Tony & Alberto vol.1

Page 1

DAB'S

DAB'S

smegalberto

SMEGALBERTO

www.renoircomics.it ISBN 978-88-95261-46-1

9,00 euro

9

788895 261461



Guarda! Non è quel cretino di Robert, quello laggiù?

Ehi, Alberto! Sono tre mesi che conservo queste castagne! Ora possiamo fare delle palle di neve micidiali!

Ah! Ah! Ah! Grande idea, quella di usare le castagne!

Guarda, Alberto! Vuole lanciarci una palla di neve!

Dai, Robert, tira! Tanto ho il mio scudo!

Una palla, sì, ma delle bocce!

3


Ecco qua? Per chi sarĂ questa bella cuccia? Ma per il mio cagnolino!

Allora, sei pronto? 1... 2... 3...

Allora, vecchio mio? Che si dice al tuo caro, vecchio Tony?

Ben fatto, Tony! Ti sei finalmente liberato di quel cane idiota!

Bene, ora a nanna! Buonanotte, Alberto!

Ora il letto è tutto per te! Ah! Ah!

Gulp!

A... Alberto?

4


5


pin!

pon! Ossigeno, presto!

6


Eh! Eh! Eh! Eh!

Fatto belle vacanze?

Fantastiche! Ho fatto i peggiori scherzi a un tizio per tutta la sua permanenza, e ci cascava sempre!

Non sai che risate! Ma lo conoscevi, il tizio?

No, ma ti assicuro che di me non si scorderĂ !

Buongiorno a tutti! Prendete posto! Mi presento, sono il signor Dugenoux, e sostituisco la signora Lapoire, che è andata in pensione.

Vediamo come te la cavi con le moltiplicazioni!

Bene, cominciamo subito la lezione!

Questo anno scolastico sarĂ un inferno...

Chiamiamo... te! Alla lavagna!

io? Gulp!

7


Ciao, Robert! Mamma, che faccia!

Ma lo conosco io qualcuno che ti può fare un bel taglio, e gratis, per di più!

Eggià! Volevo un nuovo taglio di capelli per fare colpo sulle ragazze, ma mia madre non mi paga il barbiere!

Senti, Alberto, me li tagli come Leonardo Di Caprio?

è bello avere un cane parrucchiere. Come ha imparato?

Falciando il prato.

Quelle sceme delle ragazze lo adorano, quel tizio.

Lo fa sempre lui, con le cesoie, a mano!

il... prato?

è la sua pettinatura che lo rende sexy! L’ho letto in una rivista di mia madre!

L’erba è un po’ come capelli che crescono per terra!

Ah, sì? E chi è?

Vedrai, sarai una vera attrazione, a scuola!

Senti, che shampoo usi? Ha un odore strano! “Massacra prato” di Sulfurix!

Uh?

Diserbante! Hai usato un diserbante!

Una vera attrazione, eh? Spero almeno che ricrescano!

8

Anche Kojak aveva successo con le ragazze, sai?

Ma allora io sulle erbacce che ci ho messo?


Quaranta secondi! Niente male!

Allora?

Quaranta? Cacchio. Credevo fossero solo sei!

Alberto, sei pronto?

Che delusione!

Via!

Eh! Eh! Adesso si ride. Ho appena manomesso i suoi freni!

Vediamo che combina Alberto!

Sì!

Oh-oh! Una macchina!

i freni! i freni!

Sì, abbiamo catturato questo extraterrestre in pieno volo, ed è già un’attrazione!

Ullallà!

Deve sempre farsi notare, quello là!

Non è che aveva una bici, con sé?

9


Nel tempo che ci resta, simuleremo qualche attacco!

Bene, bambini! Ora vedremo se avete capito bene questA mossa!

Tu! io?

Mi sa che farà una brutta fine!

Dai, Renato, fallo nero!

Mi serve un volontario.

Ahia!

Capperi!

il prossimo!

tu!

Zen, amico! Zen!

Cavoli! Quante ne ha prese!

il prossimo!

Ehi, non è giusto! Perché lui sì e io no?

tu!

Al diavolo! Ha chiamato me!

Bene! in generale, non c’è male. La settimana prossima impareremo la presa del babbuino. A giovedì prossimo, ragazzi!

10

Ma lo sai che mi piace, questo corso di arti marziali?

Anche a me! Scarica tutto lo stress della giornata!


io gli ho visto le chiappe!

Una volta si è incastrato nel mio camino, e l’ho sbloccato io!

io l’ho sorpreso mentre andavo in bagno!

i miei genitori ci hanno parlato!

Wow... che bugiardo.

Nossignore! È la verità! Mi ha perfino promesso un giro in renna per ringraziarmi!

Alberto, stasera aspettiamo Babbo Natale!

Ehi, ragazzi, ma di che parlate?

Di Babbo Natale!

L’avete visto?

Ma scusa, perché? Tu no?

Ehi, ragazzi! Tony non ha mai visto Babbo Natale!

Maddai! Che sfigato!

Ehm... no.

E poi lo seguiamo, per capire dove nasconde tutti i regali.

Sì, ma ci vuole un buon nascondiglio!

Yeah!

Secondo me ci sgama.

11

Ma no, penserà che hai i piedi grandi!

Già...


12


Ehi, Mario, la tiri o la coccoli, quella palla, vecchiaccio?

Deciditi, Mario! Oh, perdindirindina, mi sa che la tiro!

Eh, be’, non saprei, Olivo...

Bravo, buona idea. io al posto tuo mirerei al boccino.

Alberto! Spostati che tiro!

Bel tiro, Mario!

Hop!

Andata!

Alberto! Spostati, ti dico! Ora tiro!

Bel colpo di testa!

13

Quell’imbecille di un cane! Crede che giochiamo ancora a calcio!


DAB'S

DAB'S

smegalberto

SMEGALBERTO

www.renoircomics.it ISBN 978-88-95261-46-1

9,00 euro

9

788895 261461


Issuu converts static files into: digital portfolios, online yearbooks, online catalogs, digital photo albums and more. Sign up and create your flipbook.