Page 1

MANUALE OPERATIVO

© ZOOM Corporation E’ vietata la riproduzione di questo manuale, per intero o in parte, con qualsiasi mezzo.


Indicazioni d’uso e sicurezza INDICAZIONI DI SICUREZZA Indicazioni d’uso e sicurezza

In questo manuale sono usati dei simboli per sottolineare avvertimenti, da osservare per evitare incidenti. Il significato dei simboli è il seguente: Qualcosa che potrebbe provocare seri danni o morte.

Gestione batterie Installate le batterie rispettando il giusto orientamento +/–. <ZH[L\U[PWVZWLJPÄJVKPIH[[LYPL5VUTLZJVSH[L nuove e vecchie o marche e tipi diversi. Se non usate l’unità per un lungo periodo, togliete le batterie dall’unità stessa. In caso di fuoriuscita di liquido dalle batterie, asciugate accuratamente il comparto e i terminali delle batterie, per eliminare ogni residuo.

Collegare cavi tramite jack input e output Qualcosa che potrebbe provocare danni o danneggiare l’unità.

Scollegate sempre i cavi di connessione e l’adattatore AC prima di spostare l’unità.

Altri simboli Azioni necessarie (obbligatorie)

Volume Non usate l’unità a volume alto per un lungo periodo.

Azioni proibite

Pericolo Operatività con adattatore AC

Precauzioni d’uso Interferenza con altre apparecchiature elettriche

Usate 4 batterie convenzionali da 1.5-volt tipo AA (alcaline o nickel-metallo idruro).

Per motivi di sicurezza, è stato progettato per ridurre al minimo l’emissione di radiazioni elettromagnetiche e per ridurre al minimo ogni interferenza elettromagnetica esterna. Tuttavia, apparecchiature particolarmente soggette a interferenza e che emettano onde elettromagnetiche potenti potrebbero provocare interferenza, se poste vicino all’unità. lontano dall’altra apparecchiaIn tal caso, posizionate tura. Con ogni tipo di apparecchiatura elettronica a controllo , l’interferenza elettromagnetica può digitale, compreso provocare malfunzionamenti, danneggiare o distruggere dati o causare altri problemi. Fate attenzione.

Leggete attentamente le etichette delle batterie.

Pulizia

Usate solo un adattatore AD-17 AC di ZOOM con l’unità. Non usate eccedendo la portata dell’impianto o con corrente diversa da 100 V. Prima di usare questo prodotto in Paesi stranieri dove il voltaggio differisca da AC 100 V, consultate un distributore di prodotti ZOOM e usate un adattatore AC appropriato.

Operatività a batterie

Chiudete sempre il comparto batterie usando l’unità.

Modifiche

Usate un panno morbido e asciutto per pulire l’unità. Se necessario, inumidite leggermente il panno. Non usate detergenti abrasivi, cere o solventi per vernice o alcol.

Malfunzionamenti

5VUHWYP[LTHPPSWYVKV[[VLUVUJLYJH[LKPTVKPÄJHYSV

Precauzioni Gestione Non fate cadere l’unità e non applicate forza eccessiva. Fate attenzione a non far entrare oggetti estranei o liquidi nell’unità.

Ambiente operativo Non usate l’unità a temperature estreme. Non usate l’unità in prossimità di fonti di calore. Non usate l’unità in presenza di alta umidità o vicino all’acqua. Non usate l’unità in presenza di vibrazioni eccessive. Non usate l’unità in presenza di eccessiva polvere o sabbia.

Gestione adattatore AC Scollegando l’adattatore AC dall’impianto, tirate sempre il corpo dell’adattatore stesso. In caso di lampi o temporale, o se non usate l’unità per un lungo periodo, scollegate la presa dall’impianto AC.

2

Spegnete sempre tutte le apparecchiature prima di collegare i cavi.

Se l’unità si rompe o funziona male, scollegate immediatamente l’adattatore AC, spegnete l’unità e scollegate tutti i cavi. Contattate il negoziante dal quale avete acquistato l’unità o il servizio di assistenza Zoom dando le seguenti informazioni: modello del prodotto, numero di serie e sintomi specifici di malfunzionamento, assieme al vostro nome, indirizzo e numero di telefono.

Copyright Eccetto l’uso personale, è proibita la registrazione non autorizzata di materiale coperto da copyright, compresi CD, registrazioni, nastri, prodotti video, broadcast. Zoom Corporation non si ritiene responsabile delle conseguenze relative a ogni effrazione al copyright. e SDHC sono marchi registrati. ‹ I simboli SD ‹ Windows® e Windows Vista® sono marchi registrati di Microsoft®. ‹ Macintosh® e Mac OS® sono marchi registrati di Apple Inc. ‹ Steinberg e Cubase sono marchi registrati di Steinberg Media Technologies GmbH Inc. ‹ Tutti gli altri marchi o nomi di prodotto, e i nomi delle società citate in questo documento si intendono di proprietà dei rispettivi detentori. ‹ Tutti i marchi e i marchi registrati citati in questo manuale si intendono a mero scopo identificativo e non intendono violare la proprietà del copyright dei rispettivi detentori dello stesso.


Introduzione

per usarlo bene Leggete attentamente questo manuale per comprendere il potenziale di per anni. Dopo averlo letto, conservate il manuale assieme alla garanzia in luogo sicuro. Notate che alcuni dettagli potrebbero essere cambiati senza obbligo di preavviso, per migliorare il prodotto.

in questo

á&#x201A;&#x2018; Registratore multitraccia che può usare card :+/*Ă&#x201E;UVH.)

á&#x201A;&#x2018; .LZ[PZJL]HYPLMVU[PPUPUNYLZZVJVTWYLZL chitarre, microfoni e apparecchiature in linea

è un registratore a 8 tracce che supporta JHYK:+/*Ă&#x201E;UVH.)+VWVH]LYLZLN\P[V YLNPZ[YHaPVUPSPULHYP7*4MVYTH[V>(=H bit e 44.1/48kHz di livello di campionamento, WV[L[L[YHZMLYPYLPĂ&#x201E;SLYLNPZ[YH[PZ\JVTW\[LYWLY usarli col software DAW.

OHQHJRPUW\[JOLZ\WWVY[HUVJVUUL[[VYP XLR e mini. Entrambi possono fornire HSPTLU[HaPVULWOHU[VTV=L\UVW\~ gestire segnali ad alta impedenza in ingresso. In aggiunta a chitarre e bassi ad alta impedenza, gli ingressi possono gestire ogni tipo di sorgente, compresi microfoni dinamici e a condensatore, synth e altri strumenti in linea. I microfoni incorporati ad alta performance sono utili per registrare chitarre acustiche e voci.

á&#x201A;&#x2018; 0U[LYMHJJPHH\KPV<:)/P:WLLK Potete usare e i vari jack input e output JVTLPU[LYMHJJPHH\KPV<:)/PZWLLKJOL W\~NLZ[PYLPUNYLZZPL\ZJP[LĂ&#x201E;UVHIP[L 96 kHz. Anche i suoi effetti possono essere usati (solo a 44.1 kHz) e può anche funzionare con HSPTLU[HaPVUL<:)I\Z

Introduzione

Vi ringraziamo per aver scelto di ZOOM, dâ&#x20AC;&#x2122;ora in poi chiamato semplicemente ha le seguenti funzioni. manuale.

(Vd. â&#x20AC;&#x153;Collegare gli strumentiâ&#x20AC;? a P.21.)

á&#x201A;&#x2018; *HTWPVUH[VYLJVUWHKL]VJP Usate il campionatore per assegnare suoni a ogni traccia (pad) e per creare loop. Suonate coi pad in tempo reale e combinate loop per creare performance per un brano intero. Allineando semplicemente drum loop dallâ&#x20AC;&#x2122;acclusa card SD, potete creare parti dâ&#x20AC;&#x2122;accompagnamento di qualitĂ professionale e tracce di base. Il registratore e il campionatore lavorano assieme ininterrottamente, per cui potete registrare tracce audio su altre tracce mentre ascoltate una riporduzione in loop.

(Vd. il Manuale Interfaccia Audio sulla card SD acclusa, per dettagli)

á&#x201A;&#x2018; :\WLYĂ&#x201E;JPLKPJVU[YVSSVWLYZVM[^HYL+(> può essere collegato a un computer tramite \UJH]V<:)L\ZH[VJVTLZ\WLYĂ&#x201E;JPLKPJVU[YVSSV per software DAW. Potete eseguire operazioni di trasporto, come suonare, registrare e fermare coi [HZ[PLJVU[YVSSHUKVĂ&#x201E;ZPJHTLU[LSLVWLYH[P]P[nKLP fader. Potete anche assegnare varie funzioni DAW ai tasti funzione F1â&#x20AC;&#x201C;F5. (Le funzioni assegnabili dipendono dal software DAW.)

(Vd. â&#x20AC;&#x153;Usare il campionatore per comporre braniâ&#x20AC;? a P.60.)

(Vd. il Manuale Interfaccia Audio sulla card SD acclusa, per dettagli)

=LYPĂ&#x201E;JH[LPSTH[LYPHSLHJJS\ZV Lâ&#x20AC;&#x2122;imballo contiene i seguenti elementi. Verificate

unitĂ

DVD installazione Cubase LE

card SD

JH]V<:)

(KH[[H[VYL(* A664(+

.\PKHHSSÂťH]]PV di Cubase LE

Manuale op LYH[P]VX\LZ[V documento) ă&#x201A;Şă&#x192;&#x161;ă&#x192;Źă&#x192;źă&#x201A;ˇă&#x192;§ă&#x192;łă&#x192;&#x17E;ă&#x192;&#x2039;ă&#x192;Ľă&#x201A;˘ă&#x192;Ť

Nota: il manuale Interfaccia Audio (PDF) è sulla card SD.

3


Indice Indice

Indicazioni dâ&#x20AC;&#x2122;uso e sicurezza . . . . . . . 2 Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3 Verificate il materiale accluso . . . . . . . . . . . 3

Indice . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4 Struttura del pannello e funzioni . . . . 6

Mixaggio

........................ Veduta dâ&#x20AC;&#x2122;insieme del mixaggio . . . . . . . . Impostare il livello della traccia, EQ e pan Applicare effetti send-return . . . . . . . . . . . Usare effetti insert sulle tracce . . . . . . . . .

40 40 42 44 45

Veduta dâ&#x20AC;&#x2122;insieme dâ&#x20AC;&#x2122;interruttori e tasti . . 8

Informazioni sul display . . . . . . . . . . . 9 Veduta dâ&#x20AC;&#x2122;insieme dellâ&#x20AC;&#x2122;operativitĂ . . 10 Connessioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12 Installazione della card SD . . . . . . . . 13 Accendere lâ&#x20AC;&#x2122;unitĂ  . . . . . . . . . . . . . . . . . 14 Accendere e spegnere lâ&#x20AC;&#x2122;unitĂ  . . . . . 15 Impostare data e ora . . . . . . . . . . . . . 15 Registrare e riprodurre

. . . . . . . . . . . 16

Veduta dâ&#x20AC;&#x2122;insieme del registratore . . . 16 Prepararsi a registrare . . . . . . . . . . . . . . 17 Creare un nuovo project . . . . . . . . . . . . . 17 Impostare lâ&#x20AC;&#x2122;indicazione di tempo . . . . . . . . . 18 Impostare il tempo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 19 Usare il metronomo . . . . . . . . . . . . . . . . . 20

Registrare la prima traccia . . . . . . . . . . . . 21 Collegare gli strumenti . . . . . . . . . . . . . . . 21 Regolare il gain in ingresso . . . . . . . . . . . . 22 Usare gli effetti insert . . . . . . . . . . . . . . . . 23 Regolare il livello di registrazione . . . . . . . . 24 Selezionare le tracce per la registrazione . . 25 Registrare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 26 Ri-registrare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 26 Registrare su un nuovo file . . . . . . . . . . . . 27 Riprodurre le registraioni . . . . . . . . . . . . . 27 Overdubbing . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 28 Registrare in stereo (stereo link) . . . . . . . . 29 Cambiare la riproduzione di registrazione. 30 Commutare due tracce (swap) . . . . . . . . . 31 Registrare ancora parte di un brano (punch-in/out) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 31 Punch-in/out manuale . . . . . . . . . . . . . . . 32 Punch-in/out automatico . . . . . . . . . . . . . 33 Combinare tracce multiple in Âś[YHJJLIV\UJL . . . . . . . . . . . . . . . . . 34 Spostarsi su un punto del brano (locate) . 36 Ripetere la riproduzione di una sezione ZWLJPMPJH()YLWLH[ . . . . . . . . . . . . . . . 38

4

Mix down

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 46 Applicare effetti master . . . . . . . . . . . . . . 46 Mix down su traccia master . . . . . . . . . . 47

Usare la funzione rhythm

......... Veduta dâ&#x20AC;&#x2122;insieme delle funzioni rhythm . . Selezione di rhythm pattern . . . . . . . . . . . Cambiare il pattern di riproduzione . . . . . . Cambiare drum kit . . . . . . . . . . . . . . . . . Usare i pad per eseguire i rhythm pattern Commutare i bank . . . . . . . . . . . . . . . . . Ripetere i suoni (drum roll) . . . . . . . . . . . . Regolare la sensibilitĂ del pad. . . . . . . . . . Assegnare rhythm pattern alle tracce. . . . Creare un rhythm pattern. . . . . . . . . . . . . Preparativi per creare un rhythm pattern . . . Inserire un pattern in tempo reale . . . . . . . Creare un rhythm pattern con lo step input . Copiare rhythm pattern . . . . . . . . . . . . . . Cancellare i rhythm pattern . . . . . . . . . . . Cambiare nome ai rhythm pattern . . . . . . Importare rhythm pattern da altri project . Impostare volume e posizione stereo . . . .

48 48 49 49 49 50 50 50 49 51 52 52 53 54 55 56 57 58 59


. . . . . . . . . . . . 60 Usare il campionatore per comporre brani 60 Usare il campionatore . . . . . . . . . . . . . . . 61 Assegnare i drum loop inclusi alle tracce . 63 Eseguire le impostazioni dei loop . . . . . . . 64 Impostare una traccia su loop . . . . . . . . . . 64 Impostare l’intervallo del loop . . . . . . . . . . 65 Usare i pad . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 66 Impostare il metodo di riproduzione . . . . . . 66 Impostare la quantizzazione globale per controllare il tempo del suono . . . . . . . 66

*HTIPHYL)74H\UH[YHJJPH . . . . . . . . . . 67 Cambiare tempo all’audio senza cambiare tonalità . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 68 Eliminare parti non necessarie di file audio (trim) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 70 Impostare fade-in e fade-out . . . . . . . . . . 71

Usare il sequencer di traccia . . . . . . 72 Veduta d’insieme del sequencer di traccia 72 Creare una sequenza . . . . . . . . . . . . . . . 73 Creare una sequenza tramite input in tempo reale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 73 Creare una sequenza tramite step input . . . 74 Inserire e cancellare battute . . . . . . . . . . . 76

Riprodurre una sequenza . . . . . . . . . . . . . 78

Usare gli effetti

................... Veduta d’insieme degli effetti . . . . . . . . . . Selezionare patch effetto . . . . . . . . . . . . . Editare le patch . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Salvare le patch . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Importare patch da altri project . . . . . . . . Cambiare nome alla patch . . . . . . . . . . . Usare gli effetti per il solo monitoring . . . .

80 80 83 84 86 87 88 89

Lavorare con project e file audio

. . 90 Project e file audio . . . . . . . . . . . . . . . . . . 90 Proteggere un project . . . . . . . . . . . . . . . 91 Selezionare un project . . . . . . . . . . . . . . . 91 Visualizzare informazioni su project e file audio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 92 Copiare project e file audio . . . . . . . . . . . 93 Cambiare nome a project e file audio . . . . 94 Cancellare project e file audio . . . . . . . . . 95 Dividere i file audio . . . . . . . . . . . . . . . . . 96 Impostare il formato di registrazione (bit length) . . . . . . . . . . . . . . 97 Impostare la modalità di registrazione . . . 97 Riproduzione in sequenza dei project . . . 98 Caricare file audio da altri project. . . . . . 100

Indice

Usare il campionatore

<ZHYLSHJVUULZZPVUL<:) . . . . . . .

102 =LK\[HK»PUZPLTLKLSSHM\UaPVUL<:) . . . 102 Scambiare dati con un computer (lettore card) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 103 Interfaccia audio e superficie di controllo 105

Altre funzioni

.................... Usare l’accordatore . . . . . . . . . . . . . . . . Regolare il display . . . . . . . . . . . . . . . . . Cambiare card SD mentre l’unità è accesa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Formattare card SD . . . . . . . . . . . . . . . . Verificare la capacità residua della card . Impostare il tipo di batteria . . . . . . . . . . Impostare il voltaggio phantom . . . . . . . Usare un interruttore a pedale . . . . . . . . Controllare la versione firmware . . . . . . . Aggiornare il firmware . . . . . . . . . . . . . .

108 108 109

Elenco rhythm pattern . . . . . . . . . . Tipi d’effetto e parametri . . . . . . . . Elenco patch effetto . . . . . . . . . . . . . Elenco messaggi d’errore . . . . . . . . Diagnostica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Specifiche tecniche . . . . . . . . . . . . . . Indice dei nomi . . . . . . . . . . . . . . . . . .

116 118 129 135 136 137 138

110 111 111 112 112 113 114 114

5


Struttura del pannello e funzioni ^ƚƌƵƩƵƌĂĚĞůƉĂŶŶĞůůŽĞĨƵŶnjŝŽŶŝ

Sezione ingressi

Microfoni incorporati

Sezione display

Sezione fader

Sezione di controllo

Sezione trasporto

Microfoni incorporati

Pannello posteriore Controllo PHONES Interruttore POWER

Jack INPUT Controllo OUTPUT

Jack PHONES Jack CONTROL IN

Jack OUTPUT

Pannello laterale destro Pannello inferiore (non appare) Comparto batterie

Porta per card SD

6

Porta USB


Sezione display

Indicatore PEAK

Display

Interruttore METRONOME

Interruttore selezione ingresso 1

Interruttore selezione ingresso 2

Interruttore PHANTOM

Tasti morbidi

Sezione di controllo

^ƚƌƵƩƵƌĂĚĞůƉĂŶŶĞůůŽĞĨƵŶnjŝŽŶŝ

Sezione ingressi

Tasto TOOL

Tasto EFFECT

Tasto USB

Tasto PROJECT

Controlli GAIN 1& 2

Tasto ON/OFF 1

Tasto ON/OFF 2

Controllo BALANCE

Indicatore ON/OFF Tasto TEMPO Tasto TRACK Tasto RHYTHM Tasto PAN/EQ Indicatore TEMPO

Sezione fader

Sezione trasporto Tasto AUTO PUNCH I/O

Indicatore di traccia

Tasto MARKER Tasto MARKER

Tasto A-B REPEAT

Tasti status (1–8, MASTER)

Tasto MARK/CLEAR

Indicatore Master

Tasto REW

Tasto FF

Tasto STOP Tasto PLAY

Tasto REC

Tasto ENTER

Fader (1–8, MASTER)

Pad

Tasto REPEAT/STOP

Tasti cursore

Tasto EXIT

MANOPOLA

7


Veduta d’insieme di interruttori e tasti Illustriamo ora come usare tasti e interruttori di

sĞĚƵƚĂĚ͛ŝŶƐŝĞŵĞĚŝŝŶƚĞƌƌƵƩŽƌŝĞƚĂƐƟ

Sezione trasporto

.

Sezione controllo

Funziona solo se le tracce sono in standby di registrazione. s Stop: avvia standby di registrazione s Standby di registrazione: termina standby di registrazione s Play: avvia registrazione (punch-in/ out manuale)

Tasto REC

s Stop: avvia riproduzione s Standby di registrazione: avvia registrazione

Tasto PLAY

Tasto STOP

s In registrazione: ferma registrazione s In riproduzione: ferma riproduzione s Standby di registrazione: ferma trasporto

Tasto FF

s Su stop o in riproduzione: avanti veloce s Su stop o in riproduzione: riavvolge s Premete STOP e REW per tornare all’inizio del brano.

PROJECT

Tasto REW

Tasto EFFECT

s Imposta gli effetti insert e sendreturn

Tasto USB

s Usa l’interfaccia audio, la superficie di controllo e il lettore di card

Tasto TOOL

s Impostazioni di metronomo, accordatore, sistema e card SD

Tasto PROJECT

s Crea, imposta e lavora coi project

Tasto TEMPO

s Imposta il tempo (l’indicatore lampeggia a tempo)

Tasto RHYTHM

s Esegue, crea e imposta rhythm pattern

Tasto TRACK

s Assegna tracce ed esegue impostazioni

Tasto PAN/EQ

s Dà accesso alle impostazioni del mixer di traccia

PROJECT

Sezione fader

PROJECT

+

Tasti status TRACK 1–8 Tasto ENTER

s Conferma voce

Tasto EXIT

s Premetelo per andare indietro. s Tenete premuto per tornare alla schermata iniziale.

MANOPOLA

s Cambia numeri e si sposta tra i menu. s Imposta, elimina e posiziona sui marker s Imposta e annulla punch-in/out automatico e A-B repeat

Aspetto del cursore

Tasti status MASTER

Sposta tra i menu

Nelle spiegazioni, le direzioni utilizzabili sono rappresentate da linee scure.

Interruttore di selezione 1 Interruttore di selezione 2

s Imposta lo strumento o il microfono usato s Imposta lo strumento o il microfono usato

Interruttore PHANTOM

s Alimentazione Phantom ON/OFF

Interruttore METRONOME Controllo BALANCE

s Imposta uscita metronomo Sul controllo PHONES ONLY, BALANCE regola il bilanciamento della performance/del metronomo

Controlli GAIN 1, 2 Indicatori PEAK

s Imposta la sensibilità in ingresso s L’indicatore si accende se il livello in ingresso provoca distorsione

Tasto ON/OFF 1, 2 Indicatori

s Commuta l’ingresso ON/OFF s L’indicatore lampeggia se il livello di registrazione provoca distorsione)

I cursori si usano per spostarsi in su, giù, destra e sinistra per scegliere le voci. Appaiono come sopra sul manuale.

8

Cambia status alla traccia e controlla tramite indicatore s 6ERDEPLAY s3PENTOMASTER s Rosso: mix down

Sezione ingresso

Sul manuale Sull’unità Indicazioni sul manuale

Cambia status alla traccia e controlla tramite indicatore. 6ERDEPLAYs3PENTOMUTE Rosso: registra Arancio: loop di traccia o riproduzione di traccia con rhythm pattern


Informazioni sul display

Display e indicazioni Schermata iniziale: mostra il project attuale

Display: icone e impostazioni Icona effetto insert

(P.23, 45, 46, 80)

Appare se l’effetto insert è abilitato.

Area visualizzazione icona Nome project Indicatore marker & numero Indicatori livello (da sin.) Indicatori livello ingresso 1, 2 Indicatori livello traccia 1–8 Indicatori livello master

0JVUL9,=,9)*/69<: send return Appare se gli effetti send return sono abilitati.

0JVUL(<;67<5*/05 6<;

Tasti morbidi Ore: minuti: secondi: millisecondi

Appare se l’auto punch-in/out è abilitato.

0JVUH()9,7,(; (Cambia coi tasti su/giù)

Per impostare: (P.44, 80, 82)

/ŶĨŽƌŵĂnjŝŽŶŝƐƵůĚŝƐƉůĂLJ

Il display mostra, ad esempio, i dati dei project, lo status operativo e di connessione come un registratore o un’interfaccia audio per computer, le funzioni disponibili e i menu vari.

Per impostare: (P.33) Per impostare: (P.38)

Appare se A-B repeat è abilitato.

Bar–beat–tick

0JVUH796;,*; Schermata menu: mostra un menu operativo

Appare se la protezione del project è abilitata.

Nome menu o numero traccia

Icona batteria Premete il tasto ENTER per aprire il menu successivo Usate DIAL per selezionare impostazioni e valori Selezionate il menu coi tasti su/giù

Per impostare: (P.91)

Per impostare: (P.14)

Appare se si utilizza l’unità con alimentazione a batteria (compresa carica residua e necessità di cambio batterie). (Non appare con funzionamento tramite USB.)

Tasti morbidi

Le funzioni dei tasti morbidi appaiono in basso sul display. Premete il tasto posto sotto l’indicazione per usare quella funzione.

9


Veduta dâ&#x20AC;&#x2122;insieme dellâ&#x20AC;&#x2122;operativitĂ sÄ&#x17E;Ä&#x161;ĆľĆ&#x161;Ä&#x201A;Ä&#x161;Í&#x203A;Ĺ?ĹśĆ?Ĺ?Ä&#x17E;ĹľÄ&#x17E;Ä&#x161;Ä&#x17E;ĹŻĹŻÍ&#x203A;Ĺ˝Ć&#x2030;Ä&#x17E;Ć&#x152;Ä&#x201A;Ć&#x;Ç&#x20AC;Ĺ?Ć&#x161;Ä&#x192;

1. Prepararsi a registrare

2. Registrare

Eseguite quanto segue prima di registrare.

7YLWHYHYZPHYLNPZ[YHYL

7

O Prima di avviare il nuovo brano, create un project. s Creare un nuovo project (P.17) O Impostate lâ&#x20AC;&#x2122;indicazione di tempo e il tempo del brano. s Impostare lâ&#x20AC;&#x2122;indicazione di tempo (P.18) s Impostare il tempo (P.19) O Impostate il metronomo da usare come guida durante la registrazione. s Usare il metronomo (P.20)

Registrate strumenti, voci o altre fonti sonore su ogni traccia. Potete anche assegnare alle tracce loop di file audio grazie alla funzione

9LNPZ[YHYLSHWYPTH[YHJJPH

7

Registrate strumenti e voci sulle tracce nel project che avete creato. O Collegate strumenti e microfoni, e regolate la sensibilitĂ in ingresso. s Collegare gli strumenti (P.21) s Regolare il gain in ingresso (P.22) s Registrare in stereo (stereo link) (P.29) O Selezionate le tracce su cui registrare e registrate. s Selezionare le tracce per la registrazione (P.25) s Registrare (P.26) O Potete usare i seguenti tipi di effetto durante la registrazione. s Usare gli effetti insert (P.23) s Applicare effetti per il solo monitoring (P.89) O Potete anche rifare parte o tutta la registrazione. s Annullare lâ&#x20AC;&#x2122;ultima operazione (UNDO/REDO) (P.26) s Registrare ancora parte di un brano (punching in/out) (P.32)

<ZHYLPSJHTWPVUH[VYL

7

O Assegnate file audio alle tracce e impostate i loop. s Assegnare i drum loop inclusi alle tracce (P.63) s Eseguire le impostazioni del loop (P.64)

Usare le funzioni rhythm

7

O Assegnate rhythm pattern alle tracce. s Assegnare rhythm pattern alle tracce (P.51)

10


campionatore, rhythm pattern con la funzione rhythm machine, e sistemarle per la performance usando la funzione sequencer di traccia.

Riprodurre



7

Potete riprodurre strumenti, voci e altri suoni registrati. O Potete riprodurre in qualunque posizione e mandare in loop qualsiasi intervallo desiderato s Spostarsi su un punto del brano (locate) (P.36) s

Ripetere la riproduzione di una sezione specifica (A-B repeat) (P.38)

O Cambiate prova registrata (file audio assegnato alla traccia). s Cambiare la riproduzione di registrazione (P.30)

6]LYK\IIPUN



7

Riproducendo la traccia registrata, potete registrare ulteriori strumenti e voci (overdubbing) su altre tracce.

)V\UJLKP[YHJJPH



Dopo aver registrato e preparato le tracce, potete mixarle e creare una traccia master stereo. Su

7

O Se avete finito le tracce, potete eseguire la funzione bounce per ridurne il numero. s Combinare tracce multiple in 1-2 tracce (bounce) (P.34) <ZHYLSLM\UaPVUPKLSZLX\LUJLY 7 O Sistemate le tracce loop e rhythm pattern per creare dati di performance (sequenza) di un brano. s Creare una sequenza (P.73) s Riprodurre la sequenza (P.78)

4P_HNNPV



7

sÄ&#x17E;Ä&#x161;ĆľĆ&#x161;Ä&#x201A;Ä&#x161;Í&#x203A;Ĺ?ĹśĆ?Ĺ?Ä&#x17E;ĹľÄ&#x17E;Ä&#x161;Ä&#x17E;ĹŻĹŻÍ&#x203A;Ĺ˝Ć&#x2030;Ä&#x17E;Ć&#x152;Ä&#x201A;Ć&#x;Ç&#x20AC;Ĺ?Ć&#x161;Ä&#x192;

3. Mixaggio e mix down

Bilanciate le tracce e impostate gli effetti usati su di esse (mixaggio). O Regolare il bilanciamento delle tracce. s Impostare volume, EQ e pan (P.42) O Potete applicare i seguenti tipi di effetto a ogni traccia. s Applicare effetti send return (P.44) s Usare effetti insert sulle tracce (P.45)

4P_KV^UPUZ[LYLV

7

Potete registrare tracce multiple in una traccia master stereo finale (mix down). O Durante il mix down, potete applicare i seguenti tipi di effetto. s Applicare effetti master (P.46) O Mix down del brano in stereo. s Mix down su traccia master (P.47)

Su un computer Collegando lâ&#x20AC;&#x2122;unitĂ a un computer tramite cavo USB, potete usarla come interfaccia audio, superficie di controllo e lettore di card. CosĂŹ facendo, potete usare il software DAW, ad esempio, per mixare e masterizzare le tracce. s Interfaccia audio/superficie di controllo (P.105) s Scambiare i dati con un computer (lettore di card) (P.103) Ve r i f i c a t e s u l m a n u a l e r e l a t i v o allâ&#x20AC;&#x2122;interfaccia audio sulla card SD per informazioni sullâ&#x20AC;&#x2122;interfaccia audio.

11


Connessioni ŽŶŶĞƐƐŝŽŶŝ

Fate riferimento alle istruzioni illustrate in questa pagina per collegare strumenti, microfoni, apparecchiature audio o un computer, ad esempio.

Uscite

Ingressi

ඹ Cuffie ය Sistemi stereo, diffusori con ampli incorporati, ecc.

Collegate cavi con connettori XLR o ingresso jack (mono/stereo, bilanciato/non bilanciato) ai jack INPUT.

ර Microfoni s s s

ල Chitarra/basso

Collegate un microfono a INPUT 1 o 2. Impostate l’interruttore di selezione ingresso su MIC LINE. Impostate l’interruttore PHANTOM su ON per fornire alimentazione phantom a un microfono a condensatore.

඼ Apparecchi con uscite stereo

Usando un synth, un lettore CD o altri apparecchi stereo:

s s

Collegate il jack OUTPUT L su INPUT 1 e R su INPUT 2. Impostate entrambi gli interruttori di selezione ingresso su MIC LINE.

Per collegare direttamente una chitarra elettrica o un basso: s Collegatevi a INPUT 1. s Impostate l’interruttore di selezione ingresso 1 su GUITAR BASS

(Hi-Z). ඾ Microfoni incorporati Usate i microfoni incorporati posti a sinistra e destra dell’unità per registrare percussioni o una performance, ad esempio. s Impostate entrambi gli interruttori di selezione ingresso (1 sinistra e 2 destra) su BUILT-IN MIC.

ඹ ර ඼ ය

Pannello posteriore

඿ INTERRUTTORE A PEDALE Collegate un interruttore a pedale ZOOM FS01 (disponibile separatamente), e usatelo per avviare/ fermare la riproduzione o per il punch-in/out.

Pannello di destra

ව*VUULZZPVUPWVY[L<:)WLY7*

ශ Adattatore AC

Usate solo l’adattatore AC AD-17 di ZOOM, pensato per questa unità.

12

Collegandovi a un computer, potete trasferire file audio, ad esempio. come Potete anche usare interfaccia audio e superficie di controllo per software DAW.


Installazione della card SD

*VTT\[H[LZ\6--LPUZLYP[L\ZVHIP[\HSL



*VTT\[H[LSÂťPU[LYY\[[VYL76>,9Z\ OFF e togliete il coperchio dello slot WLYJHYK:+



Inserite una card SD con protezione ZISVJJH[HULSSVZSV[7LY[VNSPLYSH! ZWPUNL[LWYPTHSHJHYKWVPLZ[YHL[L

NOTE Se volete cambiare la card SD mentre lâ&#x20AC;&#x2122;unità è su ON, dovete seguire procedure specifiche. (P.110) Inserendo o togliendo una card SD, spegnete sempre lâ&#x20AC;&#x2122;unitĂ . Fare ciò quando lâ&#x20AC;&#x2122;unitĂ  è accesa potrebbe provocare la perdita di dati di registrazione. Se non riuscite a inserire la card nello slot, forse la state inserendo nel senso contrario, o alla rovescia. Non forzate la card. Provate ancora orientandola correttamente. Se la forzate a entrare, potreste romperla. una card SD che Formattate sempre su è stata usata in precedenza su un computer o una fotocamera digitale, prima di utilizzarla. Se non è inserita nessuna card SD, il tasto REC non funzionerĂ  in Recorder Mode.

/ĹśĆ?Ć&#x161;Ä&#x201A;ĹŻĹŻÄ&#x201A;Ç&#x152;Ĺ?ŽŜÄ&#x17E;Ä&#x161;Ä&#x17E;ĹŻĹŻÄ&#x201A;Ä?Ä&#x201A;Ć&#x152;Ä&#x161;^

salva i dati di registrazione e le impostazioni su card SD. Per proteggere i vostri dati, spegnete lâ&#x20AC;&#x2122;unitĂ prima di inserire o togliere la card. Eâ&#x20AC;&#x2122; necessaria una card SD per registrare.

Se appare un messaggio â&#x20AC;&#x153;No Cardâ&#x20AC;?: Non è individuata nessuna card SD. Assicuratevi che la card SD sia inserita correttamente â&#x20AC;&#x153;Card Protectedâ&#x20AC;?: la card SD è protetta. Per sbloccarla, spostate lâ&#x20AC;&#x2122;interruttore togliendolo dalla posizione di protezione.

SUGGERIMENTI Sbloccate la protezione

Lâ&#x20AC;&#x2122;unitĂ può usare card SD da 16 MBâ&#x20AC;&#x201C;2 GB e card SDHC da 4â&#x20AC;&#x201C;32 GB. Potete trovare informazioni aggiornate sulla compatibilitĂ  della card sul sito ZOOM. http://www.zoom.co.jp

Impedire il furto della card SD

;VNSPL[LSH]P[LWVZ[HKPL[YVSVZSV[ WVPH]]P[H[LSHULSSHZ\HZLKLWVZ[H sul coperchio per card SD

 Ref: Cambiare card SD a unitĂ accesa

7

Formattare le card SD

7

13


Accendere l'unitĂ Ä?Ä?Ä&#x17E;ĹśÄ&#x161;Ä&#x17E;Ć&#x152;Ä&#x17E;ĹŻÎ&#x2013;ƾŜĹ?Ć&#x161;Ä&#x192;

Usate l'adattatore AC accluso o quattro batterie AA (disponibili separatamente) per accendere l'unitĂ .

Usare alimentazione ordinaria (adattatore AC accluso)



*VTT\[H[LWV^LYZ\6--LJVSSLNH[L PSJH]V<:)HSSHWVY[H<:)WVZ[HZ\SSH KLZ[YHKLSS\UP[n



*VSSLNH[LSHS[YVJHWVKLSJH]V <:)HSSHKH[[H[VYL(*LJVSSLNH[L SHKH[[H[VYLH\UHWYLZHKPJVYYLU[L

Usare le batterie

 

Commutate su OFF e aprite il coper chio del comparto batterie, posto sul YL[YVKLSS\UP[n Installate le batterie e chiudete il JVWLYJOPV

Indicatore batteria sullo schermo

Usate sempre l'adattatore AC accluso (AD-17 di ZOOM), pensato per questa unitĂ . L'uso di qualunque altro adattatore potrebbe danneggiare l'unitĂ .

Nessun indicatore

Indicatore attivo

Adattatore AC in uso

Batterie in uso

Status batterie

Le batterie devono essere sostituite. L'alimentazione cessa.

NOTE O Spegnete sempre l'unità quando aprite o chiudete il coperchio del comparto batterie o collegate/scollegate l'adattatore AC. Compiere queste azioni con l'unità accesa può provocare la perdita di dati di registrazione. O L'unità può usare batterie alcaline o NiMH. Il tempo di operatività con batterie alcaline è di circa 5.5 ore.

SUGGERIMENTI Alimentazione tramite USB O Collegandovi a un computer tramite cavo <:)PSJVTW\[LYMVYUPYnSHSPTLU[HaPVUL all'unitĂ .

14

O Sostituite le battere quando appare il TLZZHNNPV 3V^)H[[LY` :WLNUL[L immediatamente e installate nuove batterie o collegatevi all'adattatore AC accluso. O Impostate il tipo di batteria per migliorare la precisione del conteggio della carica residua.



Ref: Impostare il tipo di batteria

7


Accendere & spegnere l'unitĂ /Impostare data & ora

Accendere e spegnere l'unitĂ

(ZZPJ\YH[L]PJOL[\[[LSLHWWHYLJ JOPH[\YLZPHUVZ\6-- =LYPMPJH[LPJVSSLNHTLU[PKP alimentazione, strumenti e sistema TVUP[VYVJ\MMPL

Impostare data e ora TOOL > SYSTEM > DATE/TIME



7YLTL[L Selezionate SYSTEM



Cambia menu

Commutate su ON per avviare l'unitĂ



7YLTL[L

Spostate su ON



Selezionate DATE/TIME



Cambia menu

5LSSVYKPULJVTT\[H[LZ\65NSP strumenti connessi e il sistema moni [VY Commutate su OFF per spegnere l'unitĂ

Ä?Ä?Ä&#x17E;ĹśÄ&#x161;Ä&#x17E;Ć&#x152;Ä&#x17E;Î&#x2DC;Ć?Ć&#x2030;Ä&#x17E;Ĺ?ĹśÄ&#x17E;Ć&#x152;Ä&#x17E;ĹŻÎ&#x2013;ƾŜĹ?Ć&#x161;Ä&#x192;ÍŹ/ĹľĆ&#x2030;Ĺ˝Ć?Ć&#x161;Ä&#x201A;Ć&#x152;Ä&#x17E;Ä&#x161;Ä&#x201A;Ć&#x161;Ä&#x201A;Î&#x2DC;Ĺ˝Ć&#x152;Ä&#x201A;

Seguite le precauzioni per l'avvio e la chiusura dell'unitĂ . Seguite le istruzioni per impostare data e ora di file e dati.

7YLTL[L

Selezionate le unitĂ di data e tempo e PTWVZ[H[LSLPUVYKPUL



YEAR (anno) ¤ MONTH (mese) ¤ DAY (giorno) ¤



(ore) ¤ (minuti) ¤ (secondi)

Cambia unitĂ

Spostate su OFF

Cambia valore

:LSLaPVUH[L62

5

Sposta cursore

7YLTL[L

NOTE

Se appare questo messaggio

O Prima di commutare POWER su ON, abbassate i controlli PHONES e OUTPUT di e il volume sui monitor e sugli apparecchi collegati. per oltre O Se non arriva alimentazione a un minuto, l'impostazione di DATE/TIME sarĂ riportata al valore di default.

s

L'impostazione di DATE/TIME è stata riportata al valore di default. Impostate DATE/TIME ancora.

15


Veduta d'insieme del registratore sÄ&#x17E;Ä&#x161;ĆľĆ&#x161;Ä&#x201A;Ä&#x161;Î&#x2013;Ĺ?ĹśĆ?Ĺ?Ä&#x17E;ĹľÄ&#x17E;Ä&#x161;Ä&#x17E;ĹŻĆ&#x152;Ä&#x17E;Ĺ?Ĺ?Ć?Ć&#x161;Ć&#x152;Ä&#x201A;Ć&#x161;Ĺ˝Ć&#x152;Ä&#x17E; Registrare e riprodurre

 u \UYLNPZ[YH[VYL H  [YHJJL JOL W\~ YLNPZ[YHYL MPUV H  [YHJJL HSSH ]VS[H LYPWYVK\YUL\U massimo di 8 contemporaneamente. Si usano i seguenti tipi di traccia.

Tipo di traccia

Funzione

Riferimento

Traccia audio

Esegue il file audio dall'inizio alla fine.

â&#x20AC;&#x201C;

Traccia Loop

Esegue ripetutamente una parte di file audio.

Usate la funzione campionatore (P.60)

Traccia Rhythm pattern

Esegue un rhythm pattern.

Usate la funzione rhythm (P.48)

Traccia 1 WAV

Traccia audio WAV

Mixer traccia

Traccia loop

Fader MASTER

Traccia rhythm pattern

Traccia 8 WAV

Traccia audio WAV

Mixer traccia

Traccia loop Traccia rhythm pattern

Tipi di file di registrazione

Tipi di file di riproduzione

In base alla traccia di registrazione di destinazione, JYLHPZLN\LU[P[PWPKPĂ&#x201E;SLH\KPV

s s

Traccia mono: file WAV mono Traccia stereo link: file WAV stereo

0SMVYTH[VKLSĂ&#x201E;SLKPWLUKLKHSSLPTWVZ[HaPVUPKLS project e di bit length.

 Ref: Cambiare formato di registrazione 16

7 

:PHPĂ&#x201E;SL>(=TVUVJOLZ[LYLVWVZZVUVLZZLYL assegnati alle tracce audio e loop di <UĂ&#x201E;SL non può essere assegnato a un project, tuttavia, se il suo livello di campionamento è diverso da quello del project.) (UJOLPĂ&#x201E;SLH\KPVJYLH[PJVUZVM[^HYL+(> possono essere eseguiti da . Non c'è limite al numero di tracce virtuali. 8\HSZPHZPĂ&#x201E;SLH\KPVULSSVZ[LZZVWYVQLJ[u assegnabile a una traccia. :L\UĂ&#x201E;SLZ[LYLVuHZZLNUH[VH\UH[YHJJPHZP attiva automaticamente lo stereo link.


Prepararsi a registrare

Creare un nuovo project



0TWVZ[H[LPSSP]LSSVKPJHTWPVUHTLU[V Cambia menu

Create un nuovo project. Potete scegliere di usare le stesse impostazioni del project precedente e impostare il livello di campionamento.

 

Registrare e riprodurre WĆ&#x152;Ä&#x17E;Ć&#x2030;Ä&#x201A;Ć&#x152;Ä&#x201A;Ć&#x152;Ć?Ĺ?Ä&#x201A;Ć&#x152;Ä&#x17E;Ĺ?Ĺ?Ć?Ć&#x161;Ć&#x152;Ä&#x201A;Ć&#x152;Ä&#x17E;

Con potete gestire ogni brano come "project." Prima di avviare la registrazione di un nuovo brano, create un project, e regolate l'indicazione di [LTWVKLMH\S[!LPS[LTWVKLMH\S[!ZLJVUKVULJLZZP[n Potete anche impostare il metronomo, per usarlo come guida durante la registrazione.

Cambia impostazioni

7YLTL[L



Selezionate NEW

Selezionate EXECUTE Cambia menu

Cambia menu

7YLTL[L 7YLTL[L



Selezionate NAME Cambia menu

NOTE O Potete continuare a usare le impostazioni e i valori dell'ultimo project nel nuovo.

7YLTL[L Impostazioni eseguite con Continue



*HTIPH[LUVTLZLJVUKVULJLZZP[n Sposta il cursore Cancella carattere Inserisce carattere

Impostazioni BIT LENGTH Impostazioni INSERT EFFECT Impostazioni SEND RETURN EFFECT Impostazioni status di traccia (PLAY/MUTE/REC) Impostazioni BOUNCE Impostazioni parametro di traccia Impostazioni METRONOME

Reset Cambia carattere

Le impostazioni di default sono usate per ogni voce.

7YLTL[L

5

Decidete se continuare a usare le PTWVZ[HaPVUPWYLJLKLU[PVTLUV

Cambia menu

RATE può essere anche impostato a un livello di campionamento adatto al DVD audio.

RATE: impostazioni livello di campionamento 44.1 kHz

Standard (default)

48.0 kHz

Per DVD audio, ecc.

Su 48 kHz, non si possono usare gli effetti. Cambia impostazioni

17


WĆ&#x152;Ä&#x17E;Ć&#x2030;Ä&#x201A;Ć&#x152;Ä&#x201A;Ć&#x152;Ć?Ĺ?Ä&#x201A;Ć&#x152;Ä&#x17E;Ĺ?Ĺ?Ć?Ć&#x161;Ć&#x152;Ä&#x201A;Ć&#x152;Ä&#x17E; Registrare e riprodurre

Impostare l'indicazione di tempo

5

:WVZ[H[L]PZ\SSHYLHKLSSPUKPJHaPVUL KP[LTWVLJHTIPH[LPTWVZ[HaPVUL

Usate il sequencer di traccia per impostare l'indicazione di tempo. Il valore di default è 4/4. Seguite la procedura per passare ad un'altra indicazione di tempo.



Si sposta tra aree Acceso

Cambia impostazione

7YLTL[L

O Opzioni indicazione di tempo



Impostazione

Selezionate TRK SEQ.

1/4â&#x20AC;&#x201C;8/4

Cambia menu



Default: 4/4

*VTWSL[H[LSPTWVZ[HaPVUL

7YLTL[L 7YLTL[L



Cancellate un'indicazione di tempo inserita

(]]PH[LSVZ[LWPUW\[



7YLTL[L



Spostate il cursore sul punto in cui ]VSL[LPUKPJHaPVULKP[LTWV

Spostate il cursore sul punto in cui ]VSL[LJHUJLSSHYLSPUKPJHaPVULKP [LTWV Sposta cursore

;VYUH[LPUKPL[YVKPZ[LW

Sposta cursore

(UKH[LH]HU[PKPZ[LW



:WVZ[H[L]PZ\SSHYLHKLSSPUKPJHaPVUL di tempo Passa tra le aree Acceso

;VYUH[LPUKPL[YVKPZ[LW (UKH[LH]HU[PKPZ[LW Posizionate il cursore all'inizio del brano per cambiare l'indicazione di tempo per l'intero brano, o sul punto in cui volete cambiarla, all'interno del brano.

18



7YLTL[L

sotto




 

7YLTL[L Ruotate la manopola per cambi HYLPTWVZ[HaPVUL O Colpite ripetutamente e il tempo TLKPVZHYnPUKP]PK\H[VLPT WVZ[H[V

Registrare e riprodurre WƌĞƉĂƌĂƌƐŝĂƌĞŐŝƐƚƌĂƌĞ

Impostare il tempo

Gamma impostazione tempo 40.0–250.0

Default: 120.0

NOTE O L'impostazione del tempo è salvata per ogni project.

19


WƌĞƉĂƌĂƌƐŝĂƌĞŐŝƐƚƌĂƌĞ Registrare e riprodurre

Menu impostazioni e valori d'impostazione

Usare il metronomo Potete cambiare volume, tono e posizione stereo del metronomo e usare la funzione pre-count. Potete anche impostarlo in TVKVKHMHYSVZLU[PYLZVSVPUJ\MÄH



ON/OFF: Impostato quando operativo Impostazioni Play Only

Solo in riproduzione

Rec Only

Solo in registrazione

Play & Rec

Sia in riproduzione che in registrazione

Off (default)

7YLTL[L

Nessun suono del metronomo

LEVEL: imposta il volume Gamma impostazioni



Selezionate METRONOME

0–100

Default: 50

PAN: imposta la posizione stereo

Cambia menu

Gamma impostazioni L100 – R100

Default: Centro

SOUND: Imposta il suono Impostazioni

7YLTL[L



:LSLaPVUH[LVNUP]VJLKLSTLU\L YLNVSH[LSLPTWVZ[HaPVUP Cambia menu

Bell (default)

Click con campana sull'accento

Click

Solo click

Stick

Suono della bacchetta

Cowbell

Campanaccio

Hi-Q

Click synth

Track1 – Track8

Suono TRACK 1–8 (mono)

Track1/2 – Track7/8

Suono TRACK 1/2–7/8 (stereo)

PRE COUNT: imposta la lunghezza del count-in Impostazioni

Cambia impostazione

Off

Nessuna (default)

1–8

Abilita il suono durante il pre-count da 1–8 battute.

Special

SUGGERIMENTI Usate l'interruttore METRONOME per cambiare e regolare l'uscita metronomo.

OUTPUT + PHONES Il suono del metronomo esce dai jack OUTPUT e PHONES.

PHONES ONLY Il suono del metronomo esce solo dal jack PHONES. Usate la manopola BALANCE per regolare i volumi relativi del segnale del fader MASTER e il suono del metronomo. MASTER

CLICK (metronomo)

Le impostazioni del metronomo sono salvate per ogni project. Potete usare il metronomo anche riproducendo la traccia master.

20

NOTE O Sappiate che, se alzate molto il volume del metronomo, le battute accentate di alcuni suoni potrebbero risultare difficili da distinguere. O Se è selezionata una traccia con un rhythm pattern assegnato nell'impostazione SOUND, non si avrà emissione di suono. O Il metronomo segue l'indicazione di tempo usata nel sequencer di traccia.


Registrare la prima traccia

Collegare gli strumenti Usare l'alimentazione phantom Collegare chitarre

Collegate un microfono a un INPUT (1 o 2), e impostate l'interruttore INPUT su MIC LINE. Poi, commutate l'interruttore PHANTOM su ON.

Collegate uno strumento ad alta impedenza a INPUT 1, e impostate l'interruttore in ingresso su GUITAR BASS (Hi-Z).

INPUT 1, 2

INPUT 1

Collegate a INPUT 1

Registrare e riprodurre ZÄ&#x17E;Ĺ?Ĺ?Ć?Ć&#x161;Ć&#x152;Ä&#x201A;Ć&#x152;Ä&#x17E;ĹŻÄ&#x201A;Ć&#x2030;Ć&#x152;Ĺ?ĹľÄ&#x201A;Ć&#x161;Ć&#x152;Ä&#x201A;Ä?Ä?Ĺ?Ä&#x201A;

Dopo i preparativi, il registratore è pronto e avvia la registrazione della prima traccia, nel project che avete creato. Collegate uno strumento, registratelo e riproducete la registrazione. Potete applicare vari effetti (insert) durante la registrazione.

Fornite alimentazione phantom ai microfoni connessi

Collegare strumenti a bassa impedenza

Usare i microfoni incorporati

Collegate uno strumento a bassa impedenza a INPUT 1 o 2 e impostate l'interruttore INPUT su MIC LINE.

Per usare il microfono incorporato di sinistra impostate l'interruttore 1 su BUILT-IN MIC. Per usare quello di destra impostate l'interruttore Z\BUILT-IN MIC.

INPUT 1, 2

Collegate a INPUT 1 e/o 2 Per uno strumento stereo, collegate l'uscita di sinistra a INPUT 1 e quella di destra a INPUT 2.

I segnali dei microfoni incorporati su INPUT 1 e/o 2

NOTE Il tempo di registrazione totale dipende dal formato di registrazione e dalla capacitĂ della card SD/SDHC. La tabella illustra i tempi in ore e minuti. CapacitĂ  card SD/SDHC Formato di 1 GB 2 GB 4 GB 8 GB 16 GB 32 GB registrazione 16-bit/44.1 kHz

3:07

6:14

12:28

24:56

49:53

99:46

16-bit/48 kHz

2:51

5:43

11:27

22:55

45:50

91:40

24-bit/44.1 kHz

2:04

4:09

8:18

16:37

33:15

66:30

24-bit/48 kHz

1:54

3:49

7:38

15:16

30:33

61:06

O I tempi sono stimati per la registrazione in mono (1 traccia). I tempi si dimezzano per la YLNPZ[YHaPVULPUZ[LYLV[YHJJL O Il tempo massimo di registrazione in continuo, a prescindere dalle tracce in registrazione, è di JPYJHVYLWLYPSMVYTH[V>(=HIP[R/aLJPYJHVYLWLYPSMVYTH[V>(=HIP[ kHz.

21


ZÄ&#x17E;Ĺ?Ĺ?Ć?Ć&#x161;Ć&#x152;Ä&#x201A;Ć&#x152;Ä&#x17E;ĹŻÄ&#x201A;Ć&#x2030;Ć&#x152;Ĺ?ĹľÄ&#x201A;Ć&#x161;Ć&#x152;Ä&#x201A;Ä?Ä?Ĺ?Ä&#x201A; Registrare e riprodurre

Regolare il gain in ingresso 7YLTL[LSPU[LYY\[[VYL057<;656-- YLSH[P]VHSSPUNYLZZVJVSSLNH[VWLYH[ [P]HYSVMHJLUKVHJJLUKLYLSPUKPJH[VYL PUYVZZV



Se rosso, l'ingresso è possibile



9LNVSH[LPS.(05PUPUNYLZZV Regolate il gain in ingresso

Fate rumore!

Regolatelo in modo che non si accenda quando il volume è al massimo

NOTE O L'indicatore PEAK diventa rosso quando il segnale supera il livello massimo PUKP]PK\HIPSLKPK)HUKHUKVPUJSPW O In caso di clip, il suono registrato risulterĂ distorto, per cui dovrete abbassare il livello di registrazione.

22






7YLTL[L



7YLTL[L



Selezionate ON/OFF e commutate su ON Cambia menu

0 dB

sotto

Cambia impostazione



9LNVSH[LPSSP]LSSVKPYLNPZ[YHaPVUL

Registrare e riprodurre ZÄ&#x17E;Ĺ?Ĺ?Ć?Ć&#x161;Ć&#x152;Ä&#x201A;Ć&#x152;Ä&#x17E;ĹŻÄ&#x201A;Ć&#x2030;Ć&#x152;Ĺ?ĹľÄ&#x201A;Ć&#x161;Ć&#x152;Ä&#x201A;Ä?Ä?Ĺ?Ä&#x201A;

Usare gli effetti insert

Applicando un effetto insert, regolate il livello di registrazione in modo che gli indicatori di livello non tocchino il segno 0 K)LPUTVKVX\LSSPKLSSPU[LYY\[[VYLON/OFF della sezione in ingresso non lampeggino (vedi pagina seguente).

:LSLaPVUH[L\UHSNVYP[TVL\UHWH[JO Cambia menu

Algoritmo o patch

5

Selezionate INPUT SRC e impostate SPUNYLZZVJVSSLNH[V Cambia menu

Impostate la fonte in ingresso



7YLTL[LWLY[VYUHYLHSSH ZJOLYTH[HWYPUJPWHSL

NOTE O Per ulteriori informazioni sugli algoritmi, le patch e gli effetti insert, si veda la "Guida all'uso degli effetti" a P.80. O Potete anche usare gli effetti insert per il solo monitoraggio, durante la registrazione dei segnali non interessati. (Si veda "Usare gli effetti per il solo monitor" a P.89.)

23


ZĞŐŝƐƚƌĂƌĞůĂƉƌŝŵĂƚƌĂĐĐŝĂ Registrare e riprodurre

Regolare il livello di registrazione







7YLTL[L

7YLTL[L YLSH[P]VH\U057<;WLY YLNVSHYULPSSP]LSSVKPYLNPZ[YHaPVUL

Selezionate REC LEVEL e regolate il SP]LSSVKPYLNPZ[YHaPVUL Cambia menu

Cambia impostazione

0TWVZ[H[LPSSP]LSSVKPYLNPZ[YHaPVULPU modo che l'indicatore dell'interruttore 656--UVUSHTWLNNP

24




7YLTL[LPS[HZ[VKPZ[H[\ZYLSH[P]VHSSH traccia destinazione di registrazione, MPUVHMHYSHHJJLUKLYLPUYVZZV

NOTE O La relazione tra ingressi e tracce è la seguente. s Se è selezionata una traccia Registratore Traccia

Registrare e riprodurre ZĞŐŝƐƚƌĂƌĞůĂƉƌŝŵĂƚƌĂĐĐŝĂ

Selezionare le tracce per la registrazione

Registratore Traccia



0TWVZ[H[LZPHPMHKLY4(:;,9 JOLX\LSSPKLSSH[YHJJPHPUYLNPZ [YHaPVULZ\K)\UH]VS[HWVP HSaH[LSPWLYYLNVSHYLPS]VS\TL del monitoraggio dello stru TLU[VJOLZ[H[LYLNPZ[YHUKV

s

Se sono selezionate due tracce/tracce stereo Registratore Traccia Traccia Registratore Traccia dispari Traccia pari

25


ZÄ&#x17E;Ĺ?Ĺ?Ć?Ć&#x161;Ć&#x152;Ä&#x201A;Ć&#x152;Ä&#x17E;ĹŻÄ&#x201A;Ć&#x2030;Ć&#x152;Ĺ?ĹľÄ&#x201A;Ć&#x161;Ć&#x152;Ä&#x201A;Ä?Ä?Ĺ?Ä&#x201A; Registrare e riprodurre

Ri-registrare

Registrare



;VYUH[LHSSPUPaPVKLSIYHUVJVU[H [VYL[LTWV ;LUL[LWYLT\[P [VYUHYLHSSPUPaPV

e

per

Schermata principale

Contatore all'inizio del brano (mark 00)



(YTH[LSH[YHJJPHWLYSHYLNPZ[YHaPVUL 7YLTL[L

Per registrare ancora sulla stessa traccia, il file precedentemente registrato sarĂ sovrascritto. Tuttavia, potete anche usare la funzione UNDO per cancellare la registrazione precedente. Inoltre, potete anche tenere il file precedente e registrare la nuova esecuzione in un file separato.

SUGGERIMENTI O Potete decidere se la nuova registrazione andrĂ a sovrascrivere le precedenti oppure se queste saranno salvate e sarĂ  creato un nuovo file per la nuova registrazione. (Si veda "Impostare la modalitĂ  di registrazione " a P.97.)

Acceso in rosso

Rifare la registrazione precedente (funzioni UNDO e REDO)



(]]PH[LSHYLNPZ[YHaPVUL 7YLTL[L

Acceso in rosso

Acceso in verde

Il contatore si avvia



Se non siete soddisfatti della performance, o se l'impostazione del livello di registrazione non era corretta, ad esempio, potete usare le funzioni UNDO e REDO per registrare nuovamente. Usate la funzione UNDO per cancellare la registrazione e riportare l'unitĂ alla condizione precedente. Potete usare anche REDO per annullare l'operazione UNDO.

7YLTL[L

sotto

WLY<5+6

7YLTL[L

sotto

WLY9,+6

-LYTH[LSHYLNPZ[YHaPVUL 7YLTL[L

Acceso in verde

Spento

NOTE il contatore si ferma ma non ritorna all'inizio

O La funzione UNDO influisce solo sui dati audio registrati su una traccia. O UNDO può essere usato per tornare indietro di uno step di registrazione. Non è possibile annullare piÚ di uno step.

26


 

Riprodurre le registrazioni



7YLTL[L Selezionate la traccia per la regis [YHaPVULKLSU\V]VMPSL Seleziona la traccia

 

Selezionate TAKE

7YLTL[LPS[HZ[VKPZ[H[\ZYLSH[P]VHSSH traccia destinazione di registrazione,

MPUVHMHYSVHJJLUKLYLPU]LYKL Riprodurre la traccia 7YLTL[L]VS[L finchĂŠ si accende in Pronto all'esecuzione se ]LYKL verde

Registrare e riprodurre ZÄ&#x17E;Ĺ?Ĺ?Ć?Ć&#x161;Ć&#x152;Ä&#x201A;Ć&#x152;Ä&#x17E;ĹŻÄ&#x201A;Ć&#x2030;Ć&#x152;Ĺ?ĹľÄ&#x201A;Ć&#x161;Ć&#x152;Ä&#x201A;Ä?Ä?Ĺ?Ä&#x201A;

Registrare su un nuovo ďŹ le

;VYUH[LHSSPUPaPVKLSIYHUV 7YLTL[LREW tenendo premuto anche STOPWLY[VYUHYLHSSPUPaPV

Cambia menu

7YL mete



Selezionate FILE Cambia menu

(]]PH[LSHYPWYVK\aPVUL 7YLTL[L

7YL mete

5



Selezionate New Take



Acceso in verde

-LYTH[LSHYPWYVK\aPVUL 7YLTL[L

Acceso in verde

Seleziona il file

NOTE 7YL mete

SUGGERIMENTI O â&#x20AC;&#x153;TAKEâ&#x20AC;? mostra il nome del file. I nomi dei file sono assegnati automaticamente in modo che inizino con "MONO-000.WAV" (per una traccia stereo, "STE-000.WAV") ZLN\P[PKH 4656>(=  4656 WAV" ecc. E' possibile cambiare i nomi dei file secondo necessitĂ . (Si veda "Cambiare nome ai file audio e ai project" a P.94.)

O Se REC MODE è impostato su Overwrite, il file audio registrato sarà sovrascritto sulla traccia. Se tornate all'inizio del brano e registrate, la registrazione precedente sarà sovrascritta, per cui fate attenzione. Quando una traccia è pronta per andare in PLAY, il file su di essa sarà riprodotto.

SUGGERIMENTI O Potete cambiare file di riproduzione scegliendo un'altra esecuzione. ("Scegliere SHYPWYVK\aPVULKPYLNPZ[YHaPVUL H7

27


Overdubbing Registrare e riprodurre

Terminato di "Registrare la prima traccia," potete registrare (overdubbing) altri strumenti su altre tracce mentre riproducete lâ&#x20AC;&#x2122;audio giĂ registrato. Eseguire una traccia giĂ  registrata

7YLTL[LÂś]VS[LPS[HZ[VKPZ[H[\Z JVYYPZWVUKLU[LHSSH[YHJJPHKHYPWYV K\YYLMPUJOtSÂťPUKPJH[VYLZPHJJLUKL PU]LYKL 7YLTL[LPUJVYYPZWVU denza della traccia da riprodurre finchĂŠ si HJJLUKLPU]LYKL

Riprodurre tutte le tracce



denza delle tracce da riprodurre finchĂŠ si HJJLUKVUVPU]LYKL Verde: pronto per la riproduzione

Verde: pronto per la riproduzione

 Overdubbing Dopo aver preparato la traccia giĂ registrata per la riproduzione, seguite le istruzioni di "Registrare SHWYPTH[YHJJPH 7KH *VSSLNHYLNSPZ[Y\TLU[P  a "Registrare" per registrare altre tracce.

7YLTL[LÂś]VS[LPS[HZ[VKPZ[H[\Z JVYYPZWVUKLU[LHSSL[YHJJLKHYPWYV K\YYLMPUJOtSÂťPUKPJH[VYLZPHJJLUKL PU]LYKL 7YLTL[LPUJVYYPZWVU

;LUL[LWYLT\[V e premete WLY[VYUHYLHSSÂťPUPaPV



7YLTL[LWLYH]]PHYLSHYPWYV K\aPVUL Verde



7YLTL[LWLYMLYTHYLSH YPWYVK\aPVUL Verde

SUGGERIMENTI O Per registrare su una traccia giĂ registrata, assegnate il file registrato ad unâ&#x20AC;&#x2122;altra traccia, per svuotare la traccia obiettivo. Fate riferimento a "Cambiare la riproduzione KPYLNPZ[YHaPVUL 7 O Potete anche scambiare tracce registrate con tracce da registrare. Fate riferimento a *VTT\[HYLK\L[YHJJLZ^HW VU7 O Per eseguire una nuova registrazione sulla stessa traccia usata per la prima registrazione, dovete eseguire la funzione swap. O Per registrare su un nuovo file, impostate la traccia su New Take. (Fate riferimento a 9LNPZ[YHYLZ\\UU\V]VMPSL H7

28

NOTE O Spostando file sulle tracce, verificate che le tracce su cui registrare siano su â&#x20AC;&#x153;New Takeâ&#x20AC;? in modo che nessun file sia assegnato loro. O Se un file è assegnato a una traccia, quella registrazione sarĂ sovrascritta dalla nuova registrazione. O Quando REC MODE è su Overwrite, il file audio registrato sarĂ  sovrascritto su quella traccia. Se tornate allâ&#x20AC;&#x2122;inizio del brano e registrate, la registrazione precedente sarĂ  sovrascritta, per cui fate attenzione. Quando una traccia è pronta per la riproduzione, sarĂ  riprodotto il file che si trova su di essa.


Registrare in stereo (stereo link)

Stereo link PAN/EQ > ST LINK

Registrazione stereo





7YLTL[L



:LSLaPVUH[L\UH[YHJJPH Seleziona traccia

 



7YLTL[LNSPPU[LYY\[[VYP 656--KP057<;LWLY H[[P]HYSPHJJLUKLUKVSPPU YVZZV

Selezionate ST LINK

Fate rumore!

Cambia menu



Selezionate On

9LNVSH[LPS.(05PUPUNYLZZV Regolate il gain in ingresso Regolate in modo che non si accenda a volume dâ&#x20AC;&#x2122;ingresso massimo

7YLTL[LÂś]VS[L\U[HZ[VKPZ[H[\Z YLSH[P]VHSSL[YHJJLSPURH[LMPUVHMHYHJ JLUKLYLPUYVZZVLU[YHTIPNSPPUKPJH[VYP

Le tracce con stereo link appaiono in questo modo

Rosso: pronto a registrare

On/Off

SUGGERIMENTI O Stereo link cambia impostazione da due tracce mono a una traccia stereo.



O Qualsiasi numero di traccia scegliate, una traccia adiacente a questa sarà linkata. Non è possibile cambiare queste combinazioni. O Per regolare il volume di una coppia di tracce stereo, usate il fader dispari. Quello pari non ha effetto. Usate il parametro per regolare il bilanciamento di volume relativo. O File stereo possono essere assegnati a tracce unite da stereo link. Il canale sinistro è inviato alla traccia dispari e quello di destra a quella pari.

5

0TWVZ[H[LPSMHKLY4(:;,9L X\LSSVKLSSH[YHJJPHPUYLNPZ [YHaPVULZ\K)L\ZH[LSPWLY YLNVSHYLPSSP]LSSVKPTVUP[VYHN gio dello strumento in regis [YHaPVUL Seguite le procedure della sezione 9LNPZ[YHYL 7KP 9LNPZ[YHYLSH WYPTH[YHJJPH WLYYLNPZ[YHYL O Il canale di sinistra è registrato sulla traccia dispari e quello di destra sulla pari.

NOTE O Se è attivato uno stereo link su una traccia con un file mono assegnato, quellâ&#x20AC;&#x2122;assegnazione sarĂ annullata.

29

Registrare and e riprodurre Recording playback

(IPSP[H[LSHM\UaPVULZ[LYLVSPURWLYNLZ[PYLK\L[YHJJLHKPHJLU[PLJVTL[YHJJLZ[LYLV 8\HUKV Z[LYLV SPUR u Z\ 65057<; L  WVZZVUV LZZLYL \ZH[L HZZPLTL JVTL PUNYLZZV Z[LYLV L possono essere registrate come traccia stereo; viene creato un file WAV.


Cambiare la riproduzione di registrazione Registrare e riprodurre

Potete assegnare liberamente file audio alle tracce. Registrando varie prove di voci, assolo di chitarra e altre parti in file diversi, potete poi selezionare e usare le migliori (come se usaste delle tracce virtuali).

 

7YLTL[L :LSLaPVUH[LSH[YHJJPHKHHZZLNUHYL Seleziona traccia



:LSLaPVUH[L;(2, Cambia menu

7YL mete



7LY\UMPSLH\KPVZLSLaPVUH[LFILE Cambia menu

7YL mete

5

:LSLaPVUH[LPSMPSLH\KPV Seleziona file o pattern

NOTE O Se assegnate un file stereo a una traccia mono, si attiva lo stereo link automaticamente. Ad esempio, se file mono ZVUVHZZLNUH[PHSSL[YHJJLLPSMPSLZ[LYLV sarĂ assegnato alla traccia 1 e il file mono Z\SSH[YHJJPHZHYnKPZHZZLNUH[V O Se assegnate un file mono a una traccia stereo, lo stereo link sarĂ  disattivato automaticamente.

7YL mete

SUGGERIMENTI O Potete anche eseguire il file audio selezionato. Play Stop O File giĂ assegnati alle tracce portano un * a sinistra del loro nome.

30


Commutare due tracce (swap)



7YLTL[L



Selezionate la prima traccia da scam biare



sotto

Gli indicatori lampeggiano in arancio sulle tracce selezionabili. Premete il tasto di status della traccia da scambiare.

Selezionabile: lampeggia in arancio Selezionata: accesa in arancio



Selezionate la seconda traccia da ZJHTIPHYL

Traccia giĂ selezionata

Gli indicatori lampeggiano in arancio sulle tracce selezionabili. Premete il tasto di status relativo alla traccia da scambiare.

Selezionabile: lampeggia in arancio Selezionata: accesa in arancio



:JHTIPH[LSL[YHJJL Tracce da scambiare Sposta cursore

7YLTL[L

31

Recording and Registrare e riprodurre playback

Usate la funzione swap per scambiare due tracce, compresi i loro file assegnati, i dati di sequenza di traccia e tutte le informazioni relative ai parametri di traccia.


Registrare ancora parte di un brano (punch-in/out) Registrare e riprodurre

Le funzioni di punch-in/punch-out consentono di ri-registrare una singola porzione di file registrato. Il punto in cui lâ&#x20AC;&#x2122;unitĂ passa dalla riproduzione alla registrazione è il "punch-in" mentre quello in cui lâ&#x20AC;&#x2122;unitĂ  passa dalla registrazione alla riproduzione è il "punch-out." consente sia il punch-in/out manuale, usando i tasti del pannello frontale o un interruttore a pedale FS01 di ZOOM (disponibile separatamente) sia il punch-in/out automatico, in cui voi designate in precedenza i punti di punch-in/out.

Ri-registrare il punch-in/out

7\UJOPUV\[THU\HSL

7V[L[LLZLN\PYLTHU\HSTLU[LPS W\UJOPUV\[0UYPWYVK\aPVULWYL TL[LPS[HZ[V9,*WLYH]]PHYLSHYP YLNPZ[YHaPVULKHX\LSW\U[V Preparare la traccia su cui eseguire il punch-in/out





7VZPaPVUH[L]PWYPTHKLSW\U[V KPW\UJOPU

5

7YLTL[L73(@ WLYH]]PHYLSH YPWYVK\aPVUL

(SaH[LPSMHKLYKLSSH[YHJJPH JOL]VSL[LYPYLNPZ[YHYL 7YLTL[L]VS[LPS[HZ[V di status finchĂŠ si accende PUYVZZV



:\VUH[LUVUYLNPZ[YH[L



7YLTL[L9,*WLYLZLN\PYL PSW\UJOPULPUPaPHYLH YLNPZ[YHYL



Acceso

:\VUH[LYLNPZ[YH[L

Rosso: pronto a registrare

9LNVSH[LPSSP]LSSVKP registrazione e il GAIN, in modo che sia uguale alla parte giĂ registrata

Acceso

7YLTL[L9,*per eseguire il punchV\[MLYTHYLSH YLNPZ[YHaPVULLH]]PHYLSH YPWYVK\aPVUL



Acceso

Spento

7YLTL[LWLYMLYTHYLSH YPWYVK\aPVULLSHYLNPZ trazione, se non ancora MLYTH[H Spento

8 NOTE

O Il punch-in/out sovrascrive la registrazione sulla traccia. Start

7HY[LYPYLNPZ[YH[H

Stop

O Se la traccia è su New Take, essa sarà muta prima del punto di punch-in e dopo il punch-out. O Se REC MODE è su Always New, sarà registrato un nuovo file. O Usate il tasto morbido UNDO per annullare la ri-registrazione.

32


Prove

:LPSW\UJOPUV\[THU\HSLYPZ\S[HKPMĂ&#x201E;JPSL potete impostare i punti in precedenza ed eseguire la funzione di punch-in/out automaticamente.

Preparare la traccia su cui eseguire il punch-in/out



 

7YLTL[L]VS[LPS tasto di status finchĂŠ si HJJLUKLPUYVZZV Rosso: pronto a registrare

9LNVSH[LPSSP]LSSVKP registrazione e il GAIN, in modo che sia uguale alla parte giĂ registrata



7VZPaPVUH[L]PWYPTHKLSW\U[V KPW\UJOPU 7YLTL[LWLYH]]PHYLSH riproduzione Passato il punto di punch-in, la traccia va in mute automaticamente.

Passato il punto di punch-out, la traccia esce dal mute automaticamente.



7YLTL[LWLYMLYTHYLSH riproduzione 

Spento

Ri-registrare con punch-in e punch-out

8

7VZPaPVUH[L]PWYPTHKLSW\U[V KPW\UJOV\[ 7YLTL[L9,*L 73(@WLYH]]PHYLSH YLNPZ[YHaPVUL

Impostare i punti di punch-in/out



0UKP]PK\H[LPSW\U[V PUPaPHSLW\UJOPU

5

7YLTL[LWLYPTWVZ[HYLPS W\U[VKPW\UJOPU

 

7YLTL[LWLYPTWVZ[HYLPS W\U[VKPW\UJOV\[ Aspetto sul display

Lampeggia

Acceso

5VUYLNPZ[YH Passato il punto di punch-in

Suonate

Acceso

Registra

Passato il punto di punch-out Acceso

Lampeggia

5VUYLNPZ[YH

Aspetto sul display

0UKP]PK\H[LPSW\U[VMPUHSL W\UJOV\[

Acceso

:\VUH[LUVUYLNPZ[YH[L

(SaH[LPSMHKLYKLSSH[YHJJPHJOL ]VSL[LYPYLNPZ[YHYL



Registrare and e riprodurre Recording playback

7\UJOPUV\[H\[VTH[PJV



7YLTL[LWLYMLYTHYLSHYPWYV K\aPVULLSHYLNPZ[YHaPVUL, ZLUVUHUJVYHMLYTH[H Spento

Annullare il punch-in/out



7YLTL[L Gli indicatori scompaiono dal display

NOTE O Una volta impostati i punti di punch-in/out automatico, non è possibile cambiarli. Prima dovete cancellarli, se volete impostarne di nuovi. O Se REC MODE è su Always New, sarà registrato un nuovo file.

Punto di punch-in

Punto di punch-out

7HY[LYPYLNPZ[YH[H

33


Combinare tracce multiple in 1â&#x20AC;&#x201C;2 tracce (bounce) Registrare e riprodurre

<ZH[L SH M\UaPVUL )V\UJL WLY TP_HYL L YLNPZ[YHYL [YHJJL T\S[PWSL JVTL Âś [YHJJL Questâ&#x20AC;&#x2122;operazione è detta anche â&#x20AC;&#x153;registrazione a ping-pong.â&#x20AC;? Impostazioni della traccia destinazione del bounce PROJECT > REC > BOUNCE TR

7HY[LUKVKHSSHZJOLYTH[HWYPUJPWHSL

 

Bounce (preparativi)



7YLTL[LÂś]VS[LMPUJOt SÂťPUKPJH[VYLZPHJJLUKLPU ]LYKL

7YLTL[L Selezionate REC

Verde: pronto per la riproduzione Cambia menu

 7YLTL[L



Selezionate le tracce sorgente del IV\UJLPTWVZ[H[LVNUP[YHJJPHWLY SHYPWYVK\aPVUL

Selezionate BOUNCE TR.

:LSLaPVUH[LSH[YHJJPHSL[YHJJL KLZ[PUHaPVULKLSIV\UJL 7YLTL[LÂś]VS[LMPUJOt SÂťPUKPJH[VYLZPHJJLUKLPU rosso Rosso: pronto a registrare

Cambia menu

Per includere la traccia destinazione del bounce



Selezionate Play

Cambia impostazione

BOUNCE TR: traccia di destinazione del bounce Impostazione Mute Play

5

Mette in mute la traccia destinazione del bounce (default) Esegue e registra la traccia destinazione del bounce

;VYUHHSSÂťPUPaPVKLSWYVQLJ[

SUGGERIMENTI O Lâ&#x20AC;&#x2122;operazione del bounce crea un nuovo file allâ&#x20AC;&#x2122;interno dello stesso project. O Se impostate come destinazione del bounce una traccia mono, i segnali registrati sono mixati in mono. Se impostate una coppia di tracce in stereo link, i segnali registrati saranno mixati in stereo. O Potete anche inserire segnali in ingresso dai jack INPUT durante il bounce. O Per informazioni su come regolare i suoni e usare gli effetti durante il bounce, fate riferimento a "Mixare" a P.40.

34




7YLTL[L





sotto

7YLTL[LWLYH]]PHYLSHYPWYV K\aPVUL

BOUNCE ON appare sul display

 Nota: Premete il tasto morbido BOUNCE ancora per uscire dalla modalitĂ bounce.



;LUL[LWYLT\[V [VYUHYLHSSÂťPUPaPV

e

Regolate il bilanciamento del mix, JVTWYLZV]VS\TLWHULK,8WLY VNUP[YHJJPH Assicuratevi che gli indicatori di livello MASTER non raggiungano 0 dB

per



7YLTL[LWLYMLYTHYLSH YPWYVK\aPVUL

7YLTL[LWLYH]]PHYL SHYLNPZ[YHaPVUL

5

Acceso in rosso

Acceso in verde

7YLTL[LWLYMLYTHYLSHYPWYV K\aPVUL



Riprodurre la traccia dopo il bounce



(IPSP[H[LSHYPWYVK\aPVULKLSSL[YHJJL KLZ[PUHaPVULKLSIV\UJL 7YLTL[LÂś]VS[LMPUJOt SÂťPUKPJH[VYLZPHJJLUKLPU]LYKL Verde: pronto per la riproduzione



Disabilitate la riproduzione delle tracce sorgente del bounce 7YLTL[LP[HZ[PKPZ[H[\ZÂś ]VS[LMPUVHMHYSPZWLNULYL

NOTE

Spento: in mute

O Questa operazione può essere annullata premendo il tasto morbido UNDO.



O Se eseguite un bounce in stereo su due tracce mono, il pan della traccia dispari sarĂ impostato su L100, e quello della pari su R100.



;LUL[LWYLT\[V [VYUHYLHSSÂťPUPaPV

e

per

7YLTL[LWLYH]]PHYLSHYPWYV K\aPVUL 35

Registrare and e riprodurre Recording playback

Regolare il bilanciamento del mix (audizione)

Bounce (esecuzione)


Spostarsi su un punto del brano (locate) Registrare e riprodurre

Il contatore sul display può essere usato per spostarsi (locate) sul tempo desiderato in ore: minuti: secondi: millisecondi o bar–beat–tick (1/48 battuta). Potete anche impostare marker in un project per spostarvi su di essi facilmente. Usare il contatore per posizionarsi

Aggiungere marker

Per preparare, fermare il registratore, selezionare il project e partire dalla schermata principale.



:LSLaPVUH[LVYH!TPU\[P!ZLJVUKPV IHY¶ILH[¶[PJR

Aggiungete un marker usando il contatore



7HY[P[LKHSSHZJOLYTH[HWYPUJPWHSL Impostate il contatore sulla posizione KLSTHYRLYKLZPKLYH[V Cambia unità/digit

Cambia unità/digit

Cambia display Cambia display



Ore: minuti: secondi: millisecondi" o "Bar–beat–tick"



7YLTL[L

*HTIPH[LP]HSVYP

Icona marker Numero marker

Cambia numeri

Aggiungere un marker durante la registrazione/riproduzione

NOTE O Non potete cambiare il contatore in questo modo durante la registrazione o la riproduzione.



(]]PH[LSHYLNPZ[YHaPVULVSHYPWYV duzione

SUGGERIMENTI O +VWVPSW\U[VWV[L[LH]]PHYLSHYPWYVK\aPVULKHSSH posizione impostata sul contatore. O Display icona marker è sempre su 0 (inizio del O Il marker zero project) e non può essere cambiato. Marker 03 impostato su 10 minuti 08 secondi, 15 millisecondi

4HYRLYZ\SSHWVZPaPVUL attuale del contatore 5LZZ\UTHYRLYZ\SSH posizione attuale O Se aggiungete un marker prima dell’esistente, tutti i marker successivi saranno rinumerati in ordine. O Un project può avere un massimo di 100 marker, incluso il marker zero.

36



7YLTL[L


Usate i tasti per spostarvi tra i marker



7YLTL[L e PSTHYRLYKLZPKLYH[V

Registrare and e riprodurre Recording playback

Posizionarsi sul punto di un marker

Cancellare i marker



7YLTL[L e PSTHYRLYKLZPKLYH[V

per impostare

per impostare Icona marker illuminata



7YLTL[L Il marker evidenziato è cancellato e appare il marker precedente.

Project

NOTE O Un marker cancellato non può essere recuperato. Usate la MANOPOLA per muovervi tra i marker in ordine



:LSLaPVUH[L4(92 Cambia unità/digit Lampeggia



:LSLaPVUH[LPSU\TLYVKPTHYRLY

O Il marker iniziale cancellato.

non può essere

O Premete il tasto MARK/CLEAR quando l’icona del marker è illuminata per cancellare quel marker. Premete MARK/CLEAR quando l’icona non è illuminata per impostare un nuovo marker in quel punto. O Quando sono aggiunti o cancellati dei marker posti tra altri, tutti i marker sono automaticamente ri-numerati in ordine. Non si può cambiare

Marker aggiunto

Cambia numero

Marker cancellato

37


Ripetere la riproduzione di una sezione specifica (A-B repeat) Registrare e riprodurre

7V[L[LPTWVZ[HYL\UW\U[VKÂťPUPaPV(L\UVMPUHSL)PU\UWYVQLJ[LYPWL[LYLSHYPWYVK\aPVUL della porzione di brano compresa fra essi.

SUGGERIMENTI

Impostare i punti A-B

7VZPaPVUH[L]P Z\SW\U[VPUP aPHSL

 

7YLTL[L Aspetto sul display

7VZPaPVUH[L]PZ\SW\U[V MPUHSL

 

7YLTL[L Aspetto sul display

Usare A-B repeat per la riproduzione in loop

5

7YLTL[LWLYH]]PHYLSHYPWYV K\aPVUL

O Quando la riproduzione raggiunge il punto )[VYUHH\[VTH[PJHTLU[LHSW\U[V(L continua a riprodurre. O Mentre appare lâ&#x20AC;&#x2122;icona A-B REPEAT, la riproduzione si ripete in continuo. O Queste impostazioni possono essere eseguite sia durante la riproduzione sia a unitĂ ferma. O :LPTWVZ[H[LPSW\U[V)WYPTHKLSW\U[V( la riproduzione in continuo si effettuerĂ  dal W\U[V)HSW\U[V( O Per cambiare le impostazioni, premete una volta il tasto A-B REPEAT per annullarle poi seguite le procedure per impostarne di nuove. Punto A

PLAY

Sezione A-B repeat ABă&#x192;Şă&#x192;&#x201D;ă&#x192;ź ă&#x192;&#x2C6;設ĺŽ&#x161;é&#x192;¨ĺ&#x2C6;&#x2020;

Riproduzione in continuo

ă ?ă&#x201A;&#x160;čż&#x201D;ă &#x2014;ĺ&#x2020;?ç&#x201D;&#x;



7YLTL[LWLYMLYTHYLSHYPWYV K\aPVUL

Annullare A-B repeat e cancellare i punti



7YLTL[LWLYHUU\SSHYL Gli indicatori scompaiono dal display

38

Punto B


Registrare and e riprodurre Recording playback

39


Mixaggio Mixaggio

ha due mixer incorporati. I segnali in ingresso sono inviati all’ingresso mixer, e i segnali della traccia in riproduzione sono inviati al mixer di traccia. Usando il mixer incorporato, potete regolare volume e pan per ogni segnale e traccia in ingresso, JVZyJVTLWV[L[L\ZHYL\ULX\HSPaaH[VYLWHYHTL[YPJVHIHUKLZ\SSL[YHJJL.

Ingresso mixer

Mixer di traccia

Questo mixer regola il gain in ingresso di ogni segnale in ingresso, tramite un jack INPUT, e invia ogni segnale singolo o mixato, a una traccia del registratore. Potete controllare i seguenti parametri INPUT e TVUP[VYHYLÄUVH[YHJJLPUYPWYVK\aPVULHSSV stesso tempo. ‹ Pan del segnale in ingresso (PAN) ‹ Livelli dell’effetto send-return (REV SEND, CHO SEND) ‹ Livello di registrazione del segnale in ingresso (REC LEVEL)

Ingresso mixer Ingresso mixer

40

Questo mixer mixa in stereo i segnali in uscita dalle tracce del registratore. Usate i fader per regolare il volume. Potete anche regolare il pan e l’equalizzatore, ad esempio, per ogni traccia. Potete controllare i seguenti tipi di parametro col mixer di traccia. ‹ Volume di traccia (FADER) ‹ pan di traccia (PAN) ‹ Equalizzatore (EQ HI, EQ MID, EQ LO) (EQ non può essere regolato per le tracce rhythm pattern) Livelli effetto send-return ‹ (REV SEND, CHO SEND) ‹ impostazioni di stereo link (per tracce audio mono) Fase di traccia (INVERT) (la fase delle tracce ‹ rhythm pattern non può essere regolata)

Fader MASTER

Traccia 1

Mixer di traccia

Traccia 2

Mixer di traccia

Traccia 3

Mixer di traccia

Traccia 4

Mixer di traccia

Traccia 5

Mixer di traccia

Traccia 6

Mixer di traccia

Traccia 7

Mixer di traccia

Traccia 8

Mixer di traccia

Fader MASTER


Mixaggio

Segnali in ingresso e mixer

Se è impostata la traccia destinazione di regis trazione Quando la traccia destinazione della registrazione è impostata, il segnale in ingresso non passa dall’ingresso mixer. Invece, dopo essere passato da REC LEVEL, il segnale passa dal mixer di traccia e va in uscita. Esempio: traccia 1 selezionata

Ingresso mixer Fader MASTER Mixer traccia 1

Se non è impostata la traccia destinazione di registrazione Quando la traccia destinazione della registrazione non è impostata, il segnale in ingresso passa dall’ingresso mixer e va in uscita.

Ingresso mixer Fader MASTER Mixer traccia 1

41


Impostare il livello della traccia, EQ e pan Mixaggio

Usate lâ&#x20AC;&#x2122;ingresso mixer e il mixer di traccia per impostare i parametri di traccia che, ad esempio, regolano pan e livelli di mandata dellâ&#x20AC;&#x2122;effetto per ogni traccia. Qui vi spieghiamo come regolare i parametri di traccia.

 

NOTE

7YLTL[L Selezionate un ingresso o una trac JPH Seleziona ingresso o traccia

O A eccezione delle impostazioni di fase (INVERT), i canali di destra e sinistra delle tracce stereo condividono entrambi gli stessi valori di parametro. O Le impostazioni sono salvate separatamente per ogni project. O Lâ&#x20AC;&#x2122;unica impostazione della traccia MASTER è il volume (livello FADER).



:LSLaPVUH[L\UH]VJLKHSTLU\JVUSH Z\HPTWVZ[HaPVUL Cambia menu

Cambia impostazione



Selezionate '3*+, '3/+& o '3.1 Cambia menu

7YLTL[L

5

:LSLaPVUH[LVNUP]VJLLJHTIPH[L impostazione Cambia menu

Cambia impostazione

42

O Le tracce rhythm pattern non hanno impostazioni di EQ HI, EQ MID, EQ LO, ST LINK o INVERT.


I parametri impostabili per ogni tipo di traccia sono i seguenti. tracce mono: 1â&#x20AC;&#x201C;8 Tracce stereo: 1/2â&#x20AC;&#x201C;7/8

7HYHTL[YV

Display

.HTTH impostazioni

Spiegazione

]HSVYLKLMH\S[

PAN EQ HI

EQ HI

L100~R100 Regola il PAN della traccia. Per le tracce stereo regola il PAN (Centro) bilanciamento di volume tra canale destro e sinistro. Accentua gli alti/la gamma di frequenza Regola la quantitĂ di boost/cut delle alte frequenze ('3 EQ HI, HI CUT TYPE *+) o taglia le alte frequenze non necessarie (*+%76). (EQ HI) Questo parametro appare solo se '3*+ è attivo. Regola la quantitĂ  di boost/cut delle alte frequenze di -12 â&#x20AC;&#x201C;12dB~12dB GAIN ~ +12 dB. Questo parametro appare solo se 6;2' è su '3 (0dB) *+. Su *+%76, non appare. FREQUENCY

500Hz~18kHz (8.0kHz)

Regola la frequenza di EQ boost/cut delle alte frequenze. Questo parametro appare solo se '3*+ è attivo.

Accentua i medi/la gamma di frequenza Regola la quantitĂ di boost/cut delle medie frequenze di â&#x20AC;&#x201C;12dB~+12dB GAIN -12 ~ +12 dB. Questo parametro appare solo se '3/+& (0dB) è attivo. Regola la frequenza di EQ boost/cut delle medie 40Hz~18kHz EQ MID FREQUENCY frequenze. Questo parametro appare solo se '3/+& è (1.0kHz) attivo. 0.1~2.0 Regola lâ&#x20AC;&#x2122;ampiezza della banda di frequenza media interessata. Q (0.5) Questo parametro appare solo se '3/+& è attivo. EQ LOW Accentua i bassi/la gamma di frequenza Regola la quantitĂ  di boost/cut delle basse frequenze ('3 EQ LO, LO CUT TYPE .1) o taglia le basse frequenze non necessarie (.1%76). (EQ LO) Questo parametro appare solo se '3.1 è attivo. Regola la quantitĂ  di boost/cut delle basse frequenze di â&#x20AC;&#x201C;12dB~+12dB GAIN -12 ~+12dB. Questo parametro appare solo 6;2' è su '3 EQ LO (0dB) .1. Su .1%76, non appare. Regola la frequenza di EQ boost/cut delle basse 40Hz~1.6kHz FREQUENCY frequenze. Questo parametro appare solo se '3.1 è (125Hz) attivo. Livelli di mandata effetto

;YHJJL ;YHJJL ;YHJJPH mono stereo master

á&#x192;

á&#x192;

á&#x192;

á&#x192;

á&#x192;

á&#x192;

á&#x192;

á&#x192;

á&#x192;

á&#x192;

á&#x192;

á&#x192;

á&#x192;

á&#x192;

á&#x192;

á&#x192;

á&#x192;

á&#x192;

á&#x192;

á&#x192;

EQ MID

REV SEND

REVERB SEND LEVEL

0~100 (0)

Regola il livello di segnale inviato dalle tracce allâ&#x20AC;&#x2122;effetto reverb.

á&#x192;

á&#x192;

CHO SEND

CHORUS/ DELAY SEND LEVEL

0~100 (0)

Regola il livello di segnale inviato dalle tracce allâ&#x20AC;&#x2122;effetto chorus/delay.

á&#x192;

á&#x192;

FADER

FADER

Regola il volume attuale.

á&#x192;

á&#x192;

ST LINK

STEREO LINK

á&#x192;

á&#x192;

INVERT

INVERT

Attiva/disattiva lâ&#x20AC;&#x2122;impostazione della funzione di stereo link che fonde due tracce mono assieme. Determina se la fase di 1 traccia è invertita o no. 1HH: fase normale, 10: fase invertita.

á&#x192;

á&#x192;

0~127 (100) On/Off (Off) On/Off (Off)

á&#x192;

NOTE O Usate i tasti morbidi 101(( per attivare/ disattivare i parametri di '3*+, '3/+&, '3 .1, 4'85'0&, %*15'0& e +08'46. O Se uno stereo link è su ON, il parametro +08'46 appare come +08'46. per la traccia dispari, e come +08'464 per la traccia pari.

43


Applicare effetti send-return Mixaggio

Gli effetti send-return, che sono gestiti internamente dai mixer, possono essere assegnati ai segnali in ingresso o alla traccia. Potete regolare i livelli dellâ&#x20AC;&#x2122;effetto send-return per ogni ingresso e traccia, usando i loro livelli di mandata, che impostano la quantitĂ di segnale inviata allâ&#x20AC;&#x2122;effetto. Vi spieghiamo ora come selezionare la patch dellâ&#x20AC;&#x2122;effetto send-return e regolare la quantitĂ  applicata a ogni traccia.

Selezionare un effetto e una patch

  



7YLTL[L

7YLTL[L O 7YLTL[L

Regolare i livelli dellâ&#x20AC;&#x2122;effetto send-return per ogni traccia

sotto



sotto





7YLTL[L Selezionate un ingresso o una trac JPH Seleziona ingresso o traccia

Selezionate 101(( e impostate su 10 Cambia menu



Selezionate 4'85'0& o %*15'0& LYLNVSH[LSÂťPTWVZ[HaPVUL Cambia menu



Selezionate 2#6%* e ZJLNSPL[LSHWH[JO

Cambia impostazione

Cambia menu Cambia impostazione

Cambia patch

44


Usare effetti insert sulle tracce Potete usare un effetto insert sulle tracce giĂ registrate.



7YLTL[L

Selezionate 2#6%*LPTWVZ[H[LSH Cambia menu

Mixaggio



(JJLKLYLHSSLPTWVZ[HaPVUPLMML[[V

7YLTL[L sotto JLKLYLHSSÂťLMML[[VPUZLY[



per ac Potete selezionare la patch durante la riproduzione, per sentire lâ&#x20AC;&#x2122;effetto.

Selezionate 101(( e impostate su 1P

Cambia patch

Cambia menu

5

7YLTL[L

Cambia impostazione



Selezionate +027654% e PTWVZ[H[LSH[YHJJPH Cambia menu

Cambia fonte in ingresso

Display

Sorgente segnale

Input1, Input2

Un ingresso

Input1/2

Entrambi gli ingressi

Track1â&#x20AC;&#x201C;Track8

Uscita di una traccia mono

Track1/2â&#x20AC;&#x201C;Track7/8 Uscita di una traccia stereo o due mono Master

Segnale prima del fader MASTER

45


Applicare effetti master Mix down

Usate un effetto master come effetto insert per processare il segnale stereo finale eseguendo il mix down sulla traccia master. Selezionate un algoritmo MASTERING per applicare lâ&#x20AC;&#x2122;effetto al segnale prima del fader MASTER. Inserire un effetto insert prima del fader MASTER





7YLTL[L

7YLTL[L (JJLKLYLHSSLPTWVZ[HaPVUPLMML[[V





7YLTL[L sotto per ac JLKLYLHSSÂťLMML[[VPUZLY[ Selezionate 101(( e impostate su 10

Cambia menu

Selezionate #.)14+6*/ e impostate su /CUVGTKPI

Cambia impostazione

Cambia menu

NOTE O Quando lâ&#x20AC;&#x2122;effetto insert è applicato preventivamente prima del fader MASTER, questo effetto insert non potrĂ essere applicato ad altre tracce, sia in registrazione che in riproduzione. O Al punto 5, e si verifica distorsione applicando lâ&#x20AC;&#x2122;effetto master al segnale, controllate il suono delle tracce in riproduzione e abbassate e regolate nuovamente i fader. (Se il suono di una traccia è distorto, regolate quella traccia.) O Potete selezionare gli algoritmi Stereo, Dual, Mic o Mastering. Se impostate un altro algoritmo, la posizione di inserimento passa allâ&#x20AC;&#x2122;ingresso 1.

SUGGERIMENTI



Selezionate +027654% e PTWVZ[H[LZ\4HZ[LY

Cambia impostazione

O Usate un algoritmo MASTERERING per processare il mix del segnale stereo finale. Flusso del segnale di registrazione della traccia master

Cambia menu

Traccia 1â&#x20AC;&#x201C;8

5

Selezionate 2#6%* e PTWVZ[H[LSH

Potete selezionare la patch durante la riproduzione, per sentire lâ&#x20AC;&#x2122;effetto.

Cambia impostazione Cambia menu

Cambia impostazione

Fader MASTER

46


Mix down su traccia master

Eseguire la traccia master

Registrare sulla traccia MASTER

7YLWHYH[P]P!YLNVSHYLPSP]LSSPKPZLNUHSL



7YLTL[L e contempora ULHTLU[LWLY[VYUHYLHSSÂťPUPaPV 7YLTL[L



WLYH]]PHYLSH

  

Assicuratevi che lâ&#x20AC;&#x2122;indicatore di livello non raggiunga 0 dB

7YLTL[LWLYMLYTHYLSH YPWYVK\aPVUL

7YLTL[L]VS[LPS[HZ[V KPZ[H[\Z4(:;,9MPUVHMHY HJJLUKLYLSÂťPUKPJH[VYLPU YVZZV Rosso: pronto a registrare

5

7YLTL[L HSSÂťPUPaPV

 

e

per tornare

7YLTL[LWLYH]]PHYL SHYLNPZ[YHaPVUL 7YLTL[LWLYMLYTHYLSH YPWYVK\aPVUL

NOTE O Pan, bilanciamento, effetti insert e sendreturn di ogni traccia influiscono sui segnali inviati alla traccia MASTER.

7YLTL[LWLYMLYTHYLSH YPWYVK\aPVUL

7YLTL[L]VS[LPS[HZ[V KPZ[H[\Z4(:;,9MPUVH MHYZWLNULYLSÂťPUKPJH[VYL Le altre tracce escono dal mute e le Spento: disabilitato luci di status corrispondenti tornano alla condizione precedente.

Registrare sulla traccia master



7YLTL[L e per tornare HSSÂťPUPaPV 7YLTL[LWLYH]]PHYLSH YPWYVK\aPVUL

Disabilitare la riproduzione della traccia 4(:;,9





7YLTL[L]VS[LPS[HZ[V KPZ[H[\Z4(:;,9MPUVHMHY HJJLUKLYLSÂťPUKPJH[VYLPU ]LYKL

Verde: pronto per la riproduzione CosĂŹ facendo tutte le altre tracce passano in mute e si disabilitano tutti gli effetti.

Regolate il bilanciamento delle

tracce durante la riproduzione YPWYVK\aPVUL 9LNVSH[LPSSP]LSSVKPZLNUHSLJOL WHZZHKHSMHKLYTHZ[LY

Mix down

Registrate il mix stereo "finale" sulla traccia MASTER, specificatamente per il mix down. I segnali sono inviati alla traccia master dopo essere passati dal fader MASTER.

SUGGERIMENTI O Ogni project può avere una sola traccia MASTER attiva per volta. O Potete assegnare un file già registrato alla traccia MASTER. O Anche se eseguite il mix down da metà brano, sarà sempre registrato un nuovo file. O I segnali che passano dal fader MASTER sono gli stessi che vengono inviati dai jack OUTPUT. O Questa operazione può essere annullata premendo il tasto morbido UNDO. O Il mix stereo finale registrato sulla traccia master è salvato come file WAV. Questo file può essere salvato su computer e, con un software di scrittura su disco, può essere, ad esempio, portato su CD. (Vd. "Scambiare KH[PJVSJVTW\[LYSL[[VYLKPJHYK H7



Re f .: Ripro du z ione in s e quen z a di pro je c t ( s e quenc e pla y )

7 

47


Veduta dâ&#x20AC;&#x2122;insieme delle funzioni rhythm Usare la funzione rhythm

Con , potete eseguire parti ritmiche usando i suoni drum incorporati. I rhythm pattern sono assegnabili alle tracce, e potete ripetere pattern semplici al posto del metronomo, oppure eseguire parti ritmiche per un brano intero usando la funzione del sequencer di [YHJJPH]K7HKLZLTWPV Drum kit ha 10 tipi di drum kit â&#x20AC;&#x201C; set di 16 tipi di strumenti percussivi, compresi rullante, cassa e charleston. Usate i pad per eseguire i diversi suoni e creare parti ritmiche con essi.

+Y\TRP[KP BASIC STUDIO LIVE ROCK POP FUNK JAZZ ACOUSTIC TECHNO URBAN

48

Rhythm pattern In un project, potete usare 511 tipi di rhythm pattern. (Ogni pattern contiene unâ&#x20AC;&#x2122;esecuzione della durata di 1-99 misure) Potete editare parti di pattern esistenti e anche crearne di nuovi.

Tracce rhythm pattern Per usare un rhythm pattern in un brano, assegnate il rhythm pattern a una traccia. Le tracce che hanno dei rhythm pattern assegnati sono dette tracce rhythm pattern. Potete fare quanto segue con le tracce rhythm pattern. Â&#x2039; Suonarle usando i pad e impostare il modo di riproduzione (Vd. "Usare i pad per eseguire rhythm pattern" a P.50.) Â&#x2039; Controllarle con un sequencer di traccia (Vd. <ZHYLPSZLX\LUJLYKP[YHJJPH H7 Â&#x2039; Riprodurre tracce rhythm pattern (Vd. "Veduta dâ&#x20AC;&#x2122;insieme della riproduzione di tracciaâ&#x20AC;? in "Usare il campionatore" a P.61.)


Selezione di rhythm pattern

*HTIPHYLKY\TRP[

Selezionate un rhythm pattern ed eseguitelo.

 

Cambiate i suoni drum.



7YLTL[L

7YLTL[L



sotto

Usare la funzione rhythm

Cambiare il pattern di riproduzione

Selezione di rhythm pattern

Cambia pattern

Nome del rhythm pattern



7YLTL[LWLYZ\VUHYL



:LSLaPVUH[L\UKY\TRP[ Seleziona kit

7YLTL[LWLYMLYTHYLSH YPWYVK\aPVUL

7YLTL[L HSS»PUPaPV

e

per tornare

7YLTL[L

NOTE O L’impostazione del drum kit è salvata con ogni project.

49


Usare i pad per eseguire i rhythm pattern Usare la funzione rhythm

Potete usare i pad sensibili alla velocità, che sono posti sotto i fader di ogni traccia, per aggiungere accenti in tempo reale.

 

:\VUH[LPWHK

Rilasciando REPEAT/STOP prima del pad, il suono continua anche dopo che il pad è rilasciato. Premete ancora il pad per fermare, il suono.

Regolare la sensibilità del pad

Commutare i bank

Impostate la sensibilità del pad. Potete impostare i pad perché rispondano alla forza con cui sono colpiti o perché attivino suoni a volume consistente, indipendentemente dalla forza impiegata.

Potete cambiare i suoni dei pad.

7YLTL[L



sotto

Selezionate $#0- per suoni drum RP[L$#0-WLYZ\VUPWLYJ\ZZP]P

Ripetere i suoni (drum roll) Potete impostare un suono pad per la riproduzione ripetitiva in base a un dato intervallo. E’ utile inserendo note charleston in sedicesimi, ad esempio.



7YLTL[L

 

7YLTL[L Selezionate 5;56'/ Cambia menu



sotto

7YLTL[L

 

7YLTL[LREPEAT/STOP, e premete il pad per farlo Z\VUHYL



7YLTL[L

:LSLaPVUH[L7(+:,5:,LPTWVZ[H[L Cambia menu

Selezionate 2#&41.. e PTWVZ[H[LS»PU[LY]HSSVKP Cambia menu YPWL[PaPVUL

Cambia impostazione

PAD SENSE: sensibilità pad Impostazioni

Cambia impostazioni

PAD ROLL: intervallo ripetizione Impostazioni 2/4–16/4

Note da 1/4 x 2~16

Note da quarto puntato, terzina di metà, quarti, ottavo puntato, terzine 3/8, 1/3, 1/4, 3/16, 1/6, 1/8, 1/12, di quarti, ottavi, terzine di ottavi, 1/16, 1/24, 1/32 sedicesimi, terzine di sedicesimi, trentaduesimi

50

Soft

A prescindere dalla forza esecutiva, i suoni sono attivati a volume debole.

Medium

A prescindere dalla forza esecutiva, i suoni sono attivati a volume medio.

Loud

A prescindere dalla forza esecutiva, i suoni sono attivati a volume alto.

Lite

Massima sensibilità—poca forza produce comunque volume alto.

Normal

Sensibilità media.

Hard

Bassa sensibilità—bisogna colpire i pad forte per avere volume alto.

EX Hard

Sensibilità minima—bisogna colpire i pad molto forte per avere volume alto.


Assegnare rhythm pattern alle tracce

Assegnare dal menu RHYTHM

 

Assegnare dal menu TRACK



7YLTL[L

7YLTL[L



:LSLaPVUH[LSH[YHJJPHKPKLZ[PUHaPVUL



Selezionate 6#-'

Usare la funzione rhythm

Per usare un rhythm pattern in un brano, dovete assegnarlo a una traccia. Una traccia con un rhythm pattern assegnato è detta traccia rhythm pattern. Le tracce rhythm pattern sono eseguibili usando i pad e controllate col sequencer di traccia.

Seleziona la traccia

Selezionate un rhythm pattern

Cambia pattern



Cambia menu

7YLTLUKV sotto , WYLTL[LPSWHKYLSH[P]VHSSH[YHJJPH HSSHX\HSLSV]VSL[LHZZLNUHYL

7YLTL[L



Selezionate 2#66'40 Cambia menu

7YLTL[L

NOTE

5

Selezionate un rhythm pattern Seleziona il pattern

O Se sono assegnati dei rhythm

pattern a piĂš tracce e sono eseguiti contemporaneamente, o sono eseguiti pattern con molti eventi note-on, è possibile che essi non suonino come desiderate, a causa del limite di polifonia massima dellâ&#x20AC;&#x2122;unitĂ . O Se un rhythm pattern è assegnato a una traccia, non può essere impostato su loop. O Premendo il tasto morbido ASSIGN, i pad della traccia attualmente su NEW TAKE lampeggiano. O Eseguendo una traccia rhythm pattern, lâ&#x20AC;&#x2122;indicatore del tasto di status passa da verde ad arancio.

7YLTL[L

SUGGERIMENTI O Potete eseguire il rhythm pattern selezionato.

Esegue il pattern Ferma la riproduzione del pattern

51


Creare un rhythm pattern Usare la funzione rhythm

Potete creare i vostri rhythm pattern originali. Eseguiti i preparativi, potete creare un rhythm pattern inserendo dati in tempo reale o tramite step input. 7YLWHYH[P]PWLYJYLHYL\UYO`[OTWH[[LYU

5

Impostate il numero di misure e SÂťPUKPJHaPVULKP[LTWV

Selezionate un rhythm pattern vuoto e impostate numero di misure, indicazione di tempo e quantizzazione. Potete anche verificare la memoria residua dei rhythm pattern.



Cambia menu

Cambia impostazione

7YLTL[L

BAR LEN: numero misure



Gamma impostazione

:LSLaPVUH[L\UYO`[OTWH[[LYU]\V[V UVTL!,47;@

1â&#x20AC;&#x201C;99

Numero misure

SIGNATURE: indicazione di tempo Impostazione 1â&#x20AC;&#x201C;8

indicazione di tempo (n. di battute)

MEMORY Mostra la quantitĂ attuale di memoria usata

Cambia pattern



Nome del rhythm pattern



:WVZ[H[L]PZ\SSÂťHYLHX\HU[PaaHaPVULL PTWVZ[H[LPS]HSVYL Quantizzazione Sposta cursore

Cambia impostazione

Quantizzazione Impostazioni

 52

1/4

Quarto

1/8

Ottavo

1/8T

Terzina di ottavi

1/16

Sedicesimo

1/16T

Terzina di sedicesimi

1/32

Trentaduesimo

Hi

Tick (1/48 di quarto)

7YLTL[L

sotto



7YLTL[L


Eseguiti i preparativi, suonate i pad seguendo il ritmo (metronomo) per creare un rhythm pattern con lâ&#x20AC;&#x2122;input in tempo reale.



(]]PH[LSÂťPUZLYPTLU[V7YLTL[L

tenendo premuto





Colpite i pad a tempo col ritmo per YLNPZ[YHYLPSWH[[LYU



7LYJHUJLSSHYLPZ\VUP!

NOTE O Se il vostro tempo è leggermente scorretto, sarĂ corretto in base allâ&#x20AC;&#x2122;impostazione di quantizzazione. O In base allâ&#x20AC;&#x2122;impostazione della sensibilitĂ  del pad, anche la forza usata per colpirlo è registrata.

Usare la funzione rhythm

Inserire un pattern in tempo reale

O Eâ&#x20AC;&#x2122; possibile anche impostare un pre-count del metronomo=K7

;LUL[LWYLT\[V sotto e JVSWP[L\UWHK4LU[YLX\LZ[VWHKu WYLT\[VPKH[PNPnPUZLYP[PWLYX\LS WHKZHYHUUVJHUJLSSH[P 7YLTL[L sotto per cancellare i dati giĂ inseriti per tutti i WHK



7LYMPUPYLSÂťPUZLYPTLU[V! 7YLTL[L

53


Usare la funzione rhythm

Creare un rhythm pattern con lo step input



Eseguiti i preparativi, potete inserire note una alla volta (step input) per creare un rhythm pattern.



7LYJHUJLSSHYL\UHUV[HPUZLYP[HV JHTIPHYULPS]VS\TL! 7YLTL[L sotto per can JLSSHYLSHUV[HPUX\LSSHWVZPaPVUL 9\V[H[LWLYJHTIPHYL]VS\TLHSSH UV[HPUX\LSSHWVZPaPVUL

(]]PH[LSÂťPUZLYPTLU[V

Forte (alta velocitĂ )

7YLTL[L

Silenzioso (bassa velocitĂ )

;LUL[LWYLT\[V sotto e premete il pad acceso per cancellare la UV[HPUX\LSSHWVZPaPVUL



Spostate il cursore sulla posizione in J\P]VSL[LPUZLYPYLVJHUJLSSHYLUV[L

5

;LYTPUH[LSÂťPUZLYPTLU[V 7YLTL[L

Sposta cursore

Indietro di una battuta (]HU[PKP\UH battuta Lâ&#x20AC;&#x2122;asse orizzontale mostra le misure e il verticale i pad per numero. Uno step (un quadratino) equivale allâ&#x20AC;&#x2122;impostazione di quantizzazione.



Colpite un pad per inserire una nota ULSSHWVZPaPVULH[[\HSL0S]VS\TL corrisponderĂ alla forza con cui lo colpite LHSSÂťPTWVZ[HaPVULKLSSHZLU sibilitĂ  7YLTL[L 7YLTL[LENTER per aggiungere una UV[HJVU\USP]LSSVKP]VS\TLMPZZVPU X\LSSHWVZPaPVUL

54

NOTE O Le note che si trovino in mezzo allâ&#x20AC;&#x2122;impostazione di quantizzazione attuale non possono essere cancellate. Una nota in quella posizione appare marcata da â&#x20AC;&#x153;Xâ&#x20AC;?. O Al punto 4, potete anche usare la manopola per inserire e cancellare note.


Copiare rhythm pattern Potete copiare un rhythm pattern per crearne uno nuovo, sulle basi di questo, ad esempio.



7YLTL[L

Selezionate ':'%76' Cambia menu



Selezionate il rhythm pattern da copi HYL 7YLTL[L



sotto

7YLTL[L

Usare la funzione rhythm



Cambia pattern



Selezionate %12; Cambia menu

7YLTL[L



Selezionate %12;61 Cambia menu

7YLTL[L

5

Selezionate la destinazione della JVWPH Seleziona pattern

SUGGERIMENTI O Al punto 5, potete cambiare lâ&#x20AC;&#x2122;ordine dellâ&#x20AC;&#x2122;elenco pattern. O Premete il tasto morbido A-Z per elencare i pattern in ordine alfabetico.

7YLTL[L

O Premete il tasto morbido No. per elencare i pattern in base al numero.

55


Cancellare i rhythm pattern I rhythm pattern possono essere cancellati.

Usare la funzione rhythm

 

7YLTL[L

Selezionate il rhythm pattern da JHUJLSSHYL 7YLTL[L

sotto



Cambia pattern



Selezionate &'.'6' Cambia menu

7YLTL[L



Selezionate ;'5 Sposta cursore

7YLTL[L

56


Cambiare nome ai rhythm pattern Potete cambiare nome ai rhythm pattern.



7YLTL[L

Selezionate il rhythm pattern da YPUVTPUHYL 7YLTL[L

sotto



Usare la funzione rhythm



Cambia pattern



Selezionate 4'0#/' Cambia menu

7YLTL[L



*HTIPH[LUVTL Sposta cursore

Cambia carattere

Cancella carattere

7YLTL[L

Inserisce carattere

57


Importare rhythm pattern da altri project Usare la funzione rhythm

Potete importare rhythm pattern da altri project. Potete importare tutti i rhythm pattern in una sola volta (All) oppure uno per volta (Each).

 



7YLTL[L 7YLTL[L

Selezionate 0':6 Cambia menu



sotto

7YLTL[L

8

Selezionate il rhythm pattern da im WVY[HYLZVSVZLPTWVZ[H[VZ\'CEJ Seleziona pattern



Selezionate +/2146 Cambia menu

7YLTL[L Selezionate il rhythm pattern di desti UHaPVULKLSSÂťPTWVY[ZVSVZLPTWVZ[H to su 'CEJ

7YLTL[L

Seleziona pattern



Selezionate /1&' e impostate su #NN o 'CEJ Cambia menu

7YLTL[L



Selezionate ;'5 Sposta cursore

Cambia impostazione

5

Selezionate 241,'%6 7YLTL[L

Cambia menu

NOTE 7YLTL[L



:LSLaPVUH[LPSWYVQLJ[ZVYNLU[L Seleziona project

O I rhythm pattern di destinazione saranno sovrascritti. Se impostato su All, tutti i rhythm pattern originali del project saranno cancellati. Su Each, solo il rhythm pattern selezionato come destinazione sarĂ cancellato. O Al punto 8 o 9, potete cambiare lâ&#x20AC;&#x2122;ordine dellâ&#x20AC;&#x2122;elenco pattern. O Premete il tasto morbido A-Z per elencare i pattern in ordine alfabetico.

7YLTL[L 58

O Premete il tasto morbido No. per elencare i pattern in base al numero.


Impostare volume e posizione stereo Potete cambiare il volume di un rhythm pattern e la posizione stereo del drum kit.



7YLTL[L Selezionate il rhythm pattern sul X\HSLLZLN\PYLSLPTWVZ[HaPVUP 7YLTL[L

sotto



Usare la funzione rhythm



Cambia pattern



:LSLaPVUH[L\UH]VJLKLSTLU\L JHTIPH[LSÂťPTWVZ[HaPVUL Cambia menu

Cambia impostazione

DRUM LVL: volume drum Impostazione 1â&#x20AC;&#x201C;15

Volume drum

POSITION: posizione drum Impostazione Listener

Drum posizionati da sinistra a destra, come fossero uditi dal pubblico

Player

Drum posizionati da destra a sinistra, come fossero uditi dal batterista

NOTE O Le impostazioni di POSITION sono salvate per ogni project.

59


Usare il campionatore per comporre brani Using ilthe sampler Usare campionatore

Potete usare le funzioni campionatore di per creare facilmente tracce dâ&#x20AC;&#x2122;accompagnamento, parti ritmiche e altre tracce basilari dallâ&#x20AC;&#x2122;alta qualitĂ sonora. Queste funzioni sono utili in una vasta gamma di brani musicali, dalle demo a vere registrazioni complesse.



,ZLN\P[L\USVVWWLYH]LYL\UHIHZL YP[TPJHWLYSÂťPU[LYVIYHUV

5

Assegnate i loop acclusi alle tracce (pad) e impostateli su loop. Ad esempio, potete sviluppare lâ&#x20AC;&#x2122;idea dellâ&#x20AC;&#x2122;intero brano selezionando loop percussivi e altro materiale cui ispirarsi.

+VWVH]LYKL[LYTPUH[VSHZ[Y\[[\YH KLSIYHUVJYLH[LSHZLX\LUaHKH[P WLYSÂťLZLJ\aPVULPUSVVWKLSSÂťPU[LYV IYHUVKLSSÂťPU[LYVIYHUV Una sequenza può essere inserita usando i pad assieme al ritmo (metronomo) in tempo reale oppure step by step (step input). Potete creare tracce di base, compreso lâ&#x20AC;&#x2122;accompagnamento e il ritmo dellâ&#x20AC;&#x2122;intero brano.

Rif.:



Assegnare i drum loop inclusi alle  tracce

P.63

Eseguire le impostazioni dei loop

P.64

(ZJVS[HUKVPSSVVWYP[TPJVWYLWHYH[V registrate chitarra, basso, tastiere e HS[YPZ[Y\TLU[PWLYJYLHYLHS[YPSVVW *VU[PU\H[LHYLNPZ[YHYLĂ&#x201E;UJOtUVU siete soddisfatti dellâ&#x20AC;&#x2122;esecuzione del riff, dellâ&#x20AC;&#x2122;accompagnamento o della frase musicale. Potete mettere in loop solo le parti di registrazione che preferite.

 Rif.: Eseguire le impostazioni dei loop



P.64

9PWL[L[LPSW\U[VWLYYLNPZ[YHYLHS[YL MYHZPKH\ZHYLJVTLSVVW Preparate tutte le frasi necessarie per la composizione del brano.



8\HUKVPSVVWZVUVWYVU[PLZLN\P[LSP JVPWHKTLU[YLJVUZPKLYH[LSÂťPU[LYH Z[Y\[[\YHKLSIYHUV Usate i pad assieme al ritmo e pensate allâ&#x20AC;&#x2122;organizzazione dellâ&#x20AC;&#x2122;intero brano e a come combinare i loop.

 Rif.: Usare i pad 60

P.66

 Rif.: Creare una sequenza



P.73

9LNPZ[YH[LSL]VJPNSPHZZVSVKPJOP[HY ra e le altre parti mentre ascoltate la ZLX\LUaH Registrate le voci principali e gli strumenti a tempo con le tracce basilari.


Usare il campionatore Usare campionatore Using il the sampler

OH\UHM\UaPVULJHTWPVUH[VYLJOLJVUZLU[LHPĂ&#x201E;SLH\KPVKPLZZLYLLZLN\P[PJVPWHK7V[L[L\ZHYL i loop acclusi o altri loop tra quelli disponibili in commercio per creare facilmente tracce ritmiche di alta qualitĂ .

Loop track Per usare la funzione campionatore, dovete prima impostare le tracce audio su loop. Quando le tracce sono impostate su loop, le chiamiamo â&#x20AC;&#x153;loop track.â&#x20AC;? Potete fare tutto questo con le loop track. Â&#x2039;:\VUHYSLJVPWHKLPTWVZ[HYLSHYPWYVK\aPVULKLPSVVW]K¸<ZHYLPWHKšH7 Â&#x2039;*VUK\YYLSHYPWYVK\aPVULPUSVVWKP\UKL[LYTPUH[VPU[LY]HSSV]K¸,ZLN\PYLSLPTWVZ[HaPVUPKLPSVVWšH P.64) Â&#x2039;*VU[YVSSHYSLJVSZLX\LUJLYKP[YHJJPH]K¸=LK\[HKÂťPUZPLTLKLSZLX\LUJLYKP[YHJJPHšH7

Veduta dâ&#x20AC;&#x2122;insieme della riproduzione di traccia ,ZLN\LUKV[YHJJLH\KPVWYLTLUKVPS[HZ[V73(@PĂ&#x201E;SLUVYTHSTLU[LZVUVLZLN\P[PĂ&#x201E;UVHSSHĂ&#x201E;ULTHJVUSL loop track e con le tracce rhythm pattern, lâ&#x20AC;&#x2122;intervallo designato per il loop sarĂ eseguito in continuo. Tempo Traccia 1

Traccia audio

Traccia 2

Traccia audio

Traccia 3 Traccia 4 Traccia 5

Ripetizione

Intervallo loop Loop track

Loop track

Loop track

Loop track

Traccia 6 Traccia 7 Traccia 8

Loop track

Loop track

Loop track

Loop track

Intervallo

Loop track

Loop track

Loop track

Loop track

Ripetizione

loop

Quando è attivo il sequencer di traccia, le loop track e le tracce rhythm pattern sono eseguite in base alla sequenza. Tempo Traccia 1

Traccia audio

Traccia 2

Traccia audio

Traccia 3 Traccia 4 Traccia 5

Loop track

Loop track

Loop track

Traccia 6 Traccia 7 Traccia 8

Loop track

Loop track

Controllate dal sequencer

61


Using the sampler Usare il campionatore

Usando i pad per la riproduzione, colpite il pad relativo alla loop track o alla traccia rhythm pattern per avviare la riproduzione di quella traccia. Nell’illustrazione sotto, dopo aver premuto il pad relativo alle tracce 5/6 (loop track) per avviare la riproduzione, viene colpito il pad delle tracce 7/8 (loop track) per avviare la riproduzione di quel loop. Inoltre, è possibile impostare singolarmente il modo in cui ogni pad relativo a una loop track viene usato (parametri PAD). In questo esempio, sono impostati su “Gate”, che provoca l’arresto della riproduzione quando il pad viene rilasciato (vd. “Usare i pad” a P.66). Tempo Traccia 1 Traccia 2 Traccia 3 Traccia 4 Traccia 5

Loop track

Loop track

Loop track

Loop track

Traccia 6 Traccia 7

Loop track

Traccia 8

Loop track

Loop track

Loop track

Suona mentre è premuto (PAD su Gate)

Premete il pad della traccia 5 per avviare la riproduzione in loop delle tracce 5/6 (loop track). Suona mentre è premuto (PAD su Gate)

Premete il pad della traccia 7 per avviare la riproduzione in loop delle tracce 7/8 (loop track).

62


Assegnare i drum loop inclusi alle tracce

 

Usare il campionatore Using the sampler

Per usare la funzione campionatore, assegnate prima i file audio e i rhythm pattern alle tracce. In questo esempi, illustriamo come assegnare loop che si trovano sulla card SD acclusa.

NOTE

7YLTL[L :LSLaPVUH[LSH[YHJJPHKHHZZLNUHYL Seleziona traccia

O 0U\UU\V]VWYVQLJ[PS)74[LTWVKLS WYPTVĂ&#x201E;SLH\KPVHZZLNUH[VH\UH[YHJJPH PTWVZ[HPS)74KLSWYVQLJ[. O Nel menu LOOP, potete selezionare i file loop allâ&#x20AC;&#x2122;interno della cartella LOOP sulla card SD.



Selezionate 6#-' Cambia menu

SUGGERIMENTI

7YLTL[L



O I loop sulla card SD sono file WAV a 44.1 kHz. Per questa ragione, se il livello di campionamento è impostato su 48 kHz, appare il messaggio â&#x20AC;&#x153;Invalid Fileâ&#x20AC;? e non è possibile assegnarli alle tracce.

O Potete anche eseguire file audio e rhythm pattern selezionandoli.

Selezionate .112 Cambia menu

(]]PHSHYPWYVK\aPVUL Ferma la riproduzione

FILE

File audio nel project attuale

PATTERN

Rhythm pattern

LOOP

Loopsu card SD

OTHER PRJ

File audio in altri project

7YLTL[L

5

:LSLaPVUH[L\USVVW Seleziona file

7YLTL[L 63


Eseguire le impostazioni dei loop Using il the sampler Usare campionatore

Per usare la funzione campionatore, dovete impostare una traccia su loop, facendola diventare una loop track. Illustriamo ora come eseguire questa impostazione.

Impostare una traccia su loop Le tracce possono essere impostate su loop singolarmente.

 

7YLTL[L

Selezionate la traccia da mettere in SVVW Seleziona traccia



Selezionate .112

7YLTL[L Selezionate 101(( e impostate su 1P per abilitare la riproduzione in SVVW Cambia menu

Cambia impostazione

64

O Lâ&#x20AC;&#x2122;indicatore del tasto di status di una traccia impostata su loop si accende in arancio invece di verde quando abilitato in riproduzione. Una traccia impostata su loop non può essere usata per registrare (lâ&#x20AC;&#x2122;indicatore non diventa rosso). Inoltre, le funzioni seguenti sono utilizzabili quando la traccia è su loop. - Il pad può essere utilizzato per attivare il loop. - Premendo PLAY si avvia la riproduzione in loop. - I dati di sequenza possono essere registrati. O Quando un rhythm pattern è assegnato a una traccia, non può essere impostato su loop.

Cambia menu



NOTE


Lâ&#x20AC;&#x2122;intervallo del loop (punto di partenza e lunghezza) può essere impostato per le loop track.

 



Using ilthe sampler Usare campionatore

Impostare lâ&#x20AC;&#x2122;intervallo del loop

7YLTL[L sotto per PTWVZ[HYLSHS\UNOLaaHKLSSVVW Lunghezza Localizza

7YLTL[L Selezionate la traccia da mandare in SVVW

Cambia impostazione

Seleziona la traccia

SUGGERIMENTI O Potete usare i tasti morbidi POSI e LENGTH per alternare tra impostazione del punto di partenza e lunghezza.



Selezionate .112

O Potete anche eseguire il file audio che state impostando. Cambia menu

(]]PHSHYPWYVK\aPVUL Ferma la riproduzione 7YLTL[L (]HU[P]LSVJL



Selezionate 215+6+10 Cambia menu

9PH]]VSNPTLU[V

Zoom sulla forma dâ&#x20AC;&#x2122;onda

7YLTL[L

5

Impostate il punto di partenza KLSSVVW

Impostando il punto di partenza del loop e la lunghezza, potete zoomare sulla forma dâ&#x20AC;&#x2122;onda mostrata sul display. Eâ&#x20AC;&#x2122; possibile \UVaVVTTHZZPTVKP_

Punto di partenza Localizza

Premete

sotto

per zoomare.

Cambia impostazione

Cambia impostazione

65


Usare i pad Using sampler Usare the il campionatore

Per loop track e tracce rhythm pattern, premete il pad sotto un fader per eseguire il file audio o il rhythm pattern assegnato a quella traccia.



7YLTL[L\UWHK

Impostare la quantizzazione globale per controllare il tempo del suono

7YLTL[L\UWHK[LULUKV premuto REPEAT/STOP per abilitare la riproduzione in SVVW 7YLTL[LHUJVYHPSWHK tenendo premuto REPEAT/ STOPWLYMLYTHYLSHYPWYV K\aPVULPUSVVW Impostare il metodo di riproduzione

 

L'unità può essere impostata in modo da correggere gli errori di tempo quando si usano i pad o inserendo dati di sequenza in tempo reale, in modo che i suoni siano in linea con misure e battute.

 

7YLTL[L Selezionate 64-5'3 Cambia menu

Impostate la modalità di funzionamento dei pad quando li usate.

7YLTL[L Selezionate 2#& e impostate il TL[VKVKPYPWYVK\aPVUL Cambia menu

7YLTL[L



:WVZ[H[L]PZ\SS»HYLHKPX\HU[PaaHaPVUL NSVIHSLLJHTIPH[LPTWVZ[HaPVUL Sposta cursore Lampeggia

Cambia impostazione

7(+!TL[VKVKPYPWYVK\aVUL Cambia impostazione

Impostazione Repeat

Esegue il loop in continuo

Gate

Ferma la riproduzione appena il pad è rilasciato

Impostazione

1Shot

Esegue il file una volta completamente anche se il pad è rilasciato

8Bars, 4Bars, 2Bars, 1Bar (default)

8 misure, 4 misure, 2 misure, 1 misura

1/2, 1/2T, 1/4, 1/4T, 1/8, 1/8T, 1/16, 1/16T, 1/32

metà, terzina di metà quarto, terzina di quarti ottavo, terzina di ottavi sedicesimo, terzina di sedicesimi, trentaduesimo

Hi

1 tick (1/48 di quarto)

NOTE O Premendo un pad, il suono sarà ritardato finché non è a tempo con la quantizzazione impostata (misura, nota). O Il pad lampeggia durante la riproduzione O Fermando la riproduzione, l’operazione è ritardata finché non è a tempo con la quantizzazione impostata (misura, nota).

66

8\HU[PaaHaPVULNSVIHSL

NOTE O Quest’impostazione vale per l’intero project.


Cambiare BPM a una traccia

 

NOTE

7YLTL[L :LSLaPVUH[LSH[YHJJPHHSSHX\HSL ]VSL[LJHTIPHYLPTWVZ[HaPVUL

O 0S]HSVYL)74uJHSJVSH[VWLY\UÄSLH\KPV che si suppone in 4/4. O Quando è registrata una traccia, si usa il ]HSVYL)74H[[\HSL.

Seleziona la traccia



Selezionate $2/ e cambiate impostazione Cambia menu

Cambia impostazione

67

Using sampler Usare the il campionatore

0S)74KPVNUP[YHJJPHuJHSJVSH[VH\[VTH[PJHTLU[LZL\UH\KPVÄSLuHZZLNUH[VHKLZZH0UIHZL HSÄSL[\[[H]PHPSYPZ\S[H[VWV[YLIILKPMMLYPYLKHS]HSVYL)74LMML[[P]V 0U [HS JHZV ZLN\P[L SL WYVJLK\YL WLY YLNVSHYL PS )74 0S )74 PTWVZ[H[V u \ZH[V JVTL [LTWV standard, se cambiate il tempo dell’audio senza cambiarne la tonalità.


Cambiare tempo allâ&#x20AC;&#x2122;audio senza cambiare tonalitĂ Using sampler Usare the il campionatore

8\HUKVuHZZLNUH[V\UĂ&#x201E;SLH\KPVH\UH[YHJJPHuWVZZPIPSLJHTIPHYLPS[LTWVKLSSÂťH\KPVZLUaH variare la tonalitĂ (time-stretching). Potete cambiare tutte le tracce assieme o individualmente. -H[LH[[LUaPVULWLYJOtX\LZ[ÂťVWLYHaPVULZV]YHZJYP]LPSĂ&#x201E;SLH\KPVVYPNPUHSL





7YLmete

Selezionate $2/LPTWVZ[H[LPSU\V]V [LTWVKVWVSÂťVWLYHaPVULKP[PTL Z[YL[JOPUN Cambia menu



Selezionate una traccia da cambi HYLV\UHX\HS\UX\LWLYJHTIPHYSL [\[[L

Cambia impostazione

Seleziona traccia



Selezionate #.)14+6*/ e impostate PUIHZLHSMPSLH\KPV Cambia menu



Cambia impostazione

Selezionate '&+6 Cambia menu

(3.690;/4 Impostazione

7YLTL[L



Selezionate 564'6%*

8

Beat

Algoritmo Stretch adatto a fonti ritmiche e suoni dalle note brevi

Tone

Algoritmo Stretch adatto a brani e fonti sonore dalle note lunghe

Selezionate ':'%76' Cambia menu

Cambia menu

7YLTL[L

5

7YLTL[L

Selezionate /1&' e impostate su 'CEJ per cambiare solo la traccia at tuale o #NNWLYJHTIPHYSL[\[[L

Selezionate ;'5 Sposta cursore

Cambia menu

Cambia impostazione

7YLTL[L 68


Using sampler Usare the il campionatore

NOTE O Le operazioni di STRETCH non possono essere annullate (UNDO). O Le operazioni di STRETCH sovrascrivono PĂ&#x201E;SLH\KPVVYPNPUHSP7LYZHS]HYLPĂ&#x201E;SL originali, fate preventivamente una copia KLSWYVQLJ[LKLPĂ&#x201E;SL]K7  O 0S]HSVYL)74KPVNUP[YHJJPHuJHSJVSH[V automaticamente quando viene assegnato \UĂ&#x201E;SLH\KPV0UIHZLHSTH[LYPHSL[\[[H]PH il risultato calcolato potrebbe differire dal ]HSVYL)74LMML[[P]V0TWVZ[H[LPS)74 di ogni traccia;9(*2%)74PU[HSJHZV (vd. P.67). 0S)74PTWVZ[H[Vu\ZH[VJVTL tempo standard quando si cambia il tempo senza cambiar tonalitĂ dellâ&#x20AC;&#x2122;audio. O S[LTWVKP\UĂ&#x201E;SLH\KPVW\~LZZLYL impostato da 50%~150% dellâ&#x20AC;&#x2122;originale. Se il valore del tempo eccede tale gamma, appare un messaggio dâ&#x20AC;&#x2122;errore, â&#x20AC;&#x153;TRACK X is out of the setting range- TRACCIA X è fuori dalla gamma impostazioniâ&#x20AC;? (X sta per numero di traccia) e lâ&#x20AC;&#x2122;operazione di time stretching è bloccata. O Se è assegnato un rhythm pattern a una traccia, si apre la schermata del rhythm WH[[LYUKVWVPSW\U[V.

SUGGERIMENTI O Potete ascoltare in anteprima i risultati del time-stretching delle singole tracce.

7YLTL[LWLYH]]PHYLSH riproduzione 7YLTL[LWLYMLYTHYLSH riproduzione

69


Eliminare parti non necessarie di file audio (Trim) Using sampler Usare the il campionatore

Potete definire i dati audio necessari impostando il punto di partenza e di fine di un file, e cancellare i dati audio al di fuori di questi punti. Sappiate che questa operazione sovrascrive il file audio originale.

 

7YLTL[L :LSLaPVUH[LSH[YHJJPHKHLSPTPUHYL



7YLTL[L

8

Selezionate ;'5



sotto

Sposta cursore

Seleziona la traccia

7YLTL[L



Selezionate '&+6

Cambia menu

NOTE O Lâ&#x20AC;&#x2122;operazione TRIM non può essere annullata (UNDO). O 3ÂťVWLYHaPVULKP;904ZV]YHZJYP]LPSĂ&#x201E;SL VYPNPUHSL7LYZHS]HYLPĂ&#x201E;SLVYPNPUHSPMH[L WYL]LU[P]HTLU[L\UHJVWPHKPWYVQLJ[LĂ&#x201E;SL ]K7 

7YLTL[L



Selezionate 64+/

Cambia menu

O Se è assegnato un rhythm pattern a una traccia, si apre la schermata del rhythm WH[[LYUKVWVPSW\U[V.

SUGGERIMENTI O Potete alternare tra impostazione del punto dâ&#x20AC;&#x2122;inizio e di fine del trim, usando i tasti morbidi 56#46 e '0&.

7YLTL[L

5

0TWVZ[H[LPSW\U[VKPWHY[LUaH Localizza

O Usate il tasto morbido <11/ per vedere piĂš da vicino la forma dâ&#x20AC;&#x2122;onda. O Potete anche eseguire il file audio mentre ne impostate il punto dâ&#x20AC;&#x2122;inizio e di fine.

(]]PHSHYPWYVK\aPVUL Cambia impostazione



7YLTL[L sotto per PTWVZ[HYLSHWVZPaPVULKPMPUL

Ferma la riproduzione (]HU[P]LSVJL

Localizza

9PH]]VSNPTLU[V ;VYUHHSW\U[VKÂťPUPaPV Cambia impostazione

70


Impostare fade-in e fade-out

 

Using sampler Usare the il campionatore

,ZLN\LUKVPÄSLH\KPVUVYTHSPZVUVHWWSPJH[PIYL]PMHKLPULMHKLV\[HSS»PUPaPVLHSSHÄULKLP ÄSLZ[LZZP,»WVZZPIPSLKPZH[[P]HYSP[\[[H]PHWLY[YHJJLYP[TPJOLLHS[YPZ\VUPWLYPX\HSPS»H[[HJJVu importante.

7YLTL[L Selezionate una traccia per cambi HYULSLPTWVZ[HaPVUP Seleziona la traccia



Selezionate (#&' e impostate su 1HHZL]VSL[LKPZHIPSP[HYSV Cambia menu

Cambia impostazione

71


Veduta dâ&#x20AC;&#x2122;insieme del sequencer di traccia Using track sequencer Usare the il sequencer di traccia

Usando il sequencer di traccia, potete sistemare tracce rhythm pattern track e loop track in ordine esecutivo per eseguire un brano intero. Ogni project può avere solo un set di dati del sequencer di traccia.

Tempo Traccia 1 Rhythm pattern (strofa A) Rhythm pattern (strofa B)

Traccia 2

Rhythm (Fill)

Traccia 3

Rhythm pattern (Chorus)

Traccia 4 Traccia 5

Loop track

Loop track

Loop track

Traccia 6 Traccia 7 Traccia 8

Riproducendo col sequencer di traccia, potete eseguire bounce o registrare su traccia master. Potete usare questa funzione quando avete poche tracce, per liberarne alcune. Creando una sequenza, potete includere i cambi dâ&#x20AC;&#x2122;indicazione di tempo. Quando lâ&#x20AC;&#x2122;indicazione di tempo JHTIPHX\LZ[VPUĂ&#x2026;\PZJLZ\IHYÂśILH[Âś[PJRZ\SSHZJOLYTH[HWYPUJPWHSL Nellâ&#x20AC;&#x2122;esempio illustrato sopra,i dati del sequencer di traccia sono riprodotti e passati in stereo sulle tracce 7/8, come illustrato sotto. +VWVPSIV\UJL\UĂ&#x201E;SLH\KPVZ[LYLVJVTIPUHaPVULKLSSL[YHJJL]PLULJYLH[VZ\SSL[YHJJL PoichĂŠ le tracce 1â&#x20AC;&#x201C;6 non sono piĂš necessarie, possono essere utilizzate per altre parti. 0UX\LZ[VLZLTWPVSL[YHJJLÂśZVUV\ZH[LWLYYLNPZ[YHYLJOP[HYYHIHZZVL]VJP=K¸9LNPZ[YHYLZ\\U U\V]VĂ&#x201E;SLšH7

Tempo Traccia 1

Chitarra

Traccia 2

Basso

Traccia 3

Voci

Traccia 4 Traccia 5 Traccia 6 Traccia 7

Rhythm pattern

Rhythm pattern

Rhythm

Rhythm pattern

Traccia 8

(Strofa A) & loop track

(Strofa B) & loop track

(Fill)

(Chorus) & loop track

Un file stereo

72


Creare una sequenza

Create una sequenza tramite input in tempo reale

5

Potete cerare una sequenza usando i pad a tempo col ritmo (metronomo) in tempo reale.



I dati già inseriti per una traccia saranno cancellati mentre il pad è premuto.



7YLTL[L

7LYJHUJLSSHYLSÂťPUZLYPTLU[VWYLT sotto  ete

;LYTPUH[LSÂťPUZLYPTLU[V 7YLTL[L



Selezionate 64-5'3 Cambia menu

NOTE O Se il vostro tempo è leggermente scorretto, sarĂ corretto in base allâ&#x20AC;&#x2122;impostazione di quantizzazione.

7YLTL[L



O Eâ&#x20AC;&#x2122; possibile anche impostare un pre-count KLSTL[YVUVTV]K7

(]]PH[LSÂťPUW\[PU[LTWVYLHSL[LULUKV premuti

e

contemporHULHTLU[L



Suonate i pad a tempo col ritmo per PUZLYPYLPKH[P

73

Using track sequencer Usare the il sequencer di traccia

Combinate tracce rhythm pattern e loop track per creare dati di sequenza, compreso accompagnamento e rhythm, per una traccia intera. Una sequenza può essere creata tramite input in tempo reale o step by step.


Using track sequencer Usare the il sequencer di traccia

Creare una sequenza tramite step input

5

7LYPUZLYPYLKH[PWYLTL[L\UWHKVW W\YL,5;,9 o

Eâ&#x20AC;&#x2122; possibile creare una sequenza uno step alla volta con lo step input.



7YLTL[L



Selezionate 64-5'3

Nota-on Cambia menu

Lunghezza del loop o rhythm pattern

 7YLTL[L



7LYJHUJLSSHYLKH[PPUJVYYPZWVU denza del cursore, premete sotto

0UPaPH[LSVZ[LWPUW\[



7YLTL[L

;LYTPUH[LSÂťPUZLYPTLU[V 7YLTL[L



Spostate il cursore sulla posizione in J\PPUZLYPYLVJHUJLSSHYLKH[P Sposta cursore

Cursore

Barra cursore

0UKPL[YVKPZ[LW (]HU[PKPZ[LW 7YLTL[L sotto o per cambiare la lunghezza di uno step H\UHTPZ\YHIH[[\[HVZLKPJLZPTV 74




Selezionate ':'%76' Cambia menu

Con lo step input, potete cancellare dati posti prima e dopo la posizione del cursore assieme.



Using track sequencer Usare the il sequencer di traccia

5

Cancellare i dati

Spostate il cursore sulla posizione dei KH[PKHJHUJLSSHYL Sposta cursore

7YLTL[L

0UKPL[YVKPZ[LW (]HU[PKPZ[LW

 

7YLTL[L



sotto

Selezionate &'.'8'06 Cambia menu

7YLTL[L



Selezionate /1&' e impostate su $GHQTG o #HVGT per cancellare KH[PHZPUPZ[YHVHKLZ[YHKLSJ\YZVYL Cambia menu

Cambia impostazione

75


Using il the track sequencer Usare sequencer di traccia

Inserire e cancellare battute



5

Selezionate +05$'#6 per inserire battute o &'.$'#6WLYJHUJLSSHYSL

Usando lo step input su una sequenza, è possibile inserire e cancellare battute. Potete inserire e cancellare un determinato numero di battute che differiscono dallâ&#x20AC;&#x2122;indicazione di tempo del project, cambiandone il tempo, solo per quella parte.

Cambia menu

(]]PH[LSVZ[LWPUW\[

7YLTL[L

7YLTL[L



Selezionate $'#6 e impostate il nu mero di battute da inserire o cancel SHYL Cambia menu



7YLTL[L sotto o per cambiare la lunghezza di uno step H\UHTPZ\YHIH[[\[HVZLKPJLZPTV

Cambia impostazione



Selezionate 5+)0#674' e impostate su 0QWLYUVUJHTIPHYLSÂťPUKPJHaPVUL di tempo o su #FFWLYJHTIPHYSH Cambia menu



Spostate il cursore sulla posizione in J\PPUZLYPYLVJHUJLSSH[LIH[[\[L Sposta cursore

Cambia impostazione

8

0UKPL[YVKPZ[LW

Selezionate ':'%76' Cambia menu

(]HU[PKPZ[LW

 76

7YLTL[L

sotto



7YLTL[L


Using track sequencer Usare the il sequencer di traccia

NOTE O Inserendo battute, i suoni dei loop e dei file in riproduzione saranno tagliati in quel punto. Una battuta inserita qui 1

3

5

O Se inserite o cancellate battute aventi un’indicazione di tempo diversa da quella impostata, questa indicazione per quella parte potrebbe variare in base all’impostazione di 5+)0#674'. :0.5(;<9,!PTWVZ[HaPVUPPUKPJHaPVULKP[LTWV Impostazione

No

1

3

5

Nota-on Lunghezza loop o file

L’indicazione di tempo non varia. Le battute sono spostate del valore inserito o cancellato. Se inserite battute, l’indicazione di tempo della misura contenente l’ultima battuta inserita, cambierà. Ad esempio, se sono inserite 3 battute in un brano con indicazione di tempo 4/4, la misura in cui la 3 battuta è stata aggiunta diventerà 7/4. 4/4 1

O Cancellando battute, i suoni di loop e ÄSLPUYPWYVK\aPVULHSTVTLU[VZHYHUUV accorciati dello stesso valore.

2

3

4

Tre battute inserite qui 4/4 1

4/4 3

7/4 2

4

Una battuta cancellata qui 1

3

5

Add

1

3

5

Nota-on Lunghezza loop o file

Se cancellate battute, l’indicazione di tempo della misura in cui sono cancellate cambierà. Ad esempio, se sono cancellate 3 battute in un brano con indicazione di tempo 4/4, la misura in cui la 3 battuta è stata cancellata diventerà 5/4. 4/4 1

2

3

4

Tre battute cancellate qui 5/4 1

4/4 2

3

4

L’indicazione di tempo di 1 sola misura cambia, quella delle altre misure no.

77


Riprodurre una sequenza Seguite queste procedure per riprodurre la sequenza fatta.

Using track sequencer Usare the il sequencer di traccia

Riproduzione dalla schermata sequencer

Riproduzione dalla schermata principale



7YLTL[L





Selezionate 64-5'3 Cambia menu

7YLTL[L



7YLTL[L sotto per at [P]HYLKPZH[[P]HYLPSZLX\LUJLYKP[YHJ JPH



7YLTL[L

7YLTL[L

Sequencer di traccia attivo

7YLTL[LWLYMLYTHYLSH riproduzione e 7YLTL[L WLY[VYUHYLHSS»PUPaPV

7YLTL[LWLYMLYTHYLSH riproduzione 7YLTL[LWLYHUKHYL H]HU[P]LSVJL 7YLTL[LWLYYPH]]VSNLYL

7YLTL[L e WLY[VYUHYLHSS»PUPaPV

78


Using il the track sequencer Usare sequencer di traccia

79


Veduta dâ&#x20AC;&#x2122;insieme degli effetti Using Usare effects gli effetti

ha due tipi di effetti incorporati: effetti insert e send-return. Possono essere usati assieme. Gli effetti sono utilizzabili solo se il livello di campionamento del project è 44.1 kHz.

Effetti insert possiede una vasta gamma di effetti insert, utili nella registrazione, effetti per chitarra, basso ed LMML[[PTHZ[LYPUN.SPLMML[[PPUZLY[ZVUVHWWSPJH[PHZWLJPĂ&#x201E;JPWLYJVYZPZLNUHSL Gli effetti insert si possono posizionare come segue, in base allâ&#x20AC;&#x2122;utilizzo.

1. Input (ingressi abilitati) Effetto insert

Dati registrazione

2. Traccia (tracce abilitate)

Traccia 1

Effetto insert

Traccia 2

Effetto insert

Traccia 8

Effetto insert

3. Master (prima del fader MASTER) Fader MASTER Effetto insert

OUTPUT

Inserito dopo lâ&#x20AC;&#x2122;ingresso, potete registrare il segnale in ingresso con lâ&#x20AC;&#x2122;effetto. =K¸<ZHYLNSPLMML[[PPUZLY[šH7 ;YHJR! Inserto su una traccia, potete ascoltare lâ&#x20AC;&#x2122;effetto durante la riproduzione di quella traccia audio. (Vd. â&#x20AC;&#x153;Usare effetti insert sulle tracceâ&#x20AC;? a P.45.) 4HZ[LY! Inserito prima del fader MASTER, potete applicare lâ&#x20AC;&#x2122;effetto durante il mix down (registrando \UTP_Z[LYLVĂ&#x201E;UHSLZ\SSH[YHJJPHTHZ[LY (Vd. â&#x20AC;&#x153;Applicare effetti masterâ&#x20AC;? a P.46.)

1. Input:

Algoritmi e patch Gli effetti insert sono riuniti in gruppi detti â&#x20AC;&#x153;algoritmiâ&#x20AC;?, in base allo strumento o allâ&#x20AC;&#x2122;utilizzo. Un algoritmo è una serie lineare di vari moduli effetto, come compressione, distorsione e delay. Un modulo effetto consiste in due elementiâ&#x20AC;&#x201D;il tipo dâ&#x20AC;&#x2122;effetto e i suoi parametri. Una â&#x20AC;&#x153;patchâ&#x20AC;? è la combinazione salvata dei tipi di effetto e parametri di ogni modulo.

80


Nome sul display

Numero di patch (preprogrammate)

Suono crunch pulito adatto per chitarre Clean/Crunch Clean 30 (21) Suono overdrive e altri suoni distorti adatti per chitarre Distortion Distortion 50 (45) Algoritmo di simulazione strumento adatto per chitarre

Aco/Bass SIM

Aco/Bass Bass

7H[JO COMP/ LIMITER

Distortion

Clean/Crunch

Z CLEAN EFX

PRE 6BAND ZNR EQ AMP

MODULATION/ DELAY

REVERB

PATCH LEVEL

20 (10)

Algoritmo adatto per registrare il basso

Bass

(SNVYP[TV

Usare effetti Usinggli effects

Nome algoritmo

30 (20)

Modulo

MODULATION/ DELAY

Algoritmo adatto alle voci e ad altre registrazioni microfoniche

Mic

Mic

50 (30)

Algoritmo per due canali microfonici indipendenti

Dual Mic

Dual Mic

50 (30)

Algoritmo per synth, microfoni incorporati e altre registrazioni stereo

Stereo

Stereo

50 (40)

Algoritmo per processare i segnali del mix stereo finali Mastering Mastering 30 (21)

;PWVLMML[[V 7HYHTL[YV

Chorus Depth Rate Tone Mix

Ensemble

Flanger

Depth Rate Tone Mix

Depth Rate Resonance Manual

etc …

(SNVYP[TV Order

Display

Order Mono

Bass Display

Mono

Order

Display

Order

Display

Order

Stereo

Mono ×2 Mono ×2

Stereo Stereo

Display

Order

Display

Stereo Stereo

81


Using gli effects Usare effetti

Effetti send-return Gli effetti send-return sono collegati internamente al bus send-return del mixer di traccia. La profondità degli effetti send-return può essere regolata coi livelli di mandata della traccia (quantità del segnale inviato all’effetto). Alzando il livello di mandata della traccia sopra 0, il segnale (ingresso) è inviato all’effetto sendreturn. Il segnale passa attraverso l’effetto ed è rinviato (indirizzato) prima del fader MASTER, e mixato col suono originale di quella traccia.

Traccia 1

Fader MASTER

Traccia 2

OUTPUT

Traccia 8 REV SEND CHO SEND

CHORUS/DELAY

REVERB

82

Algoritmo (Nome sul display)

Numero di patch (patch già programmate)

REVERB (SEND REVERB)

30 (22)

CHORUS/DELAY (SEND CHORUS/DELAY)

30 (18)


Selezionare patch effetto



7YLTL[L (JJLKLYLHSSLPTWVZ[HaPVUPLMML[[V Premete sotto per selezionare un effetto insert. Premete sotto per selezionare un effetto reverb send-return. Premete sotto per selezionare un effetto chorus/delay sendreturn.



Selezionate 101(( e impostate su 10 Cambia menu

Cambia impostazione



:LSLaPVUH[L\UHSNVYP[TVZLPT WVZ[H[L\ULMML[[VPUZLY[ Cambia menu

Cambia algoritmo



:LSLaPVUH[L\UHWH[JO Cambia menu

Cambia patch

83

Using gli effects Usare effetti

Selezionate la patch effetto che volete usare. Per lâ&#x20AC;&#x2122;effetto insert, scegliete un algoritmo adatto allo strumento o allâ&#x20AC;&#x2122;utilizzo.


Editare le patch Potete cambiare tipi dâ&#x20AC;&#x2122;effetto e regolare i parametri effetto, per creare le vostre patch.

Using Usare effects gli effetti



Editare moduli effetto

7YLTL[L (JJLKLYLHSSLPTWVZ[HaPVUPLMML[[V

5

([[P]H[LPS[PWVKÂťLMML[[VWLYLKP[HYSV Modulo effetto (TYPE) disattivato

7YLTL[LENTER o il tasto morbido 10 1((WLYH[[P]HYL KPZH[[P]HYLPSTVK\SV

Premete sotto per selezionare un effetto insert. Premete sotto per selezionare un effetto reverb send-return.

Modulo effetto (TYPE) attivo

Premete sotto per selezionare un effetto chorus/delay sendreturn.



E: il segno E di Edit appare quando la patch è stata editata o modificata.

Selezionate 101(( e impostate su 1P Cambia menu

Tipo dâ&#x20AC;&#x2122;effetto

Selezionare moduli effetto



:LSLaPVUH[LPSTVK\SVLMML[[V Cambia modulo

Cambia impostazione



:LSLaPVUH[L\UHSNVYP[TVL\UHWH[JO Cambia menu

Cambia impostazione



Selezionate '&+6

Regolare il livello della patch (volume finale patch)



Selezionate il modulo ef fetto 616#.

8

Selezionate 2#6%*.8. e impostate il ]HSVYL

Cambia menu

Cambia modulo

Cambia menu

7YLTL[L

;VYUH[LHSSHZJOLYTH[HWYPUJP WHSL 7YLTL[L 84

Cambia valore


Using gli effects Usare effetti

Regolare i parametri effetto



:LSLaPVUH[L\UWHYHTL[YVLPTWVZ[H[LSV Seleziona parametro

Cambia valore

NOTE SUGGERIMENTI O Nelle patch “Empty” non sono stati ancora impostati moduli. O Regolate il livello del modulo ZNR sulla schermata del modulo TOTAL. O Con DUAL MIC ALGORITHM, potete editare moduli nei canali sinistro e destro separatamente. Il canale sinistro è selezionato quando appare “L” nel nome del modulo effetto e il canale destro quando appare “R”.

O Non è possibile editare gli algoritmi veri e propri, comprese le loro combinazioni e la sistemazione dei moduli effetto. O Impostando un modulo effetto su OFF, tutte le sue impostazioni, compreso tipo e parametri, vengono disabilitate. O Passando ad un’altra patch senza salvare quella editata (che mostra un segno ‘E’), i cambiamenti andranno persi. Per informazioni su come salvare le patch, vd. “Salvare le patch” a P.86.

85


Salvare le patch Using gli effects Usare effetti

Potete salvare una patch su qualsiasi numero allâ&#x20AC;&#x2122;interno dello stesso algoritmo. Potete anche copiare una patch esistente e collocarla in altro luogo.



Vd. pagina seguente per importare una patch

7YLTL[L (JJLKLYLHSSLPTWVZ[HaPVUPLMML[[V



Selezionate ':'%76' Cambia menu

Premete sotto per selezionare un effetto insert.

7YLTL[L

Premete sotto per selezionare un effetto reverb send-return. Premete sotto per selezionare un effetto chorus/delay sendreturn.



:LSLaPVUH[LHSNVYP[TVWH[JO Cambia menu

Cambia impostazione



Selezionate 5#8' Cambia menu

7YLTL[L



Selezionate 5#8'61 Cambia menu

7YLTL[L

5

O Queste procedure sono le stesse sia per gli effetti insert sia per gli effetti send-return.

:LSLaPVUH[LKV]LZHS]HYSH Numero e nome patch in cui salvare

Imposta punto di salvataggio

7YLTL[L 86

NOTE

O Passando ad unâ&#x20AC;&#x2122;altra patch senza salvare quella editata (che mostra un segno â&#x20AC;&#x2DC;Eâ&#x20AC;&#x2122;), i cambiamenti andranno persi. Salvate sempre le patch. O La fonte e la destinazione dellâ&#x20AC;&#x2122;import sono project diversi quando usate PATCH IMPORT.


Importare patch da altri project



Selezionate +/2146

Usinggli effects Usare effetti

Potete importare una patch o tutte quelle create in un altro project, da usare nel project attuale.

Importare una patch +/2146 > 'CEJ

Cambia menu



Selezionate 241,'%6 Cambia menu

7YLTL[L



Selezionate /1&' e impostate su #NN o 'CEJ Cambia menu

7YLTL[L



:LSLaPVUH[LPSWYVQLJ[KHJ\PPTWVY [HYL

Nome del project fonte import Seleziona project

Cambia impostazione All

Importa tutte le patch dal project sorgente

Each

Seleziona e imposrta uan patch dalla sorgente



Importare tutte le patch +/2146 > #NN



7YLTL[L Selezionate 0':6 Cambia menu

Selezionate 241,'%6 Cambia menu

7YLTL[L 7YLTL[L



:LSLaPVUH[LPSWYVQLJ[KHJ\PPTWVY [HYL Nome del project fonte import



Nome e numero patch fonte import Cambia patch

7YLTL[L

Seleziona project

7YLTL[L Selezionate 0':6



Selezionate la patch da PTWVY[HYL

5

Selezionate la patch di KLZ[PUHaPVUL

Cambia menu

Nome e numero patch destinazione import

7YLTL[L

7YLTL[L



Selezionate ;'5 Sposta cursore

7YLTL[L

Cambia patch



Selezionate ;'5 Sposta cursore

7YLTL[L 87


Cambiare nome alla patch Potete cambiar nome alla patch attualmente selezionata.

Using gli effects Usare effetti



Cambiare nome alla patch

Selezionate 4'0#/' Cambia menu

Cambiate nome alla patch attuale.



7YLTL[L (JJLKLYLHSSLPTWVZ[HaPVUPLMML[[V Premete sotto per selezionare un effetto insert.

7YLTL[L

5

*HTIPH[LUVTL Sposta cursore

Premete sotto per selezionare un effetto reverb send-return. Premete sotto per selezioanre un effetto chorus/delay sendreturn.

7YLTL[L

Cambia carattere Cancella carattere



Selezionate 101(( e impostate su 1P

Cambia menu

Cambia impostazione



:LSLaPVUH[LHSNVYP[TVLWH[JO Cambia menu

Cambia impostazione

88

Inserisce carattere


Usare gli effetti per il solo monitoring



7YLTL[L (JJLKLYLHSSLPTWVZ[HaPVUPLMML[[V Premete sotto per selezionare un effetto insert.





:LSLaPVUH[LHSNVYP[TVLWH[JO Cambia menu

Cambia impostazione

Selezionate 4'%5+) ed eseguite le PTWVZ[HaPVUP Cambia menu

Cambia impostazioni

Wet

I segnali in ingresso sono registrati su traccia dopo essere stati processati dall’effetto insert. (Default)

Dry

I segnali in ingresso sono registrati su traccia prima di essere stati processati dall’effetto insert. Il segnale in ingresso monitorato dai jack OUTPUT e PHONES, tuttavia, è processato dall’effetto insert.

SUGGERIMENTI O Le impostazioni eseguite qui sono salvate per ogni project separatamente. O Se necessario, resettate riportando su 9GV prima di registrare altre parti .

89

Using Usare effects gli effetti

Quando un effetto insert è applicato a un ingresso, in genere il suono con l’effetto applicato è registrato su traccia. Applicando un effetto insert per il solo monitoring, i segnali in ingresso possono essere registrati senza effetti su tracce. Ad esempio, potete registrare voci senza effetto, ma usare un effetto insert microfonico sul segnale monitoring, per facilitare il canto.


Project e file audio Working with projectse and Lavorare con project file audio files

gestisce dati e impostazioni necessari alla riproduzione dei brani creati, in unità dette “projects.” Le registrazioni della traccia audio sono salvate come file WAV.

Dati salvati in un project ‹+H[PH\KPVWLYVNUP[YHJJPHJVTWYLZHSH[YHJJPH master ‹0TWVZ[HaPVUP4P_LY ‹0TWVZ[HaPVUPLMML[[V ‹0UMVYTHaPVUPZ\PTHYRLY ‹0TWVZ[HaPVUPTL[YVUVTV ‹0TWVZ[HaPVUPHJJVYKH[VYL ‹0TWVZ[HaPVUPJHTWPVUH[VYL ‹0TWVZ[HaPVUP9O`[OT ‹0TWVZ[HaPVUPZLX\LUJLYKP[YHJJPH ‹0TWVZ[HaPVUPYLNPZ[YH[VYL

Project su card SD Quando viene creato un project, viene creata una cartella avente lo stesso nome all’interno della cartella PROJECT sulla card SD. Tutti i dati relativi a quel project sono salvati all’interno della cartella. I dati audio relativi a quel project sono salvati nella sotto-cartella AUDIO all’interno della cartella di quel project.

90


Proteggere e selezionare i project

Selezionare un project

241,'%6 > 2416'%6

241,'%6 > 5'.'%6

Potete proteggere il project attualmente caricato per evitare di cancellarlo o salvarlo, in modo che il suo contenuto non possa essere cambiato.

 

Caricate un project salvato su card SD.

 

7YLTL[L

7YLTL[L Selezionate 5'.'%6 Cambia menu

Selezionate 2416'%6

Working Lavorarewith con projects project eand file audio files

Proteggere un project

Cambia menu

7YLTL[L

 

:LSLaPVUH[LPSWYVQLJ[

Selezionate 1P

Cambia

Cambia project

7YLTL[L

NOTE O Quando un project è protetto, non è possibile registrarvi sopra o editarlo, e ogni cambiamento non verrà salvato sulla card SD. Impostate 2416'%6 su 1HH se volete registravi sopra o editarlo ancora. O I project non protetti saranno salvati automaticamente su card SD quando commutate l’interruttore POWER su OFF o caricate un altro project. O Vi consigliamo di impostare 2416'%6 su 1P una volta completato un brano, per evitare di salvare per errore dei cambiamenti non desiderati.

NOTE O E’ possibile solo riprodurre e registrare sul project attualmente caricato. Non è possibile usare project multipli contemporaneamente.

SUGGERIMENTI , sarà caricato O All’accensione di automaticamente il project caricato l’ultima volta che l’unità è stata usata.

SUGGERIMENTI O Quest’icona appare quando un project è protetto.

91


Visualizzare informazioni su project e file audio Lavorarewith con projects project eand ďŹ le audio audio ďŹ les Working

Potete visualizzare le informazioni relative al project attualmente caricato e ai file audio, compresi i loro nomi, la data di creazione, dimensione e tempi di registrazione.

Informazione sul project

Informazione sul file audio

241,'%6 > +0(1

241,'%6 > (+.' > +0(1

Seguite le procedure dopo aver aperto il project con lâ&#x20AC;&#x2122;informazione desiderata.

 

7YLTL[L

 

7YLTL[L Selezionate (+.' Cambia menu

Selezionate +0(1 Cambia menu

7YLTL[L



7YLTL[L



:LSLaPVUH[LPSMPSL

=LYPMPJH[LSÂťPUMVYTHaPVUL Cambia file

Scorre

7YLTL[L



Selezionate +0(1 Cambia menu

PROJECT INFO: informazioni sul project NAME

Nome project

DATE

Anno/mese/data di creazione

SIZE

CapacitĂ card usata

TIME

Tempo di registrazione

RATE

Livello di campionamento

SUGGERIMENTI

7YLTL[L

5

=LYPMPJH[LSÂťPUMVYTHaPVUL Scorre

O L'informazione del project e del file è visualizzabile solo sulla schermata PROJECT INFO. Non è editabile. FILE INFORMATION: informazioni sul file NAME

Nome file

DATE

Anno/mese/data di creazione

FORMAT

92

Formato file

SIZE

Dimensione file

TIME

Lunghezza di registrazione


Copiare project e file audio

Copiare un project

Copiare un file audio

241,'%6 > %12;

241,'%6 > (+.' > %12;

Seguite le procedure, dopo aver aperto il project da copiare.

 



7YLTL[L

7YLTL[L Selezionate (+.' Cambia menu

Selezionate %12; Cambia menu

7YLTL[L





7YLTL[L



:LSLaPVUH[LPSMPSLKHJVWPHYL

Selezionate 0#/'

Working with projectse and audio ďŹ les Lavorare con project ďŹ le audio

Potete copiare un project salvato e usarlo come fosse uno nuovo. Un file audio può essere copiato allâ&#x20AC;&#x2122;interno di un project dopo aver cambiato nome al file.

Cambia file

7YLTL[L

Cambia menu



Selezionate %12; Cambia menu

7YLTL[L



7YLTL[L

*HTIPH[LUVTLHSWYVQLJ[ Sposta cursore Cancella carattere

5

Selezionate 0#/'

Cambia menu

Inserisce carattere

7YLTL[L

Cambia carattere

7YLTL[L

5

Selezionate ':'%76'



*HTIPH[LUVTLHSMPSL

Sposta cursore Cancella carattere Inserisce carattere Cambia carattere

7YLTL[L

NOTE O Non potete eseguire una copia senza cambiare nome rispetto allâ&#x20AC;&#x2122;originale.

7YLTL[L



Selezionate ':'%76'

7YLTL[L 93


Cambiare nome a project e file audio Potete cambiare nome al project attualmente caricato e ai file audio.

Working con withproject projects andaudio audio ďŹ les Lavorare e ďŹ le

Cambiare nome a un project

Cambiare nome a un file audio

241,'%6 > 4'0#/'

241,'%6 > (+.' > 4'0#/'

Aprite il project tal quale volete cambiare nome e seguite le procedure.

 

7YLTL[L

 

7YLTL[L Selezionate (+.' Cambia menu

Selezionate 4'0#/' Cambia menu

7YLTL[L



7YLTL[L



:LSLaPVUH[LPSUVTLKLSMPSL

*HTIPH[LPJHYH[[LYP Sposta cursore Cancella carattere Cambia file

Inserisce carattere

7YLTL[L

Cambia carattere

NOTE

7YLTL[L



Selezionate 4'0#/' Cambia menu

O Non potete cambiare nome al project assegnandogli quello di un project esistente. O Il nome del project è assegnato anche alla cartella project corrispondente, allâ&#x20AC;&#x2122;interno della cartella ZOOM_R8/PROJECT su card SD.

SUGGERIMENTI O Nomi project Max. numero di caratteri: 8 Alfabeto: A-Z (maiuscole) Simboli: _ (underscore) Numeri: 0-9 O Nomi file 4H_U\TLYVKPJHYH[[LYP!  (esclusa estensione) Alfabeto: A-Z, a-z :PTIVSP!ZWHaPV    Âş"$'BD ^_`{}~ Numeri: 0-9

94

7YLTL[L

5

*HTIPH[LPJHYH[[LYP Sposta cursore Cancella carattere Inserisce carattere

7YLTL[L

Cambia carattere


Cancellare project e file audio Potete cancellare un project o un file selezionato.

Cancellare un file audio

241,'%6 > &'.'6'

241,'%6 > (+.' > &'.'6'

 



7YLTL[L Selezionate &'.'6' Cambia menu



7YLTL[L



7YLTL[L Selezionate (+.' Cambia menu

Lavorare with con project ďŹ le audio ďŹ les Working projectse and

Cancellare un project

7YLTL[L

:LSLaPVUH[LPSWYVQLJ[KHJHUJLSSHYL



:LSLaPVUH[LPSUVTLKLSMPSL

Cambia project

Cambia file

7YLTL[L

7YLTL[L



Selezionate ;'5 Sposta cursore



Selezionate &'.'6' Cambia menu

7YLTL[L

7YLTL[L

5

Selezionate ;'5 Sposta cursore

NOTE O Una volta cancellato un project o un file, non è possibile recuperarlo. Cancellate con cautela.

7YLTL[L

O Se 2416'%6 è su 1P relativamente a un project, quel project e i suoi file non possono essere cancellati.

95


Dividere i file audio Working with projectse and audio ďŹ les Lavorare con project ďŹ le audio

Potete dividere un file audio in qualunque punto per crearne due. Fate questo per eliminare porzioni di registrazione non necessarie o per dividere registrazioni lunghe.

 

Potete usare i tasti seguenti per ascoltare \UĂ&#x201E;SLLPTWVZ[HYLPSW\U[VKPKP]PZPVUL

7YLTL[L

Premete per avviare la riproduzione

Selezionate (+.' Cambia menu

Premete per fermare la riproduzione

7YLTL[L



Avanti veloce

:LSLaPVUH[LPSMPSL Riavvolgimento

+

Premete assieme per tornare allâ&#x20AC;&#x2122;inizio del file

Seleziona file

7YLTL[L



Usate i tasti marker per spostarvi sui marker

Selezionate &+8+&' Cambia menu

7YLTL[L

5

0TWVZ[H[LPSW\U[VKPKP]PZPVUL

Cambia valore Imposta punto di divisione

 

7YLTL[L

sotto



Selezionate ;'5 Sposta cursore

7YLTL[L 96

SUGGERIMENTI O Quando si divide un file, i file aventi nomi nuovi saranno creati automaticamente allâ&#x20AC;&#x2122;interno della stessa cartella. Una â&#x20AC;&#x153;Aâ&#x20AC;? è aggiunta alla fine del nome del file della parte precedente al punto di divisione. Una ¸)šuHNNP\U[HHSSHMPULKLSUVTLKLSMPSL della parte seguente al punto di divisione. O Il file originale diviso è cancellato.

 Rif: Spostarsi su un punto del brano

7


Impostare formato e modalitĂ di registrazione

Impostare la modalitĂ di registrazione

241,'%6 > 4'% > $+6.'0

241,'%6 > 4'% > 4'%/1&'

 

Potete registrare a 16-bit, che costituisce la normale qualitĂ CD o in formato ad alta X\HSP[nHIP[

Registrando, potete sovrascrivere la registrazione precedente o mantenerla e crearne una nuova. Ciò è utile per registrare esecuzioni di una band e percussioni, ad esempio, se volete registrare piÚ prove.

7YLTL[L Selezionate 4'%

Cambia menu

 

7YLTL[L Selezionate 4'%

Lavorare with con project ďŹ le audio Working projectse and audio ďŹ les

Impostare il formato di registrazione (bit length)

Cambia menu

7YLTL[L





Selezionate $+6.'0

Cambia menu

7YLTL[L



Selezionate 4'%/1&'



Impostate la modalitĂ di registrazione

Cambia menu

0TWVZ[H[LIP[SLUN[O

16-bit/24-bit

SUGGERIMENTI O Quando si sovrascrive, la registrazione avrĂ il bit rate del file originale. Ad esempio, non potete sovrascrivere un file registrato a IP[JVU\UVHIP[

Cambia impostazione

REC MODE: modalitĂ di registrazione Impostazione

O Le impostazioni sono salvate separatamente per ogni project. O Il valore di default è DKV. O :LYLNPZ[YH[LPUMVYTH[VHR/aIP[ R/aIP[VR/aIP[KV]YL[L convertire i file a 44.1kHz/16bit per creare un CD audio.

Overwrite

Le registrazioni precedenti sono sovrascritte (default)

Always New

Le registrazioni precedenti sono sempre salvate e sono create sempre nuove registrazioni

97


Riproduzione in sequenza dei project Lavorare con project ďŹ le audio Working with projectse and audio ďŹ les

Lâ&#x20AC;&#x2122;ordine di riproduzione di project multipli può essere registrato e gestito come playlist. Usate la playlist per eseguire brani consecutivamente, per esecuzioni e accompagnamento dal vivo e quando inviate il segnale in uscita a un registratore esterno, ad esempio. Riprodurre una playlist

Editare le playlist

241,'%6 > 5'32.#; > 2.#;

241,'%6 > 5'32.#; > '&+6

 



7YLTL[L Cambia menu

7YLTL[L

:LSLaPVUH[LSHWSH`SPZ[

9LNPZ[YHYLWYVQLJ[VLKP[HYL\UHWSH`SPZ[

Numero di project in elenco Seleziona elenco

5

Fine elenco (End of list)

7YLTL[L

Numero playlist

:LSLaPVUH[LPSWYPTVWYVQLJ[ VPSWYVQLJ[KHJHTIPHYL Cambia tracce

"Empty" appare se non vi sono brani in elenco



Cambia menu

Selezionate 5'32.#;

7YLTL[L



Selezionate '&+6

Selezionate 2.#; Cambia menu

7YLTL[L



Aspetto dello schermo in riproduzione

9LNPZ[YH[LPSWYVQLJ[KHLZLN\PYL

Cambia project

Numero playlist Numero project Tempo di riproduzione trascorso



:LSLaPVUH[LLYLNPZ[YH[LWPÂ&#x192;WYVQLJ[ Cambia traccia

Numero traccia riproduzione

3HYPWYVK\aPVULZPMLYTHHSSHĂ&#x201E;ULKLSSÂť\S[PTVWYVQLJ[

SUGGERIMENTI OperativitĂ tasti durante la riproduzione Esegue dallâ&#x20AC;&#x2122;inizio del project attuale Ferma la riproduzione e torna allâ&#x20AC;&#x2122;inizio del project attuale Cambia project +

Esegue dallâ&#x20AC;&#x2122;inizio il primo project (TR001) Ferma la riproduzione e avvia la riproduzione dallâ&#x20AC;&#x2122;inizio del project successivo Ferma la riproduzione e avvia la riproduzione dallâ&#x20AC;&#x2122;inizio del project precedente

98

8

7YLTL[LWLY[VYUHYLHS TLU\WYLJLKLU[L


5

241,'%6 > 5'32.#; > &'.'6'

:LSLaPVUH[LPSWYVQLJ[KH[VNSPLYL

:LN\P[LPW\U[PÂśKP 9PWYVK\YYL\UH playlist" alla pagina precedente per selezionare una playlist e poi cancel SH[LSHJVTLZLN\L

Cambia traccia

 

7YLTL[L

sotto

Selezionate &'.'6'

Cambia menu



Working with projectse and Lavorare con project ďŹ le audio ďŹ les

Cancellare una playlist

;VNSPLYL\UWYVQLJ[KH\ULSLUJV

7YLTL[L

5

Selezionate ;'5 Sposta cursore

0UZLYPYL\UWYVQLJ[PU\ULSLUJV

5

Selezionate il numero di traccia da PUZLYPYL

7YLTL[L

Cambia traccia

NOTE



O Se la traccia master o il file assegnato alla traccia master viene cancellato, la playlist risulterĂ vuota.

7YLTL[L

sotto



O Assegnate le registrazioni che volete ascoltare alle tracce master dei project che registrate in una playlist. O Per cambiare file a un project registrato, impostate la sua traccia master ed editate la playlist.

Inserisce il project attualmente selezionato

O Il numero massimo di playlist è 10. Ognuna può avere un massimo di 99 project. O Un project non può essere registrato se la sua traccia master non è impostata o se è lungo meno di 4 secondi.

 Rif: Mix down su traccia master

7

99


Caricare file audio da altri project Potete copiare file audio da altri project salvati su card SD e importarli nel project attuale.

Working with projectse and audio ďŹ les Lavorare con project ďŹ le audio

 



7YLTL[L

Selezionate 0':6 Cambia menu

:LSLaPVUH[LSH[YHJJPHHSSHX\HSL HZZLNUHYLPSMPSL

7YL mete

Seleziona traccia

8 

Selezionate 6#-'

:LSLaPVUH[LPSMPSLKHJHYPJHYL Seleziona file

Cambia menu

7YL mete

7YL mete

*HTIPH[LUVTLHSMPSL Sposta cursore



Selezionate 16*'424,

Cancella carattere

Cambia menu

Inserisce carattere

7YL mete

5

Selezionate 241,'%6

Cambia menu

7YLTL[L



Selezionate ;'5 Sposta cursore

7YL mete

7YL mete



:LSLaPVUH[LPSWYVQLJ[JVU[LULU[LPS MPSLKHJHYPJHYL Seleziona project

7YL mete 100

Cambia carattere

SUGGERIMENTI O I project con livello di campionamento diverso da quello del project attuale non appariranno. Se non vi sono project con lo stesso livello di campionamento, apparirĂ il messaggio â&#x20AC;&#x153;No Projectâ&#x20AC;?.


Working Lavorarewith con projects project eand file audio files

101


Veduta dâ&#x20AC;&#x2122;insieme della funzione USB Usare the la connessione USB Using USB connection

OH\UQHJR<:)TPUP)WVZ[VZ\SSH[VKLZ[YV , potete 6S[YL H JVSSLNHYLSÂťHKH[[H[VYL<:)PUJS\ZV H \UH WYLZH KP JVYYLU[L WLY HSPTLU[HYL anche collegarlo a un computer e usarlo come lettore di card, interfaccia audio e superficie di controllo.

Lettore di card Potete avere accesso alla card SD di usando un computer per il backup e il recupero di project. possono essere Inoltre, i dati audio su ZHS]H[PZ\JVTW\[LYLKuWVZZPIPSLJHYPJHYLĂ&#x201E;SL . WAV da computer a

Interfaccia audio

7LYKL[[HNSPZ\SSÂť\ZVJVU\UJVTW\[LYMH[LYPMLYPTLU[V HSTHU\HSL0U[LYMHJJPH(\KPVZ\SSÂťHJJS\ZHJHYK:+

può essere usato come interfaccia tra un computer e gli strumenti e altra apparecchiatura audio. Potete anche collegare strumenti ad alta impedenza e microfoni che richiedono alimentazione phantom, quando lâ&#x20AC;&#x2122;unitĂ funge da interfaccia audio.

NOTE , il suo O Per importare un file audio in formato deve essere WAV con un livello di campionamento pari a 44.1 o 48 kHz e un IP[YH[LKPV O Per usare un file WAV in un project, questo deve usare lo stesso livello di campionamento impostato per il project alla sua creazione (RATE). O I nomi di file possono avere un massimo KP JHYH[[LYPLZ[LUZPVULLZJS\ZH:VUV possibili i caratteri seguenti: Alfabeto: A-Z, a-z Numeri: 0-9 :PTIVSP!ZWHaPV    Âş"$'BD ^_`{}~ O Se il nome di un file importato comprende caratteri double-byte, il nome del file apparirĂ accompagnato da un prefisso "R8_" in questo formato: "R8_xxxxxx.WAV". O Potete collegare [YHTP[L<:)

Superficie di controllo Potete usare per controllare un software DAW. Usate i fader e i tasti per controllare il trasporto e le operazioni del mixer nel vostro software DAW.

acceso a un computer

come lettore di card o come O Usando interfaccia audio, non è possibile usarlo contemporaneamente come registratore.

SUGGERIMENTI O CompatibilitĂ OS lettore card Windows: Windows XP e successivi Macintosh: Mac OS x 10.5 e successivi O I dati di project sono salvati nella cartella PROJECT corrispondente, nella cartella ZOOM_R8 su card SD. Le cartelle sono create e gestite per ogni project. O I dati audio sono slavati come file WAV allâ&#x20AC;&#x2122;interno della cartella AUDIO della cartella del project. O Il file â&#x20AC;&#x153;PRJINFO.TXTâ&#x20AC;? allâ&#x20AC;&#x2122;interno di ogni cartella AUDIO mostra i nomi dei file assegnati alle tracce. O Le tracce MASTER e stereo sono file stereo WAV.

102


Scambiare dati con un computer (lettore card)

Backup di un project su computer I dati dei project di sono salvati nelle cartelle project su card SD. Per eseguire il backup di un project, copiate la sua cartella project sull’hard disk del computer. Le cartelle sulla card SD sono organizzate come segue: “ZOOM_R8” folder > “PROJECT” folder > (Project) folder* *Le cartelle project (Project folders) hanno gli stessi nomi dei loro project.

Salvare dati audio di

su computer

Le registrazioni audio su sono salvate come ÄSL>(=ULSSLJHY[LSSL¸(<+06¹Z\JHYK:+ Le cartelle sulla card SD sono organizzate come segue: “ZOOM_R8” folder > “PROJECT” folder > (Project) folder* “AUDIO” folder *Le cartelle project (Project folders) hanno gli stessi nomi dei loro project. 7LYJVWPHYLÄSL>(=Z\JVTW\[LYJVWPH[LPÄSL WAV della cartella “AUDIO” sull’hard disk del computer. 0SÄSL¸79105-6;?;¹HSS»PU[LYUVKPVNUPJHY[LSSH ¸(<+06¹TVZ[YHPUVTPKLPÄSLHZZLNUH[PHSSL tracce.

Using USB connection Usare the la connessione USB

Potete accedere alla card SD di usando un computer per eseguire backup e recuperare project e file audio e per importare dati audio creati col software DAW, ad esempio.

Recuperare un project dal backup Per recuperare un project del quale è stato effettuato il backup su computer, copiate la cartella project dal computer alla cartella . “PROJECT” su card SD in Le cartelle su card SD sono organizzate come segue: “ZOOM_R8” folder > “PROJECT” folder > (Project) folder* *Le cartelle project (Project folders) hanno gli stessi nomi dei loro project.

Copiare file WAV dal computer a 7LYJVWPHYLÄSL>(=KH\UJVTW\[LYJVUULZZV a JVWPH[LPÄSL>(=Z\\UHJHY[LSSH¸(<+06¹ su card SD. Le cartelle su card SD sono organizzate come segue: “ZOOM_R8” folder > “PROJECT” folder > (Project) folder* “AUDIO” folder *Le cartelle project (Project folders) hanno gli stessi nomi dei loro project. , 7LYYPWYVK\YYLX\LZ[PÄSL>(=Z\ ZLSLaPVUH[LX\LSWYVQLJ[LHZZLNUH[LPÄSL>(= copiati alle tracce. (Vd. "Cambiare la riproduzione di registrazione" a 7

103


Usare the la connessione USB Using USB connection

Usare la funzione lettore di card

Disconnettersi

75$ > 4'#&'4

  

Collegate e computer tramite il JH]V<:)LHJJLUKL[LSÂť\UP[n 7YLTL[L Selezionate 4'#&'4

Cambia menu



:JVUUL[[L[LSÂťPJVUHKLSSHWLYPMLYPJHKP dal computer, per terminare la JVUULZZPVUL



7YLTL[L LY]P



Selezionate ;'5

o

per sconnett

Sposta cursore

7YLTL[L

7YLTL[L

NOTE , il formato O Per importare un file audio su deve essere WAV con un livello di campionamento WHYPHVR/aL\UIP[YH[LKPV

7LYKL[[HNSPZ\SSÂť\ZVJVU\UJVTW\[LYMH[LYPMLYPTLU[V HSTHU\HSL0U[LYMHJJPH(\KPVZ\SSÂťHJJS\ZHJHYK:+

Accedere alla card SD di da computer

O Per usare un file WAV in un project, questo deve usare lo stesso livello di campionamento impostato per il project alla sua creazione (RATE). O 0UVTPKPMPSLWVZZVUVH]LYL\UTHZZPTVKP  caratteri (estensione esclusa). Sono possibili i caratteri seguenti: Alfabeto: A-Z, a-z Numeri: 0-9 :PTIVSP!ZWHaPV    Âş"$'BD ^_`{}~ O Se il nome di un file importato comprende caratteri double-byte, il nome del file apparirĂ accompagnato da un prefisso â&#x20AC;&#x153;R8_â&#x20AC;? in questo formato: â&#x20AC;&#x153;R8_xxxxxx.WAVâ&#x20AC;?.

SUGGERIMENTI O Per importare file WAV da un computer, copiateli sulla cartella â&#x20AC;&#x153;AUDIOâ&#x20AC;? nella cartella per project in cui volete usarli. Usate assegnare i file alle tracce.

SUGGERIMENTI O CompatibilitĂ OS lettore card Windows: Windows XP e successivi Macintosh: Mac OS x 10.5 e successivi O Il file â&#x20AC;&#x153;PRJINFO.TXTâ&#x20AC;? allâ&#x20AC;&#x2122;interno di ogni cartella AUDIO mostra i nomi dei file assegnati alle tracce. O Le tracce MASTER e stereo sono file stereo WAV.

104


Interfaccia audio e superficie di controllo

*VSSLNHYLSÂť\UP[nJVTLPU[LYMHJJPHH\KPVV Z\WLYĂ&#x201E;JPLKPJVU[YVSSV

ඹInterfaccia audio può essere usato come interfaccia tra computer e strumenti e altre apparecchiature audio, per poter registrare segnali audio su un software DAW, ad esempio. Potete anche collegare strumenti ad alta impedenza e microfoni che richiedono alimentazione phantom.

ŕśş Superficie di controllo Potete usare i fader e i tasti di per controllare il trasporto e le operazioni di mixaggio del software DAW.

Collegare prima volta



ŕśş

0UZ[HSSH[LA6649(\KPV+YP]LYZ\ JVTW\[LY (Non è necessario alcun driver per Macintosh.)

 Rif.: Guida allâ&#x20AC;&#x2122;avvio di Cubase LE5



Collegate

HSJVTW\[LY

Impostate e collegate (Vd. pagina seguente)

 ŕśš

a un computer per la

Usare USB Using la theconnessione USB connection

Collegate a un computer per inviare suoni in ingresso o uscita e per usarlo come controller per un software DAW.

,ZLN\P[LSLPTWVZ[HaPVUPKLSZVM[^HYL +(> Impostazioni apparecchiatura 0TWVZ[HaPVUPZ\WLYĂ&#x201E;JPLKPJVU[YVSSV

0UZ[HSSH[LPSZVM[^HYL+(> 0UZ[HSSH[LPSKYP]LY ZOOM R8 audio driver*

Collegate

al computer

Impostazioni interfaccia audio

NOTE 0TWVZ[HaPVUPZVM[^HYL+(> Impostazioni apparecchiatura ZOOM R8 audio driver*

0TWVZ[HaPVUPZ\WLYĂ&#x201E;JPLKPJVU[YVSSV *Non è necessari alcun driver per Macintosh

come interfaccia audio per O Per usare un software DAW (ad esempio, Cubase LE 5) è necessario installare â&#x20AC;&#x153;ZOOM R8 Audio Driverâ&#x20AC;?. (Non è necessario alcun driver per Macintosh.) Installatelo correttamente in base alle istruzioni fornite dalla guida allâ&#x20AC;&#x2122;installazione acclusa. O Scaricate la versione piĂš recente del driver dal sito web di ZOOM. audio di http:// www.zoom.co.jp

105


Collegare e impostare

Using USB connection Usare the la connessione USB

Dopo la prima connessione, seguite queste procedure



Collegate e computer tramite il JH]V<:)LHJJLUKL[LSÂť\UP[n

Scollegare



7YLTL[L Oppure, premete

 



7YLTL[L



Selezionate #7&+1+(

Selezionate ;'5

Sposta cursore

Cambia menu

7YLTL[L



sotto

7YLTL[L

:LSLaPVUH[LZL]VSL[L\ZHYLSLPT WVZ[HaPVUPKLSWYVQLJ[WYLJLKLU[L Cambia menu

7LYKL[[HNSPZ\SSÂť\ZVJVU\UJVTW\[LYMH[LYPMLYPTLU[V HSTHU\HSL0U[LYMHJJPH(\KPVZ\SSÂťHJJS\ZHJHYK:+

Cambia impostazione

5

Selezionate ':'%76' Cambia menu

7YLTL[L

NOTE (WWHYLSÂťPJVUH<:)HJVUULZZPVUL completata.

Selezionate "Continue" per usare le stesse impostazioni dellâ&#x20AC;&#x2122;ultima volta. s)MPOSTAZIONIEFFETTOINSERT s)MPOSTAZIONIEFFETTOSEND RETURN s)MPOSTAZIONIMIXER s)MPOSTAZIONIACCORDATORE Reset Riporta alle impostazioni di default ogni voce

O Le funzioni interfaccia audio e superficie di controllo sono utilizzabili con alimentazione MVYUP[HKHSJH]V<:) O Consigliamo di usare sempre la piĂš recente versione software di sistema per Usando con un sistema obsoleto, il computer potrebbe non riconoscerlo correttamente.

106


Usare USB Using la theconnessione USB connection

107


Usare lâ&#x20AC;&#x2122;accordatore Other functions Altre funzioni

è provvisto di accordatore multifunzione che comprende lâ&#x20AC;&#x2122;accordatura cromatica che identifica il nome della nota a intervalli di semitoni, accordatura standard per chitarra/basso e accordatura un semitono sotto.

 

Altri tipi dâ&#x20AC;&#x2122;accordatura

7YLTL[L

5

7YLTL[LPS[HZ[VON/OFF rela [P]VHSSÂťPUNYLZZVJ\PuJVSSLNH[VSV strumento, fino a far accendere SÂťPUKPJH[VYLPUYVZZV

7YLTL[L



sotto

Seleziona tipo accordatore

Premete il tasto

7YLTL[L

ON/OFF



Rosso: pronto per lâ&#x20AC;&#x2122;ingresso



Selezionate 670'4

Seleziona il nome della UV[HU\TLYVKPJVYKHLHJ JVYKH

Cambia menu

Seleziona nome nota/numero corda

7YLTL[L

Suonate la corda libera della nota indicata e regolate la tonalitĂ .

Cambiare la tonalitĂ standard

Accordatore cromatico





(JJVYKH[LSVZ[Y\TLU[V

7YLTL[L sotto e im WVZ[H[LSH[VUHSP[nZ[HUKHYK Imposta tonalitĂ standard

Indica se la tonalità è alta o bassa rispetto alla nota indicata.

7YLTL[L

SUGGERIMENTI O Lâ&#x20AC;&#x2122;indicatore di tonalitĂ risponde alle fonti in ingresso sulle tracce che abbiano accesa la luce rossa di status. O Lâ&#x20AC;&#x2122;impostazione della tonalitĂ  standard è tra Âś/aPU\UP[nKP/a3ÂťPTWVZ[HaPVULKP default è 440 Hz. O Con accordatori diversi dal cromatico, la calibratura può essere usata per abbassare la [VUHSP[nKHHZLTP[VUPá&#x2026;&#x2C6;â&#x20AC;&#x201C;á&#x2026;&#x2C6;á&#x2026;&#x2C6;á&#x2026;&#x2C6;). O Lâ&#x20AC;&#x2122;impostazione della tonalitĂ  standard è salvata per ogni project.

Indica la nota piĂš vicina al segnale in ingresso.

Tipo accordatura Corda:1

Corda/ nota

108

GUITAR

BASS

OPEN A

OPEN D

OPEN E

OPEN G

DADGAD

E

G

E

D

E

D

D

Corda:2

B

D

C#

A

B

B

A

Corda:3

G

A

A

F#

G#

G

G

Corda:4

D

E

E

D

E

D

D

B

A

A

B

G

A

E

D

E

D

D

Corda:5

A

Corda:6

E

Corda:7

B


Regolare il display Potete regolare la retroilluminazione e il contrasto del display.

611. > 5;56'/ > .+)*6



7YLTL[L



Selezionate 5;56'/

Regolare il contrasto 611. > 5;56'/ > %1064#56

Cambia menu



7YLTL[L



Selezionate 5;56'/ Cambia menu

7YLTL[L

7YLTL[L



Selezionate .+)*6



:LSLaPVUH[LSÂťPTWVZ[HaPVUL

Cambia menu



Selezionate %1064#56



0TWVZ[H[LPS]HSVYL

Cambia menu

Cambia valore

On Off 15sec 30sec

Altre funzioni Other functions

Accendere/spegnere la retroilluminazione

Retroilluminazione accesa (default) Retroilluminazione spenta Retroilluminazione si attenua se lâ&#x20AC;&#x2122;unitĂ non è usata per 15 secondi Retroilluminazione si attenua se lâ&#x20AC;&#x2122;unitĂ  non è usata per 30 secondi

Cambia valore

1

Basso contrasto

2 3 4 5

(Valore di default)

6 7

SUGGERIMENTI

8

Alto contrasto

O Spegnete la retroilluminazione per risparmiare le batterie.

109


Cambiare card SD mentre lâ&#x20AC;&#x2122;unità è accesa Otherfunzioni functions Altre

Eâ&#x20AC;&#x2122; possibile cambiare la card SD mentre lâ&#x20AC;&#x2122;unità è accesa. Fate questo se la capacitĂ  residua della card inserita è bassa o se dovete importare dati registrati in precedenza dalla card.

 

7YLTL[L

Caricare dati da unâ&#x20AC;&#x2122;altra card SD

Selezionate 5&%#4& Cambia menu



Cambia menu

7YLTL[L

7YLTL[L



Selezionate .1#&

Selezionate ':%*#0)' Cambia menu

Salvare dati su unâ&#x20AC;&#x2122;altra card SD



7YLTL[L

Selezionate 5#8' Cambia menu

Eâ&#x20AC;&#x2122; possibile sostituire la card



7YLTL[L

9PT\V]L[LSHJHYK:+



Selezionate 5#8'61, e scegliete il WYVQLJ[KPKLZ[PUHaPVUL Cambia menu

5

0UZLYP[LSÂťHS[YHJHYK:+

NOTE

Cambia impostazione

8

Selezionate ':'%76'

O Se la card SD inserita è giĂ stata formattata , passate al punto 6 di â&#x20AC;&#x153;Caricare per dati da unâ&#x20AC;&#x2122;altra card SDâ&#x20AC;? o â&#x20AC;&#x153;Salvare dati su unâ&#x20AC;&#x2122;altra card SDâ&#x20AC;?. O Se la card SD inserita non è stata formattata, seguite le procedure di â&#x20AC;&#x153;Formattare una card SDâ&#x20AC;? alla pag. seguente.

110

Vd. NOTE alla pagina seguente

7YLTL[L


Formattare card SD/verificarne la capacitĂ

Verificare la capacitĂ residua della card

611. > 5&%#4& > (14/#6

611. > 5&%#4& > 4'/#+0

Seguite queste procedure per formattare le card SD da usare in . Il contenuto della card sarĂ cancellato durante la formattazione.

 

7YLTL[L

7V[L[L]LYPĂ&#x201E;JHYLSHJHWHJP[nYLZPK\HKLSSH card SD.

 

Altre Otherfunzioni functions

Formattare una card SD

7YLTL[L Selezionate 5&%#4& Cambia menu

Selezionate 5&%#4& Cambia menu

7YLTL[L



7YLTL[L



Selezionate 4'/#+0 Cambia menu

Selezionate (14/#6 Cambia menu

7YLTL[L 7YLTL[L



Spazio disponibile card Tempo di registrazione residuo relativamente al formato di registrazione attuale

Selezionate ;'5 Sposta cursore

7YLTL[L

NOTE O Formattando una card SD, tutti i dati saranno cancellati in maniera permanente.

NOTE O Disabilitate la protezione della card SD prima di inserirla. O 5#8' comprende vari dati del project in uso, ma non saranno salvati dati audio.

O Formattando una card SD, tutti i dati sulla card saranno cancellati e saranno creati cartelle e file ad uso esclusivo di . O Se la capacità residua della card SD è inferiore alla quantità di dati in registrazione, la registrazione non avrà successo. Cambiate la card prima di essere a corto di spazio.

111


Impostare il tipo di batteria e il voltaggio phantom Otherfunzioni functions Altre

Impostare il tipo di batteria

Impostare il voltaggio phantom

611. > 5;56'/ > $#66'4;

611. > 5;56'/ > 2*#061/

Commutate lâ&#x20AC;&#x2122;interruttore PHANTOM su ON per passare ad alimentazione phantom su INPUT 1 e 2. Per risparmiare batterie, potete ridurre il ]VS[HNNPVH=

Impostate il tipo di batteria in uso per visualizzare piĂš precisamente la quantitĂ di carica residua.

 

7YLTL[L



Selezionate 5;56'/ Cambia menu



7YLTL[L Selezionate 5;56'/ Cambia menu

7YLTL[L



7YLTL[L

Selezionate $#66'4; Cambia menu



Selezionate 2*#061/ e impostate il ]HSVYL Cambia menu



0TWVZ[H[LPS[PWVKPIH[[LYPH Cambia impostazione

Cambia tipo

Alkaline Ni-MH

Batterie alcaline (default) Batterie nickel-metallo idruro

NOTE O Usate solo batterie alcaline o nickel-metallo idruro.

112


Usare un interruttore a pedale



7YLTL[L



Selezionate 5;56'/

Otherfunzioni functions Altre

Collegate un interruttore a pedale FS01 di ZOOM (disponibile separatamente) al jack CONTROL IN per avviare e fermare la riproduzione, eseguire punch-in/out manuale e cambiare le patch effetto col piede.

Cambia menu

7YLTL[L



Selezionate %64.+0 Cambia menu

7YLTL[L



:JLNSPL[LSÂťPTWVZ[HaPVUL

Cambia impostazione

CTRL IN: impostazione CONTROL IN Play/Stop

Ogni pressione del pedale alternativamente avvia e ferma la riproduzione.

Play/Rew

Ogni pressione del pedale alternativamente avvia la riproduzione o riavvolge.

PunchI/O

Consente il punch-in/out manuale (la pressione sul pedale ha lo stesso effetto della pressione del tasto 4'%).

PatchUp

Premendo sul pedale si passa al numero di patch effetto insert successivo rispetto a quella selezionata.

PatchDown

Premendo sul pedale si passa al numero di patch effetto insert precedente rispetto a quella selezionata.

113


Controllare ed aggiornare il firmware Otherfunzioni functions Altre

Verificare la versione di firmware

Aggiornare il firmware

611. > 5;56'/ > 8'45+10

7V[L[L]LYPĂ&#x201E;JHYLSL]LYZPVUPĂ&#x201E;YT^HYLH[[\HSP

 

7YLTL[L Selezionate 5;56'/



Inserite il file di upgrade nella YVV[KPYLJ[VY`KP\UHJHYK:+



inserite la card SD contenente il file di upgrade in 



Collegate

Cambia menu

7YLTL[L



7V[L[LHNNPVYUHYLPSĂ&#x201E;YT^HYLZLJVUKV necessitĂ . Dovete collegare lâ&#x20AC;&#x2122;adattatore AC prima di eseguire lâ&#x20AC;&#x2122;aggiornamento.



Selezionate 8'45+10 Cambia menu

5

JVUSÂťHKH[[H[VYL(*

;LUL[LWYLT\[V e commutate SÂťPU[LYY\[[VYLPOWER su ON Selezionate 1- Sposta cursore

7YLTL[L



=LYPMPJH[LSL]LYZPVUP 7YLTL[L Si avvia lâ&#x20AC;&#x2122;aggiornamento.



8\HUKVHWWHYL\UTLZZHNNPVPU KPJHU[LJOLSÂťHNNPVYUHTLU[Vu completo, spegnete e poi fatelo YPWHY[PYL

NOTE O Per i file di upgrade piĂš aggiornati, riferitevi al sito web di ZOOM. http://www.zoom.co.jp

114


Altre funzioni Other functions

115


Elenco rhythm pattern 0WH[[LYUeZVUV[PWPJPWH[[LYULMPSSHKH[[PH]HYPNLULYPT\ZPJHSP

Elenco rhythm pattern

N.

Pattern

Battute

Variazione

1

90

INDTs1Va

1

137

HIPs1VC

2

184 BALDs1VB

2

44 ROCKs2VB

2

91

INDTs1FA

1

138

HIPs1Vc

1

185 BALDs1Vb

1 1

0

08Beat01

4

45 ROCKs2Vb

1

92

INDTs1VB

2

139

HIPs1VD

2

186 BALDs1FB

1

08Beat02

4

46 ROCKs2FB

1

93

INDTs1Vb

1

140

HIPs1Vd

1

187 BLUSs1VA

2

2

08Beat03

4

47 ROCKs3VA

1

94

INDTs1FB

2

141

HIPs2VA

2

188 BLUSs1Va

1

3

08Beat04

4

48 ROCKs3FA

1

95

POPs1VA

2

142

HIPs2Va

1

189 BLUSs1FA

1

4

08Beat05

4

49 ROCKs3VB

1

96

POPs1Va

1

143

HIPs2VB

2

190 BLUSs1VB

2

5

08Beat06

4

50 ROCKs3FB

1

97

POPs1FA

1

144

HIPs2Vb

1

191 BLUSs1Vb

1

6

08Beat07

4

51 ROCKs4VA

2

98

POPs1VB

2

145

HIPs2FB

1

192 BLUSs1FB

1

7

08Beat08

4

52 ROCKs4Va

1

99

POPs1Vb

1

146

HIPs2VC

2

193 CNTRs1VA

2

8

08Beat09

4

53 ROCKs4FA

1

100

POPs1FB

1

147

HIPs2Vc

1

194 CNTRs1Va

1

HIPs2VD

9

08Beat10

4

54 ROCKs4VB

2

101

RnBs1VA

2

148

2

195 CNTRs1FA

1

10

08Beat11

4

55 ROCKs4Vb

1

102

RnBs1Va

1

149 DANCs1VA

1

196 CNTRs1VB

2

11

08Beat12

4

56 ROCKs4FB

1

103

RnBs1FA

1

150 DANCs1FA

1

197 CNTRs1Vb

1

12

16Beat01

4

57

1

104

RnBs1VB

2

151 DANCs1VB

1

198 CNTRs1FB

1

HRKs1VA

13

16Beat02

2

58

HRKs1FA

1

105

RnBs1Vb

1

152 DANCs1FB

1

199 JAZZs1VA

2

14

16Beat03

4

59

HRKs1VB

1

106

RnBs1FB

1

153 DANCs2VA

2

200 JAZZs1Va

1

15

16Beat04

4

60

HRKs1FB

1

107

RnBs2VA

2

154 DANCs2Va

1

201 JAZZs1FA

1

16

16Beat05

4

61

HRKs2VA

2

108

RnBs2Va

1

155 DANCs2FA

1

202 JAZZs1VB

2

17

16Beat06

4

62

HRKs2Va

1

109

RnBs2FA

1

156 DANCs2VB

2

203 JAZZs1Vb

1

18

16Beat07

2

63

HRKs2FA

1

110

RnBs2VB

2

157 DANCs2Vb

1

204 JAZZs1FB

1

19

16Beat08

2

64

HRKs2VB

2

111

RnBs2Vb

1

158 DANCs2FB

1

205 AFROs1VA

2

20

16Beat09

4

65

HRKs2Vb

1

112

RnBs2FB

1

159 HOUSs1VA

1

206 AFROs1Va

1

21

16Beat10

4

66

HRKs2FB

1

113 MTNs1VA

2

160 HOUSs1FA

1

207 AFROs1FA

1

22

16Beat11

4

67

MTLs1VA

1

114

MTNs1Va

1

161 HOUSs1VB

1

208 AFROs1VB

2

23

16Beat12

4

68

MTLs1FA

1

115

MTNs1FA

1

162 HOUSs1FB

1

209 AFROs1Vb

1

24

16FUS01

2

69

MTLs1VB

1

116 MTNs1VB

2

163 TECHs1VA

1

210 AFROs1FB

1

25

16FUS02

2

70

MTLs1FB

1

117

MTNs1Vb

1

164 TECHs1FA

1

211 REGGs1VA

2

26

16FUS03

4

71

FUSs1VA

2

118 MTNs1FB

1

165 TECHs1VB

1

212 REGGs1Va

1

27

16FUS04

2

72

FUSs1Va

1

119 FUNKs1VA

2

166 TECHs1FB

1

213 REGGs1FA

1

28

04JAZZ01

4

73

FUSs1FA

1

120 FUNKs1Va

1

167

DnBs1VA

2

214 REGGs1VB

2

20

04JAZZ02

4

74

FUSs1VB

2

121 FUNKs1FA

1

168

DnBs1Va

1

215 REGGs1Vb

1

30

04JAZZ03

4

75

FUSs1Vb

1

122 FUNKs1VB

2

169

DnBs1FA

1

216 REGGs1FB

1

31

04JAZZ04

4

76

FUSs1FB

1

123 FUNKs1Vb

1

170

DnBs1VB

2

217 LATNs1VA

2

32

DANCE

2

77

FUSs2VA

2

124 FUNKs1FB

1

171

DnBs1Vb

1

218 LATNs1Va

1

33

CNTRY

2

78

FUSs2Va

1

125 FUNKs2VA

2

172

DnBs1FB

1

219 LATNs1FA

1

34

68BLUS

4

79

FUSs2FA

1

126 FUNKs2Va

1

173

TPs1VA

1

220 LATNs1VB

2

N.

Pattern

Battute

80

FUSs2VB

2

127 FUNKs2FA

1

174

TPs1FA

1

221 LATNs1Vb

1

81

FUSs2Vb

1

128 FUNKs2VB

2

175

TPs1VB

1

222 LATNs1FB

1

TPs1FB

Genere fill/variazioni

116

43 ROCKs2FA

35 ROCKs1VA

2

82

FUSs2FB

1

129 FUNKs2Vb

1

176

1

223 LATNs2VA

2

36 ROCKs1Va

1

83

FUSs3VA

2

130 FUNKs2FB

1

177 AMBs1VA

2

224 LATNs2Va

1

37 ROCKs1FA

1

84

FUSs3Va

1

131

HIPs1VA

2

178

1

225 LATNs2FA

1

AMBs1Va

38 ROCKs1VB

2

85

FUSs3FA

1

132

HIPs1Va

1

179 AMBs1FA

1

226 LATNs2VB

2

39 ROCKs1Vb

1

86

FUSs3VB

2

133

HIPs1FA

1

180 AMBs1FB

1

227 LATNs2Vb

1

40 ROCKs1FB

1

87

FUSs3Vb

1

134

HIPs1VB

2

181 BALDs1VA

2

228 LATNs2FB

1

41 ROCKs2VA

2

88

FUSs3FB

1

135

HIPs1Vb

1

182 BALDs1Va

1

229 MidEs1VA

2

42 ROCKs2Va

1

89

INDTs1VA

2

136

HIPs1FB

1

183 BALDs1FA

1

230 MidEs1Va

1


1

281

FUS04

2

333

HIP14

2

385

BALD09

2

437

LATN12

2

2

282

FUS05

2

334

HIP15

2

386

BALD10

2

438

BOSSA01

4

233 MidEs1Vb

1

283

FUS06

2

335

HIP16

2

387

BALD11

4

439

BOSSA02

4

234

MidEs1FB

1

284

FUS07

2

336

HIP17

2

388

BLUS01

2

440 SAMBA01

4

N.

Pattern

Battute

285

FUS08

2

337

HIP18

2

389

BLUS02

2

441 SAMBA02

4

286

POP01

2

338

HIP19

2

390

BLUS03

2

442

2

Standard

MidE01

235

ROCK01

2

287

POP02

2

339

HIP20

2

391

BLUS04

2

443

MidE02

2

236

ROCK02

2

288

POP03

2

340

HIP21

2

392

BLUS05

2

444

MidE03

2

237

ROCK03

2

289

POP04

2

341

HIP22

2

393

BLUS06

2

445

MidE04

2

238

ROCK04

2

290

POP05

2

342

HIP23

2

394

CNTR01

2

446

INTRO01

1

239

ROCK05

2

291

POP06

2

343

DANC01

2

395

CNTR02

2

447

INTRO02

1

240

ROCK06

2

292

POP07

2

344

DANC02

2

396

CNTR03

2

448

INTRO03

1

241

ROCK07

2

293

POP08

2

345

DANC03

2

397

CNTR04

2

449

INTRO04

1

242

ROCK08

2

294

POP09

2

346

DANC04

2

398

JAZZ01

2

450

INTRO05

1

243

ROCK09

2

295

POP10

2

347

DANC05

2

399

JAZZ02

2

451

INTRO06

1

244

ROCK10

2

296

POP11

2

348

DANC06

2

400

JAZZ03

2

452

INTRO07

1

245

ROCK11

4

297

POP12

2

349

HOUS01

2

401

JAZZ04

2

453

INTRO08

1

246

ROCK12

2

298

RnB01

2

350

HOUS02

2

402

JAZZ05

2

454

INTRO09

1

247

ROCK13

2

299

RnB02

2

351

HOUS03

2

403

JAZZ06

2

455

INTRO10

1

248

ROCK14

2

300

RnB03

2

352

HOUS04

2

404

JAZZ07

4

456

INTRO11

1

249

ROCK15

2

301

RnB04

2

353

TECH01

2

405

SHFL01

2

457

INTRO12

1

250

ROCK16

2

302

RnB05

2

354

TECH02

2

406

SHFL02

2

458

INTRO13

1

251

ROCK17

2

303

RnB06

2

355

TECH03

2

407

SHFL03

2

459

INTRO14

1

252

ROCK18

2

304

RnB07

2

356

TECH04

2

408

SHFL04

2

460

INTRO15

1

253

ROCK19

2

305

RnB08

2

357

TECH05

2

409

SHFL05

2

461

INTRO16

1

254

ROCK20

2

306

RnB09

2

358

TECH06

2

410

SKA01

2

462

INTRO17

1

255

ROCK21

2

307

RnB10

2

359

TECH07

2

411

SKA02

2

463

INTRO18

256

ROCK22

2

308

FUNK01

2

360

TECH08

2

412

SKA03

2

464 ENDING01

1

257

ROCK23

2

309

FUNK02

2

361

TECH09

2

413

SKA04

2

465 ENDING02

1

258

ROCK24

2

310

FUNK03

2

362

TECH10

2

414

REGG01

2

466 ENDING03

1

259

ROCK25

2

311

FUNK04

2

363

DnB01

2

415

REGG02

2

467 ENDING04

1

260

ROCK26

2

312

FUNK05

2

364

DnB02

2

416

REGG03

2

468 ENDING05

1

261

ROCK27

2

313

FUNK06

2

365

DnB03

2

417

REGG04

2

469 ENDING06

1

262

ROCK28

2

314

FUNK07

2

2

418

AFRO01

2

470 ENDING07

1

263

HRK01

2

315

FUNK08

2

367

DnB05

2

419

AFRO02

2

471

COUNT

2

264

HRK02

2

316

FUNK09

2

368

DnB06

2

420

AFRO03

2

472

265

HRK03

2

317

FUNK10

2

369

TRIP01

2

421

AFRO04

2

EMPTY

2

266

HRK04

2

318

FUNK11

2

370

TRIP02

2

422

AFRO05

2

510

267

HRK05

2

319

FUNK12

2

371

TRIP03

2

423

AFRO06

2

268

HRK06

2

320

HIP01

2

372

TRIP04

2

424

AFRO07

2

269

HRK07

2

321

HIP02

2

373

AMB01

2

425

AFRO08

2

270

MTL01

2

322

HIP03

2

374

AMB02

2

426

LATN01

2

271

MTL02

2

323

HIP04

2

375

AMB03

2

427

LATN02

2

272

MTL03

2

324

HIP05

2

376

AMB04

2

428

LATN03

2

273

MTL04

2

325

HIP06

2

377

BALD01

2

429

LATN04

2

274

THRS01

2

326

HIP07

2

378

BALD02

2

430

LATN05

2

275

THRS02

2

327

HIP08

2

379

BALD03

2

431

LATN06

2

276

PUNK01

2

328

HIP09

2

380

BALD04

2

432

LATN07

2

277

PUNK02

2

329

HIP10

2

381

BALD05

2

433

LATN08

2

278

FUS01

2

330

HIP11

2

382

BALD06

2

434

LATN09

2

279

FUS02

2

331

HIP12

2

383

BALD07

2

435

LATN10

2

280

FUS03

2

332

HIP13

2

384

BALD08

2

436

LATN11

2

366

DnB04

Elenco rhythm pattern

231 MidEs1FA 232 MidEs1VB

1

117


Tipi d’effetto e parametri 1 Effetti INSERT Tipi d’effetto e parametri

(SNVYP[TP*SLHU*Y\UJO+PZ[VY[PVU(JV)HZZ:04 ‹4VK\SV*6473040;,9

;PWV Compressor Rack Comp Limiter

7HYHTL[YP Sense Attack Compressore tipo MXR Dynacomp. Threshold Ratio Compressore con regolazioni più precise. Threshold Ratio Limiter per eliminare i picchi di segnale oltre un certo livello.

Tone

Level

Attack

Level

Release

Level

Descrizioni parametro

7HYHTL[YP

.HTTHPTWVZ[HaPVUP

Sense

0 ~ 10 Compressor: Fast, Slow

Spiegazione Regola la sensibilità del compressore. Seleziona la velocità di risposta del compressore.

Attack Rack Comp: 1 ~ 10

118

Regola la velocità di risposta del compressore.

Tone

0 ~ 10

Regola la qualità tonale.

Level

2 ~ 100

Regola il livello di segnale dopo aver passato il modulo.

Threshold

0 ~ 50

Regola l’azione della soglia del compressore/limiter.

Ratio

1 ~ 10

Regola il rapporto di compressione del compressore/limiter.

Release

1 ~ 10

Regola il delay finché il compressore/limiter viene rilasciato, nel punto in cui il livello del segnale scende sotto la soglia.


Tipi d’effetto e parametri 2 4VK\SV,-?

7HYHTL[YP Position

Auto Wah

Resonance

Level

Rate

Wave

Level

Color

Level

Varia periodicamente il livello di volume. Position

Phaser

Sense

Auto wah dipendente dalla dinamica del segnale in ingresso. Depth

Tremolo

Tipi d’effetto e parametri

;PWV

Rate

Produce un suono dal carattere pulsante. Position

Frequency

Balance

Level

Ring Modulator Produce un suono metallico circolare. Regolando il parametro di frequenza si ottiene un cambiamento drastico del carattere sonoro. Position Slow Attack

Position Fix-Wah

Curve

Level

Frequency

Dry Mix

Level

RTM Mode

RTM Wave

RTM Sync

Cambia la frequenza del wah in base al tempo. Range

Booster

Time

Rallenta l’attacco del suono.

Tone

Level

Aumenta il gain del segnale per rendere più corposo il suono.

Descrizioni parametro

7HYHTL[YP

.HTTHPTWVZ[HaPVUP

Spiegazione

Position

Before, After

Imposta la posizione di collegamento del modulo EFX su “before” o “after” il preampli.

Sense

−10 ~ −1, 1 ~ 10

Regola la sensibilità dell’auto wah.

Resonance

0 ~ 10

Regola l’intensità della risonanza.

Level

2 ~ 100

Regola il livello di segnale dopo aver passato il modulo.

Depth

0 ~ 100

Regola la profondità della modulazione.

Rate

0 ~ 50 ᅅ (P.127 Tabella 1)

Regola il rapporto di modulazione. Impostabile in unità di nota di tempo.

Wave

4Up 0 ~ 9, Down 0 ~ 9, Tri 0 ~ 9

Imposta la forma d’onda della modulazione su “Up” (dente di sega ascendente), “Down” (discendente), o “Tri” (triangolare). Valori maggiori danno maggiore clip, accentuando l’effetto.

Color

4Stage, 8Stage, Invert4, Invert8

Seleziona il tipo di suono.

Ring Modulator: 1 ~ 50

Regola la frequenza usata per la modulazione.

Frequency Fix-Wah: 1 ~ 50

Regola la frequenza centrale del suono wah.

Balance

0 ~ 100

Regola il bilanciamento tra suono originale e suono effetto.

Time

1 ~ 50

Regola il tempo di crescita del suono.

Curve

0 ~ 10

Regola il volume della curva di crescita.

Dry Mix

0 ~ 10

Regola il livello di mixaggio del suono originale.

RTM Mode

P.127 Tabella 2

Regola la direzione della gamma di cambiamento.

RTM Wave

P.127 Tabella 3

Seleziona la forma d’onda di controllo.

RTM Sync

ᅅ(P.127 Tabella 4)

Range

1~5

Seleziona la gamma di frequenza da accentuare.

Tone

0 ~ 10

Regola il tono.

Regola la frequenza di controllo.

119


Tipi d’effetto e parametri 3 ‹4VK\SV79,(47

Tipi d’effetto e parametri

;PWV FD Combo VX Combo US Blues BG Crunch HW Stack MS Crunch MS Drive PV Drive DZ Drive BG Drive OverDrive T Scream Governor Dist + Dist 1 Squeak FuzzSmile GreatMuff MetalWRLD HotBox Z Clean Z Wild Z MP1 Z Bottom Z Dream Z Scream Z Neos Lead ExtremeDS

7HYHTL[YP Suono del Fender Twin Reverb (modello del ‘65 ) preferito dai chitarristi di vari stili musicali. Suono di ampli combo VOX AC-30 in classe A. Suono crunch del FENDER Tweed BASSMAN Suono crunch del l’ampli combo Mesa Boogie MkIII. Suono clean del leggendario Hiwatt Custom 100 britannico, completamente valvolare. Suono crunch del leggendario Marshall 1959. Suono ad alto gain dell’ampli stack Marshall JCM2000. Suono ad alto gain del Peavey 5150 sviluppato in collaborazione con un famosissimo chitarrista hard rock. Suono ad alto gain dell’ampli per chitarra Diezel Herbert fatto a mano in Germania e con tre canali controllabili separatamente.

Suono ad alto gain del canale rosso del Mesa Boogie Dual Rectifier (modalità vintage). Suono del pedale effetto OD-1 di BOSS OD-1, primo effetto overdrive del genere al mondo. Suono dell’ Ibanez TS808, amato da molti chitarristi e che ha dato luogo a molte imitazioni. Suono dell’effetto distorto del Guv'nor della Marshall. Suono dell’ MXR distorsione + effetto che ha reso popolare la distorsione nel mondo. Suono del pedale distorto DS-1 di BOSS, grande successo. Suono del PROCO Rat famoso per il suo particolare suono distorto. Suono di Fuzz Face, che ha fatto la storia del rock col suo umoristico design e suono eccezionale. Suono di Electro-Harmonix Big Muff, amato da grandi artisti nel mondo per il suo suono fuzz denso e dolce. Suono del Boss Metal Zone, caratterizzato da lungo sustain e potenti medio-bassi. Suono del compatto preampli Matchless Hotbox con valvola incorporata. Suono clean essenziale originale ZOOM. Suono ad alto gain con ulteriore spinta overdrive. Suono originale creato dall’unione delle caratteristiche di un ADA MP1 e un MARSHALL JCM800. Suono ad alto gain che accentua medie e basse frequenze. Suono ad alto gain per esecuzione lead, basato sul Mesa Boogie Road King Series II canale Lead. Suono originale ad alto gain, bilanciato dalle basse alle alte frequenze. Suono crunch modellato sul suono di un VOX AC30 modificato. Suono distorto brillante e morbido. Questo effetto distorsione accentua il gain più potente al mondo Gain Tone Cabinet Level I tipi FD Combo ~ ExtremeDS hanno gli stessi parametri Top Body Level Acoustic Sim Trasforma il suono di una chitarra elettrica in acustica Tone Level Bass Sim Trasforma il suono di una chitarra elettrica in basso

Descrizione parametro

7HYHTL[YP

.HTTHPTWVZ[HaPVUP

Gain Tone

0 ~ 100 0 ~ 30 Matched Combo Tweed Stack 1 ~ 100 0 ~ 10 0 ~ 10

Cabinet Level Top Body

Spiegazione Regola il gain del pre-ampli (intensità della distorsione). Regola la qualità tonale. Ottimizza le impostazioni del cabinet in base al tipo d’effetto drive. Simula un ampli Fender 2x12 cabinet combo. Simula un ampli Fender Tweed 4x10 cabinet. Simula un ampli Marshall 4x12 stack cabinet. Regola il livello del segnale dopo aver passato il modulo. Regola la tipica risonanza della corda della chitarra acustica. Regola la tipica risonanza del corpo della chitarra acustica.

‹4VK\SV)(5+,8

;PWV 6Band EQ

7HYHTL[YP Bass Low-Mid Equalizzatore con 6 bande di frequenza

Middle

Treble

Presence

Harmonics

Level

Descrizione parametro

120

7HYHTL[YP

.HTTHPTWVZ[HaPVUP

Bass Low-Mid Middle Treble Presence

-12 dB ~ 12 dB -12 dB ~ 12 dB -12 dB ~ 12 dB -12 dB ~ 12 dB -12 dB ~ 12 dB

Spiegazione Regola boost/cut della gamma delle basse frequenze (160 Hz). Regola boost/cut della gamma delle frequenze medio-basse (400 Hz). Regola boost/cut della gamma delle frequenze medie (800 Hz). Regola boost/cut della gamma delle alte frequenze (3.2 kHz). Regola boost/cut della gamma delle frequenze altissime (6.4 kHz).


Tipi d’effetto e parametri 4 .HTTHPTWVZ[HaPVUP -12 dB ~ 12 dB 2 ~ 100

Spiegazione Regola boost/cut delle armoniche (12 kHz). Regola il livello del segnale dopo aver passato il modulo.

Tipi d’effetto e parametri

7HYHTL[YP Harmonics Level ‹4VK\SV46++,3(@

;PWV Chorus Ensemble Flanger Pitch

7HYHTL[YP Depth Rate Tone Mixa una componente a tonalità sfasata al segnale originale, dando un suono corposo e risonante. Depth Rate Tone Chorus ensemble con movimento tridimensionale. Depth Rate Resonance Produce un suono risonante ed ondulatorio. Shift Tone Fine

Mix Mix Manual Balance

Sposta la tonalità, alzandola o abbassandola.

Vibe

Depth Effetto con vibrato automatico.

Rate

Tone

Balance

Step

Depth Rate Resonance Effetto speciale che cambia il suono sulla base di una struttura a scale.

Cry

Range Resonance Varia il suono come un talking modulator.

Sense

Shape Balance

Exciter

Frequency Depth Sottolinea le caratteristiche del suono, rendendolo più prominente.

Low Boost

Air

Size Reflex Ricrea l’atmosfera ariosa di una stanza, con un senso di profondità.

Tone

Mix

Time Feedback Effetto delay con impostazione massima pari a 2000 ms.

Hi Damp

Mix

Analog Delay

Time Feedback Caldo delay analogico con impostazione massima pari a 2000 ms.

Hi Damp

Mix

Reverse Delay

Time Feedback Reverse delay con impostazione massima pari a 1000 ms.

Hi Damp

Balance

RTM Wave

RTM Sync

Delay

ARRM Pitch

Type Tone Cambia tonalità al suono originale seguendo il tempo di un ritmo.

Descrizione parametro

7HYHTL[YP Depth Rate Tone Mix Resonance Manual Shift Fine Balance Shape Range Sense Frequency Low Boost Size Reflex Time Feedback Hi Damp Type RTM Wave RTM Sync

.HTTHPTWVZ[HaPVUP

Spiegazione

Exciter: 0 ~ 30 Other: 0 ~ 100 Chorus, Ensemble: 1 ~ 50

Regola la profondità dell’effetto. Regola la profondità della modulazione. Regola il rapporto di modulazione. Regola il rapporto d modulazione. Usando un tempo ritmico come riferimento, è possibile anche impostarlo a intervalli di unità di note. Regola la qualità tonale. Regola il livello del mixaggio di suono effetto e suono originale. Regola l’intensità della risonanza. Valori negativi danno luogo a fase invertita del suono effetto. Regola l’intensità della risonanza. Regola la gamma di frequenza dell’effetto. Regola la quantità di tonalità sfasata in unità di semitoni. Regola la quantità di tonalità sfasata in cent (1/100 semitono). Regola il bilanciamento tra suono originale e suono effetto. Regola l’inviluppo del suono effetto. Regola la gamma di frequenza del suono effetto. Regola la sensibilità dell’effetto. Regola la frequenza dell’effetto. Enfatizza la gamma delle basse frequenze. Regola la dimensione dello spazio simulato. Regola la quantità di riflesso delle pareti.

Flanger, Vibe, Step: 0 ~ 50 ᅅ(P.127 Tabella 1) 0 ~ 10 0 ~ 100 Flanger: −10 ~ 10 Step, Cry: 0 ~ 10 0 ~ 100 −12 ~ 12, 24 −25 ~ 25 0 ~ 100 0 ~ 10 1 ~ 10 −10 ~ −1, 1 ~ 10 1~5 0 ~ 10 1 ~ 100 0 ~ 10 Delay, Analog Delay: 1 ~ 2000 ms ᅅ (P.127 Tabella 1) Reverse Delay: 10 ~ 1000 ms ᅅ (P.127 Tabella 1) 0 ~ 100 0 ~ 10 P.127 Tabella 5 P.127 Tabella 3 P.127 Tabella 4

Regola il tempo di delay. Regola la quantità di feedback. Regola l’attenuazione delle alte frequenze del suono delay. Seleziona il tipo di cambiamento di tonalità. Seleziona la forma d’onda dell’effetto. Imposta la frequenza della forma d’onda.

121


Tipi d’effetto e parametri 5 ‹4VK\SV9,=,9)

Tipi d’effetto e parametri

;PWV Hall Room Spring Arena TiledRoom

7HYHTL[YP Decay

PreDelay

Tone

Mix

Simula l’acustica di una sala da concerti Decay PreDelay

Tone

Mix

Simula l’acustica di una stanza Decay

PreDelay

Tone

Mix

Simula un riverbero a molla Decay

PreDelay

Tone

Mix

Simula l’acustica di un’arena Decay

PreDelay

Tone

Mix

Simula l’acustica di una stanza rivestita

Descrizione parametro

7HYHTL[YP

.HTTHPTWVZ[HaPVUL

Decay PreDelay Tone Mix

1 ~ 30 1 ~ 100 0 ~ 10 0 ~ 100

Spiegazione Regola il tempo del riverbero. Regola il tempo di pre-delay. Regola la qualità tonale dell’effetto. Regola il livello del volume del suono effetto.

‹4VK\SVA59

;PWV ZNR

.HTTHPTWVZ[HaPVUL

Spiegazione

Regola la sensibilità. Impostate i valori più alti possibile senza provocare un decadimento inOff, 1 ~ 30 naturale. Noise reduction originale ZOOM per ridurre il rumore durante le pause esecutive, senza influire sul tono generale.

(SNVYP[TV)HZZ ‹4VK\SV*6473040;,9

;PWV Rack Comp Limiter

7HYHTL[YP Per la spiegazione di tipi e parametri, vd. gli algoritmi Clean/Crunch, Distortion, Aco/Bass SIM.

‹4VK\SV,-?

;PWV Auto Wah

7HYHTL[YP Position Sense Resonance Quest’effetto varia l’azione del wah in base all’intensità del segnale in ingresso.

Dry Mix

Level

Tremolo Phaser Ring Modulator Per la spiegazione di tipi e parametri, vd. gli algoritmi Clean/Crunch, Distortion, Aco/Bass SIM. Slow Attack Fix-Wah

Descrizione parametro

7HYHTL[YP

.HTTHPTWVZ[HaPVUL

Position

Before, After

Sense Resonance Dry Mix Level

–10 ~ –1, 1 ~ 10 0 ~ 10 0 ~ 10 2 ~ 100

Spiegazione Imposta la posizione d’inserimento del modulo su “before” o “after” il modulo PREAMP. Regola la sensibilità dell’ auto wah. Regola l’intensità della risonanza. Regola il rapporto del mix del suono originale. Regola il livello di segnale dopo aver passato il modulo.

‹4VK\SV79,(47

;PWV SVT Bassman Hartke Super Bass SANSAMP Tube Preamp

122

7HYHTL[YP Simula il suono di un Ampeg SVT. Simula il suono di un Fender Bassman. Simula il suono di un Hartke HA3500. Simula il suono di un Marshall Super Bass. Simula il suono di un Sansamp Bass Driver DI. Suono ZOOM originale per preampli valvolare. Gain Tone Tutti i moduli preamp hanno gli stessi parametri.

Cabinet

Balance

Level


Tipi d’effetto e parametri 6 Descrizione parametro

.HTTHPTWVZ[HaPVUP

Spiegazione

Gain Tone Cabinet Balance Level

0 ~ 100 0 ~ 30 0~2 0 ~ 100 1 ~ 100

Regola il gain del preampli (profondità della distorsione). Regola la qualità tonale dell’effetto. Regola l’intensità del suono del cabinet del diffusore. Regola il bilanciamento di mixaggio del segnale prima o dopo il modulo. Regola il livello di segnale dopo il modulo.

Tipi d’effetto e parametri

7HYHTL[YP

‹4VK\SV)(5+,8

;PWV 6Band EQ

7HYHTL[YP Sub-Bass Bass Low-Mid Equalizzatore con 6 bande di frequenza.

Hi-Mid

Treble

Presence

Level

Descrizione parametro

7HYHTL[YP

.HTTHPTWVZ[HaPVUP

Sub-Bass Bass Low-Mid Hi-Mid Treble Presence Level

-12 dB ~ 12 dB -12 dB ~ 12 dB -12 dB ~ 12 dB -12 dB ~ 12 dB -12 dB ~ 12 dB -12 dB ~ 12 dB 2 ~ 100

Spiegazione Regola boost/cut della gamma delle frequenza bassissime (70 Hz). Regola boost/cut della gamma delle basse frequenze (150 Hz). Regola boost/cut della gamma delle frequenze medio-basse (450 Hz). Regola boost/cut della gamma delle frequenze medio-alte (1 kHz). Regola boost/cut della gamma delle alte frequenze (3 kHz). Regola boost/cut della gamma delle frequenze altissime (6 kHz). Regola il livello di segnale dopo il modulo.

‹4VK\SV46++,3(@

;PWV Chorus ~ ARRM Pitch

7HYHTL[YP Per la spiegazione di tipi e parametri, vd. gli algoritmi Clean/Crunch, Distortion, Aco/Bass SIM.

‹4VK\SVA59

;PWV ZNR

7HYHTL[YP Per la spiegazione di tipi e parametri, vd. gli algoritmi Clean/Crunch, Distortion, Aco/Bass SIM.

Algoritmo Mic ‹4VK\SV*6473040;,9

;PWV Rack Comp Limiter

7HYHTL[YP Per la spiegazione di tipi e parametri, vd. gli algoritmi Clean/Crunch, Distortion, Aco/Bass SIM.

‹4VK\SV,-?

;PWV

7HYHTL[YP

Tremolo Phaser Ring Modulator Per la spiegazione di tipi e parametri, vd. gli algoritmi Clean/Crunch, Distortion, Aco/Bass SIM. Slow Attack Fix-Wah

‹4VK\SV40*79,

;PWV Mic Pre

7HYHTL[YP Type Preampli per microfoni esterni.

Tone

Level

De-Esser

Low Cut

Descrizione parametro

7HYHTL[YP

.HTTHPTWVZ[HaPVUP

Type Tone Level De-Esser

Vocal, AcousticGt, Flat 0 ~ 10 1 ~ 100 Off, 1 ~ 10

Low Cut

Off, 80 ~ 240 Hz

Spiegazione Seleziona le caratteristiche del preampli. Regola la qualità tonale dell’effetto. Regola il livello di segnale dopo il modulo. Imposta la riduzione delle sibilanti. Imposta il filtro che riduce il rumore delle basse frequenze presto rilevato dai microfoni.

123


Tipi d’effetto e parametri 7 ‹4VK\SV)(5+,8

Tipi d’effetto e parametri

;PWV 3Band EQ

7HYHTL[YP Bass Equalizzatore a 3 bande.

Middle

Treble

Level

Descrizione parametro

7HYHTL[YP

.HTTHPTWVZ[HaPVUP

Bass Middle Treble Level

−12 dB ~ 12 dB −12 dB ~ 12 dB −12 dB ~ 12 dB 2 ~ 100

Spiegazioni Regola boost/cut della gamma delle basse frequenze. Regola boost/cut della gamma delle frequenze medie. Regola boost/cut della gamma delle alte frequenze. Regola il livello di segnale dopo il modulo.

‹4VK\SV46++,3(@

;PWV Chorus ~ ARRM Pitch

7HYHTL[YP Per la spiegazione di tipi e parametri, vd. gli algoritmi Clean/Crunch, Distortion, Aco/Bass SIM.

‹4VK\SVA59

;PWV ZNR

7HYHTL[YP Per la spiegazione di tipi e parametri, vd. gli algoritmi Clean/Crunch, Distortion, Aco/Bass SIM.

Algoritmo Dual Mic ‹4VK\SV*6473040;,93

;PWV Compressor Limiter

7HYHTL[YP Threshold Ratio Riduce la variazione di livello del segnale. Threshold Ratio Attenua i segnali che superano un certo livello.

Attack

Level

Release

Level

Descrizione parametro

7HYHTL[YP

.HTTHPTWVZ[HaPVUP

Threshold Attack Level

–24 ~ 0 Compressor: 1 ~ 26 Limiter: 1 ~ 54, ' 0 ~ 10 2 ~ 100

Release

0 ~ 10

Ratio

Spiegazioni Regola la soglia di livello di compressore/limiter. Regola il rapporto di compressione di compressore/limiter. Regola la velocità alla quale il compressore è attivato. Regola il livello d’uscita del modulo. Regola la velocità di rilascio del limiter dopo che il segnale scende sotto la soglia.

‹4VK\SV40*79,3

;PWV Mic Pre

7HYHTL[YP Per la spiegazione di tipi e parametri, vd. l’algoritmo Mic.

‹4VK\SV)(5+,83

;PWV 3Band EQ

7HYHTL[YP Per la spiegazione di tipi e parametri, vd. l’algoritmo Mic.

‹4VK\SV+,3(@3

;PWV Delay Echo Doubling

7HYHTL[YP Time Feedback Effetto delay con impostazione massima pari a 2000 ms. Time Feedback Caldo effetto delay con impostazione massima pari a 2000 ms. Time Tone Effetto doubling che dà corposità aggiungendo un breve delay.

Mix Mix Mix

Descrizione parametro

7HYHTL[YP Time Feedback Tone Mix

124

.HTTHPTWVZ[HaPVUP Delay, Echo: 1 ~ 2000 ms ᅅ (P.127 Tabella 1) Doubling: 1 ~ 100 ms 0 ~ 100 0 ~ 10 0 ~ 100

Spiegazioni Regola il tempo di delay. Regola la quantità di feedback. Regola la qualità tonale dell’effetto. Regola il rapporto del mix del suono effetto rispetto all’originale.


Tipi d’effetto e parametri 8 ‹4VK\SV*6473040;,99

7HYHTL[YP

Tipi d’effetto e parametri

;PWV Compressor Limiter

Per la spiegazione di tipi e parametri, vd. il modulo COMP/LIMITER L.

‹4VK\SV40*79,9

;PWV Mic Pre

7HYHTL[YP Per la spiegazione di tipi e parametri, vd. l’algoritmo Mic.

‹4VK\SV)(5+,89

;PWV 3Band EQ

7HYHTL[YP Per la spiegazione di tipi e parametri, vd. l’algoritmo Mic.

‹4VK\SV+,3(@9

;PWV Delay Echo Doubling

7HYHTL[YP Per la spiegazione di tipi e parametri, vd. il modulo DELAY L.

‹4VK\SVA59

;PWV ZNR L ZNR R

7HYHTL[YP Per la spiegazione di tipi e parametri, vd. gli algoritmi Clean/Crunch, Distortion, Aco/Bass SIM. Per la spiegazione di tipi e parametri, vd. gli algoritmi Clean/Crunch, Distortion, Aco/Bass SIM.

Algoritmo Stereo ‹4VK\SV*6473040;,9

;PWV Compressor Limiter Lo-Fi

7HYHTL[YP Per la spiegazione di tipi e parametri, vd. gli algoritmi Dual Mic. Character Color Dist Quest’effetto riduce intenzionalmente la qualità del suono.

Tone

EFX Level

Dry Level

Descrizione parametro

7HYHTL[YP

.HTTHPTWVZ[HaPVUP

Character Color Dist Tone EFX Level Dry Level

0 ~ 10 1 ~ 10 0 ~ 10 0 ~ 10 0 ~ 100 0 ~ 100

Spiegazione Regola le caratteristiche del filtro. Regola il colore del suono. Regola la distorsione. Regola la qualità tonale dell’effetto. Regola il livello del suono effetto. Regola il livello del suono originale.

‹4VK\SV0:640*46+,3

;PWV

7HYHTL[YP

Xover Lo Xover Hi Mix High Mix Mid Isolator Divide il segnale in tre bande di frequenza e consente di regolare separatamente il mix di ognuna. Mic Type Mic Modeling Cambia le caratteristiche del microfono incorporato.

Mix Low

Descrizione parametro

7HYHTL[YP

.HTTHPTWVZ[HaPVUP

Spiegazione

Xover Lo Xover Hi Mix High Mix Mid Mix Low

50 Hz ~ 16 kHz 50 Hz ~ 16 kHz Off, –24 ~ 6 Off, –24 ~ 6 Off, –24 ~ 6

Regola la frequenza di crossover dei medio-bassi. Regola la frequenza di crossover dei medio-alti. Regola il livello del mix delle alte frequenze. Regola il livello del mix delle frequenze medie. Regola il livello del mix delle basse frequenze. Simula un microfono SM57, ideale per registrare chitarre elettriche e altri strumenti analogici. Simula un microfono standard professionale MD421 indispensabile per broadcast, registrazione e applicazioni live. Simula un U87, microfono a condensatore che ha definito lo standard e che è usato negli studi di tutto il mondo. Simula un C414, famoso microfono utilissimo in situazioni di registrazione.

SM57 MD421 Mic Type U87 C414

125


Tipi d’effetto e parametri 9 ‹4VK\SV)(5+,8

Tipi d’effetto e parametri

;PWV 3Band EQ

7HYHTL[YP Per la spiegazione di tipi e parametri, vd. l’algoritmo Mic.

‹4VK\SV46++,3(@

;PWV

7HYHTL[YP

Depth Rate Mix Chorus Mixa una componente a tonalità sfasata al segnale originale, dando un suono corposo e risonante. Depth Rate Resonance Flanger Produce un suono risonante ed ondulatorio. Rate Color LFO Shift Phaser Produce un suono dal carattere pulsante. Depth Rate Clip Tremolo Varia periodicamente il livello di volume. Width Rate Clip Auto Pan Sposta la posizione di pan del suono a destra o sinistra. Shift Tone Fine Balance Pitch Sposta la tonalità su o giù. Ring Modulator Per la spiegazione di tipi e parametri, vd. gli algoritmi Clean/Crunch, Distortion, Aco/Bass SIM. Time Feedback Mix Delay Effetto delay con impostazione massima pari a 2000 ms. Time Feedback Mix Echo Caldo effetto delay con impostazione massima pari a 2000 ms. Time Tone Mix Doubling Effetto Doubling che dà corposità aggiungendo un breve delay. Rise1 Rise2 Dimension Effetto che produce espansione spaziale. Depth Freq OFST Rate Filter Resonance EFX Level Dry Level Resonance Filtro di risonanza con LFO.

Descrizione parametro

7HYHTL[YP

.HTTHPTWVZ[HaPVUP

Depth

0 ~ 100

Resonance

−10 ~ 10

Color LFO Shift Width

Feedback Mix Tone

4Stage, 8Stage, Invert4, Invert8 0 ~ 180 0 ~ 10 Chorus: 1 ~ 50 Flanger, Phaser, Tremolo, Auto Pan: 0 ~ 50 ᅅ(P.127 Tabella 1) Resonance: 1 ~ 50 (P.126 Tabella 1) 0 ~ 10 –12 ~ 12, 24 Delay, Echo: 1 ~ 2000 ms ᅅ (P.127 Tabella 1) Doubling: 01 ~ 100 ms 0 ~ 100 0 ~ 100 0 ~ 10

Fine

–25 ~ 25

Balance Rise1 Rise2 Freq OFST Filter Resonance EFX Level Dry Level

0 ~ 100 0 ~ 30 0 ~ 30 1 ~ 30 HPF, LPF, BPF 1 ~ 30 0 ~ 100 0 ~ 100

Rate Clip Shift Time

Spiegazione Regola la profondità di modulazione. Regola l’intensità della risonanza. Valori negativi danno una fase invertita al suono effetto. Seleziona il tipo di suono. Regola lo spostamento della fase a destra/sinistra. Regola l’ampiezza dell’ auto pan. Regola la velocità di modulazione. Regola la velocità di modulazione. Impostabile in unità di nota di tempo Aggiunge enfasi tramite clip della forma d’onda della modulazione. Regola lla quantità di tonalità sfasata in unità di semitoni. Regola il tempo di delay. Regola la quantità di feedback. Regola il rapporto di mixaggio del suono effetto e suono originale. Regola la qualità tonale. Regola la quantità di spostamento di tonalità in unità di cent (1/100 semitono). Regola il bilanciamento tra suono originale e suono effetto. Regola l’intensità della componente stereo. Regola l’intensità della componente mono. Regola l’offset di LFO. Seleziona il tipo di filtro. Regola l’intensità della risonanza. Regola il livello del suono effetto. Regola il livello del suono originale.

‹4VK\SVA59

;PWV ZNR

126

7HYHTL[YP Per la spiegazione di tipi e parametri, vd. gli algoritmi Clean/Crunch, Distortion, Aco/Bass SIM.


Tipi dâ&#x20AC;&#x2122;effetto e parametri 10 Tabella 1

Trentaduesima

Sedicesima puntata

Ottava puntata

Sedicesima

Ottava

Quarta

Terzina di quarta

Terzina di metĂ

Quarta puntata

Delay, Analog Delay ed Echo possono usare fino a x8. Reverse Delay può usare fino a x4.

!

NOTE sLa gamma di note effettivamente disponibili dipende dal parametro. sn base alla combinazione dellâ&#x20AC;&#x2122;impostazione di tempo e simbolo della nota selezionato, la gamma del parametro dâ&#x20AC;&#x2122;impostazione potrebbe essere superata. In tal caso, il valore è automaticamente dimezzato (o portato a 1/4 se ancora la gamma viene superata). ;HILSSH

Impostazione

Spiegazione La frequenza non cambia. La frequenza cambia da un minimo a un massimo in base alla forma dâ&#x20AC;&#x2122;onda di controllo. La frequenza cambia da un massimo a un minimo in base alla forma dâ&#x20AC;&#x2122;onda di controllo. La frequenza cambia dallâ&#x20AC;&#x2122;impostazione della patch al massimo in base alla forma dâ&#x20AC;&#x2122;onda di controllo. La frequenza cambia dal minimo allâ&#x20AC;&#x2122;impostazione di patch in base alla forma dâ&#x20AC;&#x2122;onda di controllo.

Off Up Down Hi Lo

;HILSSH

Tabella 4

Impost

Spiegazione

0TWVZ[

Spiegazione

Impostazione

Onda triangolare Up Saw Dente di sega ascendente Tri TrixTri Onda quadra-triangolare Up Fin Onda fin ascendente DownSaw Dente di sega discendente Sine Onda sinusoidale Square Onda quadra DownFin Onda fin discendente

0TWVZ[ IHY IHYZ IHYZ IHYZ

Spiegazione Ottava Quarta MetĂ MetĂ  puntata

Spiegazione 1 misura 2 misure 3 misure 4 misure

Tabella 5

Spiegazione

Impostazione 1 2 3 4 5 6 7 8

1 semitono inferiore ŕľş suono originale Suono originale ŕľş1 semitono inferiore Doubling ŕľş detune + suono originale Detune + suono originale ŕľş doubling Suono originale ŕľş 1 ottava superiore 1 ottava superiore ŕľş suono originale Suono originale ŕľş 2 ottave inferiori 2 ottave inferiori ŕľş suono originale

Impostazione 9 10 11 12 13 14 15 16

Spiegazione 1 ottava inferiore + suono originale â&#x20AC;&#x201D; 1 ottava superiore + suono originale 1 ottava superiore + suono originale â&#x20AC;&#x201D; 1 ottava inferiore + suono originale Completa quinta abbassata + suono originale ŕľş quarta completa sopra + suono originale Quarta completa sopra+ suono originale ŕľş completa quinta abbassata + suono originale 0 Hz + suono originale â&#x20AC;&#x201D; 1 ottava sopra 1 ottava sopra â&#x20AC;&#x201D; 0 Hz + suono originale 0 Hz + suono originale â&#x20AC;&#x201D; 1 ottava sopra + suono originale 1 ottava sopra + suono originale â&#x20AC;&#x201D; 0 Hz + suono originale

Algoritmo Mastering Â&#x2039;4VK\SV*6473V-P

;PWV

7HYHTL[YP

Xover Lo Xover Hi Sense Hi Sense Mid Sense Low Mix High 3Band Comp Compressore che divide il segnale in 3 bande che si possono comprimere e mixare separatamente. Lo-Fi Per la spiegazione di tipi e parametri, vd. lâ&#x20AC;&#x2122;algoritmo Stereo.

Mix Mid

Mix Low

Descrizione parametro

7HYHTL[YP

.HTTHPTWVZ[HaPVUP

Xover Lo Xover Hi Sense Hi Sense Mid Sense Low Mix High Mix Mid Mix Low

50 Hz ~ 16 kHz 50 Hz ~ 16 kHz 0 ~ 24 0 ~ 24 0 ~ 24 Off, â&#x2C6;&#x2019;24 ~ 6 Off, â&#x2C6;&#x2019;24 ~ 6 Off, â&#x2C6;&#x2019;24 ~ 6

Spiegazione Regola la frequenza di crossover dei medio bassi. Regola la frequenza di crossover dei medio alti. Regola la sensibilitĂ del compressore degli alti. Regola la sensibilitĂ  del compressore dei medi. Regola la sensibilitĂ  del compressore dei bassi. Regola il rapporto di mixaggio degli alti. Regola il rapporto di mixaggio dei medi. Regola il rapporto di mixaggio dei bassi.

127

Tipi dâ&#x20AC;&#x2122;effetto e parametri

I parametri indicati con consentono la selezione di un valore dâ&#x20AC;&#x2122;impostazione in unitĂ di nota, usando il tempo del brano/pattern come riferimento. La durata è indicata sotto.


Tipi d’effetto e parametri 11 ‹4VK\SV5694(30A,9

Tipi d’effetto e parametri

;PWV Normalizer

7HYHTL[YP Gain Regola il livello in ingresso del modulo COMP/Lo-Fi .

Descrizione parametro

7HYHTL[YP

.HTTHPTWVZ[HaPVUP

Gain

−12 ~ 12

Spiegazioni Regola il livello.

‹4VK\SV)(5+,8

;PWV 3Band EQ

7HYHTL[YP Per la spiegazione di tipi e parametri, vd. l’algoritmo Mic.

‹4VK\SV+04,5:0659,:6

;PWV Dimension Resonance

7HYHTL[YP Per la spiegazione di tipi e parametri, vd. l’algoritmo Stereo.

‹4VK\SVA59

;PWV ZNR

7HYHTL[YP Per la spiegazione di tipi e parametri, vd. gli algoritmi Clean/Crunch, Distortion, Aco/Bass SIM.

Effetto send-return ‹4VK\SV*/69<:+,3(@

;PWV Chorus Delay

7HYHTL[YP LFO Type Depth Rate Pre Delay EFX Level Mixa una componente a tonalità sfasata al segnale originale, dando un suono corposo e risonante. Time Feedback Hi Damp Pan EFX Level Effetto delay con impostazione massima pari a 2000 ms.

Rev Send

Descrizione parametro

7HYHTL[YP

.HTTHPTWVZ[HaPVUP

LFO Type Depth Rate Pre Delay EFX Level Rev Send Time Feedback Hi Damp Pan

Mono, Stereo 0 ~ 100 1 ~ 50 1 ~ 30 0 ~ 100 0 ~ 30 1 ~ 2000 ms ᅅ (P.127 Tabella 1) 0 ~ 100 0 ~ 10 Left10 ~ Left1, Center, Right1 ~ Right10

Spiegazione Imposta la fase di LFO su mono o stereo. Regola la profondità dell'effetto. Regola il livello di modulazione. Regola il tempo di pre-delay. Regola il livello del suono effetto. Regola il livello di mandata del suono del riverbero. Regola il tempo di delay. Regola la quantità di feedback. Regola l'intensità del damping degli alti del suono delay. Regola il pan del suono delay.

‹4VK\SV9,=,9)

;PWV Hall Room Spring Plate

7HYHTL[YP Simula l'acustica di una sala da concerti. Simula l'acustica di una stanza. Pre Delay Decay Hall e Room hanno gli stessi parametri. Simula un riverbero a molla. Simula un riverbero metallico. Pre Delay Decay Spring e Plate hanno gli stessi parametri.

EQ High

EQ Low

E.R.Mix

EQ High

EQ Low

EFX Level

Descrizione parametro

128

7HYHTL[YP

.HTTHPTWVZ[HaPVUP

Pre Delay Decay EQ High EQ Low E.R.Mix EFX Level

1 ~ 100 1 ~ 30 −12 ~ 6 −12 ~ 6 0 ~ 30 0 ~ 30

Spiegazione Regola il tempo di pre-delay. Regola il tempo del riverbero. Regola gli alti del suono effetto. Regola i bassi del suono effetto. Regola il rapporto di mixaggio delle riflessioni iniziali. Regola il livello del suono effetto.

EFX Level


Elenco patch effetto 1 Effetto Insert Elenco patch effetto

Algoritmo Clean/Crunch N. 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21-29

Nome patch Z CLEAN Z CHORUS FdClean VxCrunch TWEED BgCrunch HwLight MsCrunch HwCrunch JM Lead BS Riff BROTHER Edge ClnStep CutPhase Ambient Space FdComp Fd Wah 60sSPY Flower Empty

Descrizione Suono clean originale ZOOM Suono che unisce "Z CLEAN" e "Chorus" per sonorità pulite adatte ad arpeggi Suono clean-crunch del Fender Twin Reverb black panel amato dai chitarristi di vari generi Suono crunch britannico di un VOX AC30 in Classe A Suono crunch asciutto che ricrea quello del Fender Bassman con una buona dose di sustain Suono crunch dell’ampli combo Mesa/Boogie MKIII Hiwatt Custom 100 da suono clean a crunch Il suono Marshall 1959 si fa più pulito man mano che il volume della chitarra si riduce Denso suono crunch di Hiwatt Custom 100 Suono lead compresso di John Mayer's "Gravity" Suono rockabilly di Brian Setzer di “Rock This Town” degli Stray Cats Sonorità jazz uniche di George Benson morbide ma con attacco Suono brillante e clean con l’aggiunta del delay calcolato del chitarrista degli U2 The Edge Suono dallo speciale effetto che immagina acqua con "Z CLEAN" e "Step" Suono Phaser dal grande attacco, perfetto per chitarra decisa e per altre tecniche esecutive Combinazione di "Slow Attack" e delay per un suono ambient Combinazione di "Reverse Delay" e phaser, per un suono clean con ampiezza Suono clean del Fender Twin Reverb e compressore per chitarra Patch Auto-wah dalla naturale distorsione di un ampli FD Combo come ingrediente segreto Bizzarro suono simile agli spy movie anni ‘60 Combinazione di phaser e "Vibe" per un grande suono psichedelico

Algoritmo Distortion N. 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29

Nome patch MsDrive MdRhythm PvRhythm DzRhythm Recti FullVx TexasMan BgLead FatOd TsDrive GvDrive dist+ DS1 RAT FatFace MuffDrv M World HOT DRV Z NEOS Z WILD Z MP1 Z Bottom Z DREAM Z SCREAM LEAD EXT DS EC LEAD JimiFuzz DT Slide KC Solo

Descrizione Suono drive del Marshall 1959 che segue le variazioni di volume e offre dinamica eccezionale Suono del Marshall JCM2000 per accompagnamento, pesante, ma col carattere distintivo della sonorità Marshall Suono del Peavey 5150 per accompagnamento, con mordente nei riff veloci Suono del Diezel Herbert per accompagnamento heavy Suono unico, denso e potente del MESA/BOOGIE Rectifier Suono del Vox AC30 a pieno volume con riverbero di sala che regala un feeling unico. Suono per Texas blues di un Fender Bassman con volume al massimo Bel suono drive del MESA/BOOGIE MKIll per esecuzione lead e lungo sustain Suoni naturali overdrive come OD-1 con EQ, adatti per accompagnamento e assolo Tube Screamer overdrive, ottimo per tutte le situazioni Il pedale Guv'nor ideale per hard rock Suono drive con distorsione Suono DS-1 modificato con bassi extra Bel suono lead con sustain del RAT Suono fuzz con bassi accentuati del FUZZ FACE Suono ad alto gain del BIG MUFF Suono per chitarra stile Shrapnel con Metal Zone Morbido suono drive creato dalla saturazione valvolare delle valvole di HOT BOX Ricreazione del cremoso suono crunch del VOX AC30 modificato. Suono hard overdrive originale ZOOM con spinta accentuata per un feeling compresso Suono ibrido derivante dalla combinazione di ADA MP1 e Marshall JCM800 Suono originale ZOOM ad alto gain, ricco in medi e bassi, ideale per il metal anni ‘80 Suono originale ZOOM ad alto gain, ideale per esecuzione lead Suono originale ZOOM ad alto gain, con frequenze bilanciate da basse ad alte tagliate nel mix Suono lead classico ZOOM, con forti medi e lungo sustain, necessario per assolo Estrema distorsione digitale oltre ogni limite Ricreazione del suono crunch della Fender lead di Eric Clapton in "Layla", ideale per chitarre con pickup single-coil. Suono phaser di Jimi Hendrix che simula Octavia usando "PitchSHFT" Denso suono d’ampli valvolare del ''Leaving Trunk" di Derek Trucks Suono dei Nirvana "Smells Like Teen Spirit"

129


Elenco patch effetto 2 Elenco patch effetto

30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45-49

Every BG EVH1959 BrianDrv RitchStd Carlos PeteHW JW Talk Kstone RR Mtl SV LEAD Monster FatMs SlowFlg DmgFuzz RectiWah Empty

Suono Blues di Buddy Guy, asciutto e overdrive, aggiunge colore a ogni esecuzione blues Suono del primo Eddie Van Halen Suono drive di Brian May ricreato usando "Z Neos” Suono usato da Ritchie Blackmore dei Deep Purple per registrare “Machine Head” Suono morbido usato da Carlos Santana nella registrazione dell’album, ricreato usando "BG Crunch" Suono crunch di Pete Townshend con l’ampli Hiwatt al massimo per sonorità clean potenti Ricreazione del suono del talkbox usato da Joe Walsh nell’assolo di “Rocky Mountain Way” Suono classico di Keith Richards per intro, sentito in “Satisfaction” dei The Rolling Stones Suono metal anni ‘80 con medi distinti basati su Metal Zone Suono stack che coraggiosamente taglia i medi, adatto per begli assolo di chitarra Tono eccezionale che mixa un suono heavy con effetto doubling un’ottava inferiore Suono drive con detune aggiuntivo, per rendere più denso il suono. Adatto per potenti accordi e accompagnamento Suono del Jet che unisce "Slow Attack" e flanger Sonorità psichedelica che aggiunge “Ring Modulator” al suono fuzz, che taglia ferocemente le basse frequenze Coraggioso suono ad alto gain, con l’aggiunta di auto-wah e breve delay

(SNVYP[TV(JV)HZZ:04 N. 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10-19

Nome patch Ensemble Delay LD Chorus FineTune Air Aco Standard CompBass WarmBass Flanging Auto Wah Empty

Descrizione Suono grandioso con profondo effetto ensemble. Suono acustico vivace per chitarra lead. Suono chorus adatto per tutto, dalla chitarra ritmica a quella lead. L’effetto detune crea profondità. Il rumore dell’aria fa sembrare che si registri col microfono. Basso standard adatto a vari usi. Suono basso che si ravviva con compressore ed exciter. Suono basso dal feeling pieno e caldo. Suono flanger adatto a molti usi, dalle frasi di 16 battute all’esecuzione melodica. Basso funky che fa buon uso dell’auto wah

(SNVYP[TV)HZZ N. 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20-29

Nome patch SVT BASSMAN HARTKE SUPER-B SANS-A TUBE PRE Attack Wah-Solo Talk&Cry Melody SlapJazz Destroy Tremolo SoftSlow Limiter X'over CleanWah Exciter ClubBass DriveWah Empty

Descrizione Suono rock regale, ideale per finger-picking e flatpicking.

Suono rock vintage adatto a ogni occasione. Simulazione Hartke in tutto il suo splendore. Ideale per chitarra unisono e assolo. Suono tagliente dal cuore duro, ottimo per flatpicking. Sonorità valvolare piena. Suono compresso efficace per slap e flatpicking. Suono per assolo con distorsione e un tocco di wah. Ingrediente segreto: pitch shift. Tipico effetto speciale che crea un suono ciclico, simile a un talking modulator. Suono chorus per melodia, assolo, accordi e armoniche. Suono slap di base nello stile basso jazz. Eccezionale suono che mixa distorsione, pitch shift e ring modulation. Bella sfida per linee per basso moody e accordi. Sonorità per linea melodica o assolo, ideale per basso fretless. Limiter che livella il suono usando un plettro. Suono flanger per esecuzione tipica del genere crossover. Suono auto wah dai molteplici impieghi. Suono corposo dal carattere fresco e trasparente. Suono che simula l’atmosfera di un piccolo club ed è adatto per linee da walking bass. Suono auto wah con drive variabile che segue la dinamica del tocco.

Algoritmo Mic N. 0 1 2 3

130

Nome patch Rec Comp RoomAmbi VocalDly Rock

Descrizione Suono convenzionale da preampli e compressione adatto alla registrazione. Simula l’atmosfera di uno studio di stazione radio. Effetto delay che dà il meglio di sé con le voci. Suono pesantemente compresso per voce rock.


Elenco patch effetto 3 Long DLY InTheBox Limiter AG MIC AG Dub 12st Cho AG-Jumbo AG-Small AG Lead Live AMB Tunnel Filter BrethCmp Vib MOD Duet Cho Ensemble VocalDub Sweep VoiceFlg PH Voice VibVoice FutureVo M to F F to M WaReWaRe Hangul Empty

Lungo suono delay per voci (2-battute a 120 bpm) Effetto che sembra inserire l’intero suono in una scatoletta Effetto limiter utilissimo per la registrazione Sonorità preampli ideale per registrare la chitarra acustica Suono doubling che dà maggior feeling al tocco Suono chorus adatto per chitarra a 12 corde Aumenta apparentemente la dimensione del corpo di una chitarra acustica Riduce apparentemente il corpo di una chitarra acustica Suono delay per chitarra acustica lead Brillante suono reverb per chitarra acustica che aumenta l’effetto live Simula un tunnel reverb Effetto filtro che consente di cambiare carattere al suono nel corso di un brano, ad esempio. Bel suono compresso che accentua l’ampiezza Brillante suono per voci, che unisce phaser e vibrato Suono detune per un duetto istantaneo Fresco suono d’ensemble ideale per chorus Suono doubling convenzionale Suono di voce con leggera slow phase Suono chorus flanger dalla forte modulazione Suono phase innovativo, arricchito da delay Suono vibrato clear-cut Messaggio dagli alieni Trasforma la voce maschile in femminile Trasforma la voce femminile in maschile Effetto speciale simile al parlato di uno spaziale Effetto speciale che trasforma il Giapponese in Coreano

Elenco patch effetto

4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30-49

Algoritmo Dual Mic Nome patch 0 Vo/Vo 1 1 Vo/Vo 2 2 Vo/Vo 3 3 AG/Vo 1 4 AG/Vo 2 5 AG/Vo 3 6 ShortDLY 7 FatDrum 8 BothTone 9 Condnser 10 DuoAtack 11 Warmth 12 AM Radio 13 Pavilion 14 TV News 15 F-Vo/Pf1 16 JazzDuo1 17 Cntmprry 18 JazzDuo2 19 Ensemble 20 Enhanced 21 Warmy 22 Strum+Vo 23 FatPlus 24 Arp+Vo 25 ClubDuo 26 BigShape 27 FolkDuo 28 GtrDuo 29 Bright 30-49 Empty N.

Descrizione Per duetti Chorus per voce principale Per canto armonico Dà il carattere di una storia Simile a AG/Vo 1 ma dal carattere vocale diverso Modifica aggressivamente il carattere della voce Breve delay con efficace doubling Per registrazione drum con microfono single point stereo Suono di microfono a condensatore: uomini sul canale L e donne su R Simula un microfono a condensatore con microfono dinamico in ingresso Chorus per voci lead con attacco enfatizzato Suono caldo con medi prominenti Simula la radio AM mono Per narrazione che cattura il suono dei partecipanti a una mostra Suono notiziario TV Per ballate per piano con voce femminile Simula una sessione jazz LP con sono leggermente lo-fi Suono pieno dalla variazione peculiare JazzDuo 1 per voci maschili Per bilanciare chitarra dal forte attacco e morbido pianoforte Enfatizza le caratteristiche del suono, ideale per ballate Riduce l’atmosfera troppo brillante Morbido suono corposo con medi accentuati Aumenta i medi deboli Suono generale solido Simula il suono live in un piccolo club Accentua la chiarezza generale Suono fresco e pulito Adatto per duetti di chitarra Feeling brillante, acuto, globale

Ingressi destra/sinistra consigliati Voci Voci Voci Chitarra acustica/Voci Chitarra acustica/Voci Chitarra acustica/Voci Microfoni Microfoni Voci Voci Voci Voci Voci Voci Voci Voce/Piano Voce/Piano Voce/Piano Voce/Piano Chitarra acustica/Piano Chitarra acustica/Voce Chitarra acustica/Voce Chitarra acustica/Voce Chitarra acustica/Voce Chitarra acustica/Voce Chitarre acustiche Chitarre acustiche Chitarre acustiche Chitarre acustiche Chitarre acustiche

131


Elenco patch effetto 4 Algoritmo Stereo

Elenco patch effetto

132

N.

Nome patch

0

Syn-Lead

1

OrganPha

2

OrgaRock

3

EP-Chor

4

ClavFlg

5

Concert

6

Honkey

7

PowerBD

8

DrumFlng

9

LiveDrum

10

JetDrum

11

AsianKit

12

BassBost

13

Mono->St

14

AM Radio

15

WideDrum

16

DanceDrm

17

Octaver

18

Percushn

19

MoreTone

20

SnrSmack

21

Shudder!

22

SwpPhase

23

DirtyBiz

24

Doubler

25

SFXlab

26

SynLead2

27

Tekepiko

28

Soliner

29 30 31 32 33 34

HevyDrum SM57Sim MD421Sim U87Sim C414Sim Doubling

35

ShortDLY

36

Lo-Fi

37

Limiter

38

BoostPls

39

All Comp

40-49

Empty

Descrizione Per synth lead a nota singola Phaser per synth/organo Forte distorsione per organo rock Bel chorus per pianoforte elettrico Wah per clavinet Effetto sala da concerti per pianoforte Simulazione pianoforte Honky-tonk Dà maggior forza al bass drum Flanger convenzionale per percussioni Simula un doubling live esterno Phaser per hi-hat da 16-battute Cambia il kit standard in Asiatico Enfatizza la gamma delle basse frequenze Dà maggior ampiezza alla fonte mono Simulazione radio AM Ampio effetto stereo per drum machine Rafforza le frequenze del basso per ritmi dance Aggiunge suono un’ottava inferiore Dà respiro, presenza, e ampiezza stereo alla percussione Aumenta le medie frequenze, dando maggior corposità alla chitarra distorta Enfatizza la peculiarità dello snare Suono specifico per tracce techno Phaser dalla risonanza potente Distorsione Lo-fi con ring modulator Effetto doubling per traccia vocale Dà al synth un suono dall’effetto speciale potente Suono jet old-style per synth lead Per frasi in sequenza o chitarra a nota singola in mute Simula un ensemble analogico d’archi Per percussioni hard rock Simula un microfono SM57, ideale per registrare chitarra elettrica e altri strumenti analogici. Simula un microfono professionale standard MD421 indispensabile per il broadcasting, la registrazione e il live. Simula un U87, microfono a condensatore che ha imposto lo standard ed è usato negli studi di tutto il mondo. Simula un C414, famoso microfono molto apprezzato nelle situazioni di registrazione. Crea suoni raddoppiati come se aumentasse la corposità del suono. Suono delay adatto a voci e registrazioni in campo aperto, dall’effetto sorprendente. Crea un suono lo-fi dal feeling nostalgico, come se giungesse da una radio. Un limiter molto efficace nelle prove delle band e nelle registrazioni live. Aggiunge pressione al suono globale durante la registrazione. Compressore che livella le differenze di volume tra strumenti in una band, ad esempio


Elenco patch effetto 5 Algoritmo Mastering Nome patch

0

PlusAlfa

1

All-Pops

2

StWide

3

DiscoMst

4

Boost

5

Power

6

Live

7

WarmMst

8

TightUp

9

1930Mst

10

LoFi Mst

11

BGM

12

RockShow

13

Exciter

14

Clarify

15

VocalMax

16

RaveRez

17

FullComp

18

ClearPWR

19

ClearDMS

20 21-29

Maximizr Empty

Elenco patch effetto

N.

Descrizione Accentua la potenza globale Mastering convenzionale Mastering ad ampia gamma Per sonorità da club Per finalizzazione hi-fi Per bassi potenti Aggiunge un feeling live Aggiunge un caldo feeling Aggiunge un feeling teso Mastering dalle sonorità anni ‘30 Mastering lo-fi Mastering per musica in background Dà al mix rock style un feeling live Mastering lo-fi con leggera distorsione nei medio-alti Enfatizza la gamma degli alti Porta in primo piano le voci Speciale effetto di movimento usando un filtro stretto Forte compressione sulla gamma a frequenza piena Enfatizza i medi e aggiunge pressione sonora e chiarezza Accentua chiarezza e spazialità Accentua il livello della pressione sonora globale

133


Elenco patch effetto 6 Effetti Send-return Elenco patch effetto

9,=,9) N.

Nome patch

0

TightHal

1

BrgtRoom

2

SoftHall

3

LargeHal

4

SmallHal

5

LiveHous

6

TrStudio

7

DarkRoom

8

VcxRev

9

Tunnel

10

BigRoom

11

PowerSt.

12

BritHall

13

BudoKan

14

Ballade

15

SecBrass

16

ShortPla

17

RealPlat

18

Dome

19

VinSprin

20

ClearSpr

21 22-29

Dokan Empty

Descrizione Riverbero di sala dalla forte qualità tonale Riverbero di stanza dalla forte qualità tonale Riverbero di sala dalla qualità tonale morbida Simula il riverbero di una vasta sala Simula il riverbero di una piccola sala Simula il riverbero di un club Simula il riverbero di una sala prove Riverbero di stanza dalla qualità tonale morbida Accordato per accentuare le voci Simula il riverbero di un tunnel Simula il riverbero di una palestra Riverbero gate Simula il riverbero brillante di una sala concerti Simula il riverbero del Budokan di Tokyo Per ballate lente Riverbero per sezione ottoni Breve riverbero Simula un riverbero a molla Riverbero di uno stadio a cupola Simula un riverbero a molla analogico Limpido riverbero con breve tempo di delay Simula il riverbero di una clay pipe

CHORUS/DELAY

134

N.

Nome patch

0

ShortDLY

1

GtChorus

2

Doubling

3

Echo

4

Delay3/4

5

Delay3/2

6

FastCho

7

DeepCho

8

Vocal

9

Deep dB L

10

SoloLead

11

WarmyDly

12

EnhanCho

13

Detune

14

Natural

15

Whole

16

Delay2/3

17 18-29

Delay1/4 Empty

Descrizione Breve delay standard Chorus che accentua il suono debole della chitarra Doubling versatile Bel delay in stile analogico Delay di ottava puntata in sincrono con la ritmica del tempo Delay di quarta puntata in sincrono con la ritmica del tempo Chorus dal rapporto veloce Profondo chorus versatile Chorus che accentua le voci Doubling profondo Compatta le frasi brevi Simula un caldo delay analogico Enhancer che usa il doubling con spostamento di fase Per strumenti dalle forti armoniche come piano elettronico o synth Chorus con modulazione bassa per accompagnamento Delay a nota intera in sincrono con la ritmica del tempo Delay di terzine di metà in sincrono con la ritmica del tempo Delay di sedicesima in sincrono con la ritmica del tempo


Elenco messaggi d’errore

Messaggio

Significato

Risposta

Messaggi che indicano che manca qualcosa No Card

Nessuna card inserita.

Assicuratevi che una card SD sia inserita correttamente.

No Project

Non ci sono project.

Verificate che il project non sia stato cancellato o spostato in un altro posto.

No File

Non c'è file nel project.

Verificate che il file non sia stato cancellato o immagazzinato in un altro posto.

Messaggi che compaiono frequentemente Reset DATE/TIME

Impostazione persa a causa della batteria scarica.

Impostate nuovamente &#6'6+/'. (Vd. “impostare data e ora” a P.15)

Low Battery!

E' ora di cambiare le batterie.

Cambiate le batterie o collegate l'adattatore.

Stop Recorder

Non si può accedere durante la riproduzione/ Prima fermate il registratore, poi provate ancora. registrazione.

Messaggi che indicano un oggetto protetto Estraete la card SD, togliete la protezione e inserite ancora la card. Vd. “Installazione della card SD” a P.13.)

Card Protected

La card SD è protetta.

Project Protected

Il project è protetto.

File Protected

E' un file di sola lettura, non si può scriverci sopra.

Disabilitate la protezione del project usando il menu 2416'%6. (9G ಯ3URWHJJHUH H VHOH]LRQDUHLSURMHFW ರ D P.91.) Disabilitate lo status di sola lettura del file usando un computer, ad esempio.

Messaggi che indicano che è stato superato un limite strutturale o di capacità Passate a una nuova card o cancellate i dati non necessari.

Card Full

La card è piena.

Project Full

Non si possono salvare altri project sulla Cancellate i project non necessari. card.

File Full

E’ stato raggiunto il numero massimo di file.

Cancellate i file non necessari.

Messaggi che indicano mancato accesso Card Access Error

Impossibile leggere o scrivere sulla card.

Premete EXIT e tentate ancora.

Project Access Error

Impossibile leggere o scrivere sul project.

Premete EXIT e tentate ancora.

File Access Error

Impossibile leggere o scrivere sul file.

Premete EXIT e tentate ancora.

Card Format Error

La card non ha un formato utilizzabile da

File Format Error

Il file non ha un formato utilizzabile da

. .

Passate a un formato di card che l’unità possa usare. Passate a un formato di file che l’unità possa usare

Altri messaggi d’errore Card Error Project Error

Si è verificato un errore di qualche genere.

Premete EXIT e tentate ancora.

File Error

135

Elenco messaggi d’errore

Se appare un messaggio come “---Error” premete il tasto EXIT. In caso di altri errori e messaggi, la schermata si chiuderà automaticamente in tre secondi.


Diagnostica In caso di problemi con lâ&#x20AC;&#x2122;operativitĂ di

, verificate prima quanto segue.

Diagnostica

Problemi durante la riproduzione XNessun suono o suono molto debole s Controllate i collegamenti al sistema di monitoring e le impostazioni di volume del sistema. s Assicuratevi che gli indicatori di status della sezione mixer siano accesi in verde e che i fader siano alzati. Se un indicatore di traccia non è verde, premete il tasto corrispondente piÚ volte fino a farlo accendere in verde. s !SSICURATEVICHEILTASTODISTATUS;-!34%2=NONSIA ACCESOECHEILFADER;-!34%2=SIAALZATO

XSpostare i fader non influisce sul volume s Sui canali per i quali la funzione stereo link è attiva, il fader del canale pari non ha effetto. O spegnete stereo link ( P.29), o usate il fader del canale dispari della coppia.

XNessun suono dal segnale in ingresso, o suono molto debole s !SSICURATEVI CHE IL CONTROLLOGAIN di quellâ&#x20AC;&#x2122;ingresso sia alzato. s 6ERIlCATECHELALUCEDISTATUSSIAVERDERIPRODUZIONE abilitata) e che il fader della traccia sia alzato.

XUnâ&#x20AC;&#x2122;operazione non funziona e appare il messaggio â&#x20AC;&#x153;Stop Recorderâ&#x20AC;? sul display s!LCUNEOPERAZIONINONSONOPOSSIBILIMENTREILREGIStratore sta lavorando. Premete il tasto STOP per efrmare il registratore e poi eseguite lâ&#x20AC;&#x2122;operazione.

Problemi durante la registrazione XNon si può registrare su una traccia s !SSICURATEVI DIAVERSELEZIONATOUNATRACCIAPERLA registrazione. s Controllate se avete esaurito lo spazio disponibile sulla card SD (YG3). s ,A REGISTRAZIONE NON Ă&#x2019; POSSIBILE SE IL PROJECT Ă&#x2019; protetto. Impostate â&#x20AC;&#x153;2416'%6â&#x20AC;? su â&#x20AC;&#x153;1((â&#x20AC;? (YG3), o usate un altro project.

XIl suono registrato è distorto s !SSICURATEVI CHE LA MANOPOLA GAIN (sensibilitĂ in ingresso) e i livelli di registrazione non siano troppo alti. s !BBASSATEIFADERINMODOCHEGLIINDICATORIDILIVELLO non raggiungano 0 dB. s3EILGAINDI%1DELMIXERDITRACCIAĂ&#x2019;TROPPOALTO il suono è udibilmente distorto anche se il fader è

136

abbassato. Impostate il gain di EQ su un valore adatto. s 1UANDOSIAPPLICAUNEFFETTOINSERTAUNINGRESSO verificate che lâ&#x20AC;&#x2122;impostazione del livello dâ&#x20AC;&#x2122;uscita effetto (livello patch) sia adeguata.

Problemi con gli effetti XLâ&#x20AC;&#x2122;effetto insert non funziona s 6ERIlCATECHELICONADELLEFFETTOINSERT;).3=APPAIA sul display. Se non appare, premete il tasto EFFECT, poi premete il tasto morbido +05'46 e impostate 101((su 1P. s !SSICURATEVICHELEFFETTOINSERTSIAINSERITONELPUNTO desiderato (9G3H)

XLâ&#x20AC;&#x2122;effetto send-return non funziona s 6ERIlCATECHELICONA4'8 o %*1 appaia sul display. Se non appare, premete il tasto EFFECT, poi premete il tasto morbido 4'8'4$ o %*1475 e impostate 101((su 1P. s !SSICURATEVI CHE I LIVELLI DI MANDATA DELLE TRACCE siano alzati (vd. P.44 e 82).

Altri problemi XNon si può salvare un project s )L PROJECT NON PUĂ&#x203A; ESSERE SALVATO SE Ă&#x2019; PROTETTO Impostate â&#x20AC;&#x153;2416'%6â&#x20AC;? su â&#x20AC;&#x153;1HHâ&#x20AC;? YGP.91).

XNon si può creare un nuovo project o copiarlo s 3E APPARE h0ROJECT &ULLv SUL DISPLAY significa che non si possono creare altri project sulla card. Cancellate i project non necessari per liberare memoria.

XAppare un messaggio dâ&#x20AC;&#x2122;errore quando si tenta di eseguire un comando s #ONTROLLATE NELLELENCO MESSAGGI DERRORE VD P.135).


Specifiche tecniche Sezione

Audio interface

Mixer

Effect

Rhythm

Sampler

Hardware

137

Specifiche tecniche

Recorder

8 (mono) Tracce Numero max. tracce di regis2 trazione Numero max. tracce in riprod8 audio + metronomo uzione simultanea 44.1/48 kHz, formato WAV 16/24-bit Formato registrazione dati 200 minuti/1 GB (tracce mono) Tempo max. registrazione 1000 Project 100/project Marker Ore/minuti/secondi/millisecondi e bar/beat/tick Locator Divide, trimming File editing Punch-in/out (manuale, automatico), bounce, A-B repeat, undo/redo Altre funzioni Numero canali in registrazione 2 Numero canali in riproduzione 2 24 Quantizzazione bit-rate 44.1, 48, 88.2, 96 kHz Frequenza campionamento 9 (mono × 8, master × 1) Fader equalizzatore a 3-bande, pan (bilanciamento), effect send ×2, invert Parametri di traccia Tracce 1/2 ~ 7/8 selezionabili a coppie Stereo link 8 (CLEAN, DISTORTION, ACO/BASS SIM, BASS, MIC, DUAL MIC, STEREO, MASTERAlgoritmi ING) 310 insert, 60 send-return Patch 7 insert , 2 send Moduli effetto Cromatico, chitarra, basso, open A/D/E/G, D modale Accordatore 8 Voci 16-bit lineare PCM Formato suono 10 Drum kit 8 (sensibile alla velocità) Pad 48 ppqn Precisione 511/project Rhythm patterns 40.0 ~ 250.0 BPM Tempo 44.1/48 kHz, formato WAV 16/24-bit Formati riproduzione Trim, time-stretch Funzioni editing Card SD (16MB ~ 2 GB), card SDHC (4 ~ 32 GB) Supporto registrazione Conversione analogico-digitale 96 kHz 24-bit delta-sigma ADC Conversione digitale-analogico 96 kHz 24-bit delta-sigma DAC 128×64 pixel LCD (retroilluminato) Display XLR/standard combo jack x8 Impedenza ingresso: (Ingresso bilanciato) 1K1 bilanciato (2 caldi) INPUT 1 ~ 8 (Ingresso non bilanciato) 50K1 non bilanciato 1 provvisto di interruttore Hi-Z, impedenza ingresso 1 M1 (Hi-Z attivo) Input 6 provvisti di interruttore ad alimentazione phantom Livello ingresso: –50 dBm < continuo < +4 dBm Microfoni Microfoni omnidirezionali a condensatore incorporati Gain: -50dBm < continuo < +4dBm stereo Alimentazione Phantom 48 V, 24 V OUTPUT TRS (bilanciato) Output PHONES Standard jack stereo 20 mW x 2 (32 1 carico) Rapporto S/N 93 dB Ingresso di controllo FS01 Tipo mini-B (USB 2.0 Hi-Speed): operatività come interfaccia audio/superficie di conUSB trollo e salvataggio Adattatore DC 5V 1A AC (ZOOM AD-17) Alimentazione 3 batterie AA (5.5-ore di operatività in continuo con retroilluminazione accesa e alimentazione phantom spenta) Dimensioni 257 mm (W) × 190 mm (D) × 51 mm (H) Peso 780 g


Indice dei nomi Indice dei nomi

A ()YLWLH[M\UaPVUL . . . . . . . . . . . . . .  ()9,7,(;[HZ[V . . . . . . . . . . . . . Accordatore . . . . . . . . . . . . . . . . . . 108 Accordatore cromatico . . . . . . . . . . . . 108 Algoritmi . . . . . . . . . . .   Alimentazione . . . . . . . . . .  Cambiare le batterie . . . . . . . . . . . . . . 14 Impostare il tipo di batteria. . . . . . . . . . . ON/OFF . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15 Audio Cambiare tempo senza cambiare tonalitĂ . . . 68 Eliminare parti non necessarie . . . . . . . . . 70 AUTO PUNCH I/O (tasto) . . . . . . . . . .

B )P[YH[L . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 97 )V\UJL . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .  )74 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 67

Cambiare nome . . . . . Campionatore (funzioni) . Card (lettore) . . . . . . . Commutare tracce (swap) Connessioni . . . . . . . Contrasto. . . . . . . . .

. . . . . .

. . . . . .

. . . . . .

. . . . . .

. . . . . .

. . . . . .

. . . . . .

. . . . . .

57, 88, 94 . . 60-71 .  . . . .  .  . . . 109

D . . . . . . . . . . . . . . . 15 . . . .

. . . .

. . . .

. . . .

. . . .

. . . .

. . . .

. . . .

. . . .

. . . .

. . . .

. . . .

. . . .

. . . .

. 95 .  . 95 .111

. . . .

. . . .

. . . .

. . . .

. . . .

. . . .

. . . .

. . . .

. . . .

. . . .

. . . .

. . . 109 . . . 109 . . . . .9 48, 49, 59

. . . . . .

. . . . . .

. . . . . .

   . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

   7, 8 .  7, 8

F Fade-in/out . . . . . . . . . . . . . . FF (tasto) . . . . . . . . . . . . . . . File . . . . . . . . . . . . . . . . . . Cambiare nome . . . . . . . . . . Cancellare . . . . . . . . . . . . . Copiare. . . . . . . . . . . . . . . Importare. . . . . . . . . . . . . . Nomi di file . . . . . . . . . . . . Visualizzare lâ&#x20AC;&#x2122;informazione . . . . . Firmware (versione e aggiornamento)

. . . . . . 71 . . . . . 7, 8 . .  . . . . . . 94 . . . . . . 95 . . . . . .   . .  . . . . . .  . . . . . .114

G H Hi-Z (alta impedenza). . . . . . . . . . .

I Indicazione di tempo . . . . . . . . . . . . . 18, 76 Input gain . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .  Input mixer . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 40 Interfaccia audio . . . . . . . . . . . . . .  Insert (effetti) . . . . . . . . . . .  Inserire prima del fader MASTER . . . . . . . 46 Punti di inserimento . . . . . . . . . . . . . . 80 Usare per il solo monitoring . . . . . . . . . . 89 Interruttori . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7, 8

L

E EFFECT (tasto) . . . . . . . Effetti Effetti insert . . . . . . . Effetti mastering . . . . . Effetti send-return . . .

.  . . .  . . . . . . . . . . . 46 . . . . . . . 

7+-!4HU\HSLPU[LYMHJJPHH\KPVZ\JHYK:+

138

. . . . . .

GAIN . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

C

Data e ora . . . . . Dati (cancellare) File . . . . . . . . Marker . . . . . . Project . . . . . . Card SD . . . . . Display Retroilluminazione Contrasto . . . . Display . . . . . Drum kit . . . . . .

Moduli effetto . Parametri effetto Tipi dâ&#x20AC;&#x2122;effetto . . ENTER (tasto) . . EQ . . . . . . . . EXIT (tasto) . . .

Locate (funzione) . . . . . . . . . . . . . . . . .  Loop (tracce) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 61 Loop . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 64

M MARK/CLEAR (tasto) MARKER (tasti) . . . Marker . . . . . . . . Master (tracce) . . . . Mastering (effetti) . . Metronomo . . . . . Microfono incorporato Mixaggio . . . . . . . Linkare due tracce . Mixdown . . . . . . . Mixer . . . . . . . . .

. . . . . . . . . . .

. . . . . . . . . . .

. . . . . . . . . . .

. . . . . . . . . . .

. . . . . . . . . . .

. . . . . . . . . . .

. . . . . . . . . . .

. . . . . . . . . . .

. . . . . . . . . . .

. . . . . . . . . . .

. . . . . . . . . . .

. . . . .  . . . 47 . . . 46 . . .  . .  . . . 40 . . .  . 46, 47 . . . 40


. . . . . . . . . . . . . . . . . 40

O Overdubbing . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 

P Pad . . . . . . . . . . . . . . Panning. . . . . . . . . . . . PAN/EQ (tasto) . . . . . . . . Patch effetto . . . . . . . . . Cambiare nome . . . . . . Editare . . . . . . . . . . . Elenco patch effetto . . . . Importare. . . . . . . . . . Inizializzare . . . . . . . . . Salvare . . . . . . . . . . . Selezionare. . . . . . . . . Phantom (alimentazione) . . . PLAY (tasto) . . . . . . . . . Playlist . . . . . . . . . . . . PROJECT (tasto) . . . . . . . Project . . . . . . . . . . . . Cambiare nome . . . . . . Cancellare . . . . . . . . . Copiare. . . . . . . . . . . Creare . . . . . . . . . . . Proteggere . . . . . . . . . Selezionare. . . . . . . . . Riprodurre in sequenza . . Visualizzare lâ&#x20AC;&#x2122;informazione . Punch-in/out . . . . . . . . . Automatico . . . . . . . . Manuale . . . . . . . . . .

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

. . . . . . . 50, 66 . . . . . . .  .  . . . . . . . . . 80 . . . . . . . . . 88 . . . . . . . . . 84 . . . . . .   . . . . . . . . . 87 . . . . . . . . PDF . . . . . . . . . 86 . . . . . . . . .  . . . . . . . . . . . . . 7, 8 . . . . . . . . . 98 .    . . . . . . . 17, 90 . . . . . . . . . 94 . . . . . . . . . 95 . . . . . . . . .  . . . . . . . . . 17 . . . . . . . . . 91 . . . . . . . . . 91 . . . . . . . . . 98 . . . . . . . . .  . . . . . . . . .  . . . . . . . . .  . . . . . . . . . 

. . . . . . . . . . .

. . . . . . . . . . .

. . . . . . . . . . .

. . . . . . . . . . .

. . . . . . . . . . .

. . . . . . . . . . .

. . . . . . . . . . .

. . . . . . . . . . .

. . . 48-59 . 7, 8, 49-59 . . . . . 48 48, 116-117 . . . . . 51 . . . . . 57 . . . . . 56 . . . . . 55 . . . . .  . . . . . 58 . . . . . 49

S SD (card) Cambiare card mentre lâ&#x20AC;&#x2122;unità è accesa Controllare capacitĂ  . . . . . . . . . . Formattare . . . . . . . . . . . . . . . Installare . . . . . . . . . . . . . . . . Lettore di card . . . . . . . . . . . . . Send-return (effetti) . . . . . . . . . . . . Sequencer di traccia . . . . . . . . . . . Sequenza (dati) Creazione . . . . . . . . . . . . . . . Editing . . . . . . . . . . . . . . . . . Esecuzione . . . . . . . . . . . . . . Riproduzione . . . . . . . . . . . . . . Shutdown . . . . . . . . . . . . . . . . Specifiche tecniche. . . . . . . . . . . . Stereo link . . . . . . . . . . . . . . . . Stereo (tracce) . . . . . . . . . . . . . . STOP (tasto) . . . . . . . . . . . . . . . Superficie di controllo . . . . . . . . . . Swap (commutare tracce) . . . . . . . .

. . . .110 . . . . . .111 . . . .  . . .   . .  . . . .  . . . . 76 . . . . 98 . . . . 78 . . . . 15 . . .  . . . .  . . . .  . . . 7, 8 .  . . . . 

T

Q Quantizzazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . 66

R REC (tasto) . . . . . . . REW (tasto) . . . . . . Registrare Assegnare alle tracce Formati . . . . . . . Livelli . . . . . . . . ModalitĂ . . . . . . . Overdubbing . . . . Prepararsi a registrare Prima traccia . . . . . Tempi. . . . . . . . . Traccia master . . . . Tracce aggiuntive . .

Rhythm (funzioni) . . . RHYTHM (tasto) . . . . Rhythm pattern (tracce) Rhythm pattern . . . . Assegnare . . . . . . Cambiare nome . . . Cancellare . . . . . . Copiare. . . . . . . . Creare . . . . . . . . Importare. . . . . . . Selezionare. . . . . .

Indice dei nomi

Mixer di traccia

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7, 8 . . . . . . . . . .

. . . . . . . . . .

. . . . . . . . . .

. . . . . . . . . .

. . . . . . . . . .

. . . . . . . . . .

. . . . . . . . . .

. . . . . . . . . .

. . . . . . . . . .

. . . . . . . . . .

. . . . . . . . . .

. .     . . 97 . .  . . 17 . .  . .  . . 47 . . 

Tempo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 19 TEMPO (tasto) . . . . . . . . . . . . . . . .7, 8, 19 TOOL (tasto) . . . . . . . . . Tracce . . . . . Assegnare . . . . . . . . . . . . . . .  Parametri . . . . . . . . . . . . . . . . . . .  Tracce (commutare-swap) . . . . . . . . . . . .  Tracce Rhythm pattern . . . . . . . . . . . . . 48 TRACK (tasto)   

U <:) . . . . . . . . . . . . . . OperativitĂ software DAW . . Scambiare file col computer . <:)[HZ[V . . . . . . . . . .

. . . .

. . . .

. . . .

. . . . .  . . . . . PDF . . . . .  

139


Nazioni EU Dichiarazione di conformitĂ : Questo prodotto corrisponde ai requisiti richiesti dalla Direttiva EMC 2004/108/EC alla Direttiva Bassa Tensione 2006/95/EC e alla Direttiva ErP 2009/125/EC Smaltimento di apparecchiature elettriche & elettroniche (Applicabile nelle nazioni Europee con sistemi di raccolta differenziata) Questo simbolo sul prodotto o sullâ&#x20AC;&#x2122;imballaggio indica che il prodotto non può essere gestito come riďŹ uto domestico. Deve invece essere conferito presso il centro preposto al riciclo del materiale elettrico ed elettronico. Assicurandovi di smaltire correttamente questo prodotto, aiuterete ad evitare eventuali future conseguenze negative per lâ&#x20AC;&#x2122;ambiente e per la salute umana, causate dalla gestione inadeguata dei riďŹ uti. Il riciclo dei materiali aiuta a conservare le risorse naturali. Per informazioni piĂš dettagliate sul riciclo del prodotto, contattate i locali ufďŹ ci preposti, o il negozio in cui avete acquistato il prodotto.

2HUKH:\Y\NHKHP*OP`VKHR\;VR`V1HWHU >LIZP[L!O[[W!^^^aVVTJVQW R8-5004-1

ZOOM R8  

zoom, r8, registratore,

Advertisement