Issuu on Google+

APERTI TUTTO AGOSTO SUZZARA (MN)

Mantova

Mantova - Via Acerbi, 48 - Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 - redazione@reportermantova.it Mantova - Via Acerbi, 48CI- TROVI Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 IN TUTTE LE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA € 1,00 € 0,01 COPIA OMAGGIO SETTIMANALE D'INFORMAZIONE ED EVENTI € 1,00

€ 0,01 omaggio

Numero 32 • VENERDÌ 06 Settembre 2013 • prossima uscita 13 Settembre 2013 numero 01 • VENERDÌ 11 Gennaio 2013 • prossima uscita Venerdì 18 Gennaio

Mantova

COMPRO ORO ARGENTO E PLATINO PAGO IN CONTANTI

SUZZARA: Via I. Nievo 1/B - Tel. e Fax 0376.522647

SIAMO ANCHE A: DESENZANO (BS) SAN BONIFACIO (VR) MONSELICE (PD)

SETTIMANALE D'INFORMAZIONE ED EVENTI redazione@reportermantova.it INSERTO CENTRALE REPORTER ANNUNCI

Decine di eventi fuori programma si affiancheranno a quelli ufficiali. É il meraviglioso contagio del Festival e della sua carica di energia A. Murari a pag. 4-5

LA CITTÀ DIVENTA PALCOSCENICO

• L’intervista: Francesco Martani Un mantovano alla Procura di Pordenone • Mantova Mantovopoly: il gioco creato da “eQual” • Alto mantovano - Goito: Il rock sposa una buona causa • Oltrepo - Magnacavallo: Tradizione ed emigrazione al Museo • Sport Biancorossi, debutto agrodolce • Eventi Fiere - Sagre - Feste - Musica • Speciale ballo Le scuole di danza a Mantova e provincia • Millenaria “Una voce che si nota” • Tempo libero Lotto, Superenalotto, Serie A, B..... • Agenda & Gusto Appuntamenti a Mantova e Provincia • Annunci economici

3 6 7 8 9 11 14 18 19 20 21

GOITO

Via Dante Alighieri, 4 GOITO (MN) - Tel. 0376 604616 Cell. 345 3438050

VOLTA M.NA

NUOVA APERTURA Via 1848, n° 33 Tel. 0376 801387

RIPARAZIONI ORAFE

ACQUISTO ORO E ARGENTO

ASOLA V. Nazario Sauro, 5 ASOLA MN Tel. 0376 712204

SCIACCA LUCIO

LABORATORIO ORAFO Riparazioni incastonatura e infilatura collane

Acquista oro usato

Per il preventivo passa prima da me! Via Acerbi, 38 Mantova

Tel. 0376.224036

SI SOSTITUISCONO PILE AGLI OROLOGI

MERCATONE ORARIO CONTINUATO DAL LUNEDI AL DOMENICA Casalinghi, biancheria per casa, articoli regalo, giocattoli, cartoleria, articoli per pescatori, ferramenta, articoli pulizia, detersivi, accessori per cucina, luci e lampadari, vasi e fiori artificiali, articoli per animali... abbigliamento per uomo donna e bambini, calzature, bigiotteria, profumeria, cibo per animali...

INIZIA LA SCUOLA TANTE OFFERTE! CITTADELLA DI MANTOVA: Via Verona 87/C (quartiere Ponte Rosso) - tel. 0376 399138 CARPENEDOLO: via Lodetti 5 - tel. 030 9965951 CASTELGOFFREDO: via Guerzoni 60 - tel. 0376 781106 CERESE DI VIRGILIO: via Cisa 1 - Tel.0376 281321 LEGNAGO DI VERONA: viale Europa 8 - tel. 0442 605789 MANERBA DEL GARDA: via Trevisago, 93 - tel. 0365 552900 ROVIGO: Via del Commercio, 79 Borsea (RO) - tel. 042 5471081


PAGINA 2

Mantova

VIADANA

APERTO

TUTTI I GIORNI dalle 7,00

PIZZA FOCACCE PANE FRESCO ARTIGIANALE PREZZI SPECIALI per gli STUDENTI PIZZA ANCHE MEZZOGIORNO

PIZZA da ASPORTO

RIGOROSAMENTE a LIEVITAZIONE NATURALE Via C. Aroldi, 44 - Viadana (MN) - Tel. 331.3494722

Cerbetto

SEDE CEREA: Via Paride 49 - Tel. 0442 320257 - fax 0442 329562

www.cerbettoviaggi.it info@cerbettoviaggi.it - gruppi@cerbettoviaggi.it

IL TUO NUOVO TOUR OPERATOR PER I VIAGGI DI GRUPPO VIAGGI DI 1 GIORNO

gioielleria

SETTEMBRE 2013 Domenica 8 Settembre Domenica 15 Settembre Sabato 28 Settembre Domenica 29 Settembre Domenica 29 Settembre

LE 5 TERRE BRISIGHELLA e DOZZA: tra i borghi più belli dell'Emilia Romagna OKTOBERFEST a Monaco di Baviera VENEZIA: Basilica di San Marco e Palazzo Ducale CANTINE IN VILLA Festival della Franciacorta

€ 65,00 € 49,00 + biglietto € 62,00 € 64,00 + biglietti € 27,00

OFFERTA autunno: Sagra dell'ANGUILLA a COMACCHIO ROMA: L'Angelus di Papa Francesco SIENA e il pavimento scoperto del Duomo OFFERTA autunno: SAGRA delle CASTAGNE in Toscana

€ 25,00 € 65,00 € 55,00 + biglietto € 35,00

OTTOBRE 2013 Domenica 6 Ottobre Domenica 13 Ottobre Domenica 20 Ottobre Domenica 27 Ottobre

Tesori d'arte laboratorio

orafo

PROMO SCONTO GIOIELLI E OROLOGI

VIAGGI DI PIÙ GIORNI SETTEMBRE 2013 Dal 29/09 al 3/10

NAPOLI e le sue meraviglie

€ 575,00 5 gg in pullman

OTTOBRE 2013 Dal 5 al 6 Ottobre Week-end in Costa Azzurra: MONTECARLO e NIZZA € 195,00 2 gg in pullman Dal 18 al 25 Ottobre In crociera con le Cantine di Franciacorta: MSC ORCHESTRA: Baleari e Francia da € 500,00 8 gg in nave Dal 19 al 20 Ottobre Alba, La Fiera del Tartufo, Le Langhe e Torino € 195,00 2 gg in pullman

NOVEMBRE 2013 Dal 1 al 3 Novembre Dal 1 al 3 Novembre Dal 1 al 3 Novembre Dal 26 al 27 Novembre

ROMA, visita città e Angelus di Papa Francesco SAN GIOVANNI ROTONDO FRIBURGO, STRASBURGO, e LUCERNA ROMA ed Udienza da Papa Francesco

€ 315,00 3 gg in pullman € 265,00 3 gg in pullman in programmazione € 175,00 2 gg in pullman

30%

OROLOGI GIOIELLI

40%

SERATA DA NON PERDERE… MERCOLEDI' 18 SETTEMBRE 2013 Cerbetto Viaggi e Le Cantine di Franciacorta al Castello di Bevilaqua (VR) Propongono una sera di degustazione dei vini della Franciacorta accompagnati da un Aperitivo a buffet ISCRIVITI PRESTO, LA QUOTA È DI € 20,00 PER PERSONA

NOVITÀ: POSSIBILITÀ DI ISCRIZIONE AI NOSTRI VIAGGI ANCHE PRESSO: Agenzia DIVERTENDOTI TOUR: Str.da Statale Cisa, 86 - P. MANTOVANO Tel. 0376 294335

Agenzia NORSA VIAGGI: Via Chiassi, 73 - MANTOVA Tel. 0376 355054

Agenzia NAIDE TOUR: Via Roma 118/122 – CASTELLUCCHIO TEL. 0376 1961200

NUOVA SEDE Via Matteotti nr. 109 POGGIO RUSCO TEL. 0386 734118 tesorid.arte2010@libero.it


PAGINA 3

Mantova

L’Intervista

Ò Crescita professionale,

PRIMO

ma Mantova e la famiglia sono lontaneÓ Parla il mantovano Francesco Martani, da un paio d’anni Procuratore capo presso la Procura di Pordenone, dopo oltre trent’anni come Sostituto Procuratore presso il Tribunale di Mantova Di Giovanni BernarDi Dottor Martani, da quasi due anni è a capo della Procura di Pordenone, dopo una vita a Mantova, tra l’altro sua città natale. Come si trova nella città friulana? Com’è stata l’accoglienza? Pordenone è una città dove si lavora bene perché è un ambiente caratterizzato da serietà e laboriosità, che sono, infatti, le doti universalmente riconosciute ai friulani. Per questo mi trovo bene nell’ambiente dell’ufficio, come pure nei rapporti con gli altri uffici pubblici e con gli avvocati e le forze di Polizia. Le manca qualcosa di Mantova? Quello che mi manca di più di Mantova è la presenza costante accanto a me della mia famiglia, che, sino ad ora, vedo solo nei fine settimana e nei periodi di ferie. Soprattutto nei primi tempi ho sentito anche la mancanza del rapporto con i colleghi, i collaboratori e gli avvocati di Mantova. Se si considera che lavoravo nel palazzo di Giustizia di Mantova da oltre trent’anni (compresi tre anni da praticante e da avvocato), è facile capire che si trattava in molti casi di rapporti di stima e anche di amicizia consolidati da una lunga frequentazione. A Mantova era sostituto procuratore. Ora, a Pordenone, è Procuratore Capo. Sono cambiati molto il suo lavoro e la sua vita? La mia vita è cambiata principalmente per effetto del pen-

dolarismo con cadenza settimanale e non si è trattato di un cambiamento positivo, anche se mi ha consentito di prendere contatto con un nuovo territorio e di ampliare le mie esperienze umane e professionali. Sul piano del lavoro, invece, il cambiamento è stato esclusivamente positivo perché si è trattato di una promozione che mi ha consentito di valorizzare in un ruolo direttivo 27 anni di esperienza nelle funzioni di pubblico ministero. Trova somiglianze tra la Procura di Pordenone e quella di Mantova? Ci sono problemi, come carenze d’organico o scarsità di risorse? Le due città hanno molte caratteristiche in comune sul piano socio-economico e su quello delle dimensioni: anche Pordenone capoluogo supera di poco i 50.000 abitanti, è circondata da un hinterland di comuni collegati sotto il profilo economico ed urbanistico, ed ha un esteso tessuto industriale che sta subendo pesantemente la crisi, probabilmente in misura maggiore che Mantova. Anche i due uffici di procura, quindi, si trovano ad affrontare problemi di carattere analogo sotto il profilo dei fenomeni criminali più diffusi. A Pordenone i reati che più impegnano le forze dell’ordine e la Procura sono i furti in abitazioni private ed in esercizi commerciali, gli assalti ai bancomat, lo spaccio di droga, truffe e bancarotte (in continuo aumento anche come effetto dell’aggravarsi della

crisi delle imprese), i maltrattamenti in famiglia ed i casi di c.d. stalking. Questi ultimi reati si stanno confermando anche a Pordenone una vera emergenza nazionale. Per quanto concerne i problemi legati a carenza di organico ed a scarsità di risorse, gli uffici giudiziari di Pordenone, come quelli di Mantova, hanno subito da oltre un decennio e stanno tuttora subendo il blocco del turn over del personale amministrativo, per cui, a fronte dei numerosi pensionamenti, non vi sono state nuove assunzioni. Anche l’organico dei magistrati a Pordenone (come alla Procura della Repubblica di Mantova), non è interamente coperto perché al momento sono presenti in servizio solo cinque sostituti procuratori dei sette previsti. Queste carenze nell’organico dell’ufficio si faranno ancora più sentire a partire dal prossimo 13 settembre, quando, a seguito della revisione delle circoscrizioni giudiziarie e della soppressione dei piccoli tribunali e dei corrispondenti uffici di procura, il territorio di competenza del Tribunale e della Procura della Repubblica di Pordenone si allargherà alla parte orientale della Provincia di Venezia, arrivando a comprendere il vecchio mandamento di Portogruaro, con un popolazione residente di circa 100.000 abitanti ed un imponente flusso turistico estivo sui lidi di Caorle e Bibbione. Purtroppo, questo aumento

Francesco Martani Nato a San Rocco di Quistello, nella Bassa, e sempre vissuto nella nostra provincia. Francesco Martani, dopo una breve permanenza nelle forze dell’ordine, da un paio d’anni è a capo della Procura di Pordenone. Sicuramente una crescita professionale importante, ma abbandonare la propria città, dove si è sempre vissuti e dove si è lavorato per oltre trent’anni, può essere non facile. Sia dal punto di vista lavorativo, sia dal punto di vista degli affetti familiari. E così è per il dottor Martani: il trasferimento a Pordenone è di certo positivo dal punto di vista lavorativo, ma la lontananza dalla propria città, con amici, colleghi e familiari, si fa sentire. di competenza territoriale non sarà al momento compensato da alcun aumento dell’organico dei magistrati e del personale amministrativo. In questi quasi due anni, ha dovuto seguire qualche caso particolarmente difficile o importante? Da quando sono arrivato a Pordenone non si sono verificati gravissimi fatti sangue, fatta eccezione per un matricidio commesso da un soggetto malato di mente. Si è trattato di un delitto oggettivamente grave, ma relativamente semplice sul piano delle indagini e del processo. I casi più complessi si sono rivelati quelli

ore 6 - 24

di alcuni delitti di bancarotta, societari e di frode fiscale commessi dagli amministratori di importanti società dichiarate fallite o messe in amministrazione straordinaria. Prevede di tornare a Mantova? E in che ruolo? Dal 2006 gli incarichi direttivi in magistratura sono temporanei ed hanno una durata di quattro anni, prorogabile dal CSM per altri quattro solo una volta nella stessa sede, per cui non posso pensare di arrivare alla pensione rimanendo a Pordenone. E’, quindi, naturale che aspiri a tornare tra qualche anno a Mantova come procuratore della Repubblica,

ASSOCIAZIONE NAZIONALE MUTILATI E INVALIDI CIVILI

oppure ad una sede più vicina a casa mia di Pordenone. Una domanda privata: quali i suoi hobby e passioni? Il mio hobby principale, se così si può definire, è sempre stata la lettura, sia di testi di letteratura (romanzi e racconti) che di saggistica storica. Il mio lavoro e la necessità di costante aggiornamento professionale non mi lasciano però molto tempo da dedicare alle mie letture preferite. Quanto alle passioni, sin da ragazzo sono un tifoso dell’Inter e, sotto questo profilo, non sto avendo un momento di grandi soddisfazioni (eufemismo).

Sede prov. di Mantova: P.zza Bazzani, 2 - Mantova Tel. 0376.320483 Tel. e Fax 0376.221225 c/c postale 13323464 www.anmicmn.it

presentazione domande invalidità consulenza per agevolazioni legge 104/92

10

TUTTI I MERCOLEDÌ SERA

GIRO PIZZA

presenza dei propri medici in seno alle Commissioni per l’accertamento d’invalidità Civile e presso la Commissione medica di verifica Inps

PIZZA - BIBITA - SORBETTO E CAFFÈ è gradita la prenotazione

Pratiche Inps, domande per assegni familiari, ricostituzioni pensionistiche, reversibilità, assegno sociale, attestazione ISEE, etc..

BAR - PRIME COLAZIONI - PIZZERIA

Servizio barriere architettoniche e scuola

ANCHE A PRANZO SU PRENOTAZIONE

Ricorsi giudiziari per mancato riconoscimento invalidità civile

GNOCCO E TIGELLE A VOLONTÀ SOLO 10,00 Euro a persona, escluso bevande

IL COPERTO NON SI PAGA

APERTO TUTTI I GIORNI, TRANNE IL MARTEDì

E LOCAL TO TIZZA CLIMA

locale antisismico

VALLALTA di Concordia s/Secchia Tel 0535 40597 - Via la Pasquina (dietro il Teatro - a fianco Parco Viani)

Delegazioni di zona: Acquanegra sul Chiese via Diaz, 8 (c/o M.Z. Service) merc 9-12 ven15-18.30 Asola via Oberdan, 10 - sab 9-12 Bozzolo via Valcarenghi, 67 ore 9-12 o per app. tel. 0376/921110

Suzzara (c/o) CNA via IV Novembre, 11 mart 9-12 Sermide vic. Mastine, 27 (zona amb. S. Michele Farmacia Fornasa) giov 9-12

Castiglione d/Stiv. via Botturi, 33 (c/o Circolo Pertini) giov 9-12 San Benedetto Po P.zza Teofilo Folengo, 2 ex Informagiovani

Viadana via Verdi, 8 (c/o ass. Carabinieri) ven 9-12 o per app. Tel. 377/1675025


PAGINA 4

Mantova

PRIMO PIANO Non solo Festival, sono decine gli eventi fuori libretto, letterari e non, che animeranno la città fino a domenica

Per tutto il week end • L’ARCI VIRGILIO NON SI PERDE UNA NOTTE Il Virgilio al Festival, con poeti, musicisti e autori di fumetti, a partire dalle 22.30. 6 settembre serata Poesia, 7 settembre serata Piano Music, 8 settembre Musica Viaggiante dai Sud del Mondo. Ingresso Gratuito | Arci Virgilio, vicolo Ospitale 2/6 (quartiere San Leonardo), ore 22.30. Matteo Gabutti cell: 3294766850 | matteogabutti@gmail.com

L’Arci Virgilio Club • PIRANDELLO AL MINIMO Al Teatro Minimo Sei personaggi in cerca d’autore di Luigi Pirandello: venerdì 6 e sabato 7 settembre alle ore 21.15 e domenica 8 alle ore 16.30 Ingresso: 10 � | Teatro Minimo – via Gradaro, 7/A | Tel. 0376 320407 (ore 18-19.30) 339 6884328

tuito - � 10 la degustazione | Hotel Gonzaga, Piazza Sordello, 52 Dal 4 all’8 settembre a partire dalle ore 13 fino a notte fonda; sono previste degustazioni ogni ora. Tel. 0376 234420 – info@mantovastrada.it • LA POESIA INCONTRA L’ARTE Dal blu bizantino al giallo di Van Gogh. Cromatismi: un colore per cielo, terra e anima La poesia incontra l’arte. Reading di poesia contemporanea con i poeti Stefano Iori e Antonio Caponnetto. Sfumature letterarie e cromatismi pittorici in un dialogo tra arte e poesia che tocca l’anima. Presenta la mostra che ospita i quadri della pittrice Anna Guerreschi, lo storico dell’arte prof. Gianfranco Andreoli introdotto da Franco Rossetti di rossetti verniciature. Ingresso gratuito. Studio di progettazione showroom Chiara Bortolato design, via San Francesco da Paola, 7

EFFETTI Venerd“ 6 • LA ROTONDA IN SETTE STORIE Serata per Voce e Immagini alla riscoperta della chiesa più amata dai mantovani e più visitata dai turisti. Giacomo Cecchin racconta in un solo volgere di clessidra, i quasi mille anni di storia della Rotonda Venerdì 6 Settembre, ore 21 | Piazza Erbe, Rotonda di San Lorenzo Ingresso libero con l’invito a partecipare all’adozione dei mattoni con una piccola offerta Casa Andreasi, Associazione per i monumenti domenicani | Tel. 0376 322297 | info@casandreasi.it.

• GUIDA AL TUBINO NERO Presentazione del libro Little black dress. Piccola guida al tubino nero di Elena Schiavon. Venerdì 6 Settembre, ore 16 | Deborah Milano Store - p.zza Mantegna, 10 Ingresso gratuito Tel. 0376.364280 | mantova@deborahgroup. com. • IL RIO EDIZIONI Presentazione del “libro d’artista” realizzato dal giovane pittore ferrarese Daniele Cestari durante il suo recente viaggio di studio negli

• CONOSCERE IL CAFFÉ Illy Caffé propone lezioni di degustazione: caffè, cioccolato e tè alla scoperta di percorsi per conoscere, sperimentare e solleticare i tuoi sensi. Sala da Tè ex albergo San Lorenzo – Piazza Concordia, 14 Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti Da giovedì 5 a domenica 8 settembre, alle 12 - 15 - 17 - 19 Info e iscrizioni: Tel. 334 6832043 | universitadelcaffe@illy.com oppure presso la sede dei corsi

Sabato 7 • VINI, SALUMI E FORMAGGI IN DEGUSTAZIONE La strada dei vini e dei sapori mantovani organizza itinerari di piacere: degustazioni guidate di taglieri di formaggi, salumi e dolci della tradizione mantovana, abbinati ai vini Lambruschi DOC e ai vini dei colli Morenici Mantovani. Con GG Rubes, tecnico assaggiatore, gastronomo e sommelier. Ingresso Gra-

• SEGNI D’INFANZIA Partendo dall’immagine del Ragno, animale simbolo di Segni d’infanzia 2013, realizzata da Alessandro Bergonzoni, i bambini con stoffe e pastelli saranno guidati nella realizzazione di un libro tutto da inventare. BP Factory, primo piano, Piazza Concordia, 13 Prenotazione consigliata presso il luogo dell’evento. Da venerdì 6 a domenica 8 settembre, ore 11 | 15.30 | 17 Tel. 0376 1511955 | segreteria@segnidinfanzia.org.

• PREMIO NAZIONALE DI POESIA ON-LINE Reading di Poesia con Toni Capuozzo. Premiazione con cena dei Poeti della 7° edizione del Premio Nazionale di Poesia online. Cultura on the web - edizione speciale in omaggio al Festivaletteratura, a cura di Paolo Moschini, scrittore, giornalista e poeta virgiliano. Col Patrocinio del Comune di Mantova. Sabato 7 settembre, dalle ore 18 alle 23 | Tavolini del ristorante Masseria in Piazza Broletto Ingresso gratuito. Per i non iscritti al concorso prezzo della cena: 25 � Tel. 339 4384498 | www.paolomoschini.com • IN MOTONAVE CON SOMETTI Gli uomini del fiume: uomini in navigazione,

AL GRANAIO s.n.c. supermercato biologico viale Gramsci, 241 Mirandola

Dal 1 Settembre al 31 Dicembre

algranaio@negoziobio.itÊ Ê Ê -Ê Ê Ê www.cuorebio.it

Toni Capuozzo


PAGINA 5

Mantova

collaterali Stati Uniti. Durante la presentazione saranno esposte le tavole originali. Con esposizione dei quadri della giovane artista mantovana Lara Sarzola, la cui ricerca formale intende indagare con spirito lirico ed emozionale la gioia dell’incontro con la Natura. Ingresso gratuito | Villa Porto Idee, via Bettinelli 4, Sant’Antonio di Porto Mantovano. Venerdì 6 settembre alle ore 18-20 | Tel. 328 9154797 | giulio.girondi@gmail.com | giada.scandola@gmail.com. • DOPPIO APPUNTAMENTO ALLA DI PELLEGRINI Alle ore 18, La televisione oggi: riflessioni sulle dinamiche socio-culturali e antropologiche del fenomeno televisivo, presentazione del libro “La signora della Tv”. Fenomenologia di Maria De Filippi, di Nicolò Barretta e Maria Elisabetta Santon, Unicopli edizioni. Intervengono gli Autori. Ingresso gratuito Libreria Di Pellegrini – Via Marangoni 16 | tel. 0376 320333. Alle ore 21, La consapevolezza che trasforma la vita: conferenza del Maestro Spirituale Hari Leone sull’arte della meditazione che accompagna la consapevolezza del sé. Il Maestro presenta il suo ultimo libro Tre giorni per scoprire chi sei. Ingresso gratuito Libreria Di Pellegrini, via Marangoni, 16 | Tel. 0376.320333 • A CENA CON I PRODOTTI CONFISCATI Saperi e sapori di libera. Memoria, impegno e responsabilità: a cena con un libro, una storia ed i prodotti coltivati sui terreni confiscati alle mafie dalle cooperative di Libera Terra. Pre-

il Grande Fiume e la civiltà fluviale: le collane editoriali di Laboratorio Po. Con Davide Papotti, Alberto Salarelli, Augusto Negrini. Ingresso gratuito | Motonave “River Queen”– Mantova, Augusto Negrini Sabato 7 settembre alle ore 17 (2 ore di navigazione) | info@sometti.it. • FAI, I LUOGHI DEL CUORE Un milione di cuori batte per l’Italia. I risultati della sesta edizione del censimento “I Luoghi del Cuore”. Il FAI – Fondo Ambiente Italiano racconta lo straordinario successo del censimento dei Luoghi italiani da non dimenticare. Ingresso Gratuito | Piazza Sordello – Tenda libri. Sabato 7 Settembre, ore 17 | tel. 02 467615304 – 02 467615278.

Hari Leone

sentazione del libro L’ultima cena – a tavola con i boss. Con Peppe Ruggiero (autore del libro) e Enrico Fontana (Presidente di Libera Terra Mediterraneo). Ingresso: 20 � | Pizzeria Croce Bianca, via Franchetti, 9 Venerdì 6 settembre, ore 20 | Prenotazione: tel. 0376 224553.

turale Maria Gonzaga” e Patrizia Aldrovandi, Presidente della “Associazione Telefono Rosa” di Mantova. Il romanzo è ambientato principalmente a Mantova ed affronta i problemi della solitudine e della violenza sulle donne. Ingresso gratuito | Piazza dei Mille, 16 Sabato 7 settembre, ore 18.30 | Tel. 348 7463181

Domenica 8 • AL CASTELLO DI VILLIMPENTA Un castello riscoperto: nella suggestiva cornice del Castello Scaligero di Villimpenta, una giornata ad ambientazione medievale a cura della locale delegazione “Castelli e territori di Confine” con visite guidate in costume alla cinta muraria e all’affresco duecentesco della “Madonna con bambino” scoperto durate i recenti lavori di restauro. Durante la giornata presentazione del libro John King - Il corsaro dagli occhi di ghiaccio di Mauro Fantini. Con il patrocinio del Comune di Villimpenta. Domenica 8 settembre | Apertura castello Scaligero di Villimpenta dalle ore 9 alle 21. Incontro con l’autore alle ore 17 Ingresso gratuito | Tel. 339 8931891 | 338 7299920 | castellieconfini@gmail.com. • AMOS OZ IN ESPERANTO Lettura testi in italiano ed esperanto dal CD “Tra amici” di Amos Oz. La lunga collaborazione con il Centro del Libro Parlato ci dà ospitalità nel suo gazebo per lettura dei testi comuni. Ingresso gratuito | Gazebo del Libro Parlato in Piazza Martiri di Belfiore, lato Poste. Domenica 8 settembre dalle ore 16 | Tel. 3494217832 - 3391522925 gramatiko@esperantolingvo.com.

• ENRICO RUGGERI ALL’IBS Incontro con Enrico Ruggeri: il popolare artista presenta il suo ultimo ambizioso lavoro, la rilettura in chiave musicale del Frankenstein di Mary Shelley. Libreria IBS.it bookshop - via Verdi, 50 Sabato 7 settembre, ore 12 | Ingresso gratuito

• GLI AITINI RACCONTANO LA GUERRA Presentazione volume “Sottotenente Baboni”, Lettere dal fronte più tragico della II° guerra mondiale. Con Gianna Di Re e Cecilia Strada che dialogheranno con gli autori Enrico e Carlo Alberto Aitini. Ingresso gratuito | Aula Magna dell’Istituto, Via Tasso. Domenica 8 settembre, ore 11 | Tel. 348 5150046. • LA STORIA DEGLI EBREI DI RIVAROLO Presentazione del libro di Ermanno Finzi “La culla dei Finzi: storia degli ebrei di Rivarolo Mantovano” Oltre all’Autore, intervengono: Daniela Ferrari, Direttrice dell’archivio Storico di Mantova Stefano Patuzzi, ebraista - Emanuele Colorni, Presidente della Comunità Ebraica di Mantova. Ingresso libero Domenica 8 settembre, ore 11 | Archivio di Stato, via Dottrina Cristiana, 4. • L’ANIMA DEI DIK DIK ALL’IBS Io e Lucio Battisti: Pietruccio Montalbetti, chitarrista e storico fondatore dei Dik Dik, ci racconta il suo amico Lucio tra musica e parole. Libreria IBS.it bookshop, Via Verdi, 50 Domenica 8 settembre, ore 12 | Ingresso gratuito.

Enrico Ruggeri

• L’ARTE DELLA TRADUZIONE Workshop di traduzione letteraria in occasione del Festivaletteratura Workshop di traduzione letteraria dall’inglese. Lo sfavillio dell’attimo: Miss Brill di Katherine Mansfield, con Franca Cavagnoli. Workshop di traduzione letteraria dal tedesco: Il carteggio Joseph Roth/Stefan Zweig: canto e controcanto dal mondo di ieri, con Ada Vigliani. Sabato 7 settembre 2013, dalle 11 alle 15 | Aule del Politecnico, Piazza D’Arco Iscrizione: 60 euro | workshop@lanotadeltraduttore.it

• DONNE VITTIME DI VIOLENZA Presentazione del romanzo “L’ultima lettera” di Giovanni Carlo Improta; con Graziella Caporali, presidente della “Associazione cul-

“Quelli dell’Ex Nuova Osteria Tripoli”

mercoledì 11 settembre CENA CON DELITTO Cena con delitto in compagnia dei ragazzi di “Si fa per ridere” e menù speziato adeguato abbinato a una buona birra artigianale! Al pubblico, tra un bicchiere e l’altro, l’arduo compito di arrivare alla soluzione finale dell’enigma e quindi scoprire l’assassino e con esso il movente! Costo della cena con spettacolo: € 30 SEDE UFFICIALE DEL CIRCOLO DI APPASSIONATI DELLA BUONA BIRRA ARTIGIANALE

info@circolodelluppolo.net AFFILIATO CON:

OSTERIA NUMERO 2 di SGARBI MORENO

di Amari Michele VIA PARMA, 15/C MANTOVA

PROMOZIONE: OGNI 10 LAVAGGI 1 IN OMAGGIO LAVAGGIO COMPLETO € 15 LAVAGGIO RAPIDO CON PRELAVAGGIO € 6 SI ESEGUONO: IGIENIZZAZIONI DI INTERNI

Via Ghisiolo, 2/A - Stradella di Bigarello (MN) Tel. 0376

45088 - Mob. 348 7000176

info@osterianumero2.it - www.osterianumero2.it CHIUSO PER TURNO IL MARTEDI' E IL SABATO A MEZZOGIORNO

APERTI ANCHE SABATO POMERIGGIO !


PAGINA 6

Mantova

Grande Mantova

Mantova

IL GIOCO

lA mostrA

Mantova come nel Monopoli Si è tenuta martedì 3 settembre, la prima partita collettiva di “Mantovopoly”, il gioco sulla città di Mantova creato dal gruppo “eQual”. Una trentina di partecipanti ha preso parte all’evento organizzato nel quartiere di Fiera Catena in collaborazione con la Cooperativa “Il Mappamondo”. ll gioco, totalmente autoprodotto e autofinanziato dal gruppo “eQual”, è una narrazione unitaria e sintetica dei problemi della città, semplice e accessibile a tutti/e. In Mantovopoly i personaggi del gioco sono i cittadini che affrontano Mantova al tempo della crisi, della speculazione e della precarietà. Sul tabellone di 3 metri per 3 le caselle rappresentano la città in miniatura: incappare in autobus dal biglietto rincarato che si guastano, in un ufficio postale chi-

uso, in un ambiente devastato, tra i troppi palazzi nuovi e già fatiscenti e nelle fabbriche che chiudono, ricompone e

cAsAtIco dI mArcArIA Dopo lo straordinario successo di Rock a Corte con oltre 1500 presenze registrate, Corte Castiglioni torna ad essere la splendida cornice dei prodotti tipici mantovani. Si comincia sabato 14 alle 15.30 con il saluto delle autorità, alle 16 l’apertura del mercato dei sapori con degustazioni, alle 17 lezione di scherma per bambini a cura dell’associazione Mantova Medioevale. Alle 20 apertura degli stand gastronomici a cura dell’Avis di Casatico. Alle 21 inizia l’intrattenimento con lo spettacolo di spade di fuoco e a seguire la musica dal vivo con DJ Tiziano. Le attività riprendono alle 9 della domenica mattina, con l’estemporanea di pittura a cura dell’associazione A.D.A. per i diritti degli anziani. Alle 10.30 l’apertura mercato dei sapori con degustazione, alle 11 le lezioni di scherma. Nel pomeriggio, dalle 15 il servizio fotografico di Camillo Balossini e alle 16 lo spet-

tacolo di burattini a cura del Centro Teatrale Corniani. Alle 16.30 ultima possibilità di cimentarsi con la scherma, alle 17 Vanna Tininini presenta la sfilata di moda Vintage a corte.

ridisegna la città; ne emerge dunque una nuova narrazione che rimette al centro le vere priorità cittadine.

Nei prossimi giorni verranno annunciate le nuove date del mini-tour ludico nei quartieri di Mantova.

Tornano i PRODOTTI TIPICI A CORTE

Sabato 14 e domenica 15 a Corte Castiglioni

A Porto Mantovano - STUDIO DI NATUROPATIA

SILENT MUSIC

SALVATERRA SCALE

®

La Naturopatia Sottile Ottorino Tosi Bionaturopata Consulente in Discipline Energetiche e BioNaturali

www.silentmusic.it PERCORSI PERSONALIZZATI  per ritrovare la propria vitalità

ANTISTRESS, DETOX, EMOZIONALI, RELAX NON OCCORRE STAR MALE PER  COMINCIARE A STARE BENE, BASTA  VOLER STARE MEGLIO!

Tel. 335.5310413 Si riceve solo su appuntamento. Non si effettuano consulenze telefoniche. Professione ai sensi della Legge nr 4/2013

SETTEMBRE E OTTOBRE 2013

Prima consulenza informativa in studio gratuita Ore 10,30 - 18,00 (escluso: sabato, domenica e festivi)

PROMOZIONE TENDE

DA SOLE E ZANZARIERE

SERVOSCALA PER DISABILI

Tel. 0386.802917 - Cel. 333.8296414 Ostiglia (Mn) - Via Abetone Brennero Nord, 22

“Figli di un Dio minore” al Plenipotenziario “Un’immagine, una parola, un suono, un oggetto o anche un semplice gesto per dire che ci siamo e quale espressione di essere ci è concessa”. Una premessa che racchiude tutto il senso della mostra “Figli di un dio minore” la collective exibition promossa dal Centro di Educazione Interculturale della Provincia di Mantova con l’ associazione di volontariato Masala. La mostra, che sarà visitabile a Palazzo del Plenipotenziario fino al 15 settembre 2013, dalle 10.30 alle 20.30 (ingresso libero), vuole porsi in un’ottica critica e riflessiva rispetto a chi è parte integrante del tessuto sociale e culturale mantovano e vive in condizioni di marginalità e di invisibilità agli occhi e alla responsabilità del territorio. “Figli di un dio minore” si propone come momento di riflessione collettiva, di

rIcoNoscImeNto

Lebovitz vince il “Premio Douja d’Or”

Dopo il “Matilde di Canossa” arriva un altro prestigioso riconoscimento per le Cantine Lebovitz di Mantova. L’azienda con sede a Governolo, infatti, ha ottenuto l’ambito “Oscar della Douja d’Or 2013” di Asti grazie al vino “Lambrusco Mantovano 2012 Rosso dei Concari”. Questo prestigioso riconoscimento è stato attribuito soltanto a 43 degli oltre 1.000 vini presentati al Concorso piemontese, di cui 500 avevano poi superato la fase selettiva. Dal 6 al 15 settembre i vini di Lebovitz parteciperanno alla 47esima edizione della Mostra Mercato “Douja d’Or”, salone nazionale dei vini selezionati al premio enologico astigiano.

condivisione ma anche di denuncia di tutte quelle realtà e situazioni di ingiustizia e sofferenza, ma anche di orgoglio minoritario di chi si può definire “figlio di un dio minore”. Chi sono i figli di un dio minore oggi? Sono coloro che sbarcano sulla costa di Lampedusa? Sono le seconde generazioni di immigrati, che, pur nascendo e vivendo in Italia, non vengono riconosciute parimenti ai loro coetanei italiani? Forse sono coloro che affermano con orgoglio la loro identità minoritaria, affrontando spesso lo stigma o l’etichetta di diversi? Sono gli appartenenti a confessioni “minoritarie”? O forse sono coloro che pensano “altrimenti”?. La mostra cerca anche di dare una risposta a tutti questi interrogativi. Evento conclusivo sabato 14 settembre 2013, alle ore 18.30.


PAGINA 7

Mantova

Alto Mantovano A Goito il rock sposa una buona causa Un progetto di Matteo Manfrin (Overnight Sensation) per raccogliere fondi da devolvere a Emergency Di Chiara Ferretti Quando il rock sposa una buona causa...questa frase riassume lo spirito dell’evento che ha avuto luogo il 10 agosto presso l’area feste di Goito “L’Aquilone” e che ha animato l’intera nottata. Organizzata da Matteo Manfrin, frontman del gruppo “Overnight Sensation”, in collaborazione con il comitato G.A.O. (Goito Attivi Ora), la festa ha avuto come scopo una raccolta fondi a favore di Emergency, l’associazione che offre cure mediche e chirurgiche gratuite alle vittime delle guerre e

della povertà. “Tutto è nato quasi per caso a inizio luglio - spiega Manfrin - Un amico dj di una radio che ci ospitato in passato mi ha contattato chiedendomi la disponibilità a suonare alla festa dell’Unita di Goito, evento che sarebbe tornato dopo 3 anni di assenza proprio con lo scopo di fare una raccolta fondi per Emergency Italia. La serata era totalmente a scopo benefico quindi senza retribuzione economica per le band chiamate a suonare, ma noi non ci siamo tirati indietro. Grazie all’impegno e alla disponibilità di Pamela Moreschi e Olga

Annibaletti del G.A.O., che non si erano mai confrontate con una realtà come questa ma che si sono dimostrate molto entusiaste, abbiamo dato vita ad un piccolo progetto che avevo nel cassetto da un po’, cioè organizzare un vero e proprio Festival”. Matteo ha investito molto tempo e dedizione in questo evento e, dalle sue parole, si coglie ancora un grande entusiasmo e un pizzico di orgoglio: “Una volta che il comitato mi ha dato totale campo libero per l’organizzazione, ho cominciato a lavorare su tutti gli elementi del Festival, per far

sì che il nome, il programma e la proposta potessero coinvolgere più gente possibile, e quindi di conseguenza raccogliere piu fondi possibili. Ho voluto dare un nome alla festa che racchiudesse in una sola parola i concetti di unione, solidarietà e aiuto e ho pensato a Unity (che in italiano significa proprio unità)”. E’ nato così il primo Unity Rock Festival. Grazie ai suoi contatti fra le varie riviste specializzate del settore rock, testate online e conoscenze personali, Manfrin ha poi selezionato le band scegliendo, tra le tante, quelle che potessero piacere ad un pubblico eterogeneo e che fossero disponibili a sposare la causa. “La mia idea - prosegue - era quella di coinvolgere altre band tutte provenienti da città diverse, un po’ per dar voce all’evento anche al di fuori del nostro territorio e un po’ per rendere ancora più interessante e completa la serata. Tra tutte le band selezionate ho dovuto sceglierne solo tre, soprattutto a causa del poco tempo a disposizione: i Paradise gruppo 70’s Hard Rock di Parma, i Several Union band alternative metal di Cesena e gli Alcstone, gruppo metal veronese e ovviamente la mia band, gli Overnight Sensation” . Il nostro amico e designer Thomas Falavigna ha creato la locandina dell’evento e poi ho iniziato a pubblicizzare l’evento”. La serata è stata accolta dai presenti con grande entusiasmo, ma a colpire è soprattutto la voglia di fare degli organizzatori e delle band partecipanti al festival che intendono replicare l’appuntamento e anche ad espanderlo.

mARmIRolo

Ripresi i lavori della Tangenziale

“Ringrazio l’amministrazione provinciale per aver mantenuto le promesse”. Esprime così la sua soddisfazione dil Sindaco di Marmirolo, Paolo Rasori, dopo la riaperura del cantiere per la tangenziale di Marmirolo. E’ passato circa un anno da quando il cantiere era stato fermato, nell’agosto del 2012. Adesso i mezzi hanno fatto il loro ritorno sul fondo ormai pronto all’asfaltatura. Lo scopo è quello di riportarlo allo stato di operatività, dopo il sopralluogo della commissione tecnica della Provincia. Completato all’80%, il tracciato della tangenziale potrà dunque essere concluso con l’installazione dell’illuminazione, dei guard rail e soprattutto con l’asfaltatura. “L’auspicio – commenta il primo cittadino Rasori – è che i lavori possano essere completati entro la fine dell’anno, o al massimo nei primi mesi del 2014. Il cronoprogramma ufficiale, redatto dall’impresa edile incaricata, per il momento è infatti in lavorazione, Siamo grati alla Provincia per aver inserito il completamento della tangenziale come opera prioritaria rispetto all’intera situazione provinciale. I cittadini sono in attesa dell’inaugurazione della strada, dopo aver finalmente abbandonato lo stato di angoscia nel quale erano entrati lo scorso agosto”. (d.f.)

UN SISTEMA NUOVO PER RIABILITARE IN TEMPI BREVI L’APPARATO MASTICATORIO

Addio adesivo per dentiere. Benvenuta “Toronto” Il Prof ac Rocco Borrello Università degli studi di Padova Dipartimento di chirurgia orale Master in impiantologia osteointegrata

Borrello, chirurgo orale che lavora presso gli ambulatori odontoiatrici Gazzieri in via Montanari 73/B a Mozzecane, che possono rendervi pi• chiara questa innovativa combinazione tra impiantologia e protesi: la Toronto.

Nella pratica dentale di tutti i giorni, cresce continuamente la richiesta di riabilitare parzialmente o totalmente lÕ apparato masticatorio in tempi sempre pi• ridotti: la tecnica Ò Toronto BridgeÓ , che prende il nome dalla cittˆ in cui, per la prima volta, • stata messa in atto, offre un validissimo compromesso estetico, funzionale ed economico. Consiste nellÕ inserimento di pi• impianti contemporaneamente, quasi sempre successivamente alla rimozione degli elementi dentari o dei residui radicolari che vi erano in precedenza, e nella costruzione su questi impianti di un dispositivo protesico. Ecco a voi alcune illustrazioni esplicative ed alcuni quesiti rivolti al Prof. ac Rocco

RIsPeTTo AllA deNTIeRA NoN hA PAlATo e quINdI è PIù fAcIle dA PoRTARe e PulIRe, NoN sI ToGlIe e NoN sI muove

Prof Borrello, come mai la Toronto Bridge • cos“ largamente utilizzata come dispositivo implanto-protesico riabilitativo? Ò La sua caratteristica principale consiste nel numero di impianti inseriti, decisamente inferiore al numero di denti naturali che sono stati estratti. NellÕ arcata superiore o inferiore, generalmente ma non di regola, si inseriscono 4-6 impianti che sostengono12 elementi dentari. Tale protesi, in genere, se vi sono le condizioni osee, • realizzabile in unÕ unica seduta poichŽ basata su impianti a carico immediato. Inoltre risulta pi• economica rispetto alle soluzioni implantari

gazzieri

ambulatori odontoiatrici

tradizionali con 8-10 impianti per arcataÓ . CosÕ • il carico immediato? Ò EÕ una tecnica che consente di inserire gli impianti e di fissarvi sopra le corone provvisorie o la dentiera definitiva, nel caso di paziente edentulo, nel giro di 24-48 ore. Tale metodica, ha la stessa sicurezza degli impianti caricati tradizionalmente, cio• con carico differito (da 3 a 6 mesi). Per poter utilizzare tale tecnica, • indispensabile che gli impianti inseriti abbiano una buona stabilitˆ primaria, ovvero che siano saldamente ancorati allÕ osso di supporto. La valutazione della scelta del carico (immediato o differito) sta a chi esegue lÕ operazione, che devÕ essere in grado di stabilire se vi possano essere o meno condizioni ossee favorevoliÓ . Come si presenta la Toronto Bridge?

Ò EÕ una struttura portante in metallo, avvitata sugli impianti (vedi foto), sulla quale vengono modellati denti e gengiva rosa in materiale resinoso. La grande novitˆ , rispetto alla dentiera, consiste nel fatto che • completamente priva di palato e quindi molto pi• facile da portare, non si toglie e non si muove perch• • saldamente ancorata agli impianti ed • facile da pulire. Si comporta in tutto e per tutto come una protesi totale fissa, con costi meno elevati e tempi esecutivi pi• brevi. Inoltre, lÕ odontoiatra pu˜ rimuoverla in qualunque momento in caso vi siano problematiche agli impianti o semplicemente per eseguire la pulizia professionale della protesiÓ . In conclusione, a chi consiglia tale dispositivo? Ò A tutti coloro i quali, portatori delusi o stanchi di una protesi mobile o con situazioni dentali residue molto compromesse ed in procinto di approdare al disagevole traguardo della perdita di tutti gli elementi dentali, desiderino cambiare in meglio la propria qualitˆ di vita senza sottoporsi a trattamenti complessi, lunghi e costosi. A tutti coloro che vogliono tornare a mangiare come quando avevano tutti i propri denti. A tutti coloro che vogliono sorridere senza paura di perdere la protesiÓ .

045 6340735 Mozzecane (VR) Via Carlo Montanari, 73/b

Direttore sanitario Dr. Visentin n. iscrizione albo Vr 914

Aut. San 9333 del 08-08-2008


PAGINA 8

Mantova

Oltrepo Tradizione ed emigrazione al Museo di Magnacavallo Viene inaugurato domenica 8 settembre il Museo dell’Emigrato, per ricordare a tutti la cultura e la storia mantovane e gli sforzi di bis e trisnonni a caccia di lavoro all’estero

Uno degli incontri preliminari all’apertura del Museo con Marconcini e amministratori comunali del Destra Secchia

Migliaia e migliaia di italiani che lasciarono la loro terra per cercare lavoro all’estero. Un’emigrazione massiccia che interessò tutte le parti della nostra penisola – nord, centro e sud – e anche la provincia di Mantova. Brasile, Argentina, Costa Rica, Stati Uniti, Venezuela erano le mete dove la maggior parte dei nostri bis e trisnonni si recavano alla ricerca di un lavoro che potesse garantire sostentamento a se stessi e alla propria famiglia. Anche un prozio di chi scrive – per portare solo un esempio – all’epoca andò a caccia di fortuna a Buenos Aires, in Argentina. E qui, nonostante la capitale sudamericana fosse e sia tutt’ora una metropoli, trovò per caso, alla fermata di un autobus, un suo compaesano che era arrivato poco tempo prima, senza che nessuno dei due fosse a conoscenza della partenza dell’altro. Persone dello stesso paese della Bassa che, per caso, si incontrano in una caotica metropoli dell’altra parte del mondo. Questo per dare una misura della portata dell’emigrazione italiana all’estero.

ostIGlIA

Proprio sul tema dell’emigrazione italiana verso altri Paesi è incentrato il Museo dell’Emigrato, che domenica 8 settembre aprirà i battenti a Magnacavallo. L’appuntamento è per le 11 del mattino. Prenderanno parte alla cerimonia il sindaco di Magnacavallo Arnaldo Marchetti, probabilmente i sindaci dei Comuni limitrofi, il Sottosegretario alla pubblica Istruzione Marco Rossi Doria e il referente dell’Associazione Mantovani nel Mondo, Daniele Marconcini. L’associazone, che ha sede in città, da tempo infatti collabora con il Comune di Magnacavallo per l’apertura del Museo. Il Museo dell’Emigrato conterrà reperti, ricordi, materiali di varia natura sia riguardanti l’emigrazione mantovana al-l’estero, sia riguardanti la cultura e le tradizioni mantovane e della Bassa in generale. E partendo dal Museo “classico”, ospitato tra le mura del municipio, Mantovani del Mondo cercherà di costituire un museo virtuale, visibile online per permettere a tutti di poterne vedere, con-

sultare, utilizzare il patrimonio documentale. Ma la crisi economica fa sentire i suoi effetti e i canali tradizionali (enti pubblici, banche, filantropi) si sono praticamente prosciugati. La salvezza può venire solo “dal basso”, dal finanziamento popolare, rivolgendosi direttamente ai singoli, alle persone, a chi il Museo lo visiterà e utilizzerà. L’Associazione Mantovani nel Mondo ha quindi deciso di aprire una sottoscrizione popolare finalizzata alla raccolta di fondi per “l’apertura” del Museo dell’Emigrato anche su internet. Per finanziare lo sviluppo multimediale e diventare anche un vero e proprio museo virtuale online, il Museo si appoggia alla piattaforma di crowdfunding Eppela. Entro il 22 settembre dovranno essere raccolti 3mila euro e tutti potranno dare il loro contributo (a partire da 5 euro), in cambio è prevista tutta una serie di riconoscimenti per i donatori. Questo il sito dove donare: www.eppela.com/ita/ projects/506/primo-museomultimediale-virtuale-dellemigrazione-lombarda. (gb)

suzzArA

Festa per il XXV di sacerdozio di don Roberto Guernieri Festa a Ostiglia per il venticinquesimo anniversario di sacerdozio di don Roberto Guernieri, ostigliese doc ma da molti residente a Roma, dove è cappellano presso il carcere di Rebibbia. Il giorno dell’anniversario è il prossimo 10 settembre, ma la festa di paese e della parrocchia è stata fissata per il 22 settembre. La giornata prevede alle 10 la celebrazione della messa nel cortile dell’area Expo (la chiesa di Santa Maria assunta è chiusa e inagibile a causa dei danni provocati dal terremoto di maggio 2012) e poi, a mezzogiorno, un pranzo per tutti i presenti. Proprio durante il pranzo, si terrà una raccolta di fondi in favore dei più poveri e dei disadattati che don Roberto segue tutti i

Il municipio di Magnacavallo, che ospiterà il Museo dell’Emigrato

giorni nel suo percorso presso il carcere romano di Rebibbia. Per questa ragione, il parroco ostigliese chiede espressamente di non fargli avere doni (“Io ho già tutto”, specifica), ma piuttosto di donare somme in favore delle persone sfortunate con le quali ha a che fare tutti i giorni. Don Roberto è nato ad Ostiglia, dove la sua famiglia tutt’ora vive e lavora. Alla cittadina di Cornelio è legato a doppio filo e vi fa visita diverse volte all’anno, soprattutto in concomitanza delle occasioni più importanti come Natale e Pasqua. Questa volta don Roberto sarà a Ostiglia per festeggiare insieme ai suoi compaesani l’importante traguardo raggiunto nella propria vita di parroco.

Al via il 4 ottobre corso di lingua italiana per donne straniere

La chiesa di Ostiglia

Prende il via il prossimo 4 ottobre un corso di lingua italiana per donne straniere residenti a Suzzara o comunque nel basso mantovano. Le iscrizioni sono aperte già da ora presso il Centro Sociale Città di Suzzara in viale della Libertà 32. Per le iscrizioni o per chiedere informazioni, è possibile recarsi presso il Centro Sociale di persona dalle ore 9 alle ore 11, oppure telefonando al numero 0376-508410. Imparare bene la lingua italiana potrebbe essere molto utile in diversi frangenti: anzitutto per conoscere la civiltà e la lingua del Paese dove si vive, ovvero l’Italia, ma anche per avere l’attestato per il permesso di soggiorno di lunga durata, per essere facilitati nell’ottenere la licenza di scuola media, per conoscere ciò che può riguardare la salute propria e della propria famiglia, del lavoro, dei figli e via dicendo. Il corso di lingua italiana è organizzato dal Centro Sociale Città di Suzzara in collaborazione con il Piano di Zona di Suzzara e la Fondazione della Comunità Mantovana.

ie e Pade r o t S , e l ll e ” el t S “ organizzato da: ABACOOP Coop. di guide e servizi turistici, e Scuola di cucina “PECCATI DI GOLA”

Fra scienza e magia: un percorso che indaga i simboli, i significati e le immagini di una sala del 1400 dove i 12 segni dello Zodiaco celano e svelano nel contempo una visione del Mondo così umana, mitica, seduttiva. Infine il palato, il gusto, l’odorato sollecitati dagli aromi della cucina. E per ogni elemento una provocazione culinaria...

Sede evento: PALAZZO D’ARCO, Piazza D’Arco 4, Sala dello Zodiaco. giovedì 5, venerdì 6, sabato 7 settembre dalle ore 18.00. Ingresso: € 12.00 cad. Riferimenti (telefono/email): 338 5437591 - 0376 1505174- 349 3961558 abacoopmn@gmail.com elisabetta.arcari@peccatidigola.info


PAGINA 9

Mantova

Sport Debutto agrodolce per i biancorossi

Dopo Nardi, un altro statunitense in biancorosso: è il centro Johndre Jefferson

MANTOVA: 3 (gol) X 1 (punto). E il campionato parte in frenata Di Nicola aNtoNietti Masini segna due gol e manda a quel paese l’allenatore che lo aveva sostituito. Poi le scuse. MANTOVA – Un punto per uno non fa male a nessuno? Nossignori, e men che meno al Mantova che dopo una presstagione “deluxe” guardava al debutto in campionato come l’occasione per dare la prima importante soddisfazione ai propri tifosi e soprattutto per mettere immediatamente in chiaro che tra le favorite del campionato c’è anche la squadra di mister Antonio Sala. Ma il calcio non è una scienza esatta, e dove un gol può valere una vittoria, a volte tre non sono sufficienti e bisogna giocoforza accontentarsi di un misero punticino; punto aggravato dal fatto che il pari è maturato tra le mura amiche, rinforzate dalla presenza di quasi 2500 tifosi entusiasti che, al termine della gara, hanno un po’ mugugnato, comprensibilmente delusi per una partita in cui il Mantova

ha mostrato sprazzi di bel gioco ad altri di incomprensibile “confusione”. Ovviamente non bisogna drammatizzare, al contrario il 3-3 contro il Bellaria ottenuto in una calda serata di inizio settembre può essere il pungolo giusto per non perdere di vista il timone della stagione: dopo i successi nel Memorial Cappelletti sul Brescia e quelli in Coppa Italia su Pavia e Castiglione qualcuno già ipotizzava un assalto, per l’anno prossimo, alla serie B, e invece occorre fare un passo alla volta, preoccupandosi di riuscire a mettere a posto gli ultimi dettagli per conquistare velocemente una posizione sicura in classifica. Il Mantova comunque non ha giocato male, è andato in gol con Olivi e con una doppietta di Masini, il quale nel finale, al momento di essere sostituito da De Respinis, è stato tradito dall’adrenalina (o dal cognome?) rifilando un “vaffa” all’allenatore che Antonio Sala non ha gradito (anche se poi a gara finita tutto sarebbe rien-

trato); ma è stato costretto a subire anche la prima rimonta stagionale da parte di un Bellaria che, ben lungi dall’essere intimidito dal clima del “Martelli”, è andato dal 2-1 al 2-3 prima di essere raggiunto a un minuto dal riposo. Poi un secondo tempo non eccezionale, con Floriano che al 4’ di recupero ha avuto la palla buona per cambiare risultato e analisi post-gara; pazienza, il Mantova ha subito occasione per rifarsi domenica, sul campo di quella Real Vicenza che è andata a maramaldeggiare sul campo del Castiglione (4-1 senza storia). Corsi e ricorsi storici: per trovare un 3-3 al debutto casalingo del Mantova basta andare indietro di sole due stagioni (Mantova-Giacomense, in gol Spinale e due volte Del Sante) ma il parallelo finisce qui: allora il Mantova fu raggiunto dopo essere stato dominato dalla combattiva formazione estense, domenica scorsa (per fortuna) si è trattato solo di un piccolo difetto di rodaggio. Attendiamo fiduciosi.

DINAMICA: ENTUSIAMO PER LÕ ARRIVO DI Ò JJÓ Aggregato al roster della Pallacanestro Mantovana anche il “figlio d’arte” Mirza Alibegovic POGGIO RUSCO – Ci eravamo lasciati con l’arrivo dell’italoamericano Mike Nardi, e la Dinamica ha già inserito un altro acquisto “born in Usa” nella sua formazione. Il roster della Pallacanestro Mantovana si arricchisce con l’arrivo di un altro elemento di “spessore”, ovvero il centro Johndre Jefferson. 25 anni, quindi al “top” della maturazione, nato a Santee nella Carolina del

Sud, Johndre è un centro di 207 cm per 102 kg con punti nelle mani, dotato di ottime doti fisiche che gli consentono di correre ottimamente il campo, prendere rimbalzi ed intimidire al centro dell’area essendo un ottimo stoppatore. Uscito nel 2011 dal college South Carolina Gamecocks, nella stagione 2011/12 è protagonista in Slovacchia con la maglia dell’Iskra Svit (Extraliga, primo campionato nazionale) dove di media viaggia a 11.2 punti, 8.3 rimbalzi e

AL TROFEO Ò TEAM ROSSETTIÓ , VINICIO BORSATI OUT Il trofeo “Team Rossetti” di Formula Challenge ritorna dopo la lunga pausa estiva ma perde subito uno dei suoi protagonisti: Vinicio Borsati, leader incontrastato della categoria D (ovvero auto a quattro ruote motrici) e grande protagonista anche nella classifica assoluta, rischia di vedere chiusa anzitempo la sua stagione per un infortunio al tendine del braccio destro. Operato nei giorni scorsi potrebbe restare fermo per i prossimi due mesi e quindi, di fatto, rientrare solo per

l’ultima gara senza più potersi giocare nulla per la classifica finale. Con la defezione di Borsati e di altri piloti la categoria “D” nella prima edizione del GP “Oltrepò Mantovano” disputatasi sul circuito di Moglia domenica scorsa si è ridotta a “passerella” per il solo Alberto Masioli, mentre è stata invece battaglia e altissimo spettacolo in tutte le altre categorie. In classe A vittoria dell’indomito Roberto Bianchini davanti a Barosi e Bernardi, mentre nella “B” il milanese Antonello

CAPITAL LEGNO

di Luca Magri

LEGNA DA ARDERE PELLET PER STUFE

GARAGE

LEGNA DA ARDERE 1 BANCALE € 152,00 6 BANCALE € 138,00 2 BANCALI € 147,00 7 BANCALI € 136,00 3 BANCALI € 145,00 8 BANCALI € 134,00 4 BANCALI € 142,00 10 BANCALI € 132,00 5 BANCALI € 140,00 20 BANCALI € 127,00 BILICO DIRETTO € 117,00 a BANCALE

OFFICINA

MECCANICA GIOVANNI REMELLI

TRASPORTO GRATUITO entro 20 KM da SUSTINENTE PREZZI BLOCCATI FINO A FINE GIUGNO Vendita Pellet con certificazione austriaca Legna nazionale con taglio su misura a richiesta

TEL. 0386 437205 - Cell. 339 3963685 VIA GALILEO GALILEI, 160 CÀ VECCHIA - SUSTINENTE (MN)

Via 1° Maggio,5 - Piubega (MANTOVA) Tel. 0376 655119 - Fax 0376 651107 E-mail: info@pitlanegarage.net

ben 3.1 stoppate ad incontro. Nella scorsa stagione ha giocato nella National League israeliana (secondo campionato nazionale) disputando le prime 5 giornate con la maglia del Maccabi Kiryat Gat (15.6 punti, 10.2 rimbalzi, 2.4 stoppate) per poi passare all’Elitzur Ramla dove nelle 25 gare in cui è sceso sul parquet ha fatto registrare 17.0 punti, 13.9 rimbalzi e 2.9 stoppate di media: “E’ bello essere accolti in una grande organizzazione con un grande futuro – sono state le sue prime parole - e non vedo l’ora di iniziare e aiutare la squadra a vincere. Sono pronto per una stagione entusiasmante: prometto di lavorare duro per la squadra.” Il cantiere Dinamica prosegue nella costruzione di una squadra competitiva, e proprio in queste ore si è aggregato agli allenamenti anche il giovane Mirza Alibegovic (figlio del grande Teoman, amatissimo dai tifosi Fortitudo), in attesa di vedere come andrà la pre-season (impegnativa al massimo, e non solo per l’amichevole con la EA7 Milano).

A Moglia vittoria assoluta a Federico Redini, già trionfatore sul circuito di Revere

Pelizzari ha preceduto Giorgi, Merighetti e Avigni nella gara più spettacolare di giornata (quattro piloti in poco più di tre secondi!). Nella classe C continua l’eccellente momento di Fabio Grizzi che vince davanti a Ballabeni e Artioli, mentre nella categoria “E” arriva il “botto” che può sconvolgere la classifica dopo l’uscita di scena di Borsati. Per un esperto “leone” del volante che è costretto a stare ai box, ecco arrivare invece un giovane promettente come Federico

Redini che centra la sua seconda vittoria (di categoria e assoluta) e fa un bel balzo in avanti nella classifica generale: “Una bella giornata di sport – ci ha detto Claudio Rossetti, presidente dell’omonimo team che organizza il trofeo – Grazie al comune di Moglia per il sostegno e alla cittadinanza nonché a tutti colori che si sono spesi per la riuscita della manifestazione, tra cui le persone del mio staff che hanno svolto un lavoro eccellente.” (nic)


PAGINA 10

Mantova

 La clinica specializzata in odontoiatria e impiantologia tra le migliori in Europa

Trident, il tuo dentista in Croazia Implantologia • Protesi fissa e protesi mobile • Check-up odontostomatologico • Esami RX (TAC-3D) • Status fotografico • Igiene orale • Sbiancamento dei denti • Estetica dentale • Parodontologia • Odontoiatria conservativa • Endodonzia • Chirurgia orale • Ortodonzia • Terapia paradontale di supporto • Laboratorio odontotecnico •

Trident Croazia è un centro per stomatologia estetica e implantologia fondato nel 1990 dal Dott. Goran Vukotic. Situato a Rovigno in Croazia, nota località turistica sulla costa adriatica, è un complesso di 400 metri quadrati composto da 8 ambulatori completamente attrezzati e un modernissimo laboratorio. Il Dott. Goran Vukotic gestisce una équipe di medici dentisti con esperienza pluriennale e in continua formazione internazionale. Il centro utilizza le più avanzate tecnologie e i migliori materiali per l'odontoiatria estetica e possiede la più moderna diagnostica in assoluto, necessaria in odontoiatria: la tomografia computerizzata 3D (TAC-3D). Dal 1990 ad oggi sono stati eseguiti oltre 10.000 impianti e la clinica è particolarmente orgogliosa del proprio successo specialmente nella soluzione di numerosi e complicati casi di implantologia e protesi. Trident Croazia porge una grande attenzione allo sviluppo del “know-how” – sapere come – per questo tutto il team, specialmente dottori ed odontotecnici, frequenta regolarmente seminari e corsi internazionali di aggiornamento professionale. Tutti i dentisti Trident sono specializzati in odontoiatria estetica e protesica. Un sorriso sano e gradevole può essere la caratteristica che colpisce maggiormente nel viso di una persona. Oggi esistono nuove tecniche e nuovi materiali che rendono accessibile a tutti un bel sorriso. Trident garantisce prestazioni di altissima qualità personalizzate per ogni paziente: il dott. Vukotic e la sua équipe ti aiuteranno a realizzare il sorriso dei tuoi sogni.

Preventivo gratuito Trattamenti in giornata Trasferimenti organizzati dall'Italia (andata e ritorno) Possibilità di soggiorno

VIAGGI ORGANIZZATI

TECNICHE ALL'AVANGUARDIA

Trident utilizza una tecnica innovativa per la ricostruzione e la rigenerazione tissutale-ossea: partendo dal proprio sangue, senza addittivi, e dunque senza alcun rischio di rigetto, si ottiene il PFR (Platelet Rich Fibrin), un concentrato di piastrine che viene utilizzato dopo l'estrazione, come

preparazione per impiantologia, garantendo una riabilitazione degli alveoli notevolmente accelerata e prevendeno la perdita ossea. Il processo PRF viene utilizzato sia nella fase che precede l'installazione dell'impianto, sia come eccellente tecnica nella fase di rialzo del seno mascellare.

DA TUTTO IL NORD-ITALIA Situata a pochi chilometri da Trieste, nella bellissima città di Rovigno (dove tutti parlano anche l’italiano), Trident ha una rete di coordinatori attivi in tutte le principali città del nord Italia; ogni coordinatore organizzerà personalmente il tuo viaggio in clinica tramite minibus dotati di tutti i comfort. Inoltre, per i pazienti che vogliono riposare, Trident mette a disposizione deliziosi appartamenti vicino al mare. I materiali usati nella clinica sono garantiti e dotati di certificazione CE. Le TAC usate per la diagnostica sono tra le più moderne al mondo, dotate di un livello di precisione pari a un quarto di millimetro. Nel campo dell’implantologia, Trident gode di un primato di eccellenza riconosciuto a livello internazionale e vanta tra i suoi punti di forza interventi chirurgici all’avanguardia quali l’aumento osseo. La presenza di un laboratorio interno alla clinica è una garanzia per il paziente: protesi, corone e ponti utilizzati da Trident

Dott. Goran Vukotic

vengono creati con materiali di primissima qualità, la cui tracciabilità è garantita e certificata. Trident lavora con gli italiani da

Per informazioni contattare cell. 335.6588215 il Numero Verde

quasi 25 anni e le spese sostenute per i trattamenti sono detraibili dalle tasse nell'annuale dichiarazione dei redditi.

- 338.2533055 800 174538


PAGINA PAGINA 11 11

Mantova Numero 32 • VENERDÌ 6 settembre 2013

Mantova

musica | cinema | cultura | spettacoli | fiere | mostre| mercati

É si riparte con la 24¡ edizione della “FESTA DEL FUNGO”É PROGRAMMA della FESTA

• Venerdì 06 settembre:

ore 20,00 apertura STAND GASTRONOMICO

Sabato 07 settembre:

dalle ore 16,00: PANE CASERECCIO FATTO A MANO CON FORNO A LEGNA Organizzato dal Rotary Mantova Sud e Gruppo Amatori Trattori dÕ Epoca di Pegognaga Ore 18,00: apertura MOSTRA MICOLOGICA E STANDS CON PRODOTTI TIPICI Ore 19,30: apertura STAND GASTRONOMICO Ore 21,00: concerto della FILARMONICA INTERCOMUNALE di QUISTELLO e POGGIO RUSCO

• Domenica 08 settembre:

dalle ore 10,00: PANE CASERECCIO FATTO A MANO CON FORNO A LEGNA Organizzato dal Rotary Mantova Sud e Gruppo Amatori Trattori dÕ Epoca di Pegognaga Ore 10,00: apertura MOSTRA MICOLOGICA E STANDS CON PRODOTTI TIPICI Ore 17,00: BASKET IN PIAZZA Ð Evento organizzato da PALLACANESTRO QUISTELLO Ore 19,00: apertura STAND GASTRONOMICO

Azienda Specializzata nel settore Carpfishing e pesca al Colpo

• Venerdì 13 settembre: Ore 20,00:

apertura STAND GASTRONOMICO

CARPFISHING

• Sabato 14 settembre:

dalle ore 16,00: PANE CASERECCIO FATTO A MANO CON FORNO A LEGNA Organizzato dal Rotary Mantova Sud e Gruppo Amatori Trattori dÕ Epoca di Pegognaga Ore 18,00: apertura MOSTRA MICOLOGICA E STANDS CON PRODOTTI TIPICI Ore 19,30: apertura STAND GASTRONOMICO

• Domenica 15 settembre: Ore 08,30:

CORSA PODISTICA Ò 4¡ CAMMINATA DEL FUNGOÓ Ð Memorial PIETRO BANFI Non competitiva 6 Ð 12 Ð 18 Km dalle ore 10,00: PANE CASERECCIO FATTO A MANO CON FORNO A LEGNA Organizzato dal Rotary Mantova Sud e Gruppo Amatori Trattori dÕ Epoca di Pegognaga Ore 10,00: apertura MOSTRA MICOLOGICA E STANDS CON PRODOTTI TIPICI Ore 19,00: apertura STAND GASTRONOMICO

KINESIS FITNESS CLUB

Via Ugo Foscolo - 46026 Quistello (MN) Tel. E Fax 0376 618963

I NOSTRI CORSI: ORARIO

LUNEDì

8.40

GINNASTICA

MARTEDì

SALA GRANDE

16.30

HIP HOP

17.00

KARATE DO

BACK SCHOOL

HIP HOP KARATE DO

BACK SCHOOL

POSTURAL

PILATES & PILOGA

BACK SCHOOL

POSTURAL

PILATES & PILOGA

STEP TOTAL BODY

KARDIO FUNCTIONAL FITBOX

STEP TOTAL BODY

KARDIO FUNCTIONAL FITBOX

ZUMBA

KRAV MAGA

MARTEDì

MECOLEDì

PICCOLA

ORARIO

LUNEDì

17.30

KARDIO METABOLIC SYSTEM

SABATO

GINNASTICA

BACK SCHOOL

20.30

VENERDì

BACK SCHOOL

15.00

19.30

GIOVEDì

GINNASTICA

BACK SCHOOL

GINNASTICA

18.30

MECOLEDì

GIOVEDì KARDIO METABOLIC SYSTEM

POSTURAL

BACK SCHOOL

SICOPOM

CENTRO PROFESSIONALE SCIENZE MOTORIE

www.centrofitnesskinesis.it

É VI ASPETTIAMO NUMEROSIÉ

• Granaglie • Farine e Ingredienti • Pani • Pastoncini secchi • Pastoncini morbidi • Farine di pesce • Spezie Pregiate • Boiles • Pasture per carpa • Semi • Pellet

SABATO

• Farine e ingradienti • Semi • Pasture • Pellet • Pasture Mare • Polentine Rapide

MOLINO - MANGIMIFICIO ZOMBINI LEONARDO VIA V.VENETO 21 - QUISTELLO (MN) Tel. 0376 / 618353 Fax 0376 / 626217 FABIO Cell. 347/1505293 www. molinozombini.it - info@molinozombini.it

VENDITA FRUTTA E VERDURA

DI STAGIONE A KM 0

QUALITÀ E CONVENIENZA OFFERTA DELLA SETTIMANA

PATATE ZUCCHINE PESCHE MELANZANE ZUCCHE

SICOPOM VENERDì

PESCA A COLPO

Società Agricola Cooperativa Via Semeghini, 2 - 46026 QUISTELLO (MN) Tel. 0376/618236 - Fax 0376/619771 e-mail: commerciale@sicopom.com


PAGINA 1212 PAGINA

MantovaMantova

Poggio rusco

Oltrepo

La Sagra comincia con il Country Dal 13 al 17 settembre si rinnova a Poggio Rusco il tradizionale appuntamento con la Sagra Storica giunta quest’anno alla sua 213esima edizione. Cinque giorni di grandi eventi che prendono il via Venerdì 13 con la serata Country. Ci saranno ovviamente i balli line dance che hanno reso celebre questo genere western anche dalle nostre parti. E poi musiche dal vivo a tema con i Rodeo Fish e il torneo di Bisonte meccanico. Ci saranno anche auto e pick-up americani e non mancheranno le bancarelle con oggettistica country. Sabato 14 invece la serata sarà dedicata a sua maestà il Lambrusco con la partecipazione dei migliori produttori della zona. Inoltre: esposizione di auto, trattori d’epoca, moto e intrattenimento musicale con l’orchestra Franco e Valeriana. Domenica 15 settembre grande appuntamento per tutta la comunità poggese in programma alle ore 10 con l’inaugurazione della nuova sede dell’Avis in piazza don Minzoni. Nel pomeriggio, in piazzale San Francesco, c’è la 38esima edizione del “Bastardon” a cura di Bepin Belluzzi, mentre alle ore 21 si balla con Luca Verbeni al sound degli anni 70/80/90. Ospite della serata: Miss Fotomodella Italiana 2013. Alle 21.30 maxi spaghettata per tutti. La Sagra prosegue anche lunedì 16 e martedì 17 con il Luna Park e le attrazioni fieristiche in piazza Zanardi. Non mancheranno mostre d’arte e concorsi di pittura estemporanea.

5LVWRUDQWH • prime colazioni • pranzi di lavoro con cucina casalinga • convenzioni aziendali

APERTO

dal lunedì al venerdì dalle 5.00 alle 20.00 Sabato dalle 5.00 alle 17.00

POGGIO RUSCO Via Abetone Brennero 157 - Tel. 0386 52167

COCCHI Autofficina centro revisioni auto e moto di cocchi gino & c s.n.c.

PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI vendita al minuto e all'ingrosso

ALTA SALUMERIA Pasta fresca - Carni al taglio Formaggi freschi e stagionati Specialità gastronomiche e alimentari in genere

La Mela Verde

di Fabio e Sabrina

di Fabio Malavasi

In occasione della Sagra Storica di Settembre:

venerdì 13 settembre:

CENA western

tel. 0386 733609 via abetone brennero 144 poggio rusco (MN)

sabato 14 settembre:

Cena Contadina

SIETE TUTTI I!! INVITAT

E’ gradita la prenotazione Via Matteotti, 134 - Poggio Rusco

Tel. 0386.51325

Via Matteotti, 138 POGGIO RUSCO (MN) Tel. 0386 51492 - Cell. 333 3406076


PAGINA 13 PAGINA 13

Mantova Mantova

SUZZARA PORT

Una settimana di eventi a Suzzara

Folklore, Sport, Arte, Cultura, Divertimenti e Piatti Tipici

Venerd“ 13 Settembre 2013

Ore 18,30 Sala Civica: Inaug. 3° Concorso Fotografico “FOTOGRAVIS”. A cura di AVIS - AIDO Suzzara A cura dell’Associazione AVIS - AIDO Suzzara

Ore 21,00 P.zza Garibaldi: “Potrebbe essere Aggiungi un posto a tavola” A cura della compagia dialettale “L’e mei perdi che catai” Ore 21,30 Cinema Politeama: Inaug. Stagione cin. 2013/14 “Il grande Gatsby” (Gratuito) A cura dell’Associazione amici del cinema “Dino Villani”

Sabato 14 Settembre 2013

Ore 18,00 P.zza Garibaldi: “Handmade Market” A cura dell’Associazione RIQU “l’Arte sul filo”

Ore 21,00 P.zza Garibaldi: “Suzzara in Danza” Esibizione spettacolo

A cura di Eleonora Rabbi, Silvia Calabria, Ilaria Rasio, Jessica Becchi

Domenica 15 Settembre 2013

Ore 10,00 Campo Cadorna: Finale 6° Trofeo della Sagra. Torneo di Calcio a 8 (qualifiche dom. 08 Sett. ore 10,00) A cura dell’ASD Olimpia e Terre Lontane Ore 10,30 Museo galleria del Premio: Inaugurazione 48^ edizione “Premio Suzzara” Ore 18,00 P.zza Garibaldi: “Handmade Market” A cura dell’Associazione RIQU “l’Arte sul filo” Ore 18,30 P.zza Garibaldi: Il Vescovo Mons. Roberto Busti concelebra la S. Messa con i sacerdoti dell’unità pastorale di Suzzara ad un anno dal terremoto ed all’inizio del restauro della chiesa Ore 19,00 Villa Boni (in caso di maltempo in Piazzalunga): Premiazione concorso Letterario “Nebbia Gialla”

Ore 21,30 P.zza Garibaldi: “Tutto quanto fa spettacolo” Spettacolo di Cabaret A cura dell’Associazione teatrale culturale STAFF8ROUND

Luned“ 16 Settembre 2013

Ore 21,00 P.zza Garibaldi: “Spettacolo Concerto dedicato alle donne”

A cura di “Valeria Perdonò” (Femminile) e “Zegamamy” Tributo alle donne

Marted“ 17 Settembre 2013 Ore 21,00 P.zza Garibaldi: Ò

Dal 13 al 19 settembre torna a Suzzara il tradizionale appuntamento con la Sagra del Crocifisso, manifestazione promossa dall’associazione culturale ricreativa per la valorizzazione della città “Anima Suzzara” che prevede un ricco programma di folklore, sport, arte, cultura, divertimenti e piatti tipici. Venerdì 13 si parte alle 18.30 con l’inaugurazione del 3.Concorso fotografico “FotogrAvis” a cura di Avis-Aido di Suzzara. Alle 21 in piazza Garibaldi lo spettacolo “Potrebbe essere Aggiungi un posto a tavola” a cura della compagnia dialettale “L’è mei perdi che catai”. Alle 21.30 al cinema Politeama l’inauguraziome della stagione a cura dell’Associazione Amici del cinema “Dino Villani”. Sabato sera 14 alle 21, in piazza Garibaldi, esibizione di danza. Mentre domenica 15 il programma si dipanerà lungo tutta la giornata con tornei sportivi, mercatini, la santa messa con il Vescovo Monsignor Busti e lo spettacolo alla sera in piazza Garibaldi. Lunedì 16 settembre serata dedicata alla donne con il concerto spettacolo di Valeria Perdonò e Zegamamy. Martedì 17 in piazza serata dedicata alle associazioni sportive, mentre mercoledì 18 appuntamento con “Miss Tagliatella 2013. In serata ballo liscio. Si chiude giovedì 19 settembre con il musicale dei giovani dell’oratorio.

GELATERIA ARTIGIANALE CAFFETTERIA

Quando lo Sport • Spettacolo” Esibizione spettacolo

Mercoled“ 18 Settembre 2013

A cura delle Associazioni sportive

Ore 17,00 P.zza Garibaldi: “Miss Tagliatella 2013” Esibizione, competizione e premiazione A cura di “La Casareccia” di Aldrovandi Alessandro

Ore 21,00 Piazza Garibaldi: Ballo Liscio con l’orchestra “Katia Belli”

Gioved“ 19 Settembre 2013

Ore 21,00 Piazza Garibaldi: Valigie per il cielo ÒN EL REGNO DEL FANTASYÓ

Musical a cura dei ragazzi dell’oratorio PER TUTTA LA DURATA DELLA FESTA: Promosso dalla Coop CHV onlus in collaborazione con piazzalunga Ò STAND GASTRONOMICOÓ Con specialità locali

Si ringraziano le Associazioni che collaborano al progetto e tutti quelli che sostengono la nostra attività.

di Elisa Menozzi e Vittoria Muto

colazioni pausa pranzo creperia e favolosi gelati di nostra produzione Via Luppi Menotti, 7/b Suzzara Tel. 0376.1870012

Pradella Dario AUTOFFICINE - GOMMISTA - ELETTRAUTO

Gruppo Amici per il Po

COMPRO

ORO e ARGENTO Contanti subito COMPETENZA PROFESSIONALITÀ MASSIMA RISERVATEZZA

La bontà come vuole la tradizione

VALUTAZIONI, STIME DI PIETRE, GIOIELLI, ARGENTI, OROLOGI

SALUMI, CARNE FRESCA SUINA, BOVINA E BUFALINA SPACCIO AGRICOLO

P.zza Luppi 3/B Suzzara (MN) Tel. 0376.1819019

Via M. Fiocchetti, 38 CODISOTTO Luzzara (RE) Tel. 338.4267185 - 335.472754 raccoglitori.mn@libero.it SIAMO APERTI SABATO dalle 8,30 - 19,30 (continuato) DOMENICA dalle 9,00 - 12,00

OFFICINA RIPARAZIONE Autoriparazione multimarche Gommista con assetto elettronico - Elettrauto Riparazione parabrezza Montaggio ganci traino CENTRO ASSISTENZA Servizio iniezioni Climatizzatori Revisione veicoli motoveicoli Centro Autodiagnosi SOCCORSO STRADALE24/h ACI (num verde 116)

PRADELLA DARIO STR. VALLE SALICETO 2/A SUZZARA (MN) Tel: 0376 533107 - 0376 535395 | Fax: 0376 533107 E-mail: dario.pradella@katamail.com


PAGINA 1414 PAGINA

Mantova Mantova

Speciale BALLO Per ballare la salsa e i latino-americani ci vuole stile. E allora il posto più giusto dove andare ad imparare non soltanto i passi e la tecnica, ma anche il sentimento e la filosofia che sta sotto a queste danze, è a Porto Mantovano, in via Pavese, dove, dal 2009, ha sede l’Associazione sportiva dilettantistica “Salsastyle Mantova Dance”. A dirigere questo centro dedicato alla scoperta della danza e del movimento, ma anche dell’espressività, della musica, della cultura e della creatività, c’è Silvia Mazzoni, maestra diplomata all’Associazione Nazionale Maestri di Ballo, e giudice di gara, con esperienza ventennale nel settore della danza e dei balli caraibici latino-americani che al “Salsa Style”, insieme ad uno staff consolidato di insegnanti e assistenti organizza corsi individuali e di gruppo di varie discipline e specialità di ballo che, dal 16 settembre, potranno essere provati nell’ambito dell’annuale

orAri dei corsi LUNEDI’

SALSA STYLE

Si tengono lezioni individuali e di preparazione a gare e spettacoli. Tra i corsi previsti: • Danza per bambini, • Hip Hop per bambini, ragazzi e adulti, • Pilates, • Total Body, • Ginnastica Posturale, • Danza Orientale (danza del ventre). Zumba, e il Bokwa la novitá mondiale del momento in anteprima assoluta a Mantova, disciplina di danza-fitness che combina danza africana a kick-boxing su musica kwaito mixata ad hip-hop e house.I movimenti sono semplici: seguono le linee di numeri e lettere, Dai 4 anni fino ai 70, dai non avvezzi alla danza ai campioni mondiali, Bokwa trascina i partecipanti di tutte le eta’ e livelli d’ allenamento allo stesso corso di fitness. AltrA novitá di quest’Anno 2013-2014. Ostetriche professioniste organizzano corsi di pre-parto,

VENERDI’

SABAT0 lezioni private

13.00 14.00

zumba

hip hop (7-13 anni) pilates tonificazione ginnastica posturale

17.00 19.00 17.00 18.00

danza bimbi (3-5 anni) danza bimbi

17.30 18.30

(5-7 anni) hip hop

18.00 19.30

tonificazione

grandi hip hop

18.30 19.30

grandi danza

19.00 orientale 20.30 del(danza ventre) 19.30 20.30

bokwa total body

total body difesa personale krav maga

20.00 21.30 20.30 21.30

pilates tonificazione

total body

16.30 18.00

di Latin hustle (la musica anni ‘70 ballata in coppia, resa celebre dal film “La febbre del sabato sera” con John Travolta), Teoria e Laboratorio musicale, Gestualità femminile (per imparare a muoversi e a ballare elegantemente e in modo sensuale con i tacchi). Nell’arco di questi ultimi anni alcuni allievi della scuola hanno conseguito notevoli successi in gare e campionati.

GIOVEDI’

10.00 12.00

14.00 16.00

Balli, che passione: corsi su misura a Porto Mantovano Settimana di prove gratuite. Sono tante le discipline insegnate a Porto Mantovano. A fare la parte del leone sono naturalmente i corsi di ballo latino-americano: salsa, merengue, bachata, salsa cubana, salsa portoricana, NY style, Break on two. E il nuovo ballo dell’anno la Kizomba, danza di origini angoliane dal ritmo lento e sensuale. Ma durante l’anno scolastico si tengono anche stage e minicorsi di Cha cha cha,

MARTEDI’ MERCOLEDI’

kizomba

latino amer. salsa cubana e bachata base

salsa cubana e bachata intermedio

salsa gestualità 21.30 portoricana 22.30 1° livello femminile

post-parto, miglioramento alla salute intima. Prosegue con sempre maggior successo il corso di Difesa personale Krav Maga e Tecniche di anti-aggressione femminile.

salsa portoricana 2° livello

E’ possibile prenotare la sala per prove, stage o riunioni. Per informazioni sui corsi contattare Silvia (335/6900168) o scrivere all’indirizzo mail silvia.salsastyle@alice.it. Sito web: www.salsastylemantova.it.

Associazione Sportiva Dilett.

LATINO AMERICANO SALSA CUBANA, PORTORICANA, GESTUALITA' FEMMINILE, BACHATA, KIZOMBA

DIFESA PERSONALE "KRAV MAGA" DANZA ORIENTALE (Danza del ventre) HIP HOP - DANZA BIMBI TOTAL BODY - ZUMBA - BOKWA PILATES - GINNASTICA POSTURALE

www.salsastylemantova.it Porto Mantovano SS Cisa

dietro Comodi Ambienti/Chateaux d’Ax con ampio parcheggio Tel.

335.6900168


PAGINA 15 PAGINA 15

Mantova Mantova

Speciale BALLO

E allora tango

Mantovani a scuola di tango nella “milonga” di Strada Chiesanuova

H

anno fatto conoscere il tango ai mantovani quando ancora non eravamo nel terzo millennio. Ora l’associazione “E allora Tango” si è trasformata in un’ASD (As-

sociazione Sportiva Dilettantistica), ma la “mission” non cambia: avvicinare i mantovani a questa intrigante espressione del corpo e dell’animo. Marcello Schena e Maria Elena

Macchini portano nella nostra città i doni che solo la patria del Tango Argentino, Buenos Aires, ed i suoi abitanti sanno dare. Hanno seguito le orme del DNI di Buenos Aires, hanno calpestato le piste dei festival e dei workshop di tutta Europa e continuano a raffinare il loro tango attraverso il continuo e determinato studio, l’assiduo allenamento e gli incontri con i maggiori artisti del panorama mondiale. Mariano Frumboli, ad esempio, indiscusso sovrano del Tango di oggi. Il loro metodo di insegnamento mira ad un tango che sorge dai movimenti naturali del corpo e che fonde la tecnica di movimento più rigorosa con la morbidezza e l’eleganza attraverso la consegna totale del corpo e della mente alla musica “Vi conduciamo dai primi passi – spiega la presidente dell’ASD Maria Elena Macchini - attraverso gli elementi più classici

del tango come ocho avanti e indietro, camminate e accelerazioni, sacadas arrastradas fino ai volei e ai ganci alle cogadas e alle volcadas. Rapidamente, spiegandovi, mostrandovi e facendovi provare tutto”. I corsi, nei vari livelli Principiante, Intermedio, Medio Avanzato e Avanzato, riprenderanno il 12 settembre nella sede di Strada Chiesanuova 27/1, una vera e propria Milonga (con ampio parcheggio) ribattezzata “El Viejo Almacen Papelero”.

“Ai mantovani il tango piace, e continua a piacere – spiega Maria Elena – E’ bello vedere che non ci sono target di età o di ceto sociale. Sì, è vero, se dobbiamo fare l’identikit del tanguero medio ci posizioniamo su un’età adulta, 40 anni circa, ma non mancano splendidi ragazzi e ragazze giovani che vengono qui da noi per apprendere i primi passi. Con la sede di Strada Chiesanuova ci poniamo come Scuola stabile di tango, da noi si balla tutti i giorni”.

Ma “E allora Tango” non è soltanto scuola di tango. “Ai nostri associati proponiamo diverse iniziative che vanno dai seminari di approfondimento con maestri argentini alle esibizioni che ci vedono in giro per la città e la provincia tutto l’anno. E poi abbiamo l’organizzazione del Festival Internazionale di Tango argentino la cui dodicesima edizione è in programma nel prossimo mese di dicembre”. Info: www.ealloratango.it. Anche su Facebook.

Latin Dance Machine La passione per il ballo non ha confini

S

ono stati anche a Parigi. Stiamo parlando del Gruppo coreografico di “Latin Dance Machine”, la scuola di ballo con sede a Castel Goffredo che però ha ormai da tempo valicato i confini man-

tovani chiamata ad esibirsi in tutta Italia e non solo. A fondare questo gruppo, nel 2008, è stato Sebastiano Sanzaro che è tuttora alla guida, insieme alla moglie Sara Tonini, per nsegnare a tutti gli interes-

sati e appassionati i passi e i segreti della musica latinoamericana più amata: la salsa e la bachata. Sebastiano e Sara sono due maestri di ballo diplomati Csen, l’ente riconosciuto ufficialmente dal Coni

e dal Cip. Una certificazione di garanzia in un panorama nazionale che spesso propone corsi improvvisamente o non altamente qualificati. Non è così a Castel Goffredo dove, presso la Palestra Evolution di via Veneto 58/A, sabato 7 settembre prende il via la nuova stagione di corsi 20132014. Per la prima settimana, a partire dal 18 settembre, ci saranno lezioni di prova gratuite aperte a tutti. Per quanto riguarda i corsi ce n’è per tutti i gusti. Dalla salsa cubana a quella in stile New York, dalla salsa Los Angeles Style alla Zumba Fitness, dalla Bachata alla grande novità dell’anno: la KiZomba. Per tutto l’anno si susseguiranno le lezioni fino al tanto atteso saggio di fine corso. Nel frattempo il Corso coreografico continuerà ad

esibirsi in giro per l’Italia in una tourneè che l’ha visto protagonista in manifestazioni, eventi, kermesse e congressi con spettacolo e coreografie pensate e realizzate da Sanzaro insieme ai dieci ballerini che compongono il gruppo. Al Gruppo coreografico si accede

mediante un’audizione in cui verranno giudicate le abilità e la preparazione per quanto riguarda la Salsa (livello avanzato), le gestualità, la postura e le nozioni di danza. Per iscrizioni e informazioni: www. latindancemachine.it. Anche su Facebook.

Sebastiano

(maestro dip

lomato CSEN

- CONI)

Stefy e Mauro

Vi aspettiamo numerosi!!!

O STIAN A B E S ARSEAN - CONI) e ipS lomati C id

(maestr

info:

349 3

14 8622

Sebastiano 349 3862214 Info Stefy 338 3071895

Centro MY WALL

Via Guareschi, 24 Levata di Curtatone (MN)


PAGINA 16 16

Mantova Mantova

Speciale BALLO

Escuela De Fiaschino BallareÉ

I

l suo nome d’arte, Fiaschino, è ormai conosciuto in tutta Mantova. Stiamo parlando di Alessandro Zani, alias Fiaschino, mantovano doc che dal 1992 insegna salsa, merengue e bachata in tutta la

provincia. Una vera e propria Scuola, anzi Escuela, quella di Fiaschino che conta ben tre sedi dislocate sul territorio provinciale: a Mantova presso la palestra Uisp vicino a Palazzo Alpi, a San Giorgio presso

il centro Sandro Pertini di via Togliatti e al villaggio Eremo presso i saloni della polisportiva locale in via Sanzio. Tre sedi, ma un’unica “mission”: insegnare ballo divertendosi. “Proprio così – conferma Fiaschino – Da noi ci si diverte e si può imparare a ballare senza lo stress che a volte trasmettono nelle accademie. E’ anche per questo motivo che non sono pignolo con i miei allievi: l’importante è che si divertano trascorrendo due ore in compagnia facendo del moto sia fisicamente che con la testa. Dopo una giornata di lavoro credo sia un diritto di tutti”. Dal 9 al 14 settembre ci sarà la possibilità per tutti di provare i corsi gratuitamente. Chi lo vorrà, successivamente, potrà frequentarli in una delle tre sedi. Ci sono corsi di Salsa,

divertendosi!

Merengue e Bachata a livello Principianti, Intermedio, Avanzato 1 e Avanzato 2. Ma ci sono anche i corsi di BachaTango, Zumba Fitness, Zumba per bambini dai 4 anni in su e, novità di quest’anno, la KiZomba, un nuovo ballo angolano che arriva direttamente da CapoVerde. “Un ballo di coppia molto sensuale – rivela Fiaschino – basato su musiche molto facili e orecchiabili”. Altra novità: a grande richiesta arriva il corso di Ballo Liscio Standard. Per informazioni c’è la pagina facebook Escuela de Fiaschino.

Country Star Dance School Mantua

Line dance e balli di coppia: a tutto Country

COUNTRY DANCE SCHOOL MANTUA COINVOLGENTE DIVERTENTE PER TUTTI  CORSI COUNTRY LINE DANCE BEGINNER, INTERMEDIATE, ADVANCE BALLI WESTERN DANCE DI COPPIA, TWE STEP, PATNER DANCE   PREPARAZIONE E PARTECIPAZIONE A GARE NAZIONALI AI CAMPIONATI ITALIANI DI COUNTRY WESTERN DANCE   ORGANIZZAZIONE E ANIMAZIONE FESTE COUNTRY CON DJ  LUNEDI’ ORE 21,OO

Corso principianti a S. GIORGIO PRESSO POLISPORTIVA

MARTEDI’ ORE 21,OO

TRIPOLI “LA STELLA” - V. CHIESE 21

Corso principianti a MANTOVA PRESSO PALESTRA SEDE U.I.S.P. IN VIA L. ALPI 6

LEZIONE DI PROVA GRATUITA Lunedì 16 e Lunedì 23 Settembre

LEZIONE DI PROVA GRATUITA Martedì 17 e Martedì 24 Settembre

INFO: 349 7300898 • info@countrystar.it • www.countrystar.it

I

l Country a Mantova ha un nome: “Country Star Dance School Mantua”. Nella sede della polisportiva “La Stella” di Tripoli (San Giorgio di Man-

tova) la scuola organizza corsi con vari livelli di preparazione di line dance e balli di coppia. La scuola, riconosciuta dal Coni e guidata da maesri

Fids-Midas di livello nazionale, ha lo scopo principale di promuovere e diffondere la Country Western Dance, oltre che aggregare persone di ogni età che si avvicinano a questa splendida disciplina per organizzare feste ed eventi in tutto il territorio mantovano con divertentissime serate Country che vedranno in pista i ballerini della Scuola. Country Star…il Country a Mantova! Per informazioni: 349-7300898 oppure info@ countrystar.it. Anche su Facebook alla pagina: Country Star Dance School Mantua.


PAGINA 17

Mantova

Speciale BALLO

PAGINA 17

Mantova

Da Mercoledì 11 settembre 2013

Corso Principianti Salsa Cubana e Bachata Moglia (MN) - Via IV NOVEMBRE 23 presso il Ristorante AL RAGNO

CI POTETE TROVARE ANCHE NELLE SEDI DI: PEGOGNAGA (MN) - Via L. Lama, 47 (presso Palestra Benessere) VILLA POMA (MN) - Via Arvati, 5 (presso Sala Civica) MANTOVA CITTÀ - Via Rovo, 4 (presso Palestra Millenium) ROLO - Via G. Galilei, 4 (presso Aula Magna Scuole Medie)

www.escuelaloca.it - Tel. 338.9508044

Curiositˆ : origini di alcuni balli latino-americani Tradotto alla lettera significa: passo doppio. Il nome originale era pas a dos (passo a due). Le figure costruite per questo ballo sono di grande spessore artistico, tutte ispirate alle azioni del torero nella lotta contro il toro. Non è facile ballare il paso doble se non si entra nello spirito giusto. La coppia deve essere motivata ed esprimere energia. In questa danza sono coinvolte tutte le parti del corpo: le gambe, le mani, lo sguardo, il volto nel suo insieme. Il cavaliere deve dimostrare carattere e forza fisica notevoli. Il corpo della dama deve essere scattante: docile e nervoso. È una danza spagnola nata nei primi anni del 1900 nell’ambiente culturale e sociale delle arene. Le figure coreiche sono però una costruzione che è venuta cronologicamente dopo, rispetto alla musica. In pratica, inizialmente, si trattava di una particolare base musicale che accompagnava la sfilata delle quadriglie negli spettacoli di corrida. La musica era potente, molto ritmata e coinvolgente: il semplice passo di camminata diventava una marcia militare. Uno squillo di tromba annunciava l’inizio della esecuzione musicale. Nel corso degli anni il paso doble ha assimilato anche diverse figure appartenenti al flamenco e ha elevato a figura-simbolo il sur place che impone di battere il tacco ad ogni chiusura di piedi. Nel 1954 fu inserito nella disciplina Danze Latino-Americane.

Jive

Il jive è il ballo più movimentato fra le danze latino-americane. Il suo ritmo è frenetico, le sue figure richiedono stile, resistenza fisica, forza ed elasticità. L’uso delle mani ha un ruolo determinante non inferiore a quello dei piedi. Si tratta degli otto passetti ballati e contati con la classica tecnica del jive appunto: sinistro dietro per il cavaliere più destro che batte sul posto contando 1, 2 3 e 4 sinistro-destro-sinistro in chassè laterale 5 e 6 destro-sinistro-destro in chassè laterale. Su ritmi fortemente sincopati furono inizialmente create due figure particolari: due passi in controtempo (piede sinistro cavaliere, destro dama; e viceversa) il break-away: la dama eseguiva una separation ed un riavvicinamento, senza lasciare la presa del cavaliere. Nella sua prima formulazione, il jive fu ballato esclusivamente da danzatori negri. Successivamente fu ripreso dai bianchi che vi aggiunsero numerose figure e vi apportarono modifiche tecniche che ne complicarono e appesantirono l’esecuzione. Dopo la seconda guerra mondiale, con l’evoluzione del jazz verso il bebop, il breakaway diventò la base del rock ‘n’ roll, mentre il jive fu sottoposto ad una serie di revisioni e perfezionamenti stilistici che ne hanno fatto uno dei balli ancor oggi più prestigiosi a livello internazionale.

“Se la danza è la forza che ti fa battere il cuore e fa muovere la tua anima... lasciati andare e balla”

ISCRIZIONI APERTE DAL 9 SETTEMBRE tutti i pomeriggi dalle 17.00 alle 19.00

INIZIO CORSI LUNEDì 16 SETTEMBRE Postural Therapy Presentazione corso mer 25 sett dalle 19.30 alle 20.30

Danza Moderna Hip Hop

Balli latino americani Escuela De Fiaschino Presentazione mart 17 sett dalle 21 alle 22

Propedeutica 4-6 anni

Step

Zumba presentazione mart 17 sett dalle 19.30 alle 20.30

Danza classica

Via Ferrari, int. 85 - MARMIROLO Info: 338.3509398 Silvia - www.samstudio.it - info@samstudio.it

* IMPLANTOLOGIA ULTIMA GENERAZIONE “AL ON FOUR” (impianto fisso, anche in un solo giorno, con perni AL TITANIO-CORTEX inseriti direttamente nell’osso con CORONA IN ZIRCONIO - porcellana anallergica) * CORONA IN CERAMICA DA 195 €

www.croaziamedical.it GRATUITA LA PRIMA VISITA CON IL PRIMARIO CON PANORAMICA E PREVENTIVO SCRITTO

TUTTI I MERCOLEDI’ E SABATO DA TUTTE LE CITTA’ DELL’EMILIA ROMAGNA CON ASSISTENZA A BORDO DA PARTE DI NOSTRI INCARICATI

* ORGANIZZAZIONE DIRETTA TURIZAM KALMAR VIAGGI HR

Paso Doble


PAGINA 18

PAGINA 17

Mantova Mantova

Goitese Legnami

S.n.c.

TETTI, PORTICATI E PENSILINE IN LEGNO Via H. Dunant, 34 - GUIDIZZOLO (MN) Tel. 0376 840362 - Fax 0376 818567 • info@goiteselegnami.it

In Millenaria anche musica, balli e tanta solidarietˆ Venerdì 6 settembre a Gonzaga l’ultima tappa del concorso canoro organizzato dall’Avis “Una Voce Che Si Nota”. Numerose le novità attese per la serata, che avrà inizio alle 21 Dopo il successo ottenuto nel corso dell’estate, è arrivato il momento della finale per il concorso canoro “Una Voce Che Si Nota”, realizzato da Avis Provinciale Mantova, in collaborazione con Radio Pico e il supporto di Tea Energia. Per il quinto anno consecutivo, l’ultima serata si svolgerà nell’area spettacoli della Fiera Millenaria di Gonzaga, venerdì 6 settembre alle 21. I dodici finalisti dell’edizione 2013 sono stati selezionati durante le sei tappe a Boschetto di Curtatone, Bancole di Porto Mantovano, Asola, Gozzolina

di Castiglione Delle Stiviere, Cesole di Marcaria e Quistello. Durante l’ultimo appuntamento ogni concorrente presenterà un grande successo musicale e gareggerà per conto di una delle diverse sezioni Avis della Provincia. I protagonisti della serata sono Simone Bottoni (Avis Poggio Rusco), Giada Cantoni (Avis Castel Goffredo), Giulia e Giuditta Colombini (Avis Roverbella), Alessandra Fontanini (Avis Suzzara), Giorgia Foresta (Avis Pozzolo), Giulia Francesconi (Avis Buscoldo), Salvatore Iacomino (Avis Moglia), Giulia Perbellini (Avis

Roverbella), Chiara Rosola (Avis Pietole), Simone Salvagni (Avis Gabbiana), Ilaria Visentini (Avis Villimpenta), Arianna Zuccato (Avis Castel d’Ario). Il primo classificato si aggiudicherà la possibilità di frequentare per un anno una scuola di musica o di canto e di registrare un demo in una sala d’incisione professionale (o un video clip professionale); il secondo classificato avrà la possibilità di frequentare per un anno una scuola di musica o canto, mentre il terzo per sei mesi. Lo spettacolo sarà un vero e

proprio show. I giovani talenti saranno accompagnati nelle loro esibizioni da una band dal vivo e dalle coreografie di un grande corpo di ballo. I musicisti sono i The Gardeners. I ballerini invece sono i Deep Impact, formazione che segue da 3 edizioni il concorso. Tra le novità dell’edizione 2013, c’è il premio “Musica Nel Sangue”. Si tratta di un particolare riconoscimento assegnato a uno dei concorrenti, dai componenti della sezione Avis che ospita la serata, chiamati a valutare l’esibizione del cantante, dal punto di vista

della bravura, della simpatia, dell’interpretazione, della presenza scenica e soprattutto per le emozioni in grado di suscitare. Ospiti della serata i Roxel, formazione nata tra le province di Mantova e Modena, che proporrà il successo estivo “Waiting For The Sun”. Il gruppo, capitanato da Rossella Zanasi, è prodotto dal chitarrista e autore Massimo Varini, che ha lavorato al fianco di artisti come Mina, Vasco Rossi, Nek, Gianni Morandi e altri. Sul palco di Gonzaga verrà pure presentato il brano “Insieme”,

prodotto da Radio Pico a favore di Terre Mosse, la rete di imprese colpite dal sisma 2012 e interpretato da Greta Bortolotti, speaker dell’emittente. Lo spettacolo sarà condotto da Giorgia e Peter di Radio Pico, fin dal primo anno media partner della manifestazione. Musica e solidarietà sono il binomio su cui si fonda da sei anni la manifestazione, puntando a far conoscere ai più giovani, e non solo, l’importanza della donazione e della generosità, utilizzando il linguaggio universale della musica. Non a caso per evidenziare meglio come il volontariato sia momento di aggregazione, socializzazione, oltre che solidarietà, uno degli slogan di Avis Provinciale Mantova è “Felici di Donare”. Tutti gli avisini (soci donatori e soci collaboratori), esibendo il proprio tesserino associativo alle varie biglietterie, hanno diritto all’ingresso gratuito in Fiera, a partire dalle ore 17,00, senza passare dalle casse.

FALZI ROBERTO ESPERIENZA - QUALITÀ - AFFIDABILITÀ AL VOSTRO SERVIZIO 393 9895218 - 340 7215235

TRASLOCHI SMONTAGGIO E RIMONTAGGIO MOBILI • Fornitura scatole e nastro adesivo • Servizio gratuito bauli capi appesi • Modifiche e adattamenti mobili • Sgombero abitazioni, cantine e uffici con smaltimento • Sostituzioni piani cucina • Servizio piattaforma aerea

MERCATINO DEL MOBILE NUOVO ED USATO IN STOCK

mdm

Mobili di qualità per tutte le esigenze a prezzi economici Camere da letto, camerette per bambini, soggiorni, divani, cucine, reti e materassi

RESTAURO SERRAMENTI: PREVENTIVI - SOPRALLUOGHI GRATUITI Usiamo vernici all’acqua ad alta respirabilità e resistenza alla sfogliatura Servizio di falegnameria


Antichità Lanfredi RESTAURO e VENDITA

PAGINA 19

Mantova

TRATTAMENTO ANTITARLO LUCIDATURA E TAMPONE RESTAURO INFISSI ANTICHI

di Lanfredi Giampaolo

MOBILI ANTICHI

LABORATORIO-MAGAZZINO: GOITO (Mn) STRADA TORRE, 52/A - Tel. /Fax: 0376 604966 - cell. 338/9336911 • www.lanfredi.it

TEL. 0376 256036 - Via

di Filippi Patrizia

32-2013

www.pizzeriapantagruel.it

TEMPO L IBERO CALCIO calendario delle partite del week end Classifica Serie B Serie A TIM Sabato 14 settembre 2013

Napoli

6

Milan

3

Inter

6

Udinese

3

Roma

6

Livorno

3

Domenica 15 settembre 2013

Fiorentina

6

Chievo

1

12:30 Fiorentina - Cagliari

Juve

6

Parma

1

15:00 Lazio

- Chievo

Torino

3

Sampdoria

1

15:00 Livorno

- Catania

15:00 Udinese

- Bologna

Cagliari

3

Bologna

1

15:00 Verona

- Sassuolo

Lazio

3

Catania

0

18:00 Inter

- Juventus

20:45 Napoli

- Atalanta

20:45 Torino

- AC Milan

20:45 Sampdoria - Genoa

...diamo i numeri

20:45 Parma

- AS Roma

Classifica

2° giornata

Serie A

2° giornata

Verona

3

Genoa

0

Atalanta

3

Sassuolo

0

Sabato 7 settembre 2013 18:00 Spezia - Carpi 20:30 Brescia - Novara Domenica 8 settembre 2013 15:00 Cesena - Lanciano 15:00 Empoli - Trapani 15:00 Latina - Varese 15:00 Modena - Cittadella 15:00 Pescara - Crotone 15:00 Reggina - Juve St. 15:00 Siena - Bari 18:00 Avellino - Ternana 20:30 Padova - Palermo

Numeri consigliati

Empoli Cesena Pescara Trapani Avellino Ternana Spezia Novara Brescia Lanciano Modena

6 6 4 4 4 4 4 3 2 2 2

Reggina Palermo Siena Varese Latina Carpi Padova Crotone Juve Stabia Bari

(da giocare almeno per 4 settimane)

2 1 1 1 1 0 0 0 0 -1

Domenica 8 settembre 2013

Real Vicenza

3

Delta Porto Tolle 1

Cuneo

3

Monza

1

Bassano Virtus 3

Pergolettese

1

Forlì

3

Renate (-1)

0

- Mantova

Bellaria

1

Spal (-1)

0

- Bra

Mantova

1

Rimini

0

15:00 Alessandria

- Torres

15:00 Cuneo

- Santarcangelo

15:00 Porto Tolle

- Bassano Virtus

15:00 Forlì

- Renate

15:00 Real Vicenza 15:00 Rimini

15:00 Virtus Verona - Castiglione

Bra

1

Torres

0

20:30 Bellaria

- Pergolettese

Virtus Verona

1

Castiglione

0

20:30 Spal

- Monza

Alessandria

1

MOTO GP 2013 Classifica piloti / campionato

CAGLIARI + tutte 2 - 71 ROMA + tutte 41 - 55 - 13

POS. PILOTA

SQUADRAPUNTI

P.

VIT.

1

Sebastian Vettel

Infiniti Red Bull Racing

197

5

SUPERENALOTTO: 11 - 52 - 25 - 87 - 61 - 50

2

Fernando Alonso

Scuderia Ferrari

151

2

3

Lewis Hamilton

Mercedes AMG Petronas F1 Team

139

1

4

Kimi Räikkönen

Lotus F1 Team

134

1

5

Mark Webber

Infiniti Red Bull Racing

115

0

6

Nico Rosberg

Mercedes AMG Petronas F1 Team

96

2

7

Felipe Massa

Scuderia Ferrari

67

0

8

Romain Grosjean

Lotus F1 Team

53

0

9

Jenson Button

Vodafone McLaren Mercedes

47

0

10

Paul Di Resta

Sahara Force India F1 Team

36

0

11

Adrian Sutil

Sahara Force India F1 Team

25

0

12

Sergio Pérez

Vodafone McLaren Mercedes

18

0

13

Jean-Éric Vergne

Scuderia Toro Rosso

13

0

14

Daniel Ricciardo

Scuderia Toro Rosso

12

0

15

Nico Hülkenberg

Sauber F1 Team

7

0

16

Pastor Maldonado

Williams F1 Team

1

0

17

Valtteri Bottas

Williams F1 Team

0

0

18

Esteban Gutièrrez

Sauber F1 Team

0

0

19

Jules Bianchi

Marussia F1 Team

0

0

20

Charles Pic

Caterham F1 Team

0

0

21

Giedo van der Garde Caterham F1 Team

0

0

22

Max Chilton

0

0

Marussia F1 Team

Seconda Divisione A

34° giornata

FORMULA 1 Classifica piloti / campionato

ESTRAZIONI DEL 7-10-12-14 settembre

Classifica

Seconda Divisione A

Serie B

PROSSIMO GP 8 SETTEMBRE GP ITALIA, AUTODROMO DI MONZA

POS.

PILOTA

SQUADRA

NAZ.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29

Marc Marquez Dani Pedrosa Jorge Lorenzo Valentino Rossi Cal Crutchlow Stefan Bradl Alvaro Bautista Andrea Dovizioso Nicky Hayden Aleix Espargaro Bradley Smith Michele Pirro Andrea Iannone Colin Edwards Hector Barbera Danilo Petrucci Randy De Puniet Ben Spies Claudio Corti Yonny Hernandez Karel Abraham Hiroshi Aoyama Michael Laverty Bryan Staring Javier Del Amor Lukas Pesek Blake Young Martin Bauer Ivan Silva

Repsol Honda Team Repsol Honda Team Yamaha Factory Racing Yamaha Factory Racing Monster Yamaha Tech 3 LCR Honda MotoGP Go and Fun Honda Gresini Ducati Team Ducati Team Power Electronics Aspar Monster Yamaha Tech 3 Ignite Pramac Racing Pramac Racing Team NGM Mobile Forward Racing Avintia Blusens Came IodaRacing Project Power Electronics Aspar Pramac Racing Team NGM Mobile Forward Racing Paul Bird Motorsport Cardion AB Motoracing Avintia Blusens Paul Bird Motorsport Go and Fun Honda Gresini Avintia Blusens Came IodaRacing Project Attack Performance Racing Remus Racing Team Avintia Blusens

P.

233 203 194 156 136 113 103 96 88 68 66 44 41 27 27 22 20 9 7 7 5 4 3 2 1 0 0 0 0

PROSSIMO GRAN PREMIO 15 SETTEMBRE, ITALIA - SAN MARINO

SEGUICI su FACEBOOK

PAGINA 19

Mantova

SERVIZI >>

TAGLIANDI AUTO E VEICOLI COMMERCIALI IMPIANTI GPL E METANO SOCCORSO STRADALE ELETTRAUTO SERVIZIO PNEUMATICI REVISIONI MANUTENZIONI CARROZZERIA

SCONTO

10% SPAZZOLE TERGI 15% BATTERIE ORIGINALI FIAT

San Giorgio di Mantova - Via A. Volta, 1 Tel. / Fax 0376/372958 Cell. 339.6749885

non aspettare la neve equipaggia il tuo veicolo con gomme invernali Vieni a TROVARCI per un PREVENTIVO, presentando questo coupon

avrai lo sconto del 10% sul cambio gomme

CARROZZERIA CERTIFICATA TUV

CARROZZERIA AUTORIZZATA FORD

Promozione valida da Settembre 2013 a Marzo 2014 VIA VOLTA, 11/13 - Z.A. Mottella - SAN GIORGIO (MN) - www.carcavigliano.it - info@carcavigliano.it

Tel. 0376.270360 - Fax 0376.271281- Cell. 320.7682710

AMPIO GIARDINO ESTIVO GIORNO DI CHIUSURA MARTEDI' TEL. 0376 256036 - Via Boselli, 26 CASTELBELFORTE (MN) di Filippi Patrizia

www.pizzeriapantagruel.it

numero verde 800 662479


PAGINA 20

A

Mantova

•••••••••••••••••••••• genda&Gusto PER SEGNALARE CONCERTI E SPETTACOLI: eventi@reportermantova.it

CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC

QUISTELLO:

CINEMA TEATRO LUX

Nuova esperienza con proiezione digitale! Stessa qualità video e audio di una multisala ma ad un prezzo economico! CINEMA AL LUX: Monsters University di Dan Scanlon - Animazione Sab 7 ore 21,15 Dom 8 ore 16 e ore 21,15 Lun 9 ore 21,15 Tornano sul grande schermo le avventure di Monsters & Co., il film d'animazione della Disney che vinse l'Oscar nel 2002. Nuove avventure per i nostri beniamini. Dagli stessi realizzatori di Madagascar e Kung Fu Panda!! Turbo di David Soren - Animazione Sab 14 ore 21,15 Dom 15 ore 16 Ultimo lavoro della Dreamswork che racconta la curiosa storia di una piccola lumaca che ha il sogno di diventare pilota di Formula 1 e non perde occasione per mettersi nei guai. Ma un giorno riuscirà a partecipare alla 500 miglia di Indianapolis … veloce come il vento!!! Miele di Valeria Golino - drammatico Con Jasmine Trinca e Carlo Cecchi Vincitore del Mantova FILMFEST 2013. Tratto dal romanzo omonimo di A. Del Fabbro, narra la storia di una ragazza che ha deciso di aiutare le persone

teatro - cultura - musica - cinema - sagre - mercatini - manifestazioni conferenze - didattica - sport - tempo libero - ristoranti - gastronomia

che soffrono, persone le cui sofferenze intaccano la dignità umana. Un film coraggioso, non facile, che tocca il cuore. Magnifica colonna sonora. Dom 15 ore 21,15 Lun 16 ore 21,15 Prezzi ingresso: sab/dom/lun € 6,50 ridotto € 5 giovedì € 5,50 Tessera fedeltà per tutti: ogni 12 ingressi uno è omaggio!! E tutta la famiglia può utilizzare la stessa tessera!! Info e aggiornamenti: www.cinemateatrolux.com

MANTOVA:

INCONTRI DEL CINEMA D'ESSAI:

Giunta alla 13° edizione, la manifestazione promossa dalla Fice, federazione italiana cinema d’essai, è stata presentata a Venezia, in occasione della Mostra del Cinema. E anche quest'anno, per il quinto anno consecutivo si svolgerà a Mantova dall'8 al 10 ottobre. Agli incontri verranno presentati con anteprime e trailer, i film dei prossimi mesi, incontri con registi e attori e proiezioni scolastiche. Sedi della manifestazione sono la Multisala Ariston, il Cinema Mignon, il Teatro del Bibiena, il Ridotto del Teatro Sociale, il Palazzo Ducale. San Benedetto Po Ass.“Amici di V. De Vincenzi” ogni 1° domenica del mese presenta MERCATINO USATO:

AMARCORD DOMENICA 1 SETTEMBRE

MANTOVA:

Dal 4 all'8 Settembre 2013 Camminare e pedalare in città nei giorni del Festival Conoscere la città e i luoghi di Festivaletteratura attraverso il Trekking Urbano e i ciclotour proposti dall’Associazione Gli Scarponauti è un modo nuovo e divertente per mettere in moto il fisico e la mente. Anche quest'anno Gli Scarponauti parteciperanno a Festivaletteratura. Vi aspettiamo! Passate a salutarci in Piazza Sordello vicino all’infopoint centrale del festival. Per le proposte attive : http://www.scarponauti.it/ festivaletteratura-2013/ E’ on line Colori d'Autunno 2013 in file pdf scaricabile. Le nostre attività sino a Dicembre, escursionismo, cicloturismo, barca a vela, una buona occasione per restare in contatto e rivederci. Vai sulla home page di www. scarponauti.it e clicca sull’immagine.

REVERE:

CINEMA DUCALE

FILM: In Trance Da Venerdi 6 a martedi 10 settembre ogni sera alle 21.15 Il protagonista è un dipendente di una importante casa d’asta che assolda una banda di rapinatori per un furto all’interno dell’azienda in

cui lavora. Ma alla vigilia del colpo l’uomo perde la memoria, e per poter recuperare le informazioni logistiche "perdute", i ladri chiederanno l’aiuto di una psicologa specializzata in ipnosi.

OSTIGLIA:

TEATRO NUOVO M. MONICELLI

Film: Shadowhunters Ambientato nella New York di oggi, Shadowhunters - Città di ossa ha come protagonista Clary Fray (Lily Collins), un'adolescente in apparenza come tante altre, che scopre di essere la discendente di una stirpe di Shadowhunters, una cellula segreta di semi-angeli guerrieri, impegnati in un'antica battaglia tesa a proteggere il nostro mondo dai demoni. Dopo la scomparsa della madre, Clary si unisce a un gruppo di Shadowhunters, che le fanno conoscere una diversa e pericolosa New York, infestata da demoni, stregoni, vampiri, licantropi e altre terribili creature. Venerdì 30 ore 21,15 Sabato 31 ore 21,15 Domenica 01 ore18,00- 21,15 Lunedì 02 ore 21,15 Martedì 03 ore 21,15 Per i più piccoli: Film Monster University Domenica 08 ore 16,00 Prezzi: Intero: €. 6,50 - Ridotto € 4,50 Martedì prezzo ridotto €. 5, 00 Servizio bar, caffé e pop corn caldi.

SUZZARA:

CORTE GIROLDA

Venerdì 6 settembre dalle ore 22.00 presso la Nuova Corte Girolda di San Prospero di Suzzara, Afro Aperitivo con Dj Celu, entrata libera con possibilità di cena. Cena su prenotazione a base di: riso freddo, alette piccanti alla griglia o pollo porchettato, contorno, birra media o acqua al costo di € 13.00 a persona. Info e prenotazioni: Strada Pizzata, 1 - Suzzara cel. 346.6321644

•Gusto•

RICETTA DELLA SETTIMANA: Pappardelle al tartufo e crema di mascarpone

Ingredienti: • 2 cucchiai olio extravergine di oliva • 5 filetti di alici sottolio • 330 gr di pappardelle all'uovo • 250 gr di mascarpone • 40 gr tartufi già puliti • 1 spicchio d'aglio • sale q.b. Preparazione della ricetta: Per preparare le pappardelle al tartufo con crema di mascarpone fate appassire a foco dolce uno spicchio d’aglio, con poco olio extravergine d’oliva e,

quando si sarà ben dorato, eliminatelo. Aggiungete i filetti di acciuga e fateli sciogliere per bene, quindi unite il mascarpone e mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti. Stemperate, sempre a fuoco dolce, per pochi minuti e aggiustate di sale. In una pentola capiente con abbondante acqua salata fate cuocere le pappardelle e scolatele al dente. Aggiungete la pasta alla crema al mascarpone e fatela saltare qualche istante in padella. Guarnite con delle scaglie sottili di tartufo nero e mescolate bene per amalgamare il tutto. Servite le pappardelle al tartufo con crema di mascarpone ancora calde, guarnendo i piatti con le lamelle di tartufo grattugiate al momento.


Reporter mn32 13