Page 1

n. 73 APRILE 2012

+39.0544.422727

www.tavar.it

TROVACASA PREMIUM.

Pavimento in legno per esterni D eck Ta var

Editore Reclam Edizioni & Comunicazione srl . viale della Lirica 43 . 48124 Ravenna . Iscrizione al Tribunale di Ravenna n. 1240 del 8/11/2004 . Redazione 0544.271068 . redazione@trovacasa.ra.it . Pubblicità 0544.408312 . info@trovacasa.ra.it

00 TC1204 PAPERE 2:Layout 1 27/04/12 17:33 Pagina 1

RAVENNA n. 73 aprile

2012

SOLO SU TROVACASA

offerte immobiliari più di mille ANNUNCI

INFORMAZIONI AFFARI E ABITARE CASA BELLA CASA | ABITARE LE CULTURE

| TOPOGRAFIA E STORIA | DIDATTICA E ARCHITETTURE | CITTÀ E DESIGN | TECNOLOGIA E AMBIENTE


00 TC1204 PAPERE 2:Layout 1 27/04/12 17:33 Pagina 2

APRILE 2012


RAVENNA INTERNI TC:Layout 1 27/04/12 19:35 Pagina 2

contenuti

06 20 26 36 46 48 58

casa bella casa

abitare le culture

topografia e storia

spazi didattici

spazi della cultura

città e design

aprile 2012

abitare l’habitat

La dimora di Beppe e Cristina in un vicoletto del centro storico di Paolo Bolzani

Non solo madre: storia di Liljana dall’Albania a Cervia di Marina Mannucci Il luoghi, il monumento e l’archeologia “mancata” della Battaglia di Ravenna di Pietro Barberini

La scuola materna con impianto a Y immersa nel verde a Lavezzola di Paolo Bolzani

Niente cultura, niente sviluppo. Intervista a Marcello Landi di Marina Mannucci

Milano Marittima, riti e miti della notte in riviera. Parla il designer Alberto Biagetti di Chiara Bissi

Città sostenibile Smart city e la candidatura Ravenna 2019 a cura di Progettare Sostenibile - Ravenna

offerte immobiliari

Universo Immobiliare, Eurocase 14 . La Dimora di Magdala 15 . Case d’Autore 15 . Mazzini Casa, Savorani &Co. 16 . Unioncase, Assocase 17 . Idea Casa, Russi Casa 18 . Ag. Romagna, Gesticasa 19 . Ag. Futura, Casacoop3 24 . Baccarini 25 . Gruppo Savorani 29 . Studio Effe 33 .

fotografie Via Faentina 218s - Fornace Zarattini Ravenna tel. 0544 463621 - www.ravennainterni.com

APRILE

2012


ARTEPARQUET TC:Layout 1 19/04/12 16:39 Pagina 1

TROVACASA PREMIUM


ELETTROLAMP TC:Layout 1 27/04/12 19:40 Pagina 2

edizione di Ravenna

Dal 1970 illumina la vostra casa

LAMPADARI MATERIALE ELETTRICO

Controcopertina In un palazzo nel cuore del centro storico di Ravenna, una dimora dove si intrecciano antichi mobili di famiglia, e moderni pezzi di design, colori caldi e spazi arredati con elegante sobrietà. E poi immagini e oggetti d’affezione legati al mondo delle valli, a caccia e pesca.

Autorizzazione Tribunale di Ravenna n. 1240 del 8 novembre 2004 Direttore responsabile: Fausto Piazza Consulenza redazionale: Paolo Bolzani Collaborano alla redazione: Anfrea Alberizia, Federica Angelini, Pietro Barberini, Roberta Bezzi, Chiara Bissi, Alberto Giorgio Cassani, Serena Garzanti (segreteria), Maria Cristina Giovannini (grafica), Linda Landi, Marina Mannucci, Luca Manservisi, Erika Marchi (grafica), Domenico Mollura, Serena Simoni. Progetto grafico: Quadrastudio - www.quadrastudio.info Referenze fotografiche: Maurizio Montanari, Paolo Genovesi, Fabrizio Zani Redazione: tel. 0544.271068 redazione@trovacasa.ra.it - www.trovacasa.ra.it

Editore: Reclam Edizioni e Comunicazione srl viale della Lirica 43 - 48124 Ravenna - tel. 0544.408312 info@reclam.ra.it - www.reclam.ra.it Direzione commerciale: Claudia Cuppi Stampa: Galeati Industrie Grafiche - www.galeati.it

RAVENNA - Via Le Corbusier, 15 tel. 0544 270585 - fax 0544 276553 info@elettrolamp.it www.elettrolamp.it

www.trovacasa.ra.it APRILE 2012


6-12 TC1204:Layout 1 27/04/12 16:58 Pagina 6

6

La

Beppe in un vicoletto

CASA BELLA CASA


6-12 TC1204:Layout 1 27/04/12 16:58 Pagina 7

7

dimora di

e Cristina del centro storico

di Paolo Bolzani

La casa di cui ci occupiamo oggi si trova quasi in corrispondenza all’angolo descritto da Vicolo Padenna, mentre questi collega via Paolo Costa a via Girolamo Rossi, svoltando in fregio al garage Navoni. Proveniendo da via Costa l’ingresso al vicolo - una delle viuzze più strette del centro storico - si trova collocato tra due fabbricati, uno, a destra, attualmente in restauro, mentre a sinistra si trova una edificio realizzato quasi dieci anni fa, al posto della sede del vecchio cinema Embassy. Chi, come chi scrive o come il padrone di casa lo frequentava negli anni del Liceo, si ricorda come si caratterizzasse per una galleria alta poco più di un metro rispetto alla platea. Al piano terra di questo fabbricato ora si trova la Casa delle Marionette della Collezione Monticelli, allestita alla fine del 2005 per il Teatro del Drago. La casa in questione venne invece restaurata nel 1982 dal vecchio proprietario, Navoni, e infine è stata acquistata da Giuseppe “Beppe” Benini, che da qualche mese è venuto ad abitarla insieme alla moglie Cristina e ai due giovani figli. Per meglio descrivere gli interni dovremo abbandonare il nostro abituale riserbo nei confronti della famiglia del padrone di casa, perché, come si vedrà, aiuterà a capire con più precisione il carattere abitativo di questi spazi. Il nonno, Giuseppe Benini, di zocca repubblicana, infonde a figli e nipoti oltre al credo politico - una bella foto storica del Capanno Garibaldi campeggia su una parete del soggiorno e rivela l’appartenenza della famiglia alla società conservatrice del piccolo monumento risorgimentale – anche la passione per la valle, intesa come amore per la palude, da cui discendono i suoi corollari: caccia e pesca. Lungo le scale troveremo infatti alcuni stampi di paviera (giunco) legati con il vincio, con base incatramata per galleggiare sulle paludi e testa in legno d’anatra per attirare gli uccelli in transito. L’acqua di valle è la grande presenza soggiacente a questo interno urbano ravennate: ma la valle dà e toglie. Lo zio di Beppe, Sante, aveva una moglie, Bianca, che fu uccisa con il passaggio del fronte di guerra dai soldati tedeschi nel capanno di famiglia sulla Pialassa dei Piomboni. Lo stesso zio si trova all’origine della fortuna di Serafino Ferruzzi e quindi in una delle saghe famigliari più importanti della città dopo le grandi casate storiche dei Rasponi, Guiccioli, Spreti e via discorrendo.

Dall’amore per la valle ravennate a Maceo Casadei, passando per Anna Fietta e Driade APRILE 2012


6-12 TC1204:Layout 1 27/04/12 16:58 Pagina 8

A sinistra, lo spazio living con la libreria Misura Emme disegnata dall’interior designer Valeria Vannini. Al centro la sala da pranzo con tavolo di tradizione romagnola e cassapanca del Seicento. In basso, due acquerelli di Breveglieri. A destra. due scorci della cucina, dove spicca il tono verde del marmo indiano “Rain Forest Green”.

CASA BELLA CASA


6-12 TC1204:Layout 1 27/04/12 16:58 Pagina 9

Suo figlio Gianfranco è, per inciso, l’autore del palazzo moderno più interessante di via antica Zecca, citato già qualche volta da chi scrive. La valle è tradizione: ed ecco i mobili della famiglia Benini accoglierci fin dall’inizio, non appena ci affacciamo sul raccolto ambiente destinato a sala da pranzo e soggiorno, a partire dal “combinato disposto” di credenza, tavolo da pranzo quadrato e allungabile di tradizione romagnola e cassapanca del Seicento. Il tavolo è ornato da un runner in seta ricamata dorata, che ne segnala il perimetro e dalla presenza di alcune sedie rivestite con tessuto in carta da zucchero, scelto da Valeria Vannini, interior designer che ha prestato la propria consulenza nella scelta di colori, tessuti, oggettistica, firmando inoltre il disegno della libreria del soggiorno e delle armadiature delle camere da letto. «La mia consulenza – spiega Vannini - ha cercato di cambiare l’aspetto della casa con interventi poco invasivi, riutilizzando mobili di famiglia di Giuseppe Benini e con integrazioni vintage. Per questo motivo ho lasciato il pavimento esistente in quadrotti in cotto posti a 45°». Il tavolo è ornato da una grande sfera d’oro, un lampadario a sospensione di Driade, ardentemente richiesto da Beppe – laureato in agraria - perché, «con la sua forma a foglia d’oro embricata e avvolgente mi ricorda il nido del pendolino». Così spiega, mentre mostra il quadro di Maceo Casadei in cui sono ritratti come è quasi ovvio attendersi - una natura morta con coppia di uccelli di valle. Sulla cassapanca emerge invece il gusto della padrona di casa, anch’ella peraltro grande fan del colore verde, su cui troviamo un sontuoso portaceri di Driade in argento, dono natalizio del marito. Dalla doppia esigenza di conferire più luce al-

APRILE 2012


6-12 TC1204:Layout 1 27/04/12 17:00 Pagina 10

10

Il nonno, Giuseppe Benini, di zocca repubblicana, infonde a figli e nipoti,oltre al credo politico - una bella foto storica del Capanno Garibaldi campeggia su una parete del soggiorno e rivela l’appartenenza della famiglia alla società conservatrice del piccolo monumento risorgimentale - anche la passione per la valle, intesa come amore per la palude, da cui discendono i suoi corollari: caccia e pesca.

l’ambiente, che si apre sul vicolo e per ricordare gli effetti rifrangenti della superficie liquida della valle, sopra la credenza troviamo un grande specchio, omaggiato da una bella cornice di Anna Fietta, voluto da Beppe, che poi ha sparso in giro una serie di altre piccole opere della mosaicista ravennate, peraltro assunta alla notorietà anche per le targhe toponomastiche in mosaico del centro storico, realizzate a seguito del concorso bandito dal Comune di Ravenna in occasione di RavennaMosaico 2009. L’intervento di Valeria Vannini si nota subito nella scelta dei colori: l’area pranzo è segnalata da un tono grigio Armani, che lascia il posto al tortora chiaro nel soggiorno, dove l’interior designer disegna la libreria MisuraEmme appesa alla parete su un tono écru, mentre compone lo spazio living con due divani bianchi provenienti da una vecchia casa di campagna di Beppe e con la Chaise longue LC4, classico del design firmato da Le Corbusier nel 1928. L’articolazione dei libri rivela i timbri del padrone e della padrona di casa. Se al primo vanno ascritte le sezioni repubblicana, cac-

CASA BELLA CASA


EDILRAVENNA TC:Layout 1 27/04/12 15:25 Pagina 2

Via Aldo Bozzi, 77/79 - Ravenna Tel. 0544.278360 - Fax 0544.278506 commerciale@edilravenna.it - www.edilravenna.it

APRILE

2012


6-12 TC1204:Layout 1 27/04/12 17:00 Pagina 12

12

«La mia consulenza – spiega Valeria Vannini, interior designer che ha seguito i lavori - ha cercato di cambiare l’aspetto della casa con interventi poco invasivi, riutilizzando mobili di famiglia di Giuseppe Benini e integrazioni vintage». Per questo motivo lascia il pavimento esistente in quadrotti in cotto posti a 45°, mentre disegna la libreria MisuraEmme appesa alla parete su un tono écru, componendo lo spazio living con due divani bianchi provenienti da una vecchia casa di campagna di Beppe e con la Chaise longue LC4, classico del design firmato da Le Corbusier nel 1928. cia e agricoltura, alla seconda spetta la presenza dei testi d’arte e la scelta di appendere un lungo lampadario di Venini nell’angolo a fianco della finestra, che ben dialoga con le tende in seta grigio sabbia e con la libreria. Uno sguardo alla cucina ed ecco rinnovata la presenza, questa volta indiretta, del “verde acqua di laguna”, che si rivela nella scelta del marmo indiano Rain Forest Green, utilizzato nel piano di lavoro e nello schienale del mobile cucina, che si caratterizza per la presenza di sottili rametti fossilizzati rossi e neri, imprigionati in una pasta verde chiaro. Saliamo alla zona notte, con la scala ornata da tre acquerelli di Breviglieri del 2002 e il pianerottolo introdotto da un elegante vaso in vetro in cui si allungano esili ramicelli di salice, in cui riappare la mano di Vannini, che riveste la nuova parete del bagno degli sposi con carta Romo a motivi floreali. Nella camera della primogenita viene riallestita la stanza del padre (e della zia), a partire dal letto per arrivare alla credenza, passando per il comodino. Nella camera degli sposi un grande letto Moroso by Diesel, a tinta blu scuro, dialoga con il lampadario e abat-jour di Foscarini by Diesel e con la tenda in lino grigio beige. Accediamo al bagno dalla porta

raso muro. Il rivestimento in grés porcellanato, con effetto a pietra da spacco ma a piccola pezzatura, ben dialoga con la grande doccia a piatto posato in opera e con i vecchi sanitari Pozzi Ginori, mentre il genius loci si rivela nelle conchiglie di Marina raccolte nei vasi di vetro, subito contaminate dai sassi provenienti dalla spiaggia nera di Matera. Infine, saliti nel sottotetto eccoci giunti davanti a Ghianda, la singolare abat-jour in puro stile Gianfranco Benini, come si è detto illustre cugino del padrone di casa.

In primo piano, la camera della primogenita riallestita con mobili di famiglia. In alto uno degli oggetti d’arredo scelti da Valeria Vannini

CASA BELLA CASA


TUPABIKE TC:Layout 1 27/04/12 15:26 Pagina 1

€ 69

Libertà in movimento €195,00

6 ,00

BICICLETTA ELETTRICA A PEDALATA ASSISTITA Batteria al litio 36 V - 10 Ah Tempo di ricarica 6-7 ore Autonomia 50 km Telaio in alluminio bianco o nero Cambio 6 velocità Freni a disco Forcella ammortizzata Questo prodotto è stato scelto da noi con molta cura e attenzione ai particolari per offrire al pubblico un mezzo dinamico ed affidabile per la città, per lavoro, per il tempo libero. In totale autonomia e piacere senza fatiche e stress da parcheggio.

Siamo i diretti importatori e questo motiva il prezzo così interessante.

Presso: Building & Energy srl - Zona Bassette - via Bruno Buozzi 14 - Ravenna- Tel.0544 200718

www.tupabike.it APRILE

2012


TC201204:Layout 1 27/04/12 15:42 Pagina 14

14

viaRavenna XX 155 ..Rav . tel.Mama, 000 000000 Via San 112 www.xxxxx info@xx _immobiliare@libero.it tel. 0544 271066 . fax 0544 281035 . universo MANDRIOLE

Casa singola composta al PT da sala, cucina, zona pranzo, cantina e bagno. Ampio garage e servizi. 1°P: 5 ampie matrimoniali, bagno. In corpo staccato capannone. Possibilità di acquistare anche terra agricola. Rif. 826 € 250.000,00

SAN PANCRAZIO

SAN VITTORE

Ottimo investimento già locato. Appartamento al p. rialzato completamente ristrutturato: ingresso, sala, cucina, letto matrim. con cabina armadio, letto doppia, ampio bagno, 2 ripostigli, cantina ciclabile. Riscald. a consumo. Impianti a norma. Rif. 811 € 175.000,00

ZONA VICOLI

Due villette abbinate allo stato del grezzo avanzato entrambe su un unico livello su lotto di 2300 mq composte da sala con camino, cucina abit., 3 letto matrim., mansarda, 2 bagni, ripost. Predisp. aria condiz. in tutti i vani. Possib.di parziale permuta. Rif. 821 € 297.000,00

Villetta con giardino fronte e retro composta al pt da sala, cucina abitabile, bagno, ripostiglio. P. 1°: 3 letto, bagno e balcone. Mansarda abitabile con predisp. terzo bagno. Garage, zanzariere, aria condiz. Rif. 754 € 370.000,00

CASA DI CURA S. FRANCESCO

ZONA PARCO TEODORICO

Splendido appartamento completamente ristrutturato sito al 2°P composta da sala, cucina abitabile, due letto matrimoniali, bagno con vasca idro., balcone, garage uso cantina. Aria condiz., zanzariere. Rif. 780 € 225.000,00

ZONA POGGI

Via Nullo Baldini, 6 (proseguimento di via De Gasperi). Ravenna tel. 0544.33158 . eurocase@fastwebnet.it

Appartamento in villetta di recente costruzione con ingresso indip. in loggia. PT composto da sala con angolo cottura, 2 letto, bagno, ampio giardino fronte e retro. Tavernetta con camino, bagno e garage. Risc. aut. aria condiz. Classe Energetica B. Rif. 824 € 250.000,00

MADONNA DELL'ALBERO Confortevole VILLETTA di recente costruzione in perfetto stato d'uso: P.T. portico, ingresso, salone (mq. 30), cucina abitabile, bagno, ripostiglio, garage e posto auto; P.P. 3 camere da letto, bagno, 2 balconi; Mansarda rifinita e abitabile. Giardino privato. Zona tranquilla. € 290.000,00 tratt.

BORGO SAN ROCCO Spazioso APPARTAMENTO in buono stato d'uso: ingresso, ampio soggiorno, studio, cucina abitabile, 3 camere da letto, bagno, ripostiglio, balcone, cantina e garage. Riscaldamento autonomo. € 210.000,00 tratt.

ZONA VIA ZALAMELLA Spaziosa CASA ABBINATA con 2 APPARTAMENTI INDIPENDENTI ciascuno con: ingresso, soggiorno, cucina abitabile, 2 camere da letto, bagno, ripostiglio e posto auto. Da rimodernare. Giardino privato su tre lati. € 320.000,00 tratt.

ZONA VIA DELLA LIRICA Luminoso e spazioso MONOLOCALE divisibile in zona giorno e zona notte con: bagno, balcone posto auto e garage. Riscaldamento autonomo. Posizione tranquilla. € 130.000,00 tratt.

SAN BIAGIO VIA ROTTA

Villetta di testa di recente costruzione: giardinetto privato e garage, ingresso in sala e cucina suddivise da un arco, disimp., bagno e taverna; al p. superiore ampia matrim. con terrazzo loggiato, camera singola con balcone, bagno ed ampio sottotetto con scala retrattile attualmente ad uso ripostiglio. Accuratamente rifinita. Rif. 572 € 250.000,00 tratt.

TROVACASA PREMIUM

Appartamento al secondo ed ultimo piano completamente ristrutturato composto: ingresso, soggiorno, cucina abit., disimpegno, 2 letto matrim., bagno, balcone, garage e ampia cantina. Risc. aut., impianti a norma, legno nella zona notte, aria condiz., parzialmente arredato. Rif. 702 € 185.000,00 tratt.

PUNTA MARINA Spaziosa VILLA SINGOLA con ampio giardino privato in zona centrale: doppio ingresso, soggiorno con caminetto, cucina abitabile, 3 camere da letto, 2 bagni, 2 balconi, spaziosa Tavernetta, camera per ospiti con bagno privato, lavanderia e garage. € 370.000,00 tratt.


TC201204:Layout 1 27/04/12 15:42 Pagina 15

15

CASE D’AUTORE Ravenna, via Canneti 16 tel. 0544 212134 . cell. 348.2406406 www.casedautore.info info@casedautore.info

RAVENNA CENTRO STORICO A 200 MT. DA VIA CAVOUR Nuovo intervento immobiliare ristrutturazione di casa con 2 unità abitative:

PIANTA PIANO TERRA

1. Appartamento di 165 mq. comm.li posto al secondo ed ultimo piano composto da ingresso, soggiorno di 30 mq., cucina abitabile di 12 mq. con ampie vetrate affacciate sul verde di un parco; 3 comode camere da letto e 2 bagni, balcone, garage e doppio e cantina al piano terra. € 410.000,00 2. Appartamento di 180 mq. comm.li posto al piano primo con giardino di 100 mq. e 72 mq. di servizi al piano terra (garage, cantina, lavanderia, studio o taverna a scelta), composto da ingresso, soggiorno di 30 mq. Cucina abitabile di 12 mq. con ampie vetrate affacciate sul verde di un parco; 3 comode camere da letto e 2 bagni. € 440.000,00

PIANTA PIANO PRIMO

PIANTA PIANO SECONDO

Detrazioni 36% per ristrutturazione e 55% per risparmio energetico

CLASSE

RAVENNA

In zona residenziale, bella villa singola di 300 mq. di recente costruzione, con finiture di pregio. PT: ampia e comoda zona giorno con ingresso, salone con camino, grande cucina abitabile, disimpegno, bagno, lavanderia, veranda sul giardino; 1°P: 3 camere matrimoniali di cui una con soppalco, 2 bagni; piano sottostrada taverna con bagno, garage doppio. Classe “D” Info e foto su appuntam. in agenzia

App.to di recente costruzione rifinitissimo, posto al 1°P ed affacciato alla corte interna, silenzioso e luminoso: ingresso, soggiorno affacciato a terrazzino abit., cucina con porta finestra sul terrazzino; disimpegno zona notte armadiato; 2 comode camere da letto e bagno finestrato. Garage nell’interrato. classe “D” € 280.000,00

RAVENNA ZONA BOSCO BARONIO - VICOLI

RAVENNA CENTRO STORICO

Splendida Villa singola di 400 mq. circa su lotto di 700 mq. La casa si sviluppa su piani leggermente sfalsati di livello. Ingresso, salone con più zone conversazione, studio, cucina, pranzo –taverna con camino; zona notte con camera matrim. con guardaroba e bagno, 1 camera matrim. con bagno; zona soppalcata sul soggiorno che porta a 2 camere da letto con bagno; garage doppio, cantina; mansarda con accesso indip. ,camera da letto e bagno. Classe “D” Info e foto su appuntam. in agenzia

elegante e luminosissimo appartamento di 180 mq. con un magnifico terrazzo di 27 mq. All’interno di una corte, posto al piano primo si sviluppa l’appartamento completamente ristrutturato ed affacciato al terrazzo che guarda dei magnifici giardini, ampio ingresso con guardaroba, soggiorno, cucina abitabile con camino,3 camere da letto matrimoniali, 3 bagni. Garage e cantina. Classe “F” Info e foto su appuntam. in agenzia

APRILE

2012


TC201204:Layout 1 27/04/12 15:42 Pagina 16

16

via G. Mazzini 9 . Ravenna . tel. 0544 1950354 . cell.349 6351868 www.mazzinicasa.com . info@mazzinicasa.com

Via A. Bozzi 69 (Zona Comet) tel. 0544 400 004 - cell. 348 311 94 41/348 2259638 info@fgcasa.it RAVENNA, SAN BIAGIO

SAVARNA (RA) In zona tranquilla ed accessibile, vendesi stabile diviso in due unità abitative, di circa 150 mq l’una, di cui una da ristrutturare completamente. Ampia area cortilizia di oltre 2000 mq. Ciascuna casa è composta da soggiorno, cucina abitabile, 2 bagni, 3 camere da letto, oltre a grandi servizi in corpo staccato. Possibilità di ulteriore terreno agricolo. € 330.000,00 tratt. RAVENNA QUARTIERE S. BIAGIO

non solo, unica nel suo genere. Buoni gli incassi e anche canone di locazione. Maggiori informazioni in agenzia

RAVENNA – ADIACENZE CENTRO Nuova ristrutturazione di 3 unità immobiliare (2 bilocali al piano terra + appartamento al piano primo con 2 camere da letto). Ingressi indipendenti. No spese condominiali. Consegna fine 2012. Maggiori informazioni in agenzia. Prezzi a partire da € 135.000,00

In piccola palazzina con mattoni faccia a vista, composta da sole 6 unità abitative, vendesi appartamento al 1° piano senza ascensore. Composizione: ingresso, soggiorno, cucina abitabile, 3 camere da letto, 2 bagni, balcone vivibile. Garage e posto auto al piano terra all’interno della corte. Risc. Centralizzato. Classe G, EP: 239,44 € 200.000,00 tratt.

RAVENNA – ATTIVITA’ In zona centrale e di passaggio pedonale, cedesi attività di oggettistica e

RAVENNA – ZONA SAN ROCCO A pochi passi dal centro storico, vendesi casa abbinata ad un lato, di nuova ristrutturazione, composta da soggiorno, cucina abitabile, bagno, loggia; al piano primo disimpegno, 2 letto, bagno, terrazzo. Consegna fine 2012. € 290.000,00 RAVENNA – CENTRO STORICO Vendesi casa abbinata ai lati, di nuova costruzione, con garage e giardinetto di proprietà. Composizione: P.T.: ingresso, soggiorno, cucina separata, bagno, ripostiglio; P.P.: disimpegno, 3 letto, bagno. € 490.000,00

Appartamento di ampia metratura al p2 ed ultimo, con ingresso indipendente, corte con posto auto e 60 mq di servizi al p.terra adibiti a bilocale con proprio ingresso separato: dispone di 3 camere, doppi servizi, ripostiglio, balconi, salone, cucina abitabile. Ristrutturato, possibilità di ascensore. € 420.000,00 € 450.000,00 con ascens. installato

FORNACE ZARATTINI

TROVACASA PREMIUM

In tranquillo contesto residenziale proponiamo bella villa ad angolo ben tenuta, disposta su piani sfalsati, con giardino di proprietà e garage. Soggiorno con camino, cucina abitabile, bagno, lavanderia e tavernetta con ulteriore caminetto; camera matrimoniale con bagno al piano ammezzato; due camere doppie con balconi e bagno al piano superiore. Comodi ripostigli nel sottotetto. € 460.000,00

RAVENNA, VIA TRIESTE

In elegante complesso residenziale in classe energetica “B” ultime 2 villette con giardino priv., ampi garage con cantine e lavand., 2/3 camere, doppi servizi, splendido living con cucina separata, terrazza/roof garden coperta di mq 30. € 430.000,00/460.000,00 Disponibile bilocale al piano terra con giardino, garage e cantina a € 155.000,00

RAVENNA, VIA BRAMANTE Ottimo app.to completamente ARREDATO al 3°ed ultimo piano in stabile di recente costruzione: ingresso, soggiorno con balcone, cucina abit., bagno; in "mansarda" con h 2,20 mt si trovano 2 camere matrim. ed un ampio bagno. Ripostigli nel sottotetto. Risc. aut., climatizzazione installata, garage e cantina di proprietà. Ulteriore posto auto scoperto assegnato nella corte. Libero a breve. € 195.000,00 RAVENNA, VIA CAMPRINI, ZONA COMET

SANTERNO (RA) Frazione di Ravenna a 15 minuti dal mare, splendida villa indipendente, recentemente ristrutturata, con ampio giardino che gira su 4 lati e piscina. Rifiniture di pregio. Si valutano anche permute. Informazioni e materiale fotografico in agenzia

RAVENNA, VIA ATALARICO

BILOCALE ARREDATO ottimo per investimento dalla sicura redditività: ben rifinito, con parquet ovunque, è collocato al 1°P di stabile di recente costruzione, con ascensore, risc. aut. NON SOGGETTO AD ALCUNA CONVENZIONE. Garage ampio di proprietà. € 138.000,00

In prossimità del centro, in silenzioso contesto, interessante villetta ad angolo con giardinetto pergolato, con soggiorno, cucina abitabile, 3 camere (matr.le e due doppie), doppi servizi, lavanderia e garage. ACE "E" € 180.000,00 + accollo di mutuo agevolato di € 110.000,00

RAVENNA, VIA MICHELUCCI, VIC. SEDE UIL

Elegante villa pressochè indipendente con ampio giardino di proprietà, portici e loggiati con zona barbecue, garage , posti auto: ingresso, soggiorno con caminetto, cucina e tinello, bagno di servizio; al p.p. 3 camere, balconi, bagno padronale; deliziosa mandarda per ospiti con piccolo studio e bagno privato. Rifiniture di alto livello. Clima ed allarme installati. ACE "D" € 550.000,00 tratt.

SAN BARTOLO, VILLA BRANDOLINI proponiamo occasione al piano terra con giardino privato : soggiorno con angolo cottura, camera matrimoniale, bagno. Risc. aut. ACE "F" € 90.000,00


TC201204:Layout 1 27/04/12 15:42 Pagina 17

17

u

Realizza a

via Ravegnana 155 . Ravenna . tel. 0544 271653 www.assocase.com

FAENZA adiacenze VIA FORNARINA elegante palazzina con n. 9 appartamenti, dotati di ampia zona giorno, 2-3 letto, 1-2 bagni, giardino o ampio terrazzo, oltre a garage e cantina.

CERVIA, VISTA PORTOCANALE Grande e bell’appartamento con splendido affaccio sul portocanale, in ottimo stato, deliziosa palazzina: ingresso, cucina abitabile e salone con balcone, 3 letto matrimoniali, 2 bagni, balcone. Risc. aut. € 590.000,00 tratt.

ZONA BAGNACAVALLO Splendida ex casa colonica completam ristrutturata, sviluppata su 2 livelli, su ampio lotto do terreno rappresentato da grande giardino, curato interamente da un robot. p.t. zona giorno. 1°P 3 grandi camere da letto, bagno. In corpo staccato 2 grandi garages. € 400.000,00

VICINANZE OSPEDALE Villa di ampie dimensioni, in splendido contesto residenziale ed immersa nel verde: p.t. soggiorno con ingresso da ampio porticato e vista sul giardino, grande cucina, tinello, bagno.1!p. 3 letto, 2 bagni, 2 balconi, oltre a grande tavernetta e garage. Ampio giardino di circa mq. 220. € 650.000,00

INFO: 335-1310058 • Ottime finiture • Tecnologie ad elevato risparmio energetico • Possibilità di personalizzazione interni • Pagamenti dilazionabili

ZONA GALLERY Deliziosa casetta abbinata ad 1 lato, sviluppata al piano terra, ristrutturata: ingr, cucina separata, soggiorno, grande matrimoniale, bagno, garage oltre a bel giardino su 2 lati. € 180.000,00 tratt.

ADIACENZA VIA CAVOUR Splendido appartamento in signorile contesto residenziale, piano terra con ingresso indipendente: ingresso, grande zona living con cucina e camera da letto open space, ripostiglio, disimpegno , grande bagno. Pavimenti in parquet, risc autonomo, deposito coperto per bici e moto. Poche spese condominiali. € 175.000,00 tratt.

Unioncasa Soc. Coop.va Ravenna, Via Pirano n. 26 - Tel. 0544-423745

VICINANZE ZONA POGGI Splendida villa abbinata, con ottime finiture, sviluppata su 2 piani oltre a mansdarda: p.t. cucina, soggiorno con camino, tavernetta con camino, bagno e garage. 1!p. 3 letto, 2 bagni di cui uno in stanza matrimoniale con antibagno, balcone, grande mansarda con solarium. Giardino sul fronte oltre ad ampio porticato sul retro con 2 posti auto. € 390.000,00

APRILE

2012


TC201204:Layout 1 27/04/12 15:42 Pagina 18

18

Ravenna . via IV Novembre, 4B . tel. 0544.36337-36372 www.ideacasaravenna.com • casa_idea@libero.it RAVENNA ZONA DI PASSAGGIO

Vendesi MURI DI AMPIO locale USO pubblico esercizio per attività di bar /ristorante/ pizzeria. € 260.000,00 - Info in agenzia

SAN BARTOLO

LIDO DI DANTE

Vendesi appartamento in palazzina al 2° ed ultimo piano : ingresso, cucina ab, sogg/pranzo, letto mat, , rip, bagno, balcone oltre a mansarda con servizio. Garage e corte comune. € 120.000,00

RAVENNA CENTRO STORICO ZONA VIA MAZZINI Vendesi APPARTAMENTO: ingresso, soggiorno, cucina ab./tinello, 2 vani letto, disimpegno, bagno e balcone. € 170.000,00 RAVENNA CENTRO

VENDESI CASA INDIPENDENTE DI PREGIO ristrutturata nel ‘70 su 3 livelli di ampia metratura e corte interna riservata di 130mqcirca. Info in agenzia su appuntamento

RAVENNA ZONA VIA CESAREA

IN COMPLESSO DI RECENTE COSTRUZIONE appartamento composto da: soggiorno con angolo cottura, vano letto matrimoniale, camerino e bagno. € 110.000,00 Info in agenzia

RAVENNA CENTRO STORICO ZONA VIA CURA

Vendesi appartamento in bel contesto al terzo ed ultimo piano composto da: ingresso, sala, cucina abitabile, 2 vani letto, bagno, ripostiglio, balconi soffitta e garage € 205.000,00

TROVACASA PREMIUM

RUSSI Nuova lottizzazione. In costruzione appartamenti di varie tipologie, con possibile affitto a riscatto e vendita. Rif. V 92. A partire da € 113.000,00 GODO Si vende garage di nuova costruzione, di mq. 16 circa. Piano sottostrada. Rif. VM € 20.000,00 tratt. RUSSI Interessante appartamentino situato al piano terra con ingresso indipendente, completo di arredo. Ottimo investimento. Cl. Energ. E Rif. MR € 90.000,00 anche a rate in 2 anni. RUSSI Appartamento di recente costruzione situato al 1° e ultimo piano. Sala con angolo cottura, 2 camere letto, bagno, ampia cantina, terrazzo con camino e posto auto coperto. Cl. Energ. E Rif. V 78 € 145.000,00 RUSSI In contesto di pregio, appartamento al piano terra. Soggiorno, angolo cottura, 2 camere letto, bagno, ripostiglio, giardinetto e posto auto esclusivo. Recentissima costruzione. Rif. V 59 € 148.000,00

VENDESI bella CASA INDIPENDENTE RISTRUTTURATA con materiali di pregio di 200 mq circa su area di 2000 mq circa oltre a corpo staccato uso garage di 40 mq € 440.000,00

PONTE NUOVO

Russi (RA), via Trieste 31 . tel. 0544 583359 . cell.340 9171743 . www.russicasa.it

RUSSI, IN CENTRO Appartamento di ampia metratura composto da ingresso, soggiorno, pranzo, cucina, 2 letto, bagno, balconi, cantina e garage. Cl. Energ. E Rif. V 42 € 150.000,00 RUSSI Appartamento di recente costruzione, situato al piano terra con ingresso indipendente, soggiorno, cucina, 2 camere letto, bagno, garage ed ampio giardino. Impianti a norma di legge. Cl. Energ. D Rif. V 83 € 230.000,00

Zona tranquilla e silenziosa vendesi villetta così composta: piano terra garage, portico, servizi e giardino fronte e retro; primo piano soggiorno/pranzo con camino, cucina abitabile, bagno, balconi; secondo piano: 3 vani letto, bagno e balconi. € 300.000,00

RUSSI In contesto quadrifamiliare, nuova villetta di ampia metratura. Ingresso, sala, cucina abitabile, 3 camere letto, 3 bagni, taverna, studio, cantina, ampio giardino e posto auto coperto. Rif. B 48 € 275.000,00

RAVENNA CENTRO STORICO CEDESI ATTIVATA ATTIVITÀ DI RISTORAZIONE in locale completo di tutte le attrezzature. Informazioni riservate previo appuntamento

S. PANCRAZIO Appartamento al piano terra con ingresso indipendente, soggiorno, angolo cottura, 2 letto, bagno, cantina, posto auto coperto e giardino privato. Recente costruzione. Cl. Energ. D Rif. V 79 € 145.000,00 tratt.

CEDESI/ AFFITTASI SPAZI COMMERCIALI A RAVENNA VIA IV NOVEMBRE, VIA CAVOUR, VIA DIAZ, , VIA CAIROLI Info riservate in agenzia

RUSSI Si vende terreno agricolo di ettari 3, coltivato a seminativo. Rif. T 2 € 120.000,00

RUSSI Casa abbinata, composta da ingresso, soggiorno, cucina, pranzo, 2 camere letto, 1 bagno con possib. 2° bagno, giardino con posto auto e ripostiglio. Da rimodernare. Rif. B 37 € 120.000,00 RUSSI In contesto di 3 unità, nuova villetta situata in angolo, di ampia metratura. Ingresso,sala, cucina abitabile, 3 letto, 3 bagni, ripostiglio, garage ed ampio giardino. Cl. Energ. B Rif. B 86 Al grezzo € 220.000,00 Finita € 330.000,00 GODO Casa abbinata ad un lato, completamente ristrutturata, con cura nei dettagli. Ingresso, sala, cucina abitabile, 2 camere letto di ampia metratura, 2 bagni, lavanderia, terrazzo/solarium, giardino con veranda. Cl. Energ. E Rif. B 23 € 250.000,00 tratt. RUSSI Casa abbinata ad un lato, composta da ingresso, soggiorno, ampia cucina abitabile, 2 letto, 2 bagni, garage e giardino. Tutta ristrutturata con ottimi materiali. Rif. B 10 € 230.000,00 S. PANCRAZIO Casa indipendente su lotto di mq. 600 circa. Ingresso, soggiorno, pranzo cucina, 3 ampie camere letto, 3 bagni, garage/lavanderia, legnaia e ripostiglio. Rif. B 77 € 200.000,00 Tratt. FRA RAVENNA E FORLÌ Su lotto di mq. 7.000,00, ex casa colonica, completamente ristrutturata. Ingresso, sala, cucina, 2 ampie camere letto, 2 bagni, taverna, cantina e ripostigli. Area esterna con posti auto. Cl. Energ. F Rif. B 73 € 340.000,00 tratt. S. PANCRAZIO Casa abbinata ad un lato, su lotto di mq. 500 circa. Ingresso, soggiorno, cucina abitabile, 2 letto matrimoniali, bagno, vari ripostigli di ampie metrature. Da ristrutturare. Rif. B 74 € 125.000,00 FRA RAVENNA E FORLÌ Si vende un lotto di terreno edificabile con destinazione residenziale di mq. 515 circa. Con la possibilità di ampliamento. Rif. T 7 € 95.000,00 RAVENNA Si vende appezzamento di terreno, destinato ad orto, di circa mq. 550. Fornito di acqua ed energia elettrica. Rif. T 22 € 40.000,00


TC201204:Layout 1 27/04/12 15:42 Pagina 19

19

Ravenna, via degli Spreti, 71 tel. 0544 501515 cell. 338.3680378 agenziaromagna@alice.it

ZONA VIA VICOLI Casa singola con 2 appartamenti. Appartamento di servizio al P.T. composto da ingresso, soggiorno, cucina abitabile, letto matrimoniale, bagno e stanza di servizio. Appartamento al 1° P. con ingresso autonomo, soggiorno con balcone, cucina abitabile, 2 letto matrimoniali e bagno. Giardino sui 4 lati, cantine sul retro. Da ristrutturare. € 335.000,00 S. BIAGIO Recentissima villa bifamil. Grande giardino su 3 lati, 3 p.auto pavimentati con autorizz. alla copertura, salone, cucina ampia con uscita su porz. di giardino appartato, bagno con doccia. 1° P. 1 matrim. con cabina armadio e bagno con doccia, letto doppia, letto singola, bagno con vasca idro, 2 balconi. Sottotetto uso rip. Taverna di 60 mq seminterrata. Tutto parquet, risc. a pavim., clima, arredata. Info solo in ufficio. RAVENNA CENTRO Villette in fase di costruz. classe “A”. Contesto riservato, finiture raffinate ed eleganti, zona giorno al PT con giardino di propr., sogg. ampio, cucina abit., bagno. Zona Notte con 3 belle camere da letto e bagno. Ampio garage e cantina collegati direttamente alla villa. Pannelli fotovoltaici, solari e soluzioni tecniche all’avanguardia per garantire la classe di efficienza energetica A. Info in ufficio ZONA VIA DELLE INDUSTRIE/ CANDIANO Villetta d’angolo ampia con bel giardino. P.T. ingresso, soggiorno con camino, cucina, bagno, garage e ripostiglio. 1° P. 3 letto e 2 bagni. Mansarda con due stanze ad uso studio e/o letto. Da ammodernare. € 260.000,00

S. ROCCO/GALLERY In bifamiliare, bell’appartamento autonomo libero su quattro lati composto da ingresso, soggiorno, cucina abitabile, 2 letto, bagno e balcone. P.T. cortile su 3 lati, ingresso, taverna, bagno e garage. Climatizzato Completamente ristrutturato. € 280.000,00 tratt. CENTRO (ROCCA BRANCALEONE) Bella casa bifamiliare con cortile end ampio giardino su 3 lati. P.T. soggiorno, cucina grande con camino, bagno, studio con uscita sull’ampio portico appartato con camino. 1° P. 3 letto ( 2 matrimoniali e singola), bagno con vasca. Sottotetto uso ripostigio. P.T. garage per 2 auto. Zone silenziosa, dimensioni generose, impianti a norma. € 495.000 tratt NULLO BALDINI Appartamento bello e completamente ristrutturato, in piccola palazzina, al primo piano. Ingresso, soggiorno, cucina grande con terrazzo, lavanderia e dispensa, disimpegno, 2 letto matrimoniali, 2 bagni con doccia. P.T. Garage grande e posto auto. Riscaldamento parcellizzato, imp. nuovi ed a norma, semiarredato. € 218.000,00 tratt.

GESTICASA Via Ravegnana, 133 . Ravenna . tel. 0544 66796 . ciatta01@ciatta.191.it SEMICENTRO RIF. A 34 T: in casa di sole 3 unità in fase di integrale ristrutturazione, appartamento posto al piano terra, con ingresso indipendente dal cortile di proprietà .Soggiorno con angolo cottura, una matrimoniale, bagno, cortile interno. Riscaldamento autonomo a pavimento. Rifinitura di alto livello. Ora ACE G, IPE 221 Kwh/mq. € 155.000,00 SAN BIAGIO VIC.CENTRO RIF. A 36 T: recentissimo appartamento indipendente completo di arredamento. Ampio soggiorno con angolo cottura, bagno, zona soppalcata con terrazzino e ripostiglio. Posto auto. Riscaldamento autonomo. ACE D, IPE 114 Kwh/mq. € 175.000,00 SAN ROCCO RIF. A 63 T: appartamento, ottimamente tenuto e parzialmente arredato, in casa di 2 unità. Soggiorno con angolo cottura disimpegno, una matrimoniale, bagno. Riscaldamento autonomo, ACE E, IPE 166. € 155.000,00 SAN BIAGIO RIF. B 34 T: bell’appartamento in recente casa di 3 unità. Sala con balcone da cui si accede al cortile di proprietà, cucina abitabile, disimpegno, una matrimoniale con cabina armadio, una doppia, bagno. Garage. Riscaldamento autonomo, aria condizionata, ACE. D, IPE 107. € 250.000,00 MADONNA DELL’ALBERO RIF. B 55 T: appartamento indipendente, ristrutturato, in casa di 2 unità. PT: garage, cantina, cortile comune, giardino privato di proprietà con tavernetta. P!°: soggiorno, grande cucina, disimpegno, due matrimoniali, bagno. Riscaldamento autonomo. ACE E, IPE 167 Kwh/mq. € 180.000,00 ZONA STADIO RIF. B 73 T: appartamento ristrutturato nel 2007 in piccola palazzina. Ingresso con piccola zona studio, soggiorno con balcone, cucina abitabile, disimpegno, ripostiglio, una matrimoniale con bagno, una grande singola, bagno. Garage, cantina. Aria condizionata, ACE. E. IPE 132 Kwh/mq. € 196.000,00 ZONA OSPEDALE RIF. B 93 T : appartamento integralmente ristrutturato, e mai abitato, in palazzina in perfetto stato. Soggiorno con zona cottura e balcone, ripost., disimp., una matrimoniale, una ampia singola, bagno. Garage. Riscaldamento autonomo, ACE E, IPE 148. € 190.000,00 SAN ROCCO RIF. E 1 T: grande casa abbinata ad un lato da ristrutturare. PT: grande giardino, ampio ingresso, sala, cucina, tinello, 2 vani, 2 vani di servizio. P1°: sala, cucina, due matrimoniali, studio, bagno, terrazzo. Possibilità di ampliamento per ulteriori mq.86. attualmente ACE G, IPE 243. € 360.000,00

ZONA GALLERY RIF. C 6 T: recentissimo appartamento indipendente. PT: piccolo giardino, ingresso, sottoscala armadiato e ripostiglio, lavanderia con doccia, garage. P1°: sala con terrazzo vivibile con pergolato, tinello, cucinotto, studio, bagno, disimpegno armadiato, una matrimoniale, una singola, bagno, balcone. Riscaldamento autonomo, aria condizionata,ACE G, EP 299. € 335.000,00 ZONA OSPEDALE RIF. C 32 T: Appartamento con ingresso indipendente posto al piano terra con 150 mq. di giardino composto da ingresso, soggiorno di 40 mq. con camino, cucina abitabile, disimpegno, 2 matrimoniali, 1 singola, 2 bagni, doppio garage .Pavimenti in parquet, riscaldamento autonomo, ACE E, IPE 163. € 420.000,00 CANALE MOLINETTO/POGGI RIF. C 35 T: attico, bello ed ampio, di recente costruzione. Ingresso, salone, cucina, disimpegno, una matrimoniale, una doppia, studio/singola, due bagni, splendido terrazzo di mq.120. Posto auto. Riscaldamento autonomo, aria condizionata, aspirazione cent., pavimenti in parquet. ACE D, IPE 153 Kwh/mq. € 350.000,00

SAN ROCCO RIF. G 9 T: deliziosa casa abbinata ai lati. PT: ampia sala con camino, ripostiglio cortile interno con dependance composta da : grande lavanderia, 1 matrimoniale con bagno. P1°: ampia cucina abitabile, tinello. P2°: 1 grande matrimoniale, 1 singola, 2 bagni, sottotetto con possibilità di 1 camera. Rifiniture curate, possibilità di bagno ad ogni piano. € 475.000,00 SAN BIAGIO RIF. G 42 T: casa abbinata ai lati ristrutturata nel 2000. PT: sala con camino, cucina abitabile, camera di mq.13, bagno, cantina, piccolissimo cortile. P1°: una matrimoniale con cabina armadio, bagno. ACE E, IPE 157 Kwh/mq. € 170.000,00 MADONNA DELL’ALBERO RIF. E 15 T: casa abbinata ad un lato interamente ristrutturata. PT: giardino su tre lati, garage, soggiorno e grande cucina aperti sul pergolato appartato, antibagno con guardaroba, bagno. P1°: tre matrimoniali, bagno. Mansarda con due camere. ACE F, IPE 183. € 370.000,00 SEMICENTRO RIF. D 46 ID: ampia ed elegante villa indipendente di recentissima costruzione. PT: giardino, garage, cantina. Soggiorno pranzo di mq.45, grande cucina, ripostiglio, bagno, lavanderia/stireria. P1°: 1 matrimoniale con bagno, 2 grandi matrimoniali, 1 singola, sala da bagno, terrazzo. Pavimenti in parquet, rifiniture di altissimo livello. ACE D, IPE 104 Kwh/mq. Info in agenzia

APRILE

2012


TC201204:Layout 1 27/04/12 19:20 Pagina 15

15

via Mura di S.Vitale, 13 Ravenna tel. 0544.38017 tel. 340.0772622

CASE D’AUTORE Ravenna, via Canneti 16 tel. 0544 212134 . cell. 348.2406406

www.ladimoradimagdala.com info@ladimoradimagdala.com

RAVENNA, CENTRO STORICO

GRAZIOSO BILOCALE composto da: soggiorno con cucina in nicchia, camera da letto matrimoniale, bagno, cantina. Ottima posizione, ideale come investimento. € 160.000,00

RAVENNA, TRAVERSA DI VIA TRIESTE Bell’APPARTAMENTO in contesto di due unità completamente ristrutturato composto da: ampia sala, cucina, tre camere da letto, bagno, corte esterna con possibilità di posti auto, zona barbecue. € 225.000,00 RAVENNA, S. BIAGIO Singolare ATTICO composto da: zona living con cucina separata con affaccio su ampio terrazzo con camino,

www.casedautore.info info@casedautore.info

due camere da letto, secondo ed ampio terrazzo, due bagni, mansarda con travi a vista con terza camera da letto, garage, due posti auto. € 490.000 tratt.

RAVENNA CENTRO STORICO A 200 MT. DA VIA CAVOUR Nuovo intervento immobiliare ristrutturazione di casa con 2 unità abitative:

RAVENNA, ZONA STADIO Ampio APPARTAMENTO recentemente ristrutturato composto da: ingresso, sala, cucina abitabile, due bagni, tre camere da letto, ripostiglio, garage. € 225.000 tratt.

1. Appartamento di 165 mq. comm.li posto al secondo ed ultimo piano composto da ingresso, soggiorno di 30 mq., cucina abitabile di 12 mq. con ampie vetrate affacciate sul verde di un parco; 3 comode camere da letto e 2 bagni, balcone, garage e doppio e cantina al piano terra. € 410.000,00

RAVENNA, CAMPAGNA RAVENNATE Splendida CASA COLONICA completamente ristrutturata di circa 500 mq con 10 ha di terreno agricolo. Ulteriori informazioni solo in agenzia. RAVENNA, BORGO S. ROCCO Prossima realizzazione di SPLENDIDO ATTICO in classe energetica A, mq. 350 commerciali. Ulteriori informazioni solo in agenzia

2. Appartamento di 180 mq. comm.li posto al piano primo con giardino di 100 mq. e 72 mq. di servizi al piano terra (garage, cantina, lavanderia, studio o taverna a scelta), composto da ingresso, soggiorno di 30 mq. Cucina abitabile di 12 mq. con ampie vetrate affacciate sul verde di un parco; 3 comode camere da letto e 2 bagni. € 440.000,00

PIANTA PIANO TERRA

PIANTA PIANO PRIMO

PIANTA PIANO SECONDO

Detrazioni 36% per ristrutturazione e 55% per risparmio energetico

CLASSE

RAVENNA

In zona residenziale, bella villa singola di 300 mq. di recente costruzione, con finiture di pregio. PT: ampia e comoda zona giorno con ingresso, salone con camino, grande cucina abitabile, disimpegno, bagno, lavanderia, veranda sul giardino; 1°P: 3 camere matrimoniali di cui una con soppalco, 2 bagni; piano sottostrada taverna con bagno, garage doppio. Classe “D” Info e foto su appuntam. in agenzia

App.to di recente costruzione rifinitissimo, posto al 1°P ed affacciato alla corte interna, silenzioso e luminoso: ingresso, soggiorno affacciato a terrazzino abit., cucina con porta finestra sul terrazzino; disimpegno zona notte armadiato; 2 comode camere da letto e bagno finestrato. Garage nell’interrato. classe “D” € 280.000,00

RAVENNA, S. MARCO Lotto di terreno edificale, accettasi permute. Ulteriori informazioni solo in agenzia

BAGNACAVALLO SPLENDIDA CASA di circa 300 mq. su lotto di 1.000 mq situata in bella zona residenziale. Composta da piano terra: garage doppio, servizi, cantina, taverna e camino, Primo piano: cucina, sala da pranzo, sala, tre camere da letto di cui due singole ed una matrimoniale, bagno. Mansarda di circa 100 mq alta con travi da recuperare con finestre. Parzialmente da ristrutturare. Classe energetica: G. € 390.000,00

RAVENNA ZONA BOSCO BARONIO - VICOLI

RAVENNA CENTRO STORICO

Splendida Villa singola di 400 mq. circa su lotto di 700 mq. La casa si sviluppa su piani leggermente sfalsati di livello. Ingresso, salone con più zone conversazione, studio, cucina, pranzo –taverna con camino; zona notte con camera matrim. con guardaroba e bagno, 1 camera matrim. con bagno; zona soppalcata sul soggiorno che porta a 2 camere da letto con bagno; garage doppio, cantina; mansarda con accesso indip. ,camera da letto e bagno. Classe “D” Info e foto su appuntam. in agenzia

elegante e luminosissimo appartamento di 180 mq. con un magnifico terrazzo di 27 mq. All’interno di una corte, posto al piano primo si sviluppa l’appartamento completamente ristrutturato ed affacciato al terrazzo che guarda dei magnifici giardini, ampio ingresso con guardaroba, soggiorno, cucina abitabile con camino,3 camere da letto matrimoniali, 3 bagni. Garage e cantina. Classe “F” Info e foto su appuntam. in agenzia

APRILE

2012


TC201204:Layout 1 27/04/12 15:45 Pagina 16

16

via G. Mazzini 9 . Ravenna . tel. 0544 1950354 . cell.349 6351868 www.mazzinicasa.com . info@mazzinicasa.com

Via A. Bozzi 69 (Zona Comet) tel. 0544 400 004 - cell. 348 311 94 41/348 2259638 info@fgcasa.it RAVENNA, SAN BIAGIO

SAVARNA (RA) In zona tranquilla ed accessibile, vendesi stabile diviso in due unità abitative, di circa 150 mq l’una, di cui una da ristrutturare completamente. Ampia area cortilizia di oltre 2000 mq. Ciascuna casa è composta da soggiorno, cucina abitabile, 2 bagni, 3 camere da letto, oltre a grandi servizi in corpo staccato. Possibilità di ulteriore terreno agricolo. € 330.000,00 tratt. RAVENNA QUARTIERE S. BIAGIO

non solo, unica nel suo genere. Buoni gli incassi e anche canone di locazione. Maggiori informazioni in agenzia

RAVENNA – ADIACENZE CENTRO Nuova ristrutturazione di 3 unità immobiliare (2 bilocali al piano terra + appartamento al piano primo con 2 camere da letto). Ingressi indipendenti. No spese condominiali. Consegna fine 2012. Maggiori informazioni in agenzia. Prezzi a partire da € 135.000,00

In piccola palazzina con mattoni faccia a vista, composta da sole 6 unità abitative, vendesi appartamento al 1° piano senza ascensore. Composizione: ingresso, soggiorno, cucina abitabile, 3 camere da letto, 2 bagni, balcone vivibile. Garage e posto auto al piano terra all’interno della corte. Risc. Centralizzato. Classe G, EP: 239,44 € 200.000,00 tratt.

RAVENNA – ATTIVITA’ In zona centrale e di passaggio pedonale, cedesi attività di oggettistica e

RAVENNA – ZONA SAN ROCCO A pochi passi dal centro storico, vendesi casa abbinata ad un lato, di nuova ristrutturazione, composta da soggiorno, cucina abitabile, bagno, loggia; al piano primo disimpegno, 2 letto, bagno, terrazzo. Consegna fine 2012. € 290.000,00 RAVENNA – CENTRO STORICO Vendesi casa abbinata ai lati, di nuova costruzione, con garage e giardinetto di proprietà. Composizione: P.T.: ingresso, soggiorno, cucina separata, bagno, ripostiglio; P.P.: disimpegno, 3 letto, bagno. € 490.000,00

Appartamento di ampia metratura al p2 ed ultimo, con ingresso indipendente, corte con posto auto e 60 mq di servizi al p.terra adibiti a bilocale con proprio ingresso separato: dispone di 3 camere, doppi servizi, ripostiglio, balconi, salone, cucina abitabile. Ristrutturato, possibilità di ascensore. € 420.000,00 € 450.000,00 con ascens. installato

FORNACE ZARATTINI

TROVACASA PREMIUM

In tranquillo contesto residenziale proponiamo bella villa ad angolo ben tenuta, disposta su piani sfalsati, con giardino di proprietà e garage. Soggiorno con camino, cucina abitabile, bagno, lavanderia e tavernetta con ulteriore caminetto; camera matrimoniale con bagno al piano ammezzato; due camere doppie con balconi e bagno al piano superiore. Comodi ripostigli nel sottotetto. € 460.000,00

RAVENNA, VIA TRIESTE

In elegante complesso residenziale in classe energetica “B” ultime 2 villette con giardino priv., ampi garage con cantine e lavand., 2/3 camere, doppi servizi, splendido living con cucina separata, terrazza/roof garden coperta di mq 30. € 430.000,00/460.000,00 Disponibile bilocale al piano terra con giardino, garage e cantina a € 155.000,00

RAVENNA, VIA BRAMANTE Ottimo app.to completamente ARREDATO al 3°ed ultimo piano in stabile di recente costruzione: ingresso, soggiorno con balcone, cucina abit., bagno; in "mansarda" con h 2,20 mt si trovano 2 camere matrim. ed un ampio bagno. Ripostigli nel sottotetto. Risc. aut., climatizzazione installata, garage e cantina di proprietà. Ulteriore posto auto scoperto assegnato nella corte. Libero a breve. € 195.000,00 RAVENNA, VIA CAMPRINI, ZONA COMET

SANTERNO (RA) Frazione di Ravenna a 15 minuti dal mare, splendida villa indipendente, recentemente ristrutturata, con ampio giardino che gira su 4 lati e piscina. Rifiniture di pregio. Si valutano anche permute. Informazioni e materiale fotografico in agenzia

RAVENNA, VIA ATALARICO

BILOCALE ARREDATO ottimo per investimento dalla sicura redditività: ben rifinito, con parquet ovunque, è collocato al 1°P di stabile di recente costruzione, con ascensore, risc. aut. NON SOGGETTO AD ALCUNA CONVENZIONE. Garage ampio di proprietà. € 138.000,00

In prossimità del centro, in silenzioso contesto, interessante villetta ad angolo con giardinetto pergolato, con soggiorno, cucina abitabile, 3 camere (matr.le e due doppie), doppi servizi, lavanderia e garage. ACE "E" € 180.000,00 + accollo di mutuo agevolato di € 110.000,00

RAVENNA, VIA MICHELUCCI, VIC. SEDE UIL

Elegante villa pressochè indipendente con ampio giardino di proprietà, portici e loggiati con zona barbecue, garage , posti auto: ingresso, soggiorno con caminetto, cucina e tinello, bagno di servizio; al p.p. 3 camere, balconi, bagno padronale; deliziosa mandarda per ospiti con piccolo studio e bagno privato. Rifiniture di alto livello. Clima ed allarme installati. ACE "D" € 550.000,00 tratt.

SAN BARTOLO, VILLA BRANDOLINI proponiamo occasione al piano terra con giardino privato : soggiorno con angolo cottura, camera matrimoniale, bagno. Risc. aut. ACE "F" € 90.000,00


TC201204:Layout 1 27/04/12 21:15 Pagina 17

17

Realizza a

via Ravegnana 155 . Ravenna . tel. 0544 271653 www.assocase.com

FAENZA adiacenze VIA FORNARINA elegante palazzina con n. 9 appartamenti, dotati di ampia zona giorno, 2-3 letto, 1-2 bagni, giardino o ampio terrazzo, oltre a garage e cantina.

CERVIA, VISTA PORTOCANALE Grande e bell’appartamento con splendido affaccio sul portocanale, in ottimo stato, deliziosa palazzina: ingresso, cucina abitabile e salone con balcone, 3 letto matrimoniali, 2 bagni, balcone. Risc. aut. € 590.000,00 tratt.

ZONA BAGNACAVALLO Splendida ex casa colonica completam ristrutturata, sviluppata su 2 livelli, su ampio lotto do terreno rappresentato da grande giardino, curato interamente da un robot. p.t. zona giorno. 1°P 3 grandi camere da letto, bagno. In corpo staccato 2 grandi garages. € 400.000,00

VICINANZE OSPEDALE Villa di ampie dimensioni, in splendido contesto residenziale ed immersa nel verde: p.t. soggiorno con ingresso da ampio porticato e vista sul giardino, grande cucina, tinello, bagno.1!p. 3 letto, 2 bagni, 2 balconi, oltre a grande tavernetta e garage. Ampio giardino di circa mq. 220. € 650.000,00

INFO: 335-1310058 • Ottime finiture • Tecnologie ad elevato risparmio energetico • Possibilità di personalizzazione interni • Pagamenti dilazionabili

ZONA GALLERY Deliziosa casetta abbinata ad 1 lato, sviluppata al piano terra, ristrutturata: ingr, cucina separata, soggiorno, grande matrimoniale, bagno, garage oltre a bel giardino su 2 lati. € 180.000,00 tratt.

ADIACENZA VIA CAVOUR Splendido appartamento in signorile contesto residenziale, piano terra con ingresso indipendente: ingresso, grande zona living con cucina e camera da letto open space, ripostiglio, disimpegno , grande bagno. Pavimenti in parquet, risc autonomo, deposito coperto per bici e moto. Poche spese condominiali. € 175.000,00 tratt.

Unioncasa Soc. Coop.va Ravenna, Via Pirano n. 26 - Tel. 0544-423745

VICINANZE ZONA POGGI Splendida villa abbinata, con ottime finiture, sviluppata su 2 piani oltre a mansdarda: p.t. cucina, soggiorno con camino, tavernetta con camino, bagno e garage. 1!p. 3 letto, 2 bagni di cui uno in stanza matrimoniale con antibagno, balcone, grande mansarda con solarium. Giardino sul fronte oltre ad ampio porticato sul retro con 2 posti auto. € 390.000,00

APRILE

2012


TC201204:Layout 1 27/04/12 15:47 Pagina 18

18

Ravenna . via IV Novembre, 4B . tel. 0544.36337-36372 www.ideacasaravenna.com • casa_idea@libero.it RAVENNA ZONA DI PASSAGGIO

Vendesi MURI DI AMPIO locale USO pubblico esercizio per attività di bar /ristorante/ pizzeria. € 260.000,00 - Info in agenzia

SAN BARTOLO

LIDO DI DANTE

Vendesi appartamento in palazzina al 2° ed ultimo piano : ingresso, cucina ab, sogg/pranzo, letto mat, , rip, bagno, balcone oltre a mansarda con servizio. Garage e corte comune. € 120.000,00

RAVENNA CENTRO STORICO ZONA VIA MAZZINI Vendesi APPARTAMENTO: ingresso, soggiorno, cucina ab./tinello, 2 vani letto, disimpegno, bagno e balcone. € 170.000,00 RAVENNA CENTRO

VENDESI CASA INDIPENDENTE DI PREGIO ristrutturata nel ‘70 su 3 livelli di ampia metratura e corte interna riservata di 130mqcirca. Info in agenzia su appuntamento

RAVENNA ZONA VIA CESAREA

IN COMPLESSO DI RECENTE COSTRUZIONE appartamento composto da: soggiorno con angolo cottura, vano letto matrimoniale, camerino e bagno. € 110.000,00 Info in agenzia

RAVENNA CENTRO STORICO ZONA VIA CURA

Vendesi appartamento in bel contesto al terzo ed ultimo piano composto da: ingresso, sala, cucina abitabile, 2 vani letto, bagno, ripostiglio, balconi soffitta e garage € 205.000,00

TROVACASA PREMIUM

RUSSI Nuova lottizzazione. In costruzione appartamenti di varie tipologie, con possibile affitto a riscatto e vendita. Rif. V 92. A partire da € 113.000,00 GODO Si vende garage di nuova costruzione, di mq. 16 circa. Piano sottostrada. Rif. VM € 20.000,00 tratt. RUSSI Interessante appartamentino situato al piano terra con ingresso indipendente, completo di arredo. Ottimo investimento. Cl. Energ. E Rif. MR € 90.000,00 anche a rate in 2 anni. RUSSI Appartamento di recente costruzione situato al 1° e ultimo piano. Sala con angolo cottura, 2 camere letto, bagno, ampia cantina, terrazzo con camino e posto auto coperto. Cl. Energ. E Rif. V 78 € 145.000,00 RUSSI In contesto di pregio, appartamento al piano terra. Soggiorno, angolo cottura, 2 camere letto, bagno, ripostiglio, giardinetto e posto auto esclusivo. Recentissima costruzione. Rif. V 59 € 148.000,00

VENDESI bella CASA INDIPENDENTE RISTRUTTURATA con materiali di pregio di 200 mq circa su area di 2000 mq circa oltre a corpo staccato uso garage di 40 mq € 440.000,00

PONTE NUOVO

Russi (RA), via Trieste 31 . tel. 0544 583359 . cell.340 9171743 . www.russicasa.it

RUSSI, IN CENTRO Appartamento di ampia metratura composto da ingresso, soggiorno, pranzo, cucina, 2 letto, bagno, balconi, cantina e garage. Cl. Energ. E Rif. V 42 € 150.000,00 RUSSI Appartamento di recente costruzione, situato al piano terra con ingresso indipendente, soggiorno, cucina, 2 camere letto, bagno, garage ed ampio giardino. Impianti a norma di legge. Cl. Energ. D Rif. V 83 € 230.000,00

Zona tranquilla e silenziosa vendesi villetta così composta: piano terra garage, portico, servizi e giardino fronte e retro; primo piano soggiorno/pranzo con camino, cucina abitabile, bagno, balconi; secondo piano: 3 vani letto, bagno e balconi. € 300.000,00

RUSSI In contesto quadrifamiliare, nuova villetta di ampia metratura. Ingresso, sala, cucina abitabile, 3 camere letto, 3 bagni, taverna, studio, cantina, ampio giardino e posto auto coperto. Rif. B 48 € 275.000,00

RAVENNA CENTRO STORICO CEDESI ATTIVATA ATTIVITÀ DI RISTORAZIONE in locale completo di tutte le attrezzature. Informazioni riservate previo appuntamento

S. PANCRAZIO Appartamento al piano terra con ingresso indipendente, soggiorno, angolo cottura, 2 letto, bagno, cantina, posto auto coperto e giardino privato. Recente costruzione. Cl. Energ. D Rif. V 79 € 145.000,00 tratt.

CEDESI/ AFFITTASI SPAZI COMMERCIALI A RAVENNA VIA IV NOVEMBRE, VIA CAVOUR, VIA DIAZ, , VIA CAIROLI Info riservate in agenzia

RUSSI Si vende terreno agricolo di ettari 3, coltivato a seminativo. Rif. T 2 € 120.000,00

RUSSI Casa abbinata, composta da ingresso, soggiorno, cucina, pranzo, 2 camere letto, 1 bagno con possib. 2° bagno, giardino con posto auto e ripostiglio. Da rimodernare. Rif. B 37 € 120.000,00 RUSSI In contesto di 3 unità, nuova villetta situata in angolo, di ampia metratura. Ingresso,sala, cucina abitabile, 3 letto, 3 bagni, ripostiglio, garage ed ampio giardino. Cl. Energ. B Rif. B 86 Al grezzo € 220.000,00 Finita € 330.000,00 GODO Casa abbinata ad un lato, completamente ristrutturata, con cura nei dettagli. Ingresso, sala, cucina abitabile, 2 camere letto di ampia metratura, 2 bagni, lavanderia, terrazzo/solarium, giardino con veranda. Cl. Energ. E Rif. B 23 € 250.000,00 tratt. RUSSI Casa abbinata ad un lato, composta da ingresso, soggiorno, ampia cucina abitabile, 2 letto, 2 bagni, garage e giardino. Tutta ristrutturata con ottimi materiali. Rif. B 10 € 230.000,00 S. PANCRAZIO Casa indipendente su lotto di mq. 600 circa. Ingresso, soggiorno, pranzo cucina, 3 ampie camere letto, 3 bagni, garage/lavanderia, legnaia e ripostiglio. Rif. B 77 € 200.000,00 Tratt. FRA RAVENNA E FORLÌ Su lotto di mq. 7.000,00, ex casa colonica, completamente ristrutturata. Ingresso, sala, cucina, 2 ampie camere letto, 2 bagni, taverna, cantina e ripostigli. Area esterna con posti auto. Cl. Energ. F Rif. B 73 € 340.000,00 tratt. S. PANCRAZIO Casa abbinata ad un lato, su lotto di mq. 500 circa. Ingresso, soggiorno, cucina abitabile, 2 letto matrimoniali, bagno, vari ripostigli di ampie metrature. Da ristrutturare. Rif. B 74 € 125.000,00 FRA RAVENNA E FORLÌ Si vende un lotto di terreno edificabile con destinazione residenziale di mq. 515 circa. Con la possibilità di ampliamento. Rif. T 7 € 95.000,00 RAVENNA Si vende appezzamento di terreno, destinato ad orto, di circa mq. 550. Fornito di acqua ed energia elettrica. Rif. T 22 € 40.000,00


TC201204:Layout 1 27/04/12 15:47 Pagina 19

19

Ravenna, via degli Spreti, 71 tel. 0544 501515 cell. 338.3680378 agenziaromagna@alice.it

ZONA VIA VICOLI Casa singola con 2 appartamenti. Appartamento di servizio al P.T. composto da ingresso, soggiorno, cucina abitabile, letto matrimoniale, bagno e stanza di servizio. Appartamento al 1° P. con ingresso autonomo, soggiorno con balcone, cucina abitabile, 2 letto matrimoniali e bagno. Giardino sui 4 lati, cantine sul retro. Da ristrutturare. € 335.000,00 S. BIAGIO Recentissima villa bifamil. Grande giardino su 3 lati, 3 p.auto pavimentati con autorizz. alla copertura, salone, cucina ampia con uscita su porz. di giardino appartato, bagno con doccia. 1° P. 1 matrim. con cabina armadio e bagno con doccia, letto doppia, letto singola, bagno con vasca idro, 2 balconi. Sottotetto uso rip. Taverna di 60 mq seminterrata. Tutto parquet, risc. a pavim., clima, arredata. Info solo in ufficio. RAVENNA CENTRO Villette in fase di costruz. classe “A”. Contesto riservato, finiture raffinate ed eleganti, zona giorno al PT con giardino di propr., sogg. ampio, cucina abit., bagno. Zona Notte con 3 belle camere da letto e bagno. Ampio garage e cantina collegati direttamente alla villa. Pannelli fotovoltaici, solari e soluzioni tecniche all’avanguardia per garantire la classe di efficienza energetica A. Info in ufficio ZONA VIA DELLE INDUSTRIE/ CANDIANO Villetta d’angolo ampia con bel giardino. P.T. ingresso, soggiorno con camino, cucina, bagno, garage e ripostiglio. 1° P. 3 letto e 2 bagni. Mansarda con due stanze ad uso studio e/o letto. Da ammodernare. € 260.000,00

S. ROCCO/GALLERY In bifamiliare, bell’appartamento autonomo libero su quattro lati composto da ingresso, soggiorno, cucina abitabile, 2 letto, bagno e balcone. P.T. cortile su 3 lati, ingresso, taverna, bagno e garage. Climatizzato Completamente ristrutturato. € 280.000,00 tratt. CENTRO (ROCCA BRANCALEONE) Bella casa bifamiliare con cortile end ampio giardino su 3 lati. P.T. soggiorno, cucina grande con camino, bagno, studio con uscita sull’ampio portico appartato con camino. 1° P. 3 letto ( 2 matrimoniali e singola), bagno con vasca. Sottotetto uso ripostigio. P.T. garage per 2 auto. Zone silenziosa, dimensioni generose, impianti a norma. € 495.000 tratt NULLO BALDINI Appartamento bello e completamente ristrutturato, in piccola palazzina, al primo piano. Ingresso, soggiorno, cucina grande con terrazzo, lavanderia e dispensa, disimpegno, 2 letto matrimoniali, 2 bagni con doccia. P.T. Garage grande e posto auto. Riscaldamento parcellizzato, imp. nuovi ed a norma, semiarredato. € 218.000,00 tratt.

GESTICASA Via Ravegnana, 133 . Ravenna . tel. 0544 66796 . ciatta01@ciatta.191.it SEMICENTRO RIF. A 34 T: in casa di sole 3 unità in fase di integrale ristrutturazione, appartamento posto al piano terra, con ingresso indipendente dal cortile di proprietà .Soggiorno con angolo cottura, una matrimoniale, bagno, cortile interno. Riscaldamento autonomo a pavimento. Rifinitura di alto livello. Ora ACE G, IPE 221 Kwh/mq. € 155.000,00 SAN BIAGIO VIC.CENTRO RIF. A 36 T: recentissimo appartamento indipendente completo di arredamento. Ampio soggiorno con angolo cottura, bagno, zona soppalcata con terrazzino e ripostiglio. Posto auto. Riscaldamento autonomo. ACE D, IPE 114 Kwh/mq. € 175.000,00 SAN ROCCO RIF. A 63 T: appartamento, ottimamente tenuto e parzialmente arredato, in casa di 2 unità. Soggiorno con angolo cottura disimpegno, una matrimoniale, bagno. Riscaldamento autonomo, ACE E, IPE 166. € 155.000,00 SAN BIAGIO RIF. B 34 T: bell’appartamento in recente casa di 3 unità. Sala con balcone da cui si accede al cortile di proprietà, cucina abitabile, disimpegno, una matrimoniale con cabina armadio, una doppia, bagno. Garage. Riscaldamento autonomo, aria condizionata, ACE. D, IPE 107. € 250.000,00 MADONNA DELL’ALBERO RIF. B 55 T: appartamento indipendente, ristrutturato, in casa di 2 unità. PT: garage, cantina, cortile comune, giardino privato di proprietà con tavernetta. P!°: soggiorno, grande cucina, disimpegno, due matrimoniali, bagno. Riscaldamento autonomo. ACE E, IPE 167 Kwh/mq. € 180.000,00 ZONA STADIO RIF. B 73 T: appartamento ristrutturato nel 2007 in piccola palazzina. Ingresso con piccola zona studio, soggiorno con balcone, cucina abitabile, disimpegno, ripostiglio, una matrimoniale con bagno, una grande singola, bagno. Garage, cantina. Aria condizionata, ACE. E. IPE 132 Kwh/mq. € 196.000,00 ZONA OSPEDALE RIF. B 93 T : appartamento integralmente ristrutturato, e mai abitato, in palazzina in perfetto stato. Soggiorno con zona cottura e balcone, ripost., disimp., una matrimoniale, una ampia singola, bagno. Garage. Riscaldamento autonomo, ACE E, IPE 148. € 190.000,00 SAN ROCCO RIF. E 1 T: grande casa abbinata ad un lato da ristrutturare. PT: grande giardino, ampio ingresso, sala, cucina, tinello, 2 vani, 2 vani di servizio. P1°: sala, cucina, due matrimoniali, studio, bagno, terrazzo. Possibilità di ampliamento per ulteriori mq.86. attualmente ACE G, IPE 243. € 360.000,00

ZONA GALLERY RIF. C 6 T: recentissimo appartamento indipendente. PT: piccolo giardino, ingresso, sottoscala armadiato e ripostiglio, lavanderia con doccia, garage. P1°: sala con terrazzo vivibile con pergolato, tinello, cucinotto, studio, bagno, disimpegno armadiato, una matrimoniale, una singola, bagno, balcone. Riscaldamento autonomo, aria condizionata,ACE G, EP 299. € 335.000,00 ZONA OSPEDALE RIF. C 32 T: Appartamento con ingresso indipendente posto al piano terra con 150 mq. di giardino composto da ingresso, soggiorno di 40 mq. con camino, cucina abitabile, disimpegno, 2 matrimoniali, 1 singola, 2 bagni, doppio garage .Pavimenti in parquet, riscaldamento autonomo, ACE E, IPE 163. € 420.000,00 CANALE MOLINETTO/POGGI RIF. C 35 T: attico, bello ed ampio, di recente costruzione. Ingresso, salone, cucina, disimpegno, una matrimoniale, una doppia, studio/singola, due bagni, splendido terrazzo di mq.120. Posto auto. Riscaldamento autonomo, aria condizionata, aspirazione cent., pavimenti in parquet. ACE D, IPE 153 Kwh/mq. € 350.000,00

SAN ROCCO RIF. G 9 T: deliziosa casa abbinata ai lati. PT: ampia sala con camino, ripostiglio cortile interno con dependance composta da : grande lavanderia, 1 matrimoniale con bagno. P1°: ampia cucina abitabile, tinello. P2°: 1 grande matrimoniale, 1 singola, 2 bagni, sottotetto con possibilità di 1 camera. Rifiniture curate, possibilità di bagno ad ogni piano. € 475.000,00 SAN BIAGIO RIF. G 42 T: casa abbinata ai lati ristrutturata nel 2000. PT: sala con camino, cucina abitabile, camera di mq.13, bagno, cantina, piccolissimo cortile. P1°: una matrimoniale con cabina armadio, bagno. ACE E, IPE 157 Kwh/mq. € 170.000,00 MADONNA DELL’ALBERO RIF. E 15 T: casa abbinata ad un lato interamente ristrutturata. PT: giardino su tre lati, garage, soggiorno e grande cucina aperti sul pergolato appartato, antibagno con guardaroba, bagno. P1°: tre matrimoniali, bagno. Mansarda con due camere. ACE F, IPE 183. € 370.000,00 SEMICENTRO RIF. D 46 ID: ampia ed elegante villa indipendente di recentissima costruzione. PT: giardino, garage, cantina. Soggiorno pranzo di mq.45, grande cucina, ripostiglio, bagno, lavanderia/stireria. P1°: 1 matrimoniale con bagno, 2 grandi matrimoniali, 1 singola, sala da bagno, terrazzo. Pavimenti in parquet, rifiniture di altissimo livello. ACE D, IPE 104 Kwh/mq. Info in agenzia

APRILE

2012


20 23 TC1204:Layout 1 27/04/12 21:56 Pagina 20

ABITARE LE CULTURE


20 23 TC1204:Layout 1 27/04/12 21:56 Pagina 21

21

Non solo madre Nella storia di Liljana, il cammino per l’emancipazione delle donne di Marina Mannucci I flussi migranti transnazionali contribuiscono al dibattito intorno a questioni come la cittadinanza, la legalità, la sicurezza, la giustizia, l’integrazione sociale ed economica, la tutela della vita familiare. Si tratta di temi che, di fatto, interpellano tutta la comunità civile in ordine a questioni inerenti l’intreccio tra particolarismo e universalismo dei diritti. L’appartenenza sessuale ha valenza fortemente simbolica in tutte le culture (pur con significati diversi), rappresenta una delle principali categorie a partire da cui le società stabiliscono norme di vita, regolano l’agire sociale, governano i destini individuali (di conseguenza anche l’agire migratorio) ed è uno dei principali mezzi attraverso cui le società strutturano rapporti di potere, senza dimenticare quanto sia importante osservare con attenzione ciò che emerge dall’intreccio tra le disuguaglianze di genere e le disuguaglianze etniche. «Le donne straniere nel nostro paese sono discriminate almeno sotto tre aspetti: in quanto donne (soprattutto sul piano del riconoscimento di competenze professionali), in quanto immigrate (quindi sottoposte a tutti i processi di esclusione sociale che colpiscono gli immigrati) e anche in quanto madri (se gli autoctoni risolvono il problema di un welfare debole con la rete parentale, le donne immigrate anche in questo senso sono penalizzate)» (Maurizio Ambrosini, Delle reti e oltre: processi migratori, legami sociali e istituzioni). Mi propongo quindi di dare voce a singoli percorsi di vita, come opportunità per approfondire il tema dell’evolversi dell’identità femminile nella componente immigrata e, in generale, nella nostra nuova società multiculturale, per riflettere anche sul destino delle seconde generazioni immigrate, di pensare a un loro futuro di convivenza con le nostre generazioni, in cui tutte/i abbiano riconosciuta una cittadinanza sostanziale e un accesso ai diritti reale. La rilettura dei fenomeni migratori attraverso il prisma di genere, ci consente di mettere in discussione le categorie e le sicurezze dettate da approcci ancora troppo influenzati da dinamiche di potere, «cariche dell’eredità del colonialismo, dell’imperialismo e delle varie forme di razzismo che hanno accompagnato tali forme di dominio e di sfruttamento, costituivi della modernità occidentale al pari delle conquiste democratiche» (Renate Siebert). In molti studi e ricerche condotte sulle donne nelle migrazioni, la donna migrante rimane bloccata in una visione assimilazionista, viene rinchiusa nella gabbia della tradizione e diventa quindi, un donna da liberare. Tale approccio, che valorizza l’integrazione rispetto al modello nord-americano, prima, ed europeo, poi, ha fatto sì che si creasse un modello di donna migrante passiva ed arretrata, pronta ad essere plasmata dagli stili di vita e dai ritmi della società di accoglienza. Tra i cambiamenti più importanti nei processi migratori, è importante porre l’attenzione sulla femminilizzazione dei flussi, con cui si intende un ruolo crescente delle donne in tutte le regioni ed in tutte le migrazioni. Tutto ciò diventa visibile quando le donne prendono la parola: attraverso i racconti gli stereotipi si scontrano con la realtà fatta di esperienze, di storie, delle attività di queste donne e le donne emergono con sempre più forza nel movimento contro le discriminazioni ed il razzismo istituzionalizzato. Importante è il ruolo delle associazioni di donne immigrate e associazioni interculturali di donne, in cui partecipano sia le immigrate che le cittadine della società di accoglienza. Si tratta di organizzazioni che mirano esplicitamente ad affrontare l’interazione fra discriminazione razziale e differenza di genere, e puntano a un empowerment di tutte le donne.

Stare attenti alle parole, alzare le orecchie, mettersi dall’altra parte

APRILE

2012


20 23 TC1204:Layout 1 27/04/12 21:56 Pagina 22

22

LILJANA PICARI nasce a Vora nella provincia di Tirana; la sua famiglia, oltre alla madre e al padre, è composta da cinque sorelle e quattro fratelli. Questo il racconto privato della sua storia di vita che mi ha regalato. «Da piccola, quando ho cominciato ad andare a scuola, trascorrevo le giornate facendo prima i compiti, poi giocando all’aperto fino a sera con i compagni del condominio. Due volte la settimana andavo al centro musicale di Tirana per frequentare, dapprima, un corso di canto, successivamente, un corso di violino. L’Albania si caratterizza musicalmente per una ricchissima tradizione di polifonia vocale. Questo tipo di melodie polifoniche è solitamente cantato da due, tre o quattro voci, eseguite da cori di soli uomini o di sole donne, senza accompagnamento strumentale e spesso contraddistinte dall’intervento di un bordone. Percorrevo quasi un chilometro a piedi per raggiungere la stazione ferroviaria, oppure prendevo l’autobus di linea extraurbana di solito strapieno, poi in treno percorrevo i sedici chilometri di tragitto che dividono la mia città natale da Tirana. I miei genitori hanno sempre lavorato tanto; mia madre in fabbrica con turni alternati settimanalmente. La famiglia era numerosa e, la sera, arrotondava lo stipendio, lavorando come sarta. La sua laboriosità ha permesso a tutti noi figli di raggiungere buoni risultati scolastici: le mie quattro sorelle ed io ci siamo laureate, tre dei miei fratelli hanno conseguito il diploma delle scuole superiori, ed uno è in possesso (per scelta) della sola licenza media. Mio padre lavorava come postino; instancabile e con qualsiasi clima, percorreva lunghi tragitti a piedi o in bicicletta, per poi alternarsi anche come centralino nell’ufficio centrale. Aiutato da noi bambini per tanti anni, raccoglieva periodicamente la legna nei boschi di una vicina collina; a quei tempi il riscaldamento nelle abitazioni era assicurato più dalla legna che dall’elettricità. La cura della casa, la spesa e la preparazione dei pasti spettava a noi figli; in una grande pentola, simile ai vostri paioli, preparavamo specialità mediterranee con carne e verdure. I figli maggiori accudivano i più piccoli e li accompagnavano ed andavano a riprendere all’asilo e alla scuola materna: crescendo, il mio tempo del gioco è stato sostituito dallo studio. Con l’adolescenza, i miei modelli sociali hanno cominciato ad avvicinarsi a quelli delle mie sorelle maggiori che frequentavano l’università: studio e senso civico. Quando me lo potevo permettere, mi piaceva anche vestirmi alla moda ed avere come tutti i giovani momenti di svago. Ho un bellissimo ricordo di quel periodo: i percorsi di studio scelti, anche se molto impegnativi, erano interessanti, questo grazie anche alla bravura di professori, nella maggior parte dei casi molto esigenti, ma comprensivi. In quattro anni sono riuscita a laurearmi, ma i cambiamenti politici, sociali ed economici, intervenuti nel frattempo, non garantivano più ai giovani la possibilità di un posto di lavoro. Mi sono sposata ed ho avuto una figlia. In quel periodo in casa con noi viveva anche la madre di mio marito, una donna, per alcuni aspetti, emancipata, conservatrice per altri; tra noi c’è comunque stato sempre un buon rapporto. Nel 1991 dopo il crollo del Muro di Berlino, proteste popolari portano a grandi cambiamenti e a nuove elezioni. L’economia del paese è al collasso, inizia l’immigrazione di massa verso tutto il mondo ed in particolar modo verso Italia e Grecia; migliaia di albanesi fuggono verso il vostro paese e approdano sulle coste pugliesi fra Brindisi e Otranto. Negli anni seguenti i governi cambiano vorticosamente. E così anch’io mi sono ritrovata disoccupata, ed ho cercato di sfruttare il tempo dedicandomi ad una conoscenza approfondita della cucina albanese e seguendo un corso privato di lingua italiana. Nel 1994 decido di raggiungere alcuni miei fratelli in Italia: inizio subito a lavorare come tuttofare nella cucina di un ristorante, passo poi al ruolo di sottocuoca e di cameriera stagionale in un albergo. Dopo tre anni, mio marito e mia figlia, che erano rimasti in Albania, riescono a raggiungermi. Frequento un corso di computer presso l’International School di Cervia ed uno di lingua tedesca con un’insegnante di madrelingua, mi diplomo presso lo IAL Emilia Romagna con la qualifica del 4° livello superiore come Assistente alla direzione d’Albergo e vengo assunta come segretaria d’albergo. Tuttora svolgo questa professione stagionale che negli anni mi ha permesso, nelle lunghe pause invernali, di seguire corsi di aggiornamento in campo amministrativo, segretariale e turistico per aggiungere nuove competenze al mio curriculum. Ho intrapreso percorsi formativi anche nel campo dell’immigrazione, conseguendo il diploma di mediatrice socio-sanitaria-interculturale e da alcuni anni, nei mesi invernali, lavoro anche come mediatrice linguistica culturale per i bambini albanesi residenti a Cervia e Faenza. Avvicinatami all’associazionismo come volontaria nel 1998 ho formalizzato questa mia “avventura” fondando a Cervia l’Associazione Integriamoci Insieme (www.integriamociinsieme.com). Negli anni la mia attività di volontariato si è ampliata con una partecipazione attiva alla Consulta del Volontariato di Cervia e a Ravenna all’interno della Casa delle Culture e partecipando al Festival delle Culture di Ravenna. Attualmente sono membro del Consiglio territoriale d’immigrazione presso la Prefettura, membro fondatore ed attivo di Ravenna Solidarietà, membro della Rete civile contro il Razzismo e xenofobia, membro fondatore della Rete F.A.R.E. (Forum Associazioni Albanesi Emilia Romagna), della Rete Intrecci (rete di associazioni di donne migranti e di donne native e migranti nella Regione Emilia Romagna); infine, da pochi mesi, membro del Comitato Rompere il silenzio di Ravenna, e segretaria dell’associazione Femminile Maschile Plurale».

ABITARE LE CULTURE

Per parlare delle donne dell’Albania si deve prima descrivere il contesto storico, sociale e politico dove queste sono vissute. Dall’Albania passavano le armate dei romani e le crociate che andavano verso Est, attraverso la famosa via Equatia; attraverso questa terra, i popoli del Nord facevano rotta verso i paesi del Sud. Un nodo strategico geograficamente, dove si sono mescolate le culture illiriche-pelasgiche, greche e romane, bizantine e orientali. Più che in qualsiasi paese balcanico, qui si sono incrociate religioni diverse. Il popolo albanese, dopo una disperata resistenza di venticinque anni, si è trovato, all’indomani dell’occupazione turco-islamica, in un universo spirituale ed ideologico estremamente diverso dal suo. In tutte le leggende, nella mitologia e nella poesia popolare albanese – che sono straordinarie per la varietà di espressioni artistiche –, è sempre presente un forte sentimento di fatalità. La donna albanese ha subìto per secoli questa fatalità, come tutte le donne del Mediterraneo, ha lavorato la terra, cresciuto i figli, ha rafforzato le tradizioni, la cultura, il processo di civilizzazione, mentre l’uomo


20 23 TC1204:Layout 1 27/04/12 21:56 Pagina 23

emigrava. Se alla donna albanese non è stato concesso di partecipare alla vita sociale, essa ha sempre lottato per la libertà del suo paese, l’unico atto liberatorio che gli era concesso. Nella lotta antifascista durante la Seconda Guerra Mondiale, seimila donne fecero parte dell’esercito dei partigiani, in una popolazione in quel tempo solo di un milione di abitanti. Le donne sono entrate gradualmente nella vita economica del paese diventandone la forza principale, sia nelle città che nelle zone rurali: grazie anche all’obbligatorietà dell’istruzione per otto anni. Questi cambiamenti hanno contribuito ad avviare le battaglie contro il patriarcato e le tradizioni di schiavitù. Durante il comunismo si ha una notevole emancipazione femminile; successivamente, con il crollo del regime, l’Albania cade in balia di una serie di trasformazioni socio-economiche che stravolgono la società. La privatizzazione selvaggia porta alla disoccupazione di una parte cospicua della popolazione che prima si trovava alle dipendenze dello stato. Tutto ciò comporta un ritorno della donna ad un ruolo più “tradizionale”. Un altro fattore che contribuisce all’aumento della disoccupazione femminile è la migrazione interna. È comunque evidente, qualunque siano le cause di questo arretramento, un vuoto di molti anni di politiche di emancipazione da parte del governo. Attualmente si nota una tendenza a far partecipare sempre più donne negli enti del governo regionale; non sono però previste quote anche per il potere centrale, nonostante l’Albania abbia ratificato la Convezione per l’eliminazione di ogni discriminazione nei confronti delle donne e abbia anche messo a punto un codice etico, firmato da tutti i partiti albanesi, dove si incoraggia la partecipazione femminile in politica. Per quanto riguarda le donne vittime di maltrattamento in famiglia, la legge albanese non le protegge adeguatamente, i pochi servizi sociali di assistenza vengono forniti da organizzazioni non governative che, sebbene abbiano raggiunto risultati importanti, restano ancora dei movimenti in trasformazione che, come tutto il resto della società albanese, stanno affrontando le numerose difficoltà e le sfide attualmente in atto nel paese. La violenza di genere rappresenta probabilmente la forma di violazione dei diritti umani più generalizzata e socialmente tollerata. Il fatto che questo drammatico stato di cose abbia delle radici storico-culturali profonde non vuol dire che la violenza sia oggi per le donne albanesi un destino dal quale non è possibile sottrarsi. In Albania, come altrove, intervenire in questo stato di cose è possibile e necessario, e chi viene chiamato in causa è principalmente lo Stato, che ha l’obbligo di definire strumenti di contrasto.

La forza delle donne immigrate, che continuano ad andare avanti nonostante tutto per mantenere i figli in patria, o per cercare di capire le regole e le abitudini del nostro paese, non sempre così comprensibili come noi immaginiamo.

Tutte le foto sono di Alberto Giorgio Cassani

Progettazione d’interni

RAVENNA Via Faentina 121 tel. 0544.468489 APRILE

2012


TC201204:Layout 1 27/04/12 15:51 Pagina 24

24

viale della Lirica, 53 . Ravenna . tel. 0544.404047 . fax 0544.406721 www.agenziafuturasrl.it . info@agenziafuturasrl.it S.ANTONIO (RA)

Bellissima villa monofamiliare, su 2 livelli , insistente su lotto di tot. Mq. 1.450, rifinita fin nei minimi dettagli con materiali di ottima qualità. Ideale per chi ama spazi in open space, con rifiniture moderne ma allo stesso tempo sobrie ed eleganti. La zona giorno si sviluppa interamente a livello del giardino, sapientemente piantumato ed è suddivisa tra un ampio salone con camino ( mq. 52,50), una cucina in muratura con annessi camino e forno a legna( tot. Mq. 29 ), un ampio soppalco con affaccio sul salone. Zona notte al primo piano con camere da letto complete di vano guardaroba/cabina armadio. E’ la casa ideale per chi apprezza il connubio tra la tranquillità della campagna unita al massimo del comfort, il tutto a pochi Km. dalla città. Classe energetica “C” EP 80,34. Foto e ulteriori info in agenzia su appuntamento

ZONA CANALE MOLINETTO (TRAVERSA)

A 10 KM. DA RAVENNA, DIREZ. RUSSI Bellissima villa monofamiliare con giardino di 450 mq., di recentissima costruzione, disposta tutta su un piano, realizzata con materiali e tecnologie all’avanguardia, tra i quali impianto di domotica, pannelli solari, risc. a pavimento, impianto fotovoltaico. L’immobile è dotato di tutti i confort di ultima generazione, dispone di ampi spazi abitativi, rifiniti con materiali di alta qualità ed un’attenta ricerca per i dettagli. Classe energ. C Ep. 71,42 Foto e maggiori info in agenzia

CENTRO STORICO

Bell’appartamento al piano Terra/Rialzato, con ingresso indipendente e piccola corte in uso esclusivo, facente parte di una casa in stile Liberty, composta da sole 2 unità. L’immobile si compone di ingresso/ soggiorno; cucina abitabile; 1 letto matrimoniale; bagno finestrato con doccia; ripostiglio; ampia taverna seminterrata di mq.35 calp.; posto auto. € 218.000,00

TROVACASA PREMIUM

PROGETTATE TUTTO IL RESTO Alla casa abbiamo già pensato noi

SAN BIAGIO, ZONA CILLA/BOVINI

È divertente arredare un nido d’amore... se c’è il nido e non manca l’amore. Ed è ancora più divertente se alla casa ha già pensato Casacooptre. Abitare bene e vivere meglio: con Casacooptre il tuo sogno è realtà.

Bella villa monofamiliare, di oltre mq. 300, disposta su 2 livelli fuori terra, oltre ad ampia mansarda completamente abitabile. L’immobile insiste su lotto di terreno di proprietà di circa mq. 500, di cui mq. 360 mantenuti a giardino. Contesto urbano di notevole pregio, in zona molto tranquilla e riservata. Tratt. riserv. Foto e maggiori info in ufficio

ZONA VIA RUBICONE

Bellissimo attico, con vista panoramica sulla città, composto da ampio salone con vetrate, affacciate su terrazzo di mq.117, sapientemente attrezzato per i periodi estivi; cucina separata; 3 letto (matrimoniale – doppia – singola ); 2 bagni; cantina; 2 posti auto. Tutto parquet; aria condizionata; risc. aut.; impianti a norma. € 350.000,00 Foto e maggiori info in agenzia

www.casacooptre.com

Villetta abbinata ai lati, molto ben tenuta e piacevolmente rifinita, composta da ampio ingresso; soggiorno; cucina abit.; 3 letto (matrimon., doppia, studio ); 2 bagni finestrati; 3 balconi; ampia zona servizi/lavanderia; garage; posto auto; giardinetto fronte retro. Impianti a norma. Zona tranquilla, silenziosa, con tutti i servizi nelle immediate vicinanze. € 280.000,00

BORGO SAN ROCCO Nel cuore del Borgo San Rocco, deliziosa casetta su 2 livelli, molto ben tenuta, composta da sala; cucinotto separato abit.; 2 letto (matr., studio con piccolo soppalco); bagno finestrato con doccia; ripostiglio; lavanderia, utilizzabile anche come rimessaggio bici. Molto caratteristico il soffitto della zona giorno, conservato con travi lignee a vista e tavelle. Impianti a norma, zona tranquilla e riservata. € 220.000,00 Foto e maggiori info in agenzia

RAVENNA via L.B. Alberti 82 - tel. 0544 407840 FAENZA via Proventa 288 - tel. 0546 29148 (sede operativa) corso Garibaldi 28/B - tel. 0546 660130 LUGO via Foro Boario 93

Madonna dell’Albero (RA) Residenza Il Quadrifoglio A 2 passi dalla città, residenza di pregio così composta: • appartamento con cucina abitabile • 3 camere da letto • garage Ottime rifiniture. Gestione personalizzata dei pagamenti, possibilità di prenotazione con anticipo minimo.

Villette a schiera Ottime rifiniture. Riscaldamento a pavimento. Gestione personalizzata dei pagamenti, possibilità di prenotazione con anticipo minimo.


BACCARINI TC:Layout 1 27/04/12 15:53 Pagina 25

25

Via A.Laghi, 75 - Faenza (RA) tel. 0546.662040 . fax. 0546-663647 e-mail: info@baccarini.com http: www.baccarini.com FAENZA, ZONA PIEVE CORLETO VIA CORLETO, 139 Casa urbana di ampia metratura in buono stato con annesso capannone di oltre 280 mq. uso ricovero attrezzi/deposito. Terreno agricolo circostante di circa ha. 1,5. Consegna giugno 2013. € 455.000,00 FAENZA, ZONA BORGO TULIERO VIA TULIERO LOTTIZZAZIONE CÀ BRUCIATA Villetta a schiera di ampia metratura con possibilità di personalizzazioni. Ampio soggiorno, cucina abitabile, 3 letto, 4 bagni, grande taverna, garage doppio, portico, terrazzo e giardino esclusivo. Consegna primavera 2012. C.E.: D. € 480.000,00 FAENZA, ZONA MONTE VIA FIRENZE 112 Villetta a schiera d’angolo di ampie dimensioni in ottime condizioni estetico/strutturali. Soggiorno, cucina abitabile, 3 letto, 4 bagni, taverna, mansarda, garage doppio e balconi. Giardino esclusivo. C.E.: E/159. € 480.000,00 BAGNACAVALLO, VIA DELLA COSTITUZIONE 17 ANGOLO VIA VIVALDI Villa indipendente edificata a metà anni ’70 su lotto di terreno di mq. 675. Ben tenuta. Casa della superficie commerciale di oltre mq. 300. Consegna da fine 2011. € 550.000,00 FAENZA, CENTRALISSIMO VIA CASTELLANI 29 In stabile totalmente ristrutturato e dotato di ascensore, si vende attico mai abitato di ampie dimensioni e posto al piano secondo con terrazzo e grandi ambienti di servizio al sottotetto. N° 2 posti auto al piano interrato raggiungibili tramite montauto. C.E. B - Ipe: 55. € 600.000,00 FAENZA, ZONA CAMPAGNA VALLE VIA ORIOLA 41 Palazzina intera di recentissima edificazione costituita da 6 appartamenti con 2 letto ognuno. Ampia corte con posti auto e giardini. Attualmente affittati con buona rendita. Ottimo investimento. C.E.: G-239 € 875.000,00

FAENZA, LOCALITÀ SARNA PRIME COLLINE, VIA GERMANA, 5 Zona molto tranquilla - Ampia Villa ben tenuta edificata negli anni ’70. Ampio parco di circa mq. 9.000,00 con piscina: vari servizi e garages. € 1.100.000,00

MASSALOMBARDA, ZONA CENTRALE VIA MARCHETTI 13 Porzione di casa abbinata in discrete condizioni. Piano terra con ingresso/vano scala, cucina, ampio soggiorno e w.c.; piano primo con 2 letto matrimoniali e bagno. Corte esclusiva con pro servizio uso cantina e garage. Consegna a breve. C.E.: G-269. € 160.000,00

FAENZA, ZONA STAZIONE VIA MAMELI, 2 Appartamento al piano primo con ingresso, soggiorno, cucina abitabile, 3 letto, bagno, 2 balconi oltre garage e cantina all’interrato. Usato in buono stato. Consegna immediata. C.E.:G-266. € 195.000,00

FAENZA, CAMPAGNA VALLE ZONA BASIAGO/S.BARNABA VIA DEL RIO, 37 Casa da ristrutturare di circa mq. 350 oltre fienile di circa mq. 50 e pro-servizio crollato e ricostruibile. Potenziale possibile ampliamento di mq. 100. Consegna immediata. C.E.: ND. € 200.000,00

FAENZA, ZONA STAZIONE VIA LAGHI 29.5 Appartamento al piano 1° con ingresso, soggiorno, cucinotto, camera matrimoniale, camera singola, studio, bagno, wc/lavanderia, 2 balconi oltre cantina e garage all’interrato. Buon usato. Consegna entro settembre 2012. € 210.000,00

FAENZA, ZONA SARNA VIA SARNA 101 Porzione di casa d’angolo disposta su due piani con giardino esclusivo. Recentissima ristrutturazione. 2 letto, 2 bagni, ampia cucina e sala. Locato fino a giugno 2012. € 235.000,00

FAENZA, CAMPAGNA MONTE VIA BANAFFA, 13/6 Villetta abbinata di nuova costruzione con cucina, soggiorno, bagno e portico al piano terra e 2 letto con bagno al piano primo. Ampia corte recintata esclusiva e 2 posti auto scoperti. Ottima opportunità per acquisto con tassazione agevolata. Consegna pronta. C.E. C-88: € 280.000,00

FAENZA, FRAZIONE DI REDA CENTRALE, VIA BIRANDOLA 62/2 Casa indipendente di recente costruzione. Ampi servizi e garages. Ottimo stato estetico/strutturale. C.E. E - Ipe: 162. € 320.000,00

APRILE

2012


26 34 TC1204:Layout 1 27/04/12 21:24 Pagina 26

26

Il teatro della Battaglia di Ravenna Una striscia di terra bassa e umida, di radi cespugli e magri coltivi, alla destra del fiume Acquedotto (com'era chiamato allora il Ronco), Era la domenica di pasqua, 11 aprile 1512 quando a Ravenna si scontrarono l'armata franco ferrarese e quella della lega santa. Cannoni l'uno contro l'altro e cariche di cavalleria, soldati armati di picche e alabarde, fanterie all'assalto protette da arcieri e archibugieri. Clangore di metallo, colpi di spada e di bombarda, grida, lamenti e tonfi sordi. di Pietro Barberini

La mattina del giorno di Pasqua, era l'11 aprile 1512, Ravenna è avvolta da una fitta nebbia. Il fenomeno, riportato dalle cronache dell'epoca come anomalo, quindi di cattivo auspicio, è compatibile con le caratteristiche ambientali e climatiche. I terreni che circondano la città sono umidi, per la presenza di bassure acquidose, fiumi e canali, fra i quali la vegetazione s'infittisce rigogliosa. Poco prima dell'alba l'abbassamento della temperatura “condensa” l'umidità presente nell'aria e, favorita anche dall'assenza di vento, si forma la nebbia. Il processo è spiegato dalla metereologia, con il termine di “nebbia per inversione termica”. Verso le sei del mattino sulla pineta attorno alla basilica di Classe, si alza sulla coltre biancastra il disco del sole “rosso come il sangue”, nefasto presagio di quanto accadrà. A libeccio della città, la campagna attorno al fiume Montone era stata bonificata durante la dominazione veneziana (1441-1509) con l'innalzamento degli argini, la manutenzione di chiaviche e chiuse e la costruzione di nuovi manufatti, laddove i vecchi apparissero insufficienti o del tutto “ruinati”.

TOPOGRAFIA E STORIA

I fiumi Montone e Acquedotto (Ronco) erano stati “condotti” attorno alle mura cittadine sul finire del XIII Sec. dai Polentani. Il Montone circondava Ravenna dalla Torre Zancana, il torrione, fino alla zona chiamata Cenceda, attuale darsena di città. Il Ronco, fiume della battaglia, ha storia complessa, ma affascinante (ne ho parlato su TCPremium num.65 – Aprile 2011, a pag. 20 “Il percorso dell'acqua...”). Giunto in pianura a maestro di Forlimpopoli, il fiume, chiamato anche Popiliense e Rondino, prosegue per Carpinello, Villa Rotta, Castellaccio, San Pietro in Vincoli e Gambellara, per poi assumere l'andamento serpeggiante di via Trova e ricalcare via Cella fino a Madonna dell'Albero. Il corso fluviale rimane attivo fino al XII Sec., quando si verifica una nuova inalveazione, che porta le acque a raggiungere il solco lasciato dallo sprofondamento dell'acquedotto di Traiano. Il pesante manufatto, nel corso dei secoli, è affondato nei soffici terreni della pianura alluvionale, creando una concavità nella quale “corrono” le acque del fiume. Al centro dell'alveo del Ronco, in molti punti, sono state ritrovate parti dell'acquedotto. A valle


26 34 TC1204:Layout 1 27/04/12 21:24 Pagina 27

27

Oscar Wilde davanti alla colonna dei francesi: «Laggiù una solitaria colonna, alta sulla pianura. Segna dove il più prode cavaliere di Francia fu ucciso ,il principe della cavalleria, il signor della guerra, Gastone de Foix: perchè un destino prematuro lo condusse contro la tua città, ed egli cadde come cade un leone della foresta lottando bene. Preso alla vita dove vita e amore erano nuovi, egli giace sotto l'infinito velo azzurro di Dio; alte canne dalla forma di lancia ondeggiano tristemente sulla testa, e gli oleandri fioriscono di un rosso più cupo dove la sua luminosa giovinezza sgorgò sul terreno...»

della chiusa San Bartolo, in periodi di magra, i mattoni delle arcate emergono dal pelo dell'acqua. Flumen Aqueductus è citato con derivazioni Lacuducius e Lagoducius per tutto il Medio Evo. L'inalveamento avviene nel XII Sec., poiché un documento datato 1217 cita un Flumen Lagoductus. Con il nuovo decorso, il fiume acquista maggior pendenza, rinvigorendo il flusso ed aumentando la velocità dell'acqua: ciò favorisce la messa a coltura dei terreni circostanti. Il fiume della “battaglia” è citato spesso in connessione con Fundi che sarebbero divenuti, nel tempo, centri di coagulo della popolazione, come Fundus caucholiae, Coccolia (1267) e Fundus de Gaibolis, Ghibullo (1290). È proprio in quel periodo che vengono avviati i grandi lavori idraulici che portano il fiume sotto le mura meridionali, alla “voltazza” di Porta S. Mamante. Il censimento del 1371 fornisce inquietante testimonianza della decadenza che coinvolgerà l'assetto idrogeologico fino all'arrivo dei Veneziani. I luoghi della battaglia sono soggetti a vistosi fenomeni di subsidenza, testimoniati dallo sprofondamento degli archi dell'Acquedotto che, restaurato da Teoderico, si presume si alzasse di alcuni metri sul piano di campagna (fine del settimo secolo). Fra Ghibullo e Madonna dell'Albero all'inizio del XVI Sec., il fiume scorreva fra i resti delle arcate, o me-

In alto, nella pagina a sinistra: schema dello schieramento prima della battaglia campale disegnato da Franco Silvagni (tratto dal libro “Pasqua di Sangue. La battaglia di Ravenna”, Longo editore) e a fianco una foto satelittare attuale del teatro del combattimento, situato fra il fiume Ronco, via Cella e diviso al centro dal vicolo del Merlo (in basso, a destra, l’abitato di San Bartolo). In questa pagina, dall’alto, un’incisione che raffigura Gaston de Foix colpito a morte in battaglia. Bassorilievi di Antoine Giusti, dal monumento funebre del re di Francia Luigi XII, Parigi Cattedrale di Saint-Denis 1515-1531. Nella prima immagine: le mura di Ravenna e l'esercito francese; al centro le artiglierie del Duca d'Este; a destra, feriti e morti dentro al Montone. Nella seconda immagine; particolare con lo scontro delle cavallerie.

APRILE

2012


26 34 TC1204:Layout 1 27/04/12 21:58 Pagina 28

28

glio, ciò che restava del grande manufatto. È ipotizzabile pensare che l'area golenale fosse molto ampia, non protetta (né costretta) da arginature sufficienti. In questo modo non erano infrequenti le esondazioni, soprattutto sulla parte destra del fiume, per la bassa giacitura del terreno. I terreni a oriente di via Cella, alcuni dei quali presentano problemi di scolo, necessitano del sollevamento meccanico attraverso l'impianto idrovoro di Fosso Ghiaia. Nel bel libro che l'editore Longo ha presentato a cinquecento anni dall'evento Pasqua di sangue – La battaglia di Ravenna di Eraldo Baldini, Norino Cani e Pietro Compagni, autore di splendide tavole a colori, viene descritto dove si combatte la prima battaglia campale della storia. La sintesi mi sembra centrata e coerente con le considerazioni fatte poc'anzi. «Al fine di meglio inquadrare il fatto d'armi dell'11 aprile è necessario considerare anche la situazione geomorfologica della zona in cui si svolse l'evento, perché la situazione del territorio, soggetto a periodiche esondazioni del Ronco, era diversa da quella odierna. L'area interessata, che ha una superficie di circa 150 ettari, era, a quel tempo, in vicinanza della pineta e ad un livello di campagna inferiore a quello attuale, coperta da macchie di cespugli, avvallamenti e fossi. Non era, quindi, interamente terreno pianeggiante e adibito a coltivazioni, anche se l'esistenza di un mulino nelle vicinanze denota una vocazione a colture estensive di cereali». La battaglia si sviluppa alla destra del fiume e nella stessa golena, larga e aperta. I ripetuti assalti delle cavallerie suggeriscono, con buona approssimazione, che il terreno non fosse troppo accidentato: qualche siepe, vegetazione bassa, carraie (come quella oltre la quale si era attestata la difesa della Lega Santa), coltivazioni “povere” e, dato il periodo, di scarso impedimento all'avanzare degli armati.

A sinistra, due dipinti che raffigurano Alfonso I d’Este. In alto, con l’armatura, ritratto da Battista Dossi o scuola (attr.), Modena, Galleria estense. In basso, ritratto da Sebastiano Filippi, detto il Bastianino (attr.), Firenze, Galleria Palatina. Le riproduzioni delle opere d’arte di questo servizio provengono dall’archivio della storica dell’arte Serena Simoni.

TOPOGRAFIA E STORIA


SAV FLL SCOR TC:Layout 1 27/04/12 15:57 Pagina 29

29

Ravenna Via Garatoni, 12 tel. 0544.35411 www.grupposavorani.it RAVENNA, QUARTIERE S. GIUSEPPE appartamento al terzo ed ultimo piano, composto da: ingresso, cucina ab., soggiorno con balcone, disimp. notte, ripostiglio, 2 camere da letto, bagno. L’appartamento è dotato di cantina pertinenziale al piano terra, posto auto altra cantina e sottotetto condominiali. Pavimenti in graniglia, infissi nuovi in PVC e bagno rifatto. (No ascensore). Rif. 39SC € 130.000,00 CASTIGLIONE DI RAVENNA Tipica casa di borgata da ristrutturare, con ampia corte e vari servizi oltre ad un caratteristico edificio in pietra con soffitto realizzato con travi e tavelle, ideale per una deliziosa depandance. Interessante per le dimensioni e per l’ubicazione. (I.R.) Rif. 23SC € 150.000,00

RAVENNA, ZONA STADIO Appartamento ottimamente ristrutturato, in condominio: ingresso, soggiorno, cucina, bagno con vasca idromassaggio, 2 ampie camere matrim., balcone, garage. Rif. 851 € 210.000,00 RAVENNA Appartamento al 1°P con ascensore: ingresso, soggiorno/pranzo, cucina abitabile, disimpegno, 3 camere da letto, 2 bagni, garage e cantina nell’interrato. (I.R.) Rif. 80SC € 225.000,00 RAVENNA, ZONA VIA VICOLI vendesi appartamento in villetta, composto da: giardino, taverna con bagno, soggiorno, cucina, 3 letto, bagno, 2 balconi, cantina, posto auto coperto. Rif. 852 € 330.000,00

CAMERLONA (RA) Vendesi villetta d’angolo di recente costruzione, così composta: piano terra: giardino su tre lati di mq. 200, veranda, soggiorno, cucina, bagno; piano primo: 2 camere da letto, bagno. Rif. 850 € 195.000,00

Ravenna Piazza Duomo, 6 tel. 0544-217369 cell. 333-5284797 www.grupposavorani.it RAVENNA CENTRO Nel cuore del centro storico, A DUE PASSI da PIAZZA CADUTI, SPLENDIDA VILLA frutto di COMPLETA RISTRUTTURAZIONE con GIARDINO e GARAGE: P.T. CUCINA separata, ampio SOGGIORNO-PRANZO con VETRATA IN AFFACCIO AL GIARDINO, ripostiglio-lavanderia e BAGNO. Primo piano: 3 CAMERE DA LETTO, BAGNO. Rifiniture di altissimo livello. Pronta consegna. Info e materiale in Agenzia RAVENNA – VICINANZE CENTRO In contesto condominiale di tipo signorile “anni 70”, appartamento DA RIMODERNARE al primo piano con ascensore, composto da: ampio ingresso, CUCINA ABITABILE, SOGGIORNO – PRANZO di 32,65 mq, disimpegno notte ARMADIABILE, 3 LETTO MATRIMONIALI, 2 BAGNI e 2

AMPI BALCONI vivibili. GARAGE e CANTINA al piano interrato. PROPOSTA MOLTO INTERESSANTE. € 225.000,00 tratt.

RAVENNA – VICINANZE CENTRO In zona tranquilla e silenziosa CASA ABBINATA AD UN LATO, DI RECENTE COSTRUZIONE, con GIARDINO e PERGOLATO IN LEGNO con tenda motorizzata, composizione: P.T. SOGGIORNO - PRANZO di 30 mq, CUCINA, BAGNO-LAVANDERIA e GARAGE riscaldato. P.P. ampia MATRIMONIALE di 19 mq con STUDIOLO e/o GUARDAROBA, BAGNO e TERRAZZINO a loggia, 2 ulteriori LETTO DOPPIE e terzo bagno. POSTO AUTO di proprietà. Rifiniture di pregio ed ottimamente tenuto. Classe Energetica D. OCCASIONE DA NON PERDERE. € 290.000,00

RAVENNA CENTRO Nel cuore del centro storico, a DUE PASSI DA PIAZZA CADUTI, bilocale al P.P. di ampia metratura, in palazzina frutto di COMPLETA RISTRUTTURAZIONE e di SOLE TRE UNITÀ ABITATIVE: AMPIA ZONA GIORNO con BALCONE, RIPOSTIGLIO, dis. notte, BAGNO, MATRIMONIALE, CANTINA. Rifiniture di altissimo livello. Pronta consegna. OTTIMO INVESTIMENTO. Info e materiale in Agenzia.

Ravenna Via Piave, 15 tel. 0544.406333 www.grupposavorani.it ALFONSINE Casa indipendente di ampia metratura con giardino su due lati, completamente ristrutturata più negozio al piano terra attualmente affittato: Piano terra: salone, tinello, cucina abitabile, lavanderia, bagno. Piano primo: 4 camere, bagno, terrazzo di mq. 20. Adatta anche a due nuclei familiari. € 330.000,00 RAVENNA, ZONA RANDI Si vende n. 1 uffico ben tenuto posto al 3° piano con ascensore composto da 2 vani, antibagno, bagno, balcone e posto auto scoperto al piano terra. € 88.000,00 A 5 KM. DA RAVENNA Casa singola su ampia corte composta da: portico, ingresso, soggiorno, cucinino – tinello, bagno, garage. Piano

primo: tre letto. In corpo staccato ampio servizio. € 250.000,00

MARINA DI RAVENNA, In complesso residenziale con ampio giardino condominiale si vende appartamento di mq. 107 da rimodernare, posto al 3° ed ultimo piano con ascensore: ingresso, cucina abitabile, soggiorno con ampio balcone, disimpegno notte, 2 letto, ripostiglio. Posto auto coperto di 30 mq nel cortile condominiale. Risc. autonomo. Libero subito. € 230.000,00 MARINA DI RAVENNA Vendiamo appartamento ben tenuto posto al secondo piano senza ascensore: ingresso, soggiorno con angolo cottura, 2 camere, bagno, balcone. Posto auto. Risc. autonomo. € 145.000,00

SANT’ALBERTO, VICINANZE CENTRO Casa indipendente in ottime condizioni: Piano terra: salone, lavanderia, studio, bagno, garage, giardino di mq. 100. Piano primo: soggiorno, cucina abitabile, 2 camere matrimoniali, 1 camera singola, bagno. € 280.000,00

APRILE

2012


26 34 TC1204:Layout 1 27/04/12 19:51 Pagina 30

30

I due eserciti Dal libro di Mauro Mazzotti 1512 la Battaglia di Ravenna (Danilo Montanari Editore) sono tratti alcuni passaggi significativi, che localizzano gli accampamenti dei due schieramenti con precisi riferimenti topografici alla Ravenna di oggi. «L'esercito francese, pervenuto alle mura della città per le campagne alla sinistra del fiume Montone – Russi, San Pancrazio, le Gattinelle (San Marco) – in vista della Torre Zancana, il Torrione all'angolo sudoccidentale delle mura, era passato, come già si è detto, alla destra del fiume per un ponte appositamente costruito, ponendo il campo sui terreni agricoli oggi occupati dall'Ospedale civile. Alcuni contingenti erano sfilati in sinistra del fiume, verso il borgo San Biagio, per disporre le bocche da fuoco che avrebbero battuto le murature sul lato di porta Adriana...»

Le copertine dei due volumi pubblicati recentemente in occasione del 500º anniversario della Battaglia di Ravenna.

TOPOGRAFIA E STORIA

«L'esercito della Lega dispose invece il proprio campo a valle del Molinaccio. Il Molinaccio era un macinatoio di grano esistente alla destra del Ronco, nel paese di San Bartolo. All'epoca dei fatti era probabilmente in disuso, ma sono documentati numerosi interventi di ripristino, l'ultimo dei quali, alla fine del Settecento, lo riedificò nelle forme che ancora mantiene, seppure da lingo tempo inutilizzato. Il canale di alimentazione, derivato dal fiume in un punto in cui la quota delle acque si mantiene ancora ad altezza utile, dopo aver consentito l'azionamento dell'impianto molitorio si versava nella valle Candiana... Il campo venne frettolosamente dotato “innanzi alla fronte”, di un fossato della profondità che il poco tempo a disposizione consentiva di raggiungere. La descrizione del luogo, ripresa da molti storici, individua con sufficiente certezza l'area prossima al vangaticcio, a cui si lega l'antica denominazione del paese di Madonna dell'Albero, la villa Vangadiccia già citata a metà del XIV secolo. Il toponimo, ancora in uso fra i più anziani, rende l'idea di una mappa borgo San Rocco fra che, ‘700 e ‘800 quelle terreIndialto, difficile scolo edel stentata coltivazione fino a (tratta dal volume di Gian Franco Andraghetti tempi relativamente recenti, versavano nella valle di Standiana. Aquae condunt urbis - Atlante storico-topografico Ravenna, Media News, 2007). Terre di gronda, di bassa giacitura, conedizioni falda quasi affiorante; bruA sinistra, un’incisione dell’Arco del Morigia , meglio conosciuto ghiere destinate al pascolo, alla fienagione, a coltivi di radice poco come Portonaccio, visto dall’ingresso da via Ravegnana profonda...»


26 34 TC1204:Layout 1 27/04/12 19:51 Pagina 31

31

I campanili della battaglia Nella pieve di Longana un dipinto di Carrari il Giovane con San Sebastiano che sembra Gastone de Foix... La Pieve di Sant'Apollinare in Longana è attestata fin dalla metà del X secolo. In loco qui dicitur Longana. Terra lunga, per la toponomastica, che ne lega il nome all'acqua... ad un impaludamento. Nei documenti non è ricordato l'inalveamento dell'Acquedotto, bensì il fiume Montone che scorre poco distante, ad occidente. La Pieve è stata modificata nel suo impianto, con l'apertura del portale al posto dell'abside, nel XVII secolo. L'elegante campaniletto quadrangolare risaltava meglio a sinistra della facciata. All'interno un importante dipinto su tavola raffigurante Sant'Apollinare con San Sebastiano e San Rocco: l'opera di Baldassarre Carrari, il Giovane, viene collocata nella chiesa pochi anni dopo la Battaglia combattuta nei pressi. Un documento di pagamento del dipinto all'artista forlivese è datato 1514. Poteva essere stato dato “un anticipo”, dal momento che gli studiosi si dividono sulla collocazione che addirittura pongono dopo la morte del pittore, avvenuta nel 1516. Di certo, ad alcuni anni dal sanguinoso fatto d'arme, la pittura, che raffigura con il patrono Sant'Apollinare, i santi Sebastiano (il volto del quale somiglia alla maschera funeraria di Gastone de Foix...!) e Rocco, suscita interesse. San Sebastiano previene la peste con la simbologia della freccia conficcata sopra il ginocchio, dove San Rocco mostra la piaga... Venite a vederlo anche perchè questa è l'unica “chiesa della Battaglia” tuttora visitabile! San Bartolomeo in Longana, la parrocchiale di San Bartolo, attestata sin dal 1262, è in pessime condizioni: il suo campanile svetta sbilenco a monte della chiusa, sulla destra del Ronco. Santa Maria in Pratella, più antica (1037) di San Bartolo, fa parte di questa parrocchia finchè, dopo un lento spopolamento dell'area, situata nei pressi di via Trova, di fronte a Ghibullo, viene del tutto demolita. Pare avesse un bel campanile rotondo del quale non restano tracce.

In alto, dipinto di Baldassarre Carrari il Giovane, conservata nell’antica Pieve di Longana (qui a fianco), dipinta qualche anno dopo il fatto di sangue. Sopra , illustrazione di Pietro Compagni di un milite bombardiere dell’armata franco-ferrarese.

APRILE

2012


26 34 TC1204:Layout 1 27/04/12 19:51 Pagina 32

arredi www.pirarredi.it

Lo showroom dal cuore green

PROMOZIONE CUCINE Collezione 2012 cucine - armadi - letti - salotti

Piangipane - Ravenna via Piangipane 59 tel 0544 416280 - info@pirarredi.it

TOPOGRAFIA E STORIA

Cannoni e ossa sotto i campi coltivati Testimonianze di ritrovamenti tra filari e colture nell’area che fu teatro della battaglia. Ma sondaggi archeologici ufficiali non sono mai stati pianificati. di Matteo Cavezzali Uscita di casa per lavorare nei campi come ogni mattina la signora Ines Tondini non si aspettava di vedere in mezzo ai propri peschi, a San Bartolo, quello che avrebbe trovato. Una serie di picchetti conficcati nel terreno in alcuni punti del campo. Erano lunghi bastoni di ferro conficcati nel terreno. «Ancora problemi con le tubature» aveva pensato all’inizio, alcuni mesi prima infatti tre peschi erano morti per dei lavori sotterranei, Ines si è allora recata alla circoscrizione e ha chiesto che lavori stessero progettando nel suo campo. «Non sono lavori – le ha risposto un funzionario -. Ieri hanno visionato il terreno con dei macchinari e hanno scoperto che sotto i tuoi peschi ci sono tre cannoni del ‘500, cannoni che hanno sparato nella storica battaglia di Ravenna. Torneranno presto per tirarli fuori». Da quel giorno sono passati sette anni e tutto è rimasto nel silenzio. «Non è più venuto nessuno - racconta Ines – dopo un po’ di mesi ci siamo scocciati di avere quei picchetti in mezzo al campo, che davano fastidio, e li abbiamo levati di mezzo». Il silenzio è stato però rotto dall’associazione “La Colonna” che dopo aver saputo di questo ritrovamento dimenticato si è interessata alla vicenda. «Ci hanno spiegato che si trattava di tre cannoni appartenuti all’esercito Spagnolo che nel 1512 combatté nella zona contro i francesi e gli Estensi – spiega Davide Pironi, figlio di Ines –. Sono sotto terra a una profondità che va da un metro e ottanta a due metri e mezzo». «L’associazione La Colonna ci aveva detto che la Soprintendenza e il Comune se ne stavano interessando – continua Ines –. E che a ottobre del 2011 sarebbero venuti a scavare per recuperarli. Andava bene, perché in quel momento stavamo togliendo i peschi per passare alla coltura dell’erba medica. Anche sta volta però non è venuto nessuno, e noi a febbraio abbiamo piantato». Ma non vi è venuta la curiosità di scavare? «La curiosità c’è venuta, ma scavare una buca di due metri in un campo è un lavoro che non si può fare così, solo con una pala, anche perché si rovina il campo. Ci vogliono delle attrezzature, se le istituzioni volevano recuperare i cannoni sarebbero già venuti, evidentemente hanno deciso di lasciarli dove stanno. Ora comunque di scavare non se ne parla, abbiamo appena piantato l’erba medica e per tre anni non voglio che mi rovescino il campo». Dopo quel giorno non è più venuto nessuno? «Ogni tanto qualcuno viene a curiosare. Qualche settimana fa ho visto due ragazzi con un


26 34 TC1204:Layout 1 27/04/12 19:51 Pagina 33

31

via Bovini, 54 . Ravenna . tel. 0544 .502072 via Mazzini, 15 . Alfonsine (RA) . tel. 0544 83511 www.agenziastudioeffe.it PIANGIPANE Recente costruzione, ampio appartamento molto curato e come nuovo, composto da ampio e luminosa sala di mq. 30, cucina abit. entrambe con affaccio sul terrazzo coperto di mq. 26, 2 bagni, 2 letto (doppia e matrim. con bagno privato), balcone. Rifinito con gusto. Risc. aut. Predisp. clima. Garage e posto auto privato. Classe "E" EP=144 - Codice Immobile: 049 € 195.000,00

Il logo creato dall’associazione culturale “La Colonna”, per le eventi celebrativi del secolare anniversario della Battaglia di Ravenna

metal detector che cercavano in giro. Mi hanno detto di essere studenti di Beni Culturali, ma che facevano delle ricerche per conto loro, ma i metal detector vedono a una profondità bassa, non credo abbiano trovato granché». Oltre ai tre cannoni nel campo di Ines, ce ne sarebbero altri tre disseminati nei campi circostanti, assieme a chissà quali altri reperti di una battaglia dimenticata dai ravennati. Dopo la celebrazione dell’11 aprile ora torna il silenzio, e intanto i cannoni sono ancora là, sepolti da cinquecento anni di storia, due metri di terra e e un prato di erba medica.

Il teschio in piscina Quando la ruspa ha iniziato a scavare l’attenzione degli operai era concentrata sulla buca. Era importante che fosse abbastanza grande per ospitare la piscina della villa di campagna che si stava realizzando vicino a Madonna dell’Albero. Una bella piscina dove nuotare sotto il sole, proprio sotto casa. Un piccolo sogno borghese che è inciampato nella storia rinascimentale. La ruspa, infatti, rovesciando una zolla di terra ha fatto ruzzolare sul terreno dissestato dal cantiere un teschio umano. Gli operai si sono allora fermati guardandosi sbalorditi. Si erano forse imbattuti nel corpo di un omicidio? Come era possibile però che ci fosse un cadavere così in profondità? All’inizio pensarono a un corpo della secondo guerra mondiale, ma la profondità del ritrovamento era tale che si ipotizzò, vista anche la vicinanza ai luoghi della battaglia del 1512 combattuta proprio dove si incrociano il fiume Ronco e il Montone, che si trattasse di uno dei ventimila caduti sul campo di battaglia in quel sanguinoso combattimento. A questo punto la vicenda di cronaca prende le tinte della leggenda metropolitana. «Come purtroppo accade spesso dopo ritrovamenti di questo genere (ci racconta un testimone che vuole rimanere anonimo), per evitare problemi e rallentamenti dei lavori si decise di far finta di niente e di proseguire. Furono trovati due scheletri interi durante lo scavo. Pare che poi qualcuno, una notte, li abbia seppelliti di nascosto dietro la colonna dei francesi» all’ombra di quel monumento che li commemora sicuramente più di una piscina.

CLASSE ENERGETICA "B" RAVENNA CENTRO ULTIMA VILLA D'ANGOLO con ampio giardino su 3 lati, portici, loggie e terrazzi, 244 mq lussuosamente rifiniti, ad elevato contenuto tecnologico ed altissimo risparmio energetico. Ampio garage e cantina. DA VEDERE. Codice Immobile: 015 Info in ufficio e visita in cantiere

RAVENNA - CENTRO STORICO In zona via Oriani, appartamento indipendente di circa 200 mq. su due livelli, composto da ingresso, ampia sala mq. 35, sala pranzo con camino, cucina abit., 3 bagni con finestra, 3 letto (2 matrim. + singola), studio. Ampio garage. Possibilità di 2°garage. Codice Immobile: 019 € 540.000,00 PIANGIPANE Bella villa con 2 unità abitative indip. con giardino alberato. Prima abitazione: ingr., sala con camino, grande cucina con isola centrale, bagno, 2 letto matrim., mansarda ampia con bagno privato, taverna e bagno, ampie camere con finestra uso hobby, balconi, terrazzo e garage. Seconda abitazione: sogg. con zona cucina, bagno, 2 letto matrim., bagno-lavand., ripost. e ga- A fianco, in una rara immagine a colori della fine degli anni ‘30 del rage. Codice Immobile: 052 € 485.000,00 secolo scorso, lo Stradone

in terra battuta si approssima alla

MEZZANO chiesa. Nuova zona residenziale vicino a tutti servizi, zona molto tranquilla, nuova Nelle immagini in alto: costruzione con riscaldamento a basso un frammento degli affreschi della consumo, APPARTAMENTO AL PIANO scuola riminese del 1300, TERRA CON INGRESSO E GIARDINO INDIP., zona giorno ampia, bagno, 2 sopravvissuti alla distruzione della letto, ripost. Posto auto coperto. CanSeconda Guerra Mondiale. I lacerti tina. Finiture con ottimi materiali prescelti dal cliente. Classe "B" EP=45. recuperati al disastro furono Codice Immobile: 121 restaurati e ricollocati € 179.000,00

nella chiesa ricostruita

nel dopoguerra e infine trafugati MEZZANO Nuova zona residenziale vicino a tutti nei primi anni’90. servizi, zona molto tranquilla, nuova destra, l’edifico religioso come si costruzione con riscald. a basso A conpresenta attualmente. sumo, VILLA ABBINATA D'ANGOLO con bellissimo tetto in legno a vista, ampia zona giorno con cucina abit., 2 bagni, 3 letto balcone, ripost., possib. di studio in soppalco. Posto auto coperto. Cantina. Finiture con ottimi materiali prescelti dal cliente. Classe "B" EP=59. Codice Immobile: 123 € 295.000,00

APRILE

2012


26 34 TC1204:Layout 1 27/04/12 19:51 Pagina 34

34

L’antica colonna ora è anche virtuale Dopo i restauri conservativi realizzati dai tecnici di RavennAntica, ora il monumento della battaglia del 1512 è stato scansionato anche in 3D, grazie a un progetto promosso dall’associazione La Colona, finanziato dalla Fondazione del Monte e realizzata da un’equipe di ricercatori universitari guidati dal prof. Gabriele Bitelli.

di Matteo Cavezzali La colonna dei francesi eretta nel 1557 dal cardinale Pier Donato Cesi, arcivescovo di Narni, è l’unico monumento storico che testimonia la battaglia di Ravenna. La colonna è posta sull'argine destro del fiume Ronco, a Madonna dell’Albero, isolata ed esposta alle intemperie e all’incuria dei visitatori. Per fissare nel tempo questo monumento una equipe di studiosi sta effettuando una rilevazione in 3D della colonna utilizzando una tecnologia innovativa e ancora nuovissima che permetterà in futuro di “clonare” il monumento. Alla guida dell’equipe è Gabriele Bitelli, Professore Ordinario di Geomatica presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e dei Materiali (Dicam) dell’Università di Bologna e Presidente del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria dei Sistemi Edilizi e Urbani presso la sede di Ravenna. «Stiamo effettuando il rilievo tridimensionale della Colonna dei Francesi. – racconta il docente –Abbiamo impiegato per questo scopo le migliori tecnologie allo stato dell’arte, adottando le tecniche del laser a scansione e della fotogrammetria digitale. Con la strumentazione utilizzata (due scanner tridimensionali di diversa portata, fotocamere digitali calibrate ad alta risoluzione, una stazione totale ingegneristica di altissima precisione) è stato possibile effettuare un rilievo 3D di grande dettaglio dell’oggetto, avvalendoci anche di una piattaforma mobile per effettuare misure dall’alto. Si tratta di una metodologia integrata che utilizziamo da tempo per il rilievo metrico di Beni Culturali, edifici, strutture ed infrastrutture nel campo dell’Ingegneria Civile. In pratica, gli strumenti a scansione consentono di ottenere un modello numerico ad altissima fedeltà dell’oggetto di interesse, costituito in prima istanza da una nuvola di milioni e milioni di punti che descrivono la superficie tridimensionale

TOPOGRAFIA E STORIA

dell’oggetto in tutti i suoi dettagli. Dopo opportune elaborazioni al calcolatore, con programmi software dedicati, si ottiene una rappresentazione dell’oggetto che può consentire una molteplicità di applicazioni, dallo studio delle sue caratteristiche geometriche con misure accurate di qualunque tipo fino alle rappresentazioni interattive usufruibili via Internet, oppure fino alla vera e propria riproduzione fedele di una copia esatta, anche a differente scala, effettuabile con macchine a controllo numerico e con diversi tipi di materiali. E’ come avere “fermato” e messo al sicuro per sempre lo stato di un oggetto, in questo caso di grandissimo valore storico e artistico, sia dal punto di vista della geometria che del colore. Il team che coordino ha operato con grande interesse su questo prezioso e importante bene della città di Ravenna, in collaborazione con la Scuola Superiore di Studi sulla Città e il Territorio, diretta dal Prof. Massimiliano Casavecchia, e con il gruppo del Dapt coordinato dal Prof. Luca Cipriani. D’altra parte, la salvaguardia e la valorizzazione dei Beni Culturali, di cui Ravenna è così ricca, passa in primo luogo dalla loro conoscenza e documentazione, e un’operazione come questa è a pieno titolo espressione di questa volontà».

Nelle foto (in alto e in basso) due momenti dell’intervento di restauro conservativo della Colonna dei Francesi, sull’argine del fiume Ronco. Al centro, una foto dei rilievi per la del In scansione alto, una mappa del monumento borgo San Roccoinfra ‘700 3D di cui si parla e ‘800 nel volume servizio.di Gian (tratta dal Franco Andraghetti Aquae condunt urbis -


35 TC1204:Layout 1 27/04/12 19:43 Pagina 35

35

Abitare la città in movimento. In un volume di Paolo Bolzani13 anni di storie, di trasformazioni urbane e di stili domestici Si intitola Cronache e racconti di architettura a Ravenna e in Romagna, il libro pubblicato dalle edizioni Reclam, che sarà presentato in anteprima venerdì 4 maggio alla sede dell'Ordine degli Architetti della provincia di Ravenna. Nell'occasione saranno presenti Nullo Pirazzoli, docente universitario, già presidente dell'Ordine degli Architetti della provincia di Ravenna e Beppe Errani, giornalista, consigliere nazionale dell'Ordine.

Cronache e racconti di architettura a Ravenna e in Romagna è un volume nato dalla raccolta di una serie di articoli, redatti da Paolo Bolzani dal 1998 al 2011 per le edizioni Reclam per i settimanali “Ravenna & Ravenna”, “Ravenna & Dintorni” e per la rivista mensile “Trova Casa”. Compito dei periodici di informazione è stato quello di costituire un piccolo punto di riferimento nell’editoria di settore, in cui far emergere il sommerso dell’edilizia locale mentre si fa architettura per il mondo. Compito della rivista è stato ed è tuttora quello di illustrare la cultura dell’abitare in città e in campagna, indagandone riti e miti e mostrando le specifiche scelte dei “padroni” e delle “padrone" di casa. Il volume è introdotto dagli scritti di Nullo Pirazzoli, docente universitario, già Presidente dell'Ordine degli architetti della provincia di Ravenna e di Beppe Errani, giornalista, consigliere nazionale dell'Ordine. Come scrive Pirazzoli, «l’autore di queste cronache ha lavorato con metodo pur senza, presumo, un progetto iniziale che prevedesse la futura possibile raccolta di queste decine e decine di schede in un unico volume che ora, beneaugurando, mi onoro di co-presentare, insieme a un illustre editorialista ravennate. Paolo Bolzani è architetto. Sa anche scrivere bene, cosa sempre apprezzabile, soprattutto per un architetto. A mia volta ho apprezzato particolarmente, tra gli argomenti che si susseguono negli anni, oltre a diverse schede sull’architettura contemporanea, quelli relativi ad episodi della storia ravennate che non conoscevo: episodi che stanno un po’ ai margini della storia urbana ufficiale rendendola più vera». Errani apprezza lo taglio dell'autore che «guarda con l’occhio del fotografo , scrive con l’esperienza della profes-

sione e abbellisce con la conoscenza dello storico» e ne sottolinea «lo sguardo discreto dentro le case. Senza colpire la privacy dei proprietari, senza abbandonarsi al gossip, ma attento ai colori, l’arredamento, i quadri e gli specchi, le fughe delle stanze o l’arrampicarsi delle scale, la vista o le cucine. Appartamenti o ville che raccontano - esperimenti razionalisti o attaccamento alla tradizione che siano – di una voglia di buon gusto, di saper vivere che si respira dietro i portoni delle residenze ravennati». Il volume di circa 500 pagine è corredato da un ricco apparato iconografico fra cui oltre 70 tavole a colori fuori testo.

APRILE

2012


36 41 TC1204:Layout 1 27/04/12 20:41 Pagina 36

La scuola dall’impianto a Y Prosegue l’indagine sulle strutture scolastiche del territorio. Dopo Alfonsine, ecco la materna di Lavezzola, immersa all’interno di una vasta area verde pubblica di Paolo Bolzani Lavezzola, frazione del Comune di Conselice collocata nell’estremo lembo nord-ovest del territorio provinciale, al confine con quello ferrarese, è situata nel punto in cui la via Selice, proveniente da Imola e Conselice, si innesta nella via Bastia, a sua volta proveniente dal lughese. L’ultima cittadina ravennate si trova a 2 chilometri dal ponte di Bastia, dove la statale n. 16 Reale oltrepassa le acque del Reno, qualche centinaio di metri dopo che questi ha ricevuto l’affluenza del Santerno. L’impianto urbano odierno di quello che nel XV

SPAZI DIDATTICI

secolo sorse come feudo dei Lavezzoli è caratterizzato da uno sviluppo lineare molto pronunciato, formato dalla lunga serie di case formatasi sulla via Bastia, dietro alle cui quinte si è in seguito allargato l’abitato, con gli ultimi fabbricati collocati alla maggior distanza dalla “via madre”. Tra questi troviamo la scuola materna, a est, e il nido, a ovest. Oggi raccontiamo la prima, realizzata nel 2006 su progetto dell’ingegnere Carlo Argnani, dell’architetto Elisabetta Gagliardi e del geometra Danilo Cesari, appartenenti all’Area Territorio del Comune di


36 41 TC1204:Layout 1 27/04/12 20:41 Pagina 37

APRILE

2012


36 41 TC1204:Layout 1 27/04/12 20:41 Pagina 38

38

Il fronte principale è caratterizzato da un rivestimento in faccia vista e trova il proprio perno compositivo in un piccolo ingresso centrale cubico a loggia, marcato ai lati da una coppia di pluviali in rame e posto in asse con una lucerna collocata sul tetto e rivestita in alluminio, a segnalare da lontano la giunzione dei vari corpi.

Conselice. Firma le strutture e gli impianti tecnici l’ingegnere Alfredo Gagliardi, mentre gli impianti elettrici sono di competenza del perito industriale Marcello Paris. Svoltando verso oriente circa al centro della cortina urbana della cittadina, in breve si raggiunge una vasta area verde pubblica, in cui troviamo la scuola media inferiore e, ancora più a est, quella materna. Si tratta di un edificio ad un piano solo, eretto su un impianto planimetrico articolato da tre corpi di fabbrica disposti sopra gli assi di una “Y”, con il fronte principale costituito dalla coppia dei bracci gemelli rivolta a via Sebastiano Ricci Maccarini e quello centrale in retro, a spingersi verso la ferrovia Ferrara-Lugo. In questi scatti di Fabrizio Sandulli si mostrano le scelte linguistico-estetiche del corpo di fabbrica della scuola, cui si perviene percorrendo una guidana in pietra che, con andamento leggermente curvilineo, attraversa un parchetto, ben attrezzato con giochi all’aperto. Il fronte principale è caratterizzato da un rivestimento in faccia vista e trova il proprio perno compositivo in un piccolo ingresso centrale cubico a loggia, marcato ai lati da una coppia di pluviali

SPAZI DIDATTICI

in rame e posto in asse con una lucerna collocata sul tetto e rivestita in alluminio, a segnalare da lontano la giunzione dei vari corpi. Nell’ingresso convergono i bracci aperti della “Y”, ciascuno dei quali reca tre portefinestre, incorniciate da larghe fasce bianche a guisa di sequenza di piccoli portali, che riprendono il colore degli infissi in pvc. La scuola occupa un’area pari a poco più di 900 metri quadri e ospita bambini dai 3 ai 6 anni, suddivisi in 4 sezioni ricavate nei tre corpi di fabbrica, con due sezioni situate in quello meridionale. Ogni corpo è dotato di un’aula e di un dormitorio, ornati da un pavimentazione in parquet e dotati di servizi igienici e di un’ampia veranda, che consente di proiettare le attività di gioco all’aperto con un ambiente filtro di mediazione tra interno e area verde fruibile, scelta che in facciata contribuisce a conferire una maggiore articolazione tra pieni e vuoti. La chiara articolazione volumetrica dei corpi appare derivante da una cultura progettuale di tipo funzionalista, con piccoli padiglioni collegati da un asse distributivo centrale e trova una coerente conferma nella peculiarità architettonica dell’edifi-


COPRE TC 2012:Layout 1 27/04/12 20:36 Pagina 1

CASE IN LEGNO • RIVESTIMENTI • TETTI E STRUTTURE Sostenibilità ambientale ed estetica: la filosofia di Copre Gli stili, le modalità di consumo e le consuetudini influenzano la qualità dell’ambiente e quindi della vita. Operare nel rispetto della natura e di quanto ci circonda non è soltanto sinonimo di professionalità ma di responsabilità sociale. Il termine “risparmio energetico” rimanda allo sviluppo di tecniche adatte a ridurre i consumi d'energia necessaria allo svolgimento delle varie attività umane. La ricerca continua a raggiungere nuovi traguardi anche in ambito edilizio dove l’utilizzo di materiali naturali ad effetto coibentante e tecnologie in grado di contenere i consumi si sta affermando. Copre, da sempre sensibile a queste tematiche, offre, attraverso le soluzioni e le tecnologie sviluppate in anni di ricerca e costanti aggiornamenti, soluzioni in grado di coniugare gli aspetti estetici ricercati nella realizzazione degli interventi alla naturalità dei materiali e alla funzionalità in termini di risparmio energetico e riduzione degli sprechi. Una garanzia di professionalità e di responsabilità sociale offerta alla scelta di coloro che condividono la stessa filosofia.

via Torri 365, 48123 Torri di Mezzano -RAVENNA tel: 0544.487093 - fax: 0544.276854 - copre@ravimm.it

www.copre.ravimm.it APRILE

2012


36 41 TC1204:Layout 1 27/04/12 20:41 Pagina 40

40

Entrando dalla loggia di ingresso ci troviamo all’interno di vasto salone centrale di forma poligonale e superficie di poco superiore a 150 metri quadri, destinato a spazio di servizio per le attività comuni e per altri servizi di base e di disimpegno per i tre bracci. Sul pavimento in grés si dispongono le sedute e i giochi dei bimbi, mentre sulla nostra testa, protettiva, si articola una grande copertura con forma centrale a diamante, eseguita con ordito principale e secondario in travi di legno lamellare e assito finale. cio, ascrivibile per stile agli elementi valoriali della tradizione. La qualificazione degli esterni avviene mediante l’adozione di un partito architettonico rigoroso, definito dal rivestimento in faccia a vista, dai piccoli portali bianchi e dal grosso cornicione gettato in opera con inerti e cemento bianco, con cui si conclude il partito architettonico. Entrando dalla loggia di ingresso ci troviamo all’interno di vasto salone centrale a forma poligonale, di superficie di poco superiore a 150 metri quadri, destinato a spazio di servizio per le attività comuni e per altri servizi di base e di e disimpegno per i tre bracci. Sul pavimento in grés ci sono le sedute e i giochi dei bimbi, mentre sulla nostra testa, protettiva, si articola una grande copertura con forma centrale a diamante, eseguita con ordito principale e secondario in travi di legno lamellare e assito finale. La forma si legge bene nel perimetro del vano sommitale, su cui si imposta la lucerna, che rivela la sua origine funzionale ad effetto-camino per lo smaltimento del calore, che fuoriesce per mezzo di una serie di infissi elettrificati ad azione basculante, mentre qualifica all’esterno l’immagine complessiva della scuola.

SPAZI DIDATTICI

Se potessimo salire sopra al tetto scopriremmo inoltre come, dietro al cornicione, si celi un canale di gronda che raccoglie l’acqua meteorica proveniente dal manto di copertura in lamiera in alluminio, a sua volta autoportante, ventilato e coibentato con pannelli in fibra di legno di spessore pari a 16 centimetri. Da questi dettagli si rivela l’attenzione dei progettisti nei confronti delle scelte rivolte alle performance di sostenibilità per quanto riguarda il risparmio energetico, quindi con riflessi diretti sui costi di gestione; attenzione che ritroviamo nella muratura di tamponamento rivestita dai mattoni tagliati a quartino e costituita da blocchi termici microporizzati e rettificati di spessore pari a 45 centimetri, posati a colla, inserita in uno scheletro di pilastri in cemento armato, che a sua volta assicura la tenuta antisismica del complesso. Questa attenzione – nonostante il progetto risalga al 2005, quindi con normative meno cogenti di quelle attualmente in essere – trova infine conferma nella scelta di una caldaia a condensazione da 50 kw, con ciclo termico integrato con pannelli solari in copertura e impianti termici a pannelli radianti sotto le pavimentazioni.


SCHIAVINA TC BLACK 2011:Layout 1 27/04/12 19:57 Pagina 1

cose buone di casa volume 1 e 2 angela schi

c o s e bu o n e primavera -

cantina a cu

&

angela mari

di casa

estate

ra di fabio ma

Edizioni

avina

gnani

a

schiavina

L’intera raccolta delle ricette autunno - inverno e primavera - estate di Angela Schiavina pubblicate ogni giovedì su

Li trovi in libreria a €15,00

w w w. r e c l a m . r a . i t APRILE

2012


42 47 TC1204:Layout 1 27/04/12 18:28 Pagina 42

Il Nano d’Oro, Testimonial dei luoghi sottratti alla comunità La Piazza del Popolo. Tipico esempio di arredo urbano provvisorio, ma non troppo.

SPAZI DELLA CULTURA


42 47 TC1204:Layout 1 27/04/12 18:28 Pagina 43

43

Niente cultura, niente sviluppo Intervista a Marcello Landi di Marina Mannucci

L’intervista a Marcello Landi prende avvio da una riflessione sul tema della miopia culturale ed economica del nostro paese, denunciata dal supplemento domenicale del 19 febbraio del “Sole 24 Ore”: “Niente cultura, niente sviluppo”. Un Manifesto culturale in cui si dichiara che la nozione di “sviluppo” non è meramente economicistica. Il Prodotto interno lordo (dall’inglese gross domestic product Gdp), che esprime il valore totale dei beni e servizi prodotti in un Paese in un certo intervallo di tempo, solitamente l’anno, si è infatti rivelato un indicatore alquanto imperfetto del benessere collettivo: «misura tutto, eccetto ciò che rende la vita veramente degna di essere vissuta». Sempre più spesso, infatti, si fa riferimento al Fil, felicità interna lorda, o al Bil, benessere interno lordo o al Bes, benessere equo e solidale. Termini, questi ultimi, che tentano di definire standard di vita sulla falsariga del Pil, tenendo conto, però, delle diverse dimensioni della società. L’avvio del processo di superamento del PIL come indice di benessere sociale nasce nel Bhutan, piccolo Stato tra l’India e la Cina ai piedi dell’Himalaya che, nel 1972, sostituisce il Pil con il Gnh (Gross National Happiness, Felicità Nazionale Lorda), individuando quattro pilastri di base per la misurazione della felicità: 1. l’esistenza di uno sviluppo economico equo e sostenibile, che include l’istruzione, i servizi sociali e le infrastrutture, in modo che ogni cittadino possa godere degli stessi benefici di partenza; 2. la conservazione ambientale, particolarmente importante nel Bhutan dove solo l’8% del territorio è utilizzabile per l’agricoltura; 3. la cultura, intesa come una serie di valori che servono a promuovere il progresso della società; 4. infine, il pilastro su cui si fondano tutti gli altri: il buon governo. Una teoria dello sviluppo umano in termini di libertà (development as freedom) è proposta anche dal Premio Nobel Amartya Sen, il quale propone un Indice dello Sviluppo Umano (Isu) centrato su tre aspetti fondamentali: la durata media della vita, la conoscenza, l’accesso alle risorse. Riallacciandosi alla tradizione greca, inaugurata da Aristotele, dell’eudaimonìa (realizzazione completa di sé), Amartya Sen si contrappone al vecchio ideale della Welfare economics, che si occupa soltanto al benessere materiale: l’eudaimonìa deve portare ad uno sviluppo pluralistico, per cui «esiste una pluralità di fini e di obiettivi che gli uomini possono perseguire». Le riflessioni proposte dal manifesto del “Sole 24 Ore” cercano di mettere a punto alcuni elementi “Per una costituente della cultura” partendo anche dall’articolo 9 della Costituzione che «promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione»: «Un approccio economicistico che ha

Marcello Landi è nato a Ravenna da Lino e Edera. Ha realizzato Mostre e Pubblicazioni con: Giovanni Maria Accame, Bruno Bandini, Achille Bonito Oliva, Vanni Bramanti, Omar Calabrese, Flavio Caroli, Pier Giovanni Castagnoli, Claudio Cerritelli, Enrico Crispolti, Gillo Dorfles, Giulio Guberti, Maurizio Nicosia, Marilena Pasquali, Marcelin Pleynet, Claudio Spadoni, Marisa Vescovo, Peter Weiermair. Ha esposto in Europa, Africa, Stati Uniti. In Patagonia, Terra del Fuoco, ha partecipato a un’esposizione visitata con discreto interesse da una competente colonia di Pinguini. Ha insegnato a Bologna, Treviso, all’Accademia di Belle Arti e all’Istituto d’Arte per il Mosaico di Ravenna. Ha ricoperto l’incarico di Preside all’Istituto d’Arte di Ancona, di Jesi e di Fabriano e all’Istituto d’Arte Ballardini per la ceramica di Faenza, all’Istituto per Geometri e all’Istituto Agrario di Ravenna. Attualmente è Dirigente Scolastico del Liceo Artistico-Istituto d’Arte “Nervi-Severini” e degli Istituti Olivetti e Callegari a Ravenna. Ma da tutto ciò sta cercando di smettere.

APRILE

2012


42 47 TC1204:Layout 1 27/04/12 18:28 Pagina 44

44

La Torre Civica e la Mariola. Il significato semantico del secolare detto popolare ravennate “Cercar Mariola per Ravenna” è ora sconvolto, visto che il suo riferimento simbolico da molti anni non risiede più nella Torre Civica della Città.

in mente solo i dati dell’andamento economico distruggerebbe il nesso che sta alla base di una convergenza tra cultura ed economia. La cultura va promossa e sostenuta anche lì dove non ci si può aspettare una ricaduta pratica, perché la vera utilità della cultura è quella dell’ampliamento degli orizzonti e della consapevolezza storica degli uomini». Cultura e ricerca innescano l’innovazione, e dunque creano occupazione, producono progresso e sviluppo. Chi pensa alla crescita senza ricerca, senza cultura, senza innovazione, ipotizza per le nuove generazioni un futuro da consumatori disoccupati, e inasprisce uno scontro generazionale senza vie d’uscita. Dunque anche per il futuro dell’arte e della cultura di Ravenna è necessario uno scatto in avanti? «Ravenna sta vivendo in una compiaciuta attesa del nulla, dopo decenni si è ancora in una fase di crescita che non viene utilizzata come strumento per traslare ad una successiva fase di sviluppo. Da un punto di vista delle relazioni politiche si è solo spostato qualcuno perché tutto rimanga come prima, nascono di continuo movimenti culturali spontanei che non trovano rappresentanza, ma non si è mai pensato a costruire una sintesi. Si è spesso costretti a confrontarsi con un mosaico impazzito di egoismi, cosicché le singole manifestazioni provocano al massimo delle risonanze sottoculturali; tutto questo per una mancanza di autorevolezza e di una politica culturale in grado di gestire scelte diverse e di stabilire nuove relazioni economiche. Il consociativismo, purtroppo, ci ha abituato ad uno scambio di piccoli favori e a forme clientelari, un disordine di equilibri, di ruoli che ha condotto alla diseducazione civica e ci ha reso tutti meno responsabili, attivi e interessati, quindi più facilmente condizionabili, “gestibili”: il cittadino è tornato ad essere suddito».

SPAZI DELLA CULTURA

Qualche proposta per traslare alla fase dello “sviluppo”? Per entrare nello specifico, ad esempio, nel mese di febbraio, a Londra, il “Times” ha lanciato, con grande successo, la campagna Cities fit for cycling in favore dell’uso della bicicletta in tutte le aree urbane britanniche. Così da Londra l’iniziativa è stata ripresa in Italia attraverso la rete, i blog e i social network ed è stata tradotta liberamente in “Città più sicure per i ciclisti” (la si può trovare all’hashtag #salvaciclisti su Twitter, e nel quasi omonimo gruppo su Facebook). L’obiettivo è “programmare con cura una manutenzione annuale delle piste ciclabili già presenti e, contemporaneamente, continuare a far crescere la rete”. In pratica si tratta non solo di costruire, ma anche conservare i circuiti già esistenti, affiancando regole precise per ciclisti e automobilisti. È evidente che il futuro delle città europee di medie dimensioni deve puntare su mobilità, sostenibilità, innovazione e smart city. Bisogna avere il coraggio di realizzare nuove “ricette” per vivere meglio: promuovere e far diventare più efficiente il trasporto pubblico urbano, favorire l’utilizzo di vetture elettriche, ampliare i servizi e rendere sicuri i percorsi per la mobilità ciclistica, realizzare bicibus o pedibus per accompagnare a scuola i bambini. Per migliorare la vita delle città abbiamo bisogno di costruire dei sistemi di raccolta dati, valutazione e trasferimento delle buone idee. Invece qui ci balocchiamo con poche idee, ma molto confuse e soprattutto senza un disegno complessivo di come muoversi in città, del trasporto, senza pensare ad un piano del traffico ridefinendo i percorsi e gli spostamenti in una città che già ha in sé una sana e radicata vocazione alle due ruote che viene puntualmente mortificata e disincentivata nei fatti. Pensiamo solo a ciò che è stato fatto a Ferrara, con le piste ciclabili e con le sue mura. In buona parte le opere


SFOGLIABILE TC 2012:Layout 1 27/04/12 20:10 Pagina 2

TrovaCasa Premium va a ruba Se nei dispenser è esaurito puoi sfogliarlo su

www.reclam.ra.it

spazi nuovi per il business

APRILE 2012


42 47 TC1204:Layout 1 27/04/12 18:29 Pagina 46

46

Port’Aurea e le Mura. Le Mura, un tempo luogo di passeggiate e di fiori di capperi, nonché dell’educazione sentimentale degli adolescenti, sono da un quarto di secolo sottratte alla vita dei cittadini.

sono state realizzate con i contributi del Giubileo, mentre a Ravenna con gli stessi fondi si sono fatti parcheggi e altro in un clima di confusi e conniventi progetti». Riguardo alla promozione di politiche di mobilità sostenibile, è interessante l’esperienza di Reggio Emilia come capofila del progetto europeo Mmove, co-finanziato dal programma Interreg Ivc, che ha visto undici città di otto Paesi impegnati per tre anni nello studio di buone pratiche di mobilità e nel trasferimento di azioni efficienti da una città all’altra, migliorando così la qualità della vita delle città europee coinvolte. Altri esempi di applicazione pratica di modelli alternativi sono attuati dalle cosiddette “Città di transizione” o Transition Town (uno fra i tanti l’esperimento dei Car-Sharing della Daimler, a Stoccarda). In Italia, in provincia di Bologna, anche il Comune di Monteveglio è stato definito “Città di Transizione”, per aver sviluppato un’agricoltura sinergica e per l’impegno dimostrato nel voler creare una comunità che non si basa sui rapporti di forza tra domanda e offerta, ma su qualità di vita e relazioni migliori. Anche gli Istituti di Istruzione Superiore di cui tu sei preside hanno avviato importanti iniziative in tal senso. «Sì, a tal proposito il Liceo Artistico Nervi-Severini ha eseguito ricerche e approfondimenti sul sistema complessivo delle piste ciclabili ed ha avviato anche uno studio ed un’analisi sulle merci che vengono consegnate (dimensioni, peso, etc.) e il contesto urbano entro il quale vengono trasportate. Consapevoli della basilare necessità dei vari negozi di essere approvvigionati regolarmente si è ipotizzato come soluzione l’utilizzo di una cargo-bike, cioè un veicolo a pedali in grado di trasportare merci, con la quale si potrebbe ovviare al continuo traffico di automezzi e furgoni che ogni mattina invade le strade del cen-

SPAZI DELLA CULTURA

tro storico rendendo penoso lo spostamento di cicli e pedoni e alle continue distruzioni dell’arredo urbano in particolare nelle vie più “popolate” a livello commerciale, quali le vie Cavour, Diaz, Baccarini e IV Novembre. Tale metodologia di consegna è già stata adottata in altre città europee come Amsterdam, Londra e diverse città della Germania, ove la bicicletta e i mezzi pubblici, vengono veramente posti al centro di buona parte della viabilità e non ai margini come purtroppo sovente accade in tante città del nostro Paese. Gli studenti dell’Istituto Callegari di Ravenna stanno dunque studiando progettazione e realizzazione di un prototipo veicolare in grado di consentire questa forma di scambio merci, tenendo conto che nelle vicinanze del centro di Ravenna esistono luoghi e piazze che potrebbero essere adibiti a parcheggi scambiatori, ove i mezzi arrivano e possono trovare delle cargo-bike; si analizzeranno i percorsi, le dimensioni, i pesi (la portata massima mediamente non supera quasi mai i 100 kg per consegna). Si tenga conto che in altre città europee esistono grandi compagnie di spedizione, già dotate di veicoli a pedale per il trasporto delle merci. La completezza del progetto dovrà essere ovviamente approfondita e analizzata sotto i diversi aspetti che la compongono, per cui ritengo indispensabile il confronto e la collaborazione con le Associazioni di categoria dei commercianti del centro storico e l’Amministrazione Comunale, in quanto soggetti maggiormente interessati al nostro progetto-ricerca. Ma i progetti presentati da tempo non hanno suscitato interesse né presa di posizione da parte degli assessori competenti. Tra le molteplici attività culturali avviate ogni anno dal Liceo Artistico, si possono ricordare: il corso di Mosaico, che cura il progetto di arredo urbano del centro storico di Ravenna, messo in atto dal Servizio Strade


42 47 TC1204:Layout 1 27/04/12 18:29 Pagina 47

47

Piazza delle antiche Carceri. Dopo un secolo di concorsi e progetti, tra cui uno di Ettore Sottsass e Mimmo Paladino, si è optato per un’“architettura meteoritica” atterrata in luogo casuale, ma definitivo.

del Comune e co-finanziato da un progetto europeo, ed il progetto Totò, che ha visto realizzato un “spaesante” ritratto del Principe di Bisanzio, in arte Totò, fra i suoi avi bizantini ravennati. Questo progetto vorrebbe essere il primo contributo per il Museo dedicato a Totò nel Quartiere Sanità che stenta a decollare; la prima pietra per quel Museo che Liliana De Curtis e la città di Napoli cercano di realizzare da anni. In maggio organizzeremo a Ravenna un progetto con il Centro culturale junghiano. Questi, insieme e tante altre ricerche e progetti che sono in cantiere nelle scuole e nella città, potrebbero contribuire a sprovincializzare questa città d’arte. L’Istituto Olivetti ha prodotto una guida per la visita alle porte storiche di Ravenna; ha realizzato il progetto “Processo Simulato”, un lavoro che, attraverso una serie di incontri con giudici e pubblici ministeri, ha condotto i ragazzi a riflettere sulla gravità delle conseguenze che determinati comportamenti possono causare; e gli studenti di una classe IV si sono aggiudicati la quinta edizione del premio Guidarello Giovani, grazie alla realizzazione di un reportage dal titolo “Fashion e Nanan, un’impresa che fa sognare”, racconto di un’esperienza tutta al femminile. L’Istituto Callegari ha pronto un progetto per renderci energicamente autosufficienti in pochi anni con il fotovoltaico. Il Liceo Artistico “Nervi-Severini” ha appena inaugurato una mostra dal titolo Guerra alla Guerra con oltre 1200 opere dedicate all’eroe di ognuno di noi per riflettere sulla guerra e sulla Battaglia di Ravenna dell’11 aprile 1512: un tema che potrebbe coinvolgere l’Europa, i suoi eroi e le nuove forme di guerra economico-contemporanee. Ma tutti gli sforzi che le scuole, gli insegnanti e gli alunni dimostrano, cadono troppo spesso in un vuoto organizzativo e culturale e ogni volta la città, anche di fronte a queste

riflessioni che coinvolgono la cultura, l’arte, l’educazione, partorisce dei “topolini” la cui eco non varca le mura del Municipio. Un tema attuale e pressante è, per esempio, quello dell’istituzione a Ravenna e nella sua provincia di un Polo scolastico-artistico su cui speriamo ci si possa confrontare in un futuro prossimo. Quindi è necessario ripartire dalla scuola? La società potrà cambiare soltanto a partire dalla scuola, perché la libertà di pensiero, l’indipendenza di giudizio si formano con la cultura e, per “cultura”, deve intendersi una concezione allargata che implichi educazione, istruzione, ricerca scientifica, conoscenza. La scuola, attraverso il suo ruolo d’informazione, formazione, aggiornamento e sensibilizzazione, ha sempre avuto una funzione strategica, perché è il fondamento della libertà sociale. La città dovrebbe darsi un gruppo di lavoro che coinvolga veramente le varie realtà economiche, culturali e imprenditoriali, politiche e artistiche, ma, purtroppo, lo sfarinamento dei partiti e della forma partito ha portato ad un vuoto di idee, di progettualità e di come organizzare le energie. “Il cammino è più importante della meta”: il che non significa che la meta sia irrilevante, ma solo che il cammino non va giudicato in relazione alla meta. Il cammino contiene di più che la meta raggiunta. Per produrre un sapere che sia all’altezza delle sfide del nostro tempo, come dice Edgar Morin, “abbiamo bisogno [di] una cultura della complementarità, e non più della disgiunzione, una cultura della dialogica tra homo prosaicus e homo poeticus, tra homo faber e homo ludens, tra homo œconomicus e homo imaginarius».

Tutte le foto sono di Alberto Giorgio Cassani

APRILE

2012


48 53 TC1204:Layout 1 27/04/12 15:06 Pagina 48

48

Milano Marittima:

riti e miti della notte in riviera di Chiara Bissi Prima di ascoltare la voce diretta dei protagonisti che animano i tanti e mutevoli luoghi del divertimento di Milano Marittima e della notte della riviera non guasta cercare le origini di un fenomeno in perenne evoluzione, capace di riempire le cronache nazionali di settore tra gossip, moda e spettacolo. Un fenomeno portatore di nuove tendenze, pronto a reinventare usi, costumi, stili di intere generazioni. Esclusiva, chic, volubile ad ogni soffio di novità, pragmatica, romagnola nel gusto per l’ospitalità, internazionale per vocazione, Milano Marittima rimane un modello unico di sviluppo urbano e di località balneare sull’Adriatico. Della nascita della località e della lungimirante attività di un gruppo di imprenditori milanesi,

CITTÀ E DESIGN

La località balneare immersa nel verde anticipa le tendenze, impone modelli di riferimento nazionali, detta le regole del divertimento per gli amanti della mondanità e si conferma meta irresistibile per i vip di ogni stagione


48 53 TC1204:Layout 1 27/04/12 15:07 Pagina 49

49

guidati dal pittore, grafico e scenografo Giuseppe Palanti, a partire dai primi anni del Novecento, molto racconteranno gli eventi proposti dal programma delle celebrazioni del centenario della nascita di Milano Marittima. Per tentare di definire il presente della mecca del divertimento, votata al lusso, al glamour, da qualche anno palcoscenico per i fan di sportivi tirati come modelli e per giovani campioni e campionesse dei reality televisivi e per molto altro, serve fare un passo indietro con l’aiuto delle parole del cervese Asterio Savelli, docente di sociologia dell’ambiente e del territorio all’università di Bologna. Per Savelli la conquista del mondo turistico sul litorale nel dopoguerra non si compie solo con un’urbanizzazione orizzontale di tutto il territorio ma anche con linee verticali che avvicinano Milano Marittima alla Milano del miracolo economico, sempre più distante dalla città giardino voluta dagli intellettuali milanesi dei primi decenni del Novecento. «Saturato ormai lo spazio – scrive il sociologo nel volume Cervia in cartolina (2003) - il mondo turistico cerca ora nuove frontiere da conquistare nel tempo e la notte diventa il campo privilegiato di questo esercizio». Per Savelli quindi con i dancing e i night club, sorge un mondo parallelo a quello diurno. «La notte diventa così uno spettacolo in sé, sia per chi partecipa direttamente alle attività che genera, sia per chi le osserva dall’esterno e nella magia delle luci trova nuovo alimento per la propria immaginazione». È di quegli anni l’apparizione sulla scena in forma di night club del Pineta, 1962. Eleganza, lusso per pochi, sono i tratti distintivi che fanno superare il millennio al locale, capace di raggiungere le forme odierne nella veste di Pineta by Visionnaire, icona del glamour italiano, come si legge nel sito web. «Il Pineta ha fatto dello stile la sua priorità allestendo un ambiente curatissimo e sofisticato progettato dall'architetto Marco Lucchi che è riuscito a trasformare il Club in un locale unico e innovativo raggiungendo frontiere del design all' avanguardia. Il night club è completamente bianco, madreperlato con arredi in acciaio». Atmosfere duplicate nell’adiacente Pacificodinner, anch’esso palcoscenico per una ristorazione d’effetto, con piscina scenografica e musica adeguata al dopocena. Solo l’eco rimane invece dagli anni Sessanta del mitico Woodpecker. Aggressivo e fresco, in pieno centro per qualche anno tiene la concorrenza del luccicante Pineta, lo spostamento nel 1964 per incompatibilità ambientale con le attività tradizionali ricettivo alberghiere e con l’immagine rilassata di località balneare immersa nel verde, ne decreta in pochi anni la fine e il definitivo abbandono. Fuori dal centro non nasce un anonimo dancing, ma la proprietà chiama l’architetto faentino Filippo Monti, che realizza un avveniristico night nei pressi della Bassona, un ambiente fra acqua e cielo posto su un atollo artificiale, con un piano calpestabile in marmo che corre sulle acque e una grande e bellissima cupola in fiberglass. Forme avvolgenti tratte dal mondo naturale che ricorreranno spesso nella lunga e fortunata carriera dell’architetto Monti. Il Woodpecker è segnalato, a buon diritto, su sito internet Impossible living, prima community globale che mappa i luoghi abbandonati. La questione relativa al precario equilibrio in termini di decibel fra i riti e miti del divertimento giovanile e la quiete anelata dai turisti e dai facoltosi residenti di seconde case, rimanda direttamente al

Nella pagina, alcuni luoghi della movida di Milano Marittima

APRILE

2012


48 53 TC1204:Layout 1 27/04/12 15:07 Pagina 50

50

tema, sorto dagli anni Novanta, con l’avvento degli street bar. Il ballo da tempo confinato negli spazi artificiali della discoteca esplode in strada, i bar animano in musica gli spazi urbani, seduti su alti sgabelli o in piedi i ragazzi sorseggiano aperitivi agitando una folla compatta. Per primo nasce lo Zouk Santana, 1990, informale, non scontato nella proposta musicale dall’House elettronica alla raffinata Body&Soul impone un modello, dalle 17 fino a tardi, e registra dalle 15 alle 20 mila persone nei soli fine settimana. Molti altri seguiranno, dall’Hype cafe al Vanquish, dove si può cenare seduti e l’house music viene servita con la cucina fusion orientale, per passare al glam del vicino Casablanca o all’offerta più soft del caffè della Rotonda, un lounge bar dai colori tenui, tutti comunque gravitanti nell’area del Pineta. Spostato di qualche centinaio di metri ma concettualmente molto diverso, dal 2000 appare, forse l’ultima rivelazione in termini di modelli di divertimento, il Papeete Beach. Lo stabilimento balneare diviene meta di una clientela “alla moda”, che si muove da tutt’Italia. Essere visti al Papeete è importante, lì regna il tempo magico dell’happy hour. Non ci sono i chilometri di spiaggia solo parzialmente attrezzata di Marina di Ravenna, quindi fino al tramonto il sabato e la domenica si balla sui lettini. Nel 2003 apre Villa Papeete a soli 5 minuti dal centro in un casolare ottocentesco immerso in un parco. Qui ancora si ritrova l’area disco, il privè, e la piscina. Quella del divertimento a Milano Marittima è una realtà imprenditoriale importante che segna il volto della località e che di fatto rende ancora più vere le parole scritte da Roberto Balzani, docente storia contemporanea, all’università di Bologna, attuale sindaco di Forlì, ancora nel volume Cervia in cartolina. «Esiste una robusta continuità fra la Milano Marittima del 1914 e quella odierna: essa consiste nella virtualità dell’approccio allo spazio, nella capacità di costruire, in fondo, “un falso che diventa vero”, un luogo mai esistito che interpreta maestosamente una precisa domanda di “natura” in senso moderno. Obiettivo centrato»..

In alto: alcune immagini dell’happy hour del Papeete Beach. Sotto: l’interno rarefatto del Pineta

CITTÀ E DESIGN


CASA DELLA TENDA TC:Layout 1 27/04/12 15:59 Pagina 1

ARREDA CON NOI IL TUO SPAZIO

Pergotende Vele ombreggianti Arredi Progettazione pavimenti Illuminazione

RAVENNA via S.Gaetanino 104 - tel. 0544.454119 info@casadellatenda.com - www.casadellatenda.com

APRILE

2012


48 53 TC1204:Layout 1 27/04/12 15:07 Pagina 52

52

«Milano Marittima? La piazza internazionale della Romagna». L’esperienza di Alberto Biagetti, architetto, design, artista ravennate da anni diviso fra Milano e la città bizantina, con la sorella Alice ha scommesso sulla località regina della riviera, con un secondo design store, oltre alla storica sede di via Faentina

di Chiara Bissi Le celebrazioni del centenario della nascita di Milano Marittima saranno l’occasione per rinsaldare lo storico legame con il capoluogo lombardo, costruito, nel tempo, da uomini visionari, imprenditori lungimiranti, artisti, famiglie operose e pragmatiche nell’animare le attività ricettive e turistiche della località. Ad incarnare al meglio, con il proprio lavoro e la propria esperienza di vita, il rapporto fra Milano

CITTÀ E DESIGN

Marittima e Milano oggi è Alberto Biagetti. Architetto, artista, designer ravennate, Alberto, quarant’anni, con la sorella Alice, gestisce l’attività di famiglia, avviata dal padre Raffaello. Un’attività articolata, da un lato saldamente legata alla cultura dell’arredo come necessario connubio fra design d’autore e arte contemporanea e dall’altra oggi proiettata nella progettazione sia di spazi prestigiosi come ad esempio Venini in via Montenapoleone a Milano, sia di luoghi virtuali come siti web delle migliori marche della moda (Valentino, Roberto Cavalli, Marni, Stone Island, Jil Sander e Armani). A questo Alberto associa una lunga esperienza di progettista riassunta poi dal 2003 nella fortuna formula dell’Atelier Biagetti di Milano, una nuova fabbrica estetica che si occupa di design, architettura, moda, pittura, decorazione e tecnologia. Ritagliandosi anche il ruolo di co fondatore prima e di direttore artistico poi di Yoox, store virtuale di moda e design multi-brand leader nel mondo, del ravennate Federico Marchetti. In questo quadro prende forma l’idea di aprire a Milano Marittima una design boutique, concepita come un temporary store, destinato ad avere durata limitata, l’edificio che lo ospita verrà demolito. Qui tro-


48 53 TC1204:Layout 1 27/04/12 15:07 Pagina 53

53

vano posto produzioni esclusive e in serie limitata di autori come Salvador Dalì, Gaetano Pesce, Ettore Sottsass, Mimmo Rotella, Philippe Starck e il miglior design mady in Italy. Alla domanda perché la scelta di Milano Marittima, la risposta di Biagetti è immediata. «Milano Marittima è un luogo di comunicazione, è la piazza internazionale della Romagna. Lì si può trovare vicini il Pineta e il chiosco della piadina. Milano Marittima ha sempre stimolato la presenza di vip, senza rinunciare a un certo folklore e al tocco romagnolo che garantisce una sorta di microclima. Oggi occorre preservare l’equilibrio delicato fra sviluppo urbanistico, tutela ambientale ed esiti estetici». Il compito di raggiungere questi risultati va agli amministratori e a una committenza privata intelligente, sostiene Biagetti. «Cervia e Milano Marittima sono belle, credo che per far vivere il tessuto urbano non bastino solo la moda e il disegn ma serva anche la presenza nei luoghi della città dell’arte contemporanea. Il 50% di ciò che vendiamo a Milano Marittima va a persone che non vivono in Italia, persone che non si aspettano di trovare lì quel tipo di proposte. Allora per promuovere la località in chiave internazionale anche in vista dell’Expo di Milano del 2015 ci vogliono iniziative di largo respiro, diverse dalla festa della cioccolata. Ma in Romagna tutto può succedere, con un patrimonio incredibile come quello di Milano Marittima si può fare molto, snellendo le procedure». Nella sede storica ravennate di via Faentina aperta nel 1968, nota ad ogni ravennate, gli spazi del Biagetti Design Store, 3 mila metri quadrati su tre piani, sono dedicati all’arredo della casa, un viaggio nel mondo delle grandi firme del design italiano ed internazionale e dell’innovazione. Un viaggio che solca i confini geografici per aprirsi al mondo digitale con un vero e proprio outlet virtuale (www.biagettidesignstore.it) nel quale acquistare prodotti provenienti dagli spazi espositivi a prezzi speciali, e oggetti unici fuori produzione.

In alto: lo spazio Venini di via Monte Napoleone a Milano, allestito da Biagetti. Sotto: una creazione e uno schizzo del designer ravennate

APRILE

2012


54 56 TC1204:Layout 1 28/04/12 22:00 Pagina 54

54

Risparmio energetico in condominio: nasce la rete d’impresa promossa da Nta e Ceir

TECNOLOGIA E AMBIENTE


54 56 TC1204:Layout 1 28/04/12 22:01 Pagina 55

55

In un recente convegno, presentato un pacchetto completo di interventi dalla diagnosi, alla progettazione, alla realizzazione fino al finanziamento per aziende, casa di cura e hotel Anche per immobili strutturati, come condomini, casa di cura, hotel e aziende si fa sempre più pressante il tema del risparmio energetico e delle prestazioni. Nta srl e Ceir soc. cons. coop, operanti da trent’anni nel settore dell’installazione e manutenzione impiantistica ed elettrica e dell’installazione di infissi e isolamento termico, hanno scelto la via della rete d’impresa per diffondere la pratica del risparmio energetico. Per presentare agli operatori del settore le proposte di intervento, la rete d’impresa ha scelto la formula del convegno, svoltosi nelle scorse settimane a Bagnacavallo, con numerosi relatori qualificati e i contributi di Clementino Morigi, presidente di Nta e di Maurizio Urbani, presidente di Nta. Tema principale delle riflessioni le ristrutturazioni intelligenti, infatti solo aumentando l’efficienza energetica dei singoli elementi, come l’involucro edilizio, gli infissi e gli impianti, si aumenta globalmente l’efficienza dell’edificio e di conseguenza si possono consumare meno risorse energetiche e finanziarie. E con l’obiettivo del risparmio energetico ed economico arriva anche il maggior comfort per chi abita o lavora negli edifici e il miglioramento della classe energetica anche del 30% con la relativa crescita del valore dell’immobile. I recenti obblighi normativi relativi al rendimento energetico degli edifici con l’obbligo, in sede di compravendita o di affitto ma che negli annunci commerciali, di fornire la certificazione energetica dell’immobile rendono la questione di pressante attualità, visto il dato preoccupante del-

l’Emilia Romagna dove quasi il 90% degli edifici residenziali è in classe F e G. La proposta che la rete d’impresa vuole fare è un’offerta completa, dalle diverse soluzioni tecnologiche alla possibilità di un finanziamento, partendo dall’aumento dell’efficienza degli impianti e dalla riduzione delle dispersioni negli edifici. Il primo obiettivo può essere raggiunto con la ristrutturazione della centrale termica con componenti a rendimento maggiore e installazione della contabilizzazione del calore; con l’utilizzo di pannelli solari per la produzione di energia elettrica e per l’acqua calda sanitaria; con l’utilizzo di impianti ad alta efficienza; e l’impiego di lampade a led ed impianti di networking. Quanto alla riduzione delle dispersioni negli edifici fondamentali sono l’isolamento termico dell’involucro dell’edificio, e la presenza di infissi (legno, pvc, alluminio) con vetri basso-emissivi e guarnizioni di tenuta all’aria. Il punto di partenza è un’indagine energetica preliminare gratuita volta all’individuazione dei punti critici effettivamente presenti nell’edificio a cui fa seguito l’indicazione dei possibili interventi e dei costi, nonché il risparmio conseguibile. Il valore innovativo è costituito dal pacchetto completo degli interventi: diagnosi, progettazione, realizzazione e finanziamento. Sono infatti tre, le possibili modalità per finanziare gli interventi necessari: la prima è formula “Ristrutturo io”, in cui il condominio paga l’investimento e può usufruire subito delle detrazioni fiscali, ad oggi ancora del 55%; la seconda offre il

La struttura del cappotto Pannello in polistirene Adesivo rasante Rete in fibra Adesivo rasante Finitura

APRILE 2012


54 56 TC1204:Layout 1 28/04/12 22:01 Pagina 56

56

“Servizio Energia Più” con il completo finanziamento di tutti i lavori da realizzare con rate fisse che coprono sia le opere che il consumo di gas metano. Infine la formula “Servizio Energia” con finanziamento parziale, il cliente copre una parte del costo della ristrutturazione, mentre a copertura della restante parte versa periodicamente una rata definita in convenzione, con la quale viene fatturato oltre al consumo di gas metano anche il materiale e la manodopera necessari alla conduzione dell’impianto. Il convegno sulle ristrutturazioni intelligenti è stato l’occasione per meglio cogliere i tanti ambiti di intervento a favore del risparmio energetico. Si sono succedute così le relazioni presentate da tecnici esperti fino ad arrivare a un caso di studio riguardante un condominio esistente a Ravenna. In apertura Gionata Sancisi, ingegnere, consulente CasaClima ha presentato le soluzioni per riqualificare gli edifici esistenti partendo dall’involucro edilizio. In primo piano una serie di azioni capaci di aumentare il comfort, nel rispetto dell’ambiente, con la diminuzione delle emissioni di anidride carbonica, data dall’uso del gasolio da riscaldamento. A questo si aggiunge un ammortamento dei costi in 5 anni, e punte di risparmio annue notevoli. A seguire Gessica Pezzi, architetto, consulente CasaClima si è soffermata su alcuni esempi di buona tecnica nella ristrutturazione edilizia, visto che in Italia il

La finestra isolante

TESTIMONIANZE

35% dei consumi energetici sono dovuti agli edifici residenziali e il riscaldamento riguarda il 48% dei consumi in edilizia civile. Dall’uso della termografia, del cappotto termico per le pareti, agli infissi. Una galleria di ambiti che ha toccato anche gli impianti termici condominiali, grazie a Ivan Navarra, ingegnere dello studio associato Multitecnica che ha ricordato come mediamente gli impianti attuali hanno rendimenti di circa il 50-55%. Inconveniente superabile con caldaie a condensazione e sottosistemi di regolazione, si veda per esempio l’inserimento di testine termostatiche per ogni radiatore. Sono le nuove tecnologie a sostenere il risparmio energetico come spiegato da Barbara Lanzoni, ingegnere di Vertical Market Hca Product e da Marco Marchetti, amministratori di Soluzioni Srl. Si passa da impianti di riscaldamento centralizzati Siemens a gestione autonoma con sistemi di contabilizzazione che garantiscono costi conseguenti ai consumi, fino alla gestione delle rete elettriche con telecontrollo di ogni elemento grazie a una piattaforma software. Infine Domenico Galassini, ingegnere dell’omonimo studio ha affrontato un caso concreto di miglioramento energetico di un condominio riscaldato a gasolio mediante la coibentazione dei solai di primo ed ultimo piano, la realizzazione di cappotto esterno, la sostituzione degli infissi, la ristrutturazione della centrale termica e la contabilizzazione del calore.


TRE SRL TC:Layout 1 27/04/12 19:23 Pagina 1

I PRIMI DELLA CLASSE A+ risparmio e rivalutazione dell’immobile

Particolare dell’attico

Attici - trilocali - bilocali uffici - box auto Nuova costruzione Antica Milizia via Levi 62 - Ravenna

Antonio Selvatici al Convegno Internazionale Casa Clima

Perché acquistare una casa in Classe A+? Alta efficienza energetica: l'edificio consuma pochissima energia. Qualità: l'abitazione è stata progettata e realizzata con alti standard qualitativi. Benessere ambientale: protezione termica e acustica degli appartamenti. Garanzie: tutti i materiali utilizzati sono certificati. Valore nel tempo: incremento del proprio patrimonio.

Quanto si risparmia? Un appartamento di 100 mq consuma l'equivalente di 12 euro al mese Essere oggi proprietario di un'abitazione in Classe A+ significa vedere incrementato il valore dell'immobile. Tra cinque anni chi vorrà acquistare una casa che consuma e inquina dieci volte di più di una energeticamente performante?

Siamo intervenuti nella trasmissione Presa Diretta di Rai Tre come eccellente esempio di sosteniblità, qualità e risparmio energetico

Siamo il futuro TRE srl Per info: Cell. 347 2569032 mail: sx4020@gmail.com

vieni a trovarci on-line

www.casainclassea.eu APRILE

2012


58 59 TC1204:Layout 1 28/04/12 22:03 Pagina 58

58

CITTÀ SOSTENIBILE

Smart City e Ravenna 2019 Per una città tecnologica e interconnessa, ma anche sostenibile, confortevole, attrattiva, sicura, in una sola parola “intelligente” Stiamo ormai da tempo promuovendo e dibattendo a proposito della candidatura di Ravenna a capitale europea della cultura 2019, sui nuovi modelli di società e le strategie di conversione ecologica, e a tale proposito è inevitabile non finire a parlare di smart city. A proposito di smart city, ormai va di moda citarle in ogni circostanza, da quando c’è stato il convegno dell’Ocse tutti i politici pronunciano le due paroline magiche. Quasi nessuno sa di cosa parla, ma è fico fa innovazione e allora parliamone. La sostenibilità è l’indirizzo principale di tutte le proposte e le idee transitate per questa rubrica. Non parliamone a vanvera per cortesia, studiamo. È faticoso ma ne vale la pena. L’identikit di una smart city è: tecnologica e interconnessa, ma anche sostenibile, confortevole, attrattiva, sicura, in una sola parola “intelligente”. Sono le città sulle quali, in Europa e nel mondo, si scommette per garantire uno sviluppo urbano equilibrato e al passo con la domanda di benessere che proviene dai cittadini e alla sostenibilità legata all’ambiente nel quale viviamo. Le città devono adeguarsi rispetto alle necessità dei cittadini e alle possibilità della natura nella stessa maniera in cui il nostro corpo si è modellato nell’arco di milioni di anni applicando un principio di economia. Il corpo umano e ogni sua parte si sono adattati per ottenere il massimo profitto rispetto alle risorse energetiche a disposizione perseguendo un consumo sostenibile. Applicando alle nostre città un approccio umanistico, che osservi prima l’uomo e in seguito l’ambiente che lo circonda, porta sicuramente a seguire una produzione e un consumo energetico sostenibile che metta sempre in relazione il benessere dei cittadini con l’ambiente circostante, in una comunità coesa e partecipe degli interessi comuni. Tutti i progetti Smart City perseguono in generale la sostenibilità, la vivibilità e l'equità sociale attraverso innovazioni tecnologiche e una pianificazione urbanistica che risponda ai bisogni di tutti gli attori (cittadini, professionisti, istituzioni e imprese) che vivono su un determinato territorio. Sempre più spesso si utilizza il termine stakeholder per differenziare tutti i soggetti citati che all’interno delle città sono portatori d’interessi non necessariamente convergenti.

ABITARE LʼHABITAT

Una città tecnologica è automaticamente una smart city? Assolutamente no. Con il termine smart city, o città intelligente, si descrive una città che mira al benessere dei cittadini. E’ una tendenza che sostanzialmente nasce da alcune riflessioni effettuate da organismi internazionali sullo stato di vivibilità della città, nelle quali vive il 50% della popolazione mondiale che arriverà a 60% nel 2030. Inutile dire che le analisi verificano l’allontanamento delle città rispetto alle necessità di coloro che le abitano. Altro driver importante è il modo in cui le città, ed i loro distretti industriali, siano divenuti energivori, si stima, infatti, che assorbano l’80% dell’energia disponibile. In questo scenario i temi della sostenibilità e del risparmio energetico non sono solo delle pratiche virtuose ma iniziano a rappresentare l’unica via percorribile nel medio, lungo termine. Spesso il termine smart è stato confuso, come si diceva in apertura, con il termine tecnologica. Le nuove tendenze stanno proponendo anche evoluzioni della terminologia introducendo variazioni sul tema come ad esempio city for owner. In questo scenario la tecnologia diventa lo strumento non il fine, essa gioca un ruolo fondamentale nell’essere al servizio dei cittadini e non fine a se stessa. Se consideriamo le città come un sistema di sotto-sistemi, emerge l'opportunità di inserire dei "sistemi nervosi digitali" per favorire l'interattività e l'ottimizzazione intelligente che permea ogni cosa dai singoli dispositivi agli edifici, e infine la città e le regioni urbane. Inoltre, attraverso il cross-comunicazione tra i sistemi nervosi digitali (per esempio quelli dei sistemi di mobilità di una città e dei suoi sistemi di energia) diventa possibile coordinare il funzionamento di sistemi diversi per raggiungere livelli di efficienza e benefici significativi di sostenibilità. Oltre questo sono smart city anche le città che propongono un trattamento intelligente dei rifiuti, che portano avanti istanze legate al risparmio di suolo, che mirano ad in-

nalzare il livello di scolarizzazione della popolazione e costruiscono edifici basati sul risparmio energetico. In questi ultimi progetti l’impatto delle tecnologie è relativamente basso e comunque sono forti driver per la smart city. Ancor prima della tecnologia il ruolo fondamentale è legato alla partecipazione dei cittadini alla vita pubblica. Buone pratiche come il risparmio energetico, il trattamento intelligente dei rifiuti, sono possibili solo in una comunità coesa che sposa gli obiettivi generali e li persegue individualmente sentendosi parte della sfida cui tutta la comunità partecipa. Anche le tecniche di analisi delle problematiche subiscono un’evoluzione, infatti, si passa da approcci analitici (singolo problema-singola soluzione) ad approcci di tipo olistico, ossia di mettere insieme gli elementi energetico-ambientali e gli elementi di carattere sociale come la partecipazione e coesione sociale e la qualità della vita, quindi una sostenibilità intesa a 360°. La perdita di relazione con l’ambiente e la sfumatura delle identità locali in un indefinito “format culturale globalizzato” ha creato una forte richiesta di rivalorizzazione del territorio e del capitale umano sia in senso ambientale che sociale. Per questo la keyword “smart city” è riconosciuta come propria in molte discipline diverse costituendo un punto di congiunzione di diversi linguaggi. Lo sviluppo di smart city richiede e prevede l’impegno di grandi risorse. Nel 2010 sono stati spesi per le città intelligenti, 8,1 miliardi di dollari, questa cifra dovrebbe salire a 39,5 miliardi dollari nel


2016. Gli studi non sono allo stesso grado di maturità e spesso sono orientati dalla capacità degli investimenti. Se facciamo riferimento al tema dell’energia e alla disponibilità di risorse la cornice culturale è costituita da due modelli di riferimento che possono essere identificati con “il modello city 2.0” e la “Human oriented technology”. L’idea è di armonizzare le tematiche della sostenibilità ecologica con quelle dello sviluppo economico e della partecipazione del cittadino, base della coesione e dell’identità sociale. In questa ottica è fondamentale l’inclusione del cittadino anche nei temi energetici ed organizzativi della città ed in definitiva di crescita ecologica verso un “comportamento consapevole e sostenibile”. È il modello della city 2.0 di derivazione dall’analogo modello del web 2.0 in cui il valore è dato dall’aggregazione delle interazioni di una vasta comunità. La proposta si fonda sul progetto di sviluppare nel tessuto urbano, un’infrastruttura d’interazione urbana attraverso cui il cittadino possa partecipare direttamente all’adattamento progressivo dei servizi ed in definitiva alla rimodellazione del tessuto relazionale urbano secondo una logica di service on demand dalle tematiche energetiche (energy on demand) su cui possono generarsi risparmi energetico-ambientali e margini economici per auto‐sostenere gli investimenti. L’idea è di strutturare un’ampia rete sensoristica urbana e di trasmissione, riconducendo tutta la parte di monitoraggio dei dati ad un unico contenitore (smart city server network) in modo che le successive applicazioni possano colloquiare con questo e disporre di un parco di dati real time. La Human oriented technology ha l’obiettivo di utilizzare le tecnologie che si vanno sviluppando nel contesto della smart city verso la soddisfazione di reali bisogni dell’uomo ed al miglioramento della qualità della vita nello spazio urbano. Tale idea si riferisce all’interazione tra cittadino e le strutture della città e si fonda sull’analisi dei bisogni del cittadino nello spazio urbano o dell’edificio in cui vive (es: ho bisogno d’illuminazione, di mobilità, d’informazione, di sicurezza, di supporto sanitario, d’informazione, di comfort, di comunicazione). In questo contesto è vitale l’accettazione delle tecnologie da parte del cittadino, la consapevolezza che tali cambiamenti abbiano lo scopo del miglioramento dell’ambiente e della sua vita, la possibilità di orientamento delle tecnologie stesse. E’ altresì fondamentale il ruolo del mondo della ricerca che deve porsi obiettivi non soltanto di sviluppo di nuove tecnologie ma anche di modelli applicativi delle stesse che configurino un reale avanzamento nella qualità della vita e dell’integrazione con l’ambiente a beneficio di tutti i cittadini. È precisa responsabilità di tutti investire più che in passato sulla ricerca di nuovi modelli organizzativi. Siamo potenzialmente all'inizio di una profonda trasformazione del tessuto sociale urbano, del quadro dei saperi e delle competenze in grado di determinare la qualità della vita futura in questo territorio. Giochiamocelo bene.

C O O P E R AT I V A F A C C H I N I R I U N I T I

58 59 TC1204:Layout 1 28/04/12 22:03 Pagina 59

Traslochi nazionali e internazionali con autocarri furgonati e attrezzature di sollevamento speciali (elevatori telescopici) Montaggio e smontaggio di pareti attrezzate, uffici ed allestimento fiere Piazzale e magazzino per deposito e stoccaggio merci Personale specializzato per movimentazione merci in area portuale con pale gommate e carrelli elevatori Magazzino per archiviazione e custodia documenti Nuovo magazzino per deposito mobili e arredi Gestione magazzini e piazzali

www.cofari.it Marco Turchetti, Ugo Guidi [Progettare Sostenibile - Ravenna] info@progettaresostenibile.com

RAVENNA via G. Bacci 44 tel. 0544 452861 - fax 0544 453624 cofari@cofari.it

APRILE 2012


60 TC1204:Layout 1 27/04/12 16:46 Pagina 60

60

CONSULENZA E INTERMEDIAZIONE IMMOBILIARE

Il mattone resta l’investimento più sicuro Il presidente provinciale Fimaa di Ravenna, Pierluigi Fabbri, nega una bolla immobiliare e ridimensiona i timori di un deprezzamento del mercato causato dall’introduzione dell’Imu

“Il mattone resta l’investimento più sicuro. Queste le parole con cui il presidente provinciale Fimaa Pierluigi Fabbri difende a chiare lettere il mercato delle case contro chi cerca di insinuare paure di bolle immobiliari. In tempi di crisi, lo spauracchio dell’Imu, la tassa introdotta dal governo Monti in sostituzione della vecchia Ici, fa brutti scherzi. È in questo clima di grande incertezza che una recente indagine del Censis - Confcommercio si è guadagnata un ampio risalto sui media nazionali, in quanto parla ipotizza in possibile calo del 20 per cento dei prezzi, che in alcuni casi potrebbe arrivare al 50 per cento. Motivo? Tutta colpa dell’Imu: per far fronte alla nuova tassazione, le famiglie prima di metter mano ai risparmi metteranno in vendita le seconde case. «È vero che l’Imu avrà una pressione più alta rispetto all’Ici, ma da qui a metter in giro certi allarmismi ce ne passa – ha sottolineato Fabbri -. Questa indagine, che fra l’altro mi pare abbia coinvolto un campione molto esiguo di circa 1.200 famiglie, è del tutto irrilevante e non veritiera dello stato di salute del mercato immobiliare italiano. Probabilmente è stata promossa da chi deve difendere i propri interessi altrove, magari in borsa che ha bisogno di essere rilanciata. Ma è bene fare alcune considerazioni. La maggior parte di chi possiede una seconda casa non ha mutuo da pagare che sarebbe l’unico motivo che giustificherebbe una improvvisa vendita con sconto. Nei giorni scorsi, molti clienti sono arrivati in agenzia terrorizzati per quanto avevano letto sui giornali. Ho cercato di farli ragionare, chiedendo loro: ma voi siete disposti a svendere? Tutti mi hanno risposto di no. Così ho prontamente replicato: allora, di cosa avete paura?».

MERCATO IMMOBILIARE

«Non sono qui a dire che nel giro di poco tempo avremo un mercato in ripresa – ha continuato il presidente di Fimaa Ravenna –. Ma un certo ridimensionamento dei prezzi c’è già stato e il nostro è un mercato consolidato che non ha mai conosciuto bolle immobiliari. I timori legati all’introduzione di una nuova tassa, soprattutto in un momento di scarsa chiarezza in merito ad aliquote e scadenze di pagamento, sono fisiologici. Ma si può stare tranquilli. C’è solo da aspettarsi un cambiamento delle rendite catastali, ma nessuno come si suol dire “butta via il bambino con il secchio d’acqua”». Entrando nel vivo delle nuove propensioni di chi è alla ricerca della casa, Fimaa rileva che – malgrado la crisi economica – sono in tanti a richiedere prodotti di fascia medio-alta scarsamente disponibili sul mercato. L’attenzione verso il risparmio energetico è sempre più alta da parte degli acquirenti che sono disposti a spendere qualcosa in più per avere un’abitazione più virtuosa sotto il profilo delle classi, ma anche migliore dal punto di vista delle finiture e dei materiali.

www.fimaaravenna.it


SFOGLIABILE TC 2012:Layout 1 27/04/12 20:08 Pagina 1

Ravenna&Dintorni va a ruba Se nei dispenser è esaurito puoi sfogliarlo su

www.reclam.ra.it

spazi nuovi per il business

APRILE 2012


ANNUNCI 5 PAGINE:Layout 1 27/04/12 00:49 Pagina 62

62

ANNUNCI IMMOBILIARI RAVENNA CITTÀ E FORESE CASE E APPARTAMENTI

ASSOCASE FOSSO GHIAIA Appartamento con ingr indipend, 2 ed ultimo piano: soggiorno, cucina, letto, grande ripostiglio, F.LLI SAVORANI studio, ampio balcone , sottotetMARINA DI RAVENNA to , garage e cortile. Vendiamo appartamento ben tenuto posto al secondo piano sentel. 0544 271653 € 108.000,00 za ascensore: ingresso, soggiorno con angolo cottura, 2 camere, bagno, balcone. Posto auto . RiASSOCASE SAN ROCCO scaldamento autonomo. Appartamento ideale per investi- tel. 0544.406333 € 145.000,00 mento al 1°p. di piccolo stabile composto soggiorno cucina, caSCOR DUOMO mera,. bagno, balcone e cantina a RAVENNA, ZONA SAN BIAGIO pt. Da riattare. Appartamento al 2° Piano con tel. 0544 271653 ascensore composto da : ingres€ 110.000,00 so, SOGGIORNO –PRANZO con TERRAZZO, CUCINOTTO, dis. notASSOCASE te, MATRIMONIALE con TERRAZSAN BARTOLO ZO. CANTINA e POSTO AUTO COVillettina immersa nel verde, ab- PERTO. Ottimamente tenuto, rifibinata ai lati: p.t. sala ang cottura niture extra-capitolato. MOLTO e giardino. 1°p. camera matrimo- VALIDO. niale e bagno oltre a sottotetto tel. 0544.217369 € 150.000,00 ideale come studio o ripostiglio. Posto auto. tel. 0544 271653

AG.ROMAGNA

SAVORANI&CO LIDO DI SPINA Proponiamo 2 appartamenti in villa, vicinissimi al mare, entrambi con ingresso indipendente, giardino privato con p. auto e caminetto: A) p.t. con 2 camere, ampio soggiorno, cucinino, bagno, risc. autonomo

€ 200.000,00.

B) p.p. con 3 camere, sala, cucinino, bagno, terrazza, pred. risc.

€ 250.000,00

tel. 0544.400 004

NULLO BALDINI Appartamento bello e completamente ristrutturato, in piccola palazzina, al primo piano. Ingresso, soggiorno, cucina grande con terrazzo, lavanderia e dispensa, disimpegno, 2 camere da letto matrimoniali, 2 bagni con doccia. P.T. Garage grande e posto auto. Riscaldamento parcellizzato, impianti nuovi ed a norma, semiarredato. tel. 0544.501515

EUROCASE

€ 218.000,00 tratt.

BORGO SAN ROCCO Spazioso APPARTAMENTO in buono stato d'uso: ingresso, ampio soggiorno, studio, cucina abitabile, 3 camere da letto, bagno, ripostiglio, balcone, cantina e garage. Riscaldamento autonomo. tel. 0544.33158

€ 210.000,00 tratt.

SAVORANI&CO RAVENNA, VIA DELLA CARMEN

€ 128.000,00 tratt.

Ottimo appartamento al 4° ed ultimo piano con ascensore in condominio di recentissima costruzione: soggiorno con ak arredato, terrazzo, 2 camere, bagno. Risc. aut. e pred. clima, ampio garage e cantina ciclabile al PT. tel. 0544.400 004

€ 210.000,00 tratt.

SAVORANI&CO MADONNA DELL’ALBERO SCOR

AG. FUTURA CENTRO STORICO Bell’appartamento al piano Terra/Rialzato, con ingresso indipendente e piccola corte in uso esclusivo, facente parte di una casa in stile Liberty, composta da sole 2 unità. L’immobile si compone di ingresso/ soggiorno; cucina abitabile; 1 letto matrimoniale; bagno finestrato con doccia; ripostiglio; ampia taverna seminterrata di mq.35 calp.; posto auto.

SAN MICHELE (RA) € 130.000,00 tratt. Villetta TERRA-CIELO del 2002, ottimamente tenuta, con GIARDINO fronte-retro e ampio PORTIASSOCASE ZONA NUOVA VIA TRIESTE CATO di 39 mq, composta da : Delizioso appartamento rifinitis- P.T. AMPIO SOGGIORNO, CUCINA, simo, libero subito, terzo ed ulti- BAGNO con antibagno. P.P. MAmo piano con ascensore: sog- TRIMONIALE di 15,66 mq, SINGOgiorno ang cottura con affaccio LA di 9,60 mq, BAGNO e delizioso TERRAZZO A LOGGIA verandato. su terrazzo abitabile, letto maPOSTO AUTO COPERTO. Pavitrim, grande bagno oltre a doppia menti in cotto, nella zona giorno cantina e posto auto interno. Pa- e parquet nella zona notte. Tetto vimenti in parquet, aria condizio- in legno con travi a vista. PROPOnata. STA MOLTO INTERESSANTE.

RAVENNA ZONA STADIO Appartamento ottimamente ristrutturato, in condominio: ingresso, soggiorno, cucina, bagno con vasca idromassaggio, 2 am- tel. 0544.404047 € 218.000,00 pie camere matrim., balcone, garage. Rif. 851 GESTICASA tel. 0544.35411 SAN ROCCO € 210.000,00 Casa indipendente da ristrutturare. Lotto di mq.320, casa mq. 110, SCOR DUOMO A 13 KM DA RAVENNA, ulteriori abitativi o servizi mq.80 Villetta TERRA-CIELO di nuova co- circa. ACE e IPE non classificabili. struzione con GIARDINO di pro- RIF. D 56 T: prietà e POSTO AUTO. P. T.: in- tel. 0544 66796 € 220.000,00 gresso, SOGGIORNO di 22,50 mq., sala PRANZO di 11,50 mq. con COTTURA di 5,90 mq. e BA- SCOR RAVENNA GNO con antibagno. P.P. : disimpegno notte, 2 MATRIMONIALI (1 Appartamento al primo piano con di 16,85 mq. e 1 di 14,05 mq.), ascensore composto da: ingresSTUDIO/GUARDAROBA e bagno. so, soggiorno/pranzo, cucina abiPannelli solari termici. Rifiniture tabile, disimpegno, 3 camere da di pregio. Possibilità di persona- letto, 2 bagni, garage e cantina nell’interrato. (I.R.) Rif. 80SC lizzazione. MOLTO VALIDA.

tel. 0544 271653

tel. 0544.217369

Interessante appartamento in villetta con ingresso indipendente, piccola corte, grande garage riscaldato, posto auto coperto. Al p.p. balcone d'arrivo, soggiorno aperto su cucina abitabile, 2 camere, ripostiglio, doppi servizi. Clima ed infissi nuovi. tel. 0544.400 004

EUROCASE

ZONA VIA DELLA LIRICA Luminoso e spazioso MONOLOCALE divisibile in zona giorno e zona notte con: bagno, balcone posto auto e garage. Riscaldamento autonomo. Posizione tranquilla. SCOR DUOMO

€ 195.000,00

tel. 0544.33158

€ 132.000,00 APRILE 2012

tel. 0544.217369

€ 195.000,00

€ 215.000,00

tel. 0544.35411

€ 225.000,00


ANNUNCI 5 PAGINE:Layout 1 27/04/12 00:49 Pagina 63

63

ASSOCASE SAN ROCCO In signorile contesto residenziale di recente costruzione, interessante app.to al piano terra con ingresso indipendente: soggiorno, cucina separata, 2 letto, bagno, giardino fronte e retro e garage. Risc. autonomo.

garage e ripostiglio. 1° P. 3 letto e 2 bagni. Mansarda con due stanze ad uso studio e/o letto. Da ammodernare. tel. 0544.501515

€ 260.000,00

tel. 0544.35411

tel. 0544 271653

€ 330.000,00

GESTICASA

€ 230.000,00 tratt.

SCOR DUOMO RAVENNA, ZONA VIA VICOLI Appartamento in villetta con INGRESSO INDIPENDENTE e piccolo GIARDINO di proprietà, posto al PRIMO ed ULTIMO PIANO, composto da : P. Primo TERRAZZINO VIVIBILE con pergolato in legno, SOGGIORNO, CUCINA ABITABILE, MATRIM., STUDIO e BAGNO. In soggiorno, una scala in arredo dà accesso ad AMPIO OPEN SPACE MANSARDATO. Ampio GARAGE al Piano Interrato. CLIMATIZZATO, ottimamente rifinito e tenuto. Spese Condominiali NULLE. PROPOSTA MOLTO INTERESSANTE.

Vendesi appartamento in villetta composto da: giardino, taverna con bagno, soggiorno, cucina, 3 camere da letto, bagno, 2 balconi, cantina, posto auto coperto. Rif. 852

AG.ROMAGNA S. ROCCO/GALLERY In bifamiliare, bell’appartamento autonomo libero su quattro lati composto da ingresso, soggiorno, cucina abitabile, 2 letto, bagno e balcone. P.T. cortile su 3 lati, ingresso, taverna, bagno e garage. Climatizzato Completamente ristrutturato.

SAN BIAGIO Casa indipendente da rimodernare composta da piano terra: giardino, ampio garage, cantina, bagno, lavanderia; primo piano: sala, tinello, cucina abitabile, possibilità di bagno; secondo piano: 2 ampie camere da letto matrimoniali, una camera singola, bagno. ACE G, IPE 528. RIF. D 84 T tel. 0544 66796

€ 335.000,00

tel. 0544.501515

ASSOCASE BORGO SAN ROCCO Caratteristica casa abbinata tipica del centro, con ampi spazi e servizi: pt. grande garage con affaccio su corte interna con accesso a grande dependance con tavenretta , bagno, cantina, 2 vani. 1°p. grande soggiorno con camino, cucina abit, oltre a 2 letto, bagno, studio e mansarda con solarium. tel. 0544 271653

€365.000,00 SCOR RAVENNA AD.ZE CENTRO STORICO vendesi casa abbinata in buono stato d’uso, composta da: ampio giardino, ingresso, cucina abitabile, soggiorno, 3 letto, 2 bagni, ampia cantina e taverna con camino. Rif. 855 tel. 0544.35411

€ 280.000,00 tratt .

€ 460.000,00

tel. 0544.217369

€ 230.000,00 tratt.

ASSOCASE PONTE NUOVO Villetta a schiera, molto ben tenuta, su 2 livelli: primo piano soggiorno, cucina abitabile con balcone, bagno; secondo piano 3 camere da letto (1 matrimoniale e 2 singole), bagno, doppi balconi oltre a grande garage e tavernetta al piano terra. Giardino. tel. 0544 271653

F.LLI SAVORANI MARINA DI RAVENNA In complesso residenziale con ampio giardino condominiale si vende appartamento di mq. 107 da rimodernare, posto al terzo ed ultimo piano con ascensore: ingresso, cucina abitabile, soggiorno con ampio balcone, disimpegno notte, 2 letto, ripostiglio. Posto auto coperto di 30 mq nel cortile condominiale. Riscaldamento autonomo. Libero subito. tel. 0544.406333

€ 230.000,00

€ 290.000,00

ZONA VIA VICOLI Casa singola con 2 appartamenti. Appartamento di servizio al P.T. composto da ingresso, soggiorno, cucina abitabile, letto matrimoniale, bagno e stanza di servizio. Appartamento al 1° P. con ingresso autonomo, soggiorno con balcone, cucina abitabile, 2 letto matrimoniali e bagno. Giardino sui 4 lati, cantine sul retro. Da ristrutturare. tel. 0544.501515

€ 335.000,00

EUROCASE MADONNA DELL’ALBERO Confortevole VILLETTA di recente costruzione in perfetto stato d'uso composta da piano terra: portico, ingresso, salone (mq. 30), cucina abitabile, bagno, ripostiglio, garage e posto auto; primo piano 3 camere da letto, bagno, 2 balconi; Mansarda rifinita e abitabile. Giardino privato. Zona tranquilla. tel. 0544.33158

€ 290.000,00 tratt.

ASSOCASE VICINANZE ZONA GALLERY Villetta a schiera tipica degli anni 80/90, libera subito: al primo piano ampio salone con grande cucina, bagno e balcone. Secondo piano 3 camere da letto, grande bagno, balcone oltre a garage e grande porticato e giardino. Posizione molto tranquilla. AG.ROMAGNA ZONA VIA DELLE INDUSTRIE/CANDIANO Villetta d’angolo ampia con bel giardino. P.T. ingresso, soggiorno con camino, cucina, bagno,

AG.ROMAGNA

tel. 0544 271653

€ 315.000,00

SCOR RAVENNA ZONA VIA VICOLI

AG.ROMAGNA CENTRO (ROCCA BRANCALEONE) Bella casa bifamiliare con cortile end ampio giardino su 3 lati. P.T. soggiorno, cucina grande con camino, bagno, studio con uscita sull’ampio portico appartato con camino. 1° P. 3 letto ( 2 matrimoniali e singola), bagno con vasca. Sottotetto uso ripostigio. P.T. garage per 2 auto. Zone silenziosa, dimensioni generose, impianti a norma. tel. 0544.501515

€ 495.000,00 tratt .

AG. FUTURA ZONA CANALE MOLINETTO (TRAVERSA) Bellissimo attico, con vista panoramica sulla città, composto da ampio salone con vetrate, affacciate su terrazzo di mq.117, sapientemente attrezzato per i periodi estivi; cucina separata; 3 letto (matrimoniale – doppia – singola ); 2 bagni; cantina; 2 posti auto. Tutto parquet; aria condizionata; risc. aut.; impianti a norma. tel. 0544.404047

€ 350.000,00 Foto e maggiori info in agenzia

EUROIMMOBILIARE RAVENNA VIA ACHILLE BORGHI 10 In graziosa palazzina di 5 unità di diversa tipologia e metratura, sono ancora disponibili 2 appartamenti. tel.0544 454645

Info in ufficio

ANNUNCI IMMOBILIARI


ANNUNCI 5 PAGINE:Layout 1 27/04/12 00:49 Pagina 64

64

no si sviluppa interamente a livello del giardino, sapientemente piantumato ed è suddivisa tra un ampio salone con camino ( mq. 52,50), una cucina in muratura con annessi camino e forno a legna( tot. Mq. 29 ), un ampio soppalco con affaccio sul salone. Zona notte al primo piano con camere da letto complete di vano guardaroba/cabina armadio. E’ la casa ideale per chi apprezza il connubio tra la tranquillità della campagna unita al massimo del comfort, il tutto a pochi Km. dalla città. Classe energetica “C” EP 80,34.

EUROIMMOBILIARE RAVENNA VIA AUGUSTA RASPONI 39 In elegante contesto, vicine al centro della nostra città in zona ottimamente servita, sono ancora disponibili 2 ville abbinate tel. 0544.404047 tel.0544 454645 Foto e ulteriori info in agenzia Info in ufficio su appuntamento

AG.MAZZINI

AG.ROMAGNA

SANTERNO (RA) Frazione di Ravenna a 15 minuti dal mare, splendida villa indipendente, recentemente ristrutturata, con ampio giardino che gira su 4 lati e piscina. Rifiniture di pregio. Si valutano anche permute.

RAVENNA CENTRO Villette in fase di costruzione in classe “A”. Contesto riservato, zona centrale e finiture raffinate ed eleganti, sono le caratteristiche principali di questa proposta. Zona giorno al Piano terra con tel. 0544 1950354 giardino di proprietà, soggiorno Informazioni e materiale fotografico in agenzia ampio, cucina abitabile, bagno. Zona Notte con 3 belle camere da letto e bagno. Ampio garage e cantina collegati direttamente alla villa. Pannelli fotovoltaici, solari e soluzioni tecniche all’avanguardia per garantire la classe di efficienza energetica A. tel. 0544.501515

Info in ufficio

EUROIMMOBILIARE MARINA ROMEA V.LE DELLE PALME 64 Ancora disponibile un prestigioso attico ampia metratura con solarium e due posti auto coperti in proprietà in elegante contesto

AG. FUTURA SAN BIAGIO, ZONA CILLA/BOVINI Bella villa monofamiliare, di oltre mq. 300, disposta su 2 livelli fuori terra, oltre ad ampia mansarda completamente abitabile. L’immobile insiste su lotto di terreno di proprietà di circa mq. 500, di cui mq. 360 mantenuti a giardino. Contesto urbano di notevole pregio, in zona molto tranquilla e riservata.

tel.0544 454645

Info in ufficio

AG. FUTURA A 10 KM. DA RAVENNA, DIREZ. RUSSI Bellissima villa monofamiliare con giardino di 450 mq., di recentissima costruzione, disposta tutta su un piano, realizzata con materiali e tecnologie all’avanguardia, tra i quali impianto di domotica, pannelli solari, risc. a pavi- tel. 0544.404047 Tratt. riserv. mento, impianto fotovoltaico. Foto e maggiori L’immobile è dotato di tutti i coninfo in ufficio fort di ultima generazione, dispoEUROIMMOBILIARE ne di ampi spazi abitativi, rifiniti MARINA DI RAVENNA con materiali di alta qualità ed LUNGOMARE 53 E 83 FRONTE MARE un’attenta ricerca per i dettagli. Disponibili appartamenti al pia- Classe energ. C Ep. 71,42 no terra con giardino, attico con tel. 0544.404047 solarium, appartamenti con sopFoto e maggiori palco, tutti vista mare info in agenzia tel.0544 454645

RAVENNA PROVINCIA CASE E APPARTAMENTI

RUSSI CASA GODO Si vende garage di nuova costruzione, di mq. 16 circa. Piano sottostrada. Rif. VM tel. 0544.583359

€ 20.000,00 tratt. RUSSI CASA RUSSI Interessante appartamentino situato al piano terra con ingresso indipendente, completo di arredo. Ottimo investimento. Cl. Energ. E Rif. MR tel. 0544.583359

€ 90.000,00 anche a rate in 2 anni.

Info in ufficio RUSSI CASA

AG.MAZZINI AG. FUTURA SANT’ANTONIO (RA) Bellissima villa monofamiliare, su 2 livelli , insistente su lotto di tot. Mq. 1.450, rifinita fin nei minimi dettagli con materiali di ottima qualità. Ideale per chi ama spazi in open space, con rifiniture moderne ma allo stesso tempo sobrie ed eleganti. La zona giorAPRILE 2012

SANTERNO (RA) Frazione di Ravenna a 15 minuti dal mare, splendida villa indipendente, recentemente ristrutturata, con ampio giardino che gira su 4 lati e piscina. Rifiniture di pregio. Si valutano anche permute. tel. 0544 1950354

RUSSI Nuova lottizzazione. In costruzione appartamenti di varie tipoloAG.ROMAGNA SAN BIAGIO gie, con possibile affitto a riscatRecentissima villa bifamiliare. to e vendita. Rif. V 92. Grande giardino su 3 lati, 3 posti tel. 0544.583359 auto pavimentati con autorizzaA partire da zione alla copertura, salone, cuci€ 113.000,00 na ampia con uscita su porzione di giardino appartato, gano con RUSSI CASA doccia. 1° P. 3 letto di cui: matriRUSSI moniale con cabina armadio e baCasa abbinata, composta da ingno con doccia, letto doppia, letto singola, bagno con vasca idro, gresso, soggiorno, cucina, pran2 balconi. Sottotetto uso riposti- zo, 2 camere letto, 1 bagno con glio. Taverna di 60 mq seminter- possib. 2° bagno, giardino con rata. Tutto parquet, risc. a pavi- posto auto e ripostiglio. Da rimodernare. Rif. B 37 mento, clima, arredata.

tel. 0544.583359 tel. 0544.501515 Informazioni e materiale fotografico in agenzia Info solo in ufficio.

€ 120.000,00


ANNUNCI 5 PAGINE:Layout 1 27/04/12 00:49 Pagina 65

65

RUSSI CASA

RUSSI CASA

SAN PANCRAZIO Casa abbinata ad un lato, su lotto di mq. 500 circa. Ingresso, soggiorno, cucina abitabile, 2 letto matrimoniali, bagno, vari ripostigli di ampie metrature. Da ristrutturare. Rif. B 74

RUSSI In contesto di 3 unità, nuova villetta situata in angolo, di ampia metratura. Ingresso,sala, cucina abitabile, 3 letto, 3 bagni, ripostiglio, garage ed ampio giardino. Cl. Energ. B Rif. B 86

tel. 0544.583359

tel. 0544.583359

Al grezzo € 220.000,00 Finita € 330.000,00

€ 125.000,00

RUSSI CASA

tel. 0544.583359

BACCARINI FAENZA, CAMPAGNA MONTE VIA BANAFFA, 13/6

RUSSI CASA

RUSSI Appartamento di recente costruzione situato al 1° e ultimo piano. Sala con angolo cottura, 2 camere letto, bagno, ampia cantina, terrazzo con camino e posto auto coperto. Cl. Energ. E Rif. V 78

RUSSI Appartamento di recente costruzione, situato al piano terra con ingresso indipendente, soggiorno, cucina, 2 camere letto, bagno, garage ed ampio giardino. Impianti a norma di legge. Cl. Energ. D Rif. V 83

BACCARINI FAENZA, ZONA STAZIONE VIA MAMELI, 2 Appartamento al piano primo con ingresso, soggiorno, cucina abitabile, 3 letto, bagno, 2 balconi oltre garage e cantina all’interrato. Usato in buono stato. Consetel. 0544.583359 € 145.000,00 gna immediata. C.E.:G-266. tel. 0546.662040

RUSSI CASA SAN PANCRAZIO Appartamento al piano terra con ingresso indipendente, soggiorno, angolo cottura, 2 letto, bagno, cantina, posto auto coperto e giardino privato. Recente costruzione. Cl. Energ. D Rif. V 79

€ 195.000,00

Villetta abbinata di nuova costruzione composta da cucina, soggiorno, bagno e portico al piano terra e 2 camere da letto con bagno al piano primo. Ampia corte recintata esclusiva e 2 posti auto scoperti. Ottima opportunità per acquisto con tassazione agevola€ 230.000,00 ta. Consegna pronta. C.E. C-88: tel. 0546.662040

RUSSI CASA RUSSI Casa abbinata ad un lato, composta da ingresso, soggiorno, ampia cucina abitabile, 2 letto, 2 bagni, garage e giardino. Tutta ristrutturata con ottimi materiali. Rif. B 10

tel. 0544.583359

€ 145.000,00 tratt.

tel. 0544.583359

€ 280.000,00

€ 230.000,00

RUSSI CASA RUSSI In contesto di pregio, appartamento al piano terra. Soggiorno, angolo cottura, 2 camere letto, bagno, ripostiglio, giardinetto e posto auto esclusivo. Recentissima costruzione. Rif. V 59 tel. 0544.583359

BACCARINI FAENZA, CAMPAGNA VALLE ZONA BASIAGO/S.BARNABA VIA DEL RIO, 37 Casa da ristrutturare di circa mq. 350 oltre fienile di circa mq. 50 e pro-servizio crollato e ricostruibile. Potenziale possibile ampliamento di mq. 100. Consegna im€ 148.000,00 mediata. C.E.: ND.

BACCARINI FAENZA, FRAZIONE DI REDA CENTRALE, VIA BIRANDOLA 62/2 Casa indipendente di recente costruzione. Ampi servizi e garages. Ottimo stato estetico/strutturale. C.E. E - Ipe: 162. tel. 0546.662040

tel. 0546.662040

RUSSI CASA RUSSI , IN CENTRO Appartamento di ampia metratura composto da ingresso, soggiorno, pranzo, cucina, 2 letto, bagno, balconi, cantina e garage. Cl. Energ. E Rif. V 42 tel. 0544.583359

€ 150.000,00

€ 200.000,00 BACCARINI FAENZA, ZONA SARNA VIA SARNA 101 Porzione di casa d’angolo dispoRUSSI CASA SAN PANCRAZIO sta su due piani con giardino Casa indipendente su lotto di mq. esclusivo. Recentissima ristruttu600 circa. Ingresso, soggiorno, razione. 2 letto, 2 bagni, ampia pranzo cucina, 3 ampie camere cucina e sala. Locato fino a giuletto, 3 bagni, garage/lavanderia, gno 2012. tel. 0546.662040 legnaia e ripostiglio. Rif. B 77 € 235.000,00 tel. 0544.583359 € 200.000,00 tratt. RUSSI CASA GODO Casa abbinata ad un lato, completamente ristrutturata, con cura nei dettagli. Ingresso, sala, cucina abitabile, 2 camere letto di ampia metratura, 2 bagni, lavanderia, terrazzo/solarium, giardino con veranda. Cl. Energ. E Rif. B 23

ASSOCASE RUSSI - VIA MAZZINI Bella villa tipica del centro storico, con splendido giardino di corte composta da piano terra: ingresso, cucina, sala da pranzo, salotto con camino, lavanderia, bagno e garage; primo piano 4 camere da letto matrimoniali di cui una con camino, bagno, ripostiglio, balcone oltre a taverna con affaccio sul giardino di circa mq. 60. In buono stato. tel. 0544 271653

€ 330.000,00

tel. 0544.583359

BACCARINI MASSALOMBARDA, ZONA CENTRALE VIA MARCHETTI 13 Porzione di casa abbinata in discrete condizioni. Piano terra con ingresso/vano scala, cucina, ampio soggiorno e w.c.; piano primo con 2 letto matrimoniali e bagno. Corte esclusiva con pro servizio uso cantina e garage. Consegna a breve. C.E.: G-269.

BACCARINI FAENZA, Z. STAZIONE VIA LAGHI 29.5 Appartamento al piano 1° con ingresso, soggiorno, cucinotto, camera matrimoniale, camera singola, studio, bagno, wc/lavanderia, 2 balconi oltre cantina e garage all’interrato. Buon usato. Consegna entro settembre 2012.

tel. 0546.662040

tel. 0546.662040

€ 160.000,00

€ 320.000,00

€ 250.000,00 tratt.

€ 210.000,00

RUSSI CASA RUSSI In contesto quadrifamiliare, nuova villetta di ampia metratura. Ingresso, sala, cucina abitabile, 3 camere letto, 3 bagni, taverna, studio, cantina, ampio giardino e posto auto coperto. Rif. B 48 tel. 0544.583359

F.LLI SAVORANI

ALFONSINE Casa indipendente di ampia metratura con giardino su due lati, completamente ristrutturata più negozio al piano terra attualmente affittato: Piano terra: salone, € 275.000,00 tinello, cucina abitabile, lavande-

ANNUNCI IMMOBILIARI


ANNUNCI 5 PAGINE:Layout 1 27/04/12 00:49 Pagina 66

66

sti auto al piano interrato rag- IMMOBILI COMMERCIALI E ARTIGIANALI giungibili tramite montauto. C.E. B - Ipe: 55.

ria, bagno. Piano primo: 4 camere da letto, bagno, terrazzo di mq. 20. Adatta anche a due nuclei familiari. tel. 0544.406333

tel. 0546.662040

€ 600.000,00

€ 330.000,00

F.LLI SAVORANI ALFONSINE Casa indipendente di ampia metratura con giardino su due lati, completamente ristrutturata più negozio al piano terra attualmente affittato: Piano terra: salone, tinello, cucina abitabile, lavanderia, bagno. Piano primo: 4 camere, bagno, terrazzo di mq. 20. Adatta anche a due nuclei familiari. tel. 0544.406333

BACCARINI

FAENZA, VIA TULIERO LOTTIZZAZIONE CÀ BRUCIATA Villetta a schiera di ampia metratura con possibilità di personalizzazioni, composta da ampio soggiorno, cucina abitabile, 3 camere da letto, 4 bagni, grande taver- BACCARINI na, garage doppio, portico, terrazzo e giardino esclusivo. Con€ 330.000,00 segna primavera 2012. C.E.: D. tel. 0546.662040

RUSSI CASA FRA RAVENNA E FORLÌ Su lotto di mq. 7.000, ex casa colonica, completamente ristrutturata, composta da ingresso, sala, cucina, 2 ampie camere da letto, 2 bagni, taverna, cantina e ripostigli. Area esterna con posti auto. Cl. Energ. F Rif. B 73

FAENZA , F.LLI SAVORANI RAVENNA, ZONA RANDI Si vende n. 1 ufficio ben tenuto VIA ORIOLA 41 posto al 3° piano con ascensore € 480.000,00 Palazzina intera di recentissima composto da 2 vani, antibagno, edificazione costituita da 6 ap- bagno, balcone e posto auto scopartamenti con 2 camere da letto perto al piano terra. ZONA CAMPAGNA VALLE

tel. 0544.406333

ognuno. Ampia corte con posti auto e giardini. Attualmente affittati con buona rendita. Ottimo in- TERRENI vestimento. C.E.: G-239 RUSSI CASA tel. 0546.662040

tel. 0544.583359

€ 340.000,00 tratt. BACCARINI

ASSOCASE

€ 480.000,00 Splendida ex casa colonica completam ristrutturata, sviluppata su 2 livelli, su ampio lotto do ter- BACCARINI BAGNACAVALLO, reno rappresentato da grande VIA DELLA COSTITUZIONE 17 giardino, curato interamente da ANGOLO VIA VIVALDI un robot. p.t. zona giorno. 1°P 3 grandi camere da letto, bagno. In Villa indipendente edificata a corpo staccato 2 grandi garages. metà anni ’70 su lotto di terreno di mq. 675. Ben tenuta. Casa deltel. 0544 271653 € 400.000,00 la superficie commerciale di oltre mq. 300. Consegna da fine 2011. tel. 0546.662040

BACCARINI FAENZA, ZONA PIEVE CORLETO VIA CORLETO, 139 Casa urbana di ampia metratura in buono stato con annesso capannone di oltre 280 mq. uso ricovero attrezzi/deposito. Terreno agricolo circostante di circa ha. 1,5. Consegna giugno 2013. tel. 0546.662040

FRA RAVENNA E FORLÌ € 875.000,00 Si vende un lotto di terreno edificabile con destinazione residenziale di mq. 515 circa. Con la possibilità di ampliamento. Rif. T 7 tel. 0544.583359

FAENZA, ZONA MONTE, VIA FIRENZE 112 Villetta a schiera d’angolo di ampie dimensioni in ottime condizioni estetico/strutturali, composta da soggiorno, cucina abitabile, 3 camere da letto, 4 bagni, taverna, mansarda, garage doppio e balconi. Giardino esclusivo. C.E.: E/159. BACCARINI

ZONA BAGNACAVALLO tel. 0546.662040

€ 455.000,00

APRILE 2012

€ 550.000,00

€ 88.000,00

€ 95.000,00

RUSSI CASA RAVENNA Si vende appezzamento di terreno, destinato ad orto, di circa mq. 550. Fornito di acqua ed energia elettrica. Rif. T 22 tel. 0544.583359

FAENZA, LOCALITÀ SARNA PRIME COLLINE, VIA GERMANA, 5 Zona molto tranquilla - Ampia Villa ben tenuta edificata negli anni ’70. Ampio parco di circa mq. 9.000 con piscina, vari servizi e garages. tel. 0546.662040

€ 1.100.000,00 GESTICASA

PIANGIPANE Bellissima villa indipendente con parco di mq.3900, piscina e dependance. Ingresso, salone con camino e portico sul parco, grande cucina, tre camere da letto matrimoniali, tre bagni, grande portico di collegamento alla dependance (di mq.50) fronte piscina. Impianto stereo interno ed esterBACCARINI FAENZA, CENTRALISSIMO no, irrigazione automatica, aria VIA CASTELLANI 29 condizionata, aspirazione centraIn stabile totalmente ristrutturato le, tutte le rifiniture extralusso. e dotato di ascensore, si vende ACE. C, IPE 84. RIF. D 62 T: attico mai abitato di ampie dimensioni e posto al piano secon- tel. 0544 66796 Fotografie ed ulteriori do con terrazzo e grandi ambienti informazioni in ufficio di servizio al sottotetto. N° 2 po-

€ 40.000,00

RUSSI CASA RUSSI Si vende terreno agricolo di ettari 3, coltivato a seminativo. Rif. T 2 tel. 0544.583359

€ 120.000,00

Affitto RAVENNA CITTÀ APPARTAMENTI

UNIVERSO FORNACE ZARATTINI Bilocale con ingresso indipendente di nuova costruzione composto da soggiorno con angolo cottura, letto, bagno, ripostiglio, giardino e posto auto. Arredato. Rif. 100. tel. 0544.271066

€ 500,00 mensili

UNIVERSO ZONA COMET Appartamento sito al piano primo con ascensore di recente costruzione composto da soggiorno con angolo cottura, due letto, bagno, due balconi. Arredato tel. 0544 271066

€ 600,00 mensili


00 TC1204 PAPERE 2:Layout 1 27/04/12 17:33 Pagina 2

APRILE 2012


n. 73 APRILE 2012

+39.0544.422727

www.tavar.it

TROVACASA PREMIUM.

Pavimento in legno per esterni D eck Ta var

Editore Reclam Edizioni & Comunicazione srl . viale della Lirica 43 . 48124 Ravenna . Iscrizione al Tribunale di Ravenna n. 1240 del 8/11/2004 . Redazione 0544.271068 . redazione@trovacasa.ra.it . Pubblicità 0544.408312 . info@trovacasa.ra.it

00 TC1204 PAPERE 2:Layout 1 27/04/12 17:33 Pagina 1

RAVENNA n. 73 aprile

2012

SOLO SU TROVACASA

offerte immobiliari più di mille ANNUNCI

INFORMAZIONI AFFARI E ABITARE CASA BELLA CASA | ABITARE LE CULTURE

| TOPOGRAFIA E STORIA | DIDATTICA E ARCHITETTURE | CITTÀ E DESIGN | TECNOLOGIA E AMBIENTE


TrovaCasa Premium Aprile 2012  

TrovaCasa Premium Aprile 2012

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you