Page 1

turose

avventurose

avventurose

avventurose

avventurose

la carezza del vento

Sei curioso? Ti piacerebbe conoscere tutti gli aspetti della natura? Allora non ti resta che leggere, approfondire e sperimentare.

avventurose

avventurose

In cielo soffiano i venti, creati da mamma Aria. Il vento più giovane e curioso è Refolo. Per lui non è facile trovare degli amici, ma egli possiede un talento speciale. Questo dono gli permette di ritrovare la fiducia in se stesso.

avventurose

LA CAREZZA DEL VENTO

Un’avventura per conoscere l’aria e per parlare di amicizia.

Il racconto è arricchito da:

Le meraviglie della scienza

• pagine di approfondimenti tematici •

: esperimenti scientifici

avventurose avventurose • attività interattive su www.avventurosescienze.it

Ritaglia il tuo segnalibro

avventurose

Cinzia Capitanio

avventurose

l’aria e i venti

www.ilmulinoavento.it

Le meraviglie della scienza: l’aria e i venti

avventurose

Cinzia Capitanio vive a Vicenza e avventurose insegna da molti anni nella scuola primaria. Durante il tempo libero ama passeggiare all’aperto, in luoghi dove può stare “con il naso all’insù”, per immergersi nelle meraviglie della natura. È anche per questo che Cinzia scrive storie che parlano di argomenti scientifici.

avventurose

avventurose

avventurose

urose

avventurose

avventurose

avventurose

avventurose

avventurose

avventurose avventurose

Cinzia Capitanio

avventurose

avventurose

avventurose

avventurose Una collana composta da storie collocate nell’ambito di uno dei quattro elementi.

Aria

a

avventurose

avventurose

Composizione e natura dell’atmosfera, aria e vita, animali dell’aria, inquinamento e protezione dell’atmosfera.

Fuoco

avventurose

Nucleo terreste, vulcani e terremoti, stelle e pianeti, calore come fonte di vita.

Terra

avventurose

avventurose

Vegetazione, ecologia e ambiente, animali terrestri, entomologia, geologia.

Acqua

B IS

N

9

to en -4 l v nio 52 e d ita 26 a p zz a 72 re a C -4 ca nzi 88 La Ci 78-

I S B N 978-88-472-2652-4

Questo volume sprovvisto del talloncino a fronte è da considerarsi copia di SAGGIO-CAMPIONE GRATUITO, fuori commercio. Esente da I.V.A. (D.P.R. 26-10-1972, n°633, art. 2 lett. d).

9

788847 226524

Età consigliata: dai 6 anni

€ 6,50

avventurose

avventurose

avventurose

www.grupporaffaello.it

avventurose

Ciclo dell’acqua, piante e animali acquatici, approvvigionamento, inquinamento e protezione delle acque.


Collana di narrativa per ragazzi


Editor: Paola Valente Coordinamento redazionale: Emanuele Ramini Consulenza scientifica: Giovanna Marchegiani Ufficio stampa: Salvatore Passaretta Team grafico: AtosCrea, Benedetta Boccadoro Copertina: Mauro Aquilanti 1a Edizione 2016 Ristampa 7 6 5 4 3 2 1 0

2023 2022 2021 2020 2019 2018 2017 2016

Tutti i diritti sono riservati © 2016 Raffaello Libri S.p.A. Via dell’Industria, 21 60037 - Monte San Vito (AN) www.raffaelloeditrice.it www.grupporaffaello.it info@ilmulinoavento.it www.ilmulinoavento.it Printed in Italy

www.facebook.com/RaffaelloEditrice È assolutamente vietata la riproduzione totale o parziale di ­questo libro senza il permesso scritto dei titolari del copyright.


Cinzia Capitanio

La carezza del vento Illustrazioni di Marga Biazzi

Ai miei figli Nicola, Gabriele e Giovanni


Con amore, da tanto tanto tempo, mamma Aria avvolge la Terra. Il suo abbraccio forma una sfera sottile di vapore e di gas che si chiama atmosfera. Non è un compito facile il suo: deve proteggere il nostro pianeta dalle pericolose radiazioni ultraviolette del sole. Senza di lei, per tutti gli esseri viventi sarebbe impossibile vivere. Ogni giorno, quando il sole si affaccia, mamma Aria lo accoglie dicendo: – Buongiorno amico mio, vieni a scaldare la Terra. Ti stavo aspettando… Il sole non se lo fa ripetere due volte e allunga i suoi raggi caldi sulla natura. – Arrivoooo – grida pieno di energia, mentre l’atmosfera fa da schermo e fa entrare solo i raggi buoni. L’atmosfera è come una grande torta a strati. Nello strato più basso vivono i molti figli di mamma Aria. Sono i venti che soffiano su tutto il pianeta e viaggiano per il mondo. 5


Alcuni sono grandi e forti come Tramontana, Levante, Grecale, Scirocco, Ostro, Ponente, Libeccio, Maestrale, Bora… Altri, invece, sono più giovani e si chiamano Brezza, Raffica, Folata… Mamma Aria ama molto i suoi figli e, come capita a tutte le mamme, è sempre occupata perché deve fare in modo che si comportino bene. Poveretta, non è affatto semplice tenere a bada un vento! Se fa il monello la mamma non può mandarlo in camera in castigo o fargli una ramanzina perché non sta mai fermo e fugge via. Il problema è che i venti, quando sono troppo agitati, possono combinare dei grossi guai. Che disastri capitano se i figli più grandi di mamma Aria, per esempio, si arrabbiano o litigano fra loro: generano uragani, tifoni e tempeste…

6


Anche i figli più piccoli sono spesso pasticcioni e poco prudenti. Se poi sono curiosi come l’ultimo figlio nato da mamma Aria… beh, la faccenda si complica davvero. Ti piacerebbe conoscere il più piccolo della famiglia dei venti? Dunque… Vediamo un po’… Se non ricordo male la sua storia inizia così… 7


Un mattino, prima che il sole cominciasse a stiracchiare i suoi raggi, da mamma Aria nacque Refolo, un leggero soffio di vento. Era vivace e pieno di curiosità. Aveva tanta voglia di scoprire il mondo e di fare amicizia, così si mise subito in viaggio. – Buongiorno signora pianta! Io mi chiamo Refolo – disse a una vecchia quercia che incontrò in un parco. – Che razza di nome ti hanno dato! Rotolo? – chiese l’albero che, per la vecchiaia, era un po’ sordo. – Mi chiamo Refolo, non Rotolo… Re–fo–lo – spiegò il giovane. – Regolo o Rotolo che sia, cosa vuoi da me? – commentò la quercia senza capire. – Refolo! Mi chiamo Refoloooo, sono un ventoooo e sto cercando un amicoooo – gridò fra i rami della pianta sperando di farsi sentire. – Ah! Ho capito chi sei! – disse l’albero, – li conosco bene i tipi come te. Venite qui ad agitare 8


le mie foglioline e poi, quando arriva l’autunno, vi divertite a staccarle dai rami. Vattene via! Non ti voglio qui vicino a me!

Refolo, dispiaciuto per come era stato trattato, decise di andare a cercare amicizie altrove. 9

Profile for Gruppo Editoriale Raffaello

La carezza del vento  

La carezza del vento