Page 1

INTERVISTA

Milly Carlucci

Quando ti rivedremo in TV? Molto presto, spero. Ho in cantiere un progetto che dovrebbe andare in porto in primavera. E poi a settembre torneremo tutti in pista con la nuova edizione di “Ballando”.

La dieta della Carlucci di Sara Farnetti

Milly segue un’alimentazione che migliora le performance psico fisiche, niente diete né digiuni. Un’alimentazione vitalizzante, non restrittiva, ma soprattutto mirata all’equilibrio funzionale degli organi. Il latte e i latticini, in tal senso, non accelerano il lavoro del fegato che invece risulta rallentato dopo l’assunzione di formaggi e derivati e questo effetto si manifesta con la sonnolenza dopo il pasto, il senso di gonfiore, la difficoltà digestiva o la bocca amara. Milly che vuole il meglio e sentirsi al meglio, per evitare alcuni di questi sintomi, tende ad evitare latte e derivati nella sua alimentazione che vuole essere attenta al benessere di tutti gli organi, ad ogni pasto. Per questo non è sufficiente seguire una dieta di esclusione, non basta eliminare un cibo per stare bene. Milly, infatti, non beve latte ma soprattutto si alimenta cercando di associare i cibi in modo furbo, per attivare, sostenere e tutelare la funzione di fegato, rene e pancreas.

46 TopSalute

01TS_046_Milly_Carlucci