Issuu on Google+


“Mi interessa il mio futuro, è lì che passerò il resto della mia vita”

Cit.


CANDIDATI DELLA LISTA SEZZADIO NEL CUORE

4

Enzo Daniele

Candidato Sindaco 19/10/1959 Perito Industriale Titolare d’azienda


Piergiorgio Camerin

Franco Cavanna

29/03/1975 Geometra Agente di Commercio

27/06/1969 Perito Meccanico Impiegato Trenitalia

Filippo Furlani

Beatrice Ersettis

Andrea Genuardo

04/08/1990 Laureata in Economia

15/03/1979 Laureato in Agraria Agronomo presso Marenco Vini

29/04/1991 Laureando in Giurisprudenza

Marco Gobello

Enrico Sardi

Virginia Sardi

16/02/1970 Laureato in Architettura Libero Professionista

16/10/1975 Perito meccanico Imprenditore agricolo

Serena Savio

30/03/1978 Laureata in Legge Mamma e casalinga

09/11/1956 Operatore Commerciale Impiegata Soggiorno Santa Giustina di Sezzadio

Andrea Tasca

29/09/1977 Licenza Media Inferiore Responsabile Logistica Novembal Sezzadio


PREMESSA Dopo due anni di instancabile lavoro, di cui siamo profondamente orgogliosi, che hanno visto il Comitato “Sezzadio per l’ Ambiente” assoluto protagonista a livello locale e comprensoriale nella lotta senza quartiere al progetto di discarica presentato dalla ditta Riccoboni, si apre davanti a noi una nuova fase che non può non tener conto della preziosa esperienza maturata in questo ultimo periodo sul tema, per noi decisivo, della preservazione del territorio e della valorizzazione del medesimo. Riteniamo, pertanto, di potere e di dovere affermare che la direzione indicata da “Sezzadio per l’Ambiente” rimane la strada maestra da dover seguire e da poter offrire a tutti coloro che, in qualsiasi modo, vogliono contribuire alla crescita e alla tutela di Sezzadio.

6

Essa, infatti, si è innegabilmente dimostrata coerente con l’obiettivo da raggiungere, capace di assicurare un grande lavoro di squadra, sinergica ed efficiente tra le varie componenti istituzionali non dichiaratamente favorevoli alla realizzazione dell’’impianto nocivo, impermeabile alla cattiva politica, capace di fare da collante per altre trenta Amministrazioni Comunali che si sono schierate al nostro fianco a tutela del nostro territorio. Possiamo affrontare dunque la nuova fase che si para davanti con la consapevolezza che già parecchio cammino è stato fatto, ma con la volontà anche di non dover nascondere né sottovalutare quello ancor più faticoso che resta da percorrere. I risultati raggiunti, lo spirito di continuità e la ferma determinazione negli obiettivi da perseguire, che da sempre hanno guidato il nostro gruppo, ci hanno indotto a comporre una lista civica per le prossime elezioni amministrative sotto la guida di Enzo Daniele candidato Sindaco.

Nasce così “Sezzadio nel Cuore” “Sezzadio nel Cuore” si caratterizza come progetto politico che pone le proprie radici nel recente passato e guarda al futuro del Paese con rinnovata speranza; “Sezzadio nel Cuore” continuerà a essere, così come “Sezzadio per l’ambiente” un movimento di persone, che scelgono liberamente di fare un passo indietro rispetto alla propria personale appartenenza politica per farne cento avanti insieme agli altri al servizio esclusivo del proprio territorio e di tutti i sezzadiesi; “Sezzadio nel Cuore” continuerà a credere nella dignità della politica come strumento di lotta contro coloro che in essa vedono la scorciatoia per realizzare, perseguire e conseguire interessi e vantaggi personali a danno dell’interesse generale ; “Sezzadio nel Cuore” avrà, come propria stella polare, un’idea della politica che la vede con la gente, tra la gente e sempre per la gente.


La politica nazionale, e perché no, anche la politica locale, ci ha da sempre propinato programmi elettorali roboanti , infarciti di obiettivi per lo più irrealizzabili e molte volte fuori da un contesto reale. Per questo abbiamo deciso di impostare il nostro programma elettorale indicando, per brevi punti, le cose che un normale cittadino di un piccolo comune come il nostro vorrebbe vedere realizzate nel proprio Paese, tenendo presente la dimensione locale, umana, e tradizionale del territorio, unite a un profondo senso di valorizzazione dello stesso e di sua tutela con le opportunità che la contemporaneità oggi offre. In questo quadro di riferimento, comunque, non possiamo dimenticare le difficoltà che gravano sui Comuni grazie alle nuove politiche Regionali e Nazionali, che, trasferendo sempre meno risorse agli enti locali, costringono gli stessi ad affrontare, dal punto di vista economico, situazioni difficili. Anche per questo motivo, la nostra idea di amministrazione, si proporrà di creare per le varie tematiche che dovremo affrontare, dei gruppi di lavoro di persone che, mettendo da parte la loro personale appartenenza politica, abbiano la voglia di dedicare un po’ del proprio tempo alla collettività. In un contesto così piccolo, sarà vitale la partecipazione dei cittadini alle varie iniziative che andremo a proporvi. Sarà inoltre un bel modo di unirci verso obiettivi comuni lasciando da parte vecchie divisioni o diatribe sterili e dannose per la comunità. In considerazione a quanto sopra, esponiamo i seguenti temi generali: • • • • • • • • •

AMBIENTE ED ENERGIA AGRICOLTURA COMMERCIO CULTURA E TURISMO URBANISTICA, VIABILITA’ ED EDILIZIA POPOLARE DEMOCRAZIA PARTECIPATA E POLITICHE DI BILANCIO SERVIZI SOCIALI SICUREZZA SPORT E POLITICHE GIOVANILI

“Sezzadio nel cuore” è anziana, è giovane, è donna, è uomo... è un atto d’amore senza fine per Sezzadio

7


AMBIENTE ED ENERGIA Un primo importantissimo obiettivo è stato raggiunto, grazie al lavoro intrapreso finora: possiamo contare sull’appoggio di 30 comuni contro il “progetto discarica di Sezzadio”. Prioritario sarà continuare, in tutte le sedi politiche, istituzionali e giudiziarie la lotta al progetto di discarica di rifiuti speciali di Cascina Borio, il “mostro ecologico” capace di distruggere il futuro del nostro territorio. Per coloro che ancora non avessero una reale percezione delle dimensioni della stessa, basti pensare che il concentrico di Sezzadio misura sette ettari laddove il sito che verrebbe riempito nei prossimi 10 anni (e che comunque potrebbe avere ulteriori proroghe, una prassi comune in questo genere di situazioni) ne misura ben venti ossia tre volte tanto.

8

A oggi, grazie al lavoro svolto finora dal comitato Sezzadio per l’Ambiente e da tutte le amministrazioni che sono scese al nostro fianco in questa difficile partita, la Provincia ha dato il diniego alla realizzazione della discarica ma siamo consapevoli che non è stata posta la parola fine alle mire di chi vede il nostro comune come opportunità di arricchimento senza curarsi delle conseguenze verso coloro che lo abitano e vorrebbero vederlo tutelato anche e soprattutto per le generazioni a venire. Accanto a questo tema per noi assolutamente prioritario, intendiamo con la massima urgenza completare l’iter amministrativo volto al trasferimento dell’area ecologica di via Roncarino provvedendo altresì ad un accurato ripristino ambientale dell’area dismessa che potrà così essere finalmente riconsegnata alla popolazione residente. S’intende altresì prevedere l’istituzione di un servizio comunale su prenotazione per il recupero di rifiuti ingombranti per tutti coloro che non fossero in grado di provvedervi autonomamente. Eviteremo la costruzione di insediamenti che possano avere caratteristiche inquinanti. Su questo tema, ci proponiamo non solo di non rilasciare autorizzazioni verso questo tipo di richieste, ma anche e soprattutto di perseguire nel corso del mandato che ci attende, una serie di azioni per prevenire in futuro tali insediamenti. Ci proponiamo di porre un immediato freno al consumo del suolo e alla sua cementificazione prediligendo tutte le iniziative volte al recupero del patrimonio immobiliare esistente. Sul tema rifiuti e decoro urbano, attueremo piccoli accorgimenti e un programma ben definito finalizzato a tenere pulito il suolo pubblico, i bordi strade, gli argini, i canali, i fossi, eseguendo periodici controlli per evitare casi di mini-discariche a cielo aperto.


Attraverso l’informazione e l’assoluta disponibilità degli uffici competenti, vorremmo incoraggiare la sostituzione di coperture in Eternit anche con pannelli fotovoltaici facilitando, dal punto di vista amministrativo, l’impiego di energie rinnovabili. Su questo tema stiamo già lavorando a possibili convenzioni e collaborazioni (LEGAMBIENTE) che possano rendere meno onerosi gli interventi di chi decida di procedere alla sostituzione delle vecchie coperture in Eternit. Sarà importante anche realizzare in breve tempo un censimento dei tetti in eternit. Non è nostra intenzione obbligare nessun cittadino alla sostituzione di tetti in Eternit, bensì di essere al suo fianco nelle procedure, nella ricerca di eventuali agevolazioni fiscali o finanziamenti dedicati. Sarà inoltre importante per il nostro territorio valorizzare, censire meglio e incrementare il patrimonio naturale. (Area dei Boschi, L’antica Via Emilia, la zona di Bormida Vecchia) Riteniamo importante intensificare la presenza dei raccoglitori dei rifiuti per la differenziata, e collocazione di adeguati cestini fuori dai locali commerciali (Bar, Poste etc.) ed in altri punti del paese che ne risulta sprovvisto in modo da contribuire alla pulizia ed al decoro degli spazi comuni. Nel perseguire tale obiettivo è nostra intenzione inoltre progettare interventi di mitigazione dell’impatto ambientale determinato dalla presenza dei bidoni della spazzatura in alcune zone del paese rendendoli coerenti al contesto architettonico e urbanistico del Paese. Istituiremo inoltre, attraverso il coinvolgimento di giovani, Protezione Civile e Associazioni , delle giornate dedicate alla pulizia di zone specifiche del nostro territorio. Scopo di queste giornate sarà da una parte la pulizia delle aree interessate, ma dall’altra dare la possibilità a chi parteciperà di sentirsi parte attiva di una comunità favorendo al tempo stesso il volontariato. Inizieremo l’iter burocratico per realizzare in paese un servizio di distribuzione di acqua potabile attraverso la collocazione di una “fontana leggera”. Questa iniziativa permetterà ai cittadini di rifornirsi d’acqua naturale e gasata a prezzi irrisori (iniziative di questo genere sono state recentemente realizzate ad esempio a Rivalta Bormida e Cassine ). Inoltre questo eviterà di produrre quintali di rifiuti rappresentati da bottiglie di plastica contribuendo quindi alla salvaguardia ambientale.

“Sezzadio nel cuore” è anziana, è giovane, è donna, è uomo... è un atto d’amore senza fine per Sezzadio

9


AGRICOLTURA Il nostro paese è sempre stato ed è tutt’oggi un paese di agricoltori e figli di agricoltori. Il settore agricolo, come del resto tutta l’economia, sta oggi attraversando un periodo di estrema difficoltà e crisi che ha portato ad una notevole riduzione dei guadagni ed un aumento esponenziale dei costi. Pur nella consapevolezza che un’Amministrazione locale non molto potrà fare per risolvere un problema di così vasta portata, ma assolutamente coscienti dell’importanza che l’agricoltura ricopre nell’economia del paese, il nostro impegno sarà rivolto a porre le basi per facilitare ed agevolare uno sviluppo ed una ripresa di questo settore di primaria importanza. A tale proposito s’intende promuovere le produzioni agricole locali appoggiando e stimolando le strategie di filiera corta con l’intenzione di creare e promuovere un “marchio Sezzadio” quale prodotto di qualità, istituire corsi di approfondimento in materia agricola e sulle nuove tecniche colturali, sulle colture alternative così come sull’importanza del settore agricolo per la protezione dell’ambiente. 10

Si intende inoltre rivisitare il vecchio “Regolamento di polizia rurale” già stilato nel lontano 1933 poche volte revisionato ma mai reso attuativo. Questo dovrà essere considerato una linea guida, un riferimento essenziale per la gestione del mondo agricolo a livello locale finalizzato a soddisfare e regolamentare le attuali esigenze del settore. Massima cura sarà rivolta alla manutenzione e la gestione di strade rurali e dei fossati evitando il ripetersi di allagamenti delle strade dovuti alle piogge. Altro tema che ci vedrà impegnati sarà quello di favorire la creazione di una cooperativa agricola finalizzata all’acquisto di macchinari (es. seminatrice da sodo) coadiuvando il lavoro di ricerca e di assegnazione di contributi specifici per le cooperative di questo settore.

“Non troveremo una coltura che vi farà aumentare i guadagni, ma garantiamo strade e percorsi puliti, inghiaiati con pulizia di fossi e puntuale taglio dell’erba”


COMMERCIO I piccoli negozi sono l’anima di un Paese! L’imprenditoria e l’artigianato locale arricchiscono l’organizzazione sociale. Per questo garantiamo e garantiremo il massimo sostegno agli esercizi alimentari, commerciali e di prima necessità presenti a Sezzadio e semplificazione nelle eventuali richieste di nuove attività per il Paese. Garantiremo sostegno verso tutte quelle iniziative volte a dotare Sezzadio di nuovi servizi alla cittadinanza proposti dai commercianti presenti. La maggior parte del commercio avviene attraverso la grande media distribuzione. Gli anziani e le persone con scarsa mobilità sono penalizzati nell’approvvigionamento quotidiano. E’ nostro obiettivo inoltre favorire la realizzazione di dehors nella stagione estiva per tutti gli esercizi commerciali che ne faranno richiesta. 11

“Sezzadio nel cuore” è anziana, è giovane, è donna, è uomo... è un atto d’amore senza fine per Sezzadio


CULTURA E TURISMO Quale potrebbe essere il futuro di Sezzadio? Nell’intraprendere il cammino che ci ha portato a proporci per la sua amministrazione, la risposta a tale domanda è stata la vera leva che ha guidato e guiderà in futuro le nostre azioni. Come forse tanti sanno, il lavoro svolto in precedenza da Enzo Daniele a tutela del nostro territorio, l’ha portato a realizzare un importante obiettivo: la convenzione dei primi 16 Comuni che si è ratificata in recentemente a cui seguiranno le adesioni di altri Comuni in via di formalizzazione. Collaborando con gli altri Sindaci dei comuni limitrofi, inizialmente per scongiurare il pericolo Discarica, ha preso sempre più corpo l’esigenza di dare un peso primario alle politiche di valorizzazione dello stesso dandone una connotazione turistica e ricettiva.

12

Questo intendimento, che sarà da perseguire nei prossimi anni, ora è reso possibile da un raggruppamento di persone che hanno deciso di non fermarsi alla visione limitata dei propri confini territoriali ma di estenderla anche ai vari comuni della Valle Bormida in modo da vedere finalmente realizzabili opere o progetti che da singoli non sarebbero nemmeno immaginabili. Su questi temi le nostre proposte per Sezzadio, saranno da legarsi alla valorizzazione turistica, culturale e promozione commerciale dell’Abbazia di Santa Giustina, come valore incommensurabile e segno storico distintivo del nostro Paese. Affiancando il nostro sostegno anche verso il ripristino della celebrazione dei matrimoni all’interno della stessa, negata recentemente. Favoriremo ogni iniziativa costruttiva e finalizzata a incontri pubblici e manifestazioni volte a consolidare l’integrazione con le diverse comunità straniere presenti nel territorio ed in particolare con quella Rumena e Senegalese molto importante e numericamente consistente a Sezzadio. Ci proponiamo inoltre di realizzare una biblioteca comunale ed una esposizione permanente degli attrezzi e macchinari della tradizione agricola locale promuovendo la visita da parte di turisti o scuole interessate.


Fondamentale sarà la creazione e la promozione di un “marchio Sezzadio” . Attraverso questo marchio promozioneremo e realizzeremo eventi che caratterizzeranno il nostro Paese anche all’esterno: Istituzione, nel periodo primaverile, di un evento fieristico dedicato alla “Rosa” ed all’attività florovivaistica in generale da allocare nella Piazza del Paese o nel rione di Castelforte. Realizzazione di eventi fieristici a tema a data fissa da allocarsi nel rione di Castelforte o nella Piazza del Paese. Sviluppo di manifestazioni sportive quali ad esempio corse campestri per far conoscere il nostro territorio ai comuni vicini e aiutare l’economia del Paese che potrà trarre benefici da questo tipo di politiche. A tal fine abbiamo recentemente concretizzato la maratona podistica denominata “Girolungo dei Boschi” che si svolgerà in data 8 giugno 2014 e che sarà ripetuta con cadenza annuale. Affiancamento e aiuto nella promozione pubblicitaria dei cinque giorni di sagra del fritto misto, evento caratterizzante l’estate Sezzadiese. Tutti questi obiettivi ci proponiamo di perseguirli collaborando attivamente con le realtà sociali già presenti: la Proloco, e tutte le altre Associazioni, che con le rispettive peculiarità contribuiscono a mantenere vivi i valori della tradizioni ed a puntare l’attenzione su problematiche attuali (Associazione Pole Pole, Comitato Giochi per eventi estivi, etc. ) Inoltre sarà nostro intendimento l’incentivazione del turismo a basso impatto ambientale (bed & breakfast, agriturismi etc.) Per finire, vorremmo restituire il vecchio palazzo delle Scuole alla comunità trasformando l’edificio in uno spazio comune destinato ad ospitare le sedi di tutte le Associazioni culturali e sportive di Sezzadio.

“Sezzadio nel cuore” è anziana, è giovane, è donna, è uomo... è un atto d’amore senza fine per Sezzadio

13


URBANISTICA, VIABILITA’ ED EDILIZIA POPOLARE Anche questi temi contribuiscono a dare la percezione agli abitanti ma anche a tutte le persone esterne a Sezzadio che il nostro possa essere un Paese che garantisce una buona qualità di vita dove magari cercare casa e trasferire la propria famiglia. Sarà importante tenere curate le aree verdi esistenti rendendole più fruibili alla cittadinanza e ai giovani dotandole quindi di maggiori servizi (giochi per bambini, panchine, etc.) Favorire dal punto di vista amministrativo/burocratico tutti gli interventi finalizzati al recupero degli edifici di Sezzadio.

14

Realizzare, d’intesa con la Provincia di Alessandria, un nuovo piano di viabilità che impedisca il transito veicolare nella stagione estiva intorno a parte di Piazza Libertà il sabato sera dopo le 19 e la domenica oltre ai giorni di festa o preposti allo svolgimento di manifestazioni. Questo al fine di rendere maggiormente fruibile a tutti, piccoli e adulti la nostra bellissima piazza nel periodo dell’anno in cui diventa il centro della vita sociale del paese. Inoltre questa iniziativa sarebbe incentivante anche per le persone esterne al paese per venire nei week-end a godere in famiglia dei servizi e delle attività commerciali presenti. Perseguire modalità per cui l’assegnazione degli alloggi delle case popolari presenti nel comune, sia funzionale prima di tutto alle esigenze reali degli abitanti di Sezzadio.


DEMOCRAZIA PARTECIPATA E POLITICHE DI BILANCIO I cittadini devono avere la possibilità di informarsi facilmente e di partecipare alle decisioni dell’Amministrazione pubblica. QUESTO AL FINE DI EVITARE CHE QUEST’ULTIMA PRENDA DECISIONI CONTRARIE AGLI INTERESSI DI SEZZADIO E DEI SEZZADIESI COME AVVENUTO NEL RECENTE PASSATO. Vorremmo fortemente creare un nuovo modo di comunicare e gestire l’amministrazione comunale, in modo tale che ogni abitante possa sentirsi parte attiva delle decisioni che saranno prese per garantire una buona vivibilità nel nostro piccolo Comune. Saremo un’amministrazione attenta e responsabile, che si renderà garante di un processo di unione degli abitanti, che negli anni precedenti troppo spesso si sono sentiti lontani da vecchi rancori o da inutili divisioni. Si è dimostrato anche recentemente che l’unione di persone sotto obiettivi comuni, riesce a perseguire risultati a volte impensabili. La giunta deve prevedere e accogliere proposte di iniziativa popolare, attraverso delibere da presentare in consiglio comunale. Ci siamo proposti di intraprendere una serie di azioni che vadano in quella direzione: Istituiremo una bacheca pubblica (anche on-line sul portale del comune) a fini informativi e per incoraggiare la cittadinanza a proporre progetti ed iniziative di interesse collettivo. Aumenteremo per quanto possibile l’efficienza e la produttività interna delle risorse (umane e non) nelle pubblica amministrazione in genere attraverso l’innovazione (in termini di nuove tecnologie) ed Internet, che ci permetteranno di risparmiare sui costi. E’ nostra intenzione valutare la possibilità di istituire punti di libero accesso ad Internet per favorirne l’utilizzo attraverso hot-spot gratuiti e aperti in tecnologia wi-fi. Trasferiremo on-line ove possibile, servizi comunali o intercomunali, rendendoli veramente interattivi e facili da usare per la cittadinanza potenziando i portali internet (ad esempio per permettere l’attivazione dei buoni pasto per la scuola elementare; spesso questa semplice formalità, diventa un problema per quei genitori che lavorano per questioni di orario). Coinvolgeremo se necessario anche comitati o gruppi persone disponibili presenti nel Paese, se hanno competenze specifiche (da utilizzarsi anche in caso di necessità impreviste ed in maniera temporanea in base a progetti particolari dell’Amministrazione).

“Sezzadio nel cuore” è anziana, è giovane, è donna, è uomo... è un atto d’amore senza fine per Sezzadio

15


SERVIZI SOCIALI La qualità di vita in un Paese si misura anche dalla capacità di chi lo amministra di pensare a risolvere le esigenze dei più piccoli e delle persone anziane che lo abitano. A tal fine ci proponiamo di incentivare per quanto possibile l’intesa con le strutture esistenti per migliorare i centri estivi per i bambini e individuare luoghi chiusi e riscaldati dove questi possano trovare a giocare anche nella stagione invernale. Particolare attenzione sarà anche posta ad aumentare il rapporto collaborativo con il Soggiorno Santa Giustina e collaborare nel coinvolgimento degli anziani nelle Associazioni e nelle iniziative socialmente utili . Il servizio meraviglioso che i nonni civici danno alla nostra piccola comunità è da considerarsi un esempio virtuoso di tali politiche. E’ nostro preciso intendimento spostare l’attuale ambulatorio medico in uno spazio più confortevole e consono a tale scopo. In alternativa si provvederà a migliorare quello esistente dotandolo di maggiori comfort per l’utenza. 16

Lavoreremo inoltre per realizzare partnership e scambi culturali con comuni rivieraschi ed alpini per consentire agli anziani soggiorni agevolati presso questi luoghi.


SICUREZZA Spesso piccoli Paesi come il nostro sono presi di mira da malintenzionati anche per la presenza di popolazione anziana e indifesa. Recentemente, purtroppo, ne siamo stati testimoni. Per meglio tutelare e proteggere le nostre case e tutti noi, ci proponiamo di attivare un sistema di videosorveglianza per l’abitato di Sezzadio nelle quattro entrate del Paese e contestualmente promuovere insieme alle forze dell’ordine presenti , maggior collaborazione per scongiurare, per quanto possibile, che in futuro possano ripetersi tali saccheggi ai nostri danni. Accoglieremo inoltre, cercando di provvedervi, tutte quelle segnalazioni che dovessero arrivare per finire o integrare l’illuminazione nelle ore notturne di quei luoghi che ne siano sprovvisti.

17

“Sezzadio nel cuore” è anziana, è giovane, è donna, è uomo... è un atto d’amore senza fine per Sezzadio


SPORT E POLITICHE GIOVANILI Il futuro dei nostri piccoli centri, è legato agli abitanti più giovani della comunità. E’ quindi necessario garantire a questi ultimi le condizioni migliori per vivere volentieri nel comune che li ospita garantendo spazi di ritrovo e occasioni per passare e condividere il proprio tempo libero. A tal fine lo sport, assume particolare rilevanza. Ci proponiamo quindi di recuperare e aggiornare le strutture sportive vecchie, dotandole se serve, di maggiori strumenti mantenendo però le stesse a gestione privata per non incidere negativamente sui costi dell’amministrazione. (es. Palestra). Ci impegniamo anche a trovare accordi con le strutture esistenti e con chi le amministra che prevedano un accesso più facilitato per i ragazzi del nostro Paese. Non è pensabile che ci sia più convenienza ad allenarsi fuori dal Paese rispetto a svolgere le medesime attività nelle strutture presenti in loco. 18

Lavoreremo anche alla realizzazione, favorendo la partecipazione di capitali privati, di un centro sportivo finalizzato al mantenimento della squadra di calcio locale e istituzione di una scuola calcio per i giovani. Miglioreremo e aumenteremo le attività di socializzazione per gli adolescenti e giovani anche in collaborazione con la Parrocchia. Un altro intervento che ci proponiamo di realizzare sarà legato all’individuazione di uno spazio da affidare in gestione diretta ai ragazzi sezzadiesi in cui gli stessi possano ritrovarsi, usufruire di servizi gratuiti (internet wi-fi) e attrezzarli come sale prove (per i gruppi musicali presenti in gran numero a Sezzadio). Il tutto responsabilizzando gli stessi al mantenimento degli spazi concessi.


I punti sopra descritti, riassumono in breve la nostra idea di Sezzadio presente e futura. Avremmo potuto inserire innumerevoli proposte e progetti, tipico delle campagne elettorali vecchio stile in cui il valore delle promesse cessa un giorno dopo il voto. Noi ci riteniamo persone serie e concrete per cui non lo faremo. Non potremo e non vogliamo stravolgere il Paese. L’economia e le risorse non lo consentiranno. Siamo certi e determinati però, a iniziare da subito un cammino che ci veda al vostro fianco per migliorare e gettare le basi di un futuro di qualità per Sezzadio e per i Sezzadiesi. U n f u t u r o c h e n o n c i ve d a a l ce n t r o d i p i a n i d i s t o cca gg i o r i f i u t i ma piuttosto di una risorsa dove poter crescere i propri figli in un ambiente sano, naturale, valorizzando ciò che il territorio ci ha donato, riscoprendo i valori della solidarietà e della cooperazione tra le persone che potranno guidare questa piccola ma stupenda comunità.

La lista “SEZZADIO nel CUORE”: NON E’ COMPOSTA da professionisti della politica. NON E’ COMPOSTA da persone che vedono la politica o l’amministrazione come modo per soddisfare le proprie ambizioni personali o i propri bisogni di protagonismo NON E’ COMPOSTA da persone poco attente ad ascoltare e convinte di avere sempre la giusta soluzione senza confrontarsi con i propri cittadini. La lista “SEZZADIO nel CUORE”: E’ COMPOSTA da persone che hanno già avuto esperienze amministrative o che in mancanza di queste, hanno competenze personali specifiche e voglia di metterle a disposizione di Sezzadio. E’ COMPOSTA da persone che hanno dimostrato con i FATTI di volersi e sapersi muovere per il bene del Paese E’ COMPOSTA da persone che si propongono di usare quel buonsenso del “buon padre di famiglia” in ogni momento del proprio mandato. E’ COMPOSTA da ogni abitante di Sezzadio che troverà sempre in chi si propone di rappresentarli, lo spirito di voler migliorare il proprio lavoro attraverso le esigenze ed i consigli che ci farete arrivare.

“Sezzadio nel cuore” è anziana, è giovane, è donna, è uomo... è un atto d’amore senza fine per Sezzadio

19



Programma elettorale "Sezzadio nel cuore"