Page 1

Prima1:prima

28-11-2012

10:09

P R I M AV I S I O N E

DICEMBRE 2012

Pagina 1


Prima1:prima

28-11-2012

10:09

Pagina 2

La a Bic iciclleettta veerde erde dee un ďŹ llm dii

Haiffa aa Al Al Mansou ur


Prima1:prima

28-11-2012

10:10

Pagina 3

4

SCUSA, MI PIACE TUO PADRE

6

COLPI DI FULMINE

8

LO HOBBIT

12

SOMMARIO

LA BICICLETTA VERDE

16

ERNEST & CELESTINE

18

TUTTO TUTTO NIENTE NIENTE

20

LA REGOLA DEL SILENZIO

27

THE GREY

P R I M AV I S I O N E M e n s i l e d i c i n e m a e s p e t t a c o l o

n.1/2012 nuova serie - dicembre 2012

fondato da Adriana Pederzani

Editore: Aemme Gruppo Editoriale Multimediale sas v.le Andrea Doria, 32 - 20124 Milano - tel/fax 0270638308 aemmegem@fastwebnet.it - aemmegem@tiscali.it

Hanno collaborato a questo numero: Filippo Tini, Donatella Lolli, M.C.Petrignano, Stefano G.Cénnamo Autorizzazione Tribunale di Milano: n.122 del 15.02.1992

Direttore Responsabile: Adriana Pederzani Iscrizione ROC: n.10515 (Registro degli Operatori di Comunicazione) Direzione e redazione: v.le Andrea Doria, 32 - 20124 Milano

Stampa: RDS WEBPRINTING Srl - Arcore (Mb)

Pubblicità: Media (iN) - v. Campi, 29/L - Merate (Lc) - tel 03999891 www.dmediagroup.it Aemme Gruppo Editoriale Multimediale sas v.le Andrea Doria, 32 - 20124 Milano - tel/fax 0270638308 aemmegem@fastwebnet.it - aemmegem@tiscali.it

Tiratura: 290.000 copie Diffusione: allegato gratuito alle 34 testate pay di Dmedia Group Distribuito in: Lombardia, Piemonte, Liguria, Valle dʼAosta

pagina 3


Prima1:prima

28-11-2012

10:10

Pagina 4

LA BICICLETTA VE

Pluripremiato al Festival del Cinema di Venezia. Il primo film diretto da una donna araba, Haifaa Al-Mansour, interamente girato in Ar un Paese dove non cʼè unʼindustria cinematografica e non esistono i cinem

Wadjda è una bambina di dieci anni che abita alla periferia di Riyadh, la capitale dellʼArabia Saudita. Nonostante viva in un mondo conservatore, Wadjda adora divertirsi, è intraprendente e decisa a superare i limiti imposti dalla sua cultura. Dopo una lite con lʼamico Abdullah, un ragazzino del quartiere con cui non potrebbe giocare, la bambina vede una bella bicicletta verde in vendita. Wadjda desidera la bici disperatamente per battere Abdullah in velocità, ma sua madre non gliela concede, per paura delle ripercussioni da parte di una società che considera le biciclette un pericolo per la virtù delle ragazze. Così Wadjda de-

cide di provare a guadagnare i soldi da sola, consapevole che sua madre è troppo distratta per accorgersi di ciò che accade, occupata comʼè a convincere il marito a non prendere una seconda moglie. Ben presto però i piani di Wadjda vengono ostacolati quando viene scoperta a fare da “corriere” tra due innamorati. Giusto nel momento in cui sta perdendo la speranza nei suoi progetti di guadagno, sente parlare di un premio in denaro per una gara di recitazione del Corano. Così Wadjda si dedica completamente alla memorizzazione e alla recitazione deii versetti coranici e le sue insegnanti cominciano a vederla come una ragazza pia. La

pagina 4


Prima1:prima

28-11-2012

10:10

Pagina 5

VERDE

ato in Arabia Saudita, no i cinema.

Breve intervista alla regista, Haifaa AlMansour Il film è stato accolto con ovazioni dalla platea di Venezia, rimasta colpita da una storia semplice ma toccante. Come si sente ad aver raggiunto un tale traguardo? «Sono molto orgogliosa di aver realizzato il primo lungometraggio mai girato per intero in Arabia Saudita. Sono nata in una cittadina dove vivono molte ragazze come Wadjda, con grandi sogni, caratteri forti e grandi potenzialità. Queste bambine saranno in grado di dare una nuova forma e una nuova definizione al nostro paese.» Un cast formato solo da sauditi. Perchè? «Per me è stato importante lavorare con un cast formato esclusivamente da sauditi per riuscire a raccontare questa storia con autentiche voci del posto. Le riprese sono il frutto di una straordinaria collaborazione interculturale che ha condotto due troupe di immenso talento, una tedesca e una saudita, nel cuore di Riyadh.» Cosa si augura per questo film? «Mi auguro che questo film offra un ritratto unico del mio paese e parli dei temi universali della speranza e della perseveranza che individui di ogni cultura possono riconoscere come propri.»

LA BICICLETTA VERDE Data di uscita: 6/12/2012 Regia: Haifaa Al-Mansour Cast: Waad Al-Masanif, Abdullrahman Algohani, Reem Abdullah, Sultan Al Assaf, Ahd Kame Genere: Drammatico Distribuzione: AcademyTwo

gara non sarà facile, soprattutto per una monella come Wadjda, ma lei non demorde. Eʼ determinata a continuare a combattere per i suoi sogni...

pagina 5


Prima1:prima

28-11-2012

10:10

Pagina 6


Prima1:prima

28-11-2012

10:11

Pagina 7

"Divertente, umano e memorabile. Hugh Laurie dà un’interpretazione meravigliosa." Juliann Garey, Marie Claire "Perfidamente divertente." Pete Hammond, Deadline Hollywood

Lʼamicizia storica tra due famiglie, vicine di casa, viene compromessa quando uno dei capo famiglia si innamora della figlia ventenne degli altri e proprio sotto Natale... La famiglia Walling e la famiglia Ostroff non sono solo vicini di casa, ma anche intimi amici da molti anni. Condividono tutto: le cene del week-end, hobby, barbecue e le feste. Tutto questo fino al giorno in cui David (Hugh Laurie) apre la porta e si trova davanti la figlia di Terry e Cathy, Nina Ostroff, tornata a casa per Natale, dopo cinque anni di assenza. Reduce da una vita di vagabondaggio e una separazione dal fidanzato, nonostante le famiglie caldeggino un avvicinamento tra lei e Toby Walling, Nina sembra invece essere più attratta dal padre del ragazzo, David. Quando il loro “scandaloso” rapporto diventa palese, la vita delle due famiglie viene irrimediabilmente stravolta, in particolar modo

quella di Vanessa Walling, figlia minore di David e amica dʼinfanzia di Nina, e non passa molto tempo prima che le implicazioni della storia comincino ad avere effetti inaspettati ed esilaranti per tutti.

pagina 7

SCUSA, MI PIACE TUO PADRE Data di uscita: 6/12/2012

Regia: Julian Farino

Cast: Hugh Laurie, Catherine Keener, Oliver Platt, Allison Janney, Alia Shawkat, Adam Brody Genere: Commedia

Distribuzione: M2 Pictures


Prima1:prima

28-11-2012

10:11

Pagina 8

LUIGI E AURELIO DE LAURENTIIS PRESENTANO

CHRISTIAN

DE SICA

LILLO & GREG

SIMONE

barbato

LUISA

RANIERI ARISA ANNA

FOGLIETTA

REGIA DI

NERI PARENTI

UN FILM FILMAURO PRODUTTORE ESECUTIVO MAURIZIO AMATI PRODOTTO DA AURELIO & LUIGI DE LAURENTIIS

ColpidiFulmine-ilямБlm.it

IN COLLABORAZIONE CON IL

13 DICEMBRE

Seguici su

DISTRIBUZIONE


Prima1:prima

28-11-2012

10:11

Pagina 9

Chi di noi almeno una volta non è stato colto da un improvviso, irrefrenabile e straordinario… colpo di fulmine? Chi di noi almeno una volta non ha avuto la certezza di aver trovato lʼamore in un batter dʼocchio? Chi di noi almeno una volta non ha dovuto affrontare tutte le improbabili ma fantastiche avventure che un nuovo amore porta con sé? COLPI DI FULMINE Portabandiera della comicità natalizia, Christian De Sica ritorna con una commedia che porterà gli italiani nelle sale cinematografiche nonostante la crisi. “Chi va al cinema vuole evasione e speranza” , ha detto lʼattore. Colpi di fulmine è un film che affronta il tema dellʼamore a prima vista, diviso in due episodi estremamente comici ed entrambi ricchi di battute, sorprese e con un grande cast. pagina 9

Data di uscita: 13/12/2012 Regia: Neri Parenti Cast: Christian De Sica, Lillo & Greg, Luisa Ranieri, Arisa, Anna Foglietta, Simone Barbato Genere: Commedia Distribuzione: Filmauro


Prima1:prima

28-11-2012

10:11

Pagina 10

Per entrambi è un amore inconfessabile: per lei perché lo crede un vero prete, per lui perché sa di essere un finto prete. La comicità continua fino ad un finale a sorpresa...

Nella prima parte uno psichiatra (Christian De Sica) finisce per errore nel mirino del fisco. Temendo di finire in prigione prima di riuscire a chiarire la propria posizione, si traveste da prete e si rifugia in un paesino del Trentino, dove si finge il nuovo parroco della piccola comunità. Totalmente ignaro delle pratiche religiose, ma grazie alla sua esperienza professionale, entra perfettamente in sintonia con i parrocchiani e compaesani, aiutato anche dal sagrestano e chierichetto Oscar (Simone Barbato, il mimo di Zelig) e dalla fidata perpetua Tina (Arisa). Oscar è muto, Tina ha un forte accento lucano e così la comunicazione tra i tre non è affatto facile ed incomprensioni, doppi sensi, semplici conversazioni si tramutano in situazioni esilaranti. Tutto si complica ancora di più quando il finto prete si innamora a prima vista di una bellissima donna (Luisa Ranieri).

pagina 10


Prima1:prima

28-11-2012

10:12

Pagina 11

Greg, Lillo e Anna Foglietta sono i protagonisti del secondo “colpo di fulmine”. Il tutto si svolge a Roma e Greg interpreta lʼambasciatore italiano presso la Santa Sede. Il diplomatico, come il suo ruolo impone, è forbito nellʼeloquio ed impeccabile nei modi. Ma, per la legge del contrappasso, perde la testa per una pescivendola (Anna Foglietta) che parla solo in romanesco e ha modi grossolani da popolana verace... La donna detesta i formalismi e così lʼambasciatore, per poterla avvicinare e conquistare, si fa aiutare dal proprio autista (Lillo) per cercare di trasformarsi in un vero coatto. La messa in scena corre sempre sul filo del rasoio. Lʼambasciatore e il suo autista dovranno fare i salti mortali per risolvere una situazione impossibile…ma “al colpo di fulmine” non si comanda…


Prima1:prima

28-11-2012

10:12

Pagina 12


Prima1:prima

28-11-2012

10:12

Pagina 13

Diretto dal regista premio Oscar® Peter Jackson, arriva il primo di tre episodi tratti dal capolavoro di tutti i tempi di J.R.R. Tolkien, Lo Hobbit. I tre film sono ambientati nella Terra di Mezzo sessant´anni prima de “Il signore degli anelli” già adattato per il grande schermo da Jackson e dalla sua squadra. Nelle sale italiane anche in 3D dal 13 dicembre, un giorno prima dellʼuscita americana. “The Hobbit: the Desolation of Smaug”, secondo episodio della trilogia, uscirà invece a dicembre 2013. “The Hobbit: There and Back Again”, il capitolo conclusivo, arriverà pare a luglio 2014.

pagina 13


Prima1:prima

28-11-2012

10:12

Pagina 14

LO HOBBIT Un viaggio inaspettato Data di uscita: 13/12/2012 Regia: Peter Jackson Cast: Martin Freeman, Ian McKellen, Richard Armitage Andy Serkis Genere: Fantasy Distribuzione: Warner Bros Pictures

Radagast

smemorato, sbadato e piuttosto sente più a suo agio nel parlare c che con le persone. Stregone e am il Grigio, Radagast è uno dei gu grandi foreste delle Terre di Mezzo

Gandalf il Grigio uno dei più potenti stregoni della Terra di Mezzo, decide di partecipare alla riconquista del Regno dei nani di Erebor e del grande Tesoro custodito da un drago sputa-fuoco, Smaug il Terribile. Durante il viaggio scopre che un antico Male potrebbe essere tornato a infestare il mondo...

La storia racconta il viaggio del protagonista Bilbo Baggins, coinvolto in un´epica ricerca per reclamare il Regno Nanico di Erebor governato dal terribile drago Smaug. Avvicinato dal mago Gandalf il Grigio, Bilbo si ritrova al seguito di tredici nani capeggiati dal leggen-

dario guerriero Thorin Scudodiquercia. Il viaggio li conduce nelle Terre Selvagge, territori pieni di pericoli e avventure, abitati da Goblin e Orchi, implacabili Wargs, ragni giganti, mutaforma e stregoni. La loro meta principale è raggiungere l´Est e le aride

pagina 14


Prima1:prima

28-11-2012

10:13

Pagina 15

Bilbo Baggins come tutti gli hobbit, ama la vita tranquilla: per essere felice gli bastano la dispensa piena e un buon libro. Ma la sua vita cambia radicalmente quando lo stregone Gandalf e tredici nani bussano alla sua porta e lo invitano a seguirli in unʼavventura pericolosa...sorprendendo tutti, persino sè stesso, per astuzia e coraggio.

Thorin Scudodiquercia da piccolo il principe dei nani Thorin ha visto un grosso drago sputa-fuoco attaccare il Regno di Erebor provocando distruzione e terrore. I nani sopravvissuti, un tempo razza orgogliosa e nobile, sono stati costretti allʼesilio. Oggi Thorin è un guerriero forte determinato a riconquistare la sua terra.

Radagast

ato e piuttosto eccentrico, si gio nel parlare con gli animali . Stregone e amico di Gandalf st è uno dei guardiani delle e Terre di Mezzo.

Montagne Nebbiose, ma prima dovranno superare le caverne dei Goblin, dove Bilbo incontra una creatura che gli cambierà la vita per sempre… Gollum. Qui, da solo con Gollum, sulle rive del lago sotterraneo, l´ignaro Bilbo Baggins non solo sfodererà le astuzie più sottili e si scoprirà così coraggioso al punto da sorprendere persino se stesso, ma riuscirà a impossessarsi del "prezioso" anello di Gollum che possiede qualità inaspettate… un semplice anello d´oro, legato alle sorti della Terra di Mezzo in modo così stretto che Bilbo non può neanche immaginare...

Gollum un tempo uno sméagol, creatura simile allo hobbit, è stato trasformato nel corpo e nellʼanima dal piccolo prodigioso anello dʼoro che tiene nascosto nelle profondità di una grotta scura nelle Montagne Nebbiose. Pur non conoscendone la vera natura, per Gollum lʼAnello è più prezioso della sua stessa vita.

Elrond uno degli elfi più saggi rimasto sulla Terra di Mezzo, è Signore di Gran Burrone, lʼUltima Casa Accogliente a est del Mare. Durante la breve permanenza della Compagnia di Thorin Scudodiquercia, Bilbo e i nani ricevono riparo e cibo nonostante la loro naturale avversione per gli elfi. Elrond gli rivela le informazioni segrete di cui hanno bisogno per raggiungere la Montagna Solitaria.

pagina 15


Prima1:prima

28-11-2012

10:13

Pagina 16

con le voci di Claudio Bisio e Alba Rohrwacher sceneggiatura e dialoghi di Daniel Pennac

Un film di Benjamin Renner Vincent Patar Stéphane Aubier Tratto dagli album di Gabrielle Vincent «Ernest Et Celestine» pubblicati dalle Editions Casterman Adattamento grafico dei personaggi Seï Riondet / Direzione artistica Zaza et Zyk / Direzione animazione Patrick Imbert / Montaggio Fabienne Alvarez-Giro / Produttore esecutivo Ivan Rouveure / Direttore di produzione Thibaut Ruby / Produzione esecutiva musica D Music / Musica Vincent Courtois «La chanson d’Ernest et Célestine» scritta e interpretata da Thomas Fersen, per gentile concessione di tôt Ou tard e delle Editions Bucephales  Produttore delegato Didier Brunner (Les Armateurs) Coproduttore delegato Henri Magalon (Maybe Movies), Vincent Tavier et Philippe Kauffmann (La Parti Production), Stéphan Roelants (Melusine Productions) Una coproduzione Les Armateurs Maybe Movies Studiocanal France  Cinema La Parti Production Melusine Productions Rtbf (Television Belge) Con la partecipazione di Canal + Cine + France Televisions / Con il sostegno di Eurimages Fonds du Conseil de l’Europe e del Programme Media de l’Union Européenne Con la partecipazione del Centre National du Cinéma et de l’Image Animée / Con il sostegno di Région Ile-de-France Nell’ambito di Pôle Image Magelis, con il sostegno del Département de la Charente e della Région Poitou-Charentes / con il sostegno della Procirep e dell’Angoa-Agicoa Prodotto con l’aiuto del Centre du Cinéma et de l’Audiovisuel de la Fédération Wallonie-Bruxelles, e di Voo (Tv-Net-Tel) / con la partecipazione della Région Wallonne Realizzato con il sostegno di Tax Shelter du Gouvernement Fédéral Belge / Casa Kafka Pictures Movie Tax Shelter autorizzato da Dexia con la partecipazione del Fonds national de soutien à la production audiovisuelle du Grand-Duché de Luxembourg Vendite internazionali Studiocanal / Distributore in Italia Sacher Distribuzione

DAL 20 DICEMBRE AL CINEMA


Prima1:prima

28-11-2012

10:13

Pagina 17

Questa è la storia di Ernest e Celestine, un orso grande e grosso che sogna di fare lʼartista e di una topolina che non vuole fare la dentista. Nel tradizionale mondo degli orsi, fare amicizia con un topo non è certo cosa ben vista. Nonostante questo, Ernest, un orso che vive ai margini della società facendo il clown e il musicista, accoglie in casa sua la piccola topolina Celestine, orfanella fuggita dal mondo sotterraneo dei roditori... Ciò che colpisce è lʼimportanza della tenerezza fra i personaggi. Eʼ come entrare in una specie di mondo accogliente. Un posto dove ci si sente al sicuro, in cui si capisce che lʼamicizia che unisce Ernest e Celestine non potrà mai essere distrutta da niente.

pagina 17


Prima1:prima

28-11-2012

10:13

Pagina 18

TUTTO T NIENTE N

Un ritratto folle ma non troppo dell in una girandola di situazioni para pagina 18


Prima1:prima

28-11-2012

10:14

Pagina 19

O TUTTO E NIENTE

Perché Cetto La Qualunque, Rodolfo Favaretto e Frengo Stoppato finiscono in carcere? E, soprattutto, perché riescono a uscirne? Qual è il destino che li unisce? C'è qualcuno che trama nell'ombra? O costui preferisce farlo in piena luce? Tre storie, tre personaggi con un destino che li accomuna: la politica con la “p” minuscola. Cetto La Qualunque, il politico “disinvolto” che abbiamo imparato a conoscere, questa volta alle prese con una travolgente crisi politica e sessuale (in lui le due cose viaggiano sempre di pari passo). Rodolfo Favaretto, che rincorre il sogno secessiosta di un nordista estremo, e che per vivere e combattere la crisi commercia in migranti clandestini. Frengo Stoppato, un uomo stupefacente, in tutti sensi, che torna dal suo buen retiro incastrato da una madre ingombrante, con un sogno semplice semplice: riformare la chiesa e guadagnarsi la beatitudine.

ppo dell'Italia di questi anni, ioni paradossali e travolgenti. pagina 19


Prima1:prima

28-11-2012

10:14

Pagina 20

LA REGOLA DEL SILENZIO Data di uscita: 20/12/2012 Regia: Robert Redford Cast: Robert Redford, Shia LaBeouf, Julie Christie, Sam Elliott, Terrence Howard, Nick Nolte, Susan Sarandon Genere: Thriller Distribuzione: 01 Distribution

LA R


Prima1:prima

28-11-2012

10:14

Pagina 21

A REGOLA DEL SILENZIO THE COMPANY YOU KEEP

Jim Grant (Robert Redford) è un tranquillo avvocato e padre single che si trova costretto a fuggire quando un giovane e impetuoso reporter Ben Shepard (Shia LaBeouf), rivela la sua vera identità di ricercato: negli anni '70 Grant era un pacifista radicale e sulla sua testa pende l'accusa di omicidio. In tutto il Paese si scatena una gigantesca caccia allʼuomo e Grant dovrà lottare duramente per dimostrare la propria innocenza.


Prima1:prima

28-11-2012

10:14

Pagina 22

“I segreti sono una cosa pericolosa, Ben. Pensiamo tutti di volerli conoscere. Ma se ne hai mai avuto uno, allora saprai che significa non solo conoscere qualcosa su unʼaltra persona, ma anche scoprire qualcosa su noi stessi”. Jim Grant LA REGOLA DEL SILENZIO può essere visto come un gioco tra il gatto e il topo che coinvolge due uomini, il giornalista Ben Shepard (Shia LaBeouf) e il fuggitivo Jim Grant (Robert Redford), entrambi in cerca della verità e per questo costretti a ridefinire le loro vite. La sceneggiatura è incentrata sul viaggio di Grant, mentre lui torna in contatto con i fantasmi del suo passato – molti dei quali vivono ancora nascosti – con la speranza di discolparsi dallʼaccusa di omicidio che lo ha portato alla fuga, quando era uno studente collegato allʼala estremista del movimento contro la guerra. Scatta una vera e propria caccia allʼuomo, Ben Shepard e tutta lʼFBI si mettono sulle tracce di Grant, rimanendo però sempre un passo indietro rispetto ai suoi movimenti.

“Pensavo che fosse una vicenda notevole e che fornisse la possibilità di approfondire un evento che fa parte della storia americana”, sostiene Redford parlando del film. “Non solo potevamo osservare questa realtà, ma anche osservare il modo in cui queste persone vivono trentʼanni dopo... nascoste e con una falsa identità”. “Erano molto legati tra loro, anche per via dello stile e delle passioni della loro epoca, mentre ora sono invecchiati e hanno preso strade diverse. Alcuni sono pentiti di averlo fatto, altri hanno dei rimorsi. Alcuni allʼepoca ci credevano, ma sentono di dover passare il resto della vita pagando per le loro azioni. Altri ritengono che sia una giusta causa, allora come adesso. Quindi ci sono dei sentimenti e dei rapporti molto variegati e il modo in cui si fondevano tra loro mi affascinava”.

Il film è basato sul romanzo di Neil Gordon ed è stato il potenziale drammatico della storia che ha attirato Robert Redford verso il progetto. “Il romanzo mi ha aperto gli occhi”, rivela Redford. “Sapevo che sarebbe stato difficile da adattare, ma anche che avrebbe dato vita a un grande film”.

pagina 22

Per il suo nono film da regista, Robert Redford uno degli attori e registi più acclamati di Hollywood, vincitore dellʼOscar®, ha scelto alcuni dei maggiori talenti in circolazione attualmente: Shia LaBeouf nel ruolo del protagonista Ben Shepard e interpreti del calibro di Julie Christie, Susan Sarandon, Stanley Tucci, Terrence Howard, Richard Jenkins, Chris Cooper e Nick Nolte – tutti vincitori o nominati allʼOscar® .


Prima1:prima

28-11-2012

Seguici su:

Pagina 23

PRESENTA

UNA PRODUZIONE

MUSICHE DI DIRETTORE DELLA FOTOGRAFIA PRODOTTO DA

10:14

UN FILM DI

LA REGOLA DEL SILENZIO (THE COMPANY YOU KEEP) CON

COSTUMI DI

SCENEGGIATURA DI

CON

E

PRODUTTORI ESECUTIVI DIRETTO DA

facebook.com/01distribution

MONTAGGIO DI

SCENOGRAFIA DI

CASTING

TRATTO DAL ROMANZO DI

@01distribution

youtube.com/01distribution

DAL 20 DICEMBRE AL CINEMA


Prima1:prima

28-11-2012

10:14

Pagina 24

...altri film del mese TROPPO AMICI

GRANDI SPERANZE

Data di uscita: 6/12/2012

Data di uscita: 6/12/2012

Regia: Oliver Nakache, Eric Toledano

Regia: Mike Newell

Cast: Vincent Elbaz, Isabelle Carré, Omar Sy, Francois-Xavier Demaison Genere: Commedia Quando Alain ha sposato Nathalie non sapeva che avrebbe sposato anche tutta la sua famiglia. Cʼè Jean-Pierre, il cognato con la moglie Catherine e la nipote Gaëlle. Cʼè Roxane, la cognata, che assilla la vita di Bruno. Stasera tutti a cena da Jean-Pierre…

Cast: Helena Bonham Carter, Ralph Fiennes, Sally Hawkins, Jeremy Irvine

LʼINNOCENZA DI CLARA

SAMMY 2

Data di uscita: 13/12/2012

Data di uscita: 13/12/2012

Regia: Toni D'Angelo

Regia: Ben Stassen

Cast: Chiara Conti, Alberto Gimignani, Luca Lionello, Bobo Rondelli

Genere: Animazione

Genere: Drammatico Ispirato ad una storia vera, il film è ambientato tra le cave di marmo di Carrara e i boschi della Lunigiana, dove si incontrano i destini di due uomini, Maurizio e Giovanni, e dellʼaffascinante Clara...

Genere: Drammatico Il giovane orfano Pip si riscatta dalle sue umili origini, grazie ad un misterioso benefattore. Finalmente il futuro gli riserva Grandi Speranze, magari al fianco della bella e irraggiungibile Estella, suo amore sin dallʼinfanzia. ...

Torna la tartaruga più amata dai bambini di tutto il mondo, con una nuova e ancora più divertente avventura, tanti personaggi da conoscere e uno spettacolare Real 3d da vera...immersione subacquea!

LA PARTE DEGLI ANGELI

I 2 SOLITI IDIOTI

Data di uscita: 13/12/2012

Data di uscita: 20/12/2012

Regia: Ken Loach

Regia: Enrico Lando

Cast: Paul Brannigan, John Henshaw, Gary Maitland

Cast: Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio

Genere: Commedia

Genere: Comico

Le avventure di Robbie, piccolo delinquente di Glasgow e dei suoi amici di sventura alle prese con un colpo molto...alcolico.

Sequel del riuscitissimo "I soliti idioti"...

VITA DI PI

RALPH SPACCATUTTO

Data di uscita: 20/12/2012 Regia: Ang Lee

Data di uscita: 20/12/2012

Cast: Irrfan Khan, Tabu, Tobey Maguire, Gérard Depardieu

Genere: Animazione

Regia: Rich Moore

Genere: Avventura La storia dellʼincredibile sopravvivenza di un giovane in mare contro impossibili difficoltà. Unʼepica avventura, unʼesperienza emotivamente affascinante che ispirerà, commuoverà e trasporterà il pubblico in un mondo di scoperta che non dimenticheranno mai.

pagina 24

Ralph è stanco di essere messo in ombra da Fix-It Felix, il “bravo ragazzo” campione nel loro gioco dove ogni volta finisce per salvare la situazione. Decide che è arrivato il momento di smettere di interpretare il ruolo del cattivo. Così inizia un viaggio attraverso i giochi arcade per dimostrare di avere tutte le carte in regola per essere un eroe...


Prima1:prima

28-11-2012

10:14

Pagina 25

...prossimamente JACK REACHER

LE AVVENTURE DI FIOCCO DI NEVE

Data di uscita: 3/1/2013 Regia: Christopher McQuarrie Cast: Tom Cruise, Rosamund Pike, Robert Duvall Genere: Azione

Data di uscita: 3/1/2013 Regia: Andrés G. Schaer Genere: Animazione

Un uomo a cui non interessa la legge, ma solo ciò che è giusto. Tom Cruise interpreta un ex-investigatore militare che si batte con ogni mezzo per salvare un innocente...

Dalla storia vera di Fiocco di Neve, unico gorilla bianco al mondo. Arrivato da cucciolo allo Zoo di Barcellona, diventa subito lʼanimale più ammirato dai visitatori, ma, a causa del colore della sua pelliccia, gli altri gorilla non lo considerano parte del gruppo ed il suo unico vero amico è un panda rosso di nome Miguel...

LA SCOPERTA DELLʼALBA

CLOUD ATLAS

Data di uscita: 10/1/2013

Data di uscita: 10/1/2013

Regia: Susanna Nicchiarelli Cast: Margherita Buy, Susanna Nicchiarelli, Gabriele Spinelli Genere: Drammatico

Regia: L. e A. Wachowski,Tom Tykwer Cast: Tom Hanks, Halle Berry, Jim Broadbent Genere: Azione

Roma, 1981: il Professor Mario Tessandori viene ucciso con sette colpi di rivoltella da due brigatisti, nel cortile dell'università e sotto gli occhi di tutti. Muore tra le braccia di Lucio Astengo, suo amico e collega. Poche settimane dopo, Lucio Astengo scompare nel nulla.

Azione, mistero e amore si intrecciano nelle pieghe della storia così come lʼanima di un assassino si tramuta in quella di un eroe, e un unico atto di gentilezza si propaga attraverso i secoli per ispirare una rivoluzione in un lontano futuro...

FRANKENWEENIE

DJANGO

Data di uscita: 17/1/2013

Data di uscita: 17/1/2013

Regia: Tim Burton

Regia: Quentin Tarantino Cast: Leonardo Di Caprio, Samuel L.Jackson, Christoph Waltz, Jamie Foxx

Genere: Animazione Dopo aver inaspettatamente perso il suo adorato cane Sparky, il giovane Victor sfrutta il potere della scienza per riportare in vita il suo amico, con qualche lieve variazione. Prova a nascondere la sua creazione cucita-in-casa, ma quando Sparky esce i compagni di scuola di Victor, gli insegnanti e lʼintera città scoprono che “tenere al guinzaglio una nuova vita” può essere mostruoso...

Genere: Azione-western Django è uno schiavo liberato che assiste un cacciatore di taglie tedesco che, in cambio del suo aiuto, lo aiuterà a vendicarsi di Plantation che gli ha rapito la moglie e tenta ancora di metterlo in catene....

FLIGHT

LOOPER

Data di uscita: 24/1/2013

Data di uscita: 31/1/2013 Regia: Rian Johnson

Regia: Robert Zemeckis Cast: Denzel Washington, John Goodman, Don Cheadle, Melissa Leo Genere: Drammatico Un pilota, un volo, un incidente. Eroe o colpevole? Con il premio Oscar® Denzel Washington…preparatevi a rimanere senza fiato.

pagina 25

Cast: Bruce Willis, Emily Blunt, Joseph Gordon-Lewitt Genere: Thriller Eʼ possibile viaggiare nel tempo, ma è unʼattività illegale. Quando la mafia vuole sbarazzarsi di qualcuno, lo rispedisce 30 anni indietro nel tempo, dove un “looper”, e cioè un sicario , lo attende per farlo fuori. Joe sta diventando ricco… ma un giorno la mafia decide di “chiudere il cerchio” inviando nel passato il futuro Joe affinché venga assassinato.


Prima1:prima

28-11-2012

10:14

Pagina 26

*5$7,6


Prima1:prima

28-11-2012

10:14

Pagina 27

Se avete paura degli animali selvatici o dei viaggi in aereo, questo film vi sconvolgerà a lungo.

Tutto inizia in una raffineria in Alaska, dove John Ottway (Liam Neeson) è un tiratore scelto assunto per proteggere gli operai durante i turni di lavoro da ogni tipo di bestie selvatiche, come orsi e lupi naturalmente. Mentre stanno tornando a casa in aereo, finito il massacrante turno di cinque settimane, precipitano nella selvaggia Alaska a causa di una tempesta. Affrontando ferite mortali e condizioni climatiche impossibili, i sopravvissuti avranno solo poco tempo per sfuggire al gelo e a un pericoloso branco di lupi selvatici che dà loro la caccia, prima che sia troppo tardi.

“Il mio personaggio ha un particolare rapporto con questi lupi” spiega Neeson. “Lavora a difesa della raffineria e suo compito è assicurarsi che gli animali non si avvicinino agli operai. Quello che lo tormenta è che, probabilmente, i lupi stiano tornando per vendicarsi.”

pagina 27


Prima1:prima

28-11-2012

10:14

Pagina 28


Prima Visione  

Rivista di Cinema e Televisione

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you