Issuu on Google+

In OMAGGIO

UP&DOWN

50°

Il magazine delle gare di ski-alp e trail running

Una primavera dalle condizioni particolarmente favorevoli ha scatenato gli appassionati di sci estremo

SCI RIPIDO PRIMAVERA 2013

Ripetizione Nord del Disgrazia Gran Sasso 'Steep & Deep' Una linea dalla Forcola di Sciora

89

PORTFOLIO > 71 ritratti di concorrenti durante l'adamello Ski raid 2013 NORVEGIA > Ski-alp e barca a vela alla Scoperta delle SunmørSalpane PRESANELLA > 11 propoSte top level dove Ski-alp e alpiniSmo Si incontrano ALLENAMENTO > prevenire ed evitare la Sindrome da Sovrallenamento ALTA BADIA > tirare curve Sul firn primaverile nel gruppo del puez-odle ULTRA TRAIL > interviSta a gregoire millet, il profeSSore volante del tor deS géantS EXPLOIT > Jez bragg ci racconta la Sua impreSa di 3.500 km di corSa in 53 giorni

MAGGIO 2013

mensile n.89 I € 6,00 MADE IN ITALY @skialper

ISSN 1594-8501

+!4@:2B1,URMMMR!7Z8C8W8_8L


alpine

running Biking

www.dynafit.com

Vieni a scoprire la nuova collezione DYNAFIT presso i rivenditori autorizzati.


Edito di Davide Marta

L'ultimo 'fine stagione'

© Nacho Grez

Ero abituato così. Aprile lo vivevo come una grande volata, l'ultima appassionate salita, prima di una lunga discesa che porta al traguardo. Lo sforzo finale per chiudere l'ultimo numero della stagione, poi finalmente un po' di pausa. Certo, tante cose da fare, ma nulla rispetto alla frenesia dei mesi invernali, con le chiusure della rivista tambureggianti e pochi attimi di tregua. Ecco, in questo inizio di maggio del 2013 (uscita posticipata per aspettare il Mezzalama, nda) mi godo per l'ultima volta questa sensazione. Già, perché dal prossimo mese di ottobre cambierà la periodicità di Ski-alper e non ci saranno più soste. Si esce tutto l'anno, senza soluzione di continuità. L'avevamo promesso già un anno fa, abbiamo dovuto strutturarci adeguatamente, ora siamo pronti. Un lettore giorni fa mi ha scritto, dicendo che è giusto così, che Ski-alper rappresenta un po' tutti gli amanti dello sport outdoor in montagna e che come loro, chiusa la stagione di sci e pelli, avrebbe dovuto cambiare d'abito e occuparsi di altre attività. Va bene, accettiamo la sfida… L'appuntamento è dunque in edicola la prima settimana di ottobre, da lì in poi ogni due mesi, sempre la prima settimana

del mese. A questo si aggiungano due uscite monografiche, una dedicata ai test invernali, l'altra a quelli estivi (Outdoor Running, già in edicola in questi giorni nella versione 2013). Una scelta coraggiosa, ma con basi molto solide. La rivista è cresciuta notevolmente, anche in un anno di crisi come questo, 'battezzando' anche Up&Down che ha dato ulteriore linfa ad un prodotto editoriale che continua ad evolvere secondo i gusti dei lettori. In fondo non nascondiamo l'anima 'social' del nostro modo di lavorare: su facebook e twitter la community è in costante evoluzione, sempre più attiva, il sito ha triplicato gli accessi quotidiani rispetto ad un anno fa. Eppure la rivista ha sensibilmente aumentato le vendite. Sono da sempre convinto che il web, utilizzato nel modo giusto, non 'cannibalizzi' il prodotto cartaceo, ma che ne sia la giusta spalla. Si crea un contatto con chi sta dall'altra parte, si commenta insieme il lavoro, si valutano proposte. Ma soprattutto si seleziona, rielabora e raffina il mare magnum di informazioni disponibili in rete, spesso slegate e prive di un senso critico. E allora avanti così, ottobre non è poi tanto lontano. Intanto mi godo l'ultimo 'fine stagione'.

@davmarta


Photo W. Cainelli LA SPORTIVA ® is a trademark of the shoe manufacturing company “La Sportiva S.p.A” located in Italy (TN)

WE ARE

MOUNTAIN RUNNERS CORRERE, CAMMINARE, AFFRONTARE ROCCE E FANGO, NEVE E POZZE D’ACQUA. MUOVERSI VELOCEMENTE TRA GLI ELEMENTI NATURALI, SENTIRLI, AFFRONTARLI. LA SPORTIVA MOUNTAIN RUNNING COLLECTION: SPIRITO OFF-ROAD. S C O P R I L A S U W W W . L A S P O R T I VA . C O M

Engineered with: Become a La Sportiva fan

#runnerheroes


numero 89 - maggio 2013

SKI ALP TRAVEL

IL LUNGO VIAGGIO* *te araroa

Da Cape Regina, sull'Isola del Nord, a Bluff, estremità dell'Isola del Sud. Jez Bragg racconta in esclusiva a Ski-alper la sua incredibile impresa. da pagina 78

testo di Jez Bragg traduzione di Claudio Primavesi foto di Damiano Levati

Scialpinismo e montagna a 360° \ rivista, web, social network, iPad, smartphone IL SITO

SMARTPHONE E TABLET

TWITTER

La redazione non va in vacanza nella bella stagione! Continua a seguire gli aggiornamenti quotidiani su skialper.it

Da inizio giugno disponibile la nuova app per leggere Ski-alper su tutti gli smartphone e tabled del mondo Apple e Android.

Ne facciamo grande uso e ci piace cinguettare. Follow us on Twitter! @skialper

In omaggio

Terza uscita del nuovo magazine dedicato alle gare di ski-alp, trail e skyrunning. Up&Down è un allegato gratuito realizzato dalla redazione di Ski-alper

FACEBOOK Scrivici, ti risponderemo. Entra in contatto con la redazione, ricevi gli aggiornamenti. Cerca la pagina Ski-alper, clicca 'mi piace'!

ALL'interno ATLETA DELL'ANNO Il francese William Bon Mardion è stato l'autentico dominatore della stagione. SPECIALE "LA GRANDE COURSE" Le gare da sogno, quelle a cui ogni ski-alper sogna di prendere parte: Pierra Menta, Adamello Ski Raid, Mezzalama dal nostro inviato Guido Valota


FLYWEIGHT JACKET

PESO MINIMO, PRESTAZIONE MASSIMA

PESI PIUMA PER IL TRAIL

www.jack-wolfskin.com


MADE IN ITALY Direttore responsabile: DAVIDE MARTA davide.marta@mulatero.it Vice-direttore: CLAUDIO PRIMAVESI claudio.primavesi@mulatero.it Marketing e pubblicità: SIMONA RIGHETTI simona.righetti@mulatero.it Segretaria di redazione: ELENA VOLPE elena.volpe@mulatero.it Area touring e viaggi UMBERTO ISMAN Area ski-alp race: GUIDO VALOTA guido.valota@mulatero.it Progetto grafico e impaginazione: BUSINESS DESIGN info@business-design.it

LE NOSTRE PROPOSTE

OUTDOOR RUNNING

Sapore di sale

Doctor Millet & Mr. TDG

Una settimana di scialpinismo in Norvegia, dove ci si sposta in barca a vela e le salite iniziano…. a livello del mare! a pag 18

Intervista al professore di fisiologia dell'Università di Losanna, secondo all'ultima edizione del Tor des Géants a pag 74

Alta Badia, it's firn time

Allenarsi per correre senza pericoli

Proposta di freeride-mountaineering nel gruppo Puez-Odle, nel silenzio della montagna e fuori dalle rotte turistiche di massa a pag 48

Approfondimento sulla sicurezza nelle gare di trail e skyrunning con il grande Fabio Meraldi a pag 78

Gran Sasso, steep & deep

Te Araroa

Alla scoperta dei ripidi canali del versante sud del Corno Grande, dove è stata scritta la storia dello sci ripido appenninico a pag 52

Il racconto in prima persona di Jez Bragg della sua traversata della Nuova Zelanda di corsa per 3.000 km a pag 80

28 Mai fermarsi, nello ski-alp come nella vita Intervista ad Andrea Codega, uno dei sei cugini che gestiscono l'azienda Camp da pag 28

Cartografia: SARA CHIANTORE

32

Webmaster skialper.it: SILVANO CAMERLO

Presanella, sci & piccozze 11 proposte di salite e discese ripide sul massiccio della Presanella, dove ski-alp e alpinismo puro si incontrano da vicino da pag 32

Contributi fotografici: Ralf Brunel, Davide Ferrari, Nacho Grez, Umberto Isman, Damiano Levati, Luca Parisse, Samuel Pradetto Collaboratori: Lorenzo Bortolan, Leonardo Bizzaro, Renato Cresta, Giorgio Daidola, Giorgio Ficetto, Luca Giaccone, Fabio Menino, Omar Oprandi, Fabrizio Pistoni, Flavio Saltarelli, Aldo Savoldelli, Matteo Tagliabue, Niccolò Zarattini

Facce da Adamello Ski Raid

71 ritratti di concorrenti al Passo Presena durante l'Adamello Ski Raid 2013 a pag 12

Hanno contribuito a questo numero: Alfredo Brighenti, Jez Bragg, Luca Parisse, In copertina: Davide Terraneo durante la discesa della Nord del Disgrazia (foto ©Matteo Tagliabue) Distribuzione in edicola: MEPE - Milano - tel 02 89 5921 Stampa: REGGIANI - Brezzo di Bedero (VA) Autorizzazione del Tribunale di Torino n. 4855 del 05/12/1995. La Mulatero Editore srl è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 21697. © copyright Mulatero Editore - tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questa rivista potrà essere riprodotta con mezzi grafici, meccanici, elettronici o digitali. Ogni violazione sarà perseguita a norma di legge

46 27 anni dopo il 'Bianco' Il racconto della prima ripetizione della discesa della Nord del Disgrazia da pag 46

42 Modinelli a 360° Silvio Mondinelli a ruota libera: l'alpinismo, lo scialpinismo, l'Himalaya, le Alpi e… Kilian da pag 42

PER FAVORE RICICLA QUESTA RIVISTA MULATERO EDITORE Via Principe Tommaso, 70 10080 - Ozegna (To) tel 0124 428051 - 0124 425878 fax 0124 421848 mulatero@mulatero.it www.mulatero.it

LE RUBRICHE DI SKI-ALPER

Lettere alla redazione (pag.8) - Pareti di carta (di Leonardo Bizzaro, pag. 10) - Pensieri bizzarri (di Leonardo Bizzaro, pag. 16) Fauna alpina (di Giorgio Ficetto, pag. 60) - Neve e valanghe (di Renato Cresta, pag. 62) - Preparazione (di Aldo Savoldelli, pag. 70) - Montagna e diritto (di Flavio Saltarelli, pag. 72) - Area tecnica (a cura della redazione tecnica, pag 65) - Controcopertina (di Guido Valota, pag. 96)

ArRIVEDERCI IN EDICOLA AL PROSSIMO 1 OTTOBRE CON SKI-ALPER 90, IL PRIMO DELLA STAGIONE 2013/2014


CARSTON ROCKS POWSLAYER POWSLAYER: REALIZZATA IN TESSUTO GORE-TEX® PRO PER IL MASSIMO LIVELLO DI PERFORMANCE “La PowSlayer è in assoluto la mia giacca preferita. Ogni dettaglio nella giacca è attentamente pensato: tessuto ultraleggero, ultraimpermeabile, ampie aperture per la ventilazione facili da trovare, e tasche nei punti giusti. La PowSlayer ha tutto quello che è necessario e nulla che non lo sia.” — Carston Oliver GORE-TEX®, GORE®, e GUARANTEED TO KEEP YOU DRY® sono marchi di W. L. Gore & Associates, Inc.

GRANT GUNDERSON © 2012 Patagonia, Inc.


SAPORE DI SALE L e S u n m ø r s a l pa n e s o n o t r a l e c i m e p i ù i n n e vat e d e l l a p e n i s o l a s c a n d i n ava , e p p u r e s i t u f fa n o s e m p r e n e l m a r e , che è spesso l'unica via di accesso per raggiungerle. Un'esperienza unica, una settimana piena di emozioni come u n m e s e , d a p r o va r e a f i n e s ta g i o n e , q u a n d o l a l u c e d e l giorno sembra non finire mai testo E FOTO: Umberto Isman

3 ore

Viaggio Roma - Oslo

385.155 km²

Superficie della Norvegia

62°n 11°e

Coordinate di Ålesund


34 > ski mountaineering

PRESANELLA

Undici itinerari sulla Presanella, a pochi passi dai panettoni bianchi dell'Adamello. Alla scoperta di discese aperte da pioneri del calibro di Heini Holzer e salite su ghiaccio molto interessanti

PRESANELLA SCI PICcOZZE testo E FOTO : Matteo Tagliabue


35 > ski mountaineering

S

Scendendo dal Passo del Tonale verso la Val di Sole, soprattutto in inverno o primavera, non può sfuggire allo sguardo lo spettacolo di vette e bellissimi scivoli bianchi di neve che caratterizzano il massiccio della Presanella e che compaiono in fila uno dopo l'altro. Per gli amanti dello sci ripido e delle vie classiche di ghiaccio sono un'attrazione a volte irresistibile, quasi come le gambe di una bella donna. Questo gruppo di vette si colloca a cavallo tra il Passo del Tonale e la Val di Sole, al confine tra Lombardia e Trentino e, anche se la sua vicinanza con l'Adamello porta a volte alla denominazione 'massiccio Adamello-Presanella', può essere considerato gruppo a sé stante. La cima della Presanella è anche il punto più alto del Trentino-Alto Adige. Il nome Presanella compare per la prima volta sul Grande Atlante del Tirolo del 1764 poco prima di quello dell'Adamello, apparso nella carta napoleonica del 1797. Curiosamente i nomi attribuiti ai due monti sono riconducibili alle acque per uso pastorale. A Vermiglio il termine Presanella era attribuito alla piccola presa d'acqua situata all'imbocco della Val Stavèl, ai piedi delle tre

maggiori vette che sovrastano la vallata, ossia Presanella, Vermiglio e Gabbiolo. Mentre la vicina zona dell'Adamello si presta di più allo scialpinismo classico, con pendii ampi e dolci, nel gruppo della Presanella il classico lascia il posto a qualcosa di più evoluto, a uno sci 'alpinismo' nel vero senso di quest'ultima parola, a quello che agli albori veniva chiamato sci 'acrobatico', ripido o estremo. Sul loro versante settentrionale Presanella e cima di Vermiglio sono collegate da un muraglione di roccia e ghiaccio che costituisce la famosa Muraccia. È un luogo di grande fascino e interesse, sia sciistico che alpinistico, e dove si potrebbe rimanere una settimana intera senza ripetere due volte la stessa via. La storia scialpinistica sulla Presanella inizia però dopo quella sull'Adamello. Esclusa la prima salita invernale alla cima della Presanella compiuta con le racchette nel 1890, l'ascensione con gli sci è stata fatta da militari austriaci nel 1912. Successivamente lo scialpinismo si è sviluppato sempre per scopi militari durante la Grande Guerra. Fino agli anni '40, oltre allo scialpinismo militare, la Presanella


G r a n Sa s s O

'steep & deep' Alla scoperta dei ripidi canali del versante sud del Corno Grande, dove è stata scritta la storia dello sci ripido appenninico testo E FOTO : LUCA E ROBERTO PARISSE


70 > in edicola

OUTDOOR RUNNING 2013 In edicola da inizio maggio l'annuario monografico di Ski-alper dedicato alla corsa in natura

U

n progetto partito da lontano, a cui tutta la redazione si è avvicinata con grande attenzione, cercando di curare ogni minimo dettaglio. 'Outdoor Running' è uno speciale monografico di Ski-alper dedicato alla corsa in natura in tutti i suoi aspetti: trail, skyrunning e corsa in montagna. Un'opera 'ciclopica', unica nel suo genere, divisa in due macro-sezioni. 256 pagine a colori, con strepitose immagini e contenuti introvabili altrove.

dell’anno

Outdoor Running 2013

dell’anno

Outdoor Running 2013

PRODOTTO

A MINIMALIS ARP

1

ZA

1

o

SC

SC PRODOTTO

A SKYRUNNIN ARP

o

dell’anno

Outdoor Running 2013

PRODOTTO

TRAIL RUNNIN INO

1

G

1

o

SUPER TEST - La seconda metà della guida Outdoor Running ospita il test dei prodotti: scarpe trail, scarpe skyrunning, scarpe natural running e vertical, bastoni da skyrunning e trail, zaini idrici, cinture portaborraccia. Un totale di 90 prodotti - tutte le novità sul mercato in questa stagione - messi a dura prova in ogni condizione dal nostro staff di testatori. Chi sono? Fabio Bazzana, Marco Moletto, Marco De Gasperi, Silvia Serafini e Andrea Basolo per la parte skyrunning e vertical. Mau-

MO

TRAIL RUNN RPA I

G

PRODOTTO

Tutti gli uomini di OUTDOOR RUNNING 2013 Direzione e coordinamento: Claudio Primavesi Responsabile sezione test: Sebastiano Salvetti Testatori: Andrea Basolo, Fabio Bazzana, Cesare Clap, Marco De Gasperi, Marco Moletto, Fabrizio Pistoni, Mauro Saroglia, Silvia Serafini, Francesco Zucconi. Foto still life prodotti: Sebastiano Salvetti Foto in azione: Damiano Levati Videomaker: Niccolò Zarattini Responsabile sezione gare: Fabio Menino Impaginazione: Business Design

NG

TUTTI I PRODOTTI VINCITORI NELLA PROPRIA CATEGORIA

SCA

360 GARE - Un'analisi approfondita come non avevate mai visto del calendario gare nazionale e internazionale. 107 schede con recensioni complete in tutti i dettagli delle principali gare italiane, 30 gare internazionali da sogno, altri 223 appuntamenti con le indicazioni essenziali. Il tutto curato con massima precisione e competenza da Fabio Menino. Di ogni gara troverete minuziose indicazioni su percorso, profilo altimetrico, costo di iscrizione, numero limite di iscritti accettati, numero ristori, punti acqua, punti UTMB, ammontare dei premi in denaro, tempo record maschile e femminile, tempo medio dell'ultima edizione, tempo limite, numero di finisher dell'ultima edizione, la classifica dell'ultima edizione, l'albo d'oro. E poi, naturalmente, la nostra presentazione e la valutazione della redazione: solo due gare hanno ottenuto le tre scarpette +, il massimo dei voti. Scoprirete quali sono leggendo la guida.

o

dell’anno

Outdoor Running 2013

Abbiamo messo a dura prova ogni tipo di attrezzatura ed eletto il miglior prodotto per ogni categoria. Ecco chi ha primeggiato.

Scarpa Trail running Hoka One One Rapa Nui Comp

Scarpa Skyrunning Scott T2 Kinabalu

Scarpa Minimalismo e Vertical Salomon S-Lab Sense

Zaino Trail running Salomon Advanced Skin S-Lab 12 Set


I NUMERI DELLA SEZIONE TEST

71 > in edicola

9 testatori 130 pagine 21 scarpe trail running 15 scarpe skyrunning 14 scarpe minimalismo/vertical 17 zaini idrici 8 cinture porta-borraccia 8 bastoni trail running 7 bastoni vertical

BACKSTAGE Il cortometraggio che racconta le varie fasi del test dell'attrezzatura da trail e skyrunning è disponibile nella sezione video di skialper.it. Riprese e montaggio sono di Niccolò 'Zorro' Zarattini. È possibile vederlo direttamente sul vostro smartphone inquadrando il codice QR. skialper.it/Videos

I NUMERI DELLA SEZIONE GARE ITALIA 83 pagine 107 recensioni 12 vertical 38 sky 57 trail 4.546,08 km 277.014 m D+ 18.884 finisher 1.066 dati atleti riportati (posizione, nome, nazionalità, tempo) 223 altri appuntamenti segnalati

Zaino skyrunning Camp Trail Vest Light

dell’anno

Outdoor Running 2013

Bastone Trail running Dynafit X4 Performance

PRODOTTO

dell’anno

Outdoor Running 2013

Bastone Vertical Komperdell Carbon Featherlight

PRODOTTO

A TRAIL RUNNI TUR

1

RA SKYRUNNIN NTU

CI

1

CIN

B

BAS

1

o

o

dell’anno

Outdoor Running 2013

Cintura Trail running Deuter Pulse Three

PRODOTTO

G

Outdoor Running 2013

PRODOTTO

ONE VERTICA AST

NG

dell’anno

E TRAIL RUNN TON o

alper più concentrata al Centro-Nord, in modo da consentire a tutti gli appassionati di poter acquistare la propria copia di questo prezioso annuario. Fin dai primi giorni Outdoor Running è andata 'a ruba' ma sarà comunque disponibile nelle edicole fino a fine giugno. Potete quindi richiederla al vostro edicolante oppure, nel caso fosse esaurita, contattare il nostro servizio abbonamenti (ordini@mulatero.it) per conoscere le edicole fornite nella vostra zona.

DOVE TROVARLA - La guida Outdoor Running, stampata in 45.000 copie, è stata distribuita nelle migliori edicole d'Italia a partire dal 24 aprile al prezzo di 6 euro. Una copertura 'massiccia', su tutto il territorio nazionale, differente da quella abituale di Ski-

L

1

o

'prodotto dell'anno' in tutte le categorie previste. E poi la parte fotografica in azione: il test è stato interamente curato da una 'firma' d'eccezione, Damiano Levati.

ING

PRODOTTO

O SKYRUNNIN AIN

G

Z

ro Saroglia, Cesare Clap, Francesco Zucconi e Fabrizio Pistoni per la parte trail e lunghe distanze. C'è bisogno di presentazioni? Ad ogni prodotto è stata dedicata una pagina, con numerose foto still life curate direttamente dal responsabile del test Sebastiano Salvetti, approfonditi rilevamenti e misurazioni in laboratorio, prove 'a secco', prove sul campo su tutti i terreni. Abbiamo rilasciato - come già avvenuto per il test dedicato all'attrezzatura invernale da ski-alp - i riconoscimenti di

DIRETTAMENTE A CASA TUA Vuoi ricevere Outdoor Running 2013 direttamente a casa? Non sei riuscito a trovarla in edicola? È esaurita nella tua zona? No problem, c'è una promozione valida fino a fine giugno 2013. Invece dell'importo di 12 euro per una copia (6 euro di copertina + 6 euro di costi spedizione), è possibile riceverla a domicilio con Posta Prioritaria all'importo di 10 euro. Due copie a 15 euro. Per informazioni su modalità e pagamenti contattare il nostro ufficio abbonamenti al numero 0124 428051, oppure con una mail all'indirizzo ordini@mulatero.it.

1

o

dell’anno

Outdoor Running 2013

Cintura Skyrunning Salomon XR Sensibelt


TeAraroa

I l lun g o via g g io 3 . 0 5 4 c h i l o m e t r i i n 5 3 g i o r n i , d a l l ' e s t r e m o n o r d a l l ' e s t r e m o s u d d e l l a N u o va Z e l a n d a l u n g o i l T e A r a r o a , i l ' m i t i c o ' s e n t i e r o c h e at t r av e r s a i l Pa e s e d e i K i w i . U n a c o r s a c o n t r o i l t e m p o p e r s c o p r i r e u n a t e r r a u n i c a e r i t r o va r e s E s t e s s i . S e n z a fa r s i m a n c a r e u n a t r av e r s ata i n k aya k l u n g o u n o d e g l i s t r e t t i p i ù p e r i c o l o s i d e l m o n d o. J e z B r a g g h a s c r i t t o i n e s c l u s i va p e r S k i -a l p e r l a s u a i n c r e d i b i l e av v e n t u r a testo: jez bragg T R A D U Z I O N E : C L A U D I O P R I M AV E S I F O T O : D A M I A N O L E VAT I

24 ore

Viaggio Roma - Auckland

267.710 km²

superficie Nuova Zelanda

36°S 174°e

Coordinate di Auckland


96 > info pr

NEGOZI TOP TESTO E FOTO: Sebastiano Salvetti

NEGOZI

PUNTO SPORT Un negozio, un punto di partenza, una ‘centrale operativa’ dove pianificare escursioni. Tutto questo è Punto Sport di Sonico (Bs). Qualsiasi attività pratichiate in montagna, Guido Salvetti, titolare e membro del nostro test team, vi assisterà… door to peak n punto di riferimento d’inverno. Un punto di partenza d’estate. Dove trovare l’attrezzatura perfetta per ogni escursione, dove pianificare itinerari di qualsiasi lunghezza e difficoltà, dove incontrare professionisti della montagna pronti a mettere a disposizione la propria esperienza e preparazione. Tutto questo è il negozio Punto Sport di Sonico (Bs). Gestito da Eliana Branchi e Guido Salvetti, è un riferimento per gli appassionati della Vallecamonica; ma non solo. Guido, oltre che membro del nostro test team, è il tecnico che ha curato con maestria e precisione il montaggio di ogni sci provato nella Guida all’Acquisto invernale. Guida alpina, tracciatore e direttore di gara della Grande Course Adamello Ski Raid, istruttore nazionale del soccorso alpino e speleologico nonché elisoccorritore del sistema di emergenza sanitaria 118, è specializzato nei settori dell’alpinismo, arrampicata, mountain bike, sci alpino, scialpinismo e trail running. «Anche quando si scioglie la neve - racconta Guido - non abbandoniamo i nostri clienti. Durante la stagione calda, oltre a fornire un servizio di meticolosa manutenzione dell’attrezzatura da scialpinismo, assistiamo tutti coloro che frequentano la montagna: sia correndo, sia pedalando, sia arrampicando. Trekking e alpinismo, da sempre, sono i nostri terreni d’elezione, specie per quanto concerne l’abbigliamento tecnico di alto livello e le calzature. Ormai da anni abbiamo dedicato risorse ed energie al trail running e oggi siamo orgogliosi di disporre dei migliori modelli dei marchi Adidas, La Sportiva, Millet, Salomon, Tecnica e The North Face». Montagna a 360°, attrezzatura per ogni esigenza e, novità 2013, un vero e proprio servizio ‘dallo scaffale alla vetta’… «Guardiamo il mondo con gli occhi della guida alpina - continua Guido Salvetti - quindi con la consapevolezza che orientare alla scelta di un prodotto costituisce solamente il primo step. I passaggi successivi rivestono un’importanza ancora maggiore. Ecco perché offriamo consulenza nella programmazione degli itinerari, nel-

INFO Punto Sport Snc Via Nazionale 46 25050 - Sonico (Bs) Tel. 0364.75214 puntosport@infinito.it

Sopra. Guido Salvetti, guida alpina e titolare di Punto Sport.

la scelta dei punti di appoggio, nella calibrazione degli obiettivi stagionali in base alla preparazione fisica e tecnica di ciascuno. Siamo pronti a seguire l’appassionato dalla scelta del materiale fino alla vetta. Accompagnandolo durante le escursioni, sia che si tratti di una tranquilla passeggiata alla scoperta della fauna, sia che si desideri affrontare una via d’alta quota. In aggiunta, offriamo un vero e proprio servizio di noleggio dell’attrezzatura da alpinismo, così che quanti vogliono avvicinarsi a questa pratica possano farlo senza eccessivi sacrifici economici. Diciamo pure che abbiamo reinterpretato il door to trail, tanto in voga in ambito running, trasformandolo nel door to peak». Qualsiasi attività amiate praticare in montagna, Punto Sport è un’oasi di riferimento. Certi di trovare un ambiente familiare e… un tester di Ski-alper!


97 > info pr

AZIENDE DYNAFIT

La seconda estate Anche nella bella stagione Dynafit è sinonimo di velocità, leggerezza e performance grazie a scarpe, abbigliamento e zaino per l'alpine running

Nelle foto. Dall'alto in basso, lo zaino X4 Pro, la Transformer Jacket Black e la scarpa Feline Superlight

i parte per il secondo giro! Dynafit amplia la sua attività e presenta la collezione per l’estate 2013. Nell’offerta dell’azienda la nuova collezione estiva si aggiunge ora al settore di competenza principale, lo scialpinismo: scarpe, abbigliamento e una linea di zaini dedicati all’alpine running. L’abbigliamento è incentrato su taglio atletico e ottima vestibilità. Grazie alla tecnologia Body Mapping e all’utilizzo di materiali pregiati, Dynafit ha creato una collezione che garantisce movimenti agili, traspirabilità e resistenza. Modello di punta e novità per l’estate 2013 la giacca Transformer in Gore Windstopper. Con un peso di soli 240 grammi offre un’ottima traspirabilità per il massimo comfort anche quando l’attività fisica si fa più intensa. L’innovativa struttura di ventilazione facilita la

circolazione dell’aria all’interno della giacca e permette di far entrare aria fresca dall’esterno. E se inizia a fare caldo? Con un semplice gesto la giacca diventa un gilet, senza neanche bisogno di toglierla. Per essere sempre pronti quando il tempo cambia rapidamente. Ai piedi? La Feline Superlight: una scarpa da corsa in montagna ultra-leggera dalle prestazioni senza paragoni anche sui terreni più impegnativi. Il punto di forza è la rivoluzionaria tecnologia sviluppata per suola e intersuola. L’innovativa suola Alpine Running di Dynafit garantisce infatti la stabilità e l’ammortizzamento che in genere solo le scarpe molto più pesanti sanno offrire. L’intersuola Multi Pad offre una tenuta precisa e affidabile, adattandosi rapidamente ai terreni di alta montagna, il sistema Mapping Compound sviluppato con Vibram conferisce un grip ad arti-

glio sulla roccia e sui terreni bagnati e difficili. I lacci della scarpa sono protetti da un sistema unico: la tecnologia Invisible Lacing è una ghetta che impedisce l’apertura accidentale dei lacci, consentendo al contempo di regolare separatamente l’allacciatura in punta. Accessorio indispensabile per la corsa in montagna lo zaino. Dynafit propone il nuovo modello X4 Pro, studiato per adattarsi perfettamente al corpo del corridore: 20 litri di volume, l’incredibile peso di soli 340 grammi e un taglio atletico che garantisce la massima stabilità. Perfetta ripartizione dei volumi con tasca laterale aggiuntiva, sistema speed fix per i bastoncini, due borracce, gel e attrezzatura. Il marchio con il leopardo delle nevi è quindi sinonimo anche in estate di Speed, Lightness, Performance e Technology. www.dynafit.it


Paul Feichter - Rotazione - 2011 - Š Arte Sella - Foto Giacomo Bianchi


Ski-alper 89_preview