Page 1

1 Gennaio 2018


2 

FREE SERVICES MAGAZINE


BENVENUTO 2018, BENTORNATO TRASPO DAY Cari lettori, buon anno! Immagino questo nuovo anno proprio come un camion, col suo carico di speranze, di attese, di voglia di ricominciare, verso nuovi orizzonti che attendono solo di essere scoperti ed esplorati. Per noi quest’anno è davvero speciale. Lo è perché segna il ritorno di un evento molto importante, Traspo Day, la Fiera biennale del Trasporto e della Logistica. Dal 15 al 18 Marzo saremo impegnati in questa bellissima manifestazione, in questa nuova avvincente sfida. Traspo Day per noi significa moltissimo, perché fa parte di quell’azione sinergica che da anni stiamo mettendo al servizio del comparto: rappresentanza istituzionale, associazioni, servizi per l’autotrasporto, informazione… Tutte iniziative fondamentali per tenere sempre accesi i riflettori su questo settore. Chi ci segue sin dai tempi in cui questa avventura è iniziata, sa che Traspo Day è nata sei anni fa, guadagnando subito un posto di prestigio nel panorama fieristico grazie alle sue novità e alla sua capacità di riunire gli operatori di tutta la filiera in un unico grande appuntamento. Le soddisfazioni raccolte lungo questo cammino ci ricordano che cambiare si deve, si può e che dobbiamo essere noi per primi a credere in ciò che facciamo, prima ancora degli altri. Fare impresa in un territorio tanto complesso come il nostro, non facilita certo le cose; ma è proprio per questo motivo che vogliamo ancora più fortemente che di trasporto e logistica se ne parli qui, nel Mezzogiorno d’Italia, area strategica ma troppo spesso bistrattata. Traspo Day, in quest’ottica, è il tavolo di lavoro che coinvolge operatori nazionali e internazionali, che si danno appuntamento a Caserta per ribadire l’importanza del lavoro di squadra e del fare sistema. Fattori che, insieme, contribuiscono ad ampliare e a rafforzare gradualmente le imprese e quindi, di riflesso, la ripresa dell’economia del nostro Paese. Noi, come sempre, daremo il massimo per offrirvi un’edizione ancora più ricca di novità e contenuti, ma senza di voi sarebbe un’opera compiuta solo per metà; ciò che pensate per noi è importante, perciò vi lanciamo una proposta, #ComeVorreilmioTraspoDay: di cosa vorreste parlare? Quali domande vorreste fare alle aziende? Quali prodotti vorreste provare? Scriveteci a info@freeservices.it... Vi aspettiamo!

IN COPERTINA I NOSTRI MIGLIORI AUGURI PER UN MAGNIFICO 2018 3 Gennaio 2018


Fai pace con il cronotachigrafo... Con le tecnologie e i servizi Golia ottimizzi l’attività di autotrasporto, rispetti le normative e la tua azienda spicca il volo!

Raccolta e gestione dei dati cronotachigrafici

Monitoraggio e prevenzione delle infrazioni degli autisti

Consulenza, assistenza e formazione per aziende e autisti

Assistenza legale con copertura assicurativa

www.goliaweb.it golia@infogestweb.it

4 

FREE SERVICES MAGAZINE

Infogestweb Srl www.infogestweb.it Via Sommacampagna, 63/h – 37137 Verona 045 24 77 462 – info@infogestweb.it


SOMMARIO

ANNO X | NUMERO 1 | GENNAIO 2018

1 EDITORIALE 4 FS INFORMA 16 VIVAVOCE | ASAPS 18 VIVAVOCE | SIMONATO 20 VIVAVOCE | PAMPURI 22 ATTUALITA’ | Camionisti Vs Automobilisti 24 ATTUALITA’ | Parco circolante 26 MONDO TRUCK| DAF Truck 30 MONDO TRUCK | Iveco 32 MONDO TRUCK | Scania 34 MONDO TRUCK | Volvo Truck 36 MONDO TRUCK | Daimler Truck 38 MONDO VAN | Iveco Daily 42 MONDO VAN| Renault 44 MONDO VAN | Volkswagen 46 REPORTAGE | DAKAR 40 anni di storia 52 CLASSIC | Citroen Type H 56 LOGISTICA | Ecotyre 58 LOGISTICA | TimoCom 60 TRUCK CONSUELLING | Il 179 CDS 62 TRUCK CULT | Thok

32

44

52

Redazione Free Services Magazine T. 0823.1766542 - F. 0823.1763076 | e-mail: magazine@freeservices.it | www.freeservices.it Direttore Responsabile: Sonia Pampuri | In redazione: Barbara Adriani e Gabriele Bondioli Editore: Consorzio Free Services Via Libertà, 33 81024 Maddaloni (Ce) | Presidente Consorzio Free Services: Antimo Caturano Coordinatore Editoriale: Lina Farbo | Impaginazione: Advant di Antonello Segretario | Direttore Marketing: Marco Scala Responsabile Annunci: Vincenzo Lignelli | Stampa: Tuccillo Arti Grafiche Afragola (Na) Autorizzazione del Tribunale di S.Maria C.V. n° 754 del 03/03/2010 Le pubblicazioni degli annunci e delle inserzioni non conformi, escludono ogni responsabilità da parte del Consorzio Free Services.

5 Gennaio 2018


FS INFORMA SCANIA PRESENTA LE NUOVE CABINE AD ACCESSO RIBASSATO SERIE L

M

AN Truck & Bus e il consorzio austriaco Council für Nachhaltige Logistik (CNL), hanno stipulato un accordo per testare e sviluppare congiuntamente dei veicoli interamente elettrici. La loro produzione sarà curata dal reparto MAN presso la Steyr, in Austria. Già all’inizio del 2018 nove camion da distribuzione MAN completamente elettrici saranno messi alla prova nell’uso quotidiano. La produzione di una piccola serie è pianificata dalla fine del 2018 in poi; mentre all’inizio del 2021, MAN avvierà la produzione in serie di camion elettrici per la distribuzione urbana e darà così un ulteriore contributo alla riduzione delle emissioni e del rumore nei centri urbani. Quando si utilizza l’energia prodotta dalla rigenerazione, MAN eTruck garantisce una riduzione del 100% dell’inquinamento da CO2. Il potenziale della elettrificazione nella distribuzione è particolarmente elevato nelle città, perché è qui che la riduzione dell’inquinamento e del rumore stanno diventando sempre più importanti. Sulla strada dalla “bassa emissione” a “nessuna emissione”, le aziende di trasporto e le flotte si trovano di fronte a varie sfide che vanno oltre il solo veicolo. In risposta a tutto questo, MAN Truck & Bus ha creato un team di consulenza specia-

6 

FREE SERVICES MAGAZINE

L

MONDO TRUCK

a serie L si appresta a fare il proprio debutto nella nuova generazione di veicoli Scania pensati per contesti urbani, a prescindere dal tipo di applicazione di trasporto (distribuzione, raccolta rifiuti o industria delle costruzioni). “La serie L rappresenta indubbiamente il fiore all’occhiello della nostra offerta per contesti urbani”, afferma Henrik Eng, Product Director, Urban, Scania Trucks. “Presenta, infatti, tutte le caratteristiche necessarie per la distribuzione e le applicazioni di trasporto

in ambito urbano, contraddistinto dalla presenza di numerosi utenti della strada e da traffico intenso”. “La richiesta di cabine con accesso ribassato è in costante crescita. Tradizionalmente queste cabine venivano impiegate nei veicoli per la raccolta rifiuti mentre ora si trovano in sempre più applicazioni”, afferma Eng. “Una decina di anni fa, molti operatori si sarebbero stupiti nel vedere le cabine ad accesso ribassato anche sui veicoli con cassone ribaltabile, ora le vedremo presto all’opera anche in alcune grandi città. Numerosi i vantaggi offerti agli autisti che guidano in contesti urbani, i quali si troveranno alla stessa altezza dell’ambiente che li circonda”.

lizzato in soluzioni di trasporto adattate alle esigenze individuali per garantire il massimo vantaggio economico. Oltre alle questioni relative al veicolo, il team si occupa anche delle infrastrutture e dei fabbisogni energetici, nonché della manutenzione e strutturazione della flotta. Nell’ambito della sua eMobility Roadmap, nel 2018 MAN presenterà una versione pre-serie di un bus elettrico (BEV) e testerà sul campo una flotta demo. La produzione in serie di un autobus urbano al 100% elettrico inizierà alla fine del 2019. L’esperienza tecnologica nel kit modulare di eMobility degli autobus sarà quindi disponibile anche per le applicazioni che riguardano l’eTrucks. Nel perseguire la sua eMobility Roadmap, MAN beneficia della sua posizione all’interno del Gruppo Volkswagen con le sinergie e il dinamismo della divisione auto. L’European Transport Award for Sustainability è organizzato dalla rivista “Transport” e dalla casa editrice HussVerlag dal 2011. Tra i vincitori di quest’anno figurano sia grandi gruppi industriali, sia piccole e medie imprese e persino delle start-up.

Assegnato a MAN l’European Transport Award for Sustainability 2018


MONDO TRUCK TORELLO TRASPORTI SCEGLIE FUSO ECO HYBRID

l

l Fuso EcoHybrid è frutto di oltre 20 anni di know-how di FUSO e Daimler, rappresenta una pietra miliare verso lo sviluppo di nuovi sistemi di trazione a emissioni zero. Rispetto alla versione equipaggiata con motore endotermico, il Canter a trazione ibrida fa risparmiare fino al 23 percento di carburante riducendo al contempo le emissioni inquinanti. Questo autocarro preserva l’ambiente e, grazie alle sue caratteristiche, rappresenta la soluzione ideale per i servizi di distribuzione. “Siamo orgogliosi che Torello, nostro partner dal 2013, abbia confermato la sua preferenza ancora una volta per il gruppo Daimler per raggiungere l’obiettivo di abbassare l’impatto ambientale della sua flotta rendendola più Green”, ha dichiarato Maurizio Pompei Managing Director Mercedes-Benz Trucks in Italia. “Il contenimento delle emissioni e dei consumi è una priorità del dipartimento di Ricerca e Sviluppo del Gruppo Daimler: la tecnologia ibrida diesel elettrica adottata sul FUSO Canter EcoHybrid rappresenta oggi lo stato dell’arte delle soluzioni

I

l Consiglio di Amministrazione di PACCAR Inc ha dichiarato un dividendo di un dollaro e venti centesimi ($ 1,20) per azione, da pagare, agli azionisti registrati alla chiusura dei bilanci. Il Consiglio di amministrazione ha inoltre dichiarato un regolare dividendo trimestrale per un importo pari a venticinque centesimi ($ 0,25) per azione. Mark Pigott, presidente esecutivo, ha commentato “gli utili di PACCAR e il forte flusso di cassa hanno permesso alla società di investire nei suoi veicoli leader del settore e nella powertrain, migliorare la ricerca sui sistemi di assistenza alla guida e le tecnologie connesse, espandere gli impianti di produzione e centri di distribuzione aftermarket. Le prestazioni eccellenti e costanti del Grippo Paccar sono rafforzate dall’eccezionale assistenza clienti fornita dalla sua rete di conces-

eco-compatibili nel mondo dei veicoli industriali per la distribuzione. L’uso di un motore termico abbinato ad uno elettrico spinto da avanzate batterie agli ioni di litio permette un’importante riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2.” L’ambiente è un tema di prioritaria importanza per Torello Trasporti che, consapevole della responsabilità sociale della propria attività, si impegna nel promuovere soluzioni sostenibili. Antonio Torello, Fleet Manager and Management Control e Umberto Torello, Customer and Fleet Manager di Torello hanno sottolineato che “La nostra azienda continua a vivere un trend straordinario confermato dall’apertura di nuovi hub logistici in Europa, posizionati in snodi altamente strategici. Ma questa crescita è possibile solo se viene coniugata con l’innovazione continua ed il rispetto per l’ambiente. Per questo abbiamo scelto ancora una volta, anche per il nostro comparto distribuzione, il partner che al momento offre il massimo in termini di soluzioni eco-compatibili, già presenti sul mercato. Quella dei FUSO 7C15 EcoHybrid, oltre ad essere una scelta imprenditoriale legata alle indubbie

sionari globali Kenworth, Peterbilt e DAF composta da 2.100 punti. PACCAR è inoltre orgogliosa di annunciare che i camion DAF XF e CF hanno guadagnato il Truck of the Year 2018. Questo risultato è frutto delle capacità ingegneristiche di livello mondiale e dell’attenzione alle soluzioni di trasporto che migliorano l’operatività dei clienti

qualità che Daimler offe attraverso i propri mezzi, è senz’altro una scelta responsabile, basata su un criterio di eco-sostenibilità. A maggior ragione se pensiamo che i FUSO 7C15 EcoHybrid verranno implementati per offrire un servizio di distribuzione principalmente in contesti cittadini.” A quanto detto, Concetta Torello, Administration and Advertising Manager del Gruppo, aggiunge: “Non a caso la nostra campagna di comunicazione “Strategie che incontrano il futuro” è l’espressione di questo concetto di fondo, operare oggi pensando al futuro. Abbiamo deciso di affrontare queste responsabilità in comunione d’intenti con il Gruppo Daimler che offre una famiglia di mezzi estremamente avanzati in termini di performance e sostenibilità .”

PACCAR ANNUNCIA UN DIVIDENDO EXTRA PER IL 2017

7 Gennaio 2018


FS INFORMA IVECO #PRESENTE PER FONDAZIONE TELETHON

D

aily Hi Matic Natural Power in esclusiva livrea Telethon e L’Italia che vince è stato messo all’asta oggi, giovedì 14 dicembre, su Charity Stars, la piattaforma di charity fundraising che destina il ricavato di aste online ad azioni di solidarietà. La somma raccolta dalla vendita del veicolo sarà devoluta alla Fondazione Telethon, impegnata dal 1990 a finanziare e sviluppare la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare. Pierre Lahutte, IVECO Brand President ha commentato: “Dopo il Daily Van of the Year 2015, l’Eurocargo Truck of the Year 2016 e il nostro Stralis XP in livrea Scuderie Ferrari, IVECO mette all’asta il nostro campione di sostenibilità, il Daily Blue Power Hi-Matic Natural Power, Van of the Year 2018, che diventa quindi anche campione di solidarietà, indossando i colori Telethon nella sua esclusiva livrea. Siamo felici di poter collaborare ancora una volta con Telethon ed essere portavoce del motto #presente per la Fondazione e per tutti coloro che non si fermano mai nella lotta contro le malattie

MERCEDES-BENZ VANS: SPRINTER INNOVATION CAMPUS

A

llo Sprinter Innovation Campus di Stoccarda, Mercedes-Benz Vans offre una prima anticipazione del nuovo Sprinter e appare subito chiaro che questo campione di vendite nel segmento Large Van

8 

FREE SERVICES MAGAZINE

MONDO VAN genetiche rare.” Il Daily Blue Power Hi-Matic Natural Power è il primo veicolo a gas naturale compresso nel settore degli LCV (Veicoli commerciali leggeri) a disporre di un cambio automatico a 8 rapporti. Incredibilmente silenzioso, progettato specialmente per le missioni cittadine, con una grande attenzione alla riduzione delle emissioni, si caratterizza per la robustezza, le prestazioni e l’affidabilità che hanno reso famoso il Daily e assicura al contempo maggior comfort, un risparmio di carburante del 2,5% superiore rispetto ai modelli a cambio manuale e una guidabilità eccezionale. Il veicolo presenta un motore F1C da 3 litri, che genera 136 CV e una coppia di 350 Nm, la migliore della categoria. Paragonato ai normali motori a gas naturale derivati dalle autovetture, questo motore di derivazione industriale è più robusto e fornisce una maggior coppia e una migliore guidabilità, garantendo prestazioni senza compromessi. Il motore produce il 76% in meno di particolato (PM) e il 12% in meno di NOx rispetto al suo equivalente diesel Euro 6 da 3 litri. In condizioni di guida reali in un contesto urbano, le emissioni di CO2 del motore Natural Power sono inferiori del 3% rispetto al suo equivalente diesel. Tale valore raggiunge il 5% nella

versione con cambio Hi-Matic e arrivano a rasentare lo zero, scendendo fino al 95% in meno, con l’impiego del biometano. Il Daily Hi-Matic Natural Power fa parte della famiglia Daily Blue Power, la nuova gamma sostenibile di IVECO, premiata come “International Van of the Year 2018”, che rappresenta la soluzione perfetta per le missioni urbane e suburbane: può accedere a qualunque centro cittadino in ogni momento, liberando gli operatori dei trasporti dalle restrizioni imposte dalle normative ambientali grazie alla combinazione vincente di tecnologia, emissioni ridotte a basso impatto ambientale, elevate prestazioni ed efficienza.

ha compiuto un importante passo in avanti in direzione del futuro. Il progetto adVANce presentato nel 2016 assume in questo senso un’importanza centrale. Oggi, infatti, questa strategia per il futuro viene ulteriormente concretizzata attraverso, tra l’altro, nuove soluzioni di collegamento in rete che verranno prodotte in serie per la prima volta all’inizio del 2018, proprio per il nuovo Sprinter. Giunto alla sua terza generazione, questo veicolo, al contempo fondatore del proprio segmento, campione di vendite e driver di innovazione, è stato ancora una volta completamente ripensato. Connessione a Internet completamente nuova, straordinaria modularità, silenzioso sistema di trazione elettrica, soluzioni hardware individuali per il vano di carico ed abbinamento ad offerte di

sharing e noleggio fanno di Sprinter il primo esempio di una soluzione di sistema a 360°. L’integrazione di queste innovazioni è volta esclusivamente ad offrire vantaggi ai Clienti nei singoli settori e faciliterà sensibilmente il lavoro quotidiano di autisti e gestori flotte.“Sprinter è il fiore all’occhiello della nostra flotta commerciale e incarna al meglio la nostra idea di una soluzione di sistema integrale. Un vasto know-how settoriale, un veicolo che può essere adattato in modo specifico a diversi compiti di trasporto e servizi innovativi basati sul collegamento in rete si fondono, dando vita ad un’offerta straordinariamente completa. Sprinter è il primo esemplare di questa nuova classe di veicoli MercedesBenz Vans e realizza il nostro obiettivo di offrire un hardware smart”, afferma Volker Mornhinweg, Responsabile Mercedes-Benz Vans.Fin dall’introduzione sul mercato nel 1995, Sprinter detta gli standard di riferimento nel segmento Large Van nei settori di impiego più disparati. Allo stesso tempo è la scelta dei Clienti di oltre 130 Paesi. Con oltre 3,3 milioni di esemplari consegnati, Sprinter è uno dei veicoli commerciali più venduti oltre ad essere il bestseller di Mercedes-Benz Vans – a sua volta uno dei produttori van di maggior successo a livello mondiale.


MARITTIMA PINO MUSOLINO ALL’ASSEMBLEA DI ASSOPORTI

L

o sviluppo dei porti del Mediterraneo, in particolare di quelli italiani, può rappresentare un valore aggiunto non solo per il nostro Paese ma anche per l’intero continente. Nella rinnovata centralità euro-mediterranea, abbiamo il gravoso, ma stimolante, compito di contribuire alla competitività di tutti i paesi dell’UE in uno scenario che è definitivamente globale, nel quale la crescita si gioca tutta sui mercati esteri e sulle esportazioni. In questo contesto i porti e le infrastrutture ricoprono un ruolo fondamentale nelle politiche di sviluppo europee. È per questo che appare paradossale che tra i vertici di ESPO non siedano – oramai da molti anni - rappresentanti italiani. Assoporti – assieme al Governo – può e deve far sentire la propria voce in Europa, non solo quando si tratta di chiedere fondi ma soprattutto quando su quei tavoli vengono elaborate e prese deci-

sioni strategiche. L’attuale sistema portuale italiano ha integrato nelle AdSP porti geograficamente prossimi con l’obiettivo di migliorare le sinergie e promuovere la competitività tra sistemi portuali ma queste aggregazioni non hanno ancora trovato corrispondenza a livello europeo. La prevista revisione del 2023 della Rete Ten-T è, dunque, l’occasione utile per colmare il gap esistente nella rete Comprehensive e nella rete Core TEN-T, così come individuati dalla recente riforma della portualità italiana.Va però ricordato che senza adeguata e maggiore autonomia finanziaria, lo sviluppo portuale continuerà a pesare solo sulle casse dello Stato. Voglio ricordare che i Porti del Northern Range godono oggi di un’autonomia decisamente più significativa di quella dei porti italiani che a sua volta è ancora lontana da quella stabilita dall’UE (Reg. UE 352/2017- art. 13). All’Italia, manca una autonomia impositiva idonea a consentire la costruzione di un’entrata fondata su presupposti, aspetti tecnici, commerciali e strategici propri. Serve, pertanto, superare la limitata e condizionata compartecipazione al gettito IVA ed ammettere l’imposizione autonoma derivante da specifici presupposti a

D’Agostino, servono proposte per il dialogo con l’Oriente

S

e vogliamo aprire un dialogo efficace e produttivo con la Cina e con i Paesi dell’Asia centrale come l’ Uzbekistan e il Kazakistan che stanno facendo passi da giganti nel campo della comunicazione e della logistica dobbiamo agire per conto nostro e, coordinati come porti italiani, d’accordo con il Governo, dobbiamo avanzare nostre proposte ben precise”. Lo ha detto Zeno D’Agostino, presi-

dente dei porti italiani e del porto di Trieste, nel corso d’un convegno “La nuova via della seta” presso la sede di Telenord. D’Agostino ha ammesso che l’ Europa, come realtà politica ed economica, non ha una strategia unitaria in questo campo perchè ogni paese agisce per conto proprio. “Inutile pensare a un progetto dell’Ue - ha ribadito -. Sopratutto i cinesi, che spesso tengono prudentemente al coperto le loro carte, aspettano

fronte di capacità di gettito. Maggiori risorse consentirebbero di realizzare quelle infrastrutture necessarie per avere porti più efficienti e, al contempo, consentire alle nuove AdSP di concentrarsi su uno sviluppo sostenibile, anche dal punto di vista ambientale, attraendo le migliori tecnologie, come stiamo facendo a Venezia realizzando il primo terminal LNG che ha appena ottenuto un cofinanziamento europeo grazie al progetto GAINNIT. Autonomia finanziaria che incentiverebbe anche percorsi maggiormente virtuosi nella gestione e pianificazione portuale. Un ruolo più forte dei porti italiani in Europa rende non solo l’Italia, ma l’intera Unione, più competitiva”.

proposte operative. Dobbiamo agire quindi in tempi stretti”. Il presidente dei porti italiani ha spiegato che siamo alla vigilia d’una autentica rivoluzione strategica, economica e culturale che cambierà la nostra mentalità e modificherà i rapporti tra Occidente e Oriente.

9 Gennaio 2018


FS INFORMA

FERROVIARIA

“IL CORRIDOIO DEL BRENNERO PER CONNETTERE L’ITALIA”

F

irmato nel corso del convegno “Il Corridoio del Brennero per connettere l’Italia” un protocolllo d’intesa tra RFI e Interbrennero per potenziare con due nuovi binari il terminal di Trento Roncafort e sviluppare l’autostrada viaggiante (RoLa/ Rollende Landstrasse). Il documento è stato sottoscritto dal presidente di Interbrennero, Paolo Duiella, e dall’amministratore delegato e direttore generale di Rete Ferroviaria Italiana, Maurizio Gentile, alla presenza del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio e del presidente della Provincia Autonoma di Trento, Ugo Rossi. I due nuovi binari saranno elettrificati e di una lunghezza complessiva di 750 m, con la possibilità di

M

ercitalia Rail ha firmato con Bombardier il contratto per la fornitura di 40 locomotive di ultima generazione TRAXX DC3 a corrente continua. Il contratto include la fornitura dei servizi di manutenzione della flotta, per una durata di 16 anni (otto estendibili per altri otto), e un’opzione per l’acquisto di ulteriori 20 locomotive. Valore complessivo della commessa circa 210 milioni di euro. Le consegne delle locomotive sono previste per l’inizio

10 

FREE SERVICES MAGAZINE

disalimentare la trazione elettrica durante le operazioni di carico e scarico dei camion a bordo dei treni merci. Saranno inoltre previsti dispositivi per la manovra dei locomotori e della carrozza passeggeri dedicata al trasporto degli autisti, grazie ad un binario di circolazione. Gli interventi previsti mirano a incentivare l’utilizzo di sistemi intermodali di trasporto delle merci, per migliorare i collegamenti con l’Europa anche in vista della futura apertura della Galleria di Base

del Brennero, con ampi benefici per la sostenibilità ambientale del trasporto. I contenuti del Protocollo rientrano nella cosiddetta “cura del ferro” avviata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, in linea con gli obiettivi fissati dal Libro Bianco dei Trasporti dell’Unione Europea: trasferire il 30% del trasporto merci su ferro entro il 2030 e il 50% entro il 2050.

MERCITALIA RAIL, SIGLATO CONTRATTO CON BOMBARDIER PER FORNITURA 40 LOCOMOTIVE TRAXX DC3 E PER SERVIZIO MANUTENZIONE del quarto trimestre 2018. Gian Paolo Gotelli, CEO di Mercitalia Rail, ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti di giungere oggi, a meno di un anno dall’avvio di Mercitalia Rail, alla sottoscrizione di questo importante investimento nel pieno rispetto del nostro Piano Industriale. Utilizzeremo i nuovi locomotori per potenziare e migliorare i servizi merci in Italia, grazie alla possibilità di

aumentare la capacità di carico dei treni merci rispetto agli attuali convogli. Un vantaggio per le nostre attività operative ed un ulteriore passo avanti nel processo di orientamento e attenzione verso i nostri clienti ed il mercato. Inoltre, affidando per un lungo periodo il ser vice manutentivo alla stesso costruttore, ci aspettiamo un’altissima disponibilità della nostra flotta. Siamo fiduciosi che questa combinazione favorirà performance elevate e a lungo termine”.


NORMATIVA

Rinnovo CCNL Logistica, Trasporto merci e Spedizione. Prova di unità dell’intero mondo del trasporto?

A

l termine di una trattativa no-stop di 5 giorni, nella tarda mattinata di domenica 3 dicembre è stato raggiunto un accordo per il rinnovo del CCNL degli addetti ai servizi di logistica, trasporto merci e spedizione, tra tutte le Associazioni rappresentanti le imprese del settore e le OO.SS. FILT-CGIL, FIT-CISL e UILTRASPORTI. In un orizzonte temporale che giunge al 2020, l’accordo, frutto di un negoziato difficile, reso ancora più complesso dalla oggettiva difficoltà in cui operano le imprese di autotrasporto italiane nel contesto nazionale ed europeo, comporta un aumento medio a regime

di 108 euro a fronte di numerose novità normative che riguardano tanto il mondo dei trasporti quanto quello della logistica e nelle prossime settimane dovrà essere valutato dagli organi delle Associazioni e dalle imprese.L’aumento - certamente consistente, ancorché diluito nel tempo - da parametrare su tutti i livelli retributivi, è riferito alla qualifica 3 super dei lavoratori al servizio negli uffici e negli impianti fissi e della nuova qualifica 3B del personale viaggiante che, da questa tornata contrattuale, ha una propria autonoma scala parametrale.Il rinnovo arriva in una fase critica per il settore, tanto è vero che, con grande senso di responsabilità, le parti hanno condiviso l’esigenza di una verifica delle condizioni economiche del comparto entro il mese di luglio 2019, prima dell’erogazione dell’ultima rata d’incremento salariale.L’intesa di ieri chiude un periodo di confronto durato quasi due anni e nel quale la novità positiva è stata certamente quella della

compattezza manifestata dall’intero fronte datoriale che, evitando la tentazione di far valere i propri contingenti interessi di bandiera o di categoria, ha saputo, fino all’ultimo, confrontarsi in modo unitario con le OO.SS., giungendo ad un testo che potrà rappresentare l’avvio di una nuova interessante fase per le relazioni sindacali dell’intero comparto.

11 Gennaio 2018


FS INFORMA | SCADENZE FISCALI 2 Gennaio

entro il 18 dicembre 2017 dai contribuenti tenuti al versamento unitario di imposte e contributi.

I titolari di contratti di locazione e affitto devono versare l’imposta di registro relativa a contratti nuovi o rinnovati tacitamente con decorrenza dal 1° dicembre 2017. In caso di registrazione telematica, il pagamento è contestuale alla registrazione.

25 Gennaio

Imposta di registro - Contratti di locazione

Versamenti da dichiarazioni - Ravvedimento

I contribuenti tenuti a effettuare i versamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi annuali delle persone fisiche, delle società di persone e degli enti ad essi equiparati e dell’Irap (Modelli 730/2017, Redditi Persone Fisiche 2017, Redditi SP 2017 e Irap 2017), devono regolarizzare, mediante ravvedimento, il versamento della seconda o unica rata

Trasmissione telematica dati fatture Esercizio opzione

I soggetti passivi Iva che intendono esercitare l’opzione, a decorrere dal 1° gennaio 2018, per la trasmissione telematica all’Agenzia delle entrate dei dati di tutte le fatture, emesse e ricevute e delle relative variazioni, effettuate anche tramite il Sistema di interscambio, devono esercitare l’opzione tramite apposito servizio on line

15 Gennaio

Iva - Riepilogo fatture vendita

Ultimo giorno utile per effettuare l’annotazione in un unico documento riepilogativo delle fatture di importo inferiore a 300 euro emesse nel mese di dicembre 2017. Sul documento vanno indicati i numeri delle fatture, l’imponibile complessivo e l’ammontare dell’Iva complessiva distinto per aliquota.

Iva – Fatturazione differita

I contribuenti Iva devono provvedere all’emissione e alla registrazione delle fatture differite relative a beni consegnati o spediti nel mese di dicembre 2017, risultanti da documento di trasporto o da altro documento idoneo a identificare i soggetti contraenti. Le fatture devono contenere la data e il numero dei documenti cui si riferiscono.

16 Gennaio

Contribuenti Iva - Adempimenti

I contribuenti Iva mensili devono versare l’imposta dovuta per il mese di dicembre 2017 (per quelli che hanno affidato a terzi la tenuta della contabilità si tratta, invece, dell’imposta divenuta esigibile nel mese di novembre) utilizzando il modello F24 con modalità telematiche direttamente

Sostituti d’imposta - Versamenti

I sostituti d’imposta devono versare le ritenute operate nel mese di dicembre 2017 sui redditi di lavoro dipendente e assimilati, redditi di lavoro autonomo, provvigioni, redditi di capitale, redditi diversi, nonché le somme a saldo e in acconto trattenute sugli emolumenti o sulle rate di pensione corrisposte nel mese precedente

Sostituti d’imposta - Imposte su premi di produttività

I sostituti d’imposta devono versare l’imposta sostitutiva dell’Irpef e delle addizionali regionale e comunale, nella misura del 10%, sulle somme erogate, nel mese di dicembre 2017, ai dipendenti del settore privato in relazione a incrementi di produttività, redditività, qualità, efficienza e innovazione.

17 Gennaio

Ravvedimento breve - Versamenti

Ultimo giorno utile per regolarizzare i versamenti di imposte e ritenute non effettuati (o effettuati in misura insufficiente)

12 

FREE SERVICES MAGAZINE

Elenchi intrastat - Presentazione

Gli operatori intracomunitari con obbligo mensile devono presentare in via telematica gli elenchi riepilogativi delle cessioni e/o acquisti di beni e delle prestazioni di servizi intracomunitari effettuati nel mese di dicembre 2017, quelli con obbligo trimestrale gli elenchi relativi alle operazioni del quarto trimestre 2017.

26 Gennaio

Acconto Iva - Ravvedimento

I contribuenti Iva mensili e trimestrali devono regolarizzare il versamento dell’acconto Iva relativo all’anno 2017 non effettuato (o effettuato in misura insufficiente) entro il 27 dicembre scorso. Il versamento dell’imposta, maggiorata di interessi legali e della sanzione ridotta, va effettuato utilizzando il modello F24 telematico

29 Gennaio

Presentazione tardiva Redditi 2017 - Ravvedimento

Ultimo giorno utile per i contribuenti obbligati alla presentazione telematica della dichiarazione dei redditi e per coloro che, pur non obbligati, hanno scelto tale modalità e che non hanno presentato la dichiarazione dei redditi modello Redditi PF 2017 entro il termine del 31 ottobre 2017, per regolarizzare l’omissione mediante ravvedimento

Presentazione tardiva Irap 2017 - Ravvedimento

Ultimo giorno utile per i soggetti obbligati alla pre sentazione della dichiarazione Irap 2017 e con periodo d’imposta coincidente con l’anno solare, che non hanno provveduto all’adempimento entro il termine del 31 ottobre 2017, per regolarizzare l’omissione mediante ravvedimento operoso.

Presentazione tardiva 770/2017 - Ravvedimento

Ultimo giorno utile per i sostituti d’imposta (comprese le Amministrazioni dello Stato), che nel 2016 hanno corrisposto somme o valori soggetti a ritenuta alla fonte e che non hanno presentato il modello 770/2017 entro il termine del 31 ottobre 2017, per regolarizzare l’omissione mediante ravvedimento.

31 Gennaio

Imposta di registro - Contratti di locazione

I titolari di contratti di locazione e affitto devono versare l’imposta di registro relativa a contratti nuovi o rinnovati tacitamente con decorrenza dal 1° gennaio 2018. In caso di registrazione telematica, il pagamento è contestuale alla registrazione.

Bollo auto e moto - Versamento

I proprietari di autoveicoli con oltre 35 Kw con bollo scadente a dicembre 2017, residenti in regioni che non hanno stabilito termini diversi, devono provvedere al pagamento delle tasse automobilistiche (bollo auto). Il versamento va effettuato con una delle seguenti modalità: apposito bollettino di conto corrente postale, uffici dell’Aci, tabaccherie autorizzate.

Addizionale bollo auto - Versamento

Ultimo giorno utile per il pagamento della addizionale erariale alla tassa automobilistica, pari a 20 euro per ogni kilowatt di potenza del veicolo superiore a 185 Kw, ridotta dopo cinque, dieci e quindici anni dalla data di costruzione del veicolo rispettivamente al 60%, al 30% e al 15%. Non è più dovuta decorsi venti anni dalla data di costruzione.


NORMATIVA FRANCIA: PER IL DISTACCO DEI LAVORATORI CI SARÀ L’OBBLIGO DELLA REGISTRAZIONE, A PAGAMENTO, AL SIPSI

I

n base a un decreto adottato in Francia a maggio (décret n° 2017-751 du 3 mai 2017, il cui testo è rinvenibile all’indirizzo: https://www.legifrance.gouv.fr/eli/decret/2017/5/5/ETST1634085D/ jo/texte), i lavoratori distaccati in Francia da società straniere dovranno essere registrati sul portale SIPSI (https://www.sipsi.travail.gouv.fr/SipsiCasFo/ login?service=https%3A%2F%2Fwww.sipsi.travail. gouv.fr%2FSipsiFO) al prezzo di 40,00 euro. Ricordiamo che per la legislazione francese si considerano distaccati non solo gli autisti impegnati in Francia nelle operazioni di cabotaggio, ma in qualsiasi trasporto da e per il territorio francese effettuato da lavoratori impiegati in aziende che non abbbiano la sede legale in Francia . L’entrata in vigore della norma è prevista il giorno successivo alla pubblicazione del decreto ministeriale che stabilisce le condizioni per l’attuazione e il funzionamento del sistema di pagamento elettronico sulla Gazzetta ufficiale francese. Secondo la norma tale data dovrebbe coincidere con il 1 ° gennaio 2018. Tuttavia, supponendo che la misura sia mantenuta, vista la portata del lavoro tecnico e legale da svolgere, essa non potrà entrare in vigore alla data originariamente programmata (ovvero il 1° gennaio 2018. Allo stato attuale, l’Amministrazione francese non è in grado, infatti, di specificare le modalità tecniche previste per l’attuazione della nuova tassa prevista, in particolare a causa del fatto che tale misura deve essere arbitrata dal governo.

13 Gennaio 2018


FS INFORMA TORNA A FLETTERE IL MERCATO DEGLI AUTOCARRI

P

rosegue in maniera altalenante l’andamento del mercato degli autocarri in Italia: a seguito del solido incremento di ottobre, successivo a delle pesanti flessioni estive, il mese di novembre torna a registrare un pesante calo per un effetto confronto con novembre 2016 (che aveva chiuso con una crescita superiore al 67%) e per una stabilizzazione delle autoimmatricolazioni. Dai dati elaborati e diffusi dal Centro Studi e Statistiche UNRAE, infatti, emerge che novembre è tornato in territorio negativo: con 20.580 vendite, le immatricolazioni di autocarri registrano un calo dell’8,0% rispetto ai 22.358

Mercato veicoli industriali: a novembre torna il segno negativo con -2,4%

I

l Centro Studi e Statistiche UNRAE, sulla base dei dati di immatricolazione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha elaborato le stime relative all’andamento del mercato per il mese di

14 

FREE SERVICES MAGAZINE

MERCATO veicoli del novembre 2016.Con questa performance, tuttavia, il mercato complessivo degli autocarri dei primi 11 mesi si assesta su un risultato in linea con lo scorso anno, registrando 171.366 vendite, in flessione dello 0,3% rispetto alle 171.883 del periodo gennaio-novembre 2016.“Il tema di fondo del settore veicoli commerciali - ha dichiarato Michele Crisci, Presidente dell’UNRAE, l’Associazione delle Case Automobilistiche Estere - è la dimensione del parco anziano italiano: 3.650.000 vetture in totale, delle quali i veicoli ante Euro 3 (2001) sono 1.285.000 (il 35,2%)”.Secondo una elaborazione del Centro Studi e Statistiche UNRAE, le radiazioni di veicoli ante Euro 3 nel 2016 sono state solo 40.708, poco più dell’1% del circolante.“A questa velocità di radiazione - continua Crisci - impiegheremmo 32 anni per smaltire sol-

novembre 2017, dalle quali emerge che il mercato complessivo dei veicoli industriali con massa totale a terra superiore alle 3,5t fa registrare una flessione di 2,4% nel mese di novembre 2017 rispetto allo stesso mese del 2016 (con 2.380 unità immatricolate contro 2.439). Per i primi undici mesi del 2017 il dato cumulato porta ancora un segno positivo del 4,3% rispetto allo stesso periodo del 2016 (con 21.384 unità immatricolate contro 20.502). Positivo il comparto dei veicoli pesanti con massa totale a terra uguale o superiore alle 16t, che pure se in diminuzione rispetto ad ottobre, registra un andamento in novembre 2017 corrispondente a +5,3% sul novembre 2016 (con 1.960 unità contro 1.862). Il cumulato dei primi undici mesi del 2017, con 17.206 unità immatricolate contro le 15.839 del 2016, denuncia un incremento dell’8,6% rispetto allo stesso periodo del 2016. “In queste condizioni – osserva Fenoglio, Presidente della Sezione Veicoli Industriali di UNRAE, l’Associazione delle Case automobilistiche estere – sarà necessario attendere le stime di dicembre per poter avanzare ipotesi attendibili sul mercato complessivo dei veicoli industriali nel 2017 e fare un confronto ragionato col 2016. Molto azzardato comunque un qualsiasi pronostico sull’andamento 2018. Di fatto, all’interno delle categorie di massa nelle quali è frazionato il dato complessivo, si

tanto l’ante Euro 3. Occorre pertanto accelerare nella dotazione nazionale e locale di infrastrutture per combustibili alternativi e di ricarica elettrica, stimolare anche grazie a provvedimenti fiscali, come il Superammortamento e la Legge Sabatini, un rinnovo del parco che non può essere più ritardato, e, nel principio della neutralità tecnologica ricordare che anche le attuali motorizzazioni Euro 6 diesel rappresentano la frontiera tecnologica del rispetto ambientale.”

nota che i veicoli pesanti hanno tenuto su valori positivi, ancorché con incrementi discontinui ad una sola cifra, mentre negli ultimi mesi è calato significativamente il mercato dei veicoli da 3,5t a 6t, cioè dei mezzi adibiti alla distribuzione, nonostante le campagne di sostegno al rinnovo del parco messe in atto da molte amministrazioni locali.” “Su tutto il settore comunque – sottolinea Fenoglio – pesa l’incertezza derivante da un sistema di incentivazioni che non consente alle aziende di programmare l’acquisto di veicoli a medio lungo termine. Il rinnovo effettivo del parco, sia dal punto di vista della sostenibilità ambientale che da quello della sicurezza della circolazione e del trasporto non può avvenire con regolarità e in tempi accettabili se le aziende non possono contare su un sostegno finanziario e fiscale di tipo strutturale, che garantisca loro la possibilità di effettuare piani di investimento organici”. “Siamo in un periodo di definizione dei contenuti della Legge di Bilancio per il 2018 – conclude Fenoglio – e UNRAE e altre Associazioni del settore automotive hanno indirizzato nei giorni scorsi al Ministro Delrio un invito pressante a fare in modo che nel corso del relativo iter parlamentare i fondi destinati all’autotrasporto non vengano in alcun modo ridotti, ribadendo che proprio la lettura del mercato dimostra invece l’esigenza di trasformarli in strumenti strutturali”.


VIABILITÀ

Traffico di veicoli pesanti in autostrada: +3,5% nei primi nove mesi del 2017

D

a gennaio a settembre 2017 il traffico di vei c o l i p e s a n t i i n a u t o s t r a d a n e l n o s t r o Pa e s e è a u m e n t a t o d e l 3 , 5 % rispetto allo stesso periodo del 2016. N e l s o l o m e s e d i s e t t e m b r e l ’i n c r e m e n t o del traffico di veicoli pesanti in autostrada è stato del 2,1% rispetto allo stesso mese del 2016. Questi dati sono stati elaborati da Aiscat (Associazione Italiana Società Concessionarie Auto s t r a d e e Tr a f o r i ) e s o n o r e s i n o t i d a l C e n t r o R i c e r c h e C o n t i n e n t a l A u t o c a r r o. L’a u m e n t o r e g i s t r a t o d a l t r a f f i c o d i v e i coli pesanti in autostrada è superiore rispetto a quello registrato per il comparto dei veicoli leggeri (che è stato dello 0,3% a settembre e dell’1,9% nei primi nove mesi del 2017). In totale, secondo i dati elaborati da Aiscat, il traffico in autostrada da gennaio a settembre 2017 è cresciuto del 2,3% rispetto al 2016. “La crescita delle attività di traspor to di merci e persone – sostiene Enrico Moncada, responsabile della Business U n i t Tr u c k R e p l a c e m e n t d i C o n t i n e n t a l Italia – rende ancora più impor tante, p e r le aziende che sono attive in questo settore nel nostro Paese, la possibilità di garantire ai propri clienti la massima operatività, minimizzando quindi i fermi tecnici o per imprevisti. Continental conosce bene le esigenze delle aziende di traspor to e per questo è in grado di mettere a disposizione delle flotte di veicoli pesanti una gamma completa di prodotti e ser vizi che possono aiutarle a rendere più efficiente la propria attività. Anche attraverso la rete Conti360° Fleet S er vices, poi, Continental si configura come un vero e proprio ‘S olution Provider ’ per le aziende di traspor to”.

15 Gennaio 2018


FS INFORMA

IL BUSINESS AL PRIMO POSTO CON FLEET™ 700, LA NUOVA SERIE GARMIN

E

’ disponibile da qualche giorno sul mercato italiano la nuova serie Garmin fleet 7xx (fleet 770, fleet 780 e fleet 790), dispositivi progettati e realizzati per chi opera nel mondo delle flotte, che combinano l’esclusiva esperienza di navigazione Garmin con la versatilità della personalizzazione delle applicazioni. Grazie a questa sinergia i nuovi dispositivi Garmin saranno in grado di assistere al meglio in ogni viaggio o spostamento, consentendo di soddisfare qualsiasi bisogno, dalla scelta del percorso migliore, all’acquisizione della firma come prova di consegna, fino alla compilazione dei moduli relativi ai lavori. La scelta di appoggiarsi sulla piattaforma Android garantisce una vasta gamma di widget e applicazioni, sia quelle tradizionali, dedicate alla messagistica e alla pianifica-

COMPONENTI zione quotidiana, sia quelle custom che il gestore della flotta, o il nostro partner commerciale, può sviluppare e aggiungere all’interfaccia utente. Come anticipato, sono tre i nuovi modelli che si riveleranno essere veri e propri assistenti personali, a partire da fleet 770, estremamente versatile che si presta a essere arricchito di tutte le funzioni dedicate alla propria attività commerciale. Seguono poi fleet 780 che integra una dash cam, e fleet 790 che, grazie al modem integrato Open SIM 3G, garantisce una connessione sempre attiva fornendo un ulteriore canale per l’invio di video, per l’accesso alle applicazioni basate sul cloud, e sostituendo la necessità di un portatile o di un dispositivo palmare. La Dash Cam integrata di fleet 780 e fleet 790 permette di registrare filmati in HD di tutto ciò che accade davanti al veicolo durante il suo percorso: una funzione essenziale anche a fini assicurativi. Se rimossi dalla loro staffa, i due dispositivi, sempre attraverso la

Franz-Josef Paefgen è stato nominato nuovo presidente del Consiglio di Sorveglianza di ZF

D

16 

urante una riunione straordinaria, il Consiglio di Sorveglianza di ZF Friedrichshafen AG ha nomina-

FREE SERVICES MAGAZINE

to come nuovo presidente il Dott. Ing. Franz-Josef Paefgen, il quale succederà al Prof. Dott. Giorgio Behr. Paefgen, rinomato esperto automotive, è membro del Consiglio di Sorveglianza dal 2008. “ZF ha affrontato con successo le sfide dell’industria automotive grazie a una strategia a lungo termine e, nel corso degli ultimi anni, è riuscita a mostrare sviluppi eccellenti. Vogliamo continuare su questa strada”, afferma Paefgen. “I soci accolgono favorevolmente la nomina del rinomato esperto Dott. Paefgen come presidente del Consiglio di Sorveglianza”, spiega Andreas Brand, sindaco della città di Friedrichshafen e rappresentante della Fondazione Zeppelin, insieme a Joachim Meinecke, rappresentante

fotocamera, possono essere utilizzati dagli autisti per la gestione dell’inventario, per acqui sire le prove di consegna attraverso lo scatto di una fotografia, la scansione di un codice a barre e altro ancora. Attraverso connessioni Bluetooth, Wi-Fi e NFC, i tre dispositivi possono collegarsi in modalità wireless ad un transponder dati (black box) o ad altri sensori e periferiche, come ad esempio una telecamera per il monitoraggio del carico o una stampante wireless; possono identificare automaticamente il conducente e sincronizzarne i dati; possono accedere a qualsiasi risorsa web come la propria casella di posta elettronica o accedere al portale Garmin per l’aggiornamento over-the-air delle mappe e del software del dispositivo. Con il supporto 3G in dotazione a fleet 790, è possibile implementare la navigazione in rete così da poter inviare video, accedere alle applicazioni basate su cloud senza la necessità di una black box che si occupi della parte telematica.

della Fondazione Ulderup. A partire dal 1976, Paefgen, esperto nel settore, ha assunto diverse posizioni manageriali nell’industria automotive. Dal 1995 al 2002 è stato membro del Consiglio di Audi AG e dal 1997 ha assunto il ruolo di presidente del Consiglio di Amministrazione. Da marzo 2002 è diventato responsabile per il marchio Bentley e, in veste di procuratore generale di Volkswagen AG, anche per le attività Corporate Research e Motorsports di Volkswagen. Tra il 2003 e il 2005, Paefgen è stato Direttore di Bugatti Engineering GmbH. Dal 2007 fino al suo pensionamento, nel 2011, ha ricoperto il ruolo di Presidente di Bugatti Automobiles S.A.S. e Bugatti International S.A. Secondo Paefgen, “In questo momento, è di vitale importanza consolidarsi e concentrarsi sul nostro business e sulla futura trasformazione dell’industria automotive. Il mio scopo sarà quello di contribuire a questo obiettivo come presidente del Consiglio di Sorveglianza.”


CURIOSITÀ

DIVIETI CIRCOLAZIONE 2018 1.

b) tutte le domeniche dei mesi di

strada il solo trattore, il limite di massa di cui al comma precedente deve essere riferito unicamente al trattore medesimo; la massa del trattore, nel caso in cui quest’ultimo non sia atto al carico, coincide con la tara dello stesso, come risultante dalla carta di circolazione. Tale limitazione non si applica se il trattore circola isolato e sia stato precedentemente sganciato dal semirimorchio in sede di riconsegna per la prosecuzione del trasporto della merce attraverso il sistema intermodale, purché munito di idonea documentazione attestante l’avvenuta riconsegna.

Per i complessi di veicoli costituiti da un trattore ed un semirimorchio, nel caso in cui circoli su

Per conoscere tutti gli altri giorni di divieto potete consultare il nostro calendario che trovate in terza di copertina. È anche staccabile e conservabile! Buona strada!

E’ vietata la circolazione, fuori dai centri abitati, ai veicoli ed ai complessi di veicoli, per il trasporto di cose, di massa complessiva massima autorizzata superiore a 7,5 t, nei giorni festivi e negli altri particolari giorni dell’anno 2018 di seguito elencati:

a) tutte le domeniche dei mesi

di gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio, ottobre, novembre e dicembre, dalle ore 09,00 alle ore 22,00;

giugno, luglio, agosto e settembre, dalle ore 07,00 alle ore 22,00;

Scoprite le nostre

PROPOSTE SPECIALIZZATE: www.stas.be

www.stas.be/ecostar

IMPORTATORE PER L’ITALIA REALTRAILER SRL Via Donella 2 · 46029 Suzzara MN www.realtrailer.it · info@realtrailer.it

17 Gennaio 2018


VIVAVOCE

IL TACHIGRAFO INTELLIGENTE PER LA COMPETITIVITÀ E LA SICUREZZA DELL’AUTOTRASPORTO

L

e tecnologie digitali sono un asset strategico per l’innovazione dell’autotrasporto. Oggi software di ultima generazione permettono di gestire online le flotte e ottimizzare i viaggi, comunicare via app, geo-localizzare mezzi e tragitti, monitorare lo stile di guida, ridurre i consumi e di conseguenza le emissioni. U N E CO S I S T E M A T E C N O LO G I CO In questo ecosistema tecnologico un ruolo centrale viene svolto dal cronotachigrafo digitale, obbligatorio sui veicoli di massa superiore a 3,5 tonnellate. Il dispositivo traccia tutte le operazioni di traspor to, velocità e distanze percorse, il cui corretto utilizzo consente di rispettare la normativa su tempi di guida, pausa e riposi degli autisti professionali, oltre che meglio organizzare l’attività di traspor to. CRONOTACHIGRAFO CUORE DEL SISTEMA Si tratta di uno strumento importante per il rispetto delle regole e la sicurezza s t r a d a l e . Ta n t o c h e l a C o m m i s s i o n e E u r o p e a h a i s t i t u i t o i l Ta c h o g r a p h Fo r u m , organismo consultivo che riunisce esperti riconosciuti dei paesi EU sull’autotraspor to. Durante l’ultimo meeting di dicembre a Bruxelles, i l Ta c h o g r a p h Fo r u m h a f a t t o i l p u n t o sul cronotachigrafo digitale di seconda

g e n e r a z i o n e , o “i n t e l l i g e n t e”, o b b l i g a t o rio dalla metà del 2019 per tutti i nuovi v e i c o l i i m m a t r i c o l a t i . Tr a l e n o v i t à p i ù importanti la geolocalizzazione automatica del veicolo, per rilevare più facilmente eventuali manomissioni del cronotachigrafo, re gi s t r a re i p a s s a g gi d a uno Stato all’altro e individuare le attività di cabotaggio abusivo. Il dispositivo sarà inoltre provvisto di un sistema di comunicazione da remoto che consentirà agli organi d i p o l i z i a d i m i g l i o r a r e l ’e f f i c i e n z a dei controlli stradali. M O N I TO R AG G I O P I Ù E F F I C AC E Queste novità vanno a beneficio del compar to. Un monitoraggio più efficiente dell’autotraspor to e dei controlli consente infatti di intercettare e punire chi fa concorrenza sleale, mentre chi opera in regola potrà vedere ridurre le fermate per i controlli, prevenire infrazioni e sanzioni molto onerose, pianificare e ottimizzare le operazioni di traspor to, con un conseguente aumento della marginalità.

Claudio Carrano Amministratore Delegato di Infogestweb Srl Golia Componente del Tachograph Forum della Commissione Europea

18 

FREE SERVICES MAGAZINE


FIERE

19 Gennaio 2018


VIVAVOCE

ETILOMETRI L’ASAPS È SEMPRE IN PRIMA LINEA

N

el pomeriggio del 06 dicembre 2017, il Presidente ASAPS Giordano BISERNI è stato ospite della trasmissione radiofonica di Emanuela FALCETTI su RAI Radio 1, “Italia sotto inchiesta”, per parlare del problema connesso alle “revisioni “ degli etilometri, strumento essenziale per gli operatori di polizia nel contrasto delle guide in stato di ebrezza. Da non dimenticare che questa violazione è una delle più gravi nel campo dell’infortunistica stradale.

ETILOMETRI Come già denunciato dall’ASPAS, correva, ad esempio il mese di ottobre 2016, quando il Presidente così dichiarava: “Possono gli artificieri disinnescare ordigni senza strumentazione idonee? Possono le forze dell’ordine svolgere una attività di prevenzione e anche di repressione in un momento in cui torna ad aumentare il parco veicolare e il traffico sulle strade ed autostrade in Italia? Quali azioni possono mettere in campo gli organi di polizia stradale di fronte ai nuovi reati di omicidio stradale e lesioni personali stradali, se per accertare l’ebbrezza non si dispone di etilometri? Occorrerà riempire i Ponto Soccorsi cittadini per sottoporre ad esami migliaia di automobilisti prima di smaltire l’arretrato?”

MANCANO LE REVISIONI Queste erano delle domande che il Presidente Giordano BISERNI si poneva più di un anno fa, emerse a seguito dei monitoraggi svolti a livello nazionale dell’associazione sugli etilometri, bloccati da mesi in

attesa della revisione annuale. Oggi, si può affermare che, usando una terminologia stradale, si è creato un ingorgo nel senso unico dell’unico stabilimento autorizzato alla taratura annuale degli etilometri.

PER FORTUNA ASAPS C’È Dalle notizie di stampa, si apprende che da quasi un anno è fermo il Centro con sede a Roma, attualmente è in funzione solamente quello di Milano. La metafora usata del Presidente Biserni nella trasmissione è stata: “la Polizia esce in pattuglia con armi sprovviste di munizioni.” I numeri, delle tarature si possono così riassumete: di 2.075 etilometri consegnati dalle forze di polizia nel corso dell’anno, ne sono stati testati 1.565 e altri 510 sono ancora in attesa per le prove. Penso che di fronte a questi numeri ogni commento sulla sicurezza stradale è..., per fortuna che ASAPS c’è, mi viene da dire e che ogni giorno “combatte” per la sicurezza stradale schierandosi al fianco delle forze dell’ordine. .

GIROLAMO SIMONATO Comandante Polizia Locale di Montagnana (PD) 20 

FREE SERVICES MAGAZINE


www.viasatfleet.com fleet@viasatonline.it

21 Gennaio 2018


SPECIALE VIVAVOCE

Non ci servono medici“pietosi” I dati non collimano. Da un lato l’Unrae ci dice che il mercato dei veicoli sopra le 3,5 tonnellate di ppt pur mantenendo un leggero segno positivo, ha fatto registrare negli ultimi mesi del 2017 una flessione preoccupante, a volte davvero signicativa. Dall’altro il Centro Ricerche Continental Autocarro che invece afferma che sulle nostre autostrade hanno circolato lo scorso anno un numero davvero non trascurabile di camion, con un aumento ragguardevole rispetto al 2016. I DATI Da gennaio a settembre, per la precisione, 2017 il traffico di veicoli pesanti in autostrada nel nostro Paese è aumentato del 3,5% rispetto allo stesso periodo del 2016. Nel solo mese di settembre l’incremento del traffico di veicoli pesanti in autostrada è stato del 2,1% rispetto allo stesso mese del 2016. Questi dati sono stati elaborati da Aiscat (Associazione Italiana Società Concessionarie Autostrade e Trafori) e sono resi noti dal Centro Ricerche Continental Autocarro. L’aumento registrato dal traffico di veicoli pesanti in autostrada è superiore rispetto a quello registrato per il comparto dei veicoli leggeri (che è stato dello 0,3% a settembre e dell’1,9% nei primi nove mesi del 2017). In totale, secondo i dati elaborati da Aiscat, il traffico in autostrada da gennaio a settembre 2017 è cresciuto del 2,3% rispetto al 2016. L’UNRAE Secondo invece gli esperti dell’Unrae, per i primi undici mesi del 2017 il dato cumulato porta ancora un segno positivo del 4,3% rispetto allo stesso periodo del 2016 (con 21.384 unità immatricolate contro 20.502). Positivo il comparto dei veicoli pesanti con massa totale a terra uguale o superiore alle 16t, che pure se in diminuzione rispetto ad ottobre, registra un andamento in novembre 2017 corrispondente a +5,3% sul novembre 2016 (con

1.960 unità contro 1.862). Il cumulato dei primi undici mesi del 2017, con 17.206 unità immatricolate contro le 15.839 del 2016, denuncia un incremento dell’8,6% rispetto allo stesso periodo del 2016. “In queste condizioni – ha giustamente osservato Fenoglio, Presidente della Sezione Veicoli Industriali di UNRAE, l’Associazione delle Case automobilistiche estere – sarà necessario attendere le stime di dicembre per poter avanzare ipotesi attendibili sul mercato complessivo dei veicoli industriali nel 2017 e fare un confronto ragionato col 2016. Molto azzardato comunque un qualsiasi pronostico sull’andamento 2018. LA NOSTRA OPINIONE Al momento in cui scriviamo queste righe il dato finale del 2017 non è stato ancora reso pubblico, ma non crediamo farebbe grande differenza. Il fatto è che l’andamento non è determinato a nostro avviso da una reale ripresa strutturale del Paese, ma dall’erogazione o meno di sostanziosi incentivi che, certo, rappresentano nell’immediato una boccata di ossigeno per le imprese ma non risolvono il problema ne sul medio ne sul lungo termine. L’autotrasporto è una filiera cruciale per il paese e nello stesso tempo è un indicatore fondamentale dello stato di salute della sua economia: al momento l’Italia ha una bruttissima influenza che potrebbe diventare polmonite e non sarà un medico pietoso che somministra solo paracetamolo a riportarla in salute. BUON ANNO!

SONIA PAMPURI Direttore Responsabile Free Services Magazine 2222     FREE FREESERVICES SERVICES MAGAZINE MAGAZINE


23 Gennaio 2018


ATTUALITA’

Camionisti Vs Automobilisti: Miti da sfatare! Di Barbara Adriani

24 

FREE SERVICES MAGAZINE


I

n strada, come nella giungla, molto spesso vige la regola del più forte – e grande. Il rapporto tra mezzi leggeri (auto) e mezzi pesanti non è sempre facile: non sono rari i battibecchi (più o meno accesi) tra automobilisti e camionisti, ma non bisogna fare l’errore di cadere in stereotipi che non rappresentato più la realtà. IL SONDAGGIO DKV Euro Service ha condotto in Italia un sondaggio sui camionisti per comprendere meglio il rapporto tra queste due categorie di guidatori, sfatando alcuni miti e confermandone altri.Gran parte degli intervistati (48%) dimostra molto rispetto nei confronti dei più piccoli, dichiarando di prestare molta attenzione per evitare di causare incidenti, più pericolosi per le auto che per il camion. Il 23% si sentirebbe più sicuro se sulle strade ci fossero solo mezzi pesanti, mentre il 12% ne ignora proprio l’esistenza.

IL 48% DEI TRUCKER DICHIARA RISPETTO PER I PIÙ PICCOLI, IL 59% LI RITIENE IRRISPETTOSI E IL 48% PENSA CHE LE DONNE GUIDINO MEGLIO DI ALCUNI UOMINI

CONVIVENZA GESTIBILE La maggioranza dei camionisti (59%) pensa che gli automobilisti siano spesso irrispettosi nei confronti di chi al volante ci lavora, ma un buon 29% ritiene che la convivenza si difficile ma comunque gestibile con il rispetto delle regole da parte di tutti. Solo il 6% vede questa convivenza “obbligata”. E come si sentono invece considerati da chi guida le auto? Il 52% si sente considerato ancora come un energumeno maleducato e primitivo, il 35% crede di intimorire per via della stazza del mezzo, mentre solo il 10% pensa che gli automobilisti abbiano rispetto per chi fa un lavoro così duro. SFANALARE PERCHÉ? E’ stato chiesto ai trucker quale sia la prima cosa che viene in mente allo “sfanalare” di un’auto: il 42% pensa subito che sia una segnalazione di anomalia del camion, il 22% a una lamentela, mentre il 20% si fa autocritica cercando di capire se ha compiuto una scorrettezza senza volerlo. Solo il 16% resta fedele allo stereotipo, rimandando il confronto (più o meno animato) al successivo autogrill. LE DONNE GUIDANO MEGLIO La smentita più grande al mito del camionista, invece, si ha quando si parla di gentil sesso: vero è che il 22% la segnala subito ai colleghi e il 20% le considera ancora un pericolo al volante, ma quasi la metà dei camionisti (48%) ritiene che guidino meglio di certi uomini! UNA NUOVA IMMAGINE Dal sondaggio realizzato, emerge quindi che la figura del camionista non è più “ruvida” come nell’immaginario di una volta: promotori del rispetto del codice stradale, corretti con tutti i guidatori senza distinzione di “taglia” e disposti a condividere la strada anche con i più piccoli!

25 Gennaio 2018


ATTUALITA’

UN PARCO CIRCOLANTE TROPPO “VINTAGE” di Barbara Adriani

IN ITALIA L’ETÀ MEDIA DEI VEICOLI COMMERCIALI MEDI E PESANTI È DI 13,2 ANNIUN DATO SUPERIORE A QUELLO MEDIO EUROPEO, CHE È DI 11,7 ANNI

I

n Italia l’età media dei veicoli commerciali medi e pesanti (e cioè con PTT maggiore di 3,5 tonnellate) in circolazione è di 13,2 anni. Questo dato, che emerge da un’elaborazione del Centro Ricerche Continental Autocarro su dati Acea, è nettamente superiore al dato medio registrato nell’intera Unione Europea, che è di 11,7 anni. In Italia l’età media del parco circolante di veicoli commerciali medi e pesanti è

26 

FREE SERVICES MAGAZINE

maggiore anche rispetto a quella dei maggiori paesi europei (Germania, Francia, Regno Unito e Spagna). AUMENTO IMMATRICOLAZIONI PESANTI L’aumento delle immatricolazioni di veicoli commerciali può accelerare il processo di ricambio del parco circolante, togliendo dalla strada i mezzi più vecchi, più inquinanti e meno sicuri, con effetti positivi

anche sulla diminuzione dell’età media dei mezzi in circolazione. In ogni caso già oggi è possibile per le aziende di trasporto ottenere una gestione più efficiente, più sicura e meno inquinante dei mezzi della loro flotta. Proprio con queste finalità Continental ha sviluppato il programma Conti360° Fleet Services, che raggruppa un insieme di prodotti e servizi su misura per le flotte di veicoli pesanti.


GESTIONE PIÙ EFFICENTE Di Conti360° fa parte, ad esempio, un sistema di reportistica che consente di avere sempre sotto controllo i costi di gestione, il Fleet Management Report di Conti360°, e anche componenti tecnologici come il ContiPressureCheck, un dispositivo in grado di monitorare pressione e temperatura in esercizio di ogni singolo pneumatico fornendo al conducente informazioni in tempo reale. Questo stru-

mento, unito alla elevata qualità di pneumatici appositamente progettati per il trasporto di merci e persone, contribuisce in modo essenziale ad elevare gli standard di sicurezza della flotta. “Grazie ai prodotti ed ai servizi di alta qualità che mette in campo – sottolinea Enrico Moncada, Responsabile della Business Unit Truck Replacement di Continental Italia – Continental si sta affermando sempre di più come Solution Provider vin-

cente e come un punto di riferimento per le esigenze delle aziende di trasporto”. Elemento chiave dell’offerta Continental è il network dei punti di vendita e assistenza Conti360°. Il Network Conti360° è in grado di fornire servizi su tutto il territorio nazionale con standard di qualità uniformi e di essere il punto di contatto attraverso il quale avviene la distribuzione dei prodotti a tutte le aziende di trasporto.

27 Gennaio 2018


MONDO TRUCK

I NUOVI VEICOLI DAF CF E XF SONO STATI INSIGNITI DEL TITOLO “INTERNATIONAL TRUCK OF THE YEAR” di Gabriele Bondioli

UNA GIURIA INDIPENDENTE, FORMATA DAI MAGGIORI GIORNALISTI SPECIALIZZATI NEL TRASPORTO SU STRADA, PROVENIENTI DA 23 PAESI EUROPEI, HA INSIGNITO I NUOVI VEICOLI DAF CF E XF DEL TITOLO “INTERNATIONAL TRUCK OF THE YEAR 2018” 28 

FREE SERVICES MAGAZINE


29 Gennaio 2018


MONDO TRUCK

I

nuovi DAF CF e XF sono caratterizzati da una catena cinematica completamente nuova con trasmissione e assale posteriore altamente efficienti. Inoltre, grazie ai nuovi impianti di post-trattamento compatti, al software sofisticato e ai miglioramenti aerodinamici, queste innovazioni offrono un incremento in termini di risparmio carburante e un’incredibile riduzione fino al l 7% delle emissioni di CO2. Con le configurazioni dei nuovi veicoli si ottiene una riduzione della tara fino a 300 kg e consentono di migliorare ulteriormente l’efficienza operativa del cliente.

30 

FREE SERVICES MAGAZINE

NUOVO STANDARD PER LE PRESTAZIONI GENERALI “Il premio annuale viene assegnato a un nuovo veicolo o a una nuova gamma di modelli per il contributo più importante fornito in termini di efficienza del trasporto su strada; i criteri di selezione sono vari e importanti, inclusi innovazione tecnologica, comfort del conducente, sicurezza stradale, guidabilità, risparmio car-


IL PREMIO ANNUALE VIENE ASSEGNATO A UN NUOVO VEICOLO O A UNA NUOVA GAMMA DI MODELLI PER IL CONTRIBUTO PIÙ IMPORTANTE FORNITO IN TERMINI DI EFFICIENZA DEL TRASPORTO SU STRADA burante, l’impatto ambientale e “costo totale di gestione”, ha commentato Gianenrico Griffini, presidente della giuria. “Con l’introduzione delle nuove serie CF e XF, DAF mette a disposizione dei clienti una gamma di veicoli medi e pesanti che

definisce un nuovo standard di efficienza della trasmissione e delle prestazioni generali”. UN GRANDE RICONOSCIMENTO Il presidente di DAF Trucks Preston Feight ha ricevuto per conto dei 10.000 dipendenti DAF

in tutta Europa, il prestigioso premio “International Truck of the Year 2018”. “Questo premio appartiene a ogni membro dell’organizzazione DAF”, ha aggiunto. “Abbiamo lavorato con grande impegno per migliorare ulteriormente i migliori veicoli oggi sul mercato. Il risultato sono i nuovi veicoli CF e XF che rappresentano l’eccellenza allo stato puro. È fantastico vedere il proprio lavoro riconosciuto con un premio così prestigioso. Inoltre, il premio “International Truck of the Year 2018” è un riconoscimento anche per i nostri fornitori e concessionari, e, cosa più importante, è un tributo per tutti i clienti che hanno scelto o sceglieranno i nuovi veicoli DAF CF o XF. La giuria commentato che questi veicoli sono in prima posizione nel percorso dell’efficienza dei trasporti. Cosa dire di più?”

31 Gennaio 2018


MONDO TRUCK

IVECO ANCORA PROTAGONISTA DELLA SOSTENIBILITA’ CHE AVANZA! a cura della redazione

IVECO CONDIVIDE IL COMUNE IMPEGNO DI BRIXIA FINANZIARIA E LIQUIGAS VERSO UN TRASPORTO PIÙ PULITO E SOSTENIBILE, PARTECIPANDO ALL’INAUGURAZIONE DELLA STAZIONE DI RIFORNIMENTO A GAS NATURALE LIQUEFATTO A FIORENZUOLA D’ARDA, CON DUE IVECO STRALIS NATURAL POWER DA 400 E 460CV 32 

FREE SERVICES MAGAZINE


E

’ stata inaugurata nelle scorse settimane a Fiorenzuola d’Arda, nella provincia piacentina, una nuova stazione di distribuzione di metano, nata dalla sinergia di due aziende leader nel nostro Paese nel campo della distribuzione di combustibili, che hanno deciso di reindirizzare una parte della loro attività, per rispondere alla progressiva tendenza verso un trasporto sostenibile dimostrata dagli operatori del trasporto e della logistica. Nel parco mezzi di questi flottisti compare, infatti, un numero sempre maggiore di veicoli a trazioni alternative, a testimonianza dell’interesse diffuso per temi sensibili quali ambiente, risparmio, costo totale d’esercizio (TCO) NUOVO IMPIANTO A FIORENZUOLA D’ADDA Il nuovo impianto di Fiorenzuola d’Arda, che erogherà LNG (Gas Naturale Liquefatto) e CNG (Gas Naturale Compresso) destinata al servizio del traffico pesante e leggero, sorge in un’area geografica strategica, attraversata da importanti arterie di comunicazione, dove hanno sede anche numerose realtà produttive e logistiche. PROTAGONISTI, BRIXIA FINANZIARIA E LIQUIGAS Brixia Finanziaria, è una realtà leader in Italia nella distribuzione di carburante per autotrazione e ha commentato, attraverso la voce dell’Amministratore Delegato, Giuliano Paterlini: “Il LNG costituisce un importante elemento di innovazione nel settore

dei trasporti, grazie alle proprie caratteristiche, che lo rendono maggiormente efficiente e sostenibile a livello ambientale. Credo per questo che sia destinato ad assumere un ruolo sempre più rilevante nell’ambito dell’autotrazione in Italia” e prosegue: “La scelta per l’apertura del nuovo impianto di rifornimento è ricaduta su Fiorenzuola d’Arda in virtù dell’ubicazione geografica, in prossimità di importanti vie di comunicazione e snodi logistici in cui operano numerose società di trasporto”. IVECO LEADER IN SOSTENIBILITÀ In questa occasione Iveco ha potuto illustrare ai presenti il processo e i benefici di questa innovativa alimentazione. Il Brand, che vanta un’esperienza ventennale nell’ambito dei combustibili alternativi e che ha sviluppato nuove tecnologie e soluzioni per una ulteriore riduzione dell’impatto ambientale del settore dei trasporti, era presente con due Stralis NP: un 400 CV, utilizzato per effettuare il primo rifornimento, e il nuovo 460 CV, mezzo pesante alimentato a gas naturale, che non ha nulla da invidiare alle corrispondenti versioni diesel quanto a potenza, comfort e tecnologia del cambio, con l’autonomia necessaria per affrontare agevolmente le missioni a lungo raggio, fino a 1600 km nella variante doppio serbatoio. L’aspirazione ad un trasporto pulito e sostenibile è pertanto realtà tangibile grazie ad una tecnologia, quella di IVECO, già disponibile.

33 Gennaio 2018


MONDO TRUCK

SCANIA: NUOVE SOLUZIONI PER IL TRASPORTO URBANO SOSTENIBILE a cura della redazione

34 

FREE SERVICES MAGAZINE


IL LANCIO DELLA NUOVA GENERAZIONE DI VEICOLI PROSEGUE CON L’INTRODUZIONE DI SOLUZIONI SOSTENIBILI PER LA DISTRIBUZIONE, VEICOLI PER LA RACCOLTA RIFIUTI, DI EMERGENZA E ANTINCENDIO CHE OPERANOIN CONTESTI URBANI, IN LINEA CON LA FILOSOFIA “HERE AND NOW” DI SCANIA

S

cania si appresta ad entrare nella terza fase del piano di lancio della nuova generazione di veicoli destinati ai mercati europei. Focus sulle applicazioni della distribuzione e del trasporto sia in ambito urbano che extraurbano, sui veicoli per la raccolta rifiuti e di emergenza. La mobilità in ambito urbano, infatti, è di fondamentale importanza per consentire alle città di essere maggiormente efficienti e di diventare sempre più attraenti e sostenibili.

LEADER DEL TRASPORTO SOSTENIBILE “In qualità di leader nel trasporto sostenibile, il nostro obiettivo è consentire ai clienti di poter affrontare molteplici sfide come il traffico, la sicurezza, il rispetto dell’ambiente e l’economia operativa totale, migliorando allo stesso tempo le condizioni di lavoro”, afferma Alexander Vlaskamp, Senior Vice President Scania Trucks. “Con il lancio di questi nuovi prodotti e servizi, siamo in grado di proporre ad ogni cliente un’offerta sempre più “su misura”, sostenibile e profittevole rispetto agli altri produttori”.

GAMMA VERSATILE “Scania ha intrapreso la decisione strategica di aggiungere nuovi servizi e una gamma di prodotti estremamente versatile sia per quanto riguarda i motori che le cabine”, afferma Vlaskamp. “La possibilità per gli operatori e i buyer del settore dei trasporti di adottare una soluzione “su misura”, grazie ad un rapporto di partnership con Scania, sta facendo importanti passi avanti. La sostenibilità è l’elemento chiave per le città di tutto il mondo”.

35 Gennaio 2018


MONDO TRUCK

NUOVE BATTERIE PER UN CONFORT GLOBALE a cura della redazione

VOLVO TRUCKS STA INTRODUCENDO UN NUOVO SISTEMA DI BATTERIE PER VOLVO FH E VOLVO FM, CHE FORNISCE ENERGIA SUFFICIENTE PER TUTTE LE FUNZIONI IN CABINA RIDUCENDO ANCHE IL RISCHIO DI FERMO DOVUTO A BATTERIE SCARICHE

I

conducenti possono beneficiare di un maggior comfort e migliori condizioni, sapendo di avere abbastanza energia per le loro esigenze, con il minimo rischio di scaricare tutta la potenza dalle batterie di avviamento”, afferma Samuel Nerdal, Product Manager Electrical and Electronics di Volvo Trucks. Il nuovo sistema ha due set di batterie separate: uno per l’av-

36 

FREE SERVICES MAGAZINE

viamento del motore e l’altro per tutte le altre apparecchiature elettriche in cabina. L’unica funzione della batteria di avviamento è di mettere in moto il veicolo. Tutte le altre strumentazioni come il dispositivo di raffreddamento e riscaldamento del parcheggio, il frigorifero, il sistema multimediale e l’attrezzatura personale compresi computer portatili, telefoni cellulari e tablet sono alimentati da batterie gel separate. TECNOLOGIA A GEL Utilizzando la tecnologia a gel, la nuova soluzione può soddisfare i requisiti energetici sempre più elevati richiesti da molti clienti oggi. Rispetto alle tradizionali batterie piombo-acido, la tecnologia gel ha la capacità di mantenere alte concentrazioni di energia per lunghi periodi di tempo. Questi benefici possono essere visti principalmente nelle attività di traspor to a lunga distanza e in climi molto caldi o freddi. Anche nelle notti invernali, l’autista può godersi un buon riposo

notturno senza dover alzarsi e avviare il motore per ricaricare le batterie “, spiega Samuel Nerdal.Un minor numero di avviamenti del motore significa anche minori consumi e riduzione dell’impatto ambientale. “Un camion parcheggiato con un motore al minimo consuma circa tre litri di carburante all’ora. Con la nostra soluzione, è possibile ridurre al minimo i tempi di inattività e quindi ridurre significativamente i costi del carburante “, afferma Samuel Nerdal. Le nuove batterie gel offrono una durata di vita molto più lunga rispetto alle batterie al piombo tradizionali, oltre a un maggior numero di cicli di ricarica. Infatti, durante i cicli difficili, le batterie del gel durano almeno 10-15 volte più a lungo. “Il nostro sistema di batterie non solo soddisfa le elevate esigenze di oggi per un approvvigionamento elettrico sicuro, ma contribuisce anche ad aumentare i tempi di attività dei veicoli e a ridurre i costi operativi. Questa è una soluzione a beneficio di molti clienti “, afferma Samuel Nerdal.


37 Gennaio 2018


MONDO TRUCK

ILTEAM ITALIANO AL GLOBALTECHMASTERS TRUCK 2017

L’ITALIA È DA SEMPRE PROTAGONISTA NELLA COMPETIZIONE INTERNAZIONALE ORGANIZZATA DA DAIMLER AG 38 

FREE SERVICES MAGAZINE


L

’Italia è da sempre protagonista nella competizione internazionale organizzata da Daimler AG. La vittoria nel 2017 conferma la qualità dei tecnici post-vendita italiani che già nel 2013 e nel 2011 si erano aggiudicati rispettivamente il 2° ed il 1° posto. Il risultato è stato raggiunto grazie alla continua formazione di altissima qualità del personale di assistenza. Grazie alle diverse capacità dei singoli membri di un team, nasce lo spirito di squadra che stimola l’efficienza e la motivazione del personale di assistenza delle officine Mercedes-Benz in tutto il mondo. “Siamo orgogliosi dei risultati ottenuti dal team italiano al Global TechMasters Truck 2017. La qualità delle prestazioni nell’ambito dell’assistenza e degli interventi d’officina è fondamentale per la massima soddisfazione dei nostri Clienti, il risultato raggiunto in quest’occasione è sen’altro dovuto all’ampia rosa di candidati altamente qualificati che abbiamo all’interno della nostra Rete. Attraverso questa competizione, riusciamo ogni anno a rinnovare la motivazione e la voglia di migliorare costantemente di tutti i collaboratori che operano nell’After-Sales presso la Rete di concessionarie MercedesBenz sul territorio italiano”, ha dichiarato Giosafatte Mondelli, Direttore Post-vendita Truck in Mercedes-Benz Italia.

IL RISULTATO È STATO RAGGIUNTO GRAZIE ALLA CONTINUA FORMAZIONE DI ALTISSIMA QUALITÀ DEL PERSONALE DI ASSISTENZA I COMPONENTI DEL TEAM ITALIANO AL GLOBAL TECHMASTERS TRUCK 2017 Consulente Tecnico: Gianluca Sala Autorama s.r.l. Tecnico di Diagnosi: Marco Bianchi Max Service s.r.l. Tecnico di Manutenzione: Guido Pighi Gino S.p.A. Venditore ricambi ed accessori: Andrea Zambon Trivellato S.p.A. Coach: Gabriele Lovati Mercedes-Benz Italia S.p.A. Coach: Fabio Cirilli Mercedes-Benz Italia S.p.A Coach: Vittorio Barrese Mercedes-Benz Italia S.p.A

39 Gennaio 2018


MONDO VAN

IVECO CAMPIONE DI SOSTENIBILITÀ: LA GAMMA DAILY a cura della Redazione

DAILY BLUE POWER – LA NUOVA GAMMA SOSTENIBILE DI IVECO PER MUOVERSI SENZA CONFINI NELLE AREE URBANE – È STATA VOTATA “ INTERNATIONAL VAN OF THE YEAR 2018” DA UNA GIURIA DI 25 GIORNALISTI ESPERTI NEL CAMPO DEI VEICOLI COMMERCIALI PROVENIENTI DA TUTTA EUROPA

40 

FREE SERVICES MAGAZINE


41 Gennaio 2018


MONDO VAN

L

a nuova gamma Daily Blue Power è stata incoronata vincitrice del titolo International Van of the Year 2018 in occasione di Solutrans, la fiera internazionale dedicata al settore del trasporto su strada tenutasi a Lione, in Francia. VITTORIA MERITATA A PIENO La nuova gamma Iveco di furgoni e cabinati del segmento leggero ha lottato duramente con la concorrenza per aggiudicarsi la vittoria, che torna nuovamente dopo soli tre anni da quando il Daily vinse il titolo nel 2015. Nel consegnare il prestigioso premio, che riconosce l’impegno del brand nell’utilizzo di tecnologie orientate alla sostenibilità, i giudici hanno affermato concordi che la gamma Daily Blue Power “riunisce le principali soluzioni effettivamente praticabili per ridurre l’impatto ambientale dei veicoli commerciali leggeri nelle missioni urbane e suburbane”. Hanno sottolineato il fatto che con questa gamma, “Iveco

42 

FREE SERVICES MAGAZINE

mette a disposizione i veicoli sostenibili richiesti dal mercato” e che “le tecnologie elettriche, a gas naturale e scr impiegate sono tutte soluzioni comprovate sviluppate da Iveco”. La giuria è rimasta particolarmente impressionata dal livello di innovazione tecnica della nuova gamma della casa torinese e dal fatto che “il nuovo

motore diesel RDE sia stato presentato ora - con tre anni di anticipo rispetto all’entrata in vigore della normativa UE per i furgoni - ben prima di qualunque altro concorrente”, nonché dall’assoluto piacere di guida del Daily Hi-Matic oggi disponibile anche nella versione Natural Power. LE MOTIVAZIONI Jarlath Sweeney, presidente della giuria dell’International Van of the Year, ha voluto riassumere così il voto: “Congratulazioni a IVECO per gli incredibili traguardi raggiunti nello sviluppo della gamma Daily Blue Power. IVECO è sempre stato in prima linea per promuovere la sostenibilità nel segmento degli LCV e la nuova gamma Daily Blue Power non fa altro che riconfermare tale posizione”. Dopo la premiazione, Pierre Lahutte, IVECO Brand President, ha commentato: “Nell’anno del suo 40° anniversario, il Daily è stato eletto “International Van of the Year” per la terza volta. Oltre a omaggiare un prodotto apprezzato e di grande successo, questo premio riconosce gli incredibili sforzi di IVECO per contribuire in


maniera decisiva a rendere più pulita l’aria delle città nelle quali viviamo e ridurre le emissioni di CO2. I veicoli Daily Blue Power in versione elettrica, a gas naturale e nella configurazione diesel più avanzata attualmente disponibile sono i primi e gli unici ad offrire ben tre possibilità di scelta che anticipano le normative sempre più stringenti sull’accesso ai centri urbani. In questo modo tutelano l’investimento del cliente e gli forniscono il vantaggio competitivo necessario a sviluppare un’attività realmente sostenibile”. UNA GAMMA UNICA Presentata a livello internazionale a ottobre 2017, la gamma Daily Blue Power è unica nel mercato, poiché permette ai clienti di scegliere, fra tre diverse tecnologie, quella maggiormente rispondente ai requisiti specifici di ciascuna missione o attività. LA LINE-UP Daily Electric: un veicolo a emissioni zero, progettato per operare nelle città soggette alle maggiori limitazioni al traffico, che vanta un’autonomia fino a 200 km in condizioni urbane reali e prestazioni della batteria ottimizzate per tutte le condizioni climatiche. La modalità di carica rapida in sole 2 ore, la funzione di guida Eco-Power e la tecnologia di frenata rigenerativa concorrono a migliorare ulteriormente l’efficienza del veicolo. Daily Euro 6 RDE 2020 Ready: il veicolo commerciale leggero diesel più avanzato del mercato, nonché il primo ad essere stato collaudato e certificato sulla base delle normative RDE (emissioni di guida reali). Questo modello anticipa gli impegnativi obiettivi ambientali del 2020 con una soluzione verificata dall’organizzazione indipendente TNO (Netherlands Organisation for Applied Scientific Research) e disponibile già da oggi. La potenza è erogata da un motore appositamente dimensionato, il modello F1A da 2,3 litri di IVECO, che

è stato completamente riprogettato nel 2016 e offre una maggiore cilindrata rispetto ad altri costruttori, garantendo una durata superiore ed emissioni di NOx in condizioni di guida reali estremamente ridotte. Il Daily Euro 6 RDE 2020 Ready è inoltre estremamente efficiente dal punto di vista dei consumi poichè utilizza fino al 7% di carburante in meno rispetto alla versione attuale, grazie al sistema Start&Stop e agli pneumatici eco-compatibili Michelin Agilis+. 3 Daily Hi-Matic Natural Power: il primo LCV a gas naturale compresso del settore, dotato di esclusivo cambio automatico a 8 rapporti, che garantisce un assoluto piacere di guida. Veicolo urbano incredibilmente silenzioso, progettato con una grande attenzione alla riduzione delle emissioni,

si caratterizza per la robustezza, le prestazioni e l’affidabilità che hanno reso famoso il Daily e assicura al contempo maggior comfort, un risparmio di carburante del 2,5% superiore rispetto ai modelli a cambio manuale e una guidabilità eccezionale. Il motore F1C da 3 litri sprigiona 136 CV di potenza e offre la migliore coppia della categoria (350 Nm), producendo il 76% in meno di particolato (PM) e il 12% in meno di NOx rispetto al suo equivalente diesel Euro VI da 3 litri. In condizioni di guida urbane reali le emissioni di CO2 sono di norma del 3% inferiori rispetto al diesel ma possono scendere ulteriormente fino al 5% grazie all’avanzato cambio HiMatic. Se si utilizza il biometano, poi, tali emissioni arrivano a rasentare lo zero, con una riduzione del 95%.

UN VEICOLO A EMISSIONI ZERO, PROGETTATO PER OPERARE NELLE CITTÀ SOGGETTE ALLE MAGGIORI LIMITAZIONI AL TRAFFICO, CHE VANTA UN’AUTONOMIA FINO A 200 KM IN CONDIZIONI URBANE REALI

43 Gennaio 2018


MONDO VAN

RENAULT TWIZY

ACCOMPAGNA LA 2° EDIZIONE DEL PROGETTO AURIGA a cura della Redazione

500 ALLIEVI A SCUOLA DI SICUREZZA DA RENAULT A BORDO DEL SUO QUADRICICLO ELETTRICO 44 

FREE SERVICES MAGAZINE


I

l problema della sicurezza stradale, molto dibattuto nel nostro Paese, assume spesso contorni allarmistici, soprattutto quando ad essere coinvolti sono i giovani. I dati sulla mortalità giovanile causata da incidenti stradali sono preoccupanti; tra le cause: la sfida del pericolo, l’incoscienza, l’immaturità, la ricerca di emozioni estreme. L’IMPEGNO DI RENAULT Renault, costruttore automobilistico da sempre impegnato, con gli automobilisti e gli organi istituzionali, nella promozione della guida sicura e del rispetto delle norme di sicurezza, fin dalla fase produttiva della sua gamma di veicoli, ha scelto di supportare il progetto Auriga- nato dalla collaborazione tra l’Agenzia della Regione Lazio per la mobilità ed il Centro di Guida Sicura ACI-SARA Vallelungascaturito proprio dalla necessità di informazione/ formazione sul tema della sicurezza stradale.

BENEFICIARI DEL PROGETTO, TUTTI GLI STUDENTI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO DEL LAZIO, TRA I 14 ED I 18 ANNI, CON PARTICOLARE RIGUARDO PER GLI STUDENTI IN POSSESSO DI PATENTINO PER CICLOMOTORI

PROTAGONSITA TWIZY I corsi, che si svolgono dal mese di ottobre e proseguiranno per tutto il mese di novembre e dicembre, prevedono una prima sessione teorica nelle scuole, in cui attraverso l’utilizzo di materiale multimediale si instaura un confronto dinamico con gli studenti sul tema della sicurezza stradale, ed una seconda fase pratica nelle aree di esercizio del Centro di Guida Sicura ACI-SARA di Vallelunga. Ad accompagnare gli allievi in questa seconda sessione Renault Twizy, il quadriciclo 100% elettrico che ha letteralmente rivoluzionato il concetto di mobilità urbana, conquistando con le sue forme futuristiche e irriverenti e la sua energia positiva. Circa 500 allievi, infatti, a bordo del quadriciclo elettrico, vengono istruiti sui principi fondamentali della guida in sicurezza, come ad esempio la corretta posizione di guida, la frenata di emergenza e l’inserimento in curva.

OBIETTIVO ADOLESCENTI Beneficiari del progetto, tutti gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado del Lazio, tra i 14 ed i 18 anni, con particolare riguardo per gli studenti in possesso di patentino per ciclomotori, che sono stati selezionati per corsi di guida sicura presso il Centro di Guida Sicura ACI-SARA di Vallelunga.

45 Gennaio 2018


MONDO VAN

AMAROK VINCE IL PREMIO “INTERNATIONAL PICK-UP AWARD 2018” a cura della Redazione

I MEMBRI DELLA GIURIA DI VAN OF THE YEAR ASSEGNANO IL PREMIO INTERNATIONAL PICK-UP AWARD AD AMAROK, PARTE DELLA GAMMA VOLKSWAGEN VEICOLI COMMERCIALI 46 

FREE SERVICES MAGAZINE


A

marok, parte della gamma Volkswagen Veicoli Commerciali, ha vinto il premio “International pick-up award 2018” (IPUA 2018). Come il suo predecessore nel 2010, il nuovo Amarok, ora con motori V6 a coppia elevata, è riuscito a conquistare anche la giuria del mondo dei trasporti. SODDISFAZIONE “Noi siamo estremamente lieti di aver ricevuto questo premio e siamo onorati dalla decisione presa da questa giuria di esperti a livello internazionale. Con il nuovo Amarok abbiamo, ancora una volta, ascoltato i desideri della clientela e siamo stati in grado di ottenere più potenza, più coppia e anche migliori capacità di impiego su qualsiasi terreno. Questo è qualcosa in più di puro lusso e lifestyle”, ha affermato il dott. Eckhard Scholz, presidente del consiglio di amministrazione di Volkswagen Veicoli Commerciali, alla presentazione dell’International pick-up award 2018 a Lione. “Prometto che continueremo a fornire le migliori soluzioni ai nostri clienti al fine di semplificare quotidianamente sia la loro vita che il loro lavoro”, ha sottolineato inoltre Scholz. IL MIGLIOR PICK-UP La giuria ha valutato Amarok come emblema del modo di dire “lavorare sodo, giocare duro”, un elemento assolutamente centrale all’interno del segmento pick-up e, inoltre, ha descritto l’Amarok come un “cavallo di battaglia di prim’ordine”. Il design ben definito, le sensazioni trasmesse e le finiture di alta qualità sono stati specificamente citati

dalla giuria come fattori determinanti ai fini della loro decisione. Anche la cabina doppia con spazio per cinque persone, ormai benchmark del segmento, ha ottenuto una valutazione estremamente positiva sia per le sue dimensioni che per il design assolutamente moderno. Anche i sedili ergoComfort previsti sia per conducente che per il passeggero anteriore, ornati con il logo AGR della ‘German Healthy Backs Society’, hanno conquistato la giuria, che ha inoltre sottolineato il valore dell’esclusiva trasmissione automatica a otto rapporti e le specifiche del motore V6 nel segmento. CATENA CINEMATICA D’AVANGUARDIA I membri della giuria sono stati rapiti dalle funzionalità on e off road del V6 Amarok: “La raffinatezza e l’elasticità del motore hanno fissato un nuovo standard all’interno del segmento”. Nello spiegare il perché della decisione di assegnare questo premio ad Amarok i giudici hanno aggiunto: “Le prestazioni non sono una sfida per la Volkswagen Amarok V6. La sua ampia selezione di motori TDI da 3 litri, che vanno da 120 a 190 kW, soddisfa i desideri di potenza e coppia di tutti i gruppi di clienti”. La seconda generazione di Amarok con il suo motore V6 ha ottenuto un grande successo tra i clienti: quest’anno, alla fine di ottobre, Volkswagen Veicoli Commerciali ha venduto 65.200 veicoli della gamma Amarok (nello stesso periodo l’anno scorso erano stati vendute 57.600 unità). Questo rappresenta un aumento delle vendite pari al 13,2%.

47 Gennaio 2018


REPORTAGE

48 

FREE SERVICES MAGAZINE


LA DAKAR RAGGIUNGE UN TRAGUARDO STORICO PER UN RALLY CHE NEL TEMPO HA CAMBIATO LATITUDINE, TRACCIATO, PERCORSO E NATURA PIÙ E PIÙ VOLTE. ECCO LA SUA STORIA! Di Gabriele Bondioli

49 Gennaio 2018


REPORTAGE

l

l Rally Dakar (o semplicemente La Dakar e precedentemente Parigi-Dakar), è uno dei rally di automobilismo e motociclismo più famosi al mondo, che prevedeva fino al 2007 la tappa finale nella capitale del Senegal, nell’Africa occidentale. L’ORIGINE È noto anche come “ParigiDakar” in quanto nelle prime edizioni (dal 1979 al 1991 e ancora nel 1993, 1994, 1998, 2000 e 2001) il percorso iniziava appunto dalla capitale francese per terminare in quella del Senegal. In seguito, mentre l’arrivo si è mantenuto quasi sempre a Dakar, la sede di partenza ha subito diversi spostamenti dal 1995. La gara, dopo un prologo in Europa, attraversava diversi paesi africani e il deserto del Sahara fino ad arrivare a Dakar. Dopo l’annullamento dell’edizione 2008, proprio quando la gara era pronta a partire, per le serie minacce di attentati terroristici, dal 2009 la

ALLA GARA PARTECIPANO AUTO, MOTO, CAMION E QUAD. I MEZZI CHE INTRAPRENDONO QUESTA DURISSIMA GARA SONO DOTATI DI GPS E SI VEDONO RINFORZARE LE PROPRIE PARTI MECCANICHE PER SOPPORTARE IL GRAN CALDO E LE SOLLECITAZIONI

corsa ha spostato il suo percorso in Sudamerica, mantenendo comunque la denominazione di Dakar. Alla gara partecipano auto, moto, camion e quad. I mezzi che intraprendono questa durissima gara sono dotati di GPS e si vedono rinforzare le proprie parti meccaniche per sopportare il gran caldo e le sollecitazioni.

50 

FREE SERVICES MAGAZINE


LA STORIA La gara è stata ideata da Thierry Sabine, che dopo aver rischiato di perdersi nel deserto durante la Abidjan-Nizza (un altro raid) nel 1976, decise di creare un rally raid che percorresse la direzione inversa della Abidjan-Nizza. Dal 1979 (anno della prima gara) la Parigi-Dakar ha toccato praticamente tutti i paesi dell’Africa nord-occidentale e

THIERRY SABINE FONDATORE DELLA CORSA, AVEVA DATO VITA ALLA TSO (THIERRY SABINE ORGANIZATION), DOPO LA SUA MORTE, AVVENUTA NEL 1986, L’ORGANIZZAZIONE DEL RALLY RAID, FU ASSUNTA DAL PADRE GILBERT, DENTISTA DI PROFESSIONE

parecchi paesi dell’Africa centrale e meridionale nel corso dell’edizione del 1992, quando la corsa arrivò addirittura a Città del Capo, in Sudafrica. L’edizione del 1982 fu caratterizzata dalla costosissima missione internazionale di ricerca e salvataggio di Mark Thatcher, figlio dell’allora Primo Ministro britannico Margaret smarritosi nel Sahara mentre partecipava alla competizione con la sua Peugeot 504. La notizia ebbe immediata e vastissima eco nei

mass media di tutto il mondo. Sua madre intervenne personalmente e, alla fine, il 14 gennaio 1982, un Hercules C-130 dell’aviazione militare algerina lo ritrovò[2]. Oltre all’indiscusso fascino questa competizione è tristemente famosa per la sua pericolosità, infatti molti piloti hanno perso la vita nel tentativo di compiere questa impresa, come ad esempio il campione toscano Fabrizio Meoni, vincitore delle edizioni 2001 e 2002, è deceduto tre anni dopo l’ultimo

51 Gennaio 2018


REPORTAGE

L’EDIZIONE DEL 2008 È STATA ANNULLATA DALL’ORGANIZZAZIONE A CAUSA DELLA SITUAZIONE DI PERICOLO PER GLI EUROPEI IN MAURITANIA, DOVE QUATTRO TURISTI FRANCESI SONO STATI UCCISI IL 24 DICEMBRE

52 

FREE SERVICES MAGAZINE

successo. Anche la popolazione locale è stata spesso coinvolta in incidenti mortali mentre il fondatore della corsa, Thierry Sabine, ha perso la vita precipitando in elicottero. L’ORGANIZZAZIONE Thierry Sabine fondatore della corsa, aveva dato vita alla TSO (Thierry Sabine Organization), dopo la sua morte, avvenuta nel 1986, l’organizzazione del rally raid, fu assunta dal padre Gilbert, dentista di professione. Di seguito l’elenco dettagliato delle persone che si sono succedute alla guida della corsa


• Thierry Sabine (1979-1986) • Gilbert Sabine (1987-1993) • Jean-Claude Morellet“Fenouil”(1994) • Hubert Auriol (1995-2003) • Etienne Lavigne (2004-) per conto della Amaury Sport Organisation EDIZIONI STORICHE L’edizione del 2008 è stata annullata dall’organizzazione a causa della situazione di pericolo per gli europei in Mauritania, dove quattro turisti francesi sono stati uccisi il 24 dicembre; quello stato doveva ospitare otto prove speciali. Nel 2009, la gara si è spostata in Sudamerica, tra Argentina e Cile, con partenza da Buenos Aires, giro di boa a Valparaiso e ritorno; curiosamente, la gara delle auto è stata vinta per la prima volta da un africano, il sudafricano Giniel de Villiers. In tale anno, debutta anche la categoria dei quad.

LA 40 ESIMA EDIZIONE Per la sua 40a edizione, la 10a che si terrà in Sud America, la Dakar tornerà ad affacciarsi sull’Oceano Pacifico e a visitare le dune del Perù, che i piloti affronteranno dopo qualche giorno di gara e avendo già assaporato le delizie della capitale, Lima. I concorrenti si recheranno poi in Bolivia, per un giorno di riposo nell’atmosfera festosa di La Paz. Quando si tratta di entusiasmo, gli appassionati argentini sono in cima al podio e saranno dunque in attesa di acclamare i cavalieri a Córdoba, che ospita il traguardo della Dakar per la prima volta. Partenza il 6 gennaio e arrivo il 20 gennaio. Preparatevi alla gara più appassionante di sempre!

53 Gennaio 2018


CLASSIC

TIPO H: 70 ANNI FA IL COMMERCIALE IL VEICOLO COMMERCIALE COME LO CONOSCIAMO OGGI È NATO NELLA SECONDA METÀ DEGLI ANNI TRENTA. LO IDEÒ CITROËN, COME AL SOLITO IN ANTICIPO RISPETTO AI TEMPI di Gabriele Bondioli

54 

FREE SERVICES MAGAZINE


NASCEVA MODERNO

55 Gennaio 2018


I

l Marchio aveva una buona esperienza in questo campo perché i suoi primi commerciali cominciarono ad uscire catene di produzione poco dopo il lancio della Type-A, avvenuto nel 1919. DERIVATO DALLE VETTURE Erano piccoli furgoncini derivati da vetture di serie sfruttando la formula del telaio-piattaforma, che permetteva di modificare facilmente e velocemente la forma della carrozzeria. Non erano però adatti a carichi importanti: per questo Citroën mise in produzione veri e propri camion, di tutte le dimensioni, sino ad arrivare addirittura a veicoli industriali a trazione integrale, che furono largamente usati anche in Indocina. IL PROTOTIPO Nel 1936, tuttavia, la squadra che aveva progettato la Traction Avant e che stava già lavorando sulla futura 2CV, rivoluzionò la formula del classico furgone commerciale, che continuava ad utilizzare la parte anteriore ed il telaio di vetture di serie di più grosse dimensioni e cilindrata. Innanzitutto

56 

FREE SERVICES MAGAZINE

NASCEVA NEL 1939 QUELLO CHE PUÒ ESSERE CONSIDERATO A TUTTI GLI EFFETTI IL PRIMO FURGONE COMMERCIALE MODERNO: ERA IL TUB (TRACTION UTILITAIRE BASSE, OVVERO FURGONE A TRAZIONE ANTERIORE CON PIANO DI CARICO BASSO


scelsero la trazione anteriore per eliminare il tunnel di trasmissione ed ottenere un piano di carico più basso e regolare possibile; poi spostarono il motore sotto la cabina, per ridurre la lunghezza complessiva, eliminando il muso e massimizzando la lunghezza del vano di carico. TUB Nasceva così nel 1939 quello che può essere considerato a tutti gli effetti il primo furgone commer-

ciale moderno: era il TUB (Traction Utilitaire Basse, ovvero furgone a trazione anteriore con piano di carico basso), seguito nel 1941 dal TUC, che però non entrò in produzione a causa dello scoppio della seconda guerra mondiale. Nel 1947, al Salone di Parigi debuttò la versione ripensata e ricarrozzata del TUC. Denominato Tipo H, aggiungeva un ultimo elemento ad un progetto già all’avanguardia: la modularità.

TIPO H Il furgone Tipo H, infatti, era disponibile come telaio e cabina, come furgone corto, medio o lungo, normale o rialzato, con motori benzina di 1600 e 1900 cm3 di cilindrata e persino con due Diesel di fabbricazione Perkins o Indenor. Versioni con sospensione posteriore idropneumatica garantivano un eccezionale comfort per utilizzi come ambulanza o per il trasporto di carichi molto fragili. In breve, il Tipo H divenne popolare in tutta Europa. Nel nostro Paese Citroën Italia ne curò direttamente la vendita e la personalizzazione per una clientela importante e variegata. UNA LUNGA CARRIERA La carriera del Tipo H è stata eccezionalmente lunga. Prodotto dal 1947 al 1981 in quasi cinquecentomila esemplari, vive oggi una seconda giovinezza come mezzo ideale (e ricercatissimo) nell’allestimento foodtruck o come veicolo pubblicitario, grazie al suo fascino unico ed inconfondibile.

LA CARRIERA DEL TIPO H È STATA ECCEZIONALMENTE LUNGA. PRODOTTO DAL 1947 AL 1981 IN QUASI CINQUECENTOMILA ESEMPLARI, VIVE OGGI UNA SECONDA GIOVINEZZA

57 Gennaio 2018


COMPONENTI

EcoTyre:“Raccolta straordinaria fino a 300.000 pneumatici nel mese di Dicembre”

A cura della Redazione

Oltre l’emergenza il Consorzio combatte in modo strutturale i fenomeni di irregolarità e illegalità e la vendita “in nero” che determinano ogni anno un’eccedenza dei rifiuti da raccogliere

E

coTyre ha deciso di mettere in campo uno sforzo aggiuntivo per raccogliere fino a 300.000 Pneumatici Fuori Uso (PFU) in più rispetto a quanto pianificato nelle ultime settimane di dicembre. Questo si è reso necessario a fronte dell’aumento delle richieste di ritiro da par te delle officine che, se da un lato è causato dall’improvvisa ondata di maltempo che ha spinto molti consumatori al cambio gomme, dall’altro evidenzia un fenomeno che ormai caratterizza le ultime settimane dell’anno: quello degli PFU fuori-target. In sostanza i Consorzi come EcoTyre che si occupano dell’avvio al corretto recupero degli PFU lavorano per raccoglierli e raggiungere un target

58 

FREE SERVICES MAGAZINE

che è pari al 100% degli pneumatici nuovi immessi sul mercato nazionale dai propri soci. Nonostante questo, a fine anno “compaiono” PFU aggiuntivi rispetto alla somma dei target previsti dai singoli Consorzi. PNEUMATICI IN ECCEDENZA L’aspetto più preoccupante di questo fenomeno deriva dal fatto che gli pneumatici in eccedenza non sono stati contabilizzati all’ingresso sul mercato nazionale e quindi su di essi non è stato applicato il contributo ambientale, che per legge copre i costi di av vio al recupero e le relative imposte. Da anni EcoTyre denuncia questo fenomeno di evasione e ha deciso di contrastarlo in due forme. FLUSSI ILLEGALI a un punto di vista strutturale il Consorzio è stato tra i promotori dell’Osser vatorio sui flussi illegali di Pneumatici e PFU che ha lanciato “Ca mbio Pu l i to” l a pi attaform a di w h i stleblowin g per la segnalazione riser vata e anonima di situazioni di irregolarità e illegalità – come la vendita “in nero” di pneumatici. Per far fronte all’emer-

D

genza, invece, EcoTyre intensificherà gli sforzi di raccolta nell’ultima fase dell’anno. RACCOLTA STRAORDINARIA “Per chi, nel nostro settore, lavora nella legalità – spiega Enrico Ambrogio, Presidente di EcoTyre – veder ripetersi il problema degli PFU fuori target è molto più di un campanello d’allarme. Dimostra che i flussi di pneumatici venduti “in nero”, non dichiarati oppure non raccolti, sono ormai una costante a cui deve essere data una risposta concreta. Noi di EcoTyre abbiamo deciso di dare un contributo tangibile, intervenendo con una raccolta straordinaria con l’auspicio che da par te di tutti si compia uno sforzo decisivo per eliminare queste situazioni di illegalità e irregolarità. L’obiettivo immediato è evitare che gli PFU rimangano a terra e possano diventare un’emergenza, attraverso abbandoni incontrollati nell’ambiente. Quindi interverremo in modo massiccio per garantire che fino a 2 milioni e mezzo di kg di PFU non diventino rifiuto a rischio ma si trasformino in risorsa. Nel farlo abbiamo deciso di favorire quelle officine che hanno deciso di mettere la legalità al centro del proprio operato”.


59 Gennaio 2018


LOGISTICA

TIMO COM: TRACKING GPS INTEGRATO

PER LA LOGISTICA DEL FUTURO A cura della Redazione

GRAZIE A UNA NUOVA INTERFACCIA, LA SOCIETÀ DI TRASPORTO SCHWARZ HA MIGLIORATO NOTEVOLMENTE LA QUALITÀ DEI PROPRI SERVIZI 60 

FREE SERVICES MAGAZINE


C

PRIMA DELL’INTRODUZIONE DI QUESTA INTERFACCIA, OGNI VOLTA DOVEVAMO CONTATTARE TELEFONICAMENTE I FORNITORI DEI SERVIZI DI TRASPORTO CHE USAVANO SISTEMI DIVERSI DAL NOSTRO

ome possiamo trasferire in modo automatico i dati GPS dei camion dei nostri trasportatori direttamente nel nostro sistema TMS (sistema di gestione dei trasporti)? È con questo quesito che Schwarz, la società di trasporti e logistica e membro di ELVIS (Unione europea dei vettori e degli spedizionieri), si è rivolta a TimoCom, il provider della piattaforma di trasporto più grande in Europa. Insieme allo specialista di servizi IT Arvato Systems, TimoCom è riuscita a sviluppare una soluzione non solo per questo caso specifico, bensì per un problema centrale nella logistica dei trasporti di oggi. Il risultato: un’interfaccia che permette di ricevere ed elaborare in ogni momento i dati GPS dei trasportatori a cui è stato assegnato l’incarico, migliorando così la qualità dei servizi e la soddisfazione dei clienti.

stensione “best4log-x” nel sistema di gestione dei trasporti usato da Schwarz. “Supportare i clienti nelle loro attività quotidiane è il nostro obiettivo principale. Con il nostro partner pilota Schwarz e lo specialista IT Arvato Systems siamo riusciti a realizzare l’interfaccia desiderata nell’arco di un mese. Abbiamo lavorato insieme per raggiungere l’obiettivo e tutto si è svolto senza difficoltà”, spiega Luise Thönnes di TimoCom.

LA FUNZIONE TRACKING Questo concreto bisogno dei clienti della Schwarz è stato proprio lo stimolo giusto per Luise Thönnes e Philipp Schmidt, Product Manager di TimoCom. Infatti, sin dall’introduzione della funzione di tracking nel 2013, TimoCom rappresenta anche il punto di congiunzione per i dati GPS dei veicoli degli utenti della piattaforma. Ciò è stato ottenuto integrando oltre 230 provider di servizi telematici. TimoCom ha creato quindi un’interfaccia per consentire all’azienda Schwarz di rielaborare i dati GPS dei propri partner di trasporto. Tramite questa interfaccia, altri sistemi possono accedere ai dati GPS e visualizzarli in un unico formato. In questo contesto, Arvato Systems, ha sviluppato ulteriormente l’e-

I VANTAGGI “Prima dell’introduzione di questa interfaccia, ogni volta dovevamo contattare telefonicamente i fornitori dei servizi di trasporto che usavano sistemi diversi dal nostro, per chiedere informazioni sullo stato del trasporto e inserirle manualmente nel sistema TMS. Questa operazione ci costava molto tempo e le informazioni inserite non erano sempre attendibili al 100 %”, spiega Oliver Ocker. Philipp Schmidt non può che essere d’accordo con Oliver: “Finché lo scambio di dati continua ad avvenire manualmente, l’intero processo non sarà solo oneroso dal punto di vista delle tempistiche, e di conseguenza dei costi, ma sarà anche suscettibile di errori”.

IN SINTESI Per poter usare l’interfaccia è necessaria la soluzione di tracking TC eMap®, disponibile gratuitamente a tutti gli utenti TimoCom. Grazie a questa interfaccia, anche le imprese più piccole diverranno più competitive sul mercato, come confermato da Oliver Ocker: “Ottenere l’autorizzazione per il tracking su TimoCom è una passeggiata, ma l’effetto che ne deriva è enorme! Con questa soluzione, infatti, automaticamente do l’impressione di essere un partner più affidabile. Inoltre, non bisogna dimenticare che il sistema di tracking protegge anche e soprattutto dal rischio di furto dei carichi”. Ora anche altri clienti interessati potranno accedere all’interfaccia GPS con TimoCom. “L’interfaccia funziona come una sorta di presa universale, in cui è possibile inserire il proprio sistema in modo rapido e semplice”, spiega Thönnes. Questo significa che, grazie all’interfaccia, anche trasporti a breve termine, possono essere tracciati in modo automatico e digitale. Questo permette sia ai committenti che ai trasportatori di raggiungere una maggiore trasparenza, qualità e sicurezza dei propri servizi nel mercato spot.

61 Gennaio 2018


TRUCK COUNSELING

QUESTI MESE LA NUOVA VERSIONE DEL NOSTRO TRUCK COUSELLING VI PROPONE DI APPROFONDIRE SE CONOSCETE DAVVERO LA NORMATIVA RELATIVA ALLA MANOMISSIONE DEL TACHIGRAFO

’articolo 179 del Codice della strada sanziona la manomissione e l’alterazione del dato tachigrafico: Calamita | Doppia scheda | Doppio disco | Dispositivo di alterazione | Mal funzionamento del tachigrafo

IL VERBALE

La polizia verbalizzante eleva un verbale su strada che prevede sanzione pecuniaria che va da € 814.00 a € 3792.00, e pene accessorie quali: sospensione della patente per il trasgressore da 15 giorni a 3 mesi nonché decurtazione di 10 punti dalla patente professionale come immagine seguente

LE CONSEGUENZE

Le conseguenze gravi derivanti dal verbale sono la notifica all’obbligato in solido (stesso verbale emesso su strada) che deve avvenire entro 90gg, l’assolvimento dell’uno estingue l’altro. Successivamente, viene notificato il verbale che vede l’azienda trasgressore e non più solo obbligato in solido con sanzione pecuniaria che va da € 814.00 a € 3263.00. Tale ipotesi si verifica soprattutto in caso di guide senza scheda come immagine seguente

62 

FREE SERVICES MAGAZINE


Inoltre per i casi più gravi viene eseguita una comunicazione alla Procura della Repubblica che potrebbe procedere ed iscrivere nel registro degli indagati sia il trasgressore che l’obbligato in solido, nonché tutti gli aventi responsabilità penali in merito, ed in fine emettere le eventuali condanne come esempio seguente.

IL REGOLAMENTO UE

La violazione del 179 CDS fa parte del Gruppo di infrazioni di cui al regolamento (CE) n. 165/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio per cui vengono considerate più o meno gravi come disciplinato dal regolamento Europeo 403/2016 come da tabella seguente

CALCOLO REG UE 403/2016

Il numero di infrazioni per conducente per anno rappresenta un valore medio calcolato dividendo il numero totale di tutte le infrazioni dello stesso livello di gravità (IG o IMG) per il numero medio di conducenti occupati durante l’anno.

Non è da escludere che venga fatta una segnalazione all’ispettorato del lavoro che potrebbe procedere con una verifica in azienda.

63 Gennaio 2018


CULT

Mercedes-Benz Vans sale in sella con THOK Una strada comune vede oggi insieme THOK, innovativo produttore di mountain bike elettriche e Mercedes-Benz Vans, pronta ad una grande offensiva di prodotti 100% elettrici che, già dalla seconda metà del 2018, porterà sulle nostre strade il nuovo eVito A cura della redazione

L

a rotta per un futuro a zero emissioni passa anche attraverso partnership basate su strategie e obiettivi comuni, che puntano ad una mobilità sempre più

64 

FREE SERVICES MAGAZINE

intelligente e sostenibile. Dal Vito allo Sprinter, passando per Classe V, i Van della Stella rappresentano la soluzione ideale per il trasporto di merci e persone, offerendo una valida alternativa per il tempo libero e le attività outdoor. Una scelta che diventa ancora più versatile con il debutto della nuova Classe X, il primo pick-up del segmento premium. PARTNERSHIP DI SUCCESSO Lo sport, il tempo libero e le attività outdoor rappresentano habitat in cui, per vocazione, la gamma Mercedes-Benz ha sempre trovato larghi consensi e innumerevoli sostenitori, conquistati da versatilità, comfort e sicurezza. Contesti in cui nascono partnership frutto di una visione comune, che vede oggi insieme Mercedes-Benz Vans e THOK, innovativo produttore di mountain bike elettriche ad alte prestazioni, in grado di fondere l’unicità del design made in Italy con un progetto innovativo e all’avanguardia.

UN FUTURO GREEN “Il futuro di Mercedes-Benz Vans è sempre più orientato verso soluzioni green per vivere in maniera pienamente sostenibile i valori dei nostri prodotti”, ha dichiarato Dario Albano, Direttore Mercedes-Benz Vans Italia. “THOK rappresenta una realtà molto vicina a tanti appassionati che si affidano ai nostri prodotti, principalmente per il tempo libero o per attività sportive a stretto contatto con la natura.” MOUNTAIN E-BIKE Rendere accessibile ad un pubblico più ampio la gioia delle escursioni in mountain bike, fornendo un mezzo che unisce la performance in ambito sportivo alla mobilità facile e sostenibile di un’e-bike”, ha dichiarato Stefano Migliorini, Amministratore Delegato di THOK Ebikes. “Da questa sfida nasce la partnership con Mercedes-Benz Vans che condivide con noi la passione per l’innovazione e un ruolo da protagonista nello sport e nel tempo libero”.


CATALOGO GENERALE DEI PRODOTTI

ABBIGLIAMENTO

PAG. 64

CARROZZERIA

PAG. 81

PNEUMATICI

PAG. 100

ACCESSORI

PAG. 66

COMPONENTI ELETTRICI

PAG. 87

PRODOTTI CHIMICI

PAG. 103

ADR

PAG. 77

LAVAGGIO

PAG. 94

PRODOTTI OFFICINA

PAG. 104

ANTINFORTUNISTICA

PAG. 79

LUBRIFICANTI

PAG. 96

PRODOTTI UFFICIO

PAG. 108

TRUCK IN SUD PAG. 110

Show Room

Ravenna Via Dismano 113/C | Responsabile vendite: Mario Trofin | T. 0544. 471070 | M. 348. 2146772 | mario.trofin@freeservices.it Pastorano(Ce) Uscita A1 Capua | Responsabile vendite: Vincenzo Lignelli | T. 0823. 883355 | M. 347. 8639688 | vincenzo.lignelli@freeservices.it

www.consorziofreeservices.it I prezzi e gli articoli indicati sono in vigore fino ad esaurimento delle scorte. I prezzi esposti si intendono iva esclusa. Le fotografie hanno un valore puramnente illustrativo. L’ufficio vendite si riserva la facoltà di stabilire un limite massimo per l’acquisto di ogni singolo prodotto. Spese di spedizione gratuite per ordini non inferiori a 500,00 euro.

65 Gennaio 2018


ABBIGLIAMENTO Polo Galaxy

Polo Reglan

3 PEZZI 10 €

Euro 4,99/cad. Gilet Blu Star

Euro 9,99

Euro 4,99/cad. Giubbotto Husky

3 PEZZI 10 €

Euro 4,99/cad. Gilet

c/cappuccio

Euro 9,99

Euro 9,99

Pantaloncini

Pantalone blu

Euro 9,99

Euro 9,99

Pile mezza Zip

Pile full Zip

Pile full Zip

BOX 10 PZ. XS - S - M L - XL - XXL 3XL

BOX 10 PZ. XS - S - M L - XL - XXL 3XL

BOX 10 PZ. XS - S - M L - XL - XXL 3XL

Jeans

Euro 9,99 Blu Royal

Euro 14,99 Giubbotto imbottito con cappuccio Blu Royal

BOX 20 PZ. S-M L - XL - XXL

Euro 24,99 66 

3 PEZZI 10 €

Polo Boston

FREE SERVICES MAGAZINE

Blu / Nero

Blu Navy

Euro 14,99

c/cappuccio Blu Navy

Euro 19,99

Giubbotto Antares

Giubbotto Super Marte

BOX 10 PZ. XS - S - M L - XL - XXL 3XL

BOX 10 PZ. M -L XL - XXL

Blu Navy

Euro 24,99 INFO: 347 8639688

Blu Navy

Euro 24,99 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


ABBIGLIAMENTO Gilet ANTARES BOX 10 PZ. XS - S - M - L - XL - XXL

Gilet EASY BLU

Gilet MOBY, blu navy

BOX 10 PZ. M - L - XL - XXL

BOX 10 PZ. S-M-L XL - XXL - 3XL

Euro 19,99

Euro 19,99

Gilet STAR

Gilet WAVE

BOX 10 PZ. S - M - L - XL - XXL - 3XL

BOX 10 PZ.

Gilet AMBURGO

Con cappuccio

TAGLIA L BOX 10 PZ.

XS - 3XL

Euro 14,99 Pantalone blu

Euro 19,99

Euro 19,99 Pantalone eclisse

Jeans Multitasche

Euro 19,99 Pantalone Trivalente

Pantalone New Etna Colore: Nero / Blu

BOX 10 PZ. S-M-L XL - XXL - 3XL

Euro 9,99

Euro 19,99

Euro 9,99

Euro 19,99

Euro 14,99

Tuta Aria

Tuta Spazio

Pettorina STORM

Tuta Eclisse

BOX 10 PZ. S - M - L - XL - XXL - 3XL

BOX 10 PZ. S - M - L - XL - XXL - 3XL

BOX 10 PZ. S - M - L - XL - XXL - 3XL

BOX 10 PZ. S-M-L XL - XXL - 3XL

Euro 29,99 Scarpa squash alta Categoria: S1P TAGLIA 39/47

Euro 24,99

Euro 34,99

Euro 29,99 Scarpa squash bassa

Euro 29,99 Scarpa bassa rafting

Categoria: S1P

Categoria: S1P

TAGLIA 39/47

TAGLIA 39/47

tutti19,99 i prezzi si intendono iva esclusa Euro

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544. 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Euro 24,99 67 Gennaio 2018


ACCESSORI Veicolo ecologico

Adesivo

Euro 0,99 Camion Euro 5 Adesivo

Euro 0,99 Veicolo ecologico Adesivo

Euro 0,99 Rifiuti pieghevole

Euro 11,99 Trasporto pesante

Euro 0,99 68 

FREE SERVICES MAGAZINE

Veicolo

A bassissima emissione

Camion Euro 3 Adesivo

Camion Euro 4

Adesivo

Euro 0,99

Euro 0,99

Euro 0,99

Veicolo silenzioso

Veicolo silenzioso

Adesivo

Adesivo

Euro 0,99

Euro 0,99

Agricoli

Deperibile

Euro 2,99

Euro 2,99

Adesivo

Rifiuti

Adesivo

Euro 3,99 Pannello TIR Piano in lamiera

Adesivo

Trasporto con percorso predefinito

Euro 2,99 Euro 0,99 Pannello TIR pieghevole in lamiera

40x25cm

40x25cm

Euro 4,99

Euro 9,99

INFO: 347 8639688

I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


ACCESSORI Dischi posteriori limite di velocitĂ

Striscia contrassegno conto proprio

Euro 2,49 Rotolo catarifrangente Per superfici rigide 50 mt

conto terzi

12 x 30,7 cm

Euro 1,49

Euro 1,99

Coppia tabella catarifrangente

giallo/rosso/bianco/grigio

Rigida

Adesiva

Euro 79,99

Euro 12,99

Euro 14,99

tratteggiato per superfici telonate

conto proprio

16 x 30,7 cm

per semirimorchio

Rotolo catarifrangente

Coppia strisce

Dischi cronotachigrafo Kienzle - conf. 100 pz

conto terzi

Coppia tabella catarifrangente

per motrice

Euro 9,99 Rullino tachigrafo digitale

140-24km 50 mt

180-24km

125-24km

Euro Euro99,99 1,99 Porta targa Inox con cerniera

EuroEuro 4,99 1,99 EuroEuro 4,99 1,99

EuroEuro 3,49 1,99

Targa ripetitrice

Lettera per targa ripetitrice

conf. 3 pz.

Euro Euro4,99 1,99 Porta targa inox a molla

530 x 120 mm

Euro 14,99 Porta documenti cilindrico

Euro 11,99

Euro 5,99

Euro 0,99

Euro 3,99

Porta documenti

Porta documenti

in polietilene bianco

in PVC - 210x297mm

Euro 26,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544. 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Euro 19,99 69 Gennaio 2018


ACCESSORI Perno lamiera zincata

Perno Tir Leggero zincato

Cerniera Tir Pesante zincata

L 120 mm H 48 mm Ø12 mm

L 92 mm H 35 mm Ø12 mm

L 120 mm H 16 mm Ø16 mm

Euro 1,49

Euro 1,99

Euro 2,49

Perno Tir Pesante

Chiusura carro botte

L 120 mm H 20 mm Ø16 mm

Euro 2,99

Coppiglia a scatto

L 120 mm H 42 mm Ø15 mm

L 140 mm H 41 mm Ø 18mm

L 180 mm H 38 mm Ø 20 mm

Ø45mm

Euro 3,99

Euro 9,99

Euro 14,99

Euro 1,49 Euro 2,49

Tampone Laterale Tampone Laterale Tampone Laterale Paraincastri Universale Paraincastri Universale Paraincastri DAILY 09

L 100 x H 230 mm

Euro 4,99

L105 x H 234 mm

Euro 9,99

Cavallotto zincato

L 48 H 61 Ø15 mm

Euro 0,99

Euro 1,49

Anello fermacarico zincato

Cavallotto fermacavo

L 70 x 175 mm

Ø8 mm

Euro 5,99

Euro 1,49

Tendifune medio

H 16 / H 20

Ø50 mm

Gancio molla zincato per cordino

Tendifune pesante

L 72 H 76 Ø17 mm

Euro 2,99 Euro 1,99 Pedana salita retrattile

L 145 H 100 mm

Euro 3,49 70 

FREE SERVICES MAGAZINE

Euro 0,99 INFO: 347 8639688

Euro 9,99 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


ACCESSORI Carta gommata

Nastro biadesivo

Nastro riparatore Nastro riparatore per tubi autocarro teloni

24x50 conf. 9 pezzi

Euro 13,50 30x50 conf. 8 pezzi

48x50 conf. 6 pezzi

Euro12,50

Euro 15,00

Nastro imballaggio

Tendi nastro

Euro 2,99

Euro 8,99

Euro 59,99 Manichetta

per film estensibile

3Kg spessore 23 my

conf. 6 pezzi

Euro 9,99

bianca

Ø 50 x H 500

Ø 50 x H 500

Euro 7,49

Euro 7,49

Euro 4,99 Gancio cobra piccolo bianco

Cavo tir acciaio

Corda elastica per centinatura

con capicorda ricoperto 33 mt x 6 mm

rosso, blu, grigia, verde, gialla, bianca, azzurra

Ø 8 mm Rotolo mt 200

50 mt x 100 mm

Film estensibile trasparente

Euro 6,99

25 mt x 50 mm

mt 50

Euro 115,00 Euro 24,99 Filtro sfiato motore

Euro 19,99 Pre filtro gasolio

Euro 0,99 Pre filtro gasolio ad innesto rapido

Filtro essiccatore

guarnizioni

Euro 3,99 Ø 8 mm

Euro 24,99

Euro 2,99

Ø 10 mm

i prezzi si intendono iva esclusa Euro 14,99 Eurotutti6,00 Euro 6,99

Ancoraggio per bisarca

Cinghia di ancoraggio 9,5 mt con cricchetto con gancio sponda

con gancio unito

OFFERTISSIMA

Euro 9,99/cad SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544. 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

3 punti con guaina

Euro 14,99 71 Gennaio 2018


ACCESSORI Cricchetto a gancio unito

Cricchetto con gancio sponda

Cinghia di ancoraggio Cinghia di ancoraggio con cricchetto

per semirimorchi frigo

6,5 mt x 35 mm

Euro 7,50 Cinghia di ancoraggio ergonomico 9 mt

Euro 7,50

Euro 6,99

Tirante doppio strato

Tirante doppio strato

Euro 14,99 Tirante doppio strato

Lun.: 3mt Larg.: 120mm PT: 4Tn

Lun.: 4mt Larg.: 120mm PT: 4Tn

Lun.: 1mt Larg.: 120mm PT: 3Tn

Euro 29,99

Euro 9,99

Euro 1,99

gancio uncino + cricchetto

Euro 14,99 Cinghia di ancoraggio Con gancio unito senza cricchetto

9,5 mt

Euro 6,50 Tampone Paracolpi in Gomma 2 Fori

Nastro libero

100 mt - larghezza 5 cm

12 mt

Euro 64,99

Euro 9,99

Tampone Paracolpi in Gomma 3 Fori

H 80 mm L 200 mm

H 105 mm

Euro 9,99

Euro 14,99 Euro 14,99

Tampone Paracolpi in Gomma 4 Fori

H 70 mm L 400 mm

Euro 19,99 72 

Rotolo cinghia ancoraggio

FREE SERVICES MAGAZINE

H 69 mm

Battisponda

Protezione angolare per cinghia di ancoraggio

Euro 1,99 Tampone paracolpi in Gomma 2 Fori

H 60 mm L 150 mm

Euro 9,99 Tampone paracolpi conico

Ø 30 mm H 13 mm

Euro 1,99 INFO: 347 8639688

Ø 75 mm H 75 mm

Euro 4,99 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


ACCESSORI

Cassetta termoplastica rotazionale L 40 x H 35 x P 37 cm

L 60 x H 40 x P 47 cm

Euro 54,99

Euro 69,99

L 50 x H 30 x P 30 cm

L 80 x H 50 x P 50 cm

Euro 49,99

Euro 104,99

L 50 x H 40 x P 37 cm

Euro 64,99 Cassetta termoplastica rotazionale L 100 x H 40 x P 49 cm

L 100 x H 50 x P 50 cm

Euro 159,99

Euro 129,99

L 120 x H 40 x P 48 cm

L 120 x H 48 x P 50 cm

Euro 189,99

Euro 179,99

Cassetta termoplastica ad iniezione

L 50 X H 35 X P 30 cm

Euro 34,99 L 50 x H 35 x P 40 cm

Euro 39,99

L 80 x H 48 x P 48 cm

L 64 x H 53 x P 47 cm

Euro 64,99

Euro 59,99 L 60 X H 40 X P 47 cm

Euro 59,99 Cassetta termoplastica economica

Cassetta termoplastica ad iniezione

L 100 x H 50 x P 50 cm

Euro 89,99

Cassetta termoplastica trailer box ad iniezione

L 35 x H 35 X P 35 cm

L 50 x H 30 x P 43 cm

L 63 x H 49 x P 35 cm

Euro 24,99

Euro 34,99

Euro 54,99

L 40 x H 30 x P 30 cm

Euro 79,99

Cassetta inox fiorettata

L 50 x H 30 x P 40 cm

L 40 x H 30 x P 47 cm

Euro 84,99 L 50 x H 30 x P 30 cm

Euro 84,99

Euro 84,99

L 60 x H 40 x P 40 cm

L 50 x H 40 x P 50 cm

Euro 99,99

Euro 89,99

L 60 x H 40 x P 50 cm

L 60 x H 30 x P 30 cm

Euro 99,99

Euro 89,99

L 35 x H 35 x P 35 cm

L 60 x H 30 x P 40 cm

Euro 79,99

Euro 94,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544. 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

73 Gennaio 2018


ACCESSORI L 80 x H 50 x P 50 cm

Euro 139,99 L 80 x H 50 x P 60 cm

L 80 x H 60 x P 50 cm

Cassetta inox fiorettata

Euro 204,99

DOPPIA CHIUSURA

L 80 x H 60 x P 60 cm

Euro 184,99

Euro 214,99

L 100 x H 50 x P 50 cm

L 100 x H 50 x P 60 cm

Euro 214,99

Euro 219,99

L 120 x H 60 x P 60 cm

L 100 x H 60 x P 50 cm

Euro 314,99

Euro 219,99

L 80 x H 40 x P40 cm

L 120 x H 60 x P 60 cm

Euro 139,99

Euro 309,99

Cassetta zincata

L 40 x H 30 x P 30 cm

L 35 x H 35 x P 35 cm

Euro 24,99

Euro 24,99

L 40 x H 30 x P 18,5 cm

L 40 x H 30 x P 47 cm

Euro 29,99

L 80 x H 50 x P 50 cm

Euro 79,99

L 50 x H 30 x P 30 cm

Euro 24,99

Euro 29,99

L 100 x H 50 x P 50 cm

Euro 109,99

L 50 x H 40 x P 50 cm

L 60 x H 40 x P 50 cm

Euro 59,99

Euro 34,99

L 80 x H 60 x P 60 cm

L 60 x H 30 x P 30 cm

L 60 x H 40 x P 30 cm

Euro 39,99

Euro 84,99

Euro 34,99

L 100 x H 60 x P 60 cm

L 60 x H 30 x P 40 cm

Euro 109,99

Euro 34,99

Cassetta inox EKO

Doppia chiusura con tanica acqua 11 lt

L 40 x H 30 x P 30 cm

Euro 89,99

L 80 x H 40 x P 40 cm

L 60 x H 40 x P 40 cm

Euro 149,99

Euro 109,99

Serratura Inox ad incasso

Serratura Inox per cassetta Inox

Anello fermacarico con molla

Chiusura a leva zincata

L 108 x H 140 mm

L 120 x H 130 mm

L 102 x H 96 mm

L 86 x H 23 mm

Euro 19,99

Euro 19,99

Euro 2,50

Euro 4,99

Serratura PVC per cassetta

74 

Euro 69,99

Doppia chiusura

Euro 24,99

L 50 x H 30 x P 40 cm

Cassetta zincata

L 80 x H 40 x P 40 cm

Cassetta zincata

Serratura PVC per cassetta in termoplastica

Serratura Inox ad incasso

L 120 x H 105 mm

L 83 x H 42 mm

L 120 x H 95 mm

Euro 19,99

Euro 14,99

Euro 14,99

FREE SERVICES MAGAZINE

INFO: 347 8639688

I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


ACCESSORI

Scala telescopica

7 passi/2,6mt

13 passi/3,8mt

Euro 89,99

Euro 109,99

Scala 12 pioli

Scala multi posizione

Euro 60,00

Euro 99,99

Scala alluminio

Scala doppia slide

Scala doppia slide

8 gradini

3x9 gradini

4x4

Euro 69,99

6 gradini

Euro 34,99

Euro 84,99

Euro 84,99

Barra Telescopica Registrabile Zincata

Euro 29,99 Barra Fermacarico Verticale a scatto con Tamponi Tondi

Tampone in gomma

Euro 3,99 SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544. 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Euro 29,99 75 Gennaio 2018


ACCESSORI Barra Fermacarico Verticale a scatto con Tamponi Rettangolari

Euro 34,99 Barra Fermacarico Alluminio Telescopica con pinze

Pinza di ricambio

Euro 14,99

Euro 44,99

Barra Fermacarico Zincata Telescopica con pinze

Euro 29,99 Rotaia Fermacarico c/attacco tondo 3 mt

Euro 24,99 Rotaia Fermacarico Orizzontale 3 mt

Euro 19,99 76 

FREE SERVICES MAGAZINE

INFO: 347 8639688

I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


ACCESSORI Porta sapone universale

Porta sapone INOX

Ferma porta sotto telaio a molla L 528 x H 270 Ø 16 mm

Euro 6,99

Euro 34,99

Coppia staffe in lamiera zincata L 45 x H 350 mm

Zincato

Inox

Euro 14,99

Euro 49,99

Ferma porta a molla L 35 x H 35 Ø 12,5 mm

Euro 21,99 L 500 x H 400 mm

Euro 24,99

Coppia staffa universale

L 600 x H 600 mm

Zincato

Inox

Euro 29,99

Euro 4,99

Euro 6,99

Coppia staffa supporto tanica zincate

Calice 4 fori zincato

L 455 x H 155 mm

L 50 x H 50 x P 55 mm

Ø 42 mm

Euro 19,99

Euro 19,99

Euro 8,99

Coppia staffe per cassette zincate

Pannello posteriore Trasporto eccezionale

L 350 x H 350 mm

L 500 x H 500 mm

Euro 22,99

Euro 24,99

L 600 x H 600 mm

L 700 x H 700 mm

Euro 34,99

Euro 39,99

Pannello carichi sporgenti Fori antitaglio e angoli arrotondati

Pannello per delimitazione

L 1200 x H 150 x P 150 mm

Euro 14,99 L 600 x H 150 x P 150 mm

L 500 x H 500 mm

L 1423 x H 282 mm

Euro 9,99

Euro 19,99

Euro 24,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544. 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

77 Gennaio 2018


ACCESSORI Tanica Inox fiore 6 lt

Tanica inox fiore12 lt

con piedini

L 170 x H 180 x P 250 mm

L 175 x H 220 x P 450 mm

L 175 x H 220 x P 450 mm

Euro 64,99

Euro 64,99

Euro 74,99

Tanica inox fiore 25 litri

Tanica inox fiore 25 litri

Tanica inox fiore 25 litri

con piedini

L 285 x H 295 x P 420 mm

L 175 x H 400 x P 450 mm

L 175 x H 400 x P 450 mm

Euro 59,99

Euro 74,99

Euro 89,99

Tanica in PVC 30 litri Colore bianco/nero

Tanica 25 litri in termoplastica

L 490 x H 390 x P 500 mm

L 300 x H 306 x P 500 mm

Euro 34,99

Euro 29,99

Tanica acqua in plastica 25 litri con supporto zincato

Tanica acqua da 25 litri

L 225 x H 450 x P 600 mm

L 215 x H 340 x P 480 mm

Euro 29,99

Euro 17,99

Tanica acqua da 10 litri con supporto zincato

L 180 x H 380 x P 480 mm

Euro 24,99 78 

Tanica inox fiore 12 litri

FREE SERVICES MAGAZINE

Tanica acqua 10 litri

Tanica rubinetto 30 litri

Euro 2,99 Supporto zincato per tanica acqua 25 litri

Euro 19,99 Supporto zincato per tanica acqua 10 litri

L165 x H 245 x P 370 mm

Euro 13,99 INFO: 347 8639688

Euro 17,99 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


ADR

BORSONE ADR

Classe 1 PREZZO EURO 130,00

Classe 2 PREZZO EURO 175,00

Classe 3 PREZZO EURO 165,00

Composizione: 1 borsa, 1 cuneo di plastica, 2 triangoli CE, una soluzione lava occhi, un gilet alta visibilità, una torcia anti deflagrante, un paio di guanti anticalore, un paio di occhiali a mascherina, una semimaschera antigas con due filtri, una cassetta pronto soccorso

Composizione: 1 borsa, 1 gilet alta visibilità, 2 soluzioni lavaocchi, 1 torcia antideflagrante, guanto NBR, semimaschera, filtro semimaschera gas polvere in confezione da 2 pezzi, 2 triangoli CE,1 paio di occhiali, 1 badile pieghevole, 1 tappeto copritombino, 1 cassetta prontosoccorso

Classe 8 PREZZO EURO 180,00

Classe 9 PREZZO EURO 199,00

Composizione: come classe 3 + guanti antiacido e tuta antiacido TWEK

Composizione: 2 triangoli CE, 1 gilet alta visibilità, 1 torcia anti deflagrante, 1 paio guanti anticalore, 1 paio occhiali a mascherina, 1 cassetta prontosoccorso,

Composizione: come classe 3 + guanti anticalore

SOLO BORSONE

Euro 9,99 Valigetta pronto soccorso due persone

Armadietto con contenuto maggiorato

Cono segnaletico B/R cat.

DL GS81

H 500 mm

Euro 19,99 Copritombino in gomma

Euro 14,99 Pila crepuscolare

Euro 5,99

Euro 69,99

Euro 9,99

Badile antiscintille

Liquido per lavaggio oculare

Euro 24,99

Euro 9,99

Lampada gialla crepuscolare intermittente

Lampeggiatore luce fissa rossa

Euro 14,99

Euro 9,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544. 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

79 Gennaio 2018


ADR Guanti antiacido

Kit di emergenza

Torcia antideflagrante

Triangolo di emergenza

lunghezza 35 mm

Euro 4,99

Euro 34,99

Pannello neutro con linea nera

Euro 7,99 Pannello neutro

L 300 H 120 x 0,8 mm

Euro 5,99

Euro 4,99

Euro 6,99 Porta cartelli zincati 2 asole

Tuta antiacido

supporto in lamiera

L 400 x H 300 mm

Buste in nylon per numeri ADR

Euro 9,99

Euro 15,99

Piastrina numerica ADR in lamierino

Tabella porta targhe ADR

Guida porta numeri ADR

L 93 x H 135 mm

L 300 x H 400 mm

L 300 x H 40 0mm

Euro 1,99

Euro 19,99

Euro 19,99

Tabella ADR

Tabella ADR

pieghevole in alluminio

Adesivo ADR

L100 x H 100 mm

Euro 14,99 300 x 300 mm

L 300 x H 400 mm

Euro 14,99

Euro 14 ,99

Rombi ADR in lamierino

L 400 x H 300 mm

Euro19,99

Porta estintore

L 300 x H 300 mm

Euro 1,50 Estintore a polvere KG 1: Euro 19,99 KG 2: Euro 21,99 KG 6: Euro 24,99 KG 9: Euro 34,99

300 x 300 mm

Euro 6,99 cad. 80 

FREE SERVICES MAGAZINE

6 Kg

9/12 Kg

Euro 29,99

Euro 44,99

INFO: 347 8639688

KG 12: Euro 44,99

I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


ANTINFORTUNISTICA Gilet catarifrangente Imbracatura aggancio Imbracatura ancoraggio Corda a trefoli dorsale dorsale+cintura 100% poliestere

Lung. 1 mt

Euro 1,99 Cordino regolabile

Euro 34,99

Euro 14,99

Moschettone

Inserto auricolare

Euro 19,99 Moschettone a pera

ovale

Lung. max 2 mt

Euro 24,99 Guanti fiore bovino

con elastico sul dorso

Euro 10,99

Euro 5,99

Guanti crosta bovino

Euro 2,49 Guanti monouso taglia S-M-L-XL

conf. 12 pa.

conf. 12 pa.

conf. 100 pa.

Euro 2,59/pa.

Euro 1,99/pa.

Euro 5,99

Guanto NBR

Guanti NBR

Guanti in nylon

dorso areato

Interamente rivestiti

conf. 12 pa.

conf. 12 pa.

conf. 12 pa.

Euro 9,99

Euro 1,29/pa.

Euro 1,50 /pa.

Guanti tela

Nastro segnaletico B/R 200 mt

Tuta monouso in polipropilene

conf. 12 pa.

Euro 9,99

Euro 2,49

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544. 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Euro 1,49 81 Gennaio 2018


ANTINFORTUNISTICA Stivale sicurezza

Stivale sicurezza PVC

Tronchetto PVC

Giallo / Verde Cat. S5

Bianco

Cat. E

Cat. S4

TAGLIE: 37/48

TAGLIE: 37/47

TAGLIE: 38/47

Euro 19,99

Euro 19,99 Semimaschera bifacciale

Filtri per semimaschera

Euro 19,99

Euro 9,99

Elmetto in polietilene

Euro 14,99 Maschera pienofacciale monofiltro

Filtro in plastica per maschera pieno facciale

Euro 92,99

Euro 19,99

Cuffia antirumore

Calotta con bardatura

Inserto auricolare monouso

regolabile

conf. 200 pa.

con visiera

Euro 3,50 Euro 15,99 Mascherina antipolvere

Euro 24,99

Euro 9,99

Mascherina con valvola

conf. 50 pezzi

conf. 12 pezzi

Euro 5,00

Euro 9,99

Scarpa New Atlas Bassa

Occhiali a mascherina

Euro 29,99 Occhiali a mascherina in PVC

Euro 1,99

Scarpa New Atlas Alta

Euro 1,99 Scarpa alta All Raoad Cat. S3

conf. 5 pezzi

Euro 14,99 82 

FREE SERVICES MAGAZINE

Euro 19,99 INFO: 347 8639688

Euro 39,99/cad. I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


CARROZZERIA Mezzo parafango inox fiore

Parafango inox fiore

Parafango Doppio Asse inox fiore

50 x 60 cm

120 x 60 x 190 cm

274 x 65 x 350 cm

Euro 67,99

Euro 127,99

Euro 264,99

Mezzo parafango inox fiore bordo gomma

Parafango inox fiore bordo gomma

50 x 60 cm

120 x 60 x 190 cm

Euro 44,99

Euro 110,99

Staffa completa di alette regolabili in termoplastica

Staffa completa di alette regolabili in termoplastica

Parafango inox fiore doppio asse bordo gomma

274 x 65 x 350 cm

Euro 219,99 Staffa completa di alette zincata

Ø 42 x L 600 mm

Ø 54 x L 760 mm

Ø 42 x L 600 mm

Euro 19,99

Euro 19,99

Euro 9,99

Staffa completa alette inox fiore

Aletta zincata per supporto parafango

Aletta inox fiore per supporto parafango

Ø 42 x L 600 mm

Ø 42

Ø 42

Euro 29,99

Euro 3,99

Euro 9,99

Chiusura porte incasso zincata

Riscontro chiusura porta incasso zincata

Chiusura a laccio zincata

Riscontro L 40 x H 65 mm

L 268 x H 120 mm

L 90 x H 65 mm

L 86 x H 43 mm

Euro 19,99

Euro 2,99

Euro 2,50 cad. Euro 0,50

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544. 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

83 Gennaio 2018


CARROZZERIA Parafango termoplastico ruota singola

Parafango termoplastico ruota singola

190 x 130x 45 cm

210 x 130 x 45 cm

210 x 66 x 134 cm

Euro 19,99

Euro 24,99

Euro 29,99

Mezzo parafango termoplastico

Mezzo parafango termoplastico con alette

Mezzo parafango premontato con alette regolabili

65 x 70 cm

45 x 80 cm

45 x 80 x 20 cm

Euro 19,99

Euro 24,99

Euro 34,99

Tappo PVC nero

Calotta parafango

Ø 42 mm

Euro 1,50 Parafango spigolato singolo

Parafango premontato c/paraspruzzo

100 x 50 x 165 cm i prezzi si intendono iva esclusa Eurotutti29,99

Parafango Spigolato doppio asse

Euro 49,99 Parafango Termoplastico

140 x 65 x 38 cm

274 x 65 cm

88 x 27 x 145 cm

Euro 74,99

Euro 79,99

Euro 24,99

Mezzo parafango zincato bordo gomma

84 

Parafango doppio asse

Parafango zincato bordo gomma

Parafango doppio asse Zinco gomma

50 x 70 cm

120 x 65 x 190’ cm

274 x 65 x 350 cm

Euro 20,99

Euro 34,99

Euro 54,99

FREE SERVICES MAGAZINE

INFO: 347 8639688

I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


CARROZZERIA Aletta regolabile nera

Kit viti alette acciaio

Aletta fissa PVC

Aletta regolabile

PVC

Ø 42 mm

Euro 4,99 Tubo dritto attacco chassis

Euro 1,50

ZINCATA

Ø 42 mm

Ø 42 mm

Euro 4,99

Euro 6,99

Tubo curvo attacco chassis

Euro 4,99

Tubo supporto parafango dritto Ø 42 mm

Euro 9,99 c/ attacco triangolare

Ø 42 mm

Ø 42 mm

Ø 42 mm

Euro 9,99

Euro 14,99

Euro 14,99

Portapallets 36 pedane aperto e chiuso zincato

Paracicli completo

Angolare Completo di tappi

L 275 x H 64 x P 242 cm

L 10 x H 3 x Lung. Barra 600 cm

L 10 x H 3,45 x Lung. Barra 40 cm

Euro 880,00

Euro 109,99

Euro 14,99

Tappo Profilo per paracicli

L 10 x H 3 cm

Euro 2,99 Maniglia sponda zincata con molla

Tappo PVC Angolare per paracicli

L 17 x H 3,5 cm

Euro 2,99 Maniglia di salita in PVC

Supporto Paracicli Registrabile

L 5 x H 57,5 x P 11 cm

Euro 19,99 Perno a molla zincata

L 8,6 x H 4,5 cm

L 25,4 x H 5,7 cm

L 16 x H 3,4 Ø 12 cm

Euro 2,99

Euro 2,99

Euro 2,50

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544. 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

85 Gennaio 2018


CARROZZERIA Coppia paraspruzzi

Paraspruzzo anteriore

freccia/divieto

Coppia paraspruzzi antispray freccia/divieto

435 x 750 mm

450 x 350 mm

Euro 24,99

Euro 5,99

500 x 750 mm

Euro 34,99

530 x 370 mm

550 x 750 mm

Euro 34,99

Euro 6,99

600 x 750 mm

620 x 400 mm

Euro 7,99

620x170 mm

Euro 34,99

Euro 4,99

650 x 750 mm

Euro 34,99

Paraspruzzo

Paraspruzzo posteriore

240 x 35 mm

450x350 mm

620x400 mm

Euro 29,99

Euro 4,99

Euro 9,99

Antifurti serbatoio

Antifurto gasolio con valvola Ø

Antifurto serbatoio SCANIA

80 mm

Euro 89,99 Ø 85 mm

Euro 89,99 Ø 105 mm / H 190

Ø 80 mm / H 203

Euro 19,99

Euro 24,99

Antifurto serbatoio

Ø 105 mm

Euro 99,99

Antifurto serbatoio Spazzola tergicristallo

Ø 60 mm / H 166

Euro 24,99 Spazzola tergicristallo

In gomma

L 550 mm

Euro 12,99 H 180 mm Ø105 mm

H 185 mm Ø60 mm

L 330 mm

L 650 mm

Euro 14,99

Euro 14,99

Euro 9,99

Euro 12,99 14,99

Tappo serbatoio a baionetta c/chiave

Ø 80 mm

Euro 24,99 86 

FREE SERVICES MAGAZINE

Tappo serbatoio filettato c/chiave

Ø 80 mm

Euro 19,99

Tappo serbatoio scania con chiave

Ø 60 mm

Euro 14,99 INFO: 347 8639688

L 700 mm

Tappo serbatoio a baionetta c/chiave

Ø 60 mm

Euro 19,99 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


CARROZZERIA Barra paraincastro bianca con alzata

Euro 99,99 Barra paraincastro verniciata lungh. 2000 completa di due fanali targa e due fanali Europoint prima serie

Barra paraincastro

Euro 39,99

Barra paraincastro completa

Euro 120,00 Barra paraincastro verniciata lungh. 2000 completa di due fanali targa e due fanali DAF NISSAN RENAULT

Barra paraincastro

Euro 39,99

Barra paraincastro completa

Euro 139,99 Barra paraincastri lungh. 1900 per Daily completa di due fanali targa, due fanali 5 funzioni IVECO

Barra paraincastro

Euro 44,99 Barra paraincastro completa Euro 14,99 Euro 129,99

Barra paraincastri zincata AGRI. Lungh. 1500 completa di due fanali targa e due fanali rimorchio

Barra zincata

agricola

Euro 39,99 Barra zincata completa

Euro 99,99 SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544. 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

87 Gennaio 2018


CARROZZERIA Barra paraincastro zincata

210/220/230/240 cm

Euro 39,99 Barra paraincastro inox fiore completa di fanaleria

composta da: 1 paraurto inox fiore, due fanali europoint 2 serie, 2 fanali targa nero

Euro 224,99 Barra paraincastro Inox Fiore Completa

composta da: 1 paraurto inox fiore, 2 fanali 7 funzioni, 2 fanali targa rosso

Paraurti inox/fiore

230/240 cm

Euro 129,99

Euro 89,99

Barra paraincastro Inox Fiore con Alzata Completa

composta da: 1 paraurto inox fiore smussato , 2 fanali Europoint 1 serie, 2 fanali targa, coppia tabelle cat. per semirimorchio

240 cm

Euro 189,99

Paraurti inox/fiore

Euro 119,99

Barra paraincastro alta inox fiore completa

composta da: 1 paraurto inox fiore smussato, 2 fanali europoint 2 serie, 2 fanali targa neri, coppia tabelle cat, per semirimorchio da 240 cm

Euro 249,99 Paraurti smussato inox

Euro 119,99 88 

FREE SERVICES MAGAZINE

INFO: 347 8639688

I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


COMPONENTI ELETTRICI Fanali targa rosso

Fanali targa nero Fanale posteriore 5 funzioni

Fanale

Euro 7,99

Euro 7,99

Fanale Posteriore Mercedes

Gemma

Euro 9,99 Euro 3,99 Fanale Europoint prima serie

Fanale posteriore

7 funzioni dx / sx con luce targa

Fanale

Gemma

Euro 19,99

Euro 6,99

Fanale Europoint seconda serie

c/ luce targa

Fanale

Euro 39,99 Fanale Europoint

seconda serie con cornetto

Euro 39,99 Ingombro laterale 45°

Euro 9,99

Fanale

Gemma

Euro 29,99 Euro 7,99

Euro 49,99 Euro 34,99

Fanale Europoint

Fanale Rimorchio Drop

terza serie

Euro 69,99 Fanale Posteriore Daf/Nissan/Renault

Gemma

Euro 79,99 Fanale Daily 2009

Euro 59,99 Fanale Ecopoint c/ triangolo

Euro 34,99

Euro 34,99

Ingombro laterale 90°

Euro 9,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544. 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Fanale Universale rimorchi

Euro 84,99 Superpoint corto dritto B/R

i prezzi si intendono iva esclusa Eurotutti9,99

89 Gennaio 2018


COMPONENTI ELETTRICI Ingombro laterale a led 90 °

Euro 24,99 Superpoint corto dritto a led

Euro 19,99 Luce ingombro a 2 led

Ingombro laterale a led 45 °

Euro 24,99 Ingombro laterale 60° bianco/rosso/arancio

Euro 22,99 Luce ingombro a 2 led

Cornetto dritto a led

Euro 19,99 Luce ingombro a led B/R con cavo 50cm

Euro 19,99 Luce ingombro a led

60 ° Flex / Bianco / Rosso

Diritta corta / Bianco / Rosso

bianco/rosso

Euro14,99

Euro 9,99

Euro 12,99

Fanale terzo stop 12/24 V adesivo e a vite:

15 mm

Euro19,99 Luce ingombro rosso a led Aspock 12/24 c/cavo

Fanale laterale a 2 led adesivo

Fanale laterale a 2 led a vite

140x25 mm

140x25 mm

Euro 11,99

Euro 14,99

Ingombro rosso a led

Fanale laterale a led

12/24

115x43 mm

Euro 11,99 90 

FREE SERVICES MAGAZINE

Euro 9,99 INFO: 347 8639688

Euro 8,99 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


COMPONENTI ELETTRICI Luce ingombro 12/24 a Led

Fanale laterale a led

Fanale ingombro aspock

bianco

Euro 14,99 arancio

Euro 9,99 rosso

140x25 mm

95x30 mm

Euro 14,99

Euro 10,00

Euro 11,99

Fanale laterale led arancio

Ingombro laterale arancio c/viti

Ingombro laterale a 6 led

arancio/ bianco /rosso/blu/verde

115 x 43 mm

110 x 40 mm

Euro 7,99

Euro 3,99

Luce Ingombro bianco a tre led

Ingombro bianco a led 12/24 c/cavo

12/24 V

Euro 8,50 Segnalatore ingombro 1 Led bianco 12/24 V

con cavo da 50 cm Cobo

Euro 11,99

Euro 11,99

Euro 9,99

Plafoniera 8 led

Plafoniera 8 led

Fanale laterale a 4 led

adesiva

a vite

adesivo e a vite: 140 x 25 mm

140x25 mm

140 x25 mm

Euro 22,99

Euro 22,99

bianco

rosso

Euro 14,99

Euro 12,99

Plafoniera multiled

Coppia Superpoint

Ingombro laterale

12/24 V

con cavo

arancio , rosso e bianco a 5 led

Euro 34,99

Euro 59,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544. 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Euro 6,99 91 Gennaio 2018


COMPONENTI ELETTRICI Catarifrangente arancio

adesivo per parte laterale Ø 60 mm

Catarifrangente bianco

adesivo er parte anteriore Ø 60 mm

adesivo per parte posteriore Ø 60 mm

con foto

con foto

con foto

Euro 1,99

Euro 1,99

Euro 1,99

Catarifrangente adesivo bianco

Catarifrangente adesivo arancio

Catarifrangente adesivo rosso

Ø 61 mm

Ø 61

Euro 1,49 Catarifrangente rettangolare 90 x 40 mm

Euro 1,49 Catarifrangente rettangolare 90 x 40 mm

Euro 1,49

Catarifrangente rettangolare 90 x 40 mm

parte laterale

parte anteriore

parte posteriore

Euro 1,99

Euro 1,99

Euro 1,99

Faro prox. prof. bianco

Euro 13,99 Faro lavoro rettangolare

Faro lavoro di profondità

Faro lavoro 2000

Euro 19,99

Euro 39,99

Faro lavoro 1200 con fascia luce estesa

178x86

Euro Euro2,99 19,99 Euro 1,50 92 

Catarifrangente rosso

FREE SERVICES MAGAZINE

Euro 34,99Euro 2,99

con fascia luce estesa

Triangolo rifrangente posteriore rosso L 160 x H 160mm

Euro 1,49 Fanale laterale c/viti 110 x 40 mm

Faro lavoro quadrato

Euro 1,50 Euro 19,99

INFO: 347 8639688

Euro 4,99 Faro lavoro rotondo con griglia

EuroEuro 3,49/cad 19,99 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


COMPONENTI ELETTRICI LAMPADA PY21W

LAMPADA P21W

gialla 24V

LAMPADA P21/5W

1 filamento goccia zoccolo BA15s potenza nominale W21 24V conf. 10 pz.

conf. 10 pz.

24 V

Euro 1,49/cad.

Euro 2,89

LAMPADA W3W

2 filamenti zoccolo BAY 15dpotenza nominale. conf. 10 pz. W21/5

12 V

Euro 2,50

LAMPADA W5W

tuttovetro

24 V

12 V

Euro 2,99

Euro 2,99

LAMPADA W5/1,2W

zoccolo W2,1x9,5d potenza nominale W5 24V conf. 10 pz.

zoccolo W2x4,6d potenza nominale W1,2 24V

12 V

conf. 10 pz.

24 V

Euro 2,53

Euro 2,29

LAMPADA T4W

LAMPADA R10W

conf. 10 pz.

conf. 10 pz.

24 V

12 V

Euro 2,29

Euro 2,99

Euro 2,49

Euro 2,20

LAMPADA B8,5d

LAMPADA H21W

LAMPADA H1

zoccolo BA9s Potenza nominale W4 24V

zoccolo B8,5d

Euro 2,29

1 filamento sfera zoccolo BAY 15s potenza nominale W10 24V

1 filamento sfera Zoccolo BA 15S potenza nominale W5 conf. 10 pz.

zoccolo P14,5s potenza nominale W70

conf. 10 pz.

Euro 3,99/cad

LAMPADA H3

LAMPADA H4

zoccolo PK22s potenza nominale W70

24 V

Euro 2,10

Euro 1,50

24 V

12 V

Euro 2,49

Euro 1,50

LAMPADA H5

zoccolo p43 t-38 potenza nominale W75/70 24V 12 V

Euro 2,19 LAMPADA R5W

zoccolo BAY9s potenza nominale W21 24V

Euro 4,59

conf. 10 pz.

zoccolo P45t potenza nominale W75/70 24V

24 V

12 V

Euro 2,99

Euro 1,50

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544. 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Euro 3,49 93 Gennaio 2018


COMPONENTI ELETTRICI LAMPADA C5W siluro

LAMPADA H7

zoccolo SV 8,5 potenza nominale W5 24V.

zoccolo PX 26d 24 V

conf. 10 pz.

24 V

12 V

Euro 2,99

Euro 3,49

Euro 2,99

Batteria

70 Ah

120Ah

Euro 74,99

Euro 119,99

100Ah

Cavi batteria 12/24

Euro 24,99

90 Lt

270 Lt

Euro 310,00

Euro 810,00

110Ah

220Ah

Euro 109,99

Euro 169,99

Coppia Morsetti batteria

Saldatrice

Euro 289,99

Roll light

Portalampada portatile

Euro 124,99

Euro 29,99

lunghezza 10 mt alimentazione 230 V

FREE SERVICES MAGAZINE

Avviatore portatile 12/24 V

185Ah

Euro 3,49 /cad

Compressore Fini

Euro 115,00

Euro 139,99

Euro 99,99

94 

Start-go

INFO: 347 8639688

Euro 259,99 Coppia Pinza batteria

Euro 5,99 Kit Saldatrice

Euro 54,99 Lampada magnetica con batterie

Euro 45,99 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


COMPONENTI ELETTRICI Testa di accoppiamento

Impugnatura Air Brake Rosso / Giallo

Euro 4,99

Raccordo per spirali

Spirale aria rossa - gialla

Euro 5,99

M18 x 1,5mm /M22 x 1,5mm

Euro 0,99

Euro 11,99

Spirale elettrica 7 poli 3,5 mt

Spirale 7 poli EBS

ISO 3731

ISO 1185

Euro 17,99

Euro 34,99

Connettore 15 poli EBS

Spirale 15 poli

Spirale 15 poli

3,5 mt

sdoppiata 24N/25S

3 mt

Euro 29,99 Adattatore da 15 a 7 poli

Euro 34,99

Euro 39,99 Presa a 13 poli

Euro 16,99

Euro 49,99 Spina ABS 5 poli

Euro 19,99

Presa in plastica 7 poli Presa luci parcheggio Presa ABS 5 poli luci parcheggio

Euro 4,99

Spina a 13 poli

Euro 19,99 Spina multi funzione

da 13 e 15 poli

Euro 7,99

Euro 16,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544. 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Euro 39,99 95 Gennaio 2018


LAVAGGIO HAND SOAP

Detergente per superfici vetrose

Neutralizza i cattivi odori, donando una profumazione fresca

Sapone lava mani

flacone 1 kg

flacone 1 kg

c/ spruzzino

Euro 2,99

Pasta lavamani

Crystal

Deo san

c/ spruzzino

Euro 2,49

Bobina carta 800 strappi

Euro 1,99

con tubo aspirale 5mt

Igienizzante per condiz. 150 ml

Pulivetro professionale

per bobine di carta

Euro 19,99 Spazzola idrobrush setola morbida

Euro 14,99

Euro 9,99

Supporto a cavalletto

Pistola soffiaggio

Euro 6,99

fino a 260 cm

5 Kg

Euro 1,99 Euro 5,99

Euro 1,49

in pura cellulosa 2 rotoli

Asta allungabile

5 Kg

1 Kg

Euro 10,99 Detergente vetri 400 ml

Euro 10,99

Euro 19,99 Spazzolone idrocar sintetico

Spatola Asta per spazzola idrocar asciugavetro misura 180 cm

Euro 9,99 Detergente tessuti 400 ml

Euro 2,99

Euro 9,99 Detergente catrame

Lucida cruscotto 600 ml

200 ml

Euro 2,49 Pelle Sintetica universale

Euro 3,49 96 

FREE SERVICES MAGAZINE

Pelle semi Sintetica

Pelle Microfibra

Euro 4,99

Euro 12,99

INFO: 347 8639688

Euro 2,49

Euro 2,49

Euro 2,99

Euro 2,99

Panni micro fibra confezione 3 pz.

Euro 4,99 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


LAVAGGIO Shampoo Brillo

Shampoo + cera Brillo lux

Cleantes Detergente per tappezzeria

1 Kg

5 Kg

Euro 2,99

5 Kg

Euro 3,99

5 Kg

Euro 9,99

Euro 9,99 10 Kg

10 Kg

25 Kg

Euro 6,99

Euro 19,99

Euro 19,99

10 Kg

25 Kg

Euro 19,99

Euro 36,99

25 Kg

Free wash Super Clean

Free wash II Clean B2

Sgrassante bicomponente

Euro 36,99

Nero gomme Lucidante per pneumatici

Bicomponente concentrato ad elevato potere sgrassante

concentrato

5 Kg

5 Kg

1 Kg

Euro 5,99

Euro 9,99

Euro 2,99

10 Kg

25 Kg

10 Kg

25 Kg

5 Kg

Euro 9,99

Euro 24,99

Euro 14,99

Euro29,99

Euro 8,99 Euro 14,99

Free cem Decrost

Free sponde

disincrostante per la pulizia di acciao - inox e superfici in alluminio

decementante concentrato ad azione rapida

Euro 9,99

Euro 7,99 Euro 12,99

prestazioni professionali

Nebulizzatore per detergente

5 Kg

5 Kg 10 Kg

Super sgrassante concentrato

10 Kg

25 Kg

Euro 24,99

Guanto lavaggio

10 Kg

25 Kg

5 Kg

Euro 19,99

Euro 44,99

Euro 19,99

Spugna poro largo

Spugna

21,5x12x6 cm

16x10 cm

Euro 4,99

Euro 1,99

Euro 0,99

Lancia idropulitrice

Lancia nebulizzatore

Tubo alta pressione

completa di pistola e ugello

per idropulitrice da 400 bar da 10 mt

Euro 114,99 da 25 Lt. Euro 169,99 da 50 Lt. Euro 349,99 da 100 Lt.

Nebulizzatore carrellato 24 Lt. RAASM

Euro 49,99 da 15 mt

Euro 69,99 120 cm

170 cm

Euro 39,99 Euro 49,99

60 cm

90 cm

Euro 16,99 Euro 19,99

da 20 mt

Euro 89,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544. 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

tutti i prezzi si intendono iva esclusa Euro 139,99

97 Gennaio 2018


LUBRIFICANTI Repsol THPD 10W30 MS

SUPER OFFERTA ENI OSO GF 32/46/68 20 lt

205lt

1000 lt

20 lt

205/1000 lt

Euro 2,80/lt

Euro 2,15/lt

Euro 1,99/lt

Euro 4,20 lt

Euro 3,55/lt

Eni Sigma Top

SUPER OFFERTA

10W40 E4/E7

Eni performance 10W40 E4

20 lt

Euro 4,10/lt

20 lt

208lt

1000 lt

Euro 3,45/lt

Euro 3,05/lt

Euro 2,90/lt

Eni performance

Eni performance 15W40 E7

15W40 E3

1000 lt

Euro 3,45/ lt

Euro 3,30/lt

Eni Sigma Top 5W30 E4/E5/E7

20 lt

20 lt

20 lt

Euro 3,15/lt

Euro 3,35/lt

Euro 4,65/lt

205lt

1000 lt

205lt

1000 lt

208lt

1000 lt

Euro 2,65/ lt

Euro 2,50/lt

Euro 2,85/ lt

Euro 2,70/lt

Euro 4,20/ lt

Euro 4,10/lt

Eni Sigma Top MS 15W40 E7/E9

98 

208lt

Eni Sigma Top MS

10W40 E6/E7/E9

Eni Sigma Top MS 5W30 E7/E5/E4

20 lt

20 lt

20 lt

Euro 3,80/lt

Euro 4,40/lt

Euro 5,15/lt

205lt

1000 lt

208lt

1000 lt

208lt

1000 lt

Euro 3,15/ lt

Euro 3,00/lt

Euro 3,75/ lt

Euro 3,60/lt

Euro 4,50/ lt

Euro 4,35/lt

Mobil Delvac XHP Ultra LE

Mobil Delvac MX

Mobil Delvac XHP ESP

5W30 E9

15W40 E7

10W40 E4 E7

20 lt

208/1000 lt

20 lt

208/1000 lt

20 lt

208/1000 lt

Euro 5,10/ lt

Euro 4,45 /lt

Euro 3,95/ lt

Euro 3,45 /lt

Euro 4,35/ lt

Euro 3,95 /lt

FREE SERVICES MAGAZINE

INFO: 347 8639688

I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


LUBRIFICANTI Eni Rotra 85W 140 20 lt

Euro 3,60/lt

Eni Rotra 80W 90 GL5

Eni Rotra ATF II D

20 lt

20 lt

Euro 3,60/lt

Euro 3,65/lt

208lt

1000 lt

208lt

1000 lt

208lt

1000 lt

Euro 3,20/ lt

Euro 3,05/lt

Euro 3,20/ lt

Euro 3,05/lt

Euro 3,10/ lt

Euro 2,95/lt

Eni Rotra 75W 80

Eni Rotra LSX 75W 90

Mobilube 1 SHC 75W90

20 lt

20 lt

Euro 4,95/lt

Euro 6,95/lt

208lt

1000 lt

208lt

1000 lt

208 lt

Euro 4,35/ lt

Euro 4,20/lt

Euro 6,00/ lt

Euro 5,85/lt

Euro 6,95/lt

Repsol Speed Turbo Diesel 15w40

Repsol Speed 15w40 Benzina Diesel

Repsol Premium Tech 5w30

1 lt

1 lt

1 lt

Euro 5,10

Euro 5,50

Euro 6,30

Speed Synth 10w40

Repsol MIX 2T

Repsol Premium Tech 5w40

1 lt

1 lt

Euro 5,55

Euro 4,50

Euro 4,99

Repsol Blu

Dot 4 liquido freni

1 lt

1 KG

1 lt

Euro 3,45/ lt

Euro 3,15 Euro 14,99

Repsol Extra rosso

4 lt

5 KG

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544. 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Euro 4,15 99 Gennaio 2018


LUBRIFICANTI Repsol Cartago Feld 75w80

Repsol Cartago Cajas 75w90

1 lt

1 lt

1 lt

Euro 6,35

Euro 7,85

Euro 6,35

Repsol Cartago 80w90

Repsol Cartago 85w140

Repsol Matic ATF II

1 lt

1 lt

1 lt

Euro 5,00

Euro 5,00

Euro 5,50

Repsol Hidraulico 32/46/68

Repsol Cartago 80w90

Repsol Cartago 85w140

5 lt

5 lt

5 lt

Euro 4,15/lt

Euro 4,95/lt

Euro 4,95/lt

Repsol Matic ATF II

Mobilube 1SHC 75w90

Mobilube HD 80w90

5 lt

1 lt

1 lt

Euro 5,45/lt

Euro 9,99

Euro 9,99

Mobil X1 10w40

Mobil ATF 220

Mobil XE 5W30

1 lt

Euro 7,99 100 

Repsol Cartago Feld 75w90

FREE SERVICES MAGAZINE

1 lt

1 lt

Euro 6,49 INFO: 347 8639688

Euro 6,99 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


LUBRIFICANTI ENI MP Grease

Ingrassatore per cartucce

Cartuccia 600 gr

400 gr

Euro 19,99

Cartuccia a 400 gr

Euro 6,99

Grasso per cuscinetti

20 Kg

5 Kg

Euro 110,00

49,99

Grasso multiuso 400ml

Repsol grasa Litica

Euro 4,99 Grasso per ralla EP2

Repsol Grasa litica MP2

18 Kg

Euro 4,45/Kg

Euro 3,49 Grasso Spray

Grasso Blitz

400 ml

per cuscinetti

18/45 Kg

Euro 3,80/ Kg 50 Kg

20 Kg

180 Kg

Euro 89,99/cad

barile da 16 Kg, completo di tubo flessibile, rubinetto e tubetto rigido

Euro 49,99 Chiave svitafiltro

Euro 3,50/ Kg

Euro 2,99

Pompa per grasso

Euro 3,80/ Kg

Ingrassatore a barile

Pompa olio

16 Kg

12 Kg

Euro 79,99 Chiave svitafiltro

Euro 64,99 Chiave S/filtro professionale

a catena

a cinghia

a catena

Euro 6,99

Euro 6,99

Euro 6,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544. 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Pompa travaso olio portata 30 lt/min.

Euro 29,99 101 Gennaio 2018


PNEUMATICI

315/80 R 22.5 FW01 EURO 350,00 315/80 R 22.5 TW01 EURO 355,00 315/80 R 22.5 FH01 EURO 330,00 315/80 R 22.5 TH01 EURO 335,00 315/70 R 22.5 FH01 EURO 330,00 315/70 R 22.5 TH01 EURO 330,00

315/80 R 22.5 KMAXS 315/80 R 22.5 KMAXD 315/80 R 22.5 FUELMAX S 315/80 R 22.5 FUELMAX D

Euro 355,00 Euro 360,00 Euro 355,00 Euro 360,00

385/65 R 22.5 KMAXT

Euro 345,00

315/80 R 22.5 X Line EnergyZ 315/80 R 22.5 X Line EnergyD 315/80 R 22.5 X Multyway 3DXZE 315/80 R 22.5 X Multyway 3DXDE 385/65 R 22.5 X Line Energy T 385/65 R 22.5 X MultiT 385/55 R 22.5 XFA2 Energy Z

385/55 R 22.5 ST01 EURO 350,00 385/65 R22.5 ST 01 EURO 300,00 13 R 22.5 FG01 TG01 EURO 345,00

Euro 430,00 Euro 430,00 Euro 430,00 Euro 430,00 Euro 430,00 Euro 430,00 Euro 460,00 Pneumatici ricostruiti a freddo 315/80 R22.5 anteriore - posteriore con carcassa

Euro 165,00

385/65 R 22.5 CARGO C4

Euro 250,00

385/65 R22.5 con carcassa

315/80 R 22.5 ORJACK 04

Euro 155,00

Euro 255,00

SCONTO EURO 15,00 PER RESO CARCASSA

Cingolo da neve

315/80 R 22.5 R249 315/80 R 22.5 M749 385/65 R 22.5 R168 385/65 R 22.5 R249 102 

FREE SERVICES MAGAZINE

Euro 330,00 Euro 330,00 Euro 330,00 Euro 345,00

315/80 R 22.5 Ant. 315/80 R 22.5 Post. 385/65 R 22.5

Euro 180,00 Euro 195,00 Euro 215,00

13 R 22.5 Ant. 13 R 22.5 Post.

Euro 205,00 Euro 205,00

Coppia cavalletti

conf. 6 pezzi

6 tonnellate

Euro 20,00 /cad

Euro 39,99

INFO: 347 8639688

I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


PNEUMATICI Set copribulloni acciaio inox 10 pz. Ø 32 /33mm

Euro 14,99 Copribullone in acciaio testa tonda 10 pz.

Set copribulloni in plastica 10 pz Ø 32/33 mm

Set copribulloni in plastica 10 pz Ø 32/33 mm

Euro 9,99

Euro 14,99

Copribullone in acciaio inox lucidato 10 pz.

Copribulloni in acciaio inox 40 pz.

idoneo per cerchi in lega

Ø 32 /33mm

Ø 32/33 mm

Ø 32/33 mm

Euro 19,99

Euro 19,99

Euro 34,99

Disco coprimozzo 24 Disco coprimozzo 32 Copri colonnette mozzi Chiave a croce ruote 10 pz. Ø 32/33 mm

Euro 44,99 Bead Booster

Euro 84,99 Pinza leva copribullone

Euro 49,99

Euro 3,99

Gonfia pneumatici con manometro

Euro 24,99 Kit Pulitura cerchi Alcoa No Dura-Bright

Pistola gonfiaggio

Euro 19,99 Kit Dura Bright

Spazzola + detergente

Ø 32/33 mm

Euro 4,99

Euro 7,99

Euro 59,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544. 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Euro 24,99 103 Gennaio 2018


PNEUMATICI Grasso per pneumatici

5 Kg

Euro 14,99

Prolunga in gomma

Prolunga in plastica

conf. 50 pezzi

conf. 20 pezzi

Euro 50,00

Euro 14,99

Moltiplicatore di forza 7 bussole

Moltiplicatore di forza 1.68

Euro 39,99

Euro 2,49 Kit riparazione autocarri

Euro 49,99

Euro 79,99

Cricco a carrello 3 tn

Svita valvola

Cricco a carrello ribassato 2 tn

Sollevatore pneumatico idraulico

20 tn

Euro 209,99

Euro 144,99

Cerchio Alcoa

Euro 79,99

Cerchio Alcoa

9.00x22.5

Dura-Bright EVO

Euro 400,00

Dura-Bright EVO

Euro 430,00

26mm 32mm

Spazzolato

26mm 32mm

Spazzolato

Euro 280,00 Portaruota di scorta univ.

11.75x22.5 | ET 120 ET 0

Euro 330,00

26mm 32mm

Sollevatore idraulico a bottiglia

26mm 32mm

Cerchi in ferro compreso valvola

11.75 R22.5

Euro 75,00 Euro 99,99 104 

FREE SERVICES MAGAZINE

15 tn

20 tn

9 R22.5

Euro29,99

Euro 39,99

Euro 70,00

INFO: 347 8639688

I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


PRODOTTI CHIMICI

AdBlue

Acqua demineralizzata

cubo a rendere

Euro 0,25/ lt 6.000 lt.

Euro 0,28/ lt

Euro 0,25/Kg

3.000 lt

Kit erogazione AdBlue

Euro 0,30/ lt

pistola+raccordo+tubo 5 metri

1.000 lt.

Euro 0,60/ lt 210 lt.

Euro 0,68/ lt 10/25 lt.

Euro 59,99 Pistola manuale Ad Blue

Euro 29,99

Attacco IBC Ad Blue

Tubo per Ad Blue

Euro 8,99

Euro 4,99/mt.

Antigelo

Antigelo cubo a rendere

cubo a rendere Blu -20°

Rosso

5 Kg Euro 2,60/Kg

5 Kg Euro 2,60/Kg

25 Kg Euro 2,50/Kg

25 Kg Euro 2,30/Kg

230 Kg Euro 1,85/Kg

230 Kg Euro 1,70/Kg

1000Kg Euro 1,50/Kg

1000Kg Euro 1,35/Kg

Motorsil D rosso gr 60

Euro 5,49

Motorblack gr 60

Euro 5,49

Sistem protettivo motore 400 ml

Euro 6,49

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544. 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Antislittante per cinghia 400 ml

Euro 6,99 105 Gennaio 2018


PRODOTTI OFFICINA Pistola incollatrice BOSCH GKP 200 CE

Euro 99,99

Seghetto alternativo BOSCH GST 150 CE

Avvitatore pneumatico nano

Euro 169,99

Euro 110,00

Avvitatore Bosch GSR

Trapano Avvitatore Bosch GSB 10,8-2-LI

Euro 139,99 KIT accessori 32 pezzi

Euro 14,99

Carrello 7 cassetti

completo di 39 accessori

Euro 134,99 Sdraiotto rigido

Euro 14,99

Sdraiotto

completo di 231 utensili

Euro 650,00 Pistola aria canna corta

Euro 6,99 Cassetta portatile 6 scomparti

Euro 29,99

Euro 29,99

Kit accessori pneumatici 5 pezzi

Cassetta bussole

Euro 29,99

Cassetta attrezzi

219 pezzi

186 pezzi

Euro 94,99

Euro 99,99

Valigetta portautensili Valigetta professionale Cassetta portautensili

in alluminio

Euro 79,99 106 

FREE SERVICES MAGAZINE

Euro 20,00

Euro 30,00 INFO: 347 8639688

Euro 19,99 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


PRODOTTI OFFICINA Detergente per contatti 400 ml

Euro 7,99

Svitol spray 400 ml

Euro 6,99

Set 12 cacciaviti con manico in magnesio

Help silicone spray 400 ml

Euro 2,49

Set chiavi a bussola 100 pezzi USAG

Set bussole 108 pezzi

Sbloccante e lubrificante da 400 ml

Euro 2,49/cad Set chiavi da 6 a 32 25 pezzi

6-32 mm

Euro 19,99 Serie chiavi USAG 280 LTS/S9

Euro 24,99 Serie chiavi USAG 285 DE/S9

Euro 54,99 Pinza semiautomatica USAG 180B 250

Euro 29,99

Euro 69,99

Euro 69,99 Serie giraviti 092 USAG SH8

Euro 44,99

Borsa avvolgibile Pinza regolabile USAG USAG 630 180C250

Euro 104,99

Valigetta giraviti USAG 322 SH10

Euro 34,99

Euro 34,99

Valigetta giraviti USAG 322 SH7

Euro 24,99 Cassetta EXPERT 764 1/4

Euro 89,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544. 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Euro 24,99 Kit 3 pinze USAG 150A/SE

Euro 54,99 Cassetta bussola 606 1/2 A1

Euro 184,99 107 Gennaio 2018


PRODOTTI OFFICINA Trapano BOSCH GSB 13

Trapano BOSCH GSB 16

Euro 74,99 Smerigliatrice angolare 800 W

Euro 64,99 Trapano Avvitatore Bosch GSR 18-2-LI PLUS 2x2,0 AH

Trapano BOSCH GSB 19

Euro 114,99 Smerigliatrice BOSCH

Euro 149,99 Smerigliatrice BOSCH

Smerigliatrice

GWS 850

GWS 22-230 LVI Professional

GWS 700

Euro 54,99

Euro 79,99

Multicutter Bosch GOP 2000 CE

Euro 99,99 Termosoffiatore Bosch

completo di accessori

Euro 225,00

Euro 139,99

Disco Ima TF

Disco Ima TF

Euro 0,99/cad.

Euro 1,99/cad.

115X3,2X22,23A30RBF

Disco lamellare ALN 115 - gr 40/60/80

Euro 1,79/cad. 108 

FREE SERVICES MAGAZINE

Euro 69,99 Disco lma SF

230x3,2 A30 RBF

115x6,5x22,23A24PBF

Euro 1,19/cad.

Disco Ima Gold TF 115x1,6X22,23 A46RBF

Euro 0,99/cad. INFO: 347 8639688

Disco Ima SF

230x6.5x22,23A24PBF

Euro 2,49/cad. Disco Ima Gold TF 230x2x22,23 A46SBF

Euro 1,99/cad. I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


PRODOTTI OFFICINA Carrello 5 cassetti

Carrello 7 Cassetti Vuoto

Euro 120,00

Euro 349,99 Set 14 chiavi a pipa 8/21mm

Set 7 chiavi snodate a “T�

Euro 550,00

Fascette in nylon bianche/nere bianca 4,8x300

Euro 3,99 bianca 7,6x292

Euro 5,99 bianca 7,6x370

Euro 34,99

Carrello 7 cassetti 196 utensili

Euro 59,99

Lampada Mini led Cob

Euro 8,99 Confezione 100 pz.

Lampada penna led Cob

nera 4,8x250

Euro 3,49

Faretto led ricarica a litio

nera 4,8x300

Euro 4,99 nera 4,8x370

Euro 5,99 nera 7,6x292

Euro 7,50 nera 7,6x370

Euro 59,99

Euro 9,99

Schiuma espansa

Nastro isolante

Da 750 ml

Euro 4,99 Set 46 bussole 1/4

Euro 24,99 Sgabello portautensili

Euro 24,99

Euro 4,99

Euro 3,49

Euro 1,39

Set 108 bussole 1/4 - 1/2

Set 13 chiavi fisse cricchetto

Chiavi TORX IMARCO

Euro 69,99

Euro 10,00

Euro 64,99

8/32mm

9 pezzi

Piattaforma mobile

Carrello portapacchi

Transpallet birullo

1000 kg

200 kg

22 q.li

Euro 34,99

Euro 39,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544. 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Euro 249,99 109 Gennaio 2018


PRODOTTI UFFICIO Carta formato A4 80gr

Carta formato A3 160gr

risma da 500 fogli

risma da 250 fogli

Tempera matite

conf. 12 pz.

conf. 5 risme

Euro 2,49/cad Punti zenith mis. 6/4

Euro 11,99

Euro 4,99

Cucitrice a pinza punti 24/6-8 26/6-8

conf. 10 pz.

Matite staedtler HB2

Levapunti zenith 580

Euro 0,39 Perforatore Eagle

conf. 100 pz.

Euro 6,99 Euro 64,99 Evidenziatori tratto video gialli

conf. 12 pezzi

Euro 0,49/cad Buste portalistino

Euro 5,99

Euro 5,99

Pennarelli Marker

conf. 12 pezzi

Euro 6,99 Cartelle tre lembi

Euro 5,99

Evidenziatori tratto Pennarello Marker rosso-nero-blu video

conf. 20 pz.

Euro 0,49/cad

Euro 0,49

Raccoglitore Oxford G 85

Cartella archivio

rosso-verde blu

pezzi 100

conf. da 50 pezzi

conf. 6 pz.

dorso 10-15

Euro 3,99

Euro 6,99

Euro 2,99/cad

Euro 0,99

Calcolatrice Olivetti Summa 914T

Calcolatrice da tavolo

110 

FREE SERVICES MAGAZINE

Euro 1,49

Penne Bic Cristal

JL - 285

12 cifre

Euro 69,99

dorso 20

Euro 5,99 INFO: 347 8639688

conf. 50 pezzi

Euro 9,99 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


PRODOTTI UFFICIO Elastici fettuccia

Elastici gialli Ø150

Ø 120mm

Elastici gialli Ø50

busta 1Kg

Euro 5,99 Buste per CD

conf. 100 pezzi

Euro 1,50 Timbro polinomio in gomma

Euro 3,99

Euro 3,99

Rotolo termico

Colla Stick 20gr

conf. 5 pezzi

Conf. 12 Pezzi

Euro 0,59/cad

Euro 4,99

Inchiostro timbri Pelikan 4k ble

Portatimbri 6 posti

Nastro Adesivo 19X66 LC

conf. 8 pezzi

Euro 0,59/cad Correttore

coprex mini roller

conf. 20 pz

Euro 2,49 Fermagli gr.50 N3 - N5 - N6

Euro 4,49/cad Gomma da cancellare

Euro 4,99

Euro 0,99/cad

Documento di trasporto

Buoni consegna duplice copia

triplice copia

15 x 21,5 cm

Euro 0,39/cad Buoni consegna 3 copie

Euro 0,79

Euro 2,49 Blocchi ricevute d’affitto

16,5 x 11,5 cm tutti i prezzi si intendono iva esclusa Euro 1,49

Schede D/A/S 100pz

21 x 29,7 cm

Euro 0,99

Euro 0,99

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544. 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Euro 6,99 111 Gennaio 2018


TRUCK IN SUD Giacca antivento

Felpa con zip/cappuccio

Euro 10,00 Felpa donna

Colori

Euro 30,00

Polo

Felpa con zip

Euro 20,00 T-shirt Uomo

Colori

Euro 18,00 Euro 20,00 T-shirt donna

Euro 8,00 Polo donna

Colori

Euro 18,00

Euro 8,00 Giacca antivento bimbo

Felpa bimbo

T-shirt bimbo

Colori

Vari colori

Euro 10,00 Cappellino

Euro 5,00 112 

FREE SERVICES MAGAZINE

Euro 9,00

Euro 5,00

Tracolla Vintage

Tracolla

Euro 25,00 INFO: 347 8639688

Euro 5,00 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


TRUCK IN SUD Borsa frigo

Euro10,00 Zaino cabina

Euro 30,00 Shopper cotone

Euro 3,00

Travel bag

Euro 10,00 Ombrello grande colorato

Euro 9,00

Sacca Naylon

Euro 5,00 Borsone con sacca termica

Borsone palestra

Euro 15,00 Sacca

Euro 12,00

Euro 25,00 Borsa porta computer

Euro 10,00 Kit manicure

Euro 5,00 Ombrello bianco

Euro 10,00

SHOW ROOM: Ravenna Via Dismano 113/C T. 0544. 471070 - Pastorano (Ce) Uscita A1 Capua T. 0823 883355

Beauty case

Euro 5,00 Orologio

Euro 10,00 Ombrello nero

Euro 9,00 113 Gennaio 2018


TRUCK IN SUD Accendino XXL

Accendino

Set attrezzi

Euro 1,00

Euro 15,00

Euro 1,50 Coltello Multifunzioni

Euro 6,00 Ferro da viaggio

Euro 10,00 Astuccio

Euro 5,00 Valigetta colori

Euro 12,00 114 

FREE SERVICES MAGAZINE

4 pezzi in metallo

Metro

Tazza

Euro 5,00

Euro 5,00

Power bank

Caraffa

Euro 5,00

Portachiavi

Taccuino

Euro 3,00

Euro 12,00 Matita

Righello

Euro 2,00

Euro 4,00 Shopper colorabile

Euro 3,50

Set da disegno

Euro 10,00

Set 6 mini matite

Euro 3,00

INFO: 347 8639688

Euro 5,00 Set 12 pastelli

Euro4,00

Set 6 mini pastelli

Euro 2,00 I PREZZI SI INTENDONO IVA ESCLUSA


01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer

9-22

9-22

9-22

9-22

9-22

9-22

Gennaio

115 Gennaio 2018

01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28

Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer

9-22

9-22

9-22

9-22

Febbraio

01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab

Marzo

9-16

14-22

9-22

9-22

9-22

9-22

01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun

Aprile 9-22

9-22

9-22

9-22

9-22

9-22

9-14

9-22

01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio 9-22

9-22

9-22

9-22

9-22

Maggio 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab 7-22

7-22

7-22

7-22

8-22

8-16

Giugno 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar

Luglio

7-22

8-22

16-22

7-22

8-16

7-22

8-16

7-22

8-16

7-22

01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 Mer Gio Ven 14-22 Sab 8-22 Dom 7-22 Lun Mar Mer Gio Ven Sab 8-22 Dom 7-22 Lun Mar Mer 8-22 Gio Ven Sab 8-16 Dom 7-22 Lun Mar Mer Gio Ven Sab 8-16 Dom 7-22 Lun Mar Mer Gio Ven

Agosto 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom 7-22

7-22

7-22

7-22

7-22

Settembre 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer 9-22

9-22

9-22

9-22

Ottobre 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven

9-22

9-22

9-22

9-22

9-22

Novembre

01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Lun

9-22

9-22

9-22

9-22

9-14

9-22

9-22

9-22

9-22

Dicembre


116 

FREE SERVICES MAGAZINE

Edizione Gennaio 2018 - Free Services Magazine  
Edizione Gennaio 2018 - Free Services Magazine  

Mensile di Informazione per il Settore dei Trasporti

Advertisement