{' '} {' '}
Limited time offer
SAVE % on your upgrade.

Page 1

febbraio 2020

Cuneo

anno 27, n. 799 copia omaggio


5

sommario

musica i tour

6

musica appuntamenti del mese

16 18

16

teatro

26

mostre

36

feste, sagre

44

guida ai locali

52

oroscopo

62

22

29 48

36

Mese di maschere, carri e coriandoli: il mese di febbraio ci accompagna come da tradizione nella festosa celebrazione del carnevale. Divertimento assicurato per grandi e piccoli!! Ricordiamo che News Spettacolo Cuneo edizione cartacea è distribuito gratuitamente in tutta la Provincia e che navigando su newspettacolo.com sono sempre consultabili centinaia di pagine frutto di aggiornamenti quotidiani; on line su newspettacolo.com anche il cartaceo sfogliabile ad alta definizione cliccando su SFOGLIA LA RIVISTA. Buon divertimento!!! Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/'93 Iscrizione al Registro Naz. della Stampa n° 4734

Direttore responsabile: Fabio Licata Tel: 348.7118704 fabio.licata@newspettacolo.com Proprietà: News Spettacolo Edizioni snc (To) Stampa: La Grafica - Boves (Cn) La Direzione non assume alcuna responsabilità per: marchi, foto e slogan usati dagli inserzionisti per cambiamenti di date, orari, luoghi degli spettacoli. Il materiale inviato non viene restituito. Nessuna parte di questa rivista, comprese le inserzioni pubblicitarie, può essere riprodotta senza l’autorizzazione scritta dell’editore

Concessionaria per Cuneo: Edizioni B.L.B. snc Responsabile commerciale Cuneo: Giorgio Bonifante Tel: 335.5304534 Direzione commerciale testata: Andrea Becchio Tel 348.33.33.973 e-mail: newspettacolo@newspettacolo.com

5


il calendario concerti 5 SECONDS OF SUMMER: Onda d’Urto; 29/05/20 Mediolanum Forum, Mi 8/08 Taormina (ME), Teatro Antico Poltronissima: 110,00 prev. inclusa 30/05/20 Kioene Arena, Padova Tribuna Numerata: 95,00 prev. incl AEROSMITH + INCUBUS + Cavea Numerata: 66,00 prev. incl RIVAL SONS: Cavea Non Numerata: 50,00 prev. in 13/06/20 I-Days 2020; Milano 10/08 Riola Sardo (OR), Parco dei Innovation District (area expo) Suoni ALEXIS FFRENCH: 28/04 Santeria Toscana 31, Milano; 29/04 Auditorium Parco della Musica, Roma Alexis Ffrench, uno dei più promettenti musicisti del momento che mischia sapientemente il mondo della musica classica con quella contemporanea, presenta il suo nuovo album Dreamland ALLIE X: 28/05 Circolo Ohibò, Milano Euro€ 13,00 + diritti di prevendita Finalmente in concerto in Italia per presentare il nuovo album "Cape God". Oltre un milione di streaming in una settimana per il nuovo singolo “Love Me Wrong” ft. Troye Sivan ANDREA BOCELLI: 24/07 e 26/07/20 Teatro del Silenzio Lajatico (PI) Prevendite vaticket ANDRÉS CALAMARO: 30/05/20 Magazzini Generali Milano Euro 35,00 + prev. / 40,00 in cassa la sera del concerto

BENJI & FEDE: 3/05/20 Arena di Verona BETH HART: 2/08/20 Tener-A-Mente, Gardone Riviera (BS) Big Thief: 22/02/20 Locomotiv Club, Bologna; 23/02/20 Magnolia, MIlano BILLIE EILISH: 17/07/20 I-Days | Mind Milano Area Expo euro 50/75 + prevendita BON IVER: 9/11/20 Mediolanum Forum, Milano www.dnaconcerti.com BOY & BEAR: 17/02/20 Magnolia, MI BRUNORI SAS: 7/03/20 Pala Alpitour, Torino CAGE THE ELEPHANT: 4/03/20 Fabrique, Mi euro 30 + p Calibro 35: 20/02/20 Hiroshima Mon Amour, Torino

CAMILA CABELLO: 24/06/20 Mediolanum Forum, Mi ANGELO BRANDUARDI: 26/02/20 Teatro Colosseo, Torino CARLOS SANTANA: Da 40,80 a 70,40 euro 14/03/20 Unipol Arena, Bologna dal 6 al 18/06/20 Terme di Caracalla, Roma ASH: CATFISH AND THE BOTTLEMEN: CHINESE MAN: 29/02/20 Covo Club, Bologna 5/02/20 Alcatraz, Milano 10/07/20 Carroponte, MIlano www.covoclub.it euro 25,00 + prev. grande festa a Carroponte per i 15 AVRIL LAVIGNE: anni della band CELINE DION: 15e16/03/20 Lorenzini District, 25/07/20 Mura Storiche, Lucca CLANNAD: Milano www.livenation.it, www. Lucca Summer Festival 26/05/20 Fontaneto d’Agogna ticketmaster.it e www.ticketone.it (NO), Pala Phenomenon CESARE CREMONINI: Unica data italiana per il tour d’adBAY FEST 2020: 4/07/2020 Stadio Olimpico, To dio della band irlandese 15, 16, 17/08/20 Arena di Parco CHRISTOPHER PAUL STELLING: Pavese di Bellaria Igea Marina CITY OF THE SUN: 15/04/20 Legend Club, Milano BAD RELIGION e CIRCLE JERKS + 5/05/20 Serraglio, MIlano Anti-Flag, Satanic Surfers e Strung 16/04/20 Blah Blah, Torino DAS EFX: Out CIGARETTES AFTER SEX: 18/02 Gate – Milano 9/07/20 Rock In Roma BEN HARPER & THE INNOCENT Ippodromo Delle Capannelle DAMO SUZUKI'S NETWORK: CRIMINALS: 5/03/20 Circolo della Musica (TO) 5/08 Brescia, XXIX Festa di Radio CLAUDIO BAGLIONI:

6

MUSICA

DEFTONES: 23/06/20 GruVillage (TO) Unica data italiana Dente: 25/04 Spazio 211 – Torino DEVENDRA BANHART: 30/06 Verona, Teatro Romano; 1/07 Fiesole, Teatro Romano Dopo aver registrato un incredibile sold out per l’anteprima milanese di domenica 9 febbraio 2020 al Teatro dal Verme, Devendra Banhart torna in Italia con due nuove date estive. Il cantautore più creativo del panorama hippiefolk statunitense presenta il nuovo album ‘Ma’


il calendario concerti DUA LIPA: 30/04/20 Mediolanum Forum, Milano DWEEZIL ZAPPA: 5/07 Chiari Blues Festival - Parco di Villa Mazzotti. Apertura porte h. 12:30 – Inizio concerti h. 14:30 Posto unico a sedere: € 60,00 + pr Esattamente quarant’anni dopo la pubblicazione dell’album a lui dedicato dal padre Frank, Hot Rats, Dweezil Zappa, annuncia che sarà headliner della quarta edizione del Chiari Blues Festival di Chiari (BS) domenica 5 luglio. Lo precederanno sul palco Walter Trout, The Blasters, Chris Duarte e Sara Zaccarelli.

FUROR GALLICO: 27/03 Audiodrome Moncalieri Giovanni Lindo Ferretti: 20/03/20 Hiroshima Mon Amour Torino 25 euro + prevendita Giusy Ferreri: 3/03/20 Teatro della Concordia, Venaria Reale euro 38,00 Green Day: 10/06/20 Ippodromo Snai San Siro, Milano; 11/06/20 Firenze Rocks (Visarno Arena) GUNS N’ ROSES: 12/06/20 Firenze Rocks Visarno Arena

Edoardo bennato: 16/04/20 Teatro Colosseo, To

HALF MOON RUN: 1/03/20 Magnolia | Milano; 2/03/20 Locomotiv | Bologna

EMMA: 24/10/20 Pala Alpitour, Torino

HALSEY: 13/02/20 Mediolanum Forum, Mi

ENRICO NIGIOTTI: 11/05 Teatro Colosseo – Torino

HARRY STYLES: 15/05/20 Pala Alpitour, Torino; 16/05/20 Unipol Arena, Bologna

ENRICO RAVA & JOE LOVANO: 28/03 Teatro Giacosa, Ivrea ERIC CLAPTON: 6/06 Mediolanum Forum, Mi; 8/06 Unipol Arena, Bologna ERMAL META : 13/03/21 Pala Alpitour, Torino

HOLLYWOOD VAMPIRES: 10/09/20 Mediolanum Forum, Milano con Joe Perry, Johnny Depp e Alice Cooper IAMDDB: 21/03 Circolo Magnolia, Milano

IL VOLO: 26/11/20 Pala Alpitour di Torino EVANESCENCE & IMONOLITH: WITHIN TEMPTATION: 14/04/20 Mediolanum Forum Mi 9/04 Blah Blah - Torino State Of Being - European Tour EXPLOSIONS IN THE SKY: 2020 5/02/20 Teatro Duse, Bologna; IOSONOUNCANE: 6/02/20 Fabrique, Milano 4/04 OGR Torino, sold out Biglietto: 30,00 euro + d.p. JACOB LEE: FANTASTIC NEGRITO: 18/03 Circolo Ohibò, Milano La rivelazione indie pop australia21/06/20 GruVillage (TO) na Unica data nel Nord Ovest FOALS: 23/06/20 Rock In Roma; 24/06/20 Sexto ‘Nplugged, Sesto Al Reghena (PN) FOO FIGHTERS: 14/06/20 IDAYS 2020, Milano Innovation District (area expo) FRANCESCA MICHIELIN: 20/09/20 Carroponte - Milano FU MANCHU: 2/06/20 Santeria Toscana Milano

8

Jade Bird: 14/03/20 Locomotiv Club Bologna ANNULLATO 15/03/20 Magnolia - Milano ANNULLATO James Blunt: 25/03/20 Mediolanum Forum, Milano; 27/03/20 Kioene Arena, Padova; 28/03 Palazzo dello Sport, Roma JOE SATRIANI: 12/05/20 Teatro Verdi di Firenze; 16/05/20 Auditorium

MUSICA

Conciliazione di Roma; 18/05/20 Teatro dal Verme, Mi JOHN BUTLER: 29/04/20 Politeama Rossetti, Trieste; 30/04/20 Gran Teatro Morato, Brescia JONATHAN BREE: 6/06/20 Ohibo', Milano JOSHUA RADIN: 3/02/20 Auditorium Parco della Musica a Roma KAISER CHIEFS: 8/02/20 Magazzini Generali, Mi 9/02/20 Thalguterhaus, Lagundo

con uno show formidabile per celebrare i 20 anni dell’album ‘kaleidoscope’ KIEFER SUTHERLAND: 9/02/20 Fabrique, Milano Kiss 13/07/20 Arena di Verona Dopo una carriera leggendaria durata 45 anni, i KISS annunciano il loro ultimo tour mondiale KRAFTWERK 3D: 21/05/20 Gran Teatro Geox, Padova; 25-26/05/20 Teatro degli Arcimboldi Milano.

KELIS: LANA DEL REY: 12/03/20 Fabrique, Milano eu 30 9/06/20 Arena di Verona In Italia per la prima volta “The Norman Fucking Rockwell!


il calendario concerti LARKIN POE: 19/05/20 Santeria Toscana 31 Milano euro 25.00 + d.p LAUV: 16/05/20 Fabrique, Milano Special Guest: BABYGIRL Euro 27 + prevendita

platea numerata 1° e 2°: € 38,00 + diritti di prevendita platea numerata 3°: € 35,00 + diritti di prevendita galleria numerata: € 35,00 + diritti di prevendita balconata numerata: € 30,00 + diritti di prevendita

LE VIBRAZIONI: MARRACASH: 17/04/20 Teatro Colosseo, Torino 28/04/20 Pala Alpitour, Torino LENNY KRAVITZ: 9/07/20 Stupinigi Sonic Park 2020. Il primo grande nome della line-up del Festival nella Palazzina di Caccia di Stupinigi (TO) Tour mondiale “Here to Love” LIAM GALLAGHER: 15/02/20 Palazzo dello Sport, Roma; 16/02/20 Mediolanum Forum, Mi Little Dragon: 19/03/20 Santeria Social Club Mi LOUIS TOMLINSON: 11/03/20 Fabrique Milano LP: 13/07 GruVillage 105 Music Festival Grugliasco (TO) LUCIANO LIGABUE: 12/09/20 Arena Reggio Emilia (Campovolo) MABEL: 24/02/20 Magazzini Generali, Mi MALUMA: 7/03/20 Mediolanum Forum, Mi Il cantante Colombiano icona mondiale del Latin

MASSIMO RANIERI: 2/03/20 Teatro Colosseo, Torino 011 669 8034 Metronomy: 25/03/20 Alcatraz | Milano Biglietti: 25,00 euro€ + d.p. Michael Kiwanuka: 23/07 Roma Summer Fest, Roma 24/07 Festival del Vittoriale Tener-a-Mente, Gardone Riviera (BS) MICHAEL MALARKEY: 31/01/20 Gate, Milano Biglietto: €euro 20,00 + prev. VIP: € 50,00 + prev. MILKY CHANCE: 15/02/20 Fabrique, Milano Biglietto: €euro 20,00 + prev. VIP: € 50,00 + prev. NEGRITA: 8/02/20 Teatro Colosseo, Torino La Teatrale + Reset Celebration NICK CAVE & THE BAD SEEDS: 9/06/20 Mediolanum Forum, Mi 11/06/20 Auditorium Parco della Musica, Roma

Benvegnù, noto cantautore e chitarrista italiano, inaugurerà il “Club Tour 2020” per presentare il suo prossimo album dal titolo “Dell’odio e dell’innocenza” (Black Nomadi: Candy Records), la cui uscita 18/04/20 Teatro Colosseo, Torino sulle piattaforme digitali è prevista proprio per il prossimo marzo ONEREPUBLIC: 4/03/20 Fabrique, Milano Paul McCartney: 10/06/20 Piazza Plebiscito, MArco masini: OZZY OSBOURNE: Napoli; 9/05/20 Teatro Colosseo, To 19/11/20 Arena di Bologna 13/06/20 Lucca Summer Festival MARIO LAVEZZI: - Mura Storiche PANDA DUB: 31/01/20 Teatro Colosseo, Torino 23/04/20 Hiroshima Mon Amour, PAUL WELLER: poltronissima euro 35,70 Torino - 18 euro + pr 28/07/20 GruVillage Grugliasco poltrona A €29,60 galleria €26,00 Paolo Benvegnù: Torino euro 20 info 011 669 8034 28/03/20 sPAZIO 211, To Pearl Jam + PIXIES: MARK LANEGAN BAND: Presentazione nuovo disco 30/05 Teatro Manzoni di Bologna A partire dal mese di marzo Paolo 5/07/20 Imola, Autodromo MANNARINO: 29/10 Pala Alpitour, Torino Per i disoccupati e gli studenti universitari muniti di tesserino, sono disponibili in tutti i punti vendita TicketOne, un numero limitato di biglietti al prezzo ridotto di €10,00 più diritti di prevendita.

NICCOLÒ FABI: 11/07 GruVillage 105 Music Festival Grugliasco (TO)

Internazionale Enzo e Dino Ferrari I Pearl Jam suoneranno in 13 date in giro per l’Europa a partire da giugno del prossimo anno. L’apertura del tour avverrà il 23 giugno a Francoforte, dove la band non si esibiva dal 1992 e si concluderà il 22 luglio ad Amsterdam. Il gruppo farà tappa anche a Budapest dopo 23 anni e a Zurigo (l’ultimo concerto qui fu nel 2000). PENTATONIX: 30/03/20 Alcatraz, Milano PHARMAKON: 7/04/20 Freakout, Bologna; 8/04/20 Monk, Roma; 9/04/20 Ohibo', Milano

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

9


il calendario concerti PINGUINI TATTICI NUCLEARI: 16/03/20 Pala Alpitour – Torino 4 dischi, più di 8 milioni di views su Youtube, oltre 60 milioni di streaming totali, 2 dischi d'oro (i singoli Irene e Verdura), un fumetto interamente dedicato a loro presentato al Lucca Comics & Games per Beccogiallo Editore diventato un best seller su Amazon.it e un tour sold out nei club durante la primavera e l'estate di enorme successo, con sessantamila presenze totali PINK SONIC: 26/03/20 Teatro Concordia Venaria Reale (TO) 34 eu + prev. Il grande ed intramontabile mito dei Pink Floyd PIXIES: 5/07/20 Imola con Pearl Jam; 8/07/20 Auditorium Parco della Musica, Roma; 29/08/20 SEI - Sud Est Indipendente Festival Lecce QUEEN + ADAM LAMBERT: 24/05/20 Unipol Arena, Bologna RAF TOZZI: 6/04/20 Teatro Colosseo, Torino 28/04/20 Teatro Colosseo, Torino Dopo l’annuncio del tour nei principali teatri italiani, in cui RAF e UMBERTO TOZZI porteranno dal vivo i loro due repertori indimenticabili rivisitati a due voci, si aggiungono ora 3 nuove date: una seconda data a Milano (15 aprile – Teatro degli Arcimboldi), Torino (20 aprile – Teatro Colosseo) e Bergamo (21 aprile – Teatro Creberg).

di copie, centinaia di milioni di riproduzioni in streaming, due singoli in Top 10 Active Rock, tre singoli Top 10 Mainstream Rock, ventiquattro posizioni n°1 consecutive alla CRR Radio e due singoli d'Oro RICKIE LEE JONES: 13/11/20 Teatro del Giglio, Lucca 15/11/20 Fabrique, Milano; 16/11/20 Sala Sinopoli, Roma RIDE: 4/02/20 Santeria Toscana 31 Milano - 25,00 euro + d.d.p. // 30 euro in cassa RYLEY WALKER: 6/02/20 Bronson, Ravenna; 7/02/20 Teatro delle Logge Montecosaro (AP); 8/02/20 Germi, Milano SAINT MOTEL: 26/03/20 Circolo Magnolia, Milano - 20,00 + prevendita + tessera Arci SIGALA: 6/03/20 Circolo Magnolia, Mi euro 15 + tessera SIMPLE MINDS: 11/07/20 Pistoia Blues 15/07/20 Roma Summer Fest; 18/07/20 Teatro Antico, Taormina 4/08/20 Arena di Verona stefano bollani: 18/03/20 Teatro Sociale Alba Piano solo Euro 40/35/25 tel. 0173/292472 STEREOPHONICS: 8/02/20 Lorenzini District, Mi Euro 35,00 € + diritti di prevendita

STING: 23/07 Parco della Cittadella RAMMSTEIN: Parma. Nella città emiliana 13/07/20 Stadio Olimpico Capitale italiana della Cultura Grande Torino Inizio show Rammstein: ore 21.00 2020 in programma concerti Prezzo del biglietto in prevendita: esclusivi e ospiti internazionali tra a partire da euro 62,00 + d.p. cui KRAFTWERK 3-D protagonisti della speciale anteprima del festiRED: val 23 maggio – Teatro Regio 6/05 Rock in Park, c/o Legend Club - Milano SYSTEM OF A DOWN + KORN Biglietto € 20 + d.d.p. / € 25 in 12/06/20 I-DAYS - Mind Milano cassa la sera del concerto Innovation District (area expo) RED rilasciano l'album End Of Nel festival milanese anche Billie Silence, certificato Gold Album Eilish il 17 luglio dal RIAA nel 2016, seguito subito da cinque acclamati album che TASH SULTANA: insieme hanno venduto 2 milioni 9/09/20 Magnolia | Milano

10

MUSICA

Teho Teardo: 19/03 Circolo della Musica (TO) THE 1975: 19/10/20 Fabrique, Milano. La data originariamente prevista per il 28 Marzo 2020 è stata posticipata THE CHAINSMOKERS: 10/10/20 Mediolanum Forum, Milano. Da 33 a 42 euro + pr THE DRIVER ERA: 24/05/20 Santeria Toscana, Mi THE LUMINEERS: 6/07/20 Ogr, Officine Grande Riparazioni Torino; 12/07/20 Verona - Arena

THE MISSION: 21e22/03/20 Legend Club, Milano euro 25,00 + prev THE NEIGHBOURHOOD: 21/11/20 Fabrique, Milano THE OFFSPRING + LAGWAGON + THE MENZINGERS: 23/06/20 Carroponte Milano 24/06/20 Sherwood Festival, Pd The Script: 9/06/20 Pistoia Blues; 10/06 Milano Summer Festival THE SISTERS OF MERCY: 26/03/20 Alcatraz, Milano


il calendario concerti THE WHITE BUFFALO: 27/04 Alcatraz, Milano Per la prima volta in club show THOM YORKE: 9/07/20 Milano Summer Festival Ippodromo SNAI San Siro Milano 50 euro + d.p. TINI: 20/02/20 Fabrique, Milano; 23/02/20 Auditorium Parco della Musica, Roma tiziano ferro: 11/06/20 Stadio Olimpico Torino Torres: 14/03/20 Circolo della Musica Rivoli (TO) ULTIMO: 3/06/20 Stadio Olimpico Torino; 6/06/20 Stadio Artemio Franchi, Firenze; 19/06/20 Stadio San Siro, Mi; 26/06/20 Stadio Alberto Braglia, Modena; 19/07/20 Circo Massimo, Roma VAN DER GRAAF GENERATOR: 5/04 Politeama Genovese, Ge;

12

7/04 Auditorium Parco della Musica, Roma; 8/04 Teatro Celebrazioni, Bologna 9/04 Auditorium di Milano vasco rossi: 10/06/20 Firenze Rocks Visarno Arena; 15/06/20 I-DAYS 2020 - Mind Milano Innovation District (area expo); 19/06/20 Rock In Roma - Circo Massimo (SOLD-OUT); 20/06/20 Rock In Roma - Circo Massimo; 26/06/20 Autodromo, Imola WEEZER: 07/07/19 Bologna Sonic Park, Arena Parco Nord euro 40,00+d.p. Prezzo del biglietto in cassa la Rumors festival sera dello show: € 46,00 Yoan Lemoine, aka Woodkid, arriva in Italia con il suo secondo WILLIE PEYOTE: album in studio, a 7 anni di 20-21/02/20 Teatro Concordia distanza dall’album d’esordio Venaria Reale (TO) "The Golden Age" WOODKID: YUSUF CAT STEVENS: 28/06 Roma - auditorium parco della musica, Roma summer fest 18/07/20 Lucca Summer 29/06 Teatro Romano | Verona Festival;

MUSICA

20/07/20 Terme di Caracalla, Roma Zamboni/Baraldi/Roversi: 4/01/20 Blah Blah, Torino zucchero: 22, 23, 25, 26, 27, 29, 30/09, 2, 3, 4/10/2020 Arena di Verona


WWW.NEWSPETTACOLO.COM

13


musica: concerti, dj set, feste

Papeete Tour

w/ Marco Cavax

Sabato 1 febbraio Palà Club Boves Il Sabato notte del Palà Club, ha motivo e vanto di essere uno dei più forti e spettacolari della provincia di Cuneo e del Piemonte! Un evoluzione di show, musica e divertimento che esplode in festa! Marco Cavax è uno dei più pochi veri protagonisti del circuito dei fashion club italiani ed europei. E’ il dj del Papeete Beach di Milano Marittima e porta pure in giro il sound della spiaggia più famosa d’italia in party scatenati. Marco con suoi dj set tocca tutte le località più esclusive: Forte dei Marmi, Salento, Madonna di Campiglio, Cortina, St. Moritz. La sua musica è proprio quella che gli ospiti dei club vorrebbero sentire, anche se non lo sanno. Dal Twiga (Forte dei Marmi) al Fellini (Milano), dal Coco Beach (Desenzano del Garda) al Victory (Vicenza), dal The Club (Milano) al Des Alpes (Campiglio), dal Jubilee (Bari) al Villa Bonin (Vicenza), da La Zangola (Campiglio) al Diamond (St. Moritz), dal Sopravento (Porto Cervo). Resident DJ: Federico Effe Guest DJ: Marco Cavax Guest Voice: Alo Vox Prezzi: Ingresso riservato ad un pubblico di età superiore agli anni 18 - Ingresso Omaggio Donna entro le 00:30 - Ingresso Ridotto Uomo: 10,00 euro con drink entro le

Concours Mondial de Bruxelles - Omaggio a Ennio Morricone

Sabato 1 febbraio 2020, ore 21 Alba, Teatro Sociale “Giorgio Busca” Il Concours Mondial de Bruxelles, importante riferimento internazionale nel mondo vinicolo, presenta ad Alba la sua 27ª edizione, che quest’anno si terrà a Brno nella Repubblica Ceca dall’1 al 3 maggio. Durante il Concours vengono presentati 9.000 vini da produttori di tutto il mondo, valutati da una giuria internazionale di esperti con un’unica parola d'ordine: distinguere i vini di eccellenza. La presentazione avverrà attraverso un concerto in collaborazione con Alba Music Festival e il Comune di Alba. Karin Meriot, coordinatrice degli eventi per Italia, illustrerà, anche attraverso un breve video introduttivo, le caratteristiche salienti del Concours e la scelta di Alba per la presentazione italiana. Il concerto con proiezioni cinematografiche è dedicato al maestro Ennio Morricone, Premio Oscar, il più

16

MUSICA

00:30 - Ingresso Donna/Uomo 15,00 euro con drink incluso (dopo le 00:30) - Ingresso con tavolo: 20,00 euro a persona Servizio Navetta: Gratuito tutta la notte A/R Cuneo , Borgo S.Dalmazzo, Peveragno (su richiesta per le altre zone limitrofe) Contatti: +39 3703416674 (anche WhatsApp) +39 3317542233 (anche WhatsApp) - Emanuele Palà Club Via Peveragno, 74, 12012 Boves

celebrato compositore italiano del nostro secolo. Il flauto d’oro di Giuseppe Nova e il pianoforte di Luigi Giachino ci faranno rivivere alcune delle colonne sonore che hanno fatto la storia del cinema. La musica è stata scelta come elemento simbolico internazionale, anche grazie alla presenza di Alba Music Festival, che da oltre 15 anni opera in un cammino virtuoso per lo sviluppo dell’arte in coordinamento con le istituzioni ed i principali interpreti dell’economia del territorio. Siamo lieti di questa collaborazione – ci dice Giuseppe Nova, interprete della serata e Direttore artistico del Festival – con il Concorso Mondiale di Bruxelles per questa iniziativa di presentazione, grati per la sensibilità nel valorizzare l’espressione artistica e il contenuto culturale a beneficio dell’economia e della vita sociale del nostro territorio. Al termine del concerto il Concours Mondial de Bruxelles offrirà un brindisi nel foyer del Teatro. L’evento è realizzato dal Concours Mondial de Bruxelles e da Alba Music Festival in collaborazione con il Comune di Alba, con il sostegno

di Bi.lab, Green Has Italia, Permeare, Tecno-bi, con il patrocinio della Regione Piemonte e dell’Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe, Roero e Monferrato Ingresso libero Informazioni e prenotazioni Tel. 0173.362408 - simona.dellavalle@ smcm.it info@albamusicfestival.com www.albamusicfestival.com


musica: concerti, dj set, feste

Sanrito 2020

Piccolo Festival di grandi canzoni - Sesta Edizione

7 e 8 febbraio Varco & Auditorium Foro Boario Cuneo Quest'anno il Sanrito Festival riserverà ai suoi ospiti uno speciale trattamento Armonia&Benessere intensivo a base delle migliori frequenze di Musica e Colore, che andranno ad incidere positivamente sulle emozioni e sui pensieri più profondi di ognuno, con buone ripercussioni anche sulla percezione del proprio corpo fisico e la sua salute generale. THE CHROMATIC ORCHESTRA - Lillo Dadone, batteria - Tommaso Sorba, tastiere - Ben Newton, basso - Tom Harp Newton, armonica, flauto traverso, voce - Giaime Mannias, percussioni, flauto traverso, voce - Caputo Sergio, violino - Marco Santullo, chitarra acustica - Sebastiano Dotta, chitarra elettrica, sax contralto e tenore - Elia Zortea, trombone - Filippo Ansaldi, sax tenore, sax baritono dirige Nicolò Bottasso, tromba, flicorno, violino, arrangiamenti. In gara per la Sesta Edizione (in ordine alfabetico): - Andrea Ciuchetti, "Cristiana" - Andrea Marzolla, "Santi da bar" - Eugenio Rodondi, "Temporale" - Fabrizio Tonus, "La bellezza vera"

Festa del Carnevale Revellese

Sabato 1 febbraio 2020 dalle ore 20:00 alle 03:00 Piazza Giovanni Pejrone, Revello FESTA di CARNEVALE delle Maschere Revellesi Ore 20.00 // 21.00 Cena SelfService -- € 15,00 Prenotazione Obbligatoria presso BarBocciodromo Revello Ore 21,30 Presentazione ufficiale delle Maschere del Carnevale

- Giuseppe Quattromini, "Sono africano" - Glomarì, "Paura e camomilla" - Incantastorie, "Terrabuona" - Niccolò Maffei, "Noia" - PROTTO, "9! 9! 9!" - Puso, "La canzone senza dopie" - singola serata (7 o 8 febbraio): 12 euro - abbonamento festival (due sere): 20 euro VENDITA DIRETTA presso Varco & Auditorium Foro Boario via Carlo Pascal 5L. VENDITA ONLINE scrivendo a info@varco.space.con VENDITA Satispay cercando San Rito 2020 sull’app

Ore 23.00 Festa di Carnevale in Musica OPEN ACT // DJ KAMILLO GUEST // DON CALO Presso Bocciodromo Comunale di Revello

Paolo Brignone chitarra Valter Monge basso Marco Falco batteria Guitar Pub Piazza Martiri, 8, Genola

Guitar Pub Genola In occasione del primo compleanno del Guitar Pub, un grande CONCERTO HARD ROCK - JAILBREAK Singolare cover band nel suo genere. Con alcuni componenti attivi da moltissimi anni sulla scena musicale rock cuneese i JAILBREAK portano sul palco un'accattivante e adrenalinica scaletta composta da graffianti medley tributo alle più famose hard rock band internazionali insieme ad effetti scenici di luci, fuochi e proiezioni che coinvolgono piacevolmente il pubblico davanti al palco Claudio Pellegrino voce Ezio Castellino chitarra

Sabato 1 febbraio 2020 Figaro UMCS Alba dalle 23 alle 05 Djs on the mix: Whine Maker BOBO OCEANIA CINO JULIUS Voice: FRANCESCA GALLIANO Figaro UMCS via Dalla Chiesa 13 a, 12051 Alba

SuperAnna pres. Figaro Jailbreak Hard Rock BAND The Chapel of Love / Sabato 1 febbraio 2020 ore 22:00 The Engagement Party

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

17


musica: concerti, dj set, feste

LION D la rivelazione della scena reggae europea + Karai-Bi Crew Night Sabato 8 febbraio Circolo Arci Cinema Vekkio -Corneliano d'Alba E' considerato semplicemente il cantante rivelazione della scena reggae europea. E’ passato oltre un anno da quando è partito per la Giamaica dove, allo Shengen Studio di Kingston, per il suo nuovo lavoro “Hertical Soul”, ha lavorato per svariati mesi al fianco di uno dei più celebri produttori della scena reggae mondiale, ovvero Alborosie. Lion D è dotato di un talento enorme e di una voce pazzesca, che padroneggia con assoluta scioltezza il patwa giamaicano e cavalca con maestria ogni genere e cambio di ritmo, roots, new roots, lovers, dj style e ragga. Il “fuoriclasse” italo-nigeriano, con uno straordinario uso della voce e con melodie e ritmiche contagiose, è capace di ammaliare pubblici diversi, affrontando temi importanti come la giustizia sociale, la spiritualità, sempre con quell’attitudine positiva tipica del roots giamaicano. A condire la serata ci penseranno i ragazzi della KaraiBi Crew. Open doors: 21.oo start show: 22.oo ingresso riservato soci ARCI

Hybrid Party

Giovedì 6 febbraio 2020 ore 22:00 Jocasta Ristoriapizzorante Grill Music Pub Peveragno Tributo italiano ai Linkin Park. La band prende il nome di Hybrid Party, in onore del primo album dei LP, “Hybrid Theory”, pubblicato nel 2000. I membri, musicisti con esperienze e studi diversi, si uniscono per ricreare e portare al pubblico italiano l’energia della band statunitense, in una scaletta che comprende brani tratti da tutti gli album in studio dei Linkin Park, dal primo all’ultimo! E’ un progetto che vuole trasmettere la passione e l’energia che i Linkin Park portavano sul palco insieme a tutte le loro sfaccettature, in cui rock, pop, hiphop, elettronica e nu metal si univano per creare uno show unico nel suo genere, coinvolgente, energico, ma anche profondo e intenso. Jocasta - Peveragno (Cn) ingresso gratuito Info: 0171 403300

18

MUSICA

SARRAM

Giovedì 6 febbraio 2020 ore 21:30 Vitriol Fossano Brigante Records & Productions in Collaborazione con Vitriol presenta: S A R R A M "Bella e selvaggia come la terra che l'ha ispirata. Una suite che sospende l'ascolto lungo un racconto che smuove l'anima e la trasporta dentro le note di una chitarra che sa donare visioni. Le corde vibrano nella danza dei loop e si animano grazie ai mille effetti che le circondano. Prendono forma, si ergono maestose e si abbattono feroci, trasformandosi in antica irresistibile danza tribale per poi risalire alte e possenti, schiumando contro un muro di suono che le amplifica e rinchiude furiose fino alla loro resa, quando la melodia riprende il sopravvento precedendo la furiosa conclusione che elettrifica e fa tabula rasa". Lui è Valerio Marras, in arte S A R R A M e questa è la sua terra, la Sardegna. Cit Rockerilla (April '17). Via Ancina 7, 12045 Fossano

Stuff Like Jazz

Giovedì 6 febbraio 2020 ore 22:00 Dalwhinnie irish pub Cuneo Gli Stuff Like Jazz sono un quartetto monregalese che propone un repertorio di standard della tradizione jazzistica, talvolta contaminato da influenze Funk/ Soul, brani di repertorio Latin e alcuni strumentali. Andrea Scarrone: classe 1986, inizia a studiare il pianoforte durante l'infanzia, e passa al canto durante l'adolescenza: moderno, lirico ed infine approdando al grande amore, il jazz dal 2005 al 2011 al CFM di Torino. Mattia Carité: chitarra solista, laureato al Conservatorio Ghedini di Cuneo. Si distingue per l'originalità e il gusto negli assoli, pregni di una solida formazione jazzistica. Lorenzo Manassero: bassista, diplomato di fresco al Liceo Musicale di Cuneo, ha iniziato a studiare basso jazz presso il maestro F. Bertone. Il piu giovane degli stuff, prosegue i suoi studi nel settore presso il Conservatorio N. Paganini di Genova, sotto la guida del maestro Massimo Moriconi. Stefano Ghigliano: batterista, ha studiato presso l'Accademia di Musica Moderna di Torino. In concomitanza con una lunga esperienza metal, ha rivelato grandi potenzialità e tecnica anche in questo genere. Dalwhinnie irish pub Piazza Boves, 12100 Cuneo

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

CISCO-Fry Moneti-Lanzi Combat Folk Tour Sabato 15 febbraio Circolo Arci Cinema Vekkio -Corneliano d'Alba Per festeggiare la maggiore età del disco “Novecento” uscito nel 2001 con successo di pubblico e di critica con la relativa fortunata tournée, Stefano Cisco Bellotti, allora front man dei MCR e Luca Lanzi, musicista e cantante della Casa Del Vento tornano a calcare i palchi assieme. E come “collante” non poteva che esserci Francesco “Fry” Moneti che proprio con il gruppo aretino mosse i suoi primi passi nel mondo musicale per poi passare ai Modena di cui è ancora colonna portante. Il tour avrà un nome significativo ed evocativo per sottolineare la provenienza comune: “Combat Folk”, termine nato negli anni ’90 per indicare quel fenomeno musicale che portò nella musica la voglia di cambiamento e di libertà di quel periodo di cui Cisco, Luca e Francesco furono capostipiti. Ma con l’età adulta cambiano anche gli scenari e il tour abbandonerà i luoghi dedicato al “pogo “ per approdare in spazi più piccoli e raccolti per assaporare meglio un concerto che sa già di evento. Ad aprire la serata, un’eccellenza folk locale:

Carlevè 'd Savian 2020

Sabato 8 febbraio 2020 dalle ore 20:00 alle 01:00 Bocciodromo di Savigliano La Consulta Giovani Savigliano, il gruppo Maschere, la Società del Mutuo Soccorso e la Consulta Cultura vi invitano al Carnevale di Savigliano 2020! h 20:30 ---> Cena con le maschere (prenotazione obbligatoria) Cena a menù fisso 20€ (vini inclusi) h 23:00 ---> Investitura Maschere h 23:30 ---> Serata danzante con DJSet di Baz&Panna (INGRESSO LIBERO, capienza limitata)

LAZZA

Sabato 8 febbraio 2020 ore 22:00 Colibrì Disco Cuneo Classe 1994, nel 2016 Lazza entra in 333 Mob, etichetta con la direzione artistica Slait e Low Kidd. Ad aprile 2017 pubblica “Zzala”, il suo disco di esordio per 333 Mob in cui mette in luce anche le sue doti di pianista. In parallelo alla pubblicazione dei singoli “Mob” (feat. Salmo e Nitro), certificato oro da FIMI/

20

MUSICA

MONSIEUR DE RIEN. E dopo i Live, fino a notte fonda con i VICOL THANKS. CIRCOLO ARCI CINEMA VEKKIO Corneliano d'Alba (Cuneo) inizio ore 21,30 ingresso 7 euro con tessera ARCI

GfK Italia, e “Lario”, diventato di culto tra il pubblico anche nella sua versione remix che vede la partecipazione di Fabri Fibra, Lazza parte per un lungo tour sold out accompagnato da Low Kidd e Slait. Nel 2018 Lazza, poco dopo aver ottenuto la certificazione oro per “Zzala”, torna sulle scene con “Porto Cervo”, un brano che lo porta anche a collaborare con la cantautrice pop Dolcenera. Anche questo pezzo, tra YouTube e Spotify, sfiora i 30 milioni di streaming: l’attenzione del pubblico nei confronti di Lazza e della sua musica è sempre maggiore. A gennaio 2019 arriva la collaborazione con Guè Pequeno su “Gucci Ski Mask”, ulteriore riconoscimento del talento di Lazza da parte di uno dei più grandi rapper italiani. È il singolo che anticipa l’uscita di “Re Mida”, il secondo album, che esce il 1° marzo 2019 per Island Records, esordisce al 1° posto in classifica e mette in luce una volta per tutte le sue conoscenze musicali. Il disco si distingue da tutti gli altri, resta in cima alla classifica anche dopo la prima settimana di uscita e solo su Spotify, in appena due settimane, supera i 50 milioni di streaming. Sempre nel 2019, a inizio luglio, è uno dei protagonisti di “Machete Mixtape 4” dove è presente in tre brani tra cui il più ascoltato, “Ho paura di uscire 2”, in cui duetta di nuovo con Salmo e raggiunge il 1° posto della classifica singo-

li. Main Room: FABIO P. by Touch Summer Club OUTLOW SUNFEEL Special guest: LAZZA LIVE SHOW Modalità di ingresso con Prevendita (ridotto) 20,00€ con drink In cassa (intero) 22,00€ con drink Tavolo (Basic - Prive) 25€-30€ Tavolo retro consolle 35€ Info e prenotazioni Radu 389.8834057 Manuel 329.6414630 Luca 339.1759522 Colibri' Disco Via Villafalletto 13 12100 - Cuneo


musica: concerti, dj set, feste

La Crus

“Mentre le ombre si allungano”

Sabato 15 febbraio Cinema Teatro Magda Olivero Saluzzo ore 21:30 Torna in scena lo spettacolo simbolo dell’avanguardismo dei La Crus. La storica band milanese si riunisce esclusivamente per ridare vita a questa performance e per pochissime date. A venti anni dalla prima rappresentazione torna in scena “MENTRE LE OMBRE SI ALLUNGANO - appunti scenici per voci, suoni e immagini”, spettacolo simbolo dell’approccio artistico/avanguardista dei La Crus e capostipite delle performances multidisciplinari di quella stagione rivoluzionaria che fu il rock italiano degli anni ‘90. Non una reunion, ma la riproposizione di uno spettacolo seminale che ha fatto scuola, aperto scenari nuovi e che ha aveva spostato il percorso dei La Crus verso una forma scenica sempre più vicina a quella propriamente teatrale e multimediale. Proprio di "appunti scenici" si tratta: rapide tracce di un modo diverso di intendere la scena da parte di un gruppo musicale in costante ricerca, in cui le canzoni rappresentano l’innesco all’esplosione di un mondo fatto di parole, immagini e suoni. Il gruppo si ripresenta in un'inedita versione a due, Mauro Ermanno Giovanardi e Cesare Malfatti - voce e suoni - in una sorta di immobilità scenica che favorisce il fluire dei ricordi e delle immagini. Riaffiorano innanzitutto le canzoni che hanno segnato la storia del gruppo: da Come ogni volta a Notti bianche, da Dentro me a Nera Signora, da Natale a Milano a L'uomo che non hai -in nuove versioni, ancora più sperimentali e oblique, tra sferzate d'energia e caldo intimismo Da un gracchiante walkman si diffondono frammenti di voci; versi di Pasolini, Pagliarani, Bufalino, Salinas, Tenco che canta l'amata Angela. Sullo schermo, come una grande finestra, scorrono le immagini oniriche, campionate dai primi esperimenti di

BlueSET - Marta Cervino

Sabato 8 febbraio 2020 ore 21:00 Alba Marta Cervino in concerto, accompagnata da Samuele di Nicolantonio alla chitarra. Tra classici blues e world music guidati dalla voce di Marta e dalle corde di Samuele. By Artisti al tappeto. Marta “Colors” Cervino Pittrice originaria di Pinerolo, si avvicina alla musica all’età di sedici anni come bassista e poco dopo come cantante solista di una band hard rock. Inizia a studiare canto con la maestra Daniela Caggiano. Nel 2002 arriva la proposta di far parte di una big band cuneese di Rhythm n’ Blues, i ‘Soul power’. Parallelamente al conseguimento della laurea specialistica in pittura presso l’ Accademia delle Belle Arti di Torino, contribuisce allo sviluppo di un progetto

22

MUSICA

cinema di Man Ray, ed elaborate da Francesco Frongia; piccoli film che accompagnano ogni canzone in un emozionato ed emozionante "inventario" di sogni, visioni, delusioni e passioni. Un'ora di poesia, semplicemente. I La Crus saranno quindi di nuovo insieme unicamente per questo progetto che esce dall'alveo dello spettacolo per entrare in un universo culturale più ampio e stratificato. Un'occasione irripetibile per rivedere sullo stesso palco le due anime fondanti della band milanese e l'occasione per ammirare un progetto visionario e anticipatore, unico. voce e nastri Mauro Ermanno Giovanardi giradischi e chitarra Cesare Malfatti filmati e regia Francesco Frongia audio e luci Gionata Bettini Cinema Teatro Magda Olivero Saluzzo - Via Palazzo di Città 15 www.cinemateatromagdaolivero.it

di cantautorato italiano che unisce musica e poesia, i Jamin-a (omaggio a Fabrizio De André), come corista e percussionista, calcando svariati palchi teatrali della provincia di Cuneo e Torino. Dal 2013 inizia la ricerca vocale blues, grazie all’insegnante Chiara Rosso, e prosegue come autodidatta. Collaborazioni con diverse formazioni e musicisti del panorama blues, tra i quali HappyBluesColours, l’armonicista Salvatore ‘Banzai’ La Rocca dal Texas, e

Rob&Chico’s Gang, con la quale partecipa nel 2016 al BLUES day for Luigi Tempera a Beinasco (To). Info artistialtappeto@gmail.com

Metmpsicosi Franchino+Zicky00

Sabato 8 febbraio 2020 dalle ore 23:30 alle 05:00 Club 70 - Alba FRANCHINO - Legend voice 00ZICKY - History dj Metempsicosi 3Hoursdjset Bonus set Oceania CIGNO TooEarly/ TooLate Club70 Per festeggiare i 50 anni dell' Xl music complex Club 70 ecco un appuntamento con la musica elettronica che ha fatto la storia, un viaggio narrato dall'inconfondibile voce di uno dei migliori vocalist di tutti i tempi. Info & Tavoli 3665270768 XL music complex / Club70 via generale dalla chiesa 13a Alba


musica: concerti, dj set, feste

GUAPPECARTO’

“Sambol italian tour”

Giovedì 20 febbraio Teatro Toselli di Cuneo ingresso gratuito ore 21 I Guappecarto’ presenteranno al pubblico italiano il nuovo album “Sambol – Amore Migrante”, disponibile nei negozi di dischi, sulle piattaforme streaming e in digital download, con uno show unico ed emozionante in modo da mostrare il loro mondo e le varie sfaccettature della loro musica. «È sempre una grande emozione per noi tornare a "casa", ma questa volta la gioia è raddoppiata! dichiara Dott. Zingarone - Abbiamo con noi una storia meravigliosa da raccontare e da condividere, la storia di una figlia che ha voluto far rivivere le composizioni del padre Vladimir Sambol. Il risultato è il nostro quarto album “Sambol – Amore Migrante” e non vediamo l’ora di presentarvelo nel nostro show!». Registrato alle “Officine Meccaniche” di Milano e missato da Laurent Dupuy (vincitore di due Grammy Awards), l’album “Sambol – Amore Migrante” è composto da 9 rivisitazioni delle opere di Vladimir Sambol, compositore degli anni ’30 nato a Fiume ed emigrato in Svezia dopo la Seconda Guerra Mondiale. Il disco, prodotto da Stefano Piro, nasce dall’incontro con la figlia di Sambol, Mirjam Sambol Aicardi, che rimane impressionata dai live dei Guappecarto’, invitandoli a ripercorrere il repertorio del padre. I GUAPPECARTO’ nascono a Perugia come musicisti di strada nel 2004. Vengono notati dalla celebre attrice Madeleine Fischer durante una loro performance, che se ne innamora artisticamente e chiede loro di compor-

T vernìce

Giovedì 13 febbraio Birrificio Troll - Lebasse Cuneo T vernìce scrive la musica per i giovani. Si esibirà in un concerto musicale, suonando e cantando le canzoni da lui composte. Le canzoni dei giovani. Via basse stura 54, 12100 Cuneo

re una colonna sonora per il film “Uroboro”, pubblicato lo stesso anno. Grazie a questo incontro, i giovani musicisti intraprendono il loro percorso artistico che li porterà a Parigi, spinti dal desiderio di poter suonare i loro strumenti e condividere la loro musica oltre i confini italiani. Dai margini dei sobborghi parigini, i Guappecarto’ cominciano a farsi notare dal pubblico e dalla critica. Nel 2009 viene pubblicato l’album di debutto “L’amour c’est pas grave”, registrato tra Milano e Parigi. Il quintetto pubblica l’omonimo album “Guappecarto’” nel 2012, al quale segue nel 2015 “Amay”, insieme alla cantautrice Neripè. In quest’album è inoltre presente una collaborazione con Mauro Pagani (al violino nel brano “Un Fiore Nascosto”).

Domenico "meko" Borra chitarra solista Marco "giakko "Giaccardi al basso Armando Scala alla batteria Il Caimano Felice piazza fontana 2, 12084 Mondovì

Warm Morn

Giovedì 20 febbraio 2020 ore 22:00 Dalwhinnie irish pub Cuneo I Warm Morn sono un progetto musicale/paesaggistico con incursioni nel blues della prima metà del '900, la musica del Venerdì 14 febbraio 2020 Sahara, originali, fife&drums, ambienti dalle ore 21:00 alle 03:30 sonori... Partendo dalle pendici del Evita Cavallermaggiore La più divertente cena spettacolo in Mombarone tra sound ispirati a Quark di Piero Angela, le spiaggie del maschera Brasile,sogni Hawaiani.. Cena su prenotazione dalle 21,00 Zaccaria Roj - chitarra acustica, dobro Dj set dalle 24,00 Walter Guabello - basso acustico, perDj SaNGioDj Voice #PIGNA cussioni, rullante, piatti, drum machine, InfoLine 339.6916830 kazoo, synth bass. Piazza Boves, 12100 Cuneo

Little Italy IL Carnevale Italiano

San Valentino In Rock

Il Caimano Felice Mondovì A richiesta di Cupido una serata super Duo Khojayan - Poortinga hot rock in uno dei locali più rock di Venerdì 21 febbraio ore 21:00 5€ Varco & Auditorium Foro Boario Cuneo Mondovì. Meri Khojayan, violino – Robert Aldo Garrone alla voce

Poortinga, pianoforte Meri Khojayan è nata nel 1991 a Yerevan, in Armenia, dove si è diplomata con lode nel 2007 con Eduard Tadevosyan, perfezionandosi poi dal 2010 al 2015 presso la “Maastricht Academy of Music” in Olanda, sotto la guida di Boris Belkin, conseguendo un ulteriore diploma e un master. Ha vinto numerosi e prestigiosi concorsi, come il premio violinistico Henry Koch in Belgio e il concorso “Musical Fireworks” a Baden Wurttenberg in Germania. Robert Poortinga ha studiato con la pianista e pedagogista Tamara Poddubnaya in Olanda e successivamente negli Stati Uniti, dove si è diplomato con lode presso il Long-Island Conservatory. In seguito si è perfezionato in Francia con Jean Francois Bouvery e in Italia con Kostantin Bogino, conseguendo inoltre un ulteriore diploma in Olanda nel 2014. Meri e Robert hanno iniziato a suonare insieme nel corso dei rispettivi studi a Maastricht nel 2015. Nel 2016 hanno eseguito l’integrale delle sonate per violino e pianoforte di Beethoven in un ciclo di 3 concerti.

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

23


musica: concerti, dj set, feste

Bandakadabra

in "Figurini"

Giovedì 27 febbraio Teatro Toselli Cuneo ore 21:00 Quadri, figure, figurini. Un susseguirsi di “immagini musicali”, di piccoli atti unici legati tra di loro dal meccanismo dell'associazione mentale, della citazione, delle scatole cinesi, o molto più semplicemente da un accordo in Si bemolle. La Bandakadabra, estrosa formazione di fiati e percussioni torinese, una “fanfara urbana” secondo l’efficace definizione di Carlin Petrini, nata sulla strada, in mezzo alla gente che si sa, in quelle situazioni, è tutta da conquistare, fa un ulteriore passo avanti nella sua carriera e si cimenta in uno spettacolo comico-teatral-musicale dai toni vagamente surreali e dadaisti, capace, all’occasione, di abbattere la quarta parete e creare un flusso di comunicazione con gli spettatori seduti in platea. A fare da fil rouge naturalmente la musica, l’unica capace di unire immaginari, situazioni e temi tra loro apparentemente inconciliabili: un riferimento alle atmosfere western e alle colonne sonore di Ennio Morricone si trasforma presto in un brano dei Beatles che a sua volta diventa l'occasione per riflettere ironicamente sulla “tossicità” degli smartphone e sulla sfortunata vita amorosa dei musicisti di “insuccesso”. Ma tutto, qui, è anche un qualcos'altro: gli strumenti “suonano” ma posso diventare oggetti di scena, la musica non è solo da ascoltare ma anche da vedere. In questo continuo gioco di rimandi e mutamenti, i

Let's get lost: a night with Elliott Smith

Sabato 22 febbraio 2020 ore 21:30 Cinema Teatro Magda Olivero Saluzzo Ad interpretare i brani di Smith avremo sul palco Roncea & The Money Tree, accompagnati da diversi ospiti, uniti dall’ammirazione per il cantautore statunitense. Elliott Smith è una delle ultime leggende del rock alternativo. Il musicista - diventato celebre per la colonna sonora di Will Hunting e scomparso tragicamente nel 2003 - ha influenzato con la sua scrittura unica e articolata artisti di tutto il mondo; della sua generazione e di quelle successive. Nel 2019 avrebbe compiuto 50 anni. SUL PALCO Nicolas Joseph Roncea (Roncea, Fuh, IO MONADE STANCA)

“figurini” della Bandakadabra provano sempre a costruire un dialogo con il pubblico, perché lo spettacolo sia anche un’occasione per scambiarsi qualcosa. Proprio come si faceva da bambini, giocando con le figurine, quando sui “celo celo, manca” si costruivano amicizie indissolubili e grandi passioni”. Ufficio spettacoli 0171 444811 - 812 stagionetoselli@comune.cuneo.it www.comune.cuneo.it

Francesco Alloa (LA MONCADA, Carlo Barbagallo) Nicola Meloni (Carlo Barbagallo) Edoardo Vogrig (Fuh, TWEEEDO) Andrea Dellapiana (Byenow) Andrea Endi Sassano (Low Standards, High Fives, Farmer Sea) Michele Grande (Schneeflock) Simone Bob Pagliano Nicolò Cuniberti (Psyduck) Zefiro Ferraro (Seward, Alaska) Enrico Botti Prevendita online su Mailticket 8.00€ Prevendita fisica al negozio di dischi On the Corner) Botteghino 10.00€ Info Cinema Teatro Magda Olivero Saluzzo - Via Palazzo di Città 15 informazioni: info@ratatoj.it

Swing Circus is Back in Town

Sabato 22 febbraio 2020 dalle ore 21:30 alle 02:00 Circolo Arci Cinema Vekkio Ospiti della serata The Sweet Life Society Soundsystem, band torinese che, dal 2014 ad oggi, si è esibita sui palchi di alcuni dei più famosi festival europei (Glastonbury, Eurosonic, Bestival, Lovebox, Wilderness, Latitude,

24

MUSICA

Boomtown, Fusion, Lowlands, etc.). Il loro ultimo disco “Manifesto” è uscito nel 2019. In formazione djset, i produttori Matteo Marini e Gabriele Concas mixano il groove di melodie vintage e sonorità caraibiche con i beat del puro hip hop made in USA e la più la poderosa bass music britannica. Il risultato è un mix potente e coinvolgente che vi farà scuotere per bene. Biglietti forniti da Eventbrite Prevendite Online € 5,00

FREAK OUT RED HOT EARS

L'associazione Freak Out! di Fossano presenta Red hot ears, una rassegna di concerti dal vivo presso la sede di Cascina Sacerdote. Il programma: Sabato 25 gennaio - Psychgroove Party Sabato 29 febbraio - Steel Night Special Guest, Ape Unit, Opium-Absinth Sabato 28 marzo -Brigante Fest 5 band, Distro labels and saturday night party Sabato 25 aprile - Freedom Party Hardworkers, Putan Club, Justica Brothers selettori Sabato 30 maggio - Indie Wave Night Vanarin, Orbite, Andrea Tejada & Alessio Papanti Gli spettacoli inizieranno alle ore 18.


appuntamenti a teatro e cabaret Filippo Giardina Domenica 9 febbraio 2020 ore 21:30 Varco & Auditorium Foro Boario La satira arriva a Cuneo Filippo Giardina, pioniere della StandUpComedy italiana, continua il tour nazionale con il suo nono monologo comico: FORMICHE Da Giulio Andreotti fino a Leo Ferragni, passando per immigrati, gay, donne, nani e stragi di Stato... In questo spettacolo inedito Giardina non risparmia nessuno demolendo tutti i capisaldi della nostra società. Un monologo brillante di pura e autentica Satira come non se ne vedevano da tempo in Italia. Grazie a uno stile comico di stampo anglosassone, Filippo Giardina è divenuto la figura di riferimento attorno alla quale è nato il movimento della Stand Up Comedy in Italia, fondando nel 2009 a Roma il collettivo Satiriasi Stand Up. Da allora continua il tour dei suoi live calcando i palchi di tutte le regioni d'Italia, producendo in tutto 9 spettacoli con monologhi satirici sempre nuovi. Per la TV ha partecipato al cast di "Stand Up Comedy" su Comedy Central IT, "Sbandati" su Rai2 e "Nemico Pubblico" su Rai3. Varco & Auditorium Foro Boario Via Carlo Pascal 5L, 12100 Cuneo Biglietti www.diyticket.it Posto unico €euro 14,3 I biglietti sono acquistabili in tutte le ricevitorie SisalPay previa prenotazione al call-center gratuito 06 04 06 Per il linguaggio crudo e i temi trattati lo spettacolo è rigorosamente vietato ai minori di 18 anni. Trieb _l'indagine TEATRO TOSELLI DI CUNEO - Cuneo Venerdì 7 febbario 2020 ore 21 idea, coreografia e interpretazione Chiara Ameglio regia e drammaturgia Chiara Ameglio, Marco Bonadei (grazie a Giacomo Ferraù) realizzazione maschere: Marco Bonadei direzione tecnica e light design Giulia Pastore sound design Diego Dioguardi scene: Maddalena Oriani FATTORIA VITTADINI/CAMPSIRAGO RESIDENZA Lo spettacolo Riflette sul concetto di unicità e complessità della persona, muovendosi tra il teatro e la danza. “Attraverso uno stato performativo fatto di onde emotive, trasformazioni e decadimenti, l’obiettivo dello spettacolo è quello di essere un’esibizione dell’ombra, un’esal-

26 tea-

Filippo Giardina

tazione all’imbruttimento, alla libertà dell’imperfetto, un inno all’unicità, all’identità complessa, alla follia che ci abita, al mostro interiore che ci fa paura. L’integrazione nella sua forma autentica è il punto di interesse. Integrare non nascondere, vedere non giudicare e immaginare. Vorrei che il pubblico fosse testimone e percepisse le crepe e i grovigli del personaggio, riuscendo ad amarlo. Che si domandasse: siamo liberi di essere ciò che siamo, così come siamo? Che percepisse quanto siamo ossessionati dall’aderire a qualcosa di perfetto, quando invece siamo esseri imperfetti e che in fondo

Trieb _l'indagine

siamo tutti un po’ mostri, streghe ammaliatrici, violenti tiranni, vigliacchi alla vita.” Chiara Ameglio Biglietti singoli interi: poltronissima e palchissimo 30 euro, poltrona e palco 23 euro, balconata 18 euro, 1^ e 2^ galleria 11 euro ridotti (non acquistabili on-line): poltronissima e palchissimo 27 euro, poltrona e palco 20 euro, balconata 15 euro, 1^ e 2^ galleria 9 euro Ufficio spettacoli 0171 444811 - 812 stagionetoselli@comune.cuneo.it Per modalità di vendita, costi e dettagli:


appuntamenti a teatro e cabaret Platonov TEATRO TOSELLI DI CUNEO Martedì 11 febbraio 2020 ore 21 Un modo come un altro per dire che la felicità è altrove da Anton Cechov riscrittura Marco Lorenzi e Lorenzo De Iacovo uno spettacolo di Il Mulino di Amleto regia Marco Lorenzi con Michele Sinisi e con Stefano Braschi, Roberta Calia, Yuri D’Agostino, Barbara Mazzi, Stefania Medri, Raffaele Musella, Angelo Maria Tronca ELSINOR CENTRO DI PRODUZIONE TEATRALE/TPE - TEATRO PIEMONTE EUROPA/ FESTIVAL DELLE COLLINE TORINESI - TORINO CREAZIONE CONTEMPORANEA “Immagino questo Platonov in uno spazio che unisca attori e spettatori, immagino che tutto il teatro debba essere la tenuta di campagna della trama e che gli attori si muovano vicino agli spettatori perché “Platonov siamo noi”, con la nostra fame di vita, il nostro desiderio che ci spinge sempre a cercare la felicità “altrove” rispetto a dove siamo, con le nostre delusioni e sconfitte.” Marco Lorenzi Un grande e meraviglioso affresco incompiuto a cominciare dal titolo: Bezotcovščina significa infatti Orfano di padre. Come un'opera Senza Titolo. Questo è Platonov. Un modo come un altro per dire che la felicità è altrove: un’opera non finita per esseri umani non finiti, incompleti, incerti, resi fragili dal loro “voler essere” che si scontra inevitabilmente con ciò che sono nella realtà. Come noi Biglietti singoli

Overload ph Alex Brenner

Platonov ph Manuela Giusto

interi: poltronissima e palchissimo 30 euro, poltrona e palco 23 euro, balconata 18 euro, 1^ e 2^ galleria 11 euro ridotti (non acquistabili on-line): poltronissima e palchissimo 27 euro, poltrona e palco 20 euro, balconata 15 euro, 1^ e 2^ galleria 9 euro Per maggiori informazioni: Assessorato alla Cultura | Ufficio Spettacoli Tel. 0171/444.812 - 811 email spettacoli@comune.cuneo.it Sul sito è possibile consultare il programma dettagliato della stagione www.comune.cuneo.it/cultura/teatro/2019-20.html Overload TEATRO TOSELLI DI CUNEO Mercoledì 19 febbraio 2020 ore 21 concept e regia Sotterraneo in scena Sara Bonaventura, Claudio Cirri, Lorenza Guerrini, Daniele Pennati, Giulio Santolini

scrittura Daniele Villa luci Marco Santambrogio costumi Laura Dondoli sound design Mattia Tuliozi SOTTERRANEO Co produzione Teatro Nacional D. Maria II nell’ambito di APAP - Performing Europe 2020 /Programma Europa Creativa dell’Unione Europea 1 paragrafo. 167 parole. 1062 caratteri. Riesci a leggere questo testo senza interruzioni? L’attenzione è una forma d’alienazione: il punto è saper scegliere in cosa alienarsi. Per questo sembriamo sempre tutti persi a cercare qualcosa, anche quando compiamo solo pochi gesti impercettibili attaccati a piccole bolle luminose e non si capisce chi ascolta e chi parla, chi lavora e chi si diverte, chi trova davvero qualcosa e chi è solo confuso. Sei arrivato fin qui senza spostare lo sguardo? Davvero? E non è insopportabile questo sforzo di fare una cosa soltanto alla volta? Guardati attorno: quante altre cose attirano la tua attenzione? Ora guardati dall’alto: riesci a vederti? Le superfici dei territori più densamente abitati della Terra sono coperte da una fitta nebbia di messaggi, immagini e suoni in cui le persone si muovono, interagiscono, dormono. A volte si alzano rumori più intensi, che la nebbia riassorbe subito mentre lampeggia e risuona. Visto da qui il pianeta sembra semplicemente troppo rumoroso e distratto per riuscire a sopravvivere. Per maggiori informazioni: Assessorato alla Cultura | Ufficio Spettacoli Tel. 0171/444.812 - 811 email spettacoli@comune.cuneo.it Sul sito è possibile consultare il programma dettagliato della stagione www.comune.cuneo.it/cultura/teatro/2019-20.html

27


appuntamenti a teatro e cabaret

Valentina Vuole

VALENTINA VUOLE TEATRO CIVICO DI BUSCA - Busca domenica 2 Febbraio ore 16:00 piccola narrazione per attrici e pupazzi ACCADEMIA PERDUTA/ROMAGNA TEATRI con Consuelo Ghiretti e Francesca Grisenti pupazzi Ilaria Comisso scene e luci Donatello Galloni decorazioni Emanuela Savi produzione Accademia Perduta/Romagna Teatri spettacolo per bambini dai 3 agli 8 anni Valentina Vuole è la storia semplice di una bambina. Che è anche una principessa. Lei ha tutto. Vive in un posto sicuro, dove non manca niente. Ma è sempre arrabbiata e urla, urla sempre, perché tutto vuole sempre di più. Valentina Vuole. Forse le manca qualcosa. Ma cosa non sa. E i grandi? Sembrano non capire. A volte la cosa più importante è anche la più difficile da vedere e da trovare. E per farlo Valentina dovrà cercare nel mondo, perché è lì che bisogna andare per diventare grandi. Lo spettacolo è favola di desideri e sogni. Vizi, capricci e regole. E del coraggio che i piccoli e i loro grandi devono avere per poter crescere. Una storia di gabbie che non servono a niente, di frulli di vento e di libertà. Piazzetta del Teatro, 1 Busca, CN tel. +39 011 643038 Domenica pomeriggio posto unico euro 6 INFORMAZIONI, PREVENDITE E CARNET Comune di Busca – Ufficio Cultura +39 0171 948624 da lunedì a giovedì 8.30 – 12 / 14 – 16 E venerdì 8.30 – 12 www.comune.busca.cn.it

UN POSTO PER VOLARE opera lieve per Tenco e Pavese TEATRO CIVICO DI BUSCA - Busca venerdì 21 Febbraio ore 21:00 drammaturgia e musiche originali Orlando Manfredi di e con Luca Occelli e Orlando Manfredi disegno luci Nicola Rosboch installazione scenica Ivan Tozzoli consulenza artistica Mauro Piombo produzione Santibriganti Teatro Come succede negli incontri magici, i due attori vanno a sbattere ancora bambini nelle parole di Tenco e di Pavese (pensa la sfiga). Da quel momento il corso delle loro vite prenderà inquietanti forme pavesiane e

Un posto per volare

28 teatro e cabaret

tenchiane. Ma il fatto è che Tenco e Pavese parlano, attraverso un disarmante autobiografismo, il linguaggio dell’universale. Orlando Manfredi e Luca Occelli danno vita alla storia di un Epigono – chiamato il Nostro – che cerca con esiti tragicomici di replicare le grandezze e i fallimenti, l’arte e la vita dei due idoli piemontesi. Il recital concerto è una creazione originale: le scene si intrecciano attraverso il racconto, il canto, la musica, la poesia, in una fitta alternanza di serrati dialoghi, partiture verbali, monologhi intimisti, canzoni e narrazioni teatrali, all’insegna di una leggerezza e di una originalità di lettura, che rimettono al centro la vitalità di due traiettorie artistiche e umane tra le più incisive del Novecento. Oltre ad appassionarsi, a commuoversi e a ridere della vicenda del “Nostro”, il pubblico scopre che Tenco e Pavese hanno davvero molto in comune. Pensiamo alla semplicità della loro voce poetica, alla parola scabra, diretta, coraggiosamente semplice ma mai banale. Pensiamo all’attitudine esistenzialista della loro indagine. Pensiamo al difficile impegno nel mondo e, infine, alla considerazione postuma davvero popolare della loro opera e della loro figura: sono lo scrittore e il cantautore di tutti e di un tempo che fu. Piazzetta del Teatro, 1 Busca, CN tel. +39 011 643038 intero euro 13 / ridotto euro 10 ridotto speciale euro 8 Santibriganti Teatro +39 011 643038 (dal lun. al ven. ore 14-18) www.santibriganti.it santibriganti@santibriganti.it


appuntamenti a teatro e cabaret

Otello

OTELLO TEATRO MARENCO - Ceva sabato 22 Febbraio ore 21:00 di e con Davide Lorenzo Palla con il polistrumentista Tiziano Cannas Aghedu regia di Riccardo Mallus Tournée da bar / Protocollo Mind the Gape / Ecate Cultura Lo spettacolo prende vita da una considerazione: tutti conoscono per sentito dire il geloso Otello, ma forse non tutti possono dire di conoscere veramente la storia del grande combattente moro, che dopo essere stato circuito dal diabolico Iago arriva ad impazzire di gelosia e ad uccidere la bellissima e cara Desdemona, che tanto amava. Come è potuto succedere? È proprio questa la domanda da cui è cominciato il nostro lavoro di riscrittura del classico e a cui abbiamo cercato di rispondere raccontando la storia nel più semplice dei modi e con i mezzi semplici ma potentissimi che abbiamo a disposizione: il racconto, la fantasia e l’immaginazione. Davide Lorenzo Palla Lo spettatore è accompagnato ad immaginare eventi, dettagli e particolari di uno spettacolo che non c’è. Un cantastorie contemporaneo porta lo spettatore a volare libero nello sconfinato mondo dell’immaginazione: interpreta tutti i personaggi, recita i versi di Shakespeare e subito dopo torna a raccontare la storia rivolgendosi direttamente alla platea. Il classico viene agito, raccontato e illustrato in un turbinio di situazioni e di atmosfere sempre nuove, evocate di volta in volta dal polistrumentista in scena. Il repertorio musicale di riferimento è quello delle bande di paese:

marce funebri e marce di festa che accompagnano la fantasia del pubblico durante l’intera vicenda, fino a raggiungere il tragico, e disperatissimo, finale. Teatro Marenco Via Cardinale Francesco Adriano, 1 Ceva, tel. +39 0174 721621 PLATEA euro 20,00 PALCO 2 POSTI euro 30,00 PALCO 3 POSTI euro 45,00 PALCO 4 POSTI euro 60,00 BALCONATA E GALLERIA euro 15,00 RIDOTTO GALLERIA euro 12,00

ESODO. Racconto per voce, parole ed immagini TEATRO BARETTI - Mondovì venerdì 21 Febbraio ore 21:00 di e con Simone Cristicchi CORVINO PRODUZIONI Al Porto Vecchio di Trieste c’è un “luogo della memoria” particolarmente toccante: il Magazzino n. 18. Racconta di una pagina dolorosa della storia d’Italia, di una complessa vicenda del nostro Novecento mai abbastanza conosciuta e – se possibile – resa ancor più straziante dal fatto che la sua memoria è stata affidata non ad un imponente monumento bensì piuttosto a tante, piccole, umili testimonianze quotidiane. Con il Trattato di Pace del 1947, l’Italia perse vasti territori dell’Istria e della fascia costiera; circa 300 mila persone scelsero così – davanti a una situazione dolorosa e complessa – di lasciare le proprie terre natali, destinate a non essere più italiane. Non è difficile immaginare quale potesse essere il loro stato d’animo, con quale e quanta sofferenza intere famiglie impacchettarono i propri averi, lasciandosi alle spalle case, città, radici. Davanti a loro difficoltà, paura, insicurezze. E tanta nostalgia. TEATRO BARETTI Corso Statuto, 15/f Mondovì, tel. +39 0174 45660 Intero: 22 euro. Ridotto: 18 euro Ridotto studenti scuole superiori monrealesi: 12 euro

Simone Cristicchi

29


appuntamenti a teatro e cabaret

La cena dei cretini

LA CENA DEI CRETINI CINEMA TEATRO MAGDA OLIVERO Saluzzo mercoledì 19 Febbraio ore 21:00 di Francis Veber con Nino Formicola e Max Pisu regia Nino Formicola DIMENSIONE EVENTI tratto dall’omonimo libro di Dario Vassallo Ogni mercoledì sera, un gruppo di annoiati sodali della Parigi bene organizza la “cena dei cretini“, un appuntamento settimanale per deridere e schernire gli ignari malcapitati di turno, di volta in volta selezionati e cooptati all’interno del banchetto. Non sempre, tuttavia, le cose vanno come ci si aspetterebbe: Francois infatti – il “cretino” della serata, scovato da Pierre – riesce a ribaltare la situazione, passando da vittima a carnefice, causando non pochi problemi al suo beffeggiatore, del quale arriva perfino a mettere in crisi il matrimonio, in un crescendo di gag, malintesi e siparietti comici tra il paradossale e l’esplosivo. Scritta dal regista e sceneggiatore Francis Veber negli anni Novanta, La cena dei cretini è una delle commedie più celebri al mondo, divenuta un cult dopo l’approdo sul grande schermo del 1998 (per la regia dello stesso Veber). Una trama semplice, ma di grande impatto farsesco, come si addice alle migliori commedie. CINEMA TEATRO MAGDA OLIVERO Via Palazzo di Città 15 Saluzzo, tel. +39 0175 219760 BIGLIETTO INTERO euro 18 BIGLIETTO RIDOTTO* euro15 * Le riduzioni sono valide per: Possessori Abbonamento Musei, Torino+Piemonte Card, Touring Club, Carta Stabile, Tessera AIACE, Tessera Tosca, Aics, Abbonati alle stagioni a cura

della Fondazione Piemonte dal Vivo, Abbonati al Teatro Piemonte Europa, Abbonati al Teatro Stabile di Torino e Torinodanza, Cral Regione Piemonte, Cral Intesa San Paolo, Soci ARCI prenotazioni@cinemateatromagdaolivero.it I MISERABILI TEATRO CIVICO MILANOLLO Savigliano martedì 4 Febbraio 2020 ore 21:00 di Victor Hugo adattamento teatrale di Luca Doninelli con Franco Branciaroli e con Alessandro Albertin, Silvia Altrui, Filippo Borghi, Federica De Benedittis, Emanuele Fortunati, Ester Galazzi, Andrea Germani, Riccardo Maranzana, Francesco Migliaccio, Jacopo Morra, Maria Grazia Plos, Valentina Violo regia di Franco Però scene Domenico Franchi costumi Andrea Viotti

I miserabili

30 teatro e cabaret

luci Cesare Agoni musiche Antonio Di Pofi fotografia di scena Simone di Luca TEATRO STABILE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA, CTB – CENTRO TEATRALE B R E S C I A N O e T E AT R O D E G L I INCAMMINATI Jean Valjean è uno strano santo, una figura angelico-faustiana. Il ritratto di un’umanità che forse deve ancora venire. Franco Branciaroli Luca Doninelli accetta la difficile sfida di portare sulle tavole di un teatro di prosa il capolavoro di Victor Hugo: millecinquecento pagine che appartengono alla storia non solo della letteratura, ma del genere umano. Come l’Odissea, la Commedia, il Chisciotte o Guerra e Pace. si tratta di un’opera capace di parlare ad ogni epoca, come se di quell’epoca fosse il prodotto, l’espressione diretta. I miserabili sono ciò che sta oltre il terzo e il quarto stato, e rappresentano l’umano nella sua nudità, spogliato non solo dei suoi beni terreni, ma anche dei suoi valori, da quelli etici fino alla pura e semplice dignità che ci è data in quanto esseri viventi. La cornice è una terra di nessuno, all’interno della quale buoni e cattivi si mescolano, senza che alcuna qualità sia in grado di distinguerli: soltanto fatti, casi, eventi. tel. +39 0172 710235 Platea e palchi euro 20 Platea e palchi ridotto (*) € 18 Galleria e loggione € 14 Studenti (**) € 12 Carta ‘Iostudio’ (***) € 5 (*) Riduzione: oltre i 65 anni... (**) Riservato agli studenti delle scuole... (***) Carta dello Studente...


appuntamenti a teatro e cabaret

L'ultimo valzer

L’ULTIMO VALZER Scott Fitzgerald e Zelda Sayre, la coppia d'oro dell'età del Jazz! TEATRO CIVICO MILANOLLO Savigliano sabato 22 Febbraio ore 21:00 con Alessia Olivetti, Andrea Murchio, Guido Ruffa al pianoforte Sergio Di Gennaro. regia i Andrea Murchio scene Barbara Re costumi Barbara Re e negozio “Righe à Pois” light Design Pierpaolo Nuzzo foto di scena Davide Gallo MIRABILIA TEATRO Scott Fitzgerald e Zelda Sayre, la coppia d’oro dell’età del jazz sono l’emblema dei roaring twenties, i ruggenti anni Venti; ne impersonano la grandeur, i fasti, danzando forsennatamente al ritmo vorticoso della vita dell’epoca o, proiettandosi ad altezze vertiginose, per poi subire i devastanti effetti della crisi del ’29, che portarono il mondo intero al tracollo finanziario con conseguenze disastrose sulle vite di chi, fino ad allora, aveva vissuto nell’agiatezza e nel lusso. Lo spettacolo ripercorre la loro storia d’amore, dal loro primo incontro avvenuto nel luglio 1918 durante un ballo al Country Club di Montgomery in Alabama fino alla crisi, mettendo in luce le loro straordinarie personalità, la loro capacità di amarsi follemente vivendo di arte, letteratura e musica, ma anche di perdersi e di distruggersi vicendevolmente. Amore e odio segnarono infatti, ineffabilmente, il loro destino. P.zza Turletti, 7 Savigliano, CN tel. +39 0172 710235 Platea e palchi € euro18

Platea e palchi ridotto (*) € 16 Galleria e loggione € 12 euro Studenti (**) € 10 Carta ‘Iostudio’ (***) € Vendita on line sul sito vivaticket.it (solo biglietti interi con diritto di prevendita). DON CHISCIOTTE TEATRO SOCIALE Alba Martedì 18 e mercoledì 19 febbraio 2020 - ore 21.00 Con Alessio Boni, Serra Ylmaz, Marcello Prayer, Francesco Meoni, Pietro Faiella Liliana Massari e Elena Nico r e g i a A L E S S I O B O N I , R O B E RT O ALDORASI, MARCELLO PRAYER Chi è pazzo? Chi è normale? Forse chi vive nella sua lucida follia riesce ancora a compiere atti eroici. Di più: forse ci vuole una qualche forma di follia, ancor più che il coraggio, per compiere atti eroici.

La lucida follia è quella che ti permette di sospendere, per un eterno istante, il senso del limite: quel “so che dobbiamo morire” che spoglia di senso il quotidiano umano, ma che solo ci rende umani. L’animale non sa che dovrà morire: in ogni istante è o vita o morte. L’uomo lo sa ed è, in ogni istante, vita e morte insieme. Emblematico in questo è Amleto, coevo di Don Chisciotte, che si chiede: chi vorrebbe faticare, soffrire, lavorare indegnamente, assistere all’insolenza dei potenti, alle premiazioni degli indegni sui meritevoli, se tanto la fine è morire? Don Chisciotte va oltre: trascende questa consapevolezza e combatte per un ideale etico, eroico. Un ideale che arricchisce di valore ogni gesto quotidiano. E che, involontariamente, l’ha reso immortale. È forse folle tutto ciò? È meglio vivere a testa bassa, inseriti in un contesto che ci precede e ci forma, in una rete di regole pre-determinate che, a loro volta, ci determinano? Gli uomini che, nel corso dei secoli, hanno osato svincolarsi da questa rete – avvalendosi del sogno, della fantasia, dell’immaginazione – sono stati spesso considerati “pazzi”. Salvo poi venir riabilitati dalla Storia stessa. Alessio Boni Teatro Sociale “Giorgio Busca” P.zza Vittorio Veneto, 3 – Alba Tel. 0173/292472 – biglietteria.teatrosociale@comune.alba.cn.it

Don Chisciotte

31


appuntamenti a teatro e cabaret

Noios!!

NOIOS!!! TEATRO SOCIALE Alba Sabato 8 febbraio 2020 - ore 21.00 Compagnia Il Nostro Teatro di Sinio Il rapporto tra padri e figli non è mai stato facile, anche quando i figli crescono e i genitori invecchiano. Il padre, diventa sempre più Noios. Teatro Sociale “Giorgio Busca” P.zza Vittorio Veneto, 3 – Alba Tel. 0173/292472 – biglietteria.teatrosociale@comune.alba.cn.it INTERNO 12 TEATRO SOCIALE Alba Sabato 15 febbraio 2020- ore 21.00 Con Pippo Bessone e Claudio Dadone e con l'orchestra Bluette Compagnia L'Ora Canonica Lo spettacolo Interno 12, una metafora che racchiude in sè un invito a “farci visita” e a passare un po’ di tempo con noi. Basterà suonare il campanello raffigurato nell’immagine di copertina per entrare in un mondo cabarettistico-musicale fatto di storie e gag originali, canzoni, parodie, nuove parabole laiche e altro ancora. Interno 12 è anche il titolo del nuovo album! Buon umore e buona musica. “Quello che facciamo ci diverte, abbiamo una certa età e siamo consapevoli che la danza per noi è un sogno riposto in un cassetto… quindi non danzeremo per voi, ma qualche piroetta musicale ve la regaleremo!”. Cast di mattatori strepitosi: Padre Filip (Filippo Bessone), padre Iork (Azio Citi), il chierichetto (Luca Occelli), Claudio Dadone (chitarra),

Joe Vacchetta (pianoforte e tromba), Lillo Dadone (batteria), Daniele Trucco (tastiera) e Ben Newton (basso).Teatro Sociale “Giorgio Busca” P.zza Vittorio Veneto, 3 – Alba Tel. 0173/292472 – biglietteria.teatrosociale@comune.alba.cn.it LA VERITA' DI FREUD TEATRO SOCIALE Alba Sabato 22 febbraio 2020 - ore 21.00 DI STEFANIA RUVO REGIA di Marco Domenicale COMPAGNIA COINCIDENZE DI ALBA Attori Lara Bolla, Maria Luisa Cocito, Giorgia De Carolis, Giuseppe Diano,

L'Ora Canonica

34 teatro e cabaret

Emanuele Enrico, Katya Gallesio, Giuliano Loiacono, Patrizia Sugliano Tecnico Stefano Bongiovanni Coincidenze Teatro porta sul palco “La verità di Freud”, della prolifica autrice teatrale Stefania Ruvo, materializzando sul palco elementi della psiche umana ben noti grazie all’illustre fondatore della psicoanalisi Sigmund Freud. Io, Es e Super Io sono secondo Freud le tre parti di cui si compone la nostra psiche, dove l’Es è l’istinto privo di regole, il Super Io rappresenta lo schema morale dato da educazione e società e l’Io la parte cosciente e mediatrice tra queste due forze contrapposte. È la storia di Nadia, che “vede” materializzarsi queste componenti della propria psiche, che invece di rimanere “sommerse”, come voleva il teorizzatore della psicoanalisi, si proiettano fuori dalla mente della protagonista giostrandone la vita nelle relazioni con la famiglia e gli amici. Il testo ha ricevuto numerosi riconoscimenti. Coincidenze Teatro è una compagnia teatrale amatoriale, associata Uilt, fondata nel 2012 da un gruppo di attori con esperienze in diverse compagnie teatrali del territorio. Propone commedie e spettacoli di prosa, animazioni teatrali per adulti e bambini, didattica teatrale P.zza Vittorio Veneto, 3 – Alba Tel. 0173/292472


appuntamenti a teatro e cabaret Manifestazioni del Comune di Bra Piazza Caduti per la Libertà, 20 tel. 0172 430185 www.turismoinbra.it

Jurij Ferrini

i DUE GEMELLI VENEZIANI TEATRO POLITEAMA Bra Martedì 4 febbraio 2020 - ore 21.00 Con: Jurij Ferrini Regia: Jurij Ferrini Produzione: Progetto U.R.T. Zanetto, figlio sciocco di un mercante, ha un fratello gemello, Tonino, che è dotato di grande intelligenza e fascino. Una serie di coincidenze ed equivoci dà luogo ad uno scambio fra i due, che si ritrovano quindi al centro di varie peripezie. Capolavoro goldoniano di freschezza, dinamicità e ariosità, I due gemelli veneziani è una commedia ricca di equivoci, scambi di persona, di espedienti e cadenze della Commedia dell’Arte. Uno spettacolo di puro divertimento. Info. Ufficio Cultura, Turismo e Manifestazioni del Comune di Bra Piazza Caduti per la Libertà, 20 tel. 0172 430185 www.turismoinbra.it BARTLEBY TEATRO POLITEAMA Bra Sabato 22 febbraio 2020 - ore 21.00 Con: Leo Gullotta Regia: Emanuele Gamba Produzione: ARCA AZZURRA LIBERAMENTE ISPIRATO AL RACCONTO DI HERMAN MELVILLE DI FRANCESCO NICCOLINI Francesco Niccolini immagina una Wall Street di più di un secolo fa. Una giornata qualunque nello studio di un avvocato, gentile e anonimo. Un ufficio popolato da una curiosa umanità: due impiegati che si odiano, una segretaria civettuola, una donna delle pulizie molto attiva. Un giorno viene assunto un nuovo scrivano ed è

come se in quell’ufficio fosse entrato un vento che manda all’aria il senso normale delle cose, e della vita. Bartleby fa lo scrivano: copia e compila diligentemente le carte che il suo padrone gli passa. Un giorno decide di rispondere a qualsiasi richiesta, dalla più semplice alla più normale in ambito lavorativo, con una frase: “Avrei preferenza di no”. Un gentile rifiuto che paralizza il lavoro e la logica: una sorta di inattesa turbolenza atmosferica che sconvolge il tutto. Un dramma innovativo e atipico: abituati all’idea di sviluppo e crescita senza limite con la quale siamo cresciuti, Bartleby ci lascia spiazzati, in lui nessuna aspirazione alla grandezza, solo rinuncia. «Bartleby, per favore, vuoi essere un po’ ragionevole? » «Avrei preferenza a non essere un po’ ragionevole.» Info. Ufficio Cultura, Turismo e

Bartleby ph Luca Del Pia

36 teatro e cabaret

UNA TRAGEDIA REALE TEATRO POLITEAMA Bra Lunedì 2 marzo 2020 - ore 21.00 Con: Andrea Renzi, Luciano Saltarelli e Lara Sansone Regia: Francesco Saponaro Produzione: Teatri Uniti di Napoli La vicenda si ispira alla tragica fine della principessa Diana, mito planetario pop con derive da rotocalco, e ritrae con gusto dissacrante la reazione convulsa e aspra della Regina. Rappresentazione che s’impatta e contrasta con le immagini che furono trasmesse dalle televisioni del mondo, uno spettacolo irriverente ed ironico, spudoratamente napoletano, politicamente “incorrect”. Info. Ufficio Cultura, Turismo e Manifestazioni del Comune di Bra Piazza Caduti per la Libertà, 20 tel. 0172 430185 www.turismoinbra.it IL FU MATTIA PASCAL TEATRO I PORTICI Fossano Giovedì 14 febbraio 2020 - ore 21.00 di LUIGI PIRANDELLO con Giovanni Mongiano adattamento e regia Giovanni Mongiano TEATROLIEVE Un’originale, raffinata, maliziosa, interpretazione di Giovanni Mongiano, che ci prende per mano per farci vivere l’avventura incredibile e stupefacente di un personaggio memorabile della nostra storia letteraria. I Portici" Via Roma, 74, Fossano https://i-portici.net/info/ Info 0172 63 33 81


appuntamenti a teatro e cabaret Biglietto omaggio per i bambini al di sotto dei 3 anni. I biglietti verranno posti in vendita nei giorni precedenti lo spettacolo al Cinema Teatro I Portici negli orari di apertura. Il giorno dello spettacolo la biglietteria aprirà alle ore 14.30 I Portici" Via Roma, 74, Fossano https://i-portici.net/info/ Info 0172 63 33 81

La guerra

LA GUERRA TEATRO I PORTICI Fossano Giovedì 28 febbraio 2020 - ore 21.00 UNA COMMEDIA DI CARLO GOLDONI con Giuseppe Amato, Chiara Benedetti, Gianni Bissaca, Federica Castellini, Denis Fontanari e Christian Renzicchi regia di Simone Toni ARIATEATRO Goldoni in questo testo dimostra non solo di aver brillantemente avviato la riforma del teatro italiano, ma anche di aver fatto un balzo nel ‘900 di non poco conto. In questa commedia si respira una suggestiva atmosfera brechtiana in cui agiscono i personaggi goldoniani, quasi sorpresi nel ritrovarsi altrove. Altrove si, perché “la guerra” è qui intesa come un territorio emotivo, un non/luogo in cui la paura della morte accelera le passioni e paradossalmente la voglia di vivere e la fame di piacere. Questo ci autorizza a immaginare uno spettacolo vivo dal ritmo vorticoso in cui i personaggi devono vivere le loro vicende sulla scena perché non sanno se sopravviveranno dietro le quinte dove imperversa appunto la guerra. Le virtù e le miserie dell’Uomo sono così messe a nudo in modo molto più violento rispetto ad altre commedie più accomodanti, proprio perché c’è una necessità superiore che le guida e solo la pace, che arriva inaspettata, come la quiete dopo una tempesta, porterà respiro a un mondo che sembra destinato a combattere per sempre. Simone Toni I Portici" Via Roma, 74, Fossano https://i-portici.net/info/ Info 0172 63 33 81 DOMENICHE A TEATRO A FOSSANO TEATRO I PORTICI Fossano

A Fossano, al Cinema Teatro I Portici, torna la rassegna Domeniche a Teatro dedicata ai ragazzi e alle famiglie. L'iniziativa propone spettacoli delle più note compagnie professionali, operanti sul territorio regionale, nazionale e internazionale. Dmenica 2 febbraio, alle ore 16, il ritorno della Fondazione TRG con lo spettacolo Terrarium. Infine, domenica 1 marzo alle ore 16, chiude il cerchio Il paese dei quadrati magici con la Compagnia de Il Melarancio e Cada Die Teatro. La rassegna è sostenuta dalla Compagnia di San Paolo, dalla Città di Fossano e dalla Regione Piemonte attraverso il Progetto Teatro Ragazzi e Giovani Piemonte, un circuito di teatro per le scuole e per le famiglie che coinvolge nelle sue iniziative tutte le province della Regione. TARIFFE Biglietto intero: euro 5,00

Yes Land

38 teatro e cabaret

DOMENICHE A TEATRO A cuneo C ivico Teatro Toselli – Cuneo YES LAND Giulio Lanzafame Domenica 09 febbraio 2020 – ore 17.30 Yes Land è uno spettacolo di circo “inondato dal clown!”Ciò che a prima vista può sembrare una casa caotica è, in realtà, l’universo di Giulio, un personaggio semplice e complesso che trasforma tutto ciò che è ordinario in comico e immaginifico e nel quale è facile immedesimarsi.Ogni intoppo, ogni avvenimento diventa occasione per trovare il lato positivo delle cose. Un’armonia di eventi comici e bizzarri, con moltissimi colpi di scena tra equilibrismi e acrobazie, con i quali Giulio conquisterà il cuore di ognuno di noi.Uno spettacolo perfetto per tutta la famiglia! Dai 4 anni LA BIGLIETTERIA APRE IN LOCO ALLE 16.30 Ingresso euro 6,00 Sotto i dieci anni ridotto euro 5,00 Per possessori di tessera Cral convenzionati ridotto euro 5,00 Sotto i tre anni gratuito E’ possibile pagare tramite SATISPAY


per le api la bellezza è un polline giallo Dal 01 al 29 febbraio 2020 presso la Sala del Collegio dei Geometri in Via S. Giovanni Bosco 7/H a Cuneo, si potrà visitare la Mostra “per le api la bellezza è un polline giallo” con fotografie di Ober Bondi. L’autore presenta una notevole serie di immagini, raccontando il primo ventennio del duemila che, per quanto riguarda il mondo della Fotografia, è iniziato con l’analogico e, anno dopo anno, ha vissuto la rivoluzione del digitale, con tutte le conseguenze che ne sono derivate. “La Fotografia segue regole consolidate di tecnica, di composizione, di stampa e anche nella modalità di allestimento delle Mostre. Pur conoscendo tutto questo, ho voluto consapevolmente stravolgere tali regole e esporre una raccolta di immagini legate al mio pensiero sulla fotografia, alle mie emozioni provate durante la realizzazione delle stesse e derivate dall’esperienza dell’insegnamento che porto avanti da molti anni, con tanta passione.” “La scelta delle fotografie da esporre ha avuto come fili conduttori la bellezza e l’emozione, quella di quando le ho scattate e quella che, anche a distanza di tempo, continuano a provocarmi quando le riguardo stampate o sul monitor del computer. Non tutte hanno un legame con progetti ben definiti; la quasi totalità è il risultato di scatti realizzati in analogico, cogliendo l’attimo di bressoniana memoria. Le immagini digitali invece fanno parte di un periodo nuovo, molto diverso, e hanno la caratteristica di essere state pensate per molteplici progetti fotografici. Nascono dal desiderio di indagare il territorio di Confine con l’Arte, con la sperimentazione su materiali, colori e moderne tecniche di stampa.” In contemporanea all’inaugurazione della Mostra, verrà presentato il libro omonimo, realizzato con le fotografie di Ober Bondi e con testi scritti di Cesare Botto, Gabriele Chiesa, Enrico Perotto, Irene Botto e Giorgio Serazzi.

GIUSEPPE PENONE

dal 12 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020 Complesso monumentale di San Francesco, a Cuneo L’esposizione nasce dalla collaborazione tra la Fondazione CRC e il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea. All’interno, alcune delle opere di uno degli scultori più importanti e conosciuti a livello mondiale, il garessino Giuseppe Penone. Le opere di Penone si possono ammirare nei più importanti musei del mondo, come il Louvre, Abu Dhabi o La Venaria Reale. A Cuneo sono esposte Matrice, Suture, Dafne, Gesti Vegetali e Identità, sculture che nascono da una riflessione sulla dualità tra vuoto e pieno come parti costitutive e materiali, in un sofisticato gioco di giustapposizioni e rimandi. A curare la mostra la direttrice del Castello di Rivoli Carolyn ChristovBakargiev. La mostra, ad ingresso gratuito, resterà aperta da sabato 12 ottobre a domenica 2 febbraio, da martedì a sabato dalle 15,30 alle 18,30, domenica dalle 11 alle 18,30. Info: tel. +39 0171 452 720 - comunicazione@fondazionecrc.it

40 mostre

L’inaugurazione della Mostra si terrà sabato 1 febbraio alle ore 17.30. Orario visite: venerdì, sabato, domenica dalle 16.00 alle 19.00 ingresso libero

Limone loves Andy Warhol

Museo Luigi Mallé di Dronero Sono oltre 80 le opere di Andy Warhol che limonesi e turisti potranno ammirare dal 7 dicembre fino al 15 marzo 2020 a Limone Piemonte. Il Grand Palais Excelsior ospita per tre mesi la mostra “Limone loves Andy Warhol”, una rassegna dei più celebri lavori dell'artista americano risalenti agli anni ’60, ’70 e ’80, tra cui gli iconici ritratti serigrafici di Marilyn Monroe, Mao Tse-tung e Mick Jagger. Una vera e propria immersione nella Pop Art, una corrente che ha influenzato i paradigmi della moda, della pubblicità, della musica e del cinema, lasciando un segno tangibile nella società di oggi. L'esposizione è accessibile gratuitamente al pubblico il venerdì dalle 15 alle 19, mentre il sabato e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Sono possibili ingressi su appuntamento per i gruppi e le scolaresche. Per info: Ufficio Turistico di Limone (tel. 0171/925281). “La rassegna rappresenta un'opportunità di grande valore per il nostro

paese – commenta Massimo Riberi, sindaco di Limone Piemonte -. Un'opportunità in chiave turistica, perché l'esposizione richiamerà a Limone tanti curiosi e appassionati d'arte, ma anche un'occasione per far avvicinare alle opere di questo istrionico e poliedrico artista chi ancora non lo conoscesse a fondo”. La mostra, patrocinata dalla Regione Piemonte e dal Comune di Limone Piemonte, è curata dalle Associazioni culturali "Ego Bianchi" di Cuneo e "L’Onda" di Savigliano, in collaborazione con una serie di sponsor che hanno permesso la realizzazione dell'evento: Bottero Ski, Banca di Caraglio, Bruna Rosso, Ristorante La Giara, Unione Montana Alpi Marittime, Egea, Aon Assurance, Gino 60, Atl, Conitours, Ristorante Mac Miche, Edilmaco, Sep segnaletica stradale, Scuola di Sci di Limone, White ristorante e lounge bar, Fiocco di Neve Relais e Spa, Riserva Bianca di Limone, Telegranda, Grand Palais Excelsior e F.A.I. Service S. Coop.


LUCE DALL'OMBRA. Memorie di scuola in mostra Cuneo dal 28 gennaio al 21 febbraio 2020

L’Istituto Comprensivo Cuneo Corso Soleri, in risposta alle numerose richieste pervenute, riallestisce la mostra “Luce dall’ombra”, realizzata nell’anno scolastico 2018-2019 dai ragazzi della scuola secondaria di I grado all’interno del Programma Operativo Nazionale (PON) del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca promosso dai Fondi strutturali europei e finalizzato al “potenziamento dell'educazione al patrimonio culturale, artistico, paesaggistico”. La mostra, patrocinata dal Comune di Cuneo e realizzata con la collaborazione dell’Istituto storico della Resistenza di Cuneo, ripercorre la storia della scuola attraverso documenti tratti dall’archivio scolastico e testimonianze orali di ex allievi e di due sopravvissuti al periodo in cui i locali sotterranei dell’edificio furono usati come luoghi di detenzione e tortura durante l’occupazione delle Brigate Nere. Si alternano, nel percorso espositivo, oggetti e documenti che testimoniano l’attività della scuola di Corso Soleri da fine Ottocento ai giorni nostri, accanto a materiali digitali di approfondimento (un cartone animato sulla storia del testimone Costanzo Ferrua, un video documentario sugli anni della scuola e della guerra, video interviste a chi ha vissuto la scuola in prima persona). Una sezione è dedicata alla storia della comunità ebraica cittadina, in collaborazione con la Scola ebraica di Cuneo, e alle vicende legate agli alunni ebrei negli anni 1938-1945; grazie alla collaborazione dell’Associazione Nazionale Alpini di Cuneo, è stato possibile raccogliere anche oggetti e memorie legate alla prima e seconda guerra mondiale.

ANTONIO MARRAS. Memorie dal sottosuolo…

Museo della Ceramica di Mondovì 15 dicembre 2019 – 15 marzo 2020 Il titolo della mostra richiama immediatamente alla mente l’omonimo romanzo di Fëdor Dostoevskij. Nell’intreccio del racconto, un uomo si aggira in una piccola stanza spiegando i motivi che lo hanno spinto alla decisione di scrivere le proprie memorie, e anche quelli che dovrebbero trattenerlo dal farlo. È prepotente quando rivendica il bisogno di essere libero e fuori da ogni convenzione, e poi fa tenerezza, quasi, quando mostra tutti i difetti, che abbondano e si manifestano sia nell’accettazione delle cose, sia nei tentativi di cambiarne il corso. In mostra la nuova serie di opere site specific di Antonio Marras – sculture, installazioni e ambientazioni, disseminate lungo il primo piano del Museo – che restituiscono il clima del romanzo di Dostoevskij. Realizzate tutte a Mondovì, le opere sono nate direttamente dalle stanze del nostro museo, dai sottoscala e dai depositi polverosi che conservano forme e stampi, dai frammenti di progetti, dai fogli degli archivi, dai laboratori e dagli incontri fatti nella zona. Una capacità di ascolto, di dialogo, di investigazione, di reinvenzione, che ci ha sedotto sin dal primo incontro. Moda, architettura, design, teatro, danza sono

Il percorso storico visitabile nella mostra non si concentra solo sulla storia dell’edificio scolastico di Corso Soleri, ma ripercorre attraverso i documenti le tappe principali della storia dell’istruzione italiana e dei suoi intrecci con gli avvenimenti del primo Novecento, delle due guerre mondiali e della nascita della Repubblica italiana. La mostra sarà aperta al pubblico delle scolaresche di ogni ordine e grado (visita guidata) dal 28 GENNAIO al 21 FEBBRAIO 2020 nei seguenti orari, SU PRENOTAZIONE La mostra sarà inoltre accessibile al pubblico nei seguenti orari: tutti i martedì e venerdì: 28/01; 31/01; 04/02; 07/02; 11/02; 14/02; 18/02; 21/02 ore 9.3012.00 e ore 15-18; sabato 01/02 ore 9.30-12.00 e sabato 15/02 ore 9.30-12.00

stanze che Marras attraversa con una distinzione di linguaggio e una purezza di visione che sono la sua cifra stilistica, apprezzata nel mondo. Con la direttrice del museo, Christiana Fissore, lo abbiamo accolto e accompagnato passo dopo passo attraverso i nostri luoghi, quelli in cui ogni giorno lavoriamo viviamo, quelli di cui ci prendiamo cura, per scoprire che nel frattempo anche l’artista ci stava accompagnando in un viaggio nel suo universo creativo. Antonio Marras si serve della ceramica e guarda ai classici della raccolta del museo: a muoverlo è il desiderio di rappresentare il meraviglioso. Per Marras la ceramica diventa forma paziente d’indagine sul mondo, capace di stabilire nessi, suscitare risposte, individuare relazioni. Un modo per dare e darsi forma, per contenere la sua confusione, per aprire orizzonti che scavino dentro la vita, senza mai la pretesa di chiudere il discorso. Scrive Francesca Alfano Miglietti, che cura la mostra: La caratteristica prima di Antonio Marras è lo stupore: di fronte alla collezione di ceramiche di Mondovì, di fronte ai vecchi stampi, ai vecchi depositi, nell'incontro con gli artigiani del posto, nello studio delle forme e degli elementi caratteristici del luogo, nel dialogo ininterrotto con la direttrice del museo, ha iniziato a esplorare molti dei luoghi in cui la storia della ceramica di

42 mostre

Mondovì si è costruita ed ha avuto una sua caratteristica, e ha raccolto e scelto gli elementi su cui ha modulato il suo progetto espositivo. Installazioni, opere, sculture, assemblaggi, objet trouvè, reperti, disegni, ancora una volta le opere di Antonio Marras sono essenziali ed eccessive, potenti e poetiche, ingombranti ed eteree, sembra che vogliano capovolge e rivoltare l’ordine delle cose e immettere gli spettatori in uno spazio in cui forma, colore, mito, materiali, silenzio, vento, assenza, preparano un “viaggio” che vuole coinvolgerci fisicamente. E come non farsi coinvolgere, come non essere sedotti dall’incontro con un artista così generoso e appassionato? Seguendo una precisa direzione artistica che in questi anni ha voluto mettere in dialogo la scena artistica contemporanea con i luoghi, la storia e i materiali di Mondovì, anche in questa mostra, sculture, installazioni e ambientazioni, sono tutte realizzate all’interno di UP, Unità Produttiva del Museo della Ceramica di Mondovì. Della mostra sarà realizzato un catalogo, le cui foto saranno a cura di Daniela Zedda. La mostra è visitabile: Venerdì e sabato, dalle ore 15.00 alle ore 18.00 Domenica, dalle ore 15.00 alle ore 18.00. Palazzo Fauzone di Germagnano - Piazza Maggiore 1 Mondovì


L’altra tela di Leonardo

Mostra “L’altra tela di Leonardo. Le geniali invenzioni nelle macchine tessili” al Filatoio di Caraglio visitabile fino al 16 febbraio 2020 Nel cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci, la Fondazione Filatoio Rosso ha colto l’opportunità di produrre una mostra che evidenzi l’ingegno dell’artista nella messa a punto e nell’invenzione di dispositivi e macchine per una delle attività preponderanti del suo tempo, l’arte tessile. La mostra, suddivisa in 3 sezioni, vuole essere un efficace strumento di comprensione e divulgazione delle invenzioni leonardesche attraverso ricostruzioni 3d, apparati multimediali, gigantografie, videoproiezioni, installazioni immersive. I linguaggi utilizzati saranno diversi a seconda delle sezioni: più tradizionale negli spazi museali per tutelare e valorizzare il patrimonio culturale esistente e più innovativo e tecnologico negli spazi espositivi per dar vita nel suo complesso ad un percorso di visita esperienziale ed emozionale. I due torcitoi circolari, fedelmente ricostruiti nel Filatoio di Caraglio in scala reale, perfettamente funzionanti e unici esistenti in tutto il mondo, diventano lo spunto per la costruzione di un progetto espositivo originale e irripetibile, che consente la rappresentazione dal vero dei tantissimi disegni del Maestro: disegni che riprendono i movimenti delle stesse macchine con variazioni incredibili che furono adottate subito dagli addetti al lavoro del tempo con un impatto notevole sulla produzione della seta per oltre duecento anni. Nei manoscritti di Leonardo compaiono alcuni indovinelli e tra essi uno intitolato "Il filatoio da seta". Leonardo non solo conosce i torcitoi circolari da seta ma ne resta affascinato, tanto è il senso di potenza e armonia che avvince chi osserva il funzionamento di questa intricata compenetrazione di meccanismi, la cui ideazione è antica di secoli. Con la curatela del Prof. Crippa e dell’arch. Toselli, che hanno studiato, progettato e realizzato la ricostruzione di tutte le macchine presenti nel Museo del Setificio Piemontese, la mostra vuole essere un efficace stru-

LE TRAME DI RAFFAELLO

Il Museo della Ceramica di Mondovì presenta la mostra “Le trame di Raffaello. Il restauro dell’arazzo Madonna del Divino Amore del Museo Pontificio di

mento di comprensione e di divulgazione delle invenzioni di Leonardo Da Vinci. La mostra si avvale della preziosa collaborazione del Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano, del Museo del Tessuto di Prato, del Museo Leonardiano di Vinci e del Museo Abegg di Garlate. Infine è inserita nelle iniziative realizzate in occasione delle celebrazioni di Leonardo che verranno comunicate sul sito web www.leonardoatorino.it a cura di Turismo Torino con la collaborazione dell’Associazione Abbonamento Musei. La mostra è promossa da Fondazione Filatoio Rosso con il Comune di Caraglio. Si avvale della collaborazione della Fondazione Artea, del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano, del Museo del Tessuto di Prato, del Museo Leonardiano di Vinci, del Museo della Seta Abegg di Garlate. Mostra visitabile dal giovedì al sabato, dalle 14.30 alle 19.00 e la domenica e i festivi dalle 10.00 alle 19.00. La biglietteria chiude alle ore 18.00. Il costo del biglietto è di 9€ intero, 6€ ridotto. Valide le solite riduzioni e gratuità. Prezzo speciale scuole e gruppi 5€

Loreto”. Il progetto, che nasce dalla collaborazione tra la Fondazione CRC, il Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale”, il Museo Pontificio di Loreto, il Museo della Ceramica e il Comune di Mondovì, ha come protagonista assoluto l’arazzo “Madonna del Divino Amore”. Realizzata ad inizio Cinquecento dalla raffinata manifattura di Bruxelles, la raffigurazione del prezioso arazzo è stata ripresa da un cartone derivante da un’opera di Raffaello Sanzio. Prima di essere esposta a Mondovì, l’opera è stata oggetto di un accurato restauro condotto dal Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale”. La mostra sarà visitabile fino a domenica 15 marzo il giovedì e venerdì dalle 15 alle 18, sabato e domenica dalle 10 alle 18. L’ingresso è libero. Info: Ufficio IAT di Mondovì, tel. +39 0174 330 358, mail. turistico@comune. mondovi.cn.it

“C’era una volta l’Afghanistan” La via crudele: da Ginevra a Kabul 1939-1940 Mostra promossa dal Centro Federico Peirone dell’Arcidiocesi di Torino - Studi e relazioni Cristiano-Islamiche. Inaugurazione ore 11.00 del 23 febbraio 2020.

UMANE GENTI

Dronero fino al 2 febbraio 2020 Museo Luigi Mallè Raccontare le “Umane genti”, come recita il titolo di questa mostra, è il filo rosso del percorso pittorico di Daniele Spisa. Persone che leggono un giornale nei vagoni della metropolitana, o sedute in macchina, che si truccano allo specchietto; altre invece sul treno, in autogrill, o ancora in posa per la foto di famiglia, oppure in una sala d’attesa, aspettando il proprio turno. Il senso del lavoro di Spisa è in una pittura che guarda alle persone, non alla natura o alle cose C’era una volta l’Afghanistan Orari di apertura sabato e domenica e Dal 23 febbraio al 29 marzo festivi dalle 15.00 alle 19.00 C h i e s a d i S a n B e r n a r d i n o d e i Info: www.museomalle.org - Tel./fax Disciplinanti Bianchi Bene Vagienna +39 0171 904 075

www.newspettacolo.com

43


IL CINEMA DIFFUSO Sguardi italiani 27a edizione | gennaio – maggio 2020 La rassegna itinerante “Il cinema diffuso”, organizzata da Aiace Torino nell’ambito delle iniziative di promozione e decentramento culturale sostenute dalla Regione Piemonte, giunge quest’anno alla 27a edizione, che, in apertura a gennaio, si protrarrà fino a maggio 2020. Nata con l’obiettivo primario di favorire la circuitazione di pellicole di qualità sul territorio regionale, sia raggiungendo piccole realtà in cui di norma essa è penalizzata, sia sostenendo le sale che fanno della programmazione d’essai una loro specificità, la manifestazione si è rivelata, nel tempo, tra le più longeve e radicate iniziative piemontesi di diffusione della cultura cinematografica. Pur mantenendo inalterata la collaudata struttura dimostratasi vincente, l’edizione 2020 del Cinema diffuso – che si avvale della collaborazione dei Comuni di Pinerolo, Pino Torinese e Saluzzo – presenta alcuni aspetti innovativi. Secondo la formula consolidata, le 24 sale cinematografiche aderenti quest’anno all’iniziativa, dislocate in altrettanti Comuni piemontesi, hanno personalizzato ciascuna la propria programmazione scegliendo un percorso (in media composto da 4 film) tra un ventaglio di 14 titoli, tutti di recente produzione nazionale. La nuova edizione della rassegna, infatti, ha la peculiarità di essere interamente dedicata al cinema italiano, nella convinzione che molti film realizzati nel nostro Paese e meritevoli di attenzione vengano troppo spesso penalizzati da una distribuzione frettolosa, ottenendo in molti casi più successo e visibilità all’estero che non in patria. “Il cinema diffuso” 2020 si propone, quindi, di offrire a una selezione di titoli italiani l’opportunità di un’ulteriore circuitazione e di un incontro approfondito con un pubblico non sempre facilmente raggiungibile. Le proiezioni infatti saranno in molteplici casi accompagnate da interventi di ospiti – registi, critici, esperti – che dialogheranno con gli spettatori in sala, in modo da rivalorizzare la visione del cinema sul grande schermo come esperienza culturale condivisa e come occasione di scambio e di confronto. INFO: Aiace Torino, tel. 011 538962, www.aiacetorino.it; aiacetorino@aiacetorino.it INGRESSI: secondo le tariffe usuali delle singole sale Bra Cinema Vittoria, ore 21.00 11/02/20 The Harvest; presenta il film il critico Matteo Pollone 18/02/20 Dafne 25/02/20 Selfie 03/03/20 Il corpo della sposa Busca Cinema Lux, ore 21.00 06/02/20 Il corpo della sposa; presenta il film la regista Michela Occhipinti 07/02/20 Il corpo della sposa 16/04/20 L'ospite 17/04/20 L'ospite Carmagnola Cinema Elios, ore 21.00 22/01/20 L'ospite; presenta il film il critico Alessandro Amato 19/02/20 A spasso con i fantasmi 04/03/20 Il corpo della sposa 22/04/20 Selfie Centallo Cinema Nuovo Lux, ore 21.00 17/01/20 L'ospite; presenta il film il critico Matteo Pollone 07/02/20 Troppa grazia 20/03/20 La paranza dei bambini 24/04/20 Bangla Dogliani Cinema Multilanghe, ore 21.30 10/02/20 Dafne; presenta il film Enrico Verra (coordinatore di AIACE Torino) 24/02/20 Troppa grazia 09/03/20 Butterfly

44

varie

16/03/20 Il corpo della sposa Dronero Cinema Teatro Iris, ore 21.00 17/01/20 Figlia mia; presenta il film il critico Carlo Griseri 07/02/20 Bangla 13/03/20 Dafne 17/04/20 Troppa grazia Mondovì Cinema Baretti, ore 21.00 27/01/20 Il corpo della sposa; presenta il film il critico Matteo Pollone 03/02/20 L'ospite 10/02/20 Troppa grazia 24/02/20 Dafne Pinerolo Cinema Italia, ore 21.00 08/04/20 Selfie; presenta il film il critico Carlo Griseri 15/04/20 The Harvest 22/04/20 Dove bisogna stare 29/04/20 A spasso con i fantasmi Saluzzo Cinema Magda Olivero, ore 21.00 10/02/20 Butterfly; presentano il film i registi Alessandro Cassigoli e Casey Kauffman 02/03/20 Troppa grazia; presenta il film Enrico Verra (coordinatore di AIACE Torino) 06/04/20 La paranza dei bambini; presenta il film Enrico Verra (coordinatore di AIACE Torino) 11/05/20 Figlia mia; presenta il film Enrico Verra (coordinatore di AIACE Torino) Savigliano Cinema Aurora, ore 21.00 12/02/20 Bangla; presenta il film il critico Matteo Pollone 13/02/20 Bangla 01/04/20 Drive me Home 02/04/20 Drive me Home Villastellone Cinema Jolly, ore 21.00 12/03/20 Bangla; presenta il film il critico Matteo Pollone 19/03/20 Butterfly 26/03/20 Drive me Home 02/04/20 La paranza dei bambini


Anteprima | Colpire per primi: incontro con Luciano Violante Luciano Violante presenta il nuovo libro "Colpire per primi: la lotta alla mafia spiegata ai giovani" (Solferino Libri) Una nuova anteprima di scrittorincittà. Sabato 8 febbraio Luciano Violante presenterà il nuovo libro Colpire per primi: la lotta alla mafia spiegata ai giovani (Solferino) Sabato 8 febbraio, ore 16 | cinema Monviso (via XX Settembre 14, Cuneo) COLPIRE PER PRIMI «Non voglio parlarvi della mafia come protagonista, ma come obbiettivo di una lotta per l’onestà. Voglio spiegarvi perché Borsellino, Chinnici, Falcone, La Torre, Mattarella e molti altri sono stati uccisi, spiegare come sono cambiati gli strumenti per combattere questa guerra e dirvi dei risultati che abbiamo conseguito come di quello che ancora dobbiamo e possiamo fare.» Ci sono molte storie della criminalità organizzata, ma poco è stato scritto sull’antimafia, su cos’è davvero e cosa ha fatto negli ultimi cinquant’anni. Lo fa Luciano Violante in questo libro che ricostruisce eventi, protagonisti e significato di una battaglia in corso che lo ha visto impegnato a lungo in prima persona. Una ricostruzione puntuale e appassionata, indirizzata anzitutto alle nuove generazioni, che racconta le storie di giornalisti, amministratori, poliziotti, giudici, sacerdoti, anche dei meno noti; ma anche la battaglia per la confisca dei beni sequestrati, l’introduzione di misure carcerarie, lo scioglimento dei consigli comunali, le commissioni antimafia e le grandi inchieste fino al processo Andreotti e alla presunta trattativa tra Stato e mafia. Una storia civile che non possiamo dimenticare e un appello autorevole per il futuro che aiuta a comprendere che la mafia non è un mostro invincibile ma un’organizzazione di uomini e donne che si può combattere cercando anzitutto di «colpire per primi» con l’educazione alla legalità, a partire dalla scuola e dai più giovani.

Bere il Territorio XIX edizione Bando di concorso

Diciannovesima edizione per il Concorso Letterario Nazionale di Go Wine “BERE IL TERRITORIO” Raccontare il vino attraverso un viaggio… Il termine per partecipare scade il 10 marzo 2020 L’associazione Go Wine promuove una nuova edizione del concorso letterario nazionale Bere il territorio. Si tratta della diciannovesima edizione di un progetto culturale che ha sempre accompagnato la vita dell’associazione fin dalla sua costituzione, caratterizzandosi come un’iniziativa qualificante per Go Wine e sempre molto partecipata. Il Bando viene lanciato con il nuovo anno 2020 e in occasione del periodo invernale. Il Concorso rimane sostanzialmente fedele all’idea che l’ha originato; presenta nel Bando differenti forme di partecipazione: la sezione generale si divide in due categorie: una riservata agli over 24 anni senza distinzioni, una riservata a giovani dai 16 ai 24 anni. Il tema del viaggio caratterizza anche questa edizione. Il Bando invita infatti i partecipanti a farsi idealmente viaggiatori, indicando come tema un percorso in un territorio del vino italiano, raccontando un’esperienza, evidenziando il rapporto con i valori cari

46

varie

Dialoga con lui Paolo Giaccone. LUCIANO VIOLANTE, già professore ordinario di diritto e procedura penale all’Università di Camerino e a lungo magistrato e parlamentare del Pci, del Pds e dei Ds, è stato presidente della Camera dei Deputati e presidente della Commissione antimafia. Per Einaudi ha curato alcuni volumi degli Annali della Storia d’Italia. Come autore ha pubblicato tra l’altro Non è la piovra (1994), Un mondo asimmetrico (2003), Magistrati (2009), Politica e menzogna (2013), Il dovere di avere doveri (2014), Democrazie senza memoria (2017) e, con Marta Cartabia, Giustizia e mito (2018). MODALITA' DI PARTECIPAZIONE L'appuntamento è a ingresso libero, ma è possibile prenotare il proprio posto registrandosi all'evento su eventbrite, qui: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-anteprima-colpireper-primi-incontro-con-luciano-violante-89798763519. Riceverai il tuo biglietto via email. All'ingresso ti chiederemo di mostrarlo (anche su smartphone, non è necessario stampare). Per informazioni: 0171.444822 | info@scrittorincitta.it

all’enoturista: paesaggio, ambiente, cultura, tradizioni e vicende locali. Il tema del concorso si lega da alcuni anni in modo più diretto all’idea che ha ispirato fin dalla costituzione l’associazione Go Wine: ovvero guardare ad una figura qualificata di consumatore che non ama solo conoscere e degustare i vini, ma avverte il desiderio di farsi viaggiatore per scoprire i luoghi dove ciascun vino si afferma e dove uomini e donne del vino operano. A fianco delle due categorie della sezione generale è prevista la sezione speciale riservata agli studenti degli Istituti Agrari: in questa sezione il Bando intende valorizzare e premiare lavori di ricerca rivolti al tema dei vitigni autoctoni, anche tenendo conto di interessanti contributi che in ogni edizione pervengono. Il Concorso conferma gli obbiettivi di sempre che si rinnovano nell’attualità del tema: contribuire, mediante un’iniziativa culturale, a far crescere la cultura del consumo dei vini di qualità, mirando ad un consumatore sempre più consapevole sia nelle scelte, sia nell’attribuire il giusto valore e significato ad una bottiglia di vino. Il richiamo all’idea del viaggio offre una speciale caratterizzazione, tenendo conto della dimensione reale e simbolica che contraddistingue sempre la figura del viaggiatore nel percorso della letteratura. I testi dovranno pervenire entro il 10 marzo 2020 presso la

sede nazionale di Go Wine in Alba; la cerimonia di premiazione è prevista ad Alba sabato 4 aprile 2020. Oltre ai premi riservati ai giovani scrittori, Bere il territorio conferma il riconoscimento a “Il Maestro” e il Premio Speciale a favore di un libro, edito durante l’anno 2019, che abbia come tema il vino o che, comunque, riservi al vino una speciale attenzione. Gli elaborati saranno sottoposti al vaglio della giuria composta da Gianluigi Beccaria e Valter Boggione (Università di Torino), Margherita Oggero (scrittrice), Bruno Quaranta (La Stampa-Tuttolibri), Massimo Corrado (Associazione Go Wine). I premi: 500 euro ciascuno per i due vincitori della sezione generale; 500 euro per il premio riservato agli studenti agli Istituti agrari; 500 euro per il premio speciale riservato libro dedicato al vino. Per informazioni: Associazione Go Wine tel. 0173 364631 gowine.editore@gowinet. it - www.gowinet.it


Marco Martinelli di Teatro delle Albe ospite di Progetto Cantoregi Marco Martinelli, fondatore, regista e drammaturgo del Teatro delle Albe (Ravenna), è l’ospite d’onore di Progetto Cantoregi nella serata di lunedì 3 febbraio alla Soms di Racconigi. Martinelli presenterà due suoi progetti: il suo film “The Sky over Kibera” (“Il cielo sopra Kibera”, 2019), che racconta il laboratorio ispirato alla "Divina Commedia” tenuto nel 2018 con più di 150 studenti Kenyoti a Kibera (Nairobi), una delle più grandi baraccopoli africane; il suo testo “Farsi luogo. Varco al teatro in 101 movimenti”, una dichiarazione d’amore al teatro e ai suoi protagonisti fatta di pensieri, aneddoti, riflessioni e critiche carichi di sentimento e passione (edito da Cue Press nel 2015). “The Sky over Kibera” è un film prodotto da Ravenna Teatro/Teatro delle Albe, ideato da Marco Martinelli e promosso dalla Fondazione AVSI in collaborazione con Kamera Film, Antropotopia e il periodico Vita. Racconta la messa in scena della Divina Commedia nell’immenso slum di Nairobi, Kibera, dove Martinelli ha lavorato con 150 bambini e adolescenti, reinventando il capolavoro dantesco in lingua inglese e swahili. Lo ha fatto con la sua cifra poetica e visionaria, intrecciando alle riprese dello spettacolo altre immagini e sequenze girate nello slum, mescolando altre visioni, dettagli di luoghi, colori. Tre adolescenti di Nairobi offrono volto e voce a Dante, Virgilio e Beatrice: sono le guide che conducono lo spettatore nel labirinto di Kibera, dove la “selva oscura” di povertà, conflitto, violenza in cui si perde il poeta è più che una semplice metafora: in swahili, Kibera significa “selva”. Attorno a loro un coro di corpi recita il dramma dell’essere insieme belve e dannati, ladri e assassini, diavoli e politici corrotti e poeti che indicano le vie della salvezza: tra canti e recitazione, corse frenetiche e danze scatenate, i 150 protagonisti danno vita a un affresco ricco di commovente poesia. “Farsi luogo. Varco al teatro in 101 movimenti” raccoglie 101 riflessioni per entrare, e perdersi, nel teatro labirintico di uno dei più originali artisti italiani, un teatro capace di

CARNEVALE DI BUSCA

dal 31 gennaio al 25 febbraio 2020 GRAN BALDORIA A LA CÀ ‘D MICON E MICONËTTA - 65° Carlevé ‘d Busca Tre serate in musica, pomeriggio dedicato ai bambini e domenica 2 febbraio la sfilata di carri allegorici per le vie del centro. Le serate in musica e il pomeriggio dedicato ai bambini si terranno presso la Tensostruttura presso l’Area Capannoni di Corso Romita (locale riscaldato, guardaroba, servizio bar). Si declina ogni responsabilità per danni subiti a cose o persone prima, dopo e durante e la serata. VENERDI’ 31 GENNAIO 2020 Ore 20 – Tensotruttura Area Capannoni GRAN CENA DI APERTURA DEL CARNEVALE BUSCHESE con le maschere con consegna delle chiavi della Città a Micon e Miconëtta. Presenta Enzo. Menù: antipasti misti, primo, secondo con contorno, dolce, bevande incluse 18 euro. Prenotazioni tel.: Micon (Ivano). 3333013548/Davide. 3356396064/ Cristina. 3493684905. Ore 22,00- FESTA DELLA BIRRA IN MASCHERA con il DJ ELIA. Biglietti alla cassa: 8 euro - ingresso più consumazione SABATO 1 FEBBRAIO 2020 Ore 14,30- Tensotruttura Area Capannoni

48

va rie

cogliere le contraddizioni del reale e il loro mescolarsi, per farsi luogo, vita e arte, un teatro che mai abbandona l’impegno impegno etico e sociale e che si è sempre evoluto in più di trent’anni di attività. In contrapposizione alle barbarie dei “non-luoghi” della nostra società, l’impegno a “farsi luogo” deriva dal lavoro di un teatro che trovi il proprio senso nella creazione di una comunità. Martinelli esplora la condizione degli spazi teatrali, senza risparmiare critiche al mercato attuale, ed esprime dichiarazioni di affetto a coloro che abitano questi “luoghi”: attori, pubblico, critici, tecnici, costumisti, maschere, attrezzisti e organizzatori. La serata è realizzata da Progetto Cantoregi, con il sostegno di Fondazione CRT e in collaborazione con la Città di Racconigi e il Centro culturale "Le Clarisse" di Racconigi e anticipa il calendario di CuneiForme. SOMS, Via Carlo Costa 21 - Racconigi (Cn) Ingressi: Intero: 15 euro / Ridotto studenti under 26: 10 euro / Professionali e stampa: 5 euro Info: 335.8482321 – 338.3157459 – www.progettocantoregi.it – info@progettocantoregi.it Fb Progetto Cantoregi – Tw @cantoregi - IG Progetto Cantoregi

CARNEVALE DEI BAMBINI con le maschere e animazione BALLO IN MASCHERA e merenda offerta dai panificatori e pasticceri buschesi Ore 22,00- FESTA DELLA BIRRA IN MASCHERA con il DJ DON PAOLO Durante la serata sarà premiata la maschera più originale Biglietti alla cassa: 12 euro ingresso più consumazione. Biglietti in prevendita presso i bar buschesi: 10 euro - ingresso più consumazione. DOMENICA 2 FEBBRAIO 2020 Ore 14,30- per le vie cittadine GRAN SFILATA DEI CARRI ALLEGORICI con le maschere tradizionali accompagnate dalla Banda musicale di Castelletto di Busca. Ore 18,30- Tensotruttura Area Capannoni inizio distribuzione GRAN POLENTATA preparata dagli alpini del gruppo ANA di Busca, 7 euro (Polenta, tomino e dolce). Ore 21,30- SERATA DANZANTE con l’orchestra MAURIZIO E LA BAND Ingresso gratuito GIOVEDI’ 20 e VENERDI’21 FEBBRAIO 2020 Mattina e pomeriggio – scuole e strutture assistenziali cittadine Tradizionale visita delle maschere cittadine

ai bambini delle Scuole, agli anziani della Casa di riposo e agli ospiti di Villa Ferrero e dell’Hospice. VENERDI’ 21 - LUNEDI’ 24 - MARTEDI’ 25 FEBBRAIO 2020 Ore 21,00 –presso il Cinema Teatro Lux di Busca Commedia in lingua piemontese portata in scena dalla compagnia teatrale “Ël Cioché” nel 50° anniversario di fondazione. I biglietti sono in prevendita presso Ottica Foto Buschese di via Cadorna, 25 a Busca. Info: Comune di Busca tel. +39 0171 948 611

Ph. Amici del Carlevè ‘d Busca


CARNEVALE DI MONDOVÍ

Mondovì - Frabosa Sottana dal 1° al 23 febbraio 2020 Il Carnevale di Mondovì è uno dei più rappresentativi del territorio cuneese, dove le maschere tradizionali, il Moro e la Bela Monregaleisa, prendono le chiavi della Città e danno il via ai festeggiamenti in maschera. Nell'edizione di quest'anno il Carlevè ‘d Mondvì si espande e raddoppia le serate di festa: saranno infatti sei gli appuntamenti enogastronomici serali, in programma presso la nuova ed inedita Cà del Moro, che aprirà presso il Parco Commerciale Mondovicino. Oltre alla tradizionale cena di gala e a quella dei Lombardi, in programma rispettivamente sabato 15 e giovedì 20 febbraio, altri quattro appuntamenti, tutti organizzati in piazza Giovanni Jemina, presso il Parco Commerciale Mondovicino. Dall’inaugurazione di sabato 1 febbraio alla prima grande novità, la cena in maschera di sabato 8 febbraio, sino all’assoluta sorpresa rappresentata dall’appuntamento di venerdì 14 febbraio, per la serata di San Valentino. Grande chiusura fissata per sabato 22 febbraio, quando la Corte del Moro riscalderà l’ambiente in vista della seconda ed ultima sfilata del Carlevè. La manifestazione inizierà il 1° febbraio con la presentazione della Bela Monregaleisa e che proseguirà con le sfilate di carri allegorici e gruppi mascherati, previste per il 16 e 23 di febbraio. Info: Famija Monregaleisa tel. +39 334 344 8647 email e web. segreteria@carnevaledimondovi.it, www.carnevaledimondovi.it

IN "FONDO"... SI MANGIA!

2 febbraio 2020 Demonte – Aisone - Centro Fondo Festiona-Centro Fondo Aisone Sciata gastronomica (non competitiva) della Valle Stura lungo la pista “Promenado – Valle Stura”, che collega il Centro Fondo di Festiona a Vinadio, passando per il Centro Fondo di Aisone. La manifestazione può subire variazioni. Info: Centro Fondo Festiona tel. 334.2204763 - centrofondo@festiona.it Centro Fondo Aisone tel. 0171.95717 info@aisoneski.com

Carnevale di Caraglio 2020

Venerdi 7 febbraio presso palatenda in Piazza del Peso Ore 14.30 FESTA DI CARNEVALE in collaborazione con i centri socio assistenziali del territorio Ore 20.30 CENA CON LE MASCHERE (antipasti, primo, secondo con contorno, dolce, bevande escluse €15) GRADITA LA PRENOTAZIONE Durante la cena, consegna delle chiavi della città di Caraglio a Cecilia e Roldano Ore 22.00 GRAN VEGLIONE IN MASCHERA con il concerto live dei “SETTE SOTTO”, a seguire in consolle: Marco Marzi da Radio Number One Sabato 08 febbraio presso palatenda in Piazza del Peso Ore 14.30 CARNEVALE DEI BAMBINI festa in maschera con Cecilia, Roldano e la corte IN COLLABORAZIONE CON L'ORATORIO PARROCCHIALE. Ore 21.00 FESTA DELLA BIRRA IN MASCHERA In consolle: Marco Skarica Voice: Marco Marzi Special guest: MERK & KREMONT Domenica 09 febbraio NOVITA’: NUOVO PERCORSO SFILATA ( PA RT E N Z A I N P I A ZZ A C AV O U R , PROSEGUIMENTO IN VIA ROMA, VIA GIOBERTI, VIA CAPPUCCINI, VIA DANTE ALIGHIERI, VIA CLN ED ARRIVO AL PALATENDA IN PIAZZA DEL PESO.) O r e 1 4 . 3 0 S F I L ATA D I G R U P P I MASCHERATI al termine ROGO del CICIU e FESTA DI CARNEVALE con merenda presso il PALATENDA in Piazza del Peso. Ore 18,30 polentata presso il Palatenda in Piazza del Peso Ore 21,00 ballo liscio con l’orchestra “I Roeri” PER LE SERATE NON SI EFFETTUA SERVIZIO DI PREVENDITA. Info: A.T. Pro Loco Insieme per Caraglio Mattia 329 2516729 info@insiemepercaraglio.it www.insiemepercaraglio.it

92° carnevale Città di Saluzzo

9 febbraio e 15 marzo 2020 Si ripropone per il 2° anno l’importante collaborazione tra il Carnevale di Saluzzo e quello di Rivoli, che hanno scelto di unirsi per far festa in grande stile! Sfilate, carri di cartapesta e di frutta, visite delle maschere saluzzesi, concorso creativo per le scuole, ballo dei bambini e dei ragazzi: ecco tutti gli ingredienti per un Grande Carnevale 2020! 9 febbraio 2019 - Investitura della Castellana 15 febbraio 2020 - Veglione_Pala CRS 16 febbraio 2020 - 92° Carnevale Città Saluzzo, sfilata carri allegorici 20 febbraio 2020 - serata danzante _ Fab 22 febbraio 2020 - Veglione_Pala CRS 23 febbraio 2020 - Terzo Carnevale degli Oratori della Diocesi di Saluzzo” 23 febbraio 2020 - 66° Carnevale di Rivoli, sfilata carri allegorici 25 febbraio 2020 - Il Ballo dei bambini con le Maschere Il nuovo anno porta con sè un Carnevale che, dopo il grande successo del 2019, vuole bissare e superare l’edizione che tanto lustro ha dato alla Città di Saluzzo. Il Carnevale delle 2 Province con la collaborazione con la Città di Rivoli ha portato all'antica Capitale del Marchesato tanta curiosità e grandi carri di cartapesta, accompagnati da Carri in frutta che oramai caratterizzano la manifestazione saluzzese.

GIORNATA ENOGASTRONOMICA

9 febbraio e 15 marzo 2020 Rucaski – Bagnolo Piemonte Esposizione e vendita di prodotti del territorio bagnolese. Info: info@rucaski.com, tel. 340.0831343

SAN VALENTINO ALLA GROTTA DI BOSSEA

In occasione di San Valentino la Grotta di Bossea propone un'originale e romantica serata. Venerdì 14 febbraio, a partire dalle ore 20, tour della Grotta di Bossea con degustazioni servite da sommelier. Alle ore 21.30 l'inizio della cena a lume di candela comprensiva di due antipasti, primo e degustazione di formaggi. Costo 70€ a coppia. Info e prenotazioni: tel. Fausto +39 339 6397 918 - Deborah +39 348 440 1162

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

49


SUITCASE STORIES Storie di viaggio e migrazione L’Aeroporto Internazionale di Cuneo Levaldigi, la Stazione Ferroviaria e il Movicentro di Cuneo sono quotidianamente teatro di arrivi e partenze dove ogni volto racconta una storia che è unica e irripetibile. In questi luoghi di spostamento è il bagaglio ad accompagnare i viaggiatori e da questo semplice oggetto parte la narrazione di SUITCASE STORIES - Storie di viaggio e migrazione (Italia, 2019, 23’), documentario realizzato da Stefano Scarafia e Francesco Rasero e prodotto dall’Associazione cuneese MiCò. Suitcase Stories sarà proiettato lunedì 3 febbraio alle 21.00 al Cinema Teatro Magda Olivero, al documentario seguiranno due episodi del reportage Storie Interrotte, promosso dalle associazioni Rainbow 4 Africa - ONLUS, ENGIM Piemonte e Cooperativa Orso. L’evento è inserito nell’appuntamento DIRITTI/ROVESCI della Cineteca del Cinema Teatro Magda Olivero dedicato alle storie d'immigrazione e integrazione. Suitcase Stories e Storie Interrotte sono stati realizzati attraverso la rete di organizzazione della società civile COP con il contributo della Comunità europea e della Regione Piemonte all'interno del più ampio progetto Frame, Voice, Report! nell’ambito del bando Raising Public Awareness of Development Issues and Promoting Development Education in the European Union. Nelle settimane successive il documentario toccherà diversi paesi della Granda, circuito dei Presìdi di Piemonte Movie aderenti a Movie Tellers – narrazioni cinematografiche: giovedì 13 febbraio a CUNEO al Cinema Lanteri; mercoledì 19 febbraio a BARGE, al Cinema Comunale; martedì 25 febbraio a SAVIGLIANO al Cinema Aurora; giovedì 27 febbraio a DRONERO al Cinema Iris; martedì 10 marzo, BRA, Cinema Vittoria; giovedì 12 marzo a BUSCA al Cinema Lux e martedì 17 marzo a CEVA al Cinema Sala Borsi. Attraverso il racconto intimo e amichevole con i protagonisti, Suitcase Stories mostra la complessità del fenomeno migratorio, ma al contempo – tramite ciò che questi custodiscono nei propri bagagli - fornisce allo spettatore una

chiave di lettura che rende tutto lineare e di facile comprensione. Chi – volontariamente – ha mostrato un oggetto nella propria valigia, ha raccontato storie di quotidianità che si intrecciano con ricordi passati e speranze per il futuro, storie che arrivano da ogni parte del mondo e dall’interno dell’Italia stessa come quella di Paolo e Lucia che hanno scelto di far diventare la loro casa quella che quarant’anni fa era la meta di vacanze e dalla Sardegna si sono così spostati a Cuneo. I confini nazionali vengono superati grazie ai racconti di Ilham, quindicenne nata in italia da genitori Marocchini, Fejzian, giovane praticante avvocato che a dodici anni ha lasciato l’Albania per raggiungere il padre, Ousseni della Costa d’Avorio che da sei anni raccoglie la frutta nel saluzzese, Belove giovane mamma originaria della Nigeria, Clarence, camerunese, in Italia da tre anni che ha fondato un’associazione per aiutare i migranti ad integrarsi in Piemonte, Nisveta, profuga di guerra originaria di Sarajevo, Dabo, maliano, che non ha ancora conosciuto la sua piccola nata dopo l’inizio del suo viaggio e Alexandra, rumena, mediatrice culturale.

CIASPOLATA SOTTO LA LUNA A GARITTA NUOVA

la pista da fondo Muntas (campo sportivo). Materiale a disposizione in loco sino ad esaurimento. Info: tel. +39 0171 920 550 - www. pro. Pian Muné - Paesana 9 febbraio 2020 Ciaspolata con guida naturalistica di circa vernante@tiscali.it tre ore per la salita di Garitta Nuova, con tappa al Fontanone, punto panoramico sul GRANDE FESTA DI CARNEVALE A Monviso. A seguire cena al rifugio. MADDALENE Costo camminata + cena al rifugio Euro 15 febbraio 2020 23,00. La Frazione Maddalene di Fossano propone Possibilità di noleggio ciaspole/ramponcini. una giornata di festeggiamenti per il carneInfo: tel. +39 328 6925 406 (anche vale. whatsapp) Sabato 15 febbraio si comincia alle ore 20 web. www.pianmune.it con la tradizionale Cena Piemontese. Il

NOTTE DA LUPI IN LOVE

menu prevede affettati misti, carne cruda all'albese con scaglie di grana, gnocchi al ragù di salsiccia, chicche alla bava, chicche tricolore burro e salvia, formaggi, dolci e caffè, Favorita DOC e Dolcetto Teo Costa. Il prezzo è di 18€ per gli adulti, 9€ per i bambini nati entro il 2010, gratuito per i bambini sotto i 5 anni. La prenotazione è obbligatoria a partire da venerdì 7 febbraio dalle ore 8 presso l'alimentari Lamberti e dalle ore 19 presso il bar Bocciofila Maddalene fino ad esauriFULL MOON NIGHT mento posti. Ogni persona può iscrivere un 14 febbraio 2020 Vernante Passeggiata notturna con gli sci da fondo massimo di 15 partecipanti. aperta a tutti. Ritrovo alle ore 20.45 presso 14 febbraio 2020 Entracque Aperitivo a base di prodotti tipici locali e a seguire visita guidata del Centro Faunistico in notturna. Solo per coppie. Presso il Centro Faunistico Uomini e Lupi, ritrovo ore 18.00, fine prevista ore 21.00. Prenotazioni entro il 10.02.2019. Info e prenotazioni. Tel. +39 0171 976 850 - centrovisita@centrouominielupi.it

50

varie

Per tutti i bambini mascherati ci sarà una bellissima sorpresa, anche i genitori sono invitati a mascherarsi. Durante la serata verrà premiata la maschera più bella. Info: Ufficio Turistico IAT del Fossanese Numero Verde 800210762 / Tel. +39 017260160 turismo@ascomfossano.it www.visitfossano.it


Carnevale alpino di Valdieri

15 e 16 febbraio 2020 'Orso “spaventa” i bambini, fugge dai domatori, “importuna” le donne, evita l’acquasanta dei frati esorcisti: il suo risveglio dal letargo comunica alle persone che la cattiva stagione sta per finire. La fuga dell’orso di paglia di segale non dura molto: il plantigrado rallenta, è debole... non fa più paura. Come l’inverno… la valle Gesso vi aspetta per fare festa! Sabato: presentazione del volume "Toponimi dell'Alta Valle Gesso". Sede Parco, ore 21.00. Domenica: mercatino, sfilata dell'orso di paglia di segale per le vie del centro storico, musica occitana e giochi per i bambini. Info: Parco Alpi Marittime tel. +39 0171 976 800 - info@parcoalpimarittime.it

Piste e rifugi aperti tutti i giorni. Per chi viene a sciare completamente mascherato sconto del 50% sullo skipass: € 10,00 adulti; € 8,50 ragazzi. Info: www.pianmune.it tel. +39 328 6925 406

Campo Scuola Giardina. Info: tel. +39 391 7025 752 / +39 0174 227200 www.sangiacomocardiniski.com - info@ sangiacomocardiniski.com - roburcoop1@ gmail.com

LA FESTA DELLE MASCOTTE

GASTRO - CIASPOLATE

22 febbraio 2020 Loc. Artesina – Frabosa Sottana 15° Raduno nazionale delle mascotte sulla neve. Tradizionale appuntamento per i più piccini con Pinky e le mascotte provenienti da tutta Italia per un particolare e divertente slalom sugli sci. Info: www.artesina.it - info@artesina.it FB artesina mondoleski tel. +39 0174 242 000

22 febbraio 2020 Frabosa Soprana Ciaspolate ed enogastronomia: un connubio vincente per scoprire angoli e gusti del territorio Frabosano. Una serie di escursioni diurne e notturne con pranzo o cena in baita. Tutti i dettagli sulla pagina FB della pro loco. Prenotazione obbligatoria. Info: tel. +39 0174 244 010 - infofrabosa@gmail.com

LA MANGIASKI A VALLE PESIO

23 febbraio 2020 Chiusa di Pesio Mangiaski libera a tutti sulle piste della Valle Pesio con stazioni enogastronomiche tematiche distribuite lungo il percorso tra San Bartolomeo e Pian delle Gorre. Info: tel. +39 0171 735 226 - www.vallepesioservizi.it

FESTA DI CARNEVALE AL RIFUGIO AQUILA NERA

23 febbraio 2020 Crissolo Festa in maschera al Rifugio Aquila Nera con musica, animazione, snowbar e anima22 febbraio 2020 zione per bambini. Limone Piemonte Sfilata dei bimbi mascherati con premi, Info: www.monvisoski.it - info@monvisobabydance, giochi, scherzi, musica, alle- ski.it FB @monvisoski gria. In Via Roma e Piazza del Municipio dalle 15 tel. +39 0175 94907 / 329 8190 815 alle 18. Info: iat@limonepiemonte.it tel. +39 0171 925 281

IL CARNEVALE DEI PICCOLI

VERTICAL WINTER TOUR CARNEVALE IN CONCA CARNEVALE DRONERESE

Dronero dal 16 al 24 febbraio 2020 Ecco il programma dei festiggiamenti per il Carnevale Dronerese 16 febbraio: sfilata dei gruppi mascherati a Dronero per le vie del paese, a partire dalle ore 14.30. 21 febbraio: dalle ore 23 Student Party in maschera al tendone di Dronero, organizzato dalla proloco, apertura dalle ore 23.00. 22 febbraio: alle ore 15.00 il ballo dei bambini al tendone. 22 febbraio: dalle ore 22.00 serata disco con ABCD band al tendone. 24 febbraio: carnevale al Merengue di Dronero a partire dalle ore 23.00 Info: tel. +39 0171 908 700

CARNEVALE A PIAN MUNÉ

Paesana dal 21 febbraio al 2 marzo 2020

52

varie

22 e 23 febbraio 2020 Prato Nevoso - Frabosa Sottana Durante il weekend di Carnevale torna il “villaggio vacanze sulla neve” marchiato Ver-tical Tour, tra musica, divertimento, gadget, ski test e animazione per tutti. Un’avventura all’insegna dello sport e del divertimento! Info: www.verticaltour.it - FB Vertical Tour

CARNIVAL FIESTA

22 febbraio 2020 Sangiacomo di Roburent Festa di Carnevale in notturna presso il

CARNEVALE DEI RAGAZZI

Cuneo 23 febbraio 2020 Domenica 23 Febbraio 2020 (in caso di forte maltempo si rinvia alla domenica successiva, 3 marzo) CARNEVALE DEI RAGAZZI 2020 “UNA FESTA A SUON DI MUSICA!” Info: tel. +39 0171 444 450 e-mail: raffaella.rigoni@comune.cuneo.it www.comune.cuneo.it


I DIVERTIMENTI DEL PASSATO

23 febbraio 2020 Saluzzo Nella seconda domenica di sfilata dei carri del Carnevale saluzzese, il filo conduttore della visita tematica “Svaghi, divertimenti e grandi eventi nella Saluzzo di un tempo” saranno i festeggiamenti, il tempo libero e i divertimenti del passato. Un particolare approfondimento sui festeggiamenti del Carnevale saluzzese di un tempo avverrà nell’Archivio Storico del Comune di Saluzzo con la visione e descrizione dei tanti documenti conservati: le lettere, le fotografie, i progetti di carri e di cortei, i manifesti e gli articoli. L’iniziativa prevede l’apertura straordinaria del Museo della Civiltà Cavalleresca. La visita si svolgerà al mattino per non sovrapporsi ma anzi integrare le iniziative del Carnevale. Il ritrovo e la partenza avverrà dalla biglietteria della Castiglia domenica 23 febbraio alle ore 11.00. Il costo dell’iniziativa è di 5,00 euro a persona, gratuito per gli under per le ragazze e i ragazzi con meno di 12 anni accompagnati. Per informazioni e prenotazioni si può contattare l’Ufficio Turistico IAT, piazza Risorgimento, 1 12037 Saluzzo (orario di apertura: martedì-domenica 10.00 - 12.00 | 15.00 - 18.00), chiamare il numero verde: 800392789 oppure inviare un’email a saluzzo@coopculture.it .

da alcune Associazioni e dal Comune, anche per il 2020 verrà riproposto il “Carlevè ‘d Racunis”, che si svolgerà, come da tradizione, il venerdì ed il sabato antecedente la 1^ domenica di Quaresima. La manifestazione prevede due cene, la festa in maschera e la presenza di carri allegorici. Info: tel. +39 0172 821 647 e-mail: informa giovani@comune.racconigi.cn.it sito www.comune.racconigi.cn.it Ufficio Turistico: tel. +39 392 0811 406 e-mail: visitracconigi@gmail.com sito www.visitracconigi.com

SNOW PARTY

29 febbraio 2020 Rucaski – Bagnolo Piemonte Festa di carnevale in baita sulle piste con CARNIVAL PARTY cena e a seguire dj set @snowbar. 23 febbraio 2020 Info: tel. +39 340 0831 343 - info@rucaPian Muné - Paesana Festa in maschera dalle ore 14.00 al rifugio ski.com a valle. ARTESINA...PARTY Info: tel. +39 328 6925 406 29 febbraio 2020 www.pianmune.it Artesina – Frabosa Sottana La festa invernale della stazione: musica, CARNEVALE AL MUSEO intrattenimento e tanto divertimento per Cuneo 25 febbraio 2020 In occasione del Carnevale, 25 gennaio tutti nel cuore della località. 2020, il Museo civico di Cuneo propone Info: tel. +39 0174 242 000 laboratori per festeggiare il Carnevale al info@artesina.it - www.artesina.it FB artesina mondoleski Museo”: - bambini dai 5 ai 7 anni dalle ore 10.00 VISITA GUIDATA alle ore 12.00 - bambini dai 7 ai 12 anni dalle ore 15.30 AL CASTELLO DI FOSSANO alle ore 17.00 Info: Museo Civico di Cuneo, via Santa fino al 24 marzo 2020 Il Castello Principi d'Acaja è il simbolo di Maria 10 Fossano. Le sue quattro torri custodiscono tel. +39 0171 634 175 7 secoli di storia e migliaia di libri. Edificato email. museo@comune.cuneo.it come struttura difensiva da Filippo I d'Acaja tra il 1324 e il 1332, venne poi trasforBUGIE DI CARNEVALE mato dai Savoia in residenza signorile. Paesana 25 febbraio 2020 Nei loggiati cinquecenteschi oggi ha sede la Pian Muné - Paesana Le tradizionali bugie per tutti i bimbi che biblioteca cittadina, ricca di oltre 150.000 volumi e un fondo storico - composto da oggi sciano o mangiano nei rifugi. Info: tel. +39 328 6925 406 - www.pian- libri antichi, collezioni e documenti - di circa 10.000 testi. Il cortile interno e la sala mune.it al pianterreno ospitano attività culturali, CARLEVE' 'D RACUNIS convegni, mostre e concerti. Racconigi Il percorso di visita comprende la Sala delle 28 e 29 febbraio 2020 Grottesche, realizzata dal pittore fiamminGrazie alla volontà ed all’entusiasmo di un go Giovanni Caracca. Impareggiabile la gruppo di giovani racconigesi, supportati vista sul Monviso e l'intero arco alpino che

si gode dalla torre panoramica, dove uno speciale allestimento multimediale offre al visitatore l'opportunità di un viaggio alla scoperta del territorio del cuneese. Nello specifico, sulla torre panoramica del maniero, in una sala cinematografica immersiva, è proiettato un video documentario fortemente emozionale, di taglio cinematografico, sulla presenza dell'uomo nel Basso Piemonte dal Neolitico alla Seconda Guerra Mondiale. Inoltre, sui quattro lati della torre, sono attivi speciali monitor che sovrapposti alle grandi finestre offrono una fruizione in realtà aumentata, aggiungendo informazioni turistiche allo spettacolare panorama visibile da quella posizione. Fino al 24 marzo 2020, possibilità di visita guidata al Castello di Fossano dal mercoledì al sabato. Due i turni di visita guidata giornalieri, con partenza la mattina alle ore 11 e il pomeriggio alle ore 15. Ritrovo presso l'Ufficio Turistico (corte interna del Castello), consigliata la prenotazione. QUOTE DI PARTECIPAZIONE Ingresso intero: 5 euro a persona. Ingresso ridotto: 3 euro per studenti universitari, maggiori di 65 anni, personale docente, giornalisti non in servizio, Forze dell'Ordine, Forze Armate, Vigili del Fuoco, operatori Croce Rossa Italiana, Carabinieri in congedo. Ingresso gratuito per minori di 18 anni, disabili e accompagnatore, possessori di Abbonamento Musei Torino Piemonte, dipendenti MiBAC, giornalisti in servizio, residenti a Fossano, Bene Vagienna, Genola, Salmour, Trinità e Sant'Albano Stura, guide turistiche e dipendenti dell'ATL del Cuneese. Tariffa gruppi: 3 euro a persona per gruppi di minimo 12 persone su prenotazione. Ingresso gratuito per gruppi scolastici su prenotazione, massimo 2 accompagnatori ogni 24 studenti. Per informazioni e prenotazioni sulle visite guidate contattare l'Ufficio Turistico IAT di Fossano. Castello Principi d’Acaja di Fossano Tel. +39 0172 60160 - Numero Verde 800.210762 E-mail: iatfossano@cuneoholiday.com Sito: www.visitfossano.it

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

53


bowling

Disco Club

bar cremeria

ristorante

QueenTouch Bowling

BICOCCA

antico borgo

Da Vincenzo

via Fratelli Rosselli 9 Borgo San Dalmazzo (CN) 0171 261764 a 100 metri da Cinelandia Bowling & GAmes bowling videogamnes carambole discobowling snack bar FESTE DI COMPLEANNO

Via Elva, 19/B - Sampeyre (CN) Info & prenotazioni: 0175.977239 - 349.1864053 www.bicoccadisco-sampeyre.it

Facebook: Bicocca DiscoClub Instagram: bicoccadiscoclub Welcome 2020

Gli eventi ritornano verso la Primavera 2020... Seguite gli aggiornamenti sui profili ufficiali

bicoccadisco-sampeyre.it

strumenti musicali

ristorante

S.S. Laghi d’Avigliana, 27 12030 Manta (Cn) Tel/fax: 0175.88907 www.diapasonmusica.com

Strumenti musicali nuovi e usati, Laboratorio di riparazioni, Noleggio impianti audio

­54

PRODUZIONE DI GELATI ARTIGIANALI

Via Allione, 14 Savigliano (CN) Tel: 0172 - 715183 Aperto dal Martedì alla Domenica Dalle 18.30 alle 01.00 www.davincenzoristorante.com

Siamo su Facebook

Specialità grigliate di pesce e di carne tutti i Giovedi e Venerdi Sera pizza non stop con soli 10 euro bevande escluse

Facebook & Instagram |

mercoledì snack bar tutto a 1 euro partite di Bowling a 1 euro Giovedì le donne giocano a bowling gratis

DIAPASON Strumenti Musicali

Piazza Maggiore 18 Mondovì Tel. 0174.42037 Or: 07-01 - ch. mercoledì e-mail: antico-borgo@libero.it Sala per riunioni. Organizziamo rinfreschi su prenotazione

Official web site: www.

Gusto Divino

Piazza Cavour 21 Saluzzo Tel 0175 42444

Diffidate dalle imitazioni, scegliete l'originale. Con la qualità non si scherza

Locali

ristorante

Conca d'oro

via Grassi 3Savigliano CN 0172 712069 chiuso martedì

www.pizzeriaconcadoro.com Una storia d'amore per l'arte della buona tavola che dura da più di quarant'anni, nel centro storico di Savigliano. Pizze tradizionali e di fantasia, al tegamino, integrali e ai cereali.menù di terra e di mare in cui il calore e i sapori del sud si esprimono al meglio, fondendosi con suggestioni squisitamente locali." Vieni a trovarci. Qualunque sia il tuo gusto, alla Conca d'Oro troverai calorosa accoglienza, ingredienti di altissima qualità e un ambiente confortevole e semplicemente elegante.

PEr la tua pubblicità su news spettacolo Cuneo Tel. 335.5304534

caffe’, vinerie, birrerie, spettacoli, circoli


a

disco

Ristorante Pizzeria

concessionario

pizza panineria

ballalinda disco club

Il Trio

adriano automobili

Bisalta

Concessionario di automobili

Pizzeria che si trova in Lungogesso Giovanni Ventitreesimo, 30 a Cuneo. La pizzeria è molto rinomata per le sue specialità: pizza alla bagna cauda, pizza alla fonduta e farinata di ceci

SS Fossano - Genola info 335 6009637 aperto venerdì, sabato e prefestivi Programma eventi sullo spazio pubblicitario

Regione Bronda 6 zona San LAzzaro Saluzzo Tel. 340 741 0839 Aperto tutti i giorni pranzo e cena

via Giuseppe Saragat 2/4 Bagnolo Piemonte Telefono: +39 0175 392922

Lungo Gesso Giovanni XXIII, 30/E 12100 Cuneo 370 347 4015

ristorante pizzeria

ristorante pizzeria

Bar cocktail

Bowling

Da Cianci

la corona

BAr Zara

Bowling Strike

Fr. Palazzasso, 43 Caraglio 392 296 0922

Orario 18:30 - 23:45 chiuso mercoledi

Fr. Monsala, 79 Villafaletto Chiuso lunedì, domenica aperto anche a pranzo Tel. 0171.930167 389.6049803 / 334.7100855

RISTORANTE - PIZZERIA

RISTORANTE - PIZZERIA

Segui le novità sulla nostra pagina facebook: Da Cianci ristorante pizzeria Palazzasso

Specialità: pesce e pasta fresca

­56

Locali

Via Monforte 2, Madonna delle Grazie (CN) info: Anna 338.8410833

DA NOI TUTTE LE PARTITE di serie A e COPPA su SKY seguici su Facebook

Via del Partigiano, 1, 12040 Cervere CN Telefono: 0172 474273 Biliardo Snack bar Videogames Sala slot fumatori partite su maxischermo

caffe’, vinerie, birrerie, spettacoli, circoli


dancing

birreria bistrot

braceria birreria

negozio dischi

TYPE CLUB (Ex Crazy Boy)

Baladin Open Garden

black bull

on the corner

Carne alla brace menu' di carne a volonta' a 18 euro contorni compresi (finchè' non dite basta) Giovedì grigliata mista a 10 euro.

On the corner e' un negozio specializzato nella vendita di cd, vinili, dvd musicali, film e libri e punto vendita autorizzato ticketone e piemonte ticket.

Reg. Madonna dei prati 285 12044 Centallo 333 346 2430

IL VENERDI' LATINO TYPE CLUB ⚠️⚠️⚠️⚠️ KIZOMBA SALSA 3 BACHATA TORNA LA PISTA LATINA DEL TYPE CLUB ! ! Type Club Discoteca

loc valle 25 Piozzo www.baladin.it/baladin-opengarden iNVERNO nel garden La cascina Coda, con una rinnovata struttura, accoglie gli appassionati della birra a Piozzo. Un luogo magico dove birra, natura e ristorazione si incontrano

via san giovenale 16 - 12016 Peveragno (CN) telefono 0171 338097 cell 3332605782 aperto dal martedì alla domenica

via palazzo di città, 1 Saluzzo 0175 218866 massimo @onthecorner.it

banco carne fresca a vista Organizzazione feste ed eventi Mediaset Premium per seguire le partite di Serie A e Champion's League

SI PARTE DALLE ORE 21:30 ALLE 22:30 CON LO STAGE DI BACHATA

noleggio & servizi

scottish pub

disco

ristorante

Trumen Service

DONAN CASTLE

Palà Club

Rododendro

NUOVA SEDE Via XI Settembre 45 Borgo S.D. (Cuneo) info@trumenservice.com Enrico 3494976355 Noleggio e servizi per eventi e spettacoli Impianti audio e luci Consolle e Dj Equipment Video Proiettori alta luminosità Maxi Schermi e Led Wall

via Gosi 40 - Frabosa Sottana per info: 0174.345312 cel. 338 1098975 Chiuso il lunedì

CUCINA TRADIZIONALE E PIZZERIA (ANCHE DA ASPORTO) mediaset premium per seguire tutte le partite di campionato e Champions League

segui gli aggiornamenti su FACEBOOK: New Donan Castle

Via Peveragno, 74, Boves

+39 3703416674 www.palaclub.it storica location che negli anni ha segnato la gioventù di moltissime persone

Piazza Cavour Saluzzo Chiama 0175 248075 Un locale intimo nel cuore della Cultura del Marchesato Saluzzese, immerso in vicoli di storia e ricordi di personaggi che hanno fatto la storia. Un locale ricreato per cercare l'intimità dei suoi ospiti sommersi in gusti nici, ricordi per il palato che non dimenticherete più. Qualità, Prezzo e cortesia

NOVITA' Effetti speciali CO2 Show Spara coriandoli Schiuma color party

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

­57


Ariete Ecco una vera e propria svolta profilarsi all'orizzonte, ma non è il caso di cantare vittoria troppo in fretta; dovete infatti curare per bene ogni tipo di dettaglio. toro Finalmente è alle porte la resa dei conti che attendavate da tempo; adesso però dovete mettere da parte ogni tipo di insicurezza, parlando molto chiaro. gemelli Ecco una fase nuova dove potreste trovarvi protagonisti vostro malgrado; cercate di dimostrarvi versatili, pronti a cavalcare qualsiasi onda, meglio se del successo. cancro Il lavoro ha conosciuto periodi migliori, ma come al solito non smettete di sognare periodi migliori; oltre ai sogni ora è il caso di passare ai fatti con determinazione. leone Qualcuno vi ha deluso e dimenticare non è facile. Il perdono è gesto nobile, ma prima è necessario comprendere i motivi di tutto ciò che si è verificato. vergine Questa settimana vi scoprite straordinariamente istintivi, proprio voi che da sempre razionalizzate tutto ciò che vi accade; fatevi cullare dalle onde della passione.

62

oroscopo

bilancia Non dovete perdervi d'animo ogni qualvolta i fatti non si svolgono così come immaginate; bene in tutti i settori, dopo giorni di nervosismo e insicurezze immotivate. scorpione Eros che bussa alla vostra porta con sempre maggiore insistenza e non aprire può sembrare come perdere un'occasione difficilmete ripetibile in futuro. sagittario Siate costruttivi, ma all'occorrenza agevolate anche quel pizzico di follia che, se alimentato a dovere, potrebbe farvi fare quel salto di qualità da tempo sognato. capricorno Certo non è il caso di polemizzare con chi fatica a comprendere il vostro punto di vista; solo con i fatti le persone interessate capiranno la lezione. acquario Una pausa più che meritata è ormai alle porte ma rimangono piccoli ma importanti dettagli in ambito professionale, dove il vostro impegno è sempre ammirevole. pesci Sappiate trovare la giusta continuità in amore ora che finalmente la vita dio coppia sembra incanalata su binari costruttivi; frenare lo spirito critico è la prima cosa.

il parere delle stelle


Profile for edizioni b.l.b. snc

News Cuneo Febbraio 2020  

Mensile di musica e tempo libero della Provincia di Cuneo

News Cuneo Febbraio 2020  

Mensile di musica e tempo libero della Provincia di Cuneo

Advertisement