Issuu on Google+

Peter Bergting TM

“The Portent è uno dei migliori fumetti fantasy che abbia mai letto atmosfere meravigliose, bello e misterioso.” MIKE MIGNOLA

BROM “è fenomenale. Non ho mai sentito parlare di Peter Bergting prima d’ora e lui salta fuori dal nulla con questo capolavoro!”

PETER BERGTING

“È cosa rara incontrare un autore capace di portare una visione originale tanto nella narrativa quanto nelle immagini. Ancor più raro è imbattersi in qualcuno di veramente bravo in entrambe le cose. Il Portent di Peter è una di queste perle rare.”

MIKE WIERINGO “Un lavoro eccellente! Davvero bello, grande narrazione!” CHRISTOPHER MOELLER

THE PORTENT renoircomics.it ISBN 978-88-95261-88-1

€ 12,00

9

788895 261881


THE PORTENT DUENDE di Peter Bergting

A Tilde e Fia

Ringraziamenti Questo è stato il mio primissimo tentativo di realizzare un fumetto e voglio ringraziare quanti mi hanno ispirato, sostenuto e aiutato: Daren Bader, Thad Branco, BROM, Anthony Cannonier, Stina jadelius-Engelbrecht, Sebastian Jones, Michael Kaluta, Stefan Ljungqvist, Garan Madeiros, Mike Mignola, Chris Moeller, Alex Ness, Jim Nelson, Ramon Perez, Sarek, Jim Sparks, Staffars, Alvar Tapia, Jakob Westman, Mike Wieringo e la mia famiglia. Eric Stephenson

Robert Kirkman

Erik Larsen

Michele Foschini

Publisher CFO

COO

GiEFFE

Lettering & Grafica

Traduzione

Renoir sas Corso Monforte 45 - 20122 Milano tel. +39 02 76 01 16 41 - fax +39 02 76 00 97 18 info@renoircomics.it - www.renoircomics.it

ISBN: 978-88-95261-88-1 THE PORTENT è ™ e © 2006 Peter Bergting. Per la edizione italiana: © 2010 RENOIR Sas. Tutti i diritti riservati. è assolutamente vietata la riproduzione totale o parziale di questo libro, così come l’inserimento in circuiti informatici, la trasmissione sotto qualsiasi forma e con qualunque mezzo elettronico, meccanico, attraverso fotocopie, registrazione o altri metodi, senza il permesso scritto dei titolari del copyright.

Stampato in Italia nel gennaio 2010 presso Ancora Srl - Milano


Dove non si annidino spiriti – qualcuno li chiama fantasmi – o addirittura demoni.

Rocce, alberi, animali, fiumi, perfino gli umani possono essere animati dagli spiriti.

Ecco perché esistono di ogni forma e dimensione, buoni o cattivi.

Tra il cielo e la terra non esiste luogo dove non si annidi anche il male.

Le famiglie di chi è morto da poco si riunivano nella casa dei dipartiti.

Mentre l’anima lasciava il corpo, suonavano campane per impedire agli spiriti malvagi di impossessarsi dei loro cari.

Ma questo era il passato.

5


La tempesta è sempre più vicina. Quale destino avverso le fa portare un visitatore in queste lande?

è un cattivo presagio, sì. Soprattutto di questi tempi. Ma è solo, di certo ci preoccupiamo troppo. Vero?

6


Forse.

“Ma temo di no. C’è qualcosa in lui...”

Dobbiamo comunque accoglierlo bene.

“Ascolta! Perfino loro sussurrano il suo nome.”

Secondo il costume della nostra gente.

Milo. Ma perché gli interessiamo noi che siamo morti? Questo mi domando.

7


Sono solo di passaggio. Non voglio causare problemi a voi spiriti.

Buona sera! Noi siamo il popolo gentile. Come possiamo aiutarti?

“Forse è già troppo tardi per questo. i mortali non sono i benvenuti laddove regnano i morti.”

“Speriamo che la tua presenza non abbia attirato attenzioni indesiderate.”

Non è giusto che i vivi temano i loro progenitori.

Ricordo quando gli umani erano accolti come amici, in queste lande. Cosa è successo?

Uomini e spiriti dovrebbero coesistere come hanno sempre fatto, ma non è più così. è l’ultima delle mie preoccupazioni.

Non troverai amici, nella vallata.

“Va’ per la tua strada, allora, e forse ci riparleremo, perché ho la sensazione che questo non sarà il nostro ultimo incontro.”

8


“Nel bene e nel male.” Ah, eccovi. Vi ho cercato dappertutto.

Così presto?

è giunta l’ora.

Presto? Sono passati sette anni di piani. La puntualità è essenziale.

Perdonami, amico mio. La mia mente divaga, ultimamente.

9

sì...

Sì, certo...


Attento a dove camminate! Si scivola.

Abbiamo cercato di asciugare più che potevamo.

Non ti preoccupare.

Be’, non è un bello spettacolo.

Si sa niente di...

Padrone, sembrate preoccupato.

Perdonami. Sono solo un po’ stanco.

No. Niente, ma sento che si agita. Respira. Sta aspettando...

10


Non c’è niente da perdonare.

Volete fare gli onori di casa?

No, va’ avanti tu.

“è così.”

Non credete che al nostro amico avrebbe fatto piacere vederlo?

Oh, sono certo che ci sta guardando.

“Ora svegliati!”

no...

{GNN!}

11


Libero!

ora!

“Vai!”

Sì!

“Vai!”

12


Peter Bergting TM

“The Portent è uno dei migliori fumetti fantasy che abbia mai letto atmosfere meravigliose, bello e misterioso.” MIKE MIGNOLA

BROM “è fenomenale. Non ho mai sentito parlare di Peter Bergting prima d’ora e lui salta fuori dal nulla con questo capolavoro!”

PETER BERGTING

“È cosa rara incontrare un autore capace di portare una visione originale tanto nella narrativa quanto nelle immagini. Ancor più raro è imbattersi in qualcuno di veramente bravo in entrambe le cose. Il Portent di Peter è una di queste perle rare.”

MIKE WIERINGO “Un lavoro eccellente! Davvero bello, grande narrazione!” CHRISTOPHER MOELLER

THE PORTENT renoircomics.it ISBN 978-88-95261-88-1

€ 12,00

9

788895 261881


The Portent