Issuu on Google+

DIETA

5

Diete da evitare Finito il Natale, tutti sono alla ricerca della dieta perfetta per arrivare all’estate in forma: ecco, secondo la BDA (British Dietetic Association) le 5 diete piÚ celebri e ingannevoli da evitare nel 2013

TopSalute

61


DIETA

DIETA OMG DA 6 SETTIMANE

: O T S DA 6 O P 5˚ OMG E N A A T M DIE ETTI S

Di che cosa si tratta? Prima di tutto devi praticare attività fisica ogni mattina dopo aver bevuto caffè nero, poi devi fare un bagno o una doccia gelati per stimolare il corpo a bruciare i grassi di deposito nel tentativo di tenersi caldo. Posticipa la colazione alle 10. La frutta dovrebbe essere eliminata, gli snack sono off-limits e il piatto deve essere ricco di proteine, mentre non importa quale tipo di carboidrati introduci …se da carote o …coca-cola.

Verdetto della BDA

Le regole della dieta incoraggiano a comportamenti estremi. Inoltre la maggior parte delle persone ha una routine quotidiana che non permette di seguire i punti cardine di questa dieta. E poi che cosa fare nelle altre 46 settimane dell’anno?

4˚ P ALC OSTO DR OREX : UN KOR IA/ EXI A ALCOREXIA/DRUNKOREXIA

Di che cosa si tratta? Si tratta di una dieta in cui si mangiano pochissime calorie durante il giorno, e quindi nella settimana, mettendo da parte le calorie non introdotte col cibo per abusare di alcol. Per esempio, seguendo una VLCD (very low calory diet) si possono scambiare le 1500 Kcal al giorno con 10500 Kcal da bere durante la settimana. Tale quota corrisponde in una settimana a: • 45 medie di birra chiara (conside62 TopSalute

rando che ogni media ha circa 280 Kcal) • 52 soft drinks (considerando che ognuno ha circa 200 Kcal) • 201 shot di liquore (considerando che un singolo shot ha circa 52 kcal)

Verdetto della BDA

• 131 bicchieri di vino rosso, o 26 bottiglie (un bicchiere di vino rosso corrisponde a 80 Kcal).

Seguendo questa dieta non si assumono sicuramente vitamine, minerali e nutrienti di cui l’organismo necessita per sopravvivere e svolgere le sue normali funzioni. Inoltre si avverte stanchezza, debolezza, poca energia e facile irritabilità. Evitare il cibo per barattare le calorie con l’alcol è assolutamente insensato e potrebbe facilmente determinare un’intossicazione da alcol e addirittura la morte.


3˚ P PAR OSTO: TY G IV D IRL RIP

PARTY GIRL IV DRIP

Di che cosa si tratta? Si tratta di soluzioni contenenti anche vitamina B, C, magnesio e calcio da assumere per vena. Questo genere di diete erano originariamente utilizzate per trattare le gravi malnutrizioni in pazienti ospedalizzati. Nonostante ciò, molte persone spendono centinaia di sterline per avere una sacca di soluzione (di solito di 250ml) da iniettarsi.

Verdetto della BDA

C’è una minima evidenza che questo metodo sia efficace in persone sane. Questa pratica dietetica può portare a complicanze quali vertigini, infezioni e shock anafilattico.

KEN (KETOGENIC ENTERAL NUTRITION)

La KEN (NEC=nutrizione enterale chetogena) prevede di eliminare qualsiasi alimento solido e liquido. Per 10 giorni a ciclo si introduce attraverso un sondino naso-gastrico una formula liquida che giunge direttamente allo stomaco. Questo tubicino rilascia 2 litri di soluzione nella 24 ore attraverso una pompa elettrica. Durante il trattamento, chi segue la dieta può vivere normalmente, deve solo trasportare la sacca e la pompa in uno zaino o appenderla al letto di notte. Si è liberi di staccare la pompa un’ora al giorno e bere acqua, the, caffè (senza latte, zucchero o dolcificanti), oppure tisane alle erbe senza zucchero, senza necessità di togliere la sonda.

O: T S O P N C I ˚ E N 2 K E G AL O T ER N) E (K ENT ITIO R T NU

Verdetto della BDA

È scioccante che alcune persone scelgano di utilizzare il sondino naso-gastrico per perdere peso, normalmente utilizzato per persone con patologie acute o malattie croniche. In più è necessario assumere lassativi, perché questa dieta è completamente priva di fibra! TopSalute

63


DIETA

DIETA DUKAN

Di che cosa si tratta? È una dieta complessa, suddivisa in 4 fasi, che comincia con un approccio no carboidrati/solo proteine per promuovere una rapida perdita di peso.

Verdetto della BDA

La premessa è che non ci sono basi scientifiche solide a sostenere questa dieta. Inoltre non è consigliabile eliminare interi gruppi di alimenti. Questa dieta è confusionaria, necessita di tempo, è molto rigida e, secondo la nostra opinione, molto difficile da seguire. Anche l’ex Dr. Dukan mette in guardia dai problemi associati alla dieta, come senso di spossatezza, stitichezza e alito cattivo. A proposito di queste e di altre diete in voga, Sian Porter, dietista e portavoce della BDA, ha detto: “anche se piacerebbe a tutti, non esiste una soluzione magica per perdere peso e mantenerlo a lungo termine. Non esiste alcuna dieta che si possa seguire senza avere rischi nutrizionali o di salute associati, e la maggior parte offrono una soluzione a breve termine per un problema a lungo termine. Potrebbe sembrare ovvio, ma se si vuole perdere peso bisogna fare delle scelte salutari, avere un’alimentazione varia e bilanciata con porzioni adeguate, ed essere attivo fisicamente. In poche parole, la soluzione è mangiare meno calorie, fare scelte migliori e muoversi un po’ di più. Ogni giorno le immagini glamour delle celebrità saturano i nostri media in tutte le forme. Queste celebrità hanno un esercito di persone che li aiutano a mantenersi in forma e molti soldi per fare qualsiasi cosa ritengano necessaria. Bisogna ricordarsi anche che molte di queste immagini sono ritoccate per dare alle celebrità un’immagine corporea irraggiungibile che non esiste nella vita reale, ma a cui tanti aspirano”. Se si vuole perdere del peso, allora va fatto in un modo salutare, divertente e sostenibile. A lungo termine si raggiungerà il risultato prefissato.

64 TopSalute

1˚ P DIET OSTO: AD UKA N


Diete da evitare