Issuu on Google+

â „uerciabella news release

Sebastiano Cossia Castiglioni Opens Teatro dei Sensi with Special Guest Mitchell Davis Sebastiano Cossia Castiglioni inaugura il Teatro dei Sensi: ospite d’onore Mitchell Davis


â „uerciabella 20 mar 2012


Cruciferous Salad Trio served on the Figgjo Rektangel by Sebastiano Cossia Castiglioni. www.figgjo.no


March 20, 2012

Sebastiano Cossia Castiglioni Opens Teatro dei Sensi with Special Guest Mitchell Davis If every great wine has a story to tell, then Querciabella’s latest project is about to set the scene for an entirely new style of narrative. Teatro dei Sensi, a real-life ‘theater of the senses’, is an ensemble of gatherings, hosted by Querciabella’s owner Sebastiano Cossia Castiglioni, that aims to juxtapose the world of fine wine with a rich spectrum of cultural and creative disciplines. The first event in the Teatro dei Sensi series – which will unfold throughout the year – recently took place at Sebastiano’s private home, in the state-of-the-art kitchen that the passionate wine producer and consummate polymath designed himself. Inspiration for this unscripted culinary happening came from Justin Daniel’s food blog GourmetEstorie in late 2011, when a feature story about celebrity chef Daniel Boulud and his signature restaurant db Bistro Moderne Singapore not only showcased a bottle of Querciabella Chianti Classico in the glorious 2007 vintage, but another of Sebastiano’s design creations as well: the Rektangel plate he personally designed a decade ago for the renowned Norwegian porcelain manufacturer Figgjo. Based in Asian design principles that heavily influence Sebastiano’s life, the plate originally dubbed Tryptych is a response to experimental culinary themes such as ingredient variation and the deconstruction of traditional recipes. Today, the Rektangel is part of Figgjo’s Front House product series and can be found in the kitchens of famous chefs, restauranteurs and hoteliers worldwide. To launch the Teatro dei Sensi in grand style and in perfect symmetry with Sebastiano’s purpose-driven approach, close friend Mitchell Davis, Executive Vice President of the James Beard Foundation, was summoned as the guest of honor on the maiden voyage of an adventure that promises to delight and inspire. On this particular occasion, a rectangular plate and a cornucopia of handpicked seasonal produce were the muses of the day. A marathon of chopping, dicing and sautéing ultimately delivered an unforgettable vegetarian feast. Between one course and the next, a fascinating exchange of ideas also emerged as Chef Mitchell Davis and Sebastiano discussed their views on topics ranging from food system sustainability – a movement Davis himself is leading – to the role of design in bettering the functionality of plateware. Sunchoke cappelletti, root vegetable latkes and a heavenly cruciferous salad trio are just some of the savory creations presented on the Rektangel plate and paired with award-winning Querciabella wines such as Batàr 2004, Palafreno 2001 and Camartina 2007. Stephanie Cuadra · Communications & Marketing Director + 39 02 7487 3106 · stc@querciabella.com · www.querciabella.com Società Agricola Querciabella SpA

New York City based food scholar Mitchell Davis is the Executive Vice President of the James Beard Foundation, where he promotes dialogue on sustainability and public health in the food industry. Mitchell is the host of Taste Matters, a weekly radio program that airs on the Heritage Radio Network and is an academic chair of London’s World’s 50 Best Restaurants program. He has also published several popular cookbooks, including Kitchen Sense, The Mensch Chef and Cook Something.

About Querciabella Founded in 1974, Querciabella enjoys the acclaim of the world’s most discriminating critics and consumers for wines such as Camartina, Batàr, Palafreno and Querciabella Chianti Classico. In its uncompromising pursuit of quality, sustainability and authenticity, Querciabella has continually honed its approach to biodynamic viticulture for over a decade. With vineyards located throughout Tuscany’s Chianti Classico and Maremma areas, Querciabella exemplifies the mindful preservation of tradition through forward-thinking, albeit completely natural, winemaking. For the latest winery news and updates, join Querciabella on Twitter and Facebook.


20 Marzo 2012

Sebastiano Cossia Castiglioni inaugura il Teatro dei Sensi: ospite d’onore Mitchell Davis Se è vero che ogni grande vino ha una storia da raccontare, allora l’ultimo progetto di Querciabella pone le basi di uno stile narrativo completamente nuovo. Il Teatro dei Sensi è una serie di incontri, ospitati dal proprietario di Querciabella Sebastiano Cossia Castiglioni, con lo scopo di avvicinare il mondo del vino a un insieme di discipline culturali e creative. Il primo di questi incontri – che si svolgeranno nel corso dell’anno – si è tenuto recentemente a casa di Sebastiano, nella straordinaria cucina degna di un ristorante stellato, disegnata personalmente dall’appassionato ed eclettico produttore di vino. L’ispirazione per questo evento nasce alla fine del 2011 a seguito di un articolo sul blog di GourmetEstorie, dedicato allo chef Daniel Boulud e al suo ristorante db Bistro Moderne Singapore in cui appare fotografata la gloriosa annata 2007 di Querciabella Chianti Classico, insieme a un’altra creazione di Sebastiano: il piatto Rektangel, progettato una decina di anni fa per la rinomata casa norvegese Figgjo, produttrice di porcellane per l’arredo tavola. Basato sui principi del design asiatico che hanno intensamente influenzato la vita di Sebastiano, il piatto in origine chiamato Tryptych è la risposta a esperimenti gastronomici che proponevano in diverse varianti la stessa pietanza o la destrutturazione di ricette tradizionali. Oggi Rektangel fa parte della linea di prodotti di Figgjo Front House e si trova nelle cucine di famosi chefs, ristoratori e albergatori di tutto il mondo. Per lanciare il Teatro dei Sensi in grande stile e in sintonia con la personalità di Sebastiano, un caro amico, Mitchell Davis, Vice Presidente della James Beard Foundation, è stato invitato come ospite d’onore al viaggio inaugurale di un’avventura che promette di deliziare e ispirare. In questa particolare occasione il piatto Rektangel e un trionfo di prodotti di stagione raccolti a mano, sono stati le Muse di un’intensa maratona tra taglieri, piatti e padelle che ha dato luogo a un indimenticabile banchetto vegetariano. Tra una portata e l’altra un vivace scambio di idee è emerso dalla conversazione tra Mitchell Davis e Sebastiano intorno a temi come la sostenibilità del sistema alimentare – movimento di cui Davis è leader – o quello del ruolo del design che esalta la funzionalità degli accessori da cucina. Cappelletti di topinambur, frittelle laktes con ortaggi da radice e un freschissimo trio di verze in insalata sono alcune delle gustose creazioni servite nel piatto Rektangel, il tutto accompagnato dai pluripremiati vini biodinamici di Querciabella: Batàr 2004, Palafreno 2001 e Camartina 2007. Stephanie Cuadra · Communications & Marketing Director + 39 02 7487 3106 · stc@querciabella.com · www.querciabella.com Società Agricola Querciabella SpA

Studioso di alimentazione, Mitchell Davis vive a New York ed è il Vice Presidente della James Beard Foundation, dove promuove un dialogo sulla sostenibilità e la salubrità dell’industria alimentare. Mitchell è il conduttore di Taste Matters, programma radiofonico settimanale in onda su Heritage Radio Network, uno dei protagonisti del programma londinese World’s 50 Best Restaurants e inoltre apprezzato autore di numerosi libri di cucina, tra i quali Kitchen Sense, The Mensch Chef e Cook Something.

Querciabella Fondata nel 1974, Querciabella gode dell’apprezzamento dei più raffinati critici e conoscitori del mondo, grazie a vini come Camartina, Batàr, Pala­freno e Querciabella Chianti Classico. Nella sua rigorosa ricerca di qualità, sostenibilità e autenticità, Querciabella pratica la viticoltura biologica dal 1988 e quella biodinamica dal 2000. Con vigneti in diverse zone del Chianti Classico e in Maremma, Querciabella è un modello nella tutela della natura, del paesaggio e della tradizione. Per novità e aggiornamenti sull’azienda, seguite Querciabella su Twitter e Facebook.


Cruciferous salad trio paired with mature Italian cheeses

Root vegetable latkes

Roman cauliflower and winter squash inspiration

Rice trinity: seitan fried rice, risotto alla milanese and wild rice with pomegranate


Vegetable tempura with aioli, soy and tahini dipping sauces

Pappardelle with vegetarian ragù alla luganese and radicchio trevisano; topinambour–filled cappelletti

Seba’s vegetable and seitan medley

Fruits of the forest soufflé


Sebastiano Cossia Castiglioni Opens Teatro dei Sensi with Special Guest Mitchell Davis