che veniva fatta alla fiene della mietitura del riso – spiega il presidente del Comitato Manifestazioni di Roncoferraro, Alessandro Gattini – noi per problemi metereologici la anticipiamo alla fine dell’estate. La prima domenica di settembre infatti coincide con la festa delle Mondine”. Come? “Si festeggiano a tavola, mangiando bevendo e cantando. Soprattutto canti della risaia. Sono ormai più di 25 anni che ripetiamo questa tradizione”. Il menu, come ovvio, è a base di riso. 4 diverse tipologie: con la salamella, con il pesce fritto, con le lumache e con le rane. I primi due fatti sgranati, tipo pilota, i secondo mantecati”. È probabile che la festa riservi anche una sorpresa, la presenza il sabato sera di Roberto Carcangiu, il presidente degli chef italiani. Blog: comironcoferraro.blogspot.it

ARTIOLI AUTORIPARAZIONI OFFICINA - CARROZZERIA - GOMMISTA ELETTRAUTO E VENDITA di Artioli Andrea • • • • •

Officina multimarca Carrozzeria Elettrauto Gommista Autodiagnosi

• Convenzionata con le assicurazioni • Servizio a domicilio • Auto sostitutiva • Tagliandi

Tel. 0376 663901 - 338 2912640 Via Garolda, 35 - RONCOFERRARO (MN) artioliautoriparazioni@gmail.com

RISTRUTTURAZIONI E COSTRUZIONI EDILI

TABAI GEOM. ANDREA

COSTRUISCE e VENDE DIRETTAMENTE ABITAZIONI DI TIPO BIFAMILIARI E TRIFAMILIARE CON FINITURE DI PREGIO DI TIPO ANTISISMICO IN CLASSE ENERGETICA "B" CON POSSIBILITÀ DI PERSONALIZZARE GLI INTERNI

IN RONCOFERRARO E SAN GIORGIO

Info: 335 6916722 - ediliziatabai@tiscali.it


Mantova - PAGINA 40 -

PAGINA 40 QUISTELLO

FALEGNAMERIA BARBI MARCO

& C. snc

Mantova

Via A Zenesini, 5

Quistello (MN) telefono 0376 619665

E UZION A R T S O C SUR I SU MI INFISS RIO TIPO DI VA GN E DESI

gli infissi sono certificati

Comune di Quistello

25ª QUISTELLO CAPITALE DEL FUNGO

12, 13, 14 e 19, 20, 21 di settembre la manifestazione organizzata dalla sezione locale del CAI La tradizionale Festa del Fungo è prevista a Quistello dal 12 al 21 settembre, nei giorni del 12, 13, 14 e 19, 20, 21. La manifestazione è organizzata della locale Sezione del Club Alpino Italiano in collaborazione con l’Amministrazione Comunale. La Festa è allestita negli spazi dell’area espositiva adiacente al Palasport di via Allende. Diversi gli eventi previsti durante la manifestazione, portate a base di funghi, mostra micologica e molto altro.

MODA CIACI NUOVI ARRIVI AUTUNNALI siamo presenti in Fiera Millenaria presso Struttura 5 e area ambulanti esterna

NUOVI ARRIVI

BIANCHERIA PER LA CASA E CASALINGHI Siamo presenti anche nei seguenti mercati: LUNEDÌÌ < MODENA MARTEDì < SASSUOLO MERCOLEDì < VILLAFRANCA

GIOVEDì < MANTOVA VENERDì < FERRARA SABATO < VERONA

Via Ugo Roberti, 1 - Quistello (Mn) di fianco farmacia (zona Famila) - Tel. 0376/618441

Pasticceria di Debiasi Walter

Specializzata in: Rinfreschi Bomboniere Idee regalo In negozio è disponibile la TORTA DI ZUCCA ! Via C.Battisti QUISTELLO (MN)

Tel. 0376 619677 - 333 4129213


A

PAGINA 41

Mantova - PAGINA 41 Mantova

•••••••••••••••••••••• genda Per segnalare concerti e sPettacoli: eventi@reportermantova.it

CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC teatro - cultura - musica - cinema - sagre - mercatini - manifestazioni conferenze - didattica - sport - tempo libero - ristoranti - gastronomia

QUISTELLO:

CINEMA TEATRO LUX

TRANSFORMERS 4- L’era dell’estinzione di M. Bay - fantascienza Con M. Wahlberg, S. Tucci Sab 6 settembre ore 21.15 Dom 7 settembre ore 21.15 Lun 8 settembre ore 21.15 Cinque anni dopo i disastrosi eventi che hanno devastato Chicago, la CIA ha segretamente deciso di mettere fine alla presenza dei Transformers sulla Terra. Costretti quindi a nascondersi, i Transformers considerano l’unica evoluzione loro possibile dopo l’ottimo terzo episodio della Saga robotica per eccellenza …. PRIMA VISIONE!!! PLANES 2 - Missione antincendio di R. Gannaway - animazione Dom 7 settembre ore 16.30 e 21.15 DRAGON TRAINER 2 - animazione Sab 13 settembre ore 21.15 Dom 14 settembre ore 16 e 21.15 Lun 15 settembre ore 21.15 Impeccabile cartone classico che conquista. I draghi vivono in armonia con gli esseri umani ed il loro villaggio è diventato prospero. Il protagonista, Hiccup, però, scopre un gruppo di cacciatori di draghi: assisteremo allora ad un grande ed inevitabile scontro finale. Prezzi ingresso: sab/dom/lun € 6,50 - ridotto € 5 giovedì € 5,50 Promozione cinema OVER 65: Lunedì sera prezzo ridotto per ultra 65enni : 5 euro!! Tessera fedeltà per tutti: ogni 12 ingressi uno è omaggio!! E tutta la famiglia può utilizzare la stessa tessera!! Info e aggiornamenti: www.cinemateatrolux.com

MANTOvA:

scoprire le testimonianze degli importanti rinnovamenti culturali e urbanistico-architettonici attuati da Maria Teresa d’Austria, con particolare attenzione al Teatro Bibiena e alla Biblioteca Teresiana che per l’occasione offre la visita alla mostra - Le materie del libro. Le legature storiche della Biblioteca Teresiana - dove verranno esposte le più significative e rare legature antiche conservate nella Biblioteca Teresiana. Il rapporto tra la storia delle tecniche e dei materiali utilizzati nella manifattura del libro antico – disciplina che prende il nome di archeologia del libro – e la storia della legatura è molto stretto per la complessità di questo oggetto, pietra miliare della cultura occidentale. Data: venerdì 5 settembre, con partenza ore 16.30 da Piazza Sordello Evento 2 – Ciclotour + barca DALLA CITTA’ IN FESTIVAL ALLA CORTE VIRGILIANA Un ciclotour che parte dalla città di Mantova e raggiunge le campagne vicine, lungo il territorio anticamente lambito dalle acque del fiume Mincio, che ora prende nome di Vallazza. Un territorio da scoprire, ricco di ricche testimonianze naturalistiche e storiche, due tra tutti: il Forte franco-asburgico di Pietole e Corte Virgiliana. Data: sabato 6 settembre, con partenza ore 8.00 presso Piazza Sordello. Rientro in motonave dal Pontile di Pietole, arrivo previsto a Mantova ore 11.30/12,00. Iscrizioni e prenotazioni: 0376/1434771– oppure info@scarponauti.it Si ringraziano la Ciclofficina della Scuola Media “Maurizio Sacchi”, Festivaletteratura,Comune di Mantova e Motonavi Andes Negrini.

SUzzARA:

Cinema Politeama

Il Circolo di Turismo Attivo Gli Scarponauti organizza in occasione di Festivaletteratura due iniziative di contorno al grande evento, a piedi e in bicicletta. Due itinerari su Mantova un breve ma prestigioso percorso storico urbano ed un ciclotour che porta a visitare la zona a sud/ovest della città. Due proposte per gente curiosa e divertente, mettendo in moto il fisico e la mente. Evento 1 - MANTOVA NEL '700, LA RINASCITA DELLA CITTÀ Al crollo della signoria gonzaghesca nel 1707, Mantova passa sotto la dominazione dell'Impero Austriaco: il percorso ci farà

FILM: CEMENTO ARMATO Data e ora proiezione: Sabato 13 settembre ore 17.00 Diego è un ragazzo che vive di espedienti, truffa il prossimo e ama appassionatamente la sua Asia. Bloccato nel traffico cittadino, decide di farsi largo frantumando gli specchietti delle auto in coda ma qualcuno tra gli automobilisti non sembra gradire lo scherzo ed è deciso a fargliela pagare cara. È Franco Zorzi detto il primario, feroce boss della malavita romana che controlla quasi tutti i traffici illeciti della Capitale. La bravata di una mattina costerà a Diego più di quanto potesse immaginare. FILM: MAR PICCOLO Data e ora proiezione:

Sabato 13 settembre ore 21.15 La trama del film si svolge attorno alla vita di Tiziano, un adolescente che vive a Taranto e che si trova ad affrontare situazioni difficili: episodi di malavita, un padre col vizio del gioco, personaggi che tendono a legarlo al mondo della malavita e miseria. Tiziano è pero affiancato anche da personaggi positivi che cercano di reindirizzarlo sulla retta: la madre, la fidanzata Stella, l'insegnante d'italiano e, quando finirà in carcere per omicidio, una guardia anziana del carcere stesso. Alla fine Tiziano decide di dare una svolta alla sua vita, partendo con la sua fidanzata all'insegna di Bologna per ricominciare da zero sulla retta via.

OSTIgLIA:

TEATRO M. MONICELLI

FILM: I MERCENARI In questo nuovo capitolo dei Mercenari Barney (Sylvester Stallone), Christmas (Jason Statham) e il resto della squadra si ritrovano faccia a faccia con Conrad Stonebanks (Mel Gibson), che anni prima aveva co-fondato Gli Expendables con Barney. In seguito, Stonebanks è diventato un trafficante di armi senza scrupoli, uno che Barney era stato costretto a uccidere ... o almeno così pensava. Stonebanks, sfuggito alla morte, ha ora come principale missione quella di eliminare Gli Expendables - ma Barney ha altri piani. Ha deciso infatti di rinnovare i membri della squadra, per combattere la vecchia guardia con giovani reclute più veloci ed esperte di alta tecnologia. Orari e date proiezioni: Venerdì 05 ore 21.15 Sabato 06 ore 21.15 Domenica 07 ore 16-18.30-21.15 Lunedì 08 ore 21.15 Martedì 09 ore 21.15 Prezzi: Intero: €. 7,00 - Ridotto € 5,00 Martedì promozionale €. 5,00 Servizio bar, caffé, pop corn caldi.

MANTOvA:

Di Magie e di Delitti

Durante i giorni di FESTIVALETTERATURA ABACOOP presenta, come di consueto, un percorso parlato e recitato che racconta episodi del passato della Città in forma inconsueta e sorprendente. Il percorso per le vie e le piazze della città viene letto, recitato ed interpretato come un copione che, alla maniera di un cantasto-

rie, con tono poetico racconta di misteri e di delitti della Mantova antica. E’ un’ itinerario nel tempo e nello spazio fra teatro, curiosità, memoria e musica. Le citazioni letterarie non sempre saranno legate al soggetto mantovano ma evocheranno storie che accomunano i personaggi e i luoghi della storia. A guidarci nella scoperta delle varie vicende saranno gli Arcani Maggiori del mazzo dei Tarocchi. Ancora una volta la nostra proposta vuole coniugare cultura e buona cucina e quindi alle parole seguiranno … gli assaggi gastronomici a tema preparati dalla Maestra di Cucina Elisabetta Arcari di “Peccati di Gola”. Date: 4-5-6 settembre Luogo di ritrovo: Piazza Sordello, 23- h. 18.00 presso la “Casa di Rigoletto” INFO E PRENOTAZIONI: Tel. 0376 1505174 Cell. 338 5437591 Costo: € 15 a persona

DOSOLO “WATCHOUT FESTIvAL”

6/7 Settembre: Un festival musicale che negli ultimi 8 anni ha visto protagonisti più di cento band della scena Underground italiana. Quest'anno la location sarà il giardino della Nuova Taverna sul Po di Dosolo (MN), un posto che si addice molto di più allo spirito del WoF, interamente su prato, immerso nella natura. Nelle due giornate di sabato 6 e domenica 7 settembre, oltre le band della line up ufficiale, ci saranno altri spettacoli musicali sul palco B, writers, mostra fotografica, un mercatino di espositori e hobbisti e naturalmente cibo in abbondanza e bevande a cura della Nuova Taverna sul Po. INGRESSO GRATUITO. Inizio concerti ore 17.30

vIADANA: giornata della Cultura Ebraica Programma: Ore 10,00 - 12,00 e 15,30 - 18,00 - Apertura Sinagoga. Mostra “La tenda strappata” epigrafia al femminile nel Cimitero ebraico di Viadana. Ore 17,00 Sviolinate Klezmer a cura di Marcello Bergamaschi. Su richiesta apertura cimitero Ebraico. Si ringraziano le Signore Licia e Maria Marcheselli per la concessione della sinagoga di Via BonomI. ore 9.00-10.00 RITROVO davanti a Villa Vecelli Cavriani ore 10.00 partenza per GIRO TURISTICO ore 11.30 APERITIVO prezzo Az. Agricola "Monte del Frà" PREGASI DARE ADESIONE PER POSTI LIMITATI Luca tel. 347.2306713 - Alberto tel. 348.0817311 Le vetture dovranno essere in regola con il codice della strada.

RIA L A P U G L I E E Z SE Z DA ENZO PI FOCACCE PUGLIESI

IO

SAR

ER NNIV

PANZEROTTI PUGLIESI

A

Via Grossi, 26 - 46100 Mantova - Telefono 0376 366944

PIZZA A MEZZOGIORNO

s.n.c. VENDITA ED ASSISTENZA QUALIFICATA

CARRELLI E CARRIOLE PER DISINFESTAZIONI GENERATORI D'ARIA CALDA VENTILATORI

Servizio a domicilio per la consegna di 1 pizza € 1,00

gratuito per minimo 2 pizze tonde

IN OCCASIONE del 10°

ANNIVERSARIO di ATTIVITA'

Bibita in lattina IN OMAGGIO per ogni pizza e per ogni pizza famiglia

siamo aperti: MATTINO: dalle ore 11.00 alle ore 14,30 POMERIGGIO dalle ore 18,00 alle ore 22,30

San Benedetto Po (MN) - Via Dell'Artigianato, 7 Tel./Fax 0376 615540 - www.idropo.it


PAGINA 42

Mantova - PAGINA 42 Mantova

AUTO SOSTITUTIVA FINANZIAMENTI PERSONALIZZATI

di ANDREA e ROBERTO

carrozzeriacordioli@libero.it Numeri consigliati da Reporter:

32--2014

TEMPO L IBERO

www.facebook.com/ilfornogoito

CALCIO calendario delle partite del week end Classifica Serie B Serie A TIM

POS. PILOTA

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27

Marc Marquez Dani Pedrosa Valentino Rossi Jorge Lorenzo Andrea Dovizioso Aleix Espargaro Pol Espargaro Andrea Iannone Stefan Bradl Bradley Smith Alvaro Bautista Scott Redding Hiroshi Aoyama Cal Crutchlow Nicky Hayden Yonny Hernandez Karel Abraham Colin Edwards Michele Pirro Broc Parkes Mike Di Meglio Danilo Petrucci Michael Laverty Hector Barbera Leon Camier Michel Fabrizio Alex De Angelis

Ac Milan

03

Atalanta

01

As Roma

03

Inter

01

Udinese

03

Torino

01

Napoli

03

Cesena

03

Juventus Cagliari

03 01

Verona

01

Genoa

0

Chievo

0

Parma

0

Palermo

01

Lazio

0

Sampdoria

01

Empoli

0

Sassuolo

01

Fiorentina

0

Domenica 7 settembre 2014 18:00 Spezia Carpi 20:30 Brescia Novara Lunedì 8 settembre 2014 15:00 Cesena Virtus Lanciano 15:00 Empoli Trapani 15:00 Latina Varese 15:00 Modena Cittadella 15:00 Pescara Crotone 15:00 Reggina Juve Stabbia 15:00 Siena Bari 15:00 Avellino Ternana Calcio 18:00 Ternana Calcio Bari 20:30 Padova Palermo

SQUADRAPUNTI

P.

10 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

VIT.

263 186 173 137 118 85 78 73 65 65 56 45 37 36 29 27 25 11 11 7 4 4 2 2 1 0 0

PROSSIMA GARA 31 AGOSTO ore 13.00 GRAN BRETAGNA - Circuito SILVERSTONE

OROSCOPO dal 5 all’11 maggio 2014

ARIETE: Per il vostro segno di Fuoco, • in corso un comodo aspetto del nostro satellite. La bella esterioritˆ , che vi permette di spiccare durante questo ciclo, vi consente di ottenere obiettivi che non apparivano attuabili! Non troverete difficile avvincere la persona che vi fa battere il cuore: le persone che vi conoscono vi vedranno come carichi di caparbietˆ e chi vi sta attorno confiderà nelle vostre risorse. TORO: LÕ astro notturno transita in ottavo Campo, per il Toro... Avete l’occasione di ricevere novità insospettabili (e pure da ricordare) per quanto concerne qualcosa che giudicate imprescindibile, dato che si fanno pi• interessanti gli equilibri con i parenti! PerchŽ non vi applicate a qualche novitˆ rilevante, al ritorno dalle vacanze?

• Vendita auto nuovo e usato • Auto semestrali • Revisioni auto e moto • Gommista • Banco prova freni e ammortizzatori • Elettrauto

GEMELLI: Se certe vicende appaiono troppo complesse, non angustiatevi: rapidamente, ci sarˆ una trasformazione positiva... Partendo da questa giornata, è in corso una difficile posizione della Luna, per quanto riguarda voi Gemellini! Considerato che sognate di andare sempre allÕ avventura, la gente che vi sta a cuore vi giudicherˆ meno affidabili della norma. Cercate di cominciare settembre con maggiore stabilitˆ . CANCRO: Per voi esponenti del Cancro, Il vostro astro guida, la Luna, è nella Casa della vita quotidiana. Riscuoterete approvazioni inaspettate, se ritagliate un poÕ di tempo da dedicare allÕ intimitˆ ... Le persone che vi conoscono vi vedranno come squisitamente focalizzati sui fatti pratici e ogni

• Iniezioni benzina e diesel • Rimappature centraline • Eliminazione FAP • Ricariche climatizzatori • Assistenza bosch

Serie B

Bari

03

Modena

01

Ternana

03

Pescara

01

Perugia

03

Trapani

01

Avellino

03

Latina

0

Frosinone

03

Vicenza

0

Varese

02

Bologna

0

Catania

01

Spezia

0

Lanciano

01

Brescia

0

Carpi

01

Pro Vercelli

0

Cittadella

01

Crotone

0

Livorno

01

Virtus Entella

0

FORMULA 1 Classifica piloti / campionato

MOTO GP Classifica piloti / campionato

Repsol Honda Team Repsol Honda Team Movistar Yamaha MotoGP Movistar Yamaha MotoGP Ducati Team NGM Mobile Forward Racing Monster Yamaha Tech-3 Energy T.I. Pramac Racing LCR Honda MotoGP Monster Yamaha Tech-3 GO&FUN Honda Gresini GO&FUN Honda Gresini Drive M7 Aspar Ducati Team Drive M7 Aspar Energy T.I. Pramac Racing Cardion AB Motoracing NGM Mobile Forward Racing Ducati Team Paul Bird Motorsport Avintia Racing IodaRacing Project Paul Bird Motorsport Avintia Racing Drive M7 Aspar JodaRacing Project NGM Mobile Forward Racing

SUPERENALOTTO:

25 - 64 - 6 - 52 - 48 - 78

CRUCIVERBA

Classifica

3° giornata

Serie A

3° giornata

...diamo i numeri

PRODUZIONE di PANE, PIZZA e PRODOTTI da FORNOESTRAZIONI del 06-09-11/09 2014 con SPECIALIZZAZIONE di PICCOLA PASTICCERIA (da giocare almeno per 3 volte) Napoli + tutte 25-63 e TORTE per CERIMONIE o COMPLEANNI Firenze + tutte 87 - 15 - 38 Via Solarolo 104 - SOLAROLO di Goito (Mn) - Tel. 0376.608133

Domenica 14 settembre 2014 18:00 Inter Juventus 20:45 Napoli Atalanta 20:45 Torino Ac Milan Lunedì 15 settembre 2014 12:30 Fiorentina Cagliari 15:00 Lazio Chievo 15:00 Livorno Catania 15:00 Udinese Bologna 15:00 Verona Sassuolo 20:45 Sampdoria Genoa Martedì 16 settembre 2014 20:45 Parma Roma

Fraz. Pellaloco ROVERBELLA (MN) via S. Rita, 1 Tel. Fax 0376/695951

POS. PILOTA

SQUADRAPUNTI

P.

VIT.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23

Mercedes AMG Petronas F1 Team Mercedes AMG Petronas F1 Team Infiniti Red Bull Racing Scuderia Ferrari Williams Martini Racing Infiniti Red Bull Racing Sahara Force India F1 Team McLaren Mercedes Williams Martini Racing Scuderia Ferrari McLaren Mercedes Sahara Force India F1 Team Scuderia Toro Rosso Lotus F1 Team Scuderia Toro Rosso Marussia F1 Team Sauber F1 Team Caterham F1 Team Lotus F1 Team Sauber F1 Team Marussia F1 Team Caterham F1 Team Caterham F1 Team

4 5 3 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

220 191 156 121 110 98 70 68 40 39 37 33 11 8 8 2 0 0 0 0 0 0 0

Nico Rosberg Lewis Hamilton Daniel Ricciardo Fernando Alonso Valtteri Bottas Sebastian Vettel Nico Hülkenberg Jenson Button Felipe Massa Kimi Räikkönen Kevin Magnussen Sergio Pérez Jean-Éric Vergne Romain Grosjean Daniil Kvyat Jules Bianchi Adrian Sutil Marcus Ericsson Pastor Maldonado Esteban Gutièrrez Max Chilton Kamui Kobayashi Andre Lotterer

PROSSIMA GARA 7 SETTEMBRE ore 13.00 ITALIA Circuito: Monza

cosa procederà in maniera piacevole nellÕ ambito delle faccende di tutti i giorni.

LEONE: "Per il Leone, cÕ • un gustoso aspetto del nostro satellite, da questÕ inizio di mese... In presenza dei collaboratori e della gente che frequentate nel privato, vi vedrà si come più originali e reattivi del normale; la cosa porterˆ effetti positivi! Il look - che vi contraddistingue in questo stadio - vi accorda di conseguire traguardi che sembravano utopistici.Ó VERGINE: Affinché possiate sembrare appetibili come di solito vi succede, sarà il caso di dotarsi di pi• determinatezza! LÕ astro notturno si presenta in disagevole quadratura, per il vostro segno di Terra. Visto che ambite a stare in posti sempre diversi, la gen-

te che vi sta a cuore vi reputerˆ come meno riflessivi del normale... Mostrate maggiore attaccamento a chi vi vuole bene!

BILANCIA: Ó Per la Bilancia, l’astro notturno è in agevole sestile. Il vostro atteggiamento vi permette di conquistare obiettivi che vi parevano inconcepibili... In tutti i settori dellÕ esistenza, soprattutto quelli connessi all’amore, vi ritroverete a essere pi• avventurosi del comune; tale vicenda risulterˆ alquanto gradevole per alcune persone fascinose e annoiate.Ó SCORPIONE: Il nostro satellite entra nella seconda Casa astrologica, per lo Scorpione... In ambito economico, si prospetta la chance di cominciare qualcosa di diverso! Studiate accuratamente la totalitˆ delle occasioni che si

ORIZZONTALI: 1. son note quelle barbare 4. rudyard, l’autore di “capitani coraggiosiÓ 9. il nano dal poderoso starnuto 11. acido epsolon-amino caproico 12. p greco arcaico 13. azione e risultato del sostare 15. la claire di Ò la spia che venne dal freddoÓ 16. il fiume di Berlino 19. oscilazzione periodica livello superficiale di un lago o di un mare interno 22. american associa for applied linguistics 23. la celine della canzone 24. i fiori del candore 26. pezzi di vaso 27. scrisse Ò gli spettriÓ 28. lo stesso che colleriche 31. riga, striscia sottile su uno sfondo di diverso colore 34. colore giallo simile a quello della buccia di limone 35. un comune in provincia di ancona 36. il codice del buon costume 37. sigla del numero di identificazione programma icq su internet VERTICALI: 2.erano figli di Giove 3. nome di caragiale 4. piccolo orso marsupiale 5. valgono a cuba e a luzon 6. il padre di priamo 7. una incognita 8. il inkerton poliziotto 10. autore di libelli, polemista 12. quantitativi da somministrare 14. genere di funghi della famiglia delle agaricacee comprende numerose specie 17. era la polizia nellÕ africa italiana 18. un diplomato in eve 20. cos“ alla latina 21. societˆ in breve 25. jacques, musicista francese 26. elemento usato per gli orologi atomici 29. assicurazione per lÕ auto 30. il petrolio a Dallas 32.rifiuti soldi urbani 33. tre romani

delineano, dal momento che alcune possono dimostrarsi oltremodo vantaggiose.

SAGITTARIO: È una buonissima tattica avvantaggiarvi a piene mani di quello che vi accade durante questi giorni! LÕ astro notturno è in serena congiunzione, per voi Sagittario, partendo da inizio mese. Sia se avete a che fare con le persone che vi piacciono, sia se siete a lavoro o state studiando, sÕ intuisce lÕ arrivo dellÕ occasione per realizzare un sogno.... CAPRICORNO: Per il Capricorno, il nostro satellite • nella Casa dellÕ inconscio! Raggiungerete i vostri punti di arrivo quantunque ci siano persone che non si schierano per voi... Siate guardinghi con gli individui i quali esigono di

sgraffignare quanto meritate.! ACQUARIO: È in atto una posizione gradevole della Luna, per lÕ Acquario. Sia con la gente che frequentate per la professione, sia con chi vi piace realmente, riscuoterete complimenti: le persone che vi conoscono vi vedranno come assai determinati e solerti... La vostra esterioritˆ vi permette di conquistare traguardi che non apparivano attuabili! PESCI: Perché non tentate didare meno spazio allÕ astrattezza? é in corso una disagevole posizione della Luna, per voi dei Pesci. Dato che vi aspettate di spostarvi appena possibile, le persone che vÕ intrigano vi riterranno appena appena meno influenti del solito. Piantate le radici dove davvero serve!

Autoriparazioni, gommista, elettrauto vendita e assistenza di tutte le marche. METTE A DISPOSIZIONE DELLA PROPRIA CLIENTELA TUTTA LA PROFESSIONALITÀ E L’ESPERIENZA ACQUISITE NEGLI ANNI PER GARANTIRE UN SERVIZIO SEMPRE PUNTUALE E PRECISO

Auto Ferri - Località Quagliara - Guidizzolo (MN) - tel. 0376 818052 - Fax 0376 840254 - ferri.mauri@gmail.com

Reporter mn32 14  
Reporter mn32 14  

Giornale di informazione, annunci economici e tempo libero, per Mantova e provincia

Advertisement