Issuu on Google+

+39.0544.422727

www.tavar.it

TROVACASA PREMIUM.

Linea Contract Rovere

Editore Reclam Edizioni & Comunicazione srl . viale della Lirica 43 . 48124 Ravenna . Iscrizione al Tribunale di Ravenna n. 1240 del 8/11/2004 . Redazione 0544.271068 . redazione@trovacasa.ra.it . Pubblicità 0544.408312 . info@trovacasa.ra.it

n. 67 GIUGNO-LUGLIO 2011

00 TC1106:Layout 1 21/06/11 11:38 Pagina 1

RAVENNA n. 67 GIUGNO-LUGLIO

2011

SOLO SU TROVACASA

offerte immobiliari più di mille INFORMAZIONI AFFARI E ABITARE CASA BELLA CASA

ANNUNCI | ABITARE LE CULTURE | ANTICHE DIMORE | MEMORIE URBANE | ALBERGHI E DESIGN | PROGETTI E VISIONI


00 TC1106:Layout 1 19/06/11 15:53 Pagina 2

IMMAGINATEVI

d’ants ravenna 335 8373775

ARREDOBAGNO ACCESSORI RIVESTIMENTI

RAVENNA LUGO CERVIA

Ravenna, via Negrini, 1/B (Zona Bassette) Tel. +39 0544 519875 Lugo, via Meucci, 30/32 (Zona artigianale) Tel. +39 0545 288594 Cervia, via Levico, 4 (Zona Malva sud) Tel. +39 0544 71934

www.ciicaira.it

GIUGNO-LUGLIO 2011


RAVENNA INTERNI TC:Layout 1 21/06/11 19.41 Pagina 197

contenuti

giugno-luglio 2011

06 14 20 26 34 40 47

casa bella casa

abitare le culture

urbanistica e storia

progetti e visioni

alberghi e design

antiche dimore

memorie cittadine

Dalla Fornace del Bersaglio al condominio orizzontale. Un nuovo borgo a Faenza di Paolo Bolzani

Due patrie, due famiglie. Storia di Fato, originaria della Tanzania di Marina Mannucci

Il “ventre” della città Via IV Novembre, l’arteria cittadina del commercio di Pietro Barberini

La città “negozio” e la città dei cittadini. Sul futuro della Darsena di Alberto Giorgio Cassani

Hotel Michelangelo Nella “ciittà giardino” si declina l’accoglienza di Paolo Bolzani

Palazzo Folicaldi, tre piani di nobiltà a Bagnacavallo di Domenico Mollura

Nell’arredo urbano rinasce la Ravenna del mosaico (IV percorso sui monumenti) di Chiara Bissi

offerte immobiliari

Via Faentina 218s - Fornace Zarattini Ravenna tel. 0544 463621 - www.ravennainterni.com

Baccarini 12 . Case d’Autore 13 . Scor, Scor Duomo, Fratelli Savorani 18 . Euroimmobiliare Costruzioni 19 . RavImm 25 . FinCase 32 . La Dimora di Magdala, Studio Effe 33 . Siva 39 . Universo, Eurocase 44 . Russi Casa, Idea Casa 45 . Eurocapital, Moderna 52 . Assocase, Porto Fuori 54 . Savorani, Futura 55 . CasaCooptre 59 . Romagna 70 . Sir Case 71 . Orazio, Ravenna Servizi 74 . Iter 75 . Annunci 78 .

fotografie www.trovacasa.ra.it


ARTEPARQUET TC:Layout 1 29/04/11 12:24 Pagina 4

Realizziamo spazi relax interamente rivestiti in

art e parquet legno per passione

Showroom via dei Mestieri, 3 Godo - Ravenna Tel +39 0544 419707 - info@arteparquet.it www.arteparquet.it

TROVACASA PREMIUM


ARTEPARQUET TC:Layout 1 21/06/11 15:44 Pagina 5

all’aperto o all’interno legno edizione di Ravenna

Controcopertina

«Articolato su due zone, quella di recupero dell’area archeoindustriale e quella di impianto del nuovo insediamento residenziale, il nuovo villaggio nella zona della Fornace del Bersaglio a Faenza dimostra di intersecare molteplici valenze, da quella storico-testimoniale del sito alla bellezza del paesaggio, infine alla garbata sobrietà dell’elegante proposta architettonica, sia per quanto riguarda le tipologie adottate, sia per le scelte sulle forme, i materiali e i colori...»

Autorizzazione Tribunale di Ravenna n. 1240 del 8 novembre 2004 Direttore responsabile: Fausto Piazza Consulenza redazionale: Paolo Bolzani Collaborano alla redazione: Andrea Alberizia, Federica Angelini, Pietro Barberini, Roberta Bezzi, Chiara Bissi, Alberto Giorgio Cassani, Serena Garzanti (segreteria), Maria Cristina Giovannini (grafica), Linda Landi, Marina Mannucci, Luca Manservisi, Erika Marchi (grafica), Domenico Mollura. Progetto grafico: Quadrastudio - www.quadrastudio.info Referenze fotografiche: Maurizio Montanari, Paolo Genovesi, Fabrizio Zani Redazione: tel. 0544.271068 redazione@trovacasa.ra.it - www.trovacasa.ra.it

Editore: Reclam Edizioni e Comunicazione srl viale della Lirica 43 - 48124 Ravenna - tel. 0544.408312 info@reclam.ra.it - www.reclam.ra.it Direzione generale: Claudia Cuppi Stampa: Galeati Industrie Grafiche - www.galeati.it

www.trovacasa.ra.it

www.trovacasa.ra.it


6-10 TC1106:Layout 1 21/06/11 19.43 Pagina 6

Alle porte di Faenza un raffinato esempio di insediamento residenziale in un’area archeoindustriale

di Paolo Bolzani

La via San Martino, tracciata da Faenza verso Modigliana in fregio all’alveo del fiume Marzeno prima che questi si immetta nel Lamone, attraversa un territorio di non comune “amenità”, come un tempo si sarebbe detto, mentre le ultimi pendici degli Appennini si immergono nella pianura con rilievi sempre meno pronunciati. Se un viaggiatore diretto a sud, oltrepassato il vecchio cancello della Fornace del Bersaglio, volgesse lo sguardo sul pianoro in lento declivio verso il fosso e la strada di vicinanza, qui paralleli all’alveo del fiume, potrebbe rimanere piacevolmente sorpreso alla vista del nuovo insediamento residenziale, sorto su quella che è stata l’area annessa a quella industriale della Fornace. Questo nuovo villaggio, immerso nella prima campagna collinare, deriva da un piano particolareggiato, cui ha fatto seguito il progetto architettonico, entrambi redatti a partire dal 2002 dallo «Studio Cristofani & Lelli Architetti Associati» (Davide Cristofani, Gabriele Lelli, Roberta Bandini, Andrea Luccaroni

GIUGNO-LUGLIO 2011

e Valentina Mazzotti) di Faenza, scioltosi nel 2008. Attualmente sono in corso di ultimazione gli interni, alcuni dei quali iniziati nel 2009 su progetto dello «Studio Lelli & Associati architettura», composto da Lelli, Bandini e Luccaroni. Il piano particolareggiato è stato studiato dai progettisti congiuntamente all’architetto Ennio Nonni dell’Ufficio Tecnico del Comune di Faenza e all’architetto Emilio Roberto Agostinelli della Soprintendenza per i Beni Architettonici e il Paesaggio. Articolato su due zone, quella di recupero dell’area archeoindustriale e quella di impianto del nuovo insediamento residenziale, il piano dimostra di intersecare molteplici valenze, da quella storico-testimoniale del sito alla bellezza del paesaggio, infine alla garbata sobrietà dell’elegante proposta architettonica, sia per quanto riguarda le tipologie adottate, sia per le scelte sulle forme, i materiali e i colori, il tutto qui ben illustrato dagli scatti eloquenti di Alberto Muciaccia e Gaia Cambiaggi. Quello che qualcuno ha subito ribattezzato


6-10 TC1106:Layout 1 21/06/11 19.43 Pagina 7

7

Dalla Fornace del Bersaglio al condominio orizzontale A sinistra: vista della Torre Piezometrica A destra: vista del Portico e strada pedonale nel giardino

il “Nuovo Borgo San Martino”, si inserisce nel paesaggio agricolo con misura e capacità d’ascolto, rivelando nell’inserimento nel paesaggio agreste un timbro di riservatezza quasi claustrale. Siamo a 3 chilometri a sud di Faenza, non lontano dalla sede del Tiro a Segno Nazionale e in fregio alla Fornace del Bersaglio, un storico insediamento dell’archeologia industriale della città dell’Astorre, ora in corso di parziale recupero e restauro da parte degli architetti Rita Rava e Claudio Piersanti, che dovrebbe condurre ad un riuso con funzioni prevalentemente pubbliche (verosimilmente a carattere espositivo e laboratoriale). Chi scrive aveva avuto opportunità di ripercorrerne brevemente la storia in occasione del censimento promosso dalla Provincia di Ravenna nel 1996, segnalandone le peculiarità del tutto singolari: si tratta infatti di un raro caso a due fabbricati affiancati, ognuno dei quali ospitante un forno circolare per la produzione di laterizi di tipo Hoffmann, vale a dire con impianto planimetrico a sviluppo anulare a camere

CASA BELLA CASA


6-10 TC1106:Layout 1 21/06/11 19.43 Pagina 8

8

Il nuovo borgo San Martino si inserisce nell’orizzonte agricolo con misura e capacità di ascolto, rivelando l’inserimento nel paesaggio agreste un timbro di riservatezza quasi claustrale

di cottura affiancate l’una all’altra, costruiti ai primi del Novecento. Nel 1921 il complesso industriale si è dotato di una torre piezometrica collocata a sud, che ora riveste il ruolo inedito di emergenza architettonica del nuovo villaggio postindustriale. Fin dall’origine Cristofani & Lelli hanno rifiutato di adeguarsi alla compilazione di un semplice piano urbanistico di tipo standard, rassegnandosi ad una urbanizzazione che potesse essere vista come una ennesima colonizzazione della campagna da parte della città. Perciò qui si è ribaltato il principio: meno città e più campagna, anche se abitata in maniera collettiva. Ecco dunque il marciapiedi in fregio alla strada locale entrare nella proprietà per divenire una pista ciclabile, il parcheggio carrabile pavimentarsi con elementi atti a consentire l’inerbimento, i marciapiedi interni caratterizzarsi per soluzioni a raso a volte con pavimentazioni più inerenti la carraia campestre. Una ulteriore riflessione è stata condotta insieme al promotore della nuova realizzazione, che è una cooperativa di abitazioni (Casa Coop 3). Come domanda il critico milanese Luca Molinari, citato in un articolo redatto per l’Istituto per i Beni Culturali della Regione Emilia Romagna,: «com’è abitata un’architettura a costo contenuto che proponga un nuovo modo di vivere»? Come si coniuga, potremmo continuare noi, la qualità architettonica, la compatibilità ambientale, la residenza di piccolo taglio a fronte di prezzi d’acquisto di congrua entità? A spiegarlo è Lelli, docente di Progettazione Architettonica e Urbana alla Facoltà di Architettura di Ferrara, giovane professionista faentino già noto a livello nazionale e oltralpe, che nel proprio curriculum può vantare una collaborazione con l’architetto svizzero Peter Zumthor, Premio Pritzker (il “Nobel” dell’Architettura) 2009. Per la cronaca d’ambito più locale, aggiungiamo che recentemente è stato nominato Vicepresidente del Consiglio dell’Ordine degli architetti, pianificatori e paesaggisti della provincia di Ravenna da parte del nuovo Presidente Gioia Gattamorta. A Ravenna impareremo inoltre a conoscerne le idee progettuali molto presto, in quanto l’anno scorso lo studio di Lelli, Bandini e Luccaroni è risultato vincitore al Concorso per il

In sequenza, dall’alto, le inquadrature dell’insediamento definito dal progettista «un condominio orizzontale composto da piccoli appartamenti con giardino. In basso, il portico in legno in fregio alla cucina, per qualificare la proposta del dining & living .

CASA BELLA CASA


6-10 TC1106:Layout 1 21/06/11 19.43 Pagina 9

9

Polo Scolastico di Ponte Nuovo. «Non esistono tipologie consolidate di residenze collettive in campagna, perciò la nostra proposta somiglia ad un condominio orizzontale di piccoli appartamenti con giardino. Le 34 case sono a patio, distribuite su un unico livello e di piccole dimensioni: variano dal bilocale all’appartamento con tre camere da letto, con configurazioni sempre diverse ma raggruppabili in 5 tipi. In definitiva abbiamo proposto sul mercato immobiliare un’unità abitativa dalle dimensioni di un appartamento, ma con gli accessori di una grande casa». La fase di realizzazione edilizia si è protratta tra il 2005 e il 2008. «Tutta l’area, costituita dal sedime della Fornace e dal nucleo delle nuove 34 residenze» spiega ulteriormente Lelli, «è circondata da un perimetro di grandissime acacie che creano l’effetto di una grande stanza a cielo aperto in mezzo al paesaggio agrario. Da parte nostra si è deciso di gerarchizzare l’intervento in base all’altezza di una serie di elementi costitutivi: il giardino di aceri è il livello più alto, seguono i portici in legno, poi più sotto i volumi delle case fino ai muri delle stesse che hanno diverse altezze a seconda della privacy che devono assicurare. L’area residenziale si configura come un giardino alberato molto silenzioso e discreto nei confronti della Fornace. Le case sono basse - dominate dall’unico manufatto preesistente, vale a dire la torre piezometrica - e creano un tessuto edilizio connettivo di tipo omogeneo, senza eccezioni. Ciascuna residenza ha due posti auto, un portico, due patii ed un piccolo corpo annesso per gli attrezzi. Il giardino è alberato con il solo acero campestre, la cui chioma si tinge di una brillante colorazione gialla per tutta la durata dell’autunno». Tra il livello degli aceri e quello delle case si inserisce, con funzione di mediazione altimetrica e stacco cromatico, una serie di portici in legno, dotati di ombreggiante a stecche orizzontali, che si trovano in fregio alle cucine e quindi segnalano e qualificano la proposta del dining&living nel patio principale. Quello secondario è caratterizzato da pergolato, da un disegno e una sagoma meno evidenti dei portici, con semplice funzione di ombreggiatura per le due auto che ciascuna delle 34 case può ospitare. «L’intenzione è stata quella di proporre un modo di abitare

GIUGNO-LUGLIO 2011


6-10 TC1106:Layout 1 21/06/11 19.43 Pagina 10

10

In alto, un rendering dell’area edificata confinata dall’alveo del fiume Marzeno. Al centro , l’articolazione del borgo San Martino con 34 residenze a patio distribuite in un unico livello. In basso, pianta di un appartamento, un esempio fra le cinque tipologie abitative previste.

CASA BELLA CASA

in campagna in un unico piano orizzontale, dove ciascun abitante potesse costruire diversi rapporti con il paesaggio naturale esterno: molto privato nei patii, in comune nelle aree verdi dello spazio pubblico che attraversa tutta l’area e infine libero nella percezione del paesaggio agrario circostante». Per quanto riguarda i materiali, sono semplici e naturali: «muratura portante intonacata a calce impastata con inerti grossolani, che risale fino al tetto a giardino senza soluzione di continuità, senza cimase in pietra o legno; doghe di legno nei marciapiedi telai in legno per i portici e pergolati in legno sopra al posto auto. Allo stesso modo sono semplici anche le tecniche e le forme. Nessuna forzatura. Tutte le aperture private, porte e finestre, sono ricavate su pareti di intonachino colorato di tonalità diverse di verde-grigio e affacciano sulle piccole corti». Entrando nelle due case con il progetto d’interni sviluppato direttamente da Roberta Bandini e Gabriele Lelli si percepisce immediatamente la cura, attenta ma discreta, alla qualità del vivere e al dettaglio non ostentato, complici anche le opere dei giovani artisti faentini Monika Grycko e Marco Samorè. «L’omogeneità diffusa valorizza la luce naturale contrapposta nelle zone giorno e ne sottolinea il fondamentale rapporto con l’esterno. Materiali espliciti costruiscono l’arredo su misura, apparentemente senza disegno, ma in realtà molto calibrati sia nei dettagli, sia nei colori. Pareti in intonachino di colori neutri, solai in legno mordenzato bianco a vista, pavimenti in legno industriale, mobili in multistrato cerato, pietre, resine e tesserine vetrose colorate nei bagni. Le luci artificiali sono sempre molto sobrie. Tutto eseguito con bravissimi artigiani locali. Di nuovo nessuna forzatura» dice Roberta Bandini. Il progetto rivela, tra la molteplicità di valenze, un valore primario nell’innovativo proporre un altro modo, inaspettatamente collettivo, di abitare la campagna, luogo invece in cui ogni casa è autonoma, «ha una propria privacy, anche nel proprio spazio all’aperto». In definitiva, si tratta di «un’isola costruita immersa nel verde», che instaura nuovi rapporti con il paesaggio rurale circostante. Il villaggio postindustriale nella collina agreste della Fornace del Bersaglio è piaciuto, tant’è che è stato a suo tempo selezionato per la mostra “La casa collettiva italiana”, Architettando (marzo 2008) a Cittadella di Padova e ha ottenuto due candidature alla Medaglia d’oro all’Architettura italiana 2009. Ma il riconoscimento forse più importante risiede nella scelta di Luca Molinari, curatore del Padiglione Italia alla XII Biennale di Architettura di Venezia, che nel 2010 ha selezionato le 34 residenze della Fornace del Bersaglio, facendole esporre nello straordinario complesso architettonico e “archeoindustriale” dell’Arsenale di Venezia.


EDILRAVENNA TC:Layout 1 19/06/11 16:46 Pagina 2

Via Aldo Bozzi, 77/79 - Ravenna - Tel. 0544.278360 - Fax 0544.278506 - commerciale@edilravenna.it - www.edilravenna.it

www.trovacasa.ra.it TROVACASA PREMIUM


BACCARINI TC:Layout 1 21/06/11 16.51 Pagina 70

MARZENO DI BRISIGHELLA VIA MORONICO, 26 In palazzina di nuova costruzione si vendono 5 appartamenti posti ai piani terra e primo al momento allo stato grezzo ma ultimabili in circa 8 mesi. Buon capitolato. Soluzioni con due o tre letto, giardino o terrazze e ampie tavernette al piano interrato. Posto auto scoperto. Prezzi a partire da € 175.000,00

FAENZA, CENTRO STORICO VIA STROCCHI, 16 In contesto di recente ristrutturazione dal sapore rustico, si vende ampio bilocale dotato di soppalco; cantina al piano terra. € 150.000,00 Possibilità di acquisto garage a parte

FAENZA, ZONA FONTANONE VIA DEGLI INSORTI, 7 Casa di ampie dimensioni ottimamente edificata a fine anni ’90. Completa di tutti i principali servizi quali garage doppio, cortile, posti auto, grande taverna con forno e camino a legna. Consegna da concordare. € 820.000,00

CASTEL BOLOGNESE, ZONA CENTRALE VIA EMILIA INTERNA, 145 Fabbricato da ristrutturare disposto su tre piani fuori terra oltre interrato, della superficie complessiva di circa mq. 700. Possibilità di realizzo di zone commerciali al piano terra. Ampio cortile interno per eventuali posti auto. € 340.000,00

FOGNANO, ZONA COLLINARE VIA BRENTI Sulla strada statale si vende lotto di terreno edificabile residenziale di circa mq. 1100 sul quale è possibile realizzare casa uni/bi familiare, oltre porzione di terreno agricolo di circa mq. 2300. € 115.000,00

FAENZA, ZONA BORGO TULIERO VIA TULIERO LOTTIZZAZIONE CÀ BRUCIATA Villetta a schiera di ampia metratura con possibilità di personalizzazioni. Ampio soggiorno, cucina abitabile, 3 letto, 4 bagni, grande taverna, garage doppio, portico, terrazzo e giardino esclusivo. Consegna primavera 2012. € 480.000,00 MILANO MARITTIMA VIALE LEOPARDI, 17 Zona prestigiosa semicentrale a circa 700 metri dal mare - In palazzina di nuova costruzione costituita da 4 unità abitative con rifiniture di alto livello si vendono 4 appartamenti di varie dimensioni con relativi garage e piccola cantina all’interrato, oltre posti auto al piano terra. Pronta consegna. Prezzi a partire da € 560.000,00

TROVACASA PREMIUM

Via A.Laghi, 75 - Faenza (RA) tel. 0546.662040 . fax. 0546-663647 e-mail: info@baccarini.com http: www.baccarini.com TREDOZIO, LOC. S.MARIA IN CASTELLO VIA MARZANELLA 18 In bella posizione panoramica all’interno del Parco Nazionale delle foreste Casentinesi, proprietà con vari fabbricati di recente e curatissima ristrutturaz.; terreno agricolo circostante di circa ha. 17 a bosco e pascolo. L’attuale destinazione d’uso è di Agriturismo, ma possib. ripristino di uso abitativo. € 1.600.000. MARRADI, BADIA DEL BORGO All’interno di un contesto storico costituito da una Badia dell’XI secolo oggetto di recente totale ristrutturazione, si vende splendido trilocale arredato e finemente ristrutturato. Giardinetto esclusivo. Ampie aree verdi comuni attrezzate. Posto auto. Pronta consegna. € 220.000,00

RIOLO TERME, VIA TURATI 12-14 Villa bifamiliare di nuova edificazione e grande qualità costruttiva costituita da due ampi appartamenti con tre camere da letto, tre bagni e ampi servizi al piano interrato. € 860.000,00

FAENZA, CAMPAGNA VIA EMILIA LEVANTE, 71 Proprietà immobiliare costituita da casa di recente ristrutturazione, di circa mq. 670 dei quali circa 180 allo stato di grezzo avanzato; fienile di circa mq. 230, trasformabile in residenziale oltre piccolo locale di servizio; il tutto su terreno di oltre 1 ettaro a parco e giardino. € 1.050.000,00

FAENZA, LOCALITÀ SARNA PRIME COLLINE, VIA GERMANA, 5 Zona molto tranquilla - Ampia Villa ben tenuta edificata negli anni ’70. Ampio parco di circa mq. 9.000 con piscina: vari servizi e garages. € 1.100.000,00

RIOLO TERME, VIA SCALINI 2 Ampia e lussuosa villa con parco secolare, con ascensore interno. Bunker atomico, batteriologico e chimico. Modernamente ristrutt. rifiniture di pregio (alcune a firma Sassi). Lotto di mq. 4900 c.a. di cui circa 3100 edificabili (ind. 0.4 mq/mq). Ottima ubicazione. Consegna da concordare. Non lontano dal mare e da golf club 18 buche. € 1.800.000,00 FAENZA, CENTRALISSIMO PIAZZA MARTIRI DELLA LIBERTÀ Bellissimo app.to parzialmente arredato, 2° e 3° piano (ultimo mansardato abit.) oltre incantevole, unico e riservato terrazzo di circa mq. 65 sui tetti di Faenza. Imp.già predisposti per suddivisione in due unità indip.; 2 cantine al p. interrato e poss. di prendere in affitto posto auto coperto nelle vicinanze. Consegna da concordare. € 536.000,00


CASE AUTORE:Layout 1 19/06/11 16:07 Pagina 99

99

CASE D’AUTORE Ravenna, via Canneti 16 tel. 0544 212134 . cell. 348.2406406 www.casedautore.info info@casedautore.info

MARINA DI RAVENNA - MARINA ROMEA – PUNTA MARINA Selezione d’immobili di nuova concezione con nuove tecnologie, terrazzi abitabili affacciati alla pineta ed al mare. Disponibilità di appartamenti al piano terra ed attici. Informazioni e foto in agenzia

RAVENNA CENTRO STORICO Appartamento completamente ristrutturato, monolocale con zona giorno separata dalla zona notte, bagno finestrato. cantina in soffitta e spazio bici comune. € 115.000,00 tratt. RAVENNA VIA CERCHIO Appartamento luminoso posto al secondo ed ultimo piano, ingresso, soggiorno, cucina, 2 camere matrimoniali, bagno finestrato. Spazio bici comune, cantina e lavanderia di proprietà nel sottotetto. € 230.000,00 tratt.

CAMPAGNA RAVENNATE 230 metriquadrati di Bioedilizia, prerogative che rendono questa casa eccezionalmente unica !!! Si sviluppa su 2 piani oltre ad una cantina nell’interrato che rende eccellente la conservazione del cibo e dei vini. Il piano terra si articola in soggiorno, cucina, e bagno confinanti con il garage doppio ( riscaldato). Il piano primo invece è composto da 4 camere da letto dai 12 ai 20 mq. oltre ad uno studio e due bagni. Finiture: legno, climatizzazione, caldaia cond., allarme, bagno turco, idro, irrigazione aut, ecc… Informazioni e foto in agenzia RAVENNA IN CENTRO STORICO Casa di 425 mq. comm.li da ristrutturare con corte interna.L’immobile di interesse documentale si sviluppa su due piani, piano terra e piano primo con la possibilità di ricavare una zona mansardata di circa 55mq. Informazioni e foto in agenzia

A 8 KM DA RAVENNA Spendida casa singola di 470 mq recentemente e sapientemente ristrutturata con materiali di pregio. La Villa gode di indipendenza e di privacy grazie al rigoglioso giardino di 9000 mq. zona piscina e relax. Informazioni e foto su appuntamento.

CAMPAGNA ADIACENTE ALLA CITTÀ Splendida casa colonica di 420 mq. su 3000 mq. di giardino con depandance di 100 mq. ed un annesso agricolo restaurato uso servizi. Gli spazi interni sono ampi e luminosi. Infomazioni e foto in agenzia

RAVENNA CENTRO STORICO Casa abbinata ai lati in posizione tranquilla e di pregio, ingresso ampio invita all’interno della casa composta da una grande cucina abitabile, soggiorno luminoso affacciato al cortile interno, disimpegno, bagno e ripostiglio al piano terra; 3 camere da letto e 2 bagni al piano primo. Informazioni e foto su appuntamento in agenzia RAVENNA, CENTRO STORICO Appartamento in residenziale di pregio, posto al piano primo ed affacciato sulla corte interna. Ingresso, soggiorno con terrazzino abitabile, comoda cucina, disimpegno zona notte completamente armadiabile, camera matrimoniale, camera singola, bagno di 6 mq. Spazio comune per deposito bici e moto. € 260.000,00 possibilità di acquistare garage RAVENNA, A RIDOSSO DEL CENTRO STORICO Appartamento di nuova costruzione certificato in classe “A” con possibilità di scegliere le finiture interne. Composto da ampia zona giorno con cottura in nicchia separabile, bagno zona giorno, ripostiglio, disimpegno zona notte con 2 camere da letto matrimoniali, bagno. Possibilità di acquistare garage, cantina o posto auto. € 288.000,00

RAVENNA Splendida casa singola di 230 mq. su lotto 1350 mq. ingresso, soggiorno, cucina abitabile con sala da pranzo, e stireria al piano terra;4 camere matrimoniali e 2 bagni. In corpo staccato casa di 82 mq. Con indice edificabile inespresso ( altri 200 mq. circa) Informazioni e foto in agenzia

RAVENNA A ridosso delle vecchie mura della città,splendida casa attualmente divisa in due unità,un’abitazione ed un ufficio. La casa è stata completamente ristrutturata nel 2003 con grande gusto e attenzione alla funzionalità degli spazi. L’abitazione ha un elegante ingresso al piano rialzato,soggiorno con camino e balcone,cucina abit.,disimpegno zona notte armadiato,camera matrim., bagno; piano mansardato con salottino-studio,2 camere da letto,comodo bagno;p. seminterrato lavanderia,stireria e cantina. L’ufficio posto al piano rialzato con ingresso indip. è di 85 mq. commerciali. Ideale sia da trasformare in due abitazioni sia da accorpare come unica unità. Informazioni e foto in agenzia

www.trovacasa.ra.it


14-17 TC1106:Layout 1 21/06/11 13:30 Pagina 14

Due patrie, due famiglie Storia di Fato, consigliera di paritĂ  ABITARE LE CULTURE


14-17 TC1106:Layout 1 21/06/11 13:30 Pagina 15

15

di Marina Mannucci

cerca di nuove forme organizzative, richieste part-time Fato Luwanga Nuru, di nazionalità italiana, è nata in Tanal rientro dalla maternità, applicazione della legge zania a Dar Es Salaam; all’età di quattro anni arriva in 104/92. Sempre nell’anno 2004 ha presentato ad adiuItalia dove viene accolta da un nuovo nucleo familiare: vandum (“per sostenere”), innanzi al Giudice del lavoro Luisa, la seconda madre, Alberto, il secondo padre, Elidi Ravenna, il primo ricorso nel territorio a tutela di una sabetta, la nuova ed amata sorella. Due famiglie signifilavoratrice colpita da una discriminazione indiretta di gecative: una, quella che crea il rapporto di discendenza, nere (trasferimento discriminatorio) posta in essere da per il sangue condiviso, per la cultura d’origine e per una famosa azienda italiana. Fato è componente del Taun’inevitabile continuo rimando d’interrogativi a volte volo Lavoro Conciliazione e Salute delle donne, tavolo anche dolorosi che negli anni obbligano a riflessioni, recostituito attraverso la sottoscrizione di un accordo tra visioni ed alla fine anche alla comprensione dell’inelutProvincia di Ravenna, Consigliera di Parità, Comune di tabilità di alcuni eventi. Ed anche un’altra famiglia, che Ravenna, Organizzazioni Sindacali, Comitato Imprendiha origine in Italia, formatasi attraverso una cura contitoria Femminile della Cciaa e Ausl di Ravenna. A partire nua, costante nel tempo, fino ad essere una realtà non dal marzo del 2009 partecipa, in qualità di relatrice sui solo giuridica, ma uno stato di fatto di senso forte, perdiritti legati alla maternità e alla paternità, agli incontri di ché realizzatasi attraverso l’unico sentimento che crea approfondimento del “percorso di accompagnamento una reale parentela: l’amore incondizionato. Nel 1999 alla nascita 2009” organizzati Fato si laurea in Giurisprudenza, dall’Ausl di Ravenna. discutendo non a caso una tesi su Parlando di intercultura come “Il rapporto tra genitori e figli nel campo di riflessione pedagogica, diritto internazionale privato”. ma anche d’intervento, per afDal 2002 svolge pratica profesfrontare i temi e i problemi sionale forense presso uno studio emersi dall’eterogeneità linguilegale in Provincia di Bologna, e stica e culturale che si stanno afnel 2004 consegue il patrocinio fermando in maniera sempre più legale; è iscritta all’albo degli avrilevante in seguito al fenomeno vocati del Foro di Bologna ed dell’immigrazione, Fato mi coesercita la professione di avvomunica di avere più difficoltà cato. Si occupa soprattutto di dioggi che al suo arrivo in Italia: ritto civile, diritto di famiglia, «Negli anni ’80 c’erano meno diritto del lavoro; in particolare, stereotipi, non mi è mai capitato nel corso della pratica forense si di vivere episodi discriminatori: è dedicata all’approfondimento di l’Emilia Romagna era sempre quest’ultimo e partecipa a collegi stato un territorio “aperto”. Neldi conciliazione presso la Direl’ultimo decennio il modo di penzione Provinciale del Lavoro. Dal sare delle persone si è quindi 2004 è Consigliera di Parità effetappesantito, questo anche a setiva per la Provincia di Ravenna e guito di campagne mediatiche svolge attività di sostegno antidivolutamente sovraccariche di scriminatorio, consulenza, assiparole che sollecitano stati stenza ed analisi di casi proposti d’animo non propensi alla reale dalle utenti e dagli utenti, proconoscenza delle situazioni». In muovendo la conoscenza della fi«Per gli Africani il tempo è una risorsa effetti, nelle cronache, nei servizi gura e delle funzioni di tutela abbondante e l’aspettare pazienti fa parte e nei reportage che riguardano proprie della Consigliera. Neldella loro natura. In particolare gli hasabe gli immigrati, non di rado venl’ambito di tale funzione è chiasi dedicano alle attività finalizzate al gono usate parole come: timore, mata ad intervenire, quale organo procacciarsi il sostentamento per non più sospetto, inquietudine, problesuper partes, alla composizione di tre/quattro ore al giorno: il resto è tutto maticità, diffidenza, ambiguo, delle vertenze sorte tra datore di tempo libero...» equivoco, dubbio, controverso, lavoro e lavoratrice/lavoratore, in Tratto da Hadza People paura, termini che trasformano particolare nell’ambito della ri-

GIUGNO-LUGLIO

2011


14-17 TC1106:Layout 1 21/06/11 13:30 Pagina 16

16

In questa, e nelle pagine precedenti, alcuni scorci – dal soggiorno alla soffitta, al giardino – della casa ravennate di Fato Luwanga Nura.

le situazioni automaticamente in problemi da evitare e non in circostanze da studiare, approfondire, affrontare e risolvere da parte della comunità civile. L’uso che facciamo delle parole condiziona non solo il nostro modo di comunicare, ma impatta sulle scelte, sulle azioni e sulla percezione che abbiamo della realtà. Fato dipana con naturalezza il racconto della sua vita, è consapevole della distanza che negli anni si è interposta fra il territorio in cui è nata, importante riferimento affettivo-storico-culturale, ed il luogo in cui è cresciuta ed in cui ora vive; l’intervallo di spazio tra questi posti lontani tra loro non è però un ostacolo e non pone nemmeno l’urgenza di una scelta. La distanza rispetto all’identità d’origine, mi spiega Fato, offre l’opportunità per una ricerca; pur essendo consapevole che le sarebbe difficile pensare di tornare a vivere in Tanzania, avverte la necessità di ricucire un legame con la sua cultura d’origine. I cittadini immigrati devono confrontarsi con diverse ipotesi d’identità: quella originaria, quella del paese d’arrivo, quella che nel paese d’arrivo è ritenuta l’etnicità presente nel paese di partenza, quella che la famiglia ritiene essere l’etnicità del paese d’immigrazione. Ne derivano quattro possibili ipotesi identitarie, quattro modalità di relazionarsi tra stranieri e non stranieri, quattro modi di costruire e riconoscere identità; ma anche quattro diversi modelli di società, quattro diversi riferimenti teorici. «L’identità di chiunque, di qualsiasi gruppo, è prodotta simultaneamente in molteplici spazi di attività da molti agenti diversi e con diversi scopi. Per chiunque, il luogo dove vive, tra i suoi vicini, amici e parenti o sconosciuti [co-strangers], è soltanto uno dei contesti sociali e forse neanche il più importante in cui viene a formarsi la sua identità. Per un approccio etnografico modernista all’identità, ciò che deve essere colto è questo processo dell’identità dispersa in molti luoghi diversi e di qualità differenti» (George Marcus, Past, present and emergent identities: Requirements for ethnographies of late twentieth-century modernity worldwide, in Modernity and Identity, Edited by Scott Lash and Jonathan Freedman, Oxford, Blackwell, 1992, p. 315). Sede dei più antichi reperti fossili della specie umana, la Tanzania in età moderna ha subito prima l’influsso della civiltà araba, poi l’imperialismo coloniale europeo – in particolare, intorno al 1915, dell’Inghilterra – sulla regione allora denominata Tanganica (esclusa l’isola di Zanzibar, formalmente soggetta ad un sultanato). I sentimenti nazionalisti del popolo del Tanganica, guidati da Julius Nyerere, sfociarono nel 1961 nel raggiungimento dell’indipendenza, cui poi

La foto di apertura dell’articolo è di Roberto Farina. Le altre foto sono di Alberto Giorgio Cassani. Per l’aiuto dato nel servizio fotografico si ringraziano Roberto Farina ed Elisabetta Stefani.

ABITARE LE CULTURE


14-17 TC1106:Layout 1 21/06/11 16.55 Pagina 17

seguì la federazione con Zanzibar nella Repubblica Unita della Tanzania. Sostenitore dei principi del “socialismo africano” e fautore del non allineamento, Nyerere non riuscì tuttavia a dare un impulso soddisfacente all’economia: fallimentare fu l’esperienza degli uijamaa, villaggi rurali comunitari che avrebbero dovuto garantire l’autosufficienza alimentare. Gli anni ’80 furono caratterizzati dalla progressiva democratizzazione del paese, attraverso l’introduzione del multipartitismo, ma anche dalla progressiva dipendenza dai finanziamenti internazionali, cui si è tentato, con scarso successo, di far fronte con l’apertura ai capitali privati. L’economia della Tanzania è prevalentemente agricola ed è praticata da cento e più gruppi tribali quasi tutti di origine bantu. L’influenza araba è ancora presente nelle popolazioni delle isole di Zanzibar e Pemba, un misto di shirazi (provenienti dall’antica Persia), arabi, comoriani (provenienti dalle isole Comore) e bantu del continente. La principale etnia non bantu sul continente è quella dei masai (di lingua nilotica) che vivono nella regione nord-orientale del paese. Lo swahili e l’inglese sono le lingue ufficiali; le due principali confessioni religiose di Zanzibar sono il cristianesimo e l’Islam, mentre gli hindu formano quasi un quarto della popolazione. Molte etnie non si riconoscono in nessuna delle grandi religioni e venerano invece gli antichi spiriti dei loro antenati: i masai, credono nel dio Engai e nel suo messia Kindong’oi, da cui si dice discendano i sacerdoti di questa religione. La musica e la danza della Tanzania rivestono un ruolo importante per molti paesi dell’Africa orientale; i ritmi si basano sulla tradizione musicale swahili. Zanzibar è il cuore della caratteristica taraab, la tradizionale poesia cantata; la sacerdotessa di questo stile musicale dai ritmi ossessionanti fu Siti binti Saad, la prima cantante dell’Africa orientale ad avere registrato dei brani commerciali nel 1928. In molte aree dell’Africa la speranza di una vita migliore è legata alla terra e gli interventi nell’ambito dell’agricoltura sostenibile sono strategici all’interno di progetti di sviluppo rurale integrato, poiché assegnano priorità al raggiungimento della sicurezza alimentare ed alla risposta ai bisogni primari delle popolazioni. Questi temi sono al centro di “Terra madre Tanzania”, un evento all’interno del progetto cofinanziato dall’Unione Europea Sustainable agriculture, biodiversity protection and fair trade, together against poverty, che ha dato vita ad una rete solidale di comunità del cibo locali.

www.interiors99.it Design & Projects Via Sergio Cavina 7 • Ravenna tel. +39 0544 501907 fax +39 0544 504176

«Il carbone se ne ride della cenere, ma non sa che l’attende la stessa sorte» Proverbio tanzanese

GIUGNO-LUGLIO

2011


SAV FLL SCOR VIVA TC:Layout 1 19/06/11 16:40 Pagina 98

98

Ravenna Via Garatoni, 12 tel. 0544.35411 www.grupposavorani.it GAMBELLARA (RA) Bilocale al 2° piano: soggiorno con angolo cottura, disimp. notte, bagno, camera da letto, balcone, cantina e posto auto. Ascensore. Risc. aut. Rif. 761 € 110.000,00 RAVENNA, ADIACENZE CENTRO Vendesi splendido appartamento composto da: soggiorno, cucina, dispensa, due letto, due bagni, terrazzo, balcone, garage. Ascensore, riscaldamento autonomo. Rif. 731 € 330.000,00

RAVENNA, AD.ZE VIA TRIESTE Appartamento bilocale parzialmente arredato, di recente ristrutturazione. Composto da soggiorno con cucina a vista, disimpegno, bagno e camera matrimoniale. Al piano terra cantina e posto auto assegnato. Risc. autonomo Rif. 818 € 105.000,00

RAVENNA, ADIACENZE CENTRO Appartamento ristrutturato all’ultimo piano di piccola palazzina, composto da: ingresso, soggiorno, ampia cucina, disimpegno notte, 2 letto, balcone, bagno, cantina. Riscaldamento autonomo. Rif. 806 € 150.000,00

S. ALBERTO (RA) In residence di recente costruzione, proponiamo in vendita grazioso appartamento al P.T. composto da: ingresso indip., soggiorno, cucinotto, letto matrimoniale, bagno, ripostiglio, posto auto, giardino, predisp. condizionamento. No spese cond.li. Rif. 783 € 105.000,00 RAVENNA Vendesi appartamento al 4° piano, composto da: ingresso, cucina, soggiorno, tre letto, due bagni, due balconi verandati, cantina, garage. Ascensore, risc. centralizzato. Rif. 796 € 140.000,00 BORGO MONTONE (RA) Vendesi splendida villa di mq. 350 con dependance, insita su lotto di mq. 1.350. Rif. 780 € 590.000,00

NUOVA APERTURA: Piazza Duomo, 6 . Ravenna tel. 0544-217369 cell. 333-5284797 www.grupposavorani.it BORGO S. BIAGIO Luminoso appartamento composto da: ingresso, cucina abit., soggiorno, 3 letto, 1 bagno, 2 balconi, garage. Vero affare. € 180.000,00 RAVENNA, VIA RUBICONE In nuovo intervento denominato “Complesso RUBICONE”, appartamenti di varie metrature: domotica di base, risc. autonomo con caldaia a condensazione, infissi 42 DB, tapparelle elettriche, sanitari sospesi, docce idromassaggio, rilevatore fughe gas, predisp. clima, videocitofono. Finiture di pregio. A partire da € 160.000,00 A 15 KM DA RAVENNA Casa indipendente, su lotto di 400 mq., costruita in bioedilizia nel 2002! (classe energetica B), composta da: P.T. soggiorno con camino, cucina abit., bagno/lavanderia, garage di 33 mq. riscaldato. P.P. Studio/matrimoniale di 17 mq., matrimoniale di 20 mq., 2 ulteriori letto di 12 e 9 mq., palestra e 2 bagni (1 con bagno turco e 1 con idromassaggio). Cantina nel Seminterrato. Finiture di pregio. € 450.000 tratt.

RAVENNA CENTRO Nel cuore del centro storico, a due passi da Piazza Caduti, due bilocali adiacenti di ampia metratura, in palazzina frutto di completa ristrutturazione e di sole 3 unità: ampia zona giorno, ripostiglio, bagno, camera matrim., cantina. Finiture di altissimo livello. Consegna feb-

braio/marzo 2012. Ottimo investimento! Info e materiale in agenzia

RAVENNA ZONA COMET In piccolo e grazioso contesto condominiale di nuova costruzione, bilocali composti da: P. T. giardino, soggiorno con cucina in nicchia, bagno, matrimoniale; P. 2° ed ultimo, con ascensore, ampio soggiorno con AK, bagno, matrim., terrazzo, ampio sottotetto uso ripost. Garage e cantina al p. interrato. Prezzi a partire da € 155.000,00 RAVENNA CENTRO In palazzina signorile di sole 5 unità, app.to ottimamente tenuto, al 2° ed ultimo piano, composto da: soggiorno con camino, cucina separata e ampia zona soppalcata per 2° letto e/o studio. Al p. superiore bagno e matrimoniale da cui godere di una splendida vista sul centro. Parquet ovunque tranne bagno e cucina. Spese condominiali minime. Vendita € 250.000 Affitto € 650/mese

Via Piave, 15 . Ravenna tel. 0544.406333 www.grupposavorani.it RAVENNA, ZONA OSPEDALE Appartamento posto al primo ed ultimo piano con ingresso indipendente, composto da: soggiorno/cucina con dispensa, bagno, 2 camere da letto, cantina al piano terra e posto auto coperto. Riscaldamento a pavimento, pannelli solari per la produzione di acqua calda, predisposizione per il fotovoltaico. Possibilità di personalizzare pavimenti e rivestimenti. Ottimo capitolato. € 240.000,00 SAN BARTOLO villetta di 180 mq con ingresso indipendente: P.T.: corte di 40 mq, garage, cantina (lavanderia), giardino sul retro di 120 mq; P.P.: tinello con balcone e camino, cucinino, soggiorno, salotto con balcone, bagno; P.S.: 3 camere da letto, 2 balconi, ripostiglio e bagno. Da rimodernare. € 260.000,00

TROVACASA PREMIUM

RAVENNA, SAN BIAGIO Vendesi casa abbinata ad un lato da ristrutturare, disposta su 2 livelli, con giardino e servizi in corpo staccato. Ottima posizione € 285.000,00

RAVENNA, VIA AQUILEIA In buon contesto condominiale si vende appartamento da rimodernare posto al IV piano con ascensore: ingresso, soggiorno con balcone, cucina abitabile con balcone, 2 ampie letto, ripostiglio e bagno. Cantina nel sottotetto e garage al piano terra. Riscaldamento centralizzato. Libero subito. € 147.000,00 MARINA DI RAVENNA In piccolo complesso condominiale di sole 6 unità, si vende appartamento in ottimo stato d’uso posto al I piano senza ascensore: ingresso, soggiorno, cucina abitabile, 2 camere da letto, bagno e balcone. Cantina nel sottotetto e posto auto coperto. Spese condominiali minime. Impianti certificati. Arredato. € 280.000,00


EUROIMMOBILIARE TC:Layout 1 19/06/11 16:13 Pagina 53

Via G.Brunelli 62 - 48123 Ravenna - Tel +39 0544 454645 - Fax +39 0544 456207

w w w. m a t t e o r a g g i . i t • i n fo @ m a t t e o r a g g i . i t Per quale motivo quando acquistiamo un’auto lo facciamo in base consumi, alla garanzia, agli accessori, alle prestazioni ed dispositivi di sicurezza, mentre quando valutiamo l’acquisto un’abitazione ci limitiamo a confrontare le proposte mercato solo in base al prezzo per metro quadrato?

ai ai di di

Noi ci rivolgiamo a quei clienti che acquistano un immobile con la stessa attenzione alla qualità ed ai dettagli con la quale acquisterebbero un’auto. RAVENNA VIA ACHILLE BORGHI 10 In graziosa palazzina di 5 unità di diversa tipologia e metratura, sono ancora disponibili 2 appartamenti

RAVENNA VIA AUGUSTA RASPONI 39 In elegante contesto, vicine al centro della nostra città in zona ottimamente servita, sono ancora disponibili 2 ville abbinate

MARINA ROMEA VIALE DELLE PALME 64 Ancora disponibile un prestigioso attico ampia metratura con solarium e due posti auto coperti in proprietà in elegante contesto

MARINA DI RAVENNA VIALE LUNGOMARE 53 e 83 FRONTE MARE Disponibili appartamenti al piano terra con giardino, attico con solarium, appartamenti con soppalco, tutti vista mare

I nostri immobili sono dotati di Certificazione Energetica in Classe B e Certificazione Acustica www.trovacasa.ra.it TROVACASA PREMIUM


20 24 TC1106:Layout 1 21/06/11 12:42 Pagina 20

Il “ventre” della città Lungo il tracciato del Padenna, fra beccherie e pescherie. Con il tombamento dei corsi d'acqua iniziano le trasformazioni, ma via IV Novembre resta la strada delle botteghe e della vendita di prodotti alimentari. Dalla Schola Piscatorum al Mercato Coperto, dalla Domus Beccariorum alle ultime macellerie vicino alla Piazza del Popolo

GIUGNO-LUGLIO 2011


20 24 TC1106:Layout 1 21/06/11 12:42 Pagina 21

21

di Pietro Barberini

Fino agli anni Settanta del secolo scorso, via IV Novembre era il “ventre” di Ravenna. La strada rappresenta una stratificata persistenza storica di funzioni: fra la piazza e la Torre civica, per otto secoli sono attive macellerie e pescherie. Già nel XII Sec. di fronte alla chiesa di San Michele in Africisco si teneva il mercato del pesce, vicino a quel vicolo (ora via Casa Matha) tuttora oscuro e sconnesso, che portava al centro del “ventre” commerciale della città. La strada era un susseguirsi di odori, in una gamma che andava da sentori profumati e leggeri ad afrori, persistenti e decisi. Nel tratto più vicino alla piazza del Popolo, pungenti profumi di frittura, nobili formaggi e più austeri di carne macellata, poi aromi fini di pasticceria e la fragranza del pane appena sfornato: proprio nell'abside di San Michele in Africisco, dove si trovava il forno Giorgioni. La piazza di fronte al Mercato Coperto mescolava i profumi dei fiori a quello delle piante di fronte all'albergo Cappello, dal quale usciva un'aria fresca, anche nei giorni più caldi. Spezie, erbette e verdure, precedevano il profumo di caffè che usciva dal Visir, il Bar dei “cacciatori” e, ormai a ridosso di via Ponte Marino, davanti allo “spaccio” danzavano fili di fumo: tabacchi “Virginia”, sigari toscani, le “nazionali”... Se non bastava questa breve passeggiata “olfattiva”, si poteva entrare nel Mercato Coperto, dalla porta che si apre sul fianco della strada e ci si trovava catapultati in un concentrato di aromi alimentari, dai pungenti salumi all'esuberanza del pesce! Il vociante microcosmo fra i banchetti dei venditori non ha tempo: le macellerie e le pescherie sono storicamente legate a quella strada dai tanti nomi, via Rattazzi il penultimo. Nei pressi di via Ponte Marino nel XIII Sec. venne trasferito il macello cittadino presso

In apertura, il mercato coperto, la struttura che da quasi un secolo rappresenta l’emblema della vocazione commerciale di una zona della città che ha origine molto antiche. Sopra, l’isolato su via IV Novembre da cui spunta il campanile della secolare chiesa di San Michele in Africisco, la cui struttura absidale “sconsacrata”, nel Novecento ha ospitato (e continua ad ospitare) negozi e commerci.

URBANISTICA E STORIA


20 24 TC1106:Layout 1 21/06/11 12:42 Pagina 22

22

la domus beccariorum, sede dell'Ordine dei Beccai. Nel 1202 è citata la torre macellatorum sulla “strada della beccaria” . La torre fu poi dei Guiccioli, fino al 1317, quando divenne simbolo del Comune e Guido Da Polenta, signore di Ravenna, la dotò di una campana più grossa per scandire rintocchi “d'allarme e d'adunata”. Nel piazzale antistante la chiesa di San Michele in Africisco è documentata, fin dal XII Sec. la vendita del pesce, che dà il nome di “strada di Pescaria”, fino alla Torre civica. È certamente più antica, X Sec., la presenza della Schola Piscatorum, che aveva il monopolio della vendita del pesce a Ravenna. La corporazione di pescatori prenderà poi il nome di Ordo Domus Mathae ed otterrà dal podestà Ubaldo Barefaldino, nel 1264, piena “licentia” per esercitare l'arte “sotto la propria Casa”. La vendita del pesce, un vero e proprio mercato, continuerà ad essere esercitata fino all'inizio del secolo scorso. Il luogo è il centro commerciale di Ravenna, dove il Padenna incontra il Flumisellum, l'altro corso d'acqua che attraversa parte della città, proprio di fronte al campanile quadrangolare di San Michele in Africisco: fino all'arrivo dei veneziani, nel 1441, è verosimile pensare che fosse possibile la navigazione alle barche , con tutti i vantaggi del caso, potendo attraccare in mezzo alla città! Con il tombamento delle “fosse e dei canali”, ordinato dalla Serenissima, la vendita del pesce viene effettuata all'aperto, su lunghi tavolacci in legno, dei quali sono stati trovati robusti basamenti. In caso di maltempo la

URBANISTICA E STORIA

L’attuale via IV Novembre rappresenta una stratificata persistenza storica di funzioni. Fra la piazza e la Torre civica, per otto secoli sono attive macellerie e pescherie. Già nel XII secolo di fronte alla chiesa di San Michele in Africisco si teneva il mercato del pesce, vicino a quel vicolo - ora via Casa Matha tuttora oscuro e sconnesso, che portava al centro del “ventre” commerciale di Ravenna.


MONTI VALERIO TC:Layout 1 29/04/11 11:47 Pagina 11

Via Fossombrone, 10 - Ravenna Tel. 0544 470730 - Fax. 0544 471001

www.valeriomonti.net www.trovacasa.ra.it


20 24 TC1106:Layout 1 21/06/11 12:42 Pagina 24

24

vendita si effettuava sotto il porticato del palazzo della Casa Matha, ricostruito alla fine del XVIII Sec. L'apertura delle nuove pescherie (1894), un'esedra di fronte al palazzo della Casa Matha, che viene trasformato e “arretrato” verso Sud nel 1901, inizia la trasformazione di quest'area , che sarà completata con l'abbattimento di un intero caseggiato, permettendo così la costruzione del Mercato Coperto, nel 1918. La piazza Andrea Costa (già Monte Grappa) assume la funzione di collegamento fra le vie Matteotti e IV Novembre, attuali denominazioni degli antichi argini del Padenna. Un'evoluzione che vede susseguirsi sovrapposizioni, abbattimenti, sostituzioni, restringimenti, tombamenti e riutilizzi. Una strada che divisa in due: via delle beccherie nel tratto dalla piazza alla Casa Matha, dove le macellerie sono presenti fino a pochi decenni fa, e via delle pescherie, ora dentro il Mercato Coperto ma in corrispondenza di quel tratto di strada verso via Ponte Marino. Una sorta di ansa intestinale, piena di fermenti digestivi: era il ventre di Ravenna!

Sopra, la facciata del palazzo della Casa Matha, già sede dell’antica corporazione della Schola Piscatorum, che aveva il monopolio della vendita del pesce a Ravenna, e per secoli al centro del mercato ittico. A fianco, uno scorcio dell’Albergo Cappello dalle evidenti riminescenze veneziane.

URBANISTICA E STORIA


TC 2011 06 IMPAGINAZ:Layout 1 21/06/11 14:33 Pagina 25

Via Meucci 1 - Ravenna tel. 0544 403344 - fax. 0544 276854 e-mail: info@ravimm.it - http: ravimm.it

IMMOBILIARE RAVIMM, SOCIETÀ CONTROLLATA DEL GRUPPO RAVIMM, COMMERCIALIZZA IMMOBILI DI PROPRIETÀ ACQUISTABILI SENZA INTERMEDIAZIONE.

biente m a o u t il a v Rinno pregio i d a lt e c s a n con u stile n o c a s a c a u Arreda la t SAN GIUSEPPE IMMOBILE IN “CLASSE B” - VENDITA Villetta di nuova costruzione articolata due livelli oltre ad ampio spazio living al piano interrato con ampie vetrate invase da aria e luce naturale. Soggiorno e cucina separati, dispensa-lavanderia, 2 camere da letto, 2 bagni. Ampio terrazzo solarium con locale tecnico. Pannelli solari, caldaia a condensazione e riscaldamento a pavimento. Informazioni in ufficio CASAL BORSETTI - AFFITTO Marina di Porto Reno, villino di nuova costruzione con ingresso indipendente, giardino privato, posto auto e posto barca sottostante. L’unità immobiliare è composta da ampio e luminoso soggiorno con terrazzo, angolo cottura, bagno, ripostiglio, soppalco con camera matrimoniale e possibilità di ampliamento. Rifiniture in legno. Libero da subito € 500,00 mensili

TORRI DI MEZZANO - RAVENNA AFFITTO Casa colonica completamente ristrutturata immersa nel verde con finiture di pregio, composta da sole 4 unità abitative di diverse metrature con ingresso indip. Appartamento 1° ed ultimo piano con travi in legno a vista e pavimenti in legno composto da, sala, cucina,bagno,camera da letto matrimoniale, completamente arredato. Posto auto privato € 450,00 mensili LOTTIZZAZIONE COMMERCIALE E ARTIGIANALE MEZZANO - VENDITA Facilmente raggiungibile dalla statale, disponiamo di area di mq 15.000, di cui 6.000 circa edificabili. Attualmente sono in corso di realizzazione le opere di urbanizzazione primarie. Varie possibilità progettuali. Ulteriori informazioni e planimetrie presso i nostri uffici. Prezzo interessante

• Spazio espositivo specializzato nella proposta di porte interne, serramenti esterni, scorrevoli d’arredo di alta gamma, qualitativa e formale. • Consulenza tecnica finalizzata alla scelta di soluzioni personalizzate • Installazione e assistenza post-vendita curate da personale Isaltech altamente qualificato, con esperienza ventennale nel settore • Sistemi e finiture d’avanguardia in armonia tra arte e design • Concessionario di aziende Partner CasaClima tecnologie per un edilizia ad alta efficienza energetica • Serramenti in legno certificati PEFC e FSC (certificazione forestale sostenibile e gestione forestale responsabile), controllo e tracciabilità del processo produttivo venite a trovarci nel nuovo elegante show room, a Ravenna, via De Sanctis 36/38 angolo via Antica Milizia tel. 0544 591938 e-mail: isaltech@isalser.it

RAVENNA , VIA MEUCCI - VENDITA Locale di 105 mq molto luminoso con 6 vetrine Informazioni in ufficio

GIUGNO-LUGLIO 2011


26 31 TC1106:Layout 1 21/06/11 08:28 Pagina 26

La città “negozio” e la città dei cittadini Considerazioni sul futuro di Ravenna e della Darsena PROGETTI E VISIONI


26 31 TC1106:Layout 1 21/06/11 08:28 Pagina 27

27

di Alberto Giorgio Cassani

Ho deciso di andare ad abitare alla Darsena perché tutto lo sviluppo seguente è apparso un modello cac’erano le navi. Le navi e una striscia d’acqua, parlato dall’alto e per nulla partecipato. venza di mare. La logica seguita è ben riassunta da una delle menti Nella storia, tutte le città di mare, perlomeno quelle urbanistico-architettoniche barcellonesi: Josep Andi grandi dimensioni, sono state città accoglienti, toni Acebillo, assessore all’urbanistica e architetto città multietniche. capo dell’Ajuntament di Barcellona e, dal 1994, diNella Priene ellenistica, per fare un esempio, esirettore di “Barcelona Regional”, agenzia metropolisteva un santuario dedicato al culto delle divinità egitana per lo sviluppo urbanistico e infrastrutturale (in zie Iside, Serapide e Anubi, per consentire ai tale veste Acebillo ha stilato il master plan per l’area commercianti egiziani di professare i loro culti dudel Forum delle Culture del 2004). rante i soggiorni nella città; e vi sorgeva anche un In una recente intervista, pubblicata nel bel libro di santuario intitolato a Cibele, divinità venerata nelChiara Ingrosso, Barcellona: Architettura, città e sol’Anatolia1. cietà: 1975-2015, Acebillo ha affermato: «Se è neAltri esempi di città marinare accoglienti si potrebcessario riutilizzare un edificio, lo faremo, e, a meno bero fare: Venezia, Genova, Napoli, Marsiglia, Barche si tratti di un monumento nazionale, lo buttecellona..., con, però, il ricorrente isolamento della remo giù per farne uno nuovo. Perché quello stesso comunità ebraica. A Ravenna, invece, il mare è seredificio industriale fu posto dove un tempo c’era un vito come difesa e non come campo di pomodori. Io sono “apertura” di orizzonti: il in questo senso molto darwisito, come noto, era stato niano»2. Le parole di Acebillo «Sta morendo una città in cui hanno il merito della chiascelto proprio per la sua la compassione era necessaria rezza. Inoltre, l’accenno alla inattaccabilità. distruzione di edifici induCol tempo, anche il mare si e nasce una città striali è attualissimo anche a è sempre più allontanato, e in cui avrà senso soltanto Ravenna, dopo il caso dell’exRavenna è diventata ancor la distanza più breve Sir, sulla cui difesa mi sono, più una città “terragna”, e, tra comprare e vendere come altri (Mario Bencivenni, dunque, più diffidente nei Paolo Bolzani, Alessandro confronti dell’accoglienza se stessa» Braga, Epaminonda Ceccadel diverso (nonostante Manuel Vázquez Montalbán, relli, Marco Mattei, Maria Cril’anomala eccezione, a suo Il labirinto greco, 1992 stina Mazzavillani e Maurizio tempo, di Classe, col suo Montanari), recentemente porto fatto di una popolaespresso ad un convegno al zione varia e proveniente da Liceo Artistico organizzato da Francesca Santarella, ogni parte dell’Impero). grazie all’ospitalità di Marcello Landi3. Negli ultimi anni, nella nostra città, si è spesso fatto A Barcellona è stata cancellata la memoria operaia il confronto tra Ravenna e Barcellona (si parva licet di un’intera zona della città, il Poble Nou; a Ravenna componere magnis), città dove il mare c’è veraciò è già in buona parte avvenuto e sta ancora avvemente. Barcellona si è trasformata nella città simbolo nendo (leggi ex Sarom e Vecchia fornace). della modernità, del dinamismo, della gioia di vivere Acebillo, inoltre, utilizza una bella metafora a propograzie ad un grande evento: le Olimpiadi. Ravenna sito della città: «La città è come una bicicletta – quale spera di diventare un po’ di tutto questo vincendo la migliore immagine per Ravenna... –: se si va molto difficile corsa a Capitale Europea della Cultura 2019. in fretta, ci si può far male, se si va piano, si va più siIl modello che è risultato apparentemente vincente curi. Ma se ci si ferma, comunque si rischia di canella città catalana è stato quello di puntare sull’ardere»4. Il significato delle parole di Acebillo è chiaro: chitettura (ancor prima di Bilbao). Barcellona, infatti, il volano è stato messo in moto durante la Rivoluè stata definita la “città degli architetti”. Alla fine, zione industriale; ora è impossibile arrestarlo. però, dopo i primi inizi negli anni Ottanta, in cui si è All’opposto di Acebillo, troviamo l’opinione di un anparlato di urbanisme ciutadà, di urbanisme de barri,

GIUGNO-LUGLIO

2011


26 31 TC1106:Layout 1 21/06/11 08:28 Pagina 28

28

tropologo, Manuel Delgado, docente all’Universitat de Barcelona, coordinatore del Grupo de Investigación sobre Espacios Públicos e assai critico nei confronti del “modello” Barcellona. Per Delgado, Barcellona «è una città che avanza a furia di spasimi e contorsioni generate da grandi eventi»5; non più la “normalità” della pianificazione giorno per giorno, la pianificazione dei “piccoli passi”. Inoltre, si chiede sempre Delgado, anche di fronte ad una città che ogni giorno si fa più bella – «Barcelona posa’t guapa», «Barcellona fatti bella», era uno dei due slogan coniati in occasione delle Olimpiadi –, «quali sono gli spazi per gli abitanti che hanno la prospettiva di vivere in una città che non è più per loro?»6.

PROGETTI E VISIONI

È il tema attualissimo dell’urbanistica partecipata su cui si è tenuto, il 22 gennaio scorso, alla Sala D’Attorre, un importante seminario organizzato da Ivano Mazzani e Piera Nobili, con la partecipazione di numerosi esperti e davanti ad una platea che ha visto presenti anche il Sindaco e numerosi assessori, tra cui Gabrio Maraldi (Urbanistica)7. Il punto centrale è, per Delgado, se la città può essere vista solo sub specie pecuniæ: «[...] non si può concepire la città come un affare, non puoi vendere l’idea che viviamo nel migliore negozio del mondo, perché io non voglio vivere in un negozio»8. L’altro grande problema è la distanza tra cittadini e potere pubblico: «Adesso non puoi essere contro. [...] fai la figura dello stravagante, perché come puoi essere contro un regime politico che agisce in nome

www.trovacasa.ra.it


ARTIGIANA LEGNO TC:Layout 1 08/05/11 13:11 Pagina 43

© Bagnaresi Casa / design Arch. Roberto Acqua

LAVORIAMO IL LEGNO PER DARE VITA AI VOSTRI PROGETTI QUESTO È IL NOSTRO MESTIERE Esperienza, professionalità e qualità a disposizione dei progettisti, per realizzare qualsiasi tipo di allestimento, arredo e complemento, per centri benessere, contract, negozi e interni.

Russi (Ravenna) 0544.419599 www.artigiana-legno.it

www.trovacasa.ra.it


26 31 TC1106:Layout 1 21/06/11 08:29 Pagina 30

30

A pagina 26, vista della Darsena. A pagina 28, Toyo Ito e Fermín Vázquez-b720 Arquitectos, Torri della Fira di Barcellona (progetto 2000; esecuzione 2004-2009) (foto di Pedro Kok, da http://hikenow.tumblr.com). A sinistra, illustrazione di Davide Reviati dal libro Morti di sonno, Bologna-Milano-Parigi, Coconino Press, 2009, p. 316 [a sinistra] Nella pagina seguente, il campanile di Sant’Apollinare Nuovo Le foto, della darsena e del campanile sono dell’Autore

Questo testo è stato ideato in occasione dell’incontro “Abitare le Culture, vivere la Darsena”, presentazione del numero speciale di «Trova Casa», con gli articoli di Marina Mannucci sulle dimore degli immigrati, e tavola rotonda per una progettazione partecipata dell’“altra” Ravenna con interventi di Alberto Giorgio Cassani, Marina Mannucci, Ivano Mazzani, Piera Nobili e Fausto Piazza, tenutosi al Festival delle Culture il 5 giugno 2011, all’ex Magazzino dello Zolfo Almagià di Ravenna. NOTE 1. Cfr. Gianluigi Ciotta, Priene: Struttura e immagine di una città ellenistica, in Antonella Calabi et alii, Architetti, architettura e città nel Mediterraneo antico, Atti del Convegno (Venezia, SSAV, Fondazione di Studi Avanzati, 10-11 giugno 2005), A cura di Carmelo G. Malacrino ed Emanuela Sorbo, Milano, Bruno Mondadori, 2007, pp. 128-152: 140. 2. Chiara Ingrosso, Barcellona: Architettura, città e società: 1975-2015, Milano, Skira, 2011, pp. 171-179: 178. 3. Il convegno si è tenuto il 12 marzo 2011. Si veda Domenico Mollura, L’archeologia industriale nella storia e nel futuro della Darsena di città: in un convegno al liceo Artistico in primo piano il tema del recupero del magazzino Ex Sir, in «Trova Casa Premium», n° 65, aprile 2011, pp. 26-30. 4. C. Ingrosso, Barcellona..., cit., p. 179. 5. Ibid., pp. 180-188: 182. 6. Ibid., p. 183. 7. Si veda Domenico Mollura, Per la città di domani importante è partecipare, in «Trova Casa Premium», n° 64, marzo 2011, pp. 26-31. 8. C. Ingrosso, Barcellona..., cit., p. 183. 9. Ibid., p. 185. 10. Ibid., p. 187.

PROGETTI E VISIONI

della sostenibilità, della pace e del dialogo interculturale? Chi comanda non si accontenta più di controllare le tue idee, o la tua posizione politica. Ora controlla tutto. Diventi un proscritto se non rientri nello spot, se rifiuti, giustamente, di lavorare come comparsa nell’annuncio pubblicitario»9. Delgado, in fondo, non chiede altro che eliminare le “maschere” della città, di poter vedere in faccia le sue contraddizioni: «l’unica cosa che chiedo [...] è che quello che c’è sia visibile, [...] che non mi si nasconda nulla. Di poter contemplare la miseria se c’è miseria, l’ingiustizia se c’è ingiustizia, di poter vedere le disuguaglianze dove esistono. E voglio potermene scandalizzare, non voglio che me le nascondano in nome di una scenografia di cartapesta, destinata semplicemente alla vendita. Voglio semplicemente che la mia città assomigli a se stessa, che sia viva, che in essa entrino tutte le cose, le buone e le cattive»10. A Barcellona, dopo anni, sono tornate le lotte urbane, la richiesta del diritto alla casa contro la speculazione e l’esclusione sociale. Certo, la situazione di Ravenna è in gran parte diversa, ma imparare dagli sbagli altrui è sempre utile. In ogni caso, tra queste due posizioni – quella dell’architetto-urbanista e quella dell’antropologo – si gioca anche il destino di Ravenna e in particolare della Darsena e dei suoi “diversamente etnici” abitanti.


26 31 TC1106:Layout 1 21/06/11 17.01 Pagina 31

Grattacieli a Ravenna? «Singolare città questa vostra Ravenna, così piccola (un solo grattacielo americano può contenere tanti abitanti quanti ne contiene tutto il vostro centro storico)» Domenico Filippone, Ravenna, città mistica e moderna, 1946 Anche a proposito di una recente mania scoppiata a Ravenna, quella dei grattacieli, può essere utile ricordare il precedente di Barcellona. Innanzitutto la città “compatta” – che è certamente una risposta alla città “dispersa” che consuma il territorio (il cui modello è Los Angeles) – non è la città “densa” del grattacielo speculativo. Ecco quanto affermava Oriol Bohigas, uno dei più importanti teorici dell’architettura e dell’urbanistica spagnoli, e autore del master plan della Villa Olimpica a Barcellona, riguardo al tema dei grattacieli, in un’intervista del 2007: «Mediante queste esibizioni di individualismi neoliberali, ogni committenza legge il suo edificio come elemento di spicco, a prescindere dalla definizione urbana del contesto. Si annulla così il concetto basilare di città, laddove l’oggetto singolare si adegua a un’idea generale della volumetria e dell’immagine. Invece, nel nostro caso, ogni edificio si autosignifica, incapace di partecipare ad un processo di rappresentazione urbana collettiva»1. Grattacieli ce li abbiamo anche noi: sono i campanili cilindrici del IX-X secolo: alti quanto basta per una città “senz’ombra”, come Henry James, magistralmente, definì Ravenna, e uniformi, alieni dall’individualismo liberista e machista di quelli odierni. Le città mediterranee sono città orizzontali: sopportano con difficoltà la manhattanizzazione.

1. Assistiamo a una preponderanza neoliberale nell’organizzazione della città, Intervista / Interview to Oriol Bohigas a cura di Antonio Pizza, in «Area», n° 90, gennaio-febbraio 2007, citato in C. Ingrosso, Barcellona..., cit., p. 157.

Arreda con noi il tuo spazio. Progettazione, strutture, vele, arredi, pavimentazione, illuminazione

RAVENNA via S.Gaetanino 104 - tel. 0544.454119 www.casadellatenda.com

GIUGNO-LUGLIO

2011


FINCASE TC:Layout 1 19/06/11 16:18 Pagina 68

68

MEZZANO Vera occasione, villetta abbinata con giardino privato, composta da soggiorno, cucina abitabile, due camere da letto, terrazzo coperto, balcone, doppi servizi, ampio sottotetto rifinito, cantina e posto auto. Codice: 969 € 165.000,00

SAN ROCCO Zona tranquilla, appartamento molto ampio e ben tenuto composto da ingresso, soggiorno, cucina abitabile, tre belle camere da letto, doppi servizi, cantina, garage, ripostiglio. Codice: 1041 € 220.000,00

ZONA RUBICONE, OCCASIONE UNICA Piccolo contesto, appartamento di ampia metratura, ottimamente ristrutturato, tutto parquet, perfetto, ingresso, soggiorno con balcone, cucina abitabile, tre camere da letto, altro balcone, bagno e garage. Nessuna spesa condominiale. Codice: 1088 € 185.000,00 PIANGIPANE In casa di sole due unità, libero alla vendita, appartamento al piano primo ed ultimo con ingresso indipendente e piccolo giardino privato, come nuovo, perfetto suddiviso in soggiorno con angolo cottura, due ampie camere da letto, bagno, ripostiglio, cantina, posto auto. Codice: 1125 € 129.000,00 SAN ROCCO Zona tranquillla, unica nel suo genere, in una piccola oasi di pace, deliziosa casetta seminuova, tutta al piano terra semiarredata: soggiorno e cucina open space, ampia matrimoniale, cameretta e bagno. Godibilissimo giardino con gazebo, casetta. Codice: 1226 € 210.000,00 PORTO FUORI Interessante casa indipendente, composta da due appartamenti con accesso separato, entrambi con ingresso, soggiorno, cucina abitabile, due ampie camere da letto, proservizi mq. 25, giardino mq. 260. Possibilità di ampliamento. Codice: 1193 € 295.000,00

SAN BIAGIO In palazzina di sole due unità luminoso al 2° piano composto da ingresso, soggiorno, cucinotto, 3 letto, disimpegno notte, 2 bagni, garage, cantina. Codice: 1229 € 210.000,00

RAVENNA Casa di circa 200 mq. A parte proservizi e ricoveri attrezzi. La casa è disposta su due piani fuori terra: cucina abitabile, sala, tre ampie camere da letto, bagno, garage, riscaldamento autonomo. Codice: 1184 € 340.000,00

TROVACASA PREMIUM

Ag.3 Sede Commerciale: via di Roma, 127. tel. 0544.215645 - 0544.211854 info@fincaseravenna.it

RAVENNA, ZONA SEMICENTRALE Comoda a tutti i servizi, appartamento di ampia metratura in palazzo con riscaldamento autonomo, composto da cucina abitabile, soggiorno, due camere da letto, bagno, ripostiglio, cantina e garage. Codice: 714 € 172.000,00 RAVENNA SEMICENTRALE Elegante attico con ingresso indipendente in palazzina trifamiliare, composto da soggiorno, cucina abitabile a vista su terrazzo, disimpegno, 3 camere da letto, studio, 2 bagni, ulteriore terrazzo, ripostiglio, lavanderia, garage. Codice: 1232 € 450.000,00 PONTE NUOVO Casa abbinata disposta su due piani per complessivi mq. 130 mq. Composta da ingresso, cucina abitabile, soggiorno, due ampie camere da letto, possibilità della terza camera, doppi servizi, ripostiglio, balcone, mansardina, garage. Codice: 877 € 230.000,00 PONTE NUOVO Villetta molto carina angolare con cortile privato composta da ingresso, cucina abitabile, soggiorno, doppi servizi, due camere da letto, oltre a studiolo (8 mq.), cantina lavanderia garage riscaldamento autonomo ristrutturata nel 2000 sottotetto in parte utilizzabile superficie. Commerciale mq. 179. Codice: 1128 € 265.000,00 A TRE MINUTI DA RAVENNA Appartamento seminuovo in villetta, molto bello, parzialmente arredato, piano terra con accesso da ampio giardino privato con casetta e gazebo, soggiorno con cucina in muratura, due camere da letto, bagno e posto auto. Codice: 967 € 185.000,00

RUSSI CENTRO Appartamento composto da soggiorno con angolo cottura, due camere da letto, bagno, cantina (poss. Posto auto o garage). Codice: 502 € 98.000,00 CENTRO STORICO Appartamento elegantemente ristrutturato: ingresso, soggiorno con cucina abitabile a vista, camera matrimoniale con bagno riservato, camera singola, studio, 2° bagno e cantina. Riscaldamento autonomo e rifiniture di qualità. Codice: 435 € 270.000,00 LIDO ADRIANO In piccolo contesto appartamento in ottima posizione suddiviso in soggiorno, cucina, due camere da letto, sottotetto praticabile attualmente utilizzato come camera da letto, posto auto. Codice: 1185 € 115.000,00 ADIACENZE MEZZANO Solo 2 unità accesso indipendente da giardino privato, ingresso, soggiorno, bella cucina abitabile, due camere matrimoniali, studio, bagno, balcone verandato, sottotetto, garage e cortile privato. Codice: 826 € 139.000,00 PUNTA MARINA In piccola palazzina, appartamento con ingresso, soggiorno, disimpegno notte con armadio guardaroba, camera da letto, bagno e balcone. Codice: 812 € 85.000,00 CENTRO STORICO Comodissimo appartamento al piano rialzato, ingresso da ampio balcone, soggiorno con angolo cottura, disimpegno / guardaroba, due camere matrimoniali, bagno, ripostiglio e posto auto interno. Codice: 1059 € 165.000,00

SAN PANCRAZIO Bellissima, ottime finiture, casa abbinata, disposta su 3 piani fuori terra così suddivisi: ingresso, salottino, taverna, lavanderia, bagno, 4 camere matrim., camera doppia, 2 studi, ripostigli, 3 bagni, 4 balconcini. Codice: 1199 € 330.000,00

RAVENNA In palazzina di 4 unità, appartamento al primo piano composto da ingresso, soggiorno con balcone, cucina abitabile, due camere matrimoniali e bagno + bilocale con ripostiglio al piano terra. Cortile privato. Codice: 50 € 220.000,00

PONTE NUOVO Grazioso app.to in zona verde e tranquilla, con ingresso, soggiorno/angolo cottura, due camere da letto, doppi servizi, ampio balcone e garage. Ottime condizioni. Codice: 1216 € 170.000,00

SAN ROCCO Appartamento indipendente, parzialmente ristrutturato, ingresso, soggiorno, cucina abitabile a vista, ampia camera matrimoniale, tavernetta con camino e lavanderia. Bagno e piccolo wc. Riscaldamento autonomo, no spese condominiali. Codice: 695 € 147.000,00

RAVENNA Bellissima e signorile villa bifamiliare disposta su 2 livelli. Piano terra: salone con camino e stupenda loggia, cucina abitabile (con bel caminetto) ripostiglio, lavanderia, bagno e garage. Piano primo: tre camere da letto (una con romantico terrazzo), studio, due logge e bagno. Gradevolissimo giardino con molta privacy. Codice: 1195 € 530.000,00

PONTE NUOVO In elegante contesto, appartamento con ingresso indipendente da cortile privato, composto da soggiorno con cucina separata affacciati su bel terrazzo, due ampie camere da letto, tavernetta, garage e doppi servizi. Codice: 921 € 230.000,00


TC 2011 06 IMPAGINAZ:Layout 1 20/06/11 21:20 Pagina 33

33

via Mura di S.Vitale, 13 Ravenna tel. 366.3040411 tel. 340.0772622 www.ladimoradimagdala.com info@ladimoradimagdala.com

via Bovini, 54 . Ravenna . tel. 0544 .502072 via Mazzini, 15 . Alfonsine (RA) . tel. 0544 83511 www.agenziastudioeffe.it

RAVENNA VICINANZE VIA CAVOUR Interessante appartamento in ottimo stato d'uso, in piccolo contesto residenziale con ingresso indipendente composto da: piano primo elegante soggiorno con cucina in nicchia, bagno, camera letto matrimoniale, mansarda con due camere letto, bagno. Parquet, aria condizionata. Posto auto. Rif. NU1001/2011 € 250.000,00

CLASSE ENERGETICA "B" RAVENNA CENTRO ULTIMA VILLA D'ANGOLO con ampio giardino su 3 lati, portici, loggie e terrazzi, 244 mq lussuosamente rifiniti, ad elevato contenuto tecnologico ed altissimo risparmio energetico. Ampio garage e cantina. DA VEDERE. Codice Immobile: 015 Info in ufficio e visita in cantiere

RAVENNA VIC.ZE ZONA POGGI Meraviglioso appartamento sito al terzo piano con ascensore, in ottimo contesto condominiale di recente costruzione, composto da: ingresso, ampia zona giorno con affaccio su terrazzo abitabile, cucina con balconcino, disimpegno, camera letto matrimoniale, bagno con sanitari sospesi, secondo bagno uso lavanderia/ripostiglio, camera letto singola. Rifiniture di pregio - garage e cantina - Rif. 931 € 330.000,00

ADIAC. VIA DIAZ A due passi da Piazza del Popolo, APPARTAMENTO da ristrutturare, composto da ampio ingresso, soggiorno con balcone e vista sul centro storico, sala pranzo, cucina, bagno, 3 letto matrim. Ampia cantina con camino, terrazzo comune. Garage. Risc. autonomo. Codice Immobile: 027 € 290.000,00

RAVENNA CENTRO STORICO VIC.ZE BORGO SAN ROCCO Elegante app.to in piccolo contesto signorile, zona tranquilla e riservata, 1°P. Soggiorno con cucina a vista, balcone su corte interna, bagno con finestra e sanitari sospesi, ripost., camera matrim. con cabina armadio attrezzata. Pavimenti in parquet, aria condiz., videocitofono, ottime rifiniture. Cantina ad uso comune, posto auto riservato in corte interna. Agevolazioni fiscali - Rif. 918/M € 220.000,00

ZONA MEZZANO CASA ABBINATA completamente ristrutturata a nuovo, ben rifinita e curata, composta da ingresso, soggiorno, cucina abit. ampia con arredo, 2 bagni, 2 letto, studio. Molto luminosa, (cappotto ext. 8 cm. che rende bassissimi i consumi di riscaldamento e raffrescamento). Corte esterna con servizio. INCLUSA CUCINA NUOVA. Codice Immobile: 108 € 230.000,00

RAVENNA, SAN BIAGIO Nuovo appartamento in villetta cielo terra composto da piano terra ampia zona giorno mq. 30, due camere letto, due bagni; piano primo soppalco zona studio con affaccio a deliziosa loggia e terrazzo di 44 mq, giardino di proprieta mq. 57', cantina e garage in piano seminterrato. Ottime rifiniture, contesto delizioso. Rif. NUM1009 € 400.000,00 tratt.

MEZZANO Nuova zona residenziale vicino a tutti servizi, posiz. molto tranquilla, con riscald. a basso consumo (pannelli solari, finiture accurate), APPARTAMENTO INDIP. al 1° ed ultimo piano con bellissimo tetto a vista in legno, zona giorno ampia con possib.di cucina abit., 2 bagni, 2 letto, ripost. terrazzo a loggia. Poss.di studio in soppalco. Posto auto coperto. Cantina. Finiture con ottimi materiali prescelti dal cliente. Codice Immobile: 122 € 200.000,00

RAVENNA CENTRO STORICO VIC.ZE PIAZZA DEL POPOLO Lussuoso appartamento al terzo piano in stabile completamente ristrutturato composto da ampia zona giorno, tre camere letto, due bagni, due balconcini, parquet ovunque, ottime rifiniture. Cantina. Rif. NUS1007/2011 € 450.000,00 tratt.

TIPICA COLONICA RISTRUTTURATA A NUOVO veramente molto bella ed appartata, immersa nei suoi 3.000 mq. di giardino che le danno una privacy massima. Possibilità di 2 unità abitative indipendenti. RISTRUTTURAZIONE ESEMPLARE, rispettando le carattaristiche ed i materiali di origine. Campagna zona Roncalceci, Disegni e foto in ufficio. DA VEDERE! Codice Immobile: 200 € 540.000,00 tratt.

RAVENNA CENTRO STORICO Delizioso appartamento in palazzo storico completamente ristrutturato, con affaccio in vialetto silenzioso, composto da : soggiorno con angolo cottura, camera matrimoniale, bagno, nicchia ripostiglio, cantina. Completamente arredato. Rif. 925 € 165.000,00

FORNACE Z. CLASSE ENERGETICA B Zona con servizi ed autobus, in nuova residenza ad elevato contenuto tecnologico ed alto risparmio energetico, APP.TO al P.T. con ingresso e giardino indip.: soggiorno-pranzo di mq. 30 zona cucina separata con finestra, disimp., bagno ampio,2 letto matrim. Cantina e garage. TOT. SPESE ANNUE CERTIFICATE PER RISC. E PRODUZ. ACS € 250. A FONDO PERDUTO € 20.000. Codice Immobile: 305 € 230.000,00

GIUGNO-LUGLIO 2011


34 37 TC1106:Layout 1 21/06/11 20.22 Pagina 34

Nella centenaria

città giardino

si declina l’accoglienza

di Paolo Bolzani Seconda metà dei mitici Sixties, i favolosi anni Sessanta, quelli del boom economico, quando per brindare a champagne si usava la coppa di Madame Pompadour e non il flûte. La città giardino di Milano Marittima, nata da un’idea del pittore-urbanista Giuseppe Palanti nel 1912 e cresciuta per iniziativa di un pool di imprenditori lombardi, si stava allargando sempre di più, mantenendo la sue caratteristiche principali, la pineta e l’ordine del disegno urbano. Alla fine del decennio Giuseppe Bentini, noto costruttore di Faenza, fondatore nel 1950 di una delle più importanti imprese edili del periodo, che nel 1964 aveva realizzato le Terme di Cervia, decide di costruire l’Hotel Michelangelo. Siamo nel 1967, in via 2 giugno, angolo IV

GIUGNO-LUGLIO 2011

Traversa: incaricato del progetto è l’architetto Crispino Tabanelli di Faenza, autore inoltre della piscina termale delle Terme di Cervia. L’anno successivo Tabanelli realizza una struttura immersa tra i pini, sviluppata su un rettangolo allungato in direzione est-ovest, alta cinque piani e posata su un piano terra a pilotis in cemento armato; all’esterno la cifra è data dagli ampi balconi a grande sporto con angoli stondati verso l’angolo retto, tipico dell’epoca. Ora come allora il villeggiante veniva accolto nell’ampia hall di ingresso, con annessa reception e zona bar e dinner, omaggiata da un pavimento in botticino a cornici in breccia rossa, tipo Verona. Pare ancora di sentire gli ultimi echi del suono light jazz dello xilofono. Alla re-


34 37 TC1106:Layout 1 21/06/11 20.22 Pagina 35

35

A Milano Marittima l’hotel Michelangelo torna a nuova vita preservando le forme del recente passato e omaggiando stili e funzioni contemporanee

ception tuttora si accede da entrambi i lati lunghi del fabbricato, con gerarchia originaria rivolta sud, dove l’invito è svolto da un muro direzionale, al cui centro spicca una composizione in ceramica, dal disegno circolare a ghirlanda rossa, che evoca una molteplicità di significati, ma non così vincolanti da non consentire agli attuali proprietari di ribaltare l’ingresso principale a nord. Basta salire di un piano, percorrendo la grande scala-scultura in brecciato rosso, una promenade architecturale di collegamento ai vari piani, e si è giunti alla ampia sala ristorante, in grado di servire quasi cento coperti, che si affaccia all’esterno con una serie di grandi vetrate. Per nobilitare i pilastri che attraversano la sala, Bentini chiese al ceramista Bassi di Cot-

ALBERGHI E DESIGN


34 37 TC1106:Layout 1 21/06/11 20.22 Pagina 36

36

tignola di realizzare un rivestimento verticale in grado di trasformarli in una serie di totem verde smeraldo, con filamenti beige, che in verticale disegnavano una serie di figure arcane, quasi afferenti ad una cultura precolombiana, mentre ben si abbinavano alla elegante pavimentazione in marmo rosa Portogallo, a terra, e al controsoffitto a fori tondi, come andava allora. Passano gli anni. Nel 1989 Bentini vende agli attuali proprietari, la famiglia Brugnara di Bagnacavallo, che nel 2007 decide di ampliare l’Hotel nella porzione retrostante, dove sorgeva la casa del custode, fiancheggiata dalla grande piscina, tuttora presente. Affida perciò l’incarico all’architetto Carlo D’Elia di Bagnacavallo, che realizza un secondo blocco di camere con analogo sviluppo altimetrico, staccato dal precedente di Tabanelli mediante l’inserimento del corpo scala di emergenza. D’Elia risolve l’attacco a terra a pilastri rastremati, mentre realizza nel piano interrato un ampia autorimessa, in grado di garantire 9 posti auto, movimentabili per mezzo di un elevatore. Disegna i fronti con ampie logge e progetta la posa dell’impianto fotovoltaico nel lastrico solare. All’interno crea un organico sistema distributivo a

ALBERGHI E DESIGN


34 37 TC1106:Layout 1 21/06/11 20.22 Pagina 37

37

corridoi, reso molto vivibile dall’inserimento di vestiboli ornati da grandi specchi sontuosamente incorniciati, dietro ai quali si celano tutti gli impianti, così sempre accessibili, mentre il suono dei nostri passi scompare percorrendo la moquette blu. Le camere da letto sono concepite con una generosa dotazione di spazio, pavimentate in piastrelle in grés variegato scuro e rugoso. Mentre la proprietà rimane ai Brugnara, si verifica un’alternarsi di conduzioni gestionali che determina un susseguirsi di tecnici. Ecco perciò la Direzione dei Lavori progettati da D’Elia venire affidata all’architetto Virginia Belli di Bologna, alla quale si deve la scelta del tono azzurro chiaro, con cui ben dialogano le porte in legno laccato opaco bianco. Passano pochi altri anni e siamo all’inizio del 2011. I proprietari, che nel 1898 avevano acquistato da Bentini, dando la gestione a terzi, sono due persone speciali, dall’energia tanto inspiegabilmente quanto inversamente proporzionale all’età. Decidono di mettersi in gioco nella gestione diretta dell’Hotel e di intervenire sull’immagine interna di quanto aveva realizzato Tabanelli per Bentini, incaricando l’architetto Claudio Bettoli di Faenza, con Studio

WWW.PIRARREDI.IT

COLLEZIONE 2011 cucine - armadi - letti - salotti

Piangipane - Ravenna via Piangipane 59 tel 0544 418829 - info@pirarredi.it

GIUGNO-LUGLIO 2011


34 37 TC1106:Layout 1 21/06/11 20.22 Pagina 38

38

a Cervia, di effettuare una serie di opere, che riguardano prevalentemente le finiture dei luoghi principali dell’Hotel: le stanze del 1967, la reception, la zona Bar con saletta Tv, i bagni a fianco della piscina, peraltro esistenti da prima. Già dal giardino di ingresso l’intervento si mostra leggero ma felice, con i grossi globi luminosi a dialogare con le macchie colorate di fiori, mentre la pavimentazione originale ad esagoni, riempiti ad opus incertum con lastrame di porfido, mantiene intatto il proprio ruolo inaugurale, con dignità e serietà. Giocando su toni chiari dal guscio d’uovo all’acqua marina, con nuovi arredi, fissi o mobili e nuovi corpi illuminanti, ecco i vecchi spazi affacciarsi a nuova vita. Ugualmente nelle camere da letto, i colori sono le nuances del beige al marrone, passando dal legno tipo noce scuro con venature in rilievo, su un parquet molto chiaro, mentre sulle pareti scorre l’omaggio iconografico alle Saline di Cervia, che riprendono il tema della tradizione, del genius loci, mentre la modernità viene declinata nelle riproduzioni di opere di Wassili Kandiski dalla Lenbachhaus di Monaco, che fanno bella mostra di sé sopra le testate dei letti delle camere progettate da D’Elia. Un colore senape scura stacca bene sulle cornici in ferro: specchi, posabagagli, rivestimenti parietali alla base della consolle, mentre nei corridoi le pareti riprendono i toni dell’acqua marina. Bettoli infine firma l’opera inventando il piccolo corpo dei bagni a fianco della piscina. Utilizzando il turchese verso l’esterno e il giallo-arancio a piccole tessere nelle docce, vivacizzando la composizione con agili mezzi telai in acciaio cromato in cui doppie specchiere moltiplicano il gioco degli sguardi, riesce a creare una piccola gaia sorpresa per il nostro villeggiante, che gliene è senz’altro grato.

ALBERGHI E DESIGN


TC 2011 06 IMPAGINAZ:Layout 1 20/06/11 21:38 Pagina 39

piazza Kennedy, 18 . tel. 0544 .218550 . fax 0544.216258 www.sivanet.it . info@sivanet.it CENTRO STORICO RAVENNA Casa abbinata completamente ristrutturata con gusto composta al PT da ingresso indip. e due garage ampi e comunicanti; al 1°P salone luminoso, tinello, cucina abit. e bagno. Al 2°P tre comode camere da letto, una zona studio e 2 bagni finestrati. DA VEDERE! Rif. 797 € 650.000,00 tratt RAVENNA CINTURA CENTRO Bilocale al 1°P di recente costruzione con pavimenti in legno composto da soggiorno con angolo cottura con terrazzino affacciato su bella corte comune, bagno, camera matrimoniale e ampio garage al piano interrato. Rif.795 € 150.000,00 tratt.

SAN BIAGIO App.to in piccola e graziosa palazzina del 2003 composto da ingresso, soggiorno con affaccio su terrazzo abitabile, cucina, una camera matrimoniale, una singola con balcone, bagno, ripostiglio (o 2° bagno). Garage, cantina, risc. autonomo. Rif.790 € 250.000,00

SAN BIAGIO Adiacente al centro casa abbinata ai lati da rimodernare composta al PT da soggiorno (28mq) con camino, cucina abit., bagno e cortiletto; al 1°P 2 ampie camere da letto (28mq e 13,6mq) e terrazzo affacciato sul verde. Ricavabile la 3°camera. Rif.792 € 200.000,00 tratt.

RAVENNA ZONA EX STANDA App.to al 3° piano C/A, composto da ingresso, soggiorno, cucina abit. (16 mq), bagno finestrato, camera matrimoniale (17mq) e camera doppia. In ottime condizioni.Garage al piano terra e cantina. Rif.793 € 160.000,00

RAVENNA CENTRO STORICO In splendida zona verde e silenziosa, appartamento ai piani alti di contesto signorile anni ’60 composto da ingresso, soggiorno con balcone, cucina abit., bagno, 2 ampie matrimoniali, 1 singola, garage e cantina. Rif.779 € 240.000,00 tratt. CLASSE (RAVENNA) Casa singola ampie dimensioni. PT ampia taverna con camino, lavand. e 2 garages; 1°P ingresso, cucina, tinello, soggiorno, studio e bagno; 2°P 5 camere da letto e 2 bagni.Girdino riservato sul retro di 300 mq. Poss. di ricavare 2 appartamenti di 150 mq + servizi. Adatto alla realizzazione di una "casa famiglia" o un "bed & breakfast" Rif.796 € 645.000,00 tratt.

25 anni

da oltre arredamenti di qualità Uno showroom rinnovato e curato, ricco di dettagli anche ricercati. Arrediamo ogni attività commerciale, da noi trovi la soluzione ideale per il tuo hotel, ristorante, bar o negozio. La soluzione adatta per ogni necessità, l’arredo per la casa al mare o per l’abitazione principale, dalla cucina al soggiorno all’arredo bagno oltre alla zona notte finestre, scuroni e persiane in legno alluminio e pvc, oltre a porte interne, blindati, cancelletti, tende tecniche, avvolgibili, basculanti e zanzariere.

55% di risparmio fiscale per infissi pagamenti in 18 mesi a tasso ZERO Sede e showroom: Montaletto di Cervia (RA) via Casette 1 tel. 0544.965278 fax 0544.965576 www.fratelligasperoni.it Punto vendita Ravenna arredo negozi: via Canale Molinetto 13/a tel. 0544.63601 GIUGNO-LUGLIO 2011


40 43 TC1106:Layout 1 21/06/11 08:06 Pagina 40

Palazzo Folicaldi, tre piani di nobiltà all’insegna di comignoli a pennacchio Bagnacavallo è un piccolo scrigno che racchiude, nel dedalo delle sue vie storiche, scorci inattesi, testimoni di precisi periodi artistici ed espressione di una chiara volontà, comune a tutte le realtà urbane: costruire una “estetica”. Si tratta di un obiettivo con un ampio orizzonte temporale che lega i destini e le vicende storiche di istituzioni e privati alla città quale principale manifestazione fisica di una società. ANTICHE DIMORE

www.trovacasa.ra.it


40 43 TC1106:Layout 1 21/06/11 08:06 Pagina 41

41

di Domenico Mollura

Via Mazzini mantiene la traccia dell’antica Strada Maestra che origina dalla centrale Piazza della Libertà e, attraverso un’ansa, raggiunge Porta Superiore, contribuendo al disegno sinuoso del tessuto urbano di impianto medievale. Lungo di essa si alternano alcuni tra gli edifici, civili e religiosi, più importanti di Bagnacavallo, contrappuntati dal susseguirsi di portici. Palazzo Folicaldi interrompe tale regola e ne diventa principale eccezione formale. La dimora seicentesca sorge presso Porta Superiore – che incornicia con il suo arco il fronte principale dell’edificio – , in fregio a Palazzo Abbondanza (XVII sec.), già sede dei magazzini annonari. Il palazzo, di proprietà della famiglia Lazzari, passa ai Folicaldi nel XVII secolo come “risarcimento” a seguito di una cruenta vicenda che vide protagonisti i due nobili casati. Il nucleo principale era costituito, presumibilmente, da un unico corpo di fabbrica a due elevazioni allineato alla Strada Maestra. Nel corso degli anni, tuttavia, il crescente prestigio acquisito dei Folicaldi la cui “(…) famiglia è ascritta alla nobiltà di Ferrara” (Serie cronologica storicocritica de’ vescovi Faentini, p.258) e i conseguenti obblighi di rappresentanza mutano le condizioni generali dell’edificio. Esso, infatti, si compone di tre corpi, il principale dei quali, a tre elevazioni, fronteggia con la sua alta facciata la via Mazzini, mentre le due ali laterali, a due elevazioni, formano con il primo una corte interna, bordata su un lato da una settecentesca loggia a due elevazioni elegante e sospesa tra il tessuto urbano e il complesso

conventuale di San Francesco (XIII sec). È proprio il campanile dell’annessa chiesa ad accompagnare l’immagine urbana di Palazzo Folicaldi, fatta di rigore stilistico – quasi “romano” – racchiuso nei primi due livelli del corpo principale. Ampio il suo fronte in mattoni rossi, serrato dai due cantonali (dello stesso materiale), che nella luce del tramonto primaverile si alleggerisce tendendo al rosa; il prospetto è suddiviso in nove campate simmetriche centrate sul grande portale bugnato a tutto sesto e sull’unica portafinestra del piano nobile, aperta su un balconcino in pietra d’Istria, con parapetto in ferro e cornice a timpano. Più articolata la scansione verticale del prospetto che vede alternarsi, a partire dal basso, un alto zoccolo leggermente “a scarpa”, una prima fascia orizzontale che si muove seguendo i davanzali delle finestre del piano rialzato; una seconda fascia a segnare, allo stesso modo, le finestre del piano nobile, un alto marcapiano che chiudeva il Palazzo nella sua configurazione originaria, prima che vi fosse aggiunto l’intero secondo livello, bordata da cornicione su mensoline. Il fronte si completa con quattro alti comignoli con cappello a pennacchio su pianta quadrata e puntale con pigna, che hanno segnato l’estetica cittadina di tale elemento architettonico; tale tipologia, infatti, si ritrova ripetuta in forme più contenute in altri edifici di Bagnacavallo. Oltre il grande portone in legno (a due battenti con ricco batacchio

GIUGNO-LUGLIO

2011


40 43 TC1106:Layout 1 21/06/11 08:06 Pagina 42

42

Sopra , la loggia del palazzo su colonne corinzie in pietra e archi a tutto sesto in mattoni. In basso, l’alto portone ad arco in ferro sagomato e vetro che si apre sul cortile interno. A destra, fregio a parete con stemma vescovile di Giovanni Benedetto Folicaldi. Nelle pagine precedenti e a fianco, altri particolari storici e decorativi dell’edificio.

ANTICHE DIMORE

in ferro e sopraluce cieco) si apre un luminoso atrio passante coperto da volta a botte – affrescata da una bella Annunciazione – con lunette laterali ed angolari, sostenute da capitelli pensili di ordine dorico semplificato. L’atrio, nel quale è stata conservata la doppia traccia parallela delle corsie per le carrozze, conduce alla corte attraverso un alto portone ad arco in ferro sagomato e vetro, bordato da una cornice in mattoni rossi. Nel cortile, su cui campeggiano una grande magnolia e un pozzale in pietra, si alternano le vecchie rimesse e corpi addizionati nel corso dei secoli che hanno completato il perimetro su cui spicca l’aerea loggia su colonne corinzie in pietra e archi a tutto sesto in mattoni. Il momento più alto della famiglia e, pertanto, del suo palazzo cittadino può farsi coincidere con l’elezione di Giovanni Benedetto “de’ Conti Folicaldi” alla cattedra di vescovo di Faenza (1832-1867). L’edificio crebbe nella metà del XIX sec di un livello, quando la vecchia copertura divenne il secondo piano nobile e al suo interno venne ricavata una cappella privata dedicata alla Beata Vergine. Il palazzo era pronto per un grande evento e nel 1857 accolse papa Pio IX durante la sua visita nelle, tutt’altro che pacifiche, Legazioni di Romagna; la storica visita è ricordata in due diverse iscrizioni marmoree poste lungo i due corpi scala del palazzo che conducono rispettivamente al primo e al secondo piano nobile. Tale ultimo livello – oggi abitazione indipendente dal resto del palazzo, anch’esso adibito a residenze private – è disimpegnato da un ampio locale contraddistinto da una bianca colonna di ordine ionico, punto di snodo dell’originale ringhiera-parapetto in ghisa su colonnine. L’ingresso al secondo piano si caratterizza, inoltre, per la presenza, sulla parete in fregio alla scala, di un riquadro, riportato alla luce con i recenti lavori di restauro, con lo stemma vescovile di Giovanni Benedetto Folicaldi, variazione sul tema dello stemma di famiglia (affrescato al piano inferiore) che vede una folaga (Fulica) nuotare sotto tre fiordalisi dorati e una fascia rossa in campo azzurro. L’abitazione si compone, oltre ai due blocchi di servizio, di sei sale principali, cinque delle quali allineate sul fronte di via Mazzini nella classica sequenza “ad infilata”, che mette in diretta comunicazione funzionale gli ambienti contigui. Il “cannocchiale” che si crea inquadrando in serie le quattro aperture intermedie, da est verso ovest, illumina le sale grazie all’unica finestra posta sullo stretto fronte occidentale dell’edificio, in asse con le stesse porte a due battenti, che “scompaiono” quando aperte negli stipiti, mentre quelle secondarie si mimetizzano nelle pareti quando chiuse. Oltre la scritta “domus orationis”, posta su una delle quattro porte del disimpegno, si apre la piccola cappella privata (ancora consacrata) a


40 43 TC1106:Layout 1 21/06/11 08:07 Pagina 43

43

pianta rettangolare con parete di fondo arcuata in forma di piccolo abside e copertura con volta a botte ribassata. Di grande rilievo le decorazioni bicrome delle superfici che, classicamente, imitano colonne e cassettoni; oltre le finestre si apre la vista alla corte, al campanile di San Francesco, i tetti di Bagnacavallo e – all’orizzonte – le colline. Maggiormente accesi i decori delle altre sale ad eccezione di quella posta nell’angolo est che ha subito dei crolli durante i bombardamenti dell’ultima guerra: ne sono testimonianza la mancanza di ornamenti e il differente trattamento dei pavimenti. Nel resto dell’abitazione l’intervento di restauro che ha interessato l’intero palazzo (iniziato nel 2005 e durato 5 anni) è stato attento a conservare il carattere nascosto dietro ogni dettaglio. Gli elementi quadrati in cotto originali della pavimentazione sono stati smontati, numerati e rimontati conservando la propria “grana” e le tracce distribuite che il tempo ha lasciato su di essi, inoltre, sono stati conservati i ganci stendi-tappeti in tutti gli ambienti e le catenelle metalliche collegate a campanelle che servivano per richiamare l’attenzione, o semplicemente, avvertire del proprio arrivo (come quella ancora presente all’esterno, sulla destra del portone di accesso). Sono tornate a risplendere anche le volte delle sale di rappresentanza omaggiate, nei toni del rosso, dell’oro e dell’azzurro (colori che si ritrovano anche nello stemma) da decori vegetali e geometrici, da grottesche, da rappresentazioni delle arti, e da scene a carattere storico come le grandi esplorazioni (delle quali viene evidenziata la missione di evangelizzazione) o le vicende legate alla famiglia Folicaldi; uno degli affreschi, infatti, ritrae Giovanni Benedetto inginocchiato davanti a Pio IX e con le mani poggiate su un libro sacro. I decori parietali, infine, sono stati trattati con polvere di seta; il risultato è la smaterializzazione delle superfici, rese delicate e leggere come veli. L’intervento di recupero non è solo stato attento al valore della storia; esso è riuscito a introdurre anche delle soluzioni puntuali finalizzate a rendere “contemporaneo” l’abitare in un edificio del Seicento. Per migliorare la distribuzione interna, ad esempio, è stata ricavata una porta sul disimpegno del secondo piano nobile, realizzata come copia fedele delle tre originali mentre per i collegamenti verticali è stato sfruttato un cavedio esistente per la collocazione di un ascensore con chiamata a codice che consente l’accesso diretto alle abitazioni del primo e del secondo livello. Palazzo Folicaldi, dismesso il ruolo di dimora di rappresentanza di una nobile famiglia, torna a risplendere affiancando alla propria storia secolare le tante storie dei suoi nuovi abitanti.

GIUGNO-LUGLIO

2011


TC 2011 06 IMPAGINAZ:Layout 1 20/06/11 21:41 Pagina 44

44

viaRavenna XX 155 .-Rav tel.Mama, 000 000000 Via .San 112 www.xxxxx info@xx _immobiliare@libero.it tel. 0544 271066 - fax 0544 281035 . universo

ZONA POGGI In contesto di sole quattro unità, appartamento al primo ed ultimo piano completamente ristrutturato composto da soggiorno, cucina separata, ampia camera da letto matrimoniale, studio, bagno. Garage e cantina. Rif. 758 € 165.000,00 tratt.

SAN BIAGIO In piccolo contesto appartamento di ampia metratura completamente ristrutturato composto: ingresso, soggiorno con accesso al terrazzo mq 36, cucina a vista, disimpegno con ripostiglio/lavanderia, due ampie letto, studio/letto, due bagni, garage. Splendide finiture, impianti a norma. Rif. 698 € 296.000,00 tratt.

ZONA COMET Bilocale di recente costruzione sito al 3° P. con ascensore composto da sala con angolo cottura, camera matrimoniale, bagno finestrato, balcone. P. auto coperto e cantina. Rif. 756 € 135.000,00

PONTE NUOVO Appartamento di recente costruzione in ottimo stato d'uso composto da soggiorno con angolo cottura, disimpegno con armadio, due camere da letto, bagno, ripostiglio, ampio balcone con veranda, garage. Risc. aut. Rif. 716 € 150.000,00 QUARTIERE SAN GIUSEPPE In zona tranquilla, spledido app.to di importante metratura complet. ristrutturato a nuovo: ingresso, ampio sogg. con balcone vista parco, cucina abit. con balcone, disimp. con armadio a muro, 3 letto matrim., 2 bagni con doccia e vasca idro., cantina, posto auto. Risc. a pavimento, ascensore, imp.a norma, libero a breve. Rif. 629 € 240.000,00 tratt. SAN PIETRO IN TRENTO Villa singola di recente ristrutt.composta: P.T: ampio giardino, in corpo staccato servizi da ristrutturare (poss. depandance), ingresso, sogg. con camino, cucina abit., disimp., 2 letto, bagno con vasca idromass., lavanderia con doccia, ripost. 1°P.: ulteriori 3 letto, disimp., bagno. Imp.a norma, antifurto, predisp. aspirazione central. Rif. 695 € 320.000,00

VIALE RANDI Appartamento sito al quinto piano con ascensore composto: soggiorno di 30 mq, cucinotto, 3 camere da letto, 2 bagni, 2 balconi. Cantina e posto auto coperto. Rif. 720 € 155.000,00 tratt.

TROVACASA PREMIUM

Via Nullo Baldini, 6 (proseguimento di via De Gasperi). Ravenna Tel. 0544.33158 . eurocase@fastwebnet.it BORGO SAN BIAGIO (ATTIGUO CENTRO STORICO) Deliziosa CASA di RECENTISSIMA RISTRUTTURAZIONE con materiali di alto livello: P.T. cortile privato con 2 posti auto, soggiorno, cucina abitabile, bagno, ripostiglio; P.P. 2 camere da letto matrimoniali, bagno doppio con doccia e vasca idromassaggio, ripostiglio e balcone. Spazioso garage. Zona molto tranquilla a pochi passi da Via Cavour. € 330.000,00 tratt.

PUNTA MARINA Spaziosa VILLA SINGOLA con ampio giardino privato in zona centrale: doppio ingresso, soggiorno con caminetto, cucina abitabile, 3 camere da letto, 2 bagni, 2 balconi, spaziosa tavernetta, ambiente di servizio, camera per ospiti con bagno privato, garage. € 370.000,00 tratt.

BORGO SAN BIAGIO Confortevole CASA SINGOLA in zona tranquilla: P.T. garage, tavernetta, bagno, cantina; P.P. ingresso, soggiorno, cucina abitabile, 2 camere da letto, bagno, ripostiglio. Da rimodernare. € 280.000,00 tratt.

BORGO SAN ROCCO Luminoso APPARTAMENTO in buono stato d'uso: ingresso, ampio soggiorno, studio, cucina abitabile, 3 camere da letto, bagno, ripostiglio, balcone, garage. Riscaldamento autonomo. Zona tranquilla. € 220.000,00 tratt.

ZONA BOSCO BARONIO Spazioso e accogliente APPARTAMENTO all'ultimo piano (3°): ampio soggiorno, cucina abitabile, studio, 2 camere da letto matrimoniali, bagno, 2 balconi, ampio garage. Riscaldamento autonomo. Perfetto stato d'uso. € 220.000,00 tratt.

PONTE NUOVO Grazioso APPARTAMENTO di RECENTE COSTRUZIONE in perfetta stato d'uso: soggiorno con angolo cottura, 2 camere da letto, bagno, 2 verande, balcone, garage. Riscaldamento autonomo. € 150.000,00 tratt.


TC 2011 06 IMPAGINAZ:Layout 1 20/06/11 21:43 Pagina 45

45

Russi (RA), via Trieste 31 . tel. 0544 583359 . cell.340 9171743 . www.russicasa.it RUSSI,VICINO AL CENTRO Appartamento situato al 1° piano. Composto da ingresso, soggiorno, cucina, 2 letto matrimoniali, bagno, ripostiglio, cantina e garage. Rif. V 2 € 100.000,00 VICINO A RUSSI Ultima villetta composta da ingresso, sala, cucina abitabile, 3 camere da letto, 3 bagni, tavernetta, studio, cantina, ampio giardino e posto auto coperto. Consegna immediata. Rif. B 48 € 275.000,00 RUSSI CENTRO In palazzina di 4 unità, appartamento composto da soggiorno, cucina, 2 camere da letto, bagno, sottotetto/ripostiglio, balcone, cantina, posto auto coperto. Buono stato abitativo. Rif. V 10 € 150.000,00 RUSSI, ZONA STAZIONE Ampio appartamento composto da ingresso, soggiorno, cucina abitabile, 2 camere da letto, bagno, ampia cantina con possibile trasformazione in garage. Buono stato abitativo. Rif. V 51 € 118.000,00 tratt. RUSSI, ZONA STAZIONE Ampio appartamento al piano rialzato, in parte ristrutturato. Ingresso, soggiorno, cucina abitabile, 3 letto, 2 bagni, terrazzo, cantina e garage. Buono stato abitativo. Rif. V 29 € 180.000,00 tratt. RAVENNA, ZONA VIA RUBICONE Appartamento al 2° piano con ascensore. Ingresso, soggiorno, cucina abitabile, 2 letto matrimoniali, bagno, cantina e garage. Riscaldamento autonomo. Rif. V 32 € 160.000,00 tratt. RUSSI, IN CENTRO Nuova casetta abbinata ad un lato, composta da soggiorno, angolo cottura, camera da letto matrimoniale,

bagno, posto auto coperto, ampio giardino. Tutto con travi a vista. Rif. B 55 € 145.000,00 tratt.

Ravenna . via IV Novembre, 4B . tel. 0544.36337-36372 www.ideacasaravenna.com • casa_idea@libero.it RAVENNA CENTRO RAVENNA CENTRO

S. PANCRAZIO Casa indipendente tutta su un piano, composta da ingresso, soggiorno, cucina abitabile, 3 camere da letto, 2 bagni, taverna, lavanderia, garage e giardino privato. Rif. B 9 € 210.000,00 VILLAFRANCA DI FORLÌ Su lotto di mq. 800 circa, casa indipendente composta da ingresso, sala, cucina abitabile, 2 camere da letto matrimoniali, bagno, cantina, lavanderia, ripostiglio, garage. Da rimodernare. Rif. B 82 € 220.000,00

Porzione di Casa ristrutturata al Grezzo su 2 livelli: P.Terra: Soggiorno, cucina/tinello e cortile. P.Primo: vano letto matrim., servizio e ampio terrazzo su cortile interno. Altre info in agenzia. € 180.000,00

PIANGIPANE

RUSSI Casa abbinata ad un lato, ristrutturata con materiali di pregio. Composta da ingresso, sala, ampia cucina abitabile, 2 camere da letto, 2 bagni, garage, ampio giardino. Rif. B 10 € 240.000,00 tratt. VIC. MARINA DI RAVENNA Appezzamento di terreno di mq. 3900 circa con affaccio su Via Trieste. Rif. T 8 € 45.000,00 GODO Su lotto di mq. 400 circa, casa indipendente degli anni ’60, composta da ingresso, soggiorno, pranzo, cucina, 3 camere da letto, bagno, vari ripostigli, garage. Da rimodernare. Rif. B 63 € 170.000,00 RUSSI E DINTORNI Si affittano appartamenti e villette di varie tipologie, arredati e non arredati. Rif.BV 00 A partire da € 400,00 al mese

RAVENNA SAN BIAGIO ZONA VIA FAENTINA In contesto silenzioso, vendesi VILLETTA DI OTTIMA QUALITÁ IN PIETRAVISTA composta da: portico, ingresso, cucinotto, dispensa, pranzo, soggiorno, 3 vani letto, 3 servizi, 4 balconi, ampio garage e posto auto, portico e giardino. Info in Agenzia RAVENNA ZONA VIA NARSETE In contesto tranquillo Vendesi APPARTAMENTO con bellissima zona giorno composto da: ingr., soggiorno, cucina, tinello, 3 vani letto, bagno, ripostiglio, balcone e garage. € 155.000,00 CEDESI SPAZI COMMERCIALI a Ravenna in via IV Novembre, via Cavour, Via Diaz, Via Corrado Ricci, Via Cairoli Info riservate in agenzia PONTE NUOVO COMPLESSO DI RECENTE COSTRUZIONE, appartamento composto da: soggiorno con angolo cottura, vano letto matrimoniale, camerino e bagno. € 120.000,00

CASA INDIPEND.RISTRUTTURATA CON GIARDINO DI 225 MQ/circa: P.T: sogg., cucina ab., bagno, portico e ripost. P.1°: 2 vani letto, guardaroba, bagno oltre ad ampia mansarda con bagno. € 340.000,00

MARINA DI RAVENNA CASA CON 2 APPARTAMENTI CON GIARDINO. Piano terra: ampia zona servizi. Piani 1° e 2°: 2 BILOCALI con terrazzo oltre a sottotetto Info in agenzia TERRENO EDIFICABILE A GAMBELLARA

CEDESI ATTIVITÀ di ROSTICCERIA/PIADINA/PASTA FRESCA a Marina di Ravenna, avviata attività con buoni incassi dimostrabili e completa di tutta l’attrezzatura. Info in agenzia su appuntamento ZONA VIA RUBICONE CASA CON 2 APPARTAMENTI E GIARDINO. Piano terra: ampia zona servizi, lavanderia e doppio garage. Piano 1° e 2°: Appartamenti luminosi di ampia metratura composti da ampio atrio d’ingresso, soggiorno, cucina ab, 3 vani letto e bagno. Info in agenzia ZONA VIA RAVEGNANA TERRENO EDIFICABILE di 1500 mq circa Info riserv. in agenzia su appuntam. MARINA DI RAVENNA CEDESI SPAZIO COMMERCIALE Attività di Bar/Latteria di 50 mq/ca in ordine con ampia vetrina. Info in agenzia. € 55.000,00

Vendesi Terreno edificabile di 16000 mqcirca con parco secolare alberato. Possibilità di costruire bellissima Villa di 400 mqcirca. Info in agenzia. € 350.000,00

RAVENNA CENTRO STORICO In PALAZZO ANTICO RISTRUTTURATO, AFFITTASI SPLENDIDO UFFICIO DI 230 MQ ca. ingresso/attesa, 7 vani, servizi, terrazza e possibilità posti auto. Info in agenzia

MONTE ROMANO Podere di 11 ettari, composto da pascolo, frutteto e castagneto. Con casa colonica in sasso, splendidamente ristrutturata, di ampia metratura, ideale anche per attività agrituristica. Da vedere. Rif. B 57 € 350.000,00 tratt.

LAGO DELLE UCCELLETTE, RAVENNA (TRA CLASSE E PINETA DI CLASSE) AFFITTASI TERRENO 6 ettaricirca (compreso 2,5 ettaricirca di lago). Usi: RICREATIVI - SPORTIVI - RICETTIVI Informazioni in agenzia

RAVENNA ZONA DARSENA VENDESI MURI NEGOZIO in ordine di 60 mq/ca. Oltre a soppalco di 30 mq/ca. € 95.000,00 Info in agenzia su appuntamento RAVENNA VIA FIUME MONTONE ABBANDONATO APPARTAMENTO CON INGR. INDIPENDENTE CON ACCESSO DA SCALA ESTERNA composto da: 1° PIANO: Soggiorno, cucina ab., vano letto, ripostiglio, disimpegno, bagno e balconi; 2° PIANO (mansardato): zona Servizi composta da 2 vani letto, bagno e terrazzi. Autorimessa al piano scantinato (per 2 auto). Info in agenzia su appuntamento

GIUGNO-LUGLIO 2011


VALGIMIGLI TC:Layout 1 29/04/11 11:48 Pagina 48

TELECOMUNICAZIONI

SISTEMI DI SICUREZZA

La comunicazione senza confini

La tranquillitĂ  non ha prezzo sistemi di sicurezza civile e industriale

centrali telefoniche sistemi telefonici dect

protezioni perimetrali

sistemi Voip

sistemi antintrusione interrati

cablaggio strutturato

rilevazione incendio e gas

fibre ottiche

impianti di evacuazione acustica

wireless lan

videosorveglianza

networking

diffusione sonora sistemi di gestione sportelli

controllo accessi

agevolazioni con pagamenti rateizzati e recupero fiscale del 36% assistenza tecnica 24 ore su 24 preventivi gratuiti VR TELECOMUNICAZIONI Via Zancana, 26 Borgo Montone (RA) Te- +39 0544 271605 Fax +39 0544 692128

TROVACASA PREMIUM


47 50 TC1106:Layout 1 21/06/11 14:11 Pagina 47

47

Dalla dimensione monumentale dell’arredo urbano rinasce la città del mosaico di Chiara Bissi Come annunciato nella precedente puntata occorre dedicare, nel lungo excursus sui manufatti simbolici e celebrativi che hanno cambiato gli spazi della città, un’attenzione particolare alle opere decorate a mosaico, apparse dal secondo dopoguerra in alcuni luoghi urbani, con la dichiarata intenzione di elevarne il decoro. Si è visto come nel Novecento grandi opere pubbliche, monumenti ai caduti e a nuovi protagonisti si affacciano sulle vie e le piazze. Nell’affrontare il tema del mosaico inteso come tecnica autonoma, affrancata dalle sublimi realizzazioni del passato, custodite nei mausolei e nelle basiliche, non si può dimenticare un episodio più volte narrato, ascrivibile a quel fenomeno indicato da Vittorio Sgarbi come la “la rinascita del mosaico italiano nell’epoca fascista”. Nel 1994 nel corso di lavori di restauro viene ritrovato il ciclo musivo presente nel cosiddetto “salone delle riunioni” del palazzo del Mutilato, realizzato in piazza Kennedy fra il 1938 e il 1942. Pienamente inseribile nei principi espressi da

Con l’opera di grandi maestri e l’attività di formazione delle scuole ravennati le opere musive sono chiamate a rappresentare nuove idealità condivise

MEMORIE CITTADINE


47 50 TC1106:Layout 1 21/06/11 14:11 Pagina 48

48

Grazie al lavoro di numerose realtà formative e di operosi soggetti culturali, nell’applicazione di quello che viene chiamato genericamente arredo urbano il mosaico diviene prevalente Mario Sironi nel manifesto sulla pittura murale (1933), il ciclo ravennate incarna l’idea dell’arte intesa come fenomeno sociale dalla fortissima funzione pedagogica, lontana da ogni individualismo, assorbita dentro la grande tradizione italiana. Così fra 1940 e il ’41 viene realizzata una serie di pannelli tesi a gloria dell’italico spirito guerriero fra passato e presente. Grazie alla perizia dei mosaicisti Antonio Rocchi e Ines Morigi un Giulio Cesare a cavallo, colto al passaggio del Rubicone, sullo sfondo della città di Ravenna, porta nei tratti, i lineamenti inquietanti di Mussolini. Accanto tre pannelli eseguiti da Renato

MEMORIE CITTADINE

Signorini in collaborazione con Werther Focaccia e Libera Musiani su cartoni di Giovanni Majoli narrano le gesta della prima guerra mondiale, della guerra d’Africa e di quella di Spagna. Con l’avvento della Repubblica, come già descritto, nella città duramente ferita dalla guerra nel tessuto urbano e nel corpo sociale, non ci sarà più posto per lungo tempo per encomiastiche rappresentazioni delle virtù italiche, ma la grande riflessione avviata dall’Accademia di Belle Arti, il lavoro di ricerca della soprintendenza ai beni architettonici con l’istituzione della scuola del restauro del mosaico, l’incessante attività di un gruppo di giovani mosaicisti, la creazione dell’Istituto Statale d’Arte per il Mosaico “Severini”, e di altre realtà formative, garantiscono alla città la nascita di più generazioni di valenti mosaicisti. Il mosaico ravennate diviene così linguaggio capace di rappresentare nuove idealità, di affermare tramite il lavoro degli artisti le moderne potenzialità di una tecnica antica, venata da un forte valore identitario. Per elaborare i lutti collettivi e digerire le roboanti manifestazioni di forza di epoca pre bellica occorreranno decenni. Così un parco pubblico si trasforma in un’esposizione permanente di opere musive di artisti contemporanei. A partire dal 1984 sulla base di un progetto dello storico dell’arte Giulio Carlo Argan vengono collocate fra via Marzabotto e via Marconi crea-


47 50 TC1106:Layout 1 21/06/11 14:11 Pagina 49

49

Nelle foto, alcuni esempi – di diversa caratura e funzione – nell’applicazione dell’arte musiva all’ arredo urbano di Ravenna. Si va dalle decorazioni fantastiche e zoomorfe delle rotatorie stradali alle fontane, fino alle monumentali sculture,create su bozzetti di artisti contemporanei, per il “Parco della Pace”

zioni artistiche ispirate al tema della pace. Le opere di Mimmo Paladino, di Edda Mally; di Claude Rahir, di Alexander Kornoukhov; di Jerry W. Carter, di Josette Deru. E ancora le opere di Bruno Saetti, di Margaret L. Coupe, dell’Accademia di Belle Arti e di Akomena vengono inaugurate nel 1988. Un’operazione di alto valore culturale e civile mai più vista in città per ampiezza e articolazione. Seguendo l’ideale itinerario monumentale si arriva in piazzetta Gandhi in prossimità di porta Adriana, dove una siepe e un cancello protegge l’opera in mosaico che ricorda la prematura scomparsa del sindaco Pierpaolo D’Attorre, intellettuale di grande spessore, protagonista della vita politica del proprio partito, figura destinata ad orizzonti nazionali. Il vuoto lasciato da D’Attorre si materializza nell’opera in mosaico realizzata nel 2000 su progetto del tedesco Mathias Biehler: una panchina sulla quale sono adagiati un libro e un impermeabile. Grazie al lavoro di numerose realtà formative e di operosi soggetti culturali, nell’applicazione di quello che viene chiamato genericamente arredo urbano il mosaico diviene prevalente. Impossibili citare tutte le opere frutto di commissioni di soggetti culturali o di associazioni impegnate nel sociale. Nel lungo elenco spiccano pannelli ad opera di Giosetta Fioroni, Emilio Tadini, Concetto Pozzati, Ruggero Savinio, Bruno Ceccobelli e Kalus Karl Mehrkens, che illustrano

la poesia di Montale Dora Markus nell’omonima piazza di Marina di Ravenna, posti nel 1997, poi rimossi nel 2007 e ricollocati nel 2010 a seguito dei lavori di Marinara, oppure l’arredo urbano sempre a Marina di viale delle Nazioni dell’Atelier Mendini, con una serie di totem realizzati a sorpresa con l’uso di tessere industriali dall’esito anonimo rispetto alle potenzialità e alla ricchezza della tecnica ravennate del mosaico. Manufatto prezioso e vero e proprio superamento di un tabù, la fontana in mosaico dell’artista ravennate Marco Bravura. Nella città priva di fontane, nel 1999 viene collocata in piazza della Resistenza “Ardea Purpurea”, un’opera nata a Beirut su ispirazione di Ravenna festival, dall’evoluzione a spirale con movimento elicoidale che rimanda alle ali di una fenice e alla forma del Dna. Gli infiniti simboli tradizionali e religiosi rimandano all’idea di rinascita e di armonia. Altro legame dichiarato con l’Oriente viene dalla colonna musiva Torre di Gerusalemme di Enzo Pezzi, posta in viale Farini a pochi passi dalla stazione ferroviaria. Nel 2009 per conservare la memoria della lotta contro la violenza sulle donne in piazza Ragazzini viene posta un’opera in bronzo, mosaico e madreperla a memoria delle cinque cittadine uccise dalla violenza di uomini brutali a loro vicini per contiguità familiare. Ultimo in ordine di tempo primavera 2011 il manufatto commissionato dall’Anpi, dai Comuni

GIUGNO-LUGLIO 2011


47 50 TC1106:Layout 1 21/06/11 14:11 Pagina 50

50

In alto, una scultura a mosaico nel Parco della Pace (fra le vie Marzabotto e Marconi). In basso , uno dei pannelli musivi di epoca fascista conservati nel salone di rappresentanza del Palazzo del Mutilato, in piazza Kennedy.

MEMORIE CITTADINE

di Cervia e Ravenna, tramite concorso scolastico, e realizzato con fondi provenienti da una raccolta popolare. A Carraie per ricordare il 25 ottobre del 1944, giorno nel quale alcuni giovani della zona si unirono alla brigata Settimio Garavini, sorge un’opera ideata da Margherita Currà e realizzata dagli studenti dell’Accademia di Belle Arti. Un braccio si erge verso il cielo, il palmo della mano sostiene il globo terrestre per “Un futuro di pace”. Rappresentano un capitolo a parte le varie creature del mondo animale che negli ultimi anni sono apparse nelle rotatorie. Non riconducibili a nessuna delle categorie enunciate vivono di vita propria, non rimandano ovviamente alla celebrazione di virtù civiche, di atti eroici ed esemplari. È difficile e spiazzante pensare alle tartarughe della rotonda di Ponte Nuovo o agli animali della fattoria di Porto Fuori, oggetto di un rapimento e di un danneggiamento dimostrativo, come a manufatti capaci di rimandare ad alti valori civici condivisi o a idealità universali, per le quali servirebbe una riflessione critica maggiore e magari un apprezzabile capacità di rappresentazione simbolica, capace di superare la sola resa naturalistica. L’unica vera qualità assegnabile a queste esperienze è l’apprezzamento dei bambini spettatori e nel caso di Porto Fuori attori della realizzazione delle opere musive. E per certo il gradimento e il sorriso dei bambini non ha prezzo. Sorprendente infine l’ultima creatura apparsa sulla rotonda di viale dei Navigatori a Punta Marina. Perfettamente inserita nell’ambito marino, una procace sirena adagiata su alcuni massi, quarda il passaggio delle auto sollevando l’enorme coda. Ciò che lascia stupefatti è la natura bidimensionale della creatura, realizzata su areonal, cioè un pannello in nido d’ape di alluminio. Infatti solo chi giunge da Ravenna può riconoscere l’opera, percorrendo la rotonda si vede un lato B senza decorazione. (IV/continua)


RONDINELLI TC:Layout 1 29/04/11 11:51 Pagina 67

Combatte polvere, erosione, buche e sassi.

Consolidamento delle strade bianche con l’efficiente controllo dell’erosione e delle polveri sollevate dal vento e dai veicoli

Trattamento legante per pavimentazioni per contrastare la formazione di crepe sulle superfici esterne

Rondinelli Aree Verdi propone in esclusiva per la Romagna l’innovativo prodotto Soil Sement ®, ideale per il trattamento di superfici esterne e per realizzare pavimentazioni ecocompatibili per strade bianche, piste ciclabili, parcheggi e impianti sportivi. Soil Sement ® rispetta l’ambiente, è atossico, durevole, resistente ed economicamente conveniente.

Il trattamento efficace per una strada solida e compatta.

Rondinelli Escavazioni Srl Divisione Aree Verdi Via Gallignani, 8 - 48026 Russi (Ra) Tel. 0544.580256-261 Fax 0544.586900 rondinelli@rondinelliescavazioni.com www.rondinelliescavazioni.com

www.trovacasa.ra.it

L’immagine pubblicitaria rappresenta un prodotto cosmetico di fantasia.

L’immagine pubblicitaria rappresenta un prodotto cosmetico di fantasia.

Trattamento intensivo per la cura della strada.


EUROCAPIT MODERNA TC:Layout 1 19/06/11 16:22 Pagina 1

1

via Mazzini, 68 . Ravenna Tel. e fax 0544-37162 www.caseravenna.com moderna@caseravenna.com

Via Aldo Bozzi, 71 . Ravenna . tel. 0544-278438 . fax 0544278303 www.caseravenna.com . eurocapital@caseravenna.com ZONA RANDI Bilocale in piccola palazzina in buono stato d'uso al terzo ed ultimo piano con ascensore composto da sala con piccolo cucinotto in nicchia, camera da letto, bagno, terrazzo vivibile di mq 22 e ampia cantina. Pronta consegna. € 125.000,00

PONTE NUOVO Appartamento in costruzione classe B, al piano terra con ingresso indipendente e giardino fronte retro, composto da sala con zona cottura, 3 letto, bagno, loggia e garage. fotovoltaico. Finiture personalizzabili. € 255.000,00

PONTE NUOVO Villetta cielo terra d’angolo in costruzione, classe B , composta al piano terra da giardino, loggia, sala, cucina abitabile, bagno, livello superiore 3 camere da letto, bagnoe loggia.Al piano sottostrada garage. Fotovoltaico, riscaldamento a pavimento, alto capitolato. € 340.000,00

VICINANZE BORGO SAN BIAGIO Villetta abbinata in quadrifamiliare di nuova costruzione disposta su due livelli composta al piano terra da soggiorno, cucina abitabile, camera matrimoniale, bagno, loggia e giardino di circa 200 mq fronte retro. Piano mansardato due camere da letto e secondo bagno. Due posti auto di proprietà. Finiture personalizzabili. € 300.000,00

ZONA ZALAMELLA Bifamiliare completamente ristrutturata su 2 livelli composta da ampio salone, cucina abitabile, 2 bagni, 4 camere da letto e terrazzo di circa 50 mq Ampio cortile su due lati e piccolo bilocala adiacente il retro della casa. € 420.000,00 NUOVA DARSENA Bilocale al primo piano completamente arredato in perfetto stato d'uso composto da ampia sala con zona cottura, camera matrim., bagno finestrato, splendido terrazzo vivibile di c.a mq 25, posto auto e cantina. € 140.000,00 www.caseravenna.com CASA DI CURA SAN FRANCESCO Appartamento al primo piano in stabile di recente costruzione con ascensore, composto da ingresso, sala con angolo cottura divisibile, due ampi terrazzi , 2 camere da letto, bagno, garage al piano interrato. € 219.000,00 www.caseravenna.com PONTE NUOVO Appartamento in pronta consegna con ingresso indipendente al primo piano con scala esterna composto da soggiorno con angolo cottura, 2 letto, bagno, loggia e balcone, soppalco e sottotetto dove ricavare altre 2 lettoe bagno gia predisposto. Al piano interrato garage, taverna e predisposizione per terzo bagno € 265.000,00 www.caseravenna.com PONTE NUOVO Appartamento sito al quinto e ultimo piano tetto con travi a vista in legno, palazzina di recente costruzione, ottimo stato d'uso. Composto da ingresso su sala con caminetto e ampio terrazzo, cucina abitabile, 3 camere da letto, 2 bagni. GARAGE € 220.000,00 ZONA ANTICA MILIZIA Appartamento di nuova costruzione in pronta consegna composto da sala, cucina, tre camere da letto, due bagni, due balconi, garage e cantina. € 240.000,00 www.caseravenna.com

TROVACASA PREMIUM

SAN PANCRAZIO Villetta d'angolo composta da sala, cucina, tre camere da letto, tre bagni e posto auto coperto in porticato di c.a mq 35. € 195.000,00

CENTRO STORICO

Casa abbinata stile liberty composta al piano terra da: ingresso, soggiorno, sala da pranzo,cucina abitabile,bagno, garage e giardino .al piano primo,tre camere da letto ,bagno balcone,mansarda abitabile con grande terrazzo vivibile.necessita di ammodernamento € 380.000,00

CENTRO STORICO

PUNTA MARINA Appartamento nuovo in pronta consegna con ingresso indipendente al piano terra ,composto da soggiorno, angolo cottura, 2 letto, bagno, loggia, giardino con posto auto € 200.000,00 www.caseravenna.com BORGO NUOVO Monolocale vista parco sito al piano primo di stabile di recente costruzione. Composto da zona giorno/ notte, bagno. Terrazzo di mq 10. Posto auto coperto di proprietà e cantina al piano interrato. Prezzo comprensivo di arredo. € 120.000,00 ZONA TEODORICO Appartamento al primo ed ultimo piano in contesto di 4 unita' in pronta consegna con ingresso indipendente, soggiorno con cucina a vista, 2 letto, bagno, ripostiglio, soppalco, balcone, giardino di c.a mq 120 con posto auto. € 225.000,00 www.caseravenna.com PONTE NUOVO In palazzina appartamento sito al secondo piano, in ottimo stato d'uso composto da sala con angolo cottura, terrazzo, 2 camere da letto, 2 bagni. Garage al piano terra. € 165.000,00 tratt. www.caseravenna.com

ZONA LIRICA Bilocale sito al terzo piano con ascensore, palazzina di recente costruzione. Composto da sala con angolo cottura, ampio terrazzo, bagno, camera matrimoniale. Posto auto di proprietà al piano interrato, cantina. € 150.000,00 SAN BIAGIO Appartamento di nuova costruzione al piano terra di piccola palazzina con giardino composto da ingresso in soggiorno con angolo cottura (36 m.q.) due camere da letto doppi servizi e garage.altissimo capitolato € 305.000,00 SAN BARTOLO Appartamento con ingresso indipendente sito al piano primo ed ultimo composto da ampia zona giorno con cucina a vista, due camere da letto,bagno ,al piano sottotetto, soppalco con camera e secondo bagno con vasca idro,al piano terra splendido giardino di oltre 200m.q. con casetta in legno. € 225.000,00

SAN PANCRAZIO Villetta cielo/terra di nuova costruzione personalizzabile composta da sala, cucinotto, due letto due bagni, giardino fronte/retro e posto auto. € 145.000,00 GODO Appartamento in ottimo stato al piano terra con giardino di circa 250 m.q. e terrazzo pensile grande sul retro. Soggiorno con cucina a vista abitabile e separabile, 2 camere da letto, bagno e garage. € 165.000,00 www.caseravenna.com

SAN BIAGIO Casa abbinata di nuova costruzione con giardino privato, soggiorno, cucina, 2 bagni, 2 camere da letto. Posto auto interno.Splendide rifiniture pronta consegna. € 285.000,00

Casa singola con ingresso al piano terra e corte privata dalla  quale si accede al  piano rialzato con soggiorno, ampia cucina abitabile e bagno. Al piano superiore due camere da letto, studio e bagno. Garage doppio di 24 m.q. € 340.000,00 tratt.

CENTRO STORICO

Appartamento di grandi dimensioni in palazzina storica composto da: ingresso, salone,cucina abitabile con lavanderia adiacente, balcone,due ampie camere matrimoniali,doppi servizi, camerino guardaroba,ripostiglio. Trattativa riservata

SAN PANCRAZIO Ideale per due nuclei familiari,due villette abbinate di nuova costruzione. villetta d’ angolo con soggiorno,cucina due bagni, tre letto corte esterna e posto auto coperto. Seconda villetta con:soggiorno cucina due camere, doppi servizi, giardino privato con posto auto. Prezzo totale € 345.000,00 Accettasi permuta

MARINA DI RAVENNA In zona verde e tranquilla appartamento di recente costruzione composto da ingresso in soggiorno con angolo cottura due camere da letto, bagno. € 220.000,00 CENTRO STORICO Appartamento sito al piano terzo, composto da ingresso soggiorno,cucina abitabile,2 camere da letto, balcone, doppi servizi. Posto auto e cantina. Servizio di portineria. € 240.000,00 tratt. DARSENA Appartamento ristrutturato completamente sito al piano primo e composto da: ingresso, cucina abitabile,soggiorno con terrazzo due camere matrimoniali, bagno,al piano terra cantina ciclabile, buone finiture risc. aut.,impianti a norma. Pronta consegna € 145.000,00 PONTE NUOVO Appartamento in palazzina di recente costruzione, sito al P.T. con ingresso e giardino indip. Composto da sala con angolo cottura, camera matrimoniale e bagno. Posto auto scoperto di proprietà, al piano interrato cantina. € 140.000,00 SAN BARTOLO Casa singola in buone condizioni su lotto di 1000 metri. compostadue appartamenti indipendenti di m.q 120 circa oltre a servizi, possibilità di amplimento, accettasi permuta. € 350.000,00 tratt.


ARKA OK TCP 06072011:Layout 1 21/06/11 19.09 Pagina 69

53

INFO PROM

Kartell, tuttoe lail fascino qualità del design d’autore da godere “fuori” casa Kartell, un brand che è sinonimo dell’eccellenza italiana nel campo del design d’autore: un complesso sempre innovativo di creatività formale, fascino, comodità e qualità dei materiali. Un marchio inossidabile (è sulla cresta dell’onda da oltre cinquant’anni), come i mobili e i complementi d’arredo che propone, eleganti e pratici per ambienti dalle più varie caratteristiche estetiche e pratiche, ma in gran parte utilizzabili e godibili anche outdoor, in terrazzo, in giardino, sotto un patio. Grazie a materiali plastici come il prolipropilene e i policarbonati, divani e poltrone, sedie, sgabelli e tavolini Kartell, vantano un’ottima resistenza all’aria aperta, a sole e pioggia. In catalogo, sono innumerevoli i pezzi espressamente indicati da Kartell per l’utilizzo in esterni, che con notevole flessibilità funzionale, finita la bella stagione, possono tornare a pieno titolo a integrarsi negli spazi interni di casa. Nell’ambito della linea espressamente ideata per esterni spicca l’ormai mitico Bubble Club (divano e potrona) di Philippe Stark o la nuova seduta Magic Hole, dalle linee leggere, sinuose e assai confortevoli. Sempre classica l’accoppiata D.No/Dr.Na, slanciata poltroncina e alto tavolino rotondo. Tutti pezzi quest’ultimi sempre ideati dal celebre architetto. Da segnalare anche le elegantissime sedie AmiAmi del designer Tokujin Yoshioka, che simulano con meraviglioso effetto ottico un tessuto intrecciato, da accoppiare magari al tavolino a stelo Tip Top. Fra le creazioni più recenti Stark ha firmato la sedia Masters che rende omaggio a tre icone del design contemporaneo: Saarinen, Eames e Jacobsen, in un ibrido dalle for-

me curvilinee e accattivanti. Molto ampia, come tradizione di Kartell la gamma dei colori: dai neutri bianco o nero alle trasparenze, a diverse tinte acide o squillanti. C’è di che sbizzarsi nella scelta e nel mescolare toni e materiali, a seconda dei gusti e del contesto in cui i mobili saranno inseriti. Da evidenziare uno dei pezzi, pensati proprio per l’esterno che strizza l’occhio ironicamente al fantastico mondo dei “nanetti da giardino”: si tratta degli Gnomi, versatili e simpaticissimi sgabellitavolinetti in forma di creatura dei boschi. Un piccolo oggetto che rischia letteralmente di “andare a ruba”. Tutti i pezzi in produzione del catalogo Kartell, comprese le ultime novità sono reperibili presso il nuovo Kartell Flagship Store di Ravenna, in via Panfilia 45.

Kartell Flagship Store Ravenna via Panfilia, 45 - tel. 0544 62658 - ravenna@kartellflag.com www.kartell.it

ORARIO CONTINUATO TUTTI I GIORNI DALLE 10 ALLE 19 chiuso lunedì e domenica

GIUGNO-LUGLIO 2011

ARREDO E DESIGN


TC 2011 06 IMPAGINAZ:Layout 1 21/06/11 14:16 Pagina 54

54

PORTO FUORI Agenzia Immobiliare via Ravegnana 155 . Ravenna . tel. 0544 271653 www.assocase.com . info@assocase.com

Nuova costruzione in zona tranquilla immersa nel verde di villette d’angolo e appartamenti con ingresso indipendente Finiture di pregio

ADIAC. VIA MAZZINI Casa indipendente all'interno di un' affascinante corte tipica del centro, sviluppata su 2 livelli, di ampia metratura: p.t. salone di rappresentanza, cucina, zona pranzo, bagno. 1°p. 3 letto di cui 2 matrimoniali, 2 bagni, ampi soppalchi. Ampia cantina anche per bici e moto, bellissimo giardino in uso. Richiede ammodernamento. € 400.000,00 tratt.

VICINANZE CENTRO In zona molto tranquilla, villetta d'angolo su 2 livelli: 1°p. soggiorno, cucina abit, studio, bagno, ampio balcone. 2°p. 2 letto matrim, ripostiglio, bagno, balcone, sottotetto. Impianti a norma, aria condizionata. Garage e posto auto interno . € 280.000,00 tratt.

Piano terra

PONTE NUOVO Appartamento in ottimo stato terzo ed ultimo piano, soggiorno con cucina a vista, 2 letto, bgano, balcone, posto auto e cantina. € 118.000,00

Primo piano A KM5 DA RAVENNA In villa quadrifamiliare rifinitissima di recente costruzione, bellissima soluzione su unico livello: soggiorno, grande cucina abit, 3 letto, 2 bagni, lavanderia, ripostiglio e 2 ampi balconi. Grande giardino oltre a porzione di terreno, 2 posti auto coperti. € 260.000,00

RAVENNA Splendido attico doppio volume, rifinitissimo, con tetto ventilato in legno e travi a vista: salone con zona pranzo ed affaccio su terrazzo attrezzato di grande metratura, 2 letto, 2 bagni oltre a soppalco ideale per studio con terza letto. Doppio garage e doppia cantina. € 330.000,00

CENTRO Tipica casa del centro storico abbinata ai lati, sviluppata su 2 livelli in ottimo stato con impianti a norma: p.t. ingresso, soggiorno, cucina separata, bagno ripostiglio. 1°p. ampia matrimoniale con balcone, letto singolo, bagno.Ampio cortile (giardino) di proprietà. € 230.000,00 tratt.

TROVACASA PREMIUM

Secondo piano

Piano interrato

VENDITA DIRETTA Per informazioni 328 1894470


TC 2011 06 IMPAGINAZ:Layout 1 20/06/11 21:48 Pagina 55

55

Via A. Bozzi 69 (Zona Comet) tel. 0544 400 004 - cell. 348 311 94 41/348 2259638 effegicasa@virgilio.it

ZONA VIA VICOLI Vendesi casa singola su lotto di terreno di circa mq.460, con capacità edificatoria dello 0,90 (possibilità di ampliamento per un totale di circa mq. 380). Zona di esclusivo traffico locale – tutti i servizi presenti nelle immediate vicinanze. Trattative riservate esclusivamente in agenzia

RAVENNA, VIA CAMPRINI (COMET) ottimo bilocale di recente costruzione al piano terra con ingresso indipendente e giardinetto privato, in perfetto stato, completo di arredi ed impianto climatizzante. Riscaldamento autonomo, minime spese condominiali. GARAGE DI MQ 20 abbinato. Ideale per investimento! Acquisto da privati. € 150.000,00 RAVENNA, SAN ROCCO Splendido app.to di ampia metratura al 2° ed ultimo P. in villa di 2 sole unità, con ingresso indip., garage e tavernetta con camino al P.T. Sviluppato su 4 lati, è composto da: ampio ingr., salone, cucina/ pranzo, studio, doppi servizi, 3 grandi camere, balconi. Clima ed arredi inclusi. Ristrutt. del 2005, elegante e funzionale. Contesto signorile e silenzioso. € 530.000,00

BORGO MONTONE Rustico di grande pregio, con dependance in corpo staccato, circondato dal verde dello splendido parco di circa mq.8.000. Rifiniture eleganti, che conservano comunque le caratteristiche architettoniche dei fabbricati rurali. Ampi spazi, massimo confort a 2 Km. dal centro città. Trattative riservate Foto e maggiori info in agenzia

RAVENNA, SAN BIAGIO Appartamento in ottimo stato d'uso oggetto di recente ristrutturazione, al secondo piano senza ascensore: ingresso, soggiorno, cucina abitabile, 2 camere (matrimoniale e doppia), ripostiglio. Risc. centr. Climatizzato. Cantina. Contesto molto tranquillo. € 155.000,00 RAVENNA ZONA VICOLI/N.BALDINI Validissima casa su lotto di 400 mq circa con 2 appartamenti dagli ingressi indipendenti, ciascuno composto da 2 camere, soggiorno, cucina abitabile, bagno, balconi, garage e proservizi. Vendita in blocco. Posizione ad angolo invidiabile! € 570.000,00

CENTRO STORICO Casa d’angolo, tipica del centro storico, su 2 livelli, oltre ad un confortevole e caratteristico terrazzo al piano superiore con vista sul centro storico. L’immobile è composto da: ingresso; soggiorno con zona cottura disimpegnata, finestrata e frazionabile; 3 letto; 2 bagni; zona ripostigli e taverna al piano seminterrato; posto auto. € 350.000,00 Foto in agenzia

TRAVERSARA DI BAGNACAVALLO Casale accuratamente ristrutturato recentemente, su lotto di oltre 2.000 mq, recintato e piantumato, dotato si servizi e di 2 garage in corpo staccato. Ampia zona giorno con bagno, lavanderia e caminetti al piano terra, mentre al piano superiore si trovano 3 camere ed un altro bagno. Impianto di allarme. € 440.000,00 RAVENNA, VIA DRADI Validissimo bilocale di ampia metratura con posto auto coperto e cantina, piano alto con doppio ascensore: ingresso, sala, cucinotto separato, grande camera, bagno, balcone. Ottimo investimento. € 108.000,00 RAVENNA, VIA GALILEI 1.200 mq uffici completamente attrezzati e frazionati per importante società o sede di rappresentanza: ingresso ed ascensore privato, primo ed ultimo piano, terrazza di mq 800.ampi parcheggi. In affitto/ in vendita. Info su appuntamento CASAL BORSETTI Proponiamo hotel completamente rinnovato e dotato di ogni comfort: 20 camere, aperto tutto l'anno, dotato di ristorante con ottimo avviamento. Info solo su appuntam. in agenzia

viale della Lirica, 53 . Ravenna . tel. 0544.404047 . fax 0544.406721 www.agenziafuturasrl.it . info@agenziafuturasrl.it

RAVENNA, PRIMISSIMA PERIFERIA Interessante RUSTICO già di civile abitazione da ristrutturare totalmente, su lotto di oltre 2.000 mq con annessi ampi proservizi in corpo staccato, dotato di caratteristica stalla. L'offerta comprende 5.270 mq di terreno agricolo adiacente. Vicinissimo alla città ed ottimamente servito. € 300.000,00 tratt. RAVENNA, BAIONA-MOKADORO Validissimo appartamento completamente ristrutturato al secondo ed ultimo piano: ingresso, soggiorno con ak, due camere (matrimoniale e doppia), bagno, balcone. Clima e risc. autonomo. Cantina ciclabile, posto auto assegnato. € 98.000,00

ZONA CASA DI CURA SAN FRANCESCO Villetta abbinata ad un solo lato, ottimamente tenuta, con giardino su 3 lati: ampio soggiorno con camino; cucina a vista, frazionabile; 3 letto; 2 bagni; ampio sottotetto abitabile; garage; 2 posti auto. Ottimo contesto residenziale. € 430.000,00 Foto in agenzia

ZONA QUESTURA Bella casa in pietra a vista, tipologia tipica del centro storico, composta da ampio soggiorno dal quale si accede ad una zona living di dimensioni importanti, per un totale di mq. 80 calp. (il living, con ampie vetrate, si sviluppa lungo il perimetro che costeggia la corte interna) ; 2 letto ( padronale con cabina armadio e bagno finestrato in camera – letto doppia – sottotetto uso studio/letto ); totali 3 bagni ; terrazzo abitabile; ampio garage; particolare ricercatezza nelle finiture, sobrie e di ottima qualità. Zona di esclusivo traffico locale. € 550.000,00 Foto in agenzia

ZONA VIA CILLA Bellissimo Appartamento in prestigiosa palazzina, di recente costruzione, al 1° piano, con ascensore: ampio living di circa 42 mq composto tra sala e cucina abitabile, separabile, 2 letto ampie; 2 bagni; 2 ampi terrazzi a loggia ; garage doppio. Risc. aut. Impianti a norma. Aria condizionata. Aspirazione centralizzata. Allarme. Finiture di pregio. € 340.000,00 Foto in agenzia

ZONA CAN.MOLINETTO (TRAVERSA) Bella villa d’angolo con giardino, di totali mq. 200 calpestabili, ubicata in zona molto tranquilla e riservata di esclusivo traffico locale: ingresso.; salone; cucina; ampio studio; 4 letto molto confortevoli; mansarda abitabile; 3 bagni; zone guardaroba; terrazzo; garage. Rifiniture pregiate, con particolare cura per i dettagli e i decori interni. Zona giorno a livello del giardino. Foto e maggiori info in agenzia

RAVENNA, VIA TRIESTE Ufficio di recentissima costruzione, posto al 1° piano con ascensore, composto da: 2 ampi vani utili, anti bagno, bagno con doccia, balcone, posto auto. Risc. aut. Impianti a norma. Aria condizionata in tutti gli ambienti. Attacchi per angolo cottura. Ottima posizione logistica. € 123.000,00

GIUGNO-LUGLIO 2011


56 60 TC1106:Layout 1 21/06/11 12:22 Pagina 56

Il cielo limpido della ricerca

A tu per tu con Serena Simoni

Serena deriva dal soprannome latino Serenus, aggettivo che stava ad indicare il cielo limpido

SPAZI DELLA CULTURA


56 60 TC1106:Layout 1 21/06/11 12:22 Pagina 57

57

di Marina Mannucci

Serena Simoni è insegnante di Storia dell’Arte, giornalista, dal 2005 nominata Cultrice della disciplina per Storia dell’arte dal Consiglio di Facoltà di Lingue dell’Università di Bologna, curatrice di svariate mostre ed autrice di numerose pubblicazioni; in qualità di critica d’arte ha organizzato, tra le altre, la rassegna “no border” promossa dal Museo d’Arte della Città del Comune di Ravenna, impegnandosi con Maria Rita Bentini (docente all’Accademia di Belle Arti di Bologna e Ravenna) ad indagare le sperimentazioni dell’arte giovane in Italia. «La regola adottata era di decidere prima un tema e poi costruire la mostra – rivela Serena – invitando artisti che su quel tema avevano già lavorato, o la cui predisposizione del tipo di lavoro poteva accordarsi sul progetto». Ed è proprio la mostra “no border”, tenutasi a Santa Maria delle Croci dal novembre 2003 al marzo 2004 – che mirava a leggere il territorio come una interrelazione di fattori umani e urbani (vite e spazi) e i cui riferimenti erano stati, fra gli altri, Marc Augé e Multiplicity – ad essere stata selezionata nell’ambito delle iniziative di Genova Capitale della Cultura 2004, nella sezione dei giovani “Empowerment, Cantiere Italia”, a cura di Marco Scotini. La preselezione fu fatta grazie al circuito nazionale GAI (giovani artisti italiani) e comprendeva sei spazi tematici: quartieri italiani, schermopolitiche, le belle bandiere, cartografie insurgent, viaggio in Italia e culture dell’autorganizzazione. Dei sessanta artisti invitati, la rappresentanza di ravennati, che uscivano appunto dalle mostre della rassegna “no border” – tra i quali Yuri Ancarani, Simona Basilavecchia, Luca Gambi, Shoggoth (ovvero Daniele Pezzi) – era la più numerosa dopo quella di Milano. Tra l’altro, il video Cuore, presentato da Yuri Ancarani e prodotto in collaborazione con il Comune di Ravenna, ebbe un successo notevole all'interno della manifestazione. La fortuna fu quella di aver individuato in precedenza (senza saperlo), i temi portanti della manifestazione genovese. Che fine hanno fatto questi artisti? Tutti continuano a lavorare ma lontano, troppo lontano da Ravenna; Yuri Ancarani, segnalato all'ultima Biennale del Cinema di Venezia e vincitore di numerosi festival di cinema internazionali, al momento sta lavorando con Maurizio Cattelan e i suoi video sono nei database internazionali; Daniele Pezzi ha lavorato con Stefano Boeri, ed attualmente vive fra Italia e Cina. Ravenna, candidata a Capitale della Cultura 2019, città ricca di fermenti culturali e di inziative in campo sociale, ogni tanto dimentica, omette, scorda, lascia scivolare nell’oblio, sembra non avere la capacità, anche politica, di prendersi cura di alcune importanti esperienze culturali e artistiche sia in campo nazionale che internazionale, ed allora, si rende necessario sottolineare, rimettere in evidenza, affinché le eccellenze del nostro territorio vengano esaltate come dovuto. Dopo aver reso il giusto

merito a questa iniziativa, si apre la conversazione. Serena ricordi un momento preciso in cui l’arte è entrata nella tua vita? «Il mio incontro con l’arte è avvenuto mentre frequentavo l’Università a Bologna. Un giorno andai ad una mostra dell'artista Jannis Kounellis, esponente di primo piano dell’Arte Povera e rimasi colpita da un grande disegno che l’artista aveva tracciato sui muri della Galleria Christian Stein, in cui mostrava, trafitti su un paesaggio industriale urbano, neri corvi. Fu un’emozione molto forte: cominciai a studiare l’Arte Povera, per poi passare alla storia dell’arte e da lì è nata la passione verso il contemporaneo. In quel periodo stavo studiando lettere a Bologna e il mio percorso di studi ha iniziato ad acquisire uno sguardo molto strabico tra l’antico e la contemporaneità, per cui mi sono ritrovata a guardare il passato con un punto di vista legato al presente e a indagare sul contemporaneo con un punto di vista storico legato anche alla ricerca. Se nell’arte c’è un’estrema sintesi – in un’opera, infatti, è come se ci fosse scritto un saggio, un intero poema coinciso fortemente nello spazio-tempo –, per poter entrare nel mondo dell’arte moderna e contemporanea occorrono, però, occhi particolari, soprattutto occorrono buone gambe ed un certo allenamento dello sguardo; ed in questo senso diventa un discorso élitario. La scelta dell’insegnamento, che è una vocazione non voluta e non cercata, mi ha permesso di fornire questi importanti strumenti di lettura alle persone adulte e ai ragazzi». Secondo te questa difficoltà della lettura dell’arte contemporanea a che cosa è dovuta? «Le strade per arrivare a un’opera d’arte del contemporaneo sono numerose e non ne privilegio una in particolare. È chiaro che il massimo è quando, per mettersi in comunicazione, comprendere o godere di un’opera d’arte contemporanea, tu puoi utilizzare simultaneamente varie strade; più lo sguardo si fa complesso e più si riceve. Nei bambini la lettura di queste opere non passa attraverso la spiegazione o la contestualizzazione ma privilegia l’aspetto espressivo ed emozionale; ed in questo sono facilitati. Nel percorso di vita del pubblico medio adulto avviene un irrigidimento dovuto in buona parte all’insegnamento della nostra scuola che allontana dalla possibilità di mettersi in relazione con il contemporaneo. Le conoscenze che vengono trasferite portano quasi sempre verso un’arte legata fondamentalmente a quella naturalista ottocentesca, e nell’immaginario medio il buon artista deve essere una sorta di fotografo-pittore. Questo fa sì che fuori da questa visione l’arte non esiste, per cui il mio lavoro molte volte consiste proprio nel destrutturare questo pregiudizio, cercando d’incrociare la visione con lo stupore e la meraviglia e soprattutto con altre conoscenze».

GIUGNO-LUGLIO

2011


56 60 TC1106:Layout 1 21/06/11 12:22 Pagina 58

58

«La didattica è stata importante oltre la mia volontà: il mio sogno di partenza era la ricerca pura... perché ha delle parti di una poesia eccezionale tra il brivido della mente, il brivido della scoperta e dell’esplorazione del passato...»

Ed è molto faticoso? «Faticosissimo, perché ci sono delle resistenze soprattutto quando arrivi dalle avanguardie in poi, anche solamente con gli astrattisti: lo sforzo è far capire ai ragazzi che dall’Ottocento in poi, e già con il post-impressionismo, esiste un’altra maniera di vedere la realtà; che anche il brutto entra a far parte dell’arte, che il bello viene emarginato, oppure escluso, che la mimesi viene anch’essa lasciata ad altre tecniche, ad altre evocazioni. I ragazzi col tempo riescono, se non proprio ad amare, se non altro ad aprire la mente e a capire: poi, certe volte, nasce anche l’amore. Quando ho insegnato alla Ssis, la Scuola di Specializzazione per la formazione di insegnanti della scuola secondaria, e quindi ai futuri docenti di storia dell’arte, ho trovato una grande difficoltà a smettere di riproporre il sapere come ci è stato insegnato, a far capire che il solo sapere non basta per essere un buon insegnante: si può essere dei geni, un’enciclopedia portatile, ed essere un pessimo insegnante. Ho impostato tutta l’attività con lezioni simulate; è stata un’esperienza bellissima invitare i ragazzi a preparare una lezione su un argomento a loro scelta per poi presentarla a tutti i colleghi. Io mi tenevo, come supervisore, l’ultima ora per la discussione sugli indici di comunicazione, sull’esperienza, sulla qualità didattica, sul tipo di relazione. È chiaro che era una simulazione, perché si rivolgevano a degli adulti, ma era importante discutere e confrontarsi sul “come si trasmetteva”, sul “cosa si usava” e quali erano le “esperienze didattiche di riferimento”; era un invito esplicito a riflettere su come si parlava, sulle proprie capacità e qualità comunicative, ma anche riguardo a quelle relazionali, didattiche ed anche strategiche. L’arte contemporanea-moderna è una grande possibilità di senso perché parla alla tua parte emotiva e parla anche di te; c’è una possibilità d’interpretazione del mondo, di senso del mondo, ma anche di senso di sé; ha a che fare molto con l’identità. Sto parlando di arte visiva perché è quello di cui principalmente mi occupo, ma credo che tante altre forme di espressione – la letteratura, il cinema, il teatro – abbiano la stessa forza».

SPAZI DELLA CULTURA

Mi sembra di capire che la riflessione sulla didattica dell’arte si è rivelata molto importante?0 «La didattica dell’arte è stata un elemento di riflessione costante. In questi anni ho scritto anche un saggio con i colleghi della Ssis sulla didattica, in cui mi sono preoccupata del collegamento fra l’arte contemporanea e l’identità. A questo proposito è stato importante affiancare anche il discorso d’identità di genere, un elemento costante d’interesse, nato negli anni Ottanta del secolo scorso, in solitaria, a seguito di letture, che si è arricchito al rientro a Ravenna, dopo avere conosciuto altre donne interessate a questi argomenti.Le mie linee guida sono l’arte e la storia dell’arte intese come didattica ma anche come ricerca. Negli anni ho curato mostre, ho collaborato con riviste anche di arte contemporanea, ma poi ho fatto ricerca storico-artistica legandomi molto al Cinquecento e continuo tuttora a muovermi con questo strabismo, di cui ti dicevo, tra il lontano passato e il presente, tra la ricerca che avrei scelto per vocazione, per amore, e la didattica, attività, ripeto, non cercata ma che, a quanto pare, di fatto esercito da una vita. La didattica, quindi, è stata importante oltre la mia volontà: il mio sogno di partenza era la ricerca pura, perché so di esserci portata, perché è un lavoro che ha delle parti di una poesia eccezionale, tra il brivido della mente, il brivido della scoperta e dell’esplorazione del passato. Ma la strada della ricerca non è stata possibile nel senso totalizzante, così a ventidue anni ho iniziato a lavorare nel campo dell’insegnamento e credo di averlo fatto a 360 gradi perché ho lavorato coi bambini delle scuole elementari, nelle scuole medie superiori e all’università, nei centri estivi, con gli anziani, con persone disabili, in corsi di formazione professionale, nel pubblico, nel privato, nei corsi serali per gente che lavorava. Ho insegnato storia dell’arte, storia della grafica, storia dell’illustrazione, lettere, storia e geografia e, paradossalmente, l’insegnamento è diventato la mia vita. Ho anche scritto sulla didattica della storia dell’arte, perché in Italia la ricerca su questo argomento è molto scoperta, quasi rimossa, mentre c’è molto sulla didattica dell’educazione artistica e sulla didattica museale. I miei colleghi della Ssis di Bologna ed io ci siamo sentiti dei pionieri in questo campo ed è un vero


CASACOOP3 TC:Layout 1 06/05/11 18:16 Pagina 63

PROGETTATE TUTTO IL RESTO Alla casa abbiamo già pensato noi È divertente arredare un nido d’amore... se c’è il nido e non manca l’amore. Ed è ancora più divertente se alla casa ha già pensato Casacooptre. Abitare bene e vivere meglio: con Casacooptre il tuo sogno è realtà.

www.casacooptre.com

RAVENNA via L.B. Alberti 82 - tel. 0544 407840 FAENZA Via Proventa 288 - tel. 0546 29148 (sede operativa) Corso Garibaldi 28/B - tel. 0546 660130 LUGO Via Foro Boario 93

Madonna dell’Albero (RA) Residenza Il Quadrifoglio A 2 passi dalla città, residenza di pregio così composta: • appartamento con cucina abitabile • 3 camere da letto • garage Ottime rifiniture. Gestione personalizzata dei pagamenti, possibilità di prenotazione con anticipo minimo.

Villette a schiera Ottime rifiniture. Riscaldamento a pavimento. Gestione personalizzata dei pagamenti, possibilità di prenotazione con anticipo minimo.

www.trovacasa.ra.it


56 60 TC1106:Layout 1 21/06/11 08:10 Pagina 60

60

Sopra, poster di Egon Schiele nello studio. Nelle pagine precedenti, un’opera di Paolo Buggiani e (nella camera da letto) di Alberta Pellacani, Patrizia Giambi e Raniero Bittante Le foto sono di Alberto Giorgio Cassani

peccato che abbiano smontato e distrutto questa esperienza perché, se pur con dei limiti, aveva dei punti di grande forza, di grande lucidità a livello di riflessione. Adesso si tornerà a insegnare come prima, ma l’errore più grande è insegnare senza chiedersi: cosa stai facendo, perché lo stai facendo? Il che non è grave solo per il fatto di essere completamente digiuni di principi pedagogici e psicologici, ma per il fatto che non si attiva più una riflessione sulla didattica sia in generale che su quella disciplinare». Tante esperienze importanti quindi... «Tutte queste esperienze mi hanno dato la possibilità di leggere le cose in una maniera più libera da pregiudizi, più aperta, più interessante. Per anni ho lavorato all’Archiginnasio a Bologna come catalogatrice, un lavoro fondamentale; unire il rigore dello storico all’apertura al contemporaneo mi ha aiutata a vedere veramente il passato e a utilizzare elementi metodologici o interpretativi vari, rendendo la lettura del passato più complessa. Inol-

SPAZI DELLA CULTURA

tre, l’opportunità di esplorare strade non battute, riguardo all’insegnamento, mi ha aiutato a dare molta importanza al metodo, agli obiettivi, al rigore, senza sacrificare nulla alla fantasia, al calore della relazione o all’apertura a 360 gradi di senso, alla duttilità: metodo, ma non rigidità del metodo. Anche il giornalismo, una costante da quando avevo ventidue anni, è un’esperienza che si intreccia bene con l’insegnamento e con la ricerca, perché mi ha aiutato a mantenere un’indispensabile complessità, ponendomi il problema di essere chiara, semplice e comunicativa». Ora chiudiamo il cerchio tornando al punto di partenza. E le mostre? «Ho fatto mostre un po’ in tutta Italia, ho cominciato con delle piccole personali – erano gli anni in cui ho conosciuto Giulio Guberti e coloro che si occupavano dei cataloghi, come ad esempio Massimo Casamenti –. Lo ricordo come un periodo magnifico, io ventenne, che all’improvviso ho la possibilità di parlare con grandi artisti; è ancora vivo in me il ricordo delle parole scambiate con Giulio Paolini. Quando poi ho deciso di rientrare a Ravenna da Bologna, ho cominciato ad organizzare mostre in giro per il Paese e a realizzare interventi nei cataloghi: qui ci ricolleghiamo da dove siamo partite e cioè alla bella esperienza di “no border” che ha permesso a Maria Rita Bentini e a me di affrontare aspetti forti dell’attualità prendendo in considerazione non solo l’arte visiva. Partendo dai giovani del territorio, abbiamo richiamato artisti anche da tutta l’Italia e dall’estero, facendo intervenire nello stesso catalogo una volta magari il regista teatrale, un’altra volta quello cinematografico: insomma, era un riflettere sull’arte utilizzando varie angolazioni di esperienze espressive. Ne sono scaturiti cinque cataloghi in duplice lingua, italiano ed inglese, che ci sono stati chiesti da tutta l’Italia, oltre ad essere stati utilizzati da molti studenti per delle tesi. Come riflettevamo all’inizio dell’intervista, alcuni di questi giovani artisti sono arrivati a fare esperienze molto importanti e di queste rilevanti carriere artistiche sia io che Maria Rita siamo orgogliosissime, anche se credo che il senso di questo nostro lavoro avrebbe dovuto continuare, per trasformarsi in “eredità culturale” e rimanere in circolo come energia». Credo, Serena, che a chiusura del tuo racconto così ricco di esperienze essenziali sia d’obbligo citare l’aforisma di Marc Bloch collocato come exergo del tuo saggio Didattica della storia dell’arte e prospettiva di genere (in Insegnare la storia dell’arte a cura di Angela Ghirardi, Claudio Franzoni, Serena Simoni, Simonetta Nicolini, Bologna, Clueb, 2009): «Il nostro intelletto tende per sua natura assai più a voler comprendere che a voler conoscere».


TBT 2 TC:Layout 1 03/05/11 14:01 Pagina 2

www.trovacasa.ra.it


HELIOS TC:Layout 1 07/04/11 21:12 Pagina 46

Scegli il top del e del

Design

Comfort per abitare il futuro

Appartamenti indipendenti con rifiniture di lusso e superattici di varie metrature. Via Carlo Pisacane, 73 • Marina di Ravenna

TROVACASA PREMIUM


Helios s.r.l.

Cell: 335 6395996 e-mail: f.cesprini@alice.it

HELIOS TC:Layout 1 07/04/11 21:12 Pagina 47

www.trovacasa.ra.it


SITO RECLAM TC 2011:Layout 1 21/06/11 14:57 Pagina 1

ARTIFICIO E NATURA


65 67 TC1106:Layout 1 21/06/11 19.39 Pagina 65

65

Dalla “bellezza” dell’architettura del nuovo al recupero dell’impossible living Una guida segnala gli itinerari contemporanei a Faenza mentre un sito internet di due giovani professionisti imolesi censisce gli edifici abbandonati nel mondo in attesa di nuovi usi

GUIDE E STRUMENTI


65 67 TC1106:Layout 1 21/06/11 19.39 Pagina 66

66

di Paolo Bolzani

In principio era il caos, come recita il titolo della grande scultura di Guido Mariani, dal 1996 in plastico rilievo sull’alto muro di via Mons. Battaglia a Faenza. Poi è arrivata l’architettura, potremmo dire noi, una disciplina che è molte discipline, ma che, in origine, ha tra le proprie missioni quelle di dare un ordine, se possibile armonico, agli elementi della vita degli uomini. Quindi, come recita il testo fondativo di Vitruvio, l’architetto deve, nella costruzione di un fabbricato, assolvere prima di tutto – ma è già quasi tutto - a tre principali caratteristiche, indispensabili affinché l’architettura sia tale e resista nel tempo: solidità (firmitas), comodità (utilitas) ma anche bellezza (venustas). Traducendo in termini nostrani potremmo dire: sismica, risparmio energetico e comfort abitativo. Ma, oltre e nonostante ciò, la qualità estetica non può mai essere disattesa, pena il retrocedere dell’architettura a livello di più o meno dignitosa edilizia. Riprendendo un motto del 2001 del grande Ettore Sottsass jr, morto a Milano nel Capodanno del 2007: «se qualcosa ci salverà sarà la bellezza». Sottsass – architetto e designer di fama internazionale, compagno di vita della traduttrice, scrittrice, giornalista e critica musicale Fernanda Pivano - a Ravenna lascia la bella Galleria del Museo dell'Arredo Contemporaneo, realizzata nel 1992 vicino a Godo. Il suo motto è il cammeo a un fabbricato polifunzionale, in corso di ultimazione a fianco della rotonda della circonvallazione di Faenza con la via di Brisighella, citato nella piccola guida di architettura ideata dal gruppo «+A» di Faenza, dal titolo Architetture Faenza. Itinerari contemporanei 2011. Si tratta di un progetto editoriale coordinato da Claudio Piersanti, architetto nella città della ceramica, tant’è che firma con Rita Rava il Museo Internazionale delle Ceramiche (1987-2010). Si tratta di una selezione, concepita per consentire il riconoscimento di opere degli autori faentini contemporanei, realizzate a Faenza, Brisighella, Castelbolognese, Riolo Terme, Casola Valsenio e Bagnacavallo. Il visitatore è avvisato: c’è molto nuovo d’autore a Faventia: bisogna solo cercarlo e riconoscerlo. A partire dalla mole sospesa in mattoni del Palazzo delle Poste di via Naviglio (19861990) di Paolo Baccherini e di Filippo Monti, alle residenze E.R.P. di Pier Giorgio Gualdrini di via Ponte Romano (1999-2004); dagli uffici Gigacer di Alessandro Bucci di via Caltagirone (2007), alla scuola primaria Don Milani di (2002-2010) realizzata da Lucien Kroll con Claudio Coveri e Massimo Donati in via Corbari. Dalle le Residenze del Parco Verde (2003-2011) a quelle della Fornace del Bersaglio di via S. Martino (2002-2008), opere di Gabriele Lelli nuovo vicepresidente dell’Ordine degli architetti e recente vincitore del concorso per il nuovo polo scolastico di Ponte Nuovo di Ravenna – insieme con Davide Cristofani, che, sulle colline di Riolo Terme, nel 1999 erigono l’imponente Clinica Villa Azzurra, omaggiata dagli ultimi lembi della pianura faentino-imolese. È anche l’occasione per “inaudite” scoperte, come la discoteca «Le Cupole» di Castel Bolognese; saremo transitati davanti a questa serie di calotte del 1970 migliaia di volte lungo la via Emilia, ma nessuno che ce ne svelasse gli autori, vale a dire Fioretta Gualdi e Riccardo Merlo. Così è anche per il Municipio e l’arredo urbano di Casola Valsenio, di Claudio Piersanti e Rita Rava (1985-1990). Altrettanto

GUIDE E STRUMENTI


65 67 TC1106:Layout 1 21/06/11 19.39 Pagina 67

67

Nelle foto alcuni esempi di edifici pubblici e privati, citati nella guida Architetture Faenza. Itinerari contemporanei 2011. In basso a sinistra, una schermata del blog [im]possible living, segnalato recentemente anche dall’autorevole inserto “Nova” (dedicato all’innovazione e alle nuove teconoligie) del “Sole24Ore”

nota è Casa Pezzi di Paolo Rava in via Zamprante a Bagnacavallo (1998), segnalata un anno fa anche da chi scrive in queste pagine (Trova Casa, aprile 2010), mentre lo è di meno la Casa Fabbri Bandini di Maria Concetta Cossa, costruita nel 1994 in Località Ponte Nono. Quindi parliamo di architettura al suo primo apparire, anche se non è firmata dall’archistar di turno. Ma non solo. La necessità di «saper vedere», come avrebbe detto Bruno Zevi, e di comunicare l’architettura, ci porta ad introdurre anche un altro tema, necessario, di oggi. Essere in ascolto non solo del “nuovo” e dell’ “antico”, ma anche del “vecchio”, non dimenticando né abbandonando il patrimonio esistente, nel momento in cui vi si riconosce un valore aggiunto, recuperabile. Da un punto di vista storico-cronologico significa indagare negli scarti della società postindustriale, comunicandoli soprattutto ai non addetti ai lavori, che però sono pubblico e committenza. Come si può segnalare questa inscindibile caratteristica? Da un lato il tempo della costruzione, dell’esaltazione della bellezza che si manifesta con tutta la propria forza espressiva con la novità di tutte le cose appena realizzate e dall’altro segnalare il tempo dell’obsolescenza, della decadenza, dell’abbandono, della rovina? In due parole, forse un po’ retoriche: come può «amore» consistere con «morte»? Ma è proprio soltanto «amore» all’inizio, o non è solo «morte» “apparente” alla fine? Sarà forse come destarsi da un lungo sonno? Da questo obiettivo parte l’esigenza, che si trasforma in urgenza, di accompagnare nuovamente la divulgazione del mestiere dell’architetto, in tutte le sue antiche e nuove valenze. Raccontare brevemente, proprio quest’anno in cui si celebra il Ventennale della Facoltà di Architettura di Ferrara, la nuova poliforme natura di quello che nel 1991 veniva chiamato, forse pomposamente, lo “statuto epistemologico-disciplinare dell’architetto”. Da un lato, quindi, la giusta selezione-segnalazione dei nuovi protagonisti dell’architettura, in questo caso faentina e dei suoi dintorni, dall’altro un’idea insolita ma condivisibile come quella di “[im]possibile living”, un photoblog di Andrea Sesta, ingegnere informatico e gestionale, e Daniela Galvani, giovane architetto di Imola, trasformatosi in sito internet: «[im]possible living vuole diventare il principale punto di riferimento mondiale sugli edifici abbandonati e fornire, tramite la propria piattaforma web, strumenti alle persone che su scala locale cercano di sollevare,

discutere e, potenzialmente, risolvere problemi di questo genere. Il primo passo è la costruzione del più grande database di edifici abbandonati al mondo», spiega l’architetto Galvani, sensibile e affascinata alle tematiche legate alla sostenibilità, lezione che ha potuto imparare frequentando per un anno la Aarhus School of Architecture in Danimarca e, dopo la laurea universitaria, lavorando nel famoso Reinberg Buro a Vienna. Tutto ciò, cosa significa? Significa porsi una domanda su cosa possa succedere ad un edificio quando esce dal ciclo produttivo e inizia la sua fase di obsolescenza e di trasformazione in rovina, privilegiandone il recupero. Si parte dalla mitica Villa Muggia, una bella costruzione razionalista realizzata dal grande architetto Piero Bottoni tra il 1936 e il 1938 sulle prime colline imolesi ed entrata in declino a seguito dei danni, mai restaurati, subiti durante la Seconda Guerra Mondiale. «Abbiamo sviluppato una mobile application per segnalare al volo un nuovo edificio abbandonato – riprende Galvani - e a breve la metteremo a disposizione della nostra community, iniziando i primi progetti di mappatura e un veloce popolamento della piattaforma. Ogni elemento del database sarà presente sul sito sotto forma di wiki page, consentendo alle persone interessate di contribuire allo sviluppo della scheda del luogo (descrizione dell’edificio, storia, stato attuale, proposte future), di aggregarsi al gruppo di utenti coinvolti nel progetto e porre le basi per la realizzazione dell’intervento. La piattaforma dovrà essere il punto centrale delle attività e dovrà essere in grado di accompagnare gli utenti durante l’intero ciclo di vita del progetto: questo implica lo sviluppo di funzionalità per la gestione di grandi quantità di dati (solo in Italia gli edifici abbandonati sono 2 milioni), funzionalità collaborative, di gestione dei progetti, di fund raising e molto altro ancora». Quindi [im]possible living vede nel recupero sistematico dell’abbandono «la strada che noi crediamo migliore, che è più vicina alla nostra idea, per costruire un mondo sostenibile». Per questo motivo «vuole essere un enabler, un catalizzatore delle energie disponibili ovunque in giro per il mondo, ma che non riescono a unirsi e superare gli ostacoli. Vogliamo dare vita a un motore economico dell’abbandono – conclude Galvani - e mettere in moto un nuovo modello di sviluppo edilizio: è un obiettivo molto ambizioso, ma noi ci crediamo molto e stiamo investendo tutto su questo sogno: riutilizzare invece che consumare, ridurre invece che aumen-

GIUGNO-LUGLIO 2011


AUTOPUBBL DEF INF TC 2011:Layout 1 21/06/11 15:03 Pagina 3

Chi deforma...

TROVACASA PREMIUM


AUTOPUBBL DEF INF TC 2011:Layout 1 21/06/11 15:04 Pagina 4

...e chi informa.

www.ravennaedintorni.it Ravenna - Viale della Lirica, 43 - Tel 0544 408312 - www.reclam.ra.it

GIUGNO-LUGLIO

2011


www.siatautomazioni.it

TC 2011 06 IMPAGINAZ:Layout 1 21/06/11 15:19 Pagina 64

VENDITA ASSISTENZA AUTOMAZIONE CANCELLI PORTE GARAGE E SERRANDE SBARRE AUTOMATICHE DUPLICAZIONE RADIOCOMANDI MESSA IN SICUREZZA CANCELLI AUTOMATICI SISTEMI DI SICUREZZA SIAT AUTOMAZIONI di Nicolucci Carlo & C. snc Via della Merenda, 38-38A Fornace Zarattini (RA) Tel. 0544.463719 Fax 0544.509056

25 ANNI DI ESPERIENZA

Ravenna, via degli Spreti, 71 tel. 0544 501515 cell. 338.3680378 agenziaromagna@alice.it

S. BIAGIO/CENTRO Soluzione originale e particolare nel cuore del S. Biagio, all’interno di una corte e con l’ingresso autonomo. App.to indip. cielo terra al 1° ed ultimo piano con mansarda. Ampia zona giorno open space con soggiorno, cucina in nicchia e zona salotto, bagno con doccia e terrazzo godibile. Mansarda con accesso da scala in ferro e cristallo organizzata per una camera matrim.. Posto auto coperto, arredata, clima, tutto parquet. € 202.000 tratt.

S. PANCRAZIO Casa singola tutta al piano terra con impianti a norma. Giardino su 4 lati, portico, ingresso, soggiorno/ pranzo, studio, 2 letto e bagno. Taverna con bagno, lavanderia e cantina. In buone condizioni. Cortile pavimentato e barbecue. € 195.000,00 tratt.

CENTRO STORICO Appartamento luminoso, al P.T., di recentissima costruzione in zona riservata. Soggiorno con cucina in nicchia, uscita su ampio giardino pavimentato, disimpegno, letto matrimoniale, studio, bagno, ripost/lavanderia. P.S garage per 2 auto. Arredato. € 230.000,00

S. ROCCO Casa bifamiliare, abbinata ad un lato con bel giardino. In zona estremamente tranquilla, costruita negli anni 70 composta al P.T. da ingresso, salone, studio, cucina grande, bagno, ripostiglio e garage. 1° P. 4 letto, bagno e terrazzo. Ampio giardino già coltivato ad orto. Da ammodernaare ma già utilizzabile. € 450.000,00 tratt. S. BIAGIO Tipica casa (detta degli orti), abbinata ai lati con giardino grande molto appartato, ristrutt. fine anni ‘90 e perfettamente conservata; ingr., salone ampio, cucina abit., bagno, lavand., stanza multiuso, cant.e garage per 2 auto. Tutti gli ambienti si affacciano sul giardino attrezzato con pergolato e barbecue. 1° P. con 3 belle letto, studio di 10 mq, bagno e guardaroba con balc. Mansarda pienamente utilizzabile con salone di circa 30 mq, stanza ospiti e bagno con doccia. Metratura ampia, abitazione luminosa. Info in ufficio PIANGIPANE Casa colonica con corte di oltre 2.200 mq. Costruita all’inizio degli anni ’70, ben conservata, su 2 livelli con grande portico e stalla. Oltre alla casa dispone di fabbricati per ricovero attrezzi e capannoni. Già utilizzabile, con tutte le utenze attive e la possibilità di acquisire anche il podere di quasi 6 ha. € 300.000,00 tratt.

TROVACASA PREMIUM


SIR CASE LUGO TC:Layout 1 20/06/11 21:50 Pagina 71

71

Piazza Baracca 15 . Lugo (RA)  tel. 0545.20253 - fax 0545.210798 www.sircase.it

ALFONSINE 2 KM Casa indipendente di più di 300 mq su lotto di 5000 mq completamente ristrutturata a nuovo e composta da: ingresso, salone di 35 mq con camino, sala con camino, cucina ab., 5 camere, 3 bagni, garage, ripostiglio e giardino privato. La casa è divisibile in due unità abitatitive. La casa è stata completamente ristrutturata con ottime finiture 2 anni fa. Rif: LA/12/25 € 350.000,00 trattabili

VILLA PRATI Casa indip. finemente ristrutturata, circondata dalla campagna, composta da: 2 ingressi, salone di 37 mq, cucina ab., sala da pranzo con camino, i, 6 camere, 3 bagni, ampia zona ripostiglio, garage e parco. Tetto in legno con tipiche travi a vista e pavimentazione in cotto. Ampia zona servizi distaccata dall'abitazione principale con possibilità di cambio destinazione d'uso. Rif:LC/26/25 € 380.000,00 trattabili

ALFONSINE 2 KM Appartamento indipendente di ampia metratura al piano terra di recente ristrutturazione composto da: ingresso, sala, cucina ab., 2 camere, bagno, lavanderia/studio di 18 mq, cantina, garage e giardino di circa 200 mq. Rif: LA/38/25 € 150.000,00 trattabili

BAGNACAVALLO Appartamento di recente ristrutturazione composto da: ingresso, salone, cucina ab., 3 camere matrimoniali, bagno, terrazzo e ampia cantina. L'appartamento è fornito di aria condizionata, impianto satellitare e impianto di allarme. Rif:LC/03/25 € 155.000,00 trattabili

LUGO Villa a schiera libera su 3 lati in zona verde e silenziosa e comoda ai servizi composta da: ingresso su sala, sala da pranzo, cucinotto, 3 camere da letto, 2 bagni, 2 terrazzini, taverna con camino, garage e giardino privato di 120 mq. Rif: LA/09/25 € 300.000,00

RUSSI Proponiamo nuovo intervento, costituito da varie tipologie abitative, tutte servite da predisposizione pannelli solari e fotovoltaico, predisposizione aria condizionata. Villetta a schiera composta da: ingresso su sala con angolo cottura, 2 camere, 2 bagni, giardino e posto auto di proprietà. Consegna: a rogito. Rif: LC/26004/25 € 220.000,00S

COTIGNOLA CENTRO Appartamento situato tra le vie del centro storico ristrutturato recentemente composto da: sala con angolo cottura, 2 camere, bagno, lavanderia, ripostiglio. Possibilità di usufruire del recupero fiscale del 36% e del 55% per i lavori di ristrutturazione eseguiti. Rif: LB/12/25 € 135.000,00 trattabili

SANTERNO AD.ZE CENTRO Appartamento indipendente composto da: ingresso su sala, cucina ab., 2 camere, bagno, garage, giardino e posto auto all'interno della corte. L'appartamento è provvisto di predisp. aria condizionata, allarme e impianto di aspirazione centralizzato. Rif:LC/09/25 € 209.000,00 trattabili

LUGO CENTRO STORICO VIA RISORGIMENTO Porzione di casa in zona comoda ai servizi a due passi dall'ospedale e dal centro storico, disposta su 2 livelli composta da: ingresso, sala, cucina, 2 camere, bagno, studio, lavanderia, balcone, cantina e corte privata. Finiture interne: ceramica in tutti gli ambienti, impianti da rivedere, infissi in legno con i doppi vetri. Rif: LB/38/25 € 150.000,00 trattabili

RUSSI GODO Porzione di casa di recente costruz.: ingresso, ampio salone con camino, cucina ab. con arredo in muratura, 2 camere, 2 bagni, lavanderia, ampio terrazzo, giardino privato e posto auto all'interno della corte. Cablatura per connessione internet, inferiate, predisp. apertura automatica per il cancello, gres nella zona giorno e parquet di prima scelta nella zona notte. Rif:LC/10/25 € 260.000,00 trattabili

LUGO CENTRO STORICO In elegante palazzo storico completamente ristrutturato proponiamo, nuovo appartamento mansardato con tetto in legno ventilato travi a vista composto da: ingresso su sala con angolo cottura, 2 camere da letto, bagno e rip. su tutta la superficie dell'appartamento c'è la possibilità di soppalcatura. Rif:LA/21002/25 € 140.000,00

RUSSI-GODO Appartamento di recente costruzione, disposto su 2 livelli, composto da ingresso su sala con angolo cottura separato, camera, 2 bagni e posto auto doppio. Rif: LC/34/25 € 135.000,00 trattabili

FUSIGNANO Appartamento di ampie dimensioni composto da: Ingresso su salone, cucina ab., 3 camere da letto ( 2 matrimoniali e 1 singola ), 2 bagni, spaziosa zona ripostiglio e lavanderia nel sottetto e garage. Rif: LA/25/25 € 155.000,00 trattabili

www.trovacasa.ra.it


72 TC1106:Layout 1 21/06/11 08:12 Pagina 72

72

CITTÀ SOSTENIBILE

Decalogo della sostenibilità urbana Altri tre punti: sperimentare nuove soluzioni tecnologiche; progettare in maniera integrata; ricercare economie di scala Continua in questa rubrica, dopo i primi tre punti affrontati nel numero precedente, l’analisi di altri tre punti del nostro “decalogo della sostenibilità urbana” che, dopo il lungo e difficile percorso di revisione degli strumenti urbanistici appena concluso, dovranno diventare punto di riferimento fondamentale anche per la nostra città. QUARTO - Sperimentare nuove soluzioni tecnologiche In Regione, la filiera delle costruzioni si compone di 10.000 imprese del settore industriale, molte leader nella produzione di materiali da costruzione, tecnologie impiantistiche e per la produzione di energia: da qui parte la nuova sfida della "green economy" in edilizia, giocata sull'integrazione di filiera tra generatori di innovazione (l'industria delle tecnologie) ed utilizzatori (le imprese edili) a livello di innovazione di processo, attraverso l'applicazione sperimentale delle tecnologie, l'aggiornamento di maestranze, lo sviluppo di approcci alla progettazione ingegneristica/architettonica. Un connubio che, nei prossimi anni, svilupperà le sue prestazioni in termini di fatturato, potenziale competitivo ed occupazione, ma che per realizzarsi ha bisogno di politiche pubbliche incisive e lungimiranti. Basti pensare all’accelerazione delle energie rinnovabili, che conta migliaia di nuovi posti di lavoro nel solare f.v. e ai possibili sviluppi di nuove rinnovabili, da potenziare in relazione alle vocazioni dei territori: dal solare termico al micro-eolico, dal biogas alla micro-cogenerazione, dalla geotermia alle fuel-cells, senza dimenticare le tecnologie domotiche e la building automation. Per non parlare poi del risparmio idrico, della gestione del ciclo dei rifiuti, della depurazione e del riutilizzo dei reflui, dell’integrazione del verde negli edifici. Tutte politiche che richiedono un sostegno istituzionale “di sistema”, basato, oltre che su adeguati incentivi, soprattutto su regole chiare, politiche di promozione, procedure snelle e veloci. QUINTO - Progettare in maniera integrata La riduzione dei consumi energetici legati al ciclo di vita degli edifici è un processo che comincia dal progetto, ben prima dell'apertura del cantiere: dall'adozione di principi bioclimatici nel layout architettonico ed urbanistico, dalla scelta dell'orientamento ottimale, fino all'implementazione di idonee soluzioni per la climatizzazione, la ventilazione e l'illuminazione naturale degli ambienti. Dove la natura non può arrivare, l'innovazione delle tecnologie attive per la produzione energetica alla scala edilizia consente, risultati eccellenti in termini di ecoefficienza: ecco dunque che le "case passive" e i quartieri bioclimatici possono trasformarsi in piccoli impianti energetici, fornendo un utile contributo alla qualificazione del territorio in chiave di sostenibilità. L'edificio ecocompatibile persegue l'obiettivo di un elevato grado di autosufficienza, tanto sul fronte degli input (approvvigionamento di energia, acqua e materiali) quanto su quello degli output (reflui e rifiuti solidi urbani) nella fase operativa del suo ciclo di vita. L'aspetto energetico assolve, a tale scopo, un ruolo certamente determinante: nella fase operativa del ciclo di vita di un edificio, infatti, la climatizzazione (legata soprattutto al condizionamento invernale ma, anche al raffrescamento) rappresenta la principale fonte di dissipazione di risorse: in termini diretti, attraverso la combustione

ABITARE L’HABITAT

di metano e gasolio nelle caldaie, ma anche indiretti, a causa dell'approvvigionamento di energia elettrica che proviene prevalentemente da impianti termoelettrici. L'emancipazione da questo modello di sviluppo, non sostenibile, richiede all'industria delle costruzioni di operare, fin dalla fase progettuale, scelte in termini di fabbisogno energetico, perseguendo l'obiettivo dell'autonomia e dell'efficienza degli insediamenti. Priorità è la ricerca sul fronte delle soluzioni passive per la climatizzazione, attraverso il controllo della radiazione solare e della ventilazione naturale. Un edificio ben progettato è in grado di ridurre il fabbisogno di energia primaria, ma richiede l’implementazione d’impianti "ausiliari", ovviando, ai limiti strutturali delle soluzioni passive. L’edificio passivo è in grado di coprire tale surplus energetico con fonti rinnovabili integrate. L’esperienze di quartieri "0 emission", insegnano che è possibile ridurre l'impatto umano nel corso del suo ciclo di vita adottando, accorgimenti a costo zero, abbinati a tecnologie caratterizzate da tempi di payback irrisori. SESTO - Ricercare economie di scala Rispetto alla realizzazione di singoli edifici, la progettazione “per grandi insediamenti” è l'unica in grado di consentire il raggiungimento delle economie di scala necessarie per soluzioni tecnologiche più efficienti dal punto di vista ambientale: sistemi di produzione e distribuzione di energia, ma anche di gestione e smaltimento dei rifiuti solidi urbani ed acque reflue, piuttosto che di infrastrutture e servizi per la mobilità sostenibile, che richiedono consistenti investimenti e un adeguato bacino di utenza per garantire tempi di ritorno e performance ambientali in linea con le aspettative. La produzione individuale di energia termica comporta inefficienze di carattere gestionale, oltre che sotto il profilo tecnologico ed ambientale. Il livello di inefficienza aumenta considerando il sistema ad un livello macro, di norma, accanto alle case e agli uffici che impiegano ingenti risorse per riscaldare gli ambienti, vi sono impianti produttivi, di smaltimento ed energetici che investono risorse per raffreddare l'acqua calda in eccesso, generata dai loro processi. Energia termica che potrebbe essere impiegata per riscaldare (o addirittura raffrescare) ambienti abitativi e di lavoro. Una simile impostazione comporta un cambio delle strategie urbanistiche e di sviluppo del territorio: l'impostazione di una logica di "filiera energetica corta", che trova il suo fondamento nella valorizzazione delle opportunità connesse all'integrazione tra funzioni metropolitane e si affranca dalla logica "NIMBY", che frena lo sviluppo del Paese. Obiettivo: incentivare l'autoproduzione a livello locale, puntando su piccoli impianti centralizzati ad alta efficienza e smart grid connesse alle reti territoriali, ovunque sia possibile raggiungere una massa critica adeguata, e quindi in maniera ideale negli interventi di riqualificazione di ambiti urbani di mediagrande dimensione. Si tratta di una soluzione che richiede di essere integrata nella programmazione alla scala urbana (nei piani dei servizi) e che potrebbe essere annoverata, con i suoi vantaggi in termini ambientali, ma anche economici, tra gli aspetti oggetto di compensazione/negoziazione sempre più diffusi nel partenariato pubblico-privato. (II/continua)

Marco Turchetti [Progettare Sostenibile - Ravenna] info@progettaresostenibile.com

GIUGNO-LUGLIO 2011


SOLAR TENDE TC:Layout 1 21/06/11 10:17 Pagina 73

www.solartende.com e-mail: solar_tende@libero.it

Tende motorizzate SOMFY Cancelletti scorrevoli di sicurezza con blindatura interna Pergolati in alluminio e legno con copertura fissa o mobile Zanzariere Veneziane Box auto Pensiline Vele

Ravenna via G. Morelli, 31 tel. 0544 38382 www.trovacasa.ra.it


TC 2011 06 IMPAGINAZ:Layout 1 21/06/11 14:25 Pagina 74

74

RAVENNA SERVIZI Agenzia Immobiliare di Elisa Ottoboni

compra vendita immobili e attivitĂ , affitti, pacchetti vacanze, last minute La nostra serietĂ  e la nostra competenza certificate UNI EN ISO 9001:2008 al Vostro servizio.

RAVENNA SERVIZI Servizi per la casa di Alan Bezzi

giardinaggio, pulizie, tinteggiature, manutenzioni edili, elettriche, idrauliche Via degli Ippocastani 102 48100 Marina Romea (RA) Tel./Fax 0544 446910 ravennaservizi@libero.it www.ravennaservizi.it

TROVACASA PREMIUM


ITER TC:Layout 1 19/06/11 16:29 Pagina 3

www.trovacasa.ra.it TROVACASA PREMIUM


76 TC1106:Layout 1 21/06/11 19.37 Pagina 1

76

CONSULENZA E INTERMEDIAZIONE IMMOBILIARE

È un buon momento per comprare casa. Grazie all’ampia disponibilità di immobili e ai prezzi stabilizzati, ora si può scegliere e valutare con calma, tipologie, funzionalità e finalità dell’investimento. Ce ne parla Pierluigi Fabbri, presidente di Fimaa Ravenna Questo è un buon momento per comprare un immobile. Sia per chi si appresta a cercare la prima casa, sia per chi desidera migliorare la propria situazione abitativa, sia per chi è interessato a comperare una seconda casa per le vacanze o a scopo investimento. Il motivo è molto semplice: c’è un’ampia disponibilità di case in vendita, fra quelle appena ultimate, quelle di recente costruzione o quelle che necessitano di interventi di ristrutturazione più o meno rilevanti. «Il mattone non tradisce mai in Italia e investire “sulle quattro mura” continua a essere una scelta vincente anche in tempi non facili per l’economia – illustra Pierluigi Fabbri, presidente di Fimaa Ravenna –. D’altra parte, se c’è qualcosa che non ha perso il suo valore di mercato in questi ultimi anni, questo è il mattone che gode di ottima fiducia e resta l’investimento più sicuro. Un altro elemento che rende l’acquisto appetibile è dato dai tassi di interesse, che sono ai minimi storici, per chi ha necessità di richiedere un mutuo. Basta fare due calcoli per capire che, sulla stessa abitazione, pagare l’affitto o la quota del mutuo non fa differenza. O meglio, la differenza sta che nel secondo caso, poi ci ritrova con l’abitazione di proprietà dopo un certo numero di anni». Passato il periodo del boom immobiliare in cui occorreva affrettarsi persino per comperare sulla carta, ora si può scegliere e valutare con calma, dopo aver attentamente visionato gli immobili di proprio interesse. E così facendo, si può riuscire anche a strappare un prezzo più conveniente in fase di trattativa. Il consiglio è quello di rivolgersi a un buon agente immobiliare che può aiutare nel trasformare in realtà il sogno della casa. «Compito del vero professionista – aggiunge Fabbri – è quello di saper dare tutte quelle informazioni utili per arrivare all’acquisto che sia veramente quello giusto per il cliente. Il 90 per cento di chi ha recentemente comperato casa ad esempio, se facesse fa un’autoanalisi, vedrebbe che la casa che ha acquistato è ben diversa da quella che nella fase iniziale aveva pensato di acquistare. Occorre esaminare tanti fattori, di diversa natura, a partire ovviamente dallo stato familiare e dalla propria disponibilità economica: a volte, è necessario qualche compromesso,

MERCATO IMMOBILIARE

tipo accontentarsi di una metratura un po’ più contenuta o cambiare zona di ricerca, spesso senza poi rinunciare a granché che sia effettivamente importante per le proprie necessità. Le pretese devono sempre tener conto della realtà. Come dico sempre, è la casa che deve convincere, poi per il prezzo parliamone. Mai lasciare intentata la possibilità di acquisto di una casa che piace veramente perché il prezzo è più alto delle proprie possibilità, parlatene sempre con l’agente immobiliare che in una buona parte dei casi può trovare la strada giusta per farvi centrare l’obiettivo». In città come al mare, i prezzi si sono stabilizzati, senza essere però mai diminuiti. Per chi desidera migliorare la propria situazione abitativa, il consiglio è di vendere prima di comprare, in modo da avere la certezza della cifra che si può poi spendere senza correre inutili rischi. Una “novità” del mercato? «Da un po’ di tempo – conclude il presidente Fimaa -, abbiamo cominciato a ricevere richieste da chi desidera migliorare la propria qualità abitativa, senza cioè necessariamente richiedere una maggiore metratura, ma esclusivamente per cambiare la propria casa con una più tecnologica e dotata di maggiori accessori e comfort. I cambiamenti nel settore immobiliare sono stati notevoli e anche chi risiede in una casa “seminuova” di otto/dieci anni, non ha quelle soluzioni intervenute di recente, basti pensare al riscaldamento a pavimento, climatizzazione, insonorizzazione, pannelli solari, fotovoltaico, aspirazione delle polveri, allarme perimetrale, domotica».

www.fimaaravenna.it

www.trovacasa.ra.it


LINGUERRI TC:Layout 1 19/06/11 16:53 Pagina 75

www.trovacasa.ra.it TROVACASA PREMIUM


78 82 ANNUNCI 5 PAGINE:Layout 1 19/06/11 13:54 Pagina 78

78

RAVENNA RAVENNA CITTÀ E FORESE

SERVIZI IMMOBILIARI

FINCASE MEZZANO Vera occasione, villetta abbinata con giardino privato, composta da soggiorno, cucina abitabile, due camere da letto, terrazzo coperto, balcone, doppi servizi, ampio sottotetto rifinito, cantina e posto auto. Codice: 969

BORGO NUOVO Appartamento di recente costruCASE E APPARTAMENTI zione ben rifinito, arredato, con soggiorno, angolo cottura, camera, bagno, balcone verandato, FINCASE PUNTA MARINA TERME balcone scoperto, cantina, posto In piccola palazzina, apparta- auto coperto, riscaldamento aumento con ingresso, soggiorno, tonomo, aria condizionata. tel. 0544 215645 OCCASIONE!! Rif. 61 disimpegno notte con armadio tel. 0544 455086 guardaroba, camera da letto, bagno e balcone. Codice: 812

tel. 0544 455086

€ 180.000,00 FINCASE ZONA RUBICONE, OCCASIONE UNICA Piccolo contesto, appartamento di ampia metratura, ottimamente ristrutturato, tutto parquet, perfetto, ingresso, soggiorno con balcone, cucina abitabile, tre camere da letto, altro balcone, bagno e garage. Nessuna spesa condominiale. Codice: 1088

tel. 0544 215645

€ 85.000,00 IDEA CASA RAVENNA VIA FIUME MONTONE ABBANDONATO Appartamento con ingresso indipendente con accesso da scala esterna composto da 1° piano: soggiorno, cucina abitabile, vano letto, ripostiglio, disimpegno, bagno e balconi. 2° piano (mansardato): zona servizi composta da 2 vani letto, bagno e terrazzi. Autorimessa al piano scantinato (per 2 auto). Tel. 0544.36337

€ 95.000,00 Informazioni in agenzia su appuntamento ASSOCASE ZONA VIALE RANDI Appartamento in ottimo stato, libero subito in piccola palazzina: ampio soggiorno con cucina a vista, balcone, letto, bagno. Cantina. Ideale per investimento. tel. 0544 271653

€ 105.000,00 CASE D’AUTORE RAVENNA, CENTRO STORICO Appartamento completamente ristrutturato, monolocale con zona giorno separata dalla zona notte, bagno finestrato. cantina in soffitta e spazio bici comune.

tel. 0544 215645

€ 165.000,00 FINCASE RAVENNA, CENTRO STORICO Comodissimo appartamento al piano rialzato, ingresso da ampio € 185.000,00 € 135.000,00 balcone, soggiorno con angolo cottura, disimpegno / guardaro- FINCASE SERVIZI ba, due camere matrimoniali, baA TRE MINUTI DA RAVENNA IMMOBILIARI Appartamento seminuovo in villetPUNTA MARINA TERME gno, ripostiglio e posto auto in- ta, molto bello, parzialmente arreAppartamento ristrutturato e com- terno. Codice: 1059 dato, piano terra con accesso da pletamente arredato, composto da tel. 0544 215645 € 165.000,00 ampio giardino privato con casetta ingresso, soggiorno con angolo e gazebo, soggiorno con cucina in cottura, 2 camere, bagno, balcone, muratura, due camere da letto, bacantina, riscald. autonomo. Rif. 84 FINCASE gno e posto auto. Codice: 967 tel. 0544 455086 PONTE NUOVO tel. 0544 215645 Grazioso appartamento in zona € 185.000,00 verde e tranquilla, con ingresso, soggiorno/angolo cottura, due ASSOCASE camere da letto, doppi servizi, ZONA QUESTURA ampio balcone e garage. Ottime Appartamento in buono stato, primo piano: soggiorno con cucicondizioni. Codice: 1216 na a vista, 3 letto, 2 bagni, balcotel. 0544 215645 € 170.000,00 ne, garage e posto auto. Riscaldamento con contacalorie. FINCASE RAVENNA, ZONA SEMICENTRALE Comoda a tutti i servizi, appartamento di ampia metratura in palazzo con riscaldamento autonomo, composto da cucina abitabile, soggiorno, due camere da letto, bagno, ripostiglio, cantina e garage. Codice: 714

tel. 0544 212134

tel. 0544 215645

€ 138.000,00 € 115.000,00 tratt. FINCASE UNIVERSO SAN ROCCO Bilocale al piano terra composto da soggiorno con angolo cottura con accesso al cortile di proprietà, camera matrimoniale, zona studio e bagno. Rif. 715 tel. 0544 271066

SAN ROCCO Appartamento indipendente, parzialmente ristrutturato, ingresso, soggiorno, cucina abitabile a vista, ampia camera matrimoniale, tavernetta con camino e lavanderia. Bagno e piccolo wc. Riscaldamento autonomo, no spese condominiali. Codice: 695

GIUGNO-LUGLIO 2011

tel. 0544 271653

€ 190.000,00 tratt. AG. ROMAGNA

SAN PANCRAZIO Casa singola tutta al piano terra con impianti a norma. Giardino su 4 lati, portico, ingresso, soggiorno/ pranzo, studio, 2 letto e bagno. Taverna con bagno, lavanderia e cantina. In buone condizioni. Cortile € 172.000,00 pavimentato e barbecue. tel. 0544 501515

ASSOCASE ZONA SEMICENTRALE In palazzina a sole 6 unità, delizioso appartamento ristrutturato di ampie dimensioni: soggiorno, cucina, tinello, 3 letto, 2 bagni, balconi, garage, 2 posti auto. Riscaldamento autonomo. Aria condizionata. tel. 0544 271653

tel. 0544 215645

€ 120.000,00

SERVIZI IMMOBILIARI RAVENNA, CENTRO STORICO Centro storico adiacenze Rocca Brancaleone appartamento in signorile palazzina con ascensore, ingresso, ampio soggiorno, cucina abitabile, 2 camere ed un camerino, un bagno, due balconi, cantina, risc. autonomo. Rif. 074

€ 147.000,00

€ 180.000,00

€ 195.000,00 tratt.


78 82 ANNUNCI 5 PAGINE:Layout 1 19/06/11 13:54 Pagina 79

79

AG. ROMAGNA SAN BIAGIO/CENTRO Soluzione originale e particolare nel cuore del S. Biagio, all’interno di una corte e con l’ingresso autonomo. App.to indip. cielo terra al 1° ed ultimo piano con mansarda. Ampia zona giorno open space con soggiorno, cucina in nicchia e zona salotto, bagno con doccia e terrazzo godibile. Mansarda con accesso da scala in ferro e cristallo organizzata per una camera matrim. Posto auto coperto, arredata, clima, tutto parquet. tel. 0544 501515

STUDIO EFFE

FINCASE

FINCASE

FORNACE ZARATTINI A 5 min. dal centro, APPARTAMENTO IN VILLETTA con mansarda di recente costruzione, piccolo giardino privato, posti auto coperti; balconi, soggiorno, cucina abit. con ampia loggia con caminetto, bagno, ripost., letto matrim.; mansarda con scala in arredo, bagno, 2 stanze con terrazzo. Zona tranquilla. Codice Immobile: 312

PONTE NUOVO Casa abbinata disposta su due piani per complessivi mq. 130 mq. Composta da ingresso, cucina abitabile, soggiorno, due ampie camere da letto, possibilità della terza camera, doppi servizi, ripostiglio, balcone, mansardina, garage. Codice: 877

PONTE NUOVO Villetta molto carina angolare con cortile privato composta da ingresso, cucina abitabile, soggiorno, doppi servizi, due camere da letto, oltre a studiolo (8 mq.), cantina lavanderia garage riscaldamento autonomo ristrutturata nel 2000 sottotetto in parte utilizzabile superficie. Commerciale mq. 179. Codice: 1128

tel. 0544 502072

PONTE NUOVO In elegante contesto, appartamento con ingresso indipendente da cortile privato, composto da soggiorno con cucina separata affacciati su bel terrazzo, due ampie camere da letto, tavernetta, garage e doppi servizi. Codice: 921

€ 220.000,00 tratt. FINCASE

€ 202.000,00 tratt.

SAN ROCCO Zona tranquilla, appartamento molto ampio e ben tenuto composto da ingresso, soggiorno, cucina abitabile, tre belle camere da letto, doppi servizi, cantina, garage, ripostiglio. Codice: 1041 tel. 0544 215645

SAN ROCCO Zona tranquillla, unica nel suo genere, in una piccola oasi di pace, deliziosa casetta seminuova, tutta al piano terra semiarredata: soggiorno e cucina open space, ampia matrimoniale, cameretta e bagno. Godibilissimo giardino con gazebo, casetta. Codice: 1226

tel. 0544 215645

€ 210.000,00

€ 265.000,00

tel. 0544 215645

€ 230.000,00

€ 230.000,00 tratt.

€ 220.000,00

SAN BIAGIO In palazzina di sole due unità luminoso al 2° piano composto da ingresso, soggiorno, cucinotto, 3 letto, disimp. notte, 2 bagni, garage, cantina. Codice: 1229

tel. 0544 215645

FINCASE

tel. 0544 212134

tel. 0544 215645

FINCASE

€ 230.000,00

CASE D’AUTORE RAVENNA, VIA CERCHIO Appartamento luminoso posto al secondo ed ultimo piano, ingresso, soggiorno, cucina, 2 camere matrimoniali, bagno finestrato. Spazio bici comune, cantina e lavanderia di proprietà nel sottotetto.

FINCASE

€ 210.000,00

tel. 0544 215645

ASSOCASE CASA DI CURA SAN FRANCESCO Grande appartamento completamente ristrutturato, 1°p.: salone con cucina a vista (separabile), 3 letto di cui 2 matrimoniali, bagno balcone e piccolo garage. Riscaldamento autonomo. aria condizionata, libero a breve.

SERVIZI IMMOBILIARI RAVENNA, CENTRO STORICO Appartamento rifinitissimo, in piccola palazzina di recentissima costruzione, ingresso soggiorno con angolo cottura arredato, camera, antibagno, bagno con doccia idromassaggio, loggia di 15 mq, cantina, garage, riscaldamento autonomo, aria condizionata. Rif. 046 tel. 0544 455086

tel. 0544 271653

€ 229.000,00

FINCASE RAVENNA, CENTRO STORICO Appartamento elegantemente ristrutturato: ingresso, soggiorno con cucina abitabile a vista, camera matrimoniale con bagno riservato, camera singola, studio, 2° bagno e cantina. Riscaldamento autonomo e rifiniture di qualità. Codice: 435 tel. 0544 215645

€ 270.000,00 CASE D’AUTORE RAVENNA, A RIDOSSO DEL CENTRO STORICO Appartamento di nuova costruzione certificato in classe “A” con possibilità di scegliere le finiture interne. Composto da ampia zona giorno con cottura in nicchia separabile, bagno zona giorno, ripostiglio, disimpegno zona notte con 2 camere da letto matrimoniali, bagno. Possibilità di acquistare garage, cantina o posto auto. tel. 0544 212134

€ 288.000,00 SCOR DUOMO RAVENNA, VIA SANT’ALBERTO Vendesi villetta a schiera d’angolo con giardino su 3 lati, ben tenuta, composta da P.T.: ingresso, garage, lavanderia + vano verandato; P.P.: soggiorno, cucina abitabile, 2 balconi di cui uno verandato, bagno; P. Superiore: 3 camere da letto, bagno, 2 balconi; sottotetto abitabile. tel. 0544-217369

AG. ROMAGNA CENTRO STORICO Appartamento luminoso, al P.T., di recentissima costruzione in zona riservata. Soggiorno con cucina in nicchia, uscita su ampio giardino pavimentato, disimpegno, letto matrimoniale, studio, bagno, ripost/lavanderia. P.S garage per 2 auto. Arredato. tel. 0544 501515

FINCASE RAVENNA In palazzina di 4 unità, appartamento al primo piano composto da ingresso, soggiorno con balcone, cucina abitabile, due camere matrimoniali e bagno + bilocale con ripostiglio al piano terra. Cortile privato. Codice: 50

€ 295.000,00 tratt. FINCASE

€ 240.000,00 CASE D’AUTORE RAVENNA, CENTRO STORICO Appartamento in residenziale di pregio, posto al piano primo ed affacciato sulla corte interna. Ingresso, soggiorno con terrazzino abitabile, comoda cucina, disimpegno zona notte completamente armadiabile, camera matrimoniale, camera singola, bagno di 6 mq. Spazio comune per deposito bici e moto. Possibilità di acquistare garage a parte.

PORTO FUORI Interessante casa indipendente, composta da due appartamenti con accesso separato, entrambi con ingresso, soggiorno, cucina abitabile, due ampie camere da letto, proservizi mq. 25, giardino mq. 260. Possibilità di ampliamento. Codice: 1193 tel. 0544 215645

tel. 0544 212134

tel. 0544 215645

€ 220.000,00

€ 230.000,00

€ 260.000,00

€ 295.000,00

ANNUNCI IMMOBILIARI


78 82 ANNUNCI 5 PAGINE:Layout 1 19/06/11 13:54 Pagina 80

80

FINCASE

AG. ROMAGNA

SAN PANCRAZIO Bellissima, ottime finiture, casa abbinata, disposta su 3 piani fuori terra così suddivisi: ingresso, salottino, taverna, lavanderia, bagno, 4 camere matrim., camera doppia, 2 studi, ripostigli, 3 bagni, 4 balconcini. Codice: 1199

SAN ROCCO Casa bifamiliare, abbinata ad un lato con bel giardino. In zona estremamente tranquilla, costruita negli anni 70 composta al P.T. da ingresso, salone, studio, cucina grande, bagno, ripostiglio e garage. 1° P. 4 letto, bagno e terrazzo. Ampio giardino già coltivato ad orto. Da ammodernare ma già utilizzabile.

tel. 0544 215645

€ 330.000,00 tel. 0544 501515

EUROIMMOBILIARE COSTRUZIONI RAVENNA VIA ACHILLE BORGHI 10 In graziosa palazzina di 5 unità di diversa tipologia e metratura, sono ancora disponibili 2 appartamenti. tel. 0544 454645

CASE D’AUTORE Campagna adiacente alla città Splendida casa colonica di 420 mq. su 3000 mq. di giardino con depandance di 100 mq. ed un annesso agricolo restaurato uso servizi. Gli spazi interni sono ampi e luminosi. tel. 0544 212134

Info e foto in agenzia

FINCASE RAVENNA, ZONA SEMICENTRALE Elegante attico con ingresso indipendente in palazzina trifamiliare, composto da soggiorno, cucina abitabile a vista su terrazzo, disimpegno, 3 camere da letto, studio, 2 bagni, ulteriore terrazzo, ripostiglio, lavanderia, garage. Codice: 1232

tel. 0544 215645

tel. 0544 215645

RAVENNA E PROVINCIA Disponiamo di bellissime ville indipendenti, in zone verdi e silenziose, due-tre letto con taverna o mansarda e stupendi giardini privati. Codice: 544 Prezzi a partire da € 250.000,00

CASE D’AUTORE RAVENNA, CENTRO STORICO Casa abbinata ai lati in posizione tranquilla e di pregio, ingresso ampio invita all’interno della casa composta da una grande cucina abitabile, soggiorno luminoso afInformazioni in ufficio facciato al cortile interno, disimpegno, bagno e ripostiglio al piano terra; 3 camere da letto e 2 baAG. ROMAGNA SAN BIAGIO gni al piano primo. Tipica casa (detta Degli Orti), ab- tel. 0544 212134 Info e foto in agenzia binata ai lati con giardino grande su appuntamento molto appartato, ristrutt. fine anni ‘90 e perfettamente conservata; ingr., salone ampio, cucina CASE D’AUTORE RAVENNA abit., bagno, lavand., stanza mulSplendida casa singola di 230 tiuso, cant.e garage per 2 auto. mq. su lotto 1350 mq. ingresso, Tutti gli ambienti si affacciano sul soggiorno, cucina abitabile con giardino attrezzato con pergolato sala da pranzo, e stireria al piano e barbecue. 1° P. con 3 belle letto, terra;4 camere matrimoniali e 2 studio di 10 mq, bagno e guarda- bagni. In corpo staccato casa di roba con balc. Mansarda piena- 82 mq. Con indice edificabile inemente utilizzabile con salone di spresso ( altri 200 mq. circa) circa 30 mq, stanza ospiti e bagno tel. 0544 212134 con doccia. Metratura ampia, Info e foto in agenzia abitazione luminosa. tel. 0544 501515 CASE D’AUTORE RAVENNA A ridosso delle vecchie mura della città,splendida casa attualmente divisa in due unità,un’abitazione ed un ufficio. La casa è stata completamente ristrutturata nel 2003 con grande gusto e attenzione alla funzionalità degli spazi. L’abitazione ha un elegante ingresso al piano rialzato,soggiorno con camino e balcone,cucina abit.,diInformazioni in agenzia simpegno zona notte armadiato, camera matrim., bagno; piano UNIVERSO mansardato con salottino-studio, ZONA VICOLI 2 camere da letto, comodo baCasa singola in ottimo stato gno; piano seminterrato lavanded’uso di recente costruzione con ria, stireria e cantina. L’ufficio poottime finiture composta: pt giar- sto al pia no rialzato con ingresso dino perimetrale, ingresso, sog- indipendente è di 85 mq. comgiorno con camino, ampia cucina, merciali. Ideale sia da trasformadispensa e ripostiglio; piano se- re in due abitazioni sia da accormint.: taverna con camino e forno pare come unica unità. tel. 0544 212134 a legna, bagno con vasca a paviInfo e foto in agenzia mento in muratura, lavanderia/bagno, servizi uso riCASE D’AUTORE postiglio, garage doppio, p. auto MARINA DI RAVENNA coperto; piano 1°: 2 letto con caMARINA ROMEA – PUNTA MARINA bina armadio, una letto singola, Selezione d’immobili di nuova bagno e 4 balconi; piano 2°: am- concezione con nuove tecnolopio terrazzo in parte abitabile e gie, terrazzi abitabili affacciati alchiuso con veranda. Risc. a pavi- la pineta ed al mare. Disponibilimento, aspirazione centraliz., tà di appartamenti al piano terra aria condiz. Rif. 735 ed attici.

tel. 0544 215645

tel. 0544 271066

FINCASE RAVENNA Casa di circa 200 mq. A parte proservizi e ricoveri attrezzi. La casa è disposta su due piani fuori terra: cucina abitabile, sala, tre ampie camere da letto, bagno, garage, riscaldamento autonomo. Codice: 1184 € 450.000,00 tratt.

tel. 0544 215645

ASSOCASE VICINANZE VIA DIAZ Prestigiosa ristrutturazione di casa padronale, ultimo appartamento con ingr indipendente: soggiorno ang cottura, 3 letto (1 matrim e 2 doppie) bagno oltre a taverna con grande bagno, ripostiglio, garage. Giardino. Rifiniture di ottimo livello, alte prestazioni impiantistiche.

€ 340.000,00 tel. 0544 271653

€ 460.000

ASSOCASE ZONA ZALAMELLA Grande casa abbinata ai lati, con 2 appartamenti distintamente al piano terra e primo piano: p.t. cucina, soggiorno, 2 letto, bagno, cantina. 1°p. soggiorno, cucina, 3 letto, bagno, balconi. Giardino fronte e retro. Da ammodernare. tel. 0544 271653

ASSOCASE CASA DI CURA SAN FRANCESCO Casa singola in ottimo stato, libera su 4 lati, composta da 2 unità indipendenti. Prima unità: al p.t. ingresso, cucina, soggiorno, letto, bagno e garage. seconda unità: al 1°p. ingresso, cucina, soggiorno, 2 letto, bagno, ripostiglio oltre a grande mansarda comprendente 2 vani, bagno, ripostigli nonchè am€ 350.000,00 pio balcone loggiato. tel. 0544 271653

€ 490.000,00

UNIVERSO SAN BIAGIO Appartamento di recente costruzione sito al piano terra con ingresso indip. e giardino privato ad angolo composto da sala, cucina abitabile, tre letto, due bagni di cui uno con vasca idromassaggio. Garage, aria condiz., inferiate. Rif. 737 tel. 0544 271066

FINCASE

RAVENNA Bellissima e signorile villa bifamiliare disposta su 2 livelli. Piano terra: salone con camino e stupenda loggia, cucina abitabile (con bel caminetto) ripostiglio, lavanderia, bagno e garage. Piano primo: tre camere da letto (una con romantico terrazzo), € 350.000,00 studio, due logge e bagno. Gradevolissimo giardino con molta privacy. Codice: 1195

€ 450.000,00

GIUGNO-LUGLIO 2011

€ 530.000,00 FINCASE

Informazioni in agenzia

Informazioni in agenzia

tel. 0544 212134

Info e foto in agenzia


78 82 ANNUNCI 5 PAGINE:Layout 1 19/06/11 13:54 Pagina 81

81

CASE D’AUTORE A 8 KM DA RAVENNA Spendida casa singola di 470 mq recentemente e sapientemente ristrutturata con materiali di pregio. La Villa gode di indipendenza e di privacy grazie al rigoglioso giardino di 9000 mq. zona piscina e relax. tel. 0544 212134

Info e foto in agenzia su appuntamento EUROIMMOBILIARE COSTRUZIONI RAVENNA VIA RASPONI 39 In elegante contesto, vicine al centro della nostra città in zona ottimamente servita, sono ancora disponibili 2 ville abbinate. tel. 0544 454645

CASE D’AUTORE RAVENNA, CENTRO STORICO Casa di 425 mq. comm.li da ristrutturare con corte interna. L’immobile di interesse documentale si sviluppa su due piani, piano terra e piano primo con la possibilità di ricavare una zona mansardata di circa 55mq.

tel. 0544 454645

LIDO ADRIANO In piccolo contesto appartamento in ottima posizione suddiviso in soggiorno, cucina, due camere da letto, sottotetto praticabile attualmente utilizzato come camera da letto, posto auto. Codice: 1185

tel. 0544 215645

tel. 0544 215645

Informazioni in agenzia

€ 115.000,00

BACCARINI MARZENO DI BRISIGHELLA - VIA MORONICO, 26 In palazzina di nuova costruzione si vendono 5 appartamenti posti ai piani terra e primo al momento allo stato grezzo ma ultimabili in circa 8 mesi. Buon capitolato. Soluzioni con due o tre letto, giardino o terrazze e ampie tavernette al piano interrato. Posto auto scoperto. Prezzi a partire da € 175.000

BACCARINI FOGNANO: ZONA COLLINARE - VIA BRENTI Sulla strada statale si vende lotto di terreno edificabile residenziale di circa mq. 1100 sul quale è possibile realizzare casa uni/bi familiare, oltre porzione di terreno agricolo di circa mq. 2300.

Info e foto in agenzia IDEA CASA ZONA VIA RUBICONE Casa con 2 appartamenti e giardino. Piano terra: ampia zona servizi, lavanderia e doppio garage. Piano 1° e 2°: Appartamenti luminosi di ampia metratura composti da ampio atrio d’ingresso, soggiorno, cucina ab, 3 vani letto e bagno. Info in agenzia

EUROIMMOBILIARE COSTRUZIONI MARINA ROMEA VIALE DELLE PALME 64 Ancora disponibile un prestigioso attico ampia metratura con solarium e due posti auto coperti in proprietà in elegante contesto.

FINCASE

RAVENNA E PROVINCIA Disponiamo di bellissime ville indipendenti, in zone verdi e silenziose, due-tre letto con taverna o mansarda e stupendi giardini privati. Codice: 544 Prezzi a partire da € 250.000,00

tel. 0544 212134

Tel. 0544.36337

Informazioni in ufficio

FINCASE

CASE D’AUTORE CAMPAGNA RAVENNATE 230 metriquadrati di Bioedilizia, prerogative che rendono questa casa eccezionalmente unica !!! Si sviluppa su 2 piani oltre ad una cantina nell’interrato che rende eccellente la conservazione del cibo e dei vini. Il piano terra si articola in soggiorno, cucina, e bagno confinanti con il garage doppio (riscaldato). Il piano primo invece è composto da 4 camere da letto dai 12 ai 20 mq. oltre ad uno studio e due bagni. Finiture: legno, climatizzazione, caldaia cond., allarme, bagno turco, idro, irrigazione aut, ecc…

tel. 0546 662040

€ 115.000,00 FINCASE

PIANGIPANE Info e foto in agenzia In casa di sole due unità, libero alla vendita, appartamento al piano primo ed ultimo con ingresso inBACCARINI dipendente e piccolo giardino priMILANO MARITTIMA vato, come nuovo, perfetto suddiZona prestigiosa semicentrale a viso in soggiorno con angolo cotcirca 700 metri dal mare - Viale tura, due ampie camere da letto, Leopardi, 17 - In palazzina di nuo- bagno, ripostiglio, cantina, pova costruzione costituita da 4 uni- sto auto. Codice: 1125 tà abitative con rifiniture di alto tel. 0544 215645 livello si vendono 4 appartamenti di varie dimensioni con relativi garage e piccola cantina all’interrato, oltre posti auto al piano terra. Pronta consegna. Prezzi a partire da € 560.000 tel. 0546 662040

tel. 0546 662040

Info e foto in agenzia

tel. 0544 212134

Info e foto in agenzia

RAVENNA PROVINCIA STUDIO EFFE MEZZANO CENTRO a 10 km. da Ravenna, LOTTO EDIFICABILE in bellissimo contesto, totali 1.400 mq. ca. costituiti da 900 mq. edificabili + 500 mq. ca. Informazioni in ufficio di area verde davanti. Codice Immobile: 135 tel. 0544 502072 EUROIMMOBILIARE Informazioni in agenzia COSTRUZIONI MARINA DI RAVENNA, VIALE LUNGOMARE 53 E 83 STUDIO EFFE VIC.ZE MEZZANO FRONTE MARE Disponibili appartamenti al piano A 14 km da Ravenna, (comune di terra con giardino, attico con so- Bagnacavallo) in zona molto tranlarium, appartamenti con soppal- quilla, bella CASA COLONICA da ristrutturare, inserita nei sui co, tutti vista mare. 2.500 mq. di giardino, praticatel. 0544 454645 mente intatta nella sua caratteristica originaria, porticato, ampi servizi indip., ideale per più unità abitative anche B&B. Tutte le utenze. Con la ristrutturazione, si ricava una soluzione prestigiosa per chi ama la tranquillità della campagna senza rinunciare ai servizi. Codice Immobile: 162 tel. 0544 502072

Informazioni in ufficio

Info e foto in agenzia

CASE E APPARTAMENTI

€ 129.000,00

FINCASE RUSSI CENTRO Appartamento composto da soggiorno con angolo cottura, due camere da letto, bagno, cantina (poss. Posto auto o garage). Codice: 502 tel. 0544 215645

STUDIO EFFE

FINCASE

ADIACENZE MEZZANO Solo 2 unità accesso indipendente da giardino privato, ingresso, soggiorno, bella cucina abitabile, due camere matrimoniali, studio, bagno, balcone verandato, sotto€ 98.000,00 tetto, garage e cortile privato. Codice: 826

ALFONSINE Con vista sul giardino di Piazza Monti, vicino a tutti i servizi, ATTICO ristrutturato a nuovo nel 2001, 3° ed ultimo piano con TERRAZZO di mq. 29, composto da soggiorno-pranzo con zona cucina luminoso, bagno, camera da letto matrim. Cantina. Risc. aut., predisp. clima. Ideale anche come investimento da affittare. Codice Immobile: 073 tel. 0544 502072

tel. 0544 215645

€ 139.000,00 STUDIO EFFE ALFONSINE, ZONA PIAZZA MONTI APPARTAMENTO al 1° piano, in casa da due unità, recentemente ammodernato, composto da ingresso, soggiorno, sala pranzo, cucinotto, bagno, 2 letto matrim. e balconi. Garage ampio. Risc. aut. e impianti a norma. Codice Immobile: 072 tel. 0544 502072

€ 105.000,00

€ 147.000,00

ANNUNCI IMMOBILIARI


78 82 ANNUNCI 5 PAGINE:Layout 1 19/06/11 13:54 Pagina 82

82

BACCARINI FAENZA, CENTRO STORICO VIA STROCCHI, 16 In contesto di recente ristrutturazione dal sapore rustico, si vende ampio bilocale dotato di soppalco; cantina al piano terra. Possibilità di acquisto garage a parte.

SERVIZI IMMOBILIARI MILANO MARITTIMA NORD Zona Lido di Classe, attico signorilmente arredato, mobili su misura, fronte mare, con soggiorno angolo cottura, camera matrimoniale, camera con letto a castello, bagno, ripostiglio, terrazzo di 105 tel. 0546 662040 € 150.000,00 mq. in parte ricoperto con tappeto erboso, tenda automatica, vasi di piante con irrigazione automaBACCARINI MARRADI - BADIA DEL BORGO tica, barbecue, pompa di calore, All’interno di un contesto storico posto auto scoperto. Rif. 088 costituito da una Badia dell’XI tel. 0544 455086 secolo oggetto di recente totale ristrutturazione, si vende splendido trilocale arredato e finemente ristrutturato. Giardinetto esclusivo. Ampie aree verdi comuni attrezzate. Posto auto. Pronta consegna.

BACCARINI FAENZA - CENTRALISSIMO IN PIAZZA MARTIRI DELLA LIBERTÀ Si vende bellissimo appartamento parzialmente arredato, posto ai piani secondo e terzo (ultimo mansardato abitabile) oltre incantevole, unico e riservato terrazzo di circa mq. 65 sui tetti di Faenza. Impianti già predisposti per suddivisione in due unità indipendenti. Due cantine al piano interrato e possibilità di prendere in affitto posto auto coperto nelle vicinanze. Consegna da concordare. tel. 0546 662040

BACCARINI TREDOZIO - LOCALITÀ S. MARIA IN CASTELLO - VIA MARZANELLA 18 In bella posizione panoramica sulle colline fra Romagna e Toscana a oltre 600 msl e all’interno del Parco Nazionale delle foreste Casentinesi, si vende proprietà costituita da vari fabbricati di recente ristrutturazione avvenuta con cura dei dettagli e rispetto delle caratteristiche architettoniche e rustiche degli stessi; terreno agricolo circostante di circa ha. 17 a bosco e pascolo. L’attuale destinazione d’uso è di Agriturismo ma è possibile ripristinare € 536.000,00 l’uso abitativo. tel. 0546 662040

BACCARINI FAENZA - ZONA FONTANONE VIA DEGLI INSORTI, 7 Casa di ampie dimensioni ottimamente edificata a fine anni ’90. Completa di tutti i principali servizi quali garage doppio, cortile, posti auto, grande taverna con € 300.000,00 forno e camino a legna. Consegna da concordare.

tel. 0546 662040

BACCARINI CASTEL BOLOGNESE - ZONA CENTRALE VIA EMILIA INTERNA, 145 Fabbricato da ristrutturare disposto su tre piani fuori terra oltre interrato, della superficie comples€ 220.000,00 siva di circa mq. 700. Possibilità di realizzo di zone commerciali al piano terra. Ampio cortile interno STUDIO EFFE MEZZANO CENTRO per eventuali posti auto. Vicino a tutti i servizi in zona mol- tel. 0546 662040 to tranquilla, VILLETTA D’ANGOLO di recentissima costruzione come nuova, composta da soggiorno, cucina abit., dispensa, 2 bagni, 3 letto, terrazzo, posto auto coperto. Travi in legno a vista, risc. a pavim. Possib. di arredamento. Codice Immobile: 113 tel. 0544 502072

€ 280.000,00 AG. ROMAGNA PIANGIPANE Casa colonica con corte di oltre 2.200 mq. Costruita all’inizio degli anni ’70, ben conservata, su 2 livelli con grande portico e stalla. Oltre alla casa dispone di fabbricati per ricovero attrezzi e capannoni. Già utilizzabile, con tutte le utenze attive e la possibilità di acquisire anche il podere di quasi 6 ha. tel. 0544 501515

tel. 0546 662040

€ 820.000 BACCARINI RIOLO TERME - VIA TURATI 12-14 Villa bifamiliare di nuova edificazione e grande qualità costruttiva costituita da due ampi appartamenti con tre camere da letto, tre bagni e ampi servizi al piano interrato. tel. 0546 662040

BACCARINI RIOLO TERME: VIA SCALINI 2 Ampia e lussuosa villa con parco secolare, disposta su più piani serviti da ascensore interno. Bunker atomico, batteriologico e chimico. Modernamente ristrutturata con rifiniture di pregio, alcune delle quali a firma dell’artista faentino Sassi. Il tutto su lotto di quasi mq. 4900 di cui circa 3100 edificabili con indice 0.4 mq/mq. Ottima ubicazione. Consegna da concordare. Riolo Terme è un piccolo centro termale collinare posto a non eccessiva distanza da importanti località balneari e città storiche e a pochissimi km dal Golf Club “La Torre” dotato di 18 buche.

€ 860.000,00 tel. 0546 662040

€ 1.800.000,00 BACCARINI

FAENZA - CAMPAGNA VIA EMILIA LEVANTE, 71 Proprietà immobiliare costituita da casa di recente ristrutturazione, di circa mq. 670 dei quali circa 180 allo stato di grezzo avanzato; fienile di circa mq. 230, trasformabile in residenziale oltre picco€ 340.000,00 lo locale di servizio; il tutto su terreno di oltre 1 ettaro a parco e giardino. BACCARINI FAENZA: ZONA BORGO TULIERO tel. 0546 662040 € 1.050.000,00 VIA TULIERO Lottizzazione Cà Bruciata. Villetta a schiera di ampia metratura con BACCARINI FAENZA, LOCALITÀ SARNA possibilità di personalizzazioni. PRIME COLLINE - VIA GERMANA, 5 Ampio soggiorno, cucina abitabiZona molto tranquilla - Ampia Ville, 3 letto, 4 bagni, grande taver- la ben tenuta edificata negli anni na, garage doppio, portico, ter- ’70. Ampio parco di circa mq. razzo e giardino esclusivo. Con- 9.000 con piscina: vari servizi e segna primavera 2012. garages. tel. 0546 662040

€ 1.600.000,00

RAVENNA E PROVINCIA IMMOBILI COMMERCIALI, INDUSTRIALI E ARTIGIANALI

IDEA CASA RAVENNA ZONA DARSENA Vendesi muri negozio in ordine di 60 mq/ca. Oltre a soppalco di 30 mq/ca. Tel. 0544.36337

€ 95.000,00 Informazioni in agenzia su appuntamento IDEA CASA MARINA DI RAVENNA Cedesi spazio commerciale attività di Bar/Latteria di 50 mq/ca in ordine con ampia vetrina. Tel. 0544.36337

€ 55.000,00

tel. 0546 662040

RAVENNA E PROVINCIA TERRENI

IDEA CASA ZONA VIA RAVEGNANA Terreno edificabile di 1500 mq circa. Tel. 0544.36337

€ 300.000,00 tratt.

GIUGNO-LUGLIO 2011

€ 480.000,00

€ 1.100.000,00

Info riservate in agenzia su appuntamento


00 TC1106:Layout 1 19/06/11 15:53 Pagina 2

IMMAGINATEVI

d’ants ravenna 335 8373775

ARREDOBAGNO ACCESSORI RIVESTIMENTI

RAVENNA LUGO CERVIA

Ravenna, via Negrini, 1/B (Zona Bassette) Tel. +39 0544 519875 Lugo, via Meucci, 30/32 (Zona artigianale) Tel. +39 0545 288594 Cervia, via Levico, 4 (Zona Malva sud) Tel. +39 0544 71934

www.ciicaira.it

GIUGNO-LUGLIO 2011


+39.0544.422727

www.tavar.it

TROVACASA PREMIUM.

Linea Contract Rovere

Editore Reclam Edizioni & Comunicazione srl . viale della Lirica 43 . 48124 Ravenna . Iscrizione al Tribunale di Ravenna n. 1240 del 8/11/2004 . Redazione 0544.271068 . redazione@trovacasa.ra.it . Pubblicità 0544.408312 . info@trovacasa.ra.it

n. 67 GIUGNO-LUGLIO 2011

00 TC1106:Layout 1 21/06/11 11:38 Pagina 1

RAVENNA n. 67 GIUGNO-LUGLIO

2011

SOLO SU TROVACASA

offerte immobiliari più di mille INFORMAZIONI AFFARI E ABITARE CASA BELLA CASA

ANNUNCI | ABITARE LE CULTURE | ANTICHE DIMORE | MEMORIE URBANE | ALBERGHI E DESIGN | PROGETTI E VISIONI


Trovacasa Premium 2011 06 07