Issuu on Google+

Partenze individuali garantite con guida in italiano - 2011


Sommario Le partenze individuali garantite sono circuiti regolari con partenza a date fisse dove i clienti si uniscono ad altri, condividendo il veicolo e la guida al fine di usufruire di un prezzo più conveniente. Durante questi tour è sempre prevista l’assistenza di una guida parlante italiano durante le giornate di escursione, mentre durante i trasferimenti da/ per l’aeroporto in alcuni Paesi può capitare che il personale locale parli inglese. Le quote non comprendono i voli dall’Italia, per dare la possibilità di usufruire della migliore tariffa aerea disponibile al momento della prenotazione e di scegliere, ove possibile, la città di partenza più comoda.

Argentina Brasile Cina Giordania Giordania Grecia India Irlanda Israele Marocco Marocco Messico Messico Namibia Romania Scozia Siria Siria e Giordania Turchia Vietnam

3 4 5 5 6 6 7 8 9 10 11 11 12 13 14 15 16 16 17 18


Patagonia La Terra del Fuoco

11 GG - 10 NT / Partenza min. 2 pax Partenze: Gennaio Febbraio Marzo Settembre

9 6 6 11

23 20 20 25

Ottobre 9 Novembre 6 Dicembre 4

23 20 18

URUGUAY

Buenos Aires

ARGENTINA Península Valdés Punta Tombo

Oceano Atlantico

CILE Oceano Pacifico

El Calafate

Ushuaia

1° giorno: Buenos Aires Arrivo e accoglienza in aeroporto, trasferimento in Hotel. Nel pomeriggio, visita della città più elegante del Sud America. Si visiterà la piazza principale, Plaza de Mayo e gli edifici che la circondano, l’Avenida 9 de Julio, il vecchio quartiere di San Telmo, che era un tempo il quartiere più benestante della città, trasformatosi oggi in una delle zone più alla moda, il quartiere italiano La Boca con il suo colorato "Caminito", un viale contornato da colorate facciate di latta tipiche dei vecchi “conventillos”, semplici case con poche camere dove, agli inizi del XX secolo, vivevano insieme molte famiglie. Dirigendosi verso Palermo, una delle zone tradizionali di Buenos Aires, si passerà per alcuni luoghi importanti come lo Zoo, il Giardino Botanico, il Parco di Palermo, il Campo di Polo, il Planetario e Palermo Viejo, il più antico quartiere residenziale. Si arriverà finalmente al sofisticato quartiere di Recoleta, dove si potrà visitare la tomba di Evita. Rientro in hotel. Pernottamento.

2° giorno: Buenos Aires Colazione. Giornata a disposizione per escursioni facoltative. Si potrà partecipare ad un Gaucho Party

3° giorno: Buenos Aires/Puerto Madryn Colazione. Trasferimento all’aeroporto per imbarcarsi sul volo programmato diretto a Trelew. Arrivo e accoglienza in aeroporto, visita alla Riserva di Punta Tombo, la più grande colonia di pinguini di Magellano del continente. Camminata lungo i sentieri interpretativi che passano tra i nidi di oltre 500.000 pinguini di Magellano che si riuniscono in questa colonia ogni anno. Un giro all’interno della riserva consentirà di osservare e apprezzare, a meno di un metro di distanza, le abitudini di questi interessanti uccelli marini che si avvicineranno curiosi ai visitatori. Alla fine dell’escursione, trasferimento in hotel a Puerto Madryn. Pernottamento.

4° giorno: Puerto Madryn Colazione. Escursione di una giornata intera alla Penisola Valdés, passando per l’Istmo Ameghino che si trova tra il golfi Nuevo e San José. Visita di Puerto Piramide e della colonia di leoni marini. L’escursione prosegue a Punta Delgada dove si conoscerà la sua grande colonia di elefanti marini e a Caleta Valdés, dove i leoni marini sembrano aver trovato il loro habitat naturale ideale. Rientro in hotel. Pernottamento.

5° giorno: Puerto Madryn/Ushuaia Colazione. Giornata a disposizione per escursioni facoltative. Si potrà approfittare di questa giornata per partecipare all'avventuroso trekking tour al Cerro Avanzado, a bordo di veicoli 4WD attraversando la steppa della Patagonia, a stretto contatto con la natura. Trasferimento all'aeroporto per imbarcarsi sul volo programmato diretto a Ushuaia. Arrivo e accoglienza in aeroporto, trasferimento in hotel. Pernottamento.

6° giorno: Ushuaia Colazione. In mattinata, si visiterà il Parco Nazionale di Tierra del Fuego, situato a 12 km di distanza dalla città. Questo parco é una riserva naturale di specie tipiche della foresta andina-patagonica e si sviluppa su una superficie di 63,000 ettari. La caratteristica più rilevante del parco è la Baia Lapataia, la punta più meridionale del continente, dove si otterrà una splendida vista del canale di Beagle. Nel pomeriggio, giro in bar-

ca sul Canale di Beagle. Ci si imbarcherà sul catamarano che porterà i visitatori alle Isole degli Uccelli e dei Leoni Marini, attraversando il Canale di Beagle, che offre un’ottima vista panoramica della città, incorniciata dalle montagne delle Ande. Dalla barca si vedrà l'Isola degli Uccelli e si apprezzerà una grande varietà di uccelli marini, in particolare: cormorani, albatri, anatre e gabbiani. Poco dopo, il catamarano raggiungerà l’Isola dei Leoni Marini e arriverà in fine al Faro Les Eclaireurs, da dove si inizierà il viaggio di ritorno verso la città. Arrivo al molo. Rientro in hotel. Pernottamento.

Voli consigliati

7° giorno: Ushuaia/El Calafate

La quota non comprende

Colazione. Trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo di linea a El Calafate. Arrivo e accoglienza in aeroporto, trasferimento in hotel. Nel pomeriggio, si parteciperà al 4WD tour al Monte Calafate, per conoscere le zone circostanti di El Calafate e godere delle splendide viste panoramiche del Lago Argentino. Rientro in hotel. Pernottamento.

8° giorno: El Calafate Colazione. Giornata a disposizione per escursioni facoltative. Le opzioni sono: fare un tour di un giorno intero a El Chalten in barca con pranzo incluso, o un tour di un giorno intero al Parco Nazionale di Torres del Paine. Rientro in hotel. Pernottamento.

9° giorno: El Calafate Colazione. Visita al ghiacciaio Perito Moreno, uno dei più grandi ghiacciai attivi del mondo, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO per la sua bellezza mozzafiato e per la sua unicità. Rientro in hotel. Pernottamento.

10° giorno: El Calafate/Buenos Aires Colazione. Trasferimento all’aeroporto per imbarcarsi sul volo programmato diretto a Buenos Aires. Arrivo e accoglienza in aeroporto, trasferimento in hotel. Pernottamento.

11° giorno: Buenos Aires Colazione. Trasferimento all’aeroporto internazionale di Ezeiza.

Quote in euro per persona In camera doppia Gennaio/Marzo Suppl. camera singola Gennaio-Marzo In camera doppia Settembre Suppl. camera singola Settembre In camera doppia Ott./Nov./Dic. Suppl. camera singola Ott./Nov./Dic. Suppl. mezza pensione (1 pasto al giorno - pranzo o cena)

1.320 450 1.495 455 1.585 540 510

I biglietti aerei e le tasse aeroportuali non sono inclusi BUE / REL AR 1802 06.00 08.00 REL / USH AR 2.810 19,10 21,20 USH / FTE AR 2.886 11,45 13,10 FTE / BUE AR 2.886 13,50 16,46

La quota comprende

Trasferimenti da e per gli aeroporti con mezzi riservati Visite ed escursioni come da programma con guida parlante italiano/francese Sistemazione in alberghi di categoria turistica superiore Prima colazione a buffet in hotel Ingresso ai parchi nazionali e riserve Mantello impermeabile a Calafate Assicurazione medicobagaglio e contro annullamento. passaggi aerei dall’Italia per l’Argentina e ritorno passaggi aerei domestici tasse aeroportuali italiane, internazionali e di sicurezza pasti non menzionati bevande a tutti i pasti visite ed escursioni facoltative mance, extra di natura personale e tutto quanto non incluso alla voce “la quota comprende”.

Hotels previsti (o similari) Buenos Aires: Hotel Carsson; Puerto Madryn: Hotel La Posada; Ushuaia: Hosteria Mirabeagle; El Calafate: Hotel Cerro Calafate. Escursioni facoltative

tutte le escursioni facoltative sono solo con guida in inglese/ spagnolo Tigre & Parana River Delta Mezza Giornata - Buenos Aires

29

Fiesta Gaucha con Barbecue (Pranzo) Giornata Intera - Buenos Aires

74

Cerro Avanzado Mezza Giornata - Puerto Madryn

45

Upsala con Pranzo al Sacco (*) Giornata Intera - El Calafate

220

Torres del Paine con Pranzo al sacco(*) Giornata Intera - El Calafate - Paine - El Calafate

185

El Chaltén con l’imbarcazione Viedma Giornata Intera - Glacier (pranzo)

150

(*) Entrata al Parco Nazionale NON inclusa. Considerare che durante questa escursione si entrerà in Cile, si prega di prendere in considerazione tutte le tasse migratorie e i visti necessari.

FACOLTATIVO CASCATE DI IGUAZU 3GG / 2NT

Partenze: pre o post tour con guida in italiano/francese Pasti: Prima Colazione Voli: Non inclusi

1° giorno: Buenos Aires/Iguazú Trasferimento dall'hotel all'aeroporto per imbarcarsi sul volo programmato diretto a Iguazú. Arrivo e accoglienza in aeroporto, trasferimento in hotel. Nel pomeriggio, si consiglia l'escursione facoltativa al lato brasiliano delle cascate. La passeggiata che segue il percorso lungo le passerelle è mozzafiato perchè offre una vista panoramica dell'isola San Martin e delle più importanti cascate al di là del confine: la Bozzetti,

3

PARTENZE INDIVIDUALI GARANTITE

Argentina

Tour di un giorno intero, per conoscere la Pampa e i suoi gauchos e per assaggiare le deliziose carni argentine, o un tour di mezza giornata al Tigre e al Delta del fiume Parana con un giro in barca che passa tra le isole del Delta. In serata, si parteciperà ad una cena con spettacolo, durante la quale si godrà del magnetismo sensuale del tango, eseguito dai migliori ballerini e cantanti di tango. Rientro in hotel. Pernottamento.


San Martín e Tres Mosqueteros (Tre Moschettieri). Questo belvedere regala un’incredibile vista panoramica della Garganta del Diablo (Gola del Diavolo) che si trova a solo 150 metri di distanza, la cui bellezza viene risaltata dalla costante presenza di arcobaleni. La passeggiata terminerà vicino alla Cascata Floriano dove si trova l'accesso all’ascensore panoramico che si potrà prendere (facoltativo). Rientro in hotel. Pernottamento.

PARTENZE INDIVIDUALI GARANTITE

4

2° giorno: Iguazú Colazione. Partenza per un’escursione al lato argentino delle cascate, che si trova all'interno del Parco Nazionale, uno dei primi luoghi protetti in America. Le cascate sono state dichiarate Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Dal Centro del visitatore, che si trova all'interno dell’area delle Cascate, si prenderà un treno aperto, che dopo 15 minuti di viaggio, arriva alla stazione Cataratas (Cascate). Da qui si intraprenderà una passeggiata lungo i sentieri passando per i belvederi della parte superiore e inferiore delle passerelle, ammirando da vicino le 275 impressionanti cascate, che precipitano nel fiume da 70 metri di altezza. Si osserveranno anche la sorprendente varietà di felci, orchidee, begonie, uccelli e farfalle. Successivamente si prenderà il treno fino alla stazione Garganta (Gola), da dove si scenderà a piedi per circa 1.200 metri fino al balcone naturale della Garganta del Diablo (Gola del Diavolo), per assistere a uno dei più grandiosi spettacoli sulla Terra. Rientro in hotel. Pernottamento.

La quota non comprende

• passaggi aerei • tasse aeroportuali • pasti non menzionati • bevande a tutti i pasti • visite ed escursioni facoltative • mance, extra di natura personale e tutto quanto non incluso alla voce "la quota comprende".

Escursioni facoltative 75

GRANDE AVVENTURA

(1 ora) da effettuare in combinazione alla visita del lago argentino delle cascate inclusa nel programma.

50

LATO BRASILIANO DELLE CASCATE

Ingresso al parco incluso. Con questo tour si andrà in Brasile; si prega di tenere in considerazione tutte le tasse migratorie e visti di ingresso.

Brasile

Rio de Janeiro e l’amazzonia Marajoara 10 GG - 9 NT / Partenza min. 2 pax Tutti i lunedì, martedì, mercoledì e giovedì

I. de Marajó Belém

Oceano Atlantico

Colazione. Trasferimento all’aeroporto per imbarcarsi sul volo programmato diretto a Buenos Aires. Arrivo e accoglienza in aeroporto, trasferimento in hotel. Pernottamento.

Quote in euro per persona In camera doppia Gennaio/Marzo Suppl. camera singola Gennaio-Marzo In camera doppia Settembre Suppl. camera singola Settembre In camera doppia Ott./Nov./Dic. Suppl. camera singola Ott./Nov./Dic.

La quota comprende

285 155 330 165 350 210

• Prima colazione a buffet in hotel • pernottamento in hotel turistica superiore • trasporto bagagli • ingresso ai parchi nazionali e riserve • trasferimenti da e per gli aeroporti.

Formalita’ doganali e trasferimento per l’hotel Hilton in centro città. City tour in italiano con trasferimento a piedi attraverso il centro storico e pranzo sul fiume Para’ nella splendida cornice dell’estacao das docas. Pranzo e nel pomeriggio visita del centro gemmologico e del forte di Belem. Rientro in hotel, cena libera e pernottamento.

3° giorno: Belem/Ilha Do Marajo Prima colazione in hotel. Trasferimento per il porto e imbarco per Ilha do Marajo in barca tradizionale amazzonica. Attraversamento del delta del rio delle Amazzoni. Arrivo a Soure e sistemazione presso l’Hotel Casarao da Amazzonia in camera lusso. Relax e idromassaggio in piscina. Cocktail di benvenuto e pranzo in hotel. Visita della fazenda Bom Jesus (6000 ettari), incontro con la proprietaria e introduzione alla storia dei bufali del Marajo (in marajo vivono le 4 razze di bufalo presenti nel mondo). Piccola monta e mini trekking attraverso i campi annessi alla fazenda. Avvistamento Guara’ vermelho (l’uccello rosso tipico dell’amazzonia) delle scimmie urlatrici (guariba) e di numerosi altri volatili. Mini degustazione di prodotti tipici della fazenda. Tramonto in spiaggia e rientro per la cena in hotel. Pernottamento.

4° giorno: Ilha Do Marajo

BRASILE

3° giorno: Iguazu/Buenos Aires

2° giorno: Belem

San Paolo

Río de Janeiro

Un viaggio tra le mille sorprese della natura e del regno delle acque. Avvistamento animali, risalita del fiume Paracauary, cavalcate in spiaggia, le incontaminate spiagge dell’isola e il turismo rurale con i vaqueros marajoara. La citta “meravigliosa” di Rio de Janeiro, il Corcovado, la citta’ popolare e la residenza del grande paesaggista Burle Marx.

1° giorno: Italia/Belem Partenza volo internazionale dall’ Italia e arrivo a Belem.

Prima colazione in hotel. Marea permettendo, visita della fazenda S. Geronimo. Percorso a piedi sospeso sulle mangrovie, piccola cavalcata in bufalo o cavallo (carrozza per chi non vuole montare) e avvistamento uccelli in canoa tipica, attraverso i canali del fiume. Proseguimento per Praia do Pesquero e pranzo libero in spiaggia. Nel tardo pomeriggio visita della Villa do Pesquero e rientro in hotel per la cena. Pernottamento.

5° giorno: Ilha Do Marajo Prima colazione in hotel. Escursione alla fazenda Araruna con pranzo incluso. Si vedrà lo splendido volo del guara vermelho, l'uccello simbolo dell'amazzonia, in spiaggia di Barra Velha, si monterà a cavallo alla ricerca di fauna e flora di questo piccolo paradiso di natura insieme ai Vaqueros Marajoara. Cena in hotel e pernottamento.

6° giorno: Ilha Do Marajo/Belem/Rio De Janeiro Prima colazione in hotel e partenza per Belem. Arrivo a Belem e visita dello splendido mercato amazzonico del vero peso con guida in italiano. Nel pomeriggio partenza per Rio de Janeiro, arrivo e

sistemazione in hotel Astoria in camera superior vista mare. (volo di linea Tam). Pranzo e cena liberi. Pernottamento.

7° giorno: Rio de Janeiro Prima colazione in hotel. Corcovado, la vista dal Cristo Redentore è imprescindibile. Salita in treno attraverso la foresta di Tijuca. Pranzo libero. Pomeriggio libero per la visita delle spiagge di Copacabana e Ipanema. Serata nel quartiere degli artisti alla Lapa con ingresso al Rio scenarium. Cena a la carte libera. Pernottamento.

8° giorno: Rio de Janeiro Prima colazione in hotel. Rio Popolare. Si arriva in centro prendendo la metropolitana a Copacabana. Si visiterà il centro per scoprire la vita del “carioca” attraverso il commercio popolare, gallerie di arte, borsa di valori, ecc. Pranzo in ottimo ristorante popolare (“boteco”). Dopo pranzo si prende il caratteristico tram che sale sugli archi dell’antico acquedotto fino al quartiere di Santa Teresa. Magnifico tramonto dall’alto del quartiere sulla Baia di Guanabara. Ritorno in hotel in auto. Cena libera e pernottamento.

9° giorno: Rio/Italia Prima colazione in hotel. In mattinata, visita alla residenza del grande paesaggista Burle Marx. Un parco straordinario a 45 km da Rio. Bellissime spiagge sulla strada. Rientro in hotel, check out e transfer per l’aeroporto. Fine dei servizi.

10° giorno: Italia Arrivo in Italia.

Quote in euro per persona In camera doppia Suppl. camera singola

1.675 815

Quote garantite per tutto l’anno ad esclusione di Carnevale, Pasqua, Natale e Capodanno. Quotazioni su richiesta

Hotels previsti (o similari) Belem: Hotel Hilton; Amazzonia: Casarao da Amazzonia, Rio de Janeiro: Hotel Astoria La quota comprende

Tutti i transfer da/per aeroporto Tutte le escursioni menzionate nel programma con guide in italiano Attraversamento per l’attraversamento del Rio delle Amazzoni a/r in barca 1 notte a Belem 3 notti al Casarao da Amazzonia 1 volo aereo Tam Belem-Rio de Janeiro (tasse aeroportuali incluse) 3 notti a Rio de Janeiro Trattamento pasti indicato nel programma 1 Ingresso con transfer a/r per la notte del Rio scenarium alla Lapa Assicurazione medico-bagaglio e c/annullamento.


RE

CO

7°giorno: Xian/Shanghai

CINA

A

Pechino

Mare Giallo

Prima colazione in albergo. In mattinata, visita al Museo Storico della Provincia. Seconda colazione cinese in ristorante. Nel pomeriggio, trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Shanghai. All’arrivo, trasferimento in albergo. Sistemazione nelle stanze riservate e tempo a disposizione. Cena occidentale e pernottamento.

8°giorno: Shanghai

Xian Shanghai

1° giorno: Italia Partenza dall’Italia. Pernottamento a bordo.

2° giorno: Pechino Arrivo a Pechino e disbrigo delle operazioni di sbarco. Trasferimento riservato in albergo e sistemazione nelle stanze riservate. Resto del pomeriggio a disposizione per ambientarsi. Cena buffet in albergo. Pernottamento.

3° giorno: Pechino Prima colazione in albergo. Intera giornata di visita della città con la Città Proibita e il Palazzo d’estate. Seconda colazione cinese inclusa in corso di escursione. In serata, cena a base di anatra laccata in un ristorante tipico. Pernottamento.

4°giorno: Pechino Prima colazione in albergo. In mattinata, visita delle Tombe Ming e della Via Sacra. Seconda colazione cinese in ristorante. Nel pomeriggio visita alla Grande Muraglia cinese. Cena buffet in albergo. Pernottamento.

Prima colazione in albergo. Intera giornata di visita della città: la città vecchia, il Giardino del Mandarino Yu, il Tempio del Buddha di Giada. Seconda colazione in ristorante. Nel pomeriggio, visita del Museo di Shanghai e del Bund. In serata si assisterà al famoso spettacolo acrobatico del Circo di Shanghai. Cena occidentale e pernottamento.

Supplemento partenze 28 AGO. - 4, 11, 18, 25 Sett. - 2, 9 Ott.

90

Supplemento partenze 16, 23, 30 Ottobre Riduz. partenze 4, 11, 18, 25 Dicembre

180 70

La quota comprende

• Trasferimenti da e per gli aeroporti in Cina con mezzi riservati • Voli interni in Cina (Pechino-Xian e Xian-Shanghai) • Sistemazione in alberghi 4* centrali • Visite ed escursioni come indicato nel programma con ingressi inclusi • Trattamento pasti come indicato nel programma con 1 bicchiere di soft drink o birra locale a pasto • Due cene tipiche • Spettacolo acrobatico a Shanghai • Guide locali parlanti italiano • Assicurazione medico-bagaglio e c/annullamento.

La quota non comprende

Passaggi aerei dall’Italia per la Cina e ritorno • Tasse aeroportuali italiane, internazionali e di sicurezza • Pasti non menzionati e altre bevande non incluse • Visite ed escursioni facoltative • Visto d’ingresso • Mance, extra di natura personale e tutto quanto non incluso alla voce “servizi compresi”.

Mance

all’arrivo, la guida raccoglierà RMB 400 per persona che distribuirà come mancia a guide, autisti, ristorante, facchinaggi... Se il gruppo raggiunge le 15 persone: sarà presente con il gruppo una guida nazionale in lingua italiana per tutta la durata del viaggio. Se il gruppo è inferiore a 15 persone: ci saranno guide locali in italiano in ogni città.

Hotels previsti (o similari) Pechino: Grand Mercure; Xian: Aurum hotel; Shanghai: Golden Tulip.

Giordania week-end

5 GG - 4 NT / Partenza min. 2 pax Ogni mercoledì

9° giorno: Shanghai Prima colazione in albergo. Intera giornata a disposizione da dedicare allo shopping e alla scoperta individuale di mille angoli nascosti di questa città moderna. Seconda colazione e cena liberi. In tempo utile, trasferimento riservato in aeroporto e partenza con voli di linea per l’Italia.

10° giorno: Italia

Amman

orto

G

50

Mar M

10 GG - 9 NT / Partenza garantita min. 2 pax

IA OL Ogni sabato dall’Italia (con arrivo a Pechino la domenica)

Prima colazione in albergo. In mattinata visita al grande esercito di Terracotta. Seconda colazione cinese in ristorante. Nel pomeriggio, visita alla Pagoda Grande, alla Moschea, alle Antiche Mura Ming. Cena a base di ravioli in un ristorante tipico. Pernottamento.

Supplemento partenze 3, 10, 17, 24 Aprile - 1, 8 , 15, 22, 29 Maggio

Madaba Monte Nebo

ISRAELE GIORDANIA

Arrivo in Italia.

Quote in euro per persona Quota individuale di partecipazione Suppl. camera singola In caso di notte extra a Pechino o Shanghai conteggiare (a persona)

trasferimento in albergo. Cena libera. Pernottamento.

2° giorno: Madaba/Monte Nebo/Mar Morto/Kerak/Petra Prima colazione. Partenza lungo la Strada dei Re, una delle più antiche vie del mondo che collegava la Siria e l'Arabia. Visite a Madaba, dove si visiterà la chiesa ortodossa di San Giorgio, che ospita il famoso mosaico del VI sec. raffigurante la mappa della Palestina ed al Monte Nebo, da dove Mosè vide per la prima volta la Terra Promessa e visitato dal Papa Giovanni Paolo II. Sosta al Mar Morto, il punto più basso della terra con i suoi 390 m. slm, e possibilità di fare il bagno. Proseguimento per Kerak. Sosta per la visita alla fortezza, bellissimo esempio di architettura medievale costruita nel 1149 e più tardi rimaneggiata dagli Arabi. Pranzo in corso d’escursione. Arrivo a Petra e sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.

3° giorno: Petra Prima colazione. Di buon mattino inizio della visita di Petra: attraverso il Siq, la stretta spaccatura tra i monti che ne cela l'accesso, si raggiunge questa particolarissima città interamente scavata nella roccia più di 2000 anni fa dai Nabatei. Si potranno ammirare numerosi templi e tombe scavati nell'arenaria policroma quali il Tesoro, l'anfiteatro, le tombe dell'Urna, Corinzia e dei Leoni, il Monastero ed il museo. Pranzo in corso d’escursione. Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno: Petra/Wadi Rum/Amman Prima colazione. Partenza per Beida, denominata la “Piccola Petra”: visita delle numerose tombe costruite nella roccia dai Nabatei. Si prosegue per Wadi Rum, vallata di tipo desertico dove l’erosione ha creato un paesaggio unico ed affascinante, dimora di numerose tribù beduine. Si potrà addentrarsi in jeep nel deserto per ammirare gli splendidi scenari naturali, "la sorgente di Lawrence", piccola falda d’acqua dove secondo i beduini era solito fermarsi Lawrence d’Arabia, ed altri luoghi dove sono stati rinvenuti dei graffiti risalente al VI sec. a.C. Pranzo. Nel pomeriggio partenza per Amman. Sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento.

5° giorno: Amman/Italia 990 315 45

Petra

1° giorno: Italia/Amman Partenza con volo di linea per Amman. All'arrivo assistenza per il disbrigo delle formalità d’ingresso e

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e rientro in Italia con volo di linea.

5

PARTENZE INDIVIDUALI GARANTITE

6°giorno: Xian

Cina imperiale N MO

Prima colazione in albergo. Mattinata dedicata alla visita al Tempio del Cielo. Seconda colazione cinese in ristorante. Nel pomeriggio, trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Xian. All’arrivo, trasferimento in albergo. Sistemazione nelle stanze riservate. Cena a buffet in albergo. Pernottamento.

o

Cina

5°giorno: Pechino/Xian

of

passaggi aerei dall’Italia per Belem e ritorno tasse aeroportuali italiane, internazionali e di sicurezza visite ed escursioni facoltative pasti non menzionati bevande a tutti i pasti mance, extras di natura personale e tutto quanto non incluso alla voce “la quota comprende”.

M Mear dit err an e

La quota non comprende


Quote in euro per persona 590 260

In camera doppia Suppl. camera singola

60

Suppl. pensione completa (2 cene ad amman)

58

visto d'ingresso

15

La quota comprende

Assistenza in aeroporto ad Amman all’arrivo/partenza tutti i trasferimenti con veicoli privati sistemazione in camera doppia in hotels 5*L pasti come da programma visite ed escursioni come menzionato nel programma con guida locale parlante italiano assistenza di personale qualificato ingressi ai siti archeologici ed ai musei come previsto dal programma, assicurazione medico-bagaglio-annullamento.

La quota non comprende

Voli dall’Italia bevande ai pasti, visto d’ingresso in Giordania mance tutto quanto non incluso alla voce “la quota comprende”.

Hotels previsti (o similari) Amman: Le Meridien - Petra: Taybet Zaman, o similari

Tour classico

8 GG - 7 NT / Partenza min. 2 pax Ogni domenica

Umm Qeis

SIRIA

eo M dit ar err an

Amman

orto

Madaba

Mar M

Monte Nebo

Karak

ISRAELE GIORDANIA

Petra

1° giorno: Italia /Amman Partenza con volo di linea per Amman. All'arrivo as-

aba

Prima colazione. Partenza per Jerash, magnifica città greco-romana situata a circa 50 km da Amman. L'antica Gerasa raggiunse il suo massimo splendore in epoca romana quando, come città appartenente alla Decapoli, si arricchì di stupendi monumenti quali il foro, i propilei, l'anfiteatro e molti altri. Pranzo. Proseguimento per Ajlun e visita ai resti del castello arabo, fatto costruire da Saladino nel 1184 d.C., che dominava le tre principali vie di accesso alla Valle del Giordano. Proseguendo verso nord, visita di Gadara, oggi nota come Umm Qeis. Abbarbicata su un’altura sovrastante la Valle del Giordano e il Lago di Tiberiade, Gadara fu in passato un rinomato centro culturale, patria di poeti e filosofi, tanto che fu ribattezzata "nuova Atene". Rientro ad Amman, cena libera e pernottamento. Prima colazione. Giornata dedicata alla visita di Amman: il teatro romano situato nel centro della città vecchia, che poteva ospitare fino a 5000 spettatori; la cittadella che offre una panoramica su tutta la città, con i resti del tempio di Ercole e con il museo archeologico, il souq delle spezie. Pranzo. Nel pomeriggio visita a Iraq el Amir al “palazzo dei leoni”, residenza ellenistica del II sec. d.C. Rientro ad Amman. Cena speciale al caravanserraglio Kan Zaman. Pernottamento.

4° giorno: Amman

Ajlun

Wadi Rum

2° giorno: Jerash/Ajlun/Umm Qeis

3° giorno: Amman/Iraq El Amir

Giordania

Me

PARTENZE INDIVIDUALI GARANTITE

6

Suppl. alta stagione 1/3-31/5 e 1/9-15/11 e 16/12/10-6/1/11

sistenza per il disbrigo delle formalità d’ingresso e trasferimento in albergo. Cena libera. Pernottamento.

Prima colazione. Giornata a disposizione per shopping, relax o per effettuare l’escursione facoltativa ai Castelli del Deserto. Cena libera e pernottamento.

5° giorno: Madaba/Monte Nebo/Mar Morto/Kerak/Petra Prima colazione. Partenza lungo la Strada dei Re, una delle più antiche vie del mondo che collegava la Siria e l'Arabia. Visite a Madaba, dove si visiterà la chiesa ortodossa di San Giorgio, che ospita il famoso mosaico del VI sec. raffigurante la mappa della Palestina ed al Monte Nebo, da dove Mosè vide per la prima volta la Terra Promessa e visitato dal Papa Giovanni Paolo II. Sosta al Mar Morto, il punto più basso della terra con i suoi 390 m. slm, e possibilità di fare il bagno. Proseguimento per Kerak. Sosta per la visita alla fortezza, bellissimo esempio di architettura medievale costruita nel 1149 e più tardi rimaneggiata dagli Arabi. Pranzo in corso d’escursione. Arrivo a Petra e sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.

6° giorno: Petra

La quota non comprende

Prima colazione. Di buon mattino inizio della visita di Petra: attraverso il Siq, la stretta spaccatura tra i monti che ne cela l'accesso, si raggiunge questa particolarissima città interamente scavata nella roccia più di 2000 anni fa dai Nabatei. Si potranno ammirare numerosi templi e tombe scavati nell'arenaria policroma quali il Tesoro, l'anfiteatro, le tombe dell'Urna, Corinzia e dei Leoni, il Monastero ed il museo. Pranzo nel ristorante all’interno del sito. Cena e pernottamento in hotel.

7° giorno: Petra/Wadi Rum/Amman Prima colazione. Partenza per Beida, denominata la “Piccola Petra”: visita delle numerose tombe costruite nella roccia dai Nabatei. Si prosegue per Wadi Rum, vallata di tipo desertico dove l’erosione ha creato un paesaggio unico ed affascinante, dimora di numerose tribù beduine. Si potrà addentrarsi in jeep nel deserto per ammirare gli splendidi scenari naturali, "la sorgente di Lawrence", piccola falda d’acqua dove secondo i beduini era solito fermarsi Lawrence d’Arabia, ed altri luoghi dove sono stati rinvenuti dei graffiti risalente al VI sec. a.C. Pranzo. Nel pomeriggio partenza per Amman. Sistemazione in hotel. Cena libera. Pernottamento.

8° giorno: Amman/Italia Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e rientro in Italia con volo di linea.

Quote in euro per persona In camera doppia Suppl. camera singola Suppl. alta stagione 1/3-31/5 e 1/9-15/11 e 16/12/10-6/1/11 Suppl. pensione completa (4 cene ad amman)

980 460 64 100

visto d'ingresso

15

Escursione facoltativa Castelli del deserto (con guida e pranzo compreso) Visita ai palazzi costruiti dai califfi Omayyadi tra il VII e l’VIII secolo d.C. La visita comprende Qasr el Kharana, Qasr Amra e Qasr el Azraq.

80

La quota comprende

Assistenza in aeroporto ad Amman all’arrivo/partenza tutti i trasferimenti con veicoli privati sistemazione in camera doppia in hotels 5*L pasti come da programma compresa una cena tipica in locale caratteristico visite ed escursioni come menzionato nel programma con guida locale parlante italiano assistenza di personale qualificato ingressi ai siti archeologici ed ai musei come previsto dal programma assicurazione medico-bagaglio-annullamento.

Voli dall’Italia bevande ai pasti visto d’ingresso in Giordania mance tutto quanto non espressamente indicato come compreso.

Hotels previsti (o similari) Amman: Le Meridien - Petra: Taybet Zaman, o similari

Grecia

Atene e Grecia classica 8 GG - 7 NT / Partenza min. 2 pax Ogni lunedì dal 20 giugno al 12 settembre 2011 Meteore

Mare Egeo

GRECIA Rio

Delfi

Atene Corinto

Mare Ionio

Olympia

1° giorno: Italia/Atene

Partenza con volo di linea per Atene. All’arrivo incontro con l’assistente e disbrigo formalità di sbarco. Trasferimento in hotel. Cena libera. Pernottamento

2° giorno: Argolide/Olympia Prima colazione in hotel. Percorrendo la strada costiera da Atene si raggiunge il Canale di Corinto (breve sosta). Si prosegue in direzione di Epidauro per la visita dell’omonimo teatro, famoso per la sua acustica perfetta. Si raggiunge poi Nauplia, la prima capitale della Grecia moderna, dove si effettua una breve sosta fotografica. Pranzo libero. Si prosegue in direzione di Micene per visitare il sito archeologico con la Porta dei Leoni e le Tombe Reali. Terminata la visita si prosegue in direzione di Olympia, attraversando la zona centrale del Peloponneso e le città di Tripoli e Megalopoli. Arrivo in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno: Olympia Prima colazione in hotel. Nella mattinata sono previste


4° giorno: Olympia/Delphi Prima colazione in hotel. Al mattino sono previste le visite del sito archeologico e del locale museo archeologico di Delfi. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza alla volta di Kalambaka, la cittadina situata ai piedi di monumentali rocce note col nome di Meteore. Arrivo in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno: Meteore/Atene Prima colazione in hotel. La mattinata prevede la visita dei famosi Monasteri delle Meteore, esempi eccezionali di arte bizantina risalenti al XIV secolo. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza alla volta di Atene passando da Trikala, Lamia, Passo delle Termopili, teatro della famosa battaglia, (breve sosta per vedere il Monumento di Leonida) e Kammena Vourla. Arrivo in hotel, sistemazione, cena libera e pernottamento.

6° giorno: Atene Prima colazione in hotel. Al mattino visita di Atene. Il giro inizia dall’Acropoli dove si visiterà uno dei complessi archeologici più noti e visitati al mondo e dove si ammirerà il Partenone, l’Eretteo, il tempio di Atena Nike, e l’Odeon di Erode Attico. La visita prosegue in bus passando dai punti più importanti della città: piazza Syntagma con la tomba del Milite Ignoto e il Parlamento, la via Panepistemiou con i palazzi neoclassici dell’Accademia, dell’Università e della biblioteca Nazionale. Si prosegue per piazza Omonia, via Stadiou e via Erode Attico con il palazzo presidenziale e le famose guardie nazionali dette “Euzones”. Si arriverà quindi allo stadio “Panatinaico” dove nel 1896 si tennero le prime Olimpiadi dell’era moderna. Il giro si conclude passando dal tempio di Giove Olympico, l’arco di Adriano e il palazzo delle esposizioni di Zappion immerso all’interno dei giardini reali. Pomeriggio a disposizione per visite di interesse personale, vi suggeriamo di non mancare la visita al Nuovo Museo dell’Acropoli, di recentissima apertura, e al ricchissimo Museo Archeologico Nazionale, che raccoglie collezioni inestimabili frutto di ritrovamenti in tutta la Grecia. Potete anche effettuare l’escursione facoltativa a Capo Sounion. Pasti liberi. Pernottamento in hotel.

7° giorno: Atene

Escursioni facoltative

Pernottamento e prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per visite di interesse personale. Potete scegliere una passeggiata nella Plaka, il caratteristico quartiere ai piedi dell’Acropoli dove ci concentrano le tradizionali taverne e innumerevoli negozietti di oggetti tipici, oppure effettuare la mini crociera alle Isole del golfo Saronico, escursione in battello che permette di godere l’ampia vista del golfo e la visita alle piccole isole di Egina, Poros e Hydra. Pasti liberi.

8° giorno: Atene/Italia Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e rientro in Italia con volo di linea.

Suppl. camera singola

(durata dalle 20:30 alle 24:00 circa, cena inclusa) Partenza dall’hotel. Si effettuerà un breve giro panoramico della città e al termine si proseguirà per il caratteristico quartiere di Plaka, situato ai piedi dell’Acropoli. Qui ci recheremo in una taverna tipica dove si consumerà la cena al suono di musiche tipiche e danze folcloristiche greche.

46

ESCURSIONE A CAPO SOUNION

(durata dalle 15.00 alle 19.00 circa) - SABATO Percorrendo la strada costiera in direzione di Capo Sounion, attraverseremo vari centri turistici tra cui Vouliagmeni, Varkiza e Lagonissi. Questo tratto di costa, dalle numerose baie sabbiose è conosciuto come “Costa di Apollo”. Particolarmente bello l’ultimo tratto quando la strada costiera si snoda tra alte scogliere con ampi panorami sulle isole del Golfo Saronico e Cicladi. Arrivati sulla punta estrema del continente, visiteremo il tempio del Dio del mare Poseidone. Rientro ad Atene.

105

MINICROCIERA NEL GOLFO SARONICO

Quote in euro per persona In camera doppia

2° giorno: Delhi 75

SERATA FOLKLORISTICA

850 350

La quota comprende

Assistenza in aeroporto ad Atene all’arrivo/partenza tutti i trasferimenti con veicoli privati sistemazione in camera doppia in hotels cat A- prima cat. locale pasti come da programma visite ed escursioni con guida locale parlante italiano assistenza di personale qualificato ingressi ai siti archeologici ed ai musei come previsto dal programma assicurazione medico-bagaglio-annullamento.

(durata dalle 08.00 alle 19.30 circa, pranzo incluso) Trasferimento al porto del Pireo e imbarco sulla motonave. Partenza per Egina. Arrivo e tempo libero a disposizione o possibilità di partecipare all’escursione (facoltativa) al tempio della Dea Afea. Imbarco e proseguimento per l’isola di Poros. Sbarco e tempo libero a disposizione. Verso le 14:00 partenza per Hydra e pranzo a bordo della nave. Sbarco e tempo libero a disposizione. Rientro in navigazione a Pireo e trasferimento in hotel ad Atene.

3° giorno: Delhi/Jaipur

India

La quota non comprende:

Prima colazione in albergo. Mattinata dedicata alla visita della Nuova Delhi. Seconda colazione e partenza per Jaipur. All’arrivo, sistemazione nelle stanze riservate, cena e pernottamento.

Triangolo d'oro

Voli dall’Italia pasti non inclusi bevande ai pasti mance tutto quanto non espressamente indicato come compreso.

7 GG - 6 NT / Partenza min. 2 pax

Hotels previsti (o similari) Atene: Hotel Kalingos - Hotel Polis Grand - Olympia: Hotel Amalia Olympia; Delphi: Hotel Amalia Delphi.

Ogni sabato

N.B. : Per la visita dei Monasteri delle Meteore si consiglia un abbigliamento adeguato, non sono ammessi vestiti scollati, shorts o pantaloncini e minigonne: alle signore suggeriamo di indossare la gonna, e agli uomini i pantaloni lunghi.

N TA

S KI

PA

New Delhi Jaipur

Arrivo a Delhi e trasferimento in albergo. Sistemazione nelle stanze riservate. Pernottamento. Mattinata a disposizione per ambientarsi. Seconda colazione. Nel pomeriggio, visita della Vecchia Delhi. Cena e pernottamento. DELHI: È il principale punto di accesso al paese ed è la base di partenza per visitare il famoso Triangolo d’oro che conserva alcuni tra i maggiori tesori dell’arte indiana. Poche capitali possono vantare oltre 1.500 monumenti storici e tanti parchi e giardini come Delhi. Ma è la Vecchia Delhi ad affascinare di più con i suoi stretti viottoli, i bazaar pieni di odori, aromi e colori in un mosaico perfetto da scoprire. La storia di Nuova Delhi, l’attuale capitale della più grande democrazia del mondo, risale ad oltre 3000 anni fa. Per ben sette volte Delhi combatté per la propria sopravvivenza ed ogni dinastia regnante , lasciò, dietro di sé, una ricca eredità culturale ed architettonica espressa in templi e mercanti, palazzi e fortezze, monumenti funebri e torri.

NEPAL

Agra

INDIA

1° giorno: Italia Partenza dall'Italia con voli di linea e arrivo in serata o in nottata a Delhi.

4° giorno: Jaipur Prima colazione in albergo. In mattinata, visita al Forte Amber. Seconda colazione e pomeriggio dedicato alla visita della città. Nel tardo pomeriggio, si potrà assaggiare un buon tè ospitati in una casa locale, così da poter conoscere un po’ di più usi e costumi indiani. JAIPUR: Cuore e capitale del Rajastan è Jaipur, la città rosa così chiamata per le sue architetture di arenaria rosa. Lungo le sue strade, cammellieri procedono lenti a fianco dei loro animali, mescolandosi ai carretti e alle bancherelle colme di cibi, frutta, vasi di terracotta, bracciali, tessuti cangianti e ai mille suoni e odori che nessun racconto potrà mai rendere pienamente. Fu fondata dal re astronomo Sawai Jai Singh II e costruita secondo il Shilpa Shastra, l’antico trattato indù sull’architettura e sulla scultura , ed è cinta da mura in cui si aprono sette porte, tanti quanti sono i blocchi in cui è suddivisa Jaipur. Ad 11 Km dalla città sorge un colle, il Forte Amber che si può raggiungere a dorso di elefante oppure a piedi arrampicandosi lungo la salita. Una volta arrivati in cima si gode di una magnifica vista

7

PARTENZE INDIVIDUALI GARANTITE

le visite al sito archeologico di Olympia, al Santuario di Zeus, allo stadio e al locale museo archeologico. Pranzo libero. Si prosegue poi in direzione di Delfi, attraversando le pianure dell’Elide e dell’Achaia. Giunti a Rio si attraversa il nuovissimo ponte che supera il Golfo di Corinto e passando per le città di Nafpactos (Lepanto) e Itea si raggiunge Delfi. Arrivo in hotel, cena e pernottamento.


sulla vallata e sulle colline circostanti. All’interno vi è un disordinato insieme di cortili, atri, appartamenti e porte: una copia dell’architettura a Moghul unita qui e là ad elementi in stile indù. Cena e pernottamento.

PARTENZE INDIVIDUALI GARANTITE

Sistemazione negli alberghi indicati in camere con servizi privati pensione completa dalla colazione del 2° giorno alla seconda colazione del 6° giorno tutti i trasferimenti con mezzi riservati visite ed escursioni con ingressi come da programma in lingua italiana assicurazione medico-bagaglio e c/annullamento.

La quota non comprende

5° giorno: Jaipur/Agra

8

La quota comprende

Dopo una prima colazione molto presto al mattino, partenza per Agra con sosta, lungo il percorso, a Fatehpur Sikri e Abhaneri. Seconda colazione. Nel pomeriggio, visita al famosissimo Taj Mahal. Cena e pernottamento. AGRA: In un’ansa del fiume Yamuna, agra è una città di circa un milione di abitanti dedita ai servizi e alla piccola industria a carattere artigianale. Fu fondata nel 1501 dal sultano afgano Sikander Lodi sul posto di un precedente insediamento rajput risalente al 1331. Dapprima capitale della dinastia afghana e poi di quella dei Moghul, sotto questi ultimi e in particolare sotto l’imperatore Akbar e i suoi successori, Agra si arricchì di mausolei, del forte e delle moschee che l’hanno resa giustamente famosa. La città si è innanzi tutto sviluppata presso l’immenso Forte Rosso, lungo il fiume e ancora oggi presenta le antiche viuzze e un animatissimo bazar. Il Taj Mahal è leggermente decentrato, come pure la zona degli alberghi.

6° giorno: Agra/Delhi Prima colazione in albergo. In mattinata, visita al Forte Agra, dove l’imperatore Shahjahan spese gli ultimi anni della sua vita. Partenza per Delhi con sosta, lungo il percorso per la visita di Sikandra, il luogo dove nacque Lord Krishna. Seconda colazione lungo il percorso. Proseguimento per Delhi e arrivo in aeroporto in serata. Partenza con voli di linea per l’Italia (voli non inclusi).

passaggi aerei dall’Italia per l’India tasse aeroportuali italiane, internazionali e di sicurezza visto d’ingresso (a cura dell’agenzia dettagliante) pasti extra; bevande ai pasti visite ed escursioni facoltative mance, extra di natura personale tutto quanto non incluso alla voce “servizi compresi”.

Hotels previsti (o similari) Delhi: The Hilton; Jaipur: Trident Jaipur; Agra: Trident Agra. Documenti per l’espatrio

per l’India è necessario essere in possesso del passaporto con una validità minima residua di 6 mesi dalla data di rientro del viaggio. Visto d’ingresso.

Irlanda

8 GG - 7 NT / Partenza min. 2 pax Partenze: Aprile Giugno

23 25

Luglio Agosto

Isole Aran

Oceano Atlantico

Galway Burren

Dublin

IRLANDA

Killarney

Canale di San Giorgio

Quote in euro per persona Gennaio - Marzo e Ottobre - Dicembre

SUPPL. camera day use a delhi il 6° giorno

1.175 415 90

1° giorno: Italia/Dublino

895 220 48

2° giorno: Dublino/Sligo

aprile - settembre Quota individuale di partecipazione Suppl. singola SUPPL. camera day use a delhi il 6° giorno

3° giorno: Connemara Un giorno intero dedicato all’escursione del Connemara: regione selvaggia, caratteristica per i suoi muretti di pietra, le piccole fattorie, i cottages dai caretteristici tetti in paglia. Rimarrete affascinati dalle sue coste rocciose e frastagliate, insenature che si estendono fino alla Baia di Galway, le sue montagne dalle splendide vedute sui laghi che creano uno scenario indimenticabile. Visita della Kylemore Abbey, dimora dell’Ottocento, situata in uno dei più pittoreschi paesaggi del Connemara, oggi collegio benedettino. Cena e pernottamento in albergo a Galway o vicinanze

4° giorno: Galway o Aran Island (facoltativa)

Cashel

Arrivo in Italia.

Suppl. singola

9 16 21 30 13 20 27

Sligo

7° giorno: Italia

Quota individuale di partecipazione

2 6

chia Biblioteca) oltre ai numerosi testi antichi, unici al mondo, il “Libro di Kells” che rappresenta uno dei libri più antichi del mondo. Si tratta di un manoscritto miniato risalente all’800 d.c. Partenza per la città di Sligo che è situata nella parte nord ovest dell’Irlanda. Sligo è la contea immortalata dai poemi di W.B. Yeats, vincitore del premio Nobel nel 1923. È ricoperta da boschi, valli lussurreggianti e alte montagne. I contrasti suggestivi fra I suoi laghi, foreste, montagne e torbiere donano a questa regione una straordinaria bellezza. Visita ai monumenti sepolcrali di Carrowmore che comprendono più di 60 pietre funerarie e circoli in pietra e ne fanno uno dei più grandi cimiteri dell’età della pietra esistenti in Europa e il più antico d’Irlanda. Cena e pernottamento in hotel a Sligo o vicinanze.

Partenza dalla città prescelta con volo di linea per Dublino. All’arrivo incontro con la guida parlante italiano e trasferimento in albergo. Cena e pernottamento. Dopo la prima colazione in albergo si proseguirà con un tour panoramico di Dublino e del suo centro. Visita al Trinity College, la più antica università dell’Irlanda dove sarà possibile ammirare nella Old Library (Vec-

Giornata libera a Galway, cittadina deliziosa, con le sue stradine strette, le facciate dei vecchi negozi in pietra e in legno, i buoni ristoranti e i pub animati. Da sempre attrae folle di musicisti, artisti, intellettuali e giovani anticonformisti. Ciò si deve in parte alla presenza dell’Università, ma soprattutto all’attrattiva esercitata dalla vita notturna nei pub, dove si chiacchiera e si beve molto. La città, inoltre, e’ uno dei principali centri gaelici e l’irlandese e’ parlato diffusamente. Cena e pernottamento a Galway o dintorni. In alternativa potete partecipare all’escursione facoltativa alle Isole Aran.

5° giorno: Il Burren/Scogliere Di Moher/ Killarney Partenza in direzione sud alla volta di Kerry. Si attraverserà il Burren (dall’Irlandese Boireann “luogo roccioso”) affascinante regione carsica dove l’acqua, scorrendo in profondità, ha creato grotte e cavità sotterranee. Il Burren è la più estesa regione di pietra calcarea d’Irlanda e la particolarità del suo territorio gli conferisce l’aspetto di territorio lunare. Sosta alle maestose ed imponenti

Scogliere di Moher, alte 200 metri e lunghe 8 Km: sono uno spettacolo che lascia senza fiato. Trasferimento a Kerry passando per il villaggio di Adare con i suoi graziosi cottage dal tetto di paglia e i negozietti di antiquariato. Visita al castello di Bunratty comprende il complesso medievale più completo ed autentico in tutta Irlanda. Fu costruito nel 1425 e restaurato definitivamente nel 1954. Il castello infatti aveva subito in molte occasioni saccheggi e distruzioni ma oggi lo possiamo ammirare nuovamente nel suo splendore medievale grazie all’arredamento e alla tappezzeria che richiama lo stile di quel periodo. Il Folk Park intorno al castello ricostruisce la vita rurale nell’Irlanda di 100 anni fa, con le sue fattorie appositamente ricostruite, cottage e negozi, ricreati con la massima cura e con particolare attenzione soprattutto all’arredamento. Cena e pernottamento in hotel a Killarney o vicinanze.

6° giorno: Anello Di Kerry In mattinata partenza per l’escursione dell’anello di Kerry (Ring of Kerry), un circuito meraviglioso che fa il giro della penisola di Iveragh, durante il quale potrete ammirare paesaggi spettacolari, montagne, laghi e viste mozzafiato sull’oceano Atlantico. Strada facendo si attraverseranno i pittoreschi villaggi di Killorglin, Waterville e Sneem. Proseguimento per la cascata di Torc e il parco nazionale di Killarney. Sosta ai giardini della Muckross House, all’interno del parco nazionale di Killarney. Cena e pernottamento a Kerry o vicinanze.

7° giorno: Kerry/Cahir/Dublino Partenza per Dublino con sosta a Cahir per la visita del castello tra i più suggestivi d'Irlanda, sfondo di diversi film. L'edificio risale al XIII secolo, ma la sua storia è profondamente legata alle vicende dei suoi ultimi proprietari, i Butler. Potente famiglia irlandese sin dall'invasione anglo-normanna, furono fedeli sostenitori della corona inglese che riconobbe loro la boromia di Cahir nel 1375. Si prosegue per il rientro a Dublino. Cena libera, con possibilità di partecipare alla serata tradizionale in pub. Pernottamento in hotel a Dublino.

8° giorno: Dublino/Italia Prima colazione in albergo e trasferimento in aeroporto. Partenza con volo di linea per la città d'origine.


In camera doppia Suppl. camera singola riduzione partenza 24 aprile

Israele

820 265 40

Tour classico

8 GG - 7 NT / Partenza min. 8 pax

La quota comprende:

Assistenza in aeroporto a Dublino all’arrivo/partenza tutti i trasferimenti con veicoli privati sistemazione in camera doppia in hotels cat 3/4 sup. trattamento di mezza pensione tranne la cena del 7° giorno visite ed escursioni con guida locale parlante italiano assistenza di personale qualificato ingressi ai siti archeologici ed ai musei come previsto dal programma assicurazione medico-bagaglioannullamento.

La quota non comprende:

Partenze: Marzo 20 Agosto* 14 21 Aprile 24 Settembre 11 Maggio 22 Ottobre 23 Giugno 19 Novembre 20 Luglio 10 24 Dicembre 04 27 * per agosto, il pernottamento a Tel Aviv sarà sostituito con pernottamento a Gerusalemme.

Voli dall’Italia pasti non inclusi bevande ai pasti mance tutto quanto non espressamente indicato come compreso.

Hotels previsti (o similari) Dublino : Hotel Croke Park – Hotel Mount Herbert; Sligo: Hotel Clarion Sligo – Hotel Sligo Park; Galway: Hotel Carlton Galway – Hotel Salthill; Killarney-Tralee: Hotel Killarney Court – Hotel Manor West o Similari.

iterr ane o Med

Il prezzo include le seguenti visite: Trinity College, Carrowmore, Rock of Cashel, Bunratty Castle and Folk Park, Kylemore Abbey

Nazaret

Tiberiade

Gerusalemme Betlemme

ISRAELE

GIORDANIA

Masada

Escursioni facoltative:

60

Il nome di questo ristorante deriva dalla “Three Rock Mountain” che si innalza proprio lì dietro, e dalla famiglia Taylor, il cui nome viene associato a questa zona da più di 300 anni. Il tetto di paglia che lo copre è il più grande d’Irlanda. Il famoso spettacolo “Taylor’s Three-Rock Irish Night” è aperto sette notti su sette, per tutto l’anno, e propone danza irlandese e artisti famosi di musica tradizionale irlandese, tutto accompagnato da cucina di prima qualità.

2° giorno: Jaffa/Cesarea/Monte Carmelo/ Akko /Tiberiade Incontro con la guida locale parlante italiano. Partenza per la visita di Jaffa, antica città egiziana e cananita, considerata il più antico porto del mondo. Proseguimento per Cesarea Marittima, città romana e crociata, visita dell’anfiteatro e dell’acquedotto romano. Trasferimento a nord lungo l’antica Via Maris, arrivo sul Monte Carmelo – la vigna di Dio – sulle cui pendici sorgono alcuni villaggi drusi i cui abitanti vestono pittoreschi costumi. Visita alla Grotta del Profeta Elia e alla Chiesa di Stella Maris. Proseguimento per Akko (San Giovanni d’Acri), porto cananeo e fenicio di 4000 anni fa utilizzato sia dalle armate sia dai pellegrini nel corso della storia. Partenza per la Galilea, arrivo a Tiberiade in serata. Cena e pernottamento. a

Serata tradizionale presso il famoso pub Merry Ploughboys o similare

Partenza per Tel Aviv con volo di linea. Arrivo all’aeroporto Ben Gurion. Trasferimento con autista parlante inglese, arrivo in hotel e sistemazione. Cena e pernottamento.

ab

Le isole Aran sono della stessa origine calcarea del Burren nella contea di Clare e possiedono alcuni dei più antichi resti di insediamenti cristiani e precristiani in Irlanda. Si partirà con il traghetto da Rossaveal e dopo una traversata di circa 45 minuti si giungerà su Inishmore, dove un minibus vi accompagnerà attraverso i siti più significativi dell’isola al forte Dun Angus risalente a più di 2000 anni fa abbarbicato su scogliere meravigliose e intatte a picco sull’Atlantico. Tempo libero per il pranzo e eventuali acquisti dei famosi maglioni delle isole Aran. Rientro con il traghetto del pomeriggio.

1° giorno: Italia/Tel Aviv

of A q

40

Gulf

Escursione a Inishmore – Isole Aran: intera giornata

In mattinata visita ai Santuari di Nazareth: alla Chiesa dell’Annunciazione, la più grande basilica cattolica francescana del Medio Oriente costruita sulla Sacra Grotta dove la tradizione vuole che l’Arcangelo Gabriele abbia dato l’annuncio a Maria. Nel pomeriggio salita al Monte Tabor, ai piedi del monte saranno in attesa i Taxi per raggiungere la sommità del monte della Trasfigurazione. Visita alla Basilica della Trasfigurazione con gli antichi mosaici che descrivono la trasfigurazione di Gesù. A pochi chilometri da Nazareth, nascosto fra i melograni e gli uliveti sorge il villaggio arabo di Cana, il luogo del primo miracolo di Gesù .Visita della Chiesa e della cripta che espone un’antica giara, simile a quella usata da Gesù. In serata rientro in hotel. Cena e pernottamento.

4° giorno: Tiberiade/ Monte Beatitudini/ Tabga/ Cafarnao/ Beth Shean/Valle Del Giordano/Beit Alpha/Gerusalemme

Tel Aviv

Mar

Pacchetto visite obbligatorio (da pagare in loco): p.p. per adulto 27 p.p. per bambino 0-12 anni 23

Akko

3° giorno: Tiberiade/Nazareth/Monte Tabor/Cana/Galilea

In mattinata traversata del Lago in battello e visita ai Santuari del lago di Tiberiade: Salita al Monte delle Beatitudini. Proseguimento per Tabgha, visita delle chiese del Primato e della Moltiplicazione dei Pani e dei Pesci. Arrivo a Cafarnao (Kfar Nahum), visita al sito archeologico dove sorgeva l’antico villaggio di pescatori e della Sinagoga. Proseguimento sulla Road n° 90, costeggiando la riva sud occidentale del Lago di Tiberiade per giungere a Beth Shean, con il suo grande anfiteatro romano che un tempo ospitava fino a 8.000 persone. Si prosegue scendendo lungo la Valle del Giordano verso il Deserto della Giudea. Proseguimento e sosta a Beit Alpha per la visita dell’antica sinagoga risalente al VI Secolo d.C. che conserva uno splendido mosaico pavimentale raffigurante i 12 segni dello zodiaco. Arrivo in serata a Gerusalemme e saluto alla Città Santa, sacra ad Ebrei, Cristiani e Musulmani. Sistemazione, cena e pernottamento.

5° giorno: Gerusalemme Intera giornata dedicata alla Visita della Città. Salita al Monte degli Ulivi dal quale si gode un bel panorama della città e discesa al Getsemani, l’Orto degli Ulivi con gli ulivi millenari, silenziosi testimoni della passione di Gesù, la Roccia dell’ Agonia su cui patì Gesù e la Chiesa delle Nazioni, Grotta della Cattura e frantoio. Visita a piedi della Città Vecchia: la Chiesa del Santo Sepolcro sorge sul luogo in cui Gesù è stato sepolto prima di ascendere al cielo; il Calvario con le ultime quattro stazioni della Via Crucis e l’Edicola con il Sepolcro.

Proseguimento della visita attraverso il Quartiere Ebraico, situato dove sorgeva la città alta di Gerusalemme durante il periodo di Erode, qui vi si trovano i resti dell’antico Cardo Maximo che attraversava Gerusalemme. Proseguimento e sosta al Muro del Pianto, alla Spianata del Tempio dove si trovano le Moschee di Omar e di Al Aqsa (visita solo esterno), momento introduttivo storico-archeologico e biblico circa la storia del tempio di Gerusalemme che identifica questo luogo come quello indicato da Dio ad Abramo (Monte Moria) per il sacrificio del figlio Isacco e da cui il Profeta Maometto partì per il suo viaggio celeste. Rientro in albergo. Cena e pernottamento.

6° giorno: Gerusalemme/Betlemme Mattinata dedicata alla Città Nuova: visita al complesso dello Yad Vashem, il memoriale ai 6 milioni di vittime dell’Olocausto, testimonianze, video e foto sull’Olocausto, documenti sulla dittatura nazista, sui 12 anni di persecuzioni e sugli avvenimenti postbellici precedenti la nascita dello stato di Israele. Proseguimento e visita al Museo di Israele, la cupola bianca del giardino accoglie il Santuario del Libro ove sono custoditi i Rotoli del Mar Morto rinvenuti nella località di Qumran. Sosta presso la grande Menorah di bronzo (candelabro a sette bracci) dono del governo inglese, posta vicino alla Knesset (Parlamento). Proseguimento per Betlemme, luogo di nascita di Gesù e dove sorge la Basilica e Grotta della Natività. Rientro a Gerusalemme. Cena e pernottamento.

7° giorno: Qumran/Masada/Mar Morto In mattinata partenza per il Deserto della Giudea. Lungo il percorso sosta a Qumran, fondata dagli Esseni nel II ° secolo a.C., visita delle famose grotte dove nel 1947 furono rinvenuti i rotoli (manoscritti) detti “del Mar Morto”. Breve filmato introduttivo e visita del villaggio degli Esseni. Proseguendo verso sud, a quasi 300 m. sopra il livello del Mar Morto, si profila la rocca di Masada. Fu qui che Erode il Grande fece costruire un’inespugnabile fortezza. Salita in funivia per la visita alla fortezza, straordinario è il paesaggio desertico visibile dalla sommità del promontorio. Proseguimento, sosta sulle rive del Mar Morto e bagno nelle sue fantastiche e rilassanti acque, il punto più basso della terra, 400 m. sotto il livello del mare. Rientro in serata a Gerusalemme. Cena e pernottamento.

8° giorno: Gerusalemme/Tel Aviv/Italia Trasferimento all’aeroporto Ben Gurion di Tel Aviv con autista in inglese. Rientro alla città di origine.

9

PARTENZE INDIVIDUALI GARANTITE

Quote in euro per persona


Quote in euro per persona

2° giorno: Casablanca/Rabat 1.355 440

In camera doppia Suppl. camera singola Suppl. partenza 24 Aprile (suppl. singola su richiesta)

180

Suppl. base 6-7 pax

190 620

Suppl. base 4-5 pax

PARTENZE INDIVIDUALI GARANTITE

10

La quota comprende:

Assistenza in aeroporto a Tel Aviv all’arrivo/partenza (assistenza Smile Service in inglese) tutti i trasferimenti con veicoli privati, sistemazione in camera doppia in hotels di 1° cat. locale (3-4 *) trattamento di mezza pensione (pranzi liberi) visite ed escursioni come menzionato nel programma con guida locale parlante italiano assistenza di personale qualificato ingressi ai siti archeologici ed ai musei come previsto dal programma assicurazione medico-bagaglio-annullamento.

La quota non comprende:

Voli dall’Italia bevande ai pasti pranzi mance tutto quanto non espressamente indicato come compreso.

Hotels previsti (o similari) Tel Aviv: Grand Beach - Mercure; Tiberiade: Royal Plaza – Kibbutz Lavi; Gerusalemme: Grand Court – Prima Royale o similari

Prima colazione in albergo. Mattinata dedicata alla visita di Casablanca la città bianca" dai molteplici stili, considerata il porto principale ed il cuore economico del Marocco, il secondo del continente dopo quello di Durban, nonchè seconda città del mondo arabo dopo il Cairo. Seconda colazione a base di pesce in un ristorante del porto turistico. Partenza per Rabat e visita della città: Rabat è la quarta città imperiale, soprannominata "il giardino di Allah" grazie ai suoi numerosi giardini pubblici, oggi capitale del Marocco, visse il suo massimo splendore nel XII secolo e deve la sua ricchezza e particolarità all'eredità culturale ricevuta in parti uguali dall'Islam e dall'Europa. Il monumento più noto della città è la Tour Hassan, il minareto incompleto di quella che doveva essere la moschea più grande di tutto l'occidente, la cui struttura portante venne rasa al suolo nel 1755 a causa di un terremoto. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

3° giorno: Rabat/Meknes/Fez

Marocco Tour delle città Imperiali

8 GG - 7 NT / Partenza min. 2 pax Ogni sabato

Rabat

Fes

Casablanca

Oceano Atlantico

MAROCCO Beni Mellal Marrakech

1° giorno: Casablanca Arrivo all’aeroporto di Casablanca e, durante il trasferimento in albergo, verranno consegnati i documenti e fornite informazioni relative al tour. Sistemazione nelle stanze riservate. Cena e pernottamento.

Pensione completa. Partenza per Meknes, e visita della città che fu fondata alla fine del XIV secolo è soprannominata la "Versailles Marocchina" in quanto nata con l'ambizione di equiparare la Versailles francese. Sogno incompiuto di Moulay Ismail che per ben 50 anni fece costruire palazzi, moschee, terrazzi, fontane e giardini, arriva ai giorni nostri come la più imponente delle città imperiali chiusa nella tripla cinta di 40 km di mura e bastioni e formata da due agglomerati: da un lato la Medina che conserva la più bella porta del Marocco, Bab El Mansour, dall'altro lato la città nuova. Nel pomeriggio visita alla città santa di Moulay Idriss con il suo sito archeologico romano di Volubilis. Dichiarata patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1997, il sito ospita le rovine romane meglio conservate del Marocco. Risale al II e III secolo d.C., ma gli scavi hanno rivelato che il sito era già abitato al III a.C. L’attuale Volubilis venne considerata quale avamposto dell’Impero Romano per il controllo dei propri interesALGERIA si politico economici nei possedimenti in Nord Africa In serata arrivo a Fez, sistemazione in albergo e pernottamento.

4° giorno: Fez Prima colazione in albergo. Intera giornata dedicata alla visita guidata di Fez che fu fondata nell'anno 808 ed è conosciuta come la città

imperiale più antica; importante centro commerciale, oggi è considerata la capitale culturale del Marocco. Un vero e proprio sogno dai mille volti, rimasto intatto nel corso dei secoli, grazie alle meravigliose mura color ocra che la circondano, grazie a Fez el Jedid, la nuova medina ricca di piazze e grandi viali, grazie a Fes el Bali (la città vecchia), una delle città medioevali più grandi del mondo e grazie ai colorati souk, anticipati, man mano che vi si avvicina, dall'odore delle pelli e delle spezie. Seconda colazione in ristorante tipico in corso di escursione. In serata, rientro in hotel, cena e pernottamento.

È quindi un ottimo punto di partenza per chi desidera conoscere ciò che il Marocco può offrire e soprattutto ciò che sarà nel terzo millennio. Pernottamento in albergo.

5° giorno: Fez/Beni Mellal/Marrakech

8° giorno: Casablanca

Prima colazione in albergo. Partenza per Marrakech. La strada raggiunge in breve i 1.650 metri di altitudine, dove si trova Ifrane, piccola località montana e famosa stazione sciistica: qui le case hanno i tetti a spiovente. Il percorso, molto suggestivo, si snoda tra foreste di cedri e querce del Medio Atlante, concentrate soprattutto nella regione di Azrou, abitate dalle tipiche scimmiette del Marocco, il macaco di Berberia. Poi, superate Kasba Tadla e Beni Mellal, si scende verso la vasta pianura che si estende ai pieni del Medio Atlante, dove enormi oliveti sono la principale coltivazione. Seconda colazione lungo il percorso. Arrivo a Marrakech nel tardo pomeriggio, sistemazione in albergo nelle stanze riservate. Cena e pernottamento.

6° giorno: Marrakech Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita di questa città assolutamente magica: Marrakech è una delle più prestigiose ed emblematiche capitali dell'antico impero marocchino. È la città delle mille e una notte, un luogo mitico e mistico, un punto d'incontro per esploratori che suscita sensazioni insolite e sorprendenti. Mille sono le leggende della sua storia che comincia nel 1070 quando il Sahariano almoravide Abou Beker alla testa di una potente armata si accampa nella piana di Hauz ai piedi dell'alto Atlante. Marrakech, la capitale del sud è qualcosa di misterioso e seducente: Marrakech, un nome dal suono magico che evoca palmeti e carovane, mercati orientali e spie internazionali, duelli all'ultimo sangue in un oasi di pace. Più di altre città incarna l'idea e gli stereotipi della cultura e delle tradizioni del Paese.

7° giorno: Marrakech/Casablanca Prima colazione in albergo. Mattinata a disposizione da dedicare ad un po’ di shopping a Marrakech. Seconda colazione in un ristorante tipico e partenza per Casablanca. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento. Prima colazione in albergo. In tempo utile trasferimento in aeroporto e termine dei servizi.

Quote in euro per persona In camera doppia Suppl. camera singola

715 185

Suppl. alta stagione: 1e 8 GENN; 19 e 26 FEBB; 5,12,19,26 MARZ; 2,9,16,23,30 APR; 7,14,21,28 MAG; 3,10,17,24 SETT; 1,8,15,22,29 OTT; 24,31 DIC.

55

Suppl. camera singola alta stagione

28

La quota comprende:

Assistenza in aeroporto a Casablanca in arrivo e in partenza sistemazione in hotels in camere doppie con servizi privati trattamento di pensione completa dalla cena del giorno di arrivo alla prima colazione del giorno di partenza trasferimenti con mezzi adeguati in base al numero dei partecipanti guida in Italiano/Inglese e Spagnolo per tutto l’itinerario se il gruppo è superiore alle 10 persone guide locali per le visite se il gruppo è inferiore alle 10 persone ingressi a tutti i monumenti (ad eccezione della Moschea Hassan II) facchinaggio mance in hotels e ristoranti assicurazione medico-bagaglio e c/annullamento.

La quota non comprende:

passaggi aerei dall’Italia per Casablanca e ritorno tasse aeroportuali visite ed escursioni facoltative bevande ai pasti mance, extras di natura personale e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.

Alberghi previsti previsti 4* (o similari) Casablanca: Hotel Basma; Rabat: Hotel Chellah; Fes: Hotel Zalagh; Marrakech: Hotel Asni


Marocco

Tour del Sud e Kasbah 8 GG - 7 NT / Partenza min. 4 pax Partenze di sabato: Gennaio '11 Febbraio Marzo Aprile Maggio

1 5 5 2 7

15 29 19 19 16 30 21

Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre

4 2 6 3 1

18 16 30 20 17 15 29

5° giorno: Dades/Ouarzazate Prima colazione in albergo. Partenza per la visita delle Valli Dades e proseguimento per Ouarzazate attraverso la strada delle 1000 Kasbah. Seconda colazione a Ouarzazate. Nel pomeriggio, visita della Kasbah di Taourirt. Sistemazione in albergo in serata, cena e pernottamento.

MAROCCO

Marrakech

Tinghir

Erfoud

RIA

Ouarzazate Zagora

GE AL

1° giorno: Marrakech

Arrivo all’aeroporto Menara di Marrakech e trasferimento riservato in minivan in hotel. Sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.

2° giorno: Marrakech/Ouarzazate/Zagora Prima colazione in albergo. Partenza per Ouarzazate attraverso i monti Atlas e il passo Tich’n’Tichka che si trova ad un’altitudine di 2.260 metri. Seconda colazione a Ouarzazate e proseguimento per Zagora attraverso i monti Anti Atlas e alla Valle Draa con i suoi numerosi palmeti e Kashbah. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

3° giorno: Zagora/Erfoud Prima colazione in albergo. In mattinata escursione a Tamegroute con visita della famosa libreria che raccoglie vecchi libri e documenti datati dal XII Secolo. Visita delle Dune di Tinfou e proseguimento per Erfoud attraverso scenari sahariani stupendi e villaggi berberi. Seconda colazione nel villaggio di Tazzarine. Nel pomeriggio, proseguimento per Erfoud dove si arriva in serata. Sistemazione in hotel nelle stanze riservate. Cena e pernottamento.

4° giorno: Erfoud/Tinghir/Dades Partenza di mattino molto presto per ammirare il le-

Prima colazione in albergo. Visita della Kasbah di Ait Benhaddhou e rientro a Marrakech attraverso la strada di Telouet e poi lungo il passo di Thichka. Arrivo a Marrakech e seconda colazione. Resto del pomeriggio a disposizione. Sistemazione in albergo nelle stanze riservate. Cena e pernottamento. Prima colazione in albergo. In mattinata, visita di Marrakech con i giardini Menara, le Tombe Saadiane e la Moschea Koutoubia. Seconda colazione in hotel. Nel pomeriggio visita alla famosa Piazza Djemaa El Fna con i souk attorno alla grande piazza e i centri di artigianato. Cena in un ristorante marocchino. Pernottamento. Prima colazione in albergo. In tempo utile, trasferimento in aeroporto e termine dei servizi.

Quote in euro per persona 735 185 66

Hotels previsti 4* (o similari)

Marrakech: Hotel Asni; Zagora: Kasbah Sirocco; Erfoud: Hotel Xaluca; Tineghir: Kasbah Lamrani; Ouarzazate: Hotel Kenzi Azghor

La quota comprende:

Terra Maya Partenze:

4 1 1 12 3 7

18 15 15 29 26 10 17 24 31 14 21 28

Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre

5 2 6 4 1

Golfo del Messico

12 19 26 9 16 23 30 20 18 15 29

MESSICO

Cancun

Campeche Chiccanna'

BELIZE

Palenque

assistenza in aeroporto a Marrakech in arrivo e in partenza sistemazione in ho-

Giornata dedicata alla visita della zona archeologica di Uxmal dove si visitano i resti della cittá maya fiorita tral III ed il X secolo: particolarmente importanti sono: la Piramide dell’Indovino ed il Palazzo del Governatore. Pranzo in ristorante. Rientro a Merida e visita panoramica della città. Pernottamento.

4° giorno: Merida/Campeche

10 GG - 9 NT / Partenza min. 6 pax

HONDURAS GUATEMALA

8° giorno: Marrakech

Suppl. alta stagione: 1 GENN; 19 FEBB; 5,19 MARZ; 2,16,30 APR; 7,21 MAG; 3,17 SETT; 1,15,29 OTT.

Messico

Mérida

7° giorno: Marrakech

Suppl. camera singola

passaggi aerei dall’Italia per Casablanca e ritorno tasse aeroportuali visite ed escursioni facoltative bevande ai pasti mance, extras di natura personale e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.

Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno

il gioco della palla ed il pozzo dei sacrifici. Pranzo in ristorante. Arrivo a Merida, conosciuta come “La Cittá Bianca” dove le sue residenze dell’epoca coloniale di stile francese, italiano ed arabo testimoniano la ricchezza passata, data dal commercio delle fibre di agave. Pernottamento all’hotel Holiday Inn o similare.

3° giorno: Merida

La quota non comprende:

USA

6° giorno: Ouarzazate/Marrakech

In camera doppia

tels della categoria prescelta in camere doppie con servizi privati trattamento di pensione completa dalla cena del giorno di arrivo alla prima colazione del giorno di partenza trasferimenti con land rover durante tutto il tour trasferimenti da e per l’aeroporto e a Marrakech in minivan guida in Italiano/Inglese e Spagnolo per tutto l’itinerario se il gruppo è superiore alle 8 persone autisti qualificati e guide locali per le visite se il gruppo è inferiore alle 8 persone ingressi a tutti i monumenti facchinaggio mance in hotels e ristoranti assicurazione medico-bagaglio e c/ annullamento.

1° giorno: Italia/Cancun Partenza con voli di linea dall'Italia per Cancun. Arrivo e trasferimento riservato in hotel. Cena e pernottamento.

2° giorno: Cancun/Merida Trasferimento dall’hotel di Cancun al punto d’incontro prefissato per la partenza del Tour. Si lascia Cancun verso Merida con visita alla zona archeologica di Chichen Itza. Capitale Maya dello Yucatan, fiorita fra il V ed il X secolo D.C. si possono visitare gli imponenti monumenti delle zone archeologiche settentrionale e centrale: il tempio di Kukulkan, il tempio dei Guerrieri,

Partenza per la visita della Hacienda Sotuta del Peon, dove si potrà assistere al processo di trasformazione in fibra dell’henequen, antico oro verde dello Yucatan. Pranzo e proseguimento per Campeche, capitale dell’omonimo Stato della Confederazione Messicana. Arrivo e visita della Citta’ Antica racchiusa e fortificata con torri e muraglie innalzate per difendere la ColoCUBA nia dalle incursioni dei pirati. All’interno delle vecchie mura la Citta’ conserva, anche al giorno d’oggi, un tipico sapore coloniale con bellissime case patrizie ed ISOLE CAYMAN austere chiese. Installazione all’hotel Plaza Campeche o similare. Pernottamento.

5° giorno: Campeche/Palenque Partenza per Palenque. Arrivo e sistemazione all’hotel Ciudad Real o similare. Pranzo e visita della zona archeologica. Ai bordi della giungla tropicale sorge uno dei piú bei centri rituali Maya in funzione dal III al VII secolo D.C. Famoso il tempio delle Iscrizioni all’interno del quale e’ stata scoperta la tomba del gran signore “Pakal” adornato con una preziosa maschera di giada autentico capolavoro dell’arte Maya. Pernottamento.

6° giorno: Palenque/Chicanna’ Al mattino, partenza per Chicanna’, situato nella sorprendente zona del ‘Rio Bec’, nome che viene anche dato al particolare stile architettonico Maya che puo’ essere apprezzato in questa area dove si potranno visitare siti archeologici quasi del tutto sconosciuti e frutto di recenti scavi. Sosta lungo il tragitto per la visita de Balamku dove e’ possibile ammirare un meraviglioso rilievo in stucco rappresentante personaggi Maya e Giaguari, al termini sitemazione all’hotel Eco Village Chicanna’, circondato dalla lussureggiante Jungla Maya e situato proprio d’innanzi alla zona archeologica di Chicanna’. Pranzo in albergo. Al pomeriggio

11

PARTENZE INDIVIDUALI GARANTITE

Oceano Atlantico

varsi del sole dalle dune di Merzouga. Rientro in hotel per la prima colazione e partenza per l’oasi di Tinghir, famosa per le vicine Gole di Todra per ammirare le spettacolari pareti di roccia alte ben 300 metri, considerate un vero e proprio monumento naturale. Seconda colazione in un ristorante situato ai piedi del canyon e proseguimento per Dades. Sistemazione in hotel nelle stanze riservate. Cena e pernottamento in hotel.


12

visita della zona archeologica di Chicanna’ il cui nome in Maya significa “Casa della Bocca del Serpente”. Questa zona fu’ riportata alla luce solamente nel 1967 e si caratterizza per le cornici delle sue porte adornate con maschere rappresentanti differenti animali del Mondo Maya; una menzione particolare spetta alla struttura n. 2 con la sua enorme maschera zoomorfica che probabilmente e, in forma allegorica, rappresenta Itzamna’, Dio del Sole. Terminata la visita rientro all’Eco Resort di Chicanna’ . Pernottamento.

PARTENZE INDIVIDUALI GARANTITE

7° giorno: Chicanna’/Calakmul/Chicanna’ Partenza per Calakmul. Dopo circa un’ora di strada, si raggiunge una deviazione che attraversa la Biosfera piu’ grande di tutto il Messico: Calakmul, che puo’ essere considerata l’unica giungla a fusto alto di tutta la Penisola dello Yucatan e dove vivono al suo riparo cinque delle sei specie di felini presenti nel Continente Americano e piu’ di 230 specie di volatili. La Biosfera di Calakmul viene considerata anche un paradiso terrestre per gli studiosi della Flora a livello mondiale. Dopo circa un’ora e mezza di strada attraverso la Biosfera si raggiunge il sito archeologico di Calakmul importante Citta’ Maya situata a 25 chilometri dalla frontiera con il Guatemala. A Calakmul piu’ di un centinaio di steli sparse per tutta l’area archeologica testimoniano la grande influenza che questa Citta’ esercitava su tutta la regione. Dalla sommita’ di quello che viene considerato, a livello di volume, l’edificio piu’ grande di tutto il Mondo Maya si puo’ ammirare il meraviglioso spettacolo dell’ “Oceano Verde” della Biosfera Maya. Al termine della visita rientro in hotel e pranzo. Resto del pomeriggio a disposizione per relax. Pernottamento.

8° giorno: Chicanna’/Riviera Maya o Cancun Partenza verso Cancun. Durante il percorso si visitera’ la Laguna di Bacalar, conosciuta anche con il nome di “Laguna dei Sette Colori”, questo per i diversi toni di turchese, giada ed acquamarina delle sue acque che si snodano per 50 chilometri di lunghezza. Pranzo e proseguimento per la Riviera Maya e Cancun. Arrivo e rilascio dei passeggeri nell’ hotel della Riviera Maya o Cancun prescelto. Cena e pernottamento.

9° giorno: Cancun Prima colazione in hotel. Tempo a disposizione fino al trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia.

10° giorno: Italia Arrivo in Italia.

Quote in euro per persona

1° giorno: Cittá del Messico 1.310 235

Quota individuale di partecipazione Suppl. camera singola

La quota comprende:

Sistemazione negli hotels indicati o similari (4* in Merida, Palenque e Chicanna’ – 3** in Campeche) Colazione americana in tutti gli hotels – 7 pranzi Tasse e servizio negli alimenti inclusi nel programma Trasporto in Van americano da 10 posti o in microbus o in autobus, tutti con sistemi di amplificazione e aria condizionata Guida-accompagnatore di lingua italiana-spagnolo durante tutto il viaggio Ingresso ai siti archeologici e musei indicati in programma Facchinaggi negli aeroporti e hotels Assicurazione medico-bagaglio e c/annullamento.

La quota non comprende:

Passaggi aerei dall’Italia per il Messico e ritorno Tasse aeroportuali italiane, internazionali e di sicurezza Alcuna notte in hotel a Cancun Le cene o pasti non indicati nel programma Bevande ed extras personali negli hotels e nei ristoranti Mance ad autisti e guide Tasse aeroportuali internazionali Tasse di soggiorno per ogni entrata in Messico.

Note

Si garantisce la partenza con un minimo di 06 pax e 30 giorni prima. Si avviseranno i clienti se consolidato il numero minimo di 06 pax per confermare la partenza. Ricordiamo che alcune date di partenza potrebbero prevedere la condivisione dei servizi con clienti spagnoli, portoghesi e latino americani.

Messico

Gran tour del Messico 12 GG - 11 NT / Partenza min. 6 pax Dic. '10 USA Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno

26 8 5 5 2 7 4

28 22 12 12 9 14 11

29 19 19 16 21 18

Partenze: Luglio Agosto 26 Settembre 26 Ottobre 23 30 Novembre 28 Dicembre 25

2 6 3 8 5 3

9 16 23 30 8 13 20 27 10 17 24 22 19

Partenza dall'Italia e arrivo all’aeroporto internazionale di Cittá del Messico. Trasferimento all’hotel Casablanca o similare. Registrazione e pernottamento.

2° giorno: Cittá del Messico Intera giornata dedicata alla visita della Cittá e del centro archeologico di Teotihuacan. L’antica Tenochtitlan degli Aztechi, é oggi una grande metropoli con piú di 18 milioni di abitanti, ricca di monumenti precolombiani e coloniali. In particolare si visiterá la Piazza della Costituzione detta ‘Zocalo’, che accoglie notevoli edifici tra i quali spiccano la Cattedrale quale piú grande edificio religioso del paese ed il Palazzo Nazionale, sede della presidenza della Repubblica. All’interno dello stesso si potranno ammirare gli affreschi del famoso pittore Diego Rivera detti ‘murales’; visita panoramica del Templo Mayor. Breve sosta alla Basilica di Nostra Signora di Guadalupe, patrona del Messico e maggior centro di pellegrinaggi dell’America Latina. A continuazione si visiterá Teotihuacan o “Luogo ove nascono gli Dei” in lingua Azteca. Imponenti le piramidi del Sole e della Luna collegate attraverso il “Viale dei Morti” al Tempio delle Farfalle, al Tempio di Quetzalcoatl e alla Cittadella. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio rientro in hotel per il pernottamento.

3° giorno: Cittá del Messico/Puebla/Oaxaca Partenza in bus per Puebla e visita della bella cittá ricca di storia coloniale. Famosa la chiesa di San Domenico che ospita la capella del Rosario, una delle maggiori espressioni del barocco messicano. Pranzo in ristorante. Proseguimento nel pomeriggio per Oaxaca, utilizando la recentissima autostrada. Registrazione e CUBA pernottamento all’hotel Victoria o similare.

4° giorno: Oaxaca Mérida

MESSICO Città del Messico

Oaxaca

Cancun

Golfo delCampeche Messico Tuxtla Gutierrez

BELIZE

Palenque San Cristobal de las Casas

HONDURAS

GUATEMALA

Intera giornata dedicata alla visita di Mitla e Monte ISOLE CAYMAN Albán. Al mattino visita di Mitla, antico centro Mixteco, ancora ricca di edifici precolombiani. Sosta al “El Tule”, gigantesca conifera considerata l’albero piú antico del mondo. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di Monte Albán, capitale religiosa del popolo Zapoteco. Costruita su di una collina livellata, é ricca di piramidi, tombe, bassorilievi e la posizione panoramica ne risalta la bellezza. Nel pomeriggio rientro in hotel per il pernottamento.

5° giorno: Oaxaca/Tuxtla Gutierrez/San Cristobal de las Casas Trasferimento in aeroporto e volo vía Citta’ del Messico a Tuxtla Gutierrez , capitale dello stato del Chiapas. In funzione degli orari del volo, trasferimento al molo per l’imbarco e la discesa del braccio d’acqua creatosi all’interno del Canyon del Sumidero, sbarrato a monte da una diga. L’altitudine e la natura del luogo contribuiscono a far vivere una incredibile esperienza. Pranzo in ristorante. Proseguimento per San Cristobal de las Casas. Registrazione, cena e pernottamento all’hotel VM San Cristóbal o similare.

6° giorno: San Cristobal de las Casas In mattinata visita del mercato locale, uno dei piu’ tipici della regione, dove giornalmente centinaia di indigeni si ritrovano per vendere i loro prodotti. Proseguimento per la chiesa di Santo Domingo in stile barocco, fondata nel 1547 e quindi partenza per visitare, nelle vicinanze, le comunita’ indigene di San Juan Chamula e Zinacantan. La prima e’ molto particolare, in quanto nella chiesa si potra’ notare la convivenza di riti pagani e cristianesimo, mentre gli indigeni zinacantechi sono molto orientati al cattolicesimo. Rientro in città’ e resto della giornata libera. Pernottamento in hotel.

7° giorno: San Cristobal de las Casas/Palenque Partenza per Palenque attraversando la bellissima e verdissima sierra con breve sosta alle Cascate di ‘Agua Azul’ per un pranzo al sacco o in ristorante rustico. Registrazione, cena e pernottamento all’hotel Ciudad Real o similare.

8° giorno: Palenque/Campeche In mattinata visita del centro archeologico di Palenque. Ai bordi della giungla tropicale sorge uno dei piú bei centri rituali maya in funzione dal III al VII secolo D.C. Famoso il tempio delle iscrizioni all’interno del quale é stata scoperta la tomba del gran signore “Pakal” adornato con una preziosa maschera di giada autentico capolavoro di arte maya. Pranzo in ristorante. Al termine proseguimento per Campeche, capitale dell’omonimo Stato della Confederazione Messicana. Breve visita della Citta’ Antica racchiusa e fortificata con torri e muraglie innalzate per difendere la Colonia dalle incursioni dei pirati. All’interno delle vecchie mura la Citta’ conserva, anche al giorno d’oggi, un tipico sa-


ANGOLA

Trasferimento all’aeroporto di Cancun.

12° giorno: Italia

Walvis Bay

Arrivo in Italia.

NAMIBIA

Quote in euro per persona Quota individuale di partecipazione Suppl. camera singola

Windhoek

1.650 405

Oceano Atlantico

BOTSWANA

11° giorno: Riviera Maya

Namib Park

PRE-ESTENSIONE

Per i passeggeri che volessero effettuare la visita del MUSEO ANTROPOLOGICO della Citta’ del Messico consigliamo l’arrivo il giorno precedente rispetto alle date sopra indicate. Il pacchetto di pre-estensione comprende la visita del museo e 1 notte in hotel con prima colazione. Supplemento per persona in camera Doppia Suppl. camera singola

La quota comprende:

95 36

Sistemazione negli hotels indicati o similari (4* in Messico, Oaxaca, San Cristobal, Palenque e Merida - 3** in Campeche - 4** in Puerto Aventuras) Colazione

1° giorno: Italia

SOUTH AFRICA

Partenza dall’Italia per la Namibia (pernottamento a bordo).

2° giorno: Windhoek Arrivo all’aeroporto di Windhoek ed incontro con la guida o un rappresentante locale, consegna del materiale informativo ed accompagnamento fino alla sistemazione prescelta. Cena libera. Pernottamento.

Prima colazione e partenza alla volta della costa interamente su strada sterrata attraversando paesaggi sempre diversi. Tempo permettendo ci si potrà fermare a Solitaire per assaggiare la famosa torta di mele di Moose. Arrivo previsto all’hotel a metà pomeriggio. Cena libera. In self drive è inclusa la prima colazione. Con la guida è incluso: prima colazione e pranzo in corso di trasferimento.

7° giorno: Swakopmund Prima colazione e mattinata dedicata alla gita in catamarano nella baia di Walvis Bay. Pranzo a bordo a base di ostriche e prosecco del Capo. Nel pomeriggio escursione guidata su veicoli 4X4 sulle dune del Namib che si tuffano nell’Oceano Atlantico. Rientro all’hotel e cena libera. Pernottamento presso: Swakopmund Boutique Hotel o similare. In self drive è incluso: prima colazione, gita in catamarano con pranzo a bordo ed escursione sulle dune. Con la guida è incluso: prima colazione, gita in catamarano con pranzo a bordo ed escursione sulle dune.

l

e

n

b

6° giorno: Deserto del Namib/Swakopmund Etosha National Park

i q

u

Epupa Falls

11° giorno: Parco Etosha Prima colazione e trasferimento interamente su strada asfaltata alla volta del Parco Etosha. Arrivo al lodge nel tardo pomeriggio. Il resort proposto è situato all’interno del parco la cui disponibilità dovrà essere verificata al momento della prenotazione. Nel caso non fosse possibile il pernottamento sarà all’esterno del Parco senza che la qualità dei fotosafari venga compromessa. In self drive è incluso: prima colazione e cena. Con la guida è incluso: prima colazione, pranzo in corso di trasferimento e cena.

12° giorno: Parco Etosha Intera giornata dedicata al safari fotografico all’interno del Parco Etosha con il proprio veicolo. Il resort proposto è situato all’interno del parco la cui disponibilità dovrà essere verificata al momento della prenotazione. Nel caso non fosse possibile il pernottamento sarà all’esterno del Parco senza che la qualità dei fotosafari venga compromessa. In self drive è incluso: prima colazione e cena.

13

PARTENZE INDIVIDUALI GARANTITE

Ogni sabato fino al 31 ottobre 2011

Mattinata dedicata alla visita di un villaggio Himba. Rientro al lodge per pranzo (non incluso nella quotazione in self drive). Pomeriggio di relax presso la piscina Islands del lodge.Comoros In alternativa si potrà effettuare una gita di una giornata intera alle Epupa Falls, situate al confine con l’Angola, e visitare uno dei villaggi Himba della zona. Pernottamento presso: Opuwo Country Lodge o similare. In self drive è incluso: prima colazione e cena. Con la guida è incluso: prima colazione, visita al villaggio Himba, pranzo in corso di trasferimento e cena. n

15 GG - 13 NT / Partenza min. 2 pax

10° giorno: Damaraland

Sveglia prima dell’alba per raggiungere i cancelli di ingresso al Parco del Namib. Intera mattinata dedicata alla visita del Sossusvlei e del Sesriem Canyon. Rientro al lodge nel primo pomeriggio e tempo a disposizione per rilassarsi. In self drive è incluso: prima colazione e cena. Con la guida è incluso: prima colazione, pranzo in corso di trasferimento e cena.

a

Deserto, costa, Himba e Parco Etosha

5° giorno: Deserto del Namib

h

Namibia

Prima colazione ed intera giornata di trasferimento su strada sterrata attraversando il Damaraland e i suoi meravigliosi altipiani per entrare nel cuore del Kaokoland fino a raggiungere Opuwo, capitale amministratiPemba I. vaZanzibar della I.popolazione Himba. Arrivo al lodge nel tardo N Ddrive I A èN incluso: O C prima E A Ncolazione e pomeriggio. InI self cena. Con la guida è incluso: prima colazione, pranzo Mafia I. in corso di trasferimento e cena.

C

Si garantisce la partenza con un minimo di 06 pax e 30 giorni prima. Si avviseranno i clienti se consolidato il numero minimo di 06 pax per confermare la partenza. Ricordiamo che alcune date di partenza potrebbero prevedere la condivisione dei servizi con clienti spagnoli, portoghesi e latino americani.

Prima colazione e partenza su strada sia asfaltata che sterrata alla volta del deserto del Namib. Arrivo al lodge previsto nel tardo pomeriggio e tempo a disposizione per rilassarsi prima di cena. In self drive è incluso: prima colazione e cena. Con la guida è incluso: prima colazione, pranzoin corso di trasferimento e cena.

9° giorno: Damaraland

e

Note

4° giorno: Kalahari/Deserto del Namib

m

Partenza per la Riviera Maya con visita alla zona archeologica di Chichen Itza. Capitale Maya dello Yucatan, fiorita fra il V ed il X secolo D.C. si possono visitare gli imponenti monumenti delle zone archeologiche settentrionale e centrale: il tempio di Kukulkan, il tempio dei Guerrieri, il gioco della palla ed il pozzo dei sacrifici. Pranzo in ristorante. In serata arrivo nella Riviera Maya. Sistemazione presso l’hotel Barcelo’ Maya Beach in trattamento All Inclusive.

Passaggi aerei dall’Italia per il Messico e ritorno Tasse aeroportuali italiane, internazionali e di sicurezza Le cene e i pasti non indicati nel programma Bevande ed extras personali negli hotels e nei ristoranti Mance ad autisti e guide Tasse di soggiorno per ogni entrata in Messico.

Prima colazione e trasferimento verso nord su strada sterrata per entrare nel meraviglioso Damaraland. Nel pomeriggio visita alle incisioni rupestri di Twyfelfontein, alle canne d’organo e alla montagna bruciata. In self drive è incluso: prima colazione e cena. Con la guida è incluso: prima colazione, pranzo in corso di trasferimento, visita alle attrazioni dell’area e cena.

a

10° giorno: Merida/Riviera Maya

La quota non comprende:

8° giorno: Swakopmund/Damaraland

Prima colazione e partenza per il deserto del Kalahari interamente su strada asfaltata passando per la cittadina di Rehobot. Arrivo al Lodge previsto per pranzo. Pomeriggio dedicato ad un fotosafari all’interno della tenuta su veicoli 4X4 guidati dai ranger del lodge. In self drive è incluso: prima colazione, pranzo, fotosafari pomeridiano e cena. Con la guida è incluso: prima colazione, pranzo, fotosafari pomeridiano e cena.

z

Partenza per Merida con visita alla zona archeologica di Uxmal dove si visitano i resti della cittá maya fiorita tral III ed il X secolo: particolarmente importanti sono: la Piramide dell’Indovino ed il Palazzo del Governatore. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio arrivo a Merida, conosciuta come “La Cittá Bianca” dove le sue residenze dell’epoca coloniale di stile francese, italiano ed arabo testimoniano la ricchezza passata, data dal commercio delle fibre di agave. Sosta nella Piazza Principale dove si potranno ammirare i principali monumenti della città’: la Cattedrale, il Palazzo del Governo, il Palazzo Municipale e la Casa di Montejo. Pernottamento all’hotel Holiday Inn o similare.

3° giorno: Windhoek/Kalahari

o

9° giorno: Campeche/Merida

americana in tutti gli hotel - 8 pranzi – 2 cene e trattamento in All Inclusive nell’hotel Barcelo’ Maya Beach Tasse e servizio negli alimenti inclusi nel programma Biglietto aereo per la tratta Oaxaca/Tuxtla Gutiérrez vía Citta’ del Messico. Incluso Tax Security, Fuel Charge e Tassa aeroportuale attuale Trasporto in Van Americana 10 posti o microbus o autobus con aria condizionata Guida-accompagnatore di lingua italiana-spagnola dal 1° al 5° giorno e dal 5° al 10° giorno Ingresso ai siti archeologici e musei indicati in programma Facchinaggi negli aeroporti e hotels Assicurazione medico-bagaglio e c/annullamento.

M

pore coloniale con bellissime case patrizie ed austere chiese. Dopo la visita sistemazione presso l’hotel Plaza Campeche o similare. Pernottamento.


HEBRIDES

Hijumaa

IRISH SEA

A

Gotland

ESTONIA

S

E

LATVIA ed escursioni facoltative secondo conducente (è possibile richiederlo direttamente allo sportello dell’agenzia affitto veicolo) spese di carro attrezzi per problemi al Öland veicolo non meccanici pasti non menzionati bevande ai pasti mance, extra di natura personale e tutto quanto non incluso alla voce “la quota comprende”. L I

Con la guida è incluso: prima colazione, ingresso al NORTH e cena. Parco Etosha, pranzo SEA

T

DENMARK 13° giorno: Parco Etosha/Windhoek

Prima colazione e trasferimento interamente su strada asfaltata alla volta di Windhoek. Arrivo previsto in UNITED KINGDOM città per l’ora di pranzo (non incluso nella quotazione WALES in self drive). Arrivo al lodge in tempo per partecipare ENGLAND alla Big Cat Experience che vi porterà a stretto contatto con iNETHERLANDS grandi felini africani. 14 InELself drive è incluso: prima colazion, Big Cat ExpeBELGIUM ENGLISH CHANN rience e cena. Con la guida è incluso: prima colazione, GERMANY pranzo in corso di trasferimento, Big Cat Experience e cena. LUXEMBOURG

PARTENZE INDIVIDUALI GARANTITE

y

Isle of Man

g

k

C

Ska

a err

Saaremaa

CZECH REPUBLIC

14° giorno: Windhoek/Italia

Trasferimento all’aeroporto di Windhoek in tempo per il volo di rientro (arrivo il giorno dopo). FRANCE LIECHTENSTEIN SWITZERLAND

Quote in euro per persona

Quota individuale di partecipazione con guida in italiano Quota individuale di partecipazione IN SELF DRIVE I TA LY

AUSTRIA

B

A

LITHUANIA

Romania RUSSIA

Tra paesi medievali, castelli e città storiche BELARUS

8 GG - 7 NT / Partenza min. 2 pax

P O L A N D

Maggio Luglio

3.250

Partenze:

28 23

Agosto 3 13 27 Settembre 3 UCRAINA

CECOSLOVACCHIA

Bistrita

ROMANIA Sibiu

CROATIA

Bicaz Tîrgu Mures Sighişoara

MOLDOVA Neamt

Braşov Bucarest

SANMARINO Windhoek = Kalahari Sands Lodge; Kalahari = Kalahari Anib Lodge;A DNamib = NaANDORRA

YUGOSLAVIA

R

BULGARIA

IA mib Desert Lodge; Swakopmund = Boutique Hotel; Twyfelfontein = Twyfelfontein T Corsica Lodge; Opuwo = Opuwo Country Lodge; Elba Parco Etosha = Okaukuejo Resort;I CWinS dhoek = Amani Lodge. E

A

PROGRAMMA CON GUIDA IN ITALIANO LaMinorca quota comprende: Sardinia TYRRHENIAN Majorca

Sucevita

Peles

HUNGARY

6.120 SLOVENIA

(o similari) Hotel previsti MONACO

BALEARIC IS.

R U S S I A

and

l f F in lf o

f lf o Gu iga R

f

Gu

SCOTLAND

RTHERN ELAND

D

Åland

ORKNEY IS.

1° giorno: Bucarest

Mare Nero

con la Torre dell’Orologio (XIII sec) e la sua Cattedrale. Partenza per Biertan, villaggio celebre per la sua chiesa fortificata costruita dai sassoni durante il XV secolo. Proseguimento per Targu Mures e pranzo. Visita della città, rinomata per le sue piazze circondate da edifici molto belli dell’epoca della secessione, tra cui i più maestosi: la Prefettura ed il Palazzo della Cultura. Partenza per Bistrita, sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.

4° giorno: Bistrita/Monasteri della Bucovina/Sucevita Prima colazione in albergo. Partenza per la Bucovina, attraversando il passo Tihuta. Intero pomeriggio dedicato alla visita guidata dei Monasteri della Bucovina, iscritti nel Patrimonio mondiale dell’Unesco. Si inizierà dall’importante Monastero di Voronet del 1488 e considerato il gioiello della Bucovina per il faOF moso ciclo diSEA affreschi esterni che decorano la ChieAZOV sa, il più famoso dei quali è il “Giudizio Universale”. Pranzo in ristorante lungo il percorso. Nel pomeriggio, visita del Monastero Moldovita del 1532, circondato da fortificazioni e affrescato esternamente. Segue la visita del Monastero di Sucevita, rinomato per l’importante affresco “la scala delle virtù” e per le sue imponenti mura di cinta. Visita inoltre di Marginea, villaggio noto per i ritrovamenti archeologici di ceramica nera risalente all’età del bronzo, oggi riprodotta artigianalmente in un laboratorio locale. Visita ad una casa tipica romena. Cena e pernottamento a Sucevita.

AE

MACEDONIA Arrivo all’aeroporto di Bucarest, trasferimento in albergo e sistemazione nelle camere. Giro orientativo 5° giorno: Sucevita/Piatra/Neamt/ ALBANIA Ibiza veicolo e guida privata a disposizione durante tutta la durata del programma tutSEA te le escursioni menzionate nel programma sistemazione in camera doppia nelle TaGolfodella capitale romena con la Piazza della Rivoluzione r Gole di Bicaz/Miercurea Ciuc strutture previste pensione completa durante il viaggio eccetto dove diversamente anteodi la Piazza dell’Università. Cena in ristorante tipico a M E GREECE D in albergo. Partenza per la visita del T U Prima R K Ecolazione Y indicato I bevande analcoliche a bordo del veicolo carburante ingressi ai siti, vitto Bucarest. Pernottamento in hotel. T E assicurazione medico-bagaglio e contro annullamento ed alloggio della guida Monastero di Agapia del XVII secolo, famoso sia per il R IONIAN assicurazione International SOS, materiale informativo completo e tasse. R suo museo che conserva ancora delle bellissime icone 2°SEA giorno: Bucarest/Sibiu/Sighisoara A S i c i l y Prima colazione in albergo. Partenza per Sibiu con so- e ricami, ma anche per i suoi laboratori dove potrete La quota non comprende:N E sta per la visita del Monastero Cozia del XIV sec. Pran- vedere all’interno di essi il lavoro delle suore. Prosevoli da e per l’Italia tasse aeroportuali italiane, internazionali e di sicurezza A Bicaz, attraversando la catena visite ed escursioni facoltative una cena a Windhoek e due cene a Swakopmund zo tipico presso i contadini del villaggio Sibiel (che si guimento per le Gole diSYRIA N bevande ai pasti, mance extra di natura personale e tutto quanto non incluso alla dei Carpazi e passando accanto al Lago Rosso. Pranzo trova a 30 minuti dal centro città). Visita del centro CYPRUS MALTA voce “la quota comprende”.TUNISIA storico di Sibiu, suggestivo e ricco di testimonianze del in ristorante in corso di escursione. Nel pomeriggio si ALGERIA LEBANON Crete suo passato sassone (XV secolo) con la Chiesa Evan- raggiungerà la città di Miercurea Ciuc, attraversando PROGRAMMA IN SELF DRIVE gelica e le caratteristiche case gotiche, rinascimentali il cuore della Transilvania. All’arrivo, sistemazione in La quota comprende: e barocche. Nel pomeriggio, si raggiungerà la città di albergo. Cena e pernottamento. veicolo a disposizione durante tutta la durata del programma seconda ruota di Sighisoara, attraversando il cuore della Transilvania, scorta spese di contratto assicurazione casco navigatore satellitare tutte le escursioni menzionate nel programma sistemazione in camera doppia nelle strutcittà natale del celebre Vlad l’Imperatore, noto a tutti 6° giorno: Miercurea Ciuc/Brasov/ ture previste pasti come indicati nel programma assicurazione medico bagaglio Castello Bran-Sinaia come il Conte Dracula. Cena e pernottamento. e contro annullamento assicurazione International SOS, materiale informativo Prima colazione in albergo e partenza per Brasov, una completo Iva. 3° giorno: Sighisoara/Targu Mures/Bistrita delle più affascinanti città medievali della Romania, Prima colazione in albergo. Visita della cittadella me- nel corso della quale si potranno ammirare il Quartiere La quota non comprende: dievale di Sighisoara, la più conservata della Romania di Schei con la Chiesa Sfantul Nicolae, la prima scuola voli da e per l’Italia tasse aeroportuali italiane, internazionali e di sicurezza visite

romena, la Biserica Neagra (chiesa nera), la chiesa più grande della Romania in stile gotico e le antiche fortificazioni della città con i bastioni delle corporazioni. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, visita del Castello Bran, conosciuto come il Castello di Dracula, uno dei più pittoreschi della Romania, edificato nel XIII secolo dal cavaliere teutonico Dietrich e restaurato in epoche successive. Partenza per Sinaia, denominata la Perla dei Carpati, la più nota località montana della Romania. Cena tipica presso il ristorante “Il Cacciatore” e pernottamento a Sinaia.

7° giorno: Sinaia/Castello Peles/Bucarest Prima colazione in albergo. Partenza per la visita del Castello Peles, residenza estiva del Re Carlo I, dove si potranno ammirare numerose statue, balaustre, vasi, fontane, nicchie e mosaici. Proseguimento per Bucarest e pranzo in ristorante tipico. Intero pomeriggio dedicato alla visita della capitale romena, denominata “La Parigi dell’Est”, ammirando i suoi larghi viali, i gloriosi edifici “Bell’Epoque, l’Arco di Trionfo, l’Auditorium, la Piazza della Rivoluzione, la Piazza dell’Università, la Curtea Domneasca e, visitando il Museo del Villaggio, la Patriarchia (centro spirituale della chiesa ortodossa romena) ed il Palazzo del Parlamento, il secondo edificio più grande del mondo, dopo il pentagono di Washington. Cena tipica presso il ristorante “Pescarus” con spettacolo folkloristico. Pernottamento.

8° giorno: Bucarest Prima colazione in albergo. Tempo a disposizione e, in tempo utile, trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia.

GE

AN

Quote in euro per persona

SE

A

Quota individuale di partecipazione Suppl. camera singola

950 250

La quota comprende

pernottamento in hotels 3-4 stelle tutti i trasferimenti con mezzi idonei a seconda del numero di partecipanti pensione completa con acqua minerale inclusa dalla cena del giorno d’arrivo alla prima colazione del giorno di partenza Guida in Italiano per tutta la durata del tour Pranzo tipico a Sibiel (bevande incluse), e cena tipica presso il ristorante “Pescarus” con bevande incluse e spettacolo folkloristico ingressi per le visite incluse nel programma assicurazione medico-bagaglio e contro annullamento.

La quota non comprende

passaggi aerei dall’Italia tasse aeroportuali visite ed escursioni facoltative altre bevande ai pasti mance, extra di natura personale e tutto quanto non incluso alla voce “la quota comprende”.

Documenti per l’espatrio

passaporto o carta d’identità in corso di validità.


Tour della Scozia 8 GG - 7 NT / Partenza min. 2 pax Partenze: Aprile Luglio

23 8 15 22 29

Agosto

5

12 19 26

Inverness Isola Skye

Loch Ness Aberdeen Fort William

Oceano Atlantico

SCOZIA Edinburgo

4° giorno: Fort William-Isola di Skye-Fort William 1° giorno: Italia-Edimburgo Arrivo ed incontro con la guida e l’autista e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento in hotel a Edimburgo.

2° giorno: Edimburgo-Pitlochry-Blair Castle-Inverness Partenza per Inverness. Lungo il tragitto sosta nella zona di Pitlochry / Perthshire per la visita di una distilleria di whisky, dove scoprirete i segreti della distillazione e avrete la possibilità di degustare il tipico whisky scozzese. Continueremo poi con la vista del Blair Castle, residenza del duca di Atholl, nel corso dei suoi 700 anni di storia questo suggestivo castello dalle mura imbiancate a calce é stato modificato e ampliato molte volte. Nelle 30 sale aperte al pubblico é possibile ammirare dipinti, armi e armature, porcellane cinesi, ricami, e offrono una perfetta immagine della vita delle classi agiate nelle Highlands. Prima di arrivare a Inverness, sosta fotografica a Clava Cairns, dove si possono vedere i resti di una tipica tomba a camera dell’etá del Bronzo. Cena e pernottamento in hotel a Inverness o Aviemore.

3° giorno: Inverness-Loch Ness-Fort Augustus-Fort William Prima della partenza breve visita panoramica di Inver-

Escursione all’isola di Skye, la piú grande delle isole scozzesi, dai panorami mozzafiato. Sosta fotografica al castello di Eilean Donan, subito prima di prendere il ponte per arrivare sull’isola. Arrivati sull’isola di Skye si percorrerá la strada costiera panoramica con una sosta fotografica anche alla spettacolare Kilt Rock, una rupe di basalto le cui nervature assomigliano alla pieghe di un kilt. Si scende poi verso la parte meridionale dell’isola fino a riprendere il traghetto ad Armadale per Mallaig. Cena e pernottamento in hotel a Fort William o dintorni.

5° giorno: Fort William-Glencoe-Loch Lomond-Glasgow Partenza per Glasgow. Passeremo attraverso la vallata di Glencoe con dei magnifici scorci paesaggistici, proseguendo poi per Inveraray. Inveraray é una cittadina in stile georgiano costruita per volere del duca di Argyll nel XVIII secolo, capo del clan dei Campbell che fece del Castello di Inveraray la sua residenza. Visita del Castello di Inveraray. Attraverseremo la meravigliosa area del Loch Lomond, il piú grande lago della Gran Bretagna continentale e dopo il Loch Ness é probabilmente anche il piú famoso dei laghi scozzesi. Arrivo a Glasgow e visita panoramica della cittá con l’ingresso al l’ingresso al Kelvingrove Art Gallery & Museum, magnifico edificio edoardiano é uno dei migliori musei di Glasgow in particolare per la sua collezione di arte

scozzese ed europea. Cena e pernottamento in hotel a Glasgow.

6° giorno: Glasgow-New Lanark-Rosslyn Chapel-Edimburgo Partenza da Glasgow con direzione Edimburgo. Sosta nella cittadina di New Lanark per la visita del New Lanark Heritage Centre. Questo luogo è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanitá dall’UNESCO. Si tratta di un villaggio del XVIII secolo, la cui economia si basava sulla fabbrica del tessuto del cotone, e l’affasciante storia di New Lanark è stata ricreata in un Visitor Centre, dove i visitatori posso esplorare tutte le attrazioni del villaggio. Proseguiremo poi verso Edimburgo con sosta nel villaggio di Roslin dove visiteremo la Rosslyn Chapel, diventata famosa prima per il libro e poi per il film de Il Codice Da Vinci. Arrivo a Edimburgo. Cena e pernottamento in hotel a Edimburgo.

7° giorno: Edimburgo Visita di Edimburgo. Ingresso al Castello di Edimburgo, che domina la cittá dai suoi 120 metri di altezza. All’interno del castello, si possono vedere la Pietra del Destino, gli appartamenti del Re Stuart, i Gioielli della Corona, i più antichi d’Europa. Si proseguirà con la visita della cattedrale di St. Giles che é intitolata al santo patrono dei mendicanti. Il suo interno é piuttosto semplice ma in compenso carico di storia, St. Giles fu infatti il fulcro della Riforma Scozzese. Pomeriggio libero. Pernottamento in hotel a Edimburgo. Cena libera. Opzionale: serata tradizionale con cena e spettacolo - numero minimo 10 partecipanti.

8° giorno: Edimburgo-Partenza Trasferimento in tempo utile all’aeroporto per il volo di rientro in Italia.

L’ORDINE DEL TOUR PUÒ ESSERE INVERTITO MANTENENDO GLI STESSI SERVIZI Quote in euro per persona Quota individuale di partecipazione Suppl. camera singola Suppl. partenze 30 luglio, 6-13-20 agosto riduzione partenza 24 aprile

La quota comprende

930 260 50 50

Assistenza in aeroporto a Edimburgo all’arrivo/partenza tutti i trasferimenti con veicoli privati sistemazione in camera doppia in hotels 3* trattamento di mezza pensione tranne la cena del 7° giorno che è libera, visite ed escursioni come menzionato nel programma con guida locale parlante italiano per tutta la durata del tour assistenza di personale qualificato assicurazione medico-bagaglio-annullamento.

La quota non comprende

Voli dall’Italia ingressi ai musei come da dettaglio pasti non previsti in programma bevande ai pasti mance tutto quanto non espressamente indicato nel "la quota comprende".

Hotels previsti (o similari) Edimburgo: hotel Jurys Inn - hotel Premier Inn Haymarket; Fort William: hotel Alexandra – hotel Ben Nevis; Inverness: hotel Thistle – hotel Royal Highlands; Glasgow: hotel Jurys Inn – hotel Premier Inn Haymarket. La disponibilità ad Edimburgo centro non è garantita per il mese di agosto a causa del Military tatoo Festival. I clienti saranno alloggiati nelle vicinanze.

PACCHETTO VISITE OBBLIGATORIO in Sterline (DA PAGARE IN LOCO): Visite p.p. per adulto Visite p.p. per bambino fino a 12 anni

£ 77.00 £ 73.00

Il prezzo include le seguenti visite: distilleria di whisky scozzese, Blair Castle, Clava Cairns, Urquhart Castle e crociera sul Loch Ness, Traghetto Armadale – Mallaig (Isola di Skye), Inveraray Castle, Kelvingrove Art Gallery & MUseum, New Lanark Heritage Centre, Rosslyn Chapel, Castello di Edimburgo, St. Giles Cathedral. Serata tradizionale scozzese a Edimburgo

£ 47.00

Il prezzo include: trasferimento in pullman, cena a 3 portate e spettacolo di musica tradizionale e danze folkloristiche. La serata tradizionale è acquistabile solamente in loco ed è richiesto il raggiungimento del numero minimo di 10 partecipanti.

15

PARTENZE INDIVIDUALI GARANTITE

Scozia

ness e tempo libero a disposizione. Partenza per il famoso Loch Ness, questo lago profondo, scuro e stretto si estende per 37 Km tra Inverness e Fort Augustus. Faremo una breve crociera sul lago con la Jacobite Cruises alla ricerca del misterioro abitante! Visita al castello di Urquhart che domina un paesaggio meraviglioso e offre splendide vedute proprio sul Loch Ness. Questo castello fu saccheggiato ripetutamente e ricostruito nel corso dei secoli, e infine nel 1692 fu fatto saltare in aria per impedire ai giacobiti di servirsene. Continuazione per Fort Augustus, oggi graziosa e pittoresca cittadina, era in origine un presidio governativo situato all’incrocio di quattro strade militari. Il tour prosegue per Fort William, nato come piccolo villaggio di pescatori, prende il suo nome da uno dei forti che faceva parte della catena di fortificazioni (insieme a Fort Augustus e Fort George) utilizzata per tenere soto controllo l’area sempre a rischio di rivolte giacobite. Cena e pernottamento in hotel a Fort William o dintorni.


25 15 29 26 17 24 28 26

Aleppo

5° giorno: Palmyra/Krak dei Cavalieri/ Hama/Aleppo

Apamea

Mar

Med

iterr aneo

SIRIA Palmyra

Damasco

IRAQ Bosra

Pensione completa. Partenza per il Krak dei Cavalieri, roccaforte situata in posizione strategica che permetteva il controllo di tutta la regione ed in particolare della strada che collega Homs a Tartous. I crociati iniziarono la costruzione nel 1170 e vi mantennero una numerosa guarnigione fino al 1271, anno in cui il sultano Baybar la conquistò.Proseguimento per Hama, sulle rive del fiume Oronte, famosa per le grandi "norie” di legno. Arrivo ad Aleppo. Pernottamento.

Suppl. camera singola

1.160 380

Partenze: Gennaio '11 Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno

La quota comprende

Assistenza in aeroporto a Damasco all’arrivo/partenza tutti i trasferimenti con veicoli privati, sistemazione in camera doppia in hotels 5* trattamento di pensione completa visite ed escursioni come menzionato nel programma con guida locale parlante italiano, assistenza di personale qualificato ingressi ai siti archeologici ed ai musei menzionati visto d’ingresso in Siria assicurazione medico-bagaglio-annullamento.

Partenza dalla città prescelta con volo di linea per Damasco. All’arrivo disbrigo delle formalità di sbarco e trasferimento in albergo. Cena e pernottamento.

La quota non comprende

Voli dall’Italia bevande ai pasti mance tutto quanto non espressamente indicato come compreso.

Aleppo

Hotels previsti 4* (o similari) Damasco: Ebla Cham 5* o Rotana Queen Centre 4* Sup; Palmyra: Dedeman 5* o Semiramis 5*; Aleppo: Sheraton 5* o similari.

SIRIA Palmyra

Maalula Damasco

ISRAELE

IRAQ

Amman Madaba Monte Nebo Petra

GIORDANIA

1° giorno: Damasco Arrivo all'aeroporto internazionale di Damasco - Trasferimento all'hotel.

2° giorno: Damasco Visita di Damasco: il Suk El Hamidiyé, la grande moschea degli Omayadi, il Palazzo Azem, La via Recta, la casa di Anani (vescovo di Damasco al tempo di S. Paolo) ed il Museo Nazionale. Seconda colazione in città. Al termine rientro in albergo, cena e pernottamento.

3° giorno: Damasco/Palmira Partenza e visita della città di Palmira, la città della regina Zenobia: la via delle colonne, il Tetrapilo, il tempio di Bel Baal Shamin e le terme, la valle delle tombe a forma di torre e sotterranee, il museo archeologico di S Palmira. La sera, cena e pernottamento all'hotel. D

Pensione completa. Tappa di trasferimento verso sud, con sosta a Ebla, città del 3° millennio a.C. scoperta da archeologi italiani. Proseguimento per Apamea, antica città greco-romana fondata nel 300 a.C., dove si potranno vedere l’antico colonnato, il cardo massimo, il ninfeo, i resti delle terme. Nel pomeriggio sosta a Maaloula, cittadina dove si parla ancora l’aramaico, e visita al convento di San Sergio. Pernottamento a Damasco.

Apamea Hama

E

Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita di Damasco, città antichissima già citata nella Genesi, che ebbe un ruolo importante nella storia siriana, prima come capitale del regno aramaico, poi occupata da Assiri, Babilonesi e Persiani, finché divenne capitale dell’Impero Arabo e giunse al massimo splendore. Conserva ancora oggi monumenti di grande fascino come la Moschea Omayyade, il palazzo el Azem e la cappella di Hanani. Si visiteranno anche il Museo Nazionale ed i Souk.

7° giorno: Aleppo /Ebla/Apamea/Maaloula/Damasco

AR

R

3° giorno: Damasco

26 16 30 27 18 25 29 27

ez

Pensione completa. Al mattino partenza per Bosra e visita di questa città che conserva importanti resti romani, tra cui il famoso teatro dalla capienza di 15.000 persone, tuttora conservato molto bene. Nel pomeriggio visita di Shahba, città natale dell’imperatore romano Filippo l’Arabo. Pernottamento a Damasco.

22 22 29 19 26 24 28

12 2 13 4 8 20

u f S f o

2° giorno: Bosra/Shahba

Pensione completa. Mattinata dedicata alla visita di questa città antichissima già citata nelle cronache ittite del XVII sec. a.c. che fino al nostro secolo controllò le vie commerciali che collegano l’Oriente con l’Occidente. Ancora oggi, seconda città della Siria, essa svolge un importante ruolo nell’economia del Paese. Le principali attrattive sono: la Grande Moschea, che risale ai primi tempi dell’Islam, la Cittadella, i Souks medievali che si estendono per ben 12 km ed il Museo Nazionale. Nel pomeriggio visita di San Simeone, il celebre santuario dove questo asceta trascorse la vita in penitenza. Pernottamento ad Aleppo.

Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

TURCHIA

6° giorno: Aleppo e San Simeone 1° giorno: Italia/Damasco

18 1 8 5 10 14

o

21 28 18 25 23 27

11 1 12 3 7 19

ne

Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

In camera doppia

SEA

11 GG - 10 NT / Partenza min. 2 pax

rra

31

Profumo d'oriente BLACK

Quote in euro per persona

ite

17 21 7 4 9 13

Siria e Giordania

Gul

PARTENZE INDIVIDUALI GARANTITE

16

Gennaio '11 Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno

Prima colazione in albergo e trasferimento in aeroporto. Partenza con volo di linea per la città d'origine.

ed

Partenze:

8° giorno: Damasco/Italia

Pensione completa. Partenza per Palmyra e intera giornata dedicata alla visita di questa antichissima città carovaniera. Posta sulla rotta tra l’Eufrate e la costa del Mediterraneo, ebbe il suo massimo splendore in epoca romana, in modo particolare sotto il governo della regina Zenobia, nel III sec. d.C. Le sue rovine, che coprono una superficie di 500 ettari, costituiscono la principale attrazione turistica della Siria e uno dei complessi archeologici più suggestivi al mondo. Durante la giornata si visiteranno il tempio di Bel, il grande colonnato, il tempio di Nebo, l’anfiteatro e l’agora.

rM

Tour classico 8 GG - 7 NT / Partenza min. 2 pax

4° giorno: Damasco/Palmyra

Ma

Siria

4° giorno: Palmira/Krak Des Chevaliers/ Hama/Aleppo Prima colazione in albergo. Partenza verso il KRAK

A U D

S E


5° giorno: Aleppo/San Simeone/Aleppo Visita di ALEPPO: il museo archeologico, il suk della medina con i suoi 20.000 negozi, la cittadella del XII secolo, la moschea delle Omeiadi, il Bimarestano (ospedale psichiatrico del XIII secolo, abbandonato ed attualmente restaurato). Pomeriggio: S. SIMEONE, la cattedrale bizantina costruita nel V secolo, attorno alla colonna dove soggiornò durante quarant'anni il monaco stilita. La sera, cena e pernottamento all'hotel.

6° giorno: Aleppo/Ebla/Apamea/Maalula/ Damasco Prima colazione in albergo. Partenza per la visita di APAMEA, la città ellenistica dalle mille colonne, costruita da Seleucos Nicator e chiamata con il nome di sua moglie. Continuazione verso MAALOULA, la città in cui si parla ancora la lingua del Cristo: l'aramaico. Visita del convento di S. Sergio, continuazione verso Damasco e pernottamento.

7° giorno: Damasco/Jerash/Ajloun/Amman Prima colazione in albergo. Partenza per la Giordania. Visita di JERASH (l’antica Gerasa). Jerash è la città dell’epoca Romana, meglio conservata, con i suoi teatri, i templi, le chiese e le sue vie colonnate. Al termine della visita si proseguirà alla volta di AJLOUN ed il suo castello saraceno del XII secolo, costruito da un tenente di Saladino durante la campagna contro le Crociate. Seconda colazione dopo le visite. Rientro ad Amman, cena e pernottamento.

8° giorno: Amman/Madaba/Mount Nebo/ Kerak/Petra La mattina, partenza per MADABA e visita della chiesa che contiene la più vecchia carta conosciuta della Terrasanta (in mosaico). Quindi, dal MONTE NEBO avremo una vista straordinaria della terra promessa, la stessa che ebbe Mosè per la prima volta. Proseguimento verso KERAK e visita della fortezza crociata di Renaud di Châtillon. Pranzo lungo il percorso. Arrivo a Petra, sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.

9° giorno: Petra Visita di PETRA, la famosa città nabatea. Questa meravi-

glia fu letteralmente scolpita nella roccia rosa e violetta. All'uscita del Siq, si scopre la facciata del Khazneh, colossale tomba decorata di colonne e sculture di una raffinatezza e di una bellezza da togliere il fiato. La tomba a piu’ piani, il tempio di El Deir scolpito in una roccia di arenaria gialla e dominante la valle dell'Arava, e gli altri splendidi reperti che caratterizzano l’unicita’ di Petra. Seconda colazione e rientro in albergo. Cena e pernottamento.

10° giorno: Petra/Wadi Rum/Aqaba Dopo la prima colazione, partenza per WADI RAM, "La valle della luna". È proprio in questo eccezionale scenario di montagne color porpora che "Lawrence di Arabia" aveva installato il suo Q.G., alla testa degli eserciti arabi nella loro rivolta del 1917. Si potrà ammirare questo deserto in 4x4 (1 ora). Pranzo durante la visita. Proseguimento verso AQABA. Cena e alloggio ad Aqaba.

5° giorno: Cappadocia

Turchia

Istanbul e Cappadocia 7 GG - 6 NT / Partenza min. 2 pax Ogni giovedì e sabato dall’11 marzo al 30 ottobre

GRECIA

Mar Nero

Istanbul

6° giorno: Ankara Ankara

Izmir Mar Egeo

Efeso Kusadasi

TURCHIA Pamukkale

Cappadocia

Quote in euro per persona In camera doppia

2.155 830 15

Prima colazione. Al mattino visite dei villaggi di Urgup e Ortahisar, con le tipiche chiese scavate nella roccia e del caravanserraglio di Seljukian del XIII secolo, sull'antica Via della Seta. Pranzo in ristorante sulla via del ritorno ad Ankara. Cena e pernottamento in albergo.

7° giorno: Ankara/Italia

11° giorno: Partenza Trasferimento verso l'aeroporto internazionale Queen Alia. Assistenza per le formalità di partenza.

Prima colazione. Intera giornata dedicata alla visita della Cappadocia: la Valle di Goreme, ricca di insediamenti cristiani del periodo romano, le cui chiese sono ornate con affreschi; i pittoreschi villaggi di Avanos e Cavusin, la cittadella naturale di Uchisar, la Valle di Pashabagˇ dove si possono ammirare i “camini delle fate”, la città sotterranea di Kaymakli, nata come rifugio per i cristiani perseguitati nella prima Era Cristiana. Pranzo in ristorante. Cena e pernottamento in albergo.

1° giorno: Italia/Istanbul Mare Mediterraneo

Partenza con volo di linea per Istanbul. All’arrivo incontro con l’assistente e disbrigo formalità di sbarco. Trasferimento in hotel. Cena e pernottamento

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e rientro in Italia con volo di linea.

Quote in euro per persona In camera doppia

2° giorno: Istanbul

Suppl. camera singola

La quota comprende

Assistenza all'aeroporto/frontiera in arrivo e partenza Tutti i trasferimenti in auto privata con autista o in bus climatizzato L'alloggio in pensione completa, salvo se specificato diversamente Una guida italiana permanente Tutte le entrate ai siti ed ai musei I cavalli a Petra.

Prima colazione. Intera giornata di visita della città, che comprende la Moschea di Rustem Pasha, L'Ippodromo Romano, la Moschea Blu, Santa Sophia, il Palazzo di Topkapi (escluso l’'Harem) e il Gran Bazar (chiuso la domenica). Pranzo in ristorante locale in corso d’escursione. Cena libera. Pernottamento in albergo.

La quota non comprende

3° giorno: Istanbul

Suppl. camera singola Visto d'ingresso

La quota comprende

Le spese di visto per la Siria e la Giordania Le spese di carattere personale Tasse d’imbarco in Giordania I calessi a Petra Tips negli hotels e ristoranti ed i cavalli a Petra Facchinaggi negli Hotels e Ristoranti Extra Services non menzionati nella quote comprende Le mance alla guida ed all'autista (± US$ 6/pax/giorno). Anche le mance nei ristoranti e negli hotel in Giordania non sono incluse I trasferimenti privati Hotel/Apt/Hotel nel caso di prolungamento soggiorno o diverso programma soggiorno.

Hotels previsti

Damasco: Ebla Cham; Palmyra: Dedeman ; Aleppo: Sheraton; Amman: Crowne Plaza; Petra: Taybet Zaman; Aqaba: Radisson Blu.

Prima colazione. Al mattino visita del famoso Mercato delle Spezie, quindi escursione in battello sul Bosforo, lo stretto che separa due continenti, l'Europa e l'Asia. Pranzo in ristorante locale in corso d’escursione. Nel pomeriggio proseguimento sulla sponda asiatica con la visita del Palazzo di Beylerbeyi, elegante palazzo del periodo ottomano da cui si gode una bella vista panoramica. Rientro in hotel, cena libera e pernottamento.

4° giorno: Cappadocia Prima colazione. Trasferimento in aereoporto e volo per Ankara. Arrivo ad Ankara e visita del Museo delle Civiltà Antiche e del Mausoleo di Ataturk. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento verso la Cappadocia, costeggiando il Lago Salato. Cena e pernottamento in albergo.

680 165

Assistenza in aeroporto a Istanbul all’arrivo, tutti i trasferimenti con veicoli privati sistemazione in camera doppia in hotels 4* trattamento di mezza pensione a Istanbul e pensione completa nelle altre località visite ed escursioni come menzionato nel programma con guida locale parlante italiano assistenza di personale qualificato ingressi ai siti archeologici ed ai musei come previsto dal programma assicurazione medico-bagaglio-annullamento.

La quota non comprende

Voli dall’Italia e voli interni in Turchia bevande ai pasti mance tutto quanto non espressamente indicato come compreso.

Hotels previsti

Istanbul: Hotel Vicenza – Hotel Oran; Cappadocia: Hotel Perissia – Hotel Peri Tower; Ankara: Hotel Ickale – Hotel Radisson Sas o similari

Possibilità di estendere il tour alla costa egea (2 giorni in più) con seguente itinerario: dal 1° al 5° giorno come sopra 6° giorno: Pamukkale – visite Konya Prima colazione. Partenza per Pamukkale via Konya, dove si sosterà per la visita del caravanserraglio selgiuchide di Sultanhani, costruito nel XIII secolo e del Monastero e Mausoleo di Mevlana (dervisci rotanti). Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento

17

PARTENZE INDIVIDUALI GARANTITE

DES CHEVALIERS, la fortezza dell'epoca delle crociate più bella e meglio conservata del Medio Oriente. Dominante la valle dell'Oronto, questo antico castello curdo fu recuperato dai crociati all'inizio del XII secolo e fu affidato all'Ordine dell'Ospedale, sino alla sua conquista, nel XIII secolo, da parte del Sultano Baïbars. Rientro per la cena e il pernottamento ad Aleppo.


Vietnam Partenze:

Ho Chi Minh

1° giorno: Italia/Hanoi Partenza dall’Italia per Vietnam. Pernottamento a bordo. BRUNEI

G.

B

A

R

I

Digul

PE

al Arrivo all’aeroporto di Hanoi. Formalità doganalI con ac ca assistenza del nostro personale in loco. Accoglienza e s SINGAPORE ua ap Borneo trasferimento con transfer privato in Khotel (attenzioS u m a t r a ne, le camereH asaranno disponibili dalle ore 14:00). ri Un cocktail di benvenuto in hotel. Pranzo in ristorante Bangka tipico. A fine pomeriggio escursione combinata - parte Belitung in risciò (o van Selettrico) e parte a piedi - per scoprire A N J A V A nelS Quartiere E A l'architettura di Hanoi, in particolare dei 36 mestieri e nella zona coloniale della città. Passeggiata intorno al lago Hoan Kiem, simbolo della città. J a v a Il programma di questa giornata è finalizzato a farvi Bali ambientare. La passeggiata proposta è interessante per diversi motivi: innanzitutto permette di farvi scoprire la ricchezza della città attraverso i suoi differenti stili architettonici: vietnamita, cinese, coloniale e comunista. Inoltre permette di comprendere l'evoluzione della città e come è cresciuta nel tempo. Potrete scoprire i tesori architettonici di Hanoi come le famose case tubo, al-

SE

A

Nantuna Besar

A

it o f Hanoi 2° giorno: M

E

C

Golfo di Tahilandia

VIETNAM

F I C

C

Istanbul: Hotel Vicenza – Hotel Oran; Cappadocia: Hotel Perissia – Hotel Peri Tower; Pamukkale: Hotel Lycus River – Hotel Richmond Thermal; Kusadasi: Hotel Tatlises – Hotel Pine Bay Marina; Izmir: Hotel Blanca o similari

CAMBOGIA

ra

Hotels previsti

TAHILANDIA

Mare Cinese del Sud

LU

Quote estensione in euro per persona In camera doppia 200 Suppl. camera singola 25

Hue

O

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e rientro in Italia con volo di linea.

LAOS

M

9° giorno: Izmir/Italia

Ha Long Hanoi

Barito

Prima colazione. Giornata dedicata alla visita di Efeso, vasto sito ricco di vestigia romane, tra cui il Tempio di Adriano, la Biblioteca di Celso, il grande Teatro, il tempio di Artemide ecc. Qui si radunò anche una vasta comunità cristiana, ed è tuttora meta di pellegrinaggi per la visita alla Casa della Vergine Maria e alla Basilica di San Giovanni. Pranzo in ristorante. Cena e pernottamento in albergo.

CINA

Lao Cai

Prima colazione in hotel. Sveglia di prima mattina per l’iniziazione (facoltativa) al Tay Chi sulla riva del lago di Hoan Kiem o in un parco.TAIWAN Il Tay Chi è un'arte marziale tradizionale considerata quasi come una sorta di danza. Il maestro vi hannel Bashi C insegnerà alcune tecniche di riscaldamento e alcuni 5° giorno: Sapa/Hanoi movimenti di base. Per concludere, dimostrazione da Prima colazione in hotel.N O R T H E R N parte di uno o più alunni del maestro. Giornata dedicata ad unMtrekking A R I A N A Snei villaggi situati Farete poi colazione con un piatto tradizionale vietna- nei pressi di Sapa, attraversando le risaie e i villaggi P A C I mita: il Pho, una zuppa eccellente preparata dai piccoli dei H'mong neri e dei Dao rossi. Partenza in macchiLuzon P H I L I P P I N E ristoranti locali. na per il villaggio di Y Linh Ho dei H’mong Neri, dove Guam Visita della città di Hanoi Se,EinA particolare: il Mausoleo inizia l’escursione passando per i piccoli sentieri fino di Ho Chi Minh (da fuori), la casa su palafitte, la pagoda ai villaggi di Lao Chai. Pranzo in un ristorante a Sapa. a pilastro unico e il Tempio della Letteratura, un tem- Proseguimento dell’escursione dal villaggio di Laochai M po “Prima Università del Vietnam”. al villaggio di Ta Van, e poiI di CatCCat. Ritorno a Sapa R O di Pranzo in un ristorante tipico. alla fine del pomeriggio. Trasferimento alla stazione N Nel pomeriggio, visita del Museo dell’Etnografia. Laocai per prendere il treno notturno per Hanoi. Palawan PALAU S U L la U possibilità di incontrare un calligrafo che Poi, avrete Cena in ristorante locale.Lao Cai non offre strutture danao E A storiaMei ndel parlerà Sdella principio dell’arte della calli- e ristoranti particolarmente lussuosi. Abbiamo scelto grafia: Come altri paesi asiatici, l'arte della calligrafia per voi l’unico ristorante, vicino alla stazione, che offra e` praticata in Vietnam da centinaia di anni. Quando locali puliti ed una qualità del menu accettabile. comincia adCesprimere Pernottamento sul treno. E L E B E Spiù delle parole semplici, allora la scrittura diventa S E Aun 'arte, e vi consigliamo di andare a incontrare uno dei suoi artisti. Vi dirà la storia della 6° giorno: Hanoi/Halong M E calligrafia, e dimostrerà il suo talento. Vi invitiamo a Arrivo in prima mattinata alla stazione di Hanoi. L Halmahera Trasferimento in albergo, per un’eventuale doccia, un A scambiare pensieri con lui, sarà lieto di rispondere alle piccolo riposo, per poi fare colazione. vostre domande, lasciandovi M Oun L Ugradito C C A S ricordo. Cena Partenza in mattinata per Halong, arrivo verso libera e pernottamento. BISM ARCK S E AmezzoSulawesi RAM SEA giorno. Imbarco immediato per una crociera di 20 ore Sepik Transferimento alla stazione CdiEHanoi per prendere il Seram NUNGAN MAO P E G Usulla baia di KHalong a bordo di una stupenda giunca E treno notturno per Lao Cai. Pernottamento sul treno. CEN New Britain T R A e la cena saranno serviti a Buru costruita in legno. Il pranzo L Kepulauan Arubordo e saranno a base di gustosi frutti di mare freschi. 4° giorno: Laocai/Can Cau/Sapa B A N D A S E A Pernottamento a bordo della giunca. Arrivo alla stazione di Lao Cai di prima mattina. Fl Gulf of F Trasferimento L O R E S S inE un A ristorante Kepulauan y Wetarlocale per la prima coTaninbar Papua 7° giorno: Halong/Hanoi/Hue F l o r e s Lombok lazione. Sumbawa Timor A R A F U R A Si SEA consiglia ai viaggiatori di svegliarsi all’alba per Trasferimento a Bac Ha (100 km – 3 ore), attraversanTorres Strait ammirare le bellezze della baia al mattino. Dopo un do un’interessante strada di montagna. La Melville mattina, I. viSumba eventuale bagno mattutino, colazione a bordo. Consita del mercato tipico di Bac Ha, con i suoi colori eclaBathurst I. O R Ritorno A L S all’imE A tinuazione della crociera lungo laC baia. tanti, dove i H’Mong, T I M O di R origine S E A cinese, conducono la barcadero le 11h00. Partenza in seguito per D Gulf verso of danza. Si assiste allo spettacolo seduti nelle prime file. a ly pentaria Giang, un piccolo villaggio agricolo dove si poM Dopo il pranzo, passeggiata lungo i sentieri circostanti. Ninh Car itc he di marionette sull'acqua. In seguito, partenza in direzione di Sapa, situata nella tra` assistere allo spettacolo ll Pranzo preparato dagli abitanti del villaggio. Dopo il it

8° giorno: Izmir – visite Efeso

3° giorno: Hanoi /Laocai

ra

Sapa

3 17 7 19 16 14

St

Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

ar

19 16 16 13 20

ss

Gennaio Febbraio Marzo Aprile Luglio

St

PARTENZE INDIVIDUALI GARANTITE

18

Vietnam Autentico 13 GG - 11 NT / Partenza min. 2 pax

zona del nord del Vietnam. Cena libera e Pernottamento in albergo. (cena obbligatoria al raggiungimento dei 15 partecipanti) “Il piccolo paese di Sapa vi saprà stupire per la maestosità delle bellezze naturali in cui è immerso e per la semplicità dei suoi abitanti, testimonianza di un tempo che qui si è fermato. Eppure il villaggio gode di una frizzante vivacità nella sua vita, anche notturna, che si sviluppa attorno al mercato e ai numerosi locali e ristoranti dove il viaggiatore, potrà elaborare autonomamente i suggerimenti della guida, e scegliere se cenare in hotel o assaporare le prelibatezze locali in ristoranti semplici, puliti ed economici.”

N

ka

7° giorno: Kusadasi – visite Pamukkale, Hierapolis e Afrodisias Prima colazione. Al mattino visita alle spettacolari “cascate pietrificate” di Pamukkale, create dalle sorgenti termali, ricche di minerali. Proseguimento con la visita del sito di Hieropolis, città del II sec. a.C. nata grazie alla vicinanza delle terme. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio visita di Afrodisias, uno dei più bei siti archeologici in Turchia, città dedicata ad Afrodite: il Tempio, lo Stadio, il Teatro ecc. Al termine partenza per Kusadası. Cena e pernottamento in albergo.

cune lunghe addirittura più di 100 metri; Visiteremo interessanti pagode di quartiere dove gli abitanti della città si recano spesso. Il fatto di combinare il tour a piedi e in risciò (o van elettrico) rende la scoperta di Hanoi molto più affascinante: i viaggiatori diventano attori e non solo spettatori. Cena in ristorante tipico. Pernottamento in albergo.

Ma

per Pamukkale. Cena e pernottamento in albergo.

ro

y

in de

tz

Fl rs

Fi

S


8° giorno: Hue Prima colazione in hotel. Giro in bicicletta o cyclo sulla strada che costeggia il fiume e arriva fino alla pagoda di Thien Mu. Sosta per la visita di una casa con un giardino tipico della città di Hue costruita secondo le norme molto precise della geomanzia. Sarete avvolti da una piacevole sensazione di serenità e pace. Visita della pagoda e, a seguire, partenza in macchina fino al mausoleo di Minh Mang, visita del mausoleo. Pranzo in ristorante tipico. Durante il pomeriggio visita della Cittadella Imperiale e della Tomba dell'Imperatore Tu Duc. Cena in ristorante tipico. Pernottamento in albergo.

9° giorno: Hue/Danang/Hoian/My Son/ Hoian Prima colazione in hotel. In mattinata, partenza in direzione di Danang, passando per il famoso “colle delle nuvole”, che offre sulla sua cima uno stupendo panorama sul litorale. È prevista una sosta sulla spiaggia di Lang Cô, superba lingua di terra che arriva sino al mare dove il viaggiatore può fare una passeggiata per scattare delle foto o fare un bagno. Proseguimento per Hoian con l’arrivo in fine mattina. Pranzo in ristorante tipico ad Hoian. Sistemazione in hotel. Poi, partenza per la visita del complesso dei templi Cham riconosciuto dall’UNESCO come Patrimonio mondiale dell’umanità. Questo complesso è un luogo religioso risalente ai periodi dal IV al XIII secolo del Regno Cham. Ritorno a Hoian. Cena libera. Pernottamento in albergo.

10° giorno: Hoi An/Tra Que Prima colazione in hotel. La mattina, visita guidata della cittadina di Hoi An (antico villaggio), riconosciuta dall’Unesco come patrimonio mondiale dell’umanità. Passeggiata per le stradine della città alla scoperta delle case cinesi risalenti a più di due secoli fa. Visiterete i principali siti come il ponte giapponese, il tempio cinese, la casa di Tan Ky. Escursione in bicicletta per visitare il villaggio di Tra

Que (situato a 5 km - 20 minuti - da Hoi An). Tra Que è famoso per le sue erbe aromatiche, tra cui in particolare la menta e il basilico, le cui foglie più piccole possiedono un aroma molto intenso e particolare. Durante la visita potrete scoprire come vivono i coltivatori e quali sono le loro tecniche di coltura, vangatura e raccolta delle verdure. Pranzo con degustazione della famosa specialità del villaggio, il «Tam Huu», assortimento di gamberi, carne di maiale, erbe aromatiche e altre specialità locali. Ritorno ad Hoian nel pomeriggio. Tempo libero nella cittadina antica di Hoian per fare un po’ di shopping. Ritorno in albergo. Cena libera e pernottamento in hotel.

11° giorno: Hoian/Ho Chi Minh Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto per il volo del mattino per Hô Chi Minh. All’arrivo, trasferimento in città. Visita del quartiere cinese di Cho Lon, in particolare il mercato Binh Tay e la pagoda Thien Hau. Pranzo in un ristorante tipico. In seguito, visita di altri siti storici della città: l’Ufficio Postale, la Cattedrale Notre-Dame e la via Dong Khoi. Tempo libero in città per lo shopping. Cena sulla barca di Bonsai. Pernottamento in hotel.

12° giorno: Ho Chi Minh Prima colazione in hotel. Tempo libero fino al trasferimento all’aeroporto di Ho Chi Minh per il volo di rientro dal Vietnam. Le camere sono disponibili solamente fino a mezzogiorno. Fine dei nostri servizi.

13° giorno: Italia Arrivo in Italia.

Quote estensione in euro per persona In camera doppia 1.630 Suppl. camera singola 785 cena obbligatoria a sapa - 15 pax 35 visto d'ingresso 40 La quota comprende

trasferimenti in arrivo e partenza dagli aeroporti passaggi aerei domestici da Hanoi a Hue e da Danang a Ho Chi Minh (tasse aeroportuali incluse) il trasporto in autocar o autobus privati climatizzati sistemazione negli hotels indicati o similari pasti come da programma Guide locali parlanti italiano Ingressi a siti e monumenti visite ed escursioni come da programma crociera di 2 giorni / 1 notte a bordo di una giunca non privata, nella Baia di Halong assicurazione medicobagaglio e contro annullamento.

La quota non comprende

passaggi aerei dal’Italia per il Vietnam e ritorno tasse aeroportuali italiane, internazionali e di sicurezza visite ed escursioni facoltative pasti non menzionati bevande a tutti i pasti visto d’ingresso (€ 40 per persona) mance, extra di natura personale e tutto quanto non incluso alla voce “la quota comprende”.

Hotels previsti (o similari) Hanoi: Sofitel Plaza Hanoi *****; Treno: Fanxipan Express (in cabin 2 cuccette) Sapa: Victoria Sapa ****; Halong: cabina con bagno privato (imbarcazione non in esclusiva); Hue: Pilgrimage Village Hue Resort ****; Hoian: Palm Garden Resort Hoian *****.

19

PARTENZE INDIVIDUALI GARANTITE

pranzo, riprende la strada attraversando distese di risaie del delta del fiume Rosso. Trasferimento diretto all’aeroporto di Hanoi per prendere il volo serale per Hue. All’arrivo, trasferimento in città. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.


ASSICURAZIONE

Estratto dal "Contratto Assicurazione"

20

Agenzia Viaggi Rallo Snc, in collaborazione con Mondial Assistance, compagnia specializzata in coperture assicurative per il settore turistico, ha concordato per tutti i Partecipanti ai propri viaggi una specifica polizza di assicurazione a condizioni contrattuali particolarmente interessanti. La polizza è depositata presso la sede di Agenzia Viaggi Rallo Snc, a Mestre (VE). Le garanzie considerate sono “Annullamento Viaggio”, “Interassistance 24 ore su 24” e “Bagaglio” e le relative condizioni generali sono contenute integralmente anche nel Certificato Assicurativo che sarà consegnato, unitamente agli altri documenti di viaggio, prima della partenza.

DEFINIZIONI

Assicurato: il soggetto il cui interesse è protetto dall’assicurazione. Bagaglio: l’insieme degli oggetti personali che l’Assicurato indossa o porta con sé durante il viaggio/soggiorno. Centrale Operativa: la struttura di Mondial Service Italia S.r.l., in funzione 24 ore su 24 tutto l’anno, che provvede al contatto telefonico con l’Assicurato, organizza ed eroga le prestazioni di assistenza previste in polizza. Domicilio: il luogo in cui l’Assicurato ha stabilito la sede principale dei suoi affari e interessi. Europa: i paesi dell’Europa, del bacino Mediterraneo, Algeria, Cipro, Egitto, Isole Canarie, Israele, Libano, Libia, Madeira, Marocco, Siria, Tunisia e Turchia. Familiare: coniuge, genitori, figli, fratelli e sorelle, generi e nuore, suoceri dell’Assicurato, nonché quanti altri con lui conviventi, purché risultanti da regolare certificazione. Franchigia/scoperto: la parte di danno che l’Assicurato tiene a suo carico, calcolata in misura fissa o in percentuale. Indennizzo: la somma dovuta da Mondial Assistance all’Assicurato in caso di sinistro. Infortunio: l’evento dovuto a causa fortuita, violenta ed esterna che produca lesioni corporali oggettivamente constatabili, le quali abbiano come conseguenza la morte o una invalidità permanente o una inabilità temporanea. Italia: il territorio della Repubblica Italiana, la Città del Vaticano, la Repubblica di San Marino. Mondial Assistance: un marchio di Mondial Assistance Italia S.p.A. che identifica la società stessa. Mondo: i paesi non ricompresi nelle definizioni Italia ed Europa. Residenza: il luogo in cui l’Assicurato ha la sua dimora abituale. Viaggio: il viaggio, il soggiorno o la locazione risultante dal relativo contratto o documento di viaggio.

Normativa comune alle garanzie

1. Decorrenza - Scadenza - Operatività Le prestazioni e le garanzie assicurative decorrono e sono valide: - per i soli cittadini residenti/domiciliati in Italia; - dal momento in cui inizia il primo servizio previsto dal contratto di viaggio e terminano al momento del completo espletamento dell’ultima formalità dal contratto stesso prevista; - per i viaggi effettuati a scopo turistico, di studio e di affari, con un massimo comunque di 60 giorni a partire dalla data di inizio del viaggio; - fino alla concorrenza dei capitali previsti per destinazione dalla Tabella Capitali Assicurati. 2. Forma delle Comunicazioni Tutte le comunicazioni dell’Assicurato, ad eccezione della preventiva chiamata alla Centrale Operativa, devono essere fatte per iscritto.

3. Oneri Fiscali Gli oneri fiscali relativi al pacchetto assicurativo sono a carico dell’Assicurato. 4. Rinvio alle Norme di Legge Per tutto quanto non qui diversamente regolato, valgono le norme di legge. 5. Esclusioni Comuni (valide per tutte le garanzie) Sono esclusi dall’assicurazione ogni indennizzo, prestazione, conseguenza e/o evento derivante direttamente od indirettamente da: - quarantene; - epidemie aventi caratteristica di pandemia (dichiarata da OMS), di gravità e virulenza tale da comportare una elevata mortalità ovvero da richiedere misure restrittive al fine di ridurre il rischio di trasmissione alla popolazione civile, a solo titolo esemplificativo e non limitativo: - chiusura di scuole, - chiusura di aree pubbliche, - limitazione di trasporti pubblici in città, - limitazioni al trasporto aereo.

GARANZIE Annullamento viaggio

Art. 1 - Oggetto - L’assicurazione, rimborsa, entro il capitale assicurato, la penale di annullamento (con esclusione della quota di iscrizione) dovuta per contratto dall’Assicurato all’Organizzatore del Viaggio o al Vettore, in base a quanto previsto dalle Condizioni generali del contratto di Viaggio, se il viaggio e/o la locazione prenotati non possono essere iniziati in seguito ad uno dei seguenti motivi documentati, involontari e non prevedibili al momento della prenotazione: 1.1 - Malattia, infortunio o decesso dell’Assicurato, del coniuge o convivente more uxorio, di figli, fratelli, sorelle, genitori, suoceri, generi, nuore. 1.2 - Nel caso di iscrizione contemporanea di due persone al medesimo viaggio, malattia, infortunio o decesso della persona iscritta contemporaneamente e con la quale l’Assicurato doveva partecipare al viaggio, purché assicurata, nonché del suo coniuge o convivente more uxorio, di figli, fratelli, sorelle, genitori, suoceri, generi, nuore. 1.3 - Malattia, Infortunio o decesso del Socio/Contitolare dell’Azienda o studio associato dell’Assicurato. 1.4 - Impossibilità di usufruire delle ferie già pianificate a seguito di licenziamento/sospensione dal lavoro (cassa integrazione, mobilità) dell’Assicurato o nuova assunzione. 1.5 - Danni materiali a seguito di incendio, furto con scasso o calamità naturali, che colpiscano i beni immobili dell’Assicurato o i locali dove questi svolge la sua attività commerciale, professionale o industriale e impongano la sua presenza. Impossibilità di raggiungere il luogo di partenza o locazione, dal luogo di residenza, a seguito di calamità naturali verificatesi nel luogo di residenza e dichiarate tali dalle competenti Autorità, o di incidente al mezzo di trasporto durante il percorso verso il luogo di partenza. 1.6 - Intimazione a comparire avanti l’Autorità Giudiziaria quale testimone o convocazione a far parte di una giuria popolare, notificate all’Assicurato in un momento successivo all’iscrizione al viaggio. Con riferimento ai punti indicati sub. 1.1, 1.2 e 1.3 si precisa che, tra le malattie accettate come causa di annullamento, devono intendersi ricomprese le recidive imprevedibili di patologie preesistenti all’iscrizione al viaggio, non aventi carattere evolutivo o cronico. Sono altresì comprese le patologie della gravidanza, purché questa sia iniziata dopo la prenotazione del viaggio. Art. 2 - Scoperto - Su ogni rimborso sarà applicato uno scoperto del 10%, con un minimo di € 51,65, a carico dell’Assicurato. Art. 3 - Esclusioni e Limitazioni 3.1 - Dall’assicurazione sono escluse le rinunce dovute a: un evento non previsto dal precedente art. 1 Oggetto e successivi capoversi, infortuni e malattie preesistenti all’iscrizione al viaggio (salvo quanto previsto nell’ultimo capoverso dell’art. 1, come pure le malattie croniche, le malattie neuropsichiatriche, nervose, mentali e psicosomatiche; patologie dovute ad abuso di

alcoolici; stato di gravidanza, motivi professionali, salvo quanto previsto al precedente art. 1.4, scioperi, negazione di visti consolari, incompatibilità con vaccinazioni. 3.2 - Qualora l’Assicurato si iscriva assieme a due o più persone, non familiari, quale componente di un gruppo precostituito o con altri nuclei familiari, non è considerata motivo valido per il risarcimento la rinuncia delle persone iscritte contemporaneamente, salvo che si tratti di una di quelle persone indicate negli artt. 1.1 e 1.2 che abbia rinunciato al viaggio per una delle ragioni ivi pure specificate. Per i casi previsti agli artt. 1.3, 1.4, 1.5 e 1.6 il rimborso sarà preso in considerazione solo per l’Assicurato direttamente coinvolto. 3.3 - Fermo restando quanto disposto dalle altre limitazioni del presente articolo, qualora il viaggio o la locazione siano annullati in un momento successivo al verificarsi di uno degli eventi previsti dall’art. 1, Mondial Assistance rimborsa le penali esistenti alla data in cui tale evento si è verificato, purché non superiori a quelle effettivamente applicate (art. 1914 Cod.Civ.). Pertanto, la maggior penale addebitata rimarrà a carico dell’Assicurato. 3.4 - In caso di malattia o infortunio di una delle persone indicate ai predetti articoli, è data facoltà alla Centrale Operativa di effettuare un controllo medico. 3.5 - Mondial Assistance ha diritto di subentrare nel possesso dei titoli di viaggio non utilizzati, riservandosi il diritto di ridurre l’indennizzo di un importo pari ai recuperi effettuati dall’Assicurato stesso.

Interassistance 24 ore su 24

Art. 1 - L’Assicurato in viaggio, in caso di necessità, ha diritto alle seguenti prestazioni: 1.1 - Consulenza Medica - Quando, a seguito di malattia o infortunio, occorra accertare lo stato di salute dell’Assicurato, Mondial Assistance mette a disposizione il proprio Servizio di Guardia Medica per i contatti necessari, al fine di valutare quale sia la prestazione più opportuna da effettuare in suo favore. 1.2 - Rientro Sanitario 1.2.1 - Trasporto in ambulanza - In caso di malattia o infortunio, quando le condizioni dell’Assicurato richiedano il suo ricovero in ospedale, la Centrale Operativa ne organizza il trasporto al centro medico di pronto soccorso e da questo ad un centro medico meglio attrezzato, tenendo a proprio carico il costo della prestazione. L’utilizzo dell’aereo sanitario è limitato agli spostamenti locali. 1.2.2 - Rientro sanitario - Quando le condizioni dell’Assicurato, ricoverato a seguito di malattia o infortunio, richiedano il suo trasporto in un centro ospedaliero meglio attrezzato od al proprio domicilio in Italia, la Centrale Operativa, in accordo con il medico curante sul posto, organizza interamente a proprie spese il trasporto del paziente con il mezzo ritenuto più idoneo, il costo della prestazione è interamente a carico di Mondial Assistance. L’Assicurato, se necessario, sarà accompagnato da personale medico od infermieristico, ed il trasporto potrà avvenire solo se organizzato dalla Centrale Operativa e con i mezzi previsti all’art. 4 - Scelta dei mezzi di trasporto/Interassistance-Disposizioni Comuni. Il rientro sanitario da paesi extraeuropei, esclusi quelli del Bacino Mediterraneo, viene effettuato esclusivamente con aereo di linea e in classe turistica. 1.2.3 - Esclusioni comuni - Sono escluse dall’assicurazione tutte le infermità o lesioni curabili in loco, e che non impediscano all’Assicurato di continuare il suo viaggio o soggiorno. Sono altresì esclusi: • le infermità derivanti da situazioni patologiche preesistenti alla partenza dell’Assicurato o alla stipulazione del contratto, le malattie croniche, neuropsichiatriche, nervose, mentali e psicosomatiche; • lo stato di gravidanza oltre il 180° giorno; • gli infortuni o malattie derivanti da abuso di alcoolici, dall’uso non terapeutico di stupefacenti o di allucinogeni, da sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS), da interruzione volontaria della gravidanza, da delitti dolosi compiuti o tentati dall’Assicurato, da suicidio o tentato suicidio; • le malattie infettive, qualora il trasporto violi le norme sanitarie internazionali; • tutti i casi previsti agli artt. 2 e 3 - Interassistance - Disposizioni Comuni/Esclusioni. Le spese di soccorso, salvataggio e recupero sono comprese solo a seguito di infortunio e fino all’importo di € 1.291,14 per i viaggi all’estero e € 516,46 per i viaggi in Italia, a condizione che le ricerche siano effettuate da un organismo ufficiale.

Tutte le prestazioni di cui al presente articolo non sono altresì dovute qualora si verifichino le dimissioni volontarie dell’Assicurato, contro il parere dei sanitari della struttura presso la quale egli si trova ricoverato. 1.3 - Rientro della Salma - In caso di decesso dell’Assicurato durante il viaggio, Mondial Assistance organizza il trasporto della salma fino al luogo di sepoltura in Italia, prendendo a proprio carico le spese di trasporto. Sono sempre escluse le spese funerarie e le spese di inumazione. 1.4 - Rientro di un Familiare o Compagno di Viaggio Assicurato - A seguito del rientro sanitario dell’Assicurato, Mondial Assistance organizza e prende a suo carico tutte le spese di rientro per un altro familiare o compagno di viaggio, purché assicurati, con il mezzo ritenuto più idoneo. Inoltre, in caso di rientro sanitario dell’Assicurato, Mondial Assistance organizza e concorre alle spese di rientro degli altri Assicurati fino all’importo di € 154,94 per persona (massimo 2 persone). 1.5 - Spese di Viaggio di un Familiare - In caso di ricovero ospedaliero dell’Assicurato per un periodo superiore a 7 giorni, la Centrale Operativa mette a disposizione di un familiare un biglietto A/R (aereo in classe turistica o treno in prima classe) per recarsi presso il malato o il ferito. 1.6 - Rientro dei Figli minori di 15 anni - Quando a seguito di infortunio, malattia od altra causa di forza maggiore, l’Assicurato non possa occuparsi dei figli minori di 15 anni con lui viaggianti, la Centrale Operativa mette a disposizione di un familiare o di altra persona designata dall’Assicurato, od eventualmente dal coniuge, un biglietto A/R in treno prima classe od aereo classe turistica, per raggiungere i minori e ricondurli al domicilio in Italia. 1.7 - Spese di Cura 1.7.1 Oggetto - Mondial Assistance, previa autorizzazione della Centrale Operativa, provvede: • al rimborso od al pagamento diretto delle spese per visite mediche e/o per acquisto di medicinali (purché sostenute a seguito di prescrizione medica) • al pagamento diretto delle spese ospedaliere e chirurgiche addebitate all’Assicurato durante il viaggio a seguito di malattia o infortunio, nei limiti previsti per destinazione della Tabella Capitali Assicurati. Il rimborso sarà effettuato solo dietro presentazione dei giustificativi di spesa (fatture o ricevute) in originale. 1.7.2 - Limitazioni - Le rette di degenza saranno pagate direttamente fino a € 103,29 per i viaggi all’estero e € 51,65 per i viaggi in Italia al giorno per persona, fermo restando il massimale nei limiti previsti per destinazione della Tabella Capitali Assicurati. Le spese odontoiatriche urgenti e non prorogabili saranno rimborsate fino a € 103,29 per i viaggi all’estero e fino a € 51,65 per i viaggi in Italia, fermo restando il capitale nei limiti previsti per destinazione della Tabella Capitali Assicurati. Le spese mediche sostenute successivamente al rientro al domicilio a seguito di evento verificatosi in viaggio saranno rimborsate solo in caso di infortunio fino a € 103,29 per i viaggi all’estero e fino a € 51,65 per i viaggi in Italia, fermi restando il massimale nei limiti previsti per destinazione della Tabella Capitali Assicurati ed i sottolimiti sopra indicati, purché sostenute entro i 60 giorni successivi all’evento. Su ogni rimborso sarà applicata una franchigia fissa di € 25,82 a carico dell’Assicurato. Nel caso di spese sostenute all’estero, il rimborso sarà calcolato al cambio ufficiale in vigore in Italia alla data della prestazione per la quale viene chiesto il rimborso. In caso di polizza stipulata per un gruppo, qualora il sinistro coinvolga contemporaneamente più Assicurati, la garanzia si intenderà complessivamente prestata fino alla concorrenza massima di un importo pari a 10 (dieci) volte la somma assicurata per persona. Se il predetto limite massimo risulterà insufficiente a coprire per intero il totale degli indennizzi liquidabili a termini di polizza in dipendenza del medesimo sinistro, Mondial Assistance liquiderà ciascun Assicurato in base alla proporzione esistente tra il suddetto limite ed il totale degli indennizzi che sarebbero liquidabili in termini di polizza. 1.7.3 - Esclusioni - Sono escluse dal rimborso le spese mediche dovute a: • infermità derivante da situazioni patologiche preesistenti alla partenza dell’Assicurato; malattie croniche, malattie mentali o psicosomatiche; stato di gravidanza oltre il 180º giorno; infortuni o malattie derivanti da abuso di alcoolici e psicofarmaci ed uso non terapeutico di stupefacenti o allucinogeni, da sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS), da delitti dolosi compiuti o tentati dall’Assicurato, da suicidio o tentato suicidio; cure riabilitative, infermieristiche, fisioterapiche, dimagranti o termali e per l’eliminazione di difetti fisici o malformazioni congenite; interruzione volontaria della gravidanza;


• acquisto, manutenzione e riparazione di occhiali, lenti a contatto, apparecchi ortopedici e fisioterapici in genere ed ogni tipo di protesi; • interventi o applicazioni di natura estetica; • visite di controllo eseguite successivamente al rientro al proprio domicilio, per situazioni conseguenti a malattie iniziate in viaggio; • tutti i casi previsti agli artt. 2 e 3 - Interassistance - Disposizioni Comuni/Esclusioni. 1.8 - Spese Supplementari di Soggiorno - Nel caso l’Assicurato sia costretto a prolungare il soggiorno a seguito di malattia o infortunio, Mondial Assistance rimborsa fino alla concorrenza di € 103,29 le spese supplementari di albergo (solo pernottamento) per l’Assicurato. Sono escluse tutte le spese sostenute da eventuali accompagnatori. 1.9 - Rientro al Domicilio - Se le condizioni fisiche dell’Assicurato, convalescente a seguito di malattia o infortunio, gli impediscono di rientrare al proprio domicilio alla data e con il mezzo inizialmente previsti, Mondial Assistance organizza e prende a suo carico le spese di rientro dell’Assicurato fino alla propria abitazione con il mezzo più adeguato (escluso aereo sanitario). Tale garanzia vale solo per l’Assicurato di cui sopra e non per le eventuali persone che lo accompagnano. 1.10 - Rientro Anticipato - Se l’Assicurato è costretto ad interrompere anzitempo il viaggio a causa del decesso di uno dei seguenti familiari: coniuge, genitori, figli, fratelli e sorelle, generi e nuore, suoceri, Mondial Assistance organizza il viaggio di ritorno e prende a suo carico le spese fino alla concorrenza di € 774,69 per i viaggi all’estero e € 258,23 per i viaggi in Italia. Il rientro potrà essere effettuato con: aereo di linea/charter in classe turistica, treno, traghetto od autovettura a noleggio (senza autista) fino ad un massimo di 48 ore. 1.11 - Invio Medicinali Urgenti (solo per i viaggi all’estero) - Assistance provvede all’invio dei medicinali necessari (purché in commercio in Italia) alla salute dell’Assicurato e non reperibili sul luogo, dopo che la Centrale Operativa, in accordo con il medico curante, accerta che le specialità locali non sono equivalenti. L’invio dei medicinali è subordinato alle norme locali che regolano il trasporto e l’importazione dei farmaci richiesti. 1.12 - Invio Messaggi Urgenti - Qualora l’Assicurato, in stato di necessità, sia impossibilitato a far pervenire messaggi urgenti a persone residenti in Italia, Mondial Assistance provvede, a proprie spese, all’inoltro di tali messaggi. 1.13 - Rimborso Spese Telefoniche (solo per i viaggi all’estero) - Sono rimborsate le spese telefoniche documentate sostenute dall’Assicurato per contattare la Centrale Operativa, fino al limite massimo di € 103,29. 1.14 - Interprete a Disposizione - Quando l’Assicurato sia degente a seguito di infortunio o malattia e si renda necessario un interprete per favorire il contatto tra l’Assicurato ed i medici curanti o le autorità locali, Mondial Assistance reperisce tale interprete e lo invia presso l’Ospedale, prendendo a carico la spesa fino alla concorrenza di € 516,46. 1.15 - Anticipo Cauzioni (solo per i viaggi all’estero) - In caso di evento non doloso avvenuto all’estero, Mondial Assistance costituirà in nome e per conto dell’Assicurato la cauzione penale che sia pretesa per consentirne la liberazione. Mondial Assistance verserà inoltre, ove richiesta, l’eventuale cauzione civile, a titolo di garanzia del pagamento per responsabilità civile dell’Assicurato nella produzione del sinistro. L’ammontare massimo coperto da Mondial Assistance, previe garanzie bancarie o di altro tipo da Mondial Assistance stessa indicate, è di € 2.582,28 per cauzione, somma che l’Assicurato dovrà in ogni caso restituire entro 15 giorni dalla costituzione della cauzione stessa1.16 - Anticipo Denaro - Quando l’Assicurato debba sostenere delle spese impreviste di prima necessità, e non gli sia possibile provvedere direttamente ed immediatamente, potrà richiedere a Mondial Assistance, a titolo di prestito, un importo fino ad un massimo di € 2.582,28. Per beneficiare di tale prestito, che dovrà essere restituito entro 30 giorni, l’Assicurato dovrà prima presentare a Mondial Assistance garanzie bancarie o di altro tipo ad essa ritenute adeguate. La prestazione di cui al presente articolo non potrà valere se l’Assicurato non sarà in grado di fornire a Mondial Assistance le garanzie di restituzione da quest’ultima ritenute adeguate, o nel caso il trasferimento di valuta all’estero violi le disposizioni di legge vigenti in Italia o nel Paese in cui si trova l’Assicurato. In caso di sinistro l’Assicurato deve attenersi alle disposizioni indicate dagli artt. 1 e 4 Obblighi dell’Assicurato e Disposizioni Finali delle Condizioni Generali di Assicurazione.

Interassistance - disposizioni comuni

Art. 2 - Sono escluse dal rimborso tutte le spese sostenute dall’Assicurato senza la preventiva autorizzazione della Centrale Operativa. Se l’Assicurato non usufruisce di una o più prestazioni, Mondial Assistance non è tenuta a corrispondere indennizzi o a fornire prestazioni alternative di alcun tipo a titolo di compensazione. Nel caso Mondial Assistance provveda direttamente al rientro dell’Assicurato, lo stesso si impegna a restituire i biglietti di viaggio non utilizzati. Art. 3 - Esclusioni - Sono altresì esclusi dall’assicurazione tutti gli eventi provocati da: • viaggio intrapreso contro il consiglio medico, con patologie in fase acuta od allo scopo di sottoporsi a trattamenti o ad accertamenti medici o chirurgici; espianto e/o trapianto di organi; • guida di autoveicoli non ad uso privato, e di qualsiasi veicolo o natante a motore, se l’Assicurato è privo della prescritta abilitazione; • esplosioni nucleari, contaminazioni radioattive, trombe d’aria, uragani, movimenti tellurici, inondazioni ed eruzioni vulcaniche ed ogni altro fenomeno naturale o atmosferico; atti di guerra anche civile, sciopero, sommosse, movimenti popolari o insurrezioni, coprifuoco, blocco delle frontiere, rappresaglia, sabotaggio, terrorismo, a meno che l’Assicurato provi che il sinistro non ha avuto alcun rapporto con tali eventi; • prove, allenamenti e gare automobilistiche, motociclistiche o motonautiche, speleologia, alpinismo con scalate fino al 3º grado effettuate isolatamente, alpinismo superiore al 3º grado comunque effettuato, arrampicata libera (free climbing), discese di rapide di corsi d’acqua (rafting), salti nel vuoto (bungee jumping), salti dal trampolino con sci o idrosci, sciacrobatico, sci alpinismo, paracadutismo, deltaplano, parapendio, pratica di sport aerei in genere e qualsiasi altra attività sportiva pericolosa. Sono esclusi gli infortuni causati dalla partecipazione a competizioni agonistiche, salvo che esse abbiano carattere ricreativo. Sono esclusi le malattie o gli infortuni verificatisi durante l’esercizio dell’attività professionale, a meno che questa sia di natura commerciale. Art. 4 - Scelta dei Mezzi di Trasporto - Nei casi in cui si renda necessario un trasporto sanitario solo le esigenze di ordine medico saranno prese in considerazione nella scelta del mezzo di trasporto che potrà essere: - aereo sanitario con équipe medica - aereo di linea in classe turistica con eventuale barella - treno e se necessario vagone letto - autoambulanza - ogni altro mezzo ritenuto idoneo dalla Centrale Operativa. In tutti gli altri casi in cui è previsto il trasporto degli Assicurati potranno essere utilizzati i seguenti mezzi: - aereo di linea in classe turistica - treno in prima classe e/o vagone letto - autovettura a noleggio, con o senza autista, fino ad un massimo di 48 ore - ogni altro mezzo ritenuto idoneo dalla Centrale Operativa. Art. 5 - Doppia Assicurazione - Nel caso in cui l’Assicurato benefici, tramite altre Società o Compagnie di Assicurazione, di servizi o coperture analoghi a quelli prestati a termini dell’art. 1 del Certificato Assicurativo, l’Assicurato dovrà espressamente decidere a quale Centrale Operativa richiedere l’intervento. Art. 6 - Responsabilità - Mondial Assistance declina ogni responsabilità per ritardi o impedimenti che possano sorgere durante l’esecuzione di cui all’art. 1 in caso di: - movimenti tellurici, inondazioni ed eruzioni vulcaniche ed ogni altro fenomeno naturale od atmosferico; - trasmutazione del nucleo dell’atomo e radiazioni provocate artificialmente dall’accelerazione di particelle atomiche o da esposizione a radiazioni ionizzanti; - sciopero, sommosse, movimenti popolari, coprifuoco, blocco delle frontiere, rappresaglia, sabotaggio, terrorismo, guerra e insurrezioni; - disposizioni delle Autorità locali che vietino l’intervento di assistenza previsto.

Bagaglio

Art. 1 - Oggetto - Sono assicurate contro furto, incendio, rapina, scippo, mancata riconsegna e/o danneggiamento da parte del Vettore tutte le cose che l’Assicurato prende con sé per il fabbisogno personale durante il viaggio, come pure il bagaglio spedito a mezzo di un’impresa di trasporto. L’assicurazione si estende all’intero bagaglio, compresi: a) il bagaglio a mano (borse da viaggio, valige, ecc.) b) gli oggetti portati separatamente (mantelli, cappelli, ombrelli, macchine fotografiche, cineprese, ecc.)

c) gli oggetti indossati (vestiti, biancheria, gioielli, ecc.) d) nel caso di viaggio in aereo, gli acquisti di prima necessità sostenuti all’estero, a seguito di ritardo superiore alle 12 ore nella riconsegna del bagaglio, purché comprovato dal Vettore aereo, fino all’importo massimo di € 103,29, fermo restando il massimale assicurato. La richiesta dovrà essere documentata con le fatture o ricevute di acquisto in originale. L’assicurazione copre la perdita totale o parziale ed i danni fino alla concorrenza della somma assicurata, sotto riserva però delle disposizioni dell’art. 5. Art. 2 - Limitazioni 2.1 - Sono coperti cumulativamente fino al 50% dell’intero capitale assicurato: a) gioielli, perle, pietre preziose, orologi ed oggetti d’oro, di platino o d’argento, pellicce ed altri oggetti preziosi: tali oggetti sono coperti da assicurazione solo se portati addosso o indossati; b) apparecchiature fotocineottiche, apparecchi radio, televisori, registratori, apparecchiature elettroniche: tali oggetti non sono coperti da assicurazione se inclusi nel bagaglio consegnato ad impresa di trasporto o affidati a terzi (albergatori, ristoratori, ecc.). 2.2 - L’indennizzo massimo per ogni oggetto o bene non potrà superare l’importo di € 51,65. I corredi fotocineottici (macchina fotografica, telecamera, binocolo, obiettivi, lampeggiatori, filtri, batterie, borse, ecc.) sono considerati quale oggetto unico. 2.3 - In caso di responsabilità di terzi (Vettore, Albergatore, ecc.) l’indennizzo da parte di Mondial Assistance avverrà successivamente a quello eventuale del Vettore o dell’Albergatore, al netto di quanto già indennizzato e solo qualora il risarcimento di cui sopra sia inferiore al massimale assicurato. Art. 3 - Esclusioni - Sono esclusi dall’assicurazione: a) il denaro in ogni sua forma (banconote, assegni, traveller’s chèques, carte di credito, ecc.), i biglietti di viaggio, documenti, titoli e collezioni di qualsiasi natura, gli oggetti d’arte, le armi in genere, le merci, le attrezzature professionali, i telefoni portatili, i personal computer, i campionari, le pellicole fotocinematografiche, i nastri magnetici e i compact-disc, le attrezzature da campeggio, le attrezzature sportive in genere ed i caschi; b) i danni causati, direttamente o indirettamente, da disposizioni delle Autorità, avvenimenti bellici, disordini civili o militari, sommosse, scioperi, mine, saccheggi, terremoti, a meno che l’Assicurato provi che il sinistro non ha avuto alcun rapporto con tali eventi; c) i danni provocati dolosamente o per grave incuria dell’Assicurato; d) i danni dovuti all’usura normale, vizio proprio, colaggio di liquidi, tarme, vermi, cattivo/insufficiente od inadeguato imballaggio, intemperie; e) i danni di rottura, a meno che siano dovuti ad un incidente occorso al mezzo di trasporto, a forza maggiore, furto con scasso, rapina, aggressione a mano armata, incendio od estinzione di incendio; f) i danni causati dall’aver dimenticato, smarrito o perduto un oggetto e dalla caduta di perle vere o pietre preziose dalla loro incastonatura; g) il furto o i danni causati dal personale dell’Assicurato; h) i furti di bagagli lasciati a bordo di motoveicoli, ciclomotori e biciclette; i) le autoradio ed i riproduttori, nonché gli accessori fissi e di servizio di qualsiasi veicolo; j) gli oggetti acquistati nel corso del viaggio. 3.1 - I bagagli, oggetti ed effetti lasciati nell’automobile, nel camper o nel caravan sono assicurati soltanto se riposti in un vano non visibile dall’esterno o nel bagagliaio chiuso a chiave, e se il veicolo viene lasciato in una autorimessa od in un parcheggio custoditi ed a pagamento. Art. 4 - Primo Rischio Assoluto - La presente assicurazione è prestata a Primo Rischio Assoluto e pertanto Mondial Assistance pagherà gli eventuali danni fino alla concorrenza della somma assicurata senza tenere conto alcuno dell’ammontare del valore del bagaglio, fermo restando il diritto di rivalsa verso il responsabile del danno, come previsto dall’art. 1915 Cod.Civ. Art. 5 - Indennizzo - L’indennità per la perdita totale o parziale e l’avaria degli oggetti assicurati è calcolata sulla base del loro valore commerciale al momento del sinistro. Se gli oggetti assicurati hanno subito un deprezzamento in seguito all’uso o per altre ragioni, se ne terrà equamente conto. In caso di danneggiamento sarà rimborsato il costo della riparazione, dietro presentazione della relativa fattura. In caso di sinistro l’Assicurato deve attenersi alle disposizioni indicate dagli artt. 1

e 4 Obblighi dell’Assicurato e Disposizioni Finali delle Condizioni Generali di Assicurazione.

OBBLIGHI DELL’ASSICURATO E DISPOSIZIONI FINALI (validi per tutte le Garanzie)

Art. 1 - Al verificarsi del sinistro l’Assicurato deve: - per richieste di assistenza contattare telefonicamente immediatamente la Centrale Operativa, in funzione 24 ore su 24, - per tutte le altre garanzie scrivere entro 5 giorni a Mondial Assistance Italia S.p.A. – P.le Lodi, 3 - 20137 Milano (Servizio Liquidazione Danni), specificando in ogni caso i dati anagrafici, il Codice Fiscale, il recapito; il genere, l’entità e le circostanze nelle quali il sinistro si è verificato. Egli dovrà attenersi a quanto disposto dal successivo art. 4, fornendo inoltre a Mondial Assistance tutte le informazioni richieste e mettendo a disposizione tutti i giustificativi necessari. Inoltre, concludendo l’assicurazione, l’Assicurato libera dal segreto professionale i medici che hanno visitato e preso in cura l’Assicurato stesso e le persone coinvolte dalle condizioni di polizza,consentendo a Mondial Assistance l’uso delle informazioni richieste ai soli fini contrattuali. L’inadempimento di tali obblighi può comportare la perdita totale o parziale del diritto all’indennizzo ai sensi dell’art. 1915 Cod.Civ. Art. 2 - L’Assicurato è tenuto a cedere a Mondial Assistance, fino alla concorrenza dell’indennità da questa pagata, i propri diritti di rivalsa verso i terzi responsabili, mettendo in condizione Mondial Assistance di esercitare tali diritti. Art. 3 - Per tutto quanto non espressamente regolato dal presente contratto valgono le norme della Legge Italiana. Art. 4 - Obblighi in caso di Sinistro

Annullamento Viaggio

Art. 1 - In caso di annullamento avvisare immediatamente l’Agenzia dove è stato prenotato il viaggio e scrivere, entro 5 giorni a Mondial Assistance Italia S.p.A. - Servizio Liquidazione Danni – P.le Lodi, 3 - 20137 Milano, allegando la certificazione medica o di ricovero e l’indirizzo ove è reperibile la persona ammalata o infortunata, o altra documentazione relativa al motivo della rinuncia. Inviare inoltre, anche successivamente, copia del contratto di vendita rilasciato dall’Agenzia di Viaggi ai sensi del D.Lgs. n. 111 del 17/3/1995, copia del programma di viaggio e relativo regolamento penali, copia estratto conto di prenotazione e copia estratto conto delle penali dovute per l’annullamento emessi dall’Organizzatore del viaggio, ricevuta del pagamento effettuato ed eventuali documenti di viaggio in originale (biglietti, voucher, visti, ecc.). L’Assicurato dovrà fornire a Mondial Assistance tutte le informazioni richieste e mettere a disposizione tutti i giustificativi necessari. Inoltre, concludendo l’assicurazione, egli libera dal segreto professionale i medici che hanno visitato e preso in cura l’Assicurato stesso e le persone coinvolte dalle condizioni di polizza, consentendo a Mondial Assistance l’uso delle informazioni richieste ai soli fini contrattuali. L’inadempimento di tali obblighi può comportare la perdita totale o parziale del diritto all’indennizzo ai sensi dell’art. 1915 Cod.Civ. Art. 2 - L’Assicurato è tenuto a cedere a Mondial Assistance, fino alla concorrenza dell’indennità da questa pagata, i propri diritti di rivalsa verso i terzi responsabili, mettendo in condizione Mondial Assistance di esercitare tali diritti. Art. 3 - Per tutto quanto non espressamente regolato dal presente contratto valgono le norme della Legge italiana.

Interassistance 24 ore su 24

Per ogni richiesta di Assistenza contattare la Centrale Operativa al numero telefonico evidenziato sul Certificato di Assicurazione, che sarà consegnato unitamente agli altri documenti di viaggio, prima della partenza. Dati Indispensabili all’Intervento E’ assolutamente indispensabile che siano comunicati i dati necessari all’intervento, e più precisamente: - i dati anagrafici, il Codice Fiscale ed il recapito - il tipo di assistenza richiesto

21


In caso di Danni subiti in Aeroporto:

Programma di viaggio valido dal 1/1 al 31/12/2011. I prezzi forfetari pubblicati in questo catalogo sono stati calcolati sulla base del seguente corso dei cambi: 1 EURO = 1 EURO = 1 EURO =

USD 0,78 GBP 1,20 ZAR 10,56

Nessun adeguamento per oscillazione +/- 2 % Data di pubblicazione: 15/10/2010

Quota individuale di gestione pratica: 30 partenze di gruppo a date fisse 20 partenze individuali garantite

Classificazione degli alberghi

Nelle destinazioni proposte in catalogo la categoria indicata delle strutture ricettive è quella ufficiale dei singoli Paesi. Tale classificazione non è sempre paragonabile ai nostri standard per la medesima categoria, talvolta a parità di classificazione possono corrispondere strutture e/o servizi qualitativamente diversi.

“TABELLA CAPITALI ASSICURATI” Quote in euro per persona Garanzie

SCHEDA TECNICA

Destinazione del Viaggio Italia ANNULLAMENTO VIAGGIO

Europa

Mondo

Itinerari

Per motivi di ordine operativo ed organizzativo gli itinerari potrebbero subire modifiche nell'ordine di effettuazione delle visite o nelle località di pernottamento, ma non nei contenuti.

Fino al Costo Totale del Viaggio

BAGAGLIO Furto, scippo, rapina, incendio, mancata riconsegna e/o danneggiamento

€ 258,23

€ 413,17

€ 413,17

SPESE DI CURA

€ 258,23

€ 2.582,28

€ 2.582,28

Per tutte le informazioni relative ad eventuali sinistri Vi invitiamo a consultare il sito web www.ilmiosinistro.it Per richieste di rimborso inviare comunicazioni e documentazione, esclusivamente a mezzo posta a: MONDIAL ASSISTANCE ITALIA S.p.A. Servizio Liquidazione Danni P.le Lodi, 3 - 20137 Milano Per una più tempestiva e sicura liquidazione del sinistro, si rende indispensabile la precisa indicazione delle coordinate bancarie e Codice Fiscale dell’Assicurato, al fine di poter predisporre il pagamento del risarcimento mediante bonifico. Seguire attentamente le istruzioni riportate sul Certificato di Assicurazione è fondamentale per una corretta e rapida liquidazione del danno. Per ogni richiesta di Assistenza contattare la Centrale Operativa al numero telefonico evidenziato sul Certificato di Assicurazione

Documenti di espatrio e visti

È indispensabile essere in possesso dei documenti di espatrio e degli eventuali visti richiesti per lo Stato di destinazione. Anche quando l’ottenimento del visto è a cura dell’Organizzatore, il passeggero è tenuto a rispettare scrupolosamente le norme di legge italiane e le indicazioni particolari della destinazione fornite all’atto della prenotazione. La nostra organizzazione non si assume alcuna responsabilità per eventuali mancati imbarchi sui voli, accettazioni alberghiere o passaggi doganali per nominativi trasmessi in modo errato o non corrispondenti ai documenti di espatrio o mancato rispetto delle indicazioni fornite.

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

Bagaglio

- mancata riconsegna od avaria: effettuare immediatamente il P.I.R. (Rapporto Irregolarità Bagaglio) presso l’ufficio aeroportuale “Lost and Found”. Inoltrare sempre reclamo scritto a Vettore Aereo; - furto: sporgere regolare denuncia scritta all’Ufficio di Polizia dell’aeroporto. In caso di Danni subiti in altre circostanze: sporgere immediatamente regolare denuncia scritta alle Competenti Autorità locali di Polizia. Inoltrare sempre reclamo scritto con richiesta di rimborso al Vettore od all’Albergatore eventualmente responsabili. In ogni caso: notificare il danno scrivendo entro 5 giorni a Mondial Assistance Italia S.p.A. – P.le Lodi, 3 - 20137 Milano (Servizio Liquidazione Danni) presentando, anche successivamente, la copia del reclamo effettuato in luogo dove si è verificato il danno, nonché la distinta degli oggetti o beni sottratti o danneggiati, corredata dalle relative fatture e/o scontrini fiscali.

NOTE GENERALI

22

- il numero del Certificato Assicurativo - l’indicazione esatta della località da dove viene effettuata la richiesta - il numero telefonico (e a chi corrisponde) ove richiamare. Consulenza Medica/Rientro Sanitario Comunicare il nome ed il recapito telefonico del medico che la Centrale Operativa dovrà contattare. In caso di ricovero, fornire i dati relativi all’ospedale od alla clinica in cui si trova il malato o l’infortunato. Spese di Cura Conservare ed inviare entro 5 giorni a Mondial Assistance Italia S.p.A. – P.le Lodi, 3 - 20137 Milano (Servizio Liquidazione Danni) gli originali delle ricevute delle spese sostenute, le diagnosi, le prescrizioni e, in caso di ricovero, la cartella clinica. Utilizzare, ove possibile, le prestazioni mutualistiche convenzionate con il Servizio Sanitario Nazionale.


1. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO

Premesso che: a) l’organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge, devono essere in possesso dell’autorizzazione amministrativa all’espletamento delle loro attività; b) il consumatore ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico (ai sensi dell’art.85 Cod. Consumo), che è documento indispensabile per accedere eventualmente al Fondo di Garanzia di cui all’art. 18 delle presenti Condizioni generali di contratto. La nozione di pacchetto turistico (art. 84 Cod. Consumo) è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze ed i circuiti “tutto compreso”, risultanti dalla prefissata combinazione di almeno due degli elementi di seguito indicati, venduti od offerti in vendita ad un prezzo forfetario, e di durata superiore alle 24 ore ovvero estendentisi per un periodo di tempo comprendente almeno una notte: a) trasporto; b) alloggio; c) servizi turistici non accessori al trasporto o all’alloggio (omissis) ... che costituiscano parte significativa del “pacchetto turistico”.

2. FONTI LEGISLATIVE

La compravendita di pacchetto turistico, sia che abbia ad oggetto servizi da fornire in territorio nazionale che estero, sarà disciplinato dalla L. 27/12/1977 n°1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV) firmata a Bruxelles il 23.4.1970 in quanto applicabile nonché dal Codice del Consumo.

3. INFORMAZIONE OBBLIGATORIA - SCHEDA TECNICA

L’organizzatore ha l’obbligo di realizzare in catalogo o nel programma fuori catalogo una scheda tecnica. Gli elementi obbligatori da inserire nella scheda tecnica del catalogo o del programma fuori catalogo sono: - estremi dell’autorizzazione amministrativa dell’organizzatore; - estremi della polizza assicurativa responsabilità civile; - periodo di validità del catalogo o programma fuori catalogo o viaggio su misura; - modalità e condizioni di sostituzione (Art. 89 del Codice del Consumo) - cambio di riferimento ai fini degli adeguamenti valutari, giorno o valore.

4. PRENOTAZIONI

La domanda di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, se del caso elettronico, compilato in ogni sua parte e sottoscritto dal cliente, che ne riceverà copia. L’accettazione delle prenotazioni si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo nel momento in cui l’organizzatore invierà relativa conferma, anche a mezzo sistema telematico, al cliente presso l’agenzia di viaggi venditrice. Le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, negli opuscoli ovvero in altri mezzi di comunicazione scritta, saranno fornite dall’organizzatore in regolare adempimento degli obblighi previsti a proprio carico dall'art. 87 comma 2 Cod. Cons. prima dell’inizio del viaggio.

5. PAGAMENTI

La misura dell’acconto, fino ad un massimo del 25% del prezzo del pacchetto turistico, da versare all’atto della prenotazione ovvero all’atto della richiesta impegnativa e la data entro cui prima della partenza dovrà essere effettuato il saldo, risultano dal catalogo, opuscolo o quanto altro. Il mancato pagamento delle somme di cui sopra alle date stabilite costituisce clausola risolutiva espressa tale da determinarne, da parte dell’agenzia intermediaria e/o dell’organizzatore la risoluzione di diritto.

6. PREZZO

Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nel contratto, con ri-

ferimento a quanto indicato in catalogo o programma fuori catalogo ed agli eventuali aggiornamenti degli stessi cataloghi o programmi fuori catalogo successivamente intervenuti. Esso potrà essere variato fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di: - costi di trasporto, incluso il costo del carburante; - diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti; - tassi di cambio applicati al pacchetto in questione. Per tali variazioni si farà riferimento al corso dei cambi ed ai costi di cui sopra in vigore alla data di pubblicazione del programma come riportata nella scheda tecnica del catalogo ovvero alla data riportata negli eventuali aggiornamenti di cui sopra. Le oscillazioni incideranno sul prezzo forfetario del pacchetto turistico nella percentuale espressamente indicata nella scheda tecnica del catalogo o programma fuori catalogo.

7. MODIFICA O ANNULLAMENTO DEL PACCHETTO TURISTICO PRIMA DELLA PARTENZA

Prima della partenza l'organizzatore o il venditore che abbia necessità di modificare in modo significativo uno o più elementi del contratto, ne dà immediato avviso in forma scritta al consumatore, indicando il tipo di modifica e la variazione del prezzo che ne consegue. Ove non accetti la proposta di modifica di cui al comma 1, il consumatore potrà esercitare alternativamente il diritto di riacquisire la somma già pagata o di godere dell’offerta di un pacchetto turistico sostituivo ai sensi del 2° e 3° comma dell’articolo 8. Il consumatore può esercitare i diritti sopra previsti anche quando l’annullamento dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto nel Catalogo o nel Programma fuori catalogo, o da casi di forza maggiore e caso fortuito, relativi al pacchetto turistico acquistato. Per gli annullamenti diversi da quelli causati da forza maggiore, da caso fortuito e da mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, nonché per quelli diversi dalla mancata accettazione da parte del consumatore del pacchetto turistico alternativo offerto, l’organizzatore che annulla (art. 33 lett. eCod. del Consumo), restituirà al consumatore il doppio di quanto dallo stesso pagato e incassato dall’organizzatore, tramite l’agente di viaggio. La somma oggetto della restituzione non sarà mai superiore al doppio degli importi di cui il consumatore sarebbe in pari data debitore secondo quanto previsto dall’art. 8, 4° comma qualora fosse egli ad annullare.

8. RECESSO DEL CONSUMATORE

Il consumatore può recedere dal contratto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi: - aumento del prezzo di cui al precedente art. 6 in misura eccedente il 10%; - modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato e proposta dall’organizzatore dopo la conclusione del contratto stesso ma prima della partenza e non accettata dal consumatore. Nei casi di cui sopra, il consumatore ha alternativamente diritto: - ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo, senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell'eccedenza di prezzo, qualora il secondo pacchetto turistico abbia valore inferiore al primo; - alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso. Il consumatore dovrà dare comunicazione della propria decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l’avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dall’organizzatore si intende accettata.

Al consumatore che receda dal contratto prima della partenza al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma, saranno addebitati - indipendentemente dal pagamento dell’acconto di cui all’art. 5/1° comma - il costo individuale di gestione pratica e la penale nella seguente misura: • 10% della quota per annullamento fino a 31 gg di calendario prima della partenza • 25% della quota da 30 a 21 gg • 50% della quota da 20 a 11 gg • 75% della quota da 10 gg a 72 ore correnti prima della partenza • nessun rimborso dopo tale termine o in caso di interruzione di viaggio già intrapreso.

9. MODIFICHE DOPO LA PARTENZA

L’organizzatore, qualora dopo la partenza si trovi nell’impossibilità di fornire per qualsiasi ragione, tranne che per un fatto proprio del consumatore, una parte essenziale dei servizi contemplati in contratto, dovrà predisporre soluzioni alternative, senza supplementi di prezzo a carico del contraente e qualora le prestazioni fornite siano di valore inferiore rispetto a quelle previste, rimborsarlo in misura pari a tale differenza. Qualora non risulti possibile alcuna soluzione alternativa, ovvero la soluzione predisposta dall’organizzatore venga rifiutata dal consumatore per seri e giustificati motivi, l’organizzatore fornirà senza supplemento di prezzo, un mezzo di trasporto equivalente a quello originario previsto per il ritorno al luogo di partenza o al diverso luogo eventualmente pattuito, compatibilmente alle disponibilità del mezzo e di posti e lo rimborserà nella misura della differenza tra il costo delle prestazioni previste e quello delle prestazioni effettuate fino al momento del rientro anticipato.

10. SOSTITUZIONI

Il cliente rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che: a. l’organizzatore ne sia informato per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le generalità del cessionario; b. il sostituto soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio (ex art. 89 Cod. Cons.) ed in particolare i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari; c. il soggetto subentrante rimborsi all’organizzatore tutte le spese aggiuntive sostenute per procedere alla sostituzione nella misura che gli verrà quantificata prima della cessione. Il cedente ed il cessionario sono solidalmente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo nonché degli importi di cui alla lettera c) del presente articolo. Le ulteriori modalità e condizioni di sostituzione sono indicate in scheda tecnica.

11. OBBLIGHI DEI PARTECIPANTI

I partecipanti dovranno essere muniti di passaporto individuale o di altro documento valido per tutti i paesi toccati dall’itinerario, nonché dei visti di soggiorno e di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti. Essi inoltre dovranno attenersi all’osservanza della regole di normale prudenza e diligenza ed a quelle specifiche in vigore nei paesi destinazione del viaggio, a tutte le informazioni fornite loro dall’organizzatore, nonché ai regolamenti ed alle disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico. I partecipanti saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l’organizzatore dovesse subire a causa della loro inadempienza alle sopra esaminate obbligazioni. Il consumatore è tenuto a fornire all’organizzatore tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per l’esercizio del diritto di surroga di quest’ultimo nei confronti dei terzi responsabili del danno ed è responsabile verso l’organizzatore del pregiudizio arrecato al diritto di surrogazione. Il consumatore comunicherà altresì per iscritto all’organizzatore, all’atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno

formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l’attuazione.

12. CLASSIFICAZIONE ALBERGHIERA

La classificazione ufficiale delle strutture alberghiere viene fornita in catalogo od in altro materiale informativo soltanto in base alle espresse e formali indicazioni delle competenti autorità del paese in cui il servizio è erogato. In assenza di classificazioni ufficiali riconosciute dalle competenti Pubbliche Autorità dei paesi anche membri della UE cui il servizio si riferisce, l’organizzatore si riserva la facoltà di fornire in catalogo o depliant una propria descrizione della struttura ricettiva, tale da permettere una valutazione e conseguente accettazione della stessa da parte del consumatore.

13. REGIME DI RESPONSABILITÀ

L’organizzatore risponde dei danni arrecati al consumatore a motivo dell’inadempimento totale o parziale delle prestazioni contrattualmente dovute, sia che le stesse vengano effettuate da lui personalmente che da terzi fornitori dei servizi, a meno che provi che l’evento è derivato da fatto del consumatore (ivi comprese iniziative autonomamente assunte da quest’ultimo nel corso dell’esecuzione dei servizi turistici) o da circostanze estranee alla fornitura delle prestazioni previste in contratto, da caso fortuito, da forza maggiore, ovvero da circostanze che lo stesso organizzatore non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere. Il venditore presso il quale sia stata effettuata la prenotazione del pacchetto turistico non risponde in alcun caso delle obbligazioni nascenti dall’organizzazione del viaggio, ma è responsabile esclusivamente delle obbligazioni nascenti dalla sua qualità di intermediario e comunque nei limiti per tale responsabilità previsti dalle norme vigenti in materia.

14. LIMITI DEL RISARCIMENTO

Il risarcimento per danni alla persona non può in ogni caso essere superiore ai limiti previsti dalle convenzioni internazionali cui prendono parte Italia e Unione Europea in riferimento alle prestazioni il cui inadempimento ne ha determinato la responsabilità. In ogni caso il limite risarcitorio non può superare l’importo di 50.000 Franchi oro Germinal per danni alle persone, 2.000 Franchi oro Germinal per danno alle cose, 5000 Franchi oro Germinal per qualsiasi altro danno (art. 13 n° 2 CCV).

15. OBBLIGO DI ASSISTENZA

L’organizzatore è tenuto a prestare le misure di assistenza al consumatore imposte dal criterio di diligenza professionale esclusivamente in riferimento agli obblighi a proprio carico per disposizione di legge o di contratto. L’organizzatore ed il venditore sono esonerati dalle rispettive responsabilità (artt. 13 e 14 delle presenti CondizioniGenerali quando la mancata od inesatta esecuzione del contratto è imputabile al consumatore o è dipesa dalfatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero da un caso fortuito o di forza maggiore.

dell’organizzatore o del venditore speciali polizze assicurative contro le spese derivanti dall’annullamento del pacchetto, infortuni e bagagli. Sarà altresì possibile stipulare un contratto diassistenza che copra le spese di rimpatrio in caso di incidenti e malattie.

18. FONDO DI GARANZIA

E’ istituito presso la Direzione Generale per il Turismo del Ministero delle Attività Produttive il Fondo Nazionale di Garanzia cui il consumatore può rivolgersi (ai sensi dell’art.100 Cod. Consumo), in caso di insolvenza o di fallimento dichiarato del venditore o dell’organizzatore, per la tutela delle seguenti esigenze: a) rimborso del prezzo versato; b) suo rimpatrio nel caso di viaggi all’estero Il fondo deve altresì fornire un’immediata disponibilità economica in caso di rientro forzato di turisti da Paesi extracomunitari in occasione di emergenze imputabili o meno al comportamento dell’organizzatore. Le modalità di intervento del Fondo sono stabilite con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23/07/99, n. 349 G.U. n. 249 del 12/10/1999.

ADDENDUM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI A) DISPOSIZIONI NORMATIVE

I contratti aventi ad oggetto l’offerta del solo servizio di trasporto, di soggiorno, ovvero di qualunque altro separato servizio turistico, non potendosi configurare come fattispecie negoziale di organizzazione di viaggio ovvero di pacchetto turistico, sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della CCV: art. 1, n.3 e n.6; artt. da 17 a 23; artt. da 24 a 31, per quanto concerne le previsioni diverse da quelle relative al contratto di organizzazione nonché dalle altre pattuizioni specificamente riferite alla vendita del singolo servizio oggetto di contratto.

B) CONDIZIONI DI CONTRATTO

A tali contratti sono altresì applicabili le seguenti clausole delle condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici sopra riportate: art. 4 1° comma; art. 5; art. 7; art.8; art.9; art. 10 1° comma; art. 11; art. 15; art. 17. L’applicazione di dette clausole non determina assolutamente la configurazione dei relativi contratti come fattispecie di pacchetto turistico. La terminologia delle citate clausole relativa al contratto di pacchetto turistico (organizzatore. viaggio ecc.) va pertanto intesa con riferimento alle corrispondenti figure del contratto di vendita disingoli servizi turistici (venditore, soggiorno ecc.). Approvate da Assotravel, Assoviaggi, Astoi e Fiavet Comunicazione obbligatoria ai sensi dell'articolo 17 della legge n. 38/2006: "La legge italiana punisce con la reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessi all'estero".

16. RECLAMI E DENUNCE

Ogni mancanza nell’esecuzione del contratto deve essere contestata dal consumatore senza ritardo affinché l’organizzatore, il suo rappresentante locale o l’accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. Il consumatore dovrà - a pena di decadenza - altresì sporgere reclamo mediante l’invio di una raccomandata, con avviso di ricevimento, all’organizzatore o al venditore, entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data del rientro presso la località di partenza.

INFORMATIVA EX ART.13 D.LGS. 196/2003 (protezione dati personali) Il trattamento dei dati personali - il cui conferimento è necessario per la conclusione e l’esecuzione del contratto - è svolto, nel pieno rispetto del D. Lgs. 196/2003, in forma cartacea e/o digitale. I dati saranno comunicati ai soli fornitori dei servizi compresi nel pacchetto turistico e alle Autorità qualora imposto da specifiche normative. Il cliente potrà in ogni momento esercitare i diritti ex art. 7 d.lgs.n.196/03 contattando il titolare del trattamento: Agenzia Viaggi Rallo snc - Piazza Ferretto 4 - 30174 MESTRE VE info@agenziarallo.it

17. ASSICURAZIONE CONTRO LE SPESE DI ANNULLAMENTO E DI RIMPATRIO

ORGANIZZAZIONE TECNICA

Se non espressamente comprese nel prezzo, è possibile, ed anzi consigliabile, stipulare al momento della prenotazione presso gli uffici

Organizzazione tecnica Agenzia Viaggi Rallo S.n.c. - Venezia Mestre. Autorizzazione provinciale N° 19139. Assicurazione R.C. Mondial Assistance N° 131979



Tour partenze garantite 2011